{' '} {' '}
Limited time offer
SAVE % on your upgrade.

Page 1


WELCOME to the MALL of FASHION

230 shops and much more!

ORARI DI APERTURA Galleria Lunedì dalle 12.00 alle 21.00 Dal Martedì alla Domenica dalle 10.00 alle 21.00

Food Court Lunedì dalle 12.00 alle 22.00 Dal Martedì alla Domenica dalle 10.00 alle 22.00

Ipermercato Lunedì dalle 12.00 alle 21.00 Dal Martedì alla Domenica dalle 09.00 alle 21.00

Per rimanere sempre aggiornato sulle novità e le offerte di Euroma2 scarica gratuitamente l’Applicazione ufficiale su:

Cappella della Trasfigurazione Tutte le Domeniche Santa Messa ore 12.00 Parcheggio C Esterno Piano Terra Seguici su:

I vostri animali domestici sono i benvenuti


www.caffevergnano.com

VIENI A TROVARCI NEL COFFEE SHOP 1882 DI EUROMA 2 Via Cristoforo Colombo 710 ROMA

VIENI A SCOPRIRE L’AUTENTICO ESPRESSO ITALIANO DI CAFFÈ VERGNANO. E A DEGUSTARE LA TRADIZIONALE RICETTA DEL TIRAMISÙ DI POMPI, ACCOMPAGNATO DALLA STORICA ACCOGLIENZA DI ORONERO CAFÈ


SOMMARIO 4 6

FASHION NEW TRENDS I ‘must’ della stagione MODA UOMO-DONNA Autunno / Inverno 2015 - 2016

14

MAN`S WORLD Capi e accessori uomo

17

DAY & NIGHT WOMAN Outfit da giorno e da sera per lei

18

TOP 5 Scarpe e borse

30

DAY & NIGHT MAN Outfit da giorno e da sera per lui

31 32

GENTLEMAN ESSENTIALS Gli immancabili nel beauty case di lui STREET LIFE Scarpe e look sportivi

36

#INSTAGLAM Il backstage dei nostri shooting fotografici

48

WINTER IS... L’inverno raccontato da voi

50

SPECIALE donna elegante, beauty, lingerie e festa a tavola con ricetta

64

MODA KIDS Le nuove tendenze per i più piccoli

78

HI-TECH

82 84

LIBRI

88

SPECIALE GIUBILEO STRAORDINARIO 2015

96 98 107 110 112

Puoi trovare tanti altri prodotti anche nella sezione IDEE REGALO su www.euroma2.it

RISTORANTI

CAPPELLA DELLA TRASFIGURAZIONE INTERVISTA A NICOLA PANKOFF SERVIZI ELENCO NEGOZI COME RAGGIUNGERCI

38

WINTER PASSION

L’INVERNO IN UNA STANZA: luci, ombre e colori della nuova stagione. E tutto il mondo fuori!


FASHION N E W

T R E N D S

Quella tartan è una delle trame più trendy della nuova stagione fredda. Quest’anno veste giacche e abiti da indossare abbinati a look black and white con linee, quadri e i più diversi motivi geometrici, in un rigoroso gioco di contrasti cromatici. Anche la tuta diventa protagonista assoluta per l’autunno-inverno, perfetta dal giorno alla notte in tutte le sue varianti.

Tartan e contrasti bianconeri per salutare con stile l’arrivo della nuova stagione. CAPPOTTO € 299 DA PENNY BLACK NEG. P 61 / CAMICIA € 98 DA SANDRO FERRONE NEG. P 30 / SALOPETTE € 39,90 DA ARTIGLI NEG. T 71 / BORSA € 39,90 ACCESSORIZE NEG. T 75 / OCCHIALI TOM FORD € 199 DA SALMOIRAGHI E VIGANÒ NEG. P 51

4


FASHION N E W

T R E N D S

GLITTER SCARPE € 15,90 DA D’VERSO NEG. T 66

Obiettivo della stagione? Brillare tutto il giorno. E l’argento è perfetto in tutte le sue texture: dall’effetto metallo liquido alle paillettes.

GONNA € 14,99 DA PULL & BEAR NEG. P 84

BLACK

AND WHITE

PIUMINO ROSSO

Anche una classica gonna longuette a campana assume un’aria più dinamica con le fantasie black and white. Sono loro il vero leitmotiv della nuova stagione! Aggiungono un tocco di originalità ai look di tutti i giorni.

SMANICATO € 119 DA MARVILLE NEG. P 74-75

BORSA € 39,99 DA BERSHKA NEG. P 48

FRANGE Perfette per completare un look gipsy, le frange danno un tocco brioso ad abiti e accessori.

Il rosso fuoco si conferma nuance vincente per il guardaroba invernale, soprattutto per vivacizzare i look più basici.

CAPPELLO € 19,95 DA STRADIVARIUS NEG. T 49

ANNI ‘70 I magnifici Seventies tornano in passerella. Tra gli accessori più trendy non può mancare un bel cappello a tesa larga.

MAGLIONE € 49,95 DA MASSIMO DUTTI NEG. P 22

LANA E

MARSALA

GEOMETRIE Immancabile un maglione da uomo a pattern geometrici e scollo ampio, dai toni rigorosamente naturali.

MAGLIONE € 146 DA MCS NEG. P 32

Tra i must della stagione c’è il color marsala, una nuance calda e avvolgente, semplice da abbinare in total look o spezzato. 5


MODA AUTUNNO INVERNO Le collezioni uomo e donna della stagione 2015-2016 di Euroma2

ABITO € 98 DA SANDRO FERRONE NEG. P 30 OCCHIALI GUCCI € 265 DA SALMOIRAGHI E VIGANÒ NEG. P 51 TRENCH € 99,50 DA LE GROUP NEG. T 48 PONCHO € 69 DA MARELLA NEG. P 64

6


7


Pag. 8 GIUBBOTTO € 89,99 DA CELIO NEG. T 53 T-SHIRT € 12,95 DA PIAZZA ITALIA NEG. T 9-P 8 CAMICIA € 129 DA NUVOLARI NEG. T 7 PANTALONI € 29,90 DA BROOKS LTD NEG. P 55 Pag. 9 lei TUTA € 99,95 DA CLASS NEG. P 56 GILET € 145 DA LIU JO NEG. P 83 FOULARD € 79 DA ELENA MIRÒ NEG. P 31 SCARPE € 250 DA MALLONI IXOS NEG. P 63 lui ABITO € 99 DA DAN JOHN NEG. P 21 CAMICIA € 84 DA PAUL TAYLOR NEG. P 82 POCHETTE € 25 DA PAUL TAYLOR NEG. P 82 CRAVATTA € 39 DA MOREAL CAMICERIE NEG. T 34 SCARPE € 198 DA PAUL TAYLOR NEG. P 82

8


9


10


lui GIACCA € 89 DA DAN JOHN NEG. P 21 CAMICIA € 68 DA DAVID SADDLER NEG. P 78 CRAVATTA € 48 DA PAUL TAYLOR NEG. P 82 JEANS € 19,95 DA PIAZZA ITALIA NEG. T 9–P 8 SCARPE € 39,90 DA UFFICIO STAMPA NEG. T 78 lei CAPPELLO € 37,90 DA ACCESSORIZE NEG. T 75 CAPPOTTO € 299 DA LIU JO NEG. P 83 CAMICIA € 188 DA ALVIERO MARTINI NEG. P 34 COLLANA € 37,90 DA ACCESSORIZE NEG. T 75 FOULARD € 79 DA ELENA MIRÒ NEG. P 31 PANTALONI € 19,95 DA PIAZZA ITALIA NEG. T 9-P 8 SCARPE € 189 DA CINTI NEG. P 44 BORSA € 49,99 DA LIZALÙ NEG. T 36 GUANTI € 25,90 DA ACCESSORIZE NEG. T 75

11


12


Pag. 12 lei CAPPELLO € 19,95 DA PROMOD NEG. P 49 MANTELLA € 79,95 DA FIORELLA RUBINO NEG. P 45 CAMICIA € 29,95 DA PROMOD NEG. P 49 GONNA € 99,95 DA CLASS NEG. P 56 BORSA € 149 DA LIU JO NEG. P 83 SCARPE € 135 DA HASSAN NEG. T 85 lui GIACCA € 260 DA PAUL TAYLOR NEG. P 82 MAGLIA € 64,90 DA HAMMERSMITH NEG. T 42 FOULARD € 39 DA MOREAL CAMICERIE NEG. T 34 PANTALONI € 29,90 DA DAN JOHN NEG. P 21 CINTURA € 9,90 DA DAN JOHN NEG.P 21 CALZINI €12,99 DA CELIO NEG. T 53 SCARPE € 99,90 DA FALCO CALZATURE NEG. T 19 Pag. 13 CAPPELLO € 25 DA SANDRO FERRONE NEG. P 30 GIACCA € 149,95 DA DESIGUAL NEG. P 9 CAMICIA € 29,95 DA PROMOD NEG. P 49 PANTALONI € 29,95 DA PIAZZA ITALIA NEG. T 9-P 8 BORSA € 59,90 DA CARPISA NEG. T 111

13


MAN’S WORLD

Capi e accessori maschili per uno stile ad alta definizione.

OROLOGIO BREIL € 163 DA GOLD ART NEG. P 54

PORTA IPAD € 140 DA PIQUADRO NEG. P 23

SCARPE € 180 DA TIMBERLAND NEG P 13

PENNA STILOGRAFICA MONT BLANC € 770 DA STILE NEG. P 12

MAGLIONE € 59,50 DA KRUDER NEG. T 28

SCIARPA € 9,90 DA UFFICIO STAMPA NEG. T 78

PAPILLON € 19,90 DA 7 CAMICIE NEG. T 69

OCCHIALI PERSOL € 229 DA SALMOIRAGHI E VIGANÒ NEG. P 51

CINTURA € 49,95 DA MASSIMO DUTTI NEG. P 22

PANTALONI € 39,99 DA CONBIPEL NEG. P 29 CAMICIA € 79 DA MARVILLE NEG. P 74-75

14


CAPPOTTO € 395 DA DAVID NAMAN NEG. P 4 ABITO € 99 DA DOPPELGANGER NEG. P 76 GILET € 39,90 DA DOPPELGANGER NEG. P 76 CAMICIA € 78 DA DAVID SADDLER NEG. P 78 CRAVATTA € 25,99 DA CELIO NEG. T 53 SCARPE CRISTIANO GUALTIERI € 169,90 DA FALCO CALZATURE NEG. T 19 TROLLEY € 790 DA PIQUADRO NEG. P 23

15


CAPPELLO € 69 DA LUISA SPAGNOLI NEG. P 46 MAGLIA € 34,95 DA PROMOD NEG. P 49 CAMICIA € 158 DA ALVIERO MARTINI NEG. P 34 GONNA € 139 DA PENNY BLACK NEG. P 61 BORSA € 29,99 DA CARPISA NEG. T 111 STIVALI € 129 DA VALERY SHOES NEG. T 5

16


DAY & NIGHT WOMAN Salopette e tute sono il vero must per questo inverno. Con gli accessori giusti, sono perfette a tutte le ore del giorno. Sceglietele in jeans, da combinare con un cappotto full color e anfibi rock per il giorno. Per la sera, invece, affidatevi all’eleganza del total black, scegliendo accessori in metallo per illuminare l’intero outfit.

OCCHIALI € 69,95 DA NAU VISTA NEG. P 73 / MONTGOMERY € 249,95 DA DESIGUAL NEG. P 9 / SALOPETTE € 39,99 DA JENNYFER NEG. T 4 / OROLOGIO FOSSIL € 109 DA SOLOTEMPO NEG. T 51 / BRACCIALE € 29,90 DA FRANCO GIOIELLI NEG. P 5 / BORSA € 69,95 DA FIORELLA RUBINO NEG. P 45 / SCARPE € 64,75 DA HASSAN NEG. T 85

GIACCA € 69 DA CHOPIN NEG. T 46 / TUTA € 35,99 DA PULL & BEAR NEG. P 84 / POCHETTE € 39,99 DA PRIMADONNA NEG. T 47 / COLLANA € 89,90 DA LOLA & GRACE NEG. T 55 / BRACCIALE € 39,90 DA STROILI ORO NEG. T 32 / SCARPE KADRI ALEXA € 149 DA CLARKS NEG. P 66

17


1

Top 3

5

2

Scarpe

“Date ad una donna il giusto paio di scarpe e lei conquisterà il mondo”

5

Marilyn Monroe

4

1. SCARPE € 49,99 DA PRIMADONNA NEG. T 47 2. ANFIBI € 75 DA FALCO CALZATURE NEG. T 19 3. STIVALETTI € 79,99 DA BATA SUPERSTORE NEG. T 58 4. DECOLLETE € 54,90 DA MERCANTE DI FIORI NEG. P 7 5. STIVALI € 185 DA GEOX NEG. T 54

18


1

Top 3

5

2

Dall’elegante clutch rosa cipria per serate superchic all’irrinunciabile shopping bag per gli outfit da giorno, dalla capiente e stilosa borsa a secchiello al praticissimo maxi zaino e alla working bag nera per essere impeccabili anche al lavoro. Le nostre magnifiche 5: non c’è che l’imbarazzo della scelta!

