Page 1

SP43_COVER_Layout 1 27/12/12 10.13 Pagina 1

Atelier AimĂŠe


Alta Moda e Prêt-à-porter: le spose più belle in passerella.

Per il giorno del sì: le scelte di Book Sposa. Dalla bomboniera al viaggio di nozze: una preziosa guida per gli acquisti.

In the next issue

Haute Couture and Prêt-à-porter:

The Most Beautiful Brides of the Runways

PERIODICO SEMESTRALE DI MODA E INFORMAZIONE SPOSA ALTA MODA/PRÊT-À-PORTER - Primavera/Estate - Spring/Summer 2013 Anno 19 - Numero 43 DIRETTORE EDITORIALE Marco Uzzo marco.uzzo@bookmoda.com DIRETTORE RESPONSABILE Giovanna Roveda giovanna.roveda@bookmoda.com CAPO REDATTORE Antonella Scorta antonella.scorta@bookmoda.com GRAPHIC DESIGNER Carlo Prosdocimi REDAZIONE Flavia Impallomeni flavia.impallomeni@bookmoda.com Valentina Uzzo valentina.uzzo@bookmoda.com HANNO COLLABORATO Silvia Clini, Maruska Colantoni, Roberta Mascheroni, Moreno Rognoni

For the Big Day:

Book Sposa’s

choices.

From Bonbonnières to Honeymoons. A Useful Guides for your Purchases.

n° 44

PRODUZIONE Giuseppe Grippa produzione@bookmoda.com SEGRETARIA DI REDAZIONE Annalisa Cereda annalisa@bookmoda.com SEGRETARIA DI AMMINISTRAZIONE Cecilia Scolari cecilia.scolari@bookmoda.com

In edicola a Maggio 2013

At your newsagent’s in May 2013

TRADUZIONI Studio MVM SERVIZI FOTOGRAFICI Paulo Renftle, imaxtree.com (sfilate)

TIPOGRAFIA GALLI THIERRY STAMPA S.R.L. Via Caviglia, 3 - 20139 Milano Tel. 02525081 - stampa@gallithierry.it FOTOLITO ITALCOLOR S.r.l. - Via L. Cavaleri, 6 - 20147 Milano Tel. 0289699716 - Fax 0289699717- italcolor@italcolor.it DIFFUSIONE Italia: S.p.A. - Via Campania, 12 - 20098 San Giuliano Milanese (Mi) Tel. +39 0257512612 r.a. - Fax +39 0298281410 Estero: Agenzia Italiana Esportazione S.p.A. Via Manzoni, 12 - 20089 Rozzano (Mi) - Tel. +39 025753911 r.a. - Fax +39 0257512606

REDAZIONI Via A. Manzoni, 8 - 20089 Rozzano (Mi) Tel. +39 02892395.1 - Fax +39 028242644 - redazione.milano@bookmoda.com PUBBLICITÀ Lisa Morasso - Publifashion S.r.l. Via A. Manzoni, 8 - 20089 Rozzano (Mi) Tel. +39 02892395.1 - Fax +39 028242644 - lisa.morasso@bookmoda.com Advertisements for Asia and South America Inter Fashion Media - Tel. +39/335327261 - tradexx@hotmail.com

Atelier Aimée Fitti ricami per il modello composto da un rigido bustier e da una gonna svasata a balze color avorio. Orecchini Alessandra Avallone. A lot of embroidery for the model composed by a stiff bustier and a flared skirt with flounces in ivory colour. Alessandra Avallone earrings. Photo Paulo Renftle

10 Book Sposa •

Advertisements for Japan Yoshinori Shimizu - 1-13-4 Miwa BLDG 2F - Ginza - Chuo - Ku - Tokyo Tel./Fax +81/335676867 - Mobile+81/9080086913 EDIZIONI

Via A. Manzoni, 8 - 20089 Rozzano (Mi) Tel. +39 02892395.1 - Fax +39 028242644 - www.bookmoda.com

Autorizzazione del Tribunale di Milano n° 64 del 23.02.1995 - N° Iscrizione ROC 9982

E’ vietata la riproduzione anche parziale di articoli, disegni e fotografie pubblicati senza previa autorizzazione della Società Publifashion S.r.l.

Nel prossimo numero

No part of this magazine may be reproduced, including articles, drawings or photographers, without the written permission of Publifashion S.r.l.

COLOPHON _Layout 1 27/12/12 12.50 Pagina 10


SP43_Editoriale.qxp_Layout 1 21/12/12 11.32 Pagina 16

Editoriale Editorial di Giovanna Roveda l contrario di quanto asserito da pseudo divulgatori scientifici e giornalisti a caccia di scoop i Maya non hanno mai affermato che nel 2012 sarebbe finito il mondo, bensì che si sarebbe entrati in una nuova era del calendario astronomico da loro elaborato, probabilmente molto migliore della precedente. Quindi, abbiamo pensato di adeguarci a questo periodo di cambiamento e presentare un nuovo Book Moda Sposa destinato, speriamo, a una prossima età dell’oro. Il nucleo fondamentale delle sfilate di alta moda e prêt-à-porter e il servizio fotografico da noi realizzato rimangono centrali nel magazine, perché i nostri lettori sono giustamente interessati a questo tipo di documentazione. Però, tutto è trattato con maggiore candore e lievità, proprio come deve essere l’universo nuziale. Banditi i fondi scuri, che spesso appaiono sulle passerelle haute couture, abbiamo voluto rendere tutto più luminoso: non a caso chi ha visto in anteprima il nostro nuovo progetto ha esclamato che questa è la “Sposa più Sposa” che abbiamo mai realizzato. L’altra novità di rilievo è che abbiamo scelto di evidenziare con estrema chiarezza ogni sezione: poiché la nostra testata non è dedicata soltanto alla moda, ma spazia dai gioielli ai viaggi di nozze, fino al design, ogni argomento è stato separato dall’altro con pagine di apertura che riproducono la testata della rivista. E abbiamo deciso anche di inserire uno speciale bomboniere, per valorizzare questo settore un po’ trascurato del mondo del matrimonio. Infine, il cambiamento di cui andiamo più fieri: l’inizio della collaborazione con vari esperti, un vero pool di consulenti, dal wedding planner al beauty consultant, fino al tour operator, che in ogni numero ci darà i suoi preziosi consigli su come organizzare le varie fasi che avvicinano al giorno del sì. Un’innovazione che pensiamo sarà particolarmente gradita alle future spose un po’ smarrite di fronte alle difficoltà organizzative dell’evento. Auguriamo, quindi, buona lettura a chi già ci conosce e speriamo apprezzerà i cambiamenti e diamo un caloroso benvenuto a chi ci sfoglia per la prima volta.

A

16 Book Sposa •

espite the recent statements of pseudoscientific spreaders and journalists hunting of new scoops, the Maya hadn’t ever said that the world should end in 2012, but that we had started a new era of the astronomic calendar which they prepared, probably much better than the previous. Therefore, we adapted to this period of change presenting a new Book Moda Sposa dedicated – we hope – to the future gold era. The fundamental part of the haute couture and prêtà-porter fashion shows that we presented and of our photographic service remain at the centre of our magazine, because our readers are rightly interested in these documents. However, everything is dealt with more candour and lightness, just as the nuptial universe has to be. Banned the dark backgrounds that often appear on the haute couture catwalks, we wanted to make everything more luminous: not by chance, who saw our project as a preview affirmed that this is the “Bride more Bride” we have ever published. Moreover, an important change is that we decided to enhance with extreme clearness every section; indeed, our magazine isn’t dedicated only to fashion, but includes jewels, honeymoons and design. Every theme was separated from the other with opening pages reproducing the magazine's master head. In addition, we decided to insert a wedding favour special to enhance this industry, which has been a bit neglected by the wedding world. Finally, the change, of which we are proud: the beginning of the collaboration with different experts, a true pool of consultants, from the wedding planner to the beauty consultant, who will give us their precious tips on how to organise the different steps until the wedding day. We believe that these innovations will be appreciated, in particular, by future brides who are often a bit lost facing the organisational concerns of the event. Therefore, we wish a pleasurable reading to the people who already know us, hoping that they will appreciate our changes, and welcome warmly who will browse our pages for the first time.

D


SP43_Accessori_Bianco1_Layout 1 21/12/12 16.52 Pagina 34

Book Sh oppi n g Ac c esso ri es

Bianco geometrico Geometric white Il colore delle nozze sceglie linee rette

The wedding colour chooses straight lines

Linee che ricordano i Fifties per la trousse gioiello di Valextra. Fiocco avorio e piccolo plateau per il brillante sandalo firmato Grey Mer.

Lines recalling the Fifties for the jewel trousse by Valextra.

Ivory bow and a small plateau for the brilliant sandal signed by Grey Mer.

Capiente, ma sofisticata, la borsa di Salvatore Ferragamo. The handbag by Salvatore Ferragamo is capacious but sophisticated.

Cinturino intorno alla caviglia per il sandalo in vernice di a.testoni.

Sembra avvolto da un sinuoso serpente l’altissimo sandalo di Bally.

Ankle straps for the sandals in patent leather by a.testoni.

The very tall sandal by Bally seems to be wrapped by a sinuous snake.

