__MAIN_TEXT__

Page 1

BILANCIO SOCIALE


«Trovarsi insieme è un inizio, restare insieme un progresso… lavorare insieme un successo.» Henry Ford

Con questa prima edizione del Bilancio Sociale, festeggiamo un anniversario importante, i 65 anni di vita di Cantina Colli Euganei, offrendo uno strumento inedito per raccontare la nostra storia, per descrivere la nostra struttura odierna, per valutare i buoni frutti che abbiamo raggiunto. E soprattutto per dire grazie a tutti coloro che hanno dato e stanno dando il loro grande contributo per la nostra crescita insieme. Cantina Colli Euganei è infatti un’impresa “speciale”, fondata com’è sul principio di comunità, sviluppato sin dalle origini dai viticoltori che hanno scelto di unire le proprie forze per condividere progetti e lavoro, rischi e successi con speranza, fatica e passione. E oggi siamo diventati tanti, siamo 681 soci! Grazie alla pubblicazione del Bilancio Sociale in questo formato, continuiamo il nostro processo evolutivo, approfondendo “dall’interno” lo studio della nostra organizzazione cooperativa, integrando con logica i dati storici e critici delle nostre attività. Il nostro traguardo è fatto dai risultati ma anche dall’impegno nella documentazione, nell’analisi e nella comunicazione del nostro percorso. Per poterci orientare verso un nuovo traguardo con consapevolezza e responsabilità, animati comunque dall’entusiasmo di sempre. Come vi accorgerete, l’esito più significativo che emerge da questo lavoro è di natura sociale e relazionale, per la nostra capacità di aggregazione professionale nel territorio euganeo e di comunicazione verso il mondo: quelle vocazioni che ci hanno permesso di raggiungere gli importanti risultati dell’ultimo triennio, pur in un periodo storico molto difficile e problematico. il presidente Lorenzo Bertin


INDICE

INDICE

1

2

3

CHI SIAMO 07 08 09 10 11

COME SIAMO 13 15 16

Gli organi sociali L’organigramma aziendale I controlli interni ed esterni

COSA FACCIAMO 19 20 21 22 25 27 29

4

La nostra visione La nostra storia La nostra missione Territorio e valori centrali della nostra politica I nostri soci

Il contesto in cui operiamo e i nostri risultati Il valore della produzione: il bilancio economico riclassificato La distribuzione del valore aggiunto Il frutto del nostro lavoro I nostri canali di distribuzione I nostri punti vendita Gli investimenti e il rispetto per l’ambiente

COME OPERIAMO 33 34 36 37 41 42 45

Gli stakeholders Il nostro personale I nostri soci I nostri clienti I nostri fornitori Istituzioni e collettività Mondo cooperativo ed associazioni


1

CHI SIAMO La nostra visione La nostra storia La nostra missione Territorio e valori centrali della nostra politica I nostri soci


CHI SIAMO

LA NOSTRA VISIONE

Cantina Colli Euganei è una cooperativa composta da 681 produttori di uve, che lavorano nel territorio protetto del Parco dei Colli Euganei e in altre aree ad esso contigue. Siamo i protagonisti di una storia complessa e appassionata: ricerca attenta, lavoro paziente, perfezionamento delle procedure di lavorazione e, infine, di cura e valorizzazione dell’intera filiera produttiva.

Coniughiamo innovazione e tradizione per produrre un vino di qualitĂ da diffondere in Italia e nel mondo e per far conoscere le risorse e la bellezza della nostra terra.

7


CHI SIAMO

LA NOSTRA STORIA 1949 Fondazione della Società Cooperativa Cantina Colli Euganei con sede a Vo’ Euganeo

1951 Prima vinificazione in cantina

1969 Viene istituita la Denominazione di Origine Controllata «Colli Euganei»

1998 Ha inizio lo sviluppo del «Progetto Qualità» e del rinnovamento strutturale cooperativo

2011 Viene istituita la Denominazione di Origine Controllata e Garantita «Colli Euganei Fior d’Arancio»

2012 Ha inizio il percorso strategico di marketing

2013 Definite le nuove strategie commerciali e un’immagine coordinata orientata ai target locali ed internazionali

8


CHI SIAMO

LA NOSTRA MISSIONE L’obiettivo della Cantina Colli Euganei è di riunire, accompagnare e sostenere i propri associati in tutte le fasi della vita del vino, dalla coltivazione alla vinificazione, alla commercializzazione del prodotto, rappresentando per ognuno di loro un punto di riferimento quotidiano:  nella coltivazione e nella produzione delle uve, la garanzia di assistenza agronomica e fitosanitaria rappresentata dall’agronomo della Cantina, che fornisce informazioni e suggerimenti sugli impianti e sulla gestione del vigneto nel corso del periodo vegetoproduttivo, particolarmente in rapporto ai tempi e alle modalità degli interventi di difesa. La Cantina promuove inoltre incontri formativi rivolti ai viticoltori sui temi delle tecniche di coltivazione, dell’aggiornamento degli strumenti di lavoro, del sostegno economico-tecnico nei processi di riconversione o di espansione dei vigneti.  per gestire la delicata fase del conferimento, la Cooperativa organizza annualmente un incontro con i propri soci prima della vendemmia, nel quale vengono trattati gli argomenti specifici che caratterizzano le fasi di raccolta, pesatura e determinazione del grado zuccherino delle uve.  la fase della trasformazione comprende la pigiatura delle uve, la fermentazione, la maturazione e l’invecchiamento, l’imbottigliamento e il confezionamento. Questa sequenza di operazioni viene svolta sulla base di standard qualitativi e di processi certificati da specifici enti esterni. L’ottimizzazione delle attrezzature impiegate e il costante sviluppo della ricerca in campo enologico rappresentano il principale stimolo della Cooperativa.  la fase della commercializzazione si fonda su un attento sistema di distribuzione dei prodotti sia a livello nazionale sia a livello internazionale, elaborato attraverso la scelta di partner e operatori selezionati e mediante il monitoraggio e l’analisi continua dei dati commerciali. Contestualmente, la Cantina ha attivato un processo di costante valorizzazione dei prodotti e del territorio di appartenenza, partecipando ad eventi locali ma anche a concorsi enologici di portata internazionale.

9


CHI SIAMO

TERRITORIO E VALORI CENTRALI DELLA NOSTRA POLITICA Il nostro Territorio La zona di riferimento per tutte le attività della Cantina è la DOC e DOCG Colli Euganei, un’area che si estende tra i comuni di Vo’, Rovolon, Torreglia, Galzignano Terme, Lozzo Atestino, Cinto Euganeo, Arquà Petrarca, Este e Baone. Sono circa 700 gli ettari di superficie coltivata dai soci, che permettono di raccogliere 8.000.000 di chilogrammi di uva, che danno origine a loro volta a 6.500.000 litri di vino.

