Issuu on Google+

THE

TO BERGAMO

Poste Italiane Spa - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Bergamo

To u r i s t M ag a z i n e

info&museums e v e n t s food&wine surroundings all you need to make yourself at home.

27

aprile/giugno 2 0 1 2 april/june 2012

Nel verde dei colli in bicicletta alla scoperta della Bergamo meno conosciuta

By bike among the green countryside of the hills, in discovery of lesser known Bergamo

Valli, pianura, fiumi e laghi Un week-end pedalando tra natura, arte e storia

Valleys, rivers, lakes and the plain A weekend pedalling among nature, art and history

mappa e guida di bergamo map and guide of bergamo


Parig i

a

colm

Stoc

Berlino

Lond

ra

102

c i t tà

C O L L E G AT E C O N L’ A E R O P O R T O INTERNAZIONALE D I b erga m o ORIO AL SERIO

a

Mosc

llona

Barce

Sofia San

Piet

robur g

o

Sivigli

a

Istanbul

lanca

Casab

Alessandria d’Egitto - Alghero - Alicante - Amburgo - Arad - Bacau - Barcellona - Bari - Berlino - Billund - Boa Vista - Bratislava - Brema Brindisi - Bristol - Brno - Bruxelles - Bucarest - Budapest - Cabo Verde - Cagliari - Casablanca - Catania - Cefalonia - Cluj - Constanta - Corfù Cork - Cracovia - Creta - Crotone - Danzica - Dublino - East Midlands - Eindhoven - Fez - Francoforte - Fuerteventura - Glasgow Goteborg - Gran Canaria - Groningen - Ibiza - Istanbul - Katowice - Knock - Kos - Lamezia Terme - Lanzarote - Lappeenranta - Leeds Bradford - Lipsia - Lodz - Londra - Lourdes - Maastricht - Madrid - Maiorca - Malaga - Manchester - Marrakesh - Minorca Mosca - Mykonos - Napoli - Olbia - Oslo - Palermo - Paphos - Parigi - Patras - Perugia - Pescara - Porto - Poznan - Praga - Pristina Riga - Rodi - Roma - Salonicco - San Pietroburgo - Santander - Santiago de Compostela - Saragozza - Siviglia - Sofia - Stoccolma Tallin - Tampere - Tenerife - Timisoara - Tirana - Tirgu Mures - Trapani - Valencia - Varsavia - Vilnius - Volos - Weeze - Wroclaw

Verifica l’aggiornamento delle nostre destinazioni e iscriviti alla newsletter su www.orioaeroporto.it

w w w. o r i o a e r o p o r t o . i t


T M

o a

u g

r a

i z

i

s n

t e

Publisher Sisterscom.com snc - di Annalisa e Angela Trivigno Via Piave, 102 - 23879 Verderio Inferiore (Lc) Tel. +39 039 8951335 - Fax +39 039 9461333 EDITOR IN CHiEF Giuseppe Capellini - capellini@thekeytobergamo.it Editorial Coordination Alessandra Pitocchi - pitocchi@thekeytobergamo.it Editorial STAFF Angela Trivigno - redazione@thekeytobergamo.it Francesca Leo - francesca@thekeytobergamo.it Laura Landi - laura@thekeytobergamo.it SEGRETERIA - SEGRETERIA@THEKEYTOBERGAMO.IT Marketing & Advertising Annalisa Trivigno - trivigno@thekeytobergamo.it GRAPHIC AND PAGING sisterscom.com Translations Juliet Halewood Photographs A. Finazzi, A.N. Fabian, Aci Bergamo, Altobrembo, Archivio Provincia di Bergamo, Archivio Sisterscom.com, Archivio Turismo Bergamo, Bremboski, Circolo Fotografico Marianese, Cometa Press, Comune Riva di Solto, Dimitri Salvi, Giampietro Giupponi, Lapi, Mirco Bonacorsi, Paolo Ardiani, Teamitalia Cover Photo GIAMPIETRO GIUPPONI Editorship, Editing & ADVERTISIng Sisterscom.com snc - Via Piave, 102 23879 Verderio Inferiore (Lc) Tel. +39 039 8951335 - Fax +39 039 9461333 viale Papa Giovanni XXIII, 57 - 24121 Bergamo Tel. +39 035 19951510 - Fax +39 039 9461333 Photolitography & Print CPZ S.p.A. - Costa di Mezzate (Bg) Copyright Š Sisterscom.com snc Registrazione Tribunale di Bergamo nº 32 del 08/11/2007 Periodicità trimestrale - Distribuzione gratuita

50.000 copie distribuite presso: • camere e hall di Hotel, Bed & Breakfast, Residence, Ostelli e Case Vacanza • IAT di città bassa e alta • IAT della provincia di Bergamo • punto Atb del centro città • principali ristoranti, bar, negozi, ecc... della città • aeroporto di Orio al Serio presso l’ufficio di Turismo Bergamo • company tv dislocate in aeroporto • IAT e company Tv degli aeroporti di: Flughafen Luebeck - Glasgow Prestwick Airport, Paris Beauvais • In abbonamento postale a Enti, Istituzioni, aziende e privati

Editoriale _ Un territorio che in bicicletta è ancora tutto da scoprire Chi desidera ammirare le chiese romaniche sparse sul territorio dei due Almenno (San Salvatore e San Bartolomeo), a pochi chilometri da Bergamo, lo può fare anche, e molto comodamente, in bicicletta. E in questo caso non deve mancare una tappa al Museo del Falegname ad Almenno San Bartolomeo. Qui è esposta una bicicletta tutta in legno, un’opera d’ingegno perfettamente funzionante, che l’industriale Tino Sana, fondatore del museo, ha ideato e realizzato in omaggio alla sua grande passione: la bicicletta. Accanto a questo eccezionale veicolo si possono ammirare una Draisina, costruita nel 1816, considerata, pur non avendo ancora i pedali, l’antenata della moderna bicicletta, mentre altri esemplari raccontano la storia della bicicletta e la sua evoluzione. Un settore della grande sala è riservato ai cimeli del grande campione ciclistico Felice Gimondi, tra cui maglie, trofei e biciclette usate nelle sue vittoriose gare. La bicicletta è di casa a Bergamo e in provincia e ha un grande seguito tra gli appassionati dello sport sulle due ruote. Per questo abbiamo pensato di proporla ai turisti che desiderano conoscere il territorio bergamasco. A loro disposizione c’è una rete di piste ciclabili che spazia dalla città alla pianura, alle valli e che si snoda anche lungo i fiumi e attorno ai laghi. Con la bella stagione niente di meglio per trascorrere indimenticabili giornate all’aria aperta. A land which, by bike, is still waiting to be discovered Visitors wishing to admire the Romanesque churches dotted around the area of Almenno San Salvatore and Almenno San Bartolomeo, a few kilometres from Bergamo, can do so easily by bike and, at the same time, take in a visit to the Museo del Falegname (Carpentry Museum) in Almenno San Bartolomeo. This museum displays a bicycle made entirely of wood, a perfectly functioning work of genius, designed and made by the industrialist Tino Sana, founder of the museum, in homage to his great passion: the bicycle. Alongside this exceptional vehicle is a Draisina built in 1816 which, although without pedals, is considered the ancestor of the modern bicycle. Other examples in the museum tell the story of the bicycle and its evolution. One section of the great hall is dedicated to memorabilia of the great champion cyclist Felice Gimondi, including shirts, trophies and bicycles used in his victorious races. Cycling is a way of life in Bergamo and its province, and this sport on two wheels has a large following of enthusiasts in the area. It is for this reason that we have decided to propose cycling to tourists wishing to get to know Bergamo. There are a great many cycle paths which extend from the city to the plain and valleys, and meander along rivers and lakes. What better way to spend an unforgettable Spring day in the open air!

5

16

15859 M.01.12

TO BERGAMO

in.studio+partners

THE

26

sommario_ 5 Nelverde dei colli in bicicletta alla scoperta della Bergamo meno conosciuta 16 Valli, pianura, fiumi e laghi Un week-end pedalando tra natura, arte e storia 28 eventi 36 informazioni utili 42 key guide

5 By bike among the green countryside of the hills, in discovery of lesser known Bergamo 16 Valleys, rivers, lakes and the plain A weekend pedalling among nature, art and history 28 events 36 useful information 42 key guide

28

L

CONSULTAZIONE ON LINE SUI SITI www.turismo.bergamo.it - www.thekeytobergamo.it

33 a i

   


KEY COVER

L’immagine di copertina ritrae lo splendido Lago Marcio in Valle Brembana, uno dei molti itinerari in bicicletta offerti a chi desidera scoprire la terra di Bergamo immerso nella natura. Le proposte di escursioni in bicicletta in provincia sono sempre più diffuse e apprezzate ed i servizi per i cicloturisti sempre più numerosi! Pedalopolis, ad esempio, gestisce un servizio di noleggio per Bergamo e per l’area del Parco dei Colli con noleggio di city bike, MTB e persino bici da corsa e trekking. Inoltre, presso la “Ciclostazione 42” e la “Ciclostazione dei colli” trovate un ottimo servizio di riparazione e assistenza oltre ad una serie di eventi per divertirsi insieme sulle due ruote! The cover photo depicts the splendid Lake Marcio in the Brembana Valley, one of the many destinations available to visitors wishing to discover the beautiful natural countryside of Bergamo. The offers of cycle and biking excursions in Bergamo Province are becoming more and more widespread and popular, and the services for cycle tourists are ever on the increase! Pedalopolis, for example, manages a bike hire in the Parco dei Colli (Hills Park) area with city bikes, mountain bikes and even racing and trekking bikes. In addition, at “Ciclostazione 42” and “Ciclostazione dei colli”, you’ll find an excellent repair and assistance service as well as a series of events for having fun together on two wheels!

“Lasciatevi condurre per mano dalle nostre cinque esperte!” “Let our 5 experts take you by hand and guide you into the treasures of our land!”

Food & Wine expert Arianna Scrivete ad Arianna per farvi svelare tutti i segreti della buona cucina bergamasca e dei locali dove gustarla! Write to Arianna, if you want to discover the secrets of local cuisine and the best restaurants where to taste it! arianna@thekeytobergamo.it

sport & wellness expert elena Elena vi guiderà nel mondo del benessere e dello sport! Chiedetele tutti i segreti per il massimo relax e divertimento a Bergamo! Elena will guide you into the world of wellness and sports. Ask her for advice on the greatest relax and fun options in Bergamo! elena@thekeytobergamo.it

nightlife & bar expert francesca Se amate la vita notturna ed il divertimento, non esitate a contattare Francesca, esperta chiave per tutte le vostre curiosità! If you love parties and nightlife, write to Francesca, key expert to help you making the most of your stay! francesca@thekeytobergamo.it

events expert laura Non esitare a scrivere a Laura per conoscere gli eventi da non perdere a Bergamo e Provincia! Do not hesitate to write to Laura, to find out the best events in Bergamo and the Province, not to be missed! laura@thekeytobergamo.it

city & shopping expert sara Che aspettate a mandare una mail a Sara, per sapere tutto sulla città di Bergamo e per i consigli sullo shopping! Don’t hesitate to send an e-mail to Sara, to learn everything you need on what to see in the city! And if you are a shopping addicted, she will suggest the best tips! sara@thekeytobergamo.it


