Page 1

Daniele Baldini Portfolio


NATO A IN DATA VIVO A:

AREZZO 13/07/1985 VIA DEGLI ACCOLTI 27, 52100 AREZZO

EMAIL MOBILE SKYPE

d.baldini.architetto@gmail.com +39 3771293136 daniele.baldini00


COMPETENZE CONOSCENZA APPROFONDITA

CONOSCENZA INTERMEDIA

CONOSCENZA BASE

Revit architecture

Termus

CONOSCENZA LINGUISTICA LINGUA MADRE

ITALIANO

ALTRE LINGUE

INGLESE, SPAGNOLO

COMPRENSIONE ASCOLTO

LETTURA

PARLATO

PROD. SCRITTA

INTERAZIONE PROD. ORALE

INGLESE B1

B1

B1

B1

B1

C1

C1

C1

C1

C1

SPAGNOLO


LAVORI Selezione di progetti

TIMENET HEADQUARTER Progettazione di nuovo edificio direzionale per società di Information Technology AZIENDA AGRICOLA LA QUERCIA DEL POGGIO Riqualificazione energetica e progettazione di interni di casa colonica toscana GIOVANNI RASPINI STORE Nuovo esercizio commerciale per Argenterie Giovanni Raspini STUDIO DI FATTIBILITÀ PER RECUPERO DI LEOPOLDINE TOSCANE Studio di fattibilità per recupero degli immobili e degli ambiti della Fattoria di Santa Caterina a Cortona MALATINTA - TATTOO SHOP Nuova costruzione NZEB in bioedilizia CASA SM Nuova costruzione residenziale in legno ROBOT STORE - ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI Robot Store, Allestimenti fieristici, Packaging e totem espositivi per prodotto commerciale ECOPLAN - SOCIAL HOUSING Progettazione di nuovo edificio residenziale con spazi condivisi per soggetti con disabilità


TIMENET HEADQUARTER

PROGETTAZIONE DI NUOVO EDIFICIO DIREZIONALE PER SOCIETÀ DI INFORMATION TECHNOLOGY Empoli (FI) In collaborazione con Studio Cretella, Arch E. Casagni, ARCO Costruzioni •

Concept progettuale

Progettista architettonico

Progettista esecutivo

Progettista d’interni

La richiesta della committenza era quella di un progetto che sposasse il tema del lean lifestyle, con un ambiente quindi che favorisse la produttività snella (lean). La progettazione tiene conto di uno studio partecipato con manager e lavoratori per calibrare interazioni tra vari uffici e benessere psicofisico degli occupanti. Il lotto posto all’interno di una zona industriale e la richiesta di un ambiente salubre e comfortevole nonchè quella di elevati standard energetici hanno suggerito il tema della corte interna tipico degli edifici tradizionali mediterranei. Si tratta di un edificio rivolto verso l’interno con una corte a piano terra e una terrazza a piano primo sul quale si affacciano sistemi distributivi e aree collettive. Tutti gli uffici hanno pareti vetrate verso la corte di modo da essere sempre rivolti verso questo spazio esterno che di fatti è il fulcro del progetto. Esternamente una doppia pelle metallica regola gli apporti solari e conferisce carattere all’edificio.


Fase di realizzazione dell’edificio


PIANTA PIANO TERRA 1

2 7,50

3

4

2,83

2,18

5 3,25

6

7

3,25

8

2,17

9

2,83

7,50

32,64 7,80

0,10

3,50

1,50

6,00

0,10

3,10

0,30

7,90

0,42

0,88

6,00 3,00

1,00 2,10

Loc. Tec. Meccanico

Atrio nord

0,10

5,90

4,00

1,20 2,10

A: 19,20 m2

A: 14,70 m2

3,00

0,40

1,00 2,10 Loc. Tec. Elettrico 01

7,50

7,40

A: 66,60 m2

7,50

G

0,42

0,42

G

1,50

0,83

0,42

0,88

0,88

Magazzino A: 57,72 m2

Serv. igienici 01 A: 8,64 m2

5,50

0,10

F

Grande Meeting 01

A: 26,52 m2

3,00

3,00

3,40

A: 20,82 m2

Piccolo Meeting 01

Piccolo Meeting 02

A: 7,20 m2

A: 7,20 m2

E

0,10

1,00 2,10

E

2,83

0,10

1,20 2,10

0,10 Laboratorio

2,83

0,80 2,10

0,80 2,50

0,80 2,50

1,90 1,00 2,10

0,10

F

1,20 2,50

1,90

1,00 2,10

0,80 2,10

A: 4,42 m2

1,50

Ripost. / Loc. Tecnico 01

7,90

13,00

3,00

7,90 Data center A: 129,96 m2

5,43

5,43

Provisioning

0,10

32,64

Corte interna A: 100,02 m2

D

0,80 2,50

Resp. Prov. Assur. 3,00

10,00

10,00

D

0,80 2,50

32,64

10,85

5,08

A: 39,63 m2

5,42 10,00

3,00

2,20

1,20 2,50

Dis. 3,45 A: 5,06 m2

1,20 2,10

2,25

1,50

3,00

C 2,83

Palestra

Network

0,80 2,10

A: 35,88 m2

4,60

0,80 2,10

4,90

4,90

2,83

C

0,10

0,80 2,10

7,90

0,10

1,20 2,10

0,10

0,80 2,50

5,42

A: 16,86 m2

A: 54,32 m2

B

0,10 1,20 2,50

0,80 2,50

0,80 2,50

0,80 2,50

0,10

0,80 2,50

Atrio Sud

Software

A: 35,41 m2

A 0,42 0,93

0,88

6,00 3,00

0,42

0,40

A

A: 45,64 m2

0,40

0,80 2,10

0,80 2,10

Bagni 02 0,80 A: 20,25 m2 2,10

5,85

4,10

7,50

1,40

1,20 2,50 0,80 2,10

0,80 2,10 7,50

0,80 2,10

1,40

0,10

1,60 2,50

A: 97,66 m2

4,00

12,52

Assurance

0,10

B

0,88

0,42

7,90

0,30

4,70

6,00

1,78

3,22

0,10

7,80

0,42

0,88

32,64

7,50

2,83

1

LEGENDA

2

0.

2,18

3

3,25

4

3,25

5

2,17

6

2,83

7

7,50

8

9

STATO DI PROGETTO - Pianta P 00

1:200

GSPublisherVersion 0.3.100.100 CONTROSOFFITTI E VELETTE

SEZIONE NORD - SUD

Controsoffitto Radiante modulare 120*60 o 60*60

Veletta in cartongesso ricalata

G

F

E

D

C

B

A

VETRATA

Parete interna vetrata

3,00

MV_18 200cm* h250cm

1,00 10,00 1,75

+4,75 1 Piano Primo

4,75 3,00

3,00

3,20

4,75

1,75

3,00

3,00

4,25

0,75

0,50

2,25

+9,00 2 Copertura

4,75

1,10 0,45

4,75

1,55

4,75

3,20

10,00

3,00

3,00

4,25

0,75

0,50

2,25

1,00

1,00

MV_16 2000cm* h250cm

0,00

G

±0,00 0 Piano Terra

0,50

0,00

0,50

0,00

MV_08 600cm* h250cm

MV_01 600cm* h250cm

MV_02 1377cm* h250cm

F

E

D

S01 Esecutivo Sezione

C

MV_07 140cm* h250cm

B

A

1:100


ATRIO DI INGRESSO A DOPPIO VOLUME

DISTRIBUZIONE A PIANO TERRA


PIANTA PIANO PRIMO

1

2

3

7,50

4

2,83

2,18

5 3,25

6 3,25

7

8

2,17

9

2,83

7,50

32,64 0,42

7,80

0,10

3,50

9,00

0,10

3,10

0,30

3,90

0,10

3,90

0,42

0,88

0,42

G

0,80 2,10

0,40

G

0,42

0,88

0,88

0,88

Loc. Tec. Elettrico 02

4,00

4,35

3,60

A: 11,53 m2

Direttore A: 34,29 m2

Atrio Sup. 7,40

7,50

Uff. Direttivo

0,10

A: 22,62 m2

2,30

Bagni 03 A: 6,40 m2

1,50

7,50

A: 11,49 m2

Ripost. / Loc. Tecnico 02 A: 4,94 m2

Segr. Comm.le 0,80 2,50

0,80 2,10

0,80 2,10

1,00 2,10

3,15

A: 18,43 m2

0,80 2,50

2,27

2,78

PAM 01

15,50

2,27

5,88 2,83

5,88 2,83

F

0,10

2,25

2,25

0,80 2,50

0,10

F

0,80 2,50

A: 31,86 m2

HR

0,80 2,50

A: 16,23 m2

Terrazza A: 139,47 m2

E 6,40

0,10

E

2,78 5,43

0,10

0,80 2,50

5,43

0,80 2,50

PAM 02 A: 16,23 m2

Amministrazione A: 88,80 m2

0,80 2,50

4,00

A: 21,41 m2

Piccolo Meeting 03 A: 5,32 m2

32,64

Sales Assist.

15,50

15,50

D

4,90

32,64

0,80 2,50

D

1,60 2,50 0,80 2,50

5,42

0,80 2,50

0,10

5,42

0,80 2,50

PAM 03 0,80 2,50

4,65

2,78

A: 16,23 m2

LEGENDA

C

B 0,80 2,50

1,95

MV_18 200cm* h250cm

4,00

A: 37,21 m2

m2

3,00

3,00

1,85

4,25

0,10

A: 31,48

2,83

3,85

Marketing

0,80 2,10

A

0,42

0,20

1,90

0,10

1,20 0,10

9,00

3,50

0,10

7,80

+4,75 1 Piano Primo

1,75 0,88

1,10 0,45

7,90

10,00

4,75

1,55

0,88

1,75

0,88

4,75

0,42

4,75

0,42

10,00

0,40

A

+9,00 2 Copertura

4,25

0,80 2,10

1,00 7,50

2,25 0,10

A: 73,35 m2

0,50

0,10 1,90

0,75

4,35

A: 16,97 m2

Area Pranzo / Relax

A: 18,57 m2

0,50

2,25

A: 5,32 m2

Bagni 04

Grande Meeting 02

3,00

B

Resp. Sales

0,80 2,10

1,00

0,10

1,00

7,50

1,50

Piccolo Meeting 04 MV_16 2000cm* h250cm

A

0,10

1,20 2,50

2,90

D 1,20 2,50

3,00

2,90

E

0,80 2,50

PAM 05 A: 16,96 m2

0,80 2,10

0,80 2,50

Parete interna vetrata

5,88

3,00

0,10

F 2,25

G

B VETRATA

2,27

2,20

15,50

0,75

Veletta in cartongesso ricalata

2,27

0,10

0,80 2,10

0,80 2,50

0,80 2,50

3,03

A: 17,70 m2

5,88

2,25

PAM 04

2,83

Controsoffitto Radiante modulare 120*60 o 60*60

C

0,10

C CONTROSOFFITTI E VELETTE

0,42

0,88

1.