I valori e i principi centrali della nostra politica o Proteggere e tramandare la cultura del vino italiano e dei vitigni tipici della zona dei Colli Euganei o Valorizzare l’attività di tutti coloro che dedicano i propri sforzi e offrono la propria esperienza per la realizzazione di un prodotto unico e prezioso o Garantire al socio cooperativo un sostegno duraturo, ma anche un ritorno sostenibile e durevole o Favorire lo sviluppo tecnologico e il perfezionamento di tutte le fasi di produzione e lavorazione del vino o Assicurare ai prodotti crescente diffusione e notorietà su tutti i mercati o Stimolare lo sviluppo economico e sociale dei territori di produzione o Sostenere un modello di viticoltura sensibile all’ambiente, economicamente sostenibile, e socialmente equo

10


CHI SIAMO

I NOSTRI SOCI Dal 1949 i soci che compongono la Cooperativa sono il fondamento e il fulcro dell’attività stessa della Cantina Colli Euganei, crescendo e sviluppandosi nel corso degli anni fino a raggiungere la quota attuale di 681. La maggior parte dei soci cooperativi, ben 502, fanno riferimento per le attività di conferimento alla sede storica della Cantina di Vo’ Euganeo, ma in tempi più recenti la Cooperativa ha effettuato un’espansione della propria attività presso la zona a nord dei Colli. Grazie all’acquisizione della Cantina di Limena nel 1993 sono quindi entrati a far parte della compagine sociale anche i 148 viticoltori di quest’ultima, aumentando considerevolmente la superficie coltivata. In un’ottica di crescita e reciproco sostegno, la Cantina Colli Euganei conta poi tra i propri soci anche 31 cooperative che collaborano per la realizzazione di prodotti sempre migliori. Composizione dei soci Tipologia di socio

Numerosità

Composizione %

Soci afferenti la Cantina di Vo’

502

74%

Soci afferenti la Cantina di Limena

148

22%

Cooperative socie

31

4%

Totale

681

100%

Le coltivazioni dei soci sono ben ripartite tra uve a bacca rossa e a bacca bianca, con una leggera predominanza delle prime, mentre dal punto di vista qualitativo le uve raccolte sono ben equilibrate tra DOC e IGP.

Composizione delle uve raccolte

Uve a bacca rossa 56% Dati vendemmia 2013

Uve a bacca bianca 44%

Uve a IGP 47%

Uve a DOC 53%

Dati vendemmia 2013

11


2

COME SIAMO Gli organi sociali L’organigramma aziendale I controlli interni ed esterni


COME SIAMO

GLI ORGANI SOCIALI Cantina Colli Euganei è una cooperativa agricola a mutualità prevalente, poiché nello svolgimento della propria attività, si avvale prevalentemente degli apporti dei beni da parte dei soci. Ogni anno in media oltre l’80% delle uve utilizzate dalla Cantina provengono dai conferimenti effettuati dagli stessi soci, superando di gran lunga la soglia del 50% stabilita dalle norme in vigore.

L’ASSEMBLEA DEI SOCI L’Assemblea è l’organo sovrano della Cooperativa, che ha il compito di formulare ed esprimere la volontà della Cooperativa e dei suoi membri, delineando le linee politiche di indirizzo e di sviluppo della Cantina. All’Assemblea dei Soci spettano importanti decisioni quali: la nomina e la revoca degli amministratori, la nomina del collegio sindacale, l’approvazione del bilancio annuale e la destinazione degli utili o l’imputazione delle perdite. L’organo approva poi i regolamenti che stabiliscono i criteri e le regole inerenti lo svolgimento dell’attività mutualistica tra la società e i soci, nonché verifica la sussistenza dei requisiti di prevalenza dettati.

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

IL COLLEGIO SINDACALE

Il Consiglio di Amministrazione si compone di 9 membri, eletti dall’Assemblea dei Soci ogni 3 anni. Il Consiglio ha il compito fondamentale di dare seguito agli indirizzi e alle politiche dettate dall’Assemblea, nell’amministrazione e gestione della Cooperativa. Il Consiglio di Amministrazione deve redigere annualmente il bilancio d’esercizio, da sottoporre all’approvazione da parte dell’Assemblea, e produrre una relazione sull’andamento della Cooperativa per informare lo stesso organo delle attività svolte nel corso dell’anno.

Il Collegio Sindacale è formato da 3 membri, anch’essi nominati dall’Assemblea dei Soci. L’organo vigila sull’osservanza della legge e dello statuto, ma anche sul rispetto dei principi di corretta amministrazione da parte dell’organo di gestione. Il Collegio Sindacale deve poi garantire l’adeguatezza dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile adottato dalla Cooperativa e il suo corretto funzionamento. Tra i compiti del Collegio si annoverano poi la verifica ed il controllo dei contenuti del bilancio d’esercizio e la sussistenza dei requisiti di mutualità prevalente.

13


COME SIAMO

GLI ORGANI SOCIALI

I MEMBRI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PRESIDENTE Lorenzo Bertin

VICEPRESIDENTE Valentino Bressanin

RAPPRESENTANTE ZONA LIMENA Paolo Sarasin

CONSIGLIERI Giorgio Bellamio Gianfranco Fornasiero Dino Furlanello Ivano Ravazzolo Roberto Trevisan AgarVestali

I MEMBRI DEL COLLEGIO SINDACALE PRESIDENTE Serena Baraldo

SINDACI EFFETTIVI Tiziano Veronese RobertoVianello

14


COME SIAMO

L’ORGANIGRAMMA AZIENDALE ENTI DI CONTROLLO

AMMINISTRAZIONE

CONTABILITÀ BILANCIO, CREDITO E ASSICURAZIONI

PUNTO VENDITA VO’

PUNTO VENDITA LIMENA DIRETTORE

COMMERCIALE PUNTO VENDITA SELVAZZANO MARKETING PUNTO VENDITA GALZIGNANO UFFICIO AGRONOMICO PRODUZIONE E CONSERVAZIONE VINI IMBOTTIGLIAMENTO RESPONSABILE PRODUZIONE E QUALITÀ MAGAZZINO

ACQUISTI

15


COME SIAMO

I CONTROLLI INTERNI ED ESTERNI In linea con gli obiettivi e i valori che la caratterizzano, Cantina Colli Euganei si è dotata nel tempo di una serie di procedure e controlli, sia a livello interno che tramite l’ausilio di enti esterni, per garantire prodotti e processi in linea con i più elevati standard europei e internazionali. CONTROLLI INTERNI Ogni anno il laboratorio interno effettua oltre 1.500 analisi per verificare le caratteristiche del vino e migliorarne qualità e proprietà organolettiche. In questo senso, l’enologo della Cantina segue tutte le fasi della produzione del vino: dalla coltivazione della vite, alla definizione del protocollo di lavorazione, alla valutazione della qualità dell’uva, fino all’imbottigliamento ed alla commercializzazione del prodotto finito. Il suo obiettivo primario è la produzione di un vino sicuro, eticamente corretto, e soprattutto gradevole dal punto di vista organolettico. PROGETTO QUALITÀ UVE MERLOT E CABERNET SAUVIGNON Il progetto coinvolge 26 aziende operanti nella zona collinare e pedecollinare della DOC Colli Euganei dove vengono raccolte uve Merlot e Carbernet Sauvignon per la realizzazione di vini rossi di elevata qualità da affinare in botti di legno o da destinare all’assemblaggio per la formazione di cuveé atte all’imbottigliamento. Si tratta di aziende sottoposte ad una particolare attenzione da parte dell’agronomo della Cooperativa, che segue minuziosamente tutte le fasi di coltivazione, dalla potatura del vigneto alla raccolta dell’uva. Nell’ambito di questo progetto, infatti, i vigneti vengono gestiti in modo speciale, ad esempio attraverso il diradamento delle uve, ai fini di una produzione limitata nella quantità ma elevata nella qualità. Dati salienti del progetto* Aziende coinvolte

26

Superficie totale coltivata (ettari)

