O my bag IED Firenze

Page 1



IED Firenze for Full Spot O POCKET handmade

un progetto dei corsi Fashion design shoes and accessories A.A. 2014/2015 Fashion design and STYLING A.A. 2015 corso di cultura tessile | docente Luca Parenti



Un’esperienza formativa a tutto tondo che, partendo da un rudimentale telaietto a chiodi, ci ha permesso di reinterpretare un pezzo iconico della collezione Full Spot, la O Pocket. Ogni studente è partito da un mood di ispirazione cercando poi nei materiali e nei filati di reinterpretarlo in un tessuto fatto a mano ideale par la patta della O Pocket e per i dettagli della tracolla. Ma la reinterpretazione è andata oltre la decorazione tessile. È stato ripensato il modo di indossare la borsa, trasformando la O Pocket in pochette o in borsa a mano. Il percorso di ricerca per il progetto O my Bag! prosegue in IED Firenze, e questo è solo il primo step.

Luca Parenti coordinatore del corso in Fashion Design and Styling


O POCKET BLUE JEANs handmade

Stretti, scoloriti, dal lavaggio più chiaro a quello più scuro, a campana o molto stretti, i jeans sono un capo inimitabile e sempre di moda. Per questo motivo il denim è stato l’ispirazione per la mia O Pocket. ho usato questo tessuto per la patta intrecciandolo su un telaio rudimentale con un filato di lana pesante sfumato dal marrone al celeste chiaro. attorno alla patta ho usato ciò che di solito si scarta, ovvero la cimosa, usandola come frangia decorativa. Per la tracolla ho usato ancora una striscia di denim con una fibbia scorrevole. Una O Pocket comoda, sportiva e funzionale.


designer AGNESE GRAMIGNI


O POCKET ROCK ZIP handmade

Per la mia O Pocket mi sono ispirata allo stile rock, grintoso ed energico come le note di una chitarra elettrica. Nel tessuto handmade l’anima rock è rappresentata dalle zip color oro, intrecciate a contrastare la morbidezza di trame in velluto e l’aggressività di cinturini in pelle. I colori riprendono la passerella Versace. Il nero della patta lascia il posto al giallo nella scocca, colore più solare e spensierato. Una lunga tracolla di zip dorata dona un look forte per una donna non solo decisa, ma anche raggiante, energica: rock, insomma.


designer ALICE BECAGLI


O POCKET LUX handmade

Nel nome sono racchiusi i due significati di questa creazione: luce e lusso. Partendo dalla purezza del bianco ho cercato ispirazione tra i metalli preziosi, i decori bizantini, l’haute couture pakistana, l’interior design di lusso per ricreare un pattern sofisticato ma di impatto. I mix di opacità e lucentezza, filati puro cotone e filati lurex, argento e oro hanno contribuito a creare esattamente il look shining chic che avevo in mente.


designer ALICE BLASIPINEDA


Old O Pocket handmade

Per la realizzazione del tessuto, su telaietto a chiodi, della patta della O Pocket, mi sono ispirata agli antichi arazzi, cercando di reinterpretarli con un gusto contemporaneo. Nel tessuto rigato, realizzato a mano, ho cercato di evidenziare il contrasto tra la delicatezza di un cotone stampato (utilizzato a piccole strisce sfrangiate) e la lucentezza di un materiale brillante e insolito nella tessitura: il nastro per i pacchi regalo.


designer CATERINA MAGRINIPINEDA


O POCKET gipsy handmade

L’irriverenza e la stravaganza del pop fuse con la tradizione e la sapienza dell’artigianato magrebino. Pattern tradizionali si fondono con colori vivaci e contemporanei nel tessuto prodotto a mano su telaietto a chiodi. Una patta interamente handmade, realizzata con filati di poliammide rosso corallo e acetato turchese che si intrecciano per creare una fantasia geometrica minimale dalle connotazioni etniche popolari. La caratteristica lucidità dei filati dona risalto al colore e controbilancia l’opacità della scocca blu generando contrasto e armonia.


designer CHIARA CAVACIOCCHI


O POCKET EYE handmade

Nell’ordito di questa piccola O Pocket ho lasciato scorrere una trama di ricordi. Ho tessuto una storia. Non importa di chi, o di cosa, quello che conta è che rimanga lì, per essere interpretata da chi vorrà. Il nero e il rosso sono i colori di questo viaggio; nel cammino incontreremo un leggero passaggio di bianco. L’occhio sarà la nostra guida.


