__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 38

C O M U N I C A Z I O N E

D ' I M P R E S A

M E R C K

www.merckgroup.com

BIFLAIR 81 E LUMIXIR, EFFETTI SPECIALI PER PACKAGING ED ETICHETTE FIRMATI MERCK

I

Il mondo delle etichette, delle bottiglie e del packaging può contare su due nuovi prodotti frutto della ricerca Merck, in grado di stimolare la fantasia dei designer nel competitivo mercato del Wine&Spirits. PERLESCENZA ELEGANTE CON BIFLAIR 81 Effetto perlescente di colore bianco, elegante e performante: è quello donato dal Biflair 81, pigmento appartenente alla storica gamma Biflair di Merck, a base di ossicloruro di bismuto. Si tratta di una valida alternativa ai pigmenti a base di biossido di titanio, che da recenti normative sono ritenuti non idonei per alcuni tipi di applicazione. Il Biflair 81 si presenta in polvere ed è adatto a im0036

pieghi in offset coating, in flessografia e in rotocalco. Ha una granulometria molto limitata che ne permette un facile impiego con le tecnologie di stampa comunemente utilizzate. Ciò significa che rulli standard (anilox, cilindri incisi) possono essere utilizzati per trasferite le vernici tonalizzate con questo tipo di pigmento. La delicatezza dei fondi o delle grafiche ottenute con il Biflair 81 (puro o tonalizzato) è unica e può essere ottenuta con una concentrazione di pigmento abbastanza ridotta. La possibilità di variare le condizioni di stampa e le sequenze dei diversi colori applicati amplia la gamma degli effetti ottenibili con questo pigmento particolare. Il prodotto è compatibile con i veicoli a sistema solvente, all’acqua e UV; l’unico limite è

rappresentato da una resistenza non elevata alla luce per via della presenza di bismuto. LUMIXIR, EFFETTO ORO ZECCHINO PER VETRO E CERAMICA La novità assoluta in casa Merck si chiama Lumixir, un pigmento che simula l’oro zecchino, adatto alle applicazioni ad alta temperatura su ceramica e vetro. Un effetto innovativo e inedito, che finora era possibile ottenere solo con l’utilizzo dell’oro. Le prove condotte dal reparto Ricerca e Sviluppo di Merck hanno permesso di ottenere diverse tonalità calibrando la tonalizzazione del prodotto base con pigmenti ‘correttori’ dell’oro. Attualmente è consigliato l’uso in serigrafia, e le temperature di trattamento possono arrivare a ol-

tre 1100°C. Sono in corso sperimentazioni per garantire una più ampia gamma possibile di applicazioni, che permettano di sfruttare pienamente le caratteristiche del pigmento. Proprio in questi mesi Merck sta conducendo ulteriori test in condizioni operative differenti, per indirizzare ogni singolo cliente nella giusta direzione, offrendo informazioni tecnico-applicative corrette e dedicate. Per maggiori informazioni è possibile contattare gli account manager Decoratives, Performance Materials, Surface Solutions, Printing & Security per il mercato italiano Renato Walter Pignarca (renato.pignarca@ merckgroup.com) e Laura Zanini (laura.zanini@merckgroup.com).

Profile for Stratego Group Srl

Printlovers, n. 82, Marzo - Aprile 2020  

Strategie e tecniche della comunicazione stampata

Printlovers, n. 82, Marzo - Aprile 2020  

Strategie e tecniche della comunicazione stampata

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded