Page 1


A mia moglie, Hilit, che non mi lascia mai cadere, neanche quando non ci sono, e che mi permette di sputtanare la nostra vita in pubblico. Non lo dirò mai abbastanza e voglio che sia stampato: ti amo.

Traduzione Michele Foschini Lettering e impaginazione Officine Bolzoni Supervisione Leonardo Favia Proofreading Francesco Savino

Via Leopardi 8 – 20123 Milano chiedi@baopublishing.it – www.baopublishing.it Il logo di BAO Publishing è stato creato da Cliff Chiang. Titolo originale dell’opera: KO à Tel Aviv. © Steinkis éditions, 2012. All rights reserved. Per l’edizione italiana: © 2015 BAO Publishing. Tutti i diritti riservati. ISBN: 978-88-6543-238-9 PRIMA EDIZIONE Stampato nel marzo 2015 presso A4 Servizi Grafici, Chivasso (TO) su carta Fedrigoni Arcoset WW da 140 grammi per gli interni e Fedrigoni Arcoset WW da 300 grammi per la copertina.


iL REALiSTA Ciao, sono Tim. Senti, abbiamo deciso di vendere l’appartamento. Scusa…

Pronto?

… ma hai tre mesi per andare via.

Merda! Cosa?

Oggi ha chiamato Tim.

Dobbiamo andare via entro tre mesi…

Oh! Ancora uno, tesoro.

Che cosa faremo?

Il mercato è alle stelle! Siamo fottuti…

Non ti preoccupare, non finiremo in mezzo alla strada. Troveremo qualcosa…


LA CONQUiSTA DELLO SPAZiO Dov’è la nostra astronave?

La nave?

Puoi venire un attimo?

Che sia nello spazio?

Spazio?

Guarda questo appartamento: grande, via tranquilla… dobbiamo vederlo! Ma costa il doppio di quello che abbiamo…

è passata una settimana e non abbiamo deciso niente…

Devo rifletterci.

è il prezzo di un trilocale, oggi. Se non decidiamo in fretta, tanto vale lasciare la città.

Che cosa ne pensi?


PER COMODiTÀ Su, apri bene…

Come va la ricerca?

Abbiamo deciso di restare in città…

Avete cercato da queste parti? Ci sono ottimi appartamenti.

Docetto?

Non voio!

Questo bambino mangia solo caramelle. Ma perché restare lì? È affollata, inquinata… pensate al bambino!

Non lo so… tutto sembra uguale, qui…

Ci sono giardini bellissimi, qui!

Apri bene…

Oppalà!

Sì, ma bisogna fare delle rinunce…

Perché fare i salti mortali per una casa minuscola in città? Nella vita a volte bisogna scendere a compromessi.

No! Solo per un po’ di comodità?

Che c’è di male nelle comodità?


SBAGLiARE STRADA Svoltare a sinistra

Ho sentito.

Non arriveremo mai in tempo. Perché invitare gli ospiti così presto?

Sì, lo dicevo solo per non perderci di nuovo…

Ecco, a sinistra alla prossima…

Sì, ma è lontanissimo!

Ci perdiamo sempre, andandoci…

Non è una colazione, se cominci a mezzogiorno!

Per lo meno lui dorme…

Ehi! La nostra uscita…

Ci siamo quasi!

Shhh! Lo svegli!

Dove… Dove siamo?

Aspetta! È tornato!

Non lo so, non c’è campo…

Però è bello, qui, no? Molto idilliaco…

Forse dovremmo trasferirci qui… che pace.

Ricalcolo…


ARRiVATi Faremo i bagagli in fretta…

Ci ho pensato. Andremo a vivere a New York.

Prenderemo un volo di mezzanotte e quando arriviamo…

Troveremo una casa splendida in un baleno…

E comincerò a lavorare per i pezzi grossi.

Magari riesco ad andare in pensione tra pochi anni!

E quando torneremo in visita porteremo regali per tutti…

Arrivati!


TRAUMA DA iCONE Ho la sensazione di averla delusa. Le ho promesso che tutto sarebbe andato bene, ma non è stato Gliel’ha così. detto lei?

è possibile che lei sia deluso di se stesso, invece?

Fazzoletto?

Forse…

No. Abbiamo poche occasioni di parlare…

No. No, sto bene.

Lei è arrabbiato perché la vita non è andata come sperava…

Mi sento…

E proietta questa emozione su sua moglie invece di esprimerla in prima persona.

Fantastico. Cerchi di dirigere questa energia verso la ricerca della casa che crede di aver perso.

Il suo subconscio è ingombro di rabbia e aggressività che lei deve imparare a esprimere.

L’ora è finita, riprenderemo la prossima volta. Certo, grazie.

arr

gg! Fazzoletto, per favore?


Signore e signori, l’isaf Oggi vi presentiamo un uomo nuovo…

Ed è un progresso immenso, grazie alle numerose migliorie.

Vi farà impazzire. Noi lo chiamiamo…

L’iSaf! Finalmente un volto ben rasato! È una caratteristica permanente?

Neanche questa volta c’è il piano pensionistico incorporato…

Che me ne faccio, se lavora sempre? È Tomer!

Dov’è l’espansione di memoria per gli eventi importanti che avevate promesso?

Ora comprende:

Sissignore.

Non sento.

Lo so, la versione precedente aveva qualche bug…

Ma ora che siamo ripartiti daccapo, avrete un’esperienza senza precedenti…

Più emozioni!

Ne ho uno proprio qui…

Processore più potente!

Guardate com’è sottile!

Ottimismo!

E non peso quasi niente!


FATA MORGANA


Punto di non ritorno

Ho parlato con l’agente che ci ha mostrato l’appartamento.

Allora, adesso che si fa?

E…?

Molto semplice… Il venditore accetta la nostra offerta!

Aspetta… lo metto a letto.

Poi andiamo in banca ad aprire il mutuo e…

E poi basta.

Domani andiamo dall’avvocato a firmare il contratto.


Signor hatuka, qui torre di controllo Desolato, signor Hatuka, ma a causa del suo debito non possiamo farle un altro prestito.

Comprendo.

Papà ‌

PerchĂŠ non mi parli?


Ascolta il cuore Metta le iniziali in calce a ciascuna pagina…

E sull’ultima il nome completo e la firma. Ci sei dentro fino al collo, sai?

Cucù!

Ascolta…

Il cuore ti sta dicendo: non firmare!

Non lo saprai gestire…

Non capisci? O io o l’appartamento.

Se firmi, non proverai mai più nulla.

Pagamenti mensili! Come farai?

Vedi cosa hai fatto? Congratulazioni.


Logica di decostruzione

Profile for BAO Publishing

KO a Tel Aviv Preview  

Un'anteprima del volume di Asaf Hanuka in uscita per BAO ad aprile 2015.

KO a Tel Aviv Preview  

Un'anteprima del volume di Asaf Hanuka in uscita per BAO ad aprile 2015.