DIRIGENTE giugno 2012

Page 35

••07DIRITTO.CIRIELLO

4-06-2012

8:41

Pagina 35

TTORE”? Elenchi professionali pubblici

ca (per cognome o per città) diret-

presso la sede degli ordini e/o col-

Nell’interesse pubblico di quanti

tamente online.

legi professionali o alternativa-

si rivolgono a liberi professionisti

L’esercizio irregolare di un’atti-

mente effettuando ricerche in rete,

e contro l’esercizio abusivo delle

vità professionale, la cui pratica

inserendo il nominativo della per-

professioni, la legge obbliga gli or-

è sottoposta all’iscrizione all’or-

sona e l’ambito territoriale di ap-

dini professionali a pubblicare

dine professionale, configura

partenenza, nonché prendendo

l’elenco degli iscritti e dei profes-

l’“esercizio abusivo di una pro-

visione delle sue pubblicazioni,

sionisti sospesi temporaneamente

fessione”, reato previsto dall’art.

dei convegni cui ha eventualmen-

o radiati dall’albo.

348 del codice penale che preve-

te partecipato ecc.

Il cittadino, pertanto, può recarsi

de fino a sei mesi di reclusione e

presso l’ordine professionale del-

una multa che va da 103 a 516 eu-

la propria provincia per acquisire

ro. E, inoltre, la fattura emessa

informazioni rispetto all’iscrizio-

per la prestazione effettuata dal

ne e la permanenza nell’albo del

lavoratore autonomo che non ri-

professionista di interesse, con cui

sulti iscritto all’ordine e sia in

magari entra in contatto per la pri-

possesso della relativa laurea ri-

ma volta. Diversi ordini professio-

sulta nulla e inesigibile.

nali, tra l’altro, hanno reso dispo-

La manovra economica bis del lu-

nibile l’archivio dei propri iscritti

glio 2011 ha introdotto l’obbligo

anche su internet, consentendo in

per i professionisti dell’area tecni-

questo modo di effettuare la ricer-

ca, medica e paramedica, nonché

Gli ordini nascono con l’obiettivo di tutelare i cittadini riguardo a prestazioni professionali che non sono sempre valutabili secondo standard normativi rigorosi

giuridico-economica, di stipulare idonea assicurazione a tutela di

Sanzioni per i finti dottori

eventuali danni arrecati al cliente,

Sempre a proposito di titoli, biso-

a eccezione di quelli causati da

gna aggiungere che in Italia, più

comportamenti dolosi. Il profes-

che in altri paesi – anglosassoni, in

sionista dovrà rendere noti al

particolare – l’utilizzo del titolo da-

committente-cliente gli estremi

vanti al nome è segno di stimabili-

della polizza stipulata e il relativo

tà e autorevolezza; è cronaca quo-

massimale all’atto dell’assunzio-

tidiana infatti che politici o im-

ne dell’incarico.

prenditori di successo vantino tito-

Per questo motivo, il consiglio è di

li inesistenti o specializzazioni mai

verificare sempre i requisiti pro-

conseguite per assumere maggiore

fessionali del soggetto individua-

credibilità rispetto all’elettorato.

to, prima di conferirgli un incari-

In realtà il titolo di dottore è con-

co formale, recandosi fisicamente

ferito dalle autorità accademiche GIUGNO 2012

35