Page 1

Anno XIV n. 80 • Settembre 2017

La prima e unica rivista che ti rende protagonista. Fatta dalla gente per la gente.

LS LIFESTYLE Magazine

Wedding Edition 2017 - 2018

viva le spose Daniela & Stella

adesso sposami Cinzia & Francesco

nozze shabby, molto chic Roberta & Nicola

due cuori e un’erboristeria Silvia & Fabio

& valentina

christian

Sì, lo voglio!

lamaison-lifestyle.com

La rivista è distribuita GRATUITAMENTE a: San Marino | Rimini | Santarcangelo | Riccione | Cattolica | Misano Adriatico


| ANNO 13 N° 80 | settembre ’17

sommario

LA MAISON e LIFESTYLE Magazine è una realizzazione di: TEN Advertising s.r.l.

Redazione: T. 0549 960.557 - Fax 0549 954.408 lamaison@agenziaten.com

Consulenza | Pubblicità | Web | Editoria | Multimedia Via Rancaglia, 37 - 47899 Serravalle Rep. di San Marino www.agenziaten.com - info@agenziaten.com

Anno XIV n. 80 • Settembre 2017

LS LIFESTYLE Magazine

Wedding Edition 2017 - 2018

viva le spose Daniela & Stella

adesso sposami Cinzia & Francesco

nozze shabby, molto chic Roberta & Nicola

due cuori e un’erboristeria Silvia & Fabio

&valentina

christian

Sì, lo voglio!

lamaison-lifestyle.com

La rivista è distribuita GRATUITAMENTE a: San Marino | Rimini | Santarcangelo | Riccione | Cattolica | Misano Adriatico

Matrimonio di: Valentina e Christian 15 Luglio 2017

LA MAISON & LIFESTYLE Magazine viene spedita, gratuitamente, direttamente a casa dei sammarinesi offrendo il vantaggio di poterla consultare in tutta tranquillità. Viene inoltre consegnata in: • selezionati fashion shop, boutique, gioiellerie; • palestre, centri estetici, centri benessere; • i piu’ rinomati hair stylist; • bar caffetterie di pregio; del Circondario: RIMINI CENTRO STORICO - RIMINI MARE RICCIONE - SANTARCANGELO - MISANO ADRIATICO - CATTOLICA.

Il Sito Web www.lamaison-lifestyle.com LA MAISON & LIFESTYLE Magazine è la prima rivista di San Marino e circondario a pubblicare i suoi contenuti “prima” sul web! Oltre 5.000 visitatori al mese, in aumento costante. La versione sfogliabile on-line di LA MAISON & LIFESTYLE Magazine viene inviata tramite newsletter a circa 10.000 utenti. Con la massima facilità e comodità, gli iscritti alla newsletter possono sfogliare la rivista dai propri dispositivi collegati ad internet: PC - MAC - SMARTPHONE - TABLET.

Facebook Corner Puoi trovare La Maison & Lifestyle in corner personalizzati presso: Azzurro - Serravalle Atlante - Dogana Tavolucci - B. Maggiore

LIFESTYLE Magazine è presente e consultabile anche dal più famoso dei social network. Più di 3.400 persone sono in contatto con la pagina di Facebook. LIFESTYLE Magazine condivide con i suoi amici e con i suoi fan gli articoli pubblicati ad ogni uscita e, con un semplice click, dà loro la possibilità di consultarla interamente e gratuitamente ON-LINE.

Lifestyle magazine

pag. 4-5

Starbene Matrimonio ed essenze floreali L’alimentazione vegetale-integrale Sposa in relax

Due cuori e un’erboristeria Viva le spose Strane tradizioni di matrimonio nel mondo Adesso sposami! Nozze shabby, molto chic Matrimonio in pillole

pag. 10 pag. 11 pag. 30

Calendario annuale Spedizione in abbonamento postale per l’interno di stampa periodica - Tassa Pagata - Autorizzazione della Direzione Generale PP.TT. della Repubblica di San Marino n. 629 del 30.01.2003 - Contiene I.P. - Pubblicità inferiore 50%. Vietata la riproduzione parziale o fotocopiata. Autorizzazione: Segreteria di Stato Affari Interni - Prot. n° 0368 del 30/01/2003 - Copia depositata presso il Tribunale della Repubblica di San Marino. Gli inserzionisti sono responsabili dei marchi, dei loghi, delle immagini, ecc. pubblicati nei loro spazi. La Maison non risponde per eventuali dichiarazioni, violazioni di diritti, malintesi, ecc. L’editore non è responsabile per eventuali errori di stampa. Tutte le inserzioni pubblicitarie realizzate da TEN Advertising s.r.l. (impostazioni grafiche, fotografie, testi, illustrazioni, lavorazioni, ecc...) sono di proprietà dell’Editore e non possono essere in alcun modo utilizzate. Dalla presente pubblicazione è vietata la riproduzione (anche fotocopiata) di testi, veste grafica, immagini e impostazioni. Tutti i diritti sono riservati. Foto e articoli possono essere riprodotti solo con l’autorizzazione dell’editore e in ogni caso citando la fonte.

pag. 12 pag. 20 pag. 24 pag. 26 pag. 32 pag. 38

inserzionisti Abiti da Sposa/Sposo Il Sogno della Sposa Giorgia Boutique Atelier Luciana Torri

pag. 5 pag. 15 pag. 21

Gioielli e Fedi Nuziali Gioielleria Vannucci Gioielleria Klepto

Location

Palazzo del Poggiano Villa del Gusto Podere Lesignano

Catering

Taverna da Bruno Carla Casali Catering Sottobosco

pag. 13 pag. 27

pag. 9 pag. 29 pag. 37

Hair-Stylist e Make-Up

Avangard Look pag. 7 Stile Mirhò pag. 16 Femmes pag. 16 Francy Style pag. 19 Diamoci un taglio da Sabri pag. 22 Only Vips pag. 25 Helle Hair Studio pag. 35

Centri Estetici Estetica Osé Marisa C. Kosmetiker Vivid Estetica Charme

pag. 17 pag. 18 pag. 28

Vispateresa Qing’s Things Vanities

Erboristerie

Officina delle Erbe

Pasticcerie

Pasticceria Staccoli pag. 39

Articoli per Bambini

Primefoglie

Fotografi

Isabella Monti Mattia Morri Giovanni Lorenzi

Addobbi Floreali Arte del Fiore

pag. 3 pag. 23 pag. 30 pag. 38 pag. 39

Abbigl. Accessori Donna

la.maison.lifestyle

Marzo - Aprile - Giugno - Settembre - Ottobre - Dicembre

2 | lifestyle

Valentina e Christian

Speciale Matrimonio

La Rivista La prima e unica rivista che ti rende protagonista. Fatta dalla gente per la gente.

