Page 1

#02| 201 8


Editorial

caro lettore Il numero di Marzo di LICENSING MAGAZINE è un numero da record per BM. Per la prima volta abbiamo superato 100 pagine di rivista. Ringraziamo i lettori e gli inserzionisti per la straordinaria fiducia che ci hanno accordato nel tempo e in occasione di uscite importanti come questa, che corrisponde alla Fiera del Licensing di Bologna. La rivista ormai copre oltre 30 eventi internazionali, con presenze esclusive in molti di questi casi, garantendo un’esposizione privilegiata alle aziende presenti nel mezzo. Con questa rivista cerchiamo sempre di divulgare tanto le novità dell’industria, che sono numerosissime in questo numero, quanto tendenze e ricerche. Uniamo in un unico mix mondi apparentemente diversi e al contrario in continuo dialogo tra di loro. In un solo mezzo ci sono contributi che vanno dal licensing al digital, dall’entertainment al fashion, passando per l’editoria. Questo mix, appunto, è apparente, laddove il fil rouge che sottende a tutto è il contenuto. Mai come oggi, dove i broadcaster “tradizionali” sono in crisi e i retailer stanno vivendo un periodo di grande sofferenza, il contenuto e l’esperienza ad esso collegata è fondamentale per catturare l’attenzione del pubblico e del consumatore. Gli standard tradizionali della licenza, della produzione audiovisiva e anche dell’editoria sono stravolti e sopravvive chi sa adeguarsi a questo nuovo scenario. In questo numero, quindi, vediamo come l’editoria sia sempre più coinvolta in esperienze di brand extension e come marchi puri siano diventati protagonisti di prodotti editoriali. A Leolandia vediamo come un parco a tema sia un momento esperienziale ed emotivo importante per il bambino e come questo porti all’acquisto di prodotti su licenza. Esploriamo anche come APP di grande successo - Subway Surfers di SYBO Games abbiano in ogni caso bisogno di approdare sul piccolo schermo, sia esso tradizionale o digitale. In tutti questi casi a vincere è sempre il contenuto. Esclusiva e interessante l’intervista a George Carey, CEO e fondatore di Family Room. Un’analisi, divisa per target, di come le priorità emotive e relazionali si siano evolute nel nucleo familiare, dal bambino in età prescolare fino all’adolescente e come tutto questo debba incidere sulla produzione di contenuti, appunto. Come sempre buona lettura!

PUBLISHER BM Srl EDITOR-IN-CHIEF Daniele Passanante GRAPHIC DESIGN Francesca Wolfler SPECIAL THANKS TO Cristina Angelucci, Nepal Campagna, Kay Bird, Chiara Pellegrini PUBLISHING, ADVERTISING AND ADMINISTRATION BM Srl Piazza Statuto, 3 - 10122 Torino, Italy Ph. +390118131579 info@bm-eu.com www.bm-eu.com PRINTING Pixartprinting SpA, a Cimpress Company Via 1° Maggio, 8 30020 Quarto d’Altino VE, Italy L’editore ha avuto cura a richiedere l’autorizzazione per l’utilizzo delle immagini. In ogni caso laddove questo non è stato possibile, l’editore è a disposizione per regolarizzarne l’uso di eventuali immagini contestate.

Rivista professionale registrata al ROC numero 25906

DIGITAL VERSION

Seguite le nostre news quotidiane su: licensingmagazine.com brands-magazine.com SOCIAL @BM_BrandsNews @BMLicensingNews @Licensing Magazine @BM_BrandsNews

ABBONAMENTO Per ricevere la versione cartacea di Licensing Magazine scrivete a: info@bm-eu.com e richiedete il modulo di sottoscrizione abbonamento oppure visitate i nostri siti web, nella sezione dedicata.

LA VERSIONE DIGITALE E LA DISTRIBUZIONE IN OCCASIONE DEGLI EVENTI DI SETTORE RESTA GRATUITA.

numero 25906


Contents

18

Cover story Viacom

24

Interview

26 28 30 32 34 36 38

News

Sybo Games

60

Retail

64

CPLG The Pokémon Company International

66 73 74 76

Maurizio Distefano Licensing Mondo Tv Rainbow Brands & Rights 360

78 82 83 84

Turner

52 40 44 48 50 51 52 54 56

58

News

News

Warner

Leolandia

Focus on Kimbe

Events #BLTF #BLTF News: Funwood #BLTF News: Brooklyn® #BLTF News: EQSG

Publishing The Lantic Group Bulls Licensing Smiley Company Random House

Showlab National Geographic

Sanrio Mediaset Atlantyca Saban Hasbro

Gruppo Alcuni

16

86

Events

88

Trends

92 100

Events

102

Save the date

Xilam

Family Room

MIPTV UBM

What’s next


A BRAND NEW, ANIMATED MOOMIN TV SERIES LAUNCHING SPRING 2019! VOICES BY

TARON EGERTON, ROSAMUND PIKE KATE WINSLET AND WILL SELF

For licensing and agency inquire please contact Bulls Licensing: licensing@bulls.se moomin.com

© Moomin Characters™


Cover story VIACOM INTERNATIONAL MEDIA NETWORKS ITALIA

PROGETTI DI SUCCESSO PER IL PRESENTE E IL FUTURO. FOCUS SUL PRE-SCOLARE LA PRESENZA CAPILLARE DI PRODOTTI DI QUALITÀ E LA COSTANTE ESPANSIONE DELL’IMPRONTA DEI BRAND NICKELODEON SUL MERCATO, SONO TRA I PRINCIPALI OBIETTIVI DELLA DIVISIONE CONSUMER PRODUCT DI VIACOM INTERNATIONAL MEDIA NETWORKS ITALIA. INOLTRE, QUESTA DIVISIONE DEDICA UNA PARTICOLARE ATTENZIONE E SUPPORTO AI PROPRI LICENZIATARI E PARTNER, COSTRUENDO CON LORO PROGETTI A MEDIO E LUNGO TERMINE. Il dipartimento, diretto da Nadia Caron, sviluppa questo business guidato dalla passione di veder nascere e crescere i propri brand e property, tratti dalle serie televisive trasmesse sui canali di Viacom Italia presenti in esclusiva su Sky: il prescolare NickJr (Sky 603), Nickelodeon per il target scolare (Sky 605) e il canale pre adolescenti TeenNick (Sky 620). Dopo circa 6 mesi dalla messa in onda in esclusiva su Sky, le serie televisive approdano in FTA per la diffusione su larga scala e la definitiva affermazione presso il grande pubblico. Viacom si avvale di partner prestigiosi godendo di un’ottima visibilità anche sulla FTA grazie anche alla joint venture siglata al 50% con il gruppo De Agostini per il canale Super! La divisione Consumer Product di Viacom Italia si rivolge a un ampio pubblico, ma il focus principale è sul target pre-scolare: è qui, infatti, che si concentrano la maggior parte degli sforzi e delle risorse sia per quanto riguarda i piani attuali che i progetti di sviluppo futuri.

UN PRESENTE ENTUSIASMANTE... #SHIMMER&SHINE

PREZIOSI FOOD Preziosi Food ha una posizione dominante nel mercato del fuori pasto nell’ambito degli acquisti di impulso per bambini dai 4 ai 12 anni. Nasce nel 2008 dalla fusione vincente dei marchi Dolci Preziosi e Salati Preziosi, co-leader rispettivamente nel segmento di ovetti e uova di Pasqua con sorpresa e in quello delle patatine con gadget. Il successo dei prodotti di Preziosi Food deriva dall’alta qualità degli alimenti e dall’elevato valore percepito dei gadget abbinati, per i quali vengono scelti i character di maggior successo nel mondo dell’entertainment. Per questo motivo Nickelodeon sceglie Preziosi Food come prestigioso partner per lo sviluppo della nuova property di punta Shimmer&Shine: uova di Pasqua, merendine, ovetti, crema spalmabile e patatine, ce n’è davvero per i gusti di tutte le bambine.

Il 2018 vede tra le protagoniste Shimmer&Shine, la prima property prescolare di Nickelodeon interamente dedicata a un pubblico femminile e con un particolare tocco fashion. Per questo motivo è stato scelto il prestigioso scenario dell’ultima edizione di Pitti Immagine Bimbo, all’interno dello Spazio Nice Licensing, per il lancio del programma completo legato alle due simpatiche protagoniste. Partito con il lancio a settembre 2017 del giocattolo Mattel, Uovo di Pasqua Shimmer&Shine by Preziosi Food la property si è subito posizionata nella top ten della categoria bambole e oggi si arricchisce di: magazine firmati Centauria, libri di Edicart, beachwear di arena da marzo, outwear di Benetton e di Upim per la prossima P/E 2018, flow pack di Mattel publishing, accessori & make up di Coriex da aprile, back to school di Copywrite e tanto altro ancora.

Bambole Shimmer&Shine by Mattel

18


Cover story #BLAZEANDTHEMONSTERMACHINE

EDICART La vocazione ai libri per bambini è l’impronta distintiva che caratterizza il Gruppo Edicart da sempre. Nei primi anni di età, il bambino impara anche attraverso i libri a conoscere i colori, le parole, le forme, gli animali, la natura, il mondo. Il libro per bambini è oggi considerato una valida alternativa ad un “gioco”: ha un’importante valenza culturale, costa poco, ha un ciclo di vita più lungo rispetto ad un giocattolo ed è anche “ecologicamente” corretto. Nel 2012 inizia la collaborazione con Nickelodeon con lo speciale, divertentissimo e spumeggiante Spongebob! Collaborazione che continuerà con grandissimo successo nel 2015 quando sul mercato italiano Edicart lancia l’intera linea editoriale dedicata alla banda di cuccioli più amata: Paw Patrol per bambini dai 2 ai 5 anni. Per arrivare a Gennaio 2018 con il lancio del nuovo programma editoriale di Shimmer & Shine che dopo solo due settimane vede in classifica top ten della categoria ragazzi ben 3 referenze!

Album di figurine Paw Patrol by Gedis Tra il portfolio di property di cui si sentirà parlare ancora in questo 2018, c’è il già noto Blaze e le Mega Macchine, il più veloce monster truck di Axle City che conosce tutto sul mondo della scienza. La serie è caratterizzata da un taglio particolarmente educativo e si basa sulla filosofia STIM, con riferimenti al mondo della Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Matematica per introdurre i bambini ai principi scientifici in un modo divertente e coinvolgente.

#PAWPATROL

Grazie alla costante notorietà e alle ottime performance Paw Patrol si conferma la property #1 di NickJr, sia a livello internazionale che locale, promettendo di entrare ben presto tra gli evergreen del gruppo come TMNT e SBSP. Un fenomeno che non accenna ad arrestarsi grazie alla collaborazione con Spin Master. Un programma di licensing in continuo sviluppo che vedrà nel corso dell’anno il lancio di nuovi prodotti in tutte le categorie merceologiche: ad inizio anno sono state lanciate la linea di puericultura di Eurasia, lo sticker album di Gedis e i caschi di BHR, l’abbigliamento di Benetton e i gelati di Incom a marzo, le capsule di Ultramar Cafè ad aprile, il back to school di CR Group tanto altro ancora. Oggi su NickJr (Sky 603) sono in onda i nuovi episodi della quarta serie mentre sulla FTA le precedenti fortunate serie.

Album da Colorare Shimmer&Shine by Edicart

Gelato Paw Patrol by Incom

Veicoli Rescue Racers Sea Paw Patrol by Spin Master

19

Memo Blaze by Clementoni I progetti di Viacom lo vedono protagonista questo mese grazie al lancio su NickJr (Sky 603) dei nuovi episodi della terza stagione. Ma prepariamoci anche all’arrivo della quarta stagione per l’imminente estate 2018! I maggiori partner sono: Mattel, Clementoni, OVS, Prenatal. Inoltre, saranno anche presenti sul mercato con un refresh di prodotti e collezioni on going per tutto il corso dell’anno.

Veicolo Slam & Go Blaze by Mattel


Cover story VIACOM INTERNATIONAL MEDIA NETWORKS ITALIA ...UN IMMINENTE FUTURO STIMOLANTE! #NELLAPRINCIPESSACORAGGIOSA

che rispecchia le caratteristiche dei bambini e delle famiglie celebrando la diversità come ricchezza. Nella è dunque una principessa nuova, moderna, unica a cui si affezioneranno bambini e bambine. La serie, iniziata a giugno del 2017, è tutt’ora in onda tutti i giorni su NickJr (Sky 603) e presto debutteranno i nuovi episodi. Per quanto riguarda le prime categorie di prodotto sul mercato, è pronto al lancio, per la categoria toys, un partner d’eccezione come Vivid, i puzzle di Ravensburger mentre il food arriverà dal 2019. #RUSTYRIVETS

C’è un altro astro nascente che brilla di rosa nell’universo Nickelodeon: Nella la principessa coraggiosa! Nella è una principessa non convenzionale di 8 anni che possiede le qualità reali di una principessa, ma anche il coraggio e la determinazione di un cavaliere coraggioso. Ogni volta che si presenta un problema, Nella si imbarca in avventurose missioni per salvare il regno attraverso la sua capacità unica di trasformarsi da una Principessa ad una Principessa Cavaliere. La serie animata aiuta i piccoli telespettatori a sviluppare la fiducia in se stessi, la disponibilità e la comprensione verso gli altri. Un’eroina dei nostri giorni

Un futuro brillante si prospetta anche per il pre-scolare Rusty Rivets, simpatico inventore ed aggiusta-tutto di 10 anni che nel suo Laboratorio “Rusty Lab”, con il prezioso aiuto dell’amica Ruby e il robot dinosauro Robotsauro da lui stesso costruito, inventa ogni tipo di oggetto utilizzando qualsiasi cosa! Nella serie il sempre curioso Rusty insegna ai bambini a casa facili lezioni di scienze e tecnologia, come imparare dai propri sbagli e l’importanza dell’innovazione e

SPIN MASTER Azienda di riferimento nell’industria del giocattolo e dell’intrattenimento, Spin Master, dalla sua fondazione nel 1994, si è imposta nel mercato per la sua capacità di innovazione. Dal 2007 la divisione specializzata Spin Master Entertainment ha prodotto 6 serie tv, tra cui la property prescolare Paw Patrol in co-produzione con ViacomNickelodeon, vincitrice del premio License of the Year ai TOTY Awards 2017, trasmessa in oltre 160 Paesi e protagonista della linea giocattoli di Spin Master perennemente sold out. Dopo il successo mondiale di Paw Patrol, la virtuosa partnership tra Spin Master e Nickelodeon prosegue con il lancio di Rusty Rivets: già in onda con la serie tv su Nickjr e in FTA, la property arriva nei negozi a giugno con la linea giocattoli. Tanti personaggi e veicoli per ricreare le avventure di Rusty, Ruby e Robotsauro.

Veicolo Blaster Tank Rusty Rivets by Spin Master del “costruire”. È attualmente in onda la prima stagione su NickJr (Sky 603) che sarà seguita dalla seconda stagione che debutterà a Giugno 2018. Inoltre la serie è in onda dallo scorso gennaio anche sulla FTA precisamente su Super!. I primi roll out di prodotto: Spin Master rinforza ulteriormente la fiducia e il rapporto con Viacom-Nickelodeon sostenendo la property e preparandosi al lancio del toys a partire da giungo 2018, lo stesso vale per Clementoni, mentre il food e il resto delle categorie merceologiche si completeranno dal 2019.

Lavagna Magnetica Rusty Rivets by Clementoni

20


Cover story #SUNNYDAY

LA PROMESSA DI UN SUCCESSO #JOJOSIWA

Jojo Siwa #ACASADEILOUD

Le novità dedicate ai più piccoli sembrano non esaurirsi mai in casa Nickelodeon. Ecco che arriva Sunny Day, una solare e talentuosa ragazzina di 10 anni che gestisce il proprio salone di bellezza insieme alle amiche a Friendly Falls, una città popolata e gestita da bambini. Nelle avventure Sunny è accompagnata dalla sua adorabile e goffa cagnolina Doodle e dalle inseparabili amiche: Rox e Blair. La serie, i cui valori sono l’amicizia e la positività, ha debuttato ad inizio anno. Inuovi episodi della prima stagione saranno trasmessi su NickJr (SKy 603) dal prossimo giugno, preparando così il terreno per il programma di licensing che partirà nel prossimo anno.

Sunny Day

Nuove sorprendenti occasioni si affacciano alla finestra di casa Nickelodeon, a portare una ventata di freschezza e una dose di energia è Jojo Siwa, la teen star del momento. Un fenomeno globale partito dagli Stati Uniti che grazie al suo carisma, alle performance di cantante, ballerina, attrice e youtuber, raggiunge sempre più numerosi fan, non soltanto negli USA ma anche in Europa, Medio Oriente, America Latina, Sud Africa e Asia! È la star dell’antibullismo, i valori familiari e le sue doti artistiche la rendono un talento unico che grazie ai numeri da record sui social e ai messaggi virali, è un vero modello da seguire per i fan. Nickelodeon ha scelto di supportare il brand Jojo Siwa a livello globale con un programma di sviluppo della property mirato, partendo dalla messa in onda di speciali TV a lei dedicati sia su Nickelodeon (Sky 605) e a seguire anche sulla FTA su Super!, passando per una programmazione capillare di attività digital e on the ground per tutto il 2018. JoJo Siwa è inoltre tra le protagoniste dei Kids ‘ Choice Awards 2018, in programma il 24 marzo e in arrivo su Nickelodeon il 30 marzo.

21

Come non affezionarsi alle divertenti avventure di Lincoln Loud? La serie A casa dei Loud è giunta alla terza stagione, con il lancio previsto a giugno. Le avventure spopolano sia su Nickelodeon (Sky 605) che sulla FTA su Super! e raccontano la vita dell’11enne Lincoln Loud e di come riesca a sopravvivere alla baraonda di una grande famiglia, specialmente quando si è l’unico maschio circondato da 10 sorelle! Caos e risate decretano il successo della serie tanto da portare allo sviluppo della versione cinematografica.

A Casa dei Loud


Cover story VIACOM INTERNATIONAL MEDIA NETWORKS ITALIA

ORIGINAL MARINES Nato negli anni ’80, il rinomato marchio Original Marines di proprietà della Imap Export S.p.A, è oggi tra i principali leader nell’abbigliamento casual e sportivo, tipico dell’easywear made in USA a cui si è ispirato sin dagli esordi. Original Marines all’interno delle collezioni Toywear in lancio per la SS2018, sceglie Nickelodeon come partner per lo sviluppo di capsule collection dedicate al mondo dei kids & babies reinterpretando le icone più amate dei bambini, con lo stile e la personalità che da sempre lo contraddistinguono. Le Tartarughe Ninjia sono infatti protagoniste della capsule Spring Original Marines, che si compone di t-shirt, canotte, pantaloncini e body per look divertente, mentre i Paw Patrol saranno i protagonisti della collezione estiva per i più piccini.

Collezione PE2018 TMNT by Original Marines

NUOVA LINFA VITALE PER GLI EVERGREEN #TARTARUGHENINJA #RISEOFTEENAGEMUTANTNINJA TURTLE

La divisione Consumer Product di Viacom continua a credere e puntare sui suoi irrinunciabili evergreen di Nickelodeon che ancora oggi godono di una grande popolarità. È il caso della serie Tartarughe Ninja che si sta preparando a un ritorno in grande stile grazie al nuovissimo rilancio con Rise of the Teenage Mutant Ninja Turtles, previsto per il prossimo autunno. Una serie in 2D in stile manga dove i quattro protagonisti tornano alla fase iniziale in cui stanno crescendo e imparando ad essere futuri eroi e con nuovi super poteri. Nell’attesa dei futuri prodotti legati al nuovo roll out, il mercato è costantemente presidiato grazie al consolidato rapporto con PlayMates, distribuito da Giochi Preziosi. Le novità proposte per il 2018 sono: i caschi di BHR recentemente lanciati, la collezione beachwear di Arena da marzo e l’abbigliamento di Original Marines da aprile. Ha sapore vintage anni ‘80, la nuova collezione di calzature

Caschi Moto Kids&Teen TMNT by BHR

22

ARENA Arena, nato nel 1973, riconosciuto oggi come brand di altissima qualità nel mondo dei costumi e degli accessori, sviluppa nel tempo una forte competenza dei “best in class” con particolare attenzione al segmento Pool e progressiva espansione nel segmento Leisure/ Beach. Presente in oltre 116 Paesi, arena sceglie un partner come Nickelodeon condividendone l’ottica globale in merito alle strategie di sviluppo. Verrà infatti distribuita a livello internazionale la collezione junior Primavera Estate 2018 composta da costumi e accessori (accappatoio/poncho, cuffie e occhialini) dedicata ai bambini tra i 2 e i 9 anni che vede protagoniste le due simpatiche geniette Shimmer&Shine per le bimbe e le TMNT per i bimbi.

Collezione Junior PE2018 TMNT by arena firmate Joshua Sanders personalizzate con lo stile intramontabile delle quattro Tartarughe Ninja.


Cover story #SPONGEBOB

MTV: MUSICA E OLTRE #MUSICA #NONSOLOMUSICA #MODA #LIFESTYLE

Nello stesso ambito, a condividere il segmento kids con le TMNT, c’è un altro pilastro della famiglia Nickelodeon: SpongeBob, l’inimitabile spugna marina più simpatica di sempre che l’anno scorso si è tinta di oro per la campagna SpongeBob Gold. Il prossimo anno SpongeBob si prepara a festeggiare il 20esimo anniversario con l’uscita del terzo film! Nel frattempo, considerato un’icona pop, SpongeBob si diverte a giocare con la moda stringendo collaborazioni prestigiose con brand come Moschino, oppure ancora Vans in una limited edition che comprende le rinomate calzature oltre all’abbigliamento e alle tavole da skate.

Viacom Italia non si limita solo allo sviluppo di property per i più piccoli, infatti annovera tra i colossi di casa, il brand tra i più iconici al mondo, MTV, che oggi si rivolge alla nuova generazione dei Millennials. Legato inizialmente alla musica, ma ora brand di intrattenimento a tutto tondo, si arricchisce di caratteristiche come la moda con la quale ha da sempre un rapporto simbiotico che trova concreta

Sfilata SpongeBob by Moschino

espressione nelle collaborazioni con Marc Jacobs, o nelle capsule collection con Happiness o altre tipologie di prodotto che scelgono il brand MTV. Altri esempi, il brand Ultramar Cafè che distribuisce la bevanda energetica MTV UP, Nestlè che realizzerà le uova di Pasqua accompagnate da un contest per vincere premi firmati MTV, ma soprattutto la possibilità di vedere live i prossimi MTV Europe Music Awards in programma a novembre a Bilbao.

NESTLÉ Nestlé è la più grande azienda alimentare del mondo. Presente in ben 191 Paesi, è attiva sul territorio italiano da più di 100 anni. Per il lancio del suo primo uovo di Pasqua a marchio KitKat, Nestlè sposa il brand MTV dando vita ad un progetto davvero speciale ed innovativo di cobranding rivolto ad un target di giovani adulti. All’interno di ogni uovo è presente un KitKat Chunky Mini snack, tante serie TV MTV da guardare in streaming su www.mtv.it/pasquakitkat e la possibilità di vincere 2 biglietti per gli attesissimi EMAs 2018 a Bilbao oltre a 10 trolley e 10 caschi da moto tutti brandizzati MTV.

