Page 1

#03| 201 7

€ 4,00

LICENSING | BRANDING | MEDIA&DIGITAL | PUBLISHING TRADE MAGAZINE

Intervista a Luca Milano - Direttore Rai Ragazzi Le novità 2018 dai protagonisti dell’industria Focus sul Promotion


Graphic design by

A Showlab production in coproduction with RAI Fiction, Grid Animation, Telagael


Editorial

caro lettore Eccoci a un nuovo appuntamento con la nostra rivista Licensing Magazine, grazie alla quale riusciamo sempre a fare una foto sullo stato dell’arte del mercato. Questa stagione inizia all’insegna della concentrazione. La concentrazione di importanti titoli e gruppi tra loro. Siamo davanti a un mercato più oligarchico, che dà sempre meno spazio ai piccoli titoli e alle novità. Il licenziatario, da parte sua, preferisce concentrarsi sul big licensor, che non sempre produce il successo del momento ma dà rassicurazioni e garanzie sulla solidità del brand, piuttosto che provare a sperimentare con una property più piccola, sulla quale potrebbe fare molto di più come sviluppo prodotto, ma che potrebbe essere più rischiosa. In questa macro cornice cambia l’approccio anche da parte del licensor e dell’agenzia che ormai sa bene che vendere solo una licenza non è più sufficiente per generare un business e bisogna costruire un articolato progetto intorno a una property. In questo numero citiamo due esempi brillanti come quello di Mattel, Victoria Licensing & Marketing, con Original Marines, andando oltre la capsule collection; oppure l’operazione Cplg con Chicco, che verrà sostenuta da un’ampia campagna di promozione. La licenza come elemento di marketing e valore aggiunto per le aziende, oggi più di prima, è tornato ad essere il vero tema del mercato. Detto questo, la rivista contiene le principali novità che vedremo nel prossimo futuro, un focus sul mondo dell’animazione e uno speciale dedicato all’appuntamento dell’anno con il licensing europeo, il Brand Licensing Europe. Infine, ma non per importanza, due contenuti speciali: un’intervista al direttore di Rai Ragazzi, Luca Milano che, nel ruolo strategico di questa struttura per l’indotto dell’industria culturale italiana rivolta ai ragazzi, ci dà una visione su posizionamento e obiettivi di questa divisione del gruppo Rai. Inoltre, un focus particolare sul mondo del promotion con quattro casi di aziende di successo nel settore. Come sempre buona lettura!

Seguite le nostre news quotidiane su: licensingmagazine.com brands-magazine.com SOCIAL @BM_BrandsNews @BMLicensingNews

PUBLISHER BM Srl EDITOR-IN-CHIEF Daniele Passanante GRAPHIC DESIGN Francesca Wolfler CONTRIBUTORS Cristina Angelucci, Chiara Pellegrini, Kay Bird, Nepal Campagna PUBLISHING, ADVERTISING AND ADMINISTRATION BM Srl Piazza Statuto, 3 - 10122 Torino, Italy Ph. +39 011 8131579 info@bm-eu.com www.bm-eu.com PRINTING Pixartprinting SpA, a Cimpress Company Via 1° Maggio, 8 - 30020 Quarto d’Altino VE, Italy L’editore ha avuto cura a richiedere l’autorizzazione per l’utilizzo delle immagini. In ogni caso laddove questo non è stato possibile, l’editore è a disposizione per regolarizzarne l’uso di eventuali immagini contestate.

Rivista professionale registrata al ROC numero 25906

DIGITAL VERSION

@Licensing Magazine @BM_BrandsNews

ABBONAMENTO Per ricevere la versione cartacea di Licensing Magazine scrivete a: info@bm-eu.com e richiedete il modulo di sottoscrizione abbonamento oppure visitate i nostri siti web, nella sezione dedicata.

LA VERSIONE DIGITALE E LA DISTRIBUZIONE IN OCCASIONE DEGLI EVENTI DI SETTORE RESTA GRATUITA.

numero 25906


Contents

14

Cover story

18

Interview

36 40 44 46

Mondo TV

Rai Ragazzi

News Gruppo Alcuni Universal

Consumer Products Group

Brands &Rights 360

32 22 24 27 28 31 32 34

54

News

48 50 52 54

Rainbow Atlantyca Maurizio Distefano CPLG

Focus Grani e Partners Pea & Promoplast Cool Things Globetrade

Rai Com Victoria Licensing & Marketing/Mattel Sanrio

58

34 12

58

Events

64

Events

70

Save the date

Speciale Entertainment

Speciale Brand Licensing Europe

What’s next


Havinng fu & g Earnignes bad

Over ns 00 fa 100,0 ebook! c on Fa

Over 12m views on YouTube

Toy Partn e for Italy r Christma s 2017

New epis comi odes this A ng utum n!


Cover story MONDO TV

Heidi Bienvenida ancora e ancora HEIDI, BIENVENIDA A CASA, IL PRIMO LIVE ACTION DI MONDO TV CHE HA GIÀ EMOZIONATO IL PUBBLICO DELL’AMERICA LATINA, ORA STA ARRIVANDO IN EMEA E ALTRE DUE SERIE SONO IN ARRIVO. la serie è in continua crescita anche in altri territori. La seconda stagione - Heidi, Bienvenida al Show – è in produzione e ne è prevista anche una terza. Abbiamo chiesto a Valentina La Macchia, Licensing Director di Mondo TV, di raccontarci di più sul progetto Heidi, Bienvenida.

Valentina La Macchia Il primo Live Action di Mondo TV, si potrebbe dire, ha ormai assunto vita propria. Tutto è iniziato con una serie da 60 episodi chiamata Heidi, Bienvenida a Casa: un adattamento, nato dalla penna della leggendaria scrittrice Marcela Citterio del tanto amato romanzo di Johanna Spyri, che racconta le avventure di una ragazza di campagna catapultata nella città moderna, e che unisce commedia, umorismo e musica in un riadattamento commovente e affascinante del già noto racconto. Mondo TV era convinta che questo sarebbe stato un successo - e la società, meglio conosciuta fino a quel punto per la produzione e la distribuzione di contenuti animati, aveva ragione. È infatti stato subito evidente che lo spettacolo, prodotto da Mondo TV Iberoamerica e Alianzas Producciones, avesse tutti gli ingredienti - umorismo, magia, musica, romanticismo, grande scrittura e recitazione e un’eroina deliziosa - per essere un trionfo. E così si è dimostrato. Dopo il buon esito del lancio nella regione dell’America Latina dove è stato filmato, l’interesse per

LM: La prima serie di Heidi Bienvenida - Heidi Bienvenida a Casa - ha già avuto un lancio di successo in America Latina. Quali territori ha raggiunto finora? VLM: Prodotto da Mondo TV Iberoamerica insieme ad Alianzas Producciones, la serie Heidi Bienvenida a Casa ha goduto di un grande successo su Nickelodeon in tutta l’America Latina, in cui è stata lanciata all’inizio di quest’anno. Ora è anche in onda su A+ Messico, il nuovo canale per i giovani lanciato recentemente dal gruppo TV Azteca. Il lancio sulla free to air in Bolivia, Costa Rica, El Salvador e Panama, seguirà entro la fine del 2017 e diversi altri territori sono in finalizzazione. Subito dopo il lancio in tv è stato avviato il programma licensing di Heidi Bienvenida, a supporto del quale sono stati annunciati diversi agenti in tutta l’America. Le campagne vengono ora messe in atto da alcune delle agenzie di licensing più rispettate della regione. Smilehood per Argentina, Uruguay, Paraguay e Bolivia e Agosin per Cile e Perù, mentre Exim Colombia rappresenta Heidi in Colombia, Ecuador e America Centrale e Exim Brasile in Brasile. LM: E a proposito della TV al di là del LATAM ? VLM: Heidi, Bienvenida a Casa sarà lanciata nel resto del mondo a partire dalla fine del 2017 e nel corso del 2018. Infatti in agosto e nei primi di settembre quando la serie è stata lanciata dal canale CTC LOVE in Russia il 19 agosto e su Yes kidZ Israel, domenica 3 settembre – è stato visto il suo debutto per la prima volta

14

non solo nel primo mercato EMEA ma nel suo primo mercato al di fuori dell’America Latina. Non solo, Mondo TV ha firmato un altro accordo di licenza in Russia, questa volta con JSC First HDTV di San Pietroburgo, uno dei maggiori operatori televisivi della regione. L’accordo prevede la concessione dei diritti non esclusivi per la trasmissione tramite pay-TV, via satellite e via cavo, di Heidi, Bienvenida a Casa. Tra gli altri mercati EMEA, uno che sta già mostrando un forte interesse è l’Italia, dove siamo in una fase avanzata di negoziazione per il lancio di serie. Questo è un mercato chiave per Mondo TV e per questo progetto. Devo dire, infatti, che molti licenziatari stanno mostrando grande interesse per la property. Ma non è solo la lista di lanci tv che sta crescendo; con una consolidata rete di agenti nel mercato latinoamericano,


Cover story

Mondo TV sta ora lavorando alla creazione di una nuova rete di agenti per lo sviluppo del programma licensing in tutti i territori EMEA. Per Mondo TV questo sarà uno degli obiettivi del BLE – come potranno scoprire i visitatori del nostro stand. LM: Come ha appena detto, state costruendo una rete di agenti per Heidi Bienvenida. Quali tipi di categorie sono coinvolte? VLM: È ancora presto, ma vorrei citare l’accordo globale con Panini, già on board per una vasta gamma di prodotti ispirati a Heidi per diversi mercati. Grazie alla forte enfasi che pone la serie sulla musica, la moda e grazie ai personaggi memorabili e alle storie deliziose, ci aspettiamo numerose opportunità in varie categorie. Infatti stiamo già finalizzando per la catergoria publishing sia in America Latina che in Italia per aggiungere insieme a quello di Panini altri importanti nomi alla lista dei licenziati on board.

lascia la sua casa di montagna e inizia un’avventura che la porta in giro in cerca della sua band, un viaggio durante il quale Heidi e i suoi amici imparano che nulla è impossibile e che la vera amicizia non conosce limiti. Questo lancio sul palcoscenico è stato un grande successo. Ora il progetto è di esportarlo in tutto il mondo. Il live show, il programma licensing e, naturalmente, le tre stagioni fanno parte di un approccio a 360 gradi di Heidi Bienvenida che comprende anche la musica, uno dei principali elementi della serie; ci sono più di 20 canzoni solo nella prima e per la cui distribuzione online e su CD stiamo finalizzando importanti accordi. LM: Ha menzionato che è in corso la produzione di una seconda stagione... VLM: Non solo una seconda stagione! La seconda serie è in produzione e la terza seguirà. Mondo TV Iberoamerica

LM: Credo di aver visto che c’è stato un Live Show di Heidi. Quali sono i vostri progetti su questo? VLM: Infatti c’è stato. Il cast, guidato dalla protagonista della serie, la giovane attrice argentina Chiara Francia Citterio, si è riunita a Teatro Astral a Buenos Aires, sabato 17 e domenica 18 giugno per una performance piena di magia, musica, balli e colori. Questa versione live ha invitato tutta la famiglia ad entrare nel mondo della giovane eroina che ha incantato tutti gli spettatori. In questo spettacolo teatrale, Heidi

15

co-produrrà con Alianzas Producciones ancora due stagioni di Heidi Bienvenida– tre serie per un totale di 180 episodi da 45 minuti. Si parla per la Mondo TV di un investimento totale nelle prossime due serie di Heidi Bienvenida di 8 milioni di dollari. Il budget totale di produzione è di circa 11 milioni di dollari. La seconda stagione si intitolerà Heidi Bienvenida al Show. In questa nuova serie la nostra eroina torna nella grande città, attirata grazie ad un piano ingegnoso della zia Dete e dell’eccentrico signor Conejo. In città Heidi, così come i suoi vecchi amici - Emma, ​​Pedro, Diego e Imanol - faranno parte di una nuova e anticonvenzionale famiglia. Incontreremo lo strano nuovo proprietario della casa di Sesseman, il signor Conejo, un uomo con una forte passione per gli orologi, e le sue due figlie: Coco, che cerca l’aiuto di Heidi, e Mia, che si dichiara subito nemica di Heidi fin dall’inizio. Ci sarà anche Brigitte Rottermeier, la nuova governante della casa, che ha la strana abitudine di cantare mentre parla. Ma non solo Heidi avrà anche una nuova sfida: aiutare Coco a superare la sua paura di cantare e ballare in pubblico, liberando l’artista che è in lei. Questa nuova stagione è piena di colore, magia, musica: insomma un grande show - in ogni senso! Heidi conoscerà nuove amicizie e nuove passioni - scoprendo anche un talento nel creare profumi! Ma questo non è tutto. Heidi Bienvenida al Show include molti nuovi elementi e idee che non incanteranno solo gli spettatori, ma che potranno essere lo spunto per lo sviluppo di interessanti licenze nella categoria giocattolo e role-play. Ci saranno nuove incredibili avventure, nuove musiche, una nuova band, nuove location e ovviamente nuovi e ancora pù straordinari cappelli di Heidi. Devo dire che sono veramente in trepidante attesa del lancio nel 2018 di Heidi Bienvenida al Show!


Cover story MONDO TV

Animazione, avventura, commedia, musica - e anche scienza MONDO TV NEGLI ANNI HA GUADAGNATO UNA NOTEVOLE E MERITATA REPUTAZIONE DI PRODUTTORE DI SERIE ANIMATE EMOZIONANTI, INNOVATIVE E DI SUCCESSO - SIA PRODOTTE IN CASA CHE IN COPRODUZIONE CON PARTNER SELEZIONATI. SONO IN ARRIVO TRE SERIE ANIMATE CHE SOTTOLINEANO LA DIVERSITÀ CHE È IN GRADO DI OFFRIRE MONDO TV. Mondo TV è da tempo conosciuto come uno dei più grandi produttori e distributori europei di contenuti animati. Oggi, con un programma che contiene un gran numero di property nuove o di ritorno, Mondo TV è certa che l’interesse per il suo portfolio animato sia più forte che mai a questo BLE. Qui mettiamo in evidenza solo tre delle serie che stanno suscitando molto buzz ancora prima del lancio. Dopo il successo di Mondo TV come distributore TV e licensing in diversi territori della prima stagione di Robot Trains, Mondo TV annuncia che Mondo TV Suisse, produttore e distributore di cartoni animati, sarà co-produttore della seconda stagione della medesima serie animata di genere action e adventure, con CJ E&M, una delle maggiori società coreane di contenuti e marketing. La seconda stagione sarà costituita da 52 episodi di 11’ ciascuno e sarà prodotta in 3D CGI e sarà ambientata a Rail World in cui vivono i Rail Watcher, i fidati trenini robot che si occuperanno di difendere il loro mondo salvaguardando e provvedendo alla fornitura dell’energia per il suo sostentamento. Inoltre, Mondo TV sarà altresì distributore della seconda stagione in una vasta gamma di paesi tra Europa, Medio Oriente, Africa e paesi del Pacifico, sia in relazione alla distribuzione dei diritti audiovisivi che licensing e merchandising. Alla luce del promettente inizio della prima stagione di Robot Trains, i partner di produzione si aspettano nei prossimi

tre anni una crescita continua dei ricavi derivanti dalle vendite dalle licenze sulle due stagioni. Con la serie ora in onda su DEA Junior in Italia e, dal 2018, su Canal Panda in Portogallo, il potenziale dei mercati italiani e portoghesi è un forte focus. Mercati in cui Il Master toy Silverlit lavorerà con i toy distributors Rocco Giocattoli e Concentra, mentre, tra i licenziatari sono on board in Italia: Grani & Partners (per l’edicola), Preziosi ( per i confectionery e gli snacks), La Feltrinelli (per la categoria Libri), Ravensburger (per i Puzzles e i amemory Regal Academy Fairy Tale Party Gradara games), Modecor ( per le decorazioni dolciarie) e Kimbe (per i Live Characters

Invention Story

16

e gli eventi). In Portogallo hanno firmato Kstationery e Comansi (per l’edicola). Un genere completamente diverso di avventura sta arrivando della Corea tramite Youg Toys, e si chiama Metalions. Mondo TV è l’agente tv e licensing in Italia per questa nuova emozionante serie. Metalions composto da due stagioni (per un totale di 104 episodi x 11 minuti) è una serie animata che ha come protagonista Elon, un inventore di otto anni con una mossa segreta per affrontare le sfide. Nella prima stagione il suo mondo cambia per sempre, quando scopre il ruolo di protettore della terra e il suo ambiente in un mondo nel futuro, dove l’energia


Cover story gran numero di broadcaster, mentre a livello licensing le licenze chiave legate all’apprendimento e al gioco, nelle rispettive categorie Toy e Publishing, sono già in discussione. Avventura, commedia, musica, e persino la scienza: Mondo ha ancora dimostrato la sua capacità di trasformare le tematiche più diverse in contenuti animati nel modo più divertente.

