Issuu on Google+

1993 - 2013


1

INTRODUZIONE Accademia Maestri Pasticceri Italiani Pasticceri che si distinguono nel Mondo per la professionalitĂ  e le spiccate capacitĂ  artistiche applicate alla tradizione pasticcera italiana.


PREFAZIONE Caro lettore, ciò che stai per sfogliare è il primo libro interattivo di Accademia Maestri Pasticceri Italiani. Il progetto nasce, come idea editoriale per riassumere i passaggi fondamentali di AMPI, dalla sua nascita fino ad oggi*. Questo e-book è un’edizione multimediale creato in versione PDF per essere scaricato su computer e tablet Android, oppure da sfogliare online sull’edicola virtuale Issuu.com, vivendo una “touch experience” ad hoc. Per usare al meglio questo libro digitale basta seguire alcune piccole attenzioni, godendo di una corretta lettura e usufruendo di tutte le opportunità di utilizzo a disposizione. Potrai riconoscere i link e i collegamenti ipertestuali da cliccare, dal colore rosso. Per accedere alle gallery fotografiche** (riconoscibili dalle miniature), sarà sufficiente cliccare sul link e sarai collegato con le gallerie presenti sul profilo AMPI Flickr. Per avviare i filmati, riconoscibili dal simbolo play

, clicca sul link e potrai

visionarli direttamente sul canale AMPI webmedia Youtube. Buon divertimento. * Tutte le informazioni contenute in questo libro digitale sono aggiornate al 31 dicembre 2013. **Le immagini utilizzate su questo libro digitale provengono dall’archivio AMPI e da immagini di pubblico utilizzo presenti sul web.

ii


GINO FABBRI - PRESIDENTE AMPI

Solo 25 anni fa, Accademia Maestri Pasticceri Italiani era per me un’entità

un gruppo professionale. Spero di riuscire a proseguire il percorso di AMPI con

inimmaginabile, quasi astratta ma, partecipando a un corso che aveva come

gli obbiettivi che si erano prefissati i fondatori del gruppo nel 1993 e che, in

relatore Iginio Massari, lo sentii parlare dell’idea che voleva realizzare

realtà, sono tutt’ora validissimi. Il futuro ci prospetta ancora tante

creando questo gruppo. Nel contempo non riuscivo a contemplarla come una

opportunità, che sta a noi cogliere. Mi auguro di riuscire ed essere in grado,

realtà alla quale avrei potuto partecipare per molte motivazioni. Oggi, nel

insieme al Consiglio Presidenziale, al Consiglio Direttivo e con l’aiuto di tutti

2013, si festeggia il ventennale di fondazione ed io, con orgoglio, ricopro la

gli Accademici, di cogliere le situazioni giuste al momento giusto.

carica di Presidente. A volte non mi sembra vero di essere al vertice di un

Ai prossimi anni di AMPI, auguro un dolce futuro!

gruppo che ha raggiunto tanta importanza e riconoscimento a livello nazionale e internazionale, anche se l’impegno e la costanza che serve per guidare questa Associazione con metodo e con etica che si distingue da altri gruppi professionali, è notevole. AMPI non è un sindacato, non vuole essere un’associazione di categoria o una federazione di persone. É semplicemente

III


IGINIO MASSARI - FONDATORE E PRESIDENTE ONORARIO AMPI

Dolce…libro.

nel vero senso della parola. Alle soglie del terzo millennio, infatti, siamo

L’uomo, intendendo il termine in senso lato, ha sempre avuto e ha bisogno

ancora incapaci di dare a questo termine il giusto significato, la giusta

dell’approvazione di tutti coloro che hanno rapporti con lui. Vuole che sia

interpretazione. Ma, forse, proprio in questo sta il limite dell’uomo. L'amore:

riconosciuta, la sua dignità, così come le sue capacità e il suo "saper fare".

è proprio la sua dimensione sentimentale a sfumarne i contorni, così che, a

Per questo è buona norma comportarsi e fare agli altri quello che farebbe

volte, si confonde e si camuffa sotto svariate forme che, secondo me, poco

piacere fosse fatto a noi. Questa è la legge dell'amore. È fondamentale

hanno a che fare con esso: la gelosia, per esempio, l'invidia o, ancora, la

sentirci importanti in mezzo a persone che riteniamo importanti. Il filosofo

superbia. Di una cosa siamo certi: che l'amore pervade ogni campo della

francese La Rochefancauld disse: "Se vuoi crearti dei nemici, mostrati

nostra esistenza, condiziona i nostri atti e pensieri e si concretizza

superiore ai tuoi amici”. Non so che dire. È solo e sempre una questione

indifferentemente su esseri animati e non. Ci si innamora di un libro,

d'amore. Tutto. A volte mi chiedo quante guerre si sono combattute per

appunto, ed è di questo libro che sto parlando, scritto e creato da più mani

amore di qualcosa o di qualcuno, sete di potere, soldi, prestigio... e quante

ed è su di lui e sui suoi autori che si concentra questo discorso. Non ho

se ne sarebbero potute evitare, se solo l'uomo avesse imparato ad amare

bisogno della conferma altrui e non ho un territorio da difendere: non ho

IV


paura che qualcuno entri e rovisti. I miei errori "da pasticcere" normalmente sono su un vassoio di cartone dorato che profuma di dolce e sono umani, quanto la scrupolosità e l'accuratezza con cui svolgo la mia professione. Ma, la lettura di queste parole mi spingono a non essere sterile: testi, filmati e fotografie, richiamano alla mente un'atmosfera di immagini positive. Anche, lievitanti… di attese, di profumi e di promesse che si evidenziano tra una pagina e l’altra. Le risposte verranno sì, dal pubblico, dai lettori che entrando in questo libro digitale, lo scopriranno come un piccolo tesoro da consultare al servizio di esperienze che sono la garanzia di un impegno promesso e mantenuto che si estrinseca nella qualità e nella varietà dei prodotti che arricchiranno un piatto. Questo libro parla di menti conoscitive dell’universo dolce e lievitante, diffondendo messaggi forti e chiari. 

V


PAOLO SACCHETTI - VICEPRESIDENTE AMPI

“Il ruolo di Vicepresidente è di sostegno al Presidente, per lo svolgimento di vari impegni. In Accademia, il Vicepresidente crea un comitato di presidenza per dettare dei suggerimenti che vengono raccolti tra gli accademici...”

Ascolta il Maestro Paolo Sacchetti

VI


2

AMPI


CHI SIAMO

Accademia Maestri Pasticceri Italiani rappresenta l’eccellenza della professionalità nell'ambito della pasticceria nazionale. AMPI, nata nel giugno

nutrizionale. Accademia Maestri Pasticceri Italiani si é affermata grazie al

del 1993, accomuna l'esperienza di pasticceri che si distinguono per

confronto aperto e approfondito che ha consolidato la crescita del gruppo.

l'elevato apporto qualitativo e per le spiccate capacità artistiche applicate

Durante l'anno vengono organizzati, per gli Accademici, corsi di

alla tradizione italiana, con lo scopo di rilanciare la "pasticceria di qualità".

aggiornamento sia per l'evoluzione tecnica pura (corsi monotematici

Le finalità sono sintetizzate in un dettagliato e severo Regolamento e

specifici) sia per quella manageriale (gestione del personale, immagine,

Statuto redatti e rivolti alla crescita professionale dei pasticceri e allo

marketing...) nell'intento di portare i propri associati a essere non solo validi

sviluppo del dolce di qualità, con specifico riferimento a quello tradizionale.

pasticceri, ma anche imprenditori di successo. Grazie a queste iniziative si è

Accademia intende riunire e valorizzare i maggiori esponenti del settore a

assistito alla grande crescita professionale di tutti i Maestri AMPI,

livello nazionale, studiare e adottare i mezzi più idonei per perfezionare i

permettendo loro di ritagliarsi uno spazio sempre più ampio nel panorama

processi di lavorazione, diffondere e potenziare l'immagine della pasticceria

della pasticceria europea. Nelle pasticcerie degli Accademici è affissa o

italiana, facendo uso di materie prime d'elevato valore qualitativo e

esposta, la nuova targa di riconoscimento ed affiliazione AMPI che potete vedere nell’immagine in alto a destra di questa pagina.

8


PREMI E RICONOSCIMENTI

AMPI, ogni anno riconosce un premio speciale al pasticcere che durante l’anno si è contraddistinto per la valorizzazione in Italia e all’estero, della pasticceria di Qualità e individua una o più Aziende che si caratterizzano tra le eccellenze per la qualità dei prodotti.

9


PASTICCERE DELL’ANNO AMPI, in collaborazione con l‘azienda PAVONI ITALIA riconosce il premio PASTICCERE DELL’ANNO - TROFEO PAVONI.

2013 - Roberto Rinaldini 2012 - Paolo Sacchetti 2011 - Alessandro Dalmasso 2010 - Salvatore De Riso 2009 - Gino Fabbri 2008 - Vittorio Santoro 2006 - Luigi Biasetto 2005 - Andrea Zanin 2004 - Pier Paolo Magni 2003 - Pasticcere del decennio: Iginio Massari 2002 - Rossano Boscolo 2001 - Gianluca Mannori 2000 - Eliseo Tonti 1999 - Iginio Massari 1998 - Achille Zoia 1997 - Graziano Giovannini 1996 - Fulvio Scolari

Sfoglia la gallery sul canale AMPI flickr

10


IL PALMARES DEI MAESTRI

La maggior parte delle squadre che partecipano ai campionati nazionali e internazionali del settore, sono allenate, organizzate e composte da Maestri AMPI. Citare tutti i premi, i riconoscimenti e le gare vinte sarebbe quasi impossibile, considerando l’alta qualità e preparazione di ogni singolo elemento, ognuno dei quali protagonisti di numerosissimi concorsi e gare in Italia e nel Mondo. Tra gli ultimi importanti titoli ottenuti vogliamo ricordare i più recenti, ovvero quello di Campione del Mondo, conquistato da Davide Comaschi al World Chocolate Masters 2013 di Parigi e la medaglia di Bronzo conquistata da Lucca Cantarin durante la COUPE DU MONDE DE LA PATISSERIE, svoltasi a Lione. Inoltre, non possiamo dimenticare altri importanti risultati come la medaglia d’Argento al WPTC di Phoenix, nel 2010, con la squadra composta da Diego Crosara, Fabrizio Galla e Davide Malizia, insieme al team manager Iginio Massari e al secondo giurato, Biagio Settepani.

Guarda il video su Youtube

11


Altri riconoscimenti: Nel 2013 Ernst Knam vince la medaglia d'argento all'International Chocolate Awards per la Pralina Oltre a Londra. “Pasticceri e Pasticcerie del Gambero Rosso” edizioni 2011, 2012, 2013. Una guida “vera” pubblicata per valorizzare il mestiere del pasticcere e le migliori pasticcerie d’Italia, nella quale compaiono tutti i Maestri AMPI. Negli anni, tra le varie menzioni, ricordiamo nell’edizione del 2011, il riconoscimento per il miglior packaging all’Accademico Pasquale Marigliano di San Gennarello di Ottaviano, mentre nel 2013 tra i primi 10 pasticceri indicati in una speciale classifica, figurano ben 6 Maestri AMPI. Dal 2006, il Bar Pasticceria Caprice di Fabrizio e Antonella Camplone di Pescara riceve 3 Chicchi e 3 Tazzine. “Miglior dolce alla nocciola del Mondo” concorso mondiale organizzato a Cortemilia in Piemonte, per Giuseppe Manilia della pasticceria Orchidea. Sul sito AMPI è presente una sezione dedicata ai riconoscimenti ottenuti che elenca alcuni dei riconoscimenti ottenuti nel corso degli anni.

12


AZIENDE PREMIATE CON LA MEDAGLIA D’ORO In occasione dei Simposi Pubblici, viene consegnato il premio “Medaglia d’Oro”

09 - 12 novembre 2003 - XI Simposio Pubblico di Bologna

destinato alle aziende che si sono distinte nel comparto per l’eccellenza nella

Premiazione ricerca tecnologica: RoboQbo Malavasi

ricerca e produzione di prodotti straordinari: 10 - 13 novembre 2002 - X Simposio Pubblico di Bari 03 - 05 Novembre 2013 - XX Simposio Pubblico di Brescia

Premiazione materie prime: Fugar Produzione - purea di nocciola tostata

Premiazione materie prime: Italia Zuccheri - gamma Italia: Carafin e Fondente

Premiazione ricerca tecnologica: Rondo

in polvere *Le medaglie d’oro alle Aziende sono state consegnate da AMPI sin dal 1996, purtroppo

04 - 06 novembre 2012 - XIX Simposio Pubblico di Brescia Premiazione ricerca tecnologica: Irinox - MultiFresh

prima del 2002 la nostra redazione non è riuscita a trovare documenti ufficiali da inserire in questo libro digitale.

06 - 09 novembre 2011 - XVIII Simposio Pubblico di Parma Premiazione materie prime: Besozzi Oro - Farina Antica Tradizione Lievitati Premiazione ricerca tecnologica: Bravo - macchina multifunzionale Trittico 07 - 10 novembre 2010 - XVII Simposio Pubblico di Brescia Premiazione materie prime: Granarolo - latte fresco Alta Qualità 08 - 11 novembre 2009 - XVI Simposio Pubblico di Napoli Premiazione ricerca tecnologica: Irinox 05 - 08 novembre 2006 - XIV Simposio Pubblico di Palermo Premiazione materie prime: cioccolato al latte: Carma - Swiss top - 33 % Premiazione ricerca tecnologica: Bakon 13 - 16 novembre 2004 - XII Simposio Pubblico di Ferrara Premiazione materie prime: cioccolato: Felchlin - Maracaibo Premiazione ricerca tecnologica: Carpigiani 13


