Issuu on Google+


04PubblOLIVETTIfrigo_2010 rottamazione_ PubblOLIVETTIfrigo_A4_2008 31/03/11 09.16 Pagina 1


Anno 19 - n. 5 Maggio 2011 DIRETTORE RESPONSABILE Tiziano Bertin tbertin@tecnicaed.it COORDINAMENTO EDITORIALE Gabriele Calzolari gcalzolari@tecnicaed.it REDAZIONE TESTI Claudia Baroncini cbaroncini@tecnicaed.it AMMINISTRAZIONE Marina Bellelli admin@tecnicaed.it PER LA PUBBLICITÀ Fabrizio Vezzani tel. 335 1337359 fvezzani@tecnicaed.it UFFICI REDAZIONE Via Bazzini, 24 - 20131 Milano Tel. +39 02 70 63 45 60 Fax +39 02 26 68 04 08 SEDE LEGALE-AMMINISTRATIVA Viale della Repubblica, 7/c 42024 Castelnovo di Sotto (RE) Tel. +39 05 22 68 25 48 Fax +39 05 22 48 33 06 E-mail: admin@tecnicaed.it Conto corrente postale n. 10422426 intestato a Tecnica Editoriale s.r.l. Viale della Repubblica, 7/c 42024 Castelnovo di Sotto (RE) STAMPA E SERVICE Grafiche Bozzato s.r.l. Strada vicinale della Pieve, 10 27100 Copiano (PV)

Periodico edito da Tecnica Editoriale s.r.l. inviato gratuitamente a tutti gli operatori del settore delle estreme onoranze. Registrazione Tribunale di Milano n. 332 del 3/7/1993. Tecnica Editoriale s.r.l. è iscritta al Registro Nazionale della Stampa al n. 06006 del 21/10/1997. La riproduzione di testi, fotografie e disegni, anche parziale, è vietata. Fotografie e testi non verranno restituiti. Gli articoli possono non rispettare le posizioni dell’editore, che peraltro li ritiene un contributo sul piano dell’informazione e dell’opinione. Si rende noto che le pubblicità da noi realizzate non possono essere riutilizzate per scopi personali, né essere riprodotte su altri mezzi di informazione senza autorizzazione scritta della società Tecnica Editoriale s.r.l. Manoscritti e fotografie sono di proprietà dell’editore. Tutti i marchi e i copyright pubblicati su questa rivista appartengono ai legittimi proprietari. Il loro utilizzo da parte della redazione all’interno di articoli, redazionali o informazioni generiche, ha esclusi vamente funzione informativa. Chiuso in redazione il 25-3-2011

Vieni a incontrare i protagonisti del settore


Punti d’Incontro: Stra (VE), 21-22 m

21-22 maggio 2011 Come raggiungere Villa Foscarini Rossi Se si proviene da Milano, dalla Serenissima A4, si esce al casello di Padova est, dove sorge l'Hotel Sheraton, si prosegue per la statale Padova-Venezia, passando per Ponte di Brenta, Vigonza, Stra; oppure per Noventa (Strada noventana) direzione Stra. la Villa Foscarini sorge al terzo semaforo, quello del Ponte di S.Pietro, a sinistra. Se si proviene da Venezia o comunque dalla direzione Trieste (Aeroporto di Tessera) - Treviso, si può utilizzare l'autostrada Serenissima A4, ed uscire al casello di Dolo, si prosegue per Fiesso e quindi per Stra. Si supera la famosa Villa Reale (Villa Pisani), e appena finisce la mura di recinzione di quest'ultima, per accedere in Villa Foscarini, si entra dal cancello principale che si affaccia a destra, esattamente al semaforo del ponte di S.Pietro.


7

: vi aspettiamo a maggio 2011 Immersa nell’incantevole scenario della Riviera del Brenta, l’elegante e prestigiosa Villa Foscarini Rossi di Stra (in provincia di Venezia) è stata scelta per la manifestazione Punti d’Incontro che si svolgerà nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 maggio, dalle 9 alle 18. Un altro imperdibile appuntamento per voi impresari che avrete la possibilità di incontrare in un clima cordiale i vostri colleghi ed essere graditi ospiti a pranzo di alcuni tra i principali produttori italiani, lieti di approfondire la conoscenza e mostrarvi le ultime novità.

E DOPO LA VISITA A PUNTI D’INCONTRO… Potrete approfittare della vicinanza per visitare la splendida città di Venezia oppure godervi alcune ore di relax in uno dei centri termali della zona. Tarz o

Erwin

ova ©

a

li Foto

un ©

Foto li

a

www.tecnicaed.it


08_09PubIntercar_Mag2011_Layout 1 31/03/11 09.17 Pagina 2


08_09PubIntercar_Mag2011_Layout 1 31/03/11 09.17 Pagina 3


67PubLorandi2010_Layout 1 10/01/11 13.36 Pagina 11


11

Novità preziose «Solo Gfm Imbottiture poteva produrre un’imbottitura impreziosita di paillettes mantenendo il buon gusto che in questi anni ha determinato le scelte di un assortimento di tessuti variegato sempre più interessante». L’imbottitura modello Zaffiro è prodotta secondo canoni stilistici di eleganza e di raffinatezza. Un modello che ha subito catturato l’attenzione degli addetti ai lavori che ne hanno decretato il successo.

INFORMAZIONI Disponibile nei colori avorio o rame.

GFM Imbottiture Tel. 0141 951585 Fax 0141 951590 www.gfmimbottiture.it info@gfmimbottiture.it

www.tecnicaed.it


76PubScacf_Lug10_04PubScacf_05/2004 10/01/11 13.37 Pagina 1


13

Prodotti storici e nuove iniziative SONO ALCUNI DEGLI ARGOMENTI AFFRONTATI DURANTE L’INTERVISTA A GIUSEPPE MANIERO DELLA CTE, L’AZIENDA TRENTINA CHE NEL 2011 FESTEGGIA I 30 ANNI DI ATTIVITÀ. Buongiorno signor Maniero. E bentornati su Tecnica! Grazie. Per noi Tecnica è un mensile di rife‐ rimento per tutto il settore funerario in Italia e non solo, che arriva puntuale ogni mese sulla scrivania dei nostri clienti e che si sa adeguare velocemente ai moderni mezzi di comunicazione. Avete qualche novità sul vostro prodotto di spicco, il sollevatore GL, per il quale siete conosciuti ormai in tutto il settore delle onoranze funebri? La versione che proponiamo attualmente è ormai collaudata dalla vendita di oltre 200 pezzi solo negli ultimi 5 anni (modello STR) e quindi al momento proponiamo tra‐ dizionalmente questa versione. Può spiegare meglio ai nostri lettori il significato di GL8 versione STR? Diversamente dal modello base, la versione STR ha 4 ruote piroettanti a 360°, due ruote posteriori che presentano un freno a pedale di sicurezza e una base di lavoro allargabile di 40 cm, sia a destra sia a sinistra. Inoltre la struttura è in alluminio e il verricello è dotato di freno automatico. Tutto questo significa estrema manovra‐ bilità, sicurezza di stabilità al momento di sollevare il cofano dallo scaffale e infine una maggiore area di stabilizzazione quando si opera in condizioni critiche. Altri punti di forza del sollevatore? È molto compatto, largo appena 73 cm e alto 193 cm, infatti passa comodamente attraverso le porte di casa. Nella versione più venduta, GL8 STR, porta 183 kg a un’al‐

