Page 1

estate 2019 con il programma del festival

HORTUSACRI

hortusacri

EDIZIONE SPECIALE FESTIVAL Resta[r]te! ACRI

RIPRENDIAMOCI IL FUTURO

PROVE DI COMUNITÀ RESILIENTE VENERDI 5 APRILE ORE 17,00 CAFFÈ LETTERARIO LABORATORIO DI CONDIVISIONE DI IDEE E PROSPETTIVE

CITTÀ, PAESAGGIO, NATURA, ECONOMIA, SOCIETÀ GIOVANI, STUDENTI, DOCENTI, CITTADINI, AMMINISTRATORI, PENSATORI, PROFESSIONISTI, CREATIVI, GIORNALISTI, OPINIONISTI, ARTIGIANI, IMPRENDITORI, ASSOCIAZIONI...

HORTUSACRI NON E’ UN PARTITO, NON E’ UN MOVIMENTO, MA UNA INIZIATIVA DAL BASSO, UN COLLETTIVO CHE INTENDE AGGREGARE IDEE, ENERGIE, FORZE SANE, PER CAMBIARE LA REALTÀ E ARRESTARE IL DECLINO DI QUESTA E ALTRE COMUNITÀ: UN CASO STUDIO-ESEMPLARE DA DIFFONDERE E CONDIVIDERE con il patrocinio del comune di Acri

detto popolare calabrese

Pensato ad Acri Fatto a Milano Distribuito in Calabria

1

n.0, in corso di registrazione

HortusAcri è un Laboratorio di Resilienza Meridiano, composto da docenti, ricercatori, professionisti, studenti, che nasce ad Acri e si occupa di culture urbane, sociali, di sviluppo e formazione nel Meridione, dentro il Mediterraneo.

CULTURE CREATIVE TRA APPENNINI E MEDITERRANEO Laboratorio di Studi, Ricerche, Iniziative ACRI

“U ire e llu venire l’ha criatu Diu!”

giornale dell’associazione

Giornale dell’Associazione Culturale HortusAcri

PICCOLO FESTIVAL DELLA RESTANZA E DEI RITORNI

Resta[r]te!

RESTARE, RITORNARE, RICOMINCIARE, RIAVVIARE IL PENSIERO CON LE ARTI E LA BELLEZZA, UNA FESTA PER CAPIRE DIVERTENDOSI!

Un piccolo, ma ambizioso Festival, è quello che propone la nostra Associazione agli acresi, di tutte le età che sono rimasti in città, a quelli che tornano, anche solo per pochi periodi, a quelli che vorrebbero restare, ma devono andare via, così come a quelli che sono rimasti e qui hanno deciso di vivere una parte significativa della loro esistenza. Resta[r]te, è tanto un invito, quanto una esortazione, Resta! Restate!, è “Restart” che significa riavviare, ma anche arte, che vuol dire bellezza, cultura, sensibilità, natura, in tutti i diversi elementi che sono necessari ad Acri, al Meridione, al Mediterraneo, per riprendere un cammino interrotto da troppo tempo, persi nella sfiducia e nell’oblio di un abbandono che non giova alla ricchezza di questi luoghi. Resta[r]te è anche una festa, perchè occorre distrarsi, divertirsi come era nella straordinaria tradizione contadina, ma una festa della cultura in tutti i suoi strati, dai più profondi, a quelli superficiali, perchè intende anche restituire il talento, la creatività, l’energia, di giovani, di poeti, di artisti, scrittori, creativi che animano queste comunità, da troppo tempo abbandonate a se stesse! VI ASPETTIAMO...

ACRI 5 - 13 AGOSTO

2019

IL PROGETTO

cambia la società

Il paesaggio, la città, lo spazio urbano e collettivo, il design, l’architettura, l’urbanistica, la società!

Perchè una Summer School ad Acri? HortusAcri, come Laboratorio permanente, annuale, è dedicato alle diverse possibilità di esplorazione strategica, progettuale, di ricerca, di formazione ed elaborazione, nonché di costruzione di una Comunità Resiliente, alla quale risponda una nuova definizione di Design -progettoSociale e Strategico. L’obiettivo è far diventare Acri, piccola città di 20.000 abitanti, una realtà campione, all’interno della quale avviare iniziative culturali, con sperimentazioni progettuali dedicate alle aree interne dell’Appennino, con particolare riferimento alla parte meridionale.

Profile for Made in Mind Magazine

Giornale HortusAcri  

Giornale HortusAcri  

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded