Page 1


Traduzione Francesco Savino Lettering e impaginazione Officine Bolzoni con Cosimo Torsoli Supervisione Leonardo Favia Proofreading Andrea Petronio

Via Leopardi 8 – 20123 Milano chiedi@baopublishing.it – www.baopublishing.it Il logo di BAO Publishing è stato creato da Cliff Chiang. Titolo originale dell’opera: Bastien Vivès, volume 3, L’amour - Vivès © Éditions Delcourt - 2012 Per l’edizione italiana: © 2014 BAO Publishing. Tutti i diritti riservati. ISBN: 978-88-6543-224-2


OPZIONI Mi fa piacere essere riusciti a vederci per un caffè.

Ma prima, ho una cosa per te.

3

Anche a me.

Ah, sĂŹ?


Ecco.

Che cos’è?

Una sciocchezza, l’ho scritto io.

Un questionario?

più o meno... sì.

Divertente...

Devo rispondere? Solo se vuoi. Ecco la penna.

Ma certo, sembra divertente. Grazie.

4


“Qual è l’ultimo film che hai scelto di andare a vedere?” Allora... “che ho scelto”... direi “Bright Star”...

Allora...

Com’era?

Niente male... eh! Eh! Divertente, questo gioco.

Poi... “Di preciso, cosa pensi dell’arte di Miyazaki?” Be’, mi piace...

Molto bene. Meglio “Mononoke” o “La città incantata”?

5

Mmm... meglio “La città incantata”.


“La città incantata”? Come mai?

Non saprei. La storia, l’aspetto onirico...

Potrebbe essere il personaggio di Chihiro?

Sì, sì, la adoro!

Molto bene, allora puoi scrivere: “Sì, ‘La città incantata’, soprattutto per il personaggio di Chihiro.”

Ti informo che non è il mio film preferito, ma mi rendo conto che Chihiro è un personaggio incredibile.

6


Poi: “Pensi che ci siano punti in comune tra Jacques Brel e Oxmo Puccino?” Chi è “Oxmo Puccino”? Non lo conosci? no.

Non fa niente, passa direttamente alla successiva.

Ascolta, a cosa serve questo questionario? Per vedere se abbiamo gli stessi gusti?

Sì, e per portarmi avanti.

7


Non capisco... in che senso? Se riempio bene la scheda posso passare alla fase successiva? È così? Non ti innervosire, sei partita bene. Continua.

Certo che no.

Mi prendi in giro?

E poi cosa succede? Mi farai domande come: “Verrai a letto con me dopo la prima sera?”, “Meglio anale o vaginale?”

8


CosĂŹ mi offendi.

Ma davvero?!

Sono serio: mi stai offendendo.

Ho passato tutta la serata di ieri a scrivere il questionario e a cercare le domande giuste per capire cosa aspettarmi dal nostro appuntamento.

9

Ma...


Non funziona così! Ci vuole tempo perché un uomo e una donna che si incontrano imparino a conoscersi, ad apprezzarsi, a discutere, valutare la loro affinità... capire se c’è qualcosa di più della semplice attrazione...

Si scrivono, si telefonano, prendono un caffè insieme, vanno al ristorante, al cinema, visitano una mostra... è così che si fa per conoscersi e corteggiarsi...

10


Aaaah... okay, ho capito... Ma io non ho tempo per queste cose.

Allora dovrai trovarlo.

Okay... va bene...

E della blogosfera, invece, che ne pensi?

Ăˆ cosĂŹ, devi accettarlo. La globocosa?

- FINE -

11


Questioni di cuore Preview  

Dal blog di Bastien Vivès, a giugno 2014 in libreria!|

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you