Page 1

PROFILO D’AZIENDA

Profile breve

Awards

Mission e valori

Una visione sostenibile

Una produzione a basso impatto ambientale

L’offerta, assolutamente su misura

Una scelta di qualità

La storia

Sempre on line


Profilo breve

Nata nel 1962 da due esperti falegnami che vedevano nell’armadio guardaroba un mercato fiorente, la Mazzali è oggi una delle più significative ed innovative realtà dell’industria dell’arredamento. Un’azienda moderna che traccia il suo successo sulla flessibilità dell’offerta, sulla spiccata personalizzazione del prodotto, capace di attualizzare quella cultura del legno e della sua lavorazione, oggi oramai patrimonio di poche realtà industriali. L’offerta, si caratterizza per l’elevata qualità, l’attenzione ai dettagli, il design di ricerca, spaziando dalla zona notte alla zona giorno. Una produzione che ha saputo però svilupparsi anche guardando al rispetto dell’ambiente e alla responsabilità sociale, in tutta la filiera, come strategia di successo e garanzia per il suo futuro. Una visione industriale dove lo sviluppo sostenibile non è solo una valore etico imprescindibile, ma anche e soprattutto un vettore di competività.. “There is no business to be done in a dead planet” ne è il manifesto culturale ma anche e soprattutto lo spirito motivazionale.


Awards

2008:  La Mazzali è tra le finaliste all’ E-I Corporate Responsibility Award, il Primo Premio Europeo per le politiche di Corporate Responsibility. 2007:  Al Sodalitas Social Award alla Mazzali è assegnato il Premio Speciale come vero “Campione della Responsabilità” 2006:  Con il progetto “Ho visto i bimbi volare” Mazzali vince il Sodalitas Social Award per la “ Miglior campagna di responsabilità sociale d’impresa ”  Il letto Fior di Loto è selezionato per l’ I.Dot come miglior prodotto del design contemporaneo.  Attestato di eccellenza al Confindustria Awards For Excellence 2005  Mazzali vince il Premio Sorba d’Oro “… per una visione industriale dove lo sviluppo sostenibile non è solo un valore etico imprescindibile ma anche e soprattutto un vettore di competività”  Con il progetto “Zerosettantacinque” è finalista al Sodalitas Social Award per la “Miglior campagna di responsabilità sociale d’impresa”  Il letto Sfera è selezionato per IDCS come miglior prodotto del design classico.  Mazzali è partner del progetto “Global Compact” dell’ONU per lo sviluppo sostenibile. 2004  Mazzali riceve una menzione speciale al premio ERA 2004 per l’Abitare Naturale.  Con il progetto “ Un centro per il turismo naturalistico e la didattica” è finalista al Sodalitas Social Award per la “Miglior campagna di responsabilità sociale d’impresa”


Mission e valori

“Fornire soluzioni d’arredo, con un prodotto di qualità, personalizzato e personalizzabile alle attese del cliente, nel rispetto dei fondamentali principi etici e dalla tutela dell’ambiente” è il nostro impegno. Noi crediamo infatti che il futuro dell’industria non possa prescindere dalla ricerca di una coerente e costruttiva sintonia con l’ambiente che la circonda. Mazzali, nell’ambito del contesto sociale in cui opera, investe in iniziative concrete e si impegna a: - progettare e sviluppare prodotti sempre più a basso impatto ambientale ed eco sostenibili; - esigere ed estendere ai propri fornitori una cultura del rispetto dei principi etici ed ambientali; - rifiutare il lavoro infantile richiedendo garanzie ai propri fornitori; - ridurre l’emissione di sostanze inquinanti, come gas, rifiuti o scarichi, generate dalla propria produzione; - sostenere progetti concreti in ambito sociale ed ambientale attraverso organizzazioni umanitarie benefiche e “no profit”. Mission e strategia di marketing: In coerenza con i valori in cui crediamo fin dalle nostre origini, la nostra mission aziendale è “ la produzione di mobili di elevata qualità, nel rispetto dell’ambiente e della persona. Vogliamo creare prodotti con una forte identità che parlino della persona che li acquista. Prodotti con una elevata qualità tecnica, personalizzabili e a basso impatto ambientale. Responsabilità sociale: Mazzali ritiene centrale in ogni una sua decisione la valutazione degli interessi dei suoi stakeholder: collaboratori, azionisti, clienti, fornitori, partner d’affari, comunità locali e altre organizzazioni. La responsabilità sociale è un valore importante nella strategia di Mazzali. L’impegno per la tutela dell’ambiente e la crescita del sociale riteniamo siano strettamente correlati con il successo e la competività dell’impresa. In quest’ottica è nostro convincimento che l’indirizzo di sviluppo sostenibile che ci siamo dati, sia non solo un valore etico per noi imprescindibile ma anche la chiave del nostro successo.


