Issuu on Google+

®

Marzo 2010

Mensile di informazione a cura di Sistema Walcon srl - Anno n° 9 - Numero 58 - Marzo 2010 Focus.

E’ tempo di Migrar Sistema Walcon preme sul mercato asiatico

Parte dello staff di Sistema Walcon Shanghai: da sx Mr Zhu, Mr Duclos e Pietro Pizzardi al balcone dell’ufficio che è prospiciente lo Shanghai river e il porticciolo turistico.

Il nostro ufficio di Shanghai

La primavera è ormai alle porte; il mercato nazionale ed europeo non danno segni di ripresa e Sistema Walcon sceglie quindi di investire sempre maggiori risorse commerciali in Asia dove l’economia ha un tasso di crescita superiore al 10%, le barche piacciono e i porti turistici sono richiesti. L’indice PIL della Cina degli anni passati, segnava una crescita annua intorno al +1213%, poi la crisi ha investito anche loro: un forte decremento li ha portati al +9%, ma recenti notizie dicono che il terzo quadrimestre 2009 ha segnato una crescita del 10,7%, la crisi è passata

e l’economia corre. Beati loro! Sistema Walcon parteciperà per la 4^ volta al CHINA INTERNATIONAL BOAT SHOW che si terrà a Shanghai dall’8 all’ 11 Aprile. La nostra azienda parteciperà con 2 stand: nei padiglioni interni, nell’area riservata agli espositori italiani, Sistema Walcon presenterà la propria attività di impresa di costruzioni di porti turistici e, all’aperto, allo stand 212 nella Central Hall, esporrà due imbarcazioni Pontoonboats: un 30 piedi per trasporto passeggeri e un 20 piedi da turismo. La nostra impresa è già ben nota in Cina dove continua a progettare, costruire e installare pontili galleggianti e impianti in vari porti turistici.

IN QUESTO NUMERO: 1 - E’ tempo di migrar 2 - Non c’è il due senza il tre: al via il terzo ampliamento della Marina di De Mei Sha targato Sistema Walcon 3 - Le strade del futuro: potremo viaggiare su strutture galleggianti 4 - Poltu Quatu: un restyling da vip 5 - Pontoonsboats per abbattere le barriere architettoniche 6 - Inaugurazione delle fiere di settore

Vista notturna dall’ufficio Sistema Walcon Shanghai sulla riva opposta del fiume rispetto la torre tv simbolo di Shanghai


®

Marzo 2010

2

Opere

Seconda fase dell’ampliamento della Marina di Shenzhenr

Cina

Non c’è il due senza il tre: al via il terzo ampliamento alla Marina di Dameisha targato Sistema Walcon Chi conosce la Cina sa che il mercato è talmente competitivo da rendere difficile la prosecuzione di un rapporto commerciale per un lungo periodo di tempo. Sistema Walcon, grazie alla sua organizzazione, non solo riesce a mantenere i clienti acquisiti, ma amplia anche la propria gamma di prodotti.

Come usa dire scherzosamente Pietro Pizzardi, presidente di Sistema Walcon, “l’unico modo per combattere commercialmente i cinesi è quello di diventare cinesi”. Con questa convinzione è stata creata la SISTEMA WALCON TRADING SHANGHAI Co. Ltd, una azienda al 100% di proprietà SISTEMA WALCON che opera sul territorio cinese e nei Paesi dell’Oriente portando il know-how e lo stile italiano nella progettazione e costruzione dei porti turistici. Seguendo questa filosofia, l’azienda emiliana continua a realizzare nuovi posti barca con pontili galleggianti per i diportisti cinesi che stanno iniziando ad amare il mare. Sistema Walcon ha iniziato l’anno 2010 con questa importante commessa che prevede il completamento del porto turistico di Shenzhen, che crediamo sia il miglior porto turistico della Cina. Sistema Walcon non si ferma ai porti e, convinta com’è, che “la miglior difesa è l’attacco”, vuole inserire nel mercato cinese anche le proprie barche. Vista notturna del secondo ampliamento del Porto di Shenzen


®

Marzo 2010

Opere

3 Innovazioni

Le strade del futuro: potremo viaggiare su strutture galleggianti SLOVENIA - Lago Smartinsko: Sistema Walcon ha realizzato una passerella per pedoni, cicli, motocicli per l’attraversamento del lago

SLOVENIA - Lago Smartinsko: d’inverno la natura fornisce anche una strada alternativa al pontile Sistema Walcon, ma con l’avvento della primavera diventa, ogni giorno, meno sicura

GIAPPONE - Saga City: pontili Sistema Walcon per un attraversamento galleggiante di un lago artificiale

