Issuu on Google+

Raro World 2013

Emirati Arabi Oceano Indiano Estremo Oriente


1

/2 /3/4/5/ 6

Introduzione — 1


Honey moon VIAGGI UNICI, EMOZIONI AUTENTICHE. Anno dopo anno il mondo di RARO diventa sempre più grande. Lo esploriamo con passione per poter essere proprio noi gli artefici del viaggio che stavate immaginando. In passato vi abbiamo portato a Dubai e Abu Dhabi e nelle isole più belle dell’Oceano Indiano. La nuova edizione guarda ancora verso Est e ci siamo spinti fino in Estremo Oriente: l’orizzonte che rappresenta il sogno del viaggiare per eccellenza. Sfogliate il volume e troverete sole le cose più belle e più preziose di paesi incantevoli come la Thailandia, La Malesia, la Cambogia, il Vietnam, il Laos, Singapore, Honk Kong e Myanmar. RARO diventa anche “Honeymoon” con una serie di servizi e plus creati pensando al viaggio più bello della vita, quello che suggella lo scambio di una promessa d’amore e che deve regalare ricordi carichi di emozione da portare con sé per sempre. Quando abbiamo progettato le nostre idee di viaggio, i nostri tour e le proposte combinate ci è piaciuto pensare di trasformare il nuovo catalogo anche in una piccola guida. In quest’ottica abbiamo arricchito le pagine con numerose informazioni utili, note curiose e divertenti per permettervi di mettere piede nella meta dei vostri sogni ancora prima di partire. Potrete, inoltre, trovare altre informazioni e progettare il vostro viaggio collegandovi al sito www.raro.travel. “Viaggi unici, emozioni autentiche è l’immagine che meglio descrive RARO ed è con questa immagine sempre in mente che pensiamo a voi quando facciamo diventare più grande il nostro mondo. Per essere al vostro fianco quando lo vedrete proprio perché ci avete scelti come compagni di viaggio”.


Dubai Abu Dhabi

Emirati Arabi Dubai

t Atlantis The Palm t Rixos The Palm Dubai t One & Only The Palm t Madinat Jumeirah t Burj Al Arab t Jumeirah Beach Hotel t Grosvenor House Dubai t The Westin Dubai

p. 10 p. 11 p. 12

p. 13

Mina Seyahi Beach Resort

t Le Royal Meridien Beach Resort & Spa

t The Palace The Old Town t The Address Downtown t Armani Hotel t Banyan Tree Al Wadi t Bab Al Shams Desert Resort

p. 14

p. 17 p. 17

Abu Dhabi

t Emirates Palace t Shangri-La Qaryat Al Beri t The St. Regis Saadiyat Island

p. 15

t Qasr Al Sarab Desert Resort

p. 17

Resort

Port Luis Victoria Malé

Mauritius t The St. Regis Mauritius

Resort t Royal Palm Aux Biches t Trou Resort & Spa t Dinarobin Hotel Golf & Spa t Heritage Le Telfair Golf And Spa Resort t Heritage Awali Golf And Spa Resort t Lux Le Morne t Lux Belle Mare

4 — Planisfero

p. 22 p. 23

Seychelles t Sainte Anne Resort & Spa t Banyan Tree Seychelles

Maldive p. 28

Resort & Spa

t Four Seasons Resort p. 24

p. 25

Seychelles

t Fregate Island Private t Maia Luxury Resort & Spa t Desroches Island t Raffles Praslin t Denis Private Island

p. 29 p. 30

p. 31

t Shangri-La’s Villingili

Resort & Spa t Taj Exotica Resort & Spa t One & Only Reethi Rah t Anantara Kihavah Villas t Centara Grand Island Resort & Spa t Conrad Maldives Rangali Island t Lux Maldives

p. 34

p. 35 p. 36

p. 37


Bangkok

Thailandia t Four Seasons Hotel Bangkok t Mandarin Oriental Bangkok t Shangri-La Hotel Bangkok t Anantara Phuket Villas t Angsana Laguna Phuket t Amanpuri - Phuket t Banyan Tree Phuket t The Surin Phuket t Le Meridien Phuket Beach

p. 45 Kuala Lumpur

Hong Kong

p. 50

Malesia

Resort

Penisola Malese

t The Racha - Koh Racha t Rayavadee Krabi t Phulay Bay a Ritz Carlton

p. 51 p. 52

t Zeavola - Phi Phi Island t Outrigger Phi Phi Island

p. 53

Reserve - Krabi

Resort & Spa t Sala Samui Resort & Spa - Koh Samui t Four Season Resort Koh Samui t Banyan Tree Samui - Koh Samui t Melati Beach Resort & Spa Koh Samui t Anantara Rasananda Koh Phangan Villa Resort & Spa t Santhiya Koh Phangan Resort & Spa t Soneva Kiri by Six Senses Koh Samui

Hong Kong

p. 49

p. 54 p. 55

p. 56

p. 57

t Mandarin Oriental Kuala

Lumpur t The Ritz Carlton Kuala Lumpur t JW Marriot Hotel Kuala Lumpur t The Andaman - Langkawi Seasons Resort t Four Langkawi t The Datai Langkawi t Meritus Pelangi Beach Resort & Spa Langkawi t Pangkor Laut Resort t The Taaras Beach & Spa Resort - Isola di Redang t Japamala Resort - Isola di Tioman Borneo Malese t Gaya Island Resort

p. 61

p. 64

t Island Shangri-La t Intercontinental Hong Kong t Ritz Carlton Hong Kong

p. 71

Singapore

p. 65

Singapore p. 66 p. 67

t Raes Singapore t The Fullerton Hotel

p. 75

Singapore

t Mandarin Oriental Singapore

p. 66

Planisfero — 5


1

/2 /3/4/5/ 6

Emirati Arabi Dubai Abu Dhabi

6 — Emirati Arabi


Diario di Viaggio

Abu Dhabi

/1

/9

/5

Dubai

Valuta

Obblighi sanitari

La moneta locale è il Dirham che è diviso in 100 Fils. I dollari americani, gli euro e le più comuni carte di credito sono accettate ovunque. Per gli acquisti nei souk o nei negozi si consiglia il pagamento in moneta che consente un margine di negoziazione maggiore.

Nessun obbligo sanitario previsto. Si consiglia in ogni caso di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro paese.

Zayed, visitabile dai non-musulmani. Dune di sabbia fra le più belle e imponenti del mondo, ultima frontiera prima del deserto.

/6

Cenni storici

Fuso orario

DUBAI nata negli anni ’80 e creata per entrare a far parte delle destinazioni turistiche più esclusive, vanta il grattacielo più alto del mondo, il Burj Khalifa, il mall più grande degli Emirati, le fontane coreografiche più spettacolari, una pista da sci in pieno deserto. Nascono continuamente nuovi edifici: la Rotating Tower, grattacielo che ruota su se stesso, l’hotel più fotografato, il Burj Al Arab a forma di vela, The Palm e The World, isole a forma di palma e del mondo, visibili dallo spazio. Il cuore pulsante della città vive ancore nei suoi souk, i tradizionali mercati arabi, dove si può acquistare di tutto: oro, spezie, tappeti e sete pregiate. Un mare cristallino, la natura selvaggia del deserto ed una vibrante vita notturna completano il viaggio in questa magica destinazione.

3 ore avanti rispetto all’Italia che diventano 2 quando da noi vige l’ora legale.

/10 Elettricità Il voltaggio della corrente elettrica negli Emirati Arabi Uniti è di 220/240v. Si consiglia di munirsi di adattatori universali.

/7 /11

Religione

/2 Documenti

La religione è musulmana, senza nessuna presenza di estremismo di alcun tipo. In ogni quartiere esiste una moschea dove ci si reca per pregare 5 volte al giorno. Durante il mese del Ramadam, che cambia ogni anno, i musulmani si astengono dal mangiare, bere e fumare dall’alba al tramonto. In questo periodo generalmente vengono sospesi le rappresentazioni e gli spettacoli dal vivo.

Telefonia Per telefonare dall’Italia negli Emirati Arabi è necessario digitare 00971. Per chiamare l’Italia il prefisso internazionale è 0039.

/12

È necessario il passaporto con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel paese.

Curiosità

/3

Ad Abu Dhabi e Dubai il valore economico dell’automobile non viene calcolato a seconda del modello, bensì dalla targa. Secondo il Guinness Book of Records appartengono alle due città le sette targhe più care al mondo: la più costosa in assoluto è una targa in cui compare solo il numero “1” ed è stata acquistata nel 2008 per la cifra di 14 milioni di dollari.

Lingua La lingua ufficiale è l’arabo, ma l’inglese è parlato dalla gran parte della popolazione. ABU DHABI capitale degli Emirati Arabi Uniti, è la nuova meta turistica globale. Sul suo circuito automobilistico si corre il Gran Premio di F1. Tra le strutture realizzate ci sono un’arena per concerti, un campo da golf, alberghi lussuosi, un’elegante marina con annesso yacht club. Nasce qui il primo parco a tema Ferrari, il “Ferrari World”, tetto rosso fiammante su cui campeggia il più grande logo del Cavallino mai creato. Molti i progetti ambiziosi fra cui il distretto culturale con i musei Guggenheim e Louvre. Abu Dhabi si affaccia su un’isola a forma di T sul Golfo Persico. Ricca di monumenti storici, si contano ben 150 moschee tra cui la Grande Moschea dello Sceicco

Clima

/4 Abbigliamento /8

Clima sub tropicale e arido con temperature medie comprese tra i 15° C di notte e i 30° C di giorno. Praticamente assenti i fenomeni piovosi da maggio ad ottobre e molto rari durante i restanti mesi dell’anno. Nel periodo estivo le temperature sono quasi sempre superiori ai 40° C con un tasso di umidità molto elevato.

Nei mesi estivi si consigliano capi leggeri prestando attenzione all’aria condizionata diffusa ovunque e agli sbalzi di temperatura provocati dalla stessa; nei mesi invernali giacche leggere e pullover. E’ vietato il topless e comunque è richiesto un abbigliamento non troppo succinto per le donne. Si consiglia l’uso di occhiali da sole, creme solari e copricapo. Diario di Viaggio — 7


Attività ed escursioni DUBAI Il Lato Moderno di Dubai: questa gita offre l’opportunità di conoscere il lato più moderno di Dubai, una città in continua evoluzione. La visita include il Burj Al Arab, il più alto albergo costruito su un’isola artificiale. Si prosegue con la visita della Palm Island che ospita magnifici hotel come l’Atlantis The Palm e inoltre ville, parchi, centri commerciali e tante altre attrazioni. Il tour prosegue attraverso la trendy Dubai Marina.

Nightlife Cavalli Cafè nei pressi del Fairmont Hotel. Siddharta Lounge situato all’interno del Grosvenor House. White X Beach Lounge sulla spiaggia del Rixos The Palm Dubai. Boudoir situato all’interno del Dubai Marine Beach Resort. Kasbar situato all’interno del One&Only Royal Mirage. Barasti Bar situato sulla spiaggia di Le Meridien Mina Seyahi. Calabar lounge bar all’interno del The Adress Downtown. Apres Bar all’interno del Mall of Emirates con affaccio sullo Ski Dubai. 360° open air club all’interno del Jumeirah Beach Hotel. Sho Cho bar in stile giapponese all’interno del Dubai Marine Beach Resort. N’Dulge all’interno di Atlantis The Palm.

La Mistica Dubai: la visita include la bellissima moschea di Jumeirah seguita poi dalla parte più vecchia di Dubai, Bastakiah. Nei pressi è situato il forte “Al Fahidi”, oggi allestito a museo, dove si possono ammirare accuratamente conservate le tracce dell’antica tradizone araba. Si prosegue attraversando il mercato dei tessuti e da lì tramite gli “abras”, tipici taxi sull’acqua, si raggiungono i mercati delle spezie e dell’oro. Rimarrete affascinati dalla sorprendente varietà di spezie e dalla ricchezza dei gioielli in oro esposti in quasi 350 negozi. Il Tramonto e le Dune: immaginate di guidare nel deserto tra le dune dorate, i dossi ed i salti mozzafiato. Dopo il “dune bashing”, una divertente corsa nel deserto a bordo di potenti fuoristrada, ed una sosta tra le dune per ammirare i colori della sabbia del deserto al calare del sole, ci si sposta al campo beduino per un delizioso benevenuto a base di caffè o tè “arabo” e datteri. Alcuni cammelli sono disponibili all’ingresso del campo per una breve passeggiata sul loro dorso. Potrete gustare un ottimo barbecue seduti tra i tappeti ed i cuscini del campo beduino e dopo cena, in completo relax magari assaporando i dolci sapori della “shisha”, ammirerete i movimenti eleganti di un’esperta ballerina di danza del ventre accompagnati dalle note di una musica tipicamente araba. Crociera romantica in Dhow: un romantico tramonto a bordo di un tipico dhow arabo attraversando l’affascinante creek. Vi verrà servita una cena a buffet accompagnati da un piacevole sottofondo musicale.

Ristoranti Stay all’interno del One&Only The Palm: diretto dallo chef Yannick Alléno 3* Michelin. Al Muntaha all’interno del Burj Al Arab: l’emozione di una cena a 200 mt sul livello del mare. Al Mahara all’interno del Burj Al Arab: le migliori specialità di mare. Tagine all’interno del One&Only Royal Mirage: per gustare le specialità della cucina marocchina. Nobu all’interno del Atlantis The Palm: cucina ispirata ai sapori dell’Asia. Ronda Locatelli’s all’interno del Atlantis The Palm: a cura del famoso chef Giorgio Locatelli. Asado all’interno del The Palace Old T own: la migliore grigliata di carne argentina con live music. Spectrum on One all’interno del Fairmont: sei diversi tipi di cucina internazionale. Rococò all’interno del Sofitel Jumeirah: il tocco dell’esperienza gastronomica italiana. Al Hadheerah presso il Bab Al Shams

Desert Resort & Spa: l’emozione di una cena nel deserto. At.Mosphere all’interno del Burj Khalifa: cenare nella torre più alta del mondo a 442 mt di altezza. Bastakiah Restaurant: la miglior cucina tradizionale araba nella città vecchia. Almaz by Momo Restaurant: il leggendario stile della cucina magrebina all’interno del Dubai Mall.

Attrazioni Ski Dubai presso Dubai Mall: uno dei centri sciistici al coperto più grandi del mondo. Burj Khalifa: la torre più alta del mondo. Dubai Museum: per conoscere la storia dell’Emirato di Dubai. Aquaventure c/o Atlantis The Palm: il parco acquatico di divertimenti. Wild Wadi Water Park: parco acquatico dotato di attrazioni di altissimo livello. Dubai Mall: il più grande centro commerciale degli Emirati Arabi. Mercati tradizionali di Deira: un giro tra i “Souks” tra shopping e tradizione.

8 — Attività ed escursioni


ABU DHABI Tour di Abu Dhabi: la prima tappa sarà la famosa Moschea Sheikh Zayed, la più grande nel Medio Oriente dopo quelle in Arabia Saudita. La moschea non è accessibile ai turisti il venerdì e le signore dovranno vestire in maniera decorosa e riceveranno un copriabito per la visita, mentre gli uomini dovranno avere pantaloni lunghi. Il tour continua lungo la bella Corniche Road, la passeggiata lungo il litorale per raggiungere il punto panoramico dal quale ammirare la skyline della città e l’imponente Emirates Palace. Ferrari World: il primo parco tematico al mondo della nota casa automibilistica di Maranello. Un’intensa esperienza multisensoriale per famiglie e per tutti i fans ed appassionati del Cavallino Rosso. Il parco offre più di 20 attrazioni

per adulti e bambini, un’ ampia varietà di scelte gastronomiche italiane e lo shopping del Ferrari Store. Vivete il brivido della velocità con la Formula Rossa, sfidate la forza di gravità con G Force, entrate nella dimensione 4D con Speed of Magic. E per i bambini, con Bell’Italia, la possibilità di conoscere l’Italia a bordo di una Ferrari d’epoca. Safari nel Deserto: partenza nel pomeriggio per il safari alla scoperta del vero deserto di Abu Dhabi. Dopo un’eccitante guida tra le dune sabbiose a bordo di potenti fuoristrada e aver ammirato il tramonto passeggiando sul dorso di un cammello, visiterete un campo beduino dove sarete accolti con un caffè arabo e datteri. Dopo il tramonto sarà servita la cena con barbecue e potrete rilassarvi gustando l’aromatica shisha sotto il cielo stellato per una notte da ricordare.

Nightlife Allure by Cipriani all’interno del Yas Yacht Club. Etoiles nel cuore di Emirates Palace Abu Dhabi. Ray’s Bar all’interno delle Etihad T owers. Sea Lounge presso Monte Carlo Beach Club. Hemingway’s all’interno di Hilton Abu Dhabi. Blue Bar all’interno del Rocco Forte Hotel. Ally Pally pub presso Al Ain Palace Hotel. Lab all’interno del Beach Rotana Hotel.

Ristoranti Frankie’s all’interno del Fairmont Bab Al Bahr: noto ristorante del famoso chef Marco Pierre White Bice all’interno del Hotel Hilton: il miglior ristorante italiano di Abu Dhabi Finz all’interno del Beach Rotana Hotel: specializzato in pesce e crostacei Al Fanar all’interno di Le Royal Meridien: rooftop con spettacolare vista mare Marrakesh all’interno del Millenium Hotel: la miglior cucina marocchina di Abu Dhabi Fish Market sulla spiaggia dell’Intercontinental Hotel: specializzato in pesce cucinato in stile Thai Al Arish: tipica cucina araba e libanese nella zona antica della città 55&5th, The Grill all’interno di The St. Regis Saadiyat Island Resort: il top della steakhouse ad Abu Dhabi. Barouk all’interno di Crowne Plaza Yas Island: la miglior cucina libanese di Yas Island.

Attrazioni Ferrari World: il primo parco tematico al mondo della nota casa automobilistica di Maranello. Gran Moschea Zayed: imponente luogo di culto capace di ospitare oltre 40.000 fedeli. Heritage Village: il museo che raccoglie le radici degli Emirati Arabi. Marina Mall: il centro commerciale con più di 300 negozi. Saadiyat Island: il presente e il futuro di Abu Dhabi.

Attività ed escursioni — 9


1

Atlantis The Palm — Dubai Situato all’estremo nord di Palm Island, Atlantis The Palm è il resort unico al mondo che permette di soggiornare in splendide suite con pareti che si aprono sul fantastico acquario; vivere con tutta la famiglia le attrazioni del parco acquatico Aquaventure con 42 ettari di puro divertimento, aree gioco, scivoli d’acqua, torrenti e fiumi; scoprire i segreti di Atlantide racchiusi nel “The Lost Chambers” attraverso un labirinto di camere sotterranee, tunnel e vasche sommerse che permette ai visitatori di ammirare più di 60.000 razze diverse di pesci; imparare a conoscere, interagire e nuotare con i delfini nel Dolphin Bay. 1539 camere e suite di diversa tipologia, con vista sulle acque del Golfo Arabico o su The Palm Jumeirah. 17 tra ristoranti, bar e lounge tra cui il famoso ristorante giapponese Nobu con specialità a base di pesce, Ronda Locatelli’s del famoso chef italiano Giorgio Locatelli e la French Brasserie di Michel Rostang. Tante le attività presenti all’interno del resort: la spiaggia più lunga di Dubai dove praticare numerosi sport acquatici; diving centre; percorso jogging; inoltre campi da tennis, Spa e adiacente centro fitness; numerose boutique per esaudire la voglia di shopping scegliendo tra le più note firme della moda. Kids Club a cura di uno staff specializzato per le attività ricreative dei bambini; Club Rush per teenager con bar, internet cafè, zone munite di Play Station e X Box.

Quota per persona a partire da 300 euro a notte

1

1

10 — Emirati Arabi

1


1

2

/2 /3

Rixos The Palm Dubai — Dubai Un nuovissimo resort situato su Palm Island con spiaggia privata, composto da due maestosi edifici con 231 camere e 28 residential suites. I ristoranti offrono il meglio della cucina internazionale e specialità di carne di origine turca, australiana ed argentina. Ha sede nel resort il White X Beach Lounge, vibrante locale con eventi speciali tra cui serate con dj’s di fama internazionale. Rixos Royal Spa invece è un lussuoso centro dedicato al benessere, in cui trattamenti tradizionali si uniscono alle tecniche più moderne. Il Rixi Club propone programmi di intrattenimento per bambini dai 4 ai 12 anni. Il Rixos rappresenta la miglior combinazione tra soggiorno leisure, business e vacanza con famiglia.

2

Quota per persona a partire da 150 euro a notte

3

One & Only The Palm — Dubai

2

2

Posto in uno degli scenari più spettacolari al mondo, l’isola di Palm Jumeirah, rappresenta un’icona di stile, circondato da giardini, piscine e spiagge di sabbia bianca. Le camere, le suites e le 4 Beach Villa si ispirano all’architettura moresca e andalusa, e sono situate nella Manor House a tre livelli o in 6 Mansion basse. Eccellenti proposte di ristorazione: Zest, dal carattere arabo e due postazioni dal vivo che offrono piatti orientali e mediorientali. Atmosfera romantica e sofisticata allo Stay, tre volte stellato Michelin guidato dallo chef Yannick Alléno, e il lounge-bar Marina 101. One&Only Spa si estende per 2400 mq. Attività di svago e sport si completano con fitness center e piscina.

Quota per persona a partire da 280 euro a notte

PLUS

3

Rixos The Palm Dubai Upgrade in camera di livello superiore su disponibilità; fiori; torta; bottiglia di vino; biglietto di auguri. Emirati Arabi — 11


1

Madinat Jumeirah — Dubai Il resort in stile arabo per eccellenza ubicato a Jumeirah, distinto in tre corpi: Mina A’ Salam con 280 camere e 12 suite. A disposizione 3 ristoranti di cucina internazionale, araba e cinese, una grande piscina esterna, porticciolo artificiale ed un’ampia spiaggia di sabbia attrezzata. Al Qasr, residenza estiva degli sceicchi circondata da giardini e giochi d’acqua. Dar Al Masyaf, il massimo del lusso all’interno del resort. Telise Spa immersa in lussureggianti giardini di piante tropicali offre un’ampia scelta di trattamenti. Adiancente all’hotel il Souk Madinat.

1

Quota per persona a partire da 215 euro a notte

2

Burj Al Arab — Dubai Icona della città di Dubai, gioiello dell’architettura e dell’ingegneria, si erge a 321 metri di altezza sul livello del mare ed è ubicato sulla sua isola privata distante 280 metri dalla costa di Jumeirah e a 15 km dal centro città. È l’albergo più lussuoso e alto del mondo. Cascate, giochi d’acqua e acquari vi daranno il benvenuto all’interno della gigantesca vela. 202 suites con una superficie variabile da 170 a 780 mq.

Quota per persona a partire da 790 euro a notte

3

Jumeirah Beach Hotel

2

PLUS

— Dubai Colossale resort di 26 piani a forma di onda del mare in zona Jumeirah, con spiaggia privata. L’hotel dispone di 598 camere e suite, 19 ville private, più di 20 ristoranti e lounge bar con una vasta scelta di specialità internazionali. Il Pavilion Marina & Sports Club offre programmi tailor-made a vari livelli di fitness, mentre la Spa comprende sauna, jacuzzi, cabine per massaggi e trattamenti quali aromaterapia e Shiatsu.

Quota per persona a partire da 230 euro a notte

12 — Emirati Arabi

Burj Al Arab 10% sconto sposi trasferimenti privati di andata e ritorno gratuiti; cena romantica per due a scelta tra il Majilis Al Bahar, Al Muntaha o suite privata; un massaggio schiena da 25 minuti offerto alla coppia; bouquet di fiori; bottiglia di vino o champagne all’arrivo.

