Issuu on Google+

Colazione? Si, grazie! La Raccolta di My Taste for Food


Introduzione

«

Questa raccolta nasce dal desiderio di condividere i diversi modi per consumare il primo pasto della giornata. Queste colazioni vogliono rappresentare un momento importante nel quotidiano: fondamentale per l’apporto nutritivo, rilevante per la cura di sè e per un aspetto puramente emotivo. Regalarsi del tempo per preparare e consumare la colazione diventa un rito, una carezza di primo mattino alla quale è difficile rinunciare. Grazie di cuore a tutti coloro che hanno voluto partecipare con le loro ricette e con le loro emozioni.

»


Indice Per una Colazione Dolce B

C

Bacio al Cioccolato Banana Bread Bicchieri a colazione Biscotti «Occhio di Bue» Biscotti con i fiocchi di mais Biscotti di frolla Biscotti farciti al limone Biscotti misti Biscotti sani e croccanti Bomboloni Brioche allo yogurt, cereali e mandorle Buchtlen Buchtlen, dolcetti soffici di pasta lievitata

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Cake «Caffe’ e latte» Ciambella all’amarena Ciambella dietetica yogurt e papavero Ciambella soffice Ciambella yogurt e cioccolato Ciambellone al latte Ciambelloni che profumano di cacao Confettura di pesche bianche Cornetti a colazione Cornetti sfogliati Crema catalana, caffe’ e biscotti Crepes Crostata profumata con marmellata di susine Cuore nero Cupcakes marmorizzati

13 14 15 16 18 19 20 21 22 23 25 26 27 28 29

II


Indice Per una Colazione Dolce F G M

P

Q

(segue)

Fette biscottate fatte in casa Fiori di mandorla con zucchero di canna

30 31

Ginger Snaps Granola alla cannella «home made»

32 33

Madeleines tè Matcha e pepe rosa Muffin Muffin Ciocco-Cocco Muffin con gocce di cioccolato Muffin con uvetta

34 35 36 37 38

Pain perdu ai fichi e confettura extra di fichi Pan Brioche Pankakes ai Cranberry Pankakes con marmellata di albicocche e ciliegie Pandolce al limone Panini al latte Paste danesi Piccole brioches Plumcake all’ananas e latte di cocco Plum cake alle banane Porridge

39 40 41 42 43 44 46 47 49 50 51

«Quatre-quarts» francese con more, uva e pastiglie di cioccolato

52

II


Indice Per una Colazione Dolce R S T

Y

(segue)

Risotto dolce con pesche, vaniglia e foglie di limone

53

Saccottini alla crema di latte e more Sfogliatine di pere Spicchio di crostata

54 56 57

Torta di cioccolato senza farina Torta di mele a raggi Torta di mele con crema alla lavanda Torta fondente alle albicocche Torta lievitata Torta Margherita Torta marmorizzata allo yogurt Torta Paradiso

58 59 60 61 62 63 64 65

Yogurt e karkadè Yogurt frutta e cereali

66 67

III


Indice Per una Colazione Salata A I M

American Breakfast

69

Il brunch della domenica

70

Mozzarella in carrozza con mortadella

72

IV


LA COLAZIONE DOLCE


Bacio al cioccolato

01

da: http://www.lavitasegretadelletorte.com INGREDIENTI Pasta Base 200 gr farina manitoba 175 gr farina bianca 50 gr yogurt 1 cubetto di lievito di birra 130 ml di latte tiepido 4 cucchiai di zucchero semolato 1 rosso d'uovo sbattuto 90 gr di burro 1 pizzico di sale vanillina Ripieno 4 cucchiai di zucchero semolato 4 cucchiai di Nesquick 200 gr di cioccolato fondente 3-4 cucchiai di Nutella 1/2 cucchiaino di cannella Copertura 1 albume 4 cucchiai di zucchero a velo frutta secca a piacere

PREPARAZIONE:

Sciogliere il lievito nel latte tiepido con un pizzico di zucchero e lasciare schiumare. Setacciare le farine con la vanillina e lo zucchero ed aggiungere il lievito sciolto; unire lo yogurt e l'uovo sbattuto e mescolare o azionare l'impastatrice. Dopo qualche minuto, unire il burro ed il sale e finire di impastare. Lasciare lievitare circa 1 ora e mezza (2 ore se il clima è più freddo) e stendere con l’aiuto della farina. Setacciare il cacao, lo zucchero e la cannella e distribuire il composto sulla pasta stesa, quindi grattugiare il cioccolato e distribuire unendo la Nutella a cucchiaiate. Arrotolare il tutto e mettere a lievitare nello stampo da plumcake per un'altra mezz'ora abbondante (1 ora se il clima è freddo). Sbatti l'albume con lo zucchero e versa il composto sul rotolo. Preriscaldare il forno a 200° e cuoci il bacio per circa 40 minuti.


Banana Bread

da: http://deliziedamilleunanotte.blogspot.com

INGREDIENTI 23O gr di farina 00 antigrumi 130 gr di zucchero 2 uova 2 o 3 banane molto mature (circa 300 gr di polpa) 100 gr di burro 1/2 cucchiaino di bicarbonato 1/2 cucchiaino di lievito 1 pizzico di cannella 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE Schiacciare le banane molto bene con una forchetta, irrorare con qualche goccia di limone per non fare annerire. In una terrina mischiare la farina, il lievito, il bicarbonato, il pizzico di sale e la cannella. A parte lavorare il burro morbido con lo zucchero, quando è diventato una crema, aggiungere le uova e mischiare bene. Incorporare la farina ed infine la polpa di banana. Mettere in uno stampo da plumcake ed infornare in forno caldo per 45-50 minuti. Fare la prova dello stecchino perchÊ ci potrebbe volere qualche minuto in piÚ di cottura. Latte macchiato e banana bread.

02


Bicchieri a colazione

da: http://ilcucchiaiomagico.blogspot.com INGREDIENTI per 2 bicchieri 170 gr ricotta 35 gr zucchero a velo 95 gr yogurt greco (io 0% grassi) Per il musli: 4 cucchiai per bicchiere ( musli schar) 1/2 cucchiaino di miele (millefiori) 1 susina gialla

PREPARAZIONE In una padellina antiaderente fate sciogliere 1/2 cucchiaino di miele con 1/2 cucchiaino di zucchero a velo e qualche goccia d'acqua, versate la susina sbucciata e tagliata a pezzettini piccoli e fatela insaporire. Lasciate raffreddare. In una ciotola amalgamate con le fruste elettriche la ricotta con lo zucchero a velo, poi lo yogurt. Componete il bicchiere mettendo sul fondo i musli, poi la crema di yogurt, ancora uno strato di musli, ultimo strato di crema e per guarnire la susina sgocciolata. Servire freddo.

03


Biscotti «Occhio di bue»

da: http://auroradomeniconi.blogspot.com

INGREDIENTI per la pasta frolla: 3 hg di farina 1 hg di burro 1 hg di zucchero 1/2 bustina di lievito per dolci 2 uova

PREPARAZIONE Mentre faccio sciogliere il burro a fuoco lento (l’ideale sarebbe farlo ammorbidire a temperatura ambiente, ma io così faccio prima), sbatto le uova cui aggiungo lo zucchero. Mescolando il lievito alla farina, ne aggiungo poca per volta ai liquidi nella ciotola, setacciandola. Man mano che si indurisce il composto aggiungo il burro. Questa è la base per la pasta frolla: l’impasto deve rimanere morbido al punto giusto, in modo che possa essere lavorato. Ho steso la pasta frolla fino a ridurla a uno spessore sottile 1/2 cm. Con le dosi che abitualmente uso per una crostata ho preparato 16 dischi di pasta di diametro 8 cm, li ho farciti con marmellate diverse (1 cucchiaino per biscotto) e li ho ricoperti con un altro disco di pasta all’interno del quale avevo praticato un buco di 4 cm di diametro. Ho infornato per 12 minuti a 180° C, lasciando poi i biscotti a dorare nella parte alta del forno per altri 2 minuti. Una spolverata di zucchero a velo e sono pronti da servire in tavola.

04


Biscotti con fiocchi di mais

da: http://cappuccinoandcornetto.blogspot.com INGREDIENTI per 30/34 biscotti 250 gr di farina 00 50 gr di miscela di farina piĂš amido 2 uova 100 gr di zucchero 180 gr di burro 1 bustina di lievito 100 gr di gocce di cioccolato

PREPARAZIONE In una ciotola( o nel mixer) mettete i due tipi di farina, le uova, lo zucchero e il burro ammorbidito, mescolate velocemente e infine aggiungete il lievito setacciato. Quando l'impasto risulterà ben amalgamato, aggiungete le gocce di cioccolato e mescolate il tutto con una spatola. Infarinate un poco il piano da lavoro e rovesciate l'impasto sulla tavola, dategli una forma di palla piuttosto regolare Mettete su un grande vassoio una parte di fiocchi di cereali. Staccate dal panetto una pallina di 4 cm di diametro e arrotolatela tra le mani, poi passatela nel vassoio dei cereali facendo in modo che i cereali coprano del tutto la superficie della pallina di pasta. Ripetete le due operazioni ( formazione della pallina e rivestimento con i fiocchi) per tutto il panetto, aggiungendo i restanti cereali sul vassoio. Sistemate le palline distanziate l'una dall'altra su una placca da forno ( in cottura tendono ad allargarsi) e cucinate in forno caldo a 180° per 20-30 minuti. Toglieteli dal forno e fateli raffreddare.

05


Biscotti di frolla

da: http://kitchenconfidentialkc.blogspot.com

INGREDIENTI 500 gr di farina 00, 300 gr di burro, 200 gr di zucchero a velo, 80 gr di tuorli, i semini di una bacca di vaniglia, scorza di un limone bio un pizzico di sale

PREPARAZIONE Impastate il burro con lo zucchero a velo al quale avrete da prima aggiunto i semi di vaniglia, la scorza del limone e un pizzico di sale. Aggiungete i tuorli e infine la farina. Cercate di lavorare poco l'impasto. Fatene un panetto e mettetelo nel frigo a riposare per almeno un'ora (io di solito lo preparo la sera prima e lo lascio in frigo tutta la notte). Stendete la pasta, ricavate dei biscotti e cucinateli in forno caldo a 180째 per circa 10/12 minuti.

06


Biscotti farciti al limone

da: http://nonsolodolcima.blogspot.com (Ricetta tratta da http://arabafeliceincucina.blogspot.com)

07

INGREDIENTI 110 g di burro 62 g di zucchero a velo la buccia grattugiata di un limone mezzo cucchiaino di sale 125- 135 g di farina circa zucchero semolato per spolverizzarli Per il ripieno: la buccia grattugiata di un limone 60 g di Philadelphia circa 100 g di zucchero a velo

PREPARAZIONE Battere con una frusta al alta velocità il burro con il sale e la buccia di limone per un minuto. Aggiungere quindi lo zucchero a velo e continuare a battere finché il composto sarà chiaro e montato. Ora aggiungere a poco a poco la farina usando solo il cucchiaio di legno, e lavorando il tutto solo perché stia insieme. Il composto dovrà comunque risultare piuttosto morbido, quindi non lavoratelo a mano ma solo con il cucchiaio. Aggiungere troppa farina comprometterebbe la friabilità dei biscotti, regolatevi senza esagerare. Fare una palla, avvolgerla nella pellicola e mettere in frigo per un'ora. Stendere quindi con il mattarello aiutandosi con poca farina ad uno spessore di circa 4-5 mm, non di meno, e ritagliare i biscotti della forma preferita. Adagiare i biscotti sulla teglia coperta con carta forno e spolverizzarli con poco zucchero semolato. Metterli 10 minuti in frigo. Cuocerli in forno preriscaldato a 175 gradi per circa 15-20 minuti. I bordi dovranno risultare coloriti. Per il ripieno: battere il Philadelphia e la buccia di limone con le fruste elettriche unendo a poco a poco lo zucchero a velo. La quantità è indicativa, fermatevi quando la crema avrà una consistenza media e metterla in frigo. Far raffreddare completamente i biscotti, servirli insieme alla crema preparata fredda, accoppiandoli a sandwich.


