Page 1

Dal libro di Stefan J Gould 2001, uno dei più recenti evoluzionisti definito nella prefazione: one of America’s eighty-three Living Legends-people who embody the “quintessentially American ideal of individual creativity, convinction, dedication and exuberance” E’ LO SCHIZZO NELLE PRIME PAGINE DI COME LUI RAFFIGURA LA STRUTTURA DELL’EVOLUZIONE

SEMINARIO SULLE CONOSCENZE UMANE: TUTTO CIO’ CHE SAPPIAMO E CHE VORREMMO SAPERE dai testi dei più recenti evoluzionisti, commentatori e divulgatori -Tutte le risposte dalla nuova teoria? Dal Punctuated equilibrium gli equilibri punteggiati dagli hopeful monsters i mostri di belle speranze. Perché una nuova teoria? la crisi del Darwinismo -Edoardo Boncinelli: « Il neodarwinismo è una teoria scientifica che vuole analizzare i fenomeni naturali in termini di meccanismi precisi e riproducibili, cioè scientifici. (Da un recente articolo sul Corriere della sera) Possiamo crederci?

perché Zichichi definisce l’ateismo non l’assenza della fede in Dio ma fede nel nulla?


Dal libro di Stefan J Gould 2001, uno dei più recenti evoluzionisti definito nella prefazione: one of America’s eighty-three Living Legends-people who embody the “quintessentially American ideal of individual creativity, convinction, dedication and exuberance” E’ LO SCHIZZO NELLE PRIME PAGINE DI COME LUI RAFFIGURA LA STRUTTURA DELL’EVOLUZIONE

Perché dai testi dei più recenti evoluzionisti, commentatori e divulgatori?


PERCHE’ AFFRONTIAMO CIO’ CHE QUESTO AUTORE DICE NON ESSERGLI mai stato chiesto nei dibattiti sul creazionismo: “provare l’evoluzione”


NEODARWINISMO E VECCHIA TEORIA EVOLUZIONISTICA Perché una nuova teoria? la crisi del Darwinismo

La teoria dell' evoluzione e il (defunto) darwinismo: la moderna teoria dell'evoluzione, sacrosanta, e il darwinismo, ormai largamente defunto.

Darwin stesso disse : «Se si potesse dimostrare l'esistenza di un qualsiasi organo complesso e l'impossibilità che esso sia stato formato da piccoli, numerosi, successivi cambiamenti, allora la mia teoria collasserebbe assolutamente».


Ma era molto importante tale verifica? Si pensi che uno scienziato come CESARE LOMBROSO che sulla teoria evoluzionistica fondò la sua teoria psichiatrica

Osservazione dei crani e dei cervelli di grandi personaggi: Kant, Volta, Foscolo, Fusinieri, Gauss, operaio tedesco


La paleontologia, cioè l’analisi dei fossili

ma fa lo stesso, con la deduzione abbiamo un rimedio:



La scienza non fa pi첫 ricerca in provetta, DEDUCE (VEDI PAG 19) GOULD IL POLLICE DEL PANDA


Il metodo deduttivo: un nuovo e migliore approccio scientifico?

Il

metodo deduttivo era utilizzato dagli ” scienziati ” non troppo considerati, infatti definiti “portatori di scienza” prima del metodo sperimentale introdotto da Galilei



Le considerazioni fatte sull’osservazione del verme e dell’elefante sono confermate anche dalle conclusioni che si possono trarre dopo aver completato la mappatura del genoma umano, a proposito del quale, nei 45.000 geni identificati, numero pressocchè

uguale in tutte le specie, dalla drosofila (organismo vegetale unicellulare)all ’ uomo, si è dovuto coniare il termine di “riduzionismo”, cioè con il crescere, i geni si sono ridotti


Su tali basi alcuni ritengono che la teoria evoluzionistica sia in via di estinzione. L’elemento della teoria stessa, fra tutti quelli non idonei, che assumono come rappresentativo é che la complessità genetica esiste anche per gli esseri semplici, come il verme, pertanto crolla la teoria basata sull’aspetto esteriore perché non è possibile verificare a livello microscopico ciò che si osserva a livello macroscopico e su cui si è costruita tutta la teoria