Borse

5

4

1. BORSA € 65 DA JU’ STO NEG. T 6 2. CLUTCH € 49,95 DA TESC NEG. P 77 3. ZAINO € 89,90 DA GEOX NEG. T 54 4. BORSA € 39,99 DA BATA SUPERSTORE NEG. T 58 5. SECCHIELLO € 285 DA ALVIERO MARTINI NEG. P 34

19


20


Pag. 20 lui CARDIGAN € 189 DA CONTE OF FLORENCE NEG. P 79 CAMICIA € 136 DA MCS NEG. P 32 PANTALONI € 155 DA ALVIERO MARTINI NEG. P 34 lei OCCHIALI PRADA € 219 DA SALMOIRAGHI E VIGANÒ NEG. P 51 CARDIGAN € 49,99 DA PULL LOVE NEG. P 1 GONNA € 98 DA SANDRO FERRONE NEG. P 30 BORSA € 45,90 DA ACCESSORIZE NEG. T 75 Pag. 21 CAPPELLO € 94 DA MCS NEG. P 32 OCCHIALI WEB € 219 DA SALMOIRAGHI E VIGANÒ NEG. P 51 MAGLIONE G STAR € 100 DA NUVOLARI NEG. T 7 CAMICIA € 99 DA TIMBERLAND NEG. P 13 JEANS € 69,90 DA HAMMERSMITH NEG. T 42 ZAINO € 49,99 DA CARPISA NEG. T 111 SCARPE € 146 DA NUVOLARI NEG. T 7

21


Pag. 22 GIACCA € 89 DA DAN JOHN NEG. P 21 CAMICIA € 85 DA CONTE OF FLORENCE NEG. P 79 CRAVATTA € 48 DA PAUL TAYLOR NEG. P 82 CINTURA € 9,90 DA DAN JOHN NEG. P 21 PANTALONI € 118 DA PAUL TAYLOR NEG. P 82 CARTELLA € 360 DA PIQUADRO NEG. P 23 Pag. 23 lei OCCHIALI MAX & CO € 119 DA SALMOIRAGHI E VIGANÒ NEG. P 51 SPOLVERINO € 73,90 DA ALTERNATIVA NEG. T 83 CARDIGAN € 49,99 DA PULL LOVE NEG. P 1 PANTALONI € 119 DA LIU JO NEG. P 83 BORSA € 22,99 DA CARPISA NEG. T 111 GUANTI € 25,90 DA ACCESSORIZE NEG. T 75 SCARPE € 99 DA CINTI NEG. P 44 lui GIACCA € 119,90 DA CELIO NEG. T 53 CAMICIA € 79 DA DAVID NAMAN NEG. P 4 BRACCIALI € 12,99 DA CELIO NEG. T 53 JEANS € 170 DA JECKERSON NEG. P 18 SCARPE € 59,90 DA DAN JOHN NEG. P 21

22


23


lei CAPPELLO € 65 DA MARELLA NEG. P 64 CAPPOTTO € 99,90 DA TALCO NEG. P 42 MAGLIA € 69,95 DA CLASS NEG. P 56 BRACCIALI € 18 cad. DA SANDRO FERRONE NEG. P 30 PANTALONI € 36,95 DA PROMOD NEG. P 49 BORSA € 35,90 DA CARPISA NEG. T 111 SCARPE € 99 DA OMAI NEG. T 40 lui OCCHIALI PERSOL € 172 DA SALMOIRAGHI E VIGANÒ NEG. P 51 GIACCA € 99 DA DAN JOHN NEG. P 21 CAMICIA € 19,95 DA PIAZZA ITALIA NEG. T 9-P 8 PANTALONI € 79 DA NUVOLARI NEG. T 7 STIVALI € 179 DA DAVID NAMAN NEG. P 4

24


25


26


lei MAGLIONE € 69,99 DA CONBIPEL NEG. P 29 BLUSA € 79,95 DA CLASS NEG. P 56 BRACCIALI (SET 5 PEZZI) € 10 DA TALCO NEG. P 42 PANTALONI € 17,99 DA ZUIKI NEG. T 64 BORSA € 39,95 DA FIORELLA RUBINO NEG. P 45 SCARPE € 110 DA CINTI NEG. P 44 lui CAPPELLO € 65 DA CONTE OF FLORENCE NEG. P 79 CHIODO € 79,99 DA CELIO NEG. T 53 CAMICIA € 73 DA MCS NEG. P 32 T-SHIRT € 23,90 DA UFFICIO STAMPA NEG. T 78 JEANS LEE € 89 DA NUVOLARI NEG. T 7 STIVALI € 135 DA FALCO CALZATURE NEG. T 19

27


28


lui OCCHIALI € 99 DA SALMOIRAGHI E VIGANÒ NEG. P 51 ABITO € 336 DA DAVID SADDLER NEG. P 78 CAMICIA € 59 DA MOREAL CAMICERIE NEG. T 34 CRAVATTA € 39 DA MOREAL CAMICERIE NEG. T 34 SCARPE € 185 DA MELLUSO NEG. T 88 lei OCCHIALI PRADA € 219 DA SALMOIRAGHI E VIGANÒ NEG. P 51 GIACCA € 79 DA CHOPIN NEG. T 46 MAGLIONE € 165 DA ALVIERO MARTINI NEG. P 34 PANTALONI € 125 DA ABITART NEG. P 85 SCARPE € 89 DA VALERY SHOES NEG. T 5

29


DAY & NIGHT MAN

Colori sobri e forme morbide caratterizzano gli outfit dell’uomo nel daytime: un look casual, ma di classe, reso unico dagli accessori giusti come un paio di occhiali blu o una capiente borsa da lavoro. Per la sera, il dress code dev’essere elegante ed esige completo scuro e cravatta per un outfit “modernamente classico”.

SCIARPA € 14,99 DA H&M NEG. T 41 / BOMBER € 99,90 DA KRUDER NEG. T 28 / JEANS € 29,90 DA BROOKS LTD NEG. P 55 / BRACCIALE € 49,90 DA GOLD ART NEG. P 54 / CINTURA € 55 DA TIMBERLAND NEG. P 13 / OCCHIALI € 79,95 DA NAU VISTA NEG. P 73 / BORSA A.G. SPALDING & BROS € 425 DA STILE NEG. P 12 / SCARPE FAULKNER RISE € 159 DA CLARKS NEG. P 66

30

GIACCA € 59,90 DA DOPPELGANGER NEG. P 76 / PANTALONI € 49,99 DA CONBIPEL NEG. P 29 / CAMICIA € 69,90 DA 7 CAMICIE NEG. T 69 / CRAVATTA € 10 DA DOPPELGANGER NEG. P 76 / BRETELLE € 29 DA MOREAL CAMICERIE NEG. T 34 / SCARPE € 89,99 DA BATA SUPERSTORE NEG. T 58


CREMA VISO € 29,99 DA BOTTEGA VERDE NEG. T 90 BALSAMO DOPO BARBA € 22,99 DA BOTTEGA VERDE NEG. T 90

CREMA DA BARBA ACQUA DI BOLGHERI € 19 DA ERBORISTERIE D’ITALIA NEG. T 102

LOZIONE CORPO € 9,95 DA PROFUMERIE DOUGLAS NEG. T 43 CREMA DA BARBA 2 IN 1 € 9,95 DA PROFUMERIE DOUGLAS NEG. T 43

GENTLEMAN ESSENTIALS Gli immancabili nel beauty case di lui

PROFUMO FERRARI MAN IN RED € 42,50 DA LA GARDENIA NEG. T 16

BEAUTY CASE € 79,95 DA MASSIMO DUTTI NEG. P 22

PENNELLO DA BARBA PROFESSIONALE € 10,50 BEAUTY & CO NEG. T 100

Nato per celebrare lo stile di vita Ferrari, Man in red è un profumo che contiene in sé l’essenza della mascolinità. L’aroma fruttato si fonde con il profumo delicato dell’ambra e rende questa fragranza dolce e al tempo stesso intensa: un vero e proprio must-have della stagione invernale.

Design classico ed elegante. La borsa beauty firmata Massimo Dutti è pratica e poco ingombrante, perfetta per chi è sempre viaggio e non sa rinunciare al dopobarba e al profumo preferito.

Manico in alluminio e setole morbide. Facilita la formazione di una schiuma abbondante e aiuta i peli della barba a sollevarsi e ad ammorbidirsi: la pelle è pronta per una rasatura perfetta!

PROFUMO HUGO BOSS BOTTLED INTENSE € 82,90 DA LA GARDENIA NEG. T 16

Una fragranza decisa dedicata ad un uomo forte e dinamico, in grado di attirare l’attenzione su di sé in ogni circostanza. Le essenze di geranio, sandalo, vetiver e cedro si sposano con gli aromi fruttati di mela, limone e prugna per un risultato sorprendente e ricco di sfumature olfattive inaspettate.

31


woman

NIKE ROSHE RUN € 66 DA AW LAB NEG. T 13

ALL STAR € 72,99 DA AW LAB NEG. T 13

32


man

ADIDAS STAN SMITH € 85 DA AW LAB NEG. T 13

NIKE AIR FORCE € 111 DA AW LAB NEG. T 13

33


TUTA € 83 DA ADIDAS NEG. P 36 T-SHIRT € 9,99 DA CELIO NEG. T 53

34


FELPA STELLA SPORT € 65 DA ADIDAS NEG. P 36 TOP € 29,99 DA AW LAB NEG. T 13 PANTALONI STELLA SPORT € 50 DA ADIDAS NEG. P 36 ZAINO € 70 DA ADIDAS NEG. P 36 SCARPE ADIDAS € 90 DA AW LAB NEG. T 13

35


#instaglam Prima e durante. Nei camerini e sul set. Scatti istantanei per raccontare il dietro le quinte dei nostri shooting fotografici a Euroma2. Glamour anche loro!

#instaglam #euroma2magazine #fashion #backstage #shooting #havingfun #shoppingcentre

#instaglam #euroma2 #seif

Dal camerino al set “naturale� del centro commerciale. Si controllano luci, ombre, riflessi, sfondo e, naturalmente, l’outfit indossato da Seif. Ancora qualche ritocco al make up e ai capelli prima della raffica di scatti...

#readyfortheshooting 36


#instaglam #euroma2 #backstage #makeup #francesca

#euroma2 A noi gli occhi! Armate di pennelli, ciprie e fondotinta le truccatrici Nadia e Maria preparano Francesca e Seif agli scatti della giornata. Puntuale, arriva anche il break di mezzogiorno, trascorso a chiacchierare davanti a una buona piadina.

#break #lunchtime #seifandfrancesca 37


38


WINTER PASSION L’INVERNO IN UNA STANZA

BLUSA € 19,99 DA ZUIKI NEG. T 64 TOP € 99 DA PENNY BLACK NEG. P 61

39


CERCHIETTO € 8,50 DA ACCESSORIZE NEG. T 75 GIACCA € 59,90 DA TALCO NEG. P 42 MAGLIA € 39,95 DA OLTRE NEG. P 68 COLLANA € 14,90 DA KLEO’ NEG. P 47 GONNA € 162 DA ALVIERO MARTINI NEG. P 34 BORSA € 77 DA ALTENATIVA NEG. T 83 SCARPE € 129 DA CINTI NEG. P 44

40


CAPPELLO € 51 DA VALERY SHOES NEG. T 5 MANTELLA € 249 DA ELENA MIRÒ NEG. P 31 GILET € 44,90 DA TALCO NEG. P 42 CAMICIA € 99 DA MARELLA NEG. P 64 PANTALONI € 44,90 DA TALCO NEG. P 42 GUANTI € 29,95 DA CLASS NEG. P 56 SCARPE € 99,90 DA MERCANTE DI FIORI NEG. P 7

41


ABITO € 139 DA PENNY BLACK NEG. P 61 COLLANA € 9,90 DA CRAZY SHOP NEG. T 73 SCARPE € 179 DA CINTI NEG. P 44

42


CAPPOTTO € 279 DA MARELLA NEG. P 64 ABITO € 209 DA LIU JO NEG. P 83 SPILLA € 29 DA CINTI NEG. P 44 ANELLI € 13,90 CAD. DA ACCESSORIZE NEG. T 75

43


GIACCA € 467 DA MALLONI IXOS NEG. P 63 CAMICIA € 19,99 DA JENNYFER NEG. T 4 GONNA € 149 DA PENNY BLACK NEG. P 61 SCARPE ALBANO € 139,90 DA FALCO CALZATURE NEG. T 19

44


MANTELLA € 349 DA PERSONA NEG. P 62 GUANTI € 29,95 DA CLASS NEG. P 56 JEANS € 185 DA JECKERSON NEG. P 18 SCARPE € 179 DA CINTI NEG. P 44

45


BOLERO € 49,50 DA LE GROUP NEG. T 48 ABITO € 159,50 DA KIKA NEG. T 45 BRACCIALI € 19,90 CAD. DA ACCESSORIZE NEG. T 75 BORSA € 39,90 DA ACCESSORIZE NEG. T 75 SCARPE € 54,90 DA MERCANTE DI FIORI NEG. P 7

46


PELLICCIA € 920 DA LUISA SPAGNOLI NEG. P 46 CAMICIA € 64,99 DA LIZALU NEG. T 36 GONNA € 109 DA PENNY BLACK NEG. P 61 BORSA € 69 DA CINTI NEG. P 44 SCARPE ALBANO € 159,90 DA FALCO CALZATURE NEG. T 19

47


Puoi trovare tanti altri prodotti anche nella sezione IDEE REGALO su www.euroma2.it

Oggetti, capi d’abbigliamento, accessori irrinunciabili della stagione fredda raccontati da voi

COLLO IN PELLICCIA € 278 DA LUISA SPAGNOLI NEG. P 46

WINTER I PIUMINO € 110 DA PERSONA NEG. P 62

Per me l’inverno è un cappotto avvolgente in grado di regalarmi una sensazione di calore simile a quella di un abbraccio. Emma G. / 30 anni

BORSA TRASPORTINO € 35 DA MY PET NEG.7 96

Odio avere i piedi freddi! Quindi d’inverno scelgo sempre un paio di pantofole super calde e pelose! Camilla G. / 20 anni PANTOFOLE € 27,99 DA OYSHO NEG. T 50

48

SOPRABITO € 45,95 DA STRADIVARIUS NEG. T 49


Amo i maglioni ampi e pesanti. Per me l’inverno è soprattutto un caldo cardigan oversize con cui sentirmi a mio agio in qualsiasi occasione.

Se penso all’inverno mi viene subito in mente un morbido e vaporoso collo di pelliccia che mi avvolge il collo e dà un tocco chic alle mie giacche.

Silvia L. / 33 anni

Claudia C. / 56 anni

Quando arrivano le prime giornate fredde sfodero un bel cappello di lana da utilizzare in combinazione col mio fedele e caro parka.

IS...

Emanuela M. / 18 anni

CARDIGAN € 99,50 DA OLTRE NEG. P 68

Puoi trovare tanti altri prodotti anche nella sezione IDEE REGALO su www.euroma2.it BORSA € 117 DA JU’STO NEG. T 6

CAPPELLO € 7,99 DA JENNYIFER NEG. T 4

Anche d’inverno non posso proprio rinunciare a una borsa capiente che contenga tutto ciò di cui ho bisogno quotidianamente. Sara P. / 26 anni

TÈ BIANCO SILVERY PEKOE € 17,90 DA APIARIUM NEG. P 11

49


dress to impress Che sia per un appuntamento galante, una serata da ricordare, una cenetta romantica o un party tra amici, è di fondamentale importanza avere sempre il vestito giusto. Via libera quindi ad abiti lunghi, pizzi, paillettes e cristalli luccicanti, i migliori alleati per tutte le occasioni più speciali.