designer EMANUELA STRAMBI


O POCKET forest handmade

L’irregolarità delle fibre e la matericità del metallo ispirano questa O Pocket dai colori naturali, caldi e selvaggi della terra. L’intreccio del tessuto, realizzato interamente a mano, è come un percorso tortuoso e scabro per i boschi tra luci e ombre. I colori dell’ordito prendono spunto dalle foglie bruciate dell’autunno e la trama bianca dal vello grezzo degli animali. L’inserimento del rame, ruvido e strutturato, rimanda a un primitivo viaggio nelle viscere della terra.


designer SARA FREDDUCCI


O POCKET URBAN handmade

La mia O Pocket è ispirata alla street art e alla sequenza geometrica dei palazzi cittadini. I colori utilizzati sono il grigio del cemento, il nero, il bianco e il rosso, cromie che spesso ritroviamo nell’ambiente urbano: sono i colori della segnaletica stradale e quelli usati da artisti come Banksy e Clet. I materiali utilizzati per il tessuto della patta, realizzato a mano, sono corde di diverso spessore che rendono la borsa urban, quotidiana e sportiva.


designer LUCIa BarDaSCInO


O Pocket AFRICA handmade

Estasiata da un tramonto aranciato. Africa, esplosione di colori. La mia ispirazione nasce dai colori dell’Africa, particolarmente rapita dall’arancio dei tramonti, dai rossi-bruciati della terra, dal ventaglio di tonalità dei beige che ritroviamo nelle rocce, negli arbusti, nei manti dei rinoceronti; dalle nuvole, di quel bianco così terso e luminoso. I materiali utilizzati per la realizzazione della patta sono diversi per colore e mano: raso aranciato, grogren nelle tonalità beige, bianco e rosso-bruciato. Spicca l’arancio della fettucia a ricordare i tramonti kenioti.


designer CHIARA MANNUCCI


O Pocket FLOWERS handmade

Il tessuto della mia O Pocket, realizzato completamente a mano, è composto da un ordito nero e una trama bordeaux, con un tocco di luce data da un raffinato filato dorato. Per la realizzazione del tessuto mi sono ispirata al tango, con applicazioni di rose in velluto fatte rigorosamente a mano e strass. Con questa O Pocket gioiello vorrei trasmettere l’eleganza e la seduzione che ogni donna porta dentro di sĂŠ.


designer NORA EZZARUALI


O POCKET OTTAVIO handmade

Per la mia O Pocket mi sono ispirata a due temi che vengono rappresentati sulla patta attraverso i colori e il disegno della trama. L’intreccio, realizzato interamente a mano, attraverso le sue forme e il movimento, vuole ricordare il mondo di Ottavio Missoni, grandissimo uomo e stilista che ha fatto della maglieria il suo punto di forza. L’idea di freschezza e dell’estate mi ha portato a utilizzare colori vivaci e freschi. Questa O Pocket è stata pensata per un aperitivo sulla spiaggia.


designer ALESSIA PAPINI


O POCKET fLOE handmade

Una miriade di fiori colorati sparsi come coriandoli su una lastra di ghiaccio ispira questo tessuto interamente realizzato a mano con un telaio rudimentale. Composto nell’ordito esclusivamente da rafia color ghiaccio, la trama alterna invece fili colorati di cotone e parti in gomma ricavate da materiale non convenzionale alla tessitura. La gomma, oltre a rimandare al materiale stesso della scocca, dona solidità, luminosità e consistenza al tessuto. L’armatura tela è di ispirazione etnica e vede come colori preminenti il blu, il magenta e il corallo. O Pocket Floe è la borsa dell’estate, adatta a un aperitivo sulla spiaggia.


designer CHIARA FONTANELLA


O POCKET INDIA handmade

La mia O Pocket prende ispirazione dal mondo indiano e, in particolare, dagli antichi cancelli arrugginiti dalla pioggia e dal tempo e dai colori caldi dei mosaici. I materiali utilizzati per il tessuto, realizzato a mano, per la patta sono rafia in varie colorazioni e fettuccia di cotone che rendono il manufatto tridimensionale e adatto sia per il tempo libero che per la sera. Inoltre, ho rinnovato il design della borsa proponendo una doppia catena come tracolla con dettagli in maglia.