Uovo di Pasqua Kit Kat/MTV by Nestlé

23


Interview SYBO GAMES

IL FENOMENO SUBWAY SURFERS SECONDO SYBO GAMES LM È SEMPRE ATTENTA ALLE TENDENZE CHE UNISCONO DIGITAL, LICENSING, ENTERTAINMENT E PUBLISHING. SYBO GAMES, CON LA PROPERTY SUBWAY SURFERS, È LA SINTESI DI TUTTI QUESTI ELEMENTI. PER SAPERNE DI PIÙ, ABBIAMO INCONTRATO NAZ AMARCHI-CUEVAS, HEAD OF LICENSING, SYBO GAMES. costruendo una franchise che durerà nel tempo. In quali territori questa property è particolarmente nota? Vogliamo volutamente lanciare il publishing e il consumer products in territori strategici dove abbiamo raggiunto una massa critica, che includono Stati Uniti, Cina, America Latina, Regno Unito, Germania, Russia, India e Sud Europa (Francia, Italia, Portogallo e Spagna).

Naz Amarchi-Cuevas Ci può raccontare come Subway Surfers sia diventata una digital IP fenomenale con oltre 1.8 miliardi di sottoscrittori? Sin dal debutto del gioco, nel 2012, Subway Surfers ha colpito l’attenzione di giocatori di tutto il mondo, scalando le classifiche delle app più scaricate – con 3 milioni di download da iOS solo una settimana dopo il suo lancio. Cinque anni dopo, nel 2017, l’app è diventata il gioco più scaricato al mondo! Si stima che sia installato su uno smartphone ogni quattro. La sua popolarità può essere attribuita a molteplici fattori. Uno di questi è stato il Subway Surfers World Tour al quale i fans si sono subito affezionati. Ogni mese il gioco viaggia in una nuova città con personaggi chiave come Jake, Tricky e Fresh. Subway Surfers ha visitato oltre

43 destinazioni, e seguitiamo a farlo. L’ambiente urbano e street-smart, che fa eco lungo tutto il gioco, è un altro fattore che ha contribuito al successo del gioco. Quali sono i valori aggiunti di questa IP? Insieme, il gioco Subway Surfers e il brand consumer products ed entertainment SUBSURF apportano un approccio molto metodico alla property. Sappiamo che il nostro pubblico vuole sempre di più, ma allo stesso tempo ama un contenuto ricco, beni di consumo di tendenza e modalità per estendere l’esperienza del gioco che sia organica e non forzata. Noi la pensiamo allo stesso modo e in ogni cosa che facciamo, rispondiamo a questi valori e forniamo un contenuto piacevole, prodotti di tendenza e li distribuiamo nel modo desiderato dai nostri fans. Stiamo 24

La serie tv è uno sviluppo naturale di Subway Surfers. Qual è il piano di sviluppo del programma televisivo? Subway Surfers è stato originariamente concepito come una property d’animazione. Infatti, Sylvester Rishøj Jensen e Bodie Jahn-Mulliner vinsero il primo premio dell’ Hamburg Animation Award per il miglior film d’animazione ispirato a un personaggio teppista che faceva graffiti nella metro, scappando da un poliziotto e il suo cane.


Interview grado di interpretare il gusto street art, la spigolosa cultura giovanile, la skate music e la danza che influenza Subway Surfers. Devono essere in grado di portare il funk e il fashion al brand. Subway Surfers è un brand Street Art originale e uno dei nostri compiti è quello di rendere democratica la cultura di strada!

Ora stiamo portando Subway Surfers sul piccolo schermo come un personaggio nato dall’animazione. Il produttore vincitore degli Emmy Award, Sander Schwartz (The Batman, Baby Looney Tunes, Ozzy & Drix) insieme allo sceneggiatore

ispirato alla base digital della property e alla sua evoluzione televisiva? Abbiamo lanciato il brand SUBSURF come un’estensione della property Subway Surfer e con un’idea di sviluppo lifestyle in mente. Andando oltre il consumer product standard, SUBSURF abbraccia il nuovo trend newstalgia - nostalgico, classico e retro. Le nostre style guide mostrano la ricchezza del contenuto del brand, non solo come gioco o animazione ma anche come stile e icona di vita. Con quanti licenziatari collaborate a livello globale? L’obiettivo è allineare dei partners a livello internazionale che siano molto dedicati alle Generazione-Y & Generazione-Z, che rappresentano i nostri fans. Sappiamo che potremmo siglare molto facilmente decine di accordi con partner in tutte le categorie, ma non è quello che vogliamo per il brand. I partner devono essere in

Brent Friedman (Star Wars Rebels, Star Wars: The Clone Wars) stanno guidando la visione del programma televisivo e stanno approfondendo la conoscenza dell’universo di Subway Surfers. Per l’estate 2018, debutteranno per la prima volta dei corti d’animazione e i fans potranno sentire i loro personaggi preferiti parlare per la prima volta! Potranno conoscere la personalità di ogni personaggio e seguire le avventure di Jake, Tricky e Fresh. Una serie d’animazione completa, con una durata più lunga, seguirà in autunno 2019. Come state sviluppando il licensing 25

Ritieni che il publishing sia importante per le properties televisive e digital. Ci puoi spiegare meglio la tua opinione a riguardo? Il Publishing ci permette di raccontare realmente una storia e, prima più di tutto, noi siamo un’azienda che produce storie e crea IP attraverso mobile games come primo veicolo per connettersi ai propri fans. Con il publishing saremo in grado di esplorare veramente l’elasticità del brand e stiamo cercando di lavorare con partner editoriali che vorranno creare contenuti con noi.


News CPLG

CPLG: UNA PROPOSTA DIVERSIFICATA DALL’ENTERTAINMENT AI BRAND

TM & ©2017 Paramount Pictures. All Rights Reserved.

TANTE NOVITA’ ALL’INTERNO DEL PORTFOLIO DELL’IMPORTANTE AGENZIA Il mondo del licensing sta indubbiamente cambiando forma in questi ultimi anni, tra importanti fusioni, fenomeni che durano sempre meno e che spesso nascono da realtà che solo pochi anni fa sarebbero risultate improbabili. CPLG, da sempre considerata “Home of classic brands”, con un’importante presenza nel mondo dell’entertainment a fianco dei principali player, ha intrapreso già da qualche anno un percorso che l’ha portata a modulare il proprio portfolio. Ad oggi infatti si può semplificare l’offerta in termini di Classic Brands, Lifestyle Brands e Entertainment. E’ proprio dal settore dei brand, sia classic che lifestyle, che sono originate le operazioni più visibili e virtuose dell’ultimo periodo. Il successo di questi marchi, infatti, non dipende necessariamente dall’esposizione televisiva o dall’investimento marketing a supporto, ma è l’awareness, la strategia di posizionamento e la cura dello sviluppo prodotto a rendere il ciclo di vita del brand pluriennale e quindi sfruttabile per programmi di licensing ad ampio respiro. In fin dei conti, un brand può costituire un investimento a lungo termine per il licenziatario, fino a diventare un vero e proprio asset aziendale. In ogni caso, molte sono le novità che caratterizzano la proposta di CPLG, una delle più importanti agenzie sia sul

HEY DUGGEE™ and character logos™ & © Studio AKA Ltd 2014. Licensed by BBC Worldwide Ltd. BBC logo ™ & © BBC 1996.

TM & 2018 Sony Pictures Animation Inc. All Right Reserved.

territorio nazionale che europeo. Tra le novità del mondo ENTERTAINMENT, cioè quelle properties supportate da una serie televisiva o da un film, CPLG annovera: Hey Duggee di BBC Worldwide, una delle property educational prescolari più forti del momento, in onda tutti i giorni su Cartoonito e DeAJunior, che vede Chicco come Master Toy Partner per l’Italia. Hotel Transylvania 3 di Sony Animation che, dopo l’enorme successo dei primi due film sarà nelle sale cinematografiche italiane da agosto 2018; Amusement Park, il nuovo titolo d’animazione in 3D della Paramount, la cui release è prevista per la primavera 2019, racconta di June, una dodicenne creativa che, con l’aiuto dei suoi amici animali cercherà di ricostruire un parco giochi abbandonato per riportarlo “in vita”. Fanno sempre parte del mondo Entertainment quelle properties come L.O.L. Surprise! di MGA Entertainment o Hatchimals di Spin Master, nate sull’onda del fenomeno del giocattolo. L.O.L. Surprise! una mini doll racchiusa in una sfera ricca di accessori tutti da scoprire distribuita in Italia da Giochi Preziosi dall’estate 2017, è stato il giocattolo più venduto lo scorso anno. La seconda è invece la franchise nata dall’innovativo uovo interattivo di Spin Master che si 26

schiude grazie alle cure dei bambini, a cui ha fatto seguito il lancio di diversi assortimenti dei “CollEGGtibles”, minifigurine collezionabili. Anche se i BRAND CLASSICI fanno parte del portolio di CPLG da diversi anni, diverso è stato l’approccio agli stessi negli ultimi anni. Sono stati infatti trattati più come icone fashion che come personaggi d’animazione classica e il successo di collaborazioni e partnership HALO dimostrano la correttezza di questa strategia. Per citare solo alcune delle collaborazioni più prestigiose, possiamo ricordare: Joyrich, Coach, Scotch & Soda, Fyodor Golan, e la recentissima HUF, con il primo astro del cinema d’animazione Felix The Cat; Iceberg, Monnalisa, Happiness, Zara e Pinko che si sono ispirati per le


News occasione della quale hanno sfilato dei capi con il logo Paramount. Dalla collaborazione tra CPLG Italy e Drunknmunky, il brand gestito in licenza da Wage Italia, è nata invece la capsule collection di sneakers firmata Tony Hawk, presentata in anteprima durante l’ultima edizione del Pitti Uomo di Firenze. Californiano, classe 1968, nel 1999 Tony Hawk ha cambiato per sempre il mondo dello skateboarding e degli action sport con un trick che rimase nella storia. Da allora Hawk non si è più fermato: oggi è considerato un’icona del vert skate e un riferimento per intere generazioni di ragazzi sia nell’ambito sportivo che in

Pink Panther by Happiness loro collezioni alla Pantera Rosa, grazie al suo stile sofisticato e glamour; Peter Alexander, Puma, Zara, H&M e Uniqlo con i simpaticissimi personaggi di Sesame Street, e Anya Hindmarch, Hogan e Fred Perry in collaborazione con Space Invaders, il videogame più influente della generazione arcade, oggi considerato un’icona della cultura POP. Sempre classificabili come brand, ma con un’accezione più LIFESTYLE, CPLG propone Parental Advisory e Tony Hawk. Nato come etichetta d’avvertimento da apporre sui CD con l’intenzione di allertare

i genitori nei confronti di contenuti violenti o espliciti per gli adolescenti, oggi Parental Advisory non è più un semplice avvertimento ma è diventato un vero e proprio simbolo di ribellione per le giovani generazioni. Un lifestyle brand che ha ispirato numerose collaborazioni fashion come quella con H&M, Forever 21, Primark, Urban Outfitters e da ultimo Italian Brands, un marchio di abbigliamento trendsetter tutto italiano. Il logo di Parental Advisory è stato inoltre utilizzato sull’innovativo invito dell’ultima sfilata di Milano di Gucci FW 18/19, in

Parental Advisory by Italian Brands 27

Tony Hawk quello più “modaiolo”. Grazie alla versatilità del suo portfolio, CPLG è ancora una volta in grado di tenere il passo con la continua evoluzione del mondo del licensing, costruendo in collaborazione con i propri partner programmi licensing esclusivi e strategicamente adatti alle nuove esigenze del mercato.


News THE POKÉMON COMPANY INTERNATIONAL

UN SUCCESSO IN CONTINUA CRESCITA DAL VIDEOGIOCO, PASSANDO PER LE TRADING CARDS E L’ANIMAZIONE, L’ASCESA DI POKÉMON NON SI ARRESTA E PROMETTE UN PROSSIMO FUTURO RICCO DI NOVITÀ. DI SEGUITO UN FOCUS SU COSA ACCADRÀ IN ITALIA, IN OCCASIONE DEL BOLOGNA LICENSING TRADE FAIR, E IN FRANCIA, UN ALTRO TERRITORIO DOVE QUESTA IP È MOLTO FORTE E IN VISTA DEL KAZACHOK FORUM. THE POKÉMON COMPANY INTERNATIONAL È PRESENTE AD ENTRAMBI GLI EVENTI CON UN PROPRIO STAND

Lo sviluppo di Pokémon in Italia Dopo il un 2107 ricco di successi, The Pokémon Company International promette altri 12 mesi sensazionali per i suoi partners e fan appassionati. I tre pilastri della marca – videogiochi, carte da gioco collezionabili e animazione – hanno vissuto un 2017 da record. Lo scorso anno Pokémon ha fatto il suo debutto sulla Nintendo Switch con

l’acclamato lancio di Pokkén Tournament DX a cui hanno seguito i due nuovi videogiochi Ultra Sole e Ultra Luna usciti a Novembre in esclusiva per la Nintendo 3DS. Con questi ultimi titoli il franchise ha raggiunto l’incredibile cifra di 300 milioni di videogiochi venduti in tutto il mondo, dal primo titolo uscito nel 1996. Nel 2018 Pokémon continua a sorprendere i suoi fan annunciando l’uscita – il 23 marzo – di Detective Pikachu, videogioco action adventure in esclusiva per la Nintendo 3DSTM. Il 2018 promette di essere un altro anno pieno di novità per Pokémon nel mercato italiano. Wicked Cool Toys è stato presentato all’inizio dell’anno come 28

Zara Kids nuovo master toy della licenza e proporrà al mercato un range di nuovi giocattoli nelle categorie figurine, plush e role play. La data di lancio della nuova linea e del distributore italiano saranno annunciati a breve. Le collaborazioni di Pokémon diventano sempre più global e il 2018 festeggia due nuovi accordi in licenza che confermano la popolarità del franchise, ormai un evergreen del mercato. In primavera sarà presentata la partnership con la leggendaria Moleskine: la collezione di taccuini in edizione limitata vedrà come protagonisti alcuni dei Pokémon più amati dagli allenatori di tutto il mondo. La seconda partnership è il direct-to-retail con il colosso del fast fashion H&M, per le collezioni bambino/a e adulto, disponibile a partire dalla fine dell’anno. Dopo il successo registrato dalle due precedenti collezioni - abbigliamento e accessori - Pokémon e Zara Kids rinnovano la partnership per il lancio di nuovi prodotti, già disponibili in tutti i negozi della marca spagnola. Nel 2018 si riconfermano i licenziatari strategici di Pokémon in Italia, come Sicem International per l’abbigliamento e gli accessori bambino/a e adulto, Witor’s per la categoria confections e Cr Group che lancerà una collezione di back to school e stationery a metà anno. Nel frattempo Pokémon sta già strizzando l’occhio al 2019, quando la Legendary Entertainment presenterà il primo liveaction movie dal titolo Detective Pikachu. L’uscita del film, ispirato all’omonimo video gioco, è prevista per maggio del prossimo anno.


News

Il successo di Pokémon continua in Francia Pokémon ha avuto un 2017 ricco di successi in Francia, con importanti collaborazioni nel mondo moda e retail. Lo scorso aprile, Pokémon ha annunciato un’importante collaborazione con la marca di abbigliamento francese per bambini, La Compagnie des Petits, che ha sviluppato una collezione moda per ragazzi e ragazze che ha interessato tutti i negozi monomarca in Francia, Belgio e Lussemburgo. Per il lancio della collaborazione La Compagnie Des Petits ha dato un’ampia alla licensza con iniziative di marketing in store ed eventi a supporto. A Novembre del 2017, Pokémon ha collaborato con Carrefour su una settimana di attività in 23 punti vendita, includendo la presenza del costume character Pikachu, giornate dedicate al Pokémon Trading Card Game e promozioni cross-category. Dopo questo anno ricco di successo, anche il 2018 sta assumendo tutte le caratteristiche per diventare un altro anno importante per Pokémon nel mercato francese.

Candy Up Oltre al rinnovo dell’accordo con Zara Kids, Pokémon ha annunciato una collaborazione con il brand parigino, Maison Labiche, per una capsule collection di abbigliamento e accessori dedicata all’adulto e al bambino e il cui lancio è previsto per l’autunno 2018. Inoltre sono state annunciate altre partnership nell’ambito food e retail. Pokémon ha infatti stretto un’accordo in licenza con Dolci Preziosi Iberica per la categoria confections che include Uova di Pasqua e Calendario dell’Avvento. La partnership con l’azienda leader nel beverage per bambini, Candy’Up, è stata rinnovata e supportata da una campagna adv televisiva, con prodotti disponibile nei negozi da metà gennaio. Le torte di Pokémon prodotte da Lightbody Europe ora sono disponibili nei principali negozi di alimentari in Francia. Sul fronte giocattolo, a gennaio Wicked Cool Toy – il nuovo master toy di Pokémon, ha annunciato che Bandai sarà il nuovo distributore per la Francia.

Dolci Preziosi Iberica 29

Carte da Gioco Collezionabili Pokémon


News MAURIZIO DISTEFANO LICENSING

emoji® - the iconic brand IL CONSUMER PRODUCT CHE PARLA!

La generazione dei ragazzi e adulti di oggi è di certo differente da quelle passate e preferiscono comunicare in modo diretto e divertente tramite le icone. Ne vengono utilizzate oltre 6 miliardi al giorno per comunicare tramite i social, le e-mail o gli sms. A tale proposito, emoji company ha creato un brand life-style estremamente iconico, adatto allo sviluppo di prodotti ad alto impatto emotivo. emoji® diffonde emozioni positive e la perfetta simbiosi tra il marchio e l’ispirazione che deriva dai contenuti popolari lo rende perfetto per le licenze cross-category, per le promozioni, per i loyalty program e per l’integrazione con campagne di marketing. In un mondo dove la comunicazione online è tutto e i consumatori sono sovraccarichi di informazioni e con poco tempo a disposizione, il marchio emoji® è perfetto per catturare l’attenzione di chiunque. In Italia, l’agenzia Maurizio Distefano The evolution of Licensing ha colto in anteprima il potenziale del brand ed ha saputo tradurlo al meglio, chiudendo in pochi mesi importanti contratti di licenza con aziende italiane leader nel loro settore, che hanno lanciato prodotti con un rapido sell out. Così, emoji® – THE ICONIC

BRAND ha colorato e personalizzato varie categorie merceologiche nel food e non food. In Italia, le case history di successo che l’agenzia MDL ha realizzato sono numerose. Grandi Salumifici Italiani ha scelto emoji® per personalizzare i Teneroni, i famosi hamburger di prosciutto cotto di Casa Modena. L’allegria del marchio ha colorato il packaging e gli emoji® sono stati protagonisti delle sorprese, come i trasferelli pronti da stirare sui vestiti, per arricchirli con tante icone diverse. Motta ha sviluppato una promozione con emoji® per la celebre merendina Yo-Yo. Gli appassionati di questo prodotto hanno trovato all’interno

30

di ogni confezione dei simpatici sticker emoji®. San Carlo ha scelto il brand per personalizzare il pack e le sorprese della linea San Carlo Junior: le patatine dedicate ai più piccoli regaleranno dei tira-zip in metallo dalle mille espressioni, in perfetto stile emoji®. La lista dei licenziatari non finisce qui e tra i nomi di spicco troviamo anche Pigna, Fiam Automazione, Arnetta,Volponi e tanti altri.

emoji® –THE ICONIC BRAND continua a creare nuove style guide e icone, come si può vedere sul sito www. emoji.com, coerentemente con quanto avviene quotidianamente on line: questo permette alle aziende licenziatarie di creare progetti innovativi, contemporanei ed esclusivi. Nel panorama mondiale otre 500 licenziatari hanno scelto di divenire licensing partner del brand ufficiale del fenomeno comunicativo più cool del momento.


News MONDO TV

HEIDI BIENVENIDA FINALMENTE IN ITALIA HEIDI BIENVENIDA ARRIVA NEL BEL PAESE CON IL SUO CARICO DI ENERGIA, MODA ED ECCENTRICITÀ, PRONTA A CATTURARE L’ATTENZIONE DELLE BAMBINE E RAGAZZE ITALIANE. PER SAPERNE DI PIÙ, LM HA INTERVISTATO VALENTINA LA MACCHIA, DIRECTOR CONSUMER PRODUCTS, MONDO TV curiosità da parte dei licenziatari, tanto che Panini si è subito innamorato del brand e ancora prima della conferma televisiva in Italia è salito on board. Panini ha sviluppato per il mercato Latam, dove la serie è già andata in onda nel 2017, e italiano lo sticker album di Heidi e trading cards con un lancio previsto per il back to school 2018. Nel publishing abbiamo on board Mondadori che ha fin da subito manifestato un grande commitment sulla property, presentando un piano

Cosa ci puoi dire sullo sviluppo televisivo di questa property e sul lancio in Italia? Dopo il grande successo in America Latina, siamo pronti finalmente a lanciare Heidi Bienvenida in Italia. Si tratta di una franchise su cui il Gruppo Mondo TV sta investendo molto. Infatti,sono state già prodotte 2 serie TV per un totale di 120 episodi da 45 min. Non mancherà sicuramente una terza stagione proprio per garantire una continuità nei prossimi anni al programma televisivo e licensing. A partire da Aprile la vedremo in Italia su Rai Gulp, il miglior canale in target che potessimo aspettarci per Heidi Bienvenida. Stiamo lavorando insieme a Rai per garantire una programmazione massiva sul canale, oltre a un’importante attività di comunicazione e di promozione.

Quale programma licensing state prevedendo e con quale tipo di sviluppo? Per quanto riguarda il programma licensing stiamo raccogliendo grande consenso e

editoriale ricco e ben studiato: il lancio di oltre 4 titoli è previsto tra fine maggio e settembre, momento in cui sarà anche lanciato un inedito che svela una storia mai raccontata di Heidi Bienvenida e che le lettrici potranno scoprire in esclusiva leggendo il libro di Mondadori. Per la categoria food, Walcor uscirà con i primi prodotti a Natale 2018 e poi a seguire con gli altri prodotti dolciari e confenctionary a seconda della stagione. 32


News importanti attività di co-marketing con i licenziatari e con i retail.

Ultimo ma non meno importante l’accordo con Sony per i diritti musicali della serie. Solo nella prima stagione della serie abbiamo 27 canzoni e Sony si occuperà della distribuzione delle tracce musicali tramite CD-ROM e in digitale. Siamo orgogliosi ed emozionati della partnership con l’etichetta discografica più importante in Italia, che non si limita alla licenza per i diritti delle musiche esistenti in lingua originale (spagnolo), ma comprende anche la ri-edizione della sigla in lingua italiana con la partecipazione esclusiva di un loro talent seguito da numerosissimi fan. Un asset senza dubbio strategico da un punto di vista di promozione del brand. Oltre ai partner sopracitati abbiamo altre trattative in corso che auspichiamo di definire dopo Bologna, andando così a coprire tutte le categorie merceologiche.

