IoArch 72 Sep-Oct 2017

Page 18

Accanto, vista verso ovest della galleria espositiva (foto ©Stephane Aboudaram | we are content(s). Sotto, la pianta del padiglione e planimetria parziale della tenuta di Château La Coste (©Rpbw).

da Tadao Ando). Sul retro, l’edificio si apre su uno spazio dedicato alla scultura e si conclude con uno specchio d’acqua che riprende l’intera larghezza del padiglione e che ricorda il progetto di Piano per la Fondazione Beyeler a Basilea (1997). Quella di Château La Coste, la cui cantina è stata disegnata da Jean Nouvel, è una tenuta di 200 ettari, più della metà dei quali coltivati a vigneto, e comprende un museo a cielo aperto con opere di artisti come Louise Bourgeois, Alexander Calder e Hiroshi Sugimoto

SCHEDA Località Château La Coste, Aix-en-Provence Cliente Scea, Château La Coste Progettazione Renzo Piano Building Workshop, architects

Team di progettazione J. Moolhuijzen, D. Rat, M. Van der Staay (partner e associati incaricati) con K. Lim; O. Aubert, C. Colson e Y. Kyrkos (modelli

Struttura della copertura Arup Struttura e impianti Aecom Local architect Tangram Architectes Direzione lavori Rainey Best Fornitori Architen Landrell; Newsky; iGuzzini Cronologia 2009-2017 (fine lavori) Superficie 285 mq (160 mq la galleria d’arte)

[ 18 ]

IOARCH_72