__MAIN_TEXT__

Page 1

I. P. A CURA DI SPORT NETWORK REALIZZATO IN COLLABORAZIONE CON EDIPRESS

GIOVEDÌ 3 OTTOBRE 2019

ALBERTO SURRA E NICHOLAS SPINELLI DURANTE UNA DELLE BATTAGLIE ALL’ELF CIV

INSERTO SPECIALE

A VALLELUNGA ATTO FINALE ELF CIV


LE GARE    ELF CIV 2019     3

GIOVEDÌ 3 OTTOBRE 2019 CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

Round 3570 di Campionato: in Moto3 comanda Nicholas Spinelli

SI ACCENDONO I MOTORI SARÀ UN GRAN FINALE

T

utto pronto all’Autodromo di Vallelunga per il gran finale dell’ELF CIV 2019. Il 6° round di Campionato chiuderà una stagione all’insegna del grande equilibrio. Un fine settimana che, a parte la SBK, assegnerà tutti i titoli ELF CIV.

MOTO3. Si inizia proprio dalla Moto3, dove il 5° round del Mugello ha prodotto ancora più incertezza e pathos. Nicholas Spinelli (Honda Oscar Performance) ha vinto l’ultima gara e si presenta alla gran chiusura in testa alla classifica. Il suo vantaggio è piuttosto considerevole, 39 punti sul primo dei suoi inseguitori, Alberto Surra, che ha comunque conquistato il podio sulla pista toscana. Toccherà proprio al pilota del Team Minimoto contendere il titolo a Spinelli anche perché il campione in Carica Kevin Zannoni (RGR TM Racing Factory Team) non sarà a Vallelunga perché impegnato nel Mondiale Moto3 in Thailandia in sostituzione di Antonelli con la Squadra Corse SIC58. SUPERBIKE. Tutto già deciso in SBK, dove Pirro ha fatto il vuoto, seguito a grande distanza da

A Vallelunga si decide l’ELF CIV 2019: equilibrio in SS600, SS300 e Premoto3. Tutto fatto in SBK

in un avvincente duello. Lorenzo Gabellini arriva a Vallelunga da leader, grazie al podio conquistato al Mugello. L’alfiere Gomma Racing Yamaha ha 33 punti di vantaggio sul rivale, il campione in carica Massimo Roccoli (Yamaha Rosso Corsa). Si preannuncia una sfida equilibrata, con Roccoli (a caccia del 7° titolo) che metterà in pista tutta la sua esperienza per aver ragione del giovane rivale, che era suo compagno di team nella scorsa stagione. PREMOTO 3. Tante novità anche

Roccoli in testa al gruppo della SS600 seguito da Ottaviani

Lorenzo Savadori (Aprilia Nuova M2 Racing) che, grazie al podio e alla vittoria del 5° round, ha matematicamente conquistato il secondo posto. Le Ducati saranno, invece, protagoniste della lotta per il terzo posto: quella del

Broncos Racing Team di Lorenzo Zanetti, seguito dai compagni di squadra Motocorsa Samuele Cavalieri e Riccardo Russo. SUPERSPORT 600. In SS600 la lotta per il titolo si trasformerà

in Premoto3, con gran parte degli equilibri che sembrano mutati: Luca Lunetta (AC Racing Team CS), esordiente nella categoria, arriva a Vallelunga ancora da leader, ma i punti di vantaggio, dopo un 5° round con poca fortuna, sono solamente 3. Lecito attendersi un finale ricco di adrenalina, anche perché a inseguire a brevissima distanza c’è il campione in cari-