tezza di lavoro di 2,5 metri, ideale per operare fino alla quarta fila di cofani. Non ha bisogno di manu‐ tenzioni particolari e soprattutto, grazie alle due comode ruote po steriori, può essere caricato su van e furgoni senza danneg‐ giare il pianale di carico. Ci può evidenziare qualche riscontro da parte della vostra clientela? Giuseppe Maniero accanto al Genie Lift. Ci sono clienti che lo uti‐ lizzano anche da oltre 13 anni e affermano che non e altezze di lavoro comprese tra 3,63 e 4,98 lo cambierebbero mai. Riceviamo la con‐ metri. Oltre alla nostra partecipazione ad ferma che un solo operatore riesce a mano‐ eventi fieristici, abbiamo attivato sul sito vrarlo in autonomia e sicurezza e che molti di Tecnica un link di riferimento Cte in modo operatori lo portano nel furgone per caricare che si possa avere anche on line un’imme‐ lastre e per poi sollevarle nei cimiteri fino diata visibilità dei nostri prodotti. all’altezza del loculo. Molti inoltre hanno detto addio al mal di Signor Maniero, schiena, lasciando fare gli sforzi alla nostra siamo arrivati ai saluti finali. attrezzatura. In buona sintesi, un acquisto Colgo l’occasione per salutare i nostri clienti. che si ripaga nel tempo! Sono veramente tanti, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, e a loro vogliamo confermare Cte compie 30 anni, complimenti e auguri. che Cte sarà sempre presente al loro fianco Per l’occasione avete dedicato qualche contribuendo con i propri prodotti a rendere iniziativa particolare al settore delle ono‐ il lavoro più semplice, efficace e soprattutto ranze funebri? T sicuro! Innanzitutto ricordo che oltre al sollevatore GL proponiamo anche il modello SL, nelle INFORMAZIONI versione 10 e 15 STR, ideale per sollevare CTE di testa i cofani in ambienti angusti e par‐ Tel. 0464 485050 ticolari come tombe di famiglia, cappelle Fax 0464 485099 www.ctelift.com e chiesette. info@ctelift.com Hanno portate generose, 454 kg e 363 kg,

www.tecnicaed.it


14

Tetto alto, eleg Nella versione con il tetto alto, la nuova W212 della Chiotti si distingue per l’assoluta eleganza e la forma imponente. Realizzata su autotelaio Binz della nuova serie Mercedes Benz passo extralungo VF 4000, questa nuova limousine quattro porte è dotata di un ampio e funzionale vano feretro allestito con faretti o led e diviso dall’abitacolo da un sofisticato separé in cristallo temperato.

La W212 a tetto alto della Chiotti.


15

anza assoluta

INFORMAZIONI Chiotti Tel./Fax 0175 64129 Cell. 335 8010366 www.chiottiauto.it chiottiauto@libero.it


16PubblicitĂ _Layout 1 31/03/11 11.47 Pagina 16


17

Rottamazione riconfermata CONSIDERATO L’OTTIMO RISULTATO DELLO SCORSO ANNO, Il Commendatore PROSEGUE ANCHE PER IL 2011 LA CAMPAGNA PROMOZIONALE Gian Lorenzo Olivetti PROMOSSA DALLA OLIVETTI PER LA ROTTAMAZIONE DI UN MINIFRIGO E L’ACQUISTO DI UN MODELLO F1, DRITTO O SPALLATO. «Lo scorso anno la campagna promozionale per la rottamazione del minifrigo ha riscosso un grande successo presso la clientela», afferma il Commendatore Gian Lorenzo Olivetti. «Per questo motivo abbiamo pensato di riproporla anche per il 2011». Fino al 30 giugno 2011 sarà quindi possibile usufruire di un contributo per la rottamazione dell’usato e il contemporaneo acquisto di un nuovo modello F1, nella versione dritta o in quella spallata, nella finitura color radica oppure marmorizzata. Ideato nel massimo rispetto delle norme igieniche e di sicurezza, il minifrigo della Olivetti è dotato di un sistema di refrigerazione a circolazione ininterrotta di aria fredda (no frost) che previene l’os‐ sidazione dei tessuti. L’acqua di sbrinamento viene incanalata auto‐ maticamente in un apposito cassetto della scocca motore evitando qualsiasi dispersione. «Per chiarimenti o ulteriori informazioni sul contributo per la rottamazione», conclude il Commendatore Olivetti, «è sufficiente rivolgersi direttamente in azienda o presso i nostri rivenditori T di zona».

INFORMAZIONI Olivetti Tel. 0522 875165 Fax 0522 875319 www.funerolivetti.com info@funerolivetti.com

www.tecnicaed.it


18

Un anno con... Gli esclusivi modelli della Fratelli Grasso, protagonisti negli ultimi dodici mesi sulle pagine di Tecnica. Tra questi la Vulcanik nella versione a due o a cinque posti, la vera novità dell’anno che ha saputo incuriosire e attirare l’attenzione dei lettori non solo per l’estetica delle linee e degli interni ma anche per la funzionalità. Un altro modello che conferma la passione e l’esperienza dell’azienda siciliana nella realizzazione di autofunebri sempre al passo con i tempi INFORMAZIONI e pensate per la F.lli Grasso & C. quotidianità Tel. 095 2936194 Fax 095 7992014 dell’impresario.

www.autotrasformazionigrasso.com info@autotrasformazionigrasso.it

www.tecnicaed.it


19

www.tecnicaed.it


EUROCOF PREMIA I PROPRI CLIENTI Come anticipato durante l’evento del 25 settembre 2009, l’Eurocof ha intrapreso una nuova politica commerciale: premiare i clienti più fedeli. Dopo aver concesso vari benefit, quali ingressi a teatro e stadio, cene romantiche e weekend benessere nell’esclusiva Spa della rilassante Toscana, l’Eurocof ha messo in campo la punta di diamante del proprio programma di “Incentivazione e Fidelizzazione”: il viaggio aziendale. Partito da Roma il 10 marzo 2011, il gruppo formato da alcuni fra gli esponenti più rappresentativi della funeraria romana ha raggiunto prima New York, la grande mela, per poi dirigersi verso il fascino spensierato caraibico della calda Santo Domingo. Al ritorno a Roma il 19 marzo si leggeva negli occhi dei partecipanti l’emozione vissuta per questa nuova e aggregativa esperienza. Lo scopo principale che la direzione Eurocof vuole mettere in evidenza si basa sulla sfida politica e commerciale di unire e far convergere i concorrenti romani verso interessi comuni nell’ambito del nostro mercato di riferimento. Il concetto di “fare business al di fuori dell’abituale luogo di lavoro” identifica proprio la necessità di valutare in modo oggettivo la situazione attuale del mercato funerario romano e del Lazio al fine di attuare importanti e decise manovre di tutela. La direzione Eurocof, in particolare nella persona di Marco Aquilini, ha pensato di analizzare tali fondamentali argomenti in un contesto sereno e rilassato, quale un soggiorno newyorkese e caraibico. Non ultimo Eurocof crede fortemente che tali occasioni siano fondamentali ai fini di consolidare e incrementare la collaborazione, la stima e la fiducia reciproca verso i propri clienti impresari. L’amministratore unico dell’Eurocof, Marco Aquilini, con profondo orgoglio e sentita soddisfazione desidera ringraziare, ancora una volta, tutti i clienti impresari che hanno partecipato al viaggio e quelli che, impossibilitati, ne avrebbero dovuto far parte, con la speranza e l’auspicio che nel futuro il gruppo possa essere ancora più numeroso in base agli obbiettivi di aggiudicazione prefissati. Nella nuova politica commerciale Eurocof il cliente impresario rappresenta il fulcro rilevante dell’attività d’impresa: Il Cliente al Centro del Mondo Eurocof. “… perché andare avanti è il modo più sicuro per non arretrare” Il gruppo in visita a New York: Franca Ancinelli, Lamberto Aquilini, Marco Aqui‐ lini, Elena Berti, Rosa Maria Immacolata Bevilacqua, Claudio Bruni, Arianna Bu‐ satti, Enrico Bruni, Vittorio Bruni, Carlo Cagnoli, Ferdinando Cagnoli, Domenico Ciaramitaro, Giada Di Berardino, Ro‐ berto Di Berardino, Catia Di Litta, Paola Gloriani, Massimo Lorenzetti, Maurizio Lorenzetti, Rosa Ma‐ ria Maurizi, Eleonora Palma, Alberto Pe‐ roni, Danila Pizzoni, Daniela Rossi, Sabri‐ na Serufilli, Serena Silenzi, Mia Ventu‐ rini.


