Issuu on Google+

Catalogo Corsi 2017

Argo 3000

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it


Indice corsi Area ICT • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Tecniche di sviluppo Software in Ambiente Oracle: SQL Tecniche di sviluppo software in ambiente Oracle: PL/SQL Oracle Fusion Middleware 11g Sviluppo software in ambiente Ms Sql Server Tecniche di amministrazione di database Sql Server Oracle: XML Fundamentals .Net Framework Microsoft Angular 2 Angular Js Framework NodeJS AEM Sites: Developer AEM Sites: Advanced Developer Liferay Developer Training Web Master Web Services in Java Sviluppo App con Html5 e Phonegap JQuery Mobile Sviluppo App in ambiente Android Sviluppo App in ambiente iOS QlikView Base Asp.net Html5 Java Base Java Avanzato JQuery e Ajax Linux MS Excel Base MS Excel Avanzato MS Visio MS PowerPoint

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

7 8 9 11 12 13 17 18 19 21 23 25 26 28 29 33 34 36 38 41 43 44 46 50 53 56 58 60 62 64 2


Qualità e sicurezza • Il D.V.R.-Idoneità di valutazione dei rischi – Responsabilità civili e penali conseguenti 66 • Il D.U.V.R.I. -Quando e come elaborarlo - Responsabilità civili e penali conseguenti 68 • La prevenzione incendi in attività aziendali non normate (valido per aggiornamento addetti antincendio) 69 • La valutazione degli effetti delle esplosioni (valido per aggiornamento addetti antincendio) 70 • La valutazione del rischio chimico e fisico nel cantiere edile 71 • La valutazione del rischio meccanico in edilizia - controlli minimi per CSE, CSP, RSPP, RLS preposti 73 • Corso HACCP per gli operatori nel settore alimentare 74 • La valutazione rischio amianto nell' edilizia 75 • Adeguamento antisismico nelle aziende 76 • La valutazione del rischio meccanico nell'industria 77 • Gli infortuni sul lavoro – Simulazione di un processo Civile ordinario 79 • Gli infortuni sul lavoro – Simulazione di un processo Penale ordinario 80 • I principi del sistema di gestione qualità 81

Area Tecniche e strumenti di gestione • • • • • • • • • •

Analisi delle vendite con il foglio elettronico (Ms Excel) Analisi finanziaria con il foglio elettronico (Ms Excel) Gestione e analisi dei dati con il foglio elettronico (Ms Excel) Time Management: la gestione ottimale del tempo di lavoro Tecniche di Project Management con Microsoft Project
 Introduzione al CRM (Customer Relationship Management) aziendale
 La panoramica sui CMS Le basi del Project Management Gli strumenti open source per la pianificazione del proprio lavoro Management Control

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

83 85 87 89 90 91 92 93 94 95

3


Area Abilità personali e organizzative • • • • • • • • • • • • • • •

Public Speaking Power point & public Speaking per presentazioni di successo Conquistare la fiducia del cliente
 Gestione dei conflitti
 Comunicazione efficace: metodi e tecniche Yoga per Manager Capacità di adattamento per performance migliori: allenamenti di resilienza Problem Solving
 Team Building Leadership e management Reputation & Social intelligence L’intelligenza emotiva Le basi del Project Management Change Management: la gestione del cambiamento
 Creare la cultura aziendale

98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

4


Area ICT

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

5


• Database

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

6


Tecniche di sviluppo Software in Ambiente Oracle: SQL

Categoria Database

Obiettivi 
 Acquisire le conoscenze riguardo il linguaggio SQL, il più utilizzato per la gestione dei database relazionali. Inoltre i partecipanti saranno in grado di progettare, installare, configurare ed interrogare un database

Contenuti del corso
 il corso fornisce elementi di approfondimento alla tecnologia data server. Verranno illustrati i concetti di Database Relazionale e di Database Relazionale a oggetti e il linguaggio di programmazione SQL nonché tecniche avanzate per il recupero di dati. Sarà inoltre insegnato come scrivere script SQL e SQL*Plus utilizzando lo strumento iSQL*Plus Destinatari 
 Sviluppatori di database, amministratori di database, analisti di sistema. E’ richiesta la conoscenza delle architetture di basi di dati e delle tecniche di elaborazione dei dati

Durata 40 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

7


Tecniche di sviluppo software in ambiente Oracle: PL/SQL

Categoria Database

Obiettivi 
 L'obiettivo del corso è quello di far apprendere il linguaggio e far comprendere i principali benefici che comporta il suo utilizzo. Il PL/SQL, acronimo di Procedural Language/Structured Query Language, è un’estensione di SQL ed ha le caratteristiche dei linguaggi di programmazione procedurali. I partecipanti saranno in grado di implementare applicazioni con il linguaggio PL/SQL, creare blocchi di codice PL/SQL , procedure, funzioni, package e trigger di Database.

Contenuti del corso
 il corso descrive l’utilizzo del linguaggio PL/SQL. Verrà insegnato come creare blocchi di codice PL/SQL che possono essere condivisi tra diverse applicazioni per la gestione di dati nonché come creare procedure, funzioni, package e trigger di database.

Destinatari 


Sviluppatori, amministratori di database, analisti di sistema. E’ richiesta la conoscenza del linguaggio SQL.

Durata 40 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

8


Oracle Fusion Middleware 11g

Categoria Database

Obiettivi 
 Al termine della formazione i partecipanti saranno in grado di configurare un dominio cluster Weblogic Server con i componenti dell’infrastruttura Oracle Fusion Middleware, Estendere il cluster WebLogic con Oracle SOA Suite. Monitorare e intervenire per ottimizzare Oracle SOA Suite, Oracle Database e componenti SOA Suite per prestazioni ottimali. Configurare un Load Balancer per richieste client. Integrare un server LDAP per l’autorizzazione e l’autenticazione; estendere il dominio Weblogic per includere Oracle Enterprise Scheduler Service. Pianificare e progettare un’architettura Enterprise SOA; creare schemi di database Oracle per i prodotti Oracle Fusion Middleware; installare Oracle Fusion Middleware software Infrastrutture; installare il software Oracle SOA.

Contenuti del corso
 Fusion Middleware Products and Architecture; What is Middleware; Oracle Fusion Middleware Architecture; Oracle Fusion Middleware Products; Fusion Middleware Tools Overview; Fusion Middleware Repositories; The Metadata Repository and Which Products Use It; The Repository Creation Utility; SOA Suite Schema Overview; WebCenter Schema Overview; Identity Management Schema Overview; Fusion Middleware Installation Overview; Supported Configurations Overview; Installation Planning Overview; Enterprise Deployment Guides Overview; Installation Directory Structure; Wls Installation Overview; Soa Installation Overview; Identity Management Installation Overview; Installing Patches; WebLogic Server Concepts; WebLogic Domain; Managed Server / Administration Server; Cluster/Machine; Starting / Stopping Servers; Node Manager; Application Deployment Concepts; Data Source Concepts; Java Message Service (JMS) Concepts; Core WebLogic Server Administration and Monitoring; Starting Servers with Start Scripts; Boot Identity File (boot.properties); WLS Administration Console Overview; Enterprise Manager Fusion Middleware Control; MBean Basics and JMX; Comparison of Fusion Middleware Control and the WebLogic Server Admin Console; Enterprise Manager Grid Control; WebLogic Scripting Tool (WLST); Node Manager; Node Manager Architecture; Node Manager Configuration (Java-based Node Manager); Basic Node Manager Properties; Enrolling Node Manager with a Domain; Node Manager Files; Node Manager Control of Servers (start/stop/auto restart); Node Manager Best Practices; Configuring Fusion Middleware Components; Fusion

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

9


Middleware Configuration Wizard Templates; Configuring Oracle Internet Directory; Configuring Oracle HTTP Server; Registering the Web Tier with WebLogic Server; Oracle HTTP Server (OHS) Basics; OHS as the Proxy to a WebLogic Server Cluster; Controlling OHS from Fusion Middleware Control; Configuring OHS to Front the Administration Server; Fusion Middleware Security; Oracle Platform Security Services; Users, Groups, and Roles; Identity Store; Identity Store and Authentication Providers; Configuring Authentication Providers; Credential and Policy Stores; Authorization Relationship to the Policy Store; SSL; Backup and Recovery; Introduction to Backup and Recovery; Homes: Oracle, Middleware, WebLogic; Backups; Recovery; Fusion Middleware High Availability; Fusion Middleware High Availability Overview; WebLogic Cluster Overview; SOA High Availability Considerations; ADF High Availability Architecture; WebCenter High Availability; Development to Production; The Software Lifecycle and WebLogic; Deployment Terms; What Can Be Deployed; Deployment Review; Deployment Plans; Moving from Test to Production (First Time); Moving from Test to Production (Later); Fusion Middleware Performance; Performance Tuning Methodology; JVM Tuning Overview; WebLogic Server Tuning; Tune Oracle HTTP Server (OHS); Check Database Configuration; Basic SOA Suite Tuning; Basic WebCenter Tuning; Basic Identity Management Tuning;

Destinatari 
 Il corso si rivolge ad amministratori di database

Durata 40 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

10


Sviluppo software in ambiente Ms Sql Server

Categoria Database

Obiettivi 
 The course will very likely be well attended by SQL power users database-focused or plan on taking the exam moc 20461 C; namely, report writers, business analysts and client application developers

Contenuti del corso

• Describe the basic architecture and concepts of Microsoft SQL Server 2014. • Understand the similarities and differences between Transact-SQL and other computer languages. • Write SELECT queries • Query multiple tables • Sort and filter data • Describe the use of data types in SQL Server • Modify data using Transact-SQL • Use built-in functions • Group and aggregate data • Use subqueries • Use table expressions e Use set operators • Use window ranking, offset and aggregate functions • Implement roupingpivotingsets and g • Execute stored procedures • Program with T-SQL • Implement error handling • Implement transactions

Destinatari 
 Database Administrators, Database Developers, professionisti della Business Intelligence.

Durata 40 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

11


Tecniche di amministrazione di database Sql Server

Categoria Database

Obiettivi 
 Al termine del percorso formativo gli utenti avranno acquisito gli strumenti e le tecniche per amministrare un database Microsoft SQL-Server

Contenuti del corso
 • • • • • • • • • • • •

Introduzione a SQL SERVER Architettura Tipi di Database Creazione di un nuovo Database L'autenticazione e l'integrazione con Windows Gestione degli utenti: Ruoli del Server, Ruoli del Database, Ruoli user-defined Gestione dei permessi Gestione delle opzioni sui Database Modelli e Tecniche di Backup Gestire il Restore Monitoraggio e Tuning di Base Database Distribuiti e Repliche

Destinatari 
 Amministratori di database; è richiesta la conoscenza delle architetture di basi di dati, dei linguaggi di programmazione SQl e PL/SQL

Durata 35 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

12


Oracle: XML Fundamentals

Categoria Database

Obiettivi 
 Gli studenti apprenderanno come creare un documento XML usando JDeveloper, come formattarlo usando XML Stylesheet Language for Transformations (XSLT). Gli studenti convalideranno i loro documenti usando XML Document Type Definition (DTD) e XML Schema. Gli studenti impareranno inoltre l’utilizzo di espressioni XPath e stringhe di nomi XML e il supporto XML offerto in vari prodotti Oracle, quali Oracle Release 2 database, XML Developers Kit, JDeveloper e XSQL.

Contenuti del corso
 • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Identificare ed usare le tecnologie, i termini e i componenti di base XML Creare un documento XML ben costruito Usare espressioni XPath Trasformare XML usando XSLT Memorizzare XML in un database Oracle Richiamare XML memorizzati Generare XML usando prodotti Oracle quali XSQL, Oracle Release 2 database e JDeveloper Descrivere Oracle XDKs Descrivere Oracle XML DB Eseguire operazioni SQL su XML Prerequisiti Familiarità con HTML Corso Introduzione a Oracle: SQL Struttura del corso Introduzione al documento XML Descrizione di XML Elenco delle caratteristiche della tecnologia XML Elenco dei componenti di un documento XML Creazione di un documento XML Elenco dei requisiti per un documento XML ben costruito

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

13


• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Modulazione di XML con spazi dei nomi Spazi dei nomi (Namespaces) Sintassi per gli spazi dei nomi (Namespaces) Applicazione degli spazi dei nomi ad elementi ed attributi Convalidare XML con DTD Introduzione e scrittura di un DTD Confrontare DTD interno con DTD esterno Convalidare un documento XML con DTD Convalidare XML usando XML Schema Descrizione di XML Schema Tipi dati in XML Schema Creazione di un XML Schema Convalidare XML usando XML Schema XSLT e XPath Descrizionedi XPath Utilizzo di espressioni XPath Utilizzo di funzioni XPath Location Path Trasformare XML usando XSLT Descrizione di XSLT Trasformazione di un documento XML usando XSLT Elementi principali di XSLT Creazione di modelli Sorting e Filtering di un documento XML Utilizzo di Oracle XDK Descrizione di XDK Elenco componenti di XDK Descrizione di Class Generators Descrizione di TransX Utility XSQL Pages Publishing Framework Utilizzo di pagine XSQL XSQL avanzato Utilizzo dei cursori Utilizzo di pagine XSQL per variabili di sessione Utilizzo di pagine XSQL per i cookies Utilizzo di pagine XSQL in DML Introduzione a Oracle XML DB Nuove funzionalità di Oracle XML DB Architettura del database XML

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

14


• • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

XML Repository Generazione di XML da Oracle XML DB Utilizzo di funzioni SQLX Utilizzo di funzioni SQL Memorizzazione di XML nel database Oracle Tipi XML Creazione di oggetti XMLType Opzioni di memorizzazione Caricamento dati in XMLType Querying XML Selezione dei dati XML da tabelle XMLType Utilizzo dei metodi XMLType Operazioni SQL su XML Trasformazione di XML usando SQL Esecuzione di DML su XML Creazione indici su XML Type Utilizzo di indici XPath Accesso a XML tramite URLs Supporto URI nei database Oracle Utilizzo di DBUri Servlet

Destinatari 
 Interessati ad affrontare le problematiche riguardanti la standardizzazione delle metodologie di distribuzione dei documenti

Durata 24 ore

Verifica Finale

Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

15


• Framework

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

16


.Net Framework Microsoft

Categoria Framework

Obiettivi 
 Far comprendere le problematiche e i concetti di base relativi allo sviluppo con Microsoft.net Framework e di mettere in grado i partecipanti di saper sfruttare al massimo il potenziale di questa rivoluzionaria piattaforma. Vengono illustrate le novità di Microsoft.NET in merito ai Web Service, le tecnologie Internet, Visual Studio e l'ambiente multi linguaggio correlato.