Discover Bergamo

di/by Pino Capellini

Nel verde dei colli in bicicletta

alla scoperta della Bergamo meno conosciuta By bike among the green countryside of the hills, in discovery of lesser known Bergamo


bergamo in bici_

C

6

on le vie medievali della città sul colle e gli spazi ridotti dei borghi, Bergamo alta non sembra favorire molto l’utilizzo della bicicletta; eppure in molti vi ricorrono per spostarsi comodamente. Per i più sportivi e allenati c’è la bella salita al colle dove sorge la Bergamo antica oppure - ed è un po’ più impegnativa - quella che conduce al castello di San Vigilio, ben noto per i suoi splendidi panorami. La bicicletta è poi il veicolo ideale per andare alla scoperta della Bergamo meno conosciuta che si cela nel verde della sequenza ondulata che fa da corona alla città e sulla quale sorse il primo nucleo abitato. Fino al secolo scorso, attraverso i colli la campagna si saldava alla città stessa e dagli orti provenivano gli ortaggi e la frutta che rifornivano negozi e mercatini. Alcune coltivazioni continuano ancora oggi, come l’insalata nota come “scarola”, molto appetitosa e ricercata; in primavera, percorrendo le viuzze e le scalette che si estendono lungo i pendii si notano qua e là le fioriture di alberi da frutta, a testimonianza di antichi coltivi. Qua e là si scorgono anche ulivi e filari di vite. Un’oasi conservata e protetta dal Parco dei Colli che comprende anche il territorio di alcuni paesi confinanti con la città. I bergamaschi hanno sempre apprezzato la possibilità di compiere passeggiate tra il verde intenso. Proprio per soddisfare questa esigenza è nato negli


Discover Bergamo

In apertura e in questa pagina: scorci della pista ciclabile di Bergamo circondata dal verde. A sinistra: i terrazzamenti e gli orti sui colli della città. On the opening page and this page: views of Bergamo’s cycle path surrounded by green vegetation. Left: terraces and vegetable plots on the hills around the city.

bergamo in bici_

W

ith the medieval streets of its hilltop town and the confined spaces of its districts, Bergamo does not seem to very conducive to cycling, but many people use this method to get around easily. For those who are fit or sporty, there’s a good climb up the hill to upper Bergamo or, and this is somewhat challenging, up the road that leads to San Vigilio Castle, which is well known for its wonderful views. A bike is also the ideal vehicle for discovering lesser known Bergamo, hidden among the undulating green hills that surround the city and on which the first settlement was built. Up until the last century, the countryside extended right up to the edge of the city and the vegetable plots created in the fields yielded fruit and vegetables for the shops and markets. Some of these cultivated plots continue today and produce vegetables such as the well known “scarola” lettuce - very tasty and much in demand. In spring, along the small alleyways and flight of steps that run along the slopes, fruit trees in blossom provide further evidence of these ancient cultivations. There are also olive groves and rows of vines dotted here and there. This oasis is protected and conserved by the Parco dei Colli (Hills Park), which also includes the area around several towns that border the city. The Bergamask people have always appreciated the fact that they can take

7


bergamo in bici_

anni scorsi una percorso riservato a pedoni e ciclisti che si snoda tra i luoghi più suggestivi dei colli offrendo inaspettate vedute della città antica. Come nel primo tratto che si raggiunge partendo da via Baioni e che si snoda lungo il percorso del torrente Morla. Sono solo poche decine di metri, ma sembra di fare un salto nel tempo. Qui espansione edilizia e traffico non esistono più. Appena al di là del corso d’acqua si estende una ampia fascia verdeggiante alla quale fa da cornice l’imponente bastionata delle mura che circonda l’alta città. Qui l’ambiente è ancora quello di quattro secoli fa quando Venezia le costruì: per garantirne la difesa, i fianchi della collina furono spianati e furono pure demoliti tutti gli edifici, case e cascine comprese, che potessero offrire riparo all’avvicinarsi di eventuali nemici.

8

walks in the countryside. A path was recently created - precisely to satisfy this need - for walkers and cyclists, which winds around the most beautiful parts of the hills and offers unexpected views of the old city. The first section begins in Via Baioni and follows the course of the Morla River. After only a few metres, you feel like you have stepped back in time: traffic and buildings no longer exist and, just beyond the river, a wide band of green countryside opens out before you, overlooked by the imposing fortification of the walls that surround the upper city. Here the area is as it was four centuries ago when Venice ordered the construction of the walls to defend the city, flattening the slopes in the process and demolishing any buildings - houses and farmsteads included - that could offer shelter to an approaching enemy.


Discover Bergamo

La pista ciclabile e pedonale che passa accanto al Monastero di Astino. Il Monastero, di origine medievale, è inserito in un’oasi agricola nel Parco dei Colli di Bergamo. The cycle path and footpath that passes near the Monastery of Astino. The Monastery, of medieval 9 origins, is set among the agricultural oasis of the Parco dei Colli (Hills Park) of Bergamo.


A cyclist tackles the challenging but beautiful lanes on San Vigilio hill. On the page alongside: San Lorenzo Gate (known also as Garibaldi Gate) in Valverde.

bergamo in bici_

Discover Bergamo

Un ciclista affronta le faticose e suggestive viette sul colle di San Vigilio. Nella pagina a fianco: la Porta San Lorenzo (detta anche Garibaldi) a Valverde.

10

Quasi tutto in piano il percorso, aperto a pedoni e ciclisti, si snoda tra i prati che fino a qualche decennio fa erano tutti intensamente coltivati. Alcuni toponimi, come Valverde, sembrano sottolineare le caratteristiche originali di questi luoghi. Salvo l’attraversamento di alcune vie poco trafficate, la pista si snoda alle spalle della città in un territorio il cui ambiente è tutelato dal Parco dei Colli di Bergamo. I baluardi delle mura lasciano poi il posto al bosco che copre il versante settentrionale delle colline mentre tutto attorno, senza toccare fortunatamente le belle distese verdi, dilaga la periferia urbana che si salda ai paesi limitrofi. Nell’intatta Valmarina spicca l’antico convento, che ora ospita la sede del Parco dei Colli di Bergamo e dove è ancora leggibile la struttura della chiesa romanica. Qui la ciclabile ha alcuni tratti più impegnativi dovendo superare alcuni dislivelli, ma sono facilmente superabili. Si prosegue tra le piante che d’estate offrono un piacevole riparo in direzione della propaggine ovest del sistema collinare, sul quale spicca il santuario di Sombreno che domina il corso del fiume Brembo. L’escursione può terminare qui, con la visita al santuario, costruito sul luogo di un’antica fortificazione, che si può raggiungere salendo per la carrareccia o attraverso sentieri. Ma la “greenway”, lunga in tutto una decina di chilometri, prosegue ancora contornando alla base il santuario e attraversando


bergamo in bici_

The path, which is open to both walkers and cyclists, is almost entirely on flat ground and winds among fields that, until a few decades ago, were all intensely cultivated. Some place names, such as Valverde (Green Valley), seem to highlight the original features of these places. With the exception of a couple of places where you have to cross quiet roads, the path follows the side of the city through land that is protected by the Parco dei Colli (Hills Park) of Bergamo. The ramparts of the walls give way to a forest that covers the northern slope of the hills. City suburbs that invade the neighbouring towns surround this area without touching the beautiful expanses of green countryside. An old convent stands in unspoilt Valmarina. This building houses the headquarters of the Parco dei Colli in Bergamo, and the structure of its Romanesque church can still be seen today. Here the cycle path has several hills and becomes more challenging but not particularly difficult. It continues among the trees, which in summer offer welcome shade, towards the western branch of the system of hills on which the Sombreno Sanctuary sits overlooking the course of the Brembo River. Your excursion could end here with a visit to the sanctuary. The sanctuary was built on the site of an ancient fortification and can be reached along an old road or various paths. The “greenway�, which extends for some ten kilometres in total, continues, however, around the sanctuary hill and crosses Paladina,


Discover Bergamo

In questa pagina da sinistra: il Santuario della Madonna della Castagna a Paladina, in Valle Brembana, raggiungibile con la “greenway” che parte dalla città; alcuni scorci della pista ciclabile di Bergamo e il magnifico profilo di Bergamo Alta in primavera. A destra: un’altra veduta della ciclabile dei colli. On this page, from left: the Sanctuary of Madonna della Castagna in Paladina in the Brembana Valley, which can be reached along the “greenway” that starts in the city; several views of the Bergamo’s cycle path, and the magnificent skyline of Upper Bergamo in spring. Right: another view of the cycle path in the hills.


Paladina, borgo d’origine contadina. La meta ultima tra i campi è il santuario della Madonna della Castagna, alla base di pendii che, ben esposti al sole, un tempo erano fittamente coltivati come rivelano i gradoni e le sparse cascine, ora trasformate in residenze di pregio.

a village of farming origins. The last destination among the fields is the Sanctuary of Madonna della Castagna at the base of the slopes which, being fully exposed to the sun, were densely cultivated, as seen by the terraces and farmsteads, which have now been transformed into beautiful houses.

Cosa c’è di più bello che iniziare la giornata con una sana pedalata unita alla visita di bellezze artistiche-naturali e terminare con una degustazione di prodotti tipici? Se percorrerete le varie ciclovie di città e provincia vi consiglio di assaggiare i tipici: casoncelli, polenta taragna (ciclovia dei colli), Scarpinocc e Formagella (Val seriana), Strachitunt, Branzi (Val Brembana), tinca ripiena con un buon ValCalepio bianco (Lago d’Iseo)! Ma il vino mi raccomando… solo alla fine della pedalata! What better way to begin the day than taking a healthy bike ride to see art treasures and nature and ending with a meal of typical products? If you ride along any of the various cycle paths in the city and province, we recommend stopping to taste: casoncelli (meatstuffed ravioli), polenta taragna (polenta with cheese) (Bergamo hills cycle path), Scarpinocc (ravioli) and Formagella (cheese) (Seriana Valley), Strachitunt, Branzi (cheeses) (Brembana Valley), and stuffed tench with a good white ValCalepio wine (Lake Iseo)! But the wine don’t forget… only at the end of the ride!

Food & Wine Expert: arianna@thekeytobergamo.it


passaparola _ Abbiamo trascorso 3 giorni in montagna, in Presolana. Era la prima volta che visitavamo l’Italia e abbiamo deciso di venire a Bergamo per la facilità a raggiungere l’aeroporto e le località di sci della provincia. Ci siamo divertiti molto, soprattutto perché non avevamo mai sciato prima d’ora e abbiamo avuto le nostre prime esperienze sulla neve. Anche l’accoglienza è stata molto calorosa e la gente simpatica. Purtroppo sulle piste non tutti parlano inglese e anche noi non sapevamo come dire in italiano “pistaaaa!”. We spent 3 days in the mountains, in Presolana. It was our first visit to Italy and we decided to come to Bergamo because the airport and local ski resorts are easy to reach. We had a great time, mainly because we had never skied before and it was our first experience on the snow. We were warmly welcomed and everybody was friendly. Unfortunately not everybody spoke English on the pistes and we didn’t know how to say in Italian “watch out!”.

Italian Hand Gestures Speak Italian With Your Hand

Bergamo è una città molto affascinante e a portata di mano: è facile muoversi e i trasporti sono molto economici, soluzione ideale per noi giovani. Ci siamo fermati una sola notte e abbiamo trascorso la serata in Città Alta, punto di incontro per turisti e per gli abitanti di Bergamo. Purtroppo in città ci sono poche discoteche, ma ci siamo divertiti molto e ritorneremo per conoscere meglio questo territorio così interessante! Bergamo is a very attractive city and easy to reach. It is also easy to get around and public transport is very economical - the perfect solution of young people. We only stayed one night and spent the evening in Città Alta, a meeting place for tourists and inhabitants of Bergamo. Unfortunately there are few discos in the city, but we thoroughly enjoyed ourselves and would like to come back to discover more about this interesting area!

Che sbadato! How could I have forgotten?!