INSIEME PER VOLARE VERSO GRANDI METE Davanti al mare cristallino di Santo Domingo, una foto di gruppo con Franca Anci‐ nelli, Lamberto Aquilini, Marco Aquilini, Elena Berti, Rosa Maria Immacolata Be‐ vilacqua, Gabriela Bodan Io‐ nica, Claudio Bruni, Arianna Busatti, Enrico Bruni, Vitto‐ rio Bruni, Carlo Cagnoli, Fer‐ dinando Cagnoli, Domenico Ciaramitaro, Alessandro Co‐ dignoli, Franco De Gese, Giada Di Berardino, Ro‐ berto Di Berardino, Catia Di Litta, Paola Gloriani, Alina Leustean, Massimo Loren‐ zetti, Maurizio Lorenzetti, Rosa Maria Maurizi, Eleo‐ nora Palma, Alberto Peroni, Danila Pizzoni, Daniela Ros‐ si, Sabrina Serufilli, Serena Silenzi, Mia Venturini.


19PubblFERRARI_2010_Layout 1 10/01/11 12.37 Pagina 2


77PubEllena512_Layout 1 08/03/11 13.50 Pagina 1


24

Intense emozioni Sono quelle che esprime la rosa, la bella e delicata regina dei fiori che la Rotastyle ha scelto come simbolo per arricchire e valorizzare con raffinati intarsi urne e cofani preziosi quali Danza delle rose in frassino, Rugiada in noce boliviano e Rovo in mogano Sapelli.

“Rugiada” in noce.

“Forever by Cinzia” ‐ Lusso.

“Rugiada” in noce boliviano.

“Rovo” in mogano Sapelli.

Appartiene alla nuova linea Forever by Cinzia della Rotastyle l’esclusiva borsa portaurna personalizzata e in pelle ef‐ fetto cocco, qui presentata in abbina‐ mento all’urna Rugiada.

INFORMAZIONI

“Danza delle rose” in frassino.

www.tecnicaed.it

Rotastyle Tel. 035 461214 Fax 035 461470 www.rotastyle.it info@rotastyle.it


51PubCentroFunerale_dic2010_Layout 1 10/01/11 13.33 Pagina 1


26

Un feeling particolare È QUELLO NATO TRA DUE REALTÀ OPERANTI SULLO STESSO TERRITORIO: LA BELL’S CAR E L’IMPRESA DI ONORANZE FUNEBRI LA SEREGNESE, CHE HA APPENA ACQUISTATO LA NUOVA QUATTRO PORTE STARGATE. A Seregno, la città lombarda appartenente alla provincia di Monza Brianza, si trova la sede dell’impresa di onoranze funebri La Seregnese, nata nel 1993 dalla fusione di due imprese storiche della città, la Canzi e la Cazzaniga. Una fusione che ha permesso di apportare in un’unica realtà tutto il bagaglio di espe‐ rienze e di tradizioni di due importanti imprese. «Il nostro impegno è quello di con‐ tinuare a offrire alla comunità un servizio eccellente», ci spiega Sergio Canzi, titolare

La nuova autofunebre Stargate realizzata dalla Bell’s Car.

www.tecnicaed.it

insieme a Giuseppe Cazzaniga, «prestando particolare attenzione a nuove iniziative, come per esempio la scelta delle attrezza‐ ture di ultima generazione da utilizzare per lo svolgimento quotidiano dell’attività e alla formazione del personale certificato dalla regione Lombardia». Il fatto di operare sullo stesso territorio ha indub‐ biamente contribuito a creare un parti‐ colare feeling tra la Bell’s Car e La Sere‐ gnese, che ha in qualche modo collaborato alla realizzazione del modello Stargate.

«Sono molto orgoglioso di aver potuto con‐ tribuire alla nascita di questo nuovo model‐ lo», aggiunge Sergio. «Grazie alla nostra esperienza diretta sul campo, infatti, abbia‐ mo potuto dare dei consigli su quelle che sono le reali esigenze di un impresario, alla ricerca di funzionalità, estetica e comfort. La Stargate mi ha subito attirato per la sua forma non troppo imponente, con un ritorno alle linee più filanti e classiche sem‐ pre però in chiave moderna e innovativa». Questa quattro porte dagli interni raffinati


27

Sergio Canzi – titolare dell’impresa insieme a Giuseppe Cazzaniga – all’interno della sede di Sere‐ gno insieme a Gabriella e, sotto, accanto alla nuova Stargate insieme ai collaboratori Claudio, Giu‐ seppe e Marco.

Le sale della sede delle onoranze funebri La Seregnese, nata nel 1993 dall’unione di due storiche imprese di Seregno, in provin‐ cia di Monza Brianza.

è ulteriormente arricchita da optional tecnologici tra i qua‐ li, per esempio, gli schermi a cristalli liquidi per trasmet‐ tere le foto del defunto, il manifesto oppure il logo del‐ T l’impresa.

INFORMAZIONI autofunebre: Bell’s Car Tel. 0362 222214 Fax 0362 221299 www.bellscar.com info@bellscar.com impresa O.F.: La Seregnese Seregno (MB) Tel. 0362 231220

www.tecnicaed.it


62PubMelloni_Layout 1 31/08/10 16.04 Pagina 2


29pubbliTG_maggio2011_pubbliTG_8/2002_new1 31/03/11 09.20 Pagina 1

PER…

UFFICI

SHOW-ROOM MONUMENTI E BRONZI

SHOW-ROOM COFANI E URNE

CASE FUNERARIE

ento

stim

L’alle

…CONTATTARE ARREDAMENTI NEGOZI ED INTERNI

T.G. ITALIARREDA

UFFICI: STABILIMENTO:

Via Mirabello 105 Via S.P. Montagnon 43

a

lle p

eèa

es del m

- 35038 Torreglia (PD) - 35038 Torreglia (PD)

ti

guen

se gine


30

Riviera Romagnola: attenzione per l’immagine LOCALI PROFESSIONALMENTE ARREDATI RAPPRESENTANO DA SEMPRE LA SOLUZIONE IDEALE PER MIGLIORARE LA QUALIFICAZIONE DEI PRODOTTI, PROMUOVENDO L’IMMAGINE DELL’IMPRESA. GLI ESEMPI DI QUESTO MESE RIGUARDANO LA OFAR DI RIMINI E UN’ALTRA IMPRESA ROMAGNOLA.

www.tecnicaed.it

Realizzazione by

L’esterno della sede Ofar di Rimini, un edificio dotato di un’importante volumetria e che si affaccia su un’ar‐ teria di grande traffico. Sotto, l’im‐ ponente salone d’ingresso con la sala d’attesa e la reception.


31

«Nella professione dell’impresario funebre, oltre alla massima cura e at‐ tenzione nei contatti con i dolenti, è altrettanto importante studiare gli spazi e i locali dove accoglierli in un clima sereno», ci ha dichiarato Renzo Righetti.

Ofar di Rimini Un paesaggio dai molteplici colori, che si estende dalle verdi colline dell’Appennino fino alle spiagge e al mare blu dell’Adriatico. Siamo nella provincia di Rimini, un territorio accogliente e ospitale che ogni anno si conferma una delle mete preferite da migliaia di turisti italiani e stranieri. Un territorio accogliente come la gente che ci vive e che abbiamo incontrato durante la nostra visita all’Ofar di Rimini, un’impresa storica che può vantare oltre 50 anni di storia e di attività. Dal 1995 – insieme ad altre quattro storiche imprese, l’Humanitas di Rimini, la G. Libici di Santarcangelo di Romagna e Savignano sul

Rubicone, la Città di Rimini e la Lama, il settore dei marmi – fa parte del Cifar, il Consorzio Imprese Funebri Artigiane Roma‐ gnole. «Con le due sedi di Rimini e di Santar‐ cangelo di Romagna l’Ofar si occupa prin‐ cipalmente dei servizi funebri nel riminese e nei paesi limitrofi, anche se il forte turismo che caratterizza queste zone ci porta, in modo particolare negli anni passati, a effet‐ tuare numerosi servizi anche all’estero», ci spiega il responsabile Renzo Righetti, che come molti altri soci può affermare di portare avanti e tramandare una tradizione di famiglia. È infatti riuscito a trasmettere alla figlia Eleonora la stessa passione per questa professione già svolta in passato da suo padre Giulio. «È indubbiamente un lavo‐ ro che necessita la massima cura e atten‐ zione da parte nostra», ci spiega Renzo, «non solo durante lo svolgimento del ser‐ vizio ma anche nella fase precedente, quella dei primi contatti con i famigliari. È importante riuscire a trasmettere loro che siamo a completa disposizione per aiu‐ tarli, in questi momenti difficili, a fare le scelte più adatte per soddisfare i propri gusti e desideri. Ed è altrettanto impor‐ tante studiare gli spazi e i locali dove acco‐ gliere le persone in un clima sereno».

www.tecnicaed.it


32

VENICE GLASS Le porte di comunicazione con gli uffici, caratterizzate da lastre finemente decorate: sono sempre maggiori le soluzioni d’impiego del pregiato vetro artistico veneziano adottate dalla T.G. Italiarreda. A sinistra, Renzo Righetti nel suo ufficio direzionale.