3


1

4

/2 /3/4/5/ 6

Grosvenor House Dubai — Dubai Composto da due torri di 45 piani, questo hotel è un simbolo di eleganza e modernità nel cuore di Dubai Marina, vicino al Dubai Marina Mall, al porto turistico e all’Emirates Golf Club. 749 tra camere, appartamenti e suite; una vasta offerta gastronomica proposta nei ristoranti della struttura tra cui l’ Embassy Dubai, un elegante e raffinato locale che occupa gli ultimi tre piani della T orre Due. All’interno del resort la Retreat SPA&Health Club è un’oasi di benessere e relax.

4 3

Quota per persona a partire da 100 euro a notte

5

The Westin Dubai Mina Seyahi Beach Resort & Marina — Dubai Dotato di spiaggia privata sulla costa di Jumeirah, questo lussuoso resort è un mix armonioso tra classico e contemporaneo. Una serie completa di sport acquatici si possono praticare in una delle 3 sbalorditive piscine o al mare; inoltre campi da tennis e fitness si possono alternare a un più rilassante trattamento eseguito nella Heavenly SPA. Ampia scelta culinaria, dall’ italiana all’ indiana, nei 4 ristoranti e bar.

5

4

Quota per persona a partire da 190 euro a notte

6 PLUS Grosvenor House Dubai biglietto di auguri; bottiglia di vino bianco; fragole bagnate nel cioccolato. Le Royal Meridien Beach Resort & Spa biglietto di auguri; bottiglia di vino bianco; fragole bagnate nel cioccolato.

6

Le Royal Meridien Beach Resort & Spa — Dubai Affacciato sulle acque del golfo lungo la spiaggia di Jumeirah, questo resort è un’oasi di pace nella frizzante vita di Dubai. 500 camere adatte alle esigenze di ogni tipo di viaggiatore, che sia business o leisure, con vista sul golfo o sul parco dell’hotel. Vasta la scelta nella ristorazione che spazia dai sapori italiani del ristorante Ossigeno, alla cucina asiatica di Fusion, fino alla cucina messicana del Maya. Caracalla Spa è uno dei centri benessere più attrezzati di Dubai.

Quota per persona a partire da 100 euro a notte Emirati Arabi — 13


1

The Palace The Old Town — Dubai Nel cuore della Old T own, questo lussuoso hotel è una fusione tra la Dubai contemporanea e il patrimonio medio orientale, a pochi minuti dal Burj Khalifa, dal Dubai Mall, dal Souk Al Bahar e dalle principali attrazioni turistiche. 251 camere e suites in stile arabo tutte con vista sul Burj Dubai, il lago del Fountain Show o sulla città vecchia. The Palace ospita al suo interno 3 ristoranti di cucina internazionale, una lussuosa Spa, fitness center e una vasta piscina.

1

Quota per persona a partire da 100 euro a notte

2

The Address Downtown — Dubai Situato nel cuore di Downtown, il The Address ridefinisce un nuovo livello di lusso e design, a quindici minuti dall’aeroporto di Dubai, vicino al Mall e al celebre Burj Khalifa. 196 camere incluse 25 suites; ampia varietà di ristoranti e bar tra cui Hukama e Fazaris dove si incontrano le specialità delle cucine asiatiche, indiane, arabe e mediterranee. Al 63° piano lo sky lounge Neos è meta del jet set internazionale. La Spa è un santuario del benessere con zone massaggio thai, aromaterapia e piscine a cascata su 5 livelli.

2

Quota per persona a partire da 160 euro a notte

3

Armani Hotel — Dubai Rifugio nel mondo del design firmato Giorgio Armani, situato all’interno della torre più alta del mondo, il Burj Khalifa. 160 camere e suites, vasta scelta di opzioni culinarie nei ristoranti collocati ai diversi piani come la cucina giapponese di Hashi, indiana di Amal e naturalmente l’autentica italiana. Da segnalare Armani Galleria, Armani Dolci, Armani Fiori e Armani Spa, un’oasi di bellezza nel centro della città.

Quota per persona a partire da 240 euro a notte

14 — Emirati Arabi

3

3


1

4

/2 /3/4/5/ 6

Emirates Palace — Abu Dhabi Situato su 1,3 km di spiaggia, è l’emblema del lusso ad Abu Dhabi in stile arabo contemporaneo. 394 camere divise tra Coral, Pearl, Diamond e suites. Esperienza culinaria incomparabile nei ristoranti tra cui La Vendome Brasserie e La Mezzaluna, con cucina italiana e vista sulla spiaggia. Due eccezionali piscine, di cui una con cascate, campi da tennis e da calcio, sports acquatici e mini club. Negozi con le migliori firme e Anantara Spa completano l’offerta di uno degli alberghi più prestigiosi al mondo.

4

Quota per persona a partire da 200 euro a notte

5

Shangri-La Qaryat Al Beri — Abu Dhabi Unico nel suo genere, a 15 minuti d’auto dalla Corniche, è l’esemplificazione del concetto di lusso e ospitalità. 214 camere e suites, 6 lussuose ville private con 4 camere da letto e piscina, 161 sistemazioni in formula residence tutte in stile arabo contemporaneo. Superba selezione di ristoranti tra cui lo Shang Palace di cucina cinese e il Bord Eau con specialità culinarie francesi. La Spa Chi è un’oasi di pace e benessere che si completa con 2 palestre, piscina e sala yoga.

5

4

Quota per persona a partire da 100 euro a notte

6 PLUS Emirates Palace biglietto di auguri; fiori; bottiglia di champagne; upgrade in camera di livello superiore ( secondo disponibilità all’arrivo)

6

The St. Regis Saadiyat Island Resort — Abu Dhabi È situato sull’isola di Saadiyat, vicino al mare, a poca distanza dal downtown di Abu Dhabi. Le camere si caratterizzano per lo stile mediterraneo arricchito da elementi contemporanei. I ristoranti propongono specialità asiatiche e mediterranee, mentre il Tourquoiz è ideale per gli amanti del pesce fresco. La Spa Iridium prende il nome dall’ omonino metallo ed è simbolo della preziosità dei trattamenti che qui vengono realizzati.

Quota per persona a partire da 140 euro a notte Emirati Arabi — 15


1

/2 /3/4/5/ 6

Deserto

16 — Emirati Arabi


1

1

/2 /3

Banyan Tree Al Wadi — Ras Al Khaimah Una lussuosa oasi di pace, un santuario tra le dune circondato da alberi ghaf con accesso alla spiaggia privata e ville tutte dotate di piscina privata. Dispone di 3 ristoranti e 2 wine bar: Al Waha, una terrazza dalle ampie vetrate con specialità locali e internazionali; Safran Tower, una sinfonia di sapori orientali ideale per cene romantiche. La Banyan Tree Spa è un luogo incantato avvolto dai profumi di oli e spezie, dove coccolare il corpo con trattamenti terapeutici e rilassanti.

1 3

Quota per persona a partire da 350 euro a notte

2

Bab Al Shams Desert Resort — Dubai A soli 45 minuti dall’aeroporto di Dubai, il resort è progettato come una classica fortezza araba, con materiali naturali come la pietra, il legno scuro ed il vetro lavorato. Ampia scelta nella ristorazione: specialità arabe e indiane, la pizzeria Le Dune e il ristorante Al Hadheerah che propone cene a buffet accompagnate da spettacoli di musica dal vivo nel suggestivo scenario delle dune. Sono possibili varie attività quali passeggiate sui cammelli o a cavallo e il divertente “dune bashing” a bordo di potenti fuori strada.

2

2

Quota per persona a partire da 200 euro a notte

3 PLUS Bab Al Shams Upgrade in camera di livello superiore su disponibilità; bottiglia di vino e torta; cesto di frutta; bagno romantico decorato con petali di rosa e candele; una foto incorniciata del vostro giorno speciale.

3

Qasr Al Sarab Desert Resort — ABU DHABI In uno dei deserti sabbiosi più estesi al mondo, il Liwa, rievoca paesaggi epici in un’oasi di lusso. Oltre alle camere offre ville separate e dotate di piscina. Tra i ristoranti annoveriamo Al Waha, con specialità mediorientali e Ghadeer, per pasti leggeri a base di cucina locale e influenze italiane, greche e iberiche. Anantara Spa è un paradiso dove il benessere trionfa grazie agli antichi rituali dell’ayurveda.

Quota per persona a partire da 110 euro a notte

Emirati Arabi — 17


1

/2 /3/4/5/ 6

Oceano Indiano Mauritius Seychelles Maldive

18 — Emirati Arabi


1

/2 /3/4/5/ 6

Emirati Arabi — 19


1

/2 /3/4/5/ 6

Mauritius

20 — Emirati Arabi


Diario di Viaggio

oceano indiano

/6

Port Luis

oceano indiano

/9

Fuso orario

Elettricità

3 ore avanti rispetto all’Italia che diventano 2 quando da noi vige l’ora legale.

Il voltaggio della corrente elettrica è di 220/240v. Si consiglia di munirsi di adattatori universali.

Aeroporto Internazionale

/10

/1

/3

Cenni storici

Lingua

Un vero e proprio gioiello immerso in una vegetazione lussureggiante in prossimità di bianche spiagge e mare da favola, infinite sfumature di verde e turchese. L’isola si poggia sinuosamente sull’acqua come una dea pronta a godere del sole caldo sulla pelle. Approderete in lagune incantevoli dove l’acqua lambisce i fondali, lasciando intravedere, in un caleidoscopio di riflessi, i preziosi tesori sul fondo del mare. Parchi marini e giardini tropicali, fiori variopinti e palmeti creano un ambiente magico. L’isola accoglie gente di cultura diversa che si affianca a paesaggi molto differenti creando un unicum inconfondibile. La Repubblica di Mauritius, oltre all’isola principale, comprende anche le isole di Saint Brandon e Rodrigues e le isole Agalega. Posta a circa a 900 km del Madagascar, è considerata parte del continente Africano. Port Louis, la capitale, 1.865 kmq di superficie e 1.240.000 abitanti: di questi la maggior parte è di origine indiana.

La lingua ufficiale è l’inglese anche se la popolazione locale parla il creolo. Molto diffuso è anche il francese.

Telefonia Per chiamare le Mauritius è necessario comporre lo 00230 seguito dal numero dell’abbonato. Per contattare l’ Italia occorre anteporre lo 0039 al numero, comprensivo di identificativo di località preceduto dallo 0.

/4 Clima Il periodo più caldo dell’anno va da Novembre ad Aprile con temperature che oscillano dai 25° C ai 35° C. I mesi più freddi vanno da Maggio a Ottobre con temperature che oscillano tra i 18° C e i 25° C. In questo periodo c’è scarsa pioggia e umidità.

/7

/2 Religione

Documenti

La metà circa della popolazione locale professa la religione indù. Seguono cristiani e musulmani.

È necessario il passaporto con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel paese.

/8 /5 Valuta La moneta è la Rupia mauriziana pari a circa € 0,02. Le più comuni carte di credito sono accettate ovunque.

/11

Abbigliamento

Curiosità

Capi sportivi ed informali durante il giorno. Per la sera pantaloni lunghi per gli uomini, sopratutto negli alberghi. Durante i mesi invernali, da Giugno a Settembre, si consigliano giacche e pullover. Si raccomandano occhiali da sole, copricapo e creme con alto fattore di protezione solare.

Il Dodo è un uccello realmente esistito, incapace di volare, tipico dell’isola di Mauritius e protagonista anche del racconto di “Alice nel Paese delle Meraviglie” di L.Carroll; si è estinto con l’arrivo di portoghesi e olandesi, a causa dei quali, il suo habitat fu modificato. L’ultimo esemplare fu avvistato nel 1681. Diario di Viaggio — 21


1

The St.Regis Mauritius Resort — Le Morne Situato a sud-ovest dell’isola, sulla bianca e soffice spiaggia di Le Morne, a 15 km da Tamarin e 40 km dalla capitale Port Louis. Tra la ricca vegetazione tropicale e la splendida laguna dalle acque cristalline sorgono le 172 camere, dotate di balcone privato, che includono anche Ville e Spa Suite. Lo stile coloniale è arricchito dal gusto contemporaneo e dagli elementi della tradizione locale. Specialità indiane, ricette della tradizione mauriziana e della raffinata cucina francese sono servite nei diversi ristoranti della struttura tra cui Le Manoir, Simply India e Inspiration, uno dei più piccoli ed esclusivi ristoranti dell’isola, insignito con 3 stelle Michelin. The Boathouse Grill & Bar è ideale per gustare specialità alla griglia accompagnate magari da un calice di champagne, con i piedi nella sabbia e con musica dal vivo. Vivete un’esperienza sensoriale unica nella Iridium Spa, un ambiente esclusivo che farà da sfondo ai trattamenti eseguiti da mani esperte come massaggi agli oli essenziali naturalmente estratti, veri e propri rituali di bellezza. Nella lussuosa piscina o sulla spiaggia, per gli amanti di una vacanza più energica, il St.Regis Mauritius Resort offre possibilità di praticare sport acquatici come surf e immersioni. Per eventi speciali o per meeting privati la struttura mette a disposizione 3 sale riunioni capaci di ospitare fino a 172 persone.

Quota per persona a partire da 300 euro a notte

1

PLUS 100% sconto sposa bottiglia di champagne con frutta; una cena romantica; un trattamento a persona di 30 minuti nella Iridium Spa. 22 — Mauritius

1

1


1

2

/2 /3/4

Royal Palm — Grand Baie Primo membro dei Leading Hotels of the World dell’Oceano Indiano, è situato sulla costa nord occidentale: 84 suite con vista mare, dai 55 ai 300 mq. A disposizione 3 ristoranti: La Goélette, affacciato sulla baia, Natureaty con menu tematici e Le Bar Plage per specialità di pesce fresco. La Spa firmata Clarins propone trattamenti esclusivi come Reiki e bagno giapponese. Ampia scelta di attività sportive tra cui campi da tennis, sci nautico e snorkeling. Miniclub dedicato ai bambini dai 3 ai 12 anni.

Quota per persona a partire da 390 euro a notte

2 3

Trou Aux Biches Resort & Spa — Trou Aux Biches-Triolet

3

Una laguna di acqua cristallina, 35 ettari di giardini tropicali, una posizione climaticamente privilegiata a nord-ovest dell’isola; il resort è uno scenario idilliaco in stile villaggio, ecosostenibile, ideale per la luna di miele. Alcune delle suites e ville dispongono di piscina privata. A completare i servizi dell’ hotel 6 ristoranti, la Spa firmata Clarins, il mini club per bambini dai 3 ai 12 anni e il Teens Club; oltre ad un’ampia scelta di attività sportive.

3

Quota per persona a partire da 215 euro a notte

4 PLUS

Dinarobin Hotel Golf & Spa — Le Morne

Royal Palm Grand Baie 50% sconto sposa pranzo gratis per tutto il soggiorno; champagne e frutta in camera all’arrivo; un trattamento Spa omaggio per la coppia. Trou Aux Biches Resort & Spa 50% sconto sposa pranzo gratis per tutto il soggiorno; champagne e frutta in camera all’arrivo; un trattamento Spa omaggio per la coppia; omaggio in Boutique Beachcomber.

4

Dinarobin Hotel Golf & Spa 50% sconto sposa pranzo gratis per tutto il soggiorno; champagne e frutta in camera all’arrivo; un trattamento Spa omaggio per la coppia; omaggio in Boutique Beachcomber.

Un lussuoso resort situato sullo scenario del promontorio Le Morne, costituito solo da suites, su di una spiaggia di sabbia bianchissima. Segno particolare: campo da golf internazionale 18 buche condiviso con un altro resort Beachcomber, il Paradis. La Spa Clarins è considerata una delle più belle di tutta l’isola, con 9 sale massaggi e cabine per trattamenti ayurvedici. Una vasta scelta di attività sportive e servizio di ristorazione esclusivo nel ristorante Le Martello.

Quota per persona a partire da 260 euro a notte

Mauritius — 23


1

Heritage Le Telfair Golf And Spa Resort — Domaine de Bel Ombre Omaggio al celebre naturalista Telfair, vissuto in quest’ area nel XIX secolo, è situato sulla spiaggia di Bel Ombre e fa parte di Small Luxury Hotels of the World. Le 158 sistemazioni, divise tra camere superior, senior, junior e ocean suite, sono vista mare o fiume. L’ arredamento si ispira al periodo coloniale francese, con pavimenti in legno scuro e cura di ogni dettaglio. Tradizione e cucina moderna si fondono in un equilibrio di sapori nei ristoranti Annabella’s, Gin’Ja e Le Palmier. La Spa unisce i benefici della botanica e dell’aromaterapia in un affascinante contesto naturale. Molte attività sportive, tra cui golf 18 buche, e accesso alla riserva naturale Frédérica completano l’offerta di questo prestigioso resort.

1

Quota per persona a partire da 180 euro a notte

2

Heritage Awali Golf And Spa Resort — Domaine de Bel Ombre Situato a Bel Ombre, si caratterizza per i tratti etnici ed è ideale anche per famiglie. Le camere si ispirano all’atmosfera tropicale e africana, con ampi spazi e balcone privato. Il ristorante principale, Balafon, prende il nome dal tipico strumento musicale africano. Sulla spiaggia l’Infinity Blue propone menu di cucina mediterranea e specialità di pesce; l’Amafrooty, a ridosso della piscina, è ideale per pasti leggeri. La Seven Colours Spa celebra un nuovo concetto di benessere, basato su un equilibrio di energie e colori. Oltre all’ampia scelta di attività sportive tra cui il golf, la riserva naturale Frédérica vi darà l’ occasione di vivere un’ esperienza indimenticabile.

Quota per persona a partire da 200 euro a notte

2

PLUS Heritage Le Telfair Golf And Spa Resort Per soggiorni di minimo 4 notti: 100% sconto sposa frutta di stagione e bottiglia di vino; cena romantica al Blue Beach Restaurant (bevande escluse). Heritage Awali Golf And Spa Resort Per soggiorni di minimo 4 notti: 100% sconto sposa frutta di stagione; t-shirt e pareo in omaggio; assortimento di dolci tipici e una bottiglia di vino frizzante; cena romantica al Chateau de Bel Ombre (bevande escluse).

24 — Mauritius

2


1

3

/2 /3/4

Lux Le Morne — Le Morne Plage Situato sulla costa sud ovest dell’isola, ai piedi del monte Le Morne, il resort è deliziosamente arricchito da giardini e 4 piscine. Le camere superior e junior suites (honeymoon, classic, ocean e prestige) sono tutte arredate all’insegna della semplicità e del comfort. L’ arte culinaria si ispira alle varie culture presenti sull’ isola; il ristorante principale è il The Kitchen, con cucina a vista, mentre il The Beach è ideale per gustare specialità mediterranee con influenze italiane a ridosso della spiaggia. La LUX Me Spa è una combinazione di benessere, fitness e yoga con programmi creati su misura. Lux Le Morne propone una vasta scelta di attività: sport acquatici, volley, tennis e tai chi.

3 3

Quota per persona a partire da 210 euro a notte

4

Lux Belle Mare — Belle Mare

3

4

Sorge sulla costa est di Mauritius ed è composto da suite e ville con terrazza o balcone privato. Le ville sono dotate di piscina privata e doccia esterna. Il ristorante principale, The Kitchen, offre specialità di cucina tradizionale e si affaccia sulla piscina con vista sull’ oceano. Il The Beach invece propone una varietà di pietanze che vanno dai barbecue di pesce fresco alle insalate fino alla più italiana pizza. Programmi tailor-made per ritrovare l’energia e il benessere sono eseguiti nella LUX Me Spa: massaggi, corsi di yoga e divertenti esercizi per una combinazione di fitness e relax. Tanti sono gli sport acquatici praticabili, sia in mare che in piscina, come acquagym, windsurfing e snorkelling.

Quota per persona a partire da 190 euro a notte

PLUS

4

Lux Le Morne Lux Belle Mare 70% sconto sposa in trattamento di HB; t-shirt e pareo in omaggio; frutta all’arrivo; una bottiglia di vino frizzante della riserva privata “Popcap”; torta nuziale; una lezione di cucina; una cena romantica (bevande escluse). Mauritius — 25


1

/2 /3/4/5/ 6

Seychelles

26 — Emirati Arabi


Diario di Viaggio

oceano indiano

Denis Island

Praslin

oceano indiano Victoria

Desroches Island

/6

/10

La Digue

Silhouette Island

Mahè

Aeroporto Internazionale

/1

Fregate Island

Fuso orario

Elettricità

3 ore avanti rispetto all’Italia che diventano 2 quando da noi vige l’ora legale.

Il voltaggio della corrente elettrica è di 220/240v. Le Seychelles utlizzano le prese inglesi. Si consiglia ai visitatori di munirsi dei necessari adattatori.

/11

/3 Telefonia

Cenni storici

Lingua

Si dice che l’ Eden si trovasse proprio qui; un paradiso tropicale dove la realtà supera la fantasia. Le spiagge meravigliose ed una natura incontaminata creano un arcobaleno di colori che passa dal bianco degli arenili al turchese del mare fino al verde intenso della vegetazione. Specie animali mai viste e fiori rarissimi arricchiscono questo arcipelago composto da 115 isole, scogli e isolette, delle quali 36 abitate, localizzato in un’ area vastissima dell’Oceano Indiano a circa 1600 km dalle coste del Kenya. Inizialmente colonia portoghese e francese, poi britannica, infine sotto l’influenza sovietica, le Seychelles contano 83.000 abitanti, di cui il 90% è concentrato a Mahè; tuttavia la capitale è Victoria. Le culture indiane, orientali, europee, africane ed arabe si mescolano in un’alchimia di sapori, odori, suoni e colori: un insieme unico di tradizioni e di storia.

Le lingue ufficiali sono tre: il Creolo (cadenzato dialetto di origine francese), l’inglese ed il francese. Molti abitanti del luogo parlano bene anche il tedesco e l’italiano.

Per chiamare dall’Italia verso le Seychelles è necessario comporre lo 00248 seguito dal numero del destinatario. Dalle Seychelles verso l’Italia va digitato 0039 e il numero desiderato.

/4 Clima Le Seychelles godono di un clima tropicale molto piacevole durante tutto l’anno. Non ci sono escursioni climatiche e la temperatura oscilla tra i 25° C e i 30° C. Da Ottobre a Marzo il mare è tranquillo con temperature calde, mentre da Maggio a Settembre il clima è più secco e meno umido.

/7 Religione Gran parte dei seychellesi è di religione cattolica pur essendo presenti comunità di anglicani, protestanti e musulmani.

/2

/12 Curiosità

Documenti

/8

È necessario il passaporto con validità residua di almeno sei mesi. Oltre al passaporto occorre essere in possesso di un biglietto di andata e ritorno, condizione indispensabile per l’ingresso nel paese. All’arrivo viene apposto un timbro sul passaporto sul quale è indicata la durata del soggiorno, che non può eccedere mai i trenta giorni.

Abbigliamento

/5 Valuta La moneta è la Rupia delle Seychelles pari a circa € 0,05 e può essere cambiata nelle banche o alberghi. Generalmente tutte le principali carte di credito sono accettate da alberghi, negozi e ristoranti.

Capi leggeri di cotone, parei, magliette, camice e pantaloncini. Alcuni ristoranti non accettano abbigliamento da spiaggia a cena e quindi gli uomini dovranno indossare pantaloni lunghi e camicia. Si raccomandano occhiali da sole, copricapo e creme solari.

La maggior parte della popolazione è cattolica e nonostante siano ferventi praticanti, moltissimi credono nei gris, gli antichi spiriti magici. La stregoneria è stata bandita nel secolo scorso, ma sono ancora presenti molti ‘bonshommes’ e ‘bonnes-femmes du bois’ che continuano a praticare fatture e a preparare pozioni propiziatorie.