Biscotti misti

da: http://sognandodolcezze.blogspot.com

08

INGREDIENTI 350 g farina, 11 g di fecola, 170 g zucchero a velo, 200 g burro, 2 uova, 1 limone grattugiato;

Farcia: Nutella q.b. Marmellata q.b. Amarene Fabbri q.b. In pi첫: 1 uovo, zucchero in granella q.b.

PREPARAZIONE Impastate tutti gli ingredienti per la frolla, formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti. Stendete la frolla (lasciatene un po' per fare l'altre forme di biscotti) e con un taglia pasta incidete dei dischi. Al centro mettete ad uno l'amarena e richiudete a saccottino,ad un altro la Nutella e mettete sopra un'altro disco e richiudete. Con la frolla rimasta, se avete una sparabiscotti, potete creare le forme che volete e metterci sopra la marmellata. Sistemate i biscotti su una teglia ricoperta di carta forno .Pennellate i biscotti con l'uovo sbattuto e cospargete di zucchero in granella. In forno a 200째C per 15/20 minuti.


Biscotti sani e croccanti

da: http://poesiedelacuisine.blogspot.com

INGREDIENTI 2 uova 100 gr di zucchero 150 gr di farina, una bustina di lievito un pizzico di sale scorza di un limone 150 gr di uvetta saltanina 60 gr di pinoli una scatola di fiocchi di mais (corn-flakes)

PREPARAZIONE Preriscaldate il forno a 180°. Mentre fate riposare per una decina di minuti l'uvetta in acqua calda, lavorare le due uova con lo zucchero per 5-6 minuti. Unire la scorza del limone grattugiato con il pizzico di sale. Aggiungere la farina con il lievito setacciati. Mantecate per bene ed unite quindi i pinoli con l'uvetta (precedentemente strizzata). Prendete i fiocchi di mais e versateli in una ciotola capiente. Ora, con un po’ di pazienza, prendete un cucchiaino e immergete delle piccole palline nei corn-flakes. Con le mani, aiutatevi a formare delle piccole palline e poggiatele sulla teglia ricoperta da carta da forno. Cuocere a 180° per 15 minuti. N.B: Mi raccomando, i biscotti non devono assolutamente rimanere in forno oltre i 15 minuti di cottura, sennò si induriranno. Quindi, appena scatta il timer, correte e tirateli fuori dal forno, lasciandoli freddare.

09


Bomboloni

da: http://17modidimangiareilmango.blogspot.com

INGREDIENTI 600g di farina manitoba 150g di zucchero, 435g di uova intere 150g di burro morbido 20g di lievito di birra 5g di sale la scorza di un limone grattugiato 1 bacca di vaniglia

PREPARAZIONE Si impastano nel robot la farina ,lo zucchero ed il lievito di birra senza averlo sciolto nell'acqua ma semplicemente sbriciolato tra le mani. State attenti a non porre vicino lievito e zucchero altrimenti c'è il rischio che il lievito si attivi prima del tempo. Sbattere a parte leggermente le uova ed iniziare ad aggiungerle all'impasto pian piano; lavorare il composto per almeno un quarto d'ora in modo tale che l'impasto incordi bene. Aggiungere alla fine la scorza grattugiata del limone, i semini di vaniglia ed il sale. Porre a lievitare fino al raddoppio dell'impasto. Passato tale tempo formare dei dischi di pasta, con l’aiuto di un bicchiere e farli riposare per una decina di minuti passati i quali si friggeranno in olio bollente. Quando sono ancora caldi, rotolateli nello zucchero semolato in modo tale che questo si appiccichi piÚ facilmente ai bomboloni. Io li ho riempiti con una crema alla vaniglia, ma si possono fare in mille modi: Nutella, marmellate varie, curd di tutti i tipi ed a voi la fantasia.

10


Brioche allo yogurt, cereali e mandorle da: http://cosebuonediAle.blogspot.com

INGREDIENTI 210 gr. di manitoba 210 gr. di farina 0 oppure 420 gr. farina W330 ½ bustina di lievito disidratato 250 gr. di yogurt magro ai cereali 3 uova 50 gr. di zucchero 60 gr. di strutto 10 gr. di sale

PREPARAZIONE Setacciare la farina. Nella ciotola della planetaria mescolare 125 gr. di yogurt con 80 gr. di farina e il lievito, fino ad ottenere una pastella densa. Coprire con pellicola e lasciare lievitare un’ora e mezza. Montare la foglia (pala K) e aggiungere 2 uova e un tuorlo battuti alternandoli a metà dello zucchero e a qualche cucchiaiata di farina fino a raggiungere l' incordatura. Aggiungere ora lo yogurt, lo zucchero restante, altra farina (lasciandone un paio di cucchiai da parte), il sale e in ultimo lo strutto, poco alla volta. Completare con la farina rimasta e continuare ad impastare un paio di minuti. Lasciare lievitare un’ora e mezza e poi dare un giro di pieghe del secondo tipo senza serrare troppo. Lasciare riposare 15’ e poi formare. Lasciare lievitare, spennellare con l’albume battuto e cospargere con mandorle a lamelle. In forno a 180° per 25'40’ (a seconda della grandezza della forma. Io ho fatto 2 palle intrecciate e sono rimaste in forno 25’)

11


Buchtlen, dolcetti soffici di pasta lievitata da: http://blog.giallozafferano.it/loscrignodisusy

12

INGREDIENTI 800 gr di farina (io ho fatto 600 di OO e 200 di manitoba) 80 gr di burro 280 ml di latte 25 gr di lievito di birra fresco 110 gr di zucchero 3 uova 1 limone, vanillina sale fino burro per finitura zucchero a velo marmellata

PREPARAZIONE Preparate il lievito mettendo in una ciotola il latte, lo zucchero ed il cubetto di lievito sbriciolato, stemperate con una forchetta in modo da sciogliere per bene il lievito e lasciate riposare per 30 minuti. Nel frattempo preparate in una capiente terrina la farina miscelata con la vanillina ed un pizzico di sale fino, unite la scorza grattugiata del limone e mescolate un po’. Unite il lievito preparato in precedenza e poi gradatamente il burro (fuso e raffreddato) e le uova sbattute leggermente; impastate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e compatto, formate una palla e lasciate lievitare coperto da pellicola per almeno 1 ora e mezza. Trascorso questo tempo, prendete l’impasto e ponetelo sulla spianatoia, sgonfiatelo e tiratelo con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia di circa 1 cm di spessore; con l’aiuto di un coppapasta o di un bicchiere tagliate dei cerchi, allargateli un pochino con le mani, farciteli con un cucchiaino di marmellata e richiudeteli su se stessi formando dei ”fagottini” che poggerete a testa in giù in una teglia antiaderente unta di burro uno vicino all’altro. Alla fine spennellateli tutti sulla superficie con del burro fuso e copriteli nuovamente con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per almeno 1 ora. Ora inforniamo la teglia in forno già caldo a 180° e lasciamo cuocere per 25-30 minuti. N.B. con queste proporzioni ho ottenuto 2 teglie da 26 cm di diametro.


Cake «Caffè e latte»

da: http://paneburroealici.blogspot.com

13

INGREDIENTI 300 g di farina 150 g di zucchero 100 g di burro 2 uova una tazzina di caffè ristretto 1 cucchiaino di caffè solubile 1 bicchiere di latte 30 g di cioccolato fondente in scaglie (facoltativo) una bustina di lievito vanigliato 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE Preparare il caffè ristretto, metterlo in una tazzina, sciogliervi il caffè solubile e lasciarlo raffreddare. Sbattere molto bene le uova con lo zucchero. Aggiungere il burro fuso, il caffè, il latte, la farina setacciata con il lievito, il sale. Amalgamare bene gli ingredienti e aggiungere il cioccolato in scaglie. Infornare a 170°/180° per circa 40 minuti. Verificare il grado di cottura con uno stecchino di legno, che deve uscire asciutto! Note - Ho messo solo 30 g di cioccolato per esaltare il sapore del caffè: voi potete ometterlo o aggiungerne di più, assecondando i vostri gusti. - Anche il caffè solubile può essere omesso, io ho voluto accentuare l'aroma.


Ciambella all’amarena

da: http://sfiziecapricci.blogspot.com

INGREDIENTI 250 gr di farina antigrumi 200 gr di zucchero 2 uova 1 yogurt alla ciliegia 100 gr di olio di mais ½ bicchiere di sciroppo di amarena 1 bustina di lievito Per la glassa: 100 gr di zucchero a velo limone e acqua

PREPARAZIONE Montare le uova con lo zucchero finché non diventeranno bianche e spumose, unire l’olio, lo yogurt e lo sciroppo di amarena, quindi aggiungere delicatamente anche la farina setacciata con il lievito. Mescolare bene dall’alto verso il basso per non smontare il composto e versare in uno stampo per ciambelle imburrato e infarinato, infornare in forno già caldo a 170 per circa 25 minuti, fare sempre comunque la prova stecchino. Sfornare lasciare intiepidire quindi sformare il dolce e farlo freddare su di una gratella. Una volta freddo preparare una glassa con 100 gr: di zucchero a velo diluito con 1-2 cucchiai d'acqua e limone in modo da ottenere un composto piuttosto consistente. Lavorarlo con una spatola fino a ottenere una crema liscia e densa. Distribuire la glassa su tutto il ciambellone e decorare con delle amarene.

14


Ciambella dietetica yogurt e papavero da: http://solopergusto.myblog.it INGREDIENTI 2 vasetti di yogurt magro 3 vasetti di zucchero 6 vasetti di farina 2 bustine di lievito 2 cucchiaini di semini di papavero 1 vasetto scarso di olio di riso 6 uova

PREPARAZIONE Alla fine, quando l'impasto sarò di un bel rosa acceso, unite il lievito e mescolate ancora. Sbattete le uova con lo zucchero, fino a renderle spumose, poi unite la farina insieme allo yogurt e all'olio, continuando sempre a mescolare. A questo punto unite i due cucchiaini di semini di papavero. Imburrate e infarinate una teglia sufficientemente alta. Fate cuocere a 180°C per 55 minuti La ciambella è la mia ennesima rivisitazione del plumcake allo yogurt con i vasetti, ho in particolare diminutio un po' lo zucchero e l'olio...e usato yogurt magro.

15


Ciambella soffice

da: http://www.blogfamily.it

16

INGREDIENTI 3 uova + 3 uova 250 gr di zucchero semolato 250 gr di zucchero 250 ml di panna 250 gr di panna al cioccolato 250 gr di farina auto lievitante un pizzico di sale scorza di 1 arancia grattugiata

PREPARAZIONE Montare le uova insieme allo zucchero nel kenwood (ma va bene uno sbattitore qualsiasi) fino a che il composto diventa di colore chiaro e spumoso, un po’ come per il pan di spagna. Aggiungete la panna, la scorza di arancia e la farina continuando a sbattere con le fruste in modo da amalgamare bene gli ingredienti. Infarinare e imburrare uno stampo del diametro di 28 e versatevi il composto preparato. Preparate il composto al cioccolato ripetendo l’operazione precedente. Cuocere in forno preriscaldato a 180 C° per circa 45/50 minuti, però fate sempre attenzione se vi sembra pronta prima fate la prova stuzzicadenti e valutate voi. Quando la vostra ciambella sarà pronta, spegnete il forno aprite lo sportello e lasciatela li per altri 5/10 minuti. Prima di sformare la vostra ciambella aspettate che si raffreddi bene, altrimenti la parte al cioccolato rischia di rompersi, quando sarà fredda potete metterla nel vostro piatto di portata e decorarla a piacere. segue…


Ciambella soffice

(...segue)

da: http://www.blogfamily.it Note:

Nel primo procedimento avevo messo la panna ma ho fatto in modo che non si montasse, nella seconda parte però, lo sbattitore girava alla massima velocità ed ha montato la panna nonostante fosse a contatto con il composto di uova e zucchero, devo dire che la parte al cioccolato era molto più buona, più soffice , più umida però dovete farla raffreddare per bene.

Consigli: La ciambella non è dolcissima, ma se volete potete diminuire le dosi dello zucchero, la prossima volta proverò anche io La ciambella si mantiene morbida per diversi giorni, però io non l’avevo conservata nei sacchettini quindi la parte esterna potrebbe leggermente indurirsi, se la tagliate a fette e la conservate nei sacchettini per alimenti, quelli del freezer per intenderci rimarranno davvero molto morbidi. Non preoccupatevi se vedete che la ciambella cresce tantissimo (a me ha raddoppiato il suo volume e credevo uscisse tutta fuori) tiene perfettamente la forma Ottima davvero sia da sola che con il latte ed inoltre ci mettete di più a leggervi questo post che a farla, come sempre provare per credere.

17


Ciambella yogurt e cioccolato

da: http://thetwinkycake.blogspot.com

INGREDIENTI 2 uova intere 1 confezione di preparato per 9 torte 80 gr. di gocce di cioccolato fondente un cucchiaino di cannella in polvere scorza di limone grattugiata 125 gr. di yogurt bianco 100 gr. di margarina

PREPARAZIONE Mescoliamo tutto insieme ed inforniamo per circa 30 minuti a 180째 in una forma per ciambella di 24 cm di diametro.

18


Ciambellone al latte

da: http://chiccaincucina.blogspot.com INGREDIENTI per 30/34 biscotti 3 uova 350 g di farina 250 g di zucchero 300 ml di latte 80 g di burro 1 bustina di vanillina 1 bustina di lievito per dolci 1 pizzico di sale zucchero a velo per decorare

PREPARAZIONE Montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, aggiungere il burro fuso intiepidito, il latte, il sale e infine la farina setacciata con il lievito e la vanillina. Amalgamare bene con un cucchiaio di legno. Imburrare e infarinare uno stampo a ciambella di 26 cm di diametro, versarvi il composto e cuocere in forno già caldo a 180° per 45 minuti. Lasciare raffreddare la ciambella prima di sformarla; decorare con zucchero a velo.

19


Ciambelloni che profumano di cacao da: http://staserasicenadanoi.blogspot.com

INGREDIENTI 1 tazza di latte 250g di burro 8 uova 600g di zucchero 250g di fecola di patate 750g di farina 5 cucchiai di cacao in polvere, 2 bustine di lievito vanigliato per dolci

PREPARAZIONE Scaldare in un pentolino il latte e sciogliervi il burro fatto a pezzetti. In una capiente terrina mescolare la farina, la fecola, lo zucchero e il lievito. Aggiungere le uova intere, il burro sciolto nel latte e il cacao in polvere. Mescolare energicamente con un frullino fino ad ottenere un impasto liscio, senza grumi. Imburrare abbondantemente due tortiere da ciambella (le nostre avevano 30 cm di diametro), spolverare bene con la farina e versarvi il composto. Spolverare la superficie delle ciambelle con abbondante zucchero semolato bianco (per ottenere una bella crosticina zuccherosa) e infornare a forno caldo per 45 minuti circa a 170째C. Ottima con la colazione, con un profumatissimo the ai frutti rossi e un velo di marmellata di amarene!

20


Confettura di pesche bianche

da: http://pasticciepastrocchi.blogspot.com

INGREDIENTI 1kg di pesche (pulite e mature) 700gr di zucchero

PREPARAZIONE Laviamo e sbucciamo la frutta, togliamo il nocciolo e riduciamole in grossi pezzi. Nel frattempo facciamo sterilizzare i vasetti facendoli bollire a capo in giĂš in una pentola con il cestello. Mettiamo le pesche, ed il loro succo, in una pentola e facciamo bollire per circa 30 minuti. Quindi passiamole e rimettiamole a bollire per circa 1 ora e mezzo. Aggiungiamo lo zucchero alla passata di pesche e facciamo bollire il tutto per altri quindici minuti, dopo di che sistemiamo la marmellata ancora calda, nei vasetti precedentemente sterilizzati. Chiudiamoli, mettiamoli a bagno nell'acqua e facciamoli bollire per dieci minuti. In questo modo la confettura durerĂ  tutto l'inverno.

21


Cornetti a colazione

da: http://antonella-cucinarechepassione.blogspot.com

INGREDIENTI 250g di farina, 250g di burro morbido 250g di Philadelphia 2 cucchiai di zucchero 1 tuorlo d'uovo 2 cucchiai di acqua confettura o altro ripieno (a piacimento)

PREPARAZIONE Amalgamare e lavorare bene il burro ammorbidito con il formaggio Philadelphia, aggiungendo, poi ,a poco a poco, la farina . Formare un panetto ,avvolgerlo nella pellicola trasparente e metterlo in frigo, per una notte intera. La mattina, dividere il panetto in due parti. Stendere la pasta e darle la forma di cerchio, tagliandolo prima in 4 parti, poi in 8:si otterranno dei triangoli . Su ogni triangolo mettere un cucchiaino di confettura. Contenere leggermente con le dita il ripieno, pigiando la pasta, per non farlo uscire durante la cottura, avvolgerla ora ,su se stessa ,formando il cornetto. Stendere di nuovo la pasta rimasta eseguendo la stessa procedura. Deporre i cornetti su una teglia ,appoggiandoli sulla carta da forno. Sbattere il tuorlo con due cucchiai d'acqua e due di zucchero, poi spennellare la superficie e infornarli a 180° per circa 2o minuti ma dipende dal forno, quindi controllare finché non siano diventati belli dorati. Servire con una buona tazza di caffè o tè, spolverizzati di zucchero a velo.

22


Cornetti sfogliati

da: http://angolodellebonta.blogspot.com (Ricetta tratta da http://aniceecannella.blogspot.com)

23

INGREDIENTI 250 gr di farina manitoba,250 gr di farina 00,75 gr di zucchero,75 gr di burro,5 gr di sale, 2 uova piccole, buccia grattata di 1 limone, buccia grattata di 1 arancia,115 gr di acqua circa (l'impasto deve essere sodo ma non troppo),18 gr di lievito di birra fresco, 200/225 gr di burro per la sfogliatura

PREPARAZIONE Alla sera, sciogliere il lievito nell'acqua, nel frattempo setacciare le due farine. Porre in una ciotola o nell'impastatrice circa i 2/3 della farina, aggiungervi l'acqua col lievito e iniziare ad impastare. Inglobare un uovo e impastare fino ad assorbimento, quindi aggiungere l'altro uovo, quasi tutta farina (lasciarne un paio di cucchiai) e lo zucchero. Incordare bene impastando circa una decina di minuti, l'impasto dovrà essere sodo ed elastico. Inserire a questo punto il sale, e ad assorbimento il burro morbido a pezzetti, le bucce degli agrumi grattate ed infine la farina rimasta. Impastare molto bene ancora 15 minuti fino a completa incordatura. Porre l'impasto in una ciotola, coprirlo bene con pellicola e metterlo in frigo […]

Al mattino, tirar fuori il burro e metterlo tra due panni bagnati in acqua molto fredda e ben strizzati, lasciarlo così per 20/25 minuti. 1. Prendere l'impasto e stenderlo in un quadrato, poi modellare il panetto di burro con il mattarello nel modo più regolare possibile, facendo in modo che posizionando quest'ultimo sull'impasto, come nelle immagini, rimangano circa 4 cm. dal bordo. 2. Ad uno ad uno sollevare i 4 lembi, non coperti di burro, sull'impasto. 3. Ripiegarli sul burro coprendolo interamente, fissandoli leggermente. 4. A questo punto il pastello sarà perfettamente quadrato. segue…


Cornetti sfogliati

(...segue)

da: http://angolodellebonta.blogspot.com (Ricetta tratta da http://aniceecannella.blogspot.com)

24

Le girate: […] 1. Spolverizzare con un velo di farina il piano di lavoro e il quadrato di pasta e burro, e col mattarello spianare il quadrato allungandolo davanti e sè in una striscia di circa 8 mm. di spessore. 2. Ripiegare sul centro la terza parte del rettangolo più vicina a se e premerla leggermente col mattarello. 3. Piegarvi sopra l'altro terzo del rettangolo di pasta e di nuovo passarvi lievemente il mattarello, ma senza premere troppo. 4. Si ottiene così, di nuovo, un rettangolo; fargli fare un quarto di giro in modo che il dorso delle pieghe vengano a trovarsi alla vostra sinistra. Abbiamo fatto la 1 piega A questo punto coprire con pellicola il panetto ottenuto. Riporre in frigo per 30' 2 piega. Tirare fuori dal frigo, ricominciare come ai punti 1, 2, 3, 4* dell'immagine. Riporre in frigo per 30' 3 piega. Tirare fuori dal frigo, ricominciare come ai punti 1, 2, 3, 4* dell'immagine. Riporre in frigo per 30‘

A questo punto il panetto è pronto per essere steso: Stendere un rettangolo lungo e stretto nel modo più regolare possibile, ad uno spessore di circa 7/8 mm. Tagliare dei triangoli isosceli che abbiano come basa una misura di circa 8/10 cm. […] Praticare un taglio di 1 cm e 1/2 circa al centro della base e formare i cornetti, tirando leggermente e delicatamente con le mani, più lungo è il triangolo più giri si riescono a fare e più bello viene esteticamente. Iniziare avvolgendo stretto, partendo dalla base verso la punta e allargando il taglio, facendo in modo di far capitare la punta sulla parte anteriore e sotto il cornetto, altrimenti in lievitazione o in cottura si solleva troppo. Dopo aver arrotolato, curvare leggermente le punte laterali verso di voi. Poggiare i cornetti su una placca coperta da carta forno, coprirli con pellicola e farli lievitare per circa 2 ore e 45' o 3 ore (dipende dalle temperature in casa) non di più! Pennellarli poi con un uovo sbattuto, molto delicatamente, spolverarli zucchero, ed infornare a 220° per circa 5/6 minuti, dopodiché abbassare a 180° e proseguire la cottura fino a quando il cornetto è bello dorato, circa 8/9 minuti, dipende dal forno. Farli raffreddare completamente su una gratella, il giorno dopo sono quasi più buoni!


