GiappoMix 2015_17

Page 1

00_cover_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:50 Pagina 1


00_cover_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:50 Pagina 2

“Hana wa sakura hito wa bushi” (tra i fiori il ciliegio tra gli uomini il samurai) Perché visitare il Giappone? La risposta più semplice potrebbe far riferimento alla cima bianca del monte Fuji, alle meravigliose acque dell’arcipelago di Okinawa, alle foglie d’autunno rosse che ricoprono Kyoto. Il Giappone è una nazione formata interamente da isole e arcipelaghi. È circondato a nord dal Mar dell’Ohotsk, a sud sia dal Pacifico che dal Mar Cinese Orientale, ad ovest dallo stretto della Corea e dal Mar del Giappone, ad est sempre dal Pacifico. Le isole principali sono Honshu, Shikoku, Kyushu e Hokkaido. Un viaggio nella terra del Sol Levante offre al turista l’opportunità irripetibile di osservare un paese in cui il rispetto di tradizioni secolari e lo sviluppo della tecnologia più avanzata si fondono senza apparenti contrasti.

nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato. 10. SOSTITUZIONI Il cliente rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a. l’organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità del cessionario; b. il sostituto soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 10 d.lgs.111/95) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c. il soggetto subentrante rimborsi all’organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera c) del presente articolo. In relazione ad alcune tipologie di servizi, può verificarsi che un terzo fornitore di servizi non accetti la modifica del nominativo del cessionario, anche se effettuata entro il termine di cui al precedente punto a). L’organizzazione non sarà quindi responsabile dell’eventuale mancata accettazione della modifica da parte dei terzi fornitori di servizi. Tale mancata accettazione sarà tempestivamente comunicata dall’organizzatore alle parti interessate prima della partenza. Le ulteriori modalità e condizioni di sostituzione sono indicate in scheda tecnica. 11. OBBLIGHI DEI PARTECIPANTI I partecipanti dovranno essere muniti di passaporto individuale o di altro documento valido per tutti i paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno e di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Essi inoltre dovranno attenersi all’osservanza della regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall’organizzatore, nonché ai regolamenti ed alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I partecipanti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’organizzatore dovesse subire a causa della loro inadempienza alle sopra esaminate obbligazioni. Il consumatore è tenuto a fornire all’organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il consumatore comunicherà altresì per iscritto all’organizzatore, all’atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l’attuazione. 12. CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale in-

formativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l’organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del consumatore. 13. REGIME DI RESPONSABILITÀ L’organizzatore risponde dei danni arrecati al consumatore a motivo dell’inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l’evento è derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest’ultimo nel corso dell’esecuzione dei servizi turistici) o da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. Il venditore presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall’organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e comunque nei limiti per tale responsabilità previsti dalle norme vigenti in materia. 14. LIMITI DEL RISARCIMENTO Il risarcimento per danni alla persona non può in ogni caso essere superiore ai limiti previsti dalle convenzioni internazionali cui prendono parte Italia e Unione Europea in riferimento alle prestazioni il cui inadempimento ne ha determinato la responsabilità. In ogni caso il limite risarcitorio non può superare l’importo di 50.000 Franchi oro Germinal per danni alle persone, 2.000 Franchi oro Germinal per danno alle cose, 5000 Franchi oro Germinal per qualsiasi altro danno (art. 13 n°2 CCV). 15. OBBLIGO DI ASSISTENZA L’organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al consumatore imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L’organizzatore ed il venditore sono esonerati dalle rispettive responsabilità (art. 13 e 14), quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al consumatore o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero da un caso fortuito o di forza maggiore. 16. RECLAMI E DENUNCE Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal consumatore senza ritardo durante lo svolgimento del viaggio o del soggiorno affinché l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. Il consumatore dovrà, se non è stato possibile porre rimedio in loco al reclamo, - pena di decadenza - altresì denun-

QUOTA GESTIONE PRATICA

Organizzazione tecnica: PRESTIGE ITALIA Srl Direzione e Redazione tecnica: Ilaria Bulgarelli e Maura Massari Archivio fotografico: Shutterstock.com Progetto grafico ed impaginazione: publimania.it Stampa: Unofin Srl - Via Genzano 84 - 00179 Roma

Adulti 50,00 euro

Bambini 0/2 anni Bambini 2/12 anni gratuiti 25,00 euro

Non è comprensiva della Polizza Sanitaria ed Annullamento Le quote d’iscrizione non sono mai rimborsabili Cambio applicato: 1 euro = 136 Yen 1 euro = 1,13 USD

ciare quanto lamentato mediante l’invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, all’organizzatore o al venditore, entro e non oltre sette giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza. 17. ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell’organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall’annullamento del pacchetto, infortuni e bagagli. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti e malattie.I dettagli relativi ai premi assicurativi e alle condizioni generali di polizza sono riportate nella pagina relativa. 18. FONDO DI GARANZIA È istituito presso la Direzione Generale per il Turismo del Ministero delle Attività Produttive il Fondo Nazionale di Garanzia cui il consumatore può rivolgersi (ai sensi dell’art. 21 D. lgs. 111/95), in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato del venditore o dell’organizzatore, per la tutela delle seguenti esigenze: a) rimborso del prezzo versato; b) suo rimpatrio nel caso di viaggi all’estero Il fondo deve altresì fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell’organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n. 349 G.U. n. 249 del 12/10/1999 (ai sensi dell’art. 21 n. 5 D. Lgs. 111/95). ADDENDUM: CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI A) DISPOSIZIONI NORMATIVE I contratti aventi ad oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n.3 e n.6; art. da 17 a 23; art. da 24 a 31, per quanto concerne le previsioni diverse da quelle relative al contratto di organizzazione nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. B) CONDIZIONI DI CONTRATTO A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 41°comma; art. 5; art. 7; art.8; art.9; art. 10 1° comma; art. 11; art. 15; art. 17. L’applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi contratti come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore. viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.). Approvate da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet Comunicazione ai sensi dell’art. 16 della L. 269/98: La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all’estero.Il rispetto per i diritti dei bambini non conosce frontiere GiappoMix 2015/2017

81


01_15_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:55 Pagina 1

Indice

Valido dal 01 Aprile 2015 al 31 Marzo 2017 La nostra identità

2

GiappoMix - idee di viaggio uniche

4

SPECIALE VIAGGI DI NOZZE E NON SOLO...

6

GIAPPO-MARE Thailandia Giappone + estensione balneare Thailandia Malesia Free Plan + estensione balneare Malesia Maldive Giappone & Palm Beach - Free Plan con estensione al Plam Beach Isole Hawaii Free Plan + estensione balneare Hawaii Isole Fiji Tour Classico + estensione balneare Fiji Nuova Caledonia Nel cuore del Giappone + estensione mare Nuova Caledonia Isole Cook Short Free Plan & Isole Cook Polinesia Francese Giappone + estensione balneare Polinesia Micronesia

8 10 12 14 16 18 20 22 24 26 27 29 30 32 34 36 38

Giappone & Micronesia - Free Plan con guide Indonesia Long Free Plan & Bali Filippine Free Plan + estensione balneare Filippine

40 42 44 46 48

GIAPPO-TERRA

49

Easy Japan (Giappone) & Modern Tour (Thailandia) Giappone & Malesia - “World Heritage” (Giappone) & “Mystic Sarawak” (Malesia) Singapore Tour Classico & Singapore Dubai Special Free Plan + estensione Dubai Cina Giappone & Tour Cina Cambogia Giappone & Tour Cambogia Vietnam e Laos Vietnam, Laos e Giappone

52 54 56 57 59 60 62 64 66 68 70

Informazioni utili Fusi orari e distanze Assicurazione Condizioni generali

72 77 78 80

50

www.turismo-giappone.it www.jnto.go.jp

Le proposte Prestige:

GiappoMix 2015/2017

1


01_15_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:55 Pagina 2

“Identita” & “Mission” Viaggiare, una passione da condividere

CHI SIAMO: Venite a trovarci sul nostro sito: www.prestigeitalygold.it Per preventivi e informazioni ci potete contattare anche via e-mail: Manager: maura@prestigeitalygold.it Giappone, Oriente e Pacifico: ilaria@prestigeitalygold.it gabriele@prestigeitalygold.it Incoming: keiko@prestigeitalygold.it Amministrazione: amministrazione@prestigeitalygold.it Promoter: marco@prestigeitalygold.it

La PRESTIGE ITALIA è un Tour Operator sito in Via di Portonaccio, 41b a Roma. I nostri consulenti turistici sono giovani e professionalmente molto preparati. Come “Outgoing” Tour Operator siamo specializzati in: • Viaggi in Giappone: i nostri corrispondenti sono fra i migliori Tour Operator locali e lavoriamo in collaborazione con le maggiori compagnie aeree nazionali ed internazionali. Proponiamo tour di gruppo, individuali, in lingua italiana o inglese, ad hoc, viaggi di nozze, ricchi di esperienze culturali e sempre combinabili con estensioni balneari da sogno! • Viaggi in India: abbiamo selezionato degli itinerari che permettono prima di tutto di “scoprire” e “vivere” in prima persona un mondo a parte, in cui razze e culture differenti sono radicate in scenari unici. Un mondo di sensi da assaporare in ogni soggiorno. • Viaggi in Polinesia: non soltanto classici soggiorni mare nei più bei Resort degli arcipelaghi polinesiani, ma anche le suggestive pensioni a gestione familiare. In aggiunta proponiamo crociere in barca a vela e viaggi combinati con gli Stati Uniti, il Giappone e la Nuova Caledonia. • Viaggi in Australia: una perfetta combinazione di meraviglie naturali, ottimo cibo, vino, cultura, storia, città vibranti e silenziose, gente amichevole; uno scenario idilliaco per qualsiasi tipo di viaggio, da itinerari all’insegna dell’avventura a soggiorni lusso nei “Qualia Resort” sulla grande barriera corallina. Come “Incoming” Tour Operator siamo specializzati in: • Incoming dal Giappone con la creazione di prestigiosi tours, pacchetti ad hoc, incentive e convention; • Tour in pullman in Italia e all’Estero, abbiamo accordi con le maggiori Catene Alberghiere, Beauty Farms, Agriturismi, Case per Ferie e Ristoranti; • Viaggi d’istruzione e pellegrinaggi religiosi.

La PRESTIGE ITALIA in collaborazione con:

La PRESTIGE ITALIA garantisce a tutti i suoi clienti:

2

GiappoMix 2015/2016

A COPPIA

- €100

KIT DI VIAGGIO

SCONTO FEDELTA’

OMAGGIO SPOSI

ASSISTENZA IN LOCO

PRENOTA PRIMA

REPERIBILITA’

24h

CENA TIPICA


01_15_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:55 Pagina 3

I caratteri che compongono il nome del Giappone significano letteralmente "Origine del sole", per questa ragione il Giappone è anche conosciuto come «Terra del Sol Levante», un nome che deriva dalla posizione orientale del paese rispetto alla Cina. La nazione insulare nipponica, infatti, è situata a est della Cina, della Corea e della Russia e si estende dal mare del Okhotsk a nord fino al Mare della Cina Meridionale a sud. Anche la bandiera giapponese richiama l’appellativo nipponico di "Terra del Sol Levante". Il sole, tra i simboli araldici più antichi, è l'antenato leggendario della dinastia imperiale, da essa usato per almeno seicento anni, forse addirittura mille. La bandiera è anche detta "Hi-no-maru" (Disco del Sole) ed è caratterizzata da un grosso disco rosso su uno sfondo bianco. Il disco rosso simboleggia il sole, che va inteso rappresentato all’alba (sol levante) ed è simbolo dell’autorità imperiale, essendo l’astro considerato il dio progenitore dell’imperatore ed esprimendo il nome stesso del Giappone. Una variante molto nota è quella del disco solare con 16 raggi rossi, la bandiera storica, usata dall'esercito fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale. GiappoMix 2015/2016

3


01_15_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:55 Pagina 4

GiappoMix - idee di L’

amore per questa destinazione, la passione per i viaggi di nozze e la dedizione da parte del nostro staff alla continua ricerca della costruzione di viaggi originali ha dato vita a questo nuovo catalogo. L’idea è quella di proporvi solo alcune delle infinite combinazioni di viaggio che hanno rappresentato mete da sogno per i nostri clienti in questi 10 anni di lavoro. Molti dei nostri viaggiatori continuano a scegliere il Giappone come meta “unica”: per chi ha voglia di scoprirlo in ogni sua sfumatura, in effetti, i giorni non sono MAI abbastanza. E’ pur vero, però, che molte altre persone scelgono di assaporarne alcuni aspetti, quelle più importanti, fermandosi solo in alcune città chiave come Tokyo e Kyoto e di gustarne i dintorni sfruttando l’infallibile sistema di trasporti giapponese. Per quest’ultimi viaggiatori e per tutti quelli che hanno voglia di conoscere altre destinazioni in Oriente, quindi, nasce la voglia di abbinare il Giappone ad altre mete indimenticabili. Per tutti questi viaggiatori, in viaggio di nozze e non, è stato pensato questo catalogo. Non solo “mare” a conclusione di un itinerante viaggio in Sol Levante, ma anche idee di itinerari originali nel “cuore” d’Oriente. In questa sezione del catalogo vi proponiamo una prima parte dedicata ai combinati di viaggio del Giappone con le più belle e particolari estensioni balneari; l’altra, invece, focalizzata sull’abbinamento del Sol Levante con le principali destinazioni culturali d’Oriente. Nella parte dedicata alle estensioni balneari, abbiamo tentato di darvi tutte le possibilità in termini di spesa ma anche di distanza fra

4

GiappoMix 2015/2017

vi


01_15_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:55 Pagina 5

i viaggio uniche le destinazioni. Quando si combina la visita del Giappone con un’estensione mare, vanno tenuti in considerazione tanti fattori che non sono unicamente legati al budget preventivato per il viaggio, ma implicano anche tempo dedicato agli spostamenti in aereo e i giorni che si hanno a disposizione. Si può dire che abbiamo una vastissima proposta per tutti i gusti e per tutte le tasche: dall’esoso ma anche elegante abbinamento tra Giappone e Polinesia, al pratico e economico combinato con la Thailandia. Tutte le destinazioni balneari sono presentate nei dettagli per poter avere ambia scelta a seconda del periodo di viaggio, delle strutture ricettive dei luoghi scelti e dei giorni che si hanno a propria disposizione. La seconda parte è senza dubbio una proposta più culturale e soprattutto più impegnativa. Gli itinerari descritti nascono dall’interesse di mettere il Giappone a confronto con le altre realtà d’Oriente. Sebbene si possa pensare che molte culture siano similari, questa sezione del catalogo ci dimostra che non è affatto così. Al di là delle evidenti differenze culturali, molti destinazioni orientali mostrano peculiarità e tradizioni lontane dal “nostro” Giappone. Vale la pena, quindi, poterle analizzare nei dettagli, costruendo viaggi originali che mettano in luce l’ordine quasi maniacale giapponese e il caotico mondo cinese. Infinite combinazioni per viaggi straordinari.

GiappoMix 2015/2017

5


01_15_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:55 Pagina 6

Speciale Viaggi di nozze e n C

osa ci si aspetta dalla “Luna di Miele”? Il viaggio perfetto, il viaggio “UNICO”, indimenticabile, irripetibile… Oggettivamente dobbiamo ammetterlo: a noi agenti di viaggio spetta la parte più piacevole di tutto il lungo iter che precede le nozze. La costruzione del viaggio di nozze rappresenta senza dubbio la parte più bella di ogni matrimonio, perché sognata, ricercata e aspettata per mesi, mentre vi propongono serie infinite di Menu nei ristoranti o vi prospettano lunghe file notturne per “prenotare” la bellissima chiesa dove direte il vostro “SI!”. Se però il viaggio è per gli sposi, la parte più “rilassante”, bisogna ammettere tuttavia che per noi agenti è un lavoro meticoloso basato sull’esame attento dei desideri della coppia, la trasmissione delle nostre conoscenze culturali e il tentativo di raggiungere il compromesso “ideale” tra prezzo e qualità. La nostra destinazione, il GIAPPONE, è lontanissima da qualsiasi meta “commerciale”. Chi sceglie il Giappone come meta per il proprio Viaggio di Nozze sa bene cosa cerca: un tuffo nella tradizione e nella cultura di un popolo accogliente e misterioso che ancora vive l’arrivo degli ospiti con attenzione e rispetto. Il Giappone offre scenari molto diversi da Nord a Sud: nonostante le molteplici possibilità di viaggio nella terra del Sol Levante, quest’anno vi presentiamo in anteprima una sezione “speciale” dedicata solo ai Viaggi di Nozze: sono gli itinerari “più richiesti” per la luna di Miele in Giappone, con tutte le estensioni possibili a seconda dei giorni a disposizione, delle tipologie di viaggio e delle prospettive di spesa. Vi proponiamo una serie di itinerari che sono la risultante di esperienze di molte coppie che ci hanno “scelto” per costruire insieme il loro “sogno”: ciascuna di loro ha arricchito il proprio viaggio in Giappone completandolo con estensioni diverse e nuove come l’isola di Okinawa, le Hawaii, la Polinesia, la Thailandia, la Malesia, la Nuova Caledonia o Dubai. Ciascuna coppia ci ha lasciato qualcosa di sé, ciascuno lo ha reso “UNICO” nel suo genere. L’essenza del Viaggio è vedere con nuovi occhi la destinazione scelta, questo lo rende davvero unico. Buon Viaggio!!!!

Segui l’icona per verificare gli sconti e le promozioni “Speciale Viaggi di Nozze!” 6

GiappoMix 2015/2017


01_15_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:55 Pagina 7

e non solo...

GiappoMix 2015/2017

7


01_15_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:55 Pagina 8

Giappone e le sue estensioni balneari

Mare e Isole

Thailandia

PHUKET Phuket è un'isola stupenda, che conserva ancora in alcuni punti tutta la tradizione thailandese. Affacciata sul Mar delle Andamane si presenta con spiagge bianche sulla costa e all'interno villaggi dove le usanze e lo stile di vita sembrano fermi al secolo scorso. A Phuket possiamo trovare piantagioni di noci di cocco e alberi della gomma, uniche forme di guadagno fino a qualche decennio fa. Il bello dell'isola è che si possono però trovare ancora villaggi di pescatori (ad esempio il bellissimo villaggio degli "zingari del mare" a Rawaii) che nulla hanno a che fare con il turismo, vivendo nella loro piccola realtà. KOH SAMUI Sconociuta fino a qualche anno fa Samui si contende il primato con Phuket del luogo di villeggiatura più bello e popolare della Thailandia. Al tempo stesso, questa idilliaca isola si distingue per aver mantenuto la sua naturale e intatta semplicità tropicale. Situata sul golfo della Thailandia, al lato opposto di Phuket e lontana dai monsoni, Samui è caratterizzata da spiagge di finissima sabbia bianca, piccole baie deserte, acque cristalline e di un ricco entroterra con piantagioni di cocco e foreste tropicali. Con una vegetazione estremamente pittoresca e intatta, Samui offre la possibilià di escursioni, trekking, passeggiate con gli elefanti, giardini botanici e acquari marini in alternativa al sole mare e sabbia. GIAPPONE

n Koh Phangan Koh Samui n Phuket n n Phi Phi Island

Il Paese del Sorriso Il paese degli uomini liberi, questo il significato di "Thai land". La Thailandia è qualcosa di antico e moderno, dolce e violento, sensuale e pacifico, intrigante e misterioso allo stesso tempo. La sua cultura è basata su antiche tradizioni e sul rispetto del passato, senza tuttavia trascurare il progresso e la tecnologia e lo sviluppo. In questo perfetto equlibrio tra tradizione e tecnologia, si nasconde il fascino di questo angolo di mondo orientale. Il territorio thailandese racchiude molte diversità al suo interno: scenari naturalistici mozzafiato nel Nord, mare cristallino contornato da bianche spiagge al Sud. Ma il vero segreto di questa terra è l'ospitalità della gente, che è valso a questo Paese, non a caso, l’appellativo di terra “del sorriso” Clima: La Thailandia ha due distinti climi: un clima tropicale della savana nella maggiore parte del Paese, ed un clima tropicale monsonico nelle regioni del sud e del sudest. Ci sono 3 stagioni ben definite: la stagione calda (da marzo a maggio), la stagione delle piogge (da giugno ad ottobre) e la stagione fresca (da novembre a febbraio). La temperatura media è di circa 27 gradi centigradi; a Bangkok, per esempio, è dai 30 gradi centigradi in aprile ai 25 gradi centigradi in dicembre. Generalmente la temperatura non subisce grandi variazioni durante l’anno, mediamente la massima si aggira intorno ai 35° e la minima intorno ai 24° C. Quello che incide di più sul clima, e che dà la differenza tra le stagioni, è il tasso di umidità con la conseguente frequenza delle piogge: sulla costa occidentale la stagione piovosa va da giugno ad ottobre, mentre su quella orientale da ottobre a gennaio.

8

GiappoMix 2015/2017

KOH PHANGAN Distante non più di 30 minuti di barca a nord di Koh Samui, quest'isola è divenuta la preferita per coloro che trovano Koh Samui ormai troppo simile a Phuket. La mancanza di un aeroporto e di vie di grande comunicazione ha, per il momento, limitato lo sfruttamento turistico dell'isola, per cui non troverete qui grandi alberghi per turisti o comitive di viaggi organizzati. Koh Phangan è raggiungibile con 1 ora di traghetto da Koh Samui (porto di Bophut) o da Koh Tao. La città principale dell'isola è Thong Sala, dove vive circa la metà degli isolani e luogo di attracco dei traghetti. PHI-PHI ISLAND L'arcipelago delle isole Phi Phi è composto da due isole principali: Koh Phi Phi Don, l'isola pricipale e l'unica abitata e Koh Phi Phi Leh (Koh significa isola in thailandese), più piccola e disabitata ma non per questo meno spettacolare della sorella maggiore. Si raggiunge in soli quaranta minuti da Phuket. In genere per arrivare a Phi Phi Islands si vola sull'aeroporto internazionale di Phuket, che dista una cinquantina di km dalle isole. Da qui in barca si impiegano circa un paio d'ore di navigazione per raggiungere Phi Phi Don. È un vero e proprio paradiso tropicale: spiagge di sabbia bianchissima, rocce imponenti a picco sul mare e acque turchesi che bagnano ogni lato dell'isola. In questa isola si possono praticare trekking, diving lo snorkelling e il kayak. E' l'isola ideale per tutti gli sportivi.


01_15_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:55 Pagina 9

l BANGKOK

lIsola di KOH PHANGAN

CENTARA GRAND AT CENTRAL WORLD 5* Il Sofitel Centara Grand Bangkok si trova nel centro città, vicino al Parco Chatuchak e al mercato Chatuchak, al Central Plaza e al Bangkok Convention Centre. L'hotel offre 607 camere, 6 ristoranti, una sala con karaoke, centro business, piscina all'aperto, centro fitness, sauna, spa e 26 sale ricevimenti (3800 posti). Tariffa: Superior World € 150,00

CENTARA PARIYA RESORT & VILLAS KOH PHANGAN 4* Situato a 25 minuti da Koh Samui accessibile via mare, tramite un motoscafo, è il primo resort boutique ad essere stato costruito sulla Yuan Beach, un tratto di sabbia bianca come neve, incorniciato da una giungla lussureggiante e un oceano blu cobalto. Dispone varie tipologie di bungalow e villas, ristorante con cucina thailandese e internazionale, bar. Bassa stagione tariffa: Deluxe Villa (escluso alta stagione) € 115,00 Alta stagione tariffa: (07/01-28/01; 01/08-31/08) € 161,00

SIAM @ SIAM DESIGN HOTEL & SPA 4* Il Siam@Siam vi fornirà servizi di qualità per un soggiorno memorabile. Situato in una della vie più famose nel cuore commerciale di Bangkok. Un arredamento fuori da ogni canone con forme e colori stravaganti, una piscina al terzo piano con bordi a strapiombo sulla città e una vista meravigliosa da ogni lato e in ogni piano della struttura donano ad ogni ambiente passione e calore. Tutte la camere sono ben arredate ed equipaggiate con servizi moderni. Nel tempo libero, potrete semplicemente rilassarvi a bordo piscina, godere della sauna o esercitarvi nella palestra. Tariffa: Leisure Class € 118,00

lIsola di KOH SAMUI SAMUI RESOTEL & SPA 4* Tutte le 79 camere di questo hotel sono ideate per soddisfare completamente le necessità degli ospiti. L’hotel offre negozi, caffè, servizio lavanderia, ristorante, servizio in camera, cassette di sicurezza. Per lo svago e il tempo libero sono disponibili massaggi, jacuzzi, sala corpo libero, centro termale, piscina scoperta, giardino. Gli ospiti alla ricerca del perfetto equilibrio fra cura e comodità moderne le troveranno presso questo hotel. Tariffa: Camera Superior Sea View Room € 136,00 (12/01 - 15/12) CENTARA GRAND BEACH RESORT SAMUI 5* Questa resort, unisce lo spirito e la cultura dell'isola con un ambiente tranquillo e una bellezza assoluta. Situato lungo Chaweng, la più bella spiaggia di Koh Samui, questo resort deluxe offre delle strutture eccellenti con un'ospitalità thailandese di prima classe. Offre 25 camere deluxe con vista sul mare e suite tutte con balconi privati. Al centro termale vi attendera’ un'ampia gamma di trattamenti. Bassa stagione tariffa: Deluxe Ocean Facing € 140,00 (escluso media e alta stagione) Media stagione tariffa: (01/07-31/08) € 210,00 Alta stagione tariffa: (07/01-29/02) € 253,00

lIsola di PHUKET THE OLD PHUKET RESORT 4* (SERENE WING) The Old Phuket Resort è una ricostruzione in stile Sino-Portoghese che evoca i ricordi del Sud Est Asiatico del 19esimo secolo. Decorate in stile contemporaneo con un tocco asiatico, le camere dispongono di un balcone privato che si affaccia sulla piscina e la spiaggia. E' dotato di tutti i servizi necessari per un piacevole soggiorno. Dispone anche di una spa che offre una vasta gamma di trattamenti termali e massaggi. Offre anche un ristorante con cucina selezionata thailandese e internazionale. Bassa stagione tariffa: Deluxe Sino Wing (01/04 - 31/10) € 65,00 Media stagione tariffa: (01/11 - 20/12 e 11/01 - 31/03) € 110,00 Alta stagione tariffa: (21/12 - 10/01) € 143,00

l PHI PHI ISLAND PHI PHI ISLAND VILLAGE BEACH & SPA 4* Questa struttura è situata su una spledida spiaggia, immersa in una natura lussureggiante e si affaccia sull'incantevole Mare delle Andamane, con acque cristalline. Dispone insieme ai tradizionali bungalows in legno Thai, strutture moderne con ampie verande per un piacevole relax. Dispone di ristoranti, bar, piscina e mini teatro. La struttura offre Wana Spa, 5 stelle PADI Gold Palm Centro, campi da tennis, pesca, snorkeling. Il cordiale staff e l'ospitalità di livello internazionale assicurano un soggiorno indimenticabile. Bassa stagione tariffa: Superior Bungalows (Garden View) € 151,00 (01/05 - 31/10) Media stagione tariffa: (01/11 - 19/12 e 16/01 - 30/04) € 190,00 Alta stagione tariffa: (20/12 - 15/01) € 223,00

Centara Grand - Bangkok

Samui Resotel - Koh Samui

Centara Paryia - Koh Phangan

Siam@Siam - Bangkok

Centara Grand - Koh Samui

The Old Phuket - Koh Phangan

HOTEL estensioni BALNEARI Le seguenti tariffe sono a camera con prima colazione americana. SU RICHIESTA PACCHETTO SPECIALE VIAGGIO DI NOZZE 3 NOTTI A BANGKOK!!!!

CURI SITÀ

Da sapere

Le buone maniere sono bene accette dovunque, e ciò che è considerato buona educazione in altri paesi è considerato buona educazione anche in Thailandia. Comunque, ci sono alcuni tabù sociali e religiosi che sarà bene rispettare per non arrecare offesa. Ad esempio, i thailandesi riveriscono la Famiglia Reale. Persino le persone scontente della società che ignorano le leggi e le regole della comunità non tollerano il poco rispetto verso la monarchia thailandese. E’ bene non lanciare ingiurie o espressioni esplicite di rabbia che sono considerate rozze e volgari. Quando si accede ai luoghi sacri ci si deve vestire in modo dignitoso e ci si deve togliere le scarpe. Le scarpe devono essere tolte anche quando si entra in una casa privata.

Phi Phi Island Village Beach & Spa

GiappoMix 2015/2017

9


01_15_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:55 Pagina 10

lSpeciale SPOSI

Tour individuale con visite guidate di gruppo in lingua inglese

SCONTO EURO 100 A COPPIA UN NOSTRO RICORDO TIPICO IN CAMERA AL VOSTRO ARRIVO A TOKYO. Partenze anche con un solo partecipante Itinerario: Tokyo (2) Hiroshima (2) Kyoto (2) in inverno: Phuket (6) in estate: Koh Samui (2) Koh Phangan(6)

€ 2.970

Tariffa estensione mare estate (Isola di Koh Samui e isola di Koh Phanghan):

€ 3.292

Quota di partecipazione individuale su base doppia Partenze: lunedì, martedì, giovedì e sabato Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA

10

pranzo

BALNEARE THAILANDIA

l 14 giorni - 12 notti (in inverno) / 16 giorni - 14 notti (in estate) 1° giorno ROMA - TOKYO Partenza dall'Aeroporto Internazionale di Roma "Fiumicino" per l'Aeroporto Internazionale di Tokyo. Pasti e pernottamento a bordo. 2°giorno TOKYO Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo, incontro con l'assistente parlante in lingua inglese e trasferimento in hotel con Airport Limousine Bus. Sistemazione in albergo. Cena libera. Pernottamento.

Tariffa estensione mare inverno (Isola di Phuket):

colazione

GIAPPONE + ESTENSIONE

cena

GiappoMix 2015/2017

3° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita di mezza giornata della città: la Torre di Tokyo, dalla quale si ha una vista spettacolare di tutta la città; il Santuario Meiji, completato nel 1920, fu eretto in onore dell'Imperatore Meiji, durante il cui regno fu posto fine all'isolamento del Giappone dal resto del mondo; passeggiata nei Giardini Orientali del Palazzo Imperiale; il quartiere di Ginza, una delle zone più esclusive di Tokyo. Pasti liberi. Pernottamento. 4° giorno TOKYO - HIROSHIMA Prima colazione in hotel. Partenza con treno superveloce, Shinkansen, per la città di Hiroshima. Trasferimento libero in albergo. Resto della giornata a disposizione. Pasti liberi. Pernottamento. 5° giorno HIROSHIMA Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e trasferimento con il traghetto all'Isola di Miyajima, una delle tre località tradizionalmente considerate le più pittoresche del Giappone. Letteralmente Miyajima significa "Isola Santuario", e il luogo è considerato sacro da oltre 1500 anni. Visita del Santuario Itsukushima, uno dei santuari Shintoisti più venerati del

Giappone. Ritorno ad Hiroshima e visita del Parco della Memoria. Il tour termina alla stazione di Hiroshima. Pasti liberi. Pernottamento. 6° giorno HIROSHIMA - KYOTO Prima colazione in hotel. Partenza per la città di Kyoto con treno superveloce, Shinkansen. Fondata nel 794, fu capitale dell'Impero Nipponico per più di un millennio, la ricchezza dei suoi patrimoni storici e culturali fanno di lei una delle destinazioni turistiche più ambite di tutto il Giappone. Sistemazione in albergo. Pasti liberi. Pernottamento. 7°giorno KYOTO - NARA - KYOTO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza con il treno per la città di Nara. Città fondata nel 710 dall'Imperatrice Genmei come capitale permanente del suo regno. Visita di mezza giornata a piedi: il Tempio Todai-ji, celebre per il gigantesco Buddha di bronzo, il Daibutsu (Grande Buddha); il Tempio Kofukuji e il Parco di Nara realizzato nel 1880. Il parco ospita più di 1200 cervi, che prima dell'avvento del buddismo erano considerati i messaggeri degli dei e oggi sono considerati Tesoro Nazionale. Rientro a Kyoto. Nel primo pomeriggio incontro con la guida e visita della città a piedi: il Tempio Kiyomizu, dal quale si ha una splendida vista su tutta la città, il Tempio Koda-ji, il Santuario Yasaka e il quartiere Gion. Pasti liberi. Pernottamento.

lEstensione balneare inverno ISOLA DI PHUKET 8° giorno KYOTO - AEROPORTO DI OSAKA - BANGKOK - PHUKET Prima colazione in hotel. Trasferimento con Airport


01_15_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:55 Pagina 11

Limousine Bus all'Aeroporto Internazionale di Osaka “Kansai”. Partenza per l’isola di Phuket via Bangkok. Arrivo all’Aeroporto di Phuket e trasferimento in hotel. Pasti liberi. Pernottamento. 9°/13° giorno PHUKET Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione per le attività balneari e relax. Pasti liberi. Pernottamento. 14° giorno PHUKET – BANGKOK – ROMA Prima colazione in hotel. Trasferimento all’Aeroporto di Phuket. Partenza per l’Aeroporto di Bangkok e coincidenza per l’Aeroporto di Roma “Fiumicino” con voli di linea.

lEstensione balneare estate ISOLA DI KOH SAMUI e ISOLA DI KOH PHANGAN 1° giorno – 7° giorno vedi pag. 10 8° giorno KYOTO - AEROPORTO DI OSAKA - BANGKOK - KOH SAMUI Prima colazione in hotel. Trasferimento con Airport Limousine Bus per l'Aeroporto Internazionale di Osaka “Kansai”. Partenza per l’isola di Koh Samui via Bangkok. Arrivo all’Aeroporto di Koh Samui e trasferimento in hotel. Pasti liberi. Pernottamento. 9° giorno KOH SAMUI Prima colazione in hotel. Soggiorno in pernottamento e prima colazione. n Tokyo

10° giorno KOH SAMUI - KOH PHANGAN

11° - 15° giorno KOH PHANGAN Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione per le attività balneari e relax. Pasti liberi. Pernottamento. 16° - 17° giorno KOH PHANGAN - KOH SAMUI - BANGKOK - ROMA Prima colazione in hotel. Trasferimento al porto e partenza per Koh Samui. Arrivo, trasferimento in aeroporto e e partenza per Bangkok. Coincidenza con il volo di linea per Roma "Fiumicino".

<< n Bangkok

<< <<

Prima colazione in hotel. Trasferimento al porto di Koh Samui. Imbarco e partenza alla volta di Koh Phangan (circa 1 ora). Arrivo, sistemazione presso il resort prenotato. Pasti liberi. Pernottamento.

nKyoto

Osaka n

< <<<

Hiroshima n

>>

La quota comprende: - Voli di linea in classe economica (partenza da Roma Fiumicino) Giappone - Assistente parlante lingua inglese in arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo "Narita" - 6 notti in alberghi prima categoria - Visite guidate di gruppo in lingua inglese, ingressi come da programma - 6 prime colazioni americane - Trasferimento Aeroporto - Hotel – Aeroporto con Airport Limousine Bus - Treno superveloce “Shinkansen” e treni espressi in 2° classe, come da programma. - Trasporto separato dei bagagli Tokyo - Kyoto (un bagaglio a persona) Thailandia (Estensione inverno Isola di Phuket) - Assistenza nostro personale locale - Trasferimento Aeroporto – Hotel – Aeroporto a Phuket - 6 notti in alberghi prima categoria superiore, camera standard vista mare, pernottamento + prima colazione Thailandia (Estensione estate Isola di Koh Samui e Isola di Koh Phangan) - Assistenza nostro personale locale - Trasferimento Aeroporto – Hotel – Aeroporto a Koh Samui - Trasferimento porto – Hotel – Aeroporto a Koh Phangan - Barca veloce porto di Koh Samui/Koh Phangan/Koh Samui - 2 notti a Koh Samui in albergo prima categoria superiore, camera standard vista mare, pernottamento + prima colazione - 6 notti a Koh Phangan in albergo prima categoria superiore, camera standard vista mare, pernottamento + prima colazione

n Koh n

Phuket n

Phangan Koh Samui

La quota non comprende: - Quota gestione pratica - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento - Tasse aeroportuali - Bevande ai pasti - Spese di carattere personale - Mance - Extra alberghieri - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende". * OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE E QUOTAZIONE SOGGETTA A RICONFERMA IN BASE ALLE DISPONIBILITA’

GiappoMix 2015/2017

11


01_15_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:55 Pagina 12

Giappone e le sue estensioni balneari

Malesia

GIAPPONE

MALESIA

Tra i paesi del Sud-est asiatico, n Pangor Laut n Lumut la Malesia è sin Tioman Island curamente uno dei più piacevoli e tranquilli da visitare. La Malesia è formata da due parti distinte, separate dal Mar Cinese Meridionale: la Malesia peninsulare, dove si trovano la capitale Kuala Lumpur, la città storica di Malacca e le piantagioni di tè di Cameron Highlands; gli stati del Sabah e del Sarawak sul versante settentrionale dell’isola del Borneo che rappresentano la parte più incontaminata della Malesia con le loro foreste primordiali, i parchi nazionali e i grandi sistemi fluviali. Quella malese è una società storicamente multirazziale, una cultura pluralista basata su un'unione dinamica e del tutto originale tra i popoli malese, cinese, indiano ed elementi culturali e tradizionali di altri gruppi etnici indigeni: i popoli provenienti da diverse culture hanno saputo convivere in armonia, nel rispetto delle reciproche tradizioni. I malesi rappresentano il 57% della popolazione; i cinesi sono la seconda comunità, seguiti dagli indiani. Il resto è costituito da minoranze etniche. Gli abitanti originari della Penisola, in lingua locale orang asli, vivono nella foresta pluviale, conservando le abitudini nomadi e praticando un’economia di sussistenza legata al baratto dei prodotti della giungla. Molti dei turisti che si recano in Malesia si limitano a visitare la regione peninsulare, dove la vita caotica di Kuala Lumpur può essere interrotta con un'escursione alle Cameron Highlands, o con l'atmosfera rilassata di Langkawi. In pochi arrivano a Sarawak o a Sabah, nella Malesia orientale, stati che vantano una fauna incredibile, vita tribale nelle capanne e l'imponente cima del Monte Kinabalu. Il 60% del territorio è ricoperto dalla foresta pluviale più antica del mondo, risalente a 130 milioni di anni fa. Grazie al clima tropicale e alle abbondanti precipitazioni, in Malesia si trova vegetazione ricchissima, con una rara varietà di alberi, piante e fiori, comprese molte specie endemiche come la rafflesia, il fiore più grande del mondo, che può raggiungere fino a 1 m di diametro. In questo paradiso tropicale trova ospitalità una miriade di mammiferi, uccelli, rettili e insetti. Clima: Non ci sono stagioni distinte in Malesia ed il suo clima è tipicamente tropicale, caldo e umido per tutto l'anno, con temperature che passano dai 32° C durante il giorno ai 25° C di notte. Notevole l'influenza dei monsoni: il monsone di Nord-Est influenza la costa orientale della penisola malese e gli stati di Sarawak e Sabah nell'isola del Borneo nel periodo che va da Novembre alla fine di Febbraio. Quindi, per chi vuole godersi il mare e le spiagge della costa Est, il periodo migliore va da Marzo a Settembre. Al contrario, sulla costa occidentale, le piogge monsoniche sono più probabili nel periodo che va da Maggio a Settembre, anche se l'influenza del monsone di Sud-Ovest è sicuramente più blanda. n Redang

12

Island

GiappoMix 2015/2017

Mare e Isole Per gli amanti del mare e della natura, la Malesia è una destinazione imperdibile. Centinaia di isole tropicali circondate da un’intatta barriera corallina, sono il luogo ideale per un soggiorno balneare. Potete sceglierne una fra quelle della costa orientale d’estate e quelle dello Stretto di Malacca d’inverno. Potete fare lunghe passeggiate nel lussureggiante entroterra dell’isola di Langkawi oppure sedervi sulla spiaggia di Kuala Dungun dove le testuggini verdi vanno a deporre le uova. Potete fare snorkeling o immersioni nelle acque cristalline del Mar Cinese Meridionale e se avete spirito di avventura potete inoltrarvi fra le foreste di tek del Borneo malese, terra di etnie affascinanti come gli Iban, ma anche, e soprattutto, degli orangutani, delle scimmie nasiche, dei tapiri. Un’attenzione particolare va dedicata a Tioman Island, un paradiso per chi è in “Viaggio di Nozze”. TIOMAN ISLAND Tioman Island è raggiungibile via aerea con volo Berjaya Airlines, circa 1 ora e 30 minuti. Morbide distese di sabbia bianca, acque trasparenti, freschi torrenti e selvaggi spazi verdi, rendono quest’isola il paradiso della Malesia, situata nel Mare Cinese Meridionale. Il suo splendido mare, oltre ad essere limpido fino a 33 m di profondità, ospita moltissime varietà di pesci dai mille colori. É possibile ammirare questo splendore anche da imbarcazioni con fondo di vetro. Tra le altre attività da svolgere sull’isola ricordiamo il windsurf, la canoa, ed il trekking nella giungla. Per un pò di serenità potrete rilassarvi sulle incantevoli spiagge di quest’isola. Se amate la tranquillità e la natura questa destinazione è giusta per voi… REDANG Raggiungibile via aerea da Kuala Lumpur con volo Berjaya Airlines, circa 1 ora di viaggio. Lunga circa 7 Km e larga 6, si trova nel Mar Cinese Meridionale al largo delle coste orientali della Penisola di Malacca ed è la più grande di un gruppo di isole. Interamente circondata dalla barriera corallina, vanta 55 specie di coralli. Eccellente scelta per chi ama le immersioni e lo snorkeling, l’avventura nella giungla, in barca e in canoa. Mare cristallino e fondali mozzafiato nello scenario di Resort esclusivi. PANGKOR LAUT Raggiungibile con 45 minuti di barca veloce dal porto di Lumut. Incantevole isola privata dipinta da spiagge dorate, acque verdi ed una lussureggiante giungla esotica questo paradiso naturale ospita un unico Resort, l’esclusivo Pangkor Laut Resort, dove sarete coccolati dal primo all’ultimo giorno dalla vostra permanenza.


01_15_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:55 Pagina 13

lIsola di TIOMAN

lIsola di PANGOR LAUT

JAPAMALA ECO-LUXURY RESORT 4* Sup. Un’oasi di pace e tranquillità, costruito interamente in legno, situato a largo della costa orientale della Malesia Peninsulare, ideale per chi vuole trascorrere una vacanza di relax in autentico paradiso tropicale. Dispone di 13 camere 2 Ristoranti ed 1 Bar. Offre ai suoi ospiti piscina, piccola boutique dove poter acquistare prodotti tipicamente asiatici, organizzazione di escursioni varie come passeggiate nella giungla o visite nelle isole vicine.

PANGOR LAUT PRIVATE RESORT 5* Rappresenta un perfetto connubio tra lusso e stile, natura e confort. Dispone di 142 Ville, molti bar e ristoranti di ogni genere: il bellissimo Fisherman’s Cove, l’Uncle Lim’s Kitchen; Il Royale Bay Beach Club; Chapman’s Bar; lo Sri Lagenda Lounge. Offre ai suoi ospiti 3 Boutique, 2 campi da tennis, campo da squash, fitness centre, 2 piscine, kayak, wind-surf, accesso ad internet gratuito nella lobby tramite Wi-Fi, sala meeting. La Spa Village è stata premiata come “Top Ten Most Luxurius Spa”. Un’intera area dedicata distribuita su più di 4 acri di totale relax e quiete.

Tariffa: Tree Top Chalet

€ 195,00

Tariffa: camera Garden Villa

lIsola di REDANG

estensioni BALNEARI Le seguenti tariffe sono a camera con prima colazione americana.

CURI SITÀ

Da sapere - Norme di Comportamento:

TAARAS BEACH & SPA RESORT 4* Sup. Posizionato direttamente sul mare, a largo della Costa di Kuala Terengganu. Spiaggia bianca e splendide acque turchesi. Dispone di 266 camere e di 3 ristoranti. Offre ai suoi ospiti : piscina, palestra, campo da tennis, Centro Spa Ayura, dive center, possibilità di effettuare vari sport acquatici, tartle watching, passeggiate nella giungla e minicrociere. Bassa stagione tariffa: Hill Deluxe room Alta stagione tariffa: Hill Deluxe room (15/06 - 15/09)

€ 264,00

HOTEL

€ 245,00 € 307,00 Ci sono alcuni accorgimenti che possono evitare offese alla cultura locale: - Togliersi le scarpe e coprirsi braccia e gambe quando si entra nei luoghi di culto. - Tenere il cibo con la mano destra Pangor Laut Private Resort - Pangor Laut

Japamala Eco-Luxury Resort - Tioman

Taaras Beach Resort & SPA Resort - Redang GiappoMix 2015/2017

13


01_15_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:55 Pagina 14

lSpeciale SPOSI

FREE PLAN + ESTENSIONE

SCONTO EURO 100 A COPPIA UN NOSTRO RICORDO TIPICO IN CAMERA AL VOSTRO ARRIVO A TOKYO. Partenze giornaliere anche con un solo partecipante Itinerario: Tokyo Kyoto Miyajima Osaka Kuala Lumpur in inverno: Pangor Laut in estate: Tioman

(3) (3) (1) (1) (1)

l 17 giorni - 15 notti (in inverno) /1 6 Giorni - 14 notti (in estate) 1° giorno ROMA – TOKYO Partenza dall'Aeroporto Internazionale di Roma "Fiumicino" per l'Aeroporto Internazionale di Tokyo con voli di linea. Pasti e pernottamento a bordo. 2° giorno TOKYO Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo. Trasferimento libero in albergo. Pasti liberi. Pernottamento. 3° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per visitare Tokyo. Pasti liberi. Pernottamento.

(6) (5)

Tariffa estensione mare inverno (Isola di Pangor Laut):

€ 3.557

Tariffa estensione mare estate (Isola di Tioman):

€ 3.370

Quota di partecipazione individuale su base doppia Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

BALNEARE MALESIA

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA

4° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Si può continuare la visita della città di Tokyo o si potrebbe visitare la cittadina di Kamakura e il suo Daibutsu, Grande Buddha, o la cittadina di Nikko dove si trova il Toshogu-shrine uno dei santuari più venerati del Giappone. Pasti liberi. Pernottamento. 5° giorno TOKYO – KYOTO Prima colazione in hotel. Partenza con superveloce, Shinkansen per la città di Kyoto. Fondata nel 794, fu capitale dell'Impero Nipponico per più di un millennio. La ricchezza dei suoi patrimoni storici e culturali ne fanno una delle destinazioni più ambite di tutto il Giappone. Sistemazione in albergo. Tempo a disposizione per iniziare la visita della città. Pasti liberi. Pernottamento.

POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA

6° giorno KYOTO Prima colazione in albergo. Intera giornata a disposizione per visita della città. Pasti liberi. Pernottamento.

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA

7° giorno KYOTO Prima colazione in albergo. Intera giornata a dispo-

14

GiappoMix 2015/2017

sizione per finire di visitare la città di Kyoto o per andare a visitare la cittadina di Nara, fondata nel 710 dall'Imperatrice Genmei come capitale permanente del suo regno fino al 784, quando fu trasferita a Kyoto. Famosa per il Tempio Todai-ji, gigantesco Buddha di bronzo, il Daibutsu (Grande Buddha); il Santuario Kasuga e il Parco di Nara realizzato nel 1880. Il parco ospita più di 1200 cervi, che prima dell'avvento del buddhismo erano considerati i messaggeri degli dei e oggi sono considerati Tesoro Nazionale. Pasti liberi. Pernottamento. 8° giorno KYOTO - HIROSHIMA - MIYAJIMA Prima colazione in albergo. Partenza con treno superveloce, Shinkansen, per la città di Hiroshima e proseguimento con il traghetto fino all'Isola di Miyajima (10'). Miyajima è una delle tre località tradizionalmente considerate le più pittoresche del Giappone. Letteralmente Miyajima significa "Isola Santuario", e il luogo è considerato sacro da oltre 1500 anni. Si può visitare il Santuario Itsukushima, uno dei santuari Shintoisti più venerati del Giappone. Pranzo libero. Cena tipica in ryokan, albergo tradizionale. Pernottamento. 9° giorno MIYAJIMA - HIROSHIMA - OSAKA Prima colazione tipica in ryokan. Partenza con il traghetto per la città di Hiroshima. Tempo a disposizione per visitare il Parco e il Museo Commemorativo della Pace. Partenza con treno Shinkansen per la città di Osaka. Interessante il quartiere di Umeda, ricco di centri commerciali e architetture moderne; l'Osaka-jo, il Castello di Osaka, che fu commissionato 1580 da Hideyoshi Toyotomi come dimostrazione di potere dopo il successo ottenuto nell'opera di unificazione del Giappone e il quartiere Dotomburi, il quartiere del divertimento più vivace di Osaka. Pasti liberi. Pernottamento.


01_15_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:55 Pagina 15

lEstensione balneare estate ISOLA DI TIOMAN 11° giorno KUALA LUMPUR - TIOMAN ISLAND Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto. Partenza per Tioman Island. Trasferimento in hotel. Pasti liberi. Pernottamento.

trasferimento al porto Lumut ed imbarco per Pangkor Laut. Sistemazione nella camera riservata. Pasti liberi. Pernottamento. 12°/16° giorno PANGKOR LAUT Prima colazione nel resort. Tempo a disposizione per le attività balneari e relax. Pasti liberi. Pernottamento. 17° - 18° giorno PANGKOR LAUT - LUMUT KUALA LUMPUR - ROMA Prima colazione nel resort. Trasferimento al porto di Lumut. Incontro con l’autista e partenza per l’aeroporto di Kuala Lumpur. Partenza con volo di linea per Roma Fiumicino. n Tokyo

Kyoto

12°/15° giorno TIOMAN ISLAND Prima colazione nel resort. Tempo a disposizione per le attività balneari e relax. Pasti liberi. Pernottamento.

n

n

Osaka n

Miyajiama

16° giorno TIOMAN ISLAND - KUALA LUMPUR – ROMA Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Tioman Island, partenza con voli di linea per Roma “Fiumicino” via Kuala Lumpur.

lEstensione balneare inverno

>>

Mar Cinese Meridionale n Isola di Pangor n Lumut

ISOLA DI PANGOR LAUT

>>

10° giorno OSAKA - KUALA LUMPUR Prima colazione in albergo. Trasferimento libero all'Aeroporto Internazionale di Osaka "Kansai”. Partenza per l'Aeroporto di Kuala Lumpur. Arrivo all’Aeroporto di Kuala Lumpur, incontro con il nostro assistente e trasferimento in albergo. Pasti liberi. Pernottamento.