è andata via via ad esaurirsi. Egli parte, insieme ad un anziano chiamato Leo, alla ricerca dei “Metallic Crystal Fragments” sparsi per tutto il mondo, i quali lo aiuteranno a ripristinare l’energia della terra. Sulla sua strada incontrerà amici, alleati e nemici. Questa combinazione di un tema ambientale forte, con magia, avventura, personaggi avvincenti (umani, bestie e robot) e di una corsa contro il tempo, arriverà sugli schermi nel 2018. Young Toys and Mondo TV hanno grandi aspettative per questa serie animata che si rivolge ad un target maschile di 5-8 anni. Con un vantaggio da non sottovalutare: il proprietario del marchio Young Toys è anche il master toy della serie Metalions. Un inventore è anche la star di Invention Story (104 x 11 ‘), una coproduzione tra Henan York Animation e Mondo TV, che arriverà l’anno prossimo. In questa nuova serie tv è Kit, una volpe intelligente, pensierosa e creativa che, in ogni episodio, realizza una nuova invenzione che delizia ogni coniglio, membro della popolazione di Carrot Town, città adottiva di Kit. Tutti ammirano Kit tranne il sindaco, Silas Hopner, che fu inventore per un breve tempo e che è tremendamente geloso dell’ingegnoso Kit, e il cui unico scopo è quello di farlo fallire o rubare le sue idee. Ci sono concetti, conflitti e rivalità, nonché personaggi divertenti, eccentrici e coinvolgenti - ma questo spettacolo offre anche qualcosa di diverso. Seguendo la piccola volpe nei suoi sforzi per costruire ogni nuova invenzione, il giovane pubblico

scoprirà di più sulla scienza e su come funziona. Tale è l’enorme potenziale della serie Invention Story sia nello sviluppo del giocattolo che dell’apprendimento che Henan York Animation e Mondo TV hanno già firmato per la produzione di cinque stagioni per un totale di 520 episodi da 11 minuti. Questo è uno sviluppo significativo. Una diffusione a livello di broadcasting che includerà tutte le maggiori emittenti free-to-air e pay TV di tutti i principali Paesi, combinata ad un impegno di cinque serie, permetterà ai partner di sviluppare un licensing di lungo termine e di successo. Le trattative sono già in corso con un

17

Robot Trains


Interview RAI RAGAZZI

INTERVISTA A LUCA MILANO, DIRETTORE RAI RAGAZZI DA GIUGNO 2017, LUCA MILANO È DIRETTORE DELLA DIVISIONE RAI RAGAZZI, CHE RACCHIUDE I CANALI RAI YOYO E RAI GULP OLTRE ALLA PRODUZIONE DEI PRODOTTI D’ANIMAZIONE E SERIE TV PER RAGAZZI. UN RUOLO DELICATO E COMPLESSO CHE CI SPIEGA IN QUESTA INTERVISTA. dei migliori prodotti internazionali, in un equilibrio dinamico che ha come traguardo l’eccellenza delle produzioni per l’infanzia. Rai Yoyo è la rete leader in Italia per il prescolare; mentre Rai Gulp si connoterà sempre più come il canale per i ragazzi tra 8 e 12 anni aperti alla novità, alla curiosità, all’avventura della crescita e alla scoperta. Sono canali che sanno coinvolgere ed emozionare, con una connotazione positiva tra i bambini e nelle famiglie. Al di là dei pur positivi dati d’ascolto, i nostri personaggi diventano familiari e amati dal pubblico perché fanno parte di un’offerta coerente di contenuti editoriali.

Luca Milano In seguito alla nuova direzione di Rai Ragazzi, quali sono le linee guida principali, in termini editoriali, per i canali Rai Gulp e Rai Yoyo? LM. Più che una nuova direzione, c’è una nuova Rai Ragazzi, nel senso che la Rai ha deciso di concentrare in un’unica struttura sia i canali televisivi che la produzione di serie e cartoni. È una riorganizzazione per rafforzare l’offerta complessiva, che vede al centro la produzione di contenuti. In un Paese come il nostro, che ha più di 20 canali televisivi free e pay dedicati ai minori, e un accesso pressoché generalizzato alle piattaforme online, la RAI si deve caratterizzare soprattutto per i contenuti e i linguaggi distintivi della propria offerta. Al centro di Rai Ragazzi ci sono i programmi: in primo luogo la produzione originale italiana e, quindi, la selezione

Oltre alla programmazione, la produzione. Dalle serie d’animazione prescolari alle live action. Su cosa

Maggie & Bianca Fashion Friends 18

Geronimo Stilton punterete maggiormente nel prossimo futuro? LM. Le linee produttive di Rai Ragazzi sono tre: la produzione di cartoni e serie tv, l’acquisto di prodotti internazionali e la produzione interna, che avviene generalmente a Torino presso i nostri studi. Le serie live prodotte in Italia con


Interview

la Rai, da Alex&co a Maggie & Bianca Fashion Friends (giunta già alla terza stagione, con un grande successo) stanno andando molto bene e sono viste anche all’estero. È una linea che intendiamo proseguire, ampliando il ventaglio delle storie. Abbiamo anche iniziato a coprodurre serie di constructed reality per Rai Gulp. Ma naturalmente l’animazione è il cuore della programmazione di Rai Yoyo e resta essenziale anche per Rai Gulp. La Rai è il motore dell’industria italiana di animazione. Siamo fiduciosi che con la nuova legge sull’audiovisivo si possa compiere un passo in più nello sviluppo del settore. Quanto una co-produzione con Rai Ragazzi deve contenere elementi di appeal per il mercato estero, per il licensing e lo sviluppo digitale? LM. Si tratta di esigenze essenziali. Ne abbiamo tenuto conto in passato sin dall’inizio dell’intervento Rai nella produzione di cartoni animati, ma ancor più adesso. Questo non vuol dire che non si possano produrre prodotti speciali, su tematiche specifiche “italiane” o in cui non ci sia spazio per il licensing. Ma in

Regal Academy linea generale una produzione televisiva a cartoni animati deve ormai essere inserita in un contesto editoriale più ampio. Qual è la sinergia tra Rai Ragazzi e RaiCom rispetto allo sviluppo licensing delle properties che programmate? LM. Rai Com è un partner sempre più

attivo nel campo del licensing, del merchandising e dell’editoria in Italia. Ogni anno selezioneremo un numero limitato di programmi di punta che verrà gestito da Rai Com. Come Rai Ragazzi, avendo insieme la visuale della produzione e della messa in onda, siamo ormai in grado di programmare i prodotti con un grande anticipo. Questo è un grande vantaggio per tutti gli operatori licensing, in primo luogo Rai Com, ma anche per le altre società private, italiane ed internazionali, che seguono le nostre properties. Rai Ragazzi in Europa. Quali sono i

Mofy

Topo Tip 19


Interview RAI RAGAZZI

IDENTITY CARD: MAX & MAESTRO

La nuova serie di cartoni animati Max & Maestro con Daniel Barenboim Alex & Co rapporti con le altre reti pubbliche europee? LM. Vorrei dire che Rai Ragazzi è parte di un broadcaster europeo basato in Italia. L’Europa per noi è un orizzonte fondamentale. La collaborazione con le altre reti pubbliche europee, che è stata finora una caratteristica delle coproduzioni di Rai Fiction nel campo dei cartoni animati, va estesa anche agli altri generi di programmazione. L’offerta per ragazzi è curata in gran parte da gruppi multinazionali, che hanno i loro canali in tutti Paesi, ma una direzione centralizzata. Solo i servizi pubblici stanno rimanendo emittenti realmente

nazionali e indipendenti: ma le dimensioni di scala non ci aiutano. Rafforzare la collaborazione, unirci sempre più, è una esigenza vitale per noi come aziende, e anche per tutelare la diversità e la pluralità dei talenti e per trasmettere ai ragazzi con linguaggi originali i contenuti della nostra storia e della nostra cultura. A gennaio verrà lanciato a Parigi “Max & Maestro”, una divertente serie animata sulla musica classica, coordinata dal maestro Baremboin, e prodotta dalle tv pubbliche italiana, francese e tedesca. È un esempio di collaborazione che vogliamo promuovere anche per altri grandi progetti.

MP1, Monello Productions, Rai Fiction, France Télévisione HR (stazioni regionali del gruppo radiotelevisivo tedesco ARD) sono i partner della serie di cartoni animati realizzata con la straordinaria partecipazione di Daniel Barenboim, direttore d’orchestra e pianista di fama internazionale. Max & Maestro racconta la storia di un bambino e dell’incontro fortuito con il grande Maestro che lo guiderà alla scoperta della musica classica. DISEGNI E ANIMAZIONE Sceneggiata da Agathe Robilliard, Marco Beretta e Anna Fregonese, la serie è disegnata da Christophe Pinto e animata in 2D dallo studio francese Je SuisBien Content. LA TRAMA Max è un ragazzino come tutti: va a scuola, gioca a calcio e suona la tastiera in un gruppo hip-hop con i suoi amici. L’incontro con il grande maestro Daniel Barenboim gli cambierà per sempre la vita: Kevin scoprirà un nuovo mondo di suoni, una grande passione e riuscirà a capire meglio la realtà che lo circonda attraverso l’arte. Durante le lezioni del maestro Barenboim, Max coltiverà il suo grande talento musicale che gli permetterà, forse, un giorno di diventare un pianista di successo o un grande direttore d’orchestra.

Max & Maestro 20


DAL 22 FEBBRAIO AL CINEMA Artista, inventore, genio e soprattutto un ragazzo con un’avventura tutta da scoprire

SCOPRI LA MAGIA DELL’ANIMAZIONE MADE IN ITALY:

TANTIS SIME OPPOR TUNITA’ DI BUSINE SS SERIE

2

VE LE NUOU RE AVVENT SU

ITALIAN DISTRIBUTION BY: info@videaspa.it

FOR LICENSING OPPORTUNITIES IN ITALY, PLEASE CONTACT: licensing@alcuni.it +39 0422 301060

A PASQ U AL A CINEM A


News RAINBOW

Il successo di Maggie & Bianca FASHION FRIENDS continua LA TERZA STAGIONE IN ONDA SU RAIGULP, UN LIVE TOUR CHE COPRIRÀ LE PRINCIPALI CITTÀ ITALIANE E UN SECONDO CD IN USCITA CON SONY Reduci da un anno da vere star con l’uscita del primo cd “Come le Star” (Sony Music Entertainment Italy S.p.A) ai vertici delle classifiche dopo due settimane, con il sold out della prima data del live show all’Auditorium Conciliazione di Roma e con il grande plauso ricevuto dalla giuria del Giffoni Film Festival, Maggie, Bianca, Jacques, Quinn ed Edu e gli altri protagonisti del live action più Go.Zy della tv per ragazzi, tornano con nuove puntate: nuove storie, con tutto l’entusiasmo travolgente, l’energia e la grinta “rock your music” degli studenti della scuola di moda più divertente, cosmopolita e rock che c’è. La terza stagione, prodotta da Rainbow e in co-produzione con Rai Fiction, consolida il successo di una live action – ideata da Iginio Straffi, Presidente e Fondatore di Rainbow – attualmente trasmessa in Italia, Francia, Russia, Germania, Polonia, Benelux, Brasile, Grecia e su Netflix. Un fenomeno di ascolti tv e un vero successo tra i teenager, con il canale Youtube

della serie tv seguito da oltre 4 milioni di visitatori al giorno. Girata negli studi di Cinecittà a Roma, la terza stagione di Maggie & Bianca Fashion Friends si preannuncia ricca di colpi di scena! I genitori di Maggie e Bianca annunciano alle figlie che hanno deciso di lasciare Milano per trasferirsi tutti insieme sotto lo stesso tetto, a Portland in Oregon, capitale della cultura alternativa e freak nonché la città natale di Maggie. Questa sarà solo una delle importanti scelte che le nostre protagoniste dovranno prendere nel corso di questa nuova serie. Maggie riuscirà a ristabilire i rapporti con suo padre Alberto? Bianca si lascerà trasportare dai sentimenti verso Felipe (membro dei Cool Ghost) o verso i suoi cari amici? Non mancherà l’energia rock della musica e la moda in perfetto stile Go.Zy. Oltre alla TV, Maggie & Bianca Fashion Friends partono definitivamente in una tournèe live che toccherà le principali città italiane. Prima data l’1 ottobre a Firenze e, a seguire, Napoli, Torino, Bologna, Bari e 22

Milano. I protagonisti della serie tv sono pronti a portare la loro musica in giro per tutta la penisola. Più che dei live saranno dei veri e propri eventi rock your world con i fan ma anche con gli amanti della danza e della moda, per celebrare insieme il grande successo della serie tv, cantando e ballando sulle note dei brani della serie. Le novità non sono finite per questa fortunata live action made in Italy. Infatti, è uscito lo scorso 15 settembre il secondo CD con SONY, dal titolo Hands Up, che contiene le nuove hit di Maggie & Bianca..


86

PRESENTS

T +39 055 36931 BIMBO@PITTIMMAGINE.COM

PITTI IMMAGINE BIMBO FROM

18 TO 20 JANUARY 2018 - FIRENZE FORTEZZA DA BASSO

SPECIAL GRANT FROM

PITTIMMAGINE.COM


News ATLANTYCA

Un portfolio sempre più ricco e molte novità per la prossima stagione INTERVISTA A MARCO PICCININI, LICENSING MANAGER, ATLANTYCA ENTERTAINMENT LM. Atlantyca sempre in crescita con il suo portfolio Licensing. Quali sono le novità della prossima stagione? MP. Atlantyca espande il portfolio Licensing sul fronte serie TV e Graphic & Design con Scream Street – 52 episodi da 11’, venduta da Altantyca a Rai e in onda dall’autunno 2017 - e con Pennuti Skizzati, marchio registrato dalla designer Clara Grassi che ha scelto di comunicare attraverso illustrazioni stilizzate un tema di grande profondità come “I Love Differences”.

fa ricorso a denti finti e vari travestimenti per nascondere la sua… “normalità”. Tra i compagni di scuola di Luke ci sono Zombie, Streghe e Goblin e non mancano personaggi cattivi, ma i guai peggiori vengono combinati proprio da Luke, Cleo e Resus. E rimettere a posto le cose, in ogni episodio, è un’impresa mostruosa! Siamo entusiasti di questa opportunità di collaborazione con Coolabi. Scream Street è un progetto innovativo e moderno, e siamo sicuri che la reazione dei consumatori italiani sarà estremamente positiva. LM. Che sviluppo prevedi per la property nel breve e medio termine? MP. Gli ascolti TV sono già un successo

LM. Partiamo da Scream Street. Una serie originale, co-prodotta da Coolabi e ZDF. Cosa ci puoi raccontare su questo nuovo prodotto televisivo e quali sono i suoi protagonisti? MP. In una frase direi “Essere un mostro è ok!”. Scream Street è una serie TV in Animazione Stop & Motion, ambientazione

horror e sviluppo comedy, inoltre in ogni episodio c’è una bella dose di avventura; negli UK è in onda su CBBC dove ha registrato un ottimo rating di ascolto: #1 del canale sul target 4-7. Il protagonista è Luke, un bambino di 10 anni che ogni volta che si arrabbia si trasforma in un Lupo Mannaro dalla forza sovraumana e senza alcun controllo. Si è trasferito assieme ai propri genitori a Scream Street, il quartiere delle famiglie più mostruose di tutta la città, come i suoi nuovi amici Cleo e Resus. La prima è una mummia adolescente che nei suoi 4.000 anni di “vita” ha assistito a tutta l’evoluzione umana, imparando tutto lo scibile umano… compreso il Kung Fu! Il secondo è un vampiro, o quasi. È infatti l’ultimo discendente di una delle più importanti dinastie di vampiri, peccato che sia nato senza alcun potere. Quindi Resus 24


News in UK e Australia, la serie è venduta in America Latina, India e Nordic e in trattativa per Germania, Francia, Spagna e altri territori. Cavalcando l’espansione della programmazione TV puntiamo a sviluppare una master toys internazionale e, contemporaneamente, lanceremo sia categorie d’impulso, sia Apparel e Lifestyle. Localizzeremo in italiano il sito internet, le pagine social i WEB Games e gli altri assett Interactive, per rinforzare il richiamo sul target consumer product 6-8 dei bambini delle elementari, sempre più immersi con consapevolezza nel mondo digital.

vendita in Italia di una nuova sere TV Animation femminile in onda dal 2018. Dopo Cannes sveleremo qualcosa anche in merito ad una nuova serie pre-school su cui ci sono grandi aspettative. LM. Con Pennuti Skizzati cambiamo totalmente genere e non parliamo di serie tv ma di graphic e illustrazione. Come è nato il connubio con Clara Grassi, autrice delle illustrazioni? MP. Clara è un’illustratrice di grande talento ed i suoi Pennuti Skizzati lanciano un messaggio universale: I Love

LM. Ricordiamo che Atlantyca ha un ampio accordo con ZDF e Scream Street rientra in esso. Come si sta sviluppando la relazione? MP. ZDF Junior è il primo produttore di serie TV per ragazzi del continente. Atlantyca ha l’esclusiva per l’Italia di diritti TV e Licensing su tutto il portfolio esistente e sulle serie inedite: ogni anno nuove Live Action, Animation Kids e PreSchool. Scream Street è un passo importante di questa collaborazione, e posso anticipare che a breve Atlantyca ufficializzerà la

IDENTITY CARD: SCREAM STREET Credits: ZDF Junior – Coolabi Sinossi: Luke Watson è un normalissimo teen ager che, quando si arrabbia diventa… un lupo Mannaro! Ma niente «paura», esiste un intero quartiere dove vivono bambini con poteri come i suoi assieme alle proprie famiglie: Scream Street, dove essere un Mostro ok! Format: 52x11’ Episodi; Serie TV in onda su RAI GULP; Animazione Stop & Motion Target: Kids / Ragazzi 6-8 anni Fa la differenza perché: In ogni episodio i mostri bambini di Scream Street si infilano in avventure paurose, raccapriccianti e divertenti: il mix perfetto per catturare l’attenzione dei bambini

25


News ATLANTYCA

IDENTITY CARD: PENNUTI SKIZZATI Credits: Clara Grassi – Illustratrice Caratteristiche: Pennuti Skizzati è una illustration&graphic property che lancia un messaggio bellissimo: «I love differences». In ogni illustrazione emerge tenerezza, dolcezza e amore per gli altri. Format: Illustrazioni grafiche Target Primario: Teenager 14-18 anni Target Secondario: Kids – Preschool 3-5 anni /Femminile Adulto 18-35 anni Fa la differenza perché: I Pennuti Skizzati sensibilizzano sul tema della diversità, sono tantissimi, semplici, stilizzati, teneri, dolci e curiosi.

