Issuu on Google+

foto: archivio fotografico comunale Stampa: Arti Grafiche Pisano, Cagliari

COMUNE DI SADALI

guida ai monumenti

Sadali

www.monumentiaperti.com

17/18 maggio 2014 Sadali

www.monumentiaperti.com

Gusta la Città

Informazioni utili

monumenti aperti sardegna

@monumentiaperti

Ricettività

Operatori economici che garantiscono l’apertura del proprio esercizio commerciale in occasione della manifestazione. Gusta la città con loro! Bar tabacchi “Punto 198” SS.198 Km 32.100 Tel. 0782 59090 Orario continuato 5.30/24.00 Chiusura settimanale il mercoledì. BAR “Marci Dario” Viale Grazia Deledda n° 14 cell.332 057172 Orari: mattino 7.30/14.00 pomeriggio 14.30/00.30 Chiusura settimanale il lunedì. Bar tabacchi ric. N° 1 “Simone Deplano” Via Roma n°97 Tel. 0782 599018 Orari: mattino 7.00/13.15 pomeriggio 15.15/21.00 Chiusura settimanale il lunedì.

I Monumenti saranno visitabili sabato 17 Maggio dalle ore 10.00 alle ore 13.00, e dalle ore 15.00 alle ore 18.00; domenica 18 Maggio dalle ore 10.30 alle ore 13.00, e dalle ore 15.30 alle ore 18.00. Le visite alle chiese saranno interrotte durante le funzioni religiose. I Punti Informazioni dell’Ecomuseo urbano saranno presenti sia nell’itinerario urbano nella Piazza Cavour di Sadali, sia nell’itinerario extraurbano (zona grotte) presso l’ufficio della biglietteria delle Grotte Is Janas. La Grotta Is Janas non è compresa nella rete Monumenti Aperti. Gli itinerari proposti sono tutti facilmente percorribili, si consiglia comunque un abbigliamento comodo e scarpe da trekking in quanto trattasi per lo più di sentieri naturali. L’area grotte è attrezzata di tavoli da pic-nic per pranzo al sacco, nel caso in cui si abbia bisogno di una prenotazione presso uno dei ristoranti tipici del luogo è sufficiente contattare la Soc. Coop. Le Tre Fate che provvederà a garantire il servizio. Per tutte le informazioni contattare la Soc. Coop. Le Tre Fate al seguente recapito telefonico o tramite posta elettronica: Tel.: 3451709784 e-mail: coopletrefatesadali@gmail.com Fb: Cooperativa Le Tre Fate / Ecomuseo Sadali

Ristorante tipico - Pizzeria “Su Stori” Piazza Venezia n° 4 Tel. 0782 59042 cell. 368 7930313 Aperto tutto l’anno. Giorno di chiusura settimanale il martedì.

monumentiaperti #maperti14

Bar pizzeria pasti veloci “Elettra 1” Via Elettra n° 1 Tel. 0782 59355 elettra11@tiscali.1 Orari: mattino 9.30/15.00 pomeriggio 17.00/23.00 Giorno di chiusura settimanale il martedì. Bar ristorante pizzeria “Deidda Corrado” Piazza Cavour n° 7 Tel. 0782 59032 francescaecorrado@hotmail.it Orario continuato: 7.00/02.00 – Chiusura settimanale venerdì Ristorante “Da Iliano & Palmino” Via Petrarca n° 3 cell. 339 6407426 ristorantedailiano@tiscali.it Apertura stagionale Marzo Ottobre Orari: pranzo 12.00/15.30 cena 20.00/22.00 Bar - Prodotti tipici degustazione e vendita “S’Ambasciada Enogastronomica Sarda” Piazza San Valentino n° 1 Tel. 0782 59366 cell. 334 6206560 axinarubia@yahoo.it Aperto tutto l’anno.

Panificio tipico “Antichi Gesti” Via Grazia Deledda n° 30 cell. 329 0130847 cell. 347 9404393 www.antichigesti.it antichigesti@tiscali.it Orari: mattino 8.00/13.00 – Chiuso il lunedì.

