Issuu on Google+

Con l'adesione del Presidente della Repubblica

LIBRI | ARTE | MUSICA | CINEMA | TEATRO VITERBO | DAL 27 GIUGNO AL 7 LUGLIO CAFFEINACULTURA.IT


Sostengono Caffeina

Partner istituzionali

Main partner

Sponsor

Collaborazioni artistiche

Sponsor tecnici

in collaborazione con

media partner


Unicoop Tirreno: la TUa coop.

Caffeina festival 2013

Caffeina è cultura globale. Libri, cinema, arte, musica, enogastronomia. è pensiero in movimento. è amore per la città.

O

Una città che prende vita e scende in strada per aprirsi al mondo, per mettersi in viaggio, per conoscere l’altro da sé

un vicolo invece di un altro, fermarsi in una piazza inveCaffeina è vitalità, è curiosità, è leggerezza, è approfondigni anno, a Viterbo, a pochi cepassi che in un’altra per far cambiare il corso della serata. mento. Caffeina è il festival più atipico dell’estate italiana. capitale, splendido Entrare nella cittadella di Caffeina è entrare in un mondo Il più strano. Perché dalla non è pretenzioso, non nello ha la puzza parallelo, sospeso tra storia e futuro, tra reale e irreale. sotto il naso. Perché scenario mette insiemedel ciò cheseducente gli altri divi- centro storico medievale, le prime Oltretre lo specchio della quotidianità, verso un eccezionale dono, perché unisce ciò che gli altri separano. È inclusisettimane di luglio, Caffeina cultura sempre più possibile, sempre più concreto. vo. E “sensazionale”. Perché provoca forti “sensazioni”. spaccia liberamente un Chiunque eccitante potentissimo: Caffeina dà alla testa. È un incantesimo. Invade mente e È adrenalinico. Eccitante culturale. a Caffeina un eccitante chiamato creatività. corpo. Chi entra a Caffeina viene rapito, catturato. Cafpuò trovare quel che vuole. Chiunque può trovare la sua feina è un abbraccio collettivo. È cultura viva. E carne, strada, il suo percorso esistenziale. Caffeina è continua pietre e parole. Viterbo città di storia e di cultura, città scoperta. Eterna ricerca. della Francigena, si apre al viandante culturale come non Passeggiare per le strade medievali di Viterbo diventa ha mai fatto prima, si fa scoprire nei suoi angoli più belli, lettura di un romanzo individuale. Perché ognuno diventa più magici. Viterbo città dei Papi si scopre capitale della lo scrittore della propria vita, delle proprie scelte, delle cultura. Meglio: si scopre città capace di fare cultura. proprie opportunità. Basta cambiare strada, imboccare

Direttore artistico Filippo Rossi Direttore esecutivo Andrea Baffo

con qualità e convenienza, Unicoop ti è sempre vicina.

Unicoop Tirreno è la tua Coop, non solo perché ne trovi sempre una vicino a casa tua, ma anche perché ti offre qualità a prezzi accessibili, sostenendo i produttori locali e l’economia del tuo territorio. 


Saluti

Leonardo Michelini Sindaco della Città di Viterbo

D

a sindaco e cittadino sono orgoglioso che Viterbo si esprima culturalmente con una manifestazione di eco nazionale. Giunta alla settima edizione, Caffeina sottolinea la versatilità di un territorio che ha vissuto la storia etrusca, papale, medievale, moderna e che, grazie anche ad eventi come questo, può sceneggiare la sua natura contemporanea. Al festival trova spazio sia la cultura nazional-popolare, che quella di nicchia e di approfondimento. Le vie affollate e vocianti del centro diventano capitoli di un racconto che include la città, palco di premi importanti, teatro dei dialoghi tra artisti e fruitori. Il mio impegno e il mio augurio di sindaco è che l’offerta culturale non si declini esclusivamente in questa programmazione ma possa essere estesa, da tutti gli operatori del settore, ai restanti giorni dell’anno. La proposta artistica di Viterbo, infatti, va concepita all’interno di un modello di sviluppo economico e turistico complessivo, perché una città che non vive di cultura è una città destinata all’immobilismo e all’approssimazione.

C

Lidia Ravera

Michele Pepponi

Assessore alla Cultura della Regione Lazio

Presidente della Fondazione Caffeina Cultura onlus

affeina è libero accesso alla cultura come gioia individuale e godimento collettivo. È un modo per stare insieme, nello stesso luogo fisico (bellissimo) invece che ciascuno nel suo nido elettronico. È rilancio della conversazione come arte, come insegnamento reciproco, come formazione. E poi Viterbo: una vera scoperta. È un fondale magnifico per un teatro del pensare che cambia ogni giorno. Parteciperò a Caffeina come Assessore perché è un avamposto di alfabetizzazione emotiva, di formazione del gusto, un presidio sul territorio. Perché è un esempio di praticabilità del mio sogno/progetto: vivere la cultura, usarla, per capire meglio, per immaginare un futuro. Parteciperò a Caffeina come scrittrice, perché è un luogo di passione condivisa, per la letteratura, per i romanzi. Parteciperò con il mio libro, con le mie speranze di assessora neo nominata, la speranza, in primo luogo, che qualcosa cambi e che vinca chi ama le parole.

Il

Festival e la Fondazione Caffeina Cultura sono un patrimonio per la città e al servizio della città. E questo grazie anche alla generosità, al coraggio e alla lungimiranza di due sognatori: Filippo Rossi e Andrea Baffo. E la nascita della Fondazione ne è l’esempio lampante. Una scelta di condivisione con Viterbo e i viterbesi. Una scelta che nasce da un percorso che in sette anni ha trasformato il Festival in una delle manifestazioni più importanti a livello nazionale. Non solo, ma nel corso del tempo è diventato uno straordinario luogo di aggregazione sociale grazie alla partecipazione di tantissimi volontari. A dimostrazione che la cultura è un valore aggiunto e un volano per l’economia del territorio. Ora è compito della Fondazione far crescere ancora di più il Festival come parte integrante della città e della vita dei suoi abitanti. E al tempo stesso aprire una nuova pagina con le istituzioni. Perché Caffeina è cultura e crescita economica. Perché sono sicuro che dal confronto con le istituzioni cittadine e regionali può nascere qualcosa di unico per la città e la Tuscia.

VIAGGIA CON TUTTA LA FAMIGLIA! Vieni in agenzia e scopri le imperdibili offerte, ecco alcuni esempi: SARDEGNA Calagonone Beach Village 4* - Prezzo totale per 2 adulti + 2 bimbi 2/12 anni in pensione completa da 810.00 Euro e la nave da Civitavecchia è inclusa!

Via Vico Squarano, 73 Viterbo tel. 0761 326596 | info@tusciainviaggio.it www.tusciainviaggio.it

PUGLIA

Blu Salento Village 4* - Prezzo totale per 2 adulti + 1 bimbo 2/12 anni in pensione completa da 1114.00 Euro

SPAGNA

Minorca IClub Alpitour Aguamarina 3* - Prezzo totale per 2 adulti + 1 bimbo 2/14 anni in pensione completa da 1217.00 Euro - Volo da Fiumicino incluso!!!

SPECIALISTI ANCHE IN VIAGGI DI NOZZE... Per rendere la vostra Luna di Miele unica e indimenticabile


Soci della Fondazione Caffeina

Un modo per dirvi grazie. Perché la Fondazione e il festival esistono grazie a chi sostiene la cultura.

Agevolazioni per i soci

Come diventare socio

Ingressi gratuiti a tutti gli eventi del Festival Caffeina*

Durante il festival: presso i due infopoint ubicati presso Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio

Quest’anno, durante il festival, la Fondazione propone ai suoi soci fondatori, sostenitori e benemeriti una serie di agevolazioni dal 27 giugno al 7 luglio.

Sconti presso le seguenti attività commerciali del centro storico: Libreria ufficiale Caffeina Festival | Piazza del Plebliscito e Piazza San Carluccio Mahiki Boutique | Via San Lorenzo 53 3DC Gradi (Slow Bar) | Piazza del Gesù 18 3DC Gradi (Ristorante) | Piazza Don Mario Gargiuli 1 Yogurteria Yo | Via Valle Piatta (Piazza Unità d’Italia) Viterbo Sotterranea -Tesori d’Etruria | Piazza della Morte 1 Il Gargolo Ristorantino | Piazza della Morte 14 Caffè San Leonardo | Via San Lorenzo 8 Casa della Borsa | Via San Lorenzo 11 Frank’s American Wine Bar | Via San Lorenzo 36/a Artistica | Via San Pellegrino 8 Di Marco Sport | Via Roma 14-Via San Bonaventura 64 Hosteria Passami il Sale | Via San Pellegrino 30 Due Righe Book Bar | Via Macel Maggiore 1/3 Aquarubra | Via San Pellegrino 2 La Ginestra (da Lucio) | Via San Pellegrino 13 L’Ovosodo | Via Cardinal La Fontaine 3/5 Anema e Core | Via San Lorenzo 24 La piccola galleria di Valenti Guja | Via San Lorenzo 4/6 Calzature Emilio Barghini | Via San Lorenzo 32

Tutto l’anno: puoi dare il tuo contributo tramite Paypal andando su www.caffeinacultura.it oppure con un bonifico, intestato alla Fondazione Caffeina Cultura Onlus, presso la Banca di Viterbo Agenzia 4, indicando come causale: socio sostenitore o benemerito, email e numero di telefono iban: IT55 G0893114503 0000 20892261

Socio benemerito › da 100,00 euro in su ‹ Diventerai parte integrante della Fondazione e avrai diritto all’ingresso gratuito agli eventi del festival Caffeina Riceverai la newsletter della Fondazione con notizie e anticipazioni sulle attività

Socio sostenitore › 50,00 euro ‹ Diventerai parte integrante della Fondazione e avrai diritto all’ingresso gratuito agli eventi del festival Caffeina Riceverai la newsletter della Fondazione con notizie e anticipazioni sulle attività

Amico di Caffeina Voucher “Italo Treno” per i giorni del Festival Per prenotare i voucher scrivi a info@caffeinacultura.it indicando in oggetto: “Italo Treno”

› tra 10,00 e 40,00 euro ‹ Riceverai la newsletter della Fondazione con notizie e anticipazioni sulle attività

*Ad esclusione degli eventi a pagamento del Tuscia Film Fest

Destina il tuo 5xmille alla Fondazione Caffeina Cultura Non costa nulla, basta una firma e si sostiene la cultura.

è molto semplice: basta scrivere il codice fiscale 90107350564 nello spazio apposito della dichiarazione dei redditi (modelli 730 e UNICO) dedicato al “Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni”. Può farlo anche chi ha già presentato la dichiarazione dei redditi rivolgendosi al proprio commercialista o al CAF


Progetti e partnership

Slow Food e Caffeina, un patto per la cultura

Il Festival Caffeina al carcere di Mammagialla

Quest’anno anche Slow Food parteciperà a Caffeina Cultura, la manifestazione che trasforma Viterbo in un palcoscenico per eventi di ogni tipo, dedicati ai libri, alle arti figurative, alla musica, al cinema, al teatro, allo sport, alla gastronomia. La nostra è un’associazione enogastronomica con una sua casa editrice: al festival saremo presenti con l’Arena Slow (spazio espositivo dei nostri libri), con un Mercato della Terra (luogo di incontro e vendita diretta di prodotti locali, qui attivo la sera) e con una serie di Laboratori del Gusto (degustazioni guidate di cibi e bevande, in un’ottica di piacevole apprendimento sensoriale). Ci pare un bell’esempio di integrazione tra due modelli di cultura che per molto tempo sono stati considerati antitetici: quello espresso in forme “alte”, prima fra tutte la scrittura, e quello relativo ai saperi necessari alla vita di ogni giorno, a cominciare dal consumo degli alimenti. Un insieme di conoscenze applicate a bisogni “bassi”, quotidiani, che in realtà – trasmesso nei millenni di generazione in generazione, secondo canoni dettati dalle peculiarità ambientali e storiche dei vari territori – contiene elementi di grande valore simbolico, fonte di ispirazione e arricchimento anche per la cultura “alta”. Con la nostra presenza al festival viterbese crediamo quindi di poter contribuire ad accentuare il carattere che fin dall’inizio gli organizzatori hanno voluto dare: l’eterogeneità degli stimoli offerti ai visitatori, in un intreccio tra cultura “alta” e “bassa” che annulla l’anacronistica contrapposizione tra i due modelli. Anche sfogliando un libro nell’Arena Slow, dialogando con i produttori del Mercato della Terra o partecipando a un Laboratorio del Gusto assaporeremo quell’atmosfera di kermesse diffusa che è all’origine del successo di Caffeina Cultura e della sua capacità di riattivare tutte le risorse dell’economia locale.

Cultura è ciò che resta quando si è dimenticato tutto. Anche quando ci si dimentica che dietro le sbarre di un carcere ci sono uomini e donne. E che la pena, come recita la Costituzione Italiana, deve “tendere alla rieducazione del condannato”, non al suo definitivo isolamento. Isolamento dagli affetti familiari, dalle amicizie, dalla città e dal tessuto sociale che la caratterizza. La cultura è un diritto, diritto del cittadino e anche del detenuto. Ecco perché Caffeina entra in carcere, per la prima volta nella storia del Festival e di Viterbo. La città monumentale e della Casa Circondariale di Mammagialla. Per la prima volta, una piazza del Festival – una delle manifestazioni

Un’istanza culturale per mettere in sinergia due realtà, parte integrante dello stesso tessuto urbano. Per contribuire a migliorare la qualità della vita della popolazione carceraria. Perché, chi si trova in stato di detenzione, pur privato della maggior parte delle sue libertà, ne conserva sempre un residuo, che è tanto più prezioso in quanto costituisce l’ambito nel quale può espandersi la sua personalità individuale. Nel rispetto, non solo dello scopo rieducativo della pena (articolo 27 della Costituzione repubblicana), ma anche dei principi di uguaglianza (art. 3), dignità della persona e dei suoi inviolabili diritti (art. 2).

Cinque incontri pomeridiani organizzati dalla Fondazione Caffeina Cultura per ricreare in carcere l’atmosfera del Festival contemporaneamente al suo svolgimento all’interno del centro storico cittadino più importanti a livello nazionale – sarà “dentro” l’istituto penitenziario viterbese. Mammagialla come San Pellegrino, Pianoscarano, San Carluccio, Piazza del Comune. Quattro incontri pomeridiani organizzati dalla Fondazione Caffeina Cultura per ricreare in carcere l’atmosfera del Festival contemporaneamente al suo svolgimento all’interno del centro storico cittadino. Dal 27 giugno al 7 luglio. Appuntamenti con autori, giornalisti, artisti e musicisti nella Sala Teatro di Mammagialla. “Un grande segnale per la città e dalla città – spiega la direttrice del carcere, Teresa Mascolo – che favorisce il processo osmotico tra ‘dentro’ e ‘fuori’, coinvolgendo persone che di solito vengono dimenticate: testimonianza di una nuova sensibilità dei cittadini e del territorio. Un evento che, ne sono sicura, creerà un circuito virtuoso, volto anche a per far conoscere un pezzo di mondo sconosciuto o molto più sovente misconosciuto. Una delle piazze di Caffeina a Mammagialla. Fondazione e Festival Caffeina: due finestre su un nuovo Mondo, un nuovo modo di intenderlo”.

Gli incontri giovedì 27 GIUGNO ore 15,30 Incontro con

Roberto

Giacobbo

venerdì 28 GIUGNO ore 15,30 Incontro con

Franco

Di Mare

lunedì 1 LUGLIO ore 15,30 Incontro con

Niccolò

Fabi

mercoledì 3 LUGLIO ore 15,30 Incontro con

Vittorio

Sgarbi

giovedì 4 LUGLIO ore 15,30 Incontro con

Fiorella

Mannoia


Gran Caffè Schenardi

La cittadella della cultura

Piazza delle Erbe

Sala Gatti PIAZZA MARTIRI D'UNGHERIA PIAZZA DEL SACRARIO

Piazza Unità d’Italia

Sala Regia Palazzo dei Priori

Cortile Palazzo dei Priori

Biglietterie del festival e punti informativi Le biglietterie centrali di Caffeina sono ubicate in Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio e sono aperte nei giorni di svolgimento del festival dalle ore 18,30 alle ore 23,30. Le biglietterie ubicate presso l’ingresso delle arene del Parco del Paradosso e di Piazza del Fosso sono aperte nelle ore di svolgimento degli eventi. Il biglietto è giornaliero, costa 3,00 euro e consente di accedere a uno o più eventi a pagamento di Caffeina nel corso della stessa sera. Il biglietto dà diritto ad accedere a tutte le aree eventi fino ad esaurimento posti. I posti a sedere sono limitati. Ogni giorno saranno in vendita i biglietti giornalieri che consentono l’accesso a tutti gli eventi che si svolgeranno la sera stessa. I biglietti non potranno essere rimborsati.

Piazza del Gesù

Due Righe Book Bar

Viterbo Sotterranea

VALLE FAUL

Le proiezioni del Tuscia Film Fest prevedono un biglietto di ingresso di 3,00 euro, acquistabile all’ingresso dell’arena o presso le biglietterie centrali di Caffeina. L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare modifiche al programma dopo la stampa della presente pubblicazione, anche a seguito di sopraggiunte esigenze degli ospiti. Eventuali cambiamenti di data, di sede e di orario, la variazione o la cancellazione di eventi saranno comunicati tempestivamente sul sito ufficiale www.caffeinacultura.it e sugli appositi pannelli del programma ubicati presso Porta San Pietro, Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio. Gli spettatori presenti all’evento, acconsentono e autorizzano qualsiasi uso di eventuali riprese audio e video, nonché delle fotografie che potrebbero essere realizzate.

Pannelli programma

Piazza Santa Maria Nuova

Chiesa di San Silvestro

Palazzo Papale Cortile San Carluccio Cattedrale di San Lorenzo

Arene eventi

Chiostro di San Carlo

con indicazioni giornaliere di variazione della programmazione

Librerie ufficiali

Eventi Trend in Motion

Aree parcheggio ‹‹ ORTE A1


Caffeina festival 2013 La cittadella della cultura

PORTA ROMANA

Strada Cimina ROMA ››

VIA DELLE FORTEZZE

Piazza del Fosso

Via San Pietro

Museo Sodalizio Facchini di Santa Rosa

Cortile dell’Abate

Cortile San Pellegrino

Piazza Cappella

Parco del Paradosso

Giardino Porta Fiorita

Strada Cassia Sud ROMA ››

PORTA SAN PIETRO

Arena San Carlo Aula Magna San Carlo

PORTA DEL CARMINE

PIAZZA CASTEL DELL'OVO

Progetto grafico e impaginazione: andreavenanzi.com


Mostre d’arte, corsi e incontri

Ex Chiesa di San Salvatore Piazza San Carluccio 27 giugno - 7 luglio - dalle 18,00 alle 24,00

La Storia della Polizia attraverso le sue divise In collaborazione con Polizia di Stato, Camera di Commercio di Viterbo e Associazione letteraria Mariano Romiti

Piazza del Gesù, Piazza San Carluccio, Piazza della Morte e Piazza San Pellegrino 28 giugno e 6 luglio - ore 21,00

Happiness Coffee

Performance di Massimiliano Capo a cura di Serena Achilli Chiesa di San Tommaso Piazza della Morte 27 giugno - 7 luglio dal lunedì alla domenica, dalle 18,00 alle 22,00 - sabato, dalle 18,00 alle 24,00

Chi sei? Nessuno

Mostra d’arte contemporanea di Lidia Bachis e Marco Paolini Stella Musy e Francesco Prando (voci video), Massimiliano Capo (aiuto regia e montaggio), Andrea Bennati (progetto grafico). A cura di Rosanna Stoppani ProgettArte3D Piazza del Fosso, 2 24 giugno - 7 luglio - dalle 19,00 alle 24,00 Materia nova a cura di Andrea Cagnetti Akelo info: progettarte3d@ - 3358379357

Galleria Mattioli Via del Paradosso 28, 29, 30 giugno e 5, 6, 7 luglio - dalle 20,00 alle 24,00 Sguardi di jazz mostra fotografica a cura di Davide Susa, Mimmo Gravina, Mariagrazia Giove, Angela Bartolo, Andrea Rotili e Carlo Panza Via San Pellegrino 27 giugno - 7 luglio - orario continuato

Mostra fotografica collettiva

di Carlo Panza, Michele Furci, Rosanna Papalini, Giovanni Firmani, Vittorio Faggiani, Marco Terzoli e Roberto Laurenti Lezioni di fotografia selezione di fotografie degli alunni della Scuola Primaria Grandori A cura del Magazzino120 Cortile San Carluccio 27 giugno - 10 luglio - dalle 16,00 alle 20,00 Aperta…mente Caffeina. Integriamoci Apertura al pubblico dei laboratori integrati a cura di Amici di Galiana Onlus info: amicidigaliana@gmail.com Finestre sul mondo mostra di pittura di Ivana Vaicova Chiesa di San Silvestro Piazza del Gesù 27 giugno - 10 luglio - dalle 18,30 alle 24,00

Viva l’Africa viva - Progetto Dream

mostra fotografica a cura di Fotografi per cuore. In collaborazione con la Comunità di S. Egidio

due righe book bar 27 giugno - 7 luglio - dalle 19,00 alle 24,00 Words into Shapes Calligrammi e tipografia a mano libera Mostra personale di Daniele Tozzi

Viterbo Sotterranea Piazza della Morte 27 giugno - 7 luglio - orario continuato LiberaMente mostra di pittura di Paola Preite Paesi precari mostra di pittura di Manuel Ugarte En principio fue el hombre mostra di pittura di Alberto Pichardo Unanatura mostra fotografica di Simona Poncia Mostra fotografica a cura degli allievi di Backstage Academy Cayetano Classic mostra di scultura di Francesco M. Bianchini Idee in pietra mostra di scultura di Arcangelo Errichiello L’arte dello scalpellino mostra di scultura di Mirko Guglielmi

L’orlo di Munch - Atelier Sartoria Via San pellegrino, 27 29 giugno - 7 luglio - dalle 19 alle 24,00 New Kids on the Block mostra fotografica a cura di Lietta Granato

Eno Magnoteca Via San Pellegrino, 118 27 giugno - 7 luglio - dalle 19,00 alle 24,00 Il bagno mostra di pittura di Chiara Luzi

Birreria da Lucio Via San Pellegrino 28 giugno - 7 luglio - dalle 19 alle 24,00 Libertà, animali e altro… mostra fotografica a cura di Lietta Granato

Via dell’Incontro, 10

Aula Magna San Carlo Via San Carlo, 32 5 luglio - dalle 9 alle 12,30

Esposizione di sax storici e rari

Piazza delle Erbe 5 luglio - dalle 19,00 alle 24,00 Filatelia mostra di pittura a cura di Giorgio Pirrotta

Via San Pellegrino, 33 27 giugno - 7 luglio - orario continuato Mostra di pittura a cura di Ennio De Santis

Kyo art gallery Via San Pellegrino, 55 28 giugno - 6 luglio - dalle 19,00 alle 24,00 Lena di Gavin Rain a cura di Antonella Pisilli

Parco del Paradosso 27 giugno - 7 luglio - dalle 19,00 alle 24,00 Society&Social Rassegna internazionale di pubblicità sociale a cura di ADEE info: adee@adee.it - 3357582795

a cura di Attilio Berni e Art Saxophone Association

Presentazione di modelli inediti di chitarre elettriche

a cura della Liuteria IGA di Tuscania Con possibilità di prova degli strumenti


Librerie del festival

Leggere è conoscere. Leggere è imparare. Leggere è crescere. È immaginare. Leggere è viaggiare. È sognare. È costruire futuro. È fabbricare ricordi. È cambiare. È migliorare il mondo.

I libri degli autori presenti a Caffeina saranno disponibili nelle librerie del festival, aperte dalle 18,00 alle 24,00 e sui luoghi degli eventi. Cerca i simboli sulla mappa Piazza del Plebiscito Piazza San Carluccio

Leggere è libertà. Compra un libro. Leggilo. Amalo. Come te stesso

La Libreria dei Salici è aperta tutto l’anno in via Cairoli, 35 01100 Viterbo Tel. 0761.300000 facebook: libreria dei salici

Caffeina raccontata per immagini

giuliavenanzi.com

giulia venanzi photography eventi advertising postproduzione restauro architettura stampe fine art


27 giovedì 27 giugno 18,30 Sala Regia Palazzo dei Priori f

Roberto Ippolito parla del libro Ignoranti. L’Italia che non sa, l’Italia che non va Intervengono Ilaria Borletti Buitoni e Stefano Da Empoli Il noto giornalista e scrittore, già collaboratore de La Stampa, docente alla Luiss e direttore della comunicazione di Confindustria, discute sul regresso culturale italiano con il sottosegretario al Ministero per i Beni e le Attività Culturali Borletti Buitoni e con l’economista Stefano Da Empoli.

21,30 Via San Pietro f 22,30 Letture e lazzi a cura della Compagnia teatrale Faul di Viterbo

21,30 Cortile dell’Abate f A teatro con mamma e papà La Compagnia teatrale Astarte presenta Il racconto di un vecchio aviatore Regia di Angelo Tanzi

Elena Rigano parla del libro

CasaClima R. Edifici storici ad alta efficienza energetica Interviene Luca Pofi, Presidente di CasaClima Network Lazio

18,30 Sala Regia Palazzo dei Priori f Roberto Ippolito parla del libro

Ignoranti. L’Italia che non sa, l’Italia che non va Intervengono Ilaria Borletti Buitoni e Stefano Da Empoli

17,45 arena slow food f Piazza Santa Maria Nuova

Slow Kids

Laboratori per bambini e seminari per genitori su cibo e dintorni condotti da educatori e nutrizionisti di Slow Food e de “Le fattorie vanno in città”.

18,00 Piazza Martiri d’Ungheria f Presentazione del programma sulla sicurezza stradale da parte del Comandante della Polizia Stradale di Viterbo Federico Zaccaria. A seguire

18,00 - 24,00 piazza della morte f

Gioca con noi! Primi passi verso la sicurezza

Spazio espositivo e vendita con produttori agroalimentari e artigiani “a chilometro zero” del Lazio

Percorso ludico per i bambini, per iniziare a familiarizzare con il concetto di sicurezza stradale, attraverso l’apprendimento delle regole basilari del codice della strada; al termine saranno distribuiti piccoli gadget e assegnata la patente del “bravo pedone”.

A cura di

18,30 Gran Caffè Schenardi f

In collaborazione con l’Istituto Tecnico Commerciale F. Orioli

18,30 Aula Magna San Carlo f

Processo di Norimberga: tribunale o tribuna?

Proiezione del documentario

Nuremberg. Its lesson for today (sottotitoli in italiano) Intervengono David Brunelli, Gabriele Della Morte e Leonardo Rapone In collaborazione con il Centro per gli Studi Criminologici

19,00 Chiostro di San Carlo f

Apericinema

Incontro con il gusto e Neri Parenti

21,15 Arena San Carlo *

Colpi di Fulmine

di Neri Parenti Con Lillo & Greg, Christian De Sica, Luisa Ranieri. Consegna del premio Pipolo, proiezione e incontro con Lillo e Greg e Neri Parenti. Conduce Marco Giusti Info: www.tusciafilmfest.it - Ingresso arena: euro 3 In caso di maltempo le serate avranno luogo al Cinema Genio


PROFESSIONALE E PERSONALIZZATA, LA SOLUZIONE INFOSOFT SU MISURA PER TE.

www.infosoft.it

Via Vico Squarano 33 - 01100 Viterbo (VT) • T +39 0761.22.81.70 / +39 0761.09.24.14 • F +39 0761.04.31.12 • info@infosoft.it • PEC pec@pec.infosoft.it


giovedì 27 giugno

22,00 Chiostro di San Carlo f

Enocinema

f Arene * Arene

a ingresso gratuito a ingresso a pagamento

Il meglio dell’enogastronomia della Tuscia si presenta

23,00 Chiostro di San Carlo f

Dopofestival

Reading, Vinci il cinema, “Un buon motivo per non venire domani: Franco Grattarola “stronca” il Tuscia Film Fest”.

19,00 Cortile Palazzo dei Priori f 20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore

Marco Lodoli parla del libro Vapore Vincitore del Premio Mondello e autore di romanzi come Il rosso e il blu, con Vapore conclude una trilogia che ha al centro una figura femminile tutta speciale: Maria. Una donna divisa tra due amori, due uomini diversissimi e in eterno conflitto, ma uniti nella convinzione che esistere significa aggiungere qualcosa di nuovo al mondo.

1813-2013. Giuseppe Verdi per sempre! Concerto inaugurale eseguito dalla Banda Cittadina Alceo Cantiani di Ronciglione, diretta dal Maestro Fernando De Santis, in occasione del bicentenario dalla nascita del grande compositore.

19,00 Cortile San Pellegrino f Maria Rita Chiara Pantaleoni parla del libro Sospesa

19,00 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Andrea Seki - Elfic Circle Project Duo Special guests Andrea Casali e Adriana Birelli Concerto folk/musica celtica

19,00 Eno Magnoteca f AperiTipico e degustazione I buoni della Tuscia “come bio vuole”

19:30 Piazza del Plebiscito f

La scommessa del cubo di ghiaccio. Posa dei cubi a cura di CasaClima Network Lazio

21,30 Piazza Cappella f

Lidia Ravera parla del libro Piangi pure Esiste una scadenza per l’eros, un inverno del desiderio? Oppure è uno di quegli stereotipi che ci obbligano a rinunciare alla vita? Lidia Ravera, scrittrice e giornalista, oggi Assessore alla Cultura della Regione Lazio, risponde in questo romanzo che è un inno alla vita e dimostra che niente è impossibile, neanche innamorarsi a settanta anni.

20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore Marco Lodoli parla del libro Vapore 20,30 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Saggio della Staff Music School 21,00 Cortile Palazzo dei Priori f Cultura ed etica nello sport Incontro con Gian Paolo Montali, commissario tecnico della Nazionale di Pallavolo dal 2002 al 2007 Intervista Alessandro Usai

Biglietterie del festival Le biglietterie centrali di Caffeina sono ubicate in Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio e sono aperte nei giorni di svolgimento del festival dalle ore 18,30 alle ore 23,30. Le biglietterie ubicate presso l’ingresso delle arene del Parco del Paradosso e di Piazza del Fosso sono aperte nelle ore di svolgimento degli eventi. Il biglietto è giornaliero, costa 3,00 euro e consente di accedere a uno o più eventi a pagamento di Caffeina nel corso della stessa sera. Il biglietto dà diritto ad accedere a tutte le aree eventi fino ad esaurimento posti. I posti a sedere sono limitati. Ogni giorno saranno in vendita i biglietti giornalieri che consentono l’accesso a tutti gli eventi che si svolgeranno la sera stessa. I biglietti non potranno essere rimborsati. Le proiezioni del Tuscia Film Fest prevedono un biglietto di ingresso di 3,00 euro, acquistabile all’ingresso dell’arena o presso le biglietterie centrali di Caffeina. L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare modifiche al programma, eventuali cambiamenti di data, di sede e di orario, la variazione o la cancellazione di eventi saranno comunicati sul sito www.caffeinacultura.it e sui pannelli del programma ubicati presso Porta San Pietro, Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio.

Diventa socio della Fondazione Caffeina Cultura La Fondazione Caffeina Cultura vive grazie ai propri soci: fondatori, sostenitori e benemeriti. Diventare soci significa far vivere Festival e Fondazione. Chi diventa socio entra a far parte della Fondazione, entra gratis a tutti gli eventi del Festival e nei giorni della manifestazione beneficerà di sconti presso alcune attività del centro storico cittadino. Rivolgiti agli infopoint.


giovedì 27 giugno

21,00 Piazza del Fosso * Cittadella della Legalità

Il processo alla Banda della Magliana Intervengono gli avvocati Roberto Ruggiero e Gianantonio Minghelli

21,00 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo

Presentazione de Il sangue non sbaglia di Antonio Manganelli Intervengono il Questore di Viterbo Gianfranco Urti e Giorgio Renzetti Interventi musicali di Luigi Gentile Il romanzo postumo di Antonio Manganelli. Un atto d’amore per il mestiere del poliziotto. Il confine tra finzione e realtà non è mai stato così sottile.

21,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Laboratori del gusto

Appuntamento con degustazioni guidate da esperti di Slow Food Lazio alla scoperta dei prodotti enogastronomici della regione.

21,00 Piazza del Gesù f Kekko Fornarelli & Roberto Cherillo in Shine Concerto Jazz/Elettronica

22,30 Cortile Palazzo dei Priori *

22,30 Her Pillow in Four Green Fields

Andrea de Carlo parla del libro Villa Metaphora

Special Guest Rodrigo D’Erasmo (Afterhours) e Ludovica Valori (Nuove Tribù Zulu) Concerto Irish/Folk

21,00 Piazza delle Erbe f Antonio Brancadoro parla del libro

Tre Vite in una lettera

Intervengono Sabrina Mechella e Gianni Tassi

21,00 Parco del Paradosso * Orchestralunata in concerto

14 protagonisti, 14 stili narrativi, 14 modi di raccontare la vita. Avventura, psicologia, polemica, paure, vizi, virtù e anche un po’ di romanticismo: tutto racchiuso in un romanzo ambizioso e provocatorio che racconta le contraddizioni del mondo di oggi. Per De Carlo «scriverlo è stata una sfida, ma anche un gran divertimento». L’evento sarà tradotto in L.I.S.

21,30 Arena Slow Food f Piazza Santa Maria Nuova Giancarlo Rolandi parla del libro

Hostaria Cinema. Gli Italiani a tavola nei film

Interviene Enrico Vaime Cinquant’anni di ricette, aneddoti, storie. Amabili chiacchiere e assaggi di cibo e film con l’autore e il noto scrittore, autore e personaggio televisivo che ha curato la prefazione del volume.

21,30 Piazza Cappella f Lidia Ravera parla del libro 21,30 Parco del Paradosso

*

Concita De Gregorio parla del libro Io vi maledico Firma de la Repubblica, ex direttore de L’Unità, la De Gregorio è una donna che crede fermamente che la rabbia giusta, quella che si trasforma in indignazione, generi il vento del cambiamento, ovvero la conquista della storia. In questo libro di storie vere, scritto con parole dure come la pietra, dà voce a chi è stanco di non essere ascoltato.

Piangi pure

21,30 Parco del Paradosso * Concita De Gregorio parla del libro

Io vi maledico

21,30 Cortile San Pellegrino f Fernanda Bachan Ferrazzani, Hari Simran Singh K. Grappasonni parlano del libro di Osho

Al di là della paura, oltre il rancore

22,00 Piazza delle Erbe f Federica Marchetti parla dei libri

La signora in giallo

e A proposito di Jane Austen

22,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Ricerca della tomba di Papa Alessandro IV, novità sul progetto di ricerca A cura di Alberto Pichardo

22,00 Eno Magnoteca f Enogiro, i vini bio della Tuscia

Dott. Andrea Di Martino odontoiatra

ARTICOLI DA REGALO E DI DESIGN

Via Igino Garbini, 51 · 01100 Viterbo Tel. 328 8398838 andreadimartino79@alice.it Si riceve per appuntamento

VITERBO I STR. CASSIA NORD 22/O I Parco commerciale Città dei Papi 339.5786622 I info@lejolibazar.it


giovedì 27 giugno

22,30 Cortile Palazzo dei Priori * Andrea De Carlo parla del libro

Villa Metaphora

L’evento sarà tradotto in L.I.S.

22,30 Piazza del Fosso * Corrado Ruggeri parla del libro

La mia Asia

Caporedattore del Corriere della Sera ha vinto il premio Città di Gaeta per la letteratura di viaggio e d’avventura. La mia Asia è una scoperta del territorio e di se stessi.

22,30 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo

Giancarlo De Cataldo parla del libro Cocaina Prendi tre maestri della narrativa contemporanea e fai loro scrivere storie di droga. In questo caso De Cataldo, giudice e padre di Romanzo criminale, intreccia la sua narrazione con quelle di Massimo Carlotto e Gianrico Carofiglio. Risultato: un racconto sul mondo della cocaina, la droga che più ha segnato la società dagli anni ‘80 a oggi.

22,30 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Giancarlo De Cataldo parla del libro

Cocaina

23,00 Cortile San Pellegrino f John Peter Sloan parla del libro

English al lavoro

23,00 Piazza delle Erbe f Comitato Centro Storico Viterbo, Sbandieratrici e Gruppo Storico Musicale, Figuranti de La Contesa in

Lo mejo gojo de la compagnia Conferimento Attestato di gojeria 2013 …e ancora, in collaborazione con

21,00 Piazza San Pellegrino f Serata a sorpresa 21,00 Piazza Scacciaricci f Spettacolo di pittura con l’artista cileno Nikolas Sato

23,00 Piazza San Pellegrino f Serata a sorpresa

23,00 Cortile San Pellegrino f

John Peter Sloan parla del libro English al lavoro È attore e cantautore, oltre a essere l’insegnante d’inglese più famoso della tv. Ha cominciato perché voleva inventare un nuovo modo di insegnare la lingua a chi proprio non ce la fa. L’ha trovato. In questo libro, con la leggerezza e l’ironia che lo caratterizzano, mette il suo metodo a disposizione di coloro che hanno bisogno dell’inglese per lavorare.

ESTETIC GYM I STRIDING I FIT BOXE I SPINNING I EVO FUNCTIONAL TRAINING I SALSA CUBANA I FITNESS PART NER

S.S.D.

VITERBO A.R.L.

via genova 23-25 I gymnica.vt@hotmail.it I 0761.342761 I 345.3507221/223 PARCHEGGIO GRATUITO I CERCACI SU

P IL AT ES I ST EP I G INNAST ICA ART IST ICA I TOTAL BODY I I AUTODIFESA PAR E TE DI A RR A MPICATA


Per informazioni e prenotazioni: 0761.308704 - 340.8032811 - pedro_vt@hotmail.it

www.lapalanzana.it

A PRANZO MENU FISSO DA EURO

12,00

CONSEGNE A DOMICILIO RISTORANTE GIAPPONESE

TAKE AWAY

via Santa Maria in Gradi, 57 Viterbo tel. 0761.1718212 www.shizenviterbo.it

ORARIO: 12:30 - 15:00 ⁄ 19:30 - 00:00 CHIUSO LUNEDÌ A PRANZO

CENTRO APPLICAZIONE LENTI A CONTATTO Partner Via G. Amendola, 12/14 Viterbo tel. 0761.341123


28 venerdì 28 giugno 10,00 Sala Regia Palazzo dei Priori f

17,45 Cortile dell’Abate f

CaffeinEnergia

L’ortoVolante presenta l’Orto Didattico

European Energy day Giornata Europea dell’Energia

é necassaria la registrazione gratuita sul sito www.laspinosa.org Per informazioni: Tel. 06.840430211 - Fax 06.840430321 arianna.somenzi@gruppoicq.com

Evento organizzato dall’Associazione Culturale

10,30 Welcome coffee e registrazione dei partecipanti 10,30 Saluti Autorità Locali, Comune di Viterbo

Il quadro di riferimento per l’efficienza energetica e le opportunità per lo sviluppo del territorio della Tuscia

Classe di yoga per bambini

Interviene Alessandra Fidanza (Istituto Nazionale di Urbanistica e Ass. Cultura La Spinosa)

21,30 e 22,30 Via San Pietro f

Interviene Luigi De Simone (Gruppo ICQ e Ass. Culturale La Spinosa)

10,45 La strategia nazionale

per l’Efficienza Energetica per una low carbon society Interviene Antonio Strambaci (Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare)

Breve storia del castellaccio, i monaci, piantumazioni aromatiche, preparazione cartellini botanici e storia del tè 18,00 Centro Ram Dass presenta Childplay yoga.

e Green Bulding

Esempi di applicazione di fonti rinnovabili in agricoltura e terziario

Modera Claudio Margottini (Fondazione Caffeina Cultura e Ispra)

11,30 Efficienza Energetica in edilizia

Il giardino aromatico

13.00 Conclusioni 13.30 Lunch 14.30 Sessione Domande e Risposte 15.30 Partenza per le visite on-site (pre-registrazione richiesta)

Efficienza Energetica ed opportunità per lo sviluppo locale

Visite disponibili: Orvieto, impianto da biogas da discarica Marrugio, visita agriturismo sostenibile

Interviene Franco Karrer (past President Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici)

Partner: Gruppo ICQ

Storie della tradizione popolare montefiasconese a cura della Compagnia teatrale Giorgio Zerbini di Montefiascone

21,30 Cortile dell’Abate f A teatro con mamma e papà

Eta Beta Teatro di Viterbo presenta Commedia Spettacolo a cura di Maria Sandrelli

17,45 arena slow food f Piazza Santa Maria Nuova

Slow Kids

Laboratori per bambini e seminari per genitori su cibo e dintorni condotti da educatori e nutrizionisti di Slow Food e de “Le fattorie vanno in città”.

18,30 Gran Caffè Schenardi f 18,00 - 24,00 piazza della morte f Spazio espositivo e vendita con produttori agroalimentari e artigiani “a chilometro zero” del Lazio A cura di

Le migliori proposte di viaggio per le tue vacanze ti aspettano in agenzia! Offerte valide da maggio a ottobre 2013

Internet e mente: come rendersi la vita più facile senza diventare dipendenti dalla rete Seminario a cura di Romeo Lippi

INTERNATIONAL TRAVEL OFFICE BIGLIETTERIE AEREE, MARITTIME E FERROVIARIE AGENZIA DI VIAGGI DAL 1976 Via Guglielmo Marconi, 28 01100 Viterbo Tel 0761 340600 · 0761 345962 www.free-travel.it · info@horsetour.it


venerdì 28 giugno

19,00 Chiostro di San Carlo f

Apericinema

Incontri con il gusto e…

21,15 Arena San Carlo *

Un partigiano come Presidente. Le parole di Pertini

20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore

Michele Dalai parla del libro Contro il Tiqui Taca Giornalista, editore e scrittore, in Contro il Tiqui Taca dichiara che il Barcellona è una squadra noiosissima e smonta uno a uno i luoghi comuni sulla superiorità tecnica e etica dei Blaugrana. Non risparmia neanche Messi, Mister Pallone d’oro. Il suo punto fermo: il calcio è una cosa grave, ma non seria.

Anteprima Nazionale Reading teatrale con Andrea Bosca e l’amichevole contributo di Dino Zoff Regia di Aureliano Amadei Info: www.tusciafilmfest.it - Ingresso arena: euro 3 In caso di maltempo le serate avranno luogo al Cinema Genio

20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore Michele Dalai parla del libro

Contro il Tiqui Taca

20,00 Piazza delle Erbe f Laura Guglielmo e Flavia Tronti parlano del libro Veterane.

Storie di donne e di fabbrica Intervengono Augusto Ciarrocchi e Patrizia Gelmini

21,00 Cortile Palazzo dei Priori f Geppino D’Alò parla del libro

Di muro in muro

22,00 Chiostro di San Carlo f

Enocinema

Il meglio dell’enogastronomia della Tuscia si presenta

23,00 Chiostro di San Carlo f

Dopofestival

Reading, Vinci il cinema, “Un buon motivo per non venire domani: Franco Grattarola “stronca” il Tuscia Film Fest”. Ospite: Andrea Bosca e Aureliano Amadei

Interviene Ugo Sposetti

21,00 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Marco Malvaldi parla del libro

Milioni di milioni

21,00 Piazza del Fosso * Andrea Bajani parla del libro

Mi riconosci

Intervista Marco Missiroli

19,00 Cortile San Pellegrino f Anna Costantini parla del libro

Il collo dell’utero

21,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Laboratori del gusto

Interviene Giuseppe Palladino

19,00 Cortile San Carluccio f Piazza del giallo Antonello Marchitelli parla del libro

Gillo Armadillo

21,00 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo

Marco Malvaldi parla del libro Milioni di milioni

È chimico di professione. E pure scrittore. Questo romanzo è un’investigazione all’inglese basata su labili indizi messi in fila con paziente intelligenza. L’ambientazione è toscana, spaccona e popolaresca, come gli altri gialli del creatore dei vecchietti del BarLume. Il linguaggio: al limite del vernacolare, ovviamente.

Un autore che alla decima pubblicazione scopre la passione per il giallo. È il primo caso per l’ispettore Gillo Armadillo in una Bari stretta tra malavita e mafia cinese.

19,00 Eno Magnoteca f AperiTipico e degustazione

Appuntamento con degustazioni guidate da esperti di Slow Food Lazio alla scoperta dei prodotti enogastronomici della regione.

21,00 Piazza del Gesù DueOttavi in

Musica e parole

21,30 Incursioni Creative

di Arte Attiva

…della gente che non dorme

Cultural Bridge 22,00 Sperandio & Q-Artet in

Concerto di musica classica/autorale

A tutta Tuscia… a tutta birra

19,30 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

La scoperta di un antichissimo manoscritto su Santa Rosa A cura di Alberto Pichardo

Promozione estiva su piastre GHD

Sconto del 20% presentando questo coupon Via Porsenna 01100 VITERBO c/o Centro commerciale S. Barbara Tel. +39 0761 354261 e-mail: monicacoiffeur@libero.it Cell. +39 393 8898450 facebook: monicaspa

21,00 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Ferro Vecchio crew Special guest Tigna, Progetto Garage and The Shokker Concerto rap

NFboutique

Nadia Faccio Via Saffi, 9 Viterbo 0761 228300


venerdì 28 giugno

f Arene * Arene

a ingresso gratuito a ingresso a pagamento

Biglietterie del festival Le biglietterie centrali di Caffeina sono ubicate in Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio e sono aperte nei giorni di svolgimento del festival dalle ore 18,30 alle ore 23,30. Le biglietterie ubicate presso l’ingresso delle arene del Parco del Paradosso e di Piazza del Fosso sono aperte nelle ore di svolgimento degli eventi. Il biglietto è giornaliero, costa 3,00 euro e consente di accedere a uno o più eventi a pagamento di Caffeina nel corso della stessa sera. Il biglietto dà diritto ad accedere a tutte le aree eventi fino ad esaurimento posti. I posti a sedere sono limitati. Ogni giorno saranno in vendita i biglietti giornalieri che consentono l’accesso a tutti gli eventi che si svolgeranno la sera stessa. I biglietti non potranno essere rimborsati. Le proiezioni del Tuscia Film Fest prevedono un biglietto di ingresso di 3,00 euro, acquistabile all’ingresso dell’arena o presso le biglietterie centrali di Caffeina. L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare modifiche al programma, eventuali cambiamenti di data, di sede e di orario, la variazione o la cancellazione di eventi saranno comunicati sul sito www.caffeinacultura.it e sui pannelli del programma ubicati presso Porta San Pietro, Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio.

Diventa socio della Fondazione Caffeina Cultura La Fondazione Caffeina Cultura vive grazie ai propri soci: fondatori, sostenitori e benemeriti. Diventare soci significa far vivere Festival e Fondazione. Chi diventa socio entra a far parte della Fondazione, entra gratis a tutti gli eventi del Festival e nei giorni della manifestazione beneficerà di sconti presso alcune attività del centro storico cittadino. Rivolgiti agli infopoint.

21,30 Parco del Paradosso * Donato Carrisi in

La notte degli scomparsi Immagini e parole

21,30 Arena Slow Food f Piazza Santa Maria Nuova Massimo Bondielli, Luigi Martella, Marco Matera presentano il loro film-documentario

Se io fossi acqua

Intervengono Riccardo Valentini e Barbara Bonomi La storia di un pezzo di Italia, flagellata da un’alluvione, e della sua rinascita. Confronto con il Premio Nobel per la Pace nel 2007 e la responsabile di Salviamo il Paesaggio Roma.

21,30 Piazza Cappella f

Ustica 1980: l’estate più calda della Repubblica

Intervengono Arije Antinori e Nicola Pedde, Modera Giovanni Fasanella 33 anni (e un giorno) dopo il disastro aereo del DC9 Itavia durante il quale morirono 81 persone. Uno dei grandi misteri della Repubblica, numerose le indagini, ma ancora non si è arrivati a sapere la verità fino in fondo.

21,00 Piazza del Fosso *

Andrea Bajani parla del libro Mi riconosci Intervista Marco Missiroli Due scrittori che guardano nel mistero delle parole, che raccontano di equilibri, acrobazie, nonsenso. Una lettera nostalgica, commovente, stupefatta, scritta da Bajani ad Antonio Tabucchi al quale era legato da un’amicizia profonda. Bajani: 38 anni e cinque premi letterari, tra cui il prestigioso Bagutta.

21,30 Cortile San Pellegrino f Le memorie e i vissuti della scuola: caleidoscopio di parole, immagini e musica a cura di Irase - Istituto di Ricerca Accademica Sociale ed Educativa e Uil Scuola Viterbo

Scuola e arte

Intervengono Massimo De Angelis, Pietro Boschi, Paolo Bianchini, Antonella Bernardi, Tonino Longo, Silvia Somigli, Carlo Monaco e Ugo Longo Musiche e canto a cura dell’Istituto Musicale G. Carissimi

21,30 Museo Sodalizio Facchini di S. Rosa f

Serata di poesia a cura di Archeoares

21,45 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Psychotrauma Concerto crossover/rapcore

di F. Simonetti

tel 0761 268329 fax 0761 222955 cell 389 4719360 mail sfv@sanfaustinoviaggi.it

www.sanfaustinoviaggi.it

21,30 Parco del Paradosso *

Donato Carrisi in La notte degli scomparsi. Immagini e parole L’ipotesi del male e le storie degli scomparsi che ritornano. Uno spettacolo tra mostri e criminali. E tu hai mai desiderato scomparire? Lo scrittore e sceneggiatore, vincitore del Festival Mediterraneo del Giallo e del Noir, esperto in criminologia e scienza del comportamento, torna in una performance di immagini e parole.

Strada Ellera 13/f - 01100 VITERBO +39 0761.309444 +39 339.2679731 www.agri-lecaselle.it info@agri-lecaselle.it


venerdì 28 giugno

21,50 Piazza delle Erbe f Alessandro Perini presenta

Io & L’Indro.

Dal quotidiano online www.lindro.it, rubrica I chiamati e gli esclusi

22,30 Cortile Palazzo dei Priori * Cristina Comencini parla del libro

Lucy

Intervista Antonella Lattanzi

22,30 Cortile Palazzo dei Priori *

Cristina Comencini parla del libro Lucy

Intervista Antonella Lattanzi Regista, sceneggiatrice e autrice di romanzi. Protagonista di questo ultimo è Sara, paleontologa, che vuole guardare nel mistero dell’esistere, nei segni che i destini lasciano nel cerchio delle famiglie, dentro le rovine che anticipano in realtà una storia nuova. Così la sua vicenda si incrocia con quella di Lucy, la donna progenitrice dell’umanità. L’evento sarà tradotto in L.I.S.

L’evento sarà tradotto in L.I.S.

22,30 Piazza Cappella f

22,30 Cortile San Carluccio Piazza del giallo Roberto Riccardi parla del libro *

Undercover. Niente è come sembra

Colonnello dell’Arma e direttore della rivista Il Carabiniere, in Undercover racconta con realismo una storia i cui protagonisti combattono sui fronti opposti dell’antidroga e della ‘ndrangheta.

Giulio Giorello parla del libro La filosofia di Topolino Professore di filosofia alla Statale di Milano e studioso dei rapporti tra scienza, etica e politica, in questo saggio, scritto a quattro mani insieme a Ilaria Cozzaglio, racconta il pensiero dello storico topo dalle scarpe gialle creato da Walt Disney, un personaggio in continua evoluzione e sempre più scettico nei confronti del mondo.

22,30 Piazza del Fosso * Franco Di Mare ne

Il paradiso dei diavoli Teatro reportage

22,30 Piazza Cappella f Giulio Giorello parla del libro

La filosofia di Topolino

22,30 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Fallingice Concerto alternative/rock

22,30 Piazza del Fosso *

Franco di Mare ne Il paradiso dei diavoli Teatro reportage Giornalista, dopo vent’anni da inviato di guerra, è passato alla conduzione televisiva, attualmente a quella di Uno Mattina. Nella sua performance a margine del libro Il paradiso dei diavoli, getta un ampio sguardo su Napoli. La sua città di contraddizioni, dove periferia e centro coincidono. Dove il bene e il male, la ricchezza e la povertà, l’onestà e la delinquenza convivono, dove i figli dei signori crescono accanto a quelli dei pregiudicati.

Strada Tuscanese · Viterbo Tel 0761 1970000 Fax 0761 253282 info@hotelsalusterme.it

22,40 Piazza delle Erbe f Giancamillo Gentilucci parla in anteprima del libro

La mezzaluna a mezzogiorno 23,00 Cortile San Pellegrino f Antonella Boralevi parla del libro

I baci di una notte

Autrice di format televisivi, conduttrice, sceneggiatrice, scrittrice, 13 libri alle spalle. Nell’ultimo racconta come certi incontri possano cambiare la vita per sempre. Fatalista.

…e ancora, in collaborazione con

21,00 e 23,45 Piazza San Pellegrino f

Noche de tango en Buenos Aires Performance di tango dell’Associazione Culturale Vidi Tango di Viterbo con i maestri Hector Orzuza e Stefania Marcucci

21,00 Piazza Scacciaricci f Spettacolo di pittura dell’artista cileno Nikolas Sato


29 sabato 29 giugno 19,00 Cortile San Carluccio f Piazza del giallo

Giuseppe Furno parla del libro Vetro Sceneggiatore e autore di fiction per la Rai, finalista del premio Corrado Alvaro opera prima. Vetro è il suo ultimo romanzo che racconta Venezia, la Venezia rinascimentale, che è più o meno quella di adesso. Ma racconta anche di amore, tradimento, inquisizione, roghi di libri, navigazione, arte di costruzione di galee. E guerra.

17,45 Cortile dell’Abate f

18,00 Due Righe Book Bar f

Workshop di fototerapia

Centro Ram Dass presenta

Childplay yoga. Classe yoga per bambini 17,45 Mi rischio tutto! Presentazione del

Premio Alfredo Rampi Letteratura e Infanzia

di Lietta Granato e Teresa Sebastiani Per partecipare non è necessaria la macchina fotografica

18,30 Gran Caffè Schenardi f Camilla Migliori e Riccardo Antoci parlano dei libri Un mondo di cronisti,

con animazione, teatro e giochi per bambini e ragazzi (ma anche per i grandi!) A cura della Fondazione Alfredo Rampi

inquisitori, castrati, sante e Sulle rive del Bug Ovest

21,30 e 22,30 Via San Pietro f

Magie all’improvviso

a cura di StefanClod

Intervengono Danilo Bultrini e Luca Verduchi

18,30 Sala Regia Palazzo dei Priori f

16,00 centro sportivo di pattinaggio Tangenziale Ovest f

Festa di fine scuola con il pupazzo Giottolo

Intrattenimento e giochi per bambini In collaborazione con Ludoteca Il Mondo che vorrei

18,00 - 24,00 piazza della morte f Spazio espositivo e vendita con produttori agroalimentari e artigiani “a chilometro zero” del Lazio A cura di

21,30 Cortile dell’Abate f Rosalba Mottola e Rossella Casavola presentano

Il piccolo Andri e il mistero di Signor Olafur

Vieni a scoprire le avvincenti avventure di Andri e dei suoi amici, tra i vulcani islandesi, in un viaggio immaginario tra terra e mare! Letture animate di brani tratti dal libro, interpretazioni creative attraverso il disegno e simulazione di un’eruzione vulcanica con una spettacolare colata di lava!

17,45 arena slow food f Piazza Santa Maria Nuova

Slow Kids

Laboratori per bambini e seminari per genitori su cibo e dintorni condotti da educatori e nutrizionisti di Slow Food e de “Le fattorie vanno in città”.

L’arte fuori dalla guerra mostra realizzata dagli studenti dell’ITT Leonardo Da Vinci basata sul libro

Fuori dalla guerra. Emilio Lavagnino e la salvaguardia delle opere d’arte del Lazio con il patrocinio della Fondazione Maria e Goffredo Bellonci in collaborazione con Officina Mente

18,30 Aula Magna San Carlo f Giuliano Cannata parla del libro

Dizionario dell’estinzione. Il mistero delle nascite nell’era della diminuzione Docente universitario a Pisa, ingegnere, esperto d’acqua e d’ambiente, in questo lavoro indaga sul calo naturale delle nascite e sul rifiuto conscio e inconscio della procreazione.


sabato 29 giugno

19,00 Chiostro di San Carlo f

Apericinema

f Arene * Arene

a ingresso gratuito a ingresso a pagamento

Incontri con il gusto e…

21,15 Arena San Carlo *

Razzabastarda

di e con Alessandro Gassmann Con Giovanni Anzaldo, Michele Placido Proiezione e incontro con Alessandro Gassmann Info: www.tusciafilmfest.it - Ingresso arena: euro 3

20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore

Daniele Bresciani parla del libro Ti volevo dire

Intervista Marco Missiroli Ex vicedirettore di Vanity Fair, attuale vicedirettore di Grazia, esordisce come romanziere con questo libro nel quale racconta come ognuno di noi si tenga strette le frasi che non riesce a confessare alle persone amate, fino a quando non diventa troppo tardi. E ci dice che la verità percorre le strade più tortuose a costo di trovarci.

In caso di maltempo le serate avranno luogo al Cinema Genio

22,00 Chiostro di San Carlo f

Enocinema

23,00 Chiostro di San Carlo f

Dopofestival

Reading, Vinci il cinema, “Un buon motivo per non venire domani: Franco Grattarola “stronca” il Tuscia Film Fest”

19,00 Cortile San Pellegrino f

Parola d’autore. Gianni Puccini tra critica letteratura e cinema. Intervengono l’autore Ernesto G. Laura e Marcello Arduini

19,00 Cortile San Carluccio f Piazza del giallo Giuseppe Furno parla del libro Vetro 19,00 Eno Magnoteca f AperiTipico e degustazione

Maurizio De Giovanni parla del libro Il metodo del coccodrillo Il vincitore del Premio Mariano Romiti, nonché autore della pluripremiata serie del commissario Ricciardi, questa volta affida l’indagine all’ispettore Lojacono che dovrà smascherare uno spietato killer. Lo chiamano ‘Il coccodrillo’ in quanto perfetta macchina di morte che si apposta, aspetta e colpisce. Con questo romanzo De Giovanni vince il Premio Scerbanenco 2012. E lo dedica alla sua Napoli.

Le biglietterie centrali di Caffeina sono ubicate in Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio e sono aperte nei giorni di svolgimento del festival dalle ore 18,30 alle ore 23,30. Le biglietterie ubicate presso l’ingresso delle arene del Parco del Paradosso e di Piazza del Fosso sono aperte nelle ore di svolgimento degli eventi.

Il meglio dell’enogastronomia della Tuscia si presenta

Sandra Puccini parla del libro

21,00 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo

Biglietterie del festival

Il biglietto è giornaliero, costa 3,00 euro e consente di accedere a uno o più eventi a pagamento di Caffeina nel corso della stessa sera. Il biglietto dà diritto ad accedere a tutte le aree eventi fino ad esaurimento posti. I posti a sedere sono limitati. Ogni giorno saranno in vendita i biglietti giornalieri che consentono l’accesso a tutti gli eventi che si svolgeranno la sera stessa. I biglietti non potranno essere rimborsati. Le proiezioni del Tuscia Film Fest prevedono un biglietto di ingresso di 3,00 euro, acquistabile all’ingresso dell’arena o presso le biglietterie centrali di Caffeina. L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare modifiche al programma, eventuali cambiamenti di data, di sede e di orario, la variazione o la cancellazione di eventi saranno comunicati sul sito www.caffeinacultura.it e sui pannelli del programma ubicati presso Porta San Pietro, Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio.

I vini ecosostenibili della Tuscia

19,00 chiesa di san tommaso f Piazza della Morte

Dialogo sulla cultura e l’arte con Francesca Romana Di Biagio e Valeria Arnaldi

20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore Daniele Bresciani parla del libro

Ti volevo dire

Intervista Marco Missiroli

Diventa socio della Fondazione Caffeina Cultura La Fondazione Caffeina Cultura vive grazie ai propri soci: fondatori, sostenitori e benemeriti. Diventare soci significa far vivere Festival e Fondazione. Chi diventa socio entra a far parte della Fondazione, entra gratis a tutti gli eventi del Festival e nei giorni della manifestazione beneficerà di sconti presso alcune attività del centro storico cittadino. Rivolgiti agli infopoint.

Convenzioni ASL - INAIL

CREA IL TUO PANINO, PIADINA, HAMBURGER PANINI CON SALSICCIA VASTA SCELTA DI SALUMI E FORMAGGI TRAMEZZINI ARTIGIANALI · CORNETTI CALDI BIBITE CAFFÈ BIRRA VINO APERTO A PRANZO E CENA FINO A TARDA NOTTE

Via Card. La Fontaine 3/5 Viterbo (Quartiere medievale S.Pellegrino)

Ortopedia & Sanitaria TUTTI GLI ARTICOLI SANITARI Ausili per incontinenza Ausili per Colostomia Riduzioni dell’handicap Diagnostica Ospedaliera

Attrezzatura da Palestra Calze e plantari su misura Scarpe - Protesi - Busti Corsetteria - Cura del piede

Via Vincenzo Cardarelli, 13 01100 Viterbo Tel. 0761.354555 - Fax 0761.275556 nuovaortop.viterbese@libero.it


sabato 29 giugno

20,00 Piazza delle Erbe f Abiel Mingarelli parla del libro

Il sogno di Dèan

Intervengono Danilo Bultrini, Luca Verduchi e Monica Scattini

20,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Scultura dal vivo di Mirko Guglielmi

21,30    Piazza Cappella f

Inferno. La Commedia del potere in forma di concerto di Tommaso Cerno, voce narrante

Gualtiero Bertelli, voce, chitarra e fisarmonica Rachele Colombo, voce, percussioni, chitarra e mandola Uno spettacolo di musica e versi, racconto e narrazione, sull’Italia di oggi raccontata alla maniera di Dante. Cerno analizza gli ultimi venti anni della politica italiana popolata di moderni dannati e nuovi contrappassi. Ad arricchire il volume, le tavole del sulfureo Makkox capace di raffigurare magistralmente il male e la meschinità di oggi.

20,30 Porta San Pietro

Aiutateci ad Aiutare Cene di beneficenza con menu tipico viterbese a cura del Comitato Permanente Festeggiamenti Pianoscarano Carmine Salamaro info e prenotazioni: 335.6276931- 339.2433875

21,00 Cortile Palazzo dei Priori f

Touring Club Italiano: rivista, iniziative e finalità Intervengono Vincenzo Ceniti e Silvestro Serra

21,00 Piazza del Fosso f Angela Iantosca parla del libro

Onora la madre. Storie di ‘ndrangheta al femminile 21,00 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Maurizio De Giovanni parla del libro

Il metodo del coccodrillo

21,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte 21,30 Parco del Paradosso *

Piergiorgio Odifreddi in Arte e matematica: il grande racconto della geometria Lectio magistralis a margine del libro Abbasso Euclide! Matematico, logico e divulgatore scientifico propone la lectio magistralis a margine del libro Abbasso Euclide. Con questo volume, che è un grido di incitamento ad ampliare i nostri orizzonti, conclude la trilogia del suo Grande racconto della geometria e affronta la geometria contemporanea ormai svincolata dal retaggio euclideo.

Laboratori del gusto

Appuntamento con degustazioni guidate da esperti di Slow Food Lazio alla scoperta dei prodotti enogastronomici della regione.

21,00 Piazza del Gesù f Organicanto & Progetto Danza DNA in

Concerto Folk. Danza, pizzica e taranta Special Guest Antonio Goduto, tamburellista salentino in collaborazione con l’Associazione Volta la Terra

21,00 Piazza delle Erbe f Alessia Niccolucci parla del libro

La terra del tempo

21,00 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Movimento Concerto rock 21,00 Piazza del Plebiscito f Marco Sabatini presenta

Il nuovo codice del condominio In collaborazione con Associazione Amministratori di Condomini Acit

21,30 Parco del Paradosso * Piergiorgio Odifreddi in

Arte e matematica: il grande racconto della geometria Lectio magistralis a margine del libro Abbasso Euclide!

SERVIZI SPECIALISTICI ANGIOLOGIA CARDIOLOGIA CHIRURGIA PLASTICA ED ESTETICA CHIRURGIA VASCOLARE DERMATOLOGIA DIABETOLOGIA ENDOCRINOLOGIA GASTROENTEROLOGIA NEUROCHIRURGIA NEUROLOGIA OCULISTICA ORTOPEDIA OSTETRICIA E GINECOLOGIA OTORINOLARINGOIATRIA NEUROCHIRURGIA SCIENZA DELL’ALIMENTAZIONE UROLOGIA PNEUMOLOGIA AGOPUNTURA DIAGNOSTICA STRUMENTALE Ecografia Ecocolordoppler Gastroscopia Colonscopia RIABILITAZIONE MOTORIA Osteopatia Ginnastica generale Ginnastica posturale e correttiva Pancafit metodo Raggi

Via Lega dei Dodici Popoli, 27 01100 VITERBO ❙ Tel. 0761.251836 ❙ Fax 0761.251047 ❙ centrovisana.vt@libero.it

❙ INFOLINE 327.3270760


sabato 29 giugno

21,30 Piazza Cappella f

Inferno. La Commedia del potere in forma di concerto

di Tommaso Cerno, voce narrante Gualtiero Bertelli, voce, chitarra e fisarmonica e Rachele Colombo, voce, percussioni, chitarra e mandola

21,30 Arena Slow Food f Piazza Santa Maria Nuova Fabio Pracchia e Giampaolo Gravina presentano

Vino (al) naturale

22,30 Cortile Palazzo dei Priori *

Paolo Crepet parla del libro Elogio dell’amicizia

Due giornalisti di prestigiose guide enologiche, Slow Wine ed Espresso, prendono spunto dal libro di Alice Feiring sul vino naturale per definire l’attuale portata di un fenomeno che fa molto discutere.

21,30 Cortile San Pellegrino f

Intervista Luca Telese

Sandra Petrignani parla del libro

Il noto psichiatra, indaga l’amicizia, sentimento «più dogmatico dell’amore». Si interroga, col tono sobrio ma appassionato di sempre, sulle amicizie maschili e femminili, tra genitori e figli, rivelandoci il potere che rivestono nella nostra vita le relazioni che non giudicano e non ricattano, ma chiedono complicità e gratuità. Perché nell’amicizia il tempo non è mai perduto. L’evento sarà tradotto in L.I.S.

Addio Roma

Intervengono Florinda Fiamma e Federica Marchetti

21,30 Cattedrale di San Lorenzo f Viterbo Classica presenta

Alessandro Marcello Concerto per oboe e orchestra

Johann Sebastian Bach Concerto per oboe, violino e orchestra

Giovan Battista Pergolesi

Stabat Mater per soprano, mezzosoprano e orchestra Marco Salvatori (oboe), Alessandro Cervo (violino), Mariangela Rossetti (soprano), Serenella Fanelli (mezzosoprano) e orchestra EtruriÆnsemble Dirige il Maestro Fabrizio Bastianini

21,50 Piazza delle Erbe f Roberta Romani parla del libro

22,30 Piazza del Fosso

*

Gianluca Nicoletti parla del libro Una notte ho sognato che parlavi Editorialista de La Stampa, scrittore, conduttore televisivo e radiofonico. Sogna spesso che il suo figlio autistico un giorno gli parli e scrive: «Il padre di un autistico di solito fugge. Quando non fugge, nel tempo, lui e il figlio diventano inseparabili. Tommy è la mia ombra silenziosa». Lo racconta in modo divertente nell’ultimo romanzo. E sdrammatizza.

Il segreto di Shakespeare. Gli illuminati e i collegamenti con Viterbo Intervengono Stefano Nazzaro e Gianluca Di Prospero

22,00 Museo Sodalizio Facchini di S. Rosa f Fausto Gianfreda parla del libro

Il Graal di Simone Weil

22,00 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Too Much Ado Concerto rock

22,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

La Storia della Viterbo Sotterranea

22,30 Piazza del Fosso * Gianluca Nicoletti parla del libro

Una notte ho sognato che parlavi

22,30 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Gianluca Campagna parla del libro

Maria Goretti. Santa descritta in toni noir Scrittore, organizzatore di Giallolatino e direttore di Ego, in questo libro racconta la storia della Santa patrona di Latina in sette atti dai toni noir.

22,40 Piazza delle Erbe f Carlo Colasanti parla dei libri Un’insolita fortuna e Il Dittattore

23,00 Parco del Paradosso f

Parole da salvare

Reading di Daniele Gatti, Paco Milea e Diego Polidori

23,00 Cortile San Pellegrino f Fabio Viola parla del libro

Sparire

Intervistano Antonella Lattanzi e Giorgio Nisini Partire per il Giappone alla ricerca di qualcuno e perdere se stessi. Sparire è una storia d’amore e malinconia, scritta da un italiano che ama l’Oriente, luogo in cui ha vissuto e che ha conosciuto nel profondo.