Per la tua Pubblicità: T. 0549 960.557 oppure invia una mail a: info@agenziaten.com

Sì, lo voglio!

pag. 8 pag. 20 pag. 34

pag. 18

Alimentazione

Gino16 Natur House

Vari

Copygraf

pag. 28 pag. 31 pag. 33

pag. 10

pag. 34

pag. 11 pag. 38

pag. 14


IRRESISTIBILE

MAKE-UP Curiamo il Make Up nei minimi dettagli perché sia in armonia con abito, capelli e accessori. Utilizziamo avanzate tecnologie per eliminare qualunque inestetismo (come invecchiamento, couperose, cellulite, atonia, ecc.) e rendere ogni sposa bellissima. Inoltre, su richiesta, prepariamo pacchetti personalizzati per consentire agli sposi di non trascurare il loro benessere psicofisico e poter raggiungere il gran giorno in forma perfetta ma anche rilassati.

SERVIZIO SPOSA • STUDIO DEL VISO E DEI COLORI • 2 PROVE TRUCCO • TRUCCO DOMICILARE IL GIORNO DELLE NOZZE

Scarica la App di Estetica Osé per ricevere in esclusiva le nostre promozioni

Con l’acquisto del servizio sposa ricevi 2 buoni del valore complessivo di €. 50,00 per trattamenti viso.


| SPECIALE MATRIMONIO |

sì, lo voglio! Lifestyle vi racconta il matrimonio di Valentina Vasta e Christian Zacchini - Luglio 2017

Le attività che gli sposi hanno scelto per: Acconciatura AVANGARD LOOK Abito sposa IL SOGNO DELLA SPOSA Servizio fotografico ISABELLA MONTI Concept e intervista TEN ADVERTISING L’intervista a VALENTINA Cosa hai pensato la prima volta che l’hai visto? La prima volta che l'ho visto è stato un colpo di fulmine. Aveva gli occhi più dolci che avessi mai visto. In quale momento hai capito che era l’uomo che volevi sposare? 4 | lifestyle

L’ho capito praticamente da subito. Per anni sono stata single perché non trovavo l'altra "metà della mela" ma, appena ho incontrato Christian, mi è scattato dentro qualcosa che mi ha fatto capire che era lui la persona con cui avrei condiviso la mia vita.

Dagli un voto da 1 a 10 nelle faccende domestiche. Conviviamo solo da quando ci siamo sposati ma finora si merita un bel 9 perché è un perfetto collaboratore. Cuciniamo insieme per condividere quelle poche ore della giornata in cui siamo insieme. È ordinato e

molto più preciso di me! Chi ha fatto il primo passo? Io! Dopo un anno di sguardi e qualche parola detta nei brevi momenti in cui ci vedevamo, gli ho fatto una battuta del tipo "potresti chiedermi di uscire" e lui è rimasto senza parole. Almeno non mi sono beccata un


©concept TEN Advertising s.r.l. - RSM


| SPECIALE MATRIMONIO |

due di picche. Chi ha deciso di sposarsi? Io speravo che me lo chiedesse ma, allo stesso tempo, non volevo darlo troppo a vedere per non mettergli fretta e sembrare irruenta. Per fortuna, dopo un anno e mezzo, ho ricevuto la fatidica proposta. Chi è più geloso? Lo siamo entrambi, ma non eccessivamente. Ognuno ha i suoi amici, le sue attività sportive e le sue uscite. Abbiamo molta fiducia l'uno dell'altro anche se, quando passa una bella ragazza, non manca mai la mia occhiata di controllo per vedere dove cade lo sguardo di lui. Chi è più romantico? Sicuramente lui. Ha una fantasia innata nell'organizzazione di sorprese e questo a me piace MOLTO. Chi è più preciso? Christian. Guai a chi mette in

disordine le sue cose! Potrei rischiare di dormire fuori. Chi racconta meglio le bugie? Nessuno dei due. O meglio, proviamo a dirle ma poi ci scopriamo sempre a vicenda. Alla fine meglio dirsi le cose come stanno.

Chi chiacchiera di più? Sicuramente io! Abbiamo caratteri opposti: io, estroversa come sono, farei amicizia anche con gli alberi, lui è più schivo e introverso. Siamo la combinazione perfetta.

Chi è più dormiglione? Quando sono rilassata, io potrei dormire ovunque, in aereo, in macchina, sul divano… Chi è più permaloso? Assolutamente Christian! Ma basta qualche moina e in quindici minuti passa tutto. Cosa non cambieresti mai dell’altro? Non cambierei mai la sua pazienza e la sua dolcezza. Sono in assoluto le due, delle tanti doti, che mi hanno fatto innamorare. La vostra canzone? "Perfect" di Ed Sheeran, l'abbiamo scelta per il ballo del nostro matrimonio e le parole sono un po' il riassunto della nostra storia. Il viaggio insieme più bello? Barcellona. Ci siamo stati pochi giorni ma ci siamo divertiti moltissimo e la città è meravigliosa.

La sera del mio ventiseiesimo compleanno. Abbiamo trascorso un week end da sogno a Firenze e da lì ho capito che sposarla era assolutamente la decisione giusta. Dagli un voto da 1 a 10 nelle faccende domestiche. Sicuramente 10. Fino ad oggi si è dimostrata una perfetta mogliettina, è una bravissima cuoca e sa stirare le camicie! Chi cucina meglio? Cuciniamo insieme ma lei è la

direttrice dei lavori. Io eseguo e taglio la cipolla. Chi ha deciso di sposarsi? Io le ho fatto la proposta per ben due volte! All’inizio non si era accorta che l'anello di fidanzamento era all'interno di un cd che le avevo regalato. Chi è più romantico? Io, mi piace molto sorprenderla e farla sentire sempre la donna più importante della mia vita. Chi racconta meglio le bugie?

Nessuno. Quando ci provo mi scopre sempre perché non sono capace a raccontare bugie. Chi chiacchiera di più? Lei chiacchiera molto di più di me. Parla anche quando dorme! Chi si addormenta per primo? Assolutamente Valentina! L’ho soprannominata "Panda": alle 22.30 si spegne e va a dormire. Chi è più dormiglione? Lei. Dalle un cuscino e si addormenta nel giro di un nano-secondo.

L’intervista a CHRISTIAN

In quale momento hai capito che era la donna che volevi sposare? 6 | lifestyle


Morciano | Cattolica

Un’equipe di oltre 20 professionisti cura il vostro benessere e soddisfa qualsiasi esigenza perché sempre attenti a consigliare colore e tagli conformi alla vostra personalità. L’ampio spazio del locale consente a uomini e donne di ricevere i trattamenti in reparti distinti e confortevoli. AVANGARD LOOK Morciano Via Forlani 20/c | Morciano di Romagna | RN T. 0541 98 96 05 morciano@avangardlook.it Avangard Look


| SPECIALE MATRIMONIO |

Chi passa più tempo davanti allo specchio? Senza alcun dubbio lei! Trascorre più tempo davanti allo specchio che con me. Quando dobbiamo uscire se lo porterebbe via da casa! Chi guida peggio?

8 | lifestyle

Guidiamo bene entrambi, ma Valentina è sempre quella più in difficoltà con i parcheggi. Cosa non cambieresti mai dell’altro? La sua solarità e la sua determinazione. Sono le due doti per cui vado matto.