Per la sede di Rimini dell’Ofar – dotata di ingresso, uffici am ‐ ministrativi, sale per l’accoglienza, l’espo‐ sizione e la stampa – si sono così affidati alla T.G. Italiarreda, che ha saputo consigliare solu‐ zioni scenografiche in grado di valorizzare l’in‐ tera struttura, dalle fio‐ riere ornamentali agli originali espositori per le urne, dai reggibara in plexiglas alle artistiche porte personalizzate con lastre in vetro di Murano.

Altro esempio in Romagna L’arredamento, le soluzioni scenografiche e l’atmosfera che si riesce a creare in un locale non solo colpiscono il cliente ma lo rendono ancora più consapevole del valore dei prodotti presenti. È quindi importante studiare attentamente gli spazi a disposizione e ottimizzarli in fun‐ zione di un’esposizione dal forte impatto visivo. Grazie all’esperienza maturata, allo spirito innovativo e all’intraprenden‐ za, nelle sue realizzazioni la T.G. Ita ‐ liarreda riesce a unire l’eleganza delle for‐ me a un design ricercato ed essenziale per dare vita a soluzioni espositive che met‐ tono in grande risalto il prodotto.

www.tecnicaed.it


33

Oppure il plexiglas retroillu‐ minato si unisce al metallo in un design essenziale che con ferisce all’ambiente un senso di pulizia, luminosità T e ordine.

INFORMAZIONI Per informazioni sugli arredi e gli accessori rivolgersi a T.G. Italiarreda: tel. 049 9930099 cell. 336 498616

I materiali ricercati, come per esempio l’ac‐ ciaio e il cristallo, vengono abbinati a ele‐ menti decorativi, come fioriere e pannelli

retroilluminati, accompagnando il tutto con originali ed efficaci soluzioni illuminotecniche.

REALIZZAZIONI ESTETICHE & FUNZIONALI Nelle realizzazioni firmate T.G. Italiarreda è evidente l’attenzione progettuale e realizzativa rivolta a interpretare al meglio le esigenze espositive e operative della committenza. Nel riquadro, un angolo espositivo dove fanno bella mostra di sé due eleganti cofani prodotti dalla Lorandi.

www.tecnicaed.it


16Pub Urciuoli 1_Layout 1 29/09/10 16.04 Pagina 1


35

Non solo standard I COPRILOCULI REALIZZATI DALLA NUVOLA SONO DISPONIBILI NELLE VARIE MISURE RICHIESTE DAGLI IMPRESARI E SONO ADATTI ANCHE COME MONUMENTI PROVVISORI PER I LOCULI DESTINATI A CONTENERE LE URNE.

I provvisori per loculi della Nuvola sono semplici da montare e possono essere realizzati in varie misure – da 30 centimetri fino a 2 metri – per soddisfare le diverse esigenze dell’impresario.

Realizzare provvisori a loculo o a terreno di qualsiasi misura è la specializzazione della Nuvola, sempre pronta ad aiutare l’impresario che deve adattare i propri prodotti agli spazi messi a disposizione dai diversi cimiteri. «Tra le varie soluzioni proposte», ci spiega Domenico Nardi della Nuvola, «l’impresario che si rivolge a noi può trovare anche provvisori a misura di urna, ideati infatti in modo specifico per i loculi più piccoli, fino a lunghezze di 30 centimetri». Come gli altri provvisori presenti nel catalogo dell’azienda veneta, i copriloculi per urna sono realizzati con un materiale leggero e al tempo stesso molto resistente grazie anche alla particolare vernice brevettata con polvere di granito. Facili da modellare e ritagliare con un semplice cutter, sono molto simili al monumento definitivo e quindi ideali come sostituti durante il periodo precedente alla posa. Sono inoltre disponibili in diverse misure, che vanno dai 30 T centimetri fino ai due metri.

INFORMAZIONI Nuvola Tel. 045 6500535 Fax 045 6508651 www.nuvolaprovvisori.com info@nuvolaprovvisori.com

www.tecnicaed.it


36

Progetti e allestimenti La produzione artigianale della Diemme si intreccia con il lavoro di progettazione affidato a un architetto. Nascono così lo studio e la realizzazione di uffici e sale esposizione per le imprese di onoranze funebri. «Con questo nuovo servizio vogliamo rivolgerci a tutte le imprese, anche a quelle con superfici limitate», fanno sapere dalla Diemme, «e offrire sia uno studio degli spazi sia complementi d’arredo realizzati artigianalmente ed esclusivi e particolari arredi funebri con i quali allestirli».

www.tecnicaed.it


37

La cornice digitale da 10” o 15” inserita nel‐ l’alzatina del tavolino firma della Diemme consente di presentare diverse immagini a scelta, dai manifesti lutto alle foto del de‐ funto. Il suo utilizzo è davvero molto sem‐ plice, come conferma il video esplicativo pubblicato sul sito www.facellid.com.

INFORMAZIONI Diemme Tel./Fax 011 9690230 www.facellid.com info@facellid.com

www.tecnicaed.it


PubCaggiati_mag2011_Layout 1 31/03/11 08.39 Pagina 11


PubCaggiati_mag2011_Layout 1 31/03/11 08.39 Pagina 12


40

IN RICORDO DI PAPA GIOVANNI II SI CHIAMA CRACOVIA, COME LA CITTÀ DOVE VISSE DA GIOVANE PAPA GIOVANNI II, L’URNA DELLA BROTTO THOMAS REALIZZATA IN ROVERE, MOGANO, FRASSINO E ACERO. OLTRE AL PARTICOLARE INCASTRO A CODA DI RONDINE, QUESTO MODELLO SI CARATTERIZZA PER LA CROCE CHE, PARTENDO DAL COPERCHIO, ABBRACCIA L’INTERA URNA.

I coniugi Brotto

INFORMAZIONI

Il modello Cracovia

Brotto Thomas Tel. 0423 53299 Fax 0423 939298 www.brottournecinerarie.it info@brottournecinerarie.it

ORNAMENTI FLOREALI INSERITI NEGLI SPAZI BEN DELINEATI E CREATI ALLE ESTREMITÀ DELLE FIANCATE, I BOCCIOLI DI ROSA PERSONALIZZANO E ARRICCHISCONO CON ELEGANZA IL MODELLO 34 R DELLA FERRARI. UN COFANO DALLA FORMA SQUADRATA E DISPONIBILE IN CINQUE DIFFERENTI ESSENZE: ESOTICO, MOGANO, EBIARA, ROVERE E FRASSINO.

INFORMAZIONI

Il modello 34 R

Ferrari Tel. 0376 808901 Fax 0376 88062 www.ferraricofani.it ferrari@ferraricofani.it


41

GIUSTE PROPORZIONI SONO QUELLE CREATE DALLE LINEE SEMPLICI E DALLA FORMA IMPONENTE DEL COFANO 150 REALIZZATO DALL’AZIENDA PIEMONTESE LAVALLE. UN MODELLO IN FRASSINO, MA DISPONIBILE ANCHE IN MOGANO, IN GRADO DI ESPRIMERE LA PRECISIONE E LA CURA DI UNA LAVORAZIONE ARTIGIANALE.

