__MAIN_TEXT__

Page 1

DOPPIA LASTRA THERMO


DOPPIA LASTRA THERMO la parete termo-isolata Elemento prefabbricato costituito da due lastre parallele di cls. con applicato, internamente alla lastra posta sull’esterno del fabbricato, uno strato di materiale isolante termico, il tutto collegato da idonei connettori sintetici atti a garantire l’assenza di ponti termici. Viene impiegata per la realizzazione di strutture verticali per edifici civili, commerciali ed industriali dove sia richiesta alta isolazione termica ed una funzione portante della parete. Viene abitualmente utilizzata per realizzare edifici con certificazioni CASA CLIMA®, e/o certificazioni ambientali LEED®.

PRIMI IN ITALIA CEIS prima in Italia ad ottenere il riconoscimento della mappatura LEED ® del prodotto DOPPIA LASTRA THERMO con pubblicazione sul portale www.greenmap.it


VANTAGGI • RAZIONALITÀ ESECUTIVA Completata la fase di posa e getto della DOPPIA LASTRA THERMO, si conclude sia la realizzazione strutturale dell’edificio sia la parte termica, senza la necessità di suddividere l’intervento in due fasi distinte. • LA DURABILITÀ Il materiale isolante rimane protetto all’ interno della parete per tutta la durata dell’opera, garantendo una maggiore durabilità. • LA QUALITÀ ESTETICA La superficie esterna è perfettamente liscia e planare e può essere utilizzata per ancorare un rivestimento o per ricavarne disegni e motivi architettonici. IL MODULO COSTRUTTIVO

A Lastra esterna in calcestruzzo B Strato isolante termico

D

C E

C Area per getto integrativo di calcestruzzo B

A

D Lastra interna in calcestruzzo E Connettori sintetici

LE APPLICAZIONI PRODUTTIVE

• FLESSIBILITÀ DIMENSIONALE Si possono realizzare intere facciate con moduli unici fino a mt. 12,50 x 3,00. Gli spessori delle pareti finite variano da un minimo di 30 cm a un massimo di 50 cm. • ACCESSORI Inserimento telai porte/finestre, testate di chiusura, prese elettriche, sfiati ecc. • IMPERMEABILITÀ Pannelli già dotati di guaina e/o realizzazione facciate con calcestruzzi impermeabili. • ARMATURA Inserimento armatura distribuita/ concentrata nelle due facciate. • CLASSE DI ESPOSIZIONE - REI Rispetto delle prescrizioni previste in progetto in conformità alle Norme Tecniche 2008, anche in termini di resistenza al fuoco.


LA FUNZIONE STATICA La parete portante realizzata (lastra interna e getto di completamento) diventa un elemento monolitico con sezione statica interamente reagente (rif.to sezione S) MATERIALE ISOLANTE

SEZIONE PORTANTE (S)

LASTRA ESTERNA

C B

S C CONNETTORE

GIUNTO DI ACCOSTAMENTO LASTRE

S sezione portante

B strato isolante

LASTRA INTERNA

C spessore lastre

DETTAGLI COSTRUTTIVI DOPPIA LASTRA THERMO con pilastro integrato MATERIALE ISOLANTE

ARMATURA PILASTRO INSERITA IN FASE DI PRODUZIONE

CONNETTORE SINTETICO

Giunto di montaggio fondazione/parete B

STRATO MATERIALE ISOLANTE

C

C

A1 CONNETTORE SINTETICO

SCHIUMA POLIURETANICA

A GIUNTO AL PIEDE (a Norma EN 14492:2007)

A copri ferro armatura di chiamata-lastra interna A1 copri ferro armatura di chiamata-lastra esterna B spessore totale C spessore lastre

≼ 3 cm


COLLEGAMENTO FRA LE DUE FACCIATE Il collegamento fra le due facciate viene realizzato tramite appositi connettori sintetici con eliminazione del ponte termico. SIGILLATURA CON MATERIALE ELASTICO CONNETTORE SINTETICO SIGILLATURA CON SCHIUMA POLIURETANICA

CONTINUITÀ DEL MATERIALE ISOLANTE Per garantire il perfetto isolamento si esegue, in opera, un adeguato riempimento nella zona di accostamento degli elementi usando schiume poliuretaniche espandenti con successiva sigillatura. L A PO S A IN S IC U R EZZA

La posa è semplificata da un rapido e collaudato sistema di puntellazione SPESSORE MURO