Crema catalana, caffè e bisciocchi da: http://paoladany.blogspot.com INGREDIENTI 500 ml di latte, buccia di un limone cannella 4 tuorli d’uovo 100 gr di zucchero 25 gr di amido di mais zucchero di canna

PREPARAZIONE Mettere sul fuoco il latte con la cannella e la buccia del limone. Poco prima che raggiunga il bollore spegnete il fuoco e ponetelo in una terrina a raffreddare. Nel frattempo, montate i tuorli con lo zucchero. Quando il latte sarà freddo, prendetene un bicchierino e usatelo per sciogliere l'amido di mais. Mettere il restante in una casseruola su fuoco bassissimo con i tuorli montati con lo zucchero. Mescolare continuamente e appena la crema inizia ad addensarsi aggiungete l'amido sciolto con il latte. Continuare sempre a mescolare fino a che la crema diventi densa e gialla (non far mai bollire) ci vorranno circa 15 minuti. A questo punto, versate nelle ciotoline e far freddare, poi riporre in frigo per qualche ora. Al momento di mangiarla , togliere le ciotoline dal frigo e cospargere la superficie con lo zucchero di canna, gratinare. Io ho messo le ciotoline in forno con la funzione grill per 3 minuti. Le ho preparate la sera precedente e la mattina le ho gratinate Ho accompagnato questa delizia con un caffè macchiato ed un biscottino "Bisciocchi ai liquori dell'alpino.

25


Crêpes

da: http://www.cucinaamoremio.com INGREDIENTI 100 g di farina 200 ml di latte scremato (o 100 latte + 100 acqua) 1 uovo 1 cucchiaio colmo di zucchero un pizzico di sale 1 cucchiaino di zucchero cioccolato da spalmare o marmellata q.b. zucchero a velo per spolverare

PREPARAZIONE Mettere i primi 5 ingredienti nel bicchiere del frullatore ad immersione e frullare (se il composto non fosse abbastanza liquido - deve essere tipo lo yogurt - aggiungere un poco di latte/acqua). Prendete una padella antiaderente (circa 25cm di diametro) con un pennello da cucina ungerla con olio poi versate un terzo del composto, inclinate e fate ruotare la padella in modo che la pastella copra tutto il fondo (ecco perché il composto non deve essere troppo denso, altrimenti anche con l’effetto del calore, non si distribuirà ed invece di una crepe otterrete un pancake - frittelle americane 10 cm di diametro e 6mm di spessore). Far cuocere dallo stesso lato per 3 minuti (+o-) nel frattempo distribuite su tutta la superficie il cioccolato o la marmellata. Piegare a metà (mezza luna) ed ancora a metà (triangolo) e spargerci sopra un po’ dello zucchero (non quello a velo) girare la crêpe e far caramellare lo zucchero, fare la stessa cosa dall’altro lato e mettere nel piatto. Ripetere tutto da capo per altre due volte. Spolverare con lo zucchero a velo. Pronte 3 crêpes.

26


Crostata profumata con marmellata di susine da: http://minicuoca91.blogspot.com

27

INGREDIENTI 137 gr di farina 00 1 tuorlo + ½ albume 1 e ½ cucchiaio di succo di limone (freddo di frigorifero) 25 gr di zucchero 30 gr di margarina 1 bustina di vanillina 5/6 cucchiai abbondanti di marmellata (io di susine rosse)

PREPARAZIONE 1. Mettete farina, vanillina, margarina e zucchero in una ciotola ed iniziate a mescolare con una forchetta finché non ottenete un composto di bricioline piccolissime (vi ci vorranno 5-6 minuti), poi sbattete il tuorlo e mettetelo nel composto di bricioline, mescolate e aggiungete ½ albume leggermente sbattuto con il succo di limone;, amalgamate bene sempre con la forchetta poi quando il composto inizia ad amalgamarsi o a formare delle bricioline, abbandonate la forchetta e passate ad impastare con le mani, quindi formate la classica palla e mettete in frigorifero per 30/40 minuti. 2. Tirate fuori la pasta frolla dal frigorifero, fate un quadrato (anche irregolare) e tagliate i bordini irregolari per fare dei cordoncini e metteteli sul bordo del quadrato sigillandoli bene con il bordo inferiore del quadrato (sennò poi la marmellata esce durante la cottura) e poi mettete all’interno la marmellata (circa 5/6 cucchiai abbondanti), quindi cuocere in forno già caldo a 175°C per 25 minuti, poi lasciate raffreddare e servite


Cuore nero

da: http://lacucinadiesme.blogspot.com INGREDIENTI 2 uova, 150 gr zucchero 200 gr farina, 120 gr di burro 1 bustina di levito per dolci 40 gr di cacao amaro ½ bicchiere di latte 1 bustina di Vanillina

PREPARAZIONE Mettete il burro a pezzetti in un mixer insieme alle uova, lo zucchero, la vanillina e frullate per almeno 5 minuti, fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi. Aggiungete il latte. Mescolate la farina con il lievito e dopo averli setacciati, incorporateli a cucchiaiate, sempre mescolando, al composto, dovrete ottenere un impasto che si stacchi bene. Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake ed adagiatevi, la metà dell’impasto ottenuto. Unite all’altra metà rimasta il cacao amaro ed amalgamate bene per un paio di minuti; adagiate l’impasto scuro ottenuto al centro di quello chiaro; per ottenere l’effetto cuore scuro non toccate nulla e infornate se invece voleste ottenere un effetto marmorizzato, fate passare a spirale una forchetta dall’alto verso il basso attraverso i due colori dell’impasto. Infornate, a forno caldo, per circa 45 minuti a 160° . Ricordate sempre la prova stecchino (se non rimarranno residui sullo stuzzicadenti, il dolce sarà cotto). Sfornate, lasciate raffreddare e se volete cospargete di abbondante zucchero a velo.

28


Cupcakes marmorizzati

da: http://cucinoio2010.blogspot.com INGREDIENTI 200 gr di farina 100 gr di fecola 150 gr di burro 250 gr di zucchero 3 uova 30 gr di cacao amaro mezzo bicchiere di latte 1 pizzico di sale 1 bustina di lievito cioccolatini al mirto marmellata di fragole pasta di zucchero

PREPARAZIONE Accendere il forno a 180°. In una terrina lavorare il burro con lo zucchero sino ad ottenere una crema morbida, infine unire i tuorli uno alla volta. Aggiungere al composto la farina, la fecola, il lievito, un pizzico di sale e il latte. Amalgamare bene il tutto e dividere l impasto in due parti uguali ad una delle quali si aggiunge il cacao amaro in piccole dosi. Montare a neve gli albumi ed aggiungerle in parti uguali ai due impossibili. Versare il tutto negli appositi stampini da muffin in silicone i due impasti . Cuocere in forno per 45 minuti circa. Una volta raffreddati, cospargerli in superficie di marmellata e applicare la pasta di zucchero già colorata di verde per poter riprodurre l’erba del campo da calcio. Coprire i cioccolatini sferici al mirto con pasta di zucchero bianca e con quella nera riprodurre le toppe del pallone.

29


Fette biscottate fatte in casa

da: http://pentoledicristallo.blogspot.com

30

INGREDIENTI 250 gr di farina 0 250g di farina 00 75 gr di zucchero 5 gr di sale 12 gr di lievito fresco 200 gr di acqua (dipende dalla vostra farina) 1 albume 4 cucchiai di olio di semi 1 cucchiaino colmo di malto di mandorle

Per la spennellatura finale: 1 tuorlo, 3 cucchiai di latte

PREPARAZIONE Fate sciogliere il lievito nell'acqua tiepida e malto e lasciatelo riposare per 30 minuti. Preparate la spianatoia e unite tutti gli ingredienti tranne il sale, impastate. Quando inizierà a formarsi una palla, aggiungete il sale e continuate a lavorare. Se avete la planetaria è tutta un'altra cosa e Paola, che ce l'ha, dice azionarla per 20 minuti fino a quando l'impasto sarà bello elastico. Lasciamolo riposare per 30 minuti. Una piccola nota, se non avete il malto di mandorle potete usarne uno qualsiasi, io uso quello perché lo adoro, ma molto buono è anche quello di orzo. Tagliate l'impasto, per la mia forma di plumcake basta in due, dipende da quanto le volete grosse. Lasciate riposare un'ora, dopo averle spennellate di latte e uova, su della carta da forno. Adesso potete metterle nello stampo, rispennellarle e lasciarle riposare fino a quando il forno sarà caldo. Io ho cucinato il panetto per 40 minuti a 160° forno normale, anche qui dipende dal tipo di forno. Una volta cotto fatelo raffreddare in forno, lo taglierete a fette il giorno dopo. Eccoci al taglio e biscottatura, tagliate le fette circa di 5 o 8 mm, adagiatele sulla carta forno e fatele biscottare a 160° per 20 minuti.


Fiori di mandorla con zucchero di canna da: http://batuffolando.blogspot.com INGREDIENTI 150 gr. farina 00 150 gr. farina di mandorle 150 burro ammorbidito a temperatura ambiente 1 pizzico di sale 1 fialetta aroma vaniglia 80 gr. zucchero a velo 1 uovo per spennellare zucchero di canna chiaro per spolverizzare i frollini

PREPARAZIONE Preparate una pasta frolla con le farine, il burro, la fialetta, il pizzico di sale e lo zucchero a velo. Impastate velocemente. Mettete il composto avvolto da pellicola alimentare in frigo per una mezz'ora. Accendete il forno a 170°/180°. Stendete la pasta non troppo sottilmente, ricavate la forma che più desiderate, io, in questo caso, ho scelto dei fiori. Allineate i frollini su carta forno, spennellati con l'uovo sbattuto e spolverizzateli con zucchero di canna chiaro. Fateli cucinare per 12/15 minuti, dipende dal vostro forno. Non devono colorire troppo edevono rimanere morbidi. Quando li sfornate, metteteli a raffreddare su una gratella. Diventeranno friabilissimi.

31


Ginger Snaps

da: http://cuisineoblige.blogspot.com INGREDIENTI per 24 biscotti 115 g di burro a temperatura ambiente 115 g di zucchero 115 g di golden syrup 225 g di farina 2 cucchiai di zenzero in polvere 1 cucchiaio di bicarbonato

PREPARAZIONE Riscaldate il forno a 180°. In un pentolino fate sciogliere a fuoco moderato il burro con lo zucchero ed il golden syrup: lasciate intiepidire. Setacciate la farina con lo zenzero ed il bicarbonato. Incorporate il tutto al composto al golden syrup. Su una teglia coperta di carta da forno, create delle palline che schiaccerete leggermente. Infornate per circa 12 minuti, ma fate attenzione perchÊ tendono a scurirsi velocemente! Una volta cotti, lasciateli raffreddare.

32


Granola alla cannella home made da: http://breakfastatlizzy.blogspot.com

INGREDIENTI per circa una ventina di porzioni 190 gr. di mandorle spellate 180 gr. di fiocchi d'avena 110 gr. di semi di girasole 2 cucchiai di cannella 250 ml di sciroppo d'acero

PREPARAZIONE Preriscaldate il forno a 180°. Tritate grossolanamente le mandorle, mettete in una ciotola e aggiungete i fiocchi d'avena, i semi di girasole e i due cucchiai di cannella. Mescolate. Aggiungete lo sciroppo d'acero e amalgamate il tutto. Mettete il composto su una teglia ricoperta con carta da forno. Infornate per 15 min. o finché la granola sarà dorata e croccante. Conservate in un contenitore chiuso. In questo caso ho completato con dello yogurt magro bio e dei mirtilli bio, ma anche nel latte freddo non è niente male!

33


Madeleines tè Matcha e pepe rosa

da: http://acquaefarina-sississima.blogspot.com INGREDIENTI per 20/22 madeleines 3 uova 150 gr burro salato 150 gr farina dolci e sfoglie 150 gr zucchero 1 cucchiaino lievito 1 cucchiaino miele 1 cucchiaino tè Matcha in polvere 20/25 granelli di pepe rosa

PREPARAZIONE Ho fatto sciogliere il burro con il miele a fuoco basso, ho aggiunto il tè Matcha e ho mescolato, spento e messo da parte. Ho passato al setaccio farina e lievito, ho sbattuto le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, ho incorporato la farina e il lievito setacciati, quindi il burro aromatizzato al tè Matcha, ho mescolato fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Quindi ho aggiunto il pepe rosa sbriciolato nel mortaio. Ho lasciato riposare in frigorifero per mezz’ora. Ho scaldato il forno a 250° (il mio di più non va), ho riempito con il composto gli stampini in silicone e informato per 4 minuti. Ho abbassato la temperatura a 210° e cotto per altri 6/7 minuti, fino a doratura.

