Page 1

&

Europa Mediterraneo

Settimanale dell’Antenna Europe Direct- Carrefour Sicilia sui programmi e bandi dell’U.E. Direttore Responsabile Angelo Meli

Spediz. in abb. Postale — Art. 2 comma 20/c — Legge 662/96—Filiale PA

EUROPA 2014 – OGNI VOTO E’ UNA STELLA Dal 22 al 25 maggio 2014 si svolgeranno le elezioni del Parlamento Europeo. In questo contesto, i giovani potranno svolgere un ruolo fondamentale nella promozione della partecipazione attiva e nella diffusione di informazioni sui processi civici che riguardano tutta l’Unione Europea. Nell’ambito di questo evento, l’Antenna Europe Direct di Palermo ha iniziato la campagna di comunicazione delle elezioni del Parlamento Europeo, tramite il progetto “Ogni voto è una stella”, organizzando degli incontri nelle Scuole Superiori di Palermo che vertono sui seguenti argomenti: Il Parlamento Europeo e le elezioni 2014, il budget dell’UE, Come si arriva al budget, Chi decide come spendere i fondi, il meccanismo di contribuzione degli stati membri, l’euro e la crisi economica e finanziaria. Gli incontri sono stai promossi in collaborazione con la Casa d’Europa di Palermo. I giovani coinvolti sono stati invitati a riflettere sul diritto al voto e su come si potrebbe meglio utilizzare il Budget dell’UE secondo il loro punto di vista. Le riflessioni e le opinioni verranno raccolte e pubblicate online. L’obiettivo generale del progetto è stato quello di coinvolgere i giovani ed i cittadini a prendere consapevolezza dell’importanza che ha esprimere il proprio diritto di voto, migliorare le informazioni riguardanti tali elezioni, le attività ordinarie del Parlamento e della Commissione Europea per favorire l’affluenza dei cittadini alle stesse elezioni (nel 2009 ha votato solo il 43% degli aventi diritto). I primi incontri sono stati effettuati il 12 e il 13 dicembre scorso nei seguenti istituti: Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Francesco Ferrara” – I. T. Settore Economico e Turistico – I. Professionale Settore Servizi Commerciali – Corsi Seriali Sirio – Liceo Linguistico, Liceo delle Scienze umane, Sono state coinvolte tutte le quinte classi (ad eccezione di una quarta) per un totale di oltre 100 studenti. Gli eventi sono pubblicizzati sul sito internet e facebook dell’Antenna Europe Direct ed altri siti partner. Per maggiori informazioni: Antenna Europe Direct tel.: 39 091 33 50 81 www.carrefoursicilia.it e-mail: carrefoursic@hotmail.com Potete trovare il bollettino anche nel sito:www.carrefoursicilia.it e nella pagina Facebook del CarrefourSicilia .Questo l’indirizzo: http://www.facebook.com/groups/103301113040335/#!/profile.php? id=100000918225841

ANNO XV N. 47-48/13 20/12/13

Sommario Indennità in arrivo per gli armatori e marittimi che hanno prestato soccorso nelle acque di Lampedusa 2 Si apre la campagna di commercializzazione 2013/2014 dell’arancia di Ribera DOP 2 Mobilità urbana più facile ed ecologica con il contributo della Commissione 3 Fondi UE per lavoratori licenziati mantenuti per il periodo 2014-2020

4

10 cose imparate durante la plenaria

4

Questa settimana al PE

5

Corte U.E.: licenza matrimoniale vale anche per coppie gay

5

Prova la nuova piattaforma EU-Xchange!

6

Inviti a presentare proposte

7

Concorsi

8

Manifestazioni

22

Regolamenti U.E.

25

Soat 74 Alcamo

26

Presidenza della Regione Siciliana


AGRICOLTURA Avvisi Assessorato Agricoltura Regione Sicilia AVVISO: Ripartizione Faunistico Venatoria di Palermo elenco dei candidati risultati idonei alla seduta di esami per lo svolgimento delle funzioni di vigilanza sull'esercizio venatorio, tenutasi presso i locali di questo Assessorato in data 10/12/2013. AVVISO: D.D.G 5657 del 12.12.2013 "Proroga periodo vendemmiale" - campagna 2013/2014. Avviso di proroga - CENTRI ASSISTENZA AGRICOLA - Legge regionale 12 maggio 2010 n.11 art.80 commi da 15 a 19 - manifestazione di interesse preliminare alla stipula di apposita convenzione, per l'espletamento dell'attività di ricezione e istruttoria propedeutica delle istanze inerenti i procedimenti di competenza dell'Amministrazione regionale, individuati dalla Deliberazione della Giunta regionale n.355 del 6 dicembre 2011. Il termine di cui all'avviso pubblicato nel sito istituzionale del Dipartimento in data 5 dicembre 2013 è prorogato di ulteriori trenta (30) giorni. Ispettorato Provinciale dell'Agricoltura di Enna - avviso post-informazione, art.124, c.3 D.Lgs.163/06 e art.331, c.3 DPR 207/10, del servizio di pulizie dell'IPA di Enna e dipendenti condotte agrarie affidato mediante cottimo fiduciario. APICOLTURA - Entro il 31 dicembre di ogni anno i proprietari o detentori di apiari devono presentare allo scrivente Assessorato, all'ASP di competenza e al Sindaco del comune dove ha sede l'azienda, la denuncia del numero di alveari posseduti, secondo il modello allegato. Chi ha già presentato la denuncia del proprio apiario è tenuto a presentare nuovamente detta denuncia nel caso in cui la consistenza è variata del 10 % in più o in meno. La mancata denuncia degli apiari comporta oltre al grave rischio di incorrere nelle sanzioni amministrative dalla legge, l'esclusione dai benefici contributivi previsti per il settore. http://www.regione.sicilia.it/Agricolturaeforeste/Assessorato/index.htm#

Indennità in arrivo a favore degli armatori e marittimi che hanno prestato soccorso nelle acque di Lampedusa e delle vittime dei sequestri nelle acque internazionali dello Stretto di Sicilia Per l'Assessore Cartabellotta: “Un giusto ristoro per quanti si sono prodigati per salvare vite umane in mare e per quanti hanno visto messa a repentaglio la propria vita”. E' stato firmato questa mattina dall'Assessore per le Risorse Agricole e Alimentari, Dario Cartabellotta, il decreto con il quale ha autorizzato il Dipartimento per la Pesca ad emanare l'avviso pubblico per una manifestazione di interesse finalizzata ad identificare gli armatori ed i marittimi di unità da pesca siciliani. Nello specifico potranno presentare istanza di indennizzo gli armatori siciliani che, a seguito delle emergenze correlate al soccorso marittimo di numerosissimi naufraghi nelle acque di Lampedusa, hanno prestato soccorso e pertanto non hanno potuto svolgere la regolare attività di pesca e gli armatori e i marittimi, iscritti presso I registri delle Capitanerie di Porto Siciliane, rimasti coinvolti nel corso del 2012 nei sequestri operati dalle Autorità estere nelle acque internazionali dello Stretto di Sicilia. Per l'Assessore Cartabellotta: “Il Governo Regionale ha ritenuto necessario affrontare le emergenze legate all'interruzione temporanea dell'attività ordinaria di pesca per riconoscere un giusto ristoro a quanti si sono prodigati per salvare vite umane in mare e per quanti hanno visto messa a repentaglio la propria vita”. Sul sito dell’Assessorato è stata pubblicata una sintesi della misura 124 Programma di Sviluppo Rurale Asse 1 - Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nei settori agricolo e alimentare, e in quello forestale http://www.siciliaagricoltura.com/uploads/comunicati/com121356.pdf

Si apre la campagna di commercializzazione 2013/2014 dell’aranciadi Ribera DOP E’ iniziata con qualche giorno di ritardo la campagna agrumicola dell’arancia di Ribera DOP per il 2013/2014, ancora una volta confermando le previsioni. “Anche quest’anno, si prevedono ottime caratteristiche qualitative e pezzature medio - grosse per le arance di Ribera, grazie anche ad un decorso meteorologico particolarmente ottimale”, sottolinea Giuseppe Pasciuta Presidente del Consorzio di Tutela. A metà dicembre le aspettative degli operatori e agrumicoltori sono abbastanza ottimistiche e favorevoli. La commercializzazione della varietà precoce Navelina, che si avvia oramai alla conclusione, è stata caratterizzata da scambi commerciali favorevoli che hanno consentito prezzi medi in linea con la scorsa stagione. Favorevole anche l’andamento delle varietà “Brasiliano” e “Washington navel”, appena iniziata, per i quali si auspica che tale tendenza possa continuare anche dopo le festività natalizie. Bene anche i primi dati sulla Vaniglia, l’arancia dolce di Ribera, che continua sempre più la sua espansione in termini di superfici coltivate e mercati che ne apprezzano le sue particolarissime qualità. Le aspettative favorevoli sono rafforzate dalle ottime caratteristiche organolettiche che accomunano e contraddistinguono le diverse varietà di arance prodotte nel comprensorio riberese, in particolare l’elevato contenuto in succo, l’equilibrato rapporto tra gli acidi e gli zuccheri, la gradevolezza e la dolcezza al gusto, caratteristiche uniche e tipiche dell’arancia di Ribera DOP. In continua espansione la presenza dell’arancia di Ribera DOP e del marchio Riberella sui nuovi mercati italiani ed esteri, grazie alle politiche di promozione e valorizzazione avviate dal Consorzio, che hanno permesso la presenza dell’arancia in nuove distribuzioni. Le regioni del centro-nord Italia sono il mercato principale di riferimento dell’arancia di Ribera. Mentre tra i paesi europei la Germania è ancora il primo per volumi di esportazione, in particolare con l’arancia di Ribera biologica che ha conquistato una propria identità nei principali mercati tedeschi, grazie al minuzioso lavoro dei produttori e degli operatori commerciali. Con il riconoscimento del marchio DOP, sin dal 2008 l’Arancia di Ribera offre al consumatore una ulteriore garanzia di qualità e identità. Inoltre, la Denominazione di Origine Protetta ha consentito al Consorzio di Tutela di potere accedere ai benefici dalle politiche promozionali sui marchi di qualità della regione siciliana e del Ministero delle Politiche Agricole e alimentari e, quindi, di ottenere una maggiore visibilità attraverso diverse iniziative di comunicazione e promozione dell’Arancia di Ribera, che hanno favorito l’interesse da parte di molti operatori commerciali e dei consumatori. Consorzio di Tutela Arancia di Ribera DOP Via Quasimodo s.n. 92016 Ribera (AG) Sicilia Tel 0925 561522 Email: info@riberella.it Web: www.aranciadiriberadop.it Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 43 44 45 46 del30/11/11 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 47 29 30 32-33 41 43-44 02 04 06 07 08 19 20 21 23/11/11 30/11/11 07/12/11 16/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 04/07/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 23/10/12 21/11/12 27/11/12 16/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 30/08/12 12/11/12

Pagina 2


AGRICOLTURA Al via l’esportazione delle varietà Moro e Sanguinello in Giappone L'Assessore Cartabellotta: “L'arancia rossa di Sicilia si conferma un unicum mondiale per la sua elevata riconoscibilità e le sue proprietà salutistiche” A seguito di uno studio effettuato dal Servizio Fitosanitario della Regione Siciliana, di concerto con quello giapponese, sull'esportazione degli agrumi in Giappone col metodo del “cold - treatment” (trattamento a freddo), dal quale è emerso che le arance rosse in esportazione mantengono tutte quante le caratteristiche organolettiche e commerciali, è stato esteso il protocollo di esportazione delle arance rosse in Giappone, già avviato per il “Tarocco” nel 2005, anche alle varietà “Moro e Sanguinello”. “ Abbiamo ragione di credere – afferma l'Assessore per le Risorse Agricole e Alimentari Dario Cartabellotta – che, essendosi concluso positivamente il periodo di Public Comment, dal 9 settembre al 9 dicembre, cioè il periodo lasciato alle parti coinvolte per presentare obiezioni o commenti dopo l'illustrazione del provvedimento da parte dei funzionari del Ministero dell'Agricoltura Giapponese, per questa stagione di raccolto, le arance Moro e Sanguinello saranno esportate in Giappone.

Diodoros: il Vino della Valle. Presentato dai vertici del Parco e da CVA Canicattì il vino nato dal recupero e dalla valorizzazione dello storico vitigno posto sotto il tempio di Giunone E’ stato presentato ieri mattina “Diodoros Il vino della Valle”, il primo importante e significativo risultato del ”Progetto Diodoros” lanciato dall'Autorità del Parco della Valle in collaborazione con le strutture produttive del territorio per riprendere la coltivazione nelle aree demaniali del Parco della Valle dei Templi. A presentare il vino con il quale si intende rilanciare l’immagine produttiva del vigneto storico della Valle dei Templi, posto sotto il tempio di Giunone sono stati Giuseppe Parello (Direttore Generale Parco della Valle dei Templi), Calogero Liotta(Dirigente Responsabile Unità Operativa V Parco della Valle dei Templi), Giovanni Greco (Presidente CVA Canicattì) e Tonino Guzzo (Enologo). Il vino è il frutto della convenzione tra l’ente parco e la cantina CVA Canicattì impegnata da oltre quarant’anni a mettere in luce con le sue etichette la tradizione viticola dell’agro agrigentino che esprime il meglio delle sue potenzialità con i vitigni autoctoni siciliani. Fin dalla stipula dell’accordo, nel luglio 2011 , il Parco della Valle dei Templi e CVA Canicattì sono stati accomunati dalla stessa identità di vedute: vino e archeologia concorrono a fare grande un territorio ricco di storia dove l’agricoltura svela il senso e l’origine della civiltà. Un orizzonte condiviso che ha dato vita ad un progetto dal grande valore simbolico in quanto costituisce un valido esempio di mantenimento e sostenibilità ambientale di un paesaggio immerso in un contesto unico e di grande valore. La viticoltura, inoltre, è l’elemento a più alto valore economico e comunicativo del comparto agricolo siciliano, e in questo caso può trainare il potenziale attrattivo e comunicativo dei prodotti agricoli che prendono vita all’interno della Valle dei Templi. “Diodoros – il Vino della Valle” prende vita nei vigneti posti sotto il tempio di Giunone, un giacimento viticolo di grande interesse, frutto di una “selezione” naturale che i vignaioli della Valle hanno operato nel corso degli anni interpretando al meglio gli aspetti pedoclimatici. La grandezza di questo contesto è data dalle caratteristiche di questo terroir. Siamo nel cuore delle Terre del Nero d’Avola, dove i suoli di origine alluvionale profondi e sabbiosi, caratterizzati dalla presenza di scheletro sono molto fertili per la coltivazione delle varietà autoctone siciliane. Fin dalla firma della convenzione, CVA Canicattì ha curato la conduzione agronomica del vigneto seguendo tutte le operazioni in vigna – dalla cura delle piante sino alla vendemmia - impegnando tutto il suo personale più qualificato. Questa prima versione del Vino della Valle dei Templi, è frutto della vendemmia del 2012, che per le varietà a bacca rossa verrà ricordata per l’integrità del frutto giunto a maturazione in perfette condizione. Il vino è un blend delle varietà di Nero d’avola - 90% - Nerello Cappuccio e Nerello Mascalese – per la restante percentuale - coltivate a spalliera; dopo una classica vinificazione in rosso il vino è stato affinato prima in vasca (2 mesi) e poi in barili di rovere (10 mesi). Questa prima annata - prodotte in 6000 bottiglie tutte numerate - subirà un ulteriore processo di maturazione in bottiglia della durata di 6 mesi prima della commercializzazione. La veste di questa prima annata avrà come simbolo una colonna dorica stilizzata scelta, nell’aprile scorso, dai visitatori del parco e dagli enoappassionati tramite il concorso «Vota l’Etichetta del Vino della Valle dei Templi» sulla base di tre bozzetti realizzati dal designer siciliano Antonio Giancontieri.

AMBIENTE Mobilità urbana più facile ed ecologica con il contributo della Commissione La Commissione europea ha adottato un nuovo "pacchetto sulla mobilità urbana" per offrire maggiore sostegno alle città e alle metropoli. La Commissione, che rafforzerà lo scambio delle migliori pratiche, offrendo contributi finanziari mirati e investendo in ricerca e sviluppo, incentiverà anche l'elaborazione di "piani di mobilità urbana sostenibile" per stimolare il passaggio a modi di trasporto più sostenibili e più ecologici nelle aree urbane. Con il pacchetto sulla mobilità urbana la Commissione rafforza le sue misure di sostegno nei settori che seguono: Condividere le esperienze e mettere in rilievo le migliori pratiche; Garantire un sostegno finanziario mirato; Ricerca e innovazione; Coinvolgere gli Stati membri; Lavorare insieme. http://europa.eu/rapid/press-release_IP-13-1255_it.htm Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 43 44 45 46 del30/11/11 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 47 29 30 32-33 41 43-44 02 04 06 07 08 19 20 21 23/11/11 30/11/11 07/12/11 16/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 04/07/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 23/10/12 21/11/12 27/11/12 16/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 30/08/12 12/11/12

Pagina 3


ATTUALITA’ Fondi UE per lavoratori licenziati mantenuti per il periodo 2014-2020

Hahn: soddisfatto da accordo di partenariato del Governo italiano

Gli aiuti UE per chi ha perso lavoro continueranno a essere Riportiamo la dichiarazione del Commissario europeo alla Politica redisponibili per il periodo 2014-2020 e saranno estesi a nuove categorie di lavoratori, come gli indipendenti e i lavoratori con gionale Johannes Hahn in occasione della contratti a tempo determinato, sulla base dell'accordo approvatrasmissione della bozza di accordo di parteto mercoledì dalla Plenaria. Questo programma europeo, entrenariato da parte del Governo italiano. rà in vigore il 1° gennaio 2014. "Secondo le stime della Com"Siamo molto soddisfatti per la bozza di Acmissione, il tasso di reinserimento di coloro che hanno usufruito cordo di partenariato trasmessa dall'Italia il 9 del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione è pari dicembre. È un'ottima base per discutere con la Commissione il al 48%. Il Parlamento ha combattuto con i governi nazionali per lancio, possibilmente già all'inizio del 2014, della nuova generamantenere attivo il fondo per il periodo 2014-2020. Tuttavia, mi zione di programmi della politica di coesione in Italia. Possiamo auguro che lo stanziamento previsto - pari a 1,05 miliardi di dire che la ripartizione indicativa delle risorse tra i vari obiettivi va euro contro i 3,5 miliardi di euro del periodo precedente - sarà nella direzione giusta: più risorse per l'occupazione, l'ambiente, sufficiente", ha affermato la relatrice Marian Harkin (ALDE, IE). l'innovazione e le PMI e meno per le infrastrutture dei trasporti. La relazione è stata approvata con 543 voti a favore, 126 conQuesta attenzione speciale ai settori chiave è un segnale positivo trari e 22 astensioni. dell'allontanamento dalle tendenze del passato a suddividere le Estensione del campo di applicazione: Il Parlamento si è risorse in modo tanto capillare da ridurne la portata e di conseadoperato affinché il campo di applicazione del Fondo europeo guenza l'impatto. Inoltre, la Commissione si compiace perché di adeguamento alla globalizzazione (FEAG) sia nuovamente l'Accordo di partenariato tiene conto della necessità di fissare oprorogato per aiutare le persone che hanno perso il lavoro a biettivi concreti e istituire strumenti di monitoraggio e valutazione causa della crisi economica (questa misura era in vigore per il dell'impatto degli investimenti. Questo è un elemento essenziale periodo 2009-2011), in aggiunta al suo obiettivo primario di della riforma che contribuirà alla trasparenza e all'efficacia della contrastare gli effetti della globalizzazione. La soglia per l'attivapolitica. " zione dell'aiuto è di 500 esuberi. Inoltre, nuove categorie di lavoratori potranno beneficiare del FEAG, come i lavoratori con contratti a tempo determinato, i lavoratori temporanei e gli indipendenti. Aggiunta di una sezione sulla disoccupazione giovanile: Secondo il testo di compromesso e grazie all'intervento del Parlamento, l'aiuto del FEAG potrà essere erogato temporaneamente anche ai giovani che non rientrano nelle categorie di studenti, lavoratori o in formazione, purché provengano da zone colpite da licenziamenti. Tasso di cofinanziamento: Il sostegno del FEAG integra i contributi degli Stati membri per cofinanziare le misure che permettono ai lavoratori in esubero di rientrare nel mercato del lavoro, ma non potranno in alcun caso sostituire i contributi nazionali previsti per la disoccupazione. Su insistenza del Parlamento, il contributo del FEAG potrà coprire fino al 60% del costo delle misure, quali l'aiuto per la ricerca di occupazione, la formazione e il sostegno per la creazione di nuove aziende. La Commissione aveva inizialmente proposto di fissare il tetto del contributo UE al 50%. Prossime tappe: L'accordo dovrà ora essere approvato dal Consiglio nel suo insieme il 16 dicembre, per permettere al programma di entrare in vigore il 1° gennaio 2014. http://www.europarl.europa.eu/pdfs/news/expert/infopress/20131206IPR30071/20131206IPR30071_it.pdf