Il viaggio insieme più bello? Il nostro primo viaggio a Minorca. Stavamo insieme da appena un mese e ci sembrava prematuro fare già una vacanza insieme, ma da lì ho capito che non sarei mai più stato senza di lei. LS


Ph: Duepunti Wedding Photography


| STARBENE |

Eccoci giunti alla fatidica edizione del numero dedicato interamente alle nozze. Quest’anno, come molti avranno già avuto modo di vedere, mi tocca molto da vicino e posso dire di comprendere appieno lo stato d’animo di gioia, speranze, agitazione e “colpi di scena dell’ultimo minuto” che caratterizzano la preparazione di ogni matrimonio. In questa fase impegnativa, ricca di ansie e preoccupazioni ma, perchè no, anche tanto divertente (quando capiterà più di essere trattati come vip da estetiste, ristoratori, baristi e fotografi?) possono darci sostegno le essenze floreali australiane. La principale essenza che consiglio è il Bottlebrush, il fiore che sostiene, supporta ed aiuta la persona nelle più impegnative fasi di passaggio della vita. Dona la serenità e la calma utili per fronteggiare le nuove situazioni e i cambiamenti, aiuta a lasciare alle spalle il

passato per abbracciare situazioni ed esperienze nuove. Se vi è ansia, apprensione continua e sensazione di “non essere mai a posto”, l’essenza adatta è Crowea, eventualmente accompagnata da Boronia se i pensieri iniziano a farsi ossessivi e non si riesce a placare la mente. Questi ultimi due rimedi possono essere ottimi anche per chi fatica a riposare di notte, disturbato da

tensioni continue e pensieri. Se l’agitazione o le emozioni sono tanto forti e turbolente da temere di perdere il controllo è bene tenere a portata di mano il Dog Rose of the wild forces: questa essenza dona equilibrio emozionale, calma e assennatezza nei momenti di grande sconvolgimento. Può essere abbinata a Sundew che permette di tornare “con i piedi per terra”, concentrandosi sul momento presente ed evitando di perdersi tra i mille pensieri e le paure. Per chi invece è timido, non ama parlare in pubblico e sentirsi al centro dell’attenzione, l’essenza adeguata è il Dog Rose, perchè aiuta a fronteggiare le proprie paure. Anche il Five corners è un fiore che consiglio molto: stimola l’autostima, l’auto-apprezzamento e la sicurezza della propria bellezza che è la base del successo di ogni altro trattamento estetico. LS

SHOPPING

BIM GEM - ARCANGEA

Miscela di gemmoderivati e oligoelementi studiata per i piccini ma utile anche ai grandi! Le gemme di Ribes nero, Rosa canina, Ontano e Betulla sostengono le fisiologiche difese immunitarie dell’organismo e, in particolare, delle mucose delle vie respiratorie. Utile per favorire la prevenzione e il trattamento degli stati influenzali e da raffreddamento.

OMEOGRIPHI - GUNA

Medicinale omeopatico tradizionalmente utilizzato nell’adulto e nel bambino nella prevenzione e nel trattamento della sintomatologia influenzale e parainfluenzale. Il prodotto infatti contiene sia componenti utili nella fase acuta del disturbo ma anche rimedi che stimolano le naturali difese immunitarie allo scopo sia preventivo che di rapida risoluzione dei disturbi alle alte, medie e basse vie respiratorie.

LOOM CREME CLARIFIANTE - BIOEARTH

Se l’acne, il sole o l’età ti hanno lasciato dei brutti ricordi sulla pelle non fare invecchiare il problema ma agisci subito con Loom Creme Clarifiante. La sua formula innovativa a base di Bava di Lumaca e estratto di Giglio Marino agisce sull’origine delle macchie cutanee, favorendone la riduzione e regolando la produzione di melanina, attenua le imperfezioni e dona alla pelle un aspetto uniforme e luminoso.

LA CREMA DEI 5 GIORNI - ARGITAL

Crema da applicare sul basso ventre, studiata appositamente per sostenere la donna nei 5 giorni più difficili del mese. La crema, dal rapido utilizzo, si assorbe velocemente e veicola in profondità gli estratti vegetali di Potentilla, Salvia e Uva ursina utili al rilassamento della muscolatura ed all’attenuazione dei fastidi legati al ciclo mestruale.

BRAHMI - LE ERBE DI JANAS

Polvere delle foglie di Bacopa monnieri, il Brahmi è conosciuto in ayurveda per le sue eccezionali proprietà ringiovanenti. E’ il più potente rivitalizzante per i capelli, un toccasana per chi soffre di caduta eccessiva, forfora, prurito cutaneo e incanutimento precoce. Vieni in negozio a scoprire tutta la gamma di erbe cosmetiche per capelli!

VENDITA DI PRODOTTI OMEOPATICI CON LA COLLABORAZIONE DI FARMACISTA CON ESPERIENZA Erboristeria & Omeopatia Via Consiglio dei Sessanta, 153 Dogana (RSM) - Tel. 0549 909546 officinadelleerbe@alice.sm Erboristeria Officina delle Erbe Dott.ssa Silvia Zonzini Erborista ed Ostetrica 10 | lifestyle

SHOP ON-LINE! www.officinaerbe.com

Le informazioni contenute in questo articolo sono a puro carattere informativo e divulgativo. L’autrice non si assume alcuna responsabilità per danni a terzi derivanti da uso improprio delle informazioni riportate.

matrimonio ed essenze floreali


| STARBENE |

l’alimentazione vegetale-integrale Se dico cucina naturale a cosa pensi? Facciamo questa domanda a Lucia Baldacci e Serena Cervellini, titolari di Gino 16, forno e bottega sammarinese che predilige alimenti di alta qualità e prodotti locali, biologici o a lotta integrata. Lucia e Serena ci raccontano che naturale significa innanzitutto vegetale e integrale: due termini significativi nella filosofia culinaria di Gino 16. Da alcuni mesi il laboratorio di via Gino Giacomini ha iniziato a dedicarsi al pranzo, preparando piatti pronti e da asporto, e facendo una scelta in linea con una tendenza molto contemporanea: una cucina a prevalenza vegetale e integrale. Nelle grandi città europee è sempre più frequente trovare ristoranti, caffè e bistrot che offrono menù vegetariani e vegani da buongustai, una valida alternativa alla classica cucina a base di carne. Frutta, verdura fresca, cereali e legumi possono offrirci una varietà di piatti squisiti, originali, eticamente corretti e con un occhio alla salute, alla digeribilità e al portafoglio, senza dover rinunciare al gusto! Questa nuova

tendenza culinaria non richiede di eliminare le proteine animali, ma di limitarle e sostituirle spesso, prediligendo quindi una nutrizione a prevalenza vegetale e integrale. Vegetale, perché frutta e verdura sono la base della nostra piramide alimentare e dovremmo consumarne almeno cinque porzioni al giorno! Integrale perché gli alimenti integrali possiedono tutte le parti delle piante come natura le crea e sono per cui in grado di darci un miglior nutrimento e, di conseguenza, una ritrovata energia e salute.