Laut

Kuala Lumpur >> n << Tioman Island

n

Dal 1° al 10° giorno – vedi pag. 14/15

La quota comprende: - Voli di linea in classe economica (partenza da Roma Fiumicino) Giappone - 7 notti in alberghi prima categoria - 1 notte in Ryokan, albergo tradizionale - 7 prime colazioni americane - 1 prima colazione tipica in ryokan - 1 cena tipica in ryokan - JAPAN RAIL PASS, abbonamento ferroviario 2° classe 7 giorni Malesia - Assistenza nostro personale a Kuala Lumpur - Trasferimenti Aeroporto/Hotel/Aeroporto - 1 notte a Kuala Lumpur in albergo 4* con trattamento di pernottamento e prima colazione Estensione balneare estate Isola di Tioman - Trasferimenti Aeroporto/Hotel/Aeroporto - 5 notti a Tioman Island presso Japamala Eco-Luxury Resort in Tree Top Chalet con trattamento di pernottamento e prima colazione Estensione balneare inverno Isola di Pangor Laut - Trasferimento andata/ritorno da Kuala Lumpur al porto di Lumut - Traghetto andata/ritorno dal porto di Lumut a Pangkor Laut - 6 notti presso il resort Pangkor Laut Resort in Garden Villa con trattamento di pernottamento e prima colazione. La quota non comprende: - Quota gestione pratica. - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento. - Tasse aeroportuali. - Bevande ai pasti. - Spese di carattere personale. - Mance. - Extra alberghieri. - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende". * OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE E QUOTAZIONE SOGGETTA A RICONFERMA IN BASE ALLE DISPONIBILITA’

>>

11° giorno KUALA LUMPUR - LUMUT PANGKOR LAUT Prima colazione in hotel. Incontro con l’autista e

colazione

pranzo

cena

CURI SITÀ

I giardini zen di Kyoto

In Giappone vi sono tre tipi principali di giardini: il giardino del tè per la cerimonia; il giardino collinare, disegnato per le proprietà private come piccolo parco con colline artificiali in miniatura e il giardino pianeggiante, ovvero il giardino zen. Questi ultimi tipi di giardini sono annessi ai templi e costituiscono un raffinatissimo abbellimento estetico, ma anche uno stimolo per la meditazione. Sono costituiti entro spazi abbastanza ridotti nei quali viene riprodotto un paesaggio, utilizzando ghiaia, pietre, muschio e piante. Il giardino più noto è quello del tempio Ryoan-ji, dove in uno spazio di soli trecento metri quadrati è racchiuso un paesaggio formato da ghiaia e sabbia su cui sono posate quindici pietre di varia forma. Alle pietre in passato venivano assegnati vari significati a seconda delle forme, della struttura e delle loro posizioni. Questo giardino, detto Kare Sansui (giardino secco) rappresenta, secondo alcuni, la superficie del mare costellata di isole, oppure una distesa di nuvole o di nebbia dalla quale spuntano delle montagne. Questo giardino è stato probabilmente creato da Soami, un famoso artista di pittura a china. Le quindici pietre sono posizionate in modo che da qualsiasi punto si guardi il giardino non si possano vedere tutte. Qualcuna resta celata a simboleggiare il fatto che la realtà, per quanto la si scruti, rimane sempre in parte nascosta. Altri giardini utilizzano sfondi di vegetazione che servono ad ampliare la profondità, dando l’illusione di una distanza che non c’è. Oppure utilizzano distese di muschio di vari tipi. Alcuni scorci sono di una perfezione assoluta che fa dimenticare l’estrema esiguità degli spazi. Anche la ricerca e la selezione delle rocce sono state compiute con grande pazienza e con grande cura. La tecnica per la creazione di questi giardini raggiunse il suo apice nel corso del XVI secolo, cioè nella stessa epoca in cui vennero codificate le regole della cerimonia del tè e presero forma definitiva molte altre espressioni artistiche.

GiappoMix 2015/2017

15


16_29_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:56 Pagina 16

Giappone e le sue estensioni balneari

Maldive

GIAPPONE Atollo di Haa Alifu Atollo di Haa Dhalu Atollo di Shaviyani Atollo di Noonu

Atollo di Raa

Atollo di Lhaviyani

Atollo di Baa

Atollo di Ari Nord Atollo di Ari Sud Atollo di Faafu Atollo di Dhaalu

n Malè

Atollo di Vaavu Atollo di Meemu

Atollo di Thaa

Oceano Indiano

Atollo di Laamu

L’arcipelago delle Maldive si trova a sud-ovest dello Sri Lanka, immerso nell’Oceano Indiano, a cavallo dell’equatore. E’ costituito da circa 1.190 isole tropicali, con palme, spiagge bianche e lagune turchesi. Raggruppate in 26 atolli, si estende per poco meno di 800 chilometri di lunghezza e 120 in larghezza. Luogo ideale per le immersioni, si possono ammirare coralli e ogni genere di fauna marina. Natura incontaminata, mare incredibilmente trasparente e cordialità dei suoi abitanti sono le tre cose che non vi faranno mai scordare queste isole meravigliose. La bellezza del mare delle Maldive è dovuta, oltre che ai colori e alla trasparenza delle sue acque, alla spettacolare vita delle sue acque. Le barriere coralline o reef si trovano solo nei mari tropicali, dove le acque hanno una temperatura temperata e sono poco profonde. La materia prima di questa suggestiva e colorata muraglia sono i coralli, diversissimi fra di loro per aspetto e colore: ne esistono alcuni che ricordano dei funghi, altri margherite e alberi; in aggiunta, oltre al corallo rosso che tutti conosciamo, è possibile incontrare nelle profondità più di 200 specie di coralli, ad esempio quelli rosa o bianchi, i coralli blu.... Non solo i coralli sono elementi che arricchiscono la barriera, lo sono anche le 1000 varietà ittiche tra cui i pesci trombetta, i bellissimi pesci angelo reali, i pesci gallo, i pesci imperatore, i pesci balestra, i pesci pappagallo.... E' anche molto comune incontrare le bellissime tartarughe e piccoli squali di barriera. Tra i pesci di maggiori dimensioni abitano le acque delle Maldive anche tonni, marlin, razze, mante, squali balena, squali grigi, squali bianchi, barracuda... La fauna marina è stupefacente alle Maldive, ma anche la fauna terrestre merita attenzione: è senza dubbio meno variegata di quella marina, anche perché molte volte le isole sono costituite da grandi banchi di sabbia. Uno degli abitanti più comuni delle isole è il granchio, nelle più svariate specie, come quella dei granchi Uca. Presenti sempre in quantità rilevanti sono i rettili, tra cui i graziosi gechi (piccolissime lucertoline color avana, utili poiché si nutrono di insetti, soprattutto di zanzare) o iguane dalla testa gialla chiamati nella lingua locale “bondu”. Per quanto riguarda la flora tutte le isole sono ricoperte da agglomerati di palme da cocco, banani e alberi del pane, papaie, alberi di mango e anche di lime. La palma da cocco è una palma dioica tipica delle Maldive di cui rappresenta un simbolo nazionale. I maldiviani hanno da sempre utilizzato la palma da cocco per varie necessità: il fusto per la costruzione dei dhoni, le fronde per costruire tetti e recinzioni, il guscio della noce di cocco per la produzione di corde, legna da ardere e vari utensili per la casa, il frutto, in tutte le sue fasi di crescita, quale ingrediente di molte ricette della cucina tradizionale.

16

GiappoMix 2015/2017

Il clima Il clima delle Maldive è tropicale caldo ed è regolato dai monsoni che determinano le 2 stagioni: inverno asciutto ed estate umida. Il periodo migliore per visitare le isole e per le immersioni è da metà Dicembre ad Aprile. Durante l’estate il monsone di sud-ovest porta acquazzoni e temporali improvvisi, di solito fenomeni passeggeri che si ripetono più volte al giorno alternandosi al sole.


16_29_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:57 Pagina 17

HOTEL estensioni BALNEARI Le seguenti tariffe sono da intendersi a camera a notte, includono tasse e servizi ma non sono comprensive di prima colazione, eccetto dove diversamente indicato.

lHotel MALDIVE FILITHEYO ISLAND RESORT Categoria: 4**** Atollo: Atollo Faafu Struttura: Filitheyo Island Resort è nell'atollo di Faafu ed è a 40 minuti circa di idrovolante dall'aeroporto di Male. L'isola ha una fitta vegetazione di piante tropicali che si protendono sino sulle spiagge ed è circondata da un' ampia laguna e da un reef raggiungibile a nuoto dalla spiaggia, quindi particolarmente adatto per gli amanti del diving. Filitheyo Island Resort è composto da 125 camere suddivise in Superior Villa, Family Villa e Deluxe Villa circondate dalla vegetazione con accesso diretto alla spiaggia e 16 Water Villa su palafitte nella laguna: Tutte le sistemazioni sono in stile maldiviano, con ampie verande e la tipica copertura in paglia e foglie di cocco, sono dotati di tutti i comfort: servizi privati con asciugacapelli, aria condizionata, mini bar, televisione, cassetta di sicurezza. Superior Villa Tariffa a partire da € 326 p.p. in mezza pensione. KURAMATHI ISLAND RESORT Categoria: 4**** Atollo: Atollo di Rasdhoo Struttura: L'isola di Kuramathi è una delle più grandi isole con resort presente alle Maldive. Precedentemente accoglieva tre villaggi: il Blue Lagoon, il Cottage e il Village. Dai primi di novembre 2009 i 3 resort sono stati ristrutturati e fusi in uno solo. Il Kuramathi Island Resort, dista 58 km da Male' e si trova nell'atollo di Rasdhoo, posizionato sopra l'atollo di Ari. Si può raggiungere in 15 minuti di idrovolante oppure in 90 minuti in barca veloce. Il Kuramathi Island Resort è composto da 290 ville divise in 9 tipologie: Garden Room, Coconut Beach Villas, Deluxe Beach Villas, Beach Villa con Jacuzzi, Superior Beach Villas con Jacuzzi, DeluxeBeach Villas con Jacuzzi, Water Villa, Water Villa con Jacuzzi e 2 Honeymoon Beach Villas. Beach Villa Tariffa a partire da € 436 p.p. in pensione completa.

SUN ISLAND RESORT & SPA Categoria: 4**** Atollo: Ari Struttura: Sun Island Resort si trova nell'Atollo di Ari, proprio sul bordo sud dell'atollo e si raggiunge in idrovolante in 35 minuti circa.Questa isola molto grande è una distesa infinita di lunghe spiagge bianche e le attività da fare al resort sono sempre tante e movimentate. L'isola, caratterizzata da una natura lussureggiante e di una laguna di acqua bassa ideale per lunghissime nuotate. Tra i cinque stelle alle Maldive il Sun Island è sicuramente il resort con il miglior rapporto qualità/prezzo. E’ composto da 350 camere tutte con aria condizionata, ventilatore a pale, mini bar, bagno con vasca e doccia, telefono, tv satellitare, accesso ad internet, asciugacapelli, bollitore tè/caffè, teli mare. Le sistemazioni sono suddivise in: - 60 Deluxe Beach Bungalows di 21 mq dotate di veranda ma senza vasca da bagno e bidet. Sono posizionate nella parte sud-ovest dell'isola. - 218 Super Deluxe Beach Bungalows di 26 mq dotate di veranda, doccia open air, bagno con bidet. Alcune di queste sono bungalow bifamiliari interconnessi per ospitare le famiglie con bambini. - 68 Water Bungalows di 32 mq, di cui la metà sono rivolti verso l'alba e l'altra metà verso il tramonto. Hanno la propria discesa a mare privata, terrazza solarium, bagno con bidet e sono arredate con grande cura. Standard Beach Bungalow Tariffa a partire da € 140 p.p. in mezza pensione. KUREDU ISLAND RESORT AND SPA Categoria: 5***** Atollo: Atollo di Lhaviyani Struttura: Il Kuredu Island Resort è situato nella parte nord dell'atollo di Lhaviyani ed è una delle isole più grandi delle Maldive con più di 3 km di spiaggia con laguna e barriera corallina a portata di mano. Il resort dispone di 373 sistemazioni suddivise in: 40 Garden Bungalows con vista giardino e 90 Beach Bungalows sulla spiaggia, situati nella parte nord dell’isola; 93 Beach villa, 20 delle quali a sud dell’isola, le restanti 73 appartengono all’area “O” Resort, e sono collocate proprio in quella parte dell’isola dove è facile vedere l’alba; 50 Water Villa presso il Sangu Resort, costruite direttamente nella laguna; 100 Beach Villa con Jacuzzi privata situate in vari punti dell’isola. Garden Bungalow Tariffa a partire da € 325 p.p. in all inclusive.

Filitheyo Island Resort

Kuramathi Island Resort

Sun Island Resort

Kuredu Island Resort And Spa GiappoMix 2015/2017

17


16_29_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:57 Pagina 18

lSpeciale SPOSI

Giappone & Palm Beach

SCONTO EURO 100 A COPPIA

Free Plan con estensione al Palm Beach

UN NOSTRO RICORDO TIPICO IN CAMERA AL VOSTRO ARRIVO A TOKYO. Partenze giornaliere anche con un solo partecipante Itinerario: Tokyo Takayama Kyoto Miyajima Palm Beach

Tariffa:

(4) (1) (4) (1) (5)

€ 3.980

Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA

18

pranzo

1°giorno ROMA - TOKYO Partenza dall'Aeroporto Internazionale di Roma "Fiumicino” per l'Aeroporto Internazionale di Tokyo con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo. 2°giorno TOKYO Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo. Trasferimento libero in albergo. Pasti liberi e pernottamento.

Quota di partecipazione individuale su base doppia

colazione

l 18 giorni - 15 notti

cena

GiappoMix 2015/2017

3°giorno TOKYO Prima colazione in albergo. Visitare Tokyo per la prima volta è come scoprire un altro pianeta. Rumorosa, caotica e completamente diversa dalle altre capitali occidentali, è una vera e propria megalopoli in movimento. In questa città coesistono le tradizioni dei secoli passati con gli elementi in continua evoluzione della cultura urbana più moderna ed entrambi sono espressione di una vitalità ed energia molto particolari. Tokyo ospita un quarto della popolazione giapponese. Intera giornata dedicata alla visita della città. Si potrebbe visitare la Piazza del Palazzo Imperiale una volta chiamato Castello di Edo è ancora protetto dai profondi fossati scavati originariamente; il quartiere di Asakusa caratterizzato da vecchie strade e botteghe che vendono oggetti tradizionali con visita del tempio di Asakusa, il più antico della zona dedicato alla Dea della Misericordia Kannon; il centro commerciale Nakamise; il Santuario Meiji completato nel 1920, fu eretto in onore dell'Imperatore Meiji durante il cui regno ebbe fine il lungo periodo di isolamento del Giappone dal resto del mondo. Pasti liberi. Pernottamento. 4°giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Si può continuare la visita della città o si potrebbe

visitare la cittadina di Kamakura, piccola cittadina che vanta un gran numero di templi e santuari. Il Daibutsu, Grande Buddha, costruito nel 1252, è uno dei monumenti più famosi della città. E’ un gigante di 11,4 metri e 122 tonnellate, viene rappresentato in meditazione nella posizione del loto, sotto la volta celeste. Pasti liberi. Pernottamento. 5°giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Si può continuare la visita della città o si potrebbe visitare la cittadina di Nikko, situata a circa 130 Km da Tokyo, al confine sud-orientale dell'omonimo parco nazionale ricco di laghi, cascate e sorgenti termali. Si può visitare il Toshogu Shrine, uno dei più bei lavori architetturali del Giappone, un grandissimo santuario per il quale furono impiegati 15.000 artigiani, tra i quali i più esperti carpentieri, scultori e pittori di tutta la regione, il Tempio Rinnoji che ospita enormi statue laccate in oro, la più imponente delle quali raffigura Kannon, la Dea della Misericordia. In alternativa si potrebbe visitare la città di Yokohama: vivace centro portuale che ospita numerosi edifici storici tra cui il Giardino Sankeien. Pasti liberi. Pernottamento. 6°giorno TOKYO - TAKAYAMA Prima colazione in hotel. Partenza con treno superveloce Shinkansen per la città di Takayama. La città di Takayama preserva ancora l'atmosfera di una città castello e un fascino tradizionale grazie alle sue locande tipiche e alle sue fabbriche di caffè. Si può visitare la sala espositiva di carri allegorici, Yatai Kaikan, dove vengono esibiti a rotazione 4 dei 23 Yatai (carri allegorici a più piani) utilizzati durante il famoso Takayama Matsuri celebri festival del Giappone; il cuore della città vecchia, Ka-


16_29_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:57 Pagina 19

7°giorno TAKAYAMA - KYOTO Prima colazione in hotel. Partenza con il treno per la città di Kyoto. Tempo a disposizione per iniziare la visita della città. Si potrebbe visitare il Kinkakuji, Padiglione d’Oro, elegante struttura a 3 ordini che si rispecchia sul laghetto sottostante costruito dallo shogun come luogo di ritiro. Il Padiglione fu realizzato secondo le descrizione del Paradiso del Buddha Amida e intende illustrate l’armonio tra il Paradiso e la Terra; il Castello Nijo, costruito nel 1603 come residenza dello Shogun (generale) Tokugawa Ieyasu. Le cinque costruzioni princiapali sono collegate da lunghi corridoi con pavimenti formati da tavole che emettono particolari cigolii quando sono calpestate (pavimento degli usignoli) al fine di impedire che si avvicinino visitatori inaspettati; il Kiyomizu-dera, antico tempio del 1633 dal quale si ha una splendida vista sulla città; il centro dell’artigianato e il quartiere Gion, famoso per i divertimenti e le geishe. Pasti liberi. Pernottamento. 8°giorno KYOTO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione: Si potrebbero visitare i bellissimi giardini zen della città. Pasti liberi. Pernottamento. 9°giorno KYOTO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per visitare Kyoto o per andare a visitare la cittadina di Nara, città fondata nel 710 dall'Imperatrice Genmei come capitale permanente del suo regno fino al 794, quando fu trasferita a Kyoto. Si consiglia la visita del Tempio Todai-ji, celebre per il gigantesco Buddha di bronzo, il Daibutsu (Grande Buddha); il Santuario Kasuga e il Parco di Nara realizzato nel 1880. Il parco ospita più di 1200 cervi, che prima dell'avvento del buddhismo erano considerati i messaggeri degli dei e oggi sono considerati Tesoro Nazionale. Pasti liberi. Pernottamento. 10°giorno KYOTO – HIROSHIMA - MIYAJIMA

La quota non comprende: - Quota gestione pratica - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento - Tasse aeroportuali - Bevande ai pasti - Spese di carattere personale - Mance - Extra alberghieri - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende" * OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE E QUOTAZIONE SOGGETTA A RICONFERMA IN BASE ALLE DISPONIBILITA’

Categoria: 4**** Atollo: Atollo di Lhaviyani Struttura: Madhiriguraidhoo è il nome della stupenda isola che ospita il Palm Beach Resort, una struttura progettata con gusto e realizzata nel completo rispetto della natura. Un luogo per veri intenditori, riservato a chi preferisce le magie costruite con pazienza dalla natura in milioni di anni, a quelle artificiali dei villaggi convenzionali. L’isola, situata nell’atollo di Lhaviyani, è lunga quasi 2 Km, larga 400 metri e ha 4 km di spiaggia. Sulla punta nord si allunga verso il mare una spettacolare lingua di sabbia, ideale per godersi il tramonto. Nel versante orientale c’è una grande laguna e il reef è raggiungibile a nuoto; punti migliori per lo snorkeling sono presenti nell’atollo e viene organizzata un’uscita al giorno in dhoni gratuita. L’isola si raggiunge in idrovolante, circa 40 minuti di volo in direzione nord. Come tutte le isole presenti alle Maldive anche Palm Beach è sottoposta al fenomeno dell’erosione delle spiagge, causato dai venti, dalle correnti e dalle maree, e per contrastarlo è stata necessaria la costruzione di muretti antierosione, lunghi circa 400 m, su una piccola parte dell’isola. Questo è anche il motivo per il quale l’isola può assumere aspetti diversi nelle varie stagioni.

Prima colazione in albergo. Partenza con treno Shinkansen per Hiroshima. Arrivo ad Hiroshima, inizio della visita della città. Si consiglia la visita del Museo Commemorativo della Pace. Una volta conclusa la visita, partenza con traghetto per l’isola di Miyajima. Miyajima è una delle tre località tradizionalmente considerate le più pittoresche del Giappone. Letteralmente Miyajima significa "Isola Santuario", e il luogo è considerato sacro da oltre 1500 anni. Si può visitare il Santuario Itsukushima, uno dei santuari Shintoisti più venerati del Giappone. Pranzo libero. Cena in ryokan (albergo tipico giapponese). Pernottamento. 11°giorno MIYAJIMA - HIROSHIMA - KYOTO Prima colazione tipica in ryokan. Trasferimento con il traghetto ad Hiroshima. Partenza con treno Shinkansen per la città di Kyoto. Si potrebbe fare una sosta per visitare la città di Osaka, ufficialmente seconda città del Giappone. La sua posizione sulla baia gli permise di diventare un importante porto fin dai tempi antichi, divenendo un centro di commercio di prim'ordine già nel IV sec. Pasti liberi. Pernottamento. Atollo di Haa Alifu

12° - 13°giorno KYOTO AEROPORTO DI OSAKA - MALE’ Prima colazione in albergo. Intera giornata a disposizione. Trasferimento libero in aeroporto e partenza per Malè. Pasti e pernottamento a bordo. Arrivo a Malè. Accoglienza e trasferimento in hotel con idrovolante. Trattamento di pensione completa con bevande incluse. 14° - 17°giorno MALDIVE PALM BEACH Soggiorno mare. Trattamento di pensione completa con bevande incluse. 18° giorno PALM BEACH - MALE’ - DUBAI - ROMA Prima colazione in albergo. Trasferimento con idrovolante all’Aeroporto di Malè, partenza per Roma “Fiumicino” con volo di linea.

Atollo di Haa Dhalu Atollo di Shaviyani

n Takayama

Atollo di Noonu

Atollo di Raa

n Tokyo

Kyoto n n

Atollo di Baa

Atollo di Lhaviyani

Palm Beach

n Osaka

Miyajima n

<< <<

La quota comprende: Voli di linea in classe economica (partenza da Roma Fiumicino, con o senza scalo) Giappone - 9 notti in albergo prima categoria - 1 notte in ryokan albergo tradizionale - 9 prime colazioni americane, 1 prima colazione tipica - 1 cena tipica - JAPAN RAIL PASS, abbonamento ferroviario 2° classe 14 giorni Maldive - Trasferimenti in Idrovolante - 5 notti presso il Palm Beach in pensione completa con bevande incluse durante i pasti ( soft drink) al ristorante principale in camera Junior Suite lato alba

PALM BEACH RESORT

<<

mi-sannomachi; la Sede Storica del Governo, Takayamajinya e il Museo d'arte Folclorica Kusakabe, museo di arte popolare costruito alla fine dell'Ottocento. Il centro è pieno di negozi di oggetti tradizionali, botteghe, osterie e birrerie. Pasti liberi. Pernottamento.

Atollo di Ari Nord Atollo di Ari Sud Atollo di Faafu Atollo di Dhaalu

<<

n Malè

lSpeciale Sposa

Atollo di Vaavu Atollo di Meemu

Atollo di Thaa

Oceano Indiano

NOTTI EXTRA GRATUITE Per soggiorni compresi tra il 1° maggio e il 15 luglio: dall’8° notte. Per soggiorni compresi tra il 1° settembre e il 1° novembre: dall’8° notte.* *Non cumulabile con l’offerta vacanza lunga.

Atollo di Laamu

GiappoMix 2015/2017

19


16_29_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:57 Pagina 20

Giappone e le sue estensioni balneari

GIAPPONE

Isole Hawaii KAUAI OAHU MAUI

Oceano Pacifico HAWAII

L’arcipelago delle Hawaii Le Hawaii (l'Aloha State) accolgono e seducono i turisti con le brezze marine dal profumo di gelsomino e il calore tropicale. In queste isole, Occidente e Oriente si incontrano e si fondono insieme . Mark Twain le definì "la più incantevole flotta di isole che abbia mai gettato l'ancora in un oceano", e neppure tanti anni di turismo di massa sono riusciti a confutare tale affermazione. Le Hawaii sono un arcipelago dell'Oceano Pacifico, all'altezza dei tropici, a 4.000 km sia dalla costa americana (California) che da Tahiti. La capitale dell'arcipelago delle Hawaii è Honolulu, che si trova sull'isola di Oahu. Altre isole importanti sono l'isola di Hawaii (chiamata the Big Island), che possiede due aeroporti principali; l'isola di Maui, con l'aeroporto Kahului ed i centri Lahaina, Wailuku, Hana, e Kihei, e l'isola di Kauai, con l'aeroporto Lihue e gli abitati di Poipu, Hanalei e Waimea. Altre isole abitate sono Molokai, Lanai, Niihau (di proprietà privata e di difficile accesso) e Kahoolawe (usata dalla marina americana per anni come poligono). Sono considerate parte delle Hawaii anche le isole (per la maggior parte atolli) che vanno da Nihoa a Midway. Tutte le isole hawaiiane sono di origine vulcanica. Secondo la leggenda, Big Island è la casa di Pele, il dio hawaiano dei vulcani. Pele abiterebbe nel vulcano Kilauea, uno dei più attivi al mondo ancora oggi. Il Kilauea oggi è parte del Volcanoes National Park, dove ci sono oltre 150 migliaia di piste per escursioni a piedi e in bicicletta e strutture per il camping. L'isola di Hawaii è la più recente e comprende 5 vulcani principali, fra cui il più attivo è il Kilauea (il vulcano, situato a sud di Hilo, è uno dei più attivi al mondo per quantità di materiale eruttato), seguito dal Mauna Loa (nella metà sud dell'isola) e dal Hualalai (sopra Kailua/Kona). Gli altri due vulcani, il Mauna Kea (Mauna Kea è uno dei luoghi più limpidi e asciutti del mondo, lontano dalle luci della città: per questo è uno dei migliori punti del mondo per osservare le stelle e il cielo) e il Kohala, sono ad oggi inattivi. L'Isola di Hawaii offre la possibilità di svolgere le più svariate attività come tour i elicottero, snorkeling, surf, rafting. L'isola di Oahu offre ai visitatori oltre 125 miglia di spiagge. La più famosa è Waikiki Beach, sempre affollatissima, dove poter imparare a fare surf. Waimanalo Beach Park, con oltre 4 miglia di spiaggia e le onde regolari, è la spiaggia ottima per le famiglia con bambini e per poter nuotare in tranquillità. Famose anche le Sunset Beach e Ehukai Beach: in estate si trovano nuotatori e appassionati di kayak, oltre a persone che vengono per vedere i delfini e le tartarughe. In inverno invece, con onde di oltre 9 metri, diventa una delle spiagge preferite per le gare di surf. Waimea Bay è famosa per le sue onde enormi in inverno. In estate invece è possibile guardare i delfini, guardare i tramonti e giocare e beach volley. L'Isola di Kauai è soprannominata "isola giardino", è ancora incontaminata ed offre ai suoi visitatori un lussureggiante paradiso tropicale con piccoli paesini sparsi per tutta l'isola. Ci sono 43 spiagge di sabbia bianca e l'unico fiume navigabile dell'arcipelago. Kauai è stata set di oltre 60 film e serie televisive, tra cui South Pacific e Bllue Hawaii con Elvis Presley, e più recentemente , Jurassic Park III, Lilo & Stitch. L'isola ospita anche la più grande piantagione di caffè dell'arcipelago (oltre 4.000 acri). Maui è un'isola "giovane" sia per il suo atteggiamento, per la sua tendenza ma anche per la sua origine. Infatti, é nata da due vulcani separati e la regione Occidentale e quella Orientale, sembrano proprio due isole diverse. Le spiagge sono senz'altro, le più colorate delle Hawaii e lo stile di vita isolana é contraddistinto dalle attività balneari. Bellezza di panorami naturali, regate di canoa, pesca, pic-nic con la famiglia, sulle spiagge preferite. E' però, l'armonia di paesaggi tropicali, foreste pluviali, nuvole ed alte montagne a colpire chi guarda.

20

GiappoMix 2015/2017

Il clima L’arcipelago delle isole Hawaii gode di un clima mite durante tutto l’anno. Le giornate sono soleggiate e la temperatura media è normalmente intorno ai 24°C, con punte di 27°C in agosto e 22°C in febbraio. La stagione che potremmo definire “invernale” va da novembre ad aprile quando i venti sono un po’ più forti e sono accompagnati da acquazzoni. Ma anche in questa stagione la temperatura è mite e l’acqua è intorno ai 22°C. Ci sono due vette molto alte in cui si può trovare la neve. Le balene Ogni anno a dicembre, una cosa eccezionale accade nelle acque tra Maui, Molokai e Lanai. Migliaia di balene del pacifico tornano nel loro paradiso invernale per nutrirsi e riprodursi. Maui grazie alla collaborazione tra la principale organizzazione mondiale per la salvaguardia delle balene e le aziende private che offrono escursioni in barca per gli avvistamenti, è un modello di turismo sostenibile e rispettoso della natura e degli animali. Flora e fauna Le Hawaii sono un immenso giardino colorato. Le hawaii sono di origine vulcanica. Emersero dal mare per una serie ripetuta di eruzioni. quando la lava solidificò, sull'isola non esisteva alcune forma di vita. Furono il vento e gli uccelli a portare i primi semi da cui poi nacque una fitta foresta, grazie alla fertilità del terreno vulcanico. Più tardi, i Polinesiani arrivarono con le loro canoe, portando nuove piante e i loro animali. La maggior parte della fauna e della flora che arrivò sull'isola sviluppo nuove caratteristiche per adattarsi ed evolse in nuove specie. Ad oggi, circa il 90% delle piante ed animali delle Hawaii sono presenti solo in questo arcipelago: le Hawaii offrono una eccezionale varietà e unicità di flora e fauna, tanto che 21 delle 22 zone climatiche esistenti al mondo sono presenti nell'arcipelago, dalle foreste tropicali alle montagne innevate.

lSu RICHIESTA • Escursioni in lingua inglese • Pacchetto “fly and drive” • Pacchetto tour delle 4 isole e crociere


16_29_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:57 Pagina 21

lIsola di HAWAII

lIsola di MAUI

HILTON WAIKOLOA VILLAGE 4* LUSSO Situato sulla Costa Kohala dell'isola, direttamente sulla spiaggia e immerso in un giardino tropicale dispone di camere elegantemente arredate. A disposizione degli ospiti la laguna privata, piscina, ristoranti, campi da tennis. Tariffa: Camera Resort View € 228,00 (01/04 - 03/12)

THE WHALER ON KAANAPALI BEACH 4* LUSSO Situato in una località idilliaca, su di una delle più belle spiagge di dell'Isola di Maui. Dotato di piscina e di camere finemente arredate. Tariffa: Camera Garden View € 252,00 (01/04 - 15/12)

WAIKOLOA BEACH RESORT MARRIOT 4* Hotel di lusso situato su una delle più belle zone dell'Isola di Hawaii, la Costa Kona Kohala dispone di 545 camere finemente arredate e dotate di ogni confort. Possibilità di effettuare numerosi sport acquatici. Tariffa: Camera Garden/Mountain View € 212,00 (01/04 - 15/12)

lIsola di OAHU OUTRIGGER WAIKIKI ON THE BEACH 4* Situato direttamente sulla splendida spiaggia di Waikiki, una delle località più famose di tutte le isole dell'arcipelago delle Hawaii. Le 530 camere sono state finemente ristrutturate di recente. I visitatori possono "immergersi" nella miriade degli sport acquatici o nel vicino centro commerciale o possono dedicarsi alla visita dello zoo, o dell'acquario o del Parco Kapiolani. Tariffa: Camera City View € 236,00 (01/04 - 15/12) OUTRIGGER REEF ON THE BEACH 4* Situato direttamente sulla spiaggia di Waikiki vicino a numerosi ristoranti e negozi. Dispone di 872 camere, 3 ristoranti, possibilità di frequentare molti sport acquatici. Tariffa: Camera City View € 228,00 (01/04 - 15/12)

NAPILI KAI BEACH RESORT 3* Situato direttamente su di una bianca spiaggia sulla costa occidentale dell'Isola di Maui e vicino alla storica cittadina di Lahaina. Perfetto per chi cerca la tranquillità. Offre ai suoi ospiti piscina, ristoranti, negozi e la possibilità di svolgere numerosi sport acquatici. Tariffa: Camera Garden View € 248,00 (01/04 - 15/12)

HOTEL estensioni BALNEARI Le seguenti tariffe sono da intendersi a camera a notte, includono tasse e servizi ma non sono comprensive di prima colazione, eccetto dove diversamente indicato.

lIsola di KAUAI SHERATON KAUAI RESORT 4* LUSSO Situato lungo la Paipu Beach, una delle più famose di tutto l'arcipelago delle Hawaii. Dispone di 413 camere, dotate di ogni confort e dislocate in vari edifici bassi circondati da uno splendido giardino. Offre ai suoi ospiti 5 ristoranti, di cui uno italiano, 2 piscine, campi da tennis e la possibilità di svolgere numerosi sport acquatici. Tariffa: Camera Garden View € 232,00 Hilton Waikoloa Village RESORTQUEST KAUAI BEACH AT MAIKAWA 4* Situato direttamente su di una splendida spiaggia bianca, e vicino a numerosi negozi offre agli ospiti camere finemente decorate in stile hawaiano, piscina e una deliziosa cucina locale. Tariffa: Camera standard € 143,00 (01/04 – 15/12)

Waikoloa Beach Resort Marriot

Whaler On Kaanapali Beach

Sheraton Kauai Resort

Outrigger Waikiki On The Beach

Napili Kai Beach Resort

Resortquest Kauai Beach Maikawa

Outrigger Reef On The Beach GiappoMix 2015/2017

21


16_29_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:57 Pagina 22

lSpeciale SPOSI

FREE PLAN

SCONTO EURO 100 A COPPIA

+ ESTENSIONE BALNEARE HAWAII

UN NOSTRO RICORDO TIPICO IN CAMERA AL VOSTRO ARRIVO A TOKYO. Partenze giornaliere anche con un solo partecipante Itinerario: Tokyo Takayama Shirakawago Kanazawa Kyoto Honolulu Tokyo zona aeroportuale

Tariffa:

(3) (1) (1) (1) (2) (5) (1)

€ 3.255

Quota di partecipazione individuale su base doppia Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA

22

GiappoMix 2015/2017

l 17 giorni - 14 notti 1° giorno ROMA - TOKYO Partenza dall'Aeroporto Internazionale di Roma "Fiumicino" per l'Aeroporto Internazionale di Tokyo. Pasti e pernottamento a bordo. 2° giorno TOKYO Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Narita. Trasferimento libero in albergo. Pasti liberi. Pernottamento. 3° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per visitare Tokyo. Pasti liberi. Pernottamento. 4° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Si può continuare la visita della città di Tokyo o si potrebbe visitare la cittadina di Kamakura con il suo Daibutsu, Grande Buddha, o la cittadina di Nikko in cui si trova il Toshogu-jinja, uno dei santuari più venerati in Giappone. Pasti liberi. Pernottamento. 5° giorno TOKYO – TAKAYAMA Prima colazione in hotel. Partenza con il treno per la città di Takayama che preserva ancora un fascino tradizionale grazie alle sue locande tipiche e alle sue fabbriche di caffè. Si può visitare la sala espositiva di carri allegorici, Yatai Kaikan, dove vengono esibiti a rotazione 4 dei 23 Yatai (carri allegorici a più piani) utilizzati durante il famoso Takayama Matsuri celebri festival del Giappone; il cuore della città vecchia, Kami-sannomachi; la Sede storica del Governo, Takayama-jinya e il Museo d'arte Folclorica Kusakabe,

museo di arte popolare costruito alla fine dell'Ottocento. Pasti liberi. Pernottamento.

La quota comprende: - Voli di linea in classe economica (partenza da Roma Fiumicino) Giappone - 8 giorni in alberghi prima categoria - 1 notte in un Minshuku, casa tradizionale giapponese aperta al pubblico per pernottamenti, a gestione familiare, camera in stile giapponese, bagni in comune - 1 notte in albergo prima categoria superiore (zona aeroportuale) - 8 prime colazioni americane - 1 prima colazione tipica - 1 cena tipica - Japan Rail Pass 2° classe 7 giorni - Trasferimento con navetta Aeroporto – Hotel – Aeroporto il 16° e 17° giorno Hawaii - 5 notti ad Honolulu in albergo prima categoria, solo pernottamento La quota non comprende: - Quota gestione pratica - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento - Tasse aeroportuali - Bevande ai pasti - Spese di carattere personale - Mance - Extra alberghieri - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende" * OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE E QUOTAZIONE SOGGETTA A RICONFERMA IN BASE ALLE DISPONIBILITA’


16_29_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:57 Pagina 23

6° giorno TAKAYAMA – SHIRAKAWAGO

8° giorno KANAZAWA – KYOTO Prima colazione in hotel. Partenza con il treno per la città di Kyoto. Fondata nel 794, fu capitale dell'Impero Nipponico per più di un millennio. Tempo a disposizione per iniziare la visita della città. Pasti liberi. Pernottamento. 9° giorno KYOTO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per visitare Kyoto o per andare a visitare la cittadi-

11°/14°giorno HONOLULU Soggiorno mare. Trattamento di solo pernottamento.

17°giorno TOKYO - ROMA Prima colazione in albergo. Trasferimento con navetta in aeroporto. Partenza per Roma “Fiumicino” con volo di linea.

n Tokyo

>>

KAUAI OAHU

Oceano Pacifico

15°giorno HONOLULU - TOKYO Trasferimento libero in aeroporto. Partenza per l’Aeroporto di Tokyo. Pasti e pernottamento a bordo. 16°giorno TOKYO Arrivo all’Aeroporto di Tokyo “Narita”. Trasferimento con navetta in albergo zona aeroportuale. Pasti liberi. Pernottamento.

n Takayama

<<

7° giorno SHIRAKAWAGO – KANAZAWA Prima colazione tipica in minshuku. Partenza con pullman locale per la città di Kanazawa. Si può visitare il Giardino Kenroku-en, uno dei tre maggiori giardini del Giappone; il Nomura-ke, Palazzo Nomura, il cui delizioso giardinetto è un capolavoro della miniatura paesaggistica; fare una passeggiata nel quartiere delle geishe, “Higashi Geisha”. Pasti liberi. Pernottamento.

10°giorno KYOTO AEROPORTO DI OSAKA HONOLULU Prima colazione in hotel. Trasferimento libero all'Aeroporto Internazionale di Osaka "Kansai". Partenza per Honolulu. Arrivo all’Aeroporto di Honolulu, trasferimento libero in albergo. Pasti liberi. Pernottamento.

<< n

>>

Prima colazione in hotel. Si può visitare il famoso e colorato asa-ichi, mercatino della mattina. Partenza con un pullman locale per Shirakawago, un piccolissimo villaggio tra le montagne, famoso per il Gasshozukuri minka-en, case contadine tradizionali con tetti in paglia (gassho "mani giunte in preghiera" dalla forma delle falde del tetto). Shirakawago è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO nel 1995. Si può visitare il Museo Myozenji in cui sono esposti vari cimeli di uso quotidiano tipici del folclore giapponese; l'antica residenza della famiglia Toyama. Pranzo libero, cena tipica in Minshuku. Pernottamento in un Minshuku, casa tradizionale aperta al pubblico, per pernottamenti, a gestione familiare.

na di Nara, città fondata nel 710 dall'Imperatrice Genmei come capitale permanente del suo regno fino al 794, quando fu trasferita a Kyoto. Si consiglia la visita del Tempio Todai-ji, celebre per il gigantesco Buddha di bronzo, del “Daibutsu” (Grande Buddha); del Kanazawa n Santuario Kasuga e il Parco di Nara realizzato nel Shirakawago 1880. Il parco ospita più di 1200 cervi, che prima dell'avvento del buddismo erano consideKyoto n rati i messaggeri degli dei e ogOsaka n gi sono considerati Tesoro Nazionale. Pasti liberi. Pernottamento.

n Honolulu

MAUI HAWAII

lSu richiesta SPECIALE “ONSEN”* Ultima notte presso l’Hotel Grand Pacific Le Daiba + entrata alle famose terme “Oedo Onsen Monogatari”! colazione

pranzo

cena

GiappoMix 2015/2017

23


16_29_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:57 Pagina 24

Giappone e le sue estensioni balneari

lDa non PERDERE

Isole Fiji

Escursioni da Nadi (in lingua italiana): NADI (4h) Visita della città di Nadi e i suoi dintorni: il villaggio di Viseisei, i meravigliosi giardini di “Sleeping Giant”, i più conosciuti e spettacolari delle Fiji, il più grande Tempio Hindu di tutto il Sud Pacifico e il mercato locale. € 44,00 p.p. CORAL COAST (4h) Emozionante escursione di mezza giornata a Coral Coast: visita del Parco Kula Eko Park, pranzo sulla spiaggia di Natadola e visita del mercato di Sigatoka, con possibilità di interagire con la comunità locale. € 82,00 p.p. NAVUA VILLAGE E WATERFALL TOUR (8h) Gita in barca, visita di un villaggio con la possibilità di interagire con la comunità locale, cerimonia tradizionale di benvenuto con la kava, visita di una magnifica cascata, gita con una tradizionale imbarcazione di bamboo chiamata “bilibili”, mattina e pomeriggio un rinfresco. € 102,00 p.p.

GIAPPONE

Vanua Levu

Oceano Pacifico Yasawa Matamanoa

Mana Viti Levu Lomaitivi Group Le isole Fiji sono un arcipelago vulcanico nel Castaway Pacifico Sud Occidentale, situate a circa 2800 Km da Sydney e 1900 Km da Auckland. Sono collocate nella zoKadavu na tropicale meridionale, tra l’Equatore ed il Tropico del Capricorno. Si parla complessivamente di 333 isole, delle quali solo 110 sono abitate; la maggioranza delle isole, ricche di lagune, foreste e montagne, oltre che di spiagge sabbiose, è di origine sismica ma nessun cratere è più attivo.

Cultura: gli abitanti delle Fiji si dedicano ancora oggi a molte attività artistiche e artigianali tradizionali. La danza, per esempio, è ancora un'arte praticata di frequente e gli spettacoli di “meke” si basano su una tradizione orale molto sentita. Queste danze sono state tramandate di generazione in generazione e si dice che nelle loro espressioni più tradizionali gli spiriti dell'oltretomba prendano possesso dei corpi dei ballerini. I meke accompagnano gli eventi più importanti nella vita dell'uomo, come la nascita, la morte, la chiamata alla guerra, il matrimonio e gli scambi di proprietà. Le isole Fiji sono celebri anche per le loro ceramiche e per le loro sculture lignee e per sculture con intarsi in conchiglia e osso.

CURI SITÀ

Altra curiosità legata alla cultura di queste genti è la musica: ogni volta che vi congederete da un’isola, potreste ascoltare una famosa canzone, una specie di addio che suona più come un arrivederci. È l’ISA LEI, un rito di rispetto verso l'ospite (purtroppo molto spesso mal interpretato) che viene celebrato con la massima serietà e solennità: donne e uomini Fijani si dispongono su più file e vestite con gli abiti a festa e con i fiori tra i capelli scandiscono i nomi dei turisti che vanno via, poi intonano, senza strumenti musicali e con molto orgoglio, la tipica canzone.

Da sapere

Le Isole Le quattro isole maggiori sono Viti Levu, l’Isola “Tonda”, nella cui zona orientale si trova Suva, la capitale ed in quella occidentale la cittadina di Nadi che ospita l’Aeroporto Internazionale; Vanua Levu, luogo ideale per passare un periodo “lontano dal mondo” e famoso per i suoi straordinari fondali; Kadavu e Taveuni, percorse da catene montuose. Tutte le altre sono isolotti vulcanici o atolli. L’arcipelago delle Yasawa raggruppa invece le isole più esclusive e meno frequentate turisticamente. Il gruppo delle Isole Mamanucas, a poca distanza dalla costa occidentale di Viti Levu, comprende circa una dozzina di isole grandi e di numerosi isolotti corallini e ricoperti di palme. Castaway, una di queste piccole isole è caratterizzata da bianche spiagge e da una splendida barriera corallina. Le Isole Mamanucas si raggiungono con barche veloci da Port Denarau, in idrovolante, catamarano o elicottero Clima: tropicale e molto gradevole durante l'intero arco dell'anno. Poiché le Fiji si trovano nell'emisfero australe, le stagioni sono invertite rispetto all'Italia. Il clima è tropicale, temperato dai venti di sud-est e senza rilevanti variazioni di temperatura. La stagione fresca e secca va da aprile ad ottobre, con temperature fra i 20° e i 26°; quella calda e umida da novembre a marzo e più soggetta a precipitazioni con temperature fra i 23° e i 30°.

24

GiappoMix 2015/2017

Bure sono le caratteristiche capanne con il tetto di rami di palme da cocco essiccati; Yaqona (Kawa) è la tradizionale bevanda fijiana per le cerimonie di benvenuto; Bula è il saluto di benvenuto che ci si scambia sulle isole.


16_29_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:57 Pagina 25

HOTEL estensioni BALNEARI

lIsole MAMANUCAS

lArcipelago di BEQA

MATAMANOA ISLAND RESORT*** sup. Il Matamanoa Island Resort si affaccia sulla spiaggia principale di questa omonima piccola isola. Immerso in una rigogliosa vegetazione, il resort dispone di 20 bures vicino alla spiaggia, costruiti secondo il tradizionale stile architettonico fijiano e di 13 camere disposte a schiera nel giardino. Molto bello il suo centro benessere, di recente costruzione, immerso nella foresta tropicale. Matamanoa è un resort esclusivamente per adulti. Tariffa: Resort room € 218,00 • Importante prima colazione inclusa

ROYAL DAVUI ***** Royal Davui Island Resort è un resort a 5 stelle, privato e romantico, dal fascino unico ed elegante, un santuario esclusivo per adulti situato nella spettacolare Laguna di Beqa. E’ l'unico alle Fiji ad offrire ai propri ospiti una piscina privata in ogni Bure. Il design dei 16 Bure enfatizza uno stile contemporaneo pur mantenendo il carismatico fascino fijiano con tradizionali alti soffitti e travi a vista, arredamenti in legno nativo ed oggetti d'arte locale. Tariffa: Island Plunge Pool Vale € 883,00 • Importante pensione completa

Matamanoa Island Resort

CASTAWAY ISLAND RESORT**** La struttura si compone di 66 spaziosi bures in tipico stile figiano, recentemente ristrutturati, con tetto in paglia, suddivisi in island bure, ocean view bure e beach bure. Tariffa: Island Bure € 435,00 Solo pernottamento LIKULIKU RESORT**** sup. Ubicato sull’isola di Malolo, Likuliku è l’unico resort delle Fiji ad offrire bungalow over/water in stile polinesiano. Il lussuoso resort dispone di un totale di 45 bungalow fronte spiaggia elegantemente arredati, un ristorante, una bellissima spa, un fitness centre, una piscina ed un eliporto. Ideale per coppie in luna di miele o in cerca di un romantico rifugio tropicale, Likuliku Lagoon Resort è un resort esclusivamente per adulti. Tariffa: Garden Beach Front Bure € 725,00 • Importante pensione completa

Castaway Island Resort

MANA ISLAND RESORT & SPA*** SUP. Mana Island Resort è ubicato sulla bellissima isola di Mana, la più estesa dell'arcipelago delle Mamanucas. Il resort, immerso in una lussureggiante vegetazione, rappresenta un vero paradiso tropicale ed offre ai propri clienti 3 splendide spiagge di sabbia bianca ed un mare cristallino. Il resort è dotato di due ristoranti, due piscine di acqua dolce ed una bellissima Spa. Molte le attività da svolgere in loco come parasailing, windsurf o snorkeling. Per soddisfare le diverse esigenze dei suoi clienti, il resort offre 6 categorie di sistemazione ognuna delle quali è caratterizzata da tratti architettonici distinti: Honeymoon Bure, Beachfront Bure, Oceanfront Suite, Deluxe Ocean View Bure, Ocean View Room e Island Bure. Tariffa: Island Bure € 188,00 Solo pernottamento

Likuliku Resort

Royal Davui

Mana Island Resort & Spa GiappoMix 2015/2017

25


16_29_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:57 Pagina 26

lSpeciale SPOSI

Tour individuale con visite guidate di gruppo in lingua inglese

SCONTO EURO 100 A COPPIA UN NOSTRO RICORDO TIPICO IN CAMERA AL VOSTRO ARRIVO A TOKYO.

TOUR CLASSICO + ESTENSIONE BALNEARE FIJI l 14 giorni, 10 notti

Partenze giornaliere anche con un solo partecipante

1° giorno ROMA - TOKYO Partenza dall’Aeroporto Internazionale di Roma “Fiumicino” per l’Aeroporto Internazionale di Tokyo con voli di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

Itinerario: Tokyo Hakone Kyoto Nadi Matamanoa

2° giorno TOKYO Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Tokyo, incontro con l’assistente parlante in lingua inglese e trasferimento in hotel con Airport Limousine Bus. Sistemazione in albergo. Pasti liberi. Pernottamento.