Contenuti del corso
 • • • • • • • • • • • • • •

Concetti di base sul .net framework Nuove problematiche delle applicazioni per Internet Architettura .net Libreria di classi .net Framework Il .net Compact Framework Introduzione agli oggetti .net Microsoft Intermediate Language (MSIL) Common Language Runtime (CLR) e Namespace Gli Assembly e la distribuzione: tipologie di Assembly condivisi ed esclusivi Le transazioni in .NET Gestione strutturata delle eccezioni Windows Form e Web Form WebServices e loro applicazioni: accesso ad applicazioni Internet Panoramica dei linguaggi di .net

Destinatari 
 Il corso si rivolge a tutti coloro che desiderano approfondire le conoscenze dei meccanismi che stanno alla base del funzionamento del framework.

Durata 8 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

17


Angular 2

Categoria Framework

Obiettivi 
 Acquisire una solida base teorica che permetta di inquadrare architetturalmente il framework e dare conoscenze pratiche che permettano allo sviluppatore di muoversi con indipendenza in un progetto Angular 2. Ogni giornata è organizzata con lezioni teoriche di inquadramento degli argomenti ed esercitazioni pratiche studiate ad hoc che si pongono l’obiettivo di portare ogni sviluppatore verso il “saper fare”.

Contenuti del corso
 • • • • •

• • • • • • •

Inquadramento del framework Introduzione a Angular 2 Linguaggi ES6 / TypeScript Node.js, NPM, Angular-cli Architettura di un’applicazione Angular 2, Components Template Syntax, Pipes Data binding, interpolation,property/events binding , Structural directives e Attribute directive Forms e Validation Routing, Navigation e Parameters Services e Dependency Injection HTTP Lifecyle hook Reactive Programming con RxJS Observables Tecniche di Testing Server-side Rendering con angular-universal

Destinatari 
 Programmatori con conoscenza basica di Javascript, HTML e CSS

Durata 24 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

18


Angular Js

Categoria Framework

Obiettivi 
 Acquisire una solida base teorica che permetta di inquadrare architetturalmente il framework e dare conoscenze pratiche che permettano allo sviluppatore di muoversi con indipendenza in un progetto Angular

Contenuti del corso
 • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Introduzione ad Angular Javascript-jQuery-Angular: un po' di storia Introduzione ai framework MVC L'architettura di Angular Tutorial: Angular in azione Controller e Markup Controllers e scope Tutorial: creare un controller Tutorial: Displaying Repeating Information Built-in directives Event directives Filter Two way binding Tutorial: Two way binding Creare e usare servizi Introduzione ai services $http, Tutorial, Routing Introduzione al routing Single Page Application Tutorial: applicazione CRUD Creare Custom Directives Introduzione alle Directives Creare una Custom Directives

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

19


Destinatari 
 Il corso è rivolto a front-end developer con una buona base nella programmazione in generale; è richiesta un'ottima conoscenza di html, css e javascript.

Durata 16 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

20


Framework NodeJS

Categoria Framework

Obiettivi 
 Il corso si propone l’ obiettivo di fornire le conoscenze necessarie a utilizzare Node.js per realizzare applicazioni Web in JavaScript, permettendo di utilizzare questo linguaggio anche per la scrittura di applicazioni “server-side”. La piattaforma è basata sul JavaScript Engine V8, che è il runtime di Google utilizzato anche da Chrome e disponibile sulle principali piattaforme.

Contenuti del corso
 • • • • • • •

Introduzione a Node.js Installazione di Node.js I moduli Creare un webserver HTTP I template I websocket Lavorare con i database

Destinatari 
 Sviluppatori e programmatori che abbiano maturato esperienze in ambito Web

Durata 8 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

21


• Web

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

22


AEM Sites: Developer

Categoria Web

Obiettivi 
 Sviluppare Applicazioni con AEM Sites Pratiche di sviluppo e comprensione dei concetti di base di Adobe Experience Manager (AEM).

Contenuti del corso
 • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Content Repository Jackrabbit Oak Web Framework REST Development Tools Templating Languages Create a Website Structuring the website Page Rendering Sightly Template Designs Dynamic Top Navigation Extend the Paragraph System Component Create Dialog Boxes Create Dialog Boxes for Global Content Enhance the Component Use Foundation Components Include a Breadcrumb Add Client Libraries Create Mobile Websites Create Complex Components End User Search Using jQuery With Apache

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

23


• • • • •

Sling Workflow Performance Consideration AEM Deployment Extract for Brackets

Destinatari 
 Richiesta la conoscenza di almeno 2 anni nella programmazione Web; conoscenza del linguaggio HTML,CSS, DHTML e JAVASCRIPT

Durata 32 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

24


AEM Sites: Advanced Developer

Categoria Web

Obiettivi 
 Creazione e sviluppo di applicazioni in Adobe Experience Manager (AEM), codice struttura; comprendere e seguire le best practice

Contenuti del corso
 Development Models: Maven, VLT • OSGi Components, Services, Annotations • Sling, Resource, REST • Sling Events • Sling Scheduling JCR Basics, Content Modelling, Jackrabbit Oak • JCR Indexing, Search • JCR Observations • Users, Groups, Permissions • Unit Testing • GUI Testing Dispatcher and Caching • Reverse Replication • Content Automation/ Periodic Importers • Overlay/Extend Foundation Components • Content Migration/Import • Migration to AEM 6.1 • Client Libraries, Extract for Brackets Destinatari 
 Partecipanti che hanno completato con successo il corso AEM Sites: Developer (AEM 6.x); che abbiano almeno 2 anni di esperienza nello sviluppo di applicazioni Web. E’ inoltre richiesta la conoscenza del Linguaggio Java ed esperienza riguardo lo sviluppo di applicazioni con AEM basic

Durata 24 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

25


Liferay Developer Training

Categoria Web

Obiettivi 
 L’ obiettivo del corso è quello di sviluppare Applicazioni Web basate sulla piattaforma Liferay. Creare e modellare i contenuti di un portale utilizzando l’approccio Portlet-oriented e Document-oriented; utilizzare i principali standard per la gestione documentale e dei contenuti e di progettare, realizzare architetture complesse.

Contenuti del corso
 • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Introduction Introduction to Plugins Liferay Developer Studio Setting up a Liferay bundle Developing Portlet Plugins Introduction to Portlets Java Standard Portlets Inter-Portlet Communication Developing Portlet Plugins (Continued) Portlets and Web Application Frameworks MVC Portlets Design Approach Service Builder Liferay Search Container Portlet Permissions Feedback, Validation and Localization Control Panel Portlets Developing Theme and Layout Template Plugins Liferay Theme Overview and Exercise Liferay Layout Template Overview and Exercise Advanced Theme, Layout Topics and Best Practices Developing Hook Plugins Customizing Properties Adding a Post Login Action

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

26


• • • • • • • • • •

Customizing Language Keys Customizing Core Liferay JSPs Developing EXT Plugins EXT Plugin Overview Extending User Management Overriding Struts Actions Advanced Topics Using Liferay's Web Services Spring in Liferay Development Strategy

Destinatari 
 Il corso è indirizzato agli sviluppatori in ambiente Liferay. E’ richiesta la padronanza dello sviluppo negli ambienti Java e Servlet.

Durata 24 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

27


Web Master Categoria Web

Obiettivi 
 Il corso Web Master si propone l’ obiettivo di approfondire le conoscenze di html e css, integrandole con soluzioni provenienti da htlm5, css3 e nuove tecnologie come per esempio SASS in una logica di responsive design

Contenuti del corso
 • Html5 • Realizzazione di un player video e sincronizzazione con altri contenuti presenti nella pagina • Realizzazione di grafici in formato svg e Uso del canvas • Creazione di una chat basata su web socket • Gestione degli attributi data via js local/session storage • css3 e sass • Le principali e meno scontate novità di css3 (box model, animazioni, etc) • Evoluzione dei css tramite SASS e compilazione • Javascript • La programmazione ad oggetti javascript • API html5 • Panoramica su alcuni popolari framework: non solo jQuery! (D3, underscore, moment) • Realizzazione di pagine complete e demo con html5+css3(sass)+javascript e bootstrap

Destinatari 
 Il corso è indirizzato sia ai Programmatori, sia ai progettisti che vogliano implementare le loro conoscenze in merito alla parte “più tecnica” del loro progetto. E’ consigliato che i partecipanti abbiano una conoscenza di base di html, css, javascript (o jquery).

Durata 8 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

28


Web Services in Java

Categoria Web

Obiettivi 
 Implementare Web services utilizzando componenti Java Implementare Web services per la piattaforma J2EE Implementare un Web client che acceda alla funzionalità fornita da un Web service J2EE

Contenuti del corso


• Web Services interoperabili

• Descrivere le motivazioni dello sviluppo e dell'utilizzo dei Web services nel software aziendale • Descrivere le caratteristiche di un Web service • Elencare e descrivere gli standard su cui si basa l'architettura dei Web services • Java Web Services: piattaforme e tecnologie • Descrivere il supporto, le API e i vantaggi forniti dal linguaggio di programmazione Java per la creazione dei Web services • Descrivere il supporto del servizio, le opzioni di architettura, i modelli di endpoint e i vantaggi forniti dalla piattaforma J2EE per la creazione dei Web services • Creare, distribuire e verificare un Web service sulla piattaforma J2EE • XML Overview • Definire XML • Descrivere i DTD e il loro utilizzo in un documento XML • XML Application Program Interface • Definire le esigenze di elaborazione dei documenti XML • Descrivere l'architettura di sistema di XML • Descrivere la API SAX (Simple API for XML) • Descrivere il modello DOM (Document Object Model) • Descrivere la API?JAXP (Java API for XML Processing) • Descrivere la API JAXB (Java API for XML Binding) • Descrivere le funzioni XSLT (Extensible Stylesheets Language Transformations) • Il protocollo SOAP • Descrivere la funzione del protocollo SOAP nell'architettura dei Web services • Descrivere la struttura di un messaggio SOAP e le funzioni degli elementi primari

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

29


• Descrivere le caratteristiche dei protocolli di trasporto Internet usati comunemente per trasmettere un messaggio SOAP • Descrivere i modelli di informazioni disponibili quando si crea un Web service basato su SOAP • Descrivere le tecniche per decodificare le informazioni contenute nel corpo di un messaggio SOAP • Descrivere le funzioni della specifica SOAP with Attachments (SAAJ) • Elencare vantaggi e svantaggi dell'utilizzo di SOAP come formato per i messaggi e descrivere un'architettura alternativa per trasmettere informazioni basate su XML tra applicazioni SOAP application program interface • Descrivere le funzioni delle classi, delle interfacce e dei metodi contenuti in SAAJ • Descrivere le correlazioni tra SAAJ e DOM e il loro impatto su uno sviluppatore di Web service • Creare e modificare un messaggio SOAP usando le classi, le interfacce e i metodi contenuti in SAAJ • Creare e modificare un messaggio SOAP con allegati usando le classi, le interfacce e i metodi contenuti in SAAJ • Descrivere la gestione degli spazi dei nomi inclusi in un messaggio SOAP con SAAJ • Web Services Description Language (WSDL) • Descrivere il ruolo di un linguaggio di descrizione dell'interfaccia (IDL) in un'ambiente di informatica distribuita • Descrivere il ruolo di WSDL nel modello dei Web services e i principali elementi contenuti in un file WSDL • Descrivere il ruolo degli elementi di estensibilità usati in un file WSDL • Confrontare l'utilizzo dei servizi WSDL in stile documento o RPC The Service Registry • Descrivere lo scopo di un registro di servizi • Descrivere lo scopo di ebXML (eXtensible Markup Language) • Descrivere lo scopo di UDDI (Universal Description, Discovery, and Integration) • Descrivere le API esposte al client dalle implementazioni UDDI • Descrivere lo scopo della API JAXR (Java API for XML Registries) • Usare la API JAXR per accedere a un registro UDDI • Java API for XML-based RPC (JAX-RPC) • Descrivere le funzionalità offerte da JAX-RPC per la creazione di Web services • Descrivere la creazione di Web services o di client di questi servizi usando lo strumento wscompile • Utilizzare l'approccio di sviluppo Java-to-WSDL per creare un Web service • Usare l'approccio di sviluppo WSDL-to-Java per creare un Web service e un client di Web service

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

30


• Confrontare i due approcci di sviluppo supportati da JAX-RPC per la creazione dei Web services e dei relativi client • JAX-RPC: concetti avanzati • Descrivere il modo in cui JAX-RPC supporta i messaggi SOAP che includono allegati • Usare JAX-RPC per creare un gestore di messaggi che elabora il contenuto dell'intestazione dei messaggi SOAP • Descrivere il modo in cui JAX-RPC supporta i componenti J2EE come Web services • Descrivere il meccanismo di supporto della sessione fornito da JAX-RPC • Descrivere i tipi di client di Web service che è possibile utilizzare con JAX-RPC e i criteri utilizzabili per determinare il tipo di client più appropriato per accedere a un dato servizio Sicurezza • Descrivere alcuni dei problemi di sicurezza legati ai Web services e le tecniche di base utilizzabili per affrontare questi problemi • Descrivere le funzioni della cifratura a chiave privata e a chiave pubblica e delle firme digitali nell'implementazione di una soluzione di sicurezza per un'applicazione enterprise • Descrivere le tecniche più comuni per implementare una soluzione di sicurezza per i Web services Java e J2EE • Design and Quality Guidelines • Descrivere l'utilizzo dei modelli (pattern) di progettazione J2EE nell'architettura dei Web services • Applicare i modelli di progettazione J2EE in esempi concreti • Descrivere i problemi di qualità del servizio (QoS) specifici dei Web services • Descrivere il modo in cui è possibile generare e gestire le eccezioni nelle interazioni con i Web services

Destinatari 
 Programmatori e sviluppatori di applicazioni. client e componenti business interessati a integrare la tecnologia dei Web Services nelle applicazioni Java.

Durata 32 ore

Verifica Finale

Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

31


• Mobile

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

32


Sviluppo App con Html5 e Phonegap

Categoria Mobile

Obiettivi 
 Obiettivo del corso è quello di aggiornare gli allievi su quali siano i principali Framework disponibili per lo sviluppo e creare un’ Applicazione con Phonegap. Il corso illustrerà, inoltre, i requisiti e le soluzioni per la pubblicazione delle proprie applicazioni su Google Play e App Store.

