101 lezioni d'italiano da un minuto

Page 1


INDICE Un nuovo corso d’italiano - Ostacoli e scuse Apprendimento eclettico – Come usare questo corso Come leggere i codici QR

9 10 11

LE 101 LEZIONI 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21

L’illuminazione La magia del Tuttopossibile L’immortalità È facile come raccogliere mele mature Il letto di Procuste L’elefante in salotto La confusione della mano che disegna una mano che disegna Puntare il dito La zappa Falcone e Borsellino Siamo un’isola? Tra cento anni Svegliaaa! Concentriamoci sulla bellezza! Il viaggio dell’eroe L’effetto Pigmalione Le avventure di Pinocchio La luce nel buio Rimbocchiamoci le maniche! Il naufrago È sconfitto solo chi si arrende

14 17 18 21 22 25 26 29 30 33 34 37 38 41 42 45 46 49 50 53 54


22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54

Peppino Impastato L’eternauta Il gigante spaventoso Parliamo con Wilson Il pettegolezzo La pizza senza pomodoro Il formaggio sulla luna Gli altri e noi Tirarsi le barche all’asciutto Cosa puoi imparare a Tropea? La bomba Presente, passato e futuro La mente scimmia Lo stregone delle lingue Che posizione assumi? Giornate da riempire di presente L’ultimo uomo Nessuno si salva da solo Matite in bocca Toccare il cielo con un dito Tramare nell’ombra e colpire col favore delle tenebre Danzare in mezzo alla foresta Pensiero positivo e azione! Il finale sospeso Perdersi e ritrovarsi Maestro, che suoniamo? La nave affonda! Chi può salvarci? Il cane traditore e la sua punizione Di cosa sei convinto oggi? Su un’isola deserta! A che serve un bicchiere d’acqua I gesti volgari Il cavaliere che si fascia la testa prima di farsi male

57 58 61 62 65 66 69 70 73 74 77 78 81 82 85 86 89 90 93 94 97 98 101 102 105 106 109 110 113 114 117 118 121


55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87

Io Tarzan, Tu Jane Speriamo che nessuno chiuda le pagine del quaderno! Le hanno tarpato le ali È tutto bianco o è tutto nero? Panem et circenses Il supereroe sei tu! Il cane che morde Andate via, maledetti pennuti! Non fermiamoci alla prima impressione Il serpente sulle spalle Vivere sotto i ponti La vita è bella La mamma La fattoria degli animali Gli strumenti giusti (1) Imparare a vivere la lingua italiana Il pescatore Insistere Spingendo la notte più in là Non sente neanche le cannonate! Cosa potremmo avere in comune con gli elefanti? Lo gnomo sulla zucca Si sente come se avesse 250 anni! Si impara sempre qualcosa! Con la merda fino al collo Chi si loda s’imbroda! Gli strumenti giusti (2) Cosa ci interessa? Udite! Udite! Quando la vita ricomincia è più bello Il Pacifico a remi La rana bollita Il pifferaio invisibile

122 125 126 129 130 133 134 137 138 141 142 145 146 149 150 153 154 157 158 161 162 165 166 169 170 173 174 177 178 181 182 185 186


88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101

Il caldo Coraggio e paura L’armatura pesante e impenetrabile Oggi o domani? La pensiamo come il tacchino? Ma gli italiani sono ancora mammoni? Ma che vuoi che sia? Vita che fa sentire vivi Ti guarda dall’alto in basso Questione di karma L’eterno presente dei bambini La fretta di imparare Partire per l’ignoto Piantare un seme

189 190 193 194 197 198 201 202 205 206 209 210 213 214

Congratulazioni! Ringraziamenti L’autore

219 221 222



Un nuovo corso d’italiano Hai in mano il tuo ennesimo libro d’italiano e vuoi veramente parlarlo sempre meglio nonostante finora ci sia sempre stato qualcosa che probabilmente ti ha impedito di farlo. Non posso sapere esattamente perché tu finora non ci sia riuscito, ma so che se quello che hai fatto finora non ha funzionato, forse è ora che tu faccia qualcosa di diverso. Se continuerai a fare le stesse cose che hai fatto finora senza ottenere risultati, come credi di poter raggiungere il tuo obiettivo, qualunque esso sia? In questo corso non troverai delle regole di grammatica, delle semplici storie o dei dialoghi strutturati. Troverai dei testi, dei disegni e dei video in italiano che ho scritto e realizzato nel corso del tempo. Cosa potranno fare per te? Continua a leggere e lo scoprirai.

