Page 1

2018


Le nostre collane:

Librerie on-line AbeBooks.it Amazon Eprice la Feltrinelli Gilena Intern. Motor Books Hoepli.it ilgiardinodeilibri.it IBS.it

Mondadori store Liberrima Libraccio.it Libreria dell’Automobile Libreria Fernandez Libreria Universitaria Libro Co. italia Mlim.it

risparmiolibri.it San Paolo Store Superbook.it Ubiklibri.it Unilibro Wuz

Distributore EMILIA ROMAGNA, MARCHE e ABRUZZO

BIBLIOTECHE e ISTITUZIONI ESTERE

L’Editoriale (S.R.L.) Via Dei Fornaciai 25 - 40129 Bologna Tel.: 051.32.66.04 - Fax.: 051.32.67.28 leditoriale@tin.it

Casalini Libri s.p.a. Via Benedetto da Maiano 3 - 50014 Fiesole (FI) Tel: 055 50 181 - Fax: 055 50 18 201 info@casalini.it

BOLOGNA SOTTERRANEA: La collana Bologna sotterranea è in collaborazione con l’Associazione amici delle vie d’acqua e dei sotterranei di Bologna, che, dal 1998, si occupa della valorizzazione e della riscoperta dei luoghi più nascosti della città, idraulici, civili e militari e di proporli a cittadini e turisti attraverso libri, visite guidate, mostre fotografiche, convegni, articoli. LE BRACI: Una collana in cui si intrecciano memoria, storia, racconto. Libri che ci riportano, con freschezza, a mondi passati, a volti vivi di uomini e donne. Alle loro anime. Come nelle storie raccontate dai vecchi, davanti ai caminetti, mentre le braci scoppiettano nel fuoco. ESPLORATORI: Avventure di carta per piccoli esploratori che sanno già leggere o che ancora stanno imparando. A ogni pagina una tappa, in ogni personaggio un compagno di viaggio, con cui salpare verso i mari, i regni e le foreste della fantasia. Libri per piccoli lettori che messa la parola fine a un’avventura, non vedranno subito l’ora di ripartire ancora… I NARRATORI: Narratori di realtà, cantori di popolo - come si sarebbe detto un tempo -, che con le loro voci, i loro racconti, le loro storie, raccolgono l’attenzione di chi li legge, di chi li sa ascoltare veramente. LE NUOVE FUCINE: Le nuove fucine sono i luoghi in cui si lavora per forgiare le conoscenze dell’uomo contemporaneo, in cui confronto e multicentrismo culturale trovano spazio ricreando il rapporto maestroapprendista delle antiche botteghe artigiane, un rapporto fatto di prossimità, continuità e condivisione. Sullo sfondo, oltre le persone, sono ben visibili gli scenari aperti dalle tecnologie digitali. NUOVI PORTICI: Storia, territorio e tessuto sociale. Terra e sudore, secoli e generazioni. La Storia che avevano smesso di raccontarvi. TERRE: Una collana dedicata alla nostra provincia. Terre poco considerate dai “grandi” flussi turistici. Luoghi ricchi di storia, arte, natura, specialità gastronomiche uniche al mondo. Piccole gemme di provincia. Terre da conquistare e conoscere attraverso una serie preziosa di guide originali. VOCI DAL BAZAR: Come in un bazar, voci che si sovrappongono, che lottano per emergere. Una collana aperta a diversi generi letterari, con l’intento di dare spazio a scritture trasversali, sfuggenti, ma mai banali; in un corpo a corpo continuo tra autore e lettore. FUORI COLLANA PERIODICI

3


Seconda Edizione Anna Brini, Massimo Brunelli e Angelo Zanotti Collana: Bologna Sotterranea pp. 144 ISBN 978-88-97195-18-4 € 18,00 Uscita: novembre 2012 Genere: storia locale, fotografia

IL TORRENTE SCONOSCIUTO IL PERCORSO COMPLETO DELL’APOSA E DELLE SUE PERTINENZE DALLE SORGENTI SINO AL VENTRE DELLA CITTÀ E OLTRE

A chi passeggia per le sue strade a occhi bassi Bologna svela un volto nascosto. Un volto invisibile e silenzioso, occultato dal mutare volubile della storia. Bologna che con le sue due torri sembra un invito a guardare al cielo, cela nel sottosuolo una presenza che per secoli ha connotato la sua identità: il suo paesaggio, la sua società, la sua economia e la sua difesa dipendevano da qualcosa oggi coperto da strati di cemento. Si tratta dell’Aposa, l’unico corso d’acqua naturale che sin dalla sua fondazione la attraversa. Un tempo a cielo aperto, oggi sotto i nostri piedi, l’Aposa continua a scorrere, testimone degli avvenimenti e delle trasformazioni del capoluogo emiliano.

RICERCHE SULLA MONTAGNOLA DI BOLOGNA LE FORTEZZE PAPALI, LE GHIACCIAIE, I RIFUGI ANTIAEREI

Giancarlo Benevolo, Massimo Brunelli; prefazione di Angelo Zanotti Collana: Bologna Sotterranea pp. 148 ISBN 978-88-97195-28-3 € 19,00 Uscita: ottobre 2013 Genere: storia locale, fotografia

Le ricerche contenute in questo volume ci riconsegnano la complessità di un luogo che fu teatro nel Cinquecento degli scontri tra il Papa e i bolognesi e che nei drammatici giorni della seconda guerra mondiale seppe dare riparo a centinaia di persone all’interno dei rifugi antiaereo costruiti sotto la collina della Montagnola. Ma queste pagine riportano alla luce anche la storia di quegli spazi introversi e sotterranei, ma fondamentali per la sopravvivenza, quali furono le ghiacciaie e le conserve presenti in quest’area e i fasti di quello che fu il primo giardino pubblico di Bologna.

Se vuoi proporre un testo per queste collane, scrivici a info@maglioeditore.it

5


SALARIATE DELL’AMORE

I GIORNI PIÚ BELLI

L’EDIFICIO SCOLASTICO DI S. MARIA IN STRADA A CASTELLETTO CENT’ANNI DI VITA (1911-2011)

STORIE E FACCENDE DI MERETRICI NELL’OTTOCENTO BOLOGNESE

Un soggetto antico quanto attuale, quello della prostituzione, in tempi e luoghi definiti: le campagne emiliane, tra persicetano e bolognese, nella seconda metà dell’Ottocento. Distanti dai salotti cittadini è fatto rivivere un mondo popolare, a tratti misero e violento, farsesco o tragico, ma non privo di slanci di autentica generosità. Si va dalla Luzi, prostituta dai tanti nomi e scandali, al dottore delle visite settimanali, Ugolini, dal generale delle truppe alle prese con l’emergenza del contagio per i suoi soldati, alla mammana impegnata a gestire gravidanze e a trovare collocazione ai nascituri. Con brio narrativo e precisione storica emergono trame, vicende, documenti, tracce di un passato in grado di parlarci con umana freschezza.

Sara Accorsi e Anna Natali Collana: Le Braci pp. 192 ISBN 978-88-97195-00-9 € 14,50 Uscita: ottobre 2010 Genere: storico-narrativo, storia locale, storia di genere

ANZOLA VERSO L’UNITÀ D’ITALIA

6

Collana: Le Braci pp. 176 ISBN 978-88-97195-05-4 € 15,00 Uscita: settembre 2011 Genere: storia locale, fotografia

Seconda Edizione

ASPETTI DELLA VITA POLITICA E SOCIALE IN UNA RASSEGNA MESE PER MESE (OTTOBRE 1859 - MARZO 1861)

Sono raccolti in questo libro quattordici “bozzetti” che toccano varie tematiche (come la pubblica sicurezza, la leva militare, la sanità, le infrastrutture, la vita politica, la beneficenza, il matrimonio). Partendo sempre dai documenti reperiti nell’Archivio Comunale di Anzola - ho cercato di ricostruire alcuni dei segmenti della società di allora; per rispondere a domande come queste: com’era organizzata la società? Quali erano le personalità più in vista? Qual era lo stato della cosa pubblica? In certi casi sono emerse storie particolari, in altri vicende più complesse. (l’Autore)

Alex Caselli

Alex Caselli Collana: Le Braci pp. 56 ISBN 978-88-97195-02-3 € 9,00 Uscita: marzo 2011 Genere: storia locale

Pierangelo Pancaldi, Maura Pederzoli e Silvia Simonini Collana: Le Braci pp. 144 ISBN 978-88-97195-06-1 € 18,00 Uscita: settembre 2011 Genere: storia locale, fotografia

Un viaggio lungo cento anni. La storia della struttura scolastica di Castelletto - nella frazione di Santa Maria in Strada (Anzola dell’Emilia) - ricostruita in tre diversi momenti: l’apertura nel 1911 e i primi anni, le novità didattiche ed educative tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta, la nuova vita dell’edificio dopo la chiusura del 1922. I giorni più belli di una scuola divenuta punto di riferimento fondamentale per tutta la comunità circostante.

