Issuu on Google+


4

|

settembre-ottobre 2011

|


Progetto

3LHKLZPVUPZVUVWHY[P[L P4HNHaPULha cominciato l’appello per raccogliere le adesioni delle scuole che vorranno partecipare

HSS(UU\HYPV:JVSHZ[PJV il pregiato book che attraverso immagini e resoconti di studenti e insegnanti raccoglierà i momenti salienti di un’intera annata. l progetto è offerto gratuitamente dalla nostra rivista alle scuole che vogliono aderire.

.LU[PSPWYLZPKPLNLU[PSPPUZLNUHU[PZLUVU ]VSL[LLZZLYLHZZLU[PH]L[L[LTWV Ă„UVHSV[[VIYLWLYJVU[H[[HYLSHYLKHaPVUL! ;LS -H_ UL^ZPTHN'NTHPSJVT

...e rispon det presente e ! 3HNHSSLY`JVU[PU\HZ\ ^^^PTHNHaPULP[HUU\HYP

=PZP[HPSZP[V |

settembre-ottobre 2011

|

5


E D I T O R I A L E L’INFORMAFREEMAGAZINE nº 34 – anno VI numero 5 settembre-ottobre 2011 ISSN 1828-0722 Editore

GOLIARDICA EDITRICE srl a socio unico sede operativa: I – 33050 Bagnaria Arsa, Italy via Aquileia 64/a tel +39 0432 996332 fax +39 040 566278 news.imag@gmail.com Direttore responsabile Andrea Zuttion Condirettore responsabile Claudio Cojutti Responsabile di redazione Andrea Doncovio Redazione Giuliana Dalla Fior Direzione commerciale Maurizio Cechet Responsabile area legale Massimiliano Sinacori

Cari lettrici e lettori, nel corso dell’estate il Censis (Centro Studi Investimenti Sociali) ha pubblicato la nona edizione del Rapporto sulla comunicazione, con l’intento di monitorare l’evoluzione dei media ed il loro rapporto con i cittadini in Italia. Una ricerca che se da un lato risulta molto incoraggiante poiché evidenzia come gli italiani avvertano sempre più l’esigenza di mantenersi informati e di ricercare attivamente, in particolare attraverso il web, le risposte alle proprie curiosità, dall’altro evidenzia uno scenario non proprio confortante per coloro che stanno dalla parte opposta della barricata. Ovvero noi giornalisti in particolare e tutti gli operatori della comunicazione in generale. In queste poche righe ritengo fondamentale analizzare due dati su tutti. Il primo riguarda il (triste) ritratto che gli italiani hanno dei giornalisti, ritenuti scarsamente indipendenti ed eccessivamente legati con il potere politico o fi nanziario. Sebbene considerati informati e competenti da quasi l’80% del campione, praticamente la metà (!!!) della popolazione li ritiene poco affidabili.

Segreteria commerciale Stefano Tomat Segreteria di redazione Ombretta Titton Progetto grafico

Se ciò fosse vero, non servirebbe proseguire. Non avrebbe senso nemmeno sfogliare questo numero di iMagazine: perché perdere tempo nella lettura di servizi inaffidabili, ovvero non in linea con la realtà dei fatti?

Andrea Olivo Supervisione prepress e stampa S. Cargnelutti Hanno collaborato Stefano Caso, Michela De Bernardi, Giorgio Laus, Germano De March, Rosella Primosi, Cristina Scremin, Paolo Marizza, Giuliana De Stefani, Vanni Veronesi, Patrizia Longo, Andrea Fiore, Adelchi Scarano, Stefania Buiat, Annalisa Casarin, Luciano Pletti, Tiziana Sbrizzo, Alfio Scarpa, Tiziano Rossi, Norman Rusin, Luigi Pistore, Linda Marcuzzi, Daniel Blasina, Gabriele Peressutti Registrazione Tribunale di Udine n. 53/05 del 07/12/2005 Stampato in Italia Tiratura 70.000 copie Credits copertina www.visitphilly.com Credits sommario :: www.sxc.hu :: ::www.visitphilly.com:: :: Vanni Veronesi :: :: Ulderica da Pozzo :: :: Redazione :: © goliardica editrice srl a socio unico. Tutti i diritti sono riservati. L’invio di fotografie o altri materiali alla redazione ne autorizza la pubblicazione gratuita sulle testate e sui siti del gruppo l’informa srl. Manoscritti, dattiloscritti, articoli, fotografie, disegni o altro non verranno restituiti, anche se non pubblicati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta in alcun modo, incluso qualsiasi tipo di sistema meccanico, elettronico, di memorizzazione delle informazioni ecc. senza l’autorizzazione scritta preventiva da parte dell’Editore. Gli Autori e l’Editore non potranno in alcun caso essere considerati responsabili per incidenti o conseguenti danni che derivino o siano causati, direttamente od indirettamente, dall’uso improprio delle informazioni ivi contenute. Tutti i marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari, che ne detengono i diritti. L’Editore, nell’assoluzione degli obblighi sul copyright, resta a disposizione degli aventi diritto che non sia stato possibile rintracciare al momento della stampa della pubblicazione.

Eppure, una delle prime regole giornalistiche impone di fuggire dai luoghi comuni e di analizzare ogni situazione con occhio critico. Nel caso diMagazine , i continui attestati di stima dei lettori e dei nostri partner rappresentano la risposta più efficace a quella domanda provocatoria. Proprio perché le aspettative di lettori sempre più esigenti ed informati hanno il diritto di non essere deluse, ogni testata giornalistica, compresa la nostra, ha il dovere di porre la serietà dei contenuti e l’onestà intellettuale della loro trattazione quali cardini imprescindibili del proprio quotidiano operare. Come anticipato poco sopra, per completare il mio pensiero devo citare ancora un dato del Rapporto Censis: nell’ultimo biennio i quotidiani a pagamento hanno perso il 7% dei lettori. Una buca che diventa voragine se il periodo di riferimento viene allungato anche ai due anni precedenti: in pratica, dal 2007 ad oggi il calo dei lettori è stato del 19,2%. I motivi sono svariati e se nemmeno gli stessi gruppi editoriali plurimiliardari coinvolti da questa crisi sono concordi nell’individuarli, men che meno a noi spetta il compito di farlo. Il nostro vero dovere, semmai, è un altro. Proseguire nel progetto ambizioso di Magazine : quello di consegnare gratuitamente nelle vostre case un prodotto giornalistico di alta qualità, col fi ne ambizioso di fare da collante con le svariate realtà del territorio, che in questa rivista - la “loro” rivista - hanno l’opportunità di esprimersi. Non mi resta che augurarvi … buona lettura!

Andrea Zuttion


5VU¸JVZ»u¹THWPƒJVYYL[[HTLU[L!JVZHZVUV& .SP L0RQH\ ZVUVKLPI\VUP]HSVYLJOLM\UNVUV KH ]LYV L WYVWYPV KLUHYV KH WV[LY \[PSPaaHYL SPILYHTLU[LWYLZZVSLH[[P]P[nP4VUL`7HPUKPJH[L Z\SI\VUV*LY[VH]L[LJHWP[VILUL =VP JVTWYH[L P ]VZ[YP WYVKV[[P \[PSPaaHUKV P I\VUP JVTL TVUL[H 3P YPJL]LYL[L NYH[\P[HTLU[L YPJOPLKLUKVSP HSSH YLKHaPVUL :VZWL[[P&*VTWYLUZPIPSLLWW\YLUVUH]L[LU\SSHKPJ\PK\IP[HYL ULZZ\UHMYLNH[\YH!PI\VUP]HSVYLL0RQH\ZVUVHZZVS\[HTLU[L NYH[\P[PWLYPSL[[VYPJOLULMHUUVYPJOPLZ[H8\LZ[VWLYJOtP7HY[ULY KPP4HNHaPULV]]LYVNSPP4VUL`JOLHKLYPZJVUVHSS»PUPaPH[P]H JVT\UPJHUKVJVUSHYP]PZ[HOHUUVHUJOLKLP]HU[HNNPLJVUVTPJPJOL PUWHY[L]LUNVUVYLKPZ[YPI\P[PH[[YH]LYZVNSPL0RQH\ :LTWSPJLÏWVZZPIPSLVYKPUHYLÄUVHP4VUL`KP H[[P]P[nKP]LYZLKH]VPZJLS[LJVUS»VWWVY[\UP[nKPZLNUHSHYL L]LU[\HSPI\VUPKPYPZLY]HX\HSVYHX\LSSPYPJOPLZ[PUVU KV]LZZLYVLZZLYLWPƒKPZWVUPIPSP 7V[YL[LYP[PYHYSPNYH[\P[HTLU[LPUWVJOPNPVYUPWYLZZV \UP4VUL`KH]VPZLNUHSH[V<UH]VS[HV[[LU\[PPI\VUP WV[YL[L\[PSPaaHYSPWLYP]VZ[YPHJX\PZ[PJVTLMVZZLYV]LYV LWYVWYPVKLUHYVULSW\U[V]LUKP[HPUKPJH[VZ\SYL[YVKLS I\VUV(K\LJVUKPaPVUP! ‹ZPW\~ZWLUKLYL\UI\VUVZVSVHSTVTLU[VKLSS»HJX\PZ[V" ‹UVU]PZHYnKH[VYLZ[V (]L[L[YLWVZZPIPSP[nWLYVYKPUHYLNSPL0RQH\  :WLKP[L\UHSL[[LYHHSSHUVZ[YHYLKHaPVUL! P4HNHaPUL]PH(X\PSLPHH)HNUHYPH(YZH<+  PU]PH[L\UMH_HSU\TLYV  ZJYP]L[LJP]PHTHPSPTVUL`'LTHPSP[ .SPL0RQH\]P]LYYHUUVYLJHWP[H[PWYLZZV\UP4VUL`KH]VPZLNUHSH[V


Lista elenco aggiornato alla data di pubblicazione .690A0( (S*VYYLKV (\[VYPWHYHaPVUP=PKVa:[LMHUV )HY)PHUJV )HY4VYLKV )PNH[[VU-LYY\JPV *HMMu=PLUUH *VU[L:LY]PaP +VUH[V(SLZZHUKYV(NLUaPH9PLSSV ,[PJH:HS\[L -VUKLYPH.P\Z[V 9VSKV -VYKKP.YH[[VU9VKVSMV .PVPLSSPHU[PJOP .YLNVY(Y[ 0ZHILS 3H=PVSHJPVJJH 3PIYLYPH([OLUHL\T 3PIYLYPH=VS[HWHNPUH 3P]PUN:PH 4PJVSPUV4H\YPaPV 7PJJVSV0Z[P[\[VKP,Z[L[PJH 9:;PU[LNNPH[\YL :HSVUL(UNLSHL:HIPUH :HSVUL,SPZH)\[[LYĂ&#x2026;`:[`SL :HYP4HU\LSH :. *KP:WYPUNVSV.PVYNPV :VZJHZH :[HaPVULKPZLY]PaPV(NPWKP+PHUH4 :[HaPVULKPZLY]PaPV+LY^KP9PaaP4 ;070.6 =HUP[` >LSSJVTL 465-(3*65, (JJVUJPH[\YL4VKH )HY;YH[[VYPH(S+HKV

YLD*DULEDOGL YLDGHO&ROOLR YLD)DLWLF YLD0DGRQQLQDGHO)DQWH YLD'XFDG$RVWD YLD&DSXFFLQL YLDGHO6HPLQDULR YLD5RPDQDD /XFLQLFR

YLD%ULJDWD3DYLD YLD*UHJRUFLF YLD$TXLOHLD SLD]]D9LWWRULD YLD$TXLOHLD YLD7UHQWR 3LD]]D6$QWRQLRD YLD'LD]' FRUVR9HUGL YLD6DXUR via III Armata,85 via dei Leoni, 66 via Giustiniani, 93 via Torriani,4 via Friuli, 8 via Montesanto, 88 via Dei Rabatta, 1/2 via XXIV Maggio, 15/a via Crispi, 14 via Lungo Isonzo Argentina, 110 via Rastello, 91 via Ponte del Torrione, 17 via XXIV Maggio, 12/b

Intimo e non solo Autoriparazioni Bar Bar ReďŹ&#x201A;essologo, podologo Bar caffetteria Antennista Assistenza tecnica Riello Struttura sanitaria odontoiatrica Gioielli di metallo, coppe targhe medaglie Concessionaria auto Gioielleria antiquaria Pittore edile Centro estetico Fiori ed oggettistica Testi universitari libri usati rilegature tesi Cartolibreria Moda casa Serramenti e carpenteria Trattamenti di bellezza e dermoestetici, parrucchiera Tinteggiature di interni e di esterni Parrucchiera Parrucchiera e decorazione unghie Parrucchiera Imbiancature, verniciature, decori Manutenzione casa - bar - ristoranti - negozi Stazione di servizio Stazione di servizio Souvenir, prodotti tipici di Gorizia Parrucchiera Vendita e assistenza computer

via Crociera, 4 via V. Monti, 24

Parrucchiera Bar, trattoria


)YHPJV,YLKP +LZWHY9VUJOP +PTLUZPVUL)LULZZLYL 3»(YJHKLS)LIu 3»6JJOPVSVNV 3PIYLYPH9PUHZJP[H 7HUPÄJPV7HY[PJJLYPH4PUP\ZZP :^LL[)HYL7HUL[[LYPH =LYaLNUHZZP 965*/0+,03,.065(90 (:4V[VYZWVY[ )HYYPV:HU3VYLUaV +LZWHY9VUJOP ,SLJ[YVTUPH .PVPLSSLYPH)VYNPH 3H9VZH;P:WVZH 3L)PYIL 7LWH *S»,KPJVSH:WVY[P]H :;(9(5A(56 (aPLUKH(NYPJVSH(P9VKHYP ;<990(*6 (NYP[\YPZTV3yKLSH(UUH 0S:VYYPZVKLS:VSL 2PTIHWL[MVVK <U4VTLU[VWLY;L :(5*(5A0(5+»0:65A6 +\L;P 6Z[HYPHKH)LWP4LV -6.30(569,+07<.30( (NYP[\YPZTV3H;YHKPaPVUL *HYSP 9PZ[VYHU[L7PaaLYPHSH)YHJL 9PZ[VYV(NYP[\YPZ[PJVHP;YVZP :(570,9+»0:65A6 )LYSV[0NVY .9(+0:*(+»0:65A6 )HYKH;LV *LU[YV)LULZZLYL+LU[HSL 5L^-PSL*VTW\[LY 5VU:VSV3HUH 6Z[LYPH3H7LZH :[\KPV)LULZZLYL -(99(+»0:65A6 *LU[V7VSSPJP -Y4V[V 7\ZUHY.VTTL *69465: )HYIHYH:V[[PSP *HY[V[LJUPJH /HUZLSL.YL[LS 9,]VS\[PVU/V\ZL 9PZ[VYHU[L-LSJHYV 3H5\V]H0TTHNPUL 4PZPNVQ4HZZPTV =L[LYPUHYPVKV[[ZZH*\YJP+HUPLSH 4(90(56+,3-90<30 7LYZPN(UUH3\JPH 4,+,( 3L-VYJOL[[LKLS9L =033,::, 6MÄJPUH9LUH\S[4PSHUP-HIYPaPV

via Raffaello Sanzio, 10 viale Garibaldi, 6/a via I Maggio, 58 viale Berti, 18 via Nino Bixio, 28/a viale S.Marco, 29 via IX Giogno, 94 via Marziale 16/a via Gorizia, 13

Idraulica Supermercato Centro estetico Asilo Centro ottico Libreria Pannetteria, pasticceria Bar e panetteria Vendita bombole gas e non solo

via Roma, 62 via S. Lorenzo, 3 viale Stagni, 8 via Le Giare, 38 Via Roma, 10 via Stagni, 15 via Redipuglia, 80 via D’Annunzio, 96/c

Vendita autoaccessori, tuning, karting, racing Bar, osteria Supermercato Impiantistica Gioielleria Abiti uomo e donna per cerimonia Asilo nido, bambini 12/36 mesi Edicola

via V.Veneto, 5

Azienda agricola

via Garibaldi, 113 piazza Libertà, 33 via Aquileia 25 piazza Libertà, 40

Agriturismo Naturopata Negozio di animali Centro estetico

via Marcorina, 16 via Romana, 46

Serramenti in alluminio - carpenteria in ferro Ristorante

via Ulivi, 28 via Redipuglia, 5 via Terza Armata, 2 via Sant’Elia, 90

Agriturismo Abbigliamento uomo-donna Ristorante pizzeria Agriturismo

via San Zanut, 54

Pitturazioni edili

via Papalina, 1 viale Trieste, 34 via Roma, 1 via Bergamas, 13 via Carducci, 2 viale Trieste, 59

Bar Studio dentistico Vendita ed assistenza computer Merceria e lana Osteria Centro massaggi

via Gorizia, 3 via Gorizia, 158 Via Gorizia 108

Autofficina Concessionaria Yamaha, officina Suzuki-Kawasaki Gommista

viale Venezia Giulia, 62 via Friuli, 16 via Friuli, 9 Showroom: via Brazzano, 39 via S.Giovanni, 45 via Zorzut, 8 via Torino, 6 via Gorizia, 29

Trattamento cranio-sacrale Stampa digitale e grandi formati Laboratorio creativo Vendita arredo bagno, cucine in muratura, ceramiche, sanitari Ristorante albergo Parrucchiera Impianti elettrici e fotovoltaici Ambulatorio veterinario

via Manzoni, 63

Artista

via delle Scuole, 5

Trattoria

via Massimiliano Fremaut, 17

Autofficina


469(96 (NYP[\YPZTV3H7YP]HUKH .9(+6 /VTL:^LL[/VTL 0ZLUaHUVTL *,9=0.5(56+,3-90<30 *LYJVJHZH:YS *04,-PVYLYPH7HWH]LYPL7HWLYL .LU[LKH-VYIPJL .LV[OLYT 4V[V[LJUPJH*HULZPU 6MĂ&#x201E;JPUHKLSSLLYIL 7HULL;\SPWHUP 7L[LY7HU 7YPU[:LY]PJL 9PZ[VYHU[L*OPJOPIPV :[HaPVULKP:LY]PaPV:/,33 =LYLKPUK ;H_P6THY -0<40*,336 (::LY]PJL:93 )HYKH9VTVSV ,YIVYPZ[LYPH7HYHMHYTHJPH :WHNOL[[V[LJH)HY(SSHYNPUL :J\SHJ7H]PTLU[P 4(5A(56 /VTL:^LL[/VTL *6956+096:(AA6 *HÂťKP)VU :HSVUL3\P3LP.YLHZL .LSH[LYPH4P[aPL :(5.06=(550(35(;0:65, 0;3;OLYTVPTWPHU[P ;YH[[VYPHSH*HTWHNUVSH <+05, /VTL:^LL[/VTL ;90,:;, 0TWYPU[HVUSPULP[ .65(9: 0THNPUL-P[ULZZ*LU[LY :(5=0;6(3;699, )HSKHZZP,ULHL+H]PK (0,336+,3-90<30 ,_[Y~ (8<03,0( (NYP[\YPZTV(S9VZHYP 56=(.690*(:36 (\[VYLU[ (\[V:LSLJ[ (\[V=\NH +LRVY3LIHU 2VW[L_ .VTTPZ[H0NVYAIVNHY 7VJLUP7J*VTW\[LY6\[SL[ 7YPTH0, 409,5:36 .VZ[PSUH4HRVYPJ :,47,;,9:36 <Z[UH/PNPLUH AVIUH(TI\SHU[H)PUU

via Petrarca, 17

Agriturismo

via Marina, 37 viale Dellâ&#x20AC;&#x2122;Orione, 21

Accessori per la casa Acconciature

via Udine, 40 via CaiĂš, 64 via Trieste, 37 piazza UnitĂ  dâ&#x20AC;&#x2122;Italia, 15 via Monfalcone, 19 via Aquileia, 118 via Mazzini, 8 largo Oberdan, 14 via Mazzini, 1 via Mercato, 13/6 via Carnia, 2 via Cisis, 33 - Strassoldo via Trieste, 70 via Gorizia, 8

Agenzia immobiliare Costruzioni impianti, manutenzione elettriche, frigotecniche Fioreria Acconciature Impianti termoidraulici, assistenza tecnica Vendita e riparazione cicli e motocicli Erboristeria Lista nozze e oggettistica Giocattoli Centro copia stampe Ristorante pizzeria Stazione di servizio Tinteggiature interne ed esterne e lavori in cartongesso Servizio taxi

via Tina Modotti, 4 via Nazionale, 38 via A. Zanetti, 5 (S. Valentino) via Isonzo, 42 via Don Carmelo Weffort, 4