34 Book Sposa •


SP43_MARUSKA_Layout 1 21/12/12 17.45 Pagina 40

Book Su g g esti on Beauty

Maruska Colantoni

Beauty Consultant

È stata direttore delle riviste di bellezza Imagine, Cipria e Allure Direttore di www.cipriamagazine.it “un tocco di bellezza nella tua vita” She was director of Imagine, Cipria and Allure magazines Director of www.cipriamagazine.it “a touch of beauty in your life”

Il viso deve essere sempre scoperto e l’acconciatura deve rispettarne le proporzioni

The face must be always visible and the coiffure must respect its proportions

T

T

IL NOSTRO ESPERTO: CHRISTIAN COLOMBO Noto hair stylist milanese, è specializzato in acconciature per il giorno del matrimonio

OUR EXPERT: CHRISTIAN COLOMBO Famous Milanese hair stylist, he is dedicated to the coiffures for the wedding day

info@christiancolombo.net, www.christiancolombo.net

info@christiancolombo.net,www.christiancolombo.net

utto deve essere perfetto il giorno del matrimonio, ma al centro dell’attenzione è soprattutto il look della sposa. Non c’è donna che in quell’occasione non voglia esprimere il meglio di sé e apparire come in un sogno a lungo accarezzato. L’abito bianco è protagonista, ma non meno importante è l’acconciatura. “Il taglio e lo stile dell’abito sono fondamentali”, dice Christian Colombo, notissimo parrucchiere delle spose. “Un modello con una bella scollatura richiede il capello raccolto per far risaltare le spalle e il collo. Anche un morbido chignon laterale, che scende leggermente sulla spalla, è di moda e sta bene. Un vestito accollato si presta invece anche a un’acconciatura con i capelli sciolti”. Il viso dovrebbe sempre essere scoperto: un buon hair stylist curerà i volumi dell’acconciatura per dare armonia e le giuste proporzioni al viso. È meglio evitare, secondo Colombo, di scegliere pettinature con frange o bandeau laterali che coprono parte del profilo. In una buona metà delle fotografie del matrimonio, il volto della sposa potrebbe essere nascosto. Eventuali trattamenti di colorazione, colpi di sole o mechés devono essere fatti almeno dieci giorni prima del matrimonio, perché il risultato ottimale si ottiene dopo 3 o 4 lavaggi. Se il capello è robusto, basta la cotonatura per dare volume, se invece i capelli sono sottili e sfibrati, non c’è trattamento che possa risolvere il problema all’ultimo momento. Meglio pensarci prima (se c’è il tempo necessario) e fare regolarmente un trattamento nutritivo e rinforzante per qualche mese. L’hair stylist completerà l’acconciatura con gli accessori scelti insieme alla sposa, dopo aver visionato la fotografia dell’abito e dopo aver fatto almeno una prova.

40 Book Sposa •

he wedding day everything must be perfect, but above all the bride’s look is in the limelight. On that occasion, every woman wants to show the best of herself and appear like in a long desired dream. The white dress is protagonist as well as the coiffure. “The cut and style of the dress are fundamental”, says Christian Colombo, the famous brides’ hairdresser. “A dress with a beautiful neckline needs gathered hair to highlight shoulders and neck. A side chignon slightly falling on the shoulder is fashionable and fitting. On the contrary, a high-necked dress is ideal even with loose hair”. The face should ever be visible: a skilful hair stylist will take care of the coiffure’s volumes to obtain a harmonic and wellproportioned face. In Colombo’s opinion, it’s better to leave aside coiffures with fringes or side bands, which cover a part of the face. The bride’s face could be hidden in many of the wedding photographs. Possible treatments such as highlights or streaks must be done at least ten days before wedding, because the best result is obtained after 3 or 4 washings. With strong hair, backcombing is sufficient to give volume, but with thin and brittle hair, it’s impossible to solve the problem at the last minute. It’s better to solve it in advance (if we have enough time) and to apply regularly nutritive and strengthening treatments for some months. The hair stylist will complete the coiffure with the accessories chosen together with the bride, after having seen the photograph of the dress and having performed at least one test.


SP43_Cosmetici_Ombretti_Layout 1 21/12/12 18.35 Pagina 44

Book Sh oppi n g Beauty

Uno sguardoAspeciale special glance Da tre a cinque gradazioni per le confezioni di ombretti

The eye shadows packaging includes three to five different nuances

Quattro sfumature per l’ombretto Le Prisme Visage di Givenchy.

Tre tinte da sfumare sulla palpebra per Sundown Trip di Jane Iredale.

Four different nuances for Le Prisme Visage eye shadow by Givenchy.

The Sundown Trip by Jane Iredale includes three colours to shade on the eyelid.

Diverse gradazioni per l’ombretto della linea Mythic di Guerlain.

Cinque colori ton-sur-ton per l’ombretto Rose Porcelain di Dior. Five ton-sur-ton colours for the Rose Porcelain eye shadow by Dior. Pure Color Ombretti Palette a cinque colori di Estée Lauder. The five-tone Pure Color Eye Shadow Palette by Estée Lauder.

44 Book Sposa •

The eye shadow from the Mythic line by Guerlain includes different nuances.


SP43_SILVIA CLINI_Layout 1 21/12/12 18.27 Pagina 54

Book Su g g esti on Fl owers

Silvia Clini

Weddi n g Art Di recto r

www.clinievents.com

I consigli, i piccoli trucchi e le grandi idee per rendere indimenticabile l’allestimento nuziale

Tips, tricks and big ideas for unforgettable wedding flower arrangements

orrei sposarmi ogni settimana per rifare ogni volta in modo diverso il mio matrimonio. Non è possibile, così provo a interpretare il desiderio di ogni sposa mettendoci quello che amo. Qui vi darò dei consigli, approfondirò argomenti, sperimenterò e racconterò ciò che faccio con la complicità di voi spose. La vera magia parte dalla scelta delle location. I luoghi, sia per me che li devo immaginare come il teatro dell’evento, sia per gli sposi che li vivranno da protagonisti, dovranno suscitare un’emozione irripetibile. Una volta scelto il luogo gireremo insieme un film che nella memoria dei protagonisti durerà per sempre. Ogni angolo racconta come vuole essere vestito per la festa e suggerisce ciò che potrà accadere permettendomi di mettere insieme i frame del sogno di ogni bambina. Un matrimonio è per tutti un contenitore di emozioni. Perciò elementi immancabili e affascinanti nella scenografia sono i fiori che possono essere semplici o sofisticati. Li scelgo per il loro significato, il loro profumo, le loro forme e i cromatismi intensi. Le composizioni, realizzate dal mio floral designer, possono essere indossate come elemento a decorazione dell’abito, magnificare l’allestimento della chiesa, della tavola e di tutti gli ambienti. Rami ritorti e tronchi sbiancati sono le basi sulle quali creare espressioni floreali inedite, geometrie vegetali che reinterpretando forme e volumi creano sculture e oggetti di design. Scomponendo gli elementi botanici si raggiunge l’essenza vera di ogni fiore.

V

54 Book Sposa •

wish I could get married every week so I could arrange a different kind of wedding every time. That is not possible so I will try to interpret every bride-to-be’s dream with things I love. Here I will offer advice and new ideas and cover certain topics in depth with the complicity of all you brides. The real magic starts with the choice of venue. The venue, either for me because I have to imagine it as the theatre of the event or for the couple who will experience it in the first person, has to arouse a unique emotion. Once the venue has been chosen we will make a film together that will be an everlasting memory for the bride and groom. Every corner will reveal how it should be decorated for the reception and suggest what might take place there, permitting me to put together the frames for every girl’s dream. A wedding is an emotional experience for everyone. Therefore, flowers are a necessary and fascinating part of the setting whether they are simple or sophisticated. I will choose them for their meaning, their scent, their shape and colour. My florist has designed arrangements to be worn, to decorate the church, the reception and the dining tables. Twisted and whitened branches have been used as the basis for novel floral arrangements, natural geometries whose shapes and volumes create sculptures and objects of design. The true essence of every flower is revealed in the decomposition of its parts.

I


SP43_RED_Dalin_Layout 1 21/12/12 18.05 Pagina 62

Book News

Bianco vincente Winning white La raffinatezza del total white per tessuti preziosi e ricami fatti a mano The elegance of total white for precious fabrics and handmade embroidery

B

ianco totale e linee scivolate: le collezioni firmate Dalin e Vinnì nascono sotto il segno della semplicità. Una semplicità che indica uno stile sofisticato, rivelato dai particolari unici e raffinati, quali i pizzi e le applicazioni. Frutto di una produzione artigianale e di lavorazioni fatte a mano, rigorosamente made in Italy, che da quarantacinque anni vestono il sogno di ogni sposa. Caratterizzano la linea Vinnì le sfumature di colore, soprattutto il tortora, per abiti vaporosi che creano un’idea di movimento aereo e di estrema lievità. Nella linea Dalin tessuti innovativi, sete fluttuanti, inediti decori di strass e cristalli e pizzi discreti, ma estremamente preziosi.

62 Book Sposa •

T

otal white and loose lines: the collections signed by Dalin and Vinnì originate under the banner of simplicity. A simplicity expressing a sophisticated style revealed by unique and refined details such as laces and appliqués. The result of handmade production and weaving - all rigorously made in Italy - which have realised for forty-five years the dream of every bride. The Vinnì line is characterised by the colour nuances, above all dove grey, for vaporous dresses giving an idea of airy movement and extreme lightness. The Dalin line includes innovative fabrics, fluttering silks, new decorations in sequins and crystals and soft but extremely precious needlework.


SP43_RED_Dalin_Layout 1 21/12/12 18.08 Pagina 63

Book Sposa • 63


SP43_RED_C.M. Creazioni_Layout 1 21/12/12 17.58 Pagina 68

Book News

InvitoInvitation a corte to the court In un antico palazzo milanese sfilano modelli dallo stile principesco Models with a princely style on show in an ancient Milanese palazzo

N

ella suggestiva cornice di Palazzo Durini, dichiarato dalla Regione Lombardia bene di interesse storico-artistico, in occasione della settimana della moda sposa a Milano si è svolta la presentazione delle collezioni di C.M. Creazioni. Gli abiti delle tre linee Elisabeth B, Juliet e Stella Tayler sono stati particolarmente valorizzati nella loro allure romantica e principesca grazie alle raffinate architetture “barocchette” dell’edificio secentesco e allo stile dell’evento con le modelle che non sfilavano in passerella, ma passeggiavano nelle sale e sotto i portici. A mostrare i pizzi su tessuti pregiati, le gonne vaporose ma leggere, i preziosi dettagli del décolleté, dello strascico, del velo.