10 cose imparate durante la plenaria: riforma pesca comune, fondo globalizzazione, Erasmus+ e premio LUX 2013 Durante la scorsa settimana a Strasburgo i deputati hanno premiato il vincitore belga del Premio LUX 2013, hanno approvato la politica comune della pesca per combattere l'overfishing e hanno inviato il loro sostegno ai cittadini ucraini che manifestano per le strade di Kiev. Il Parlamento ha anche ottenuto il rinnovo del fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione per i prossimi sette anni. Contro l'overfishing : Il Parlamento ha adottato la riforma della politica comune della pesca martedì per garantire un mercato sostenebile e contrastare l'overfishing. Erasmus+: Mercoledì, il presidente Martin Schulz ha firmato il uovo programma Erasmus+ con un budget raddoppiato pari a 14 miliardi per il periodo 2014-2020. L'Erasmus+ permetterà a 4 milioni di giovani europei di studiare all'estero! Premio LUX: Il film belga "The Broken Circle Breakdown", del regista Felix van Groeningen ha vinto il premio LUX 2013. La cerimonia ha avuto luogo a Strasburgo in presenza del presidente Martin Schulz. Politica estera: Il governo ucraino ha rifiutato di firmare l'accordo di associazione con l'UE. Le proteste a Kiev continuano da molti giorni e martedì i deputati hanno chiesto all'UE di sostenere i manifestanti. Il presidente del Mali, Ibrahim Boubacar Keïta, ha chiesto il sostegno degli aiuti internazionali per facilitare il disarmo delle milizie nel nord del paese. Globalizzazione: Mercoledì, i deputati hanno ottenuto il rinnovo del fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione per i prossimi sette anni, nonostante molti governi nazionali si fossero opposti. Il fondo aiuta i lavoratori a trovare un nuovo impiego e a riqualificarsi quando perdono il lavoro a seguito di mutamenti strutturali del commercio mondiale. Evasione fiscale Per combattere l'evasione fiscale il Parlamento europeo ha approvato mercoledì una legge che obbliga gli Stati membri a condividere i dati relativi agli stipendi, alle assicurazioni, alle pensioni e alle proprietà entro il 2017. Piani di salvataggio Il Parlamento e la presidenza del Consiglio hanno trovato un accordo politico mercoledì sul sistema dell'UE di salvataggio delle banche. La direttiva introdurrà li concetto di bail-in, assicurando i risparmi dei contribuenti. Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del30/11/11 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 47 29 30 32-33 43-44 02 04 06 07 08 19 20 21 23/11/11 30/11/11 07/12/11 16/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 04/07/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 23/10/12 21/11/12 27/11/12 16/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 30/08/12 12/11/12

Pagina 4


ATTUALITA’ Condividere i dati per combattere l'evasione fiscale Mercoledì 11 dicembre, il Parlamento ha votato a favore di nuove norme che obbligano gli Stati membri a raccogliere e condividere automaticamente, entro il 2017, i dati sul reddito da lavoro dipendente, i compensi agli amministratori, le assicurazioni sulla vita, le pensioni e le proprietà. Entro il 2017, sarà inoltre richiesto ai singoli paesi di raccogliere e condividere informazioni su altri redditi, inclusi dividendi, plusvalenze e saldi dei conti bancari. Attualmente, le regole vigenti non impongono ai paesi di raccogliere e condividere la totalità di tali informazioni. Nella votazione avvenuta in sessione plenaria, il Parlamento, solo consultato in materia fiscale, ha respinto la raccomandazione della commissione per i problemi economici e monetari, secondo cui il "principio di disponibilità", che prevede che un paese debba fornire unicamente i dati che decide di raccogliere, dovrebbe essere mantenuto. Tuttavia, in caso di violazione delle regole, gli Stati membri incorrerebbero in sanzioni. Nella giornata di giovedì, la Commissione Benefici coppie sposate anche a chi si unisce nei discuterà in Aula le misure più adeguate per rispettare l'impegno di combattere Pacs. Il congedo matrimoniale ed il premio salal'evasione e l'elusione fiscale nell'UE. Una risoluzione sarà successivamente riale devono essere garantiti anche ai lavoratori gay che si uniscono nei Pacs, laddove il matriadottata sullo stesso argomento. La risoluzione è stata approvata con 360 voti a monio omosessuale è precluso. Lo ha stabilito favore, 59 contrari e 287 astensioni. oggi la Corte di giustizia Ue facendo segnare un passo avanti sul terreno delle conquiste dei diritti civili al vecchio Continente. Una vittoria per la comunità Lgtb in una settimana nera, in cui l'Australia ha fatto retromarcia sulla prima legge che riconosce le nozze tra persone dello stesso sesI deputati voteranno anche per un fondo destinato ai più indigenti e la confisca so (a soltanto una settimana dalla sua approvadei beni della criminalità organizzata. Il presidente Schulz aprirà il summit euzione) e in India l'omosessualità torna ad essere ropeo giovedì. Lunedì i rappresentanti del Parlamento e del Consiglio dovranun reato. In quei Paesi in cui il matrimonio gay no trovato un accordo sul testo finale della direttiva sul tabacco. Una delle prinnon è previsto - affermano i giudici di Lussemcipali differenze riguarda il trattamento delle sigarette elettroniche. burgo - il lavoratore che conclude un Pacs deve Lunedì, il presidente della BCE Mario Draghi discuterà con i membri della comvedersi riconosciuti gli stessi benefici accordati ai missione agli Affari economici sulla politica monetaria e un meccanismo di suoi colleghi, in occasione del loro matrimonio. salvataggio delle banche in crisi. Durante lo stesso giorno il commissario all'eNegarglieli costituisce una discriminazione diretconomia Olli Rehn si confronterà con i deputati durante la prima audizione ta, fondata sull'orientamento sessuale. sulla troika. In particolare la Corte ha dato ragione ad un Martedì la commissione voterà il meccanismo europeo di gestione delle banfrancese, dipendente del Credit Agricole, che si è che in fallimento e un fondo di salvataggio. visto rifiutare i benefit stabiliti dal contratto colletLa commissione al Lavoro voterà martedì un modo per sostenere in un accortivo di lavoro per chi convola a nozze, in quanto do informale il fondo europeo per i più indigenti con il Consiglio. I deputati hanall'epoca in Francia per coppie dello stesso sesno lottato duramente per mantenere il fondo nel budget dei prossimi sette anni so erano previsti i soli Pacs. La Corte rileva infatallo stesso livello di 3,5 miliardi di euro. ti che, «ai fini della concessione dei benefici, la La commissione ai Trasporti voterà martedì delle nuove regole per chiarire le situazione dei contraenti matrimonio e quella modalità di assistenza e rimborso per i voli cancellati o in ritardo. delle persone del medesimo sesso che, non aMercoledì, la commissione alle Libertà civili discuterà i primi risultati dell'inchievendo la facoltà di sposarsi, concludono un Pacs sta sullo scandalo di spionaggio americano. Il giorno precedente, i leader di sono comparabili». Secondo Lussemburgo, inolLIBE e AFET incontreranno privatamente la delegazione del Congresso ameritre, «il contratto collettivo, che accorda congedi cano e il capo del Comitato del Congresso USA sui servizi segreti Mike Roretribuiti e un premio stipendiale ai dipendenti gers. che contraggono matrimonio, quando peraltro Mercoledì, i membri di AFET e DEVE s'incontreranno per discutere la crisi ualle persone del medesimo sesso non è possibile manitaria in Siria con i rappresentanti di UNICEF, Programma alimentare monsposarsi, crea una discriminazione diretta fondadiale, Commissione europea e Alto commissario delle Nazioni Unite per i rifuta sull'orientamento sessuale». Intanto, a dieci giati. giorni dal referendum che ha decretato il no a Il presidente Schulz parteciperà all'apertura del summit europeo del 19-20 diuna possibile legalizzazione delle nozze gay in cembre, che si concentrerà sulla politica di sicurezza e difesa dell'UE e sull'uCroazia (ultimo Stato ad essere entrato a far nione bancaria. parte dell'Ue), il governo di Zagabria ha presentato un progetto di legge sui diritti degli omosessuali. In sostanza si punta ad uniformare i diritti delle coppie gay con quelli delle eterosessuali, eccezion fatta per l'adozione di bambini. E il provvedimento verrà ora sottoposto al voto del parlamento.

CORTE UE: LICENZA MATRIMONIALE VALE ANCHE PER COPPIE GAY

Questa settimana al PE: crisi bancaria, diritti dei passeggeri e NSA

Pubblicazione elenco degli istituti di istruzione superiore a cui è stata assegnata la Carta Erasmus

E’ stato pubblicato l’elenco degli istituti di istruzione superiore a cui è stata assegnata la Carta Erasmus per l’Istruzione Superiore. Gli istituti di istruzione superiore europei erano stati invitati in maggio a presentare la candidatura per la nuova “Carta Erasmus per l’Istruzione Superiore”. Sono state ricevute 4886 candidature. La Carta Erasmus per l’Istruzione Superiore definisce il quadro generale di qualità per le attività di cooperazione europee ed internazionali che gli istituti di istruzione superiore possono realizzare nell’ambito del programma Erasmus+. L’assegnazione della Carta rappresenta un prerequisito per tutti gli istituti con sede in un paese del programma per poter partecipare alla mobilità nell’apprendimento di singoli e/o la cooperazione per l’innovazione e le buone prassi nel quadro di Erasmus+. http://eacea.ec.europa.eu/funding/2014/call_he_charter_en.php Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del30/11/11 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 47 29 30 32-33 43-44 02 04 06 07 08 19 20 21 23/11/11 30/11/11 07/12/11 16/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 04/07/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 23/10/12 21/11/12 27/11/12 16/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 30/08/12 12/11/12

Pagina 5


ATTUALITA’ Prova la nuova piattaforma multilingua EU-Xchange! Nell’ultimo anno, in migliaia sono entrati a far parte della piattaforma commerciale online Eu-Xchange, per condividere i risultati dei progetti del Programma per l’apprendimento permanente (Direzione Generale Educazione e Cultura). Scambiando opportunità di licenze e soluzioni di marketing on-line [circa 87.000 visitatori nel 2013]. Sei un project manager di progetti europei? Sei responsabile delle risorse umane? Sei un consulente… ACCEDI per promuovere i tuoi prodotti ed entrare in un mercato di migliaia di professionisti! REGISTRATI adesso e otterrai libero accesso alla nostra piattaforma, potrai informarti su progetti e prodotti, ACQUISICI maggiori conoscenze su marketing e sul sistema delle licenze e resta in contatto con noi per un supporto personalizzato! NOVITA’! EU-Xchange viene incontro alle tue necessità e fornisce nuovi servizi a tutti i project manager di progetti Grundtvig e LLP! Hai bisogno di supporto personalizzato sul marketing? Vorresti incrementare la «La Commissione europea ha approvato il progetto per la realizzazione del sistema tramcommerciabilità del tuo prodotto? Stai cercando potenziali acquirenti o viario di Palermo: 195 milioni di euro il costo ammissibile, di cui 69 milioni saranno finanziati con fondi Fesr». Lo ha reso noto l'europarlamentare, Salvatore Iacolino (Fi-Ppe). «Dopo il utenti? via libera per l'anello ferroviario, arriva dall'Europa un altro segnale di attenzione verso +PLUS: 3 servizi per supportarti un'infrastruttura strategica per il trasporto urbano di Palermo», ha detto Iacolino. «Il tram meglio: aiuterà a decongestionare il traffico cittadino e a collegare meglio le zone periferiche, attrasupporto online verso un sistema intermodale che piano piano sta prendendo forma». «Il segnale lanciato supporto telefonico dalla Commissione europea - ha concluso Iacolino - deve essere raccolto positivamente supporto in presenza dalla politica siciliana. Serve un ulteriore sforzo delle autorità regionali per non perdere le Oltre alle nuove versioni linguistiche risorse dell'attuale programmazione ancora disponibili, nonché un impegno non più deroga( DE , ES , FR , IT ), la piattaforma bile ad un'attenta pianificazione dei progetti da finanziare nel periodo 2014-2020». sviluppa strumenti aggiuntivi per i coordinatori e i manager di progetti Grundtvig (educazione degli adulti), che permettono di ricevere un ulteriore supporto nel consolidamento delle loro capacità garantendo la sostenibilità dei risultati di progetto, e superando così l’ostacolo “educativo” di poter mettere tali risultati solo a disposizione dei “soliti” gruppi target. Pertanto, il Consorzio del progetto DCGM ha creato dei servizi di supporto “mobile” che includono supporto online, telefonico, in presenza. Prova i nostri nuovi servizi e dai nuove opportunità ai tuoi prodotti! Le aziende, agenzie governative, associazioni, imprese e altre parti interessate possono ottenere informazioni sugli ultimi prodotti, su come concedere licenze e commercializzarli ( o e – imparare a farlo !) oltre a potere caricare i propri progetti e prodotti. Visita la piattaforma EU-Xchange e il sito del progetto DCGM! http://eu-xchange.com/it/

Da Bruxelles ok al finanziamento del Tram di Palermo

Progetto LanCook LanCook (dall'inglese "Learning languages, cultures and cuisines in digital interactive kitchens") è un progetto innovativo per l'apprendimento di lingue, culture e cucine in ambienti interattivi digitali. A tal fine il progetto prevede un mix di cucina, tecnologia e lingua e fa leva su un partenariato di esperti e appassionati di insegnamento e apprendimento linguistico da Finlandia, Germania, Italia, Spagna e nel Regno Unito. Il progetto prevede la creazione e l'utilizzo di materiali didattici multilingue basati sullo svolgimento di un'attività mirata: preparare alcuni piatti che si legano a 7 culture e cucine di altrettanti paesi UE. I materiali di LanCook, sviluppati grazie al co-finanziamento del Programma di Apprendimento Permanente, sono progettati per essere utilizzati in una ‘cucina portatile’, che si fonda sulla tecnologia dei sensori per guidare gli studenti, passo dopo passo, nella realizzazione di una ricetta. Grazie a sensori digitali applicati alle attrezzature e agli ingredienti della cucina, quest'ultima rileva e valuta l’attività degli studenti mentre procedono nella preparazione del piatto. La fase attuale del progetto prevede la sperimentazione dei materiali nei 5 paesi partner e coinvolge più di 250 studenti da diversi contesti, come i corsi per adulti, l'istruzione universitaria o la formazione professionale, oltre a immigrati e studenti stranieri. Il progetto culminerà con un evento di divulgazione internazionale per celebrare la Giornata Europea delle Lingue nel 2014. http://www.europeandigitalkitchen.com/

Smart&Start: presentati a Catania gli incentivi di Invitalia per le nuove imprese innovative del Sud Per le start-up meridionali sono disponibili 190 milioni di euro Sono state presentate a Catania, presso l’incubatore di imprese di Sviluppo Italia Sicilia, le agevolazioni Smart&Start rivolte alle imprese innovative del Mezzogiorno che puntano su innovazione, utilizzo delle tecnologie digitali e valorizzazione economica dei risultati della ricerca. Hanno partecipato all’evento: Vincenzo Paradiso - Direttore Generale Sviluppo Italia Sicilia, Filippo D’Arpa - Amministratore Delegato Distretto Tecnologico Sicilia Micro e Nano Sistemi, Antonio Perdichizzi - Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Catania, eAnnalisa Clavari - Responsabile Promozione, Finanza e Impresa – Invitalia. “E’ la prima volta in assoluto – afferma Domenico Arcuri, Amministratore Delegato di Invitalia - che la Pubblica Amministrazione gestisce una misura agevolativa totalmente paperless, cioè senza carta: la procedura di richiesta e concessione dei contributi avviene esclusivamente on line. Smart&Start è gestita da Invitalia (Decreto MISE 6 marzo 2013) e finanziata dal Ministero dello Sviluppo economico con 190 milioni di euro. Gli interventi rientrano nell’ambito delle azioni previste dal PON Ricerca e Competitività e si rivolgono alle imprese di piccole dimensioni in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia. Per richiedere gli incentivi non è necessario aver già costituito la società: possono accedere a Smart&Start anche “team” di persone fisiche con una business idea innovativa. Invitalia cura tutte le fasi di valutazione, concessione ed erogazione dei contributi. La valutazione del piano d’impresa si conclude entro60 giorni dalla presentazione della domanda. Per informazioni www.invitalia.it; www.smartstart.invitalia.it Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del30/11/11 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 47 29 30 32-33 43-44 02 04 06 07 08 19 20 21 23/11/11 30/11/11 07/12/11 16/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 04/07/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 23/10/12 21/11/12 27/11/12 16/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 30/08/12 12/11/12

Pagina 6


INVITI A PRESENTARE PROPOSTE Invito a presentare proposte nell’ambito del programma di lavoro annuale 2013 per la concessione di sovvenzioni nel settore della rete transeuropea di trasporto (TEN-T) per il periodo 2007-2013 La Commissione europea, Direzione generale Mobilità e trasporti, pubblica un invito a presentare proposte al fine di concedere sovvenzioni a progetti in Bando: Valutazione e sostegno conformità delle priorità e degli obiettivi definiti nel programma di lavoro annuale modificato per la concessione di sovvenzioni nel campo della rete tranlinguistico online per la mobilità seuropea di trasporto per il 2013. Il bilancio massimo disponibile per questo degli individui nell'ambito invito a presentare proposte è di 70 milioni di euro. Il termine ultimo per l'inoltro delle proposte è il 17 marzo 2014. Il testo completo dell'invito a presentadel programma Erasmus+ re proposte è disponibile all'indirizzo: http://tentea.ec.europa.eu/en/ Nel quadro del nuovo programma pluriennale Eraapply_for_funding/follow_the_funding_process/calls_for_proposals_2013.htm smus+ per l'istruzione, la formazione, la gioventù GUUE C 361 del 11/12/13 e lo sport, la Commissione europea intende fornire uno servizio online centralizzato al fine di valutare, Inviti a presentare proposte nell’ambito del programma monitorare e sostenere le competenze linguistiche dei partecipanti alle azioni di mobilità finanziate di lavoro pluriennale 2013 per la concessione di sovvenzioni dal programma Erasmus+. Il bando di gara mirerà nel settore della rete transeuropea di trasporto (TEN-T) a selezionare 1 o 2 prestatori per la fornitura e la per il periodo 2007-2013 gestione dei seguenti servizi: - valutazione online standardizzata delle competenze linguistiche (lotto La Commissione europea, Direzione generale Mobilità e trasporti, pubblica 1), e - sostegno linguistico sotto forma di corsi di cinque inviti a presentare proposte nell’ambito del programma di lavoro plurilingua online (lotto 2). Scadenza: 24 Febbraio ennale per la rete transeuropea di trasporto (TEN-T) per il periodo 20072014. http://ted.europa.eu/udl? 2013, al fine di concedere sovvenzioni ai seguenti progetti: uri=TED:NOTICE:422094-2013:TEXT:IT:HTML — azioni concernenti progetti prioritari a — l'importo indicativo disponibile per le proposte selezionate ammonta a 50 milioni di EUR, — autostrade del mare (MoS) — l'importo indicativo disponibile per le proposte selezionate ammonta a 80 milioni di EUR, — sistema europeo di gestione del traffico ferroviario (ERTMS) — l'importo indicativo disponibile per le proposte selezionate ammonta a 70 milioni di EUR, — gestione del traffico aereo (ATM) — l'importo indicativo disponibile per le proposte selezionate ammonta a 30 milioni di EUR, — sistemi di trasporto intelligente (ITS) — l'importo indicativo disponibile per le proposte selezionate ammonta a 50 milioni di EUR. Il termine ultimo per l'inoltro delle proposte è il 17 marzo 2014. Il testo completo degli inviti a presentare proposte è disponibile all'indirizzo: http://tentea.ec.europa.eu/en/apply_for_funding/follow_the_funding_process/calls_for_proposals_2013.htm GUUE C 361 del 11/12/13