23,00 Museo Sodalizio Facchini di S. Rosa f Rosanna Corrieri e Alessandro Vettori parlano dei libri

La zaffera del cavaliere e Le rêve du diable

Intervengono Danilo Bultrini e Luca Verduchi

23,30 Piazza delle Erbe f Emanuele Colazingari parla del libro

Vent’anni di simpatia Interviene Alessandro Usai

23,30 Due Righe Book Bar f Concerto acustico del Trio Volpara

24,00 Piazza del Fosso f

Io speriamo che me la chiavo. I fan scrivono alle pornostar Dagli archivi della più importante produzione di video hard italiana una selezione di lettere scritte da fan ansiosi di accedere ai casting del porno, alla ricerca di 15 minuti di celebrità insieme a una pornostar per dimostrare al mondo di avere l’XXX Factor.

A cura dell’ Istituto per la Ricerca, l’Innovazione e lo Sviluppo

22,00 Eno Magnoteca f Enogiro, i vini ecosostenibili della Tuscia

22,30 Cortile Palazzo dei Priori * Paolo Crepet parla del libro

Elogio dell’amicizia

Intervista Luca Telese L’evento sarà tradotto in L.I.S.

…e ancora, in collaborazione con

21,00 e 23,00 Piazza San Pellegrino f

Cantando Battisti

Musica dal vivo con le Voci del verbo essere

21,00 Piazza Scacciaricci f Spettacolo di pittura dell’artista cileno Nikolas Sato


30 domenica 30 giugno 20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore

Carla Maria Fruttero parla del libro La mia vita con papà Il 15 gennaio 2012 se ne andava Carlo Fruttero. Traendo forza dal dolore, la figlia ha iniziato a raccogliere i ricordi di una vita con lui e a metterli in forma di parole. Il risultato: una biografia intima e ravvicinata del grande scrittore, in cui si scoprono i suoi tenerissimi lati domestici, anche attraverso le lettere scritte per i figli.

21,00 Piazza del Fosso *

Darwin Pastorin parla del libro La mia Juve Tra i più noti e apprezzati giornalisti sportivi, già direttore di La7Sport e ora di Juventus Channel, collabora con diverse testate nazionali. Tra ricordi e aneddoti, momenti divertenti e riverberi sentimentali, racconta la sua passione bianconera. Dalla prima volta nel 1966 fino ai giorni nostri. Nel “mezzo” gli incontri, prima da tifoso e poi da cronista.

17,45 Cortile dell’Abate f L’OrtoVolante presenta l’Orto Didattico

La scoperta dell’America e donna Olimpia Orto in cassetta, spaventapasseri, favola di Cristoforo Colombo 18,00 Centro Ram Dass presenta

Childplay yoga

Classe di yoga per bambini

19,30 Andrea Pau presenta

I Dinoamici. Amici per la clava e Il furto delle banane arrosto La serie è ambientata nella preistoria quando dinosauri e uomini vivevano insieme. La convivenza non è facile, finché un giorno Mumù, il cucciolo di dinosauro più timido della storia, non incontra Rototom, un cucciolo d’uomo vivace e irriverente...

21,30 e 22,30 Via San Pietro f Lazzi di Commedia dell’Arte a cura di Sante Paolacci

18,00 - 24,00 piazza della morte f Spazio espositivo e vendita con produttori agroalimentari e artigiani “a chilometro zero” del Lazio A cura di

21,30 Cortile dell’Abate f Massimo Birattari presenta

La grammatica ti salverà la vita La grammatica vi fa paura? Quando consegnate una verifica tremate già al pensiero dei segnacci rossi e blu che la tempesteranno? Be’, un brutto voto non è niente in confronto a quello che succede ai protagonisti di questo libro!


domenica 30 giugno

17,45 arena slow food f Piazza Santa Maria Nuova

Slow Kids

Laboratori per bambini e seminari per genitori su cibo e dintorni condotti da educatori e nutrizionisti di Slow Food e de “Le fattorie vanno in città”.

19,00 Chiostro di San Carlo f

Apericinema

Incontro con il gusto e…

21,15 Arena San Carlo *

Serata del Tuscia Film Fest (aggiornamenti su www.tusciafilmfest.it) Ingresso arena: euro 3 In caso di maltempo le serate avranno luogo al Cinema Genio

22,00 Chiostro di San Carlo f

Enocinema

Il meglio dell’enogastronomia della Tuscia si presenta

21,30 Parco del Paradosso *

Omaggio a Lucio Dalla Marco Alemanno e Roberto Vecchioni a margine del libro Dalla luce alla notte Un tributo d’amore e tanti ricordi in un album intimo di fotografie e parole. Così Lucio Dalla viene raccontato dal suo compagno di vita a un anno dalla morte. Un appassionato racconto che Marco condividerà con Roberto Vecchioni in una serata di memoria e musica con le voci di chi ha percorso con Lucio tratti del suo viaggio musicale e umano.

23,00 Chiostro di San Carlo f

Dopofestival

Reading, Vinci il cinema, “Un buon motivo per non venire domani: Franco Grattarola “stronca” il Tuscia Film Fest”.

19,00 Cortile San Pellegrino f Fiorenzo Mascagna parla del libro

Il Rosso, il Blu e l’Oro interviene Romolo Passini 19,00 Cortile San Carluccio f Piazza del giallo Gianni Biondillo parla del libro

Cronaca di un suicidio

Romanziere, autore televisivo e cinematografico; al centro del suo ultimo giallo c’è un caso di suicidio per l’ispettore Ferraro consumato sullo sfondo dell’odierna crisi economica.

19,00 Chiesa San Silvestro f

2013. Donne, mamme e bambini. Abbandono e violenza a seguire Giuseppe Rescifina parla del libro

Il bambino rubato dal vento di Stefania Jade Trucchi

19,00 Eno Magnoteca f AperiTipico e degustazione I salumi della Tuscia

f Arene * Arene

a ingresso gratuito a ingresso a pagamento

Biglietterie del festival Le biglietterie centrali di Caffeina sono ubicate in Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio e sono aperte nei giorni di svolgimento del festival dalle ore 18,30 alle ore 23,30. Le biglietterie ubicate presso l’ingresso delle arene del Parco del Paradosso e di Piazza del Fosso sono aperte nelle ore di svolgimento degli eventi. Il biglietto è giornaliero, costa 3,00 euro e consente di accedere a uno o più eventi a pagamento di Caffeina nel corso della stessa sera. Il biglietto dà diritto ad accedere a tutte le aree eventi fino ad esaurimento posti. I posti a sedere sono limitati. Ogni giorno saranno in vendita i biglietti giornalieri che consentono l’accesso a tutti gli eventi che si svolgeranno la sera stessa. I biglietti non potranno essere rimborsati. Le proiezioni del Tuscia Film Fest prevedono un biglietto di ingresso di 3,00 euro, acquistabile all’ingresso dell’arena o presso le biglietterie centrali di Caffeina. L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare modifiche al programma, eventuali cambiamenti di data, di sede e di orario, la variazione o la cancellazione di eventi saranno comunicati sul sito www.caffeinacultura.it e sui pannelli del programma ubicati presso Porta San Pietro, Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio.

Diventa socio della Fondazione Caffeina Cultura La Fondazione Caffeina Cultura vive grazie ai propri soci: fondatori, sostenitori e benemeriti. Diventare soci significa far vivere Festival e Fondazione. Chi diventa socio entra a far parte della Fondazione, entra gratis a tutti gli eventi del Festival e nei giorni della manifestazione beneficerà di sconti presso alcune attività del centro storico cittadino. Rivolgiti agli infopoint.

Istituto Superiore Universitario di Scienze psicopedagogiche e sociali “Progetto Uomo” affiliato all’Università Pontificia Salesiana

Per informazioni ed iscrizioni ISTITUTO PROGETTO UOMO Via Ortana, 19 • 01030 Vitorchiano (VT) Tel. 0761.371045 • Fax 0761.373121

segreteria@istitutoprogettouomo.it www.istitutoprogettouomo.it


domenica 30 giugno

20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore Carla Maria Fruttero parla del libro

21,00 Piazza del Gesù f DueOttavi in

Musica e parole

La mia vita con papà

22,00 QuintaEssenza Havanera danze caraibiche di Ezequiel Velazquez Lopez Concerto Latin/Jazz

20,00 Piazza delle Erbe f Paolo Ceccarini parla del libro

Dentro Ambra

21,00 Piazza delle Erbe f

Intervengono Danilo Bultrini e Luca Verduchi

Roberto Cazzolla Gatti parla del libro

Il paradosso della civiltà

20,00 Piazza Unità d’Italia f

Cerimonia di apertura della finale nazionale femminile under 15 di Basket

21,30 Parco del Paradosso *

Omaggio a Lucio Dalla

Marco Alemanno e Roberto Vecchioni a margine del libro Dalla luce alla notte

20,30 Porta San Pietro

Aiutateci ad Aiutare Cena di beneficenza con menu tipico viterbese a cura del Comitato Permanente Festeggiamenti Pianoscarano Carmine Salamaro info e prenotazioni: 3356276931- 3392433875

21,00 Cortile Palazzo dei Priori

21,30 Arena Slow Foodf Piazza Santa Maria Nuova Stefano Asaro e Nanni Ricci presentano

Guida agli Extravergini

Una scelta in campo di Slow Food in favore della dimensione agricola-artigianale della produzione olearia di pregio, della biodiversità e del consumo consapevole.

f

La lingua cinese e la lingua giapponese: le nuove sfide del mondo contemporaneo Intervengono Diego Cucinelli e Veronica Tasciotti

21,30 Piazza Cappella f

Ecosistema e inquinamento: la sostenibilità dell’agricoltura e dell’industria Intervengono Giuseppe Nascetti, Roberto Minervini, Massimo Pistilli, modera Arije Antinori In quale stato versano le acque del lago di Vico? Dibattito intorno alle preoccupanti condizioni di inquinamento e degrado di questo bacino idrico.

21,00 Piazza del Fosso * Darwin Pastorin parla del libro

La mia Juve

21,00 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Paolo Roversi parla del libro

21,30 Cortile San Pellegrino f Mari Mura parla del libro

L’ira funesta. Il primo caso del maresciallo Valdes

L’umore delle parole

Direttore di MilanoNera, giallista per passione, vincitore del Premio Camaiore. In questo libro un omicidio bizzarro sconvolge una tranquilla provincia. Come se la caverà il maresciallo Valdes?

21,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

22,00 Piazza delle Erbe f Luca Seccafieno parla del libro

Il sole del mattino illumina Firenze 22,00 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest

Capitani, Elisei, Brunori

Laboratori del gusto

Feat. Leo Tosoni (Skylab Studios)

Appuntamento con degustazioni guidate alla scoperta dei prodotti enogastronomici della regione.

Prograssik Trio

Concerto progressive rock/classical

BED&BREAKFAST Str. Procoio, 2/C (Loc. Terme dei Papi) 01100 Viterbo cell. +39 347 6962787 tel. +39 0761 251534 www.axia.vt.it • info@ axia.vt.it

22,30 Piazza del Fosso *

Giordano Bruno Guerri parla del libro

La mia vita carnale Appassionato e ricercato studioso della storia del ventesimo secolo, Guerri racconta la follia di un seduttore irresistibile, Gabriele D’Annunzio. La mia vita carnale restituisce l’immagine di un uomo che ha percepito come il valore più alto e l’obiettivo più nobile dell’esistenza la bellezza del mondo, il dinamismo del pensiero e l’unicità del vivere.


domenica 30 giugno

22,30 Piazza del Fosso * Giordano Bruno Guerri parla del libro

La mia vita carnale 22,30 Cortile Palazzo dei Priori * Paola Mastrocola parla del libro

Non so niente di te

L’evento sarà tradotto in L.I.S.

22,30 Cortile Palazzo dei Priori *

Paola Mastrocola parla del libro Non so niente di te Scrittrice e poetessa, Premio Calvino, Campiello, un posto come finalista allo Strega con Palline di pane. In Non so niente di te racconta la storia di una famiglia divisa dall’incapacità di conoscersi, di un giovane privilegiato e rivoluzionario che apre ai lettori il sogno di una vita diversa. Il sogno che il tempo cambi identità. E ci renda finalmente liberi. L’evento sarà tradotto in L.I.S.

23,00 Cortile San Pellegrino f

Sergio Claudio Perroni parla del libro Nel ventre Editor, traduttore, autore teatrale e romanziere. Nell’ultima opera rivisita il mito del cavallo di Troia attraverso le voci degli eroi achei chiusi nel ventre del cavallo. Di Ulisse, Neottolemo e Epeo racconta, in modo spietato e poetico, tutti gli stati d’animo. E il dilemma principale, lo stesso che abbiamo tutti: paura di morire o di vivere?

22,30 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Luca Poldelmengo parla del libro

L’uomo nero

Romanziere e sceneggiatore televisivo, è tra i finalisti del Premio Azzeccagarbugli. In questo noir racconta come tre uomini debbano uccidere per ottenere la vita che desiderano.

22,45 Piazza Cappella f Andrea Fais in

Eurasia, politica economica. Nuove frontiere nel mondo del lavoro Intervengono Franca Marinelli e Alessia Serangeli

23,00 Cortile San Pellegrino f Sergio Claudio Perroni parla del libro

Nel ventre

23,00 Piazza delle Erbe f Chiara Cesetti parla del libro

C’è una volta. Ricette e storie della tradizione popolare Interviene Letizia Nucciotti

…e ancora, in collaborazione con

21,00 e 23,45 Piazza San Pellegrino f

Renga e Timoria acustico Musica dal vivo con Atti Osceni

21,00 Piazza Scacciaricci f

Rielaborazione di Montedidio Recitazione e canto con Vincenzo Peluso

AGENZIA PLURIMANDATARIA Via A. Polidori, 24 - 01100 Viterbo Tel. 0761.340822 fax 0761.322750


Strada Poggino 42 Viterbo | info@macaf.it


1 lunedì 1 luglio 20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore

17,45 Cortile dell’Abate f Unicoop Tirreno presenta

Cinzia Tani parla del libro Mia per sempre

Il gioco dell’oca sui diritti e sulla legalità 18,00 Laboratorio musicale

Conduttrice televisiva e radiofonica, autrice di romanzi, si aggiudica, tra gli altri, il Premio Campiello. L’ultimo libro è un’inchiesta: violenza domestica, stalking, delitti. Odia che vengano chiamati passionali. È solo un modo, dice, per cercare alibi per gli assassini. Ma secondo lei un rimedio c’è: parlare, raccontare, denunciare.

Uil Scuola di Viterbo presenta

sul movimento e la fantasia

a cura degli amici del Giardino di Lulù

Intervengono l’autore Massimo Di Menna, Segretario Nazionale Uil Scuola, e Tonino Longo, Segretario Provinciale Uil Scuola Viterbo

18,00 Laboratori creativi 21,00 Il Pesce martello

e i suoi amici

canzoni per bambini con Pier Cortese

Performance, azioni e musica

a cura della Compagnia Teatrale Tetraedro

21,30 Cortile dell’Abate f A teatro con mamma e papà

Ridi che ti passa

Spazio espositivo e vendita con produttori agroalimentari e artigiani “a chilometro zero” del Lazio A cura di

18,30 Gran Caffè Schenardi f

a cura del Centro Sperimentale Musicale per l’Infanzia di Viterbo

21,30 e 22,30 Via San Pietro f

18,00 - 24,00 piazza della morte f

18,00 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Saggio dell’Istituto Musicale G. Carissimi

spettacolo teatrale a cura de Lagattaturchina Una vivace, colorata e divertente riscrittura del Gigante egoista di Oscar Wilde, per raccontare ai bambini l’importanza di saper accettare gli scherzi e ridere di se stessi. Un educatore-attore narrerà la favola ai bambini con burattini, scherzi, canzoni, e sketch di clownerie.

17,45 arena slow food f Piazza Santa Maria Nuova

Slow Kids

Laboratori per bambini e seminari per genitori su cibo e dintorni condotti da educatori e nutrizionisti di Slow Food e de “Le fattorie vanno in città”.

Tifo per il Barcellona, 1985-2013

18,30 Sala Regia Palazzo dei Priori f Giovanni Fasanella parla del libro

Il golpe inglese

Giornalista, sceneggiatore e documentarista, è autore di molti libri sulla storia invisibile italiana, tra i quali Segreto di Stato. Ne Il golpe inglese racconta le prove della guerra segreta per il controllo del petrolio e dell’Italia. Da Matteotti a Moro.

19,00 Chiostro di San Carlo f

Apericinema

Incontri con il gusto e…

21,15 Arena San Carlo *

Serata del Tuscia Film Fest (aggiornamenti su www.tusciafilmfest.it) Ingresso arena: euro 3 In caso di maltempo le serate avranno luogo al Cinema Genio

22,00 Chiostro di San Carlo f

Enocinema

Il meglio dell’enogastronomia della Tuscia si presenta

Presentando questo coupon hai diritto ad un taglio a soli 10 Euro


lunedì 1 luglio

23,00 Chiostro di San Carlo f

Dopofestival

Reading, Vinci il cinema, “Un buon motivo per non venire domani: Franco Grattarola “stronca” il Tuscia Film Fest”.

anno 30 - n° 22

19,00 Cortile San Pellegrino f

€ 2,00

8 GIUGNO 2013

Florio Carnesecchi parla del libro

la tua Harley...

Le novelle de’ Montierini

Interviene Marcello Arduini inserzioni gratuite

21,00 Piazza del Fosso * ORMAZIONE CAMBIATA Fabio Stassi parla del libro

L’ultimo ballo di Charlot

TERBO

Intervista Florinda Fiamma

OST

21,30 Parco del Paradosso *

Philippe Daverio in Il Museo ideale, il Museo immaginato

19,00 Cortile San Carluccio Piazza del giallo Maria Piera Carlomagno parla del libro f

Le notti della macumba

Lectio magistralis a margine del libro Il suo esordio letterario racconta liberamente un caso Siciliano d’origine e viterbese d’adozione, con L’ultimo Il secolo lungo della modernità di cronaca realmente accaduto. Una detective story ballo di Charlot, tradotto in 13 lingue, è nella cinquisull’omicidio di un musicista in un locale notturno di na dei finalisti del Premio Campiello 2013. La storia: Critico d’arte, giornalista, conduttore televisivo, docente, www.harleyvit OPINIONI E COMMENTI Salerno. Accadeva negli anni ’80. Charlie Chaplin deve riuscire a far ridere la Morte per penna impertinente dell’arte italiana, propone una lectio DI VITERBO E PROVINCIA t. 0761.35.37 ottenere un anno di vita da trascorrere col figlio che magistralis tutta speciale con la quale ci accompagna alla 19,00 Eno Magnoteca f cresce. Poi avventure rocambolesche, racconti e quel scoperta della modernità attraverso oltre seicento opere OVARE L’OCCA$IONE L’o AperiTipico e degustazione solo, unicoVITERBO nemico:VITERBO il tempo. 0761 32.54.96 d’arteTERNI raccolte a tema nelle stanze di un museo dell’imCIVITAVECCHIA 0766 53.75.83 TERNI 0744 74.42.64 CIVITAVECCHIA NCHE A ROMA ! La cucina tipica della Tuscia: maginazione di una ipotetica città d’Europa. O EDICOLE A PAG. 3 SETTIMANALE - ogni Sabato in + di 500 edicole di Viterbo e Provincia, Civitavecchia e comuni limitrofi, litorale da Ladispoli a Pescia Romana, Terni e Provincia. il fieno di Canepina

www.occasione.it

GROTTICELLA

20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore Cinzia Tani parla del libro

Mia per sempre

RECENTISSIMA COSTRUZIONE Piazza delle Erbe f IN SPLENDIDO CONTESTO IMMERSO NEL20,00 VERDE, Assuntina Antonacci PPARTAMENTO CON GIARDINO E TERRAZZO A LIVELLO. parla del libro La fontana del Papa AMPIA SALA, CUCINA, DUE CAMERE, DUE BAGNI, * 21,30 Piazza Cappella f 21,00 Cortile Carluccio GARAGE DI CIRCASan MQ. 30. RIFINITURE DI PREGIO. 21,00 Cortile Palazzo dei Priori f VI ASPETTIANO NELLA NUOVA Piazza del giallo Gli impianti sportivi, Vincenzo Costantino Cinaski MOLTO LUMINOSO E PANORAMICO. la città e le realtà sociali Roberto Costantini parla del libro SEDE presenta DI VIA GENOVA, 15 Smokintour Tavola rotonda con con Raffaele Kohler alla tromba Alle radici del male Gino Zavanella, Mauro Checcoli Tel. 0761/344675 347/1159076 e Mell Morcone alCell. piano elettrico 0761.34.40.40 r.a. Seconda indagine per Mike Balistreri che sarà costretto a calarsi nelle zone più buie del suo passato con cui non ha mai chiuso del tutto i conti, in un cammino lungo il quale l’amore, i sogni e gli ideali si scontrano con la ricerca della verità. L’autore prosegue la saga dopo l’esordio, Tu sei il male, con il quale si aggiudica il Premio Scerbanenco.

e Alberto Michelini Con la partecipazione di Giancarlo Abete, Presidente della Figc

Viterbo, Via G. Marconi, 17

Si chiama Vincenzo Costantino ma tutti lo conoscono

Le nostre offerte a pag. 26 semplicemente come Cinaski. Torna a Caffeina e presenta il suo disco, fatto per provocazione. «Se i cantanti scrivono i libri, io che son scrittore, faccio un album». Il recital Smokintour è fatto di canzoni e poesie che si intrecciano con storie di vita vissute e da vivere. Avvertenza: è solo per libere menti.

21,00 Piazza del Fosso * Fabio Stassi parla del libro

L’ultimo ballo di Charlot

Intervista Florinda Fiamma

da fisso

- sms 393 7.000.000

inserzioni gratuite

VITERBO

in edicola

t. 0761.32.54.96

fax 0761.181.01.63

www.occasione.it - t. 800 199 679

I PROFESSIONISTI DELLA CA TERNI

CIVITAVECCHIA


lunedì 1 luglio

21,00 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Roberto Costantini parla del libro

Alle radici del male

21,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Laboratori del gusto

Appuntamento con degustazioni guidate da esperti di Slow Food Lazio alla scoperta dei prodotti enogastronomici della regione.

21,00 Piazza del Gesù Concorso New Generation 5° edizione f

premio Instrumental Revelation

of the Year

22,00 Concorso New Generation 5° edizione

premio Blue Adward in collaborazione con Est Film Festival

21,00 Piazza delle Erbe f

Il pensiero estraneo

22,30 Cortile Palazzo dei Priori *

Walter Veltroni parla del libro E se noi domani. L’Italia e la sinistra che vorrei «Non c’è sinistra senza cambiamento». L’ex segretario del PD analizza la crisi della democrazia italiana partendo dal recente insuccesso elettorale del suo partito. Il libro è un appello sincero affinché la sinistra possa conquistare cuore e cervello della maggioranza degli italiani. Perché questo accada - incalza - non c’è più tempo da perdere. L’evento sarà tradotto in L.I.S.

