Page 1

Essenza Arte Contemporanea

ArtExpò ArtExpò Galler y Galler y MOSTRE E MANIFESTAZIONI ARTISTICHE

MOSTRE E MANIFESTAZIONI ARTISTICHE

ArtExpò ArtExpò Galler y Galler y MOSTRE E MANIFESTAZIONI ARTISTICHE

MOSTRE E MANIFESTAZIONI ARTISTICHE

ArtExpò Gallery

MOSTRE E MANIFESTAZIONI ARTISTICHE

ArtExpò Gallery

MOSTRE E MANIFESTAZIONI ARTISTICHE

ArtExpò Gallery

MOSTRE E MANIFESTAZIONI ARTISTICHE


In copertina: Una tira l’altra - Giorgio Laveri terracotta smaltata Editore ArtExpò Gallery Casalpusterlengo www.artexpo-gallery.it Per info sulle opere pubblicate Tel. 0377.911163 - info@artexpo-gallery.it - www.artexpo-gallery.it Le immagini, i loghi e i testi, sono di proprietà esclusiva dei rispettivi autori, ritenendo gli stessi i leggitimi proprietari e garanti dell’autenticità e provenienza delle opere e delle immagini pubblicate. Il possesso di questo catalogo non costituisce l’acquisizione dei diritti delle immagini pubblicate. Vietata la copia, la distribuzione e la diffusione non autorizzata. Ogni abuso sarà perseguito a norma delle leggi vigenti.


I

problemi reali del mercato dell’Arte sono basati, a volte, su scelte sbagliate derivate dai consigli di alcuni personaggi del mondo dell’arte. Spesso osserviamo impotenti al lievitare delle quotazioni assegnate da costoro, mossa che se da una parte rende felice e soddisfatto l’artista, dall’altro mette in crisi il gallerista, che ha il compito di proporre le opere per la vendita. È molto facile applicare una quotazione a caso, senza tener conto del valore effettivo dell’opera; il reale valore viene infatti determinato da: presenze costanti in fiere d’arte, esposizioni in gallerie qualificate, presentazioni delle proprie opere in Case d’Asta, premi ed onorificenze, pubblicazioni d’arte qualificate. É tutto questo che porta ad una valutazione obiettiva della quotazione, con l’aggiunta della valutazione oggettiva dell’opera. Ed ecco che qui scendono in campo tecnici ed esperti d’arte che hanno il compito di analizzare la tecnica, l’uso del colore, la pulizia delle cromie negli accostamenti, la capacità gestuale della stesura, accordando il tutto con la base fondamentale per determinare il valore di un’opera: l’originalità. L’Artista deve essere consapevole di questi punti, e deve collaborare affinché non prendano corpo le speculazioni di certi fantomatici critici che, solo per farsi belli agli occhi dell’artista, le sparano davvero grosse. Attualmente stiamo assistendo al proliferare di nuovi critici d’arte, galleristi, presidenti di associazioni. Nella maggior parte dei casi si tratta di gente che cambia mestiere, senza avere la minima competenza su quella che è fondamentalmente una professione al servizio dell’arte e dell’artista. Ci sono anche casi di artisti che decidono di passare dall’altra parte della barricata, convinti di raggiungere l’obiettivo del guadagno sicuro e senza sforzo: colpiti dalla sindrome del protagonismo, reclamano il palco per mettersi in evidenza, e ottenere finalmente quel posto al sole che gli è stato negato come artisti. Tutto questo porta a risultati poco edificanti, confusionarie organizzazioni di manifestazioni, dove la precarietà è assoluta ed evidente, lampante quando ci si trova di fronte all’inettitudine nel gestire una esposizione o una cerimonia. Tutto questo va a discapito dei malcapitati artisti che si affidano al nome nuovo, sperando possa offrire la famosa svolta nella vita. Molti operatori del settore sostengono che non c’è nulla di nuovo nelle recenti proposte d’arte, e quel poco che si evidenzia non è altro che la frantumazione e copia, rielaborazioni in versione personale, con risultati a volte raccapriccianti. Ma il fenomeno della “Copia” non è circoscritto agli artisti, è infatti molto diffuso anche fra i nuovissimi organizzatori di eventi, critici e esperti d’arte, presidenti di associazioni e collettivi: nessuno di loro idea nuovi eventi, anzi, fanno a gara nel copiare manifestazioni che negli anni passati hanno avuto successo, a cui magari loro stessi hanno partecipato in qualità di Artista. E che dire della gara del “chi prima arriva?” Invio di mail a tappeto, senza controllo, col risultato che si vedono recapitare convocazioni alle esposizioni e ai conferimenti anche professionisti, critici ed editori. Una giungla di mediocri intenti che massacra le buone intenzioni, portando la confusione ai massimi livelli. Ad influire sulla scarsa obiettività delle promozioni artistiche c’è anche la sindrome del “postal-art-market”, ovvero: ricevi il premio comodamente a casa tua. Ed il vantaggio di questo sembra evidente, è unicamente di chi ha ordito questa bella pensata, che risparmia sui costi di gestione ed allestimento mostre e concorsi, calpestando i primari diritti di un’artista, e cioè quelli di portare in mostra le sue opere, di ricevere complimenti oppure osservazioni negative, e di avere un minimo di riconoscimento da parte di chi organizza un concorso, e di vivere anche il momento del confronto. Mi auguro che al più presto vivere l’arte diventi un momento di incontro, e non un pessimo esempio di scontro. Il Catalogo d’Arte Contemporanea Essenza nasce con l’intento di diffondere l’arte, la cultura, evidenziando le novità e le proposte artistiche contemporanee. Essenza sarà distribuito ad artisti, a tutti gli operatori del settore, e sarà presente nelle principali fiere d’arte. Noi ci auguriamo di portare a compimento il nostro obiettivo, contando sempre più sulla collaborazione degli Artisti e dei promotori d’arte, quelli seri.

Mariarosaria Belgiovine


Essenza Arte Contemporanea

Rita Astolfi Quotazione

Contattare l’Artista

Riflessione olio su tela, 50x70 cm. Vive e opera a Milano. Laureata in Scenografia presso l’Accademia delle Belle Arti di Brera. Vince una borsa di studio ed entra a far parte del Teatro alla Scala di Milano, dove realizza numerose scenografie collaborando con i più illustri scenografi come Gae Aulenti, Luciano Damiani, Pierluigi Pizzi, Luca Ronconi, Franco Zeffirelli e molti altri. In seguito consegue l’attestato di Trompe l’Oeil presso la scuola Cova di Milano. Partecipa a diverse mostre collettive tra il 2003 e il 2017 ed organizza anche delle personali. Selezionata per esporre alla 7° Biennale d’Arte Internazionale a Monte-Carlo 2016, è presente su diverse riviste d’arte. Astolfi è riconosciuta come artista di Trompe l’Oeil e lavori pittorici in resina, presso privati e luoghi pubblici. s

«Astolfi si rivela molto attenta al particolare e incline ad utilizzare nuove tecniche pittoriche sempre più all’avanguardia. Le sue tematiche rappresentano una realtà che mira a trasmettere profonde emozioni attraverso un’armoniosa creatività. Il suo stile pittorico esprime la ricerca della luce interiore che caratterizza ogni suo soggetto. Il Piccolo Giornale di Cremona dichiara: “Rita Astolfi presenta volti che si moltiplicano e compenetrano efficacemente al ritmo di brillanti partiture coloristiche”. Secondo il Gruppo Arte Graffite, non si sa quali siano le reali ascendenze e come i suoi vari ed illustri maestri possano aver influito e contribuito ad accrescere in lei questo talento. I suoi Trompe l’Oeil ci trasportano in scenografie che ci trasmettono emozioni di una pittura ricca di una grande freschezza cromatica.» 7


Essenza Arte Contemporanea

Luigi Basile Quotazione da 2000 a 5000 €

Ci rivediamo sbalzo su rame, 40x80 cm. Nasce a Crotone, terra dell’antico promontorio della Magna Grecia. Consegue la maturità all’Istituto Statale d’Arte di San Giovanni in Fiore, e completa gli studi con il Maestro Antonio Cersosimo, con cui ha l’opportunità di apprendere, carpire conoscenze e tecniche della scultura. Le sue opere sono il risultato di un processo che fonde ricerca, creatività e innovazione; modella e affina la tecnica con questo prezioso metallo, con cui crea opere uniche nel loro genere, sperimentando nuove tecniche di sbalzo e nuove formule per ottenere straordinarie ossidazioni. Riesce a ideare una combinazione speciale del rame sbalzato con la pittura ad olio, suscitando un notevole interesse, per gli straordinari effetti cromatici rigenerati dal binomio rame-olio. Dal 1999

Basile inizia la sua carriera artistica nel creare e sperimentare opere d’arte in rame sbalzato, olio su tela, sculture e monumenti, partecipa attivamente a numerose mostre, fiere ed eventi artistici, vincendo vari premi sia in Italia che all’estero. Il suo talento è universalmente riconosciuto, anche grazie a varie mostre nazionali e internazionali. Le sue opere sono presenti in numerose collezioni pubbliche e private. s «Un percorso creativo in costante evoluzione, con la capacità di proporsi con la tecnica dello sbalzo in rame, arricchito da elementi di simbolica figurazione. Ogni opera è un racconto percepito dalla gestualità, e attivata da evidenti segnali di suggestiva creatività.» 8