COLLANA € 99,90 DA STROILI ORO NEG. T 32 / BRACCIALE € 34,90 DA FRANCO GIOIELLI NEG. P 5 / ABITO € 68,50 DA LE GROUP NEG. T 48 / CLUTCH € 69 DA CINTI NEG. P 44 / SCARPE € 49,99 DA PRIMADONNA NEG. T 47

50


ABITO € 499 DA LUISA SPAGNOLI NEG. P 46

GIROCOLLO € 110 DA ATHMOSFERA NEG. P 20

POCHETTE € 14,90 DA KLEÒ NEG. P 47

SCARPE € 59,95 DA TESC NEG P 77

ORECCHINI € 35 DA POLVERE D’ORO NEG. P 80

ABITO € 24,99 DA H&M NEG. T 41

ANELLO € 37,90 DA FRANCO GIOIELLI NEG. P 5

ABITO € 239 DA MARELLA NEG. P 64

ABITO € 17,99 DA BERSHKA NEG. P 48

51


in the mood for beauty

COUNTOURING SMASHBOX € 41,50 DA LA GARDENIA NEG. T 16

PENNELLO € 12,95 DA PROFUMERIE DOUGLAS NEG. T 43

LIP GLOSS BIONIKE € 13,50 DA PARAFARMACIA È QUI NEG. T 101

52


EYELINER BIONIKE € 17,95 DA PARAFARMACIA È QUI NEG. T 101

Q

uale occasione migliore se non un party per sfoggiare un trucco brillante ma comunque e sempre in armonia con il viso, la personalità e l’abbigliamento? Per realizzarlo basteranno pochi accorgimenti e i prodotti giusti. Immancabili kajal e ombretto, scelti nelle tonalità lamè per illuminare lo sguardo, una terra per definire il contorno del viso e un lip gloss per valorizzare le labbra. Il tocco in più? Una cascata di glitter da stendere su tutto il corpo... per brillare anche di notte!

GOLDEN SPARKLING POWDER € 12,95 DA PROFUMERIE DOUGLAS NEG. T 43

SMALTO € 7,90 DA BEAUTY & CO NEG. T 100

53


1

make-up 4 2 3

5

6 7

8

9

10 1. FONDOTINTA ULTRA LIGHT € 18,95 DA PROFUMERIE DOUGLAS NEG. T 43 / 2. PALETTE OMBRETTI FULL EXPOSURE € 49 DA LA GARDENIA NEG. T 16 / 3. POLVERE ACQUARELLE € 14,95 DA PROFUMERIE DOUGLAS NEG. T 43 / 4. TERRA ALL OVER € 12,90 DA WYCON NEG. T 10 / 5. TERRA BIONIKE € 21 DA PARAFARMACIA È QUI NEG. T 101 / 6. ROSSETTO UVA ROSSA € 16,99 DA BOTTEGA VERDE NEG T.90 / 7. EYELINER KAJAL € 9,95 DA PROFUMERIE DOUGLAS NEG. T 43 / 8. MATITA LABBRA € 2,90 DA WYCON NEG. T 10 / 9. LIP SHINE € 9,95 DA PROFUMERIE DOUGLAS NEG. T 43 / 10. PENNELLO KABUKI € 9,90 DA WYCON NEG. T 10 / 11. CIPRIA YOUNG BLOOD € 49,90 DA LA GARDENIA NEG. T 16 /

54

11


creme corpo e viso

1

2 1. OLIO CORPO ALLE MANDORLE PERLIER € 14 DA ARMONIE NATURALI NEG. T 76 2. BURRO CORPO IMPERIAL € 36 DA ARMONIE NATURALI NEG. T 76 3. CREMA NOTTE RETINOLO BV PLUS € 39,99 DA BOTTEGA VERDE NEG. T 90 4. CREMA CORPO € 16,80 DA APIARIUM NEG. P 11 5. SIERO NOTTE ARTEMIS SKIN SUPREMES € 77,95 DA PROFUMERIE DOUGLAS NEG. T 43 6. BURRO CORPO € 60 DA PREMIERE NEG. P 86 7. SCRUB CORPO € 17,80 DA APIARIUM NEG. P 11

3

5

6 7

4

smalti

SET DI TRE SMALTI JESSICA, THE KISS NOUVEAU € 19,90 DA BEAUTY & CO NEG. T 100

SMALTO LEPO € 8,20 DA ERBORISTERIE D’ITALIA NEG. T 102

SMALTO SUGAR EFFECT € 2,90 DA WJCON NEG. T 10

55


don’t worry... be sexy! Pizzo ed eleganti trasparenze per le nuove collezioni di lingerie. L’imperativo è osare, con modelli capaci di esaltare tutte le sfumature della vostra femminilità. Nero per chi non vuole sbagliare mai, rosa per chi seduce con dolcezza, blu notte per le donne misteriose e verde bosco per chi ha una personalità più estrosa.

REGGISENO € 8 DA GOLDEN POINT NEG. T.17 SLIP € 4,99 DA GOLDEN POINT NEG. 7.17

56


scent of a woman Seduzione e profumo: un binomio inscindibile. Per questo è importante scegliere con cura la propria fragranza. Acqua di Gioia, di Giorgio Armani, grazie alle note di limone, gelsomino, fiore d’arancia e l’assoluta pura di Jasmine, è il profumo perfetto per le donne dalla femminilità fresca e vibrante. Per chi invece desidera un’essenza ultra femminile, la scelta giusta è La Nuit Trésor di Lancôme: un tripudio di rosa nera, orchidea e patchouli.

REGGISENO € 42,90 SLIP € 17,90 DA TRIUMPH NEG. P 38

REGGISENO € 8 SLIP € 4,99 DA GOLDEN POINT NEG. T 17

PROFUMO ACQUA DI GIOIA JASMINE GIORGIO ARMANI € 121,90 DA LA GARDENIA NEG. T 16

REGGISENO € 8 SLIP € 4,99 DA GOLDEN POINT NEG. T 17

REGGISENO € 14,99 COULOTTE € 5,99 DA H&M NEG. T 41

PROFUMO TRESOR LA NUIT LANCÔME € 111,90 DA LA GARDENIA NEG. T 16

REGGISENO € 27,90 SLIP € 16,99 DA OYSHO NEG. T 50

REGGISENO € 19,99 SLIP € 7,99 DA H&M NEG. T 41

REGGISENO € 19,99 SLIP € 6,99 DA H&M NEG. T 41

SCARPE € 29,99 DA OYSHO NEG. T 50 SOTTOVESTE € 34,90 DA TRIUMPH P 38

SOTTOVESTE € 39,99 DA OYSHO NEG. T 50

VESTAGLIA € 34,90 DA TRIUMPH NEG. P 38

57


REGGISENO € 42,90 DA TRIUMPH NEG. P 38 CULOTTE € 34,90 DA TRIUMPH NEG. P 38

58


REGGISENO € 42,90 DA TRIUMPH NEG. P 38 SLIP € 24,90 DA TRIUMPH NEG. P 38

59


BODY € 74,90 DA TRIUMPH NEG. P 38

60


REGGISENO € 8 DA GOLDEN POINT NEG. T 17 SLIP € 4,99 DA GOLDEN POINT NEG. T 17

61


festa in tavola 1

4

2

5 3

6

7

9 8

1. VASO IN CRISTALLO € 99 DA KASANOVA NEG. T 65 / 2. TOVAGLIOLO € 9,99 DA ZARA HOME NEG. P 24 / 3. CALICI BACI MILANO € 9 CAD. DA SPAZIO 102 NEG. S 2 / 4. BROCCA IN VETRO € 9,99 DA ZARA HOME NEG. P 24 / 5. SOTTOPENTOLA € 5,99 DA ZARA HOME NEG. P 24 / 6. ANGELO IN CERAMICA € 45,50 DA THUN NEG. T 20 / 7. SECCHIELLO PER BOTTIGLIA € 69,99 DA ZARA HOME NEG. P 24 / 8. BOTTIGLIA CON KITCHEN BAG BACI MILANO € 58 DA SPAZIO 102 NEG. S 2 / 9. SET DI BARATTOLI IN CERAMICA € 12 DA ESOTICA NEG. T 108 / 10. VASO PORTA SPEZIE € 7 DA KASANOVA NEG. T 65 / 11. SET DI POSATE € 3,90 CAD. DA KASANOVA NEG. T 65 / 12. VASSOIO BACI MILANO € 8 DA SPAZIO 102 NEG. S 2

62

11

10

12


ARROSTO CON LE PRUGNE Quale vino scegliere?

TEMPO DI PREPARAZIONE

INGREDIENTI

90

800 g di arista di maiale 300 g di prugne secche snocciolate 1 carota 1 gambo di sedano Sale q.b. Vino bianco q.b. Olio extravergine d’oliva q.b.

minuti

4

persone

PREPARAZIONE Con un coltello da cucina praticate un buco al centro dell’arista da una parte all’altra. All’interno di questo buco posizionate circa una decina

Un arrosto così gustoso si

di prugne. Salate l’arrosto e legatelo – effettuando diversi giri – con lo

accompagna perfettamente

spago da cucina. Cuocete per circa dieci minuti la carota ed il sedano,

con un rosso molto maturo

precedentemente sminuzzati. Ponete la carne in un tegame con il fondo

e morbido, privo di aggres-

cosparso d’olio e fate rosolare l’arrosto in tutte le sue parti sfumando

sività tannica e in grado di

con il vino bianco e cuocendo a fuoco lento per circa un’ora. Dopo 45

accentuare l’untuosità della

minuti, aggiungete le prugne rimanenti ed ultimate la cottura. Lasciate

carne di maiale. Cabernet o

raffreddare l’arrosto, quindi tagliatelo a fettine sottili e cospargete la

Merlot sono quindi le scelte

superficie con il sugo di cottura. Servitelo caldo. Ottimo in abbinamento

più appropriate.

con un contorno di broccoli saltati in padella.

63


MODA KIDS Le collezioni autunno/inverno 2015-2016 per i più piccoli

lui OCCHIALI RAY-BAN € 79 DA SALMOIRAGHI E VIGANÒ NEG. P 51 GIACCA € 64,99 DA ORIGINAL MARINES NEG. T 87 T-SHIRT € 19,99 DA ORIGINAL MARINES NEG. T 87 PANTALONI € 64,99 DA ORIGINAL MARINES NEG. T 87 lei GIACCA € 44,99 DA ORIGINAL MARINES NEG. T 87 T-SHIRT € 10,99 DA ORIGINAL MARINES NEG. T 87 GONNA € 24,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 SCARPE € 89,90 DA GEOX NEG. T 54 BORSA € 18,99 DA ORIGINAL MARINES NEG. T 87

64


65


66


Pag. 66 lei MAGLIONE € 29,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 T-SHIRT € 17,90 DA CYCLE BAND NEG. T 29 GONNA € 19,90 DA CYCLE BAND NEG. T 29 SCARPE € 44,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 lui CARDIGAN € 29,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 CAMICIA € 21,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 PANTALONI € 33,49 DA DU PAREIL AU MEME NEG. T 86 SCARPE NIKE € 55 DA AW LAB NEG. T 13 Pag. 67 CAPPELLO € 12,99 DA PRENATAL NEG. T 21 CAPPOTTO € 78 DA ACCESSORIZE NEG. T 75 CARDIGAN € 29,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 T-SHIRT GUESS € 30 DA BIMBI BOOM NEG. T 27 SHORTS € 30 DA ACCESSORIZE NEG. T 75

67


Pag. 68 MANTELLA € 49 DA ACCESSORIZE NEG. T 75 CAMICIA € 24,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 GONNA € 49 DA ACCESSORIZE NEG. T 75 SCARPE € 34 DA ACCESSORIZE NEG. T 75 CERCHIETTO € 8,99 DA PRENATAL NEG. T 21 BORSA € 15 DA ACCESSORIZE NEG. T 75 Pag. 69 lei CAPPOTTO € 78 DA ACCESSORIZE NEG. T 75 SCARPE € 44,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 lui GIACCA € 59 DA BIMBI BOOM NEG. T 27 MAGLIONE € 16,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 CAMICIA € 21,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 PANTALONI € 29,90 DA CYCLE BAND NEG. T 29 SCARPE € 79,90 DA GEOX NEG. T 54

68


69


lei PIUMINO € 9,95 DA PIAZZA ITALIA NEG. T 9-P 8 MAGLIETTA € 7,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 PANTALONI € 29,99 DA DU PAREIL AU MEME NEG. T 86 SCARPE € 64,90 DA CROCS NEG. P 58 lui SMANICATO € 14,95 DA PIAZZA ITALIA NEG. T 9-P 8 POLO € 11,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 PANTALONI € 26,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 SCARPE € 64,90 DA CROCS NEG. P 58 SKATEBOARD € 44 DA ROCCO GIOCATTOLI NEG. T 26

70


71


72


lui BOMBER FIFTY-FOUR € 89 DA BIMBI BOOM NEG. T 27 GILET € 19,90 DA CYCLE BAND NEG. T 29 CAMICIA ANTONY MORATO € 34,90 DA BIMBI BOOM NEG. T 27 PANTALONI € 33,49 DA DU PAREIL AU MEME NEG. T 86 lei ECO PELLICCIA € 42,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 T-SHIRT € 9,99 DA ORIGINAL MARINES NEG. T 87 LEGGINGS € 11,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 SCARPE € 60,99 DA DU PAREIL AU MEME NEG. T 86

73


lei SMANICATO € 34,99 DA ORIGINAL MARINES NEG. T 87 CAMICIA € 21,99 DA DU PAREIL AU MEME NEG. T 86 T-SHIRT € 15,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 GONNA € 19,99 DA DU PAREIL AU MEME NEG. T 86 LEGGINGS € 11,99 DA Z GENERATION NEG. T 110 SCARPE € 49,50 DA HASSAN NEG. T 85 lui GIACCA € 34,99 DA ORIGINAL MARINES NEG. T 87 CAMICIA € 14,99 DA ORIGINAL MARINES NEG. T 87 PANTALONI € 33,49 DA DU PAREIL AU MEME NEG. T 86 SCARPE PUMA € 45 DA AW LAB NEG. T 13 PALLONE € 7,50 DA ROCCO GIOCATTOLI NEG. T 26

74


75


KID’S WORLD BOY Per lui. Pantaloni dal taglio sportivo, scarpe robuste e i giocattoli del guerriero. Per affrontare con grinta la stagione invernale.