Andiamo a dormire. Let's go to sleep. Mi dà un passaggio? Can you give me a ride? Scongiuro. Gesturer wants to ward off bad luck. Un momento! oppure posso parlare? One moment please! or may I speak? Mah! Perplexed. Gesturer is undecided. Ho fame. I'm hungry. Come? What? Che peso! (Mi sta qua!) I cannot stand this situation/ person/thing any longer.

Chissà che è?! Who knows what it is?! È un po' toccato. He's a little crazy. Giuro. I swear it. Fumare. Got a smoke? Me ne frego. I don't give a damn. (Mangia, mangia!) No grazie! No thank you, I'm full/not hungry/sick.


KEY Italian phrasebook

selections

• No... No. (NOH) • Please... Per favore. (PEHR fah-VOH-reh) • Thank you... Grazie. (GRAHT-tsyeh) In Italian, thanks is used more sparingly than in English, usually only in situations where there is a real reason for being thankful (doing a favour, lending a hand, giving some information, etc.). You will seldom be thanked for something which you are expected to do, like paying a bill, or similar duties.

sho

• Yes... Sì. (SEE)

BAR

• Goodbye... Arrivederci. (ah-ree-veh-DEHR-chee)

pping

• Hello... Buon giorno. (bwohn JOHR-noh) (informal)... Ciao. (chow)

re

s ta u r a n t

s

Città bassa lower TOWN Cafè de Paris Viale Papa Giovanni XXIII, 36 Bergamo Tel. +39 035 240525 cafedeparis.bergamo@hotmail.it

LA CANTINA di Bergamo Via Ghislanzoni, 3 Bergamo Tel. +39 035 231746 www.lacantinacompagnoni.it info@lacantinacompagnoni.it

• You're welcome... Prego. (PREH-goh) • I'm sorry... Mi scusi. (mee SKOO-zee) Scusa (informal)(SKOO-sa) • Do you speak English? Parla inglese?(Formal) (PAHR-lah een-GLEH-zeh?) Parli inglese? (Informal) (PAHR-lee een-GLEH-zeh?)

Città alta UPPER TOWN CAFFE’ DELLA FUNICOLARE Via Porta Dipinta, 1 Bergamo Alta Tel. +39 035 210091 caffedellafunicolare@alice.it

• I need your help... Ho bisogno del suo aiuto. (oh bee-ZOH-nyoh dehl swoh ah-YOO-toh) • I would like some information… Vorrei un'informazione (vohrrehy wn ynfohrmatsyohneh) • How much does it cost?... Quanto costa? (qwahntoh kost-ah?)

i ermars Dove f e provincia in città to stop nce Where ity and provi c in the

provincia province la scaletta cafe Via Bergamo, 32 Capriate S. Gervasio (Bg) Tel. e Fax +39 02 90964826 www.lascalettacafe.it info@lascalettacafe.it


Discover Bergamo Province

di/by Pino Capellini

Valli, pianura, fiumi e laghi

Un week-end pedalando tra natura, arte e storia Valleys, rivers, lakes and the plain A weekend pedalling among nature, art and history


P

er la sua posizione tra la pianura e le vallate, Bergamo è storicamente al centro delle principali vie di comunicazione e dei traffici e lo è anche per quanto riguarda buona parte dalla piste ciclabili. Vogliamo suggerirvi un week end per conoscere la terra di Bergamo magari a cavallo di una bicicletta. Si parte da Bergamo per risalire le due valli principali, solcate dai fiumi Brembo e Serio, e sempre dalla città ci si avvia in bicicletta lungo percorsi che portano ai laghi o agli antichi borghi al piano. Per decine e decine di chilometri i ciclisti procedono con la massima sicurezza alla scoperta di un territorio molto vario, con un grande patrimonio di storia e d’arte e dove non mancano occasioni per piacevoli soste anche enogastronomiche, soprattutto per chi va alla ricerca di prodotti genuini e di piatti della tradizione. Ipotizziamo una prima tappa montana a scelta tra la Valle Seriana o la Valle Brembana.

18


D

ue to its position between the Po plain and two main valleys, Bergamo is historically at the centre of many principle communication and trade routes and also has a great many cycle paths. We’d like to give you some suggestions for a weekend break getting to know Bergamo on a bicycle. Our bike tour leaves from Bergamo and climbs the two main valleys, which are crossed by the two rivers, Brembo and Serio. Other cycle paths from the city, instead, follow routes that lead to lakes or old villages on the Po plain. For dozens of kilometres, cyclists can safely explore an extremely varied area with a great heritage of history and art, where there are plenty of opportunities and places to stop, even for food and drink, particularly if you are on the lookout for wholesome products and traditional dishes. Our first mountain route either begins in the Seriana or Brembana Valley.

19


1° giorno Ciclovia della Valle Seriana

Discover Bergamo Province

na. lle Seria della Va . th a p le Ciclovia c y Valley c a n a ri e S

Da sinistra: la ciclovia della Valle Seriana, che costeggia il fiume Serio; l’orologio planetario e l’oratorio affrescato dei Disciplini di Clusone. In alto a destra: vista del fiume Serio. From left: the cycle path of the Seriana Valley, which follows the course of the River Serio; the planetary clock and the frescoed “Oratorio dei Discipini” (Oratory of the Disciplines) in Clusone. Above, right: view of the River Serio.

Da Bergamo arriviamo a Clusone: la ciclovia della Valle Seriana inizia ad Alzano Lombardo e termina dopo una trentina di chilometri. Su sterrato, non presenta difficoltà di sorta; solo nell’ultimo tratto c’è da superare un dislivello non impegnativo per raggiungere la quota dell’altopiano di Clusone. Per chi si accinge a partire da Alzano suggeriamo la tappa nella basilica di San Martino per ammirare le celebri sacrestie e, una volta raggiunto Clusone, di visitare il centro storico, ottimamente conservato, con numerosi locali caratteristici. Vi spicca, oltre alla Torre dell’Orologio con lo straordinario quadrante planetario realizzato nel ‘500 da Piero Fanzago, l’Oratorio dei Disciplini con l’affresco della Danza Macabra. In realtà tutte le località incontrate lungo il percorso della ciclabile seriana meriterebbero una sosta per una visita a monumenti storici e artistici, con numerose testimonianze d’archeologia industriale.


1st day Seriana Valley cycle path Bergamo to Clusone: the Seriana Valley cycle path begins in Alzano Lombardo and ends after about thirty kilometres. Being mostly a surfaced path, it is not particularly difficult, with only the last section having a small climb to reach the plateau of Clusone. If you are starting in Alzano, we recommend paying a visit to the Basilica of San Martino to admire the famous sacristies. Once in Clusone, we suggest going to see the beautifully preserved old town with its numerous characteristic shops and restaurants. Two monuments of particular interest here are Torre dell’Orologio (Clock Tower), an extraordinary planetary clock built in the sixteenth century by Piero Fanzago, and the Oratorio dei Disciplini (Oratory of the Disciplines), which has fresco of the Macabre Dance. In reality, all places along the Seriana Valley cycle path have historic and artistic monuments and examples of industrial archaeology that are well worth seeing.

21


1° giorno Ciclovia della Valle Brembana All’origine di questa ciclovia ci fu, almeno nella prima parte, lo sviluppo di San Pellegrino Terme, celebre per le sue acque e anche perché vi fu realizzato uno dei primi, e rari, casinò d’Italia. La ciclovia della Valle Brembana inizia a Zogno, nella media valle. L’itinerario segue il vecchio tracciato della ferrovia con straordinarie vedute sul fiume tra pareti di roccia a picco. Il turista in bici attraversa le gallerie, perfettamente illuminate, ove un tempo correva il treno e dalle quali si possono accedere a cittadine e borghi dove ancora si incontrano tracce della Via Priula, fatta costruire a fine ‘500 da Venezia per collegare Bergamo con la Valtellina. La ciclabile porta fino all’alta valle e termina a Piazza Brembana, un tempo capolinea della ferrovia. D’obbligo una sosta a San Pellegrino Terme per ammirare le testimonianze della Belle Époque.


1st day Brembana Valley cycle path The development of San Pellegrino Terme, famous for its waters and also because it had one of the first, and rare, casinos in Italy, was at the origins of this cycle path. The Brembana Valley cycle path begins in Zogno, in the heart of the valley. It follows the old railway track and has splendid views of the river and steep rocky cliff faces. The path runs through perfectly illuminated tunnels where trains once passed. Small villages and towns en route preserve traces of the ancient Via Priula, a trade route built at the end of the sixteenth century by the Venetian Republic to connect Bergamo with Valtellina. The cycle path continues to the upper valley and ends in Piazza Brembana, once the end of the railway line. A stop in the town of San Pellegrino Terme is a must to see beautiful examples of the Belle Époque.

Discover Bergamo Province

Ciclovia della Va lle Brem Bremba bana. na Valle y cycle p ath.

Da sinistra: la ciclovia della Valle Brembana che attraversa le gallerie del vecchio treno della Valle e costeggia il fiume Brembo e il Casinò di San Pellegrino Terme. From left: the cycle path of the Brembana Valley, which passes through the tunnels of the old railways line and follows the course of the River Brembo and the casino of San Pellegrino Terme.


2° giorno Ciclovia del fiume Adda

e Adda. del fium Ciclovia le path. dda cyc River A

Per il secondo giorno cambiamo completamente scenario e andiamo a scoprire le possibilità offerte dalle piste ciclabili tracciate lungo il fiume Adda, di cui si può seguire il corso per un lungo tratto (di grande interesse per i riferimenti a Leonardo da Vinci). In particolare, sulla sponda bergamasca, non mancano mete di grande richiamo, tra le quali spiccano castelli e chiese romaniche; una facile deviazione conduce a Sotto il Monte e ai luoghi cari alla memoria di Giovanni XXIII, il “Papa buono”. Particolarmente gradevoli anche nella stagione estiva le escursioni lungo le alzaie, strade rialzate sopra gli argini per il transito dei buoi e dei cavalli che un tempo rimorchiavano i barconi che risalivano l’Adda. Tra il verde delle sponde e il fresco invitante dell’acqua questi itinerari offrono, tra l’altro, belle vedute sul fiume e i monti non molto lontani. Volendo ci si può imbarcare con la bicicletta sull’antichissimo traghetto che da secoli attraversa il fiume sfruttando le correnti e che venne immortalato da Leonardo in alcuni suoi celebri dipinti.


2 nd day River Adda cycle path

Discover Bergamo Province

We change scenery on the second day and go in discovery of the opportunities offered by the cycle paths along the River Adda, which extend for many kilometres (references to Leonardo da Vinci are of particular interest). The Bergamask bank, in particular, has many places of interest, including castles and Romanesque churches. An easy detour leads to Sotto il Monte and the places dear to the memory of Pope John XXIII, the “Good Pope”. A ride along the towpaths is particularly enjoyable, even in the summer. These roads, raised above the banks, were built to allow oxen and horses to pull the boats and barges that travelled up the river. Among the green vegetation of the banks and inviting fresh water, these itineraries offer, among other things, beautiful views of the river and nearby mountains. If you wish, you can take your bike on the very old ferry that for centuries has crossed the river by making use of the currents. This ferry was immortalised by Leonardo da Vinci in several of his famous paintings.

Da sinistra: il traghetto sul fiume Adda, una veduta del cortile della casa natale di Papa Giovanni XXIII, il peculiare ponte di Paderno d’Adda e la bella ciclabile sul fiume. From left: the ferry on the River Adda, a view of the courtyard of the house where Pope John XXIII was born, the unusual bridge of Paderno d’Adda, and the beautiful cycle path along the river.