68 Book Sposa •

W

ith the suggestive frame of Palazzo Durini, which the Region Lombardy officially declared a historic-artistic asset, the presentation of the C.M. Creazioni collections took place during the Milanese fashion week. The romantic and princely allure of the dresses from the three lines Elisabeth B, Juliet and Stella Tayler was particularly enhanced thanks to the elegant “baroquette” architectures of the building from the 17th century, with the models who didn’t walk down the runway, but walked across the rooms and under the porticoes. In order to show the laces on precious fabrics, the vaporous but light skirts, and the precious details of the neckline, the train and the veil.


SP43_RED_C.M. Creazioni_Layout 1 21/12/12 17.59 Pagina 69

Book Sposa • 69


SP43_Bouquet_Layout 1 21/12/12 17.41 Pagina 78

Book Sh oppi n g Bouquet

Il codice The vegetale vegetable code Dietro ogni fiore si nasconde un significato

Every flower expresses a meaning

Amarillis e Amni: queste bulbose provenienti dall’Africa sono sinonimo di eleganza e fierezza, unite però alla timidezza. Amaryllis and Amnions: these bulbs coming from Africa express elegance and pride, but together with shyness.

Peperoncino e Salvia: insolito accostamento portafortuna, che rappresenta la salute e la fertilità, ma anche l’apprezzamento per le doti dell’amata. Hot pepper and Sage: an unusual lucky combination representing health and fertility, but also appreciation for the beloved qualities.

78 Book Sposa •


SP43_Bouquet_Layout 1 21/12/12 17.42 Pagina 79

Book Sh oppi n g Bouquet Orchidea: fiore elegante ed esotico per eccellenza, per la sua forma ovviamente è simbolo della fecondità maschile. Orchid: the elegant and exotic flower par excellence that, due to its shape, is the symbol of men’s fecundity.

Tulipano: fragile e delicato, si presenta in tante sfumature diverse, è considerato nobile ed incarna l’amore e la passione. Tulip: fragile and delicate, it has many different shades and is considered noble and it expresses love and passion.

Viola odorosa: quella bianca indica purezza, la versione nana a mazzetti leggiadria, la varietà a tre colori il pensiero d’amore. Viola odorata: the white viola means pureness, the dwarf violet in bunches expresses gracefulness, and the three-colour variety love thinking.

a cura di Silvia Clini

Book Sposa • 79


SP43_RED_Partecipazioni_Layout 1 21/12/12 18.18 Pagina 80

Book Su g g esti on Invitati on

Quando lo stile è… un invito a nozze When style is... a wedding invitation Consigli e suggerimenti per un piccolo, ma fondamentale dettaglio: la partecipazione

Tips and suggestions for a small but fundamental detail: the wedding announcement card n attesa di inviti e auguri, oggi non si va più a curiosare nella casella di posta sotto casa. Basta accendere il computer o il telefonino: cartoline musicali e auguri in movimento sullo schermo, immagini e canzoni in tasca! Una spinta per i più timidi, una soluzione per chi soffre delle sindrome del foglio bianco. Siamo ormai privati dell’emozione di aprire una busta trovata nella casella di posta “reale”: c’è posta per te! Proprio per te! E non: anche per te, insieme a tutti gli indirizzi inseriti in agenda. Anche in un’epoca in cui si mandano inviti a nozze via sms e si fanno partecipi gli amici della propria felicità addirittura su Facebook, non vanno comunque dimenticate le regole, tramandate di generazione in generazione, che rendono unico il fatidico giorno dal primo step dei preparativi. Certo, anacronistica può sembrare l’impostazione tradizionale delle partecipazioni e degli inviti a nozze, soprattutto quando gli sposi non abitano più con la famiglia di origine e sono loro stessi ad annunciare l’avvenimento. Esistono però esperti in materia, quali Francesco Pettinaroli, che sapranno suggerire il giusto connubio fra antiche regole e moderne abitudini. Dietro la bellissima piazza della Scala di Milano, in piazza San Fedele, la bottega storica Pettinaroli, con la sua tipografia, dal 1881 lega il suo nome a quello di matrimoni eccellenti in tutta Italia (info@fpettinaroli.it - tel. 0286464642/86461875, foto 3). Di fronte alla chiesa di Santa Maria del Carmine, a Milano, si trova Fabriano Boutique, un nome che fin dal 1264 viene associato alla carta di qualità. Con vari negozi su tutto

I

oday we expect no more any invitation and wish via mail. But it’s sufficient to look at the PC or the mobile: music cards and animated cards are on display, pocket images and songs! An input for the wariest, but a solution for people who suffers from the syndrome of blank paper. By now, we haven’t any more the emotion of a letter in the true post box: a new letter for you! Just for you! And not for you too, together with all the other addresses in the agenda. Even in a period when the wedding invitation cards are sent via text messages and the announcements for the friends via Facebook, we shouldn’t forget the rules, passed on generation-by-generation, which make unique the wedding day already from its preparation. The traditional set of the wedding announcement and invitation cards could surely seem anachronistic, above all when the future weds live no more with their original family and will announce personally their wedding. But there are experts in this field such as Francesco Pettinaroli, who will suggest the right combination between old rules and modern uses. Behind the wonderful Piazza della Scala of Milan, in Piazza San Fedele, since 1881, the historic Pettinaroli workshop with its printing atelier has linked its name with the excellent weddings in Italy (info@fpettinaroli.it - tel. 0286464642/86461875, photo 3). In front of the church of Santa Maria del Carmine in Milan, there is the Fabriano Boutique, a name that since 1264 has been the synonym of quality paper. With different stores in Italy, this historic

T

2.

4.

1.

80 Book Sposa •

3.


SP43_RED_Partecipazioni_Layout 1 21/12/12 18.18 Pagina 81

il territorio nazionale, questo storico marchio, oltre alla varietà nella scelta tra i diversi tipi di carta, offre agli sposi il servizio di stampa di partecipazioni, inviti e biglietti di ringraziamento. Tra le proposte: la carta filigranata della linea Secolo XIII, la carta vergata Minerva o la carta realizzata in macchina in tondo della linea Medievalis, prodotta dal 1904, dai bordi intonsi ottenuti con strappo manuale del filo ad acqua, ideale per inviti e partecipazioni, da realizzare in calligrafia, stampa letterpress ed inkjet (www.fabrianoboutique.com, foto 4). Se anche il più moderno galateo in materia permette che ci si serva di cartoncini prestampati, rimane sempre la tradizione che nome e indirizzo del destinatario siano rigorosamente scritti a mano sulla busta, nonostante l’alto numero di destinatari. Poco eleganti in caso di nozze sono, infatti, le etichette prestampate, così utili (e tollerate) nelle spedizioni in campo lavorativo. Lo stampato potrebbe, inoltre, sembrare agli sposi freddo e impersonale. Si suggerisce allora di scrivere di proprio pugno, come una volta, l’intera partecipazione di matrimonio, ricorrendo - se manca il tempo o… la mano - a una calligrafa. Moderna interprete di questa nuova tendenza antica è Consolata Anguissola d’Altoè, tra le più ricercate, in particolare dai grandi marchi della moda e dagli archivi di stato, per la sua versatilità nella scelta di scritture che oggi, con le nuove tecnologie, possono essere riprodotte all’infinito (hetre@hetre.it su FB HETRE Atelier di papier - tel. 0291768042, foto 1). Sempre sull’onda del nuovo fai da te, ancora più creativa e personalizzabile è la partecipazione resa possibile dal Centro dell’incisione, che ha sede in una delle più antiche cascine affacciate sull’Alzaia del Naviglio di Milano: gli sposi, sotto la paziente guida di Gigi Pedroli, incisore d’eccezione, creano il proprio annuncio su lastra, per poi stamparlo con l’antico torchio, un foglio alla volta, per quanti ospiti si intendano coinvolgere (centro.incisione@hotmail.it, tel. 0258112621, foto 2).

brand, in addition to the wide range of different papers, offers the printing of the wedding announcement cards, invitations and thank you cards. Among the different items: the watermarked paper from the Secolo XIII line, the Minerva laid paper or the round machine-made paper from the Medievalis line, produced since 1904, with untouched borders obtained with manual pulling away of the water yarn, ideal for wedding announcements and invitations, to make in calligraphy with letterpress and inkjet printing (www.fabrianoboutique.com, photo 4). If the modern etiquette allows using pre-printed cards, the tradition still wants that the name and address of the addressee must rigorously be hand written on the envelope, despite the high number of addressees. Indeed, the pre-printed labels, which are useful (and accepted) for business letters, aren’t elegant in case of wedding. In addition, pre-printing could seem to the weds too cool and impersonal. Therefore, it is advised to write by hand, as in the past, the entire wedding announcement, entrusting a calligrapher with it, if there isn’t sufficient time or we don’t have a good hand. The modern interpreter of this ancient trend is Consolata Anguissola d’Altoè, one of the most demanded, in particular by great fashion brands and national archives, due to her versatility in the choice of calligraphies that today, due to the new technologies, can be reproduced to infinity (hetre@hetre.it - on FB HETRE Atelier di papier - tel. 0291768042, photo 2). Following the wave of the new do-it-yourself, the wedding announcement even more creative and personalised if made by the Centro dell’incisione, with headquarters in the oldest farms facing the Alzaia del Naviglio in Milan: the weds, with the patient guide of Gigi Pedroli, exceptional engraver, create their announcement on a metal sheet and then print them by the old hand press, paper sheet by paper sheet, for the entire number of guests involved (centro.incisione@hotmail.it, tel. 0258112621, photo 2).

a cura di Miss Galateo alias Roberta Mascheroni

Lo sapevate che...?