ca Filippo Bianchi (POS Corse Brevo), sulle ali dell’entusiasmo grazie alla vittoria nell’ultima gara. Non mollerà di un centimetro neppure Filippo Farioli, anche lui esordiente quest’anno in Premoto3: il pilota Pasini Racing Team RMU è distante 20 punti. SUPERSPORT 300. Davvero apertissima la lotta anche nella SS300, senza dubbio la categoria più combattuta dell’ELF CIV. Prima delle ultime due gare di Vallelunga, la Kawasaki Prodina Ircos di Thomas Brianti si presenta con 3,5 punti di vantaggio sulla Kawa ParkinGo di Filippo Rovelli. Brianti si è dimostrato velocissimo al Mugello (podio e vittoria), mentre Rovelli ha incontrato qualche difficoltà in più. A inseguire ci sono anche Matteo Bertè (ProGp Yamaha) ed Emanuele Vocino (GradaraCorse PZ Racing Team Yamaha) che, pur essendo lontani dalla prima posizione, vogliono finire il campionato in bellezza, togliendosi ancora tante soddisfazioni. Facile da prevedere un epilogo spettacolare a Vallelunga. Un finale tutto da seguire.

EVENTI

Weekend da vivere Tanti gli eventi nel weekend finale dell’ELF CIV 2019, a cominciare da quelli della Cooperativa Radio Taxi 3570, azienda Title Sponsor del Round, che vedrà sfilare i suoi veicoli. Non mancherà poi Roma Motodays, presente con un demo ride che farà base nel paddock ELF CIV. Sempre nel paddock ci sarà anche Toyota per un test drive e la Scuola Federale Velocità, il progetto che permette ai neofiti (6-12 anni) l’avvicinamento alle due ruote, con un primo giro in minimoto seguiti dai tecnici FMI tra cui Gianluca Nannelli. Questi gli orari degli appuntamenti al Piazzale Centro Congressi di Vallelunga: sabato e domenica 10.30-12.30. Al sabato premiazioni pole position nel paddock presso l’Airoh Tech Truck, la sera aperitivo offerto da ELF. La domenica in pausa pranzo sarà possibile vedere da vicino moto e piloti grazie alla pit walk. Poi il Centro Guida Sicura di Vallelunga ospiterà il Baby Driving, il parco per l’educazione stradale attivo per bambini e ragazzi (partecipazione gratuita, presente navetta per il trasporto).


ENTRY LIST ELF CIV 2019 VALLELUNGA

4    ELF CIV 2019     I PROTAGONISTI

GIOVEDÌ 3 OTTOBRE 2019 CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

SUPERSPORT 600

SUPERBIKE NR. 9 15 20 21 32 41 47 51 57 59 70 74 76 81 84 87 99 147

COGNOME MANTOVANI BAIOCCO CIACCI ANDREOZZI SAVADORI D’ANNUNZIO BASSANI PIRRO LANZI SCHACHT VITALI CALIA CAVALIERI BERNARDI RUSSO ZANETTI SANTORO LA MARRA

NOME ANDREA MATTEO FRANCESCO ALESSANDRO LORENZO FEDERICO AXEL MICHELE LORENZO ALEX LUCA KEVIN SAMUELE ALEX RICCARDO LORENZO AGOSTINO EDDI

MARCA MOTO BMW BMW BMW BMW APRILIA BMW YAMAHA DUCATI BMW DUCATI BMW SUZUKI DUCATI DUCATI DUCATI DUCATI YAMAHA APRILIA

TEAM TUTAPISTA CORSE DMR RACING DMR RACING CHERRY BOX 24 GUANDALINI RACING NUOVA M2 RACING NUOVA M2 RACING YAMAHA MOTOXRACING BARNI RACING BERCLAZ RACING SCHACHT RACING TEAM BY BARNI DMR RACING PENTA MOTORSPORT MOTOCORSA RACING BARNI RACING MOTOCORSA RACING BRONCOS RACING TEAM YAMAHA MOTOXRACING NUOVA M2 RACING

PREMOTO3 NR. COGNOME 3 NATALI 6 HOSCIUC 7 BIANCHI 8 GIOMBINI 9 MICELI 10 CONTE 14 MORRI 16 MACRELLI 18 BASSO 23 SCIARRETTA 24 DI FORTI 25 KECSKES 27 ERCOLANI 29 LOLLI 30 CANGELOSI 34 GIALLINI 48 FRUSCIONE 52 WC PAOLUCCI 55 BAIAMONTE 58 LUNETTA 59 WC ZANCA 77 FARIOLI 97 GIOVANNETTI 118 PALLADINO 123 MARGARITO 127 TOTH 777 PICCOLO