(2) (1) (2) (1) (4)

Tariffa:

€ 4.067

Quota di partecipazione individuale su base doppia Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA

3° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita di mezza giornata della città: la Torre di Tokyo, dalla quale si ha una vista spettacolare di tutta la città; il Santuario Meiji, completato nel 1920, fu eretto in onore dell’Imperatore Meiji, durante il cui regno fu posto fine all’isolamento del Giappone dal resto del mondo; passeggiata nei Giardini Orientali del Palazzo Imperiale; il quartiere di Ginza, una delle zone più esclusive di Tokyo. Pasti liberi. Pernottamento. 4° giorno TOKYO - MONTE FUJI - HAKONE Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per il Parco Nazionale del Monte Fuji - Hakone. Salita fino alla quinta stazione panoramica del Monte Fuji (condizioni metereologiche permettendo), proseguimento per la cittadina di Hakone, salita in funivia sulla sommità del Monte Komagatake, breve crociera sul lago Ashi. Trasferimento in taxi in albergo. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento. 5° giorno HAKONE - KYOTO Prima colazione in hotel. Trasferimento con macchina privata alla stazione di Odawara e partenza con treno superveloce Shinkansen per Kyoto. Fondata nel 794, fu capitale dell’Impero Nipponico per più di un millennio, la ricchezza dei suoi patrimoni storici e culturali fanno di lei una delle destinazioni più ambite di tutto il Giappone. Sistemazione in albergo. Primo pomeriggio incontro con la guida e visita della città di Kyoto a piedi: il Tempio Kiyomizu, dal quale si ha una splendida vista su tutta la città, il Tempio Kodaji, il Santuario Yasaka e il quartiere Gion. Pasti liberi. Pernottamento. <<

n

n Tokyo

Hakone

Kyoto n Osaka n

Vanua Levu Yasawa Matamanoa n

Viti Levu

Nadi

colazione

26

pranzo

cena

GiappoMix 2015/2017

6° giorno KYOTO - NARA - KYOTO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza con il treno per la città di Nara. Città fondata nel 710 dall’Imperatrice Genmei come capitale permanente del suo regno. Visita di mezza giornata a piedi:il Tempio Todai-ji, celebre per il gigantesco Buddha di bronzo, il Daibutsu (Grande Buddha); il Tempio Kofukuji e il Parco di Nara realizzato nel 1880. Il parco ospita più di 1200 cervi, che prima dell’avvento del buddhismo erano considerati i mes-

saggeri degli dei e oggi sono considerati Tesoro Nazionale. Rientro a Kyoto, in albergo. Pasti liberi. Pernottamento. 7°/8° giorno KYOTO - OSAKA - TOKYO AUCKLAND - NADI Prima colazione in hotel. Partenza con il treno per l’Aeroporto di Tokyo “Narita”. Partenza per Nadi via Auckland. Benvenuto floreale, trasferimento in albergo. Pasti liberi. Pernottamento. 9° giorno NADI - ISOLA DI MATAMANOA Prima colazione in hotel. Trasferimento al porto, traghetto per l’Isola di Matamanoa, trasferimento in hotel. Pasti liberi. Pernottamento. 10°/12° giorno MATAMANOA Soggiorno mare. Trattamento di pernottamento e prima colazione. 13° - 14° giorno MATAMANOA - NADI AUCKLAND - HONG KONG - ROMA Prima colazione in hotel. Trasferimento al porto e partenza per Nadi. Trasferimento all’aeroporto e partenza per Roma “Fiumicino” con volo di linea.

La quota comprende: - Voli di linea in classe economica (partenza da Roma Fiumicino) Giappone: - Assistente parlante lingua inglese in arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo - 5 notti in alberghi prima categoria - Visite guidate di gruppo in lingua inglese e ingressi come da programma. - 5 prime colazioni americane - 1 pranzo. - Trasferimenti Aeroporto - Hotel - Aeroporto con Airport Limousine Bus. - Trasporto separato dei bagagli Tokyo - Kyoto (1 bagaglio a persona) - Treno superveloce “Shinkansen” in 2° classe Odawara Kyoto, trasferimenti come da programma. Isole Fiji: - Benvenuto fijiano e assistenza del nostro personale locale - Trasferimento aeroporto - hotel a Nadi - 1 notte a Nadi in hotel prima catategoria, camera garden view, pernottamento più prima colazione - Trasferimenti dall’hotel al porto di Denarau Marina - Trasferimento in barca porto di Denarau - Isola di Matamanoa - porto di Denarau - 4 notti in albergo prima categoria, trattamento di pernottamento e prima colazione a Matamanoa - Trasferimento dal porto di Denarau all’aeroporto di Nadi La quota non comprende: - Quota gestione pratica - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento - Tasse aeroportuali - Bevande ai pasti - Spese di carattere personale - Mance - Extra alberghieri - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende" * OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE E QUOTAZIONE SOGGETTA A RICONFERMA IN BASE ALLE DISPONIBILITA’


16_29_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:57 Pagina 27

L’Isola dei Pini viene definita “gemma preziosa in mezzo a tante gemme” caratterizzata non solo da baie turchesi, spiagge bianche e vegetazione tropicale ma anche da un fascino misterioso, con alcune buie grotte nascoste nelle foreste. Gli abitanti dell’isola hanno mantenuto viva la tradizione delle pirogue (canoe a bilanciere) che si possono vedere scivolare con eleganza sulle acque placide della laguna. Le Isole della Lealtà Maré, Lifou, Ouvéa, sono tre oasi di pace dove le tradizioni vengono rispettate e la natura preservata. Qui tutto è puro: l'acqua cristallina delle baie protette, il candore delle spiagge di sabbia fine. Marè è nota per le sue profonde cavità rocciose, pittoresca linea costiera orlata da splendide spiagge e frastagliate scogliere cristalline e un entroterra che racchiude grandi piscine naturali. Lifou oltre a scogliere da cui si godono magnifiche vedute, barriera corallina ricca di coralli e variopinti pesci tropicali, grotte affascinanti, preserva ancora profonda cultura tradizionale Ouvéa, circondata da una catena di minuscole isolette chiamate Pleìades è caratterizzata da una splendida spiaggia bianca di 25Km, da prati e fiori tropicali e da una splendida laguna.

Giappone e le sue estensioni balneari

Nuova Caledonia

Il Clima Le stagioni sono invertite rispetto all'Italia. Si ha un clima caldo e soleggiato con due principali stagioni: da dicembre a marzo la stagione calda con piogge brevi e rari cicloni, da aprile a novembre si ha la stagione secca. Ouvéa GIAPPONE

Lifou

Oceano Pacifico Grand Ter Noumea n

Isola dei Pini Maré

Isola dei Pini

La Nuova Caledonia La Nuova Caledonia (paese d’oltremare Francese) è un grande arcipelago di 500 Km. di lunghezza, nel cuore del Pacifico meridionale, a 1.500 chilometri dalle coste australiane e 1.700 dalla Nuova Zelanda Impreziosita da una barriera corallina di 1600 chilometri, possiede la laguna più grande del mondo. Si estende su circa 24000 km 2 ed è abitata da una fauna tropicale endemica particolarmente ricca. Il territorio della Nuova Caledonia comprende: l’isola principale o Grand Ter, con la sua capitale Noumea, l’Isola dei Pini, île des Pins, a sud-est, le Isole della Lealtà (Maré, Lifou, Tiga e Ouvéa) ad est, l’arcipelago delle Bélep, îles Bélep, a nord e numerose altre isolette. La popolazione è composta da circa 300.000 persone, due terzi delle quali vivono a Noumea. I Kanak, ossia gli indigeni melanesiani, rappresentano il gruppo principale 45% , seguiti dagli europei 35% per il resto, polinesiani, asiatici e altre minoranze. La Nuova Caledonia offre spiagge sublimi, con l'acqua cristallina della laguna, la sabbia bianca e le palme inclinate. Spiagge immacolate su cui abbandonarsi e fermare il tempo, paesaggi incredibili, con una natura selvaggia e intatta, catene montuose e foreste primarie, falesie e rocce scoscese, una savana fatta di felci arborescenti e ricca di sentieri per escursioni a piedi o a cavallo. La Nuova Caledonia non è solo un paradiso tropicale, la tradizione melanesiana si combina con la raffinatezza francese offrendo una mescolanza di calda ospitalità ed eleganza, cucina raffinata, e palme ombrose, capi firmati e stuoie tessute a mano, resort di lusso e bungalow cemento e bambù, bellezze naturali e meraviglie create dall’uomo. Nelle arti la scultura è una forma di espressione artistica molto popolare, in particolare nella cultura Kanak. L’Isola dei Pini è famosa per i suoi pali di legno intagliati, la musica popolare locale o Kaneka, fonde il reggae con ritmi tradizionali Kanak. La Nuova Caledonia vanta anche un gran numero di danze popolari tra queste la danza kanak tradizionale chiamata Pilou e altri balli tipici tahitiani, vietnamiti e indonesiani. Nell’artigianato sono caratteristiche le fabbricazione locale in legno, pandano o bambù, pietra saponaria o madreperla, parei, vestiti e biancheria per la casa con i colori del Pacifico, nella cucina troviamo ghiottonerie a base i cocco, banana, papaia e guaiava. Porto naturale del XIX secolo, Nouméa è oggi il cuore economico, amministrativo e culturale dell'arcipelago. Negozi, ristoranti, cinema e teatri si affiancano ai giardini e ai parchi della città ai piedi del Quartiere Latino, la baia della Moselle troviamo il mercato cittadino e un porto turistico da cui salpa la maggior parte dei battelli per le isolette circostanti. Le Baie des Citrons e l'Anse Vata si distinguono per le incantevoli spiagge.

Ouvéa

Lifou

GiappoMix 2015/2017

27


16_29_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:57 Pagina 28

HOTEL

lNOUMEA

lIsole DELLA LIBERTA’ - LIFOU

estensioni BALNEARI

LE MÉRIDIEN NOUMÉA 4* Unico albergo a Noumea, insieme al Royal Tera Beach Resort & Spa, con accesso diretto su una bellissima spiaggia privata, si affaccia su una laguna di acqua cristallina, a soli 5 minuti a piedi dalla spiaggia Anse Vata ricca di negozi, ristorantii e dal Museo della Nuova Caledonia, dal Centro Culturale Tjibaou e dall’Acquario di Nomea. Dispone di 240 tra camere standard e superior e quindici suite. Offre vagli ospiti 4 ristoranti, piscina, boutique, centro benessere, casino, possibilità di effettuare numerosi sport acquatici. E’ presente anche un centro diving. Tariffa: Classic room € 303,00 (01/04/2013 – 31/03/2014) 26/12 - 07/01 quotazioni su richiesta Prima colazione inclusa

DREHU VILLAGE 3* Situato sulla spiaggia della bellissima baia Chateaubriand e a pochi minuti dal centro città, rinnovato recentemente, dispone di 28 bungalows e 2 suites immersi in un giardino tropicale con accesso diretto in spiaggia. A disposizione degli ospiti: ristorante, bar e piscina. Possibilità di effettuare numerose attività sportive, centro escursioni e diving center e noleggio auto, motorini e biciclette. Tariffa: Boungalow € 138,00 (01/04/2013 – 31/03/2014)

Le seguenti tariffe sono a camera con prima colazione americana. • Offerte Speciali: Viaggi di nozze, Anniversari, Special Senior, Long Stay e tariffe promozionali “combinate” (alberghi stessa catena)

Le Méridien Noumea

ROYAL TERA BEACH RESORT & SPA 3* Aperto nel 2010, è posizionato su uno dei luoghi più panoramici della città, sulla baia di Ansa Vata, direttamente su una bella spiaggia bianca, circondato da 3 ettari di giardino tropicale, a fianco dell’Hotel Le Méridien Nouméa. Dispone di 108 camere standard e 89 suite, tutte dotate di terrazzo. Offre agli ospiti 2 ristoranti, 2 bar, di cui uno a bordo piscina, piscina, fitness center, spa, boutique e centro escursioni. Tariffa: Suite hillside € 197,00 (01/04/2013 – 31/03/2014) 17/12- 02/01 quotazioni su richiesta Prima colazione inclusa

lIsola DEI PINI

Royal Tera Beach Resort & Spa - Noumea

Le Méridien Ile des Pins - Isola dei Pini

LE MÉRIDIEN ILE DES PINS 5* Lussuoso resort, si affaccia su Oro Bay, una magnifica baia con acque cristalline color turchese, direttamente su una spiaggia di sabbia bianca, poco distante dalle piscine naturali. Dispone di 39 camere, 10 deluxe room, 25 bungalows suite, 4 cliftop bungalows suite, tutte dotate di ogni confort. Offre agli ospiti: ristorante, bar, piscina, negozio, spa, possibilità di effettuare numerose attività sportive, centro escursioni. Tariffa: Superior Garden View room € 363,00 (01/04/2013 – 31/03/2014) 26/12 - 07/01 quotazioni su richiesta Prima colazione inclusa HOTEL OURÉ TERA 4* Situato sulla stupenda spiaggia bianca della baia di Kanuméra. Dispone di 20 bungalow tra cui 17 Garden Bungalowe 3 Beach Bungalow e 10 Garden Room disposte in 5 bungalow doppi. Offre agli ospiti ristorante, bar, piscina, possibilità di effettuare sport acquatici, centro escursioni, noleggio auto, motorini e biciclette. Tariffa: Garden room € 309,00 (01/04/2013 – 31/03/2014) Prima colazione inclusa

lIsole DELLA LIBERTA’ - MARÈ HOTEL NENGONE VILLAGE 3* Presso la località di Cengeitè, direttamente su una delle splendide spiagge di Marè, circondato da una foresta tropicale, dispone di 15 bungalows e 3 suite, tutti molto confortevoli. Offre ai suoi ospiti: ristorante, bar, piscina, boutique. Possibilità di effettuare sport acquatici, centro escursioni, noleggio auto e mountain bikes. Tariffa: Boungalow € 140,00 (01/04/2013 – 31/03/2014)

lIsole DELLA LIBERTA’ - OUVEA PARADIS OUVEA 3* Hotel con diretto accesso sulla bianca spiaggia Mouli, una delle più belle dell’isola. Dispone di 10 bungalows vista mare, 5 gardens villas direttamente su spiaggia. A disposizione degli ospiti: ristorante, bar, piscina e boutique. Possibilità di effettuare sport acquatici, centro escursioni, noleggio mountain bikes, Bassa stagione tariffa: Garden Bungalow € 243,00 (01/04 – 31/03) Prima colazione inclusa

Drehu Village - Lifou

Hotel Ouré Tera - Isola dei Pini

Paradis Ouvea - Ouvea

28

GiappoMix 2015/2017

Hotel Nengone Village - Maré


16_29_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:57 Pagina 29

Tour individuale

lSpeciale SPOSI

con visite guidate di gruppo in lingua inglese

SCONTO EURO 100 A COPPIA

NEL CUORE DEL GIAPPONE + ESTENSIONE

UN NOSTRO RICORDO TIPICO IN CAMERA AL VOSTRO ARRIVO A TOKYO.

MARE NUOVA CALEDONIA

Partenze giornaliere anche con un solo partecipante

l 15 giorni – 13 notti

2°giorno TOKYO Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo, incontro con l'assistente parlante in lingua inglese e trasferimento in hotel con Airport Limousine Bus. Sistemazione in albergo. Cena libera. Pernottamento. 3° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita di mezza giornata della città: la Torre di Tokyo, dalla quale si ha una vista spettacolare di tutta la città; il Santuario Meiji, completato nel 1920, fu eretto in onore dell'Imperatore Meiji; passeggiata nei Giardini Orientali del Palazzo Imperiale; il quartiere di Ginza, una delle zone più esclusive di Tokyo. Pasti liberi. Pernottamento. 4° giorno TOKYO - HIROSHIMA Prima colazione in hotel. Partenza con treno superveloce, Shinkansen, per la città di Hiroshima. Trasferimento libero in albergo. Resto della giornata a disposizione. Pasti liberi. Pernottamento. 5° giorno HIROSHIMA Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e trasferimento con il traghetto all'Isola di Miyajima, una delle tre

6° giorno HIROSHIMA - KYOTO Prima colazione in hotel. Partenza per la città di Kyoto con treno superveloce, Shinkansen. Fondata nel 794, fu capitale dell'Impero Nipponico per più di un millennio. Sistemazione in albergo. Pasti liberi. Pernottamento.

€ 4.184

Quota di partecipazione individuale su base doppia Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

7° giorno KYOTO - NARA - KYOTO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza con il treno per la città di Nara. Città fondata nel 710 dall'Imperatrice Genmei come capitale permanente del suo regno. Visita di mezza giornata a piedi: il Tempio Todai-ji, celebre per il gigantesco Buddha di bronzo, il Daibutsu (Grande Buddha); il Tempio Kofukuji e il Parco di Nara realizzato nel 1880, il parco ospita più di 1200 cervi. Rientro a Kyoto. Nel primo pomeriggio incontro con la guida e visita della città a piedi: il Tempio Kiyomizu, dal quale si ha una splendida vista su tutta la città, il Tempio Koda-ji, il Santuario Yasaka e il quartiere Gion. Pasti liberi. Pernottamento.

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA

8°giorno KYOTO - AEROPORTO DI OSAKA NOUMEA Prima colazione in hotel. Trasferimento con Airport Limousine Bus all’Aeroporto di Osaka “Kansai”. Partenza con Volo Air Calin per Noumea. Trasferimento in albergo. Pasti liberi. Pernottamento. 9° giorno NOUMEA - ISOLA DEI PINI Prima colazione in hotel. Trasferimento all’Aeroporto di Noumea e partenza per l’Isola dei Pini, viene definita “gemma preziosa in mezzo a tante gemme” caratterizzata non solo da baie turchesi, spiagge bianche e vegetazione tropicale ma anche da un fascino misterioso, con alcune buie grotte nascoste nelle foreste. Trasferimento in albergo. Pasti liberi. Pernottamento.

(2) (2) (2) (2) (4) (1)

colazione

pranzo

cena

Ouvéa Lifou Grand Ter Noumea n < <

Oceano Pacifico

<<

Maré

Isola dei Pini

10°/12°giorno ISOLA DEI PINI Soggiorno mare. Pernottamento e prima colazione. 13° giorno ISOLA DEI PINI - NOUMEA Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per Noumea. Trasferimento in albergo. Pasti liberi. Pernottamento.

<<

La quota non comprende - Quota gestione pratica - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento - Tasse aeroportuali - Bevande ai pasti - Spese di carattere personale - Mance - Extra alberghieri - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende" * OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE E QUOTAZIONE SOGGETTA A RICONFERMA IN BASE ALLE DISPONIBILITA’

Tariffa:

<<

La quota comprende: - Voli di linea in classe economica (partenza da Roma Fiumicino) Giappone - Assistente parlante lingua inglese in arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo "Narita" - 6 notti in alberghi prima categoria superiore - 1 notte in albergo prima categoria superiore a Tokyo zona aeroportuale - Visite guidate di gruppo in lingua inglese, ingressi come da programma - 7 prime colazioni americane - Trasferimento Aeroporto - Hotel – Aeroporto con Airport Limousine Bus - Treno superveloce “Shinkansen” e treni espressi in 2° classe, come da programma. - Trasporto separato dei bagagli Tokyo - Kyoto (un bagaglio a persona) Nuova Caledonia - Benvenuto e assistenza del nostro personale locale - Trasferimento Aeroporto/Hotel/Aeroporto a Noumea e nell’Isola dei Pini - 2 notti a Noumea in albergo prima categoria, trattemento di pernottamento e prima colazione - 4 notti nell'Isola dei Pini in albergo prima categoria, trattemento di pernottamento e prima colazione - Volo Noumea/Isola dei Pini/Noumea in classe economica

località tradizionalmente considerate le più pittoresche del Giappone. Letteralmente Miyajima significa "Isola Santuario", e il luogo è considerato sacro da oltre 1500 anni. Visita del Santuario Itsukushima, uno dei santuari Shintoisti più venerati del Giappone. Ritorno ad Hiroshima e visita del Parco della Memoria. Il tour termina alla stazione di Hiroshima. Pasti liberi. Pernottamento.

14° giorno NOUMEA - TOKYO Prima colazione in hotel. Trasferimento in Aeroporto. Partenza per l’Aeroporto di Tokyo “Narita”. Trasferimento con navetta di cortesia in albergo zona aeroportuale. Pasti liberi. Pernottamento. 15° giorno TOKYO - ROMA Prima colazione in hotel. Trasferimento con la navetta di cortesia all’Aeroporto di Tokyo e partenza per Roma “Fiumicino” con voli di linea.

<< n Tokyo n Kyoto

Hiroshima n

n Osaka

GiappoMix 2015/2017

<<

1° giorno ROMA - TOKYO Partenza dall’Aeroporto Internazionale di Roma “Fiumicino” per l’Aeroporto di Tokyo con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

Itinerario: Tokyo Hiroshima Kyoto Noumea Isola dei Pini Tokyo zona aeroportuale

29


30_39_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:58 Pagina 30

Giappone e le sue estensioni balneari

Isole Cook

GIAPPONE AITUTAKI

MITIARO ATIU MAUKE

Oceano Pacifico

RAROTONGA

MANGAIA

15 isole immerse nell’Oceano Pacifico (Penrhyn, Rakahanga, PukaPuka, Nassau, Manihiki, Suwarrow, Palmerston, Aitutaki, Manuae,Takutea, Mitiaro, Atiu, Mauke, Rarotonga, Mangaia). Situate tra la Polinesia Francese e le Isole Samoa sono al centro del triangolo polinesiano. Le Cook si distinguono in due gruppi: - Il gruppo meridionale composto da isole di origine vulcanica, che comprende Rarotonga, Aitutaki, Atiu, Mitiaro, Mauke e Mangaia. Le uniche eccezioni sono Palmerston e Manuae, che sono piccoli atolli. L'isola più estesa è Rarotonga dove risiede metà della popolazione locale. - Il gruppo settentrionale, formato prevalentemente da atolli corallini scarsamente popolati e che comprende Manihiki, Perhyn e Nassau tra le più conosciute. L'isolotto più importante è Sumarrow, deformazione di "Sumarov", il nome della nave russa che lo toccò nel 1814.

Rarotonga Isola di straordinaria bellezza circondata da una fascia di barriera corallina. Secondo la leggenda fu scoperta da Io Tangaroa che proveniva da Nuku Hiva. E’ accessibile con una strada lunga 32 km che si chiama Ara Tapu (Strada Sacra) che ne percorre l’intero perimetro. Tutte le principali attrazioni sono situate lungo le due strade concentriche dell'isola o nelle loro vicinanze. Arorangi, sulla costa occidentale, è stato il primo villaggio costruito dai missionari. Si può visitare la CICC Church del 1849, all'interno è sepolto Papeiha, il primo predicatore cristiano delle Isole Cook. Alle spalle di Arorangi si erge la vetta del Raemaru, ottima meta per un'escursione di una giornata. Il Cultural Village, situato sulla via secondaria di Arorangi, è una vera e propria full immersion nella cultura locale. Con una visita guidata verrete condotti in diverse capanne tradizionali e assisterete a dimostrazioni sulla storia delle isole, sulla medicina maori, sulle tecniche di pesca antiche, sull'intaglio del legno e sulla danza; al termine parteciperete a un banchetto di cibi tradizionali accompagnato dalle danze. Le spiagge sono sia sabbiose che rocciose.

turisti, Atiu è forse il più bel tesoro nascosto delle Isole Cook. È anche una rarità geologica: è infatti circondata da un anello di coralli fossilizzati e rialzati (un fenomeno detto makatea) largo un chilometro che, insieme alla collina alta 70 m con la cima piatta, fa assomigliare l'isola a un cappello con la tesa bassa e piatta. Fatta eccezione per Taunganui Harbour, dove l'acqua è profonda e limpida, non ci sono molti altri posti adatti al nuoto qui, ma belle spiagge sono l'ideale per passeggiare e prendere il sole. Molte distano solo un breve tratto dalla strada litoranea, ma per raggiungerne alcune bisogna camminare tra gli arbusti. Pare che la Oravaru Beach, sulla costa occidentale, sia il luogo in cui approdò il capitano Cook. Tra Tarapaku Landing e Oneroa Beach, sulla costa nord-orientale, ci sono le Three Grottoes (Tre Grotte), che si possono visitare solo quando il mare sul versante orientale dell'isola è calmo. Oneroa è un ottimo posto per trovare le conchiglie. Con la bassa marea la laguna tra Takauroa Beach e Matai Landing si prosciuga a causa delle presenza di alcune doline, che diventano ottime per lo snorkelling. Nella fase di bassa marea si può anche camminare lungo la barriera corallina e raggiungere il Coral Garden, dove molti pesci tropicali rimangono intrappolati con il ritirarsi dell'acqua.

Aitutaki

Suwarrow

Isola da sogno con spiagge bianche e palme da cocco. Si trova a 45 minuti di volo da Rarotonga. Ha una forma di amo da pesca. Aitutaki, possiede una sua peculiare bellezza. Tanto per cominciare sorge su una laguna triangolare punteggiata di graziose motu. Il villaggio principale dell'isola è Arutanga, una pacifica località con una malridotta chiesa del 1828 che è la più vecchia delle Isole Cook (nonché una delle più belle) e contiene diversi oggetti di legno intagliato e alcune vetrate policrome. Troverete poi diversi bei negozietti e dalla punta del molo potrete ammirare una splendida vista della costa. Vicino alla costa sud-orientale ci sono alcuni marae fatti con imponenti massi di basalto nero; molti di essi sono tra i più grandi di tutto l'arcipelago e ciascuno ha il proprio nome. Il Maungapu, all'estremità settentrionale dell'isola, è un'altura di soli 125 m ma vale la pena salire sulla cima (con una facile escursione di mezz'ora) per ammirare il panorama della laguna e dell'isola. La laguna è una meraviglia: è punteggiata di banchi di sabbia e barriere coralline e ha 21 motu (ed è priva di squali). I motu più belli sono Maina, dove potrete fare snorkelling e vedere i nidi dei fetonti, e Tapuaetai, o Isola di un piede, che vanta una spiaggia splendida e fantastiche acque turchesi. L'aeroporto si trova all'estremità settentrionale dell'isola: voli quotidiani collegano Aitutaki con Rarotonga.

L'atollo di Suwarrow è uno dei più famosi delle isole grazie al lungo periodo in cui vi trascorse in solitudine lo scrittore neozelandese Tom Neale. I sei anni che egli passò qui portarono alla creazione di An Island to Oneself, diventato ormai un classico della letteratura sui Mari del Sud. I visitatori che giungono a bordo dei loro panfili scrivono il loro nome sul diario lasciato nella sua stanza; di tanto in tanto arriva anche qualche pescatore di perle proveniente da Manihiki. Suwarrow è particolarmente famoso tra i velisti perché è uno dei pochi atolli delle Cook settentrionali con una laguna accessibile. Talvolta gli uragani sollevano onde che travolgono le isole coprendo completamente anche quelle più alte; è ciò che accadde nel 1942 durante il soggiorno a Suwarrow dello scrittore Robert Dean Frisbie, che sopravvisse insieme agli altri membri del suo gruppo legandosi ad alcune piante. Attualmente, l'unico modo per raggiungere Suwarrow è approfittare di una delle rarissime imbarcazioni che fanno servizio per l'atollo oppure venire con un panfilo privato.

Atiu Eco capitale delle Isole Cook. Lontana dai percorsi commerciali è un’isola ancora estremamente attaccata alle tradizioni. Atiu Con i suoi meravigliosi panorami, le magnifiche spiagge e i pochi

30

GiappoMix 2015/2017


30_39_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:58 Pagina 31

lHotel RAROTONGA RAROTONGAN BEACH RESORT & SPA**** È l'Hotel principale dell'isola. Sorge direttamente sulla spiaggia, circondato da un bel giardino tropicale. Le oltre 150 camere con vista laguna e giardino, sono dotate di aria condizionata o ventilatore a pale, telefono, frigobar e minibar. Ottima la cucina proposta dai ristoranti, con movimentati e divertenti party serali attorno alla piscina e spettacoli tradizionali. Per quanto riguarda gli sport e i divertimenti, il Resort è molto ben attrezzato soprattutto per quelli nautici e dispone inoltre di due campi da tennis. Di recente l'albergo si è attrezzato con una moderna apparecchiatura e personale specializzato per praticare i massaggi di aromaterapia. Prezzo a partire da € 170,00 p.p. CROWN BEACH RESORT Il resort è situato sulla costa ovest dell'isola a circa 10 minuti dall'aeroporto e 15 minuti dalla città principale di Avarua. Gode di una posizione privilegiata, estendendosi su un'area di oltre 4,5 acri di spiaggia e di curatissimi giardini tropicali. E' composto da 22 spaziose ville ad 1 o 2 camere da letto situate nel giardino, presso la piscina o sulla spiaggia. Tutte le ville, moderne ma con un tocco di stile polinesiano, dispongono di una zona soggiorno separata con angolo cottura attrezzato, aria condizionata, ventilatori a soffitto, televisore con lettore DVD, telefono, radio, cassetta di sicurezza, asciugacapelli, frigorifero, necessario per tea e caffè. Le camere deluxe beachfront dispongono anche di vasca jacuzzi esterna. Accanto alla scenografica piscina con cascata si trova il ristorante principale, mentre sulla spiaggia vi sono un ristorante ed un bar aperti anche per veloci snacks durante la giornata. Inoltre, non distanti dal resort altri 5 ottimi ristoranti sono comodamente raggiungibili a piedi. A disposizione degli ospiti un centro spa, boutique, noleggio auto, servizio lavanderia e supermercato nelle vicinanze. Possibilità di praticare snorkeling, kayaking e canoa. Prezzo a partire da € 215,00 p.p.

RAROTONGA BEACH BUNGALOWS E' una piccola e intima proprietà con 3 spiagge e due lagune su cui si affacciano i suoi bungalow indipendenti. Questo nuovo complesso è molto esclusivo, alla moda, in stile polinesiano e vicino ad un area protetta marina che è ottima per le immersioni. Palme mature e sabbia bianca e pura separano le strutture dando un semplice tocco locale. Prezzo a partire da € 192,00

lHotel AITUTAKI PACIFIC RESORT AITUTAKI Situato sulla costa ovest dell'isola di Aitutaki, a circa 10 minuti d'auto dall'aeroporto e a 5 minuti dalla cittadina principale di Arutanga. E' composto da 18 beachfront bungalow, 3 beachfront villa e 6 beachfront suite, tutte lussuosamente arredate in legno e materiali tipici polinesiani e tutte rivolte ad ovest quindi con garanzia di ammirare i meravigliosi tramonti sulla laguna. I beachfront bungalow sono situati direttamente sulla spiaggia e dispongono di ampio terrazzo. Le beachfront suite e villas invece sorgono invece su scure rocce vulcaniche ed hanno ciascuna il proprio sentiero privato che conduce alla spiaggia. Ogni villa e suite dispone di doccia esterna. Tutte le camere sono dotate di aria condizionata, ventilatore a soffitto, asciugacapelli, radio e lettore CD, frigorifero, cassetta di sicurezza, necessario per tea e caffè, telefono. A disposizione degli ospiti: un ristorante specializzato in cucina locale con vista panoramica, un bar all'aperto per snack o cene casual, piscina, spa e centro estetico, negozio souvenir, servizio lavanderia. Prezzo da quotare AITUTAKI LAGOON In un’isola, situato su una laguna con spiagge di sabbia bianca, il resort dispone di 37 bungalows, tra cui potrete trovare gli unici bungalows su palafitte nelle Isole Cook. Posizionato proprio sulle acque turchesi della laguna di Aitutaki a distanza di remo dalle vicine isole deserte. Prezzo da quotare

HOTEL estensioni BALNEARI Le seguenti tariffe sono da intendersi a camera a notte, includono tasse, servizi e sono comprensive di prima colazione, eccetto dove diversamente indicato.

Rarotongan Beach Resort & Spa

Crown Beach Resort

Little Polynesian Resort

LITTLE POLYNESIAN RESORT Nuovissimo resort situato nella parte sud dell'isola di Rarotonga, su un'incontaminata spiaggia bianca, rappresenta un'oasi di pace e tranquillità. Dispone di 15 Ares (bungalows) in perfetto stile polinesiano di cui 10 beachfront e 5 garden. I Beachfront Are, sono a pochi passi dalla riva, hanno terrazza e gazebo con sedie sdraio ed una meravigliosa vista sulla laguna. I Garden Are sono invece circondati da fiori variopinti e piante tropicali. Tutti dispongono di aria condizionata, minibar, cassetta di sicurezza, televisore, lettore DVD, telefono, e necessario per the e caffè. In bagno, vasca idromassaggio, doppio lavandino e doccia. Inoltre a disposizione degli ospiti piscina e bar dove vengono serviti anche spuntini a pranzo e a cena. Bambini sotto i 12 anni non ammessi. Prezzo a partire da € 180,00 p.p.

lHotel ATIU ATIU VILLAS HOTEL *** I suoi 4 chalet, completamente in legno, si affacciano sul mare offrendo da una parte una meravigliosa vista oceanica ed alle proprie spalle una foresta incontaminata. Ogni abitazione è dotata di servizi privati, cucina, doccia calda alimentata da pannelli solari e veranda con giardino circostante. È possibile trovare guide locali, fare tour nella foresta e noleggiare "scooter" e biciclette. Da segnalare il "Coffe Tour", visita per le piantagioni rinomate di questa pianta, e la possibilità di consumare in loco una miscela di caffè 100% arabica senza alcun tipo di conservante aggiunto dall'uomo. È inoltre presente sull'isola una manifattura di vari tipi di artigianato locale, dove si possono fare acquisti di ottimo materiale lavorato dagli artigiani. Prezzo a partire da € 175,00 p.p.

Rarotonga Beach Bungalows

Pacific Resort Aitutaki

Aitutaki Lagoon

Atiu Villas Hotel

GiappoMix 2015/2017

31


30_39_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:58 Pagina 32

lSpeciale SPOSI

Short Free Plan

SCONTO EURO 100 A COPPIA

& Isole Cook

UN NOSTRO RICORDO TIPICO IN CAMERA AL VOSTRO ARRIVO A KYOTO. Partenze giornaliere anche con un solo partecipante Itinerario: Kyoto Tokyo Rarotonga Aitutaki

Tariffa:

(4) (3) (1) (8)

€ 4.853

Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA

32

pranzo

1°giorno ROMA - OSAKA Partenza dall'Aeroporto Internazionale di Roma "Fiumicino” per l'Aeroporto Internazionale di Osaka “Kansai” con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo. 2° giorno OSAKA - KYOTO Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Osaka “Kansai”. Trasferimento libero in albergo a Kyoto. Pasti liberi. Pernottamento.

Quota di partecipazione individuale su base doppia

colazione

l 19 giorni - 17 notti

cena

GiappoMix 2015/2017

3° giorno KYOTO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per visitare la città. Fondata nel 794, fu capitale dell'Impero Nipponico per più di un millennio; è stata il centro culturale del Giappone per centinaia di anni. A differenza della capitale Kyoto fu risparmiata dai bombardamenti della seconda guerra mondiale, permettendole di conservare un patrimonio artistico di eccezionale rarità. Tempo a disposizione per iniziare la visita della città. Si potrebbero visitare il Kinkakuji, Padiglione d’Oro, elegante struttura a 3 ordini che si rispecchia sul laghetto sottostante costruito dallo shogun come luogo di ritiro. Il Padiglione fu realizzato secondo le descrizione del Paradiso del Buddha Amida e intende illustrate l’armonio tra il Paradiso e la Terra; il Castello Nijo, costruito nel 1603 come residenza dello Shogun (generale) Tokugawa Ieyasu. Le cinque costruzioni princiapali sono collegate da lunghi corridoi con pavimenti formati da tavole che emettono particolari cigolii quando sono calpestate (pavimento degli usignoli) al fine di impedire che so avvicinino visitatori inaspettati; il Kiyomizu-dera, antico Tempio del 1633 dal quale si ha una splendida vista

sulla città; il centro dell’artigianato e il quartiere Gion, famoso per i divertimenti e le geishe. Pasti liberi. Pernottamento. 4° giorno KYOTO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per finire di visitare la città o si potrebbe andare a visitare la città di Osaka, ufficialmente seconda città del Giappone. La sua posizione sulla baia gli permise di diventare un importante porto fin dai tempi antichi, divenendo un centro di commercio di prim'ordine già nel IV sec. I luoghi di maggiore interesse sono l'Umeda Sky Building, stridente esempio dell'architettura moderna giapponese, composto da due torri gemelle di 40 piani, salita sul suo osservatorio “Floating Garden"; l'Osaka-jo, il Castello di Osaka, centomila operai lavorarono alla sua costruzione che terminò nel 1583 ma fu distrutto per ben due volte, la sua struttura attuale risale al 1931. Per la sera il quartiere Dotombori, il quartiere del divertimento più vivace di Osaka, caratteristico per i suoi numerosissimi pub e trattorie dove si può gustare la cucina tipica di Osaka. Pasti liberi. Pernottamento. 5° giorno KYOTO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per visitare Kyoto o per andare a visitare la cittadina di Nara, città fondata nel 710 dall'Imperatrice Genmei come capitale permanente del suo regno fino al 794, quando fu trasferita a Kyoto. Si consiglia la visita del Tempio Todai-ji, celebre per il gigantesco Buddha di bronzo, il Daibutsu (Grande Buddha); il Santuario Kasuga e il Parco di Nara realizzato nel 1880. Il parco ospita più di 1200 cervi, che pri-


30_39_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:59 Pagina 33

7° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per continuare a visitare Tokyo. Si può continuare la visita della città o si potrebbe visitare la cittadina di Kamakura, piccola cittadina che vanta un La quota comprende: - Voli di linea in classe economica (partenza da Roma Fiumicino, con o senza scalo) Giappone - 6 notti in alberghi prima categoria - 1 notte in ryokan, albergo tradizionale - 6 prime colazioni americane, 1 prima colazione tipica - 1 cena tipica in ryokan - JAPAN RAIL PASS 2° classe 7 giorni - Trasporto separato dei bagagli da Kyoto a Tokyo (1 bagaglio a persona) Isole Cook - Meet and Greet in aeroporto - Trasferimenti da e per aeroporto a Rarotonga - Trasferimenti da e per aeroporto a Aitutaki - 1 notte a Rarotonga in hotel 4* in camera standard con trattamento di pernottamento e prima colazione - 8 notti a Aitutaki in hotel 4* in camera standard con trattamento di pernottamento e prima colazione - 1 daily-use a Rarotonga in hotel 4* zona aeroportuale - 8 Dining Experience Voucher

9° - 8° giorno TOKYO – AUCKLAND – RAROTONGA Prima colazione in hotel. Trasferimento libero all’aeroporto di Tokyo e partenza per Rarotonga con volo di linea (arrivo a Rarotonga UN GIORNO PRIMA). Trasferimento in albergo. Pasti liberi e pernottamento. 9° giorno RAROTONGA – AITUTAKI Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per Aitutaki. Arrivo, incontro con il nostro corrispondente e trasferimento in hotel. Pasti liberi. Pernottamento.

n Tokyo

Kyoto n

10°/16° giorno AITUTAKI Soggiorno mare. Trattamento di pernottamento e prima colazione. Dining Experience Voucher per 8 notti. 17° - 18° - 19° giorno AITUTAKI RAROTONGA - ROMA Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per Rarotonga. Arrivo e trasferimento in hotel. In tarda serata, trasferimento all’ae<< roporto di Rarotonga e partenza per Roma “Fiumicino” con volo Oceano Pacifico di linea. <<

La quota non comprende: - Assicurazione (medico, bagaglio e annullamento) - Quota gestione pratica - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento - Tasse aeroportuali - Bevande ai pasti - Spese di carattere personale - Mance - Extra alberghieri - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende" * OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE E QUOTAZIONE SOGGETTA A RICONFERMA IN BASE ALLE DISPONIBILITA’

8° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Si potrebbe andare a visitare la cittadina di Hakone. Hakone, a 1 ora e 30 minuti di treno dalla stazione di Shinjuku di Tokyo, è nota per le sue terme. La città è incastonata nella splendida regione montagnosa che ospita il Parco Nazionale di Fuji-Hakone-Izu. Il Museo Chokoku-no-mori è uno dei luoghi più interessanti da visitare. Espone all’aperto centinaia di sculture di artisti giapponesi e occidentali del XIX e del XX secolo. Gora, situata in una fermata sulla linea Hakone Tozan, è il centro della regione di Hakone. La funivia che passa per Sounzan porta a Owakudani, soprannominata la Grande Valle Bollente, dove getti di vapore acqueo e zolfo sgorgano dalle fessure nascoste nella roccia. Rientro in albergo a Tokyo. Pasti liberi. Pernottamento.

<<

6° giorno KYOTO – TOKYO Prima colazione tipica in ryokan. Partenza con treno Shinkansen per la città di Tokyo. Visitare Tokyo per la prima volta è come scoprire un altro pianeta. Rumorosa, caotica e completamente diversa dalle altre capitali occidentali, è una vera e propria megalopoli in movimento. In questa città coesistono le tradizioni dei secoli passati con gli elementi in continua evoluzione della cultura urbana più moderna ed entrambi sono espressione di una vitalità ed energia molto particolari. Tokyo ospita un quarto della popolazione giapponese. Intera giornata dedicata alla visita della città. Si potrebbe visitare la Piazza del Palazzo Imperiale una volta chiamato Castello di Edo è ancora protetto dai profondi fossati scavati originariamente; il quartiere di Asakusa caratterizzato da vecchie strade e botteghe che vendono oggetti tradizionali con visita del tempio di Asakusa, il più antico della zona dedicato alla dea della Misericordia Kannon; il centro commerciale Nakamise; il Santuario Meiji completato nel 1920, fu eretto in onore dell'Imperatore Meiji durante il cui regno ebbe fine il lungo periodo di isolamento del Giappone dal resto del mondo. Pasti liberi. Pernottamento.

gran numero di templi e santuari. Il Daibutsu, Grande Buddha, costruito nel 1252, è uno dei monumenti più famosi della città alto 11,4 metri con un peso di 122 tonnellate ed è rappresentato in meditazione, nella posizione del loto, sotto la volta celeste. Oppure si potrebbe visitare la città di Nikko, situata a circa 130 Km da Tokyo, al confine sud-orientale dell'omonimo parco nazionale ricco di laghi, cascate e sorgenti termali. È il luogo dove si può visitare uno dei più bei lavori architetturali del Giappone: il Toshogu Shrine, un grandissimo santuario per il quale furono impiegati 15.000 artigiani, tra i quali i più esperti carpentieri, scultori e pittori di tutta la regione, il Tempio Rinnoji che ospita enormi statue laccate in oro, la più imponente delle quali raffigura Kannon, la Dea della Misericordia. Pasti liberi. Pernottamento.

<<

ma dell'avvento del buddhismo erano considerati i messaggeri degli dei e oggi sono considerati Tesoro Nazionale. Pranzo libero. Cena in ryokan. Pernottamento.

Rarotonga

Aitutaki

GiappoMix 2015/2017

33


30_39_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:59 Pagina 34

Isola di Bora Bora

Giappone e le sue estensioni balneari

Polinesia Francese Oceano Pacifico

Isola di Moorea

GIAPPONE Arcipelago di Tahiti

La vista è meravigliosa e ripaga la fatica. Da non perdere il Giardino del Corallo, parco acquatico naturale; il centro artigianale; giro della laguna con un'imbarcazione a motore o meglio con la piroga.

Moorea Tahiti e le sue Isole Tahiti e le sue isole sono conosciute ufficialmente come Polinesia Francese. Situate geograficamente nella zona est del Pacifico, si trovano tra l'equatore ed il Tropico del Capricorno. Sono 118 tra isole e atolli per una superficie che non supera i 4000 chilometri quadrati, un po’ meno della Corsica, suddivisi in 5 arcipelaghi: le Isole della Società, le Isole Australi, le Isole Marchesi, le Isole Tuamotu e le Isole Gambier. Tahiti, l'isola principale, si trova al centro di una linea ideale che unisce la California all'Australia. A 5 chilometri da Papeete, capoluogo tahitano e capitale amministrativa, si trova l'aeroporto internazionale Faa'a, costruito su di una laguna in prossimità di grandi alberghi. Da Papeete è possibile volare o imbarcarsi alla volta della propria isola di destinazione. La lingua ufficiale è il francese anche se la popolazione locale parla il tahitiano, l'inglese è diffuso e parlato in alberghi e negozi. Clima: Tahiti e le sue isole hanno un clima tropicale molto mite: cullate dagli Alisei del Pacifico presenti tutto l'anno, le temperature annuali variano poco. Non fa mai troppo caldo o troppo freddo e le stagioni sono poco differenziate. La temperatura è di circa 27°, mentre l'acqua delle lagune è sempre stabile intorno ai 26°. Nel corso dell'anno si distinguono due stagioni, una calda e umida, da novembre a marzo, l'altra più secca da aprile ad ottobre.

L'arcipelago di Tahiti Conosciuto comunemente come "Arcipelago di Tahiti", il gruppo di Isole della Società è composto da due sottogruppi: Isole del Vento e Isole Sottovento. Tahiti è la principale delle Isole del Vento. E' nata dall'eruzione di due vulcani emersi dalle acque, circondata quasi completamente dalla barriera corallina è la più grande delle isole della Polinesia Francese. Le montagne tahitiane offrono la possibilità di fare gradevoli passeggiate lungo le affascinanti e selvagge valli, alla ricerca di cascate e alla scoperta di grotte misteriose e siti archeologici. La capitale Papeete, cuore culturale e commerciale, è situata sul litorale nordovest dell'isola. Interessante è la vita notturna, in diversi punti della città si tengono regolarmente interessanti spettacoli serali di danze tahitiane. Da non perdere il mercato pubblico, nel centro della città; il Museo della Perla, dove viene illustrata la storia della perla tahitiana; il Museo Gauguin omaggio reverente al celebre pittore; la spiaggia del surf Papara dove durante il fine settimana si riuniscono i giovani polinesiani per i quali il surf è lo sport nazionale; Le Musee De Tahiti Et Ses Iles, luogo migliore per cominciare a comprendere la cultura e l'antropologia di queste popolazioni.

Bora Bora Fa parte delle Isole Sottovento. È conosciuta come la "Perla del Pacifico", emersa 3 milioni di anni fa, si trova ad 1 ora di volo da Papeete ed è dislocata a circa 280 Km a nord est di Tahiti. L'isola è costituita da 38 chilometri quadrati di terra emersa. Nata dal lento sommovimento delle placche tettoniche, la sua bellezza è caratterizzata dalla particolare combinazione di una verde formazione vulcanica, al centro dell'isola, e di una magnifica laguna turchese che la circonda totalmente, chiusa da una striscia di corallo interrotta da piccoli isolotti, detti motu. Le attività più interessanti da fare a Bora Bora sono le immersioni tra pesci e coralli e l'esplorazione a piedi dell'interno dell'isola, in particolare l'arrampicata delle tre principali vette dell'isola, Hue (619 metri), Pahia (661 metri) e Otemanu (727metri).

34

GiappoMix 2015/2017

Moorea, nell'arcipelago delle Isole del Vento è anche chiamata "sister island" l'isola sorella per la sua vicinanza a Tahiti (solo 7 Km). Deve la sua fama alla bellezza scultorea delle sue baia e dei suoi fondali. La sua forma è un triangolo equilatero rovesciato, con la base superiore incisa in due punti. Questi due tagli nella costa sono le magnifiche baie di Cook e Opunohu. Gli indigeni narrano un'antica leggenda da cui deriverebbe il nome stesso dell'isola: Moorea infatti significa "lucertola gialla", e si racconta che fu proprio una gigantesca lucertola gialla che con la sua coda creò le baie di Cook e di Opunohu. L'isola è emersa 3 milioni di anni fa, copre una superficie di 132 chilometri quadrati ed è dominata da otto montagne con vette spettacolari. L'isola ha una laguna stretta, generalmente bassa, circondata da una barriera corallina che si interrompe più volte creando "passi", zone dove è possibile l'attraversamento da parte delle imbarcazioni. Per girare l'isola occorre percorrere 60 chilometri. Il modo migliore è usare la bicicletta, che può essere facilmente noleggiata. Si incontrerà il villaggio di Tamae, famoso per i propri danzatori, Maharepa, si arriverà poi alla baia di Cook, un braccio di mare spettacolare. Il punto più bello della baia è Paopao, un villaggio con un molo e un mercato caratteristico. Oltre la baia di Cook, la strada costiera contorna il monte Rotui, procedendo verso l'entroterra, in un paesaggio spettacolare. Punta Hauru è toccata dalla strada costiera nell'angolo nord occidentale dell'isola. Si tratta di una delle principale aree turistiche, piena di ristoranti, villaggi e piccoli alberghi. Al largo della punta si vedono Motu Taihura e Motu Fareone, due incantevoli isolotti che si possono raggiungere a nuoto. Dal Marae Nuurua inizia il lato selvaggio di Moorea. Il villaggio più grande della costa occidentale è Haapiti. Da non perdere il Belvedere di Toatea dal quale si può ammirare la laguna con i suoi colori ammalianti, l'Oceano Pacifico e l'Isola di Tahiti; la spiaggia pubblica di Temae, una delle più belle spiagge dell'isola; il Tropical Aquarium Center, acquario situato all'interno di un meraviglioso giardino dove si possono ammirare tutte le specie di pesci tropicali, anche le più rare; Tiki Village, villaggio dove è possibile vedere gli artigiani a lavoro e se si capita al momento giusto si possono anche vedere spettacoli di danze rituali e la celebrazione di matrimoni tradizionali polinesiani; Marae, un edificio in pietra vulcanica e antico luogo di culto, di riti funerari e di sacrifici.


30_39_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:59 Pagina 35

lIsola di TAHITI

lIsola di BORA BORA

INTERCONTINENTAL TAHITI RESORT 5* Hotel di lusso a 8 Km dalla città di Papeete, è immerso in 12 ettari di giardini lussureggianti, direttamente sulla spiaggia con vista sulla laguna e sull'isola di Moorea. Dispone di 260 sistemazioni suddivise in varie categorie di camere, tutte finemente arredate, dotate di aria condizionata e di tutti i comfort. A disposizione degli ospiti: spiaggia privata, 2 piscine, 2 ristoranti, bar, boutique, centro immersioni e sport acquatici, campi da tennis, ufficio escursioni ed attività.

HOTEL INTERCONTINENTAL BORA BORA LE MOANA RESORT 5* Situato nell'idilliaca laguna di Point Matira, su di una splendida spiaggia. Dispone di varie tipologie di Junior Suite e bungalow su spiaggia o Overwater in perfetta armonia con la natura circostante e dotate di ogni comfort. Sono a disposizione degli ospiti: 2 ristoranti, un bar, piscina, centro attrezzato per attività sportive, ufficio escursioni. Bassa stagione tariffa: € 602,00 Beach Jr. Suite (1/4 – 31/5; 1/11 – 31/03) Alta stagione tariffa: € 695,00 Beach Jr. Suite (1/6 – 31/10) Suppl. H/B € 87,00 p.p. • Importante american breakfast inclusa.