Did you know that...?

… la partecipazione non rappresenta un invito ai festeggiamenti. Chiunque abbia ricevuto notizia può però partecipare al rito. Se la cerimonia è riservata a pochi intimi, sarà sufficiente non indicare l’ora delle nozze.

… the wedding announcement card isn’t an invitation to the party. But who received the announcement can attend the rite. If the ceremony is dedicated to a few family friends, it’s sufficient not to write the wedding time.

… la tradizione vuole siano i genitori degli sposi ad annunciare le nozze dei propri figli, con l’indicazione del luogo, oltre a giorno, mese, anno e ora, nel quale queste avverranno. In calce gli indirizzi delle famiglie e l’indirizzo dei futuri sposi.

… the tradition says that the weds’ parents announce the wedding of their children specifying the place, in addition to the day, the month, the year and the time, when it will take place. Below, the addresses of the families and the one of future weds.

… le partecipazioni alle nozze, senza l’invito, si possono inviare con un anticipo di una settimana soltanto, prima della cerimonia. Quando la busta contiene l’invito si imbucano quattro o cinque settimane prima.

… the wedding announcement cards without invitation can be sent only a week before the ceremony. When the envelope includes the invitation, it has to be sent four or five weeks before.

… è con una comunicazione a parte che si coinvolgono gli amici per un brindisi, un pranzo o una festa in onore degli sposi. Il biglietto di invito va inserito nella stessa busta della partecipazione e sarà quindi impostato con la stessa carta, medesimo carattere e colore. Solo un po’ più piccolo di dimensione.

… it’s with an additional card that the friends are invited for a toast, a dinner or a party for the weds. The invitation card must be put in the same envelop of the announcement and will be written on the same paper, with the same characters and colour. It will be in a slightly smaller size.

… l’invito deve riportare i nomi di chi invita (sempre i genitori o gli stessi sposi), la data e l’ora del ricevimento e il luogo. Sarà sufficiente la formula “in casa”, a meno che per l’occasione e per insufficienza di spazio non si sia optato per un luogo pubblico o una dimora privata a noleggio. In calce l’indirizzo e un numero di telefono con la sigla RSVP.

… the invitation must specify the names of who invites (the parents or the webs themselves), the date and the time as well as the place of the party. It will be sufficient the formula “at home”, except of for the occasion or due to little space, we chose a public place or a private home to rent. Below the address and the telephone number with the abbreviation RSVP.

… dall’indicazione dell’orario l’ospite dovrebbe intuire il tipo di invito. Nel dubbio si specifichi “per un brindisi agli sposi” o “per un cocktail in onore degli sposi”, etc.

… depending on the time, the guests should understand the type of invitation. In case of doubt, we can specify “for a toast at the webs” or “for a cocktail in honour of the weds”, etc.


SP43_SERV RENFTLE_Layout 1 21/12/12 16.11 Pagina 82

Cinderella dream Prima dello scoccare della mezzanotte in un palazzo incantato si dipana una magica storia tra veli e pizzi Before midnight in an enchanted palace a magical history flows between veils and laces

Photo: Paulo Renftle Make up & Hair: Cristine Dupuys Styling: Enrica Lamonaca Location: Grand Visconti Palace MGallery Collection, Milano


SP43_SERV RENFTLE_Layout 1 21/12/12 16.14 Pagina 83

La Via della Seta dress, Sermoneta Gloves satin gloves, Alessandra Avallone earrings.


SP43_SERV RENFTLE_Layout 1 21/12/12 16.22 Pagina 92

Radiosa dress, Sermoneta Gloves lace gloves.


SP43_SERV RENFTLE_Layout 1 21/12/12 16.24 Pagina 93


SP43_SERV RENFTLE_Layout 1 21/12/12 16.25 Pagina 95

Chiaradè dresses, Corto Moltedo pochette, Alessandra Avallone shoes, hairband and hair clip.


SP43_SERV RENFTLE_Layout 1 27/12/12 12.58 Pagina 101

Juliet dress, RenĂŠ Caovilla pochette, Alessandra Avallone earrings.


SP43_HC_Apertura_Layout 1 19/12/12 11.24 Pagina 102

Paris

Haute Couture Roma

R

appresenta il sogno per eccellenza e in una rivista dedicata alla moda sposa una sezione destinata all’haute couture non può mancare. Anche se le passerelle dell’alta moda, sia a Parigi che soprattutto a Roma, hanno perso molto del loro splendore e del loro fascino, da una parte appannate dall’attualità del prêt-à-porter e dall’altra impoverite dall’inarrestabile perdita delle capacità sartoriali e artigianali, negli abiti nuziali riescono ancora a raggiungere vette inavvicinabili da parte della moda usa e getta. Ecco, in sfilata, quindi, i capisaldi di questa particolare nicchia del mondo fashion: la ricchezza dei materiali impiegati, dalle sete ai cristalli, ai fili d’oro o platino; l’abilità del taglio dei tessuti e le costruzioni architettoniche ottenute; e infine, protagonisti assoluti, i pizzi e i ricami, naturalmente realizzati a mano.

I

t’s the dream par excellence and in a magazine dedicated to bridal fashion, a section for haute couture can’t lack. Even though the Haute Couture catwalks, both in Paris and above all in Rome, lost much sparkles and appeal; on the one hand, belittled from the modernity of prêt-à-porter and, on the other, impoverished due to the unstoppable loss of sartorial and artisanal skills, but in terms of wedding wear they are still able to reach inaccessible targets compared with disposable fashion. So we find on the catwalk the key points of this specific niche of the fashion world: the richness of the materials used, from silks to crystals and gold or platinum yarns, the skilful fabric cuts and the architectonic constructions achieved and, finally, the absolute protagonists: handmade lace and embroidery.

102 Book Sposa •


SP43_HC_Apertura_Layout 1 19/12/12 11.24 Pagina 103

Georges Chakra

Book Sposa • 103


SP43_HC_Sarli Couture_Layout 1 18/12/12 16.13 Pagina 120

Sarli Couture

Candid e a r c hitettur e

Total white a rc hitectures

Qualunque donna diventa bellissima se vestita da un abito firmato Sarli: anche dopo la scomparsa del maestro, la maison continua a contraddistinguersi per la qualità dei tagli e dei volumi, tra costruzioni architettoniche e invenzioni sartoriali. Che si scelga il modello a sirena per sottolineare la silhouette, o che si opti per il bustier attillato con gonna svasata, che si preferiscano tessuti lisci o che si prediligano i preziosi ricami, si ha comunque la certezza di risultare indimenticabili.

Every woman looks wonderful with a dress signed by Sarli: and even after the death of the Master, the House continues to distinguish itself due to its quality cuts and volumes, between architectonic structures and sartorial inventions. Whether she wears the siren model to underline the silhouette or the skin-tight corset with flared skirt, in smooth or preciously embroidered fabrics, the bride will be unforgettable.

120 Book Sposa •


SP43_HC_Sarli Couture_Layout 1 18/12/12 16.14 Pagina 123

Roma Haute Couture

Book Sposa • 123


SP43_PA_HC_Christian Dior_Layout 1 19/12/12 10.14 Pagina 132

Christian Dior

I 50 rito rnan o

Th e Fifti es are bac k

Nome mitico della storia della moda, Dior non dimentica mai le spose nelle sue passerelle. Ma sono spose dal tocco personale: per la prossima stagione le proposte più accattivanti sono i modelli con corpino avvitato e gonna a palloncino che fa tanto Fifties, in un tessuto lavorato nelle infinite gradazioni dei toni pastello. Ma chi se la sente può esibire un sontuoso abito da sera rosso fuoco, mentre anche il tailleur pantalone si fa notare per la particolarità del capospalla a metà strada tra giacca e bustier.

A legendary name in the fashion world, Dior never forgets brides on its catwalks. But brides with a personal touch: for next season the most attractive proposals are Fifties-style dresses with skin-tight corset and balloon skirt in operated fabric and pastel hues, in many different shades. But who likes it can wear a sumptuous evening dress in fire red, whilst even the suit is highlighted due to the detail of its outerwear, midway between a jacket and a corset.

132 Book Sposa •


SP43_PA_HC_Christian Dior_Layout 1 19/12/12 10.14 Pagina 133

Pa ris Haute Couture

Book Sposa • 133


SP43_PAP_Apertura_Layout 1 21/12/12 11.14 Pagina 152

Milano

Prêt - à - Porter Paris

T

utte le ragazze guardano con attenzione i reportage di sfilata su internet e sfogliano avidamente le pagine delle riviste per vedere come sono vestite le star. È naturale, quindi, che anche quando si accingono a organizzare il matrimonio si ispirino alle passerelle del prêt-à-porter per scegliere l’abito nuziale. Infatti, anche se, al momento dell’acquisto vero e proprio, ci si rivolge ad aziende specializzate nella produzione di vestiti da sposa, mentre è improbabile che si ricorra direttamente a una maison di moda, per avere l’idea giusta esaminare la proposte dell’ultima stagione può essere un utile esercizio. Così ecco una carrellata delle principali novità create dagli stilisti per la primavera/estate: a volte si tratta di modelli disegnati espressamente per il giorno del sì, a volte di capi che possono essere interpretati come tali, pur essendo nati per un uso quotidiano.

E

very young woman looks attentively to the catwalk features on the internet and browses with eagerness the magazine’s pages to see how the stars dress. So, it’s obvious that also when they have to organise their own weeding, they take inspiration from the prêt-à-porter catwalks to select their bridal dress. Indeed, even if for shopping they go to the companies dedicated to the production of bridal dresses, and it’s improbable that they address directly to a fashion house, seeing the latest season’s proposals could be the right way to find good ideas. So we offer a range of the items made by the most important fashion designers for spring/summer: sometimes they are models expressly designed for the wedding day, but others, garments that can be interpreted for this occasion, even if originated for a daily use.