SCARPE € 32,99 DA PRÉNATAL NEG. T 21 PANTALONI € 24,90 DA CYCLE BAND NEG. T 29

CARDIGAN € 27,99 DA PRÉNATAL NEG. T 21

PIUMINO € 42,99 DA Z GENERATION NEG. T 110

PELUCHE MINION € 24,99 DA ROCCO GIOCATTOLI NEG. T 26 ZUCCOTTO CON GUANTI € 17,90 DA PRÉNATAL NEG. T 21

STAR WARS CLASSIC € 49,99 DA ROCCO GIOCATTOLI NEG. T 26

SPADA DEI PIRATI € 7,99 DA ROCCO GIOCATTOLI NEG. T 26

76

PALLONE € 20 DA AS ROMA STORE NEG. S 9B

OROLOGIO FLIK FLAK € 40 DA SWATCH NEG. T 52


KID’S WORLD GIRL Per lei. Colori pastello, abiti bon ton e delicate maglie bianche e rosa. E tanti allegri accessori per le giornate di sole così come per quelle di pioggia.

ABITO € 28 DA STELLE E PUPI NEG. T 93

BALLERINE € 24,99 DA Z GENERATION NEG T 110

T-SHIRT € 15,90 DA CYCLE BAND NEG. T 29

STIVALE DA PIOGGIA € 18,90 DA STELLE E PUPI NEG.T 93

BORSA € 64,90 DA CRAZY SHOP NEG. T 73

OROLOGIO FLIK FLAK € 35 DA SWATCH NEG. T 52

BAMBOLA € 9,99 DA ROCCO GIOCATTOLI NEG. T 26

OMBRELLO € 5 DA STELLE E PUPI NEG. T 93

CAPPOTTO € 44,99 DA PRÉNATAL NEG. T 21

77


TECNO WORLD Tutte le migliori novità dal mondo dell’hi-tech: informatica, telefonia, tv home cinema, audio hi-fi, fotografia, console, giochi e tempo libero, piccoli e grandi elettrodomestici. Da TRONY (S5) la tecnologia è a portata di mano. Trony, non ci sono paragoni!

HUAWEI P8 APPLE IPHONE 6S

È cambiata solo una cosa. Tutto.

È uno smartphone Android avanzato e completo. Di tutto rispetto la fotocamera da 13 megapixel che permette di scattare foto con una risoluzione di 4160x3120 pixel e di registrare video in alta definizione alla risoluzione di 1920x1080 pixel. Lo spessore di appena 6.4mm rende questo Huawei P8 tra i più sottili sul mercato.

LG G4 STYLUS

LG G4 Stylus 4G è un smartphone Android di buon livello, fortemente votato all’imaging, in grado di soddisfare anche l’utente più esigente. Dispone di un enorme display Touchscreen da 5.2 pollici con una risoluzione di1920x1080 px. Sul versante delle funzionalità a questo smartphone non manca davvero nulla. A cominciare dal modulo LTE 4G che permette un trasferimento dati e una navigazione in internet eccellente, passando per la connettività Wi-fi e il GPS.

78

SAMSUNG GALAXY S6

Traendo ispirazione dagli artisti della forma, come i mastri vetrai ed i fabbri di bottega, Samsung Galaxy S6 è il perfetto incontro di materiali finemente forgiati tra loro. Una rivelazione senza precedenti fatta non solo di straordinaria forma e dalle superfici lucenti, ma anche di eccellente sostanza con un ampio spettro di colori ancora più vibranti.


BOSE QUIETCOMFORT® 3

Dimenticati del rumore e ottieni il massimo dalla tua musica. Le cuffie QuietComfort® 3 offrono una combinazione ottimale di cancellazione del rumore, prestazioni audio e comodità garantita da Bose, in un design on-ear compatto. Queste straordinarie cuffie donano ovunque un’esperienza audio così intensa e realistica, da rendere sempre l’ascolto un piacere.

ACER ASPIRE SWITCH 10

Grazie a un display Full HD che offre colori brillanti e luminosi e un testo estremamente nitido, potrai vivere un’esperienza visiva davvero realistica. La tecnologia Gorilla® Glass 3 inoltre, consente di proteggere il display dai graffi e dall’usura. La possibilità di scegliere agevolmente tra le quattro modalità di utilizzo permette di aumentare la produttività di Aspire Switch 10, ovunque tu vada.

BOSE SOUNDDOCK® III

Il sistema musicale digitale SoundDock® serie III ti premette di riprodurre la musica da qualsiasi modello di Phone o iPod con connettore Apple Lightning e di apprezzare l’audio di qualità Bose®.

SAMSUNG GALAXY TAB S2 LTE + WI-FI Scopri l’elegante design di Galaxy Tab S2. Grazie al profilo incredibilmente sottile e alla straordinaria leggerezza, potrai portare con te e-book, foto, video e documenti di lavoro con una maneggevolezza irraggiungibile.

MICROSOFT SURFACE 3

Il perfetto equilibrio tra prestazioni e valore per studenti, famiglie e utenti sempre in viaggio.

GOPRO HERO4

Grazie alle sue incredibili prestazioni, i supporti abbinabili per tutte le attività e la sua App, GoPro HERO4 ti permette in maniera semplice di catturare e condividere il tuo Mondo e le tue Emozioni come nessuna videocamera ha mai fatto prima. HERO4: la GoPro più avanzata di sempre.

Vieni a scoprire prodotti e accessori originali a marchio APPLE nell’Apple Point

APPLE MAC AIR

Nuovi processori Intel Core di Quinta Generazione. Thunderbolt 2. E sempre un giorno intero di ricarica.

79


SAMSUNG 65JU6500

Il rivoluzionario TV UHD Curvo Samsung ti avvolge in una nuova esperienza di visione per immergerti al centro della scena. La curvatura del TV UHD è stata studiata per adattarsi alla distanza di visione ideale in un ambiente domestico. Inoltre, il design curvo permette una visione uniforme e bilanciata di tutte le aree dello schermo. Osserva l’altissima qualità, profondità e dettaglio che lo schermo UHD ti offre.

LG 55EG910V

Un risultato senza precedenti anche in termini di contrasto. Le immagini riprodotte dal TV Oled Curvo LG sono ottenute da pixel autoilluminanti senza la necessità di utilizzare alcuna retroilluminazione. I pixel controllano singolarmente la propria luminosità garantendo un rapporto di contrasto infinito.

KENWOOD KM098

Il primo Kenwood Chef che, oltre ad impastare con movimento planetario, adesso cuoce anche con sistema ad induzione. Dispone inoltre del nuovo frullatore Thermoresist e l’innovativo food processor. Ha in dotazione una nuova ed unica serie di utensili di miscelazione ed impasto, alcune specificamente dedicate alla cottura.

NESPRESSO INISSIA

Le macchine Nespresso sono belle e facili da usare. Ma soprattutto sono le uniche in grado di svelare l’anima e gli aromi del caffè, racchiusi nella capsula.

80

MAGNIFICA S DE LONGHI ECAM22320 Magnifica S consente di preparare ogni tipo di caffè semplicemente premendo un tasto. La sola rotazione della manopola permette di aumentare o diminuire l’intensità del caffè. Grazie al Cappuccino System si ottiene una ricca e cremosa schiuma per cappuccini perfetti.

SAMSUNG SIDE BY SIDE SERIE HM12

Samsung rivoluziona il concetto di frigorifero con un prodotto in grado di unire estetica, funzionalità e performance.


iPhone 6s è arrivato.

iPhone a partire da

779 € NON CI SONO PARAGONI.

3D Touch, Live Photos, alluminio serie 7000, chip A9, videocamera e fotocamera all’avanguardia, display Retina HD da 4,7”, e tanto altro. Con iPhone 6s è cambiata solo una cosa: tutto.

www.trony.it

Viale dell’Oceano Pacifico, 83 - APERTI DI DOMENICA C/O Comm. Euroma2 - Tel.06.45540130 81


A OGNUNO IL SUO LIBRO I consigli di lettura di Librerie Arion (S9) Da leggere o da regalare. Una selezione dei romanzi più appassionanti fra le ultime novità della narrativa italiana e internazionale.

Visionario

Avvincente

Intrigante

SOPRAVVISSUTO - THE MARTIAN di Andy Weir 384 pagine - 12 euro - Newton Compton

IL QUINTO VANGELO di Ian Caldwell 384 pagine – 12 euro – Newton Compton

QUELLO CHE NON UCCIDE di David Lagercrantz 503 pagine - 22 euro - Marsilio

Mark Watney è stato uno dei primi astronauti a mettere piede su Marte. Ma il momento di gloria è durato troppo poco. Un’improvvisa tempesta lo ha quasi ucciso e i suoi compagni di spedizione, credendolo morto, hanno abbandonato il pianeta rosso per fare ritorno sulla Terra. Mark si ritrova completamente solo su un pianeta inospitale e non ha nessuna possibilità di mandare un segnale alla base. E in ogni caso i viveri non basterebbero fino all’arrivo di una nuova spedizione. Nonostante tutto, con grande risolutezza Mark decide di tentare il possibile per sopravvivere. Ricorrendo alle sue conoscenze scientifiche e a una gran dose di ottimismo e tenacia, decide di affrontare un problema dopo l’altro senza perdersi d’animo. Da questo romanzo l’omonimo grande film della Twentieth Century Fox.

2004. Mentre papa Giovanni Paolo II è sempre più debole e il suo potere vacilla sotto l’incalzare della malattia, una misteriosa mostra viene allestita nei Musei Vaticani. Ma, una settimana prima dell’inaugurazione, il curatore viene assassinato durante un incontro clandestino alla periferia di Roma. Contemporaneamente, il prete ortodosso Alex Andreou – altro responsabile della mostra – subisce un attacco all’interno dell’alloggio che divide in Vaticano con il figlio di cinque anni. La gendarmeria pontificia, però, non riesce a identificare l’autore di questi crimini, perciò padre Alex decide di portare avanti una sua indagine privata. Nel tentativo di trovare il killer, tuttavia, si imbatterà nella straordinaria scoperta che aveva fatto il suo collega: un quinto Vangelo, chiamato in greco Diatessaron, in cui sarebbero contenuti i grandi enigmi del Cristianesimo...

Da qualche tempo Millennium non naviga in buone acque e Mikael Blomkvist, il giornalista duro e puro a capo della celebre rivista d’inchiesta, non sembra più godere della popolarità di una volta. Sono in molti a spingere per un cambio di gestione e lo stesso Mikael comincia a chiedersi se la sua visione del giornalismo, per quanto bella e giusta, possa ancora funzionare. Mai come ora, avrebbe bisogno di uno scoop capace di risollevare le sorti del giornale insieme all’immagine - e al morale - del suo direttore responsabile. In una notte di bufera autunnale, una telefonata inattesa sembra finalmente promettere qualche rivelazione succosa. Frans Balder, un’autorità mondiale nel campo dell’intelligenza artificiale, genio dell’informatica capace di far somigliare i computer a degli esseri umani, chiede di vederlo subito...

82


Elettrico

Toccante

GREY di E L James 588 pagine - 19 euro - Mondadori

LA STRADA STRETTA VERSO IL PROFONDO NORD di Richard Flanagan 512 pagine - 20 euro - Bompiani

ANNA di Niccolò Ammaniti 288 pagine – 19 euro – Einaudi

Christian Grey ama avere il controllo su tutto: il suo mondo è ordinato, metodico e completamente vuoto fino al giorno in cui Anastasia Steele irrompe come un turbine nel suo ufficio. Lui cerca di dimenticarla, ma invece viene travolto da una tempesta di emozioni a cui non può resistere. A differenza di tutte le donne che Christian ha conosciuto prima di lei, Ana, timida e ingenua, sembra arrivargli dritto al cuore, un cuore freddo e ferito, e vedere oltre la sua immagine di imprenditore di successo e il suo stile di vita esclusivo. Con Ana, Christian riuscirà a scacciare i fantasmi del passato che lo perseguitano ogni notte? Oppure i suoi oscuri desideri sessuali, la sua ossessione per il controllo e l’odio verso se stesso che riempiono la sua anima allontaneranno Ana e distruggeranno la fragile speranza che lei gli sta offrendo?

Dorrigo Evans, medico di origine tasmaniana, è stato deportato in un campo di prigionia giapponese dove, insieme a molti connazionali, viene impiegato nella costruzione della Ferrovia della Morte, la linea ferroviaria tra Bangkok e la Birmania che avrebbe dovuto permettere all’esercito nipponico d’invadere l’India. Un’impresa sovrumana, che costerà la vita a centinaia di migliaia di uomini. Dorrigo fa il possibile per salvare i suoi compagni dalla fame, dalle malattie e dalle violenze delle guardie. A sostenerlo il ricordo di una fugace storia d’amore, vissuta anni prima con la giovane moglie di suo zio. Una manciata di giorni che vale una vita. Una promessa mai pronunciata. La strada stretta verso il profondo Nord è una storia epica d’amore e morte, disperazione e speranza, che tocca tutte le corde dell’animo umano.

In una Sicilia diventata un’immensa rovina, una tredicenne cocciuta e coraggiosa parte alla ricerca del fratellino rapito. Fra campi arsi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, fra i grandi spazi deserti di un’isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti, Anna ha come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma con le istruzioni per farcela. E giorno dopo giorno scopre che le regole del passato non valgono piú, dovrà inventarne di nuove. Con Anna Niccolò Ammaniti ha scritto il suo romanzo piú struggente. Una luce che si accende nel buio e allarga il suo raggio per rivelare le incertezze, gli slanci del cuore e la potenza incontrollabile della vita. Perché, come scopre Anna, la «vita non ci appartiene, ci attraversa».

Torbido

Illuminante

Misterioso

Poetico

UN TAGLIO RADICALE di Bill James 360 pagine - 14 euro - Sellerio

UOMINI SENZA DONNE di Murakami Haruki 228 pagine - 19 euro - Einaudi

IL LAGO di Banana Yoshimoto 144 pagine - 13 euro - Feltrinelli

C’è aria tesa ai vertici di polizia dell’innominata città in cui Bill James ambienta i suoi polizieschi sociologici. Si discute se e come infiltrare nelle cosche della droga una giovane agente. Lo scontro è tra due politiche opposte: il Capo, l’insicuro e paranoico Lane, vorrebbe passare all’attacco, mentre il cinico e ambizioso Assistente Capo Iles, è per il compromesso che ha garantito la pace nelle strade. Sotto sotto c’è molto di più Lane è convinto che il suo Assistente progetti un boicottaggio per fargli le scarpe, anche a costo della vita della giovane infiltrata. Dal canto suo Iles si muove come per sfruttare l’operazione per più contorti obiettivi. In mezzo ai due sta il Soprintendente, Harpur, lui cerca soprattutto di salvare la pelle di Naomi Anstruther, l’agente sotto copertura.