NOME ANDREA JACOPO ADRIAN0 FILIPPO ANDREA BIAGIO DAVIDE MATTEO MANUEL CRISTIAN ALESSANDRO ELIA GABOR BENCE EMILIANO CRISTIAN DAVIDE LEONARDO NICOLAS MATTIA MATTIA ANDREA LUCA ALESSANDRO FILIPPO IVAN DIEGO MANUEL MAXWELL FLAVIO MASSIMO

MARCA MOTO RMU YAMAHA-RACETECH BREVO RMU YAMAHA RMU YAMAHA PHANTOM YAMAHA-RACETECH BEON 2WHEELSPOLITO BEON RMU YAMAHA YAMAHA RMU RMU PHANTOM BEON CS PHANTOM RMU RMU YAMAHA PHANTOM YAMAHA 2WHEELSPOLITO

TEAM RMU RACING ACADEMY GP POS CORSE FULL MOTO SQUADRA CORSE BUCCIMOTO FACTORY FULL MOTO SQUADRA CORSE BUCCIMOTO FACTORY ACADEMY GP SGM TECNIC MARINELLI TEAM TEAM RUNNER BIKE RXP RACE FOR PASSION OSCAR PERFORMANCE TEAM M&M TEAM M&M OSCAR PERFORMANCE PASINI RACING TEAM RXP RACE FOR PASSION AC RACING TEAM PASINI RACING TEAM KUJA RACING KUJA RACING TEAM RUNNER BIKE

MOTO3 NR. 3 5 8 9 10 11 12 13 14 19 23 24 27 29 31 66 67 69 72 77 78 WC 88 95

COGNOME ALFANO RIPAMONTI BONCINELLI PORRETTA CARRARO CHIARINI VENTURATO RATO PRIOLI MOROSI BARTOLINI TACCINI ROSSI D’ADDARIO SPINELLI MARFURT KELSO SURRA BARTALESI SERINALDI FUSCO RAIMONDI DA LIO VEIJER

NOME MARCA MOTO PASQUALE KTM MATTEO HONDA MATTEO KTM DANIELE KTM NICOLA FABIO TM NICOLA HONDA DEVIS TM MATTIA KTM FRANCESCO KTM ALESSANDRO HONDA ELIA KTM LEONARDO HONDA THOMAS KTM NICHOLAS HONDA NIKOLAS JOEL DAMON HONDA ALBERTO LORENZO KTM SIMONE TM RAFFAELE TM ANDREA TM DANIEL HONDA COLLIN SPEEDUP

TEAM ANGEL NIETO TEAM-MTR TEAM LEOPARD JUNIOR ITALIA RMU RACING TEAM M&M RGR TM RACING FACTORY TEAM OSCAR PERFORMANCE POS CORSE RMU RACING TEAM M&M JUNIOR TEAM TOTAL GRESINI SKY JUNIOR TEAM VR46#RMU JUNIOR TEAM TOTAL GRESINI TEAM MINIMOTO OSCAR PERFORMANCE TEAM M&M TEAM LEOPARD JUNIOR ITALIA TEAM MINIMOTO SKY JUNIOR TEAM VR46#RMU POS CORSE RGR JUNIOR TEAM JUNIOR TEAM TOTAL GRESINI SPEED UP JUNIOR TEAM

NR. COGNOME NOME 4 MONTELLA LUIGI 7 CASALOTTI STEFANO 8 NOCCO ALESSANDRO 10 ZAPPA GABRIEL 11 SAMARANI MATTEO 15 MUZIO MARCO 19 BERNARDI LUCA 21 HAGA AKITO 22 FULIGNI FILIPPO 23 MENGONI ELIA 24 BUSSOLOTTI MARCO 25 HAGA RYOTA 27 CASADEI MATTIA 28 LAMBORGHINI FERRUCCIO 30 SEREN ROSSO LUCA 31 BOLOGNESI ANDREA 33 MOMESSO FILIPPO 34 MANFREDI KEVIN 36 GABELLINI LORENZO 43 VALTULINI STEFANO 51 OKAMOTO YUKI 53 MORRENTINO NICOLA JR 55 ROCCOLI MASSIMO 63 STIRPE DAVIDE 65 CANDUCCI MICHAEL 66 WC SINTONI EDOARDO 70 CAVALIERE ANDREA 72 FINELLO ALESSIO 77 PETRARCA LORENZO 86 GENERALI EUGENIO 92 LUZZI NICHOLAS 93 MERCANDELLI ROBERTO 96 MAZZULLO MANUEL 111 OTTAVIANI LUCA 155 ARCANGELI ALESSANDRO 521 HOBELSBERGER PATRICK

MARCA MOTO YAMAHA YAMAHA KAWASAKI YAMAHA YAMAHA YAMAHA YAMAHA YAMAHA YAMAHA KAWASAKI YAMAHA YAMAHA YAMAHA YAMAHA YAMAHA HONDA YAMAHA YAMAHA YAMAHA KAWASAKI YAMAHA KAWASAKI YAMAHA MV YAMAHA KAWASAKI YAMAHA YAMAHA YAMAHA YAMAHA MV HONDA MV YAMAHA YAMAHA YAMAHA

TEAM RENZI CORSE PROMO DRIVER ORGANIZATION THE BLACK SHEEP TEAM GAS RACING TEAM MOTOZOO RACING TEAM ROSSO E NERO RENZI CORSE GAS RACING TEAM MOTOZOO RACING GAS RACING TEAM FULL MOTO SQUADRA CORSE TEAM ROSSO E NERO SCUDERIA IMPROVE/FIRENZE MOTOR TEAM MMR BY RAM GOMMA RACING BLACK FLAG MOTORSPORT MOTOZOO RACING RM RACING ROSSO CORSA ETREME RACING BARDHAL BLACK FLAG MOTORSPORT TEAM MMR BY RAM TERRA E MOTO THE BLACK SHEEP TEAM ETREME RACING BARDHAL SCUDERIA IMPROVE/FIRENZE MOTOR EXTREME RACING BARDHAL SGM TECNIC MARINELLI TEAM ROSSO CORSA TEAM ROSSO E NERO

SUPERSPORT 300 NR. COGNOME NOME 3 DOTI LEE 7 SETTIMO NICOLA 8 FRAPPOLA ANTONIO 10 IMPERIANO LORENZO 12 LUNA MARC 14 MARINO SAMUELE 16 VOCINO EMANUELE 17 DOTI ROY 19 COSTANTINO ALESSANDRO 23 ARIONI PAOLO 24 BERTÉ MATTEO 25 BORGONOVO STEFANO 27 ROVELLI FILIPPO 41 PERISTERAS IOANNIS 44 GORETTI DIEGO 48 BRIANTI THOMAS 51 IWATA RYOGO 52 GRIANTI GIOVANNI 54 KAWASAKI SHOGO 56 BERNABÈ NICOLA 61 CARNEVALI LEONARDO 65 PASSARELLA ANTONIO 68 CAPOGRECO MATTIA 71 EDWARDS TOM 73 BERGAMINI DEVIS 78 WC VITALI ANDREA ANGELO 83 SUZUKI TSUBASA 111 WC AGAZZI MICHEL 119 MORA GIACOMO 185 SABATUCCI KEVIN 222 WC MARTELLA MATTIA

MARCA MOTO KTM KAWASAKI KAWASAKI YAMAHA KAWASAKI KTM YAMAHA KTM YAMAHA KAWASAKI YAMAHA KAWASAKI KAWASAKI YAMAHA YAMAHA KAWASAKI YAMAHA YAMAHA YAMAHA KAWASAKI KAWASAKI KAWASAKI YAMAHA KAWASAKI YAMAHA KAWASAKI YAMAHA KTM YAMAHA YAMAHA YAMAHA