Essenza Arte Contemporanea

Rolando Benvenuti Quotazione da 400 a 1800 €

Paesaggio tecnica mista, 20x30 cm. Rolando Benvenuti ha iniziato la sua attività artistica nel 1982 come scenografo per alcuni piccoli teatri fiorentini e dal 1984 ha iniziato a collaborare con alcune associazioni e gallerie di Firenze, con personali e collettive, ottenendo premi e segnalazioni in molte località toscane. Il periodo scenografico dell’ artista ha lasciat o un segno profondo nella sua pittura che comprende anche stoffa, cartapesta/oro ed altro materiale sempre con l’atmosfera surreale del palcoscenico. In questi ultimi anni ha iniziato a esplorare anche il paesaggio, cercando di adattarlo al mondo teatrale a lui più consono, per poter programmare una futura personale dalle tinte particolari, provando a mischiare la fantasia con la realtà, pur rimanendo sempre sopra al palcoscenico

ed aspirando ad ottenere un connubio surreale che possa amalgamare, attraverso la sensibilità, questi mondi appartentemente lontani, ma sicuramente vicinissimi e compatibili lìuno con l’altro. s «Artista dalla grande passione e straordinaria fantasia. Pur avendo dimestichezza con altri materiali predilige il legno per la realizzazione delle sue opere. I suoi quadri dipinti ad olio, acrilico e vernice, con supporto in legno e innesto materico a forma di cornice, sono una sua creazione. Idee, riflessioni ed emozioni sollecitate dall’esperienza culturale ed esistenziale, pervengono alla razionalità mediante le conoscenze tecniche, una grande passione e una straordinaria fantasia.» 9


Essenza Arte Contemporanea

Octavian Mihai Cosmin Brendea Quotazione da 1000 a 1500 €

La luce acrilico su tela, 50x38,8 cm. Artista autodidatta, ama l’Arte di tutto il mondo, ma ha un debole per l’Arte classica italiana. Guidato nell’arte dalla fede, si racconta così:“C’è una stagione per tutto ed un tempo per ogni scopo sotto il cielo. È vero, il tempo è cambiato, dandoci uno scopo per essere su questa terra, mostrandoci percorsi che non sono ancora stati scoperti e che forniscono abilità caratteristiche di ogni “evoluzione”, quella che forma la composizione sublime che si chiama vita. Dall’infanzia all’età adulta, dal dilettante al professionista, il dipinto è creato sottilmente dal Maestro più grande e incomprensibile, con macchie di luce e di colore più spesse o più leggere, con ombre misteriose, con sentimenti nascosti

nel suo sorriso, con la dolcezza del sconosciuto, con l’ottimismo infantile, con l’amore giovanile per la vita e con l’ansia della mediocrità. Il Maestro più incomprensibile può dare a ciascuno di noi un dono, una nota valorosa e anche una “via dolorosa”, tutti questi elementi essendo presenti per aiutarci a riscoprire la nostra voce interiore. Quando ho ricevuto il dono della pittura, la mia gioia è diventata infinita, perché Dio mi ha mostrato il suo “occhio magico” e le punte delle dita che sono servite come “pennelli” per dipingere la nostra vita. Questa immensa felicità può facilmente portare al peccato di vanità e per questo può essere considerata come un test che ti porta alla via dolorosa.” s 10


Essenza Arte Contemporanea

La morte di Apollo acrilico e pastello su cartoncino, 51x79 cm. 11


Essenza Arte Contemporanea

Daniela Capuano Quotazione da 800 a 1800 €

Anche quando il sole non c’è 50x70 cm. Artista autodidatta, la passione per l’Arte nasce con lei. Dipinge di notte, quando pennelli e colori armonizzati sulla tela, consegnano al nuovo giorno una simbologia delle emozioni, frutto di una speciale sensibilità artistica. Sensibilmente astrattista, tutto ciò che il quotidiano le fa vivere, il dolore, la gioia, la rabbia, le sconfitte e le vittorie, Fiò le esprime con i colori. Daniela Capuano ottiene consensi e riconoscimenti professionali in crescendo per le sue opere pittoriche che firma con il nome d’arte “Fiò”.

«L’evocazione cromatica ambienta le sue rapide pennellate alle espressioni creative, nate da suggestioni memoriali. L’artista coinvolge figure nelle modulazioni astratte, con abilità ed essenziale formalità, filtrando ogni cambiamento evocativo della sua emozione.»

12


Essenza Arte Contemporanea

Pasquale Caraviello Quotazione da 1500 a 2500 €

Sagrada Familia tecnica mista, 80x120 cm. Nato a Napoli, ha iniziato a dipingere grazie all’influsso della figura artistica del padre Giovanni, pittore per diletto, da cui ha ereditato la passione per l’arte. I suoi primissimi dipinti ritraggono paesaggi fiabeschi e dettagli e piccoli particolari osservati durante i suoi innumerevoli viaggi in moto in giro per l’Italia e l’Europa. Con la scomparsa del padre, l’artista inizia un percorso introspettivo molto profondo e riscopre nella pittura il “mezzo” per dare sfogo al suo mondo interiore, l’utilizzo del colore e lo studio delle tecniche di impiego dello stesso su tela diventano lo “strumento” per esprimere ed esprimersi, per creare e ricrearsi. La successiva conoscenza dell’Esperto d’Arte Spina è determinante per la sua crescita pittorica: apprende e approfondisce tecniche,

pratiche, abilità che gli permettono di cambiare la rotta del suo personale “viaggio” pittorico che sotto la guida di “due capitani”: quello spirituale e quello reale. Un vero e proprio “viaggio nel colore”, un colore che con forza ed irruenza, con luce ed ombra, con chiari e scuri prende forma sulle tele, parla, racconta, emoziona, esplode negli occhi di chi guarda ed è così che l’artista realizza quadri vincitori di diversi premi del settore. s «L’energia cromatica conferma una simbologia di proiezione meditativa, con attenzione posta al suggestivo sfondo. L’artista segue l’istinto della sua gestualità, coinvolgendo segni e simboli della sua percezione comunicativa.» 13


Essenza Arte Contemporanea

Pino Carcelli Quotazione

Contattare l’Artista

Gioielli oro giallo e oro bianco Artista e poeta, opera in questi due mondi da oltre 20 anni, diventando una figura prestigiosa del mondo culturale europeo. Le sue opere sono presenti in importanti collezioni private e pubbliche, tra cui il museo del Vaticano. Hanno scritto di lui e delle sue opere “Pietro Boggia”, “Franco Pesci”, “Edoardo Morru”, “Mary West”. La mostra Pianeta donna del 1996 a Parma, è quella che maggiormente ha fatto conoscere l’artista bercetese al grande pubblico. Le sue opere continuano ad essere richieste per importanti esposizioni sia in Italia che all’ estero. Pino Carcelli utilizza per i suoi lavori, scarti di lavorazione industriali, trucioli di tornitura, che poi avvolge e intreccia su

strutture elementari, veri e propri totem primari, ha trovato una propria cifra linguistica minimalistica, policrona, espressione di una sensibilità elementare, ma anche di una innata capacità di manipolazione, di trasformazione in senso radicale del destino delle cose. Carcelli interviene nella fase terminale di utilizzazione industriale di un prodotto e lo converte in maniera prima di una serie di invenzioni da economia sopravvissuta, da spirito del crash, avvertibile nel caos post urbano delle periferie reali ed immaginarie del corpo e della mente. Carcelli costruisce delle figure schelettriche, colorate in maniera variopinta, cercando le somiglianze più ardite e più comuni, sempre con la stessa grazia, sempre con la stessa semplicità. Solo 14


Essenza Arte Contemporanea

Particolare della Collezione_Bracciale oro giallo e oro bianco qualche volta eccede nel dare un corpo ingarbugliate alle sue costruzioni intrecciate, come nel caso di Mutazioni , con un effetto labirintico, caotico, che mi sembra il momento di sua maggiore fecondità. Si tratta di un modo tra gli altri di trattare la materia, ma del modo che gli permette una paradossale complessità, speculare ad una maggiore ricchezza, riscontrabile anche in Pellegrino del 2000. Ma il detto può essere subito, e con efficacia, contraddetto da altre opere come Ballerina, dove l’ effetto caotico e labirintico sono tangenziali, con un esito concettualmente corposo. In sostanza, Carcelli lavorando sul margine di un materiale industriale, agisce come un primordiale assemblatore d’ archeologia

e reperti alluvionali, combinando e scombinando una grammatica dell’homo faber che è anche cronologia del sogno di giorno, che i fantasma e apparizione dello spirito dell’ arte. E con il suo spirito, le opere, le tante incarnazioni in cui la materia inanimata si erge a forma, a vita. s

L’ Evoluzione, Pianeta Donna, D.N.A. Fecondazione, l’ inizio della Vita. Dal nulla nasce la vita, fecondità. Donna, creazione, spirito, creatività, qualcosa che và al di là del nostro sogno. Conoscenza, spiritualità, anima corpo materia, spitito reale irreale. 15


Essenza Arte Contemporanea

Margherita Casadei Quotazione da 800 a 2800 €

L’angolo nella cameretta acrilico su tela, 60x80 cm. Nata nel 1982, l’artista autodidatta, laureata a pieni voti in filosofia, inizia a dipingere attorno ai 16 anni per urgenza d’espressione.Ha esposto per la prima volta a Bologna nel 2002 presso una nota libreria del centro. Seguono a questa esperienza diverse mostre personali e collettive a Ravenna, Forlimpopoli e Forlì. Ha esposto in importanti manifestazioni d’arte tra il 2014 e il 2017 a Forlì, Piacenza, Innsbruck. Le sue opere hanno ricevuto svariati premi artistici. Continua il suo lavoro di ricerca e la sua produzione con grande passione. s

«Un’artista sensibile agli umori del suo inconscio, in essenziale armonia con la delicatezza del gesto e delle formule cromatiche. La figura prevale come elementi di ricerca creativa, con le suggestive visioni di romantica elaborazione dei soggetti da lei osservati.»