Contenuti del corso
 Sviluppo nativo vs html5; Logica e funzionamento di app basate su html5; Panoramica sui principali framework dedicati allo sviluppo mobile (jqm, sencha touch, ion framework etc); Realizzazione di alcune pagine con gli elementi principali (header, liste, panel, icone, form, footer); Integrazione dati recuperati via javascript/ajax; Creazione app basata su phonegap; Analisi delle principali funzionalità disponibili nel framework; Implementazione APP; Pubblicazione APP negli store;

Destinatari 
 Programmatori Web

Durata 8 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

33


JQuery Mobile

Categoria Mobile

Obiettivi 
 Sempre più spesso gli sviluppatori di siti web hanno la necessità di creare prodotti web che siano orientati a una corretta fruizione sui dispositivi mobile, una soluzione che risolve numerosi problemi è offerta da jquery mobile, framework dedicato a questo scopo che nasce sull'onda del successo di jquery e ne costituisce una prosecuzione interessante. Il corso si propone l'obiettivo di guidare il discente alla scoperta del framework jQuery Mobile, potente libreria Javascript grazie alla quale è possibile creare complessi applicativi lato client in modo semplice e veloce. Verranno affrontati argomenti quali i selettori e gli eventi, le capacità di manipolazione del DOM e dei CSS, la gestione di animazioni ed effetti grafici, l'interazione con i Form, la gestione di AJAX ed alcune funzioni avanzate come la gestione degli Array e del Data Storage.

Contenuti del corso
 • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Pagine e finestre di dialogo Anatomia di una pagina Template multi-pagina Le transizioni Ajax, hashes e history Toolbars Header Footer Toolbar di navigazione Toolbar in posizione fissa La formattazione dei contenuti Accordion Blocchi collassabili Layout a colonne I form Gli elementi specifici dei form Il submit del form Gli eventi

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

34


• • • •

Eventi le gati alla pagina Eventi touch I temi Esercitazione pratica per la realizzazione di un mini-sito

Destinatari 
 Sviluppatori di siti web per Mobile

Durata 16 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

35


Sviluppo App in ambiente Android

Categoria Mobile

Obiettivi 
 Android è il sistema operativo open source per dispositivi mobili. Realizzato da Google è stato presentato per la prima nel 2007 e si è rapidamente imposto sul mercato, arrivando ad occupare le prime posizioni nella classifica mondiale della diffusione dei sistemi operativi per Smartphone. Tutte le applicazioni disponibili per il sistema operativo Android sono reperibili sulla piattaforma “Android Market”, una vetrina mondiale in cui ogni sviluppatore può mettere in vendita i propri prodotti.

Contenuti del corso
 • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

SDK e Android Studio Elementi e funzionamento di base di un'app Ciclo di vitadi un'app Componenti principali: Activity, Service, Content Provider, Broadcast Receiver Struttura di un progetto Risorse e assets GUI e Layout di un'app Android, Stili e temi View e Widget: le basi dell'interfaccia grafica Menu e ActionBar Toast, Dialog, Notifiche ListView, GridView, Spinner, Adapter Fragment e Layout adattabili Storage: Gestione file, SharedPreferences, SQLite Condividere i dati con i Content Provider Threading: AsyncTask e Service Networking: HTTP, JSON, REST Multimedia: Foto, Video, Audio Animazioni: con XML, con ViewPropertyAnimator SensorManager: Geolocalizzazione, Accelerometro, Bluetooth, NFC Telefono: SMS, Chiamate, Contatti Touchscreen: Touch, Multitouch, Gesture Debug e Testing Publishing

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

36


Destinatari 
 Sviluppatori di siti web per Mobile

Durata 24 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

37


Sviluppo App in ambiente iOS

Categoria Mobile

Obiettivi 
 Obiettivo del corso è quello di imparare a sviluppare app di valore sfruttando al massimo tutte le potenzialità offerte dall'IOS SDK.

Contenuti del corso
 • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Il linguaggio di programmazione Introduzione a iOS Il linguaggio di programmazione Swift 3.0 Approfondimento su: class, struct, enum, protocol, extension, optional Gestione della memoria ARC Xcode Design pattern usati in iOS Model View Controller Delegate Singleton Model Cos’è un Model? Creare un Model Value UserDefaults View Cosa è una View? Disegnare interfacce con Interface Builder Storyboard Xib Controller Cosa è un Controller? Trasferire dati da un view controller all’altro Tab Bar Controller e Navigation Controller Table View Controller Popover, Alerts, Action Sheet

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

38


Destinatari 
 Il corso è rivolto a tutti professionisti che vogliono avvicinarsi allo sviluppo di un'applicazione iOS.

Durata 24 ore

Verifica Finale

Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

39


• Business Intelligence

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

40


QlikView Base

Categoria Business Intelligence

Obiettivi 
 QlikView è uno strumento di BI di nuova concezione che consente alle organizzazioni di ottenere risultati significativi in tempi rapidi basandosi sui suoi tre principali punti di forza: la tecnologia associativa, l’analisi dei dati in memory e la sua semplicità di utilizzo. Mentre nei DB relazionali i modelli sono basati sui record, tutti i dati nei DB associativi sono gestiti come elementi discreti indipendenti. La tecnologia in memory brevettata da QlikView combina rapidamente i dati provenienti da fonti di dati eterogenee; permette l’analisi dei dati sia a livello aggregato che di massimo dettaglio senza dover costruire cubi OLAP multidimensionali. La prima parte di questo corso presenterà quindi un insieme di strumenti a disposizione dello sviluppatore dell’interfaccia utente per creare layout e design accattivanti. Nella seconda parte, invece, saranno analizzate le metodologie di estrazione, formattazione e caricamento dei dati da utilizzare nella costruzione di strumenti analitici efficaci.

Contenuti del corso Presentazione PPT introduttiva: QlikView ed il modello associativo In MemoryDesigner: La parte Designer fornisce tutte le informazioni base richieste per la creazione di un documento QlikView. Comprende esempi ed eserciziEsempi pratici con utilizzo QlikView Personal Edition: EsercitazioneDeveloper:La parte Developer è necessaria per imparare a creare applicazioni QlikView. La conoscenza del modello dati, la creazione delle corrette connessioni ai dati ed i fondamenti dello scripting sono informazioni critiche per la creazione di applicazioni QlikView utili per strumenti di ricerca avanzati.EsempiEsercitazioni Training on the Job: Ø Saranno approfondite insieme ai partecipanti tematiche e problematiche specifiche del loro lavoro partendo da cruscotti di esempio ed analizzando insieme le scelte implementative. Questa fase sarà impostata in base alle preferenze dei partecipanti.

Destinatari 
 Programmatori. Competenze minime: è sufficiente la conoscenza del linguaggio SQL.

Durata 24 ore

Verifica Finale

Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

41


• Linguaggi di programmazione

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

42


Asp.net

Categoria Linguaggi di Programmazione

Obiettivi 
 Alla fine del percorso didattico i partecipanti avranno acquisito solide competenze nello sviluppo di applicazioni WEB attraverso asp.net e il nuovo framework MVC 4; saranno in grado di progettare siti complessi, interattivi e che offrano un’adeguata interazione con l’utente; interagire con un database apre le porte alla progettazione di qualsiasi applicazione internet. Il linguaggio ASP è indispensabile a chi vuole progettare siti complessi, interattivi, che offrano un’adeguata interazione con l’utente. La possibilità di interagire con un database apre le porte alla progettazione di qualsiasi applicazione internet.

Contenuti del corso 
 Il corso ha l’obiettivo di descrivere lo stock di tecnologie Microsoft per il Web linguaggio asp.net, con particolare riferimento a MVC 4: MVC Models, Controller e Views di applicazione MVC, web service Windows Azure, web application ASP.NET MVC su un web server.

Destinatari 
 Programmatori e sviluppatori di applicazioni web. E’ richiesta la conoscenza dell’ambiente Microsoft.

Durata 40 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

43


Html 5

Categoria Linguaggi di Programmazione

Obiettivi 
 Il corso ha come obiettivo principale quello di far apprendere le più importanti potenzialità di HTML 5 sfruttandole nella progettazione di Web Applications

Contenuti del corso 
 • Breve Storia dell'HTML5 • Dalla virata verso l'XHTML2 alla nascita del WHATWG e al suo accorpamento nel W3C fino al ben noto e gradito epilogo; • Tre casi concreti: Gmail, DA Muro e YouTube • Esploriamo alcune tecniche HTML5 in azione e in produzione già oggi. • Graceful degradation e feature detection: • Spendiamo alcuni minuti per capire come questi due termini possano aiutarci nel gestire nel migliore dei modi possibili utenti con browser non più giovanissimi • Da una pagina HTML4 a una HTML5 passo passo • Partendo da una pagina HTML4 costruiamo insieme il suo corrispettivo HTML5 cogliendo l'occasione per soffermarci sulle tematiche più importanti introdotte a livello di struttura da queste specifiche • HTML5 e SEO, una introduzione • Le pagine in HTML5 si posizionano meglio ? Ci sono dei vantaggi ? Una panoramica. • Audio e Video: API, esempi di utilizzo e librerie a supporto, • Canvas: API, esempi di utilizzo e librerie a supporto • Scopriamo come lavorare con gli elementi video, audio e canvas e le ricche API che sottendono per produrre players compatibili con i più recenti smartphone ed interessanti effetti visivi. Entriamo in contatto con librerie Javascript sviluppate per semplificare il nostro lavoro • Workshop: Canvas + Video: alcuni effetti interessanti • Studiamo alcune interessanti tematiche di interazione fra questi due componenti • GeoLocation: API, esempi e librerie a supporto • WebStorage: API, esempi e librerie a supporto • Offline: API, esempi e librerie a supporto • Sperimentiamo come queste tre API possano aggiungere interessanti e nuove possibilità all'interno di un contesto web. Conosciamo i metodi messi a disposizione da queste

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

44


• • • •

features e le librerie a supporto scritte per semplificarci la vita. WorkShop: su mobile si può! una applicazione offline di georecording. Simulatore di Android alla mano, creiamo una vera applicazione web di geolocalizzazione e di memorizzazione di dati geospaziali capace di funzionare anche offline. Uno showcase panoramico per: WebSockets, WebWorkers, IndexedDB, WebGL e Capture API. Cosa ci attende domani ? Di che tecnologie potremo beneficiare ? In questo ultimo capitolo del corso esploreremo alcune funzionalità in preparazione 'dietro le quinte' cercando di valutarne il grado di maturità.

Destinatari 
 Sviluppatori di siti web. E’ richiesta una buona conoscenza del linguaggio HTML4

Durata 24 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

45


Java Base

Categoria Linguaggi di Programmazione

Obiettivi 
 Il corso fornisce ai partecipanti le nozioni di base della programmazione in Java. Verranno proposte molteplici esercitazioni pratiche, progettate ed implementate piccole applicazioni complete. L’obiettivo del corso Java è fornire all’allievo gli strumenti per comprendere, progettare e realizzare, attraverso la padronanza di tale linguaggio di programmazione, piccole applicazioni nonchè siti web dinamici.

Contenuti del corso
 Introduzione • Caratteristiche del linguaggio • Architecture multipiattaforma: la JVM • Analizzare una semplice applicazione Java • Eseguire un’applicazione Java Introduzione alla programmazione orientata agli oggetti (OOP) • Introduzione all’OOP: ereditarietà, incapsulamento e polimorfismo • Riutilizzo del codice delle applicazioni Java • Definire i concetti di classe, attributo, metodo, costruttore e package • Modificatori di accesso: o private o public • Invocazione dei metodi Il linguaggio • Commenti • Parole chiave della tecnologia Java • Gli otto tipi primitivi • Literal per i tipi numerici e testuali • Variabili primitive e variabili di riferimento • Dichiarare variabili di tipo classe • Costruire un oggetto usando new

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

46


• • • • • • • • • •

Descrivere l’inizializzazione predefinita Descrivere il significato di una variabile di riferimento Specificare le conseguenze dell’assegnazione di variabili di tipo classe Variabili e flusso di controllo Variabili di istanza e variabili locale Inizializzazione delle variabili di istanza Operatori di Java Espressioni booleane Compatibilità di assegnazione e i cast Utilizzare i costrutti if, switch, for, while e do e le forme con etichetta di break e continue • Dichiarare e creare array di primitive, classi o tipi di array • Inizializzazione array, dimensioni… • Gli array multidimensionale

Programmazione ad Oggetti • Classe e istanza • Metodi e attributi • Inizializzazione e distruzione • Visibilità: Pubblico e privato • L'ereditarietà • Polimorfismo • Riuso del codice ed ereditarietà Classi • Oggetti • Dichiarare una classe • Dichiarare gli attributi • Dichiarare metodi • Costruttori • I package Ereditarietà • Dichiarare una classe derivata • Eredità dei campi • Eredità dei metodi • La classe Object • Le interfacce • Classi astratte

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

47


Examples e Class Design • I metodi virtuali • Usare i modificatori di accesso protected e predefinito • Costruttore e overloading del metodo • Creare variabili, metodi e inizializzatoristatic • Creare classi, metodi e variabili final • Creare e utilizzare i tipi enumerati • Usare l’istruzione static import • Creare classi e metodi astratti • Creare e usare un’interfaccia Gestione di Exceptionse Assertions • Definire le eccezioni • Usare le istruzioni try, catch e finally • Descrivere le categorie di eccezioni • Identificare le eccezioni comuni • Sviluppare programmi per gestire le eccezioni personalizzate • Utilizzare le asserzioni Collections e Generics • Introduzione alleCollections • InterfacciaMap • Collections predefinite • Usare collezioni generiche • Usare i parametri di tipo nelle classi generiche • Rendere più efficiente il codice non generico esistente • Scrivere un programma per eseguire l’iterazione di una collezione I/O Fundamentals • Scrivere un programma che utilizza gli argomenti dalla riga di comando e le proprietà dei sistemi • Esaminare la classe Properties • Serializzare e deserializzare gli oggetti • Console I/O and File I/O • Leggere i dati dalla console • Scrivere i dati nella console • Descrivere i file e gli I/O dei file

Destinatari 
 Programmatori e Sviluppatori di applicazioni web based. E’ richiesta la conoscenza delle tecniche di programmazione ad oggetti.