E se un demone dalle fattezze femminili facesse di tutto per venire a letto con noi? E se un marito decidesse di diventare amico dell’amante della moglie? E se Gregor Samsa si svegliasse una mattina trasformato in un essere umano? Sette storie d’amore e di mistero. Perché d’amore e mistero è fatta la vita, e nessuno sa raccontarla come Murakami Haruki. Nove anni dopo I salici ciechi e la donna addormentata, lo scrittore e saggista giapponese regala ai suoi lettori una nuova raccolta di racconti, sette distillati della sua arte e dei suoi temi: il fantastico che irrompe nel quotidiano, la nostalgia per ciò che non è stato, ma soprattutto la ricerca della felicità tra uomini e donne.

Chihiro ha perso da poco la madre e sta cercando di rifarsi una vita a Tokyo, lontano dalla cittadina di provincia a cui la legano brutti ricordi. Nakajima è tormentato da un passato misterioso che gli impedisce di vivere fino in fondo i propri sentimenti. Mino e Chii vivono in una casa nei pressi di un lago, un luogo fuori dal tempo e dallo spazio. Il lago è uno dei migliori e più sorprendenti romanzi di Banana Yoshimoto, poetico e inquietante, racconta una storia d’amore inusuale, dove il bisogno di affetto e comprensione diventano più importanti dei tradizionali cliché di una relazione. Il lago è un viaggio nella memoria fino alle origini delle paure, la storia di due giovani alle prese con la più difficile delle prove: scoprirsi innamorati.

83


EUROMA2 FOOD I punti ristoro del centro. Per regalarsi il piacere del cibo a colazione, pranzo o cena. O anche per un semplice break durante lo shopping.

EUROMA CAFè T 91 E’ il punto perfetto per regalarsi un break durante il lavoro o lo shopping. Qui il caffè viene servito al meglio ed è di ottima qualità (Caffè Vergnano). Assolutamente da non perdere le proposte di pasticceria e la crema di caffè servita con la cialda. Ampia la scelta di centrifughe di frutta e verdura.

DA GIOVANNI S 10 Da Giovanni potete assaggiare ricette sempre nuove, ingredienti insoliti accostati ai tortellini più classici o alle paste fresche non ripiene con le loro molteplici forme. Tutto cucinato secondo le regole che da sempre fanno dei prodotti Rana un classico indiscusso della qualità.

84

FANTASIE DI GELATO T 107 La gelateria artigianale che offre solo prodotti di prima qualità e dove è possibile assaporare anche altre molteplici delizie! Da Fantasie di Gelato, al piano terra di Euroma2, tutto ruota attorno alle materie prime, le migliori, sempre fresche! Parole d’ordine: Qualità, Pulizia, Gusto.

CAFFè ROMA T 2 È la meta ideale per una piacevole pausa dal lavoro o dallo shopping. Qui il caffè viene servito con cioccolatino e bicchiere d’acqua minerale. E per i più golosi, sul bancone c’è sempre la panna fresca. La pasticceria è di produzione propria. Da non perdere la cioccolata calda e il semifreddo al caffè aromatizzati alle scorze di arancia candita o alla cannella.

MARILYN CAFè P 81 Al primo piano di Euroma2, il Marilyn Café è sinonimo di gustosa gastronomia, gelateria, pasticceria secca e caffetteria. Qui l’espresso viene preparato nel segno della tradizione napoletana, utilizzando macchine originali degli Anni Settanta.


ALTRI PUNTI RISTORO CAFFETTERIA VERGNANO T K1 | BURGER KING S 15A | MC DONALD’S S 13 | OLD WILD WEST S 14 | LAVAZZA S 24

*le immagini utilizzate hanno uno scopo puramente illustrativo.

CENTRO PIZZA SPEED S 21 Qui trovate la migliore pizza al trancio con impasto a lunga lievitazione, un delizioso kebab preparato con carni italiane, eccellenti hot-dog “special” e una tavola calda con i piatti classici della tradizione nazionale. Da provare anche il supplì “homemade” e altri gustosi fritti, nonché le insalate e le verdure freschissime, il tutto anche “take away”.

LA PIADINERIA S 11 La vera piada romagnola: impasto fresco, steso, cotto e farcito al momento, con ingredienti genuini e di qualità. Scegli fra la Leggenda (crudo, squacquerone, rucola), la Leggerezza (tacchino, squacquerone, pomodoro, lattuga), oppure abbina i prodotti a tuo piacimento!

PANINO GIUSTO S 15B Più intimo di un locale, più informale di un ristorante, più sorprendente di qualsiasi esperienza gastronomica. E’ il tempio della ristorazione contemporanea: veloce ma di altissima qualità. Merito di una costante ricerca e selezione dei migliori prodotti italiani.

PICCADILLY S 19-20 Per una buona colazione o anche soltanto per una piccola pausa prima di lanciarsi nello shopping. Piccadilly, al secondo piano del centro, offre insalate fresche, paste fredde, hamburger e diverse specialità fritte. Ottimo rapporto qualità-prezzo.

85


EUROMA2 FOOD

86

RAFFAELLO AMORE ITALIANO S 23 Produzione artigianale d’eccellenza: pizza a taglio, prodotta in una varietà molto ampia, con un aspetto molto invitante, una consistenza straordinaria ed un gusto unico. Offre anche una scelta selezionata di sfizi gastronomici, fritti, primi e secondi piatti, contorni e dolci. Accetta tutti i tipi di buoni pasto.

DA CHICCO S 17 E’ il regno della cucina tipica romana. Carbonara, amatriciana, gricia, cacio e pepe svettano nella lista dei primi. Da provare la porchetta, la coda alla vaccinara e la trippa. Da non perdere la pinsa romana, lievitata 48-72 ore e preparata con farina di soia, riso e frumento. E per finire: tiramisù artigianale e dolci fatti in casa.

RE BASILICO S 18 Piatti genuini e gustosissimi come i paccheri con la salsa di pomodori, basilico e ricotta di Bufala. O ancora gli spaghetti con i pomodorini del Vesuvio scottati in padella, la vera Pizza Napoletana, lievitata naturalmente e cotta nel forno a legna. Da Re Basilico è sempre una festa di sapori e profumi mediterranei.

ROSSOPOMODORO S 16 Tutto il sapore della gastronomia partenopea più gustosa e verace ad un prezzo davvero accessibile. Oltre a numerosi prodotti a presidio Slow Food, da Rossopomodoro è possibile gustare la Pizza STG (Specialità Tradizionale Garantita), preparata nel forno a legna secondo le più antiche tradizioni napoletane.


ALTRI PUNTI RISTORO BUGSY’S CAFè T 70 | ARMONIE DI GELATO S 25 | SUSHIKO S 12

*le immagini utilizzate hanno uno scopo puramente illustrativo.

ROMANO FOOD S 26 Cucina Mediterranea con primi gustosi, carne selezionata italiana e argentina, pesce alla griglia e un’ampia scelta di pizze. Gustosi menù completi o rapidi piatti unici (trittico) che soddisfano il palato e hanno un giusto equilibrio tra prezzo e qualità. Dolci, frutta, macedonia: tutto ciò che desiderate, per una pausa dal lavoro o dallo shopping.

alice pizza point t 104 Ampia scelta di pizze rigorosamente preparate con ingredienti naturali, dalla classicissima Margherita alle originali Cacio e Pepe o Parmigiana. Da Alice Pizza è possibile gustare anche la pizza bianca con la mortadella e, fra le specialità, le pizze dolci con la Nutella o con le mele.

GROM P 59 Grom cerca il meglio che l’agricoltura può offrire seguendo rigorosi principi: selezione delle migliori materie prime, frutta fresca e di stagione e nessun colorante, aroma o conservante. Nascono così il gelato “come una volta” e le cioccolate calde che quest’inverno riscalderanno le vostre giornate.

WOK S 22 W.O.K. è una World Oriented Kitchen, un vero e proprio viaggio tra i sapori della cucina orientale. Thai, cinese, cucina vietnamita: ogni piatto di W.O.K. è ispirato allo street food dei mercati e delle locande dove si assaporano i piatti popolari, fatti di gustosi ingredienti freschi, genuini e locali.

87


a cura di T.M.Z.

MISERICORDES SICUT PATER MISERICORDIOSI COME IL PADRE Martedì 8 dicembre 2015 Festa dell’Immacolata Concezione

Tutti i diritti di immagine e copyright riservati al Servizio Fotografico de L’Osservatore Romano

88

Domenica 20 novembre 2016 Festa di Cristo Re, chiusura anno liturgico


Perché Papa Francesco ha indetto e fortemente voluto questo Giubileo Straordinario il cui tema è la Misericordia? Nell’omelia di sabato 11 aprile 2015 il Santo Padre rispondeva come sua abitudine a questa domanda con parole semplici e concetti chiari:

“…una domanda è presente nel cuore di tanti: perché oggi un Giubileo della Misericordia? Semplicemente perché la Chiesa, in questo momento di grandi cambiamenti epocali, è chiamata ad offrire più fortemente i segni della presenza e della vicinanza di Dio. Questo non è il tempo per la distrazione, ma al contrario per rimanere vigili e risvegliare in noi la capacità di guardare all’essenziale. È il tempo per la Chiesa di ritrovare il senso della missione che il Signore le ha affidato il giorno di Pasqua: essere segno e strumento della misericordia del Padre (cfr Gv 20,21-23). È per questo che l’Anno Santo dovrà mantenere vivo il desiderio di saper cogliere i tanti segni della tenerezza che Dio offre al mondo intero e soprattutto a quanti sono nella sofferenza, sono soli e abbandonati, e anche senza speranza di essere perdonati e di sentirsi amati dal Padre. Un anno Santo per sentire forte

in noi la gioia di essere stati ritrovati da Gesù, che come Buon Pastore è venuto a cercarci perché ci eravamo smarriti. Un Giubileo per percepire il calore del suo amore quando ci carica sulle sue spalle per riportarci alla casa del Padre. Un Anno in cui essere toccati dal Signore Gesù e trasformati dalla sua misericordia, per diventare noi pure testimoni di misericordia. Ecco perché il Giubileo: perché questo è il tempo della misericordia. È il tempo favorevole per curare le ferite, per non stancarci di incontrare quanti sono in attesa di vedere e toccare con mano i segni della vicinanza di Dio, per offrire a tutti, a tutti, la via del perdono e della riconciliazione. La Madre della Divina Misericordia apra i nostri occhi, perché comprendiamo l’impegno a cui siamo chiamati; e ci ottenga la grazia di vivere questo Giubileo della Misericordia con una testimonianza fedele e feconda.”

Cosa significa il logo L’immagine, opera di Padre Marko Ivan Rupnik che contraddistingue questo Giubileo è molto particolare. Carica di simboliche metafore e allegorici significati è la “summa”, la sintesi teologica della Misericordius. Per meglio comprenderne il senso riporto questo sintetico e chiarissimo testo: “L’immagine, molto cara alla Chiesa antica – perché indica l’amore di Cristo che porta a compimento il mistero della sua incarnazione con la redenzione – propone il Figlio che si carica sulle spalle l’uomo smarrito. Il disegno è realizzato in modo tale da far emergere che il Buon Pastore tocca in profondità la carne dell’uomo e lo fa con amore tale da cambiargli la vita. Un particolare, inoltre, non può sfuggire.

Il Buon Pastore con estrema misericordia si carica l’umanità, ma i suoi occhi si confondono con quelli dell’uomo. Cristo vede con l’occhio di Adamo e questi con l’occhio di Cristo. Ogni uomo quindi scopre in Cristo la propria umanità e il futuro che lo attende. La scena si colloca all’interno della mandorla, anch’essa figura cara all’iconografia antica e medioevale che richiama la compresenza delle due nature, divina e umana, in Cristo. I tre ovali concentrici, di colore progressivamente più chiaro verso l’esterno, suggeriscono il movimento di Cristo che porta l’uomo fuori dalla notte del peccato e della morte. D’altra parte, la profondità del colore più scuro suggerisce anche l’imperscrutabilità dell’amore del Padre che tutto perdona.” Papa Francesco ha scritto una preghiera speciale per questo Giubileo ed è stato anche composto un inno con testo di Padre Eugenio Costa e musica del Maestro Paul Inwood.

89


Significanza e origine del Giubileo

90

Copyright Shutterstock Zvonimir Atletic

G

iubilare ha doppia valenza: considerato verbo significa provare gioia, mentre attribuito al sostantivo maschile ‘anno’ identifica il periodo in cui si promulga il Giubileo, conosciuto anche come Anno Santo, un arco di tempo in cui il Sommo Pontefice concede l’indulgenza plenaria. L’origine dell’anno Giubilare risale alla legge Mosaica e ne troviamo testimonianza nell’Antico Testamento. La parola Giubileo deriva dal latino Iubilaeum che a sua volta trae origine dalla sintesi dei termini ebraici Jobel-ariete, Jobilrichiamo e Jobal-remissioni. Ogni cinquant’anni al suono di un corno d’ariete il popolo ebraico iniziava l’anno della remissione, inteso come riscatto, liberazione da povertà, sofferenza o emarginazione. Prevedeva inoltre che ciascuno tornasse in possesso del ‘suo’ inteso come rientro nella proprietà e nella famiglia. Ciò comportava la restituzione delle terre e delle case agli antichi proprietari senza indennizzo alcuno, la cancellazione dei debiti e la liberazione degli schiavi. Nel Nuovo Testamento Gesù completa il giubileo ebraico in una prospettiva ideale di emancipazione, stato di grazia, compassione nell’accezione di Pietas e inizio di salvezza, conferendogli un significato spirituale pieno e profondo basato sul concetto del perdono. Il primo certo e documentato Giubileo cristiano fu nell’anno 1300. Sul finire del 1299 masse di pellegrini si riversarono a Roma per raggiungere la basilica di San Pietro attratti forse della diceria dell’”Indulgenza dei Cent’anni”. Ciò indusse Papa

Via Crucis

Bonifacio VIII ad estendere questa “Perdonanza” per tutta la durata dell’anno 1300. Emanò una Bolla in cui stabiliva che avrebbero ottenuto indulgenza plenaria tutti coloro che si fossero recati 30 volte se romani, 15 se stranieri, nelle Basiliche di San Pietro e San Paolo fuori le mura e ne sancì cadenza centenaria. L’afflusso dei penitenti fu ininter-

rotto compresi nomi illustri come Cimabue, Giotto, Carlo di Valois e lo stesso Dante Alighieri che ne riferisce nella Divina Commedia. Papa Clemente VI, pur dalla sede di Avignone (1305-1377), concesse che il secondo Giubileo fosse indetto nel 1350. Papa Urbano VI fissò la cadenza a 33 anni in memoria della vita terrena di Gesù, mentre


Papa Niccolò V ridusse l’intervallo a 25 anni ed il sesto Giubileo fu nel 1450. Alle due basiliche da visitare si aggiunse San Giovanni in Laterano e Santa Maria Maggiore. Per il Giubileo del 1475 Papa Sisto IV arricchì Roma della Cappella Sistina e del Ponte Sisto sul Tevere. Per offrire ulteriore assistenza ai pellegrini durante il Giubileo del 1550, San Filippo Neri fondò la Confraternita della Santa Trinità. Nel 1575 si calcolò un afflusso di oltre 300.000 persone. Papa Innocenzo X per l’Anno Santo del 1700 fondò una delle maggiori opere caritative di Roma, l’ospizio

di San Michele a Ripa. Nel 1750 San Leonardo eresse nel Colosseo 14 edicole per celebrare la Via Crucis. Nel 1800 il dominio napoleonico non permise a Papa Pio VII di celebrare il Giubileo. Pio XII nel 1950 esortò ad agire per la pace, la giustizia sociale ed assistenza ai bisognosi. Il Giubileo del 2000, voluto da San Giovanni Paolo II, stabilisce che per lucrare l’indulgenza è sufficiente recarsi in una chiesa indicata dalla propria Diocesi ed offrire assistenza ad ammalati, carcerati, umili e bisognosi. British School, Dante Alighieri

Obiettivi L’obiettivo di un Giubileo è far sì che qualunque credente possa lucrare l’indulgenza plenaria ossia la remissione delle pene legate ad ogni peccato. Perciò occorre espletare un pellegrinaggio, anche se solo nella propria Diocesi come segno di vera conversione, accedere al Sacramento della Confessione sinceramente pentiti e celebrare la Santa Eucarestia. È inoltre necessario pregare per il Santo Padre e per le sue intenzioni che riguardano il bene della Chiesa e di tutto il mondo. C’è un altro obiettivo che primeggia, mettere in pratica il motto del Giubileo: “misericordes sicut Pater”, essere cioè misericordiosi con il nostro prossimo così come il Padre Celeste lo è con noi, concetto già ben espresso nella preghiera “Padre Nostro”, ma Papa Francesco vuole ribadire, ampliare, coinvolgendoci personalmente ed esortandoci a mettere in pratica queste virtù.

Come essere misericordiosi? Il Santo Padre, come d’abitudine, ci indica un modo facile e semplice per essere misericordiosi: attenersi quotidianamente alle regole delle 7 opere di misericordia corporale e spirituale. Sono semplici, quasi ovvie, facili da ricordare, l’ importante è metterle in pratica quotidianamente:

VIRTÙ CORPORALI

VIRTÙ SPIRITUALI

1. 2. 3. 4. 5. 6. 7.

1. 2. 3. 4. 5. 6. 7.

Dar da mangiare agli affamati Dar da bere agli assetati Vestire gli ignudi Alloggiare i pellegrini Visitare gli infermi Visitare i carcerati Seppellire i morti

Consigliare i dubbiosi Insegnare agli ignoranti Ammonire i peccatori Consolare gli afflitti Perdonare le offese Sopportare pazientemente le persone moleste Pregare Dio per i vivi e per i morti

Innovazioni 1. Gli ammalati, gli anziani, le persone sole o impossibilitate ad uscire potranno usufruire dei vari mezzi di comunicazione. 2. I reclusi che varcando la soglia della propria cella rivolgeranno una preghiera a Dio, potranno ottenere l’indulgenza nella cappella del carcere. 3. L’indulgenza può essere ottenuta anche dai defunti attraverso la preghiera dei vivi.

91


Quinta Porta Santa della Carità

Foto: Gianni Giansanti / pubblico domini

Con questo Giubileo Roma avrà una quinta Porta Santa detta della Carità, nell’Ostello Caritas della stazione Termini, ed ad aprirla sarà personalmente Papa Francesco. Su tale esempio il Santo Padre ha disposto che si moltiplichino queste Porte Sante della Carità e luoghi d’accoglienza aperti a tutti senza distinzione di razza e religione e auspica che ogni Diocesi del mondo abbia la propria Porta Santa della Carità.

Apertura della Porta Santa da parte di Papa Giovanni Paolo II, Giubileo Straordinario della Redenzione (1983)

Pellegrinaggi e itinerari È bene ricordare che tutti coloro che intendono varcare la Porta Santa devono registrarsi su www.im.va, “registrazione pellegrini”, inserire i propri dati anagrafici e di contatto, data e ora, numero partecipanti. Tutti i percorsi saranno dotati di postazioni mediche di primo soccorso e presidiati dai “volontari del Giubileo” al servizio di tutti i pellegrini e preparati alla assistenza di persone disabili.

92

“CAMMINO PAPALE” È il percorso da secoli seguito dai Papi specialmente in occasione della loro elezione. Da San Giovanni in Laterano, Castel Sant’Angelo fino alla Basilica di San Pietro con due varianti, verso la chiesa di Santa Maria in Vallicella e San Salvatore in Lauro. “CAMMINO DEL PELLEGRINO” È il percorso tradizionale da San Giovanni in Laterano alla Basilica di

San Pietro toccando la Chiesa della SS Trinità dei Pellegrini. “CAMMINO MARIANO” Parte dalla Basilica di Santa Maria Maggiore, Piazza Navona, Basilica di San Pietro. Tutti i percorsi saranno dotati di postazioni mediche di primo soccorso e presidiati dai “volontari del Giubileo” al servizio dei pellegrinaggi e delle persone disabili.


PONTIFICIO CONSIGLIO PER LA PROMOZIONE DELLA NUOVA EVANGELIZZAZIONE

CALENDARIO GRANDI EVENTI Lunedì 22 febbraio 2016 Cattedra di San Pietro

Domenica 12 giugno 2016 XI Domenica del Tempo Ordinario

Martedì 8 dicembre 2015 Solennità dell’Immacolata Concezione

Giubileo della Curia Romana, del Governatorato e delle Istituzioni collegate con la Santa Sede.

Giubileo degli ammalati e delle persone disabili.

Santa Messa di apertura della Porta Santa della Basilica di San Pietro Piazza San Pietro.

Segno “Giubilare” del Santo Padre: testimonianza delle opere di misericordia.

DICEMBRE 2015

Domenica 13 dicembre 2015 III domenica di Avvento Apertura della Porta Santa delle Basiliche di San Giovanni in Laterano e di San Paolo fuori le Mura e nelle Cattedrali del Mondo. Domenica 27 dicembre 2015 Solennità della Sacra Famiglia

MARZO 2016 Venerdì 4 e sabato 5 marzo 2016 “24 ore per il Signore” con celebrazione penitenziale a San Pietro nel pomeriggio di venerdì 4 marzo. Domenica 20 marzo 2016 Domenica delle Palme A Roma la Giornata diocesana dei Giovani.

Giubileo della famiglia

GENNAIO 2016 Venerdì 1 gennaio 2016 Solennità di Maria Santissima Madre di Dio Giornata mondiale per la pace. Apertura della Porta Santa della Basilica di Santa Maria Maggiore. Martedì 19 gennaio giovedì 21 gennaio 2016

Segno “Giubilare” del Santo Padre: testimonianza delle opere di misericordia.

APRILE 2016 Domenica 3 aprile 2016 Domenica della Divina Misericordia Giubileo per quanti aderiscono alla spiritualità della Divina Misericordia.

Giubileo degli Operatori dei Pellegrinaggi.

Domenica 24 aprile 2016 V Domenica di Pasqua

Lunedì 25 gennaio 2016 Festa della Conversione di San Paolo

Giubileo dei ragazzi e ragazze (13 – 16 anni) Professare la fede e costruire una cultura di misericordia.

Celebrazione ecumenica nella Basilica di San Paolo fuori le Mura. Segno “Giubilare” del Santo Padre: testimonianza delle opere di misericordia.

FEBBRAIO 2016 Martedì 2 febbraio 2016 Festa della Presentazione del Signore e Giornata della Vita Consacrata Giubileo della Vita Consacrata e chiusura dell’Anno della Vita Consacrata. Mercoledì 10 febbraio 2016 Mercoledì delle Ceneri Invio dei Missionari della Misericordia nella Basilica di San Pietro. Sabato 13 febbraio 2016 Giubileo dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio

info@im.va www.im.va

Segno “Giubilare” del Santo Padre: testimonianza delle opere di misericordia.

MAGGIO 2016 Giovedì 5 maggio 2016 Solennità dell’Ascensione del Signore Veglia per tutti coloro che hanno bisogno di consolazione. Venerdì 27 - domenica 29 maggio 2016 Corpus Domini in Italia Giubileo dei diaconi.

GIUGNO 2016 Venerdì 3 giugno 2016 Solennità del Sacratissimo Cuore di Gesù Giubileo dei sacerdoti. 160 anni dall’introduzione della festa, introdotta nel 1856 da Pio IX.

Segno “Giubilare” del Santo Padre: testimonianza delle opere di misericordia.

LUGLIO 2016 Martedì 26 - domenica 31 luglio 2016 Fino alla XVIII Domenica del Tempo Ordinario Giubileo dei Giovani. Giornata mondiale della Gioventù a Cracovia.

SETTEMBRE 2016 Domenica 4 settembre 2016 XXIII Domenica del Tempo Ordinario Memoria della Beata Teresa di Calcutta 5 settembre Giubileo degli operatori e volontari della misericordia. Domenica 25 settembre 2016 XXVI Domenica del Tempo Ordinario Giubileo dei catechisti.

OTTOBRE 2016 Sabato 8 e domenica 9 ottobre 2016 Sabato e domenica dopo la memoria della Beata Vergine Maria del Rosario Giubileo mariano.

NOVEMBRE 2016 Martedì 1 novembre 2016 Solennità di Tutti i Santi Santa Messa del Santo Padre al cimitero di Prima Porta. Domenica 6 novembre 2016 XXXII Domenica del Tempo Ordinario Giubileo dei carcerati in San Pietro. Domenica 13 novembre 2016 XXXIII Domenica del Tempo Ordinario Chiusura della Porta Santa nelle Basiliche di Roma e nelle Diocesi. Domenica 20 novembre 2016 Solennità di Nostro Signore Gesù Cristo, Re dell’Universo Chiusura della Porta Santa a San Pietro e conclusione del Giubileo della Misericordia.

info@im.va www.im.va

93


San Salvatore in Lauro Santuario Giubilare

D

al 1600 dedicato alla Madonna di Loreto e dal 2007 Centro di diffusione della Spiritualità di San Pio da Pietralcina. Lo storico pellegrinaggio da Castel Sant’Angelo a San Pietro prevede una sosta in questa chiesa sita nel cuore della Roma più antica che da secoli vede snodarsi il percorso papale e i pellegrinaggi giubilari. Il primo edificio sacro dedicato a San Salvatore fu costruito su di un tempio pagano, che si ergeva tra alberi di alloro, da cui “Sancti Salvatoris de Lauro”. Il titolo di chiesa giubilare gli è valso per due motivi: uno perché Santuario, questo luogo santo è infatti permeato da una profonda ed intensa spiritualità, quasi tangibile, che si respira e ti avvolge, l’altro in quanto designato dal cardinale Ruini luogo di aggregazione, preghiera e diffusione della spiritualità di San Pio da Pietralcina. Oltre alle importanti reliquie di questo grande Santo, se ne conservano numerose altre come Giuda Taddeo, apostolo e cugino di Gesù, protettore delle cause perse e martirizzato il 28 ottobre dell’anno 70 in Persia. In quella data il Santuario dispone a su gloria un particolare tributo di celebrazioni e preghiere. Altri Santi di cui si conservano le reliquie sono ad esempio San Pietro e San Paolo da Roma. Più vicini a noi: San Filippo Neri, Santa Bernadette, San Josèmaria Escrivà, fondatore dell’Opus Dei, il beato Giovanni Paolo II, San Pio da Pietral-

94

Chiesa di San Salvatore in Lauro

cina. I fedeli rivolgono loro preghiere affinché intercedano presso Dio. Insomma sono un po’ i nostri avvocati in Paradiso. Papa Francesco ha deciso di onorare durante questo Giubileo due grandi Santi: San Leopoldo Mandic e San Pio da Pietralcina. Entrambi frati Cappuccini legati alla regola francescana, apparentemente opposti, hanno molti punti in comune. Nascono nello stesso mese, maggio, ma a 21 anni di distanza, il 12 maggio 1866 San Leopoldo Mandic ed il 25 maggio 1887 San Pio. Il primo, al secolo Bogdan Ivan Mandic, vede la luce sotto l’impero austro ungarico a Castelnovo di Cattaro, Dalmazia, da famiglia di origine bosniaca. San Pio, al secolo Francesco Forgione, nasce a Pietralcina, Benevento, da famiglia contadina di umile origine.