I FORCELLI STORIE DI GENTE, DI TERRE E DI ACQUA DALLE PARTI DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO

Storie di gente, di terre e di acqua. Un percorso tra i materiali recuperati sulla Borgata Forcelli, una collezione di racconti e immagini smarrite, rarità e tesori nascosti. Questa l’idea del volume dedicato a questa piccola comunità, stretta tra il Comune di San Giovanni in Persiceto e Sala Bolognese, la cui storia è intimamente intrecciata con il territorio e in particolare con il fiume Samoggia, a cui deve la sua fortuna e il suo declino.

7


PERSICETANI UNITI

Seconda Edizione

STORIE E UOMINI DEL RISORGIMENTO BOLOGNESE (1815-1871)

In occasione delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia sono stati raccontati i principali avvenimenti storici, che hanno coinvolto il territorio europeo ed in particolare quello persicetano. Dal Congresso di Vienna ed il relativo periodo della Restaurazione si è giunti alla presa di Porta Pia, attraverso i moti e le guerre d’indipendenza; assistendo alle alleanze dello Stato Pontificio per ottenere l’egemonia sulla Penisola ed all’impegno di numerosi giovani volontari, tra cui i garibaldini, che si sono distinti nell’eroica spedizione dei Mille. In questo cammino verso l’unità territoriale è stata presa in considerazione anche la nascita del Tricolore e dell’Arma dei Carabinieri, nonché l’evoluzione delle Guardie cittadine e della Società dei Reduci garibaldini, mettendo in rilievo il contributo offerto dai persicetani per la causa nazionale.

Mariagrazia Esposito e Gianluca Stanzani Collana: Le Braci pp. 256 ISBN 978-88-97195-11-5 € 19,50 Uscita: dicembre 2011 Genere: storia locale

Carlo D’Adamo e William Pedrini; postfazione Pierangelo Pancaldi Collana: Le Braci pp. 120 ISBN 978-88-97195-17-7 € 15,00 Uscita: ottobre 2012 Genere: storia locale

LA CONTRADA MIRASOLE

I 34 SCHELETRI DEL POGGIO Qui è ricostruita la storia dei “34 scheletri” del Poggio, sepolti in un antico cimitero di cui non si aveva notizia, riaffiorati casualmente in seguito a un’aratura profonda e recuperati nel corso del mese di ottobre del 1962. Il cimitero, formato da due file parallele di sepolture orientate a est e disposte ordinatamente, fu definito in modo sbrigativo “fossa comune”. Niente autorizzava a pensare che quei resti appartenessero alle vittime di qualche strage avvenuta nel dopoguerra e che ci si trovasse di fronte a un fatto criminoso, ma la “notizia” di una strage mai avvenuta, costruita dal parroco e dall’Avvenire d’Italia, esistette e diventò Storia.

ARTE E FEDE NELLA PARROCCHIA DI SCANELLO

UNA PICCOLA STORIA PERSICETANA DEL XX SECOLO

“La contrada Mirasole” è l’autobiografia dell’architetto Vittorio Maccaferri, persicetano doc, come ama definirsi, e custode prezioso delle memorie del nostro territorio. Il racconto di vita diventa l’occasione per ricostruire la storia di San Giovanni in Persiceto dal 1937 a oggi e in particolare la storia della contrada Mirasole, ossia il quartiere situato tra via Mazzini, via Roma, via Matteotti e viale Puppini. Un’infanzia trascorsa in ristrettezze economiche e ambientali, comuni peraltro alla maggior parte dei coetanei e forse anche per questo, oltre che per il carattere giocoso del narratore, accettata e ricordata con serena nostalgia. Rallegrano la narrazione, il vissuto e le azioni di una folla eterogenea di personaggi, elencati e descritti con tratti semplici e definitivi. 8

Vittorio Maccaferri; prefazione Giorgio Veronesi Collana: Le Braci pp. 288 ISBN 978-88-97195-14-6 € 22,00 Uscita: giugno 2012 Genere: biografia, storia locale

Giuseppe Marinelli Collana: Le Braci pp. 180 ISBN 978-88-97195-20-7 € 15,50 Uscita: marzo 2013 Genere: arte, storia locale e fotografia

La parrocchia di Scanello, sull’Appennino bolognese, si presenta oggi come un’unità territorialmente composta dall’aggregazione di tre antiche comunità facenti capo alle chiese di San Giovanni Battista di Scanello, S. Martino di Quinzano – entrambe nel Comune di Loiano – e S. Maria Assunta di Gragnano, nel Comune di Monghidoro. Lontana dalla città di Bologna, ma strategicamente al centro dei fiorenti flussi di transito e di traffico commerciale tra l’Emilia e la Toscana, dal Medioevo all’età moderna questa parte del territorio montano fu teatro di un intenso sviluppo demografico ed economico a cui presero parte anche alcune importanti famiglie bolognesi. Ma furono soprattutto la fede, la laboriosità e l’intraprendenza dei parroci e dei suoi parrocchiani a portare alla costruzione delle tre chiese della parrocchia di Scanello.

9


QUANDO “TRANO LI TARAMOTI”

CANTA DÄL CANTI

FENOMENOLOGIA, TEORIE E PAURE DI FRONTE AL SISMA. LA SEQUENZA BOLOGNESE DEL 1504-1505

Dall’antica Grecia ai giorni nostri, Pierangelo Pancaldi e Alberto Tampellini ci conducono attraverso una ricerca storica appassionante, un viaggio nello spazio e nel tempo per conoscere quali spiegazioni, tra religione, scienza e interpretazioni popolari, sono state date al terremoto, come si è tentato di prevederlo e quali ripercussioni, materiali ed emotive, hanno subito i sopravvissuti nella loro stravolta vita quotidiana. E per rispondere all’angoscioso interrogativo riguardo alla vocazione sismica del nostro territorio, un excursus sui più significativi eventi del genere che, nei secoli, hanno colpito l’Emilia-Romagna e il Bolognese in particolare.

CANTICO DEI CANTICI

Pierangelo Pancaldi, Alberto Tampellini

A cura di Aldo Jani Noè e Enrico Pagani

Collana: Le Braci pp. 144 ISBN 978-88-97195-22-1 € 17,00 Uscita: maggio 2013 Genere: storia locale, scienze naturali

Collana: Le Braci pp. 80 ISBN: 978-88-97195-42-9 € 17,00 Uscita: marzo 2015 Genere: dialetto, religione

Poema sull’amore per eccellenza, anche se composto di soli 117 versi, il Cantico dei Cantici sfugge al tempo e a distanza di più di duemila anni continua a parlare a tutti i cuori. Parla anche tutte le lingue, come succede in questo volume che tenta l’inedita operazione di tradurre in dialetto bolognese un testo biblico, caposaldo della cultura ebraica e cristiana. Per dimostrare che anche lingue prive di una tradizione letteraria illustre, confinate in genere nel passato, nell’oralità e nel “quotidiano”, possono invece esprimere testi aulici. Ma anche un atto d’amore nei confronti del bolognese, sempre più sofferente ma da salvaguardare perché in grado di sorprenderci ancora con potenzialità espressive inesplorate. Introduzione e traduzione in dialetto bolognese di Stefano Rovinetti Brazzi, traduzione in italiano e commento di S. Em. Cardinale Gianfranco Ravasi.

IL PARTIGIANO DARTAGNAN

ERA COME A MIETERE

LA LOTTA DI LIBERAZIONE NEI RICORDI DI UN PARTIGIANO DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO

Nonno Alberto ha 21 anni quando viene mandato in Russia con l’Armir, reparto Autocentro. Assiste personalmente ad atti atroci commessi dai nazisti anche nei confronti degli alleati italiani, soprattutto durante la ritirata. L’8 settembre è a Roma, dove aveva ripreso a lavorare come modellista per la produzione bellica; non accetta l’occupazione nazista e partecipa ai combattimenti di Porta San Paolo. Tornato a Persiceto, organizza alcune Sap (Squadra Armata Partigiana) e quindi, ormai sospettato di far parte della resistenza, gli viene imposto l’arruolamento tra i repubblichini di Salò. Alberto allora sceglie la montagna, entra a far parte della divisione Modena (brigata Garibaldi) del comandante Armando e diventa il partigiano Dartagnan.

10

TESTIMONIANZE ORALI E SCRITTE DI SOLDATI SULLA GRANDE GUERRA

Alberto Cotti, a cura di Andrea Cotti Collana: Le Braci pp. 120 ISBN 978-88-97195-23-8 € 15,50 Uscita: maggio 2013 Genere: storia locale, memorie

A cura di Fabio Foresti, Paola Morisi e Maria Resca Collana: Le Braci pp. 284 ISBN: 978-88-97195-49-8 € 19,50 Uscita: novembre 2015 Genere: guerra, memorie, storia

Le testimonianze dei soldati persicetani della prima guerra mondiale, pubblicate nel 1982 e ora riproposte alla lettura, fanno ormai parte – insieme a quelle dei tanti protagonisti di altri territori italiani che lentamente stanno emergendo – di un grande archivio della memoria, dove le cronache di un’orrenda tragedia sono affidate a chi più di ogni altro ha diritto di raccontarle. Il recupero e la conservazione delle memorie dal basso, delle tessere più piccole e al contempo rivelatrici della grande storia, hanno ricevuto una ben scarsa attenzione anche nella vita dell’Italia democratica. Si è oscurata così una miriade di microstorie e di singoli drammi quotidiani vissuti collettivamente dai soldati, in favore di una visione trionfalistica della guerra e delle sue vittime. 11


E TÉ PRÉLLA!