Differences. Chi conosce Atlantyca e la sua attenzione ai valori positivi può immaginare l’immediata sintonia con questo brand grafico. Design e messaggio si fondono in illustrazioni sintetiche e fortemente comunicative, perfette per sviluppare un programma Licensing di successo.

LM. Su quali target si possono declinare queste illustrazioni e quali sono i piani di sviluppo sul fronte Licensing? MP. Questo tipo di immagini sono capaci di interpretare le emozioni femminili, includendo donne adulte e bambine, anche in età prescolare, ma il target primario per la fase iniziale è quello di adolescenti e pre-adolescenti. Andremo a sviluppare abbigliamento, regalistica, stationery, home textile, e tutti quei prodotti “parlanti” capaci di regalare un sorriso e un messaggio positivo. LM. Last but not least, i classici Atlantyca come Bat Pat e Geronimo Stilton, che seguitano a dare grandi soddisfazioni. Quali sono le novità e i riconoscimenti per queste due importanti properties?Sono previste nuove stagioni? MP. Il primo semestre 2017 si è concluso con importanti riconoscimenti per entrambe le serie di Atlantyca. Il sito WEB “Bat Pat, giochi brividosi” è stato premiato come miglior sito alla 18° edizione del Key Award: grande riconoscimento per la piattaforma digitale dove i piccoli fan del pipistrello parlante possono giocare, 26

divertirsi e scoprire tutti gli appuntamenti in arrivo. Mentre, la nuova stagione di Geronimo Stilton, in onda su Rai Gulp, ha vinto il premio Moige 2017, assegnato alle produzioni televisive family friendly. A fianco di questi premi, si registrano successi e importanti sviluppi: Bat Pat, in onda da dicembre 2016 su Rai Gulp, è stato il programma più visto del canale nel corso del 2017, con la fruizione più alta sul target 4-7 anni M+F. Questo successo di pubblico è importante sia per i licenziatari che potranno beneficiare di una programmazione presto estesa anche ad altri canali, sia per RAI che proprio sulla base dei dati di ascolto decide di quali serie TV produrre nuovi episodi. Il Franchise di Geronimo Stilton è ormai da anni sviluppato in ogni forma mediale, non registra flessioni e continua a trovare nuovi sbocchi di espansione: ne sono esempi Leolandia, i musical in Asia: Hong Kong e Singapore, i nuovi agenti Licensing per Nord America ed Europa. In particolare, nel sud est asiatico sono in arrivo grandi novità che apriranno ancora nuove strade di brand extension.


News MAURIZIO DI STEFANO LICENSING

Non servono le parole per esprimersi! MAURIZIO DISTEFANO LICENSING GESTISCE I DIRITTI PER EMOJI® – THE ICONIC BRAND IN ITALIA

“We don’t need no words to talk”, così s’intitola il video musicale prodotto interamente da emoji® – the iconic brand, che potete trovare su YouTube. Il titolo e le parole, nate dall’immaginazione di Marco Huesges, il fondatore e CEO di The Emoji Company, riassumono in modo efficace la veloce trasformazione che la comunicazione ha avuto negli ultimi anni. emoji® – the iconic brand è il marchio ufficiale delle popolari emoticons che ogni giorno arricchiscono e rendono più efficaci i nostri messaggi. Mentre le parole sono poco vivaci e lente da digitare, un emoji può esprimere tutto in un attimo: una reazione, uno stato d’animo, un desiderio. Le emoticons nella comunicazione digitale

sono il fenomeno del XXI secolo. Tutti i giorni ci scambiamo decine di miliardi di messaggi, che contengono in tutto circa 6 miliardi di icone! Le emoji, perciò, godono di un’awarness globale e di una incredibile popolarità, grazie ai milioni di utenti giornalieri. Il marchio emoji® – the iconic brand ha saputo cavalcare questa tendenza per primo, trasferendo i sentimenti e le emozioni che condividiamo nel mondo digitale in quello dei prodotti fisici e tangibili. La Maurizio Distefano Licensing ha riconosciuto le innumerevoli potenzialità di questo brand, oltre che nella capacità di rispecchiare i desideri di un target molto trasversale (che va da 0 a 99, maschile e femminile), anche nella sua ampissima offerta grafica, rappresentata da una libreria ad alta risoluzione in continua espansione, con oltre 6.000 diverse icone. Inoltre, il cliente può richiedere al licensor delle icone personalizzate e di formare dei pattern sempre nuovi. Le emoticons a disposizione non sono solo faccine ma anche persone, animali, cibi, oggetti,

27

luoghi, simboli e tanto altro. Il marchio emoji® è registrato nei principali territori di tutto il mondo, per oltre 25 categorie di beni e servizi. In meno di soli 2 anni, ha collezionato a livello globale più di 330 licenziatari (con partnership stellari, come quelle con Zara, New Era, Bershka, Nestlé, Nikon, Kellog’s e tante altre) e, nel solo 2017, ha lanciato in totale più di 5000 prodotti di tutte le categorie merceologiche, venduti in più di 65 Paesi, che hanno permesso al brand di imporre la sua posizione nel mercato, guadagnando nuovi canali di distribuzione in tutto il mondo. In Italia, nell’ultimo anno, l’agenzia di Maurizio Distefano sta portando avanti un programma di licensing che si sta ampliando. Agli attuali 12 licenziatari attivi, tra cui troviamo nomi di spicco come Bauli, Clementoni, Casa Modena e molti altri, si stanno aggiungendo le richieste di altre importanti aziende che non si vogliono far sfuggire la possibilità di collaborare con un brand che sta incontrando un successo mondiale.


News CPLG

HEY DUGGEE. LA PROPERTY PRESCOLARE DEL MOMENTO ANNUNCIATA DI RECENTE LA MASTER TOY PARTNERSHIP PER L’ITALIA CON CHICCO. CE NE PARLANO MEGLIO MARIA GIOVANNA GURRIERI, MANAGING DIRECTOR SOUTHERN EUROPE, CPLG, E RAFFAELE D’ANGELO, MARKETING & PRODUCT ENGINEERING DIRECTOR TOYS, CHICCO HEY DUGGEE è la coloratissima serie TV prescolare, prodotta da CBEEBIES e BBC WORLDWIDE, approdata con successo in Italia dal 2016. La grafica semplice e lineare, i colori sgargianti e il tono poco didascalico e allegro rendono la serie facilmente fruibile dai più piccoli e divertente per un pubblico adulto, mantenendo una componente educational molto forte. Grande novità è il Master Toy Partner per l’Italia, Chicco, che da Natale 2017 distribuirà la linea di plush ufficiale dedicata ad Hey Duggee. Ce ne parlano meglio Maria Giovanna Gurrieri e Raffaele D’Angelo.

Intervista a Maria Giovanna Gurrieri

MGG. Hey Duggee si distingue dalle altre properties del nostro portfolio per il suo posizionamento “edutainment”. Entertainment perchè grazie al suo tono poco didascalico, allegro e ironico fa divertire non solo i più piccoli – target primario al quale si rivolge – ma anche i genitori; educational perchè le avventure dell’adorabile cagnone Duggee, leader del Club dei Lupetti, e dei suoi 5 cuccioli di animali incoraggiano i bambini a risolvere attivamente e con un approccio positivo

LM. Hey Duggee, una delle novità del momento per il target prescolare, by BBC Worldwide. Quali sono i valori aggiunti di questa property? 28

problemi e imprevisti. Hey Duggee può anche essere vista come una serie TV “ispirazionale”, perchè le attività creative e i giochi proposti in ogni episodio da Duggee ai suoi Lupetti possono essere fonte d’ispirazione per i genitori che possono così riproporle ai propri piccoli a casa. I bambini possono così divertirsi e allo stesso tempo imparare sempre cose nuove, proprio come gli amatissimi personaggi del cartone. Hey Duggee racchiude quindi in sé divertimento, lavoro di squadra, avventura e humour. LM. La serie tv è già nota in Italia. Quale la programmazione attuale? MGG. La prima stagione della serie è stata lanciata su Cartoonito a giugno 2016 posizionandosi sin da subito tra i Top Show e Top Contributor del canale,e da aprile 2017 è in onda anche su DeAJunior. Da settembre è in onda la seconda


News stagione, composta da 52 puntate. I nuovi episodi sono trasmessi in Prima TV assoluta su Cartoonito, in onda dal lunedì al venerdì alle 18.10, e a seguire verranno trasmessi anche su DeAJunior. La serie TV è disponibile anche in Video On Demand su TimVision.

LM. Quale lo sviluppo licensing previsto in termini di strategia? MGG. Il nostro obiettivo è presidiare tutte le categorie core per il target di riferimento, partendo dal giocattolo e dai libri, per poi passare ai prodotti “nursing” e all’abbigliamento, fino a coprire le categorie che vanno a completamento. LM. In questo periodo state lanciando un’importante collaborazione con Artsana. Ci puoi dire qualcosa in più e in cosa consiste? MGG. Siamo lieti di annunciare la nostra collaborazione con Artsana, che sarà Master Toy Partner per l’Italia della linea giocattolo di Hey Duggee. In particolare, dal prossimo Natale Chicco distribuirà la linea di plush ufficiale, che sarà composta da 7 referenze, di cui 5 pupazzi parlanti doppiati dalle voci ufficiali della serie tv.

promozionale a 360°, che prevede innanzitutto l’invio di un comunicato stampa congiunto CPLG/Artsana/BBC Worldwide, per la cui divulgazione coinvolgeremo anche le testate trade e quelle del settore GD. Abbiamo avviato una campagna editoriale e pubblicitaria sulle principali testate di settore (web e cartacee) licensing italiane. Non

Intervista a Raffaele D’Angelo

LM. Oltre ai prodotti previsti per il lancio, ci sono ulteriori sviluppi previsti in futuro con Artsana? MGG. Quello che posso dirvi è che Artsana sta facendo delle considerazioni interne per valutare altre categorie di prodotto. LM. Che tipo di campagna promozionale attiverete in funzione del progetto? MGG. Stiamo lavorando ad una campagna mancheranno inoltre investimenti Retail e la presenza del costume character di Duggee nei negozi Chicco per promuovere la linea di prodotti. Sul fronte digital, in generale, BBC Worldwide sta facendo un ottimo lavoro: la pagina YouTube di Hey Duggee ha raggiunto oltre 12 milioni di visualizzazioni e la pagina Facebook oltre 100.000 fan! 29

LM. Come è nato il vostro interesse verso la property Hey Duggee di BBC Worldwide? RDA. Hey Duggee è una serie televisiva che ha registrato risultati di audience molto positivi, posizionandosi sin dal lancio tra i Top Show nella programmazione di Cartoonito. Ironica e divertente, ha da subito attratto l’interesse dei bambini e del pubblico adulto. La grafica semplice e lineare, i colori sgargianti e il tono allegro rendono la


News CPLG serie facilmente fruibile dai più piccoli, in linea con il target di riferimento dei giochi Chicco. Senza dimenticare la forte componente educational: le loro avventure comiche incoraggiano i bambini a risolvere attivamente e con un approccio positivo problemi ed imprevisti. È per noi importante lavorare con properties che rispecchino i valori del brand Chicco, da sempre attento a sviluppare giochi che stimolano i bambini ad imparare divertendosi. LM. Su quali tipologie di prodotti avete sviluppato la property? RDA. La collezione del II semestre 2017 sarà composta da 7 esclusivi plushes, di cui 5 parlanti, con le voci originali della serie TV.

LM. Quali valori aggiunti avete individuato nella property rispetto alle linee di prodotti che vi caratterizzano? RDA. Duggee è il cane leader del Club dei Lupetti, un’organizzazione scout formata da una squadra di buffi animali. I personaggi sono colorati, empatici, dal carattere unico, e cuccioli di animali ideali per diventare dei feature plushes che, siamo certi, diverranno i migliori amici dei bambini.

LM. Quali sono le vostre aspettative e che tipo di campagna promozionale avete previsto per questa operazione? RDA. Le aspettative rispetto a questa linea sono alte: i risultati di audience della prima serie sono stati di molto superiori alla media della rete TV e ci aspettiamo di replicare il grande successo questo autunno con la pianificazione dei nuovi episodi. Il protagonista Duggee e i suoi amici sono già amatissimi dai più piccoli. I nostri pupazzi avranno grande visibilità nei migliori rivenditori di giocattoli a partire da questo mese. Nei punti vendita sono previste isole dedicate e il posizionamento sugli scaffali sarà studiato ad hoc per garantire che i prodotti siano evidenziati al meglio. Inoltre, non mancheranno speciali promozioni nel periodo natalizio.

30

LM. In seguito allo sviluppo di questa linea di prodotti, prevedete uno sviluppo ulteriore della collaborazione con CPLG rispetto a questa property? RDA. Stiamo lavorando su un’eventuale estensione di linea per il 2018.

LM. In generale, siete soliti lavorare con marchi e licenze per le vostre linee toys e, in caso affermativo, quali sono le modalità di selezione delle properties? RDA. lI Giocattolo è sempre più protagonista del Licensing. Dei 240 miliardi di dollari stimati come valore complessivo dei prodotti in licenza venduti nel mondo nel 2016 (fonte: LIMA / Brandar Licensing LLC licensing survey 2015) il 3% è realizzato in Italia (fonte: EPS 2012), pari quindi presumibilmente a 6 miliardi di euro. Di questi, 1,3 miliardi arriva dal Giocattolo. Il settore in Italia registra una penetrazione di licensing intorno al 30%: in pratica 3 giocattoli su 10. È impossibile quindi non includere anche nel portafoglio della nostra azienda prodotti a licenza, ma, ovviamente, con una selezione molto oculata.


News RAICOM

LE NOVITA’ DELLA PROSSIMA STAGIONE KIDS, FAMILY E PRESCOLARE: I TARGET DEL PORTFOLIO DI RAICOM PER IL 2018 Pumpkin Report Si tratta di una serie tv di 52 episodi da 11’, che si rivolge ai ragazzi dai 6 ai 10 anni e in onda su Rai Gulp da gennaio 2017. La serie ha per protagonista Max Green, un ragazzino che vive una vita spensierata con i suoi genitori nella tranquilla Cucurtown, fino a quando non

autunnale di Rai YoYo, Giulio Coniglio nasce dalla matita di Nicoletta Costa. Editato dal 2000 da Franco Cosimo Panini Editore, è diventato finalmente una serie tv grazie a Zodiak Active, Rai Fiction e Agogo. Giulio è un coniglietto che rappresenta le peculiarità di un bambino. Per questo molti bambini si riconoscono in lui e lo amano. Le sue avventure sono sempre a misura dei più piccoli. Vive ogni giorno una nuova esperienza da cui impara sempre qualcosa, proprio come un bambino. Paf il Cane Altro titolo di punta di Rai Gulp, Paf Il Cane è l’adattamento del videogioco di

scopre che il fratello e la sorella adottati in realtà sono alieni provenienti dal pianeta di zucca Kemii–lar e sono stati inviati sulla terra come spie per scoprire come attuare un’invasione terrestre. Quando Max comincia a parlare della storia degli alieni, per lui iniziano i guai... La serie tv è una adventure comedy prodotta da Motion Pictures, Sample, Young Jump Animation Studio e Rai Fiction.

giorno si vede recapitare a casa sette scatoloni, che contengono i Sette Nani – che vivranno in versione animata. Irromperanno nella sua vita, creando un piacevole scompiglio e difendendola dai pericoli della vita quotidiana, allora come oggi… Infatti Snow scoprirà di essere la pro pro pro nipotina di Biancaneve! Giulio Coniglio Uno dei titoli di punta del palinsesto successo internazionale “Space Dog”. Nonostante la sua piccola taglia e l’attitudine al gioco, Paf è da sempre un eroe. È protagonista di fantastiche avventure, dove correrà al soccorso dei suoi più cari amici e della sua padroncina Lola. Non esiterà a costruirsi dei gadgets geniali con i quali si tufferà nel bel mezzo dell’azione, ideando piani strampalati e divertenti. La serie tv è prodotta da Superprod e Animoka in collaborazione con Toon Factory, Grid, téléTOON, Canal + Family e Rai Fiction; si rivolge a un target kids dai 4 ai 10 anni ed è composta da 78 episodi da 7’ l’uno.