Il percorso terreno di questi Sacerdoti ci fa capire che hanno raggiunto la Santità non solo perché specchiante esempio di vita e di fede, ma perché entrambi hanno esercitato con totale dedizione il ministero della confessione. Il valore della confessione è il messaggio che il Santo Padre ci invia. Infatti solo attraverso la confessione, un sincero pentimento e partecipando all’Eucarestia si può ottenere l’assoluzione dei peccati e godere quindi della Misericordia del Padre. Sarà possibile rendere omaggio e rivolgere preghiere a San Pio e San Leopoldo nei giorni 3-4-5 febbraio 2016. Da Piazza San Salvatore in Lauro il giorno 5 febbraio 2016 partirà una solenne processione per raggiungere la Basilica di San Pietro, l’itinerario sarà quello più antico e percorso a piedi. Pellegrini fra i


pellegrini anch’essi attraverseranno la Porta Santa. SAN LEOPOLDO MANDIC frequentò il doposcuola presso il convento dei Frati francescani Cappuccini, della provincia veneta, insediatisi nel 1688 quando quel territorio era sotto il dominio della Repubblica di Venezia. Ben presto manifestò il desiderio di entrare nell’ ordine, fu accolto nel seminario di Udine e, diciottenne a Bassano del Grappa –Vicenza, vestì l’ abito e ricevette il nome di Fra Leopoldo. Proseguì gli studi filosofici e teologici nel convento di Padova e fu ordinato sacerdote nella Basilica della Madonna della Salute a Venezia. Ben presto manifestò il desiderio di entrare nell’ordine e, diciottenne, vestì l’abito, ricevendo il nome di Fra Leopoldo. Il suo intento era di operare come missionario per l’unione dei cristiani orientali nella sua terra natia, perciò si applicò allo studio delle lingue slave ed al greco moderno. Considerando la salute cagionevole fu destinato a diversi incarichi ed alla confessione. Svanì quindi il suo sogno missionario. Gravitò sempre nelle zone del nord-est, Capodistria, Bassano, Venezia e Padova, dove fino alla morte esercitò il ministero della confessione. Nonostante il suo carattere schivo era ricercato come consigliere spirituale da persone di ogni ceto sociale. Gli Annali dei Cappuccini riportano: “Nella confessione esercitava un fascino straordinario per la grande cultura, il fine intuito e specialmente per la san-

San Leopoldo Mandic

San Pio da Pietralcina

tità della vita”. Affetto da tumore all’esofago, morì a 56 anni, il 30 luglio 1942 all’ alba, adempiendo in obbedienza e umiltà il suo compito di confessore fino alla sera prima. SAN PIO DA PIETRALCINA manifestò presto il desiderio di prendere i voti, forse influenzato dalla radicata fede cattolica della madre e dalla conoscenza di Fra Camillo che, svolgendo il compito di elemosiniere, sostava spesso a Pietralcina. Entrò in convento a 15 anni come

novizio ed assunse il nome di Fra Pio. Nel 1910 è ordinato sacerdote nella cattedrale di Benevento. La sua salute è precaria e, per favorirne la guarigione, viene ospitato in diversi conventi del Beneventano. Il 28 luglio 1916 è accolto nel convento di San Giovanni Rotondo e vi rimane fino alla morte (23 settembre 1968). Nel 1918 mentre prega davanti al crocifisso della chiesetta del convento riceve le stigmate, che rimarrano aperte e sanguinanti per 50 anni. Infaticabile, crea i ‘Gruppi di Preghiera’, opera per la carità spirituale e materiale, fondando un moderno ospedale –La Casa del Sollievo e della Sofferenza, esercitò il ministero della confessione. Di carattere burbero, non fa sconti a nessuno tanto che “tiepidi” o agnostici lo avvicinavano con timore. Aveva la capacità di leggere nel cuore e nella mente delle persone, sapeva usare parole che scuotevano o consolavano, la coscienza e l’ anima e che, comunque, marchiavano indelebilmente lo spirito e la fede. La fama di santità che precedette la morte faceva accorrere da tutto il mondo migliaia di pellegrini, e lui tutti riceveva, tutti ascoltava, fino a trascorrere 16 ore al giorno nel confessionale e ciò gli valse la definizione di ‘Apostolo del confessionale’. Nel giorno della canonizzazione Giovanni Paolo II lo dichiarò “generoso dispensatore di misericordia”. Per info: www.sansalvatoreinlauro.otg

95


CAPPELLA DELLA TRASFIGURAZIONE Una presenza discreta al servizio del territorio Una chiesa in un centro commerciale? Strano... ma vero!

Durante l’anno si organizzano incontri di catechesi e di preghiera. In prossimità del Natale e della Pasqua si celebra una Messa alla quale vengono invitati tutti i lavoratori del distretto per favorire anche una reciproca conoscenza.

La Cappella della Trasfigurazione, a Roma, é l’unico caso di convivenza tra il “sacro” e il “commerciale”. È trascorso ormai un anno dall’inaugurazione di questo luogo di culto ed è evidente che l’esperimento, per ora, funziona!

La Cappella della Trasfigurazione costituisce un vero e proprio laboratorio sociologico ed ecclesiale. È evidente, anche nella nostra società contemporanea, come sia forte il bisogno del “sacro” ma anche come a questa domanda sia necessario rispondere con una presenza di qualità.

L’idea di realizzare questo progetto è stata una bella intuizione di Robert De Balkany, proprietario di Euroma2, recentemente scomparso e della lungimiranza del Cardinal Vallini, vicario della Diocesi di Roma. La Cappella è una tendostruttura di circa 200 metri quadrati ed ha disposizione circa 120 posti a sedere. Ogni domenica, i sacerdoti della parrocchia S. Maria Stella dell’Evangelizzazione, a cui é affidata la cura pastorale della Cappella della Trasfigurazione, celebrano la Messa alle 12 per un gruppo di persone che oscilla dalle 40 alle 60 persone, sempre diverse, che colgono l’opportunità che gli si offre. La Cappella, soprattutto dopo lo spostamento della tendostruttura nel nuovo sito, sta diventando un punto di riferimento anche per i lavoratori del polo amministrativo-commerciale che sorge intorno al centro commerciale.

96

È per questo motivo che nel prossimo Avvento, nella pausa pranzo (dalle 13.15 alle 13.45) verranno proposti, per tutti coloro che desiderino partecipare, gli esercizi spirituali di S. Ignazio di Loyola per prepararci al Natale. Gli incontri si svolgeranno nei seguenti lunedì: 30 novembre, 7, 14 e 21 Dicembre. Ovviamente, anche per il Giubileo della Misericordia, la nostra Cappella della Trasfigurazione sarà presente con tutti coloro che lo desiderino al Giubileo organizzato dal nostro Vescovo di Settore Mons. Paolo Lojudice per domenica 31 Gennaio 2016.

Per favorire la comunicazione, inoltre, è a disposizione anche un sito internet e un’e-mail grazie ai quali é possibile tenersi aggiornati sulle iniziative in corso e proporre idee e progetti. Con entusiasmo ci avviamo all’inizio del secondo anno di questa piacevole esperienza di dialogo tra realtà diverse al servizio dell’unico territorio e dei cittadini. Don Marco www.trasfigurazione.jimdo.com parroco.smse@gmail.com


NICE TO MEET YOU. Municipio Roma IX Eur Big Tent 2016 Vieni a conoscere il modello Eur.

Febbraio 2016 www.romanove.it 97


intervista a

NICOLA PANKOFF Pittore, illustratore e musicista. Ma soprattutto “fabbricatore di sogni”. Nel suo studio di Arona, da oltre 40 anni prendono vita quadri surreali, che lui definisce “congegni per dare felicità alla gente”. Molte delle sue immagini sono utilizzate da aziende storiche della cioccolata e della carta e sono un tripudio di colori (di sua stessa creazione) e di visioni fantastiche. Abbiamo incontrato Nicola Pankoff alla vigilia di una singolare iniziativa promossa da Euroma2, grazie alla quale 4 sue diverse illustrazioni esclusive campeggeranno sui biglietti dell’ATAC durante tutto il periodo natalizio.

I COLORI SON DESIDERI va ascoltare “La Grande Pasqua Russa” di Rimskij-Korsakov. E dopo, capitava che mi prendesse per mano per portarmi al cinema a vedere “L’invasione degli ultracorpi”. Spaziava da un interesse all’altro e sapeva come mantenere viva la mia curiosità. Mio padre era un ottimo suonatore e disegnatore, mia madre una bravissima pittrice. Sono cresciuto in un ambiente ricco di stimoli creativi. E la tradizione continua: mio figlio è un pittore e mia figlia sta cominciando adesso a dipingere...

Cosa c’è all’origine del suo mestiere di pittore?

Nella sua produzione sono tanti i quadri a tema natalizio. Quali sono i tratti distintivi del suo Natale?

Le origini risalgono agli anni della mia infanzia, alle favole che mi raccontavano da piccolo. Mia nonna è stata la mia più grande educatrice. Era una donna di grande cultura e nonostante io andassi malissimo a scuola, avere lei al mio fianco è stato di enorme aiuto per la mia formazione artistica. Ricordo che avevo 6 o 7 anni quando mi chiamava da lei per farmi ascoltare la musica di Miles Davis. Solo un attimo dopo mi face-

La mia è l’immagine di un Natale che vorrebbero un po’ tutti, con la neve. Nella mia famiglia, da parte russa (mia madre) non siamo nordici ma quasi ceceni e da parte italiana (mio padre) siamo pugliesi. Atavicamente io ho il mare dentro, le steppe. Però continuo ad amare la montagna, come icona più che altro, perché nella neve non ci starei mai tanto volentieri, ma dipingerla è bello. La mia neve sembra panna

98

montata, però, e nei miei quadri non fa mai freddo perché sono una rappresentazione favolistica. In tutti i suoi dipinti si respira una dimensione onirica e candidamente infantile. Cosa sono i sogni per Nicola Pankoff? Il sogno per me è l’immagine di un mondo incontaminato. Non intendo una natura primitiva, ma una natura in cui ogni cosa è al suo posto grazie all’intervento di alcuni operatori che, nei miei quadri, hanno le fattezze di folletti. Questi gnomi la mantengono in ordine con gusto e senza sfarzo, perché lo sfarzo è insito nelle cose, bellissime, della natura stessa. E poi, nei miei dipinti, non mancano mai l’amore e sentimenti nobili come la fratellanza e la tolleranza. La musica e la pittura: cosa è arrivato prima nella sua carriera artistica ? Sono arrivate nella mia vita esattamente nello stesso momento. A 15, 16 anni andavo malissimo a scuola. Mi piazzavo fuori e aspettavo che uscissero gli


studenti disperati perché dovevano fare il compito di disegno. Mi proponevo di disegnare per loro in cambio di un piccolo compenso. Nel frattempo, io che non sono mai stato particolarmente religioso, andavo comunque in chiesa perché c’era un organo e a me piaceva strimpellarlo. Il parroco mi incoraggiava a esercitarmi perché avrebbe voluto che prima o poi suonassi durante la messa ma non è mai successo. Poi verso i 19/20 anni, quando cominciai a dipingere i primi quadri, entrai a far parte di un piccolo gruppo musicale e siccome avevo un buon orecchio, aiutato nella didattica da alcuni ragazzi esperti imparai presto a districarmi bene fra note, accordi e misure fino a diventare un piccolo tastierista. Quanto è diverso il suo approccio creativo alla tela rispetto al pentagramma? La differenza fra la pittura e la musica è che quest’ultima è completamente astratta ed è quindi un’arte potenzialmente più nobile. Certo, esiste anche della musica stupida, schematica, prevedibile. Ho fatto diverse cose in campo musicale. Mi viene in mente

un lavoro fatto per De André, un lavoro di rifinitura di suoni. Io costruisco suoni alla stessa maniera con cui costruisco i colori, sono stato un antesignano delle cosiddette macchine da suono. Quando arrivano i ragazzini nel mio studio e scoprono i miei sintetizzatori restano a bocca aperta e fanno fatica a credere che un vecchietto come me possieda un tale armamentario. Ho avuto la fortuna di fare il musicista durante un periodo di grandi rivoluzioni per quanto riguarda gli strumenti. Io stesso, che facevo già suoni in sintesi, avevo previsto che questa rivoluzione sarebbe avvenuta in 20-25 anni e invece è cambiato tutto in appena 6-7 anni. Oggi faccio concerti con immagini mie, in movimento, e con musicisti veri, perché altrimenti diventa tutto di plastica. L’artigianalità ha un ruolo centrale nel suo modo di intendere il mestiere dell’artista... Diciamo che la mia forma mentis è un po’ quella dell’uomo rinascimentale. Dopo 45 anni che fabbrico colori sono diventato un esperto del colore, sono un consulente coloristico, vado nelle aziende e parlo per

sigle, ho in testa quello che serve dal punto di vista chimico. Dietro c’è molta passione, una passione che appartiene a professioni che sono oggi in via d’estinzione. Da dove arriva la sua passione anche tecnica per i colori? E’ nata dall’esigenza di voler disporre di colori perfetti. E’ un po’ come il falegname che per costruire un violino non si accontenta di un legno di pioppo qualsiasi ma preferisce utilizzare un legname con delle caratteristiche ben precise. Quello dei colori è un mondo enorme, un vero e proprio universo. La pittura mi ha permesso di viaggiare e tenere mostre ovunque. Ogni tanto ritrovo cartoline di posti che quasi non ricordavo più di aver visitato... Scorrendo le sue note biografiche si legge di una prima mostra nel 1973 segnata da una disavventura che avrebbe potuto compromettere il prosieguo della sua carriera di pittore. Ce la racconta?

99


intervista a

NICOLA PANKOFF Si chiamava Grifone quella Galleria. Eravamo io e altri tre pittori. Terminata la mostra, la scaltra gallerista ci disse che sarebbe dovuta partire per una vacanza ma che al suo rientro, due settimane dopo, avrebbe senz’altro sistemato la faccenda dei nostri compensi. Quando però ci ripresentammo sul posto non c’erano più i quadri, non c’era più la galleria e non c’era ombra dei soldi che ci spettavano. Me ne tornai a casa che sembravo un arlecchino a cui hanno rubato gli zecchini. La mia dolce compagna di allora, che è stata la mia prima moglie, mi fece riflettere sul fatto che avevo comunque venduto una ventina dei 32 quadri che avevo portato alla mostra e che quello doveva essere un motivo più che sufficiente per sentirmi soddisfatto, non mollare il colpo e andare avanti a dipingere. Due mesi dopo, infatti, partecipai a un’altra mostra con 30 quadri e riuscii a venderne 36. Siccome avevo lo studio sopra la galleria, quelli in più li avevo realizzati durante la mostra, su ordinazione del gallerista. Quali sono nella storia dell’Arte i suoi principali maestri? Il primo su tutti in ordine temporale è Bosch, il pioniere dell’arte fantastica. Ce ne sono poi tanti altri. Gauguin, Bruegel, Van Gogh e naturalmente Picasso, artista che ha dato una svolta decisiva all’arte del Novecento. Si riconosce nella definizione di artista del fantastico surreale? Sì, ma sono anche e soprattutto un pittore popolare, nel senso più genuino del termine. Ho sempre pensato che non avrei fatto fortuna con la pittura ma che avrei comunque potuto mantenere la mia famiglia, farmi voler bene dai miei cari e vivere in un paese tranquillo come Arona. Il termine pop si addice perfettamente ai miei quadri, ma non alla mia musica che invece è più difficile, meno accessibile. Eppure si somigliano, sono sorelle. E’ felice dei riconoscimenti che le sono stati tributati negli ultimi anni? Non avrei mai pensato che le mie opere avrebbero catturato l’attenzione di curatori dell’Arte con la A maiuscola. Il complimento più grande è quando mi dicono che sono riconoscibile La riconoscibilità di un’artista è molto importante. Essere bravi o non bravi, conta poco. Chagall, per esempio, non era affatto bravo a dipingere, eppure è meraviglioso. Nei suoi quadri il colore la fa da padrone.

100

EUROMA2 NELLE VISIONI DELL’ARTISTA Colori e paesaggi favolistici nelle magiche illustrazioni di Nicola Pankoff realizzate in esclusiva per l’iniziativa dei biglietti ATAC promossa da Euroma2.