Lucia Baldacci Serena Cervellini

I cibi troppo raffinati sono infatti impoveriti di vitamine, sali minerali e fibre grezze, molto importanti per una corretta alimentazione e per mantenersi in linea. Spinaci, bietole, fagiolini, zucchine, melanzane, pomodori e cetrioli sono i grandi protagonisti dell’estate che vediamo abbondare nella cucina di Lucia, assieme a riso, ceci, fagioli, quinoa, cous cous, pasta di farro, mozzarella; tanti ingredienti nutrienti per comporre insalate, hamburger vegetali, hummus, torte salate, risotti e

SPECIALE SPOSI Da Gino16 per chi si sposa da settembre a dicembre 2017 SCONTO 20% su tutta la spesa!

sbizzarrirsi creativamente con i sapori e i colori dei prodotti stagionali della nostra terra. Una cucina appetitosa e fresca, arricchita con erbe aromatiche e olio rigorosamente extra vergine di oliva. Gino 16 offre, a coloro che desiderano seguire una dieta più sana ed efficace, deliziosi piatti freschi preparati in giornata e personalizzati per una pausa pranzo gustosa, ricca di energia e anche eticamente corretta: tutti gli ingredienti utilizzati sono di stagione, biologici o a lotta integrata e prodotti nelle vicinanze. Guardando quello che Lucia sta cucinando a noi viene l’acquolina in bocca! E perché non accompagnare il nostro pasto con un buon bicchiere di vino biologico o una birra artigianale? D’altronde la salute vien mangiando. Salute a tutti! LS

GINO 16 Via Gino Giacomini 25 47890 San Marino T. 0549 99.21.14 info@gino16.com


| SPECIALE MATRIMONIO | san marino - agosto 2017

due cuori e un’erboristeria

Sposi Silvia Zonzini e Fabio Gasperoni Le attività che gli sposi hanno scelto per: Abiti sposa e sposo GIORGIA BOUTIQUE Acconciatura STILE MIRHO’ Make-up & Nails FEMMES Catering TAVERNA DA BRUNO Vegan Chef CARLA CASALI Servizio fotografico ISABELLA MONTI Partecipazioni COPYGRAF Concept e Copywriter TEN ADVERTISING

12 | lifestyle


| SPECIALE MATRIMONIO |

Silvia e Fabio si conoscono da adolescenti in un campeggio estivo. Si prendono una cotta l’uno per l’altra e si mettono insieme ma, trascorsi i due mesi previsti dal soggiorno, lei lo lascia. Fabio ci rimane talmente male che anni dopo le racconterà di aver lanciato una sfida al destino. Una di quelle scommesse che si fanno da bambini, quando è più facile credere che sia possibile “intercettare” il futuro. Nella palestra della

14 | lifestyle

scuola, durante una partita a basket, Fabio tenta il lancio più difficile, quello da tre punti. Sta per tirare e pensa “Se faccio canestro stavolta, io e Silvia ci rimettiamo insieme”. Un tiro impossibile per chi, come lui, si è sempre dimostrato una frana in questo sport. Ma, incredibile, canestro. Sembra un matrimonio annunciato ma questa storia riprenderà il suo corso solo quindici anni più tardi. Silvia è la titolare di

una fiorente erboristeria in cui, un giorno, Fabio entra per comprare un dentifricio. L’incontro, come spesso succede, porta a riavviare un discorso interrotto e una serie di circostanze confermano l’antico presagio. Silvia e Fabio si innamorano di nuovo. La sintonia tra i due è tale che, dopo soli quattro mesi, iniziano a lavorare assieme nell’erboristeria. Lui, già orientato a un approccio olistico grazie alla

sua conoscenza dei massaggi Shiatsu, dimostra un immediato interesse per la biochimica e la fitoterapia. Il loro amore si consolida ogni giorno di più lavorando fianco a fianco. Pur sentendo il desiderio di sposarsi, non c’è mai stata la classica domanda “vuoi sposarmi?” e la loro unione, che si è dimostrata “unconventional” fin dall’inizio, è confluita in un matrimonio altrettanto originale.


| SPECIALE MATRIMONIO |

«Io non potevo fare altrimenti» dice Silvia «sono un erborista, ho la passione per la natura, sostengo la raccolta differenziata, non amo gli sprechi, prediligo le cose genuine e fatte in casa. Scegliere un matrimonio “alternativo” all’insegna dell’ecologico è coerente con le mie convinzioni. Inoltre Fabio è vegetariano; da qui la decisione, con alla base anche una connotazione salutistica, di avere un menù vegano. Per noi è l’occasione giusta per dimostrare che si può mangiare bene senza dover ricorrere ai piatti tipici locali e che esistono delle buone alternative alla carne. Formaggi vegani, carpacci di verdure, filetto tonnato al pepe rosa realizzato usando il mopur al posto del vitello, la torta a base di gelato vegano e frutta. Tutto questo all’insaputa degli invitati che non sanno cosa li aspetta. Gli unici a esserne al

16 | lifestyle

corrente sono i nostri genitori che, alla notizia che il menù sarebbe stato così particolare, hanno subito pensato che non avrebbero assaggiato niente. Per tranquillizzarli le prove del pranzo le abbiamo fatte con loro. Sono stati contentis-

simi. Hanno mangiato fino a scoppiare». Ma le peculiarità di questo matrimonio “green” non si esauriscono qui. Fabio verrà accompagnato in chiesa con un’auto ibrida e Silvia con una a metano. Le bomboniere sono

state realizzate direttamente dagli sposi utilizzando sapone artigianale e portasaponi che provengono dal commercio equosolidale: grazie all’intervento della cooperativa White Lotus, le donne thailandesi che li producono vengono retribuite adeguatamente e possono provvedere ai loro figli. Per l’allestimento floreale, non volendo recidere centinaia di fiori veri per evitare uno spreco sia “vitale” che economico, sono state realizzate composizioni artificiali che, dopo la cerimonia, verranno rielaborate per decorare l’erboristeria o regalate ad amici e parenti. La band che intratterrà gli ospiti è formata da ragazzi che studiano musica e che hanno intenzione di proseguire la loro carriera in questo ambito. Entusiasti all’idea di poter suonare a un matrimonio per la prima volta, hanno subito conquistato la simpatia degli spo-


| SPECIALE MATRIMONIO |

si. «Io penso che se c’è la musica ci si diverte anche se non è tutto perfetto» conclude Silvia «Non sono per il matrimonio “imbalsamato”, rigidamente

18 | lifestyle

costruito. Anzi, mi piace che ognuno sia libero di portare la sua energia e la sua inventiva. Anche per il menù non abbiamo fatto richieste particolari.