16


Essenza Arte Contemporanea

Massimo Cattaneo Quotazione da 700 a 2500 €

La mano scultura e intarsio in legno «Scolpire il legno, trasformare a materia con emozione, sono le basi fondamentali del suo talento artistico, materializzato con le suggestioni del suo inconscio. L’artista rivela la capacità di spaziare nel simbolismo, pur assecondando la formula figurativa, con nuovi ruoli visivi dedicati all’emozione.»

17


Essenza Arte Contemporanea

Giovanna Cherchi Quotazione da 1200 a 2500 €

Dame chic acrilico con pasta a spatola, 50x70 cm. Artista sarda, da sempre grande amante dell’Arte. Ha seguito con grande successo molteplici corsi specifici per affinare sempre di più le sue tecniche, affrontando anche il delicato uso dell’aereografo. Le sue opere sono visibili in svariate mostre nazionali e internazionali e fanno parte di collezioni pubbliche e private. s

«L’equilibrio tonale filtra i suoi espliciti legami con la natura ed il paesaggio, offrendo visioni tecniche in assoluta libertà segnica. La suggestione delle immagini, interpreta ogni tema con elaborate riflessioni del suo talento artistico.»

18


Essenza Arte Contemporanea

Côtyne Quotazione

Contattare l’Artista

Vestiges de l’èpave du Viking acrilico su tela, 91x61 cm. Indigena di Amqui, città situata nella provincia di Quebec, Canada, molto presto il campo delle arti l’affascina, da bambina si ritrova con matita e carta in mano per disegnare, sia a scuola che a casa. Lo sguardo del padre, avendo una forte passione per il disegno, gli ha offerto l’apertura sulla dimensione e la profondità vista dall’osservatore, così come la pazienza e la perseveranza dell’artista. Autodidatta, sperimenta nei primi anni il carboncino, il pastello, l’inchiostro, l’olio, che abbandonerà per l’acrilico. L’essere umano è per lei una sorgente immortale di sentimenti a trasmettere. Occorre, a suo avviso, andare al di là del corpo e scoprire l’anima che definisce ogni individuo. Pittrice ritrattista a tempo pieno, non può immaginarsi senza questa espressione

pittorica. Dipinge spesso con le dita e questo momento e il colore fanno corpo col gesto che emerge del suo interno. Quando è ora di dedicarsi ai minuti dettagli, utilizza un piccolo pennello fine, per dare vita allo sguardo ed ai tratti di personalità molto particolari. s «L’artista affida la veemenza e la gestualità dell’azione creativa alle incontenibili onde del suo mondo interiore e alla sua invincibile urgenza espressiva. Affascinata dal plasma denso della materia cromatica, nonchè dal vigore di arditi accostamenti coloristici, struttura opere al limite della tridimensionalità. i suoi sono linguaggi emotivi in cui approda ogni tematica indagata.» 19


Essenza Arte Contemporanea

Loredana Chinatti Quotazione da 880 a 5600 €

Adamo ed Eva nel giardino dell’Eden tecnica mista su pino di montagna, 29x30 cm. Nata a Trento nel 1950, città ove risiede, nipote di artisti murali della Val Rendena, prosegue la tradizione artistica diventando poetessa e pittrice. L’incontro con il maestro d’arte Pino Papa, allievo del Grande Maestro Renato Guttuso, le permise con i suoi insegnamenti di migliorare le sue capacità artistiche. Nel 2009 partecipa da allieva con il maestro Papa) alle mostre di Petralia Sottana e Trento al Barycentro. Nel 2011 partecipa al “Premio Internazionale Pittura e Scultura Città di Rho 2011”, ricevendo dal Critico d’Arte Giorgio Falossi vari riconoscenti con pubblicazioni e quotazioni su varie riviste della casa Ed. Il quadrato. Alcune delle sue opere sono

depositate nell’Archivio Generale Anticontraffazione di opere d’arte con certificato di autenticità e codice a barre. Partecipò al “1° Premio Trinacria” con un opera presso la Galleria Civica “G. Sciortino” di Monreale, ricevendo il prestigioso trofeo “Il tempio”, nel 2014 pubblica sul volume “Protagonisti nell’arte 2014” di Paolo Levi. Espone nello stesso anno al “Art Carrrousel du Louvre”, alla “Collettiva d’arte contemporanea 2014” città di Jesolo (ricevendo il premio “L’uomo e il mare” e il diploma Il Drago D’oro). Riceve da Artexpò Gallery il “Trofeo la Vela D’oro per l’Arte”, con attestato, diploma e comunicazione ufficiale al Sindaco di Trento a cura di Mariarosaria Belgiovine. 20


Essenza Arte Contemporanea

Castello del buon consiglio di Trento

Di recente è stata registrata all’AMA- Albo Mondiale degli Artisti. Pubblicazioni e quotazioni sul volume “Progetto in Arte 2015 di Loredana Chinatti” di Alessandro Costanza. Partecipa a “Italia in Arte nel Mondo”, “Premio internazionale D’arte e cultura Salvo d’Acquisto 2014”, “Premio quadriennale La Palma D’oro per l’arte 2014” di ArtExpò Gallery con cui nel 2015 riceve il premio trofeo “Artista dell’anno 2015” con la comunicazione ufficiale inviata al Sindaco di Trento. Dal comitato scientifico d’onore nel 2015 riceve l’Alto Conferimento “L’Encomio per l’Arte”, con l’iscrizione all’Albo Celebrativo degli Artisti Associati e partecipa con ArtExpò Gallery al Premio “Biennale Leone dei Dogi”. Partecipa all’evento celebrativo

“Rembrandt 1606-2016” e a “Le vie dei colori V ° edizione”. Pubblica nel volume d’arte, “ITALIANI selezione d’arte contemporanea” a cura di Vittorio Sgarbi, partecipa al premio “Grande Maestro 2016” con pubblicazione nel volume con tutti gli artisti selezionati. Nel 2017 partecipa all’Alta Onorificenza “Cavaliere Dell’Arte” conferita dalla Fondazione Costanza, con l’inserimento nel volume “Annuario dell’Arte”. Nel 2017 partecipa alla II° Biennale Internazionale di Arte Figurative a cura della Università Terza Età Sperimentale Decentrata. Nel 2017 partecipa a 2 eventi con ArtExpò Gallery: esposizione a Vernice Art Fair presso le Fiere di Forlì, e partecipazione ad prestigioso premio “Art Prze in French Riviera” a Cannes. s 21


Essenza Arte Contemporanea

Lucia D’Aleo Quotazione da 300 a 2000 €

Mareggiata olio su tela, 70x50 cm. Lucia D’Aleo è nata a Siracusa nel 1952, i colori della sua terra, la Sicilia, sono l’anima dei suoi quadri. Dipinge dall’età di quattordici anni da autodidatta, ma da tempo ormai studia l’Arte pittorica per migliorarsi. Le sue opere sono ad olio su tela, ma nel tempo ha scoperto gli acquerelli, le tempere ed i pastelli ad olio. Affascinata dalla pittura su carta da papiro tipico della sua città (Siracusa), Lucia D’Aleo si diletta a dipingere anche su stoffa. Ha partecipato a diverse gare artistiche e vinto, tra gli altri, il II Premio Nazionale Val Pellice nel 1980, successivamente a questa esperienza ha sempre considerato la sua vita artistica la sua più grande passione. Dietro sollecitazione di qualche cri-

tico d’arte e dei suoi ex colleghi dell’Istituto d’Arte di Siracusa, ha deciso di fare conoscere i suoi quadri. Dal 2012 ad oggi ha partecipato a ben sei mostre personali e molte mostre collettive. Recentemente ha vinto il premio Mercurio d’oro nel 2016, due attestati con relative medaglie partecipando ad Arte e Cultura, sempre nello stesso anno, la Targa di Merito presso Varazze 2016 e a Savona 2016. Ha in esposizione permanente alcuni suoi quadri presso il Jolly Hotel di Siracusa ed è pubblicata in autorevoli Cataloghi del settore. s

22


Essenza Arte Contemporanea

Case siciliane olio su tela, 50x70 cm.

23


Essenza Arte Contemporanea

Tonino Dal Re Quotazione

da 4000 a 6000 €

Giorno sfortunato olio su tela, 80x70 cm. Fin da bambino dimostrò un carattere estroverso, sempre alla ricerca del nuovo, con grande predisposizione per il disegno. Adolescente, conobbe il poeta Luigi Orsini che lo stimolò a valorizzare la sua vena artistica e che lo introdusse nella società artistica imolese. Iniziò a dipingere producendo molte opere raffiguranti paesaggi e momenti caratteristici della sua Romagna. Negli anni ‘50 ebbe l’opportunità di affrescare una chiesa, e da quel momento affrescò diverse chiese, ma anche residenze private e teatri. Dal figurativo, caratterizzato da paesaggi, fiori, ricordi agresti e ritratti, ha poi spaziato in argomenti più complessi e ricercati, partendo dal surreale fantastico passando al surreale simbolico,

approdando infine al fantastico visionario. Si è inoltre cimentato nel disegno, nell’acquarello e nelle incisioni. Seppur in minima parte, si è dilettato anche nella tecnica della creta. Il grande fu Tonino Dal Re vanta una carriera di ben settantacinque anni, dal primo quadro dipinto a 10 anni, sino all’ultimo realizzato un mese prima della morte a 85 anni. s «Nelle sue opere si evidenziano dimensioni di suggestiva poesia, consolidate da espressioni di originale modulazione. La pennellata percorre i tratti di un impressionismo, con ampie osservazioni di lirica consapevolezza, verso successioni evocative di segni e simboli.» 24


Essenza Arte Contemporanea

Loretta Della Bartola Quotazione da 500 a 2000 €

Maschere 100x80 cm. «La pittrice dà consistenza ai contenuti mediante una straordinaria scrittura pittorica, formando un tessuto figurale originale in cui trovano pienezza espressiva le visioni oggettive e quelle interiorizzate. Spazia con assoluta padronanza nelle varie intensità cromatiche in una tavolozza ampia e articolata, con uno stile inconfondibile, versatile ed efficace.»