3° giorno Ciclovia dei Laghi Se possiamo aggiungere ancora un giorno al nostro week end il consiglio è di non perdersi assolutamente il percorso lungo la sponda bergamasca del Lago d’Iseo, tra Sarnico e Lovere: in tutto una trentina di chilometri nei quali si attraversano borghi suggestivi e ricchi di storia quali Predore, Tavernola, Riva di Solto e Castro. Durante il percorso non potrete non notare al centro del lago Montisola, l’isola lacustre più grande d’Europa, sulla quale le auto non possono circolare. Quindi un consiglio: prendete il battello e percorrete Montisola in bici attraversando le sue affascinanti viette e lasciatevi incantare dal paesaggio circostante.


3 rd day Cycle path of the Lakes

Ciclovia dei Lagh i. Cycle pa th of the lakes .

Discover Bergamo Province

If you can add another day to your weekend, we highly recommend cycling along the path that follows the Bergamask shore of Lake Iseo, between Sarnico and Lovere: in total about thirty kilometres that pass through striking villages rich in history such as Predore, Tavernola, Riva di Solto and Castro. During the bike ride, you will most probably notice Montisola, the largest lake island in Europe, sitting in the centre of the lake. Cars are not allowed on the island, but you can take a ferry and cycle around the island’s attractive lanes and roads and enjoy the beautiful surrounding scenery.

Da sinistra: Montisola con le sue strade pedonali e ciclabili, momenti di relax dopo una giornata sulle ciclabili del lago, il lungolago di Riva di Solto e quello di Sarnico. From left: Montisola with its cycle paths and footpaths, relaxation after a day’s cycling on the lake, the lakeside promenade in Riva di Solto and the promenade in Sarnico.


15859 M.01.12

in.studio+partners

arte/mo venti_

musei/mu MOSTRE _ arte EXHIBITION _ art

(10-03-2012/24-06-2012) CARLO CERESA Un pittore del Seicento lombardo tra realtà e devozione Museo Adriano Bernareggi e Accademia Carrara/Gamec. Carlo Ceresa è considerato il maggiore artista bergamasco, insieme a Evaristo Baschenis, del XVII secolo, sia per la capillare diffusione delle sue opere nel territorio, sia per la qualità delle sue opere. I dipinti, provenienti da musei italiani e stranieri, da chiese del territorio e da collezioni private, toccano diversi temi dal ritratto al soggetto sacro. Il percorso espositivo prende avvio dalle sale del Museo Bernareggi, dove viene analizzata l’attività giovanile di Ceresa. La sezione allestita negli spazi dell’Accademia Carrara/GAMeC tratta il percorso stilistico del pittore e si apre ad uno sguardo sulla grande pittura barocca del tempo. La mostra presenta 90 opere scelte tra quelle più rappresentative del suo catalogo. CARLO CERESA A seventeenth century Lombard painter Between reality and devotion Adriano Bernareggi Museum and Accademia Carrara/GAMeC. Carlo Ceresa, together with Evaristo Baschenis, is considered the greatest painter in Bergamo of the seventeenth century because of the widespread distribution of his works throughout the area and their superb quality. The paintings, which come from Italian and foreign museums and local churches and private collections, touch different topics ranging from portraits to the sacred. The exhibition tour starts in the rooms of the Bernareggi Museum, where the activity of a young Ceresa is analysed; it continues in the Accademia Carrara/GAMeC, where it follows the stylistic path of the painter and looks at the great Baroque painting of the era.The exhibition displays 90 works chosen from some of the most representative of his portfolio. www.mostraceresa.it

Musica te/art

cultu

La Mostra

Bergamo, Accademia Carrara e Museo Adriano Bernareggi

10 MARZO - 24 GIUGNO 2012

teatro A Bergamo, un pittore del Seicento lombardo tra realtà e devozione.

usica/Music MUSEO ADRIANO BERNAREGGI

Organizzazione

Fondazione Adriano Bernareggi COBE Direzionale SpA

Enti promotori

ASSESSORATO ALLA CULTURA E SPETTACOLO

Con la collaborazione di


ostre bergamo

useums (fine/end 2012) VINCERE IL TEMPO I Collezionisti: la passione per l’arte e il dono alla città Palazzo della Ragione - Bergamo Alta. Mentre la sede dell’Accademia Carrara di Bergamo è in restauro, una selezione delle sue raccolte è esposta al Palazzo della Ragione. Orari di apertura: martedì - domenica: 9.30 - 17.30; sabato: 10.00 - 18.00. conquering time The Art Collectors: passion for art and donation to the city Palazzo della Ragione - Upper Bergamo. While the Accademia Carrara art gallery in Bergamo is being restored, a selection of its works is being exhibited in Palazzo della Ragione. Opening hours: Tuesday-Sunday: 9.30 - 17.30; Saturday: 10.00 - 18.00. www.comune.bergamo.it

a/Music

ura/cultu (09-03-2012/29-04-2012) I LOCATELLI FIGLI D’ARTE Dalla bottega di famiglia alle collezioni d’Oriente Palazzo della Provincia di Bergamo. Oltre 100 le opere esposte che racconteranno la vicenda della bottega artistica della famiglia Locatelli, che tra il XIX e il XX secolo ha segnato la vita artistica bergamasca e lombarda con tre generazioni di artisti.

o/theat THE LOCATELLI, A FAMILY OF ARTISTS - From the family workshop to the collections of the Orient Palazzo della Provincia of Bergamo. The over 100 works on display illustrate the story of the artistic workshop of the Locatelli family, who between the XIX and XX centuries left their mark on the artistic life of Bergamo and Lombardy with three generations of artists. www.provincia.bergamo.it www.amicideilocatelli.org

ccultur 29


musica venti_

(06-04-2012/15-07-2012) ARTE POVERA IN CITTà Bergamo. Manifesti d’artista e opere dei maggiori artisti di arte povera saranno visibili in luoghi storici di Città Alta (tra cui Sala Giuristi-Palazzo del Podestà e il Chiostro di San Francesco). Le installazioni entreranno in dialogo con una realtà dal forte carattere storico quale è quella di Città Alta, per coinvolgerla e riconsegnarla al pubblico in una prospettiva inaspettata, in cui i monumenti di ieri faranno da eco all’arte di oggi. ARTE POVERA IN THE CITY Bergamo. Art posters and works by major artists of the “Arte Povera” movement will be on display in some of Upper Bergamo’s historic places (including the Sala Giuristi-Palazzo del Podestà and the Cloister of San Francesco). The installations will be set against the backdrop of a place of great historic importance, Città Alta (Upper Bergamo), displaying them to the public in an unexpected light, in which yesterday’s monuments are echoed by the art of today. www.gamec.it

bergamo

folklor t INTERNATIONAL PIANO FESTIVAL OF BRESCIA AND BERGAMO - “Brahms, the progressive conservative” Donizetti Theatre and Sociale Theatre. Johannes Brahms is the theme of the 2012 festival, and his music will be interpreted by: Janácek Philharmonic Orchestra, Ray Chen, Grigory Sokolov and Yuja Wang, Carlo Guaitoli, Benedetto Lupo and Yefim Bronfman. www.festivalpianistico.it

INTO THE MUSIC Palazzo della provincia - Bergamo. An international easy-listening music festival; a single competition in which the songs must only be international cover versions performed live. www.teamitalia.com

cultur musica _music

(26-04-2012/13-06-2012) FESTIVAL PIANISTICO INTERNAZIONALE di BRESCIA E BERGAMO – “Brahms, il conservatore progressista” Teatro Donizetti eTeatro Sociale - Bergamo. Johannes Brahms è il fulcro tematico dell’edizione 2012. Tra gli artisti che lo interpretano: Janácek Philharmonic Orchestra, Ray Chen, Grigory Sokolov e Yuja Wang, Carlo Guaitoli, Benedetto Lupo e Yefim Bronfman.

(18/19-05-2012) INTO THE MUSIC Palazzo della provincia - Bergamo. Un evento di musica leggera internazionale, un unico concorso in cui i brani dovranno essere unicamente delle cover internazionali, eseguite dal vivo su base musicale.

cultura _culture

(18-05-2012/30-06-2012) DANZA ESTATE Teatro Sociale - Bergamo Alta e Lovere - Lago d’Iseo. Un viaggio a 360° nel mondo della danza: sul palco si alternano spettacoli di danza contemporanea, danza di ricerca, danza acrobatica, teatro danza, neoclassica senza tralasciare gli stili più classici e tradizionali. Particolare attenzione è rivolta alle proposte che interagiscono con culture di altri paesi, diverse forme artistiche e giocano con la multimedialità.

art

Bergamo può vantarsi di ospitare uno dei festival dedicati al pianoforte più importanti al mondo. Giunto alla sua 49a edizione, il Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, si concentra quest’anno sulla figura di J. Brahms con 13 concerti a Bergamo. Completano il festival alcuni concerti di artisti contemporanei e altri “fuori tema” con la Mahler Chamber Orchestra e Frans Brüggen. Scrivimi per saperne di più!

festival Bergamo can boast that it hosts one of the world’s most important piano festivals. Now in its 49th year, the International Piano Festival of Brescia and Bergamo this year focuses on J. Brahms with 13 concerts in Bergamo. The festival is completed by several concerts by contemporary artists and other “offtheme” concerts with the Mahler Chamber Orchestra and Frans Brüggen. Write to me if you want to know more!

cultur Events Expert: laura@thekeytobergamo.it

30

SUMMER DANCE Teatro Sociale - Upper Bergamo and Lovere - Lake Iseo. A journey of 360° into the world of dance: contemporary dance, experimental dance, acrobatic dance, theatre dance and neoclassical ballet perfor-


amusic

re cultura/ mances, as well as more classic and traditional styles, will alternate on stage. Particular attention is paid to shows that interact with cultures of different countries, different artistic forms and play with multimedia effects. www.festivaldanzaestate.it

(01-04-2012/31-10-2012) TOUR PER INDIVIDUALI 2012 Bergamo. Tour guidato di due ore in italiano (mercoledì alle 15, sabato alle 10.30 e alle 15 e domenica alle 15), inglese (mercoledì e domenica alle 15), tedesco (sabato alle 10.30) e francese (sabato alle 15) alla scoperta di Bergamo e le sue bellezze. Punto di ritrovo: Piazza Mercato delle Scarpe. GUIDED TOURS FOR INDIVIDUALS 2012 Bergamo. Guided tours of two hours in Italian (Wednesday at 3 p.m., Saturday at 10.30 a.m. and 3 p.m., and Sunday at 3 p.m.), English (Wednesday and Sunday at 3 p.m.), German (Saturday at 10.30 a.m.) and French (Saturday at 3 p.m.) in discovery of Bergamo and its beauty. Meeting point: Piazza Mercato delle Scarpe. www.bergamoguide.it

racine

te/art (14/29-04-2012) FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA CULTURA BERGAMO Vari luoghi di Bergamo. Un viaggio nel mondo della cultura attraverso le 7 arti: la musica, la fotografia, il cinema, il teatro, la letteratura, la danza e l’architettura. Il tema di quest’anno: le intuizioni.

museo storico dell’eta veneta il ‘500 interattivo A Bergamo è tutta un’altra storia: nel Palazzo del Podestà, in Piazza Vecchia, trovate il nuovo Museo storico dell’età veneta - Il Cinquecento interattivo che propone un viaggio affascinante lungo tutto il ‘500, tra Bergamo e Venezia. Le testimonianze del passato - dipinti, manoscritti, mappe e documenti - prendono vita e si fanno esperienza sensoriale e multimediale, per sperimentare un nuovo modo di raccontare la storia che mescola conoscenza e gioco, intelletto ed emozioni. Un itinerario nella Bergamo del Cinquecento, tra borghi e piazze, palazzi e conventi, profumi e segreti delle botteghe. E ancora: schede di approfondimento, tablet, QRCode, che consentono ad ogni visitatore di personalizzare il suo percorso.