Ci siamo limitati a valutare quello che il ristorante e la Vegan Chef ci hanno proposto perché è importante valorizzare il lavoro degli altri e, poten-

do offrire quello che gli riesce meglio, sicuramente il risultato finale ci guadagna». LS


| SPECIALE MATRIMONIO | rimini - luglio 2017

viva le spose Quando sono diventate amiche, nel 2007, non pensavano che il loro legame sarebbe diventato così speciale. La storia che ci hanno raccontato ci è piaciuta molto e, se sostituite i nomi di Daniela e Stella con quello di un uomo e una donna, vedrete che non è molto diversa di quella di tante altre coppie. L’amore è sempre amore. Spose Daniela D’Ambros Burchio e Stella Frenda Le attività che le spose hanno scelto per: Abiti da sposa LUCIANA TORRI Acconciatura DIAMOCI UN TAGLIO da Sabri Servizio Fotografico MATTIA MORRI Concept e Copywriter TEN ADVERTISING

20 | lifestyle

Daniela, di origini svizzere, è una fotografa professionista che vive in Italia da quando era diciannovenne. Uscita da una storia importante, non vuole più saperne dell’amore e rimane single per dodici anni, finché l’esigenza di fare nuove conoscenze si fa sempre più forte e decide di iscriversi a una chat. Inizialmente una completa delusione. Nessuna delle persone che la contattano sembrano interessanti e, proprio quando sta per abbandonare il sito, le arriva un messaggio di Stella. Quella ragazza ha un modo simpatico e coinvolgente di scrivere, tanto da incuriosirla e spingerla a rispondere. Da quel momento cominciano a

chattare ogni giorno. Si cercano per il buongiorno del mattino e la buonanotte della sera “come due anime che si uniscono dopo tanta attesa” racconta Stella e, quando i messaggi non bastano più, passano alle

telefonate. Anche se la loro amicizia è appena iniziata, c’è nell’aria la stessa complicità di chi si conosce da tempo e da lì a desiderare di incontrarsi il passo è breve. Ma tanta è l’emozione che Stella si confonde.


| SPECIALE MATRIMONIO |

Lavorando alternativamente in quattro negozi della stessa catena, nel dare appuntamento a Daniela, finisce per mandarla all’indirizzo sbagliato. Il primo incontro avviene così, tra una risata, le palpitazioni per l’attesa, l’imbarazzo per la svista, il fascino di due occhi azzurri e, tra un cliente e l’altro, l’incredibile racconto pieno di dettagli che Stella fa della sua vita. Lei, solitamente così riservata, è invece incredibilmente loquace in quell’occasione. Entrambe mettono subito in chiaro di non volere una storia d’amore, di non cercare altro che una bella amicizia come quella che sta nascendo, ma galeotto fu il tramonto. Una sera di maggio a Porto Verde, con la scusa di farsi fare un servizio fotografico da una professionista, Stella si lascia invitare a cena e, al ritorno, scatta il primo bacio. Immediatamente sentono di 22 | lifestyle

appartenersi, due anime gemelle. Dopo appena una settimana vanno a vivere assieme, ma devono fare i conti con le reazioni dei reciproci genitori. La madre di Stella “sopporta” la sua nuova compagna solo per paura di perdere la figlia e il rapporto con lei diventa sempre più difficile, anche a causa del sopraggiungere di una diagnosticata demenza senile. Anche la madre di Daniela non accetta di buon grado la situazione perché teme le critiche di amici e parenti. L’incontro tra Stella e il suocero, invece, avviene in una circostanza particolare: ricoverato in pronto soccorso, viene raggiunto dalla figlia che corre da lui subito dopo il lavoro e si “dimentica” di mangiare. Stella, preoccupata perché Daniela non aveva ancora cenato, si presenta in ospedale con una pizza. Quel gesto premuroso fa subito “in-

namorare” il futuro suocero che, solitamente diffidente con tutti, dialoga con la nuova compagna di sua figlia come se la conoscesse da sempre e, prima di congedarla, rivolge a Daniela questa frase «tieniti stretta questa ragazza e stai attenta perché un uomo potrebbe portartela via». Ma qualche tempo più tardi anche le reticenze della suocera vengono vinte. «Ho presentato Stella a tutti i miei parenti» racconta Daniela «Ne sono stati conquistati e hanno cominciato a elogiarne la gentilezza e la solarità, tanto che mia mamma si è finalmente decisa a incontrarla. Per l’occasione è andata dal parrucchiere, si è vestita a festa e si è perfino truccata! Ci è venuta incontro con un sorriso a trentadue denti e, da allora, stravede per lei. La considera come la figlia mancata con cui condividere argomenti femminili, visto che io sono sempre stata più “randagia” e mi piace costruire mobili, il giardinaggio, il computer. Non

mi appassiono per trucchi, vestiti o cucina.» Daniela ride e continua «Abbiamo sempre vissuto la nostra storia come marito e moglie, quindi non c’è stato un momento preciso in cui abbiamo deciso di sposarci. Era semplicemente qualcosa che sentivamo dentro e, come coppia di fatto, volevamo avere la libertà di poterci assistere nel bene e nel male. Quando ho comunicato la decisione ai miei parenti erano tutti estasiati, ma quelle più commosse erano le nostre amiche brasiliane. Visto il valore che diamo a questa scelta, l’anno scorso siamo andate alla Basilica di San Pietro per partecipare al Giubileo. Lì abbiamo acquistato le fedi, con incisa la preghiera del Padre Nostro, e le abbiamo fatte benedire.» Stella conclude «Siamo cattoliche e, anche se non possiamo sposarci in Chiesa, sentiamo che il Signore ci è vicino comunque e, con la sua luce, guida le nostre vite.» LS


| SPECIALE MATRIMONIO |

strane tradizioni di matrimonio nel mondo Dalla Corea del Sud, alla Mauritania fino alla Scozia e alla Francia, riti buffi e curiosi Se siete in cerca d’idee per rendere un matrimonio originale, una cosa la potete fare: guardare alle più incredibili tradizioni matrimoniali nel mondo e, volendo, provare ad applicarle con qualche correttivo. Eh sì, perché alcune degli usi dei quali stiamo per parlare, sono davvero pazzi, estremi e sconcertanti.

Tanto per dire: nella Corea del Sud la tradizione vuole che durante il pranzo di nozze gli amici dello sposo “frustino” i piedi (nudi) del malcapitato una volta che siano stati legati. I colpi non sono violenti e, secondo i riti più antichi, andrebbero inferti con un pesce (sì, avete capito bene). Questa consuetudine sembra derivi sia dal voler far capire al marito che ha dei doveri coniugali ben definiti (piedi nudi e legati), sia dal volergli infondere l’intelligenza e la pazienza del pesce nel condurre il suo matrimonio. Se nella Corea del Sud a soffrire è lo sposo, in Mauritania a passarsela male, secondo i nostri parametri culturali, è 24 | lifestyle

la sposa. In questo Paese africano, infatti, vige ancora una mentalità che era anche europea perlomeno fino alla fine dell’ottocento: se una sposa è grassa, significa che è ricca (perché mangia) ed è in salute. Se fossero le ragazze da marito mauritane a scegliere la “strada” dell’oversize, non ci sarebbe niente di male. Il problema è che, invece, vengono messe all’ingrasso dai 5 ai 15 anni, secondo una tradizione che si chiama leblouh, in appositi “campi” d’educazione, ovviamente senza il loro consenso. Va piuttosto male anche agli sposi di alcune isole del Borneo. Lì è d’abitudine impedire ai neo mariti e mogli di andare in bagno per 72 ore consecutive. E non si tratta di un divieto “formale”. Le