25


Essenza Arte Contemporanea

Anneli Di Francis Quotazione

da 600 a 1800 €

Delta tecnica mista con olio e materico, 51x40 cm. Anneli Di Francis works as an artist and teaching artist in Seinäjoki, Finland. Born in 1965, and studied ceramics and arts in the College of Arts and Crafts in Tervola, she searched deeper expression for her work in Norway under the guidance of Kari Bugge-Gjerstad. I prefer circulated canvases in my paintings. Vintage tablecloths give each an individual and appealing structure that adds dialogue to the picture. In sculptures as well as in paintings I like to take a step beyond the everyday world. Hidden emotions, deeper meanings and gentle humour are the building blocks of my world. “Humanity is forgotten too often in the modern world. Where there is cruelty, should be brought

gentleness, where ugliness there we need beauty. Small acts will change people and they will change the world”. s «Una pittura intesa come riepilogo di simboliche espressioni, nella definizione di un movimento plastico dai colori sobri ed essenziali. La logicva della squenza cromatica, elabora ogni sua soluzione creativa, filtrando nuove spazialità.»

26


Essenza Arte Contemporanea

Glenda Dollo Quotazione da 800 a 1800 €

Tenue olio su tela, 100x100 cm. Inizia la sua attività artistica fin da bambina, vincendo il suo primo premio internazionale in occasione di un concorso bandito per il bicentenario della Rivoluzione Francese. Negli ultimi anni ha ripreso la matita e ha iniziato a dipingere. L’uso del colore la affascina, dall’acrilico è passata dopo poco all’uso dei colori ad olio. Ama dipingere di getto, senza un disegno predefinito. Le sue opere nascono spesso da una semplice idea o dal desiderio di utilizzare determinati colori. Non si tratta di una scelta riflessiva, ma di un istinto, di una necessità. s

«Una pennellata, decisiva in un percorso informale, con ottimi accostamenti tonali nella percezione creativa del suo inconscio. Espressioni cromatiche nate da riflessi di astrazione e segmenti gestuali, con aperture di nuovi percorsi creativi.»

27


Essenza Arte Contemporanea

Daniela Fabbri Quotazione

da 300 a 1500 €

Battito acrilico su tela, 100x60 cm. Pittrice contemporanea autodidatta presente da numerosi anni nel panorama artistico. Nel corso degli anni ha partecipato a concorsi, mostre e importanti rassegne d’arte riscuotendo dalla critica specializzata notevoli consensi. Nel 2015 allestisce il suo Atelier di pittura sperimentando nuove tecniche di stesura con i colori acrilici, creando sulla tela un suggestivo gioco di intensi incroci cromatici di notevole impatto visivo. Dal 2006 al 2012 ha partecipato a mostre collettive presso la Galleria “Arte sotto i portici” e presso la Galleria d’arte Pikidi, una mostra personale presso la storica Mesticheria Casadei e a vari concorsi di pittura presso la sede “Zangheri”di Forlì. Protagnonista con Artexpò

Gallery ai concorsi “Vivere a colori”, “Trofeo la Vela d’oro per l’arte” e alla Fiera di Arte Contemporanea di Forlì. Nel 2017 ha partecipato a Vernice Art Fair di Forlì, al “Premio Biennale Artista dell’anno” di ArtExpò Gallery con l’opera premiata “Battito”, alla mostra “Anime senza voce” al Magazzino del sale di Cervia e alla fiera Contemporanea Arte Forlì-Cesena. s «Evoluzioni cromatiche di una gestualità consapevole, sintomo di una ricerca assolutamente personale e suggestionata da percorsi istintivi. L’artista ha la capacità di rendere fluido il percorso cromatico, con proposte armoniose nel segno, generate da estetiche memoriali.» 28


Essenza Arte Contemporanea

Celesti armonie acrilico su tela, 40x40 cm.

29


Essenza Arte Contemporanea

Frans Frengen De Donder Quotazione da 300 a 6000 €

The protected group fuliggine e acrilico, 70x70 cm. «Una ricerca sviluppata dal segno tecnico, e dal linguaggio della sua personale abilità, nel descrivere suggestive emozioni inconsce. Il filtro contemplativo delle immagini, percepisce sintomi di poesia, con una sua personale rigenerazione della figura.»

30


Essenza Arte Contemporanea

Giacomo Frigo Quotazione

Contattare l’Artista

Goccia d’acqua acrilico su tela, 55x46 cm. Nato in Francia nel 1936 da genitori italiani, rientrati in Italia nel ‘39, risiede a Verbania, cittadina sul lago Maggiore. Insegnante di scuola media, in pensione ha continuato a collaborare con scuole medie, elementari, materne, ludoteche, scout, centri estivi comunali e associazioni, inoltre ha organizzato corsi di formazione per insegnanti ed animatori, autorizzati dal Provveditore agli studi. Ha svolto 2 mandati come segretario provinciale FNP CISL. Scrive poesie e dipinge, ha partecipato a diverse mostre collettive a Milano, Verona, Alba, Pisa, Verbania, Borgo D’Ale, Sanremo, Piacenza, Palermo, Parigi, Barcellona, Montecarlo, Agrigento, Perugia, Firenze,Venezia, con significa-

tivi riconoscimenti. s «Il segno comunica la sua intuizione creativa, sottolineando il rapporto cromatico, attraverso una simbologia percepita dall’artista. Colori ben definiti, ridisegnano il percorso inconscio, dove la creatività trova libertà espressiva, con immediata percezione.»

31


Essenza Arte Contemporanea

Francesca Ghidini Quotazione da 800 a 2500 €

Emozioni acrilici su tela, 50x70 cm. Nata nel 1981 a Ostiglia, Francesca Ghidini da sempre ha dimostrato passione verso il disegno e l’arte in genere. Figlia di agricoltori, nelle sue opere racconta le sue emozioni e i suoi pensieri, da autodidatta. Nei suoi quadri manifesta inoltre voglia di sperimentare e di far conoscere ciò che sente, innovandosi e sperimentando soggetti nuovi con ogni suo lavoro. Con i colori gioca e mira a trasmettere speranza. Ha partecipato a diverse manifestazioni, tra cui la Fiera d’estate a Poggio Rusco, la Fiera di Carbonara Po’ e la Fiera di Primavera Quingentole. È stata protagonista nella serata “Apericena con artista” presso il Golf Club di Mantova ed è stata ospite nella trasmissione ‘’Poeti e Poesia’’. Espone presso Galleria Immagini di Cremona e ha par-

tecipato alla Fiera d’Arte contemporanea e Moderna a Cremona nel 2017. Ha vinto il trofeo Internazionale Cannes Riviera Cote d’Azur, il trofeo Artista dell’anno 2017 a Cesenatico ed il trofeo Leone dei Dogi a Venezia. Il critico d’Arte Mariarosaria Belgiovine l’ha supportata e spinta alla ricerca nell’arte. Sensibilità e consapevolezza tecnica sono alla base della sua ricerca espressiva. s

«L’artista segue il suo percorso creativo, con rapida attenzioni su luci e ombre nella determinazione di un personale intuito stilistico. Ogni personaggio è un racconto di visioni emotive, fatto di sogni inconsci che riassumono la sua profonda riflessione dell’istinto.» 32


Essenza Arte Contemporanea

Stefano Guadagnoli Quotazione

da 1500 a 3000 €

Ramla bay olio su tela, 80x60 cm. Stefano Guadagnoli ha iniziato a lavorare esponendo a mostre cittadine all’aperto, così conoscendo la galleria Forum Interart e ottenendo il suo primo riconoscimento nel 1992, la Targa Colosseum, con la personale I Tetti Di Roma e numerose collettive fino al 2000. Tra il 1994 e il 2006 seguirono le personali alla Scala Albini di Roma, e all’Hotel Rose di Latina. Intorno al 2000 conosce la Galleria Il Canovaccio e vi organizza diverse mini-personali: Confronti2, Competizione1 - la storia dei media - ‘na magnata de pesce e le Personali: Guadagnoli, Fantasie Italiane, Vienna, Itinerari del Cristianesimo, vedute di Pizzo Calabro. Con il Premio Tokio, del Centro Diffusione arte e il

Premio della Critica ottiene l’esposizione alla galleria Thuillier di Parigi. Numerosi i premi vinti con la sua arte. s «Nella sua opera Stefano Guadagnoli unisce una squisita sensibilità a una raffinata impostazione tecnica, dando luogo a una sintesi di valori estetici elevati, che ben si accordano alla natura poetica dei contenuti da lui prediletti. Il paesaggio e le sue marine, nella loro complessità visiva e coloristica, costituiscono gli elementi preponderanti della sua ricerca, in cui trovano posto sensazioni e movenze dell’animo fuse in un afflato lirico.»

33


Essenza Arte Contemporanea

Saidi Hayat Quotazione Contattare l’Artista

Inspiration 140x140 cm. Hayat Saidi est une artiste peintre professionnelle, cotée à l’international, enregistrée auprès du Tribunal de l’Art de Milan ainsi qu’en France à Drouot. Après avoir sillonner le monde et exposer ses toiles dans plusieurs pays, l’artiste a reçue plusieurs distinctions. Passionnée par la peinture depuis son enfance, dotée d’un talent inné, aimant la lumière et les couleurs, elle exprime son regard sur la société notamment sur la condition des femmes de son pays à travers un message artistique abstrait, laissant place à l’imagination pour une lecture libre et passionnée. Ses oeuvres ont fait l’objet de plusieurs expositions nationales et internationales; sa carrière commence dans les années 90, et depuis le public a pu découvrir ses expositions à travers plusieurs pays.

