__MAIN_TEXT__

Page 1


indice The sub urban zoo culture

pag. 4

Purple pag. 30 Es_senza pag. 44 Fairy Tales

pag. 54

All around the world

pag. 68

Appunti da guardare

pag. 92

Icons pag. 106

2

Opere from performance

pag. 124

Opere speciali

pag. 134

La Danza della Farfalla

pag. 144

3


The sub urban zoo culture “E’ davvero necessario tutto questo ? La civilizzazione è un incrocio di paradossi, come lo sono i pensieri che portano le culture all’identità dello stato sociale. Strutture, creatività, ingegno e lavoro dell’uomo nella storia e nella sua evoluzione a confronto con la genesi animale. Tempi e abitudini che cambiano, segni di un passaggio a dimostrazione che quel che rimane non è sempre e solo il meglio di noi o almeno non con gli occhi della coscienza. Natura e uomo entrambi testimoni del tempo, entrambi figli dell’evoluzione ma per una forzatura o per causa naturale? Credo rimarrà sempre un interrogativo tra necessità e virtù.”

Serafino Rudari

L ove i s n ’ t t he A i r (80x 130 ) 4

5


6

be you rself (90x180)

7


Cra z y, s ex y, ca ll ( 70x 120)

8

t he lu re c ome s home ( 7 0 x1 2 0 )

9


T he i n noc ent isn’t fool ( 70x 120)

10

beyond words ( 7 0 x1 0 0 ) 11


Drop the horse (70x60) 12

Ju ngle Fever (96x 1 3 3 ) 13


Rock the br idge ( 7 0x 100) 14

tower of g i a nts ( 7 0 x1 0 0 ) 15


Bl e ss it down ( 70x 100) 16

d re a m i ng t he suga r ( 7 0 x1 0 0 ) 17


18

19 the land of all stories (140x280)


20

Hop e from above (130x260)

21


22

introdu cing the wild(150x300)

23


24

Apo ca l y p s e (80x 270)

25


26

27 scale of love (140x 200)


28

29 Kong of Pop (15 0x 220)


fa me - (5 0 x7 0 )

30

never ending story (100x100)

31


the Ita lia n Fa rm (50x70)

The Ne st le Ark (90x1 1 0 ) 32

33


the ro ad to res i l ience ( 60x 100)

34

35


Purple Sedimenti di memoria sono li in profondità , ancora luminosi seppur leggermente sfocati , affiorano come parole di un eco ridondante.. Luminose e vivide si insinuano purpuree tra i palazzi della mia struttura impenetrabile e ricca di profili acuti, un cumulo arido di sporadiche gesta segna questo mio cammino che solo ora si compone di passi verso il lungo attendere‌inatteso, inteso con piacevole stupore.

Serafino Rudari

F R A M E 2 7 ( 6 8 x9 3 )

36

37


FR AME 28 (68x93)

38

F R A M E 2 9 ( 6 8 x9 3 )

39


FRAM E 41_ 44 (66X26 5 )

FRAME 40 (47X47)

40

41


FRAM E 77 ( 7 8 X 1 5 3 ) FR AME 5 5 ( 101x133) 42

43


Es_senza Credo che l’uomo non sia completamente libero, fino alla rinuncia di tanto che lo circonda, quel tanto non misurabile dalla mente attraverso indici o unità , ma capace di limitare sue proprie emozioni. Capace di negare la possibilità di ricongiungimento, dividendolo dalla sua vera natura...intensa e pura.

Serafino Rudari

Y ou ng Ta l ent ( 7 0 x1 2 0 )

44

45


e ati ng s ometh i ng ( 8 0 x1 3 0 ) 7 o’clock ( 125x 181)

46

47


le a rn t he s i lenc e (133 x3 7 0 ) i’m back (75x115)

48

49


monday c onf usion ( 8 0x 130)

50

B orderli ne ( 7 0 x1 2 0 )