Maurizio Cario racconta le sue opere

21,30 Parco del Paradosso * Philippe Daverio in

Il Museo ideale, il Museo immaginato

Lectio magistralis a margine del libro

Il secolo lungo della modernità 21,30 Arena Slow Food f Piazza Santa Maria Nuova Marco Bolasco parla del libro

Cronache Golose

Interviene Antonello Colonna Il direttore di Slow Food Editore e il famoso chef ripercorrono la storia della ristorazione italiana e riflettono sui nuovi modi di mangiare e del perché il cibo stia invadendo i media.

21,30 Piazza Cappella f Vincenzo Costantino Cinaski

presenta Smokintour Con Raffaele Kohler alla tromba e Mell Morcone al piano elettrico

21,30 Cortile San Pellegrino f

Prima che spunti l’alba

recital di poesie di Ennio De Santis Intervengono Marcello Arduini e Michela e Pietro Benedetti

21,30 Palazzo Papale f

Cultura, arte e storia nelle riviste della Tuscia Biblioteca e società. Trentacinque anni di storia culturale della Tuscia Introduce Luciano Osbat, interviene Giovanni Battista Sguario

f Arene * Arene

a ingresso gratuito a ingresso a pagamento

22,30 Piazza del Fosso *

Enrico Vaime parla del libro Gente perbene. Quasi un’autobiografia

Autore e conduttore radiofonico e televisivo, scrittore, in questa quasi autobiografia recupera il proprio passato intraprendendo un viaggio d’ironia e cinismo nella storia italiana degli anni Quaranta. E dimostra che, in fondo, pur con tutti i difetti, l’Italia mette ancora allegria. Specie quando la maschera della Gente perbene cade.


lunedì 1 luglio

22,00 Piazza delle Erbe f Don Antonio Mazzi, Cristina Mazza, Elisa Frezza e Gabriella Ballarini

parlano del libro Educatori senza frontiere.

Diari di esperienze erranti

23,00 Cortile San Pellegrino f Lorenzo Amurri parla del libro

Apnea

Intervista Antonella Lattanzi

23,00 Piazza delle Erbe f

Educatori senza Frontiere è un’associazione di volontariato, che opera in Italia e all’estero, nata nel 2003 da un’idea di don Antonio Mazzi e Giuseppe Vico.

22,30 Cortile Palazzo dei Priori * Walter Veltroni parla del libro

E se noi domani. L’Italia e la sinistra che vorrei

23,00 Cortile San Pellegrino f

Lorenzo Amurri parla del libro Apnea

Intervista Antonella Lattanzi È musicista, produttore musicale e scrittore. Un giorno un incidente sulla neve ha cambiato la sua vita definitivamente. Poi: nove ore di operazione e la perdita completa di sensibilità e movimento dal petto in giù. In quell’occasione racconta di essersi sentito in Apnea, quella sensazione è durata per due anni. La sua autobiografia, che è il suo primo romanzo, l’ha intitolata così.

L’evento sarà tradotto in L.I.S.

22,30 Piazza del Fosso * Enrico Vaime parla del libro

Gente perbene. Quasi un’autobiografia

22,30 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Giovanni Bianconi parla del libro

Figli della notte. Gli anni di piombo raccontati ai ragazzi Intervista Gianluigi Nuzzi Giornalista del Corriere della Sera, è studioso di storia dei gruppi eversivi italiani. Racconta ai ragazzi gli anni di piombo dalla prospettiva dei figli che allora persero i padri.

5,50

5,50

5,50

5,50

Viterbo Strada degli Orti snc (vicino le terme Masse di S. Sisto)

Francesca Della Bona parla del libro

Luna calante. Storie di funghi, fichi e fuchi

…e ancora, in collaborazione con

21,00 e 23,00 Piazza San Pellegrino f

Piano Show

Musica dal vivo con Andrea Proietti

21,00 Piazza Scacciaricci f

Fumettando con Ada

Performance di arte del disegno con Ada Riccio


2 martedì 2 luglio 18,30 Sala Regia Palazzo dei Priori f

Gian Micalessin parla del libro Afghanistan solo andata

Interviene Fausto Biloslavo Sono più di cinquanta i soldati italiani caduti in Afghanistan dall’inizio della missione Isaf nel 2004. Nomi, volti, desideri, ambizioni, scelte di vita: a raccontarli è Micalessin, nel suo ultimo libro. L’autore sarà intervistato da uno dei principali inviati di guerra, Biloslavo, giornalista de Il Foglio, Il Giornale, Panorama e fondatore della Albatross Press Agency.

17,45 Cortile dell’Abate f

18,30 Gran Caffè Schenardi f

Centro Ram Dass presenta

ReSeT (Rete di salvaguardia del territorio) presenta

Childplay yoga. Classe di yoga per bambini 18,00 Laboratorio musicale

Cultur’Ambiente. Verso Territorio Zero

Intervengono Riccardo Valentini, Angelo Raffaele Consoli, Elena Hagi, Livio de Santoli, Michele Corti, Pasquale Rino Barbieri, Marco Corrias, Marco Bombagi, Vittorio Fagioli, Marzia Marzioli e Salvatore Tolone Azzariti

a cura del Centro Sperimentale Musicale per l’Infanzia di Viterbo

18,00 I bambini fanno click!

Giochi fotografici di gruppo di e con Lietta Granato

19,00 Chiostro di San Carlo f

Apericinema

21,30 e 22,30 Via San Pietro f

Performance, azioni e musica

a cura della Compagnia Teatrale Tetraedro

Incontri con il gusto e… Ennio Fantastichini

21,15 Arena San Carlo *

Buongiorno papà di Edoardo Leo

21,30 Cortile dell’Abate f A teatro con mamma e papà

La serva padrona

Con Raul Bova, Rosabell Laurenti Sellers, Marco Giallini, Edoardo Leo Proiezione, incontro e consegna del premio Pipolo a Rosabell Laurenti Sellers

con Sante Paolacci, Vincenzo De Luca e Stefania Aluzzi. Regia di Luca Negroni

Info: www.tusciafilmfest.it - Ingresso arena: euro 3 In caso di maltempo le serate avranno luogo al Cinema Genio

I Funamboli presentano

18,00 - 24,00 piazza della morte f Spazio espositivo e vendita con produttori agroalimentari e artigiani “a chilometro zero” del Lazio A cura di

22,00 Chiostro di San Carlo f

Enocinema

17,45 arena slow food f Piazza Santa Maria Nuova

Il meglio dell’enogastronomia della Tuscia si presenta

Slow Kids

Laboratori per bambini e seminari per genitori su cibo e dintorni condotti da educatori e nutrizionisti di Slow Food e de “Le fattorie vanno in città”.

18,30 Sala Regia Palazzo dei Priori f Gian Micalessin parla del libro

Afghanistan solo andata Interviene Fausto Biloslavo

23,00 Chiostro di San Carlo f

Dopofestival

Reading, Vinci il cinema, “Un buon motivo per non venire domani: Franco Grattarola “stronca” il Tuscia Film Fest”.

19,00 Cortile San Pellegrino f Fabiana Papalini parla del libro

Piccoli pensieri

LINDO E PINTO MARKET

VIA G. SIGNORELLI, 12 C/O PIAZZA S. FAUSTINO (VT) TEL. 0761 344780


martedì 2 luglio

19,00 Cortile San Carluccio f Piazza del giallo Daniela Rindi e Bruno Di Marco

parlano del libro Arcobaleno Noir Un giallo scritto a quattro mani da due autori pontini che disegnano un contesto contemporaneo e raccontano storie di vita odierna tra criminalità e scalate in politica.

19,00 Eno Magnoteca f AperiTipico e degustazione 20,00 Due Righe Book Bar Aperitivo con l’autore

L’olio extravergine e i formaggi della Tuscia

f

Marco Marsullo e Paolo Piccirillo parlano dei libri

Atletico Minaccia Football Club e La terra del sacerdote Scrivono storie diversissime, sono molto amici e a Caffeina si presentano a vicenda. Uno napoletano, ma milanista nel dna, nel romanzo d’esordio racconta di un mister alle prese con il tragicomico mondo del calcio minore, l’altro è il rappresentante italiano per le Scritture giovani del Festival delle letterature di Mantova. La storia che racconta è di sopraffazione e violenza.

20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore Marco Marsullo e Paolo Piccirillo parlano dei libri

Atletico Minaccia Football Club e La terra del sacerdote 20,30 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Stefano Brusadelli parla del libro

I santi pericolosi

Giornalista e già autore di una raccolta di racconti, il suo primo romanzo è un noir avvincente che vede protagonista il malinconico ispettore Buonamore. La location è una fredda Roma di marzo.

21,00 Cortile Palazzo dei Priori *

Un campione viterbese Incontro con il calciatore

Leonardo Bonucci

21,00 Piazza del Fosso f

C Side. Il silenzio e la Via Francigena

Con Giovanni Balzaretti e Gaia Riposati Testi e regia di Sandro Polci Evento promosso da Associazione Civita e Ass. Europea delle Vie Francigene

21,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Laboratori del gusto

Appuntamento con degustazioni guidate alla scoperta dei prodotti enogastronomici della regione.

21,00 Piazza del Gesù f Concorso New Generation 5° edizione

premio Vocal Revelation of the Year Concerto Jazz/Autorale

22,00 Piazza del Gesù Concorso New Generation 5° edizione

premio Blue Adward in collaborazione con Est Film Festival Concerto Jazz/Autorale

21,00 Piazza delle Erbe f Antonella Catini Lucente parla del libro

Glossessione

Interviene Maria Teresa Ubertini

21,00 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Libera Orchestra Sotterranea Concerto alternative rock/electro

21,30 Parco del Paradosso *

Serata speciale finalisti

Giorgio Nisini incontra I Cinque finalisti del Premio Strega Partecipano i finalisti Paolo Di Paolo, Alessandro Perissinotto, Romana Petri, Walter Siti, Simona Sparaco Con letture di Ennio Fantastichini, Alessandro Haber e Laura Morante Interventi musicali di Luigi Gentile e Laura Antonini In caso di pioggia l’incontro si svolgerà presso l’Aula Magna del complesso di San Carlo - Università degli Studi della Tuscia

21,30 Arena Slow Food f Piazza Santa Maria Nuova Gian Arturo Rota e Nichi Stefi parlano del libro

Luigi Veronelli. La vita è troppo corta per bere vini cattivi A otto anni dalla scomparsa di uno dei massimi promotori del patrimonio enogastronomico italiano un libro ricco di aneddoti e citazioni (molte inedite), riflessioni e cronache.

21,30 Piazza Cappella f Gianluigi Nuzzi

Vaticano. Bergoglio come San Francesco?


martedì 2 luglio

21,30 Parco del Paradosso *

Serata speciale finalisti Giorgio Nisini incontra

21,00 Cortile Palazzo dei Priori *

I cinque finalisti del Premio Strega

Un campione viterbese Incontro con il calciatore

Leonardo Bonucci Calciatore italiano, difensore della Juventus e della Nazionale italiana. Cresciuto tra i vicoli di Pianoscarano a Viterbo, esordisce in serie A il 14 maggio 2006. Nel 2010 la prima convocazione in Nazionale, con cui disputerà un Mondiale e un Campionato Europeo. Campione d’Italia 2012-13.

21,30 Cortile San Pellegrino f Renato Pigliacampo parla dei libri

Albero di rami senza vento

e Lettera ad una logopedista A cura dell’Ente Nazionale Sordi di Viterbo L’evento sarà tradotto in L.I.S.

22,00 Piazza delle Erbe f Sergio Insogna parla del libro

Viterbix 2 la vendetta

Il ricavato della vendita sarà devoluto a Fondazione Caffeina Cultura Onlus, Eta Beta di Viterbo Onlus, Vitersport e Associazione giovani diabetici Viterbo

Partecipano i finalisti

Paolo Di Paolo, Alessandro Perissinotto, Romana Petri, Walter Siti, Simona Sparaco Con letture di Ennio Fantastichini, Alessandro Haber e Laura Morante Interventi musicali di Luigi Gentile e Laura Antonini

22,00 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Dissonanza 3.0

Il processo Tortora

Intervengono l’avvocato Raffaele Della Valle e Silvia Tortora

La storia della scoperta della Tomba di Papa Alessandro IV

22,30 Cortile Palazzo dei Priori * Marco Presta parla del libro

Il piantagrane L’evento sarà tradotto in L.I.S.

In caso di pioggia l’incontro si svolgerà presso l’Aula Magna del complesso di San Carlo - Università degli Studi della Tuscia

22,30 Piazza del Fosso f Cittadella della Legalità

Concerto alternative rock

22,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Sotto il cielo stellato, nel suggestivo parco del Paradosso, il pubblico di Caffeina potrà incontrare i cinque finalisti del Premio Strega 2013. Durante l’incontro Ennio Fantastichini, Alessandro Haber e Laura Morante leggeranno brani dai cinque libri immergendo il pubblico nel magico clima del primo premio letterario italiano. La proclamazione del vincitore avverrà il 4 luglio a Roma e, in anteprima nazionale, il 5 luglio, il vincitore sarà di nuovo a Caffeina.

22,30 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Mariano Bàino parla del libro

Dal rumore bianco

Poeta d’avanguardia, esplora i ritmi narrativi del giallo con una storia ambientata nella Napoli del dopoguerra. Un caso da risolvere per il vicecommissario Ingravoglia.

ARTICOLI DA REGALO per tutti i gusti e tutte le età, bigiotteria, idee per la casa e per la cucina ARTICOLI DI DESIGN particolari e soprattutto coloratissimi I NO ST RI B RAND ESC LUSI VI

VITERBO I STR. CASSIA NORD 22/O Parco commerciale Città dei Papi 339.5786622 I info@lejolibazar.it


martedì 2 luglio

f Arene * Arene

a ingresso gratuito a ingresso a pagamento

Biglietterie del festival

21,30 Piazza Cappella f

Gianluigi Nuzzi Vaticano. Bergoglio come San Francesco?

Giornalista, già collaboratore del Corriere della Sera, inviato speciale di Panorama e scrittore italiano, è autore di best seller come Vaticano Spa, Metastasi e Sua Santità, un libro contenente le carte segrete di Benedetto XVI che dato origine al fenomeno Vatileaks. Dal 1994 segue le più rilevanti inchieste giudiziarie con implicazioni politiche e finanziarie.

23,00 Cortile San Pellegrino f Monica Maggi e Dona Amati parlano del libro

Caro bastardo, ti scrivo Storie di male e di miele (con variazioni sul tema)

Intervengono Stefania Paccosi e Giovanni Faperdue Con letture sceniche di Antonella Rizzo, Iago, Ugo Magnanti, Elisabetta Bernardinetti e Vincenza Fava

23,00 Piazza delle Erbe f

22,30 Cortile Palazzo dei Priori *

Marco Presta parla del libro Il piantagrane

Scrittore, autore televisivo e conduttore, insieme ad Antonello Dose, del mitico programma Il ruggito del coniglio di Radio 2. Come autore e attore teatrale è protagonista di diversi spettacoli, alcuni in collaborazione con Chiara Noschese e Fabio Toncelli. Ne Il piantagrane unisce intelligenza, comicità, indignazione e gioca a immaginare la realtà che vorrebbe: surreale. L’evento sarà tradotto in L.I.S.

…e ancora, in collaborazione con

21,00 e 23,00 Piazza San Pellegrino f

U2 Acustico

Musica dal vivo con Blood Red Sky

21,00 Piazza Scacciaricci f

Magicolando

Performance con giochi di magia comica per bambini con Alessio Petricca

Teresa De Leonardis parla del libro

Quattordici passioni

Intervengono Anna Maghi e Valentina Bruno Parte del ricavato della vendita dei libri verrà devoluto al Centro Antiviolenza Erinna

WEB 2.0

Le biglietterie centrali di Caffeina sono ubicate in Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio e sono aperte nei giorni di svolgimento del festival dalle ore 18,30 alle ore 23,30. Le biglietterie ubicate presso l’ingresso delle arene del Parco del Paradosso e di Piazza del Fosso sono aperte nelle ore di svolgimento degli eventi. Il biglietto è giornaliero, costa 3,00 euro e consente di accedere a uno o più eventi a pagamento di Caffeina nel corso della stessa sera. Il biglietto dà diritto ad accedere a tutte le aree eventi fino ad esaurimento posti. I posti a sedere sono limitati. Ogni giorno saranno in vendita i biglietti giornalieri che consentono l’accesso a tutti gli eventi che si svolgeranno la sera stessa. I biglietti non potranno essere rimborsati. Le proiezioni del Tuscia Film Fest prevedono un biglietto di ingresso di 3,00 euro, acquistabile all’ingresso dell’arena o presso le biglietterie centrali di Caffeina. L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare modifiche al programma, eventuali cambiamenti di data, di sede e di orario, la variazione o la cancellazione di eventi saranno comunicati sul sito www.caffeinacultura.it e sui pannelli del programma ubicati presso Porta San Pietro, Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio.

Diventa socio della Fondazione Caffeina Cultura La Fondazione Caffeina Cultura vive grazie ai propri soci: fondatori, sostenitori e benemeriti. Diventare soci significa far vivere Festival e Fondazione. Chi diventa socio entra a far parte della Fondazione, entra gratis a tutti gli eventi del Festival e nei giorni della manifestazione beneficerà di sconti presso alcune attività del centro storico cittadino. Rivolgiti agli infopoint.


I M P I A N T I F O T O V O LTA I C I IMPIANTI DI SICUREZZA IMPIANTI ELETTRICI AUTOMAZIONI RISTRUTTURAZIONI LOCALI COMMERCIALI A B I TA Z I O N I E D U F F I C I

italympianti design ss cassia sud km 76,100 01100 viterbo mob 327 7522512 - 347 8253032 italympianti.design@gmail.com

soluzioni chiavi in mano


Il centro ippico A.S.D. Podere dell’Arco Horse Club offre un servizio completo per garantire un’equitazione serena ed ogni comfort per cavalli e cavalieri.

Frateria del 1400 a due minuti dal centro storico, armonia e tranquillità per un’ospitalità capace di creare speciali sensazioni di benessere.

Centro affiliato F.I.S.E. per le discipline olimpiche Due campi, ampi box e paddock con capannina Corsi a tutti i livelli per bambini ed adulti con istruttori federali

Appartamenti self catering confortevoli e climatizzati Piscina con idromassaggio Prima colazione servita al tavolo

www.poderedellarco.com www.equitazioneviterbo.com info@poderedellarco.com Strada Signorino, 3 - 01100 Viterbo Tel. 0761 308688 Cell. 339 8089178


3 mercoledì 3 luglio 20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore

Fulvio Beschi parla del libro La leggenda di Troia Dalle origini del mondo all’ultimo viaggio di Odisseo, dagli scontri sotto le mura di Troia ai ritorni degli eroi in patria: il racconto emozionante di una leggenda immortale. Uno dei miti fondativi della coscienza e della civiltà occidentali. L’autore è un filologo specializzato in poesia ellenistica e linguistica greca.

17,45 Cortile dell’Abate f L’ortoVolante presenta l’Orto Didattico Riconoscimento dei semi, casette per uccelli, semina tradizionale e con palline di argilla, decorazioni con i semi 17,45 Unicoop Tirreno presenta Il gioco dell’oca.

Percorso ludico sulla legalità

18,00 Cortile dell’Abate f

A cura di

phisio STUDIO FISIOTERAPICO

Via G. Donizetti, 9 Viterbo cell. 335 6266653 cell. 335 5390059

Maurizio Piccirilli parla del libro

Ferita afghana. Storie di soldati italiani in dieci anni di missione

18,30 Sala Gatti f

21,30 Cortile dell’Abate f Anna Cerasoli presenta

Spazio espositivo e vendita con produttori agroalimentari e artigiani “a chilometro zero” del Lazio

18,30 gran caffè schenardi f

a cura del Centro Sperimentale Musicale per l’Infanzia

a cura della Compagnia Teatrale Tetraedro

18,00 - 24,00 piazza della morte f

Laboratori per bambini e seminari per genitori su cibo e dintorni condotti da educatori e nutrizionisti di Slow Food e de “Le fattorie vanno in città”.

Laboratorio musicale

Performance, azioni e musica

STUDIO FISIOTERAPICO

Slow Kids

Semi e uccellini

21,30 e 22,30 Via San Pietro f

phisio

17,45 arena slow food f Piazza Santa Maria Nuova

Tutti in cerchio. La geometria diventa facile Basta seguire il giovane protagonista e il suo nuovo amico a quattro zampe che rette, punti, angoli, figure geometriche, perimetri diventano del tutto comprensibili e la geometria appassionante come il migliore dei romanzi!

Tra improvvisazione e scrittura Conferenza a cura dell’Art Saxophone Association Academy, con la partecipazione di Francesco Pecorari

19,00 Chiostro di San Carlo f

Apericinema

Incontri con il gusto e…

21,15 Arena San Carlo *

Tutti contro tutti di Rolando Ravello Con Rolando Ravello, Marco Giallini, Kasia Smutniak Proiezione e incontro con Rolando Ravello e

Marco Giallini

Info: www.tusciafilmfest.it - Ingresso arena: euro 3 In caso di maltempo le serate avranno luogo al Cinema Genio

22,00 Chiostro di San Carlo f

Enocinema

Il meglio dell’enogastronomia della Tuscia si presenta


mercoledì 3 luglio

23,00 Chiostro di San Carlo f

Dopofestival

Reading, Vinci il cinema, “Un buon motivo per non venire domani: Franco Grattarola “stronca” il Tuscia Film Fest”.

19,00 Cortile San Carluccio f Piazza del giallo Maurizio Blini parla del libro

Unico indizio un anello di giada

21,00 Piazza del Fosso *

Paola Marella parla del libro Welcome Style. Regole e consigli per rinnovare la casa a costo zero È la mediatrice immobiliare più famosa di RealTime, le piace paragonare la casa a un vestito. In Welcome Style consiglia come usare colori e tessuti per rinnovare gli ambienti e rendere chic la casa. Per dare un’impronta chic al salotto, un tocco moderno alla camera da letto o rendere più accogliente l’ingresso.

Ex sostituto commissario della Polizia di Stato, si definisce «cavaliere errante che ama raccontare storie e sogni». L’ultimo romanzo è un noir, un nuovo caso per il commissario Alessandro Meucci.

19,00 Cortile San pellegrino f L’Ass. Animus Artium presenta

Venite bambini ad ascoltare, c’è una storia che vi voglio raccontare Intervengono Gloria Belloni, Francesco Aliperti e Marcello Arduini

19,00 Eno Magnoteca f AperiTipico e degustazione I buoni della Tuscia “come bio vuole”

19,30 Chiesa San Silvestro f Concerto e gemellaggio dei cori integrati Schola Incantorum di Amici di Galiana Onlus e Nove per caso del Centro Nove Dsm Udine

20,00 Piazza delle Erbe f Marco Antuzi parla del libro

Come salvare la tua anima Interviene Anna Maria Selvaggi

21,30 Parco del Paradosso *

20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore Fulvio Beschi parla del libro

Franca Valeri Una vita a teatro

La leggenda di Troia

Intervista Alfonso Antoniozzi «Per la maestria e l’ironia che hanno caratterizzato la sua carriera teatrale, cinematografica e televisiva» è diventata Cavaliere della Repubblica. Ha lavorato con Fellini, Sordi e Totò. Impossibile non conoscerla, impossibile non amarla.