34


Muffin

da: http://researchandkitchen.blogspot.com

35

INGREDIENTI 125 gr di yogurt al caffè intero, 200 gr di zucchero semolato, 1 cucchiaio scarso di caffè solubile (5 gr), 2 50 gr di farina 00, 20 ml di olio di semi, 1 bustina di lievito vanigliato, 1 pizzico di sale; Per guarnire 200 gr panna montata caffè solubile, 60 gr di cioccolato fondent 40 gr di burro

PREPARAZIONE Per prima cosa accendete il forno a 180°. Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale. Montate i tuorli con lo zucchero, e aggiungete lo yogurt. Aggiungete quindi l'olio a filo e successivamente la farina setacciata insieme al lievito. Aggiungete quindi gli albumi montati a neve, un cucchiaio alla volta, mescolando lentamente dal basso verso l'alto. Versate quindi il composto in dei pirottini riempiendoli per 3/4. Infornate per circa 20 min (fino a quando cioè saranno dorato in superficie e infilando uno stecchino ne uscirà asciutto). Sfornate e lasciate raffreddare. Intanto sciogliete a bagnomaria il cioccolato con il burro, e una volta raffreddati i muffin versatelo su di essi, in modo da ricoprirli. Quando si sarà rappreso e indurito il cioccolato guarnite con un bel ciuffo di panna montata e una spruzzata di caffè solubile. Se non avete voglia di alzarvi primi per montare la panna potete guarnirli la sera prima aggiungendo alla panna quei composti che si trovano in commercio che servono a non farla smontare.


Muffin Ciocco-Cocco

da: http://sogniamore.blogspot.com INGREDIENTI 220 gr di farina 140 gr di zucchero 1 bustina di vanillina 100 gr di burro 250 gr di latte (o yogurt bianco) 80 gr di farina di cocco 2 uova mezza bustina di lievito 80 gr di cioccolato al latte a pezzettini

PREPARAZIONE Mescolare in una ciotola, la farina setacciata, la farina di cocco, la vanillina ed il lievito. A parte, in un altro contenitore, mescolare il burro a crema con lo zucchero, aggiungere le due uova. il latte a filo e mescolare ben bene con le fruste elettriche. Unire i due composti e mescolare fino a che l'impasto non diventi omogeneo. Aggiungere i pezzettini di cioccolato, mescolando con una spatola (non con le fruste altrimenti si sciolgono tutti) Versare l'impasto completo su dei pirottini all'interno di uno stampo in silicone ed aggiungervi sopra qualche altro pezzettino di cioccolato. Cuocere in forno a 180째 per circa 23 minuti.

36


Muffin con gocce di cioccolato da: http://maryincucina.blogspot.com INGREDIENTI 200 gr. farina 120 gr. zucchero 3 tuorli d'uovo 60 gr. burro 1/2 bustina lievito per dolci 1/2 bicchiere di latte cioccolato fondente o gocce di cioccolato

PREPARAZIONE Sciogliere il burro sul fuoco con un po' di latte e lasciar raffreddare. Mescolare in una ciotola le uova e lo zucchero, aggiungere la farina e il burro sciolto, il lievito setacciato e alla fine il cioccolato a pezzetti nella quantità desiderata. Imburrare gli stampini da muffin o usare gli stampi di silicone. Infornare e cuocere a 170° per 20 minuti circa.

37


Muffin con uvetta

da: http://ricettebimbyefantasia.blogspot.com

INGREDIENTI 80 g di uvetta ammollata nel Brandy (anche da qualche giorno) 270 g di farina tipo 0 + q.b. ďťż 150 g di zucchero 100 g di burro morbido 150 g di latte intero 2 uova (da 60 g) 2 cucchiaini di lievito per dolci 1 bustina di vanillina 1 pizzico di sale Accessori utili: stampini per muffins, pirottini di carta

PREPARAZIONE Togliere l'uvetta dal Brandy e mettere a scolare nel cestello. In una terrina versare la farina, lo zucchero, il burro, il latte e le uova. Mescolare velocemente il composto. Aggiungere il lievito, la vanillina e un pizzico di sale. Infarinare l'uvetta e scuotere il cestello per far cadere la farina in eccesso. Aggiungere l'uvetta al composto e mescolare. Negli stampini per muffins, mettere i pirottini di carta e riempirli con il composto per 3/4. Cuocere a 180° per 20-25 min. circa.

38


Pain perdu di fichi con confettura extra di fichi da: www.oggipanesalamedomani.it INGREDIENTI per 2 4 fette di pan brioche 2 fichi maturi 2 cucchiaini di zucchero semolato 1 per cospargere 1 uovo grande una noce di burro confettura extra di fichi

PREPARAZIONE In un piatto poco profondo sbatti leggermente l’uovo con i due cucchiaini di zucchero. Lava e asciuga bene i fichi, tagliali a rondelle sottili e tieni da parte. Spalma la confettura su due fette di pan brioche, aggiungi le rondelle di fichi e chiudi a sandwich. In una padella antiaderente, fai sciogliere dolcemente il burro. Intingi un sandwich alla volta nell’uovo, prima da una parte e poi dall’altra in modo da far assorbire bene il composto. Cuoci i sandwich nel burro per un minuto circa per parte finché non diventano belli dorati. Taglia i sandwich come preferisci, cospargi di zucchero e mangiali subito. Ho accompagnato il tutto con il Te verde allo Zenzero.

39


Pan Brioche

da: http://pancakesacolazione.blogspot.com INGREDIENTI 300 gr di farina 00 (500 gr nella ricetta originale) 200 gr di farina di manitoba (non c'è nella ricetta originale) 25 gr di lievito di birra 3 uova 20 gr di zucchero 100 gr di burro 100 gr di latte a temperatura ambiente un pizzico di sale (7 gr nella ricetta originale)

PREPARAZIONE Mescolate lo zucchero e le farine, aggiungete il lievito sbriciolato, il latte, le uova, il sale ed il burro a pezzetti. Mescolate con cura e lavorate l'impasto per almeno 5 minuti. Lasciate lievitare per un'ora, finché l'impasto avrà raddoppiato il suo volume. Riprendetelo e mettetelo in uno stampo da plumcake foderato con carta forno bagnata e strizzata. Lasciate lievitare ancora per un'ora o comunque finché non lo vedrete ben gonfio. Fate cuocere a 180° per 25 minuti. Sfornate e fatelo freddare prima di tagliarlo.

40


Pancakes ai cranberry

da: http://lacucinapiccolina.blogspot.com

INGREDIENTI per circa 20 pz 180 gr di farina 1 cucchiaio di zucchero semolato ,8 gr di lievito per dolci 2 uova grandi 180 ml di latte intero 250 gr di yogurt magro (io intero) 1 cucchiaio di burro fuso sale

PREPARAZIONE In una ciotola setacciare farina, lievito, zucchero e un pizzico di sale e mescolarli bene. In un'altra ciotola piĂš piccola sbattere le uova con una frusta, aggiungere il burro fuso, il latte, lo yogurt. Come per i muffins versare in un sol colpo il composto liquido dentro quello solido e amalgamare il tutto con pochi giri di cucchiaio, senza preoccuparsi se rimangono dei grumi, perchĂŠ dopo in cottura spariscono. Far scaldare una padella col fondo pesante, ungerla leggermente con un po' di burro e versarvi i pancakes a cucchiaiate. Cuocere sui due lati. Potete accompagnarli con quello che piĂš vi piace. Questa volta ho spalmato i pancakes con la fantastica Fiordifrutta ai Cranberry. Ha un gusto piuttosto amarognolo e asprigno che contrastava benissimo col dolce dei pancakes. Cosparso poi di mandorle a lamelle e una spolverata di zucchero a velo.

41


Pancakes con marmellata di albicocche e ciliegie da: http://arbanelladibasilico.blogspot.com INGREDIENTI per i PANCAKES 10 g di burro, 70 g di farina OO, 100 ml di latte, 1 cucchiaino di lievito, 1 uovo, 1 cucchiaio di zucchero a velo, cannella o noce moscata;

PREPARAZIONE Sbattete il tuorlo con il latte e il burro fuso. Quando tutto sarà ben amalgamato unite la farina e il lievito setacciati e l'aroma che vi piace. Montate la chiara con lo zucchero a neve morbida (non ferma) e unitela al composto senza smontarla. Mettete al fuoco un padellino piccolo antiaderente, ungete il fondo con pochissimo burro e versatevi un mestolino di impasto, quando sarà dorato, giratelo e fatelo dorare anche sull'altro lato. Con questa dose ne vengono 8.

INGREDIENTI per la marmellata 300 g di albicocche sode e mature, 300 g di ciliegie, zucchero semolato o di canna, 1 limone;

PREPARAZIONE Pulite la frutta e snocciolatela, pesatela e considerate la stessa quantità di zucchero. Mettete tutto in pentola con il succo del limone e portate a ebollizione. Fate cuocere finché non si sarà addensata. Distribuite nei vasetti, chiudeteli e capovolgeteli fino a completo raffreddamento. Con lo zucchero di canna la marmellata risulterà meno dolce.

42


Pandolce al limone

da: http://cuochesidiventa.blogspot.com

INGREDIENTI 400g di farina 100g di burro 100g di zucchero un cubetto di lievito fresco di birra buccia di due limoni non trattati due uova un cucchiaino di sale

PREPARAZIONE Mettete la farina su una spianatoia e fate la classica fontana, in mezzo mettete il lievito a pezzettini e un dl di acqua e amalgamate con un poco di farina. Aggiungete poi 60 g di zucchero, sale, scorza dei limoni un uovo intero, un tuorlo e impastate ora tutto insieme. Lavorate energicamente per dieci minuti (l’impasto dovrebbe iniziare a staccarsi dalle mani e dalla spianatoia). Unite ora 80 g di burro a pezzettini e ammorbidito e continuate a impastare per altri 5 minuti. Mettete l’impasto in una terrina capiente e lasciate lievitare per un’ora coperto dalla pellicola trasparente. Riprendete ora la pasta e stendetela premendo con le mani sulla tortiera imburrata e infarinata; lasciate 2 cm ai bordi. Spennellatela con i 20 g di burro rimasto e cospargete con gli ultimi 40 g di zucchero. In forno per 35 minuti a 180° circa.