SAN ŽVÅN COM’ERA E COM’È

BRUNO LANZARINI, UN BOLOGNESE IN PALCOSCENICO

«Un attore recita sull’acqua e non rimane niente di quello che fa» diceva Adriana Lanzarini quando le si chiedeva di raccontare di suo padre. Bruno Lanzarini (1902-1976) è stato uno dei migliori attori dialettali bolognesi. Nel 1949 costituì una propria compagnia che per 25 anni catalizzò i favori del pubblico petroniano. I suoi monologhi erano scanditi dal verso «E té prélla!» con cui dava il la agli applausi. Lanzarini fu anche caratterista in vari film a fianco di Totò, Walter Chiari e Titina De Filippo, e fu scelto da Giorgio Strehler per il Dottor Lombardi nell’Arlecchino servitore di due padroni, ruolo che lo portò a recitare in tutto il mondo dal 1959 al 1968 per 725 repliche. Con una prefazione di Anna Manfron e un contributo di Maria Grazia Bollini. Revisione filologica e ortografica dei testi in bolognese di Roberto Serra.

FOTOCONFRONTI PERSICETANI

A cura di Aldo Jani Noè, Patrizia Strazzari e Davide Amadei

Gilberto Forni, Sergio Pagnoni, Roberto Serra

Collana: Le Braci pp. 220 ISBN: 978-88-97195-50-4 € 18,00 Uscita: novembre 2015 Genere: dialetto, teatro

pp. 120 ISBN 978-88-97195-67-2 € 16,00 Uscita: dicembre 2017 Genere: fotografia, storia locale

Collana: Le braci

Nella biblioteca comunale di Persiceto sono consultabili due album fotografici: uno realizzato da Odoardo Lodi, sindaco della cittadina all’inizio del XX secolo, l’altro dall’economo comunale Giovanni Forni. Questi album ci hanno dato l’idea di effettuare un confronto tra alcuni luoghi persicetani di un tempo e attuali. All’inizio di questo lavoro, non pensavamo di incontrare tante difficoltà nell’inquadrare, con le moderne attrezzature fotografiche, gli stessi angoli immortalati dai nostri “antenati” fotografi. Le prospettive, che venivano catturate dalle vecchie macchine a soffietto, difficilmente si riescono a ripetere oggi, anche perché, a volte, moderne costruzioni impediscono di posizionarsi negli stessi punti di scatto, o la vegetazione, certamente cambiata negli anni, crea difficoltà. (gli Autori)

ARMANDO MARZOCCHI UOMO DI DIALOGO E DI IMPEGNO CIVILE

Mario Gandini racconta la storia di una vita, quella di Armando Marzocchi, segnata dalla scelta di entrare nella Resistenza nella primavera del 1944. Anche il fratello Antonio lo seguirà, ma dopo pochi mesi cadrà vittima in un’imboscata tedesca in località Bargellino di Tavernelle. Armando attenderà invano il rientro del fratello, il cui cadavere intanto veniva sfregiato e impiccato a un albero al trivio tra la Circonvallazione di San Giovanni in Persiceto e Via Bologna. Terminata la guerra, il percorso iniziato da Armando come partigiano sfociò naturalmente nell’impegno politico, prima come consigliere comunale per il PCI (1946-1951), poi come sindaco di Persiceto in un ventennio cruciale (1951-1970), infine come consigliere e assessore provinciale (1972-1980). 12

Mario Gandini Collana: Le braci pp. 112 ISBN 978-88-97195-63-4 € 15,00 Uscita: giugno 2017 Genere: storia locale

13


LA PICCOLA SIMO

ERNESTO CAVALIERE CORAGGIOSO

IL PRIMO GIORNO DI SCUOLA

Per la piccola Simo, bambina un po’ antipatica, scorbutica e permalosa, è arrivato il primo giorno di scuola. Zainetto, maestra nuova, appello, i bambini più grandi… ma soprattutto, niente bambola! Ma senza bambola come si fa? Per fortuna che a scuola si trovano anche le amiche e allora diventare grandi non è più così difficile.

Elisa Rocchi Collana: Esploratori pp. 32 ISBN 978-88-97195-27-6 € 8,00 Uscita: settembre 2013 Genere: storia illustrata per bambini

Francesca Bongiovanni e Claudia Forni; illustrazioni di Elisa Rocchi Collana: Esploratori pp. 32 ISBN: 97-888-97195-31-3 € 14,50 Uscita: marzo 2014 Genere: storia illustrata per bambini

Età: dai 5 anni

Una storia quasi senza parole, da leggere attraverso le immagini, per i bambini che ancora non sanno leggere ma anche per gli adulti che non smettono di essere bambini.

Età: 2-5 anni

Ernesto è un bambino come tanti, che un giorno decide di partire per un viaggio sconosciuto. Insieme al suo inseparabile orsacchiotto ed equipaggiato di ciuccio, pannolino e biberon, intraprende un’avventura un po’ paurosa ma straordinaria, dalla quale tornerà cambiato. E farà una scoperta importante: per trovare il coraggio di diventare grande non bisogna per forza andare lontano… basta guardare dentro di sé.

LA PICCOLA SIMO

IL GATTO VERDE

CHE FINE HA FATTO BABBO NATALE?

È la vigilia di Natale e la piccola Simo, bambina un po’ antipatica, scorbutica e permalosa, prende una grande decisione: quest’anno incontrerà Babbo Natale! Ha una lista lunghissima di regali da chiedergli e un vestito nuovo da indossare per l’occasione. Ma è più difficile vedere Babbo Natale o resistere alla noiosissima cena della Vigilia in mezzo a tanti adulti che non la smettono di parlare? Ma quando di notte la piccola Simo si siede sotto l’albero di Natale e si mette ad aspettare, succede qualcosa che non aveva previsto…

14

Elisa Rocchi Collana: Esploratori pp. 32 ISBN 978-88-97195-29-0 € 8,00 Uscita: novembre 2013 Genere: storia illustrata per bambini

Età: dai 5 anni

Angelo Zanotti; illustrazioni di Matitaccia Collana: Esploratori pp. 48 ISBN: 97-888-97195-41-2 € 12,50 Uscita:dicembre 2014 Genere: storia illustrata per bambini Età: dai 6 anni

Sapete che cosa significa mimetismo? Chiedetelo a Leo, un gattino fortunato ma con un sogno impossibile. Leo infatti vorrebbe diventare un cacciatore famoso, come i leopardi e i leoni delle foreste e delle savane. Ma il suo pelo bianco come la neve non gli permette di nascondersi facilmente! Un giorno, nel misterioso Bosco Nero, Leo incontra il potente mago Boschetto e gli chiede di essere trasformato in un gatto verde per mimetizzarsi tra l’erba alta dei prati. Ma siamo sicuri che Leo sarà davvero felice a voler essere quello che non è?

15


OPERAZIONE B.I.S.C.O.T.T.O.

IL PASSATO IMPERFETTO

GIALLO BREVE MA INTRICATISSIMO

TRE RACCONTI

Questa è la storia di un’invenzione straordinaria. È anche la storia di un bambino con un papà lontano e una mamma troppo vicina. In questa storia c’è un sogno che si realizza, ci sono alcuni bambini che perdono l’amicizia e poi la ritrovano, e certi adulti che commettono errori, alcuni dei quali piuttosto gravi. Questa storia parla di dolci, ma anche di vendetta e di desiderio di potere. Questa è la storia del B.I.S.C.O.T.T.O.

Barbara Galli; illustrazioni di Fabiano Fiorin Collana: Esploratori pp. 132 ISBN: 978-88-97195-53-5 € 14,00 Uscita: dicembre 2015 Genere: giallo, storia illustrata per bambini

Roberto Vaccari Collana: I Narratori pp. 128 ISBN 978-88-97195-03-0 € 13,00 Uscita: luglio 2011 Genere: narrativa, raccolta di racconti

Tre racconti ambientati nel passato. Tre storie in cui si intrecciano pulsioni, violenze, segreti. Il mondo della mezzadria, inquadrato dall’occhio ormai distante di un giovane. Le avventure di due ufficiali italiani in Francia, nei primi mesi del 1941, tra suggestioni petrarchesche e tentazioni reali. L’umanità e lo spirito della guerra, riletti nell’interpretazione di un pilota americano impegnato a combattere in Corea.

Età: 9-10 anni.

Vincitore del Premio Giulio Cesare Croce Città di Persiceto 2011

PER LE VIE DEL BORGO

SERIAL CHILLERS

GUIDA ALLA CONOSCENZA DEL CENTRO STORICO DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO

16

Perché un bambino dovrebbe conoscere il paese in cui vive e la sua storia? Si potrebbe rispondere dicendo che la storia è la disciplina con cui si imparano a conoscere gli eventi del passato, utili per comprendere e interpretare il presente. Per saper guardare un vecchio edificio dai mattoni scuriti dal tempo non come un rudere, ma come la testimonianza di un’epoca lontana, bisogna conoscere i fatti e le persone. Bisogna conoscere i luoghi del passato, perché sono i luoghi della memoria, dell’identità e delle radici, dove prima di noi hanno vissuto e sofferto la loro quotidianità i nostri antenati. Ma non basta. Conoscere la storia del paese è anche un modo per imparare a rispettare il nostro patrimonio culturale e per sviluppare un’etica della responsabilità che porti alla cura e alla conservazione di questi beni.