Assistenza e servizi impianti termici idricosanitari Bar caffetteria Erboristeria parafarmacia Spaghettoteca Bar Pavimenti

via Udine, 24/a

Accessori per la casa

via Nazionale, 34 via Papa Giovanni XXIII, 74 via Papa Giovanni XXIII, 68

Trattoria Acconciature Gelateria

via Roma, 11 via Nazionale, 94

Impiantistica Trattoria

via Vittorio Veneto, 14/a

Accessori per la casa

via del Prato, 2

Stampe digitali, rilegature testi, cancelleria

via Vittorio Veneto, 100

Palestra

via Trieste, 27

Installazione impianti solari, termici, idrici, gas, scarici e climatizzazione

via XXIV Maggio, 28

Acconciature

via Curiel, 43/a

Agriturismo

Industrjska Cesta, 3 Kromberk Industrjska Cesta, 9 Kromberk via Partizanska, 55 ulica Gradnikove Brigad, 49 ulica Vodovodna Pot, 11 Industrjska Cesta, 9 Kromberk Kromberska Cesta, 12 ulica C. IX Korpusa, 96

Concessionaria Concessionaria Bmw AutoofďŹ cina e concessionaria Suzuki Vendita tendaggi Vendita e noleggio camper e caccia e pesca Gommista Riparazione e vendita computer Concessionaria Ford

Orehovlje, 31

Ristorante

Osojna Pot, 6 Cesta Prekonorskih Brigad, 62a

Igiene dentale Dentista


6RWWRVFUL]LRQLDSHUWH


: lettere alla redazione Egregio direttore, dopo aver letto il suo editoriale sullâ&#x20AC;&#x2122;ultimo numero di iMagazine, mi sono sentito in dovere di scriverle questa lettera per scusarmi. â&#x20AC;&#x153;Di cosa?â&#x20AC;?, dirĂ  lei. Dei miei sospetti iniziali su quella che invece è stata unâ&#x20AC;&#x2122;iniziativa bellissima come quella degli annuari scolastici. Ha detto bene lei: quando qualcuno offre qualcosa gratuitamente, viene ormai istintivo porsi la domanda da lei citata (â&#x20AC;&#x153;Dovâ&#x20AC;&#x2122;è il truc

      la richiesta di autorizzazione per partecipare alla vostra iniziativa, sono rimasto inizialmente dubbioso. â&#x20AC;&#x153;PerchĂŠ una rivista dovrebbe regalare a tutti gli studenti un annuario?â&#x20AC;?, mi sono chiesto. Ero addirittura propenso a         (â&#x20AC;&#x153;Le mie amiche hanno tutte aderitoâ&#x20AC;Śâ&#x20AC;?) e io ho deciso di          scuola con lâ&#x20AC;&#x2122;annuario in mano, con le foto dei suoi com  !!

     ricordo da tenere nel tempo, ho capito il vero spirito e si    Complimenti e, da genitore, grazie di cuore. Alessandro Gorizia Volevo fare i complimenti a tutto lo staff di iMagazine per la splendida iniziativa degli annuari. Quando mia nipote me lo ha fatto vedere mi sono emozionata. Mi dispiace che ai miei tempi nessuno avesse pensato ad una cosa del genere, perchĂŠ adesso sfoglierei volentieri le immagini dei miei compagni di scuola di un tempo. Mi auguro che possiate andare avanti cosĂŹ. Teresa Nardello Monfalcone

Unâ&#x20AC;&#x2122;imm agi ne del Campo estivo dellâ&#x20AC;&#x2122;ACR di Corm ons tenutosi a lug lio a Malborghetto e che ha coi nvo lto 43 tra bam bini e rag azzi.

Volevo solo comunicare che lo scorso mese di luglio sono stato in visita al Castello di Duino. Nonostante disti pochi chilometri da casa mia, non avevo mai avuto modo di visitarlo internamente: devo dire che si tratta di una struttura bellissima dalla storia davvero affascinante. Volevo condividere con voi questa cosa poichĂŠ se non avessi letto il vostro articolo probabilmente non ci sarei mai andato. Complimenti anche per lâ&#x20AC;&#x2122;iniziativa L0RQH\: continuate cosĂŹ! Ettore Belviso Monfalcone Ho avuto modo di utilizzare i famosi L0RQH\: confermo che li ho ricevuti in brevissimo tempo e che tutti i negozi presso cui mi sono rivolta mi hanno trattata con gentilezza. Congratulazioni per questa iniziativa. Marta Bompiani Gorizia Complimenti per lâ&#x20AC;&#x2122;iniziativa degli L0RQH\ e soprattutto per la rivista.

Apprezzo molto la vostra rivista. Gianni Menis Staranzano

Alessandra Paruzzi Gorizia

I ragazzi di 14/15 anni di Cormons e Grado, che hanno partecipato al Campo estivo a Fusine in Val Romana. Tra le varie attivitĂ  ed escursioni, molto apprezzata è stata lâ&#x20AC;&#x2122;uscita al Rifugio Zacchi e la visione del â&#x20AC;&#x153;nevaioâ&#x20AC;? lĂŹ vicino.

Ă?WVZZPIPSLPU]PHYLSLWYVWYPLSL[[LYLLPWYVWYPJVTTLU[P]PHWVZ[HVYKPUHYPH P4HNHaPULÂś]PH(X\PSLPHHÂś)HNUHYPH(YZH<KVWW\YL]PHLTHPSUL^ZPTHN'NTHPSJVT


S O M M A R I O

17

ZL[[LTIYLV[[VIYL 21 LEGALE di Massimiliano Sinacori

Lâ&#x20AC;&#x2122;ANALISI di Paolo Marizza

17 Economia dematerializzata VIAGGI E METE Philadelphia e il Bel Paese

21 Italiani a stelle e strisce 33

MARA NAVARRIA di Giuliana Dalla Fior

25 La calma dei forti

SILVIO BARTOLI di Andrea Doncovio

28 Il potere delle note

44 Il brand? Si tutela cosĂŹ... STRESS di Annalisa Casarin

46 Stress: riconoscere il problema PSICOLOGIA di Giuliana De Stefani

La Psicologia è una questione di

48 

Lâ&#x20AC;&#x2122;AUTORE DELLA PORTA ACCANTO di Andrea Doncovio

50 Marco Iacobelli

ALLA SCOPERTA DI... di Vanni Veronesi

52 Il mestiere di scrivere

TURISMO

58 Riscoprire il ritmo della vita

33 Gerusalemme sullâ&#x20AC;&#x2122;Isonzo 37

WELLNESS

37 La magia delle malghe

60

CHEFâ&#x20AC;ŚAME!

PROTEZIONE CIVILE

e segg. Ristorante Pizzeria Chichibio

QUESTURA

e segg. Gli eventi di settembre e ottobre

40 Argini a mare

63

42 Acquisti sicuri online

82 e segg. Sezione locale

4

9PZWVUKPHSSÂťHWWLSSV 3LHKLZPVUPWLYWHY[LJPWHYLHSWYVNL[[V ZVUVWHY[P[L(WHNPUHPKL[[HNSP

9PZMVNSPHSHYP]PZ[H


3» ( 5 ( 3 0 : 0

Economia

dematerializzata 3,(A0,5+,,3,9,;0+»0479,:( 6HUYL]LRGL3DROR0DUL]]DLPPDJLQLDFXUDGHOODUHGD]LRQH

3L 9L[P KP 0TWYLZH JVTL Z[Y\TLU[V KP HNNYLNHaPVULYPSHUJPVLJYLZJP[HKLSSLHaPLUKL *VU\UVJJOPVW\U[H[VHSSHKPNP[HSPaaHaPVULKP [\[[PPWYVJLZZP 0UIHSSVILULÄJPper 70 miliardi di euro. VFRSULLOUHVWRGHOODUWLFROR

| settembre-ottobre 2011 | 17


«

Ignorare o sottovalutare le differenze nelle caratteristiche strutturali delle economie territoriali può condurre a politiche industriali che, basandosi su assunti non appropriati, falliscono nell’ottimizzare percorsi di sviluppo ed il benessere collettivo con il risultato di aumentare le disuguaglianze. Disegnare politiche industriali efficaci è un esercizio complesso particolarmente in contesti, come quello italiano, in cui le differenze territoriali sono importanti in presenza di un tessuto economico frammentato. Recentemente abbiamo sostenuto proprio sulle pagine di iMagazine che forse è maturo il tempo di introdurre delle “politiche industriali soft”, ovvero dal “basso”, basate su approcci cooperativi in cui governi locali, industria, finanza ed organizzazioni private e pubbliche ai vari livelli possono collaborare per intervenire direttamente sulle criticità di natura industriale e finanziaria che mantengono una bassa produttività nei settori maturi o una bassa crescita in quelli innovativi. In questo modo si potrebbero costruire programmi e finanziamenti per gli agglomerati produttivi territoriali, migliorando l’allocazione delle risorse pubbliche, aumentando l’offerta di lavoratori qualificati, incoraggiando l’adozione di tecnologie e migliorando regolamentazione e infrastrutture. Lo sviluppo di questi approcci cooperativi può trovare nell’impianto delle Reti d’Impresa uno strumento essenziale per attivare processi di rilancio e di sviluppo su base territoriale.

18

|

settembre-ottobre 2011

|

Infatti lo sviluppo e la rivitalizzazione degli agglomerati esistenti può essere perseguito incentivando la costruzione di reti per realizzare integrazioni orizzontali, la condivisione di asset lungo la catena logistica, produttiva e commerciale ed il superamento di modalità di coordinamento interaziendale che ne limitano la presenza sui mercati internazionali. Il quadro dell’impianto delle Reti d’Impresa sembra quindi poter veicolare lo sviluppo di tali approcci collaborativi offrendo un’alternativa ed un complemento concreto alle aggregazioni in forma societaria ed alla perdita del controllo. Diverse iniziative sono già operative in tutto il territorio nazionale ed altre stanno partendo e le aspettative del mondo confindustriale sono molto ambiziose. La rete come modello di crescita alternativo all’acquisizione o alla fusione avrà successo nella misura in cui sarà funzionale: A a gestire in modo innovativo la governance delle imprese aggregate in rete; B ad agevolare la finanziabilità dei programmi di investimento e ricerca della rete. Per quanto riguarda la governance, il sistema rete ben si presta a modellare la condivisione di certe attività rispetto all’autonomia nella gestione di alcune aree di business. Essenziale è la trasparenza tra i soggetti associati in rete sugli aspetti finanziari e sulla redditività delle attività della rete. Per quanto riguarda la tematica emergente della finanza per le reti, essa va considerata come uno dei fattori abilitanti da mettere in relazione allo specifico progetto industriale di rete. Va cioè messa in relazione agli obiettivi ed ai percorsi di aggregazione (dalla condivisione di fasi della supply chain a monte o a valle, alla condivisione di fasi di processo produttivo, alla ricerca e sviluppo, allo sviluppo di piattaforme distributive comuni sui mercati internazionali) che generano fabbisogni e soluzioni finanziarie diversi per entità e strumenti. La citata trasparenza nei rapporti economici e finanziari tra i soggetti associati in rete è fondamentale anche per la finanziabilità del progetto. D’altro canto la sfida per le banche e per gli investitori in generale consiste nel far evolvere i sistemi di valutazione del rischio lungo due dimensioni: la dimensione qualitativa e prospettica ( forward loo-


king) del progetto e la “dimensione network”, ovvero di un soggetto atipico che richiede di considerare la “molecola” nel suo complesso al di là delle cellule componenti (il rating delle reti e la visibilità nei flussi intrarete). A quest’ultimo riguardo risulterebbero funzionali anche progetti (di rete) di dematerializzazione (fatturazione elettronica, digitalizzazione, ecc.) dei flussi logistico commerciali delle reti con ricadute positive non solo sui costi, ma anche sull’efficienza finanziaria endogena delle stesse (riduzione CCN, finanziabilità del portafoglio ordini, riduzione costo del funding, ecc.). Una recente ricerca della School of Management del Politecnico di Milano sostiene che i benefici immediati che deriverebbero al sistema delle imprese italiane dalla dematerializzazione sono stimabili in oltre 70 miliardi di euro: più o meno come sei “vecchie” Finanziarie 2011 e più della attuale manovra varata dal Governo. Una cifra un po’ troppo rilevante per passare l’argomento in secondo piano. Ma se i benefici della dematerializzazione sono cosi consistenti, perché in Italia siamo così indietro nella sua adozione? Una volta tanto i ritardi non sono imputabili a incertezze del quadro normativo, né all’“immaturità” delle tecnologie o all’ammontare degli investimenti necessari. Un vincolo certamente deriva dalla frammentazione del tessuto economico e dalla presenza di piccole o micro imprese negli ecosistemi di fornitura. Un problema più serio, anche se paradossale, deriva dal fatto che sistemi e processi virtualizzati creerebbero maggiore trasparenza nei rapporti di fornitura. Non è detto che questo sia un obiettivo realmente condiviso da tutti gli attori all’interno delle filiere produttive. Tuttavia l’entità della posta in gioco dovrebbe rappresentare un incentivo intrinseco alla diffusione di processi dematerializzati. Sono infatti in corso esperienze in fase di realizzazione o già operative che hanno saputo superare, dove è emersa la volontà di intraprendere questa strada, tali difficoltà. Come nel caso di Ediel, il consorzio per la dematerializzazzione nella filiera Eldom (elettrodomestici ed elettronica di consumo) operativo dal 2009, e che ha concluso il 2010 con più di 100 aziende aderenti fra retail e industria. Perché un consorzio e perché un consorzio di filiera? La risposta è tanto apparentemente semplice quanto fondamentale. Come recentemente testi-

moniato da Stefano Bassi, Direttore Operativo del Consorzio, se è vero infatti che i benefici della dematerializzazione dei cicli d’ordine e fatturazione sono evidenti, è altrettanto vero che una singola azienda, al di fuori di un sistema di aggregazione, sarà certamente riluttante ad affrontare spese consistenti senza avere certezza né degli standard né delle metodologie né dei protocolli da utilizzare con le sue controparti. Dunque la dematerializzazione funziona solo se un settore decide di mettere a fattore comune una serie di elementi. Non è solo una questione di sinergie ma di condividere effettivamente procedure e dati per ottenere risparmi e maggiore efficienza per tutti. A regime i benefici non saranno solo quelli derivanti dalla riduzione di costi e tempi di processo (peraltro già molto consistenti): benefici altrettanto importanti deriveranno dalla possibilità di migliorare l’accesso e l’allocazione del credito, dal miglioramento dell’efficienza finanziaria interna a reti e filiere per le imprese. In altre parole l’impresa che dematerializza i cicli è in grado di dare un quadro puntuale e prospettico dei suoi flussi finanziari alla banca e la banca, potendo contare su uno strumento simile di “lettura” dell’andamento della liquidità aziendale, può determinare un merito di credito “più credibile” dell’impresa e in prospettiva erogare somme più consistenti a condizioni migliori. L’ auspicio è che l’ impianto tecnico giuridico delle Reti e la crescita del numero di progetti di Reti possano costituire una nuova ulteriore opportunità anche per far evolvere i modelli di gestione della aziende e dei rapporti che le connettono in filiere e con il sistema bancario.

Paolo Marizza Paolo Marizza è Partner di Financial Innovations SIM |

settembre-ottobre 2011

|

19


=0(..0,4,;,

Italiani a stelle e strisce 7/03(+,37/0(,03),37(,:, 6HUYL]LRGL1RUPDQ5XVLQ,PPDJLQLSHUFRUWHVLDGL ZZZYLVLWSKLOO\FRP

7OPSHKLSWOPH

5LSSHJP[[nPUJ\P]LUULYVYLKH[[LSHDichiarazione d’IndipendenzaLSH Costituzione degli Stati Uniti d’AmericaVWLYH\UHWYVZWLYVZHJVT\UP[n

P[HSPHUH*OLZLUaHZJVYKHYLSLWYVWYPLYHKPJPuKP]LU\[HWYV[HNVUPZ[H VS[YLVJLHUV<UYPJLYJH[VYLMYP\SHUVKLSSH<UP]LYZP[`VM7LUUZ`S]HUPHS»OHKLZJYP[[H WLYiMagazine Zanoby Calogero Veneziano-Broccia Astwood ha compiuto un anno il 23 luglio scorso, ma porta già in sé una storia antica che risale ai padri della chiesa. San Zanobi, a cui è dedicata una via di Firenze, è stato il vescovo del capoluogo Toscano tra il IV e il V secolo d.C.; Zanobi Buondelmonti, invece, era uno dei giovani fiorentini che frequentavano il circolo degli Orti Oricellari discutendo gli scritti di Machiavelli. Ma il giovanissimo philadelphiano porta soprattutto il nome di una storia d’amore: quella di sua madre, Lillyrose, verso l’Italia.

VFRSULLOUHVWRGHOODUWLFROR

|

settembre-ottobre 2011

|

21


«

Lillyrose ha il passaporto americano per un soffio. Nata a Philadelphia poco dopo che i genitori erano emigrati dalla Sicilia, per portare in città un po’ della raffinata sartoria italiana, ha coltivato la propria passione per la penisola imparando l’italiano all’università di Temple, studiando per un Ph.D. (dottorato di ricerca) alla Columbia University, viaggiando in lungo e in largo per il Belpaese. E durante il suo primo soggiorno fiorentino, quello che ha segnato l’indissolubile legame d’amore con il capoluogo toscano, Lillyrose ha abitato proprio in via San Zanobi. Al compleanno del piccolo Noby, tra un panino con le meatballs (polpette) e il provolone e una fetta di torta gelato, risuonavano tre lingue differenti: siciliano, italiano e inglese. Il bimbo crescerà sentendone anche una quarta, lo spagnolo, dalla parte del papà, originario della Repubblica Dominicana.

Questa è una delle storie che rende affascinante la città di Philadelphia, nella quale vivono e lavorano ancora moltissimi italiani e italo – americani. Alcuni di questi scrivono poesie. Sono i Philadelphia Poets, un simpatico gruppo di poeti italo – americani di seconda e terza generazione. Guidati da Rosemay Capello, sono molto attivi nella realtà locale, con una loro rivista, un blog e persino una pagina Facebook. Sublimano i propri ricordi in versi nei quali risuona qua e là qualche rima italiana, antica reminiscenza di una lingua che ormai non gli appartiene più. Per molti emigranti, l’italiano è stato un velo leggero, spazzato via dalle correnti atlantiche non appena sbarcati sulle coste statunitensi. Molto più tenaci, invece, le radici che questi emigranti hanno conservato con le lingue locali, quelle delle regioni d’origine. Come il siciliano per la famiglia di Lillyrose o il friulano per gli artigiani che abitano in un quartiere a nord di Philadelphia. Questi ultimi sono stati ritratti da Francesco Nonino, per un progetto del Centro Ricerche e Archiviazione della Fotografia del Friuli Venezia Giulia. La sua mostra fotografica “Americhe” è stata presentata per la prima volta qui a Philadelphia in occasione del convegno AISSLI (Associazione Internazionale per gli Studi di Lingua e Letteratura Italiana) del 2009. I volti e le mani di questi emigranti, sbarcati nel nuovo continente tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento raccontano una storia di coraggio e di sacrifici. Ma è anche una storia di un’arte antica e sapiente, che dai monti del nord del Friuli si è aperta un varco attraverso l’Atlantico e ha portato i suoi frutti migliori nella costa est degli Stati Uniti. Avrei potuto parlare degli studi del sociologo Richard Juliani, sugli italo-americani a Philadelphia, o quelli del sociolinguista Hermann Haller, sulle varietà linguistiche regionali degli italiani a New York; o ancora quelli di Anthony Tamburri, sulle tradizioni delle comunità italo-americane della costa est. Ma questa è la realtà che ho conosciuto finora. Questo è lo sguardo che mi ha fatto innamorare un’altra volta dell’Italia.