TEAM RUNNER BIKE PRODINA IRCOS KAWASAKI AG MOTORSPORT ITALIA CM RACING RUNNER BIKE GRADARA CORSE PZ RACING TEAM RUNNER BIKE GIORGIO TEAM PRODINA IRCOS KAWASAKI PROGP EXTREME RACING SERVICE PARKINGO TEAM J ANGEL PRODINA IRCOS KAWASAKI MOTOZOO RACING GEKO BIKE MOTOZOO RACING PRODINA IRCOS KAWASAKI BLACK FLAG MOTORSPORT GRADARACORSE PZ RACING TEAM PARKINGO TEAM PROGP MOTOZOO RACING AG MOTORSPORT ITALIA GIORGIO TEAM

INFO BIGLIETTI sabato 5 ottobre intero 10 euro ridotto 8 euro (ridotto Tesserati Fmi - donne under 18 fino a 14 anni), omaggio (Soci Gmc - under 14). Domenica 6 ottobre intero 15 euro ridotto 10 euro (ridotto Tesserati Fmi - donne - under 18 fino a 14 anni), omaggio (Soci Gmc - under 14).

Lorenzo Savadori, secondo nella classifica generale della Superbike, seguito da Andrea Mantovani e Riccardo Russo


SUPERBIKE    ELF CIV 2019     5

GIOVEDÌ 3 OTTOBRE 2019 CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

Settimo titolo italiano in carriera per il pilota 33enne di San Giovanni Rotondo

SUPER PIRRO CALA IL POKER Il centauro del Barni Racing Team si è laureato per la quarta volta campione italiano Superbike

Per Michele Pirro terzo titolo italiano consecutivo nell’ELF CIV Superbike

S

sul mio regno non tramonta mai il sole: altro che Carlo V d’Asburgo, il Re del motociclismo è sempre lui, Michele Pirro. Sul suo regno, c’è sempre tanta luce. Il centauro di San Giovanni Rotondo ha conquistato con un round di anticipo il titolo ELF CIV SBK 2019. Il campionissimo delle due ruote si è così laureato per la quarta vol-

ta campione italiano della Superbike. È, questo, il suo settimo titolo in carriera: quattro vinti della Superbike (2019, 2018, 2017, 2015), uno nella Supersport (2009) e due nella STK100 (2007, 2008). Numeri davvero da padrone incontrastato. Alla vigilia dell’ultima prova di Vallelunga, il fuoriclasse della Barni Racing Team racconta che campionato è stato.

NUOVA MOTO. «È stata una stagione particolare, con novità importanti – esordisce Pirro – anche perché per la prima volta sono sceso in pista con la nuovissima Panigale V4 R. Questo, anche se sapevo di avere una moto che potenzialmente poteva fare bene, rappresentava però sempre un’incognita. Essermi imposto anche con una nuova motorizzazione, mi rende molto felice. E sono soddisfatto anche per le prestazioni cronometriche, che sono state all’altezza della situazione». Può essere interessante sapere quale sia stata, nel corso di questo Campionato Italiano Velocità, la gara nella quale Pirro ha capito che anche quest’anno avrebbe potuto sbaragliare la concorrenza: «Non ho mai avuto la certezza di aver vinto fin quando non è arrivata la matematica conferma in classifica, - risponde però il campione - il mio obiettivo è sempre stato quello di dare il massimo per vincere».

la di competere in MotoGP e nel Mondiale Superbike: diciamo che il CIV SBK mi serve come banco di prova per fare bene anche nelle altre due importanti competizioni nelle quali mi cimento». GLI SFIDANTI. Anche quest’anno, nulla da fare per gli sfidanti. Savadori e Cavalieri sono molto dietro: «I giovani devono confrontarsi sempre con i migliori – sottolinea Pirro - e poi a me dà

ROUND 6

In pista con la Cooperativa RadioTaxi 3570

LE MOTIVAZIONI. Già, Pirro non

«La nuova Panigale V4 R ha risposto bene Le motivazioni sono la base di tutto»

smette mai di vincere. Da dove nascono, alla soglia dei 33 anni, le motivazioni per essere sempre il migliore? La risposta è molto acuta: «Le motivazioni sono alla base della mia performance, riesco sempre ad avere uno stimolo positivo. Per prima cosa mi spinge la voglia di migliorarmi. È come se fosse un po’ una sfida con me stesso. La mia aspirazione è quel-