11,4 ha

Uve raccolte complessivamente

831,40 q

Vino prodotto totale

550 hl

* Dati della vendemmia 2013

16


COME SIAMO

I CONTROLLI INTERNI ED ESTERNI CONTROLLI ESTERNI In quest’ottica lungimirante, che punta al consumatore finale e alla sua soddisfazione, ma anche alla tutela e alla sicurezza del prodotto che acquista, dal 2000 la Cooperativa ha deciso di intraprendere la strada per due importanti certificazioni di qualità: • UNI EN ISO 9001:2008 – Sistema per la gestione della qualità • UNI EN ISO 22005:2008 – Sistema di rintracciabilità. UNI EN ISO 9001:2008 – Sistema per la gestione della qualità Il Sistema di Gestione della Qualità della Cantina Colli Euganei riguarda le fasi del processo produttivo concernenti «La ricerca, lo sviluppo e la produzione di vini sfusi ed in bottiglia». La prima attestazione è stata rilasciata nel novembre 2000 e rinnovata nel 2012 dall’Ente di certificazione CSQA Certificazioni, nota società italiana operante a livello internazionale. Con il raggiungimento di questo importante e noto traguardo, la Cantina Colli Euganei dimostra la propria dinamicità all’interno di un mercato sempre più orientato alla cultura della sicurezza alimentare e della qualità. UNI EN ISO 22005:2008 – Sistema di rintracciabilità Grazie alla certificazione UNI EN ISO 22005:2008 che è stata rilasciata per la prima volta nel 2005 e poi rinnovata nel corso del 2012 dall’Ente CSQA Certificazioni, Cantina Colli Euganei vanta un sistema riconosciuto di rintracciabilità del prodotto e dell’intera filiera agroalimentare. Tale sistema permette di seguire il percorso del vino, dalla fase di conferimento a quella di vendita, per garantirne la provenienza e l’adeguato trattamento.

CERTIFICAZIONE DEI PRODOTTI DOC E DOCG Tra i vini della Cantina Colli Euganei sono presenti sia D.O.C.G. che D.O.C., ossia vini regolamentati da uno specifico disciplinare e contraddistinti da una zona di origine e coltivazione ben delineata. Per la validazione di tali produzioni, la Cooperativa si rivolge annualmente alla società Valoritalia, che è leader nazionale nelle attività di controllo effettuate su autorizzazione del MIPAAF sui vini DO e IG e sui vini da tavola con indicazione del vitigno e/o dell’annata.

17


3

COSA FACCIAMO Il contesto in cui operiamo e i nostri risultati Il valore della produzione: il bilancio economico riclassificato La distribuzione del valore aggiunto Il frutto del nostro lavoro I nostri canali di distribuzione I nostri punti vendita Gli investimenti e il rispetto per l’ambiente


COSA FACCIAMO

IL CONTESTO IN CUI OPERIAMO E I NOSTRI RISULTATI La Cooperativa si confronta ogni giorno con un mercato in rapido cambiamento, caratterizzato per altro da elevata instabilità, soprattutto negli ultimi anni. E’ tuttavia in un contesto così incerto che la Cantina Colli Euganei ha saputo cogliere le sfide e proseguire nel suo cammino di crescita e innovazione, raggiungendo nell’anno fiscale 2013/2014 un fatturato che supera i 9,6 milioni di euro e registrando una crescita progressiva sia in termini di margine operativo lordo, che di risultato operativo. Volume d’affari e risultati economici della Cooperativa PRINCIPALI INDICATORI ECONOMICI

2011-2012

2012-2013

2013-2014

Ricavi

9.090.129

8.860.739

9.636.389

484.662

620.078

733.453

Risultato operativo

-5.748

113.655

205.664

Risultato netto

7.039

6.961

3.777

Margine operativo lordo

Per far fronte alle politiche di investimento e sviluppo della Cooperativa, l’Assemblea dei Soci ogni anno sceglie di destinare l’utile a fondi di riserva indivisibili, e di accantonarlo in parte a fondi mutualistici per la promozione e lo sviluppo della cooperazione. Per questo motivo oggi oltre l’80% del patrimonio netto è composto da riserve volontarie disposte dagli stessi soci. Composizione del PATRIMONIO della Cooperativa Risultato d'esercizio

3.000.000 2.500.000 2.000.000 1.500.000 1.000.000 500.000 -

Riserva sovrapprezzo Capitale sociale Riserva legale Altre riserve 2011-2012

2012-2013

2013-2014

Patrimonio netto

19


COSA FACCIAMO

IL VALORE DELLA PRODUZIONE IL BILANCIO ECONOMICO RICLASSIFICATO La riclassificazione del Conto Economico secondo lo schema del valore aggiunto evidenzia la creazione della ricchezza prodotta dalla Cooperativa e successivamente la sua distribuzione ai diversi interlocutori. Con quest’ottica di carattere sociale, gli stipendi, i costi delle uve e i valori delle relazioni con il sistema cooperativo e la comunità, non sono più un costo aziendale ma una ripartizione della ricchezza prodotta. In questo caso vengono riclassificati i dati di bilancio riferibili agli esercizi terminanti il 31 luglio 2012, 2013 e 2014.

2011-2012

2012-2013

2013-2014

9.313.367

9.718.216

9.883.450

2.264.679

2.613.668

2.419.760

953.289

1.154.482

1.270.020

Costi per godimento beni terzi

19.051

19.491

19.691

Oneri diversi di gestione

63.862

50.004

69.965

Costi intermedi della produzione

3.300.881

3.837.645

3.779.436

VALORE AGGIUNTO CARATTERISTICO LORDO

6.012.486

5.880.571

6.104.014

400.419

281.454

164.282

6.412.905

6.162.025

6.268.296

VALORE DELLA PRODUZIONE Valore della produzione COSTI INTERMEDI DI PRODUZIONE Costi per consumi Costi per servizi

COMPONENTI ACCESSORI E STRAORDINARI Componenti accessori e straordinari

VALORE AGGIUNTO GLOBALE LORDO

20


COSA FACCIAMO

LA DISTRIBUZIONE DEL VALORE AGGIUNTO Il prospetto di redistribuzione evidenzia come il 65% della ricchezza totale prodotta dalla Cooperativa venga distribuita a favore dei soci, mediante la remunerazione dei conferimenti. Il motivo di questo risultato sta proprio nella natura e nella funzione della Cantina Colli Euganei: l’unione, il sostegno e la cooperazione tra i soci viticoltori. Un altro contributo importante è quello che proviene dal personale, al quale si imputa complessivamente il 15% del valore aggiunto, e che grazie alle attività quotidiane è parte attiva della produzione e dello sviluppo dei prodotti della Cantina stessa. 2011-2012

2012-2013 2013-2014

REMUNERAZIONE DEI SOCI Conferimenti uve e mosti Remunerazione dei soci

4.383.968 4.383.968

3.982.396 3.982.396

4.069.984 4.069.984

REMUNERAZIONE DEL PERSONALE Personale dipendente Remunerazione del personale

816.231 816.231

844.726 844.726

921.682 921.682

REMUNERAZIONE ALTRE RISORSE UMANE Altre risorse umane Remunerazione altre risorse umane

535.756 535.756

558.304 558.304

573.676 573.676

REMUNERAZIONE PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Imposte dirette 15.503 Imposte indirette 63.293 Remunerazione pubblica amministrazione 78.796

16.939 136.186 153.125

19.742 17.684 37.426

REMUNERAZIONE CAPITALE DI CREDITO Oneri per capitali Remunerazione capitale credito

100.705 100.705

110.090 110.090

133.962 133.962

REMUNERAZIONE DELL'AZIENDA +/- Variazioni riserve Ammortamenti Remunerazione dell'azienda

7.039 490.410 497.449

6.961 506.423 513.384

3.777 527.789 531.566

6.412.905

6.162.025

6.268.296

VALORE AGGIUNTO GLOBALE LORDO

21


COSA FACCIAMO

IL FRUTTO DEL NOSTRO LAVORO La Cooperativa raccoglie e trasforma più di 15 varietà di uve, che vengono a loro volta selezionate e destinate, a seconda della finalità, alla vendita di vino sfuso o alla produzione di vino confezionato. Fin dall’inizio la Cantina Colli Euganei ha scelto infatti di estendere la propria attività anche alla fase finale della vinificazione: l’imbottigliamento. In questo modo ha ampliato le normali procedure svolte storicamente dalle cantine sociali, curando direttamente anche questa fase più delicata e assicurando ai propri consumatori un prodotto frutto di processi sempre più accurati e controllati. La scelta è stata premiata dal mercato e oggi la produzione annua ha raggiunto quasi 2.000.000 di bottiglie.