INFORMAZIONI Il modello 150

Lavalle - Cofani Piemonte Tel. 0172 373013 lavallecofani@gmail.com

PREGIATE ESSENZE LARICE KARINZIA, NELLE TINTE CHIARA E MIELE, FRASSINO NAZIONALE E NOCE MAALGHI SONO LE PREGIATE ESSENZE SELEZIONATE DALLA LOMBARDA PER IL MODELLO 36M, UN COFANO ULTERIORMENTE IMPREZIOSITO DA UN DELICATO INTAGLIO CENTRALE, CHE RAPPRESENTA LA MADONNA IN PROFONDO RACCOGLIMENTO, E DA UNA CROCE STILIZZATA SUL COPERCHIO. Luca Ghirardotti

INFORMAZIONI

Il modello 36 M

Lombarda Tel. 030 311402 Fax 030 4195842 www.lombarda.info lombarda@lombarda.info


42

RICERCA STILISTICA È CIÒ CHE CONSENTE ALLA LORANDI DI CREARE COFANI MAI BANALI COME IL 74 N, UN MODELLO CARATTERIZZATO DALLA PARTICOLARE FORMA OTTAGONALE, DALL’UTILIZZO DI ESSENZE PREZIOSE COME LA RADICA E DA UN’ARTISTICA FASCIA CENTRALE ARRICCHITA DA UN DELICATO DISEGNO FLOREALE A COLORI.

INFORMAZIONI Il modello 74 N

Lorandi Tel. 030 6900600 Fax 030 6900603 www.lorandi.it lorandi@lorandi.it

SIMBOLO DI BELLEZZA LA CALLA, SIMBOLO DI BELLEZZA SEMPLICE E RAFFINATA, È STATA SCELTA PER IMPREZIOSIRE L’OMONIMO COFANO DELLA MELLONI DISPONIBILE IN FRASSINO O IN LARICE. L’ELEGANTE INTAGLIO NON È L’UNICA PARTICOLARITÀ DI QUESTO MODELLO, UN PO’ PIÙ ALTO DEL NORMALE E QUINDI UTILIZZABILE ANCHE COME FUORI MISURA.

Filippo Tarabusi, rappresentante per la Toscana.

INFORMAZIONI

Il modello Calla

Melloni Tel. 030 2732598 Fax 030 2731180 www.mellonicofani.it info@mellonicofani.it


43

PREZIOSO ACCOSTAMENTO PER IL COFANO 74 RT LA SCACF HA UTILIZZATO DUE PREZIOSE ESSENZE. QUESTO MODELLO RETTANGOLARE È INFATTI REALIZZATO IN ROVERE E IMPREZIOSITO DALLA FIANCATA IN RADICA DI ULIVO, CON UN INTARSIO DI ROSE, E DAL PIANETTO, SEMPRE IN RADICA DI ULIVO, CON UN CROCEFISSO INTARSIATO.

Michela Sgoluppi

INFORMAZIONI Il modello 74 RT

SCACF Tel. 075 856328 Fax 075 8560314 www.scacf.it scacfalt@technet.it


02PubFTC2009:Layout 1 24/03/09 11:29 Pagina 2


73Pub Gfm_mani Thesis_Layout 1 10/01/11 13.36 Pagina 2


PubChiotti_mar2011_A4_Layout 1 31/03/11 09.04 Pagina 1


47

E se li usiamo insieme? IL VANTAGGIO È INDUBBIAMENTE MAGGIORE. L’OLLILIGHT LIFT E IL CARRELLO PORTACASSA REGOLABILE DELLA OLIVETTI CONSENTONO INFATTI DI SOLLEVARE UN COFANO IN TOTALE SICUREZZA E DI TRASPORTARLO SU DIVERSI TIPI DI TERRENO. Entrambi sono prodotti storici della Olivetti, studiati per ottimizzare il lavoro dell’im‐ presario sia dal punto di vista temporale sia da quello qualitativo. Utilizzando questi due attrezzi insieme non solo si può lavorare in modo più veloce ma anche in totale sicurezza. Stiamo parlando dell’Ollilight Lift e del carrello portacasse. Il primo è un elevatore che può sollevare un cofano fino a tre metri di altezza per un carico massimo di 180 chilogrammi e grazie al suo peso ridotto, solo 66 kg, è anche molto facile da trasportare. Due le modalità di utilizzo: a manovella oppure attraverso un pratico trapano avvi‐

tatore a batteria. Il secondo è invece un pratico e resistente carrello portacassa caratterizzato da grandi ruote pneuma‐ tiche che consentono uno spostamento semplice e sicuro anche quando bisogna percorrere strade con una pavimentazione irrego‐ lare, come per esempio i vialetti dei cimiteri. Disponibile in acciaio inox oppure nella versione verniciata in nero, il car‐ rello portacassa pesa 11 kg e misura dai 68 ai 90 cm di larghezza.

Una volta richiuso raggiunge i 26 cm di altezza e può così essere facilmente tra‐ T sportato a mano.

INFORMAZIONI Olivetti Tel. 0522 875165 Fax 0522 875319 www.funerolivetti.com info@funerolivetti.com

www.tecnicaed.it


48

Stile e spettacolo «È QUELLO CHE OFFRE LA NOSTRA NUOVA VF 212 VERSIONE PANAMA, UNA VERA GRANDE STAR CON DESIGN DA CULTO, INNOVAZIONE TECNOLOGICA E PERFORMANCE ENTUSIASMANTI».


49

Con una ricostruzione eseguita interamente in lamiera zincata e impreziosita da cornici in acciaio che fungono da profili ai cristalli, la nuova VF 212 versione Panama della Urciuoli Group’s si distingue per l’estrema semplicità e l’essenziale eleganza in tutte le sue sfumature. Disponibile in vari colori opachi, perlati o metallizzati, la nuova Panama due porte è stata studiata con diverse soluzioni inno‐ vative. È stato particolarmente curato l’interno, proposto in acciaio, misto pelle e acciaio o interamente in pelle. Gli interni in pelle integrale, inoltre, sono realizzati in armonia con modanature ver‐ ticali in mosaico e creano una vista calda e accogliente.

«Garantire il massimo della sicurezza è stato il nostro principale obiettivo durante tutta la fase dello sviluppo della Panama», affer‐ mano dalla Urciuoli Group’s. «Per questo abbiamo realizzato il guscio reti‐ colare costituito dall’in‐ sieme pianale‐tetto‐ montanti di col lega ‐ mento con rinforzo della scocca attraverso tubolari che corrono lungo le fiancate late‐ rali, secondo quanto dettato dalle norme T di sicurezza stradale».

Sopra, un particolare della vetratura della nuova VF 212 versione Panama della Urciuoli Group’s. Sotto, la due porte ripresa lateral‐ mente e frontalmente.

INFORMAZIONI Urciuoli Group’s Tel. 0825 607273 Fax 0825 622469 www.gruppourciuoli.com info@gruppourciuoli.com

www.tecnicaed.it


10PubLombarda_Turandot2_PubLombarda_ott2003 10/01/11 12.35 Pagina 1


27PubBellsCar2011_Layout 1 03/03/11 15.47 Pagina 1


52

Coordinato, un valo Libri firma, scatole porta‐offerte, porta‐bigliettini di ringraziamento o ricordo e cartellette portadocumenti sono in grado di aggiungere valore a un servizio funebre. Per questo è importante fare le scelte giuste e saper abbinare i vari accessori. Oppure, più semplicemente, rivolgersi alla Ftc che ha ideato un raffinato set in coordinato rivestito in elegante velluto bordeaux e disponibile anche in tinta blu.

www.tecnicaed.it


53

re aggiunto

INFORMAZIONI FTC Tel. 011 6471002 Fax 011 6812283 ftc2000@libero.it

www.tecnicaed.it


o t n e v e o v i s u l c s e ’ l a n Tor ei produttori italiani d s e c o n d a

e d i z i o n e

3

m o s t r a

a r t i c o l i

f u n e r a r i

12 s 13 s 14 s 15 settembre 2013

Segreteria organizzativa:

Brixia Expo Fiera di Brescia S.p.A. 4ELs&AX INFO MEMORIAEXPOITsWWWMEMORIAEXPOIT


63pubbliOlivettiScoiattolo2008:26pubbliOlivettiScoiattolo2003 24/03/09 16:38 Pagina 4

3COIATTOLO ILSALISCALE

Tecnica Editoriale s.r.l. - Novembre 2003

l’introduzione del cofano

di eliminare l’aggravio di peso

Via E. Fermi 74/A - 42021 Barco (RE) Italy - Tel. 05 22 87 51 65 - Fax 05 22 87 53 19 Internet: www.funerolivetti.com


56

A due passi dalla Svizzera SI TROVA LA CITTADINA DI PORLEZZA, IN PROVINCIA DI COMO, SITUATA SUL LAGO DI LUGANO E IDEALE PER VACANZE A CONTATTO CON LA NATURA. QUI ABBIAMO INCONTRATO ROBERTO BUGNA DELL’OMONIMA IMPRESA DI ONORANZE FUNEBRI CHE DA POCO TEMPO SI AVVALE, PER I PROPRI SERVIZI, DI UNA NUOVA M 400 DELLA INTERCAR MODENA.