Inviti a presentare proposte e relative attività a titolo dei programmi di lavoro 2014-2015 nel quadro del programma Orizzonte 2020 — il programma quadro di ricerca e innovazione (2014- 2020) e del programma di ricerca e formazione della Comunità europea dell’energia atomica (2014- 2018) che integra il programma Orizzonte 2020 Si avvertono gli interessati della pubblicazione di vari inviti e delle relative attività a titolo dei programmi di lavoro 2014-2015 nel quadro del programma Orizzonte 2020 — il programma quadro di ricerca e innovazione (2014-2020) e nel quadro del programma di ricerca e formazione della Comunità europea dell’energia atomica (2014-2018) che integra il programma Orizzonte 2020 La Commissione ha adottato con le decisioni C(2013) 8563 del 10 dicembre 2013, C(2013) 8631 del 10 dicembre 2013 e C (2013) 8632 del 10 dicembre 2013 tre programmi di lavoro che includono inviti a presentare proposte e le relative attività. Questi sono subordinati all’adozione, da parte dell’autorità legislativa senza modifiche significative, della decisione del Consiglio che istituisce il programma specifico recante attuazione di Orizzonte 2020 — il programma quadro di ricerca e innovazione (2014 -2020), del regolamento che stabilisce le regole per la partecipazione e la divulgazione, nonché del regolamento del Consiglio che istituisce il programma di ricerca e formazione della Comunità europea dell’energia atomica (2014-2018) che integra il programma Orizzonte 2020. Sono inoltre soggetti al parere positivo o all'assenza di opposizione da parte dei comitati istituiti dalla decisione del Consiglio che istituisce il programma specifico di attuazione di Orizzonte 2020 e dal programma di ricerca e formazione della Comunità europea dell’energia atomica, nonché alla disponibilità degli stanziamenti previsti nel progetto di bilancio 2014, dopo l’adozione del bilancio per il 2014 da parte dell’autorità di bilancio o, se il bilancio non è adottato, secondo le modalità previste dal sistema dei dodicesimi provvisori. Inoltre, il programma di lavoro in relazione all’obiettivo specifico «Rafforzamento della ricerca di frontiera mediante le attività del Consiglio europeo della ricerca» sarà soggetto al parere formale del nuovo consiglio scientifico che sostituirà il consiglio scientifico istituito dalla decisione 2007/134/CE. La Commissione si riserva il diritto di annullare o rettificare l’invito. Il completamento di questa procedura sarà reso noto sul sito internet del portale dei partecipanti della Commissione europea (http://ec.europa.eu/research/participants/portal) Questi programmi di lavoro, comprese le scadenze e le dotazioni di bilancio per le attività, sono disponibili sul portale dei partecipanti con le informazioni sugli inviti e le attività connesse, e indicazioni destinate ai proponenti sulle modalità per la presentazione delle proposte. Tutte queste informazioni, se necessario, saranno aggiornate sullo stesso portale dei partecipanti. In questa fase possono essere presentate proposte solo in relazione alle tematiche recanti la dicitura «2014» negli inviti a presentare proposte che figurano sul portale dei partecipanti. Successivamente saranno fornite informazioni sul calendario concernente le proposte relative alle tematiche recanti la dicitura «2015». GUUE C 361 del 11/12/13 Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del30/11/11 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 47 29 30 32-33 43-44 02 04 06 07 08 19 20 21 23/11/11 30/11/11 07/12/11 16/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 04/07/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 23/10/12 21/11/12 27/11/12 16/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 30/08/12 12/11/12

Pagina 7


CONCORSI CONSIGLIO - Invito pubblico a presentare candidature al fine della nomina di giudici presso

il Tribunale della funzione pubblica dell'U. E. Il Consiglio ha deciso, con decisione 2004/752/CE, Euratom di istituire il Tribunale della funzione pubblica dell'Unione europea. Il Tribunale, che si affianca al Tribunale dell'Unione europea e ha sede presso quest'ultimo, è competente a pronunciarsi in primo grado sulle controversie tra l'Unione e i suoi agenti, ai sensi dell'articolo 270 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea, comprese le controversie tra gli organi o tra gli organismi e il loro personale, per le quali la competenza è attribuita alla Corte di giustizia dell'Unione europea è lanciato un appello per la presentazione di candidature in vista della nomina di due giudici per un periodo di sei anni dal 1 o ottobre 2014 al 30 settembre 2020. I candidati alle funzioni di giudice devono soddisfare i seguenti requisiti: — offrire tutte le garanzie di indipendenza, — possedere la capacità per l'esercizio di funzioni giurisdizionali, — avere la cittadinanza dell'Unione. È specificato ai candidati che, oltre ai requisiti minimi, il detto comitato dovrà prendere in considerazione in particolare la capacità dei candidati di lavorare all'interno di una struttura collegiale in un ambiente internazionale e multilingue nonché la natura, l'importanza e la durata della loro esperienza inerente alle funzioni che essi dovranno esercitare. . I candidati integreranno la loro candidatura con un curriculum vitae e con una lettera di motivazione nonché con fotocopie dei documenti giustificativi. Le candidature devono essere trasmesse al seguente indirizzo: General Secretariat of the Council of the European Union Call for applications for the Civil Service Tribunal Office 20 40 LM 15 Rue de la Loi/Wetstraat 175 1048 Bruxelles/Brussel BELGIQUE/BELGIË Le candidature devono essere spedite esclusivamente con lettera raccomandata, entro il 17 gennaio 2014 (fa fede il timbro postale). Per agevolare l'esame delle candidature, i candidati sono invitati a trasmettere il loro curriculum vitae e la lettera di motivazione anche per posta elettronica, preferibilmente in Word (non utilizzare il formato PDF) al seguente indirizzo: cdstfp@consilium.europa.eu Tale trasmissione non sostituisce la spedizione con lettera raccomandata né incide sull'ammissibilità delle Candidature. GUUE C 353 del 03/12/13

Pubblicazione di un posto vacante di direttore esecutivo (grado AD 14) dell'Agenzia europea per la gestione della cooperazione operativa alle frontiere esterne degli Stati membri dell'Unione europea (Frontex) COM/2013/10344

Il luogo di lavoro è Varsavia (Polonia), dove ha sede l'agenzia I candidati sono ammessi alla fase di selezione se soddisfano i requisiti formali riportati qui di seguito entro il termine ultimo per la presentazione delle candidature: — cittadinanza: essere cittadini di uno Stato membro dell'Unione europea, — laurea o diploma universitario. I candidati devono possedere: — un livello di formazione corrispondente a un ciclo completo di studi universitari, certificato da un diploma di laurea, se la durata regolare di tali studi è di almeno quattro anni, oppure — un livello di formazione corrispondente a un ciclo completo di studi universitari, certificato da un diploma, integrato da almeno un anno di esperienza professionale specifica, se la durata regolare di tali studi è di almeno tre anni (l'anno in questione non sarà conteggiato ai fini dell'esperienza professionale postuniversitaria di cui oltre), — esperienza professionale: aver maturato almeno 15 anni di esperienza postuniversitaria dopo avere acquisito la qualifica di cui sopra, — esperienza professionale pertinente: dei 15 anni di esperienza professionale, averne maturati almeno cinque in un ambito direttamente pertinente alle attività dell'agenzia, preferibilmente nel settore della gestione delle frontiere, — esperienza in funzione dirigenziale: almeno cinque anni di esperienza professionale maturati un una funzione dirigenziale di alto livello, — lingue: avere una conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell'Unione europea e una conoscenza soddisfacente di una seconda lingua, — limite di età: essere in grado di portare a termine il mandato quinquennale prima di raggiungere l'età del pensionamento. Per gli agenti temporanei dell'Unione europea in servizio dal 1o gennaio 2014 l'età del pensionamento scatta alla fine del meASSUNZIONI PER L'AGENZIA EUROPEA se del compimento del 66o anno d'età. Per presentare la canPER I MEDICINALI (LONDRA) didatura occorre iscriversi via internet collegandosi al sito: L'Agenzia ha la responsabilità di coordinare la valutazione e la https://ec.europa.eu/dgs/human-resources/ vigilanza dei medicinali per uso umano e veterinario in tutto il seniormanagementvacancies/CV_Encadext Il termine ultimo territorio dell'Unione europea [cfr. regolamento (CE) n. 726/2004 per l'iscrizione è il 27 gennaio 2014. Le iscrizioni online sarandel Parlamento europeo e del Consiglio (GU L 136 del no chiuse alle ore 12:00 (mezzogiorno, ora di Bruxelles). 30.4.2004, pag. 1)]. L'Agenzia è stata istituita nel gennaio 1995 GUUE C 372 del 19/12/2013 e lavora in stretto contatto con la Commissione europea, i 28 Stati membri dell'Unione europea, i paesi SEE-EFTA e molti altri gruppi del settore pubblico e privato. È possibile ottenere ulteriori informazioni sull'Agenzia e sulle sue attività direttamente da Internet; il nostro indirizzo web è il seguente: http:// www.ema.europa.eu L'Agenzia europea per i medicinali (EMA) indice una procedura di selezione volta a costituire un elenco di riserva per il posto di: EMA/AD/356: Capo del Dipartimento Comunicazione, Divisione Parti Interessate e Comunicazione (AD 10) I candidati prescelti saranno iscritti in un elenco di riserva e, a seconda della disponibilità di bilancio, potranno ricevere un'offerta di contratto quinquennale rinnovabile alle condizioni di impiego degli altri agenti dell'Unione europea (GU L 56 del 4.3.1968). La sede di lavoro è Londra. I candidati devono essere cittadini di uno degli Stati membri dell'Unione europea oppure dell'Islanda, della Norvegia o del Liechtenstein, e godere dei diritti politici. L'elenco delle condizioni e la descrizione delle mansioni possono essere scaricati dal sito web dell'Agenzia: http://www.ema.europa.eu/ sotto: Careers at the Agency Gli atti di candidatura devono essere compilati elettronicamente avvalendosi del modulo disponi- bile sul sito web dell'Agenzia. Il termine ultimo per la presentazione degli atti di candidatura è la mezzanotte del 29 gennaio 2014. Si segnala che, a causa del numero elevato di candidature inviate all'Agenzia, in prossimità della data di scadenza potrebbero insorgere difficoltà di trattamento di un'ampia mole di dati da parte del sistema. Si consiglia pertanto di provvedere all'invio della propria candidatura in debito anticipo rispetto alla data di scadenza. Chi desidera essere informato per via elettronica delle pubblicazioni di posti vacanti è pregato d'iscriversi on line al servizio RSS all'indirizzo http://www.ema.europa.eu/, sezione «RSS news feeds». GUUE L 371 del 18/12/13 Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del30/11/11 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 47 29 30 32-33 43-44 02 04 06 07 08 19 20 21 23/11/11 30/11/11 07/12/11 16/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 04/07/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 23/10/12 21/11/12 27/11/12 16/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 30/08/12 12/11/12

Pagina 8


CONCORSI Concorso per audiovisivi “Obiettivi sul lavoro – storie dal mondo della conoscenza” Il concorso per audiovisivi “Obiettivi sul lavoro – storie dal mondo della conoscenza” si propone di indagare e dare la giusta visibilità al lavoro nel campo della cultura e della conoscenza ai tempi della crisi. Storie di ordinaria resistenza di tante persone impegnate nel mondo della scuola e dell’università, nel lavoro di ricerca, nel mondo dello spettacolo, delle arti e della creatività in tutte le sue possibili espressioni. Un lavoro frammentario, precario e poco tutelato, che coinvolge tanti giovani. Proprio questi ultimi hanno però dimostrato capacità di innescare il cambiamento creando nuove forme di lavoro e impresa. Possono partecipare al concorso il film, fiction e documentari di durata massima di 60 minuti e videoclip della durata massima di 3 minuti, realizzati a partire dal 2012 in lingua italiana (o in versione italiana). Premi: 4.000 euro per il vincitore; 3.000 euro per il secondo classificato;2.000 euro per il terzo classificato. I film premiati e selezionati saranno inoltre proiettati in numerose località italiane grazie alla rete dei circoli dell’Unione dei Circoli Cinematografici ARCI (UCCA) e dell’Associazione Ricreativa e Culturale Italiana (ARCI), e delle sedi ed organizzazioni sindacali promotrici. Scadenza: 30 Gennaio 2014. http://www.gioventu.org/angWeb/ attachments/2346/ Concorso_Obiettivi_sul_lavoro.pdf

Premio Internazionale per la Sceneggiatura MATTADOR

CENTRO EUROPEO PER LO SVILUPPO DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE (CEDEFOP) AVVISO DI POSTO VACANTE DI VICEDIRETTORE (AD 12) (M/F) (Cedefop/2013/03/AD)

Il consiglio di direzione del Centro europeo per lo sviluppo della formazione professionale (Cedefop) pubblica un invito a presentare candidature per il posto di vicedirettore (durata iniziale del contratto: 5 anni) Per maggiori informazioni sull'Agenzia, consultare la pagina http://www.cedefop.europa.eu/ EN/ Solo i candidati che entro il termine di candidatura soddisfino i seguenti criteri formali saranno presi in considerazione per la fase di selezione: — nazionalità: nazionalità di uno Stato membro dell'Unione europea, — laurea o diploma universitario: — il candidato deve avere un livello d'istruzione corrispondente a un ciclo di studi universitari completo, attestato da un diploma, qualora tale ciclo preveda quattro anni o più di corso, oppure — deve avere un livello d'istruzione corrispondente a un ciclo di studi universitari completo, attestato da un diploma, e un'adeguata esperienza professionale di almeno un anno, qualora il normale ciclo d'istruzione universitaria preveda almeno tre anni di corso (detto anno di esperienza professionale non può essere incluso nell'esperienza professionale post-laurea richiesta in appresso), — esperienza professionale: almeno 15 anni di esperienza professionale a tempo pieno equivalente a un livello post-laurea, acquisita dopo aver conseguito il diploma universitario, — esperienza di gestione: almeno 5 anni di esperienza di gestione che comprenda l'amministrazione delle risorse umane e finanziarie, — lingue: conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell'Unione europea e una conoscenza soddisfacente di una seconda lingua, anch'essa fra le lingue ufficiali dell'Unione europea. La sede di servizio è Salonicco, in Grecia. La candidatura deve essere spedita al recapito postale sotto indicato, mediante posta raccomandata, entro e non oltre il 5 febbraio 2014 (farà fede la data del timbro postale) alle ore 23:59 (ora dell'Europa centrale). For the attention of: The Chairman of the Governing Board of Cedefop Ref.: Cedefop/2013/03/AD Cedefop P.O. Box 22427 551 02 Finikas (Thessaloniki) Greece GUUE C 361 del 11/12/13

E' online il bando del 5° Premio Internazionale per la Sceneggiatura MATTADOR dedicato a Matteo Caenazzo e rivolto a sceneggiatori italiani e stranieri dai 16 ai 30 anni. Il concorso prevede tre sezioni: Premio MATTADOR alla migliore sceneggiatura per lungometraggio; Premio MATTADOR al miglior soggetto; Premio CORTO86 alla migliore sceneggiatura per cortometraggio dal tema che è il seguente: "86 grammi di...". Il cortometraggio deve essere girato in un'unica location ed i personaggi non possono essere più di due. Il montaggio finale non potrà superare i 4 minuti. Premi: Premio MATTADOR alla migliore sceneggiatura per lungometraggio: 5.000 Euro; Premio MATTADOR al miglior soggetto: 1.500 Euro. I finalisti della sezione al miglior soggetto, premiati con una “Borsa di formazione”, saranno accompagnati da sceneggiatori professionisti in un percorso di sviluppo dei loro soggetti. Premio CORTO86 alla migliore sceneggiatura per cortometraggio che consiste nella “Realizzazione del cortometraggio tratto dalla sceneggiatura vincitrice”. L’autore sarà accompagnato da tutor professionisti in tutte le fasi di pre-produzione, riprese e post-produzione del cortometraggio, di cui potrà firmare anche la regia. Non è prevista alcuna quota d'iscrizione. Scadenza: 15 Aprile 2014. http://www.premiomattador.it/

Concorso nazionale per le scuole “Guarda dove FAI Il FAI - Fondo Ambiente Italiano che si occupa della tutela e conservazione del patrimonio artistico e naturalistico, lancia per l’anno scolastico 2013/2014, il concorso nazionale per le scuole “Guarda dove FAI - Racconta i luoghi del lavoro e del tempo libero - di ieri e di oggi - del tuo territorio”. Il concorso si rivolge alla scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I gradoe propone a tutte le classi di affrontare il tema della relazione tra i luoghi del lavoro e del tempo libero e il paesaggio. Finalità del progetto è far comprendere agli studenti che anche fabbriche, uffici, fattorie, campi coltivati, teatri, biblioteche, con la loro storia e le loro specificità, sono importanti segni che contraddistinguono il paesaggio, testimoniandone la storia, l'economia, ma anche la cultura e i modelli di vita. Le classi iscritte scoprono i diversi luoghi di lavoro e del tempo libero del loro territorio e li illustrano attraverso un elaborato creativo. Dopo un lavoro preparatorio condotto dai docenti referenti, le classi raccolgono i risultati delle loro osservazioni in un album cartaceo ed illustrato con disegni, collage, fotografie, descrizioni … Una giuria qualificata individuerà 3 premi nazionali, uno per ciascuna sezione. Le classi vincitrici riceveranno in premio strumenti didattici e grande visibilità sulla stampa locale e nazionale. Gli insegnanti referenti delle classi vincitrici verranno premiati con uno speciale omaggio culturale. Scadenza: 28 Marzo 2014. http://www.fondoambiente.it/upload/oggetti/Bando_concorso_Guarda_dove_FAI.pdf Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del30/11/11 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 47 29 30 32-33 43-44 02 04 06 07 08 19 20 21 23/11/11 30/11/11 07/12/11 16/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 04/07/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 23/10/12 21/11/12 27/11/12 16/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 30/08/12 12/11/12

Pagina 9


CONCORSI PARLAMENTO EUROPEO - BANDO DI ASSUNZIONE N. PE/171/S

Il Parlamento europeo organizza una procedura di selezione per titoli e prove ai fini della costituzione di un elenco di idoneità per la copertura di due posti di AGENTE TEMPORANEO - MEDICO (AD 9) Gli agenti temporanei medici, con sede di servizio a Bruxelles, saranno incaricati di assolvere, sotto la responsabilità del capo del Servizio medico — Bruxelles, ai seguenti compiti: — svolgere mansioni legate ai compiti affidati ai medici di fiducia dell'istituzione, segnatamente visite mediche di assunzione e annuali, urgenze mediche, consultazioni, medicina preventiva, medicina di viaggio/medicina tropicale, pareri medici e amministrativi, salute sul luogo di lavoro, — partecipare ai lavori di commissioni e comitati vari che si occupano, in particolare, di prevenzione e tutela della salute sul lavoro, mobbing, ergonomia sul luogo di lavoro, invalidità, gestione delle crisi, — assicurare i contatti con i medici esterni e i medici degli istituti ospedalieri, nei loro settori di attività. Lo svolgimento di queste mansioni richiede capacità relazionali e di reazione, spirito d'iniziativa, rigore e flessibilità nonché uno spiccato senso della riservatezza. Alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle candidature, i candidati devono soddisfare i seguenti requisiti: a) Requisiti generali In conformità all'articolo 12, paragrafo 2, del RAA, occorre in particolare: — essere cittadino di uno degli Stati membri dell'Unione europea e godere dei diritti politici, — essere in regola con le leggi applicabili in materia di obblighi militari, — offrire le garanzie di moralità richieste per le funzioni da svolgere. Requisiti specifici i) Titoli, diplomi e conoscenze richieste I candidati devono avere un livello di studi corrispondente a una formazione universitaria completa attestata da un diploma che consente l'esercizio della medicina generale e ufficialmente riconosciuto in uno degli Stati membri dell'Unione europea. ii) Esperienza professionale richiesta I candidati devono aver maturato, successivamente alle qualifiche di cui al titolo A.3 b) i), un'esperienza professionale minima di 10 anni nel settore della medicina generale, della medicina del lavoro o della medicina d'urgenza. Saranno considerate un vantaggio: — l'esperienza in una o più delle seguenti specializzazioni: medicina di emergenza, medicina di viaggio/medicina tropicale, medicina delle catastrofi (organizzazione dei piani catastrofe), — la conoscenza delle strutture di medicina d'urgenza a Bruxelles e a Strasburgo nonché delle reti medico-sociali a Bruxelles. iii) Conoscenze linguistiche I candidati devono essere in possesso di una conoscenza approfondita di una lingua ufficiale dell'Unione europea (lingua 1): il bulgaro, il ceco, il croato, il danese, l'estone, il finlandese, il francese, il greco, l'inglese, l'irlandese, l'italiano, il lettone, il lituano, il maltese, il neerlandese, il polacco, il porto- ghese, il rumeno, lo slovacco, lo sloveno, lo spagnolo, lo svedese, il tedesco e l'ungherese, e una buona conoscenza di un'altra di tali lingue (lingua 2). Per esigenze di servizio è richiesta un'ottima conoscenza del francese e dell'inglese. La conoscenza del tedesco rappresenta un vantaggio. Il comitato di selezione terrà conto della conoscenza di altre lingue ufficiali dell'Unione europea I candidati sono tenuti a utilizzare il modulo dell'atto di candidatura in francese, Studenti bilingui (in francese) di scienze politiin inglese o in tedesco (originale o copia) relativo al presente bando di asche, giornalismo o studi europei, interessati sunzione, contenuto nella presente Gazzetta ufficiale pubblicata dall'Ufficio alle tematiche europee e desiderosi di fare delle pubblicazioni dell'Unione europea. un’esperienza di formazione nel mondo dei Prima di compilare l'atto di candidatura, i candidati sono invitati a leggere nuovi media europei, sono invitati a presentaattentamente la guida a loro destinata. L'atto di candidatura e la documentare la propria candidatura. Il tirocinio avrà inizio zione (in fotocopia) devono obbligatoriamente essere inviati, mediante plico il 24 febbraio e terminerà il 13 luglio 2014. I raccomandato , entro e non oltre il 17 gennaio 2014 (fa fede il timbro postale) tirocinanti saranno particolarmente impegnati al seguente indi- rizzo: PARLEMENT EUROPÉEN Unité concours — MON nelle elezioni europee a Strasburgo, Francia. 04 S 010 Procédure de sélection PE/171/S (occorre precisare il numero di E’ prevista una retribuzione di 436,05 mensili. riferimento della procedura di selezione) 60 rue Wiertz 1047 Bruxelles Bel- I tirocinanti avranno l’opportunità unica di ricegique I candidati sono invitati a NON TELEFONARE per avere informazioni vere formazione da professionisti di spicco e sul calendario dei lavori. I candidati sono altresì invitati, per dovere di diligen- iniziare la propria carriera in un ambiente euza, ad inviare un'e-mail (PE-171-S ) o un fax (+ 32 2 2831717) all'Unità Conropeo dinamico. Per ulteriori informazioni, contattare: laurence.aubron@gmail.com corsi e procedure di selezione se non dovessero aver ricevuto un'e-mail Scadenza: 31 Dicembre 2013 relativa alla loro candidatura entro il 28 febbraio 2014.