Norman Rusin

22

|

settembre-ottobre 2011

|


â&#x20AC;&#x153;Qui ogni mattina mi alzo dal letto con una carica extraâ&#x20AC;?: il friulano Norman Rusin e la sua Philly. 8\HUKV ULS  NSP ZP u WYLZLU[H[H SÂťVW WVY[\UP[n KP Z]VSNLYL \U KV[[VYH[V KP YPJLYJH  V JVTL KPJVUV ULNSP :[H[P <UP[P \U 7O+ 7OP SVZVWOPHL +VJ[VY Âś KLSSH K\YH[H KP JPUX\L HU UP WYLZZV SH <UP]LYZP[` VM 7LUUZ`S]HUPH KP 7OP SHKLSWOPH 5VYTHU 9\ZPU MV[V H MPHUJV LU UL KP *LY]PNUHUV KLS -YP\SP JVU \UH SH\YLH PU :JPLUaLKLSSH*VT\UPJHaPVULUVUJPOHWLUZH [V K\L ]VS[L :LTWYL PU JVU[H[[V JVU SÂť0[HSPH L JVUSH.LYTHUPHPNLUP[VYPLK\LZ\LZVYLSSL]P ]VUVHK(\NZI\YNPU)H]PLYHKLNSPHTLYPJHUP HWWYLaaHSHZJOPL[[LaaH,UVUZVSVÂŻ Riavvolgiamo il nastro della memoria al 2008: lo sbarco in America comâ&#x20AC;&#x2122;è stato? â&#x20AC;&#x153;Il primo mese a Philadelphia lo ricordo ancora in modo vivido. Ă&#x2C6; stato molto intenso, perchĂŠ dovevo gestire da un lato tutta la parte burocratica, dallâ&#x20AC;&#x2122;altro la parte logistica: trovare una casa, firmare i contratti dâ&#x20AC;&#x2122;affitto, dellâ&#x20AC;&#x2122;elettricitĂ , del telefono, comprare i primi pezzi dâ&#x20AC;&#x2122;arredamento, le stoviglieâ&#x20AC;Śâ&#x20AC;?.

se interessata ed efficace. In entrambi i casi â&#x20AC;&#x201C; ricerca e insegnamento â&#x20AC;&#x201C; si tratta di produrre idee e valutare

Come trascorri Philadelphia?

le

tue

giornate

a

â&#x20AC;&#x153;Durante il semestre divido la mia giornata in due: la mattina insegno, il pomeriggio seguo i corsi. La sera scrivo, leggo e mi preparo per il giorno dopoâ&#x20AC;?.

quali siano quelle piĂš valideâ&#x20AC;?.

Quali sono le differenze tra il mondo accademico/universitario italiano e quello statunitense? â&#x20AC;&#x153;Ă&#x2C6; difficile rispondere perchĂŠ conosco abbastanza

In cosa consiste la tua attivitĂ  professionale?

lâ&#x20AC;&#x2122;universitĂ  italiana dal punto di vista di uno studen-

â&#x20AC;&#x153;Leggere, scrivere e parlare. Mi divido tra la ricerca e

te, ma del vecchio ordinamento, e ho una minima co-

lâ&#x20AC;&#x2122;insegnamento. Riguardo al primo settore, seguo dei

noscenza di quella americana da studente-professo-

corsi su diversi aspetti della letteratura alla fine dei

re. Mi sono laureato a Trieste e posso affermare che

quali devo scrivere dei saggi di ricerca: alcuni li pre-

è stata unâ&#x20AC;&#x2122;ottima universitĂ , dove ho conosciuto dei

sento a conferenze negli Stati Uniti e conto di pubbli-

professori molto capaci. Alcuni di questi sono stati,

carli su riviste specializzate. Parallelamente, conduco

oltre che degli ottimi insegnanti, dei veri e propri mae-

una ricerca su quello che sarĂ  lâ&#x20AC;&#x2122;argomento della mia

stri per la capacitĂ  dâ&#x20AC;&#x2122;ispirarmi e spingermi a voler co-

tesi. E poi insegnoâ&#x20AC;?.

noscere di piĂšâ&#x20AC;?.

Lingua italiana agli studenti americaniâ&#x20AC;Ś

E a Philadelphia?

â&#x20AC;&#x153;Anche in questo caso mi viene richiesta una forte do-

â&#x20AC;&#x153;La University of Pennsylvania è un ambiente mol-

se di creativitĂ  nellâ&#x20AC;&#x2122;applicare i metodi dâ&#x20AC;&#x2122;insegnamen-

to ricco di stimoli intellettuali: è necessario fare uno

to della lingua e della letteratura: devo rendere la clas-

sforzo e selezionare ciò che interessa di piÚ. Tra i pro|

settembre-ottobre 2011

|

23


fessori ci sono premi Nobel, premi Pulitzer e alcune

â&#x20AC;&#x153;La praticitĂ  e la schiettezza con cui ci si può confron-

tra le menti piĂš brillanti dellâ&#x20AC;&#x2122;accademia internazionale.

tare sulle coseâ&#x20AC;?.

Grazie ad alcuni professori con cui lavoro qui, ho imparato a leggere il mondo in un modo del tutto nuovo e straordinario. E questa è una di quelle cose che mi fanno alzare dal letto la mattina con una carica extraâ&#x20AC;?.

In questi tre anni di esperienza a Philadelphia qual è lâ&#x20AC;&#x2122;insegnamento piĂš importante che hai appreso? â&#x20AC;&#x153;Ho cambiato il mio modo di leggere molti aspetti del-

Un italiano come viene percepito dalla popolazione locale?

la realtĂ  e questo mi fa pensare che potrò farlo ancora nel corso della mia vitaâ&#x20AC;?.

â&#x20AC;&#x153;Finora, ho avuto delle ottime esperienze con le persone del posto: in generale sono disponibili e gentili. E poi Philadelphia è una cittĂ  che negli anni Cinquanta contava circa 600mila italiani, quindi ci conoscono abbastanza beneâ&#x20AC;?.

         ziato in Italia uno scenario desolante per il futuro lavorativo dei giovani. Qual è la situazione negli Stati Uniti? â&#x20AC;&#x153;Anche qui la situazione non è tra le piĂš rosee: i po-

Dagli Stati Uniti qual è la tua percezione dellâ&#x20AC;&#x2122;Italia?

sti di lavoro sono pochi e la competizione è molto for-

â&#x20AC;&#x153;Ci sono diverse â&#x20AC;&#x153;Italieâ&#x20AC;?: câ&#x20AC;&#x2122;è quella descritta dai gior-

munque. E poi il bello è che le migliori opportunità ca-

nali e quella che mi raccontano mia zia, i miei genito-

pitano quando meno te le aspetti e in modi del tutto

ri e i miei amici. E poi câ&#x20AC;&#x2122;è quella che studio sui libri. E

imprevistiâ&#x20AC;?.

te. Io credo che ci siano delle possibilitĂ  di lavoro, co-

le tre â&#x20AC;&#x153;Italieâ&#x20AC;? si mescolano nella mia mente e producono sentimenti contrastanti, opposti a volte. Mi chiedo spesso come sia possibile e questo pensiero mi tormentaâ&#x20AC;?.

Fra due anni scadrĂ  il tuo contratto con la University of Pennsylvania. Il tuo futuro lo vedi in Italia o negli USA? â&#x20AC;&#x153;Cercherò lavoro negli Stati Uniti, ma la mia vita sarĂ 

La cosa che piĂš ti manca dellâ&#x20AC;&#x2122;Italia?

sempre divisa tra i due Paesiâ&#x20AC;?.

â&#x20AC;&#x153;Mi mancano i miei affetti, la famiglia, gli amici. Ma allora non parlo piĂš di Italia in senso generale, ma dei miei luoghi dâ&#x20AC;&#x2122;origineâ&#x20AC;?. Andrea Doncovio

E quella degli States a cui non rinunceresti?

24

|

settembre-ottobre 2011

|


7,9:65(..0

calma dei forti

La

4(9(5(=(990(3(:0.569(+,33(:*/,94( ,QWHUYLVWDGL*LXOLDQD'DOOD)LRU

/HJVUX\PZ[H[VTLKHNSPLK»VYVPU0[HSPHLULSTVUKV 0SWYVZZPTVVIPL[[P]VZHYn3VUKYHKV]LSH ZJOLYTP[YPJL4HYH5H]HYYPHWYV]LYnHJVYVUHYLPSZ\V ZVNUVLT\SHUKVPNYHUKPJHTWPVUPKLSSHZJOLYTH P[HSPHUH¸0SSVYVZLNYL[V&(]LYLTVS[HWHaPLUaH¹

VFRSULLOUHVWRGHOODUWLFROR

|

settembre-ottobre 2011

|

25


ÂŤ

Capita che non si conoscano i campioni che danno lustro e fama al Friuli Venezia Giulia e che talora abitano proprio nella porta accanto. CosĂŹ, non tutti gli abitanti della nostra regione sanno di poter essere fieri di unâ&#x20AC;&#x2122;autentica star, una bellissima ragazza, pluricampionessa: la sua disciplina è la scherma, la sua specialitĂ  la spada, il suo nome Mara Navarria. Nata ad Udine il 18 luglio 1985 e cresciuta a Carlino, dove vive la sua famiglia, nonostante lo sport la tenga ormai molti mesi lontana da casa, ci tiene a ribadire che lei è friulana e si sentirĂ  sempre friulanissima. Per dieci anni si è allenata con il Club Gemina Scherma di San Giorgio di Nogaro, poi è entrata a far parte del Centro sportivo Esercito e si allena al Club scherma di Roma. Nelle cronache e nei medaglieri sportivi della scherma compaiono però anche i nomi di Caterina ed Enrico Navarria, rispettivamente sorella e fratello di Mara. PerchĂŠ questa disciplina è davvero una questione di famiglia. Mara, quando è iniziata la tua storia con la scherma?

â&#x20AC;&#x153;Mi sono avvicinata a questa disciplina quasi per caso. Dâ&#x20AC;&#x2122;estate facevo canoa insieme a mia sorella maggiore, Grazia, e i miei genitori ci hanno fatto conoscere la scherma come sport da praticare in inverno. Dapprima aveva iniziato mio fratello Enrico, poi ci siamo aggiunte noi sorelle.â&#x20AC;? 26

|

settembre-ottobre 2011

|

Una passione di famigliaâ&#x20AC;Ś

â&#x20AC;&#x153;Siamo sempre stati fratelli â&#x20AC;&#x153;affiatatiâ&#x20AC;?; grazie ai nostri caratteri, siamo riusciti ad emergere ognuno nel proprio campo. Siamo riusciti ad ottenere risultati sia con il lavoro ma anche con la consapevolezza della forza di volontĂ  e di carattere di ciascuno di noi. Penso che una persona inizi a sentirsi forte quando riesce a vincere e si diverte a farloâ&#x20AC;?. Nella scherma hai deciso di utilizzare la spada (le altre armi nel combattimento sono  

     

â&#x20AC;&#x153;PerchĂŠ è lâ&#x20AC;&#x2122;arma non convenzionale, manca la condizione che porta in vantaggio uno o lâ&#x20AC;&#x2122;altro avversario. Nella spada tutto il corpo è bersaglio, câ&#x20AC;&#x2122;è piĂš fantasia di azioni. Vi è lâ&#x20AC;&#x2122;esigenza di preparare un attacco scegliendo il tempo e portandolo con precisioneâ&#x20AC;?. Ti cimenti sia nella spada individuale che            tra le due gare?

â&#x20AC;&#x153;Innanzitutto nella gara a squadre si vince in gruppo, ci si fida dei compagni e con loro si crea unâ&#x20AC;&#x2122;intesa che è difficile da tradurre in parole. Ogni singolo assalto della gara a squadre ha un suo obiettivo e una sua storia a sĂŠ, a volte si può rischiare di piĂš e a volte si guarda dritti la maschera avversaria e non si può togliere di dosso lo sguardo dal bersaglio. Questâ&#x20AC;&#x2122;anno sono stata inserita come titolare nel team; devo dire che mi piace molto e che mi trovo bene con le mie compagne di squadraâ&#x20AC;?.


          

          successo nella scherma?

â&#x20AC;&#x153;Un atleta dovrebbe avere una buona preparazione tattica e tecnica, e solo parzialmente fisica. La componente fisica è importante dal punto di vista organico, non dal punto di vista fisiologico. Penso che i grandi campioni abbiano molta pazienzaâ&#x20AC;?. Un motivo per consigliare ad un giovane di intraprendere questo sport?

â&#x20AC;&#x153;Penso ai bambini intorno ai 6 anni, nel pieno dello sviluppo motorio: potrebbero fare scherma per imparare alcune regole di vita e norme comportamentali che sono alla base di questa disciplinaâ&#x20AC;?. Câ&#x20AC;&#x2122;è un atleta in particolare a cui ti ispiri?

â&#x20AC;&#x153;Non ho nessun atleta che vorrei emulare; mi piace molto la scherma russa e lavorare sul contrattaccoâ&#x20AC;?. Per proseguire nellâ&#x20AC;&#x2122;agonismo sportivo hai

!     

â&#x20AC;&#x153;Ă&#x2C6; stata una scelta quasi naturale: il mio primo maestro, Dario Codarin, era colonnello e lui mi ha inserito e mi ha fatto conoscere lo sport anche dal punto di vista militareâ&#x20AC;?. Quanto tempo dedichi agli allenamenti?

â&#x20AC;&#x153;Mi alleno tutti i giorni, dal lunedĂŹ al venerdĂŹ, anche se lâ&#x20AC;&#x2122;intensitĂ  varia in base alle gareâ&#x20AC;?. Tempo libero ne rimane?

â&#x20AC;&#x153;Tutto sta nellâ&#x20AC;&#x2122;organizzarsi bene. A volte riposo tra un allenamento e lâ&#x20AC;&#x2122;altro, a volte sbrigo le faccende di

casa o i normali impegni. In questo periodo sto scrivendo la tesi di laurea e spero di non dilungarmi troppo nel tempo, ma a volte è davvero dura mettersi a studiare dopo la preparazione atletica o dopo le sedute di schermaâ&#x20AC;?. Quali sono i tuoi hobby?

â&#x20AC;&#x153;Adoro la fotografia, sviluppare in bianco e nero, fermare il tempo fotografando sguardi. Nei miei viaggi ho sempre con me la macchina fotografica anche se a volte non ho nemmeno il tempo di tirarla fuori dalla valigia. Mi piace anche fare la turista nella cittĂ  in cui vivo; la scoperta offre davvero tanto e soprattutto ci sono molti stili diversiâ&#x20AC;?. " ##     #  â&#x20AC;&#x153;tornare a casaâ&#x20AC;??

â&#x20AC;&#x153;Tornare a casa mi rilassa, mi sento coccolata e soprattutto in compagnia. Talvolta, mi piace prendere la bici e andare verso la laguna passando per un bosco non lontano da dove abitano i miei genitori: ritorno bambina e mi sento protettaâ&#x20AC;?. Da bambina cosa sognavi di fare da grande?

â&#x20AC;&#x153;Sognavo una famiglia, ma anche di viaggiare per il mondo. Volevo studiare le stelleâ&#x20AC;?. $   

  %   # & '%)% ri ai Campionati italiani assoluti, un argento #!

        quando ti mettono una medaglia al collo?

â&#x20AC;&#x153;La medaglia al collo suscita una forte emozione: stando sul podio si ha coscienza di aver realizzato lâ&#x20AC;&#x2122;impresa, di aver raggiunto e centrato lâ&#x20AC;&#x2122;obiettivo. A volte sono troppo felice e non penso a nulla, solo a trattenere la gioia e talora le lacrimeâ&#x20AC;?.   * 

    + 1    

#    

â&#x20AC;&#x153;Ă&#x2C6; un obiettivo prestigioso per il quale sto lavorando duramente: sono seguita da mio marito Andrea nella preparazione atletica, da Oleg Pouzanov nella scherma, psicologicamente da Giorgio Damassa, dallâ&#x20AC;&#x2122;Esercito come societĂ  e tutti i giorni dalla mia famiglia e dai miei amici. Se ho dei risultati è loro che devo ringraziareâ&#x20AC;?. Se sei scaramanticaâ&#x20AC;Ś in bocca al lupo!

â&#x20AC;&#x153;Non sono scaramanticaâ&#x20AC;Ś Comunque crepi!â&#x20AC;?.

Giuliana Dalla Fior

|

settembre-ottobre 2011

|

27


7,9:65(..0 :03=06)(9;630 ,QWHUYLVWDGL$QGUHD'RQFRYLR

Il potere

delle note -PUKHWPJJVSVSHT\ZPJHuZ[H[HSHZ\HWHZZPVUL+\LHUUPMHOHYLHSPaaH[V PSZ\VWYPTVJKPU[P[VSH[V0U\UNPVYUVKPWPVNNPH¸4HPSTPVNYHUKLZVNUVu ZJYP]LYLJVSVUULZVUVYLWLYPSJPULTHš 0SWPHUPZ[H:PS]PV)HY[VSPZPYHJJVU[HWLYP4HNHaPUL

VFRSULLOUHVWRGHOODUWLFROR

Iniziamo con una domanda trabocchetto: se ti chiedessi di dirmi chi è Silvio Bartoli, cosa risponderesti? â&#x20AC;&#x153;Risponderei che è un musicista, un compositore alle prime armi ma, soprattutto, un grande amante della musicaâ&#x20AC;?.   Partiamo da qui: quando è nata la passione per la musica? â&#x20AC;&#x153;Fin da piccolo: quando ero ancora bambino volevo giĂ  iscrivermi al conservatorioâ&#x20AC;?. E invece? â&#x20AC;&#x153;Abitando a Cervignano, per motivi logistici assieme alla mia famiglia decidemmo un approccio piĂš soft alla musica, iscrivendomi ad una scuola della mia cittĂ , diretta da Francesco Contadiniâ&#x20AC;?.   Il tuo primo strumento è stata la tastiera elettronica: come mai? â&#x20AC;&#x153;A me semplicemente piaceva la musica. I miei genitori, quasi per gioco, mi regalarono una tastiera e da lĂŹ nacque tuttoâ&#x20AC;Ś Se mi avessero comprato una chitarra, probabilmente avrei suonato quellaâ&#x20AC;?.  Il passaggio al pianoforte comâ&#x20AC;&#x2122;è avvenuto? â&#x20AC;&#x153;Col tempo mi accorsi che il suono della tastiera elettronica era per me limitato. Il pianoforte, invece, mi dava una sensazione totalmente diversa, creativa. E cosĂŹ decisi che sarebbe divenuto il mio strumentoâ&#x20AC;?. Fin qui la storia di una passione. Quando hai 28

|

settembre-ottobre 2011

|

deciso, invece, che la musica sarebbe potuta divenire la tua professione? â&#x20AC;&#x153;Paradossalmente quando iniziai a suonare in gruppoâ&#x20AC;?. PerchĂŠ paradossalmente? â&#x20AC;&#x153;PerchĂŠ mi accorsi che non mi divertivo molto. Appena iscritto alla scuola, assieme ad altri quattro ragazzi formammo la Baby Band. Suonammo insieme per quattro anniâ&#x20AC;?.  E poi? â&#x20AC;&#x153;Decisi di intraprendere una mia strada. Iniziai ad ascoltare tipi di musica diversa, anche classica, cercando di carpirne lâ&#x20AC;&#x2122;essenza. In quei momenti compresi ciò che volevo: studiare la musica, dedicando a lei tutto me stessoâ&#x20AC;?. Quando suoni a cosa pensi? â&#x20AC;&#x153;A nulla. Riesco ad estraniarmi completamente, mi piace avere la mente liberaâ&#x20AC;?. Nel tuo cd sono raccolte quindici canzoni da te composte. Qual è stata la prima? â&#x20AC;&#x153;Il tempo dellâ&#x20AC;&#x2122;inverno. La scrissi nel 2006â&#x20AC;?. Come successe? #   $    un tempo cupo e stava nevicandoâ&#x20AC;Ś Ho sentito unâ&#x20AC;&#x2122;ispirazione improvvisa: sono corso al pianoforte e ho iniziato a comporreâ&#x20AC;?.   Fermiamoci un attimo sullâ&#x20AC;&#x2122;ispirazione:


quando ti senti ispirato? â&#x20AC;&#x153;Può succedere ovunque e in qualunque momento. Per questo motivo tengo sempre con me il telefono e quando mi viene in mente qualcosa lo registro subito per non dimenticare le sensazioni di quellâ&#x20AC;&#x2122;attimoâ&#x20AC;?.  Tra quelle del cd qual è la canzone a cui sei piĂš affezionato? â&#x20AC;&#x153;La penultima: Solo. Ă&#x2C6; quella che sento di piĂšâ&#x20AC;?. Cosâ&#x20AC;&#x2122;è per te la solitudine? #    7      8    8

     ; Quanto tempo dedichi alla musica? â&#x20AC;&#x153;Tra conservatorio, studio e composizione praticamente tutto il giornoâ&#x20AC;?.   4  

     5 6  mai pensato: â&#x20AC;&#x2DC;Basta, mollo tuttoâ&#x20AC;&#x2122;? â&#x20AC;&#x153;Ci sono stati dei momenti di sconforto: quando provi qualcosa che non ti riesce o quando ascolti un compositore talmente bravo da farti pensare che non raggiungerai mai quei livelli. Però ho sempre sentito dentro di me una voce che mi invitava a non pensarci e ad andare avantiâ&#x20AC;?.   In tutto questo, che ruolo ricopre la tua famiglia? â&#x20AC;&#x153;Fondamentale. Prima di tutto, se non ci fosse stata mia madre, ad accorgersi della mia predisposizione per la musica, e poi mio padre a seguirmi, oggi non sarei un musicista. Alla mia famiglia ho dedicato la prima composizione del cd.â&#x20AC;?.   Chiudiamo con uno sguardo al futuro: che genere di musicista vorrebbe diventare Silvio Bartoli? â&#x20AC;&#x153;Vorrei dedicarmi alla musica per il cinema, com      7  < bientazioni medievali o grandi battaglieâ&#x20AC;?.