Contribue activement à la promotion des arts plastiques dans le monde, à travers le «Women’s Art World», un concept qui permet la rencontre de femmes d’horizons différents qui partagent des valeurs communes telles que l’ouverture, la générosité, l’amitié et la paix dans le monde. Après Casablanca, Milan, Paris, Miami, Houston, Agadir, Dubai, Marrakech et Vienne, la prochaine édition du WAW se déroulera en Allemagne. s «Emozioni cromatiche di puro sentimento elaborato da descrizioni gestuali, nel confronto del suo istinto creativo. L’artista mostra abile versatilità, ben studiata e finalizzata all’esplosione dei colori e della sua energia segnica.» 34


Essenza Arte Contemporanea

Jani Jan J. Quotazione

da 2500 a 5000 €

Ramse’s dog tecnica mista su legno, 59,5x42x4 cm. Jani Jan J. is an internationally renowned and award-winning artist. He presents his works internationally on biennials (Florence - Barcelona - Palermo - Izmir - Bienale), fairs and private exhibitions. Since 2016, Jan J. is “Ambassador for Austria and Greece” of the Foundation Costanza. Jani Jan J. is a painter, a sculptor and a qualified art therapist in multimedial direction (ÖAGG vienna). Jani Jan J. is the founder, curator and director of the international, annual event “Art and Culture in Staatz”. Jani Jan J. is a featured artist from ATM Top 60 Masters – Art-Tour-International and he is awardet with the Top 60 Masters trophy in france 2017 and also announced for the spezial

award trophy Top 60 Masters in New-York 2018. s «La sua pittura è una lirica elaborazione di interiori fremiti e di suggestive immagini, immagini ricorrenti dove la figura umana trova posto in forma marginale, invece assume grande rilievo il significato che l’artista dà al ricordo dell’essere umano. La vita diventa quasi un grido che squarcia il “silenzio assordante” di un’esistenza che potrebbe essere amara e beffarda.»

35


Essenza Arte Contemporanea

Marcello La Neve Quotazione da 300 a 8000 €

Misterioso fascino olio su tela, 50x70 cm. Marcello La Neve da Windlesham (GB), è un’Artista di cui si è interessata la critica nazionale, specialmente negli ultimi anni. Pittore ricercatissimo ed applaudito dal mondo dello spettacolo, ha all’attivo migliaia di opere, distribuite in gallerie importantissime dell’Unione Europea. Ha realizzato i ritratti di: Anna Oxa, Rossana Casale, Patty Pravo e Michele Zarrillo ed il 6 maggio 2015, ha fatto dono di una sua opera, intitolata: “Rosa Mistica”, a Sua Santità Papa Francesco- Attualmente vive e lavora a Cerisano, in provincia di Cosenza, Città nella quale, ha conseguito la Maturità Artistica, nel Liceo Artistico Statale” Umberto Boccioni”. Innumerevoli sono i Premi conseguiti, nonchè i riconoscimenti, che lo hanno collocato meritatamente sul

podio artistico internazionale. s «Si può considerare uno degli artisti italiani più interessanti di questa corrente che lui volge verso un figurativo esplorativo sino al surreale. Una pittura dove la capacità disegnativa si impone al primo sguardo sul tema femminile e che lascia al successivo momento di riflessione il posto ad un piacere che aggiunge a quello estetico, quello morale. Animato da una continua ricerca di esplorazione Marcello La Neve ci fa conoscere il mondo attraverso le espressioni del volto, con l’accentuazione di coperture, di ombre oscure, di veli, di oggetti ricordo. Ne scaturiscono opere che uniscono la bellezza armoniosa del figurativo a quello innovativo e fantastico del surreale.» 36


Essenza Arte Contemporanea

Arrivare al cuore olio su tela, 60x80 cm.

37


Essenza Arte Contemporanea

Antonella Laganà Quotazione

da 2000 a 15000 €

Absolumen tecnica mista, 200x150 cm. Artista internazionale, calabrese di nascita e toscana di adozione , abita ed espone per lo più a Roma, Livorno e Parigi. A Piombino ha conseguito la Maturità Classica; risale a quel periodo il piacevole incontro, ricordato dall’amico di famiglia prof.Giorgio. Falossi pure presente, con Giorgio De Chirico. A Firenze si è formata con li studi sui grandi Maestri Leonardo, Michelangelo, Botticelli, ma anche con contemporanei come Henry Moore. Gioiosa la sua partecipazione alla Bottega di Gassman e indimenticabili i due anni dei corsi di Drammaturgia di Edoardo De Filippo. A Livorno ha studiato scultura all’Accademia Trossi –Uberti, a Milano Glass-fusing e a Roma acquaforte. Dal ’93 espone in prestigiose mostre personali e collettive nelle più impor-

tanti città d’Europa e del mondo. Hanno scritto di lei autorevoli critici tra i quali Vittorio Sgarbi, Giorgio Falossi, Dominique Chapelle, Josè Louis Montané. Ha ricevuto prestigiosi premi e molte sue opere si trovano in collezioni private e in Musei. s «Partendo da studi dell’opera di Modigliani, si è poi dedicata al paesaggio e al ritratto. Ma nel tempo la sua espressione si è fatta simbolica fino a giungere ad una espressione completamente informale con forme concrete ed emotive. Ama definire la sua pittura: “Spazialismo lirico” e definirsi “maga” dell’arte, perché considera pura magia saper tradurre in forma l’essenza di un’emozione.» 38


Essenza Arte Contemporanea

Luna bianca acrilico su tela, 100x100 cm.

39


Essenza Arte Contemporanea

Lydia Lorenzi Quotazione Contattare l’Artista

Jardin exotique foglia d’oro su cassonetto telato ardesia, cera rossa, 80x110 cm. Artista polivalente, opera non solo in pittura e scultura, ma anche nella grafica e nella fotografia. Dal 1987 è stata docente di figura e pittura ed Art director di un bimestrale di informazione artistica di Bergamo. All’estero è conosciuta e stimata in seguito a solide ed intense collaborazioni con artisti e curatori di rilievo del panorama internazionale. Esemplari a riguardo sono le mostre personali e collettive in città quali Londra, Bruxelles, Beausoleil, Kötschach-Mauthen, Monaco; Monastir, Osaka, Perth e Freemantle. In particolare, dal 2000 le sue opere figurano in molte iniziative de l’Association Internationale des Arts Plastiques de l’UNESCO di Monaco, a testimonianza di un’attività artistica che è riuscita a proporsi incisivamente e con coerenza s

«La sua tavolozza brillante, sempre disseminata di lamine d’oro, evoca un sottile splendore metafìsico, là dove la sinergia di forma, luce e colore diviene sintesi della sua visione di perfezione e di armonia. E proprio l’armonia, insieme alla ricerca di raffinate alchimie di segno e materia, di corporeità ed evocazione, sono il fondamento della sua opera. I suoi linguaggi d’elezione sono la pittura e la scultura, sovente accostati a convivere in simbiosi. A questi affianca la produzione di prototipi di gioielli eseguiti abbinando con disinvoltura materiali insoliti come l’ardesia ad argento, cristalli, pietre dure e perle. . L’artista dispone colori ed elementi compositivi come fossero note, segni grafici che sintetizzano forme e suoni in una spazialità serrata e cromaticamente vibrante.» 40


Essenza Arte Contemporanea

Emersione

41


Essenza Arte Contemporanea

Tina Lupo Quotazione Contattare l’Artista

Costruttore dell’opera

La lotta

I guardiani del destino

MontAgnus

L’offuscatore

Lo spirito del deserto

Tina Lupo, (1949) , frequenta l`istituto d`arte di Bari e l`Accademia di Belle Arti di Bologna . Insegna scultura dal 1970 al 2006. Nel1974 e1976 compie due viaggi di studio a New York. Si occupa di scultura nell`ambito di una rilettura contemporanea del mistero iconografico delle grandi e antiche civiltà mediterranee. Nel 2001, in Campidoglio a Roma in occasione della consegna di una medaglia , Alberto Trivellini scrisse sul Corriere di Roma: `Davvero,nell`atelier di Tina Lupo si respira una buona aria di novità. Dire una parola nuova,in fatto di scultura è il suo impegno,il tragurdo più volte raggiunto e superato. La scultrice ha la capacità di presentarci quello che non aspettiamo, chiusi nei nostri antichi e cristallizzati concetti di

bellezza e di regole. Lo fa senza esitare, schierando il suo esercito di statue metalliche ,probabilmente sapendo che, prima di cominciare a capire, lo spettatore sarà pervaso da un certo timor panico. Di regola ciò che è assolutamente nuovo,al primo impatto spaventa.Poi si entra in quella grande armonia che l`Artista ha saputo creare ed è come ascoltare le parole di un discorso tanto sconosciuto quanto avvincente. Tina Lupo ci offre la possibilità di capire fino a che punto possa arrivare la creatività nel campo dell`arte. Capire l`essenza e seguirla: anche il critico si sente spogliato da argomentazioni tecniche o di merito. Lupo indica altra strada; invita ad uscire dalle abituali corsie, a porgere orecchio a questo inaspettato richiamo. s 42


Essenza Arte Contemporanea

L’incantatore 1995 43


Essenza Arte Contemporanea

Gli sposi e il corteo 1990 - www.kultrumuseum.it

44


Essenza Arte Contemporanea

www.kultrumuseum.it 45


Essenza Arte Contemporanea

Raffaele Marco Quotazione da 1200 a 3000 €

Ultimo sguardo olio su tela, 50x60 cm. Nato nel 1984 a Catanzaro,inizia a far parte nel mondo dell’arte dal 1998 realizzando graffiti. Nel 2012 vince il premio “giuria popolare” nella terza edizione di “Macchie mediterrane”, nel 2014 partecipo alle riprese della goon film in”Lo chiamavano Jeeg Robot”, come comparsa da artista da strada, nel 2015 prende parte al progetto Gutenberg realizzando un graffito su una facciata del liceo classico “Galluppi” di Catanzaro ed esponendo le sue tele, aggiudicandosi così una nomina sul quotidiano Gazzetta del Sud. Nuovi incontri nel mondo dell’arte gli aprono le strade a nuove esposizioni e pubblicazioni. Tra le tante manifestazioni artistiche che lo vedono protagonista, ricordiamo la VI

Biennale d’arte contemporanea a Palermo, il Trofeo “La vela d’oro dell’arte” a Cesenatico, il Galatone art 2016 e la partecipazione al BIANCOSCURO Art Contest, superando la prima selezione arrivando tra i primi100 finalisti s «Un’astrazione cromatica in collegamento con le sue realtà narrative, scaturite dall’analisi inconscia dei suoi ritmi emozionali. L’espressione tecnica dei suoi colori, potenzia e concretizza la visione vibrante di un racconto, visualizzato dalle trasparenze del suo istinto.»