152 Book Sposa •


SP43_PAP_Apertura_Layout 1 19/12/12 11.21 Pagina 153

Chanel

Book Sposa • 153


SP43_MI_PAP_Gucci_Layout 1 19/12/12 11.04 Pagina 160

Mi lano Pret - à - Porter ^

Gucci

Ri g o r ose g e om etri e c ostruite i nt o rn o al la fi g ura 160 Book Sposa •


SP43_MI_PAP_Gucci_Layout 1 19/12/12 11.04 Pagina 161

Mi lano Pret - à - Porter ^

Ri g o r ous g e om etri es bui lt a r ound th e fi g ur e Book Sposa • 161


SP43_PA_PAP_Chanel_Layout 1 19/12/12 12.51 Pagina 170

Pari s Pret - à - Porter ^

Chanel

L’i ntram ontabi le al lure d e l la mai son i n v ersi on e n uziale 170 Book Sposa •


SP43_PA_PAP_Valentino_Layout 1 19/12/12 13.56 Pagina 179

Pari s Pret - à - Porter ^

Cascad es o f lac es ov er transpa r ent tu l le o r pr e c i ous si lks Book Sposa • 179


SP43_SPAGNA_Apertura_Layout 1 19/12/12 11.28 Pagina 182

Barcelona

Novias Madrid una tradizione molto amata in Spagna quella della cerimonia: chiunque abbia visitato le principali città della penisola iberica si sarà accorto di quante vetrine nei negozi del centro espongano modelli che in altre parti d’Europa sembrerebbero fuori dal tempo e susciterebbero non poche perplessità. Ma invece qui sono giudicati imprescindibili in certe occasioni. Inevitabile, quindi, che l’abbigliamento nuziale rivesta un ruolo fondamentale nel comparto moda iberico e che la Spagna sia uno dei principali Paesi produttori e consumatori di abiti da sposa. Le due “capitali” Madrid e Barcellona organizzano entrambe eventi che riscuotono grande successo e che sono un momento d’incontro fondamentale per gli addetti ai lavori. Sotto il segno del bianco candido (che è sempre stato il preferito rispetto all’avorio più amato in Italia) e di una grande pulizia e linearità di volumi.

È

he ceremony is a beloved tradition in Spain: who visited the most important cities in the Iberian Peninsula has surely appreciated the many shop windows in the centre displaying items that elsewhere in Europe would seem outside of time and give rise to perplexities. On the contrary, here they are considered indispensable in some occasions. Therefore, the wedding wear plays a fundamental role in the Spanish fashion industry, and Spain is one of the most important producers and consumers of bridal dresses. The two “capitals” Madrid and Barcelona organise events that are highly appreciated in addition to be a fundamental meeting point for the industry operators. Under the banner of total white (which has ever been the most favoured tone, while ivory is more appreciated in Italy) and neat and linear volumes.

T

182 Book Sposa •


SP43_SPAGNA_Apertura_Layout 1 19/12/12 11.38 Pagina 183

Jesus Peiro

Book Sposa • 183


SP43_Barcelona_02_Layout 1 19/12/12 14.41 Pagina 186

Barce lona

Franc Sarabia

186 Book Sposa •


SP43_Barcelona_02_Layout 1 19/12/12 14.45 Pagina 187

Barcelona

Hannibal Laguna

Book Sposa • 187


SP43_Madrid_02_Layout 1 19/12/12 16.04 Pagina 202

Mad rid

Lucia Botella para Pepe Botella

202 Book Sposa •


SP43_PAP_Aperturasposaita_Layout 1 19/12/12 16.30 Pagina 207

Sì SposaItalia

H

igh success for the 2012 edition of Sì Sposaitalia Collezioni, which registered 6,600 buyers with an increase of 2% compared with 2011 and with 28% of foreign visitors, in particular from France (+20%), Hong Kong (+5%) and surprisingly from Spain (+21%); a growing attendance also from Middle East, East Europe and the United States. 154 collections on display with about 8,000 items and 30 fashion lines on the catwalk in the dedicated room at FieraMilanoCity. Even the specialised districts of Apulia, Sicily and Calabria, production areas par excellence in the bridal industry at a national level, chose once more the Milanese show as privileged display window of their products in Italy and abroad, where they are much appreciated due to their Made in Italy expertise.

Puglia fashion show

B

rillanti risultati per l’edizione 2012 di Sì Sposaitalia Collezioni, che ha registrato 6600 buyer con un +2% rispetto al 2011 e un 28% di visitatori esteri, in particolare provenienti dalla Francia con un +20%, da Hong Kong con +5% e sorprendentemente dalla Spagna con un +21; affluenza in aumento anche dal Medio Oriente, dai Paesi dell’Est Europa e dagli Stati Uniti. 154 le collezioni in mostra per circa 8000 modelli e 30 linee moda in passerella nella sala sfilate di FieraMilanoCity. Anche i distretti specializzati di Puglia, Sicilia e Calabria, bacini produttivi d’eccellenza del settore bridal a livello nazionale, hanno scelto ancora una volta la kermesse milanese come vetrina privilegiata delle loro produzioni in Italia e all’estero, molto amate per quel “saper fare” tipico del made in Italy.

Book Sposa • 207


SP43_SPOSAITA_AlessRinaudo_AmeliaC_Layout 1 19/12/12 16.17 Pagina 209

Sì SposaItalia

Amelia Casablanca Book Sposa • 209


SP43_SPOSAITA_David_Elisabetta_Layout 1 19/12/12 16.19 Pagina 211

Sì SposaItalia

Elisabetta Polignano Book Sposa • 211


SP43_SPOSAITA_Elena_Dalin_Vinni_Giotta_Layout 1 19/12/12 16.22 Pagina 214

Puglia

Sì SposaItalia

Giotta Spose 214 Book Sposa •


SP43_SPOSAITA_Gritti_Luisasposa_Layout 1 19/12/12 16.24 Pagina 217

Sì SposaItalia

Luisa Sposa Book Sposa • 217


SP43_SPOSAITA_Nicole_Tosca_Layout 1 19/12/12 16.27 Pagina 220

Sì SposaItalia

Nicole Spose 220 Book Sposa •


SP43_SPOSAITA_Nicole_Tosca_Layout 1 19/12/12 16.27 Pagina 221

Sì SposaItalia

Tosca Spose Book Sposa • 221


SP43_DONNA_Apertura_Layout 1 19/12/12 16.04 Pagina 222

Ceremonial Womenswear “E

adesso che cosa mi metto?”: è la fatidica domanda che assilla le invitate a un matrimonio. E non a torto. Infatti, non è semplice scegliere l’abito adatto per una festa di nozze. Sono tante le regole da seguire, se non si vogliono compiere clamorosi errori. Prima di tutto: mai vestirsi di bianco, perché questo colore è riservato esclusivamente alla sposa. Secondo: mai indossare capi neri, perché questa tinta è considerata, almeno in Occidente, segno di lutto e quindi non è certo di buon augurio in occasione di un evento gioioso come un matrimonio. Terzo, considerare con attenzione il tipo di evento: per esempio, se la cerimonia è di giorno, non ci si può abbigliare da sera. Infine, una fondamentale regola di bon-ton: bisogna evitare di vestirsi in modo troppo vistoso, perché è la sposa che deve brillare come assoluta protagonista della giornata e nessuno deve offuscare la sua stella.

“A

nd now what should I wear?” That is the decisive question, which torments the wedding guests. And not wrongfully. Indeed, it isn’t easy to choose the suitable dress for a wedding party. There are many rules to follow in order to not make a huge mistake. First, never wear in white colour, because this tone is exclusively for the bride. Second, never wear black dresses, because this colour is considered, at least in the West, a sign of mourning; therefore, it isn’t surely a good omen on occasion of a joyful event like wedding. Third, consider attentively the type of event: for example, for a day event you can’t wear an evening dress. Finally, a fundamental bon-ton rule: do not wear too flamboyant dresses, because of it’s the bride that must be the absolute protagonist in that day and nobody has to dim her beauty.

222 Book Sposa •


SP43_DONNA_Apertura_Layout 1 19/12/12 16.05 Pagina 223

Alexis Mabille

Book Sposa • 223


SP43_CERdonna_Fiorellini_Layout 1 19/12/12 16.06 Pagina 224

Ceremonialwear

Chanel

Chloe 224 Book Sposa •


SP43_CERdonna_Lungo Azzurro_Layout 1 19/12/12 16.08 Pagina 232

Ceremonialwear

Alberta Ferretti

Giorgio Armani 232 Book Sposa •


SP43_MENSWEAR_Apertura_Layout 1 19/12/12 12.03 Pagina 234

Ceremonial Menswear

S

i fa presto a dire cerimonia uomo: ma in realtà molti hanno le idee confuse in merito. A volte, sorprendentemente, anche gli addetti ai lavori. Infatti, spesso si pensa che un completo scuro, magari sotto forma di smoking, sia perfetto per il matrimonio: invece no! Prima di tutto, in occasione delle nozze il nero è assolutamente vietato, sia allo sposo che agli invitati e invitate: grigio e blu sono i colori d’elezione per l’abito da cerimonia maschile. In secondo luogo, lo smoking è un capo da sera, adatto quindi eventualmente per la festa post-nuziale, ma non per il rito, sia religioso, sia civile. Chiarito questo, nelle pagine che seguono troverete anche tante proposte provocatorie: sono esagerazioni da passerella (a cominciare dal turbante), ma possono offrire qualche simpatico spunto.