musei/mus History Museum of the Venetian Era The interactive sixteenth century There’s a different story to be told in Bergamo: in the Palazzo del Podestà, in Piazza Vecchia, you can find the new History Museum of the Venetian Era - the interactive sixteenth century, which proposes a fascinating journey through the sixteenth century between Bergamo and Venice. Ancient artefacts paintings, manuscripts, maps and documents - come to life through a sensorial and multimedia experience, which offers a new way of communicating history that combines knowledge and fun, intellect and emotions. An itinerary through sixteenth-century Bergamo among districts and squares, palaces and convents, perfumes and secrets of the workshops. Furthermore, in-depth descriptions, tablet PCs and QR codes allow visitors to personalise their tour. Info: www.bergamoestoria.it.

ra MSIC BERGAMO INTERNATIONAL FESTIVAL OF CULTURE Various places in Bergamo. A journey into the world of culture through the 7 arts: music, photography, cinema, theatre, literature, dance and architecture. The theme of this year is intuitions. www.bergamofestival.it


fiera/tra

venti_

bergamo

musei/mu (01-06-2012/30-09-2012) BERGAMO ESTATE Vari luoghi di Bergamo. Una grande rassegna di eventi sportivi, culturali, musicali, di spettacolo per ogni fascia d’età, dai più piccoli ai giovani e adulti per vivere il meglio della città. Tra le grandi manifestazioni: Musei notti aperte e i giovedì di notte in cui la serata bergamasca si infittisce di avvenimenti. BERGAMO SUMMER Various places in Bergamo. A great festival of sporting, cultural and musical events and shows for every age group, from children to young people and adults, for enjoying summer in the city in the best possible way. The events include: night opening of the museums and Thursday evening entertainment when Bergamo comes alive with various events. www.bergamoestate.it

SOAP BOX RALLY The Walls of Upper Bergamo. 41st edition of the world’s oldest and craziest race of wooden machines, taking place since 1955. www.teamitalia.com

(09-06-2012) NOTTE BIANCA DELLO SPORT Bergamo Bassa. A partire dalle ore 17.00 fino alle ore 24.00 la città diventa un piccolo “villaggio sportivo”. Tutti pronti quindi ad assaporare il piacere dello spettacolo e l’adrenalina della competizione, oltre a soddisfare la curiosità di provare nuove discipline.

Musica te/art fiera _trade

(20-04-2012/01-05-2012) FIERA DEL LIBRO Sentierone. BOOK FAIR Sentierone. www.confesercenti.bergamo.it

(13-05-2012) GRAN FONDO INTERNAZIONALE FELICE GIMONDI Bergamo e provincia. Migliaia di appassionati di ciclismo pedaleranno lungo uno dei tre percorsi previsti alla scoperta delle valli bergamasche.

cultu

FELICE GIMONDI INTERNATIONAL “GRAN FONDO” Bergamo and province. Thousands of cycling enthusiasts will take to the road along three routes in discovery of the Bergamask valleys. www.felicegimondi.it

WHITE NIGHT OF SPORT Lower Bergamo. From 5 p.m. to midnight, the city becomes a “sports village”. People can experience the pleasure of the show and the adrenalin of competition, as well as satisfying their curiosity of trying new disciplines. www.teamitalia.com

teatro sport

(01-05-2012) SOAP BOX RALLY Mura di Bergamo Alta. 41a edizione della più antica e pazza corsa delle macchine di legno del mondo dal 1955.

(27-05-2012) BERGAMO HISTORIC GRAN PRIX Circuito delle Mura - Bergamo Alta. La splendida cornice delle Mura di Bergamo Alta fa da scenario alla settima edizione del Bergamo Historic Gran Prix, rievocazione della mitica Coppa Città di Bergamo, vinta nel 1935 da Tazio Nuvolari. BERGAMO HISTORIC GRAN PRIX Walls Circuit - Upper Bergamo. The splendid Walls of Upper Bergamo are the location of the seventh edition of the Bergamo Historic Gran Prix, a re-enactment of the legendary “Coppa Città di Bergamo”, won in 1935 by Tazio Nuvolari. www.bergamohistoricgranprix.com

enogastronomia wine and food

(10-03-2012/24-06-2012) A TAVOLA CON CARLO CERESA Ristoranti di Bergamo e provincia. In occasione della mostra su Ceresa, 13 ristoranti della città e 27 della provincia di Bergamo propongono dei menù ispirati alla cucina locale del Seicento. DINING WITH CARLO CERESA Restaurants in Bergamo and its province. In celebration of the exhibition on Ceresa, 13 restaurants in the city and 27 in Bergamo province are offering menus inspired by local seventeenth century cuisine. www.ascombg.it

usica/Music 32


ade FOLKLO venti_

provincia _

useums cultura _culture

(12-13/05/2012) SPECCHIATI NEI LAGHI Lago di Endine e d’Iseo. Monumenti aperti fino a tarda sera, visite guidate gratuite, degustazioni di stagione ed eventi a tema dedicati tra l’altro agli scultori bergamaschi Fantoni, per questa grande manifestazione primaverile che si ripete anche in autunno.

ANDAR PER MUSICA Various places in the province of Bergamo. International festival of contemporary folk music that presents performances by artists from all over the world. www.geomusic.it

a/Music Mostre _EXHIBITION

(14/04/2012 - 30/09/2012) LA STAMPA E LA POSTA IN ITALIA Cornello dei Tasso - Valle Brembana. Una mostra, diversi convegni e tavole rotonde dedicate alla storia della posta in Italia e alla Famiglia dei Tasso.

THE SPIRIT OF THE PLANET Chiuduno Trade Fair Centre Valle Cavallina. A festival of tribal and indigenous people from all over the world with food and drink, workshops, conferences and shows. www.lospiritodelpianeta.it

ura/cultu REFLECTED IN THE LAKES Lake Endine and Lake Iseo. Monuments open until late evening, free guided tours, seasonal tasting menus and themed events dedicated to, among others, the Fantoni family of sculptors from Bergamo, for this great spring event, which is repeated again in autumn. www.specchiatineilaghi.it

(27-29/04/2012) MAGIE AL BORGO SAN GIORGIO Festival Internazionale d’arte di strada Costa di Mezzate - Valle Cavallina. Stupore, suggestione e imprevedibilità si intrecceranno per tre giorni di festa e spettacoli. Musica, teatro di strada, danza e circo contemporaneo saranno i protagonisti del Festival.

o/theat musica_music

(giugno/June - agosto/August 2012) ANDAR PER MUSICA Vari luoghi in provincia di Bergamo. Rassegna internazionale di folk contemporaneo che presenta esibizioni di artisti da tutto il mondo.

THE PRESS AND THE POSTAL SERVICE IN ITALY Cornello dei Tasso - Brembana Valley. An exhibition, various conferences and round tables dedicated to the history of the postal service in Italy and the Tasso family. www.museodeitasso.com

Folklore

(25/05/2012 -10/06/2012) LO SPIRITO DEL PIANETA Polo fieristico di Chiuduno Valle Cavallina. Festival dei popoli tribali e indigeni del mondo con spazi gastronomici, laboratori, conferenze e spettacoli.

ccultur 33


SPORTS venti_

provincia _

folklor t sport

MAGIC IN BORGO SAN GIORGIO - International street art festival Costa di Mezzate - Valle Cavallina. Wonder, splendour and unpredictability abound in this event involving three days of partying and shows. Music, street theatre, dance and contemporary circus skills are the protagonists of the festival. http://magiealborgo.blogspot.com/

(25/04/2012 - 09/09/2012) CAMPIONATO DELLE 3 ISOLE DEL SEBINO CON “NAECC” 2012 Lago d’Iseo. Appassionante competizione delle imbarcazioni tipiche dei pescatori del Lago d’Iseo (naècc). Queste barche affusolate si sfidano in più prove a colpi di remi lungo il Sebino: una manifestazione da non perdere, all’insegna della tradizione e del divertimento.

cinema enogastronomia wine and food

(giugno/June - settembre/September 2012) LA BUONA CUCINA SALE IN VETTA Rifugi della bergamasca. Apertura estiva dei rifugi e deliziosi assaggi di prodotti tipici bergamaschi.

HERBS OF THE DAIRY Herbs and cheeses of the Brembana Valley Upper Brembana Valley. Festival of wild herbs and typical cheeses made according to local traditions. Meetings, excursions, tastings and delicious menus in many restaurants in the area. www.erbedelcasaro.it

art

Non solo i fiori sbocciano in primavera... anche gli eventi! Dalle montagne ai laghi sono molti gli eventi in programma, soprattutto quelli dedicati allo sport. Vi suggeriamo: il “Campionato dei Naècc” o la “Sarnico Lovere Run” sul Lago d’Iseo, il “Trofeo Parravicini” in Valle Brembana, “Orobie Vertical” in Valle Seriana o ancora la corsa di 24 ore a Ciserano. Scrivimi per saperne di più!

GOOD CUISINE CLIMBS TO THE TOP Mountain refuges in Bergamo Province. Summer opening of the mountain refuges and delicious tastes of local produce. www.mangiartipico.it - www.caibergamo.it

THE SEBINO 3 ISLAND CHAMPIONSHIP WITH “NAECC” 2012 Lake Iseo. An exciting competition between the typical fishermen’s boats of Lake Iseo (naècc). Competitors rowing these tapered boats race in several heats on the Sebino (Lake Iseo): a traditional and fun event not to be missed. www.tuttomonteisola.it

festival It’s not only flowers that bud in springtime… events do too! From the mountains to the lake, events are happening everywhere, particularly those involving sport. We suggest: the “Naècc Championship” or the “Sarnico Lovere Run” on Lake Iseo, the “Parravicini Trophy” in the Brembana Valley, “Orobie Vertical” in the Seriana Valley or even the 24-hour run in Ciserano. Write to me if you want to know more!

(29/04/2012) TROFEO PARRAVICINI Carona - Valle Brembana. Storica competizione di sci alpinismo che propone anche quest’anno una gara avvincente.

MUSICA (03-17/06/2012) ERBE DEL CASARO Erbe e formaggi della valle Brembana Alta Val Brembana. Festa di erbe spontanee e formaggi tipici della tradizione locale. Incontri, escursioni, degustazioni e gustosi menù promozionali in molti ristoranti brembani.

34

Events Expert: laura@thekeytobergamo.it


SPORT venti_

provincia _

re cultura/ PARRAVICINI TROPHY Carona - Valle Brembana. Historic ski mountaineering competition which again this year promises to be an exciting event. www.caibergamo.it

OROBIE PREALP RALLY Bergamask Valleys. This exciting rally takes place on steep, winding roads against the breathtaking backdrop of our valleys. www.acibergamo.it

(02/06/2012) OROBIE VERTICAL Valbondione - Valle Seriana. Una gara di corsa in montagna nella formula internazionale dello skyrunning denominata “vertical kilometer” ovvero 1.000 metri di dislivello in salita. La partenza avverrà a Valbondione con traguardo al rifugio Coca.

(24/06/2012 - 21/07/2012 - 19/08/2012 16/09/2012 - 07/10/2012) CASCATE DEL SERIO Valbondione - Alta Valle Seriana. Da non perdere il suggestivo appuntamento con l’apertura estiva delle cascate del Serio: un triplice salto di 315 metri.

SARNICO LOVERE RUN Lake Iseo. The start of the race is in Piazza XX Settembre in Sarnico: 26 km for those running the competitive race, and 6 km, with start in Riva di Solto, for those in the non-competitive race. The finish line is in the port of Lovere, one of Italy’s most beautiful towns, which charms with its narrow alleyways, roads weaving through the centre, magnificent buildings and a square similar to an amphitheatre that opens onto nature. www.sarnicolovererun.it

acinem

te/art OROBIE VERTICAL Valbondione - Valle Seriana. An international mountain race following the skyrunning formula known as the “vertical kilometre”, a 1,000 metres altitude gain over a short distance. The start is in Valbondione and the finish at the Coca Refuge. www.orobievertical.it (02-03/06/2012) RALLY PREALPI OROBICHE Valli Bergamasche. Tra strade ripide e tornanti torna il rally più emozionante che ha per sfondo gli scenari mozzafiato delle nostre Valli.