51


turbul enc e- (1 2 0 x 140) 52

53


The Fairy Tales Tutto il mondo è raccolto in una favola, tanti sono gli episodi di vita e i momenti che ci coinvolgono e ci emozionano, e sono spesso le tracce di un incantato racconto. La vita stessa è emozione, è continua ricerca di stimoli che la fanno essa stessa tale, vita. Non esiste un modo o una maniera per farlo, non esiste un metodo esiste solo essere qui, presenti e poter apprezzare tutto ciò che ci circonda, nella misura in cui ognuno di noi lo riesce a percepire, a catturare. La favola è il sogno, la parte più intima dei nostri pensieri a volte nascosti a volte confusi e lasciati vagare in aria per poi prendere forma e sostanza proprio qui sotto i nostri occhi. Non avremmo di che vivere senza i sogni, non avremmo di che cercare oltre a quello che riusciamo a vedere e non avremmo nemmeno l’illusione di farlo se ci rendessimo conto che un sogno non è che la nostra parte migliore. Come tornare sui passi dei bambini, dell’innocenza e la purezza di un gesto e ritrovare l’incanto di qualcosa di vero, unico e inimitabile. Come se da tempo non capitasse di venirne e sentirne il contatto, quasi fosse troppo semplice e limpido quasi da non riconoscerlo più. “Sono l’illusionista, illuso dalla mia mente, piena di illusioni e di ricette per la carestia dell’umore. Il buon umore, il cattivo o il medio diverso con il sordo sentire di frasi e l’appetito di necessità o magari di tanti bisogni necessari a me…oppure a te. Che sia una tavola ben imbandita di colori, a qualsiasi ora e momento, porta sempre qualcosa di nuovo!”

Serafino Rudari 54

C enerentola go es to Hol l y wo o d ( 3 3 x4 8 )

55


coffè rock ( 33x 48)

56

D J N ettu no ( 3 3 x4 8 )

57


dog world ( 33x 48)

58

evolut ion ( 3 3 x4 8 )

59


in the middle ( 3 3x 48)

60

le Tre Ma rie ( 3 3 x4 8 )

61


Mr. Be en ( 33x 48)

62

no fe a r, i n the atmo s fea r ( 3 3 x4 8 )

63


none k nows ( 33x 48)

64

ro c ket ma n ( 3 3 x4 8 )

65


torototela ( 33x 48)

66

67


All around the world Libertà è saper rappresentare i propri pensieri, nella forma e nell’espressione che più piace, che più si addice. Camminare per le strade di una città, respirarne i profumi e ascoltarne i suoni, prendere parte alla composizione dell’armonia...… C’è qualcosa di te in ogni strada che attraversi..

Serafino Rudari

Da s agra ( 1 0 5 x6 5 )

68

69


a new world (60x 150)

e- a rt - h ( 1 41x 203) 70

71


eiffel (40x30)

72

beauty w i l l s ave the world ( 4 5 x5 5 ) .

73


la Pedrera ( 6 0 x1 0 0 ) Hope ( 1 00x 130) 74

75


montma rtre ( 3 0 x4 0 )

la s alute ( 120x 180) 76

77


my l ittl e a ren a ( 2 5 x4 6 )

my liberty,you r liberty (135x93) 78

79


surreal aren a (28x49)

Na i xement ( 6 0 x1 0 0 )

80

81


ponte piet ra ( 50x 200)

por la cal l e ( 8 0 x1 3 0 )

82

83


sabrin a (80x80) sh a ngh a i on fi re ( 1 1 0 x1 8 0 ) 84

85


wa s new york (50x 20 0 )

State of mind (135X93) 86

87


88

89 bu ild the world (270x500)


so long New York ( 80x300)

90

91


Appunti da guardare Mi piace ricordare dei momenti, legandoli a luoghi ed atmosfere incrociate nel cammino. Mi sono fermato più volte, ho ascoltato i ritmi e i rumori delle piazze, il sorriso e lo stupore delle persone misti a ricordi sensazioni e una miriade di colori che si amalgamano in un virtuoso impasto. Vado a prenderli a volte, come loro mi hanno più volte preso e ripreso in momenti e condizioni alterne così come lo sono i giorni e i minuti, così ogni luogo e momento ritorna, in diversa specie in diverso e quasi nuovo particolare. Mi stupisce, si racconta e poi svanisce ed io rimango ad ascoltare, ad osservare assorto ogni rappresentazione di questo racconto. E lo racconto..

Serafino Rudari

a testa i n gi ù ( 1 0 0 x7 0 ) 92

93


caballos (100x70) 94

da l la terra a l c iel o ( 9 9 x6 9 ) 95


de re gre so de sde.. (65x105)

96

G i s gone ( 1 3 1 X 6 6 )

97


golden horse (59X55)

98

hom bre c on el c iga rro ( 4 6 x4 1 )

99


i ne ed u (1 0 0x 560)

I l mae st ro ( 1 1 8 x1 8 4 )

100

101


raven n a (103x124) steac k ( 1 2 0 x9 5 ) 102

103


terra bru ciata (120x95) 104

105


Icons Cercavo una chiave di lettura per ogni mio ricordo, legato ad un’immagine del presente o del passato, forse solamente per spiegare a me stesso cosa può essere il volume di “ ingombro” di un pensiero articolato in un tempo variabile...… Ma poi mi risulta più semplice trasformare questo “ingombro” in colore ed inserirlo nello spazio di una cornice!