25 INCENSURATI IN CERCA D’AUTORE

Anna Bastoni Collana: Esploratori pp. 72 ISBN 978-88-97195-64-1 € 13,50 Uscita: luglio 2017 Genere: storia locale, guida per bambini Età: dai 6 anni

Antologia di racconti noir a cura di Fabrizio Belardetti; con un racconto inedito di Loriano Macchiavelli Collana: I Narratori pp. 184 ISBN 978-88-97195-13-9 € 18,50 Uscita: febbraio 2012 Genere: narrativa, noir, fotografia

All’interno un inedito di Loriano Macchiavelli

Il tranquillo svolgersi del quotidiano. Poi, improvvisamente, il cortocircuito della normalità. Volti comuni, volti di strada, volti che un giorno cambiano faccia senza un motivo apparente. Biografie che impazziscono, schegge di vita fuori controllo che distruggono altre vite. Per caso o per vendetta, intrecci di sangue, follia, solitudini e miseria. Venticinque volti in bianco e nero per venticinque storie che brillano di oscura violenza. Un volto per ogni carnefice di questi racconti noir, scritti da esordienti che hanno partecipato alla prima edizione del premio letterario “Serial Chillers Award - 25 incensurati in cerca d’autore”. Un concorso letterario come occasione di riflessione sulla relazione tra crimine, comunicazione e immagine, che spesso, più che documentare, “costruisce” la realtà. 17


LA CATENA SPEZZATA

Seconda Edizione L’orizzonte di Virginia Lakeland non si spinge più in là dei confini di Vulcano, l’isola nella quale è cresciuta, e il convento delle suore di Palermo, dove è stata educata. Un’adolescente bellissima ma ingenua e senza ambizioni, amata figlia unica di John e di Katrien. Poi una sconosciuta che dice di essere sua zia irrompe nella sua vita, mentre il passato del padre si ammanta di ombre inquietanti. Virginia scopre di essere l’erede della famosa fabbrica di porcellane Lakeland e viene messa di fronte alla scelta. Accettare l’inattesa offerta di ricchezza e potere di Isabel e proseguire la tormentata storia della famiglia Lakeland? Oppure preferire l’eredità del padre, una vita semplice e modesta, ma libera da vincoli, vanità e corruzione?

DELITTO ALLE DUNE

Collana: I Narratori pp. 248 ISBN 978-88-97195-15-3 € 14,00 Uscita: settembre 2012 Genere: romanzo rosa

Barbara Faenza Collana: I Narratori pp. 304 ISBN 978-88-97195-25-2 € 15,90 Uscita: ottobre 2013 Genere: romanzo storico

2^ classificata Premio G. C. Croce Città di Persiceto 2011

Quarta Edizione Al Lido degli Scacchi, sul litorale ferrarese, l’estate è appena iniziata. Mare, sole e pettegolezzi da ombrellone: soltanto l’afa e le liti condominiali potrebbero guastare questo idillio. Finché una mattina gli abitanti del residence Alle Dune sono svegliati da un urlo agghiacciante. Il corpo di Beatrice Orsi, ricca e bellissima vedova cinquantenne, viene trovato senza vita nel suo appartamento, tumefatto da punture d’ape. Quella che subito sembra essere una disgrazia, assume nel corso delle ore i contorni di un omicidio. Le indagini vengono affidate al burbero e solitario maresciallo dei carabinieri Antonio Zumpano, calabrese di nascita (e di cuore), che con l’aiuto di Alfredo Franceschi, suo amico di vecchia data e vicino di casa della vittima, scoprirà che non erano pochi quelli che avrebbero potuto uccidere la donna.

18

Milly Nale

Ivan Furlanetto Collana: I Narratori pp. 184 ISBN 978-88-97195-24-5 € 14,00 Uscita: luglio 2013 Genere: romanzo giallo

Prima indagine del duo Zumpano - Franceschi

Seconda Edizione Ivan Furlanetto Collana: I Narratori pp. 292 ISBN 978-88-97195-45-0 Prezzo € 15,00 Uscita: giugno 2015 Genere: romanzo giallo

Seconda indagine del duo Zumpano - Franceschi

LE LETTERE PERDUTE DI AMARNA Antico Egitto, XIV secolo a.C. Il regno del vecchio faraone Amenhotep III è al tramonto. Mentre la maggior parte della gente vive nella miseria, senza altra consolazione che le tradizioni e la venerazione degli dèi, nella capitale Tebe il potere è in mano ai sacerdoti del tempio di Karnak, uomini dissoluti e corrotti, incuranti dei culti ma avidi di ricchezze e piaceri. Quando il giovane e ambizioso Meryra, appena giunto in città per studiare nella Casa della Vita, assiste alle atroci violenze perpetrate su una donna nubiana e sulla sua piccola figlia dai sacerdoti stessi, la rabbia e la vergogna di far parte di quell’ambiente ipocrita e disumano è tale da spingerlo a lasciare gli amatissimi studi. Sarà l’incontro con il futuro faraone Akhenaton a mutare le sorti della sua vita.

MARATONA CON DELITTO Dopo due anni di assenza dalle scene letterarie del crimine, il maresciallo Zumpano è ritornato. Lo seguiamo nelle sue “corse” per i lidi ferraresi grazie al racconto divertito dell’amico-biografo Alfredo Franceschi, novello Watson (ma con maggior attitudine al protagonismo), che condisce la storia con l’olio delle sue deduzioni e la salacia dei suoi commenti. Questa volta l’immancabile delitto catapulta il maresciallo calabrese nel mondo dei runner, in particolare di quelli che si allenano, con più o meno affanno, alla corsa per antonomasia, la maratona, così lunga che non bastano 42 chilometri per misurarla (ci vogliono anche 195 metri). Il lettore può gareggiare con il maresciallo nel risolvere il caso, appassionandosi a questo giallo che è il coach ideale per tenere in esercizio il cervello… e non solo. 19


L’ULTIMA INTERVISTA

IL RANCORE NON DIMENTICA

Terza Edizione Guglielmo Cerri è un giovane scrittore sulla cresta dell’onda trasferitosi da Bologna a Londra. Sposato con Nathalie, continua imperterrito una vita senza regole come se non ne avesse più il controllo. In continua lotta contro se stesso e con gli altri, la vita di Guglielmo cambia dopo una telefonata che lo porterà a rivedere il suo passato sotto una prospettiva diversa. Una vita, quella di Guglielmo, segnata dai continui scontri con un Destino irriverente il quale non accetterà nessun compromesso. L’ultima intervista racconta una partita a poker con la vita, sino all’ultima mano giocata con sfrontatezza da personaggi impegnati a cercare di salvare ciò che di buono hanno costruito, primo fra tutti Guglielmo Cerri.

Paolo Panzacchi Collana: I Narratori pp. 188 ISBN 978-88-97195-47-4 € 14,00 Uscita: settembre 2015 Genere: romanzo psicologico, noir

THRILLER

Luca Russo Collana: I Narratori pp. 296 ISBN: 978-88-97195-52-8 € 15,50 Uscita: novembre 2015 Genere: thriller, poliziesco

anche E-BOOK

PREMIO DELLA CRITICA al “Premio Letterario Internazionale Città di Cattolica 2016”

FINALISTA al Premio Letterario “Casa Sanremo Writers 2016”

Aeroporto Marconi, Bologna. Roberto Tassi, giovane e aitante promoter pubblicitario, si ritrova una banconota da 10 euro con il nome e cognome di una sua vecchia fiamma. Incuriosito dalla coincidenza prova a telefonare alla ragazza, Rebecca Arlotti, con la speranza di un appuntamento, che non avrà mai luogo. Una serie di vittime, il cui destino è profeticamente marchiato su banconote da 10 euro, lasciano intendere all’ispettore di polizia, Davide Quarto, un modus operandi di un unico killer, che nel bolognese sta causando una lunga scia di morte. Ben presto la catena di omicidi diventa anche un’aperta sfida all’intero corpo di polizia, incapace di porre un freno alla carneficina e di risalire all’identità dell’assassino.

ANNA E LUI

2050 D.C. THE NEXT WORLD

In un caldo pomeriggio di luglio del 1985, Anna incontra alla stazione ferroviaria di Bologna uno strano individuo, mai conosciuto prima. Ne rimane talmente affascinata, o per meglio dire “folgorata”, al punto da seguirlo senza indecisioni. Lui è un uomo particolare, inquietante e seduttore al tempo stesso e non è quello che può sembrare all’apparenza. Il loro incontro durerà solo un giorno e lei, nonostante la forte attrazione per l’uomo, sarà costretta a fuggirgli via senza voltarsi indietro. Dopo trent’anni un’amica di Anna, Sandy, che ha deciso di dedicarsi alla scrittura, vuole raccontare quell’episodio, di cui conosce solo le poche cose che le ha raccontato Anna.