GIAPPONE - Fukuoka: Sistema Walcon ha realizzato un attraversamento di un lago per pedoni, cicli e moto con piazzole pick-nik

Pontile galleggiante Sistema Walcon lunghezza 20 metri, larghezza 4 metri, peso 100 Ton. Appllicando la stessa tecnologia, ma con strutture di maggiori dimensioni, si possono realizzare strade galleggianti

I prototipi e le piccole realizzazioni. Il domani è dietro l’angolo

Con l’evoluzione della tecnologia nella costruzione dei pontili galleggianti si possono aprire con semplicità nuove strade…. quelle che anche all’estero chiamano “le strade del futuro”. Enti governativi in vari Stati stanno finanziando opere sperimentali al fine di accumulare esperienze e contemporaneamente sperimentare le “strade alternative”. La Direzione Generale dei Paesi Bassi per le opere pubbliche e gestione delle risorse idriche ha avviato un progetto pilota per lo sviluppo di strade galleggianti alternative, e più adatte, alle tradizionali strade costruite su terreni di argilla e torba. E ancora, in Germania, sarà costruita una strada galleggiante lunga 100 metri, entro la fine dell’anno, sulla quale le auto potranno viaggiare a più di 80 Km/h. È dietro l’angolo un nuovo tipo di viabilità. Le aziende che producono queste strutture galleggianti stanno studiando e stanno realizzando progetti sperimentali, tra queste c’è Sistema Walcon. L’azienda lavora da 10 anni alla realizzazione di grandi strutture galleggianti, di passerelle su laghi e fiumi, per un mercato prettamente estero. Infatti, alla vigilia del 2010, in Italia, l’idea di realizzare una strada galleggiante è stata bollata come “affascinante ma provocatoria”. Pietro Pizzardi, presidente di Siste- Strade del futuro? Perchè no? ma Walcon, a un recente convegno tenutosi a Cavallino Treporti (VE), dedicato al superamento dell’emergenza traffico era stato chiaro: “Nel giro di pochi mesi siamo in grado di realizzare un’autostrada galleggiante, chiavi in mano, che con elementi prefabbricati potrebbe consentire il traffico veicolare attraverso la laguna di Venezia, da Tessera a Treporti. Un’autostrada a pedaggio che potrebbe essere finanziata dal contributo degli utenti, cinque euro a vettura, nell’arco di 5 anni”. Apriti cielo. Pizzardi è stato bollato come un visionario da un giornale veneziano ed è stato candidato per il PREMIO ATTILA 2009 “per voler distruggere la Laguna di Venezia con l’autostrada della laguna che collega Tessera con Treporti !” Con giornalisti così siamo più vicini alla preistoria che al futuro. Il know how c’è, non resta che applicarlo!... Alla faccia degli scettici. Sistema Walcon continua ad impegnarsi nella ricerca e nello sviluppo di questo nuovo tipo di viabilità e i risultati non tarderanno a vedersi. Magari proprio nella nostra Laguna di Venezia.


®

Marzo 2010

4

Opere SARDEGNA

Poltu Quatu: un restyling da VIP Saranno smantellati i pontili fissi per far posto a barche di maggiori dimensioni. Nuovi impianti per un miglior comfort agli utenti dei posti barca. Servizi al top della gamma.

Il restyling del porto turistico di Poltu Quatu, in Sardegna è uno dei proAttuale porto de la Marina dell’Orso a Poltu Quatu. Sistema Walcon aveva progettato e realizzato nel 1985 tutti gli impianti e gli accessori tecnici di arredo per il porto turistico. getti più importanti per Sistema Walcon. Il primo arredo tecnico del porto fu realizzato dall’azienda nel 1985 e ora Poltu Quatu, dopo aver ottenuto un successo da far invidia ai migliori porti della Costa Azzurra, ha deciso di rifarsi il maquillage. Tra i più famosi in Italia, secondo solo a Porto Cervo, è uno dei porti turistici più famosi del Mediterraneo. Dà ospitalità a Yachts di grandi dimensioni, a poche c’è miglia l’arcipelago della Maddalena, riparato da tutti i venti è l’ideale per chi decide di farvi base con la propria barca. Dopo 25 anni dalla costruzione, com’è normale, un porto turistico ha ambizioni di cambiamento e riammodernamento per continuare a fornire ai propri clienti i servizi più esclusivi, funzionali ed eleganti che il mercato possa offrire. Per affrontare questa sfida, Sistema Walcon ha chiesto la collaborazione di uno tra i migliori designer industriali del nostro paese, Eros Bollani. La partnership con l’architetto modenese punta a innalzare il livello di design dei prodotti che normalmente vengono utilizzati per l’arredamento tecnico dei porti turistici. I lavori, oltre a riadattamenti delle banchine e l’abbattimento dei pontili fissi, si concentrerà nella sostituzione e potenziamento delle cabine di trasformazione, dei quadri di distribuzione, di cavi, tubi e di tutte le colonnine servizi; queste ultime saranno dotate di un modernissimo sistema di telemetria per poter controllare, via INTERNET, tutti i paramentri di erogazione. Gli utenti del porto avranno a disposizione il collegamento Internet wireless e altre innovazioni a cui Sistema Walcon sta lavorando, non ultimo un parabordo in Wood Plastic Composite con LED incorporati, per un effetto notturno difficile da dimenticare.