EVENTI E ATTIVITÀ

I SIMPOSI

Simposi Tecnici Tra gli eventi di rilievo organizzati da AMPI, i Simposi sono gli appuntamenti più attesi dagli Accademici. Sono incontri periodici dove gli associati mettono a confronto le proprie esperienze professionali come l’ideazione di nuove ricette, l’utilizzo di particolari materie prime, l’utilizzo di nuove tecniche e le strategie commerciali. Lo scopo dei Simposi Tecnici è, principalmente, mirato a far crescere la professionalità di ognuno, di approfondimento e confronto, atti allo sviluppo qualitativo degli Accademici che rappresentano la massima espressione della pasticceria nazionale di livello superiore. Nel corso dei Simposi Tecnici, che si svolgono prevalentemente presso la scuola di cucina Cast Alimenti a Brescia, gli associati sono invitati a preparare una ricetta per uno o più prodotti e creazioni, tema dell’incontro. I Simposi AMPI non sono gli unici momenti di incontro per i Maestri Pasticceri, di fatto gli Accademici sono divisi in gruppi di lavoro, definiti prevalentemente in funzione delle regioni o dalle zone geografiche di appartenenza, e durante tutto l’anno si incontrano per continuare il confronto, aggiornarsi, scambiarsi consigli e collaborare, sempre all’insegna della crescita professionale.

Sfoglia la gallery sul canale AMPI flickr

14


Simposi Pubblici Oltre ai Simposi Tecnici, tradizionalmente riservati ai lavori accademici, si svolgono annualmente i Simposi Pubblici, organizzati presso prestigiose location. I Maestri AMPI si ritrovano per confrontarsi su nuove tematiche del comparto. In questa occasione, i lavori creativi dei Maestri Pasticceri vengono mostrati su tavoli allestiti nella sezione espositiva e proposti in degustazione al pubblico. I tavoli sono vere e proprie vetrine artistiche dove vengono presentate le maestrie degli Accademici, nello studio e utilizzo delle tecniche e conoscenza dei materiali come zucchero artistico, cioccolato e pastigliaggio (il composto a base di zucchero impiegato nelle realizzazioni dolciarie artistiche monumentali). I Simposi Pubblici sono l’occasione per la consegna di premi e riconoscimenti, tra cui il Pasticcere dell’Anno - Trofeo Pavoni, la Medaglia d’oro alle aziende, la premiazione del dolce a tema e tanti altri.

Sfoglia la gallery sul canale AMPI flickr

15


Diventare Accademico AMPI è sinonimo di eccellenza. Per diventare Associato, è necessario superare una severa selezione, successiva alla procedura di ammissione, scritta nelle linee guida dei punti 1 e 2 del Regolamento nella sezione riguardante la struttura organizzativa (per maggiori informazioni, visitate il sito internet istituzionale). Valutato che il pasticcere candidato sia di provata professionalità e capacità artistiche, oltre ad alcune necessarie peculiarità, la Commissione d’Esame, nominata dal Consiglio Direttivo, effettua una visita presso la pasticceria per la valutazione di determinate caratteristiche descritte nel disciplinare. In seguito il candidato verrà sottoposto all'esame pratico e teorico, prima del quale dovrà partecipare almeno a un Simposio Tecnico e a un Simposio Pubblico. Si tratta di un passaggio fondamentale per accedere alla sessione d'esame che si svolge durante il successivo Simposio Tecnico.

Guarda il video sul canale AMPIweb di Youtube

16


Esame In questa seconda fase, il candidato dovrà svolgere una prova pratica consistente nella realizzazione di sei torte di diametro 18 cm, presentate su una montatura (piece artistica) caratterizzata dall’utilizzo di più tecniche di decorazione. Le basi per i dolci e i componenti per la montatura possono essere pre-realizzati dal candidato e portati dallo stesso in sede d’esame; le creme, l’assemblaggio delle torte e l’assemblaggio del pezzo di presentazione, dovranno essere effettuate in sede d’esame.  Del dolce, il candidato dovrà illustrare i procedimenti e consegnare la ricetta analiticamente esplicata. L'esame si concluderà con un colloquio con la Commissione utile a valutare le conoscenze tecniche  della pasticceria, della conoscenza approfondita delle materie prime, delle specifiche caratteristiche chimico-fisiche e del loro utilizzo nonché di tutto ciò che concerne il mondo dolciario in generale.