46


Essenza Arte Contemporanea

Alessandro Masera Quotazione da 2500 a 5000 €

Earthquake 3 tecnica mista con intonaco «Costruzioni cromatiche dominate, da una intensa istintività evidenziando il colore con l’apporto della materia. Il cromatismo vibrante, rivela percezioni creative con suggestive essenzialità nella formula compositiva modulata da istinti inconsci.»

47


Essenza Arte Contemporanea

Amelia Moretti Quotazione da 600 a 1900 €

Natura morta con piccoli frutti selvatici olio a spatola, 60x50 cm. Nata a Novi di Modena nel 1932, frequenta l’Accademia Albertina, Accademia di Belle Arti di Torino, è allieva di Felice Casorati e di Francesco Menzio, i cui stili si fondono in una rappresentazione estremamente calibrata e mediata della realtà. Pittrice verista, con notevoli venature impressionistiche, ha sempre conservato la lezione del maestro Casorati, sia nella solidità dei volumi, nelle figure e nelle composizioni delle nature morte. Nella sua opera si nota la sicurezza esecutiva, qualunque sia la tecnica utilizzata. Predilige l’olio su tela, utilizzando, con la sicurezza che le viene dalla grande esperienza, sia il pennello che la spatola. Proprio grazie alla spatola riesce a creare quegli effetti di colore e di movimento che contraddistinguono i quadri

della maturità dell’artista. Nelle composizioni di frutta e di fiori si coglie la serenità interpretativa e la tensione emotiva e poetica dell’artista col gioco delle luci e delle ombre. Ha partecipato a numerose esposizioni sia in Italia che in Europa riscuotendo sempre grandi manifestazioni di interesse. I suoi quadri sono presenti in permanenza in gallerie e pinacoteche italiane ed europee e nei corridoi vaticani. s «Un linguaggio figurativo limpido e dedicato alla natura, con modulazioni tonali nella romantica gestualità. Un racconto di bellezza che idealizza l’energia evocativa, elaborata con gradualità tonali, luci/ ombre dosate per una ottima percezione della realtà.» 48


Essenza Arte Contemporanea

Michela Musone Quotazione da 600 a 1500 €

L’Indipendenza 116x76 cm. Michela Musone nasce a Torino nel 1975, dove vive e lavora, ha frequentato studi artistici presso il Liceo Artistico “Renato Cottini” dove si diploma. L’ amore e la passione per l’arte in tutte le sue forme non l’ha mai abbandonata, tanto da frequentare svariati corsi di pittura e partecipando a diverse ed importanti mostre collettive e personali, sia internazionali che non, con riconoscimenti e premi. La pittura per lei è espressione piena, di libertà, mai provocativa, ma costruttiva, sempre alla ricerca di materiali e supporti nuovi su cui esprime tutta la sua anima e tutta se stessa. s

«L’artista rielabora le sensazioni istintive, con piacevoli interventi cromatici, nel rafforzare la visione contemplativa delle sue opere. Ogni tela è un racconto poetico, interiorizzato con sensibile armonia gestuale, mescolata alle tecniche di elaborazione materica.»

49


Essenza Arte Contemporanea

Andrea Musto Quotazione da 900 a 3000 €

Madre Terra tecnica mista, 100x100 cm. Andrea Musto, in arte Sciarra, classe 1969, artista contemporaneo votato all’astrattismo e al simbolismo che esprime nei suoi quadri con tecniche miste, dall’acrilico a materiali diversi come plastica, legno, stucchi e metallo. Le sue realizzazioni sono una via di mezzo tra il dipinto e la scultura. I temi ricorrenti nelle sue realizzazioni spaziano dal surreale alla denuncia del dramma nel quotidiano. s

«Artista di forte temperamento, traduce la sua vivacissima espressività in forme pittoriche di immediata presa emozionale, con guizzanti bagliori di luci, simbolismi, dinamicità di elaborazione grafica e cromatica, in composizioni che si distinguono per originalità d’impostazione e di scelte stilistiche. Egli dà forme tangibili alle intuizioni e alle riflessioni che derivano da un’interrotta analisi della vita nel suo divenire, comprendendo in questa anche momenti di poetica contemplazione delle bellezze naturali e non.»

50


Essenza Arte Contemporanea

Antonio Pamato Quotazione da 2500 a 5000 €

Gente che balla

«Le opere di Pamato simboleggiano nella forza espressiva del colore, il dinamico alternarsi di sentimenti e stati d’animo molteplici, che danno la misura di un rapporto intenso e vitale fra l’artista e la realtà naturale. Le immagini che l’artista imprime con immediatezza nei suoi dipinti , con ritmi accesi e larghe pennellate, danno forme tangibili alle emozioni, sì da farne liriche sequenze di un sogno senza confini.»

51


Essenza Arte Contemporanea

Antonella Pecoraro Quotazione da 600 a 2000 €

Sprazzi di luce tecnica mista, 50x60 cm. Nasce a Palermo e già dalla giovane età s’innamora della pittura grazie agli insegnamenti ricevuti dalla sa zia materna, insegnante di educazione artistica a Sciacca. Dopo il trasferimento in provincia di Modena, all’età di 16 anni inizia la sua carriera come decoratrice di ceramiche artistiche, per poi dedicarsi esclusivamente ai dipinti su tela. Ha partecipato ai maggiori concorsi di pittura in Emilia Romagna e fuori regione. Continua ad oggi a esporre in diverse mostre personali e partecipa ad importanti fiere d’arte. s

«La pittrice presenta nelle sue opere una pittura equilibrata costantemente movimentata da ritmiche modulazioni cromatiche. Arte che nasce dall’animo e da un felice connubio con l’incanto della natura, arte indubbiamente coinvolgente.»

52


Essenza Arte Contemporanea

Giuliana Pellacani Quotazione da 800 a 2500 €

Immersione cromatica tecnica mista, 60x90 cm. Vive e lavora a Cavezzo, in provincia di Modena. Appassionata all’arte, fin dal periodo dell’insegnamento, si cimenta in decorazioni varie e brevi testi teatrali per bimbi. Terminati gli impegni scolastici, dal 2000 si dedica alla pittura con regolarità, coadiuvata da alcuni maestri d’arte presenti ai corsi organizzati dal Circolo Artistico del proprio paese. Ama i soggetti “poetici”: fiori e paesaggi, ma anche nature morte e figure femminili, che ritrae in forme realistiche, arricchendole di colori vibranti per i delicati passaggi tonali. Poi matura il desiderio di esprimersi più liberamente: le forme abbandonano l’assoluto realismo per fare spazio alla fantasia, alle emozioni, alla necessità di misurarsi con segni nuovi e colori che solo gli occhi interiori vedono.

Cerca la materia,il rilievo,l’astratto... Quella bellezza che vive dentro le immagini e ne è l’essenza. Durante la sua attività artistica ha partecipato a due personali ed a diverse collettive. Per motivi familiari, per alcuni anni, è rimasta lontana dalle mostre. Ultimamente ha partecipato a numerosi eventi. Ha ricevuto menzioni d’onore per l’innovazione e la sperimentazione dei linguaggi espressivi. s «L’istintiva espressione segnica, imprime sulla tela ogni effetto inconscio, rielaborando figure con gestualità emotiva. Riflessi immaginari, imprimono luci su immagini raccontate con poetico studio della figura, per ambientazioni che esaltano la sua ricerca.» 53


Essenza Arte Contemporanea

Patrick Pioppi Quotazione da 4000 a 5000 €

Colori d’Africa

Pioppi Patrick nasce a Reggio Emilia nel 1984. Studi che nulla hanno a che fare con la sua passione, fanno si che inizi come autodidatta. Si specializza nella pittura ad olio ed i protagonisti delle sue prime opere sono i suoi famigliari più cari. La sua tecnica è innovativa, visto che, usa l’olio a secco donando ai suoi dipinti un’effetto leggermente graffiato ed opaco, che spicca soprattutto nelle sue realizzazioni monocromatiche, rendendole uniche. Inizia il suo percorso pittorico nel 2015, riscontrando da subito un forte interesse e successo da parte del pubblico e di notevoli enti organizzatori di eventi d’arte, tra cui il Centro

Accademico Maison d’Art di Padova, con il quale collabora in permanenza. s «Luci ed ombre, richiamano attenzione su evocazioni figurative, velate di pennellate inconsce suggerite dall’istinto. Una luce espressionista che rivaluta ogni suo gesto pittorico, modulando le energie della sua perfezione tecnica.»