20

Selina De Vivo Collana: I Narratori pp. 136 ISBN: 978-88-97195-51-1 € 12,00 Uscita: novembre 2015 Genere: noir, esoterismo

FINALISTA al Premio Letterario “Buk Festival 2017”

Paolo Brucato Collana: I Narratori pp. 440 ISBN 978-88-97195-57-3 € 16,50 Uscita: novembre 2016 Genere: geopolitica, fantapolitica

Boston, la vita di un giovane capitano della polizia metropolitana è sconvolta da una notizia che in altri, meno angosciosi, tempi avrebbe riempito di gioia l’esistenza di ogni uomo: la moglie Irina è incinta del secondo figlio. In quell’epoca, in cui la politica del figlio unico è imposta su scala globale, il Mondo è dominato da un Consiglio composto dalle potenze nucleari del Pianeta che unite, con pugno di ferro, combattono contro la sovrappopolazione e la carenza di risorse. Il protagonista inizia una lunga guerra che lo porterà a lottare, tra Nord America, Vecchio Continente e Sud America, per amore della sua famiglia. Passioni, tradimenti, scontri, uomini senza scrupoli ne segneranno il cammino, ma la forza dell’amore lo guiderà nelle sue mille peripezie.

21


VATTENE, IO RESTO

LE INVISIBILI NARRARE IL TEATRO COME STRUMENTALITÀ PER LE PROFESSIONALITÀ EDUCATIVE

Matteo, un trentacinquenne impiegato in una multinazionale, è pazzamente innamorato di Martina, ma… si deve confrontare con un Lui, che andrà ad incrinare le dinamiche della coppia. Il protagonista intraprenderà un viaggio, sia reale che psicologico, durante il quale cercherà di affrontare i dubbi e le angosce personali che Lui gli ha procurato, onde poter ricreare l’armonia perduta con Martina.

Luca Russo Collana: I Narratori pp. 164 ISBN 978-88-97195-58-0 € 14,00 Uscita: novembre 2016 Genere: psicologico, amore

Maurizia Cotti Collana: Le nuove fucine pp. 134 ISBN: 97-888-97195-36-8 € 12,50 Uscita: aprile 2015 Genere: teatro, saggistica

MERCOLEDÌ NERO

L’attenzione alle nuove generazioni e ai migranti; la ricerca e l’esplorazione dei confini tra culture; l’esplorazione delle fratture relazionali e delle frammentazioni sociali; l’apertura a una molteplicità dei linguaggi e di storie; il riconoscimento e la valorizzazione delle emozioni; il lavoro in contesti caratterizzati da debolezza, fragilità, incertezza, insicurezza, disagio; la capacità di raccogliere gruppi intorno a sé o addirittura interi quartieri e comunità. Sono solo alcuni dei significati che il teatro può assumere seguendo le premesse teoriche e le proposte pratiche narrate ne Le invisibili. Pensato per l’università, il libro è rivolto a tutti coloro che operano nel mondo della formazione e sono alla ricerca di nuovi approcci per dare valore al vissuto dei singoli soggetti educativi.

SETTECENTO ANNI PER VEDERE IL MARE

IL CASO DEL LEGIONARIO ASSASSINATO

LIBRO + DVD

Sul litorale ferrarese, tra Lido di Pomposa e Lido degli Scacchi, in un freddo mercoledì di novembre, affiora dalla sabbia il cadavere di un uomo, ucciso barbaramente. Il maresciallo Zumpano, comandante della stazione dei carabinieri di Porto Garibaldi (Fe), dovrà dare un’identità al corpo; aiutato dal suo fedelissimo Alfredo Franceschi, che, per puro caso, risiede nei pressi dell’abitazione della misteriosa vittima a Savigno sull’Appennino Bolognese. Non mancano anche in questo caso i colpi di scena e neppure i momenti conviviali a tavola, mentre gustano le specialità emiliane, i tipici cibi piccanti calabresi e i manicaretti di Ninni.

22

Ivan Furlanetto Collana: I Narratori pp. 272 ISBN 978-88-97195-59-7 € 15,00 Uscita: novembre 2016 Genere: romanzo giallo

Regia Eugenio Melloni, testo Maurizio Garuti, musiche Stefano M. Ricatti; con un brano dei Sineterra Collana: Nuovi Portici pp. 64 ISBN 978-88-97195-07-8 € 11,50 Uscita: ottobre 2011 Genere: documentario storico-sociale

Terza indagine del duo Zumpano - Franceschi Con Ivano Marescotti

Sette secoli di storia, una corsa nel tempo dal Medioevo ai giorni nostri, una sola meta: il mare. Generazioni di nostri antenati e un solo destino. Uomini e donne venuti al mondo per essere contadini, braccianti o soldati di guerre mai comprese, a seconda del periodo. Dentro la Storia, le storie di Zenobio, Agenore e Casimiro, che per bonificare, disboscare, arare il nostro territorio hanno speso i loro anni. Fatica e sudore per trasmettere, a noi che siamo qui oggi, il diritto alla libertà. Il racconto dei settecento anni di storia del Comune di Castel Guelfo diventa l’occasione per riflettere in modo originale sulla storia “minore” che ci unisce. “Settecento anni per vedere il mare” è un progetto del Comune di Castel Guelfo e ha ricevuto il riconoscimento della Presidenza della Repubblica. 23


SAN GIOVANNI IN PERSICETO

ISTORIE DI UN BASILISCO

GUIDA STORICO-ARTISTICA

Ci è stato spesso chiesto che senso abbia pubblicare una guida turistica per una città che proprio turistica non è. La domanda andrebbe rivolta a quei visitatori che non trovano notizie né sul paese, né sul territorio, né sui monumenti, se non chiedendo a qualche passante erudito o sfruttando gli scarni (ma provvidenziali) cartelli indicativi. Di una cosa ci siamo accorti: un paese cambia in fretta. Antichi edifici vengono restaurati; sorgono musei, pinacoteche; l’offerta culturale è sempre più ricca; gli studi e le ricerche sulla nostra storia svelano sempre nuovi dati. Perché non farlo sapere? Noi, cocciuti, insistiamo. (gli Autori)

Monica Mazzacori e Pierangelo Pancaldi Collana: Terre pp. 112 ISBN 978-88-97195-01-6 € 13,90 Uscita: dicembre 2010 Genere: guida turistica

CREVALCORE

Giampiero Brenci Collana: Voci dal Bazar pp. 144 ISBN 978-88-97195-04-7 € 13,50 Uscita: giugno 2011 Genere: narrativa, romanzo storico

Seconda Edizione

GUIDA STORICO-ARTISTICA

Appartenere a un luogo significa conoscerlo. Conoscere un luogo significa sentirsi a casa. Sentirsi a casa significa accogliere con piacere. Questo era il momento di proporre una guida di Crevalcore: per costruire il senso di appartenenza a chi è appena arrivato o a chi è di passaggio; perché le persone qui si sentano a casa; per accogliere chi vorrà “calpestare” le nostre strade, mangiare alle nostre tavole, sedersi a guardare quel che di bello c’è. (gli Autori)

Magda Abbati e Pierangelo Pancaldi Collana: Terre pp. 96 ISBN 978-88-97195-10-8 € 13,00 Uscita: gennaio 2012 Genere: guida turistica

Sara Magli Collana: Voci dal Bazar pp. 176 ISBN 978-88-97195-08-5 € 15,00 Uscita: ottobre 2011 Genere: narrativa per ragazzi

Autrice 14enne

24

Del basilisco, “animal terribile e raro”, frutto dell’unione di un gallo, un’aquila, uno scorpione e un serpente, ne parlano Plinio il Vecchio, Leonardo da Vinci e Niccolò Machiavelli. Ma chiunque, uomo o donna che sia, può diventar basilisco, pungendo e trasformando a suo favore la sorte avversa con detti arguti e fatti d’ingegno. In sella alla cavalla Santippe, GiamPiero Brenci ci racconta le storie di Nonno, Peste, Gaia, Medoro e di un misterioso Esule toscano, gente semplice ma dal cervello fino, tra la Toscana e l’Emilia Romagna del Rinascimento. Mai lontani da risse d’osteria e da sbirri sciancati, né indifferenti al fascino di Monne piacenti, le avventure di personaggi che al potere del denaro, della divisa e della spada oppongono quello della parola. E tra contrabbandi, congiure e lotte di potere, ci fu anche quella volta che Belzebù giunse a San Giovanni in Persiceto…

ANCHE SE TU NON CI SEI New Bern, piccolo paese della provincia americana. Una famiglia numerosa. La protagonista, Anita, vive la sua vita spensierata di adolescente. Poi un evento tragico e improvviso. Un mondo di sicurezze che crolla sotto i piedi, una nuova, durissima realtà da affrontare. La voglia di reagire, di buttarsi alle spalle il dolore. L’approdo a Boston, l’incontro con Matthew, la felicità. Il viaggio di una piccola donna, dal buio freddo di un lutto alla luce calda dell’amore, in questo romanzo d’esordio della giovanissima Sara Magli.