Seven&Me Altra serie tv protagonista su RaiGulp e mix tra live action e animazione, Seven & Me è prodotto da Method Animation in co-produzione con AB Productions. Si rivolge a ragazzi tra i 6 e i 12 anni e a un target family. Snow, la protagonista, è un’effervescente e simpatica ragazzina di 10 anni. Un 31


News VICTORIA LICENSING & MARKETING/MATTEL

DRESS YOUR BARBIE DOLL JUST LIKE YOU ORIGINAL MARINES PRESENTA LA PRIMA CAPSULE COLLECTION AUTUNNO / INVERNO 2017/18 DEDICATA A BARBIE E LANCIA UN PROGETTO SPECIALE CON LA FASHION DOLL PIÙ FAMOSA AL MONDO Original Marines veste Barbie proprio come le giovani ragazze. Per la prima volta il brand realizza le proposte della capsule ideata per le bambine anche in versione small size per il ricco guardaroba di Barbie.

eclettiche su capi realizzati con tessuti morbidi, confortevoli e ricchi di dettagli. La palette colori predilige i toni del rosa, glicine e panna illuminati da dettagli scintillanti per outfit sportivi ed eleganti al tempo stesso: t-shirt, leggings, abitini, gonne e felpe.

“Siamo molto orgogliosi di presentare la capsule collection Barbie e il progetto speciale che vede per la prima volta un brand di abbigliamento realizzare le proposte per target così differenti ma allo stesso tempo così uguali, ovvero creare lo stesso look da bambina replicato per Barbie. Le nostre piccole consumatrici sono cool, alla moda e amano distinguersi e con questa capsule desideriamo contribuire a renderle protagoniste della prossima stagione invernale”. - Antonio Di Vincenzo, Vice Presidente, Imap Export (Original Marines) -

Atmosfere free time, accenti casual chic, dettagli ricercati e distintivi sono i codici stilistici che rivelano e presentano l’inedita capsule collection Barbie firmata Original Marines per questa stagione autunno e inverno. Dedicata alla fashion doll più famosa al mondo, icona globale, anticipatrice di tendenze e sempre al passo con i tempi, la capsule collection Barbie ideata per le piccole fashionistas ma anche per le più romantiche, dai 2 ai 12 anni, presenta irrinunciabili proposte trasversali contraddistinte da stampe e lavorazioni che conferiscono a ciascun capo una percezione immediata di stile indiscutibilmente cool. Il logo Barbie è a contrasto su toni tenui e stampe 32


News alla comunicazione digital affianca una campagna stampa sul Barbie Magazine e su Barbie Fantasy di Novembre, due testate sempre molto seguite dalle piccole fashionistas. Sul fronte Victoria Licensing & Marketing, l’agenzia che segue in esclusiva il consumer products dei brand Mattel, il progetto è stato seguito nella sua interezza da Paola Moroni, parte del qualificato team licensing coordinato da Eleonora Schiavoni.

“Sono particolarmente lieto di condividere la partnership con Original Marines, sapientemente attivata dal nostro team Licensing. Con il brand Barbie condividiamo alcuni dei valori chiave di Original Marines; fra gli altri essere di famiglia e quindi una garanzia per i Seguendo lo slogan del progetto, Dress your Barbie Doll Just Like You, il ricco mondo moda ideato da Original Marines, che sa creare un lifestyle elegante, dirompente, distintivo e con un approccio daily, è declinato in un progetto speciale per cui i capi più iconici della capsule collection Barbie sono realizzati per la prima volta anche in versione small size per il guardaroba della bambola più iconica del mondo.

dedicata alla fashion doll. Per la comunicazione della capsule collection e dell’attività in store, Original Marines si affida al digital attraverso la propria rete, composta da sito web, newsletter dedicata e pagina Facebook. Mattel, dal suo fronte, oltre

genitori; essere amici dei bambini e dei loro eroi, portando sempre meraviglia nelle vite dei piccoli consumatori ed infine essere per loro fonte di ispirazione. Così con la capsule collection Barbie stupiremo tutte le piccole consumatrici che, solo da Original Marines, potranno scegliere capi di abbigliamento per sé e per la propria bambola, esprimendo al meglio il loro spirito creativo attraverso un potente mezzo di espressione come Barbie, la fashion doll più famosa del mondo. Dress

Legata all’intero progetto l’esclusiva e imperdibile attività in store che vedrà dall’1 al 19 novembre, in tutti i punti vendita di Original Marines, fino ad esaurimento scorte, un set di esclusive mode Barbie in omaggio a fronte di una spesa pari a 50 euro sulla collezione Fall/ Winter 2017/18, che includa l’acquisto di almeno un capo della capsule collection

your Barbie doll just like you, attraverso il gioco “delle bambole”, Barbie permette alle bambine di esplorare il loro potenziale illimitato”. - Filippo Agnello, Amministratore Delegato, Mattel Italia -

33


News SANRIO

UN AUTUNNO DI CONFERME E DI NOVITA’ IN CASA SANRIO Anche l’autunno 2017 si dimostra per Sanrio ricco di entusiasmanti novità e di positive conferme che creano per l’anno a venire delle concrete e ulteriori prospettive di crescita. Proseguendo con il trend fashion inaugurato lo scorso inverno grazie alle importanti collaborazioni tra Hello Kitty ed alcuni tra le firme più prestigiose d’Europa, tra cui la designer d’avanguardia Maria Escoté in Spagna e il brand streetwear GCDS in Italia, Sanrio ha da poco lanciato una capsule collection con il marchio inglese Lazy Oaf, che ha reso omaggio allo style retrò di Hello Kitty, esaltandone le grafiche vintage e le pose che l’hanno resa una delle icone più conosciute e amate degli ultimi 40 anni. La linea comprende apparel ed accessories, dal classico bomber di jeans rosa, alla minigonna con il fiocco rosso, alla messenger bag.

Anteprima MFW SS18 Sanrio è inoltre entusiasta di annunciare la prima collaborazione con il notissimo brand Pinko, con cui ha realizzato una linea di abbigliamento che comprende capispalla ed accessori tra cui T-shirt, felpe, Cardigan, Giacche, Bomber e

GCDS x Hello Kitty Hello Kitty ha anche partecipato alla Settimana della moda di Milano, durante le sfilate della nuova collezione Spring / Summer 2018, per celebrare i 25 anni di Anteprima, il marchio di lusso che collabora con Sanrio dal 2008.

Lazy Oaf x Hello Kitty

Hello Kitty Gang Members 34


News Dopo aver celebrato il 45° anniversario nel 2016, il brand ha continuato la propria crescita nel 2017 attraverso nuove eccitanti collaborazioni ed attività. Ad esempio, Little Miss Explorer si è aggiunta a Mr. Adventure come “Little Miss” ufficiale dell’aeroporto inglese di Heathrow. La partnership comprende un libro con le sue avventure, un costume character bespoke, visibilità nei diversi terminal dello scalo internazionale e soprattutto l’inserimento all’interno dell’app di realtà aumentata con cui i bambini (e non solo) possono divertirsi in attesa dell’imbarco.

Hello Kitty Gang pop up store Fashion Bags che riprodurranno il lifestyle di Hello Kitty in modo unico ed originale. Il lancio della collezione è previsto per la Primavera / Estate 2018 e sarà disponibile a livello mondiale in tutti i 180 negozi monomarca e negli oltre 1500 corner. Nel corso del 2017 è stata lanciata anche la campagna di influencer marketing cross country Hello Kitty Gang. Inspirandosi al proprio motto, ‘You can never have too many friends’ – non si hanno mai abbastanza amici - Hello Kitty invita i propri core fans nel mondo del fashion, dell’arte, del beauty, del food e dello street style a connettersi tra di loro in nome dell’affetto che provano per Hello Kitty e a ispirare e coinvolgere le proprie community su Instagram e sugli altri social network. I membri della gang hanno la possibilità di ricevere gift e preview esclusive e vengono invitati ad eventi dedicati, dimostrandosi ambasciatori spontanei del brand. Tre di loro, la tedesca Kicki Yang Zhang, l’inglese

Stefani Nurding e l’australiana Tara Milk Tea questo settembre sono state selezionate per vivere un’esperienza unica, visitando l’Headquarter di Sanrio a Tokyo, il parco indoor Puroland ed entrando a contatto diretto con Hello Kitty ed il suo mondo. La community è già attiva in UK, Germania, Spagna, Israele ed Australia, mentre è in fase di implementazione in Italia, Benelux e Nordics. Dal punto di vista retail la campagna ha visto un primo approccio lo scorso giugno con il primo Hello Kitty Gang pop-up store presso il flagship store londinese della catena inglese Topshop. I fan hanno avuto la possibilità di acquistare i prodotti indossati dagli influencer membri della Gang, tra cui merchandising esclusivo e oggetti personalizzati on site (cover, tazze, portachiavi). Una parte importante del processo di diversificazione di Sanrio è svolta da Mr Men Little Miss, property inglese acquisita dall’Azienda giapponese nel 2011.

Little Miss Explorer Un’altra Little Miss - Little Miss Busy – ha vissuto un momento di grande popolarità, diventando protagonista della cover della versione inglese di Stylist Magazine. Questo settembre Mr Men ha ricevuto il prestigioso Licensing Award per il Best Licensed written, listening or learning range grazie alla collaborazione con il brand iconico inglese Doctor Who. Il 2018 si preannuncia altrettanto ricco di novità e di successi, a partire dalla collaborazione con il brand footwear americano Keds, fino alla selezione come partner ufficiale del World Book Day 2018, che consentirà a 15 milioni di bambini di ricevere gratuitamente un libro della collezione Mr Men.

Little Miss Busy 35


News GRUPPO ALCUNI

IL 2018 ALL’INSEGNA DEL CINEMA E DELLA TV CON LE PRODUZIONI DEL GRUPPO ALCUNI PREVISTI AL CINEMA I FILM LEO DA VINCI – MISSIONE MONNA LISA E MINI CUCCIOLI Un 2018 particolarmente intenso e ricco per la società di produzione italiana Gruppo Alcuni, guidata da Sergio Manfio e Francesco Manfio. Di seguito una sintesi su cosa vedremo sul grande e piccolo schermo per la prossima stagione.

anteprima qualche dettaglio: “Il film su Leonardo da Vinci da giovane è un film di avventura perché crediamo che questo sia un ingrediente indispensabile per coinvolgere i ragazzi; ed è un film sulla creatività, perché anche questa rappresenta per i nostri ragazzi

episodio della vita del giovane Leonardo, artista, geniale inventore, curioso di tutto ciò che lo circonda. Abbiamo lavorato con cura ed entusiasmo per ricreare attorno a lui il suo ‘mondo possibile’. I vecchi amici che lo affiancano nel suo sogno di riuscire a volare: Lorenzo, Lisa, di cui Leo è innamorato senza ancora saperlo, e il piccolo robot di legno Botte. I nuovi amici Niccolò e Agnese, che entrano in scena in modo rocambolesco. E poi ci sono i cattivi, che questa volta sono cattivi per davvero, e non esitano a ricorrere alle maniere forti per raggiungere il loro obiettivo: recuperare un tesoro sotto le acque del mare vicino all’Isola d’Elba, servendosi di una delle invenzioni di Leonardo…”.

LEO DA VINCI - MISSIONE MONNA LISA L’atteso film uscirà nelle sale italiane dal 25 gennaio 2018. Si tratta di una coproduzione tra Gruppo Alcuni e la polacca Warsaw Movie Home e sarà distribuito in Italia da Videa e nel mondo da All Rights Entertainment. Il lungometraggio è sceneggiato e diretto da Sergio Manfio, che ci svela in

un elemento importante per affrontare la vita. Leonardo simboleggia il volo del pensiero umano senza limitazioni, la convinzione di poter sperimentare oltre ogni limite, che ci permette così di accedere al mondo dei sogni a occhi aperti. Sogni che sono gli stessi che hanno accompagnato la nostra infanzia e che con il passare del tempo possono rimanere dei desideri segreti. Attraverso il nostro film raccontiamo con fantasia un 36


News

influenzino l’ambiente e di conseguenza gli avvenimenti e gli umori dei sei animali protagonisti. Si assisterà quindi a quattro momenti in cui i Mini Cuccioli si stupiranno per i cambiamenti climatici che il parco giochi vivrà, inventando quindi nuovi giochi e nuovi modi di interagire tra loro, facendo amicizia con nuovi animali, imparando a superare alcune paure e gli inevitabili bisticci che possono sorgere tra i piccoli amici. Anche per questa uscita cinematografica Gruppo Alcuni ha firmato importanti accordi di licensing, tra cui citiamo: DeAPlaneta Junior (publishing), Dolfin

MINI CUCCIOLI. AL CINEMA IL FILM E SU RAI YOYO LA SECONDA SERIE TV A Pasqua 2018 uscirà il film Mini Cuccioli, nato dallo straordinario successo della serie cartoon di Gruppo Alcuni, regolarmente in onda su Rai Yoyo (gli autori del lungometraggio sono gli stessi della serie TV: Sergio Manfio, che firma anche la regia, Francesco Manfio, Davide Stefanato e Anna Manfio). La serie ha conquistato velocemente il consenso dei genitori – che ne apprezzano tematiche e ambientazione in un parco giochi rassicurante e pieno di stimoli –, mentre i più piccoli sono rimasti affascinati dai simpaticissimi personaggi,

che incarnano ogni tipo di bambino, e dal saggio albero Matusalemme che rappresenta l’indispensabile e rassicurante figura di adulto. Anche per il film, l’ambientazione rimarrà quella del parco giochi che i bambini conoscono bene, e le avventure dei simpatici animali nati dalla fantasia dei fratelli Manfio saranno semplici ma come sempre piene di stimoli e suggestioni per i più piccoli e per i genitori che li accompagneranno al cinema. La storia, concepita a episodi per facilitare la comprensione da parte dei bambini piccoli, narra di come il parco cambi nel corso di un anno, di come i mesi e le stagioni

37

(dolciario), Grandi Giochi (peluche), Grani (3D), OVS (abbigliamento prima infanzia), Sbabam (bolle di sapone, timbrini, ecc.), Sgambaro (pasta) e tanti altri.


News GRUPPO ALCUNI Venendo alla serie TV, dopo il successo della prima stagione, arrivano su Rai Yoyo le nuove avventure di Mini Cuccioli, con una seconda serie da 52 episodi da 6 minuti. In questa seconda serie avranno maggior risalto le relazioni “interpersonali” che si svilupperanno tra i protagonisti relativamente ai sentimenti che erano già stati affrontati nella prima serie. Nel corso delle puntate si proveranno a dare delle risposte alle domande dei bambini sulla natura, sulle loro curiosità, sul futuro e sul rispetto dell’ambiente. Le domande verranno poste prima tra i Mini Cuccioli che cercheranno di trovare risposte creative e fantasiose, poi entrerà in campo l’Albero Narratore Matusalemme che darà la sua interpretazione che possa essere compresa dai Mini Cuccioli (cioè dai bambini) mediando la difficoltà che alcune spiegazioni possono rappresentare. Rispetto alla prima serie ci sarà un maggiore sviluppo delle location esterne per dare più occasioni di incontro e di osservazione del mondo esterno.