Tirocini a Eur@dioNantes

GUUE L 363 del 13/12/13

Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del30/11/11 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 47 29 30 32-33 43-44 02 04 06 07 08 19 20 21 23/11/11 30/11/11 07/12/11 16/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 04/07/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 23/10/12 21/11/12 27/11/12 16/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 30/08/12 12/11/12

http://www.euradionantes.eu/article/ recrutement

Pagina 10


CONCORSI (EPSO) BANDO DI CONCORSO GENERALE EPSO/AST/129/13 assistenti (AST 3) L'Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) organizza un concorso generale per esami al fine di costituire un elenco di riserva per l'assunzione di assistenti nei seguenti settori: 1. CONTABILITÀ/GESTIONE FINANZIARIA 2. ECONOMIA/FINANZA 3. QUESTIONI GIURIDICHE Lo scopo del presente concorso è costituire elenchi di riserva per coprire posti vacanti nelle istituzioni dell'U- 52 borse di studio per tirocini transnazionali in studi professionali o organione europea. Prima di presentare la candidatura, gli nismi di formazione per persone disponibili sul mercato del lavoro (PLM) interessati devono leggere attentamente la guida per i - 23 settimane - Biennio 2013/2015. concorsi generali pubblicata nella Gazzetta ufficiale Sono previste le seguenti destinazioni: dell'Unione europea C 270 A del 7 settembre 2012 e 22 borse - Spagna sul sito dell'EPSO. La guida è parte integrante del pre10 borse - Portogallo sente bando di concorso e spiega le regole relative 10 borse - Repubblica Ceca alla procedura e alle modalità di iscrizione. 5 borse - Lituania Condizioni generali a) Essere cittadino di uno Stato 5 borse - Francia membro dell'Unione europea. Requisiti: Essere regolarmente iscritti all’Istituto Nazionale di Architettura b) Godere dei diritti civili. Essere di età non superiore ai 35 anni c) Essere in regola con le norme vigenti in materia di Non essere residenti o cittadini del paese in cui si intende compiere lo servizio militare. stage Non usufruire contemporaneamente di altri finanziamenti per sogd) Offrire le garanzie di moralità richieste per le funziogiorni all’estero, erogati su fondi dell’Unione Europea o da altri Enti. ni da svolgere. Avere conseguito una laurea magistrale o a ciclo unico in architettura Conoscenze linguistiche Lingua principale: cono(codice LM3 o LM4 CU ex DM270/04 e seguenti) scenza approfondita di una lingua ufficiale dell'Unione Non aver mai usufruito di una borsa Leonardo da Vinci per l’azione Mobieuropea Seconda lingua (obbligatoriamente diversa lità, Misura PLM Possedere una conoscenza della lingua inglese corridalla lingua 1): conoscenza soddisfacente del francespondente almeno al livello B1 del Passaporto Europeo delle Lingue se, dell'inglese o del tedesco Modalità di presentazione delle candidature: CONTABILITÀ/GESTIONE FINANZIARIA I candidati dovranno presentare un plico contenente la seguente docuTitoli di studio: Un ciclo completo di studi superiori mentazione in lingua italiana: l’allegato A debitamente compilato e firmacertificato da un diploma, attinente alla natura delle to l’allegato B debitamente firmato per presa visione funzioni da svolgere, OPPURE un ciclo completo di un curriculum vitae in formato europeo con passaporto Europeo delle studi secondari certificato da un diploma che dia acLingue portfolio dei progetti precedentemente svolti sia in Università che cesso all'istruzione superiore seguito da un'esperienza in ambito lavorativo di massimo sette pagine (ovvero 7 facciate in tutto) professionale di almeno tre anni attinente alla natura così strutturato: delle funzioni da svolgere. - pagina 1: Intestazione, dati anagrafici, indice NB: L'esperienza professionale di almeno tre anni for- pagine 2 e 3: tesi di laurea ma parte integrante del diploma e non potrà essere - pagine 4 e 5: primo progetto a scelta conteggiata nel numero di anni di esperienza profes- pagine 6 e 7: secondo progetto a scelta sionale richiesto qui di seguito. lettera motivazionale 3. Esperienza professionale Scadenza: 31 gennaio 2014, ore 12.00. Un'esperienza professionale della durata minima di 3 http://www.inarch.it/Data/inarch/Upload/Programma%20Leonardo% anni attinente alla natura delle funzioni da svolgere. 20Da%20Vinci/Bando%20LdV%202013%20USA%20III.pdf Tale esperienza è pertinente solo se è stata acquisita dopo il conseguimento del diploma che dà accesso al concorso. ECONOMIA/FINANZA Titoli di studio: Un ciclo completo di studi superiori certificato da un diploma, attinente alla natura delle funzioni da svolgere, OPPURE un ciclo completo di studi secondari certificato da un diploma che dia accesso all'istruzione superiore seguito da un'esperienza professionale di almeno tre anni attinente alla natura delle funzioni da svolgere. NB: L'esperienza professionale di almeno tre anni forma parte integrante del diploma e non potrà essere conteggiata nel numero di anni di esperienza professionale richiesto qui di seguito. 3. Esperienza professionale : Un'esperienza professionale della durata minima di 3 anni attinente alla natura delle funzioni da svolgere. Tale esperienza è pertinente solo se è stata acquisita dopo il conseguimento del diploma che dà accesso al concorso. QUESTIONI GIURIDICHE Titoli di studio : Un ciclo completo di studi superiori certificato da un diploma nel settore giuridico, OPPURE un ciclo completo di studi secondari certificato da un diploma che dia accesso all'istruzione superiore seguito da un'esperienza professionale di almeno tre anni attinente alla natura delle funzioni da svolgere. NB: L'esperienza professionale di almeno tre anni forma parte integrante del diploma e non potrà essere conteggiata nel numero di anni di esperienza professionale richiesto qui di seguito. 3. Esperienza professionale Un'esperienza professionale della durata minima di 3 anni attinente alla natura delle funzioni da svolgere. Tale esperienza è pertinente solo se è stata acquisita dopo il conseguimento del diploma che dà accesso al concorso.Gli interessati devono iscriversi per via elettronica secondo la procedura indicata sul sito dell'EPSO e in particolare seguendo le istruzioni per l'iscrizione online. Termine ultimo (compresa la convalida): 14 gennaio 2014, ore 12 (mezzogiorno), ora di Bruxelles. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dell'EPSO http://blogs.ec.europa.eu/eu-careers.info/ GUUE C 355 del 05/12/13

Leonardo Da Vinci - Azione Mobilità Transnazionale PLM 52 borse di studio per tirocini transnazionali U.S.A. III – Urban Sustainable Architecture. Third edition

Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del30/11/11 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 47 29 30 32-33 43-44 02 04 06 07 08 19 20 21 23/11/11 30/11/11 07/12/11 16/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 04/07/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 23/10/12 21/11/12 27/11/12 16/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 30/08/12 12/11/12

Pagina 11


CONCORSI L'UE PER I GIOVANI - percorso di formazione e networking sulla nuova generazione dei programmi dell'UE

Lavoro e Tirocini a Ginevra con UNAIDS

Negli ultimi cento anni la medicina ha fatto dei passi da gigante: oggi non si ancora posti per giovani fino a 36 anni muore più per tante malattie che fino a 22 GENNAIO 2014 – amministratori pubblici locali qualche decennio fa erano letali o erano Aperte le iscrizioni per gli incontri formativi e di networcosì diffuse da essere una condanna a king "Fare impresa in Europa" (6 Dicembre 2013) e morte per intere regioni del mondo. Per “L'Europa per i giovani amministratori pubblici non parlare della chirurgia: oggi aprendo locali” (22 Gennaio 2014) a Spazio Europa a Roma in un corpo anestetizzato si possono scoprivia IV Novembre 149. re cose incredibili ed è possibile salvare L'obiettivo degli incontri è informare dei nuovi programla vita a milioni di persone. Come tanti mi dell'Unione europea per il periodo 2014-2020 a favirus sono stati debellati, al tempo stesso vore dell'apprendimento, della mobilità, della formazioci sono nuove malattie che un tempo non ne e dell'occupazione giovanile, nonché dei diritti e esistevano: come i tumori o tutte le comdella cittadinanza. plicazioni derivanti dall’obesità. Invece L'incontro del 6 dicembre mira a fornire informazioni permangono purtroppo alcune malattie sui programmi a sostegno dell'imprenditoria giovanile e per cui si moriva un tempo e per cui si sulle opportunità di finanziamento delle imprese e startmuore tutt’ora: come l’AIDS. Ci sono zone up. L'incontro è aperto ai giovani imprenditori o aspidel mondo o popolazioni in cui c’è un ranti imprenditori che hanno già un'idea di start-up concreta da realizzare, rappresentasso di malati elevatissimo e il nostro tanti delle associazioni di imprenditori di piccole, medie imprese e di organizzazioni “primo mondo” non è immune. Occorre un giovanili e universitarie del settore. lavoro di informazione e prevenzione coL'incontro del 22 gennaio mira ad informare dei programmi e dei fondi aperti alle stante. Per questo è nato l’UNAIDS, proamministrazioni locali. L'incontro è rivolto ai giovani amministratori pubblici locali che gramma delle Nazioni Unite che offre operano presso istituzioni comunali e presidenti o segretari di forum giovanili. interessanti opportunità di lavoro e di Interverranno i rappresentanti delle istituzioni e delle agenzie di riferimento in un constage per poter dare il proprio contributo testo in profonda trasformazione e revisione. Presenti anche giovani che hanno espealla lotta contro l’HIV. rienze dirette da raccontare, che hanno usufruito di finanziamenti diretti o indiretti o Il Programma delle Nazioni Unite per che sono attivi in ambito sia locale che internazionale. l’AIDS/HIV (meglio noto come UNAIDS, Le attività sono strutturate per la partecipazione dalle 9:30 alle 18:30 unendo dimenacronimo di United Nations Programme sione formale e metodologie per l'apprendimento non formale. Il progetto, il programma nel dettaglio (disponibile a breve), i profili di relatori, facilitato- on HIV and AIDS) è un programma delle Nazioni Unite che ha come obiettivo la ri ed esperti tecnici, il modulo di richiesta iscrizione si trovano sul sito: coordinazione globale degli interventi www.ueperigiovani.eu La partecipazione è gratuita sino ad esaurimento dei posti dicontro l’AIDS. L’azione di UNAIDS si esponibili. Per ulteriori informazioni: cell. 3801564152 - email: splica in particolare la conduzione di camaim.infogiovani@gmail.com Dal lunedì al venerdì dalle 14:00 alle 19:00 pagne informative che hanno come oggetto la prevenzione dell’AIDS, l’offrire cure a malati di AIDS nei Paesi in difficoltà e offrire ai malati la vita più dignitosa Il concorso, “Narratori in divisa” dal titolo “C’era un ragazzo che come me…” è rivolto possibile. Il programma si articola in cinagli studenti della scuola secondaria di secondo grado ed è promosso daPolizia que punti fondamentali: guidare la lotta moderna, la rivista ufficiale della Polizia di Stato, in collaborazione con il Ministero mondiale contro l’AIDS e distribuire gli dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nell’ambito delle iniziative di educazione aiuti, dare informazioni ed assistenza alla legalità. Il concorso, che intende favorire lo sviluppo di una cultura della legalità tecnica alle organizzazioni umanitarie, e della tolleranza, sarà incentrato sul tema dell’eterna diffidenza e contrapposizione tra studiare e prevenire lo sviluppo dell’AIDS, studenti e poliziotti ossia tra universo giovanile e forze dell’ordine. lo sviluppo della cooperazione nazionale Gli studenti sono chiamati a raccontare il proprio rapporto con gli uomini e le donne che e trovare fondi per combattere la malattia, indossano la divisa della polizia: esperienze “belle” o “brutte”, vissute in prima persona o supportare l’azione delle altre agenzie attraverso gli occhi di amici e compagni di scuola, ma anche semplicemente racconti dell’ONU. frutto della propria immaginazione. L'opera letteraria dovrà essere inedita. I vincitori delhttp://www.circuitolavoro.it/60887/unaidsla sezione studenti e i migliori racconti selezionati dalla giuria saranno pubblicati in un lavoro-tirocini volume che verrà presentato in occasione del Salone del libro di Torino in programma a maggio del prossimo anno. L'elaborato dovrà essere trasmesso, entro il 14 febbraio 2014, sul sito internet www.poliziamoderna.it

Concorso, “Narratori in divisa”

L’Ambasciata del Canada promuove scambi scolastici e mobilità L’Ambasciata del Canada organizza per il mese di Novembre una serie di iniziative per la conoscenza e la promozione degli studi in Canada (scambi studenteschi, programmi di studio e corsi di lingua inglese e francese). Gli eventi, rivolti a diverse tipologie di destinatari, sono organizzati in occasione della missione in Italia di 23 istituti canadesi. Vedere all’indirizzo indicato sotto l’elenco e le date delle iniziative. http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/alfresco/d/d/workspace/SpacesStore/58214e44-edad-43be-88da-381b8624bb08/ prot5825_13.zip Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del30/11/11 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 47 29 30 32-33 43-44 02 04 06 07 08 19 20 21 23/11/11 30/11/11 07/12/11 16/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 04/07/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 23/10/12 21/11/12 27/11/12 16/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 30/08/12 12/11/12

Pagina 12


CONCORSI Invito a presentare candidature individuali per la creazione di una base dati di esperti indipendenti che possono essere chiamati ad assistere i servizi della Commissione nello svolgimento di compiti legati ad Orizzonte 2020 — Il programma quadro per la ricerca e l’innovazione Si avvertono gli interessati della pubblicazione di un invito a presentare candidature individuali per la creazione di una banca dati di esperti indipendenti che possono essere chiamati ad assistere i servizi della Commissione nello svolgimento di compiti legati ad Orizzonte 2020  Il programma quadro di ricerca e innovazione (2014-2020) al relativo programma specifico (programma quadro «Orizzonte 2020»), e al programma di ricerca e formazione della Comunità europea dell’energia atomica (2014-2018) che integra Orizzonte 2020  Il programma quadro di ricerca e innovazione («programma Euratom»), (in seguito denominati collettivamente «Orizzonte 2020») e il Fondo di ricerca carbone e acciaio (RFCS). Informazioni sulle condizioni e le modalità di partecipazione al presente invito in qualità di esperto indipendente sono pubblicate nel sito web «Portale dei partecipanti» della Commissione europea (http:// ec.europa.eu/research/participants/portal/page/experts). GUUE C 342 del 22/11/13

4 borse di studio per giovani ricercatori in Israele Sono 4 le borse di studio, della durata di 8 mesi, per giovani studenti under 35 interessati a svolgere un progetto di ricerca in una delle Università di Israele. Le borse, del valore di circa 800 dollari americani mensili, si rivolgono a candidati in possesso dei seguenti requisiti: laureati e laureandi in qualsiasi disciplina; candidati in possesso di un attestato che certifichi la buona conoscenza della lingua ebraica o inglese. I candidati interessati dovranno inviare, entro il 12 dicembre 2013, la domanda di partecipazione e una presentazione del proprio progetto di ricerca in tema di studi umanistici e sociologici, scienze politiche, giudaismo, storia del popolo di Israele o letteratura e lingua ebraica. Le partenze sono previste per il mese di novembre 2014. Con l’occasione, l’Ufficio Culturale dell’Ambasciata di Israele mette a disposizione altre 4 borse, della durata di 4 settimane ciascuna, per un corso di lingua ebraica presso l’Università di Haifa. Per maggiori informazioni consultare il bando di concorso nel sito del Ministero degli Affari Esteri www.esteri.it Per partecipare alla formazione professionale dei cittadini e permettere loro di familiarizzarsi con il funzionamento dell'Istituzione, il Parlamento europeo offre loro varie possibilità di tirocinio presso il proprio Segretariato generale, nonché visite di studio. Sono proposti diversi tipi di tirocini, retribuiti o non retribuiti: Puntare alla ripresa attraverso l'imprenditorialità, tirocini opzione generale, tirocini opzione giornalitermine per la presentazione delle candidature il 31 marzo. Il Comitato smo, tirocini per traduttori e tirocini per interpreti di delle regioni ha lanciato il premio Regione imprenditoriale europea 2015 conferenze. Maggiori informazioni all’indirizzo: (EER), un riconoscimento destinato alle città e alle regioni europee che dihttp://www.europarl.europa.eu/aboutparliament/ mostrano maggiore lungimiranza nella loro visione imprenditoriale. La 5a it /007cecd1cc/Traineeships.html edizione del premio, per candidarsi alla quale si ha tempo fino al 31 marzo 2014, è stata inaugurata da Luc Van den Brande (BE/PPE), presidente dell'Ufficio di collegamento Fiandre-Europa, durante l'Assemblea delle PMI europee a Vilnius. Il premio EER seleziona e premia le regioni che, indipendentemente dalla loro dimensione, ricchezza e competenze, si distinguono per la lungimiranza della loro visione imprenditoriale, la quale si traduce in attività concrete e valutabili che contribuiscono all'attuazione dello Small Business Act per l’Europa e utilizzano i fondi pubblici in modo ottimale. Alle regioni che presenteranno la strategia più convincente sarà assegnato il marchio "Regione imprenditoriale dell'anno". Scopo dell'iniziativa è favorire l'emergere, in tutta Europa, di regioni dinamiche, ecologiche e imprenditoriali. "Le PMI sono il motore della ripresa economica dell'Europa: occorre quindi che gli enti nazionali, regionali e locali uniscano le forze per creare le condizioni adatte allo sviluppo delle imprese. L'iniziativa EER premia le regioni europee impegnate a creare ambienti in cui le imprese possano prosperare. Se siete pronti a realizzare le potenzialità imprenditoriali delle vostre regioni, vi invito a concorrere per il premio EER 2015", ha dichiarato Van den Brande. La strategia regionale da premiare sarà valutata nei prossimi due anni, e i principali risultati e successi saranno condivisi e discussi dagli enti regionali e locali attraverso la rete EER. Il termine per la presentazione delle candidature è fissato al 31 marzo 2014. Il modulo di iscrizione e una scheda informativa sul premio sono disponibili – insieme ad altre informazioni utili – sul sito web del premio EER: www.cor.europa.eu/eer. Per maggiori informazioni rivolgersi al seguente indirizzo: eer-cdr@cor.europa.eu. Il Comitato delle regioni Il Comitato delle regioni (CdR) è l'Assemblea dei rappresentanti regionali e locali provenienti da tutti i 28 Stati membri dell'UE. Il suo compito è quello di coinvolgere nel processo decisionale dell'Unione europea gli enti regionali e locali e le comunità che essi rappresentano e di informarli sulle politiche dell'UE. La Commissione europea, il Parlamento europeo e il Consiglio sono tenuti a consultare il CdR in relazione alle politiche europee che possono avere un'incidenza sulle regioni e le città. Il CdR può inoltre adire la Corte di giustizia per salvaguardare le proprie prerogative o se ritiene che un atto legislativo dell'UE violi il principio di sussidiarietà o non rispetti le competenze degli enti regionali o locali. Sito web del CdR: www.cor.europa.eu

Tirocini al parlamento Europeo

Lancio del premio Regione imprenditoriale europea 2015

Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del30/11/11 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 47 29 30 32-33 43-44 02 04 06 07 08 19 20 21 23/11/11 30/11/11 07/12/11 16/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 04/07/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 23/10/12 21/11/12 27/11/12 16/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 30/08/12 12/11/12