Silvio Bartoli è nato il 27 dicembre 1989 e vive a Cervignano del Friuli. Nel 2006 ha superato a pieni voti lâ&#x20AC;&#x2122;esame di ammissione al corso ordinamentale di pianoforte principale del Conservatorio â&#x20AC;&#x153;Giuseppe Tartiniâ&#x20AC;? di Trieste, iniziando a seguire le lezioni del maestro Claudio Crismani, concertista di fama internazionale. Nel 2010 ha superato brillantemente lâ&#x20AC;&#x2122;esame di stato del quinto anno e attualmente si sta preparando per essere ammesso ai corsi superiori di pianoforte principale.

(UKYLH+VUJV]PV

0U\UNPVYUVKPWPVNNPH Lâ&#x20AC;&#x2122;album realizzato nellâ&#x20AC;&#x2122;autunno 2009 raccoglie una selezione delle prime composizioni per pianoforte 

  %    &  '*  +  del cd è consigliato in un ambiente silenzioso, per assaporare i suoni che lâ&#x20AC;&#x2122;atmosfera di un giorno di pioggia sa dare e per apprezzare i passaggi strumentalmente piĂš ricercati e gli spunti melodica  3!  Chi desiderasse acquistare un cd può rivolgersi ai seguenti contatti:      

      !"!#!!$# 

 %   

 %& &  &   |

settembre-ottobre 2011

|

29


Gorizia X\PLULSTVUKV

Nel capoluogo isontino opera con profitto Metso Paper Italy, appartenente alla Metso Paper, multinazionale leader nel mondo nella produzione di macchine per la lavorazione della carta. Un’eccellenza di cui il territorio può essere orgoglioso. Seduti nella luminosa sala riunioni al piano terra della sede di via Gregorcic, al confine tra il comune di Gorizia e quello di Savogna d’Isonzo, l’amministratore delegato di Metso Paper Italy, Osmo Lamminpää (nella foto in alto a sinistra), e la responsabile delle risorse umane Rossana Macuz Varrocchi parlano con la passione dipinta sul volto. Una sensazione che, appena varcata la soglia d’ingresso, si respira in ogni angolo dello stabilimento goriziano di una delle più importanti multinazionali del mondo. Perché qui gli occhi sono costantemente rivolti al futuro, con la consapevolezza che l’esperienza sviluppata in decenni di attività nei cinque continenti rappresenta un’arma in più per realizzare progetti innovativi in grado di garantire un livello qualitativo sempre al top. *VTLWV[YLTTVZWPLNHYLPUWVJOLWHYVSL aerotermici giusti per conquistare quel mercato. Nel 1999, poi, la Valmet si è fusa con un’altra azienJOLJVZ»uSH4L[ZV*VYWVYH[PVU& da finlandese, la Rauma: dalla loro unione è nata la “Si tratta di una multinazionale che opera in Metso”. cinquantadue Paesi nel mondo con circa 30.000 3»HYYP]VKLSSH]VZ[YHYLHS[nH.VYPaPHX\HSP dipendenti. La sua attività si suddivide in tre segHS[YPJHTIPHTLU[POHWVY[H[VJVUZt& menti di business, nei quali risultiamo essere ai pri“L’ingegner Lamminpää – precisa Macuz Varrocmi tre posti a livello mondiale. Nello specifico: imchi – ha avuto da subito il ruolo di ambasciatore: pianti per l’industria mineraria e le infrastrutture; sia tecnologico, poiché doveva sviluppare la tectecnologie per l’ambiente e la gestione delle enernologia locale per portarla a livello con gli standard gie; impianti per la produzione di carta e cartone”. ,WYVWYPVX\LZ[»\S[PTVZLNTLU[VYPN\HYKH dell’allora Valmet, sia a livello di cultura aziendale”. 0UJOLZLUZV& 4L[ZV7HWLY0[HS`¯ “Si è iniziato a sviluppare l’azienda secondo i “La storia della nostra multinazionale comincia processi di una grande corporate, focalizzando con la storia della Valmet, azienda finlandese che l’attenzione su responsabilità, sicurezza e formanei primi decenni del secolo scorso costruiva imzione del personale: sono tuttora frequenti i semipianti industriali e che, dopo la fine della guerra, nari di aggiornamento organizzati per i nostri diha iniziato a produrre anche macchine da carta”. pendenti con esperti tecnologici provenienti dal+HSSH-PUSHUKPHH.VYPaPH!JVTLTHP& la Finlandia e dalla Svezia”. “Verso la fine degli anni Ottanta la Valmet acqui3H ]VZ[YH HaPLUKH X\P H .VYPaPH JVU[H stò un’azienda locale, la Brunnschweiler, specializ KPWLUKLU[P! PU \UH T\S[PUHaPVUHSL KHSSL zata nella realizzazione di impianti aerotermici per WYVWVYaPVUP PTTLUZL JVTL SH 4L[ZV NSP cartiere e di recupero calore. La Valmet, infatti, era PUKP]PK\PJOL]HSVYLOHUUV& leader nella costruzione di macchine da carta di “L’azienda Metso Paper Italy è composta da grandi dimensioni e voleva ampliare la sua gamma due unità: questa a Gorizia, con 76 dipendenti, e d’offerta alle macchine più piccole. L’azienda gouna con 16 dipendenti a Grandate in provincia di riziana aveva le caratteristiche e il tipo di impianti


Power industry ± Industria GHOO¶HQHUJLD ‡ ‡

Pulp and paper industry Industria della carta e della cellulosa ‡ ‡ ‡

Oil and gas industry Industria del petrolio e del gas

Flue gas emission control Heat/power generation from renewable fuels

Water/energy savings Reusing raw materials/ chemicals/water Improving efficiency

‡ ‡ ‡

Controlling processes/emissions Eliminating risks Ensuring reliability

Mining industry Industria mineraria ‡ ‡

Preserving resources Advanced waste water treatment

Recycling Recupero materiali

Construction industry Grandi infrastrutture

‡ ‡ ‡

‡ ‡ ‡

Waste to raw material Minimizing pollution Reducing landfills

Como, specializzata nell’assistenza al cliente. Con orgoglio possiamo affermare che lavorare per una multinazionale non vuol dire essere semplicemente un numero. Se un dipendente è un bravo professionista l’azienda se ne accorge e lo valorizza. Inoltre le capacità dello stabilimento goriziano vengono riconosciute in tutto il mondo”. 7LY LZH[[LaaH PU JVZH JVUZPZ[L S»H[[P]P[n KP 4L[ZV7HWLYH.VYPaPH& “Siamo un’azienda completa nel senso che serviamo il nostro cliente, la cartiera, dalla vendita alla progettazione e fabbricazione, all’installazione dell’impianto e alla successiva attività di service. Oltre a questo abbiamo un reparto di ricerca e sviluppo prodotto”. *OPZVUVP]VZ[YPJSPLU[P& “Operiamo con le principali aziende mondiali produttrici di carta tissue, cioè carte igienico-sanitarie, per esempio i fazzoletti e la carta igienica. In questo momento una fetta importante delle nostre vendite è rivolta alla Cina. Tuttavia non ci limitiamo a vendere l’impianto, ma ne seguiamo i successivi interventi di manutenzione, ricostruzione o miglioramento del processo. Nel bacino mediterraneo e nell’Europa dell’est, inoltre, lavoriamo con le cartiere produttrici di carta e cartone”.

Reducing dust/emissions Recycling materials Boosting infrastructure

:L ]P JOPLKLZZLYV [YL JHYH[[LYPZ[PJOL ]PUJLU [P JOL JVU[YHKKPZ[PUN\VUV SH SLHKLYZOPW KP 4L[ZV 7HWLYULSTVUKVJVZHYPZWVUKLYLZ[L& “La prima è sicuramente la possibilità di far parte di un grande gruppo che consente di affrontare in maniera globale e con le adeguate risorse ogni sfida. La seconda è il know how, inteso come esperienza e supporto tecnologico garantito da tutte le realtà del gruppo Metso. La terza è la reputazione, sia di qualità che di affidabilità e onestà: abbiamo creato un nome che per il mercato è sinonimo di risultato (Motto Metso: expect results)”. *OP\KPHTV YP[VYUHUKV HS YHWWVY[V JVU PS [LYYP[VYPV! \U WYLNPV L \U SPTP[L ULSSV Z]VSNLYL SH ]VZ[YHH[[P]P[nH.VYPaPH “Un fattore positivo di Gorizia è che un cliente straniero viene sempre volentieri a trovarci, questo grazie all’ospitalità della gente e alla vicinanza geografica della città con altri luoghi importanti del Friuli Venezia Giulia o semplicemente con Venezia. Un limite, che ci auguriamo possa venir superato, è il servizio sempre più limitato offerto dall’aeroporto di Ronchi dei Legionari. A prescindere dai più e dai meno di un luogo, comunque, ci preme sottolineare che ciò che siamo lo dobbiamo esclusivamente a noi e alle qualità dei nostri dipendenti”.

Gorizia - qui e nel mondo... SHZ[VYPHJVU[PU\HULPWYVZZPTPJPUX\LU\TLYPJVU4L[ZV7HWLY0[HS`

Il logo della Metso Paper rappresenta un gallo cedrone della foresta finlandese (per l’appunto il metso). Nel 1999 due importanti aziende finlandesi, la Valmet e la Rauma si accorparono. Non riuscendo a trovare un accordo sul nome della nuova società, decisero di indire un concorso di idee per l’individuazione del nome e del logo. Il termine Metso venne scelto per sottolineare l’origine finlandese della nuova compagnia e i colori aziendali prescelti furono il terracotta (per ricordare lo stretto legame con la terra) e il verde (colore dei boschi). A destra: Rossana Macuz Varrocchi


( 3 3 (  : * 6 7 , 9 ;(  + 0   

Gerusalemme sull’ Isonzo .690A0(,3(*64<50;±,)9(0*( 6HUYL]LRHLPPDJLQLGL9DQQL9HURQHVL

*»LYH\UH]VS[H\UHJP[[nPUJ\PWV[L]HHJJHKLYLJOL\U WYVMLZZVYLZSV]LUVPUZLNUHZZLPU[LKLZJVPSMYHUJLZLHK HS\UUPP[HSPHUP 8\LSSHJP[[nJVZTVWVSP[HLYH.VYPaPH" X\LSSH ZJ\VSH LYH SV :[HH[ZN`TUHZP\T KP ]PH 4HTLSP LYLKLKLSJVSSLNPVMVUKH[VKHP.LZ\P[PULS LWHKYL KLSS»H[[\HSLSPJLVJSHZZPJVKP]PHSL__ZL[[LTIYL .VYPaPHJVTLWVY[HZ\SS»,\YVWHJLU[YVVYPLU[HSLK\UX\L! TH HUJOL LK u TLUV UV[V .VYPaPH ZVWYHUUVTPUH[H º.LY\ZHSLTTL Z\SS»0ZVUaV» 8\LSSH JOL ]VNSPHTV YHJJVU[HY]P u HWW\U[V SH Z[VYPH KP \UH KLSSL JVT\UP[n LIYHPJOLJOLM\MYHSLWPƒPTWVY[HU[PL]P[HSPKP[\[[H0[HSPH! WLYTHU[LULYLHJJLZHSHÄHTTLSSHKLSSHTLTVYPH

VFRSULLOUHVWRGHOODUWLFROR

|

settembre-ottobre 2011

|

33


1.

2.

Fig. 1 Carlo Michelstaedter, Autoritratto (Sinagoga di Gorizia) Fig. 2 Graziadio Isaia Ascoli

"?  Ragazza con cesta e rondini (Gorizia, Musei provinciali di storia e arte)

Via Rastello; a destra, la statua di Carlo Michelstaedter.

ÂŤ

7,9:65(..0033<:;90

Dicevamo dello Staatsgymnasium: fra i suoi allievi, Carlo Michelstaedter. Nato nel 1887 da famiglia italiana ebrea dâ&#x20AC;&#x2122;origine tedesca (la casa è in Piazza Vittoria 8), nel 1905 si iscrive a matematica allâ&#x20AC;&#x2122;UniversitĂ  di Vienna, ma solo qualche settimana dopo si trasferisce a Firenze, resosi conto che la sua strada è unâ&#x20AC;&#x2122;altra: le lettere e la pittura. Sono questi gli anni in cui prende forma la sua produzione artistica: disegni, quadri, dialoghi filosofici, poesie, traduzioni, saggi. Michelstaedter, troppo avanti per lâ&#x20AC;&#x2122;Italia di allora e per la sua etĂ , resta però una voce isolata. E poi arrivano i dolori: nellâ&#x20AC;&#x2122;aprile 1907, il suicidio dellâ&#x20AC;&#x2122;amica russa Nadia Baraden, a cui aveva dato lezioni di italiano; il 14 febbraio 1909, la morte del fratello Gino a New York; su tutto, le ansie di una mente eccezionale, ma fragilissima. La sera del 16 ottobre 1910, Carlo termina lâ&#x20AC;&#x2122;ultima stesura della tesi di laurea: La persuasione e la rettorica. La mattina dopo, si suicida con un colpo di revoltella: ha ventitrè anni. Rimasti a lungo inediti, i suoi scritti sono oggi annoverati fra i migliori del Novecento italiano. Oltre a Michelstaedter, figure di rilievo della comunitĂ  ebraica goriziana furono i due rabbini Abramo Vita Reggio (1755 - 1841) e Isacco Samuele Reggio (1784 - 1855) e Carolina Luzzatto Coen nata Sabbadini (1837 - 1919), giornalista e scrittrice, animatrice di circoli irredentisti, ricordata da una targa sulla sua casa di via Arcivescovado. Non si può dimenticare, inoltre, Vittorio Bolaffio (1833 - 1931), importante pittore, allievo di Giovanni Fattori a Firenze, frequentatore di Modigliani e Matisse a Parigi. Stabilitosi a Trieste, entrò a far parte del gruppo di amici del Caffè Garibaldi, con Umberto Saba (di cui fece un celebre ritratto), Italo Svevo, Virgilio Giotti, Giani Stuparich. La comunitĂ  ebraica di Gorizia ha anche dato i natali al linguista Graziadio Isaia Ascoli (1829 - 1907), nato nella casa al civico 1 dellâ&#x20AC;&#x2122;omonima via. Professore allâ&#x20AC;&#x2122;Accademia scientifico-letteraria di Milano e per alcuni anni senatore del Regno, i suoi studi glottologici e dialettologici hanno letteralmente fatto storia. <5(:;690(:,*63(9,

5.

6.

Fig. 5 Via Cocevia, antico luogo di insediamento ebraico. Fig. 6 Via Ascoli n. 4: la data di fondazione di questa casa rispecchia il calendario ebraico (= 1804). 34

|

settembre-ottobre 2011

|

Noti in cittĂ  dal 1200, gli ebrei goriziani fino alla fine del Seicento sono concentrati (ma liberi) in via Rastello e Cocevia. Nel 1696, lâ&#x20AC;&#x2122;imperatore dâ&#x20AC;&#x2122;Austria Leopoldo I istituisce i ghetti: quello di Gorizia viene stabilito in contrada S. Giovanni, cosĂŹ chiamata dallâ&#x20AC;&#x2122;omonima chiesa dietro la quale sorse il cimitero degli appestati dopo lâ&#x20AC;&#x2122;epidemia del 1682. La via ha cambiato nome piĂš volte: dal Settecento al 1812 â&#x20AC;&#x2DC;contrada degli ebreiâ&#x20AC;&#x2122;, ancora â&#x20AC;&#x2DC;contrada S. Giovanniâ&#x20AC;&#x2122; con Napoleone, poi via Ascoli a fine Ottocento (in segno dâ&#x20AC;&#x2122;o-


nore per il glottologo ancora vivo!), quindi via Tunisi nel 1938, nuovamente via Ascoli dal 1950. Dopo la ‘Patente di tolleranza’ di Giuseppe II d’Austria nel 1789, nel 1812 Napoleone abolisce i ghetti. Anche dal ghetto di Gorizia vengono tolti i cancelli; sopravvive solo quello sud, restaurato dal Lions Club e oggi posto accanto alla Sinagoga, all’ingresso del parco Bruno Farber (dal nome del più giovane deportato nei lager: 3 mesi e 20 giorni). Nel 1850 la comunità conta ben 314 persone: è un buon momento. La situazione cambia nel Novecento, prima con la Grande Guerra, poi nel 1938 con le leggi razziali. Molti ebrei lasciano Gorizia per andare all’estero; ne restano in città un centinaio. Infine, l’8 settembre 1943: i nazisti occupano la città e inizia l’inferno; la prima retata, ricordata da una lapide nel cortile della sinagoga, è del 23 novembre dello stesso anno. Torneranno in due, da Auschwitz: una ragazza di vent’anni e un ragazzo di quattordici. Finita la guerra, a Gorizia è di stanza una divisione di fanteria americana che conta numerosi soldati ebrei: il comandante, Nathan A. Barack, è un rabbino ed è proprio lui a riaprire la sinagoga. Nel 1947, Gorizia torna italiana: la comunità è ormai ridotta a una ventina di persone. Nel 1969, visto l’esiguo numero dei suoi componenti, viene aggregata a quella di Trieste. La sinagoga, a lungo abbandonata, verrà restaurata e riaperta al culto nel 1984.

Panoramica di via Ascoli, il ghetto di Gorizia.

Via Ascoli: il vecchio cancello del ghetto all’ingresso del giardino Bruno Farber.

9.

10.

3(:05(.6.(

Introdotta da una facciata del 1894, sorta dopo la demolizione di una casupola che ostruiva la vista dell’edificio, la sinagoga venne edificata nel 1756 sul sito di un precedente oratorio ebraico. La visita inizia dalla mostra permanente allestita al piano di sotto. La guida, Claudio Bulzoni, spiega i riti sacri, le feste, le cerimonie, tutto ben illustrato dagli oggetti esposti nelle bacheche. Corre invece un brivido nel vedere una riproduzione di alcune scritte trovate all’interno della Risiera di S. Sabba. La Shoah è protagonista anche in tre opere del grande pittore Zoran Music, nato ancora sotto la Contea di Gorizia e morto nel 2005: i tre quadri qui esposti fanno parte del ciclo intitolato Non siamo gli ultimi. La stanza espositiva è chiusa da un portone di legno; sullo stipite destro è fissata una mezuzah, un astuccio metallico contenente una piccola pergamena con una preghiera. Superato il portone, indossiamo la kippah in rispetto del luogo sacro: da notare, nel corridoio d’accesso, le tante lapidi e i due lavabi per la purificazione. Salite le scale, eccoci nella sinagoga. Lo spazio è sobrio ed elegante, illuminato da cinque finestre sui lati lunghi come cinque sono i libri della Torah: un segno che permetteva a qualunque ebreo di riconoscere il luogo di culto, altrimenti anonimo come richiesto

Fig. 9 Zoran Music, Non siamo gli ultimi, 1970, acquaforte (Sinagoga di Gorizia). Fig. 10 L’interno della sinagoga; in fondo, la cattedra del rabbino.