/9 Obblighi sanitari Non è obbligatorio alcun vaccino. Seychelles — 27


1

Sainte Anne Resort & Spa — Isola di Sainte Anne Un’ isola privata in all inclusive, a soli 10 minuti di barca da Mahè. 87 lussuose ville private che si affacciano sul mare, di cui 29 con piscina privata. Cinque ristoranti di cui il principale a buffet, l’Abondance, e uno à la carte direttamente sulla spiaggia con specialità di pesce, l’ Oceane. La Spa Clarins, un’ ampia scelta di sport e il miniclub arricchiscono l’offerta di questo prestigioso resort, ideale per viaggi di nozze e perchè no, per celebrare il proprio matrimonio.

Quota per persona a partire da 530 euro a notte

2

1

Banyan Tree Seychelles Resort & Spa — Mahè Sulla pittoresca costa sudovest di Mahè, a 30 minuti di auto dall’aeroporto, è composto da 60 lussuose ville in stile creolo con piscina privata. Due ristoranti: Saffron, con cucina moderna thai, e Au Jardin D’Epices, ambiente esotico dall’impareggiabile vista sulla baia, con piatti occidentali e creoli. Attività sportive come snorkeling e tour dei siti patrimonio Unesco si combinano ai trattamenti eseguiti nella Spa: 8 padiglioni dedicati al benessere.

Quota per persona a partire da 500 euro a notte

3

2

2

Four Seasons Resort Seychelles — Mahè Un assaggio di paradiso perduto, una lussuosa esperienza nella natura incontaminata. Sperimentate l’intimità in una delle 67 ville in stile creolo, di cui 5 suites, tutte con veranda e piscina privata. Due ristoranti e due aree lounge lato collina o lato spiaggia, tra cui Zez con cucina mediterranea e araba, ottimo anche per aperitivi di sushi e sashimi. Sulla spiaggia, invece, il ristorante Kannel. Varie proposte di attività ed escursioni e Spa con vista sull’ oceano.

Quota per persona a partire da 500 euro a notte

28 — Seychelles

PLUS Sainte Anne Resort & Spa 50% sconto sposa in all inclusive Champagne e frutta in camera all’arrivo; un trattamento Spa gratis per la coppia; omaggio in Boutique Beachcomber Banyan Tree Seychelles Resort & Spa Per soggiorni di minimo 4 notti: sconto dedicato agli sposi frutta; un omaggio per la coppia e bottiglia di champagne all’arrivo. Four Seasons Resort Seychelles Bottiglia di champagne e torta nuziale; frutta giornaliera e un omaggio alla coppia.

3


1

4

/2 /3/4

Fregate Island Private — Fregate Island Un’oasi di esclusiva bellezza traboccante di giardini tropicali, un’isola privata a soli 20 minuti di volo da Mahé; 7 incantevoli spiagge di soffice sabbia bianca naturalmente contornate da massi granitici levigati dal tempo. La tutela della natura è uno dei principali target dell’isola. Per questo il Fregate Island dispone solo di 16 ville e una Presidential: per dare la possibilità di sperimentare il lusso di vasti spazi in una privacy assoluta. Le ville sono perfettamente integrate nell’ ambiente circostante, edificate con materiali naturali come mogano indigeno e teak Chamfuta africano. Tutte sono posizionate per garantire la miglior vista dell’Oceano e arricchite da piscina privata, ampia terrazza e jacuzzi. Il servizio è personalizzato grazie anche all’assistenza di un maggiordomo privato. La cucina è espressione del contesto naturale di Fregate Island, sempre più legata alle produzioni dell’isola: prodotti freschissimi e varietà di ingredienti sono combinati in ricette innovative che raggiungono un elevato livello di gastronomia. Situata sul picco di una scogliera la Rock Spa è un naturale angolo di serenità, dove i trattamenti sono eseguiti secondo i principi di erboristeria ed aromaterapia. La natura ricca di flora e fauna rende possibile la pratica di molte attività che includono sport d’acqua come kayak, dinghy, surf, diving, pesca d’altura ed escursioni nella giungla tropicale.

4

Quota per persona a partire da 2000 euro a notte

PLUS

4

4

Per soggiorni di minimo 4 notti: ghirlanda di frangipani e drinks di benvenuto al cocco; un trattamento “Pomme d’Amour” di 60 minuti alla Rock Spa; una giornata all’insegna della privacy sulla spiaggia Anse Macquereau; partecipazione al programma “adotta una tartaruga”; cena romantica a lume di candela con bottiglia di vino e torta nuziale. Seychelles — 29


1

Maia Luxury Resort & Spa — Mahè A sud-ovest dell’isola di Mahè, nei pressi della spiaggia di Anse Louis, sorge questo lussuoso resort composto da 30 ville dotate di terrazza panoramica e piscina privata. La cucina è un insieme di culture e sapori, che variano dalla tradizione creola alla raffinata arte culinaria francese fino ai sapori più decisi della cucina mediterranea. La Spa in stile balinese comprende 3 padiglioni separati da una conformazione di rocce. Il resort propone attività per il tempo libero quali yoga e sport acquatici.

1

Quota per persona a partire da 840 euro a notte

2

Desroches Island — Desroches Island Sorge nell’ arcipelago Amirante, a 230 km da Mahé, su di un’ isola considerata ancora oggi uno dei luoghi più incontaminati al mondo. Le camere si dividono in diverse tipologie tra cui Beach Villa, Suite, Retreats e Residence, tutte arredate in stile esotico. La cucina è un assortimento di sapori con influenze creole e indiane. Molto ampia è la scelta delle attività sportive mentre Escape è la prima Spa dell’Oceano Indiano ad effettuare trattamenti di Elemental Herbology e Dr. Hauschka, sia all’ interno che in spiaggia.

Quota per persona a partire da 550 euro a notte

3

Raffles Praslin — Praslin Situato nella parte nord orientale di Praslin, a 15 minuti di volo dall’ aeroporto di Mahé. Le 86 Ville sono divise in 7 tipologie, con piscina privata e balcone. Sono presenti diversi ristoranti tra cui il Curieuse Seafood, adiacente alla piscina; la Spa si ispira alla filosofia della trasformazione e propone dei veri e propri viaggi sensoriali. Disponibili attività sportive e kids club.

Quota per persona a partire da 350 euro a notte

30 — Seychelles

2

2

PLUS Maia Luxury Resort & Spa Per soggiorni di minimo di 5 notti: cena romantica con bottiglia di Champagne; un massaggio di 75 minuti per la coppia. Desroches Island Per soggiorni di minimo 3 notti: sconto dedicato agli sposi; un trattamento Spa per la coppia di 30 minuti; Turndown romantico per la prima notte. Raffles Praslin Per soggiorni di minimo 4 notti: sconto dedicato agli sposi; bottiglia di Champagne e frutta fresca; trattamento Spa di 60 minuti per la coppia.

3


1

4

/2 /3/4

Denis Private Island — Denis Island Un’isola incantata che sorge come un gioiello dalle acque del mare; un progetto di turismo eco-sostenibile per la salvaguardia dell’ habitat naturale. Verde, oro, blu è la trilogia di colori che ne compongono il bouquet: smeraldo come la foresta, azzurro come il mare, oro come la sabbia corallina. Gli ambienti comuni sono arredati con materiali naturali: l’elegante salone e il bar si affacciano sulla piscina, mentre una sala lettura stile inglese invita a un momento di relax. Le camere sono distribuite lungo la spiaggia e separate da giardini e siepi. Le sistemazioni si divono in Ville e Cottage dagli ampi spazi e dotati di tutti i comfort. Il ristorante propone una cucina variegata e ricca di sapori tradizionali ed internazionali. Su richiesta possono essere organizzate cene sulla spiaggia, in terrazza o nella cantina, ambienti ideali per una cena più intima. Tra le specialità anche sushi, sashimi e barbecue in spiaggia. Per gli sportivi sono proposte attività di vario tipo quali tennis, canoa, passeggiate in catamarano o escursioni nella foresta accompagnate dalla guida esperta di un naturalista. In linea con la filosofia di benessere del Denis, i trattamenti Spa sono eseguiti nell’intimità della propria villa, tutti a base di prodotti naturali ed oli estratti sull’isola.

Quota per persona a partire da 600 euro a notte

4

PLUS

4

4

Per un soggiorno di minimo 3 notti: sconto dedicato agli sposi; cena privata sotto le stelle; cocktail al tramonto con canapé; una romantica “Esperienza Denis”. Seychelles — 31


Maldive

32 — Emirati Arabi


Diario di Viaggio /2

Haa Shaviyani Raa Lhaviyani Baa

Dhaalu

/9

Documenti

Valuta

Obblighi sanitari

È necessario il passaporto con validità residua di almeno sei mesi al momento della partenza.

La moneta è la Rufiyah maldiviana acquistabile solo sull’isola di Malè. È consigliato saldare i conti nei resort con la carta di credito (tutti i villaggi accettano le principali).

Non è richiesta alcuna vaccinazione. Si raccomanda vivamente l’uso di creme solari protettive.

Malè

Ari

Faafu

/5

/6 Elettricità

Felidhoo Meemu

Fuso orario

Thaa Laamu

4 ore avanti rispetto all’Italia che diventano 3 quando da noi vige l’ora legale.

Il voltaggio della corrente elettrica alle Maldive è di 220/240v. Si consiglia di munirsi di adattatori universali.

/11

Gaafu

/3

Telefonia

/1 Lingua Cenni storici

Per telefonare dall’Italia verso le maldive bisogna comporre il prefisso internazionale 00960. Dalle Maldive per contattare l’Italia è necessario digitare 0039 seguito dal prefisso della città senza lo zero e dal numero dell’abbonato.

La lingua ufficiale è il dhivehi, molto simile all’arabo, ma l’inglese è ampiamente diffuso.

All’orizzonte il cielo si immerge nell’acqua e con essa si confonde mentre tutt’intorno la vegetazione appare rigogliosa e le isole sembrano diamanti incastonati nell’oceano, come ricamate su un prezioso telo di seta turchese. Natura e relax, sabbia e acqua cristallina, pesci variopinti e coralli, sport, escursioni ed esplorazioni dei fondali. Isole di benessere dai tramonti infuocati. L’arcipelago è composto da circa 1200 isole coralline tra le più belle al mondo e di cui solo 200 sono abitate, suddivise in 26 atolli naturali e si estende su 298 kmq di Oceano Indiano. La capitale di questa repubblica è Malè e conta una popolazione di circa 280.000 abitanti.

/10

/7 Religione

/12

La religione ufficiale è musulmana.

/4 Clima Da novembre ad aprile il clima è più secco, mentre da maggio a ottobre è più piovoso e con venti sostenuti. I periodi di transizione, a fine aprile e a fine novembre, sono tranquilli e l’acqua è più trasparente. Le temperature sono costanti tutto l’anno ed oscillano tra i 30° C e i 34° C durante il giorno e tra i 23° C e i 26° C durante la notte.

/8 Abbigliamento Si vive prevalentemente sulla spiaggia e quindi gli indumenti indispensabili sono costume da bagno, pareo e T-shirt. Indispensabili occhiali da sole, copricapo, scarpe di gomma, creme ad alto fattore di protezione solare e contro le scottature. Il nudismo ed il topless sono vietati e puniti dalla legge.

Curiosità A Malè le strade non vengono identificate da un numero, ed è per questo che case ed edifici sono provvisti di un nome in inglese pittoresco o in lingua Thaana locale, come Crabtree che significa melo selvatico, o Oasis View, vista oasi, oppure Sweet Rose, Luxury Garden o Carrot Street. In alcuni casi sono utilizzate anche reminiscenze internazionali come Paris Villa e River Nile, o nomi grotteschi come Frenzy e Mary Lightning. E non manca una casa il cui nome fa omaggio alla squadra di calcio inglese, la Aston Villa.

Diario di Viaggio — 33


1

Shangri-La’s Villingili Resort & Spa — Atollo di Addu Situato a sud dell’atollo di Addu, a 70 minuti di volo da Malè, si caratterizza per 3 km di lunghezza. Le ville si contraddistinguono per lo stile. La ristorazione varia dalla occidentale del Jaavu Restaurant & Bar, che dopo cena diventa discoteca, al Dr. Ali’s Restaurant: un viaggio fra diverse culture culinarie. La Spa propone trattamenti basati su rituali cinesi e himalayani. Campi da tennis, centro diving e sport acquatici completano l’ offerta di questo prestigioso resort.

Quota per persona a partire da 500 euro a notte

2

1

Taj Exotica Resort & Spa — Atollo di Malè Sud Sull’isola conosciuta come Three Coconut Island, a 8 km in barca da Malè, il resort si compone di 62 ville all’ insegna del lusso e della privacy. Tutte le camere hanno vista sull’ Oceano. Due ristoranti: 24 Degrees, con cucina a vista per specialità asiatiche e continentali, e il The Deep End, con ampio menu à la carte. La Taj Spa è arredata in stile tropicale con vista sull’oceano. Disponibili attività sportive tra cui diving, beach volley e football.

Quota per persona a partire da 420 euro a notte

3

2

2

One&Only Reethi Rah — Atollo di Malé Nord Situato a Malé Nord, si distingue per 6 km di costa e 12 spiagge; ogni villa ha lo spazio necessario per godere della vista sull’oceano, per una veranda privata ed un tratto di spiaggia. La cucina innovativa è arricchita dalla fusione di sapori mediterranei e asiatici, tra cui la cucina giapponese. In posizione isolata rispetto al resort, la One & Only Spa, in collaborazione con il marchio Espa, propone trattamenti olistici quali massaggio Thai e aromaterapia. Ampia gamma di sport d’ acqua e di terra.

Quota per persona a partire da 550 euro a notte

34 — Maldive

PLUS Shangri-La’s Villingili Resort & Spa Per soggiorni di minimo 5 notti: cena romantica al ristorante Jaavu e bagno decorato. Taj Exotica Resort & Spa Per soggiorni di minimo 4 notti: una cena al ristorante in spiaggia con una bottiglia di vino; una crociera al tramonto; un trattamento Spa per la coppia di 45 minuti. One&Only Reethi Rah Per soggiorni di minimo 7 notti: una cena a lume di candela al ristorante Reethi (bevande escluse).

3


1

4

/2 /3/4

Anantara Kihavah Villas — Atollo di Baa Un resort di lusso situato sull’ isola di Kihavah Huravalhi, sull’atollo di Baa, a 35 minuti di distanza dalla capitale Malè, raggiungibile in idrovolante. L’ Anantara Kihavah è una struttura preziosamente incorniciata dalla rigogliosa vegetazione e dalle acque cristalline della laguna. Le sistemazioni si dividono in Beach Pool Villa, arredate con lussuosi interni in legno e pavimenti in marmo, e Over Water Pool Villa, veri santuari privati che si innalzano sull’Oceano Indiano. Per gli amanti del buon cibo il resort propone una vasta scelta culinaria che va dalla cucina internazionale alla più locale maldiviana, ricca di pesce e crostacei, da gustare sulla spiaggia o nell’ esclusivo ristorante subacqueo: un vera e proria perla di affascinante rarità da cui ammirare, a poca distanza dal proprio tavolo, un’incantevole varietà di coloratissimi pesci tropicali. Riscoprite il significato e il piacere del relax nell’Anantara Spa, con 6 suites over-water per trattamenti che prendono ispirazione dalla saggezza della terra e fanno tesoro degli elementi naturali per la rigenerazione del corpo e della mente. Oppure potrete sperimentare le tante attività per il tempo libero proposte dal resort: snorkeling, kayak, immersioni, canoa, vela, windsurf, yoga, lezioni di cucina. Si organizzano escursioni di mezza giornata in barca veloce per scoprire, con esperte guide locali, le tecniche della pesca.

4

Quota per persona a partire da 600 euro a notte

PLUS

4

4

25% sconto sposi cesto di frutta esotica; bottiglia di champagne; bagno decorato con candele e petali di rosa; massaggio di 60 min. per la coppia; omaggio a sorpresa prima della partenza. Maldive — 35


1

Centara Grand Island Resort & Spa — Atollo di Ari Sud Sull’ atollo di Ari Sud, a 25 min. di volo dall’aeroporto di Malè e a 85 min. con trasferimento in barca. Ideale per coppie e famiglie, è composto da 112 suite e ville che si dividono in 7 categorie, con vista mare o spiaggia. Una cucina variegata è offerta dai ristoranti tra cui il Thai, specializzato in cucina asiatica e occidentale, il Lotus per la cucina tailandese e l’Azzurri Mare Seafood Restaurant, à la carte, con una selezione di frutti di mare tra i più freschi delle Maldive e specialità di carne di origine australiana. La Spa Cenvaree si ispira alle tradizionali tecniche curative Thai con prodotti naturali dalle essenze floreali. Il resort dispone di piscine ed offre una vasta scelta di attività sportive.

1

Quota per persona a partire da 270 euro a notte

2

Conrad Maldives Rangali Island — Atollo di Ari Sud Sull’isola di Rangali, atollo di Ari Sud, a 30 min. di idrovolante dall’aeroporto di Malè, sorge su due isole paradisiache collegate da un pontile di 500 metri. Per due volte eletto “Miglior Hotel nel Mondo”, offre lussuose sistemazioni divise tra Beach e Water Villa. Propone una vasta scelta di ristoranti tra cui l’ esclusivo Ithaa Undersea, a 16 metri sotto il livello del mare, e l’ Atoll Market, con atmosfera più rilassata e buffet di cucina internazionale. Due lussuose Spa propongono programmi settimanali che combinano ogni giorno trattamenti di benessere ed attività di fitness. Oltre a una vasta scelta di sport acquatici sono presenti cinema all’aperto e il piccolo sottomarino Nemo.

Quota per persona a partire da 300 euro a notte

1

2

PLUS Centara Grand Island Resort & Spa Bottiglia di vino frizzante e cesto di frutta in camera all’arrivo; un omaggio per la coppia. Conrad Maldives Rangali Island Per soggiorni di minimo 4 notti: cesto di frutta e bottiglia di champagne all’arrivo; cena romantica a lume di candela (bevande escluse).

2 36 — Maldive


1

3

/2 /3

Lux Maldives — Atollo di Ari Sud Sull’isola di Dhidhoofinolhu, atollo di Ari Sud, questo lussuoso resort è un vero paradiso in un contesto incontaminato. L’ isola è un invitante lembo di terra circondato da 4 km di spiagge ed una bellissima laguna con un’ampia varietà di coloratissimi pesci. Tutte le camere, suite e ville, che siano distribuite sulla spiaggia o over water, sono disposte per rendere al meglio l’incantevole natura circostante. Le sistemazioni sono tutte arredate secondo un sofisticato senso di eleganza e dotate di vari comfort quali bagni con vasca e doccia separata, TV Sat e lettore Dvd. L’ampiezza varia a seconda della tipologia: dai 65 mq. della Beach Pavilion ai 360 mq. della LUX* Villa. I numerosi ristoranti del resort offrono pietanze preparate con i prodotti più freschi e salutari, sapori che si esaltano grazie alle influenze delle tante culture presenti sull’isola. Per gli amanti della cucina italiana il ristorante Allegria, a ridosso della spiaggia, farà assaporare pizza e pasta come nella migliore tradizione. La LUX* Me Spa è un unico concetto che unisce benessere, fitness, yoga, attività divertenti ed energizzanti. Le due vaste piscine sono situate sul lato tramonto e la conformazione dell’isola permette di praticare una serie di attività sportive quali immersioni, windsurf, tennis e volley. Durante la sera il dj trasformerà il resort in una discoteca, con un’eccitante miscela di suoni rock, techno e salsa.

3

Quota per persona a partire da 170 euro a notte

3

PLUS

3

3

35% sconto sposi in trattamento di pernottamento e prima colazione; t-shirt e pareo in omaggio; cesto di frutta; una bottiglia di vino frizzante della riserva “Popcap”; torta nuziale; una crociera al tramonto; un bagno con decorazione romantica; una lezione di preparazione cocktails; una cena (bevande escluse). Maldive — 37


Dagli Emirati all’Oceano Indiano A/

B/

C/

D/

Deserto, Dubai e Mauritius

Abu Dhabi, Dubai E Seychelles

Dubai E Maldive

Deserto, Abu Dhabi E Dubai

— 12 giorni / 11 notti

— 13 giorni / 12 notti

— 11 giorni / 10 notti

— 10 giorni / 9 notti

Abbiamo selezionato per voi la nostra proposta di viaggio che miscela l’impareggiabile esperienza del deserto con il glamour di Dubai e la natura dirompente delle Mauritius.

La futuristica Abu Dhabi, l’attuale modernità di Dubai e dei suoi locali cosmopoliti, la meraviglia delle Seychelles in un caleidoscopio di emozioni e sensazioni.

Uno stop nella patria del lusso e dei grattacieli più alti al mondo seguito da una full immersion di mare e relax negli atolli più esclusivi dell’Oceano Indiano.

Un te aromatico tra le dune, dove il tempo sembra essersi fermato, per poi immergersi nella frenesia culturale ed architettonica di Abu Dhabi e proseguire con una Dubai traboccante di luci.

2 notti in Desert Resort 3 notti Dubai 6 notti Mauritius

3 notti Abu Dhabi 3 notti Dubai 6 notti Seychelles

3 notti Dubai 7 notti Maldive

3 notti Deserto 3 notti Abu Dhabi 3 notti Dubai

DA NON PERDERE:

DA NON PERDERE:

DA NON PERDERE :

DA NON PERDERE :

Deserto

Abu Dhabi

Dubai

Deserto

- Escursione in fuoristrada sulle dune con cena BBQ. - Passeggiata al tramonto a dorso di cammello.

- Giro città lungo la splendida Corniche e visita alla Gran Moschea. - Tour Abu Dhabi in Mongolfiera. - Escursione al parco tematico Ferrari World: il percorso più rapido del divertimento.

- At The Top Burj Khalifa: la nuova icona del Medio Oriente con i suoi 828 metri d’altezza. - Giro Città di Dubai in elicottero.

- Cena nel deserto con danze e musiche tradizionali. - Massaggio rilassante o romantico tra gli aromi degli oli essenziali.

Maldive

Abu Dhabi

-

- Oasi City Tour – Visita di un’intera giornata ad Al Ain. - Crociera in barca lungo la Corniche fino a Lulu Island.

Dubai - Escursione a piedi nel quartiere antico di Dubai. - Acquaventure e Lost Chambers ad Atlantis The Palm.

Mauritius - Escursione naturalistica della colorata terra del Sud. - Visita della zona nord dell’isola con tappa a Port Louis. - Escursione di un’intera giornata all’Isola dei Cervi in catamarano o barca pirata. - Percorso lungo la rotta del te.

Quota media per persona 2.500,00 euro

Dubai - Escursione alla scoperta del lato moderno di Dubai. - Safari nel deserto con cena BBQ.

Seychelles - Tour alla scoperta dell’Isola di Mahe. - Crociera lungo la costa sud di Mahe sulla rotta dei pirati a bordo di un catamarano. - Reef Safari dedicato alla scoperta del fondale marino a bordo di un catamarano. - Tour alla scoperta delle isole di Praslin e La Digue. - Tour libero di La Digue in bicicletta con rientro in barca a Praslin. - Escursione alla riserva naturale di Aride Island.

Quota media per persona 2.900,00 euro

38 — Dagli Emirati all’Oceano Indiano

Snorkeling al tramonto. Escursione alla scoperta dell’isola. Pesca d’altura. Crociera al tramonto.

Quota media per persona 3.000,00 euro

Dubai - Ski Dubai: l’unica stazione sciistica al coperto degli Emirati Arabi. - Crociera sul fiume Dhow con cena.