Pagina 13


CONCORSI Speakers of Europe: un corso di formazione per impegnarsi nei processi civici e nelle nuove tecnologie Speakers of Europe è stato organizzato come un corso di formazione di 8 giorni rivolto a lavoratori in ambito giovanile e sociale, IT manager e comunity managers.; ha coinvolto 40 partecipanti da Bulgaria, Cipro, Repubblica Ceca, Estonia, Germania, Grecia, Italia, Lituania, Olanda, Romania, Slovacchia, Slovenia, Turchia, Portogallo, Spagna e Regno Unito. È stato coordinato dal CESIE (Centro Studi ed Iniziative Europeo) e supportato dalla Commissione Europea – Programma Gioventù in Azione – Azione 4.3. Per una settimana, i partecipanti hanno riflettuto sulla cittadinanza UE e sui diversi modi di percepirla nei vari paesi europei. Giorno 11 dicembre dalle 9,00 alle 10,40 circa, nell’ambito di questo progetto , i partecipanti al Corso Speakers of Europe hanno effettuato una visita presso l’Antenna Europe Direct con il seguente programma: - presentazione del punto Europe Direct e delle sua attività - domande del gruppo e discussioni - presentazione di come il punto Europe Direct cerca di coinvolgere i cittadini nei processi elettorali, e/o presentazione della campagna istituzionale del parlamento europeo per le elezione di 2014. - domande del gruppo e discussioni sul tema. Quindi, durante il corso di formazione e dopo la visita all'Antenna Europe Direct, i partecipanti hanno acquisito conoscenze specifiche che divulgheranno quanto più possibile una volta ritornati a casa . L’effetto moltiplicatore è una parte essenziale del progetto. Il “toolbox” verrà anche diffuso online. > Join us on: https://www.facebook.com/SpeakersofEurope Contatti CESIE : Aurélien Leblay // aurelien.leblay@cesie.org // +39 388 7346089 Contatti Antenna Europe Direct Tel: + 39 091 33 50 81/fax + 39 091 58 24 55 carrefoursic@hotmail.com www.carrefoursicilia.it

Concorso per la scuola e l'università "Una nuova carta d'identità per la Rai" La televisione pubblica è c onsiderata un tratto distintivo del modello sociale europeo al pari della sanità e della scuola; la Rai ha svolto infatti per molti decenni un ruolo rilevante nell'unificazione della lingua, nella lotta all'analfabetismo, nell'acculturazione di grandi masse, nel rafforzare il senso dell'identità nazionale. Tuttavia, a partire dalla metà degli anni Ottanta, incalzata dalla concorrenza della Tv commerciale, la Rai ha gradualmente smarrito la sua identità anche a causa di indebite ingerenze nelle decisioni aziendali che ne hanno fortemente limitato l'autonomia. L'occasione per ridefinire i compiti del servizio pubblico è il rinnovo della Concessione alla Rai, da parte dello Stato, del servizio pubblico radiotelevisivo nel 2016, che dovrà evidenziare la mission che la Rai deve svolgere nei prossimi quindici anni. Per consentire una consultazione pubblica sul futuro della Rai, coinvolgendo innanzitutto le nuove generazioni, Articolo 21, la Fondazione Di Vittorio e Eurovisioni, con la collaborazione di numerose associazioni culturali e di settore, promuovono questa iniziativa rivolta al mondo della scuola e dell'università, che consiste nel riscrivere, in poche righe, la missione che la Rai dovrà svolgere nei prossimi quindici anni. Il concorso è anche un'occasione per aprire tra i giovani una riflessione sui valori che sono alla base dell'Articolo 21 della Costituzione: la libertà di espressione, il diritto di informare e di essere informati, il rispetto del pluralismo e, più in generale, i nuovi diritti di cittadinanza. Il concorso è riservato a classi, interclassi e gruppi di studenti delle scuole di ogni ordine e grado e di livello universitario che partecipano in quanto rappresentanti dell'istituto o della facoltà di appartenenza. Le squadre sono composte da almeno dieci studenti che designano un coordinatore scelto all'interno del gruppo oppure tra i docenti dell'istituto o della facoltà. Scadenza: 10 Novembre 2014. sito del concorso: www.articolo21.org/concorso

Concorso lanciato dal Forum Europeo dei Giovani Il Forum Europeo dei Giovani, nel quadro della Lega dei Giovani Votanti, ha lanciato un concorso. I partecipanti dovranno rispondere alla seguente domanda: “Su quali temi vor resti si concentrassero i politici?” e postare la loro domanda sulla piattaforma online della Lega dei Giovani Votanti. La domanda deve rientrare in una delle seguenti categorie: istruzione, occupazione, investire nei giovani, identità europea, agricoltura, diritti umani, religione, integrazione, inclusione, cittadinanza, assistenza sanitaria, euro, globalizzazione, futuro dell’Europa, rivoluzione digitale, sicurezza, cultura e sport. Il post deve contenere il paese di origine dell’autore e venire promosso per cercare di ottenere il maggior numero di “like” possibile. Il post migliore verrà selezionato da una giuria di persone legate alla Lega dei Giovani Votanti, tenendo in considerazione come criterio principale il numero di “like”. L’autore del post vincente riceverà uno smartphone. Per ulteriori informazioni, contattare john.lisney@youthforum.org. Scadenza: 23 Dicembre 2014. http://www.youngvoters.eu/european-actions/issues/680 Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del29/02/12 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 48 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 29 30 43-44 47 49-50 02 03 04 06 07 08 19 20 21 del 05/01/12 11/01/12 18/01/12 01/02/12 08/02/12 15/02/12 22/02/12 30/11/11 23/11/11 30/11/11 07/12/11 06/12/11 14/12/11 07/03/12 14/03/12 21/03/12 28/03/12 04/04/12 12/04/12 18/04/12 27/04/12 02/05/12 11/05/12 16/05/12 23/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 01/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 18/10/12 23/10/12 09/11/12 21/11/12 27/11/12 05/12/12 16/01/13 23/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 21/12/11 12/11/12 21/12/12

Pagina 14


CONCORSI Pubblicazione nuovi bandi per posizioni di Esperti Nazionali Distaccati (END) presso le Istituzioni dell’Unione Europea. Si comunica che sul sito del Ministero degli Affari Esteri (www.esteri.it) percorso : Ministero>Servizi>Italiani>Opportunità studio e lavoro per italiani>Unione Europea>Nelle Istituzioni UE>Esperti Nazionali Distaccati> Posizioni aperte) sono stati pubblicati nuovi bandi per le seguenti posizioni disponibili di Esperti Nazionali Distaccati, presso le Istituzioni dell’Unione Europea: ISTITUZIONE

UFFICIO

Servizio europeo per l'azione esterna (SEAE) Commissione Commissione Commissione Commissione Commissione Commissione Commissione Commissione Commissione Commissione Commissione Commissione Commissione Commissione Commissione

Gestione delle crisi e pianificazione

CODICE POSTO 167592

DG Rete di Comunicazione, Contenuti e Tecnologie - Unità' B3

CNECT B3

DG Rete di Comunicazione, Contenuti e Tecnologie Unità' C4 DG Concorrenza - Unità' C5 DG Concorrenza - Unità' H3 DG Istruzione e Cultura - Unità' C1 DG Affari Economici e Finanziari - Unità' B1 DG Energia - Unità' D1 DG Ambiente - Unità' C2 Istituto Statistico - EUROSTAT - Unità C5 Istituto Statistico - EUROSTAT - Unità E3 Istituto Statistico - EUROSTAT - Unità E6 Centro comune di Ricerca - Unità I4 DG Giustizia - Unità B1 DG Salute e Consumatori - Unità E5 DG Fiscalità e Unione Doganale - Unità R4

CNECT C4 COMP 5C COMP H3 EAC C1 ECFIN B1 ENER D1 ENV C2 ESTAT C5 ESTAT E3 ESTAT E6 JRC I 4 JUST B1 SANCO E5 TAXUD R4

SCADENZA 03/01/2014 20/01/2014 20/01/2014 20/01/2014 20/01/2014 20/01/2014 20/01/2014 20/01/2014 20/01/2014 20/01/2014 20/01/2014 20/01/2014 20/01/2014 20/01/2014 20/01/2014 20/01/2014

Gli interessati, in possesso dei requisiti richiesti, dovranno inviare la propria candidatura, completa di curriculum vitae in formato europeo, in lingua inglese o francese, e nulla osta dell'Amministrazione di appartenenza, al Ministero degli Affari Esteri, Direzione Generale per l'Unione Europea - Ufficio IV, all' indirizzo di posta elettronica: dgue.04-candidature@cert.esteri.it entro le ore 13,00 della data indicata al bando. Per la documentazione i candidati dovranno attenersi alle indicazioni specificate nella pagina del sito sopra indicata ed utilizzare i modelli presenti. Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito www.esteri.it nella sezione "Domande Frequenti” che raccoglie le risposte ai quesiti più frequenti. Per eventuali contatti telefonici chiamare l’ Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) del Ministero degli Affari Esteri tel. n. 06-3691 8899, dal lunedì al venerdì (ore 9.00-13.00).

Tirocini retribuiti alla FAO La FAO, organo delle Nazioni Unite specializzato nello sviluppo dell’agricoltura e dell’alimentazione in regioni disagiate, offre tirocini retribuiti di 3 o 6 mesi per giovani laureandi o neolaureati in varie discipline. Sede principale del tirocinio sarà Roma, dove la FAO ha la sua sede centrale, ma sono messe a disposizione anche altre destinazioni in tutto il mondo. I profili richiesti sono giovani al di sotto dei 30 anni, che abbiano già maturato alcune esperienze lavorative nei settori di competenza dell’Organizzazione e che siano neolaureati o stiano terminando il loro percorso di studi magistrali in una delle seguenti discipline: economia, scienze animali, scienze agronomiche, botanica e scienze del territorio, sociologia rurale, pesca, silvicoltura, coordinazione d’emergenza, possedimento fondiario, finanza, amministrazione, informatica, gestione delle risorse umane e altre aree, sempre legate al mandato dell’agenzia. Ulteriore requisito è l’ottima conoscenza della lingua inglese, oltre a una discreta conoscenza della lingua francese o spagnola. L’eventuale padronanza di un’altra lingua tra cinese, russo e arabo costituirà requisito preferenziale. Tutti i tirocini sono retribuiti con un importo che può variare fino a un massimo di 700 dollari americani. Le candidature sono aperte tutto l’anno. http://www.fao.org/employment/opportunities-for-students-and-young-graduates/internship-programme/en/

Tirocini presso l'Agenzia Europea di Sicurezza Marittima L'Agenzia Europea di Sicurezza Marittima offre tirocini per un periodo di minimo tre mesi e un massimo di cinque. Il programma di tirocinio intende: fornire ai tirocinanti esperienza lavorativa nel settore della legislazione legata alla sicurezza marittima; permettere ai tirocinanti di acquisire esp erienza e conoscenza pratica del lavoro quotidiano dei vari uffici dell'Agenzia; offrire l'opportunità a giovani laureati di mettere in pratica le conoscenze acquisite durante gli studi universitari. Per il prossimo invito ai tirocinanti verrà assegnato un contributo mensile di 924,29 euro. Scadenza: 3 Gennaio 2014. http://91.231.216.7/work/jobs/vacancies/170-positions-available/1903-emsa-traineeship-2014-01.html Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del29/02/12 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 48 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 29 30 43-44 47 49-50 02 03 04 06 07 08 19 20 21 del 05/01/12 11/01/12 18/01/12 01/02/12 08/02/12 15/02/12 22/02/12 30/11/11 23/11/11 30/11/11 07/12/11 06/12/11 14/12/11 07/03/12 14/03/12 21/03/12 28/03/12 04/04/12 12/04/12 18/04/12 27/04/12 02/05/12 11/05/12 16/05/12 23/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 01/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 18/10/12 23/10/12 09/11/12 21/11/12 27/11/12 05/12/12 16/01/13 23/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 21/12/11 12/11/12 21/12/12

Pagina 15


CONCORSI PROGETTO GIOVANI PER L’EUROPA CORSO-CONCORSO SUL FEDERALISMO E L’UNITÀ EUROPEA PER GLI STUDENTI DEGLI ISTITUTI SECONDARI SUPERIORI La Casa d’Europa “Altiero Spinelli” corrente in Erice (Trapani), unitamente al Centro regionale siciliano del Movimento Federalista Europeo e in collaborazione con altri Enti promotori, allo scopo di favorire la maggior conoscenza possibile del processo di integrazione europea fra i giovani e nelle scuole, indice per l’anno scolastico 2013/2014 un corso-concorso sull’unità europea denominato “Progetto Giovani per l’Europa” indirizzato a studenti frequentanti gli istituti statali di istruzione secondaria superiore. Il concorso – che consiste nella partecipazione ad un Corso intensivo sul federalismo e l’unità europea, secondo un calendario che sarà comunicato tempestivamente agli interessati ammessi al Corso medesimo – si svolgerà nel periodo coincidente di norma col primo quadrimestre di studio degli istituti scolastici aderenti all’iniziativa appartenenti alle provincie di Ragusa e Palermo, e sarà ripetuto nel periodo del secondo quadrimestre di studio per gli istituti delle provincie di Agrigento e Trapani. A tutti gli studenti ammessi al Corso e che ne abbiano frequentato con assiduità gli incontri sarà rilasciato un Attestato di Partecipazione che potrà essere prodotto ai rispettivi Istituti scolastici di appartenenza per ogni conseguente valutazione in merito. La partecipazione al Corso è riservata ai giovani appartenenti al quarto anno di studi che avranno risposto alle domande di preselezione riportate nella domanda di ammissione al Corso, nei limiti dei posti disponibili fissati al successivo art. 4 co. 2. Per gli istituti delle provincie di Agrigento e Trapani, rispetto ai quali il Corso si svolgerà nel secondo quadrimestre di studi, la partecipazione allo stesso è riservata ai giovani che frequentano il terzo anno di studi. Ai posti assegnati, altri potranno aggiungersi, anche riservati ad alunni appartenenti a diversi anni di studi o comunque invitati direttamente alla partecipazione al Corso. Per partecipare al corso-concorso i giovani interessati devono produrre entro trenta giorni dalla data di emanazione del presente bando (per le provincie di Palermo e Ragusa) o dalla ripresa delle lezioni dopo la chiusura delle scuole per le festività natalizie, convenzionalmente fissate al 13 gennaio 2014 (per le provincie di Agrigento e Trapani), la domanda di candidatura riportata in allegato, completa dei dati richiesti e delle risposte ai quesiti di pre-selezione ivi trascritti, alla sede della Casa d’Europa “A. Spinelli”, utilizzando il servizio postale o per il tramite dei responsabili locali del M.F.E. o degli altri Enti che concorrono all’iniziativa. Ove nulla osti in proposito, gli Istituti potranno agevolare la presentazione delle candidature da parte degli alunni interessati. L’invio del plico contenente le domande di partecipazione al corso-concorso, redatte sull’allegato modello di candidatura, potrà aver luogo alternativamente: - in busta chiusa, tramite consegna diretta ad un incaricato o mediante posta prioritaria indirizzata alla sede di via Emilia n. 2 Casa Santa Erice (TP) della Casa d’Europa “A. Spinelli”; - mediante fax alla segreteria della stessa, n. 0923.558340; - mediante una e-mail all’indirizzo ceas@fedeuropa.org . Ugualmente è da ritenersi ammissibile la consegna della domanda presso il responsabile locale del Movimento Federalista Europeo (o all’indirizzo mfe.sicilia@fedeuropa.org), così come deve infine ritenersi sempre possibile l’invio per il tramite degli Istituti scolastici aderenti all’iniziativa eventualmente con la collaborazione di un docente fiduciario. I plichi prodotti dai partecipanti al corso-concorso dovranno essere spediti con la massima sollecitudine, e in ogni caso in modo che siano pienamente rispettate le scadenze previste dal presente bando (e cioè il 27 dicembre 2013 per Palermo e Ragusa, e il 12 febbraio 2014 per Agrigento e Trapani). Il Comitato organizzatore non prenderà in ogni caso in considerazione le domande comunque pervenute alla sede di via Emilia n. 2 ad Erice C. Santa dopo le suddette scadenze, non assumendosi alcuna responsabilità peri plichi che per qualsivoglia motivo non dovessero pervenire del tutto ovvero pervenissero oltre tali termini. Tutte le domande pervenute nei termini da parte di studenti aventi i requisiti richiesti(cioè appartenenti al quarto o al terzo anno di studi di istituto scolastico secondario superiore delle provincie interessate, a seconda dei periodi in cui si svolge il corso-concorso) saranno valutate da una Commissione esaminatrice di tre membri oltre un segretario, nominata dalla presidenza della Casa d’Europa“A. Spinelli”tra esperti sul federalismo e l’unità europea, anche non iscritti alla Casa, e della quale faccia parte almeno un docente anche non in attività di servizio. La Commissione, tenendo presente l’età e l’istituto scolastico di appartenenza degli aspiranti, formulerà una graduatoria di merito delle candidature presentate, partitamente per ciascuna città avente istituti scolastici aderenti all’iniziativa,e fino a concorrenza dei posti per il Corso sul federalismo e l’Unità europea messi a concorso per i giovani. Salvo difforme decisione motivata della predetta Commissione, il numero dei posti messia concorso è fissato di norma in diciotto perle città capoluogo di provincia, mentre sarà ridotto in proporzione per eventuali altri centri minori in cui potrà effettuarsi il Corso. Per la città di Palermo il numero dei posti sarà di ventiquattro, salv oil caso di una minore affluenza di candidature rispetto agli altri capoluoghi. Il Corso sul federalismo e l’unità europea si svolgerà, con l’intervento di esperti del Movimento Federalista Europeo e il coinvolgimento ove possibile della Gioventù Federalista Europea, in data e luogo che sarà reso noto agli interessati con ogni dovuta tempestività. I temi degli incontri saranno i seguenti: 1. La costruzione dell’Europa unita: Altiero Spinelli, Jean Monnet e l’unione monetaria europea– 2.L’invenzione dello Stato federale e l’alternativa federalista alle nuove sfide della società globale– 3. Perché è necessaria la Federazione Europea:il Movimento Federalista Europeo e il ruolo dei giovani per il federalismo e l’unità europea. Il Corso potrà essere preceduto da incontri propedeutici locali con gli studenti che si svolgeranno in istituti scolastici aderenti all’iniziativa in data ed orari da definirsi, comunque anteriori alla scadenza del concorso. Analogamente, una cena rustica in pizzeria peri giovani partecipanti concluderà il Corso, secondo ulteriori modalità che saranno a suo tempo precisate con i partecipanti. I migliori studenti partecipanti agli incontri del Corso, e che li abbiano interamente frequentati, salvo cause di forza maggiore,riceveranno in premio iscrizioni alla Gioventù Federalista Europea, abbonamenti al mensile “L’Unità europea”, libri di contenuto europeo e federalista,posti gratuiti o a condizioni di favore nei viaggi studio e nei seminari sul federalismo e l’unità europea che andranno ad effettuarsi nell’anno scolastico in corso e nel successivo. Ogni decisione in proposito sarà assunta dalla Casa, mentre ulteriori premi potranno essere offerti in relazione a finanziamenti erogati da altri Enti non direttamente interessati all’organizzazione del corso-concorso. Analoghi benefici potranno infine essere destinati ai docenti degli istituti scolastici aderenti che avranno fattivamente collaborato per la migliore riuscita dell’iniziativa. Il presente Bando è pubblicato sul sito www.fedeuropa.orgcosì come ogni altra notizia o modifica ad esso connessa. La Casa d’Europa “A. Spinelli”, d’intesa con il Centro regionale del M.F.E., si riserva il diritto di annullare o modificare in tutto o in parte le clausole sopra riportate allo scopo di ampliare o rendere più efficaci finalità e obiettivi del corso- concorso prima esposto. Ulteriori precisazioni e chiarimenti potranno essere richiesti, oltre che ai responsabili centrale i locali della Casa, ai corrispondenti segretari delle Sezioni del M.F.E. e della Gioventù Federalista Europea, o anche tramite e-mail (ceas@fedeuropa.org– mfe.sicilia@fedeuropa.org). In ogni caso saranno tempestivamente rese note ai giovani interessati, anche per il tramite degli istituti scolastici aderenti,le modifiche al presente bando che dovessero essere adottate in proposito, nonché ogni altra notizia utile alla partecipazione al concorso.) Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del29/02/12 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 48 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 29 30 43-44 47 49-50 02 03 04 06 07 08 19 20 21 del 05/01/12 11/01/12 18/01/12 01/02/12 08/02/12 15/02/12 22/02/12 30/11/11 23/11/11 30/11/11 07/12/11 06/12/11 14/12/11 07/03/12 14/03/12 21/03/12 28/03/12 04/04/12 12/04/12 18/04/12 27/04/12 02/05/12 11/05/12 16/05/12 23/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 01/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 18/10/12 23/10/12 09/11/12 21/11/12 27/11/12 05/12/12 16/01/13 23/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 21/12/11 12/11/12 21/12/12