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

48


Durata 32 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

49


Java Avanzato

Categoria Linguaggi di Programmazione

Obiettivi 
 Dopo aver seguito il corso, l'utente sarà in grado di: Descrivere le differenze architetturali fra AWT e Swing; Sviluppare applicazioni multithreading con Swing; Comprendere le Java Foundation Class (JFC); Comprendere l’architettura JDBC; Utilizzare JDBC; Descrivere ed utilizzare l’architettura RMI; Implementare oggetti distribuiti con CORBA e Java IDL; Descrivere le funzionalità di sicurezza di Java; Introduzione al modello Enterprise Java Beans (EJB); Indroduzione a JSP e Servlet;

Contenuti del corso
 • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

JFC, Swing e AWT Evoluzione di Swing/JFC Confronto AWT/Swing Caratteristiche di Swing JavaBeans Utilizzo delle componenti Swing Codifica ed esecuzione di componenti Swing Swing layout management Model View Controller e Swing Concetti base di MVC e relazione con Swing Modelli Swing e modelli di evento Interazione delle componenti lightweight Caratteristiche avanzate di JFC e Swing I thread e Swing Stampa Accessibilità Immagini 2D Architettura JDBC e driver Concetti base JDBC Architettura JDBC Selezione di un driver JDBC API JDBC La API JDBC Invio di una richiesta al database

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

50


• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Connessione al database Result set e metadati Lavorare con i result set Accesso ai metadati Prepared statement e stored procedure Invio di prepared statement Chiamata di stored procedure Gestione delle transazioni Proprietà delle transazioni Gestione delle transazioni Remote Method Invocation (RMI) Concetti di base Architettura RMI e registry Serializzazione Server RMI Interfacce del server Implementazione del server Definizione di un oggetto remoto Rendere accessibile un oggetto remoto Utilizzo di oggetti remoti Implementazione del client RMI Chiamate RMI RMI peer-to-peer Caratteristiche avanzate di RMI Garbage collection distribuita Caricamento dinamico di classi e sicurezza Attivazione di oggetti remoti Remote factories Architettura e meccanismi CORBA Oggetti distribuiti Architettura CORBA CORBA e Java Ciclo di sviluppo CORBA Definizione ed esecuzione di un oggetto CORBA Compilatore idlj Creazione di un server CORBA Invio di richieste ad un server CORBA Codifica di un server e di un client CORBA Corrispondenza Jfra ava e IDL Definizione di CORBA IDL

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

51


• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Corrispondenza fra IDL e Java CORBA via RMI/IOP Integrazione RMI e CORBA Corrispondenza fra Java RMI e IDL Codifica di RMI su IOP Sicurezza Java – un linguaggio sicuro Modello di sicurezza Java 2 Java security manager Strumenti di sicurezza Chiavi e certificati Keytool, jar, jarsigner Invio e ricezione di un JAR firmato Politiche di sicurezza Politiche di sicurezza Java Aggiunta di permessi Introduzione a Entrerptise JavaBeans Tipologie e versioni delle specifiche Differenze e uso delle diverse tipologie Architettura degli Application Server Introduzione allo sviluppo web con java Caratteristiche di sviluppo web (servlet, jsp) Tipologie di applicazioni di servlet e jsp Web server disponibili e architettura di funzionamento

Destinatari 
 Sviluppatori di applicazioni, in particolare Web based

Durata 40 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

52


JQuery e Ajax

Categoria Linguaggi di Programmazione

Obiettivi 
 Questo corso permette agli sviluppatori del web di acquisire le competenze per lavorare con jQuery e Ajax. jQuery è oggi il framework javascript di maggior successo: caratterizzato da una relativa semplicità nell'utilizzo, unita a una flessibilità e una potenza notevoli permette di controllare le pagine web nei dettagli modificando velocemente html e css per ottenere risultati interessanti anche dal punto di vista grafico. Inoltre dialogando con il server web tramite ajax permette di realizzare applicazioni web vere e proprie.

Contenuti del corso
 Javascript • Il linguaggio Javascript • Accedere alle pagine web con Javascript • Gli editor per scrivere codice Javascript • Debug di codice Javascript • Javascript e gli eventi del browser • Object Oriented Javascript • Controllare il DIV e lo SPAN Il framework JQUERY • Panoramica sul frame work • I selettori • Attributi, classi e metodi base • Traversing • Manipolazione del DOM e dei CSS • Eventi • Animazioni Introduzione ad AJAX • Cos'è AJAX e come si colloca nell'evoluzione del web • Cosa può fare AJAX

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

53


• E’ tutta una questione di Javascript • Esempi di siti in AJAX

JQUERY e AJAX • Panoramica dei principali eventi Ajax gestiti da jQuery • I metodi e i parametri fondamentali per gestire chiamate Ajax • Gestire risposte in formato testo o html • Gestire risposte in formato xml • Gestire risposte in formato json • Esempi di applicazioni ed esercitazioni JQUERY e i suoi plugins • Validare un form client-side • Realizzare una galleria fotografica • Realizzare un Newsticker JQUERY UI e AJAX • Draggable (trascinare oggetti) • Droppable (rilasciare oggetti trascinati) • Sincronizzazione con il server tramite ajax • Sortable (ordinare elementi) • Accordion • Tabs • Dilogo • Datepicker

Destinatari 
 Il corso è rivolto a chi vuole imparare una delle tecniche più utilizzate per la costruzione di siti Web 2.0. ed è indirizzato a chi possiede basi di programmazione per il Web.

Durata 8 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

54


• Sistemi Operativi

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

55


Linux

Categoria Sistemi Operativi

Obiettivi 
 Il corso fornisce le nozioni per l’installazione e l’amministrazione del sistema Linux su PC e introduce la risoluzione delle problematiche relative all’amministrazione con tecniche sicure ed efficienti. Il corso fornisce inoltre una descrizione funzionale dell’architettura dei protocolli in ambiente Linux e le relative procedure di configurazione e installazione in rete.

Contenuti del corso
 • • • • • • • • • •

Pianificare ed effettuare l'installazione di un sistema Linux (RedHat) Conoscere il mondo Linux e le sue principali caratteristiche Usare e gestire la bash. Visualizzare, manipolare e gestire file e filesystem. Comprendere la logica di un sistema Linux, dal boot alla gestione dei processi. Configurare Linux per usare la rete, utilizzarne gli strumenti di diagnosi. Installare e aggiornare programmi. Sapere dove trovare le applicazioni disponibili su Linux. Avere gli strumenti e le tecniche per il troubleshooting di problemi reali. Eseguire l'hardening di un sistema appena installato.

Destinatari 
 Sistemisti, tecnici di rete e specialisti di supporto software. E’ consigliabile la conoscenza di base delle reti geografiche e locali e dei sistemi operativi (architettura e fondamenti).

Durata 40 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

56


• Office

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

57


MS Excel Base

Categoria Office

Obiettivi 
 Obiettivo del corso è quello di trattare aspetti e funzionalità di Base di Microsoft Excel per consentire all'utente di utilizzare i comandi, grafici e funzioni in maniera autonoma e professionale.

Contenuti del corso • La barra Multifunzione, La barra di accesso rapido, le finestre di dialogo. • Lavorare con Righe e Colonne: inserire, eliminare e nascondere, modificare altezza e larghezza • Lavorare con le Celle e gli Intervalli • Cosa sono le celle e gli intervalli • Selezionare intere righe e colonne • Selezionare intervalli non adiacenti • Selezionare intervalli su fogli di lavoro differenti • Selezionare le celle tramite una ricerca • Copiare o spostare gli intervalli • Utilizzare gli appunti di office per copiare • Copiare con metodi speciali • Denominare gli intervalli nei fogli di lavoro • Aggiungere commenti alle celle • Controllare la visualizzazione del foglio di lavoro • Lavorare con le finestre • Aggiungere un nuovo foglio di lavoro alla cartella di lavoro • Spostare o copiare i fogli di lavoro • Controllare la visualizzazione dei fogli di lavoro • Suddividere la finestra di lavoro in riquadri • Mantenere i titoli visibili bloccando i riquadri • Formattazione del Foglio di lavoro • Analisi dei principali strumenti di formattazione • Ordinare e filtrare i dati • Breve introduzione alle Formule e Funzioni • Le formule e i suoi elementi

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

58


• • • • • • • • • • • •

Gli Operatori nelle formule Argomenti delle funzioni Inserire le funzioni nelle formule Uso dei riferimenti a cella in una formula Analisi di alcune funzioni base: somma, media, minimo/massimo, subtotale, estrai…. Creare Diagrammi Analisi dei vari tipi di grafico, per comprendere quale tipo di grafico si presta meglio a rappresentare un certo insieme di dati: Istogrammi, Grafici a barre, Grafici a linee, Grafici a torta Stampare documenti Visualizzazione normale, Layout di pagina, anteprima interruzione di pagina Regolare le impostazioni di pagina più comuni Copiare le impostazioni di pagina da un foglio all’altro

Destinatari 
 Il corso è rivolto ad utenti che desiderano migliorare la capacità di analisi dei dati e gestire database con estrema rapidità ed efficacia.

Durata 16 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

59


MS Excel Avanzato

Categoria Office

Obiettivi 
 Obiettivo del Corso è, nello specifico, quello di far acquisire all’utente le Capacità di Analisi e di Interpretazione Dati che permettano di generare modelli, strutture e report ad elevato valore e con i più alti standard tecnici, di ottimizzazione delle tempistiche e di efficienza nei processi. Il Corso Excel Avanzato, passo dopo passo nella risoluzione dei vari Business Case, permette di seguire l’approccio mentale e analitico nella gestione di grandi quantità dati ed è pertanto specificamente focalizzato sullo sviluppare le capacità di analisi e decisionali dell’individuo più che sulle sue competenze prettamente tecniche.

Contenuti del corso • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Gestione efficiente dei dati Creare e filtrare elenchi e DataBase Ordinare i dati Subtotali Struttura automatica Funzioni condizionali Le Tabelle Pivot Creare Tabelle Pivot Creare Grafici Pivot Manipolare la Tabella Pivot. Le opzioni Le formule Statistiche/Matematiche Logiche Ricerca Testo La grafica Usare la barra degli strumenti Disegno Manipolare gli oggetti Utilizzare clipart e file esterni I Modelli e i Moduli Utilizzo Moduli / Creazione di Modelli Gestione e modifica dei Modelli

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

60


• • • •

Macro Creazione di una macro di comandi Modifica delle macro Utilizzo delle macro

Destinatari 
 Utenti che abbiano già acquisito in precedenza gli aspetti tecnici e sintassi delle principali funzioni, formule e/o tecniche base di Excel.

Durata 16 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

61


MS Visio

Categoria Office

Obiettivi 
 Fornire un’introduzione sui concetti base di Microsoft Visio 20xx (versione su richiesta). Dopo aver seguito il corso, l’utente sarà in grado di: Creare diagrammi e forme Creare semplici progetti Creare organigrammi Creare diagrammi di rete Utilizzare l’integrazione con office Personalizzare forme e modelli

Contenuti del corso • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Introduzione a Microsoft Visio 20xx Avviare Visio Conoscere e personalizzare l’ambiente di Visio Creare un diagramma Aggiungere forme ai diagrammi Comprendere le forme Iniziare a creare un programma a blocchi Spostare, ridimensionare e modificare le forme Trovare e aggiungere forme Salvare disegni Formattare forme e diagrammi Aggiungere elementi decorativi Aggiungere una combinazione di colori Stampare un diagramma Connettere forme Connettere forme in un diagramma di flusso Elaborare forme in disegni connessi Modificare il layout dei disegni connessi Utilizzare gruppi e forme bloccate Creare pianificazioni di progetti

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

62


• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Creare indicatori cronologici per visualizzare il progetto a colpo d’occhio Esportare indicatori cronologici per creare diagrammi di Gantt Tenere traccia dei dettagli dei progetti con i diagrammi di Gantt Creare un organigramma Importare dati per un organigramma Visualizzare le proprietà personalizzate Organizzare il layout di un organigramma Salvare un disegno come pagina Web Organizzare lo spazio dell’ufficio Creare il layout di un ufficio Aggiungere porte, finestre e mobili Organizzare forme con i layer Importare logo e altre immagini Creare un diagramma di rete Creare un diagramma di rete Allineare le forme Definire nuove proprietà personalizzate Creare un rapporto Usare Visio con Office 20xx Creare nuovi disegni di Visio all’interno di file di Office 20xx Incorporare copie di disegni esistenti di Visio in file di Office 20xx Collegare disegni esistenti di Visio a file di Office 20xx Personalizzare forme e modelli Disegnare forme da zero Raggruppare e unire forme Personalizzare le forme Creare forme master e stencil Creare un nuovo modello Sono previste esercitazioni pratiche sugli argomenti trattati.

Destinatari 
 Utenti che desiderano acquisire conoscenze di base sull’uso di Microsoft Visio 20xx

Durata 16 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

63


MS PowerPoint

Categoria Office

Obiettivi 
 Il più delle volte creare una presentazione impiega molto tempo ed il risultato finale non sempre è in grado di soddisfare le aspettative. Il corso consente di acquisire il metodo corretto per creare rapidamente ed efficacemente una presentazione o per modificarne una esistente.

Contenuti del corso • • • • • • • • • • • • •

Ambiente di lavoro e comandi principali Gestire i file di PowerPoint Diversi metodi per visualizzare una presentazione; Scegliere e modificare il layout Utilizzare lo Schema diapositiva ed i modelli di presentazione Utilizzare la Diapositiva Sommari Formattare caratteri e paragrafi Elenchi puntati Modificare il piè di pagina di una diapositiva Inserire note e creare stampati; Inserire immagini Cenni sull’inserimento di grafici, tabelle e organigrammi Creare diapositive animate e con effetti di transizione Impostare le diapositive per la stampa Soluzioni di stampa

Destinatari 
 Utenti che abbiano già acquisito in precedenza gli aspetti tecnici e sintassi delle principali funzioni, formule e/o tecniche base di Excel.

Durata 16 ore

Verifica Finale Si

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

64


AREA QUALITA’ E SICUREZZA

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

65


IL D.V.R. L’idoneità della valutazione dei rischi Responsabilità civili e penali conseguenti

Obiettivi 
 Rivalutare l’importanza del D.V.R. aziendale quale strumento indispensabile di lavoro per la mappatura di tutti i rischi aziendali, l’informazione e formazione del personale, la programmazione analitica dei miglioramenti aziendali volti alla riduzione ed all’ eliminazione dei rischi rilevati. Il corso si prefigge inoltre di analizzare in caso d’infortunio e /o malattie professionale, le strategie di difesa legale, supportate da un valido e corretto D.V.R.