Quota media per persona 2.200,00 euro


Dagli Emirati all’Oceano Indiano — 39


1

/2 /3/4/5/ 6

estremo oriente Thailandia Malesia Singapore Hong Kong

40 — Emirati Arabi


1

/2 /3/4/5/ 6

Emirati Arabi — 41


1

/2 /3/4/5/ 6

Thailandia

42 — Thailandia


Diario di Viaggio /2

/6

Documenti

Fuso orario

Obblighi sanitari

Passaporto con validità minima di 6 mesi dalla data d’ingresso nel paese e almeno due pagine libere per l’apposizione del visto.

6 ore avanti rispetto l’Italia che diventano 5 quando da noi vige l’ora legale.

Non sono necessarie vaccinazioni specifiche. Onde evitare disturbi intestinali si consiglia di non consumare ghiaccio e di non mangiare verdure crude o frutta già sbucciata.

Bangkok

/3 Religione

Koh Kood

Lingua

Koh Phangan Koh Samui

La lingua ufficiale è il thailandese. A Bangkok e nelle località turistiche è diffuso anche l’inglese.

Phuket Krabi Phi Phi Island

/7

La religione ufficiale è il Buddhismo Theravada, radice della cultura thai, professato da circa il 95% della popolazione. Il Buddhismo esercita una forte influenza nella vita quotidiana del popolo thai e i monaci sono figure molto rispettate. In Thailandia c’è però una grande tolleranza religiosa. Ciò permette la pacifica convivenza di altre fedi come l’islamismo (4%), il cristianesimo (1%) e l’induismo.

/1

/10 Elettricità Il voltaggio della corrente elettrica in Thailandia è di 220/240 V. Si consiglia di munirsi di adattatori universali.

/8

Cenni storici La Thailandia è stata rinominata Terra dei Sorrisi per via dell’ospitalità e l’allegria della sua gente. I numerosi templi sono fondamentali per il ruolo religioso e sociale della comunità. Il miglior modo per conoscere la cultura thailandese è partecipare alle ricorrenze basate sul calendario lunare, come l’importante Festival Songkran, ossia il capodanno thailandese. Simbolo di riunificazione familiare e devozione religiosa coinvolge la popolazione intera che si riversa sulle strade illuminate dal bagliore delle lanterne di foglie di banano. Imperdibile il “Teatro delle Ombre”, antica forma d’arte in cui grandi maschere, sorrette da bastoni, recitano e cantano nascoste da un paravento che ne lascia intuire le ombre.

/9

Abbigliamento

/4 Clima Equatoriale; caldo tutto l’anno (28°-30°) sempre molto umido ed afoso. Nel Nord il clima può essere più fresco al mattino nel periodo tra novembre e giugno, ed è consigliabile munirsi di una maglia leggera e di un capo impermeabile. Sulla costa ovest (Phuket, Krabi, Phi Phi) il clima più secco ed asciutto va da novembre e giugno, mentre sulla costa est (Koh Samui) il clima migliore corrisponde alla nostra estate. Considerata la zona equatoriale, sono sempre possibili violenti ed improvvisi acquazzoni.

/5 Valuta L’unità monetaria ufficiale è il Bath. Le carte di credito sono accettate solo nei grandi alberghi.

Abiti leggeri e non aderenti di cotone sono l’ideale per il clima tropicale thailandese. Si consiglia di portare una felpa quando si visitano le regioni montuose settentrionali ed i parchi nazionali durante la stagione invernale. In alcuni alberghi di lusso e circoli esclusivi bisogna indossare giacca e cravatta. Quando si visitano i templi buddhisti è necessario portare pantaloni lunghi. Ricordatevi sempre di togliere le scarpe prima di entrare in un tempio.

/11 Telefonia Per chiamare La Thailandia è necessario comporre 0066 seguito dal prefisso della città (ex: per Bangkok 2) più il numero dell’abbonato. Per telefonare in Italia dalla Thailandia digitare il prefisso 0039.

/12 Curiosità È considerato di poco rispetto toccare la testa a qualcuno, anche ad un bambino, perché in essa risiedono lo spirito e l’anima e perciò è considerata una parte sacra del corpo. Diario di Viaggio — 43


Escursioni BANGKOK Giro città

Mercato galleggiante & Rose Garden

Mezza giornata di escursione sui “Klongs”, i canali del fiume Chao Phya, a bordo delle tradizionali “long tail boats”. Si prosegue alla scoperta di una suggestiva ed inattesa Bangkok salendo in cima alla guglia di Wat Arun, il “Tempio dell’Aurora”.

Intera giornata di visita al famoso e coloratissimo mercato galleggiante di Damnersaduak. Qui le tante piroghe stracolme di frutta e verdura portate dai villaggi vicini diventano dei variopinti banchi di vendita che lievemente ondeggiano sulle acque del canale. Sulla via del ritorno visita della Phra Pathom Chedi, il più grande stupa di tutta l’Asia. Pranzo al Rose Garden accompagnato da spettacoli della ricca tradizione thai come la processione dei monaci e la tipica danza “Fingernails”.

Templi e Palazzo Reale La visita di mezza giornata include: Wat Trimit, con il suo Buddha d’oro di cinque tonnellate; il Wat Pho, il più grande ed antico tempio contenente la statua del Buddha reclinato. All’interno del Palazzo Reale visiterete la Royal Pantheon, la Sala dell’Incoronazione, la Royal Redemption Hall, la Sala dei Funerali Reali e il tempio con il Buddha di smeraldo, in assoluto il piu’ visitato della Thailandia.

Giro in barca sul Chao Phraya Intera mattinata alla scoperta della “Venezia dell’Est”, percorrendo i canali con le tradizionali “long tail boats. Rientro su un comodo barcone ristrutturato utilizzato in passato per il trasporto del riso. Frutta e drinks saranno serviti a bordo durante la lenta e rilassante navigazione lungo il Chao Phraya.

Bangkok by night Visita del coloratissimo mercato notturno all’aperto, dove le luci illuminano banchi colmi di ogni tentazione per lo shopping e si scoprono le più insolite consuetudini di vita dei thailandesi. Incrociando la coloratissima Chinatown si arriva alla famosa Kaosan Road, punto di incontro preferito dei giovani e dai visitatori di Bangkok.

Mercato galleggiante Cena thai con gli Mezza giornata di visita per visitare angeli il famoso e coloratissimo mercato galleggiante di Damnersaduak dove le tante piroghe stracolme di frutta e verdura, portate dai villaggi vicini, diventano dei variopinti banchi di vendita che lievemente ondeggiano sulle acque del canale. È una esperienza unica per respirare i profumi e gli aromi della vecchia Thailandia. Sulla via del ritorno visita del Phra Pathom Chedi, il più grande stupa (monumento funerario) di tutta l’Asia.

Appuntamento con gli Angeli: raffinata cena thai nel più elegante e tradizionale dei ristoranti della capitale, il Blue Elephant, al termine della quale ci si può recare nello spettacolare Skybar di Bangkok, per gustare un drink ammirando un’indimenticabile panorama di “angeli” in abito da sera.

Jim Thompson House Visita della casa di Jim Thompson, l’americano che fece rinascere l’industria della seta thailandese dopo la seconda guerra mondiale. La casa, interamente costruita in legno, è uno stupendo esempio di classica architettura tradizionale thai. I raffinati interni ospitano preziose collezioni di opere d’arte.

Palazzo Reale Il Palazzo reale è il monumento più glorificato di tutto il Paese. Si visiteranno il Royal Pantheon, la Sala dell’incoronazione, la Royal Redemption Hall e la Sala dei Funerali Reali. L’edificio più venerato è il Wat Phra Kaew che contiene la sacra statua del “Buddha di smeraldo”.

Sampram Elephant Ground & Zoo Giornata di visita al Sampram Elephant Ground & Zoo, noto in tutto il mondo per gli spettacolari combattimenti tra coccodrilli. Indimenticabile sarà l’Elephant Theme Show, uno spettacolo che illustra come gli elefanti sono stati utilizzati nel corso dei secoli, dalle guerre tra Siamesi e Birmani fino alle più moderne esibizioni nelle partite di calcio e gare di ballo.

44 — Thailandia

Cena in barca

Cena thai con danze tradizionali

Romantica e deliziosa cena thai servita a bordo di un’elegante barcone in teak, anticamente utilizzato per il trasporto di riso ed ora adibito a lussuoso ristorante galleggiante.

Indimenticabile serata al Naj Restaurant, un raffinato ristorante tipico che offre gli esclusivi piatti della cucina “reale” thai accompagnata dalla magia dello spettacolo delle danze e delle musiche tradizionali.

Bangkok – Ayuthaya Tour di un’intera gioranta che inizia con Bang Pa In, la sontuosa residenza estiva dei sovrani siamesi. Si raggiunge poi Ayuthaya, l’antica capitale del Siam fondata nel 1350 e che conobbe il suo massimo splendore nel XVII secolo. I numerosi templi dell’isola, come Wat Sri Sanpeth, Wihan Mongkon Borphit, Wat Pranangchern, ne fanno uno dei più ricchi parchi archeologici di tutta l’Asia. Imbarco sulla River Sun Cruise e navigazione sul Chao Phraya.


1

1

/2 /3

Four Seasons Hotel Bangkok — Bangkok Nel cuore della città e circondato da lussureggianti giardini, questo hotel si caratterizza per l’architettura tradizionale thai, i soffitti adornati in seta e una spaziosa lobby. Dispone di 354 camere, 35 suite e 7 garden cabanas. Nuove esperienze culinarie nei vari ristoranti e bar tra cui il Biscotti, un divertente ristorante italiano. La Spa, con i suoi ambienti eleganti e i decori orientali, rievoca tutta l’armonia della natura.

Quota per persona a partire da 150 euro a notte

1 2

Mandarin Oriental Bangkok — Bangkok Situato nei pressi del fiume Chao Phraya permette di raggiungere facilmente le maggiori attrazioni della città. Vanta 358 camere e 35 suite che si contraddistinguono per l’eleganza in pieno stile thai con pavimenti in teak, elementi in seta pregiata e grandi vetrate. Specialità di cucina francese, cinese e thai sono servite nei 9 ristoranti e bar dell’ hotel. A disposizione Spa con 2 piscine esterne, campi da tennis, squash e jogging.

Quota per persona a partire da 150 euro a notte

3 2

2

Shangri-La Hotel Bangkok — Bangkok Un lussuoso rifugio in stile thai lungo il fiume Chao Phraya. Dispone di 802 camere arredate con seta pregiata ed elementi in legno teak. I ristoranti offrono una vasta scelta di specialità che vanno dalla tradizione asiatica alle proposte più internazionali. Ideale per gli amanti dello sport e del relax piscina che si affaccia sul fiume.

Quota per persona a partire da 120 euro a notte

PLUS

3

Four Seasons Hotel Bangkok T orta nuziale e frutta in camera all’arrivo Mandarin Oriental Bangkok Bottiglia di vino e cuore di cioccolato. Thailandia — 45


Tour Thailandia Esclusiva — 8 giorni / 7 notti

8° (colazione)

GIORNO

GIORNO

Bangkok – Chiang Mai

(colazione)

Four Seasons Tented Camp Triangolo d’Oro – Bangkok

Trasferimento all’aeroporto di Bangkok e volo per Chiang Mai. Arrivo, incontro con la nostra guida parlante inglese/spagnolo. Trasferimento al Four Seasons Resort di Chiang Mai con minibus. Pernottamento.

Mattinata a disposizione da dedicare al relax in piscina. In tarda mattinata partenza in barca verso il porto di Camp. Si prosegue in auto o in minibus verso l’aeroporto di Chiang Rai.

4° GIORNO

(colazione e pranzo)

Chiang Mai

1° GIORNO

(cena)

Bangkok

Partenza in auto per il magnifico Wat Doi Suthep. Arroccato su una montagna circondata dalla foresta, il più sacro dei templi di Chiang Mai regala un panorama superbo sulla città. Si prosegue, attraversando il più grande mercato cittadino, Tala Varorot, prima di raggiungere due importanti templi, il Wat Chedi Luang e Wat Phra Sing. Pranzo al ristorante Le Grand Lanna. Rientro in hotel. Pernottamento.

Arrivo all’aeroporto internazionale di Bangkok, accolti dalla nostra guida, si prosegue con il trasferimento all’Hotel Four Seasons con auto privata o minibus. Tempo libero a disposizione. In serata, superba cena asiatica durante la navigazione lungo il fiume Menam Chao Phraya, il fiume del Re, sulla “Loy Nava”, una barca fluviale lussuosamente ristrutturata. Rientro in hotel e pernottamento.

Four Seasons Tented Camp Triangolo d’Oro Con l’assistenza di un equipe professionale, si potrà vivere la straordinaria esperienza di andare a dorso degli elefanti. Pranzo. Nel pomeriggio si potrà fare trekking a dorso degli elefanti. Cocktails al tramonto, selezione di vini e formaggi. Cena e pernottamento.

(colazione, pranzo, cena)

Four Seasons Tented Camp Triangolo d’Oro

Bangkok

46 — Tour Thailandia

(colazione, pranzo, cena)

(colazione e cena)

Escursione in barca dedicata alla parte occidentale di Bangkok. Durante la navigazione si avrà una visuale della vita thailandese lungo i canali. Si prosegue con la visita al Royal Barges, al Temple of Dawn e al Palazzo Reale che è uno dei più importanti monumenti nazionali. Rientro in hotel. In serata una deliziosa cena thai presso il ristorante Sala Rimnam con danze tradizionali. Pernottamento.

6° GIORNO

GIORNO

2° GIORNO

gustare cocktails al tramonto o una selezione di vini e formaggi. Cocktail aperitivo, cena e pernottamento.

5° GIORNO

(colazione, pranzo, cena)

Chiang Mai – Thathorn Triangolo d’Oro Al mattino partenza da Chiang Mai e visita di una coltivazione di orchidee. Si prosegue verso Thathorn. Durante il percorso sosta alla grotta di Chiang Dao e Wat Tham Chiang Dao. Arrivo a Baan Thathorn e pranzo al Thathorn River View Resort. Breve navigazione sul fiume Mae Kok da Baan Thathorn a Baan Pa Tai, con la tipica barca a motore dalla forma allungata. Sbarco e proseguimento per Chiang Saen. Nel pomeriggio arrivo al porto privato di Camp. Trasferimento in barca tipica attraverso la giungla incontaminata fino al lussuoso resort Four Seasons Tented Camp Golden Triangle. Gli ospiti potranno

Se il livello della marea lo consente, crociera sul fiume Mekong con sosta ai villaggi e ai templi lungo il percorso. Pranzo. Gli ospiti potranno godere di un rilassante massaggio nella Spa. Cocktails al tramonto, selezione di vini e formaggi. Cena e pernottamento.

Tour Antiche Capitali — 6 giorni / 5 notti Partenza ogni lunedì e giovedì

1° GIORNO

(pranzo e cena)

Bangkok – Bang Pa In – Ayutthaya Lopburi – Phitsanuloke Partenza da Bangkok verso BangPa-In per visitare la residenza estiva dei Re. Il tour continua verso la storica città di Ayutthaya e le sue antiche rovine, sito riconosciuto dall’UNESCO. Visita ai templi Wat Chaimongkol, Wat Mahathat ed al Wat Phanan Choeng. Pranzo in tipico ristorante thai. Proseguimento verso Lopburi e visita al Prang Sam Yod. In seguito arrivo a Phitsanuloke e breve visita della città. Cena e pernottamento.

2° GIORNO

(colazione, pranzo e cena)

Phitsanuloke – Sukhothai Sri Satchanalai – Lampang Partenza per la visita al Wat Maha Dhat. Proseguimento per l’antica città di Sukhothai, Sri Satchanalai e


museo Ramkamhaeng che mostra la ricca storia di questa provincia e della città di Sukhothai. Visita al Wat Sri Chum che ospita una delle più grandi immagini del Buddha. Pranzo in ristorante thai e proseguimento verso la verde e lussureggiante Lampang. Cena e pernottamento.

Tour Del Nord Classico — 4 giorni / 3 notti Partenza ogni lunedì e mercoledì

3° GIORNO

(colazione, pranzo, cena)

Lampang – Chiang Mai Partenza in bus verso Chiang Mai. Lungo il tragitto, stop per la visita al tempio Wat Pra Dhat Lampang Luang costruito interamente in teak. Pranzo in un ristorante locale e sosta al tempio di Wat Haripoonchai. Proseguimento verso i villaggi di Bo Sang e San Kam Phaeng conosciuti per il loro artigianato con possibilità di dedicarsi agli acquisti. Proseguimento verso Chiang Mai. Cena e pernottamento.

5° GIORNO

GIORNO

(colazione, pranzo e cena)

Chiang Mai – Thathorn Chiang Rai

Chiang Mai – Chiang Dao Thathorn – Chiang Rai

Partenza da Chiang Mai per la visita al campo di addestramento degli elefanti a Chiang Dao. Pranzo in corso d’escursione. Da Thathorn si parte in barca per un’entusiasmante viaggio lungo il fiume fino a Pha Thai. Arrivo a Chiang Rai, cena e pernottamento.

Partenza da Chiang Mai in direzione di Fang e Thathorn via Chiang Dao. Lungo il tragitto visita al campo degli elefanti ed al mercato locale. Arrivo a Thathorn, un piccolo villaggio a pochi chilometri dal confine del Myanmar. Pranzo presso il ristorante Thathorn River View. Partenza a bordo di una tipica imbarcazione a motore per una crociera, scendendo il Kok River da Baan Thathorn fino a raggiungere Baan Pa Tai. Tragitto in mini bus fino a Chiang Rai con fermate per la visita ai villaggi delle tribù di montagna del ceppo Akha. Cena e pernottamento.

1° GIORNO

(pranzo e cena)

Arrivo – Chiang Mai Arrivo all’aeroporto di Chiang Mai, trasferimento in hotel e pranzo. In serata partenza dall’hotel per partecipare alla caratteristica cena Kantoke, tipica del nord del Paese e accompagnata da uno spettacolo di danze tradizionali. Pernottamento.

2° GIORNO

4° GIORNO

(colazione, pranzo e cena)

4° GIORNO

Chiang Mai (colazione, pranzo, cena)

Chiang Mai Partenza per la visita ai templi più famosi di Chiang Mai, il Wat Doi Suthep, situato su una montagna e che offre viste panoramiche sulla zona collinare di Chiang Mai. Pranzo in un ristorante tipico. In serata cena tipica Kantoke con danze delle tribù del Nord Thailandia. Pernottamento.

(colazione, pranzo e cena)

6° GIORNO

(colazione e pranzo)

Chiang Rai – Bangkok

Partenza verso le colline abitate dalle tribù locali di montagna del ceppo Meo, che ancora oggi vivono in semplici case e parlano la propria lingua. Lungo il tragitto visita del tempio Wat Doi Suthep. Pranzo in ristorante tipico e nel pomeriggio proseguimento verso il villaggio degli artigiani, per conoscere da vicino il procedimento per la preparazione dei prodotti laccati, della filatura e della tessitura. Cena e pernottamento.

(colazione e pranzo)

Chiang Rai – Mae Chan Mae Sai – Triangolo d’Oro Partenza da Chiang Rai via Mae Chan per la visita al villaggio Akha di Ban Saen Chai e ad un villaggio Yao. Proseguimento verso Mae Sai e visita al mercato locale. Proseguimento verso il triangolo d’oro situato sulle rive del fiume Mekong, dove i confini di Myanmar, Laos e Thailandia s’incontrano. Pranzo in ristorante locale. Trasferimento all’aeroporto di Chiang Rai.

Trasferimento verso Mae Chan per visitare alcune tribù di montagna dei ceppi Yao e Akha. Proseguimento verso Mae Sai, un’ interessante città commerciale. Successivamente visita al “Triangolo d’Oro” luogo in cui le frontiere del Myanmar (antica Birmania), Thailandia e Laos si incontrano. Pranzo presso il ristorante Golden Triangle Resort. La visita prosegue verso l’antica e storica Chiang Saen. Trasferimento all’aeroporto di Chiang Rai e partenza con volo verso Bangkok. Pernottamento. Tour Thailandia — 47


Escursioni Phuket Phang -Nga in barca veloce Trasferimento dall’hotel al porto di Boat Lagoon. Partenza con barca a motore alla volta del Parco Nazionale di PhangNga. Visita alle isole di Koh Panak, Koh Hong e Tapu Island, resa famosa dal celeberrimo Agente 007 James Bond. Escursione in motoscafo all’interno della stupenda foresta di mangrovie. Sosta al villaggio galleggiante di Panyi Island dove abitano gli “zingari del mare”. Nel pomeriggio trasferimento all’Isola Ko Khai e tempo a disposizione.

Phi Phi Islands in barca veloce Trasferimento dall’hotel al porto di Boat Lagoon e partenza con veloci barche a motore alla volta di Phi Phi Leh dove troviamo la bellissima Maya Bay, scenario del film “The Beach”. Sosta a Lho Sa Mah Bay. Visita alla magica Blu Lagoon e alla Vicking Cave. Trasferimento all’isola di Phi Phi Don. Nel pomeriggio tempo libero da dedicare al relax sulla spiaggia di Monkey Bay per poi raggiungere Ko Khai o Bamboo Island.

Giro città di Phuket Partenza dal quartiere storico di Old Phuket T own. Si prosegue salendo a Khao Rang Hill per godere dello splendido panorama sulla città. Visita di una manifattura di arachidi e del Wat Chalong, il monastero più celebre di Phuket. Il tour continua con le spiagge più famose della località, da Rawai a Patong Beach proseguendo fino al Kata View Point dove ammirerete un magnifico panorama sulle spiagge di Kata Noi, Kata e Karon. Si termina la giornata con il tramonto di Capo Phromthep.

48 — Thailandia

Isole Similan in barca veloce Trasferimento dall’hotel al porto di Laem Mapraow e partenza in barca alla volta dell’arcipelago di Similan, vero paradiso dello snorkeling. Costituito da nove isole e isolotti, identificate con un numero, è un parco marino rigorosamente tutelato. Sosta su 4 di queste stupende isole e tempo libero per lo snorkeling in un fantastico tratto di barriera corallina.


1

1

/2 /3

Anantara Phuket Villas — Phuket Sulla spiaggia di Mai Khao questo resort si compone di 83 ville con piscina privata e arredamenti pregiati di ispirazione thailandese. Offre ai suoi clienti un’ampia scelta di punti ristoro tra cui La Sala, uno dei più rinomati ristoranti di cucina italiana. Abbandonatevi in un’ oasi di relax con i trattamenti eseguiti nella Spa Anantara, un vero e proprio viaggio sensoriale tra sete e fragranze naturali.

1

Quota per persona a partire da 220 euro a notte

2

Angsana Laguna Phuket — Phuket Sorge sulle rive di Bang Tao Bay a circa 20 minuti d’ auto dalla città di Phuket. È composto da cinque alberghi di lusso, sei lagune circondate da palme, 600 ettari di parco e 3 km di spiaggia incontaminata. L’hotel dispone di 409 sistemazioni tra camere, lofts, suite e ville private. Vasta selezione di ristoranti e strutture ricreative per lo sport e il benessere, tra cui una piscina di vastissime dimensioni e dalla forma irregolare.

Quota per persona a partire da 90 euro a notte

3

Amanpuri — Phuket

2

2

Edificato sulla costa ovest di Phuket, questo beach resort riflette pienamente la filosofia tradizionale thai. Le graziose camere Pavilion e le ville sono immerse in una piantagione di cocchi e si affacciano sul Mare delle Andamane. Ideale per chi ama arricchire il viaggio con escursioni e crociere, dispone di una propria flotta di imbarcazioni. I trattamenti dell’Aman Spa sono esaltati dai prodotti naturali utilizzati. A breve distanza 5 campi da golf.