Tariffa: camera standard € 260,00 Suppl. C/B € 32,00 p.p. A/B € 40,00 p.p. H/B € 113,00 p.p. MANAVA SUITE RESORT DI TAHITI*** Si trova sulla costa ovest di Tahiti. L’hotel dispone di 216 camere con un arredamento in stile polinesiano con un tocco di modernità. Ognuna dotata di un balcone privato e molte godono di una vista spettacolare sulle montagne o davanti la laguna con visuale sull’isola di Moorea. Le camere si dividono in standard, studio suites, duplex suite e appartamenti. La maggior parte delle camere è fornita anche di una piccola cucina. Tutte le stanza hanno l’aria condizionata, la cassetta di sicurezza, la televisione e il phon. L’albergo dispone di 2 ristoranti (di cui uno sulla piscina) e una piscina di acqua dolce. La spiaggia di sabbia bianca è semiartificiale ma molto panoramica in quanto si vede all’orizzonte l’isola di Moorea. Ha un piccolo ma accogliente centro benessere e una sala fitness aperta 24h a cui si accede in qualsiasi momento con la chiave della stanza. € 187,00 Tariffa: camera standard Suppl. A/B € 36,00 p.p. H/B € 116,00 p.p.

lSu RICHIESTA • Escursioni in lingua inglese • Crociere e tour delle isole polinesiane • Altre strutture e soggiorni su isole minori Intercontinental Resort & Spa Moorea

Moorea Pearl Resort & Spa

HOTEL SOFITEL BORA BORA MARARA BEACH & PRIVATE ISLAND 4* Situato vicino a Matira, circondato da spiaggia bianca e piantagioni di cocco, è un resort rinnovato recentemente in stile moderno in pieno rispetto delle bellezze naturale e dell'architettura tradizionale polinesiana. Dispone di 64 bungulow di varia tipologia tutti finemente arredati, vista giardino, spiaggia o mare e dotati di tutti i confort. A disposizione degli ospiti: spiaggia privata, 2 ristoranti, bar, piscina, boutique, spa, ufficio escursioni ed attività sportive. Bassa stagione tariffa: € 332,00 luxury lagoon front bungalow (1/4 – 31/5; 1/11 – 31/03) Alta stagione tariffa: € 382,00 luxury lagoon front bungalow (1/6 – 31/10) Suppl. H/B € 62,00 p.p. • Importante american breakfast inclusa.

HOTEL estensioni BALNEARI Tariffa a camera (twin) solo pernottamento. • Offerte Speciali: Viaggi di nozze, Anniversari, Special Senior, Long Stay e tariffe promozionali “combinate” (alberghi stessa catena)

Intercontinental Thaiti Resort

lIsola di MOOREA HOTEL INTERCONTINENTAL RESORT & SPA MOOREA 5* Uno tra i più esclusivi resort della Polinesia. Situato a Nord dell'isola vicino alla baia di Opunohu direttamente su una meravigliosa spiaggia e immerso in un giardino lussureggiante. Dispone di 143 camere di varie tipologie tutte dotate dei migliori cofort. Sono a disposizione degli ospiti: 2 ristoranti, un bar, centro diving, possibilità di effettuare numerose attività sportive ed escursioni. All'interno della sua laguna si trova il Moorea Dolphin Center, parco marino privato in cui vivono numerosi delfini. E' possibile nuotare e seguire programmi per interargire con loro. Bassa stagione tariffa: € 315,00 camera Lanai (1/4 – 31/5; 1/11 – 31/03) Alta stagione tariffa: € 355,00 camera Lanai (1/6 – 31/10) Suppl. H/B € 83,00 • Importante american breakfast inclusa. HOTEL MOOREA PEARL RESORT & SPA 4* Situato ai piedi di una verdeggiante collina su di una spiaggia bianca, a soli 5 minuti dalla magnifica baia di Cook e a 10 minuti dall'aeroporto. Hotel in stile polinesiano dispone di 65 bungalow e 30 camere di varia tipologia, tutte dotate di aria condizionata e di ogni confort. Sono a disposizione degli ospiti: spiaggia privata, 2 ristoranti, bar, spa, boutique, centro diving e sport acquatici, ufficio escursioni e attività. Bassa stagione tariffa: € 295,00 camera garden view (1/4 – 31/5; 1/11 – 31/03) Alta stagione tariffa: € 360,00 camera garden view (1/6 – 31/10) Suppl. H/B € 80,00 p.p. • Importante american breakfast inclusa.

Manava Suite Resort di Tahiti

Intercontinental Resort Bora Bora

Sofitel Bora Bora Marara Beach & Private Island GiappoMix 2015/2017

35


30_39_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:59 Pagina 36

Tour individuale con visite guidate di gruppo in lingua inglese

lSpeciale SPOSI SCONTO EURO 100 A COPPIA UN NOSTRO RICORDO TIPICO IN CAMERA AL VOSTRO ARRIVO A TOKYO. Partenze giornaliere anche con un solo partecipante Itinerario: Kyoto Tokyo Moorea Bora Bora Papeete Tokyo zona aeroportuale

Tariffa:

(2) (3) (4) (4) (1) (1)

€ 5.318

Quota di partecipazione individuale su base doppia Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA pranzo

cena

BALNEARE POLINESIA

l 18 giorni - 15 notti 1° giorno ROMA - OSAKA Partenza dall'Aeroporto Internazionale di Roma "Fiumicino" per l'Aeroporto Internazionale di Osaka “Kansai” con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo. 2°giorno AEROPORTO DI OSAKA - KYOTO Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Osaka “Kansai”, incontro con l'assistente parlante in lingua inglese e trasferimento con Airport Limousine Bus a Kyoto. Fondata nel 794, fu capitale dell'Impero Nipponico per più di un millennio. La ricchezza dei suoi patrimoni storici e culturali ne fanno una delle destinazioni più ambite di tutto il Giappone. Sistemazione in albergo. Pasti liberi. Pernottamento. 3° giorno KYOTO - NARA - KYOTO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza con il treno per la città di Nara. Città fondata nel 710 dall'Imperatrice Genmei come capitale permanente del suo regno fino al 794, quando fu trasferito a Kyoto. Visita di mezza giornata, a piedi della città: il Tempio Todai-ji, celebre per il gigantesco Buddha di bronzo, il Daibutsu (Grande Buddha); il Tempio Kofuku-ji e il Parco di Nara realizzato nel 1880. Rientro a Kyoto. Nel primo pomeriggio incontro con la guida e visita della città a piedi: il Tempio Kiyomizu; il Tempio Koda-ji; il Santuario Yasaka e il quartiere Gion. Pasti liberi. Pernottamento. 4° giorno KYOTO - TOKYO Prima colazione in hotel. Partenza con treno superveloce, Shinkansen, per la città di Tokyo. Grande metropoli, in cui le tradizioni dei secoli passati convivono in perfetta armonia, con gli elementi in continua evoluzione della cultura urbana più moder-

na. Sistemazione in albergo. Nel primo pomeriggio incontro con la guida e visita di mezza giornata della città: il quartiere di Ginza, una delle zone più esclusive di Tokyo; la piazza del Palazzo Imperiale; la galleria di Perle Tasaki; crociera sul fiume Sumida; il quartiere di Asakusa caratterizzato da vecchie strade e botteghe e famoso anche per il Tempio di Asakusa, il più antico della zona dedicato alla Dea della Misericordia Kannon. Secondo la leggenda questo tempio fu fondato da 3 pescatori che trovarono la statuetta della Dea Kannon impigliata nelle loro reti. Nonostante i tentativi di rigettarla nel fiume la statuetta continuava ad incastrarsi nelle loro reti. Essi decisero allora di ordinare la costruzione del tempio. Pasti liberi. Pernottamento. 5°giorno KYOTO MONTE FUJI/HAKONE TOKYO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per il Parco Nazionale del Monte Fuji - Hakone. Salita fino alla quinta stazione panoramica del Monte Fuji (condizioni metereologiche permettendo), proseguimento per la cittadina di Hakone, salita in funivia sulla sommità del Monte Ko>>

Kyoto Osaka

n

n Tokyo

n

>>

>>

>>

colazione

GIAPPONE + ESTENSIONE

Isola di Moorea

>> n Papeete

>>

>>

Arcipelago di Tahiti

Oceano Pacifico Isola di Bora Bora

36

GiappoMix 2015/2017


30_39_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:59 Pagina 37

La quota comprende: - Voli di linea in classe economica (partenza da Roma Fiumicino) Giappone - Assistente parlante lingua inglese in arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo "Narita" - 5 notti in alberghi prima categoria superiore - 1 notte in albergo prima categoria superiore a Tokyo “Narita”, zona aeroportuale - Visite guidate di gruppo in lingua inglese, ingressi come da programma - 6 prime colazioni americane - 1 pranzo - Trasferimento Aeroporto - Hotel – Aeroporto con Airport Limousine Bus - Trasferimento con navetta Aeroporto – Hotel – Aeroporto a Narita - Treno superveloce “Shinkansen”e treni espressi in 2° classe, come da programma. - Trasporto separato dei bagagli Kyoto - Tokyo (un bagaglio a persona) Polinesia - Benvenuto Polinesiano e assistenza nostro personale locale - Trasferimenti Aeroporto – Hotel – Aeroporto - 4 notti a Moorea in albergo prima categoria superiore, Superior Garden Bungalow, trattamento di mezza pensione - 4 notti a Bora Bora in albergo prima categoria superiore, Luxury Garden Bungalow, trattamento di mezza pensione - 1 notte a Papeete in albergo prima categoria superiore, Standard Room, trattamento di mezza pensione La quota non comprende: - Quota gestione pratica - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento - Tasse aeroportuali - Bevande ai pasti - Spese di carattere personale - Mance - Extra alberghieri - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende" * OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE E QUOTAZIONE SOGGETTA A RICONFERMA IN BASE ALLE DISPONIBILITA’

magatake, breve crociera sul lago Ashi. Rientro a Tokyo. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento. 6° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Possibilità di effettuare un’escursione facoltativa a Nikko, situata a circa 130 Km da Tokyo, al confine sudorientale dell'omonimo parco nazionale ricco di laghi, cascate e sorgenti termali. L’escursione prevede la visita del Toshogu Shrine, un grandissimo santuario per la cui costruzione furono impiegati 15.000 artigiani; il lago Chuzenji e le cascate Kegon. Pasti liberi. Pernottamento. 7°giorno TOKYO - PAPEETE - MOOREA Prima colazione in hotel. Trasferimento con Airport Limousine Bus per l'Aeroporto Internazionale di Tokyo “Narita”. Partenza per Papeete con volo Air Tahiti Nui. Coincidenza con volo per Moorea. Trasferimento in albergo. Pranzo libero. Cena in Hotel. Pernottamento. 7°/11° giorno MOOREA Soggiorno mare. Trattamento di mezza pensione. 11° giorno MOOREA - BORA BORA Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Moorea e partenza per Bora Bora. Trasferimento in hotel. Pranzo libero. Cena in albergo. Pernottamento.

17° giorno TOKYO Arrivo all'Aeroporto Internazionale di "Narita". Trasferimento con navetta in albergo zona aeroportuale. Pasti liberi. Pernottamento. 18° giorno TOKYO - ROMA Prima colazione in hotel. Trasferimento con navetta all'Aeroporto e partenza per l’Italia.

lSu richiesta Rientro su Los Angeles con possibilità di soggiorno negli Stati Uniti

lSu richiesta SPECIALE “ONSEN”* Ultima notte presso l’Hotel Grand Pacific Le Daiba + entrata alle famose terme “Oedo Onsen Monogatari”!

12°/14° giorno BORA BORA Soggiorno mare. Trattamento di mezza pensione. 15° giorno BORA BORA - PAPEETE Prima colazione in albergo. Trasferimento in aeroporto e partenza per Papeete. Trasferimento in albergo. Pranzo libero. Cena in albergo. Pernottamento. 16° giorno PAPEETE - TOKYO Prima colazione in hotel. Trasferimento all'Aeroporto di Papeete e partenza per l'Aeroporto di Tokyo "Narita" con volo Air Tahiti Nui. Pasti e pernottamento a bordo.

GiappoMix 2015/2017

37


30_39_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:59 Pagina 38

Giappone e le sue estensioni balneari

Micronesia

GIAPPONE

Yap

Chuuk La Micronesia è composta da un arcipelago di piccole isole Pohnpei non conosciute dal turismo di massa ma di incredibile belKosrae PALAU lezza. Le acque cristalline bagnano spiagge di sabbia bianSTATI FEDERATI ca e vegetazione rigogliosa. Nonostante il forte legame all'ecoDI MICRONESIA nomia e alla politica degli Stati Uniti, la Micronesia è ostinatamente legata alle proprie tradizioni e malgrado tutto cerOceano Pacifico PAPUA NUOVA GUINEA ca di bandire cravatte e cappellini da baseball. Gli abitanti di queste isole sono estremamente orgogliosi del loro passato, specialmente del periodo in cui navigavano il Pacifico priLa Cucina ma che Cristoforo Colombo diventasse un eroe agli occhi della Regina Isabella. Le isole esterne delLa cucina della Micronesia è di tipo semplice con piatti a l'arcipelago nascondono alcuni dei più interessanti relitti sottomarini al mondo e per gli appassiobase di pesce fresco cotto spesso arrosto e accompagnato da nati di mare e di immersioni subacquee sono considerate un paradiso ancora da scoprire. riso o verdure. Ottimi naturalmente i crostacei e i frutti di Kosrae mare, sempre di grandi dimensioni e molto saporiti. Di otL’isola principale, di origine vulcanica, misura 109 kmq e al suo interno vi si trova un’inesplorata foresta tima qualità la frutta locale, come il cocco, le banane e i mantropicale. Vista la scarsa presenza di turisti sull’isola è raro che ci siano più di una dozzina di visitatori per ghi. Tra le bevande si segnalano i succhi e le spremute di volta e la gente del luogo si dimostra amichevole verso i nuovi arrivati. Sulla vicina isola di Lelu vi sono frutta, mentre gli alcolici come la birra, il vino e i liquori imponenti rovine che risalgono al XIV secolo. Nel punto più alto dell’isola, Lelu Hill, vi sono numeronon sono molto diffusi. se grotte e tunnel. A Kosrae vi è un’intatta barriera corallina in prossimità della costa, adatta per gite in barca o immersioni. Si può facilmente vedere sott’acqua fino a 30 m di profondità, in estate anche fino a 60 m. Il Blue Hole nella baia di Lelu ospita coralli, pesci leone, ricci e barracuda. Più a sud, nella splendida grotta Hiroshi’s Point, si trovano stupendi coralli e squali martello.

Pohnpei L’isola principale, 334 kmq, è la più estesa di tutti gli Stati Federati di Micronesia. Il più importante sito archeologico della Micronesia è Nan Madol, un’antica città di pietra adagiata su un centinaio di isolotti artificiali vicino alla costa sud-orientale. Lo spettacolo naturale più imponente di Pohnpei è la Sokehs Rock, una parete di basalto liscia e verticale alta 180 m che può essere scalata da chi ama l’avventura. Palikir, a 8 km di distanza, è la capitale degli Stati Federati di Micronesia, e qui si trovano l’aeroporto e la maggior parte degli alberghi e dei ristoranti dell’isola. Vi sono voli frequenti da Honolulu e Guam e collegamenti con gli altri aeroporti della Micronesia.

Chuuk Comprende 15 isole principali, 92 isole minori e più di 80 isolotti all’interno della laguna. La maggiore attrazione è senza dubbio e in esclusiva per i sub. Sul fondo della laguna i resti dell’intera flotta giapponese ricordano la più grande sconfitta navale della storia. Ogni relitto ha la sua particolarità, alcuni sono disposti verticalmente, alcuni intatti, altri in pezzi, gli scheletri dei marinai giacciono ancora sepolti nel mare. La maggior parte degli alberghi si trova a Weno, ma ci sono alcune sistemazioni anche sulle altre isole. Weno è collegata a Pohnpei e Guam da brevi voli interni che fanno scalo sulle varie isole.

Yap Yap è composta da quattro isole, Yap, Tomil-Gagil, Map e Rumung. Al contrario delle altre isole della Micronesia, Yap è formata da terra emersa dalla zolla continentale asiatica, di conseguenza il paesaggio è caratterizzato più da valli e colline arrotondate che non da montagne a picco e ripide gole. La maggior parte delle 134 isole esterne non sono altro che sottili strisce di corallo e sabbia leggermente più alte del livello del mare. I tifoni qui sono noti per aver spazzato via intere isole. Le sistemazioni vanno dalle più economiche guesthouse nei villaggi tradizionali ai più confortevoli alberghi turistici. Yap è raggiungibile con voli diretti da Guam e Palau.

Palau - Immersioni e vita subacquea Se siete appassionati subacquei, sicuramente conoscete la tropicale Palau (Belau) come l'ultimo grido tra le meraviglie sottomarine. Inoltre, qualcuno ricorderà forse l'importanza dell'arcipelago negli ultimi giorni della seconda guerra mondiale. Quel che invece potreste non sapere è che Palau vanta anche la flora e la fauna più ricche della Micronesia, sia a livello terrestre che marino, e che ha emesso un francobollo dedicato a Elvis Presley un anno prima che gli Stati Uniti si decidessero a farlo. Di tutte le nazioni che sono nate dall'amministrazione fiduciaria delle Pacific Islands, Palau si distingue per la minore popolazione, concentrata nella capitale Koror. In sintesi: non solo Palau offre una metropoli per i vostri “piccoli” grandi bisogni di città, ma vi dà possibilità di godere delle vicine spiagge, poco affollate. Il clima Il clima, durante l'anno, si differenzia di poco con temperature dell'aria che si aggirano tra i 27 ed i 29°C. Miglior periodo per visitare le Caroline resta comunque quello compreso tra i mesi di novembre e maggio quando il tasso di umidità si abbassa. A volte durante tale periodo si manifesta qualche rovescio, che, anche se intenso, è di breve durata.

38

GiappoMix 2015/2017

CURI SITÀ

Ghirlande di fiori e seni nudi

Yap oggi è considerato uno degli stati più tradizionali dell'intero Oceano Pacifico. E’ abitato da poco più di undicimila indigeni che, malgrado una forte dipendenza economica dagli Stati Uniti, difendono a denti stretti la loro orgogliosa cultura. Non sorprende così che nelle sedute parlamentari vengano ancora avanzate delle serie e concrete proposte che invitano a proibire l’uso degli abbigliamenti occidentali anche sull'isola principale di Yap Proper, un'imposizione che, come narrerò in seguito, è presa molto seriamente in quasi tutte le altre isole dell'arcipelago. Intanto però nella sonnolenta Yap atterrano oggi i Jet della linea aerea americana Air Continental, pochi è vero, a volte due, spesso solo uno la settimana e quasi sempre nel bel mezzo della notte. Al piccolo e tradizionale aeroporto il traffico risulta così molto ridotto e le infrastrutture tra le palme appaiono desolatamente vuote per la maggior parte del tempo. Appena atterrati, scendendo la scaletta dell’aviogetto, si percepisce immediatamente la sensazione di esser giunti in un mondo diverso. L’aria è calda ed umida, mentre decine di persone curiosano al di là delle rete di cinta della pista di atterraggio. Le donne sono tutte vestite col "sulu", una gonna tradizionale, e gli uomini col "thu", un tessuto annodato attorno alla vita ed avvolto tra le gambe in modo piuttosto complesso. Pochi i visitatori: sub alla ricerca di contatti ravvicinati con squali e mante, o locali emigrati al ritorno in patria. Le formalità doganali sono più che altro un cordiale benvenuto e poi, stanchi ed un poco appannati dal lungo viaggio, ci si trova davanti, sorpresi e compiaciuti, una graziosa giovane coi seni nudi e le spalle coperte di fiori profumati che ti pone una splendida ghirlanda in testa o al collo. A tutti! Perché non si tratta di un atto di compiacenza turistica, ma di un semplice e consueto gesto di benvenuto tradizionale, come avrà modo di capire nei giorni successivi.


30_39_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:59 Pagina 39

lIsola di PALAU

lIsola di GUAM

Palau è un insieme di isolette raggiungibili in un'ora e 55 minuti di volo da Guam, e due ore circa da Manila. Le isole che compongono l'arcipelago di Palau in Micronesia costituiscono un ecosistema unico al mondo, composto da 700 diverse specie coralline, 1500 specie di pesci tropicali, oltre 30 laghi salati, relitti e aerei a testimonianza della seconda guerra mondiale. Le isole di Palau rappresentano una delle mete più quotate dell'universo subacqueo e non solo per il reef, dato che anche le sue acque interne celano sorprendenti segreti.Il centro di Palau, è costituito dalle due isole principali: Babeldaob e Koror, collegate fra loro da un ponte. Quest'ultima è anche la capitale della giovane Repubblica indipendente dell'arcipelago delle Isole Caroline. Il periodo migliore per visitare Palau è compreso tra ottobre ed aprile.

L’isola di Guam è la più grande delle Isole Marianne, arcipelago a cui appartiene, e di tutta la Micronesia. Ha statuto di territorio non incorporato degli Stati Uniti d'America, a cui appartiene dal 1950. La parte nord è un altopiano di origine corallina, mentre la parte meridionale è collinare e di formazione vulcanica. Guam, a 4 ore di volo da Manila, è la porta della Micronesia. L'isola fa parte geograficamente dell’arcipelago delle Marianne, di cui è l'isola più grande (541 kmq) e la più meridionale. Territorio degli Stati Uniti d'America, è una combinazione unica del carattere dinamico e moderno degli Stati Uniti e della rilassante natura micronesiana. La città principale e capoluogo del territorio è Agana (Hagatna), che si trova al centro della costa occidentale dell'isola. L'isola è circondata da una barriera corallina.

HOTEL CARP ISLAND RESORT**** Categoria: 4**** Isola: Carp Island - 40 minuti di barca da Koror Struttura: Dispone di 25 cottage vista mare arredati in stile locale, di cui 15 posizionati lungo la spiaggia e 10 più semplcii vicino al diving center. Tutti i cottage dispongono di veranda e di ventilatore. La struttura dispone inoltre di ristorante-bar, bazar, diving center all'interno del resort, kayak, attrezzatura per pesca e snorkeling. Tariffa: Doppia: € 78,00

HOTEL HILTON GUAM RESORT & SPA Categoria: 4**** Isola: Guam Struttura: Le camere di questo hotel sono arredate in stile locale e sono dotate di collegamento a Internet e bagni in marmo. I clienti potranno rilassarsi nelle 5 piscine o nell’elegantissimo centro benessere, nonché praticare sport acquatici sulla spiaggia e usufruire della palestra e dei 5 campi di tennis con illuminazione. Per i più piccoli, è disponibile una piscina per bambini e un miniclub. Inoltre l'hotel è dotato di sale riunioni con capienza massima di 600 persone, una executive lounge e un business centre aperto 24 ore su 24 con computer e collegamento a Internet ad alta velocità. Tariffa: Doppia: € 180,00

HOTEL PALASIA**** Categoria: 4**** Isola: Koror Struttura: Dispone di 165 camere disposte, tutte con vista sulle Rock Islands, sulla baia o sulla città. Collocaya al centro di Koror, vicino a ristoranti, negozi e centri commerciali raggiungibili in pochi minuti di cammino. Le camere sono fornite di aria condizionata, TV satellitare, frigorifero, cassaforte, attrezzatura per tè/caffè. Notevole piscina a disposizione dei clienti immersa nel giardino. Ottimo e rinomato ristorante con cucina internazionale. La struttura dispone inoltre di un cocktail bar e di un centro benessere con spa. Tariffa: Doppia: € 88,00

HOTEL estensioni BALNEARI Le seguenti tariffe sono da intendersi a camera a notte, includono tasse, servizi e sono comprensive di prima colazione, eccetto dove diversamente indicato.

Hilton Guam Resort & Spa

Carp Island Resort

Hotel Palasia GiappoMix 2015/2017

39


40_49_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:01 Pagina 40

lSpeciale SPOSI SCONTO EURO 100 A COPPIA UN NOSTRO RICORDO TIPICO IN CAMERA AL VOSTRO ARRIVO A KYOTO.

Giappone & Micronesia Free Plan con Guide*

Partenze giornaliere anche con un solo partecipante

l 23 giorni - 21 notti

Itinerario: Kyoto (4) Takayama (1) Kanazawa (1) Hakone (2) Palau (9) Tokyo (4)

1°giorno ROMA - OSAKA Partenza dall'Aeroporto Internazionale di Roma "Fiumicino” per l'Aeroporto Internazionale di Osaka “Kansai” con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

Tariffa:

€ 5.245

Quota di partecipazione individuale su base doppia Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA *Assistente in arrivo, guida a disposizione a Tokyo e a Kyoto (8 ore per città)

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA

40

GiappoMix 2015/2017

2° giorno OSAKA - KYOTO Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Osaka “Kansai”. Incontro con la guida, trasferimento in albergo a Kyoto. Fondata nel 794, fu capitale dell'Impero Nipponico per più di un millennio; è stata il centro culturale del Giappone per centinaia di anni. A differenza della capitale Kyoto fu risparmiata dai bombardamenti della seconda guerra mondiale, permettendole di conservare un patrimonio artistico di eccezionale rarità. Tempo a disposizione per iniziare la visita della città. Pasti liberi. Pernottamento 3°giorno KYOTO Prima colazione in hotel. Incontro con guida e intera giornata dedicata alla visita della città. Si potrebbe visitare il Kinkakuji, Padiglione d’Oro, elegante struttura a 3 ordini che si rispecchia sul laghetto sottostante costruito dallo shogun come luogo di ritiro. Il Padiglione fu realizzato secondo le descrizione del Paradiso del Buddha Amida e intende illustrate l’armonio tra il Paradiso e la Terra; il Castello Nijo, costruito nel 1603 come residenza dello Shogun (generale) Tokugawa Ieyasu. Le cinque costruzioni princiapali sono collegate da lunghi corridoi con pavimenti formati da tavole che emettono particolari cigolii quando sono calpestate (pavimento degli usignoli) al fine di impedire

che so avvicinino visitatori inaspettati; il Kiyomizu-dera, antico tempio del 1633 dal quale si ha una splendida vista sulla città; il centro dell’artigianato e il quartiere Gion, famoso per i divertimenti e le geishe. Pasti liberi. Pernottamento. 4°giorno KYOTO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per visitare Kyoto o per andare a visitare la cittadina di Nara, città fondata nel 710 dall'Imperatrice Genmei come capitale permanente del suo regno fino al 794, quando fu trasferita a Kyoto. Si consiglia la visita del Tempio Todai-ji, celebre per il gigantesco Buddha di bronzo, il Daibutsu (Grande Buddha); il Santuario Kasuga e il Parco di Nara realizzato nel 1880. Il parco ospita più di 1200 cervi, che prima dell'avvento del buddhismo erano considerati i messaggeri degli dei e oggi sono considerati Tesoro Nazionale. Pasti liberi. Pernottamento. 5°giorno KYOTO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per finire di visitare la città. Pasti liberi e pernottamento 6°giorno KYOTO - KANAZAWA Prima colazione in hotel. Partenza con treno Shinkansen la città di Kanazawa che divenne un importante centro di arte e di artigianato già dalla metà del XV sec., è famosa per le lavorazioni tessili, della ceramica, della carta, oltre alla cucina tipica Kaga Ryori e


7°giorno KANAZAWA - TAKAYAMA Prima colazione in hotel. Partenza per la città di Takayama. Si consiglia la sosta a Shirakawago, piccolissimo villaggio in mezzo alle montagne famoso per il Gassho- Zukuri Minka en case contadine tradizionali con i tetti di paglia. è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco nel 1995. Trasferimento a Takayama città che preserva ancora l'atmosfera di una città castello e un fascino tradizionale grazie alle sue locande tipiche e alle sue fabbriche di caffè. Si può visitare la sala espositiva di carri allegorici, Yatai Kaikan, dove vengono esibiti a rotazione 4 dei 23 Yatai (carri allegorici a più piani) utilizzati durante il famoso Takayama Matsuri celebri festival del Giappone; il cuore della città vecchia, Kami-sannomachi; la Sede storica del Governo, Takayama-jinya e il Museo d'arte Folclorica Kusakabe, museo di arte popolare costruito alla fine dell'Ottocento. Il centro è pieno di negozi di oggetti tradizionali, botteghe, osterie e birrerie. Pranzo libero. Cena in ryokan. Pernottamento. 8°giorno TAKAYAMA - HAKONE Prima colazione in ryokan. Partenza con il treno per la cittadina di Hakone, nota per le sue terme. La città è incastonata nella splendida regione montagnosa che ospita il Parco Nazionale di Fuji-Hakone-Izu. Sistemazione in albergo. Pasti liberi. Pernottamento. 9°giorno HAKONE - MONTE FUJI - HAKONE Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per visitare la zona del Parco Nazionale Monte Fuji/Hakone. Il Museo Chokoku-no-mori è uno dei luoghi più interessanti da visitare. Espone all’aperto centinaia di sculture di artisti giapponesi e occidentali del XIX e del XX secolo. Gora, situata in una fermata sulla linea Hakone Tozan, è il centro della regione di Hakone. La funivia che passa per Sounzan porta a OwaLa quota comprende: - Voli di linea in classe economica (partenza da Roma Fiumicino, con o senza scalo) Giappone - Assistenza in lingua italiana in aeroporto e trasferimento con Airport Limousine Bus in albergo - 1 giorno di visita guidata a in lingua italiana a Tokyo (8 ore) - 1 giorno di vista guidata in lingua italiana a Kyoto (8 ore) - 11 notti in albergo prima categoria - 1 notte in ryokan, albergo tradizionale - 11 prime colazioni americane, 1 prima colazione tipica - 1 cena tipica in ryokan - JAPAN RAIL PASS 2° classe 7 giorni Micronesia - Trasferimento Aeroporto/Hotel/Aeroporto - 9 notti a Palau in albergo 4* con trattamento di pensione completa La quota non comprende: - Assicurazione (medico, bagaglio e annullamento) - Quota gestione pratica - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento - Tasse aeroportuali - Bevande ai pasti - Spese di carattere personale - Mance - Extra alberghieri - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende" * OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE E QUOTAZIONE SOGGETTA A RICONFERMA IN BASE ALLE DISPONIBILITA’

kudani, soprannominata la Grande Valle Bollente, dove getti di vapore acqueo e zolfo sgorgano dalle fessure nascoste nella roccia. Da Togendai, ci si può rilassare imbarcandosi per una crociera sul Lago di Ashinoko, il quale offre splendide vedute del Monte Fuji. Con i suoi 3776 metri di altitudine, il Monte Fuji è la montagna più alta del Giappone nonché il simbolo per eccellenza del paese. Una passeggiata dalla città di Hakonemachi sul viale Cedar conduce alla vecchia barriera di Hakone. Questo punto di controllo garantiva la sicurezza della città di Edo (l’odierna Tokyo), al tempo capitale dello shogunato. I resti e i documenti storici sono messi a disposizione di chiunque voglia consultarli. Pasti liberi. Pernottamento.

<<

Kanazawa n n Takayama n

10°giorno HAKONE - TOKYO KOROR Prima colazione in hotel. Partenza con treno Shinkansen per Tokyo. Trasferimento libero in aeroporto e partenza per Koror con volo di linea. Arrivo e trasferimento in albergo. Pranzo libero. Cena e pernottamento.

Kyoto n Osaka n

PALAU

11°-18°giorno KOROR Soggiorno mare. Trattamento di pensione completa 19°giorno KOROR - TOKYO Prima colazione in hotel. Trasferimento privato in aeroporto e partenza per Tokyo. Trasferimento libero in hotel. Pasti liberi. Pernottamento. 20°giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita guidata intera giornata della città. Visitare Tokyo per la prima volta è come scoprire un altro pianeta. Rumorosa, caotica e completamente diversa dalle altre capitali occidentali, è una vera e propria megalopoli in movimento. In questa città coesistono le tradizioni dei secoli passati con gli elementi in continua evoluzione della cultura urbana più moderna ed entrambi sono espressione di una vitalità ed energia molto particolari. Tokyo ospita un quarto della popolazione giapponese. Intera giornata a disposizione per la visita della città. Si potrebbe visitare la Piazza del Palazzo Imperiale una volta chiamato Castello di Edo è ancora protetto dai profondi fossati scavati originariamente. Il giardino orientale ospita i resti dell’antico Castello di Edo. Sono presenti, in ogni stagione diverse varietà di fiori che comunicano al visitare un senso di profondo relax; il quartiere di Asakusa caratterizzato da vecchie strade e botteghe che vendono oggetti tradizionali. Il punto centrale è tempio di Asakusa, il più antico della zona dedicato alla dea della Misericordia Kannon. Secondo la leggenda questo tempio fu fondato da 3 pescatori che trovarono la statuetta di Kannon impigliata nelle loro reti. Nonostante i tentativi di rigettarla nel fiume la statuetta continuava ad incastrarsi nelle loro reti. Essi decisero allora di ordinare la costruzione del tempio che è uno dei più antichi della zona di Tokyo; il centro commerciale Nakamise. Pasti liberi. Pernottamento. 21°giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Si può continuare la visita della città o si potrebbe visitare la cittadina di Kamakura, piccola cittadina che vanta un gran numero di templi e santuari. Il Daibutsu, Grande Buddha, costruito nel 1252, è uno dei monumenti più famosi della città alto 11,4 metri con un peso di 122 tonnellate ed

n Tokyo

Hakone

<< <<

Wagashi, tipici dolci giapponesi. Si può visitare il Giardino Kenroku-en, uno dei tre maggiori giardini del Giappone. Pasti liberi. Pernottamento

<<

40_49_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:01 Pagina 41

n Koror

è rappresentato in meditazione,nella posizione del loto, sotto la volta celeste. Oppure si potrebbe visitare la città di Nikko, situata a circa 130 Km da Tokyo, al confine sud-orientale dell'omonimo parco nazionale ricco di laghi, cascate e sorgenti termali. E’ il luogo dove si può visitare uno dei più bei lavori architetturali del Giappone: il Toshogu Shrine, un grandissimo santuario per il quale furono impiegati 15.000 artigiani, tra i quali i più esperti carpentieri, scultori e pittori di tutta la regione, il Tempio Rinnoji che ospita enormi statue laccate in oro, la più imponente delle quali raffigura Kannon, la Dea della Misericordia. Pasti liberi. Pernottamento. 22°giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per finire di visitare la città. Pasti liberi. Pernottamento. 23°giorno TOKYO - ROMA Prima colazione in hotel. Trasferimento libero all’aeroporto di Tokyo. Partenza per Roma “Fiumicino” con volo di linea.

colazione

pranzo

cena

GiappoMix 2015/2017

41


40_49_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:01 Pagina 42

Giappone e le sue estensioni balneari

Indonesia

CURI SITÀ

Il Kuningan

E’ una delle più importanti ricorrenze di Bali, ricorda la morte di un tiranno leggendario. In occasione di questa ricorrenza, la festa dura 10 giorni, tutti gli dei scendono sulla terra per prendere parte ai festeggiamenti. Barong (un mitologico cane-leone) passa da tempio a tempio e da villaggio in villaggio con salti e capriole mentre la gente fa festa e si diverte con amici e parenti. Le celebrazioni culminano con la cerimonia del Kuningan in cui le genti salutano e ringraziano gli dei che sono scesi in terra per questa occasione. Il Kuningan è una festa aperta a tutti e gli stranieri sono ammessi e graditi. La data dei festeggiamenti non è fissa ma varia secondo il calendario Wuku che consta di 210 giorni/anno diviso in 10 diversi tipi di settimane/anno con una lunghezza variabile di giornate, una cosa per noi occidentali abbastanza complessa.

L’Indonesia rappresenta la quarta nazione più popolosa del mondo con i suoi 240 milioni di abitanti e ben 350 lingue parlate. L’arcipelago dell’Indonesia, estendendosi per oltre 5000 chiGili´s hanno avuto un apertura al turismo "controllalometri lungo la linea dell’Equatore, è il più vasto al mondo con più di 17000 isole, ricche to" ed ecocompatibile. di paesaggi suggestivi e spettacolari scenari naturali: natura incontaminata e piccoli villaggi, Altrettanto ricca di fascino, è l’isola di Giava e la sua straordinari itinerari di trekking, immersi tra le nebbie dei vulcani. L’Indonesia è, infatti, il capitale Giacarta, ai piedi dei suoi grattacieli moderpaese con il più elevato numero di vulcani attivi al mondo. Ve ne sono oltre 150. Le oltre 17 nissimi, lungo i viali trafficati notte e giorno, nella vimila isole che formano questo sterminato arcipelago, esteso per migliaia di chilometri da ovest vace Chinatown, tra il fitto reticolo di canali che l'atad est lungo entrambi i lati dell’equatore, si adagiano sui bordi di due importanti e fragili traversa, che è possibile cogliere l’anima della città. faglie tettoniche. I circa 200 milioni di abitanti che le abitano devono pertanto convivere con È l'isola più popolosa al mondo e il quinto territorio più le improvvise eruzioni vulcaniche e i frequenti eventi sismici in cambio di un terreno assai popoloso dopo l'Eurasia, l'Africa, il Nord America e il fertile e adatto all’agricoltura. Soltanto negli ultimi duecento anni si calcola che almeno 175 Sud America con una superficie di 132.000 km², mila persone siano morte in Indonesia per le eruzioni vulcaniche, due delle quali sono ricor114.000.000 di abitanti e una densità di 864 abitandate come le più violente mai registrate nella storia: quelle del monte Tambora e del più fati per km². Il suo fascino è anche legato ai famosi siti moso Krakatoa. Entrambe le eruzioni si verificarono nel corso del XIX secolo. archeologici situati nei dintorni di Yogyakarta: il coBali, l’Isola degli Dei, rappresenta la meta turistica più amata dell'Indonesia: è una piccola lossale tempio buddhista di Borobodur e quello induiisola tropicale a sud dell'Equatore. Oltre al mare, è ricca di foreste, risaie e vulcani attivi. sta di Prambanan sono, infatti, entrambi Patrimonio Bali mantiene la sua autenticità e il suo fascino identificandosi come il luogo perfetto per codell’umanità UNESCO. loro che desiderano una vacanza all'insegna del mare, del sole, del relax e del divertimento. A largo della costa di Giava si trovano le paradisiache E' un'isola molto piccola ma ricca di vegetazione: le colline terrazzate su cui si coltiva il riso spiagge del l’isola di Menjawakan nell’Arcipelago delle ne sono il simbolo più famoso. Ma Bali ha molto altro da offrire: meravigliosi laghi, folte foKarimunjawa, parco nazionale marino, composto da 27 reste tropicali, maestose montagne che raggiungono i 3000 metri e perfino un vulcano ancoisole, tra Giava e il Borneo; una verdissima isola trora attivo. Da un punto di vista culturale, imperdibili sono le tradizionali danze balinesi, esepicale di 22 ettari esclusivamente occupata dal Kura Kuguite in elegantissimi e coloratissimi costumi e raccontano la cultura del loro popolo. E’ prora resort. L’isola fa parte dell’arcipelago Karimunjawa. prio quest’ultimo che richiama i turisti nell’isola. I balesi sono davvero generosi e affabili e L’isola è ricoperta di palme da cocco ed è circondata da ironici: quando vedono un turista senza capelli, a volte esclamano 'bung ujan' ('oggi la piogspiagge di sabbia bianca e da un’inesplorata barriera cogia è finita') - è il loro modo per dire che una testa calva assomiglia a un cielo senza nuvole. rallina. A sud di Bali si trova l’isola di Lombok, un vero miscuglio di etnie con lingue e religioni diverse, ricca di molti templi Hindu che costituiscono meta di pellegrinaggio da parte degli abitanti della vicina Bali. A testimonianza delle diverse etnie presenti a Lombok, nei vecchi quartieri vicino al porto di Ampenan e nella vicina antica capitale Cakranegara, vive una comunitá di arabi, devoti musulmani e probabilmente discendenti dei primi mercanti che arrivarono su questa isola. Esiste anche una minoranza di cinesi, arrivati nel secolo scorso al seguito degli olandesi come forza lavorativa a basso costo, che nel tempo ha preso possesso nella gestione di quasi tutti i locali e ristoranti. Da non dimenticare, poi, le bellissime spiagge balesi, circoandate da una natura ancora selvaggia. SUMATRA BORNEO A Nord-Ovest di Lombok, a circa sei miglia dalla costa, un piccolo arcipelago offre un mare da sogno e una natura quasi SULAWESI incontaminata. Si tratta di tre piccole isole, Gili Air, Gili MeNUOVA GUINEA no e Gili Trawangan, tre piccoli atolli dalla sabbia bianca, n Giacarta con acque trasparent e barriere coralline ricchi di pesci tropiBali GIAVA cali e di vita marina. "Gili" nella lingua locale significa "picLombok cola isola". Da sempre note ai sub e agli amanti del mare, i EQUATOR

42

GiappoMix 2015/2017


40_49_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:01 Pagina 43

HOTEL estensioni BALNEARI Le seguenti tariffe sono da intendersi a camera a notte, includono tasse, servizi e sono comprensive di prima colazione, eccetto dove diversamente indicato.

lHotel BALI KUTA STATION HOTEL & SPA BALI Categoria: Economy Posizione: Kuta Tariffa:Doppia: € 77,00

AYODYA RESORT Categoria: Superior Posizione: Nusa Dua Tariffa: Doppia: € 160,00

KUTA BEACH CLUB Categoria: Standard Posizione: City Center Tariffa: Doppia: € 80,00

NUSA DUA BEACH HOTEL & SPA Categoria: Superior Posizione: Nusa Dua Tariffa: Doppia: € 160,00

KUTA SEAVIEW BOUTIQUE RESORT & SPA Categoria: Standard Posizione: Kuta Tariffa:Doppia: € 132,00

ANANTARA SEMINYAK Categoria: Deluxe Posizione: Seminyak Tariffa: Doppia: € 277,00 MULIA RESORT - NUSA DUA BALI Categoria: Deluxe Posizione: Seminyak Tariffa: Doppia: € 325,00

Nusa Dua Beach Hotel & Spa

Kuta Station Hotel & Spa Bali

Kuta Seaview Boutique Resort & Spa

Anantara Seminyak

Kuta Beach Club

Ayodya Resort

Mulia Resort - Nusa Dua Bali GiappoMix 2015/2017

43


40_49_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:01 Pagina 44

lSpeciale SPOSI

Long Free Plan & Bali

SCONTO EURO 100 A COPPIA UN NOSTRO RICORDO TIPICO IN CAMERA AL VOSTRO ARRIVO A TOKYO. Partenze giornaliere anche con un solo partecipante Itinerario: Tokyo Takayama Kanazawa Kyoto Miyajima Osaka Bali

Tariffa:

(3) (2) (1) (3) (1) (2) (6)

€ 3.606

Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA

44

pranzo

1° giorno ROMA - TOKYO Partenza dall'Aeroporto Internazionale di Roma “Fiumicino” per l'Aeroporto Internazionale di Tokyo con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo. 2°giorno TOKYO Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo. Trasferimento libero in albergo. Pasti liberi. Pernottamento.

Quota di partecipazione individuale su base doppia

colazione

l 20 giorni - 18 notti

cena

GiappoMix 2015/2017

3°giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città. Si potrebbe visitare la Piazza del Palazzo imperiale una volta chiamato Castello di Edo è ancora protetto dai profondi fossati scavati originariamente; il quartiere di Asakusa caratterizzato da vecchie strade e botteghe che vendono oggetti tradizionali con visita del tempio di Asakusa, il più antico della zona dedicato alla dea della Misericordia Kannon; il centro commerciale Nakamise; il Santuario Meiji completato nel 1920, fu eretto in onore dell'Imperatore Meiji durante il cui regno ebbe fine il lungo periodo di isolamento del Giappone dal resto del mondo. Pasti liberi. Pernottamento.

lizzati durante il famoso Takayama Matsuri celebri festival del Giappone; il cuore della città vecchia, Kami-sannomachi; la Sede Storica del Governo, Takayama-jinya e il Museo d'Arte Folclorica Kusakabe, museo di arte popolare costruito alla fine dell'Ottocento. Il centro è pieno di negozi di oggetti tradizionali, botteghe, osterie e birrerie. Pasti liberi. Pernottamento. 6° GIORNO TAKAYAMA – SHIRAKAWAGO TAKAYAMA Prima colazione in hotel. Partenza con il pullman locale per Shirakawago, un piccolissimo villaggio tra le montagne, famoso per il Gassho-zukuri minka-en, case contadine tradizionali con tetti in paglia (gassho "mani giunte in preghiera" dalla forma delle falde del tetto). Shirakawago è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO nel 1995. Rientro a Takayama. Pasti liberi. Pernottamento.

4°giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Si può continuare la visita della città o si potrebbe visitare la cittadina di Kamakura o di Nikko. Pasti liberi. Pernottamento.

7° GIORNO TAKAYAMA – KANAZAWA Prima colazione in hotel. Partenza con il treno per la città di Kanazawa, che divenne un importante centro di arte e di artigianato già dalla metà del XV sec., è famosa per le lavorazioni tessili, della ceramica, della carta, oltre alla cucina tipica Kaga Ryori e Wagashi, tipici dolci giapponesi. Si può visitare il Giardino Kenrokuen, uno dei tre maggiori giardini del Giappone. Pasti liberi. Pernottamento

5°giorno TOKYO - TAKAYAMA Prima colazione in hotel. Partenza con il treno per la città di Takayama. Takayama preserva ancora l'atmosfera di una città castello e un fascino tradizionale grazie alle sue locande tipiche e alle sue fabbriche di caffè. Si può visitare la sala espositiva di carri allegorici, Yatai Kaikan, dove vengono esibiti a rotazione 4 dei 23 Yatai (carri allegorici a più piani) uti-

8° GIORNO KANAZAWA - KYOTO Prima colazione in hotel. Partenza con il treno per la città di Kyoto. Kyoto, fondata nel 794, fu capitale dell'Impero Nipponico per più di un millennio. La ricchezza dei suoi patrimoni storici e culturali ne fanno una delle destinazioni più ambite di tutto il Giappone. Trasferimento libero in albergo. Pasti liberi. Pernottamento.


40_49_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:01 Pagina 45

9°giorno KYOTO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per la visita della città. Si potrebbe visitare il Kinkakuji, Padiglione d’Oro, elegante struttura a 3 ordini che si rispecchia sul laghetto sottostante costruito dallo shogun come luogo di ritiro; il Castello Nijo, costruito nel 1603 come residenza dello Shogun (generale) Tokugawa Ieyasui; il Kiyomizu-dera, antico tempio del 1633 dal quale si ha una splendida vista sulla città; il centro dell’artigianato e il quartiere Gion, famoso per i divertimenti e le geishe. Pasti liberi. Pernottamento. 10°giorno KYOTO Prima colazione in hotel. Si consiglia di andare a visitare la cittadina di Nara, città fondata nel 710 dall'Imperatrice Genmei come capitale permanente del suo regno fino al 794, quando fu trasferita a Kyoto. Da non perdere il Tempio Todai-ji, celebre per il gigantesco Buddha di bronzo, il Daibutsu (Grande Buddha); il Santuario Kasuga e il Parco di Nara realizzato nel 1880. Il parco ospita più di 1200 cervi, che prima dell'avvento del buddhismo erano considerati i messaggeri degli dei e oggi sono considerati Tesoro Nazionale. Pasti liberi. Pernottamento. 11°giorno KYOTO - HIROSHIMA - MIYAJIMA Prima colazione in hotel. Partenza con treno Shinkansen per Hiroshima. Arrivo a Hiroshima, si consiglia la visita del Museo Commemorativo della Pace. Una volta conclusa la visita, partenza con traghetto per l’isola di Miyajima, una delle tre località tradizionalmente considerate le più pittoresche del Giappone. Letteralmente Miyajima significa "Isola Santuario", e il luogo è considerato sacro da oltre 1500 anni. Si può visitare il Santuario Itsukushima, uno dei santuari Shintoisti più venerati del Giappone. Pranzo libero. Cena in Ryokan (albergo tipico giapponese). Pernottamento. 12°giorno MIYAJIMA - HIROSHIMA - OSAKA Prima colazione tipica in ryokan. Trasferimento ad Hiroshima e partenza con il treno Shinkansen per la città di Osaka, seconda città del Giappone, per popolazione e per importanza economica, è situata nella regione del Kansai, nell'isola di Honshu, alla foce del fiume Yodo

La quota non comprende: - Quota gestione pratica - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento - Tasse aeroportuali - Bevande ai pasti - Spese di carattere personale - Mance - Extra alberghieri - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende" * OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE E QUOTAZIONE SOGGETTA A RICONFERMA IN BASE ALLE DISPONIBILITA’

13°giorno OSAKA Kanazawa n Prima colazione in hotel. Intera giornata n Takayama per la visita della città. Si consiglia l'Umen Tokyo da Sky Building, stridente esempio delKyoto n l'architettura moderna Osaka n giapponese, composto da Miyajima n due torri gemelle di 40 piani, salita sul suo osservatorio “Floating Garden”; l'Osaka-jo, il Castello di Osaka, centomila operai lavorarono alla sua costruzione che terminò nel 1583 ma fu distrutto per ben due volte, la sua struttura attuale risale al 1931. Per finire Dotomburi, il quartiere dei divertimenti più animato di Osaka. Pasti liberi. Pernottamento.

<<

>>

La quota comprende: - Voli di linea in classe economica (partenza da Roma Fiumicino, con o senza scalo) Giappone - 11 notti in albergo prima categoria - 1 notte in Ryokan albergo tradizionale - 10 prime colazioni americane, 1 colazione tipica - 1 cena tipica - JAPAN RAIL PASS, abbonamento ferroviario 2° classe 14 giorni Bali - Trasferimenti Aeroporto/Hotel/Aeroporto - 6 notti a Bali in albergo 4* in camera standard con trattamento di pernottamento e prima colazione

(nella parte più interna della baia omonima). L’antica NANIWA, importante porto fluviale del VIII secolo, ha conosciuto un fiorente periodo di sviluppo durante la fine del 1800, quando il porto è stato aperto ai traffici commerciali con gli altri paesi stranieri; i mercanti ci stabilirono la loro residenza e la città divenne un fiorente polo economico. Tale sviluppo fu poi ulteriormente stimolato dallo shogunato di Tokugawa, che adottò una politica liberista permettendo ai mercanti di moltiplicare le loro fortune senza alcuna interferenza da parte del governo. Oggi, il porto ha un traffico annuo di 90.000.000 di tonnellate di merci. Pasti liberi. Pernottamento.