Pasta fresca e dolci sardi “La Bottega Barbaricina” Via Grazia Deledda n°26 Tel. 0782 59159 cell. 328 1226375 bottegabarbaricina@gmail.com Orari: mattino 8.00/13.00 – pomeriggio 16.00/20.00 Opificio “Fragus e Saboris de Sardigna” Via Rinascita n° 10 Tel. 0782 59070 cell. 339 6496473 www.fragusesaboris.it Aperto tutto l’anno -

Agriturismo “Su Coili” Loc. Murtas SS.198 Km 25.00 Tel. 0782 59122 cell. 329 6173528 sucoili@tiscali.it Aperto tutto l’anno. Albergo diffuso ristorante “Monte Granatico” Via Roma n° 53/36 Tel. 0782 59328 cell. 349 6939318 - 329 7429199 www.montegranatico.it info@montegranatico.it Aperto tutto l’anno.

Hotel ristorante “Janas Village” Affittacamere “Le Case del Folletto” Via Roma n° 10 cell. 347 7099150 Aperto tutto l’anno. www.lecasedelfolletto.it daniela@lecasedelfolletto.it

B&B “Fragus e Saboris de Sardigna” Via Piemonte n° 7 Tel. 0782 59070 cell. 339 6496473 www.fragusesaboris.it Aperto tutto l’anno Hotel Janas Village loc. Grotte Is Janas - Padenteddu www.janasvillage.com info@janasvillage.com cell: 3463117855 fax: 0782 599023

3/4 MAGGIO Codrongianos Fluminimaggiore Oristano San Gavino Monreale Sanluri Sardara Sassari 10/11 MAGGIO Bosa Cagliari

17/18 MAGGIO Alghero Arbus Assemini Cabras Capoterra Carbonia Sadali San Teodoro Sestu Settimo San Pietro Sinnai Tortolì - Arbatax Villanovafranca 24/25 MAGGIO Elmas Gonnesa Ozieri

Partecipano alla manifestazione

www.monumentiaperti.com

Padria San Giovanni Suergiu Sant’Antioco Santo Stefano Belbo (CN) Serdiana Siddi Telti Teulada

DANIELE PANI

grafica: Daniele Pani

monumentiaperti 18^ edizione Il Sindaco Romina Mura

Benvenuta/o a Sadali. Se almeno una volta nella tua vita, avrai l’opportunità di visitare questo piccolo borgo che sorge sull’acqua, ricorda di farlo con la mente libera. Con la curiosità di chi guarda oltre le cose e le distanze. Con la libertà di chi sa volare con la fantasia. Con l’attenzione di chi ha cura di ogni cosa offra la natura e l’ambiente circostante. Questi piccoli accorgimenti consentiranno a Sadali di avvolgerti e di conquistarti. E a te di apprezzare la semplicità e insieme il mistero che caratterizza il paese delle Janas. Fidati... sarà una giornata di ordinaria magia. Il verde che domina incontrastato, il rumore dell’acqua, il profumo della lavanda e del rosmarino, la bontà del cibo. E per gli innamorati San Valentino e l’intimità del centro storico. Questo e altro offre Sadali a chi, ricordalo, ha la mente libera e la curiosità di guardare oltre il tempo e le distanze..... Buon tutto.

Benvenuti ! 31 MAGGIO/1° GIUGNO Buggerru Dolianova Gonnosfanadiga Iglesias Olbia Porto Torres Portoscuso Quartucciu Quartu Sant’Elena Santa Giusta Selargius Soleminis Villasor

Comune di Sadali Gestione Soc. Coop. Le Tre Fate Associazione culturale Rock a Fura

Ristorante “Alle grotte” Loc. Grotte Is Janas foresta Addolì Tel. 348 3958877 cell. 339 4520310

monumenti aperti sardegna

#maperti14

@monumentiaperti

monumentiaperti

18^ edizione

coordinamento della rete

coordinamento della rete


grafica: Daniele Pani

foto: archivio fotografico comunale Stampa: Arti Grafiche Pisano, Cagliari

COMUNE DI SADALI

monumentiaperti 18^ edizione Il Sindaco Romina Mura

Benvenuta/o a Sadali. Se almeno una volta nella tua vita, avrai l’opportunità di visitare questo piccolo borgo che sorge sull’acqua, ricorda di farlo con la mente libera. Con la curiosità di chi guarda oltre le cose e le distanze. Con la libertà di chi sa volare con la fantasia. Con l’attenzione di chi ha cura di ogni cosa offra la natura e l’ambiente circostante. Questi piccoli accorgimenti consentiranno a Sadali di avvolgerti e di conquistarti. E a te di apprezzare la semplicità e insieme il mistero che caratterizza il paese delle Janas. Fidati... sarà una giornata di ordinaria magia. Il verde che domina incontrastato, il rumore dell’acqua, il profumo della lavanda e del rosmarino, la bontà del cibo. E per gli innamorati San Valentino e l’intimità del centro storico. Questo e altro offre Sadali a chi, ricordalo, ha la mente libera e la curiosità di guardare oltre il tempo e le distanze..... Buon tutto.