Sfoglia la gallery sul canale AMPI flickr

17


Partner di grandi eventi e progetti AMPI e gli Accademici, partecipano, concedendo patrocinio e collaborazione, alla realizzazione di eventi, progetti, format televisivi, editoriali. Riassumere tutti gli interventi e la presenza dell’Associazione nei vari canali media classici (TV, Radio e stampa) e nuovi (web TV, Blog, Social) sarebbe impossibile. Solo per menzionarne alcuni, volgiamo ricordare tutti gli eventi della Pastry Arena durante il SIGEP, 2013 curati dal Maestro Roberto Rinaldini che nell’edizione 2014 prevede tra gli altri i concorsi internazionali “The Pastry Queen" e l’inedito “The Star of Chocolate”. Naturalmente non possiamo dimenticare il Maestro Iginio Massari, presenza di rilievo nelle prestigiose giurie di concorsi dedicati all’Alta Pasticceria di tutto il mondo. Gli Accademici, solo per citarne alcuni, Riccardo Patalani, Diego Crosara, Antonio Campeggio, Alfonso Pepe, Giuseppe Manilia, Sandro Ferretti e Alessandro Servida... che, a turno, si sono avvicendati come ospiti in RAI tra gli studi di "Uno Mattina", "La vita in Diretta" e "Domenica In". Ormai tutti seguono il Maestro Sal De Riso, ospite fisso da Antonella Clerici durante la "Prova del Cuoco" e tutti sanno che Maurizio Black Santin, nelle sua trasmissione "Dolcemente con…” su Gambero Rosso, ha spesso particolare piacere ad avere al suo fianco i Maestri AMPI: tra gli altri, il Presidente AMPI Gino Fabbri e il Pasticcere dell’anno 2013 Roberto Rinaldini. Durante gli appuntamenti AMPI non sono mancate frequenti partecipazioni radiofoniche. Il Simposio Pubblico di Parma è stato seguitissimo nella Radio diretta curata da Fede e Tinto di “Decanter" su Radio Due. Durante tutto il 2013 gli Accademici, tra i quali Giovanni Pina e Lucca Cantarin, sono stati inviati a parlare delle attività di Accademia e della professione di Pasticceri su numerose interviste trasmesse 18


da emittenti come Radio Pianeta, Radio Icaro e Radio Gamma e Radio Italia. La fine del 2013 è stata ovviamente caratterizzata dal World Chocolate Master di Parigi che ha visto Davide Comaschi indiscusso campione e protagonista di interventi al TG5 e sulle reti Mediaset, mentre Davide Malizia ha promosso il XX Simposio Pubblico (quello del ventennale di Fondazione) da Lorella Cuccarini a "Citofonare Lorella" su Radio Due. Real Time ha voluto il Maestro Ernst Knam come protagonista della format “Il Re del Cioccolato” e indiscusso mattatore in “Bake Off Cake Italia", mentre “MasterChef”, nelle puntate dedicate ai dolci, ha chiesto al Maestro Iginio Massari di partecipare in veste di Giurato speciale. Il format Sky "Artisti del Gusto” ha dedicato una puntata speciale al Maestro Fabbri, per cercare di carpirne tutti i segreti. Da sempre, oltre alla partecipazione di   programmi televisivi e appuntamenti mondani, AMPI ed i suoi Accademici, sono invitati in occasioni delle più importanti manifestazioni dedicate al settore, come dimostratori, consulenti, giurati e commissari, portando la loro Maestria e Qualità nella preparazione di dolci di alta pasticceria. Innumerevoli sono i progetti editoriali legati ad AMPI. Volendone menzionale alcuni possiamo ricordare “Scuola di Pasticceria” collana de “La Cucina” del "Corriere della Sera" nella quale Accademia Maestri Pasticceri Italiani ha curato una sezione per ogni volume. "LA GRANDE PASTICCERIA“, collana in edicola, sempre in collaborazione con il "Corriere della Sera", disponibile con "Sorrisi e Canzoni TV" e "Donna Moderna“. Recentemente (fine 2013) Italian Gourmet  ha realizzato su licenza di The Walt Disney Company Italia, il primo libro di cucina in cui i grandi Maestri AMPI incontrano i personaggi di Paperopoli. Accademia Maestri Pasticceri Italiani rappresenta e promuove l'eccellenza della pasticceria di Qualità nel mondo. Clicca sulla galleria immagini di alcuni di questi progetti.

19


A Milano, nel mese di febbraio del 2013 per celebrare i suoi 15 anni di SuperEnalotto, SISAL ha messo in gioco i più rinomati Maestri Pasticceri italiani, alle prese con l’interpretazione e la realizzazione di cinque torte che hanno rappresentato le cinque vincite più importanti della sua storia. I quotati pasticceri di AMPI si sono sfidati realizzando cinque vere e proprie creazioni artistiche in zucchero e cioccolato, torte studiate appositamente per l'occasione, presentate ad una festa di compleanno speciale alla presenza di molti invitati VIP e personaggi dello spettacolo, che hanno deliziato il palato di tutti i presenti. Scoprite tutti i segreti delle creazioni dei Maestri AMPI in questo video dedicato all’evento andato in onda su Gambero Rosso, a cura di Maurizio “Black” Santin.

20


Onlus AMPI Ê molto attenta agli aspetti sociali e umanitari; da alcuni anni, infatti, sostiene iniziative benefiche a favore di Intervita per l’emergenza AIDS in Kenya e supporta iniziative dell’organizzazione SOS Telefono Azzurro, sezione di Massa.