4,75

G

3

4

5

6

7

8

0,00

0,00

MV_08 600cm* h250cm

MV_01 600cm* h250cm

MV_02 1377cm* h250cm

F

E

D

C

3,00

3,20 0,00

2

0,50

1

0,50

3,00

3,20

4,75

32,64

9

±0,00 0 Piano Terra

MV_07 140cm* h250cm

B

A

STATO DI PROGETTO - Pianta P 01

1:200

GSPublisherVersion 0.3.100.100

S01 Esecutivo Sezione

SEZIONE EST - OVEST

1

2

3

4

5

1:100

6

7

8

9

MV_15 150cm* h250cm

0,50

2,25

+9,00 2 Copertura

0,75

3,00

3,00

10,00

+4,75 1 Piano Primo

0,00

MV_12 298cm* h250cm

1 TAV

0,00

0,00

2

±0,00 0 Piano Terra

MV_02 1377cm* h250cm

MV_14 1028cm* h250cm

MV_13 225cm* h250cm

3,00

3,45

3,20

2,50

3,20

3,45

4,75

1,75

0,85

2,25

1,10 0,45

4,75

0,45

1,00

1,00 4,75

1,10 0,45

4,75

0,85

0,45

2,50

3,00

4,25

1,75

0,75

0,50

1,00

1,00

MV_26 150cm* h250cm

3

4

5

6

7

8

9

Sezioni - Computo pareti

05.1.3 S01 Esecutivo Sezione, S02 Esecutivo Sezione

S02 Esecutivo Sezione

Data xxxxx

1:100


TERRAZZA SULLA CORTE A PIANO PRIMO SU AREA MENSA E RELAX. PARETE VETRATA SCHERMATA CON BRISE SOLEIL ORIZZONTALI

VISTA ESTERNA DA SUD


AZIENDA AGRICOLA LA QUERCIA DEL POGGIO RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E PROGETTAZIONE DI INTERNI DI CASA COLONICA TOSCANA Frassineto (AR) in collaborazione con La fabbrica del Sole S.c.a.r.l., Geom R. Gallorini •

Progettista architettonico degli interni

Progettista esecutivo degli interni

Alcuni arredi su misura

Direzione artistica dei lavori

Una famiglia Lombarda decide di trasferirsi in Toscana e creare un’azienda agricola. Attualmente i lavori hanno riguardato la demolizione e ricostruzione di una casa colonica con interventi energetici migliorativi pur preservando i caratteri tipologici delle costruzioni tradizionali locali. Anche sugli interni il progetto prevede spazi che rispondano a gusti contemporanei senza perdere il respiro e la materia di quelli tradizionali. Oltre ai tre piani abitativi fuori terra è prevista una cantina a piano interrato e la realizzazione futura di annessi agricoli per l’azienda nascente.


Fase di realizzazione dell’edificio


PIANTA PIANO INTERRATO E PIANO TERRA

Cantina A: 54,98 m2

1,10 2,10

2,50 2,20

0,70 2,10

1,10 2,10

0,70 2,10

CA_03

1,00 1,20

Area Vendita

1,00 2,10

0,60 0,70

CA_03

hd 1,34

A: 12,97 m2

1,00 0,60

Cantina

6

4 5

3 4

2 3

1

CA_02

1 2

CA_01

A: 29,14 m2

4

3

2

1

7

8

Bagno A: 4,59

Ingresso A: 6,63 m2

m2

9

Bagno 01 A: 4,59 m2

Sottoscala

Lavanderia

Camera

10

A: 10,90 m2

A: 2,46 m2

A: 13,84 m2 11

1,00 1,20

Studio / Camera A: 15,39 m2

0,88 2,14

Cella A: 2,51 m2

13

0,82 2,10

Dis.

Dis. A: 3,06 m2

0,80 2,10

0,70 2,10

A: 3,28 m2

0,70 2,10

12

1,00 0,60

0,70 2,10

hd 1,34

0,80 2,10

0,80 2,10

Dis. A: 9,97 m2

Dis. A: 2,43 m2

0,82 2,10

0,80 2,10

Dis.

0,80 2,10

1,80 2,20

CA_05

LS

1,20 2,10

Dispensa

Loc. Tecnico

A: 7,13 m2

A: 13,11 m2

1,00 0,60

LS

hd 1,34

hd 0,84

1,10 2,10

1,70 2,05

0,80 2,10

0,90 2,10

A: 4,32 m2

CA_05

Cucina Pranzo A: 16,18 m2

2,00 2,15

1,00 1,20

Soggiorno A: 20,19 m2

1,10 2,10

A: 15,09 m2

1,10 2,10

hd 1,34

Cucina 01 0,75 0,60

STATO DI PROGETTO - Pianta piano terra STATO DI PROGETTO - Pianta piano interrato GSPublisherVersion 0.3.100.100

GSPublisherVersion 0.3.100.100

SPACCATO PROSPETTICO

Spaccato assonometrico 01

1:100


CUCINAPRANZO A PIANO TERRA

CUCINAPRANZO A PIANO PRIMO


3

2

Bagno + a.b.

