Issuu on Google+


Aros, una storia di ricerca e continuità

CORMANO (MI) Produzione Ricerca & Sviluppo Area Commerciale 10.000 mq – 120 dipendenti


Intrduzione sul mercato 12.690 kW TOTALI Installati

Sirio 2000

2%

Nr. 1987 Sirio senza trafo

8%

Sirio 1500

3%

13%

Sirio 2800 Nr.91 Sirio con trafo 11% Sirio 3100

9%

Sirio 4000 7%

Sirio 4000P

4%

9%

Sirio 4600

Sirio 1500

19%

13%

18%

Sirio 2000

7%

9%

Sirio 10k

Sirio 2800 1%

Sirio 3100

4%

3%

Sirio 4000 3%

4%

25%

2%

Sirio13% 4000P Sirio 4600

4%

13%

18%

Sirio 6000 Sirio 10k 15%

14% 8%

Sirio 6000 Sirio 30k

Sirio 30k

Sirio13% 40k

Sirio 40k

Sirio 50k

Sirio 50k

Sirio 80k

Sirio 80k

Sirio 100k

Sirio 100k

Sirio 125k

Sirio 125k

28%


Tecnologia dell’inverter 

Trasformare la corrente continua prodotta dal generatore fotovoltaico in corrente alternata utilizzabile dall’utenza adattando la tensione di uscita al valore di tensione della rete elettrica per l’immissione in rete; infatti la corrente immessa deve avere una forma d’onda sinusoidale e sincronizzata con la frequenza di rete (PWM pulse width modulation); I convertitori sono in grado di mantenere costante la tensione d’uscita indipendentemente dalle fluttuazioni del generatore PV.





Nel caso in cui i parametri di rete dovessero uscire dalle tolleranze, anche solo per brevi periodi, l’inverter deve essere in grado di scollegarsi (DISPOSITIVO DI INTERFACCIA) ;

Ottimizzare la produzione effettiva di energia dell’impianto rispetto alla radiazione solare incidente, tramite la regolazione del punto di massima potenza (MPPT) ;


Tecnologia dell’inverter Protezione di interfaccia con la rete ( a norma CEI 11-20 e il DK 5940 ) con protezioni lato AC, che interrompe la corrente in rete se la tensione o la frequenza differiscono da quelle di rete oltre i limiti accettati dalla normativa, o se viene isolato il ramo di rete cui è connesso l’inverter stesso, in particolare :  Protezione di minima e massima tensione  Protezione di minima e massima frequenza

ATTENZIONE!! Gli inverter della gamma SIRIO sono compatibili esclusivamente con impianti “CONNESSI IN RETE” e non ad isola


Tecnologia dell’inverter  dispositivo MPPT (maximun power point tracker) o inseguitore del punto di massima potenza E’ un dispositivo che consente in ogni istante ed in modo completamente automatico, di estrarre la massima potenza dal generatore PV, individuando i valori V – I del generatore PV con potenza massima.

I valori V – I variano continuamente in funzione della temperatura di cella e dell’irraggiamento

Rilevazione del punto di massima potenza


Sirio 1500/6000P Monofase Gamma attuale: • 1500W • 2000W • 2800W • 3100W • 4000W • 4000W IP65 • 4600W IP65 • 6000W IP65


Sirio 1500/6000P Monofase Principali caratteristiche della gamma:

 tecnologia trasformerless  rendimento elevato fino al 97%  raffreddamento per convezione (assenza di parti in movimento)  fattore di potenza >0,99  distorsione armonica <3%  Protezione di interfaccia con la rete ( a norma CEI 11-20 )  dispositivo MPPT (maximun power point tracker)


Sirio 1500/6000P Monofase Principali caratteristiche della gamma:

PV Isolation Check controllo dell’isolamento sul lato continua

GFCI (Ground Fault Circuit Interrupter) interno Controlla costantemente la dispersione di corrente verso terra. Tale protezione è di fatto un differenziale di tipo B sensibile alle correnti di guasto di tipo AC, AC pulsante e DC. Il suddetto dispositivo, denominato GFCI, è conforme alla normativa IEC60755.