A RadioTaxi 3570 è intitolato il 6° round dell’ELF CIV 2019

Il gran finale dell’ELF CIV 2019 è intitolato alla Cooperativa RadioTaxi 3570, l’azienda

fastidio quando si dice che io gareggio nel CIV per “rubare le caramelle” ai bambini. Non è assolutamente così. Io gareggio per vincere, come fanno tutti. E i miei avversari devono capire che è solo quando ci si confronta con i migliori che è possibile crescere e diventare davvero forti». La lezione del professor Pirro è di quelle magistrali. A sentirlo parlare, capisci perché è diventato un campione.

capeggiata da Loreno Bittarelli, leader a Roma e non solo nel servizio di taxi, presente ormai da anni nell’ELF CIV e nel Motomondiale. Non ultima infatti è la sponsorizzazione del Team Leopard, che con il pilota Lorenzo Dalla Porta è in testa al campionato mondiale della Moto3. L’azienda, all’avanguardia da molti punti di vista (possibilità di prenotare con app, SmartPos a bordo di tutti i taxi, e non solo), può contare su una flotta di 3.700 vetture solo nella Capitale e, nel pieno rispetto dell’ambiente, ha introdotto in servizio i primi taxi elettrici d’Italia.


6    ELF CIV 2019     SPONSOR

GIOVEDÌ 3 OTTOBRE 2019 CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

«Abbiamo eseguito un centinaio di controlli con l’unità mobile»

TOTAL ITALIA, UN ANNO INSIEME ALL’ELF CIV

S

iamo quasi giunti alla fine del Campionato, è tempo di fare un bilancio con Gianluca Moro Responsabile Technical Services di Total Italia. Quali sono i motivi che hanno spinto Total Italia a realizzare un’unità mobile per il controllo delle benzine? «Le esigenze erano quelle di avere risposte certe in tempo reale, senza dover quindi inviare i campioni in un laboratorio esterno per ulteriori accertamenti, cosa che, in passato, richiedeva anche diverse settimane. Anche la velocità di esecuzione delle analisi è stato un criterio di valutazione, grazie al laboratorio mobile possiamo eseguire un numero più elevato di controlli». Di che tipo di strumentazione dispone l’unità mobile? «Disponiamo di due densimetri digitali Anton Paar, già utilizzati in precedenza, e di un gascromatografo portatile GC/MS Perkin Elmer Torion T-9».

Nello specifico come si svolgono il campionamento e l’analisi? «Mediamente vengono prelevati in modalità random, alla presenza di un tecnico della Federazione, 15/20 campioni per ogni weekend di gara. I campioni vengono messi in contenitori forniti dalla Federazione e sigillati. Da ogni moto ne vengono prelevati 2, uno viene sottoposto ad analisi nell’Unità Mobile, mentre l’altro, conservato dalla Federazione, rimane a disposizione per eventuali controanalisi in caso di contestazione. Il campione destinato all’Unità Mobile viene quindi messo in un apposito contenitore (vial) e analizzato tramite il gascromatografo. Lo strumento è in grado di generare un grafico (cromatogramma) formato da picchi, ogni picco è specifico per una sostanza presente nella benzina. Il cromatogramma del campione ana-

Giancluca Moro, Responsaile Technical Services, traccia il bilancio della stagione ormai al termine lizzato viene poi confrontato con quello della benzina di riferimento (ELF Race 102) e del lotto dichiarato dal pilota. Se i due cromatogrammi presentano delle diversità significa che la benzina utilizzata dal team sottoposto a verifica non è quella prevista dal regolamento (benzina diversa oppure adulterata) e quindi vengono avvisati i tecnici della Federazione che provvedono a sanzionare il pilota». Qual è il bilancio di un anno di controlli? «A oggi abbiamo eseguito un centinaio di controlli in tutto il campionato, riscontrando 3 irregolarità che sono state successivamente sanzionate dalla Federazio-