4

0,70 0,60

0,90 1,20 4 5

4

2

3

1

0,70 0,90

PIANTA PIANO PRIMO E SECONDO

5

2

A: 5,40 m2

0,76 2,25

6

1

0,70 2,39

Bagno A: 5,02 m2

6

1

7

7

8

8

9

9

Camera + cab. arm A: 15,07 m2

0,82 2,10

0,90 2,14

0,80 2,10

0,80 2,10

10

1,00 1,20

10

11

11

12

12

0,70 0,70

Dis. A: 4,73 m2

Camera A: 15,39 m2

0,80 2,05

13

14

1,10 2,10

1,84 2,51

0,80 2,10

1,80 2,20

14

13

Mansarda A: 27,06 m2

LS

0,70 0,70

Soggiorno

1,00 1,20

Cucina Pranzo

1,10 0,60

1,10 2,10

A: 20,92

m2

1,10 2,10

A: 17,55 m2

STATO DI PROGETTO - Pianta piano primo

GSPublisherVersion 0.3.100.100

STATO DI PROGETTO - Pianta piano secondo

GSPublisherVersion 0.3.100.100

SPACCATO PROSPETTICO

Spaccato assonometrico 02

GSPublisherVersion 0.3.100.100

1:117,65


CUCINAPRANZO A PIANO PRIMO

CAMERA CON ANTI-BAGNO APERTO A PIANO PRIMO


GIOVANNI RASPINI STORE

NUOVO ESERCIZIO COMMERCIALE PER ARGENTERIE GIOVANNI RASPINI Milano (MI)

in collaborazione con Arch. Laura Fanfani, Arch. Stefano Chiassai •

Progettista architettonico d’interni

Progettista esecutivo d’interni

Assistenza alla direttore dei lavori

In via della Spiga a Milano, all’interno del quadrilatero della moda è stato progettato e realizzato uno degli store Argenterie Giovanni Raspini, brand internazionale di gioielleria a lavorazione artigianale. Lo store sposa lo stile del marchio caratterizzato dal nero e dagli elementi massivi. Sono stati studiati mobili e componenti di arredo su misura richiesti dal committente, con l’idea di trasformare il negozio in un piccolo museo.


Fase di realizzazione dell’edificio


FOTO DELLA REALIZZAZIONE

SPACCATO PROSPETTICO


FOTO DELLA REALIZZAZIONE

SPACCATO PROSPETTICO


STUDIO DI FATTIBILITA’ PER RECUPERO DI LEOPOLDINE TOSCANE

STUDIO DI FATTIBILITÀ PER RECUPERO DEGLI IMMOBILI E DEGLI AMBITI DELLA FATTORIA DI SANTA CATERINA A CORTONA Cortona (AR) In collaborazione con Studio Ingegneria Cretella, Arch. Enrico Casagni, Arch. L. Castigli, Agire, Arcoenginereeng

Lo studio, finalizzato al recupero di 21 Leopoldine della Valdichiana Toscana, prevedeva un’analisi interdisciplinare tecnico, storica e urbanistica dei luoghi. L’analisi spazia dallo studio dei luoghi, delle strutture, della toponomastica e della possibilità di intervento e da altri fattori caratterizzanti, collimando in una schedatura puntuale di tutti gli edifici e dei loro annessi. E’ stata infine avanzata una proposta di intervento “tipo” con la volontà di suggerire dinamiche economiche e sociali che, senza tradire il contesto rurale e abitativo, ne prevedano una nuova vita.


Fase di realizzazione dell’edificio


LEGENDA

LEGENDA

CONFINI COMUNALI

CONFINI COMUNALI

PERIMETRO AREA DI STUDIO

PERIMETRO AREA DI STUDIO n.2 Via Cavicchini

STRUTTURE OGGETTO DI STUDIO

STRUTTURE OGGETTO DI STUDIO

ANALISI INFRASTRUTTURE

ANALISI DEI SERVIZI

FERROVIE

Studio paesaggistico di fattibilità per il recupero e la valorizzazione degli SISTEMA FOGNARIO PUBBLICO immobili e degli ambiti LINEE ELETTRICHE AT / MT / BT della Fattoria di Santa TELECOMUNICAZIONI Caterina in Cortona

Jolanda di Savoia FE

Jolanda di Savoia FE Via Cavicchini n.2

Studio paesaggistico fattibilità per il recupe e la valorizzazione deg immobili e degli amb della Fattoria di San Caterina in Cortona

ADDUZIONE ACQUA GREZZA

VIABILITA' ORDINARIA

ADDUZIONE ACQUA PUBBLICA

VIABILITA' INTERPODERALE PISTE CICLABILI PUNTI DI INTERESSE PAESAGGISTICO E PANORAMICO

Cortona

EDICOLE E ELEMENTI DI RICONOSCIBILITA'

Cortona

Castiglion Fiorentino

Castiglion Fiorentino

81 ISOLA

Gruppo di progettazione

se

rv

itù

di

81 ISOLA pa

ss

Gruppo di progettazione

se

rv

itù

di

ag

gio

pa

ss

ag

gio

Arcoenginereeng S.r.l. - gruppo IPI

Arcoenginereeng S.r.l. - gruppo IPI

88 S.SOFIA

Bonifiche Ferraresi (GRANAI)

Ca

Progettisti Agire Milano ARCO Enginereeng SRL Milano Dott. Ing. Pietro Cretella Arezzo

28

69 EX CIRCOLO

79 BUTURNIOLO

82 STRADONI

S.P. 28

Iniziativa OPES Cooperativa

Studi storici Dott. Arch. Luigi Castigli Arezzo

72 VAGNOTTI

74 LEPRI

93 RONZANO

a

e

un

di

tù di

Progettisti Agire Milano ARCO Enginereeng SRL Milano Dott. Ing. Pietro Cretella Arezzo

28

Collaboratori Arch. Enrico Casagni Arezzo Arch. Daniele Baldini Arezzo Studi storici Dott. Arch. Luigi Castigli Arezzo

72 VAGNOTTI

93 RONZANO

a

e

un

di

rt Co

Rilievi Geom. Alessandro Belardini Arezzo

73 BRENO

. 28

S.P

m

Co

83 CASE ROSSE

elettrodotto

tù servi

tù servi

tù servi

servi

S.P.

84 S.MARCO

28

84 S.MARCO

85 MUCCHIA

89 PORTO

ato

llo

de

S.P.

69 EX CIRCOLO 79 BUTURNIOLO

82 STRADONI

75 S.MARIANNA

ato

priv

llo

ra

st

68 FATTORIA

74 LEPRI

28

S.P.

Ca

on

83 CASE ROSSE

85 MUCCHIA

80 ZIVO MODELLO

Bonifiche Ferraresi (GRANAI)

Iniziativa OPES Cooperativa

75 S.MARIANNA

89 PORTO

e

un

di

Fio

m

. 28

elettrodotto

no

nti

re

n

lio

g sti

Co

S.P

m

Co

servi

Rilievi Geom. Alessandro Belardini Arezzo

73 BRENO

on

rt Co

77 BROLIO 78 S.MARGHERITA

Collaboratori Arch. Enrico Casagni Arezzo Arch. Daniele Baldini Arezzo

m

Co

87 S.ZELINDA

S.P. 28

S.P. 28

S.P.

passa ggio

e

un

di

68 FATTORIA

Strada comunale

tù di

passa ggio

Strada comunale

servi

n

lio

g sti

80 ZIVO MODELLO

ZE-ROMA TAV FIREN

ZE-ROMA TAV FIREN

77 BROLIO 78 S.MARGHERITA

no

nti

re

Fio

S.P. 28

88 S.SOFIA

87 S.ZELINDA

de

priv

ra

CIMITERO

st

CIMITERO

90 CRETI

90 CRETI

RIFERIMENTI TERRITORIALI

RIFERIMENTI TERRITORIALI

86 FONTI

86 FONTI File ALLEGATO C3 - ANALISI DELLE INFRASTRUTTURE.DWG

File ALLEGATO C2 - ANALISI DEI SERVIZI.D

Data: 17/04/2019

Data: 17/04/2019

Revisione REV00

79

Revisione REV00

CODICE NUMERICO:

N

79

E

NOMINATIVO:

Rilievo Architettonico e Celerimetrico

SCALA

OGGETTO

Loc. Fratta Santa Caterina

Comune di Cortona (AR)

Loc. Fratta Santa Caterina Fg. 189 - P.lla 7

vegetazione infestante vegetazione infestante

Jolanda di Savoia FE Via Cavicchini n.2

RILIEVO ARCHITETTONICO E CELERIMETRICO di Fabbricati Rurali siti nei Comuni di Castiglion Fiorentino e Cortona

8,36

4,04 6,89

80 120

95 135

95 155

95 145

90 100

90 100

90 100

90 100

90 100

90 100

90 100

22,39

Pianta Piano Primo A

A

Stato dei luoghi Riconoscibilità del disegno originario: si Stato di conservazione dell’edificio: pessimo Destinazione d’uso Destinazione d’uso attuale dell’edificio: agricola – esterno a centro abitato Destinazione di Piano: zona omogenea E5-edificio di valore storico Destinazione d’uso ammissibili: residenziale, turistico, direzionale, artigianale, commerciale

79

95 100

non accessibile solaio pericolante

95 155

non accessibile solaio pericolante

3,81

non accessibile solaio pericolante

5,74

26,56

BUTURNIOLO

Architettonico e Celerimetrico Arcoenginereeng S.r.l.Rilievo - gruppo IPI

SCALA

OGGETTO

Inquadramento

tav

79

01

Vincoli Monumentale: no Paesaggistico: no Pericolosità alluvionale: no

Rilievo Architettonico e Celerimetrico

SCALA

OGGETTO

Inquadramento

Interventi edilizi ammessi: ristrutturazione conservativa Rilievo completo del marzo 2019 Restituzione bidimensionale: si Nuvola di punti tridimensionale: si

Buturniolo Ubicazione ed Estremi Catastali:

Comune di Cortona (AR)

Loc. Fratta Santa Caterina

Studi storici Dott. Arch. Luigi Castigli Arezzo

Fg. 189 - P.lla 7

vegetazione infestante

vegetazione infestante

vegetazione infestante

vegetazione infestante

vegetazione infestante

PROSPETTO NORD - Fotopiano

tav

01

11,44

5,36

1,25

vegetazione infestante

vegetazione infestante

vegetazione infestante

vegetazione vegetazione infestante infestante

vegetazione infestante

vegetazione infestante

Prospetto SUD - Fotopiano vegetazione infestante

vegetazione infestante

vegetazione infestante

Prospetto NORD - Fotopiano

vegetazione infestante

vegetazione infestante

vegetazione infestante

Prospetto SUD - Fotopiano

Prospetto NORD - Fotopiano

NUVOLA DI PUNTI TRIDIMENSIONALE

vegetazione infestante

vegetazione infestante vegetazione infestante

Progettisti Agire Milano ARCO Enginereeng SRL Milano Dott. Ing. Pietro Cretella Arezzo Collaboratori Arch. Enrico Casagni Arezzo Arch. Daniele Baldini Arezzo Studi storici Dott. Arch. Luigi Castigli Arezzo