Contenuti del corso
 • • • • • • • • •

Presentazione del corso Le principali tematiche legate alla Valutazione dei rischi nei luoghi di lavoro La legislazione in tema di sicurezza Le criticità di applicazione Le opportunità organizzative e gestionali fornite da un DVR correttamente elaborato Quesiti e domande Prove simulazioni e test finale Valutazione rischi specifici Criteri e strumenti per la determinazione del rischio (rischio residuo - rischio accettabile - non conformità

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

66


• • • • • •

Rischio accettabile e Medicina del lavoro Aspetti legali del rischio accettabile Organizzazione della sicurezza aziendale attraverso il D.V.R. Conclusioni Quesiti e domande Prove simulazioni e test finale

Destinatari 
 Il corso si rivolge a datori di lavoro, dirigenti, R.S.P.P. , R.L.S, liberi professionisti, docenti formatori.

Durata 12 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

67


Il D.U.V.R.I. Quando e come elaborarlo Responsabilità civili e penali conseguenti

Obiettivi 
 Rivalutare l’importanza del D.U.V.R.I quale strumento documentale indispensabile per l’affidamento dei lavori in appalto, individuare la mappatura di tutti i rischi aziendali esistenti sul luogo di lavoro oggetto d’intervento. Il corso si prefigge inoltre di analizzare in caso d’infortunio, le strategie di difesa legale, supportate da un valido e corretto D.U.V.R.I.

Contenuti del corso
 • • • • • • • •

Presentazione del corso Le principali tematiche legate al D.U.V.R.I La legislazione in tema di sicurezza Le criticità di applicazione La redazione del D.U.V.R.I. Organizzazione della sicurezza aziendale attraverso il D.V.R. ed aspetti legali Quesiti e domande Prove simulazioni e test finale

Destinatari 
 Il corso si rivolge a datori di lavoro, dirigenti, R.S.P.P. , R.L.S, liberi professionisti, docenti formatori.

Durata 4 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

68


La prevenzione incendi in attività aziendali non normate (valido per aggiornamento Addetti antincendio)

Obiettivi 
 Aggiornare i discenti in merito l’evoluzione della normativa antincendio, presentando loro le “procedure pratiche di prevenzione incendi” con le quali eventualmente integrare la valutazione del rischio incendio aziendale ed i piani di emergenza ed evacuazione. Rivalutare l’importanza del piano delle emergenze e delle prove di evacuazione aziendale.

Contenuti del corso
 Presentazione del corso La normativa antincendio La valutazione rischio incendio- Strategia antincendio Le criticità di applicazione Gestione ed organizzazione del rischio incendio nel tempo Aspetti legali della prevenzione incendi – Assicurazione incendi - Casi di studio ed esempi applicativi • Quesiti e domande • Prove simulazioni e test finale • • • • • •

Destinatari 


Il corso si rivolge a datori di lavoro, Dirigenti, R.S.P.P., R.L.S, liberi professionisti, docenti formatori, Addetti antincendio, Preposti

Durata 5 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

69


La valutazione degli effetti delle esplosioni (valido anche per aggiornamento Addetti antincendio)

Obiettivi 
 Aggiornare i discenti in merito all’applicazione pratica del D.M. 03/08/2015, presentando loro le “procedure pratiche di prevenzione per ridurre gli effetti delle esplosioni” con le quali eventualmente integrare la Valutazione del rischio esplosione ed i Piani di emergenza ed evacuazione. Rivalutare l’importanza del piano delle emergenze e delle prove di evacuazione aziendale.

Contenuti del corso
 • Presentazione del corso • La normativa di riferimento • La valutazione rischio esplosioni • Le criticità di applicazione • Gestione dell’emergenza – scenari ed aree di danno • Casi di studio ed esempi applicativi • Quesiti e domande • Prove simulazioni e test finale

Destinatari 
 Il corso si rivolge a Datori di lavoro, Dirigenti, R.S.P.P. , R.L.S, liberi professionisti, docenti formatori, Addetti antincendio, Preposti.

Durata 5 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

70


La valutazione rischio fisico e chimico nel cantiere edile

Obiettivi 
 Quando nel cantiere edile l’importanza della valutazione preventiva dei rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori viene sottovalutata, si demanda al solo Capo cantiere il compito arduo di organizzare sul momento procedure di sicurezza che, in più occasioni, risultano essere insufficienti e non applicabili nell’immediato. I P.O.S. ed i D.U.V..R.I. sono, talune volte, mere elencazioni di leggi, norme e procedure standard da applicare in tutti i cantieri, senza alcun distinguo tra luogo e luogo. Il corso proposto ha l’obbiettivo principale d’ illustrare i principali metodi di valutazione dei rischi per le imprese edili, e di individuare, nel contesto, le misure di prevenzione e protezione adattabili alle specifiche caratteristiche del cantiere oggetto d’intervento. Si prefigge inoltre, di proporre e suggerire procedure e metodi di lavoro aventi un rischio accettabile e, in caso d’infortunio e /o malattie professionale, suggerire le strategie di difesa legale supportate da un valido e corretto D.V.R.I.

Contenuti del corso
 • Le principali tematiche legate alla valutazione dei rischi nei cantieri edili • La legislazione in tema di sicurezza • Le criticità di applicazione • Le opportunità organizzative e gestionali fornite da un DVR correttamente elaborato • Valutazione rischi specifici - rischio rumore- rischio chimico- lavori in quota – rischio Incendio ed evacuazione – rischio Elettrocuzione • Criteri e strumenti per la determinazione del rischio ( rischio residuo - rischio accettabile - non conformità) • Aspetti legali del rischio accettabile • Quesiti e domande

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

71


Destinatari 
 il corso si rivolge a Datori di lavoro, Dirigenti, R.S.P.P., R.L.S, liberi professionisti, Preposti – Capocantiere, docenti formatori, C.S.P., C.S.E.

Durata 5 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

72


La valutazione rischio meccanico in edilizia – controlli minimi per CSE, CSP, RSPP, RLS, preposti

Obiettivi 
 I rischi per la salute e sicurezza derivanti dall’uso di macchine ed attrezzature di la lavoro, impongono a tutti coloro che a vario titolo si occupano di prevenzione, di vedere e andare oltre a quanto è richiesto dall’Allegato VII ed Allegato V del Testo unico della sicurezza D.lgs 81/08. Il corso si prefigge l’obbiettivo di confrontarsi con una corretta valutazione del rischio meccanico ed elettrico e conseguentemente, individuare le misure di prevenzione e protezione adeguate. Il corso si prefigge inoltre di fornire ai Coordinatori della sicurezza validi strumenti di controllo atti, in caso di visite ispettive da parte degli organi di controllo, di documentare l’avvenuta verifica dei macchinari e delle attrezzature di lavoro presenti in cantiere.

Contenuti del corso
 • Presentazione del corso • Le principali tematiche legate alla valutazione dei rischio meccanico derivante dall’uso di attrezzature e macchine di cantiere • La legislazione di riferimento • Le criticità di applicazione • La valutazione del rischio e le opportunità organizzative e gestionali fornite da un DVR – da un POS e da un PSC correttamente elaborati • I documenti obbligatori • Valutazione rischi specifici e perizie asseverate

Destinatari 
 Il corso si rivolge a Datori di lavoro, Dirigenti, R.S.P.P., R.L.S, Preposti liberi professionisti, docenti formatori, C.S.P. C.S.E.

Durata 6 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

73


Corso H.A.C.C.P per gli operatori nel settore alimentare

Obiettivi 
 Il rispetto del Regolamento 852/04 CE è un fattore obbligatorio e cogente nel settore alimentare. Il corso si prefigge l’obiettivo di abilitare allo svolgimento delle mansioni assegnate dal Datore di lavoro chiunque operi nel settore alimentare. Il corso si prefigge inoltre di fornire ai discenti le nozioni utili e pratiche per poter essere in grado di valutare, redigere, controllare ed applicare un valido Sistema di Autocontrollo previsto nei manuali H.A.C.C.P obbligatori e previsti nel Regolamento 852/04 CE.

Contenuti del corso
 • • • • •

Presentazione del corso Definizione di HACCP L e legislazione di riferimento Le criticità di applicazione Autocontrollo processi produttivi nelle aziende alimentari Autocontrollo processi produttivi nelle aziende di distribuzione

Destinatari 
 Il corso si rivolge a chiunque lavori direttamente o indirettamente nel settore alimentare (cuochi, barman, banconisti, lavoratori stagionali).

Durata 8 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

74


La valutazione rischio amianto nell’edilizia

Obiettivi 
 La corretta valutazione dei rischi derivante la manipolazione di materiali contenenti amianto e/o l’esecuzione di lavorazioni in luoghi ove è presumibile la presenza di amianto, viene troppo spesso sottovaluta. Questa superficialità demanda al solo Capocantiere il compito arduo di pretendere l’applicazione di procedure preventive di sicurezza troppe volte lasciate all’improvvisazione del momento. I P.O.S. ed i D.U.V.R.I. che si redigono, appaiono come mera elencazione di norme e procedure standard da applicare in tutti luoghi di lavoro senza alcun distinguo tra luogo e luogo. Il corso proposto ha l’obbiettivo principale d’ illustrare i principali metodi di valutazione dei rischi per le imprese edili che si trovano ad operare in luoghi ove vi è la presenza di materiali contenenti amianto. Come ultimo obiettivo, ma certamente non di secondaria importanza, il corso si prefigge anche di consigliare strategie di difesa legale nei confronti dei Committenti e di tutti coloro che, a vario titolo, non vogliano riconoscere alle imprese, i costi derivanti dalla corretta applicazione delle leggi che regolano la trattazione e lo smaltimento di materiali contenenti amianto.

Contenuti del corso
 • La legislazione in tema di sicurezza • Le criticità di applicazione • Le opportunità organizzative e gestionali fornite da un DVR correttamente elaborato

Destinatari 
 Il corso si rivolge a datori di lavoro, dirigenti, R.S.P.P. , R.L.S, liberi professionisti, preposti – Capo cantiere, docenti formatori, C.S.P. C.S.E. .

Durata 8 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

75


Adeguamento antisismico nelle aziende

Obiettivi 
 Rivalutare l’importanza della prevenzione contro gli effetti di un terremoto sulle costruzioni, e sugli impianti esistenti in una azienda è di fondamentale importanza. Il corso si prefigge di illustrare le possibilità di finanziamento degli interventi di prevenzione, applicabili in una azienda, e suggerire tipologie d’intervento strutturale e non, volti alla salvaguardia dell’incolumità delle persone e degli edifici.

Contenuti del corso • Presentazione del corso • Le criticità di applicazione • Le attuali misure di prevenzione nelle azienda site in zone a rischio sismico

Destinatari 
 Il corso si rivolge a Datori di lavoro, Dirigenti, R.S.P.P. , liberi professionisti, docenti formatori.

Durata 12 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

76


La valutazione del rischio meccanico nell’ industria

Obiettivi 
 I rischi per la salute e sicurezza derivanti dall’uso di macchine ed attrezzature di lavoro, impongono a tutti coloro che a vario titolo si occupano di prevenzione, di vedere ed andare oltre a quanto è richiesto dall’Allegato VII ed Allegato V del Testo unico della sicurezza D.lgs 81/08. Il corso si prefigge l’obiettivo di confrontarsi con una corretta valutazione del rischio meccanico, e conseguentemente individuare le misure di prevenzione e protezione adeguate, offrendo, in ultimo, un valido programma di miglioramento legato al rischio macchina, proponibile ai Dirigenti e Datori di lavori aventi il potere di spesa e decisionale capace di ridurre e/o eliminare i rischi rilevati . Il corso si prefigge inoltre di analizzare in caso d’infortunio e /o malattie professionale, attribuibile al rischio macchina, le strategie di difesa legale, supportate da un valido e corretto D.V.R.

Contenuti del corso • Presentazione del corso • Le principali tematiche legate alla valutazione dei rischio meccanico derivante dall’uso di attrezzature e macchine • La legislazione di riferimento • Le criticità di applicazione • La valutazione del rischio e le opportunità organizzative e gestionali fornite da un DVR correttamente elaborato • I documenti obbligatori • Prove simulazioni e test finale • Valutazione rischi specifici e Perizie Asseverate • Criteri e strumenti per la determinazione del rischio (rischio residuo - rischio accettabile - non conformità) • Rischio accettabile e Medicina del lavoro • Aspetti legali del rischio accettabile • Organizzazione della sicurezza aziendale attraverso il D.V.R. • Conclusioni, quesiti e domande • Prove simulazioni e test finale

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

77


Destinatari 
 Il corso si rivolge a Datori di lavoro, Dirigenti, R.S.P.P. , R.L.S, liberi professionisti, docenti formatori

Durata 12 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

78


Gli infortuni sul lavoro – Simulazione di un Processo Civile ordinario

Obiettivi 
 L’incontro si prefisse di simulare lo svolgimento di tutte le fasi processuali previste nel nostro Ordinamento Giuridico in caso di evento infortunistico o di malattia professionale privo di responsabilità penale. Le varie dinamiche del Processo Civile verranno presentate ai partecipanti all’incontro formativo analizzando e simulando le possibili strategie di difesa ed di accusa mosse dai diversi soggetti chiamati dal Giudice ai risarcimenti dei danni simulati. L’incontro quindi si prefigge anche di analizzare tipologie di organizzazione aziendale volte a prevenire incidenti, infortuni e malattie professionale.

Contenuti del corso Presentazione del corso Nozioni del Processo civile e presentazione caso di studio Atto di citazione Comparsa di costituzione e risposta Trattazione del giudizio Accertamento tecnico d’ufficio Precisazioni delle conclusioni- Comparsa conclusionale – memoria di replica • Sentenza • Domande e quesiti • Test Finale • • • • • • •

Destinatari 


Il corso si rivolge a Datori di lavoro, Dirigenti, Medici Competenti, R.S.P.P. , R.L.S, liberi professionisti, Preposti – Capo cantiere, docenti formatori, C.S.P. C.S.E. Preposti, Lavoratori.