AL CONTRARIO, E’ NATO IL NEODARWINISMO

Tutte le risposte dalla nuova teoria? Dal Punctuated equilibrium gli equilibri punteggiati dagli hopeful monsters i mostri di belle speranze.


uno dei più recenti evoluzionisti definito nella prefazione: one of America ’ s eighty-three Living Legends-people who embody the “quintessentially American ideal of individual creativity, convinction, dedication and exuberance”


uno dei più recenti evoluzionisti definito nella prefazione: one of America’s eighty-three Living Legends-people who embody the “quintessentially American ideal of individual creativity, convinction, dedication and exuberance”

Il pollice del panda: sembra un pollice opponibile ma non lo è, ma queste strutture imperfette sono l’anteprima di quelle perfette!!!!


RAGIONAMENTI EVOLUZIONISTICI DESCRITTI NEL LIBRO DI GOULT

Se Dio avesse voluto costruire una splendida macchina che riflettesse la sua saggezza e il suo potere non avrebbe certo usato dei pezzi modellati per altri scopi.

p. 16 Commento alle orchidee di Darwin: l’epipactus delle paludi usa il suo labello, un petalo ingrandito come trappola. Il labello è diviso in due parti. Quella più vicina alla base del fiore forma una grossa coppa piena diu nettare che è la’obiettivo della visita dell’insetto. Quella più esterna costituisce una sorta di piattaforma d’atterraggio. L’insetto che vi si poggia la fa abbassare col suo peso e si apre, in questo modo , una strada verso la coppa di nettare. Quando l’insetto entra nella coppa , l’estremità del labello, che è molto elastica, si risolleva istantaneamente, intrappolandolo all’interno della coppa di nettare. L’insetto è quindi costretto ad arretrare attraverso l’unica uscita disponibile, venendo a contatto con la massa di polline. P.16 UNA MACCHINA NOTEVOLE CHE TUTTAVIA SI E’ SVILUPPATA DA UN COMUNE PETALO: UNA PARTE DI CUI GLI ANTENATI DELLE ORCHIDEE POTEVANO FACILMENTE DISPORRE.


P.16 UNA MACCHINA NOTEVOLE CHE TUTTAVIA SI E’ SVILUPPATA DA UN COMUNE PETALO: UNA PARTE DI CUI GLI ANTENATI DELLE ORCHIDEE POTEVANO FACILMENTE DISPORRE.

Se Dio avesse voluto costruire una splendida macchina che riflettesse la sua saggezza e il suo potere non avrebbe certo usato dei pezzi modellati per altri scopi.

p.17 Anche se un organo può non essersi formato in principio per uno scopo particolare, se oggi viene utilizzato efficacemente per quello scopo, possiamo giustamente dire che è particolarmente adatto ad esso. Così in tutta la natura quasi ogni parte di ciascun essere vivente è probabilmente servita, con poche modifiche, ad altri scopi e ha funzionato come parte della macchina vivente di molte diverse forme antiche. Nelle parole del biologo Francois Jacob, la natura non è un divino artefice ma un eccellente bricoleur

RAGIONAMENTI EVOLUZIONISTICI DESCRITTI NEL LIBRO DI GOULT


Il pollice del panda: sembra un pollice opponibile ma non lo è, ma queste strutture imperfette sono l ’ anteprima di quelle perfette!!!!

p.3 Il pollice del panda: della famiglia degli orsi(carnivori)”la prova dell’evoluzione risiede nelle imperfezioni che ne rivelano la storia” p.13 questo mi porta direttamente al panda gigante ed al suo “POLLICE”: sembra un pollice flessibile ma non è un pollice opponibile come quello dell’uomo, ed è un sesto finto dito(è un osso del palmo ingrandito, il sesamoide) -la maggioranza dei mammiferi non ce l’ha -gli altri orsi non ce l’hanno -p.15 Davis ipotizza sia determinato da una semplice trasformazione genetica

RAGIONAMENTI EVOLUZIONISTICI DESCRITTI NEL LIBRO DI GOULT


Il pollice del panda: sembra un pollice opponibile ma non lo è, ma queste strutture imperfette sono l ’ anteprima di quelle perfette!!!!