ESTRATTI RILIEVO ARCHITETTONICO ANNESSO 1

PODERE BOTURNIOLO - ANNESSO 2 | STALLA

Rilievi Geom. Alessandro Belardini Arezzo

Dati Catastali foglio 189 particella 10, 22, 20 Dati dimensionali: Sup. utile lorda 127 mq Stato dei luoghi Riconoscibilità del disegno originario: perso totalmente Stato di conservazione dell’edificio: diruto

tav

01

10,59

Elementi paesaggistici Ambiti di riferimento: zona omogenea E5 Pertinenza: si

9,64

Interventi edilizi ammessi: ristrutturazione ricostruttiva

100 90

10,59

100 90

vegetazione infestante

9,64

Prospetto NORD - Fotopiano

Prospetto SUD - Fotopiano 100 90

Prospetto NORD - Fotopiano

vegetazione infestante

100 90

9,55

B

B

12,51

100 90

Prospetto SUD - Fotopiano

100 90

macerie

vegetazione infestante

9,55

FOTO ESTERNE ALLO STATO ATTUALE

B 5,57

B 100 90

DIMENSIONI PRINCIPALI 476mq 434mq 910mq 3014mc

A

10,52

Pianta Piano Terra

0

131mq 131mq 262mq 798mc

10,52

127mq 127mq 641mc

Pianta Piano Terra

PLANIMETRIA

1299mq 4453mc

4,4

Piano Terra: Sup. Complessiva: Volume Complessivo:

5,81 4,4

4,26

3,25

2,98

3,3

Piano Terra: Sup. Complessiva: Volume Complessivo:

6,1

Fienile

2,96

287mq 280mq 567mq 1836mc

80 140

Piano Terra: Piano Primo: Sup. Complessiva: Volume Complessivo:

A

393mq 297mq 55mq 745mq 2618mc

Magazzino

Accesso al lotto

80 140

80 140

80 145

80 145

area non accessibile

3,25

Sezione BB

A

Sezione AA

ANNESSO 2 | STALLA

area non accessibile

Sezione AA

Sezione BB

RILIEVO DEGLI AGGREGATI

tav

03

80 145

5,61

vegetazione infestante vegetazione infestante

area non accessibile

80 145

area non accessibile5,39

4,17 area non accessibile

B

B

vegetazione infestante

80 145

RILIEVO DEGLI AGGREGATI

80 145

5,6

5,61

OGGETTO

5,61

RILIEVO ARCHITETTONICO E CELERIMETRICO di Fabbricati Rurali siti nei Comuni di Castiglion Fiorentino e Cortona

1:200

3,3

6,1

1400mq 5039mc

SCALA

Planimetria Generale

5,81

88mq 88mq 585mc

Stalla Sup. Totale Complesso: Volume Totale Complesso:

0

OGGETTO

Planimetria Generale

Edificio Principale Piano Terra: Piano Primo: Piano Colombaia: Sup. Complessiva: Volume Complessivo:

80 140

72 VAGNOTTI

Rilievo Architettonico e Celerimetrico

4,26

Piano Terra: Piano Primo: Sup. Complessiva: Volume Complessivo:

Annesso Diruto

Sup. Totale Complesso: Volume Totale Complesso:

1:200 DIMENSIONI PRINCIPALI

NORD

2,98

Stalla

SCALA

2,96

Edificio Principale Piano Terra: Piano Primo: Sup. Complessiva: Volume Complessivo:

Rilievo Architettonico e Celerimetrico

100 90

macerie

A

NORD

BUTURNIOLO

vegetazione infestante

FOTO ESTERNE ALLO STATO ATTUALE

Planimetria Generale

79

PLANIMETRIA Planimetria Generale

vegetazione infestante

5,39

4,17 Edificio Principale

B

SEZIONE AA

vegetazione infestante

A

Data: 19/04/2019 Revisione REV00

Pianta Piano Primo Pozzo

ANNESSO 1

Pozzo

Allegato Tavola

Edificio Diruto

D. 1

porzione di edificio crollato

ESTRATTI RILIEVO ARCHITETTONICO EDIFICIO PRINCIPALE

Strada d'accesso

TAVOLE DI ANALISI DEL CONTESTO E DEI SINGOLI EDIFICI

File TAV D3 D4 - BOTURNIOLO.DWG

80 145

Pianta Piano Primo Locale Impianti

Revisione REV00

PROSPETTO OVEST - Fotopiano

B 80 145

Data: 19/04/2019

95 220

vegetazione infestante

A

3,78

PROSPETTO EST - Fotopiano

7,12

7,12

03

vegetazione infestante

95 220

File TAV D1 D2 - VAGNOTTI.DWG

vegetazione infestante

3,95

porzione di edificio crollato

4,03

SP

EDIFICIO PRINCIPALE

tav

5,61

vegetazione infestante

28

4,35

3,26

SIENA

Fienile

Edificio Principale

12,4

Magazzino

3,24

CORTO

NA

Pozzo

5,6

RILIEVO ARCHITETTONICO E CELERIMETRICO di Fabbricati Rurali siti nei Comuni di Castiglion Fiorentino e Cortona

5,36

2,29

2,98

vegetazione infestante

vegetazione infestante

vegetazione infestante

vegetazione infestante

5,54

A

Pianta Piano Terra

FOTO ESTERNE ALLO STATO ATTUALE

12,51

PROSPETTO SUD - Fotopiano

Loc. Fratta Santa Caterina

Arcoenginereeng S.r.l. - gruppo IPI

A

vegetazione infestante

RILIEVO ARCHITETTONICO E CELERIMETRICO di Fabbricati Rurali siti nei Comuni di Castiglion Fiorentino e Cortona