Durata 8 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

79


Gli infortuni sul lavoro – Simulazione di un Processo Penale

Obiettivi 
 L’incontro si prefigge di simulare lo svolgimento di tutte le fasi processuali previste nel nostro Ordinamento Giuridico in caso di grave infortunio o di malattia professionale. Le varie dinamiche del Processo penale verranno presentate ai partecipanti all’incontro formativo, analizzando e simulando le possibili strategie di difesa ed di accusa mosse dai diversi soggetti chiamati dal P.M. a rispondere dei reati trattati, ed oggetto di simulazione . L’incontro si prefigge anche di analizzare varie tipologie di organizzazione aziendale volte a prevenire infortuni e malattie professionali.

Contenuti del corso

Nozioni del Processo penale e presentazione caso di studio Indagini Preliminari Richiesta di rinvio a giudizio formulata dal pubblico ministero Udienza preliminare – fondatezza delle ipotesi accusatoria formulata dal pubblico ministero – Riti alternativi • Accertamento del reato • Dibattimenti processuali – Chiamata dei testimoni • Sentenza, domande e quesiti, test finale Destinatari 
 • • • •

Il corso si rivolge a Datori di lavoro, Dirigenti, Medici Competenti, R.S.P.P., R.L.S, liberi professionisti, Preposti – Capo cantiere, docenti formatori, C.S.P. C.S.E. Preposti, Lavoratori.

Durata 8 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

80


I principi dei Sistemi di Gestione per la Qualità

Obiettivi 
 Finalizzati ad introdurre e analizzare argomenti e metodologie ed a fornire una preparazione di base sulla gestione della qualità.

Contenuti del corso
 • • • • • • • • • • • • • • • • • •

L’evoluzione dei Sistemi di Gestione per la Qualità; I principi della Qualità nel 2015: la Norma ISO 9001: 2015 L’Approccio per processi e la gestione del rischio Approccio alla Gestione dei Processi basato sul rischio L’analisi, il monitoraggio dei processi L’applicazione dell’approccio per processi basato sul rischio. La struttura della norma ISO 9000 Principi Termini e definizioni Analisi puntuale della norma ISO 9001:2015 Analisi del contest Il ruolo delle parti interessate oltre al cliente Il ruolo della Direzione Pianificazione, obiettivi e gestione dei cambiamenti Documentazione del Sistema di Gestione per la Qualità I processi operative Monitoraggio, strumenti di controllo ed indicatori Lo sviluppo e la certificazione dei Sistemi di Gestione per la Qualità in accordo con la norma IS 9001:2015

Destinatari 
 Tutte le organizzazioni interessati ad certificazione, personale in genere che deve allineare le proprie competenze ai processi della qualità, a chi vuole avere una immagine chiara e definita dei sistemi di qualità.

Durata 24

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

81


AREA

TECNICHE E STRUMENTI DI GESTIONE

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

82


Analisi delle vendite con il foglio elettronico (Excel)

Obiettivi 
 Il corso si caratterizza per la sua verticalizzazione su temi specifici e per la forte personalizzazione rispetto alle problematiche e alle esigenze dei discenti. Sebbene vengano illustrati e approfonditi strumenti e funzionalità di Excel ad un livello avanzato, questo verrà fatto in modalità di laboratorio: partendo da casi specifici e lavorando su questi. La metodologia formativa sarà quindi quella consulenza d’aula, che fa riferimento al più ampio concetto di experential learning; essa si incentra sulla necessità di affrontare e rivivere nell’ambito formativo situazioni e problematiche tipiche del proprio lavoro, e di delineare delle linee guida personali, dei piani di azione individuali, che permettano al discente di poter applicare immediatamente quanto appreso alla sua prassi lavorativa.

Contenuti del corso • Lavorare con una serie di fogli e di cartelle di lavoro 
 • Utilizzare le varie categorie di funzioni, in particolare quelle finanziarie, 
matematiche, di data base e logiche 
 • Utilizzare le strutture nei fogli di lavoro 
 • Utilizzare le tabelle Pivot e creare i grafici pivot 
 • Utilizzare le tabelle dati e gli scenari per eseguire previsioni sui dati 
 • Utilizzare la ricerca obiettivo, il risolutore e gli strumenti di analisi per analizzare i 
dati 
 • Importare ed esportare le informazioni 
 • Applicare strumenti e tecniche di Excel alle esigenze principali di analisi commerciale Inoltre: • • • • • • • •

Filtrare i dati utilizzando il filtro automatico e il filtro avanzato 
 Creare una Query Web 
Utilizzare le strutture e i database 
 Creare una struttura 
 Utilizzare le funzioni di ricerca e di database 
 Cercare i valori in una tabella 
 Lavorare con le funzioni di database 
Lavorare con le tabelle pivot
 Creare e modificare le tabelle pivot 
 Raggruppare i dati nelle tabelle pivot 


Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

83


• • • • • • • • • • • • • • • •

• • •

Creare i grafici pivot 
Eseguire previsioni sui dati 
 Eseguire previsioni con le analisi per ipotesi (What-if) 
 Creare e gestire gli scenari 
Analizzare i dati 
 Lavorare con la ricerca obiettivo 
 Lavorare con il risolutore 
 Utilizzare gli strumenti di analisi 
Controllare i fogli di lavoro 
 Individuare i riferimenti alle celle 
 Individuare le formule che fanno riferimento ad una cella 
 Controllare l’accesso ad una cartella di lavoro 
 Proteggere il contenuto delle cartelle di lavoro 
Automatizzare il lavoro con le macro e i modelli 
 Registrare, eseguire ed assegnare una macro 
 Modificare, rinominare ed eliminare una macro 
 Creare e modificare i modelli 
Importare ed esportare le informazioni 
 Importare ed esportare le informazioni in formati CSV, XML e TXT 
 Incollare informazioni da altre applicazioni 
 Inserire oggetti grafici 
Applicare funzionalità e strumenti di Excel a temi specifici di analisi finanziaria, ad esempio: 
 Piani di ammortamento 
 Analisi e previsione di flussi di cassa 
 Analisi degli investimenti

Destinatari 
 Il corso si rivolge a utenti che operano nella direzione commerciale aziendale che devono approfondire la conoscenza di Microsoft Excel e il suo utilizzo per effettuare analisi delle vendite

Durata 16 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

84


Analisi finanziaria con il foglio elettronico (Excel)

Obiettivi 
 Il corso ha lo scopo di approfondire la conoscenza e l’abilità operativa con Excel focalizzando l’attenzione su quanto utile nell’ambito dell’amministrazione di un’azienda, in particolar modo sull’analisi finanziaria. Il corso si caratterizza per la sua verticalizzazione su temi specifici e per la forte personalizzazione rispetto alle problematiche e alle esigenze dei discenti. Sebbene vengano illustrati e approfonditi strumenti e funzionalità di Excel ad un livello avanzato, questo verrà fatto in modalità di laboratorio: partendo da casi specifici e lavorando su questi. La metodologia formativa sarà quindi quella consulenza d’aula, che fa riferimento al più ampio concetto di experential learning; essa si incentra sulla necessità di affrontare e rivivere nell’ambito formativo situazioni e problematiche tipiche del proprio lavoro, e di delineare delle linee guida personali, dei piani di azione individuali, che permettano al discente di poter applicare immediatamente quanto appreso alla sua prassi lavorativa.

Contenuti del corso

• • • • • • • • • • • • • • • •

Filtrare i dati utilizzando il filtro automatico e il filtro avanzato 
 Creare una Query Web 
Utilizzare le strutture e i database 
 Creare una struttura 
 Utilizzare le funzioni di ricerca e di database 
 Cercare i valori in una tabella 
 Lavorare con le funzioni di database 
Lavorare con le tabelle pivot Creare e modificare le tabelle pivot 
 Raggruppare i dati nelle tabelle pivot 
 Creare i grafici pivot 
Eseguire previsioni sui dati 
 Eseguire previsioni con le analisi per ipotesi (What-if) 
 Creare e gestire gli scenari 
Analizzare i dati 
 Lavorare con la ricerca obiettivo 
 Lavorare con il risolutore 
 Utilizzare gli strumenti di analisi 
Controllare i fogli di lavoro 
 Individuare i riferimenti alle celle 
 Individuare le formule che fanno riferimento ad una cella 


Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

85


• • • • • • • • • • • • • • •

Aggiungere il controllo cella 
 Utilizzare la funzione Valuta formula 
Proteggere i fogli e le cartelle di lavoro 
 Controllare l’accesso ad una cartella di lavoro 
 Proteggere il contenuto delle cartelle di lavoro Automatizzare il lavoro con le macro Registrare, eseguire ed assegnare una macro 
 Modificare, rinominare ed eliminare una macro 
 Creare e modificare i modelli 
Importare ed esportare le informazioni 
 Importare ed esportare le informazioni in formati CSV, XML e TXT 
 Incollare informazioni da altre applicazioni 
 Inserire oggetti grafici 
Applicare funzionalità e strumenti di Excel a temi specifici di analisi finanziaria, ad esempio: 
 Piani di ammortamento 
 Analisi e previsione di flussi di cassa 
 Analisi degli investimenti 
 Analisi di redditività e di profitto delle commesse

Destinatari 
 Il corso si rivolge a utenti che operano nell’amministrazione aziendale che devono approfondire la

conoscenza di Microsoft Excel e il suo utilizzo per effettuare analisi finanziarie.

Durata 16 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

86


Gestione ed analisi dei dati con il foglio elettronico (Excel)

Obiettivi 
 Il corso ha lo scopo di approfondire la conoscenza e l’abilità operativa con Excel focalizzando l’attenzione su quanto utile nell’ambito dell’amministrazione di un’azienda, in particolar modo sull’analisi finanziaria. Il corsista potrà apprendere e padroneggiare grazie a questo corso alcune skill quali: • Creare e modificare i grafici 
 • Modificare le opzioni e il formato degli oggetti del grafico 
 • Utilizzare le varie categorie di funzioni, in particolare quelle matematiche, di data 
base
 • Lavorare con una serie di fogli e di cartelle di lavoro 
 • Ordinare e gestire gli elenchi di dati 
 • Filtrare i dati 
 • Utilizzare le strutture nei fogli di lavoro 
 • Utilizzare le tabelle Pivot e creare i grafici pivot 
 • Utilizzare le tabelle dati e gli scenari per eseguire previsioni sui dati 
 • Utilizzare la ricerca obiettivo, il risolutore e gli strumenti di analisi per analizzare i 
dati 
 • Controllare il contenuto e proteggere i fogli e le cartelle di lavoro 
 • Creare ed utilizzare le macro e i modelli 
 • Importare ed esportare le informazioni.

Contenuti del corso • • • • • • • •

Presentazione del corso Lavorare con gli elenchi di dati Creare e utilizzare gli elenchi di dati 
 Ordinare i dati 
 Aggiungere ed eliminare i subtotali 
 Lavorare con il modulo dati Utilizzare la convalida dei dati 
 Filtrare i dati utilizzando il filtro automatico e il filtro avanzato 


Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

87


• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Utilizzare le strutture e i database 
 Creare una struttura 
 Utilizzare le funzioni di ricerca e di database 
 Cercare i valori in una tabella 
 Lavorare con le funzioni di database Creare e modificare le tabelle pivot 
 Modificare la visualizzazione delle tabelle pivot 
 Raggruppare i dati nelle tabelle pivot 
 Creare i grafici pivot 
 Creare una tabella pivot interattiva per il web 
 Creare e gestire gli scenari Analizzare i dati 
 Lavorare con la ricerca obiettivo 
 Lavorare con il risolutore 
 Utilizzare gli strumenti di analisi 
 Individuare i riferimenti alle celle 
 Proteggere i fogli e le cartelle di lavoro 
 Controllare l’accesso ad una cartella di lavoro 
 Proteggere il contenuto delle cartelle di lavoro Automatizzare il lavoro con le macro e i modelli 
 Registrare, eseguire ed assegnare una macro 
 Modificare, rinominare ed eliminare una macro 
 Creare e modificare i modelli 
 Importare ed esportare le informazioni in formati CSV, XML e TXT 
 Incollare informazioni da altre applicazioni 
 Inserire oggetti grafici 
 Creare una Query Web 


Destinatari 
 Il corso si rivolge ad utenti che devono approfondire la conoscenza di Microsoft Excel e il suo utilizzo per la gestione e analisi dei dati.

Durata 16 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

88


Time Management: la gestione ottimale del tempo di lavoro

Obiettivi 
 I partecipanti al corso saranno in grado al termine delle giornate di poter: o pianificare efficacemente le attività; o gestire in modo efficace la scelta delle priorità anche nelle situazioni di urgenza; o onoscere e prevenire le principali cause della perdita di tempo; o gestire efficacemente gli obiettivi personali. La formazione d’aula avrà un’impostazione prevalentemente pratica e interattiva, con esame di casi pratici, simulazioni, role playing e altre specifiche esercitazioni finalizzate al miglior apprendimento possibile dei metodi e delle tecniche proposti.

Contenuti del corso • • • • • • • •

Tempo “contato” e tempo “non contato” Scelta delle priorità Trappole mentali I “ladri di tempo” Errori comuni nella gestione del tempo Tempo e azione Pianificazione delle azioni Abitudini funzionali e abitudini disfunzionali

Destinatari 
 Il corso si rivolge a a chiunque abbia necessità e/o interesse ad ottimizzare la risorsa tempo nell’espletamento delle attività lavorative: imprenditori, liberi professionisti, manager, quadri, impiegati e collaboratori.

Durata 16 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

89


Tecniche di Project Management con Microsoft Project

Obiettivi 
 Acquisire dimestichezza con le componenti principali di Microsoft Project e la relativa programmazione del lavoro, tracciare e definire un progetto: o autosufficienza nella gestione dei principali strumenti dell’applicativo o diagramma di Gantt e l’utilizzo del Pert o la gestione delle Risorse e delle Attività o la calendarizzazione delle attività o aggiunta delle risorse e dei costi relativi ad uno o più progetti.

Contenuti del corso • • • • • • • • • • • • •

Programmazione delle attività Impostazione delle risorse Assegnazione delle risorse alle attività Pianificazione dei costi delle risorse e delle attività Controllo del piano di progetto Salvataggio delle previsioni e aggiornamento Earned Value Analysis Gestione Multiprogetto Progetti principali e sottoprogetti collegati Pool di risorse condivise tra più progetti Scambio di informazioni tra piani di progetto Reporting del Progetto Principali indicatori di progetto e definizione reports Valori e norme nella cultura organizzativa

Destinatari 
 Il corso si rivolge a Project manager, membri di team di progetto e manager funzionali. E’ richiesta esperienza minima nella gestione o partecipazione ai progetti.