Composizione del fatturato per tipologia di prodotto Vino sfuso

Vino confezionato

47,6

52,4

Considerando il fatturato complessivo della Cooperativa, entrambe le tipologie di prodotto risultano determinanti: • Il 52,4% del giro d’affari è legato ai vini imbottigliati; • Il 47,6% comprende invece le cessioni di vino sfuso e mosti.

Anno 2013

La sfida della Cantina è quella di riuscire a soddisfare un numero sempre crescente di clienti, con esigenze anche molto diverse tra loro, assicurando la rintracciabilità del prodotto all’interno della filiera produttiva e garantendo, allo stesso tempo, procedure e trattamenti all’altezza dei maggiori standard qualitativi. Tutto questo è possibile non solo grazie alla ricerca di attrezzature e sistemi di trasformazione sempre più efficienti, ma soprattutto grazie ai collaboratori della Cantina, dall’enologo all’addetto alla produzione, che ogni giorno dedicano i propri sforzi e mettono in campo la loro esperienza per realizzare prodotti migliori.

22


COSA FACCIAMO

IL FRUTTO DEL NOSTRO LAVORO La produzione della Cantina Colli Euganei trova il suo fulcro nei vitigni di varietà autoctone quali Serprina, Moscato Giallo, Moscato Bianco e Pinella, che grazie alle peculiarità dei terreni di coltivazione, consentono di realizzare vini dalle caratteristiche organolettiche uniche. A queste si accompagnano poi altre varietà internazionali come Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Merlot, che vengono coltivate da oltre 150 nel territorio euganeo. Il risultato è un assortimento completo che spazia dalle linee più rinomate, definite per l’appunto «Le Selezioni», ai Rossi e ai Bianchi, passando in rassegna anche Frizzanti e Spumanti.

I nostri vini LE SELEZIONI

Notte di Galileo DOC

Fior d’Arancio • Fior d’Arancio DOCG Secco • Fior d’Arancio Spumante Dolce DOCG

Palazzo del Principe DOC • Cabernet Sauvignon DOC • Chardonnay DOC • Moscato Dolce DOC

23


COSA FACCIAMO

IL FRUTTO DEL NOSTRO LAVORO

I nostri vini

ROSSI • • •

Merlot DOC Cabernet DOC Rosso DOC

FRIZZANTI • • • •

Raboso Veneto IGT Pinello DOC Serprino DOC Marzemino Veneto IGT

BIANCHI • • •

Pinot Grigio IGT Bianco DOC Pinot Bianco DOC

SPUMANTI • • • •

Manzoni Moscato Dolce Moscato Dolce DOC Prosecco Extra Dry DOC Serprino Brut DOC

I vini della Cooperativa vantano il marchio DOC – Denominazione di Origine Controllata fin dalla fine degli anni ‘70, mentre dal 2011 è stata istituita la DOCG – Denominazione di Origine Controllata e Garantita per le selezioni Fior d’Arancio Secco e Spumante Dolce. In queste pagine si presentano le linee distribuite attraverso i punti vendita diretti, il canale Horeca (enoteche, ristorazione, alberghi, e altre aziende operanti nel settore) e i distributori esteri. La Cooperativa realizza tuttavia anche altre linee esclusivamente dedicate alla Grande Distribuzione Organizzata.

24


COSA FACCIAMO

I NOSTRI CANALI DI DISTRIBUZIONE La Cantina Colli Euganei presenta un sistema distributivo «misto», poiché utilizza sia il canale diretto sia quello indiretto. La Cooperativa si interfaccia infatti: o Con il cliente finale, tramite l’ufficio commerciale interno e i punti vendita diretti collocati all’interno del territorio dei Colli Euganei o Con intermediari quali i distributori, la grande distribuzione organizzata (GDO) e il canale Horeca, che si rapportano con la rete agenti e con l’ufficio commerciale interno.

Canali di distribuzione della Cantina Colli Euganei

CANALE DIRETTO

CANTINA COLLI EUGANEI PUNTI VENDITA – DIREZIONE

CANALE INDIRETTO CANTINA COLLI EUGANEI DIREZIONE COMMERCIALE - AGENTI

COMMERCIALE

INTERMEDIARI DISTRIBUTORI – GDO – HORECA CLIENTE FINALE

CLIENTE FINALE

25


COSA FACCIAMO

I NOSTRI CANALI DI DISTRIBUZIONE La Cooperativa vanta una presenza ben radicata e consolidata nel territorio di appartenenza, mantenendo tuttavia uno sguardo attento anche al suolo nazionale e soprattutto all’estero. Grazie alla rete capillare di agenti e distributori, ma anche all’impegno del personale commerciale interno, ad oggi la Cantina Colli Euganei vanta più di 250 punti di distribuzione in Italia ed è presente stabilmente in 14 paesi esteri. Tra i maggiori paesi europei che apprezzano i prodotti della Cooperativa ricordiamo la Gran Bretagna e la Germania, mentre all’estero Stati Uniti, Cina e Corea del Sud sono i maggiori importatori.

La nostra presenza nel mondo

26


COSA FACCIAMO

I NOSTRI PUNTI VENDITA

I quattro punti vendita della Cantina nascono per rafforzare ed esaltare la territorialità del prodotto, ma anche per permettere a clienti affezionati e visitatori di passaggio di conoscere e assaporare i vini più classici e le selezioni più pregiate. Tutti i punti vendita si trovano all’interno dell’omonimo territorio dei Colli Euganei e rappresentano un punto di contatto diretto con cliente e consumatore finale. Non sono quindi semplici «luoghi di acquisto», ma anche spazi di confronto che costituiscono uno stimolo continuo per l’attività della Cantina e per lo sviluppo dei propri prodotti.

Localizzazione dei punti vendita  Vo’ Euganeo  Limena  Selvazzano  Galzignano Terme

I dati salienti dei nostri punti vendita Numero Punti vendita

4

Addetti ai punti vendita

5

Giorni medi di apertura al mese

25

Giorni medi di apertura all’anno

300

Clienti medi al giorno*

145

Visite stimate dei clienti all’anno*

43.500

* Periodo di riferimento: gennaio – agosto 2014

27


COSA FACCIAMO

I NOSTRI PUNTI VENDITA Punto vendita diVo’ Euganeo Si tratta del punto vendita più importante, non solo per la sua storia consolidata, ma anche per la sua localizzazione, adiacente alla sede della Cooperativa. Il punto vendita di Vo’ è uno spazio vocato alla convivialità e per questo ospita nel corso dell’anno una serie di manifestazioni ed eventi organizzati dalla Cantina, rivolti sia ai propri soci sia a tutti coloro che amano il buon vino.

Punto vendita di Limena Acquisito nel 1993, il punto vendita di Limena è il secondo in termini di fatturato e rappresenta un punto di riferimento per la clientela dell’Alta padovana, situato in una posizione di forte passaggio nell’asse che collega Padova ai comuni della pedemontana veneta.

Punto vendita di Selvazzano E’ il negozio di fiducia per eccellenza, scelto soprattutto dalla clientela di prossimità che preferisce un vino locale e apprezza la genuinità dei prodotti.