Rilievi Geom. Alessandro Belardini Arezzo

Gruppo di progettazione

14,2

19,82

19,82

5,54

RILIEVO ARCHITETTONICO E CELERIMETRICO di Fabbricati Rurali siti nei Comuni di Castiglion Fiorentino e Cortona

79 BUTURNIOLO

Elementi paesaggistici Ambiti di riferimento: zona omogenea E5 Pertinenza: no

14,2

vegetazione infestante

10,73 vegetazione infestante

Pianta Piano Terra

Collaboratori Arch. Enrico Casagni Arezzo Arch. Daniele Baldini Arezzo

NOMINATIVO:

vegetazione infestante

10,73 vegetazione infestante

Ubicazione ed Estremi Catastali:

Comune di Cortona (AR)

Progettisti Agire Milano ARCO Enginereeng SRL Milano Dott. Ing. Pietro Cretella Arezzo

CODICE NUMERICO:

vegetazione infestante

3,53

vegetazione infestante

vegetazione infestante

Buturniolo

Fg. 189 - P.lla 7

3,9

vegetazione infestante

forno

11,44

13,2

13,2

15 30

13,24

12,86 8,15

8,13

8,19

8,74

13,18

4,83

6,96

Pianta Piano Terra

3,53

16,37

forno vegetazione infestante

vegetazione infestante

Gruppo di progettazione Interventi edilizi ammessi:NOMINATIVO: ristrutturazione ricostruttiva

5,85

1,43

5,87

vegetazione infestante

Tipologia leopoldina: tipo A1 Comune: Cortona Indirizzo: Località Santa Caterina Riferimento Schede comunali: 126 Proprietà: Leopoldine s.p.a. Dati Catastali: foglio 190 particella 12, 79, 77 Dati dimensionali: Sup. utile lorda 745 mq, Sup. Fondiaria 8.362 mq circa

3,9

vegetazione infestante

vegetazione infestante

2,76

vegetazione infestante

Elementi paesaggistici Ambiti di riferimento: zona omogenea E5 Pertinenza: si

5,86

5,87

95 155

5,73

PODERE VAGNOTTI - EDIFICIO PRINCIPALE

16,37

2,76

vegetazione infestante

79

01

Studio paesaggistico di fattibilità per il recupero e la valorizzazione degli immobili e degli ambiti della Fattoria di Santa Caterina in Cortona

1,25

4,36

1,46 95 155

vegetazione infestante

A

4,43

5,7

vegetazione infestante

vegetazione infestante

vegetazione infestante

vegetazione infestante

Prospetto EST - Fotopiano

5,3

95 100

5,87 8,83

vegetazione infestante

vegetazione infestante

Prospetto OVEST - Fotopiano

10,57

3,5

3,79

95 150

4,13

3,5

3,41

2,73

3,41

2,72

75 160

3,25

40 40

5,2

5,85

3,63

vegetazione infestante

NUVOLA DI PUNTI TRIDIMENSIONALE

Jolanda di Savoia FE Via Cavicchini n.2

vegetazione infestante

vegetazione infestante

vegetazione infestante

10,57

95 155

95 115

95 155

1,32

80 90

80 95

4,07

1,88

NUVOLA DI PUNTI

TRIDIMENSIONALE Studio paesaggistico di fattibilità PODERE per il recupero BOTURNIOLO - ANNESSO 1 e la valorizzazione degli Dati Catastali foglio 189 particella 10, 22, 20 dimensionali: Sup. utile lorda 262 mq immobili Dati e degli ambiti dellatavFattoria Santa Stato deidiluoghi CODICE NUMERICO: Riconoscibilità del disegno originario: perso parzialmente Caterina Stato in Cortona di conservazione dell’edificio: pessimo con crolli diffusi

22,5

Prospetto EST - Fotopiano

vegetazione infestante

5,3

A

26,74

vegetazione infestante

vegetazione infestante

RILIEVO ARCHITETTONICO E CELERIMETRICO di Fabbricati Rurali siti nei Comuni di Castiglion Fiorentino e Cortona

A

9,71

vegetazione vegetazione infestante infestante

vegetazione infestante

vegetazione infestante

Prospetto OVEST - Fotopiano

a Caterina

vegetazione infestante

vegetazione infestante

Fg. 189 - P.lla 7

:

rtona (AR)

Allegato Tavola

C. 2

E

S

Ubicazione ed Estremi Catastali:

Inquadramento

SCALA

OGGETTO

O

PLANIMETRIA scala 1:10'000

Comune di Cortona (AR)

Rilievo Architettonico e Celerimetrico

Inquadramento

C. 3

Buturniolo

79 BUTURNIOLO

2,29

S

2,98

Ubicazione ed Estremi Catastali:

BUTURNIOLO

O

N

Cortona

Cortona

5,46

NOMINATIVO:

Buturniolo

79

PLANIMETRIA scala 1:10'000

CODICE NUMERICO:

Cortona

5,46

Cortona

Cortona

Allegato Tavola

5,57

Cortona

Prospetto OVEST - Fotopiano

Prospetto EST - Fotopiano

Annesso Diruto

Prospetto OVEST - Fotopiano

ESTRATTI RILIEVO ARCHITETTONICO ANNESSO 2 | STALLA

Prospetto EST - Fotopiano

Allegato Tavola

D. 4


CESA IN VALDICHIANA

IPOTESI DI RECUPERO - TOTEM INFORMATIVO INTERATTIVO

IPOTESI DI RECUPERO - CASO STUDIO PODERE VAGNOTTI

Jolanda d Via Cavi

IMPIANTO DELL’AGGREGATO

Castigli

on F.n o Cortona

• Schema di impianto modificato con annessi • Scomparsa dell’aia

SANTA CATERINA BROLIO

SANTA ZELINDA

FRATTA S.CATERINA

CAMUCIA

Studio paes fattibilità pe e la valorizz immobili e della Fattor Caterina in C

Gruppo di pro

PORTO

EDIFICI • Presenza di superfetazioni sugli edifici come la scala espulsa • Modifica delle facciate, chiusura delle logge

FOIANO DELLA CHIANA

Progettisti Agire Milano ARCO Enginere Milano Dott. Ing. Pietro Arezzo

LOCALIZZAZIONE DEI TOTEM Ipotesi di posizionamento dei totem interattivi nei punti di interesse per la creazione di una rete di servizi diffusa e leggera

TOTEM INFORMATIVO INTERATTIVO Tipologia e servizi offerti

Collaboratori Arch. Enrico Ca Arezzo Arch. Daniele B Arezzo

2

Studi storici Dott. Arch. Luig Arezzo

PODERE VAGNOTTI - STATO ATTUALE Ricostruzione schematica dell’aggregato di Vagnotti allo stato attuale. A fianco le problematiche riscontrate 1. INFORMAZIONI • mappa interattiva con QR Code

Rilievi Geom. Alessan Arezzo

1

3

Arcoenginereeng S.r.l. - grupp

2. CONNESSIONE INTERNET • Antenna wifi

3. RICARICA APPARECCHI ELETTRICI • Ricarica telefono • Presa 10/16A

4. RICARICA BICI ELETTRICA • Postazione di stallo e ricarica bici elettrica

IMPIANTO DELL’AGGREGATO

4

• Ritrovamento dell’aia

EDIFICI • Eliminazioni delle superfetazioni sugli edifici con il ripristino della scala all’interno • Ritrovamento del disegno di facciata originario, con riapertura delle logge e ripristino dei caratteri architettonici originali

IPOTESI DI

CASO S

File IPOTESI DI STUDIO Data: 19/04/2019 Revisione REV00

FOTOINSERIMENTO Posizionamento del totem informativo presso Porto, lungo la pista ciclabile bianca del Sentiero della Bonifica

PODERE VAGNOTTI - PROPOSTA PROGETTUALE Ricostruzione schematica dell’aggregato di Vagnotti nell’ipotesi di recupero. A fianco gli interventi ipotizzati

PROPOSTE DI INTERVENTO

Alle

F


MALATINTA TATTOO SHOP

NUOVA COSTRUZIONE NZEB IN BIOEDILIZIA Civitella in Val di Chiana (AR)

in collaborazione con Officina Abitare •

Progettista architettonico

Progettista esecutivo

Progettista d’interni

Direttore dei lavori

I committenti di questo progetto sono una giovane coppia che nel 2014 ha acquistato, nella Valdichiana aretina, una casa rurale con alcuni annessi da demolire con l’idea di realizzare uno studio di tatuaggi seguendo i criteri della bioedilizia. La soluzione più convincente è stata quella di adottare una struttura in legno con tamponamento in balle di paglia e rivestimento in materiali naturali, realizzabile in parte in autocostruzione. L’ambiente chiaro e senza fronzoli lascia maggior spazio alle opere del tatuatore il quale, peraltro, ha realizzato con materiale di recupero tutti gli arredi. L’edificio è stato concepito come uno spazio neutro da riempire di bozzetti a parete, inserito in maniera equilibrata nel contesto.


Fase di realizzazione dell’edificio


ZCS ROBOT STORES ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI

PROGETTO VINCITORE DEL CONCORSO PER ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI; REALIZZAZIONE DI NEGOZI, TEMPORARY STORES E ALLESTIMENTI FIERISTICI In collaborazione con Arch. L. Fanfani, D. Chianucci


CASA SM

NUOVA COSTRUZIONE RESIDENZIALE IN LEGNO Arezzo (AR) In collaborazione con Officina Abitare Collaborazione per: •

Progettazione architettonica

Progettazione esecutiva

Progettazione d’interni

Progettazione di una villa unifamiliare in contesto collinare alle porte della città. I committenti desideravano una casa con struttura in bioedilizia con struttura in legno. Prerogativa dei committenti era l’aspetto contemporaneo. Il progetto, che si inserisce in un contesto semicollinare ai bordi di un territorio urbanizzato vuole rileggere in chiave moderna alcune prerogative dell’architettura mediterranea come l’aggregazione di volumi, e nello specifico quelli toscani con logge e gelosie trasformati in ampli porticati con aie pavimentate e brise soleil.


Fase di realizzazione dell’edificio


FRONTE OVEST

ELABORATI ESECUTIVI


ECOPLAN SOCIAL HOUSING

PROGETTO VINCITORE BANDO REGIONALE PER EDILIZIA A CARATTERE INNOVATIVO In collaborazione con La Fabbrica del Sole S.c.a.r.l., Studio Fini-Peruzzi, Ing. A.Ricci, Associazione di Volontariato il Velocipede - Electra APS Onlus


d.baldini.architetto@gmail.com +39 3771293136 Please consider the enviroment before printing

Profile for Daniele Baldini

Daniele Baldini - Portfolio 2019 it  

Daniele Baldini - Portfolio 2019 it  

Profile for __gnele
Advertisement