M

any make much confusion speaking of men’s formal wear. Sometimes even the industry operators are surprised. Indeed, often we think that a dark suit, maybe a tuxedo, is perfect for wedding: on the contrary, it isn’t! First of all, black is absolutely forbidden for a wedding ceremony for both bridegroom and guests: grey and blue are the suggested colours for the men’s formal suit. Second, the tuxedo is an evening suit; therefore, suitable for the after wedding party, but not for the rite, whether religious or not. With this in mind, in the following pages you will find also many provocative proposals: exaggerations for runway (starting from the turban), but they can offer us some clever staring point.

234 Book Sposa •


SP43_MENSWEAR_Apertura_Layout 1 19/12/12 12.10 Pagina 235

Miquel Suay

Book Sposa • 235


SP43_CER_Grey_Layout 1 19/12/12 16.01 Pagina 239

Menswear

Carlo Pignatelli

Daniele Alessandrini Book Sposa • 239


SP43_CER_Black2_Layout 1 19/12/12 15.45 Pagina 244

Menswear

Ermenegildo Zegna

Gucci 244 Book Sposa •


SP43_RED_PPrivata_Layout 1 19/12/12 11.12 Pagina 248

Book News

Parentesi privata

A private interlude

Fuga prematrimoniale a Bermuda Before wedding, an escape to the Bermudas

er chi non si accontenta del viaggio di nozze, ecco l’addio al nubilato pre-nozze presso l’“Elbow Beach” di Bermuda, della catena Mandarin Oriental. Il pacchetto “Destinazione addio al nubilato”, di quattro notti, prevede champagne ghiacciato e fragole al cioccolato all’arrivo in hotel; durante il soggiorno, la futura sposa e le sue ospiti possono provare i trattamenti della spa (dall’Oriental Essence Massage da 80 minuti al trattamento olistico personalizzato al viso seguito da manicure e pedicure) e dedicarsi allo shopping in una delle migliori boutique dell’isola, Cecile’s. Accompagnate da una lussuosa Sedan nella capitale Hamilton, possono provare tutte le collezioni sorseggiando champagne ghiacciato e avere uno sconto del 10% su tutti gli acquisti effettuati. Le giornate trascorrono sulla spiaggia o a bordo piscina, con la possibilità di usare le “Spa Cabanas” che offrono un ampio ventaglio di servizi, tra cui creme solari, fashion magazine, la scelta della propria colonna sonora preferita, un bagno privato con doccia e l’utilizzo di teli mare. Regalo prima della partenza per ogni ospite un bicchiere da champagne dipinto a mano ispirato a Bermuda e realizzato dall’artista locale Barbara Finsness.

P

248 Book Sposa •

or women who aren’t satisfied only with the wedding travel, the hen party can become a trip to the “Elbow Beach” hotel at the Bermudas Isles, from the Mandarin Oriental chain. The package “Destination Hen Party” includes four nights, iced champagne and chocolate strawberries at the arrival at the hotel. During the stay, the future bride and her friends can try either the treatments at the spa (the 80-minute Oriental Essence Massage or the personalised holistic massage for the face followed by manicure and pedicure) or the shopping in one of the best boutiques in the Island, Cecile’s. Accompanied by a luxurious Sedan to the capital Hamilton, they can wear all the collections sipping iced champagne with a discount of 10% on all the items purchased. During the day, they can relax on the beach or on the swimming pool’s sides and use the “Spa Cabanas” that offer a wide range of services, among which sun creams, fashion magazines, the selection of the favoured sound track, a private bath with shower and the use of beach towels. For every guest, the gift before leaving is a hand-painted champagne glass inspired by the Bermudas made by local artist Barbara Finsness.

F


SP43_PAP_Apertura Bomboniere_Layout 1 20/12/12 10.58 Pagina 251

Speciale Bomboniere

Book Sposa • 251


SP43_RED_Linea sette_Layout 1 21/12/12 11.03 Pagina 252

Book Bonbonnières

Segnali di valore Signs of value L’esclusiva lavorazione del gres porcellanato per oggetti che ricordano la sacralità del matrimonio

The exclusive process of fully vitrified stoneware for objects recalling the sacredness of wedding

ue mani che si intrecciano a simboleggiare l’unione indissolubile del matrimonio: le bomboniere devono avere non soltanto una qualità e un valore intrinseci, ma devono anche riuscire a rappresentare l’importanza dell’evento in occasione del quale sono regalate. Questo è il pensiero di Giuseppe Bucco, titolare di Lineasette, un’azienda che, nel settore delle bomboniere, va decisamente in controtendenza. Infatti, le vendite stanno andando bene, nonostante la difficoltà del momento, e le bomboniere rappresentano una buona percentuale della produzione, che riguarda in generale oggettistica per la casa e lista nozze. Merito dell’amore e dalla passione che trapelano dalle parole del fondatore, ma soprattutto dalla particolarità del materiale utilizzato: il gres porcellanato. “Quando con il mio amico e socio Flavio Cavalli abbiamo creato l’azienda nel 1977”, ricorda Bucco, “abbiamo deciso di dedicarci a un materiale e a una lavorazione unici ed è stata una scelta vincente”. Il nostro gres porcellanato viene reso perfettamente impermeabile dalla cottura ad elevata temperatura (1200°C), il rivestimento è composto da argilla mista ad ossidi metallici, coloranti e fondenti uniti a sabbie silicee che donano ai manufatti un particolare effetto di puntinatura. “Soltanto noi impieghiamo queste tecniche e quindi i nostri oggetti sono unici”. Inoltre, ogni creazione è trattata con cura, ciascuna è confezionata singolarmente in una custodia che ne preserva l’integrità. Nel tempo si è costituito un team di collaboratori di elevato profilo: designer internazionali, che, ciascuno con la sua creatività, contribuiscono a creare le varie linee di oggetti, tutte caratterizzate da una grande armonia e da un senso di equilibrio. Il “sette” che i due soci fondatori avevano scelto negli anni Settanta come portafortuna ha avuto quindi l’effetto sperato e il successo delle bomboniere Lineasette continua, soprattutto in un periodo come questo in cui le coppie desiderano regalare qualcosa di molto personale, che ricordi agli amici il loro matrimonio e che per chi lo riceve abbia un profondo significato.

D

252 Book Sposa •

wo interlaced hands to symbolise the indissoluble join of wedding: the wedding favours must have not only intrinsic quality and value, but also they must represent the importance of the event, during which they are given. Giuseppe Bucco, owner of Lineasette, company of the wedding favour industry, which is clearly against the tide, believes all that. Indeed, the sales register a good trend, despite the difficult period, and the wedding favours represent a good percentage of the production, which in general includes homeware and wedding list. That’s due to the love and the passion transferred by the founder’s words, but above all to the peculiar material used: fully vitrified stoneware. “When I, together with my friend and partner Flavio Cavalli, established the company in 1977”, remembers Mr Bucco, “we decided to dedicate to unique material and processes, and that has been a winning choice”. Our fully vitrified stoneware is made waterproof by firing it at high temperature (1200°C). The coating consists of clay mixed with metal oxides, colourings and melting agents with siliceous sands, which give the objects a peculiar pitting effect. “We are the only using these techniques, therefore our objects are unique”. Moreover, every creation is processed with care, each is packed separately in a case that protects its wholeness. Over time, a team of top-level collaborators has been established: international designers who with their creativity contribute to create the different lines of objects, all characterised by great harmony and balance. In addition, number seven, which was chosen by the founders in the Seventies as their lucky charm, achieved the expected success of the Lineasette wedding favours. A success that continues, above all in this period that the couples want to give their friends something personal which can remember them their wedding, but with a profound meaning for the receivers too.

T


SP43_RED_Linea sette_Layout 1 21/12/12 11.04 Pagina 253

Book Sposa • 253


SP43_BOMBONIERE_Layout 1 19/12/12 14.43 Pagina 256

Sweet gifts for friends Carlo Pignatelli

256 Book Sposa •


SP43_BOMBONIERE_Layout 1 19/12/12 14.44 Pagina 257

Claraluna

Book Sposa • 257


SP43_BOMBONIERE_Layout 1 19/12/12 14.44 Pagina 258

LʼInfinito

258 Book Sposa •


SP43_PAP_Apertura Gioielli_Layout 1 19/12/12 14.48 Pagina 1

Jewels

Fani Gioielli

Book Sposa • 263


SP43_GIO_1Sibille_polelloeterno_Layout 1 21/12/12 17.13 Pagina 264

Jewels

CombinazioniSecretsegrete combinations

Veretta e orecchini della linea “Eterno” di Polello si possono unire per formare un anello. The wedding ring and the earrings from the “Eterno” line by Polello can be combined to make a ring.

264 Book Sposa •


SP43_GIO_4Fope_Polello_Layout 1 19/12/12 15.06 Pagina 271

Jewels

Promesse di fedeltĂ

Promise of faithfulness

Oro rosa e bianco per le fedi di Polello illuminate da diamanti bianchi per lei e neri per lui. The wedding rings by Polello in pink and white gold are illuminated by white diamonds for her and black diamonds for him.

Book Sposa • 271


SP43_GIO_6CarloPigna_Layout 1 19/12/12 15.34 Pagina 274

Jewels

Dedicati a lui Dedicated to him

274 Book Sposa •


SP43_Gioielli_Pave_Layout 1 19/12/12 14.05 Pagina 278

BookS h oppi n gJew e ls

Solo pavé Only pavé Diamanti veri o imitazioni con brevetti esclusivi per un identico risultato brillante

True or imitation diamonds with exclusive patents for the same brilliant result Imita il pavé di diamanti l’esclusivo brevetto SilverfopeTM qui interpretato negli orecchini di Fope.

Un pavé di brillanti per la spilla o ciondolo in oro bianco a forma di rosa di Garavelli.

The exclusive Silverfope™ patent, here for the earrings by Fope, imitates the diamond pavé.

A pavé of brilliants for the brooch or the charm in white gold, the shape of a rose, by Garavelli.

Diamanti bianchi e neri per gli orecchini in oro bianco della collezione “Lou Lou” di Chimento.