ne. Come anticipato, il metodo ha permesso di fornire risposte certe in tempo reale, senza quindi dover aspettare settimane per avere un riscontro di approfondimento da un laboratorio esterno». Ritenete che ci sono degli aspetti che ritenete di possano da migliorare? «Un aspetto che, in alcuni casi, si è rivelato problematico è l’eventuale miscelazione di due lotti diversi di carburante. Pur avendo la benzina sempre le stesse caratteristiche, ogni lotto, dal punto di vista gascromatografico, è diverso dall’altro e questo ha creato alcune difficoltà a interpretare correttamente le analisi e incom-

prensioni con i team. Un provvedimento emesso dalla FMI alla fine di settembre ha chiarito la normativa, evidenziando come sia, di fatto, vietato miscelare due carburanti appartenenti a lotti diversi, anche nel caso si tratti sempre di ELF Race 102 cioè carburante obbligatorio dell’ELF CIV». Novità per il futuro? «Stiamo studiando un metodo di perfezionamento della tecnica che permetta di fare anche un’analisi quantitativa e non solo qualitativa, come oggi. Questo permetterà di quantificare ed evidenziare con maggior precisione la presenza di additivi esterni alla benzina di riferimento».

Ci spiega meglio che tipo di analisi permette di fare il gascromatografo? «È uno strumento che permette di combinare la tecnica gas-cromatografica (GC) con la spettrografia di massa (MS). Il gascromatografo separa i composti presenti nel campione mentre lo spettrometro di massa funziona da rivelatore e permette di definirne la tipologia. In buona sostanza siamo in grado di “scomporre” il campione di benzina in tutti i suoi componenti alla ricerca di sostanze non presenti nella benzina di riferimento».

«Stiamo studiando un metodo che permetta un’analisi anche quantitativa»

Il lavoro di analisi da parte di Total Italia

L’unità mobile per il controllo benzine di Total Italia

PARTNERSHIP

Federmoto e Roma Motodays

A Vallelunga si rafforza la collaborazione

Si rafforza e trova nuovi ambiti la collaborazione tra Federmoto e Roma Motodays, l’evento di riferimento per le due ruote in tutto il Centro-Sud d’Italia: da quest’anno il salone organizzerà attività di Experience in occasione dell’ultima tappa del CIV 2019. I “demo ride” sono ormai da tempo un elemento di indiscutibile riconoscibilità per l’evento che si tiene a inizio marzo in Fiera di Roma, unica tra le fiere italiana a dedicare a questo aspetto. Nell’edizione 2020 saranno addirittura triplicate le aree di prova: non solo moto e scooter a trazione endotermica, ma anche scooter elettrici, bikes urban e fuoristrada! Anche il prodotto elettrico troverà ambiti di prova importanti. Intanto il salone romano convoglia a Vallelunga alcuni brand di valore assoluto – Honda, Yamaha e Ducati – per consentire al pubblico di testare su strada moto quali la triruote Nikken o l’MT10, ma anche il maxi-scooter evolutivo X-Adv, la sportiva CBR 650 R o la gamma Ducati (dalla domenica mattina). L’obiettivo di Roma Motodays: mettere i motociclisti in sella per poter scegliere il proprio mezzo a due ruote!


CLASSIFICHE    ELF CIV 2019     7

GIOVEDÌ 3 OTTOBRE 2019 CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

Le gare sul circuito romano chiudono un campionato all’insegna del grande equilibrio

A VALLELUNGA È SPETTACOLO PER IL TRICOLORE Programma sabato 5 ottobre GARA GIRI PROGRAMMA CLASSE 13.25 14.10 14.55 15.40 16.20

14 14 14 12 12

GARA 1 GARA 1 GARA 1 GARA 1 GARA 1

MOTO3 SBK SS600 PREMOTO3 SS300

KM 57,540 65,760 65,760 49,320 49,320

10.35 10 11.20 10 12.05 10 12.50 12 14.00 14.30 14 15.20 14 16.15 14 17.05 12

GARA GARA GARA GARA 2 PIT WALK GARA 2 GARA 2 GARA 2 GARA 2

49,320 49,320 49,320 49,320

MOTO3 SBK SS600 PREMOTO 3

54,540 65,760 49,320 65,760

235 173 108 105 102 91 87 87 76 58

DOVE VEDERE LE GARE Il round 3570 ELF CIV 2019 da Vallelunga sarà visibile in diretta streaming sul sito di AutomotoTV e su Eleven Sports (accessibile anche dal sito civ.tv). Repliche su Sky Sport MotoGP HD martedì 8 e mercoledì 9 ottobre dalle 20.45 in poi.