A supporto di licenziatari e retail cosa prevedete in termini di iniziative marketing? Quando abbiamo ricevuto la conferma del lancio tv su Rai, tra le priorità c’era la definizione di un piano di marketing e comunicazione a 360 gradi che

supportasse sia la programmazione TV che il sell-out dei prodotti dei licenziatari. Con Echo Entertainment stiamo lavorando ad attività che coinvolgono il brand Heidi Bienvenida, come: la presenza sui social media con contenuti esclusivi e ingaggianti, concorsi, eventi e meet&greet sul territorio durante i quali le piccole fan avranno la possibilità di incontrare la protagonista, così come la partecipazione al Giffoni Film Festival e ad altre importanti vetrine nel settore. Lato publicity abbiamo iniziato con largo anticipo a febbraio inaugurando una prima conferenza stampa con Chiara Francia e Marcela Citterio, in occasione della quale abbiamo ottenuto un entusiasmo inatteso dai giornalisti! Non mancheranno delle 33

Oltre a Heidi Bienvenida, ci fai una panoramica sullo sviluppo delle altre properties di Mondo TV? Bologna è per noi una fiera importante quest’anno perché vede il consolidamento del programma licensing legato a Robot Trains, da febbraio in onda su Cartoonito, per cui abbiamo coperto praticamente tutte le categorie merceologiche a partire da Marzo. Oltre a Robot Trains e Heidi, per la prima volta quest’anno presentiamo a Bologna una nuova serie tv su cui il gruppo ha grandi aspettative: si tratta di Invention Story, una nuova serie animata da 104 episodi per 11 minuti, co-prodotta da Henan York Animation e Mondo TV, il cui lancio è previsto per il prossimo anno. I maggiori broadcaster a livello mondiale stanno valutando con grande interesse la serie e in alcuni Paesi come Cina, Messico, Middle East e Turchia gli accordi sono già

stati siglati. Mentre nel L&M le licenze chiave legate all’apprendimento e al gioco, nelle rispettive categorie Toy e Publishing, sono già in discussione. Il potenziale della serie Invention Story nello sviluppo del giocattolo e dell’apprendimento è tale da portare Henan York Animation e Mondo TV a firmare accordi per la produzione di cinque stagioni, ovvero un totale di 520 episodi da 11 minuti. Questo è uno sviluppo significativo: una diffusione su tutte le maggiori emittenti free-to-air e pay TV a livello worldwide, combinata a un impegno di cinque stagioni, permetterà ai partner di sviluppare un licensing di lungo termine e di successo.


News RAINBOW

TRA CONFERME E NOVITà OLTRE AD ESSERE UNO DEI PRINCIPALI PRODUTTORI IN EUROPA, RAINBOW PRESTA UNA GRANDE ATTENZIONE AI CONTENUTI OLTRE LA PRODUZIONE TELEVISIVA. LM HA INTERVISTATO CRISTIANA BUZZELLI, SVP LICENSING AND ACQUISITIONS, RAINBOW. Se vediamo il caso di Maggie&Bianca, la tournèe è stata di grande supporto perché, oltre alla presenza televisiva, serve tempo per maturare la notorietà necessaria per una nuova property. La tournèe in corso è interamente prodotta da noi ed è stata aperta una nuova business unit, coordinata da Veronica Ascoli, che già segue il

mondo edicola di Tridimensional. La Unit è nata nel 2017 con l’esigenza di gestire direttamente il mondo degli spettacoli dal vivo. Pensata inizialmente per creare un evento adeguato per un pubblico all’altezza di Maggie&Bianca, è stato subito evidente che era il modo migliore per controllare la qualità del prodotto finale. Con questo nuovo dipartimento dell’azienda intendiamo sviluppare nuovi progetti per il prossimo anno. Tra le novità, anche i 44 Gatti, la serie prescolare realizzata in collaborazione con l’Antoniano Bologna Si tratta del primo prescolare in animazione in 3d prodotto da Rainbow ed è il primo che realizziamo con il nostro studio canadese, la Bardel Entertainment. Di fatto Bardel è molto specializzato nel 3D CGI e senza presunzione, riteniamo che questa serie tv abbia una qualità di livello cinematografico. Sul fronte dei contenuti, con l’Antoniano

Pinko x Hello Kitty Cristiana Buzzelli Qual è stato l’andamento delle vostre IP a Natale 2017? Siamo molto contenti dell’ultimo Natale. Per Maggie&Bianca, a scaffale con Simba, il giocattolo ha fatto il tutto esaurito. Sempre per questa IP, è andato molto bene anche per il CD musicale di Sony e i libri di Mondadori. Con Regal Academy siamo partiti con la seconda stagione e anche per questa property il Natale è andato bene. Infine, sono sempre esaltanti i risultati delle Winx, tra le top 3 branded dolls vendute secondo i dati NPD in Italia. Le tournèe per voi sono un tema importante e a tale proposito avete creato una nuova Business Unit in azienda. Cosa ci puoi dire di più? 34


News Quanto pesa il Publishing e il digital nello sviluppo delle vostre IP? Direi che queste sono categorie per noi centrali, laddove abbiamo creato due divisioni ad hoc per questi due ambiti. Una è Tridimensional e un’altra è una nuova divisione con circa 10 professionisti youtuber certificati. Tutto ciò che è strettamente collegato ai contenuti, noi tendiamo a curarlo direttamente, per garantire qualità e continuità. Sul fronte publishing inoltre lavoriamo con tutti i principali editori, da Mondadori a Edicart e Fabbri. Sono tutti rapporti pluriennali e anche in questo caso garantiscono una continuità sul mercato. Sul fronte Digital stiamo per lanciare a breve una serie di nuove app e giochi mobile per Winx, insieme a un grande lancio per i 44 Gatti e, a livello social, una grande campagna nostalgia in vista dei 15 anni di Winx.

abbiamo sviluppato un’ampia collaborazione laddove, oltre alla canzone dei 44 gatti, abbiamo incluso altre 20 canzoni tra le più popolari dello Zecchino D’Oro. “44 Gatti” e “Le tagliatelle di nonna Pina” sono le canzoni principali e le più ricorrenti ma ce ne sono altre molto famose, ognuna legata a un nuovo gatto protagonista. Per l’Italia Rai Yoyo è a bordo e siamo a un ottimo punto a livello di posizionamento televisivo in tutto il mondo con i principali canali on board in Germania, Francia, Russia, America Latina, Grecia, Olanda, Gran Bretagna e altri che annunceremo a breve. Sul fronte licensing partiremo nel primo quarter del 2019 in quanto il lancio tv in Italia è previsto a fine 2018. Partiremo con il publishing dove avremo a bordo Fabbri e molti altri che annunceremo a breve.

nuova produzione sarà l’occasione per dare una nuova spinta al brand, tornando alle origini valoriali delle Winx. Sul fronte licensing abbiamo una collaborazione attiva con Original Marines; mentre avremo Giochi Preziosi con il Back-to-School molte collaborazioni in corso.

Winx. Una property evergreen. Quali altre novità prevedete? L’andamento licensing di Winx è costante e in questo anno stiamo producendo l’8° serie TV che sarà lanciata tra fine 2018 e inizio 2019 in vista del 15mo anniversario della property, nel 2019. La 35

Sul fronte Retail, novità? C’è un rafforzamento del legame con Toys Center per Maggie&Bianca e per Winx con allestimenti presso punti vendita e un consolidato rapporto con Auchan. Continua ininterrotto dal 2014 il rapporto con OVS per Winx; mentre Original Marines dal 2017 lavora con noi per Regal Academy e Winx. Di recente abbiamo istituito un team dedicato a lavorare con category e buyer del retail. Presenta le novità dei brand ai buyer delle varie categorie in modo tale che quando va il licenziatario a presentare le sue novità, il buyer è già preparato. Supportiamo i nostri partners nell’attività di sell-in e il nostro team marketing lavora con quello del retail per spingere il sellout. In sintesi, siamo a supporto prima, durante e dopo.


News BRANDS & RIGHTS 360

KALLY’S MASHUP: LA PROSSIMA HIT TELEVISIVA ADAM ANDERS TORNA IN TELEVISIONE CON UNA NUOVA HIT PER NICKELODEON: LA TELENOVELA KALLY’S MASHUP scritto e prodotto oltre 200 hits e venduto più di 100 milioni di album. Ha scritto e prodotto tutte le canzoni interpretate in Kally’s MashUp, il suo primo progetto sud americano, insieme a sua moglie Nikki e il suo collaboratore storico Peer Astrom.

Da sinistra: Daniel Gutman, Adam Anders, Ignacio Orive Adam Anders, meglio noto per il suo straordinario successo come produttore musicale esecutivo del programma della Fox, Glee, ora ha unito le forze con 360 Powwow e Nickelodeon Latin America per realizzare Kally’s MashUp.

Tatiana Rodriguez, Senior Vice President e Responsabile Programmi per bambini e ragazzi a Nickelodeon Latin America ha dichiarato: “Collaborare a questo progetto con un mago della musica come Adam Anders e 360 Powwow è un evento straordinario per Nickelodeon Latin America”. Daniel Gutman, CEO di Powwow 360, ha espresso a sua volta l’onore di essere partner di un talent visionario come Anders

Il programma parla di Kally, una ragazza di 13 anni, prodigio della musica, che diventa per caso la più giovane allieva ad entrare nel Conservatorio di Musica Allegro, ma anche un sogno segreto: diventare un’artista pop. Kally, interpretata dalla giovane rivelazione argentina Maia Reficco, vivrà una nuova vita, con nuovi amici e amori, mentre al Conservatorio, attrarrà su di sé sia ammirazione che gelosie. Creato da Adam Anders e Anthony Falcon il programma è ispirato alla vita e alle prime esperienze di Anders stesso: “Quando avevo 13 anni, mi fu data l’opportunità di studiare musica all’università del Sud della Florida. Ero l’unico bambino in un mondo di ragazzi più grandi e di adulti, il che era sia eccitante che spaventoso. Quelle esperienze mi hanno aiutato a definire la storia di Kally’s Mashup”. Adam Anders non è solo la mente dietro al programma musicale Glee, ma anche Rock of Ages, Camp Rock e The Descendants. Ha 36

e insieme a Nickelodeon Latam. “Questa è la prima volta che una serie latinoamericana ha musica in inglese e di questo livello”. Kally’s MashUp è girato a Buenos Aires, presso Telefé Studios, che è stato acquisito da Viacom International Media Networks nel novembre 2017”. Prosegue. “Abbiamo sviluppato questo progetto sapendo quanto Nickelodeon richiede in termini di qualità, una vera sfida creativa”, aggiungendo, “questa è una grande scommessa sia per l’America Latina che a livello mondiale, per rinvigorire il genere e allo stesso tempo creare un precedente su come sia possibile combinare il miglior talento latinoamericano con quello hollywoodiano“. I produttori hanno iniziato con 120


News episodi di 44 minuti ciascuno. Kally’s MashUp è stato lanciato per la prima volta nell’ottobre 2017 per l’intera regione su Nickelodeon Latin America ed è stato visto da oltre 7 milioni di persone, classificandosi come il live show più visto di sempre su Nick LATAM. I primi 30 episodi sono stati trasmessi nel 2017 fino alla pausa natalizia. Il 2018 è iniziato con la programmazione dall’episodio 1 al 75 e un’ulteriore stagione è già in produzione. Kally’s MashUp sta scalando rapidamente livelli di popolarità. Questo ha incoraggiato i produttori a portare lo spettacolo in Europa. Ignacio Orive, CEO di Brands and Rights 360, è responsabile della distribuzione dello spettacolo nell’Europa meridionale e ha dichiarato: “La qualità della serie e della musica sono incredibili e abbiamo già varie proposte da diversi canali TV per ogni territorio.” Ignacio ricorda la prima volta che vide lo spettacolo e capì subito che sarebbe diventato un successo. “Quando l’abbiamo visto per la prima volta, siamo rimasti entusiasti. 360 Powwow e Anders Media hanno fatto un ottimo lavoro sulla produzione; il cast e la musica sono incredibili. Ascolti le canzoni di Adam una volta e ti rimangono in testa per sempre.” Il piano di Orive prevede il lancio di Kally’s MashUp in più di 7 Paesi contemporaneamente nel 4Q 2018. “Abbiamo opzioni aperte in più Paesi che contano i mesi per poter lanciare

Kally’s MashUp”. Orive ha spiegato: “Vogliamo lanciare lo show su cinque o sei canali free to air in diversi territori contemporaneamente, nel quarto trimestre del 2018. Stiamo già discutendo con partner strategici per concerti, giochi digital, giocattoli, editoria e abbigliamento “. Oltre a questo, la strategia di licensing include anche il back-to-school e abbiamo già ottenuto un accordo con Sony Music Worldwide, per i diritti musicali. Sono in corso trattative in modo che Kally’s

37

MashUp possa avere il pubblico più vasto possibile in Europa. Portogallo, Spagna, Francia, Italia, Polonia, Israele e Benelux (Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo) sono già in via di definizione”. C’è da aspettarsi un enorme successo per questa avvincente storia di giovani ragazzi, tra sogni, amore e musica. L’Europa attende con impazienza il lancio di Kally’s MashUp, che consentirà al già ampio pubblico dello show di crescere ancora di più.


News TURNER

TURNER PROTAGONISTA AL BOLOGNA LICENSING TRADE FAIR 2018 L’11° EDIZIONE DELLA FIERA SARÀ L’OCCASIONE PER PRESENTARE LE NOVITÀ DEL RICCO PORTFOLIO DI PROPERTY TURNER Sorpresa con protagoniste le Powerpuff Girls; Bauli, che con il brand Motta firma l’uovo di cioccolato dedicato a Robocar Poli, Preziosi Food, protagonista della Pasqua con l’uovo di cioccolato di BEN 10, Walcor,con la MUG di BEN 10 con all’interno deliziosi cioccolatini; e Balocco,

Turner conferma la sua partecipazione alla prossima edizione del Bologna Licensing Trade Fair (#BLTF18) svelando le novità e le partnership previste per il 2018/2019. La concomitanza con la prestigiosa Bologna Children’s Book Fair, permetterà a Turner di presentare i nuovi accordi di licenza siglati nella categoria publishing. Tra le nuove partnership, quella con Feltrinelli, per la pubblicazione della collana di libri dedicata a The Powerpuff Girls, nei negozi da marzo. La collana, pubblicata sotto il marchio Gribaudo, è composta da: L’album creativo, un libro da colorare; Il diario supersegreto, ricco di test, giochi e tante attività; La guida ufficiale delle Powerpuff Girls, pensato per far entrare i fan della serie TV nel fantastico mondo delle Powerpuff Girls. In partnership con la Casa editrice Mondadori, invece, sono stati realizzati una serie di libri dedicati a Ben 10 e ai personaggi della seguitissima serie TV. A

PPG by Feltrinelli

BEN10 by Mondadori marzo esce La Guida ufficiale di Ben 10, per scoprire tutti i segreti e tante curiosità, e il Gioca e colora. Per giugno è prevista, inoltre, l’uscita de Il Super libro di Ben 10, che contiene molte storie e anche Il megasticker, ricco di giochi adesivi. Tra le partnership publishing anche quella con Edizioni Ape per la pubblicazione di diversi prodotti dedicati a Robocar Poli, la serie TV in onda su Cartoonito (canale 46 del DTT). Tra i prodotti, il Libro Puzzle, il fascicolo Super color, Il Mondo di Robocar e infine L’Album sticker Gioca e Colora. Molte le novità anche per la Pasqua 2018 con tante golose uova di cioccolato con protagonisti i personaggi più amati delle serie TV – The Powerpuff Girls, Ben 10, Robocar Poli e Holly & Benji. I prodotti sono il frutto della partnership tra Turner e:Ferrero, con l’uovo Kinder Gran 38

BEN10 by Ferrero che firma l’uovo di Pasqua dedicato alla serie cult Holly & Benji. Tra le partnership che verranno presentate al BLTF18, anche quella con Lego® per la realizzazione di due set costruzioni dedicati a The Powerpuff Girls, e le tre mini figures con protagoniste Lolly, Dolly e Molly. Per la property Powerpuff Girls continua, inoltre, il successo nella categoria fashion. Sin dal loro debutto le Powerpuff Girls, che quest’anno festeggiano il loro 20° anniversario, si sono affermate come icone di stile ed originali ambasciatrici del “girl power” conquistando le ragazze


News

PPG by Lego

gamma di giocattoli dedicati a Ben Tennyson che sarà disponibile nei punti vendita con l’arrivo della primavera. Per supportare i prodotti di BEN 10 lanciati dai suoi partner, Turner ha realizzato uno spot multi prodotto con la partecipazione di Fabio Massei, il giovane campione del motociclismo che dall’anno scorso è sponsorizzato Cartoon Network e BEN 10. All’interno della promo vengono annunciati i fantastici prodotti firmati da: Preziosi Food, Wal-Cor, Giochi Preziosi, Dino Bikes, Clementoni, Lisciani, SunCity e Original Marines.

e conosciuti di Adult Swim, il blocco notturno di Cartoon Network US, nato nel 2001 e che propone serie TV che si distinguono per un intrattenimento virale e audace, con continui riferimenti alla cultura pop. La serie Rick & Morty, amatissima dai millennials, è stata creata da Justin Roiland e Dan Harmon e racconta le pericolose e bizzarre avventure intergalattiche di Rick Sanchez, uno scienziato geniale e pazzo, e di suo nipote Morty, un adolescente buono e impacciato. Lo show, acclamato dalla critica fin dal suo

Infine, grande attenzione sarà rivolta anche alla property RICK & MORTY, al suo debutto come consumer products. La serie, caratterizzata da una comicità dissacrante, è tra gli show più amati

debutto e vero e proprio cult tra i giovani tra i 18 e i 34 anni, è disponibile in Italia su Netflix.

e le donne di ogni età. Tra le ultime collaborazioni, quella con Pitti Immagine Bimbo, dove è stato presentato il progetto Fashion Comics, ideato da Alessandro Enriquez, che per questa edizione è stato dedicato alla serie cult targata Cartoon Network. All’ultima London Fashion Week, invece, è stata annunciata la partnership con la fashion designer Katie Eary, che ha presentato la sua prima collezione tutta al femminile, A/I 2018, ispirata a Lolly, Dolly e Molly. La linea sarà in vendita entro la fine dell’anno in Europa, Nord America e Asia in selezionati department stores e boutique. Al Bologna Licensing Trade Fair verranno presentate anche le novità legate a BEN 10. Dalla partnership con Giochi Preziosi, distributore ufficiale della Master Toy Playmates in tutta Europa, nasce la nuova

La Moda secondo le PowerPuff Girls 39

Per aprile è previsto il lancio internazionale di diverse versioni del video gioco di simulazione per la realtà virtuale “Rick and Morty: Virtual Rick-ality” per PlayStation® VR, edito da Adult Swim Games e sviluppato da Owlchemy Labs.


News SHOWLAB

UN ANNO RICCO DI NOVITA’ ESCLUSIVE Miracle Tunes: The show has began. La selezione è stata lunga, difficile ed ha richiesto un alto livello tecnico nel ballo e nella recitazione. Le ragazze si sono esibite più volte davanti ad una giuria di esperti e davanti al direttore artistico Roberto Cenci che ha preso una decisione finale nell’ultimo week end di febbraio. Le fortunate Miracle Tunes stanno già imparando le prime canzoni, le

Based on “Idols x Warrior Miracle Tunes” produced by Miracle Tunes Project © TOMY OLM/ Miracle Tunes Project salvare il mondo! Dopo i primi episodi si aggiungeranno alle Miracle Tunes, altre due ragazze, inizialmente loro antagoniste e tutte insieme formeranno un gruppo di 5 idol.

Sul fronte licensing, Giochi Preziosi è il Master Toy Licensee e uscirà con i prodotti sul mercato ad ottobre 2018, in corrispondenza della messa in onda della serie in Italia e Spagna, con moltissimi prodotti, alcuni dei quali sono già in fase di sviluppo. È stato definito anche un contratto con Dolci Preziosi per il dolciario e con Grani&Partners per l’edicola in Italia, il cui lancio è previsto nei primi mesi del 2019, anno in cui la serie avrà già raggiunto una forte awareness grazie al canale della messa in onda ed alla distribuzione degli episodi nei mesi a seguire il lancio. Inoltre, è in fase di definizione la categoria dell’abbigliamento e dell’intimo, è in fase avanzata la categoria del publishing ed in fase di negoziazione la toiletries.

Il Ragnetto Whiskey: un influencer a misura di bambino Il nuovo cast di Miracle Tunes coreografie e le battute degli script e sono pronte in vista delle registrazioni. Le protagoniste della serie sono inizialmente tre, con personalità molto differenti: la più grande è la leader del gruppo, fiera, sicura di sé e grintosa. La più piccola, sbadata, sempre allegra, è pronta ad affrontare ogni tipo di sfida. L’intermedia è la più talentuosa delle tre ma anche la più timida ed incerta nel fare un’importante scelta: essere una idol o

Da sempre la musica è colonna portante delle serie tv live action e per il lancio di Miracle Tunes in Europa la colonna sonora è stata scritta e prodotta interamente da Roberto Cenci, Valeriano Chiaravalle e Gianluca Giorgi, occidentalizzandola e rendendola appetibile al pubblico europeo. Anche la sceneggiatura ha subito delle piccole modifiche, senza però aver snaturato il format iniziale. 40

Nell’era dei social, ciò che più conta è avere tanti followers, tante interazioni e tante visualizzazioni che consentano di essere considerato un influencer, ormai un normale lavoro come tanti altri. La figura dell’influencer sta assumendo sempre più importanza tanto che sui social non ci sono solo profili di persone ma anche di cani, gatti e altri animali che aspirano a diventarlo! Tra loro si è unito alla community degli influencer anche un personaggio animato, un character:


News

Whiskey il Ragnetto. Grazie al canale youtube di Coccole Sonore, che conta 839.716 iscritti, ed oltre 1.100.000 di visualizzazioni giornaliere, Whiskey il ragnetto ha raggiunto un’enorme popolarità: ogni video che lo vede protagonista viene visualizzato milioni di volte, superando i 30.000.000 nel solo anno 2017. È a tutti gli effetti considerabile un influencer, ed un vero amico che va a prendere i bambini più piccoli e tutti i loro genitori, soprattutto le mamme che rivedono in Whiskey il Ragnetto un sicuro raccoglitore di contenuti inediti ed adatti ai loro bambini. Showlab gestisce tutti i diritti licensing ed è già stato siglato un primo importante accordo con Mondadori per la pubblicazione di un volume di inediti. Il libro di Whiskey il Ragnetto, contenente storie inedite, esce a fine marzo in tutti i punti vendita Mondadori. Intanto è già iniziata la produzione di una serie TV da 50 episodi per 7 minuti, ispirata alle favole del libro. È inoltre in preparazione il costume character di Whiskey che potrà incontrare i suoi piccoli fans presso eventi live in italia. Whiskey il Ragnetto è anche una App in 13 lingue che a soli sei mesi dal lancio vanta oltre 160.000 download e al suo interno contiene giochi entusiasmanti e una sezione di attività in realtà aumentata.

Snack World: La mitologia incontra la tecnologia!