guida ai monumenti

Sadali

17/18 maggio 2014

Benvenuti ! Operatori economici che garantiscono l’apertura del proprio esercizio commerciale in occasione della manifestazione. Gusta la città con loro! Bar tabacchi “Punto 198” SS.198 Km 32.100 Tel. 0782 59090 Orario continuato 5.30/24.00 Chiusura settimanale il mercoledì. BAR “Marci Dario” Viale Grazia Deledda n° 14 cell.332 057172 Orari: mattino 7.30/14.00 pomeriggio 14.30/00.30 Chiusura settimanale il lunedì. Bar tabacchi ric. N° 1 “Simone Deplano” Via Roma n°97 Tel. 0782 599018 Orari: mattino 7.00/13.15 pomeriggio 15.15/21.00 Chiusura settimanale il lunedì.

Informazioni utili I Monumenti saranno visitabili sabato 17 Maggio dalle ore 10.00 alle ore 13.00, e dalle ore 15.00 alle ore 18.00; domenica 18 Maggio dalle ore 10.30 alle ore 13.00, e dalle ore 15.30 alle ore 18.00. Le visite alle chiese saranno interrotte durante le funzioni religiose. I Punti Informazioni dell’Ecomuseo urbano saranno presenti sia nell’itinerario urbano nella Piazza Cavour di Sadali, sia nell’itinerario extraurbano (zona grotte) presso l’ufficio della biglietteria delle Grotte Is Janas. La Grotta Is Janas non è compresa nella rete Monumenti Aperti. Gli itinerari proposti sono tutti facilmente percorribili, si consiglia comunque un abbigliamento comodo e scarpe da trekking in quanto trattasi per lo più di sentieri naturali. L’area grotte è attrezzata di tavoli da pic-nic per pranzo al sacco, nel caso in cui si abbia bisogno di una prenotazione presso uno dei ristoranti tipici del luogo è sufficiente contattare la Soc. Coop. Le Tre Fate che provvederà a garantire il servizio. Per tutte le informazioni contattare la Soc. Coop. Le Tre Fate al seguente recapito telefonico o tramite posta elettronica: Tel.: 3451709784 e-mail: coopletrefatesadali@gmail.com Fb: Cooperativa Le Tre Fate / Ecomuseo Sadali

Ricettività

monumenti aperti sardegna

@monumentiaperti

monumentiaperti #maperti14

Ristorante tipico - Pizzeria “Su Stori” Piazza Venezia n° 4 Tel. 0782 59042 cell. 368 7930313 Aperto tutto l’anno. Giorno di chiusura settimanale il martedì.

Bar pizzeria pasti veloci “Elettra 1” Via Elettra n° 1 Tel. 0782 59355 elettra11@tiscali.1 Orari: mattino 9.30/15.00 pomeriggio 17.00/23.00 Giorno di chiusura settimanale il martedì. Bar ristorante pizzeria “Deidda Corrado” Piazza Cavour n° 7 Tel. 0782 59032 francescaecorrado@hotmail.it Orario continuato: 7.00/02.00 – Chiusura settimanale venerdì Ristorante “Da Iliano & Palmino” Via Petrarca n° 3 cell. 339 6407426 ristorantedailiano@tiscali.it Apertura stagionale Marzo Ottobre Orari: pranzo 12.00/15.30 cena 20.00/22.00 Bar - Prodotti tipici degustazione e vendita “S’Ambasciada Enogastronomica Sarda” Piazza San Valentino n° 1 Tel. 0782 59366 cell. 334 6206560 axinarubia@yahoo.it Aperto tutto l’anno.

Panificio tipico “Antichi Gesti” Via Grazia Deledda n° 30 cell. 329 0130847 cell. 347 9404393 www.antichigesti.it antichigesti@tiscali.it Orari: mattino 8.00/13.00 – Chiuso il lunedì.