RAGIONAMENTI EVOLUZIONISTICI DESCRITTI NEL LIBRO DI GOULT

p.13 I panda giganti sono orsi particolari, membri dell’ordine dei carnivori. Gli orsi comuni sono i più onnivori, ma i panda hanno ristretto i loro gusti alimentari e vivono esclusivamente di bambù e passano 10-12 ore seduti a masticarli, ripulendoli delle foglie passandole fra quello che sembrava un pollice flessibile e le altre dita, -p.14 Davis (anatomo dei vertebrati)studiando tutta l’anatomia, il sesamoide ha anche tutti i muscoli che ne garantiscono l’agilità. Il muscolo che lo allontana dalle altre dita negli altri carnivori è attaccato al vero pollice. -P.15 Tutto sarebbe partito dalla crescita dell’osso sesamoide radiale ed i muscoli avrebbero seguito, anche se è ingrandito anche il corrispondente nel piede senza raggiungere le dimensioni del radiale e ipotizza sia determinato da una semplice trasformazione genetica, forse da un’unica mutazione genetica!!!!!


DA UN TEST0 DI BIOLOGIA DI UN LICEO SCIENTIFICO in cui Edoardo boncinelli

Mentre le idee di questo autore non vengono condivise

sono gli esperti da cui traggono i concetti

E Stefan Jay Goult


ED UN SECONDO TESTO DI BIOLOGIA DI UN LICEO SCIENTIFICO in cui Edoardo boncinelli

Mentre le idee di questo autore non vengono condivise

sono gli esperti da cui traggono i concetti

E Stefan Jay Goult

IN CUI ANCHE PIERO E ALBERTO ANGELA SONO CITATI NEGI APPROFONDIMENTI


ED IN QUESTO TESTO DI BIOLOGIA DI UN LICEO SCIENTIFICO , ovviamente dalle idee del quintessentially Goult

E Stefan Jay Goult


ECCO PERCIO’ AGGIUNTO IL PANDA NEGLI ANTENATI “IMPERFETTI” solo lui riesce a dire che siano imperfetti o che posseggano imperfezioni



Infatti imperfetti non sono affatto, MA una delle forzature deduttive della nuova teoria evoluzionistica: collega in questo caso un 5° dito (pollice opponibile vero) ad un OSSO che funziona come un“ditoâ€? opponibile pergiunta in questa tabella vi sono erbivori e carnivori


Ovviamente questa teoria del mostro promettente non reggeva alla prima formulazione e dopo alla luce della genetica, la scienza che studia la generazione degli organismi e la trasmissione dei caratteri ereditari , che anche la favola del brutto anatroccolo conferma: era nato da un uovo di cigno che covato non poteva far nascere altro che un cigno; ma le favole sono oggi più veritiere delle deduzioni degli evoluzionisti, con tutte le conferme non trovate descritte anche nel libro di Gould!!!

Ed invece dell'evoluzione graduale………….. . gli equilibri punteggiati …….. da chi ? Dai MOSTRI DI BELLE SPERANZE !!!


ESEMPIO DESCRITTO DA GOULT DI TENTATIVI DI CONFERMARE ANCHE CON FALSI L’EVOLUZIONE ed i suoi più irrazionali aspetti, primo fra tutti il LAMARKISMO:

P74 pollice


Il lamarkismo (cioè la trasmissione ereditaria di una caratteristica acquisita) è la più grande assurdità alla luce della genetica Perché può comparire solo un carattere già contenuto nel codice genetico, come la sensibilità agli antibiotici dopo che si era già manifestata la resistenza


Metodo di ragionamento nell’evoluzionismo

P 16 pollice

P 17 pollice


Metodo di ragionamento nell’evoluzionismo

P 17 pollice


E’ LO SCHIZZO NELLE PRIME PAGINE DI COME LUI RAFFIGURA LA STRUTTURA DELL’EVOLUZIONE Dal libro di Stefan J Gould 2001,



Le altre prove qui riportate sono confutate molto bene in tutti i testi di creazionismo a cui si rimanda