25


IL BIMBO PRODIGIO DEL BOLOGNA

CHE NE SAI TU DI UN CAMPO DI GRANO?

LA STORIA DI CESARE ALBERTI, ASSO ROSSOBLU DEGLI ANNI VENTI

Fulminea come un rigore, sofferta come una finale. Così è stata la vita di Cesare Alberti, attaccante del Bologna degli anni Venti, uno dei “ragazzi terribili” di Angiolino Badini. La serie A a sedici anni, la convocazione in Nazionale, il titolo di più forte centravanti del campionato italiano. La famiglia e gli amici, i lutti e gli amori. Un’ascesa che nemmeno la lesione al menisco - all’epoca fatale per un calciatore - arresta. Sullo sfondo lo Sterlino, il campo “pendente” su cui il Bologna iniziò a diventare grande. Storie e aneddoti tra il 1913 e il 1927, raccontati dalle penne vivaci di calciatori e tifosi che erano anche un po’ scrittori.

ATS LA SCUDERIA BOLOGNESE CHE SFIDÒ FERRARI

Fine ottobre 1961, la cosiddetta “Rivolta di Palazzo” che avviene alla Ferrari porta al licenziamento in tronco da parte del Commendatore di ben otto elementi che hanno composto lo zoccolo duro del team di Maranello, capaci di contribuire in maniera determinante all’appena conquistato titolo mondiale di Formula Uno in quella stessa stagione. Tra questi il progettista Carlo Chiti e il direttore sportivo Romolo Tavoni che, assieme a buona parte dei transfughi, decidono, grazie all’apporto di tre facoltosi imprenditori dell’epoca, Giorgio Billi, Giovanni Volpi di Misurata e Jaime Ortiz Patino, di creare una nuova scuderia tutta italiana, la Automobili Turismo e Sport (ATS): è il febbraio 1962.

26

STORIE E RICETTE DEL NOSTRO AGRITURISMO

Piero Stabellini; prefazione Marco Tarozzi Collana: Voci dal Bazar pp. 160 ISBN 978-88-97195-09-2 € 15,00 Uscita: novembre 2011 Genere: sport e storia locale

Seconda Edizione Michael John Lazzari; prefazione Giuliano Musi Collana: Voci dal Bazar pp. 120 ISBN 978-88-97195-16-0 € 15,00 Uscita: settembre 2012 Genere: sport, storia locale e fotografia

Alessandra Tosatti; prefazione di Margherita e Valeria Simili Collana: Voci dal Bazar pp. 104 ISBN 978-88-97195-19-1 € 15,00 Uscita: dicembre 2012 Genere: biografia, cucina

Seconda Edizione Michael John Lazzari Collana: Voci dal Bazar pp. 112 ISBN 978-88-97195-26-9 € 19,00 Uscita: settembre 2013 Genere: sport, fotografia

Questa è la storia di Alessandra, di suo marito Angelo e del loro sogno. Ma anche del cane Cirano, di una vecchia casa abbandonata e di un vivace gruppetto di amici e familiari senza i quali Alessandra e Angelo, forse, agli inizi degli anni Novanta non sarebbero mai scappati da Bologna per trasferirsi in campagna. Tolti i panni di maestra lei, quelli di responsabile marketing lui, con tenacia, entusiasmo e impegno i due hanno appreso i metodi della coltivazione biologica, hanno imparato a cucinare i prodotti della loro terra per servirli ai clienti, hanno carpito i segreti dell’ospitalità. Tra successi e fallimenti, nel 1999 la coppia ha aperto ad Altedo l’agriturismo “Il Cucco”, che ogni giorno fa sentire a casa quanti si fermano a cena o lì trascorrono anche la notte.

TEODORO ZECCOLI. CUORE ALFA Ha corso per ventotto anni, disputando oltre trecento corse in Italia e all’estero. Ha raccolto 125 premi tra coppe e trofei, ha vinto Campionati europei di Turismo. Ha partecipato tredici volte alla 24 Ore di Le Mans, otto alla 24 Ore di Spa e pure alla Targa Florio: nel suo palmarès vanta successi sul circuito belga, al Nürburgring, a Sebring, a Monza, al Mugello, a Imola, a Fleuron, a Jarama, a Daytona e Brno. Per una quindicina d’anni è stato pilota e collaudatore ufficiale dell’Alfa Romeo. Ha gareggiato anche per Fiat, Abarth, Bandini, Osca, ATS, Alpine, De Tomaso, Iso Grifo, Lola, Porsche e Ferrari. Ha corso fianco a fianco di Moss nel Gran Premio di Cuba nel 1960 e fu in quella occasione che conobbe Che Guevara e Fangio.

27


DA SINDACO DELLA FASCIA ALLA FASCIA DA SINDACO

DONNE DA CORSA

IL BOLOGNA DI CARLO NERVO (1994-2007)

Grande protagonista in maglia rossoblu per oltre un decennio insieme a tanti illustri campioni, Carlo Nervo, vicentino di Solagna, è il giocatore che meglio rappresenta il percorso sportivo dell’era Gazzoni. Stagioni bellissime e indimenticabili, dallo spirito marcatamente risorgimentale, caratterizzate da promozioni in carrozza, piazzamenti inattesi, notti europee da brividi. Fino a un deprecabile declino, frutto di gravi errori gestionali e scelte sbagliate che con il calcio giocato hanno poco a che fare e che porteranno a un’obbligata uscita di scena di Gazzoni con il passaggio della maggioranza delle quote societarie a Cazzola. Nel mezzo, tutta la carriera in rossoblu del buon Carletto, ala destra umile e multitasking del miglior Bologna degli ultimi trent’anni.

IN FORMULA 1, RALLY, PROTOTIPI, INDYCAR E NASCAR, DALLE PIONIERE A DANICA PATRICK E MICHELA CERRUTI

Andrea Pelacani Collana: Voci dal Bazar pp. 200 ISBN: 97-888-97195-30-6 € 17,00 Uscita: maggio 2014 Genere: sport, calcio

Giuliano Musi e Michael John Lazzari Collana: Voci dal Bazar pp. 176 ISBN: 97-888-97195-43-6 € 19,00 Uscita: dicembre 2014 Genere: sport, motori, automobilismo

MA CHE BONTÀ QUESTA SCUOLA QUA!!

Il volume racconta in modo chiaro e sistematico la vita e la carriera sportiva delle donne che hanno partecipato a gare di Formula 1, Rally, Prototipi, IndyCar, NASCAR, velocità e durata, dalle origini fino ai giorni nostri, con particolare attenzione verso le “pilotesse” italiane come Ada Pace, Maria Teresa de Filippis e Lella Lombardi (l’unica donna a guadagnare punti in un gran premio di Formula 1, nel 1975). Il volume si apre con l’epico racconto del primo viaggio in automobile, quello compiuto da Bertha Benz sulla vettura progettata dal marito, l’inventore Karl Benz, nel 1888. Alle donne recentemente o tuttora impegnate in Formula 1, come María de Villota, Susie Wolff Stoddart, o altre protagoniste come Danica Patrick e Beitske Visser, è dedicata la parte centrale del volume.

I LUNGHI SINGHIOZZI DEI VIOLINI D’AUTUNNO

RICETTARIO

NORMANDIA ‘44: UN DOSSIER

Viviamo oggi un’epoca di transizione, in cui la società si sta dirigendo verso forme multiculturali. È bello pensare che il terreno comune su cui realizzare l’integrazione delle vecchie e nuove generazioni possa essere ancora una volta proprio la mescolanza e la contaminazione delle usanze culinarie. Soprattutto nella nostra terra d’Emilia, che ha eletto da secoli l’arte culinaria e l’ospitalità a tavola quali regine della propria tradizione locale. La cultura del cibo che sentiamo così viva nella nostra terra è frutto infatti di sedimentazioni e lasciti che i popoli transitati o stabilitisi nel territorio nel corso dei secoli ci hanno donato: la coltivazione etrusca della vite, gli insaccati di carne suina dei Celti, il parmigiano fabbricato dai monaci… fino ad arrivare alle lasagne e ai tortellini. 28

A.a.V.v. Collana: Voci dal Bazar pp. 176 ISBN: 97-888-97195-34-4 € 13,90 Uscita: maggio 2014 Genere: cucina, scuola

Nato da un progetto scolastico

A cura di Claudio Grita Collana: Voci dal Bazar pp. 176 ISBN: 97-888-97195-40-5 € 18,00 Uscita: dicembre 2014 Genere: storia, guerra

Il libro raccoglie documenti e materiali sullo sbarco in Normandia (6 giugno 1944), presentando in modo sintetico le informazioni basilari e fornendo svariati approfondimenti tematici nella forma di un agile dossier. Corredato da numerose foto, mappe e schemi, I lunghi singhiozzi dei violini d’autunno rappresenta un’ottima introduzione allo sbarco, alla situazione che lo ha originato e alle ragioni del suo successo. Le letture proposte dal curatore, Claudio Grita, ci accompagnano dai preparativi fino all’opera sconosciuta dei palombari italiani, impegnati in un lungo e rischioso lavoro di smantellamento e recupero delle imponenti infrastrutture le cui basi furono gettate nelle prime ore di quel martedì fatale.

