Page 39

Speciale patentino di brasatura

La qualifica del brasatore

STEFANO NICOLETTI Euroweld

Nella realizzazione di impianti frigoriferi, in talune circostanze, si ricade sotto la direttiva 97/23 “PED” che stabilisce, in funzione delle pressioni, dei volumi e del tipo di fluido, i requisiti minimi di sicurezza ai quali tali impianti devono sottostare. Ed è proprio a tale proposito che diventa fondamentale poter garantire la ripetibilità del processo speciale “brasatura” e quindi la conformità dello stesso mediante un idoneo iter di validazione chiamato qualifica del processo di brasatura e del brasatore. Ecco che spesso ci si sente dire impropriamente “devo prendere il patentino. Cosa devo fare?” Per iniziare occorre precisare che non si tratta di una “patente” bensì di una qualifica che sarà di processo, nel caso in cui si voglia validare la tecnica operativa utilizzata, oppure del brasatore nel caso in cui si voglia dare evidenza della manualità della persona che esegue la brasatura. Le norme che stabiliscono cosa fare e come farlo sono: UNI EN 13134 Brasatura forte. Qualificazione della procedura UNI EN ISO 13585 Brasatura forte. Qualificazione dei brasatori e degli operatori per la brasatura forte. Ovviamente una norma tecnica non è sempre di facile interpretazione ed applicazione per chi non è addetto ai lavori ed è per tale motivo che si vuole cercare di fare chiarezza al fine di permettere la scelta ottimale dell’iter di qualifica del processo di brasatura e del brasatore. In entrambi i casi occorre stabilire una serie di parametri che permetteranno di ottenere una qualifica con il corretto campo di applicazione. Tali parametri prendono il nome di variabili essenziali e tengono conto di: • Tipo di processo di brasatura • Tipo di prodotto • Tipo di giunto • Gruppo di materiale di base • Tipo di metallo d’apporto (ovvero tipo di lega utilizzata) e temperatura di lavoro • Modalità di applicazione del metallo d’apporto • Dimensione del materiale da brasare • Posizione di saldatura

Analizziamo ora ogni singola variabile essenziale valutando il campo di validità in funzione del tipo di prova di qualifica. TIPO DI PROCESSO DI BRASATURA Variabile 911 912 913 914 916 918 919 921 922 924 925 926

Descrizione Campo di validità Brasatura ad infrarossi Brasatura a fiamma Brasatura laser Brasatura a bombordamento elettronico Ogni singolo Brasatura ad induzione processo Brasatura a resistenza qualifica solo Brasatura a diffusione se stesso. Brasatura in forno Brasatura in vuoto Brasatura in bagno di sali Brasatura in bagno di flusso Brasatura ad immersione

39


Millions discover their favorite reads on issuu every month.

Give your content the digital home it deserves. Get it to any device in seconds.