43


Panini al latte

44

da: http://palatoescarpette.blogspot.com INGREDIENTI per 20-24 panini piccoli circa:500 gr farina manitoba,300 ml latte,50 gr burro,7 gr sale,60 gr zucchero, una busta di lievito per torte salate o 25 gr lievito di birra;

PREPARAZIONE Sbriciolate il lievito di birra in una ciotola, aggiungete due cucchiaini di zucchero e unite 100 ml di latte appena tiepido; mescolate per sciogliere i grumi e coprite la ciotola con un piattino, attendendo che sulla superficie del latte si formi una leggera schiuma. Nel frattempo scaldate appena il resto del latte, unitevi lo zucchero restante, il burro fuso e il sale, quindi mescolate bene per sciogliere il tutto. Ponete in una capiente ciotola (o su di una spianatoia) la farina, formate un buco al centro e versatevi il composto di latte e il lievito che nel frattempo avrà formato la schiuma. Inizialmente lavorate amalgamate gli ingredienti nella ciotola stessa, poi trasferite l'impasto su un piano e lavoratelo con le mani . Amalgamate bene gli ingredienti fino ad ottenere una palla , che dovrete impastare per almeno 15 minuti (mi raccomando!), fino a che il composto non diventi liscio ed elastico. Ponete l'impasto in una capiente ciotola e copritelo con un panno leggermente umido; mettetelo a lievitare in un ambiente tiepido e senza correnti d’aria per almeno due ore: la pasta deve raddoppiare il suo volume . Quando la pasta sarà lievitata, toglietela dalla ciotola e formate un salsicciotto.

segue‌


Panini al latte

(...segue)

da: http://palatoescarpette.blogspot.com Dal filone di impasto ricaverete tanti pezzetti del peso di circa 30 gr ciascuno , con i quali formerete delle palline che adagerete su di una teglia foderata con carta forno. Per formare i panini non dovrete prendere il singolo pezzetto di pasta e formare una palla con movimento rotatorio dei palmi delle mani (come per fare una polpetta), perché i panini non risulterebbero lisci, ma pieni di grinze. Dovrete invece lavorare il singolo pezzetto di impasto prendendolo con le dita delle due mani, tirare i bordi della pasta verso il basso e spingerla con i pollici alla base, premendola poi per saldarla . Così facendo, porterete le increspature alla base della panino e la sua superficie risulterà liscia; la successiva lievitazione attenuerà tutte le increspature sottostanti. Spennellate i panini ottenuti con del latte tiepido e lasciateli lievitare per almeno mezz’ora in un posto tiepido e privo di correnti d'aria . Nel frattempo accendete il forno a 220° e quando i panini saranno nuovamente lievitati (, spennellateli con l’uovo sbattuto ,io li ho decorati, e infornateli per circa 18 minuti. Quando si saranno imbruniti , estraete i panini dal forno e lasciateli raffreddare .Io li ho farciti: nel formare le palline ho inserito un dadino di cioccolato fondente :-)

45


Paste danesi

da: http://mangiamocisu.blogspot.com

INGREDIENTI 2 rotoli di pasta sfoglia 250g latte un uovo intero 3 cucchiai di zucchero un cucchiaio di farina la buccia di un limone grattugiata gelatina di albicocche

PREPARAZIONE Preparate la crema sbattendo per prima cosa lo zucchero con l’uovo. Aggiungere la farina continuando a sbattere. Aggiungete il latte e la buccia grattugiata del limone e mettete sul fuoco finché la crema non si addensa. Quando la crema è pronta, spegnete e fate raffreddare. Intanto stendete i rotoli di pasta sfoglia e con una rotella tagliatela a striscioline di circa 2 cm di larghezza. Prendete 2 striscioline per volta e formate delle trecce. Arrotolate le trecce e schiacciatele un po’ al centro. Al centro mettete un cucchiaio di crema. Quando avete esaurito la pasta, fatele riposare 10 minuti. Infornatele in forno caldo a 175° per 20 minuti. Quando le togliete dal forno spennellatele con un po’ di gelatina di albicocche.

46


Piccole brioches

da: http://divertirsimangiando.blogspot.com

47

INGREDIENTI per l’impasto 540gr di farina, 140gr di burro, 120gr di zucchero, 25gr di lievito di birra, 2 tuorli d'uovo, 1 pizzico di sale, la scorza di un limone, un albume

Per la farcitura

100gr di cioccolato fondente (barretta), marmellata di albicocche

PREPARAZIONE dell’impasto Riempite un bicchiere d'acqua tiepida e sciogliete il lievito al suo interno. In una ciotola capiente mettete 270gr di farina e aggiungete gradualmente l'acqua con il lievito e amalgamate il tutto con una forchetta. Dovreste ottenere un impasto morbido. Lavorate l'impasto con le mani per formare una palla. Lasciate riposare il composto per un paio d'ore. Trascorso questo tempo, riprendete l'impasto e unite la farina rimasta, lo zucchero, la scorza del limone, i tuorli d'uovo e impastate a mano, poi aggiungendo il burro fuso (che deve essere freddo) amalgamate il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo.

segue‌


Piccole brioches

(...segue)

da: http://divertirsimangiando.blogspot.com

PREPARAZIONE delle brioches Ora prendete la pasta e tagliatela in 2 parti. Prendetene una e ponetela su di un piano infarinato. Con l'aiuto di un mattarello stendetela per formare un rettangolo non troppo sottile. Con una rondella tagliate in due metà, sul lato corto, e poi tagliate tanti triangoli isosceli che andrete ad assottigliare uno ad uno con il mattarello. Al centro della base dei triangoli mettete un cucchiaino di marmellata. Partendo dalla base, iniziate ad arrotolare il triangolo fino alla punta, per ottenere un piccolo croissant. Ripetete questa operazione per tutti i triangoli. Prendete l'altra parte, stendetelo su di un piano infarinato e anche questo stendetelo con un mattarello per ottenere un rettangolo. Con una rondella tagliate in due metà, sul lato corto, e questa volta con la rondella fate tanti rettangoli. Con un pennello da cucina, spennellateli con l'albume. Tagliate il cioccolato fondente in pezzetti dello stesso spessore e della lunghezza dei rettangoli di pasta delle brioches. Posizionate due pezzi di cioccolato alle estremità e arrotolate verso l'interno in modo da coprire bene il cioccolato. Preriscaldate il forno a 180°. Foderate una teglia con un foglio di carta forno e adagiateci sopra le brioches ben distanziate, facendole lievitare per un paio d'ore. Infornate la teglia e toglietela dal forno dopo 15minuti, quando le brioches saranno ben dorate. Servitele ancora calde e con una bella spolverata di zucchero a velo.

48


Plumcake all’ananas e latte di cocco

da: http://lacucinadimamma-loredana.blogspot.com INGREDIENTI 240 gr farina 00 1 bustina di lievito per dolci 100 gr di burro 1 pizzico di sale 3 uova (160gr) 125 gr yogurt alla vaniglia 125 gr latte di cocco 140 gr zucchero di canna 220 gr ananas sciroppato a fette

PREPARAZIONE Lavorare il burro , tenuto a temperatura ambiente, con lo zucchero fino a renderlo cremoso. Unire un uovo alla volta e farlo assorbire bene prima di aggiungere il successivo. Aggiungere lo yogurt e il latte di cocco, unire la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale. Foderare uno stampo da plumcake con della carta forno, facendola aderire bene (io ho imburrato lo stampo), posizionare le fette di ananas sul fondo e lateralmente, versare il composto. Cuocere a 160° per 50', controllare la cottura con uno stecchino.

49


Plum-cake alle banane

da: http://rosaliafly.blogspot.com INGREDIENTI 230 gr. di banane mature 250 gr. di farina 230 gr. di zucchero 100 gr. di burro fuso 2 uova medie 1 cucchiaino di bicarbonato 1 cucchiaino di lievito vanigliato 1 cucchiaino di cannella Per la copertura: 45 gr. di zucchero di canna e 30 gr. di mandorle pelate

PREPARAZIONE Preparate la panna acida: mescolare un cucchiaino di succo di limone ad una busta di panna da cucina da 200 ml, aggiungere un cucchiaino di bicarbonato e far riposare. Montare le uova con lo zucchero, il burro fuso , la panna acida, schiacciare le banane con la forchetta e unirle all' impasto, mettere la cannella ,mescolate il lievito alla farina setacciata e incorporare delicatamente. Tritare le mandorle e unire lo zucchero di canna. Imburrare uno stampo da plum-cake versate il composto e coprire con il trito. Riscaldate il forno ventilato a 180° infornate, dopo 30 minuti abbassare la temperatura a 160°perchè dovrà cuocere 1 ora, non temete se il dolce si scurisce un po’,vi assicuro il risultato.

50


Porridge

da: http://chicchipotsandpans.blogspot.com INGREDIENTI 200 ml di acqua 4 cucchiai di fiocchi d'avena un pizzico di sale

PREPARAZIONE Basta far bollire l'acqua salata, versarvi a pioggia l'avena e mescolare finchÊ non ha raggiunto una consistenza cremosa (di solito occorrono un paio di minuti). Si usa servirla in una ciotola con del latte freddo o della panna, e delle frutta fresca. Io ovviamente ho optato per del latte scremato e ho apportato la mia personale modifica, aggiungendo 4 prugne disidratate senza nocciolo durante la cottura, in modo che si ammorbidissero e dessero dolcezza alla minestra. Infine qualche uvetta mi è sembrata un buon abbinamento con le prugne! Altre volte dolcifico con del miele e taglio una banana.

51


«Quatre-quarts» francese con more, uva e pastiglie di cioccolato da: http://www.dolcigusti.com INGREDIENTI 180gr di farina 180gr di uova 180gr di burro (io 150g) 180gr di zucchero (io 170g) 1/2 bustina di cremor tartaro (o lievito) 10 acini di uva (privatela dei semini) 150g di more 100g di pastiglie di cioccolato al 70%;

PREPARAZIONE Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso (ci vogliono 7-8 minuti). In una ciotola a parte setacciate la farina con il cremor tartaro e aggiungete mescolando accuratamente la frutta e il cioccolato (questo ne permetterà una distribuzione uniforme in tutta la torta e non solo nel basso). Versate nel composto di uova, e infine aggiungetevi il burro fuso mescolando con una spatola. Versate il composto in uno stampo da plum-cake imburrato e infarinato. Mettete in forno a 180° per 1 ora circa, fate la prova dello stecchino. Sformate quando sarà freddo, spolverizzate con zucchero a velo.

52


Risotto dolce con pesche, vaniglia e foglie di limone da: http://acquavivascorre.blogspot.com

53

INGREDIENTI 80 gr. di riso Arborio 350 ml. di latte intero 1 pesca noce 1 stecca di vaniglia 3 foglie di limone (o la scorza di mezzo limone in un pezzo intero) 10 gr. di burro 1 cucchiaio di zucchero sale pepe bianco al mulinello per il tè: 1 cucchiaio di tè nero (qui turco), 1/2 cucchiaio di zucchero, 7 o 8 foglioline di menta fresca

PREPARAZIONE Tagliare la stecca di vaniglia in due pezzi, inciderne uno per il lungo e raccoglierne i semi interni raschiandoli sulla punta di un coltello. Scaldare il latte insieme a 250 ml. di acqua, 2 foglie di limone (o 2/3 delle scorzette), la mezza vaniglia aperta con i suoi semini ed un pizzico di sale, portandolo quasi a bollore. Sciogliere il burro in una casseruola e tostarvi il riso fino a che diventa trasparente. Stemperare 1/2 cucchiaio di zucchero nel latte bollente e versare parte del liquido sopra il riso e lasciare assorbire. Levare quindi le foglie di limone in modo che, ceduto il loro aroma al latte, non lo rendano amaro, e se già non c'è trasferire la vaniglia nel tegame del riso. Versare di nuovo il latte poco per volta nel riso come per un risotto mescolando con cura, cuocendo in tutto per circa 40 minuti, fino a che il riso è molto morbido ed in parte disfatto ed il fondo è diventato molto cremoso, come per un risotto all'onda. Nel frattempo lavare bene la pesca, tagliarla in 8 spicchi e saltarla in un padellino con 1/2 cucchiaio di zucchero, la mezza vaniglia non incisa, l'ultima foglia di limone e circa un bicchiere di acqua, cuocendo a fuoco vivace fino a che le pesche cominciano ad ammorbidirsi ed il fondo è uno sciroppo rosato. Spegnere e spolverizzare con una leggera macinata di pepe bianco. Portare a bollore 700 ml. di acqua, unirvi il tè, 1/2 cucchiaio di zucchero e 4 o 5 foglie di menta, lasciando sobbollire per un minuto. Filtrare il tè, unirvi due cucchiai dello sciroppo pepato delle pesche, mescolare bene e suddividere in tazze o bicchieri individuali, tuffando in ognuno una o due foglioline di menta fresca. Dividere il riso in ciotole individuali, disporvi sopra qualche fettina di pesca ed un cucchiaio dello sciroppo delle pesche e servire con calma, su una tovaglia bianca e luminosa, accompagnato dal tè.