Una visione sostenibile

Noi crediamo che il futuro dell’industria sia strettamente legato alla ricerca di una coerente e costruttiva sintonia con l’ambiente che la circonda. Il nostro è un impegno globale che va dalla produzione ai fornitori. In quest’ ottica ci impegniamo concretamente per un prodotto il più possibile a basso impatto ambientale. Inoltre la produzione avviene tutta in Italia, senza delocalizzare nessun processo produttivo, specie quello di verniciatura, in paesi le cui normative sono meno attente alla tutela del lavoro e dell’ambiente.

Alcune tappe riassumono il nostro percorso di sostenibilità: 1992: viene inaugurato il nuovo stabilimento che è all’avanguardia assoluta per il rispetto delle norme ambientali 1996: Mazzali lancia sul mercato una tecnologia di verniciatura con ciclo misto all’acqua che le vale la leadership come produzione a basso impatto ambientale nel mondo del mobile. 1999: viene presentata “Isola Verde” una collezione di prodotti naturali a basso impatto ambientale. “Isola Verde “ è anche un progetto LIPU; 2007: Mazzali vince il premio speciale “Campioni della Responsabilità” al Sodalitas Social Award per la continuità e la coerenza delle sue iniziative di responsabilità sociale. 2008: Viene presentata “100% acqua”, la prima verniciatura interamente all’acqua, premiata con il marchio LIFE per lo sviluppo sostenibile ed idonea agli alimenti e i giocattoli. 2012: Mazzali presenta FREE, l’innovativa struttura degli armadi con verniciatura UV, a zero emissioni, con vernice certificata per i giocattoli e igienizzante.


Un produzione a basso impatto ambientale

La responsabilità sociale e sostenibilità ambientale in Mazzali sono oggi sempre più un vettore strategico, una visione ed un approccio culturale al business. Ma responsabilità sociale e sostenibilità sono e sono stati anche e soprattutto driver fondamentali di crescita e differenziazione. Hanno impattato sugli asset intangibili, come volano di promozione e valorizzazione dell’azienda, hanno permesso una forte differenziazione rispetto ai competitor, generando un importante vantaggio competitivo, hanno dato il via una significativa crescita dei volumi, sono stati un importante vettore di miglioramento e crescita nei rapporti con la comunità e l’ambiente in senso lato, hanno permesso all’azienda di acquisire competenze e migliorare la sua offerta grazie ad un continuo e costruttivo confronto con gli stakeholder. La scelta di una produzione sostenibile ha avuto nel concreto impatti rilevanti sull’offerta e il posizionamento Mazzali. Dal 1998, anno in cui veniva presentata la prima linea di prodotti progettati in un’ottica di basso impatto ambientale (linea Isola Verde ), i volumi di vendita di tale linea sono così cresciuti che hanno poi modificato il modo di fare industria dell’azienda, tale da rendere quella che era inizialmente un progetto legato ad una determinata categoria di prodotti, un approccio che coinvolge tutto l’ambito produttivo. In quest’ottica la ricerca aziendale si è sempre più focalizzata, anche in collaborazione con gli stakeholders, verso prodotti che avessero un ridotto impatto ambientale. Tre le direttrici verso cui l’azienda Mazzali si è mossa: l’unità produttiva, il prodotto, la verniciatura. L’unità produttiva: - Effettuati rilevanti investimenti per l'abbattimento delle sostanze volatili da vernice che si disperdono nell'aria durante il processo di verniciatura (overspray...) attraverso l'utilizzo combinato di "cabine a velo d'acqua" e condotte di aspirazione. - L'acqua viene raccolta in apposite cisterne ed affidata, per il suo smaltimento, a società specializzate autorizzate dal ministero. Le condotte di aspirazione hanno speciali filtri di abbattimento. - Implementato un progetto continuo di ricerca per la riduzione della quantità di vernice spruzzata su ogni singolo pezzo (fermo restando i requisiti di durata, resistenza, estetica) con l'obiettivo di diminuire la quantità di sostanze volatili che si disperdono. - Attuato un piano per la raccolta differenziata degli scarti della lavorazione: legno, materiali speciali, carta ed affini. Tutti i nostri scarti e rifiuti vengono o riciclati o smaltiti senza recare danno all'ambiente. - Ridotto l'inquinamento acustico attraverso sostituzioni e modifiche degli impianti.