Specifiche tecniche - INGRESSO Sirio 1500

Sirio 2000

Sirio 2800

Sirio 3100

Sirio 4000

Max. 2.500 W Max. 3.500 W Max. 3.900 W Min. 1.400 W Min. 1.960 W Min. 2.400 W

Sirio 4000P

Sirio 4600P

Sirio 6000P

Max. 5.000 W Min. 2.800 W

Max. 5.700 W Min. 3.200 W

Max. 7.500 W Min. 4.200 W

Potenza consigliata del campo fotovoltaico

Max. 1.900 W Min. 1.000 W

Potenza nominale corrente alternata

1500 W

2000 W

2800 W

3100 W

4000 W

4600 W

6000 W

Potenza massima corrente alternata

1650 W

2200 W

3000 W

3400 W

4400 W

4600 W

6000 W

INGRESSO

Sirio 1500

Sirio 2000

Sirio 2800

Sirio 3100

Sirio 4600P

Sirio 6000P

Tensione continua massima in circuito aperto

450 Vcc

750 Vcc

550 Vcc

360 Vcc

Intervallo MPPT

150 ÷ 450 Vcc

Intervallo di esercizio

100 ÷ 450 Vcc 8,9 Acc

10 Acc

13 Acc

200 ÷ 450 Vcc

100 ÷ 750 Vcc 130 ÷ 550 Vcc

20 Acc

20 Acc

8,5 Acc x ing.

27,5 Acc

120 Vcc

150 Vcc

150 Vcc

180 Vcc

250 ÷ 450 Vcc

450 ÷ 750 Vcc 230 ÷ 500 Vcc

70 Vcc

80 Vcc

Tensione di Ripple

Numero di MPPT

180 ÷ 550 Vcc

100 ÷ 500 Vcc

Tensione per lo spegnimento

Numero di ingressi

600 Vcc

150 ÷ 500 Vcc

Tensione di soglia per l'erogazione verso rete Full Rating Range

Sirio 4000P

500 Vcc

Tensione continua nominale

Corrente di ingresso massima Tensione di avvio del sistema

Sirio 4000

100 Vcc

<10% 1

2 1

3 3

1


Potenza campo FV La potenza del modulo FV è definita in base alle condizioni standard di test (STC). Le condizioni STC sono : 

Irraggiamento 1000W/ m2



Temperatura cella di 25 °C

A.M (Air Mass) 1,5 è l’indice della massa dell’atmosfera terrestre attraversata dalla radiazione prima di giungere al modulo. 

Nella realtà queste condizioni sono da considerarsi irreali, e molti costruttori forniscono un altro dato che è il NOCT. Il NOCT tiene conto di un’irraggiamento pari a 800W/m2, una temperatura ambiente di 20°C ed aria in leggero movimento a 1,5 m/s. In queste condizioni la temperatura della cella per moduli in cristallino è di circa 47 °C. Considerando una perdita in potenza pari a 0,45%/°C. Dato che lo scostamento dai 25°C (Temp.STC) e pari a 22°C, la perdita in potenza sarà = 22x 0,45=8,8%


Potenza campo FV 

Estratto scheda tecnica moduli


Specifiche tecniche - INGRESSO Sirio 1500

Sirio 2000

Sirio 2800

Sirio 3100

Sirio 4000

Max. 2.500 W Max. 3.500 W Max. 3.900 W Min. 1.400 W Min. 1.960 W Min. 2.400 W

Sirio 4000P

Sirio 4600P

Sirio 6000P

Max. 5.000 W Min. 2.800 W

Max. 5.700 W Min. 3.200 W

Max. 7.500 W Min. 4.200 W

Potenza consigliata del campo fotovoltaico

Max. 1.900 W Min. 1.000 W

Potenza nominale corrente alternata

1500 W

2000 W

2800 W

3100 W

4000 W

4600 W

6000 W

Potenza massima corrente alternata

1650 W

2200 W

3000 W

3400 W

4400 W

4600 W

6000 W

INGRESSO

Sirio 1500

Sirio 2000

Sirio 2800

Sirio 3100

Sirio 4600P

Sirio 6000P

Tensione continua massima in circuito aperto

450 Vcc

750 Vcc

550 Vcc

360 Vcc

Intervallo MPPT

150 ÷ 450 Vcc

Intervallo di esercizio

100 ÷ 450 Vcc 8,9 Acc

10 Acc

13 Acc

200 ÷ 450 Vcc

100 ÷ 750 Vcc 130 ÷ 550 Vcc

20 Acc

20 Acc

8,5 Acc x ing.