Circondata dalle montagne che offrono un’ampia scelta di valli e di cime per escur‐ sioni e passeggiate, Porlezza (in provincia di Como) si sviluppa sulle sponde del lago Ceresio, meglio conosciuto come lago di

Lugano. In questa stagione e in estate la cittadina – grazie soprattutto alla posizione strategica e al paesaggio reso ancora più suggestivo dai brillanti colori della natura – attira numerosi turisti, anche stranieri,

La M 400 di colore grigio della Intercar Modena acquistata dall’impresa Bugna di Porlezza, in provincia di Como.

www.tecnicaed.it

provenienti dalla vicina Svizzera ma anche dall’Olanda o dalla Germania. Porlezza si conferma quindi un’ottima loca‐ lità turistica per chi vuole praticare sport, ma anche per chi è alla ricerca di un po’ di


57

svago e di relax. Passeggiando sul lungo‐ lago, godendoci la quiete e il panorama, raggiungiamo Roberto Bugna che ci invita nella sede della propria impresa di onoranze funebri. Accogliente con le pareti comple‐ tamente rivestite da perline in legno, l’im‐ presa Bugna è disposta su un unico piano nel quale trovano posto, oltre agli uffici, un locale per l’esposizione dei cofani e delle urne e un ampio spazio all’ingresso destinato all’esposizione dei monumenti funerari e dotato di un’estesa vetrata. Ma chiediamo a Roberto di raccontarci un po’ di storia di questa impresa. «Diversi decenni fa il falegname si occupava di vendere i cofani alle famiglie del defunto. Ed è proprio in questo modo che mio padre Domenico, allora falegname, ha avuto i pri‐ In questa pagina, alcuni particolari dei raffinati ed eleganti interni della M 400.

mi contatti con il mondo della funera‐ ria», ci racconta Roberto. «Un po’ alla volta la falegnameria ha lasciato il posto all’impresa di onoranze funebri che oggi vede al lavoro anche la terza generazione. Dagli anni Ottan‐ ta, infatti, anche io e mio fratello Marco siamo stati coinvolti in questa attività e negli ultimi anni si sono aggiunti i miei nipoti Alessio e Paolo. Con il passare del tempo abbiamo seguito le evoluzioni del settore con‐ tinuando a innovare ma garantendo sempre alle famiglie che si rivolgono

www.tecnicaed.it


58

Oltre ad aver allestito uno spazio con cofani e urne, l’impresa Bugna di Porlezza (CO) dispone di una sala per l’esposizione dei monumenti.

«Apprezziamo la M 400 sia per l’estetica sia per gli optional tecnologici e la cura dei particolari».

a noi prodotti di qualità realizzati da esperti for‐ nitori». Non è un caso quindi che per la nuova autofunebre l’impresa Bugna si sia rivolta nuo‐ vamente all’Intercar Modena. Si tratta di una M 400 di colore grigio – come il furgone Vito, sempre della Intercar Modena – allestita con raffinati interni chiari. «Oltre a soddisfare la nostra clientela», conclude Roberto, «la M 400 è molto apprezzata anche da noi non solo per l’estetica ma anche per gli optional T tecnologici e la cura dei particolari».

INFORMAZIONI autofunebre: Intercar Modena SpA Tel. 059 8570257 Fax 059 8570246 www.intercarmodena.it commerciale@intercar-service.it

impresa O.F.: Bugna Porlezza (CO) Tel. 0344 72493

www.tecnicaed.it


59PubFunermostra_Layout 1 31/03/11 09.21 Pagina 36


17PubGrasso2010_Layout 1 31/08/10 15.11 Pagina 1


Fatevi trovare dai vostri colleghi

61

Per aumentare la visibilità della vostra impresa di onoranze funebri o del vostro centro servizi, ed essere quindi facilmente rintracciabili dai vostri colleghi, vi offriamo la possibilità di pubblicare sulle pagine della rivista Tecnica i vostri dati, dal nome ai recapiti telefonici fino al logo. Si tratta di un nuovo ed efficace servizio ideato per favorire i contatti e la collaborazione tra le numerose imprese del nostro Paese. Per maggiori informazioni, contattate la redazione allo 02 70634560 o inviate una e‐mail all’indirizzo admin@tecnicaed.it Modulo 2

Modulo 1

Modulo 2 (indirizzo bordato‐evidenziato) Inserimento di nome dell’impresa o del centro servizi, indirizzo, telefoni e indi‐ rizzo e‐mail con una maggiore visibilità all’interno della pagina.

Modulo 1 (indirizzo semplice) Inserimento di nome dell’impresa o del centro ser‐ vizi, indirizzo, telefoni e indirizzo e‐mail. Modulo 3

Modulo 3 (indirizzo completo con logo) Uno spazio più grande per inserire nome del‐ l’impresa o del centro servizi, indirizzo, tele‐ foni e indirizzo e‐mail ma anche altri dati che desiderate pubblicare. Possibilità di inserire anche il logo dell’impresa.

ESEMPIO

Via Piolti De Bianchi, 8/B 42024

Possibilità di inserimento opzionale anche del vostro logo

ON. FUN. ROSSI & BANDIERINI Via Piolti De Bianchi, 8/B Castelnovo di Sotto ON. FUN. ROSSI & BANDIERINI Via Piolti De Bianchi, 8/B Castelnovo di Sotto ON. FUN. ROSSI & BANDIERINI Via Piolti De Bianchi, 8/B Castelnovo di Sotto ON. FUN. ROSSI & BANDIERINI Via Piolti De Bianchi, 8/B Castelnovo di Sotto

Tel. 0522 5214637 - Fax 0522 5214637 Tel. 335 5214637 - 338 5247489 www.rossi&bianchini.com info@rossi&bianchini.com

ON. FUN. ROSSI & BANDIERINI Via Piolti De Bianchi, 8/B Castelnovo di Sotto

0522 5214637

ON. FUN. ROSSI & BANDIERINI Via Piolti De Bianchi, 8/B Castelnovo di Sotto

0522 5214637

0522 5214637 335 5214637

0522 5214637 335 5214637

0522 5214637

0522 5214637 335 5214637

Via Piolti De Bianchi, 8/B 42024 Tel. 0522 5214637 - Fax 0522 5214637 Tel. 335 5214637 - 338 5247489 www.rossi&bianchini.com info@rossi&bianchini.com


53PubOlivettiJolly+Inox:PubOlivettiJolly 24/03/09 12:43 Pagina 1


63

Linee sinuose per un fondale di alta qualità Come nell'arredamento, l'accostamento tra gusto classico e moderno è sempre più attuale. Il paravento centinato presentato da Gfm, che raggiunge 210 cm di altezza nell’anta centrale, abbina sapientemente il gusto classico del legno massello di rovere a quello moderno della microfibra, tessuto che ha rivoluzionato il settore tessile negli ultimi decenni. Il risultato è un articolo che, impreziosito da un arazzino con soggetto religioso, mette in condizione l’impresario di utilizzare il paravento Gfm abbinato ad accessori sia in legno sia al più moderno plexiglas. A completamento della proposta una coppia di reggibara in rovere con arazzino abbinato che donano all’ambiente un sapore raffinato e di alta qualità.