Il prodotto: Il legno è la nostra materia dell’azienda; lo sforzo è stato quello di garantire alle generazioni future e a noi stessi la sua disponibilità. Inoltre ci siamo imposti di bandire colle e materiali etichettati come tossici o dannosi per la salute e di ridurre l'utilizzo di colle contenenti formaldeide. In quest'ottica: - Negli armadi utilizziamo per il 95% legno a riforestazione programmata e per il 5% legno proveniente da zone i cui governi hanno sottoscritto un impegno a campagne di ripiantumazione. - Nei gruppi letto utilizzano esclusivamente legni a riforestazione programmata. - Le colle impiegata nella struttura dell'armadio sono per il 50% colle a base acqua e per il 50% colle a base ureica in classe E1 a bassa emissione di formaldeide secondo quanto dispone la normative tedesca. - La scelta di utilizzare ante in tamburato con massello in abete ci ha consentito si ridurre del 98%, rispetto ad un armadio in truciolare, l'utilizzo di colle sintetiche contenenti formaldeide. - Per la realizzazione della struttura alveolare utilizziamo cartone riciclato e l'incollaggio è effettuato con colla a base vegetale (fecola, patate...) - I pannelli delle ante e della struttura in mdf sono esclusivamente in classe E1 a bassa emissione di formaldeide. La verniciatura Una delle più gravi forme di inquinamento dell'atmosfera sono i composti organici volatili che si generano nel processo di asciugatura delle vernici. Tali composti se contengono, tra l'altro, sostante tossiche possono creare danni irreversibili all'ambiente e gravi danni alla salute della persona. In quest'ottica: - Sono state bandite qualsiasi tipo di vernice che contenesse sostanze etichettate come tossiche ed in particolare piombo, amianto, formaldeide. - Sono state realizzate finiture con ciclo misto all’acqua che utilizzando metodologie combinate (acqua, UV, acrilico) e materiali a poro aperto riducono del 75% l'emissione di solventi rispetto alle finiture tradizionali laccate. - Le parti interne sono verniciate esclusivamente ad UV con una riduzione 95% delle emissione di sostanze organiche volatili rispetto alle finiture tradizionali laccate. - E’ stata realizzata la finitura “100% Acqua” che vanta il marchio comunitario LIFE per lo “sviluppo durevole e sostenibile” e le certificazioni UNI EN 71-3 per le vernici all’acqua e la sicurezza dei giocattoli e la 97/48/CE come vernice idonea al contatto con sostanze alimentari per una garanzia assoluta di tutela della salute del consumatore e dell’ambiente. - E’ stata realizzata la struttura FREE con vernice certificata per i giocattoli e con sistema igienizzante


Un’offerta, assolutamente a misura L’offerta Mazzali è caratterizzata dall’alta qualità, dall’attenzione al dettaglio, da un design di ricerca che spazia dalla zona notte alla zona giorno, con una ampia proposta di colori e finiture. Tutti i prodotti possono essere personalizzabili nelle misure e nei colori.

Armadi con anta battente, scorrevole, complanare Cabine armadio

Letti e complementi

Librerie


Una scelta di qualità

100% legno emozione e bellezza; durata e valore; eco compatibilità e natura Il piacere tattile, visivo, sensoriale che solo il legno riesce ad offrire. Il legno è natura, valore, durata. Il legno ha molte capacità: assorbe l’umidità e la rilascia, è fonoassorbente, non conduce onde elettromagnetiche, ha una durata elevatissima. Il legno è l’unico materiale che l’uomo può produrre ecologicamente attraverso la ripiantumazione, senza processi produttivi o lavorazioni . Mazzali per questo utilizza esclusivamente essenze di legno.

100% tamburato La tecnologia del tamburato in legno massello, massima espressione di stabilità, leggerezza, resistenza e durata. Le ante e la struttura ( fianchi e ripiani ) degli armadi e delle librerie sono realizzate esclusivamente in tamburato. La struttura perimetrale in legno massello con nido d’ape garantisce così massima leggerezza, impedendo a meccanismi e cerniere di essere sollecitati; massima durata, grazie al legno massello; massima resistenza in quanto perni e congiunzioni lavorano direttamente sul legno massello.