27,5 Acc

120 Vcc

150 Vcc

150 Vcc

180 Vcc

250 ÷ 450 Vcc

450 ÷ 750 Vcc 230 ÷ 500 Vcc

70 Vcc

80 Vcc

Tensione di Ripple

Numero di MPPT

180 ÷ 550 Vcc

100 ÷ 500 Vcc

Tensione per lo spegnimento

Numero di ingressi

600 Vcc

150 ÷ 500 Vcc

Tensione di soglia per l'erogazione verso rete Full Rating Range

Sirio 4000P

500 Vcc

Tensione continua nominale

Corrente di ingresso massima Tensione di avvio del sistema

Sirio 4000

100 Vcc

<10% 1

2 1

3 3

1


Specifiche tecniche - USCITA USCITA

Sirio 1500

Sirio 2000

Sirio 2800

Sirio 3100

Sirio 4000

Tensione di esercizio

230 Vca

Intervallo operativo

190 รท 260 Vca

Intervallo per la massima potenza

210 รท 260 Vca

Intervallo di frequenza

49,7 รท 50,3 Hz

Intervallo di frequenza impostabile

49 รท 51 Hz

Sirio 4000P

Sirio 4600

Sirio 6000P

Corrente nominale

6,6 Aca

8,7Aca

12,2 Aca

13,4 Aca

17,4 Aca

20 Aca

26 Aca

Corrente massima

7,9 Aca

10,5 Aca

14,3 Aca

16,2 Aca

20 Aca

26 Aca

28,6 Aca

Componente continua immessa in rete

<30 mA

<40 mA

< 60 mA

<80 mA

<80 mA

<100 mA

<130 mA

Distorsione armonica (THDi)

<3%

Fattore di potenza

>0,99%

Separazione galvanica

NO


Specifiche tecniche - SISTEMA SISTEMA

Sirio 1500

Rendimento massimo

>95%

>96%

>97%

Rendimento europeo

>93%

>94%

>95%

Assorbimento in stand-by

Sirio 2000

Sirio 2800

Sirio 3100

Sirio 4000

~7 W ~0 W

Protezione funzionamento in isola

Si

Rilevamento dispersione verso terra

SI

Dissipazione di calore

convezione

Temperatura di esercizio

-20°C ÷ 55°C

Temperatura di magazzinaggio

-20°C ÷ 70°C

Umidità

0 ÷ 95% senza condensa IP 43

Sirio 6000P

~8 W

Assorbimento di notte

Grado di protezione

Sirio 4000P Sirio 4600

IP65


TEST PHOTON


SIRIO 10000P Trifase Principali caratteristiche  Massima potenza del campo fotovoltaico 13500W (5500 per tracker)  3 dispositivi MPPT indipendenti  Alto rendimento (fino al 96%)  Distorsione armonica <3%  Display grafico a tre colori per stato di funzionamento


555mm Principali caratteristiche e protezioni :  Massima

potenza del campo fotovoltaico fino a 125kWp

 Dispositivo MPPT  Rendimento (fino al 96,1% ) Sistema antisola Sezionatore generale lato DC Protezione magnetotermica lato AC Fusibili di protezione inverter lato AC

1900mm

1200mm

SIRIO Trifasi con trasformatore


SIRIO 320K Trifase

Disponibile da Aprile 09

Principali caratteristiche campo

 Dispositivo MPPT  Rendimento 96,3% Sistema antisola Sezionatore generale lato DC Protezione magnetotermica lato AC Fusibili di protezione inverter lato AC  Distorsione armonica <3%  Tensione di Ripple <1%  Display LCD multilingue per la diagnostica completa della macchina