Quota per persona a partire da 490 euro a notte

PLUS

3

Anantara Phuket Villas Bottiglia di vino e decorazioni in camera all’arrivo Angsana Laguna Phuket Drink di benvenuto e ghirlanda di fiori Thailandia — 49


1

Banyan Tree Phuket — Phuket Situato sulla costa nord occidentale di Phuket, è considerato uno dei 10 top resort dell’Asia. Le ville sono eleganti e gli arredamenti si ispirano alla tradizione Thai arricchiti da elementi artistici. La maestria degli chef e un tocco di spezie compongono le ricette dell’autentica cucina asiatica. La Banyan Tree Spa Phuket, aperta nel 1994, è considerata la prima Spa orientale per il lusso e per le terapie olistiche.

Quota per persona a partire da 200 euro a notte

2

1

The Surin Phuket — Phuket Sulla spiaggia esclusiva di Pansea, è ideale per famiglie e coppie. Un hotel di design con 103 camere divise tra cottage e suite, arredate con tessuti color oro e verde. La struttura offre cucina thailandese e specialità internazionali e sulla spiaggia si organizzano anche barbeque accompagnati da danze popolari e serate a tema. Completano l’offerta di questa struttura la Surin Spa, la piscina a ridosso della spiaggia e campi da tennis; i campi da golf sono raggiungibili a breve distanza.

Quota per persona a partire da 100 euro a notte

3

Le Meridien Phuket Beach Resort

2

2

— Phuket Su una baia circondata da folta vegetazione, questo resort è situato a breve distanza dalla movida di Patong. Le camere, divise tra deluxe e suite, si contraddistiguono per l’arredamento chic e moderno. La struttura offre ben 10 ristoranti con cucina giapponese, thai ma anche pizza e specialità di mare alla griglia. Inoltre sono disponibili Spa, centro fitness con attrezzature d’avanguardia e sport acquatici; si organizzano corsi di yoga, aerobica e pilates.

Quota per persona a partire da 90 euro a notte

PLUS Banyan Tree Phuket Bottiglia di vino, fiori e frutta in camera all’arrivo The Surin Phuket Drink di benvenuto, frutti e fiori in camera all’arrivo Le Meridien Phuket Beach Resort Frutta e fiori in camera all’arrivo, omaggio di benvenuto

3

50 — Thailandia


1

4

/2 /3/4

The Racha — Koh Racha Situato lungo l’incontaminata spiaggia di Racha Island, in pochi minuti si raggiungono facilmente l’aeroporto, il centro di Phuket e, in circa 35 minuti di barca veloce, la località di Chalong Bay. L’hotel dispone di 85 camere edificate nella logica del rispetto per l’ambiente con programmi di turismo eco-sostenibile. Le sistemazioni hanno arredi moderni e raffinati, con ampi bagni, terrazza privata e tutti i più moderni comfort quali iPod station e lettore Dvd. La Spa Anunba copre una superficie di 2.320 mq ed è circondata da rigogliosi giardini. Include 4 Suite Vip per trattamenti di coppia, bagno turco, 4 prestigiosi padiglioni all’aperto per massaggi rilassanti e rivitalizzanti, palestra; si organizzano corsi di yoga. Gli ospiti potranno scegliere tra diversi punti ristoro: Earth Cafè, in stile contemporaneo, per colazione e cena; Firegrill per pizza e pasta; Ice Bar perfetto per la sera con cocktail e musica dal vivo; Sunset Beach Restaurant a ridosso della spiaggia per pasti leggeri e barbeque di pesce; Club del Mar con cucina mediterranea e freschi cocktail. All’interno del resort è disponibile il centro diving con istruttori professionali e piscina appositamente progettata. Sono possibili inoltre attività per il tempo libero e sport quali tennis, escursioni naturalistiche a piedi o in bici e snorkeling. L’isola infatti è rinomata per la bellezza e per la ricchezza dei suoi fondali marini.

Quota per persona a partire da 150 euro a notte

4

PLUS

4

4

Bottiglia di vino e dolci all’arrivo Thailandia — 51


1

Rayavadee Krabi — Krabi Sulla spiaggia di Phranang sorge questo resort, tra palme di cocco e giardini tropicali, raggiungibile in barca veloce da Krabi. L’hotel è composto da 98 padiglioni a due piani e 4 ville con arredi in stile tropicale, mobili in legno, elementi di artigianato e terrazza attrezzata. Il ristorante offre un menu che varia dalle più leggere insalate alle succulenti aragoste. Nella Rayavadee Spa si eseguono trattamenti che si ispirano alla filosofia thai e alle antiche tecniche di guarigione orientali. Per il tempo libero vengono organizzate escursioni via mare in lussuosi yacht e lezioni di climbing sulle rocce. Il contesto di naturale bellezza ne fa meta ideale per la luna di miele.

1

Quota per persona a partire da 270 euro a notte

2

Phulay Bay a Ritz Carlton Reserve — Krabi Un angolo di mondo in cui la sabbia scintillante e l’azzurro del cielo convergono con le acque del Mare delle Andamane. Le spaziose e lussuose camere hanno il valore aggiunto di un servizio personalizzato che non lascia nulla al caso e sono divise tra pavilions e ville, quest’ultime con piscina privata. Ognuna di essa è caratterizzata da un tocco personale, con letto ampio 4 metri, spaziosi bagni e una deliziosa veranda. La cucina tradizionale del Phulay Bay Executive Chef, propone le migliori ricette della cucina asiatica. Lasciatevi trasportare dal suono rilassante del mare unito ai trattamenti Spa eseguiti con prodotti di alta qualità.

1

Quota per persona a partire da 270 euro a notte

PLUS Rayavadee Krabi Per soggiorni di minimo 3 notti: bottiglia di Champagne e selezione di frutta tropicale all’arrivo. Phulay Bay a Ritz Carlton Reserve Bottiglia di vino all’arrivo e bagno romantico 52 — Thailandia

2

2


1

3

/2 /3/4

Zeavola — Phi Phi Island A circa un’ ora di distanza da Phuket, l’isola regala magnifici paesaggi di spiagge bianche e mare color smeraldo. La ricchezza dei fondali ne fanno una location ideale per gli amanti delle immersioni. Il resort è composto da suite arredate con mobili in teak e pareti dipinte a mano. Tutte dispongono di giardino privato e doccia esterna. I ristoranti Tacada e Baxil propongono cucina tradizionale e italiana con specialità di pesce alla griglia. Eccitanti avventure vi attendono al centro diving che vi permetterà di osservare da vicino le coloratissime barriere coralline e le tante specie di pesci che si nascondono nelle grotte sottomarine. Zeavola Spa è il luogo ideale per ritrovare il naturale benessere.

3 3

Quota per persona a partire da 100 euro a notte

4

Outrigger Phi Phi Island Resort & Spa — Phi Phi Island

3

Un’isola incantevole nei pressi di Loh Ba Gao Bay sulla costa nord-est di Koh Phi Phi Don, tra giardini rigogliosi e palme di cocco. Le camere, perfettamente integrate nella natura circostante, si dividono in ville deluxe, bungalows e suite arredate in elegante stile Thai. Le Hillside Pool Villa sono dotate di piscina privata. Il ristorante principale, il Marlin Restaurant, propone specialità di cucina locale, cinese ma anche ricette internazionali. Non mancano le pietanze a base di pesce e frutti di mare. La Wana Spa fornisce trattamenti di aromaterapia e massaggi Thai in un sereno contesto naturale. All’ interno del resort il centro diving vi permetterà di scoprire le meraviglie del mondo sottomarino.

Quota per persona a partire da 90 euro a notte

PLUS

4

Outrigger Phi Phi Island Resort & Spa Frutta e fiori in camera all’arrivo Thailandia — 53


Escursioni KOH SAMUI Koh Tao & Koh Nangyuan in barca veloce Traversata in barca veloce fino a Koh Tao, una delle più piccole e belle isole del golfo del Siam. La stupenda spiaggia di Mango Bay è il luogo ideale per il relax e lo snorkeling. Nel pomeriggio si raggiunge l’isola di Koh Nangyuan ed in questo magico scenario tropicale si trascorre il pomeriggio tra il relax e lo snorkeling fino al rientro a Koh Samui.

Ang Thong in barca veloce Trasferimento dall’hotel e piccola colazione sul molo; breve traversata in barca veloce fino al parco nazionale marino di Ang Thong. Arrivo sull’isola di Koh Wao e

1

tempo libero per lo snorkeling; giro panoramico dell’isola e visita di un meraviglioso lago di acqua salata. trasferimento nella splendida piccola isola di Wua Ta Lap.Nel pomeriggio ancora tempo a disposizione per lo snorkeling ed un’indimenticabile escursione in canoa tra le grotte naturali scavate dal vento e dalle maree.

Giro dell’isola Il tour comincia con una passeggiata a dorso d’lefante nella foresta di noci di cocco dove le scimmie sono addestrate a cogliere i dissetanti frutti. Si prosegue rendendo omaggio al Grande Buddha, simbolo dell’isola, e si raggiunge il punto panoramico da

cui ammirare la bianca spiaggia di Chaweng. Si prosegue con la visita del Tempio Khunaram in cui risiede il corpo di un celebre monaco mummificato in posizione meditativa. Dopo aver ammirato la spettacolare cascata di Namuang si raggiunge Nathon con il suo ricco mercato.

Sala Samui Resort & Spa — Koh Samui Situato sulla spiaggia di Choeng Mon, dista 15 minuti dall’aeroporto e dalla spiaggia di Chaweng, nota per lo shopping e per l’animata vita notturna. Dispone di 69 spaziose ville di cui 53 con piscina privata, tutte dotate di balcone o terrazza. Gli ospiti potranno scegliere fra moderne ricette di cucina internazionale o sapori speziati della cucina locale nel ristorante Sala Samui, mentre il Pangaea Restaurant & Bar propone pietanze dagli accenti mediterranei. La Spa include due lussuose suite e una vasta scelta di trattamenti eseguiti con prodotti naturali alle erbe e alle spezie. Nel resort inoltre sono disponibili sport acquatici e si organizzano corsi di cucina thai, escursioni e trekking a dorso di elefante.

1

1

PLUS Per soggiorni di minimo 4 notti: massaggio di 30 minuti in omaggio alla coppia

Quota per persona a partire da 100 euro a notte

1

54 — Thailandia


1

2

/2 /3/4

Four Seasons Resort Koh Samui — Koh Samui Questo straordinario resort è composto da ville ampie ed eleganti in stile thai, tutte dotate di piscina privata. Il ristorante Lan Tania unisce alla spettacolare vista panoramica specialità thailandesi e italiane. La Spa offre un vastissimo menu di trattamenti, dalle antiche arti orientali alle più moderne terapie alternative. Sono disponibili numerose attività per il tempo libero come tennis, piscina e organizzazione di crociere private.

Quota per persona a partire da 290 euro a notte

2 3

Banyan Tree Samui — Koh Samui Questo resort dalla tipica architettura thai domina le acque cristalline di Lamai Bay. Tutte le sistemazioni sono pool villa: dalla Deluxe alla Presidential. In armonia con i tanti caratteri di Koh Samui, la cucina propone una vasta scelta di specialità: sapori internazionali nel ristorante Edge, ricette più alternative al Saffron e divertenti barbecue al Sands. La Banyan Tree Spa riconferma la sua firma di qualità con trattamenti eseguiti dagli esperti della Spa Academy di Phuket. All’interno del resort sport aquatici e lezioni di yoga.

3

Quota per persona a partire da 330 euro a notte

3 4 PLUS Four Seasons Resort Koh Samui Bouquet di fiori e bottiglia di vino in camera all’arrivo Banyan Tree Samui Bottiglia di vino e frutta in camera all’arrivo Melati Beach Resort & Spa Per soggiorni di minimo 5 notti: bottiglia di vino e frutta in camera all’arrivo.

Melati Beach Resort & Spa — Koh Samui Immerso nel paesaggio tropicale, è l’esempio di un tipico villaggio thai arricchito da raffinati elementi all’avanguardia e con accesso esclusivo alla spiaggia privata. Offre 77 ville e suite con un’ampiezza che varia dai 70 ai 250 mq. La maggior parte delle sistemazioni è dotata di piscina privata. All’interno del resort ristorante, Spa e servizi per il tempo libero come campi da tennis e sport acquatici.

Quota per persona a partire da 100 euro a notte

4 Thailandia — 55


1

Anantara Rasananda Koh Phangan Villa Resort & Spa — Koh Phangan Tra le palme di cocco e immerso in un paradiso tropicale sorge questo lussuoso resort composto da 64 ville e suite, tutte con piscina privata. Ad un passo dal mare, sono arredate in stile moderno e decorate con tessuti e tonalità della tradizione thai. Vista sull’oceano e candida sabbia saranno lo scenario del ristorante Bistrot@The Beach, mentre per un’atmosfera più intima gli ospiti potranno scegliere In Villa Dining, con una selezione di proposte culinarie tradizionali e internazionali. Anantara Spa offre un rifugio dagli stress quotidiani con trattamenti finalizzati al ripristino della naturale armonia. Il resort offre molte entusiasmanti attività, dai più comuni sport acquatici al trekking nella giungla o passeggiate a dorso di elefanti.

1

Quota per persona a partire da 100 euro a notte

2

Santhiya Koh Phangan Resort & Spa — Koh Phangan Situato a Thong Nai Pan Beach, questo resort con spiaggia privata gode di un’ottima posizione da cui facilmente si potranno raggiungere i vari siti turistici della località. Le camere e le suite, immerse nel verde della foresta, godono di un’affascinante vista panoramica e sono dotate di ampi spazi, veranda e moderni comfort. Gli arredi sono eleganti, arricchiti da pregiati elementi in legno teak. All’interno del resort gli ospiti potranno usufruire dei trattamenti rilassanti della Ayuravana Spa e delle specialità locali del ristorante Chantara che offre una spettacolare vista sulla baia.

1

Quota per persona a partire da 90 euro a notte

PLUS Anantara Rasananda Koh Phangan Villa Resort & Spa Decorazione floreale e bottiglia di vino in camera all’arrivo 56 — Thailandia

2

2


1

3

/2 /3

Soneva Kiri by Six Senses — Koh Kood In una delle più lussuose ed incontaminate isole della Thailandia sorge il resort Soneva Kiri by Six Senses. È costuito da 29 ville e garantisce agli ospiti ampi spazi ed un’atmosfera di profonda intimità. Le sistemazioni sono arredate con materiali naturali in totale armonia con l’ambiente circostante e si distinguono per la raffinatezza e l’eleganza dei decori. Tutte sono dotate di piscina privata ed offrono una splendida vista sull’alba o sul tramonto. L’arte culinaria raggiunge nuove altezze con il Treetop Dining Pod, uno dei maggiori punti di forza del resort: gli ospiti potranno vivere la straordinaria esperienza di mangiare tra gli alberi, a sei metri di altezza, comodamente seduti su un vascello di foglie di bamboo. Altra particolarità è il Cinema Paradiso dove potrete guardare un film proiettato su grande schermo all’aperto, sotto le stelle. I trattamenti eseguiti nella Spa Six Senses utilizzano prodotti e tecniche locali per sottolineare il legame con la natura circostante e creare un vero e proprio viaggio sensoriale. Il resort inoltre dispone di beach club in cui è possibile praticare sport acquatici, centro fitness, campi da tennis e pallavolo. Per i più golosi una sala interamente dedicata al cioccolato. Il resort è ideale anche per famiglie disponendo di attività dedicate ai bambini.

Quota per persona a partire da 700 euro a notte

3

PLUS

3

3

Trattamento Spa di 50 minuti per la coppia Thailandia — 57


Malesia

58 — Emirati Arabi


Diario di Viaggio Langkawi

Redang Island

Gaya Island

Pangkor Laut

/7

Kota Kinabalu Sandakan

Tioman Island

bottiglia. Anche per quanto concerne il cibo è meglio evitare verdure crude o pietanze poco cotte. È consigliato munirsi di creme solari ad alto fattore protettivo.

Religione

Kuala Lumpur Kuching

/10

L’ Islam è la religione ufficiale. Sono diffuse anche il buddismo, l’induismo e il cristianesimo.

oceano indiano

Elettricità

mar di giava

/1

Il voltaggio della corrente elettrica in Malesia è di 220/240 V. Si consiglia di munirsi di adattatori universali.

/4

Cenni storici

Clima

La Malesia, con capitale Kuala Lumpur, è composta da due territori separati dal Mar Cinese Meridionale. La convivenza di popoli di diverse origini e cultura ne fanno un territorio storicamente multirazziale. È una terra che grazie al suo clima tropicale vanta una varietà di flora e fauna di straordinaria ricchezza, con numeri da record. Il 60% del territorio è coperto dalla foresta pluviale più antica del mondo, abitata dagli “orang asli”, nomadi originari della Penisola. Qui si trova la “rafflesia”, il fiore più grande al mondo che può raggiungere anche un metro di diametro.

La Malesia è una destinazione fruibile tutto l’anno. Il clima è caldo e umido; la temperatura varia dai 20° C ai 30° C con un tasso di umidità del 90%. In Malesia quindi è estate tutto l’anno, solo la costa est infatti, tra novembre e febbraio, è più colpita dai monsoni. Nel Borneo, per l’alta concentrazione di foreste, piove spesso, ma si tratta di brevi rovesci torrenziali a cui segue rapidamente il sole.

/5 Valuta L’unità monetaria ufficiale è il Ringitt malese.

/11 Telefonia

/8

Dall’Italia in Malesia comporre il prefisso 0060. Per chiamare dalla Malesia in Italia il prefisso è 0039.

Abbigliamento Considerando il clima tropicale si consigliano capi leggeri, informali e scarpe comode. Per la sera, nelle zone collinari o negli ambienti con aria condizionata, può essere utile una giacca o un golf in cotone. Poiché si tratta di un paese musulmano è molto importante rispettare le consuetudini locali: è preferibile non usare pantaloncini troppo corti o maglie troppo scollate in città. Nelle moschee, le gambe devono essere coperte fin sotto il ginocchio.

/6 Fuso orario

/2

7 ore in avanti rispetto l’Italia, 6 quando nel nostro Paese vige l’ora legale.

/12

Documenti Passaporto con validità residua di almeno sei mesi al momento della partenza.

/3 Lingua Il Bahasa Melayu è la lingua nazionale, ma l’inglese è parlato quasi ovunque.

Curiosità

/9 Obblighi sanitari Per recarsi in Malesia non è richiesta alcuna vaccinazione obbligatoria. È opportuno, durante le visite nei parchi, usare repellenti per insetti. Nelle città, l’acqua è generalmente potabile, ma è sempre preferibile acquistarla in

Nei meandri della giungla più fitta risiede la tribù dei Dayak, popolazione originariamente identificata come “cacciatori di teste”. Vivono sulle rive del fiume del mistero, lo Skrang River che nasce nella foresta pluviale di cui ancora rimane misteriosa la sorgente. Per i Dayak la forza cosmica dell’uomo risiedeva nel cranio ed è per tale motivo che i cacciatori tagliavano le teste del nemico acquisendone, quindi, gloria e merito. Attualmente vivono un’esistenza molto semplice e sono un popolo mite e accogliente. Diario di viaggio — 59


Escursioni KUALA LUMPUR Giro città Kuala Lumpur Nel primo pomeriggio partenza per il giro città di mezza giornata della moderna capitale asiatica. Il tour mostra i luoghi di maggiore interesse tra cui il Palazzo Reale, il Monumento e la Moschea Nazionale, la Stazione Ferroviaria in stile moresco e la Piazza d’Indipendenza. Si conclude con una sosta alle torri gemelle più alte del mondo, Le Petronas Twin Towers.

Visita della città storica di Malacca con pranzo Intera giornata dedicata alla visita di Malacca, a circa 2 ore da Kuala Lumpur. Malacca è ricca di templi, mercati e moschee. Il suo centro storico ha conservato gli antichi edifici che nel 2008 sono stati riconosciuti patrimonio dell’ umanità dall’Unesco. Dopo aver visitato la Piazza Rossa Olandese Stadhuys e il museo Baba-Nyonya si prosegue con la visita alla collina di San Paolo, dove giacciono le rovine dell’omonima chiesa. Si raggiunge in seguito la Porta de Santiago, ultimo bastione dell’antica fortezza portoghese distrutta dagli inglesi. Sosta per il pranzo in un tipico ristorante locale e tempo a disposizione per lo shopping.

Batu Caves & artigianato tipico Questo tour di mezza giornata include il famosissimo Santuario delle Grotte Hindu. Dopo aver percorso i 272 gradini che conducono al Santuario di Krishna, una delle divinità maggiormente riverite dell’Induismo, lasciatevi ammaliare da uno splendido panorama sulla città. Si prosegue con la visita di una fabbrica di Batik per assistere ai vari processi di lavorazione dei tessuti. Ultima sosta presso la Royal Selangor, la più grande fabbrica di peltro al mondo.

Tour notturno a Chinatown con cena sulla KL Tower Il tour pomeridiano ha inizio con la visita al Tempio Indù Sri Mahariamman, il più antico tempio indiano della città. Visita di Chinatown, affollato mercatino pomeridiano. Seguirà la cena a 282 metri di altezza nel ristorante girevole sulla KL Tower: in 60 secondi raggiungerete la sommità della torre che domina incontrastata su tutta la città. Potrete godere di una prelibata cena a buffet e del meraviglioso panorama della città illuminata. 60 — Malesia


1

1

/2 /3

Mandarin Oriental Kuala Lumpur — Kuala Lumpur Tra le famose Torri Gemelle Petronas e i giardini del Kuala Lumpur City Park sorge il Mandarin Oriental. Questo hotel dispone di 643 camere di cui 41 suite e 51 appartamenti, tutti con vista spettacolare sulla città o sul parco. Gli ospiti potranno scegliere fra i diversi ristoranti come il Lai Po Heen con cucina classica cantonese o il Mosaic, con specialità locali ed internazionali. All’ interno del resort la Spa dispone di nove cabine per trattamenti dedicati al benessere.

1

Quota per persona a partire da 150 euro a notte

2

The Ritz Carlton Kuala Lumpur — Kuala Lumpur Situato all’interno del prestigioso quartiere del Triangolo d’Oro, permette il facile accesso al centro Bukit Bintang, rinomato per la moda, gli affari e l’intrattenimento. L’hotel dispone di 365 camere, di cui 30 suite, 4 ristoranti e 25 sale conferenze. Lo stile degli arredamenti riflette le diverse etnie presenti in Malesia, con i toni scuri del legno e gli intarsi in ottone. All’interno del resort lo Spa Village si ispira ai naturali tesori indigeni.

Quota per persona a partire da 100 euro a notte

2

2

3

Jw Marriot Hotel Kuala Lumpur — Kuala Lumpur

PLUS Mandarin Oriental Kuala Lumpur Bouquet di fiori per gli sposi Jw Marriot Hotel Kuala Lumpur Torta e scatola di cioccolatini per gli sposi

Situato nel cuore dell’eccitante quartiere del Triangolo d’Oro, l’hotel si compone di 29 piani e 561 camere. Lo stile e l’eleganza degli arredamenti sono valorizzati dai servizi inclusi nelle camere, adatti sia a soggiorni business che leisure. Dispone di numerosi punti ristoro tra cui troviamo lo Shangai, il principale ristorante di cucina cinese a Kuala Lumpur. La Starhill Spa dispone di piscine e fornisce su prenotazione trattamenti per viso e corpo come massaggi e scrub.

Quota per persona a partire da 100 euro a notte

3

Malesia — 61


Tour Malesia Classica — 5 giorni / 4 notti Partenza ogni mercoledì

3° GIORNO

(colazione e pranzo)

Tour Del Sarawak — 5 giorni / 4 notti

Batang Ai

Partenza in prima mattinata per una giornata dedicata all’esplorazione della foresta pluviale di Belum sia a piedi che in barca. Pranzo a sacco preparato in albergo. Nel pomeriggio, rientro in albergo e pernottamento.