®

Marzo 2010

Eventi

5 Friuli Venezia Giulia

Pontoonboats per abbattere le barriere architettoniche in collaborazione con Dolce Vita Onlus, promuove due giornate a favore dei diversamente abili. Nel mese I catamarani Pontoonboats sono dotati di passerella di abbordaggio e sedute a scomparsa di Maggio e Giugno sono previste due uscite nella lagune di Marano e di Venezia. Il 29 e 30 Maggio si partirà da Porto Maran, si attraverseranno le lagune di Marano e Lignano con tappe a Grado e Lignano Sabbiadoro. Il 20 Giugno, invece, i partiranno dalla darsena di Portegrandi e attraverso la laguna di Venezia, navigheranno verso Burano e Murano passando da Torcello. Praticità, comfort e qualità sono le caratteristiche che contraddistinguono queste imbarcazioni, in grado di accogliere a bordo, senza difficoltà, anche persone diversamente abili. I , a 6 camere stagne, possono essere dotate di passerella per l’abbordaggio delle carrozzine e sono previste sedute a scomparsa per agevolare ogni movimento a bordo. In questi eventi saranno utilizzate tre imbarcazioni da 25 ft (7.5 metri), che permetteranno di godere, in tutta sicurezza, della navigazione in mare o in acque interne, senza rinunciare alla comodità di un’imbarcazione che può essere arredata in base alle esigenze dei clienti. Dolce Vita Onlus nasce dal sogno di promuovere una forma socialmente utile di turismo accessibile diretto a soggetti svantaggiati e ai loro familiari. Organizzare periodicamente iniziative benefiche ospitando soggetti portatori di handicap è l’evoluzione del concetto di assistenza. abbraccia in pieno questo punto di vista. Essere felici è un diritto dell’uomo, e se esistono possibilità per rendere la vita più semplice a queste persone, e Dolce Vita Onlus sono felici di cooperare, con tale obiettivo, sinergicamente.

Il catamarano OASIS BOOSTER 20 GT permette di trasportare 5 carrozzine allo stesso tempo, in totale comfort e sicurezza


®

Marzo 2010

6

Eventi

Fiere

Inaugurazione delle fiere di settore Big Blue e Nauticsud gli apri pista di stagione nei mesi di febbraio e marzo

Roma - Big Blue 2010: stand Sistema Walcon presso il padiglione 12, stand C13

Il periodo delle fiere di settore è ormai cominciato e come ogni anno Sistema Walcon non può mancare alle migliori fiere di settore. L’azienda partecipa al Big Blue di Roma che si è chiusa domenica 28 Febbraio portando novità e esperienza. Vi ha accolto al padiglione 12, piano terra, presso lo stand C13 con i propri pontili galleggianti costruiti in lega di alluminio e adatti all’impiego strutturale in ambiente marino. Il piano di calpestio costruito in WPC, resiste a sbalzi di temperatura e agli attacchi di muffe e funghi, mantenendo la propria eleganza nel tempo. Inoltre, l’area Pontoonboats, nello spazio Sistema Walcon, dove è alloggiato il catamarano OASIS BOOSTER 20 GT, capace di grandi prestazioni a consumo ridotto. La stagione fieristica continua nelle prossime settimane con Nauticsud. L’evento si terrà a Napoli dal 6 al 14 Marzo e Sistema Walcon sarà presente quale partner tecnico. All’interno del padiglione 3, allo stand n° 331, l’azienda sarà presente con le migliori novità riguardo i porti turistici, e ancora, all’esterno del padiglione, presenzierà con lo spazio Pontoonboats. Due grandi eventi da non perdere, per informarsi e toccare con mano le grandi innovazioni del settore. Napoli - Nauticsud 2009: pontili Sistema Walcon in acqua al Molo di Mergellina


Marzo 2010

7

Foto del mese

Un porto turistico lo si riconosce anche nelle fredde giornate invernali. Le bianche passerelle innevate fanno da sfondo a coloro che, a dispetto delle basse temperature, non si risparmiano una sana giornata di sport!


Newsletter Sistema Walcon_Marzo 2010