20,00 Eno Magnoteca f

Fieno, amore e fantasia Letture di cibo, vino e passioni a cura del Cantiere Teatrale

21,00 Cortile Palazzo dei Priori f

Proiezione del docufilm Canedas con commento di Sonia M. Melchiorre

VITERBO, VIA C.CATTANEO 48A 0761 324005 www.desarr.it desarr

f Arene * Arene

a ingresso gratuito a ingresso a pagamento

Biglietterie del festival Le biglietterie centrali di Caffeina sono ubicate in Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio e sono aperte nei giorni di svolgimento del festival dalle ore 18,30 alle ore 23,30. Le biglietterie ubicate presso l’ingresso delle arene del Parco del Paradosso e di Piazza del Fosso sono aperte nelle ore di svolgimento degli eventi. Il biglietto è giornaliero, costa 3,00 euro e consente di accedere a uno o più eventi a pagamento di Caffeina nel corso della stessa sera. Il biglietto dà diritto ad accedere a tutte le aree eventi fino ad esaurimento posti. I posti a sedere sono limitati. Ogni giorno saranno in vendita i biglietti giornalieri che consentono l’accesso a tutti gli eventi che si svolgeranno la sera stessa. I biglietti non potranno essere rimborsati. Le proiezioni del Tuscia Film Fest prevedono un biglietto di ingresso di 3,00 euro, acquistabile all’ingresso dell’arena o presso le biglietterie centrali di Caffeina. L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare modifiche al programma, eventuali cambiamenti di data, di sede e di orario, la variazione o la cancellazione di eventi saranno comunicati sul sito www.caffeinacultura.it e sui pannelli del programma ubicati presso Porta San Pietro, Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio.

Diventa socio della Fondazione Caffeina Cultura La Fondazione Caffeina Cultura vive grazie ai propri soci: fondatori, sostenitori e benemeriti. Diventare soci significa far vivere Festival e Fondazione. Chi diventa socio entra a far parte della Fondazione, entra gratis a tutti gli eventi del Festival e nei giorni della manifestazione beneficerà di sconti presso alcune attività del centro storico cittadino. Rivolgiti agli infopoint.


mercoledì 3 luglio

21,00 Piazza del Fosso * Paola Marella parla del libro

21,30 Parco del Paradosso * Franca Valeri

Welcome Style. Regole e consigli per rinnovare la casa a costo zero

Una vita a teatro

Intervista Alfonso Antoniozzi

21,00 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Gianluca Arrighi parla del libro

21,30 Piazza Cappella f

Io non mi separo: come mantenere i rapporti genitoriali oltre la separazione

Vincolo di sangue

Intervengono Francesco Alvaro, Marisa Malagoli Togliatti, Anna Lubrano Ladavera Modera Pompilia Rossi Il conflitto tra gli ex coniugi e la rottura dei legami tra i genitori dopo una separazione è un considerevole fattore di rischio per lo sviluppo sereno dei figli coinvolti.

Avvocato penalista e scrittore. In questo libro racconta di quando Rosalia Quartararo uccise la figlia 18enne. Accadeva nel 1993. Le ragioni: motivi passionali. L’Italia ne è ancora sconvolta.

21,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Laboratori del gusto

Appuntamento con degustazioni guidate da esperti di Slow Food Lazio alla scoperta dei prodotti enogastronomici della regione.

21,00 Piazza del Gesù f DueOttavi in Musica e parole 22,00 Ensemble Tempi Moderni Dirige il Maestro Sesto Quatrini Evento speciale concerto Classica/Contemporanea In collaborazione con Associazione TormillinArte

21,00 Piazza delle Erbe f Luciano Proietti e Mario Sanna parlano del libro

Tra Caere e Volsinii. La via Ceretana e le testimonianze archeologiche lungo il suo percorso Interviene Francesca Ceci

21,00 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Jonny Blitz Concerto pop/rock 21,30 Arena Slow Foodf Piazza Santa Maria Nuova Cinzia Scaffidi in

Question Time Slow Food Modera Federico Quaranta Tutto quello che avreste sempre voluto chiedere a proposito di Slow Food. Il conduttore di Decanter di Rai Radio Due intervista la direttrice del Centro Studi dell’Associazione.

Blitz Caffè

via della sapienza, 1 Viterbo facebook: blitzarte eventi

21,30 Cortile San Pellegrino f Armando Palmegiani e Fabio Sanvitale parlano del libro

Morte a Via Veneto. Storie di assassini, tradimenti e dolce vita

21,30 Sala Regia Palazzo dei Priori f

Dimitri Nicolau

Concerto dell’Art Saxophone Association Academy Partecipano Emanuele Dal Maso e Stefano Ensabella (sax), Gianluca De Lena e Francesco Ensabella (piano)

21,30 Palazzo Papale f

Cultura, arte e storia nelle riviste della Tuscia Il Centro di catalogazione dei Beni Culturali e la Provincia di Viterbo per i beni culturali Introduce Luciano Osbat, interviene Fulvio Ricci

22,00 Piazza delle Erbe f Gianluca Di Prospero e Cristina Baleani in

Viterbo in guerra. Dal Medioevo alla seconda guerra mondiale 22,00 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Galleria Margò Concerto indietronica cantautorale

tel. 0761.309133 cell. 328.8968041 blitzcaffe@libero.it

22,30 Cortile Palazzo dei Priori *

Vittorio Sgarbi parla del libro Mattia Preti e del libro Nel nome del Figlio. Natività, fughe e passioni nell’arte Tra i più preparati critici della storia dell’arte, personaggio istrionico dalle indiscusse qualità dialettiche e artistiche. Ha il potere di catalizzare l’attenzione e la capacità di rivolgersi in modo diretto, semplice, ironico ed efficace. Nell’ultimo libro racconta Mattia Preti «un uomo che ha tradotto ogni emozione in immagini nelle quali si esprime il senso della vita». Nel suo precedente lavoro Vittorio Sgarbi esplora magistralmente l’infinita galleria di ritratti del Dio unico. Partendo proprio dal Figlio. «Nessuna religione come quella cristiana ha ispirato e prodotto tanta arte, letteratura, poesia». L’evento sarà tradotto in L.I.S.


mercoledì 3 luglio

22,00 Museo Sodalizio Facchini di S. Rosa f Elena Trocino parla del libro

Essenza e torpore 22,00 Eno Magnoteca f

Make up e massaggi all’olio d’oliva e lavanda

22,30 Piazza del Fosso *

Diego Cugia parla del libro Tango alla fine del mondo

La voce radiofonica di Alcatraz e del suo personaggio Jack Folla, in questo romanzo riscopre il genere d’appendice ottocentesco. Un ballo entusiasmante ambientato in una Sicilia d’altri tempi. Il tango fa da sfondo alla passione tra Michele Maggio e doña Blanca Flores, una donna dei quartieri alti che sfida le convenzioni della società cui appartiene.

23,00 Cortile San Pellegrino f

Sara Lorenzini parla del libro 45 metri quadrati. La misura di un sogno Classe ’81, di quelle che con la precarietà ci è cresciuta. Nel secondo romanzo racconta la generazione dei trentenni, con tutte le loro crisi e i loro sogni. La vita da fuori sede, di chi ha lasciato il paesello con un diploma in tasca e tanti sogni da realizzare. Fra appartamenti vari, traslochi traumatici e impieghi improbabili.

22,30 Cortile Palazzo dei Priori * Vittorio Sgarbi parla del libro

Mattia Preti e del libro Nel nome del Figlio. Natività, fughe e passioni nell’arte L’evento sarà tradotto in L.I.S.

22,30 Piazza del Fosso * Diego Cugia parla del libro

Tango alla fine del mondo

22,30 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Roberto Alba parla del libro

La spiaggia delle anime

Un racconto di suspence dove il mito e la storia si intrecciano. Una storia di salvezza e perdizione, o meglio «un giallo dell’anima», così lo definisce il suo autore.

23,00 Cortile San Pellegrino f Sara Lorenzini parla del libro

45 metri quadrati. La misura di un sogno

23,00 Piazza delle Erbe f Giuseppe Festa parla del libro

Il passaggio dell’orso

23,30 Due Righe Book Bar f Musica popolare de Soreta e Kamorra …e ancora, in collaborazione con

21,00 e 23,00 Piazza San Pellegrino f

Spettacolo di danza

con la Scuola Tersicore di Viterbo

21,00 Piazza Scacciaricci f Serata a sorpresa a cura di Trend in Motion

Viterbo Strada Gavazzano 19 (vicino le terme Masse di S. Sisto)


VITERBO Via Matteotti 46 0761 223196

www.tiffanyspose.it


Strada Grottana n.9 01100 Grotte Santo Stefano - Viterbo 0761 367077 338 9760016 info@ilcasaletto.it www.ilcasaletto.it


4 giovedì 4 luglio 18,00 - 24,00 piazza della morte f Spazio espositivo e vendita con produttori agroalimentari e artigiani “a chilometro zero” del Lazio A cura di

17,45 Cortile dell’Abate f

Letto e fatto. Percorso creativo dalla colla alla fiaba

Laboratorio didattico per apprendisti rilegatori e giovani lettori. A cura di Marta Nori e Angelo Tanzi

18,00 Giochi infernali!

Costruzione di sfondi e maschere ispirati all’inferno di Dante Laboratorio creativo a cura di Viviana Ginebri

18,00 I bambini fanno click!

Giochi fotografici di gruppo di e con Lietta Granato

21,30 e 22,30 Via San Pietro f

Letture e lazzi

a cura della Compagnia Teatrale Faul di Viterbo

21,30 Cortile dell’Abate f A teatro con mamma e papà Tetraedro presenta

Il figlio del re nel pollaio di Italo Calvino. Regia di Francesco Cerra

17,45 arena slow food f Piazza Santa Maria Nuova

Slow Kids

Laboratori per bambini e seminari per genitori su cibo e dintorni condotti da educatori e nutrizionisti di Slow Food e de “Le fattorie vanno in città”.

18,30 Gran Caffè Schenardi f Marco Severo parla del libro

Parma, Italia. Una città frontiera tra berlusconismo e democrazia a cinque stelle Nel 2012 il vento del cambiamento scosse Parma e Federico Pizzarotti, impiegato in banca, esponente del 5 Stelle, sbaragliò il candidato del Pd travolgendo un sistema politico consolidato. Severo racconta le vicende in questo libro.

18,30 Aula Magna San Carlo f

Magistrati in politica. Tra garanzia di imparzialità e non dispersione delle competenze

Intervengono Donatella Ferranti, Glauco Giostra, Dino Martirano e Giulio Vesperini In collaborazione con il Centro per gli di Studi Criminologici

18,30 Sala Gatti f

Hindemith e il suo tempo Conferenza a cura dell’Art Saxophone Association Academy Con la partecipazione di Francesco Pecorari

19,00 Chiostro di San Carlo f

Apericinema

Incontri con il gusto e…

21,15 Arena San Carlo *

Viva la libertà di Roberto Andò

VITERBO SOTTERRANEA VISITE GUIDATE DAL LUNEDÌ ALLA DOMENICA ogni 30 minuti dalle 10:00 alle 24:00 Piazza della Morte, 1 Viterbo 0761/220851 - www.tesoridietruria.it

S O LO

4€

[segue...]


giovedì 4 luglio

Con Toni Servillo, Valerio Mastandrea, Valeria Bruni Tedeschi. Proiezione e incontro con Roberto Andò e Massimo Onofri Conduce Franco Grattarola Info: www.tusciafilmfest.it - Ingresso arena: euro 3 In caso di maltempo le serate avranno luogo al Cinema Genio

22,00 Chiostro di San Carlo f

Enocinema

Il meglio dell’enogastronomia della Tuscia si presenta

23,00 Chiostro di San Carlo f

21,00 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo

Dopofestival

Giovanni Negri parla del libro Prendete e bevetene tutti. Un’indagine del commissario Cosulich

Ex politico e parlamentare europeo, oggi imprenditore del vino e scrittore giallista. Protagonista del suo romanzo un commissario “ex astemio” alle prese con un caso che sembra un labirinto. Tra conforto e confusione. E una verità imprevista che lascia a bocca aperta anche il più smaliziato dei lettori.

Reading, Vinci il cinema, “Un buon motivo per non venire domani: Franco Grattarola “stronca” il Tuscia Film Fest”. Ospite: Massimo Onofri

19,00 Cortile San Pellegrino f Francesca Bertollini parla del libro

Nessuna come te

19,00 Cortile San Carluccio f Piazza del giallo Giovanni Spina parla del libro

Scienza e coscienza

Avvocato penalista, esordisce come scrittore con questo giallo giudiziario: un caso di coscienza per un innocente incriminato da una indiscutibile prova scientifica.

19,00 Eno Magnoteca f AperiTipico e degustazione Pasta, pomodoro e…

20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore Ilaria Guidantoni parla del libro

Chiacchiere, datteri e thé. Tunisi, viaggio in una società che cambia Pubblicato a due anni esatti di distanza dalla caduta del dittatore tunisino Ben Ali, il libro traccia un percorso di ricerca degli elementi più vibranti di una società multiculturale in grande trasformazione.

20,00 Piazza delle Erbe f Noris Angeli parla del libro

Pianoscarano. Immagine di un borgo

Via della Palazzina, 109 - Viterbo Tel./Fax 0761 30 90 95 E-mail: musicshop.viterbo@libero.it Facebook: Musicshop Viterbo www.musicshoponline.it

f Arene * Arene

a ingresso gratuito a ingresso a pagamento

Biglietterie del festival Le biglietterie centrali di Caffeina sono ubicate in Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio e sono aperte nei giorni di svolgimento del festival dalle ore 18,30 alle ore 23,30. Le biglietterie ubicate presso l’ingresso delle arene del Parco del Paradosso e di Piazza del Fosso sono aperte nelle ore di svolgimento degli eventi. Il biglietto è giornaliero, costa 3,00 euro e consente di accedere a uno o più eventi a pagamento di Caffeina nel corso della stessa sera. Il biglietto dà diritto ad accedere a tutte le aree eventi fino ad esaurimento posti. I posti a sedere sono limitati. Ogni giorno saranno in vendita i biglietti giornalieri che consentono l’accesso a tutti gli eventi che si svolgeranno la sera stessa. I biglietti non potranno essere rimborsati. Le proiezioni del Tuscia Film Fest prevedono un biglietto di ingresso di 3,00 euro, acquistabile all’ingresso dell’arena o presso le biglietterie centrali di Caffeina. L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare modifiche al programma, eventuali cambiamenti di data, di sede e di orario, la variazione o la cancellazione di eventi saranno comunicati sul sito www.caffeinacultura.it e sui pannelli del programma ubicati presso Porta San Pietro, Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio.

Diventa socio della Fondazione Caffeina Cultura La Fondazione Caffeina Cultura vive grazie ai propri soci: fondatori, sostenitori e benemeriti. Diventare soci significa far vivere Festival e Fondazione. Chi diventa socio entra a far parte della Fondazione, entra gratis a tutti gli eventi del Festival e nei giorni della manifestazione beneficerà di sconti presso alcune attività del centro storico cittadino. Rivolgiti agli infopoint.


giovedì 4 luglio

21,00 Cortile Palazzo dei Priori f

Come lavorava William Shakespeare?

Interviene Valerio Viviani

21,00 Piazza del Fosso * Raffaella Regoli parla del libro

Il male ero io

Interviene Emanuela Falcetti Giornalista, autrice televisiva e inviata per la Rai prima e per Mediaset poi. Per la stesura di questo libro ha raccolto la storia di Pietro Maso, e di uno dei più clamorosi casi di omicidio a sfondo familiare della cronaca italiana.

21,00 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Giovanni Negri parla del libro

Prendete e bevetene tutti. Un’indagine del commissario Cosulich

21,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Laboratori del gusto

Appuntamento con degustazioni guidate da esperti di Slow Food Lazio alla scoperta dei prodotti enogastronomici della regione.

21,00 Piazza del Gesù f DueOttavi in

Musica e parole

Concerto Standard Jazz

21,30 Incursioni creative di Arte Attiva Cultural Bridge 22,30 Suttasopra Folk Project Pietro Cernuto, Nando Citarella & Art Saxophone Quintet Concerto Jazz/Folk In collaborazione con ASA Art Sax Association

21,00 Piazza delle Erbe f Rachele Magro parla del libro

Cuore di soldato. Emergenze, traumi, risorse Interviene Debora Croci

21,00 Museo Sodalizio Facchini di S. Rosa f

Susanna Berti Franceschi parla del libro

Storie di fate, di dee e di eroi

21,00 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Outta Peak Concerto punk rock

21,30 Parco del Paradosso *

Quattro chiacchiere su sogni, segreti, vita e altro

Incontro con Massimo Gramellini

21,30 Arena Slow Food f Piazza Santa Maria Nuova Roberto Burdese e Maurizio Pallante in

21,30 Parco del Paradosso *

Cibo e Decrescita Felice

I sistemi alimentari possono essere il paradigma di un nuovo modello di economia? Ne discutono i Presidenti di Slow Food Italia e del Movimento per la Decrescita Felice.

21,30 Piazza Cappella f Sara Scalia racconta Miriam Mafai a margine del libro Una vita, quasi due

Quattro chiacchiere su sogni, segreti, vita e altro Incontro con Massimo Gramellini Vicedirettore de La Stampa e autore del corsivo Buongiorno, scrittore. Il suo Fai bei sogni, nel quale racconta la storia di una perdita, quella di sua madre, e di un segreto che riaffiora dal silenzio dopo quarant’anni, ha venduto più di un milione di copie.

21,30 Cortile San Pellegrino f Le memorie e i vissuti della scuola: caleidoscopio di parole, immagini e musica a cura di Irase - Istituto di Ricerca Accademica Sociale ed Educativa e Uil Scuola

Scuola e musica

Intervengono Daniele Gatti, Carlo Monaco, Enrico Boni, Massimo Pistilli e Ugo Longo Musiche a cura dell’Istituto Musicale G. Carissimi

22,00 Piazza delle Erbe f Anna Capozzo parla del libro

I tuffatori. Storie, vita, occhi di uomini Interviene Alessandro Perini

22,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Sinergia tra geofisica e archeologia a cura di Giuseppe Pagano e Alberto Pichardo

22,30 Cortile Palazzo dei Priori * Franco Limardi parla del libro

Il bacio del brigante

Interventi musicali dei Costa Volpara Letture di Massimo D’Alessio L’evento sarà tradotto in L.I.S.

RISTORANTE I CUCINA CASERECCIA I PRODOTTI LOCALI via San Bonaventura 15 · Viterbo tel 0761.307027 - 327.8799845 - 331.1475222 facebook.com/la.tavolozza.3 · lotussnc@gmail.com APERTO TUT TI I GIORNI PRANZO E CENA


giovedì 4 luglio

22,30 Piazza del Fosso

Inferno! Dante a Viterbo e altre bagattelle

Concerto della Ciapica’s Whitepaper Band, con la partecipazione di Antonello Ricci Ingresso a sottoscrizione

22,30 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Valerio Varesi parla del libro

Il rivoluzionario

Il suo commissario Soneri è protagonista della serie tv Nebbie e delitti. Ama il noir ma in questo libro preferisce la storia di un comunista eretico nell’Italia della Prima Repubblica.

…e ancora, in collaborazione con

21,00 e 23,00 Piazza San Pellegrino f

Pop Cor Small Edition

Ensemble vocale Il Contrappunto Voci soliste Luisa Stella e Daniele Lattanzi, pianoforte Fabrizio Viti, batteria Pietro Fumagalli, tromba Luca Seccafieno, chitarra Giuliano Baldassi, contrabbasso Enrico Mianulli. Direttore Fabrizio Bastianini

21,00 Piazza Scacciaricci f Serata a sorpresa a cura di Trend in Motion

22,30 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Collettivo 01 Concerto punk rock

21,30 Piazza Cappella f

23,00 Piazza delle Erbe f Lorena Paris, Susanna Berti Franceschi e Enrico Danna in Angoli diVersi

Sara Scalia racconta Miriam Mafai a margine del libro Una vita, quasi due Il racconto di una protagonista del ventesimo secolo: Miriam Mafai. Un’autobiografia recuperata dalla figlia Sara Scalia. Giornalista, scrittrice e politica italiana, la Mafai è stata tra i fondatori del quotidiano la Repubblica. «Vivissima – ha dichiarato il Presidente della Repubblica Napolitano – l’immagine della sua umanità appassionata, affettuosa e aperta».

23,00 Cortile San Pellegrino f Ennio Cavalli e Valentina Montanari in

Poesie con qualcuno dentro Reading poetico a margine del libro

Trattative con l’ombra

Giornalista e poeta, è oggi caporedattore culturale dei Giornale Radio Rai. È vincitore di numerosi premi nazionali, tra i quali il Campiello e il Viareggio. È presente nelle principali antologie di poeti, tra cui Poesia italiana oggi e Poesia italiana del Novecento.

23,00 Museo Sodalizio Facchini di S. Rosa f

Anna Maria Spennati parla del libro

33 seconds

22,30 Cortile Palazzo dei Priori *

Franco Limardi parla del libro Il bacio del brigante

Interventi musicali dei Costa Volpara Letture di Massimo D’Alessio Romano di nascita ma viterbese di adozione, i suoi libri sono tradotti in diversi Paesi. Nella sua ultima opera sceglie la Maremma viterbese per ambientare un dramma di fine Ottocento. Un romanzo sul brigantaggio che ha il passo epico del grande western. Da un lato il brigante Michele Pastorelli, il ‘Re della macchia’. Dall’altro il maggiore Carlo Alberto Carcano. L’evento sarà tradotto in L.I.S.


CIOCCOLATERIA

FRULLATI

32 Gusti - Cioccolata Eraclea

classici o con yogurt

WAFFEL

TÈ CALDI

nutella, yogurt e frutta

20 Gusti - Superior Tè

CRÊPES

E TANTO ALTRO

nutella, yogurt e frutta

macedonia,crostate,dolci ecc...

Via Valle Piatta, 3 (di fronte a piazza del Sacrario) 0761.092291 www.yoviterbo.it


RISTORANTE WINE BAR HAPPY HOUR EVENTI & CONGRESSI

Giardino con piscina Struttura ricettiva dotata di mini appartamenti con giardino privato

★★★★

COUNTRY HOTEL RINALDONE strada Rinaldone 9 · Viterbo mob 334 7093994 mail resortrinaldone@gmail.com

W W W. I L R I N A L D O N E . C O M W W W. R I S T O R A N T E I L R I N A L D O N E V I T E R B O . I T

Dal martedì al sabato a pranzo menu fisso 12 ¤


5 venerdì 5 luglio 21,00 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo

Cristina Rava parla del libro Un mare di silenzio. Un’indagine di Ardelia Spinola Scrittrice ligure di noir, dopo la serie del commissario Rebaudengo, affida al medico legale Ardelia Spinosa e ai suoi amici sgangherati nuovi casi su cui investigare. Nel mezzo una Liguria inedita e un duplice omicidio che convince Ardelia a intraprendere un’indagine in proprio, a suo rischio e pericolo.