SPESSORE SOLAIO LASTRA INTERNA

LASTRA ESTERNA

BOCCOLA PER ATTACCO PUNTELLI

ARMATURA MURO

PUNTELLO METALLICO REGOLABILE

30°

CON BASI ALLE ESTREMITÀ INCLINABILI

FERRI DI RIPRESA FASCIA IN CALCESTRUZZO 100*10 cm PER FISSAGGIO CRISTI CON TASSELLI

LISTELLI IN LEGNO BLOCCATI SULLE FONDAZIONI

QUOTA BOCCOLE

ALTEZZA DOPIA LASTRA

ISOLANTE TERMICO


LE PRESTAZIONI La duplice funzione: con un unico prodotto si rispettano le prescrizioni statiche e termiche Eco compatibilità: viene rilasciata l’asserzione ambientale per i crediti LEED® Risparmio Energetico: rilascio di relazione termo-igrometrica con verifica del valore di trasmittanza delle pareti di edifici fino al livello CASA CLIMA® classe «Oro» (edifici con consumo energetico inferiore a 10 kWh/m²a)

IL POTERE FONO- ISOLANTE DOPPIA LASTRA THERMO

35 68 67

o

Sp

50

cm

m er

30 66

L

D

65

Th

o

Sp

cm

45

rm

L

D

e Th

25 64 o

Sp

cm

40

rm

62

L

D

e Th

o

Sp

35

cm

rm

20 61 L

D

Rw[dB]

Spessore CLS Strutturale della parete (cm)

Grafico del valore dell’abbattimento acustico delle DOPPIE LASTRE THERMO in funzione della massa equivalente della sezione

19

16 14 12 10

e Th

8

6

Spessore isolante (cm) Calcolo dell’Indice di potere fono-isolante Rw - Formula CEN (Rapporto tecnico UNI)


LA TRASMITTANZA TERMICA Il materiale isolante: spessore e tipologia scelti in base al livello di trasmittanza termica richiesto.

DOPPIA LASTRA THERMO per la certificazione energetica Casa Clima® con isolante EPS [POLISTIRENE ESPANSO CON GRAFITE]

35

20

he

rm

m 0c p4 S o

14

o Sp

35 cm

B

0.30

0.28

0.26

0.24

A

17

0.22

0.20

0.18

0.16

0.14

0.11

20

D

erm L Th

C

T DL

o

12 11 10

9

0.37

m er

cm 45 Sp

0.34

DL

25

Th

o

0.32

DL

rm

cm

Limite stabilito dal DM 26/01/2010 - Z.C. E

30

e Th

50

Sp

GOLD

Spessore CLS Strutturale della parete (cm)

Grafico del valore della trasmittanza delle DOPPIE LASTRE THERMO in funzione dello spessore di isolante e di cls

U [W/mqK]

8

Spessore isolante (cm) Calcolo della trasmittanza secondo norma UNI EN ISO 6946:2008. Le classi energetiche sono definite dagli standard Casa Clima®: si considera il sistema edilizio pluri-familiare per il valore massimo dell’intervallo.

DOPPIA LASTRA THERMO per la certificazione energetica Casa Clima® con isolante PUR [POLIURETANO]

19

16 14 12 11 10 9

o Sp

35 cm

0.28

B

A

0.24

0.22

0.20

0.18

0.16

0.14

rm The DL

C

rm

GOLD

20

he

m 0c p4 S o

8

0.37

T DL

o

0.34

m er

cm 45 Sp

0.32

DL

25

Th

o

cm

0.30

DL

m er

50

0.26

30

Th

Sp

Limite stabilito dal DM 26/01/2010 - Z.C. E

35

0.11

Spessore CLS Strutturale della parete (cm)

Grafico del valore della trasmittanza delle DOPPIE LASTRE THERMO in funzione dello spessore di isolante e di cls

U [W/mqK]

7

Spessore isolante (cm) Calcolo della trasmittanza secondo norma UNI EN ISO 6946:2008. Le classi energetiche sono definite dagli standard Casa Clima®: si considera il sistema edilizio pluri-familiare per il valore massimo dell’intervallo.


C.E.I.S. trading srl 38057 Pergine Valsugana (TN) Viale dell’Industria, 13/15 tel. +39 0461 531 300 fax +39 0461 512 302 info@ceisprefabbricati.com www.ceisprefabbricati.com

Certificato n. 09263 Centro Trasformazione Acciaio

Profile for Stefano Martinelli

CEIS_dep DOPPIA LASTRA THERMO  

doppia lastra catalogo tecnico

CEIS_dep DOPPIA LASTRA THERMO  

doppia lastra catalogo tecnico

Advertisement