1900mm

 Massima potenza del fotovoltaico 320kWp Pn = 250kW


Specifiche tecniche - INGRESSO Sirio 10000P 6PHV10K2A

Sirio 50K 6PHV40K0B

Sirio 125K 6PHVM100B

Sirio 320K 6PHVM250B

max 12,5 kW min 7 kW

max 50 KW min30 KW

max 125 KW min 80 KW

max 320 KW min 220 KW

Potenza nominale corrente alternata

10 kW

40 KW

100 KW

250 KW

Potenza massima corrente alternata

11 kW

44 KW

110 KW

275 KW

Sirio 10000P

Sirio 50K

Sirio 100K

Sirio 320K

Potenza consigliata del campo fotovoltaico

INGRESSO Tensione continua massima in circuito aperto Tensione continua nominale

800 Vcc 640 Vcc

600 Vcc

Intervallo MPPT

300 ÷ 800 Vcc

330 ÷ 700 Vcc

Intervallo di esercizio

200 ÷ 800 Vcc

330 ÷ 700 Vcc

Corrente di ingresso massima

13 Acc per traker

Tensione di avvio del sistema

260 Vcc

N.A.

Tensione di soglia per l'erogazione verso rete

450 Vcc

390 Vcc

420 ÷ 800 Vcc

330 ÷ 700 Vcc

200 Vcc

N.A.

Tensione di Ripple

<10%

<1%

Numero di ingressi

3

Full Rating Range Tensione per lo spegnimento

Numero di MPPT Connettori c.c.

3 Connettori MC tipo MC3 (type PV-KST3II e PVKBT3II)

130 Acc

320 Acc

820 Acc

1

3 1

Morsetti a vite

Barra


Specifiche tecniche - USCITA

USCITA

Sirio 10000P 6PHV10K2A

Sirio 50K 6PHV40K0B

Tensione di esercizio

Sirio 125K 6PHVM100B

Sirio 320K 6PHVM250B

400 Vca

Intervallo operativo

360 รท 440 Vca

Intervallo per la massima potenza

360 รท 440 Vca

Intervallo di frequenza

49,7 รท 50,3 Hz

Intervallo di frequenza impostabile

49 รท 51 Hz

Corrente nominale

14,5 Aca per fase

58 Aca

145 Aca

361 Aca

Corrente massima

16 Aca per fase

73 Aca

182 Aca

455 Aca

Componente continua immessa in rete

<100 mA

N.A.

Distorsione armonica (THDi)

<3%

Fattore di potenza

>0,99

Separazione galvanica Connettori c.a.

NO

Trafo BF Morsetti a vite

Barra


Specifiche tecniche - SISTEMA Sirio 10000P 6PHV10K2A

Sirio 50K 6PHV40K0B

Sirio 125K 6PHVM100B

Sirio 320K 6PHVM250B

Rendimento massimo

>96%

95,8%

96,1%

96,3%

Rendimento europeo

>94%

95%

95,1%

95,5%

Assorbimento in stand-by

<30 W

<32 W

Assorbimento di notte

<5 W

<32 W

SISTEMA

Protezione funzionamento in isola Rilevamento dispersione verso terra

SI SI

Dissipazione di calore

NO ad aria forzata

Temperatura di esercizio

-20°C ÷ 55°C

0°C ÷ 50°C

Temperatura di magazzinaggio

-20°C ÷ 70°C

-20°C ÷ 70°C

Umidità

0 ÷ 95% senza condensa


Conformità agli standard EMC: Direttiva 89/336/EEC DIN EN 50081, parte 1 (emissione interferenze EMV) (EN 55014, EN 60555 parte2, EN 55011 gruppo1, classe b) DIN EN 50082, parte 1 (immunità alle interferenze EMV) INTERFERENZE DI RETE: DIN EN 61000-3-2 SUPERVISIONE DI RETE: Dispositivo di disconnessione indipendente conformemente a VDEW EN DIN VDE 0126 (1999.04)

Gli inverter certificati vengono indicati sull’elenco ENEL relativo ai dispositivi accreditati per lo scambio sul posto

ENEL DK5940 DK5940 ed 2.2 e successiva “Guida per le connessioni alla rete elettrica di ENEL distribuzione “ REGOLAZIONE BASSA TENSIONE: Direttiva 73/23/EEC DIN EN 50178 (4-98) (VDE 0160) (diventerà IEC62103) DIN EN 60146 parte 1-1 (3-94) (VDE 0558 parte 11)


Configurazioni impiantistiche INVERTER CENTRALIZZATO Un unico Inverter gestisce tutto l’impianto; tutte le stringhe, costituite da moduli collegati in serie, sono riunite in un collegamento in parallelo. STRINGA 1