rispettive famiglie vigilano giorno e notte affinché i due sposini mangino e bevano poco e non si precipitino alla toilette. Questa tradizione nasce dalla credenza che se una coppia riesce a resistere a una privazione del genere per tre giorni, allora riuscirà ad affrontare qualsiasi problema che la vita le riserverà. Non riuscire nell’impresa è considerato di cattivo auspicio. Mah… In Paesi a noi più vicini esistono comunque usi matrimoniali alquanto bizzarri. In alcune parti della Scozia, ad esempio, vige la tradizione di “sporcare” la futura sposa ricoprendola con sostanze tipo latte andato a male, uova, pesce o, addirittura, catrame e piume. Motivo ancestrale di questo apparente sadismo? La convinzione che se la ragazza riesce, prima del matrimonio, a sopportare tutte queste angherie, potrà di certo sopportare tutti i problemi che il suo prossimo legame inevitabilmente porrà davanti alla sua strada. In quanto a stramberie non se la cavano male neanche i francesi. In alcune regioni della “République” esiste l’abitudine dello “Charivarì”. In pratica, amici degli sposi si radunano davanti a casa (o anche direttamente in casa) dei malcapitati e cominciano a fare rumore con pentole,

coperchi e piatti. Gli sposi devono trattare gentilmente i “disturbatori”, altrimenti questi non se ne andranno e continueranno a “suonare” per tutta la notte. Spesso, sempre i medesimi goliardi, avranno provveduto a circondare mobili e suppellettili di casa con carta igienica sporcata nella cioccolata. Chiare le motivazioni: la cioccolata sostituisce un elemento che tradizionalmente sembra porti fortuna.

Nel Borneo, gli sposi non possono andare in bagno per 72 ore E il rumore vuole ricordare il clima di festa tipico di un matrimonio. Anche se, fino all’inizio del secolo scorso, questa tradizione che nasce nel medioevo, era negativa. Nelle campagne francesi, fare rumore davanti alla casa di una coppia era segno di riprovazione. Accadeva quando un vedovo o una vedova si risposavano troppo presto, o quando veniva scoperta una relazione segreta, o ancora quando il matrimonio coinvolgeva persone di età molto diverse. Insomma, le tradizioni cambiano nel tempo… Per fortuna. LS di F. Semprini


| SPECIALE MATRIMONIO | san mArino - luglio 2017

adesso sposami! Sposi Cinzia Maria Volpinari e Francesco Vinciguerra Le attività che gli sposi hanno scelto per: Abiti Sposa e Sposo GIORGIA BOUTIQUE Fedi KLEPTO Servizio Fotografico TEN ADVERTISING Concept e Copywriter TEN ADVERTISING

Due persone apparentemente comuni: Cinzia lavora come addetta alle vendite nel prestigioso negozio “Giorgia Boutique” da trentasei anni. Francesco si è sempre occupato di medicina omeopatica nel campo dell’estetica, della fisiatria, della medicina del dolore e della gastroenterologia con metodica bioelettronica. Due persone che potreste incontrare in qualsiasi momento e la più grande sfortuna per voi sarebbe non accorgervi che sono splendide. Abbiamo chiesto a Cinzia «Perché sposarsi proprio adesso?» «Francesco me lo chiede da dieci anni, ma io ho sempre fatto orecchie da mercante». Ride. «All’inizio non abbiamo preso in considerazione questa opzione perché lui veniva da un divorzio e aveva due bambini piccoli che andavano tutelati. In una situazione già difficile, per non farli soffrire e non causare ulteriori 26 | lifestyle

traumi siamo sempre stati attenti e cauti. Stavamo bene così e non ci abbiamo più pensato. Ma recentemente è successa una cosa che ci ha fatto riflettere. Un nostro amico ha avuto un incidente e la sua compagna, pur convivendo con lui da oltre vent’anni, ha dovuto affrontare molte difficoltà per poterlo assistere in ospedale. Non volevano nemmeno farla entrare! E tutto questo


| SPECIALE MATRIMONIO |

perché non erano sposati. Io non posso nemmeno pensare che, se capitasse qualcosa a Francesco, potrebbero impedirmi di andare a trovarlo o che lo proibissero a lui nel caso fossi ricoverata io. Perciò ne abbiamo parlato e abbiamo deciso. Io mi sposo solo perché la legge non ci tutela, ma questa firma per me non ha alcun valore e non cambia niente in quello che sono i miei sentimenti. Per me il giorno del matrimonio è stato ventiquattro anni fa, quando siamo andati a vivere insieme». Ma Francesco ha qualcosa da aggiungere. «La mia concezione del matrimonio è un po’ diversa. Secondo me è la naturale evoluzione di un rapporto. Questo evento è il non plus ultra dell’unione di due persone e va celebrato in presenza degli amici più cari che servono non come testimoni ma a verificare e transare quella che è, in effetti, una

realtà vissuta da ventiquattro anni». Continua con un sorriso divertito. «La cosa bella che ho notato in Cinzia è che ha fatto tutto con un’incredibile voracità. Una volta deciso di sposarci, doveva essere fatto. Tac. Subito! Ad esempio, quando dovevamo comprare le fedi… Non ho mai portato un anello e, all’improvviso, mi ritrovo da suo cugino a scegliere montature, frasi e date da incidere. Mi ha ricordato quello che è successo quando è venuta a vivere con me. Non me ne sono neanche reso conto. Me la sono ritrovata a casa. Quando lei decide una cosa, quella è e quella dev’essere. È fatta così. Ma se non si fosse comportata allo stesso modo anche in quest’occasione, avrebbe voluto dire che non gliene fregava niente del matrimonio». «È vero». Conferma Cinzia, con aria colpevole. «Nel momento in cui abbiamo

deciso, ho avuto voglia di fare questa cosa. La prima volta che me lo ha chiesto, dieci anni fa, mi sono messa a ridere di gusto. Lui mi ha guardato e mi ha detto “Senti amore mio, io

ti sposo tutte le volte che vuoi, però la prossima volta me lo chiedi te perché, insomma… Se quando te lo domando tu mi ridi in faccia…”. E invece, ogni tanto, veniva fuori il discorso.

27 | lifestyle


| SPECIALE MATRIMONIO |

Questa volta, mentre parlavamo di quello che era successo ai nostri amici, l’abbiamo deciso. Ho chiesto “ma quando ci sposiamo?” e lui ha risposto “il 12 luglio, il giorno del tuo compleanno”. Lui è così. Lo sposo perché è un uomo bravo, attento. Ad esempio, si accorge subito se ho mal di schiena perché magari ho un’andatura o una postura diversa dal solito. Mi osserva e questo per una

catering

donna è molto importante. È un uomo molto generoso e, nel limite del possibile, continua a corteggiarmi con regali inaspettati. Facciamo ancora le cose che fanno i fidanzati. Ci rincorriamo per casa, ci facciamo gli scherzi, come i bambini. Poi naturalmente bisticciamo come tutti, è normale e fa bene alla coppia, ma quando succede non ci teniamo mai il muso perché quando vado a letto voglio essere in pace con lui. Se il giorno dopo dovesse accadere qualcosa di grave, chi resta, rimane col rimorso e io non lo vorrei mai. Poi mi dà sicurezza avere accanto un uomo così, mi tranquillizza. Quando dice che per ogni problema c’è una soluzione, anche se io sono ansiosa, lui mi mette nella condizione di pensare che tutto si può risolvere e io mi calmo». Qual è il trucco per restare assieme così a lungo?