SERIO FALLS Valbondione - Alta Valle Seriana. The summer opening of the spectacular Serio falls, a triple drop of 315 metres, is an event not to be missed. www.turismovalbondione.it

(05-06/05/2012) 24 ORE CISERANESE Ciserano. Con partenza alle 16 di sabato, la 24 ore ciseranese si chiude alle 16 di domenica attraverso una gara non competitiva che unisce sport, divertimento e beneficienza.

musei/mus (22/04/2012) SARNICO LOVERE RUN Lago d’Iseo. Lo start della corsa è in Piazza XX Settembre a Sarnico: 26 km per chi corre la gara competitiva e 6 km, con partenza da Riva di Solto, per la corsa non competitiva. L’arrivo è al PortoTuristico di Lovere, uno dei borghi più belli d’Italia, capace di affascinare con i suoi stretti vicoli, le strade che si intrecciano all’interno, i magnifici palazzi e la sua piazza che ricorda un anfiteatro aperto sulla natura.

A MUSIC 24 ORE CISERANESE Ciserano. Starting at 4 p.m. on Saturday, the 24 ore ciseranese (24 hour race) ends at 4 p.m. on Sunday.This non-competitive race combines sport, entertainment and fund-raising. www.24oreciseranese.it

35


come raggiungere _ bergamo 

IN AUTOBUS DA MILANO Compagnia di Trasporti NET Nord Est NET Nord Est transport company: Numero verde (Free number from Italy): 800-90.51.50 ore 7.30-19.30 tutti i giorni (everyday from 7.30 am to 7.30 pm). www.nordesttrasporti.it - info@nordesttrasporti.it Tragitto/Route: Milano Lampugnano, Cadorna e P.zza Castello. Milan Lampugnano, Cadorna and Castle Square. Durata viaggio/Journey time: Circa 1 ora in buone condizioni di traffico. 1 hour approximately in good traffic conditions. Frequenza autobus/Frequency of coaches: ogni 30 minuti circa (da e per Bergamo e da Milano). Every 30 minutes approx. (to and from Bergamo and from Milan).

IN treno_

Stazione dei Treni di Bergamo Bergamo Railway Station: Piazza Guglielmo Marconi - Tel. +39 035 247950. Trenitalia (Ferrovie italiane)/Trenitalia (Italian Railways company): 892021 - call center, www.ferroviedellostato.it Tragitto/Route: Da Milano, Lecco e Brescia (con coincidenze per il Lago di Garda, Verona e Venezia) per Bergamo. From Milan, Lecco and Brescia (with connections for Lake Garda, Verona and Venice) to Bergamo. Durata viaggio/Journey time: Milano – Bergamo e Brescia – Bergamo: 1 ora circa; Lecco – Bergamo: 40 minuti circa. Milan – Bergamo and Brescia – Bergamo: 1 hour approx.; Lecco – Bergamo: 40 minutes approx. Frequenza treni/Frequency of trains: ogni ora, circa/every hour approx. I prezzi e gli orari sono indicati sul sito delle Ferrovie Italiane. In stazione non c'è un deposito bagagli, solo in aeroporto! Prices and times are given in the website of the Italian Railways company. There is no left luggage area in the station, only in the airport!

La bicicletta è benvenuta sui mezzi di trasporto pubblici! Viaggiando su treni, funicolari e battelli puoi portare con te la tua fidata due ruote, con un piccolo sovraprezzo! Vivi la comodità del treno ed il piacere delle emozioni in bici…e se vuoi maggiori informazioni su itinerari, trasporti e orari, non esitare a scrivermi! Bicycles are welcome on public transport! You can take you bike, paying just a small fee, on trains, funicular trains and boats! Experience the comfort of a train and the excitement of a bike… and if you’d like more information on itineraries, transport and times, don’t hesitate to write to me! Key Expert: francesca@thekeytobergamo.it

AIRPORT BUS

Collegamento Orio al Serio/ Bergamo Transfer Orio al Serio/Bergamo Partenze dall’aeroporto di Orio zona arrivi per la stazione Fs di Bergamo. Departures from Orio al Serio airport arrivals area to Bergamo train station. Lun-sab dalle 6.04 alle 0.27 ogni 20 minuti. Mon-Sat from 6.04 to 0.27 every 20 minutes. Domeniche e  festivi dalle 6.34 alle 0.27 ogni 30 minuti. Sundays and public holidays from 6.34 to 0.27 every 30 minutes. Collegamento Bergamo/ Orio al Serio Transfer Bergamo/Orio al Serio Partenze dalla Stazione Fs di Bergamo per l’aeroporto di Orio- zona arrivi. Departures from Bergamo train station to Orio al Serio airport arrivals area. Lun-sab dalle 5.19 alle 24.00 ogni 20  minuti. Mon-Sat from 5.19 to 24.00 every 20 minutes. Domeniche e festivi dalle 6.15 alle 0.14 ogni 30 minuti. Sundays and public holidays from 6.15 to 0.14 every 30 minutes.

DEPOSITO BAGAGLI_

Bergamo: C/o Urban Center, stazione bus-bus station Orari di apertura: tutti i giorni, dalle 07.00 alle 19.00 per consegnare i bagagli e 24/24h per ritirarli. Opening times: everyday, from 07.00 am to 07.00 pm. to leave luggage, 24/24h to collect luggage. Info: (+39) 035 665173 - www.eco-rent.it Aeroporto di Orio al Serio/ Orio al Serio Airport Area arrivi/Arrivals area 4.00 euro al giorno per ogni bagaglio 4.00 euro per item per day Info: (+39) 035 318472 www.orioaeroporto.it

I DINTORNI_

Le località della provincia di Bergamo, sono collegate tramite un servizio di autobus. Places in the province of Bergamo are connected by a bus service. Partenza/Departure: Stazione Autolinee di Bergamo/Bergamo Bus Station Principali compagnie di trasporti: Principal transport companies: SAB-AGI-SAV-ZANI: 800 139392 (da telefono fisso/from a fixed line); Tel. +39 035 289000 (da cellulare/from a cell phone). LOCATELLI-TBSO: 800 139392 (da telefono fisso/from a fixed line); Tel. +39 035 4596134 (da cellulare/from a cell phone). Info: www.bergamotrasporti.it Per raggiungere altre località all'interno della regione, visitate il sito: www.trasporti.regione.lombardia.it e trovate la soluzione migliore e tutti gli orari dei collegamenti. To reach other places within the region, visit the website www.trasporti.regione.lombardia.it, where you can find the best solutions and all timetables.


funicolari_

Funicolare per Città Alta Upper Town Funicular Lunedì - giovedì dalle 7.10 alle 0.08. Monday - Thursday from 7.10 to 0.08. Venerdì - sabato dalle 7.10 all’1.16. Friday - Saturday from 7.10 to 1.16. Domenica e festivi dalle 7.39 alle 0.05. Sunday and Public holidays from 7.39 to 0.05. Funicolare Colle Aperto-San Vigilio: Lunedì - giovedì dalle 10.15 alle 19.51. Monday - Thursday from 10.15 to 19.51. Venerdì - sabato dalle 10.15 alle 0.52. Friday - Saturday from 10.15 to 0.52. Domeniche e festivi dalle 9.02 alle 22.42. Sundays and public holidays from 9.02 to 22.42.

Turismo Bergamo c/o Aeroporto Orio al Serio - Area arrivi c/o Orio al Serio Airport - Arrivals area. Apertura: tutti i giorni 8.00-21.00. Opening hours: every day 8.00 am - 09.00 pm. orio@turismo.bergamo.it Tel. +39 035 320402 IAT Bergamo - Città Bassa Tourist Office - Lower Bergamo c/o Urban Center turismo1@comune.bg.it Tel. +39 035 210204. Apertura: tutti i giorni 9.00-12.30/14.00-17.30. Opening hours: every day 9.00 am - 12.30 am; 2.00 pm - 5.30 pm.

numeri utili_

IAT Bergamo - Città Alta Tourist Office - Upper Bergamo Via Gombito, 13 (torre del Gombito/Gombito tower) turismo@comune.bg.it Tel. +39 035 242226. Apertura: tutti i giorni 9.00-12.30/14.00-17.30. Opening hours: every day 9.00-12.30 am; 2.00-5.30 pm. ATB Azienda Trasporti/ATB Bus Service Tel. + 39 035.236.026 Carabinieri/Military police..........................112 Polizia di Stato/State Police......................113 Vigili del Fuoco/Fire Brigade.....................115 Emergenza medica/Medical Emergency.....118 Polizia Locale (Centrale Operativa) Local Police (Operations Switchboard) Tel. +39 035.399.559 - Tel. +39 035.451.90.90.


A.I.G BERGAMO YOUTH HOSTEL

Ostello di Qualita! Comfort e servizi ideali per tutti. La struttura offre un’atmosfera rilassante: potrete godere dei molti servizi a disposizione in un ambiente estremamente curato ed accogliente, e ammirare la bellissima vista di Città Alta immersi nella quiete e nel verde, a soli 8 km dall’aeroporto e soli 3 km dal centro città. Tutte le camere con servizi privati; da ₏ 18,00 a ₏ 35,00 con prima colazione. Hi-Q Certified Hostel! Comfort and services ideal for everybody. The hostel guarantees a relaxing stay: you will enjoy several services in an extremely warm and welcoming atmosphere, surrounded by flowers and silence, gazing the unique view of the Upper Town, only 8km away from the airport and only 3 km away from the city centre. All rooms have private bathroom; prices from ₏ 18,00 to ₏ 35,00 b&b. Bergamo - ITALY - Via Galileo Ferraris, 1 Tel./Fax +39 035 361724 - Tel. +39 035 343038 - 3692376 www.ostellodibergamo.it - hostelbg@libero.it

hotels CONSIGLIATi DA KEY_

    

Hotel LOvere resort & spa****

hotel la quercia

L’Hotel Lovere è un comodo punto d’appoggio in barca vela per Montisola, per giornate bianche sulle piste da sci ma anche per visite culturali e percorsi gastronomici lungo le strade del vino. Oltre all’ottima cucina l’hotel offre un’attrezzata ed esclusiva SPA per momenti di indimenticabile relax. Servizi offerti: SPA con piscina interna, ristorante panoramico, bar, aria condizionata. The Hotel Lovere is a comfortable base for cruises in motorboats or yachts to Montisola, for days on the ski slopes and also for cultural visits and gastronomic tours along the wine route. As well as excellent cuisine, the hotel offers a well-equipped and exclusive spa for moments of unforgettable relaxation. Services offered: spa with indoor swimming pool, panoramic restaurant, bar, air conditioning.

A soli 4 km dal centro di Bergamo, 4 km dall’uscita del casello di Dalmine e soli 8 km dall’Aeroporto di Orio Al Serio, l‘Hotel La Quercia offre: colazione, Taxi, condizionatore, Wi-fi, parcheggio interno e giardino estivo. Camera singola da â‚Ź 42,00 a â‚Ź 45,00; camera doppia/ matrimoniale da â‚Ź 54,00 a â‚Ź 60,00. “TARIFFA WEEKENDâ€? con tre notti consecutive (ven., sab. e dom.): camera singola â‚Ź 110,00 – camera doppia/matrimoniale â‚Ź 140,00. Located just 4 km from the centre of Bergamo, 4 km from the Dalmine exit of the motorway and only 8 km from Orio al Serio Airport, La Quercia Hotel offers: breakfast, taxi, air-conditioning, Wi-Fi, internal parking and summer garden. Single room from â‚Ź42,00 to â‚Ź45,00; double/twin room from â‚Ź54,00 to â‚Ź60,00. “WEEKEND RATEâ€? with three consecutive nights (Fri., Sat. and Sun.): single room â‚Ź110.00 – double/twin room â‚Ź140.00.