54


Essenza Arte Contemporanea

Stefania Ponticelli Quotazione da 250 a 500 €

Migrazione, vita e speranza tecnica mista, 25x35 cm. Nasce nel 1971 a Castrovillari, dove consegue il diploma di Maturità d’Arte Applicata, acquisendo le prime conoscenze artistiche. Con tenacia e grande passione sperimenta nuovi linguaggi e tecniche espressive, ponendo sempre attenzione alla ricerca formale e materiale, mossa anche dal desiderio di restituire nuova vita ad oggetti di uso quotidiano e a materiali reperibili in natura, come i sassi, la cui forma offre nuovi spunti. Inizia così a dipingere i singoli soggetti su pietre grandi e poi ad assemblare più pietre per realizzare sculture; solo in seguito realizza un vero e proprio quadro con paesaggio e personaggi. I sassi di Stefania prendono vita, raccontano i moti della sua anima, danno un messaggio di luce e speranza, nonostante le iniquità della vita odierna. Prende così le mosse una nuova fase stilistica caratteriz-

zata dall’uso di piccoli sassi dipinti con colori acrilici e successivamente applicati su tela. Le sue opere vengono esposte in varie città italiane, offrendole occasioni di arricchimento personale ed artistico favorito sia dagli scambi culturali che dalla visita di nuove gallerie e poli museali. s «La creatività di Stefania si realizza in un gioco cromatico altamente espressivo, composto da molteplici sensazioni che pulsano incessantemente con i ritmi emotivi alterni. I colori racchiudono il pensiero dell’artista che con calibrate sfumature mette in risalto il dipinto. Si può parlare di una percezione immaginaria che evidenzia l’opera sfociando nella visione di un mondo reale.» 55


Essenza Arte Contemporanea

Delfina Porcu Quotazione

da 700 a 1500 â‚Ź

Senza titolo tecnica mista, 20x30 cm. ÂŤLinee, colori, sfumature, si incontrano con le gocce di colore e diventano strumento di sintesi espressiva, dai codici evocativi e poetiche simbologie. Proposte suggestive, visioni interiori di sogni inconsci, celebrano la piena coerenza cromatica, descritta con intimo alfabeto interiore.Âť

56


Essenza Arte Contemporanea

Maria Marta Racca Quotazione

da 800 a 2500 €

Fatal attraction olio su tela Gallery, 80x120 cm. Fin da piccola il suo interesse principale è il disegno, che da teenager si sviluppa in bianco e nero, con particolare attenzione alla ritrattistica. Nonostante un lavoro fuori dal settore artistico, appena le era possibile approfittava del tempo libero per disegnare e dipingere, cercando di sperimentare più materiali possibili. Particolarmente apprezzati sono i murales che ha dipinto anche su commissione, anche se predilige la pittura ad olio su tela, con particolare riferimento al realismo pittorico. Partecipa a mostre collettive sia locali che internazionali. Soggetti preferiti gli esseri umani in tutte le loro espressioni, ed i paesaggi variopinti. Senza tralasciare il disegno a matita in bianco e nero, si sento particolarmente orientata all’uso dei colori, intesi come vita

vera e propria. Non dimentica sicuramente gli attuali problemi, la cronaca e le tragedie che ci circondano, ma quello che vuole esprimere nella sua pittura è il desiderio di ispirare chi osserva a farsi trasportare dalle emozioni che suscitano i colori, dal mondo quotidiano al quasi fiabesco, con un occhio particolare al lato ironico della vita. s «Le sue opere rappresentano lo specchio intimo e personale delle sue proiezioni visive, elaborate dalle percezioni evocative della figura. La quinta cromatica, evoca la figura con spaziate immediatezze, e suggestive espressioni visive concentrati sul fascino degli sguardi.» 57


Essenza Arte Contemporanea

Luca Puglia Quotazione da 2500 a 3500 €

Opera 34.08 olio spatolato su tela artigianale, 85x68 cm. Nato a Roma si distingue per la sua originalità d’espressione artistica. Unico nel suo genere ha creato la PugliArt e si definisce un pittore ontologico. L’artista è stato selezionato per numerosi eventi d’arte ed ha ricevuto molti riconoscimenti anche di alto livello. Nelle sue opere si legge l’invisibile, ciò che non si può rappresentare con un’immagine ma si deve “sentire” con l’anima. La pittura definita astratta si basa su vertiginose cromie che si intersecano tra loro creando luoghi fantastici che ognuno legge seguendo le vibrazioni trasmesse dal quadro stesso. La particolarità è la presenza sulla tavolozza del suo stesso sangue che Luca Puglia miscela con i colori come a rendere ancora più vivo e personale il quadro che di volta in volta realizza seguendo l’istinto primordiale. Artista pluripremiato e riconosciuto nel cam-

po dell’astrattismo moderno, ha ricevuto ultimamente il secondo Oscar dell’arte. s «La dimensione espressiva in cui si colloca la pittura di Luca Puglia è indice di una ricerca seria ed appassionata, che offre un contributo originale alla cultura estetica nel suo perenne divenire. Si nota una gestualità creativa del tutto personale. Le sintesi cromatiche fatte ora di melodici accordi e ora di dissonanze richiamano momenti e memorie di realtà definibili nello spazio, lasciandone traccia squisitamente su un piano emozionale. La comunicazione pittorica tende a realizzare una piena sintonia tra il mondo espressivo dell’artista e quello di chi osserva.» 58


Essenza Arte Contemporanea

Conseguenze 05 olio e sangue su tela spatolato, 150x100 cm.

59


Essenza Arte Contemporanea

Nanda Rago Quotazione da 2500 a 5000 €

Guru di Ceylon olio su tela, 60x80 cm. «Una tavolozza intensa scompone le frasi della sua poetica,con la straordinaria capacità di avvolgere l’Opera con la colorazione omogenea,riassumendo il fulcro della sua creatività.»

60


Essenza Arte Contemporanea

Donne nella cava

61


Essenza Arte Contemporanea

Guikni Rivera Quotazione

da 1000 a 5000 €

Eterna Luz olio su tela, 80x100 cm. Nasce nel 1967 Coyoacán, in Messico, dove consegue il diploma presso L’Accademia di Artes Visuales di Puebla. Qui inizia la sua carriera di pittrice, nel settembre del 1989 e finisce nel giugno del 1993. Sarà nel 2002, quando si trasferisce in Italia, che decide di rimettersi in gioco e, lavorando con grande impegno, trasforma le tele in superfici vibranti, dinamiche piene di vita e calore. Per lei è l’inizio di una nuova ricerca, un punto di partenza su cui lavorare per riuscire a dare sfogo a ciò che vede, immagina, sogna, pensa e sente. s

«Le formule espressive coinvolgono simboli e gestualità, con sottolineata emozione delle immagini. L’artista idealizza il flusso dei sentimenti creativi, colorando il suo linguaggio pittorico, legate alle energie della sua terra di origine.»

62


Essenza Arte Contemporanea

Giacomo Rossi Quotazione da 3000 a 6000 €

Città sotto controllo tecnica mista, 150x150 cm. «Omaggio alla forza dei colori, declinati dal suo simbolico spazialismo con energia creativa. Ogni sua opera ci cattura con appagante emozione, e libera i suoi dialoghi informali con particolare intuito, ed energia materica.»

63


Essenza Arte Contemporanea

Ferruccio Sandri Quotazione

da 1000 a 7000 €

Lavoro 450 olio su tela, 100x135 cm. Nato a Schio nel 1949 formatosi alla scuola veneta ha frequentato gli atelier di noti maestri, sperimentando varie tecniche pittoriche. Importante è stata l’esperienza nell’est Europa, con i pittori veneziani e l’amicizia con Giuseppe Mannato e Sergio Held. Ha lavorato per Otello Cazzola, attore e regista, nella realizzazione di scenografie teatrali. La natura e la contemporaneità sono fonti del suo lavoro. Dipinge da quarant’anni – da ricordare la prima personale a Vicenza nel 1973. Sono seguite altre a Schio, Mestre, Venezia, Trieste, Forte dei Marmi, Milano, Pavia, Roma, Firenze, Fano, Udine, Marostica. Presente in varie fiere d’arte. s

«Ferruccio Sandri è un pittore di grande marcata creatività. Egli si esprime attraverso forme ardue e l’utilizzo di materiali vari ed interessanti mai tradizionali; nelle sue opere coesistono tecniche ed insiemi di materiali eterogenei: si alternano zone di colore con abrasioni e applicazioni. La sensibilità e l’istinto di Sandri modellano su tela la materia generando una realtà d’arte tra l’informale e il surreale.»

64


Essenza Arte Contemporanea

Senza titolo olio su tavola, 55x130 cm.

65


Essenza Arte Contemporanea

Caterina Saracino Quotazione da 800 a 2000 €

Lacerazione tecnica mista con acrilico, giornali e vetro, 40x50 cm. «La pittrice porta alle sue composizioni una inesauribile creatività, emozioni che scaturiscono dal vissuto e che lei elabora attraverso il filtro della sua arte. Riesce ad analizzare ciò che più la colpisce, la immagazzina e ne fa ispirazione per la sua pittura. La sua pittura è il libro aperto della sua personalità forte e decisa, sensibile e delicata, appassionata e schietta. Alla ricerca di una percezione di forma e di contenuto, imprime sulle tele la caratteristica di una limpida visione della vita.»

66


Essenza Arte Contemporanea

Lacerazione gesso e vetro su tela, 70x100 cm.

67


Essenza Arte Contemporanea

Domenico Savoldelli Quotazione da 300 a 5900 €

Evoluzione della chirurgia lavorazione foglia oro, 65x54 cm. «L’artista ci rivela la sua ricerca, con espressioni di trasformazione della realtà, sintetizzando l’uso della materia e dei suoi simboli. Ogni sua opera racconta stati di emozione e bellezza costruttiva, con la preziosità della foglia oro che identifica ogni sua opera.»