Saccottini alla crema di latte e more da: http://lisa-dolcemente.blogspot.com

54

INGREDIENTI 250gr. di farina manitoba, 250 gr. di farina di riso, 275 gr. di acqua, 25 gr. di burro, 60 gr. di zucchero, 20 gr. di lievito di birra in panetti, 1 pizzico di sale, in più un panetto di burro da 250 gr. per il tournage;

Per la crema: 1/2 litro di latte, 100 gr. di farina, 100 gr. di zucchero, 125 ml di panna, 1 bustina di vanillina e/o buccia di 1 limone;

PREPARAZIONE Preparazione pasta: Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida. Impastare tutti gli ingredienti unendo a metà impasto il burro e il sale. Impastate fin che non risulterà un impasto elastico. Mettere in frigo coperto da un canovaccio umido per circa 6 ore. Prendete il panetto di burro freddo di frigo, spolveratelo di farina e copritelo tra due fogli di carta da forno. Battetelo con il mattarello fino ad appiattirlo ad un'altezza di 1/2 cm. Questo dovrà essere largo quanto l'impasto e lungo 2/3 di questo. Riporre il panetto in frigo. Stendere così l'impasto che sarà lievitato ad un'altezza di 1 cm e disporvi sopra il panetto del burro precedentemente appiattito. Piegate sul burro la parte libera dell'impasto. Girate il panetto facendo si che la parte aperta stia alla vostra destra. Sigillate con le dita i bordi della pasta. Stendere l'impasto in un rettangolo (all'incirca) che abbia il lato corto davanti a voi, di uno spessore di 8 mm. Piegate verso il centro il lembo inferiore della sfoglia e poi quello superiore. Girate il panetto sempre con la parte aperta alla vostra destra e chiudere bene con le dita.

segue…


Saccottini alla crema di latte e more da: http://lisa-dolcemente.blogspot.com

(...segue)

PREPARAZIONE Foderatelo con la pellicola e mettere in frigo per 40 minuti. Tirate fuori l'impasto dal frigo e stenderlo con il lato corto davanti a voi sempre con uno spessore di 8 mm. Fate nuovamente le piegature piegando prima verso il centro il lembo inferiore della sfoglia e dopo quello superiore. Girate il panetto tenendo la parte aperta alla vostra destra. Impacchettate e fate riposare in frigo per altri 40 minuti. Ripetete ora l'ultimo giro seguendo le procedure effettuate fino ad ora.

Preparazione crema: Portate ad ebollizione il latte con la vaniglina. In

un altra pentola mettete la farina ed aggiungere poco latte in modo da farla sciogliere. Aggiungete ora lo zucchero. Portare sul fuoco ed aggiungere poco alla volta il latte rimanente. Quando la crema sarà densa togliere dal fuoco e aggiungervi la panna liquida. Farla raffreddare. Assemblaggio: Stendere la pasta e ricavarvi con dei taglia pasta dei cerchi (o della forma che piÚ vi piace!) e riempirli con la crema adagiandovici sopra le more. Chiudere i dischi con la pasta. Disporre in un vassoio rivestito di carta forno i saccottini e lasciar lievitare per mezz'ora. Spennellarli con l'uovo e spolverizzarli con dello zucchero semolato. Preriscaldare il forno a 220° e cuocere per 5/6 minuti. Abbassare la temperatura a 180° e cuocere fino a completa doratura.

55


Sfogliatine alle pere

da: http://atuttacucina.blogspot.com INGREDIENTI 150g farina OO 150g burro 1 tuorlo 4 cucchiai di marmellata alle albicocche 2 pere affettate 100g zucchero

PREPARAZIONE Impastare la farina con 90ml di acqua gelata, fino ad ottenere un composto sodo, e mettere a riposare al fresco, coperto da un canovaccio, per 1 ora. Con le dita bagnate lavorare il burro fino a renderlo della consistenza della pasta, e poi dargli una forma rettangolare. Stendere la pasta sul piano di lavoro ben infarinato, al centro mettervi il rettangolo di burro, e poi ripiegare la pasta sopra il burro, tipo pacchetto, e passargli sopra il mattarello, così che il burro si incorpori; coprire e lasciare riposare per 5 minuti. Stendere la pasta nello spessore di 1cm, ripiegarla in 3 a quadrato e stenderla di nuovo, cambiando il verso, poi ripiegarla di nuovo in 3 e farla riposare 15 minuti. Ripetere la stessa operazione per altre 3 volte, rispettando i tempi di riposo e i giri. Stendere la pasta sfoglia così ottenuta in un rettangolo e tagliarla in 8 parti; distribuirli al centro la marmellata, porvi sopra le pere e spennellare la sfoglia con il tuorlo sbattuto. Distribuire lo zucchero e far cuocere le sfogliatine in forno già caldo a 200° per 20 minuti; servirle tiepide o a temperatura ambiente.

56


Spicchio di crostata

da: http://viaggiandotrapensieriericette.blogspot.com

INGREDIENTI Per la pasta: 200 g farina 00 100 g zucchero 100 g burro 1 limone non trattato sale burro e farina per lo stampo Per farcire, marmellata di limoni

PREPARAZIONE Lavorare l'impasto e metterlo in frigo per circa 30 minuti. Tirare la pasta con il mattarello e trasferirla in uno stampo imburrato e infarinato del diametro di circa 22 cm. facendola aderire con cura, tagliando la pasta in eccesso. Bucherellare il fondo della pasta con i rebbi di una forchetta. Formate un cilindretto di circa 22 cm e posizionatelo al centro dello stampo. Ricoprire il fondo della pasta con la marmellata. Impastare i ritagli della pasta frolla e ricavarne dei cilindri più piccoli che disporrete sulla marmellata formando tanti spicchi. Cuocere in forno caldo a 180° x 30 minuti, sfornatela e quando è ancora calda tagliatela in 2 metà giusto al centro del cilindro.

57


Torta di cioccolato senza farina da: http://www.mytasteforfood.com INGREDIENTI 100 gr di cioccolato fondente 120 gr di burro 120 gr di zucchero semolato 3 uova grandi 85 gr di cacao amaro in polvere 1 cucchiaio di rum un pizzico di cannella in polvere un pizzico di sale zucchero a velo per guarnire

PREPARAZIONE Esecuzione: iniziate preparando tutto ciò che vi serve, accendete il forno a 200° e imburrate la teglia. Tritate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria con il burro e mescolate fino a quando non sarà uniforme. Togliete dal fuoco e amalgamate con lo zucchero semolato. Aggiungete il rum (e la pasta di vaniglia che io non ho messo) e incorporate i tuorli d'uovo. A parte, montate a neve le chiare e aggiungetele al composto stando bene attenti che non si smontino. A questo punto, setacciate il cacao, la cannella e il sale e mescolate ancora una volta. Versate l'impasto nello stampo e cuocete in forno in posizione intermedia per 25 minuti. La torta sarà cotta quando si formerà una bella crosticina sulla superficie. Una volta cotta, mettete a raffreddare e guarnite con lo zucchero a velo.

58


Torta di mele a raggi

da: http://idolcidicaia.blogspot.com INGREDIENTI 3 mele golden 250 g di farina 120 g di zucchero + 2 cucchiai 100 g di burro 2 uova 1 limone 1 bustina di lievito

PREPARAZIONE Montare con le fruste elettriche le uova con 120 g di zucchero, deve risultare un composto chiaro e spumoso. Unire la farina setacciata con il lievito, il burro fuso intiepidito e la scorza grattugiata del limone, sempre sbattendo con le fruste, ma a bassa velocità. Sbucciare le mele e tagliarle a fettine sottili. Versare l'impasto in una tortiera (24 cm) imburrata e infarinata, seguendo un motivo a raggiera infilare le fettine di mela affondandole nell'impasto, cospargere la superficie con due cucchiai di zucchero, cuocere a 180 gradi (forno statico) per circa 45 minuti. Vale la prova stecchino. Una volta raffreddata, a piacere, si può dare una spolverata di zucchero a velo.

59


Torta di mele con crema alla lavanda da: http://blog.giallozafferano.it/dolcemela

60

INGREDIENTI 500 gr di mele golden, 4 uova, 120 gr di burro, 200 gr di farina 00, 100 gr di farina di mandorle, 150 gr. di zucchero + 1 cucchiaio, 1 bustina di lievito per dolci, 1 rametto di rosmarino; per la crema di lavanda fiori di lavanda ( mi raccomando non trattati con antiparassitari ), 250 ml di latte, 4 tuorli, 100 gr di zucchero,1 cucchiaino di fecola di patate;

PREPARAZIONE Si sbucciano le mele, si tagliano a tocchetti o a fettine e si cuociono con un cucchiaio di zucchero e un ramoscello di rosmarino. Si lasciano appassire, appena lo zucchero si è sciolto si tolgono da fuoco e si elimina il rosmarino. Con lo sbattitore si amalgama il burro morbido con lo zucchero, si aggiungono le uova, una alla volta, quindi le farine e il lievito setacciati. In ultimo si aggiungono le mele ormai fredde. Si mette l’impasto in uno stampo imburrato e infarinato. Si trasferisce in forno già caldo a 170° per 35-40 ‘ La crema inglese assomiglia e si usa come la crema pasticcera ma è molto più delicata. In questo caso la crema inglese è aromatizzata con fiori di lavanda. Per prepararla ponete sul fuoco, in una casseruola a fondo spesso, il latte e i fiori di lavanda. Montare i tuorli con lo zucchero e la fecola, unire a filo il latte filtrato. Versate il composto nel recipiente che è servito per far bollire il latte, mettendolo di nuovo su fuoco moderato e lasciatevelo, sempre mescolando, fino a che la crema sta per alzare il bollore. Non deve nel modo più assoluto bollire, in caso contrario, impazzisce. Se vi accorgete che ciò sta per succedere immergete subito la casseruola in un altro recipiente pieno di acqua fredda per arrestarne la cottura, unite una cucchiaiata di acqua fredda e continuate a mescolare energicamente sino a che la crema sarà ritornata normale. Versatela in una ciotola e lasciatela raffreddare mescolando spesso. Se desiderate una crema più sostanziosa e delicata usate metà latte e metà panna freschissima. La fecola viene usata per impedire alle uova di impazzire, quelle di voi più esperte potranno anche evitare di aggiungerla, fate però molta attenzione perché è una crema delicatissima. Ora non ci resta che premiare noi stesse della tanta pazienza!!Spolverare la torta con zucchero a velo e gustarla con una bella cucchiaiata di crema alla lavanda.