17,45 Cortile dell’Abate f

Gioca con noi! Primi passi verso la sicurezza

Costruzione di sfondi e maschere ispirati all’inferno di Dante Laboratorio creativo a cura di Viviana Ginebri 17,45 Unicoop Tirreno presenta Il gioco dell’oca.

Percorso ludico per i bambini, per iniziare a familiarizzare con il concetto di sicurezza stradale, attraverso l’apprendimento delle regole basilari del codice della strada; al termine saranno distribuiti piccoli gadget e assegnata la patente del “bravo pedone”.

Giochi infernali!

Percorso ludico sulla legalità

18,30 Le fiabe in cerchio. Le Strologhe Fiabe raccontate con canti e musiche tradizionali di e con Carla Taglietti e Valentina Turrini

21,30 e 22,30 Via San Pietro f

Letture e lazzi

a cura della Compagnia Teatrale Faul di Viterbo

21,30 Cortile dell’Abate f A teatro con mamma e papà O Thiasos Teatro Natura presenta Nascita di Roma

17,45 arena slow food f Piazza Santa Maria Nuova 18,00 - 24,00 piazza della morte f Spazio espositivo e vendita con produttori agroalimentari e artigiani “a chilometro zero” del Lazio A cura di

Slow Kids

Laboratori per bambini e seminari per genitori su cibo e dintorni condotti da educatori e nutrizionisti di Slow Food e de “Le fattorie vanno in città”.

18,00 Piazza Martiri d’Ungheria f Presentazione del programma sulla sicurezza stradale da parte del Comandante della Polizia Stradale di Viterbo Federico Zaccaria. A seguire...

In collaborazione con l’Istituto Tecnico Commerciale F. Orioli

18,30 Gran Caffè Schenardi f

Nuovi Argomenti. 60 anni di una rivista letteraria Intervengo i direttori e i redattori Coordina Giorgio Nisini

18,30 Sala Regia Palazzo dei Priori f

Conferenza stampa Il nuovo mercato immobiliare e creditizio a Viterbo: nuovi scenari per il futuro Intervengono: Maurizio Castellani, Consulente Tecnocasa I numeri del Gruppo Paolo Mecocci, Affiliato Tecnocasa Andamento del mercato; analisi della domanda e dell’offerta; focus sul mercato di Viterbo Stefano Cardona, Consulente del credito e assicurativo Il mercato creditizio: andamento del mercato nazionale e locale; dati sui mutui nel Lazio


venerdì 5 luglio

18,30 Aula Magna San Carlo f Conferenza a cura dell’Art Saxophone Association Interviene Attilio Berni

19,00 Chiostro di San Carlo f

Apericinema

Presentazione Tuscia Film Fest Berlino 2013

21,15 Arena San Carlo * 21,30 Parco del Paradosso *

Carlo Petrini in Il paradosso del sistema alimentare È enogastronomo e fondatore di Slow Food, sostiene che il cibo che mangiamo dica chi siamo, ci leghi al territorio, ci ricordi che facciamo parte della natura e non siamo un elemento esterno che può sfruttarla senza limiti. A Caffeina, Petrini, terrà una lezione su questi temi, visto che tutti dovrebbero conoscere il paradosso che ci riguarda.

Reality di Matteo Garrone Con Aniello Arena, Loredana Simioli, Nando Paone Proiezione e incontro con Maurizio Braucci Info: www.tusciafilmfest.it - Ingresso arena: euro 3 In caso di maltempo le serate avranno luogo al Cinema Genio

22,00 Chiostro di San Carlo f

Enocinema

Il meglio dell’enogastronomia della Tuscia si presenta

23,00 Chiostro di San Carlo f

Dopofestival

Reading, Vinci il cinema, “Un buon motivo per non venire domani: Franco Grattarola “stronca” il Tuscia Film Fest”.

19,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore Raffaele Donno parla del libro

Canto delle cuccuvasce Interviene Giuseppe Rescifina

19,00 Cortile San Pellegrino f Le memorie e i vissuti della scuola: caleidoscopio di parole, immagini e musica a cura di Irase - Istituto di Ricerca Accademica Sociale ed Educativa e Uil Scuola

21,30 Cortile San Pellegrino f

Luca Bianchini parla del libro Io che amo solo te Giornalista e scrittore, conduce Colazione da Tiffany su Radio2. Questo romanzo racconta la storia di un amore reso impossibile dal tempo ma che poi viene riscoperto identico a tanti anni prima. Un intreccio inaspettato, un desiderio alla ricerca del tempo perduto. Un romanzo sulle gioie segrete, sull’arte di attendere e sulle paure dell’ultimo minuto.

Scuola e poesia

Intervengono Paolo Bianchini, Giovanna Boda, Raffaele D’Orazi, Marcello Arduini, Antonello Ricci, Antonello Longo e Tonino Longo Musiche a cura della Banda del Racconto

19,00 Cortile San Carluccio f Piazza del giallo Francesca Battistella parla del libro

La stretta del lupo

Scrittrice napoletana, vive in Piemonte e ama la scrittura noir. In questo giallo una profiler, un assassino seriale e una indagine animata da stravaganti personaggi.

f Arene * Arene

a ingresso gratuito a ingresso a pagamento

Biglietterie del festival Le biglietterie centrali di Caffeina sono ubicate in Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio e sono aperte nei giorni di svolgimento del festival dalle ore 18,30 alle ore 23,30. Le biglietterie ubicate presso l’ingresso delle arene del Parco del Paradosso e di Piazza del Fosso sono aperte nelle ore di svolgimento degli eventi. Il biglietto è giornaliero, costa 3,00 euro e consente di accedere a uno o più eventi a pagamento di Caffeina nel corso della stessa sera. Il biglietto dà diritto ad accedere a tutte le aree eventi fino ad esaurimento posti. I posti a sedere sono limitati. Ogni giorno saranno in vendita i biglietti giornalieri che consentono l’accesso a tutti gli eventi che si svolgeranno la sera stessa. I biglietti non potranno essere rimborsati. Le proiezioni del Tuscia Film Fest prevedono un biglietto di ingresso di 3,00 euro, acquistabile all’ingresso dell’arena o presso le biglietterie centrali di Caffeina. L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare modifiche al programma, eventuali cambiamenti di data, di sede e di orario, la variazione o la cancellazione di eventi saranno comunicati sul sito www.caffeinacultura.it e sui pannelli del programma ubicati presso Porta San Pietro, Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio.

Diventa socio della Fondazione Caffeina Cultura La Fondazione Caffeina Cultura vive grazie ai propri soci: fondatori, sostenitori e benemeriti. Diventare soci significa far vivere Festival e Fondazione. Chi diventa socio entra a far parte della Fondazione, entra gratis a tutti gli eventi del Festival e nei giorni della manifestazione beneficerà di sconti presso alcune attività del centro storico cittadino. Rivolgiti agli infopoint.

MENÙ CAFFEINA

CAFFETTERIA • CIOCCOLATERIA • STEAK HOUSE HAPPY HOUR • COCKTAILS AND WINE BAR PIAZZA DELLE ERBE, 12 - 01100 VITERBO (VT) Cell. +39 347.4343336 Tel. +39 0761.223718

D .W H I T E S O S T I E N E L A C U LT U R A C O N


venerdì 5 luglio

19,00 Chiesa San Silvestro f

Conferenza sul Programma Dream della Comunità di S. Egidio a seguire Giuseppe Rescifina parla del libro La nostra Africa di Michelangelo Bartolo

19,00 Eno Magnoteca f AperiTipico e degustazione

21,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Laboratori del gusto

Appuntamento con degustazioni guidate alla scoperta dei prodotti enogastronomici della regione.

21,00 Piazza del Gesù f John B. Arnold solo set in

Dario Pontuale parla del libro

Nessuno ha mai visto cadere l’atomo di idrogeno 20,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Scultura dal vivo di Mirko Guglielmi

20,30 Piazza delle Erbe f

La nuova cultura della sicurezza stradale Intervengono Federico Zaccaria e Gennaro Tornatore

21,00 Cortile Palazzo dei Priori f

Caffeina Booktrailer Festival I edizione Premiazione dei vincitori

(categorie best copy, best direction, best atmosphere e best commission) Il Booktrailer è un nuovo strumento di diffusione della cultura e della conoscenza, ecco perché Caffeina Cultura ed il Laboratorio Filmico dell’Università della Tuscia hanno deciso di promuoverlo inaugurando il primo festival a loro dedicato.

21,00 Piazza del Fosso * Fabio Giovannini parla del libro

Delitti politici. Quindici misteri italiani

Dalla morte di Enrico Mattei al caso Calvi. Quando la politica diventa crimine. Interviene Ferdinando Imposimato In questo libro riscopre misteri italiani e delitti senza assassini in cui politica e Stato sono stati protagonisti e li affronta insieme a Ferdinando Imposimato, Presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione.

21,00 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Cristina Rava parla del libro

Un mare di silenzio. Un’indagine di Ardelia Spinola

Dementia

Serata speciale Il vincitore del Premio Strega

Concerto Techno Abstract Ambient e Drum & Bass

Conduce Giorgio

22,00 Elefunk in

22,30 Cortile Palazzo dei Priori *

FunkyFizzare lo stivale! Concerto Funky Soul

21,00 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest The Blue Cookies Concerto rhythm’n’blues 21,30 Parco del Paradosso * Carlo Petrini in

Il paradosso del sistema alimentare

21,30 Sala Regia Palazzo dei Priori f

Nisini Piero Santonastaso de Il Messaggero Mario Baudino de la Stampa, Raffaella De Santis de la Repubblica, Giuseppe Antonelli di RadioRai3 e Sole24Ore e Paolo Fallai del Corriere della Sera intervistano in esclusiva il vincitore del Premio Strega 2013. A ventiquattro ore dall’elezione, la prima uscita pubblica dello scrittore che si è aggiudicato il primo premio letterario italiano. L’evento sarà tradotto in L.I.S. In caso di pioggia l’incontro si svolgerà presso l’Aula Magna del complesso di San Carlo - Università degli Studi della Tuscia

Around Hindemith

Concerto dell’Art Saxophone Association Academy

21,30 Piazza Cappella f

Viterbo: legalità e territorio. Quale sviluppo, per quale futuro? Intervengono Riccardo Valentini, Bruna Rossetti, Miranda Perinelli, Luigia Melaragni, Simona Ricotti e Daniele Camilli

21,30 Cortile San Pellegrino f Luca Bianchini parla del libro

Io che amo solo te

21,30 Palazzo Papale f

Cultura, arte e storia nelle riviste della Tuscia “La loggetta”. 1996-2013: tra bollettino locale e rivista di cultura. Introduce Luciano Osbat, intervengono Antonio Mattei e Luigi Cimarra

21,40 Piazza delle Erbe f Gabriele Peritore parla dei libri Vino e Venere e Io sono la vera vite

Piazza Principe di Piemonte Ronciglione (VT) tel. 0761 650055 residenzalapace@giomirsa.com

22,30 Piazza del Fosso *

Giuseppe Conte parla del libro Il male veniva dal mare

Poeta, scrittore e autore teatrale, sperimenta questa volta la scrittura di investigazione, misurandosi con il fanta-thriller, affrontando anche argomenti attuali come il degrado ambientale e sociale. Un giallo ambientato a Nizza con Sirene, maniaci, rivelazioni sconcertanti. Un gran lavoro per il commissario Cavallero.


venerdì 5 luglio

21,45 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Mad Harms Concerto rock

22,30 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Sunday Recovery Concerto rock

22,00 Museo Sodalizio Facchini di S. Rosa f

22,30 Piazza delle Erbe f

Claudia Maschio parla del libro

Niccolò Pisanu parla del libro

Come smettere di stirare in due settimane

23,00 Parco del Paradosso *

Joe Bastianich Restaurant Man

Vita, vino e cibo di un giudice di Masterchef Intervista Francesca Barra È ristoratore, produttore di vini, oltre che autore e personaggio televisivo. Tutti lo conoscono, molti sperano di non deluderlo, cosa che peraltro accade spesso. Sì, è proprio lui: il giudice più temuto di MasterChef che a Caffeina darà una bella lezione a tutti. Il suo obiettivo? L’eccellenza assoluta. Nei piatti (e nei cuochi) cerca: talento, un po’ di follia, molta capacità di stupire.

22,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Le tombe dei papi nella seconda metà del secolo XII

A cura dell’Istituto per il medioevo e la storia dei Papi a Viterbo

22,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Letizia Muratori parla del libro Come se niente fosse

In questo sesto romanzo della giornalista romana la protagonista è una scrittrice alle prese con un seminario di lettura creativa, degli uditori speciali, l’ispirazione a raccontare il suo passato. Infine con un gruppo di vecchi amici, riemersi da un passato non del tutto limpido. Una commedia amara e tagliente in cui ogni battuta e ogni silenzio hanno un peso.

Interviene Paolo Manganiello

22,45 Piazza Cappella f Giampiero Beltotto parla del libro-indagine

Silenzio amico. La bellezza della clausura al tempo di internet Interviene Alfredo Traversa

23,00 Parco del Paradosso * Joe Bastianich

Restaurant man. Vita, vino e cibo di un giudice di Masterchef

Roberto Colonnelli parla del libro

Elikona

22,30 Cortile Palazzo dei Priori *

Vincitore del premio Strega Serata speciale

Conduce Giorgio Nisini Piero Santonastaso de Il Messaggero Mario Baudino de La Stampa, Raffaella De Santis de la Repubblica, Giuseppe Antonelli di RadioRai3 e Sole24Ore e Paolo Fallai del Corriere della Sera intervistano in esclusiva il vincitore del Premio Strega 2013 L’evento sarà tradotto in L.I.S. In caso di pioggia l’incontro si svolgerà presso l’Aula Magna del complesso di San Carlo - Università degli Studi della Tuscia

23,00 Cortile San Pellegrino f

Adolescenza.

22,30 Piazza del Fosso * Giuseppe Conte parla del libro

Il male veniva dal mare

22,30 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Lorenzo Calza parla del libro

Panico. Il buio è l’unica sicurezza per rimanere vivi

Disegnatore e sceneggiatore, è il creatore della vignetta al femminile She per Style.it. Come scrittore pubblica il suo secondo noir, un thriller classico dai tratti simbolici.

Intervista Francesca Barra

23,00 Cortile San Pellegrino f Letizia Muratori parla del libro

Come se niente fosse

23,00 Museo Sodalizio Facchini di S. Rosa f Caterina Battilana parla del libro

La trilogia di Luigi Nardi Intervengono Micheal Brunetti e Filippo Jeva

23,20 Piazza delle Erbe f Marco Guglielmi parla del libro

La panata di Santa Rosa …e ancora, in collaborazione con

21,00 e 23,45 Piazza San Pellegrino f

Sabor De España

Serata Flamenca con degustazioni offerte da Zaporea Smart Gourmet, musica e intrattenimento Impetus Flamenco Quartet di Andrea Mercati con la partecipazione di Laura Stella

21,00 Piazza Scacciaricci f

Una chitarra, vent’anni e altre storie Musica dal vivo con Riccardo Marini


il gusto alla portata di tutti

PER CAFFEINA in Via San Pellegrino, 49 APERTO TUTTI I GIORNI

Via della Torre, 1-5 (trav. via dell’Orologio Vecchio) · Viterbo Tel. 0761 226467 · Cell. 349 3707021 Riposo settimanale: domenica cena, martedì pranzo e cena


6 sabato 6 luglio 19,00 Cortile San Carluccio f Piazza del giallo

17,45 Cortile dell’Abate f

Giochi infernali!

Gianni Simoni parla del libro Il filosofo di Via del Bollo L’ispettore Lucchesi ha sfiorato la morte, ma è tornato. Il problema è che adesso ha paura, soprattutto di rimanere solo. Una serie di furti collegati ad un caso già risolto e verità che lo cambieranno per sempre. La sua storia la racconta Simoni, scrittore, già magistrato, esperto in indagini su criminalità organizzata, eversione nera e terrorismo.

Andrea Colamedici parla dei libri

Costruzioni di sfondi e maschere ispirati all’Inferno di Dante Laboratorio creativo a cura di Viviana Ginebri

18,30 Fòle

Narrazioni con canti e musiche tradizionali di e con Carla Taglietti e Valentina Turrini

21,30 e 22,30 Via San Pietro f

18,30 Gran Caffè Schenardi f

Letture e lazzi

a cura della Compagnia Teatrale Faul di Viterbo

21,30 Cortile dell’Abate f Il mago StefanClod presenta

Spettacolo di magia per bambini e famiglie

17,45 arena slow food f Piazza Santa Maria Nuova

Slow Kids

Laboratori per bambini e seminari per genitori su cibo e dintorni condotti da educatori e nutrizionisti di Slow Food e de “Le fattorie vanno in città”.

18,00 - 24,00 piazza della morte f Spazio espositivo e vendita con produttori agroalimentari e artigiani “a chilometro zero” del Lazio A cura di

Oltreconfine 9 - Carlos Castaneda e Oltreconfine 10 - G.I. Gurdjieff 18,30 Sala Regia Palazzo dei Priori f Rossano Ercolini

racconta l’esperienza Rifiuti Zero Introduce Roberto Ballarotto Insegnante elementare e ambientalista per passione, da anni è impegnato nella divulgazione dell’eco-sostenibilità. Con il progetto “Rifiuti Zero” riceve il prestigioso Goldman Environmental Prize 2013 per l’Europa.

18,30 Aula Magna San Carlo f

Il tramonto dell’Euro(pa)? Democrazia, diritti e regole al tempo della crisi Conferenza a margine del libro Il tramonto dell’Euro di Alberto Bagnai Intervengono Alberto Bagnai, Edoardo Chiti, Alberto Spinosa e Lidia Undiemi In collab. con il Centro per gli Studi Criminologici

19,00 Chiostro di San Carlo f

Apericinema

Incontri con il gusto e…

21,15 Arena San Carlo *

Viva l’Italia di Massimiliano Bruno Con Raoul Bova, Rocco Papaleo, Michele Placido, Ambra Angioini, Alessandro Gassmann [segue...]


sabato 6 luglio

Proiezione e incontro con Massimiliano Bruno

f Arene

Info: www.tusciafilmfest.it - Ingresso arena: euro 3 In caso di maltempo le serate avranno luogo al Cinema Genio

* Arene

22,00 Chiostro di San Carlo f

Enocinema

a ingresso gratuito a ingresso a pagamento

Biglietterie del festival

Il meglio dell’enogastronomia della Tuscia si presenta

23,00 Chiostro di San Carlo f

Dopofestival

20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore

Luca Di Fulvio parla del libro La ragazza che toccava il cielo Esordisce nella vita come attore ma scopre che la sua vera passione è scrivere. In questo romanzo Di Fulvio ci trasporta attraverso una moltitudine di colpi di scena e personaggi dai mille volti, tutti in bilico tra il bene e il male, nella Venezia del 1515 dove un giovane truffatore si innamora di una ragazza ebrea.

Reading, Vinci il cinema, “Un buon motivo per non venire domani: Franco Grattarola “stronca” il Tuscia Film Fest”.

19,00 Cortile San Pellegrino f Marta Tempra parla del libro

L’istante tra due battiti 19,00 Cortile San Carluccio f Piazza del giallo Gianni Simoni parla del libro

Il filosofo di Via del Bollo

19,00 Eno Magnoteca f AperiTipico e degustazione La cucina tipica della Tuscia: il fieno di Canepina

20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore Luca Di Fulvio parla del libro

La ragazza che toccava il cielo

20,30 Porta San Pietro

Aiutateci ad Aiutare

21,00 Cortile Palazzo dei Priori *

Il coraggio di Ilaria Ilaria Cucchi racconta la sua battaglia Introduce Flavia Perina Trentotto anni, madre di 2 figli, amministratrice di condomini. Vive a Roma. E di Roma è tutta la sua famiglia: Giovanni 64 anni geometra, Rita 63 anni, maestra in pensione. È la sorella di Stefano, deceduto il 22 ottobre 2009 durante la custodia cautelare. Un caso di cronaca giudiziaria che ha coinvolto alcuni agenti di polizia penitenziaria e alcuni medici del carcere di Regina Coeli.

Le biglietterie centrali di Caffeina sono ubicate in Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio e sono aperte nei giorni di svolgimento del festival dalle ore 18,30 alle ore 23,30. Le biglietterie ubicate presso l’ingresso delle arene del Parco del Paradosso e di Piazza del Fosso sono aperte nelle ore di svolgimento degli eventi.

Cene di beneficenza con menu tipico viterbese a cura del Comitato Permanente Festeggiamenti Pianoscarano Carmine Salamaro info e prenotazioni: 3356276931- 3392433875

20,45 Parco del Paradosso f

Premiazioni Society&Social Rassegna internazionale di pubblicità sociale

21,00 Cortile Palazzo dei Priori *

Il coraggio di Ilaria

Ilaria Cucchi racconta la sua battaglia Introduce Flavia Perina

Il biglietto è giornaliero, costa 3,00 euro e consente di accedere a uno o più eventi a pagamento di Caffeina nel corso della stessa sera. Il biglietto dà diritto ad accedere a tutte le aree eventi fino ad esaurimento posti. I posti a sedere sono limitati. Ogni giorno saranno in vendita i biglietti giornalieri che consentono l’accesso a tutti gli eventi che si svolgeranno la sera stessa. I biglietti non potranno essere rimborsati. Le proiezioni del Tuscia Film Fest prevedono un biglietto di ingresso di 3,00 euro, acquistabile all’ingresso dell’arena o presso le biglietterie centrali di Caffeina. L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare modifiche al programma, eventuali cambiamenti di data, di sede e di orario, la variazione o la cancellazione di eventi saranno comunicati sul sito www.caffeinacultura.it e sui pannelli del programma ubicati presso Porta San Pietro, Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio.

Diventa socio della Fondazione Caffeina Cultura La Fondazione Caffeina Cultura vive grazie ai propri soci: fondatori, sostenitori e benemeriti. Diventare soci significa far vivere Festival e Fondazione. Chi diventa socio entra a far parte della Fondazione, entra gratis a tutti gli eventi del Festival e nei giorni della manifestazione beneficerà di sconti presso alcune attività del centro storico cittadino. Rivolgiti agli infopoint.

di Celoni Elisabetta

Via Carlo Cattaneo 46/G Viterbo Tel. 0761 346262

PANDA SHOP VITERBO - BIOPROFUMERIA Via Saffi, 76 - 01100 Viterbo Tel. 0761 326165 Cell. 340 4967190 info@ecobioviterbo.it - www.ecobioviterbo.it


sabato 6 luglio

21,00 Piazza del Fosso f Cittadella della Legalità

Il processo Signorelli

Interviene l’avvocato Gabriele Bordoni

21,00 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Loriano Macchiavelli parla del libro

L’ironia della scimmia

Scrittore e autore teatrale, è tra i fondatori del noir italiano. Per Antonio Sarti, poliziotto onesto e tenace ma poco dotato nell’arte delle indagini, un nuovo caso bolognese.

21,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Laboratori del gusto

Appuntamento con degustazioni guidate da esperti di Slow Food Lazio alla scoperta dei prodotti enogastronomici della regione.