21


SOCIAL NETWORK & WEB

Sul sito internet istituzionale www.ampiweb.it, sono stati inseriti alcuni servizi

Social Network

di utilità per il pubblico e per gli addetti ai lavori.

AMPI si avvicina agli addetti ai lavori e al pubblico, attraverso i più utilizzati sistemi di comunicazione, quali sono i social network. Oltre al sito, è attiva una

Accademia Risponde

pagina su Facebook, dove i “fan” possono scoprire novità e interagire con gli

Una interessante iniziativa per avvicinare il pubblico al mondo della pasticceria.

appassionati di questa arte culinaria. In occasione del XX Simposio, l’ufficio

Grazie alla disponibilità del Maestro Accademico Maurizio Busi, insegnante di

stampa ufficiale ha utilizzato Twitter per commentare “in diretta” i momenti

ruolo di cucina e pasticceria presso l'istituto alberghiero statale "Orio Vergani" di

salienti dell’evento. Per le gallerie immagini e i video, sono attivi canali

Ferrara. Attraverso una semplice e-mail diretta al Maestro Busi, è possibile

personalizzati su Pinterest e Youtube, mentre i file audio sono disponibili sul

sottoporre quesiti tecnici (non sono prese in considerazione le richieste di

canale Soundcloud.

ricette), di lavorazione e curiosità, a cui Busi risponderà con la professionalità che lo contraddistingue. Cerco e Offro Una vetrina proposta ai visitatori del sito per cercare e offrire opportunità

Facebook

Google+

Pinterest Soundcloud

Twitter

Youtube

lavorative, attività, macchinari da laboratori. Il servizio è disponibile attraverso l’invio di messaggi di posta elettronica. Le inserzioni sono visibili anche direttamente dalla home page, con un banner a scorrimento che pubblica gli annunci.

22


ACCADEMICI

In questa sezione presentiamo gli Accademici attualmente associati. Per visualizzare la scheda personale di ogni Maestro Pasticcere, tocca l’immagine interattiva. All’interno della scheda, e-mail e sito internet sono interattivi. Cliccando sul nome dell’Accademico, viene visualizzata la mappa geografica. L’elenco è organizzato per aree geografiche: nord, centro e sud.

23


Piemonte

Alessandro Dalmasso

Lombardia

Giovanni Cavalleri

Maurizio Colenghi


Davide Comaschi

Giancarlo Cortinovis

Gianluca Fusto

Ernst Knam


Pier Paolo Magni

Iginio Massari

Giovanni Pina

Vittorio Santoro


Alessandro Servida

Achille Zoia

Emanuele Valsecchi


Veneto

Massimo Albanese

Alessandro Busato

Lucca Cantarin

Diego Crosara


Riccardo Ferracina

Gianni Tomasi

Carlo Pozza


Emilia Romagna

Maurizio Busi

Francesco Elmi

Marco Ercoles

Gino Fabbri


Roberto Rinaldini

Toscana

Gianluca Mannori

Riccardo Patalani


Paolo Sacchetti

Marche

Roberto Cantolacqua Ripani

Armando Lombardi


Claudio Marcozzi

Andrea Urbani

Fabrizio Camplone

Sandro Ferretti

Abruzzo


Lazio

Davide Malizia

Molise

Emmanuele Forcone


Campania

Salvatore De Riso

Raffaele Ferraro

Salvatore Gabbiano

Giuseppe Manilia


Pasquale Marigliano

Alfonso Pepe

Salvatore Varriale


Puglia

Antonio Campeggio

Cosimo Palmirotta

Pietro Moffa


Sicilia

Antonino Accardi

Giovanni Pace

Salvatore Cappello

Santi Palazzolo


Carmelo Sciampagna

Accademici Ambasciatori AMPI in U.S.A.

Fabrizio Galla

Gary Rulli


Biagio Settepani

40


AZIENDE PARTNER E MEDIA

Nel corso degli anni, AMPI ha selezionato alcune tra le piÚ importanti aziende del settore alimentare delle materie prime e dei macchinari con alta tecnologia a supporto dell’arte bianca, per sviluppare sinergie, collaborazioni e progetti. Oggi, Accademia annovera, tra esse, nomi di rilievo nazionale e internazionale, eccellenze del comparto alimentare.

41


Elenco Aziende Partner 2013

Agrimontana  s.p.a. agrimontana.it Agugiaro & Figna mulini  s.p.a. agugiarofigna.com Barry Callebaut Italia  s.p.a. cacao-barry.com   Cesarin  s.p.a. cesarin.it Corman Italia  s.p.a. cormanitalia.it

FrieslandCampina Italy  s.r.l. debic.com Granarolo  s.p.a. granarolo.it   Irinox  s.p.a. irinoxprofessional.com Molini Riuniti  s.p.a. moliniriuniti.com   Molino Dallagiovanna  GRV  s.r.l. dallagiovanna.it 

Essse caffè  s.p.a.