INFORMAZIONI GFM Imbottiture Tel. 0141 951585 Fax 0141 951590 www.gfmimbottiture.it info@gfmimbottiture.it

www.tecnicaed.it


64

La scelta ricade sul blu COME PER IL PRECEDENTE MODELLO ACQUISTATO DALLA ELLENA, L’IMPRESA DI ONORANZE FUNEBRI MOLLEA DI SAVIGLIANO, IN PROVINCIA DI CUNEO, HA SCELTO LA NUOVA E 512 IN UN’ELEGANTE TINTA BLU SCURO.

Fondata oltre 90 anni fa, nel 1920, l’impresa di onoranze funebri Mollea di Savigliano, in provincia di Cuneo, vanta un’importante tradizione famigliare. «La nostra lunga esperienza in questo set‐ tore, unita all’impegno nel privilegiare la qualità e l’efficienza, costituisce un ottimo biglietto da visita per la nostra impresa, che svolge servizi funebri completi sia per la città di Savigliano sia per i paesi della zona», ci raccontano i titolari Mario Mollea e Gianluca Bertoglio. «La nostra attenzione è rivolta soprattutto

www.tecnicaed.it


65

alle famiglie e alle loro differenti richieste che noi cerchiamo di soddi‐ sfare offrendo la nostra consulenza, il massimo impegno e prodotti qua‐ lificati. Il nostro obiettivo, in tutti i casi, è quello di organizzare un servizio curato fin nei minimi parti‐ colari». Già clienti della Ellena, dalla quale avevano precedentemente acquistato la E 411, per lo svolgimento

dei propri servizi l’impresa Mollea ha deciso di rivolgersi nuovamente all’azienda di Saluzzo e dotarsi della nuova E 512. «Le linee e la forma di questo modello ci hanno conquistato fin da subito», con‐ cludono i due impresari, «e abbiamo ricon‐ fermato il colore scegliendo anche in questo T caso un’elegante tinta blu scuro».

INFORMAZIONI autofunebre: Ellena Tel. 0175 217576 Fax 0175 477167 Cell. 335 6244655 www.ellenafuneralcar.com info@ellenafuneralcar.com impresa O.F.: Mollea Savigliano (CN) Tel. 0172 716654

Mario Mollea e Gianluca Bertoglio, titolari dell’impresa Mollea di Savigliano (CN), accanto alla nuova E 512 blu scuro della Ellena.

www.tecnicaed.it


66

Funermostra, ancora più grande LA MANIFESTAZIONE SPAGNOLA DEDICATA AL SETTORE FUNERARIO SI SVOLGERÀ A VALENCIA DALL’8 AL 10 GIUGNO E PROMETTE TANTE NOVITÀ, A PARTIRE DA UN MAGGIOR SPAZIO DEDICATO ALL’ESPOSIZIONE. Creata nel 1992, la manifestazione Funermostra giunge quest’anno alla sua undicesima edizione con‐ fermandosi una delle fiere di rife‐ rimento nel panorama europeo. Con un’offerta completa e dall’alto contenuto qualitativo, l’edizione del 2011 si svolgerà in Spagna, pres‐ so Feria Valencia, mercoledì 8, gio‐ vedì 9 e venerdì 10 giugno. Rispetto alla scorsa edizione, che ha regi‐ strato un grande successo grazie alla partecipazione di importanti imprese sia spagnole sia straniere, si assiste oggi a una crescita del 28% dello spazio espositivo com‐ mercializzato. «Questo fatto rias‐ sume l’interesse della mostra per i vari settori che fanno parte di una vetrina destinata a presentare le

www.tecnicaed.it


67

ultime tendenze e le novità per quanto riguarda articoli funerari, prodotti chimici, cofani funebri, cimiteri, camere ardenti, macchinari, marmo, autofunebri e molti altri servizi», afferma Beatriz Colom, direttrice della mostra. Per l’edizione 2011 è stato attuato un pro‐

gramma di inviti con la collaborazione del‐ l’Ivex (l’istituto valenciano per l’esporta‐ zione) e uno dei mercati target di questa iniziativa è l’America Latina, in particolare il Brasile. «L’obbiettivo», aggiunge Beatriz Colom, «è quello di garantire una forza d’ac‐ quisto elevata affinché le imprese espositrici T concludano accordi commerciali».


26PubLaValle14_PubLombarda_ott2003 03/03/11 15.47 Pagina 1


$0.6/*$";*0/&6''*$*"-&"5655&-&*.13&4&'6/&#3**5"-*"/& 1&3$)&4$&(-*&3&*-/3%&*$045365503*%*"6505&-"*7'46#"4&.&3$&%&4#&/;$-"44&&

 #*/;¿VOmB[JFOEBUFEFTDBDIFWBOUBBOOJEmFTQFSJFO[BOFMMmBMMVOHBNFOUPEJ WFJDPMJ.FSDFEFT#FO["EPHHJMBEJUUB#*/;IBQSPEPUUPPMUSFBVUPUFMBJ  #*/; ¿ MmVOJDP DPTUSVUUPSF BVUPSJ[[BUP EB .FSDFEFT#FO[ B QSPEVSSF JM OVPWP BVUPUFMBJP7'CBTBUPTVMMB$MBTTF&.FSDFEFT#FO[  #*/; DPNFQBSUOFSEJ.FSDFEFT#FO[ SJDFWFVOB$MBTTF&TUBUJPOXBHPO4  BQQPTJUBNFOUFQSPEPUUBEB.FSDFEFT#FO[QFSRVFTUPTDPQP QFSSFBMJ[[BSFJO FTDMVTJWBMmBVUPUFMBJPBMMVOHBUP7'

 #*/;IBSFHJTUSBUPHMJBVUPUFMBJ7'OFMTJTUFNB.FSDFEFT#FO[-BHFTUJPOF EFMMBHBSBO[JB#*/;QFSJ#*/;7'BWWJFOFJOUVUUB&VSPQBUSBNJUFMBSFUFEJ DPODFTTJPOBSJVGØDJBMJ.FSDFEFT  #*/;GPSOJTDFMmBVUPUFMBJP7'DPOJMNPUPSF$%*#MVF&GØDJFODZ&VSP EB  $7 *M NPUPSF NJHMJPSF EJ .FSDFEFT#FO[ JO UFSNJOJ EJ QSFTUB[JPOJ F DPOTVNJ2VFTUPNPUPSF¿TUBUPSJDPOPTDJVUPDPNFJMnNJHMJPSNPUPSFBMNPOEP QFSMmBOOPo

5&$/*$"q#*/;7' "44*45&/;"&("3"/;*" -B HFTUJPOF EFMMB HBSBO[JB #*/; QFS J #*/; 7' BWWJFOF JO UVUUB &VSPQB USBNJUF MB SFUF EJ DPODFTTJPOBSJ VGØDJBMJ .FSDFEFT$PNFDMJFOUF TJQVÉRVJOEJDPOUBSFTVMMmPUUJNBBTTJTUFO[BDPSEJBMFEFMDPODFTTJPOBSJP.FSDFEFTEJØEVDJB

5&$/*$"q"--6/(".&/5*/0/"6503*;;"5*%".&3$&%&4#&/; "44*45&/;"&("3"/;*"1&3"--6/(".&/5*/0/"6503*;;"5*%".&3$&%&4#&/; (MJBMMVOHBNFOUJOPOBVUPSJ[[BUJTPOPFTDMVTJEBMTJTUFNBVGØDJBMFEJBTTJTUFO[BFHBSBO[JBEJ.FSDFEFT#FO[FEFWPOP FTTFSFEFOVODJBUJB%BJNMFS"(BGØODIÀQPTTBQSFOEFSFJQSPWWFEJNFOUJEFMDBTPQFSJOEJWJEVBSFQFSUFNQPFWFOUVBMJ QFSJDPMJJODPNCFOUJ1FSRVFTUFUSBTGPSNB[JPOJOPOBVUPSJ[[BUFMmPCCMJHPEJHBSBO[JBEJ.FSDFEFT#FO[EFDBEF

1&36-5&3*03**/'03.";*0/*&1&33*$&7&3&-"$".1"(/"16##-*$*5"3*"$0.1-&5"105&5&$0/5"55"3&%*3&55".&/5&*-/045303&410/4"#*-&1&3-m*5"-*" ."3$0'3"/, $&--6-"3&  &."*-!."3$0'3"/,$0. #*/;(.#)$0,(]."*&3)0'453"44&]%-03$)]888#*/;7'$0.