Snack World nasce come videogioco sviluppato da Level-5 e uscito in Giappone per Nintendo 3DS e smartphones. Nel 2017 è iniziata la produzione, da parte di Level5, di una serie animata preschool, che ha reso The Snack World uno dei cartoni animati più amati dai bambini in Giappone. La serie vede le avventure di Chup, un ragazzo che vede il suo villaggio raso al

41

suolo da una multinazionale che vuole costruire degli alberghi extralusso. Dopo aver perso tutto quello che aveva si imbarcherà in un’avventura in cerca di vendetta, salvo poi innamorarsi della figlia del re, la Principessa Melora. Chup si troverà quindi a dover soddisfare gli stupidi desideri della principessa assieme agli amici incontrati per strada. Takara Tomy, è Master Toy Licensee in Giappone, ha riprodotto nella realtà, in maniera autentica, tutti gli oggetti presenti nella serie. Il collegamento tra fantasia e realtà è reso possibile grazie all’interazione fra oggetti e i videogiochi/telefoni, con l’utilizzo del sistema tecnologico NFC.


News CONSUMER PRODUCT GROUP

Inazuma Eleven: La nuova trilogia

Layton’s mystery journey: solve it like a Layton!

Annunciata la nuova trilogia che parte con Inazuma Eleven Ares, The Football Frontier, prodotta sempre da Level-5. La storia ha luogo in un mondo parallelo, su un’isola remota. Il protagonista è Asuto, che deve cercare di salvare la sua squadra di calcio vincendo almeno una partita nel più grande campionato giapponese, la Football Frontier, per ottenere uno sponsor. La squadra quindi dovrà rafforzare i legami al suo interno e allenarsi il più possibile per provare la loro bravura e vincere almeno una partita.

In occasione del decimo anniversario della serie “il Professor Layton”, level-5 lancerà un nuovo capitolo della serie animata dal titolo Layton’s mystery journey, basata sulle avventure della figlia del professore, Katrielle, e del suo fidato cane Sherl. Le avventure, ambientate a Londra, sono piene di enigmi, misteri che Katrielle e Sherl dovranno risolvere. Il lancio della serie,composta da 50 episodi da 22 minuti,

Sono state vendute più di 8 milioni di copie del videogame nei territori EMEA e in Asia, e sono stati trasmessi più di 200 episodi. In Giappone sono stati creati anche ulteriori prodotti per creare una visione interattiva. Infatti, l’uscita del gioco per console è prevista per l’estate 2018 in Giappone. Il lancio iniziale della serie tv è previsto per Maggio 2018, seguito dalla principale linea di giocattoli realizzata da Takara Tomy e Nintendo Switch/PS4 game.

Si prevede un lancio globale nel 2018 con 126 nuovi episodi da 22 minuti in televisione e streaming. Per quanto riguarda l’Italia è in fase di negoziazione un accordo per la messa in onda entro il 2018. 42

avverrà nel 2018 e sino ad oggi sono state vendute oltre 16 milioni di copie in tutto il mondo. Sono due le importanti novità che caratterizzano la serie: il fatto che questa volta sia stato scelto un personaggio femminile a rappresentare la serie e che il cartone sarà suddiviso in diversi episodi, ognuno con la sua storia, nello stile di una serie tv.


News NATIONAL GEOGRAPHIC

UN BRAND STORICO E GLOBALE PER OGNI TARGET NATO 130 ANNI FA, NATIONAL GEOGRAPHIC È UNO DEI BRAND PIÙ PRESTIGIOSI NEL PANORAMA MONDIALE ED È CAPACE DI RIVOLGERSI AI CONSUMATORI DI TUTTO IL MONDO. Nelle sue diverse declinazioni oggi raggiunge milioni di persone in 172 Paesi del mondo in 43 lingue diverse e ha più di 250 milioni di contatti sui social media. National Geographic Partners, la joint venture tra la National Geographic Society e 21st Century Fox, comprende i canali televisivi, gli altri media e gli asset consumer-oriented di National Geographic, tra questi il National Geographic Magazine, i National Geographic Studios, le piattaforme digitali e social, i libri, le guide viaggio, le mappe, i parchi a tema, le testate per ragazzi, viaggi ed attività esperienziali.

livello europeo da Maria Maranesi, Vice President Consumer Products, National Geographic Partners Europe & Africa, la divisione italiana è composta da Luca Vecci, Licensing Manager e Davide Brunetti, Marketing Director. Partner di National Geographic in Italia, così come nei paesi del resto del mondo in cui il brand è presente, è l’agenzia di licensing IMG. Quello di National Geographic si conferma un brand dalle grandi potenzialità, le cui scelte strategiche stanno vedendo una crescita continua e importante a livello internazionale. In Italia, National Geographic vanta già un ampio gruppo di partner che sviluppano, distribuiscono e vendono prodotti con il suo brand. Tra questi White Star per la pubblicazione di libri e guide di viaggio, il gruppo editoriale GEDI che pubblica il magazine mensile

Da qualche mese National Geographic ha intrapreso un percorso di potenziamento del proprio programma di licensing, con l’obiettivo di estendere l’attività non solo alle categorie core business, ma anche in ottica consumer product e retail. Ed è proprio in questa direzione che va il progressivo consolidamento in Italia della divisione licensing e publishing. Guidata a 44

di National Geographic, Venturelli per i peluche, Compagnia del Viaggio per la valigeria, Manfrotto per borse e accessori fotografici, MC2 Saint Barth per i costumi da bagno. Sempre in Italia, il brand è attivo anche nel settore delle installazioni tematiche


News NATIONAL GEOGRAPHIC a scopo di edutainment. Lo scorso novembre National Geographic e iP2Entertainment hanno annunciato una partnership strategica con Aedes SIIQ per la creazione del primo centro National Geographic Ultimate Explorer (NGUX) in Europa. Il centro, che avrà un’estensione di 5mila metri quadri e sarà integrato nel Caselle Open Mall di prossima costruzione nelle vicinanze di Torino, offrirà un percorso esperienziale grazie a un’ampia gamma di attrazioni tematiche, garantendo un’esperienza immersiva di edutainment targata National Geographic e rivolta a tutta la famiglia. L’obiettivo principale di National Geographic per il 2018 è puntare sulla grande versatilità e capacità del brand di essere declinato in ottica consumer, esplorando nuove occasioni di partnership nelle diverse categorie di prodotto. Un’area molto importante per il business sono i grandi eventi sul territorio. Dopo il successo della scorsa edizione che ha visto 25mila visitatori, torna anche quest’anno il National Geographic Festival delle Scienze presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma. Realizzato in collaborazione con MIURMinistero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, ASI-Agenzia Spaziale

National Geographic Plush by Venturelli Italiana e INFN-Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, in una serie di incontri, spettacoli e laboratori animati da scienziati, ricercatori e volti noti, il National Geographic Festival delle Scienze offre al suo pubblico le prospettive della ricerca più avanzata rese comprensibili al grande pubblico. Non mancheranno inoltre le attività e laboratori riservati ai più piccoli e alle scuole. Anche lo sviluppo della linea Kids è uno dei principali obiettivi di National Geographic per il 2018, con un parco licenziatari destinato a crescere soprattutto nelle categorie toys, fashion e back to school. Al momento in Italia National Geographic pubblica con Panini il National Geographic

46

Kids Magazine e propone una collana di libri per ragazzi edita da White Star. Il rapporto con i retailer avrà una rilevanza sempre crescente grazie allo sviluppo di nuove partnership che consentiranno di guadagnare una grande visibilità nelle principali catene di distribuzione, privilegiando il posizionamento premium del brand senza rinunciare a raggiungere il maggior numero di consumatori possibile.


News SANRIO

RIFLETTORI PUNTATI SU MODA E TRADE SHOW

Save My Bag x Hello Kitty Uno dei principali pilastri della strategia di riposizionamento di Sanrio è l’incremento della visibilità dei suoi marchi tramite diverse e nuove iniziative trade. Partendo dall’inizio dell’anno, Hello Kitty ha partecipato per la prima volta all’ultima edizione della Spielwarenmesse di Norimberga. Durante i giorni di manifestazione la piccola grande star di casa Sanrio ha dato il benvenuto ai visitatori che hanno scattato fotografie e selfie postandole sui social media con l’hashtag @hellokittyeu. L’iniziativa ha riscontrato un grandissimo successo comparendo anche nel video trailer divulgato direttamente dalla fiera nei giorni dell’evento. Inoltre Sanrio ha avuto l’occasione di presentare Hello Kitty e Mr Men Little Miss al nuovo evento licensing dedicato al settore della moda bambino tenutosi al Pitti Bimbo di Firenze: il Nice Licensing. L’iniziativa, volta a presentare un’accurata selezione di possibili licenze per le collezioni moda future, è stata la giusta occasione per Sanrio per condividere le ultime informazioni sulle partnership di grande successo come Pinko con la sua collezione di borse e abbigliamento, la capsule collection di GCDS, la limited edition di Gap per Mr Men Little Miss e altre collaborazioni internazionali. Le partecipazioni al Kazachok Licensing Forum a Parigi e al Bologna Licensing Trade Fair rappresentano la giusta

Fila x Hello Kitty occasione per condividere ulteriori notizie con il mercato e raccontare i piani e le strategie per lo sviluppo futuro dei marchi. Anche nel 2018 l’attenzione è focalizzata principalmente sui target teen ed adult e Sanrio, oltre a confermare partnership consolidate con i principali retailer internazionali della moda come H&M, Inditex Group, Grupo Cortefiel, C & A e Primark, è lieta di annunciare diverse nuove collaborazioni sempre all’insegna del fashion e del lifestyle. Una partnership degna di nota per l’Autunno/Inverno 2017 è stata la collezione FILA x Sanrio, dove l’icona pop Hello Kitty è apparsa con i suoi 48

amici Kerokerokeroppi, Chococat e Bad Badtz-Maru. La collezione, disponibile esclusivamente presso il retailer internazionale Urban Outfitters, ha visto il logo FILA apparire insieme ai personaggi Sanrio con disponibilità di capi di abbigliamento e accessori Hello Kitty per donna e abbigliamento Hello Kitty e Sanrio characters per uomo. Sanrio ha inoltre collaborato con PUMA per celebrare il 50 ° anniversario della loro sneaker iconica. Le PUMA Suede x Hello Kitty sono state lanciate a febbraio 2018, in occasione di San Valentino. La collezione, venduta a livello globale nei negozi PUMA, puma.com e selezionati rivenditori, è andata esaurita in 48 ore. Puma ha celebrato la partnership con Sanrio ed Hello Kitty organizzando eventi negli Stati Uniti e in Europa. Il 2 febbraio Hello Kitty è apparsa nel negozio Puma situato a Los Angeles in Melrose Avenue, con grande copertura e visibilità sui social media e una settimana dopo, l’8 febbraio, un secondo evento si è tenuto nel più grande store Puma di Amsterdam. Hello Kitty ha incontrato e salutato i fan presenti nello store e postato le sue foto insieme ad alcuni influencer, ospiti dell’evento. Dopo il lancio della collaborazione ASOS x Hello Kitty a novembre 2017, Asos ha annunciato una seconda collezione per

Puma x Hello Kitty


News in Via Manzoni. La nuova collezione è ora disponibile in oltre 30 negozi monomarca in Italia e all’estero e in selezionati concept store in tutto il mondo.

MIPAC celebrare il giorno di San Valentino. La posa “dab” Hello Kitty, creata in esclusiva per ASOS da Sanrio, ha caratterizzato ancora una volta la gamma dei prodotti che è formata da 15 capi tra abiti ed accessori. Questa volta Hello Kitty ha indossato un iconico beret nella palette del rosa e del rosso per celebrare il periodo più romantico dell’anno. E per la prima volta, sono stati lanciati prodotti esclusivi plus size grazie alla linea “ASOS CURVE x Hello Kitty”. Hello Kitty è stata anche protagonista della Milano Fashion Week 2018 che si è tenuta dal 20 al 26 febbraio, durante la quale il brand lifestyle italiano Save My Bag ha presentato un’esclusiva limited edition di borse ed accessori “Save My Bag X Hello Kitty”. La linea prevede la declinazione dei loro design bestseller in 3 diverse stampe caratterizzate da un mood iconico e pop. Hello Kitty è stata l’ospite di eccezione dell’evento di lancio per stampa e influencer che ha avuto luogo nel flagship store di Save My Bag

Anche per Mr Men Little Miss il 2018 inizia all’insegna del fashion grazie alla collaborazione con il marchio inglese Mi-Pac che ha sviluppato una gamma di borse e accessori in mood “nostalgico”, introducendo cinque nuove collezioni e utilizzando le illustrazioni iconiche e senza tempo di Roger Hargreaves. La gamma comprende zaini, marsupi, borse, astucci e borse lavabili ed è stata lanciata con un evento speciale presso il prestigioso club Maggie & Rose di Londra. Tra i partecipanti ci sono stati anche Lou Teasdale di BLEACH (3,2 milioni di follower) e Faye

Asos x Hello Kitty Courtesy of @asos_olive Gooding, Insta-mamma con il nickname “Mother of Five Boys”. I prodotti sono disponibili sul sito Mi-Pac.com o su ASOS con modelli e design esclusivi.

Save My Bag x Hello Kitty

Aggretsuko su Netflix La serie sarà composta da dieci episodi ciascuno, della durata di 15 minuti e la release sulla piattaforma Netflix sarà disponibile worldwide dal 20 Aprile 2018. Retsuko è una femmina di panda rosso di 25 anni che lavora come impiegata contabile in un’azienda commerciale di Tokyo. Tutto quello che vuole fare è svolgere il suo lavoro in tranquillità e senza troppo stress, cosa che però i suoi colleghi e superiori non le permettono di fare. Quando raggiunge il limite di sopportazione il suo unico modo per non impazzire sta nello scatenarsi al karaoke interpretando brani death metal e diventando Aggressive Retsuko - alias Aggretsuko. Come tutti i personaggi Sanrio anche Aggretsuko è realizzata in stile kawaii, tuttavia non lo è dal punto di vista caratteriale cercando di trasmettere un’immagine di sé socievole, disponibile e competente mentre prova a nascondere il suo ribollire di rabbia e indignazione. 49


News RTI. SPA – GRUPPO MEDIASET

IL RITORNO DI MEDIASET AL BOLOGNA LICENSING TRADE FAIR 2018 DAL RI-LANCIO DI GRANDI CLASSICI ALLO SVILUPPO LICENSING DEI PROGRAMMI DI PUNTA DEI CANALI MEDIASET. UN PORTFOLIO RICCO DI NOVITÀ E GRANDI RITORNI Sicuramente tra le maggiori novità attese in vista del Bologna Licensing Trade Fair (l’unico evento dove RTI SPA - Gruppo Mediaset espone per presentare le sua novità Consumer Products), c’è il rilancio del mitico UAN. Il pupazzo animato e fatto di peluche rosa con il ciuffetto fucsia dalle sembianze di un cane, è stato la mascotte del contenitore tv per bambini Bim bum bam, dal 1983 fino al 1999. Il

un riferimento, una compagnia affidabile per un’intera generazione di bambini, oggi quarantenni. È stato l’idolo di Bim Bum Bam ed è stato il pupazzo che ha lanciato Paolo Bonolis verso il successo. Uan, con la sua spontaneità e simpatia torna alla ribalta con un programma licensing che, da una parte, aggiorna il personaggio al periodo attuale e, dall’altra, ammicca a chi ha vissuto l’infanzia con lui. A tale proposito, tra le iniziative messe a punto per il rilancio, a maggio 2017, UAN ha affiancato Favij in uno spot trasmesso su YouTube per la promozione di una nota marca di merendine. Il video ha ottenuto 6.683.682 visualizzazioni. Mediaset propone anche il rilancio di LUPIN the 3rd, storica property gestita dal gruppo e che nel 2018 compie 50 anni. La property si rivolge da sempre a un target adulto e ha avuto storicamente un grande seguito in Italia.

Tra i programmi di punta sui quali Mediaset sta programmando uno sviluppo licensing, possiamo citare il famoso programma di cucina, Cotto & Mangiato, che a settembre compie 10 anni; Meteo.it, il principale portale delle previsioni meteo, e Melaverde, il programma di Mediaset dedicato all’agricoltura, all’ambiente e alle tradizioni italiane. Altri titoli di punta sono anche l’Arca di Noè, il principale programma in Italia dedicato agli amanti degli animali, e Tiki Taka, il programma sportivo in onda su Italia 1.

nome derivava dall’italianizzazione di One (“uno”’ in lingua inglese), in riferimento a Italia 1, la rete che trasmetteva Bim Bum Bam e che aveva una programmazione tradizionalmente rivolta al pubblico dei più giovani. Uan fa il suo debutto ufficiale in televisione il 12 settembre 1983 in concomitanza proprio con la prima puntata su Italia 1 di Bim Bum Bam. È stato il personaggio che ha caratterizzato la tv per ragazzi dall’inizio degli anni ‘80 fino alla fine degli anni ‘90. È stato un mito, Licensing Mediaset 0225147406

50


News ATLANTYCA

Arriva in Italia School of Roars, Scuola di Piccoli Mostri IL PRIMO ANNO DI SCUOLA È UN CAMBIAMENTO GIGANTESCO! PER UN BAMBINO DI ETÀ PRESCOLARE È UN TRAGUARDO IMPORTANTISSIMO.

Cosa si aspettano i bambini dai 3 ai 6 anni dal primo anno delle elementari? La serie TV School of Roars - Scuola di Piccoli Mostri aiuta i bambini a rispondere a questa domanda, accompagnandoli dentro una scuola Mostravigliosa!

sperimentano lezioni di vita come condivisione, amicizia e divertimento, rispecchiando il comportamento sociale ed emotivo e le dinamiche di gruppo del giovane pubblico che sta iniziando la scuola.

School of Roars - Scuola di Piccoli Mostri è la nuova serie TV per bambini in età pre-scolare, in partenza in TV anche in Italia da marzo su Dea Junior e a seguire anche su free TV. Realizzata da Dot To Dot Producion e acquistata da BBC, questa serie è una produzione UK distribuita wordlwide ZDF Enterprise, di cui Atlantyca è agente esclusivo in Italia per diritti TV e per il Licensing.

School of Roars è una location strabiliante, dove l’aula è solo il punto di inizio della giornata, ops “nottata” scolastica: ogni materia si svolge in ambienti e con insegnanti sempre nuovi. La classe impara a contare le gambe del ragno in matematica, ad ululare alla luna in musica, a fare deliziose torte Blushberry Blob nella cucina del signor Minestrone. E nel tempo libero le grandi scoperte continuano: si va in visita allo stagno, al parco giochi, ci si incontra sulla panchina dell’amicizia o sulla casa sull’albero… la scuola di Piccoli Mostri sembra non esaurire mai le novità.

I 5 tenerissimi mini mostri protagonisti, guidati dalla maestra Stanacapricci e dagli altri insegnanti, in ogni episodio scoprono una nuova, eccitante esperienza, esplorano una delle emozioni tipiche dell’età di riferimento, e ogni notte svolgono attività divertenti e formative diverse. Già, perché essendo mostri, i nostri piccoli protagonisti di giorno dormono e si svegliano solamente dopo il tramonto. Burlagiù, Gnammo, Minilù, Miipa e Wingy, attraverso le proprie avventure,

51

School of Roars - Scuola di Piccoli Mostri sarà in grado di sviluppare una vasta base di fan di bambini in età prescolare, il giusto pubblico per generare un successo di licensing in tutte le categorie di prodotto. La prima fase prevede di sviluppare giocattolo, publishing e prodotti food stagionali, dopodiché Atlantyca Licensing svilupperà le altre categorie a cominciare da apparel, promozioni, stationery e gift.

Identity Card School of Roars – Scuola di Piccoli Mostri Serie TV animazione classica Target: 3-6 M+F Genere: Comedy Stagione 1 – 52 x 7’ episodi Canale Pay TV: Dea Junior da Marzo 2018 Canale Free to Air: A partire da ottobre 2018


News SABAN

POWER RANGERS. IL RILANCIO INTERNAZIONALE PRESENTE IN OLTRE 150 PAESI, POWER RANGERS, UNO DEI FRANCHISE PIÙ LONGEVI AL MONDO, FESTEGGIA I SUOI PRIMI 25 ANNI. PER CONOSCERE MEGLIO LE STRATEGIE INTERNAZIONALI, LM HA INTERVISTATO TIM JUCKES, VP EMEA CONSUMER PRODUCTS AND RETAIL, SABAN

Tim Juckes Ri-lancio e sviluppo dei Power Rangers a livello internazionale. Quali i piani di sviluppo e in quali territori siete maggiormente forti? Power Rangers di Saban è conosciuto in oltre 150 Paesi del mondo ed è tradotto in numerose lingue. Con Power Rangers Super Ninja Steel Saban ha raggiunto il traguardo storico di arrivare alla 25esima serie che ha esordito recentemente negli USA e arriverà presto nel resto del mondo, compresa l’Italia in cu sarà trasmessa da Pop Italy.

aziende di primo piano in EMEA. Saban ha una forte strategia a livello globale che viene poi localizzata nei vari territori. È uno dei maggiori brand action nel giocattolo capace di venire declinato in diverse categorie come le collectible cards di Gedis e prodotti da forno, patatine e Uova di Pasqua in Italia.

iniziative digitali innovative e altro ancora, tra cui i festeggiamenti a retail previsti per il 28 Agosto, data della prima messa in onda, nel 1993, di Power Rangers Mighty Morphin. Tra le altre novità, i fan hanno accolto con entusiasmo l’annuncio dell’arrivo, previsto nel 2019, della nuova serie Power Rangers Beast Morphers.

Quali sono i territori dove intendete sviluppare maggiormente la property nel prossimo futuro? È davvero entusiasmante poter lavorare su un franchise universalmente riconosciuto come Power Rangers. In questo modo ci sono continue opportunità di crescita e possiamo concentrarci su nuovi mercati, come dimostra la recente partnership chiusa con Notthingam Forest per l’Iberia.

Quali le novità di Saban per la seconda metà del 2018? Power Rangers hanno una grande risonanza con fan in tutto il mondo. I ragazzi possono identificarsi facilmente con questi personaggi e con il loro messaggio che esalta lo spirito di gruppo, l’inclusione e il rispetto per le diversità. Cerchiamo di offrire tanto prodotti che si richiamano al passato quanto delle novità. In occasione del 25esimo anniversario saranno presentati prodotti da collezione nostalgici, che strizzano l’occhio al passato, e nuovi nel mondo del giocattolo, abbigliamento, editoria, videogame e altro ancora.

Quali novità in serbo per Power Rangers per il prossimo futuro? Al momento stiamo celebrando il 25esimo anniversario con grandi sorprese per i fan, nuove importanti collaborazioni,

Con quanti licenziatari operate a livello internazionale e quale strategia state adottando per soddisfare al meglio le esigenze “local” dei vostri partner? Saban collabora per Power Rangers con oltre 150 licenziatari nel mondo, comprese 52


News

Power Rangers in Italia In Italia, lo sviluppo dell’IP è affidato a Starbright. LM ha intervistato Giada Paterlini, CEO dell’agenzia di licensing con sede a Modena. Quale sviluppo state prevedendo per Power Rangers in Italia? L’Italia è il principale dei paesi europei in via di sviluppo, verso cui si focalizzerà l’attenzione di Saban nel 2018-2019. I segnali che stiamo ricevendo dal mercato sono molto positivi e siamo certi che l’Anniversario e gli altri programmi che annunceremo presto, contribuiranno in maniera determinante al rilancio di questo famosissimo brand evergreen.

