Page 85

ad Urbino). Avere il primo MAC fu per me una vera conquista! Tutto diventava più rapido, più veloce soprattutto calcolare lo sviluppo del testo su più pagine, addio al tipometro e poi le font! Addio letraset! C’era da perdersi, si apriva un mondo MERAVIGLIOSO... 7. Cosa pensa della nuova struttura di cui sono stati dotati tutti i corsi di laurea del tre più due? E in particolare ritiene che questa nuova impostazione abbia veramente arricchito la didattica e quindi l’offerta formativa della nostra scuola? Che dire, non saprei. Mi dispiace solo che non ci sia modo ad Urbino di conseguire il quinto anno per coloro che sono usciti con il vecchio ordinamento che prevedeva quattro anni. Il Ministero ce ne convalida solo tre, come se avessimo frequentato solo per tre anni e lo trovo ingiusto: visto che allora il corso era di quattro anni avrebbero dovuto equiparalo a cinque anni, ma poco importa ormai. Mi piacerebbe invece che l’Isia diventasse un polo di aggiornamento anche per coloro che sono usciti diversi anni fa, dove si proponessero seminari di aggiornamento in merito alle nuove tecnologie ai nuovi programmi, perché io mi sento ancora parte di quella famiglia ed il fatto che sto qui a parlare con una che neanche conosco dimostra che in fondo un filo ci lega, sarebbe bello continuare a coltivare la nostra sete di sapere, di confronto, di conoscenza e non spezzare quel filo che ci ha uniti. Chissà, potrebbe essere un’idea....

85

IL MONDO ISIA, NON SOLO DALLA NOSTRA PARTE  

Progetto di Tesi - Laurea Triennale in Progettazione Grafica e Comunicazione Visiava, ISIA di Urbino — Il progetto nasce dalla volontà di ra...

Advertisement