Un esempio: PER L’EMBRIOLOGIA si parla ADDIRITTURA UN FALSO


CONCETTO BASE: LE ORIGINI DELLA VITA

Il presupposto fondamentale della teoria evoluzionistica è che la vita possa aver avuto origine dalla materia inorganica(Lewis) questa viene chiamata teoria dell’abiogenesi che gli evoluzionistici presumono si sia verificata una sola volta o al massimo qualche volta nella storia e In passato, per un tempo, fino a quando, con il della terra, e che avverrebbe “se esistono le giuste procedere degli studi e delle scoperte, non è circostanze” emersa la complessità della cellula vivente, molto deriva dall’attuale delpiù mondo dominante della più complessa del visione computer costoso, gli scienza occidentale, in cui il naturalismo scienziati avevano dimostrato che la vita (ateismo) era richiede un’origine della che vita poteva spontanea e casuale. relativamente semplice, generarsi spontaneamente e lo faceva regolarmente


CONCETTO BASE: LE ORIGINI DELLA VITA e In passato, per un tempo, fino a quando, con il procedere degli studi e delle scoperte, non è emersa la complessità della cellula vivente, molto più complessa del computer più costoso, gli scienziati avevano dimostrato che la vita era relativamente semplice, che poteva generarsi spontaneamente e lo faceva regolarmente L’esempio più banale è la comparsa di muffe e batteri da sostanze apparentemente prive di attività vivente

LA VITA ORIGINA DA VITA PREESISTENTE

Ciò era giustificato pensarlo prima dell’avvento della medicina come scienza biologica; anche solo l’utilizzo di strumenti come il microscopio permettono di dare una spiegazione diversa:


Esempi evolutivi descritti in un testo di liceo, senza alcuna base sperimentale ma solo deduttiva:


ESPERIMENTO SULLA FORMAZIONE DEGLI AMINOACIDI(ha fatto ottenere all’autore un premio nobel)

L’esperimento premiato dimostra che con scariche elettriche da molecole più piccole si possono aggregare in più grandi

Ma poi si disgregano


E perciò, anche secondo LA NUOVA EVOLUZIONE la cellula, gli animali, la SCIMMIA, l’uomo derivano da questa comparsa casuale “DEDOTTA”


Secondo il concetto che “DAL MENO COMPLESSO SI ORIGINA IL PIU’ COMPLESSO “ anche alle macromolecole viene esteso il modello, al fine di proporre una spiegazione all’origine della vita “per gradini

P44 di Piero e Alberto Angela

ß


C’E’ UN TIPO DI SCIENZA, quella fatta secondo il modello di Galileo, cioè sperimentale, che ha formulato concetti in base a vere prove


per cui alla domanda L’EVOLUZIONE: ovvero siamo originati dalla SCIMMIA?


Risponde analizzando i concetti derivati dalle LEGGI scientifiche, infatti


LEGGE FISICA RITENUTA UNIVERSALE PERCHE’ ANCORA MAI SCONFESSATA


LEGGE FISICA RITENUTA UNIVERSALE PERCHE’ ANCORA MAI SCONFESSATA l

Il SECONDO PRINCIPIO DELLA TERMODINAMICA Fig.l (p.62 II volume di Fisica Bonsignori ed al.) il sasso arriva alla (definito anche posizione in cui è minore I'energia potenziale dell’irreversibilità dei. legata all'altezza cioè cade in basso e non viceversa fenomeni naturali) dice che si tende come legge di natura al minor La legge della tendenza alla consumo di energia sepossibile= deve minore(Pierino energia comprare le stesse 10 il disordine caramelle preferisce spendere 10 o 100 lire?)


DOMANDA 1: Come sarà possibile che sia originato per caso un sistema ordinato?

La cellula vivente consuma il minimo di energia, ma……solo quando è perfetta (non può derivare da una imperfetta!!!