100% multistrato, 100% listellare Robustezza, leggerezza, durata e flessibilità. La qualità del multistrato e del listellare per garantire massima durata, robustezza all’urto , leggerezza, flessibilità progettuale I comò, comodini, e letti, sono realizzati interamente in multistrato e listellare.

100% colori Infiniti colori, infinite soluzioni. Il colore è l’espressione delle nostre emozioni, delle nostre passioni, del nostro essere, del nostro divenire. Mazzali offre la possibilità di scegliere tra 130 colori di serie, in sette diverse finiture, da quelle all’acqua a quelle opache, dagli anticati, ai decapè, perché ogni prodotto prima di tutto deve personalizzabile alle migliori e personali attese.


In un piccolo laboratorio di Ugozzolo, vicino a Parma, nasce dall'idea di due esperti falegnami - che vedono nell'armadio guardaroba un mercato fiorente - la Mazzali e Morini

E' il 1964 quando l'azienda si trasferisce nello stabilimento di "Strada di Chiozzola" che per quasi 30 anni sarà teatro della sua evoluzione. Intanto la Mazzali cresce. Il mercato è per ora emiliano, ma già c'è il primo agente di vendita.

Il 1969 segna una tappa importante. L'azienda è a Milano ad esporre i suoi armadi alla fiera campionaria, la più significativa passerella degli anni del boom. La sua rilevanza sta aumentando: lo stabilimento si amplia e così le maestranze; il mercato di riferimento ora è quello nazionale

Gli anni che seguono sono una progressiva espansione che attraversa tutti gli anni 70 e 80. Si consolida il posizionamento dell'azienda. Mazzali progetta e brevetta soluzioni ancora insuperate, come il sistema antimbarcamento delle ante e la cerniera con profilo ad "U".


1985 Il processo di ricerca ha intanto portato alla nascita del "Décapé", una finitura naturale perfezionata da Mazzali per esaltare il disegno del legno.

Nel 1992 viene inaugurato il nuovo stabilimento che è all'avanguardia assoluta per il rispetto delle norme ecologiche, con sempre maggiori investimenti per la tutela dell'ambiente.

1998: viene presentata "Isola Verde" la collezione di prodotti naturali a basso impatto ambientale. Isola Verde è anche un progetto Lipu.

2000: Mazzali presenta una tecnologia di verniciatura con ciclo misto all'acqua assolutamente innovativa che vale la leadership "ecologica" tra le aziende del mobile.

2003: Viene inaugurato il nuovo show room: 1500 metri espositivi per presentare tutte le collezioni. Mazzali vince il premio “Impresa Eccellente 2003”.


2004: Nasce il progetto “Zerosettantacinque” con il quale Mazzali destina lo 0.75% del volume delle vendite per iniziative a favore dell’ambiente e del sociale. L’azienda riceve una Menzione speciale al premio “Era 2004” per l’abitare naturale, ed è finalista al Sodalitas Social Award.

2005: Viene lanciato sul mercato il programma M Day per la zona giorno. Mazzali aderisce al progetto “Global Compact” dell’ONU per lo sviluppo sostenibile. Vince il premio “Sorba d’oro” ed è finalista al Sodalitas Social Award. Il letto Sfera è selezionato per l’IDCS come miglior prodotto del design classico.

2006: Mazzali con il progetto “Ho visto i bimbi volare” vince il premio Sodalitas Social Award per la miglior iniziativa di responsabilità sociale d’impresa. Il letto Fior di Loto è selezionato per l’I.DoT come miglior prodotto del design contemporaneo.

2007: la Mazzali vince il premio speciale “ Campioni della Responsabilità” al Sodalitas Social Award. Viene presentata “100% acqua”, la prima verniciatura interamente all’acqua, premiata con il marchio LIFE per lo sviluppo sostenibile ed idonea agli alimenti e i giocattoli.

2009: la Mazzali è tra le finaliste del Primo Premio Europeo per le politiche di Corporate Responsibility ed entra nella Fondazione Sodalitas.


SEMPRE ON LINE.

Seguici su:

http://www.facebook.com/mazzaliarmadi FACEBOOK

http://www.flickr.com/photos/mazzali IMAGES

http://www.issuu.com/mazzali CATALOGS

http://twitter.com/MAZZALI TWITTER

MAZZALI – Via caduti del lavoro 30, 43058 Sorbolo PR Italy

Profilo d'azienda  

Nata nel 1962 da due esperti falegnami che vedevano nell’armadio guardaroba un mercato fiorente, la Mazzali è oggi una delle più significati...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you