Page 1

TEMPO LIBERO

TO

mercoledì 3 luglio 2013

25

GRU VILLAGE

Spettacolando

Zelig sfida Colorado a colpi di risate: stasera c’è Perroni Vs Pintus

VIA SAN MASSIMO

Rat Festival Ô Da stasera a sabato, tre giorni tutti da ballare, tra concerti, dj set, cocktails e specialità piemontesi. Ecco il Rat Festival, sul palco di via San Massimo 7/bis. Si comincia stasera, alle 19 e alle 22, con Antimusica. Domani, serata con carne piemontese, mentre il dj set è a cura di Skinner. Alle 19,45 The Next One (solo 45 giri) e alle 22 Rodenticide. Info: 339.5264712. FELTRINELLI

“Invito all’opera” Ô Ultimo appuntamento della stagione per “Invito all’opera”. La rassegna curata da Valter Carignano per l’associazione “L’opera rinata”, saluta il pubblico con un concerto d’altri tempi, intitolato. “Una sera al café chantant”. Protagonisti: Marina Di Paola, Paolo Audello, Yulia Kuniavskaia e Michela Varda, Dalle 18 alla Feltrinelli di piazza Cln 251. Ingresso gratuito. TEATRO LE SERRE

Sul filo del Circo Ô Con ancora negli occhi le evoluzioni dei magnifici Sonics, che, durante il weekend appena trascorso hanno catturato il pubblico facendo registrare il tutto esaurito, questa sera al Teatro Le Serre di Grugliasco (via Lanza 31), tornano gli spettacoli di “Sul filo del Circo”. Dalle 21,30 è di scena “Reves d’etè”, della compagnia Circopitanga. 5 euro. CARIGNANO MOVIE

“Mio fratello è...” Ô Con “Mio fratello è figlio unico”, il film di Daniele Luchetti, interpretato dalla nuova coppia d’oro del cinema italiano Riccardo Scamarcio ed Elio Germano, si conclude questa sera la rassegna “Carignano Movie”. L’appuntamento è per le 21,30 al parco di Villa Bona. Biglietto a 4 euro (ridotto 2 euro).

L’orario non è quello classico delle corride, le fatali cinque della sera. Il risultato però è assicurato. Una sfida fino all’ultima risata, che avrà come palcoscenico il Gru Village Festival di Grugliasco (via Crea 10). Agli angoli di questo immaginario ring della comicità ci sono le due scuole televisive per eccellenza, ovvero “Zelig vs Colorado”. Agli angoli di questo immaginario ring, queste diverse scuderie saranno rappresentate da una coppia di campioni assoluti: Andrea Perroni e

Angelo Pintus. Pintus, il simpatico sosia vocale di Josè Mourinho, Valentino Rossi e Bruno Pizzul proporrà “50 sfumature di Pintus”, una spassosa rilettura molto personale del best seller “50 sfumature di grigo”, mentre Perroni risponde con “Imperfetto equilibrio” e il suo classico tormentone “hai capito chi è?”, che ha conquistato il pubblico italiano. I patiti del

classico show sotto il tendone, contro i talenti della trasmissione condotta da Belen e Paolo Ruffini. Un dualismo che si ripete e “divide” anche nel cabaret, come nelle storiche rivalità sportive tra Bartali e Coppi o Baggio-Del Piero. Chi vincerà? Al pubblico l’ardua sentenza. Ore 22, 10, 15 e 18 euro. [g.m.]

TORINO ROCKS THE WORLD Presentato il festival che animerà il Cortile della Farmacia

Arte, letteratura, cinema e sport Il rock in tutte le sue sfumature Luigina Moretti

R

ock e arte, rock e cinema, rock e letteratura, rock e sport: il rock non è solo musica, è molto di più: è una lingua universale, è cultura, è filosofia è un modo di vivere. Tutte le declinazioni del rock in un evento dalle molte sfaccettature in programma sotto la Mole. Quest’anno sarà l’anno zero del “Torino Rocks the World”, il festival ad ingresso gratuito che animerà le domeniche di luglio al Cortile della Farmacia del Museo Regionale di Scienze Naturali. «Siamo felici di ospitare il festival nella sede estiva del Circolo dei Lettori - dichiara l’assessore regionale alla Cultura Michele Coppola -. Gli eventi rock completeranno il già ricco programma di libri, musica e cinema del SummerSide del Circolo di via Bogino, avvicinando così altri pubblici al nostro museo». Realizzata sotto la direzione artistica di dj Ringo di Virgin Radio e organizzata da W Events&Communication e