Pagina 16


CONCORSI EYE 2014 Idee per un'Europa migliore

Premio europeo Carlo Magno della gioventù

L'Evento europeo per i giovani 2014 (EYE) 3, 2, 1... hai tra i 16 e i 30 anni? Fai parte di un progetto di dimensione si svolgerà dal 9 all'11 maggio 2014 presso la sede di europea? A partire dal 24 ottobre, i progetti che promuovono l'idea di EuStrasburgo del Parlamento europeo. All'insegna del ropa fra i giovani possono partecipare al settimo Premio europeo Carlo motto "Idee per un'Europa migliore" si riuniranno Magno della gioventù. I progetti premiati non ottengono solo un riconoscidiverse migliaia di giovani europei tra i 16 e i 30 anni, mento internazionale, ma anche un premio in denaro per finanziare le loro provenienti dai 28 Stati membri e dai paesi candidati attività. Signore e signori, le candidature per l'edizione 2014 sono aperte! e da quelli vicini. "Il Parlamento europeo diventerà un Il Premio europeo Carlo Magno della gioventù: mira a favorire lo sviluppo forum per discutere le questioni che vi stanno a cuodi una coscienza europea tra i giovani. è attribuito a progetti che favoriscore", dice Martin Schulz nel suo invito ai giovani. "I no la comprensione dell'identità europea. viene assegnato annualmente e miei colleghi ed io ascolteremo le vostre idee e le congiuntamente dal Parlamento europeo e dalla Fondazione del Premio faremo nostre nella prossima legislatura del Parlainternazionale Carlo Magno di Aquisgrana. Il premio per il miglior progetto mento europeo". Migliaia di giovani provenienti da è di 5000€, il secondo di 3000€ e il terzo di 2000€. Come parte del premio, tutti i paesi dell'Unione europea incontreranno duni tre vincitori finalisti saranno invitati a visitare il Parlamento europeo. I 28 que i decision-makers europei e numerosi professiovincitori nazionali parteciperanno a un viaggio di quattro giorni ad Aquinisti, per scambiarsi le idee e confrontare le prospetsgrana, in Germania. I vincitori di quest'anno sono: tive. Sarà anche l'occasione per sviluppare nuovi 1. Europe on track, un progetto multimediale spagnolo metodi e soluzioni per le questioni cruciali del futuro 2. Discover Europe, un concorso fotografico polacco e per sperimentare la diversità culturale dell'Unione 3. The Story of my Life, un progetto di scambio in Estonia europea. Saranno organizzati una serie di eventi http://www.charlemagneyouthprize.eu/view/it all'insegna del tema "Idee per un'Europa migliore". Le attività si concentreranno su cinque temi principali: - la disoccupazione giovanile - la rivoluzione digitale - il futuro dell'Unione europea - la sostenibilità - i valori europei. La tre giorni offrirà: dibattiti politici, seminari, giochi di ruolo, laboratori di idee, il Villaggio dei Giovani e un festival organizzato dal Forum Europeo dei Giovani, un concerto e un festival di straPer il più grande concorso mai lanciato in Europa, l'UE offre da. Puoi partecipare attivamente al progetto EYE 2014 in tre mo400.000 euro in premi per le migliori app nel settore delle di diversi: smart cities e business intelligenti. La gestione del concor1. Registrati, partecipa e impegnati nei dibattiti politici, nei seminaso sarà affidata a Campus Party, uno dei maggiori forum ri e le altre attività (in inglese, francese o tedesco). Idee e conclu- sull'hi-tech, mentre la giuria sarà formata da ingegneri speciasioni saranno oggetto di una relazione finale che sarà presentata lizzati del FI-WARE Consortium, finanziato dall'UE. Scadenza ai nuovi parlamentari europei eletti così come agli altri "decisori" del concorso: 20 dicembre. Leggi il comunicato. http:// europei affinché possa servire come fonte d'ispirazione. europa.eu/rapid/press-release_IP-13-1186_en.htm 2. Fai domanda per mettere in scena la tua esibizione: può trattarPer saperne di più: il concorso sulle pagine di Campus si di musica, danza, acrobazie, sketch comici o qualsiasi altra Party. http://www.campus-labs.com/en/ cosa tu voglia proporre. Le migliori proposte selezionate saranno messe in scena durante lo Street Festival che si terrà venerdì sera nelle varie location di Strasburgo. 3. Fai domanda per presentare un'iniziativa speciale che sia legata ai 5 temi principali. Un numero limitato di iniziative può essere presentato durante l'EYE in modo interattivo. Le registrazioni sono aperte da martedì 8 ottobre 2013, ore 12.00. Il formulario per le iscrizioni, il programma e le informazioni dettagliate sono pubblicati sul sito internet dell'EYE. L'evento è realizzato anche grazie alla collaborazione di: European Youth Forum, European Youth Press, Charlemagne Youth Prize Selection Committee. Per il programma culturale di EYE 2014, il PE collabora con la Città di Strasburgo e ARTE. Altri partner sono lo European Young Innovators Forum, il Consiglio d'Europa, ENA, la Commissione europea.

400.000 euro per il più grande concorso europeo di app

Borse di studio Fulbright

Concorso “Inventiamo una banconota”

online i nuovi bandi La Commissione Fulbright “Inventiamo una banconota” è il concorso promosso da Banca d’Italia e ministero dell’Istruzione, università e ricerca allo scopo di sensibilizzare gli studenti italiani ha pubblicato i nuovi bandi di concorso per le ai temi legati alle tradizioni e alle radici culturali, civili e politiche dell’Europa. Le borse di studio Fulbright, a.a. 2014-15 & 2015 scuole italiane primarie e secondarie possono partecipare ideando il bozzetto di -16. I bandi di concorso sono disponibili online all'interno delle sezioni Studio, Ricerca e Inse- una banconota “immaginaria” ispirandosi a un tema legato all’Europa e seguendo le indicazioni di carattere tecnico fornite dalla Banca d’Italia. Il lavoro deve essere gnamento. In Italia il programma è finanziato sviluppato collettivamente da una singola classe, in rappresentanza dell’istituto congiuntamente dallo US Department of State scolastico di appartenenza. Per gli alunni delle scuole superiori viene valutata la e dal Ministero degli Affari Esteri italiano. In capacità di elaborare e illustrare il percorso storico, artistico e tecnico scelto dettaglio, le borse di studio sono riservate a all’interno delle rispettive programmazioni scolastiche per giungere al lavoro precittadini italiani: laureati, diplomati dalle Accasentato. Le tre classi vincitrici (una per ciascun livello di istruzione) vengono predemie d'Arte o Musica o assegnisti di ricerca, miate a Roma, con una targa ricordo e la stampa del proprio progetto di banconoricercatori, professori associati, professori ta 'immaginaria’; avranno inoltre la possibilità di visitare il Servizio fabbricazione universitari. Ottima e certificata conoscenza carte valori della Banca d’Italia. Gli istituti scolastici di appartenenza delle classi della lingua inglese. Tutto su vincitrici riceveranno un contributo in denaro, pari a 10.000 euro, per il supporto e www.bancadatigiovani.info lo sviluppo delle attività didattiche. Scadenza: 31 gennaio 2014. https://premioscuola.bancaditalia.it/ Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del29/02/12 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 48 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 29 30 43-44 47 49-50 02 03 04 06 07 08 19 20 21 del 05/01/12 11/01/12 18/01/12 01/02/12 08/02/12 15/02/12 22/02/12 30/11/11 23/11/11 30/11/11 07/12/11 06/12/11 14/12/11 07/03/12 14/03/12 21/03/12 28/03/12 04/04/12 12/04/12 18/04/12 27/04/12 02/05/12 11/05/12 16/05/12 23/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 01/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 18/10/12 23/10/12 09/11/12 21/11/12 27/11/12 05/12/12 16/01/13 23/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 21/12/11 12/11/12 21/12/12

Pagina 17


CONCORSI Europe Wants You! Europe Wants You! è il gioco online messo a disposizione da EURES che offre ai giovani interessati a lavorare in Europa la possibilità di acquisire informazioni sul funzionamento dei servizi europei per l’impiego e suggerimenti utili per lavorare in un altro paese. I giocatori devono compiere una missione segreta all’interno della burocrazia che deve affrontare chi sceglie di andare a lavorare in un altro paese europeo: il mercato del lavoro, gli strumenti per trovare le offerte d’impiego all’interno dell’Unione Europea, un elenco di cose da fare prima della partenza, etc. In palio per chi raggiunge il punteggio più alto la possibilità di vincere una videocamera. Il gioco per ora è disponibile solo in lingua inglese o olandese. http://www.europewantsyou.eu/#/intro

Le idee innovative valgono 300.000 euro! 3 premi da 100.000 euro ciascuno: è questa l’opportunità offerta dal bando “Edison Start”, con l’obiettivo di promuovere le idee innovative su energia, sviluppo sociale e qualità della vita. Sono 3 le tematiche in concorso:

Energia: Soluzioni e tecnologie innovative nell’ambito dell’energia, dell’efficienza energetica, dell’accesso all’energia da parte di categorie vulnerabili e delle fonti rinnovabili.

Sviluppo sociale: Progetti e iniziative che abbiano un impatto sociale in termini di lotta alla povertà, miglioramento delle condizioni di vita, accesso ai diritti fondamentali, inclusione e integrazione della persona nel contesto sociale, culturale ed economico nel quale si svolge la sua esistenza.

Smart Communities: Progetti imprenditoriali che comportino un impatto positivo nell’ambito della qualità della vita domestica e della comunità a cui si appartiene. Possono partecipare:

per le categorie Energia e Smart Communities: Startup innovative, micro e piccole imprese del territorio italiano e team di persone fisiche (studenti e non);

per la categoria Sviluppo sociale: team di persone fisiche (studenti e non) e organizzazioni no profit attive sul territorio italiano da almeno due anni. A partire dal 13 gennaio 2014 sarà possibile caricare le idee sul portale di Edison Start www.edisonstart.it, sul quale verranno valutate e selezionate. La chiusura delle candidature è il 30 marzo 2014. I 30 finalisti potranno sviluppare il loro progetto assistiti da team di esperti. Verrà quindi scelto un vincitore per ciascuna delle 3 categorie, che si aggiudicherà un premio da 100.000 euro per dare vita al proprio progetto, monitorato e supportato per un anno. Per tutte le informazioni puoi consultare il sito www.edisonstart.it

You are Welfare” – Il “Più bel lavoro del mondo” 2013-2014 Sono finalmente aperte le iscrizioni per “You are Welfare” – Il “Più bel lavoro del mondo” 2013-2014, il primo concorso nazionale per start up a finalità sociale, organizzato da Make a Change e Reale Mutua Assicurazioni. Con lo Stato sempre in maggiore difficoltà ad erogare servizi volti a preservare il benessere dei cittadini, sta alla società civile organizzarsi autonomamente con soluzioni che garantiscano una copertura maggiore dei nuovi bisogni collettivi e che siano sostenibili economicamente, dando vita ad un Welfare privato sostenibile o Secondo Welfare Proprio per questo, Make a Change premia e supporta progetti d’impresa sociale attraverso il concorso rivolto a tutti coloro i quali propongono un progetto di start up per lo sviluppo e avvio di un’impresa a scopo sociale sul territorio italiano. E il tema di quest’anno sarà proprio il Welfare: salute, risparmio, istruzione, casa. Saranno ammessi alla competizione unicamente quei progetti di impresa sociale che abbiano per oggetto quei servizi che riguardano da vicino i cittadini e i loro bisogni lungo il loro ciclo di vita. Il progetto vincente riceverà 40.000 euro tra finanziamento a fondo perduto e servizi di incubazione per 6 mesi presso Make a Cube. Per il regolamento, leggere qui. http:// www.makeachange.it/wp-content/uploads/2013/11/ REGOLAMENTO-CONCORSO_DEF.pdf Scadenza: 31 Gennaio 2014. http://www.makeachange.it/you-are-welfare-il-piu-bel-lavorodel-mondo/ Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del29/02/12 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 48 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 29 30 43-44 47 49-50 02 03 04 06 07 08 19 20 21 del 05/01/12 11/01/12 18/01/12 01/02/12 08/02/12 15/02/12 22/02/12 30/11/11 23/11/11 30/11/11 07/12/11 06/12/11 14/12/11 07/03/12 14/03/12 21/03/12 28/03/12 04/04/12 12/04/12 18/04/12 27/04/12 02/05/12 11/05/12 16/05/12 23/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 01/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 18/10/12 23/10/12 09/11/12 21/11/12 27/11/12 05/12/12 16/01/13 23/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 21/12/11 12/11/12 21/12/12

Pagina 18


CONCORSI Concorso per cortometraggi prodotti dalle scuole La 5^ Edizione del Concorso per cortometraggi prodotti dalle scuole, è patrocinata dal Comune di Lanuvio e dal Comitato per la Cinematografia dei Ragazzi. Da quest’anno il Festival è gemellato con il Festival Cinema Giovani di Pievea Nievole (PT) giunto alla terza edizione. Il concorso è aperto alle classi della Scuola Primaria e della Scuola secondaria di primo e secondo grado dell’intero territorio nazionale. I partecipanti potranno concorrere in tre sezioni, interpretando i temi: 1) Intercultura 2) Dislessia 3) Tema Libero. I video dovranno essere attinenti al tema proposto e liberamente gestito (documentario, interviste, storie di vita, rappresentazione, animazione, ecc.). La durata massima dei filmati dovrà essere di 10 minuti e potranno essere inediti o editi, anche premiati in altri concorsi. La partecipazione al concorso è gratuita. L’iscrizione (filmati e schede di partecipazione) dovrà pervenire entro e non oltre il 30 Aprile 2014. http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/alfresco/d/d/workspace/SpacesStore/ fb77abdf-4982-47d0-a683-b4a2b81bdfb4/cortofestival20132014.zip

“Cibo al Cine” e vinci il Festival del Cinema di Venezia Fra le pellicole in uscita fino a gennaio 2014 è caccia al tema del cibo e della cucina. Amici del Giornale del Cibo e amanti del grande schermo, l’avevamo anticipato nelle scorse settimane e ora è ci siamo! Da questa settimana Il Giornale del cibo lancia il Concorso “Cibo al Cine”, mettendo in palio il Festival del Cinema di Venezia 2014 e un cesto di prodotti selezionati da noi. Da sempre CIR food, Cooperativa Italiana di Ristorazione, fra i leader in Italia nel settore della ristorazione collettiva ed editore del Giornaledelcibo.it, tiene alta l’attenzione sui temi legati all’alimentazione, sostenendo in particolare la diffusione di un cibo “sincero”, risultato di una filiera sostenibile sia in termini economici che ambientali. Da qui è nata l’idea di lanciare un concorso per valorizzare il tema del cibo sul grande schermo. “Stiamo pensando di proporre un premio collaterale dedicat o al cibo nell’ambito della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia – afferma Giuliano Gallini, Direttore Commerciale e Marketing di CIR food nonché appassionato di cinema – Con questo concorso intendiamo dimostrare che il cibo e i suoi luoghi hanno un ruolo importante sul grande schermo così come nella vita, in quanto espressione di storia, cultura, socialità e relazioni”. Partecipare al concorso è semplice! Basta iscriversi alla nostra community e inviare entro il 31 gennaio 2014 la recensione di un film, uscito nelle sale cinematografiche italiane nel periodo agosto 2013-gennaio 2014, in cui il cibo e i suoi luoghi hanno un ruolo rilevante. Possono essere inviate e condivise con gli amici più recensioni, ma non dello stesso film. Ogni recensione potrà essere votata con un punteggio da 1 a 5 fino al 28 febbraio 2014. L’autore della recensione vincitrice riceverà un coupon di abbonamenti per 2 persone validi per l’ingresso alla Sala Palabiennale e alla Sala Grande del Festival del Cinema di Venezia 2014. Non solo, è prevista anche l’estrazione di un vincitore tra i votanti che riceverà un cesto di prodotti selezionati dalla redazione del Giornale del Cibo. E ora tutti al cinema ….Buona visione e buona recensione! http://www.ilgiornaledelcibo.it/concorsociboalcine/comepartecipare.asp http://www.ilgiornaledelcibo.it/utenti/preregistrazione.asp

Concorso letterario bandito dall’associazione “Angeli Bianchi Onlus” “Tutti quanti abbiamo un angelo” è il tema della prima edizione del concorso letterario nazionale bandito dall’associazione “Angeli Bianchi Onlus”. Due le sezioni alle quali si può partecipare: la A, con poesie a tema libero in italiano o in vernacolo; la B, con un racconto in lingua italiana sul tema “Tutti quanti abbiamo un angelo: la solidarietà vissuta nella quotidianità”. Per la poesia non ci sono limiti, mentre per il racconto la lunghezza massima dovrà essere di 5 pagine formato A4. E’ possibile concorrere inviando 2 copie per ogni elaborato presentato, una delle quali completa di dati anagrafici, recapito telefonico, email, dichiarazione di autenticità e originalità dei componimenti. Bisogna indicare anche la forma utilizzata per il versamento della quota di iscrizione (10 euro per ogni sezione nella quale si concorre), da effettuare mediante bollettino postale C/C n. 6078424 o bonifico, intestato ad Associazione ANGELI BIANCHI – Reggio Calabria (IBAN IT10 O0760 1163000 0000). C’è tempo sino al 31 gennaio 2014 per candidarsi, inviando quanto richiesto all’email angelibianchi@pec.it. Il primo classificato si aggiudicherà la pubblicazione di una raccolta di componimenti o racconti, a sua scelta, di complessive 30 pagine, menzione d’onore, un articolo dedicato su un quotidiano e un’ intervista su un’emittente radiotelevisiva locale. Al secondo e al terzo andranno le stesse cose, tranne la pubblicazione riservata solo al vincitore. La premiazione avverrà nel mese di marzo 2014 a Reggio Calabria, Maggiori informazioni all’indirizzo di posta elettronica assoangelibianchi@hotmail.it

Concorso “Il protagonista” ANICA, UNIVIDEO bandiscono una competizione dal titolo “Il protagonista”, di abilità e competenza artistica finalizzata alla creazione di un video relativo al tema della creatività, del suo valore, del suo sviluppo della sua importanza. La creatività, attraverso il mezzo audiovisivo, come valore e come capacità di un soggetto di mettersi al centro di una storia e di cambiare, prendendo in mano la propria vita. Il concorso è aperto a giovani creativi di talento, residenti in Italia, tra i 18 e i 26 anni, purché non siano dipendenti o collaboratori di Google Ireland Limited, ANICA, UNIVIDEO o di entità collegate alla realizzazione del premio. Premi: per il primo classificato è prevista la partecipazione per 3 settimane alle attività dello Youtube Space di Londra, comprensiva di volo andata e ritorno Roma/Londra e delle spese di alloggio per tutta la durata del soggiorno; il secondo e il terzo classificato riceveranno rispettivamente un Chromebook e un Google Nexus. Scadenza: 31 Marzo 2014. http://www.ilprotagonista.eu/ Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del29/02/12 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 48 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 29 30 43-44 47 49-50 02 03 04 06 07 08 19 20 21 del 05/01/12 11/01/12 18/01/12 01/02/12 08/02/12 15/02/12 22/02/12 30/11/11 23/11/11 30/11/11 07/12/11 06/12/11 14/12/11 07/03/12 14/03/12 21/03/12 28/03/12 04/04/12 12/04/12 18/04/12 27/04/12 02/05/12 11/05/12 16/05/12 23/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 01/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 18/10/12 23/10/12 09/11/12 21/11/12 27/11/12 05/12/12 16/01/13 23/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 21/12/11 12/11/12 21/12/12

Pagina 19


CONCORSI

Il 28 novembre, alle ore 18 ripartirà la

SCUOLA DI ITALIANO PER STRANIERI DELLA CASA-OFFICINA in via Cuba 46 (traversa di Corso Calatafimi, a pochi metri dal cinema Marconi) La scuola di italiano sarà ogni martedì e giovedì, dalle 18 alle 19.30. Il corso sarà tenuto da un gruppo di insegnanti volontari, che sostengono il progetto e condividono il percorso di apprendimento/insegnamento. La scuola è GRATUITA, prevede soltanto la quota sociale di 5 euro. Vi invitiamo a partecipare numerosi e a diffondere l'iniziativa in città, per sostenere un progetto del Centro educativo interculturale "Casa-Officina" nato da impegno e semi di speranza. CasaOfficina Via Cuba,46 90129 Palermo +39 0916520297 www.casaofficina.it http://www.facebook.com/ officinacreativa.interculturale

Concorso nazionale “Vetro & Food Il Concorso nazionale “Vetro & Food: dalla sicurezza alimentare al riciclo” è finalizzato a evidenziare le proprietà del vetro a tutela della salute e l’opportunità del suo riciclo a tutela dell’ambiente. Il vetro è il materiale ecologico per definizione: non è inquinante perché chimicamente inerte ed è totalmente ed infinitamente riciclabile. Possono partecipare al Concorso le classi quarte e quinte della Scuola Primaria e le classi prime e seconde della Scuola Secondaria di I grado del territorio nazionale. La partecipazione al Concorso è riservata alla classe, non alle Scuole, né ai singoli studenti. Possono partecipare più classi della medesima Scuola e ciascuna classe può partecipare con più elaborati. I lavori potranno essere presentati come testi, ipertesti, illustrazioni grafiche e video. Dagli elaborati dovrà emergere chiaramente il concetto di Sostenibilità, nonché il riferimento alle due tematiche principali: a) Alimentazione - Nutrizione – Salute; b) Ambiente - Riciclo. Per la categoria Scuola Primaria i premi sono i seguenti: 1° premio: PC portatile; 2° premio: Stampante a colori; 3° premio: Biblioteca composta da 30 libri. Per la categoria Scuola Secondaria i premi sono i seguenti: 1° premio: iPad 16Gb; 2° premio: Scanner a colori; 3° premio: Tavoletta grafica. Tutti gli allievi delle classi vincitrici riceveranno una simpatica chiavetta USB a forma di bottiglia! Scadenza: 30 Aprile 2014. http://www.vetro-food.it/

Lingua, cultura e letteratura: una borsa di studio ti porta in Islanda! Il Ministero Islandese dell’Istruzione, la Scienza e la Cultura, promuove delle borse di studio per studenti stranieri, presso l’Università d’Islanda a Reykjavìk. Le borse di studio, circa 15 ogni anno e della durata di 8 mesi, sono dedicate a tutti gli studenti che vogliono approfondire lo studio della lingua, della letteratura e della cultura Islandese. Ai borsisti verrà pagata l’intera quota di iscrizione all’Università, e verrà loro corrisposto un mensile di 130.000 corone islandesi (circa 800 euro). Sarà possibile affittare un alloggio presso le strutture dell’Università. Possono accedere al bando gli studenti provenienti da una lista di paesi, tra cui l’Italia, con preferenza per gli under 35. Il periodo di studi va dal 1 settembre 2014 al 30 aprile 2015, e il termine ultimo per presentare domanda è il 1 febbraio 2014. Per tutte le informazioni puoi consultare la pagina dedicata alle borse sul sito dell’Istituto Árni Magnússon per gli Studi Islandesi www.arnastofnun.is e scaricare il modulo di domanda allegato.

Concorso Perotto - Zucca 2013 Il concorso Perotto - Zucca, edizione 2013, intende offrire riconoscimento ad un'idea che concretizzi un utilizzo innovativo dell'ICT presentata da giovani nei settori delle tecnologie dell'informatica e delle comunicazioni. Particolare attenzione sarà rivolta anche a contenuti con finalità socialmente utili. Il premio è rivolto a giovani con età non superiore ad anni 30 (alla data del 31 Dic. 2012) residenti o stabilmente dimoranti/operanti in Italia e che operano singolarmente o in Gruppi. Sono previsti:1° premio di € 10.000; 2° premio di € 5.000; 3° premio di € 3.000; premio speciale ASPHI di € 4.000, che andrà a premiare il lavoro più aderente alla missione della Fondazione ASPHI (www.asphi.it) di promozione della partecipazione delle persone con disabilità in tutti i contesti di vita, attraverso l'uso dell'Information Communication Technology. Scadenza: 31 Gennaio 2014. http://www.premioperottozucca.it/cms/index.php/bando

Concorso Campiello Giovani 19° Edizione La Fondazione il Campiello bandisce un concorso denominato Campiello Giovani 19° Edizione. Il concorso, riservato a giovani di età compresa fra i 15 e i 22 anni (che al momento dell’invio abbiano compiuto 15 anni e non ne abbiano ancora compiuti 22), residenti in Italia e all’estero, ha come oggetto un racconto in lingua italiana della lunghezza minima di 10 cartelle e massima di 20 cartelle. Si può partecipare con un solo elaborato. Non sono ammessi lavori collettivi. Entro il 15 marzo 2014 una Giuria sceglierà i 25 lavori che proseguiranno alla fase successiva del concorso: gli autori parteciperanno il 18 aprile 2014 alla "Selezione della Cinquina", una serata pubblica nella quale verranno presentate le 5 opere finaliste. Queste saranno raccolte in una collana realizzata dalla Fondazione Il Campiello e gli autori saranno premiati con una dotazione di libri. Il vincitore del concorso avrà diritto ad una vacanza-studio di due settimane in un paese Europeo. Scadenza: 15 Gennaio 2014. http://www.premiocampiello.org/

Concorso "Innovact Awards" I Premi permettono a giovani studenti con un'idea creativa per un progetto imprenditoriale di realizzare il loro progetto a livello europeo in squadra o individualmente. Lo scopo del Riconoscimento è di portare all'attenzione generale il miglior progetto europeo innovativo in termini di sviluppo, crescita ed occupazione. Il concorso è aperto agli studenti delle università e degli istituti di istruzione superiore europei. Il vincitore riceverà dai 3000 ai 7.000 Eur o e beneficerà della copertura mediatica e sessioni di tutoraggio. I candidati finalisti verranno invitati a partecipare ad un forum di incontri e dibattiti il 1-2 Aprile 2014 a Reims, Francia. Scadenza: 21 Gennaio 2014. http://forum.innovact.com/fr/les-innovact-awards/les-innovact-awards-nouvelle-generation-article155.html Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del29/02/12 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 48 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 29 30 43-44 47 49-50 02 03 04 06 07 08 19 20 21 del 05/01/12 11/01/12 18/01/12 01/02/12 08/02/12 15/02/12 22/02/12 30/11/11 23/11/11 30/11/11 07/12/11 06/12/11 14/12/11 07/03/12 14/03/12 21/03/12 28/03/12 04/04/12 12/04/12 18/04/12 27/04/12 02/05/12 11/05/12 16/05/12 23/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 01/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 18/10/12 23/10/12 09/11/12 21/11/12 27/11/12 05/12/12 16/01/13 23/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 21/12/11 12/11/12 21/12/12

Pagina 20


CONCORSI Torna “Rock10eLode - School bands contest” Rassegna musicale dedicata ai giovani artisti Parte dalla considerazione che il tessuto sociale di Palermo e di tutte le province siciliane e caratterizzato da una forte presenza di gruppi musicali giovanili, ma nella maggior parte dei casi sono band per le quali le possibilità di suonare e far conoscere il proprio prodotto artistico sono poche o quasi nulle perche mancano i palchi su cui potersi esibire. E’, cosi, sulla scia dei risultati ottenuti sino a oggi, che l’ottava edizione della rassegna “Rock10eLode - School bands contest”, promossa dal PALAB, punta a valorizzare al meglio le energie creative dei giovani siciliani che frequentano le scuole superiori, investendo proprio su di loro in quanto risorsa fondamentale della comunità locale. Ciò vuol dire favorire l’associazionismo e la condivisione dei valori d’arte quali sono quelli della musica, fornendo al contempo i mezzi teorici e pratici per potere trasformare la propria passione anche in un concreto strumento di orientamento professionale. Vi possono partecipare, in qualità di solisti e\o componenti di gruppi musicali, tutti gli studenti iscritti a una scuola superiore della Sicilia. In caso di formazioni, almeno la meta della band deve essere iscritta a un istituto scolastico della nostra regione. Un’occasione importante, diciamo pure unica, per questi giovani emergenti, di godere di visibilità e crescita artistica grazie al confronto con l’attento pubblico del PALAB, ma anche e soprattutto di una Il MIUR, in collaborazione con l’Osservatorio Nazionale Bullismo e titolata commissione che verrà invitata alla manifestazione Doping (ONBD), bandiscono il concorso “VALORI IN MOVIEper esprimere un vero e proprio giudizio tecnico/artistico. MENTO” per invitare il personale docente delle scuole di ogni La rassegna si svolgerà tutti i mercoledì, dall’8 gennaio fino a ordine e grado a svolgere attività didattiche volte a prevenire maggio 2014, nella sede di piazzetta del Fondaco, dietro la e contrastare i fenomeni sociali del bullism o giovanile e del Squadra Mobile di Palermo. Tra tutte le domande, pervenute entro e non oltre il 25 dicembre, un’apposita giuria selezione- doping. Il concorso viene realizzato con il contributo del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), dell’Ecologico International rà 32 partecipanti (band e solisti) che si esibiranno secondo Film Festival (EIFF) e con la collaborazione di RAI GULP. un vero e proprio calendario a eliminazione diretta. Ogni settiGli alunni e i docenti , attraverso la realizzazione di prodotti mana, infatti, quattro tra bands o singoli artisti si affronteranno video, potranno analizzare e reinterpretare, in forma creativa, i in due scontri diretti, alla presenza di una giuria di esperti composta da musicisti, giornalisti e rappresentanti del mondo valori fondanti della cultura motoria e sportiva quali fattori di partedello spettacolo e della produzione musicale. I quattro sfidanti cipazione alla vita sociale, di tolleranza, di accettazione delle differenze e di rispetto delle regole. dovranno presentare ed eseguire live altrettanti brani, di cui almeno due inediti di propria composizione. La votazione che Aree tematiche: Passione e impegno; Coraggio e libertà; Lealtà e decreterà la vittoria della gara avverrà attraverso la sommato- fiducia; Uguaglianza, dignità e rispetto; Solidarietà e amicizia. Le opere - della durata massima di 5 minuti - dovranno essere realizria dei voti da parte della commissione tecnica e del pubblico zate in lingua italiana o in lingua inglese (con sottotitoli in lingua in sala. Ma anche del “mi piace”, ottenuti durante la settimana italiana) e potranno appartenere ai seguenti generi di linguaggio successiva al match, sul video dell’esibizione che sarà pubblicinematografico: Spot – durata massima: 1 minuto; Sceneggiato – cato su www.rock10elode.org e http://www.palab.it. durata massima: 5 minuti; Docu - reality – durata massima: 5 miIl vincitore assoluto della finalissima si aggiudicherà: la reginuti; Cartoon – durata massima: 3 minuti; Notiziario sportivo – strazione di un EP demo professionale con tre brani, a cura durata massima: 3 minuti; Video musicale – durata massima: 3 della LAB MUSIC; la produzione di un video-promo professiominuti. Scadenza: 25 Febbraio 2014. nale; un concerto in esclusiva presso lo stesso PALAB e www.valorinmoviemento.it all’interno della rassegna estiva NAUTOSCOPIOARTE2014. Un premio speciale sarà assegnato agli autori del “miglior testo”, mentre a tutti e tre i primi classificati andranno delle targhe premio. Per partecipare alle selezioni occorre inviare il proprio un brano inedito, in formato digitale o video Youtube, all’indirizzo di posta elettronica selezione@rock10elode.org, unitamente alla “scheda artista” nel caso di solisti, oppure la “scheda gruppo” qualora si tratti di band. Il tutto, insieme al testo della canzone, con la specifica indicazione degli autori (necessaria la traduzione in italiano, nel caso di brani in lingua inglese). Le schede e il regolamento sono consultabili e scaricabili sul sito www.rock10elode.org e http://www.palab.it.

Concorso “Valori in MOVIEmento” contro il bullismo giovanile e il doping

Concorso ArTelesia Film Festival L’ArTelesia Film Festival SCHOOL AND UNIVERSITY intende favorire l'opera di sperimentazione e ricerca cinematografica delle Scuole di ogni ordine e grado e delle Università sia in Italia che all’estero con particolare attenzione ai temi di impegno sociale e civile, promuovendo le potenzialità comunicative dei linguaggi dei nuovi media. Alla manifestazione parteciperanno attori e registi che testimoniano con il proprio lavoro l’efficacia del connubio cinema e impegno sociale. La VII edizione del Concorso si svolgerà nel mese di Marzo a Benevento, Napoli, e ad Agosto 2014 a Telese Terme (BN). Al concorso possono partecipare i cortometraggi sui seguenti temi:-Libero; - Corto – libro: cortometraggi ispirati ad opere letterarie di Autori italiani e stranieri; - Integrazione: rispetto dell’identità di genere contro ogni forma di omofofobia e transfobia: beyond gender stereotypes. I cortometraggi dovranno avere durata massima di 15 minuti, inclusi i titoli di testa e di coda. Sono ammessi cortometraggi anche presentati e/o premiati in altri concorsi. I cortometraggi degli autori che non adottano la lingua italiana devono obbligatoriamente essere sottotitolati in lingua italiana. Premio miglior cortometraggio: stage cinematografico Ospitalità gratuita (3 persone), Targa. Altri Premi: Ospitalità gratuita (3 persone) + Attestato. Scadenza: 28 Febbraio 2014. http://www.artelesiafestival.it/ Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del29/02/12 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 48 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 29 30 43-44 47 49-50 02 03 04 06 07 08 19 20 21 del 05/01/12 11/01/12 18/01/12 01/02/12 08/02/12 15/02/12 22/02/12 30/11/11 23/11/11 30/11/11 07/12/11 06/12/11 14/12/11 07/03/12 14/03/12 21/03/12 28/03/12 04/04/12 12/04/12 18/04/12 27/04/12 02/05/12 11/05/12 16/05/12 23/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 01/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 18/10/12 23/10/12 09/11/12 21/11/12 27/11/12 05/12/12 16/01/13 23/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 21/12/11 12/11/12 21/12/12

Pagina 21


MANIFESTAZIONI DOMENICA 22 DICEMBRE alle ORE 17,30 presso il Palazzo dei Carmelitani a Partinico presentazione del libro:

L'ANTIMAFIA DEI COMUNISTI PIO LA TORRE E LA RELAZIONE DI MINORANZA

Imprenditori sociali: “Dite la vostra!” La Commissione europea, in collaborazione con il Comitato economico e sociale europeo e la città di Strasburgo, lancia a Strasburgo il 16-17 gennaio 2014 un grande evento interattivo europeo sull'imprenditorialità sociale e l'economia sociale. "Dite la vostra!" riunirà le parti interessate europee con l'obiettivo di diffondere informazioni e conoscenza su ciò che è avvenuto finora nel settore e di ispirare nuove iniziative e consolidare le azioni in cui sono coinvolti. http://ec.europa.eu/internal_market/con ferences/20 14/0116-socialentrepreneurs/index_en.htm

coordina l’incontro: Giuseppe Gallo, segretario del Prc circolo "Peppino Impastato" di Partinico intervengono: Dario Carnevale, editore Vittorio Coco, storico Giusto Catania, Assessore alla Partecipazione del Comune di Palermo Il testo ha rappresentato un punto di riferimento per generazioni di militanti che, da sinistra, hanno guardato al fenomeno mafioso e alle sue implicazioni politiche. La lettura della relazione comporta anche un coinvolgimento emotivo, se non altro per la drammatica fine che fecero due dei firmatari (Cesare Terranova e La Torre stesso). Negli ultimi decenni, d'altronde, una ricca stagione di studi storiografici, sociologici e antropologici ha costretto a riscrivere la storia della mafia. Per questo, la fonte è introdotta dallo scritto di un protagonista di quegli anni - Emanuele Macaluso - e da quello di uno storico - Vittorio Coco. Ne emerge un quadro mosso, in cui le diverse interpretazioni contribuiscono a ridestare l'interesse per un documento chiave nella storia dei comunisti siciliani, del loro farsi parte della classe dirigente nazionale e del ruolo che la lotta alla mafia ha avuto in questo complesso gioco di rimandi tra la sfera regionale e il sistema paese.

Mesi delle arti di Borgo di Dio – Danilo Vive Penultimo evento della manifestazione “Mesi delle arti di Borgo di Dio”. La partnership del Progetto vuole rendere omaggio al Centro di Formazione, Borgo di Dio, passando attraverso la commemorazione della scomparsa del suo fondatore, Danilo Dolci. Il 30 dicembre del 1997 infatti si spegneva a Trappeto uno tra i maggiori attivisti del metodo nonviolento in Italia, ed il 29 e 30 Dicembre 2013 si realizzeranno a Trappeto due concerti in suo onore. Il 29 dicembre 2013 alle ore 19.00 presso la Chiesa Madre Maria SS Annunziata di Trappeto si terrà uno spettacolo musicale dal titolo “Christmas songs”, le più belle canzoni natalizie della tradizione internazionale arrangiate dalla Benny Amoroso Band dell’Associazione “Cento per l’arte e la cultura” di Partinico. Il 30 dicembre 2013 alle ore 19.00sempre presso la Chiesa Madre Maria SS Annunziata di Trappeto si svolgerà il Concert o di Natale “Nnì la nutti trionfanti” a cura dell’Associazione Gruppo Folcloristico “Gazzara” di Caltavuturo. Lo spettacolo fa riferimento alle radici cristiane, un racconto tratto dai vangeli, intervallato da canti e musiche che rappresenteranno la nascita di Gesù. Circa 20 elementi in costume tipico tra musici e cantori, eseguiranno brani appartenenti al patrimonio culturale siciliano. L’accompagnamento ritmico – melodico è realizzato con fisarmonica, zampogna,ciarameddi, flauto, tamburo, tamburello e chitarra. Per ulteriori dettagli e per informazioni in merito al prossimo, nonché ultimo, evento di questa serie di manifestazioni,vi rimandiamo al sito del progetto: www.borgodidio.it.

5-10 Gennaio 2014: 27a Conferenza Internazionale per la Leadership dei Giovani Studenti e laureati, dai 18 ai 26 anni, si riuniranno a Praga (Repubblica Ceca), da tutti i paesi e i settori di studio per partecipare a questo forum su politiche mondiali, relazioni internazionali e giustizia, nonché scambi di idee e opinioni legate al futuro della leadership dei giovani. E’ prevista una quota di partecipazione. Scadenza: 1 Gennaio 2014. http://www.iylcprague.org/

Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del29/02/12 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 48 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 29 30 43-44 47 49-50 02 03 04 06 07 08 19 20 21 del 05/01/12 11/01/12 18/01/12 01/02/12 08/02/12 15/02/12 22/02/12 30/11/11 23/11/11 30/11/11 07/12/11 06/12/11 14/12/11 07/03/12 14/03/12 21/03/12 28/03/12 04/04/12 12/04/12 18/04/12 27/04/12 02/05/12 11/05/12 16/05/12 23/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 01/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 18/10/12 23/10/12 09/11/12 21/11/12 27/11/12 05/12/12 16/01/13 23/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 21/12/11 12/11/12 21/12/12

Pagina 22


MANIFESTAZIONI A Natale regala la sicurezza del marchio CE In occasione del Natale, il Vicepresidente Antonio Tajani, responsabile europeo per l’industria e l’imprenditoria, presenterà la campagna europea per la sicurezza dei giocattoli e la lotta contro la contraffazione. L'evento si terrà venerdì 20 dicembre a Roma in via C. Battisti 120D (Piazza Venezia), a partire dalle ore 10.30 Mai comprare giocattoli senza il marchio CE Le norme UE sui giocattoli impongono i requisiti di sicurezza più elevati al mondo. Per garantire che le regole europee siano attuate in modo corretto ed effettivo, è necessario assicurare che siano conosciute e rispettate da produttori e commercianti affidabili. Oltre a sistemi efficaci di sorveglianza del mercato d a parte delle autorità nazionali è anche essenziale che i consumatori sappiano cosa cercare quando acquistano giocattoli per bambini. Se viene a mancare anche uno solo tra questi elementi, i giocattoli pericolosi possono mettere a rischio l'incolumità dei no stri figli. Nell'ambito della "Campagna Europea sulla Sicurezza Dei Giocattoli", la Commissione ha lanciato un nuovo video per informare i consumatori, sia su come comprare giocattoli sicuri che su come utilizzarli in modo sicuro. Nel video compare CE-E, un robot che canta, per sensibilizzare i bambini sulla sicurezza dei giocattoli. Il video fornisce anche ai genitori suggerimenti per la sicurezza anche riportati sul sito web dedicato alla campagna. Maggiori informazioni sulla Campagna europea sulla sicurezza dei giocattoli Il vero prezzo dei prodotti contraffatti Destinati a defraudare e ingannare, i prodotti contraffatti rappresentano una minaccia per i cittadini europei e l'economia europea. La qualità scadente delle contraffazioni suscita grandi preoccupazioni in materia di salute e di sicurezza, senza parlare del loro modello fraudolento di business. Infatti, i prodotti contraffatti equivalgono a oltre € 200 miliardi di perdite per l'economia mondiale e si stima che tali perdite possano salire ulteriormente. Questi prodotti nuocciono all’economia europea poiché danneggiano le imprese oneste e soffocano l’innovazione. Inoltre i prodotti contraffatti fanno una concorrenza sleale ai prodotti genuini mettendo a rischio molti posti di lavoro in Europa. Maggiori informazioni sulla Campagna europea contro i prodotti contraffatti. http://ec.europa.eu/enterprise/magazine/articles/industrial-competitiveness/article_11095_it.htm

IL NATALE A FORUM PALERMO E' A SUON DI MUSICA CON I SINACRIA SYMPHONY E IL VIOLINISTA ANGELO SPADAFORA Un grande e colorato albero di Natale, scintillanti ed eleganti luminarie e musica dal vivo con il gruppo gospelSinacria Symphony e con il violino del maestro Angelo Spadafora. Sono gli artisti ospitati da Forum Christmas 2013 che, giovedì 19 e venerdì 20 dicembre (dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 19), si esibiranno alternandosi sul palco di piazza Fashion (ingresso lato Uci Cinemas) all'interno del centro commerciale Forum Palermo. Tanti i brani che i Sinacria Symphony, noti al grande pubblico per la loro partecipazione al talent X Factor 2, proporranno ai visitatori del centro commerciale da: We wish you a merry Christmas ad Halleluja di Jeff Buckley, a White Christmas, a Silent Night. In scaletta anche canzoni tratte dalle colonne sonore dei film di animazione come: Il cerchio della vita (tratto da Il re leone), Stia con noi (da La bella e la bestia), a Il principe Alì (da Aladin). Per la felicità dei più piccoli invece, dal 21 dicembre al 6 gennaio, saranno aperti tutti i giorni i “Laboratori creativi per i bambini” (ore 10.30/12.00), delle vere e proprie officine artigianali per insegnare ai bimbi, attraverso l'utilizzo di materiali di uso comune, l'arte delle decorazioni, ovviamente gli oggetti creati saranno a tema esclusivamente natalizio. Mentre a piazza Water (ingresso lato Mediaworld), dove è stato allestito il “Villaggio di Natale”, un Babbo Natale, in carne e ossa, accoglierà i bambini e poserà con loro per delle foto ricordo. Il centro commerciale rimarrà chiuso il 25 dicembre e l'1 gennaio. Gli orari di apertura/chiusura del 24 dicembre (dalle 9.00 alle 19.00) e del 31 dicembre (dalle 9.00 alle 18.00).

Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 del29/02/12 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 46del 48 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 29 30 43-44 47 49-50 02 03 04 06 07 08 19 20 21 del 05/01/12 11/01/12 18/01/12 01/02/12 08/02/12 15/02/12 22/02/12 30/11/11 23/11/11 30/11/11 07/12/11 06/12/11 14/12/11 07/03/12 14/03/12 21/03/12 28/03/12 04/04/12 12/04/12 18/04/12 27/04/12 02/05/12 11/05/12 16/05/12 23/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 01/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 18/10/12 23/10/12 09/11/12 21/11/12 27/11/12 05/12/12 16/01/13 23/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 21/12/11 12/11/12 21/12/12

Pagina 23


INVITI A PRESENTARE PROPOSTE NON SCADUTI ID

fonte

invito

scadenza

FEBBRAIO 2014 http://ted.europa.eu/udl? Valutazione e sostegno linguistico online per la mobilità uri=TED:NOTICE:422094degli individui nell'ambito del programma Erasmus+ 2013:TEXT:IT:HTML

24 Febbraio 2014.

MARZO 2014 http://ec.europa.eu/ culture/media/fundings/ 619 distribution/support-tosales-agents/ call_1_en.htm

Invito a presentare proposte: EACEA/8/12 MEDIA 2007 — SVILUPPO, DISTRIBUZIONE, PROMOZIONE E FORMAZIONE - Sostegno alla distribuzione transnazionale dei film europei — sistema di sostegno «Agente di vendita» 2012

Invito a presentare proposte nell’ambito del programma di lavoro annuale GUUE C 361 del 11/12/13 2013 per la concessione di sovvenzioni nel settore della rete transeuropea di trasporto (TEN-T) per il periodo 2007-2013

2014/03/01

17 marzo 2014

APRILE 2014 GUUE C 330 del 14/11/13

619

Invito a presentare proposte nell’ambito del programma di lavoro «Capacità» del 7° programma quadro di azioni comunitarie di ricerca, sviluppo tecnologico http://cordis.europa.eu/fp7/ e dimostrazione dc/index.cfm

15/04/2014

OTTOBRE 2014 1212

C 394/14 del 20/12/2012 Media Program - pagina invito

EACEA 25/2012 MEDIA 2007 - invito a presentare proposte - Sviluppo, distribuzione, promozione e formazione - Sostegno alla distribuzione transnazionale di film europei - Sistema di sostegno «automatico»

2014/10/01

DICEMBRE 2020 http://www.mediaitalia.eu/news/447/nuovobando-per-esperti-all- NUOVO BANDO PER ESPERTI ALL’ AGENZIA ESECUTIVA agenzia-esecutiva-per-l- PER L’ISTRUZIONE, AUDIOVISIVI E CULTURA istruzione-audiovisivi-ecultura.htm

Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 41 42 43 44 45 46 del29/02/12 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 11/12/13 20/12/13 48del 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 29 30 32-33 39 40 43-44 47 49-50 02 03 04 06 07 08 19 20 21 05/01/12 11/01/12 18/01/12 01/02/12 08/02/12 15/02/12 22/02/12 30/11/11 07/12/11 06/12/11 14/12/11 07/03/12 14/03/12 21/03/12 28/03/12 04/04/12 12/04/12 18/04/12 27/04/12 02/05/12 11/05/12 16/05/12 23/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 04/07/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 01/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 18/10/12 23/10/12 09/11/12 21/11/12 27/11/12 05/12/12 16/01/13 23/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 21/12/11 30/08/12 12/11/12 21/12/12

31/12/2020

Pagina 24


REGOLAMENTI DELLA COMMISSIONE EUROPEA Decisione del Consiglio, del 9 dicembre 2013, relativa alla firma, per conto dell’Unione europea, del protocollo sull’eliminazione del commercio illegale dei prodotti del tabacco della convenzione quadro dell’Organizzazione mondiale della sanità per la lotta contro il tabagismo, fatta eccezione per le disposizioni relative agli obblighi concernenti la cooperazione giudiziaria in materia penale, la definizione dei reati e la cooperazione di polizia. GUUE L 333 del 12/12/13 Regolamento di esecuzione (UE) n. 1269/2013 della Commissione, del 5 dicembre 2013, recante modifica del regolamento (CE) n. 802/2004 di esecuzione del regolamento (CE) n. 139/2004 del Consiglio relativo al controllo delle concentrazioni tra imprese GUUE L 336 del 14/12/13 Decisione del Consiglio, del 2 dicembre 2013, che stabilisce la posizione che deve essere adottata a nome dell’Unione europea in sede di comitato per gli appalti pubblici con riguardo alle decisioni che attuano determinate disposizioni del protocollo che modifica l’accordo sugli appalti pubblici GUUE L 336 del 14/12/13 Decisione di esecuzione della Commissione, del 9 dicembre 2013, relativa a una partecipazione finanziaria aggiuntiva ai programmi di controllo delle attività di pesca degli Stati membri per il 2013 [notificata con il numero C(2013) 8576] GUUE L 338 del 17/12/13 Decisione di esecuzione della Commissione, del 12 dicembre 2013, recante esclusione dal finanziamento dell’Unione europea di alcune spese sostenute dagli Stati membri nell’ambito del Fondo europeo agricolo di orientamento e di garanzia (FEAOG) sezione garanzia, del Fondo europeo agricolo di garanzia (FEAGA) e del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) [notificata con il numero C(2013) 8743] GUUE L 338 del 17/12/13 Decisione della Commissione, del 16 dicembre 2013, che istituisce un quadro per un dialogo civile nel settore della politica agricola comune e abroga la decisione 2004/391/CE GUUE L 338 del 17/12/13 Decisione 2013/755/UE del Consiglio, del 25 novembre 2013, relativa all’associazione dei paesi e territori d’oltremare all’Unione europea («Decisione sull’associazione d’oltremare») GUUE L 344 del 19/12/13 Settimanale dell’Antenna Europe Direct - Euromed Carrefour Sicilia Occidentale Direttore responsabile: Angelo Meli. Redazione: Maria Rita Sgammeglia – Maria Oliveri - Desiree Ragazzi — Marco Tornambè – Simona Chines – Maria Tuzzo — Dario Cirrincione Iscrizione Tribunale di Palermo n. 26 del 20/21.10.1998 — Stampato in proprio Sede legale: via Principe di Villafranca, 50 - 90141 – Palermo Studenti e gruppi superiori a n. 4 persone, devono prenotare e concordare giorno e orario della visita telefonando al Tel. 091/335081 Fax. 091/582455. Indirizzo e-mail: carrefoursic@hotmail.com Sito Internet: www.carrefoursicilia.it n. verde 00800 67891011 servizio La tua Europa http://europa.eu/youreurope Gli uffici sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle 17:00 I numeri precedenti della nostra newsletter sono scaricabili dal nostro archivio online, alla pagina: http://www.carrefoursicilia.it/ ArchBoll/Arch.Bollettini.htm Si ringraziano per la disponibilità i Carrefour Italiani. La riproduzione delle notizie è possibile solo se viene citata la fonte

Tanti auguri a tutti dallo Staff dell’Antenna Europe Direct — Euromed Carrefour Sicilia!!!

Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 del29/02/12 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 20/12/13 46del 48 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 29 30 43-44 46 47 49-50 02 03 04 06 07 08 19 20 21 del 05/01/12 11/01/12 18/01/12 01/02/12 08/02/12 15/02/12 22/02/12 30/11/11 23/11/11 30/11/11 07/12/11 06/12/11 14/12/11 07/03/12 14/03/12 21/03/12 28/03/12 04/04/12 12/04/12 18/04/12 27/04/12 02/05/12 11/05/12 16/05/12 23/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 01/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 18/10/12 23/10/12 09/11/12 21/11/12 27/11/12 05/12/12 16/01/13 23/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 21/12/11 12/11/12 21/12/12

Pagina 25


GRADUATORIA DEFINITIVA – MISURA 312 – AZIONE A – II^ SOTTOFASE GAL SICILIA CENTRO MERIDIONALE GRADUATORIA DEFINITIVA Il GAL SICILIA CENTRO MERIDIONALE ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale MISURA 321 – della Regione Siciliana n. 55 del 13.12.2013, il comunicato inerente il PSR SICILIA SOTTOMISURA A – AZIONE 1 2007/2013 – Asse 4 “Attuazione dell’approccio LEADER” - misura 413 “Attuazione GAL ROCCA DI CERERE di strategie di sviluppo locale – Qualità della vita/diversificazione” – PSL “ Distretto Rurale Sicilia Centro Meridionale” – Avviso di pubblicazione della graduatoria definitiva modificata a seguito dell’esame dei ricorsi in opposizioni, relativa alla Misura 312, azione A – II^ sottofase.

GRADUATORIA DEFINITIVA – MISURA 312 – AZIONE B – II^ SOTTOFASE GAL SICILIA CENTRO MERIDIONALE

Il GAL ROCCA DI CERERE ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 55 del 13.12.2013, il comunicato inerente il PSR SICILIA 2007/2013 – Asse 4 “Attuazione dell’approccio LEADER” - misura 413 “Attuazione di strategie di sviluppo locale – Qualità della vita/diversificazione” – PSL “ Rocca di Cerere” – Avviso di pubblicazione della graduatoria definitiva relativa alla fase a bando della Misura 321, sottomisura A , azione 1.

Il GAL SICILIA CENTRO MERIDIONALE ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 55 del 13.12.2013, il comunicato inerente il PSR SICILIA 2007/2013 – Asse 4 “Attuazione dell’approccio LEADER” - misura 413 “Attuazione di strategie di sviluppo locale – Qualità della vita/diversificazione” – PSL “ Distretto Rurale Sicilia Centro Meridionale” – Avviso di pubblicazione, a seguito dell’accoglimento di ricorsi in opposizione, della graduatoria definitiva unitamente agli elenchi delle istanze non ricevibili, relativa alla Misura 312, azione B – II^ sottofase.

PROROGA TERMINI BANDO– 313 – AZIONE A - GAL ISOLE DI SICILIA Il GAL ISOLE DI SICILIA ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 55 del 13.12.2013 , il comunicato inerente il PSR SICILIA 2007/2013 – Asse 4 “Attuazione dell’approccio LEADER” - misura 413 “Attuazione di strategie di sviluppo locale – Qualità della vita/diversificazione” – PSL “ Tutela e Valorizzazione del paesaggio rurale, diversificazione dei redditi agricoli e promozione dei prodotti e servizi dello spazio rurale” – Richiesta di pubblicazione della proroga relativa alla scadenza dei termini per la presentazione delle domande attraverso il sistema SIAN - Bando relativo alla misura 313, Azione A – .

GRADUATORIA DEFINITIVA RETTIFICATA – MISURA 313– AZIONE A I^ SOTTOFASEGAL ETNA Il GAL ETNA ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 55 del 13.12.2013, il comunicato inerente il PSR SICILIA 2007/2013 – Asse 4 “Attuazione dell’approccio LEADER” - misura 413 “Attuazione di strategie di sviluppo locale – Qualità della vita/diversificazione” – PSL “ Itaca” .Avviso di pubblicazione della graduatoria definitiva rettificata nonché degli elenchi delle istanze non ammissibili e non ricevibili relativi alla misura 313, azione A - I^ fase sottofase.

CIRCOLARE AGEA UMU N.2354 - ISTRUZIONI OPERATIVE N.22 L’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA ) ha pubblicato sul proprio sito del 13.12.2013 , prot. UMU.2013.2354, Istruzioni operative n.22, inerente la riforma della Politica Agricola Comune. Regolamento CE 73/2009 del Consiglio del 19.01.2009 – Campagna 2013 – Criteri di controllo degli aiuti e modalità di riesame, comunicazione esiti dell’istruttoria del procedimento amministrativo , consultazione stato avanzamento procedimento amministrativo, termine di conclusione del procedimento.

COFINANZIAMENTO NAZIONALE PROGRAMMA FRUTTA NELLE SCUOLE Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.228 del 28.09.2013, il decreto 30.07.2013, inerente il cofinanziamento nazionale dell’annualità 2013/2014 relativo al programma “Frutta nelle scuole”, di cui all’articolo 103 –octies bis del Regolamento CE n.1234/2007, ai sensi della Legge n.183/1987 (decreto n.28/2013).

MODIFICA DISPOSIZIONI ATTUATIVE – MISURA 133L’Assessorato Regionale delle Risorse Agricole e Alimentari ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n.54 del 06.12. 2013 , il decreto 18.10. 2013, inerente la modifica alle disposizioni attuative, della misura 133 “Sostegno alle associazioni di produttori per attività d’informazione e promozione, del PSR Sicilia 2007/2013.

Pagina a cura del Dott. Gambino della S.O.A.T. 74 Alcamo – Distretto di Trapani Via delle Magnolie, 7 Alcamo 91011 soat.alcamo@regione.sicilia.it Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 del29/02/12 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 20/12/13 46del 48 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 29 30 43-44 46 47 49-50 02 03 04 06 07 08 19 20 21 del 05/01/12 11/01/12 18/01/12 01/02/12 08/02/12 15/02/12 22/02/12 30/11/11 23/11/11 30/11/11 07/12/11 06/12/11 14/12/11 07/03/12 14/03/12 21/03/12 28/03/12 04/04/12 12/04/12 18/04/12 27/04/12 02/05/12 11/05/12 16/05/12 23/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 01/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 18/10/12 23/10/12 09/11/12 21/11/12 27/11/12 05/12/12 16/01/13 23/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 21/12/11 12/11/12 21/12/12

Pagina 26


COFINANZIAMENTO NAZIONALE ESPON 2013, ANNUALITA’ 2013 Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.228 del 28.09.2013, il decreto 30.07.2013, inerente il cofinanziamento nazionale pubblico a carico del fondo di rotazione di cui alla legge n.183/1987, del programma operativo “ESPON 2013”, dell’obiettivo Cooperazione territoriale europea, annualità 2013 al netto del prefinanziamento (decreto n.40/2013).

COFINANZIAMENTO NAZIONALE INTERACT 2007/ 2013, ANNUALITA’ 2013 Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.228 del 28.09.2013, il decreto 30.07.2013, inerente il cofinanziamento nazionale pubblico a carico del fondo di rotazione di cui alla legge n.183/1987, del programma operativo “INTERACT 2007/ 2013”, dell’obiettivo Cooperazione territoriale europea, annualità 2013 al netto del prefinanziamento (decreto n.41/2013).

MODIFICA DISCIPLINARE IGP ARANCIA ROSSA DI SICILIA Il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.288 del 09.12.2013, il provvedimento 18.11.2013, inerente la modifica del disciplinare di produzione della denominazione “Arancia Rossa di Sicilia”., registrata in qualità di indicazione geografica protetta in forza al Regolamento CE n.1107 della Commissione del 12.06.1996.

COFINANZIAMENTO NAZIONALE PROMOZIONE ORTOFRUTTICOLI FRESCHI II^ ANNUALITA’ 2011 Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.228 del 28.09.2013, il decreto 07.08.2013, inerente il cofinanziamento nazionale dei programmi di informazione e di promozione di ortofrutticoli freschi destinati al mercato interno ed ai paesi terzi, di cui al Regolamento di esecuzione UE n.688 del 18.07.2011 che derogano per il 2011 al Regolamento CE n.501/2008, Decisione C (2011) 8145 del 15.11.2011, seconda annualità , ai sensi della Legge n.183/1987. (decreto n.43/2013).

RIDETERMINAZIONE COFINANZIAMENTO NAZIONALE POR SICILIA FESR ANNUALITA’ 2007 - 2013 Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.228 del 28.09.2013, il decreto 07.08.2013, inerente la rideterminazione del cofinanziamento nazionale pubblico a carico del fondo di rotazione di cui alla legge n.183/1987 per il programma Operativo Regionale (POR) Sicilia FESR dell’obiettivo Convergenza, programmazione 2007/2013, per le annualità dal 2007 al 2013 al netto del prefinanziamento (decreto n.45/2013).

PROROGA TERMINI BANDI– MISURA 312 – AZIONI C/D/B 313 – AZIONE A - MISURA 323 - AZIONE B – GAL ISOLE DI SICILIA Il GAL ISOLE DI SICILIA ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 53 del 29.11.2013.2013 , il comunicato inerente il PSR SICILIA 2007/2013 – Asse 4 “Attuazione dell’approccio LEADER” - misura 413 “Attuazione di strategie di sviluppo locale – Qualità della vita/diversificazione” – PSL “ Tutela e Valorizzazione del paesaggio rurale, diversificazione dei redditi agricoli e promozione dei prodotti e servizi dello spazio rurale” – Avviso di pubblicazione della proroga relativa alla scadenza dei termini per la presentazione delle domande attraverso il sistema SIAN Bandi relativi alle misure 312 , azioni C/D/B, 313, Azione A – 323, Azione B .

GRADUATORIA DEFINITIVA RETTICATA – MISURA 313 – AZIONE B II^ SOTTOFASE GAL ROCCA DI CERERE Il GAL ROCCA DI CERERE ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 55 del 13.12.2013, il comunicato inerente il PSR SICILIA 2007/2013 – Asse 4 “Attuazione dell’approccio LEADER” - misura 413 “Attuazione di strategie di sviluppo locale – Qualità della vita/diversificazione” – PSL “ Rocca di Cerere” – Avviso di pubblicazione dell’elenco delle istanze non ammissibili, rettificato, relativo alla misura 313, azione B – II^ Sottofase.

Pagina a cura del Dott. Gambino della S.O.A.T. 74 Alcamo – Distretto di Trapani Via delle Magnolie, 7 Alcamo 91011 soat.alcamo@regione.sicilia.it Europa & Mediterraneo n. 47-48 22 23 24 25 26 27 28 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 del29/02/12 del 04/06/13 11/06/13 19/06/13 26/06/13 03/07/13 10/07/13 16/07/13 29/08/13 05/09/13 11/09/13 17/09/13 25/09/13 02/10/13 10/10/13 16/10/13 23/10/13 30/10/13 06/11/13 13/11/13 20/11/13 27/11/13 04/12/13 20/12/13 46del 48 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 29 30 43-44 46 47 49-50 02 03 04 06 07 08 19 20 21 del 05/01/12 11/01/12 18/01/12 01/02/12 08/02/12 15/02/12 22/02/12 30/11/11 23/11/11 30/11/11 07/12/11 06/12/11 14/12/11 07/03/12 14/03/12 21/03/12 28/03/12 04/04/12 12/04/12 18/04/12 27/04/12 02/05/12 11/05/12 16/05/12 23/05/12 22/05/12 29/05/12 06/06/12 19/06/12 27/06/12 11/07/12 18/07/12 24/07/12 02/08/12 01/08/12 06/09/12 12/09/12 18/09/12 26/09/12 03/10/12 10/10/12 18/10/12 23/10/12 09/11/12 21/11/12 27/11/12 05/12/12 16/01/13 23/01/13 30/01/13 12/02/13 20/02/13 27/02/13 15/05/13 22/05/13 28/05/13 21/12/11 12/11/12 21/12/12

Pagina 27

Europa mediterraneo n 47 48 del 20 12 13  
Europa mediterraneo n 47 48 del 20 12 13  

settimanale dell'Euromed Carrefour Sicilia, antenna d'informazione Europe Direct, sui programmi e bandi dell'UE

Advertisement