Lovere (Bg) - Italy - Via Marconi, 97 - Tel. +39 035 960396 - Fax +39 035 983484 www.hotellovere.it - reservations@hotellovere.it

MOZZO (BG) - ITALY - Via Dorotina, 11 - Tel. +39 035 611220 - Fax. +39 035 4376754 www.hotellaquercia.com - info@hotellaquercia.com

hotel residence borgo brianteo

Hotel Resort & Spa Miramonti

Struttura di nuova costruzione che sorge a soli 10 minuti dall’aeroporto Caravaggio di Orio al Serio e a pochi minuti dal centro di Bergamo. Spazi ampi e funzionali, eleganza negli arredi, camere insonorizzate e dotate di ogni comfort. Letti king size e accessoriati blocchi cucina per garantire al cliente assoluta indipendenza proprio come in un residence. Ampio parcheggio esterno e comodo garage interno. A new building located only 10 minutes far from the Orio al Serio Airport Caravaggio and few minutes far from the city center. Large and functional spaces, with elegant furnishings and soundproof rooms, equipped with every comfort. King size beds and accessorized kitchenette in order to assure absolute independence to the guests. Wide outside parking and a comfortable inside garage.

L’Hotel Resort & Spa Miramonti offre una favolosa vista sulla Valle Imagna. La nuova ed esclusiva SPA offre piscina interna ed esterna riscaldata, sauna panoramica, bagno turco, docce emozionali, molti trattamenti e massaggi effettuati con prodotti biologici certificati. Il soggiorno ideale per conciliare relax, gustare l’ottima cucina del ristorante e camminate in montagna. The family-run Hotel Resort & Spa Miramonti offers breathtaking views across the Imagna Valley. The new Bio-SPA features an indoor and outdoor swimming pool, panoramic sauna, steam bath, emotional shower and a lot of treatments and massages with organic cosmetic. A perfect stay for relaxing, tasting excellent cuisine and enjoying fantastic mountain walks.

Ponte San Pietro (BG) - ITALY - Via Armando Diaz, 25 Tel. +39 035 4156360 - Fax +39 035 4155651 www.borgobrianteo.com - info@borgobrianteo.com

ROTA D’IMAGNA (BG) - ITALY - Via alle Fonti, 5/6 Tel. +39 035 868000 - Fax +39 035 868000 www.hotelmiramontibergamo.com - info@hotelmiramontibergamo.com


KEY

Bergamo città Bassa _

C

ome per Città Alta è Piazza Vecchia, Porta Nuova è il punto focale di Bergamo Bassa. Si tratta di un ampio passaggio, affiancato da due edifici d’impianto neoclassico, i Propilei, aperto nell’800 nelle mura medievali (demolite nel 1901) per facilitare l’accesso all’antichissima Fiera di Sant’Alessandro che si teneva ogni anno ad agosto. Su questo vasto spazio sorse il nuovo centro di Bergamo, completato nel 1927. Luminoso asse stradale del nuovo centro è il Sentierone, la passeggiata dei bergamaschi, sui cui prolungamenti troviamo, ad est, la Via Tasso e, a ovest, la Via XX Settembre, al centro di un’animatissima area commerciale. In Via Tasso sorgono edifici pubblici di buona qualità costruiti nell’Ottocento. Tra questi il Palazzo della Provincia (dove sono esposte numerose opere dello scultore bergamasco Giacomo Manzù) e della Prefettura, oltre alla Chiesa di Santo Spirito, con dipinti del Lotto e del Borgognone. Sul Sentierone si affacciano la Chiesa di San Bartolomeo (con la celebre pala d’altare eseguita nel 1516 da Lorenzo Lotto) e il Teatro Donizetti affiancato dal monumento al grande musicista. Attorno al nuovo centro è andata crescendo la Bergamo moderna che ha conservato gli antichi borghi sorti sulle direttrici delle principali strade che dalla pianura e dalle valli portavano a Bergamo Alta. I borghi sono animatissimi come un tempo, con negozi e botteghe artigiane d’ogni genere, oltre a un gran numero di ristoranti, bar e trattorie. Lungo una delle strade che salgono verso Città Alta, Via San Tomaso, è nato agli inizi dell’Ottocento il palazzo dell’Accademia Carrara con la Pinacoteca che raccoglie circa duemila opere delle principali scuole pittoriche italiane ed europee. Di fronte la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea è utilizzata per importanti mostre oltre che ad essere sede di esposizioni permanenti. Non molto lontano, nel borgo di Pignolo, il Museo Bernareggi d’Arte Sacra.

P

orta Nuova is the hub of Città Bassa (Lower Bergamo) just as Piazza Vecchia is heart of Città Alta (Upper Bergamo). This wide gateway, flanked by two neoclassical buildings, the Propylaea, was built in the nineteenth century in the medieval town walls (demolished in 1901) to facilitate access to the ancient Sant’Alessandro Fair, which was held each year in August. The new centre of Bergamo, completed in 1927, was built on this vast area. The broad thoroughfare of the new centre is the Sentierone, a popular promenade for Bergamo’s inhabitants, which extends to the east along Via Tasso and to the west along Via XX Settembre, the fashionable shopping street. Some well-kept public buildings built in the nineteenth century stand on Via Tasso including the Provincial Authority Building (where numerous works by the Bergamask sculptor Giacomo Manzù are displayed), the Prefecture and the Church of Santo Spirito, with paintings by Lotto and Borgognone. The Sentierone is overlooked by both the Church of San Bartolomeo (housing a famous altar-piece by Lorenzo Lotto dating back to 1516) and the Donizetti Theatre, flanked by a monument to the great musician. Modern Bergamo developed around this new centre, and some of the old villages that were established along the principal roads leading to Città Alta from the plains and valleys have been preserved. These places are just as alive today as they ever were, with shops and craft studios, and numerous restaurants, bars and trattorias. Along Via San Tomaso, one of the roads that climb towards Città Alta, stands the nineteenth-century building housing the Accademia Carrara and Art Gallery with over two thousand masterpieces from the principal Italian and European schools. Opposite the Accademia is the Modern and Contemporary Art Gallery hosting important shows as well as being the seat of permanent exhibitions. The Bernareggi Museum of Sacred Art is situated in the nearby Pignolo quarter.


città alta _

P

iazza Vecchia, per secoli cuore politico e amministrativo di Bergamo, è il naturale punto di partenza per visitare la città storica che si è sviluppata sulla collina. Al turista consigliamo, se ne ha possibilità, di incominciare a conoscere Città Alta utilizzando la funicolare, il cui primo impianto risale a 120 anni fa. Dalla stazione di arrivo si esce subito sulla Piazza Mercato delle Scarpe e già qui si è avvolti dalla magica atmosfera di questa città che alterna anguste vie medievali a spazi luminosi. Tipicamente medievale è il percorso di Via GombitoVia Colleoni, la strada principale che attraversava la città da est ad ovest. Ed è la Via Gombito che conduce a piazza Vecchia formatasi nel ‘400 lungo la direttrice di quest’asse urbano. Molti gli elementi di grande interesse in questa bellissima piazza. Dalla fontana donata dal podestà veneto Alvise Contarini alla Torre Civica costruita nel XII secolo, dalla facciata in candido marmo del palazzo della biblioteca civica (costruito nel Seicento come nuova sede municipale) alla mole del Palazzo della Ragione, risalente alla seconda metà del XII secolo. Superata la loggia del palazzo comunale eccoci in un altro spazio, quello della piazza del Duomo sul quale si affacciano la Cattedrale, il Battistero, la Cappella dove è sepolto il celebre condottiero Bartolomeo Colleoni, la Basilica romanica di Santa Maria Maggiore, il cui fastoso interno barocco raccoglie un gran numero di opere d’arte. Si va dagli affreschi trecenteschi alle straordinarie tarsie del coro eseguite su disegni di Lorenzo Lotto, agli arazzi fiamminghi e fiorentini, alla tomba di Gaetano Donizetti. Proprio la sepoltura del grande musicista offre la traccia per un itinerario tra i luoghi donizettiani fino alla sua casa natale nel borgo di Canale, con la possibilità di scoprire angoli del tutto inediti dell’antica città. Un altro itinerario per conoscere storia e luoghi di Bergamo è quello che unisce varie sedi museali: dalla Rocca al Museo della Città nell’ex monastero di San Francesco, ai Musei Archeologico e di Scienze Naturali nel complesso della Cittadella viscontea.

P

iazza Vecchia, for centuries the political and administrative heart of Bergamo, is the first place to visit on a tour of Città Alta, the historical city of Upper Bergamo that developed high on the hilltop. We recommend you begin your tour of Città Alta by taking the funicular railway, built 120 years ago, which connects the upper and lower towns. The funicular arrives directly in Piazza Mercato delle Scarpe and on leaving the station you are immediately enveloped in the magical atmosphere of the town. Città Alta alternates narrow medieval alleyways with bright open spaces, and the route along Via Gombito-Via Colleoni, the main thoroughfare running from east to west, is typically medieval. Via Gombito leads to Piazza Vecchia, a beautiful square built in the fifteenth century along the line of this road axis. There are many elements of great interest in this wonderful square including the fountain donated by the Venetian podestà Alvise Contarini; the civic tower built in the XII century; the municipal library building with its white marble façade (built in the seventeenth century as a new town hall), and the Palazzo della Ragione, dating back to the second half of the XII century. Beyond the loggia of the municipal building is another square, Piazza del Duomo, overlooked by the Cathedral, the Baptistery, the Chapel where the famous condottiere Bartolomeo Colleoni is entombed, and the Romanesque Basilica of Santa Maria Maggiore, whose ornate Baroque interior houses a great number of works of art including fourteenth century frescoes, extraordinary marquetry panels created from drawings by Lorenzo Lotto, Flemish and Florentine tapestries and the tomb of Gaetano Donizetti. The tomb of this great musician is the start of an itinerary in discovery of Donizetti, which leads through hidden corners of the old town to his birthplace in the Canale quarter. Another itinerary in discovery of Bergamo’s history unites the various museums: the Rocca (fortress) museum, the City museum in the former monastery of San Francesco and the Archaeological and Natural History Museum in the complex of the Visconti Cittadella.

KEY

Bergamo


FUNICOLARE SAN VIGILIO PIAZZA CITTADELLA

VIA N ULLO

II

VIA S. ALESS ANDRO

VIA SP AVENTA

VIA S. LA ZZ AR O VIA MO RO NI VIA S. BERNARDIN O

A VI

A VI

I ZZ MO CA

III XX

VIA PA LA ZZO LO

VIA N ULLO VIA LA PACA NO

VIA LEG IONARI IN POLO NIA

NUOVA

6

7

VI A

I LL ME RA TA VIA

F.L LI CA LV I

8

5

O SS TA

I NN VA IO G

VI A

A VI

E ON ER TI N SE PORTA

P

10

4

PA PA

P

I LL ME O N BO

VIA

M AF FE I

J MA

NO BO VIA

 STAZIONE

CE RA SO LI

B.G OS .L EO NA RD O

NI IA IG T R PA

A VI

RO NZ ON I VI A ZE NA VIA LE CAR DUC CI

9

N SA VIA

P

NI AN OV GI

VIA PIG NO LO

ZA AZ TE PI AN D

RE P VIA SANT’ORSOLA MB TE T SE XX PIAZZA IA V PONTIDA VIA PA VIA ZAMBONATE GL IA VIA SC OT TI

HI NG RE UA Q

VI A

HIO CC VE IL

ZI EN UD GA

VIA BO RF UR O

3

I RD VE

A VI

A M RO

COMUNE DI BERGAMO Palazzo Frizzoni

A VI

A LM PA VIA

ROTONDA BUTTINONE

A VI

P.ZZA DELLA LIBERTA’

E AL VI

VIA BROSETA

VI A

AL BI NI ZA MB IA NC HI

P

VIA GIUSEPPE GARIBALDI

P

VIA PIG NO LO

MA SO NE

ALESSANDRO S. VIA

LU CI A SA NT A

P

PI LU

VI A

I LL TE CA LO

A AT IG BR

LE UE AN EM V.