Torta fondente alle albicocche

da: http://marta-liquiriziarossa.blogspot.com

INGREDIENTI 230 gr. di cioccolato fondente,70 gr. di burro,140 gr. di farina,2 cucchiai di farina 0,2 uova extra large,1/2 cucchiaino di lievito in polvere,4 albicocche mature,3/4 cucchiai di gelatina di albicocche;

PREPARAZIONE Sciogliete a bagnomaria il cioccolato insieme al burro e allo zucchero. togliete dal fuoco e unite i rossi (a temperatura ambiente), uno per volta. unite la farina e il lievito. unite delicatamente gli albumi montati a neve fermissima. imburrate e infarinate una teglia e versate l'impasto. tagliate a metà (o a fettine) le albicocche e adagiatele sulla superficie, senza spingerle troppo in profondità. Infornate a 170° per circa 35 minuti. Quando la torta sarà fredda spennellate le albicocche con la gelatina.

INGREDIENTI (Smoothie ai mirtilli) 1 vasetto di yogurt bianco zuccherato,1 manciata abbondante di mirtilli surgelati,1/2 banana matura.

PREPARAZIONE Ponete gli ingredienti in una tazza e frullate con un mixer ad immersione fino a sminuzzare bene la frutta, servire subito, con una cannuccia.

61


Treccia lievitata

da: http://lepadellefanfracasso.blogspot.com

INGREDIENTI 3 uova da 55gr 75gr. di burro morbidissimo 50gr. di zucchero semolato 10gr. di lievito di birra fresco un pizzico di sale scorza di arancio e limone grattugiata aroma di vaniglia 100gr. di farina forte 200gr. di farina O gocce di cioccolato

PREPARAZIONE Versate le uova in planetaria con il lievito e lo zucchero, aggiungete le farine e poi gli aromi, il sale e infine il burro, impastate almeno 15-20 minuti fino a che la pasta non si staccherà dalla ciotola. Lasciate raddoppiare di volume e formate una treccia senza manipolare troppo la pasta, ponetela nello stampo da plumcake e guarnite con cioccolato in gocce e se ne avete con granella di zucchero. Lasciate ancora raddoppiare di volume e fate cuocere a 180° fino a doratura, fate la prova stecchino e sfornate.

62


Torta Margherita

da: http://fragoliva.wordpress.com

63

INGREDIENTI 60 gr farina, 60 gr fecola patate, 100 gr zucchero, 3 uova, 1 bustina di lievito per dolci, una bustina di vanillina, zucchero a velo.

PREPARAZIONE Procedimento: montare le uova con lo zucchero con un frullino elettrico, fino a farle diventare belle spumose. Aggiungere la farina e la fecola, setacciandole e piano piano e amalgamare lentamente senza far smontare le uova. Quindi aggiungere la vanillina e il lievito per dolce e amalgamare il tutto. Imburrare e infarinare uno stampo da 24 cm e riempirlo con il composto. Metter in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Una volta freddo sformare il dolce e adagiarlo su un piatto da portata, spolverizzare con tantissimo zucchero a velo.

MARMELLATA DI PRUGNE (per accompagnare) INGREDIENTI 1 kg di prugne, mezzo chilo di zucchero.

PREPARAZIONE Eliminare il nocciolo dalle prugne. Metterle in una casseruola ampia e aggiungere lo zucchero. Portare a bollore e quindi abbassare il fuoco, per far cuocere il composto lentamente. Dopo circa 6 ore, fare la prova del piattino (versare un po’ di comporto su un piattino, se si rapprende la marmellata è pronta). Quindi invasare subito, chiudere con il coperchio i vasetti (precedentemente sterilizzati) e capovolgere in maniera da creare il sottovuoto. Coprire con un panno fino a quando i vasi si saranno raffreddati.


Torta marmorizzata allo yogurt da: http://dibuongusto.blogspot.com INGREDIENTI 80 g di farina di kamut 200 g di farina con amido 3 uova, 1 yogurt all'albicocca o del gusto che preferite, 140 g di zucchero 60 g di olio 1 bustina di lievito un cucchiaio di brandy un pizzico di sale 50 g di cioccolato fondente 20 g di latte;

PREPARAZIONE Mettete in un pentolino il cioccolato e il latte e fate sciogliere a fiamma bassa. Tenete da parte. Rompere le uova in una terrina e lavorarle con lo zucchero. Una volta ottenuta una crema omogenea aggiungete lo yogurt all'albicocca. Mescolate e aggiungete a pioggia le farine mischiate con il lievito e il pizzico di sale. Successivamente aggiungete l'olio e il brandy. Amalgamate bene. Versate 1/2 del composto nella tortiera. Aggiungete all'impasto il cioccolato sciolto precedentemente preparato, mescolate e versate nella tortiera sopra al composto senza cioccolato. Infornate per 35 minuti a 180째. Fate raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo.

64


Torta Paradiso

da: http://divertirsimangiando.blogspot.com INGREDIENTI 300gr di burro temperatura ambiente, 150gr di zucchero scorza di un limone 8 tuorli 4 albumi 150gr di farina 00 150gr di fecola di patate una busta di lievito per dolci pizzico di sale zucchero a velo

PREPARAZIONE In una ciotola unite il burro con lo zucchero e la scorza del limone. Mescolate con una frusta in modo che lo zucchero si incorpori bene. Incorporate un tuorlo alla volta, il composto deve risultare omogeneo prima di aggiungere un altro tuorlo. Aggiungete le farine setacciate, il lievito e mischiate il tutto. In una ciotola montate gli albumi a neve con un pizzico di sale, e aggiungete all'impasto, mescolando dal basso verso l'alto delicatamente. Imburrate e infarinate una tortiera e versatevi l'impasto; aiutatevi con un cucchiaio a livellate il composto. Mettete la tortiera in forno già caldo a 180° per circa 35 minuti. A cottura ultimata, perforate la torta con uno stuzzicadenti; se ne esce pulito e asciutto la torta sarà pronta. Sfornate la torta paradiso e lasciatela raffreddare. Servitela con sopra una bella spolverata di zucchero a velo.

65


Yogurt e karkadé

da: http://lacuisineditantocaruccia.blogspot.com INGREDIENTI per lo yogurt: un barattolino da 125 g di yogurt magro (ai frutti di bosco) ½ pesca bianca a fettine un pugno di cereali qualche frutto di bosco un cucchiaino di pinoli per il karkadè: un bicchiere d'acqua scarso, una bustina di karkadè, un cucc.no di zucchero½ pesca bianca

PREPARAZIONE Per lo yogurt: mescolare tutti gli ingredienti in modo che si amalgamino bene e mettere in frigo. Per il karkadè: in questo caso il nostro karkadè è stato creato a freddo. Nell'acqua del bicchiere mettete la bustina che farete "riposare" per l'infusione per 40' in frigorifero. Dopo questo tempo aggiungete lo zucchero a piacere (in genere 1-2 cucchiaini) la mezza pesca a fettine e fate riposare per altre 3 ore. Al termine di questo tempo il karkadè alla pesca è pronto.

66


Yogurt, frutta e cereali

da: http://fioridirosmarino.blogspot.com INGREDIENTI Un bicchierone di acqua a temperatura ambiente a digiuno Tè verde gunpowder in foglie, in infusione per sette minuti in acqua bollente microfiltrata, addolcito con un cucchiaino di miele di acacia Due fette biscottate integrali o due fette di pane casereccio con marmellata home made Una tazza di yogurt light sloveno (credetemi è di una bontà unica) con frutta fresca di stagione tagliata a pezzetti e cereali.

67


LA COLAZIONE SALATA


American Breackfast

da: http://chicchipotsandpans.blogspot.com

INGREDIENTI per i pancakes 1 Uovo, 80 gr di farina, 1 cucchiaino di lievito istantaneo, latte qb (io uso quello di soia), un pizzico di sale, burro o margarina

PREPARAZIONE Sbattete l'uovo, aggiungete mezzo bicchiere di latte, il sale e cominciate a mescolarli con la farina setacciata insieme al lievito. Se necessario, aggiungete un po' di latte. Il risultato finale deve avere una consistenza cremosa. Scaldate una padella antiaderente, fatevi sciogliere un mezzo cucchiaino di burro e mettete un mestolo di impasto, che inizierĂ  a gonfiare. Appena sopra inizia a solidificarsi, potete girarlo, e farlo dorare da entrambi i lati. Per guarnire: non avendo il bacon ho dovuto usare della pancetta, che mi sono fatta tagliare piuttosto sottile dal mio macellaio, ma che non avrĂ  la stessa croccantezza. Infine ho strapazzato due uova direttamente in un padellino caldo con un po' di burro sciolto e ho servito tutto insieme in un piatto!

69


Il Brunch della domenica

da: http://divertirsimangiando.blogspot.com

70

A TAVOLA CON

caffè spremuta con 4-5 arance 1etto di bacon 2 uova cestini radicchio e brie pancake con sciroppo al cioccolato

RICETTA DEI CESTINI RADICCHIO E BRIE INGREDENTI 1 rotolo di pasta brisée, 4-5 foglie di radicchio, 1/2 pera Abate, 100gr di brie, aceto balsamico, pirottini di alluminio

PREPARAZIONE Srotolate la pasta brisée, con un pirottino fate tanti cerchi. Con la pasta che avanza formate una pallina e con l'aiuto di mattarello e la carta che riveste la pasta, stendetela. Mettete ogni cerchio di pasta dentro un pirottino. Lavate e tagliate le foglie di radicchio a strisce e passatele in padella con un filo d'olio per un paio di minuti, per farli appassire. Tagliate la pera e il brie a dadini piccoli. In ogni pirottino mettete in modo uniforme il radicchio, i dadini di pera e di brie. Su di una teglia ponete i pirottini. Mettete la teglia in formo preriscaldato a 180° per 20 minuti. Servite ancora caldi e aggiungete qualche goccia di aceto balsamico su di ognuno.

segue…


Il Brunch della domenica

(...segue)

da: http://divertirsimangiando.blogspot.com RICETTA DEI PANCAKES INGREDENTI per 2-3 persone 200gr di farina, 250 ml di latte, 2 uova, 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiaini di lievito per dolci, un pizzico di sale, 2 cucchiai d'olio Guarnizione: sciroppo d'acero o miele mille fiori, burro, cioccolato fuso.

PREPARAZIONE In una ciotola mettete farina, lievito, sale e zucchero, unite al latte un po' per volta. Mescolate il tutto per ottenere una pastella senza grumi. Aggiungete uova e olio e mescolate ancora. Lasciate riposare la pastella a temperatura ambiente per mezz'ora. Prendete una padella anti aderente. Con un foglio scottex impregnato con un goccio d'olio ungete la pentola. Riprendete il composto di pancake e scaldate la padella. Prendete una mestolata del composto e versatelo nella padella. Io ho dato la forma di cuore (usando un cucchiaio) ma si possono fare semplicemente di forma rotonda. Quando vedete che il composto sulla padella fa bolle d'aria, con l'aiuto di una paletta da cucina giratelo e lasciate cuocere qualche minuto. Servite i pancake caldi, impilati nel piatto e guarnendoli a vostro piacere.

71


Mozzarella in carrozza con mortadella da: http://atuttacucina.blogspot.com INGREDIENTI 12 fette di pane in cassetta ai cereali 6 fette di mortadella 250g mozzarella a fette 200ml latte 2 uova 1 cucchiaio di pangrattato sale pepe olio

PREPARAZIONE Sbattere le uova con il latte, una presa di pepe e una di sale; immergervi 6 fette di pane e disporle una accanto all'altra, in una teglia leggermente unta. Porvi sopra ad ognuna 1 fetta di mortadella e distribuirvi la mozzarella. Richiudere con le fette restanti, immerse nel preparato di uova, facendo una leggera pressione per compattare. Distribuirvi sopra il pangrattato, condire con un filo d'olio e cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti, finchÊ saranno dorate. Lasciare riposare fuori dal forno 5 minuti, prima di servire la mozzarella in carrozza, calda e filante.

72


Colazione? Sì, grazie!