68


Essenza Arte Contemporanea

Josè Soler Navarro Quotazione da 2500 a 3800 €

Medusa vetro e acciaio forgiato e saldato, 37x30x22 cm. «La visione inconscia delle suggestive composizioni artistiche, sviluppa straordinarie capacità evocative e simboliche. Il suo stato emozionale rivela capacità di indagine, nel percorso della sua ricerca stabilita dall’emozione..»

69


Essenza Arte Contemporanea

Daniela Spachtholz Quotazione da 300 a 1800 €

Big moon tecnica mista, 62x62 cm. Daniela Spachtholz, figlia del pittore e giornalista tedesco, ha modo di crescere in sintonia con il mondo della pittura fra artisti come Monti, Bracchi e Guttuso, amici e collaboratori del padre. Regala ogni sua opera a parenti ed amici mentre si occupa di filosofie orientali e di religioni. Negli anni ‘70 cerca di mettere a punto una tecnica di materialismo su tela,ma vi rinuncia dedicandosi al disegno con matita, carboncino e china. Decide di rinfrescare le tecniche conosciute e riprende con le tecniche ad olio per passare poi dopo poco tempo a riscoprire quel desiderio di vedere “uscire dalla tela” il proprio dipinto. Ricomincia quindi una ricerca su tela e su tavola che la porta dopo vari esperimenti a mettere a punto una tecnica particolare che vede impegnata

la cartapesta, il gesso e molti altri componenti come la corteccia degli alberi o il riciclo artistico della plastica, rifinendo poi la colorazione con l’olio o l’acrilico. Lo “spessore” viene dato anche giocando sulla scala formata da conici esterne fissate posteriormente alla centralità del quadro, tale da spingere il centro verso l’osservatore e dare in questo modo ancor più forza alla materialità voluta dall’artista. s «Moduli espressivi che analizzano la surrealtà dei suoi paesaggi, con applicazioni materiche di intensa effusione creativa. Ogni sua opera, esprime un senso di tranquillità e serenità interiore, e lascia emergere segni e simboli dell’inconscio, armonizzati dalla sua ricerca.» 70


Essenza Arte Contemporanea

Daniela Tagliapietra Quotazione da 1200 a 2500 €

La nuova era acrilico su tela, 60x80 cm. «Una continuità tonale sottolinea il percorso creativo dell’artista, con pennellate che sintetizzano,l’armonia cromatica nella suggestione astratta. La meditazione di un pensiero inconscio, sviluppa le sue coordinate di ricerca con brevi tratti e sintesi della descrizione emozionale.»

71


Essenza Arte Contemporanea

Gabriela Trimoska Quotazione da 400 a 1800 €

Volo d’angelo tecnica mista, 80x60 cm. «Un evidente fantasia cromatica sottolinea le modulazioni del suo inconscio, verificato dalla sua gestualità attenta alle percezioni dell’inconscio. La visione della realtà si trasforma, e percorre nuove formule segniche, con la magia dei suoi accostamenti tonali.»

72


Essenza Arte Contemporanea

Michela Valenti Quotazione da 500 a 2000 €

Spensierato tecnica mista su tavola, 65x102 cm. Nata a Lugano nel 1968, si diploma in disegno tecnico industriale (STA Lugano) nel 1992. Appassionata fin dall’infanzia all’arte, all’età di 33 anni, a seguito di un incidente, rimane per diversi mesi privata della vista. Il periodo trascorso nell’oscurità fu l’iniziazione del suo Io per riconoscere la propria verità di fondamento. La sofferenza fu l’input per approfondire, sempre più, le proprie vibrazioni allo scopo di ritrovare nel buio circostante, la sua luce interiore, la sua verità fondamentale. Uscita dalla propria “infermità visiva”, ritrova l’esigenza di riavvicinarsi all’arte con una forte composizione cromatica ed inizia così nel 2005 il suo vero percorso artistico. Le sue opere sono luminose partiture di una luce più o meno densa con un linguag-

gio pittorico tutto suo. L’artista sa cogliere in ogni situazione la profondità dei sentimenti, la natura delle cose e delle vibrazioni, innestando la comunicazione diretta con il proprio animo e traducendola con incisività visiva. Partecipa a mostre nazionali ed estere ricevendo riconoscimenti. Le sue opere figurano in raccolte pubbliche e private, pubblicate in cataloghi e riviste d’arte. s «La sua creatività contempla le modulazioni istintive della sua ricerca, narrata dall’inconscio. Il tratto raffinato evoca la conoscenza tonale, con i percorsi astratti dedicati all’istinto, testimoniando così, l’energia della sua comunicazione artistica.» 73


Essenza Arte Contemporanea

Alexandra Van Der Leeuw Quotazione Contattare l’artista

L’adriatica pietra brasiliana, h 50 cm. «La modulazione creativa assume descrizioni intuitive, con stile personale e suggestiva poesia materica. La figura viene modellata con istintiva manualità, rinnovando le percezioni scultoree con abile trasformazione dell’inconscio.»

74


Essenza Arte Contemporanea

Gabrio Vicentini Quotazione Contattare l’artista

The four seasons - summer

Nato nel 1949 in una golena del delta del Po, è da sempre appassionato di arte e in particolare di pittura, alla quale si accosta da autodidatta dopo una vita professionale da disegnatore tecnico. Ama la pittura gioiosa e giocosa che si esprime in colori vivi e brillanti così come sperimentare produzioni polimateriche abbinando ai colori ad olio, cemento, sabbie, adesivi. Nelle ultime sue opere, che i critici hanno ribattezzato “L’astrattismo Spirituale di Gabrio Vicentini”, sono in tecnica mista con prevalenza d’uso di sabbie colorate. Numerose sono le partecipazioni a concorsi nazionali ed internazionali, così come mostre personali e collettive. s

«Una pittura che esprime la forza del colore, con riassunti suggestivi di inconsce visioni informali. La tecnica di ogni sua opera, assume suggestive evocazioni cromatiche nella descrizione dei contenuti, con le molteplici armonie tonali e significativi progetti all’insegna dell’emozione.»

75


Essenza Arte Contemporanea

Rita Vitaloni Quotazione da 1500 a 2800 €

Supersonico digital graphic art, 60x60 cm. «L’Artista Rita Vitaloni propone segmenti cromatici, che assecondano la fantasia espressiva della sua creatività. Un sogno inconscio, porta il suo contributo creativo al progetto “Il colore degli Sfrattati” con encomiabile energia e lodevole sensibilità.»

76


Essenza Arte Contemporanea

Mirella Zamprioli Quotazione da 800 a 3500 €

Esplosione di colori pastello, 50x70 cm. Pittrice e disegnatrice, è nata a Verona dove risiede e lavora. Figurativo paesaggista, da qualche tempo si esprime con esiti lusinghieri, in opere surreali. Ha partecipato a mostre e concorsi ottenendo premi e riconoscimenti fra cui: 1° Premio F. de Pisis; Grand Prix de la Cote d’azur; Art in the World; Premio Lo scudo d’oro; Premio Farnese d’oro 2000; Premio Creatività; Premio Leone dei Dogi; Premio Donna nell’arte; Premio la Telaccia d’oro; Premio Sironi. Presente in rassegne e collettive a: San Marino, New York, Roma, Courmayeur, Nizza, Sabbioneta, Ferrara, Philadelfia, Firenze, Padova, Rapallo. Le sue opere sono custodite in collezioni private a: Milano, Torino, Ferrara,

Piacenza, Verona, Firenze, Siena, Bari, Palermo, New Jersey, Quebec, Barcellona, Parigi, Austria, Germania. Mostre personali a: Verona, Milano, Firenze, Montepulciano, Castiglion del lago, Ferrara, Parigi, Torino, Vicenza, Piacenza, Grazzano Visconti. La sua arte è citata dalla stampa specializzata: Comed, Il Quadrato, Artisti in cronaca, Arte Mondadori, L’elite Arte Italia Varese. s

77


Indice degli Artisti

07 08 09 10 12 13 14 16 17 18 19 20 22 24 25 26 27 28 30 31 32 33 34 35 36 38 40 42

Rita Astolfi Luigi Basile Rolando Benvenuti Octavian Mihai Cosmin Brendea Daniela Capuano Pasquale Caraviello Pino Carcelli Margherita Casadei Massimo Cattaneo Giovanna Cherchi Cotyne Loredana Chinatti Lucia D’Aleo Tonino Dal Re Loretta Della Bartola Anneli Di Francis Glenda Dollo Daniela Fabbri Frans Frengen De Donder Giacomo Frigo Francesca Ghidini Stefano Guadagnoli Saidi Hayat Jani Jan J Marcello La Neve Antonella Laganà Lydia Lorenzi Tina Lupo

46 47 48 39 50 51 52 53 54 55 56 57 58 60 62 63 64 66 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77

Raffaele Marco Alessandro Masera Amelia Moretti Michela Musone Andrea Musto Antonio Pamato Antonella Pecoraro Giuliana Pellacani Patrick Pioppi Stefania Ponticelli Delfina Porcu Maria Marta Racca Luca Puglia Nanda Rago Guikni Rivera Giacomo Rossi Ferruccio Sandri Caterina Saracino Domenico Savoldelli Josè Soler Navarro Daniela Spachtholz Daniela Tagliapietra Gabriela Trimoska Michela Valenti Alexandra Van Der Leeuw Gabrio Vicentini Rita Vitaloni Mirella Zamprioli


Essenza Arte Contemporanea


ArtExpò Gallery

Essenza - Arte Contemporanea 2017  

Una pubblicazione nata per evidenziare le opere degli artisti contemporanei. Artexpò Gallery Edizioni ©

Essenza - Arte Contemporanea 2017  

Una pubblicazione nata per evidenziare le opere degli artisti contemporanei. Artexpò Gallery Edizioni ©

Advertisement