Intervista a Francesco Manfio

LM. Gruppo Alcuni è sempre più impegnato sul fronte del cinema d’animazione. Nel 2018 sono previste le uscite di due vostri film. Ci puoi dire qualcosa di più? FM. Il 2018 sarà certamente un anno

importante per Gruppo Alcuni e debbo riconoscere che, pur nella costante crescita produttiva della nostra società, avere due film in uscita nella stessa stagione è un’occasione unica, non solo se si considerano le case di produzione europee. In ogni caso siamo orgogliosi di aver creato un gruppo di lavoro che, in maniera permanente, progetta e realizza cartoon per il cinema. Non sarà probabilmente sempre possibile replicare la proposta di due film all’anno ma certamente le produzioni di Gruppo Alcuni saranno una presenza costante nel panorama cinematografico mondiale. Venendo ai due film in uscita, penso sia utile ricordare che “Leo da Vinci” è un film per tutta la famiglia dove genitori e figli si divertiranno assieme, vivendo sul grande schermo un’avventura davvero avvincente. “Mini Cuccioli e le 4 stagioni” è invece una storia scritta appositamente per i più piccoli che, ci auguriamo, possano entrare in una sala cinematografica per la prima volta proprio grazie a questo film. LM. Quali aspettative avete su Leo da Vinci – Missione Monna Lisa, anche in termini di sviluppo licensing? FM. È evidente che contiamo molto su questo film anche dal punto di vista licensing. Abbiamo attualmente on board dei partner eccezionali che, come noi, credono nel film ma soprattutto in un progetto a lungo termine, come quello di creare un nuovo player nel settore dell’animazione che sia in grado di competere con le major. Ritengo importante citare Dolfin con calze della Befana e uova di Pasqua, Feltrinelli/ Gribaudo con una collana di 3 libri gioco, Mondadori che realizzerà un romanzo del

38


News

film, una storia con le immagini del film e un libro activity e OVS con una collezione di abbigliamento per il bambino. Si tratta di aziende con le quali abbiamo precedentemente condiviso il successo di Ballerina e che saranno nuovamente con noi in questa avventura e, ci auguriamo, anche in tante altre. LM. I vostri film sono distribuiti sempre da Videa, un sodalizio che dura da un anno. Quale valutazione ad oggi dopo il lavoro avviato insieme? FM. Ci piace lavorare con Videa perché, pur collaborando in modo molto stretto, ogni società si assume le proprie responsabilità negli ambiti che le competono. Noi siamo i produttori dei film e quindi tutti gli aspetti realizzativi sono sotto il nostro controllo mentre loro sono i distributori e di conseguenza prendono le decisioni connesse al lancio e al posizionamento nei cinema. È ovvio però che stiamo cercando di condividere tutte le scelte importanti, a maggior ragione per Mini Cuccioli che ci vede anche, per la prima volta, nel ruolo di co-produttori. LM. Oltre al cinema, i Mini Cuccioli

torneranno in televisione con la seconda serie. Una property molto apprezzata dal target prescolare. Come sta funzionando e quali risultati avete ottenuto ad oggi? FM. Siamo davvero felici del successo di Mini Cuccioli, soprattutto contando sugli ottimi dati di ascolto su Rai Yoyo. A breve consegneremo a Rai gli ultimi episodi della seconda serie che permetterà ai piccoli spettatori di poter vivere delle nuove avventure in compagnia dei loro 6 personaggi preferiti. Al di là del successo televisivo, che certamente ha avuto un ruolo fondamentale nel lancio della serie, siamo estremamente soddisfatti anche dell’enorme entusiasmo che ha accolto lo spettacolo teatrale che è approdato questa estate presso le più grandi spiagge italiane e che continuerà anche nella stagione invernale con il tour nei teatri. LM. Quali altri progetti avete in cantiere per il prossimo futuro? FM. I progetti futuri sono sicuramente tanti e al momento possiamo anticiparvi che stiamo lavorando alla serie televisiva Leo da Vinci, che sarà lo spin-off del film e che abbiamo presentato con straordinario 39

successo all’ultimo Cartoon Forum di Tolosa. Siamo anche in produzione con la terza stagione dei Mini Cuccioli. LM. Come si sta evolvendo lo sviluppo licensing delle vostre properties? FM. Stiamo lavorando con grande attenzione allo scopo di evitare gli errori che potrebbero verificarsi in occasione dello sviluppo licensing di brand importanti, rivolti soprattutto a un target bambini. Il nostro scopo, infatti, è mantenere un controllo costante sulla qualità dei prodotti realizzati in licenza, in modo da confermarci come un partner affidabile per quelle famiglie che, sempre più numerose, acquistano libri, giocattoli, vestiti e altro con i nostri brand. LM. A livello internazionale, come procede lo sviluppo e la distribuzione dei vostri prodotti? FM. La distribuzione internazionale è uno dei settori più forti di Gruppo Alcuni. Basti pensare che il film Leo da Vinci è già stato pre-venduto in oltre 50 Paesi nel mondo tra cui Cina, Spagna, Polonia, Repubblica Ceca, Israele, CIS Baltico, Taiwan e molti altri ancora.


News UNIVERSAL CONSUMER PRODUCTS

I SUCCESSI GIA’ ANNUNCIATI DI NBC UNIVERSAL CONSUMER PRODUCTS PER IL 2018/2019 NATA IN ITALIA AD INIZIO 2017 E A REGIME ENTRO LA FINE DELL’ANNO, LA DIVISIONE ITALIANA UNIVERSAL CONSUMER PRODUCTS HA GIÀ I MOTORI CALDI PER MIETERE SUCCESSI E TRAGUARDI, SOTTO LA GUIDA DI MARIELLA ALMASIO

©2017 DreamWorks Animation LLC. All Rights Reserved.

LM. Qual è la strategia di Universal Consumer Products in Italia per il prossimo futuro e con quali obiettivi di posizionamento? MA. Innanzitutto precisiamo che gli uffici di Universal Consumer Product o meglio Universal Brand Development sono passati quest’anno da una gestione tramite

Mariella Almasio Il Gruppo NBC Universal, celebre colosso mondiale in ambito media & entertainment, ha nominato a Febbraio 2017 Mariella Almasio come nuova Country Director Italy di Universal Consumer Product. Nel suo nuovo ruolo, Mariella Almasio riporta al Vice President Consumer Products EMEA, Jonathan Baker, e si occupa di mantenere, sviluppare, innovare e incrementare il business della società. Universal Consumer Product Italy S.r.l. opera principalmente nella definizione dell’offerta di NBCUniversal rivolta al pubblico “consumer” nel mercato italiano nonché nella gestione delle proprie licenze digitali.

Country Director Italy, per scoprire qualcosa in più su questo nuovo importante player dell’industria.

LM ha intervistato Mariella Almasio,

TM & © Universal Studios and Amblin. All Rights Reserved.

Voltron ©2017 DreamWorks Animation LLC. TM World Events Productions, LLC. All Rights Reserved.

40

agenzia a una gestione interna. Nel corso del 2017 in Italia abbiamo completato l’organizzazione e lo stesso è accaduto in sei Paesi Europei, che sono per l’esattezza Italia, Spagna, Francia, Germania, Uk e Benelux. Nel nuovo team che abbiamo creato, lavorano con me cinque persone,


News

Minions by Craig & Carl presso Excelsior Milano © 2017 Universal Studios. All Rights Reserved.

che sono: Emanuela Musio, Head of Softlines, Beauty and Stationery; Laura Pettinati, Head of Hardlines (Toys and Consumable); Federico Sapienza, Head of Retail; Lisa Piccinini, Product Development Manager e infine Riccardo Grossi in qualità di Team Assistant. Il nostro compito è quello di lavorare, a seguito del cambio organizzativo, per una crescita che passi strategicamente attraverso un ampliamento del nostro portfolio di Franchise. Un portfolio che è costituito da properties divertenti, fresche ed innovative e che hanno la caratteristica di raccogliere target allargati, che spaziano nei gruppi di età più diversi. Il nostro compito è quello di assicurare il raggiungimento dei nostri consumatori su tutte le piattaforme e mercati possibili e per tutto l’anno.

6 dicembre). La franchise Despicable Me conferma quindi la sua longevità. Non mancheranno iniziative retail su tutto il territorio italiano e ci sarà, tra gli altri, la possibilità di farsi fotografare con i simpatici omini gialli. Un nuovo contenuto, un corto di Cattivissimo Me sarà inoltre lanciato a Natale 2018 in concomitanza con l’uscita di The Grinch (un altro blockbuster siglato Illumination), per il quale stiamo già lavorando per iniziative licensing che coprano tutti i prodotti. Un nuovo film di Trolls è stato confermato per il 2020 e dall’anno prossimo lanceremo la prima di una lunga serie di contenuti televisivi legati alla franchise, tra i quali una serie di 26 episodi, il cui canale che la trasmetterà sarà comunicato a breve. Stiamo organizzando una serie di attivazioni retail legate a momenti di intrattenimento con i consumatori che vedranno una serie di aree commerciali “molto colorate” in vista della prossima primavera. Continua la saga di Fast & Furious e con essa la relativa attività di licensing. Tra

LM. Su quali properties punterete maggiormente nel prossimo futuro? MA. Il 2018 sarà un anno importante per la nostra Franchise Jurassic World, che sarà protagonista di due importanti eventi: il 25esimo anniversario del primo Jurassic Movie (Jurassic Park) e l’uscita nelle sale cinematografiche, il 7 giugno, di Jurassic World 2: Fallen Kingdom. La franchise sarà supportata da una lunghissima e articolata campagna di marketing, spaziando dai social media alle promozioni e ci saranno prodotti sviluppati con i nostri key partners (Original Marines, Lego, Mattel e molti altri in via di definizione). Cattivissimo Me 3 ha raggiunto di nuovo numeri record al cinema e il film sarà tra i titoli di punta per le uscite in DVD a Natale 2017 (la release è prevista per il

le iniziative previste, il prossimo anno ci sarà in giro per l’Europa (Italia inclusa) un fantastico spettacolo live di Stunt Cars proprio a tema Fast & Furious. L’inizio del 2019 sarà caratterizzato dal blockbuster Dreamworks How to Train Your Dragons 3. La campagna a supporto del nuovo film della franchise sarà massiccia e supportata da una forte campagna di licensing che vede oltre a Playmobil e SpinMaster anche numerosi partners nelle altre categorie merceologiche. Continua inoltre la messa in onda della serie televisiva della Franchise. Grande attenzione sul fronte televisivo con Voltron, lanciato di recente su K2 e che vede coinvolto Giochi Preziosi come partner di riferimento nel mondo del giocattolo. Stiamo inoltre avviando lo sviluppo delle altre categorie merceologiche. Sempre sul fronte televisivo, seguiranno il lancio della serie animata Spirits, e proseguirà una programmazione continua di Noddy e Courious George. Anche per queste

© 2017 Universal Studios. All Rights Reserved.

41


News UNIVERSAL CONSUMER PRODUCTS properties si svilupperanno i rispettivi programmi licensing per seguire le richieste dei consumatori finali di riferimento. Non da ultimo il nostro brand U-Vault che raccoglie una libreria di classici della cinematografia americana (con titoli come ET, Jaws, Blues Brothers, Breakfast Club per citarne alcuni) e che sarà protagonista di iniziative legate principalmente al mondo del Fashion.

TM & © Universal Studios. All Rights Reserved.

di mercato in un’ottica del good, better, best che include anche una serie di iniziative ad alto posizionamento. Cito ad esempio l’operazione recentemente implementata con Craig & Carl che ha raggiunto i consumatori più esigenti con una lussuosa iniziativa presso Excelsior Milano ad agosto 2017 in concomitanza del lancio di Cattivissimo Me 3. ©2016 DreamWorks Animation LLC. All Rights Reserved.

LM. Rispetto ai vostri brand di punta, su quali categorie punterete prima di tutto e quale sarà in generale la strategia? MA. La strategia di Universal Brand Development è quella della diversificazione delle categorie merceologiche per target e per segmento

LM. Ad oggi e nonostante i pochi mesi di attività, avete già finalizzato accordi e partnership? MA. Non ci fermiamo mai, abbiamo molto entusiasmo e abbiamo già finalizzato alcuni importanti accordi che potremo annunciare a breve. LM.

Nello

specifico,

Cattivissimo

3 al cinema ha confermato il trend positivo dei precedenti film. Come sta rispondendo il mercato del licensing a questo successo? MA. Il mercato sta rispondendo sicuramente secondo le aspettative. Il box office è stato strepitoso e stiamo già lavorando sui prossimi appuntamenti con i Minions che sono diventati ormai delle vere e proprie icone. LM. Dovendo indicare un obiettivo importante sul 2018, quale potrebbe essere? MA. Come già detto, un focus importante sarà il lancio di Jurassic World 2: Fallen Kingdom, con cui contiamo di diventare il brand di riferimento nel mondo dei Dinosauri.

©2017 DreamWorks Animation LLC. All Rights Reserved.

42


News CONSUMER PRODUCTS GROUP

NASCE UN NUOVO MARCHIO LICENSING A COORDINARE CONSUMER PRODUCTS GROUP, UNA NUOVA REALTÀ LICENSING INTERNAZIONALE, CHE CELEBRA L’ACCORDO COMMERCIALE TRA SHOWLAB CONSUMER PRODUCT E ONETARGET CONSUMER PRODUCTS, TROVIAMO GUIDO BERTÈ IN QUALITÀ DI DIRETTORE GENERALE E AL QUALE ABBIAMO CHIESTO QUALCHE DETTAGLIO IN PIÙ. LM. Sotto la tua direzione, la Consumer Product Group sbarca sul mercato italiano ed internazionale con nuove properties. Ci puoi fare una breve panoramica? GB. Consumer Product Group è un marchio nato per dare un’identità all accordo commerciale di Showlab Consumer Product e One Target Consumer Product. Entrambe le aziende collaboreranno sul mercato italiano ed estero lavorando su marchi già affermati e su importanti novità. Tra le più importanti abbiamo la serie animata YoYo, con protagonisti i due gemellini, prodotta da Showlab in coproduzione con Rai Fiction. HanaKappa una produzione di Toho Co, Ltd e Dentsu Inc. Octonauts già affermato marchio di Silver Gate. Coccole Sonore con “Il ragnetto Whiskey” e la nuova live action Miracle Tunes prodotta da Showlab in co-produzione con importanti partner internazionali. LM. Veniamo ai dettagli e partiamo con Yo–Yo. Diciamo che il percorso licensing di Showlab è iniziato con questa nuova serie animata. Come sta procedendo il suo sviluppo?

GB. La nuova serie animata in coproduzione con Rai Fiction, in onda tutti i giorni sull’omonimo canale per bambini Rai YoYo, ha raggiunto in pochissimi mesi dalla messa in onda un altissimo livello di awareness tra i bambini dai 2 ai 6 anni ed importanti risultati in termini di licensing con oltre quindici licenziatari confermati, venti categorie ed oltre sessanta prodotti. Si prevede la messa in onda della serie in Spagna nel 2018, dove il progetto di licensing è interamente gestito da Ypsìlon Licensing, sotto la diretta responsabilità di Gemma Carné. Nella primavera 2018 verrà consegnata la prima parte della seconda serie da 52 episodi, mentre da poco è iniziata la messa in onda dei secondi 26 episodi della prima serie da 52. LM. Veniamo alle novità e iniziamo con Hana Kappa. Cosa ci puoi dire? GB. Grafiche semplici, lineari e colorate. 44

Sono questi i punti di forza della serie, in aggiunta ad una storia avvincente e di facile comprensione per i più piccoli. La serie è in onda in Giappone da molti anni, con più di 500 episodi ed è stata venduta ad un importante broadcast italiano, che presto annunceremo. A breve partirà un nuovo progetto di licensing creato su misura per questa serie pre-school.


News

Le protagoniste di Miracle Tunes LM. Miracle Tunes una novità per il mercato internazionale? GB. Si tratta di una serie tv di 51 episodi da 30’ in onda dall’autunno 2018 che ha come protagoniste tre ragazzine guerriere ed idoli della musica. Miracle Tunes è una live action di sicuro successo per il prossimo triennio 2018-2020. Proteggere il mondo dal male attraverso il potere della musica e del ballo è, insieme al mix tra live action e animation, la grande forza di questa serie, capace di coprire un vasto target di telespettatori. La musica, il ballo ed il mix tra live action ed animation sono gli elementi che hanno consentito a Takara Tomy, uno dei produttori della serie, di realizzare una straordinaria linea di giocattoli già disponibile ed opportunamente inserita all’interno degli episodi. La chiusura di un contratto di distribuzione europea relativamente alla linea toys esistente, è già in fase di avanzata negoziazione, oltre a numerose altre categorie che presto annunceremo.

LM. Dopo il grande successo internazionale, arriva in Italia Octonauts. Anticipazioni? GB. Già ben conosciuta e di grande successo sul mercato estero, grazie ai suoi punti chiave - azione, avventura e divertimento - Octonauts è un’accattivante serie pre-school, gestita da One Target Consumer Product, in partnership con Ypsìlon Licensing affermata agenzia spagnola. Distribuito e doppiato in oltre 120 Paesi nel mondo e con oltre un miliardo di visualizzazioni su YouTube, in onda da settembre 2017 su Cartoonito, Octonauts si appresta a diventare una delle serie più importanti del panorama pre-school 2018, anno in cui avverrà il lancio del toys, distribuito da Mattel, che darà un grande contributo al progetto. La strategia italiana inserita nel piano di sviluppo del Sud Europa, creato da Gemma Carné di Ypsìlon Licensing, verrà attuata da One Target Consumer Product ed insieme coordineranno tutte le attività inerenti alla property.

45

LM. Dalla tv al digitale. Chiudiamo con Coccole Sonore e il Ragnetto Whiskey. GB. La realizzazione di un’accattivante style-guide, sotto la direzione artistica di Paolo Di Mauro, consentirà a Coccole Sonore, il canale YouTube di DNA con oltre 600.000 iscritti, ed al suo testimonial, il Ragnetto Whiskey, di iniziare ad affermarsi sul mercato e diventare un marchio su cui sviluppare un piano licensing pre-school di sicuro successo.