Con quali partner state lavorando principalmente? Stiamo collaborando già con licenziatari di primo livello per le loro categorie: con Giochi Preziosi per il giocattolo, con Seven per il Back to school, Gedis per le cards collezionabili, Preziosi Food per il food, Leftloop per gli eventi meet & greet ed altre categorie che annunceremo nei prossimi mesi. Quali previsioni avete rispetto a questa IP per il prossimo futuro? Direi Ottime. Il canale televisivo POP Italia sta supportando il brand in maniera crescente, garantendo visibilità ed investimenti a medio lungo termine. Leftloop, nota agenzia di eventi, ha creduto sin dal nostro ingresso nella licenza in Power Rangers ed inizierà una campagna di eventi massiccia già dalla prossima estate. Saban sta investendo, insieme a noi, sia a livello b2b che b2c, locale ed internazionale, in supporto ai licenziatari. Le celebrazioni del 25° Anniversario, dal prossimo mese di agosto e per tutto il 2019 saranno imponenti, con prodotti ad hoc, promozioni ed eventi. Inoltre, dal prossimo autunno arriverà su POP ITALIA la nuova serie animata inedita POWER RANGERS SUPER NINJA 53

STEEL che chiuderà il ciclo biennale dei “ninja steel” e anticiperà l’arrivo, dal 2019, in tutto il mondo, della saga di BEAST MORPHERS. Quali altre novità ha in serbo Starbright per questo 2018? Stiamo attivando, insieme al Licensor e al canale TV POP, investimenti B2B mirati sul giocattolo e nel canale promozionale, un’area in cui intravediamo i m p o r t a n t i prospettive per il rilancio e il futuro del brand.


News HASBRO

UN 2018 INTENSO, DA MY LITTLE PONY A TRANSFORMERS NUOVI PARTNERS, NUOVE IP, FOCUS SULL’ANNIVERSARIO DI MY LITTLE PONY E UN NATALE 2018 ALL’INSEGNA DEI TRANSFORMERS. L’ATTIVITÀ CP 2018 DI HASBRO È PIÙ INTENSA CHE MAI. PER SAPERNE DI PIÙ LM HA INTERVISTATO FERNANDA MONACO, SENIOR MANAGER CATEGORY LICENSING, HASBRO ITALY ci sono tantissime novità, a partire da Hanazuki che abbiamo lanciato con una web-series dedicata su Youtube, a Baby Alive nuovo brand di Dolls. Ma le novità non finiscono qui: a breve avremo infatti un grandissimo ritorno ed un nuovo lancio, che sveleremo nei prossimi mesi.

Fernanda Monaco Quali saranno le properties di punta in casa Hasbro, in vista del prossimo futuro e cosa vedremo per questa Primavera? I franchise brand sono da sempre al centro della nostra strategia. Ogni brand è supportato dalla linea di giocattoli che da anni sviluppiamo con creatività e innovazione, dall’entertaiment attraverso film, serie tv, eventi; dal digital con i siti web dedicati, i social networks, le community online e l’e-commerce, ed infine i prodotti licensing, con sempre più ampie categorie merceologiche come abbigliamento, accessori, publishing, back to school. Questo ecosistema si integra con la vita dei piccoli e grandi consumatori, dando una risposta ad ogni loro desiderio! Ma anche all’interno dei franchise brand

Nel 2018 festeggerete il 35 anniversario del brand My Little Pony, sarà un momento importante per voi. Cosa state prevedendo per l’occasione? My Little Pony è il brand Hasbro evergreen per antonomasia, in grado di parlare alle bambine di oggi, ma anche a quelle di ieri che oggi sono mamme e ritrovano

dall’abbigliamento agli accessori, fino ad arrivare al tessile casa ed al publishing, per citarne solo alcune. Insomma è sicuramente un brand costante, una garanzia su cui investire. In vista del prossimo Back to School e quindi del Natale 2018 cosa possiamo aspettarci dai brand Hasbro, come consumer products? La property di punta per il prossimo autunno/inverno 2018 sarà sicuramente Transformers. A Natale saremo infatti al cinema con una nuova entusiasmante avventura, questa volta in una chiave leggermente differente dal solito, che siamo sicuri piacerà a tutti. Transformers però non è soltanto film, continua infatti la messa in onda delle serie animate di Robots in Disguise e della nuova serie dedicata al target prescolare, Rescue Bots, sul canale Pop TV. Nel Back to School invece ci sarà il lancio della nuova serie animata e, per gli appassionati, continueranno gli

Walcor per My Little Pony in questa property i valori di un tempo, come l’amicizia, il supporto reciproco, l’espressione di se stessi, la responsabilità e la spensieratezza. My Little Pony è inoltre presente in tutte le case grazie alla serie animata, in onda su Cartoonito, che quest’anno arriverà all’ottava stagione. Dal punto di vista del licensing oggi My Little Pony vanta tantissime partnership in tutte le categorie merceologiche, 54

Original Marines per Transformers


News primo su tutti quello digital, attraverso le nostre pagine social riusciamo a raggiungere tantissimi consumatori informandoli immediatamente delle nuove uscite. Ma non ci limitiamo solo a questo, ci confrontiamo costantemente con i nostri licenziatari per studiare insieme le migliori soluzioni di comunicazione congiunta, di supporto del prodotto e del brand, per raggiungere più efficacemente i consumatori finali.

Original Marines per My Little Pony

Moleskine per Monopoly

shorts digital di Transformers Generation. Insomma ce n’è per tutti i gusti! Parlando di strategia, come coniugate il lavoro di sviluppo consumer products con il retail? Ormai da quasi un anno, abbiamo inserito all’interno del team di Consumer Products la figura del Retail Development Manager, volta a fare da connessione tra i nostri licenziatari ed i buyer della grande distribuzione. Siamo sempre attenti alle nuove dinamiche del retail e grazie ad una

Moleskine per Monopoly forte collaborazione con i team marketing e sales della nostra divisione toys, siamo in grado di parlare a tutti i maggiori clienti dei nostri licenziatari, fornendo sempre più informazioni aggiornate e proposte di attività promozionali, per garantire così una più impattante presenza sui punti vendita.

Original Marines per My Little Pony

Sul fronte marketing e promozione, che tipo di supporto date ai licenziatari per rafforzare l’uscita sul mercato dei loro prodotti? Siamo sempre più in grado di supportare i nostri licenziatari nel momento del lancio dei loro prodotti, studiando attività di marketing che sfruttano diversi canali, 55

Quanto è elevata la riconoscibilità dei brand Hasbro tra gli addetti ai lavori e il pubblico finale? Sebbene la divisione Consumer Products di Hasbro sia alquanto giovane, direi che in pochi anni abbiamo conquistato un elevato livello di riconoscibilità. I nostri franchise brand godono di una straordinaria notorietà. Si pensi ad esempio a Monopoly che, con più di 80 anni di storia, ha conquistato tutte le generazioni ed ancora oggi è uno dei giochi in scatola più apprezzati da grandi e piccini.


News GRUPPO ALCUNI

DALLA TELEVISIONE AL CINEMA (E RITORNO) CON TITOLI DI SUCCESSO GRUPPO ALCUNI, OLTRE AD OTTENERE RISULTATI ESTREMAMENTE POSITIVI DA IP CONSOLIDATE COME MINICUCCIOLI, SEGUITA AD INVESTIRE IN NUOVE PRODUZIONI E NEL CINEMA D’ANIMAZIONE. CON ORMAI 100 DIPENDENTI, È UN’AZIENDA IN CONTINUA CRESCITA, COME CI RACCONTA FRANCESCO MANFIO, CO-FONDATORE, MENTE STRATEGICA E AMMINISTRATORE DELEGATO DI GRUPPO ALCUNI conoscere le abitudini del falco Franco, del gufo Giovanni, del camaleonte Cangiante, della tartaruga Ester, del ragno Otto e di tanti altri piccoli amici. D’accordo con il team di RAI Ragazzi, abbiamo deciso infatti di non limitarci a presentare dei nuovi animali, ma di fornire ai giovani telespettatori alcuni primi semplici elementi di etologia.

Gruppo Alcuni ha importanti novità per il MIPTV, da quale vogliamo iniziare? Comincerei senz’altro da “Mini Cuccioli” perché proprio a Cannes inaugureremo la distribuzione internazionale della terza serie, sempre coprodotta con RAI Ragazzi, grazie alla quale i nostri partner potranno disporre di 156 episodi da 6’ ciascuno e di conseguenza garantire una costante programmazione televisiva.

GRUPPO ALCUNI

Francesco Manfio

A cos’altro state lavorando? Stiamo concludendo la realizzazione del lungometraggio in animazione “Mini Cuccioli – Le 4 stagioni”, un progetto che ci sta particolarmente a cuore. È una produzione che può avere due tipi di fruizione: “special televisivo” per fornire alle emittenti che trasmettono quotidianamente i Mini Cuccioli una loro avventura a più ampio respiro; “evento

Che cosa avete in serbo per la terza serie di Mini Cuccioli? In questa nuova serie i Mini Cuccioli cominciano a esplorare – sempre sotto lo sguardo vigile e attento del grande e saggio albero Matusalemme – i dintorni del parco e a fare amicizia con nuovi animali. Impareranno a 56

speciale per il cinema” invitando i giovani spettatori a entrare, forse per la prima volta nella loro vita, in una sala cinematografica. Proprio per facilitare la comprensione da parte dei più piccoli la storia è divisa in 4 parti: le 4 stagioni appunto!


News Dopo il successo cinematografico internazionale di “Leo da Vinci – Missione Monna Lisa” state pensando anche a degli sviluppi televisivi? Ormai è quasi una via obbligata quella di realizzare una (o più) serie televisive partendo dal successo del lungometraggio, anche se finora Gruppo Alcuni ha operato al contrario cioè producendo dei film partendo dalle proprie serie televisive. In questa occasione la sfida che ci siamo posti – assieme a tanti partner che si sono associati al progetto – è quella di mantenere nella produzione della serie la stessa qualità visiva del lungometraggio e per farlo continueremo a lavorare con il fantastico team che ha realizzato il film.

Come si sta evolvendo lo sviluppo licensing delle vostre properties? Siamo davvero soddisfatti delle performance dei nostri brand e di questo dobbiamo ringraziare i licenziatari che hanno creduto e investito su di noi. Relativamente a “Leo da Vinci” contiamo

diversi titoli editi da Mondadori e da Gribaudo, le splendide uova di Pasqua realizzate con Dolfin, la collezione di abbigliamento OVS che è rivolta, per la prima volta per quanto ci riguarda, anche ai più grandicelli. Per “Mini Cuccioli” citiamo Grandi Giochi con una fantastica collezione di peluche in 2 formati e il Sorpresotto pasquale, Dolfin che ha realizzato una doppia misura di calze Epifania, gli appendibili con cioccolato e le uova di cioccolato in 2 formati (50 gr e 220 gr), DeA Planeta Junior che ha realizzato 2 collane di libri, Sbabam con le bolle di sapone, Grani & Partners che realizzerà i 3D dei personaggi, Sgambaro con la pasta ad impronta ecologica leggera e tanti altri. Come vedi le prospettive a medio e lungo termine nel vostro settore? Ritengo che il mondo dell’animazione 57

stia vivendo un momento di straordinario successo. In questo contesto è indispensabile capire quale possa e debba essere il ruolo di società come Gruppo Alcuni, cioè di aziende ormai grandi e strutturate (con più di 100 addetti diretti), ma ancora piccole se paragonate alle multinazionali dell’intrattenimento. Ritengo che una possibile soluzione sia da trovare in una duplice azione che da una parte veda le imprese europee accrescere le proprie capacità competitive (qualità dei prodotti, approccio ai mercati, incremento delle library, maggior capitalizzazione, ecc.), dall’altra un decisivo intervento pubblico (sia dell’EU che dei singoli Paesi). Questo consentirebbe di riequilibrare il mercato agevolando la libera concorrenza.


News WARNER BROS. CONSUMER PRODUCTS

UN ANNO FANTASTICO DA HARRY POTTER A DC COMICS NUOVE STRATEGIE RETAIL E MAGGIORE ATTENZIONE ALLA DECLINAZIONE DA PARTE DEI LICENZIATARI DELLE FRANCHISE DI WARNER BROS. CONSUMER PRODUCTS. PER CONOSCERE MEGLIO LE STRATEGIE DEL GRUPPO, LM HA INTERVISTATO STEFANO SALIS, EXECUTIVE DIRECTOR, WARNER BROS. CONSUMER PRODUCTS ITALY trasversale come target di età e con due nuove uscite cinematografiche in programma: ‘Teen Titans Go! To the movies’ e ‘Aquaman’. Per quanto riguarda la parte animation, avremo l’uscita di un nuovo film ‘Small Foot’, mentre per i grandi classici stiamo finalizzando la nostra strategia infant, coinvolgendo i nostri evergreen, i Looney Tunes, Scooby Doo, e Tom & Jerry.

Stefano Salis Su quali properties state principalmente puntando nel 2018? Come anticipato durante il nostro Licensing Meeting dello scorso settembre, sicuramente il 2018 è l’anno di Harry Potter e Animali Fantastici che sarà la nostra franchise di punta intorno alla quale ruoteranno diverse iniziative come “Harry Potter The Exhibition”, la mostra itinerante sul mondo magico creato da J.K. Rowling che sarà a Milano da maggio a settembre, e ‘Animali Fantastici, i crimini di Grindelwald’, al cinema in novembre. Naturalmente anche a livello di licenziatari avremo aziende on board per tutto l’anno in diverse industries: fashion, accessori, giocattolo, cartoleria,publishing. Importante sarà, inoltre, la franchise di DC Comics, particolarmente

Collezione Bugs Bunny, Iceberg 58

Al Bologna Licensing Trade Fair quali novità presenterete? Bologna sarà l’occasione, non solo per presentare tutte le nostre novità, ma anche e soprattutto per evidenziare il nostro nuovo modo di approcciare il mercato, dando dei suggerimenti pratici di come le properties possano essere declinate sui prodotti e presentate sullo scaffale al retail. Vogliamo mostrare in maniera più


News

Collezione Bugs Bunny, Iceberg concreta come sfruttare al meglio la scelta delle nostre aziende partner, utilizzando con coerenza le franchise relativamente al prodotto e al target.

A marzo avete lanciato ‘DC KIDS Il mese dei supereroi’. Puoi dirci qualcosa in più e perché ogni anno sarà un appuntamento costante?

Collezione Harry Potter, Primark 59

I supereroi DC rappresentano senz’altro uno dei nostri focus più importanti e per questo stiamo attivando iniziative speciali che li consacreranno tra i protagonisti principali del mondo dell’entertainment. Il mese dedicato ai Super Eroi, che è appena partito, diventerà un appuntamento annuale fisso, attraverso iniziative e attività di promozione e marketing e con il coinvolgimento di alcuni tra i nostri più importanti licenziatari. Quest’anno abbiamo avviato un’attività promozionale con Amazon che prevede interessanti offerte su prodotti dedicati all’universo DC, nelle categorie publishing, home&gift, electronics, collectibles e fashion. Inoltre, per festeggiare il Mese dei Supereroi DC, ci sarà una programmazione speciale sulle reti Turner (Boomerang, Cartoon Network e Boing) con cartoni animati dedicati ai Supereroi e le serie Teen TitansGo!, Justice League Action e DC Super Hero Girls, oltre a numerosi film e speciali a tema. In questa fase abbiamo dunque coinvolto il retail tradizionale, quello digitale, vista l’importanza crescente dell’on line, e i canali TV con un approccio One Company sinergico e cross divisionale. Il mese dei Super Eroi è il primo di una serie di attività che stiamo mettendo a punto per tutte le stagionalità retail: Summer, Back to School e Natale. Quale strategia state seguendo per lo sviluppo lifestyle dei marchi Warner Bros.? Da un punto di vista lifestyle sicuramente i Looney Tunes hanno un’altissima notorietà anche perché, a livello di target, hanno attraversato diverse generazioni. Negli USA in particolare, dove il mondo del licensing è più evoluto, c’è un forte interesse da parte del mondo adulto verso i Looney Tunes e anche in Italia stiamo andando nella stessa direzione. I nostri personaggi, soprattutto quelli dell’animation, fanno parte della cultura pop e per questo la tendenza è quella di declinarli come stile di vita, come dimostra il profilo Instagram #getanimated dove si vede, attraverso il potere dell’immagine, come il lato lifestyle dell’animation venga applicato alla vita di tutti i giorni, soprattutto per gli adulti e i millenials.


Retail LEOLANDIA

IL PARCO A TEMA PER FAMIGLIE A MISURA DI LICENSING UN PARCO PER FAMIGLIE ALL’AVANGUARDIA, CHE HA CREATO PER LA PRIMA VOLTA AREE TEMATICHE AD HOC CON LE PROPERTIES PIÙ AMATE DAI BAMBINI, DANDO VITA AI BENIAMINI DEI PIÙ PICCOLI FUORI DAL PICCOLO SCHERMO. CI RACCONTA QUESTO PERCORSO GIUSEPPE IRA, PRESIDENTE DI LEOLANDIA sin dall’inizio, passando in 10 anni da poco più di 200.000 visitatori ad oltre un milione lo scorso anno. Ultimo traguardo raggiunto, il riconoscimento da parte di Tripadvisor come parco più amato d’Italia, 7° in Europa e 23° nel mondo - unico italiano nella top 25 - nelle classifiche Travellers’ Choice.

Giuseppe Ira Ci può fare brevemente una storia del Parco e i numeri raggiunti ad oggi? La storia del parco inizia nel 1971, quando viene aperta la famosa “Minitalia”, un format unico per l’epoca, che ha attirato negli anni milioni di visitatori da tutto lo stivale. Con il passare del tempo Minitalia inizia a perdere il suo appeal e viene rilevata una prima volta negli anni ‘90, quando riapre come Fantasyworld dando il via alla trasformazione in un parco divertimenti. La vera svolta arriva nel 2007, con l’arrivo dell’attuale compagine societaria, che rileva il parco con il preciso obiettivo di farlo diventare il miglior parco a tema d’Italia, con giostre e attrazioni per bambini, animali, spettacoli, tematizzazioni emozionanti e, in ultimo, l’inserimento

delle licenze e delle esperienze con i personaggi più amati dei cartoni animati. I numeri sono stati in fortissima crescita

60

Come è nata l’idea di aprire il parco a tema al licensing? Il target su cui da subito abbiamo deciso di concentrarci per lo sviluppo di Leolandia è quello delle famiglie con bambini da 0 a 10 anni, per creare un prodotto davvero unico in Italia. Dalle attrazioni ai servizi, dalla ristorazione agli spettacoli, a Leolandia tutto è pensato per i piccoli ospiti e le loro famiglie. Partendo da questo focus, l’avvicinamento al tema del licensing è stato il naturale sviluppo per creare contenuti ancora più esclusivi,


Retail

che potessero essere driver di visita per il parco per il nostro target. Con quale property avete iniziato e come si sono evolute le collaborazioni nel tempo? Abbiamo iniziato nel 2014 con la property di eOne Peppa Pig: l’inaugurazione del Cantiere del sig. Toro ha dato il via ufficiale ai lavori di costruzione della casa ma soprattutto dell’area Il mondo di Peppa Pig, che ha aperto al pubblico all’inizio della

stagione 2015 e riscosso sin da subito un grandissimo successo, ospitando negli anni milioni di visitatori che volevano immergersi dal vivo all’interno del cartone animato. Negli anni successivi abbiamo esteso il nostro raggio d’azione, portando a Leolandia anche Masha e Orso, il Trenino Thomas, Geronimo Stilton e i PJ Masks, vero fenomeno licensing pre-school del momento. Ma nel corso degli anni abbiamo ospitato anche tanti altri character in forma temporanea,

61

diventando un vero punto di riferimento per tutto il mondo del licensing: dall’Ape Maia a Nico e Pedro di Rio2, da Heidi a BatPat, da Alvin Superstar a Topo Tip, fino ad arrivare a Pikachu, Super Mario e i Puffi. Per ogni marchio avete ideato progetti ad hoc. Con quale strategia? Leolandia è il luogo dove le property vogliono essere, sia per il target specifico che raggiungiamo, sia soprattutto per le modalità in cui la loro esperienza prende vita all’interno del parco. Una volta individuata l’IP ideale per noi, lo storytelling è il punto di partenza di ogni progetto. Per questo i nostri Uffici Sviluppo, Artistico e Marketing studiano i personaggi e le loro storie per trovare la migliore espressione nel parco. In questo modo, con Peppa Pig è venuta naturale la realizzazione di un’area immersiva ispirata alle puntate del cartone animato; Thomas è subito diventato il treno che accompagna gli ospiti per un giro panoramico del parco; le canzoni di Masha e Orso sono così famose e conosciute dai bimbi che uno spettacolo in modalità Karaoke è


Retail LEOLANDIA

stata l’idea vincente sin dall’inizio. Per Geronimo Stilton abbiamo sviluppato un’avventura inedita che prende vita in forma di baby dance con i Pirati in Bottiglia e un incontro in cui i piccoli possono chiacchierare con il loro beniamino; mentre per PJ Masks abbiamo puntato sul coinvolgimento diretto dei piccoli fan del cartone mettendo in scena alcuni casi da risolvere con il loro aiuto. L’accordo con eOne vi fa essere il primo parco a tema al mondo con un’attrazione dedicata a PJ Masks. La nostra forza sta nell’essere innovatori e visionari, per questo siamo estremamente contenti di consolidare la nostra collaborazione con eOne, grazie all’accordo di lungo respiro con un brand che lo scorso anno ha confermato proprio a Leolandia la sua forza e popolarità presso il target pre-scolare. Abbiamo chiuso la stagione 2017 con numeri da record, con un trend di fatturato in crescita a doppia cifra per il quarto anno di fila, e per questo abbiamo deciso di osare ancora di più, puntando su quello che è il vero fenomeno del momento nel mondo dei cartoni animati, e proponendo ai nostri ospiti un’attività unica e in continua evoluzione con i

loro amati Superpigiamini. Il progetto partirà già dalla stagione 2018 con nuovi contenuti e si svilupperà anche nei prossimi anni con investimenti significativi che renderanno assolutamente unica ed irripetibile l’esperienza dei nostri visitatori. Proporremo nuove attrazioni, animazioni, spettacoli, punti ristoro e di intrattenimento, oltre alla possibilità di incontrare dal vivo i simpatici Gattoboy, Gufetta e Geco e scattare una foto con loro come ricordo indimenticabile della giornata. Oltre all’attrazione avete anche i rispettivi prodotti su licenza delle properties presenti nel vostro Parco? Al termine dell’esperienza con i personaggi abbiamo previsto spazi retail dedicati ad articoli di merchandising brandizzati di diverso tipo, così i bimbi possono tornare a casa con un ricordo speciale della giornata, in alcuni casi co-branded con Leolandia. Come, a suo avviso, l’esperienza emozionale del gioco incide poi sull’acquisto del gadget legato alla property presente nel vostro parco? L’esperienza immersiva e diretta con il character in un contesto di divertimento in famiglia, come quello che Leolandia offre, viene quasi naturalmente completata con 62

l’acquisto di un ricordo – foto o gadget – che renda quell’emozione indelebile. Quindi all’interno del parco viviamo una tendenza spesso inversa rispetto a quanto accade in canali esterni come la grande distribuzione, riuscendo a generare volumi importanti di vendita. Quali progetti di crescita prevedete per il prossimo futuro? L’obiettivo è quello di continuare a capitalizzare l’esperienza e il knowhow acquisiti nel corso degli anni per attrarre sempre nuovi ospiti e offrire loro tutto il divertimento del parco con la professionalità del LeoStaff, ma non solo. La volontà della proprietà è quella di rendere l’esperienza sempre più indimenticabile, al livello dei grandi parchi europei e mondiali, grazie ad un piano di espansione e sviluppo pluriennale che, con un investimento di 40 milioni di euro in 5 anni porti nuovi contenuti, nuove tematizzazioni e nuove strutture coperte che possano prolungare la permanenza e il divertimento degli ospiti anche durante la stagione invernale, attualmente chiusa al pubblico. Si parla di nuove attrazioni al coperto, ma anche di un acquapark e di strutture alberghiere interne, che possano completare l’attuale offerta. Il piano è in fase di definizione in Regione Lombardia e dovrebbe partire entro il 2018.