L’interno della sinagoga: in fondo, l’Arca Santa, il leggio e i quattro candelabri. |

settembre-ottobre 2011

|

35


dalle autoritĂ  statali. Ă&#x2C6; una sinagoga askenazita (ossia ebraico-germanica), ma con una particolaritĂ : la cattedra del rabbino, anzichĂŠ al centro, è sistemata sul lato ovest secondo la tradizione italiana; sotto, notiamo il banco per le autoritĂ  ospiti. Nella parte superiore si snoda il matroneo riservato alle donne; interessante anche il pavimento, nella cui trama delle piastrelle bianche e nere è stato fatto a bella posta un errore, a significare che nulla, nemmeno in sinagoga, è perfetto. Opposta rispetto alla cattedra, lâ&#x20AC;&#x2122;Arca Santa domina il lato orientale. Davanti ad essa, la cancellata in ferro di fine â&#x20AC;&#x2DC;700, il leggio per le preghiere e i quattro candeladri, risalenti al 1844. Non sono le ben note menorah a sette braccia, ma hanno comunque sette ceri: appartengono alla tradizione askenazita. Tornando al piano inferiore, è da non perdere la sala Michelstaedter, con le opere piĂš famose dellâ&#x20AC;&#x2122;artista. Lâ&#x20AC;&#x2122;antico cimitero ebraico di Valdirose, in Slovenia.

<56:.<(9+6(3*040;,96+0=(3+096:,

Il nostro viaggio non può tralasciare lâ&#x20AC;&#x2122;antico cimitero ebraico di Valdirose, fino al 1947 in territorio italiano e oggi in Slovenia, a 300 metri dal confine di Casa Rossa. Ă&#x2C6; un luogo che pare uscito da un quadro dâ&#x20AC;&#x2122;epoca romantica; sulle lapidi, tutte rivolte verso Gerusalemme, si ritrovano i nomi delle storiche famiglie ebraiche goriziane: Morpurgo, Pincherle, Luzzatto, Bolaffio. Commovente il piccolo cippo di Carlo Michelstaedter, sui cui ancora oggi i visitatori depongono una pietra in segno di ricordo. Il ricordo, appunto: a Gorizia, la memoria di ciò che fu la vecchia comunitĂ  ebraica è mantenuta viva dallâ&#x20AC;&#x2122;Associazione Amici dâ&#x20AC;&#x2122;Israele. PerchĂŠ senza la memoria, la vita perde di senso.

Vanni Veronesi Si ringraziano Claudio Bulzoni, Maria Elisabetta    

    

36

|

settembre-ottobre 2011

|

I MANOSCRITTI DI CARLO MICHELSTAEDTER Grazie alla cortesia di Antonella Gallarotti, responsabile del Fondo Michelstaedter della Biblioteca Isontina, abbiamo potuto vedere molti autografi del grande scrittore. Di seguito, ecco la poesia piĂš famosa del giovane Carlo. Onda per onda batte sullo scoglio - passan le vele bianche allâ&#x20AC;&#x2122;orizzonte; monta rimonta, or dolce or tempestosa lâ&#x20AC;&#x2122;agitata marea senza riposo. Ma onda e sole e vento e vele e scogli, questa è la terra, quello lâ&#x20AC;&#x2122;orizzonte del mar lontano, il mar senza confini. Non è il libero mare senza sponde, il mare dove lâ&#x20AC;&#x2122;onda non arriva, il mare che da sĂŠ genera il vento, manda la luce e in seno la riprende, il mar che di sua vita mille vite suscita e cresce in una sola vita. Ahi, non câ&#x20AC;&#x2122;è mare cui presso o lontano varia sponda non gravi, e vario vento non tolga dalla solitaria pace, mare non è che non sia un dei mari. Anche il mare è un deserto senza vita, arido triste fermo affaticato. Ed il giro dei giorni e delle lune, il variar dei venti e delle coste, il vario giogo sĂŹ lo lega e preme - il mar che non è mare sâ&#x20AC;&#x2122;anche è mare. Ritrova il vento lâ&#x20AC;&#x2122;onda affaticata, e la mia chiglia solca il vecchio solco. E se fra il vento e il mare la mia mano regge il timone e dirizza la vela, non è piĂš la mia mano che la mano di quel vento e quellâ&#x20AC;&#x2122;onda che non posa... ChĂŠ senza posa come batte lâ&#x20AC;&#x2122;onda chĂŠ senza posa come vola il nembo, sĂŹ la travaglia lâ&#x20AC;&#x2122;anima solitaria a varcar nuove onde, e senza fine nuovi confini sotto nuove stelle fingere allâ&#x20AC;&#x2122;occhio fisso allâ&#x20AC;&#x2122;orizzonte, (traduzione dal tedesco di M.il Ranchetti e J. Leskien, dove per tramontar pur sorga sole. ed. AlFeltrinelli mio sole, al2006) mio mar per queste strade della terra o del mar mi volgo invano, vana è la pena e vana la speranza, tutta è la vita arida e deserta, finchĂŠ in un punto si raccolga in porto, di sĂŠ stessa in un punto faccia fiamma. Pirano, agosto 1910


;<90:46

La magia delle

malghe 465;(.5(,;9(+0A0650

6HUYL]LRDFXUDGHOODUHGD]LRQH,PPDJLQLDFXUDGL7XULVPR)9*

<U [LTWV ZLTWSPJP S\VNOP KP YPJV]LYV LZ[P]V KLS ILZ[PHTL VNNP ]LYL L WYVWYPLgemme turistiche KHJ\PWHY[PYL]LYZVJHTTPUH[LPUTLaaVHSSH UH[\YH:LUaHZJVYKHYLSHSVYV]VJHaPVULNHZ[YVUVTPJH7LY]HSVYPaaHYSL OHWYLZVWPLKL\UWYVNL[[VHTIPaPVZV!SH¸=PHKLSSL4HSNOL*HYUPJOL¹ iMagazineSVOH]PZPVUH[VWLY]VP

Agli inizio del ‘900 in Carnia si contavano ben 250 malghe, fulcro di un’economia basata sulla lavorazione del latte. Oggi se ne ritrovano attive ancora una cinquantina. Stiamo parlando di quelle costruzioni tipiche della montagna, usate nel periodo estivo per il ricovero del bestiame e la produzione dei formaggi e di altri prodotti caseari. Nella nostra regione, poi, la malga rappresenta qualcosa di speciale. Si tratta infatti di una componente altamente caratterizzante il paesaggio culturale montano del Friuli Venezia Giulia, poiché queste strutture si fanno testimonianza di un passato lontano, fatto di duro lavoro e sacrificio.

VFRSULLOUHVWRGHOODUWLFROR

|

settembre-ottobre 2011

|

37


«

Durante la bella stagione alcune malghe offrono al visitatore l’opportunità di pernottare tra le cime incantante delle nostre montagne; altre aprono invece le porte di una dimensione antica, consentendo di assistere in prima persona alla tradizionale monticazione (pascolo in montagna) del bestiame, alla produzione del formaggio e alla semplicità della vita tra i monti. Attualmente in Carnia, Canal del Ferro, Val Canale e Gemonese sono diverse decine le malghe in cui si trasforma il latte in prodotti caseari, di cui circa venti offrono un servizio di ristorazione e di pernottamento. Le produzioni di malga contemplano i prodotti caseari più diversi: formaggio a latte misto, ricotta fresca e affumicata, burro, yogurt, formaggelle e caciotte a latte vaccino o caprino. Presso alcune malghe è anche possibile degustare salumi di produzione propria. Per valorizzare al meglio questi luoghi, l’Agenzia Turismo FVG punta sul progetto “Via delle Malghe Carniche”: una serie di percorsi immersi nella natura delle Alpi Carniche e nelle valli della Carinzia, seguendo le tradizioni culinarie della zona. Uno dei sentieri più affascinanti, in questo contesto, è quello della Fede: un percorso che accomuna culturalmente e religiosamente due versanti alpini e due Chiese Madri: quella di San Pietro in Carnia ed il Santuario di Maria Luggau in Austria. Nel territorio italiano l’itinerario attraversa la Valle del But, la Valcalda e l’Alta Val Degano. Lungo il percorso si scoprirà la storia umana e religiosa di valligiani carnici 38

|

settembre-ottobre 2011

|

e del Lesachtal, che con intreccio di collegamenti di media quota riuscivano a comunicare tra loro mantenendo efficienti ponti, tratturi, selciati, parapetti e opere idrauliche e ingegneristiche, nonché artitisticopopolari, che hanno del sorprendente. I borghi e le loro pertinenze (Stalis per il fieno) resistono con le loro tradizioni al consumismo dei tempi moderni mentre un consistente numero di chiesette votive (Maine) e di chiese matrici e parrocchiali danno al percorso un senso solenne di raccoglimento e riflessione. All’interno dell’Oasi faunistica di Bordaglia e della Wolayer Tal si snoda invece il Sentiero naturalistico, ricco di specie animali e varietà botaniche. Tra i punti di maggiore interesse spicca il laghetto alpino di Bordaglia, circondato da vecchi larici e ricca vegetazione arbustiva, dove trovano riparo il picchio nero, il merlo dal collare e gruppi di crocieri, oltre al monumento naturale costituito dalla spumeggiante cascata Indenfall, tra i più preziosi gioielli della catena delle Alpi Carniche. Nei margini delle aree aperte è poi facile trovare il capriolo e il cervo, mentre sulle costiere che dominano il passo pascola indisturbato il camoscio. La presenza del gallo cedrone, della pernice bianca e del francolino di monte, nonché di una colonia di marmotte giustificano il ritorno della silenziosa lince. Per rivivere gli sforzi dei commercianti di un tempo bisogna camminare lungo il Sentiero dei Cramars, percorso utilizzato dai venditori ambulanti carnici che, con le loro crame o crassigne (sorta di gerle) sulle spalle, trasportavano varie mercanzie verso territori d’oltralpe. Il tragitto attraversa la più importante scogliera del Paleozoico Carnico, ricca di fossili ben conservatie facilmente osservabili. Il luogo, severo e imponente, è sorvolato dalle aquile che trovano nelle guglie sovrastanti riparo e possibilità di riprodursi. Colonie di agili marmotte interrompono il silenzio del maestoso paesaggio carnico e carinziano, dando il benvenuto a chi arriva nei dintorni del lago Volaia per ammirare la fioritura della particolare Anemone baldensis o della rara Sibbaldia Prostrata. Il Sentiero della Via Romana ripercorre invece il tratto alpino della Via Iulia Augusta che collegava gli abitati dell’Impero Romano con quelli del Norico. Una via di cui sono visibili numerose tracce: selciati, gradini ricavati dalla roccia, resti di muri. In particolare s’incontrano tre iscrizioni romane scolpite nella roccia che segnalano cambiamenti di tracciato della strada realizzati al fine di evitare pericoli ad animali e uomini. Il percorso è piacevole e ombreggiato ed attraversa una varietà di ambienti che permettono l’osservazione di diverse specie faunistiche. Un nutrito gruppo di mustelidi (faina, ermellino e scoiattoli) e lepidotteri variopinti allietano i dintorni delle casere. Sempre per il suo passato, un ruolo importante lo ri-


copre il Sentiero Storico che raccorda numerosi reperti storici (trincee e vie d’accesso) italiani e austriaci della Grande Guerra. Un’atmosfera che cambia lungo il Sentiero dei Pastori, antico itinerario di transumanza di animali, che fungeva da collegamento tra pastori che utilizzavano i pascoli carnici e carinziani delle Costa Alte della Catena Carnica. Gli ampi pascoli della conca di Pramosio, le mandrie di giovenche e vacche da latte delle malghe Bischof (alta e bassa), la ricchezza e varietà dei prodotti di malga e la calda ospitalità dei pastori di ambedue i versanti, fanno di questo itinerario un percorso d’interesse umano, culturale e turistico. Particolare attenzione merita il monumento naturale che s’incontra salendo dopo venti minuti da Timau: il Bosco Bandito di faggio. Maestosa, con numerosi esemplari di pregio, la faggeta è stata di proprietà del Patriarcato di Aquileia e della Repubblica di San Marco. Da Paularo prende il via il Sentiero dei Silenzi, che si snoda lungo un territorio solitario, rifugio di una pluralità di animali e vegetali. Qui, l’abbondante ruscellamento e le copiose sorgive rendono possibile la crescita di piante quali il trifoglio acquatico, la sassifraga stellata ed il crescione. Nei tratti più ombreggiati il gatto selvatico, veloce e silenzioso, può attraversare il sentiero perché disturbato nella caccia del rumoroso cedrone o dell’affaccendata nocciolaia. Lungo il Sentiero dei Celti i ritrovamenti nelle vicinanze del rifugio Fabiani e a Paularo confermano l’esistenza di un collegamento pre-Romano tra la Valle del Gail e l’alta Val d’Incaroio. L’itinerario attra-

versa radure arbustive, prative e pascoli. Sempre immerso nel verde lussureggiante di arbusti, erbe medicinali e fioriture particolari, solo nel tratto Casera Ramaz Bassa-Alta e Staniger Alm-Kirchbach presenta boschi di abeti e faggi. È l’habitat ideale per incontrare mandrie al pascolo e per osservare in silenzio una fauna stanziale abbondante e diversificata. Sicuramente più pericoloso, a suo tempo, era il Sentiero dei Contrabbandieri; poco frequentato e con facili nascondigli era battuto da contrabbandieri di spezie, sale e tabacco da pipa e da fiuto. Oggi è un percorso naturalistico con varietà di ambienti, alberi, arbusti e vegetazione di sottobosco. Nei prati umidi e nelle fresche risorgive prosperano la rana, il tritone e la salamandra pezzata. Lungo il sentiero affiora la formazione dell’Hochwipfel del periodo Carbonifero, qui rappresentata da un’alternanza di argilliti, siltiti e arenarie di color grigio nerastro ben stratificate. Per concludere affrontiamo il Sentiero del Formaggio, un percorso ad anello che collega malghe carniche e carinziane dove è possibile assistere alla lavorazione e trasformazione del latte. Un itinerario, quindi, che rende possibile la scoperta dell’antico-moderno mestiere del casaro. Lungo il percorso si può osservare la Grotta di Attila, in versante italiano, dove sembra sia stato individuato un rarissimo anfibio primordiale; i due cippi confinari del 1887 nelle vicinanze di Cason di Lanza; gli ampi spazi prativi e le vaste brughiere alpine alternate da conche morenico-glaciali ancora molto evidenti; la maestosità della Creta di Aip e un vasto panorama di monti che si estendono fino alle cime slovene. Tutti ingredienti magici di uno spettacolo naturale da gustare in ogni suo aspetto.

|

settembre-ottobre 2011

|

39


7 9 6 ; , A 0 6 5 ,  * 0 = 0 3 ,

P E R I C O L O

E S O N D A Z I O N I

)HS\HYKPKHpreservare Gli argini a mare del territorio rappresentano una difesa fondamentale per mantenere la sicurezza idraulica della fascia costiera. I volontari della Protezione civile li tengono sotto costante monitoraggio: ecco le criticità principali. 8\H[[YVJLU[VJPUX\HU[H]VSVU[HYPJVT\UHSPKP

Servizio e immagini a cura di Protezione Civile FVG

WYV[LaPVULJP]PSLWYV]LUPLU[PKH JVT\UPKLS

40

JLU[PTL[YP

SH YLNPVUL OHUUV Z]VS[V ULP TLZP ZJVYZP H[[P]P[n

6S[YLHSSP]LSSVTHYPUVTLKPVLKHSSHTHYLHHZ[YV

KPPZWLaPVULS\UNVSL[YH[[LKPZVY]LNSPHUaHJOL

UVTPJHHS[LYUHUaHS\UHZVSLPSMLUVTLUVKLSS»HJX\H

ZLWHYHUVKHSTHYLLKHSSHSHN\UHP[LYYP[VYPHJV

HS[HuZ[YL[[HTLU[LJVYYLSH[VJVUSLJH\ZLJOLWYV]V

Z[HIHZZHKLSSHUVZ[YHYLNPVUL7LYSHWYLJPZPVUL

JHUVSHTHYLHTL[LVYVSVNPJH!PS]LU[V]LU[PZJPYVJ

ULS[YH[[VWLYPSHN\UHYLLJVZ[PLYVJVTWYLZV[YH

JHSP WLYZPZ[LU[P WLY HSJ\UL VYL Z\S IHJPUV (KYPH[PJV

3PNUHUV:HIIPHKVYVL4HYPUH1\SPHPUJVT\ULKP

JH\ZHUV\UPUUHSaHTLU[VKLSSP]LSSVTHYPUVTLU[YL

:[HYHUaHUVWLY\UVZ]PS\WWVJVTWSLZZP]VKPJPY

SH IVYH UL WYV]VJH S»HIIHZZHTLU[V" SH WYLZZPVUL

JHJOPSVTL[YP

H[TVZMLYPJH K\YHU[L PS [YHUZP[V KLSSL WLY[\YIHaPVUP

3VZJVWVKP[HSLH[[P]P[nLYHSH]LYPMPJHKLSI\V

SHWYLZZPVULH[TVZMLYPJH[LUKLH]HYPHYL!PSSP]LSSVKLS

UV Z[H[V KP JVUZLY]HaPVUL KLNSP HYNPUP H THYL

THYLZPPUUHSaHKPJPYJHJLU[PTL[YPHMYVU[LKP\UHI

JOLYPZ\S[HKPMVUKHTLU[HSLPTWVY[HUaHWLYSHZP

IHZZHTLU[VKPL[[VWHZJHSTPSSPIHYKLSSHWYLZZPV

J\YLaaHPKYH\SPJHKLP[LYYP[VYPKLSSHIHZZHWPHU\YH

ULH[TVZMLYPJH"SLZLZZLVZJPSSHaPVUPKLSSP]LSSVTH

MYP\SHUHJVUWHY[PJVSHYLYPN\HYKVHSSLHYLLKPIV

YPUVWYV]VJH[LKHSSLWLY[\YIHaPVUPTL[LVYVSVNPJOL!P

UPMPJHWVZ[LHSKPZV[[VKLSSP]LSSVKLSTHYL

]LU[P TLYPKPVUHSP PUULZJHUV SH ZLZZH MVUKHTLU[HSL

<U WYPTV KH[V HP\[H H JVTWYLUKLYL TLNSPV

KLS4HYL(KYPH[PJVJOLK\YH\UWLYPVKVKPVYL

S»PTWVY[HUaH KP X\LZ[P JVU[YVSSP WYL]LU[P]P :\S

LK OH \U»HTWPLaaH JOL H ;YPLZ[L W\~ YHNNP\UNLYL

SLUVZ[YLJVZ[LULNSP\S[PTPJLU[VHUUPHIIPHTV

ULPJHZPWPƒPU[LUZPPJLU[PTL[YP

HZZPZ[P[VHK\UJVZ[H[HU[LPUUHSaHTLU[VKLSSP]LS

|

SVTLKPVTHYPUVJOLULSSHZVSH;YPLZ[LOH[VJJH[VP

settembre-ottobre 2011

|

7LY MYVU[LNNPHYL PS MLUVTLUV KH HUUP SH 7YV[L


ZV[[VKLSSP]LSSVTLKPVKLSTHYL <UHZWL[[VKHTVUP[VYHYLHJJ\YH[HTLU[LuS»L]LU [\HSLWYLZLUaHKP[HULVHS[YL[YHJJLJOLWVZZHUVMHY [LTLYL SH KPMM\ZPVUL KP ZWLJPL HUPTHSP WV[LUaPHSTLU [LWLYPJVSVZLWLYSHZ[HIPSP[nKLP[LYYLUP0UWHY[PJVSHYL SH U\[YPH V HS[YP ¸HUPTHSP ZJH]H[VYP¹ UVUJOt PS NHTIL Una fase dell’esercitazione di messa in sicurezza degli argini

YVYVZZVKLSSH3V\PZPHUH0UX\LZ[PJHZPuILULVZZLY

aPVULJP]PSLYLNPVUHSLVWLYHZ\SJHTWVWYLMPNNLUKVZP ]HYLSLZWVUKLKLPJHUHSP]PJPUPHNSPHYNPUPWVPJOtHSJ\ K\LVIPL[[P]PWYPUJPWHSP!HUHSPaaHYLPSSP]LSSVKP]\SULYHIP

ULZWLJPLWYLKPSPNVUVZJH]HYLSL[HULPUWYVZZPTP[nKLS

SP[nKLSSHSPULHKPJVZ[HLKLSSHKPMLZHHYNPUHSLHTHYLL UVYTHSLSP]LSSVKLSS»HJX\H WLYPSHN\UHYLYPZWL[[VHSS»PUZVYNLUaHKP\UL]LU[VTL [LVTHYPUVLZ[YLTV"HUHSPaaHYLSLHYLLSHJ\PLZWVZP aPVULW\~LZZLYLTHNNPVYTLU[LYPZJOPVZHWLYSHZPJ\ YLaaHKLSSHWVWVSHaPVULYPZWL[[VHK\UL]LU[VTL[LV THYPUVLZ[YLTV