Pasta fresca e dolci sardi “La Bottega Barbaricina” Via Grazia Deledda n°26 Tel. 0782 59159 cell. 328 1226375 bottegabarbaricina@gmail.com Orari: mattino 8.00/13.00 – pomeriggio 16.00/20.00 Opificio “Fragus e Saboris de Sardigna” Via Rinascita n° 10 Tel. 0782 59070 cell. 339 6496473 www.fragusesaboris.it Aperto tutto l’anno -

Agriturismo “Su Coili” Loc. Murtas SS.198 Km 25.00 Tel. 0782 59122 cell. 329 6173528 sucoili@tiscali.it Aperto tutto l’anno. Albergo diffuso ristorante “Monte Granatico” Via Roma n° 53/36 Tel. 0782 59328 cell. 349 6939318 - 329 7429199 www.montegranatico.it info@montegranatico.it Aperto tutto l’anno.

www.monumentiaperti.com

Hotel ristorante “Janas Village” Affittacamere “Le Case del Folletto” Via Roma n° 10 cell. 347 7099150 Aperto tutto l’anno. www.lecasedelfolletto.it daniela@lecasedelfolletto.it

B&B “Fragus e Saboris de Sardigna” Via Piemonte n° 7 Tel. 0782 59070 cell. 339 6496473 www.fragusesaboris.it Aperto tutto l’anno Hotel Janas Village loc. Grotte Is Janas - Padenteddu www.janasvillage.com info@janasvillage.com cell: 3463117855 fax: 0782 599023

3/4 MAGGIO Codrongianos Fluminimaggiore Oristano San Gavino Monreale Sanluri Sardara Sassari 10/11 MAGGIO Bosa Cagliari

17/18 MAGGIO Alghero Arbus Assemini Cabras Capoterra Carbonia Sadali San Teodoro Sestu Settimo San Pietro Sinnai Tortolì - Arbatax Villanovafranca 24/25 MAGGIO Elmas Gonnesa Ozieri

Partecipano alla manifestazione

Padria San Giovanni Suergiu Sant’Antioco Santo Stefano Belbo (CN) Serdiana Siddi Telti Teulada 31 MAGGIO/1° GIUGNO Buggerru Dolianova Gonnosfanadiga Iglesias Olbia Porto Torres Portoscuso Quartucciu Quartu Sant’Elena Santa Giusta Selargius Soleminis Villasor

Comune di Sadali Gestione Soc. Coop. Le Tre Fate Associazione culturale Rock a Fura

Ristorante “Alle grotte” Loc. Grotte Is Janas foresta Addolì Tel. 348 3958877 cell. 339 4520310

monumenti aperti sardegna

#maperti14

@monumentiaperti

monumentiaperti

18^ edizione

coordinamento della rete

coordinamento della rete

DANIELE PANI

www.monumentiaperti.com

Sadali

Gusta la Città

www.monumentiaperti.com


Sadali

www.monumentiaperti.com

17/18 maggio 2014

monumenti aperti sardegna

@monumentiaperti

#maperti14 monumentiaperti

4

5

3

2

Chiesa San Valentino

1

È l’unica chiesa sarda intitolata a S. Valentino. L’impianto è collocabile fra IX e X secolo. L’edificio tuttavia ha subito svariate modifiche che ne hanno alterato l’aspetto originario. Il grande portone ogivale appunto, dalle tipiche decorazioni con peducci a decoro vegetale, ed il rosone centrale furono aggiunti nel XIV secolo, in stile gotico aragonese. L’aula è a navata unica, articolata da cappelle laterali, delle quali la più interessante è quella dedicata all’Assunta,

Chiesa Sant’Elena

2

La chiesa che potete osservare sull’altura, è dedicata a Sant’Elena. È una chiesa a navata unica, il cui primo impianto è ascrivibile al secolo XI. Costruita in travertino locale, vi sono evidenti tracce di stile romanico; della fac-

1

commissionata da Salvatore Locci a cavallo tra 1600 e 1700. Al termine degli anni ’60 del Novecento, fu aggiunto al fianco destro della facciata il campanile a canna quadrata e l’ultima cappella sul lato corrispondente. Nel 1929 il presbiterio era ancora recintato da parapetti, sull’altare era disposto un elegante tempietto ligneo dorato, sostituito nel 1981 con uno provvisorio. A cavallo tra 2001 e 2002 l’originario tempietto, debitamente restaurato, è stato riposizionato nel presbiterio.