Valrhona Italia  s.r.l.

esssecaffe.it

valrhona.fr

Eurovo  s.r.l. eurovo.com

42


Media Accademia Maestri Pasticceri Italiani é particolarmente considerata da diversi media di settore. Il mondo del giornalismo, sia televisivo e della carta stampata, sia quello più social e moderno, oggi rappresentato dai blogger, oramai da diversi anni segue le attività di AMPI e degli Accademici. Da questo sodalizio, sono nate situazioni di reciproca stima e rispetto, che garantiscono un’ottima visibilità mediatica, a favore delle attività svolte. Da sempre a supportare le iniziative di AMPI ci sono i media di settore più conosciuti, tra i quali: DolceSalato, Italian Gourmet, Pasticceria Internazionale e PuntoIT.

43


3

VENT’ANNI DI AMPI

Sono passati vent’anni, da quel lontano mese di giugno del 1993. Vent’anni che vogliamo ripercorrere con una serie di testimonianze storiche, tratte da immagini di giovani pasticceri animati da tanto entusiasmo e voglia di emergere.


Questo capitolo si apre con quattro preziose interviste a testimonianza di una esperienza nata del 1993 che dura da vent’anni.

Sfoglia la gallery sul canale AMPI flickr

45


IGINIO MASSARI - FONDATORE E PRESIDENTE ONORARIO

“É il ventesimo di AMPI. Sono trascorsi vent’anni dall’inizio di questa idea, che é nata a Brescia; ed é per questo che rifacciamo questa grande festa in quel di Brescia, per onorare la città che ha ospitato l’idea iniziale. Accademia è professione nel mondo della pasticceria...” Guarda l’intervista completa


ACHILLE ZOIA - MEMBRO AD HONOREM

“É difficile che io faccia questa intervista senza parlare di Massari. Chiaramente, in questa occasione mi é d’obbligo, perché io e Massari eravamo considerati la “coppia più bella d’Italia”, perché giravamo sempre in coppia per fare i corsi, fare le consulenze...” Guarda l’intervista completa

47


PAOLO SACCHETTI - VICEPRESIDENTE

“La mia avventura in Accademia inizia proprio qui, vent’anni fa, in una Domenica d’autunno quando, su segnalazione di Luigi Cremona, che si era fermato al mio negozio, venni a visitare il più grande pasticcere italiano, Iginio Massari. Trovai un pasticcere non disponibile, di più...” Guarda l’intervista completa

48


VITTORIO SANTORO - MEMBRO FONDATORE

“L’Accademia è veramente il punto di riferimento di quello che è la pasticceria italiana ... in questi vent’anni tanti eventi, tanti incontri che hanno sottolineato questo aspetto...” Guarda l’intervista completa

49


In questa galleria fotografica, un “amarcord” dei protagonisti che hanno dato inizio alla realizzazione di un progetto, un sogno, che da vent’anni si chiama Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

Sfoglia la gallery sul canale AMPI flickr

50


4

XX SIMPOSIO


XX SIMPOSIO PUBBLICO

Il ventennale di AMPI, festeggiato durante il XX Simposio Pubblico, si é svolto dal 3 a 5 novembre a Brescia, città che ha visto i natali di Accademia. Durante le intense giornate, gli Accademici si sono riuniti presso la scuola di cucina e pasticceria CAST Alimenti e nelle sale del Villa Fenaroli Palace Hotel. Nel corso delle giornate si sono alternati lavori “tecnici”, durante i quali sono state svolte analisi estetico sensoriali, e incontri con aziende del settore per approfondimenti. Nell’occasione anche l’importante azienda vitivinicola Ca’ del Bosco ha voluto ospitare gli Accademici per un momento conviviale. Il XX Simposio è stato un momento di incontro e confronto, in particolare per quanto riguarda la produzione del panettone natalizio decorato e la torta all’italiana a base di frutta, tema principale del XX Simposio. A coronamento degli incontri, nella giornata di martedì 5 Novembre, presso la lussuosa location Villa Fenaroli, I Maestri Pasticceri hanno esposto al pubblico le loro migliori opere dell’arte pasticcera italiana. Un grande evento ha celebrato questi primi venti anni, con speciali premiazioni e ringraziamenti, che si sono succeduti sul palco della sala teatro, con un conduttore d’eccezione, il Presidente AMPI Gino Fabbri, affiancato da Laura e Silvia Squizzato. Nelle prossime pagine potrete vedere il racconto fotografico e video, del XX Simposio Pubblico di AMPI.