Punto vendita di Galzignano Terme All’interno dell’incantevole azienda agricola che lo ospita, il punto vendita di Galzignano Terme permette ai suoi visitatori di acquistare il vino apprezzando la quiete della campagna.

Prodotti del territorio e delizie gastronomiche Cantina Colli Euganei non è solo sinonimo di vino, ma anche di eccellenze gastronomiche del territorio. Per esaltare e promuovere i prodotti dei Colli Euganei, negli ultimi anni la Cooperativa ha sviluppato una linea di prodotti a marchio integrati, distribuiti in esclusiva nei punti vendita della Cooperativa. Grazie alla collaborazione e al sostegno reciproco di partner locali, dotati di esperienza e riconosciuta maestria, tra i prodotti offerti dalla Cantina si annoverano oggi anche:  Olio Extravergine di Oliva  Aceto di Vino Moscato  Grappa Notte di Galileo, Grappa Cabernet Sauvignon e Grappa Fior d’Arancio.

28


COSA FACCIAMO

GLI INVESTIMENTI E IL RISPETTO PER L’AMBIENTE Principali investimenti effettuati

SVILUPPO DI IMPIANTI E ATTREZZATURE

2011/ 2012

Intonaco e rivestimento interno della prima vasca depuratore

Rifacimento della pavimentazione della sala autoclavi e magazzini

Gruppo compressore dell’impianto di refrigerazione

Nuove membrane per il filtro tangenziale

2012/ 2013

2013/ 2014

Gabbiettatrice con produzioni di 4.000 bottiglie/ora in sostituzione della precedente

Impianto di microfiltrazione automatica

Due elettroagitatori per autoclavi di fermentazione

Venti barriques in pregiato rovere francese

Impianto di stabilizzazione per mosti e vini con resine scambiatrici di ioni

Marcatore a getto d’inchiostro per la linea imbottigliamento

Caldaia di riscaldamento colla per alimentazione formacartoni

Due strumenti di laboratorio per il controllo della CO2 e per la verifica della stabilità tartarica prima dell’imbottigliamento

Sistema informatico per la gestione del magazzino bottiglie

Macchina soffiante ad alta pressione atta ad asciugare le bottiglie dalla condensa esterna

29


COSA FACCIAMO

GLI INVESTIMENTI E IL RISPETTO PER L’AMBIENTE Principali investimenti effettuati Oltre ai principali investimenti di natura strutturale descritti in precedenza, volti a migliorare e/o potenziare l’attività produttiva, la Cantina negli ultimi anni ha intrapreso una serie di campagne finalizzate allo sviluppo della rete commerciale e distributiva, ma anche all’analisi del mercato e dei risultati interni per rafforzare il posizionamento del proprio prodotto e l’efficienza dei processi distributivi. 2011/ 2012

2012/ 2013

2013/ 2014

Progetto di rinnovamento dell’immagine della Cantina e dei suoi mezzi di comunicazione

Affidamento incarico ad un’agenzia specializzata per il restyling del packaging e del sito web istituzionale

INVESTIMENTI COMMERCIALI E DI MARKETING Affidamento incarico ad uno studio di marketing per lo sviluppo delle attività connesse alla commercializzazione dei vini in bottiglia e allo sviluppo dei punti vendita

Programma di promozione dei vini presso paesi terzi previso dall’OCM

Attivazione di un’associazione temporanea d’impresa con l’Associazione U.VI.VE ed il Consorzio Tutela Vini Arcole (nell’ambito del programma previsto dall’OCM) Affidamento incarico ad una società per lo sviluppo della commercializzazione dei vini in bottiglia nel segmento GDO, per il nord e centro Italia

30


COSA FACCIAMO

GLI INVESTIMENTI E IL RISPETTO PER L’AMBIENTE IL SOSTEGNO ALL’ AMBIENTE La tutela dell’ambiente e l’attenzione per il territorio rappresentano uno degli elementi imprescindibili dell’attività della Cantina dei Colli Euganei. La Cooperativa oltre a sostenere e promuovere pratiche corrette di gestione delle coltivazioni, nel rispetto dell’ecosistema e delle caratteristiche del territorio, nel 2010 ha deciso di intraprendere la strada dell’energia «pulita» e sostenibile installando un impianto fotovoltaico. L’impianto ha una potenza totale pari a 96.14kW, derivante da 418 moduli che occupano una superficie di 680,09 m2 che ricopre il tetto dello stabilimento produttivo e della sede di attività di Vo’. Per quantificare l’impatto ambientale e sociale del progetto si sono confrontate le emissioni e le esternalità derivanti dall’utilizzo del carbone e del fotovoltaico, sulla base dei costi e dei parametri stimati dall’ENEA (Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile), e dei kWh prodotti dall’impianto nel corso dell’anno solare 2014 fino al mese di ottobre pari a 88.736,01 kWh. STIMA DELL’IMPATTO AMBIENTALE – IMPIANTO FOTOVOLTAICO DI VO’ Carbone

Fotovoltaico

RISPARMIO

Costo delle emissioni di CO2

€ 133.104

€0

€ 133.104

Costo delle altre esternalità negative ambientali

€ 124.230

€ 62.115

€ 62.115

€ 106.483

€ 48.805

€ 57.678

€ 257.334

€ 62.115

€ 195.219

di cui costo di tutela della salute umana Costi complessivi

EMISSIONI DI CO2 EVITATE GRAZIE ALL’IMPIANTO

EMISSIONI DI CO2 EVITATE (kg) 2012 2013 2014

95.670 58.057

RISPARMIO (euro) 2012 2013

88.736

88.736 kg

2014

€ 210.474 € 149.201 € 195.219

31


4

COME OPERIAMO Gli stakeholders Il nostro personale I nostri soci I nostri clienti I nostri fornitori Istituzioni e collettivitĂ Mondo cooperativo ed associazioni


COME OPERIAMO

GLI STAKEHOLDERS Il termine stakeholder indica i portatori di interesse, ossia ogni gruppo o individuo che può influenzare o essere influenzato dal raggiungimento degli obiettivi della Cantina Colli Euganei. Gli stakeholder possono essere suddivisi in interni ed esterni all’organizzazione. I portatori di interessi interni operano attivamente all’interno dell’organizzazione e ne garantiscono lo svolgimento delle principali funzioni. Tra i portatori di interessi esterni si annoverano invece tutti gli interlocutori che si collocano alla Cooperativa e che intrattengono in modo diretto o indiretto rapporti con la stessa.

STAKEHOLDERS INTERNI

• PERSONALE • AGENTI • SOCI

STAKEHOLDERS ESTERNI

• CLIENTI • FORNITORI • ISTITUZIONI E COLLETTIVITÀ • MONDO COOPERATIVO E ASSOCIAZIONI

33


COME OPERIAMO

IL NOSTRO PERSONALE STAKEHOLDER INTERNI Solo grazie alla professionalità e serietà dei propri collaboratori, la Cantina è in grado di offrire un servizio all’altezza delle aspettative: dalle fasi di assistenza e sostegno ai soci, al coordinamento e all’organizzazione della raccolta delle uve, alle fasi di produzione e imbottigliamento e a tutta la gestione economico-finanziaria e commerciale.