14°giorno OSAKA - BALI Prima colazione in hotel. Trasferimento libero all’aeroporto di Osaka “Kansai” partenza per Denpasar. Arrivo all’Aeroporto di Denpasar. Trasferimento in hotel. Pasti liberi. Pernottamento.

BALI >> n Denpasar

15°/19° giorno BALI Soggiorno mare: Trattamento di pernottamento e prima colazione. 20° giorno BALI - ROMA Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Denpasar. Partenza per Roma Fiumicino con volo di linea. GiappoMix 2015/2017

45


40_49_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:01 Pagina 46

Giappone e le sue estensioni balneari

Filippine

GIAPPONE

Boracay

n Manila

Oceano Pacifico Palawan

Cebu

Mindanao

Filippine, ufficialmente conosciute come la Repubblica delle Filippine, sono uno stato insulare del Sud-est asiatico situato nell'Oceano Pacifico. Questo arcipelago è un vero e proprio paradiso terrestre, con spiagge e mari tali da reggere il paragone con qualunque altra destinazione al mondo, una natura splendida, sia lungo le coste sia all’interno; una popolazione estremamente gentile, cordiale ed accogliente, un’atmosfera sempre piacevolmente rilassata ed informale; una deliziosa cucina di pesce, con influenze europee; l’inglese, eredità della dominazione americana, parlato praticamente da tutti, riduce immensamente i problemi di comunicazione. Infine un clima caldo tutto l’anno e buone strutture alberghiere. L’arcipelago delle Filippine comprende 7.107 isole, suddivise in tre regioni geografiche: Luzon, Visayas e Mindanao e la sua capitale è Manila, fondata nel 1951 dagli spagnoli chiamandola Isigne y Siempre Leal Ciudad, ‘la città eccellente e leale’, ma il nome attuale deriva da Maynilad, un termine locale che indica la pianta della mangrovia. Distrutta durante la guerra, Manila è una città completamente moderna ma non priva d’interesse e di fascino rappresentati dal quartiere spagnolo con la sua fortezza e le bellissime case coloniali. Il cuore della città è l’area che circonda la foce del fiume Pasig dove oltremodo si possono trovare gli alloggi più lussuosi e i ristoranti migliori. Makati è il centro finanziario della città, mentre a nord del fiume si trova Binondo, Quiapo e il Porto del Nord, che rappresentano i principali luoghi dove ci si può imbarcare per un viaggio verso le isole vicine. Imperdibile un giro a bordo delle caratteristiche jeepney, una specie di fuoristrada colorato e modificato, anche in versione ecologica, utilizzato per i trasporti, si possono trascorrere lunghe ore anche al mercato, curiosando tra le bancarelle. Appena fuori città si possono raggiungere le cascate Pagsanjan, con possibilità di risalire le rapide in canoa. La zona ha fatto da sfondo anche al film Apocalypse Now di Francis Ford Coppola. Altrettanto spettacolare l’escursioni al Tagaytay, un vulcano all’interno di un altro vulcano. Si possono fare brevi trekking e anche un giro in barca sul lago all’interno della montagna di lava. Un viaggio tra montagne, fiumi, villaggi che porta verso la terra degli Ifugao, il gruppo più noto delle minoranze culturali delle Filippine. Vivono, “senza re né padroni”, sparsi in piccoli villaggi di capanne di paglia e legno costruite su palafitte, in un territorio bello e difficile, spesso spazzato da monsoni torrenziali. Qui, tra i 750 e i 1500 metri, si trovano anche le sterminate terrazze di riso, definite l’ottava meraviglia del mondo e Patrimonio dell’Unesco. Le Filippine offrono moltissimo dal punto di vista paesaggistico e naturale ma soprattutto uno dei più bei mari e alcune fra le più belle spiagge del mondo. Palawan, Boracay, Mindanao e la stessa Cebu offrono un vero paradiso agli amanti del mare: spiagge bianchissime e lunghe chilometri bordate da palme, fondali d’incredibile ricchezza e bellezza (qui si trova la fossa delle Marianne, il punto più profondo di tutti gli oceani), che offrono possibilità d’immersioni e spettacoli indimenticabili sia a sub più esperti che a chiunque voglia indossare maschera e pinne per un semplice snorkelling. Palawan, la quinta isola per estensione, una delle più selvagge e meno abitate. Conta ben 1700 fra arcipelaghi “satellite” e isolotti microscopici, ha una forma stretta e allungata, come un ponte fra le Filippine e il Borneo. Dall’area protetta de El

46

GiappoMix 2015/2017

Nido si può partire per raggiungere Miniloc e le altre isole di Bacuit Bay, un vero gioiello naturalistico in cui la vacanza è scandita dal soggiorno in cottage di legno, immersioni e snorkeling tra gigantesche cernie, pesci palla, pesci pappagallo, napoleone, trombetta, murene. Per una fuga più radicale dal mondo ci si fa trasportare da una barca su una delle isole deserte vicine Entalula (attrezzata con sdraio e ombrelloni) e Pangulasaian, famosa per i bei tramonti. Il Clima Il clima è tropicale, con una stagione secca da novembre a febbraio e temperature che vanno dai 22° ai 28°; da marzo a maggio le temperature salgono fino a medie di 32°, ma la stagione è ancora secca; diventa piovosa fra giugno e ottobre, con aumento graduale delle precipitazioni e spostamento delle stesse da nord a sud. Il periodo migliore per partire è durante la stagione secca, da novembre a giugno. I primi mesi dell’estate sono piovosi ma con ampie schiarite, per cui si possono programmare tour e soggiorni mare anche ad agosto; settembre e ottobre sono invece da evitare. Per quanto riguarda le immersioni e la visibilità nell’arcipelago di Palawan, il periodo migliore va da marzo a maggio. La Cucina Nelle Filippine si mangia benissimo: ovviamente molto ricca la cucina a base di pesce, sempre freschissimo. Le specialità riflettono le diverse eredità culturali del Paese: le salse all’aglio e pomodoro, infatti, provengono dalla Spagna, i curry e l’uso del latte di cocco dalla Malesia, la salsa di soia, gli agrodolci, le combinazioni a base di zenzero sono simili alla cucina cinese. Vengono utilizzati ingredienti freschi, pesce, frutti di mare, cocco, riso, frutta esotica. Tra i piatti tipici spiccano i piccoli spiedini di carne o di pesce, la cernia alla griglia, gli stufati, come l’adobo, con maiale, aglio, salsa di soia, foglie di alloro e aceto. Le zuppe sono preparate con brodo di pollo, manzo, frattaglie o verdure. Il piatto tipico di Natale è il Bibingka, una torta salata a base di riso e verdura, accompagnata dal salabat, una particolare qualità di tè. Nelle Filippine si può mangiare nei ristoranti, ma anche nei mercati dei villaggi e nelle bancarelle, per la strada. Tra gli street food più amati: il banana cue, ovvero fettine di banana rotolate nello zucchero di canna, fritte e servite su un bastoncino di legno.


40_49_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:01 Pagina 47

lIsola di PAMALICAN

lIsola di DIMAKYA

L'isola di Pamalican è situata a nord dell'isola di Palawan e si raggiunge con un volo diretto dalla capitale Manila. L'isola è caratterizzata dalla forma piatta e allungata, circondata da una spettacolare spiaggia di sabbia bianca e lambita da una mare cristallino ricco di vita. Il piccolo gioiello naturalistico ospita uno dei resort più esclusivi dell'arcipelago, l'Amanpulo, parte del gruppo internazionale degli "Aman Resorts", che si distingue per raffinatezza, sobria eleganza, alto livello di servizio e soprattutto per gli straordinari contesti naturalistici di ciascun resort rappresentato. Le ville che accolgono i fortunati ospiti sono inserite nella vegetazione a poca distanza dalla candida spiaggia, senza alterare la bellezza dell'isola. Vengono organizzate attività giornaliere dedicate agli appassionati dello snorkeling, immersioni subacquee ed escursioni volte all'esplorazione della magnifica area circostante. Un soggiorno all'insegna del relax coccolati da un servizio personalizzato ed esclusivo.

Nel gruppo di isole Calamian, Dimakya è una piccola isola appena al largo di Busuanga, l'isola più a nord dell'arcipelago di Palawan, la seconda provincia più grande delle Filippine. L'intero arcipelago copre un'area di 425 km di larghezza e la distanza massima tra nord e sud è di 650 km. La parte più stretta è di 8,5 km. precisamente a Barrio Bahile (Puerto Princesa), mentre l'area più ampia di 40 km si trova nella parte sud, a Brooke's Point. Sull'isola di Dimakya, intatta e incontaminata, si trova il semplice e delizioso Club Paradise Resort, splendidamente circondato da una spiaggia che emerge da acque cristalline e da un reef con un incantevole giardino di coralli. Anche chi non ha mai effettuato immersioni potrà approfittare delle lezioni che si svolgono in un luogo ideale come questo. L'ambiente marino è ricchissimo: vi sono spugne, tunicati, urochordati (sea squirts), garupas, pesci pappagalli e bumpheads, barracuda, pesci pagliaccio, pesci chirurgo e pesci capra. E poi tartarughe, conchiglie giganti, coralli e invertebrati di ogni genere.

AMANPULO RESORT Categoria: Deluxe Posizione: Isola di Pamalican Tariffa: Doppia: € 1.283,00

HOTEL estensioni BALNEARI Le seguenti tariffe sono da intendersi a camera a notte, includono tasse, servizi e sono comprensive di prima colazione, eccetto dove diversamente indicato.

CLUB PARADISE RESORT Categoria: Standard Posizione: Isola di Dimakaya Tariffa: Doppia: € 277,00

lIsola di PALAWAN L’isola di Palawan è un paradiso, un autentico santuario naturale, vario e suggestivo con incredibili paesaggi che non lasciano certo indifferenti. E' la meta ideale per chi ama l'avventura, con flora e fauna marina ricchissime e immense foreste vergini. Con una diversità unica, per lungo tempo le sue risorse e la sua straordinaria bellezza sono state note solo a quelle piccole comunità etniche che approdavano sulle isole alla ricerca di un luogo incontaminato. Sconosciuto ai più fino a qualche decennio fa, solo un fatto inconsueto accaduto in mare nel 1979 portò l'arcipelago ad una conoscenza più allargata. Accadde che un branco di tonni immobilizzò il motore di una piccola imbarcazione da pesca allontanatisi troppo nel cuore della notte che si arenò in una baia e che in seguito si scoprì essere quella di El Nido. Il mattino dopo i pescatori si ritrovarono in un paradiso terrestre tra foreste verdi e lussureggianti, spiagge bianche e sabbiose, sporgenze rocciose e acqua cristallina verde smeraldo. EL NIDO LAGEN ISLAND RESORT Categoria: Deluxe Posizione: Isola di Palawan Tariffa: Doppia: € 535,00 * La tariffa include il trasporto in nave (andata/ritorno) da e per El Nido Airport El Nido Lagen Island Resort

Amanpulo Resort

Club Paradise Resort GiappoMix 2015/2017

47


40_49_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:01 Pagina 48

FREE PLAN

SCONTO EURO 100 A COPPIA UN NOSTRO RICORDO TIPICO IN CAMERA AL VOSTRO ARRIVO A TOKYO. Itinerario: Tokyo Takayama Shirakawago Kanazawa Kyoto Isola di Cebu

Tariffa:

(3) (1) (1) (1) (3) (6)

€ 3.750

Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA pranzo

cena

1° giorno ROMA - TOKYO Partenza dall'Aeroporto Internazionale di Roma "Fiumicino" per l'Aeroporto Internazionale di Tokyo con voli di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

La quota non comprende - Quota gestione pratica. - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento. - Tasse aeroportuali. - Bevande ai pasti. - Spese di carattere personale. - Mance. - Extra alberghieri. - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende". * OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE E QUOTAZIONE SOGGETTA A RICONFERMA IN BASE ALLE DISPONIBILITA’

GiappoMix 2015/2017

3° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per visitare Tokyo. Pasti liberi. Pernottamento. 4° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Si può continuare la visita della città di Tokyo o si potrebbe visitare la cittadina di Kamakura e il suo Daibutsu, Grande Buddha, o la cittadina di Nikko dove si trova il Toshogu-shrine uno dei santuari più venerati del Giappone. Pasti liberi. Pernottamento. 5° giorno TOKYO - TAKAYAMA Prima colazione in albergo. Partenza con il treno per la città di Takayama. Preserva ancora l'atmosfera di una città castello e un fascino tradizionale grazie alle sue locande tipiche e alle sue fabbriche di caffè. Si può visitare la sala espositiva di carri allegorici, Yatai Kaikan, utilizzati durante il famoso Takayama Matsuri celebri festival del Giappone; il cuore della città vecchia, Kami-sannomachi; la Sede storica del Governo, Takayama-jinya e il Museo d'arte Folclorica Kusakabe, museo di arte popolare costruito alla fine dell'Ottocento. Pasti liberi. Pernottamento. 6° giorno TAKAYAMA - SHIRAKAWAGO Prima colazione in albergo. Si può visitare il famoso e colorato asa-ichi, mercatino della mattina. Partenza con un pullman locale per Shirakawago, un piccolissimo villaggio tra le montagne, famoso per il Gassho-zukuri minka-en, case contadine tradizionali con tetti in paglia (gassho "mani giunte in preghiera" dalla forma delle falde del tetto). Si può visitare il Museo Myozenji e l'antica residenza della famiglia Toyama. Pranzo libero. Cena tipica in minshuku, casa tradizionale. Pernottamento.

9° giorno KYOTO Prima colazione tipica in albergo. I luoghi di maggiore interesse sono: il Castello Nijo, il Tempio Kinkaku-ji, il Castello Imperiale, il Santuario Heian, Il Tempio Sanjusangendo, il Tempio Kiyomizu. Pasti liberi. Pernottamento. 10° giorno KYOTO Prima colazione in albergo. Intera giornata a disposizione per la visita della città o si consiglia anche di andare a visitare la cittadina di Nara fondata nel 710 dall'Imperatrice Genmei come capitale permanente del suo regno fino al 794, quando fu trasferita a Kyoto. Si può visitare il Tempio Todai-ji, celebre per il gigantesco Buddha di bronzo, il Daibutsu (Grande Buddha); il Santuario Kasuga e il Parco di Nara realizzato nel 1880. Pasti liberi. Pernottamento. 11° giorno KYOTO - AEROPORTO DI OSAKA CEBU Prima colazione in albergo. Partenza dall'Aeroporto Internazionale di Osaka "Kansai" per l'Aeroporto di Cebu. Trasferimento in albergo. Pasti e pernottamento a bordo. 12°/16° giorno CEBU Soggiorno mare. Trattamento di pernottamento e prima colazione 17° giorno CEBU - ROMA Prima colazione in albergo. Trasferimento all’aeroporto. Partenza con voli di linea per Roma.

Kanazawa n Shirakawago

n

n Takayama n Tokyo

Kyoto

n n Osaka

<<

La quota comprende: - Voli di linea in classe economica (partenza da Roma Fiumicino) Giappone - 8 notti in alberghi prima categoria - 1 notte in un minshuku, casa tradizionale - 8 prime colazioni americane - 1 prima colazione tipica in minshuku - 1 cena tipica in minshuku - JAPAN RAIL PASS, abbonamento ferroviario 2° classe 7 giorni Filippine - Trasferimenti Aeroporto/Hotel/Aeroporto - 6 notti a nell’Isola di Cebu in albergo 4* in camera Garden View con trattamento di pernottamento e prima colazione

48

l 17 giorni - 15 notti

2° giorno TOKYO Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo. Trasferimento libero in albergo. Pasti liberi. Pernottamento.

Quota di partecipazione individuale su base doppia

colazione

+ ESTENSIONE BALNEARE filippine

7° giorno SHIRAKAWAGO KANAZAWA Prima colazione tipica in minshuku. Partenza con pullman locale per la città di Kanazawa. Si può visitare il Giardino Kenroku-en, uno dei tre maggiori giardini del Giappone; il Nomura-ke, Palazzo Nomura; fare una passeggiata nel quartiere Higashi Geisha e nella via Higashi Chayagai, via orientale delle case da tè. Pasti liberi. Pernottamento. 8° giorno KANAZAWA - KYOTO Prima colazione in albergo. Partenza con il treno per la città di Kyoto. Fondata nel 794, fu capitale dell'Impero Nipponico per più di un millennio. La ricchezza dei suoi patrimoni storici e culturali ne fanno una delle destinazioni più ambite di tutto il Giappone. Trasferimento in albergo. Tempo a disposizione per iniziare la visita della città. Pasti liberi. Pernottamento.

<<

lSpeciale SPOSI

Oceano Pacifico

n Manila

<< n Cebu


40_49_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:01 Pagina 49

Giappo-Terra S

iamo portati a pensare che destinazioni come Thailandia e Malesia siano abbinabili al Giappone solo se identificate come sue estensioni balneari. Ma l’oriente offre molto di più di bianche spiagge e mare cristallino. Il cuore d’Oriente è affascinante proprio perché offre percorsi tra le verdi Cameron Highlands, avventure nelle giungle fra Borneo e Sabah; storici itinerari nel triangolo d’oro thailandese. E’ molto di più. L’Oriente ci dà la possibilità di vedere “oltre” lo spettacolo della natura. La cultura è senza dubbio ciò che attrae di più di questo mondo. Per questo abbiamo scelto di proporre, in questa parte, sempre in abbinamento al “Sol Levante”, itinerari privi del relax, legato inevitabilmente all’estensione balneare, ma percorsi con elevato livello storico-culturale. Come fare un tuffo in mondi “vicini” geograficamente, ma tutti ben diversi fra loro.

GiappoMix 2015/2017

49


50_59_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:01 Pagina 50

Partenze sempre garantite con minimo di 2 partecipanti Partenze date fisse Itinerario: Kyoto Tokyo Bangkok Sukhothai Chiang Rai Chiang Mai

Tariffa:

l 15 giorni - 13 notti

€ 3.036

Date di partenze: 20 Aprile; 18 Maggio; 15 Giugno; 06, 27 Luglio; 10, 24 Agosto; 07, 28 Settembre; 12 Ottobre; 02 Novembre; 14 Dicembre; 07, 21 Marzo 2016 Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA SU RICHIESTA SUPPLEMENTO PER CATEGORIA SUPERIOR & DELUXE IN THAILANIDA POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA

DATE DI PARTENZA E TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA

50

pranzo

con visite guidate di gruppo in lingua Italiana (in Giappone tour collettivo in lingua italiana (in Thailandia)

EASY JAPAN (Giappone) & MODERN TOUR (Thailandia)

(4) (3) (2) (1) (1) (2)

Quota di partecipazione individuale su base doppia

colazione

Tour individuale

cena

GiappoMix 2015/2017

1° giorno ROMA - OSAKA Partenza con volo di linea dall’Aeroporto Internazionale di Roma "Fiumicino" per l’Aeroporto Internazionale di Osaka "Kansai". Pasti e pernottamento a bordo. 2° giorno AEROPORTO DI OSAKA - KYOTO Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Osaka “Kansai”. Trasferimento con Shuttle Bus in albergo a Kyoto, antica capitale dell'Impero Nipponico e centro della cultura tradizionale del Giappone. Pasti liberi. Pernottamento. 3° giorno KYOTO Prima colazione in hotel. Escursione al quartiere di Arashiyama, circondata da fiumi e montagne, ricca di templi è considerato uno dei luoghi più belli e caratteristici del Giappone. Visita del famoso ponte Togetsukyo simbolo di Arashiyama, letteralmente "ponte che attraversa la luna", da cui si può ammirare un magnifico panorama, specialmente con i colori dell'autunno e della primavera e del Tempio Tenryu-ji, Patrimonio Mondiale dell’Umanità, costruito nel XIV secolo, progettato per calmare lo spirito, secondo i principi dello Zen, fa parte dei "5 grandi templi zen di Kyoto". Speciale esperienze culturali: passeggiata in rickshaw nella spettacolare foresta di Bambù. Rientro a Kyoto. Visita guidata della città: il Castello Nijo, costruito nel 1603 come residenza dello Shogun (Generale) Tokugawa Ieyasu; il tipico mercato Nishiki, nella Nishikikoji-dori, una strada dove si trovano circa 130 negozi che vendono generi alimentari tradizionali giapponesi. È un luogo perfetto per assaggiare e gustare i deliziosi cibi tradizionali di Kyoto! Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento. 4° giorno KYOTO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per finire di visitare la città e fare un po’ di shopping. Pasti liberi. Pernottamento.

5° giorno KYOTO - NARA - KYOTO Prima colazione in hotel. Escursione alla cittadina di Nara, città fondata nel 710 dall'Imperatrice Genmei come capitale permanente del suo regno fino al 784, quando fu trasferita a Kyoto. Visita del Tempio Todai-ji, celebre per il gigantesco Buddha di Bronzo, il Daibatsu; del Santuario Kasuga è il più celebrato santuario di Nara. Fu eretto quando Nara è diventata la capitale del Giappone ed è dedicato alla divinità protettrice della città e del Parco di Nara realizzato nel 1880. Il parco ospita più di 1200 cervi, che prima dell'avvento del buddhismo erano considerati i messaggeri degli dei e oggi sono considerati Tesoro Nazionale. Speciale esperienze culturali: indossa il kimono o lo yukata e visita una “machiya”, casa tradizionale degli antichi mercanti. Trasferimento alla città di Kyoto. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento. 6° giorno KYOTO - TOKYO Prima colazione in hotel. Trasferimento alla stazione di Kyoto e partenza con treno, superveloce, Shinkansen, per la città di Tokyo. Incontro con la guida e visita di mezza giornata della città: salita sull'osservatorio del Tokyo Tochosha, Palazzo del Governo Metropolitano di Tokyo, uno dei più alti grattacieli della città (248 m.); il Tempio di Asakusa, costruito nel VII sec., il più antico tempio della zona dedicato alla Dea della Misericordia Kannon; il quartiere Asakusa, uno dei più pittoreschi e tradizionali di Tokyo. Speciale esperienze culturali: sushi making. Pranzo a base di sushi! Cena libera. Pernottamento. 7° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Possibilità di effettuare un'escursione facoltativa, in lingua inglese, alla città di Nikko o al Parco Nazionale Monte Fuji/Hakone. Pasti liberi. Pernottamento.


10° giorno BANGKOK Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per visitare la città. Pasti liberi. Pernottamento. 11° giorno BANGKOK - AYUTTHAYA SUKHOTHAI Prima colazione in hotel. Partenza dall'hotel di Bangkok in minivan per Bang Pa In, un tempo Residenza Estiva Reale. La residenza comprende una collezione di palazzi di una sorprendente varietá di stili architettonici: thai, cinese, italiano e vittoriano inseriti in bellissimi giardini e laghetti. Proseguimento per l’antica cittá di Ayutthaya, per quattro secoli capitale della Thailandia e visita alle sue rovine con i templi di Wat Chaimong Khon, allo splendido Wat Maha That e al caratteristico Wat Lokaya Sutha. Anche se la città fu saccheggiata e data alle fiamme dagli invasori birmani nel XVIII secolo, le sue rovine rimangono un ricordo della gloria passata di quella che era la piú bella dell’Oriente. Proseguimento per la città di Lopburi e dopo il pranzo in un ristorante locale, sosta al tempio del Wat Pra Phrang Sam Yot Lop, un perfetto esempio dello stile di Angkhor ed un vero e proprio vanto di tutta la città, famosa anche per accogliere una numerosissima comunità di simpatiche scimmie. Arrivo a Sukhothai, prima capitale del Siam e sito archeologico più importante e di maggior rilievo artistico della Thailandia. Sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento. 12° giorno SUKHOTHAI - PHRAE CHIANG RAI Dopo la prima colazione in hotel visita del sito archeologico e dei suoi luoghi più significativi: il Parco Storico, il cuore della città antica delimitata da ben tre file di mura perimetrali che accoglie il Museo dedicato al Re Ramkhameng; i vari Templi, tra i quali il colossale Wat Mahathat; il "Mondop" quadrangolare del celebre tempio Wat Sri Chum che contiene una statua del Buddha alta 15 metri. Partenza in direzione Phrae, una delle più antiche città della Thailandia, fondata nello stesso periodo di Sukhothai e Chiang Mai, facente parte del glorioso Impero Lanna. Il Nome antico era Wiang Kosai, che significa panno di seta, e la città è anche soprannominata il "Segreto meglio custodito del nord della Thailandia", con una immensa ricchezza storico-culturale e naturale. Visita alla Bhan Pratap Jai, casa tradizionale costruita interamente in legno teak e trasformata successivamente in un museo. Phrae è anche famosa per la produzione di Mo-Hom, indumenti in cotone indossati dagli abitanti dei villaggi in tutto il nord della Thailandia. Dopo il pranzo in un ristorante locale proseguimento in direzione Chiang Rai e prima dell'arrivo in hotel sosta in un tipico mercatino locale. Cena libera. Pernottamento. 13° giorno CHIANG RAI - TRIANGOLO D'ORO - CHIANG MAI Prima colazione in hotel. Visita al Wat Rong Khun,

14° giorno CHIANG MAI Dopo la prima colazione in hotel partenza per un Elephant Camp per ammirare gli elefanti al lavoro (facoltativa e a pagamento la gita a dorso di elefante). Visita ad un vivaio di orchidee e dopo il pranzo in un ristorante locale proseguimento per i villaggi di Bo Sang e San Kampeng, famosi per la produzione di prodotti artigianali, tra cui i tipici ombrelli di carta. Per la serata sono previsti la cena Kantoke con spettacoli folkloristici ed il rientro in albergo per il pernottamento.

“” Speciale esperienze culturali

Indossare il kimono o lo yukata; Visita una “machiya”, casa tradizionale in legno; passeggiata in rickshaw, Sushi Making

n Tokyo

Kyoto

n n Osaka

15° giorno CHIANG MAI BANGKOK Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per Roma Fiumicino con volo di linea. La quota comprende: - Voli di linea in classe economica (partenza da Roma Fiumicino, con o senza scalo) Giappone - Trasferimento Aeroporto/Hotel/Aeroporto con Airport Bus - 7 notti in alberghi categoria turistica superiore/prima categoria - 7 prime colazioni americane - 3 pranzi - Visite guidate di gruppo in lingua italiana con pullman privato e/o mezzi pubblici ed ingressi come da programma - Treno superveloce “Shinkansen”, treni espressi in seconda classe, mezzi di trasporto come da programma - Esperienze culturali (vedi sopra) - Trasporto separato dei bagagli Kyoto - Tokyo (un bagaglio a persona) Thailandia - 2 notti in albergo prima categoria in pernottamento e prima colazione - Tour Modern in lingua Italiana in categoria STANDARD. Trattamento di Mezza Pensione fatta eccezione per il 4°giorno (pensione completa).

n Chiang

<<

9° giorno TOKYO - BANGKOK Prima colazione in hotel. Trasferimento con Airport Limousine Bus per l’Aeroporto di Tokyo. Partenza con volo di linea per Bangkok. Arrivo, trasferimento in albergo. Pasti liberi. Pernottamento.

tempio in stile Thai moderno, unico del genere, in struttura cementizia di colore bianco ed intarsiata di specchi ed al Ban Dam, una casa costruita con lo stile di un museo ma di colore completamente nero. Proseguimento per il "Triangolo d'Oro", il celebre luogo posto lungo le acque del fiume Maekhong in cui la Thailandia incontra il Laos e la Birmania. Visita del museo dell'Oppio, dove viene ripercorsa la storia dei noti traffici internazionali e proseguimento per una minicrociera a bordo di tipiche barche locali “long tail” (motolance) navigando sul fiume Maekhong. Lungo la navigazione si avrà l’opportunità di visitare anche un villaggio in territorio laotiano (Don Sao) sull'opposta sponda del fiume. Proseguimento via terra per la visita di alcuni villaggi abitati da tribù di varie etnie, tra cui quello delle Karen Padong, meglio conosciute come Donne Giraffa, e arrivo nella località di Thaton dove è previsto il pranzo in un ristorante locale. Arrivo a Chiang Mai, città chiamata la “Rosa del Nord" e visita del Wat Phrathat Doi Suthep, il tempio più sacro della città e noto agli occidentali come il "Tempio sulla Collina", con i suoi 1.056 metri di altezza. Sistemazione in albergo. Cena libera. Pernottamento.

<<

8° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per finire di visitare la città e fare un po’ di shopping. Pasti liberi. Pernottamento.

<<

a)

50_59_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:01 Pagina 51

Rai

Chiang Mai n n Sukhotay

<< n Bangkok

La quota non comprende: - Quota gestione pratica - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento - Tasse aeroportuali - Bevande ai pasti - Spese di carattere personale. - Mance. - Extra alberghieri - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende". *OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE IN BASE ALLE DISPONIBILITA’

GiappoMix 2015/2017

51


50_59_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:01 Pagina 52

Tour individuale

Partenze sempre garantite con minimo di 2 partecipanti Itinerario: Tokyo Takayama Shirakawago Kanazawa Kyoto Mt. Koya Osaka Kuching Batang Ai Kuala Lumpur

Tariffa:

con visite guidate di gruppo in lingua Inglese (Giappone) Tour di gruppo in lingua inglese (Malaysia)

(3) (1) (1) (1) (3) (1) (1) (1) (2) (3)

Giappone & Malesia “World Heritage” (Giappone) & “Mystic Sarawak” (Malaysia) l 19 giorni - 17 notti

€ 4.394

Quota di partecipazione individuale su base doppia Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA colazione

pranzo

1°giorno ROMA - TOKYO Partenza dall'Aeroporto Internazionale di Roma "Fiumicino per l'Aeroporto Internazionale di Tokyo con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo. 2° giorno TOKYO Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo, incontro con l'assistente parlante lingua inglese e trasferimento in hotel con Airport Limousine Bus. Sistemazione in albergo. Pasti liberi. Pernottamento. 3° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita di mezza giornata della città: il Santuario Meiji, completato nel 1920, fu eretto in onore dell'Imperatore Meiji durante il cui regno fu posto fine all'isolamento del Giappone dal resto del mondo; la Torre di Tokyo, dalla quale si ha una splendida vista su tutta la città; passeggiata nei Giardini Orientali del Palazzo Imperiale; il quartiere di Ginza, una delle zone più esclusive di Tokyo. Pasti liberi. Pernottamento. 4° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Possibilità di effettuare un'escursione facoltativa al Monte Fuji/Hakone o alla cittadina di Nikko. Pasti liberi. Pernottamento.

cena

<<

5° giorno TOKYO – TAKAYAMA Prima colazione in hotel. Partenza con il treno per la città di Takayama. Questa città preserva ancora l'atmosfera di una città castello e un fascino tradizionale graKanazawa n zie alle sue locande tipiche e alle sue fabbriche di sakè. Shirakawago n n Takayama I luoghi di maggiore interesse sono il Takayama Jinya, n Tokyo uno dei pochi palazzi del Governo sopravvissuti in GiapKyoto pone dal periodo Edo; il Museo del Folclore Kusakabe, n un museo di arte popolare costruito alla fine del XIX sec. Osaka n n Monte Koya il cui edificio testimonia l'incredibile abilità dei carpentieri di Takayama; lo Yatai Kaikan, sala espositiva di carri allegorici dove vengono esposti a ruotazione 4 dei 23

THAILANDIA

<<

Mar Cinese Meridionale <<

Kuala Lumpur

<<

n

<<

Kuching n INDONESIA

52

GiappoMix 2015/2017

n Batang

Ai

BORNEO

Yatai (carri allegorici a più piani), utilizzati durante il famoso Takayama Matsuri, il festival di Takayama. Sistemazione in albergo. Pasti liberi. Pernottamento. 6° giorno TAKAYAMA - SHIRAKAWAGO Prima colazione in hotel. Tempo libero per visitare il tipico mercatino del mattino "Asa ichi". Partenza con il bus locale per Shirakawago. Piccolissimo villaggio in mezzo alle montagne, famoso per il Gassho-zukuri Minka-en , case contadine tradizionali con tetti in paglia (gassho - "mani giunte in preghiera" dalla forma a falde del tetto). Shirakawago è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO nel 1995. Sistemazione in un Minshuku (casa tradizionale giapponese aperta al pubblico per pernottamenti, a gestione familiare). Cena tipica in minshuku. Pernottamento. 7° giorno SHIRAKAWAGO – KANAZAWA Prima colazione tipica in minshuku. Partenza con il bus locale per la città di Kanazawa, importante centro d'arte e di artigianato già dalla metà del XV sec. E' famosa per le lavorazioni tessili, della ceramica e della carta. I luoghi di maggiore interesse sono il Giardino Kenrokuen, uno dei tre maggiori giardini del Giappone, il Bukeyashiki-ato, la residenza dei samurai, il Nomura-ke, il Palazzo Nomura, il cui delizioso giardinetto è un capolavoro della miniatura paesaggistica. Interessante una passeggiata nel quartiere delle Geishe, “Higashi Chayagai” (via orientale delle case da te'), labirinto di stretti vicoli, nato all'inizio del XIX sec. come quartiere delle geishe, che usavano intrattenere qui i loro ricchi mecenati. Sono visibili tutt'ora le caratteristiche facciate a listelli in legno tipiche delle loro case. Pasti liberi. Pernottamento. 8° giorno KANAZAWA – KYOTO Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione per finire di visitare la città di Kanazawa. Nel pomeriggio partenza con il treno per la città di Kyoto. Fondata nel 794, fu capitale dell'Impero Nipponico per più di un millennio, la ricchezza dei suoi patrimoni storici e culturali fanno di lei una delle destinazioni turistiche più ambite di tutto il Giappone. Sistemazione in albergo. Pasti liberi. Pernottamento. 9° giorno KYOTO – NARA – KYOTO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per la città di Nara, incantevole cittadina fondata nel 710 dall'Imperatrice Genmei, che ne fece la capitale permanente del paese fino al 794, quando fu trasferita a Kyoto. Visita di mezza giornata della città a piedi: il Tempio Todai-ji, celebre per il gigantesco Buddha di bronzo, il Daibutsu (Grande Buddha); il Tempio Kofukuji e il Parco di Nara realizzato nel 1880. Il parco ospita più di 1200 cervi, che prima dell'avvento del buddhismo erano considerati i messaggeri degli dei e og-


50_59_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:01 Pagina 53

gi sono considerati Tesoro Nazionale. Rientro a Kyoto. Nel primo pomeriggio visita a piedi di Kyoto: il Tempio Kiyomizu, dal quale si ha una splendida vista su tutta la città, e da qui, a piedi, osservando e curiosando si arriverà al Tempio Kodai-ji famoso per i suoi giardini e sale da tè, e poi al Santuario Yasaka, considerato il custode del vicina Gion, il più antico quartiere di divertimenti e di geishe. Pasti liberi. Pernottamento. 10°giorno KYOTO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Pasti liberi. Pernottamento. 11° giorno KYOTO - OSAKA - MONTE KOYA Prima colazione in hotel. Incontro con l'assistente che vi accompagnerà fino alla stazione di Shin-Imamiya. Partenza con treno locale e funivia fino al Mt. Koya, Koya-san, il più famoso eremo buddista del Giappone con oltre 110 templi e una popolazione di 7000 monaci. Pomeriggio a disposizione. I luoghi di maggiore interesse sono il Tempio Kongobu-ji, sede della scuola Shingon, nonché sede dell'abate di Koya-san; il Tempio Okunoin, dove vengono inumate le spoglie o anche solo una ciocca di capelli di ogni fedele buddhista per garantire al defunto una posizione privilegiata in attesa dell'avvento del Buddha futuro. Pernottamento in un alloggio del tempio. Pranzo libero. Cena vegetariana (Shojin Ryori). Pernottamento. La quota comprende: - Voli di linea in classe economica (partenza da Roma Fiumicino, con o senza scalo) Giappone - Assistente parlante lingua inglese in arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo - 9 notti in alberghi come da programma - 1 notte in uno Shokubo, alloggio del tempio in camera stile giapponese, bagni in comune - 1 notte in un Minshuku, casa tradizionale giapponese aperta al pubblico per pernottamenti, a gestione familiare, camera in stile giapponese, bagni in comune - Visite guidate di gruppo in lingua inglese con pullman privato e/o mezzi pubblici, a piedi, ingressi come da programma. - 9 prime colazioni americane, 1 colazione vegetariana, 1 colazione tipica - 1 cena vegetariana tipica (Shojin Ryori), 1 cena tipica - Trasferimenti Aeroporto - Hotel - Aeroporto con Airport Limousine Bus - Treno superveloce “Shinkansen”, treni espressi in seconda classe, mezzi di trasporto come da programma. - Bus locale Takayama - Shirakawago; Shirakawago - Kanazawa - Trasporto separato dei bagagli Tokyo - Kyoto; Kyoto - Osaka (1 bagaglio p.p.). Malesia - Assistenza nostro personale a Kuala Lumpur - 3 notti a Kuala Lumpur in hotel 4* con trattamento di pernottamento e prima colazione - Trasferimenti Aeroporto/Hotel/Aeroporto - Tour in lingua INGLESE -MYSTIC SARAWAK 4G/3N -Pasti Inclusi: Colazioni (3), Cene (2) - Escursione di mezza giornata in lingua inglese alle Batu Caves La quota non comprende: - Quota gestione pratica - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento - Tasse aeroportuali - Bevande ai pasti - Spese di carattere personale - Mance - Extra alberghieri - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende" * OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE E QUOTAZIONE SOGGETTA A RICONFERMA IN BASE ALLE DISPONIBILITA’

12° giorno MONTE KOYA – OSAKA Prima colazione vegetariana. Partenza per la città di Osaka, ufficialmente considerata la seconda città del Giappone, la sua posizione sulla grande baia gli permise, fin dai tempi antichi, di diventare un importante porto, divenendo centro di commercio di prim'ordine già nel IV sec. Pomeriggio a disposizioni. I luoghi di maggiore interesse sono l'Umeda Sky Building, stridente esempio dell'architettura moderna giapponese, composto da due torri gemelle di 40 piani, all'ultimo piano si trova l'osservatorio da cui si ha una vista meravigliosa su tutta la città; si consiglia una passeggiata per il quartiere di Umeda, zona famosa per il labirinto di centri commerciali e architetture moderne; l'Osaka-jo, il Castello di Osaka, che fu commissionato nel 1580 da Hideyoshi Toyotomi come dimostrazione di potere dopo il successo ottenuto nell'opera di unificazione del Giappone. La sera si può raggiungere Dotombori, il quartiere del divertimento più vivace di Osaka ricco di ristoranti e pub. Pasti liberi. Pernottamento. 13° giorno KYOTO - AEROPORTO DI OSAKA KUALA LUMPUR Prima colazione tipica in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Osaka “Kansai” e partenza per l’aeroporto di Kuala Lumpur. Trasferimento in albergo. Pasti liberi. Pernottamento. 14° giorno KUALA LUMPUR - KUCHING Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per l’aeroporto di Kuching. Trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita della città, ridente capitale del Sarawak con bellissimi palazzi antichi, mercati all'aperto, templi cinesi e moschee. La visita si completa con il museo naturalistico ed etnografico del Sarawak, fatto ereggere dal secondo Rajah bianco Charles Brooke. Pasti liberi. Pernottamento. 15° giorno KUCHING - BATANG AI Prima colazione. Partenza di buon mattino, sosta al centro di conservazione degli Orang Utan di Semenggoh. Si riprende il viaggio verso il Lago Batang-Ai. Durante il tragitto si effettuano fermate a Serian, per visitare il tradizionale mercato locale. Altra sosta per la visita ad una piantagione di pepe. L’ultima sosta al villaggio di Lachau, tempo a disposizione per acquistare qualche regalo per gli Iban e oggetti d’artigianato locale. Dopo il pranzo libero si procede verso il confine con il Kalimantan Indonesiano giungendo all’incantevole lago Batang Ai. Trasferimento a bordo di un’imbarcazione per raggiungere in 15 minuti di navigazione il Resort del Batang Ai

Longhouse Resort By Hilton. Check in e tempo libero a disposizione. Cena e pernottamento. 16° giorno BATANG AI Dopo la prima colazione partenza con la tradizionale “perahu panjang” (barca lunga) nel cuore del lago. Visita di un villaggio e di una tipica longhouse. Danza di benvenuto da parte degli Iban, popolazione indigena del Sarawak, famosi come ex cacciatori di Teste. Dopo un assaggio di semplici pietanze locali, si riparte in barca sulle rive del lago. Ritorno al resort nel pomeriggio e tempo a disposizione per attività personali. Cena e pernottamento. 17° giorno BATANG AI - KUCHING - KUALA LUMPUR Prima colazione al resort e partenza per Kuching. Sosta per il pranzo libero durante il tragitto al parco di Ranchan, con le sue piccole cascate e giardini rigogliosi. Arrivo a Kuching nel pomeriggio. Proseguimento in aeroporto partenza per Kuala Lumpur. Trasferimento in hotel. Pasti liberi e pernottamento. 18° giorno KUALA LUMPUR Prima colazione in hotel. Incontro con la guida nella Hall dell’albergo e visita di mezza giornata alle “Batu Caves”. Le enormi "Batu Caves", grotte di formazione calcarea, sono situate ad una quindicina di km da Kuala Lumpur. La cava principale è raggiunta da una scalinata di 272 scalini. La cava è dedicata alle divinità Hindu. All'interno della grotta alloggia una popolazione di scimmie che vagano indisturbate nelle cave e tra i templi. Rientro in hotel. Tempo a disposizione. Pasti liberi. Pernottamento. 19° giorno KUALA LUMPUR ROMA Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Kuala “Klia” di Kuala Lumpur. Partenza per Roma Fiumicino con volo di linea.

GiappoMix 2015/2017

53


50_59_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:01 Pagina 54

Singapore GIAPPONE

SINGAPORE

La città Stato di Singapore ha cambiato aspetto negli ultimi anni, passando da un piccolo villaggio di pescatori di perle e di trafficanti di oppio, ad una delle più moderne e importanti città finanziarie dell'Asia. Convivono piacevolmente popoli diversi, come cinesi, i più numerosi, ma anche malesiani, indiani, arabi ed indonesiani. Le influenze cinesi, malesiane e, ovviamente, indiane contribuiscono a rendere Singapore una città straordinaria, cosmopolita, affascinante e ricca di storia. Cinesi, Arabi ed Indiani sono così numerosi da possedere perfino un quartiere dedicato, con tanto di templi, negozi e mercatini, ed hanno perfino una fermata di metropolitana dedicata. Singapore, infatti, è famosa per la sua capacità di integrazione tra le diverse culture e religioni, tanto che a volte basta solo un isolato a dividere musulmani da induisti, cinesi da malesi. Un quartiere molto caratteristico e piacevole da visitare è senza dubbio Little India, dove vive la comunità indiana. La zona è caratterizzata da una moltitudine di templi indù, tra cui il più affascinante è senza dubbio il Srinivasa Penumal, che colpisce per le ricche decorazioni e per le suggestive cerimonie e rituali. Le strade sono invase dalla gente che passeggia tra i numerosi negozi di souvenir, tra i più economici della città, nonchè ristoranti che propongono le prelibatezze indiane. Il simbolo della città, che praticamente troverete in qualsiasi angolo della città e rappresentato in qualsiasi luogo, è il Merlion, un Leone con il corpo di Pesce, di solito si trova dove sono delle fontane, il fiume o il mare. Il suo nome, in sanscrito, significa Città del leone, probabilmente in riferimento alla tigre della Malesia. La sua bandiera consiste in due fasce orizzontali: una rossa, che rappresenta la fratellanza e l'uguaglianza universale, e una bianca, simbolo di purezza e virtù. La mezza luna crescente, che si trova nella parte rossa insieme alle cinque stelle, rappresenta invece la crescita di questa giovane nazione, che negli ultimi decenni è diventata una popolare meta di viaggi a livello internazionale. Al primo sguardo appare moderna e un po' anonima, come molte delle metropoli del Sud-Est asiatico. Ma la realtà è ben diversa: oltre ai grattacieli in vetro e cemento, infatti, c'è tutto un mondo di antiche tradizioni che sopravvivono vigorose (come il culto degli avi e la passione per il feng shui), vicoli brulicanti di risciò e lunghe file di fedeli che salgono verso i templi indù. Singapore, pur essendo il quarto centro finanziario del mondo nonché una delle metropoli più cosmopolite che ci siano, riesce a conservare intatti luoghi di pace e relax, come i Giardini Botanici, dove i visitatori al loro ingresso vengono avvolti dalla fragranza dei frangipani. Uno dei luoghi più interessanti di Singapore è il suo giardino di orchidee. Si trova nella parte interna del giardino botanico che contiene varie specie di piante. L'orchidea è il simbolo nazionale e la collezione consta in circa 3.000 specie di questo delicato fiore. In giro per la città si possono vedere vari esemplari di orchidee che decorano i viali. Se si vuole godere della vista completa della città consigliamo un giro sulla ruota di Singapore, localmente chiamata Flyer, che ricorda molto da vicino la ruota di Londra. Anch'essa, come quella della capitale inglese, offre le migliori viste della città. Si arriva a salire sino ad un'altezza di 165 metri, che qui assicurano essere la più alta del mondo. Singapore è anche nota come la Manhattan del Pacifico visto che è riuscita a trasformarsi in

54

GiappoMix 2015/2017

un fiorente centro commerciale. I suoi grattacieli, la vita notturna, i centri commerciali avveniristici la rendono una città unica al mondo e la Singapore by night è un'esperienza elettrizzante: bar e discoteche si concentrano nella zona di Porchard, mentre a Tanglin si trovano i bar più esclusivi, e nel quartiere della Marina vengono organizzati concerti di musica davvero splendidi.

L’isola di Sentosa L'isola si trova nel punto più a sud del continente asiatico, è un “Resort” stile parco tematico. In Singapore, infatti, stanno costruendo spiagge artificiali molto belle, viali dove passeggiare, ristoranti, bar e discoteche. Se vi trovate da queste parti vi consigliamo di visitarla. Ricordiamo che è un ambiente ricostruito, però ne vale la pena, è molto bello.


50_59_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:01 Pagina 55

lHotel SINGAPORE NAUMI LIORA Categoria:Economy Posizione:Chinatown Tariffa: Doppia € 180,00

NAUMI Categoria:Superior Posizione:Burgis Tariffa: Doppia € 290,00

GRAND PARK CITY HOTEL Categoria:Standard Posizione:City Center Tariffa: Doppia € 243,00 (01/04-31/12)

FULLERTON Categoria:Superior Posizione:Clarke Quay Tariffa: Doppia € 340,00 (15/11-31/03) Doppia € 377,00 (01/04-31/10)

SWISSHOTEL MERCHANT COURT Categoria:Standard Posizione:City Center Tariffa: Doppia € 230,00 (15/11-31/03) Doppia € 243,00 (01/04-31/10)

HOTEL Le seguenti tariffe sono da intendersi a camera a notte, includono tasse, servizi e sono comprensive di prima colazione, eccetto dove diversamente indicato.