Monumento naturale Su Stampu ‘E Su Turnu – Turrunu

ciata originale resta un antico portone oggi murato. L’abside, in parte distrutta, lascia il posto all’ingresso attuale. Di Sant’Elena sappiamo che nacque a Bitinia, in Asia minore, tra il 250 e il 255. quando il figlio Costantino, chiamato Il Grande, divenne imperatore nel 320, fu elevata al rango di imperatrice. In età avanzata, si recò in Palestina dove, così dice la legenda, avrebbe trovato la croce di Gesù Cristo. Patrona dei tintori e molto venerata in Sardegna, la sua festa ricorre a Sadali il 18 agosto con grande afflusso di fedeli. In contrapposizione a San Valentino, considerato il Santo pronubo, Sant’Elena è considerata scoiadora, cioè colei che dissolve i fidanzamenti. Peculiarità della sua festa è Sa cursa de su pannu; la quale veniva corsa a cavallo, a piedi e con l’asino.

4

Su Stampu ‘e su Turnu o Turrunu, è una singolare cascata immersa nel verde fitto della foresta di Addolì, raggiungibile dalla zona Grotte di Sadali attraverso un impervio sentiero. L’acqua, protagonista di questo ambiente naturale, ha eroso il calcare, penetrando in un inghiottitoio attraverso il quale si tuffa da un’altezza di circa 8 metri. Si divincola nella roccia e termina la sua corsa in un laghetto ampio e trasparente. Questo fenomeno carsico ha dato vita in milioni di anni ad una ‘forra’ (profonda e stretta gola attraversata dall’acqua), dove i numerosi ruscelli, lasciando scorrere le loro acque cristalline su tutta la vallata, hanno permesso la creazione di un ambiente naturale ricco di rare essenze vegetali. La cascata è stata individuata come area di rilevante interesse naturalistico con la LR 31/89, è un sito facilmente raggiungibile e dotato di apposito sentiero con segnaletica.

Mulino ad acqua

Seulo Seui

3

Alla destra della maestosa cascata di San Valentino si trova il mulino ad acqua. Era il più grande, apparteneva alla famiglia nobile del paese ed è stato il centro di macinazione più importante della zona per ben 200 anni. Il tutto era comandato da una leva posta alla sinistra del mulino, girando la leva in senso orario si abbassava il sistema, venivano liberate le pale, diminuiva l’attrito tra le due pietre e le pale spinte dalla forza dell’acqua azionavano la macina. Il grano veniva posto nella tramoggia (maiolu), la stessa quantità di grano che stava nella tramoggia era l’equivalente in farina che stava nel piano di legno. Il grano scendeva dal bocchettone, cadeva all’interno del foro della pietra superiore e, attraverso lo sfregamento delle pietre, veniva macinato.

In base alla posizione della leva si otteneva farina più grossa o più fine. Per permettere al custode del mulino di poter macinare grano 24 ore su 24, veniva utilizzata una campanella legata con una funicella che pendeva sul lato esterno della tramoggia, mentre nella parte interna alla funicella era legato un bastoncino in legno. Man mano che il grano scendeva anche la campanella scendeva, quando il grano finiva la campanella andava a sbattere sulla pietra che girava e avvisava il custode che il grano era finito. Fu una innovazione economica rivoluzionaria, infatti con l’applicazione dei mulini ad acqua fu soppiantato il duro lavoro di macinazione a carico del mulo e soprattutto si riuscì a sfruttare al meglio la grossa quantità d’acqua che sgorga nell’abitato.

Grotta Su Fossu ‘e Margiani Ghiani

5

La foresta di Addolì, contornata da una densa vegetazione, nasconde la grotta a pozzo detta “De Margiani Ghiani”. L’antro è preceduto da un ingresso a fior di terra a sviluppo imbutiforme, il pavimento in direzione dell’imbocco è cosparso di pietrame, il terreno di sabbia di colore ocraceo diventa una leggera salita. L’ambiente è di concamerazione, verso la parte terminale emergono concrezioni di colate filiformi, tendaggi e drappeggi, colonne policrome e mammelloni in formazione. Lo scenario altamente suggestivo, giustifica le numerose leggende e miti legati al passato che vengono tramandati.

Cagliari


Sadali Monumenti Aperti 2014