Page 111

Di notte poi la prigione spandeva intorno una grande luce e il tiranno nel suo palazzo faceva tirare tutte le tende per non vederla, ma non riusciva ugualmente a dormire. Giacomo di cristallo, anche in catene, era più forte di lui perché la verità è più forte di qualsiasi cosa, più luminosa del giorno, più terribile di un uragano. G. Rodari

2

ESEMPIO Ora riassumi la storia tenendo presenti le seguenti domande che ti permetteranno di controllare se hai inserito tutte le informazioni indispensabili alla comprensione della vicenda.

• Chi sono i personaggi?

• Qual è il fatto centrale?

• Quali sono i personaggi principali?

• Come si sviluppa?

• In quali luoghi avviene la storia?

• Quali sono le conseguenze?

• Quando si svolge?

• Come si conclude la storia?

Un <tempø <in <una <città <lontana viveva <un <bambinø <trasparente _____________________________________________________________________________________ <che non <poteva nascondere <i suoi <pensieri. _____________________________________________________________________________________ Il bambino diventò un uomo, amato da tutti per la sua lealtà _____________________________________________________________________________________ e chiamato “Giacomo di cristallo”. _____________________________________________________________________________________ Nel suo paese prese il potere un feroce dittatore, che perseguitava tutti quelli _____________________________________________________________________________________ che non erano dʼaccordo con lui. La gente taceva per paura, ma Giacomo di cristallo _____________________________________________________________________________________ non poteva nascondere i suoi pensieri di condanna verso il tiranno: così il dittatore _____________________________________________________________________________________ lo fece mettere in prigione. Successe però che tutta la prigione diventò trasparente _____________________________________________________________________________________ come Giacomo e tutta la gente poteva continuare a leggere i suoi pensieri. _____________________________________________________________________________________ Inoltre, di notte, dal carcere si spandeva intorno una gran luce che non faceva dormire _____________________________________________________________________________________ il dittatore: Giacomo, benché prigioniero, era più forte di lui, _____________________________________________________________________________________ così come la verità è più forte di qualunque cosa. _____________________________________________________________________________________ _____________________________________________________________________________________ _____________________________________________________________________________________ _____________________________________________________________________________________

PRODUZIONE

111

OK ITA 5  

5 CETEM 40 GLI ARTICOLI 56 I PRONOMI RELATIVI 60 IL MODO INDICATIVO 27 PREFISSI E SUFFISSI SUONO C 42 GLI AGGETTIVI QUALIFICATIVI 33 INDIVID...

OK ITA 5  

5 CETEM 40 GLI ARTICOLI 56 I PRONOMI RELATIVI 60 IL MODO INDICATIVO 27 PREFISSI E SUFFISSI SUONO C 42 GLI AGGETTIVI QUALIFICATIVI 33 INDIVID...

Advertisement