DOMANDA 2: Come è concepibile dal punto di vista energetico secondo questo principio (il II princ. della termodinamica) la cellula vivente che è un sistema estremamente organizzato ed ordinato? Perché in una cellula vivente, solo quando è perfettamente funzionante, la somma algebrica fra energia presa dal sistema ed energia ceduta al sistema è inferiore a quella che avrebbero i suoi singoli componenti se fossero in una condizione di massimo disordine.


viene anche ammesso dagli autori evoluzionisti Piero ed Alberto Angela p.45 citando questo principio, che esso è in contrasto con la teoria stessa)


viene anche ammesso dagli autori evoluzionisti Piero ed Alberto Angela p.45 citando questo principio, che esso è in contrasto con la teoria stessa)


Nonostante ciò gli autori propongono di estendere il concetto che “DAL MENO COMPLESSO SI ORIGINA IL PIU’ COMPLESSO “ anche alle macromolecole, al fine di proporre una spiegazione all’origine della vita “per gradini

P44 di Piero e Alberto Angela

ß


Altri evoluzionisti invece, per superare questo ostacolo suppongono che la prima cellula vivente sia venuta dallo spazio (p.34 di Piero e Alberto Angela con una meteorite od altro, oppure orientata da esseri intelligenti extraterrestri, negando in assoluto la teoria dell’abiogenesi.


Altri evoluzionisti invece, per superare questo ostacolo suppongono che

la prima cellula vivente sia venuta dallo spazio (p.34 di Piero e Alberto Angela con una meteorite od altro, oppure orientata da esseri intelligenti extraterrestri, negando in assoluto la teoria dell’abiogenesi.


Piero e Alberto Angela invece “credono” nella teoria dell’abiogenesi

. che è ipotizzata nel loro libro (“La

straordinaria storia della vita” da pag. 17 a parte fantastici, come da loro stessi ammesso

pag. 73) nei minimi particolari, in gran

Invece, nonostante questa impossibilità gli autori sono ottimisti e definiscono le ”sequenze convincenti” anche se non dimostrate(e non dimostrabili)

Ý

(p.46 nel libro di Piero e Alberto Angela)


l’organizzazione è il risultato della vita e non la vita il risultato dell’organizzazione (p. 226 S.J. Gould)

SEMBRA CREDIBILE? In conclusione quali sono gli elementi contrari alla Teoria Evoluzionistica su questo primo argomento?

IMPOSSIBILITA’ nei tempi necessari [troppo lunghi per la necessità di consentire un accumulo adeguato dei composti e troppo brevi per la durata dei periodi radioattivi di vari mattoni fondamentali per la vita In sostanza, gli innumerevoli costituenti non avrebbero potuto attendere l’evoluzione degli altri, perché quelli esistenti avrebbero subito un rapido processo di degrado a causa degli effetti della disidratazione, ossidazione e dell’azione dei batteri e di altri agenti patogeni. In base a questo i creazionisti sostengono che la vita deve essere comparsa necessariamente in modo istantaneo


Altri evoluzionisti invece, per superare questo ostacolo suppongono che la prima cellula vivente sia venuta dallo spazio (p.34 di Piero e Alberto Angela con una meteorite od altro, oppure orientata da esseri intelligenti extraterrestri, negando in

Piero e Alberto Angela

assoluto la teoria dell ’ abiogenesi. “credono” nella teoria dell’abiogenesi che è ipotizzata nel loro libro (“La

invece

straordinaria storia della vita” da pag. 17 a pag. 73) nei minimi particolari, in gran parte fantastici, come da loro stessi ammesso l’organizzazione è il risultato della vita e non la vita il risultato dell’organizzazione (p. 226 S.J. Gould)

SEMBRA CREDIBILE?

In conclusione quali sono gli elementi contrari alla Teoria Evoluzionistica su questo primo argomento?