SHOP AT NAU.IT

Occhiali unici, o quasi Ogni 15 giorni ti offriamo nuove collezioni di occhiali da vista e da sole in Edizione Limitata, per offrirti uno stile sempre nuovo e sempre unico, come te. Indossare NAU! è gioia.

101


102


w w w . e u r o m a 2 . i t

Acquista la tua Gift Card all’Info Point 103


104


F A S H I ON, BEAUTY & LIFES TYLE

PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SUGLI EVENTI, LE NUOVE APERTURE E LE PROMOZIONI, VISITA IL NOSTRO SITO:

www.euroma2.it seguici su: 105


Metti a fuoco la bontà.

FiorFiore Coop. Il Meglio della Cultura Gastronomica.

106

Una ricca selezione di prodotti dalle migliori tradizioni gastronomiche, accomunati da un’identica idea di gusto, autenticità e piacere. Dalle specialità del territorio e della tradizione italiana ai prodotti esteri più ricercati, Fiorfiore è un’offerta che valorizza i sapori e l’originalità attraverso materie prime scelte scrupolosamente e lavorate con mille attenzioni da partner esperti.


SERVIZI

Al centro commerciale Euroma2 trovate anche tanti servizi e negozi per la cura della persona.

SERVIZI BANCA / BANCOMAT T 1

TABACCHERIA T 61

PARAFARMACIA T 101

RIU VACANZE T 94 Agenzia viaggi e turismo

FOLLETTO T 95 Assistenza e accessori originali

CAPPELLA DELLA TRASFIGURAZIONE Parcheggio C esterno piano terra

CHARGE STATION (Ricariche cellulari) Piano terra, primo piano e area ristorazione

PRENOTAZIONE TAXI Rivolgersi all’info point

NURSERY Piano terra, primo e secondo piano

DENTADENT T 59

ONDA VERDE T 97 Dry cleaning

WELLY TIME T 59 Centro estetico

MISTER D T 8 Parrucchiere

TIM T 103 / S 6-7

TRE T 106 / P43

JEAN LOUIS DAVID S 8 Parrucchiere

NAILS CLINIC T 23 Manicure

VODAFONE T 44

WIND T 24-25

107


NEGOZI INFORMAZIONI

PARCHEGGIO

ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI

DELLA

PREZIOSI E REGALISTICA CASA E TEMPO LIBERO

BANCOMAT

NURSERY

TRASFIGURAZIONE

SERVIZI

TAXI

PARCHEGGIO C

IPERMERCATO

ESTERNO PIANO TERRA

CURA DELLA PERSONA

LATO BOULEVARD

RISTORAZIONE

ASCENSORE

AUTOBUS LINEE 070-700-709

PIANO TERRA (T)

K1

108

CAPPELLA

SERVIZI


PIANO TERRA (T) ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI

PIANO/N.

ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI

PIANO/N.

SERVIZI

PIANO/N.

7 CAMICIE

(T) 69

OKAIDI-OBAIBI

(T) 30

CARIFAC BANCA

ACCESSORIZE

(T) 75

OMAI

(T) 40

FOLLETTO

AKIRÈ

(T) 37

ORIGINAL MARINES

(T) 87

ONDA VERDE

(T) 97

ALTERNATIVA

(T) 83

OYSHO

(T) 50

RIU VACANZE

(T) 94

ANTONY MORATO

(T) 39

PIAZZA ITALIA

(T) 9

TABACCHERIA

(T) 61

ARTIGLI

(T) 71

PRÉNATAL

(T) 21

TIM

(T) 103

AW LAB

(T) 13

PRIMA DONNA

(T) 47

TRE

(T) 106

BAD ANGEL

(T) 77

PROJECT

(T) 8

VODAFONE ONE

BATA SUPERSTORE

(T) 58

QUIKSILVER

(T) 84

WIND

(T) 24-25

BIMBI BOOM

(T) 27

RED ENRICH

(T) 38

IPERMERCATO

PIANO/N.

BLU STORE

(T) 109

SOPHIE CHARLOTTE

(T) 3

CALZEDONIA

(T) 79

SORBINO

(T) 14

CAMICISSIMA

(T) 15

STELLE E PUPI

(T) 93

CANDIDA

(T) 11

STRADIVARIUS

(T) 49

CARPISA

(T) 111

TALLY WEIJL

CELIO

(T) 53

TEZENIS

(T) 82

CHOPIN

(T) 46

UFFICIO STAMPA

(T) 78

CYCLE BAND

(T) 29

VALERY SHOES

(T) 5

DU PAREIL AU MEME

(T) 86

Z GENERATION

(T) 110

D’VERSO

(T) 66

ZUIKI

(T) 64

FALCO CALZATURE

(T) 19

PREZIOSI E REGALISTICA

GEOX

(T) 54

BLUESPIRIT

(T) 80

GOLDEN POINT

(T) 17

CRAZY SHOP

(T) 73

H&M

(T) 41

INTRECCI D’ORO

(T) 92

HAMMERSMITH

(T) 42

LOLA & GRACE

(T) 55

HASSAN

(T) 85

PANDORA

(T) 72

I AM

(T) 57

PIANETI PREZIOSI

(T) 56

INTIMISSIMI

(T) 74

SOLOTEMPO

(T) 51

JENNYFER

(T) 4

STROILI ORO

(T) 32

JONNY JOY

(T) 33

SWAROVSKI

(T) 81

JU’STO

(T) 6

SWATCH

(T) 52

KIKA

(T) 45

KRUDER

(T) 28

LE GROUP

(T) 48

LIZALù - MISS COMODE

(T) 36

LOVABLE

(T) 60

MELLUSO

(T) 88

MOREAL CAMICERIE

(T) 34

NUVOLARI

(T) 7

CASA E TEMPO LIBERO

(T) 62-63

PIANO/N.

PIANO/N.

BIALETTI HOME

(T) 18

ESOTICA

(T) 108

GABEL

(T) 68

GAMESTOP

(T) 12

HAPPY CENTER SERVICE

(T) 105

KASANOVA

(T) 65

MY PET

(T) 96

ROCCO GIOCATTOLI

(T) 26

ROSSO GARIBALDI

(T) 31

THUN

(T) 20

YANKEE CANDLE STORE

(T) 98

IPERCOOP CURA DELLA PERSONA

(T) 1 (T) 95

(T) 44

(T) PIANO/N.

ARMONIE NATURALI

(T) 76

BEAUTY & CO

(T) 100

BOTTEGA VERDE

(T) 90

DENTADENT

(T) 59

ERBORISTERIE D’ITALIA

(T) 102

KIKO

(T) 89

LA GARDENIA

(T) 16

MISTER D

(T) 67

NAILS CLINIC

(T) 23

OFFICINA DELLE BACCHE

(T) 99

OTTICA AVANZI

(T) 35

PARAFARMACIA

(T) 101

PROFUMERIE DOUGLAS

(T) 43

WELLY TIME

(T) 22

WYCON

(T) 10

RISTORAZIONE

PIANO/N.

ALICE PIZZA POINT

(T) 104

BUGSY’S CAFE’

(T) 70

CAFFÈ ROMA

(T) 2

CAFFETTERIA VERGNANO

(T) K1

EUROMA CAFÈ

(T) 91

FANTASIE DI GELATO

(T) 107

109


PRIMO PIANO (P)

SECONDO PIANO (S)

110


PRIMO PIANO (P) ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI

PIANO/N.

ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI

PIANO/N.

ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI

PIANO/N.

ABITART

(P) 85

HOLLISTER

(P) 39

TIMBERLAND

(P) 13

ADIDAS

(P) 36

JECKERSON

(P) 18

TOMMY HILFIGER

(P) 10

ALVIERO MARTINI

(P) 34

LIU JO

(P) 83

TRIUMPH

(P) 38

ARMANI JEANS - ARMANI JUNIOR

(P) 37

LUISA SPAGNOLI

(P) 46

UN JOUR AILLEURS

(P) 52

BENETTON-SISLEY

(P) 40

MALLONI IXOS

(P) 63

ZARA

(P) 19

BERSHKA

(P) 48

MANGO

(P) 2

BROOKS LTD

(P) 55

MARELLA

(P) 64

CALVIN KLEIN

(P) 3

MARVILLE

(P) 74-75

CARLA G

(P) 65

MASSIMO DUTTI

(P) 22

CINTI

(P) 44

MAX & CO.

(P) 25

CLARKS

(P) 66

MCS

(P) 32

CLASS

(P) 56

MERCANTE DI FIORI

(P) 7

COCCINELLE

(P) 41

MICHAEL KORS

(P) 69

CONBIPEL

(P) 29

O BAG STORE

(P) 60

CONTE OF FLORENCE

(P) 79

OLTRE

(P) 68

CROCS

(P) 58

PAUL TAYLOR

(P) 82

DAN JOHN

(P) 21

PENNY BLACK

(P) 61

SERVIZI

PREZIOSI E REGALISTICA

PIANO/N.

ATHMOSFERA

(P) 20

FRANCO GIOIELLI

(P) 5

GOLD ART

(P) 54

KLEÒ

(P) 47

POLVERE D’ORO

(P) 80

STILE

(P) 12

CASA E TEMPO LIBERO

PIANO/N.

APPLE STORE

(P) 28

ZARA HOME

(P) 24 PIANO/N.

DAVID NAMAN

(P) 4

PEPE JEANS

(P) 6

TRE

DAVID SADDLER

(P) 78

PERSONA

(P) 62

CURA DELLA PERSONA

DESIGUAL

(P) 9

PIAZZA ITALIA

DOPPELGANGER

(P) 76

PIQUADRO

(P) 23

L’ERBOLARIO

(P) 15

ELENA MIRÒ

(P) 31

PROMOD

(P) 49

NAU VISTA

(P) 73

FIORELLA RUBINO

(P) 45

PULL & BEAR

(P) 84

PREMIERE

(P) 86

FOOTLOCKER

(P) 35

PULL LOVE

(P) 1

QC TERME ROMA

(P) 53

FURLA

(P) 67

RAFI RUBEN

(P) 57

SABON

(P) 14

GUESS

(P) 16

REPLAY

SALMOIRAGHI E VIGANÒ

(P) 51

GUESS ACCESSORIES

(P) 33

SANDRO FERRONE

(P) 30

HARMONT & BLAINE

(P) 50

TALCO

(P) 42

HERMITAGE

(P) 17

TESC

(P) 77

(P) 8

(P) 26-27

APIARIUM

RISTORAZIONE

(P) 43 PIANO/N. (P) 11

PIANO/N.

GROM

(P) 59

MARILYN CAFÈ

(P) 81

PIANO/N.

RISTORAZIONE

PIANO/N.

(S) 8

MC DONALD’S

(S) 13

OLD WILD WEST

(S) 14

SECONDO PIANO (S) ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI

AS ROMA STORE SPORT 85 CASA E TEMPO LIBERO

LIBRERIE ARION OPEN GAMES SPAZIO 102

PIANO/N.

(S) 9b (S) 1 PIANO/N.

(S) 9 (S) 3-4 (S) 2

TRONY

(S) 5

SERVIZI

PIANO/N.

TIM

(S) 6-7

CURA DELLA PERSONA

JEAN LOUIS DAVID RISTORAZIONE

ARMONIE DI GELATO

PIANO/N.

(S) 25

BURGER KING

(S) 15a

CENTRO PIZZA SPEED

(S) 21

DA CHICCO

(S) 17

DA GIOVANNI

(S) 10

LA PIADINERIA

(S) 11

LAVAZZA

(S) 24

PANINO GIUSTO PICCADILLY RAFFAELLO AMORE ITALIANO

(S) 15b (S) 19-20 (S) 23

RE BASILICO

(S) 18

ROMANO FOOD

(S) 26

ROSSOPOMODORO

(S) 16

SUSHIKO

(S) 12

WOK

(S) 22

111


COME RAGGIUNGERCI

Dati cartografici ©2015 Google

IN AUTO Da Roma Città Prendere Via Cristoforo Colombo direzione Roma Eur - Pontina. Circa 500 metri dopo il Palazzo dello sport troverete il Centro sulla destra, all’incrocio con Via dell’Oceano Pacifico

Testata registrata presso il Tribunale di Milano (n° 599 del 10 ottobre 2008) Direttore Responsabile: Leonardo Mansueto Coordinamento: Leonardo Mansueto Assistenti produzione: Giorgia Buono, Martina Briotti Progetto grafico ed editoriale: TVN srl

112

IN METRO

IN AUTOBUS

Dal Raccordo Anulare (G.R.A.) Prendere l’uscita 26 del G.R.A. in direzione Centro - Eur. Dopo circa 2 km troverete le indicazioni per raggiungere il Centro

Linea B fermata Eur - Fermi Da qui prendere le linee 070-700-709 e scendere alla fermata Colombo / Pacifico

Linee 070 - 700 - 709 fermata Colombo / Pacifico Linea 788

Fotografi: Alessia Laudoni, Lorenzo Sechi Foto apertura Street Style: Matteo Macchiavello Illustrazioni Street Style: Andrea E. Corbetta Coordinamento Styling: Carolina Turra Stylist uomo e bambini: Caterina Guida Stylist donna centro: Silvia Mongelli Stylist donna studio: Flavia Bernardi Make up & hairstyle: Lorena Leonardis, Giulia Lupetti, Nadia Carlino e Maria Pilo per Accademia di trucco professionale Panzera Modelle: Francesca P @Alpa Model, Giulia L @Mandarine Models Modello: Seif Ben Bambini: Loris @Mandarine Models, Talska @Agenzia Peter Pan

Editore: TVN srl Corso Magenta, 85 20123 Milano Proprietario: Centro Commerciale Euroma2 Scarl Viale Oceano Pacifico, 83, Roma Stampa: Arti Grafiche Boccia Spa Via Tiberio Claudio Felice, 7 84131 Salerno

Look di copertina seconda tiratura gennaio 2016: Cappotto € 279 da Marella Neg. P 64 Abito € 209 da Liu Jo Neg. P 83 Anello € 13,90 da Accessorize Neg. T 75

Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione. La Redazione si riserva la facoltà di selezionare il materiale pervenuto, di modificarlo senza snaturarne il significato, per adeguarlo alle disposizioni di stampa. Il materiale pervenuto in Redazione, anche se non pubblicato, non verrà restituito. Tutti i prezzi dei prodotti indicati nella rivista sono puramente indicativi e soggetti a possibili variazioni.


Profile for Valentina Raffaelli

Euroma2 Magazine 2016  

Euroma2 Magazine 2016  

Advertisement