Partenza ogni martedì

Intera giornata dedicata alla visita delle tribù Iban che vivono nei dintorni. È possibile visitare le loro tipiche abitazioni chiamate “longhouse” ed assistere alle loro attività quotidiane. Rientro al resort, cena e pernottamento.

1° Kuala Lumpur – Cameron Highlands

5° (colazione)

Partenza per la Bujang Valley. Visita dell’unico sito archeologico presente nella penisola malese dove si possono ammirare i resti di stupa e templi induisti e buddisti eretti tra il III e il XIII secolo. Visita al museo archeologico. Si prosegue per l’isola di Penang dove l’arrivo è previsto nel tardo pomeriggio. Visita al tempio di Kek Lok Si. Pernottamento all’Holiday Inn.

Dopo la prima colazione si rientra a Kuching. Sosta lungo il tragitto per il pranzo e arrivo previsto nel pomeriggio per trasferimento in aeroporto.

Tour Alla Scoperta Del Sabah

— 6 giorni / 5 notti

GIORNO

Kuching

Partenza ogni domenica

Arrivo a Kuching e trasferimento all’hotel Hilton. Nel primo pomeriggio incontro con la guida e partenza per la visita al centro di riabilitazione degli Orang Utan di Semenggoh. Cena libera e pernottamento.

2° GIORNO

(colazione e pranzo)

Kuching

(colazione e pranzo)

Cameron Highlands – Belum Al mattino partenza per il Parco di Belum. Lungo il percorso sosta alla città reale di Kuala Kangsar, residenza del Sultano del Perak, dove è possibile ammirare la Moschea di Ubudiah e il palazzo reale dall’esterno. Arrivo a Bukit Merah, che ospita l’unico centro di riabilitazione e ricerca degli Orang Utan nella penisola malese. Visita dell’Isola degli Oranghi e pranzo a Bukit Merah. Si prosegue per Belum con arrivo nel tardo pomeriggio. Pernottamento al Belum Rainforest Resort.

(colazione e pranzo)

Batang Ai – Kuching

2° 5° GIORNO

(colazione)

Penang La mattinata è dedicata alla visita di Penang. Ingresso al tempio Thai del Buddha dormiente e al tempio birmano, per poi proseguire con la visita a Fort Cornwallis, l’antico forte costruito da Sir Francis Light fondatore di questo insediamento britannico. Tempo a disposizione per ammirare l’architettura coloniale dei palazzi circostanti. Si procede con la visita della Khoo Kongsi, una bellissima Clan House cinese. Trasferimento in aeroporto. Per ottenere i permessi d’ingresso alla Belum Forest Reserve è necessario inviare, 18 giorni lavorativi prima dell’arrivo, la fotocopia dei dati del passaporto, con foto identificativa.

62 — Tour Malesia

GIORNO

Belum – Penang

Partenza dall’albergo per Cameron Highlands. Si percorre una strada attraverso montagne ricche di foresta pluviale. Arrivo e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio visita ad una piantagione di tè ed ad un piccolo insediamento di Orang Asli. Cameron Highlands è nota per l’altissima concentrazione di aborigeni che ancora vivono nella foresta. Pernottamento presso Strawberry Park Hotel.

GIORNO

colazione, pranzo e cena

Belum

GIORNO

GIORNO

4° GIORNO

Partenza per Damai Beach dove si proseguirà per una breve navigazione lungo la costa fino ad arrivare alla foresta di mangrovie. In questa zona è possibile scorgere esemplari di delfini “Irrawaddy”, coccodrilli e altra fauna locale. Si prosegue in barca per le isole di Satang. Pranzo e relax con possibilità di fare il bagno. Rientro a Kuching nel tardo pomeriggio e pernottamento.

3° GIORNO

(colazione, pranzo e cena)

Kuchin – Batang Ai Partenza per Batang Ai. Lungo il percorso, di circa 5 ore, si effettua la sosta a Serion dove si visita il mercato locale di frutta e verdura. Pranzo a Lanchau. Arrivo nel pomeriggio al Batang Ai Jetty dove è previsto il trasferimento in barca al Batang Ai Longhouse Resort. Cena e pernottamento.

1° GIORNO

(cena)

Kota Kinabalu Incontro con la guida all’aeroporto di Kota Kinabalu e trasferimento all’hotel Hyatt Regency. Nel primo pomeriggio partenza in direzione Sudovest: si percorre la strada costiera Kota Kinabalu/ Beaufort. All’arrivo te e snacks di benvenuto. Partenza per una mini crociera, all’interno della foresta di mangrovie ove è possibile osservare una natura rigogliosa e diverse specie di animali, tra cui le scimmie nasiche, che vivono solo in questa zona del Borneo. Al termine della crociera, si potrà godere di un magnifico tramonto e lo spettacolo di centinaia di lucciole che illuminano la vegetazione. All’arrivo in hotel cena malese. Rientro a Kota Kinabalu in serata e pernottamento.


GIORNO

(pranzo e cena)

GIORNO

(colazione, pranzo e cena)

Kota Kinabalu – Monte Kinabalu

Abai

Trasferimento fino a Poring Hot Spring. Lungo il tragitto si effettuano delle soste per visitare piccoli villaggi e il mercato della frutta di Nabalu con fermata presso le sorgenti calde di Poring Hot Spring. Pranzo

Risveglio con i suoni della giungla. Crociera al Pitas Oxbow Lake per osservare la flora e la fauna di questo bellissimo lago. Dopo colazione, è possibile prendere parte al progetto di piantagione di alberi assieme alle popolazioni locali e pranzo presso il villaggio Abai. Nel pomeriggio si risale il fiume fino al Sukau Village e trasferimento in hotel. In prima serata crociera lungo il Menanggul River. Cena e pernottamento al Kinabatangan River Lodge.

6° GIORNO in un ristorante locale e partenza per il Kinabalu National Park. Visita di Exhibition Hall, Slide Show and Mountain Garden (una delle più grandi attrazioni del Parco). Rientro con cena e pernottamento al Celyn Resort.

3° GIORNO

(colazione, pranzo e cena)

Monte Kinabalu – Sandakan

(pranzo)

Kinabatangan – Sandakan Partenza per le grotte di Gomantong Birdnest. Si prosegue via terra per Sandakan e si visita il mercato locale. Pranzo e trasferimento all’aeroporto o in hotel. Si consiglia di munirsi di scarpe comode o da trekking, impermeabile, repellente per insetti, costume da bagno, sandali, crema con fattore di protezione solare, cappello, torce tascabili e piccole borse a mano o zainetti a spalla.

Sveglia di primo mattino, colazione e partenza per Sandakan attraversando il crinale delle Crocker Range, vari villaggi di popolazioni locali e piantagioni di palme da olio. All’arrivo in città, check-in presso l’hotel Swiss Inn Sandakan. Giornata a disposizione. Pernottamento.

(pranzo e cena)

Sandakan – Abai Partenza per la visita al Sepilok Orang Utan Rehabilitation Center.Visita ad un centro per la riabilitazione degli Orang Utan alla vita nella foresta. Tempo a disposizione per una breve passeggiata. Successivo trasferimento per Sandakan dove si prosegue per una crociera sulle tipiche imbarcazioni locali per raggiungere il Lower Kinabatangan River Sanctuary dove è previsto il pranzo presso “Abai Jungle Restaurant”. Il tragitto in barca offre l’opportunità di osservare un magnifico paesaggio che si sviluppa lungo il fiume Kinabatangan, da Sandakan fino alle foreste di mangrovie. Dopo pranzo, tempo a disposizione per rilassarsi fino a cena, dopo la quale, è prevista crociera notturna per osservare le lucciole. Pernottamento al Abai Jungle Lodge.

2° GIORNO

(colazione e pranzo)

Nel primissimo pomeriggio partenza per la storica città di Malacca che si trova a circa 200 km lungo la costa ovest della penisola. Passata la frontiera si arriva a Johor Bahru. Si riprende quindi il viaggio fino all`arrivo a Malacca. Ricca di templi, mercati e moschee, ha ricevuto nel 2008 un riconoscimento storico da parte dell’Unesco. Da Malacca ha inizio l’escursione che prevede la visita al più antico tempio cinese, Cheng Hoon Teng, e alla Moschea di Kampung Kling. Passeggiata lungo la strada degli Antiquari, la Piazza Rossa Olandese Stadhuys, la collina di San Paolo e le rovine dell’omonima chiesa, per finire poi alla Porta de Santiago ultimo bastione rimasto dell’antica fortezza portoghese. Pranzo in ristorante locale. Tempo a disposizione per dedicarsi allo shopping. Trasferimento in hotel e pernottamento al Majestic Malacca.

3° (colazione)

Malacca – Kuala Lumpur

SINGAPORE E MALESIA COLONIALE V.I.P. — 7 giorni / 6 notti

1° GIORNO

Singapore

Partenza per visitare il Museo “Baba-Nyonya”. Si riprende il viaggio per la capitale della Malesia: Kuala Lumpur. Nel pomeriggio partenza per il giro città. Il tour farà conoscere i luoghi di maggiore interesse della città quali il Palazzo Reale, la residenza del Re della Malesia, il Monumento e la Moschea Nazionale, la Stazione Ferroviaria in stile moresco, la Piazza dell’Indipendenza. Il tour termina con una sosta alle torri gemelle più alte del mondo: le Petronas Twin T owers. Trasferimento e pernottamento al Ritz Carlton Hotel.

5° (colazione)

Cameron Highlands Bukit Merah –Penang Partenza per la visita di una piantagione di tè. Breve sosta in uno dei mercatini di frutta e verdura del luogo. Si comincia quindi la discesa verso Ipoh, capitale del Perak. Visita del tempio cinese buddista Sam Po Tong situato nelle grotte calcaree. Si arriva infine a Bukit Merah dove è previsto un attraversamento in barca del lago per raggiungere l’isola ospitante il centro degli “Orang Utan”. Il viaggio riprende verso Penang. Arrivo e pernottamento al Eastern & Oriental Hotel.

6° GIORNO

(colazione)

Penang Partenza alla volta della città di Georgetown e delle sue maggiori attrazioni che hanno contribuito a renderla sito UNESCO. Il giro città permetterà di visitare il tempio Thai con il Buddha disteso e il Tempio Birmano. Proseguimento per la visita del Khoo Kongsi, bellissima Clan House Cinese e visita alla Mansion Baba & Nyonya. Il giro città consentirà anche di visitare il Kek Lok Si Temple, il più grande tempio buddista di tutta la Malesia. Al termine, rientro in hotel e pranzo libero. Pomeriggio a disposizione. Pernottamento.

7° GIORNO

(colazione)

Penang Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto. Il tour dell’isola agli Orang Utan potrebbe non essere effettuato qualora il livello delle maree fosse sfavorevole.

4° GIORNO

Arrivo a Singapore, incontro con il nostro assistente e trasferimento al The Fullerton Hotel. Nel primo pomeriggio giro della città passando attraverso il “Centro Coloniale “, dove si trova il Parlamento, la Corte Suprema, il Municipio e a piedi si raggiungerà

con una sosta a Tapah prima di iniziare la salita per le montagne di Cameron. Sosta alla cascata Iskandar e presso il piccolo villaggio Orang Asli, la tribù originaria malese. Nel pomeriggio è previsto l’arrivo a Cameron Highlands. Pernottamento al Cameron Highland Resort.

GIORNO

Singapore – Malacca

GIORNO

4° GIORNO

la statua del Merlion, simbolo di Singapore. Il tour continua con il Quartiere Cinese e sosta al tempio buddista Thian Hock Keng. Si procede quindi con la visita ad un centro di artigianato locale e per concludere sosta al Giardino Botanico che ospita numerose orchidee. Rientro nel tardo pomeriggio in hotel e pernottamento.

(pranzo e cena)

Kuala Lumpur – Cameron Highlands Partenza in mattinata per le Batu Caves, il più grande e importante santuario indù in Malesia. Si prosegue per Cameron Highlands attraversando paesaggi naturalistici Tour Malesia — 63


1

The Andaman — Langkawi Situato tra la foresta tropicale e la spiaggia privata, questa ricca oasi è delineata da una splendida barriera corallina. Le camere si dividono in Deluxe, i cui arredi si ispirano all’ambiente circostante, e Suite Executive con vista mare o foresta tropicale. La Suite Presidenziale raggiunge i 171 mq di ampiezza ed è dotata di angolo cottura, tavolo capace di ospitare fino a dieci invitati e Jacuzzi. I tre ristoranti e i due bar offrono un ampio ventaglio di specialità locali ed internazionali, tra cui la cucina giapponese del The Japanese Restaurant. La V Botanical Spa offre spazi all’aperto per trattamenti specifici come Kahuna Wave Massage, antica arte polinesiana, corsi di yoga e meditazione. Possibilità di praticare sport acquatici e passeggiate nella natura con guida esperta.

1

Quota per persona a partire da 150 euro a notte

2

Four Seasons Resort Langkawi — Langkawi Immerso in una natura da sogno, tra mangrovie e spiagge incontaminate, questo resort si compone di sistemazioni Pavilions e Ville arredate in tipico stile malese con legno tropicale ed elementi in marmo. Cucina tradizionale e ricette internazionali saranno servite nei tre ristoranti del resort, i cui ambienti variano dall’elegante al casual. La Geo Spa dà il benvenuto ai suoi ospiti: qui la benefica atmosfera del Geopark, patrimonio dell’Unesco, si unisce ai trattamenti esclusivi che utilizzano l’energia di rocce e cristalli per ristabilire il naturale vigore del corpo. Il resort è ideale anche per famiglie con attività a loro dedicate.

1

Quota per persona a partire da 450 euro a notte

PLUS The Andaman Bottiglia di vino e frutta in camera all’arrivo 64 — Malesia

2

2


1

3

/2 /3/4

The Datai Langkawi — Langkawi Concepito come un grande rifugio immerso nella foresta vergine, è una vera icona del lusso. Le sistemazioni, trait d’union tra la baia privata e le bianchissime spiagge, sono divise in camere deluxe, premium, suite e ville. Sono dotate di ampi spazi con zona giorno, veranda privata e aria condizionata. Tra i ristoranti del resort il The Pavilion offre un ambiente open-space in cui sono serviti piatti della cucina autentica Thai, mentre il più internazionale The Dining Room propone specialità sia occidentali che malesi. La Spa nasce per essere un’esperienza speciale, sia per l’ambiente esclusivo meravigliosamente integrato nella foresta tropicale, sia per i trattamenti rivitalizzanti e rilassanti tra cui massaggio Balinese e Warm Stone. Il resort include due piscine esterne, campo da golf 18 buche, campi da tennis, sport acquatici.

3 3

Quota per persona a partire da 320 euro a notte

4

Meritus Pelangi Beach Resort & Spa — Langkawi

3

Questo affascinante resort unisce lo stile etnico all’architettura del tradizionale villaggio malese. Le camere e le suite sono arredate in stile semplice ma elegante. I colori pastello, gli interni in legno e i tessuti creano un atmosfera accogliente e rilassante. La natura multietnica della popolazione malese regala creative ispirazioni culinarie che potrete gustare nei ristoranti del resort, tra cui Spice Market Restaurant, situato nell’edificio maggiore, che propone una vasta scelta di specialità cinesi, malesi e indiane.

Quota per persona a partire da 110 euro a notte

PLUS The Datai Langkawi Frutta, fiori e bottiglia di Champagne in camera all’arrivo

4

4

Meritus Pelangi Beach Resort & Spa Bottiglia di vino e frutta in camera all’arrivo Malesia — 65


1

Pangkor Laut Resort — Pangkor Laut Un’isola privata immersa nella natura selvaggia le cui ville e suite, arredate con elementi in legno e colori naturali, sono esempio di eleganza, lusso e comfort. La cucina di Pangkor Laut è una festa di sapori: qui gli ingredienti si trasformano in una celebrazione delle arti culinarie tradizionali. Il Fisherman’s Cove propone specialità di mare e cucina italiana, mentre il The Straits, a ridosso della spiaggia, offre una delle più raffinate cucine con influenze provenienti dal sud est asiatico. Lo Spa Village è una fusione delle filosofie thai, cinese, giapponese, balinese e malese con programmi incentrati sui principi di ringiovamento e longevità, riduzione dello stress, purificazione e romanticismo. Tra le attività per il tempo libero: sport acquatici, crociere, escursioni e campo da golf a pochi minuti dal resort.

1

Quota per persona a partire da 140 euro a notte

2

Gaya Island Resort — Gaya Island È un santuario naturale da cui si tracciano le linee del Monte Kinabalu, raggiungibile in barca. Le suite e le ville sono spaziose e arredate con materiali locali, ciascuna dotata di veranda. La cucina del resort offre specialità regionali e di pesce fresco. Il ristorante Tavajun Bay è raggiungibile in barca e la sua tranquilla spiaggia privata è il rifugio ideale per gustare ottime pietanze cullati dalla brezza marina. I trattamenti dello Spa Village si rifanno alle tradizioni della popolazione indigena Sabah, mentre il programma Pure Activities organizza percorsi di conoscenza dell’ambiente naturale.

Quota per persona a partire da 130 euro a notte

1

PLUS Pangkor Laut Resort Per soggiorni di minimo 3 notti: 20% di sconto sui trattamenti benessere di coppia e cena (bevande escluse). Gaya Island Resort Per soggiorni di minimo 3 notti: 20% di sconto sui trattamenti benessere di coppia e una crociera al tramonto in omaggio.

2 66 — Malesia


1

3

/2 /3/4

The Taaras Beach & Spa Resort — Isola di Redang Immerso in una piccola isola sulla costa orientale della Malesia, offre 191 camere e suite di cui la maggior parte con balcone o veranda. Difficile resistere alle prelibatezze servite nei ristoranti del resort, dai freschissimi barbecue di pesce del The Beach Brasserie fino alle più raffinate pietanze internazionali e malesi del The Asean All Day Dining. The Taaras Spa è un rifugio di serenità in cui vengono eseguiti trattamenti e pacchetti specifici che utilizzano le proprietà delle alghe e dei sali naturali. Non potrete rinunciare alle molte attività ricreative organizzate nel resort, dalle più divertenti quali tennis e volley alle più avventurose come il trekking nella giungla.

3 3

Quota per persona a partire da 150 euro a notte

4

Japamala Resort — Isola di Tioman

3

3

Nel totale rispetto dell’ambiente, questo resort si compone di Chalets e Sarang, termine malese che significa nido, rifugio. Queste sistemazioni in legno emergono dalla natura selvaggia ed esprimono l’eleganza della semplicità perfettamente equilibrata al comfort. Molti Sarang sono dotati di piscina privata. Il ristorante Tamarind che propone cucina thai, malese e indocinese, sottolinea la tipicità del luogo ed è un’elegante struttura adornata da statue rappresentanti il Buddha. Il ristorante Mandi Mandi, invece, è una nuova proposta del resort, a circa 100 metri dalla spiaggia, una struttura over water in cui poter gustare cucina internazionale e italiana. Samadhi Spa è curata in ogni dettaglio per creare memorabili esperienze sensoriali.

Quota per persona a partire da 100 euro a notte

PLUS

4

4

The Taaras Beach & Spa Resort Fiori e bottiglia di vino in camera all’arrivo. Malesia — 67


Hong Kong

68 — Emirati Arabi


Diario di Viaggio /7

/1 Cenni storici

Religione

La penisola di Hong Kong si presenta come un connubio perfetto tra Oriente e Occidente. I ritmi asiatici (inteso come stile di vita), si fondono perfettamente con i suoi grattaceli e con una città ormai icona del progresso e tempio del capitalismo asiatico. Situata in una posizione strategica consente di raggiungere in poche ore alcune tra le mete più ambite come Thailandia, Cambogia, Vietnam, Malesia e Indonesia. Hong Kong è travolgente con la sua tipica cucina orientale, i suoi parchi, le sue isole e le innumerevoli attività.

La maggioranza della popolazione di Hong Kong si richiama al Taoismo, Buddismo e Confucianesimo; i santuari, i templi e gli splendidi monasteri, sparsi nel territorio ne trasmettono la filosofia. La libertà di religione è garantita dalla Basic Law della regione amministrativa speciale di Hong Kong ed infatti vi è un’esigua presenza di Cristianesimo e Islamismo.

/10 Elettricità Il voltaggio della corrente ad Hong Kong è di 220V. È consigliabile munirsi di prese multiple e adattatori universali, anche se la maggior parte degli alberghi ne è provvista.

/4

/2 Documenti

Clima

È necessario il passaporto con validità residua di sei mesi.

Clima sub tropicale. Il periodo consigliato è da marzo a dicembre.

/11 Telefonia Per chiamare Hong Kong dall’Italia si deve comporre 00852 seguito dal numero del destinatario. Da Hong Kong verso l’Italia digitare 0039 seguito dal numero dell’abbonato.

/5 Valuta La valuta locale è il Dollaro di Hong Kong.

/6 /3 Fuso orario Lingua La lingua ufficiale è il cinese mandarino ma sono molto parlati anche l’inglese e il cantonese.

7 ore in avanti rispetto l’Italia, 6 quando nel nostro Paese vige l’ora legale.

Abbigliamento

/8 Curiosità /12

Ombrellini o cappelli per ripararsi dal sole, maniche corte e vestiti di cotone costituiscono l’abbigliamento ideale. Inoltre si consigliano maglioncini leggeri da indossare negli ambienti interni dove l’aria condizionata è molto diffusa. Solo nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio quando le temperature scendono intorno ai 10° C si consigliano giacche e pullover. Per le visite nei luoghi sacri sono d’obbligo abiti consoni.

Le strade di Hong Kong sono caratterizzate dalle tipiche insegne a neon. Altra peculiarità è la massiccia presenza di Rolls Royce: è infatti la città al mondo con più Rolls Royce pro capite. Per quanto concerne i trasporti, Hong Kong è l’unica al mondo ad utilizzare i singolari tram a due piani, per i quali il biglietto va pagato al termine del tragitto.

/9 Obblighi sanitari Il territorio non presenta alcun rischio sanitario particolare, infatti non è richiesta alcuna vaccinazione. Diario di Viaggio — 69


Escursioni HONG KONG Tour dell’isola di Hong Kong

Isola di Lantau Lantau Island è quasi il doppio di Hong Kong ed è una delle più amate isole periferiche. Salendo sul Ngong Ping Cable Car che collega Tung Chung a Ngong Ping, si potrà godere di uno spettacolare viaggio in funivia che offre una vista panoramica a 360 gradi del Mar Meridionale Cinese. Altra particolare attrazione di Lantau è la città di Toi O, che con le sue palafitte regala uno sguardo sul passato di Hong Kong. Il Monastero di Po Lin, soprannominato il “Buddhist Kingdom in the South” è il tempio buddista più popolare al mondo, con il suo Buddha gigante, che ospita ogni anno milioni di visitatori e pellegrini.

La prima cosa che colpisce arrivando ad Hong Kong è l’effetto pittoresco creato dalle contraddizioni di una città cinese con elementi asiatici ed occidentali. Il Victoria Peak offre un’incredibile vista panoramica dell’isola di Hong Kong, di Kowloon e delle isole circostanti. Il tragitto dal centro alla vetta richiede solo 8 minuti con il famoso Peak Tram. Proseguendo la discesa verso l’incantevole Repulse Bay, con la sua lunga spiaggia dorata e i numerosi negozi e ristoranti, si raggiunge il famoso villaggio dei pescatori di Aberdeen e la Golden Bauhinia Square.

Kowloon Kowloon, letteralmente tradotto come “nove draghi”, offre numerosi siti storici come il Wong Tai Sin Temple, il tempio taoista più importante di Hong Kong. Passeggiando all’ombra dei vecchi alberi di banyan avvolti in una nuvola di incenso si raggiunge il tempio di Tin Hau. Un’altra tappa da non perdere è il caratteristico mercato, partendo da Jade Market dove circa 400 bancarelle vendono gioielli, numerose varietà di giada, bigiotteria ed accessori modellati a mano, fino ad arrivare al Ladis Market dove poter acquistare abiti tipici e souvenir.

