ORANGE CLUB GEN/APR 2022

Page 1

ORANGE CLUB

BASE PROTECTION PER IL SOCIALE.

TIRANA

IL NOSTRO CUORE PER I BAMBINI DI TIRANA.

A+A 2021

SI TORNA IN FIERA.

TIRANA

NUOVE REGOLE E FORTI EMOZIONI.

UNA GIORNATA CON i4. LEGGERE, ELASTICHE, TRASPIRANTI.

F R O D EL

.. S S U D

ED GE

.. S S U D

F R O D EL

GEN/APR 2022


ORANGE CLUB

GEN/APR 2022

BASE PROTECTION PER IL SOCIALE

VICINI AI BAMBINI DI TIRANA

L’ASSOCIAZIONE SHIS RICEVE IN DONO UN ASSEGNO DA 17MILA EURO. L’Associazione

Internazionale per la Solidarietà (SHIS) sorge alla periferia di Tirana (zona di Kombinat) e opera con l’obiettivo di aiutare i bambini vulnerabili nello sviluppo cognitivo, fisico, psicologico e sociale. Si tratta di bambini che hanno difficoltà scolastiche ai quali viene offerto un programma di implementazione delle attività di supporto extrascolastico e di rafforzamento delle famiglie. La somma è stata raccolta da Base Protection all’indomani del tragico terremoto che colpì l’Albania il 26 novembre del 2019. In prossimità del Natale i dipendenti dell’azienda decisero di rinunciare alla strenna aziendale per devolvere il corrispettivo a chi, dopo l’evento sismico, stesse vivendo gravi situazioni di necessità. L’avvento del Covid ha congelato


ORANGE CLUB

GEN/APR 2022

per quasi due anni le nobili intenzioni. Intanto, l’azienda ha fatto ricerche e preso informazioni sulle reali e più urgenti criticità sulle quali poter intervenire con il proprio sostegno. L’associazione SHIS, organizzazione no-profit fondata nel 1998, lavora in partnership con la Fondazione AVSI attiva in 38 paesi compresa l’Italia. “Il futuro dei bambini – afferma Daniela Stolfi, General Manager di Base Protection – dipende dagli adulti di oggi. Dalle nostre azioni, dalle decisioni che prendiamo oggi, dipende la qualità della loro vita. Vogliamo tutti che i nostri figli possano vivere in un mondo migliore di quello che gli abbiamo fatto trovare. Abbiamo scelto di dedicare le nostre attenzioni a questo gruppo di bambini che vivono alle porte di Tirana in condizioni disastrose perché vorremmo che anche a loro sia garantita un’infanzia vera. Nel 2022 Tirana sarà capitale europea della gioventù. Ci piace immaginare che il nostro sostegno alla SHIS possa contribuire alla formazione di giovani che possano far crescere questo paese al quale siamo molto legati. Nei pressi di

Tirana c’è il nostro centro produttivo. Si tratta di un sito all’avanguardia, con tutte le strumentazioni tecnologiche necessarie per garantire efficienza e sicurezza del lavoro, nel quale offriamo una qualità dell’organizzazione del lavoro che rispetta gli stessi standard che abbiamo in Italia. Ci piace pensare che tra quei bambini possano crescere futuri nostri collaboratori e manager”. Nel corso della cerimonia di ufficializzazione della donazio-

ne, alla presenza del Presidente SHIS Eni Rika, si è parlato anche di future collaborazioni tra Base Protection e SHIS. Si pensa all’organizzazione di corsi di formazione sul tema della sicurezza sul lavoro. L’obiettivo è creare una cultura della sicurezza che partendo dai bambini possa coinvolgere i loro genitori, invitandoli a utilizzare i dispositivi di sicurezza necessari e specifici per le proprie attività lavorative.