Lunghezza

Larghezza

Altezza

Passo

Lunghezza vano feretro

Altezza vano feretro

Apertura max portellone da terra

Altezza soglia di carico

BELL’S CAR

Tel. 0362 222214

1770 mm

4000 mm

2300 mm

920 mm

1970 mm

670 mm

MADISON 4P

Chrysler

BIEMME SPECIAL CARS

Tel. 0429 670633

6350 mm

MADISON 2P

Chrysler

BIEMME SPECIAL CARS

Tel. 0429 670633

5400 mm

Mercedes Benz

BIEMME SPECIAL CARS

Tel. 0429 670633

6064 mm

i dati riportati nelle presenti tabelle sono indicativi e possono essere soggetti a modifiche senza preavviso.

I MODELLI

Trasformazione

Mercedes Benz

1870 mm

Meccanica STARGATE

6250 mm

METIS 2P

Le s ch e de te c n ic h e de i ve ic o l i de l s e t t o re

2200 mm

1820 mm

3735 mm

2260 mm

910 mm

2220 mm

710 mm

2200 mm

1820 mm

3065 mm

2250 mm

910 mm

2220 mm

710 mm

2143 mm

1750 mm

3700 mm

2450 mm

950 mm

1950 mm

660 mm

regolabile

regolabile

regolabile


Meccanica Trasformazione

Lunghezza Larghezza Altezza Passo Lunghezza vano feretro Altezza vano feretro Apertura max portellone da terra Altezza soglia di carico

METIS 4P

Mercedes Benz BIEMME SPECIAL CARS Tel. 0429 670633

6360 mm 2143 mm 1780 mm 3985 mm 2340 mm 950 mm 1950 mm 660 mm

FIRSTELINE

Mercedes Benz ROBERTO CANTINELLI Tel. 0775 271684

6006 mm

W 212 passo 4000

Mercedes Benz CHIOTTI Tel. 0175 64129

6300 mm

W 212 tetto alto passo 4000

Mercedes Benz CHIOTTI Tel. 0175 64129

6300 mm

E 211 S

Mercedes Benz ELLENA Tel. 0175 217576

5226 mm

E 512

Mercedes Benz ELLENA Tel. 0175 217576

6256 mm

VULCANIK 5P

Mercedes Benz

F.LLI GRASSO

Tel. 095 2936194

6010 mm

GS TIMION SELECTED

Mercedes Benz

F.LLI GRASSO

Tel. 095 2936194

5634 mm

LIMOUSIN 2P

Mercedes Benz

F.LLI GRASSO

Tel. 095 2936194

5634 mm

Mercedes Benz

F.LLI GRASSO

Tel. 095 2936194

I MODELLI

MICRON 212

i dati riportati nelle presenti tabelle sono indicativi e possono essere soggetti a modifiche senza preavviso.

5200 mm

1000 mm 2300 mm 650 mm

2300 mm 1000 mm 2000 mm 630 mm

4000 mm 2300 mm 1000 mm 2000 mm 630 mm

1590 mm 2900 mm 2300 mm 900 mm 2100 mm 700 mm

1854 mm – 4000 mm 2350 mm – – –

1854 mm 1660 mm 3985 mm 2250 mm 950 mm 2000 mm 640 mm

1942 mm

3600 mm

2250 mm

950 mm

2000 mm

640 mm

1942 mm

3600 mm

2250 mm

950 mm

2000 mm

640 mm

1822 mm

1495 mm

2854 mm

2200 mm

935 mm

2000 mm

580 mm

1854 mm 1800 mm 3700 mm 2300 mm

1750 mm 1780 mm 4000 mm

1750 mm 1840 mm

1830 mm

regolabile


INTERCAR MODENA

Tel. 059 8570257

Maserati

INTERCAR MODENA

Tel. 059 8570257

Mercedes Benz

INTERCAR MODENA

Tel. 059 8570257

6350 mm

Chrysler

INTERCAR MODENA

Tel. 059 8570257

6300 mm

BMW

Q 500

6700 mm

M 400

LT 100

2700 mm

CR 400

Lunghezza Larghezza Altezza Passo Lunghezza vano feretro Altezza vano feretro Apertura max portellone da terra Altezza soglia di carico

F.LLI GRASSO Tel. 095 2936194

1495 mm 2854 mm 2200 mm 935 mm 2000 mm 580 mm

211 SELECTED 4P

Mercedes Benz F.LLI GRASSO Tel. 095 2936194

5984 mm

LIMOUSIN 4P

Mercedes Benz F.LLI GRASSO Tel. 095 2936194

5984 mm

Piaggio F.LLI GRASSO Tel. 095 2936194

3670 mm

Mercedes Benz INTERCAR MODENA Tel. 059 8570257

4993 mm

Mercedes Benz INTERCAR MODENA Tel. 059 8570257

5182 mm

Trasformazione

Mercedes Benz

1822 mm

PORTER

Meccanica

GS MICRON

5200 mm

M 320 R

I MODELLI

T 350 R

i dati riportati nelle presenti tabelle sono indicativi e possono essere soggetti a modifiche senza preavviso.

1842 mm – 3600 mm 2250 mm 950 mm 2000 mm 640 mm

1842 mm – 3600 mm 2250 mm 950 mm 2000 mm 640 mm

1395 mm 1870 mm 1810 mm 2100 mm 1300 mm 1900 mm 500 mm

1906 mm 1900 mm 3200 mm 2400 mm 1350 mm 1900 mm 570 mm

1904 mm 1959 mm 3498 mm 2400 mm 1250 mm 1900 mm 543 mm

1627 mm 2300 mm 800 mm 1300 mm 400 mm

2100 mm 1360

(moto)

(sidecar)

1220

1925 mm

1850 mm

4025 mm

2350 mm

870 mm

1900 mm

770 mm

1854 mm

1800 mm

3735 mm

2280 mm

890 mm

1900 mm

700 mm

1940 mm

1800 mm

3800 mm

2300 mm

900 mm

1900 mm

700 mm


Meccanica

Trasformazione

Lunghezza

Larghezza

Altezza

Passo

Lunghezza vano feretro

Altezza vano feretro

Apertura max portellone da terra

Altezza soglia di carico

CR 400 SD

Chrysler

INTERCAR MODENA

Tel. 059 8570257

5970 mm

1940 mm

1900 mm

3800 mm

2410 mm

800 mm

1900 mm

750 mm

CN 300

Citroën

INTERCAR MODENA

Tel. 059 8570257

5884 mm

RX 400

SsangYong

INTERCAR MODENA

Tel. 059 8570257

6150 mm

SANTA FÉ 4P

Mercedes Benz

URCIUOLI GROUP’S

Tel. 0825 607273

6256 mm

PANAMA 2P

Mercedes Benz

URCIUOLI GROUP’S

Tel. 0825 607273

6006 mm

i dati riportati nelle presenti tabelle sono indicativi e possono essere soggetti a modifiche senza preavviso.

I MODELLI

1900 mm

1750 mm

3660 mm

2350 mm

1050 mm

1900 mm

700 mm

1900 mm

1800 mm

3660 mm

2350 mm

900 mm

1900 mm

750 mm

1854 mm

1750 mm

3985 mm

2350 mm

950 mm

1930 mm

700 mm

1854 mm

1750 mm

3735 mm

2260 mm

870 mm

2120 mm

730 mm

Vieni a incontrare i protagonisti del settore


tecnica05_2011_ok