21,00 Piazza del Gesù f All Time Orchestra Big Band Dirige il Maestro Stefano Zavattoni Concerto Standard Jazz/Internazionali

21,00 Piazza delle Erbe f Patrizio Pacioni parla del libro

Il guaito delle giovani volpi 21,00 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Il Nido Concerto alternative rock 21,00 Museo Sodalizio Facchini di S. Rosa f Sandro Santori parla del libro

Il Reno e il Treja

21,30 Parco del Paradosso * Valerio Massimo Manfredi

parla del libro Il mio nome è nessuno

21,30 Arena Slow Food f Piazza Santa Maria Nuova Piero Sardo e Stefano Sardo commenti e trailer da

Slow Food Story Uno dei fondatori di Slow Food e il regista del film, nelle sale in questi giorni, raccontano la genesi e l’evoluzione della più diffusa associazione “ecogastronomica” nel mondo.

21,30 Piazza Cappella f Diego De Silva parla del libro

Mancarsi

21,30 Cortile San Pellegrino f Daniele Camilli e Daniele Piovino parlano del libro Le città proibite

21,30 Sala Regia Palazzo dei Priori f Concerto finale dell’Art Saxophone Association Academy

21,30 Parco del Paradosso *

Valerio Massimo Manfredi parla Il mio nome è nessuno

del libro

Archeologo e scrittore tradotto in tutto il mondo, ci racconta di Ulisse. L’uomo dall’ingegno multiforme, l’eroe più formidabile e moderno parla questa volta in prima persona del suo coraggio e della sua immortalità. Tanti miti e tante storie per raccontare il suo lungo viaggio di ritorno a Itaca tra insidie e incontri straordinari.

22,00 Piazza delle Erbe f

Donne, motore del futuro e vittime del presente

Interviene Felice Romano, segretario generale del sindacato Siulp

22,00 Museo Sodalizio Facchini di S. Rosa f Marco Grosso parla del libro

Muta musa

22,00 Eno Magnoteca f Enogiro, i vini bio della Tuscia

22,30 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest L’Orso Concerto pop folk

21,30 Piazza Cappella f

Diego De Silva parla del libro Mancarsi

È una storia d’amore perfetta tra due persone che si sfiorano senza incontrarsi mai. Nicola e Irene sono fatti l’uno per l’altra, ma non lo sanno ancora. Lo scoprirebbero se solo riuscissero a incrociarsi e non sarebbe difficile, visto che frequentano lo stesso bar. Il destino li aiuterà? De Silva, napoletano, è tradotto in tutta Europa.


sabato 6 luglio

22,30 Cortile Palazzo dei Priori *

Italian Graffiti

Colloquio con Pietrangelo Buttafuoco a margine del libro Fuochi

24,00 Piazza del Fosso f Irene Cao parla del libro

Io ti sento

Sesso, cibo, arte, cultura, ovvero quel che gli stranieri si aspettano dall’Italia, stavolta raccontato da un’ italiana. Un trilogia erotica che è un viaggio travolgente alla scoperta del piacere scritta da una giovane esordiente friulana. Piena di fantasia.

L’evento sarà tradotto in L.I.S.

22,30 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Francesca Bertuzzi parla del libro

La belva

Ama la scrittura noir e irrompe nel panorama letterario con Il Carnefice. Nel suo ultimo giallo quattro protagoniste derubate della loro adolescenza e l’omicidio di un ragazzino.

22,30 Cortile Palazzo dei Priori *

Italian Graffiti Colloquio con Pietrangelo Buttafuoco

a margine del libro Fuochi

22,45 Piazza cappella f Il Collettivo Lou Palanca presenta

Fuochi, gli incontri dell’autore con i personaggi della politica, del giornalismo, della società. Fuochi, le parole con le quali Buttafuoco, giornalista de Il Foglio e storica firma del Secolo d’Italia, costruisce una lunga invettiva contro personaggi, contraddizioni e situazioni che caratterizzano l’Occidente in crisi.

Blocco 52. Una storia scomparsa, una città perduta

Interverrà per il collettivo Valerio De Nardo Il 1° aprile 1965 a Catanzaro viene ucciso Luigi Silipo, sindacalista ed esponente di rilievo del Partito Comunista Italiano. Omicidio politico, passionale o mafioso? Ecco la storia, raccontata a più voci, da un collettivo di scrittura formato da docenti, ricercatori, avvocati.

L’evento sarà tradotto in L.I.S.

23,00 Cortile San Pellegrino f Alessandro Bertante parla del libro

Estate crudele

23,00 Libreria Loggia di San Tommaso f Piazza della Morte

Proiezione del film Slow Food Story, commento di Piero Sardo e Stefano Sardo

23,00 Cortile San Pellegrino f

Alessandro Bertante parla del libro Estate crudele Ambientato in una Milano crudele, dove il rispetto si guadagna con la forza, Alessio non ha amici. Ha un sogno però, che si affaccia ogni giorno dal balcone del palazzo di fronte per innaffiare le piante. Un romanzo forte, scorretto, potente. Il quarto di Bertante, milanese, insegnante alla Naba e direttore del portale Bookdetector.com.

23,15 Parco del Paradosso f

Serata Camerun. Parole e musica in memoria di Lorenzo Petrarca intervengono Marcello Arduini, Antonio Porri, Marta Ceccarelli e Pierre Sonna

23,30 Due Righe Book Bar f

Trio in the city

Tango lampo and surprise in concerto (Enrico Mianulli, Michele Villetti, Andrea Araceli and co.)

Sigarette elettroniche

no catrame • no fumo dannoso • no combustione • no monossido di carbonio

Liquidi e prodotti certificati in Italia Non è un presidio medico • Vendita e utilizzo vietati ai minori di anni 18

epipe.it

…e ancora, in collaborazione con

21,00 e 23,45 Piazza San Pellegrino f

Che vi piaccia o no, poi sparisco Spettacolo comico di magia per bambini con Alessio Petricca

21,00 Piazza Scacciaricci f

Coffee Art

Performance artistica di pittura con il caffè con Melania Tozzi


7 domenica 7 luglio 20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore

Rosella Postorino parla del libro Il corpo docile Con La stanza di sopra vince il Premio Rapallo Carige. In questo romanzo racconta della paura di amare e concedersi per chi, nato in prigione, vive il corpo come una gabbia. E anche della possibilità di vivere una vita libera dagli incubi del passato: una prigione calda, confortevole e piena di orrori. I ricordi, per qualcuno, ritornano sempre in modo prepotente.

16.00

Cortile dell’Abate f Un pomeriggio di musica e teatro offerto dai 60 piccoli strumentisti e cantanti dai 5 ai 12 anni del CeSMI

17,45 Letto e fatto

22,00 Chiostro di San Carlo f

Costruzioni di sfondi e maschere ispirati all’Inferno di Dante Laboratorio creativo a cura di Viviana Ginebri

23,00 Chiostro di San Carlo f

21,30 e 22,30 Via San Pietro f

Letture e lazzi

a cura della Compagnia Teatrale Faul di Viterbo

21,30 Cortile dell’Abate f Rainbow MagicLand presenta

Winx in concert

17,45 arena slow food f Piazza Santa Maria Nuova

Slow Kids

18,00 - 24,00 piazza della morte f Spazio espositivo e vendita con produttori agroalimentari e artigiani “a chilometro zero” del Lazio A cura di

Laboratori per bambini e seminari per genitori su cibo e dintorni condotti da educatori e nutrizionisti di Slow Food e de “Le fattorie vanno in città”.

19,00 Chiostro di San Carlo f

Apericinema

Incontri con il gusto e… Timothy Grossmann

21,15 Arena San Carlo *

Ciao Italia di Barbara Bernardi e Fausto Caviglia

L’Università degli studi della Tuscia ha attivato, nell’ambito del Dipartimento di istituzioni linguistico-letterarie, comunicazionali e storico-giuridiche dell’Europa (DISTU), un Corso quinquennale di laurea magistrale in Giurisprudenza, con l’obiettivo di formare la futura classe

Giurisprudenza ed Università della Tuscia: un’opportunità unica per entrare nel mondo del lavoro e della ricerca

www.unitus.it

Info: www.tusciafilmfest.it - Ingresso arena: euro 3 In caso di maltempo le serate avranno luogo al Cinema Genio

Percorso creativo dalla colla alla fiaba. Laboratorio didattico per apprendisti rilegatori e giovani lettori. A cura di Marta Nori e Angelo Tanzi

18,00 Giochi infernali!

Proiezione e incontro con Fausto Caviglia Conduce Margherita Vestri

dirigente del Paese, per le Imprese, la Pubblica Amministrazione, le Professioni e la Ricerca. Il Corso è organizzato secondo due direttive essenziali: da un lato, un’intensa vocazione internazionale ed europeista, accompagnata da una

Enocinema

Il meglio dell’enogastronomia della Tuscia si presenta

Dopofestival

Reading, Vinci il cinema, “Un buon motivo per non venire domani: Franco Grattarola “stronca” il Tuscia Film Fest”. Ospite: Mirko Kiefer

19,00 Cortile San Pellegrino f Marcello Arduini e Pietro Benedetti parlano del libro

Banditi a Orgosolo

di Franco Cagnetta. Intervengono Paola D’Errico e Luigi Maria Lombardi Satriani

19,00 Cortile San Carluccio f Piazza del giallo Biagio Proietti parla del libro

Chiunque io sia

Sceneggiatore televisivo e cinematografico, scrittore di noir e fondatore di Roma Giallo Factory. Chiunque io sia è un giallo scritto a quattro mani con Diana Crispo.

19,00 Eno Magnoteca f AperiTipico e degustazione A tutta Tuscia… a tutta birra

compiuta valorizzazione di adeguati strumenti linguistici e cognitivi; dall’altro, lo stimolo e la ricerca di una poliedrica formazione sia nel metodo che nella cultura giuridica, nella quale le diverse realtà nazionali possano essere adeguatamente esaminate e comparate. Il Corso di laurea in Giurisprudenza prepara lo studente ad un consapevole approccio al mondo del lavoro e della ricerca, coniugando la formazione classica sui testi giuridici con l’esperienza concreta dell’applicazione pratica del diritto, anche attraverso l’organizzazione di giudizi simulati ed altre esperienze, nonché collaborazioni con il mondo delle professioni, della ricerca e delle imprese.


domenica 7 luglio

20,00 Due Righe Book Bar f Aperitivo con l’autore Rosella Postorino parla del libro

Il corpo docile

20,00 Piazza delle Erbe f

Infiltrazioni della criminalità organizzata nel territorio laziale

21,00 Cortile Palazzo dei Priori *

Luca Telese in Romanzo italiano: un’orazione per immagini sull’Italia La politica e il potere da Berlusconi a Grillo, nell’anno della grande crisi Giornalista, scrittore e autore televisivo italiano, nel 1999 inizia una lunga collaborazione con Il Giornale, che durerà fino al passaggio al Il Fatto Quotidiano. Fino al 2012, quando co-fonderà Pubblico, da lui diretto. Ha scritto, tra gli altri, Cuori neri (Sperling & Kupfer, 2006) e Qualcuno era comunista.

Intervengono Felice Romano e Paola Conti Felice Romano è segretario generale del sindacato Siulp. Paola Conti, Magistrato della Procura di Viterbo. Insieme per affrontare il tema delle infiltrazioni mafiose nel Viterbese.

20,30 Porta San Pietro

Aiutateci ad Aiutare Cene di beneficenza con menu tipico viterbese a cura del Comitato Permanente Festeggiamenti Pianoscarano Carmine Salamaro info e prenotazioni: 335.6276931- 339.2433875

21,00 Cortile Palazzo dei Priori * Luca Telese in

Romanzo italiano: un’orazione per immagini sull’Italia La politica e il potere da Berlusconi a Grillo, nell’anno della grande crisi

21,00 Piazza del Fosso * Lorenza Fruci parla del libro

Betty Page. La vita segreta della regina delle pin-up

In occasione del novantesimo anniversario dalla nascita, una biografia di Betty Page racconta la drammatica esistenza della regina delle pin-up che in pochi anni ha sconvolto i costumi di un’epoca.

21,00 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Cristiana Astori parla del libro

Tutto quel rosso

Scrittrice horror in italian-style, si afferma con Il Re dei Topi e altre favole oscure. Questo è un thriller a tinte forti, al centro un delitto consumato sulla scia di Profondo rosso.

f Arene * Arene

a ingresso gratuito a ingresso a pagamento

Biglietterie del festival Le biglietterie centrali di Caffeina sono ubicate in Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio e sono aperte nei giorni di svolgimento del festival dalle ore 18,30 alle ore 23,30. Le biglietterie ubicate presso l’ingresso delle arene del Parco del Paradosso e di Piazza del Fosso sono aperte nelle ore di svolgimento degli eventi. Il biglietto è giornaliero, costa 3,00 euro e consente di accedere a uno o più eventi a pagamento di Caffeina nel corso della stessa sera. Il biglietto dà diritto ad accedere a tutte le aree eventi fino ad esaurimento posti. I posti a sedere sono limitati. Ogni giorno saranno in vendita i biglietti giornalieri che consentono l’accesso a tutti gli eventi che si svolgeranno la sera stessa. I biglietti non potranno essere rimborsati. Le proiezioni del Tuscia Film Fest prevedono un biglietto di ingresso di 3,00 euro, acquistabile all’ingresso dell’arena o presso le biglietterie centrali di Caffeina. L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare modifiche al programma, eventuali cambiamenti di data, di sede e di orario, la variazione o la cancellazione di eventi saranno comunicati sul sito www.caffeinacultura.it e sui pannelli del programma ubicati presso Porta San Pietro, Piazza del Plebiscito e Piazza San Carluccio.

Diventa socio della Fondazione Caffeina Cultura La Fondazione Caffeina Cultura vive grazie ai propri soci: fondatori, sostenitori e benemeriti. Diventare soci significa far vivere Festival e Fondazione. Chi diventa socio entra a far parte della Fondazione, entra gratis a tutti gli eventi del Festival e nei giorni della manifestazione beneficerà di sconti presso alcune attività del centro storico cittadino. Rivolgiti agli infopoint.

Il centro Visana, centro polispecialistico, eccellenza in campo sanitario, grazie alla forte esperienza acquisita anche nel campo della sicurezza sul lavoro con i servizi di Sorveglianza Sanitaria D.Lgs81/2008, presenta:

"VISANA FOR BUSINESS" una nuova area che fornisce servizi e consulenza alle imprese

VISANA FOR BUSINESS mediante un network costituito da professionisti senior, formatori ed auditors, è oggi in grado di assicurare supporto alle aziende in svariati campi tecnico-gestionali: SICUREZZA AVANZATA CREAZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE QUALITA’ SICUREZZA, AMBIENTE VERIFICHE TECNICHE ASSISTENZA ALLE GARE D’APPALTO CONSULENZA STRATEGICA

Via Lega dei Dodici Popoli, 27 01100 VITERBO ❙ Tel. 0761.251836 ❙ Fax 0761.251047 ❙ centrovisana.vt@libero.it

❙ INFOLINE 327.3270760

I nostri professionisti: - operano con Enti di Certificazione - hanno qualificata esperienza nei settori di interesse - hanno esperienza pluriennale di formazione

HEAD FORNITURE PARTENARIATO COMMERCIALE RICERCA DI NUOVI MERCATI CONTROLLO DI FORNITORI E STRUTTURE IN FRANCHISING FORMAZIONE PROGETTAZIONE DI ATTIVITA’ FINANZIABILI

CENTRO VISANA si apre a nuovi mercati insieme alle imprese CENTRO VISANA perché anche le imprese siano IN SALUTE


domenica 7 luglio

21,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Laboratori del gusto

Appuntamento con degustazioni guidate alla scoperta dei prodotti enogastronomici della regione.

21,00 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Dario Guidi 2° classificato al contest

La giornata dell’arte Cantautorato italiano new age

21,00 Museo Sodalizio facchini di S.Rosa f Sacha Naspini parla del libro

Le nostre assenze

21,00 Piazza del Gesù f

Street Parade

Fantomatik Orchestra Marching Band

21,30 Parco del Paradosso *

Quattro etti d’amore e musica, grazie

Leggono Chiara Gamberale e l’attrice Annalisa Canfora Musiche di Rodrigo D’Erasmo e Alessandro Grazian Amore, musica, bellezza. È l’essenza del reading ispirato da Quattro etti d’amore, grazie, il best seller della scrittrice, conduttrice radiofonica, giornalista de La Stampa e Vanity Fair, dove protagonisti sono due donne e i loro compagni costretti a fare i conti con la vita e il proprio destino. Musicato da star d’eccezione: Alessandro Grazian e Rodrigo D’Erasmo degli Afterhours.

22,30 Cortile Palazzo dei Priori *

diretta dal Maestro Stefano Scalzi

Sardinia on my mind

21,30 Incursioni creative

Incontro di musica e parole tra

di Arte Attiva

Cultural Bridge 22,00 Réseau & The One Dance Company

Flavio Soriga e Ilaria Porceddu

in Abbey Song e Dolly Coreografie di Giada Gubinelli e Cristiana Piombi Concerto Elettro Jazz/Danza contemporanea

21,30 Parco del Paradosso *

Quattro etti d’amore e musica, grazie

Uomini e donne, figli di una cultura forte e radicata. Tra il continente e l’Isola. La Sardegna, tra emigrazione e identità, una nazione nella nazione. Sardinia on my mind, esplicito il richiamo a Ray Charles. Questa terra di profumi la raccontano la cantante Ilaria Porceddu e Flavio Soriga, cantante e scrittore, portavoce di una cultura che ha imparato a contaminare e contaminarsi. L’evento sarà tradotto in L.I.S.

Leggono Chiara Gamberale e l’attrice Annalisa Canfora Musiche di Rodrigo D’Erasmo e Alessandro Grazian

ARTICOLI DA REGALO per tutti i gusti e tutte le età, bigiotteria, idee per la casa e per la cucina ARTICOLI DI DESIGN particolari e soprattutto coloratissimi I NO ST RI B RAND ESC LUSI VI

VITERBO I STR. CASSIA NORD 22/O Parco commerciale Città dei Papi 339.5786622 I info@lejolibazar.it


domenica 7 luglio

21,30 Arena Slow Food f Piazza Santa Maria Nuova Gabriele Bonci parla di

Pane Nostrum

È possibile fare un pane che duri 100 giorni senza ricorrere a ingredienti e lavorazioni industriali? Sì se si conoscono i segreti di lieviti, farine e prodotti di qualità.

21,30 Piazza Cappella f 22,30 Piazza del Fosso *

Catena Fiorello parla del libro Dacci oggi il nostro pane quotidiano

Scrittrice e sorella d’arte, in questo diario della sua famiglia raccoglie episodi di un’infanzia serena insieme ai genitori e ai fratelli Rosario, Anna e Giuseppe. Un libro intimo, commovente, ironico, affollato di personaggi che l’autrice fa rivivere sulla pagina con la stessa intensità dei profumi che riempivano i pomeriggi della sua infanzia.

Violenza in famiglia e responsabilità genitoriali

Intervengono Paolo Capri, Maria Benevento,

Federica Maffia Modera Pompilia Rossi

Perché la maggioranza degli abusi sessuali infantili avviene all’interno del contesto familiare? Quali le dinamiche di questi sistemi familiari?

21,30 Cortile San Pellegrino f Daniele Camilli e Elena Hagi parlano del libro

Io, carne cruda. Green Economy tra sogno e incubo 21,45 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest S.A.D.O. 1° classificato al contest

La giornata dell’arte Concerto rock

22,00 Piazza delle Erbe f Gianluca Di Prospero parla del libro

Viterbo custode segreta. Nuove scoperte Proiezioni del trailer L’ultimo sacrificio, docu-fiction dedicato ai Templari a Viterbo

23,00 Cortile San Pellegrino f

Luca Tarantelli parla del libro Il sogno che uccise mio padre Ezio Tarantelli cade nel marzo 1985 sotto una raffica di mitra. Così le BR colpiscono un simbolo della riforma del lavoro. A ricordarlo è il figlio Luca che ha collaborato nella gestione di eventi con il Comune di Roma ed è stato curatore di progetti per le scuole sulla memoria degli anni Settanta.

22,00 Museo Sodalizio facchini di S.Rosa f

Il medioevo di una tomba etrusca Graffiti templari a Tarquinia Conferenza a cura di Carlo Tedeschi

22,00 Viterbo Sotterranea f Piazza della Morte

Il Palazzo dei Papi di Viterbo, introduzione storico-architettonicoarcheologica

22,30 Cortile Palazzo dei Priori *

Sardinia on my mind

Incontro di musica e parole tra Flavio Soriga e Ilaria Porceddu L’evento sarà tradotto in L.I.S.

22,30 Piazza del Fosso * Catena Fiorello parla del libro

Dacci oggi il nostro pane quotidiano

22,30 Cortile San Carluccio * Piazza del giallo Rino Tringale parla del libro

Il guado

Interviene Fabrizio Catalano È siciliano di nascita ma svizzero d’adozione. Nel romanzo d’esordio raccoglie dieci anni di viaggi, volti e luoghi narrati sul filo della fantasia.

22,30 Giardino Porta Fiorita f Caffeina Music Fest Nina Ricci – Her Secret Room Experience Concerto jazz sperimentale

23,00 Cortile San Pellegrino f Luca Tarantelli parla del libro

Il sogno che uccise mio padre

23,00 Piazza delle Erbe f Cristina Pallotta, Daniele Camilli e Paolo Manganiello in Ricordi in musica

23,00 Museo Sodalizio facchini di S.Rosa f Gina Crocoli parla del libro

Viaggio in Tuscia

Dal cinquecento al novecento …e ancora, in collaborazione con

21,00 e 23,00 Piazza San Pellegrino f

Musica dal vivo

con il duo Il Gatto e la Volpe

21,00 Piazza Scacciaricci f Serata a sorpresa a cura di Trend in Motion

A cura di Alberto Pichardo

BIRRE ARTIGIANALI VIA SAN BONAVENTURA 36 - VITERBO

DA TUTTO IL MONDO APERTO DAL MARTEDÌ ALLA DOMENICA


Adempimenti D.Lgs 81/08 (ex 626/94) Fonometrie e Vibrazioni Pacchetto Igiene HACCP Medicina del Lavoro Forniture e Assistenza Antincendio

Materiale Antinfortunistico Abbigliamento Professionale Corsi di Formazione Accreditato EFEI Ente Paritetico Bilaterale

Via Monte Santo, 41- 41/A I 01100 Viterbo I Tel-fax 0761.347976 info@faulantinfortunistica.com I www.faulantinfortunistica.com


Studio>Grafico>Peri

Pensare verde

Union Printing vuole essere un riferimento nel settore in evoluzione della carta stampata, puntando sull’innovazione della tecnologia, sulla sana competitività e sull’ampliamento della gamma dei prodotti e dei servizi offerti. Gestendo efficacemente l’impatto ambientale, si pone come esempio alla costante ricerca di soluzioni produttive ad alto valore ecologico.

STAMPATORI IN VITERBO www.unionprinting.it info@unionprinting.it

VITERBO 01100 S.S. Cassia Nord, km 87 Tel. 0761.27811 r.a. Fax 0761.352666

ROMA 00141 Via Monte Bianco, 72 Tel. 06.8719631 r.a. Fax 06.87195195


Caffeina programma 2013