Per concludere, a completamento di un portfolio molto vasto di licenze destinate al mondo kids, sono in fase avanzata di negoziazione svariati accordi per il target teen che porteranno grandi novità nel mondo del licensing tradizionale.


News BRANDS &RIGHTS 360

LA CRESCITA DELLA PROPERTY TOBOT IN EUROPA BRANDS & RIGHTS 360 ESPANDE LO SVILUPPO DELLA PROPERTY COREANA TOBOT IN EUROPA, RAGGIUNGENDO RUSSIA, ITALIA, TURCHIA, PORTOGALLO E ISRAELE Brands & Rights 360 (B&R360), l’agenzia spagnola, con sede a Madrid, specializzata nel brand management integrato, ha raggiunto di recente un accordo con il canale tematico italiano K2, che trasmetterà nell’autunno 2017 la prima stagione della serie tv della coreana Young Toys, Tobot (28 episodi x 22 minuti). È un action adventure animata per ragazzi dai 6 ai 9 anni, già trasmessa con successo su Gulli, in Francia, dove i giocattoli sono stati distribuiti da Silverlit France e arrivano in Italia grazie alla distribuzione di Rocco Giocattoli.

figli, detti Tobots, che possono lottare, correre, volare e giocare con i gemelli. Con l’aiuto di amici e alleati, potranno combattere i cattivi Daedo. B&R360 è convinta di consolidare una stabile e fedele base di fans della serie tv in Europa così come già accaduto in Asia, creando un nuovo successo per la stagione 2017/2018.

Oltre a Francia e Italia, Carousel e Ani in Russia, Minika in Turchia, SIC in Portogallo and Talit in Israele sono tra gli altri broadcaster che hanno programmato la serie, seguita poi dalla distribuzione del giocattolo.

B&R360 gestisce tutti i diritti della serie tv a livello internazionale, ad esclusione dell’Asia e sta attualmente sviluppando una strategia L&M su misura per ogni territorio dove ha garantito la presenza del partner broadcaster, come nei Paesi sopra menzionati. Young Toys è una delle principali aziende di giocattoli e d’animazione in Corea, fondata nel 1980, e che annovera una serie di giocattoli e serie tv ad essi ispirati come Biklonz e Secret Jouju, per citare i più noti.

Tobot racconta le avventure di due ragazzi gemelli, Ryan e Kory. Il loro padre disabile ha creato dei robot guardiani per i suoi 46

FOCUS LANCIO IN ITALIA Programmazione strategica da parte di K2, con anche un supporto al lancio della serie nelle due settimane precedenti alla prima messa in onda. Rocco Giocattoli è il partner Toy ed è molto attivo nel mantenere alta la notorietà della property, in sinergia con B&R 360. In concomitanza con la programmazione della serie, Rocco Giocattoli ha previsto un massiccio investimento televisivo in campagne adv sulle principali reti tematiche kids, oltre a un continuo supporto social, insieme a visibilità in store e incremento ulteriore della già capillare distribuzione da parte della propria rete vendita.


The World’s Entertainment Content Market


Focus on GRANI & PARTNERS

15 ANNI DI SUCCESSI CHE HANNO SEGNATO LA STORIA DEL PROMOTION INAUGURATO CON IL SUCCESSO FENOMENALE DEI ROLLINZ, IL 15MO ANNIVERSARIO DELL’AZIENDA, FESTEGGIATO NEL 2017, È CARATTERIZZATO DA UN LUNGO PERCORSO RICCO DI RECORD

Fondata nel 2002 dai fratelli Grani e da Enrico Preziosi, l’azienda si occupa della progettazione, sviluppo e realizzazione di prodotti collezionabili, spesso associati alle principali licenze presenti sul mercato. In breve tempo è diventata leader internazionale del settore loyalty & fidelity e promotion, oltre a vantare una posizione di leadership nel mercato dei prodotti collezionabili per l’edicola. Grani & Partners è in grado di studiare, sviluppare e produrre soluzioni di marketing con prodotti di successo legati anche a characters. Tali prodotti possono essere distribuiti sia in edicola; sia essere inseriti nelle operazioni di fidelizzazione e loyalty sviluppate per grandi retailers; oppure essere utilizzati per sostenere le vendite di prodotti di largo consumo ai quali vengono abbinati.

Enrico Grani

Ci racconta qualcosa in più Enrico Grani, Amministratore Delegato di Grani & Partners Spa

LM. Grani & Partners compie 15 anni e continua e coltivare successi come il fenomeno sociale dei Rollinz e altre campagne di successo. Ce le può citare brevemente? EG. Sicuramente, oltre al successo straordinario del 2016 dei Rollinz di Star Wars, con la multinazionale Brand Loyalty per Esselunga, possiamo citare il grande seguito degli Stikeez, di cui sono stati venduti quasi un miliardo di pezzi in tre anni, e le operazioni loyalty in ambito Automotive (Ferrari, Lamborghini e Ducati) lanciate per la catena 7-Eleven, in collaborazione con TCC. LM. Per voi l’idea e la creazione di gadget innovativi è stata da sempre la chiave del 48

vostro successo. Qual è la sua filosofia a questo proposito? EG. Ovunque ci sia l’esigenza di far crescere un business facendo leva su bambini e famiglie, la nostra azienda sviluppa operazioni complesse di marketing con gadget personalizzati in grado di coinvolgere ed emozionare. Si tratta di prodotti di grande richiamo spesso legati a personaggi preferiti dai più piccoli come Cars, PJ Masks, Frozen, Spiderman e tanti altri. Grani & Partners ha diverse sedi operative: Bastiglia (Modena), Hong Kong, Shenzen e NingBo. A Bastiglia risiedono la mente e il motore creativo alla base dei nostri prodotti e strategie, un team di 35 persone. Prezioso è anche il contributo delle nostre sedi in Asia, dove lavorano oltre 40 persone, grazie alle quali riusciamo a garantire ai nostri clienti i migliori standard produttivi e i migliori fornitori. Grazie a questa sinergia, alla competenza stilistica e al costante lavoro di ricerca e sviluppo, Grani & Partners mette a disposizione un processo che parte dall’idea per arrivare alla realizzazione del prodotto. L’azienda offre quindi non solo un’eccellente realizzazione dei progetti, ma conferisce a questi ultimi anche il know-how del suo team di professionisti, i quali gestiscono autonomamente e in tutte le sue fasi il complicato mondo del licensing.


10-12 OCTOBER 2017 OLYMPIA LONDON

CI VEDIAMO LI!

Do you know which brands will be trending in 2018? COME AND FIND OUT! Discover 2,500+ new & innovative brands and secure new deals at the only event dedicated to licensing & brand extension in Europe Sponsored by

Organised by

Register now www.brandlicensing.eu


Focus on PEA & PROMOPLAST

Cresce ancora la Angry Birds mania PEA&PROMOPLAST HA CONFERMATO L’ACCORDO DI LICENZA SUI MARCHI DEL GRUPPO ROVIO DIVENTANDO IL PLAYER PROMOZIONALE WORLDWIDE PER I PROSSIMI DUE ANNI Pea&Promoplast, azienda leader europea nel mercato promozionale editoriale e per bambini, è partner esclusivo worldwide per la creazione della nuova collezione di peluche ispirata ai pennuti più irriverenti del piccolo schermo: Red, Chuck e Bomb e la serie completa degli Hatchilings. Pea&Promoplast metterà a disposizione questa linea di prodotti e numerosi altri a tema Angry Birds per attività promozionali con partner appartenenti ai vari settori merceologici. Pea&Promoplast è una delle principali realtà europee leader nella produzione di premium e campagne promozionali e si occupa di Promotion, CollectibleToys, Visual Merchansiding, Publishing, Digital. Gianluca Aprile, Amministratore Delegato Pea&Promoplast, ci racconta:

“La richiesta di diventare partner globali di Rovio, tramite l’ottimo e costante endorsement della Maurizio DiStefano the evolution of licensing, ci ha permesso di rafforzare una partnership già attiva su molte altre properties. Abbiamo messo

a disposizione la nostra ventennale esperienza nella produzione di peluche per i grandi player globali come De Agostini, Unilever, Ferrero, Warner, fino a raggiungere i milioni di consumatori del simpatico pennuto arrabbiato Red. Il progetto ci vede coinvolti nella creazione delle nuove collezioni di Angry Birds movie e sulla nuova serie degli straordinari Hatchlings, prossimamente in programmazione anche in Italia, e nella veste di fornitori ufficiali per il merchandising del nuovo parco a tema Angry Birds a Doha, Qatar.”

Lancio della nuova linea Toys al BLE Al Brand Licensing Europe di Londra Pea&Promoplast è presente nella doppia veste di espositore presso lo stand A50 e licenziante presso lo stand di Rovio, dove verrà presentata in anteprima la nuova linea Toy The Hatchies. Il nuovo spin off Hachlings verrà presentato da Rovio; mentre Pea&Promoplast ha curato l’ideazione, l’esecuzione e la produzione della nuova linea composta da molte nuove Sku, il tutto nata da un’idea interna dello staff creativo diretto da Massimiliano Piazzolla.

50


NEW YORK RIGHTS FAIR The International Adult & Children’s Content & Licensing Marketplace

May 30 -June 1

2018 Metropolitan Pavilion, 125 W. 18th Street, New York City

BUY, SELL & SHOWCASE AT THE NEW YORK RIGHTS FAIR This global event is the first U.S.-based fair dedicated exclusively to international rights and the distribution and licensing of content. This one-stop marketplace is the new hub for rights sales negotiation and distribution of content, both adult and children’s, across all formats, including print, digital, audio, film, and television.

Who you’ll meet: • Acquiring agents and co-agents

• Publishers

• IP companies

• Rights managers

• Licensees

• Content professionals

• Scouts

• Film production houses

What you’ll find: Not only will there be booths, exhibits, information, and representatives from all segments of the content world, but look for these unique features: • Dedicated kiosks for content and titles

• Global rights showcase

• Agent tables

• Translation center

• Seminars to enrich international negotiation

The deals are waiting for you! www.newyorkrightsfair.com

Presented by


Focus on COOL THINGS

FLESSIBILITA’, ATTENZIONE AL CONSUMATORE E ALLE TENDENZE DEL MERCATO INTERNATIONAL GAMES TRADE SPA NASCE DALL’INTESA TRA JESSICA GASPERONI E ALBERTO STOLFI. CON SEDE PRINCIPALE A SAN MARINO E UFFICI IN CINA E HONG KONG, COOL THINGS È UN’AZIENDA DI PROMOTION ESTREMAMENTE INNOVATIVA NELLA PRODUZIONE DI PICCOLI GIOCATTOLI, PROMOTIONAL E GADGETS. Per saperne di più, LM ha incontrato Jessica Gasperoni.

e lavora con marchi internazionali conosciuti in tutto il mondo. Basti pensare alle licenze Universal, come Despicable Me o i classici Dreamworks (Shrek, Kung Fu Panda) oppure Mattel con Barbie e Hot Wheels. LM. Oltre l’Italia, quali sono i territori dove operate maggiormente? JG. Lavoriamo molto in ambito europeo, in particolare in Spagna e UK, ma abbiamo clienti anche in Usa, Canada, Australia ed EMEA.

Jessica Gasperoni LM. Qual è il profilo di Cool Things? JG. Il brand Cool Things è una realtà nata agli inizi del 2000, che si è evoluta negli anni affermandosi soprattutto nel settore promozionale e kiosk come uno dei più importanti produttori di gadgets.

LM. Con quale criterio scegliete i brand su cui puntare per i vostri prodotti? JG. La scelta del brand dipende da tanti fattori. Prima di tutto valutiamo visibilità, competitors, potenziali clienti e il piano marketing. Li riteniamo gli elementi da analizzare per l’acquisto di una property. LM. Mi puoi dire di alcune case history di successo dell’ultima stagione?

LM. Quali sono gli ambiti di azione dell’azienda e con quali marchi lavorate maggiormente? JG. L’azienda ha un’azione a 360 gradi 52

JG. Sicuramente abbiamo fatto un ottimo lavoro con De Agostini, producendo per loro lo slime di Hot Wheels, oppure le bomber balls per Mediaset. LM. Su cosa punterete per il prossimo anno? JG. Per il prossimo anno punteremo a consolidare i clienti direzionali ed acquisirne di altri, cercando di lavorare d’anticipo con le licenze più forti e trendy del momento. LM. Veniamo a una property tutta vostra, Puppy Club Friends. Cosa ci puoi raccontare e che aspettative avete per essa nel prossimo futuro? JG. Puppy Club Friends è una nostra property giovane, ma che sta già riscuotendo un ottimo successo. Nel vending, ad esempio, ha performato al pari di prestigiose licenze. Tra le novità, i Puppy Club Friends usciranno con RCS in edicola.


28-30

ri , Mad 7 1 0 2 ber Novem

in d (Spa

)

r o f t n e m n i a t r e Creating Ent s n e e r c S d e t Connec ng studies • Networki e as C • ds en tr t ke Top speakers • Mar edia.eu www.cartoon-m


Focus on GLOBETRADE

GLOBETRADE: CREARE CON PASSIONE GADGETS PER FANTASTICHE PROMOZIONI GLOBETRADE È UNA “’FAMILY COMPANY” FONDATA NEL 1995, CON SEDE IN BELGIO E UFFICI IN EUROPA. NATA CON L’AMBIZIONE DI DIVENTARE UN’AZIENDA LEADER NEL “PROMOZIONALE” A LIVELLO INTERNAZIONALE, I SUOI PRODOTTI SONO SPESSO ACQUISTATI A LIVELLO GLOBALE DA AZIENDE DEI PIÙ DIVERSI SETTORI, DALL’ FMCG ALL’EDITORIALE, AL “FOOD &BEVERAGE”. La loro costante attività si concentra nello scouting di prodotti di qualità a prezzo altamente competitivo e coerenti con le vigenti norme legali e di sicurezza. Grazie a un business maturato nel corso di 20 anni, Globetrade ha saputo costruire buone relazioni con aziende produttive del Far East, che è elemento importantissimo e di grande valore per la fattiva realizzazione dei progetti. Oltre a ciò, lavora costantemente alla

Anche Globetrade, come altre aziende del suo settore, ama creare “premiums“ per conto terzi, come ad esempio per le agenzie di Loyalty, per le quali segue l’intero processo, dal concept allo sviluppo, dalla produzione alla consegna del prodotto finito. Il cuore di Globetrade è il suo “reparto creativo”, presso il quale lavorano designers dalla fama internazionale, con un background di grande esperienza e conoscenza dei materiali, capaci dicreare prodotti innovativi già pronti per essere realizzati a livello industriale. Grazie all’utilizzo di stampanti 3D, scanner, cutter ed altre sofisticate apparecchiature è possibile rispondere alle esigenze dei clienti in tempi molto brevi. “Lunedì briefing….Venerdì samples” è lo slogan in Globetrade!

L’azienda è dotata di “buying teams” oltre che in Belgio anche in Cina.

continua ricerca di nuove tecnologie che le permettano di semplificare e rendere più efficienti i processi produttivi, riducendo al contempo l’impatto ecologico, senza perdere di vista la competitività del prezzo finale. Oltre le pre-citate strutture, l’organizzazione di Globetrade si compone di altre figure manageriali altamente specializzate nei diversi settori: qualità, licensing, logistica e affari legali. Ognuna di loro fornisce il proprio valore aggiunto e lo mette a disposizione dei diversi team dell’azienda. 54


Focus on Questo fa sì che Globetrade abbia un modello unico: flessibilità nella creazione, produzione e logistica, con una grande esperienza sulla sicurezza dei prodotti realizzati. È così che Globetrade è diventata fornitore privilegiato di diversi players del mercato, come Hasbro, Mattel e Disney. L’accordo con Hasbro è particolarmente rilevante per Globetrade, che ha saputo

reinterpretare in versione promozionale i più rinomati giochi in scatola, personalizzandoli ogni volta per le diverse esigenze dei propri clienti. Per Mattel invece, a parte i giochi tradizionali, Globetrade ha creato una linea di oggetti promozionali ispirati a Thomas&Friends, Barbie, Fisher Price e Hot Wheels. Infine, grazie a “Beetosee”, l’azienda è partner europeo di Disney, per la quale crea costantemente diversi oggetti promozionali rivolti al consumatore finale. Non solo. Globetrade ha anche acquisito diverse licenze per la categoria premium, con cui poter sviluppare iniziative promozionali rivolte al consumo.