29


CANTA MANGIA VIAGGIA

IL MONDO DEI SEMIFREDDI

RICETTE E RACCONTI DI UNA CANTANTE SEMPRE IN VIAGGIO

Rosy Velasco propone al suo pubblico di affezionati e a tutti gli intenditori della buona cucina, 50 ricette di facile esecuzione e sicuro risultato, affiancandole con il vino più adatto e con quei piccoli segreti – che solo l’esperienza di chi cucina tutti i giorni per gli altri e davanti agli altri può dare – per rendere riuscito e originale ogni piatto. Il libro è diviso nelle sezioni antipasti, primi, secondi, contorni e dolci. Ogni sezione è aperta da una ricetta più elaborata che viene “raccontata” da Teresa Strozzapreti, inframmezzando la preparazione gastronomica con il ricordo di una storia d’amore, vera o presunta che sia, con un amante o per la propria mamma. Teresa ci porta in Cina, Sicilia, Australia e in giro per il mondo arabo, ricreando l’atmosfera da cui proviene ciascuna specialità.

LA MIA PASTICCERIA GELATA

Rosy Velasco Collana: Voci dal Bazar pp. 104 ISBN 978-88-97195-44-3 € 15,90 Uscita: giugno 2015 Genere: cucina

Antonio Chiera Collana: Voci dal Bazar pp. 144 ISBN 978-88-97195-56-6 € 45,00 Uscita: agosto 2016 Genere: cucina, ricettario

Italian English

L’ULTIMA PIAZZETTA

DAL ROSSOBLU ALL’AZZURRO Il volume documenta con foto a colori l’ultimo ciclo pittorico realizzato da Gino Pellegrini a San Giovanni in Persiceto (Bologna). Vicentino d’origine, tornato da poco da Hollywood, Pellegrini s’insedia in una casa di campagna fra Persiceto e Sant’Agata Bolognese. La sua presenza è un dono del caso che dà subito i suoi frutti. Nel 1982 reinventa uno spazio urbano minore, un ritaglio rettangolare fra vecchie casette operaie, Piazza Betlemme, dove mette in scena il più grande carro allegorico che Persiceto abbia mai avuto, rinnovato in tre successive occasioni. L’ultima versione, effettuata negli anni Duemila, è quella che vediamo attualmente. Pellegrini elimina ponteggi e tralicci, squarcia i muri lasciando pochi lacerti che sorreggono le finestre con gran virtuosismo pittorico. Qua e là cumuli di tegole e di mattoni, come dopo una gioiosa catastrofe.

30

Questo libro nasce dalla mia grande passione per il mondo dei semifreddi ed in particolare per il semifreddo all’italiana, un vero e proprio fiore all’occhiello della nostra tradizione pasticcera, che ha sempre costituito per me un motivo di differenziazione ed affermazione professionale, in particolare quando mi sono confrontato con altre realtà ed altre tradizioni gastronomiche, durante i miei viaggi di lavoro in Europa ed in altri Paesi del mondo. Nella mia lunga carriera di pasticcere professionista, mi sono reso conto che quel collegamento, che spesso sembra mancare tra i settori della pasticceria e della gelateria, in realtà, è perfettamente colmato dal semifreddo, uno dei dessert più interessanti e versatili da sempre, in bilico tra tradizione ed innovazione e dalle caratteristiche insolite. (l’Autore)

Gino Pellegrini, Maurizio Garuti, Luciano Bovina, Loris Fontana Collana: Voci dal Bazar pp. 88 ISBN 978-88-97195-46-7 € 13,00 Uscita: luglio 2015 Genere: arte, pittura

Lamberto Bertozzi, Giuliano Musi Collana: Voci dal Bazar pp. 240 ISBN 978-88-97195-60-3 € 17,50 Uscita: novembre 2016 Genere: sport, calcio

Dal 1920 al 2016 una “galoppata” nella Nazionale italiana grazie alle biografie dei cinquantuno giocatori del Bologna (da Badini a Giaccherini) che hanno indossato la maglia azzurra. Una “scorpacciata” di trofei internazionali tra cui spiccano due titoli mondiali. “Dal rossoblu all’azzurro” è tutto questo e molto di più, perché racconta anche le gesta dei giovani che hanno avuto la soddisfazione di militare nelle nazionali giovanili e le vittorie ottenute anche da rappresentative a cui i rossoblu hanno assicurato la “spina dorsale”. Formazioni d’elite come la Nazionale Goliardica (universitaria), più volte campione del mondo, la Nazionale di Lega (che riuniva anche stelle straniere come Haller e Nielsen) e la Nazionale Continentale negli anni 30.

31


LA MIA DANZA

UN’ESPLOSIONE DI FANTASIA

MANUALE DI PREPARAZIONE ATLETICA

IL CARNEVALE DI BERTOLDO 2007-2011

Questo testo è principalmente un manuale di preparazione atletica alla danza, che è indispensabile per poter diventare un buon danzatore, attraverso l’allenamento fisico e la conoscenza del proprio corpo, fondamentali per effettuare qualunque sport o meglio ancora la danza, che è un’arte completa. È scritto in modo semplice e alla portata di tutti. In parte racconta l’esperienza dell’autrice, il suo percorso, i suoi studi ed è rivolto sia agli allievi (anche principianti), sia agli insegnanti, per poter arricchire le loro già, sicuramente, note conoscenze.

Miriam Cassanelli Collana: Voci dal Bazar pp. 96 ISBN 978-88-97195-66-5 € 14,00 Uscita: dicembre 2017 Genere: sport, manualistica

Italian English

A cura di Floriano Govoni; prefazione e cura dei testi di Sergio Vanelli. Fotografie di Marco Lambertini, Luigi Malaguti e Floriano Govoni pp. 368 ISBN 978-88-97195-12-2 € 30,00 Uscita: gennaio 2012 Genere: storia locale, folklore e fotografia

“Il libro documenta cinque anni del Carnevale persicetano, dal 2007 al 2011: un periodo emblematico al fine di offrire al ‘lettore’ un quadro sufficientemente esaustivo della manifestazione. Nel contempo vuole essere un omaggio a tutti coloro che, a vario titolo, si impegnano per tener viva questa centenaria tradizione. Una full immersion che offre al lettore l’opportunità di rivivere, attraverso le immagini, un evento straordinario di rara bellezza…”.

HELLO WAMBA L’INIZIO DI UN NUOVO GIORNO

Paolo Genovesi, testi di Marco Tarozzi pp. 152 ISBN 978-88-97195-21-4 € 15,00 Uscita: maggio 2013 Genere: fotografia, viaggi

Il ricavato del libro sarà devoluto in beneficenza

32

Un fiore che cresce nel deserto. Molto più di un’immagine poetica, o letteraria. Questa è davvero una gemma, una pietra preziosa incastonata nella savana più dura e aspra. Si chiama Catholic Hospital Wamba, ha un’anima africana e un cuore italiano, quello dei missionari che lo pensarono e progettarono negli anni Sessanta e di un medico di Castellanza (Va) che quarantaquattro anni fa ne prese le redini, e nel tempo lo ha fatto crescere fino a farne la terza struttura ospedaliera del Kenya.

33


MISFATTI DI CONFINE TRA ’500 E ’700

ERESIE E MAGIE TRA MODENA E BOLOGNA

LA LUNGA MANO DELL’INQUISIZIONE MODENESE SU TERRE BOLOGNESI

Il 2013 è stato un anno speciale per la Partecipanza e la Comunità di San Giovanni in Persiceto, nel rispetto di una tradizionale cadenza novennale, si è rinnovato infatti un patto stipulato tra persicetani oltre sei secoli fa. L’anno delle Assegnazioni delle terre, quelle strappate ai paludosi boschi della Bassa e tenacemente rese fruttifere nel tempo. Queste terre “divise” vennero assegnate secondo precise regole agli “originari” abitanti del castello di San Giovanni in epoca rinascimentale, attorno al 1542, mentre il nome di “repartantes” è già documentato nel 1459. In un anno speciale di divisioniassegnazioni si è scelto di attivare un progetto di ricerca storico-archivistica ideato in collaborazione tra l’Archivio di Stato di Modena, il Comune di San Giovanni in Persiceto e il Consorzio dei Partecipanti di San Giovanni in Persiceto.

IL TRIBUNALE DELL’INQUISIZIONE DI MODENA E IL CONTROLLO DELLA FEDE SUL TERRITORIO IN ETÀ DI CONTRORIFORMA

A cura di Patrizia Cremonini pp. 128 ISBN: 978-88-97195-32-0 € 15,00 Uscita: marzo 2014 Genere: storia locale

Volume 1

A cura di Grazia Biondi e Patrizia Cremonini pp. 64 ISBN: 978-88-97195-37-5 € 12,00 Uscita: ottobre 2014 Genere: storia locale

Volume 2

UN FILO DI FERRO

QUANDO LE PORTE SI SONO APERTE

L’ARTE DI MARIO MARTINELLI TRA PITTURA E SCULTURA

A più di trent’anni dalla sua prematura scomparsa, una mostra celebra Mario Martinelli (1939-1980), l’artista persicetano che negli anni troppo brevi della sua attività si collocò pienamente al centro dell’arte internazionale del suo tempo. Allievo dell’Accademia di Belle Arti nella prima metà degli anni Sessanta, Martinelli respirò il clima dell’informale, arrivato in Emilia e a Bologna attraverso Francesco Arcangeli e il gruppo dell’Ultimo naturalismo, e rispose alle domande che la cultura di allora poneva con esempi pittorici di grande valore. Ma non fu solo pittore...