A VI

VI A

A VI

E AL VI

SA N

CARLO

VI A

CONCA D’ORO

O VICOL

ST AT UT O VIA NEG RI

CI

AL FI ER I

I LL TE CA LO

L SA V.

2

N SA

GAMEC

FUNICOLARE

A VI

I RM EA TR VIA R ISMO NDO

VIA

A LETTA SC DI GALLERIA

A VI

SO MA TO

VI A

VIA

VIA

TA IN IP TA D A VIA POR MUR LLE E DE VIAL

VIA G. D ’AL ZA NO

VIA LU PO

1 CA VIA ROC

PA LE O CA PA

VIA DEL

O ADIS PAR

TTI

A

PIAZZA VECCHIA

Accademia Carrara

VI A

VIA GO MB ITO

VIA VI LE A AR DE LL EN EM A UR A

VIA SOLATA

VIALE DELLA FARA

VIA DEL VAG PIAZZA INE MASCHERONI V IA C OLL EON I

I LL ME NO O B VIA


Bergamo città Bassa _ Accademia Carrara Carrara Accademy Piazza Accademia, 82/A Tel. +39 035 399677. www.accademiacarrara. bergamo.it Chiusa per restauro. Closed for restoration.

1

2

3

4

5

GAMEC

7

Gallery of modern and contemporary arts Via S. Tomaso, 53 Tel. +39 035 270272. Mostre permanenti (permanent exhibition): mart.-dom. (Tues.Sun.): 10.00-13.00/15.00-19.00. Mostre temporanee (temporary exhibition): www.gamec.it

Museo Bernareggi Bernareggi Museum Via Pignolo, 76 Tel. +39 035 248772. www.museobernareggi.it Da martedì a domenica (from Tuesday to Sunday): 9.30-12.30/15.00-18.30. Chiuso il lunedì (closed on Monday).

Chiesa San Bartolomeo Saint Bartolomeo’s Church Largo Belotti, 1 Tel. +39 035 3832411. Note: Vi si trova la pala d’altare di Lorenzo Lotto “Madonna col Bambino e Santi”. Lotto’s painting “Madonna with Child and Saints”.

Teatro Donizetti Donizetti Theatre Piazza Cavour, 15 Tel. +39 035 4160678. www.teatrodonizetti.it

6

7

8

9

10

Palazzo della Provincia Spazio Espositivo Viterbi Viterbi Expo Area Via Tasso, 8 www.provincia.bergamo.it

Sala Manzù Via Camozzi psg. via Sora Tel. +39 035 387397. Da lunedì a sabato (from Monday to Saturday): 16.00-19.00. Domenica e Festivi (Sunday and Festive Days): 10.00-12.30/16.00-19.00.

Propilei di Porta Nuova Porta Nuova Propylaea Largo Porta Nuova Note: I due propilei sono stati realizzati nel 1837, come porta di accesso alla città nelle Muraine, le mura daziarie medioevali. Built in 1837 the Propylaea was anciently the main entrance to the town.

Sentierone Note: Viale alberato originario del Seicento. The central tree-lined avenue of the XVII Century.

Chiesa Santo Spirito Holy Spirit’s Church Via Tasso Tel. +39 035 220173. Note: Dipinti di Lorenzo Lotto, Andrea Previtali e Bergognone. Lorenzo Lotto, Andrea Previtali and Bergognone paintings.


GIL IO

16

17 12

COMUNE DI BERGAMO

VIA N ULLO

M

15

A VI

ZA AZ TE PI AN D

ER TI

P N

VIA SC OT

VIA G. D’A LZA NO

VIA SP AVENTA

VIA S. ALES SANDR O

RO NI INO

A VI

L PA VIA

ZZ AR O

P

A VI

P

V

A VI

N Casa Natale Museo Archeologico La Rocca e Museo Museo Storico ni sez. IX sec. SE zo Frizzo Storico di GaetanoPalaz Donizetti Archeological Museum Historical Museum La Rocca Fortress Gaetano Donizetti’s Piazza della Cittadella, 9 P.za Mercato del Fieno, 6/A VIA and Museum birthplace Tel. + 39 035 242839. BO Tel. +39 035 247116. of History IX Century R Via Borgo Canale, 14 FU Via Rocca Museo di Scienze www.bergamoestoria.it RO Tel. +39 035 244483. Naturali Da martedì a domenica Tel. +39 035 221040. www.donizetti.org Museum of Natural Da martedì (from Tuesday to RE a domenica (fromBTuesday to SunSabato e domenica History Sunday): 9.30 VIA SA NT’ORSOLA M 9.30 - 13.00/14.30 E day): (Saturday and Sunday): Piazza Cittadella, 10 T 13.00/14.30 - 18.00. T 10.00-13.00/15.00-18.00. SE - 18.00. Da giugno (from Tel. + 39 035 286011. Da giugno (from June), da June), da martedì a velunedì a venerdì (from Da martedì a venerdì (from XX martedì a venerdì (from nerdì (from Tuesday to ADa PIAZZ IA Monday to Friday): V visite Tuesday to Friday): 9.00 Tuesday to Friday): 9.30 IDA Friday): 9.30 - 13.00 PONT solo su prenotazione (gui- 12.30/14.30 - 18.00; - 13.00/14.30 - 18.00; /14.30 - 18.00; sabato e VI (Saturday and Fefestivi ded tours with prior boosabato e festivi (Saturday VIA BROSE sabatoTA e festivi(Saturday A PA 9.30 - 19.00. stive days): ATE ON king). and Festive days): 9.00 and Festive days): 9.30 VIA ZAMB GL (closed Chiuso il lunedì - 19.00. Chiuso il lunedì - 19.00. Chiuso il lunedì on Monday). IA (closed on Monday). (closed on Monday).

VIA N ULLO VIA L APAC ANO

VI A

S. ALESSANDRO VIA

SA NT A

LU CI A

VI A

D. CH IE SA

A M RO

VIA LE GIONA RI IN P OLONIA

E AL VI

NOVE MBRE

P

AL BI NI

ZA MB IA NC HI

P.ZZA DELLA LIBERTA’

II

VIA GIUSEPPE GARIBALDI

VI A

I LL TE CA LO

A AT G I 14BR P A VI

PI LU

A VI

N

VI A

LE UE AN EM V.

VIA IV

I LL TE CA LO

E AL VI

P VIA COGHETTI

SA 13

CARLO

Cappella Colleoni Colleoni Chapel Piazza Duomo Tel. +39 035 223327. A DIAZDa lunedì a domenica (from Monday to Sunday): 9.00 12.30/14.30 - 18.30.

ST AT UT O VIA NEG RI

FUNICOLARE

LETTA CA I S GALLERIA D L CONCA D’ORO SA V.

VICOLO

VI A

VIA R ISMO NDO

TA IN IP D A A VIA PORT MUR ELLE D E VIAL

VIA

12

CA VIA ROC

22

21

11

BIT O

15

A VI

GR AT AR OL I

PIAZZA VIA GO VECCHIA M

18

11

VIA DEL

O ADIS PAR

VI A DE 23 AR 25 LL EN E A MU RA

20

13

19

24

VI A

VI AL E

VIA MAZZINI

VIALE DELLA FA RA

VIA DEL VAG PIAZZA INE NI HERO MASC VIA CO LLE ON I

VIA SOLATA

PIAZZA CITTADELLA

VIA LU PO

14

I RM EA TR

A

FUNICOLARE SAN VIGILIO


Bergamo città alta_ Castello S. Vigilio San Vigilio Castle Via al Castello Tel. +39 035 236284. da lunedì a domenica(from Monday to Sunday): 9.00 20.00.

16

Accademia Carrara

17 A VI

N SA

M AS ON E

GAMEC

VIA PIG NO 18 LO

N SA A I V

P

Biblioteca Civica Angelo Mai Civic Library “Angelo Mai”

19

O SS TA

23

A VI

VI A

20

M AF FE I

PA PA

I NN VA IO G

J MA VIA

24

Piazza Vecchia, 15 Tel. +39 035 399430. Mer. e sab. (Wed. and Sat.): 8.30-12.30. Altri giorni (other days): 8.30-18.30. Chiusa domenica e festivi (closed on Sunday and Festive days).

ZI OZ M CA

I LL ME RA TA VIA

PORTA NUOVA

Palazzo della Ragione Piazza Vecchia Tel. +39 035 399203. Da martedì a venerdì (from Tuesday to Friday): 9.30-17.30; sabato e domenica (Saturday-Sunday): 10.00-18.00. Da giugno (from June): da martedì a domenica (from Tuesday to Sunday): 10.00 - 21.00; sabato (Saturday): 10.00 - 23.00. Chiuso il lunedì (closed on Monday).

22

P

A VI

NE RO

I NN VA O GI

VIA PIG NO LO

NI IA G I RT PA

NO

Orto Botanico “Rota” Botanical Garden Scaletta Colle Aperto Tel. + 39 035 286060 www.ortobotanicodibergamo.it Da lunedì a venerdì (from Monday to Friday): 9.00 12.00/14.00 - 18.00; sabato e festivi (Saturday and Festive days): 9.00-19.00.

SO MA O T

I RD E V

III XX

A

21

Campanone (Torre Civica) Big Bell Civic Tower Piazza Vecchia Tel. +39 035 247116. Da martedì a venerdì (from Tuesday to Friday): 9.30 - 18.00; sabato e festivi (Saturday and Festive days): 9.30 - 20.00. ChiNOil lunedì (closed on MonOuso B day). IA

V

25

Basilica Santa Maria Maggiore Piazza Duomo Tel. +39 035 223327. Da lunedì a sabato (from Monday to Saturday): 8.30 12.30/14.30 - 18.00. Domenica e festivi (Sunday and Festive days): 9.00 - 12.45/ 15.00 - 18.00. Non sono ammesse visite durante le funzioni (visits are not permitted during functions).

Duomo Piazza Duomo Tel. +39 035 210223. 7.30-11.45/15.00-18.30.

Museo Donizetti Donizetti Museum Via Arena, 9 Tel. +39 035 4284769. Da martedì a venerdì (from Tuesday to Friday): 9.30-13.00. Sabato e festivi (Saturday and Festive days): 9.30-13.00/14.30 - 18.00. Da giugno (from June): da martedì a domenica (from Tuesday to Sunday): 9.30 13.00/14.30 - 18.00. Chiuso il lunedì (closed on Monday). Palazzo del Podestà Museo storico dell’età veneta Piazza Vecchia Tel. +39 035 247116. Da martedì a domenica (from Tuesday to Sunday): 9.3013.00/14.30-18.00. Da giugno (from June): da martedì a venerdì (from Tuesday to Friday): 9.30 - 13.00/14.30 - 18.00; sabato e festivi (Saturday and Festive days): 9.30 - 19.00. Chiuso il lunedì (closed on Monday).

Battistero Baptistery Piazza Duomo Tel. +39 035 210223. Aperto in occasione dei battesimi. Open for baptisms only.



The Key to Bergamo N° 27