STRINGA 2

STRINGA 3

RETE

PRO - investimenti economici - semplicità d’impianto - costi di manutenzione ridotti

CONTRO - sensibilità agli ombreggiamenti parziali limitando lo sfruttamento ottimale di ogni stringa. - Il fermo dell’inverter compromette tutta la produzione


Configurazioni impiantistiche INVERTER DI STRINGA Ogni stringa ha un proprio Inverter rappresentando un impianto a sé stante STRINGA 1

STRINGA 2

STRINGA 3

STRINGA N

PRO - Rendimenti maggiori per mezzo dei singoli dispositivi MPPT - Riduzione delle perdite dovute ad ombreggiamento - Maggior flessibilità

RETE

CONTRO - Maggiori costi


Configurazioni impiantistiche INVERTER MULTISTRINGA L’inverter consente il collegamento di due o tre stringhe con orientamenti, inclinazioni e potenze diverse. Dal lato del generatore CC le stringhe sono collegate ad ingressi dedicati gestiti da MPPT indipendenti e dal lato dell’immissione in rete funzionano come un inverter centralizzato ottimizzandone la resa. MULTI

MPPT

STRINGA 1

STRINGA 2

STRINGA 3

RETE

Configurazione che si interpone tra inverter centralizzati e quelli di stringa; offre la possibilità sfruttare generatori caratterizzati da doppie falde


Coordinamento stringhe - inverter La variabilità dei parametri elettrici in uscita dal generatore PV in funzione delle condizioni meteorologiche, influenza il coordinamento tra inverter e stringhe collegate. In fase progettuale va configurato il generatore FV tenendo conto delle caratteristiche dell’inverter. INTERVALLO d.c. DI ESERCIZIO DEL SISTEMA Vmin =Vmp @ Tmax

Vmax=Voc @ Tmin

0V

Vmax.

Vmin.

INTERVALLO MPPT

Vdc min. AVVIO SISTEMA

Vdc MAX


Dimensionamento con PV Configurator


Comunicazione Display LCD: Il display in dotazione permette allâ&#x20AC;&#x2122;utente di accedere alle seguenti informazioni e settaggi:  ModalitĂ  di funzionamento (normale, guasto ed arresto)  Monitoraggio dei maggiori parametri (tensione, frequenza, corrente, energia accumulata ecc.)  Versione firmware e del dispositivo  Settaggio della lingua (italiano, spagnolo, tedesco ed inglese) Interfaccia di comunicazione:  RS232 (DB9) di serie  Slot di espansione per schede opzionali: * RS485 * NetMan 102 Plus PV --- SOLO GAMMA TRIFASE -- Contatti puliti per segnalazione di allarmi  1 ingresso E.P.O.  1 ingresso non memorizzato di blocco


RS485 La scheda RS485 permette di creare un BUS di comunicazione tra pi첫 inverter, visualizzando tutti i parametri attraverso il collegamento ad un PC dotato del software SunVision o per rendere fruibili le grandezze al dispositivo AROS SOLAR MANAGEMENT. CARATTERISTICHE PRINCIPALI  Installazione Plug&Play  Trasferimento dati fino a 9.6kBaund


NetMan 102 Plus PV La scheda di rete NetMan PV consente la gestione dellâ&#x20AC;&#x2122;inverter collegato direttamente su LAN 10/100Mbps utilizzando i principali protocolli di comunicazione di rete (TCP/IP e HTTP).

CARATTERISTICHE PRINCIPALI  Compatibile con 10/100Mbps Ethernet e rete IPv4/6  Compatibile con SunVision  HTTP per controllo tramite web browser  SMTP per invio mail di allarme  Porta RS232 per comunicazione con PC per aggiornamento firmware  Gestione storico eventi  Firmware aggiornabile


SunVision Monitoraggio: Grazie al software SunVision è possibile monitorare lâ&#x20AC;&#x2122;impianto FV grazie a:  Monitoraggio centralizzato via RS232 o RS485  Visualizzazione multi-livello  Log grafico delle grandezze misurate  Notifica eventi via e-mail o SMS  Funzione HTTP per Monitoraggio a distanza