34

Nell’ambito del progetto “Il confine che non c’è. Bolognesi – Modenesi uniti nella terra di mezzo” realizzato dall’Archivio di Stato di Modena, questo volume è di accompagnamento alla mostra “Eresie e magie tra Modena e Bologna. Il Tribunale dell’Inquisizione di Modena e il controllo della fede sul territorio in età di Controriforma”. La pubblicazione intende analizzare il fenomeno inquisitoriale nel territorio modenese, ripercorrendo alcune tappe fondamentali della storia e delle funzioni dei Tribunali dell’Inquisizione e proponendo un’analisi di alcuni dei casi più interessanti affrontati a Modena. Importante dettaglio è che solo gli Archivi di Stato di Modena e Venezia conservano i documenti e gli atti del Tribunale dell’Inquisizione. I documenti relativi agli altri tribunali sul suolo nazionale sono ora conservati in Vaticano.

UN PROGETTO DI WELFARE FATTO CON IL CUORE

A cura di Beatrice Buscaroli pp. 68 ISBN: 978-88-97195-33-7 € 10,00 Uscita: aprile 2014 Genere: catalogo d’arte

A.a.V.v. pp. 144 ISBN: 978-88-97195-38-2 € 13,00 Uscita: ottobre 2014 Genere: storia locale, welfare, psichiatria

Venticinque anni fa, nel 1989, chiudeva la struttura psichiatrica di San Giovanni in Persiceto (Bologna), l’Ospedale-Ricovero San Giovanni. «È stata un’operazione che ha saltato a piè pari il tema dell’umanizzazione, per andare ad individuarla nel luogo dove la vita si svolge e, guarda caso, nel luogo di origine da dove le persone ricoverate erano state emarginate, strappate, respinte … Lì è il luogo dove l’operazione di reinserimento poteva diventare … la riconquista di una vita da parte di una persona che lì aveva sofferto … Quindi ritornare nei luoghi dove si era vissuto aveva un valore diverso ma più positivo … Il progetto di San Giovanni in Persiceto ha teso ad ancorare una persona al territorio per essere cittadino tra i cittadini.» (Franco Digiangirolamo, sindacalista a Persiceto negli anni ’80) 35


LA VITA BELLA DI SANTA CLELIA BARBIERI

DIVENNE ALTARE DOCUMENTI, TESTIMONIANZE, RIFLESSIONI, SUGGESTIONI INTORNO ALL’ALTARE DELLA COLLEGIATA DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO

Clelia Barbieri è nata verso la metà dell’Ottocento alle Budrie di San Giovanni in Persiceto, piccolo paese seminato nelle campagne della pianura bolognese. Di lì, nella sua breve esistenza, ha irradiato i frutti della santità, riconosciuta ufficialmente nel 1989, aiutando i piccoli a crescere e contagiando una schiera di giovani donne che seguono tuttora la sua ‘ispirazione granda’ di ‘piacere sempre più il Signore’ (dalla lettera manoscritta di Santa Clelia a Gesù, riportata nel volume). Il testo ripercorre la vita della Santa con un linguaggio semplice ma mai banale, adatto a tutti coloro che ancora non l’hanno conosciuta o vogliono riscoprirla, basandosi sulle testimonianze originali dei contemporanei.

A.a.V.v. illustrazioni di Fabio Bigatti pp. 48 ISBN: 978-88-97195-39-9 € 11,00 Uscita: dicembre 2014 Genere: storia illustrata per bambini, religione Età: 7-9 anni

Andrea Risi, raccolta documentale di mons. Giovanni Silvagni, coordinamento redazionale di Floriano Govoni pp. 352 ISBN 978-88-97195-55-9 € 25,00 Uscita: maggio 2016 Genere: storia dell’arte, religione

(dalla presentazione di Mons. Giovanni Silvagni)

POEZIE

SAN GIOVANNI BATTISTA “PoeZie” è un libro che raccoglie l’essenza di Teresa Calzati, la “zia” per antonomasia di tutti quelli che l’hanno conosciuta. Una donna sempre impegnata in prima linea, dalla politica al sociale, ma soprattutto un valido punto di riferimento e di sostegno, per tante donne, nella prevenzione e nella battaglia contro il tumore al seno. Cultrice del dialetto persicetano, si divertiva a comporre zirudelle, ma anche poesie, racconti e articoli per diverse testate locali. In questo libro vengono raccolte, in tre sezioni distinte, le tante anime che la contraddistinguevano e la rappresentavano in un unicum indissolubile.

36

“L’altare ha assunto nella storia del cristianesimo un posto di tutto rilievo, fulcro dell’edificio sacro e della celebrazione della Messa. Pensiamo ai celebri altari delle Basiliche di Roma, di San Petronio a Bologna, delle Cattedrali di Venezia o di Bari, o del Duomo e di Sant’Ambrogio a Milano. Nel suo piccolo anche l’altare della Collegiata di San Giovanni in Persiceto ha fatto parlare di sé, fa la sua figura, ha il suo peso, e grazie a questa pubblicazione ne possiamo ricostruire non solo la storia ma anche la preistoria, come certamente non è stato fatto finora…”.

Teresa Calzati pp. 152 ISBN: 978-88-97195-48-1 € 12,00 Uscita: ottobre 2015 Genere: poesia, raccolta antologica

a cura di Michele Pagnoni; prefazione di Don Marco Cristofori pp. 112 ISBN 978-88-97195-62-4 € 13,00 Uscita: giugno 2017 Genere: storia locale, religione

“Ognuno di noi dovrebbe diventare dotto del proprio Santo Patrono così da farsi promotore del suo messaggio che, per definizione, non può mai diventare obsoleto, ma può facilmente ossidarsi perdendo di brillantezza. Quello al quale noi cristiani siamo chiamati è di essere chiesa oggi (non ieri e non domani!), quindi anche di impegnarci nell’attualizzare, trasmettere e testimoniare il messaggio del Santo Patrono della parrocchia nella quale viviamo”. (dall’introduzione) “La figura di Giovanni Battista merita di essere continuamente riscoperta e approfondita nella fede perché esempio quanto mai fecondo per la vita di ogni credente. [...] Ripercorrere in queste preziose e devote pagine la storia di Giovanni Battista possa aiutare molti a trovare concrete risposte per crescere nella fede”. (dalla prefazione) 37


ANDATA E RITORNO Può una vignetta durare nel tempo, oltre l’attualità che racconta? Leggendo quelle raccolte in questo volume si direbbe di sì: dallo scandalo Ruby alla vicenda Consip, dall’austerity alle rottamazioni, Giorgio Franzaroli ripercorre con le sue vignette sette anni di storia italiana – e non solo – partendo da Berlusconi, arrivando a Renzi, per poi tornare di nuovo a Berlusconi: o meglio ancora, ad un ritorno della destra sulla scena politica, anche europea. Andata e ritorno, appunto. Perché il vizio degli italiani sta proprio nella mancanza di memoria, nell’incapacità di imparare dai propri orrori, nel tornare ciclicamente sui propri passi, che sono spesso e volentieri quelli sbagliati.

Giorgio Franzaroli; prefazione di Marco Travaglio; introduzione di ellekappa pp. 304 ISBN 978-88-97195-65-8 € 16,50 Uscita: novembre 2017 Genere: satira, politica, fumetti

“Franzaroli gioca con le parole, ora ribaltandone ora svuotandone il significato, per riuscire a rendere il paradosso quotidiano di quello che Giorgio Bocca chiamava il Paese di Sottosopra”. (Marco Travaglio)

STRADA MAESTRA N.° 68-71 Strada Maestra è la rivista culturale più longeva e prestigiosa della pianura bolognese, nata più di 40 anni fa, esattamente nel 1968, e stampata allora dall’editore Forni di Bologna. Si occupa prevalentemente di storia locale e pubblica studi e ricerche molto curati e approfonditi, dossier di documenti e foto su fatti e personaggi della ricca storia persicetana, illustra le opere d’arte presenti nel comune e segue inoltre le vicende dei persicetani emigrati. Negli ultimi numeri molto spazio è stato dedicato alla pubblicazione della poderosa mole di materiali raccolti e trascritti da Mario Gandini sulla vita e le opere di Raffaele Pettazzoni, lo storico delle religioni e antropologo di fama internazionale nato a San Giovanni in Persiceto nel 1883 e morto a Roma nel 1959.

38

A.a. V.v. pp. 240 ISBN: 97-888-97195-35-1 ISSN: 2280-6377 € 16,00 Uscita: giugno 2014 Genere: storia locale, saggistica


Piazza del Popolo 3 40017 San Giovanni in Persiceto (Bo) Tel. 051.31.69.624 info@maglioeditore.it www.maglioeditore.it

Catalogo Maglio Editore 2018  
New
Advertisement
Advertisement
Advertisement