52


La torta all’italiana a base di frutta 2013 Le spettacolari composizioni degli Accademici AMPI

Sfoglia la gallery sul canale AMPI flickr

53


I panettoni decorati del concorso 2013

Sfoglia la gallery sul canale AMPI flickr

54


Gli Accademici, invitati presso le prestigiose cantine Ca’ del Bosco, azienda vinicola con oltre 40 anni di storia, rinomata nel mondo per la lavorazione delle uve con il famoso Metodo Franciacorta.

Sfoglia la gallery sul canale AMPI flickr

55


Gli Accademici, si trasferiscono nella prestigiosa location Villa Fenaroli Palace Hotel di Rezzato, per l’allestimento dei tavoli con le proprie creazioni, per mostrare a tutti le loro opere d’arte di alta pasticceria. L’apertura al pubblico ha riscontrato un ottimo afflusso di visitatori che hanno potuto ammirare e gustare, le eccezionali sculture e gli sfavillanti colori delle dolci preparazioni artistiche in mostra.

Sfoglia la gallery sul canale AMPI flickr 56


Guarda il filmato in timelapse della preparazione tavoli


Coloratissima galleria fotografica di alcuni dei tavoli di presentazione, con le opere dei Maestri Pasticceri AMPI

Sfoglia la gallery sul canale AMPI flickr 58


L’EVENTO PALCO

Nel pomeriggio di martedì 5 Novembre, si é svolto l’evento spettacolo sul

Sul palco della Sala Scalabrini

palco della Sala Scalabrini, nel corso del quale sono stati raccontati i vent’anni di Accademia, consegnati i premi e i riconoscimenti e assegnata la Medaglia d’Oro per la Qualità a Iginio Massari che ha vinto il Campionato Italiano presentando la sua versione di “Torta all’italiana a base di frutta” e la Medaglia d'Oro al Gruppo capitanato da Iginio Massari (composto da Giovanni Cavalleri, Maurizio Colenghi, Davide Comaschi, Giovanni Pina, Ernst Knam e Gianluca Fusto) per l'alta tecnica e il grande senso artistico dimostrati nella realizzazione del tavolo di presentazione. L'azienda Italia Zuccheri è stata premiata con la Medaglia d’Oro per la costante ricerca scientifica e l’innovazione. L'ambito premio della Medaglia d'Oro - Trofeo Pavoni Pasticcere dell'Anno 2013 - �� stato consegnato all’Accademico Roberto Rinaldini per la professionalità e la passione costantemente profuse nell’intento di valorizzare in Italia ed all’estero la pasticceria di Qualità. Infine, è stato consegnato un riconoscimento speciale, con Diploma di Merito e conferimento della Medaglia del Presidente della Repubblica a Davide Comaschi, per aver conquistato il titolo di Campione del Mondo primeggiando nella competizione Internazionale World Chocolate Masters 2013, svoltasi solo pochi giorni prima a Parigi. Sono tante le emozioni vissute da tutti i presenti nel corso di questo XX Simposio: vogliamo farvele rivivere attraverso i prossimi filmati e le gallerie fotografiche. 59

Sfoglia la gallery sul canale AMPI flickr


Il nuovo logo di Accademia Maestri Pasticceri Italiani, segno di grande cambiamento, è stata una delle grandi novità presentate durante l’evento.

60


Guarda il filmato in timelapse dell’evento palco al XX Simposio Pubblico AMPI

61


Il video ufficiale del XX Simposio Pubblico AMPI

62


La cena di Gala al ristorante Carlo Magno Dopo lo scenografico evento sul palco della sala Scalabrini, a conclusione del XX Simposio, si è svolta la serata di Gala per tutti gli Accademici. Oltre agli Associati AMPI, hanno preso parte ai festeggiamenti i rappresentanti delle Aziende Partner e non, giornalisti, ospiti e amici, tutti invitati nella lussuosa sala all’interno del palazzo del XVI secolo, sede del ristorante Carlo Magno, di Collebeato. Un elegante momento conviviale a chiusura di un Simposio che resterà nella memoria di tutti, per le grandi emozioni e sorprese. Arrivederci al XXI Simposio Pubblico.

Sfoglia la gallery sul canale AMPI flickr

63


COLOPHON

© Copyright 2013 Accademia Maestri Pasticceri Italiani Tutti i diritti riservati. I diritti d’autore e di proprietà intellettuale relativi al presente libro digitale sono di proprietà di AMPI. É vietata la riproduzione, anche parziale, se non espressamente autorizzata.

Direttore Editoriale: Gino Fabbri Coordinamento Editoriale | Segreteria Organizzativa: Matteo Belloli Progetto Comunicativo: davide novali | officinadanova Impaginazione e grafica: Marco Spampinato editoria | comunicazione Video: Gianni Canali Immagini evento 2013: Studio Fotografico Lonati Immagini di repertorio: fotoarchivio AMPI e web

Accademia Maestri Pasticceri Italiani Telefono +39 393 9410094 E-mail: info@ampiweb.it

lxiv


lxv



E-book AMPI