Serafino Rudari

106

a nother bu rn ( 1 5 0 x1 0 0 )

107


108

B.B. (150x100)

Hep - bu rn ( 1 8 0 x1 5 0 )

109


I’m not p op (140x100) 110

I ’ m y ou rs ( 1 4 0 x1 0 0 ) 111


who ’ s Ma ri l y n ( 4 5 x3 6 ) 112

the k ing will never die (270x270)

113


Freddy (40x30)

114

M i s s Bu rn ( 4 0 x3 0 )

115


s ma rt ( 4 0 x3 0 ) mon roe (40x30)

116

117


s mile (40x30)

118

s ofi a ( 4 0 x3 0 )

119


The Du ke (40x30)

120

Da l ì( 4 0 x3 0 )

121


G.Verd i (48x33) 122

123


Opere from performance Vorrei che il colore si espandesse e arrivasse agli occhi di tutti. Come il suono si propaga nell’aria, prende spazio crea movimento raggiungendo luoghi indefiniti, anche il colore può arrivare. La dove il gesto diventa forma, luce e movimento, lo possiamo vedere e sentire… Vivere l’emozione di un momento dove l’espressione è insieme di espressioni, non c’è limitazione di definizione…c’è solo la verità.

Serafino Rudari

st i ll (70x 120) 124

125


t he fact ( 70x 120) 126

at Flora (7 0 x1 2 0 )

127


at t ime for ( 70x 130)

128

bu c oli k (7 0 x1 2 0 )

129


nothing is cle a r ( 70x120)

130

f rom Po et ry ( 7 0 x1 2 0 )

131


The O s ca r ( 6 5x 130)

132

The Lu x u ry (7 0 x1 2 0 )

133


OPERE SPECIALI Esistono luoghi, cose ma soprattutto, persone che sono riuscite in qualche modo, talvolta inconsapevolmente, a trasmettere emozioni. A volte con dolcezza, a volte con prepotenza sono entrate a far parte delle mie espressioni. A loro che mi hanno attraversato, portato in alto e poi nuovamente qui a terra, voglio dedicare questo spazio questo momento speciale. A modo mio, nelle forma e nei contenuti che mi appartengono, ringrazio e per sempre ne saro’ attento custode.

Serafino Rudari

134

1 9 8 4 ( 1 4 0 x1 0 0 )

135


at the mirror (102x72) 136

c ondom m i nd ( 1 0 0 x7 0 )

137


138

do you ru bi (130x90)

G io.C a rla ( 1 4 0 x1 0 0 )

139


lu ce nell’ombra(85x62)

140

merc ol edĂŹ ( 1 4 2 x1 0 3 )

141


142

papi silv io (132x95)

143


La Danza della Farfalla ”Una farfalla vola leggera, ha movimenti bruschi e repentini ma anche lenti e soavi… così si libera anche il colore, a volte leggero a volte con tratti impetuosi. Si posa regalando immortalità alle immagini come la farfalla si posa su un fiore, quasi ad interrompere uno stato di quiete e assoluta linearità, di profonda ed eterna bellezza espressa oltre la superficie.” La bellezza si percepisce oltre la superficie, oltre una visione estetica... ed è lo stimolo che genera oltre la superficie, oltre l’estetica...più sù”

Serafino Rudari

ac ro s s the l i ne ( 1 0 0 x7 0 )

144

145


jupiter ( 7 0x 100)

146

ma rs ( 7 0 x1 0 0 )

147


saturn ( 7 0x 100) u nder p res su re ( 1 0 0 x7 0 ) 148

149


wa lk on the mo on (70x100)

150

151


WWW.SERAFINORUDARI.COM

serafino@serafinorudari.com facebook.com/Serafino-Rudari myspace.com/serafinorudari www.serafinorudari.it/blog

Tutte le immagini presenti in questo catalogo sono protette da copyright Š 2012. Tutti i diritti riservati.

152

Profile for Serafino Rudari

Catalogo generale  

Catalogo opere artista Serafino Rudari

Catalogo generale  

Catalogo opere artista Serafino Rudari

Profile for serafino
Advertisement