IMPOSSIBILITA’ nei tempi necessari [troppo lunghi per la necessità di consentire un accumulo adeguato dei composti e troppo brevi per la durata dei periodi radioattivi di vari mattoni fondamentali per la vita In sostanza, gli innumerevoli costituenti non avrebbero potuto attendere l’evoluzione degli altri, perché quelli esistenti avrebbero subito un rapido processo di degrado a causa degli effetti della disidratazione, ossidazione e dell’azione dei batteri e di altri agenti patogeni. In base a questo i creazionisti sostengono che la vita deve essere comparsa necessariamente in modo istantaneo

Invece, nonostante questa impossibilità gli evoluzionisti sono ottimisti e definiscono le ”sequenze convincenti” anche se non dimostrate(e non dimostrabili)

Ý

(p.46 nel libro di Piero e Alberto Angela)


ESPERIMENTO SULLA FORMAZIONE DEGLI AMINOACIDI(ha fatto ottenere all’autore un premio nobel)

PER IL II PRINCIPIO DELLA TERMODINAMICA TUTTO CIO’ CHE SI FORMA, SI DISGREGA


La teoria evoluzionistica attribuisce alle mutazioni che avvengono casualmente la comparsa di caratteri nuovi e migliorativi l l

Ma ciò che ci sanno dire gli studi al riguardo è che p 73 Piero e Alberto Angela la maggioranza delle mutazioni è mortale ed in ogni caso peggiorativa (nonostante nella pagina sotto riportata si precisa il concetto del miglioramento, mai dimostrato).


L’EVOLUZIONE: ovvero siamo originati dalla SCIMMIA?


l

l

quelli che hanno lavorato tutta la vita ad insegnare alle scimmie sono riusciti ad ottenere risultati neanche paragonabili a quelli che si ottengono con un bambino in 6 mesi di vita


LA SCIMMIA, IL MAMMIFERO PIU’ VICINO ALL’UOMO, DALLO STUDIO GENETICO IN COSA DIFFERISCE?


MA CHIEDIAMO ALLA SCIENZA OGGI PIU’ DI MODA, LA GENETICA( la scienza che studia la generazione degli organismi e la trasmissione dei caratteri ereditari )quella del genoma umano, quella dell’analisi del DNA per vedere da una goccia di saliva chi è stato sul posto del crimine


MA CHIEDIAMO ALLA SCIENZA OGGI PIU’ DI MODA, LAGENETICA( la scienza che studia la generazione degli organismi e la trasmissione dei caratteri ereditari )quella del genoma umano, quella dell’analisi del DNA per vedere da una goccia di saliva chi è stato sul posto del crimine IN CUI SI DICE CHE DOPO L’IDENTIFICAZIONE DEL GENOMA SI E’ INIZIATA UNA NUOVA SCIENZA, LA PROTEONICA QUELLA CHE STUDIA LE CONSEGUENZE DEI GENI

perché NON SI è RIUSCITO A CAPIRE NULLA, PERO’LO STESSO


LA SCIMMIA, IL MAMMIFERO PIU’ VICINO ALL’UOMO, DALLO STUDIO GENETICO IN COSA DIFFERISCE?


LA SCIMMIA, IL MAMMIFERO PIU’ VICINO ALL’UOMO, DALLO STUDIO GENETICO IN COSA DIFFERISCE?

Le scimmie hanno un cromosoma ( doppio) in più dell'uomo, uno dalla madre, uno dal padre (si saranno fusi entrambi!!!!


SI OSSERVINO I CROMOSOMI SU CUI ORA SI FONDA UNA VERA SCIENZA DI UNICITA’ DI OGNI INDIVIDUO


PER I CROMOSOMI DEL SESSO


LA GENETICA, SCIENZA PIU’ MODERNA DEL NOSTRO TEMPO DALLA SCOPERTA DEL DNA è anche una scienza profetica

IL PIU ’ PICCOLO DEI IN FUTURO ….. SCOMPARIRA’ CROMOSOMI SESSUALI SARA ’ DERIVATO DA QUELLO PIU ’ GRANDE PER PROGRESSIVO RIMPICCIOLIMENTO


MA XO SENZA IL CROMOSOMA Y ESISTE GIA’ E DA SEMPRE, E’ UN’ANOMALIA CROMOSOMICA CHE I GENETISTI CONOSCONO MOLTO BENE


E’ forse per questo che all’uomo, COME SIMBOLO PER rappresentare gli esseri umani è stato sostituito UNA DONNA IN PANTALONI ?(COERENZA PROFETICA??!!ndr)

LIBRO PER LICEI


(fusione di 2 cromosomi nella scimmia futura scomparsa del cromosoma Y)


MA COM’E’ POSSIBILE CHE UNA TEORIA NON CONFERMATA ED ANZI, ALLA VERIFICA, NEGATA ABBIA ANCORA E SEMPRE PIU’ SUCCESSO E SIA INSEGNATA COME CERTEZZA, E CON EVIDENTE CONTRADDIZIONE, IN QUANTO ANCORA OBBLIGATORIAMENTE DEFINITA TEORIA?