Ostacoli e scuse Credo che ci siano tanti ostacoli che ti possano impedire di parlare l’italiano sempre meglio. Uno di questi è la mancanza di costanza. Se non riesci a impegnarti ogni giorno, almeno un pochino al giorno, probabilmente non riuscirai a trovare gli stimoli giusti per praticare la lingua che vuoi parlare. Potresti obiettare che non riesci a essere costante perché non hai tempo, perché sei impegnato in tantissime altre cose. A volte la vita quotidiana è così faticosa che è difficile ritagliarsi uno spazio per praticare. Ma riusciresti a trovare uno o due minuti al giorno per immergerti nella lingua italiana? Credo di sì. Credo proprio di sì.


Apprendimento eclettico Molti corsi si basano su un apprendimento lineare, partendo dalle basi e seguendo una struttura ben precisa, per esempio cominciando dalle presentazioni, dal verbo essere per poi arrivare ad argomenti sempre più complessi. Non è quello che accadrà in questo corso. In queste pagine, insieme a te, protagonista sarà la lingua italiana nella quale potrai immergerti, anche se solo per pochissimo tempo al giorno. Se riuscirai a comprendere – e possibilmente a usare - gran parte di quello che leggerai o ascolterai seguendo questo approccio, probabilmente hai già studiato le basi della lingua italiana, perciò sei pronto ad avere una maggiore flessibilità, la stessa di cui avrai bisogno nel momento in cui vorrai parlare in italiano con persone reali. E sarai in grado di usare ciò che hai imparato nel momento esatto in cui sarà più appropriato.

Come usare questo corso Nelle pagine che seguiranno troverai delle mini lezioni da un minuto, un solo minuto per ascoltare, guardare, riflettere, tutto in italiano. Sarai tu stesso a decidere se dedicarci soltanto un minuto o di più, per capire quello che leggi, ascolti e guardi. Sì, perché anche questo è un libro multimediale. Ogni mini lezione è accompagnata da un video a cui potrai accedere anche tramite il tuo smartphone e il codice QR che troverai sulla pagina. Tutto sarà esclusivamente in italiano (salvo qualche piccola eccezione). Se non capirai qualcosa, ti basterà cercare la parola o l’espressione su un dizionario, fisico o online. A volte ti proporrò degli esercizi, altre volte no. In ogni caso potrai semplicemente ascoltare l’audio che accompagna il video, imitarlo usando la tua voce, leggere il testo, silenziosamente o meglio a voce alta, guardarne il disegno, magari colorarlo o rifarlo a modo tuo. Sarai libero di usare il corso in un modo più o meno approfondito e nell’ordine che preferisci. Anzi, ti consiglio di aprire il libro a caso e cominciare dal disegno che più ti attrae. Dopotutto, sei tu che vuoi parlare l’italiano sempre meglio. O no? Perciò, rilassati e goditi il viaggio. Anche stavolta.


LE 101 LEZIONI


01. L’illuminazione Quante volte ci è capitato - in un certo momento della nostra vita - di dover fare qualcosa e pensare: “Mamma mia che schifo di lavoro”. Poi magari succede qualcosa, o capiamo qualcosa, oppure ancora semplicemente cresciamo, e rifacciamo quella stessa identica cosa, solo che stavolta la facciamo volentieri... Mi sono spiegato? Sfogliando un fumetto di Dago in italiano, ho trovato un’immagine che mi ha fatto tornare in mente quello che ho letto anni fa nel meraviglioso libro di Wayne Dyer, Credere per vedere: “Prima dell’illuminazione, andare al pozzo e prendere l’acqua. Dopo l’illuminazione andare al pozzo e prendere l’acqua”. O era: “Prima dell’illuminazione, andare al pozzo a prendere l’acqua. Dopo l’illuminazione andare al pozzo a prendere l’acqua”.