Macao Macau, detta anche “città delle sette colline”, dispone di un ricco patrimonio culturale, con le sue splendide abitazioni, le viuzze in cui le chiese barocche affiancano le pagode e i templi cinesi. Proseguendo il giro turistico si raggiungono le mura della città vecchia, il City Wall. Costruito nel 1569 dai primi portoghesi arrivati a Macao, è un residuo delle mura difensive intorno agli insediamenti portuali, diventato

70 — Hong Kong

patrimonio dell’umanità nel 2005. Altra importante meta è il tempio buddista di A-Ma, il più antico in città, costruito dalla dinastia Ming in onore della divinità marina Mazu, protettrice dei pescatori. La vera parte turistica della città è la piazza in Largo do Senado, con la sua fontana centrale e la particolare pavimentazione. Dal tramonto a notte fonda, Macao offre uno scenario completamente differente. Degno di nota il lusso dei suoi rinomati casinò.

Crociera con cena al villaggio dei pescatori Lei Yue Mun Seafood Village è un porto situato a oriente di Hong Kong ed è noto ai buongustai come il paradiso del pesce. Qui i visitatori salpano per una splendida crociera serale a bordo di una tradizionale barca cinese attraverso il Victoria Harbour, proseguendo con una fermata nei tipici bazar sul porto, dove viene servita una meravigliosa cena di pesce fresco.


1

1

/2 /3

Island Shangri-La — Hong Kong Una torre di 56 piani che si affaccia sui più prestigiosi indirizzi culturali e dello shopping. L’hotel custodisce nel suo atrio il più grande dipinto su seta al mondo, La Grande Madrepatria Cina. 565 suite ampie e lussuose, con gli eleganti arredi in stile europeo, trasmettono calore senza però mancare di influenze asiatiche. Lasciatevi tentare dai preziosi ristoranti, tra i più esclusivi di Hong Kong, che variano dalla cucina francese del Petrus ai sapori più internazionali del cafe TOO. Health Club, piscina e trattamenti estetici completano la gamma dei servizi.

1

Quota per persona a partire da 220 euro a notte

2

Intercontinental Hong Kong — Hong Kong

2

Situato a poca distanza dal centro culturale, dal Museum of Art e dallo Space Museum. Gran parte delle 503 lussuose camere e tutte le suite godono di una spettacolare vista sul porto o sulla città. Tutte sono arredate in stile moderno, con generosi spazi dedicati anche al business e dotazioni high-tech. L’alta gamma di esperienze culinarie è garantita dal servizio personalizzato dei numerosi ristoranti tra cui Spoon, con cucina francese, e Nobu con specialità giapponesi. Lasciatevi coccolare nella I-Spa dotata di lussuose suite per massaggi, sauna e Jacuzzi.

2

Quota per persona a partire da 220 euro a notte

3

Ritz Carlton Hong Kong — Hong Kong Con i suoi 490 metri è uno degli hotel più alti del mondo. Le 312 lussuose camere sono con vista sul porto o sulla città. Al dodicesimo piano troviamo i 6 ristoranti e bar che offrono una vasta scelta di specialità: dalla cucina italiana alla tradizionale cinese fino alla preparazione dei cocktail più creativi. L’Ozone, situato all’ultimo piano, è il bar più alto del mondo. In collaborazione con Espa, la Ritz Carlton Spa ridefinisce l’esperienza del benessere e fornisce trattamenti per il relax, di ringiovanimento e Oxygen Infusion.

3

Quota per persona a partire da 250 euro a notte Hong Kong — 71


singapore

72 — Emirati Arabi


Diario di Viaggio /1

/4

Cenni storici

Clima

Originariamente indicata come “Pu-luochung”, che significa “isola all’estremità di una penisola” ove realmente è situata, Singapore è da sempre considerata crocevia naturale di rotte marine e commerciali e deve a questa posizione strategica, il suo successo come destinazione. Contribuiscono a renderla una meta affascinante il contrasto di culture che convivono tra loro pur mantenendo ben salda la loro identità, le ottime infrastrutture e le numerose attrazioni. È connessa con la Malesia tramite due ponti sospesi e con un traghetto è possibile raggiungere velocemente le isole più importanti dell’arcipelago Indonesiano. L’aeroporto è considerato una vera e propria porta d´ingresso nel Sud Est Asiatico.

Il clima è di tipo equatoriale, caldo e umido, con una temperatura che va in media dai 23°C ai 31°C , con due stagioni monsoniche. La città di Singapore ha impianti di condizionamento installati in quasi tutti i negozi, gli alberghi, gli uffici e i ristoranti. Piove spesso nell’arco dell’anno, con precipitazioni più intense da novembre a gennaio. In genere si tratta di rovesci improvvisi e violenti, ma anche brevi e rinfrescanti.

/10 Elettricità

/7

Il voltaggio della corrente elettrica in Singapore è di 220 v. Si consiglia di munirsi di adattatori universali.

Religione

/2 Documenti È necessario il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi.

/5

Singapore è caratterizzata dalla presenza di svariate religioni per via della composizione mista della sua popolazione. Nei paesaggi si stagliano orgogliosamente e inconfondibili i minareti delle moschee che si alternano alle svettanti guglie delle cattedrali gotiche, le intricate statuette raffiguranti le divinità dei tempi indù e le peculiari architetture dei tetti dei templi cinesi. Le religioni principali sono l’Islam, il Buddismo, il Cristianesimo, l’Induismo, la religione Sikh, l’Ebraismo e lo Zoroastrismo (Insegnamento di Zarathustra).

Valuta

/11 Telefonia Per chiamare dall’Italia verso Singapore è necessario comporre lo 0065 seguito dal numero del destinatario. Da Singapore verso l’Italia va digitato 0039 e il numero desiderato.

/8

La moneta locale è il Dollaro di Singapore.

Abbigliamento

/6 Fuso orario 7 ore in avanti rispetto l’Italia, 6 quando nel nostro Paese vige l’ora legale.

/3 Lingua Le lingue ufficiali di Singapore sono il malese, mandarino, tamil e l’ inglese. Quest’ultima è la lingua degli affari e del governo ed è la più diffusa.

Si consiglia di indossare abiti freschi in cotone o in fibre naturali, dato il clima prevalentemente caldo - umido e di mettere in valigia qualche capo più pesante da indossare negli ambienti con aria condizionata. Sono consoni i capi sportivi ma è comunque consigliabile avere anche qualche capo elegante ed informarsi preventivamente su un’eventuale codice di abbigliamento richiesto nei luoghi che si intende visitare. Nel caso di visite a templi e altri luoghi di culto, è opportuno avere un abbigliamento sobrio con braccia e gambe coperte

/12 Curiosità

/9 Obblighi sanitari Non è obbligatorio alcun vaccino.

A Singapore non è possibile acquistare chewing gum, né portare con se le proprie per evitare che diventino rifiuti della strada. Le uniche chewing gum consentite sono quelle ad uso medico e in tal caso è necessario essere muniti di apposito certificato che ne attesti l’effettiva necessità. Diario di Viaggio — 73


Escursioni Singapore Singapore by night

Giro panoramico della città

Passeggiando per l’isola di Singapore, sarà quasi impossibile non sostare in uno dei numerosi negozi di abiti antichi, intrattenersi dinanzi agli spettacoli e rimanere estasiati dalle gustose offerte gastronomiche della città. Di sera, dal Benjamin Shares Bridge si può godere della vista sullo skyline e del Colonial Heart. Dopo il tramonto, l’area circostante la Clarke Quay e la Boat Quay propongono numerosi caffè, pub e ristoranti. Il Marina Bay Sands Resort e Casinò offre diverse occasioni di svago, con i suoi ristoranti, i negozi di marchi d’avanguardia e soprattutto con il casinò, uno dei più grandi al mondo. Il sogno di tutti gli amanti dello shopping, Orchard Road, offre negozi di moda, abbigliamento, gioielli, orologi, prodotti di bellezza e arredamento per la casa. I centri commerciali si susseguono alternandosi ad alberghi di lusso e uffici, e ci si immerge nelle strade animate da fiumi di gente e turisti alle prese con lo shopping. Se non fosse ancora abbastanza, potrete farvi travolgere dalla variegata offerta di prodotti tradizionali e moderni presenti al mercato notturno di Chinatown.

Negli ultimi quarant’anni Singapore è diventata una moderna metropoli con straordinari grattacieli che si alternano alle coloratissime shophouses, ai templi ed al variopinto mercatino di Chinatown. Visita al Raffles Landing Site, primo luogo di approdo di Sir Stam Raffles. Icona nazionale di Singapore, il Merlion è una grande statua metà leone e metà pesce situata sul Singapore River. Di grande impatto l’ hotel Marina Bay Sands con i suoi tre grattacieli sormontati dallo sky-park. Imperdibili la più grande ruota panoramica del mondo, il Singapore Flyer, e la passeggiata lungo Pagoda Street, un richiamo alla nostalgica atmosfera del passato dove numerose bancarelle offrono varietà di piatti tipici. Si prosegue con il tempio più antico di Singapore, Thian Hock Keng con due leoni di pietra che fanno da guardia all’edificio sacro. Importante la visita della Orchard Road, considerato il paradiso dello shopping. Degno di visita il National Orchid Garden e le sue 60.000 orchidee.

Safari notturno Unico nel suo genere, è il primo safari notturno al mondo. Il 90% delle specie ospitate è costituito da animali tropicali che ritrovano il pieno delle loro attività dopo il tramonto; una luce sottile consente di intravedere più di 1200 esemplari nel loro habitat naturale. Un caratteristico tram permette di attraversare vari ambienti che riproducono le diverse regioni geografiche all’interno del parco, come l’Africa equatoriale e le pampas sud americane fino ai fiumi asiatici e le colline birmane.

Sentosa e il mondo sottomarino Sentosa è una famosa isola resort situata a sud di Singapore nota anche come “l’isola dei sogni”. Originariamente fungeva da base militare e navale per le truppe inglesi, oggi è luogo di vere e proprie fughe all’insegna del relax e del divertimento. Vanta una spiaggia sabbiosa di 2 km, due campi da golf e gli Universal Studios di Singapore. Underwater World è un acquario con oltre 2000 specie di pesci osservabili da un tunnel in vetro.

74 — Singapore

Crociera sul fiume La gita lungo il Singapore River fino a Marina Bay è certamente un’esperienza meravigliosa che mostra i luoghi dove originariamente sostarono i primi immigrati. È facile lasciarsi sedurre dai magazzini e dalle antiche “shophouses”, oggi ristrutturati e trasformati in

spazi ricreativi brulicanti di visitatori. Imperdibile il giro sulla “bumboat”, usata un tempo per trasportare le navi da carico nello storico porto di Singapore. Dopo questa breve crociera sarà molto più semplice comprendere quanto sia stato importante il ruolo del fiume per la crescita dell’economia e degli scambi sociali.


1

1

/2 /3

Raffles Singapore — Singapore Nel cuore di Singapore sorge uno dei più noti hotel della città, fiore all’occhiello dell’ospitalità orientale. A soli 20 minuti dall’aeroporto Changi, conta 103 suite finemente arredate in stile d’ epoca e tappeti orientali. Il Raffles Hotel dispone di numerosi ristoranti e bar nei quali si respira l’atmosfera di epoche remote come la Tiffin Room, dove tutti i pomeriggi ci si ritrova per il tradizionale tè inglese. La Raffles Spa dà il benvenuto ai viaggiatori in cerca di benessere e serenità. All’interno dell’hotel, il centro commerciale Arcade seleziona i più famosi marchi della moda.

1

Quota per persona a partire da 450 euro a notte

2

The Fullerton Hotel Singapore — Singapore

2

Nel centro finanziario e culturale di Singapore, a soli 25 min. dall’aeroporto Changi, è un lussuoso hotel di 400 camere e suite progettate per soddisfare le esigenze di tutti i viaggiatori. Lo stile raffinato si sposa bene con l’ ambiente fresco e confortevole, arricchito dalla vista mozzafiato sulla città. Il Fullerton offre 5 fra i più esclusivi ristoranti e bar di Singapore: il Courtyard con cucina indiana e giapponese e Lighthouse con la più moderna cucina italiana. Tra i servizi, piscina Infinity Pool all’aperto e Spa Artisan.

2

Quota per persona a partire da 200 euro a notte

3

Mandarin Oriental Singapore — Singapore Nel cuore di Marina Bay, uno dei quartieri più eccitanti per l’intrattenimento serale, e a 20 minuti dall’aeroporto Chiangi, sorge il Mandarin Oriental. L’hotel conta 452 camere e 75 suite tutte con vista panoramica. Numerosi ristoranti e bar tra cui Dolce Vita, specializzato in cucina italiana, e Cherry Garden con specialità cantonesi. Oltre alla piscina esterna, gli ospiti potranno usufruire della Spa che include 5 cabine massaggi e una suite riservata ai trattamenti di coppia.

3

Quota per persona a partire da 200 euro a notte Singapore — 75


TOUR BIRMANIA

GIORNO

— 10 giorni / 7 notti Partenza ogni lunedì

GIORNO

GIORNO

Italia – Yangon Partenza dall’Italia con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO

(cena)

Yangon Arrivo all’aeroporto internazionale di Yangon. Trasferimento in hotel. Partenza per il tour di Yangon, uno dei centri più importanti della Birmania. Il tour include: il gigantesco Buddha sdraiato e la pagoda Shwedagon. La giornata si conclude con una cena di benvenuto in ristorante tipico. Pernottamento a Yangon.

3° (colazione, pranzo e cena)

Yangon - Bagan Trasferimento in aeroporto e volo per Bagan. Visita di Bagan, la località più affascinante della Birmania. Pranzo in ristorante locale sul fiume. Cena in ristorante tipico con spettacolo. Pernottamento in hotel.

4° GIORNO

Mandalay – Mingun – Mandalay Visita dell’affascinante Amarapura, antica capitale, del monastero Mahagandayon e del ponte U Bein, il più lungo ponte in tek del mondo. Quindi si ammira il magnifico panorama delle colline di Sagaing. Si prosegue per l’ importante pagoda Mahamuni con la grande statua del Buddha seduto, ricoperta di sfoglie d’oro votive. Passeggiata nel mercatino variopinto. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Mandalay e successiva escursione in barca a Mingun, antica città reale. Visita alla zona archeologica di Mingun. Rientro a Mandalay. Cena in ristorante locale e pernottamento.

GIORNO

(colazione, pranzo, cena)

(colazione, pranzo, cena)

Bagan – Mandalay Partenza per Mandalay, oggi la seconda città del Paese. Seconda colazione in ristorante locale. Nel pomeriggio visita ai laboratori artigiani delle marionette e degli arazzi, al monastero Shwenandaw e della Kuthodaw Paya. Si prosegue per un tour panoramico su tutta la città dalla collina di Mandalay. Cena e pernottamento in hotel. 76 — Estremo Oriente in Tour

9° GIORNO

Trasferimento in aeroporto e breve volo da Mandalay per Heho, ai confini con la Thailandia; la “Svizzera birmana” per i bei paesaggi montani. Arrivo e proseguimento con una motolancia per il Tour del Lago Inle. Pranzo in ristorante. Si prosegue per il monastero Nga Pha Kyaung, i villaggi degli Intha, costruiti sull’acqua, e la grande pagoda Phaung Daw U Kyaung, la più importante dello Stato degli Shan. Cena e pernottamento.

(colazione e pranzo)

Yangon – Italia Trasferimento in aeroporto e volo per Yangon. Si conclude la visita della città: il suo centro, quartiere coloniale e porto, Chinatown, il classico quartiere cinese trafficato di risciò e bancarelle con ogni genere di articoli, templi, ristorantini, piccoli artigiani, ultimo shopping al Mercato Scott’s. Seconda colazione in ristorante locale. Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

10° GIORNO

Italia Arrivo in Italia. Fine dei ns. servizi.

TOUR VIETNAM & CAMBOGIA Partenza ogni domenica

Il misterioso sito di Inthein

4° GIORNO

(colazione, pranzo, cena)

Baia di Halong – Danang – Hoi An Mattinata dedicata alla visita delle infinite attrattive della Baia di Halong. Brunch a bordo. Rientro in porto e sbarco. Trasferimento all’aeroporto di Hanoi e partenza per Danang. Arrivo e trasferimento ad Hoi An. Pernottamento.

5° (colazione, pranzo)

Danang – Hoi An – Hue Mezza giornata dedicata alla visita di Hoi An. Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio visita del prezioso Museo Cham di Danang. Si prosegue per il massiccio roccioso del Ngu Hanh Son, le Cinque Montagne di Marmo o dei “Cinque elementi naturali”. Pernottamento in hotel.

(colazione, pranzo)

Hue – Saigon Visita di mezza giornata di Hue che fu capitale dal 1805 al 1945. Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio visita della Pagoda della Dama Celeste e poi si prosegue con una piacevole passeggiata fra i banchi del grande mercato di Dong Ba. Trasferimento in aeroporto e partenza per Saigon. Arrivo, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Pernottamento.

(colazione, pranzo, cena)

Partenza in macchina per Pindaya con sosta al villaggio tipico di Aungban. Pranzo in ristorante locale. Visita alle fabbriche

Trasferimento per Halong Bay con sosta ad un centro di esposizione della locale produzione di sete, ceramiche e sculture in pietra. Visita della Baia di Halong, considerata “una delle Ottave Meraviglie del Mondo”. Navigazione su una tradizionale giunca vietnamita in legno. Pranzo, cena e pernottamento a bordo.

GIORNO

8° Pindaya – Kalaw

(colazione, pranzo, cena)

Partenza in motolancia per la visita delle splendide colline di Inthein. Seconda colazione in ristorante sul lago. Si prosegue per il villaggio di Impawkho. Rientro per il pernottamento. Cena in hotel.

GIORNO

3° GIORNO

GIORNO

— 12 giorni / 9 notti (colazione, pranzo, cena)

con pranzo. Nel pomeriggio visita di mezza giornata “Hanoi culturale”. Rientro in hotel e pernottamento.

Hanoi – Baia di Halong

(colazione, pranzo, cena)

Mandalay – Lago Inle

GIORNO

artigianali di ombrelli e sigari locali. Si prosegue per Pindaya con le famose grotte sacre per i buddhisti. Proseguimento per Kalaw, località di vacanza famosa per le fresche pinete e bei panorami montani. Cena e pernottamento in hotel.

1° GIORNO

Italia – Hanoi Partenza dall’Italia con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

7° GIORNO

2° GIORNO

(colazione, pranzo)

Saigon – Chaudoc (cena)

Hanoi Arrivo ad Hanoi ed incontro con il ns. assistente. Trasferimento in hotel

Viaggio nel cuore delle localitá piú suggestive del delta del Mekong, dove con piccole imbarcazioni locali si raggiungerà il pittoresco mercato galeggiante di Cai Be. Durante il


10° GIORNO

(colazione, pranzo)

Siem Reap Intera giornata dedicata alla visita dei templi di Angkor: la più estesa area archeologica del mondo. Pranzo in ristorante tipico. Si prosegue per la cittadella fortificata di Angkor Thom. Pernottamento.

trasferimento a ovest, verso Chau Doc, s’incontreranno i tipici villaggi galleggianti del Delta. Arrivo a Chau Doc. Pranzo in ristorante tipico. Pernottamento.

8° GIORNO

(colazione, pranzo)

Chaudoc – Phnom Pehn Partenza in barca veloce per un canale che collega il Bassac al Mekong Inferiore. Arrivo a Phnom Penh. Visita alla parte classica della capitale cambogiana, con il Museo Nazionale, l’area del Palazzo Reale con la Sala del Trono e al complesso della Pagoda d’Argento. Pranzo in ristorante tipico. Pernottamento.

9° GIORNO

(colazione, pranzo)

Phnom Pehn – Siem Reap

in hotel. Partenza per la visita dei templi più famosi: Wat Trimit, il tempio del Buddha d’oro; il Wat Pho, il templio del Buddha reclinato e Wat Benchamabopit - il tempio di marmo. Pranzo in ristorante tipico. Rientro in hotel. Pernottamento.

3° GIORNO

(colazione, pranzo)

Bangkok

11° GIORNO

(colazione)

6° GIORNO

(colazione, pranzo)

Luang Prabang – Siem Reap Trasferimento in aeroporto e partenza per la Cambogia. Arrivo, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Partenza per il Grande Lago, dove sono ormeggiate decine e decine di barche che ospitano le case galleggianti dei pescatori, le scuole, la chiesa, i negozi, gli uffici pubblici, gli allevamenti di pesce, tutti costruiti su barconi e piattaforme galleggianti. Pranzo presso il ristorante tipico. Pernottamento.

Siem Reap – Italia

Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

GIORNO

(colazione, pranzo)

Siem Reap

12° GIORNO

Italia Arrivo in Italia. Fine dei ns. servizi.

TOUR THAILANDIA LAOS & CAMBOGIA

Mezza giornata visita al complesso del Palazzo reale, simbolo della nazione. Pranzo in ristorante tipico. Si prosegue per l’escursione sui “Klongs”, i canali del fiume Chao Phya, a bordo delle tradizionali “long tail boats” alla scoperta di una suggestiva ed inattesa Bangkok. Pernottamento.

4° GIORNO

8° GIORNO

(colazione, pranzo)

— 10 giorni / 7 notti

Bangkok – Luang Prabang

Partenza ogni lunedì

Trasferimento privato in aeroporto e partenza per il Laos. Arrivo e trasferimento in hotel. Visita di Luang Prabang: l’antica capitale reale che l’UNESCO l’ha dichiarata Patrimonio dell’Umanità. Pranzo in ristorante tipico. Pernottamento.

Trasferimento in aereoporto e partenza per Siem Reap. Trasferimento in hotel. Partenza per il Grande Lago, dove sono ormeggiate le barche che ospitano le case galleggianti dei pescatori, le scuole, la chiesa, i negozi, gli uffici pubblici, gli allevamenti di pesce, tutti costruiti su barconi e piattaforme galleggianti. Pranzo presso ristorante tipico. Pernottamento.

Intera giornata dedicata alla visita dei templi di Angkor. Pranzo in ristorante tipico. Si prosegue per la cittadella fortificata di Angkor Thom con le sue imponenti mura e le splendide porte monumentali ed al suo centro il Bayon con i suoi bassorilievi. Pernottamento.

(colazione, pranzo)

Siem Reap Partenza per una delle più antiche costruzioni sacre che è Prasat Kravan: cinque santuari dedicati al culto di Vishnu costruiti in mattone. Pranzo in ristorante tipico. Rientro in hotel. Pernottamento.

5° GIORNO

(colazione, pranzo)

Luang Prabang Intera giornata dedicata alla visita delle grotte di Pak Ou. Sulla via del ritorno breve fermata per un rilassante trekking nel villaggio Xieng Maen, famoso per la lavorazione delle alghe di fiume e le sue antiche pagode. Rientro a Luang Prabang per immergersi nel colorato mondo del mercato dei prodotti artigianali. Pernottamento.

1° GIORNO

Italia – Bangkok Partenza dall’Italia con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO

(pranzo)

Bangkok

9° GIORNO

(colazione)

Siem Reap – Italia Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

10° GIORNO

Italia Arrivo in Thailandia, incontro con il ns. assistente e trasferimento

Arrivo in Italia. Fine dei ns. servizi. Estremo Oriente in Tour — 77


Giro i d del Mondo S a Singapore Australia A r P n Polinesia SStati Uniti U

GIORNO

GIORNO

GIORNO

GIORNO

Roma / Francoforte / Singapore

Singapore

Singapore

Sydney

Partenza dall’aeroporto di RomaFiumicino per Singapore via Francoforte con volo Qantas. Pasti e pernottamento a bordo.