Focus on KIMBE

Tra Costume Characters ed eventi live di qualità LA SOCIETÀ ITALIANA LEADER NELLA GESTIONE DI EVENTI CON I COSTUME CHARACTERS, APRE IL 2018 CON TANTE NOVITÀ E NUOVE AVVINCENTI SFIDE. la licenza di Robot Trains, la nuova appassionante serie nata dai creatori di Super Wings e che promette di conquistare il target kids italiano. Infine, a seguito del sodalizio con RaiCom, Kimbe detiene anche la licenza esclusiva del Costume Character di Molang, personaggio creato da Hye-Ji Yoon e diventato popolare prima in Corea attraverso le app di messaggistica istantanea. Dopo il

Kimbe, società italiana fondata nel 2006 da Micaela Moretti e Sergio Ravanelli, continua, anche nel 2018, la sua leadership nell’ideazione, organizzazione e gestione di eventi per Centri Commerciali e GDO e, in particolar modo, negli eventi con i Live Characters, vero fiore all’occhiello del suo core business. Grazie al suo solido know-how in questo settore, acquisito a partire dai primi eventi gestiti nel 2009, l’anno nuovo si è aperto per Kimbe con l’acquisizione di nuove importanti licenze in esclusiva italiana. In particolar modo, dall’intesa con CPLG sono arrivati tre accordi importanti. Prima di tutto i Teletubbies, i famosi personaggi, presenti dal 1999 nel panorama italiano, sono stati reinventati per le nuove generazioni in una serie di 60 nuovi episodi. Teletubbies in Italia è la serie televisiva per bambini che ha avuto maggiore successo ed è stata campione d’ascolti per diversi anni, confermandosi come uno dei programmi più amati e seguiti dai bambini di tutto il mondo. A seguire Hey Duggee, il cartone

animato britannico rivolto ai bambini in età pre-scolare, è trasmesso in Italia dalla rete Cartoonito, attestandosi come uno dei programmi più amati dai piccoli telespettatori. Infine, Sonic, la mascotte ufficiale di SEGA è il celebre volto di una serie di videogiochi amatissimi e sempre sulla cresta dell’onda, capaci di raccogliere e intercettare un target vario e trasversale. Su altro fronte, grazie all’intesa siglata con Mondo Tv S.p.a., Kimbe ha ottenuto

successo sui social network, Molang si è affermato come protagonista di una serie animata, realizzata dallo studio europeo Millimages, e i dati d’ascolto televisivi italiani confermano un trend di popolarità e gradimento sempre maggiore. Il 2018, quindi, si conferma per Kimbe un anno di novità importanti e di sfide stimolanti, che, visti il prestigio e le potenzialità dei brand coinvolti, porterà di certo soddisfazioni a una società dinamica che ha sempre investito nelle licenze e continua a farlo. 64


Events #BLTF

UNA NUOVA EDIZIONE DA RECORD PER L’UNICA FIERA DEL LICENSING IN ITALIA OLTRE 60 ESPOSITORI, 500 MARCHI, 80 CANDIDATURE PER IL SECONDO BOLOGNA LICENSING AWARD. UN’EDIZIONE CON NUMERI DA RECORD RISPETTO AL 2017 A CONFERMA DI COME QUESTO EVENTO SIA L’APPUNTAMENTO IMPERDIBILE PER CHI TRATTA MARCHI E LICENZE IN ITALIA E NON SOLO. Inoltre, la concomitanza con la Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna, l’evento leader al mondo sull’editoria per bambini e ragazzi, e lo sviluppo del Bologna Digital Media, una sezione privilegiata della fiera dedicata alle ultime tendenze digital da applicare al publishing e non solo, fanno di Bologna un evento imperdibile per l’industria internazionale che si occupa di kids entertainment, di contenuti e di licensing più in generale. L’edizione 2018 della fiera, oltre alle ri-conferme degli espositori della precedente edizione, vede l’ingresso di nuovi espositori, come Mondadori e National Geographic, e il ritorno di RTI – Mediaset. Sempre più importante la presenza del Promotion, con l’aumento delle aziende del settore tra gli espositori,

con new entry come Exclama e Bonus Marketing Group. Di seguito alcuni spunti sulle tante novità che saranno presentate a Bologna, da non perdere!

Turner Focus di Turner a Bologna è Rick & Morty. È uno degli show più amati e conosciuti di Adult Swim, il blocco notturno di Cartoon Network US che propone un intrattenimento audace e virale. La serie creata da Justin Roiland e Dan Harmon - è caratterizzata da una comicità dissacrante e presenta continui riferimenti alla cultura pop. Lo show segue le pericolose e

bizzarre avventure intergalattiche di Rick, uno scienziato geniale e pazzo, e di suo nipote Morty, un adolescente buono e impacciato. Lo show, acclamato dalla critica fin dal suo debutto, è un vero e proprio cult tra i millennials, disponibile in Italia su Netflix. Pad. 31 Stand B28 Info manuela.franza@turner.com


Events #BLTF

Brands & Rights 360 L’agenzia spagnola porta a Bologna una novità televisiva assoluta, nata dal genio di Adam Anders: Kally’s MashUp (pagg. 36 e 37), una nuova telenovela sudamericana composta da 120 episodi da 44 minuti ciascuno. Dopo il successo in Sud America, Ignacio Orive sta programmando il debutto della serie in Europa dalla fine del 2018. Pad. 31 Stand B48 – International Lounge Info lb@br360.tv

Victoria Licensing & Marketing Victoria Licensing & Marketing presenta i Brand Mattel, ai quali si unisce Enchantimals, la nuova property per le bambine: un gruppo di ragazze, che condividono un legame speciale con i loro amici animali. Barbie rimane la fashion doll più famosa al mondo con un grande appuntamento dietro l’angolo: il 2019 sarà l’anno in cui celebreranno 60 anni di ispirazione per le bambine. Hot Wheels invece si conferma in crescita e con la capacità di attrarre i bambini in tutte le

diverse categorie di prodotto. Quest’anno il brand celebra il suo 50° anniversario. Rimangono poi confermati in portfolio Fisher Price, Trenino Thomas, Sam il Pompiere e Bob Aggiustatutto. Pad. 31 Stand B44 Info info@victorialicensing.it

Atlantyca Atlantyca Entertainment presenta a Bologna un portfolio di serie TV rinnovato, con storiche conferme e importanti novità. Geronimo Stilton TV ha appena raggiunto mezzo miliardo di visioni solo in Italia, mentre Bat Pat è ufficialmente in produzione con la stagione 2. Per le aziende alla ricerca di una property femminile, Atlantyca annuncia la partenza in primavera su Rai Gulp di H2O Mermaids Adventures, serie TV di 52x26’

episodi, che racconta le avventure di tre teen agers che si trasformano in sirene con poteri magici (già in onda su Netflix in tutto il mondo). Nel segmento pre-scolare Atlantyca presenta School of Roars, scuola di Piccoli Mostri (pag. 51). Pad. 31 Stand B16 Info marcopiccinini@atlantyca.it


Events #BLTF

Maurizio Distefano Anche quest’anno la Maurizio Distefano The evolution of Licensing esporrà alla fiera con un portfolio sempre più ricco e diversificato. Le novità spaziano su ogni categoria. Si parte con Monchhichi, la nuovissima serie tv in onda su DeA Junior ispirata a un giocattolo cult. Poi Tetris, il brand di uno dei giochi più venduti di sempre, con un’awareness globale in continua crescita. Nel 2019 festeggerà il 35° anniversario con una pianificazione ricca di eventi internazionali. Asterix, il brand evergreen dal target trasversale ispirato alle buffe avventure

Il retail dal punto di vista del visual YU RETAIL è un team di professionisti che opera in sinergia all’interno di uno spazio carico di creatività, a Bologna. YU RETAIL vanta un portfolio di assoluto valore. Pianificazione visual, progetti vetrina, sviluppo di materiali POS in 3D, attività di proximity marketing, progettazione di concept store e formazione autofinanziata, sono solo alcuni dei servizi e consulenze messi a disposizione per una shopping experience di successo. L’agenzia dispone di una sala formazione, di un’area demo per allestimento vetrine e di un’area foto shooting, oltre ad essere in grado di sviluppare strumenti correlati, quali Visual Guides e manuali di assemblaggio vetrine e POS. YU RETAIL è presente in Francia, Spagna, Germania, UK e US attraverso un team di colleghi visual e account che completano un gruppo dallo spirito unico. Per saperne di più: li potete incontrare in Fiera il 27 Marzo alle ore 12.00, presso la LICENSING CONFERENCE ROOM – PAD. 31 ad un incontro dal titolo LICENSING E RETAIL: QUANTO IL VISUAL E’ L’ANELLO DI MATRIMONIO! Facebook: https://www.facebook.com/yuretail/ Instagram: @yuretail_neweveryday

dell’eroe Gallo, ha alle spalle oltre 370 milioni di libri venduti e 13 film e nel 2019 uscirà il nuovo film. Infine una simpatica e irriverente serie tv del produttore francese

Xilam, Zig &Sharko, in onda su K2 e DeA Kids. Pad. 31 Stand A7 Info info@mdistefanolicensing.com


Events

Starbright Starbright presenta progetti innovativi capaci di raggiungere diverse tipologie di consumatori. Mentre, il 2018 è il 25esimo anniversario di Power Rangers (v. pagg. 52 e 53), si rafforza la collaborazione con Toei Animation su Dragon Ball Super, con più di quindici licenziatari pronti a lanciare nuovi prodotti sul mercato nel corso del 2018. Pantone, l’autorità mondiale del colore,

LICENSEE LOUNGE Presenti nella sezione dedicata ai licenziatari, tra gli altri, F.lli Carillo e L’Arte dello Sport.

ARTE DELLO SPORT L’obiettivo della TOSCANA FOOTBALL CUP, torneo che vanta già oltre 16 edizioni con tutte le categorie professionistiche, è quello di sviluppare il marchio in tutto il territorio nazionale. Lo sviluppo della TFC dovrà avvenire in fasi provinciali e regionali, in periodi ben definiti e con le categorie U19 + U14. Sono molti

ha conquistato fan in tutto il globo. Continua la collaborazione di Starbright con American Greetings Properties su Care Bears, Holly Hobbie e Madballs. Dal gioco di grande successo Hasbro, prosegue lo sviluppo di Beyblade Burst. Infine, le Glimmies, i personaggi nati dal giocattolo di Giochi Preziosi che ha conquistato milioni di bambine. Giochi Preziosi e Starbright hanno deciso di estendere la magia delle Glimmies ad altri prodotti su licenza. Pad. 31 Stand A15 Info info@starbrightlicensing.it

i vantaggi proposti, mantenendo la tradizione e il background della Toscana Football Cup. Pad. 31 – Stand A44 – Licensee Lounge – Info marketing@lartedellosport.it

F.LLI CARILLO La F.lli Carillo Trade, azienda di San Giuseppe Vesuviano, consolida la collaborazione tra SSC Napoli e F.lli Carillo Trade per lo sviluppo e la commercializzazione dei prodotti tessili. L’obbiettivo per il 2018 è continuare ad incrementare i fatturati con l’inserimento dei prodotti nei kappa point e nei negozi di articoli sportivi, oltre ad ampliare il mercato della vendita on- line dando forza e visibilità al brand in tutto il mondo. Pad. 31 – Stand A44 – Licensee Lounge Info ordini@fratellicarillo.it 71

Kinder e Focus Junior insieme per le nuove sorprese di Kinder Gran Sorpresa Focus Junior ha siglato un accordo di licenza con KINDER per le nuove uova di Pasqua Kinder Gran Sorpresa. L’uovo Kinder Gran Sorpresa quest’anno porterà per la prima volta quattro sorprese firmate Focus junior adatte ai piccoli amanti degli animali. Focus Junior ha inoltre realizzato i contenuti disponibili sulla magic Kinder App per divertire i più giovani e accendere la loro curiosità, in linea con la filosofia del brand. Con questa iniziativa prosegue la strategia di sviluppo di Focus Junior attraverso progetti di licensing dalla forte identità, che consentono al brand di mettere a frutto la propria varietà di contenuti, generando un sistema dinamico e molto apprezzato dal pubblico. Pad. 31 – Stand B6 Info: nadia.santese@ mondadori.it


Events

CPLG CPLG conferma la sua ricca presenza a Bologna, proponendo al mercato molte novità (v. pagg. 26 e 27). Tra queste, citiamo: L.O.L. SURPRISE!: Dai creatori del fenomeno Bratz, L.O.L Surprise! di MGA Entertainment è la property girls più richiesta del momento, nata sull’onda del fenomeno del giocattolo. Tantissimi i licenziatari già on board e molte novità previste per il 2018. AMUSEMENT PARK: Creatività, inventiva e lavoro di squadra sono gli ingredienti di Amusement Park, il nuovo titolo d’animazione in 3D della Paramount, prodotto in collaborazione con Nickelodeon Movies e previsto nelle sale per la primavera 2019.

TM & 2018 Sony Pictures Animation Inc. All Right Reserved.

HOTEL TRANSYLVANIA 3: Dopo il successo dei primi due film, è in arrivo il terzo capitolo della diverte franchise d’animazione di Sony Pictures Animaton, previsto nelle sale ad Agosto 2018 e che va ad aggiungersi alla serie TV in onda su Disney Channel. UGLYDOLL: Il fenomeno Uglydoll di White Space, nato dall’immaginazione di una coppia di illustratori, è diventato un must-have e un fenomeno transgenerazionale, simbolo della lotta alla discriminazione. In arrivo il film a maggio 2019 e, nel 2020, la serie TV. Pad. 31 STAND A28 Info: marketing@ it.cplg.com

Uglidolls™ & © 2017 STX Financing, LLC. All Rights Reserved.

#BLTF

Sanrio

Sanrio è un lifestyle brand internazionale fondato da Shintaro Tsuji nel 1960 e basato sulla filosofia “small gift, big smile” – piccolo dono, grande sorriso – secondo la quale un piccolo pensiero può essere veicolo di felicità ed amicizia per le persone di tutte le età. Conosciuta in tutto il mondo per l’icona Hello Kitty, Sanrio annovera nel proprio portfolio oltre 400 character tra cui Chococat, My Melody, Kero Kero Keroppi, Bad-Badtz Maru, Little Twin Stars Gudetama e la nuova entrata Aggretsuko.

72

Fondato nel 1971 e con oltre 90 personaggi, i Mr Men e le Little Misses si confermano tra i preferiti di grandi e bambini di tutto il mondo trasmettendo gioia e divertimento a tutte le generazioni. Attualmente Mr Men and Little Miss vanta oltre 250 milioni di libri venduti e una copia acquistata ogni 2.5 secondi. Il 2017 è stato un anno importante per il publishing con la pubblicazione di prodotti dedicati a un target adulto grazie ai nuovi libri - parodia che hanno già riscosso un grande successo retail. Il 2018 ha dato il benvenuto a una nuova piccola Little Miss: Little Miss Inventor.


Events #BLTF

FUNWOOD MEDIA RADDOPPIA FUNWOOD PORTA A BOLOGNA UN PORFOLIO RICCO E RINNOVATO CON MOLTE NOVITÀ PER I LICENZIATARI. MONICA CHEF Monica è una ragazza di talento e con un grande sogno: diventare uno chef. Dopo aver vinto una borsa di studio nella più prestigiosa accademia di cucina della città, la A.C.E.S, spera di realizzare il suo sogno. Dovrà mettersi in gioco per superare con successo le prove di alta cucina del suo corso scolastico. Per farlo, si rifugerà nei sogni musicali. La serie è andata in onda su Disney Channel e attualmente è in programmazione su Boing.

DANIEL TIGER Daniel Tiger è una serie animata composta da 3 stagioni, per un totale di 170 episodi da 11’. La 4° stagione è in produzione. La serie segue le avventure del timido ma coraggioso tigrotto Daniel che vive nel quartiere di Make Believe. Con l’aiuto della famiglia dei suoi amici scoprirà ogni giorno qualcosa di nuovo e utile. Imparerà elementi necessari per la scuola e la vita attraverso l’immaginazione, la musica e le varie vicende che si sviluppano in ogni episodio.

SHAUN VITA DA PECORA Shaun the Sheep (Shaun Vita da Pecora), è una pluripremiata serie animata realizzata dallo Studio Aardman e trasmessa in tutto il mondo. Nata come spin-off della fortunata serie di corti Wallace & Gromit, la pecora Shaun è inconfondibile ed esilarante con le sue trovate che coinvolgono tutto il gregge. OGGY E I MALEDETTI SCARAFAGGI Oggy e i Maledetti Scarafaggi è una serie tv di grande successo, amata dai bambini e dai genitori. OGGY, simpatico gattone blu, vive in una casa infestata da tre scarafaggi dispettosi, JOEY, DEE-DEE e MARKY che cercano a tutti i costi di svaligiare il suo frigorifero. Con il suo amico Jack, Oggy finisce sempre nei guai, ma alcune volte, riesce ad avere la meglio contro il malefico trio di insetti.

LUNA PETUNIA Ambientato in un mondo capriccioso e fantastico, ispirato al caleidoscopio creativo del Cirque du Soleil, Luna Petunia trasforma l’intrattenimento dei bambini dando la possibilità di utilizzare il proprio potenziale creativo per rendere possibile l’impossibile. RANGER ROB Rob è il giovane Ranger del parco di Big Sky Park, un posto supertecnologico dove natura e innovazione vivono assieme. Ha una squadra di amici simpaticissimi tra cui lo Yety Stomper, Dakota e Sam. E poi ci sono mamma e papà, i suoi supereroi.

FILLY FUNTASIA Non è un cavallo, è un Filly! La serie animata FILLY dà vita alle affascinanti avventure di Rose e dei suoi amici che frequentano la Magic Royal Academy of Funtasia.

Pad. 31 – Stand B25 Info: massimiliano@ funwoodmedia.com

73


Events #BLTF

BROOKLYN® La Gomma del Ponte TRA LE NOVITÀ PRESENTATE IN ANTEPRIMA A BOLOGNA ANCHE IL MARCHIO BROOKLYN® LA GOMMA DEL PONTE, PRESENTATO PER L’OCCASIONE DA PREMIUM LICENSING, L’AGENZIA INCARICATA DA PERFETTI VAN MELLE A GESTIRE IL BRAND IN ITALIA. La Perfetti van Melle, proprietaria del marchio BROOKLYN®, per la prima volta, sceglie di mettere il proprio marchio storico, con selezionate operazioni di Licensing, al servizio di altre categorie merceologiche che possano beneficiare del grande valore emotivo acquisito nel tempo da BROOKLYN®. La gestione del Licensing in Italia dello storico marchio è stata affidata alla Premium S.r.l. che, da oltre quarant’anni, gestisce il licensing di properties iconografiche e storiche. “Sono stata da subito entusiasta

Lifestyle con il nostro mitico marchio BROOKLYN®. Il marchio si presta perfettamente per creare collezioni autentiche di ispirazione vintage e la Premium ha una perfetta comprensione dell’essenza del marchio, per poter identificare i partner ideali che siano in grado di creare un’esperienza unica presso i consumatori con questo marchio nostalgico”, dichiara Christine Cool, Area Licensing Manager del Gruppo Perfetti van Melle. BROOKLYN® è il primo chewing gum completamente Italiano: nasce negli anni

vissuto una giovinezza fatta di entusiasmi, energia e sogni, scartando la famosa lastrina di chewing gum.

dell’opportunità di poter operare con questo marchio” racconta Maria Grazia Bussandri, direttore marketing di Premium. “È un marchio storico che ha accompagnato intere generazioni di Italiani nella propria crescita, conquistando un potere evocativo formidabile. Siamo sicuri che BROOKLYN® avrà un grande successo e sarà accolto con grande affetto dal pubblico”. “Alla Perfetti van Melle siamo molto entusiasti di aprire nuove opportunità per produzioni

cinquanta e cavalca il boom economico inserendosi negli usi e abitudini di nuove generazioni di giovani alle prese con vere e proprie rivoluzioni culturali, sociali e di costume e con un nuovo anelito cosmopolita. La Gomma del Ponte, Gustolungo… BROOKLYN® diviene presto uno dei marchi più noti con una riconoscibilità pressoché totale, specialmente in Italia. Ad oggi, dopo oltre sessant’anni, il marchio BROOKLYN® è nella rosa dei marchi storici ed iconografici della cultura Italiana: lo si può senz’altro definire un marchio nella memoria di intere generazioni che hanno 74

Il marchio BROOKLYN® è rivolto ad un target uomo/donna dai 25 ai 55 anni. Gli adulti amano il vintage: non è un caso se molte aziende hanno riproposto con grande successo i propri marchi storici per lanciare prodotti di nuovissima generazione; c’è una percezione di valore rassicurante, oltre al fenomeno nostalgico, che fa sì che questi marchi storici abbiano una marcia in più.

Pad. 31 – Stand A1 premium@premiumlicensing.it


Events #BLTF

EQSG, UNA REALTA’ IN CONTINUO SVILUPPO PROGETTARE IDEE CHE SI POSSONO REALIZZARE. IN QUESTA FRASE È RACCHIUSA LA FILOSOFIA DELL’AZIENDA DI ASTI SPECIALIZZATA IN PROMOTION. PER CONOSCERE MEGLIO FILOSOFIA E STRATEGIE, LM HA INTERVISTATO IL TEAM A CAPO DI EQSG.