Durata 16 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

90


Introduzione al CRM (Customer Relationship Management) aziendale

Obiettivi 
 Negli ultimi anni le soluzioni software di Customer Relationship Management si sono affermate come strumento ottimale per la crescita e la competitività del business. Il CRM è non solo uno strumento ma un metodo di lavoro con le sue logiche e verticalizzazioni. Conoscerne il significato, apprezzarne le potenzialità e sapere quali sono i processi che il CRM è in grado di gestire, è essenziale per decidere come applicarlo nella propria realtà aziendale. L'obiettivo di questo corso base è fornirvi la competenza necessaria alla valutazione e all'uso del CRM. Valutare quale CRM possa essere quello più tagliato alla propria realtà aziendale, a seconda del business delle propria dimensione.

Contenuti del corso • • • • • • • • • • • • • • •

Definizione e le applicazioni CRM La filosofia produttiva del CRM Gli obiettivi della gestione CRM Le tipologie di software CRM Gli elementi costitutivi: Leads, Contatti e Potenzialità La relazione con il cliente La fidelizzazione del cliente Il mercato CRM: panoramica delle soluzioni Creare le Campagne commerciali e gli eventi con il CRM Alcune statistiche di mercato Le logiche base del software CRM I processi e i flussi di lavoro gestibili Le applicazioni mobile Esempi pratici di gestione processi e dati Le principali soluzioni sul mercato

Destinatari 
 Il corso si rivolge a imprenditori e dirigenti, responsabili di area (commerciale, IT, marketing, supporto clienti) o Project Manager.

Durata 12 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

91


Panoramica sui CMS

Obiettivi 
 I CMS sono i capostipiti di una generazione che vede l’internet-computing come una risorsa di vitale importanza. I CMS, acronimo di Content Management system, difatti, segnano il passaggio dalla vetusta usanza di concepire l’interazione col web come riservata ad un pubblico elitario di specializzati, all’universalmente accessibile concetto di Web 2.0, nel quale, l’internauta, non segue passivamente le scelte dettatigli dall’alto, ma si interroga criticamente su quale sia la migliore impostazione del suo sito web, dialogandone in tutta sincerità col programmatore. I sistemi di gestione dei contenuti sono molteplici con molte differenze che intercorrono fra essi. Un corso strategico per conoscere quali CMS più usati e più diffusi e quali possano essere i più adatti per ogni situazione.

Contenuti del corso • • • • • • • •

Definizione e le applicazioni CMS Quali i più diffusi e quali i più validi Wordpress: introduzione Le sue applicazioni e potenzialità Joomla: introduzione Altri CMS performanti I vantaggi di un CMS personalizzato Vantaggi e svantaggi dei CSM

Destinatari 
 Il corso si rivolge a imprenditori e dirigenti, Responsabili di Area (commerciale, IT, marketing,

supporto clienti) o Project Manager.

Durata 8 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

92


Le basi del Project Management

Obiettivi 
 Questo corso si propone di analizzare tutti gli aspetti del Project Management fornendo le basi e le tecniche fondamentali del Project Management. I documenti e le procedure normalizzate nel loro rilascio e compilazione. Affiancati da un docente senior, dopo i brevi cenni storici, i partecipanti ripercorreranno tutte le componenti del Project Management quali gli obiettivi di progetto, stime e variabili, tempo, costi e qualità. Il corso è ricco di esercizi sugli argomenti trattati.

Contenuti del corso • • • • • • • • • • • • • • • • •

Cosa è il Project Management Strutture organizzative e progetti Processi di Project management: avvio-pianificazione-esecuzione-controllo-chiusura Il ciclo di vita del progetto Ambito e Stakeholder di progetto Criteri di successo del progetto Criteri di valutazione del progetto Modelli di maturità Gestione dell’Integrazione di progetto Gestione dei tempi e delle risorse Gestione degli approvvigionamenti Gestione dei rischi e dei costi Gestione della configurazione e delle modifiche Le soft skill: comunicazione, Leadership, motivazione orientamento al risultato team building, team working negoziazione conflitti e crisi, problem solving - etica

Destinatari 


Il corso è rivolto a tutti gli individui coinvolti in progetti, e coordinatori di progetto. Specialmente consigliato ai manager funzionali e team leader che interagiscono con i progetti e per tutte quelle persone che vogliano acquisire una consapevolezza di cosa sia il Project Management.

Durata 24 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

93


Gli strumenti open source per pianificare il lavoro

Obiettivi 
 Il corso guida il partecipante nella scelta e nell’apprendimento delle funzionalità base dello strumento software più adatto alle caratteristiche della propria attività. Dopo una panoramica sui software di pianificazione open-source più diffusi, alcuni saranno proposti e visionati in modo da valutarne caratteristiche, punti di forza e di debolezza. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di comprendere i vantaggi e gli svantaggi dei principali strumenti di pianificazione open-source e di adottare il più adatto alle proprie esigenze grazie all’esperienza degli istruttori guadagnata sul campo in anni di attività sullo strumento.

Contenuti del corso • • • • • • • • • • •

Panoramica delle funzionalità tipiche degli open source di pianificazione Funzionalità di Workgroups e Collaboration Prodotti Freeware e Commerciali offerti come servizio Internet Uso di Calc di OpenOffice (Excel) per il pianificare La gestione della pianificazione di progetto La gestione della schedulazione La gestione delle stime di progetto La gestione dei workflow La gestione della documentazione La rendicontazione di progetto I pro ed i contro dell’utilizzo degli open source

Destinatari 
 Il corso è rivolto a Project Manager, Team Leader professionisti responsabili di definire piani di progetto e di utilizzarli per gestire i progetti.

Durata 24 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

94


Management Control

Obiettivi 
 Ampliare conoscenze e competenze di report, tecniche e strumenti consolidati e diffusi per misurare le performance aziendali e il livello di valore creato al fine di trasferirli nella gestione del processo e della commessa Integrare tecniche e strumenti dell’intero processo di Controllo di Gestione - Contabilità industriale, KPI economici e gestionali, Budgeting, Reporting e Analisi degli scostamenti per raggiungere gli obiettivi strategici e di periodo con efficienza ed efficacia.

Contenuti del corso
 1- PIANIFICAZIONE E CONTROLLO STRATEGICO

• Pianificazione Strategica, Controllo Strategico e Controllo operativo • Il Controllo manageriale nella lavorazione su commessa: fattori chiave extracontabili e contabili per la gestione della commessa 2 - CONTABILITA’ INDUSTRIALE

• Classificazioni dei costi con riferimento a: quantità/tempo, oggetto, provenienza (interni/esterni), obiettivi, responsabilità • Imputazione dei costi indiretti alle commesse: metodo tradizionale e con Activity Based Costing • Configurazione dei costi: direct costing, direct costing evoluto, full costing • Margine di contribuzione, punto di pareggio, calcolo di convenienza economica, make or buy • Centri di costo, spesa, ricavo, profitto, investimento • Allocazione dei costi alla commessa 3- KEY PERFORMANCE INDICATOR (K.P.I.) DI REDDITIVITA’ E CREAZIONE VALORE

• Report Economico, margini e risultato • La redditività operativa: Redditività del capitale investito - R.O.I. (aziendale, intangible e di andamento commessa), R.O.S. e C.T.

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

95


• Il costo dell’indebitamento, W.A.C.C. e mark up • Misurare la Creazione di Valore con l’Economic Value Addedd (E. V. A.®) • Case history E. V. A.® di primario gruppo italiano 4 - KEY PERFORMANCE INDICATOR GESTIONALI

• • • •

KPI di Efficienza, Efficacia, Eccellenza (Costi della Qualità) Caratteristiche, modalità di costruzione di un sistema di gestione e analisi delle criticità Modello di controllo di gestione integrato e Risk Management Control Esercitazione: Risk Management applicato ad un Budget di Progetto/Commessa: valutazione economica dell’impatto del rischio e delle correlate azioni di recupero valorizzate

5 - IL BUDGETING: DALLA GESTIONE AL CONTROLLO

• Linee guida di preparazione del Budget: la Budget Letter • Obiettivi, contenuti e tipologie di Budget • Il Budget nelle società di servizi: portafoglio ordini, portafoglio offerte, obiettivo di saturazione • I Fattori Critici di Successo (F.C.S.): individuare aree e processi gestionali critici per collegare le azioni al Piano strategico 6 – IL CONTROLLO: REPORTING E ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI

• Finalità, caratteristiche e struttura del Reporting • Ciclo di controllo della commessa: preventivo iniziale, preventivo esecutivo, preventivo aggiornato • Individuazione delle cause degli scostamenti, delle responsabilità e degli interventi correttivi conseguenti • Esercitazione: Analisi degli scostamenti: scostamento globale e scostamenti elementari di costo e di ricavo.

Destinatari 
 Personale aziendale che coordina progetti e commesse; personale amministrativo che necessita di acquisire competenze “ponte” tra la contabilità generale ed il controllo di gestione o che deve aggiornarsi in tema di controllo di gestione

Durata 16 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

96


AREA ABILITA’ PERSONALI E ORGANIZZATIVE

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

97


Public Speaking

Obiettivi 
 Preparare presentazioni e discorsi in pubblico, valorizzando le caratteristiche e le risorse peculiari di ciascuna persona, senza creare dei “clichés” standard. L’obiettivo è quello di costruire strutture e strategie pratiche “predefinite” utili a formulare discorsi accattivanti e convincenti.

Contenuti del corso
 • linguaggio verbale: scegliere le parole in sintonia con l’uditorio • linguaggio non verbale: come gestire il linguaggio del corpo ovvero la postura, il contatto visivo e i movimenti che aiutano a trasmettere il nostro messaggio linguaggio para-verbale: come controllare il volume e il tono di voce, e utilizzare correttamente le pause • gestire l’ansia legata al discorso in pubblico: gestione dello stress • gestione del gruppo: creare un clima propositivo, suscitare interesse e catturare l’attenzione, risolvere le obiezioni in pubblico, evitando le situazioni di conflitto, ed affrontandole positivamente • strategie per aprire e chiudere un intervento, per far emergere i bisogni del pubblico, per presentare gli argomenti • gestione dei tempi: utilizzare il tempo disponibile massimizzando l'efficacia dell'intervento • supporti visivi nella comunicazione: quali sono (lavagne, pc e slide, oggetti), il loro impatto, i vantaggi, gli errori da evitare, i consigli da seguire • abbigliamento: suggerimenti su cosa indossare durante l’intervento

Destinatari 
 Utenti che necessitano di linee guida per una comunicazione adeguata con i diversi interlocutori in termini di linguaggio, tempi di risposta, modalità espositive e approccio.

Durata 16 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

98


Power Point & Public Speaking Obiettivi 
 Il più delle volte creare una presentazione impiega molto tempo ed il risultato finale non sempre è in grado di soddisfare le aspettative. Il corso consente di acquisire il metodo corretto per creare rapidamente ed efficacemente una presentazione o per modificarne una esistente.

Contenuti del corso
 • Gestire i file di PowerPoint • Ambiente di lavoro e comandi principali linguaggio para-verbale: come controllare il volume e il tono di voce, e utilizzare correttamente le pause • Diversi metodi per visualizzare una presentazione • Scegliere e modificare il layout • I principi della comunicazione • strategie per aprire e chiudere un intervento, per far emergere i bisogni del pubblico, per presentare gli argomenti • gestione dei tempi: utilizzare il tempo disponibile massimizzando l'efficacia dell'intervento • supporti visivi nella comunicazione: quali sono (lavagne, pc e slide, oggetti), il loro impatto, i vantaggi, gli errori da evitare, i consigli da seguire

Destinatari 
 Utenti che necessitano di linee guida per una comunicazione adeguata con i diversi interlocutori in termini di linguaggio, tempi di risposta, modalità espositive e approccio.

Durata 16 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

99


Conquistare la fiducia del cliente Obiettivi 
 Primo contatto, consolidamento del rapporto e fidelizzazione. L’obiettivo è quello di costruire un rapporto di fiducia e mantenere una relazione positiva con il cliente; valorizzare la qualità del servizio e/o del prodotto offerto; affrontare efficacemente obiezioni ed eventuali reclami e lamentele; allenare le tecniche di vendita Entrare efficacemente in relazione con i nuovi clienti. Migliorare la conoscenza e l’utilizzo delle tecniche di comunicazione efficace applicate alla gestione della relazione con il cliente

Contenuti del corso
 • • • • •

Comunicazione persuasiva Gestione della relazione “face to face” Allenamento all’interazione con diverse tipologie di interlocutori Stili comunicativi e sviluppo dell’assertività personale Psicologia della comunicazione applicata alla vendita

Destinatari 
 Titolari d’azienda, responsabili vendite, agenti senior, direttori commerciali, agenti di vendita impegnati in trattative complesse, gestori di clienti direzionali, liberi professionisti

Durata 8 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

100


La gestione dei conflitti 
 Obiettivi 
 Comprendere il contesto per poter riconoscere e analizzare situazioni potenzialmente conflittuali Operare con una logica di prevenzione dei conflitti sviluppando relazioni interpersonali basate su fiducia e cooperazione Essere consapevoli delle fonti di conflitto, saperle riconoscere e governare Riconoscere il conflitto come “opportunità L'aspetto centrale non è quello di decidere se stimolare o evitare il conflitto, bensì come gestirlo al fine di renderlo efficacemente produttivo per il lavoro di gruppo. A seconda di come è gestito, il conflitto all'interno del gruppo può divenire costruttivo o distruttivo. Una leadership efficace facilita dinamiche di comunicazione che stimolano costruttività. Approfondiremo queste due facce del conflitto all'interno di gruppi di lavoro.

Contenuti del corso
 Che cos’ è il conflitto Individuazione ed analisi delle diverse tipologie di conflitti; Saper riconoscere e affrontare situazioni conflittuali Strategie di gestione del conflitto Conflitti distruttivi e conflitti costruttivi: riuscire ad individuarli per scegliere la soluzione più adatta; • Agevolare la concorrenza interna positiva e combattere quella negativa; Autodiagnosi clima interno; • Strumenti e tecniche per risolvere i conflitti; • Abilità personali per affrontare situazioni conflittuali • Metodi e strumenti per la risoluzione dei conflitti Destinatari 
 Manager e Responsabili di funzione, Project Manager, Team Leader che desiderano gestire situazioni conflittuali mantenendo relazioni efficaci e di valore • • • • •

Durata 16 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

101


Comunicazione Efficace: Metodi e Tecniche Obiettivi 
 La nostra comunicazione negli affetti, nel lavoro, può risultare per noi poco soddisfacente e produrre negli altri effetti assai diversi da quelli che vorremmo. Il corso, che ha lo scopo di addestrare al miglioramento delle proprie capacità relazionali e comunicative, è caratterizzato da una costante partecipazione attiva del gruppo in modo da favorire “l’apprendimento in diretta” di contenuti e tecniche. Si propone di fornire metodologie e strumenti comunicativi efficaci da mettere in atto per arrivare a gestire meglio e in tempi brevi le proprie relazioni interpersonali.