Prima colazione in hotel. Alle ore 08.00 partenza in auto privata e guida parlante italiano per la visita di Singapore. Si inizia con la zona di Little India, dove passeggiando attraverso le strette viuzze ricolme d’ oro, spezie, sari e ghirlande di fiori, sarete piacevolmente assaliti dalle fragranze esotiche e pungenti del curry degustando magari un ottimo tè indiano. Il tragitto che conduce a Chinatown permetterà di ammirare il famosissimo Raffles Hotel, il comune, la Corte Suprema ed il distretto finanziario. Chinatown, prima dimora dei numerosi cinesi ora cittadini di Singapore, custodisce innumerevoli edifici storici conservati con estrema cura dove credenze e tradizioni centenarie sono ancora praticate e si fondono, in qualche maniera con il nuovo spirito di Singapore, per essere la base di nuovi affascinanti progetti. La sosta in un negozio di erboristeria vi permetterà di apprendere tutti i segreti per mantenervi sempre in perfetta forma. Ultime soste a Mount Faber per una vista panoramica della città e quindi all’ odierno Giardino Botanico, per ammirare le innumerevoli specie di orchidee in esso custodite. Pasti liberi. Pernottamento in Hotel.

Prima colazione in hotel. Giornata a Vs. disposizione da dedicare al relax e allo shopping. Pasti liberi. Pernottamento in hotel.

Arrivo previsto a Sydney in mattinata. Trasferimento con auto privata per il Four Points by Sheraton. Arrivo in hotel e check-in. Nel primo pomeriggio partenza per la visita di Sydney, tra cui la zona dei Rocks, Kings Cross e la famosa spiaggia di Bondi. Si prosegue per la crociera nella baia (pranzo incluso) che consente di ammirare l’Opera House. Resto della giornata a disposizione. Pernottamento.

2° GIORNO

Singapore Arrivo previsto nel pomeriggio. Incontro con il ns. assistente e trasferimento in auto privata al Grand Park City Hall, con trattamento di pernottamento e prima colazione. Sistemazione nelle camere assegnate. Giornata a Vs. disposizione. Pasti liberi. Pernottamento.

78 — Giro del Mondo

7° 9° GIORNO

GIORNO

Sydney Giornate a Vs. disposizione da dedicare ad escursioni facoltative. Pernottamento.

10° 5°

GIORNO

Sydney / Melbourne

GIORNO

Singapore / Sydney Prima colazione in hotel. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza per l’Australia con volo di linea Qantas. Pasti e pernottamento a bordo.

Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea Qantas per Melbourne. Arrivo e trasferimento al Novotel Melbourne on Collins. Pomeriggio dedicato alla visita di Melbourne con guida parlante italiano. Rientro in hotel e pernottamento.


New York - Roma

Francoforte Roma Las Vegas

New York

Singapore

Moorea / Papeete

Sydney Melbourne

14°

20° 22°

GIORNO

GIORNO

Papeete / Moorea Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per Moorea con volo di linea. Arrivo, incontro con il ns. assistente, trasferimento al Sofitel Moorea Ia Ora Beach Resort. Pernottamento.

GIORNO

GIORNO

GIORNO

Moorea / Papeete / Los Angeles / New York Las Vegas Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea Qantas per gli Stati Uniti. Arrivo a Las Vegas “scintillante capitale del gioco” in tarda mattinata. Pernottamento presso Bellagio.

23° GIORNO

11° 12°

24° In mattinata incontro con il ns. assistente e visita della “Grande Mela”. Pomeriggio in libertà. Cena a bordo di un’ elegante yacht all’interno della Baia di Manhattan. Rientro in hotel e pernottamento.

25° GIORNO

New York

Las Vegas / New York

GIORNO In mattinata trasferimento in aeroporto e partenza per New York con volo di linea American Airlines. Pernottamento al Ritz Carlton Central Park.

Melbourne Giornate a Vs. disposizione da dedicare ad escursioni facoltative. Pernottamento.

Giornata a Vs. disposizione per escursioni facoltative o shopping. Pernottamento.

26° GIORNO

New York / Roma

13° GIORNO

Melbourne / Papeete In serata trasferimento in aeroporto. Partenza per Papeete via Auckland con volo di linea Qantas. Pasti e pernottamento a bordo. Arrivo in Polinesia in serata. Incontro con il ns. assistente e trasferimento al Sofitel Tahiti Maeva Beach Resort. Pernottamento.

15° 19° GIORNO

In serata rientro in Italia con volo di linea American Airlines. Arrivo a Roma in mattinata. Fine dei ns. servizi.

GIORNO

Moorea Soggiorno a Moorea con trattamento di pernottamento e prima colazione. Giornate a disposizione da dedicare ad escursioni facoltative o al relax più assoluto.

Quota a partire p.p. da € 8.500,00 Giro del Mondo — 79


CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata – fino alla sua abrogazione ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 79 del 23 maggio 2011 (il “Codice del Turismo”) - dalla L. 27/12/1977 n° 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV), firmata a Bruxelles il 23.4.1970 - in quanto applicabile - nonché dal Codice del Turismo (artt. 32-51) e sue successive modificazioni. 2. REGIME AMMINISTRATIVO L’organizzatore e l’intermediario del pacchetto turistico, cui il turista si rivolge, devono essere abilitati all’esecuzione delle rispettive attività in base alla normativa amministrativa applicabile, anche regionale. Ai sensi dell’art. 18, comma VI, del Cod. Tur., l’uso nella ragione o denominazione sociale delle parole “agenzia di viaggio”, “agenzia di turismo”, “tour operator”, “mediatore di viaggio” ovvero altre parole e locuzioni, anche in lingua straniera, di natura similare, è consentito esclusivamente alle imprese abilitate di cui al primo comma. 3. DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto s’intende per: a) organizzatore di viaggio: il soggetto che si obbliga in nome proprio e verso corrispettivo forfetario, a procurare a terzi pacchetti turistici, realizzando la combinazione degli elementi di cui al seguente art. 4 o offrendo al turista, anche tramite un sistema di comunicazione a distanza, la possibilità di realizzare autonomamente ed acquistare tale combinazione; b) intermediario: il soggetto che, anche non professionalmente e senza scopo di lucro, vende o si obbliga a procurare pacchetti turistici realizzati ai sensi del seguente art. 4 verso un corrispettivo forfetario; c) turista: l’acquirente, il cessionario di un pacchetto turi stico o qualunque persona anche da nominare, purché soddisfi tutte le condizioni richieste per la fruizione del servizio, per conto della quale il contraente principale si impegna ad acquistare senza remunerazione un pacchetto turistico. 4. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: “I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze, i circuiti “tutto compreso”, le crociere turistiche, risultanti dalla combinazione, da chiunque ed in qualunque modo realizzata, di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio di cui all’art. 36 che costituiscano per la soddisfazione delle esigenze ricreative del turista, parte significativa del “pacchetto turistico” (art. 34 Cod. Tur.). Il turista ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (redatto ai sensi e con le modalità di cui all’art. 35 Cod. Tur.). Il contratto costituisce titolo per accedere al Fondo di garanzia di cui al successivo art. 21. 5. INFORMAZIONI AL TURISTA - SCHEDA TECNICA L’organizzatore predispone in catalogo o nel programma fuori catalogo – anche su supporto elettronico o per via telematica - una scheda tecnica. Gli elementi obbligatori della scheda tecnica del catalogo o del programma fuori catalogo sono: - estremi dell’autorizzazione amministrativa o, se applicabile, la D.I.A. o S.C.I.A. dell’organizzatore; - estremi della polizza assicurativa di responsabilità civile; - periodo di validità del catalogo o del programma fuori catalogo; - modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore (Art. 39 Cod. Tur.); - parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio (Art. 40 Cod. Tur.). L’organizzatore inserirà altresì nella scheda tecnica eventuali ulteriori condizioni particolari. Al momento della conclusione del contratto l’organizzatore inoltre informerà i passeggeri circa l’identità del/i vetto-re/i effettivo/i , fermo quanto previsto dall’art. 11 del Reg. CE 2111/2005, e della sua/loro eventuale inclusione nella cd. “black list” prevista dal medesimo Regolamento. 6. PRENOTAZIONI La proposta di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente, che ne riceverà copia. L’accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l’organizzatore invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al turista presso l’agenzia di viaggi intermediaria. L’organizzatore fornirà prima della partenza le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, come previsto dall’art. 37, comma 2 Cod. Tur. Ai sensi dell’art. 32, comma 2, Cod. Tur., nel caso di contratti conclusi a distanza o al di fuori dei locali commerciali (come rispettivamente definiti dagli artt. 50 e 45 del D. Lgs. 206/2005), l’organizzatore si riserva di comunicare per iscritto l’inesistenza del diritto di recesso previsto dagli artt. 64 e ss. del D. Lgs. 206/2005. 7. PAGAMENTI La misura dell’acconto, fino ad un massimo del 25% del prezzo del pacchetto turistico, da versare all’atto della prenotazione ovvero all’atto della richiesta impegnativa e la data entro cui, prima della partenza, dovrà essere effettuato il saldo, risultano dal catalogo, dall’opuscolo o da quanto altro. La Nicolaus esigerà il saldo della prenotazione entro e non oltre i 21 gg. antecedenti alla data di partenza. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinarne, da parte dell’agenzia intermediaria e/o dell’organizzatore, la risoluzione di diritto. Fanno eccezione i pagamenti relativi a prenotazioni su alcune strutture alberghiere che prevedono modalità di pagamento peggiorative rispetto a quanto sopra riportato. Tali eccezioni saranno comunicate all’atto della conferma della prenotazione e saranno indicate in estratto conto. 8. PREZZO Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: - costi di trasporto, incluso il costo del carburante; - diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse o diritti di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; - tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione del programma, come riportata nella scheda tecnica del catalogo, ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra. Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfetario del pacchetto turistico nella percentuale espressamente indicata nella scheda tecnica del catalogo o programma fuori catalogo. 9. MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA Prima della partenza l’organizzatore o l’intermediario che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta al turista, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue. Ove non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1, il turista potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell’offerta di un pacchetto turistico sostituivo ai sensi del 2° e 3° comma dell’articolo 10. Il turista può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l’annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del turista del pacchetto turistico alternativo offerto, l’organizzatore che annulla, (Art. 33 lett. e Cod. Cons.) restituirà al turista il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall’organizzatore, tramite l’agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il turista sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall’art. 10, 4° comma qualora fosse egli ad annullare. 10. RECESSO DEL TURISTA Il turista può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: - aumento del prezzo di cui al precedente art. 8 in misura eccedente il 10%; - modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall’organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal turista. Nei casi di cui sopra, il turista ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell’eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il turista dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’organizzatore si intende accettata. Al turista che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, o nel caso previsto dall’art. 7, comma 2, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art. 7 comma 1 – il costo individuale di gestione pratica, la penale nella misura indicata nella scheda

tecnica del Catalogo o Programma fuori catalogo o viaggio su misura, l’eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto. 10.1 PENALI DI ANNULLAMENTO Al turista che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma delle Condizioni Generali, saranno addebitate le seguenti penali di annullamento: - al netto dell’acconto versato di cui all’art. 7, - l’importo della penale nella misura indicata (oltre al costo individuale di gestione pratica) a) pacchetti turistici con servizi regolari di linea a tariffa normale, con soggiorni in alberghi, appartamenti, residences, ville e villaggi in formula alberghiera; b) pacchetti turistici con voli regolari a tariffa speciale o IT - pacchetti turistici di gruppo con altri mezzi di trasporto; c) pacchetti turistici con voli noleggiati speciali o con tariffe IT di gruppo; d) pacchetti turistici con solo soggiorno in appartamenti, residences, ville, villaggi e hotels. Penali applicate: 10% della quota di partecipazione sino a 60 gg di calendario prima della partenza; 30% della quota di partecipazione da 59 a 21 gg. di calendario prima della partenza; 50% della quota di partecipazione da 20 a 14 gg. di calendario prima della partenza; 75% della quota di partecipazione da 13 a 3 gg. lavorativi (escluso il sabato) prima della partenza; 100% della quota di partecipazione dopo tali termini. Oltre alle penali sopra indicate verranno applicate quelle previste dalla IATA o dal vettore. Da quanto sopra sono esclusi di viaggi che includono l’utilizzo dei voli di linea con tariffe speciali. In questi casi le condizioni relative alle penalità di cancellazione sono deregolamentate e molto più restrittive: 1) in caso di cancellazione del pacchetto di viaggio e/o del solo biglietto per il volo di linea con tariffa speciale, sarà applicata la penalità totale dell’importo dovuto per il servizio di trasporto; 2) le normali penalità saranno applicate per le cancellazioni sui restanti servizi (es. hotels, trasferimenti, escursioni, etc.) che compongono il viaggio. Fanno eccezione le prenotazioni confermate su particolari strutture alberghiere il cui importo della penale verrà stabilito di volta in volta. Tali penali saranno comunicate al momento della conferma della prenotazione e saranno indicate in estratto conto. Le medesime somme dovranno essere corrisposte da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali di espatrio. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firmadel contratto e le condizioni di penalità verranno comunicate al momento della conferma del gruppo stesso. 11. MODIFICHE DOPO LA PARTENZA L’organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell’impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del turista, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall’organizzatore venga rifiutata dal turista per comprovati e giustificati motivi, l’organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità di mezzi e posti, e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato. 12. SOSTITUZIONI Il turista rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a) l’organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le ragioni della sostituzione e le generalità del cessionario; b) il cessionario soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 39 Cod. Tur.) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c) i servizi medesimi o altri servizi in sostituzione possano essere erogati a seguito della sostituzione; d) il sostituto rimborsi all’organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione, nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera d) del presente articolo. Le eventuali ulteriori modalità e condizioni di sostituzione sono indicate in scheda tecnica. 13. OBBLIGHI DEI TURISTI Nel corso delle trattative e comunque prima della conclusione del contratto, ai cittadini italiani sono fornite per iscritto le informazioni di carattere generale aggiornate alla data di stampa del catalogo - relative agli obblighi sanitari e alla documentazione necessaria per l’espatrio. I cittadini stranieri reperiranno le corrispondenti informazioni attraverso le loro rappresentanze diplomatiche presenti in Italia e/o i rispettivi canali informativi governativi ufficiali. In ogni caso i consumatori provvederanno, prima della partenza, a verificarne l’aggiornamento presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Telefonica al numero 06.491115) adeguandovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più consumatori potrà essere imputata all’intermediario o all’organizzatore. I turisti dovranno informare l’intermediario e l’organizzatore della propria cittadinanza e, al momento della partenza, dovranno accertarsi definitivamente di essere muniti dei certificati di vaccinazione, del passaporto individuale e di ogni altro documento valido per tutti i Paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno, di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Inoltre, al fine di valutare la situazione sanitaria e di sicurezza dei Paesi di destinazione e, dunque, l’utilizzabilità oggettiva dei servizi acquistati o da acquistare, il turista reperirà (facendo uso delle fonti informative indicate al comma 2) le informazioni ufficiali di carattere generale presso il Ministero Affari Esteri che indica espressamente se le destinazioni sono o meno assoggettate a formale sconsiglio. I turisti dovranno inoltre attenersi all’osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei Paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall’organizzatore, nonché ai regolamenti, alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I turisti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’organizzatore e/o l’intermediario dovessero subire anche a causa del mancato rispetto degli obblighi sopra indicati, ivi incluse le spese necessarie al loro rimpatrio. Il turista è tenuto a fornire all’organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il turista comunicherà altresì per iscritto all’organizzatore, all’atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l’attuazione. Il turista è sempre tenuto ad informare l’Intermediario e l’organizzatore di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc…) ed a specificare esplicitamente la richiesta di relativi servizi personalizzati. 14. CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei Paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l’organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o nel depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del turista. 15. REGIME DI RESPONSABILITÀ L’organizzatore risponde dei danni arrecati al turista a motivo dell’inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l’evento è derivato da fatto del turista (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest’ultimo nel corso dell’esecuzione dei servizi turistici) o dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. L’intermediario presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall’organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e, comunque, nei limiti previsti per tale responsabilità dalle norme vigenti in materia, salvo l’esonero di cui all’art. 46 Cod. Tur. 16. LIMITI DEL RISARCIMENTO I risarcimenti di cui agli artt. 44, 45 e 47 del Cod. Tur. e relativi termini di prescri-

QUOTA DI GESTIONE PRATICA: le somme richieste al viaggiatore, oltre al prezzo del pacchetto turistico, coprono i costi gestione pratica, costituiti dai costi della gestione dinamica della pratica stessa (corrispondenza, telefono, fax, invio documenti di viaggio, gestione amministrativa). SPECIALE “VACANZE SICURE”: obbligatorie come da CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE presenti sui siti www.nicolaus.it e www.raro.travel Quota gestione pratica: Adulti: Euro 45.00 Bambini: 6/12 non compiuti Euro 25.00 Bambini: 0/6 anni non compiuti GRATUITA

80 — Condizioni Generali

zione, sono disciplinati da quanto ivi previsto e comunque nei limiti stabiliti, dallaC.C.V., dalle Convenzioni Internazionali che disciplinano le prestazioni che formano oggetto del pacchetto turistico nonché dagli articoli 1783 e 1784 del codice civile. 17. OBBLIGO DI ASSISTENZA L’organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al turista secondo il criterio di diligenza professionale con esclusivo riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L’organizzatore e l’intermediario sono esonerati dalle rispettive responsabilità (artt. 15 e 16 delle presenti Condizioni Generali), quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al turista o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero è stata causata da un caso fortuito o di forza maggiore. 18. RECLAMI E DENUNCE Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal turista durante la fruizione del pacchetto mediante tempestiva presentazione di reclamo affinché l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. In caso contrario il risarcimento del danno sarà diminuito o escluso ai sensi dell’art. 1227 c.c. Il turista dovrà altresì – a pena di decadenza - sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata,con avviso di ricevimento, o altro mezzo che garantisca la prova dell’avvenuto ricevimento, all’organizzatore o all’intermediario, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data di rientro nel luogo di partenza. 19. ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell’organizzatore o dell’intermediario speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall’annullamento del pacchetto turistico, da eventuali infortuni e da vicende relative ai bagagli trasportati. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti, malattie, casi fortuiti e/o di forza maggiore. Il turista eserciterà i diritti nascenti da tali contratti esclusivamente nei confronti delle Compagnie di Assicurazioni stipulanti, alle condizioni e con le modalità previste da tali polizze. 20. STRUMENTI ALTERNATIVI DI RISOLUZIONE DELLE CONTESTAZIONI Ai sensi e con gli effetti di cui all’art. 67 Cod. Tur. l’organizzatore potrà proporre al turista - a catalogo, sul proprio sito o in altre forme - modalità di risoluzione alternativa delle contestazioni insorte. In tal caso l’organizzatore indicherà la tipologia di risoluzione alternativa proposta e gli effetti che tale adesione comporta. 21. FONDO DI GARANZIA (art. 51 Cod. Tur.). Il Fondo Nazionale di Garanzia istituito a tutela dei turisti che siano in possesso di contratto, provvede alle seguenti esigenze in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato dell’intermediario o dell’organizzatore: a) rimborso del prezzo versato; b) rimpatrio nel caso di viaggi all’estero. Il fondo deve altresì fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell’organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite col decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n. 349 e le istanze di rimborso al Fondo non sono soggette ad alcun termine di decadenza. L’organizzatore e l’intermediario concorrono ad alimentare tale Fondo nella misura stabilita dal comma 2 del citato art. 51 Cod. Tur. attraverso il pagamento del premio di assicurazione obbligatoria che è tenuto a stipulare, una quota del quale viene versata al Fondo con le modalità previste dall’art. 6 del DM 349/99. 22. MODIFICHE OPERATIVE Il tour operator informa chegli orari e le tratte dei voli indicati nella conferma dei servizi sono indicativi e non possono avere valenza di obbligazione contrattuale a carico del T.O., poichè soggetti a variazione da parte delle compagnie aeree e delle autorità preposte. Variazioni, rispetto a quanto indicato nelle conferma di prenotazione dei servizi, potranno riguardare gli orari, la compagnia aerea, l’aeromobile. A tal fine il viaggiatore dovrà chiedere conferma alla propria agenzia sull’orario dei voli e sui vettori due giorni prima della partenza. ADDENDUM - CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI A) DISPOSIZIONI NORMATIVE I contratti aventi ad oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, del solo servizio di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n. 3 e n. 6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31 (limitatamente alle parti di tali disposizioni che non si riferiscono al contratto di organizzazione) nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. Il venditore che si obbliga a procurare a terzi, anche in via telematica, un servizio turistico disaggregato, è tenuto a rilasciare al turista i documenti relativi a questo servizio, che riportino la somma pagata per il servizio e non può in alcun modo essere considerato organizzatore di viaggio. B) CONDIZIONI DI CONTRATTO A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 6 comma 1; art. 7 comma 2; art. 13; art. 18. L’applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi servizi come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore, viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.).

CAPITALI ASSICURATI Destinazione del Viaggio

Mondo

Spese di Annullamento

Fino al costo totale del viaggio

Spese di cura (Art. 1.7.1)

€ 5.200,00

Bagaglio Furto, rapina, scippo, incendio, mancata riconsegna e/o danneggiamento

€ 500,00

TARIFFE Costo viaggio per persona

Premio per persona

Fino a Fino a Fino a Fino a Fino a Fino a Fino a Fino a Fino a Oltre a

€ 11,00 € 1,28 € 22,00 € 2,57 € 44,00 € 5,13 € 66,00 € 7,70 € 88,00 € 10,27 € 110,00 € 12,84 € 132,00 € 15,40 € 176,00 € 20,54 € 220,00 € 25,67 € 220,00 + 3% sull’eccedenza

€ 500,00 € 1.000,00 € 2.000,00 € 3.000,00 € 4.000,00 € 5.000,00 € 6.000,00 € 8.000,00 € 10.000,00 € 10.000,00

Di cui imposte

Il premio assicurativo non è separabile dal costo individuale del viaggio, di cui è parte integrante, e non è rimborsabile. Per tutte le informazioni relative ad eventuali sinistri vi invitiamo a consultare il sito web www.ilmiosinistro.it Per richieste di rimborsi inviare comunicazioni e documentazione, esclusivamente a mezzo posta, a: Aga International S.A. Rappresentanza Generale per l’Italia Servizio Liquidazione Danni P.le Lodi, 3 - 20137 Milano Avvertenza: le CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE a cui fa riferimento la tabella CAPITALI ASSICURATI sono disponibili in forma integrale e consultabili, prima dell’adesione, sui siti web www.nicolaus.it e www.raro.travel.

SCHEDA TECNICA Organizzazione tecnica: Nicolaus Tour srl Via Foggia, sn (C.da Santa Caterina) – 72017 Ostuni (Br) T. +39 0831 301000 F. +39 0831 1810939 Aut. Regione Puglia: n. 239 del 28/05/1999 Assicurazione: Nicolaus Tour srl è coperta da Polizza Assicurativa n. 182488, emessa da Allianz Global Assistance, per la responsabilità civile. Le tariffe riportate in catalogo sono espresse in Euro. La validità del presente catalogo va dal 01/11/2012 al 31/12/2013


ABU DHABI TOURISM AUTHORITY

CONCEPT: www.pushstudio.it

STAMPA:


by NICOLAUS

Emirati Arabi Dubai Abu Dhabi Oceano Indiano Mauritius Seychelles Maldive Estremo Oriente Thailandia Malesia Hong Kong Singapore Myanmar Vietnam Laos Cambogia

www.raro.travel


Raro World 2013