Intervista a Luc Jennes, Amministratore Delegato, Globetrade

LM. Qual è il posizionamento sul mercato di Globetrade in Europa e a livello mondiale? LJ. Ci consideriamo un’azienda un po’ speciale. Abbiamo iniziato nel 1995 solo come “premium company”. Successivamente abbiamo avuto un’ importante “case history” con San Carlo in Italia nel 2000, che ci ha portato più verso il “premium toys”, che oggi rappresenta di fatto la categoria principale per il nostro business. Come aziende leader del nostro settore,

55

lavoriamo principalmente per il “mondo loyalty”. Quando dobbiamo concepire un nuovo gadget, ci piace pensare anche al modo in cui può essere sviluppata e comunicata la promozione per il cliente, andando così oltre la mera progettazione del prodotto specifico che verrà realizzato. Il nostro obiettivo è quello di essere riconosciuti come un partner valido per le “toy promotion”. LM. Qual è la vostra presenza nel mercato Europeo e il vostro piano di espansione globale? LJ. Abbiamo originariamente iniziato in Belgio. Quindi l’Europa è stato un territorio naturale per sviluppare il nostro business e attualmente stiamo lavorando per essere presenti anche in altre parti del mondo. Lo scorso anno abbiamo iniziato la nostra attività in Australia, dove abbiamo fatto un accordo con NewsCorp, e ci stiamo muovendo anche in Sud America. Negli USA abbiamo appena iniziato un’attività di “business development” che toccherà anche il Messico nel prossimo futuro. Tra i nostri piani c’è anche una presenza in Turchia. Ad oggi, i Paesi dove siamo maggiormente presenti sono: Benelux, Francia, Italia, Spagna, Germania e UK. In Asia non siamo ancora presenti e, a parte i nostri uffici, sarà probabilmente uno dei territori che esploreremo nel prossimo futuro.


Focus on GLOBETRADE LM. Quanto le licenze influiscono nel vostro business? LJ. Direi che rappresentano circa il 60 o 70% del nostro business. Non so se i miei competitors abbiano la nostra stessa visione del mercato, ma a mio parere, nel “promozionale” il licensing sta crescendo di continuo. Di conseguenza, dato che la stessa cosa è avvenuta all’interno della nostra azienda, abbiamo ovviamente sviluppato competenze interne specifiche. Sappiamo come lavorare con licenzianti e licenziatari, come realizzare idee creative edutilizzare le style guide. Infine, abbiamo una profonda conoscenza su come produrre un giocattolo nel modo più “economico” per i nostri clienti. LM. Selezionate licenze a livello internazionale, territoriale, oppure entrambi? LJ. Dipende veramente dalle properties e dalle circostanze specifiche che ci troviamo ad affrontare. Ecco perché abbiamo accordi globali, europei e territoriali. Prima di tutto, cerchiamo i brands più promettenti e consolidati e poi individuiamo le aree dove sono disponibili. A livello territoriale, ad esempio in Belgio

lavoriamo con Studio 100 e anche in Italia operiamo con accordi locali. In generale cerchiamo di seguire le tendenze e di individuare cosa può funzionare localmente o a livello internazionale. LM. Avete casi di successo conseguiti negli ultimi anni e legati alle licenze? LJ. Hasbro è veramente un ottimo esempio per noi. Ispirandoci ai più famosi giochi in scatola venduti nei canali tradizionali, abbiamo nel tempo sviluppato gli stessi in versione promozionale, utilizzando format unici e

particolari. È un ottimo accordo globale grazie al quale abbiamo raggiunto molti mercati, realizzando diverse campagne di “loyalty& promotion”. Con Mattel abbiamo un accordo EMEA. Essendo stato concluso di recente è ancora in una fase di sviluppo, ma contiamo seriamente che ci porti ad ottenere gli stessi risultati raggiunti con Hasbro. LM. Quali sono i principali obiettivi dell’azienda per il prossimo futuro? LJ. Stiamo crescendo del 30-50% annualmente. Ciò è principalmente dovuto allo sviluppo del business per “conto terzi”, senza però perdere di vista la nostra specializzazione nel “premium toys”. Le nostre competenze relative alla sicurezza sul giocattolo permettono di sviluppare l’intero processo realizzativo seguendo tali norme, partendo dalla creazione del gadget e fino alla sua produzione finale. Internamente abbiamo tutti i principali reparti che seguono le diverse fasi operative, inclusa anche la parte creativa e di prototipazione campioni, grazie a stampanti 3D. LM. Secondo lei, quali sono gli ultimi trend nel mercato del licensing? LJ. A mio avviso, Disney e Universal avranno un ruolo di crescente importanza sul mercato. E le grandi aziende del giocattolo, sebbene mantengano l’identità di licenziatari, andranno sempre più nella direzione di vestire i panni del “licensor”.

56


Events SPECIALE ENTERTAINMENT

DAL CARTOON FORUM AL MIPCOM IL MEGLIO DEL KIDS ENTERTAINMENT UN PERIODO INTENSO PER CHI PRODUCE CONTENUTI E SOPRATTUTTO PER CHI CERCA LA HIT PER BAMBINI DEL PROSSIMO FUTURO. Con Cartoon Forum i progetti vengono presentati nella fase iniziale e da subito se ne possono evincere le potenzialità di sviluppo ancillare. Con il MipComJr e il MipCom si individuano progetti più maturi e i broadcaster di tutto il mondo manifestano definitivamente i loro interessi. Per chi fa licensing si tratta di due momenti fondamentali per capire le tendenze del kids entertainment e non solo. LM è media partner di entrambe le manifestazioni e presenta di seguito alcune novità, oltre ad alcuni titoli di progetti da tenere d’occhio per le loro future potenzialità di sviluppo.

APC Kids si anima con Fox & Hare 44 Gatti APC Kids partecipa al MIPCOM 2017 con la sua nuova serie animata Fox & Hare.

Fox & Hare

APC Kids ha la distribuzione televisiva del programma a livello mondiale, commissionata da Ketnet (Belgio), KRONCRV (Paesi Bassi) e pre-acquistato da RTBF (Belgio), YLE (Finlandia), NRK (Norvegia), RUV (Islanda), ERR (Estonia) e TVP (Polonia). Rivolto ai bambini dai 4 ai 7 anni, Fox & Hare è prodotto da Submarine (Paesi Bassi), Walking the Dog (Belgio) e Doghouse (Lussemburgo), con uscita della serie prevista nel 2019. Fox & Hare è una serie animata fantasiosa e centrata su un sorprendente mix di animali che vivono insieme in una foresta. Adattato dall’omonima serie di 15 libri pubblicati in 10 Paesi da Lannoo, le storie si sviluppano intorno a Fox, una simpatica volpe un po’ sovrappeso, e Hare, una sensibile amica lepre. 58

Il nuovo brand Rainbow a Cannes Rainbow presenta al Mipcom un nuovo programma prescolare, i 44 Gatti. Si tratta di una serie dal budget milionario, con una suntuosa animazione in CGI, che si basa sulla storia di un gruppo di gatti e su come loro vedono il nostro mondo. Quando i gatti sono con gli umani, si comportano come felini, ma quando sono tra di loro, si atteggiano a loro volta come persone e vedono il mondo degli adulti umani come confusionario e pieno di regole strane. In una fase iniziale verrà prodotta una


P i t c h i n g

&

c o - p r o

f o r u m

f o r

a n i m a t i o n

f i l m s

cartoon movıe 7-9 March 2018 • Bordeaux

www.cartoon-media.eu


Events SPECIALE ENTERTAINMENT serie di 52 episodi da 13 minuti, rivolta ad un pubblico prescolare di bambini e bambine. La serie tv si ispira alla famosa canzone dello Zecchino d’Oro del 1968 che ricevette numerosi riconoscimenti e che è entrata da tempo nell’immaginario collettivo degli italiani.

Properties da tenere d’occhio Avni, Unidentified Friendly Oddity Ecco una selezione delle IP presentate a Cartoon Forum, riproposte dai produttori al MIPCOM, che potrebbero prendere vita nell’arco dei prossimi 3 anni, se finanziate, e che presentano potenzialità di sviluppo licensing. ANIMAL RESCUE Target: 6-8 anni Produttore: Hong Dang Moo (Corea del Sud) Sinossi: La nascita di nuovi eroi animali. Il Centro di Ricerca Brightman, che sta distruggendo gli habitat e catturando gli animali da utilizzare negli esperimenti, è stato ribaltato. Quando un topo chiamato White e una giovane volpe Rody tornano nei boschi, non è rimasto un solo filo di erba...

AVNI, UNIDENTIFIED FRIENDLY ODDITY Target: prescolare, 4-5 anni Produttore: Milan Press (Francia) Sinossi: AVNI è un essere Unidentified Friendly Oddity (UFO) – Stranezza Amichevole Non Identificata – in un mondo dove tutti gli altri bambini sono animali ben identificati come tartaruga, panda, gatto e camaleonte. Sopra ogni cosa, Avni ha poteri incredibili, ma il suo potere più grande è il suo senso umoristico e presto scopre che non è il solo a sentirsi diverso.

BEST & BESTER Target: 6-11 anni Produttore: Gigglebug Entertainment (Finlandia) Sinossi: Best & Bester è una commedia divertente che si concentra sulla libertà dei bambini nel saper esprimere la loro opinione e la moltitudine di possibilità che esistono per loro nel mondo. Best 60

& Bester è un brand multipiattaforma, dove la serie televisiva è costituita da 78 episodi da 7 minuti ed è combinabile con un gioco per tablet.

COLORICS Target: 4-6 anni Produttore: Hampa Studio (Spagna) Sinossi: Colirics è un progetto transmediale che coinvolge ognuno di noi. Il Colore è una caratteristica della percezione visiva umana… e se si vede dentro ai colori è possible trovare i Colorics, dei piccoli esseri che danno colore a qualsiasi cosa a seconda del loro stato emotivo. “Colorics” è una commedia prescolare, un’avventura piena di energia, musica e creatività. CRAYONS, LET’S PLAY! Target: 3-6 anni Produttore: B-Water Animation Studios (Spagna) Sinossi: Aupa, Odo, Koke, Bing e Koma nascono dai disegni dei bambini


Events fortemente attaccato alle emozioni tipiche dei bambini o al loro stato d’animo. Poiché i disegni dei bambini non sono perfetti, i personaggi sono autentici scarabocchi. DINOGAMES Target: 6-11 anni Produttore: Dream Team Concept (Spagna) Sinossi: Cody, Vera ed i loro amici stanno giocando con il loro videogioco in realtà aumentata preferito. L’avventura inizia quando vengono magicamente trasportati nell’universo di DinoGames attraverso la realtà virtuale. Il portale ha comunicato entrambi i mondi e i nostri amici sono

e diventano vivi trasformandosi in personaggi animati 3D. Vivono quotidianamente avventure nella casa della “bella famiglia”. Mentre la famiglia è fuori casa, i Crayons saltano fuori dai disegni dipinti sulle pareti ed esplorano l’universo della famiglia. Ogni Crayon è

Dinogames

Pagina pubblicitaria hatchlings licensing MEZZA PAGINA x stampa.pdf

1

16/08/17

09:35

intrappolati all’interno del virtuale. Lì, incontreranno i DinoPets. Per tornare a casa dovranno riaprire il portale tra i due mondi.

Dragon Slayer’s Academy DRAGON SLAYER’S ACADEMY Target: 7-10 anni Produttore: Media Valley (Francia) Sinossi: Il giorno in cui Wiglaf decide di iscriversi alla prestigiosa scuola “The Dragon Slayers’ Academy”, non ha idea di quello che gli sta per accadere. Comunque, contrariamente a ogni previsione, il timido ed introverso Wiglaf avrà successo a scuola, grazie alle sue doti nascoste da supereroe, abilmente coraggioso nell’affrontare ogni tipo di sfida.


Events SPECIALE ENTERTAINMENT tende ad essere esplosiva. Per loro, ogni giorno è una nuova avventura! Kate & Sushi dimostrano di essere esperti nel rendere situazioni ordinarie in eventi dalle proporzioni straordinarie!

Dragonero DRAGONERO - LA SERIE ANIMATA Target: 7-12 anni Produttore: Sergio Bonelli Editore (Italia) Sinossi: In un universo fantastico, un giovane uomo, Ian, con sua sorella Myrva e il loro amico orco, Gmor, affrontano i malefici di una perfida Regina Strega, che vuole imporre le proprie regole nel mondo. Un Drago, imprigionato in una grotta da un antico incantesimo, potrà aiutare questi eroi. Il Drago creerà un collegamento mistico con la mente di Ian. Su una grande nave volante che può portarli molto lontano in modo istantaneo, Ian, Myrva & Gmor combattono contro creature meccaniche mandate dalla Regina Strega per corrompere la Natura e creare un mondo a sua immagine e somiglianza.

MOKA Target: 6-11 anni Produttore: Xilam Animation (Francia) Sinossi: Moka, il figlio unico del re della Savana, un coccodrillo ingenuo e sconsolato, un giorno parte per esplorare il suo vasto regno. Ciliegia, un rinoceronte forte e coraggioso della Guardia Reale, va al suo seguito per garantire la sua protezione. L’insaziabile curiosità di Moka e il suo comportamento impulsivo lo mettono sempre in difficoltà.

THE BANANIMALS Target: 6-11 anni Produttore: 2 Minutes (Francia) Sinossi: Un gruppo di animali più umani di questi ultimi! Ogni volta che i Bananimals hanno un problema, vanno a chiede udienza da Claude, il dottore toro, che troverà soluzioni originali per i piccoli mali di tutti, sotto forma di piccoli esercizi o di formazione intensiva.

The Monster Trucks THE MONSTER TRUCKS Target: 6-11 anni Produttore: Piranha Bar (Irlanda) Sinossi: La serie segue le avventure di Dracula e del suo equipaggio, mentre cercano di impedire a Van Hellsing di ottenere la chiave per prendere il controllo di Truck Sylvania e di Truck World.

KATE & SUSHI Target: 9-11 anni Produttore: Monkey Eggs (Francia) Sinossi: A Parigi vive una gioiosa ed originale famiglia. Con Kate (una bambina un po’ troppo impetuosa), Sushi (un gatto imprevedibile) e Nathan (un papà con la testa altrove), la vita quotidiana

THE SCHOOL OF MAGIC Target: 6 – 10 anni Produttore: TeamTO (Francia) Sinossi: Dylan, Izzy, Zach, Vincent e Veronica hanno una cosa in comune: il dono per l’illusionismo, l’evocazione e tutto ciò che è magico. E questa estate stanno per frequentare il campo magico di Lawrence Deweerd per realizzare il loro sogno di diventare maghi. La scuola di recente apertura situata nella sua antica Casa di Magia è gestita da questo leggendario mago, che è uno dei più grandi illusionisti del mondo.

The School of Magic 62


93

PRESENTS

T +39 055 36931 UOMO@PITTIMMAGINE.COM

PITTI IMMAGINE UOMO FROM

9 TO 12 JANUARY 2018 - FIRENZE FORTEZZA DA BASSO

SPECIAL GRANT FROM

PITTIMMAGINE.COM


Events SPECIALE BLE

TORNA L’APPUNTAMENTO ANNUALE CON IL LICENSING EUROPEO COME OGNI ANNO L’INDUSTRIA DEL LICENSING SI DÀ APPUNTAMENTO A LONDRA PER LANCIARE LE NOVITÀ SULLE QUALI PUNTARE NEL BIENNIO SUCCESSIVO E PER FARE IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SULLO STATO DI SALUTE DEL MERCATO. Ecco alcune delle principali novità presentate a Londra dal 10 al 12 ottobre. XILAM ANIMATION Xilam Animation, una delle più importanti aziende d’animazione europee, è presente al BLE per espandere ulteriormente i programmi di licenza di tre delle sue properties di punta - Oggy e i maledetti scarafaggi, Paprika e Zig & Sharko. Il brand di punta di Xilam, Oggy e i maledetti scarafaggi è esilarante e sta crescendo a livello mondiale. È stato recentemente annunciato il MASTER TOY con l’azienda leader di giocattoli Lansay, che porterà in vita per la prima volta nel mondo del gioco l’amata famiglia di scarafaggi. Lansay lancerà i prodotti sul mercato in Francia nel primo trimestre del 2018. Un altro focus per Xilam al BLE è la sua nuova serie colorata e giocosa per il target prescolare, Paprika, che offre storie uniche che seguono la vita dei gemelli

avventurosi, Olivia e Stan. Zig & Sharko, la commedia slapstick di Xilam per i ragazzi di 6-10 anni, è vincente in Europa, Russia e Asia. Al BLE, Xilam sta cercando partner per le categorie del giocattolo e promozionale per estendere la notorietà del marchio e il suo sviluppo licensing a livello globale. BEANSTALK Il 2017 è stato un altro anno entusiasmante per l’agenzia di Brand Extension Beanstalk. In Europa e nel Regno Unito, Beanstalk è stato nominato agente del marchio di biscotti McVitie’s. Uno dei dolci preferiti del Regno Unito dal 1830, McVitie’s è il marchio numero uno del biscotto in UK.