Lorenzo Gabellini leader della SS600

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Lorenzo Gabellini Massimo Roccoli Kevin Manfredi Davide Stirpe Luca Ottaviani Marco Bussolotti Roberto Mercandelli Nicola Jr. Morrentino Yuki Okamoto Filippo Fulgini

Nicholas Spinelli Alberto Surra Kevin Zannoni Collin Veijer Nicola Fabio Carraro Elia Bartolini Alessandro Morosi Lorenzo Bartalesi Leonardo Taccini Adrian Carrasco

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Luca Lunetta Filippo Bianchi Filippo Farioli Davide Cangelosi Jacopo Adriano Hosciuc Manuel Margarito Cristian Lolli Alessandro Sciarretta Biagio Miceli Maxwell Toth

Thomas Brianti Filippo Rovelli Matteo Bertè Emanuele Vocino Giacomo Mora Luna Marc Giovanni Grianti Tom Edwards Samuele Marino Lee Doti

137 133.5 127.5 126 84.5 75.5 71 70.5 64.5 55

YAMAHA R1 CUP 180 147 127 120 97 97 87 74 65 54

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Andrea Boscoscuro Armando Pontone Anthony Groppi Michael Coletti Andrea Maestri Gianluca Baratto Michael White Federico Boscolo Bisto Alex Bescotti Paolo Ferretti

152 101 96 82 77 46 43 35 35 32

NATIONAL TROPHY PIRELLI 600 169 130 121 99 89 70 67 65 64 62

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Michele Magnoni Tommaso Lorenzetti Simone Saltarelli Nicholas Luzzi Roberto Farinelli Lorenzo Cintio Emanuele Pusceddu Marcello Vincenzi Simone Fornasari Giacomo Luminari

125 82 74 61 57 52 48 43 32 32

NATIONAL TROPHY PIRELLI 1000

PREMOTO3

Il gruppo della SS300 guidato da Emanuele Vocino

Davide Cangelosi, Filippo Farioli e Filippo Bianchi protagonisti in Premoto3

Michele Pirro Lorenzo Savadori Lorenzo Zanetti Samuele Cavalieri Riccardo Russo Luca Vitali Axel Bassani Matteo Baiocco Kevin Calia Roberto Tamburini

SS 600

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

KM

NATIONAL TROPHY 1000 NATIONAL TROPHY YAMAHA R1 CUP SS300

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

SS 300

MOTO3

Programma domenica 6 ottobre GARA GIRI PROGRAMMA CLASSE

SBK

162 159 142 123 102 95 76 64 64 59

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Eddi La Marra Fabrizio Perotti Agatino Alex Sgroi Ivan Goi Simone Saltarelli Michel Fabrizio Francesco Cocco Lorenzo Lanzi Flavio Ferroni Alessandro Andreozzi

133 104 72 51 49 48 45 44 37 36

Michele Pirro celebrato al Mugello dal suo team per il titolo in Superbike


Profile for Federazione Motociclistica Italiana

ELF CIV 2019 - Vallelunga Round 3570  

Il programma ufficiale del sesto round dell'ELF Campionato Italiano Velocità che si disputa a Vallelunga dal 4 al 6 ottobre 2019. Realizzato...

ELF CIV 2019 - Vallelunga Round 3570  

Il programma ufficiale del sesto round dell'ELF Campionato Italiano Velocità che si disputa a Vallelunga dal 4 al 6 ottobre 2019. Realizzato...

Profile for civ.tv
Advertisement