Naumi Liora

Grand Park City Hotel

Swisshotel Merchant Court

Naumi

Fullerton GiappoMix 2015/2017

55


50_59_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:01 Pagina 56

Partenze giornaliere anche con un solo partecipante Itinerario: Tokyo Hakone Kyoto Singapore

Tariffa:

Tour individuale con visite guidate di gruppo in lingua inglese

TOUR CLASSICO & SINGAPORE

(2) (1) (2) (2)

l 9 giorni - 7 notti

€ 2.412

Quota di partecipazione individuale su base doppia Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA

1° giorno ROMA - TOKYO Partenza dall'Aeroporto Internazionale di Roma Fiumicino per l'Aeroporto Internazionale di Tokyo con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo. 2°giorno TOKYO Arrivo all'Aeroporto internazionale di Tokyo. Incontro con l'assistente parlante lingua inglese e trasferimento in hotel con Airport Limousine Bus. Sistemazione in albergo. Pasti liberi. Pernottamento. 3°giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita di mezza giornata della città: la Torre di Tokyo, il Santuario Meiji completato nel 1920, passeggiata nei Giardini Orientali del Palazzo Imperiale; il quartiere di Ginza, una delle zone più esclusive di Tokyo. Pomeriggio a disposizione. Pasti liberi. Pernottamento. 4°giorno TOKYO - MONTE FUJI - HAKONE Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per il Parco Nazionale del Monte Fuji/Hakone. Salita fino alla quinta stazione panoramica del Monte Fuji (condizioni metereologiche permettendo). Proseguimento per la cittadina di Hakone, salita in funivia sulla sommità del Monte Komagatake, breve crociera sul lago Ashi. Pranzo incluso. Cena libera. Pernottamento. 5°giorno HAKONE - KYOTO Prima colazione in hotel. Partenza con treno superveloce, Shinkansen, per la città di Kyoto. Tempo a disposizione. Primo pomeriggio incontro con la guida e visita della città a piedi: il Tempio Kiyomizu, il Tempio Kodaji, il Santuario Yasaka e il quartiere Gion. Pasti liberi. Pernottamento. 6°giorno KYOTO - NARA - KYOTO Prima colazione in albergo. Incontro con la guida e partenza con il treno per la città di Nara. Visita di mezza giornata a piedi: il Tempio Todai-ji, celebre per il gigantesco Buddha di bronzo, il Daibutsu (Grande Buddha); il Tempio Kofuku-ji e il Parco di Nara realizzato nel 1880. Rientro a Kyoto, in albergo. Pasti liberi. Pernottamento. 7°giorno KYOTO - AEROPORTO DI OSAKA SINGAPORE Prima colazione in albergo. Trasferimento con Airport Bus per l'Aeroporto di Osaka. Partenza per Singapore. Trasferimento in hotel. Pasti liberi e pernottamento.

n Tokyo n Hakone

n

Osaka n >>

colazione

pranzo

cena

8°giorno SINGAPORE Prima colazione in albergo. Visita guidata della città: passerete attraverso il “Centro Coloniale “, dove si trova il campo da cricket con il club, il Parlamento, la Corte Suprema, il Municipio e, a piedi, si attraverserà la spianata per arrivare alla statua del Merlion, il simbolo di Singapore. Il tour continua con il quartiere cinese e so>>

<<

Kyoto

Singapore n

56

GiappoMix 2015/2017

sta per foto al tempio buddhista Thian Hock Keng, il centro dell’artigianato locale e per concludere sosta al giardino delle orchidee situato nel Giardino Botanico. Rientro in hotel. Nel pomeriggio il tour vi permetterà di scoprire l'area più esclusiva di Singapore, il Marina Bay Center. Con i mezzi pubblici raggiungerete l'area del "Garden by the Bay", un parco unico al mondo, costruito con un budget di quasi 700 milioni di euro, visiterete la "Serra Tropicale" dove c’è la più vasta esposizione di piante tropicali in un contesto naturale futuristico. Assisterete allo spettacolo di suoni e luci sotto i "Super Trees", 18 alberi artificiali giganti che si illuminano di notte al ritmo di musica. Proseguirete a piedi per il Marina Sand Bay shopping center dove ci sarà la possibilità di provare la cucina locale in questo meraviglioso "food court". Dopo la cena ci si sposta verso il Marina Bay Center per assistere ad un'altro spettacolo di suoni e luci con uno sfondo la vista mozzafiato del centro città e della baia di Singapore. Il tour prosegue con la navigazione sullo storico Singapore river con una barca tipica "Bumboat" che attraversando la baia di Marina Sand vi porterà a Clarke Quay, zona tipica dove sono presenti vari locali notturni per continuare la serata a vostro piacimento. Pasti liberi. Pernottamento. 9°giorno SINGAPORE - ROMA Prima colazione in albergo. Trasferimento in aeroporto e partenza per Roma “Fiumicino” con volo di linea. La quota comprende: - Voli di line in classe economica (partenza da Roma Fiumicino, con o senza scalo) Giappone - Assistente parlante lingua inglese in arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo "Narita" - 5 notti in alberghi in categoria Turistica Superiore (In Giappone) - Visite guidate di gruppo in lingua inglese e ingressi come da programma - 5 prime colazioni americane - 1 pranzo - Trasferimenti Aeroporto - Hotel - Aeroporto con Airport Limousine Bus - Trasporto separato dei bagagli Tokyo - Kyoto (1 bagaglio a persona) - Treno superveloce “Shinkansen” in 2° classe Odawara - Kyoto, trasferimenti come da programma Singapore - Trasferimento privato da aeroporto/hotel/aeroporto - 2 notti in hotel prima categoria in pernottamento e prima colazione - SINGAPORE CITY TOUR in lingua inglese su base privata come da programma - THE BEST OF MARINA BAY in lingua inglese su base privata come da programma La quota non comprende: - Quota gestione pratica - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento - Tasse aeroportuali - Bevande ai pasti - Spese di carattere personale - Mance - Extra alberghieri - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende" *OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE IN BASE ALLE DISPONIBILITA’


50_59_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:01 Pagina 57

Giappone e le sue estensioni balneari

Dubai

Dubai n DUBAI

GIAPPONE

CURI SITÀ

I suq

Con il nome Dubai viene indicato uno dei sette stati degli Emirati Arabi Uniti. La sua omonima capitale Dubai è la seconda città, per importanza, degli interi Emirati Arabi. La città di Dubai si erge sul Golfo Persico, e confina nella parte sud-occidentale con lo stato di Sharjah e nella parte nord-orientale con la grandissima città di Abu Dhabi. E’ considerata un vero e proprio paradiso esotico, circondata dal deserto e dal mare, si presenta come un luogo di assoluto fascino, dove l’arte e la cultura antiche del popolo arabo, si mescolano in maniera curiosa e particolare alle innovative tecniche di costruzione, dando origine ad una metropoli moderna profondamente interessante. Si verrà così a contatto con una cultura sicuramente differente da quella occidentale, ma sempre più incentrata verso un presente ed un futuro di grande rilevanza economica, politica e sociale. Dubai City è formata da due città: Dubai (a ovest) e Deira a est. Il confine naturale delle due città (o quartieri) è il Creek, una insenatura di acqua marina che si spinge all'interno della città spaccandola in due. Le zone attorno al Creek sono anche le più rinomate. In realtà la città è divisa in mille quartieri, ciascuno con un proprio nome ma vengono, per comodità, raggruppati e divisi in 5 zone. Deira e Bur Dubai formano il centro storico. A Deira si raggruppano la maggior parte dei suq, vi è uno splendido palazzo che ospita la Banca Nazionale di Dubai. Bur Dubai con la sua “Little India” conta la presenza di numerossissimi negozi di tessuti, sari e ristoranti indiani. Jumeirah, uno dei quartieri residenziali più eleganti della città offre edifici e palazzi che affascinano per la loro modernità e particolarità quali il Burj Al Arab, ovvero l’hotel più celebre della città, un albergo a forma di vela che sorge nella Jumeirah beach, una delle principali isole artificiali dello stato ed è l’unico hotel a 7 stelle... Particolarmente interessante è l’antica Moschea e il più grande centro commerciale del Medio Oriente, ovvero The Mall of the Emirates; la Casa dello Sceicco Saeed Al-Maktoum, che fu il nonno dell’attuale sceicco di Dubai, a suo interno è stato allestito un museo ricco di testimoniante e cimeli preziosi. La celebre Sheikn Zayed Rd, interessante luogo di esperimenti progettuali di grandi architetti è conosciuta anche per i deliziosi fenicotteri rosa del Ras Al-Kor Wildlife Sanctuary e per le gallerie d’arte del quartiere industriale di Al-Quoz. New Dubai ovvero la “Nuova Città di grattacieli”, ospita “l’ottava meraviglia del mondo” il complesso residenziale Palm Jumeirah. A questo complesso appartiene Dubai Marina, che può essere considerata come una città nella città. Si tratta infatti di un centro urbano che sorge all’interno di Dubai city, in un’area creata artificialmente dall’uomo. Con i suoi grattacieli, le sue splendide abitazioni si fonde perfettamente con lo spirito del mare, della vita sulla costa, del porto e della tranquillità dell’ambiente marino, con panorami assolutamente unici e suggestivi nel loro genere. Da Dubai Marina si potrà partire per piacevoli escursioni nel mare del Golfo Persico, alla scoperta di scenari e viste incredibilmente magici. Numerosi sono inoltre i locali e ristoranti, nei quali godere di un’atmosfera sicuramente piacevole e rilassante, assaporando l’ottima cucina tradizionale e venendo a contatto con la cultura vera e propria di questi luoghi. Il Ramadan: Durante il Ramadan, il mese di digiuno dei musulmani, i ristoranti degli alberghi sono aperti, a volte il servizio può risultare lento e richiede la comprensione degli ospiti. Clima: Caldo tutto l'anno, più secco da ottobre ad aprile. Nel deserto si registrano alcuni gradi in più rispetto alle medie costiere.

La parola suq (pl. aswaq, arabo: ) indica il mercato organizzato in corporazioni, luogo dove avvenivano gli scambi delle merci. Nell'Islam classico esso costituiva, insieme alla moschea e al Palazzo del potere, il terzo centro funzionale della città musulmana. A differenza però della Moschea o del Palazzo, il suq non occupava quasi mai fisicamente il centro della città e questo a causa della invasività di certe arti e professioni che potevano arrecare disturbo, a causa di rumori o sgradevoli odori, all'ordinato e quieto vivere civile perseguito dalle autorità pubbliche. I suq si sviluppavano in linea di massima, all'interno di strutture murarie protette, secondo un andamento che potremmo definire a cerchi concentrici, con le professioni e le arti meno legate a merci deteriorabili disposte al centro (poteva essere il caso degli orafi e dei profumieri), con quelle a impatto medio nel secondo cerchio (alimenti aridi, tessuti, calzature) e con le arti e professioni più "inquinanti" verso l'esterno (lattonieri, tintori, macellerie, pescherie, animali vivi al dettaglio). Ogni genere commerciabile veniva così ad operare accanto a quello dei propri concorrenti, così da agevolare il cliente nelle sue valutazioni comparative. I suq di Dubai racchiudono la vera essenza del passato della città, quando vendere e comprare era molto più che un passaggio di denaro di mano in mano. Fare acquisti era un rito quotidiano, non solo per procurarsi i beni di sussistenza ma anche per ritrovare i vecchi amici e raccogliere le chiacchiere dell’ultim’ora. Una visita ai suq di Dubai, ricchi di colore e di carattere, vuol dire immergersi nella storia di questa città. Spesso Dubai è indicata come “la città dell’oro”, il suk dell'oro si trova nella zona di Deira, la città vecchia di Dubai e vicinissima al Creek. Vicinissimo al suk dell'oro si trova anche quello delle spezie e dei tessuti. Per quanto riguarda qullo delle spezie, si trovano di tutti i tipi e di tutti i colori, la via stretta e buia diventa invasa dai colori e da odori incredibili. Da comprare troviamo i chiodi di garofano, cardamomo, cannella, incenso, frutta secca e noci importate da tutto il Medio Oriente. Per il suk dei tessuti, abbiamo dalla richiestissima pashmina alla seta, dal cashmere alla lana, tutte rigorosamente in colori e stili arabi, non mancano naturalmente anche i vestiti tradizionali arabi e per le danzatrici del ventre. Un altro bel suk da non perdere è quello del pesce, aperto sia nelle prime ore del mattino, sia in tarda notte, rigorosamente locale e freschissimo, si trovano anche aragoste e granchi giganti. Si consiglia di visitare i suk al mattino o al massimo nel primo pomeriggio. GiappoMix 2015/2017

57


50_59_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:01 Pagina 58

HOTEL Le seguenti tariffe sono a camera con prima colazione americana inclusa

lJUMEIRAH BEACH HILTON DUBAI JUMEIRAH RESORT 5* Posizionato direttamente su una bella spiaggia privata di sabbia bianca, circondato da un giardino esotico, lungo il “The Palm Gold Milè” di Jumeirah. Dispone di 389 camere dotate do ogni confort. Per i clienti più esigenti sono disponibili 56 suite. Offre ai sui clienti 5 ristoranti e 6 bar, piscina a temperatura controllata, sauna, bagno turco, palestra campo da tennis, miniclub e sala da giochi, centro benessere e massaggi. Possibilità di effettuare sport acquatici. Bassa stagione tariffa: € 235,00 camera Double Deluxe Sea View (15/05 - 31/08) Alta stagione tariffa: € 335,00 camera Double Deluxe Sea View (01-30/09) (altri periodi quotazioni su richiesta)

lMARINA DUBAI GROSVENOUR HOUSE BOUTIQUE RESORT 5* Albergo di lusso, con vista spettacolare sul Golfo Persico su Marina Dubai, vicino al centro città ideale per chi vuole scoprire le meraviglie di Dubai. Dispone di 422 tra camere suite e appartamenti residenziali doLe Royal Meridien Beach Resort & Spa

tati di ogni confort. Offre 12 tra bar e ristoranti, un centro benessere e Spa. Per coloro che vogliono godersi anche un po’ di mare c’è la possibilità di usufruire della spiagge nel vicino “sister hotel” Le Royal Méridien Beach Resort & Spa. Bassa stagione tariffa: € 235,00 camera Double Deluxe (01/06 - 29/08) Alta stagione tariffa: € 335,00 camera Double Deluxe (30/08 - 14/10) (altri periodi quotazioni su richiesta) LE ROYAL MERIDIEN BEACH RESORT & SPA 5* Resort a 5 stelle affacciato sul Golfo Persico, circondato da un parco naturale, direttamente sulla spiaggia dorata di Jumeirah e a pochi minuti dal Jumeirah Beach Residence Walk. Suddiviso in tre edifici, dispone di 500 tra camere e suite lussuosamente arredate e dotate di ogni confort. Offre agli ospiti quattordici tra bar e ristoranti di lusso, un centro termale di ispirazione romana dotato di saune, di vasche idromassaggio, una grande palestra, sala per aerobica, numerose sale massaggi, 3 piscine, sauna, bagno turco e Jacuzzi. A disposizione degli ospiti: 4 campi da tennis, 2 campi da squash, centro sport acquatici, e mini club. Bassa stagione tariffa: € 245,00 camera Double Deluxe Sea View (06/06 - 28/08) Alta stagione tariffa: € 342,00 camera Double Deluxe Sea View (29/08 - 30/09) (altri periodi quotazioni su richiesta)

lPALM JUMEIRAH

Atlantis The Palm

Grosvenour House Boutique Resort

ATLANTIS THE PALM 5* Elegante resort a tema marino che unisce il lusso ad attrazioni uniche ed esaltanti, è il fulcro di Palm Jumeirah. Dispone di 1.373 eleganti camere e 166 suite, dalle quali si gode di un panorama splendido sul Golfo Persico e 16 tra bar e ristoranti. Offre spiaggia privata, campi da tennis, spa, centro fitness, piscina all'aperto, bagno turco e una vasta gamma di sport acquatici, e molti altri impianti per lo sport e per il tempo libero. L’attrazione principale è l'Aquaventure Water Park, con la sua estensione di 17 ettari, è il parco acquatico più grande del Medio Oriente. E’ stato progettato in modo che si possano provare tutte le attrazioni senza dover mai uscire dall'acqua, comprende anche una spiaggia privata di 700 metri, un lembo di mare e innumerevoli lettini dove sdraiarsi al sole. Il parco offre inoltre una vasta scelta di ristoranti e snack bar. Bassa stagione tariffa: € 348,00 camera Deluxe Sea View (06/06 - 28/08) Alta stagione tariffa: € 412,00 camera Double Deluxe Sea View (29/08 - 30/09) (altri periodi quotazioni su richiesta)

Hilton Dubai Jumeirah Resort

58

GiappoMix 2015/2017


<<

50_59_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:01 Pagina 59

Tour con visite guidate private in lingua italiana

SPECIAL FREE PLAN* + ESTENSIONE DUBAI

n Tokyo

Kyoto

n

Osaka n

Miyajima n

n Monte

1° giorno ROMA – DUBAI - TOKYO Partenza dall’Aeroporto Internazionale di Roma “Fiumicino” per l’Aeroporto Internazionale di Tokyo via Dubai con volo Emirates Airlines. Pasti e pernottamento a bordo. 2° giorno TOKYO Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo. Incontro con la guida e trasferimento in albergo, con l'Airport Limousine Bus. Pasti liberi. Pernottamento 3° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Visita guidata intera giornata della città. La guida, a vostra disposizione, vi accompagnerà alla scoperta di tutti gli aspetti più affascinanti della città. Pasti liberi. Pernottamento. 4°- 5° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intere giornate a disposizione, finire di visitare la città o le cittadine di Nikko e Kamakura. Pasti liberi. Pernottamento. 6° giorno TOKYO - KYOTO Prima colazione in albergo. Partenza con treno superveloce Shinkansen per la città di Kyoto.Tempo a disposizione per iniziare la visita della città. Pasti liberi. Pernottamento. 7° giorno KYOTO Prima colazione in albergo. Visita guidata intera giornata della città. La guida, a vostra disposizione, vi farà entrare nella cultura del vero mondo “Giappone”. Pasti liberi. Pernottamento La quota comprende: - Volo di linea Emirates Airlines (partenza da Roma “Fiumicino”) Giappone - Trasferimenti Aeroporto/Hotel con Airport Limousine Bus, con guida - Guida parlante italiano a Tokyo (8 ore a disposizione) - Guida parlante italiano a Kyoto (8 ore a disposizione) - Visita guidata di Nara in lingua italiana (8 ore) - 8 notti in albergo prima categoria turistica superiore - 1 notte in un alloggio del tempio (bagni in comune) - 8 prime colazioni americane, 1 prima colazione vegetariana tipica dei monaci buddhisti - JAPAN RAIL PASS 7 giorni 2° classe Dubai - Trasferimenti privati Aeroporto/Hotel/Aeroporto a Dubai - 5 notti a Dubai in albergo 5* (camera deluxe) pernottamento e prima colazione - Escursione mezza giornata safari nel deserto con cena BBQ La quota non comprende: - Quota gestione pratica - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento - Tasse aeroportuali - Bevande ai pasti - Spese di carattere personale - Mance - Extra alberghieri - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende" * OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE E QUOTAZIONE SOGGETTA A RICONFERMA IN BASE ALLE DISPONIBILITA’

<<

l 16 giorni - 14 notti

Koya

8° giorno KYOTO - NARA - KYOTO Prima colazione in albergo. Incontro con la guida e partenza per la città di Nara. Visita del Tempio Todai-ji, celebre per il gigantesco Buddha di bronzo, il Daibutsu (Grande Buddha). Rientro ad Kyoto. Pasti liberi. Pernottamento.

<<

Dubai n

9° giorno KYOTO - MONTE KOYA Prima colazione in albergo. Partenza per il Monte Koya, Koya-san. I luoghi di maggiore interesse sono il Tempio Kongobu-ji e il Tempio Okuno-in. Pernottamento in un alloggio del tempio. Pranzo libero. Cena vegetariana tipica dei monaci buddhisti (Shojin Ryori). Pernottamento. 10° giorno MONTE KOYA - OSAKA Prima colazione vegetariana. In prima mattina possibilità di partecipare alla cerimonia religiosa che si svolge nel tempio. Partenza per Osaka, ufficialmente seconda città del Giappone. Pasti liberi. Pernottamento. 11° giorno OSAKA – DUBAI Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione per finire di visitare la città. In serata trasferimento libero all'Aeroporto Internazionale di Osaka “Kansai” e partenza per Dubai con volo Emirates Airlines. Pasti e pernottamento a bordo.

DUBAI

lSpeciale SPOSI SCONTO EURO 100 A COPPIA UN NOSTRO RICORDO TIPICO IN CAMERA AL VOSTRO ARRIVO A TOKYO. Partenze giornaliere anche con un solo partecipante

12° giorno DUBAI Arrivo all’Aeroporto di Dubai. Trasferimento privato in albergo. Tempo a disposizione per iniziare la visita della città. Nell’area di Deira troviamo il famoso Gold Souq con la sua grande e scintillante abbondanza di oro, catene, anelli, orecchini, braccialetti e ogni altro tipo di gioielleria. Pasti liberi. Pernottamento.

Itinerario: Tokyo Kyoto Monte Koya Osaka Dubai

13° giorno DUBAI Prima colazione in hotel. Mattina a disposizione. Nel pomeriggio escursione di mezza giornata, safari nel deserto con cena al BBQ. Pranzo libero. Pernottamento.

Tariffa:

14° giorno DUBAI Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Si consiglia la visita del delizioso Heritage & Diving Villages una meravigliosa introduzione alla tradizionale vita dei villaggi costieri beduini. Pasti liberi. Pernottamento. 15° giorno DUBAI Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Questa giornata potrà essere dedicata alla visita dell’area di Jumeirah con la splendida moschea (favolosamente illuminata la sera). Il sito archeologico Jumeirah Archaeological Site, costruito nel VI secolo d. C., questo territorio è il più grande e forse il più importante sito archeologico degli Emirati Arabi Uniti. In riva al mare si possono trovare meravigliosi ristoranti e bar. Pasti liberi. Pernottamento. 16° giorno DUBAI - ROMA Prima colazione in albergo. Trasferimento privato all’Aeroporto di Dubai. Partenza per Fiumicino con volo Emirates Airlines.

(4) (3) (1) (1) (5)

€ 3.965

Quota di partecipazione individuale su base doppia Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA *Assistente in arrivo, guida a disposizione a Tokyo, a Kyoto e a Nara (8 ore per città)

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA

colazione

pranzo

cena

GiappoMix 2015/2017

59


60_71_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:09 Pagina 60

Giappone & Cina

Cina

GIAPPONE

Tropic of

Cancer

Pechino n

La Cina è un bellissimo ed affascinante Stato dell'Asia orientale, il più popoloso ed il terzo per estensione del mondo. Il nome ufficiaNanchino n n le del Paese è "Zhonghua Remmin Gongheguo" e significa "Repubblica Popolare CineTIBET Shanghai se". La Cina non è un paese, è un mondo a sé che spazia dalle metropoli moderne, alle Guilin n Canton n praterie epiche della Mongolia Interna passanMacao n n Hong Kong do per deserti, vette sacre, grotte straordinarie HAINAN e rovine imperiali. Pechino non è solo la capitale della Cina contemporanea, ma, negli ultimi settecento anni, è stata la capitale della Cina per ben nove volte su dieci ma è stata capace di mantenere la sua identità di capitale dall'antichità fino ai nostri giorni. L’antica storia si fonde perfettamente con la città moderna e ha lasciato in eredità un gran numero di antichi monumenti. E’ proprio al centro di Pechino che si trova la Città Proibita, ovvero la residenza dell’ Imperatore Cinese fino al 1911, la famosa Piazza Tien An Men, il Palazzo d’Estate, il parco Beihai, la Montagna Profumata, il Tempio del Cielo, appena fuori dalla città, la Grande Muraglia della Cina, oggi in gran parte restaurata e aperta ai turisti. Una visita nella Cina del nord prosegue a Xi’an, nell'antica Cina era chiamata Chang'an; nella storia cinese è stata la capitale che è durata più a lungo, e la capitale di più dinastie, nonché la più influente nella storia della Cina; è stata anche una delle quattro capitali delle più antiche civiltà del mondo (Xi'an, Roma, Il Cairo, Atene). Xi'an è stata costruita nel XII secolo a.C., 21 dinastie e regimi hanno stabilito qui la loro capitale; gli Zhou, i Qin, gli Han, e i Tang, ovvero le quattro dinastie che hanno costituito i periodi di maggiore splendore nella storia della Cina antica, hanno stabilito la loro capitale a Xi'an. Le profonde tracce storiche e culturali accumulatesi nel corso del tempo, e il vasto patrimonio artistico, fanno sì che Xi'an possa vantarsi del titolo di "museo di storia naturale": le fosse che contengono l'Esercito di Terracotta sono conosciute come l'"ottava meraviglia del mondo"; le antiche mura della città di Xi'an sono ad oggi le più grandi e meglio conservate al mondo. Un turista ha detto che a Xi'an si potrebbe inciampare accidentalmente tra i mattoni Qin e le tegole Han. Il fiume Yangtze, dal Tibet fino al mare, divide la Cina in due parti, meridionale e settentrionale. E per la Cina un’importantissima via di comunicazione, ma ha provocato anche inondazioni catastrofiche, è qui che nascono le principali città della Cina come Shanghai, la “capitale meridionale” del Paese, una metropoli modernissima, con costruzioni avveniristiche che si concentrano a Pudong, il centro degli affari. A sud ovest del Bund sorge la città vecchia, dove restano ancora CINA

Tropic

60

GiappoMix 2015/2017

of Cance

molti edifici e negozietti dell’antica città. Altra principale città della Cina è Nanchino, dove si può respirare un forte senso della storia grazie ai numerosi templi e al museo dei Taiping che ci racconta la storia del cristianesimo in Cina. Una delle attrazioni principali della Cina sono i Giardini di Suzhou, pittoresche creazioni, concepite per favorire la meditazione, meritano una visita con tutta calma. Il territorio della Cina meridionale si snoda in gran parte lungo una ricca costa, vi si trovano le principali sedi dell’economia cinese e mondiale. Il Guangdong è il cuore della Cina meridionale e patria del libero mercato, Canton è il capoluogo, una città immersa nel frastuono e nel traffico ma con incantevoli angoli storici e una cucina locale speciale. Una delle attrazioni turistiche più esotiche della Cina è l’isola di Hainan, una grande isola tropicale, Haikou è il capoluogo dove esistono alcuni siti di interesse storico. Nel sud-ovest della Cina Guilin, nella provincia del Guangxi, è uno spettacolo della natura, i rilievi calcarei si ergono sulla pianura avvolta dalla foschia rendendolo un paesaggio unico. Tra i picchi della regione scorre il fiume Li, costeggiato da zattere di bambù e villaggi di pescatori, la crociera sul fiume Li è uno dei viaggi più famosi in Cina. Hong Kong e Macao sono due località che hanno in comune la storia ma che sono molto diverse tra loro. Hong Kong è metropoli cosmopolita, ricca di alberghi di lusso, centri commerciali e ristoranti, ma si possono visitare qui isole lussureggianti, templi, spiagge, colline che ne accentuano il fascino di una città piena di contraddizioni. La penisola di Macao rimane la prima meta turistica della Cina, attraversando il centro di Macao si conserva ancora l’atmosfera coloniale portoghese per l’architettura ecclesiastica e le graziose stradine. L’isola estremo orientale di Taiwan, regione autonoma della Cina, è ricca di bellezze naturali, i numerosi parchi e i siti naturali accolgono una fauna variegata con specie molto rare e in via d’estinzione, Taiwan è ricca di foreste e famosa per i bambù. Il Tibet, immenso Paese di imponenti altipiani, Lhasa, la capitale è un centro ricco di templi e monasteri. Il Palazzo di Potala, che si trova sulla montagna rossa sovrastando la città, è la residenza-fortezza del Dalai Lama. A Lhasa si trova anche uno dei monasteri più maestosi, quello di Jokhan, considerato il centro mondiale del buddismo tibetano. Clima La Cina consiste di un vastissimo territorio il cui clima varia in modo radicale da regione a regione.La parte meridionale della Cina è situata nella zona tropicale e subtropicale, mentre la parte settentrionale è nella zona glaciale. Viaggiare in Cina è possibile tutto l'anno, a patto che si sia preparati a ciò che la stagione riserva. La primavera (marzo-maggio) e l'autunno (settembre-novembre) sono il periodo migliore, dal lungo inverno dell’Heilongjiang, al clima tropicale che dura tutto l’anno dell’isola di Hainan, dall’eterna primavera dell’altopiano dello Yunnan e del Guizhou, alle forti escursioni termiche della Cina nord-occidentale, dal clima freddo dell’altopiano del Qinghai-Tibet, a quello caldo e secco dei deserti.

L’Isola di Hainan Il sole, il mare, le lunghe spiagge di sabbia bianca, il folclore e i campi coltivati costituiscono le bellezze dell'isola. Situata a sud-est di Hong Kong, tra Cina e Vietnam, l'isola tropicale di Hainan è un gioiello di smeraldo grande circa come la Sicilia. Oltre a spiagge di sabbia bianchissima e ad un mare cristallino, l'isola può vantare un cuore verde fatto di foreste incontaminate, piantagioni sterminate di frutti tropicali, fantasiosi terrazzamenti con coltivazioni di riso e di tè. La temperatu-


60_71_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:09 Pagina 61

ra annuale media dell'acqua marina è di 25,1°c, l'acqua limpida consente di vedere il fondo fino a 7-9m. Le isole disseminate un po' ovunque e gli scogli costituiscono un paradiso per chi ama gli sport marini. Banchi corallini, pesci tropicali e conchiglie formano un mondo misterioso sottomarino, paradiso dei sommozzatori. Flora tropicale e varie specie di piante rare si possono ammirare nel parco forestale di Xinglong, nelle foreste di rizofore situata a Doangzaigang presso la città di Qiongshan, di Bambù textilis vicino al golfo Shiwan e nei palmeti. Nel villaggio Tongshi, le canzoni d’amore e i ritmi della danza scanditi dal suono delle canne di bambù vi affascineranno. Potrete rilassarvi nelle famose sorgenti termali Xinglong, Nantian e Lanyang. Per gli amanti della cucina tradizionale troverete nella regione di Sanya numerosi piatti di pesce, mentre nella capitale Haikou potrete assaporare i piatti tipici quali il capretto alla dongshan e il pollo alla wenchang.

l PECHINO GRAND MILLENNIUM BEIJING 5* Hotel 5* a 21 km dall’aeroporto è situato nella parte est di Pechino a solo 10 minuti a piedi dal centro della città. Offre un’ampia gamma di 5660 camere, numerosi servizi tra cui ristorante, servizio in camera, bar, reception 24 ore su 24, campo da tennis, quotidiani, camere non fumatori, centro business, servizio lavanderia, colazione in camera, parcheggio gratuito, check in/out rapidi, TV, aria condizionata, TV satellitare. Tariffa: Superior room

€ 182,00

INNER MONGOLIA GRAND HOTEL PECHINO 4* Hotel 4*a 45 minuti dall’aeroporto, 100m dalla stazione ferroviaria e a soli 10 minuti a piedi da Piazza Tien An Men. Dispone di 339 camere, tutte climatizzate e dotate di minibar, set per la preparazione di tè/caffè e TV a schermo piatto con canali via cavo. 3 ristoranti offrono ottima cucina cinese, mongola e occidentale. Tariffa: Standard room (esclusa alta stagione) Alta stagione (01/09-30/12)

€ 80,00 € 95,00

scaldamento. I 2 ristoranti servono ottima servono cucina russa e cantonese. Tariffa: Standard room € 108,00 (esclusa alta stagione) Alta stagione € 123,00 (01/04-31/05; 01/09-30/11; 01-31/03/2013)

l XI’AN

HOTEL Le seguenti tariffe sono a camera con prima colazione americana.

TITAN TIMES HOTEL 4* SUPERIORE Hotel 4* a 30 minuti dall’aeroporto internazionale, aperto nel 2008 è situato in un’ottima posizione centrale, vicino alle Mura Ming, fuori della Porta di YuXiang. Dispone di 284 lussuose suite finemente arredate , dotate di ogni confort. I ristoranti offrono ottima cucina cinese e occidentale. Tariffa: Standard Suite

€ 88,00

l SANYA (ISOLA DI HAINAN) SHERATON SANYA RESORT 5* Hotel 5* a 30 minuti dall’Aeroporto Internazionale Sanya Phoenix International Airport. Hotel di lusso situate su di una splendida spiaggia bianca, immerso in un giardino tropicale e su un mare cristallino. Dispone 511 camere di cui 49 suites e 5 ville, dotate di tutti I confort e con una vista spettacolare su Yalong Bay. I numerosi ristoranti offrono specialità cinesi ed occidentali. Possibilità di effettuare numerosi sport, dispone anche di un centro diving e di una spa che offre trattamenti adatti a soddisfare tutti i gusti. Tariffa: Superior Golf View room

€ 310,00

RESORT GOLDEN PALM 4* Hotel 4* a 45 minuti dall’Aeroporto Internazionale Sanya Phoenix International Airport. E’situato in una posizione ideale, in una delle zone migliori di Yalong Bay. Dispone di 248 camere, standard, standard suites, deluxe suites con vista mare. Tutte le camere sono dotate di aria condizionata, televisione a colori, radio e telefono. I ristoranti offrono piatti tipici locali e cucina occidentale. Tariffa: Standard room Sea View

l SHANGHAI

Grand Millennium Beijing - Pechino

Inner Mongolia Grand Hotel Pechino

€ 128,00 The Longement Hotel Shanghai

THE LONGEMENT HOTEL SHANGHAI 5* Hotel 5* a 45 minuti dall’Aeroporto Internazionale di Pudong e a 15 da quello di Hongquiao, strategicamente situato nel cuore della città è caratterizzato da un’architettura unica, ultra-moderna e ricercata. Dispone di 511 camere tutte dallo stile minimalista e con magnifiche vedute. I suoi ristoranti offrono cucina tradizionale italiana, specialità asiatiche e occidentali. Tariffa: Deluxe room € 115,00 (esclusa alta stagione) Alta stagione (01/04-31/05; 01/09-30/11)€ 145,00 THE BUND HOTEL 4* Hotel 4* a 30 Km dall’Aeroporto Internazionale di Pudong e a 16 Km da quello di Hongquiao. situato nel cuore di Shanghai, a 5 minuti dal Bund e la zona pedonale di Nanjing Road, dispone di 189 camere finemente arredate provviste di TV via cavo, scrivania, frigorifero e macchinetta del caffè. Tutte sono inoltre fornite di aria condizionata, di un ventilatore e di ri-

Sheraton Sanya Resort - Sanya

The Bund Hotel - Shanghai

Resort Golden Palm - Sanya

Titan Times Hotel - Xi’an GiappoMix 2015/2017

61


60_71_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:09 Pagina 62

lSpeciale SPOSI

GIAPPONE & TOUR CINA

SCONTO EURO 100 A COPPIA UN NOSTRO RICORDO TIPICO IN CAMERA AL VOSTRO ARRIVO A TOKYO. Partenze giornaliere anche con un solo partecipante Itinerario: Tokyo Kyoto Pechino Shanghai

Tariffa:

(3) (3) (3) (2)

€ 2.747

Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA (IN GIAPPONE) POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA

62

pranzo

l 13 giorni - 11 notti 1° giorno ROMA - SHANGHAI - TOKYO Partenza dall’Aeroporto di Roma "Fiumicino" per l’Aeroporto di Tokyo con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo. 2° giorno TOKYO Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo. Trasferimento libero in albergo. Pasti liberi. Pernottamento.

Quota di partecipazione individuale su base doppia

colazione

Free Plan (Giappone) - Tour visite guidate private in lingua italiana (Cina)

cena

GiappoMix 2015/2017

3° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per visitare Tokyo. I luoghi di maggiore interesse sono: l’Osservatorio del Palazzo del Governo Metropolitano di Tokyo, dal quale si avrà una vista spettacolare di tutta la città; la Piazza del Palazzo Imperiale; il Santuario Meiji, il Tempio di Asakusa, il tempio più antico della zona dedicato alla Dea della Misericordia Kannon e il quartiere Asakusa, uno dei più pittoreschi e tradizionali di Tokyo; la piazza del Palazzo Imperiale e il quartiere di Ginza. Pasti liberi. Pernottamento. 4° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Si può continuare la visita della città di Tokyo o si potrebbe visitare la cittadina di Kamakura e il suo Daibutsu, Grande Buddha, o la cittadina di Nikko dove si trova il Toshogu-shrine uno dei santuari più venerati del Giappone. Pasti liberi. Pernottamento.

5° giorno TOKYO - KYOTO Prima colazione in hotel. Partenza con superveloce, Shinkansen per la città di Kyoto. Fondata nel 794, fu capitale dell'Impero Nipponico per più di un millennio. La ricchezza dei suoi patrimoni storici e culturali ne fanno una delle destinazioni più ambite di tutto il Giappone. Sistemazione in albergo. Tempo a disposizione per iniziare la visita della città. Pasti liberi. Pernottamento. 6° giorno KYOTO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per visita della città. I luoghi di maggiore interesse sono: il Tempio Kiyomizu, dal quale si ha una bellissima vista sulla città; l'Heian Jingu, Santuario Heian, costruito nel 1895 in memoria del 1100° anniversario della fondazione della città e i quartiere Gion, il più caratteristico della città. Pasti liberi. Pernottamento. 7° giorno KYOTO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione per finire di visitare la città di Kyoto o per andare a visitare la cittadina di Nara, fondata nel 710 dall'Imperatrice Genmei come capitale permanente del suo regno fino al 784, quando fu trasferita a Kyoto. Famosa per il Tempio Todai-ji, gigantesco Buddha di bronzo, il Daibutsu, “Grande Buddha”; il Santuario Kasuga e il Parco di Nara realizzato nel 1880. Il parco ospita più di 1200 cervi, che prima


60_71_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:09 Pagina 63

9° giorno PECHINO Prima colazione in hotel. Visita guidata intera giornata della città: la Città Proibita con i tesori del Palazzo Imperiale e la Piazza Tien An Men, il Palazzo d’Estate uno dei quattro giardini classici più famosi della Cina. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento. 10° giorno PECHINO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita delle Tombe dei Ming, della splendida Via Sacra e della Grande Muraglia, la cui costruzione venne iniziata dall'Imperatore Qin Shihungdi nel V sec. a.C., a difesa della Cina contro i cavalieri barbari delle steppe. La sua imponenza fa si che sia l'unica costruzione umana visibile dalla luna. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento.

12° giorno SHANGHAI Prima colazione in hotel. Incontro con la guida visita del Tempio del Buddha di Giada, edificato nel 1882, con la sua famosa statua in giada bianca alta 2 metri, è uno dei templi buddhisti più importanti della Cina, Kyoto n del Bund, lunga banchina simbolo della n Osaka città, che unisce un mix di diversi stili architettonici, del Museo Storico Archeologico, la via Nanchino, il centro pulsante della vita commerciale di Shanghai. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento.

<< n Tokyo

<<

8° giorno KYOTO - AEROPORTO DI OSAKA - PECHINO Prima colazione in hotel. Trasferimento libero in aeroporto. Partenza per la città di Pechino, Beijing, è difesa dalla cinta muraria più lunga e affascinante del mondo. Beijing significa letteralmente "Capitale del Nord", ed è riconosciuta come il centro politico, culturale e scientifico della nazione. Visita del Tiantan, o Tempio del Cielo, è il complesso per i sacrifici più completo e di maggiore dimensione rimasto in Cina. Per invocare la tempestività di vento e pioggia e la pace sotto il cielo, gli imperatori delle varie dinastie tenevano cerimonie di sacrificio al cielo, alla terra, al sole, alla luna. Pasti liberi. Pernottamento.

11° giorno PECHINO - SHANGHAI Prima colazione in hotel. Trasferimento alla stazione e partenza per la città di Shanghai, una città ricca di attrazioni, musei e quartieri di importante valore architettonico. Incontro con la guida e visita del centro della Città Vecchia con migliaia di piccoli negozi e del Giardino del Mandarino Yu. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento.

n Pechino

<<

dell'avvento del buddhismo erano considerati i messaggeri degli dei e oggi sono considerati Tesoro Nazionale. Pasti liberi. Pernottamento.

13° giorno SHANGHAI - ROMA Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Shanghai e partenza per l’Aeroporto di Roma “Fiumicino” con volo di linea.

CINA n Shanghai

lSu richiesta SOGGIORNO MARE ISOLA DI HAINAN

HAINAN Sanya n

La quota comprende: - Volo intercontinentale China Eastern Airlines e voli interni in Cina in classe economica (partenza da Roma Fiumicino) Giappone - 6 notti in alberghi prima categoria - 6 prime colazioni americane - JAPAN RAIL PASS, abbonamento ferroviario 2° classe 7 giorni Cina - Trasferimenti privati Aeroporto/Hotel/Aeroporto - 5 notti in albergo 4* con trattamento di pernottamento e prima colazione - Visite guidate private, in lingua italiana ed ingressi come da programma - 4 pranzi durante le visite ed escursioni La quota non comprende: - Quota gestione pratica. - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento. - Tasse aeroportuali. - Visto di ingresso in Cina - Bevande ai pasti. - Spese di carattere personale. - Mance. - Extra alberghieri. - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende". * OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE E QUOTAZIONE SOGGETTA A RICONFERMA IN BASE ALLE DISPONIBILITA’

GiappoMix 2015/2017

63


60_71_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:09 Pagina 64

Giappone & Cambogia

Cambogia

GIAPPONE

n Siam

Reap

ste vi sono numerose spiagge incontaminate. Inoltre l’interno offre panorami naturali assolutamente unici ed opportunità di eco-turismo nei suoi remoti parchi nazionali e tra affascinanti tribù di montagna. Indimenticabile il tramonto sul fiume Mekong. Kampong Som (Sihanoukville), sul Golfo della Thailandia a 223 Km da Phnom Penh, è una delle località balneari più famose della Cambogia. Lunghe spiaggie di sabbia bianca e mare cristallino la contraddistinguono. Le numerose isolette intorno a Kampong Som offrono la possibilità di effettuare indimenticabili escursioni e i fondali marini, ricchi di pesci tropicali, sono il paradiso per gli amanti dello snorkeling e del diving. La cucina locale, a base di pesce, soddisferà anche i palati più difficili. Il clima Il clima in Cambogia è tropicale monsonico, caldo umido con piogge nel periodo agosto-ottobre e temperature più moderate nel periodo novembre-marzo.

CAMBOGIA

Phom Pehn n Kampong Som

n

n Kep

La Cambogia è un piccolo regno, all’incirca della stessa dimensione di Inghilterra e Galles. E’ tagliata in due dall’imponente fiume Mekong, che scorre per 500 chilometri e divide il paese in nord e sud. La popolazione si aggira sui dodici milioni, e circa un milione e settecentomila vive nella capitale, Phnom Penh. Il 90 percento della popolazione viene comunemente chiamata Khmer, una fusione di elementi Mongoli e Melanesiani, alla quale si aggiungono altre etnie come Cinesi, Vietnamiti, Cham nonché tribù di montagna chiamati Khmer Loeu. La lingua parlata è Khmer o Cambogiano. La maggior parte dell’arte e architettura Khmer risale al periodo Angkor (tra il XI e il XV secolo). Tutti i monumenti che si possono ammirare ancora oggi sono di pietra o mattone, e tutti sono a carattere religioso. Durante il periodo Angkor l’architettura e le decorazioni erano governate da una serie di credenze mistico-religiose. Motivo comune nella scultura Khmer sono le ‘apsaras’ (ninfe celesti), che sono diventate il simbolo della cultura Khmer. La danza in Cambogia vanta un’antica tradizione, che trae le sue origini dalle danze sacre delle apsaras, le seduttrici mitologiche e ha acquisito inoltre un significato religioso, di benedizione per il re e la popolazione. Angkor significa letteralmente ‘città’ o ‘capitale’, Wat significa ‘tempio’. Angkor Wat, nella città di Siem Reap, è il più grande ed il più famoso dei capolavori archeologici della Cambogia, e forse il maggior sito religioso sulla terra. Furono necessari trenta anni per costruirlo ed era adibito a tempio funerario per il re. E’ stato sempre abitato dai monaci ed è molto ben conservato. Oltre ad ospitare uno dei maggiori siti archeologici al mondo, Angkor Wat, che costituisce senz’altro la maggior attrazione del paese, la Cambogia ha veramente molto altro da offrire. Nella capitale, Phnom Penh vi sono numerose pagoda ed interessanti musei da visitare; sulle co-

64

GiappoMix 2015/2017

CURI SITÀ

Da sapere

In Cambogia, come in Asia in genere, non è ben visto mostrare troppe emozioni e perdere la pazienza, meglio rimanere calmi in qualsiasi situazione. Togliersi sempre le scarpe quando si entra in una casa o in un tempio, e indossare un abbigliamento appropriato. Il capo è considerata la parte sacra del corpo, non toccate mai la testa di nessuno intenzionalmente, e scusatevi in caso contrario; i piedi sono la parte ‘bassa’ del corpo, non puntate mai il piede verso qualcuno. Non fotografate le persone, chiedete prima il permesso, soprattutto se si tratta di monaci.


60_71_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:09 Pagina 65

l SIEM REAP

l KEP

ANGKOR RIVIERA HOTEL 4* Hotel 4* a 10 minuti dall'Aeroporto Internazionale di Siem Reap, nel cuore della città e nelle vicinanze di Pub Street del Mercato di Psar Chaa e del Mercato notturno di Angkor. Le 191 camere si affacciano sulla città, sul fiume o sulla piscina e sono tutte dotate di aria condizionata, TV via cavo, minibar e set per la preparazione di caffè e tè. A disposizione dei clienti una piscina scoperta, un bagno turco, una sauna e una palestra, ristorante che offre anche specialità locali.

KNAI BANG CHATT RESORT 4* Boutique Hotel 4*, situato su di una splendida spiaggia bianca che si affaccia sul Golfo della Thailandia. Le camere arredate ognuna con design personalizzato sono circondato da un giardino immacolato di orchidee e bambù. A disposizione dei clienti, spiaggia privata, una piscina scoperta, centro benessere, possibilità di praticare numerosi sport acquatici e un ristorante che offre anche numerose specialità locali

Tariffa: Deluxe room

€ 48,00

l PHNOM PENH THE JULIANA HOTEL 4* Hotel 4* a 15 minuti dall'Aeroporto Internazionale Phnom Penh, nel centro della città. Dispone di 117 camere con vista giardino o piscina e dotate di aria condizionata, TV via cavo, minibar e set per la preparazione di caffè e tè. A disposizione dei clienti una grande piscina scoperta, centro massaggi thailandesi e cinesi, sauna, fitness room e 2 ristoranti che offrono cucina tipica cinese, buffet cinese e occidentale e barbecue a base di specialità di pesce. Tariffa: Deluxe room

€ 75,00

HOTEL Le seguenti tariffe sono a camera con prima colazione americana/continentale

Tariffa: The New Pavillon Room Garden View Bassa stagione (01/04-30/09) € 128,00 Alta stagione (1/10-31/03/2013) € 180,00

l KAMPONG SOM THE INDIPENDENCE 4* Hotel 4* con affaccio sul Golfo della Thailandia direttamente su di un’incantevole spiaggia bianca e immerso in un rigoglioso giardino tropicale. Dispone di 100 camere, tutte dotate dei migliori confort, offre ai clienti palestra, piscina scoperta, centro termale, spiaggia privata con possibilità di effettuare numerosi sport acquatici e ristoranti che offrono deliziose specialità locali. Tariffa: Deluxe room

Angkor Riviera Hotel - Siem Reap

€ 92,00

The Juliana Hotel - Phnom Penh

Knai Bang Chatt Resort - Kep

The Indipendence - Kampong Som GiappoMix 2015/2017

65


60_71_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:09 Pagina 66

lSpeciale SPOSI SCONTO EURO 100 A COPPIA UN NOSTRO RICORDO TIPICO IN CAMERA AL VOSTRO ARRIVO A TOKYO. Partenze giornaliere anche con un solo partecipante Itinerario: Tokyo Hakone Kyoto Siem Reap Phnom Penh

Tariffa:

(2) (1) (2) (3) (2)

€ 2.703

Quota di partecipazione individuale su base doppia Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA (IN GIAPPONE) POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA colazione

66

pranzo

cena

GiappoMix 2015/2017

GIAPPONE & TOUR CAMBOGIA Tour con visite di gruppo in lingua inglese (Giappone) - Tour con visite guidate private in lingua italiana (Cambogia)

l 12 giorni - 10 notti 1° giorno ROMA – TOKYO Partenza dall’Aeroporto Internazionale di Roma "Fiumicino" per l'Aeroporto Internazionale di Tokyo con voli di linea. Pasti e pernottamento a bordo. 2° giorno TOKYO Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo. Incontro con l'assistente parlante lingua inglese e trasferimento in hotel con Airport Limousine Bus. Sistemazione in albergo. Pasti liberi. Pernottamento. 3° giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Visita guidata di mezza giornata della città: la Torre di Tokyo, dalla quale si ha una vista spettacolare di tutta la città; il Santuario Meiji, completato nel 1920, fu eretto in onore dell'Imperatore Meiji, durante il cui regno fu posto fine all'isolamento del Giappone dal resto del mondo; passeggiata nei Giardini Orientali del Palazzo Imperiale; il quartiere di Ginza, una delle zone più esclusive di Tokyo. Pomeriggio a disposizione. Pasti liberi. Pernottamento. 4° giorno TOKYO - MONTE FUJI - HAKONE Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per il Parco Nazionale del Monte Fuji/Hakone. Salita fino alla quinta stazione panoramica del Monte Fuji (condizioni metereologiche permettendo), proseguimento per la cittadina di Hakone, salita in funivia sulla sommità del Monte Komagatake e breve crociera sul lago Ashi. Trasferimento in taxi in albergo. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento.

5° giorno HAKONE - KYOTO Prima colazione in hotel. Trasferimento con macchina privata alla stazione di Odawara e partenza con treno superveloce, Shinkansen, per Kyoto. Fondata nel 794, fu capitale dell'Impero Nipponico per più di un millennio, la ricchezza dei suoi patrimoni storici e culturali fanno di lei una delle destinazioni più ambite di tutto il Giappone. Sistemazione in albergo. Primo pomeriggio incontro con la guida e visita della città di Kyoto a piedi: il Tempio Kiyomizu, dal quale si ha una splendita vista su tutta la città, il Tempio Kodai-ji, il Santuario Yasaka e il quartiere Gion. Pasti liberi. Pernottamento. 6° giorno KYOTO - NARA - KYOTO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza con il treno per la città di Nara. Città fondata nel 710 dall'Imperatrice Genmei come capitale permanente del suo regno. Visita di mezza giornata a piedi: il Tempio Todai-ji, celebre per il gigantesco Buddha di bronzo, il Daibutsu, Grande Buddha; il Tempio Kofuku-ji e il Parco di Nara realizzato nel 1880. Il parco ospita più di 1200 cervi, che prima dell'avvento del buddhismo erano considerati i messaggeri degli dei e oggi sono considerati Tesoro Nazionale. Rientro a Kyoto, in albergo. Pasti liberi. Pernottamento. 7°giorno KYOTO - AEROPORTO DI OSAKA SIEM REAP Prima colazione in hotel. Trasferimento con Airport Bus all'Aeroporto di Osaka. Partenza per l’Aeroporto di Siem Reap. Incontro con il nostro assistente e tra-


60_71_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:09 Pagina 67

sferimento in albergo. La città è ubicata tra le rovine di Angkor Wat ed il grande Lago di Tonle Sap, nel nordovest del Paese. Famosissimi i templi di Angkor, capolavori dell'architettura della Cambogia e più precisamente dell'architettura Khmer, dichiarati, nel 1992, Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento.

La quota comprende: - Voli di linea in classe economica (partenza da Roma Fiumicino) Giappone - Assistente parlante lingua inglese in arrivo all'Aeroporto Internazionale di Tokyo "Narita" - 5 notti in alberghi prima categoria - Visite guidate di gruppo in lingua inglese e ingressi come da programma - 5 prime colazioni americane - 1 pranzo - Trasferimenti Aeroporto - Hotel - Aeroporto con Airport Limousine Bus in Giappone - Treno superveloce “Shinkansen” in 2° classe Odawara Kyoto, trasferimenti come da programma - Trasporto separato dei bagagli Tokyo - Kyoto (1 bagaglio a persona) Cambogia - Trasferimenti da e per gli aeroporti con mezzo privato - 5 notti in albergo 4* - Visite guidate private, in lingua italiana ed ingressi come da programma - Trattamento di mezza pensione (pranzi durante le escursioni)

11° giorno PHNOM PENH Prima colazione in hotel. Visita guidata della città: il Palazzo Reale al centro della vecchia città; Bantey Kev, costruita nel 1813 (i turisti non sono ammessi in alcune zone, perché il palazzo è la residenza ufficiale del Re Norodom Sihamoni); la Pagoda d’Argento, conosciuta anche come la Pagoda del Buddha di Smeraldo o Wat Preah Kaeo, tempio di legno, fu originalmente costruito dal Re Norodom nel 1892. Al suo interno, il pavimento è composto da oltre 5000 blocchi d’argento per un peso complessivo di quasi 6 tonnellate; il Museo Nazionale di Phom Penh; il mercato centrale di Phnom Penh, un mercato coperto caratterizzato dalla cupola centrale costruita nel 1937 con piccoli negozi che vendono di tutto in particolare gioielli e souvenir (in alternativa il mercato russo). Escursione ai Killing Fields (campi di sterminio) siti in Cambogia dove avvennero massacri di massa sotto il regime comunista di Pol Pot dal 1975 al 1979. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento. 12° giorno PHNOM PENH - ROMA Prima colazione in hotel. Trasferimento all’Aeroporto di Phnom Penh e partenza per l’Italia.

n Tokyo n Hakone

Kyoto n

n

Osaka

n Siem

Reap

CAMBOGIA n Phom

Penh

Kampong Som

n

n Kep

<<

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida visita di Angkor Thom, una città reale fortificata di 10 Kmq, costruita dal re Jayavarman VII, che regnò dal 1181 al 1201. La città ha 5 cancelli monumentali ed è circondata da un fossato largo 100 metri. Al centro della città ci sono i monumenti più importanti come Bayon, con i suoi colossali volti dal freddo sorriso, il tempio di Baphuon; la Terrazza degli Elefanti, decorata da una parata di pachidermi; la Terrazza del Re Lebbroso, piattaforma di 7 metri di altezza sulla quale è collocata quella che viene ritenuta la statua del fondatore di Angkor, secondo la leggenda morto di lebbra. La visita proseguirà a Ta Prohm dove le radici degli albe-

<<

<<

9° giorno SIEM REAP - ANGKOR - SIEM REAP

10° giorno SIEM REAP - KAMPONG KLEANG - PHNOM PENH Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e trasferimento a Kampong Kleang, cittadina situata a 50 km da Siem Reap, sulla riva settentrionale del lago Tonle Sap. Escursione in barca, si visiteranno villaggi galleggianti di pescatori, foreste sommerse ed allevamenti ittici. Trasferimento in aeroporto e partenza per la città di Phnom Penh, nella parte sud-orientale della Cambogia, alla confluenza dei fiumi Tonlé Sap e Mekong. Capitale politica ed economica della Cambogia una volta conosciuta come la Perla dell'Asia, è rinomata per la sua architettura, che risente sia dello stile tradizionale khmer sia di quello ereditato durante la dominazione coloniale francese. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento.