Sono stati firmati nuovi accordi per il cliente di Beanstalk, Diageo. GUINNESS® ha collaborato con Windyridge, un produttore specializzato in formaggi, per creare una nuova gamma di formaggio cheddar aromatizzato GUINNESS. Sul fronte dell’abbigliamento, GUINNESS ha collaborato con il rivenditore tedesco di abbigliamento EMP. Nel frattempo BAILEYS® ha lanciato un nuovo gusto da caffè con TASSIMO. Il cliente di Beanstalk TGI Fridays ™ ha lanciato il suo programma internazionale di licenze all’inizio di quest’anno, lanciandosi con un trio di carni preparate dal licenziatario Tulip in uscita ad aprile. Continuando l’espansione globale del

TGI Fridays programma di sviluppo, il licenziatario Handcrafted Restaurants Ltd. ha lanciato nel mese di luglio 13 negozi di TGI Fridays ™ BBQ in Taiwan e ulteriori licenziatari di categoria superiore sono in fase di lancio per la vendita al dettaglio nel 2018 in tutto il Regno Unito, Australia, Corea e

Oggy e i maledetti scarafaggi 64


Events Giappone. Beanstalk continua a sviluppare il programma di licenze globali per Energizer cliente di lunga data. Sfruttando i titoli di “Power and Light” il programma ha quasi trenta licenziatari e ha lanciato prodotti in oltre 35 categorie in entrambe le marche Energizer e Eveready. Tinderbox, la divisione digitale dedicata di Beanstalk, ha lavorato a stretto contatto con Halo® per sviluppare il suo programma licensing europeo. I prodotti includono una collezione di abbigliamento per adulti con Bioworld Europe e - per la prima volta in Europa – per ragazzi con il licenziatario Blues Clothing - entrambi con lancio previsto nel Q4 2017. Inoltre, Halo Top Trumps è stato lanciato questo settembre da Winning Moves, mentre il licenziatario Revell ha lanciato il modellino di Halo per il mercato europeo. BEAT BUGS Beat Bugs di Josh Wakely è una serie tv, tra le hit di Netflix e premiata con gli Emmy Awards, che introduce una nuova ADVGraniLicensingSpecialistSett2017_OK.pdf 1 generazione alla più influente band della

Beat Bugs storia del rock, i Beatles! La storia ruota attorno alle avventure di cinque bruchi che appaiono insieme e imparano a vivere nel loro ambiente suburbano. Ogni episodio si lega a una canzone resa 06/09/17 12:21 famosa dai Beatles in un modo innocente

e adatto ai bambini. Questa estate ha visto il lancio di una linea di prodotti al consumo presso Target negli Stati Uniti; mentre la linea presso Tesco nel Regno Unito è stata lanciata nel mese di ottobre, insieme ad Australia e Canada.


Events SPECIALE BLE anteprima su Nick Jr. nel 2018, Genius Brands sta attualmente sviluppando la stagione uno e due (104 x 11 ‘episodi). Il primo partner che la società ha recentemente acquisito è Fisher-Price come Global Master Toy Partner per creare una vasta gamma di prodotti prescolari nella categoria giocattolo. SPACEPOP: A seguito del successo del lancio del 2016 su YouTube e presso i maggiori retailers, tra cui Claire, Toys’R’Us e Kohl, il marchio musicale di Genius Brands, SpacePOP, verrà lanciando quest’anno in Europa meridionale e in Cina.

Shaun the Sheep AARDMAN Con la produzione in fase di chiusura, a cura del premio Oscar®, Nick Park, regista del nuovo film d’animazione Early Man, Aardman sta realizzando in stretta collaborazione con STUDIOCANAL un importante programma di licenza, da avviare in concomitanza con la promozione del film. Arriva poi la seconda grande avventura sullo schermo di Shaun the Sheep, con un sequel per il 2019 che promette di essere uno dei principali eventi cinematografici per famiglie dell’anno. Aardman presenta al BLE anche Time Learning with Timmy, una nuova serie per i primi anni di apprendimento della lingua inglese, che è stata sviluppata in collaborazione con il British Council, il primo ente mondiale per l’apprendimento della lingua inglese. EDEBE’ Il brand di maggior successo di Edebé è SANTORO®, Gorjuss ™. La Spagna è uno dei mercati più forti a livello internazionale per Gorjuss ™ di SANTORO®, con la collezione che è diventata un fenomeno enorme in tutto il territorio. Probabilmente è la licenza di maggior successo per le ragazze / donne in questo momento in Spagna. Ci sono oltre 56 licenziatari presenti che coprono la maggior parte delle categorie e la performance di vendita dei prodotti Gorjuss in licenza è

incredibile. Anche Catalina Estrada è un marchio chiave nel portafoglio di Edebé. L’agenzia è il licensor per tutto il mondo e lavora insieme ad alcuni subagenti che coprono territori come USA, Canada, Brasile, Corea del Sud, Francia, Benelux, Germania, Regno Unito, Australia e Nuova Zelanda. GENIUS BRANDS INTERNATIONAL Genius Brands International espone per la prima volta al BLE e si concentrerà sul marchio prescolare Rainbow Rangers e sul marchio hit per il target tween SpacePOP. RAINBOW RANGERS: Presentato in

Rainbow Rangers 66

SpacePOP ITV STUDIOS GLOBAL ENTERTAINMENT ITV Studios Global Entertainment (ITVS GE) è presente al Brand Licensing Europe 2017 con il suo ricco portfolio di properties televisive. In prima linea, il lancio a Londra di Robozuna, una serie d’azione animata originale di Netflix. Questo IP originale verrà lanciato in più piattaforme contemporaneamente. Il contenuto di ciascuna piattaforma completerà il resto


Events

e creerà un’esperienza all’utente di 360 gradi, mentre approfondirà il mondo Robozuna, rendendola una proposta molto eccitante e unica per i licenziatari. La serie televisiva d’azione Thunderbirds Are Go continua ad espandere la propria dimensione globale ed è ora in onda in oltre 40 Paesi. La recente gamma di

Thunderbirds

“adventure-wear” per i ragazzi del retailer Regatta è attualmente presente in 40 negozi nel Regno Unito, dopo un lancio di successo, ed è in fase di sviluppo a livello nazionale nel mese di attività di marketing e di supporto esperienziale. Un altro accordo include una app di gioco, sviluppata dal premiato studio inglese Kuato Studios, destinata ad essere pubblicata all’inizio del 2018 su iOS e Android. NATURAL HISTORY MUSEUM Il Natural History Museum di Londra lancerà una campagna licensing ampliata e migliorata al BLE di quest’anno. Sarà introdotto un programma di licenze

Natural History Museum aggiornato e raffinato, ispirato all’obiettivo inter-generazionale del Museo. Il programma offre due style guide separate per i target bambini e adulti, con prodotti appositamente progettati per ogni gruppo. ART ASK AGENCY Art Ask Agency è entusiasta di presentare tre nuove licenze al Brand Licensing Europe: Prima Maria, Gapchinska e Jimmy the Bull. Prima Maria si basa sulle opere dell’artista ucraina Maria Prymachenko che ha creato più di 900 dipinti unici che esprimono


Events SPECIALE BLE

Num Noms

TVBOY l’energia della vita, il potere della natura e sono pieni d’amore. Gapchinska è il brand no. 1 fornitore di felicità, emozioni positive e sentimenti sinceri basati sull’arte dell’artista ucraina Eugenia Gapchinska. Le immagini riguardano la felicità, l’infanzia, i sogni, i principi, le principesse, gli angeli e il primo amore. Infine, introducendo i social media, Jimmy the Bull. Quando la moglie di Rafael Mantesso lo ha lasciato, ha abbandonato tutto tranne il suo amato bull terrier, che aveva chiamato come il suo stilista di scarpe preferito: Jimmy Choo. Con solo la compagnia di Jimmy, Rafael ha trovato ispirazione nel suo migliore amico, pareti in bianco e un marcatore magico. Trendy su Instagram, con più di 600k seguaci, Jimmy è amato in tutto il mondo. Tra gli altri, Salvatore Benintende a.k.a. TVBOY sta vivendo un grande anno e Art Ask Agency è estremamente entusiasta di presentare questa licenza al Brand Licensing Europe. Uscendo dalla pubblicità derivata dalla mostra ‘Love is Blind’ che si è tenuta a Barcellona, i nuovi licenziatari si sono affrettati a chiedere di lavorare con l’artista italiano. MGA ENTERTAINMENT NUM NOMS: Num Noms sono novità profumate e collezionabili che le

ragazze possono mescolare, abbinare e raggruppare, creando un’esperienza davvero unica prodotta da MGA Entertainment. Dal lancio della serie 1 negli Stati Uniti e nel Canada nel dicembre 2015, Num Noms, che si rivolge alle bambine dai 5

L.O.L. Surprise! 68

ai 9 anni, è diventato rapidamente uno dei giocattoli bestseller e un successo in tutti i canali retail - massa, specializzato e mid-tier. La linea di giocattoli Num Noms presenta oltre 400 personaggi, offrendo migliaia di combinazioni. Il marchio ha una forte presenza digitale con oltre 165 milioni di viste totali su YouTube. La serie di Nm Snackables di YouTube ha ricevuto oltre 46 milioni di viste. Il successo profumato della linea di giocattoli Num Noms ha creato un programma di licenze globale eccezionale, con MGA Entertainment che coopera con oltre 90 produttori di serie A in tutto il mondo e in tutte le principali categorie di softlines, hardlines e publishing. L.O.L. SURPRISE!: Ispirato ai vlogger, i fenomeni e la tendenza per i giocattoli da


Events collezione, il nuovo brand di giocattoli di MGA Entertainment, L.O.L. Surprise! ™ è diventato un fenomeno globale dal lancio nel dicembre 2016. MGA Entertainment ha sviluppato un programma globale di licenze per L.O.L. Surprise!, con oltre 30 partner di licenza a bordo tra le categorie chiave, tra cui abbigliamento, accessori, back to school, cartoleria, giochi e puzzle, cosmetics e arredamento domestico. LITTLE TIKES: Little Tikes® incoraggia il gioco attivo e fantasioso del bambino creando prodotti che creano curiosità. Little Tikes è un brand leader con oltre 2.000 linee di prodotti di giocattoli infantili e pre-scolari. Un marchio affidabile per

TECHNICOLOR Technicolor e DHX Media, insieme all’agente licensing CPLG, presentano al BLE la premiata serie animata The Deep, in onda in oltre 130 mercati, con nuovi partner promozionali e licenziatari. Merlin Entertainments Group ha lanciato un’esperienza divertente e di intrattenimento per The Deep in più di 20 dei suoi acquari SEA LIFE nel Regno Unito e in Germania, sostenuta da una promozione media significativa. Inoltre, SimEx-Iworks Entertainment sta creando una nuova pellicola in 4D basata sulla serie tv. NINA AND OTHER LITTLE THINGS NINA & OTHER LITTLE THINGS® è un marchio di design sofisticato che ha affascinato la gente per il suo gusto minimalista e ricercato. Il brand farà il suo debutto quest’anno al BLE. Il marchio è già noto in Italia, Francia e Spagna per il fashion e lo stationery.

Little Tikes i genitori da oltre 45 anni, Little Tikes continua ad espandere le proprie offerte di prodotti in tutto il mondo per i bambini da 0 a 6 anni. Al BLE, MGA Entertainment cerca nuove collaborazioni con licenziatari e rivenditori in tutta Europa e Australia. Oltre 35 licenziatari sono stati già nominati in tutto il mondo in una vasta gamma di categorie.

In evidenza

MR MEN LITTLE MISS Con più di 90 character Mr. Men, Little Miss si conferma tra i preferiti di grandi e bambini di tutto il mondo trasmettendo gioia e divertimento a tutte le generazioni. Mr Men, Little Miss vantano oltre 250 milioni di libri venduti e una copia acquistata ogni 2.5 secondi. Dopo aver celebrato il 45° anniversario nel 2016, il brand ha continuato la propria crescita nel 2017 attraverso nuove eccitanti collaborazioni ed attività. Ad esempio, Little Miss Explorer si è aggiunta a Mr. Adventure come “Little Miss” ufficiale dell’aeroporto inglese di Heathrow; mentre Little Miss Busy ha vissuto un momento di grande popolarità, diventando protagonista della cover della versione inglese di Stylist Magazine.

Nina and Other Little Things

SANRIO Sanrio è un lifestyle brand internazionale fondato da Shintaro Tsuji nel 1960 e basato sulla filosofia “small gift, big smile” – piccolo dono, grande sorriso – secondo la quale un piccolo pensiero può essere veicolo di felicità ed amicizia per le persone di tutte le età. Conosciuta in tutto il mondo per l’icona Hello Kitty, Sanrio annovera nel proprio portfolio oltre 400 character tra cui Chococat, My Melody, KeroKeroKeroppi, BadBadtzMaru, Little Twin Stars Gudetama e la nuova entrata Aggretsuko.

The Deep 69


Save the Date WHAT’S NEXT

Abbonandoti alla rivista potrai ricevere le nostre newsletter

RICHIEDI ORA L’ABBONAMENTO A LICENSING MAGAZINE

tematiche, BM e-news, per essere sempre aggiornato sulle ultime novità di settore, con uscita periodica ogni mese.

Abbonarsi è semplice!

Non perdere nessun numero della rivista leader in Italia ed in Europa in ambito licensing, digital&media e publishing.

Puoi ricevere per un anno la rivista trimestrale (4 numeri) di LICENSING MAGAZINE al prezzo di

Puoi riceverla comodamente in ufficio oppure a casa sottoscrivendo un abbonamento annuale.

Euro 16,00 se spedita in Italia oppure

Richiedi subito a info@bm-eu.com il Modulo di Richiesta Abbonamento oppure scaricalo dal sito www.licensingmagazine.com nell’apposita sezione.

La rivista è disponibile sia nella versione inglese che italiana.

Euro 20,00 se spedita in Europa (Il costo include le spese di spedizione ed IVA)

Potrai pagare comodamente con carta di credito oppure tramite bonifico bancario.

CALENDARIO EVENTI EVENTO

LUOGO

DATE

CATEGORIA

SITO WEB

EUROPE

LONDRA

10/10 - 12/10 2017

licensing

http://www.brandlicensing.eu

FRANKFURT BUCHMESSE

FRANCOFORTE

11/10 - 15/10 2017

publishing

http://www.buchmesse.de/de/

MIPCOM JUNIOR

CANNES

14 - 15/10 2017

entertainment

http://www.mipjunior.com/

MIPCOM

CANNES

16/10 - 19/10 2017

entertainment

http://www.mipcom.com/

CHINA LICENSING EXPO

SHANGAI

18 - 20/10/2017

licensing

http://www.chinalicensingexpo.com/en/

(LIMA)

MONACO

07/11/2017

licensing

http://www.licensing.org/germany/

BIG BUYER

BOLOGNA

22 - 24/11/2017

stationery

http://www.bigbuyer.info/

CARTOON DIGITAL

MADRID

28 - 30/11/2017

digital & media

http://cartoon-media.com/

IAB FORUM

MILANO

29 - 30/11/2017

digital & media

http://www.iab.it/eventi/iab-forum/

LICENSING SHOW

HONG KONG

08 - 10/01/2018

licensing

www.hktdc.com/fair/hklicensingshow-en

PITTI UOMO

FIRENZE

09 - 12/01/2018

fashion

www.pittimmagine.com

FORUM BLANC

GRAND-BORNAND

16 - 18/01/2018

media e digital

www.forumblanc.org

PANORAMA BERLIN

BERLINO

16 - 18/01/2018

fashion

www.panorama-berlin.com

SEEK

BERLINO

16 - 18/01/2018

fashion

www.seekexhibitions.com

PREMIUM

BERLINO

16 - 18/01/2018

fashion

www2.premiumexhibitions.com

PITTI BIMBO

FIRENZE

18 - 20/01/2018

fashion

www.pittimmagine.com

MAISON&OBJET

PARIGI

19 - 23/01/2018

home & design

www.maison-objet.com

HOMI

MILANO

25 - 29/01/2018

home & design

www.homimilano.com

LONDON TOY FAIR

LONDRA

23 - 25/01/2018

giocattolo

http://www.toyfair.co.uk/

PAPERWORLD

FRANCOFORTE

27 - 30/01/2018

stationery

www.paperworld.messefrankfurt.com

PLAYTIME PARIS

PARIGI

27 - 29/01/2018

abb. bambino e prodotti

www.iloveplaytime.com/paris

BUBBLE LONDON

LONDRA

28 - 29/01/2018

BRANDS LICENSING

GERMAN LICENSING MKT

HONG KONG INTERNATIONAL

infanzia abb. bambino

70

http://www.bubblelondon.com/Home


making licensing work

The only Italian event dedicated to the business of licensing rights

Bologna Licensing Trade Fair

26-28 March 2018 Fairground - Hall 31 Piazza Costituzione, 6 40128 Bologna FOR INFORMATION Phone: +39 051 282 242 Fax: +39 051 63 74 011 licensing@bolognafiere.it

design by Chialab

www.bolognalicensing.com an event by


LM Settembre 2017  

Licensing Magazine - Settembre 2017 - LICENSING | BRANDING | MEDIA&DIGITAL | PUBLISHING TRADE MAGAZINE