I Rezophonic saranno tra le band protagoniste del festival

dall’Associazione Scalo 111 Studios in collaborazione con il Cus Torino, la manifestazione sarà un’imperdibile vetrina per le band emergenti del rock, band selezionate dal concorso Torino Rocks the World. «Sono state 80 quelle che si sono iscritte alla competizione - afferma l’ideatore dell’evento Alberto Volpe - , si tratta di gruppi provenienti

AL BOTTEGHINO Ecco quali film hanno scelto i torinesi nel fine settimana

da ogni parte d’Italia che hanno partecipato al concorso presentando un brano inedito». Tra questi la giuria ha individuato gli otto finalisti che si sfideranno a suon di rock a partire da domenica prossima. Gli Undersmokingdoors apriranno fra quattro giorni il concerto dei Rezophonic, inaugurando così il primo dei cinque

appuntamenti in programma per il festival, oltre alle domeniche di luglio anche mercoledì 17. Accanto ai Rezophonic nel novero dei grandi gruppi italiani protagonisti dell’evento figurano The Panicles, in scena domenica 14, gli Andead, che si esibiranno il 21, e i dj di Virgin Radio. Alla musica, poi, si alterneranno nel corso delle serate spettacoli artistici, incontri letterari, sfilate di moda, performance teatrali e dj set per ballare fino a tarda notte. Torino Rocks the World sarà l’occasione per il Centro Universitario Sportivo torinese di presentare la “Rowing Regatta”, sfida a colpi di remo tra Università e Politecnico che si terrà sul Po il 4 ottobre prossimo. E per l’edizione 2014 del festival il presidente del Cus Riccardo D’Elicio fa un’anticipazione: «Il prossimo anno inviteremo anche il campione di salto in lungo Andrew Howe con la sua band». Tutti gli appuntamenti al Cortile della Farmacia avranno inizio a partire dalle ore 18.

INAUGURAZIONE

Pitt e “World War Z” più forti di Superman Un’estate con Teatri di Confine Ô È appena uscito e già troneggia, nella classifica dei film più visti nel weekend sotto la Mole. “World War Z”, pellicola di Marc Forster con Brad Pitt, trasposizione cinematografica del romanzo di Max Brooks, è stato scelto nelle sale torinesi da 5.506 persone. Lo segue al secondo posto “L’uomo d’a cciaio”, nuova versione di Superman, con 2505 preferenze. Terzo gradino del podio per “Into darkness - Star Trek” che

Brad Pitt in World War Z

nel weekend ha venduto 921 biglietti, seguito da “World War Z” che raddoppia in classifica, piazzandosi anche al quarto posto in versione 3d, scelto da 895 persone. Quinta posizione per “Le avventure di Peter Pan” con 850 biglietti staccati, sesta per “Salvo”, con 758. Chiude la classifica con 729 preferenze, “After earth - dopo la fine del mondo” che racconta l’incredibile avventura di Will Smith. [al.ar.]

Sessanta spettacoli in una quarantina di Comuni delle province piemontesi. Ritorna per il quindicesimo anno “Teatri di confine”, il festival itinerante organizzato dall’associazione omonima che da oggi e fino al 29 settembre prossimo animerà le piazze, i centri storici, i cortili, gli ecomusei e i siti archeologici delle città della province di Torino, Asti, Alessandria, Biella e Vercelli. Da Verrua Savoia a Monteu da Po, da Chivasso a Saluggia, da Brandizzo a Feletto compagnie da tutta Italia si esibi-

ranno in performance di teatro di strada, teatro di narrazione e teatro ragazzi. In programma anche camminate letterarie, merende, cene e degustazioni di vini con i produttori piemontesi. L’inaugurazione della rassegna è affidata al Faber Teater che questa sera, a partire dalle ore 18, all’ecomuseo Freidano di Settimo presenterà “Storie a perdi collo”, favole cantate e narrate dai cantastorie Sebastiano Amadio e Lodovico Bordignon (info www.teatridiconfine.com). [l.mo.]

Cronaca qui 3 giugno arte, letteratura, cinema e sport il rock in tutte le sue sfumature  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you