Francesco non ha dubbi. «L’amore non è così, amore a parole. È quando hai rispetto profondo della persona con cui vivi, apri il tuo cuore a chi ti sta vicino, a chi ti ha badato per tanto tempo e ti ha dato l’amore, la sensibilità e a volte anche le rotture di scatole. È quando passi con lei le tue ore, le tue giornate, i tuoi mesi e, quasi senza accorgerti, arrivi a ventiquattro anni. E se non te ne accorgi vuol dire che vivi un bel rapporto, che non c’è niente di pesante da sopportare. Molta gente dice: “È già Natale, è già Pasqua. Il tempo corre veloce”. Ma se l’amore e il cuore dominano la tua giornata il tempo passa regolare, le cose avvengono in maniera regolare. Non è routine perché la regolarità non è routine. La giornata te la devi creare, costruire, truccare. Finché è giusta per te e per lei». «Stiamo insieme usando il buon senso:

ci vuole un po’ di pazienza, un po’ di sopportazione. Quando uno dei due è arrabbiato per suoi problemi, l’altro aspetta che gli passi». Cinzia ripensa a quando il loro rapporto ha affrontato una pausa di otto mesi. «All’epoca ci siamo fatti una promessa “se vogliamo stare insieme, ci dobbiamo accettare per quello che siamo. Io sono una palla? Te sei pignolo? Però io ti voglio bene così come sei, con i tuoi pregi e i tuoi difetti. Nessuno dei due deve cercare di cambiare l’altro”. Questo è il TRUCCO per volersi bene. Dopo ventiquattro anni io non vorrei un altro uomo che non fosse lui. È il mio INCASTRO perfetto. Se non dovessimo più stare insieme per qualsiasi motivo, non vorrei più nessuno perché un altro incastro così perfetto non lo troverei». LS

IL SOTTOBOSCO

SOTTOBOSCO

Loc. Svolta del Podere, 14 • Badia Tedalda (AR) T. 0575 714031 28 | lifestyle

vispateresa Designed by valeria_aksakova / Freepik

Con grande professionalità il Catering Sottobosco vi fornirà tutto il necessario per rendere indimenticabili i festeggiamenti del vostro matrimonio, ovunque decidiate di ambientarli: in un castello, in un casolare in campagna, in una villa storica o in un hotel in riva al mare.

calzature e accessori MADE IN ITALY

Via 5 Febbraio 88 _ 47895 Fiorina RSM T. 0549 960046 www.vispateresa-shop.com _ vispateresa.sm@gmail.com vispateresa

vispateresa

Completiamo il look per la sposa, lo sposo e gli invitati


Il tuo matrimonio in Valmarecchia

Un’ esperienza culinaria senza precedenti, staff attento e location da mozzafiato. Villa del Gusto è il luogo ideale per un matrimonio indimenticabile, immerso nel verde.

VILLA DEL GUSTO - RISTORANTE PIZZERIA Via Colombarina, 15 • Poggio Torriana • RN T. 0541 675072 • www.ristorantevilladelgusto.it


| STARBENE |

sposa in relax Si parla sempre del “grande giorno” definendolo speciale e unico, ma noi di Kosmetiker vogliamo rendere eccellente anche la sua preparazione. Solitamente il periodo che precede un matrimonio si presenta come un elenco puntato di cose da fare. La futura sposa deve rispettare scadenze e affrontare problemi fino all’ultimo minuto. Ma per la parte estetica abbiamo ideato comodi pacchetti con varie combinazioni di trattamenti, in modo da non dover pensare ad altro che a rilassarsi! Si va dalla cura del viso (ad esempio la pulizia per renderlo più luminoso o la radiofrequenza per apparire radiosa) all’estetica per il corpo specifica per l’occasione (come scrub e pressoterapia per drenare e detossinare), oltre ai meravigliosi massaggi per distendere anche la mente. Le prove trucco sono illimitate perché vogliamo garantire un risultato eccellente. In questo modo, la nostra make-up artist avrà già avuto tutto il tempo

30 | lifestyle

depilazione completa, manicure e pedicure. Ogni percorso è personalizzabile e creato su misura per qualsiasi esigenza. Fissa un appuntamento e ti aiuteremo a scegliere quello che meglio si adatta a te. Tu pensa solo a rilassarti, al resto pensiamo noi. LS

per capire come evidenziare la bellezza della sposa. Il giorno delle nozze, direttamente a casa sua, renderla “luminosa” sarà un gioco da ragazzi. E i piccoli dettagli? Abbiamo pensato a tutto. I pacchetti comprendono anche

Kosmetiker è aperta anche il lunedì. Ti aspettiamo.


31 | lifestyle


| SPECIALE MATRIMONIO | san marino - luglio 2017

nozze shabby, molto chic

Sposi Roberta Selva e Nicola Albani Le attività che gli sposi hanno scelto per: Abito bimba PRIMEFOGLIE Abito sposo GIORGIA BOUTIQUE Acconciatura ELLE HAIR STUDIO Servizio Fotografico GIOVANNI LORENZI Concept e Copywriter TEN ADVERTISING Roberta e Nicola sono diventati moglie e marito a fine luglio, accompagnati in questo giorno di festa dalla loro bimba Gioia. Il nome dice tutto. Con le sue codine bionde, gli occhi azzurro cielo come mamma e papà, il sorriso sempre sulle labbra, vestiva un meraviglioso abito di Primefoglie che le dava un’aria da principessina. È stato un matrimonio caratterizzato da un sole splendente, location meravigliosa, professionisti eccellenti, una coppia di sposi raggianti, amici che avevano una gran voglia di divertirsi. Cosa desiderare di più? Tutto perfetto, ma per ottenere questo risultato occorre tanto lavoro. Vediamo perché. Quando Roberta mi ha contattato era già a buon punto, le mancava ancora qualche fornitore ma aveva le idee molto chiare sullo stile del suo matrimonio. «Volevo quel qualcosa in più che facesse la differenza» racconta la sposa. «Guardando alcune foto su internet mi dicevo: ma io, da sola, uno scenario così bello non riesco 32 | lifestyle

Alessia Gennari Wedding Planner Kiaora Travel


| SPECIALE MATRIMONIO |

a realizzarlo. È iniziata qui la bellissima avventura con Alessia, la nostra wedding planner. Mi sono innamorata di un suo allestimento con archetto a forma di cuore, immortalato in una foto del suo sito. Era proprio quello che cercavo, un’atmosfera romantica all’insegna dello Shabby Chic. A casa nostra abbiamo ripreso questo stile facendo regnare