0UHNNP\U[HHX\LZ[PHJJVYNPTLU[PuILULZLNUHSH YL[\[[PPJHZPPUJ\PZPVZZLY]P!  WYLZLUaH KP HIIHZZHTLU[P SVJHSPaaH[P KLSSH ZVTTP[nHYNPUHSLVHS[YLSLZPVUP" WYLZLUaHKPLYVZPVUPVKPZZLZ[PS\UNVSLZJHY

6S[YLHP]VSVU[HYPKLSSH7YV[LaPVULJP]PSLWLY\UHWPƒ WH[L" LMMPJHJL H[[P]P[n KP TVUP[VYHNNPV KP]LU[HUV PTWVY[HU

[YHJJLKPMPS[YHaPVUPK»HJX\HZHSTHZ[YHJVUHJ

[PZZPTL HUJOL SL L]LU[\HSP ZLNUHSHaPVUP KLSSH WVWVSH

J\T\SV KP ZLKPTLU[P ZHSL V ZHIIPH MPUL WYLZZV P

aPVUL 7LY X\LZ[V TV[P]V u \[PSL PUKPJHYL SL WYPUJPWH

W\U[PKPLTLYZPVULSH[VJHTWHNUH"

SPJYP[PJP[nJOLWVZZVUVJVSWPYLP[LYYLUPKLNSPHYNPUPPU

WYLZLUaHKP]LNL[HaPVULHYIVYLHVHYI\Z[P]H

WHY[PJVSHYL [\[[L SL ZP[\HaPVUP KP KPZZLZ[V L WV[LUaPH

[HSLKHPTWLKPYLSHYPJVNUPaPVULKLSS»HYNPULS\UNVSH

SLWLYPJVSVWLYS»PU[LNYP[nKLSSLVWLYLH]LUKVZLTWYL ZVTTP[nLZ\SSH[VJHTWHNUH(SJVU[YHYPVSHWYL WYLZLU[LJOLPUJVUKPaPVUPLZ[YLTLKP¸HJX\HHS[H¹PSSP

ZLUaHKP[HTLYPJPLHYI\Z[PZ\SSH[VSHN\UHJVZ[P[\P

]LSSVKLSTHYLW\~Z\WLYHYLNSPHYNPUPZ[LZZPLJOLP[LY

ZJVUV\UHWYV[LaPVULKLSS»HYNPULKHSTV[VVUKVZV

YLUPSH[VJHTWHNUHZVUVNLULYHSTLU[LKLWYLZZPHSKP

S. Giorgio di Nogaro

Cervignano del Friuli

Monfalcone

Lignano Grado

Mappa delle aree della regione sotto lo zero idrometrico |

settembre-ottobre 2011

|

41


C O M M E R C I O

E L E T T R O N I C O

(JX\PZ[PZPJ\YPonline

Rubrica a cura della Questura della provincia di Gorizia Immagine di http://www.sxc.hu/profile/kipcurry

8 < , : ; < 9 (

:PJ\YHTLU[L \UV KLNSP HZWL[[P WPƒ ¸Z[\a

42

4VS[P ZP[P KP LJVTTLYJL JVTTLYJPV LSL[

UP VUSPUL ZPH WLY SH MHJPSP[n KLNSP HJX\PZ[P LM

[YVUPJV OHUUV \UH ZLaPVUL JOL VZWP[H JVT

ML[[\H[PJVTVKHTLU[LKHJHZHZPHWLYS»HTWPH

TLU[P L ]HS\[HaPVUP KP HS[YP HJX\PYLU[P! Z\ L

ZJLS[H KLP WYVKV[[P L ULSSH THNNPVY WHY[L KLP

)H`HKLZLTWPVHS[LYTPULKPVNUP[YHUZHaPV

JHZPWLYSHSVYVJVU]LUPLUaH

ULS»HJX\PYLU[LW\~SHZJPHYL\UMLLKIHJRWV

4HHUJOLX\LZ[LVWLYHaPVUPYPJOPLKVUV\U

ZP[P]VULNH[P]VVUL\[YVL\UIYL]LJVTTLU

WPaaPJVKPHJJVY[LaaHUVUKP]LYZVKHX\LSSHYP

[V JOL W\~ HP\[HYL H ]HS\[HYL S»HMMPKHIPSP[n KLS

JOPLZ[HULSSH]P[HWYP]H[H

]LUKP[VYL

Ï X\PUKP PTWVY[HU[L [LULYL H TLU[L HSJ\

9PJVYKH[L JOL UVU u Z\MMPJPLU[L JOL PS ZP

UPZLTWSPJPJVUZPNSPWLYYP\ZJPYLHKHWWYVMP[[H

[V ZPH ZJYP[[V ULSSH UVZ[YH SPUN\H WLY JVTWYV

YLKLSSLVJJHZPVUPTPNSPVYPL]P[HUKVZWPHJL]V

]HYLJOLZ[PHVWLYHUKVKHS[LYYP[VYPVUHaPVUH

SPZP[\HaPVUP

SLWLYX\LZ[VW\~LZZLYL\[PSL\Z\MY\PYLKP\U

0UUHUaP[\[[V WLY YLNPZ[YHY]P Z\ \U ULNVaPV

ZLY]PaPVKPJVU[YVSSVKLSKVTPUPVVMMLY[VHUJOL

VUSPUL ZJLNSPL[L WHZZ^VYK KPMMPJPSP KH PUKV]P

NYH[\P[HTLU[LKHHSJ\UPZP[P^LIJVTL^^^

UHYLL]P[H[LKP\ZHYLWHYVSLNLULYPJOLHZZPJ\

JOLJRKVTHPUJVT JOL WLYTL[[VUV KP JVUV

YHUKV]PJOLSHS\UNOLaaHKLSSHWHZZ^VYKUVU

ZJLYLSHUHaPVUHSP[nKLSZP[VLKPSUVTLKLPZ\VP

ZPHPUMLYPVYLHNSPJHYH[[LYPVW[HUKVWLYJVT

YLZWVUZHIPSP

IPUHaPVUPKPSL[[LYLTHP\ZJVSLLTPU\ZJVSLU\ TLYPLZPTIVSP

8\LZ[L PUMVYTHaPVUP KL]VUV LZZLYL JVU ZPKLYH[LHSSHS\JLKPHSJ\UPHZWL[[PX\HSPHKL

0UMVYTH[L]PZ\S]LUKP[VYLWYPTHKPJVTWYHYL VUSPUL" WV[L[L PUPaPHYL JLYJHUKV PS UVTL KLS

|

H]\[V\U»LZWLYPLUaHK»HJX\PZ[VZ\X\LSZP[V

aPJHU[P¹ VMMLY[P KH 0U[LYUL[ u S»HJX\PZ[V KP IL

ZLTWPV SH WVZZPIPSP[n KP LZLYJP[HYL PS KPYP[[V KP YLJLZZV

SHZVJPL[nZ\PTV[VYPKPYPJLYJHULPZP[PKPJVT

3LNNL[LILULSLJHYH[[LYPZ[PJOLKLSWYVKV[

WHYHaPVULWYLaaPVZ\PZVJPHSUL[^VYRVWW\YL

[VLSLJVUKPaPVUPKP]LUKP[H"X\LZ[»\S[PTLWVZ

JOPLKL[L HK HTPJP L JVUVZJLU[P ZL OHUUV NPn

ZVUVJHTIPHYLKH7HLZLH7HLZL

settembre-ottobre 2011

|


)PZVNUH X\PUKP WYLZ[HYL H[[LUaPVUL H X\LSSV PU J\PZP[YV]HPS]LUKP[VYLL]LYPMPJHYLZLTWYLPSKPYP[[V KPYLJLZZVSLTVKHSP[nLP[LTWPKPYLZ[P[\aPVULVKP YP[PYVKLSSยปVNNL[[V

4HUVUZVUVZVSVNSPHJX\PZ[PยธHaaHYKH[PยนHTL[ [LYLHYLWLU[HNSPVPUVZ[YPYPZWHYTP! H[[LUaPVUL HS ยธ7OPZOPUNยน JPVu X\LSSL LTHPS JVU[YHMMH[[L JOL W\Y H]LUKV SH NYHMPJH L SVNOP \M

0S]LUKP[VYLu[LU\[VWLYSLNNLHKPUKPJHYLPKH[P

MPJPHSPKPHaPLUKLIHUJOLVHS[YLPZ[P[\aPVUPWYV]LU

WLYZVUHSPLSยปPUKPYPaaVNLVNYHMPJV!KPMMPKH[LZLPKH[P

NVUVPUYLHS[nKH\[LU[PJOLPU]P[HUVHMVYUPYLPUMVY

WYLZLU[PULSSยปPUZLYaPVULLX\LSSPMVYUP[PWLYYPJL]LYLPS

THaPVUPWLYZVUHSPX\HSPWHZZ^VYKLU\TLYPKPJHY[L

WHNHTLU[VUVUJVYYPZWVUKVUV

KPJYLKP[VWLYZJVWPPSSLNHSP*VU[YVSSH[LZLTWYLSยปPU

=LYPMPJH[L VS[YL HS WYLaaV SL [HZZL SL ZWLZL KP ZWLKPaPVULLSLTVKHSP[nKPWHNHTLU[V 4LNSPVKPMMPKHYLKPWYLaaPLJJLZZP]HTLU[LIHZZP YPZWL[[VHSSHTLKPHKLSTLYJH[VWLYJOtWV[YLIILYV UHZJVUKLYL\UH[Y\MMH

KPYPaaV0U[LYUL[O[[W!HJ\PYPTHUKHUV!PUJHZVKP JVU[YHMMHaPVULKPMMLYPZJLZLTWYLHUJOLZLKPWVJV KHX\LSSVVYPNPUHSL *VU[YVSSH[L HUJOL PS TP[[LU[L! UVU PS TVKV PU J\P HWWHYL TH SยปLMML[[P]V PUKPYPaaV LTHPS HZZVJPH

7YPTH KP MHYL \U HJX\PZ[V Z\ \U ZP[V ]LYPMPJH[L

[VรWVZZPIPSLJOLKVWVSH'SยปPUKPYPaaVZPHLMML[[P

JOLHKV[[PZPZ[LTPKPZPJ\YLaaHWLYSHWYV[LaPVULKLP

]HTLU[L KPMMLYLU[L KH X\LSSV KLSSH ]VZ[YH IHUJH V

KH[P"VNNPTVS[PZP[PHKV[[HUVPSZPZ[LTH::3:LJ\YL

KPX\HSJOLHS[YVLU[L0UVS[YL[\[[LSLJVT\UPJHaPV

:VJRL[3H`LYWLYJYPW[HYLSLPUMVYTHaPVUPMPUHUaPH

UP JOL HYYP]HUV KH HaPLUKL JOL NPn ]P LYVNHUV KLP

YPLPU]PH[LZ\0U[LYUL[LYLUKLYLWPยƒHMMPKHIPSPSLWYV

ZLY]PaPZPYP]VSNLYHUUVZLTWYLH]VPWLYZVUHSTLU

JLK\YLKPWHNHTLU[V

[LJVUPS]VZ[YVUVTLLJVNUVTLLKPMMPJPSTLU[LJVU

7V[L[L YPJVUVZJLYSV KH K\L KL[[HNSP! SยปPUKPYPa aV KLSSH WHNPUH JVU[LU\[V ULSSH IHYYH KP UH]PNH

ยธ.LU[PSLJSPLU[Lยน 7YV[LNNL[LHUJOLPSJVTW\[LYK\YHU[LSHUH

aPVULPUHS[VJOLKHยธO[[W!^^^ยนKL]LKP]LU[HYL

]PNHaPVUL\[PSPaaHUKVZVM[^HYLLIYV^ZLYV]]LYVPS

ยธO[[WZ!^^^ยน JPVu KVWV O[[W KL]L YPWVY[HYL \

WYVNYHTTHJOL\ZH[LWLYUH]PNHYLPU0U[LYUL[HN

UHZLKPSยธS\JJOL[[VยนJOP\ZVJOLKL]LHWWHYPYLPU

NPVYUH[P ]LYPMPJHUKV JOL KPZWVUNH KP \U MPS[YV HU[P

IHZZVHKLZ[YHVWW\YLZ\SSHIHYYHKPUH]PNHaPVUL"

WOPZOPUNLJOLZPHH[[P]HIPSLWLYL]P[HYLSยปHJJLZZVH

PUKPJHUVYPZWL[[P]HTLU[LJOLPKH[PZVUVJYPW[H[PL

ZP[P^LIJVU[YHMMH[[P

UVU]LUNVUVJVUKP]PZP -H[L TVS[H H[[LUaPVUL HP KH[P JOL ]P ]LUNVUV JOPLZ[P K\YHU[L SL [YHUZHaPVUP WLYJOt UVYTHSTLU

5VUKPTLU[PJH[LMPYL^HSSLKHU[P]PY\ZWLY[\[L SHY]PK\YHU[LSHUH]PNHaPVULZ\0U[LYUL[X\HUKVH WYP[LHSSLNH[PHSSLLTHPSVZJHYPJH[LKLPMPSL

[LWLYNSPHJX\PZ[PVUSPULUVU]LUNVUVYPJOPLZ[PKH[P

9PJVYKH[L KP LMML[[\HYL ZLTWYL PS SVNV\[ JPVu

WLYZVUHSPJVTLSHWHZZ^VYKPS705VHS[YLJYLKLU

X\HUKV PUZLYP[L \UH \ZLYUHTL V PUKPYPaaV LTHPS L

aPHSPKPHJJLZZVHSWYVWYPVJVU[VJVYYLU[L

\UHWHZZ^VYKWLYHJJLKLYLHSZLY]PaPVHSX\HSLZPL

:LHJX\PZ[H[LHIP[\HSTLU[LVUSPULWV[YLIILMH YLHSJHZV]VZ[YVPSZLY]PaPV7H`WHS"PUMH[[PSยปPUKPYPa

[LYLNPZ[YH[PSVNPUKV]L[LMHYLHUJOLPSSVNV\[WYP THKPJHTIPHYLSHWHNPUH^LIV\ZJPYLKH0U[LYUL[

aVLTHPSJOLH]L[LHZZVJPH[VHSJVU[V7H`7HSuSยป\

0UMPULJVU[YVSSH[LYLNVSHYTLU[LSVZ[VYPJVKLP

UPJHPUMVYTHaPVULULJLZZHYPHWLYPU]PHYLLYPJL]LYL

TV]PTLU[P KHS ]VZ[YV JVU[V JVYYLU[L WLY YPSL]H

WHNHTLU[PLSHZVSHJOL]LYYnJVUKP]PZHJVUPS]LU

YL L]LU[\HSP H[[P]P[n ZVZWL[[L LK u VWWVY[\UV H[[P

KP[VYLPUVS[YLuWVZZPIPSLV[[LULYLPSYPTIVYZVPUJH

]HYLWLYSLJHY[LKPJYLKP[VSHM\UaPVUL:4:JOL]P

ZVSHTLYJLUVU]LUNHYPJL]\[H

PUMVYTHHKVNUPHJX\PZ[VLMML[[\H[V"ZLYPJL]L[L\U

0U VNUP JHZV ZJLNSPL[L ZLTWYL \UH ZWLKPaPVUL

TLZZHNNPV KP UV[PMPJH WLY \U WHNHTLU[V JOL UVU

[YHJJPHIPSLLHZZPJ\YH[H"PSJVZ[VuKPWVJVZ\WLYPV

YPJVUVZJL[L JVU[H[[H[L PTTLKPH[HTLU[L PS :LY]PaPV

YLLWLYTL[[LKPZHWLYLPUTVKVJLY[VL[LTWLZ[P

*SPLU[PVPS]VZ[YVPZ[P[\[V

]VKV]LZP[YV]HSยปVNNL[[VJVTWYH[V |

settembre-ottobre 2011

|

43


M A R C H I

I T A L I A N I

Il brand? :P[\[LSHJVZy¯

Rubrica a cura dell’avvocato Massimiliano Sinacori - Immagini a cura della redazione

+ 0 9 0 ; ; 6

Grazie all’introduzione della procedura amministrativa di opposizione, la nuova normativa offre maggiori garanzie per i titolari di un marchio italiano registrato. Ecco quali.

44

|

*VUPS+LJYL[VUKLSNLUUHPVu

P[HSPHUVYLNPZ[YH[V0ZVNNL[[PSLNP[[PTH[POHUUV

Z[H[VHKV[[H[VPS9LNVSHTLU[VKPH[[\HaPVULKLS

SHWVZZPIPSP[nKPV[[LULYLPSYPNL[[VKLSSHKVTHU

*VKPJLKLSSHWYVWYPL[nPUK\Z[YPHSL+SNZU

KHSLZP]HKLPWYVWYPWYLNYLZZPKPYP[[PWYPTHKLS

KLS-LIIYHPV

SHZ\HJVUJLZZPVULPUYLSHaPVULHSSLU\V]LKV

0U0[HSPHWYPTHKLSTLZLKPTHNNPVHS

THUKLP[HSPHULKPTHYJOPVKLWVZP[H[LHWHY[PYL

MPULKPV[[LULYLSHYLNPZ[YHaPVULKP\UTHYJOPV

KHSTHNNPVWYLZZVS»<0)4VHSSHJVT

LYHZ\MMPJPLU[LPSKLWVZP[VKLSSHKVTHUKHKPYL

WVULU[LP[HSPHUHKPTHYJOPPU[LYUHaPVUHSPLZ[L

NPZ[YHaPVULKLSTHYJOPVZ[LZZVWYLZZVS»<MMPJPV

ZPHSS»0[HSPHW\IISPJH[PZ\SSH.HaaL[[HKLSS»6YNH

0[HSPHUV)YL]L[[PL4HYJOP<0)4JOLLMML[

UPaaHaPVUL 4VUKPHSL KLSSH 7YVWYPL[n 0U[LSSL[

[\H]H WYL]LU[P]HTLU[L HSS»LTPZZPVUL KLS JLY

[\HSL64703LW\IISPJHaPVUPKLSS»<0)4L

[PMPJH[V KP YLNPZ[YHaPVUL \U TLYV JVU[YVSSV PU

KLSS»6470 WLYTL[[LYHUUV HP ZVNNL[[P [P[VSH

JVUZPKLYHaPVULHPWYLZ\WWVZ[PKPYLNPZ[YHIPSP[n!