<<

8° giorno SIEM REAP - ANGKOR WAT SIEM REAP Prima colazione in hotel. Incontro con la guida visita di Angkor Wat (in lingua khmer Tempio della Città, il tempio principale, è simbolo della Cambogia, raffigurato sulla bandiera nazionale) è un tempio khmer, all'interno del sito archeologico di Angkor. La prima costruzione del tempio iniziò nella prima metà del XII secolo, durante il regno di Suryavarman II (1113-1150 circa) e fu dedicato a Vishnu. L'ipotesi più probabile è che si tratti di un mausoleo, un luogo dove il re potesse essere venerato dopo la morte. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento.

ri secolari si intrecciano con le rovine del tempio di Ta Prohm una delle maggiori attrazioni di Angkor che la giungla ci ha svelato finora. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento.

lSu richiesta SOGGIORNO MARE A KAMPONG SOM

La quota non comprende: - Quota gestione pratica. - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento. - Tasse aeroportuali. - Visto d’ingresso in Cambogia - Bevande ai pasti. - Spese di carattere personale. - Mance. - Extra alberghieri. - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende". * OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE E QUOTAZIONE SOGGETTA A RICONFERMA IN BASE ALLE DISPONIBILITA’

GiappoMix 2015/2017

67


60_71_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:09 Pagina 68

Vietnam e Laos Vietnam Il Vietnam, stato della penisola indocinese, confina a settentrione con la Cina, a sud e a est con VIETNAM il Mar Cinese meridionale e a occidente con il LaHanoi n os e la Cambogia. Il territorio vietnamita, che n Luang Prabang ha un'estensione di circa 331.000 km², presenLAOS ta diverse zone morfologiche: i rilievi montuosi meridionali dello Yunnan cinese si ergono nella zo- Vientiane n na nord-ovest del paese; ad est si estende la piana della foce del Fiume Rosso; la regione centraHue n THAILANDIA n Hoi An le è caratterizzata da una pianura costiera; nell'area meridionale, infine, troviamo la foce del Mekong e le distese sedimentarie. Dal punto di vista culturale, è un Paese in piena transizione culCAMBOGIA turale vista la sua evoluzione da civiltà di tipo tradizionale ad una estremamente moderna. n Phan Thiet n Hanoi è la capitale del Vietnam. Si tratta di Ho Chi Minh uno dei due punti di ingresso al paese. La prima impressione che si ha, è che questa è una città caotica ma con notevoli spunti storico-artistici con le sue pagode, il tempio della Letteratura ed i due laghi. Proprio dalla capitale, è possibile partire per meravigliose escursioni, fra cui quelle verso la baia di Halong, luogo di bellezza incantata e sublime, di tale bellezza da essere non solo patrimonio dell’umanità UNESCO dal 1994, ma anche, dall’11 Novembre 2011 “seconda meraviglia della natura del mondo” (si intende propriamente “meraviglia della natura”, dunque differente dalle sette meraviglie tradizionali nelle quali si riscontra invece il diretto intervento umano); in lingua vietnamita il termine “Ha Long” significa inoltre “dove il drago scende in mare”. Gli amanti delle escursioni, trekking e natura possono invece fermarsi a Sapa, situata a nord-ovest del paese, famosa per le sue terrazze di riso e i suoi paesaggi mozzafiato. Sapa, cittadina di villeggiatura di origine coloniale, è anche centro di una regione abitata da numerose minoranze etniche dagli interessantissimi costumi. Imperdibile per vivere pienamente lo spirito e la cultura dell’entnia vietnamita delle montagne il villaggio di Cat Cat. Provenendo da nord, la prima importante città del Vietnam centrale che s’incontra è Hué, nel centro del Vietnam, per anni la casa degli imperatori e la capitale dell'Impero del Vietnam: oggi rappresenta la combinazione perfetta tra tradizioni vietnamite e influenze cinesi. Nel cuore di Hue si erge la Cittadella di Hue, un'imponente fortezza dall'anno 1800 che è stato riconosciuta come patrimonio dell'umanità. Non lontana da Hue in direzione sud, Hoi An è una città più piccola e tranquilla rispetto alla sua vivace vicina, ed offre buone opportunità per visite turistiche e shopping. Hoi An, anticamente nota come Faifo, è considerate una delle perle del Vietnam: nel ‘700 fu il principale porto del Paese e il suo centro storico è perfettamente conservato. L’atmosfera del paese ricorda molto quella di una bohème orientale, con atéliers di artisti, negozi di souvenir, di antiquariato e ristoranti dalla cucina ottima. Bella anche la spiaggia, ancora intatta, ed i villaggi circostanti, facilmente raggiungibili con comode passeggiate in bicicletta. Qui si può lasciare la costa ed addentrarsi verso ovest ed il Laos, nella zona di Buon Me Thuot e Pleiku, per vedere le piantagioni di caffè ed osservare usi e costumi di altre minoranze etniche, nonché paesaggi diversissimi da quelli sin qui ammirati, con colline, laghi e cascate. Phan Thiet Situata sulla costa ad est di Ho Chi Minh, Phan Thiet è una città molto graziosa che ha di fronte acque turchesi ed alle sue spalle ondulate colline fiorite. Molti turisti vanno a Phan Thiet per scappare al caos della vicina Ho Chi Minh, ed i numerosi templi orientali ed i palazzi eleganti contribuiscono a rendere la città ancor più affascinante. I visitatori potranno anche divertirsi nei tanti bar pieni di vita o mangiare in un ristorante per buongustai. La vicina spiaggia di Mui Ne è un’altra grande attrazione della regione, caratterizzata da spiagge tropicali con palme da cocco e grandi dune di sabbia. Ho Chi Minh Ho Chi Minh City, da tutti ancora chiamata Saigon, resta la capitale della regione e la città del Vietnam più avanzata nella modernizzazione. Palazzi moderni e grattacieli ne caratterizzano il profilo, mentre le strade sono animate da ogni tipo di commercio ed attività. La città è ricca di vecchi edifici e templi, ed offre anche alcuni musei eccellenti e opportunità di shopping particolarmente buone. A parte l’ovvio fascino di Chinatown, ci sono molte boutique alla moda è negozi tradizionali di antiquariato. Da qui si parte per visitare il tempio Cao Dai ed i tunnel di Cu Chi ma, soprattutto, per itinerari di uno o più giorni nel Delta del Mekong, per effettuare crociere in battello e visitare templi, fattorie, piantagioni di frutta tropicale e mercati galleggianti.

68

GiappoMix 2015/2017

Laos Visitare il Laos è sempre un'avventura. Definito il “cuore nascosto” del sud-est asiatico, il Laos si propone principalmente come destinazione d’interesse ecoturistico ed artistico-religioso. La natura è splendida e davvero incontaminata: qui si può vedere l’Asia rurale sopravvissuta ai millenni, ammirarne le colline e gli scenari naturali, ma soprattutto assaporarne lo stile di vita dal ritmo lento e tranquillo. Il nord montuoso e popolato da decine di etnie diverse è selvaggio ed isolato a sufficienza da tenere a distanza il turismo di massa che si concentra invece sulle città di Luang Prabang e Vientiane, lasciando spazio agli amanti della scoperta sia nell'area di Phonsavan e della piana delle Giare che nel sud tranquillo e rilassante. Il cibo è delizioso, sebbene meno vario che in Thailandia, però si trovano piatti con pesce di fiume, riso profumato e verdure per meno di 1 euro. La vita del Paese è profondamente penetrata dal pensiero bhuddista, che si manifesta nelle pagode e nei templi, presenti ovunque e riccamente decorati, con capolavori artistici e profusione di ori, legni e pietre preziose. Vientiane è la capitale del Laos, nell'Asia orientale. È un'antica colonia francese, ma la cultura laotiana rimase praticamente intatta, fattore che spiega l’assenza quasi totale dell’ influenza francese rispetto, per esempio, ai paesi del Maghreb. Tra i templi più famosi va assolutamente ricordato il Wat Si Saket, tempio bhuddista costruito nel XIX secolo, la cui peculiarità è che possiede migliaia di statue del Buddha intorno al suo cortile centrale. Alcune non misurano più di qualche centimetro, altre quasi due metri. Il centro di Vientiane è piccolo e gradevole per fare una passeggiata, sulla riva del Mekong. Il fiume Mekong, la stella cometa dei viaggiatori e il punto di riferimento per navigazioni e orientamento, scorre dal nord del Laos, dove nell'area del Triangolo d'oro funge da confine naturale con Thailandia e Myanmar. Proprio dal confine è possibile imbarcarsi per una crociera fino a Luang Prabang, la piccola cittadina laotiana patrimonio UNESCO in due giorni, con la sosta di una notte in un piccolo paese adagiato sulle sponde del fiume più famoso d'Asia. Il punto di vista da qui cambia radicalmente e potrete venire a contatto con le realtà meno conosciute e remote della nazione. Il Mekong percorre tutto lo stato laotiano fino al punto più meridionale dove si allarga (nella stagione delle piogge può raggiungere i 14 chilometri di ampiezza!!!) dando vita alle spettacolari 4000 isole. Le 4000 isole: il numero è indicativo ma le isole che il Mekong forma al confine meridionale con la Cambogia sono davvero tante e variano a seconda della stagione: durante la stagione secca i banchi di sabbia rispuntano qua e la consentendo ai contadini di coltivare riso e cereali su terreni fertili che nella stagione delle piogge vengono sommersi dal gigantesco fiume (in questo punto, da sponda a sponda, può raggiungere i 14km di larghezza!). Il balzo che il Mekong fa qui ha costretto i francesi a costruire una ferrovia sulle isole di Don Khone e Don Det per trasportare le imbarcazioni e consentire loro di proseguire il viaggio verso nord. Oggi questa ferrovia dismessa è divenuta meta di viaggiatori e avventurieri in cerca di relax. Luang Prabang: forse la meta turistica più frequentata del Laos. Una splendida cittadina che, nonostante la grande mole di turisti che la visitano ogni anno, mantiene il suo fascino orientale grazie alla presenza di numerosi templi buddhisti costruiti nel tipico stile locale. Patrimonio mondiale dell'Unesco, Luang Prabang è situata a 200 metri di altitudine alla confluenza del fiume Mekong con il Nam Than. Caratteristici di questa provincia, sono anche i villaggi dove è possibile vedere al lavoro le donne locali sui loro telai di legno. A Tat Kuang 25 km da Luang Prapang, si trova un bellissimo parco naturale, caratterizzato da meravigliose cascate.


60_71_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:09 Pagina 69

lHotel VIETNAM

lHotel LAOS

HANOI

LUANG PRABANG

HILTON GARDEN INN HANOI Categoria:Standard – 4**** Posizione:Hanoi centro – zona Hoan Kiem - consigliatissima dagli ospiti per natura, avventura e conoscere nuova gente. Tariffa: Doppia € 110,00

VILLA SANTI HOTEL Categoria:Standard – 4**** Posizione:Mercato Notturno - Mette a vostra disposizione un servizio navetta gratuito di andata e ritorno per il centro di Luang Prabang. Tariffa: Doppia € 88,00

PULLMAN HANOI HOTEL Categoria:Deluxe – 4****sup. Posizione:Hanoi - zona Dong Da, consigliatissima dagli ospiti per mercati,storia e cultura. Tariffa: Doppia € 132,00

3 NAGAS HOTEL – BOUTIQUE HOTEL Categoria:Standard – 4**** Posizione:Centro Tariffa: Doppia € 190,00

SAIGON

VIENTIANE

LIBERTY CENTRAL HOTEL Categoria:Standard – 4**** Posizione:Ho Chi Minh - zona District 1, consigliatissima dagli ospiti per arte, cattedrali e Chinatown. Tariffa: Doppia € 104,00

MERCURE VIENTIANE HOTEL Categoria:Standard – 4**** Posizione:Centro – 3 min. a piedi dal fiume Mekong Tariffa: Doppia € 88,00

NOVOTEL SAIGON CENTRE Categoria:Standard – 4**** Posizione:Saigon (stazione) - zona District 3, consigliatissima dagli ospiti per Atmosfera, Relax e Cucina etnica. Tariffa: Doppia € 110,00

GREEN PARK BOUTIQUE HOTEL Categoria:Standard – 4**** Posizione:Nong Chank Park Tariffa: Doppia € 165,00

HOTEL Le seguenti tariffe sono a camera con prima colazione americana/continentale

Villa Santi Hotel - Luang Prabang

3 Nagas Hotel - Luang Prabang

Hilton Garden Inn - Hanoi

Liberty Central Hotel - Saigon

Mercure Vientiane Hotel - Vientiane

Pullman Hanoi Hotel - Hanoi

Novotel Saigon Centre - Saigon

Green Park Boutique Hotel - Vientiane GiappoMix 2015/2017

69


60_71_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:09 Pagina 70

lSpeciale SPOSI

VIETNAM LAOS E GIAPPONE!

SCONTO EURO 100 A COPPIA

Tour privato con visite guidate in lingua inglese (in Vietnam e Laos) Tour individuale con visite guidate di gruppo in lingua inglese

UN NOSTRO RICORDO TIPICO IN CAMERA AL VOSTRO ARRIVO AD HANOI. Partenze giornaliere anche con un solo partecipante Itinerario: Hanoi Halong Hoi An Hue Ho Chi Minh Vientiane Luang Prabang Kyoto Tokyo

Tariffa:

(2) (1) (1) (2) (2) (2) (2) (2) (3)

€ 5.280

Sup. volo alta stagione: (19/07 - 15/08; 19-30/12)

€ 150

SU RICHIESTA SUP. PARTENZE ALTRI AEROPORTI ITALIANI SU RICHIESTA TOUR INDIVIDUALI CON VISITE GUIDATE PRIVATE IN LINGUA ITALIANA POSSIBILITÀ DI ACQUISTARE I SOLI SERVIZI A TERRA

TARIFFE ANNO 2016/2017 SOGGETTE A RICONFERMA pranzo

1° giorno ROMA – HANOI Partenza dall'Aeroporto Internazionale di Roma "Fiumicino" per l'Aeroporto Internazionale di Hanoi “Noi Bai” con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo. 2° giorno HANOI Arrivo all’aeroporto di Hanoi. Trasferimento in albergo. Pasti liberi. Pernottamento

Quota di partecipazione individuale su base doppia

colazione

l 20 giorni - 17 notti

cena

3° giorno HANOI Prima colazione in albergo. Nel primo pomeriggio visita guidata di mezza giornata della città: il lago di Hoan Kiem, situato nel cuore della città, su questo lago si trova un’isoletta con la piccola Pagoda della Tartaruga, con una stella rossa sulla punta. Si vedranno i templi Ngoc Son e il ponte del Sole sorgente, il quartiere antico, uno dei quartieri più affascinante di Hanoi, dai caratteristici stretti vialetti ricchi di mercatini e negozi, alcuni di questi denominati come la merce che vendono; il Museo di Etnologia che raccoglie le testimonianze delle differenze etniche in Vietnam con manufatti e reperti artistici di 54 gruppi etnici che abitano il paese. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento. 4°giorno HANOI – HALONG Prima colazione in albergo. Trasferimento alla città di Halong. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento. 5°giorno HALONG BAY – HANOI – DANANG – HOI AN Prima colazione in albergo. Escursione in barca sulla baia di Halong. La crociera verrà effettuata su un’imbarcazione tradizionale in legno. Sulle acque color smeraldo e tra gli inconfondibili faraglioni calcarei si attraverseranno villaggi galleggianti, si vedranno i pescatori impegnati nelle loro attività e ci si fermerà in alcune isole per esplorare le grotte. Trasferimento all’Aeroporto di Hanoi. Partenza per l’aeroporto di Danang. Incontro con la guida e trasferimento ad Hoi An, importante centro per l’artigianato tradizionale, un paradiso per lo shopping. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento. 6°giorno HOI AN – DANANG – HUE Prima colazione in albergo. Visita dell’antica cittadina di Hoi An. Nel 1999 la città vecchia venne dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, come esemplare ben conservato di porto commerciale sud-orientale tra il XV ed il XIX secolo, ed i cui edifici mostrano una fusione unica di tradizione locale ed influenza straniera. Potrete percorrere affascinanti stradine strette che ospitano abitazioni in pietra rossa costruite dai cinesi; la città è divisa in due da un fiume, attraversato dal celebre ponte coperto giapponese. Visita del ponte coperto giapponese, costruito dalla comunità giapponese di Hoi An, collega la città con il quartiere cinese al di là del torrente, è dotato di una tettoia che ripara dal sole e dalla pioggia; del Museo Sa Huynh, espone reperti del primo periodo della storia di Hoi An, delle Cappelle di Famiglia, costruite da facoltosi mercanti e da importanti famiglie per raccogliersi in preghiera e onorare gli antenati, infine visita di uno dei laboratori delle lanterne

70

GiappoMix 2015/2017

di Hoi An dove sarà possibile osservare come vengono realizzati i paralumi di seta. Partenza per la città di Hue. Durante il percorso visita di Danang e della famosa Montagna di Marmo. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento. 7°giorno HUE Prima colazione in albergo. Viaggio in barca lungo il Fiume Profumato (qualora l’acqua del fiume fosse troppo alta l’escursione in barca verrà effettuata via terra); visita della Pagoda Thien Mu, simbolo ufficiale della città di Hue. Visita della Città Imperiale, costruita nei primi anni del secolo XIX e modellata ad immagine della Città Proibita di Pechino. Di seguito visita della tomba dell’Imperatore Tu Duc che regnò sulla città di Hue dal 1848 al 1883 e che fece costruire la sua tomba quando era ancora in vita e la usò per la meditare, per leggere e per fare teatro. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento. 8°giorno HUE – HO CHI MINH Prima colazione in albergo. Trasferimento all’aeroporto di Phubai e partenza per la città di Ho Chi Minh, il più grande centro urbano del sud del Vietnam. Saigon era il suo nome in epoca coloniale e il nome è ancora in uso per indicare una zona del centro cittadino Incontro con la guida e trasferimento in hotel e visita della città: Dong Khoi Street, la principale via dello shopping dove si può trovare una vasta gamma di prodotti dell’artigianato locale; il Municipio, conosciuto anche col nome di Hôtel de Ville, il Teatro dell’Opera, costruito a cavallo del secolo scorso e rinnovata negli anni 40, l’edificio ha ospitato la camera dell’Assemblea Nazionale. Oggi è un Teatro Municipale (può essere visitata solo dall’esterno); la Cattedrale di Notre Dame, fu costruita tra il 1877 e il 1883 e sorge nel quartiere governativo di Ho Chi Minh è di stile neo-romanico con due alte torri quadrate. Di fronte alla cattedrale si trova la statua della Vergine Maria; le Poste Centrali, edificio in stile francese con una volta in vetro e ferro. La struttura fu costruita tra il 1886 e il 1891 ed è il più grande Ufficio Postale del Vietnam; il Palazzo della Riunificazione, in origine il Palazzo Presidenziale del Vietnam del Sud è un edificio di 5 piani lasciato nello stato originale da quando Saigon si arrese al Nord. Il 30 aprile del 1975, la guerra si concluse quando il carro armato 843, ancora oggi parcheggiato all’esterno, si schiantò sul cancello. Cholon, la China Town di Ho Chi Minh densamente popolata mantiene un tradizionale sapore asiatico che la differenzia dal moderno centro città, ospita due delle più importanti pagode della città; e il mercato di Ben Than, il mercato centrale di Ho Chi Minh, probabilmente il più grande, ed è situato in una delle aree più vive e frequentate della città. Si vendono alimentari, vestiti e prodotti di ogni genere. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento. 9°giorno HO CHI MINH Prima colazione in albergo. Escursione al mercato galleggiante Cai Be il mercato più attivo nel delta del Mekong. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento.


60_71_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 16:09 Pagina 71

12°giorno VIENTIANE – LUANG PRABANG

13°giorno VIENTIANE – LUANG PRABANG Prima colazione in hotel. Incontro con la guida, visita del mercato locale, del Museo Nazionale di Luang Prabang (l’ex Palazzo Reale), situato sulla riva del Mekong, fu fatto costruire come Palazzo Reale tra il 1904 e il 1909 ed oggi ospita il trono reale del regno di Lan Xang e molti altri tesori reali e religiosi. Escursione in barca alle grotte di Tham Pak Ou, due grotte Tham Thing, la più profonda e Tham Phum, situate nella ripida scogliera alla confluenza del fiome Mekong e del fiume Ou. Visita del villaggio Ban Xang Khong, famoso per la produzione locale di cotone e seta. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento. 14°-15° giorno LUANG PRABANG – AEROPORTO DI OSAKA - KYOTO Prima colazione in hotel. Escursione alle cascate Kuang Si, con la sua più maestosa cascata che sale fino a 60 metri di altezza. Trasferimento in aeroporto e partenza per la città di Osaka. Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Osaka “Kansai”, incontro con l'assistente parlante in lingua inglese e trasferimento con Airport Limousine Bus a Kyoto. Sistemazione in albergo. Pasti liberi. Pernottamento.

20°giorno TOKYO - ROMA Prima colazione in hotel. Trasferimento con Airport Limousine Bus all’Aeroporto Internazionale di Tokyo. Partenza per Roma "Fiumicino" con voli di linea.

VIETNAM Hanoi n LAOS n Luang Prabang

n

<<

Halong

Vientiane n

18°giorno KYOTO - MONTE FUJI/HAKONE - TOKYO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per il Parco Nazionale del Monte Fuji - Hakone. Salita fino alla quinta stazione panoramica del Monte Fuji (condizioni metereologiche permettendo), proseguimento per la cittadina di Hakone, salita in funivia sulla sommità del Monte Komagatake, breve crociera sul lago Ashi. Rientro a Tokyo. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento.

Hue n

Danang nn Hoi An

<<

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per Luang Prabang. Arrivo in aeroporto e trasferimento in città. Luang Prabang, antica capitale del regno di Lan Xang, è famosa per i suoi templi storici ed i magnifici insediamenti circondati da montagne. Nel 1995 è stata dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Visita del Monte Phousi, una collina di circa 100m nel mezzo della città con in cima un piccolo tempio dal quale si gode una meravigliosa vista sui templi e sul fiume e soprattutto un magnifico tramonto! Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento.

17°giorno KYOTO - TOKYO Prima colazione in hotel. Partenza con treno superveloce, Shinkansen, per la città di Tokyo. Sistemazione in albergo. Nel primo pomeriggio incontro con la guida e visita di mezza giornata della città: il quartiere di Ginza, una delle zone più esclusive di Tokyo; la piazza del Palazzo Imperiale; la galleria di Perle Tasaki; crociera sul fiume Sumida; il quartiere di Asakusa caratterizzato da vecchie strade e botteghe e famoso anche per il Tempio di Asakusa, il più antico della zona dedicato alla Dea della Misericordia Kannon. Pasti liberi. Pernottamento.

19°giorno TOKYO Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Possibilità di effettuare un’escursione facoltativa a Nikko. Pasti liberi. Pernottamento.

<<

11°giorno VIENTIANE Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita della città: Pha That Luang, Grande Stupa o Sacro Reliquario, costruita tra l’XI e il XIII sec., è uno dei più importanti monumenti nazionali del Laos, un simbolo della religione Buddista e della sovranità Lao; Ho Pha Keo, ex Tempio Reale della monarchia Laotiana costruito nel 1565 dal re Setthathirat ed ora convertito in museo nel quale si trovano alcuni delle più belle sculture Bhuddiste trovate in Laos; Wat Si Saket, fatto costruire nel 1818 dal Re Anouvong, questo tempio, il più antico di Vientiane, ospita più di 2000 immagini di Buddha in ceramica e in argento; Patuxai, un monumento che ricorda l’Arco di Trionfo di Parigi e che fu progettato per commemorare i Laotiani caduti nelle guerre prerivoluzionarie. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento.

16°giorno KYOTO - NARA - KYOTO Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza con il treno per la città di Nara. Visita di mezza giornata, a piedi della città: il Tempio Todai-ji, celebre per il gigantesco Buddha di bronzo, il Daibutsu (Grande Buddha); il Tempio Kofuku-ji e il Parco di Nara realizzato nel 1880. Rientro a Kyoto. Nel primo pomeriggio incontro con la guida e visita della città a piedi: il Tempio Kiyomizu; il Tempio Koda-ji; il Santuario Yasaka e il quartiere Gion. Pasti liberi. Pernottamento.

n

Ho Chi Minh

La quota comprende: - Voli di linea in classe economica (partenza da Roma Fiumicino, con o senza scalo) Vietnam e Laos - Passaggio aereo Hanoi-Danang; Hue-Ho Chi Minh; Ho Chi Minh- Vientiane; Vientiane – Luang Prabang - 12 notti in alberghi 3*/4* - Trattamento di mezza pensione come da programma - Trasferimenti, visite, escursioni e pasti come da programma - Visite guidate private in lingua inglese ed ingressi come da programma - Acqua e rinfrescanti durante i tour Giappone - 5 notti in alberghi prima categoria superiore - Visite guidate di gruppo in lingua inglese, ingressi come da programma - 5 prime colazioni americane - 1 pranzo - Trasferimento Aeroporto/Hotel/Aeroporto con Airport Limousine Bus - Trasferimento con navetta Aeroporto/Hotel/Aeroporto - Treno superveloce “Shinkansen”e treni espressi in 2° classe, come da programma. - Trasporto separato dei bagagli Kyoto - Tokyo (un bagaglio a persona) La quota non comprende: - Quota gestione pratica - Assicurazione medico, bagaglio e annullamento - Tasse aeroportuali - Visto di ingresso in Laos ed in Vietnam - Bevande ai pasti - Spese di carattere personale - Mance - Extra alberghieri - Tutto quanto non incluso nella voce "La quota comprende" * OPERATIVO VOLI SUSCETTIBILE DI VARIAZIONE IN BASE ALLE DISPONIBILITA’

<<

10°giorno HO CHI MINH – VIENTIANE Prima colazione in albergo. Trasferimento in aeroporto. Partenza per Vientiane (pronunciato «Wieng Chan» dai locali), capitale e sede del governo, sorge in un’ansa del fiume Mekong nel mezzo di una fertile pianura alluvionale. Incontro con il nostro assistente e trasferimento in albergo. Pranzo in ristorante. Cena libera. Pernottamento.

<<

Kyoto

n Tokyo

n

n Osaka

GiappoMix 2015/2017

71


72_81_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:14 Pagina 72

Informazioni utili Japan National Tourist Office (JNTO): tel. 75-3436655, Kyoto (tutti i giorni con orario 8.30 -19); nel resto del Paese, tel. 120-444800 oppure num. verde 088-224800 (tutti i giorni dalle 9 alle 17 ed è disponibile dalle cabine telefoniche gialle, blu e verdi oltre che dai telefoni privati). The Tourist Information Center (TIC): 10 Fl., Tokyo Kotsu Kaikan Bldg., Yurakucho, Chiyoda-ku, Tokyo, tel. 03-32013331 (orario 9-17), www.jnto.go.jp - www.turismo-giappone.it

DOCUMENTI: Passaporto in corso di validità per soggiorni brevi o comunque inferiori ai 90 giorni con validità residua di almeno 3 mesi al momento dell'ingresso nel Paese. In caso di soggiorno per un periodo superiore ai 90 giorni è invece necessario munirsi di visto (prendere contatto con la Sezione Consolare dell’Ambasciata Giapponese in Italia). Per ogni informazione o problema, una volta in Giappone ci si può rivolgere all’Immigration Information Center, sito nella capitale presso il Tokyo Regional Immigration Bureau Office (www.moj.go.jp)**. Importante: cittadini di nazionalità diversa da quella italiana devono comunicare la nazionalità al momento della prenotazione per controllare se necessitano di visto di entrata. La Prestige Italia non è responsabile per mancata partenza dovuta a non valido documento personale. ** VACCINAZIONI: Nessuna vaccinazione è necessaria al momento della stampa del catalogo. * VALUTA: La moneta ufficiale è lo yen. 1 euro = 136 yen FUSO ORARIO: Il Giappone è avanti di 8 ore rispetto all'Italia, 7 durante l'ora legale in Italia (in Giappone non esiste l'ora legale). IL CLIMA: L'ampiezza dell'arcipelago giapponese comporta differenze clima-

Giappone

tiche di notevole rilevanza tra le diverse regioni che lo compongono: dal clima fresco e temperato dell'isola di Hokkaido a quello sub tropicale dell'estremo sud di Okinawa; tuttavia in gran parte il clima è di tipo mediterraneo-temperato, leggermente sensibile al regime dei monsoni. La stagione migliore è senza dubbio la primavera, con un clima temperato e una temperatura mite ma ottimo è anche l'autunno che presenta una temperatura media di 15-20° e una piovosità molto limitata. Il mese di Giugno è considerato il mese delle piogge e i mesi di luglio e agosto sono caldi e umidi. ACQUA POTABILE: L'acqua del rubinetto è potabile in tutto il Giappone. SISTEMAZIONE ALBERGHIERA: Di norma la camera prenotata viene assegnata dopo le ore 14:00 e deve essere rilasciata entro le 11:00 (è bene controllare all'arrivo in albergo, potrebbe variare). Le camere singole sono sempre su richiesta. Le camere doppie sono comunemente con due letti separati. Non tutti gli alberghi dispongono di camere matrimoniali e spesso sono più piccole rispetto alle camere doppie. La richiesta del letto matrimoniale deve essere segnalata senza aver tuttavia carattere di assoluta garanzia. Le dimensioni delle camere in Giappone sono di solito abbastanza ridotte. Le camere triple e quadruple sono generalmente camere doppie con uno o due letti aggiunti. I bagni nelle camere sono generalmente non molto grandi e spesso privi di bidet. Importante: i prezzi degli alberghi a partire dal 1° Gennaio 2013 saranno confermati a Novembre 2012. CARTE DI CREDITO: Maggiori carte di credito diffusamente accettate. ORARI APERTURA BANCHE: Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 15.00 ORARI APERTURA NEGOZI: Dalle 10.00 alle 18/19.00 con chiusura infrasettimanale ORARI RISTORANTI: Dalle 11:00 alle 15:00 e dalle 18:00 alle 22:00. Molti sono aperti tutto il giorno. LIMITI DI VELOCITA': Centri urbani = 40 Km/h; Autostrade = 80-100 Km/h NUMERI DI EMERGENZA: Ambulanza e Vigili del Fuoco = 119; Polizia = 110 PREFISSI: Per chiamare il Giappone dall'Italia = 0081 seguito dal prefisso senza lo 0 e poi il numero. Per chiamare l'Italia dal Giappone = digitare il prefisso 010, poi il prefisso dell'Italia 39 seguito dal prefisso della città o del cellulare e poi il numero. Esempio: 010 39/06/9378523 oppure 010 39/347 0068712 VOLTAGGIO: L'erogazione della corrente elettrica è di 100 volts. Le spine usuali sono a forma piatta, e a due poli, secondo il modello americano. E' necessario munirsi di adattatore prima della partenza. SISTEMI VIDEO: Il Giappone utilizza il sistema NTSC, non compatibile con il sistema PAL in uso in Italia. PESI E MISURE: In Giappone è in vigore il sistema metrico decimale. MANCE: In Giappone non esiste l'abitudine di lasciare le mance. Per dimostrare la gratitudine e preferibile optare per un piccolo dono. Se si decidesse di regalare del denaro è preferibile metterlo prima in una busta. E PER IL TELEFONO?: I telefoni pubblici prendono monete da 10 ¥ e da 100 ¥. Le carte telefoniche si possono acquistare nei distributori automatici situati nella maggior parte dei luoghi pubblici. Quasi tutti i telefoni accettano anche le carte di credito. Le telefonate nazionali ed internazionali sono meno care la notte e nei week-end e durante le feste nazionali. Le chiamate dirette costano il 40% di meno dalle 23 alle 8 del mattino. Nota per chiamare l'Italia: si può chiamare dal Giappone in Italia con “Italia in Diretta” della Telecom Italia, con addebito della chiamata al destinatario o con una carta telefonica internazionale prepagata KDDI (o di un altro operatore locale). Introdurre una moneta nei telefoni pubblici e via KDDI digitare 010-39 e il numero di telefono desiderato. Per quanto riguarda l'uso del telefono cellulare rivolgersi al proprio gestore.

* Per ulteriori informazioni, consultare il sito del Ministero della Salute: http://www.ministerosalute.it/promozione/malattie/vaccinaz_profil_mondo.jsp ** Per ulteriori informazioni e aggiornamenti consultare il sito DELLA POLIZIA DI STATO: http://www.poliziadistato.it/articolo/1087-passaporto Importante: la Prestige Italia non è responsabile per mancata partenza dovuta a non valido documento personale. http://www.viaggiaresicuri.it/

72

GiappoMix 2015/2017


72_81_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:14 Pagina 73

CAPITALE: BANGKOK PASSAPORTO: E’ necessario, con validità residua di almeno 6 mesi. ** VISTO D'INGRESSO: Non è richiesto per soggiorni inferiori ai 30 giorni. VACCINAZIONI: Non sono richieste*. VALUTA: La moneta ufficiale è il baht, suddiviso in 100 Satangs. 1 euro = 37,01 bath (THB). Le principali carte di credito sono accettate. LINGUA: La lingua ufficiale è il Thai. Ma sono parlate una grande quantità di altre lingue e dialetti. L'inglese è molto diffuso, specie nelle località più turistiche. ELETTRICITÀ: La corrente elettrica è pari a 220/240 volt, si consiglia di munirsi di adattatori universali MANCE: Generalmente i conti dei ristoranti sono comprensivi del servizio e quindi sarà facoltativo lasciare una mancia. E’ invece buona usanza darla al personale degli hotel che prestano un buon servizio. PER TELEFONARE: - Prefisso dall'Italia: 0066 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia: 0039 seguito numero dell’abbonato richiesto. - La copertura di rete, per i telefoni cellulari, è abbastanza buona in tutto il paese, ma consigliamo comunque di rivolgersi al proprio gestore per informazioni più dettagliate e precise.

CAPITALE: KUALA LUMPUR PASSAPORTO: E’ necessario, con validità residua di almeno 6 mesi. ** VISTO D'INGRESSO: Non è richiesto per soggiorni inferiori ai 30 giorni. VACCINAZIONI: non sono richieste* VALUTA: La valuta ufficiale è il Ringgit malese, chiamato più comunemente dollaro malese. 1 euro = 4,10 Ringgit (MYR). Il Ringgit viene diviso in cento Sen. Le principali carte di credito sono accettate. LINGUA: Il Bahasa Malaysia è la lingua nazionale. La lingua inglese è, comunque, parlata pressoché ovunque. ELETTRICITÀ: La corrente elettrica è pari a 220/240 volt, si consiglia di munirsi di adattatori universali MANCE: Generalmente i conti dei ristoranti sono comprensivi del servizio e quindi sarà facoltativo lasciare una mancia. Sarà comunque gradita dal personale degli hotel e dei ristoranti che prestano un buon servizio. PER TELEFONARE: - Prefisso dall'Italia: 0060 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia 0039 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Per i cellulari, il sistema utilizzato in Malesia è il dualband GSM 900/1800 ma consigliamo comunque di rivolgersi al proprio gestore per informazioni più dettagliate e precise. In alternativa si può acquistare una scheda prepagata Sim con un numero telefonico locale (gli operatori locali che offrono una copertura migliore sono Cellcom e Maxis) per ricevere chiamate dall’estero senza pagare il roaming.

CAPITALE: PHNOM PENH PASSAPORTO: E’ necessario, con validità residua di almeno 6 mesi. ** VISTO D’INGRESSO: E’ necessario. Costa circa 25 USD e si può ottenere all’arrivo: negli aeroporti si trovano i moduli da compilare e occorre essere muniti di fototessera da consegnare all’impiegato. Consigliamo di portare almeno 4 fototessere recenti. VACCINAZIONI: Non sono richieste*. MONETA: La moneta ufficiale è il Riel: 1 Euro = 4,59 Riel (KHR). Non esistono monete ma solo banconote. Ovunque si può pagare in dollari, purchè non siano stropicciate, scritte o tagliate. Si consiglia di munirsi di banconote di piccolo taglio. Raccomandiamo di cambiare piccole somme per volta, poiché i Riel eventualmente rimasti non si potranno più riconvertire. Le carte di credito sono utilizzabili solo a Phnom Penh e Siem Reap e solo in alcune banche con commissioni molto dispendiose. Gli sportelli bancomat si trovano in aeroporto e in tutte le principali località turistiche e consentono di prelevar in dollari. LINGUA: La lingua ufficilale è il Khmer. L'inglese è capito e parlato quasi ovunque. ELETTRICITA': La corrente elettrica è pari a 220/240 volt, si consiglia di munirsi di adattatori universali MANCE: Non sono dovute ma, come sempre, sono molto apprezzate! PER TELEFONARE: - Prefisso dall'Italia: 00855 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia: 0039 seguito numero dell’abbonato richiesto. - La copertura di rete, per quanto riguarda i telefoni cellulari, copre l’area di Phnom Penh e delle altre maggiori città. Consigliamo comunque di rivolgersi al proprio gestore per informazioni più dettagliate e precise.

CAPITALE: PECHINO PASSAPORTO: E’ necessario, con validità residua di almeno 6 mesi. ** VISTO D’INGRESSO: E’ necessario. Le richieste vanno indirizzate, anche attraverso agenzie turistiche, alle Rappresentanze diplomatico-consolari cinesi in Italia. Bisogna presentare: passaporto originale con validità superiore a 6 mesi e pagine bianche disponibili per applicare il visto, modulo per la domanda del visto, compilato accuratamente, accompagnato da una foto tessera attaccata sopra, la prenotazione del biglietto aereo andata e ritorno o la prenotazione alberghiera in Cina. Se si intende visitare Hong Kong o Macao nell’ambito di un viaggio nella Cina continentale, è necessario richiedere un visto ad ingressi multipli. VACCINAZIONI: Non sono richieste*. VALUTA: La moneta ufficiale è il Renminbi, più comunemente Yuan o Kwai. Ad Hong Kong la valuta è ancora il dollaro di Hong Kong che ha lo stesso valore dello yuan. 1 Euro = 7,07 Yuan (CNY). Uno yuan si divide in 10 jiao. E’necessario conservare le ricevute per poter convertire gli yuan rimasti in euro. Euro e dollari vengono accettati e cambiati negli alberghi e nelle banche. Negli alberghi, nei grandi ristoranti e negozi sono accettate le principali carte di credito. LINGUA: La lingua ufficiale è il cinese Mandarino. La conoscenza dell’inglese è limitata ai grandi centri urbani. ELETTRICITA': 220V, 50Hz, si consiglia di munirsi di adattatori universali. MANCE: Sono molto apprezzate! PER TELEFONARE: - Prefisso dall'Italia: 0086 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia: 0039 seguito numero dell’abbonato richiesto. La copertura di rete, per i telefoni cellulari dualband è abbastanza buona in tutto il paese, consigliamo comunque di rivolgersi al proprio gestore per informazioni più dettagliate e precise.

Thailandia

Cambogia

Malesia

Cina

* Per ulteriori informazioni, consultare il sito del Ministero della Salute: http://www.ministerosalute.it/promozione/malattie/vaccinaz_profil_mondo.jsp ** Per ulteriori informazioni e aggiornamenti consultare il sito DELLA POLIZIA DI STATO: http://www.poliziadistato.it/articolo/1087-passaporto Importante: la Prestige Italia non è responsabile per mancata partenza dovuta a non valido documento personale. http://www.viaggiaresicuri.it/ GiappoMix 2015/2017

73


72_81_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:14 Pagina 74

Informazioni utili CAPITALE: DUBAI PASSAPORTO: E’ necessario, con validità residua di almeno 6 mesi. ** VISTO D'INGRESSO: Non è richiesto per soggiorni inferiori ai 30 giorni. VACCINAZIONI: non sono richieste* VALUTA: La valuta ufficiale è il Dihram (AED), suddiviso in 100 fils. 1 euro = 4,015 dirham. Le principali carte di credito sono generalmente accettate. LINGUA: L'arabo è la lingua ufficiale, ma l'inglese è parlato ovunque. ELETTRICITÀ: 220V, 50Hz. E’ consigliabile portare con sé un adattatore per le prese a spina piatta. MANCE: Sono gradite e si consiglia di lasciarle se si è rimasti soddisfatti del servizio. PER TELEFONARE: - Prefisso dall'Italia: 00971 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia: 0039 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Telefonia mobile: I cellulari funzionano pressoché ovunque consigliamo comunque di rivolgersi al proprio gestore per informazioni più dettagliate e precise.

Dubai

CAPITALE: SUVA (Isola di Viti Levu). PASSAPORTO: E’ necessario, con validità residua di almeno 6 mesi. VISTO D'INGRESSO: Necessario, per turismo fino a 120 giorni rilasciato in frontiera. Per informazioni su soggiorni più lunghi consultare il sito: www.immigration.gov.fj) VACCINAZIONI: non sono richieste* VALUTA: la moneta ufficiale è il dollaro fijano (FJD) è diviso in 100 centesimi. 1 euro = 2,32 FJD. Le carte di credito: vengono generalmente accettate negli alberghi e nei negozi: American Express, Diners Club, Visa, JCB International e Mastercard. LINGUA: la lingua ufficiale è l'inglese. Inoltre si parlano le lingue locali, il fijiano e l'Hindi. ELETTRICITÀ: 240 Volt e 50 Htz; è consigliabile una presa australiana o un adattatore che molti hotel sono in grado di fornire. MANCE: non sono obbligatorie e sono lasciate alla discrezione dei clienti. TASSE AEROPORTUALI: lasciando le isole Fiji sono richiesti 20 dollari fijiani. PER TELEFONARE: - Prefisso dall'Italia: 00679 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia: 0539 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Telefonia mobile: il gestore è la Vodafone Fiji (www.vodafone.com.fj). - Internet: il principale ISP è Connect (www.connect.com.fj). A Suva, Nadi e Lautoka sono presenti degli internet caffè.

Fiji

Hawaii

CAPITALE: Honolulu PASSAPORTO: Per recarsi o transitare in un aeroporto degli Usa, ogni passeggero (compreso i minori) dovrà essere munito di uno dei seguenti documenti con validità di almeno 6 mesi dalla data di rientro in Italia: Passaporto a lettura ottica emesso o rinnovato prima del 26.10.2005 Passaporto munito di foto digitale se emesso o rinnovato tra il 26.10.2005 e il

25.10.2006 Passaporto elettronico se emesso o rinnovato dal 26.10.2006 In caso contrario e' necessario richiedere il visto presso le ambasciate americane in Italia. E' consigliabile verificare se la questura di riferimento dei passeggeri e' abilitata per l'emissione di questi passaporti. Per maggiori informazioni Vi preghiamo consultare il sito: www.travel.state.gov oppure www.usaembassy.it *** ATTENZIONE *** NUOVI REQUISITI DI ACCESSO AGLI USA DAL 12 GENNAIO 2009 A partire dal 12 gennaio 2009, il governo degli Stati Uniti richiederà a tutti i passeggeri in possesso di passaporti emessi da paesi aderenti al programma Visa Waiver Program (VWP), di ricevere autorizzazione elettronica (ESTA) che dovrà essere richiesta online prima della partenza per gli Usa. Tale provvedimento sarà necessario per passeggeri in transito verso un terzo paese. - I passeggeri in possesso di un visto Usa valido non dovranno richiedere un Esta. - I bambini, da zero anni in su, dovranno possedere una propria autorizzazione di viaggio (ESTA). - I viaggiatori dovranno richiedere autorizzazione online tramite il ESTA website: https://esta.cbp.dhs.gov/. Dall’8 Settembre 2010 è richiesto il pagamento di $ 14 all’atto della richiesta. Tale pagamento dovrà essere effettuato tramite carta di credito al momento della compilazione della richiesta. Il governo degli Stati Uniti raccomanda di effettuare la richiesta con almeno 72 ore di anticipo dalla partenza. Il Sistema informerà i richiedenti se il viaggio negli Stati Uniti è stato autorizzato, non autorizzato, o se il processo di autorizzazione è in lavorazione. I viaggiatori dovranno sempre compilare il modulo verde di immigrazione I-94, che verrà fornito loro al momento del loro arrivo negli USA. Un'ESTA (Autorizzazione di viaggio) è valida per due anni a meno che non venga revocata, o il passaporto sia scaduto. ** VACCINAZIONI: Non sono richieste vaccinazioni*. Si consiglia di stipulare una assicurazione sanitaria privata prima della partenza. VALUTA: La moneta ufficiale è il dollaro americano (USD) che è diviso in 100 centesimi. 1 euro = 1,13 USD. Le principali carte di credito sono accettate in tutto il paese. Vi ricordiamo che la carta di credito è necessaria per l’affitto di auto e camper, per il deposito cauzionale negli alberghi e consigliamo tutti i clienti di procurarsene una prima di partire. LINGUA: La lingua ufficiale è l’inglese ELETTRICITA’: Il voltaggio è di 110 volt. È necessario munirsi di adattatore per le prese americane a lamelle piatte. MANCE: Alle Hawaii, come in tutti gli Usa, il servizio non è compreso mai nel conto ed è praticamente obbligatorio aggiungerlo nella misura del 15% per bar, ristoranti, taxi. PER TELEFONARE: - Prefisso dall'Italia: 001-808 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia: 011-39 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - La copertura di rete, per i telefoni cellulari è buona, consigliamo comunque di rivolgersi al proprio gestore per informazioni dettagliate e precise.

* Per ulteriori informazioni, consultare il sito del Ministero della Salute: http://www.ministerosalute.it/promozione/malattie/vaccinaz_profil_mondo.jsp ** Per ulteriori informazioni e aggiornamenti consultare il sito DELLA POLIZIA DI STATO: http://www.poliziadistato.it/articolo/1087-passaporto Importante: la Prestige Italia non è responsabile per mancata partenza dovuta a non valido documento personale. http://www.viaggiaresicuri.it/

74

GiappoMix 2015/2017


72_81_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:14 Pagina 75

CAPITALE: PAPEETE PASSAPORTO: È necessario con validità almeno 6 mesi insieme al biglietto di andata e ritorno.** VISTO D’INGRESSO: Non è richiesto per soggiorni inferiori ai 90 giorni. VACCINAZIONI: Non sono richieste*. VALUTA: Franco del Pacifico. 1 euro=119,3 CFP circa. Le carte di credito internazionali preferibilmente e a volte esclusivamente, Visa e MasterCard, sono accettate da tutti gli hotel e gli esercizi commerciali di fascia media ed elevata, ma spesso richiedono un acquisto minimo di 2000CFP. Molte guesthouse economiche e agenzie di viaggio non accettano le carte di credito. LINGUA: Ufficiali il tahitiano e il francese, diffuso l’inglese. ELETTRICITA’: La corrente elettrica è a 220 Wolts. MANCE: Le mance non fanno parte delle usanze locali. PER TELEFONARE: - Prefisso dall'Italia: 00689 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia: 0039 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - La copertura di rete, per quanto riguarda i telefoni cellulari, dualband è abbastanza buona in tutto il paese, ma consigliamo comunque di rivolgersi al proprio gestore per informazioni più dettagliate e precise.

CAPITALE: NOUMEA PASSAPORTO: E’ necessario, con validità residua di almeno 6 mesi.** VISTO DI INGRESSO: Non è richiesto per soggiorni inferiori a 90 giorni. VACCINAZIONI: Non sono richieste* VALUTA: Franco del Pacifico. 1 euro=119,3 (CFP). Le carte di credito sono accettate dagli hotel, dai ristoranti, dai grandi negozi e dagli uffici delle compagnie aeree di Noumea, ma non dagli esercizi commerciali economici fuori dalla capitale. LINGUA: Francese e 30 dialetti melanesiani. ELETTRICITA’: 220V, 50Hz, si consiglia di munirsi di adattatori universali MANCE: Non c'è l'usanza di lasciare mance. Secondo i costumi melanesiani, infatti, la mancia è considerata come un regalo, che impone l'obbligo a chi lo riceve di restituire il favore. Tuttavia, se la lasciate non verrà restituita di certo. PER TELEFONARE: - Prefisso dall'Italia: 00687 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia: 0039 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - La copertura di rete, per quanto riguarda i telefoni cellulari, dualband è abbastanza buona in tutto il paese, ma consigliamo comunque di rivolgersi al proprio gestore per informazioni più dettagliate e precise.