Preziosissimo il bracciale tempestato di brillanti di diverse dimensioni firmato Crivelli.

White and black diamonds for the earrings in white gold from the collection “Lou Lou” by Chimento.

Very precious bangle studded with brilliants of different sizes signed by Crivelli.

Argento lavorato in forma di diamanti realizzati in colori galvanici per le catene di La Quinta Stagione. Processed silver moulded as diamonds made in galvanic colours for the chains by La Quinta Stagione.

278 Book Sposa •


SP43_DESIGN_Apertura_Layout 1 19/12/12 14.30 Pagina 282

282 Book Sposa •


SP43_DESIGN_Apertura_Layout 1 19/12/12 14.31 Pagina 283

Driade

Book Sposa • 283


SP43_Design01_Layout 1 19/12/12 13.35 Pagina 284

Design

Lo schienale del divano “Jelly” di Adrenalina è formato da tanti cuscini di forma ovoidale ciascuno con un colore e un’inclinazione diversi. The backrest of the “Jelly” sofa by Adrenalina consists of many egg-shaped cushions, each in a different colour and inclination.

Come Arlecchino Like Harlequin

È rivestita di pelliccia ecologica in diversi colori a contrasto la poltrona “Cipria” di Edra, dalle forme sensuali e tondeggianti. The “Cipria” armchair by Edra, with its sensual and round shapes, is covered by eco fur in different colours.

284 Book Sposa •


SP43_Design04_Layout 1 19/12/12 13.45 Pagina 291

Design

Si avvolgono intorno alla persona le poltroncine “Mini Papilio” di B&B, declinate in colori acidi e contrastanti tra di loro. The small “Mini Papilio” armchairs by B&B wrap the body and are available in acid colours, contrasting with each other.

Forme avvolgenti Wrapping shapes

Morbida e confortevole la poltroncina “Santa Monica Lounge” di Poliform, che si presenta in tonalità di tendenza, a cominciare dal verde acido. The soft and comfortable “Santa Monica Lounge” armchair by Poliform shows trendy tones, starting from acid green.

Book Sposa • 291


SP43_Design_Letti_Layout 1 19/12/12 12.51 Pagina 298

Book Sh oppi n g Desi gn

AreaTherelax relaxing area In tessuto o in cuoio, ma sempre dall’effetto soft: ecco i nuovi letti

The new beds are either in fabric or in calfskin, but always with a soft effect

Testata doppia, imbottita e rivestita in tessuto o in pelle per il letto “Ladybed” di Borbonese Casa by Matteograssi. Double headrest upholstered and covered in fabric or in leather for the “Ladybed” from Borbonese Casa by Matteograssi.

In legno con imbottitura in poliuretano la testata del letto “Magnum” di Flexform, disponibile anche con base contenitore. The “Magnum” bed by Flexform, with headrest upholstered in polyurethane is available also with a container base.

Grande spessore per la testata e il giroletto di “Powell Bed” di Minotti, con parti imbottite che conferiscono un’estrema morbidezza. The “Powell Bed” by Minotti flaunts very thick headrest and bed frame, whose upholstered parts give it high softness.

298 Book Sposa •


SP43_Design_Letti_Layout 1 19/12/12 12.56 Pagina 301

Book Sh oppi n g Desi gn

Un soffice cuscino che si avvolge intorno al letto a creare una sorta di nido per il modello “Sedona” di Cinova. The “Sedona” bed by Cinova is characterised by a soft cushion wrapping around the bed and creating a sort of nest.

Essenzialità di linee per il letto “Theo” di Lema dalla struttura in legno che si abbina alla laccatura dei complementi. Essential lines for the “Theo” bed by Lema with a wooden frame matching with lacquered complements.

In versione letto o divano-letto il modello “Chemise” di Living Divani, dalle forme minimaliste, ma morbide. The “Chemise” bed by Living Divani, with minimalist but soft shapes, is available as bed or sofa-bed.

Book Sposa • 301


SP43_Accessori_Viaggi_Layout 1 21/12/12 11.29 Pagina 1

Book Sh oppi n g Ac c esso ri es

Partiamo! Let’s go ! Accessori irrinunciabili da mettere in valigia

Accessories that must be put in the suitcase

Sembrano rossetti che sbucano dalla borsa le pietre della pochette di Jimmy Choo.

Fantasie marine in strass per il bikini a triangolo di Verdissima.

The stones of the clutch bag by Jimmy Choo seem lipsticks emerging from the bag.

Sea patterns in sequins for the triangle bikini by Verdissima.

Perfetta per il ponte della nave la borsa oversize di Malìparmi. The oversize bag by Malìparmi is perfect for the ship’s deck.

Varie tonalità per i bracciali bangle in pelle e metallo di Valextra. Different shades for the bangles in leather and metal by Valextra. Colori contrastanti per la ciabattina dal tacco a cubo di Alberto Guardiani. The slipper with cube heel by Alberto Guardiani is in contrasting colours.

302 Book Sposa •

Hanno la forma di cavallucci marini gli orecchini in argento di Misis. The silver earrings by Misis are the shape of seahorses.


SP43_PAP_Apertura Viaggi_Layout 1 19/12/12 15.41 Pagina 303

Mandarin Oriental Elbow Beach Bermuda

Book Sposa • 303


SP43_INTRO VIAGGI_Layout 1 19/12/12 14.21 Pagina 304

Book Su g g esti on Honeymoon

Moreno Rognoni Promozione, Events & Media Relations Press Tours www.presstours.it

“I viaggi sono i viaggiatori”: l’aforisma di Fernando Pessoa ci guida alla ricerca del viaggio di nozze ideale

“Travel is the traveller”: the quote by Fernando Pessoa guides us to the research of the ideal honeymoon

U

na vastissima letteratura (sia online che su riviste specializzate), le raccomandazioni dei parenti, i suggerimenti del vostro agente di viaggi, i consigli delle colleghe di lavoro e degli amici più cari vi accompagneranno, passo dopo passo, alla realizzazione di quel sogno, desiderato magari fin da bambine: il vostro “Viaggio di Nozze”. Un viaggio che arriva al termine, come momento di meritato riposo, di un percorso spesso impegnativo preceduto dal pranzo nuziale, dalla cerimonia, dagli inviti, dalla scelta del vestito, del locale, della bomboniera, della Chiesa o del Comune… E quindi, solitamente, si chiede al nostro viaggio di nozze di essere un lungo momento di relax, di stacco da tutti quegli impegni che, seppur gradevoli, possono rappresentare una fonte di ansietà. La luna di miele si carica di molte valenze: deve essere sinonimo del “viaggio perfetto”, dell’inizio di una nuova vita insieme al proprio partner; è il ricordo più raccontato dagli sposi al loro rientro, dopo le foto della cerimonia è il “souvenir” più visto e più invidiato dai parenti, amici e colleghi di lavoro. In altre parole, il viaggio di nozze va ben oltre l’idea stessa del viaggio. Può essere di completo relax, per abbandonare le fatiche appena passate e quelle che si ritroveranno al ritorno: sole, mare, divertimento, isola tropicale poco frequentata, lunghi momenti solitari per godere il bello di stare insieme. Consiglio le isole centrali o meridionali dello splendido arcipelago del Mar dei Caraibi: Antigua, Grenada, St. Vincent e le Grenadines, Nevis, Anguilla, St. Barth. Oppure un mix ideale di una vacanza mare abbinata a escursioni da effettuare in loco per soddisfare la voglia di rendere un po’ più vivace il vivere insieme un momento di svago comune. Consiglio l’isola di Cuba o il Messico Caraibico che offrono la possibilità di godere mari meravigliosi e di straordinari panorami di carattere paesaggistico, naturalistico, storico, culturale ed umano. O, perché no?, anche un viaggio di scoperta, di incontri, di avventura, di emozione, immergendosi completamente in una “cultura viva” che mixa il suo presente con il suo glorioso passato. Consiglio il Costa Rica per gli amanti della natura, il Guatemala per un tuffo in un affascinante passato dove architettura, cultura e storia dell’uomo si mixano in un unicum, le Rocky Mountains nell’Ovest degli Stati Uniti per assaporare l’ebbrezza degli immensi spazi americani. Sono centinaia, migliaia, i luoghi del mondo dove trascorrere i giorni felici del proprio viaggio di nozze, sia verso Occidente che verso Oriente, sia nei paesi nordici che in quelli africani o medio-orientali; ogni oceano, da quello Atlantico a quello

304 Book Sposa •

A

very wide literature (both on-line and dedicated magazines), the recommendations of your relatives, the suggestions of your tour operator, and the tips of your colleagues and your close friends will support you, step by step, to realise that dream – perhaps already desired as a child – your “Honeymoon”. A travel arriving at the end; the merited relaxation after an often hard path, preceded by the wedding lunch, the ceremony, the invitations, the selection of the dress, the premise, the wedding gift and the Church or Town Hall... And therefore, we want that our honeymoon is a long relaxation, far from all those tasks that, even if enjoyable, can trigger a certain anxiety. The honeymoon has many values: it must be the synonym of “perfect travel”, the start of a new life together with your partner and the best memories told by the weds when back home. Indeed, after the photographs of the ceremony, it’s the most seen and envied souvenir by relatives, friends and colleagues. In other words, the honeymoon is much more than the simple idea of travelling. It can be a complete relaxation after the hard work made and the one that we will have to do when back home: sun, sea, amusement, a non-crowded tropical island and long periods being only two, enjoying to be a couple. I suggest the central or southern islands of the wonderful archipelago of the Caribbean Sea: Antigua, Grenada, St. Vincent and the Grenadines, Nevis, Anguilla, and St. Barth. Or an ideal mix, the sea combined with trips in site to satisfy the will to make a bit livelier the tour and to enjoy themselves a bit. I suggest the Island of Cuba or the Caribbean Mexico, which offers the opportunity to enjoy of wonderful seas and extraordinary landscapes with naturalistic, historic, cultural and human characters. Or, why not?, a journey to discover and meet, rich in adventures and emotions immersing completely in a “live culture”, mixing the present habits with a glorious past. I suggest Costa Rica for the lovers of nature, Guatemala for a plunge into a fascinating past where architecture, culture and human history are mixed together, or the Rocky Mountains in the western side of the United States to taste the inebriation of the huge US spaces.There are hundreds, thousands places in the world where to live happy days during the honeymoon, in both West and East, in the


SP43_INTRO VIAGGI_Layout 1 19/12/12 14.21 Pagina 305

Pacifico, a quello Indiano, offre isole e atolli dove sembra che il tempo si sia fermato. C’è solo l’imbarazzo della scelta. Per questo il consiglio migliore che posso darvi è quello di affidare l’organizzazione della luna di miele a un esperto agente di viaggi che con la sua consulenza, la professionalità e la capacità di ascoltarvi riesca a consigliarvi il luogo migliore e il tipo di vacanza più adatto per voi e scegliere il tour operator con più esperienza e conoscenza della destinazione, per offrirvi tutte le garanzie prima, durante e dopo il viaggio. Garanzie di bontà del prodotto offerto, garanzie assicurative e legali, garanzie dell’utilizzo dei migliori fornitori del mercato turistico: solo un buon consulente e un ottimo tour operator possono trasformare il vostro sogno in una piacevole realtà che verrà ricordata e rivissuta negli anni a venire. Un bravo agente di viaggi e un ottimo tour operator esperto sulla destinazione sapranno indicarvi il periodo stagionale migliore, consigliarvi la struttura alberghiera o il tour più adatto, cucire come un abile sarto il vostro viaggio “su misura” secondo i vostri desideri, il vostro budget, i vostri tempi e la vostra “voglia di viaggio”. Ma l’augurio migliore che posso farvi è questo: ovunque andrete, qualunque sia la tipologia di viaggio che sceglierete, fate che l’aforisma di Fernando Pessoa “i viaggi sono i viaggiatori” si trasformi in un atto concreto e vivo. In viaggio, con il vostro partner, siate sempre voi stessi, non viaggiate in luoghi o in modi che non siano veramente i “vostri”, siate originali e “veri” nella vostra scelta, non abbiate la necessità di emulare un viaggio fatto dalle persone che conoscete, ma che sentite non essere nelle vostre “corde”. È il vostro viaggio di nozze. È il vostro viaggio. E la speranza che desidererei fosse anche la vostra è che i vostri occhi, i vostri occhi riflessi negli occhi del vostro amore, come in un virtuoso gioco di specchi si riflettessero e riflettessero gli occhi delle donne, degli uomini e dei bambini che incontrerete in giro per il mondo; viaggiare per il mondo con occhi innamorati è il più bel modo di viaggiare, di conoscere, di capire le diversità che rendono questo nostro mondo, delicato e diversificato, così affascinante e ricco. Anche durante la vostra luna di miele, siate viaggiatori attenti, responsabili, consapevoli: siate affascinati dall’alterità, cercate di “non lasciare traccia”, fate che il viaggio che sognate fin da bambine sia permeato dei colori, dei suoni, dei profumi dei luoghi visitati e sia sempre sostenibile e rispettoso dell’ambiente, dei paesaggi e delle persone che incontrerete. Buon viaggio!

Nordic countries or in Africa, from the Atlantic Ocean to the Pacific Ocean or at the Indian Ocean, where you can find islands and atolls where the time seems to have stopped. You are spoiled of choice. Therefore, the best advice is to entrust an expert tour operator with the organisation of your honeymoon who, with his consultancy, skills and capacity to listen your desires, will suggest the best and most suitable destination for you. Therefore, choose a tour operator with high experience and knowledge of the destination able to offer all the guarantees before, during and after the journey. The guarantee to offer a good product, insurance and legal guarantees, and the use of the best suppliers on the tourism market: only a good consultant and a skilful tour operator can transform your dream into a nice reality which will be remembered and thought again in the future. A good tour operator, expert of the destination, will suggest you the best season, the best hotel and the most suitable tour, in addition to construct a “made-to-measure” tour depending on your needs, budget, time and “desire to travel”. But the best that I can wish is the following: wherever you will go, any type of tour you will choose, make that the quote by Fernando Pessoa “Travel is the traveller” will transform into a concrete and lively action. During the tour with your partner, you shouldn’t betray yourself: don’t choose places or trips that you don’t like really, be original and “true” in your selection, don’t try to imitate a travel made by your friends, but that you don’t feel suitable for you. It’s your honeymoon. It’s your travel. And I hope that your eyes –your eyes in those of your beloved, like in a virtuous play of mirrors – will reflect themselves without leaving aside the eyes of the women, men and children you will meet around the world. Travelling in the world with eyes in love is the most beautiful way to do it, to know and to understand the diversities that make this world delicate and diversified, but appealing and rich. Also during the honeymoon, be attentive, responsible and aware travellers: be fascinated by otherness, try to not leave any trace, make the tour you have already dreamed when a child rich in colours, sounds and scents of the places you visit, but always sustainable and in the respect of environment, landscapes and the populations you will meet. Have a nice trip!

Book Sposa • 305


SP43_VIAGGI_SognoAmericano_Layout 1 21/12/12 17.01 Pagina 308

Book Honeymoon

Il sogno americano The American dream Stati Uniti e Caraibi: un classico del viaggio di nozze... ma con jet privato

The United States and the Caribbean: a classic honeymoon... but in a private jet el panorama delle offerte prospettate dai tour operator per la luna di miele l’accoppiata Stati Uniti e Caraibi è un classico, che infatti alla resa dei conti non delude mai. Però Press Tours gli dona un pizzico di magia in più: l’utilizzo per gli spostamenti da una località all’altra di un jet privato. L’itinerario “All American East Experience”, con assistenza in italiano per tutto il viaggio, prevede l’escursione alle cascate del Niagara, comprensiva della nuovissima attrazione multimediale “Creation of Niagara Falls” in 4-D con tanto di veri spruzzi d’acqua e dell’esperienza dell’IMAX Theatre per sapere tutto sui valorosi che hanno rischiato la vita per affrontare il grande salto. A seguire, uno sconfinamento in Canada alla scoperta di Toronto, con salita alla CN Tower, la torre per le comunicazioni più alta del mondo. Poi, esplorazione della zona della Pennsylvania famosa per gli insediamenti Amish, dove si avrà l’opportunità di provare una cena tipica di questa comunità religiosa, preparata con i freschi prodotti delle fattorie della zona. Successivamente, visita di Washington D.C. e dintorni, compresi il celebre Cimitero di Arlington, famoso per i personaggi illustri e per gli innumerevoli soldati caduti in servizio, e l’interessantissimo Smithsonian Institution’s National Air and Space Museum, che offre la più grande collezione di aerei del mondo. Dopo un passaggio a New York, trasferimento ad Antigua, presso l’“Hermitage Bay”. Mare cristallino e spiagge di sabbia bianca, hibiscus, orchidee, bambù giganti, palme da cocco e le storiche rovine della base navale dell’ammiraglio Nelson: queste attrattive hanno valso all’isola l’appellativo di “gioiello delle Piccole Antille”. Ex colonia britannica frequentata da un’élite di prevalenza anglosassone, conta ben 365 spiagge: “una per ogni giorno dell’anno”, come sottolineano i locali. Ma per chi non si accontenta, ecco, a soli 40 km, la “sorella minore” Barbuda, tranquilla e quasi sconosciuta, un autentico tempio della natura ancora intatta. Qui il silenzio è interrotto soltanto dallo sciabordio delle acque e dal canto degli uccelli, mentre le sfumature di un cielo azzurro pastello accostate al turbinio di colori di una vegetazione rigogliosa regalano la sensazione di essere parte di un angolo di Paradiso.

N

308 Book Sposa •

f the range of honeymoons offered by tour operators the USA and the Caribbean is a classic and which in fact never disappoints. However, Press Tours has added an extra touch of magic: transport from one destination to the next in a private jet. The “All American East Experience” itinerary, with help in Italian throughout the trip, offers a visit to Niagara Falls, including the latest multi-media attraction “The Creation of Niagara Falls” in 4-D with real splashes of water and then the IMAX Theatre to see legendary daredevil stunts across the falls. Follow this with a hop across the border to discover Toronto in Canada and a visit to the top of the CN Tower, the highest communications tower in the world. Then a trip to Pennsylvania, famous for its Amish settlements, where you will have the opportunity to eat a typical supper of this religious community, prepared with fresh, locally grown farm produce. Then visit Washington D.C. and its environs, including the famous Arlington Cemetery famous for its illustrious graves and the many soldiers who have died for their country and then the fascinating Smithsonian Institution’s National Air and Space Museum, which houses the largest collection of aeroplanes in the world. Then New York and a transfer to the “Hermitage Bay” in Antigua. Crystal seas and beaches of white sand, hibiscus, orchids, giant bamboo, coconut palms and the historic ruins of Admiral Nelson’s naval base: all this has led to the island being named the “Jewel of the Lesser Antilles”. It was a British colony and is frequented by a prevalently Anglo-Saxon élite and it has a staggering 365 beaches: “one for every day of the year” as the locals will tell you. However, for those who want even more, just 40 kilometres away is its baby sister, Barbuda, a tranquil, unspoilt and virtually unknown island. Here all that breaks the silence is the lapping of the water and the singing of the birds so together with the azure sky and colours of luxuriant vegetation you will have the sensation of being in a corner of paradise.

O


SP43_VIAGGI_SognoAmericano_Layout 1 19/12/12 10.17 Pagina 309

Book Sposa • 309

Book Moda Sposa 43  

Book Moda Sposa 43