Contenuti del corso
 • • • • • • • • • •

I principi della comunicazione. Le tipologie di comunicazione: verbale, non verbale, paraverbale Concetti di empatia, idiosincrasia, resilienza L' assertività, aggressività, passività, collaborazione. Gli stili comunicativi. La gestione dei conflitti. L'ascolto attivo. Le abilità personali e movimenti espressivi. Strategie di prevenzione dello stress La comunicazione efficace come strumento per produrre il cambiamento

Destinatari 
 Dipendenti, soci, lavoratori afferenti alle diverse professionalità in ambito socio-sanitario, cooperative sociali, aziende del privato sociale.

Durata 8 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

102


Yoga per manager Obiettivi 
 Il corso, utilizza la metodologia Yoga, integrandola a momenti di discussione e confronto attivo di gruppo, per raggiungere e stimolare alcune Aree emotive e cognitive che sono sempre sotto stress in chi lavora a livello manageriale, e ottenere una serie di benefici tra cui: • Rendere più efficace il proprio contributo lavorativo. • Imparare ad organizzare le informazioni con una metodologia legata all’uso dell’energia, fissarle nelle mente con creatività, richiamarle quando occorre con prontezza, adattarle alla situazione con razionalità. • Eliminare dispersioni inutili, raffinare obiettivi e pianificazioni, controllare ansie e Stress. • Accrescere l’utilizzo della propria creatività attraverso la consapevolezza di utilizzare al meglio le proprie risorse energetiche Il corso intende inoltre prevenire e gestire le tensioni emotive sul luogo di lavoro, ridimensionare gli effetti negativi che lo stress esercita sulla salute personale, tutelare la qualità delle relazioni e del clima di lavoro, mantenere elevati i livelli di motivazione e migliorare la capacità di concentrazione e di messa a fuoco di obiettivi e priorità

Contenuti del corso
 • Sviluppare una cultura manageriale dello yoga

Prevenzione e gestione dello stress lavoro correlato Prevenzione delle tensioni emotive in ambito lavorativo Incremento della conoscenza dei principali fattori stressogeni Allenamento della pratica di tecniche utili al rilassamento e alla gestione positiva dei livelli energetici personali • Panoramica sulle principali Asana • • • •

Destinatari 
 Titolari d’azienda, imprenditori, manager, dipendenti, operatori di front office e liberi professionisti

Durata 16 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

103


Capacità di adattamento per performance migliori: allenamenti di resilienza

Obiettivi 
 Obiettivo del Corso è, nello specifico, accrescere le capacità di adattamento, tenacia, focalizzazione, autocontrollo, positività, per affrontare meglio le criticità, alzare il livello di attenzione ed attutire i punti di svolta con rinnovato vigore e intenzione di cambiare IL corso ha altresì l’intento di fornire strumenti utili per alleviare stress, ansia, tensioni, per aumentare la lucidità mentale migliorando la comunicazione e le relazioni e stemperare i conflitti Dotare i partecipanti di attrezzature per uscire dalla trappola dello stress eccessivo, introducendo nel quotidiano elementi innovativi e di discontinuità.

Contenuti 
 • Osservazione e consapevolezza: resilienza e comportamenti resilienti, risorse personali e di gruppo, punti di forza, punti critici e punti di svolta; test di gruppo • Gestione di sé: Allenamenti per sviluppare comportamenti resilienti a livello di corpo, emozioni e mente, per cambiare ritmo! Consapevolezza sul corpo, riequilibrio delle emozioni negative, sviluppo capacità di focalizzazione e visualizzazione • Autocontrollo: Strategia ed azioni per il successo dei nostri atteggiamenti resilienti nel tempo • Obiettivi e Risultati: Action Plan, WorkProgram, Valutazione delle performance

Destinatari Imprenditori, liberi professionisti, manager, quadri, impiegati e collaboratori.

Durata 16 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

104


Problem Solving Obiettivi 
 Il corso si propone di: • accrescere nei partecipanti la consapevolezza circa la propria modalità di approccio ai problemi • favorire la ricerca e l’individuazione delle modalità più adeguate (efficienza ed efficacia) in rapporto al compito proposto • sviluppare strategie individuali e di gruppo per il problem solving anche in relazione al decision making • accrescere la capacità di pianificazione e ottimizzazione della gestione del tempo in relazione alla soluzione di problemi complessi

Contenuti 
 cos’è il problem solving gli strumenti di base percezione di un problema o disagio definizione del problema reale il problema come opportunità - analisi del problema ed oggettivazione ricerca di soluzioni ed ampliamento degli orizzonti al fine di percepire tutte le possibili alternative • scelta della soluzione • attuazione della soluzione Al fine di stimolare l'attenzione dei partecipanti, il corso ricorre a metodologie didattiche attive che alternano l'illustrazione delle tecniche e degli spunti metodologici con simulazioni e analisi basate su casi reali. • • • • • •

Destinatari 
 Manager di qualunque livello ed area aziendale, tecnici aziendali di qualunque ruolo e livello.

Durata 16 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

105


Team Building

Obiettivi 
 • Creare, rafforzare e consolidare le relazioni nel team • Promuovere lo spirito di squadra, la collaborazione, la motivazione ed il senso di appartenenza • Migliorare l’ascolto e la collaborazione all’interno del gruppo • Ridurre il rischio di “disgregazione” del gruppo e di perdita di motivazione • Individuare e comprendere le caratteristiche chiave e gli aspetti comunicativi funzionali che permettono al gruppo di esprimere al massimo la propria efficienza • Potenziare la “visione d’insieme” del processo di lavoro e il contributo dato da ciascun ruolo • Creare un clima di lavoro positivo e sereno

Contenuti del corso
 • • • • •

Caratteristiche e risorse del gruppo Dinamiche di gruppo e dinamiche tra gruppi Tecniche di improvvisazione teatrale applicate alle relazioni nel gruppo Esercizi pratici e giochi di squadra Esercizi di gruppo per il rafforzamento dello spirito di collaborazione e di partecipazione

Destinatari 
 Gruppi di lavoro, gruppi di progetto, manager, dipendenti e operatori che necessitano di affinare il livello di affiatamento, lo spirito di “squadra” e il senso di appartenenza al gruppo aziendale

Durata 16 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

106


Leadership e management

Obiettivi • Imparare a motivare e a coinvolgere i collaboratori • Saper sfruttare al meglio la propria autorevolezza e ottenere il rispetto da parte dei collaboratori • Saper affrontare e gestire i conflitti interpersonali • Saper formulare in modo efficace critiche e osservazioni ai collaboratori • Saper valorizzare pienamente le competenze dei collaboratori • Conoscere e sfruttare i punti di forza del gruppo

Contenuti • • • • • • • • •

Tipologie di leader e di leadership Stili di comando Caratteristiche del buon leader Comunicazione assertiva La gestione della relazione con differenti tipologie di collaboratori Formulazione efficace delle critiche Abilità di mediazione Gestione dei conflitti e delle “relazioni difficili” Delega

Destinatari: Titolari di società e imprese, direttori del personale, manager Durata: 16 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

107


Reputation & Social Intelligence Obiettivi 
 Attualmente i clienti navigano su internet per informarsi sulle aziende da cui o sui professionisti a cui richiedono i servizi. Il nostro corso risponde all’ esigenza di aziende e professionisti di conoscere e utilizzare gli strumenti per misurare la reputazione digitale, comprendere le regole sulla reputazione e dare i principi base per una corretta strategia di social listening.

Contenuti • • • • • • • • • • • •

Cos’è la Web reputation? Definizione di online reputation e reputazione digitale. Qual è la relazione tra social listening e reputazione online? Digital PR e Ricerche di Mercato: i campi di applicazione della Digital Reputation Perché monitorare la web reputation? Osservare i competitor: un altro punto di partenza Cos’è il Media Monitoring e come si fa? Come interagire con gli alleati: giornalisti, blogger, influencer In caso di crisi: come fare? Non solo big data: dalla Business Intelligence alla Media Intelligence Cosa si intende e come si fa il Social Media listening ? Differenze fra il monitoraggio e l’analisi di Web, il loro insieme: la Digital Reputation

Destinatari 
 • Social media manager che intendano capire di più il mondo delle digital PR e della web reputation • Responsabili comunicazione, marketing che leggano l’importanza di approfondire gli aspetti legati al passaggio da offline a online delle strategie di comunicazione per la cura della reputazione aziendale

Durata: 8 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

108


L’ intelligenza emotiva

Obiettivi Per avere successo nella vita in genere e nell’ambito lavorativo in particolare, non è sufficiente disporre di un elevato Quoziente Intellettivo o essere competenti da un punto di vista professionale; occorre anche poter disporre di quella che Daniel Goleman chiama intelligenza emotiva. Quest’ultima si fonda su due tipi di competenza, una personale – connessa al modo in cui controlliamo noi stessi – e una relazionale, legata al modo in cui gestiamo le relazioni con gli altri. L’intelligenza emotiva, raggruppa una serie di caratteristiche ad esempio:
 • comprendere cosa sia l’intelligenza emotiva. • diventare consapevoli del proprio livello di intelligenza emotiva. • conoscere le potenzialità della pratica dell’intelligenza emotiva in ambito lavorativo. • avviare un percorso individuale di sviluppo della propria intelligenza emotiva.

Contenuti del corso
 • cos’è l’intelligenza emotiva. • perché è così importante nei contesti lavorativi. • come fare a riconoscere la propria intelligenza emotiva. • come usare l’intelligenza emotiva per sviluppare la propria leadership. • come usare l’intelligenza emotiva per migliorare le relazioni con i colleghi. • l’intelligenza emotiva applicata alla relazione con i clienti, gli utenti e i colleghi. • la pratica dell’intelligenza emotiva nelle altre relazioni: di aiuto, di famiglia. • come iniziare un processo per sviluppare la propria intelligenza emotiva.

Destinatari 
 Manager e project manager, Professionisti della vendita, Account, Responsabili della relazione con il cliente, Professionisti delle relazioni di aiuto e operatori di front-end

Durata 16 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

109


Change Management: la gestione del cambiamento

Obiettivi 
 Lo scopo del corso in Change Management è quello di formare risorse che sappiano costruire in azienda un clima aperto all’ innovazione, diffondere con maggiore facilità la nuova cultura organizzativa, abbassare il livello di resistenza al cambiamento e valutare con competenza l’impatto delle trasformazioni nell’ organizzazione. Nel corso sarà dato spazio a tre aspetti principali: o la dimensione individuale: definizione del cambiamento, gestione delle resistenze; o la dimensione organizzativa: analisi del contesto aziendale, comprensione delle leve di cambiamento culturale, leadership per il cambiamento, comunicazione; o la dimensione manageriale: pianificazione, sponsorship e governo dei processi di cambiamento. Alla fine del corso i partecipanti saranno in grado di elaborare una strategia di cambiamento organizzativo analizzando i suoi impatti del cambiamento sulla cultura aziendale e sulle persone, affiancandole durante il percorso.

Contenuti del corso • • • • • • •

Gestire il cambiamento come progetto La pianificazione dei programmi di Change Management Leve e strumenti del Change Management Come comunicare i cambiamenti complessi Disegnare un piano di comunicazione di accompagnamento Gestire le resistenze individuali Le ricadute pratiche nella esperienza

Destinatari 
 Il corso si rivolge a ai responsabili HR, responsabili di progetto, imprenditori e direttori generali.

Durata 8 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

110


Creare la cultura aziendale Obiettivi 
 Quale il presupposto essenziale per la realizzazione di un servizio di buon livello da parte di una società o azienda: la parola chiave è "Cultura aziendale". Essa influenza in senso positivo o negativo le attività della organizzazione come ad esempio il servizio clienti, per tal motivo spesso si rivela basilare per la realizzazione di un servizio di buon livello. A tal ragione è importante conoscere i crismi che stanno alla base della cultura aziendale e quali i meccanismi e come influenzino la qualità del servizio. In base a questi concetti, sarà̀ possibile identificare i problemi operativi che rappresentano vere e proprie barriere all'eccellenza del servizio. Il corso fornirà le competenze per sviluppare un piano d'azione graduale per impostare l'immagine di un'azienda che fa della cultura uno dei suoi punti di forza. La capacità di rafforzare l'ambiente interno svilupperà̀ l'impegno individuale nel servizio, dando impulso alle prestazioni, alla produttività̀ e quindi al successo.

Contenuti del corso • •

Cultura aziendale: le basi o riconoscere il concetto di valore della cultura aziendale in relazione al servizio clienti Individuare gli elementi che intervengono nella definizione di cultura aziendale, in un esempio di ambiente lavorativo o individuare gli elementi che costituiscono la cultura aziendale e il loro impatto sull'ambiente lavorativo o riconoscere l'impatto della cultura aziendale sul servizio clienti o individuare le domande e le idee coinvolte nella valutazione della cultura organizzativa, in relazione al servizio clienti. Ostacoli all'efficienza del servizio o riconoscere il valore di saper distinguere tra una cultura sana e una malsana nell'ambiente di lavoro o riconoscere i fattori che interferiscono con l'erogazione di un servizio clienti eccellente o riconoscere l'importanza del rapporto tra l'apertura dell'azienda e la creazione di una cultura orientata al servizio clienti o la coesione culturale Valori e norme nella cultura organizzativa

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

111


• • •

Cultura organizzativa e top management Responsabilità̀ sociale d’impresa Creare cultura organizzativa: la sfida o Modificare la cultura organizzativa: la gestione del cambiamento o riepilogare gli elementi della vision e della mission aziendale

Destinatari 
 Il corso si rivolge a personale di front line, dirigenti e team leader.

Durata 16 ore

Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

112


Sede legale: Via Vittorio Amedeo II, 24 - 10121 Torino Sedi Operative: Via Crimea, 27 - 10093 Collegno (TO) Via San Bernardo, 36 - 20139 Milano Partita Iva: 08067370018 formazione@argo3000.it +39 333 7109605 www.argo3000.it

113


Nuovo Catalogo argo 3000