ORANGE CLUB

SI RIAPRONO LE FIERE

FIERI DI ESSERCI

A+A, NUOVE REGOLE, EMOZIONI DI SEMPRE

GEN/APR 2022


ORANGE CLUB

GEN/APR 2022

La pandemia ci aveva lasciati tutti a casa. Cancellate ovunque le fiere del 2020 compresa la parigina Expoprotection. Quest’anno si sono ripresentate le condizioni per riaprire i padiglioni. A+A, la più grande fiera continentale dell’antinfortunistica, si è svolta tra il 26 e il 29 ottobre scorsi. Un’edizione a ranghi ristretti. Le norme sul distanziamento hanno costretto gli organizzatori a riconsiderare gli spazi, a stilare un regolamento restrittivo in termini di presenze all’interno dell’area fieristica e sui singoli stand. Ma, nonostante le restrizioni, possiamo considerarci soddisfatti. Sullo stand abbiamo incontrato i nostri vecchi clienti e tante nuove potenziali realtà che hanno manifestato il proprio entusiasmo nei confronti dei nostri prodotti. Tante, come sempre, le novità che Base Protection ha proposto a Düsseldorf: i nuovi modelli della linea i4 e della linea Classic Plus con suola 4X4, ma soprattutto l’atteso brevetto Fortrex. La novità, che andrà ad arricchire il catalogo Base, è stata accolta con grande interesse da parte dei visitatori. “Tornare in fiera, presentare dal vivo questi nostri prodotti, riprendere a parlare del nostro impegno nella ricerca delle migliori soluzioni per i lavoratori, è stato davvero emozionante”, afferma Daniela Stolfi General Manager di Base Protection. “Alla vigilia - prosegue sembrava di essere al debutto di qualcosa di nuovo. Abbiamo partecipato ogni anno a molteplici eventi fieristici, ma riprendere dopo un anno di stop è stato come dover cominciare tutto di nuovo. Tra noi e i clienti c’era un divisorio di plexiglas. Temevamo che sarebbe mancato quel rapporto umano che si instaura con i visitatori, bloccato da questa barriera che, seppur trasparente, creava una distanza. Dopo i primi minuti invece ogni remora è stata superata. Trasportati dal desiderio di mostrare il grande valore delle nostre nuove proposte, ogni timore del giorno prima è svanito”. Non ci sono state le strette di mano ma a Düsseldorf abbiamo fatto un grande passo verso la normalità. Dobbiamo solo sperare che la situazione possa continuare a migliorare. Abbiamo ancora tanto altro da progettare e condividere per migliorare la vita di chi lavora con il comfort.


ORANGE CLUB

GEN/APR 2022

PRENDI LA VITA CON LEGGEREZZA

UNA GIORNATA CON i4: LEGGEREZZA; ELASTICITA’; TRASPIRABILITA’.

Incrocio Antonio davanti al lettore dei badge. Ha terminato il suo turno. Comincia il mio. Le otto di sera. Notturno.

vata resistenza fisica.

Raggiungo la postazione. Indosso le cuffie per proteggermi le orecchie. Prendo posizione. Sul registro leggo che alle 18e45 è stata avvertita un’insolita vibrazione del nastro trasportatore. Antonio l’ha risolta individuando la causa in un bullone allentato nella parte bassa della struttura.

Il nostro segreto? Gambe robuste e ferme. E poi, delle buone scarpe da lavoro. E’ sui piedi che grava “il peso” del nostro lavoro. E se i piedi non sono in condizione di sopportare con “leggerezza” il carico di una giornata, le conseguenze si ripercuotono sulla colonna vertebrale. L’anno scorso sono stato fermo per quindici giorni. Le mani di un ortopedico osteopata mi hanno rimesso in sesto le schiena.

Inizia il mio orario di lavoro. In apparenza svolgere un’attività lungo le linee automatizzate è un’attività poco gravosa. Ma, avete mai provato a mantenere la stessa posizione così a lungo, sulle vostre gambe? La nostra è un’attività che richiede un’ele-

Dopo poco tempo, mi sarei ritrovato nelle stesse condizioni se non avessi cambiato calzature. Da quando ho scelto le i4 è tutto cambiato. Se ne è accorto anche il responsabile della sicurezza. Ora, in azienda, indossiamo tutti questo modello.


ORANGE CLUB

i4: TUTTI I SEGRETI

B1210

i-ROBOX S3 CI ESD SRC

Progettate per supportare chi trascorre lunghe ore in piedi, prevalentemente nella stessa posizione, le i4 gestiscono nel migliore dei modi la distribuzione del peso corporeo sui piedi, evitando affaticamenti e dolori, grazie all’applicazione di spoiler che avvolgono il tallone garantendo maggiore stabilità. E’ il segreto che permette a Luigi di non soffrire più di mal di schiena. Quella notte Luigi è dovuto intervenire sul macchinario. Le vibrazioni, denunciate da Antonio si sono riproposte. C’era qualcosa di anomalo al nastro trasportatore. Luigi ha dovuto trascorrere diversi minuti con il piede flesso per individuare il problema e provare a risolverlo. Grazie a una elevata capacità elastica della scarpa, tenere il piede flesso per un tempo prolungato non ha provocato alcun problema. Le i4 hanno una struttura di pochi elementi, soluzione che permette di contenere il peso e di flettere il piede senza incontrare alcuna resistenza. L’industria 4.0 è caratterizzata dall’utilizzo di macchinari elettronici sofisticati. Per questa ragione tutti i modelli sono in grado di dissipare continuamente l’elettricità statica prodotta dal corpo umano. La presenza di macchinari, nei padiglioni dell’industria 4.0, può generare un aumento delle temperature. Il sistema piede asciutto Dry’n Air®, azionando un ricircolo dell’aria all’interno della scarpa, con la sola pressione del piede, crea condizioni di comfort e fresco anche in presenza di alte temperature. Il dispositivo è totalmente ecologico. Ogni elemento è realizzato con materiali di scarto di produzione.

B1223

i-CODE

S1P ESD SRC

GEN/APR 2022


ORANGE CLUB

GEN/APR 2022