E’ UNA DECISIONE “DALL’ALTO” CHE DOVREMO SEMPRE PIU’ ED IN AVANTI SUBIRE…… citaz. bibl.7 H.J.Muller, “Is Biological Evolution A Principle of Nature that has been well established by Science?” (Stampato privatamente e distribuito dall’autore, maggio 1966).


Alla luce del commento al libro di genetica: “dei geni, tutti identificati, non si conosce la funzione” Come si giudicano gli articoli successivi, es:

Edoardo Boncinelli(uno degli autori più considerati sull’argomento, dei libri per i licei): « Il neodarwinismo è una teoria scientifica che vuole analizzare i fenomeni naturali in termini di meccanismi precisi e riproducibili, cioè scientifici. (Da un recente articolo sul Corriere della sera)

Possiamo crederci?


Perché Zichichi, uno degli scienziati che hanno progettato gli esperimenti nell’LHC, L’ACCELERATORE DI PARTICELLE DI GINEVRA, definisce l’ateismo non l’assenza della fede in Dio ma fede nel nulla? Perché si sa che tutto nell’universo esiste con leggi che regolano la natura in ambiti molto stretti: nulla esisterebbe se si uscisse seppur minimamente dalle condizioni in cui si trova (è pertanto pensabile un burattinaio che abbia predisposto tutto)

A Ginevra è stato costituito l’ LHC la cui missione sarà quella di svelare alcuni dei misteri cha ancora avvolgono l’origine, la costituzione e il futuro dell’Universo.


Perché Zichichi, uno degli scienziati che hanno progettato gli esperimenti nell’LHC, definisce l’ateismo non l’assenza della fede in Dio ma fede nel nulla?

Uno degli esperimenti più importanti consiste nell’individuare l’esistenza di quella che il premio Nobel americano Leon Ledermanla particella di Dio, ha chiamato tecnicamente il bosone di Higgs, responsabile del diverso valore di massa delle particelle elementari.


Perché Zichichi, uno degli scienziati che hanno progettato gli esperimenti nell’LHC, definisce l’ateismo non l’assenza della fede in Dio ma fede nel nulla?

E’ possibile una grande unificazione dei quattro tipi di interazione (gravitazionale, elettromagnetica, debole e forte) esistenti in natura? La teoria della grande unificazione predice l’esistenza di super particelle che costituirebbero tale materia, ma che finora non sono state osservate.


Perché Zichichi, uno degli scienziati che hanno progettato gli esperimenti nell’LHC, definisce l’ateismo non l’assenza della fede in Dio ma fede nel nulla? Perché si sa che tutto nell’universo esiste con leggi che regolano la natura in ambiti molto stretti: nulla esisterebbe se si uscisse seppur minimamente dalle condizioni in cui si trova (è pertanto pensabile un burattinaio che abbia predisposto tutto)

la particella di Dio


Il Creazionismo -soddisfa i criteri della legge fisica “IL II PRINCIPIO DELLA TERMODINAMICA” DAL PERFETTO ALL’IMPERFETTO”, “DALL’ORDINE AL DISORDINE”(tutta l’evoluzione, dal principio all’uomo è una contraddizione di questa legge)

Nella sua versione moderna di

“DISEGNO INTELLIGENTE” osservando le ultime conquiste della genetica e della biologia -deduce che anche la più piccola e microscopica cellula ha in se più informazioni di 4 enciclopedie britanniche che è impensabile possa essere costituita da una casualità di unione di lettere senza un disegno intelligente che sia stato il suo ideatore


Millions discover their favorite reads on issuu every month.

Give your content the digital home it deserves. Get it to any device in seconds.