34 | lifestyle

sovrano un mare di “non colore”: il bianco, simbolo di purezza e di candore. Abbinato a motivi floreali, tinte pastello, pizzi, cuori e merletti, conferisce un effetto poetico a ogni ambiente e desideravo che il nostro matrimonio avesse lo stesso impatto scenico, la stessa atmosfera sognante. Inoltre amiamo i posti all’aperto e la location doveva includere i campi di grano infuocati di giallo oro, l’energia dell’estate e i girasoli che sorridono alla vita. Alessia ha saputo trasformare tutte le nostre richieste in realtà». Fin dal nostro primo incontro ci siamo trovati subito in grande sintonia. Roberta deve conciliare gli impegni di una madre con quelli del suo lavoro e questo le porta via tanto tempo. Per questo ha deciso di affiancarsi a una professionista, in modo da poter vivere quest’esperienza senza ulteriore stress. Il bello nell’avere una persona

che ti organizza il matrimonio è proprio questo: rimani l’ideatore del tuo sogno avendo a fianco qualcuno che l’ottimizza. Individuato il tema, ho ideato un filo conduttore che legasse la scelta dei fiori (prevalentemente rose e nuvole di gipsofila), il colore (bianco), le partecipazioni (in pizzo), le bomboniere (gabbiette contenenti confetti racchiusi in un

sacchettino d’organza, in perfetto stile Shabby Chic). Altri dettagli che hanno contribuito a creare l’ambientazione giusta: un cuscino porta-fedi a forma di cuore, realizzato esclusivamente con fiori freschi, l’angolo Photo Booth reso originale da una particolare alzata in ferro, lanterne in carta create su misura per addobbare la chiesa, un Tableau


| SPECIALE MATRIMONIO |

Mariage in cui inserire cornici bianche con merletti. Infine, candele e pizzi hanno decorato il tavolo imperiale della confettata trasformandolo in un trionfo di romanticismo ed eleganza. Naturalmente anche la torta a tre piani doveva essere rigorosamente a forma di cuore e, circondata da rose bianche, è stata tagliata proprio sotto l’archetto che ci ha fatti incontrare. Per non lasciare

36 | lifestyle

nulla al caso, Roberta ha scelto la purezza del lino e del cotone per la vestizione dei tavoli. Molto Shabby e molto Chic. Ogni singolo dettaglio è stato immortalato dal Fotografo Giovanni Lorenzi, un grande professionista divenuto ormai un amico, che ha saputo cogliere in modo originale ogni sfumatura di questa meravigliosa giornata. Fare la wedding planner significa essere

tante cose tutte insieme. Creatività e buon gusto sono senza dubbio requisiti immancabili, ma occorrono anche spiccate doti di designer, stilista e negoziatore, condite da una grande sensibilità e un’ottima capacità comunicativa. In questo caso il mio lavoro è stato reso più facile per la sintonia che si è creata immediatamente con questa splendida coppia e per la totale fiducia che mi è stata

accordata. Ogni matrimonio rappresenta per me una grande responsabilità. Ecco perché uno degli aspetti a cui tengo maggiormente è accompagnare gli sposi al fatidico giorno in uno stato di felicità e relax, offrendo loro la possibilità di godersi appieno ogni singolo istante di amore e di divertimento senza preoccupazioni o distrazioni di alcun genere. LS


Nel nostro salone, completamente rinnovato, vi aspettiamo per una consulenza personalizzata. In un ambiente accogliente e rilassante mettiamo a vostra disposizione tutta la professionalità e la creatività che sono da sempre il nostro fiore all’occhiello.

“La moda passa, lo stile rimane” Coco Chanel

nuovo trattamento

Cinque preziosi ingredienti per massimizzare i risultati in soli 30 Minuti. Espresso Silkening Disciplining Treatment è arricchita da oli disciplinanti di cotone e marila, proteine del cashmere e della seta ed estratto di Aloe Vera per un Look setoso e ordinato in pochissimo tempo!

ELLE HAIR STUDIO - Parrucchieri Via Dei Paceri, 36/B - Faciano (RSM)

Cell. 333 17.74.199

ellehairstudio@gmail.com Elle Hair Studio di Grandoni Luigina


| SPECIALE MATRIMONIO | matrimonio in pillole

natur house

c/c Il Trenino Via Cibrario, 25 Borgo Maggiore | RSM T. 0549 80 30 80 Cell. 327 24 28 888 www.naturhouse.it naturhousesanmarino@gmail.com

vivid estetica Riflessologia del Piede

Orari: da Martedì a Venerdì dalle 8:30 alle 19:30 con orario continuato, Sabato dalle 8:00 alle 14:30. Via Teodorico, 8 47890 Murata | RSM T. 0549 991100 vivid@vividestetica.com 38 | lifestyle

Nei piedi risiedono il nostro appoggio e il contatto vitale con la madre terra. Essi lasciano traccia del loro passaggio nel mondo visibile e rappresentano il nostro movimento nello spazio. La loro cura permette di mettere in contatto il basso con l’alto, la materia con il pensiero. I piedi ci consentono di abbracciare la totalità del nostro essere.

Benefici fisici Questo tipo di trattamento serve ad alleviare stress, disturbi dell’umore, stati d’ansia, insonnia, disturbi della concentrazione, tensioni muscolo articolari, congestioni nasali. Benefici estetici La riflessologia ha un effetto antinvecchiamento e agisce su couperose, macchie della pelle, borse e occhiaie, pelli asfittiche, pelli secche e grasse.


| SPECIALE MATRIMONIO | matrimonio in pillole

estetica charme

Percorso SPOSA • 3 Trattamenti Viso (Idratante/Nutriente/Antiage) • 1 Peeling Corpo al Sale Rosa Himalayano • Massaggio al Sale Rosa Himalayano • Manicure e Pedicure (oppure ricostruzione gel) • Depilazione completa • Trucco Personalizzato (a domicilio)

€ 300,00 ... e per LUI?

• 2 Trattamenti Viso • 2 Solarium completi • Manicure

Per informazioni: Charme - le centre estétique Via Saponaia, 50 - 47899 Serravalle - R.S.M. Tel. e Fax 0549 90.14.53 Cell. 334 848.76.09 Solo su appuntamento

€ 100,00 Il nostro Regalo di Nozze?

Un Rituale Anti-Stress effettuato in cabina con Cromoterapia e Olii Essenziali

pasticceria staccoli TORTE NUZIALI

Creazioni personalizzate di torte scenografiche e monumentali, realizzate con prodotti di primissima qualità e decorate ad hoc per le vostre nozze.

BUFFET DOLCE & SALATO

Realizziamo buffet completi per eventi dolci e salati, con vini e cocktails abbinati, e degustazioni di praline al cioccolato.

GELATO & CIOCCOLATO

Per i mesi più caldi il nostro gelato artigianale con creme e frutta fresca, viene servito su un delizioso carrettino retrò.

CONFETTI & MACARONS

Confetti di tutti i gusti e colori, dragees e macarons personalizzati, per deliziare la vostra cerimonia. Pasticceria & Cioccolateria dal 1952

Torte per cerimonia personalizzate rifinite in pasta di zucchero, meringa morbida o panna. Buffet di dolci e salati, fontana di cioccolato e carretto di gelato artigianale. Per informazioni e appuntamenti T. 0541 967515 Viale Dott. Ferri, 2 47841 Cattolica | RN www.staccoli.it - eventi@staccoli.it 39 | lifestyle

Profile for Ten Advertising s.r.l.

Lifestyle Magazine (Settembre 2017)  

La Prima e Unica Rivista che ti rende Protagonista. Fatta dalla Gente per la Gente. Edizione "Speciale Matrimonio"

Lifestyle Magazine (Settembre 2017)  

La Prima e Unica Rivista che ti rende Protagonista. Fatta dalla Gente per la Gente. Edizione "Speciale Matrimonio"

Advertisement