designer LUNA BERTINI


O POCKET ETNICO CHIC handmade

La O Pocket è stata creata per una donna elegante, chic e attenta al mondo fashion. Ideata per occasioni casual da giorno per una cliente che non desidera soffocare la sua anima modaiola. Il tessuto della patta è stato realizzato con un telaio artigianale cercando di mantenere l’identità dei filati ispirandosi a un mondo etnico e a paesaggi di meditazione. La tracolla originale è stata modificata in modo tale da formare un manicotto, grazie al quale la O Pocket potrà essere portata a mano. Il retro della patta, come anche il manicotto, sono realizzati in similpelle color sabbia e sul tessuto sono state inserite delle pietre per impreziosire il prodotto.


designer GIORGIA GAINI


O POCHETTE handmade

Una O Pocket pensata per occasioni casual ma anche eleganti. Intrecci di color blu e argento per il tessuto della patta, interamente realizzato a mano, ispirati all’armonia tra cielo e terra, tra giorno e notte, tra l’estate e l’inverno. Filati laminati argento in trama si contrappongono all’opacità dell’ordito blu, creando un gioco armonico di forme semplici. La O Pocket si trasforma poi in O Pochette grazie al taglio del manico classico, in questo prototipo utilizzato come cornice decorativa alla scocca bianca.


designer ELEONORA PIERIPINEDA


O POCKET PERù handmade

Mi sono ispirata al Perù, un paese magico in ogni angolo. L’artigianato continua a essere una parte importante della loro cultura, attraverso il quale si trasmettono storia e tradizioni millenarie. è un paese ricco di valori in cui è possibile trovare ispirazione ovunque. Il tessuto per la patta della O Pocket è stato realizzato su un rudimentale telaietto a chiodi, con materiali molto diversi tra loro come filati di lana cardata stampati e nastri in organza.


designer MANUELA MUNOZ PINEDA


O POCKET COCO handmade

Per l’interpretazione della O Pocket ho preso ispirazione dai tailleur di Coco Chanel. Per il tessuto scozzese della patta, realizzato interamente a mano, sono stati utilizzati colori leggeri ed eleganti come il rosa e il bianco. L’intreccio è arricchito da filati lamè argentati. Questa O Pocket è pensata per una serata elegante, o un cocktail party. L’outfit deve essere total white o total black con al massimo un tocco di rosa pallido e dei gioielli che donino punti luce all’abbiagliamento e alla persona che lo sta indossando. Per la tracolla è stata utilizzata quella classica.


designer VERONICA ALBERA


O POCKET CORTINA sTyLE handmade

Partendo dall’idea della montagna invernale, dei party in baita e dagli aperitivi après-ski, ho realizzato il tessuto per la patta della O Pocket con voluminosi filati in pura lana con dettagli in oro, per creare punti luce, e materiali rustici come la rafia, nei toni delle rocce. Il manico è stato realizzato sulla base di quello originale in similpelle, accorciato e ricoperto con lo stesso tessuto in rafia e lana con frange finali. La O Pocket, così, può essere portata a mano o con la variante classica della tracolla lunga.


designer ELEna BIgnarDI


O POCKET sEA RECyCLINg handmade

Il tessuto per la patta della O Pocket è ispirato dalle sfumature del mare e dalle conchiglie. Per la realizzazione del tessuto artigianale sono stati utilizzati materiali di riciclo come buste e corde in plastica. Il manufatto è stato realizzato su telaietto a chiodi con un’armatura a zigzag per ricordare le increspature del mare. La tracolla è stata prodotta con corde in nylon. La borsa è pensata per il periodo estivo, per una donna contemporanea e attenta all’ambiente.


designer JaE YUn han


O POCKET Odissi handmade

Il tessuto realizzato per la O Pocket è ispirato al mondo indiano, alla cultura e ai balli tipici di questo paese. Il manufatto per la patta, realizzato interamente a mano, è composto da sette filati diversi (filati fantasia, ritorti e piccoli tubolari in maglia). Al posto della tracolla, è stato realizzato, nello stesso tessuto della patta, un manico corto, tipo polsino, che cambia il modo di indossare la O Pocket.


designer IRENE PARDINI PINEDA


work in progress



IED_Istituto Europeo di Design Via Bufalini, 6rosso Firenze Tel./Ph. +39 055 29821 www.ied.it


Issuu converts static files into: digital portfolios, online yearbooks, online catalogs, digital photo albums and more. Sign up and create your flipbook.