Seminare soltanto non basta. È necessario curare la pianta, innaffiarla, proteggerla, estirpare le erbacce e tanto altro. Lo stesso vale per la lingua italiana e per molte altre cose nella vita…


Congratulazioni! Stai leggendo questa pagina e forse hai completato le 101 lezioni di questo corso. Se lo hai fatto davvero, congratulazioni! E grazie per averlo fatto, dovresti esserne orgoglioso! Se non lo hai fatto, sii gentile con te stesso. Torna indietro, apri il libro a caso e segui una delle tante lezioni contenute in questo libro. Continua a divertirti e sentiti sempre meglio mentre parli questa meravigliosa lingua che è l’italiano. Ora, c’è qualcos’altro che potresti fare per migliorare il tuo modo di parlare l’italiano ancora di più? A meno che non sia arrivata la fine del mondo per come lo conosciamo noi, potresti venire a imparare l’italiano vicino a Tropea, dove vivo, e goderti le bellezze naturali e il cibo delizioso che la mia città natale può offrirti. Riesci a immaginare il mare cristallino nel quale puoi nuotare qui a Tropea? Aggiungici un po’ di sole, un pizzico di calore umano e la possibilità di parlare la lingua italiana con le amichevoli persone del posto, oltre che con un insegnante certificato a tua disposizione. A Tropea sarai in grado di fare tanti giochi, conversazioni ed esercizi per rendere il tuo italiano automatico. Non puoi venire a Tropea? Incontra il tuo insegnante online! Ecco i vantaggi dell’apprendimento online: * Incontrerai l’insegnante a casa tua. * Raggiungerai i tuoi obiettivi con la giusta motivazione. * Deciderai quanto tempo vuoi dedicare all’apprendimento, stabilendo quando spesso vuoi frequentare. * La prima lezione è gratis! Per avere più informazioni e dettagli, visita: www.italianoinitalia.com!


Ringraziamenti Ho finito di scrivere e compilare questa raccolta. Ho raggiunto un altro piccolo traguardo in questo mio percorso di apprendimento e insegnamento e, per questo, sono grato a ogni singola esperienza vissuta oltre che a ogni singola persona incontrata nella mia vita. Mi sento di ringraziare anche e soprattutto per ciò che vivo nel mio presente. Sono grato a chi mi ha supportato e mi supporta nella realizzazione di queste pagine. Sono grato per tutto ciò che ricevo quotidianamente: la continua ispirazione, il buon cibo, le infinite emozioni che provo, e tutto ciò che non saprei nemmeno elencare, perché non basterebbero cento di queste pagine per farlo. Grazie davvero, per tutto ciò che è impagabile e che comunque ricevo. Mi auguro di esserne sempre degno. Anche nel futuro, che diventerà tale un passo alla volta, partendo da questo esatto momento. Grazie, quindi, a chi accompagna le mie giornate e mi dona il suo Amore. Grazie, perché tutti noi stiamo facendo del nostro meglio ogni giorno, nonostante tutto e tutti. Grazie, per tutto quello che stiamo imparando e che continueremo a imparare insieme, perché è solo imparando e facendo la nostra parte che potremo vivere una vita degna di essere vissuta. Perché è solo imparando e facendo la nostra parte che un giorno, o magari oggi stesso, potremo spiccare il volo per poi guardarci indietro e dire: “Abbiamo fatto del nostro meglio e siamo orgogliosi di noi stessi e di chi ha contribuito a farci vivere questa vita”. Ovviamente, ringrazio anche te che hai usato o stai usando questo libro per parlare l’italiano sempre meglio! Continua a divertirti più che puoi, mentre impari questa entusiasmante lingua che è l’italiano! Antonio


L’autore

Antonio Libertino ama le lingue e le culture, sia quelle italiane che quelle straniere. Proprio per questo ha conseguito il DITALS (il certificato di competenza didattica dell’italiano a stranieri rilasciato dall’Università di Siena), il Certificate of Advanced English, ed è stato alla Ferrero di Francoforte a imparare il tedesco. Attualmente insegna l’italiano a stranieri di ogni nazionalità e continua a fare del suo meglio per imparare cose nuove ogni giorno. Negli ultimi anni ha scritto diversi libri per apprendere le lingue, tra cui: Mappe e Storie in Italiano Speak Italian Magically! I segreti della lingua italiana per stranieri Speak English Magically! Awaken your English!