Chi sono i nostri collaboratori

COMPOSIZIONE

2011-2012

2012-2013

2013-2014

20

21

19

Uomini

17

18

15

Donne

3

3

4

Impiegati

8

8

8

Operai

11

12

10

Altre tipologie

1

1

1

Contratto a tempo indeterminato

17

17

16

Contratto a tempo determinato

2

3

2

Altre tipologie

1

1

1

Numero di dipendenti

GENERE

RAPPORTO DI LAVORO

TIPOLOGIA DI CONTRATTO

34


COME OPERIAMO

IL NOSTRO PERSONALE STAKEHOLDER INTERNI Interventi finalizzati al miglioramento della qualità del lavoro Nel corso del 2013 la Cantina ha intrapreso anche un altro importante passo per migliorare i processi e l’organizzazione interna, adottando un nuovo sistema gestionale integrato. Il sistema, sviluppato da un team esterno di tecnici ed esperti, si rivolge in modo mirato alle Cantine consentendo sia nel breve periodo, sia nel lungo periodo, molteplici vantaggi quali:  Lo snellimento delle procedure a carico del personale  La velocizzazione dei processi aziendali, anche in un’ottica di crescente attenzione al cliente  Una maggiore comunicazione interna e un aumento delle possibilità di contatto e di confronto tra i membri dell’organizzazione  L’aumento dell’efficienza generale all’interno della Cooperativa, ma anche nel lavoro quotidiano di ciascun componente  Una maggiore precisione del personale nell’effettuare analisi dei dati e monitoraggi  La riduzione della probabilità di errore da parte degli operatori  Una maggiore integrazione delle varie funzioni aziendali.

Agenti Pur non trattandosi di personale dipendente in senso stretto, gli agenti della Cantina Colli Euganei rappresentano di fatto l’anello di congiunzione tra la Cooperativa e i principali intermediari, nel canale di distribuzione indiretto, e per questo meritano di essere citati all’interno della sezione dedicata agli stakeholders. Numero di agenti e canali serviti 21 agenti dedicati ai grossisti/distributori 12 agenti per i clienti G.D.O. 23 agenti per il canale Horeca

Da più di vent’anni Enoteca Nederland con sede nei Paesi Bassi segue per la Cantina i mercati europei ed extraeuropei.

35


COME OPERIAMO

I NOSTRI SOCI STAKEHOLDER INTERNI Eventi e iniziative rivolte ai soci Ogni anno la Cantina Colli Euganei organizza incontri e sviluppa iniziative esplicitamente pensate per i propri soci, che spaziano dall’organizzazione della vendemmia, all’informativa tecnica, alle feste per celebrare i risultati conseguiti. Ogni iniziativa rappresenta un momento importante della Cooperativa, un’occasione di condivisione e di rafforzamento della struttura sociale e relazionale all’interno dell’organizzazione stessa. Tra i principali appuntamenti si citano:  L’INCONTRO ANNUALE PRE-VENDEMMIALE, nel quale vengono trattati tutti gli argomenti legati alla raccolta e al conferimento delle uve, e si discutono i dati salienti sull’andamento della Cooperativa.  LA FESTA DELL’UVA, un appuntamento che si ripete dal 1952 e si traduce in una vera e propria festa presso la sede sociale di Vo’. Espressione di una delle più tipiche e condivise tradizioni popolari della Cantina, la Festa dell’Uva è un momento di gioia e pura convivialità.

 INCONTRI E USCITE TECNICO-FORMATIVE NELL’ULTIMO TRIENNIO: • Incontro di aggiornamento sulle strategie di difesa della vite e sugli interventi per il rinnovo e la ristrutturazione dei vigneti • Visita ad «Enovitis in Campo», manifestazione dedicata alle prove di macchine ed attrezzature specializzate nella gestione del vigneto a Predappio (FC) • Incontro tecnico riguardante i sistemi di irrigazione del vigneto • Visita tecnica in Trentino ai vivai Padergnone (TN) ed alla Cantina Cooperativa di Toblino a Sarche (TN) • Visita tecnica nella zona del Garda – Bardolino e Valpolicella.

36


COME OPERIAMO

I NOSTRI CLIENTI STAKEHOLDER ESTERNI Chi sono i nostri clienti

Cliente finale

Distributori e grossisti

Grande distribuzione organizzata

Horeca

Ogni giorno la Cooperativa si interfaccia con due tipologie di clienti:  Gli intermediari all’interno della filiera alimentare: distributori e grossisti, grande distribuzione organizzata e aziende appartenenti al canale Horeca  Il cliente finale Pur trattandosi di clienti dalle peculiarità completamente diverse, la Cooperativa punta ogni giorno a coltivare indistintamente le relazioni e i contatti con ciascuno: dal consumatore finale fonte inesauribile di stimoli, all’intermediario che colloquiando direttamente col mercato restituisce informazioni essenziali. All’interno di questo importante gruppo di stakeholder si contano circa:  500 attori appartenenti alla categoria dei clienti intermedi  43.500 visite stimate ai punti vendita effettuate dai clienti privati, a cui si sommano oltre 40 aziende e organizzazioni che scelgono i prodotti della Cantina Colli Euganei

37


COME OPERIAMO

I NOSTRI CLIENTI STAKEHOLDER ESTERNI Gli intermediari nella filiera alimentare La categoria dei distributori pur rappresentando solo il 24% del numero totale di clienti intermedi, costituisce la tipologia piÚ importante in termini di giro d’affari con una quota che sfiora il 60%. Al secondo posto, in ordine di incidenza sulla formazione del fatturato, si trova la grande distribuzione organizzata le cui vendite rappresentano il 24% del totale intermediari, anche se numericamente accoglie solo il 10% dei clienti della stessa categoria. Una nota particolare va poi ai clienti esteri la cui importanza sta notevolmente aumentando negli ultimi anni, soprattutto in termini di aumento del giro d’affari della Cooperativa.

Composizione del numero di clienti intermedi per tipologia 13%

10%

Grande distribuzione organizzata Horeca

24% Distributori 53% Estero

Anno 2013

Composizione del fatturato per tipologia di cliente intermedio Grande distribuzione organizzata

13%

24%

Horeca

5%

Distributori Estero

58%

Anno 2013

38


COME OPERIAMO

I NOSTRI CLIENTI STAKEHOLDER ESTERNI Il consumatore finale e i clienti dei nostri punti vendita Il consumatore finale è il punto di arrivo dell’attività e dei prodotti della Cantina e per questo rappresenta una delle figure più importanti per indirizzare politiche e scelte strategiche. Come già visto prima, sono oltre 43.500 le visite stimate dei clienti che scelgono ogni anno i punti vendita della Cantina Colli Euganei, a cui si sommano più di 40 organizzazioni tra aziende e associazioni che si interfacciano direttamente con gli uffici commerciali. Consapevole del valore dei propri clienti, la Cantina dei Colli Euganei oltre a proporre iniziative ed eventi rivolti proprio a questa tipologia di stakeholder, ha introdotto negli ultimi anni un sistema premiante per i clienti più fedeli, promuovendo al contempo un’azione di monitoraggio della soddisfazione degli stessi.

Carta Fedeltà della Cantina Colli Euganei La Carta Fedeltà della Cantina Colli Euganei è rivolta a tutti i clienti dei punti vendita che possono farne gratuitamente richiesta. Grazie alla Carta, la Cooperativa mette a disposizione dei propri clienti uno strumento che premia la loro fedeltà, e che riconosce loro buoni sconto vantaggiosi a fronte di un tetto di acquisti predefinito. L’obiettivo della Carta Fedeltà è di dare benefici chiari e tangibili ai nostri clienti fedeli. I numeri della Carta Fedeltà* Anno di inizio della campagna

2010

Numero medio mensile di sconti applicati

103

Valore complessivo medio mensile degli sconti applicati

1.702 €

* Elaborazione su dati di riferimento: gennaio – agosto 2014

39


COME OPERIAMO

I NOSTRI CLIENTI STAKEHOLDER ESTERNI La soddisfazione dei clienti dei nostri punti vendita Nel corso del 2013 la Cantina Colli Euganei ha promosso un’azione di monitoraggio della soddisfazione che ha coinvolto 348 clienti dei punti vendita diretti. La ricerca è stata effettuata con questionari auto-somministrati ai frequentatori dei punti vendita, mentre la rielaborazione dei risultati è stata curata da un consulente esterno.