CAPITALE: MANILA PASSAPORTO: necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo nel Paese. VISTO D’INGRESSO: visto di ingresso gratuito, ottenibile all'arrivo fino 30 giorni. VACCINAZIONI: Nessun vaccino obbligatorio*. Alcune vaccinazioni possono essere consigliabili (tifo, colera, epatiti, profilassi anti-malarica, ecc.) a seconda delle aree del Paese che si intendono visitare. A tal fine è opportuno ricorrere ad un consulto medico specialistico alcune settimane prima di intraprendere il viaggio. VALUTA: La moneta è il peso filippino 1 euro =49,91 PHP. Il dollaro americano è largamente diffuso, rimanendo la valuta più facilmente cambiabile sul posto. Gli alberghi delle località turistiche effettuano il servizio di cambiavalute e di solito accettate tutte le principali carte di credito. Le somme superiori a 3.000 dollari devono essere dichiarate allo sportello della Banca centrale negli uffici doganali. Il valore delle valute straniere che si esporta alla partenza non deve essere maggiore a quello delle valute in possesso all'entrata nel paese. È vietato ai viaggiatori che partono dalle Filippine di esportare una somma superiore ai 1.000 pesos filippini. LINGUA: La lingua ufficiale è il filippino, tagalog, inglese seconda lingua. ELETTRICITA’: la corrente elettrica 220 V e 110 V. Si consiglia di munirsi di opportuni adattatori universali. MANCE: Le mance sono benvenute per tutti i servizi, anche i più piccoli. Nel conto degli hotel e dei ristoranti è spesso inclusa una mancia del 10%. A volte, è lasciata a discrezione del cliente. PER TELEFONARE: - Prefisso dall'Italia: 0063 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia: 0039 seguito dal numero dell’abbonato richiesto.

CAPITALE: HANOI PASSAPORTO: E’ necessario, con validità residua di almeno 6 mesi. ** VISTO D’INGRESSO: Il visto è necessario e si ottiene al Consolato di Roma prima di partire dall'Italia, o all’arrivo all’aeroporto di Hanoi o Ho Chi Min City (Saigon), dietro presentazione del modulo (consegnato in aereo o in aeroporto stesso) compilato, passaporto, 2 foto, 25 dollari a persona, lettera di approvazione, agli appositi banchi appena entrati nel salone arrivi (disposizioni e costi soggetti a variazioni senza preavviso). VACCINAZIONI: Attualmente non viene richiesta alcuna vaccinazione obbligatoria. È sempre consigliabile consumare acqua e bibite non ghiacciate e solo da contenitori sigillati, non mangiare verdura cruda, e mangiare frutta solo se sbucciata. È indispensabile munirsi di disinfettanti intestinali, compresse antinfluenzali ed antibiotici. MONETA: La moneta ufficiale è il Dong. 1 euro = 24,14 VND. I dollari usa costituiscono una seconda valuta nel paese e vengono accettati ovunque. E’ comodo averne anche di piccolo taglio così da evitare problemi di resto. Le carte di credito Visa, MasterCard, American Express e JCB sono accettate in tutte le grandi città e nei luoghi maggiormente turistici. Chi si dirige nelle aree più remote del paese dovrà avere con sé moneta locale. LINGUA: Il Vietnamita è la lingua nazionale. Nelle città e nelle principali aree turistiche è diffuso anche l'inglese. Tra le persone anziane prevale la conoscenza della lingua francese. ELETTRICITA': Tensione 220/240 volts. Si consiglia di munirsi di adattatori universali. MANCE: Negli alberghi e ristoranti la mancia è una consuetudine e generalmente è molto apprezzata. È consigliabile offrire una piccola mancia anche ai facchini degli alberghi e degli aeroporti. PER TELEFONARE: - Prefisso dall'Italia: 0084 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia: 0039 seguito numero dell’abbonato richiesto. La copertura per telefoni cellulari GSM a 900 mhz è buona nelle maggiori città del Paese e nelle zone costiere. E’ attivo ma non sempre affidabile, il servizio di roaming internazionale per le utenze dei principali operatori italiani. Per chi desidera disporre di un numero vietnamita, sono reperibili facilmente schede ricaricabili a costi contenuti. Internet: è diffuso in tutto il Paese. In ogni località sono facilmente reperibili Internet Caffè ove è possibile l’uso di terminali a prezzi molto contenuti.

Polinesia

Filippine

Nuova Caledonia

Vietnam

* Per ulteriori informazioni, consultare il sito del Ministero della Salute: http://www.ministerosalute.it/promozione/malattie/vaccinaz_profil_mondo.jsp ** Per ulteriori informazioni e aggiornamenti consultare il sito DELLA POLIZIA DI STATO: http://www.poliziadistato.it/articolo/1087-passaporto Importante: la Prestige Italia non è responsabile per mancata partenza dovuta a non valido documento personale. http://www.viaggiaresicuri.it/ GiappoMix 2015/2017

75


72_81_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:14 Pagina 76

Informazioni utili CAPITALE: SINGAPORE PASSAPORTO: E’ necessario, con validità residua di almeno 6 mesi.** e con almeno due pagine libere VISTO D’INGRESSO: Non è necessario alcun visto turistico per soggiorni di durata inferiore ai 3 mesi. VACCINAZIONI: Attualmente non viene richiesta alcuna vaccinazione obbligatoria.* MONETA: La moneta è il dollaro di Singapore , che si divide in 100 cents. 1 euro = 1,52 SGD. La maggior parte delle carte di credito internazionali sono accettate dai commercianti e nei bancomat. I travellers cheque sono un pratico mezzo di pagamento e sono accettati finanche in alcuni ristoranti e negozi. Per ritirare dei contanti sono da preferire gli agenti di cambio alle banche, dato che non prelevano una commissione di cambio. Le banche sono aperte dalle 9:30 alle 15:00 nei giorni feriali e dalle 9:30 alle 11:30 il sabato. ELETTRICITA': 220 V, 50 hertz. Prese elettriche a tre spine. È necessario un adattatore. MANCE: Le mance non rientrano nelle abitudini di Singapore, ma come sempre sono ben accette! PER TELEFONARE: - Prefisso dall'Italia: 0065 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia: 0039 seguito numero dell’abbonato richiesto.

Singapore

CAPITALE: VIENTIANE PASSAPORTO: E’ necessario, con validità residua di almeno 6 mesi. ** VISTO D’INGRESSO: È necessario il visto d’ingresso che si ottiene direttamente all’aeroporto o al porto di arrivo. Il visto ha un costo di circa 35 dollari americani per persona (60 dollari per ingressi via terra da Cambogia e Vietnam) ed è necessaria una foto formato tessera e la compilazione di un apposito modulo; la validità è di 30 giorni. VACCINAZIONI: Non sono richieste*. MONETA: La moneta ufficiale è il Kip. Si fa presente che in Laos non sussistono affidabili sportelli internazionali ATM. Le principali carte di credito sono accettate nei grandi alberghi e nelle più importanti strutture turistiche. Le transazioni sono condotte principalmente in dollari americani, Thai Bath o Lao Kip. 1 euro = 9,19 LAK. Gli Euro ed i Dollari vengono accettati e cambiati ovunque. LINGUA: È il laotiano, scritto in caratteri kmer identici a quelli cambogiani. La seconda lingua ufficiale è il francese che viene in gran parte usato per l'insegnamento superiore. Fra tutti gli operatori collegati al settore turistico, sono molto diffuse le lingue francese ed inglese. ELETTRICITA': La corrente elettrica è pari a 200 volts 50Hz, si consiglia di munirsi di adattatori universali MANCE: Le mance non sono un'abitudine, a eccezione dei ristoranti di lusso di Vientiane, dove è gradita una mancia pari al 10% del conto, ma soltanto se il prezzo del servizio non è compreso. Non sono dovute ma, come sempre, sono molto apprezzate! PER TELEFONARE: - Prefisso dall'Italia: 00856 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia: 0039 seguito numero dell’abbonato richiesto. I telefoni cellulari funzionano quasi ovunque. Consigliamo comunque di rivolgersi al proprio gestore per informazioni più dettagliate e precise.

Laos

CAPITALE: GIACARTA (JAKARTA) PASSAPORTO: E’ necessario, con validità residua di almeno 6 mesi. ** VISTO D’INGRESSO: Il visto è necessario e viene rilasciato direttamente all’aeroporto di arrivo previo pagamento di 25 usd per un visto turistico con validità massima 30 giorni. Non è possibile prorogare in loco il visto oltre i 30 giorni. Per ottenere il visto è necessario presentare un biglietto di andata/ritorno e compilare una carta di sbarco/imbarco che verrà consegnata in volo o all’aeroporto di arrivo. VACCINAZIONI: Attualmente non viene richiesta alcuna vaccinazione obbligatoria.* MONETA: La moneta ufficiale è la Rupia (IDR). Per comodità di calcolo: 1euro = 14,38 IDR. A Jakarta e nei maggiori centri turistici è possibile effettuare sia il cambio Dollaro USA/Rupia che quello Euro/Rupia, a tassi correnti. Il cambio con l’Euro è invece ancora poco diffuso nelle zone meno turistiche e più remote del Paese. Le principali carte di credito sono accettate negli esercizi turistici. LINGUA: È il bahasa Indonesiano, sorto dall’esigenza di dare una lingua nazionale ed unitaria al Paese. Insegnata a scuola e utilizzata in uffici e atti ufficiali non è ancora entrata nell’uso comune di tutti i popoli indonesiani che preferiscono parlare i loro dialetti. Molto diffusi sono il giavanese parlato dal 45% della popolazione, il sundanese (14%), il madurese e il malese (7,5%). L’inglese è molto diffuso. ELETTRICITA': Tensione 220 Volts, con una frequenza di 50 Hz, Si consiglia di munirsi di adattatori universali e di una torcia elettrica perchè in campagna l’elettricità viene spesso a mancare. MANCE: Negli alberghi e ristoranti la mancia è una consuetudine e generalmente è molto apprezzata. È consigliabile offrire una piccola mancia anche ai facchini degli alberghi e degli aeroporti. PER TELEFONARE: - Prefisso dall'Italia: 0062 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia: 0039 seguito numero dell’abbonato richiesto.

Indonesia

CAPITALE: MALÈ PASSAPORTO: È necessario con validità residua di almeno 3 mesi e il biglietto aereo di rientro o di proseguimento per un altro paese. VISTO D’INGRESSO: il visto è rilasciato direttamente all’arrivo per un periodo massimo di 30 giorni. All’arrivo è inoltre richiesta una prenotazione alberghiera, in mancanza della quale si viene indirizzati ad una delle agenzie locali presenti in aeroporto per confermare almeno la prima notte, nella capitale o in un’isola turistica. VACCINAZIONI: non sono previste* VALUTA: Rufiyaa (Rufia maldiviana), 1 euro = 17,37 MVR. generalmente vengono utilizzati dollari USA e ultimamente in molti resort l'Euro. Le principali carte di credito sono accettate ovunque. LINGUA: la lingua ufficiale è il divehi. La lingua inglese è molto diffusa ELETTRICITA’: la corrente elettrica è di 220/240 Volts 50Hz; presa tripla inglese. Si consiglia di munirsi di opportuni adattatori universali, poiché i villaggi possono avere spine di tipo diverso. MANCE: viene applicata una tassa turistica di 6 USD al giorno. Alcuni hotel e ristoranti includono il servizio nel conto. In caso contrario, calcolate un 10%. PER TELEFONARE: - Prefisso dall'Italia: 00960 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia: 0039 seguito numero dell’abbonato richiesto. Il costo di una telefonata è molto alto dagli atolli di Male Nord, Male Sud e Ari; è possibile utilizzare i cellulari GSM abilitati al roaming internazionale (verificare con il proprio gestore telefonico).

Maldive

* Per ulteriori informazioni, consultare il sito del Ministero della Salute: http://www.ministerosalute.it/promozione/malattie/vaccinaz_profil_mondo.jsp ** Per ulteriori informazioni e aggiornamenti consultare il sito DELLA POLIZIA DI STATO: http://www.poliziadistato.it/articolo/1087-passaporto Importante: la Prestige Italia non è responsabile per mancata partenza dovuta a non valido documento personale. http://www.viaggiaresicuri.it/

76

GiappoMix 2015/2017


72_81_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:14 Pagina 77

CAPITALE: PALIKIR PASSAPORTO: E’ necessario, con validità residua di almeno 4 mesi. ** VISTO D’INGRESSO: Ai viaggiatori di nazionalità italiana, così come ai visitatori di molti altri paesi, non viene richiesto il visto per soggiorni turistici inferiori ai 30 giorni. VACCINAZIONI: Attualmente non viene richiesta alcuna vaccinazione obbligatoria.* MONETA: La valuta ufficiale della Micronesia, così come quella di tutti gli stati della Comunità delle Isole del Pacifico della Micronesia (Isole Marshall, Repubblica di Palau, Isole Marianne Settentrionali e Repubblica Federale della Micronesia), è il Dollaro statunitense (US$), che viene suddiviso in 100 cents. Si trovano banconote da 1000, 500, 100, 50, 20, 10, 5, 2 e 1 dollaro; quindi monete da 50, 25, 10, 5 e 1 cents. In molte di queste isole vengono accettati anche yen giapponesi. 1 US$ vale circa 1,13 euro. LINGUA: l’Inglese è la lingua ufficiale. ELETTRICITA': 110/220 V, 60 Hz MANCE: Non sono una consuetudine. Come sempre, però, sono ben accette PER TELEFONARE: - Prefisso dall'Italia 00691 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia: 0039 seguito numero dell’abbonato richiesto.

CAPITALE: AVARUA PASSAPORTO: E’ necessario, con validità residua di almeno 6 mesi. VISTO D'INGRESSO: Non è richiesto per soggiorni inferiori ai 30 giorni VACCINAZIONI: Non sono richieste* VALUTA: Il dollaro neozelandese. 1 euro = 1,55 NZD. E’ possibile ricevere come resto monete locali che non sono convertibili ne spendibili in altri paesi. Sono accettate le principali carte di credito come Visa e Maestro mentre Amex e Diners Club sono accetta negli alberghi e ristoranti più esclusivi. LINGUA: La lingua è un idioma Polinesiano. L’inglese è parlato come seconda lingua e è diffuso in tutte le isole. ELETTRICITÀ: Corrente elettrica a 220 V, spina a tre poli australiana, si consiglia di munirsi di adattatori universali. MANCE: Non sono dovute ma, come sempre, sono molto apprezzate! PER TELEFONARE: Prima della partenza verificate che il vostro gestore abbia accordi di roaming con le isole Cook. Internet è diffuso ed utilizzabile quasi in tutte le strutture alberghiere o attraverso i punti wifi della Telecom sparsi per le isole. - Prefisso dall'Italia: 00682 seguito dal numero dell’abbonato richiesto. - Prefisso per l'Italia: 0039 seguito numero dell’abbonato richiesto. - La copertura di rete, per quanto riguarda i telefoni cellulari, è molto diffusa e gratis negli hotel; nella capitale Avarua troverete diversi Internet Point. Consigliamo comunque di rivolgersi al proprio gestore per informazioni più dettagliate e precise.

Micronesia

Isole Cook

Fusi orari e distanze Thailandia Tempo di volo dal Giappone: 8 ore di volo da Tokyo circa Fuso orario rispetto all’Italia: + 6 rispetto all'Italia Fuso orario rispetto al Giappone: - 2 rispetto al Giappone

Malesia Tempo di volo dal Giappone: 7 ore di volo da Tokyo circa Fuso orario rispetto all’Italia: + 7 rispetto all'Italia Fuso orario rispetto al Giappone: - 1 rispetto al Giappone

Cambogia Tempo di volo dal Giappone: 9 ore di volo da Tokyo circa con scalo Fuso orario rispetto all’Italia: + 6 rispetto all'Italia Fuso orario rispetto al Giappone: - 2 rispetto al Giappone

Cina (Pechino) Tempo di volo dal Giappone: 4 ore di volo da Tokyo circa Fuso orario rispetto all’Italia: + 7 rispetto all'Italia Fuso orario rispetto al Giappone: - 1 rispetto al Giappone

Dubai Tempo di volo dal Giappone: 9 ore e 45 minuti di volo da Tokyo circa Fuso orario rispetto all’Italia: + 3 rispetto all'Italia Fuso orario rispetto al Giappone: - 5 rispetto al Giappone

Hawaii Tempo di volo dal Giappone: 7 ore e 40 minuti di volo da Tokyo circa Fuso orario rispetto all’Italia: - 11 rispetto all’Italia Fuso orario rispetto al Giappone: -19 rispetto al Giappone

Nuova Caledonia Tempo di volo dal Giappone: 8 ore e 40 minuti di volo da Tokyo circa Fuso orario rispetto all’Italia: + 10 rispetto all'Italia Fuso orario rispetto al Giappone: +2 rispetto al Giappone

Maldive Tempo di volo dal Giappone: 12 ore e 30 min. di volo da Tokyo circa con scalo Fuso orario rispetto all’Italia: + 5 rispetto all'Italia Fuso orario rispetto al Giappone: - 4 rispetto al Giappone

Filippine Tempo di volo dal Giappone: 5 ore di volo da Tokyo circa Fuso orario rispetto all’Italia: + 7 rispetto all'Italia Fuso orario rispetto al Giappone: - 1 rispetto al Giappone

Singapore Tempo di volo dal Giappone: 6 ore e 30/45 di volo da Tokyo circa Fuso orario rispetto all’Italia: + 7 rispetto all'Italia Fuso orario rispetto al Giappone: - 1 rispetto al Giappone

Indonesia Tempo di volo dal Giappone: 7 ore di volo da Tokyo circa Fuso orario rispetto all’Italia: + 7 rispetto all'Italia Fuso orario rispetto al Giappone: - 1 rispetto al Giappone

Laos Tempo di volo dal Giappone: 8 ore di volo da Tokyo circa (via Bangkok) Fuso orario rispetto all’Italia: + 6 rispetto all’Italia Fuso orario rispetto al Giappone: - 2 rispetto al Giappone

Isole Fiji

Vietnam

Tempo di volo dal Giappone: minimo 12 ore con scalo Fuso orario rispetto all’Italia: + 11 rispetto all'Italia Fuso orario rispetto al Giappone: +3 rispetto al Giappone

Tempo di volo dal Giappone: 7 ore circa di volo da Tokyo circa (via Seul) Fuso orario rispetto all’Italia: + 6 rispetto all'Italia Fuso orario rispetto al Giappone: - 2 rispetto al Giappone

Polinesia Francese

Micronesia

Tempo di volo dal Giappone: 11 ore e mezza di volo da Tokyo circa Fuso orario rispetto all’Italia: - 11 rispetto all’ora solare italiana Fuso orario rispetto al Giappone: - 19 rispetto al Giappone

Tempo di volo dal Giappone: 10 ore di volo da Tokyo circa (via Seul) Fuso orario rispetto all’Italia: + 10 rispetto all’Italia Fuso orario rispetto al Giappone: + 2 rispetto al Giappone

* Fuso orario rispetto all’Italia considerato con ora solare!

Isole Cook Tempo di volo dal Giappone: 16 ore di volo da Tokyo circa (via Auckland) Fuso orario rispetto all’Italia: - 11 rispetto all’Italia Fuso orario rispetto al Giappone: - 19 rispetto al Giappone

GiappoMix 2015/2017

77


72_81_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:14 Pagina 78

Assicurazione Riportiamo un estratto delle coperture assicurative previste nella polizza da noi sottoscritta con Ami Assistance SpA Agenzia generale di Filo diretto Assicurazioni Spa specializzata nelle coperture assicurative riservate ai Tour Operators. La polizza e’ depositata presso PRESTIGE ITALIA SRL e le condizioni di assicurazione integrali sono contenute in dettaglio nel documento informativo che verrà consegnato a tutti coloro che acquisteranno la polizza e pagheranno il relativo premio unitamente agli altri documenti di viaggio. INFORTUNI E MALATTIA PRIMA DELLA PARTENZA Art 1.1 Inabilità temporanea da infortunio o malattia Qualora, in seguito ad infortunio avvenuto successivamente alla prenotazione del viaggio, l’Assicurato sia in condizioni di inabilità temporanea tale da impedirne la partecipazione al viaggio, l’Impresa gli rimborserà le spese mediche sostenute, per la diagnosi e la cura dell’infortunio, fino ad un massimale di Euro 600,00 e per la diagnosi e la cura della malattia, fino ad un massimale di Euro 500,00. In assenza di spese sostenute o di idonea documentazione e, comunque, in alternativa, riconoscerà un indennizzo forfettario pari ad € 200,00. DURANTE IL VIAGGIO Art. 1.2 – Rimborso spese mediche da infortunio o malattia Nel limite dei massimali per Assicurato pari ad € 1.000,00 in Italia, ad € 6.000,00 in Europa e ad € 6.000,00 nel Mondo verranno rimborsate le spese mediche accertate e documentate sostenute dall’Assicurato, durante il viaggio, per cure o interventi urgenti e non procrastinabili, conseguenti a infortunio o malattia, occorsi durante il periodo di validità della garanzia. La garanzia comprende le: - spese di ricovero in istituto di cura; - spese di intervento chirurgico e gli onorari medici in conseguenza di infortunio; - spese per le visite mediche ambulatoriali, gli accertamenti diagnostici ed esami di laboratorio (purché pertinenti all’ infortunio denunciato); - spese per i medicinali prescritti dal medico curante in loco (purché pertinenti all’ infortunio denunciato); - spese per cure dentarie urgenti, solo a seguito di infortunio, fino a € 200,00 per Assicurato; In caso di ricovero ospedaliero a seguito di infortunio indennizzabile a termini di polizza; la Centrale Operativa, su richiesta dell’Assicurato, provvederà al pagamento diretto delle spese mediche. Resta comunque a carico dell’Assicurato, che dovrà provvedere a pagarle direttamente sul posto, l’eventuale eccedenza ai massimali previsti in polizza e le relative franchigie. Per gli importi superiori a € 1.000,00 l’Assicurato deve richiedere preventiva autorizzazione da parte della Centrale Operativa. DOPO IL VIAGGIO Art. 1.3 – Rimborso spese mediche da infortunio dopo il viaggio Le spese mediche sostenute in Italia per i soli casi di infortuni verificatisi durante il viaggio saranno rimborsate nel limite di € 1.000,00, purché sostenute entro 60 giorni dalla data di rientro. ASSISTENZA ALLA PERSONA Art. 3.1 - Oggetto dell’assicurazione La Impresa si obbliga entro i limiti convenuti in polizza, a mettere ad immediata disposizione dell’Assicurato, mediante l’utilizzazione di personale ed attrezzature della Centrale Operativa, la prestazione assicurata nel caso in cui l’As-

78

GiappoMix 2015/2017

sicurato venga a trovarsi in difficoltà a seguito del verificarsi di malattia, infortunio o di un evento fortuito. L’aiuto potrà consistere in prestazioni in denaro od in natura. - Consulenza medica telefonica - Invio di un medico in Italia in casi di urgenza - Segnalazione di un medico all’estero - Monitoraggio del ricovero ospedaliero - Trasporto sanitario organizzato - Rientro dei familiari o del compagno di viaggio - Trasporto della salma - Viaggio di un familiare in caso di ospedalizzazione - Assistenza ai minori - Rientro del viaggiatore convalescente - Prolungamento del soggiorno - Invio urgente di medicinali all’estero - Interprete a disposizione all’estero - Anticipo spese di prima necessita’ - Rientro anticipato - Spese telefoniche/telegrafiche - Trasmissione messaggi urgenti - Spese di soccorso ricerca e di recupero - Anticipo cauzione penale all’estero IL SERVIZIO DI TELECONSULTO MEDICO DI ASSISTENZA ALL’ESTERO “TRAVEL CARE” Descrizione del servizio L’Assicurato, in viaggio all’estero che incorra in infortunio o malattia, ha la possibilità di ricevere un teleconsulto medico-specialistico on line direttamente da medici appartenenti a primarie strutture sanitarie italiane e internazionali. La consulenza specialistica verrà erogata, in via principale e ove possibile, con modalità telematica attraverso il sistema di telemedicina Net for Care. Net for Care è la piattaforma tecnologica che, attraverso le più innovative soluzioni telematiche, unisce in rete medici altamente specializzati in Italia e nel mondo convenzionati con la Centrale Operativa dell’Impresa permettendo all’Assicurato di accedere a servizi di consulenza medico-specialistica on line. BAGAGLIO Art. 4.1 - Oggetto dell’assicurazione L’ Impresa garantisce entro i massimali pari ad € 500,00 in Italia, ad € 750,00 in Europa e ad € 750,00 nel Mondo: il bagaglio dell’Assicurato contro i rischi di incendio, furto, scippo, rapina nonché smarrimento ed avarie, e mancata riconsegna da parte del vettore. entro i predetti massimali, ma comunque con il limite di € 300,00 a persona, il rimborso delle spese per rifacimento/duplicazione del passaporto, della carta d’identità e della patente di guida di autoveicoli e/o patente nautica in conseguenza degli eventi sopradescritti; entro i predetti massimali ma comunque con il limite di € 300,00 a persona, il rimborso delle spese documentate per l’acquisto di indumenti di prima necessità e generi di uso personale sostenute dall’Assicurato a seguito di furto totale del bagaglio o di consegna da parte del vettore dopo più di 12 ore dall’arrivo a destinazione dell’Assicurato stesso. ANNULLAMENTO VIAGGIO Art. 5.1 - Oggetto dell’assicurazione L’Impresa indennizzerà, in base alle condizioni della presente polizza, l’Assicurato ed un solo compagno di viaggio purché assicurato ed iscritto allo stesso viaggio, il corrispettivo di recesso derivante dall’annullamento dei servizi turistici, determinato ai sensi delle Condizioni Generali di contratto, che sia conseguenza di circostanze imprevedibili al momento della prenotazione del viaggio o dei servizi turistici determinate da: decesso, malattia o infortunio dell’Assicurato o del Com-

pagno di viaggio del loro coniuge/convivente more uxorio, genitori, fratelli, sorelle, figli, suoceri, generi, nuore, nonni, zii e nipoti sino al 3° grado di parentela, cognati, Socio contitolare della Ditta dell’Assicurato o del diretto superiore, di gravità tale da indurre l’Assicurato a non intraprendere il viaggio a causa delle sue condizioni di salute o della necessità di prestare assistenza alle persone sopra citate malate o infortunate. Si intendono incluse in garanzia le malattie preesistenti. Sono altresì comprese le patologie della gravidanza purché insorte successivamente alla data di decorrenza della garanzia - danni materiali all’abitazione, allo studio od all’impresa dell’Assicurato o dei suoi familiari che ne rendano indispensabile e indifferibile la sua presenza; - impossibilità dell’Assicurato a raggiungere il luogo di partenza a seguito di gravi calamità naturali dichiarate dalle competenti Autorità; - guasto o incidente al mezzo di trasporto utilizzato dall’assicurato che gli impedisca di raggiungere il luogo di partenza del viaggio; - citazione in Tribunale o convocazione a Giudice Popolare dell’Assicurato, avvenute successivamente alla prenotazione; - furto dei documenti dell’Assicurato necessari all’espatrio, quando sia comprovata l’impossibilità materiale del loro rifacimento in tempo utile per la partenza - impossibilità di usufruire da parte dell’Assicurato delle ferie già pianificate a seguito di nuova assunzione o licenziamento da parte del datore di lavoro; - impossibilità di raggiungere la destinazione prescelta a seguito di dirottamento causato da atti di pirateria aerea; - impossibilità ad intraprendere il viaggio a seguito della variazione della data: della sessione di esami scolastici o di abilitazione all’esercizio dell’attività professionale o di partecipazione ad un concorso pubblico; - impossibilità ad intraprendere il viaggio nel caso in cui, nei 7 giorni precedenti la partenza dell’Assicurato stesso, si verifichi lo smarrimento od il furto del proprio animale (cane e gatto regolarmente registrato) o un intervento chirurgico salvavita per infortunio o malattia subito dall’animale. In caso di sinistro che coinvolga più Assicurati iscritti allo stesso viaggio, la Impresa rimborserà tutti i familiari aventi diritto e uno solo dei compagni di viaggio alla condizione che anch’essi siano assicurati. Art 5.2 – Massimale, Scoperto, Franchigie L’assicurazione è prestata fino al massimale pari ad € 8.000,00. La polizza non copre le quote di iscrizione, le spese di apertura/gestione pratica e i premi assicurativi. Per tutti gli eventi non conseguenti a malattia o infortunio dell’Assicurato lo scoperto è pari al 10%. In caso di annullamento da infortunio o malattia dell’Assicurato verrà applicata una franchigia come da tabella seguente: Giorni tra evento e data partenza Giorni da 0 a 10 da 10 a 30 oltre 30

Franchigia Euro 200,00 180,00 150,00

Art 5.3 - Obblighi dell’assicurato in caso di sinistro L’Assicurato o chi per esso è obbligato, entro le ore 24 del giorno successivo al giorno dell’evento (intendendosi per tale il manifestarsi delle cause che determinano l’annullamento del viaggio), a fare immediata denuncia telefonica contattando il numero verde 800335747 oppure al numero 039/65546646 attivo 24 ore su 24


72_81_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:14 Pagina 79

o ad effettuare la Denuncia On-Line mezzo internet sul sito www.filodiretto.it sezione “Denuncia On-Line” seguendo le relative istruzioni. L’Assicurato è altresì obbligato a comunicare l’annullamento del viaggio o dei servizi turistici acquistati al Tour Operator organizzatore e/o all’Agenzia di Viaggio presso la quale si è conclusa la prenotazione. Nel caso in cui l’Assicurato si trovi nelle condizioni di rinunciare al viaggio per malattia o infortunio, senza ricovero ospedaliero, la Centrale Operativa provvederà, con il consenso dell’Assicurato, ad inviare gratuitamente il proprio medico fiduciario al fine di certificare che le condizioni dell’Assicurato siano tali da impedire la sua partecipazione al viaggio e per consentire l’apertura del sinistro attraverso il rilascio da parte del medico dell’apposito certificato. In questo caso il rimborso verrà effettuato applicando la franchigia indicata nell’articolo 5.2. L’impresa, a fronte della sopracitata richiesta da parte dell’Assicurato, si riserva il diritto eventualmente di non inviare il proprio medico fiduciario; in questo caso l’apertura del sinistro verrà effettuata direttamente dal medico della Centrale Operativa. Anche in questo caso il rimborso verrà effettuato con l’applicazione della franchigia indicata nell’articolo 5.2. Qualora l’Assicurato non consenta all’Impresa di inviare gratuitamente il proprio medico fiduciario al fine di certificare che le condizioni dell’Assicurato siano tali da impedire la sua partecipazione al viaggio e/o non denunci il sinistro entro le ore 24.00 del giorno successivo il giorno dell’evento (mezzo internet o telefonicamente), lo scoperto a suo carico sarà pari al 20% tranne nei casi di morte o ricovero ospedaliero. In ogni caso verrà applicata, dopo aver dedotto lo scoperto, la franchigia come da tabella indicata nell’articolo 5.2. L’Assicurato deve consentire all’ Impresa le indagini e gli accertamenti necessari alla definizione del sinistro nonché produrre alla stessa, tutta la documentazione relativa al caso specifico liberando, a tal fine, dal segreto professionale i Medici che lo hanno visitato e curato eventualmente investiti dall’esame del sinistro stesso. L’inadempimento di tali obblighi e/o qualora il medico fiduciario dell’Impresa verifichi che le condizioni dell’Assicurato non siano tali da impedire la sua partecipazione al viaggio e/o in caso di mancata produzione da parte dell’assicurato dei documenti necessari all’Impresa per la corretta valutazione della richiesta di rimborso possono comportare la perdita totale o parziale del diritto all’indennizzo. IMPORTANTE: L’indennizzo spettante all’Assicurato è pari al corrispettivo di recesso (cioè alla penale prevista dal contratto di viaggio, nel caso di cancellazione dello stesso), calcolato alla data in cui si è manifestato l’evento, ovvero il verificarsi delle circostanze che hanno determinato l’impossibilità ad intraprendere il viaggio. L’eventuale maggior corrispettivo di recesso, addebitato dal Tour Operator in conseguenza di un ritardo da parte dell’Assicurato nel segnalare l’annullamento del viaggio al Tour Operator resterà a carico dell’Assicurato. Art. 5.4 - Impegno dell’impresa L’Impresa, qualora l’Assicurato denunci telefonicamente il sinistro entro le ore 24 del giorno successivo al giorno dell’evento, si impegna a liquidare il sinistro entro 45 giorni dalla data di denuncia a condizione che la documentazione completa arrivi entro il 15° giorno dalla data di denuncia stessa. Qualora per ragioni imputabili a Filo diretto Assicurazioni la suddetta liquidazione avvenga dopo 45 giorni, sarà riconosciuto all’Assicurato l’interesse legale (composto) calcolato sull’importo da liquidare. art. 5.5 - Diritto di Subentro Per ogni annullamento viaggio di cui all’articolo 5.1 - Oggetto dell’assicurazione, soggetto a corrispettivo di recesso superiore al 50%, l’Assicurato riconosce espressamente che

la proprietà ed ogni diritto connesso allo stesso si intendono trasferiti all’Impresa che ne potrà disporre liberamente sul mercato acquisendone in via definitiva e senza richiesta alcuna di risarcimento da parte dell’Assicurato, gli eventuali corrispettivi che ne dovessero derivare. RIPETIZIONE VIAGGIO Art. 6.1 - Oggetto dell’assicurazione L’Impresa mette a disposizione dell’Assicurato e dei familiari che viaggiano con lui, purchè assicurati, un importo pari al valore in pro - rata del soggiorno non usufruito dall’Assicurato a causa dei seguenti eventi: a) Utilizzo delle prestazioni “Trasporto Sanitario Organizzato”, “Trasporto della salma” e “Rientro Anticipato” che determini il rientro alla residenza dell’Assicurato; b) Decesso o ricovero ospedaliero superiore a 5 giorni di un familiare dell’Assicurato; c) Decesso o ricovero ospedaliero superiore alle 24 ore dell’Assicurato. L’importo verrà messo a disposizione dell’Assicurato esclusivamente per l’acquisto di un viaggio organizzato dal Contraente. L’importo in pro - rata, non cedibile e non rimborsabile dovrà essere utilizzato entro 12 mesi dalla data di rientro. NORME COMUNI A TUTTE LE GARANZIE Art. 1 – Esclusioni e limiti validi per tutte le garanzie Tutte le prestazioni non sono dovute per sinistri avvenuti durante e per effetto di: - stato di guerra, rivoluzione, sommosse o movimenti popolari, saccheggi, atti di terrorismo o vandalismo, scioperi; - terremoti, inondazioni ed altri fenomeni atmosferici dichiarati calamità naturali nonché fenomeni verificatisi in connessione con trasformazione od assestamenti energetici dell’atomo, naturali o provocati artificialmente. Tale esclusione non è operante nei casi isolati cioè quando non si è in presenza di calamità naturali dichiarate o situazioni di emergenza sociale evidenti; - dolo del Contraente o dell’Assicurato; - viaggio intrapreso contro il parere medico o, in ogni caso, con patologie in fase acuta od allo scopo di sottoporsi a trattamenti medico/chirurgici; - malattie che siano l’espressione o la conseguenza diretta di situazioni patologiche croniche o preesistenti, già note all’Assicurato alla sottoscrizione della polizza. Sono invece comprese le riacutizzazioni imprevedibili di patologie croniche, alla prenotazione dei servizi turistici o del viaggio - patologie riconducibili a complicazioni dello stato di gravidanza oltre la 24ma settimana; - interruzione volontaria di gravidanza, espianto e/o trapianto di organi; - uso non terapeutico di farmaci o sostanze stupefacenti, tossicodipendenze da alcool e droghe, a, patologie HIV correlate, AIDS, disturbi mentali e sindromi organiche cerebrali; - pratica di sport quali: alpinismo con scalate superiori al terzo grado, arrampicata libera (free climbing), salti dal trampolino con sci o idroscì, sci acrobatico ed estremo, sci fuori pista, bob, canoa fluviale oltre il terzo grado, discesa di rapide di corsi d’acqua (rafting), kite–surfing, hidrospeed, salti nel vuoto (bungee jumping), paracadutismo, deltaplano, sport aerei in genere, pugilato, lotta, football americano, rugby, hockey su ghiaccio, immersione con autorespiratore, atletica pesante; Si ritiene compreso l’esercizio delle seguenti attività sportive se svolte unicamente a carattere ricreativo: immersioni con autorespiratore, sci fuori pista autorizzati dalle competenti autorità, bob, discesa di rapide di corsi d’acqua (rafting), kite–surfing; - atti di temerarietà; - attività sportive svolte a titolo professionale; partecipazio-

ne a gare o competizioni sportive, compresi prove ed allenamenti svolte sotto l’egida di federazioni. A deroga della presente esclusione si intendono assicurate le gare sportive svolte a livello ludico e o ricreativo; - gare automobilistiche motociclistiche, motonautiche comprese moto d’acqua, di guidoslitte e relative prove ed allenamenti ; se non di carattere ludico o in alternativa svolte sotto legida delle federazioni; - le malattie infettive qualora l’intervento d’assistenza sia impedito da norme sanitarie nazionali o internazionali; - svolgimento di attività che implichino l’utilizzo diretto di esplosivi o armi da fuoco; - eventi che verificandosi in Paesi in stato di belligeranza rendano impossibile prestare Assistenza. Art. 2 - Esclusione di compensazioni alternative Qualora l’Assicurato non fruisca di una o più prestazioni, l’Impresa non è tenuta a fornire indennizzi o prestazioni alternative a titolo di compensazione. Art. 3 - Validità’ Decorrenza e durata delle garanzie La garanzia Annullamento Viaggio decorre dalla data d’iscrizione al viaggio o dal momento dell’adesione alla polizza mediante il pagamento del premio assicurativo da parte dell’Assicurato e/o del contraente e termina il giorno della partenza al momento in cui l’Assicurato inizia a fruire del primo servizio turistico fornito dal Contraente. Le altre garanzie decorrono dalla data di inizio del viaggio (ovvero dalla data di inizio dei servizi turistici acquistati) e cessano al termine degli stessi, comunque al sessantesimo giorno dalla data inizio viaggio ad eccezione di quelle garanzie che seguono la specifica normativa indicata nelle singole sezioni. Art. 4 - Obblighi dell’Assicurato in caso di sinistro In caso di sinistro, l’Assicurato deve darne avviso telefonico e scritto alla Impresa secondo le modalità previste alle singole garanzie. L’inadempimento di tale obbligo può comportare la perdita totale o parziale del diritto all’indennizzo ai sensi dell’articolo 1915 del Codice Civile. Art. 5 - Estensione territoriale L’assicurazione ha validità nel Paese o nel gruppo di Paesi dove si effettua il viaggio e dove l’Assicurato ha subìto il sinistro che ha originato il diritto alla prestazione. Nel caso di viaggi in aereo, treno, pullman o nave, l’assicurazione è valida dalla stazione di partenza (aeroportuale, ferroviaria, ecc. del viaggio organizzato) a quella di arrivo alla conclusione del viaggio. Nel caso di viaggio in auto o altro mezzo non sopracitato, l’assicurazione è valida ad oltre 50 Km dal luogo di residenza. COSA FARE PER RICHIEDERE ASSISTENZA Assistenza In caso di sinistro contattare IMMEDIATAMENTE la Centrale Operativa dell’Impresa che è in funzione 24 ore su 24 e per 365 giorni all’anno, telefonando al seguente numero verde: 800.279745 COSA FARE IN CASO DI SINISTRO Altre garanzie Tutti i sinistri devono essere denunciati attraverso una delle seguenti modalità: - via internet (sul sito www.filodiretto.it sezione “Denuncia On-Line”) seguendo le relative istruzioni. - via telefono al numero 039/65546644 e per la garanzia Annullamento Viaggio al numero verde 800335747. La corrispondenza o la documentazione andrà inviata a: FILO DIRETTO ASSICURAZIONI S.P.A. UFFICIO SINISTRI Via Paracelso, 14 - Centro Colleoni 20864 AGRATE BRIANZA (MB)

GiappoMix 2015/2017

79


72_81_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 15:14 Pagina 80

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) il d. lgs 111/95 (di attuazione della Dir. 90/314/CE) dispone a protezione del consumatore che l’organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, debbano essere in possesso dell’autorizzazione amministrativa all’espletamento delle loro attività (art. 3/1 lett. a d.lgs. 111/95). b) il consumatore ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (ai sensi dell’art. 6 del d. lgs. 111/95), che è documento indispensabile per accedere eventualmente al Fondo di Garanzia di cui all’art. 18 delle presenti Condizioni generali di contratto. La nozione di ‘pacchetto turistico (art.2/1 d.lgs. 111/95) è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti “tutto compreso, risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfettario, e di durata superiore alle 24 ore ovvero estendentisi per un periodo di tempo comprendente almeno una notte: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio (omissis) ....... che costituiscano parte significativa del “pacchetto turistico”. 2. FONTI LEGISLATIVE La compravendita di pacchetto turistico, sia che abbia ad oggetto servizi da fornire in territorio nazionale che estero, sarà disciplinato dalla L. 27/12/1977 n°1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23.4.1970 in quanto applicabile nonché dal D. Lgs. 111/95. 3. INFORMAZIONE OBBLIGATORIA SCHEDA TECNICA - Organizzazione tecnica Prestige Italia SRL via di Portonaccio 41/b 00159 Roma - Autorizzazione amministrativa N°8656 del 17/12/2004 in conformità di quanto disposto dalla Legge Regionale n.10 del 27.10.2000. - Polizza assicurativa responsabilità civile N°065/45174951 della UNIPOL Assicurazione in conformità con quanto previsto dagli articoli 15 e 16 del d.lgs 111/95. Il presente catalogo è valido per il periodo 01/04/2015 - 31/03/2017 4. PRENOTAZIONI La domanda di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente, che ne riceverà copia. L’accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l’organizzatore invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al cliente presso l’agenzia di viaggi venditrice. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, saranno fornite dall’organizzatore in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dal Decr. Legisl. 111/95 in tempo utile prima dell’inizio del viaggio.

80

GiappoMix 2015/2017

5. PAGAMENTI La misura dell’acconto, fino ad un massimo del 25% del prezzo del pacchetto turistico, da versare all’atto della prenotazione ovvero all’atto della richiesta impegnativa il saldo dovrà essere versato almeno 30 giorni prima della partenza, oppure in concomitanza con la prenotazione, se questa è effettuata nei 30 giorni antecedenti la partenza. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinarne, da parte dell’agenzia intermediaria e/o dell’organizzatore la risoluzione di diritto. 6. PREZZO Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: - costi di trasporto, incluso il costo del carburante e delle coperture assicurative. - diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; - tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data diInizio validità del programma come riportata nella scheda tecnica del catalogo ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra. Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfettario del pacchetto turistico nella percentuale massima dell’80% Le quote non subiranno variazioni per oscillazione del cambio al di sotto del 3%. Qualora l’oscillazione dovesse essere superiore l’adeguamento verrà applicato per intero. 7. MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA Prima della partenza l’organizzatore o il venditore che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta al consumatore, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue. Ove non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1, il consumatore potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell’offerta di un pacchetto turistico sostituivo ai sensi del 2°e 3°comma dell’articolo 8. Il consumatore può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l’annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo, o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del consumatore del pacchetto turistico alternativo offerto, l’organizzatore che annulla ( ex art. 1469 bis n. 5 Cod. Civ.), restituirà al consumatore il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall’organizzatore, tramite l’agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il consumatore sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall’art. 8, 4°comma qualora fosse egli ad annullare.

8. RECESSO DEL CONSUMATORE Il consumatore può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: - aumento del prezzo di cui al precedente art. 6 in misura eccedente il 10%; - modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall’organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal consumatore. Nei casi di cui sopra, il consumatore ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell’eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il consumatore dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’organizzatore si intende accettata. Al consumatore che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art. 5/1°comma, le quote di iscrizione, i premi assicurativi e le seguenti percentuali della quota di partecipazione, calcolate in base a quanti giorni prima dell’inizio del viaggio è avvenuto l’annullamento (il calcolo dei giorni non include quello del recesso. Sono esclusi dal calcolo i giorni festivi) - da 59 a 30 gg 10% di penale per tutti i viaggi e soggiorni - da 29 a 20 gg 25% di penale per tutti i viaggi e soggiorni - da 19 a 10 gg 50% di penale per tutti i viaggi e soggiorni - da 9 a 3 gg 75% di penale per tutti i viaggi e soggiorni Nessun rimborso dopo tale termine. Oltre alle penalità relative alla biglietteria aerea (tariffe speciali, instant purchase, low cost e voli di linea. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto. 9. MODIFICHE DOPO LA PARTENZA L’organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell’impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del consumatore, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall’organizzatore venga rifiutata dal consumatore per seri e giustificati motivi, l’organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità del mezzo e di posti e lo rimborserà


00_cover_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:50 Pagina 2

“Hana wa sakura hito wa bushi” (tra i fiori il ciliegio tra gli uomini il samurai) Perché visitare il Giappone? La risposta più semplice potrebbe far riferimento alla cima bianca del monte Fuji, alle meravigliose acque dell’arcipelago di Okinawa, alle foglie d’autunno rosse che ricoprono Kyoto. Il Giappone è una nazione formata interamente da isole e arcipelaghi. È circondato a nord dal Mar dell’Ohotsk, a sud sia dal Pacifico che dal Mar Cinese Orientale, ad ovest dallo stretto della Corea e dal Mar del Giappone, ad est sempre dal Pacifico. Le isole principali sono Honshu, Shikoku, Kyushu e Hokkaido. Un viaggio nella terra del Sol Levante offre al turista l’opportunità irripetibile di osservare un paese in cui il rispetto di tradizioni secolari e lo sviluppo della tecnologia più avanzata si fondono senza apparenti contrasti.

nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato. 10. SOSTITUZIONI Il cliente rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a. l’organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità del cessionario; b. il sostituto soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 10 d.lgs.111/95) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c. il soggetto subentrante rimborsi all’organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera c) del presente articolo. In relazione ad alcune tipologie di servizi, può verificarsi che un terzo fornitore di servizi non accetti la modifica del nominativo del cessionario, anche se effettuata entro il termine di cui al precedente punto a). L’organizzazione non sarà quindi responsabile dell’eventuale mancata accettazione della modifica da parte dei terzi fornitori di servizi. Tale mancata accettazione sarà tempestivamente comunicata dall’organizzatore alle parti interessate prima della partenza. Le ulteriori modalità e condizioni di sostituzione sono indicate in scheda tecnica. 11. OBBLIGHI DEI PARTECIPANTI I partecipanti dovranno essere muniti di passaporto individuale o di altro documento valido per tutti i paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno e di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Essi inoltre dovranno attenersi all’osservanza della regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall’organizzatore, nonché ai regolamenti ed alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I partecipanti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’organizzatore dovesse subire a causa della loro inadempienza alle sopra esaminate obbligazioni. Il consumatore è tenuto a fornire all’organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il consumatore comunicherà altresì per iscritto all’organizzatore, all’atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l’attuazione. 12. CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale in-

formativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l’organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del consumatore. 13. REGIME DI RESPONSABILITÀ L’organizzatore risponde dei danni arrecati al consumatore a motivo dell’inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l’evento è derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest’ultimo nel corso dell’esecuzione dei servizi turistici) o da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. Il venditore presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall’organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e comunque nei limiti per tale responsabilità previsti dalle norme vigenti in materia. 14. LIMITI DEL RISARCIMENTO Il risarcimento per danni alla persona non può in ogni caso essere superiore ai limiti previsti dalle convenzioni internazionali cui prendono parte Italia e Unione Europea in riferimento alle prestazioni il cui inadempimento ne ha determinato la responsabilità. In ogni caso il limite risarcitorio non può superare l’importo di 50.000 Franchi oro Germinal per danni alle persone, 2.000 Franchi oro Germinal per danno alle cose, 5000 Franchi oro Germinal per qualsiasi altro danno (art. 13 n°2 CCV). 15. OBBLIGO DI ASSISTENZA L’organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al consumatore imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L’organizzatore ed il venditore sono esonerati dalle rispettive responsabilità (art. 13 e 14), quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al consumatore o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero da un caso fortuito o di forza maggiore. 16. RECLAMI E DENUNCE Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal consumatore senza ritardo durante lo svolgimento del viaggio o del soggiorno affinché l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. Il consumatore dovrà, se non è stato possibile porre rimedio in loco al reclamo, - pena di decadenza - altresì denun-

QUOTA GESTIONE PRATICA

Organizzazione tecnica: PRESTIGE ITALIA Srl Direzione e Redazione tecnica: Ilaria Bulgarelli e Maura Massari Archivio fotografico: Shutterstock.com Progetto grafico ed impaginazione: publimania.it Stampa: Unofin Srl - Via Genzano 84 - 00179 Roma

Adulti 50,00 euro

Bambini 0/2 anni Bambini 2/12 anni gratuiti 25,00 euro

Non è comprensiva della Polizza Sanitaria ed Annullamento Le quote d’iscrizione non sono mai rimborsabili Cambio applicato: 1 euro = 136 Yen 1 euro = 1,13 USD

ciare quanto lamentato mediante l’invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, all’organizzatore o al venditore, entro e non oltre sette giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza. 17. ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell’organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall’annullamento del pacchetto, infortuni e bagagli. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti e malattie.I dettagli relativi ai premi assicurativi e alle condizioni generali di polizza sono riportate nella pagina relativa. 18. FONDO DI GARANZIA È istituito presso la Direzione Generale per il Turismo del Ministero delle Attività Produttive il Fondo Nazionale di Garanzia cui il consumatore può rivolgersi (ai sensi dell’art. 21 D. lgs. 111/95), in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato del venditore o dell’organizzatore, per la tutela delle seguenti esigenze: a) rimborso del prezzo versato; b) suo rimpatrio nel caso di viaggi all’estero Il fondo deve altresì fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell’organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n. 349 G.U. n. 249 del 12/10/1999 (ai sensi dell’art. 21 n. 5 D. Lgs. 111/95). ADDENDUM: CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI A) DISPOSIZIONI NORMATIVE I contratti aventi ad oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n.3 e n.6; art. da 17 a 23; art. da 24 a 31, per quanto concerne le previsioni diverse da quelle relative al contratto di organizzazione nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. B) CONDIZIONI DI CONTRATTO A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 41°comma; art. 5; art. 7; art.8; art.9; art. 10 1° comma; art. 11; art. 15; art. 17. L’applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi contratti come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore. viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.). Approvate da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet Comunicazione ai sensi dell’art. 16 della L. 269/98: La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all’estero.Il rispetto per i diritti dei bambini non conosce frontiere GiappoMix 2015/2017

81


00_cover_jappomix_15.qxp:Layout 1 02/02/15 14:50 Pagina 1


Millions discover their favorite reads on issuu every month.

Give your content the digital home it deserves. Get it to any device in seconds.