Fabio Malfatto LM. Iniziamo con Fabio Malfatto. Com’è cambiato il mercato nel settore promozionale rispetto a quando suo padre ha fondato l’azienda? FM. La richiesta è diventata molto più qualificata, mentre i fornitori si sono sempre più allineati al gusto occidentale. Gli operatori, poi, hanno constatato la sensibilità maggiore del cliente, sia in termini di qualità che di valore aggiunto, determinato dall’utilizzo di brand più o meno diffusi. LM. Quale potrà essere lo sviluppo futuro nel settore promozionale in genere? FM. L’attenzione per la qualità occuperà uno spazio sempre più importante e l’esigenza della clientela sarà sempre maggiore, anche in virtù dell’abitudine del cliente a prodotti di fascia medioalta. Negli ultimi anni sono entrati

nel mercato marchi blasonati: l’attività promozionale, sempre considerata controproducente per i brand più noti, in alcuni casi si rivela volano per la diffusione del Brand. LM. State pensando di acquisire di nuovi marchi in licenza per realizzare campagne promozionali? FM. Siamo sempre a caccia di idee e marchi: un bell’articolo è soltanto una parte del progetto. Il brand garantisce maggiore appeal ed esclusività; confermo che a breve annunceremo nuove acquisizioni.   LM. Quali sono i prossimi obiettivi di EQSG? FM. Continuare a crescere, consolidando il lavoro svolto per posizionamento e qualità. Tra gli obiettivi a medio-lungo termine, invece, vi è quello di favorire il naturale passaggio generazionale, in quanto mia figlia Chiara, dopo la laurea in architettura, è entrata in azienda nel reparto grafico per portare avanti l’attività con energia e passione. 76

LM. Passiamo a Paola Malfatto, a capo della creatività dell’azienda. A suo avviso come è cambiato il mondo della proposta creativa in questi ultimi anni? PM. Le aspettative del cliente sono cresciute. Per questo l’elaborazione grafica parte dallo sviluppo di molteplici idee per arrivare all’identificazione del progetto che meglio esprime l’esigenza del cliente. Inoltre, anche il cliente, e non più soltanto gli operatori, ha un’importante conoscenza del mercato, dei marchi e del prodotto.

Paola Malfatto


Events

LM. Come strutturate la proposta creativa? PM. Gli elaborati devono tener conto non soltanto delle esigenze del cliente, ma di tutto ciò che esiste ed è già stato realizzato. Ma soprattutto è fondamentale entrare nella psicologia del cliente e comprendere i suoi desideri e le sue aspirazioni. LM. Come reputa l’ingresso di sua nipote Chiara in azienda e che tipo di contributo riuscirà a offrire? PM. L’arrivo di Chiara è stato fondamentale per sviluppare l’ufficio grafico con una ventata di freschezza, nuove idee e orientamenti, di fatto tracciando quello che sarà il percorso futuro.   

LM. Quanto la tecnologia ha modificato l’approccio con la proposta grafica? CM. L’utilizzo delle macchine non fa altro che completare il ciclo di lavoro. Ma mai potrà sostituire l’anima degli schizzi a mano libera per mettere su carta una semplice idea creativa.

Claudio Basile CB. Infine, Claudio Basile, Direttore Generale presso EQSG. Ci può dire come l’azienda ha in programma di diversificare la sua offerta sul mercato? CB. Abbiamo da poco creato la Pronao Srl insieme alla Kingo Srl. È un passaggio storico: è la prima volta infatti che gestiremo il mercato retail. Grazie alle sinergie con un’azienda leader del settore e con il nostro socio Furio Ceciliato (CEO di Pronao Srl), stiamo sviluppando importanti progetti che vedranno coinvolti svariati marchi di livello internazionale che ufficializzeremo alla Bologna Licensing Trade Fair. Chiara Malfatto LM. Chiara, a livello tecnologico come state sviluppando il reparto creativo? CM. Abbiamo deciso di puntare su macchine per la stampa 3D per realizzare prototipi sempre più verosimili, anche grazie a materiali innovativi. Siamo infatti in grado di realizzare mock-up 3D non solo in materiali rigidi ma anche morbidi.

CB. Affronterete quindi nuove sfide… CB. Lo facciamo da sempre. Con Pronao non soltanto entreremo in un nuovo segmento di mercato ma lo faremo con un’altra novità: si tratta di un brevetto mondiale. Questa opportunità non sarà soltanto contingente ma ci aprirà a scenari futuri molto importanti e di più ampio respiro. 77

PROFILO DI EQSG SRL Nata 35 anni fa dall’intuizione di Arnaldo Malfatto, e poi gestita dai figli Paola e Fabio Malfatto, EQSG Srl è un’azienda di primo livello leader nel settori publishing, promozionale e loyalty, con sede ad Asti e con uffici di rappresentanza e fornitori accreditati in Estremo Oriente. La forza di EQSG consiste nell’aver saputo creare un perfetto connubio fra la creatività ed il pensiero tutto italiano, il network produttivo in Estremo Oriente ed i clienti sparsi in tutto il mondo: elementi che hanno portato alla realizzazione di progetti di grande successo. Il conseguimento di alcuni certificazioni (UNI EN ISO 9001:2008, SA8000 e Sedex-Smeta) pongono l’azienda tra i pochi operatori di settore a livello internazionale ad aver sposato questo genere di filosofia che punta alla qualità del prodotto e delle produzioni.


Publishing THE LANTIC GROUP

INTERVISTA A JONATHAN SYMINGTON JONATHAN SYMINGTON, EX VICEPRESIDENTE E DIRETTORE GENERALE GLOBAL ENTERTAINMENT LICENSING PRESSO DISNEY CONSUMER PRODUCTS, HA LANCIATO NEL 2016 THE LANTIC GROUP, UNA SOCIETÀ DI CONSULENZA SPECIALIZZATA NELLA CREAZIONE DI BRAND E SVILUPPO INTERNAZIONALE. di licensing e sviluppo internazionale. Questo obiettivo si basa sull’inestimabile esperienza maturata lavorando in Disney, la vasta rete di licenziatari sviluppata in tutte le categorie di prodotti, dall’editoria al giocattolo, alla moda, agli accessori, per citarne alcuni, e in tutte le regioni, dall’Europa agli Stati Uniti, a Cina, Giappone, Russia e America Latina.

Jonathan Symington L’agenzia ha sede a Los Angeles con una rete nel Regno Unito, in Francia, Svezia e Cina e offre soluzioni globali convergendo nei settori dell’entertainment e del consumer products. Prima di creare THE LANTIC GROUP, Symington ha trascorso oltre 15 anni in posizioni chiave presso Disney Consumer Products e Disney Publishing Worldwide, a Parigi, Pechino, New York e Los Angeles. Durante il suo illustre e variegato incarico alla Disney, ha supervisionato progetti globali per la vendita al retail, sviluppo publishing, licenze globali e sviluppo internazionale.

Come opererà la sua azienda per fornire le sue competenze a livello globale? Abbiamo iniziato con l’obiettivo di aiutare le aziende che cercano di espandersi nel mercato statunitense. La nostra rete globale è fondata su stretti rapporti con esperti che offrono competenze complementari alle nostre e con i quali abbiamo lavorato nel corso degli anni. Ora stiamo iniziando a considerare le

Qual è l’obiettivo principale di The Lantic Group? L’obiettivo principale è quello di aiutare i clienti a costruire i loro marchi attraverso lanci di prodotti, strategie 78

opportunità per aiutare i clienti con sede negli Stati Uniti ad espandersi a livello internazionale e stiamo attingendo alla nostra rete per soddisfare le esigenze di servizi in altri mercati che non possiamo raggiungere direttamente. Sta già lavorando ad un progetto specifico? Sì, di recente siamo stati nominati per rappresentare DEER LITTLE FOREST, un art e lifestyle brand di alto livello creato da Jo Rose. Siamo entusiasti di unirci alla loro rete in 25 Paesi e ci concentreremo innanzitutto sul publishing, prima di espanderci in altre categorie come peluche, moda, arti e mestieri e altri prodotti lifestyle. Stiamo inoltre collaborando con PANINI per sviluppare i loro programmi


Publishing consapevolezza di un IP prima dello sviluppo di un film o di un programma televisivo. Abbiamo avuto un grande successo con il publishing Disney con libri come Disney Fairies. Digital e Publishing, insieme: come influiscono sullo sviluppo delle IP per bambini? L’editoria e il digitale offrono modi efficaci per costruire un’IP. Si può costruire il pubblico e testare le storie in modo efficace con questi due media. Insieme, il digitale e il publishing possono aiutare a creare un’IP e costruire una base solida di fan. Ma il digitale e l’editoria da soli non bastano per sostenere un ampio programma licensing di una property. Per distinguersi e costruire un fenomeno per bambini, è necessario conoscere la portata e la frequenza che un broadcaster tradizionale o una TV in streaming può fornire.

di fidelizzazione e promozione con i principali marchi e retail negli Stati Uniti. Panini è licenziatario di alcuni dei migliori franchise al mondo, tra cui FIFA World Cup, NBA, NFL, Nascar, Disney, Warner Bros. e National Geographic, tra gli altri.

Attraverso la sua carriera, quanto l’editoria è stata cruciale per lo sviluppo licensing delle IP alle quali ha lavorato? L’editoria è sempre stata una parte cruciale del mix di prodotti dietro un vasto programma di merchandising & licensing. Soprattutto all’interno del portfolio Disney, dove molte delle properties classiche sono state ispirate dalle fiabe. I programmi publishing aiutano ad approfondire il coinvolgimento con un IP dopo che l’esperienza cinematografica o lo show televisivo sono terminati. Questo è particolarmente vero oggi quando vediamo i nuovi formati innovativi che gli editori stanno sviluppando e che danno ai bambini l’opportunità di leggere, ma anche di colorare e di praticare innumerevoli altre attività che stimolano l’immaginazione dei giovani lettori e li intrattengono. L’editoria può anche aiutare a creare 79

In base alla sua esperienza, quanto l’esposizione televisiva è ancora cruciale per definire un fenomeno licensing per bambini? L’esposizione televisiva è ancora fondamentale per generare un vero e proprio fenomeno licensing per bambini. Il punto è che la programmazione tradizionale è finita e i bambini non sono più seduti davanti alla tv ad un’ora stabilita dal palinsesto. Ciononostante, una programmazione TV


Publishing THE LANTIC GROUP

Deer Little Forest fiorirà nel 2018 Deer Little Forest è un brand artistico e lifestyle di alto livello, creato dall’illustratrice britannica Jo Rose, con meravigliosi disegni di animali e natura, fatti a mano. L’affascinante cast di personaggi sembra destinato a lasciare il segno nel 2018, con l’aiuto di tre agenti in altrettanti territori e nominati di recente: nel Regno Unito, sono stati siglati oltre una dozzina di accordi per articoli per la casa, cartoleria, calendari e altro, graze a This is Iris, un’agenzia di licensing boutique fondata dalla veterana dell’industria Sarah Lawrence. In Asia, Honmoku File lancerà Deer Little Forest al Japan Expo 2018, con una serie di accordi pan-asiatici già in discussione; infine, Jonathan Symington, The Lantic Group, neonominato agente licensing e publishing, cercherà di sviluppare il fronte editoriale come il primo pilastro per la costruzione del brand negli Stati Uniti, prima di sviluppare in altre categorie. A tal fine, Symington rappresenta i diritti editoriali del primo libro illustrato di Deer Little Forest, The Big Berry Hunt.

di buona qualità, qualsiasi essa sia, offre ai bambini l’opportunità di immergersi in modo ineguagliabile e di creare il desiderio di continuare a vivere quell’universo oltre il piccolo schermo. Quali sono le nuove sfide che l’industria del licensing deve affrontare? Le grandi sfide con le quali si deve confrontare l’industria del licensing sono: i cambiamenti drastici del retail, la contraffazione e la frammentazione dei media. Mentre i consumatori continuano a spostare i loro acquisti dai canali tradizionali verso l’e-commerce, i retail continueranno ad essere cauti in ciò che supportano e raddoppieranno le franchise blockbuster rendendo più difficile alle nuove IP di entrare e trovare posto sugli scaffali. Ci sarà comunque l’opportunità per i licenzianti di aiutare i punti vendita a costruire offerte esperienziali, 80

attraendo clienti e creando un maggiore coinvolgimento con il consumatore finale. Le vendite dei prodotti contraffatti stanno aumentando parallelamente all’aumento delle piattaforme di e-commerce. I proprietari di IP, i licenziatari e i rivenditori devono unirsi e lavorare insieme per fermare questa tendenza. Ci sarà bisogno di maggiori investimenti nella valutazione e nella selezione degli assortimenti online per garantire che i marchi possano continuare a prosperare online. Con l’accelerazione della frammentazione dei media e le nuove piattaforme streaming che spingono in modo aggressivo verso un nuovo modo di fare programmazione e sviluppo dei contenuti, i licenzianti hanno maggiori opportunità di sviluppare programmi licensing che arrivino fino al retail. Questi ultimi, a loro volta, avranno una maggiore scelta ma resteranno sempre molto selettivi su dove allocare la loro spesa.


Publishing BULLS LICENSING

MOOMIN A BOLOGNA CHILDREN’S BOOK FAIR CON NUOVI LIBRI BULLS LICENSING E I SUOI MOOMIN SONO UNA PRESENZA STORICA AL BOLOGNA CHILDREN’S BOOK FAIR E COME OGNI ANNO PROPONGONO NOVITÀ EDITORIALI, OLTRE ALL’INTENSA ATTIVITÀ LICENSING GENERATA DALLO STORICO BRAND FINLANDESE. Tove Jansson, il lettore familiarizzerà con la famiglia Moomin, i suoi amici più stretti e la magia di Moominvalley. Le storie vengono raccontate in modo nuovo, splendidamente illustrate, e ad un pubblico più giovane. Queste nuove versioni di libri illustrati, delle trame originali, narrano ai bambini come sono finiti i Moomin a Moominvalley, senza perdere di vista valori importanti per la property come quelli della famiglia, dell’amicizia, del rispetto per la natura e di come un po’ di magia può creare un mondo meraviglioso, aperto a tutto e tutti.

©Moomin Characters™

I Moomin sono una property intramontabile. Nati dal genio creativo di Tove Jansson, sono oggi un’icona mondiale. In occasione della Bologna Children’s Book Fair, Bulls Licensing propone due nuovi titoli che saranno pubblicati da Bonnier Carlsen nel corso dell’anno. Il primo volume, The Way to Moominvalley

(Titolo Originale: Vägen till Mumindalen; in italiano La Strada per Moominvalley), la cui pubblicazione è prevista per Settembre 2018, è una collezione di tre storie, basate sui racconti “The Moomins and the Great Flood” (I Moomin e il Grande Diluvio), “The Magicians Hat“ (Il Cappello del Mago) e “Hattifatteners Island” (L’Isola Hattifatteners), tratti dalla serie “Finn Family Moomintroll” (La Famiglia Finn Moomintroll). Semplificando le storie e i personaggi dell’immenso universo di 82

Il secondo volume si intitola When Christmas came to Moominvalley (Titolo Originale: Julen kommer till Mumindalen; in italiano Quando il Natale arrivò a Moominvalley) ed è previsto in uscita ad Ottobre 2018. Basato sulla breve storia ”The Fir Tree” (L’albero di Abete), tratta dal romanzo di Tove Jansson “Tales from Moominvalley” (Racconti da Moominvalley), questo bel libro illustra come i Moomin si svegliano dal loro sonno invernale per ritrovarsi affascinati, ma anche un po’ spaventati, dai frenetici preparativi che coinvolgono tutti in vista del Natale. Anche la famiglia Moomin fa tutti i preparativi necessari, celebrando il Natale più incredibile di sempre. Questi sono i primi libri illustrati di una nuova collana di titoli, che contiene anche libri regalo e di narrativa, sviluppati dall’editore svedese Bonnier Carlsen. Le storie e le illustrazioni sono vicine a quelle originali di Tove, utilizzando acquerelli e inchiostro, e tornando alla narrativa originale dell’autore.


Publishing SMILEY COMPANY

IL PROGRAMMA PUBLISHING DI RUBIK’S NON SOLO ICONA LIFESTYLE, MA ANCHE PROTAGONISTA DI UN RICCO PROGRAMMA EDITORIALE CHE COPRE TUTTO IL 2018. Il 2017 è stato un anno fenomenale per Rubik’s con vendite record. Il brand continua ad essere sotto i riflettori a livello globale e ha avviato una serie di entusiasmanti sviluppi editoriali, già preannunciati alla scorsa Fiera del Libro di Francoforte e presenti sul mercato da quest’anno. Carlton Books, con sede nel Regno Unito, ha lanciato un libro di puzzle per adulti basato sul marchio e intitolato “RUBIK’S PUZZLES: 101 Puzzles to Test Your Brain Power” (I PUZZLE DI RUBIK: 101 Puzzles per testare il tuo cervello). Questo titolo

è già uscito in Gran Bretagna, Ungheria, Repubblica Ceca e raggiungerà gli scaffali degli Stati Uniti entro la fine dell’anno. L’importante casa editrice Egmont ha utilizzato il Rubik per “creare libri intelligenti per bambini intelligenti” e quest’anno pubblicherà due nuovi titoli. “Come risolvere il cubo di Rubik” è una guida ufficiale per risolvere il cubo, con suggerimenti e curiosità; mentre “I rompicapi di Rubik per bambini” sono pieni di enigmi e quiz per giovani lettori. Entrambi i titoli verranno lanciati entro la fine del 2018 nei territori: Regno Unito,

83

Germania, Norvegia, Finlandia, Svezia, Australia, Spagna, Francia, Paesi CEE. L’editore francese Place des Editeurs (SOLAR) sta lanciando il “Rubik’s Roll’ Cube”: un prodotto originale, con tante scatole a forma di cubo, con carte all’interno e schede contenenti una serie di Rubik da capogiro, domande e sfide. Il lancio è previsto entro la fine dell’anno nelle librerie, ipermercati, supermercati e aree specializzate in Francia e in altri Paesi di lingua francese. Nel frattempo l’editore francese per bambini Hemma, parte del gruppo editoriale Planeta Group, ha già lanciato in Francia una serie di titoli per bambini ispirati a Rubik, tra cui “Sudoku pour les Enfants”, libri di attività e libri logici e rilascerà nuovi titoli entro la fine dell’anno. Questi libri saranno disponibili in tutti i Paesi francofoni, tra cui Belgio, Canada e Svizzera. Questo sviluppo editoriale è un elemento importante per lo sviluppo di Rubik, curato da The Smiley Company, ed è coerente con lo spirito del brand, volto a stimolare curiosità e intelligenza in modo originale.


Publishing RANDOM HOUSE

OLTRE I LIBRI. ANCHE I GRANDI EDITORI ENTRANO NEL MONDO DEL LICENSING RANDOM HOUSE STA SVILUPPANDO DA CIRCA UN ANNO DEI PROGRAMMI LICENSING, LEGATI AI TITOLI DI PUNTA PER BAMBINI E RAGAZZI, A COMINCIARE DA WONDERTM. ED È SOLO L’INIZIO. Random House Children’s Books ha annunciato lo scorso febbraio, in occasione del New York Toy Fair, lo sviluppo di alcune sue properties sul fronte Licensing. Infatti, nel corso dell’ultimo anno, l’editore ha investito su una nuova divisione incaricata a curare lo sviluppo licensing dei propri titoli, al fine di sviluppare il coinvolgimento del consumatore e generare un nuovo flusso di incassi e una presenza diversificata a scaffale.

eccezionali, e che hanno avuto una grande eco grazie al successo del film uscito nelle sale lo scorso inverno, con un cast stellare composto da Julie Roberts, Owen Wilson e Jacob Tremblay nel ruolo del protagonista Auggie Pullman. Negli USA i consumatori possono già godere di una serie di prodotti su licenza disponibili sul mercato, come la cartoleria di Clarkson Potter, le magliette di Changes e gli accessori di Out of Print Clothing e altre referenze che usciranno a breve.

La property di punta di Random House è il bestseller Wonder, tradotto in oltre 45 lingue. I racconti di R. J. Palacio sono un vero successo editoriale mondiale, che hanno per protagonista un normale ragazzo dal cuore e dal volto 84


Events XILAM

FOCUS FRANCIA. XILAM CONTINUA AD AMPLIARE IL SUO PROGRAMMA LICENSING IL PRODUTTORE FRANCESE XILAM PROSEGUE LO SVILUPPO DELLE SUE PROPERTY E ANNUNCIA NUMEROSE NOVITÀ IN VISTA DELL’APPUNTAMENTO FRANCESE CON L’INDUSTRIA DEL LICENSING, IL KAZACHOK FORUM, A PARIGI DAL 4 AL 5 APRILE 2018

Nazara presenterà una serie di nuovi giochi per dispositivi mobili e rivolti ai ragazzi, evidenziando gli elementi esilaranti e divertenti di Oggy e dei suoi amici. Il primo gioco è già disponibile dal primo trimestre 2018 in Asia, America Latina e Medio Oriente. Infine, quest’anno Xilam festeggia i 20 anni di Oggy con una serie di iniziative e partnership che ne celebrano il successo in Francia e all’estero.

Il 2018 è fondamentale per Xilam. Oggy e i Maledetti Scarafaggi, in particolare, è una property che sta avendo un’esposizione significativa in tutto il mondo. Il Master Toy Licensee, Lansay, ha recentemente lanciato la linea di giocattoli in Francia, che comprende figurine 3D, peluche, portachiavi e giochi di carte. Lansay sta inoltre sviluppando tre prodotti aggiuntivi per il Natale 2018, tra cui un pelouche elettronico, un insetto elettronico con suoni e un gioco d’azione. Alcuni di questi prodotti saranno supportati da una campagna pubblicitaria televisiva, prevista per il 4° quarter 2018. Panini si è unito al ricco gruppo di licenziatari francesi e svilupperà un album di figurine e una rivista tematica, con uscita trimestrale

e a partire dal secondo semestre 2018. Inoltre le calzature per bambini ispirate ad Oggy sono state appena lanciate da CCI Shoes e saranno disponibili in Francia per l’autunno / inverno 2018-19. In Italia, una quarta ondata di figurine collezionabili di Oggy (OGGY Occhiolotti), prodotte da Grani&Partners, sono in vendita presso le edicole, all’interno di bustine fluorescenti; mentre le Uova di Pasqua di Pernigotti sono a scaffale per la Pasqua 2018. Questi licenziatari si sono uniti a un gruppo di partners già solido e composto da Gedis, Playpress e Old Wild West, per citarne alcuni. La serie tv è in onda su DeaKids, K2 e Frisbee, mentre i diritti licensing in Italia sono gestiti da Funwood. Xilam sta inoltre sviluppando Oggy e I Maledetti Scarafaggi anche nel gaming con un nuovo partner, Nazara Technologies Ltd, una società di mobile game mondiale. 86

Xilam ha anche annunciato di recente la nomina di Maurizio Di Stefano Licensing per rappresentare il marchio Zig & Sharko in Italia. La serie tv è presente in Francia su Gulli, Super RTL in Germania, DeaKids e K2 in Italia e una nuova terza stagione è attualmente in fase di sviluppo. In Francia, Zig & Sharko è la terza serie tv preferita dai ragazzi di 9/10 anni (Survey Kids & Teens Mirror - Junior City) ed è disponibile una nuova style guide per i partner licenziatari francesi e internazionali.


Trends FAMILY ROOM

LE PRIORITA’ EMOZIONALI DEI RAGAZZI LM HA INTERVISTATO GEORGE CAREY, CEO E FONDATORE DI FAMILY ROOM, UNA SOCIETÀ DI RICERCA E CONSULENZA STRATEGICA AMERICANA CHE STUDIA LE EMOZIONI CHE POSSONO INCIDERE SULLA PRODUZIONE DI CONTENUTI E SULLA PROPENSIONE ALL’ACQUISTO DEI BENI DI CONSUMO. stabilità, buona educazione e formazione. Una combinazione di fattori sociali e politici ha stravolto queste priorità nel 2016 proiettando “Protezione & Sicurezza” (Protection & Safety) al primo posto. Insieme alle priorità, sono cambiate anche le emozioni (grafico 1).