La soddisfazione complessiva dei clienti si presenta di buon livello: 4,43 il voto medio assegnato alla Cantina Colli Euganei, considerando una scala da 1 a 5, dove 1 è il minimo e 5 è il massimo.

Oltremodo lusinghiera la soddisfazione dei consumatori finali anche per i singoli elementi che caratterizzano il servizio dei punti vendita, che si riconferma sempre più che buona.  Personale: il rapporto con gli addetti ai punti vendita e i loro consigli si rivelano come l’aspetto più apprezzato dalla clientela che attribuisce la valutazione media maggiore: 4,67  Rapporto qualità-prezzo del vino: la proposta di vini confezionati e sfusi della Cantina Colli Euganei si dimostra all’altezza delle aspettative riscuotendo una soddisfazione media pari a 4,29.  Assortimento di prodotti diversi dal vino: i clienti dei punti vendita premiano anche la scelta della Cooperativa di offrire anche altri prodotti gastronomici e tipici del territorio e il giudizio medio in questo caso raggiunge il 4,18. 1

2

3

4

5

Rapporto con il personale Rapporto qualità-prezzo del vino Assortimento di prodotti diversi dal vino

40


COME OPERIAMO

I NOSTRI FORNITORI STAKEHOLDER ESTERNI Intervista al Direttore della Cantina Colli Euganei Chi sono i principali fornitori della Cantina Colli Euganei? «Quando parliamo di fornitori va fatta una piccola premessa: valutando la nostra particolare natura l’attore principale è rappresentato dai nostri soci. Se consideriamo infatti il costo complessivo delle materie prime dell’ultimo anno fiscale, circa il 76% è costituito da uve, mosti e vini correttivi e scendendo ulteriormente in dettaglio oltre il 63% è dato da conferimenti degli stessi soci. Questo dato per ribadire il ruolo centrale del socio, sia come stakeholder interno, quale parte attiva e partecipe della vita cooperativa, sia come stakeholder esterno come principale interlocutore e fornitore imprescindibile della Cantina.» Premessa la rilevanza dei soci, con quali altri fornitori si interfaccia maggiormente la Cantina Colli Euganei? «I fornitori più importanti della Cantina Colli Euganei sono rappresentati dalle aziende produttrici di materiale enologico e coadiuvanti. Parliamo in questo caso di produttori di bottiglie, di confezioni e imballi, ma anche di materiale enologico e prodotti correttivi utilizzati nelle fasi di produzione. Proprio per le caratteristiche tipiche della nostra filiera e del prodotto necessitiamo di volta di volta di materiali diversi e per questo ci rivolgiamo a molteplici fornitori, ma possiamo tuttavia identificare un gruppo di 30 aziende con le quali intratteniamo relazioni più consolidate.» Quali sono i principali criteri di scelta di un fornitore per la Cantina Colli Euganei? «Nella scelta dei fornitori esiste un insieme ampio di fattori considerati, ma per la Cooperativa i primi e i più importanti sono dati dalla qualità, dalla territorialità e dal rapporto qualità-prezzo. Per qualità si intendono le caratteristiche intrinseche del prodotto e per noi la valutazione della qualità si basa su tre linee guida fondamentali: 1. la certificazione del fornitore, ossia il possesso di un sistema produttivo verificato e riconosciuto sulla base delle normative vigenti; 2. l’immagine e la diffusione dei suoi prodotti nel mercato; 3. le informazioni tecnico-enologiche in nostro possesso sullo specifico prodotto. La territorialità risulta indispensabile sia in un’ottica di sviluppo economico dell’area e della realizzazione di economie di rete, sia per garantire un servizio tempestivo ed efficiente all’interno della filiera. Al terzo posto si trova poi il rapporto qualità-prezzo, poiché una volta selezionata la rosa dei fornitori si scelgono coloro che a parità di condizioni risultano più competitivi».

41


COME OPERIAMO

ISTITUZIONI E COLLETTIVITÀ STAKEHOLDER ESTERNI Eventi e manifestazioni svolte MANIFESTAZIONI A CARATTERE LOCALE Obiettivo: Esposizione e degustazione dei vini della Cantina Colli Euganei con possibilità di acquisto dei prodotti in loco 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10.

“Calici di Stelle” a Baone “Festa Agricola” di Padova “Festa dell'uva” di Vo’ “Sapori d'Autunno” a Padova “Mostra Vini DOC” a Luvigliano di Torreglia nel mese di Novembre “Cantine Aperte” presso la sede “Vulcania Wine Festival” “Vo’ Gustando” “Stelle di Vino 2014” Uscite con il periodico “Con I Piedi Per Terra”.

FIERE ED EVENTI RIVOLTI AD UN PUBBLICO DI OPERATORI SPECIALIZZATI Obiettivo: Interazione coi canali di distribuzione specializzata quali Horeca e intermediari esteri. 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10.

“Vinexpo” ad Hong Kong; "Prowein” a Düsseldorf in Febbraio; “Vinitaly” a Verona; “Minitaly”; “Sapori di Primavera”; “Los Angeles/Miami Vinexpo ”; “Wine China Fair” in China; “Balkan wine expo” Belgrado; “Blogfest 2014”; “Attività promozionale con il Consorzio DOC Prosecco” negli Stati Uniti;

42


COME OPERIAMO

ISTITUZIONI E COLLETTIVITÀ STAKEHOLDER ESTERNI Cantina Colli Euganei: la pagina Facebook

Dopo aver rinnovato nel 2013 il proprio sito web, per dare spazio a commenti e opinioni dei propri clienti, ma anche per condividere foto e novità sul mondo del vino e sugli eventi, Cantina Colli Euganei ha deciso di entrare nella community di Facebook. Con quasi 180 likers la pagina Facebook rappresenta un appuntamento quotidiano per tutti e permette alla Cooperativa di conseguire, tra gli altri, gli obiettivi di:  Dialogo con l’utente  Ascolto del consumatore finale  Valorizzazione dell’utente  Creazione di un rapporto di fiducia.

43


COME OPERIAMO

ISTITUZIONI E COLLETTIVITÀ STAKEHOLDER ESTERNI Premi e riconoscimenti Ogni anno la Cooperativa si mette alla prova partecipando a concorsi enologici di calibro internazionale, e proprio in queste sedi i vini delle «Selezioni» della Cantina Colli Euganei sono stati particolarmente apprezzati e riconosciuti.  2013 Medaglia di Bronzo Fior d’Arancio Secco DOCG  2012 Medaglia d’Argento Fior d’Arancio 2011 Spumante DOC e Medaglia di Bronzo Rosso Riserva DOC Notte di Galileo 2006  2011 Medaglia d'Argento Moscato Spumante DOC 2010

 2013 Medaglia d’Argento Fior d’Arancio Secco DOCG

 2013 Medaglia d’Argento Fior d’Arancio Spumante DOCG 2012 e Medaglia d’Argento Fior d’Arancio Secco DOCG 2012  2012 Medaglia di Bronzo Rosso Riserva DOC 2006 Notte di Galileo e Medaglia d’Argento Fior d’Arancio Spumante DOCG 2011

 2011 Medaglia d’Oro Fior d’Arancio Spumante DOCG 2010

 2013 Medaglia d’Argento per i vini: Fior d’Arancio Secco DOCG e Moscato DOC Spumante  2012 Medaglie d’Argento ai Vini: Rosso DOC 2011 Paoni, Rosso Riserva DOC 2006 Notte di Galileo, Merlot DOC 2008 Rialto  2010 Medaglia d’Oro Merlot DOC Rialto 2007 e Medaglie d’Argento ai Vini: Rosso Riserva DOC Notte di Galileo 2006, Fior d’Arancio Spumante DOC 2009, Cabernet Sauvignon Palazzo del Principe 2004 A valorizzare i vini della Cooperativa sono anche alcune delle principali guide enologiche: Vini Buoni d’Italia, Vini d’Italia Gambero Rosso, Duemilavini, Golosario, Espresso, Slow Food e Luca Maroni.