Aros Solar Management Principio di funzionamento


Web’ log Pro Caratteristiche:  Blocco di alimentazione integrato;  Modem integrato (vedi versioni disponibili);  4 ingressi analogici (10V, 20mA);  4 ingressi digitali (contatori, misure ecc);  Interfaccia di bus RS485 fino a 30 inverter inverter;  interfaccia Ethernet;  Memoria interna da 32Mb;  Display LCD;  Uscita per pannello grande di segnalazione o allarme locale. Versioni disponibili: • SunGuard Pro analogico • SunGuard Pro ISDN • SunGuard Pro GSM/GPRS • SunGuard Pro Ethernet • SunGuard Pro DSL Disponibilità dei modelli sopra citati anche in versione senza display


i’ Checker Caratteristiche:  Ideale per la misurazione di correnti continue delle singole stringhe;  Misurazione delle correnti senza contatto diretto;  Possibilità di installare fino a 100 StrinGuard per singolo SunGuard;  Trasmissioni dei dati attraverso protocollo;  Segnalazione acustica e visiva integrata;  Connessioni per cavi di rete standard;  Uscita per allarmi locali;  Predisposizione per barre DIN. Versioni disponibili: • StrinGuard DC 14A • StrinGuard DC 35A • StrinGuard DC 70A


Sensore di Irraggiamento e Temperatura Caratteristiche:  Dispositivo da collegare direttamente al SunGuard;  Misurazione della radiazione solare con compensazione della temperatura;  Range di misurazione fino a 1.200 W/m2;  Ogni singolo sensore è calibrato mediante piranometri certificati dall’Istituto Meteorologico Tedesco;  Misurazione della temperatura dei moduli;  Facilità di installazione;  3m di cablaggio (resistente ai raggi UV) a corredo. Versioni disponibili: • Sensore di irraggiamento • Sensore di irraggiamento e temperatura


Portale di supervisione I proprietari vogliono esseri sicuri che i loro impianti FV funzionino correttamente affinchĂŠ il loro investimento si traduca in guadagno, indipendentemente che si tratti di grandi parchi fotovoltaici o di singole installazioni private. Eventuali guasti o anomalie che potrebbero intaccare il rendimento dellâ&#x20AC;&#x2122;impianto devono essere identificati ed eliminati immediatamente. Il portale di supervisione garantisce tutto questo facendo uso di dati meteorologici satellitari. Caratteristiche:  Gestione completa dei criteri di allarme;  Analisi approfondita delle performance dellâ&#x20AC;&#x2122;impianto e della produzione di energia;  Grafici su tutte le grandezze del campo FV e degli inverters;  PossibilitĂ  di realizzare report di tutte le informazioni archiviate;  Oltre 20 anni di storico.


Portale di supervisione

Accesso protetto direttamente dal portale www.aros.it/sirio Le schermate che seguono sono solo una piccola vetrina sulle reali potenzialitĂ  di questo strumento che è in grado di gestire piĂš impianti con un solo profilo dâ&#x20AC;&#x2122;accesso, di realizzare report approfonditi su ciascuna grandezza interessata e di impostare secondo le proprie esigenze tutte le condizioni di anomalie e/o allarmi.


Homepage

Portale di supervisione


Portale di supervisione Produzione di energia

Resa Nominale / Effettiva

Inverter â&#x20AC;&#x201C; energia prodotta

Indice delle performance

Inverter â&#x20AC;&#x201C; potenza in rete


Portale di supervisione Lettura dei contatori

Display riepilogativo

Visualizzazione PayPay-Back Time


Assistenza Tecnica & Garanzia INVERTER FINO 10kW Garanzia base di 5 anni Possibilità di estensione per ulteriori 5, 10 e 15 anni in unica soluzione anticipata entro i primi 12 mesi dall’acquisto; La garanzia prevede la sostituzione completa dell’apparecchiatura da parte del cliente.

INVERTER OLTRE 10kW Garanzia base di 2 anni M.I.S. obbligatoria per accedere all’estensione garanzia. Possibilità di estensione per ulteriori 3 anni ed al termine per ulteriori 15 anni : + 3 anni : in unica soluzione anticipata entro i primi 12 mesi dall’acquisto; + 15 anni : canone annuo a partire dal 6° anno di installazione, indicizzato secondo tabelle ISTAT del costo del lavoro La garanzia prevede l’intervento di personale tecnico qualificato on-site.


Grazie www.aros.it/sirio


Inverter Aros Sirio