George Carey Ci può dire in cosa consiste l’attività di Family Room? Family Room è un’agenzia di consulenza e ricerca strategica che studia le emozioni che possono suscitare prodotti e contenuti. Crediamo che i prodotti più efficaci parlano ai cuori delle famiglie e per questo noi studiamo i “punti di passione”. Operiamo attualmente in 12 Peasi, con cluster in Europa, Asia, Sud America, USA e Canada. Come individuate le priorità che i genitori hanno verso i figli e quali sono? Ogni anno chiediamo a gruppi di genitori su larga scala quali sono le loro priorità. Non si tratta di categorie, ma di scelte di vita. Chiediamo quali sono i loro pensieri principali in termini di preoccupazioni, aspettative e altro. I genitori vogliono sempre certe cose per i loro figli:

Quindi se cambiano le priorità, cambiano le emozioni e quindi i contenuti per bambini. Vero? Certamente per il mercato americano. Mentre prima i ragazzi volevano vivere emozioni estreme ed estremi rischi, oggi sono alla ricerca di un santuario emotivo per bilanciare le loro emozioni. Ciò che sta accadendo in termini di contenuti, almeno negli USA, è che si sta tornando a riscoprire quelli di circa 20 anni fa. La ragione è quella di cercare sicurezza, protezione e un senso di naïf. Così i bambini si sentono forti e protetti. Veniamo ai singoli target, partendo dal pre-scolare. Per questo target il motto è Preparare i bambini al Successo (Preparing Kids for Success). Ci può

Grafico 1 88

spiegare meglio in cosa consiste? È la perdita di sicurezza dei genitori. Hanno perso la fiducia nella scuola e nei materiali utilizzati per educare i loro figli. I genitori si chiedono cosa è importante per i loro figli e la risposta è nel prepararli agli skill necessari per la vita: insegnare a un bambino di saper fare la cosa giusta; lavorare sodo; essere determinato e credere in se stesso. Bambini che agiscono come dei personaggi delle serie tv: fare la cosa giusta, comportarsi nel modo giusto e avere il look giusto. Quindi si è passati dall’educazione di contenuti tradizionali a nuove competenze che servono nella vita, che servono a preparare un bambino a diventare un adulto rispettabile. Invece per i ragazzi poco più grandi la priorità è condividere del tempo con i propri genitori La realtà di tante famiglie oggi è che condividono lo stesso luogo ma non le stesse emozioni. In un periodo in cui tutto è diventato frenetico e pieno di obblighi e impegni, il genitore è spesso nella stessa stanza con il figlio, ma non


Trends FAMILY ROOM

Grafico 2 è effettivamente con lui. Il bambino sta usando il tablet mentre la mamma è al computer o il papa al telefono. C’è un’enorme differenza tra lo stare insieme e il condividere. La condivisione emotiva è esattamente quello che i bambini desiderano (grafico 2). L’implicazione per chi produce contenuti per bambini è quella di passare dall’esperienza isolata di

grande perché minori sono i limiti imposti. Al contrario, oggi, i ragazzi non escono di casa. E non è colpa dei social media, ma dello stress, dei problemi sociali e dei pericoli, al punto tale che sono spaventati e non escono (grafico 4). I Teens utilizzano i social in quanto sintomo di un problema e non perché sia esso stesso il problema. Hanno paura di uscire e quindi dialogano

Quali scommesse quindi per chi produce contenuti? Le scommesse per i Media e per i produttori di contenuti sono tante, ma le riassumiamo in tre grandi punti. Il primo è star dietro ai cambiamenti emozionali delle famiglie, dei bambini e dei ragazzi; il secondo è includere queste nuove realtà emotive nei contenuti, piattaforme e sviluppi di prodotto. La terza e ultima scommessa è aver esplorato a fondo le opportunità associate alle nuove dinamiche decisionali delle famiglie.

Grafico 3 un protagonista a qualcosa che sia vissuto insieme. Si tratta di sperimentare un nuovo tipo di contenuto condiviso. Parliamo di co-viewing e di gioco insieme; di come trasformare la realtà virtuale in qualcosa da condividere in famiglia. Questo cambia completamente anche l’atteggiamento dei genitori verso i figli (grafico 3). Infine I teenagers, in assoluto il target più difficile e forse più isolato. Il mondo in cui i teenagers vivono oggi è più piccolo del passato. Mentre si cresce il mondo da esplorare diventa più

attraverso i social. Le ricadute sono varie: dal crollo delle vendite di giochi outdoor al boom degli abbonamenti a Netflix, fino all’esplosione di app su attività da svolgere in casa. Ancora una volta siamo davanti a una sfida per chi produce contenuti, che è quella di creare esperienze che portino i ragazzi fuori da casa per farli rendere conto delle ricchezze del mondo circostante.

Grafico 4 90


Events MIPTV

LE ANTICIPAZIONI TELEVISIVE DELLA PROSSIMA STAGIONE DAL 9 AL 12 APRILE L’INDUSTRIA DELL’ENTERTAINMENT SI DÀ APPUNTAMENTO LUNGO LA CROISETTE IN OCCASIONE DEL MIPTV, IL MERCATO DELL’AUDIOVISIVO PIÙ IMPORTANTE AL MONDO, INSIEME AL MIPCOM, ED ENTRAMBI ORGANIZZATI DA REEDMIDEM. Di seguito alcune anticipazioni di ciò che verrà presentato ad aprile come le prossime hit per bambini, ragazzi e teenager. DEBUTTO IN GRANDE STILE PER FIND ME IN PARIS Find Me in Paris, una serie di Cottonwood Media, sta conquistando la Francia e il mondo, con un lancio licensing al Kazachok di Parigi e una partnership unica con l’Opera Nazionale di Parigi, e con il debutto televisivi al MipTv di quest’anno. “Find Me in Paris” (26x26’), è una serie ad alto budget e centrata su Lena, una tipica ragazza adolescente che frequenta la Paris Opera Ballet School, l’istituto di danza più elitario del mondo. Ma Lena ha un segreto. È una viaggiatrice del tempo, portata accidentalmente dal 1905 al ventunesimo secolo dal suo fidanzato Henri. Lena cerca di adattarsi al nuovo periodo mentre trascorre il tempo con un gruppo di danza. La serie, in lingua inglese, è girata a Parigi con un cast internazionale e può contare su un ampio supporto nel mercato francese: debutta su Disney Channel France il 14 aprile seguito dall’emittente nazionale France 4. FranceTV, l’agenzia che ne rappresenta i diritti licensing, presenterà questa IP al Kazachok 2018, focalizzandosi su temi come musica, danza e comedy. Questi elementi, insieme allo sfondo iconico di Parigi e l’accesso all’Opera Nazionale, forniscono una vasta gamma di spunti dai quali partire per sviluppare un ricco programma di licenze

a lungo termine e originale. E ben oltre la Francia, le principali emittenti mondiali hanno risposto con entusiasmo all’alta qualità di questa nuova serie tv. “Find Me in Paris” è stato venduto a NBC Universal Kids (USA), alla piattaforma di streaming statunitense HULU, France Télévisions (Francia), Disney Channel (Francia e Italia), ZDF (Germania), ABC (Australia) e VRT (Belgio ). Ed è stato selezionato da Reed Midem per la Preview Mondiale in occasione del MipTV. 92

“Find Me in Paris” è prodotto da David Michel, Zoé Carrera e Cécile Lauritano di Cottonwood Media, ed è co-prodotto da ZDF, ZDF Enterprises, B-FILMS e l’Opera National de Paris, con il sostegno del Programma Media. Scritto e co-prodotto da Jill Girling e Lori Mather-Welch (creatori della serie di successo di Nickelodeon “Ride”), “Find Me in Paris” annovera tra i protagonisti Jessica Lord, Eubha Akilade, Rory J. Saper, Hannah Dodd, Castle Rock Peters e Hiran Abeysekera.


Events MIPTV APC KIDS LANCIA “ROGER” DI JE SUIS BIEN CONTENT APC Kids lancia a Cannes la sua nuova serie animata ROGER. La release completa della serie è prevista per il primo trimestre del 2019. ROGER (78x7’), è una serie comedy in 3D rivolta ai bambini tra i 6 ai 10 anni, ambientata su un’isola tropicale, e narra dell’amicizia tra una bambina di nome Fatou e un extraterrestre chiamato Roger. Fatou, una ragazzina vivace e giocherellona e Roger, un alieno maldestro dal cuore grande innescano insieme catastrofi su vasta scala, ma sempre con un lieto fine! Cercano di risolvere i loro problemi con l’aiuto dei loro amici, le scimmie Walter e Junior, i facoceri Ludivine e Igor e molti altri. Pre-acquistato da Huashi TV per il mercato cinese, ROGER è prodotto da Je Suis Bien Content per France Television. Regal Academy è la serie animata di Rainbow che prende il mondo delle favole e lo fa ruotare intorno alle avventure di Rose Cinderella. La nuova stagione televisiva è tra le novità che saranno presentate al Palais. Maggie e Bianca Fashion Friends è un altro grande successo Made in Rainbow, con milioni di fan in tutta Italia. Vincente il mix assolutamente coinvolgente di moda, amicizia e musica. La sit-com è giunta alla terza stagione, nel corso della quale i protagonisti lasciano l’Italia per andare a vivere negli States. La band, i Moodboards, ha ispirato due film TV e due CD musicali di Sony. LE PROPERTIES DEL MOMENTO PRESENTATE DA RAINBOW AL MIPTV 2018 Rainbow presenta ad aprile quattro titoli di grande richiamo per i broadcaster internazionali, a cominciare da 44 Cats, una produzione Rainbow in collaborazione con l’Antoniano Bologna. Questa serie tv è l’ultima, in ordine di tempo, prodotta dalla factory italiana (52 x 13’) con uno standard qualitativo molto alto. Protagonisti quattro gatti - Lampo, Milady, Pilou e Polpetta - che fanno parte di un

gruppo musicale chiamato The Buffycats. Questa serie di grande cuore promuove atteggiamenti positivi tra i bambini. I gatti dello spettacolo, proprio come i bambini, trovano soluzioni creative per i problemi quotidiani affrontando temi importanti come tolleranza, diversità e accettazione. Winx Club seguita ad attirare l’attenzione del pubblico dal suo debutto, nel 2004, grazie a contenuti magici e a un mix di valori e sentimenti. Questo classico vanta 182 episodi prodotti, 4 film TV e 3 uscite cinematografiche. La serie 8 con 26 nuovi episodi - sarà presentata in anteprima nel 2019 per celebrare i 15 anni successivi delle magiche fatine. 94


Events MIPTV BRAIN POWER STUDIO PRESENTA THE PONYSITTERS CLUB La Media Company internazionale Brain Power Studio sta lanciando la sua nuovissima serie a target famiglie, The Ponysitters Club. Basato sul libro di Victoria Carson, The Ponysitters Club (20x22’) è prodotto in collaborazione con Discovery Kids Latin America e sostenuto dal Fondo Shaw Rocket in Canada. La serie è scritta da David Finley, produttore esecutivo di Brain Power Studio, Beth Stevenson e Nancy Yeaman. Diretta da Justin G. Dyck, Marco Deufemia ed Emma Jean Sutherland, la produzione e distribuzione firmato tra DHX Media e Mattel Inc. per nuovi contenuti originali ispirati ai celebri marchi di Mattel. La partnership mette insieme la forza di DHX Media nella creazione e distribuzione di contenuti globali con l’esperienza di Mattel nella gestione di franchise, nella strategia e nello sviluppo di beni di consumo. Oltre a Polly Pocket, le nuove serie animate scaturite da questa collaborazione includono Bob the Builder, Fireman Sam e Little People.

serie è attualmente in produzione. Skye, 12 anni, ama vivere al Rescue Ranch e ama prendersi cura dei cavalli. Insieme ai suoi amici organizza quindi il Club Ponysitters. Vita all’aria aperta, avventure, cavalli. Questi sono alcuni degli elementi vincenti di questa nuova serie tv. Brain Power Studio Rights ha diritti globali per la serie.

le bambine di tutto il mondo e con un importante supporto marketing. DHX Media distribuirà la serie tv di Polly Pocket a livello internazionale, mentre il L&M sarà gestito da Mattel. La creazione della serie animata Polly Pocket segue un accordo di co-sviluppo,

DHX MEDIA E MATTEL INSIEME CON POLLY POCKET DHX Media, in partnership con Mattel Creations, porta al MipTV Polly Pocket (26 x 22’), la serie tv per bambine dai 6 ai 9 anni e ispirata ai noti giocattoli. Il marchio Polly Pocket è stato un fenomeno degli anni ‘90 e torna più potente che mai nel 2018. Polly Pocket è tornata nella versione mini originale con nuovi prodotti e contenuti che ispirano 96

Flora of the Forest, scienziata e giornalista straordinaria Per qualcosa di nuovo e divertente in età prescolare, segnaliamo Flora of the Forest - Citizen Scientist, Journaliste Extraordinaire! – una serie tv originale che mette insieme scienze naturali, arti e mestieri, in uno stile unico, quello dell’illustratrice Jo Rose. Flora, una bambina di sette anni, vive in una casa sull’albero con la sua mamma


THE WORLD OF LICENSING AT YOUR FINGERTIPS Have you ever wondered who owned a licensed property? Or needed to find a licensing agent in Italy? Or perhaps you needed a licensee who manufactured socks? Yes, ok you could Google it but how convenient would it be to have all that information at your fingertips? This is the idea behind www.totallicensingworld.com ww * Over 28,000 property listings * More than 2,000 licensors and agents * Thousands of licensees and manufacturers * Hundreds of specialist support companies and more. You can purchase 12 months access to the online directory at a price of €185 Euros

THE ONLINE REFERENCE POINT FOR THE LICENSING INDUSTRY

WWW.TOTALLICENSINGWORLD.COM


Events MIPTV scienziata nel bel mezzo di una foresta. In parte è artista e in parte scienziata ed è circondata da amici animali. Il lavoro della mamma nel vicino museo di storia naturale, il suo studio nella casa sull’albero traboccante di riviste, artefatti, ossa, strumenti, insetti e altre cose divertenti, e la foresta stessa fornisce continui spunti per avventure e divertimento. Il design artistico immediatamente riconoscibile dei personaggi è il segno distintivo di Jo Rose, creatrice anche di Deer Little Forest. Flora of the Forest è una produzione di Koko Rose Media in collaborazione con il canadese Bejuba! (Tatiana Kober). A Cannes verrà presentata la bibbia della serie tv.

Nickelodeon (India), Disney Asia, Disney LATAM, K2 (Italia), NRK Super (Norvegia), Netflix, Amazon e Jetsen Huashi Wangju Kids (Cina), solo per citarne alcuni. Zig & Sharko ha il suo canale YouTube, che conta circa 900.000 abbonati e oltre 500 milioni di visualizzazioni in soli due anni.

DR. PANDA – DALLE APP ALLA SERIE TV Dr. Panda, Ltd. è una serie di App per bambini di alto livello e originario di Chengdu, nel sud-ovest della Cina, la sede naturale del Panda gigante. Da quando è stata rilasciata la primissima App, Dr. Panda Teach Me!, nel 2012 sono stati sviluppati oltre 30 giochi. I giochi di Dr. Panda sono disponibili su tutti i principali app stores e sono progettati per incoraggiare i bambini di età compresa tra i 3 e gli 8 anni a sviluppare valori educativi e abilità che li aiutino a conoscere meglio il mondo. Dr. Panda negli anni continua ad evolversi con le mutevoli tendenze della tecnologia, concentrandosi sulla creazione di nuove e innovative esperienze di gioco per bambini di tutto il mondo. Dr. Panda è leader nelle app per bambini, scalando le classifiche dei negozi online, ed è stata classificata l’app per bambini numero 1 nell’App Store in oltre 50 Paesi. Ecco qualche numero: il secondo più grande sviluppatore di app per bambini a pagamento al mondo; 85 milioni di download a livello mondiale; 5 milioni di utenti attivi mensilmente, sempre su scala globale; oltre 30 titoli di app in diretta su tutti i principali negozi online. Come già accaduto per altre app di successo, anche per Dr. Panda è stato abbastanza naturale evolversi verso una serie tv, in questo caso per il target prescolare. Sono stati realizzati i primi episodi e il progetto è in piena evoluzione.

XILAM PORTA LA TERZA STAGIONE DI ZIG&SHARKO AL MIPTV Xilam Animation sta lanciando la nuova stagione della serie tv di successo Zig & Sharko (78x7’). Con questa nuova produzione, la property raggiunge ben 234 episodi da 7 minuti ciascuno. La terza stagione vede un cambio di scena per Zig & Sharko: Marina vuole viaggiare e vedere il mondo! Raccoglie l’intera banda a bordo di un transatlantico di lusso e salpa per i sette mari, dove l’azione e l’avventura si susseguono. La serie è attualmente in onda in 150 territori e continua a riscuotere un enorme successo in tutto il mondo, tra cui Gulli (Francia), Super RTL (Germania), 98


Events UBM

IL GIRO DEL MONDO (DEL LICENSING) IN 14 GIORNI DOPO UNA STAGIONE DI VIAGGI E NETWORKING, L’INDUSTRIA DEL LICENSING SI DÀ NUOVAMENTE APPUNTAMENTO A LONDRA, AD OTTOBRE. La missione di Global Licensing Group è quella di mettere insieme i migliori brand nel mondo e far condividere esperienze e novità. UBM organizza eventi licensing dall’Asia all’Europa e fino agli Stati Uniti per garantire ad ogni professionista di poter entrare a far parte della comunità globale. Ad aprile si parte con il Giappone e con Expo Japan, dove esporranno brand provenienti da Cina, Hong Kong, Spagna, Taiwan, Regno Unito e Stati Uniti dal 25 al 27 aprile al Tokyo Big Sight. Giunto al secondo anno, l’evento ospita marchi come Le Cordon Bleu Japan, il Victoria & Albert Museum, TOHO, IMG e Sony Creative Products, e prevede una partecipazione di oltre 13.200 visitatori. L’evento si trova a fianco di IFF MAGIC Japan, una joint venture tra MAGIC e JFW - International Fashion Fair, la fiera di moda biennale di più lunga data in Giappone.

Jessica Blue, Senior Vice President, Global Licensing Group, UBM, ha dichiarato: “All’evento di quest’anno, siamo davvero entusiasti di presentare il nostro servizio di Matchmaking, già collaudato per Las Vegas e Londra e di ospitare numerosi relatori nel nostro programma di seminari, completando

ulteriormente le proposte di Licensing Expo Japan.” Solo un mese dopo, dal 22 al 24 maggio, si tiene la più grande fiera annuale di licensing al mondo, Las Vegas Licensing Expo, giunta alla 38° edizione. Oltre 16.000 retail, licenziatari, produttori, distributori e agenti di 67 Paesi si incontrano al Mandalay Bay Convention Center, con l’esposizione di 400 marchi provenienti da 33 Paesi.

Dal 18 al 20 luglio si tiene anche la seconda edizione di Licensing Expo China, che riunisce oltre 230 marchi e 8.400 visitatori presso il National Exhibition and Convention Centre di Shanghai. Lo spazio per eventi quest’anno è cresciuto fino a 20.000 mq, grazie al sempre crescente mercato delle licenze in Cina e include due nuove zone nell’area espositiva: una zona cinematografica, televisiva ed entertainment e una zona dedicata a musei, cultura e arte.

Verso fine stagione, tutti al Brand Licensing Europe, dove esporranno 250 licenzianti e agenzie e sono attesi oltre 7.500 visitatori, dal 9 all’11 ottobre. Il tema di questa edizione sarà “food and beverage”.

Anna Knight, Brand Director, Brand Licensing Europe, ha dichiarato: “Essendo una delle categorie di licenza in maggiore crescita, food and beverage apre una vasta gamma di opportunità per BLE per creare meravigliose esperienze. È un tema molto interessante per la fiera perché è così inclusivo e abbraccia sia i licenziatari che i licenzianti e tocca temi attuali come quelli del benessere”.

Per maggiori informazioni ubmlicensinggroup.com

100


Save the Date WHAT’S NEXT

Abbonandoti alla rivista potrai ricevere le nostre newsletter

RICHIEDI ORA L’ABBONAMENTO A LICENSING MAGAZINE

tematiche, BM e-news, per essere sempre aggiornato sulle ultime novità di settore, con uscita periodica ogni mese.

Abbonarsi è semplice!

Non perdere nessun numero della rivista leader in Italia ed in Europa in ambito licensing, digital&media e publishing.

Puoi ricevere per un anno la rivista trimestrale (4 numeri) di LICENSING MAGAZINE al prezzo di

Puoi riceverla comodamente in ufficio oppure a casa sottoscrivendo un abbonamento annuale.

Euro 16,00 se spedita in Italia oppure

Richiedi subito a info@bm-eu.com il Modulo di Richiesta Abbonamento oppure scaricalo dal sito www.licensingmagazine.com nell’apposita sezione.

La rivista è disponibile sia nella versione inglese che italiana.

Euro 20,00 se spedita in Europa (Il costo include le spese di spedizione ed IVA)

Potrai pagare comodamente con carta di credito oppure tramite bonifico bancario.

CALENDARIO EVENTI EVENTO

LUOGO

DATE

CATEGORIA

SITO WEB

KAZACHOK LICENSING FORUM

PARIGI

04 - 05/04/2018

licensing

forumlicence.kazachok.com/

MIPTV

CANNES

09 - 12/04/2018

entertainment

www.miptv.com/

LONDON BOOK FAIR

LONDON

10 - 12/04/2018

publishing

www.londonbookfair.co.uk/

CARTOONS ON THE BAY

TORINO

12 - 14/04/2018

entertainment

cartoonsbay.rai.it/

WORLD RETAIL CONGRESS

MADRID

17 - 19/04/2018

retail

www.worldretailcongress.com

SALONE DEL MOBILE

MILANO

17 - 22/04/2018

mobile e design

www.salonemilano.it/

LICENSING EXPO JAPAN

TOKIO

25 - 27/04/2018

licensing

www.licensingexpojapan.com/en/

AWARDS

LONDON

26/4/2018

licensing

www.brandlicensingawards.co.uk/

CARTOON BUSINESS

LAS PALMAS DE G.C

07-09/05/2018

entertainment

www.cartoon-media.eu

CIBUS

PARMA

07-10/05/2018

food

www.cibus.it/

SURTEX

NY

20 - 22/05/2018

licensing

www.surtex.com/

LAS VEGAS LICENSING EXPO

LAS VEGAS

22 - 24/05/2018

licensing

www.licensingexpo.com

CARTOON 360

LILLE

28 - 30/05/2018

media e digital

www.cartoon-media.eu/cartoon-360.htm

BOOK EXPO AMERICA

NY

30/05 – 01/06/2018

publishing

www.bookexpoamerica.com/

NEW YORK RIGHTS FAIR

NY

30/05 – 01/06/2018

publishing

www.newyorkrightsfair.com

BRAND & LIFESTYLE LICENSING

102


LM Marzo 2018 ita  

Licensing Magazine Marzo 2018 - BRANDING | MEDIA&DIGITAL | PUBLISHING TRADE MAGAZINE

LM Marzo 2018 ita  

Licensing Magazine Marzo 2018 - BRANDING | MEDIA&DIGITAL | PUBLISHING TRADE MAGAZINE

Advertisement