44


COME OPERIAMO

MONDO COOPERATIVO ED ASSOCIAZIONI STAKEHOLDER ESTERNI Confcooperative

Confcooperative Padova è uno dei maggiori punti di riferimento per la Cantina Colli Euganei, che fin dalla sua costituzione si affida ai servizi e al supporto di questo organismo specifico. L’ente nato nel 1945 rappresenta nell’ambito della provincia di Padova la Confederazione Cooperative Italiane con sede a Roma, un’organizzazione nazionale autonoma di rappresentanza, assistenza, tutela e revisione del movimento cooperativo. Tra i maggiori obiettivi di Confcooperative Padova si citano:  la difesa della cooperazione  la rappresentanza e la tutela degli interessi morali ed economici degli enti cooperativi aderenti e dei loro soci  la diffusione degli ideali, dei principi e delle esperienze della cooperazione  la promozione di nuove iniziative cooperative e dello sviluppo degli enti aderenti  l’organizzazione, l’aggregazione, il coordinamento, la disciplina degli enti aderenti e lo sviluppo della conoscenza cooperativa  la promozione e l’attuazione dell’assistenza amministrativa, legale, fiscale, finanziaria, sindacale, tecnica ed economica  la raccolta di documentazione e elaborazione dei dati statistici sulla cooperazione, anche ai fini dell’interesse generale  la stipula di accordi e contratti collettivi di lavoro integrativi per il territorio di competenza.

45


COME OPERIAMO

MONDO COOPERATIVO ED ASSOCIAZIONI STAKEHOLDER ESTERNI ConsorzioVini DOC Colli Euganei Cantina Colli Euganei è uno dei soci fondatori del Consorzio Volontario per la Tutela della DOC Colli Euganei, che dal 1972 costituisce un riferimento e una garanzia per la produzione dei vini DOC nel territorio. Il Consorzio si occupa della promozione e difesa della denominazione Colli Euganei, e dell’attività di vigilanza per assicurare che i vini DOC e DOCG offrano le caratteristiche fisiche ed organolettiche definite dai relativi disciplinari di produzione. Tra i servizi offerti dal Consorzio si annoverano:  Il supporto per lo svolgimento di analisi chimiche e microbiologiche eseguite presso il laboratorio interno del Consorzio;  L’assistenza tecnico-agronomica per l’applicazione di nuove tecniche nella coltivazione e nella difesa dai parassiti della vite;  La consulenza ed assistenza enologica che permette l’applicazione di nuove tecnologie per la vinificazione. Il Consorzio conta oggi più di 350 soci tra diretti e indiretti, che grazie alla cooperazione e allo sforzo quotidiano hanno permesso di ottenere la DOCG per il Fior d’Arancio, vino-icona del territorio dei Colli Euganei.

Percentuale di produzione della Cantina Colli Euganei sul territorio DOC e DOCG dell’area

Vini DOCG

Vini DOC Cantina Colli Euganei 50%

Altre cantine 50%

Cantina Colli Euganei 25%

Altre cantine 75%

46


COME OPERIAMO

MONDO COOPERATIVO ED ASSOCIAZIONI STAKEHOLDER ESTERNI Strada del Vino dei Colli Euganei Cantina Colli Euganei fa parte dell’Associazione senza scopo di lucro “Strada del Vino dei Colli Euganei” con sede a Montegrotto Terme (PD). L’Associazione nasce nel 2002 con «lo scopo di valorizzare il territorio ad alta vocazione vinicola dei Colli Euganei, nonché le produzioni e le attività ivi esistenti attraverso la qualificazione e l’incremento dell’offerta turistica integrata» come si cita nello statuto.

Fanno parte dell’associazione quattro diverse tipologie di soggetti: 1. Le aziende vitivinicole e le cantine con produzione dei vini DOC Colli Euganei; 2. Le aziende agricole e le organizzazioni dei produttori con vendita diretta di produzioni tipiche e aziende agrituristiche; 3. Le imprese esercenti l’attività di ristorazione, l’attività turistico-recettiva, le enoteche e gli altri esercizi per la vendita del vino e dei prodotti alimentari tipici; 4. Le imprese artigiane e commerciali con attività strettamente attinenti con le finalità della Strada; 5. Gli Enti locali (Provincia di Padova e comuni dell’area su cui gravita la Strada); Camera di commercio di Padova; Parco dei Colli Euganei; Aziende di promozione turistica, Organizzazioni professionali agricole, Consorzio di tutela e di valorizzazione dei vini DOC Colli Euganei, Enti e Associazioni operanti nel campo culturale, turistico.

47


COME OPERIAMO

MONDO COOPERATIVO ED ASSOCIAZIONI STAKEHOLDER ESTERNI Gal Patavino Il Gal Patavino è una Società Consortile a Responsabilità Limitata composta per l'80% da soci privati e per il 20% da soci pubblici, a cui la Cantina Colli Euganei aderisce da più di 15 anni. I suoi scopi sono il sostegno dell'economia e dei prodotti agricoli, oltre alla valorizzazione delle risorse naturali e culturali di 23 comuni a sud di Padova. Obiettivo della creazione dell’ente è di uscire da una logica di iniziative separate e avviare la costruzione di progetti comuni, coordinando le idee e le azioni. Il Gal Patavino è stato riconosciuto dalla Regione Veneto quale soggetto gestore dell'Asse 4 Leader del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013. Il Piano di Sviluppo Locale del Gal Patavino, “Tra colli, pianura e città murate: valorizzazione del patrimonio rurale per uno sviluppo sostenibile” punta all’esigenza di riscoprire e rafforzare le risorse già esistenti e operare una sistematizzazione di tali risorse che porti valore aggiunto sia alla qualità della vita dei residenti che all’attrattività dell’area verso l’esterno, con conseguente ricaduta sullo sviluppo dell’economia locale. Il fulcro dell'attività del Gal è dunque di sostenere la realizzazione delle Misure contenute nel Programma di Sviluppo Locale (PSL) 2007-2013, documento redatto dallo stesso ente a partire dal Programma di Sviluppo Rurale (PSR) della Regione Veneto. I settori compresi nell'attività di programmazione e sviluppo del Gal Patavino vanno dall'agricoltura al turismo, dall'artigianato ai prodotti tipici locali. Attraverso una serie di Misure del PSR, individuate per realizzare la strategia del GAL, il territorio può partecipare ai bandi del GAL per richiedere fondi europei per il miglioramento della competitività del settore agricolo, dell'ambiente e dello spazio rurale, dell'economia e della qualità della vita di residenti e visitatori.

48


Cantina Colli Euganei Bilancio sociale – Novembre 2014 Salvo errori e omissioni


Via Marconi, 314 35030 Vo’ Euganeo (PD) Italia Tel. 049 99 400 11 - Fax 049 99 40 497 www.cantinacollieuganei.it info@virice.it

Profile for CANTINA COLLI EUGANEI

Bilancio sociale cantina colli euganei pdf  

Bilancio sociale cantina colli euganei pdf  

Advertisement