YPKPTHYJOPVYLNPZ[YH[VPSTVUP[VYHNNPVKLSKL

P[LYaP[P[VSHYPKPKPYP[[PHU[LYPVYPJVUMPNNLU[PK\U

WVZP[V KP Z\JJLZZP]L KVTHUKL YLSH[P]L HK \U

X\LWV[L]HUV[\[LSHYLSHWYVWYPHWVZPaPVULZV

THYJOPVWV[LUaPHSTLU[LJVUMVUKPIPSL([HSMP

SV[YHTP[LHaPVULNP\KPaPHYPH

UL JP ZP W\~ HMMPKHYL H ¸ZLY]PaP KP ZVY]LNSPHU

+HS  S\NSPV  JVU S»PU[YVK\aPVUL KLS

aH¹JOLOHUUVSVZJVWVKPPUKP]PK\HYLPTHYJOP

SH WYVJLK\YH HTTPUPZ[YH[P]H KP VWWVZPaPVUL

¸WLYPJVSVZP¹LKPJVUZLN\LUaHKPWLYTL[[LYL

PS X\HKYV ]HYPH UV[L]VSTLU[L L ZP Z]PS\WWH \

HSZVNNL[[VKPKLWVZP[HYLVWWVZPaPVULHTTPUP

UHTHNNPVYL[\[LSHWLYP[P[VSHYPKP\UTHYJOPV

Z[YH[P]HWYPTHJOLPSTHYJOPVPUJVUMSP[[V]LUNH

settembre-ottobre 2011

|


KLMPUP[P]HTLU[LYLNPZ[YH[V 0S KLJVYZV KLP [LYTPUP WLY WYLZLU[HYL S»VWWVZP aPVUL KP]LU[H LSLTLU[V ULJLZZHYPV HMMPUJOt WVZ ZHLZZLYLHJJVS[HSHKVTHUKHKPYLNPZ[YHaPVULKLP THYJOPPUMH[[PULP[YLTLZPZ\JJLZZP]PHSSHKH[HKP W\IISPJHaPVUL P [P[VSHYP KLP KPYP[[P HU[LYPVYP WV[YHU UV WYLZLU[HYL VWWVZPaPVUL HSSL KVTHUKL KP THY JOPV ZLN\LU[P YP[LU\[L SLZP]L TLU[YL WLY P THYJOP PU[LYUHaPVUHSPPS[LYTPULKP[YLTLZPKLJVYYLKHSWYP TVNPVYUVKLSTLZLZ\JJLZZP]VHX\LSSVKPW\IISP JHaPVULKLSTHYJOPVPU[LYUHaPVUHSLZ\SSH.HaaL[[H KLSS»6470 :VUVZVNNL[[PSLNP[[PTH[PHSS»VWWVZPaPVUL! ‹0S[P[VSHYLKP\UTHYJOPVHU[LYPVYLP[HSPHUVJV T\UP[HYPVVPU[LYUHaPVUHSLLZ[LZVHSS»0[HSPHZPHLZ ZVYLNPZ[YH[VVHSTLUVKLWVZP[H[V" ‹PSSPJLUaPH[HYPVKLSS»\ZVLZJS\ZP]VKLSTHYJOPV"

ZLZZVKP\UTHYJOPVP[HSPHUVJVT\UP[HYPVVPU[LYUH

‹  SL WLYZVUL NSP LU[P L SL HZZVJPHaPVUP KP

aPVUHSLLZ[LZVHSS»0[HSPH

J\PHSS»HY[KLSJVKPJLKLSSH70H[\[LSHKLPYP

*VUSHU\V]HWYVJLK\YHHTTPUPZ[YH[P]HPU[YVKV[

[YH[[PKPWLYZVULUVTPLZLNUPUV[VYP

[H P ZVNNL[[P SLNP[[PTH[P OHUUV SH WVZZPIPSP[n KP H]L

L’opposizione alla registrazione di un marchio

YLHJJLZZVHK\UHWYVJLK\YHWPƒZLTWSPJLLKLJV

può essere basata su:     \U THYJOPV HU[LYPVYL PKLU[PJV WLY WYVKV[ [PLZLY]PaPPKLU[PJP"

UVTPJHYPZWL[[VHK\UHJH\ZHJP]PSLWLYJVU[YHZ[HYL KVTHUKLKPYLNPZ[YHaPVULKP\UTHYJOPVWV[LUaPHS TLU[LJVUMPNNLU[PJVUKPYP[[PHU[LYPVYP

\UTHYJOPVHU[LYPVYLPKLU[PJVVZPTPSLWLY

0U JVUJS\ZPVUL! WYPTH PS KLWVZP[V KP \U THYJOPV

WYVKV[[PLZLY]PaPPKLU[PJPVHMMPUPZLS»PKLU[P[nVZV

KP MH[[V \[PSPaaH[V TH UVU KLWVZP[H[V WV[L]H YP[L

TPNSPHUaHKLPTHYJOPLS»PKLU[P[nVHMMPUP[nKLPWYV

ULYZP PUPUMS\LU[L WLY \U»HaPLUKH JOL WLY KPMLUKLY

KV[[PW\~KL[LYTPUHYL\UYPZJOPVKPJVUM\ZPVULWLY

SV H]YLIIL KV]\[V JVT\UX\L ZVZ[LULYL NSP PUNLU

PSW\IISPJV"

[PJVZ[PKP\U»HaPVULNP\KPaPHYPH"VNNPS»LZPN\VJVZ[V

ULSJHZVKPTHYJOPJVZ[P[\P[PKHYP[YH[[PKPWLY

KPKLWVZP[VKPTHYJOPVPU0[HSPHJHÁSHMHJPSP

ZVULLZLUV[VYPKHUVTPKPWLYZVUH\ZH[PPUJHT

[nKPJVU[YVSSHYLL]LU[\HSP]PVSHaPVUPLS»LJVUVTPJP[n

WVHY[PZ[PJVSL[[LYHYPVZJPLU[PMPJVWVSP[PJVVZWVY

KLSS»L]LU[\HSLVWWVZPaPVUL¸WYL]LU[P]H¹KV]YLIIL

[P]V SH THUJHUaH KLS JVUZLUZV HSSH YLNPZ[YHaPVUL

YVJVUZPNSPHYLTVS[LHaPLUKLH\MMPJPHSPaaHYLPSTHY

KLSTHYJOPVKLS[P[VSHYLKLSKPYP[[VVKLPZ\VPLYLKP"

JOPVKPMH[[VVKP[[HVLTISLTHZWLZVULSSVZ]VSNP

WHYPTLU[PJVUSHTHUJHUaHKLSJVUZLUZVHSSHYL

TLU[VKLSS»H[[P]P[nPTWYLUKP[VYPHSL

NPZ[YHaPVUL KP \U THYJOPV JVU[LULU[L \U UVTL KP WLYZVUHJOLSLKHSHMHTHPSJYLKP[VVPSKLJVYVKP JOPOHPSKPYP[[VZ\X\LSUVTL :PZV[[VSPULHWLY[HU[VJOL\UZVNNL[[VUVUWV [YnH[[P]HYLPSWYVJLKPTLU[VKPVWWVZPaPVULZL[P[V SHYL KP \U TLYV UVTL JVTTLYJPHSL KP[[H KLUV TPUHaPVULZVJPHSLZSVNHULTISLTHLJJVKP\U

 4HZZPTPSPHUV:PUHJVYP

THYJOPV KP MH[[V! u PUKPZWLUZHIPSL LZZLYL PU WVZ |

settembre-ottobre 2011

|

45


S T R E S S

: ( 3 < ; ,

Stress: YPJVUVZJLYLPS   WYVISLTH

Rubrica a cura di Annalisa Casarin - Immagini a cura della redazione

:PZ[PTHJOLVS[YLPS KLNSPHK\S[PZVMMYH KLNSPLMML[[PH]]LYZPKLSSVZ[YLZZ0UMH[[P[YHPS LPS  KLSSL]PZP[LLMML[[\H[LKHPTLKPJPX\HS ZPHZP]PZP[HZWLJPHSPZ[PJHZVUVKV]\[LHWH[VSV NPLJVYYLSH[LJVUSVZ[YLZZ4VS[PKLPZPU[VTPKP J\PJPZPSHTLU[HX\V[PKPHUHTLU[LZVUVKV]\ [PVSLNH[PHSSVZ[YLZZJYVUPJVTHZWLZZVUVU ]PLULSVYVH[[YPI\P[HSHNP\Z[HPTWVY[HUaHWLY JOt[LUKVUVHKH[[LU\HYZPJVUPSYPWVZVVWW\ YLUVUZPOHPS[LTWVVSH]VNSPHKPWYLUKLYZLUL J\YH4HSVZ[YLZZUVUuKHZV[[V]HS\[HYL]PL ULPUMH[[PKLMPUP[V¸S»VTPJPKHZPSLUaPVZV¹WLYJOt SLNH[VHSSLWYPUJPWHSPJH\ZLKPTVY[L!WH[VSV NPHJHYKPHJHJHUJYVWH[VSVNPHWVSTVUHYLPU JPKLU[PJPYYVZPLWH[PJHLZ\PJPKPV8\LZ[VUVU ]\VSKPYLJOLVNUPZPU[VTVZPHWYLJ\YZVYLVZL NUVK»HSSHYTLKPX\HSJVZHKPNYH]LTHHSTL UV HUKYLIIL JVUZPKLYH[V JVUZLN\LUaH KP \ UHKPMMPJVS[nKLSS»VYNHUPZTVHKHKH[[HYZPHK\ UH ZP[\HaPVUL *VTL KLZJYP[[V ULNSP HY[PJVSP WYLJLKLU[PuSHKPZHYTVUPHMYHSLK\LIYHUJOL HU[HNVUPZ[L KLS :PZ[LTH 5LY]VZV PS :PTWH[P JVLKPS7HYHZPTWH[PJVJOLJVTWYVTL[[LS»L X\PSPIYPVMPZPJVLTLU[HSLKLSJVYWVWVY[HUKV HK \UH JVUKPaPVUL KP Z\WLYHMMH[PJHTLU[V JV Z[HU[L H J\P S»PUKP]PK\V JLYJH KP YLZPZ[LYL 3»P

46

|

settembre-ottobre 2011

|

UPIPaPVULZVJPHSLHSSLYLHaPVUPKPH[[HJJVLM\ NHPTWLKPZJLHSS»\VTVTVKLYUVKPYPZWVUKLYL JVU S»HNNYLZZPVUL L S»HSSVU[HUHTLU[V H ZP[\H aPVUP Z[YLZZHU[P TH UVU YPLZJL H ISVJJHYL SL YLHaPVUPPUJVUZJLPUKV[[LKHSSVZ[YLZZ8\HUKV SVZ[YLZZVYH[[P]HSLJHZJH[LVYTVUHSPSHYPZWV Z[HMPZPVSVNPJHJOLYLUKLS»VYNHUPZTVWYVU[VL YLH[[P]VSVW\~WVY[HYLHSS»LZH\YPTLU[VKLSSLYP ZVYZLLHSS»PUZ[H\YHYZPKPZPU[VTPKHZV]YHWWYV K\aPVUL]LKP[HILSSHHMPHUJV0SJVY[PZVSVHK LZLTWPVJOLZ[PTVSHS»H\TLU[VKLSSHNSPJLTPH KLSSHWYLZZPVULHY[LYPVZHLSHKPTPU\aPVULKLS SLKPMLZLPTT\UP[HYPL]PLULZLJYL[VWYL]HSLU [LTLU[L HS TH[[PUV WLY WYLWHYHYJP HSS»HaPVUL WLY WVP KPTPU\PYL HSSH ZLYH 8\HUKV SH Z[PTV SHaPVULZ\YYLUHSPJHKV]\[HHSSVZ[YLZZPSJVY[P ZVSVuZLJYL[VKHSSLNOPHUKVSLZ\YYLUHSPJH\ZH SHZV]YHWWYVK\aPVULJVZ[HU[LKPJVY[PZVSVS»P WLYNSPJLTPH W\~ WVY[HYL HS KPHIL[L S»PWLY[LU ZPVULZJH[LUHYLKP]LYZLWH[VSVNPLJHYKPHJOLL ]HZJVSHYPLSHKPTPU\aPVULJVZ[HU[LKLSSLKPML ZLPTT\UP[HYPLYLUKLS»VYNHUPZTVZ\ZJL[[PIPSL HPUMLaPVUPL[\TVYP<UHS[YVLZLTWPVKLNSPLM ML[[PULNH[P]PKLSSVZ[YLZZuKH[VKHVNUPVYNH UVJOLHIIPH\UHWHYL[LT\ZJVSHYLPUULY]H[H KHPZPZ[LTP:PTWH[PJVL7HYHZPTWH[PJV3HSVYV


KPZHYTVUPHJH\ZHZWHZTPHSP]LSSVJHYKPHJVYLZWPYH [VYPVKPNLYLU[LLNLUP[HSL3LJVUZLN\LUaLWVZZV UVLZZLYLPWLY[LUZPVULHY[LYPVZHKVSVYL[VYHJPJVL IH[[P[VJHYKPHJVPYYLNVSHYLHYP[TPLIYVUJVZWHZTV JOP\Z\YHKLPIYVUJOPJVULMML[[VHZTH[PMVYTLL[VZ ZLJVU]\SZHWYVISLTPKPNLZ[P]PLKPMLY[PSP[n(UJOL SHMHTLULY]VZH[YV]HVYPNPULULSSVZX\PSPIYPVKLSZP Z[LTHULY]VZVH\[VUVTV:LHKYLUHSPUHLJVY[PZV SVPUPIPZJVUVSHMHTLSHUVYHKYLUHSPUHWYVKV[[HHSP ]LSSVJLYLIYHSLJH\ZHHWWL[P[VWLYJHYIVPKYH[PLKVS JP;HSLKPZX\PSPIYPVHSPTLU[HYLHZZVJPH[VHNSPZWHZTP T\ZJVSHYPWYLJLKLU[LTLU[LTLUaPVUH[PJYLHHSP]LS SVKPNLYLU[L\UVZWL[[YVKPZPU[VTPJVT\UPULPZVN NL[[PZ[YLZZH[P:LNYHUKPX\HU[P[nKPJHYIVPKYH[P]LU NVUVPUNLYP[LPUIYL]L[LTWVLZVTTHYPHTLU[LTH Z[PJH[LHYYP]HUVHSSVZ[VTHJVZLUaHLZZLYLHKLN\H [HTLU[L LSHIVYH[L PU IVJJH V]L KV]YLIIL H]]LUP YLSHWYPTHMHZLKLSSHKPNLZ[PVUL3HZLJYLaPVULJVU WYVWYPL[nKPNLZ[P]LKPZ[VTHJVLK\VKLUVuPUWHY [LPUPIP[HKHSSHYLHaPVULHSSVZ[YLZZWLY[HU[VPSJPIV ZJHYZHTLU[LKPNLYP[VWHZZHHS[LU\LJOLUVUYPLZJL HKHZZVYIPYLPU\[YPLU[PPUTHUPLYHHKLN\H[H.P\U [PHSJVSVUNSPHSPTLU[PMLYTLU[HUVJYLHUKVNHZLSL [VZZPULYPLZJVUVHYHNNP\UNLYLPSZHUN\LLKHS[YPVY NHUP[YHTP[LSHWHYL[LPU[LZ[PUHSLPUMPHTTH[HWLYJOt WYP]H KLSS»HTIPLU[L WYV[L[[P]V JYLH[V KHP TPSPHYKP KP IH[[LYP L JLSS\SL SPUMH[PJOL PTT\UP[HYPL UVYTHSTLU [LWYLZLU[PTHHS[LYH[LKHZP[\HaPVUPKPZ[YLZZKPL [LZIHNSPH[LHU[PIPV[PJPPUMLaPVUP:WLZZVX\PUKPPS ZVNNL[[VZ[YLZZH[VuJVSWP[VKHHS[LYHaPVUPKLSS»HS]V Z[PWZPKPHYYLHJOLWVY[HUVHKHS[LYH[VHZZVYIPTLU [VKLPU\[YPLU[PLKPUKLIVSPTLU[VPTT\UP[HYPV:LSL

ZP[\HaPVUPKLZJYP[[LWLYK\YHUVKHSKPZHNPVM\UaPVUH SLZPHYYP]HHSSHWH[VSVNPH0SWYPTVYPTLKPVuSHWYL ]LUaPVUL4HZLPZPU[VTPZVUVNPnPU]HSPKHU[PLJVT WYVTL[[VUVSHX\HSP[nKP]P[HPSTVKVTPNSPVYLWLYHM MYVU[HYSPu\UHWWYVJJPVPU[LNYH[V(JJHU[VHPMHYTH JP H J\P ZVSP[HTLU[L JP ZP HMMPKH PU WYPTH IH[[\[H u VWWVY[\UVYPJVYYLYLHKHS[YP[PWPKP[LYHWPLKLMPUP[LHS [LYUH[P]LTHWPƒWYVWYPHTLU[LJVTWSLTLU[HYP5LS JHZVKP\UHJLMHSLHJYLH[HKH[LUZPVULT\ZJVSHYLPS MHYTHJVHU[PUMPHTTH[VYPVKV]YLIILLZZLYLJVHKP\ ]H[VKHLZLYJPaPKPZ[YL[JOPUNLKHTHZZHNNP7LYZP [\HaPVUPLTV[P]LZ[YLZZHU[PJOLJVTWVY[HUVHUZPHV KLWYLZZPVULS»HP\[VWV[YLIIL]LUPYLKHPMP[V[LYHWPJPV KH[LJUPJOLKPYPSHZZHTLU[V7LYTVS[PZPU[VTPJH\ ZH[PKHSSVZ[YLZZSHTLKPJPUHJPULZLOH\UH]HSPKHYP ZWVZ[HZPHPU[LYTPUPWYL]LU[P]PJOLKP[YH[[HTLU[V .PnK\YHU[LSHKPUHZ[PH4PUNH)HVKPUN *PUH M\YVUV JYLH[L SL )HVKPUN IHSSZ ZMLYL KP MLYYV JOLKHUUVZVSSPL]VKHSSVZ[YLZZWLYJOtULS[LULYSLPU THUVLY\V[HUKVSL[VJJHUVLWYLTVUVW\U[PKP(NV W\U[\YH ;YHTP[L PS YPLX\PSPIYPV KLP TLYPKPHUP S»HNV W\U[\YHu\UPTWVY[HU[LZ[Y\TLU[VWLYWYL]LUPYLL YPK\YYLPZPU[VTPKLSSVZ[YLZZHUJOLZLTVS[VKP]LYZP MYHSVYVPUX\HU[VJVTLKLZJYP[[VOHUUV\UHYHKPJL JVT\UL8\LZ[HWYH[PJHTPSSLUHYPH]LYYn[YH[[H[HULS WYVZZPTVU\TLYV

+Y(UUHSPZH*HZHYPU^^^TLKPJPUHPU[LNYH[HL\

LE PERSONE CHE SOFFRONO DI UNO O PIÙ DI QUESTI SINTOMI POTREBBERO ESSERE VITTIME DI STRESS.                        

 



                               "    # 

# $      %

      #  

    #   &   '      |

settembre-ottobre 2011

|

47


O T T I M I S M O

E

P E S S I M I S M O

7 : 0 * 6 3 6 . 0 (

3H7ZPJVSVNPHu\UH X\LZ[PVULKP-PSVZVMPH& 6NU\UV KP UVP NPV]HUL HK\S[V V HUaPHUV

8\HUKVJPZLU[PHTVKPYL!ยธยฏLO4HJVTL

WVZZPLKL\UHWYVWYPH]PZPVULKLSTVUKVJPVu

ZLP WLZZPTPZ[Hยน u TVS[V WYVIHIPSL JOL PS UV

\UHZPU[LZPKLSSLJVUVZJLUaLJOLOHHJX\PZP[V

Z[YVPU[LYSVJ\[VYLZ[PHVWLYHUKVPUJVUZHWL]VS

ULNSP HUUP YLSH[P]HTLU[L HSSยปHTIPLU[L HSSH ZV

TLU[L\UWHYHNVUL[YHSHZ\HWLYZVUHSL]PZPV

JPL[nLHZLZ[LZZV

ULKLSTVUKVWPยƒYVZLHLSHUVZ[YHWPยƒJ\WH

Rubrica a cura di Giuliana De Stefani - Immagini a cura della redazione

0UZVZ[HUaHVNUPWLYZVUHPUVNUPMHZLKLS

48

PUYLSHaPVULHK\UVZWLJPMPJVMH[[VVWYVISLTH

SHWYVWYPH]P[HuWVY[H[HHJVZ[Y\PYL\UHZWLJP

7V[YLTTVHUJOLUVUVJJ\WHYJPKPJVUJL[

MPJHJVYUPJLKPWLUZPLYVWLYJVU[LULYLSHJVT

[PHWWHYLU[LTLU[LIHUHSPJVTLPSWLZZPTPZTV

WSLZZP[n KLSSL LZWLYPLUaL TH[\YH[L ULSSH X\V

VSยปV[[PTPZTVJOLZLTIYHUVX\HZP[LTPKHIHY

[PKPHUP[n

VKHZWPHNNPHZLPUYLHS[nX\LZ[LTHJYV]PZPV

:PHTV ZLTWYL HSSH YPJLYJH KP ULZZP [YH NSP

UPUVUHNPZZLYVJVUJYL[HTLU[LZ\SSHUVZ[YHMP

L]LU[P JOL JP HJJHKVUV KLZPKLYPHTV [YV]HYL

SVZVMPH WYH[PJH VYPLU[HUKV P UVZ[YP JVTWVY[H

ยธ\UH SVNPJHยน V  \U SLNHTL JH\ZHLMML[[V JOL

TLU[P

ZWPLNOPLJVSSLNOPK\LMH[[Pยฏ 6YHuHIIHZ[HUaHZLTWSPJLJHWPYLยธHJOL 8\LZ[VIPZVNUVKPSVNPJHuยธIPVSVNPJVยนPU

JVZH ZLY]Lยน LZZLYL V[[PTPZ[P! ]P]P [\[[V JVU

ZJYP[[V ULS Z\IZ[YH[V MPZPJV KLSSH ZWLJPL \TH

THNNPVYLSLNNLYLaaHJVUMPKPULSKVTHUPHU

UHLZPTHUPMLZ[HJVUSHM\UaPVUHSP[nJLYLIYHSL

JOL ULSSL H]]LYZP[n JVUZLY]P \UH ZVZ[HUaPHSL

ร HUJOL ยธWZPJVSVNPJVยน WVPJOt NV]LYUH

JVU]PUaPVULJOLVNUPJVZHZPHNNP\Z[LYnJOL

NYHU WHY[L KLP UVZ[YP TLJJHUPZTP KP HKH[[H

X\HSJ\UV[PHP\[LYnJOLSHZP[\HaPVULPUMPULZP

TLU[VHSSยปHTIPLU[LPUZLUZVYLSHaPVUHSLLKPU

YP]LSLYnTLUVZLYPHKLSWYL]PZ[Vยฏ

[YHWZPJOPJV |

settembre-ottobre 2011

|


8\HSJOL KPMMPJVS[n PU]LJL SH PUJVU[YPHTV ULSSV ZWPLNHYLPSWLUZPLYVULNH[P]VPSWLZZPTPZTV

JVZLJVUMPKVZLTWYLULSS»HP\[VKLNSPHS[YPZLJYLKV JOL[YHJPUX\LJHUKPKH[PUVUWV[YHUUVTHPZJLNSPL

:LuJVZyKPMM\ZVL]PKLU[LTLU[LZVKKPZMHHSJ\

YLTLuWYVIHIPSLJOLPVWVZZPLKH\UILUJVUZVSP

ULLZPNLUaLKLSSLWLYZVULuZLUa»HS[YVM\UaPVUHSLHS

KH[VZJOLTHTLU[HSLJOLPUMS\PYnJVUTVKHSP[nWYH

THU[LUPTLU[V KP \U LX\PSPIYPV PU[YHWZPJOPJV L YLSH

[PJHLYPWL[\[HZ\STPVTVKVKPHNPYL

aPVUHSL0UZVTTHWLYSHWZPJOLUVU[\[[VJP~JOLu ULYVLULNH[P]V¯uULNH[P]V

8\PUKP SH MPSVZVMPH ZVNNL[[P]H ZP YP]LSH \UV KLP W\U[P K»PUKHNPUL WPƒ \[PSP ULSS»HUHSPZP WZPJVSVNPJH KP \UHWLYZVUH!NSPZJOLTPJVUPX\HSPJVUMPN\YPHTVPS

0U ZVZ[HUaH WVZZPHTV JVTWYLUKLYL S»LMMPJHJPH

TVUKVJVUKPaPVUHUVSHUVZ[YH]P[HJPYP[YV]PHTVH

WYH[PJH KLSSL ZVNNL[[P]L ]PZPVUP KLS TVUKV KPJLU

YPWL[LYLHaPVUPJOLSHUVZ[YHTLU[LYPLZJLHWYL]L

KVJOLVNUPMPSVZVMPHWLYZVUHSLPU[LZHJVTLJVUV

KLYLTHUVUWVZZPHTVMHYLJVZLJOLUVUYP\ZJPHTV

ZJLUaHKLSTVUKVYHJJOP\ZHPU\UVZJOLTHYHaPV

HWLUZHYLHUJVYHWVPJOtH[[\HSTLU[LZVUVLZ[YH

UHSLJOLJVU[PLULSHJVTWSLZZP[nJPWLYTL[[LKPV

ULLHSSHUVZ[YHJVYUPJLMPSVZVMPJH

YPLU[HYJPULSTVUKVKPHNPYLLKPUVUHNPYLTHZV

<U ZLJVUKV SP]LSSV KP PUKHNPUL Z\SSH WLYZVUHSP[n

WYH[[\[[VKPZHWLYLWLYJOtPUHSJ\ULJPYJVZ[HUaLH

ZPJVUJLU[YHWYVWYPVZ\PTLJJHUPZTPWZPJVSVNPJPJOL

NPHTVLKPUHS[YLUV

ZPH[[P]HUVJVUMVYaHKP]LYZHPUZVNNL[[PKPMMLYLU[P

3LMPSVZVMPLWLYZVUHSPZVUVMHYJP[LKPTLJJHUPZTP

-PSVZVMPH WYH[PJH L J\YH KP Zt ZVUV SH IHZL KLS

WZPJVSVNPJP JPVu KP H\[VTH[PZTP YLH[[P]P LZZLUaPHS

S»¸HYZ ILUL ]P]LUKP¹ S»HY[L KP ]P]LYL ILUL ZLJVUKV

TLU[LKPMLUZP]PPSJ\PZJVWVuSHZHS]HN\HYKPHKLSS»PU

:JOVWLUOH\LYLWVJVOHUUVHJOLMHYLJVUSH[YH

[LNYP[nKLSS»HZZL[[VWZPJVSVNPJVLKLSSHPKLU[P[nKLSSH

KPaPVULHJJHKLTPJH

WLYZVUH3»VYPNPULMPSVNLUL[PJHKLSSLKPMLZLJPYLUKL

7P\[[VZ[V ZVUV PU KPYL[[H YLSHaPVUL JVU SH JYLH

PUJVUZHWL]VSPKLSSHSVYVH[[P]HaPVULLKPJVUZLN\LU

aPVUL KP \U»LZ[L[PJH KLSS»LZPZ[LUaH JOL ZP ZVZ[HUaPH

aH[\[[LSLMPSVZVMPLWLYZVUHSPZVUVHIIHZ[HUaHYLZP

ULSSH TH[\YP[n! VNU\UV KP UVP W\~ HYYP]HYL H JVUMP

Z[LU[PHKVNUP[LU[H[P]VKPJHTIPHTLU[V!ZLJYLKV

N\YHYLSHZ\HWYVWYPHLZPZ[LUaHPU\UHMVYTHYP\ZJP

MHJPSTLU[LHK\UHJLY[HZ[VYPHYHJJVU[H[HKH\UHTP

[HLZHNNPHTLU[LKHYLJVUZPNSPHZLZ[LZZVS\UNVPS JHTTPUV *VUVZJLYLZLZ[LZZPPTWSPJHWYVWYPV\UH[[LNNPH TLU[VKPVZZLY]HaPVULWYH[PJHKLSUVZ[YVTVKVKPH NPYL¸[LUKLUaPHSL¹3HZJVWLY[HJOLPU\UHZP[\HaPV UL H[[P]PHTV ZLTWYL NSP Z[LZZP TLJJHUPZTP JP W\~ MHYPU[\PYLJOLUVUZPHTVSPILYPLZWSVYH[P]PPUZPU[V UPHJVUSHJPYJVZ[HUaHZWLJPMPJHTHJOLZ[PHTVYP WL[LUKV TVKLSSP KP JVTWVY[HTLU[V ]LJJOP PU \UH ZVY[HKPYPZWHYTPVKLSSLLULYNPLWZPJOPJOL 3L ]PZPVUP KLS TVUKV L SL MPSVZVMPL OHUUV PUMH[ [PHUJOL\UHWV[LU[LMPUHSP[nLJVUVTPJH!JPMHUUVYP ZWHYTPHYLSHMH[PJHKLSS»LZWSVYHaPVULLKLSS»LSHIVYH aPVULKLPKH[PYLSH[P]HHSSHZP[\HaPVULTHZVWYH[[\[ [VJPJVUZLU[VUVYHWPKLKLJPZPVUPHJVZ[VHWWHYLU [L]PJPUVHSSVaLYV .P\SPHUH+L:[LMHUP WZPJVSVNHWZPJV[LYHWL\[H |

settembre-ottobre 2011

|

49


Lâ&#x20AC;&#x2122;autore della porta accanto

ÂŤ

di Andrea Doncovio La folgorazione per la poesia avvenne in quinta superiore. E da allora non ha piĂš smesso di comporre. â&#x20AC;&#x153;PerchĂŠ scrivere conferisce dignitĂ  e senso alla mia vitaâ&#x20AC;?. Poi, una sera, unâ&#x20AC;&#x2122;amica lo ha spronato a pubblicare una raccolta delle sue opere. Ă&#x2C6; nata cosĂŹ La necessitĂ  del silenzio. â&#x20AC;&#x153;Il complimento piĂš bello che ho ricevuto? Mi hanno detto di essere nato nel posto sbagliatoâ&#x20AC;?.

: * 9 0 ; ; 6 9 0

Marco Iacobelli

Rubrica di Andrea Doncovio

 Marco Iacobelli e la poesia: quandâ&#x20AC;&#x2122;è sbocciata la passione? â&#x20AC;&#x153;PiĂš che di passione parlerei di attaccamento viscerale e devoto. Nella primavera del â&#x20AC;&#x2DC;97 scrissi una poesia intitolata Suggestione: fu il primo timido cenno ed esperimento poetico in cui declamo la primavera che riesce a dischiudere i sensi ed evocare suggestioni di ricordi passati e vite in divenireâ&#x20AC;?. Cosa ti ha spinto a scriverla? â&#x20AC;&#x153;Fu proprio la primavera e la sua essenza che spinsero a celebrare lâ&#x20AC;&#x2122;euforia della vita. Forse per sentirmi meno solo e parte integrante del mondo e della naturaâ&#x20AC;?. Qual è stata la prima persona che lâ&#x20AC;&#x2122;ha letta? â&#x20AC;&#x153;La mia professoressa di italiano del liceo. Ricordo che

 {  !  !   Prima di allora avevi mai avvertito la passione per la poesia o per la letteratura? â&#x20AC;&#x153;Dicono che da piccolo avessi un temperamento solitario e introverso. Io ricordo la sensazione che provavo di estatico rapimento e ammirazione dinnanzi allo svolgersi degli eventi nonchĂŠ lâ&#x20AC;&#x2122;unione con lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente circostante e la natura, caratteristica che ancora mi contraddistingue e cerco di mantenere. Perciò una predisposizione alla poesia, alla contemplazione e allâ&#x20AC;&#x2122;intimo raccoglimento giĂ  preesisteva in giovane etĂ â&#x20AC;?. &  #    

50

|

settembre-ottobre 2011

|

â&#x20AC;&#x153;Ă&#x2C6; un richiamo incessante e imprescindibile che mi nobilita come essere umano, è una preghiera lancinan 7       7 voce misteriosa, perentoria ma ricca di grazia che mi chiama e mi vuole a sĂŠ, oltre una soglia remota; è il mio  8    7     7 uno dei pochi che mi conferisca dignitĂ  e senso. Non potrei immaginarmi, concepirmi senza la poesiaâ&#x20AC;?. Câ&#x20AC;&#x2122;è un poeta a cui ti ispiri? â&#x20AC;&#x153;Baudelaire è il mio padre ispiratore, ma ci sono molti poeti che ammiro, a cui attingo e che tento di seguire. In tutti cerco di cogliere il loro stile e il loro modo di vedere e di riferire il mondo attraverso lâ&#x20AC;&#x2122;uso della parola. Sono

 

  ~        poeti piĂš contemporaneiâ&#x20AC;?.  Quando parenti e amici hanno scoperto la tua passione per la poesia come hanno reagito? #$ !     &

 

 7       7 {   <

                 modo impacciato manifestando una certa malcelata sorpresa, alcuni bonariamente mi canzonarono. Coloro che si esprimono attraverso la poesia vengono considerati un poâ&#x20AC;&#x2122; strani e non incasellabili, ciò suscita un atteggiamento di sospetto e di leggera paura. Siamo i diversi, i disadattatiâ&#x20AC;?.  Eravamo rimasti alla prima poesia: dopo cosâ&#x20AC;&#x2122;è successo?


â&#x20AC;&#x153;Dalla primavera del â&#x20AC;&#x2122;97 ho scritto in modo costante e copioso. La forza creativa che mi spingeva allora era impetuosa, credo che fosse la mia prima ragione dâ&#x20AC;&#x2122;essere e ciò mi    !       < denza nei confronti della vitaâ&#x20AC;?. Quattordici anni dopo vale ancora cosĂŹ? â&#x20AC;&#x153;La spinta e la necessitĂ  di scrivere permangono in modo 8 !       < lare di piĂš lâ&#x20AC;&#x2122;impeto, indirizzandolo e dandogli il giusto coronamento. Penso di aver creato un migliaio di manoscritti sparsi tra taccuini, fogli svolazzanti, pagine di libri e fogli elettroniciâ&#x20AC;?. Cosa ti spinge a scrivere? â&#x20AC;&#x153;Il forte attaccamento che ho alla vita. La voglia di par        !     forme. Di non sentirmi escluso dal suo spettacolo e di potervi partecipare magari con un piccolo contributo. Questa è la ragione piĂš solare e gioiosaâ&#x20AC;?. Ce nâ&#x20AC;&#x2122;è anche unâ&#x20AC;&#x2122;altra? â&#x20AC;&#x153;Diciamo una piĂš oscura e insondabile, una esigenza dello spirito che travalica ogni logica comune. Per me scrivere è come un percorso iniziatico per accedere alla conoscenza di me stesso, degli altri, di ciò che ci racchiudeâ&#x20AC;?. Dove nasce lâ&#x20AC;&#x2122;ispirazione? â&#x20AC;&#x153;DalIâ&#x20AC;&#x2122;osservazione, ossia osservare senza troppi schemi, aspettative e pregiudizi, in modo candido e scevro da condizionamenti. Mi piace osservare e riportare come un testimone emissario in modo poetico. Prediligo le forme brevi. Vorrei utilizzare la poesia maggiormente per sperimentare contaminazioni con il mezzo audio-visivoâ&#x20AC;?.  Solitamente quando scrivi? â&#x20AC;&#x153;Prediligo maggiormente la notte, mi sento piĂš libero di esprimermi nellâ&#x20AC;&#x2122;immensitĂ  calma e mistica che emana, in cui ogni piĂš piccola cosa può manifestarsi liberamente. E  ~ !      7     stesso senza dover dimostrare nullaâ&#x20AC;?.   Hai detto che spesso voi poeti venite considerati dei â&#x20AC;&#x153;diversiâ&#x20AC;?: in base alla tua esperienza, nel nostro territorio i â&#x20AC;&#x153;diversiâ&#x20AC;? sono una specie in salute o in via dâ&#x20AC;&#x2122;estinzione? â&#x20AC;&#x153;Esistono molte realtĂ  frastagliate, molti bravi poeti, molte giovani voci che però non trovano spazi per ritrovarsi e confrontarsi, dove progettare e costruire delle cose assieme; si è un poâ&#x20AC;&#x2122; allo sbando, dei cani sciolti, ed è un peccato perchĂŠ a lungo andare senza il confronto e senza stimoli, possibili solo rappor-

tandosi, tali realtĂ , anche se genuine e rilevanti, sono destinate a spegnersiâ&#x20AC;?. Esiste una soluzione? #%{   8  

     

    < re nelle strade le proprie poesie, per scuotere e destare. Un modo per aggregarsi, socializzare e far valere la propria voceâ&#x20AC;?. Qual è il complimento piĂš bello ricevuto per le tue poesie? â&#x20AC;&#x153;Recentemente, durante una lettura pubblica, una signora mi ha detto che sono nato nel posto sbagliato e che la mia profonditĂ  non sarebbe stata capitaâ&#x20AC;?.   Con la pubblicazione della tua raccolta di poesie scoprirai se è veroâ&#x20AC;Ś Lâ&#x20AC;&#x2122;hai intitola La necessitĂ  del silenzio: perchĂŠ? â&#x20AC;&#x153;PerchĂŠ il silenzio è uno stato di cui necessito in primo luogo per scrivere, ma anche per vivere, per accogliere meglio ciò che la vita mi prospetta, per ricevere degnamente ogni genere di incontro. In piĂš è anche un piccolo monito o       ~    < bile che abbiamo generato e che non ci permette di fermarci e riconoscere, stupirci, apprezzare pienamente, e che svilisce certi bisogni piĂš interiori e alcuni valori fondamentali per la realizzazione di un individuo come lâ&#x20AC;&#x2122;amicizia, lo scambio sincero, la condivisioneâ&#x20AC;?. Qual è il sogno nel cassetto di Marco Iacobelli? #  

     7 < lo della prima pubblicazione. Poi vorrei realizzarmi in ambito lavorativo con il mezzo audiovisivo, che mi appassiona

 Â     88      vecchi cenacoli bohemiens e scrivere un manifesto con loro a piĂš mani per gettare le basi per un nuovo movimento artistico e spirituale per un atteggiamento propositivo e audace nei confronti della vitaâ&#x20AC;?.

(UKYLH+VUJV]PV

4HYJV0HJVILSSPHUUPPSWYVZZPTVZL[[LTIYL]P]LH7HS THUV]H 3H]VYH ULS JHTWV KLSSÂťH\KPV]PZP]V YLHSPaaHUKV Ă&#x201E;STH [PPUX\HSP[nKP]PKLVTHRLY(V[[VIYL\ZJPYnSHZ\HWYPTHYHJJVS [HKPWVLZPLPU[P[VSH[H3HULJLZZP[nKLSZPSLUaPVLKP[HKH.VSPHYKP JH,KP[YPJL]LKPWHN |

settembre-ottobre 2011

|

51


I

L

M

E

S

T

I

E

R

E

SCADENZA 10 SETTEMBRE Info: 080 4301150 media@laghironda.it www.laghironda.it

▶ MEMORIAL ANGELO GIAVAZZI Sezione: ricerca linguistica Lunghezza: libera Quota: € 5,00 Premi: 1. € 300,00; 2. € 200,00; 3. € 100,00 Info: 335 5792884 alpdn@libero.it www.alpdn.org/alp ▶ PREMIO SAN PAOLO Sezioni: A) poesia; B) fotografia Lunghezza: libera Quota: nessuna Premi: targhe e attestati Info: 089 227646 anspisalernoeducativa@hotmail.it www.anspisalerno.it

SCADENZA 15 SETTEMBRE

▶ PREMIO FRANCESCO GRAZIANO Sezioni: A) poesia edita; B) poesia inedita Lunghezza: libera Quota: € 20,00 Premi: per ogni sezione, 1. € 400,00 e opera d’arte; 2. € 300,00 e opera d’arte; 3. € 200,00 Info: 09 8421357 redazione@ilfilorosso.it www.ilfilorosso.it ▶ PREMIO CITTÀ DI VENARIA REALE Sezione: poesia Lunghezza: max 25 versi Quota: nessuna Premi: targhe e pergamene Info: 335 6656241 info@apice.torino.it www.apice.torino.it ▶ CENTORIGHE Sezione: racconto breve Lunghezza: 12.000 battute Quota: nessuna Premi: 1. € 500,00 e targa; 2-3. targhe e premi da sponsor Info: 055 700420 segreteria.cral@ comune.fi.it www.cralfi.it ▶ LA GHIRONDA Sezione: racconto breve Lunghezza: 2.500 battute Quota: nessuna Premi: pubblicazione opera

▶ PREMIO DELL’AMORE Sezioni: A) poesia; B) narrativa; C) fotografia; D) artforum Lunghezza: B) max 3 cartelle Quota: nessuna Premi: targhe artistiche, prodotti tecnologici, diplomi Info: 058 5779513 info@yourlifeproject.org www.yourlifeproject.org

D

I

S

C

R

I

V

E

R

E

SCADENZA 21 SETTEMBRE € 300,00 e attestato; 3. € 200,00 e attestato Info: 02 83242274 attivitallegend@gmail.com www.attivitallegend.altervista.org

▶ FOGLI DI VIAGGIO Sezione: narrativa Lunghezza: 20.000 battute Quota: € 10,00 Premi: buoni acquisto Info: 055 8979391 info@coopmacrame.it www.unmercoledidascrittori.it

▶ CITTÀ DI MELEGNANO Sezioni: A) poesia; B) narrativa Lunghezza: A) max 36 righe; B) max 10 cartelle SCADENZA 25 SETTEMBRE Quota: € 18,00 Premi: targhe e pubblicazio▶ PREMIO PHINTIA ne opera Sezioni: A) poesia in italiano; B) poInfo: 02 98233100 segreteria@ ▶ L’ARCOBALENO DELLA VITA esia in vernacolo; C) narrativa clubautori.it www.club.it Sezioni: A) prosa; B) poesia Lunghezza: libera Lunghezza: A) max 2 cartelle; B) Quota: € 15,00 ▶ DIARI DI VIAGGIO max 40 versi Premi: coppe e diplomi Sezione: narrativa Quota: nessuna Info: 092 2804265 ralfiflorio@tin.it Lunghezza: 5.000 battute Premi: targhe artistiche di pregio Quota: nessuna e diplomi Premi: attestati Info: 0425 642409 cassanaluce@ ▶ PREMIO NAZIONALE FRANCESCO FLORIO Info: 0445 649510 info@comualice.it www.arcobalenodellavita.it Sezioni: A) poesia in italiano; B) po- ne.santorso.vi.it www.comune.sanesia in vernacolo; C) narrativa; D) torso.vi.it SCADENZA 16 SETTEMBRE silloge poetica; E) canzoni ▶ PREMIO FURLINI Lunghezza: libera SCADENZA 2 OTTOBRE Sezione: poesia Quota: A e B) € 10,00; C, D, E) ▶ DOMUS ARTIS MATER Lunghezza: max 30 versi € 15,00 Sezioni: A) pittura/grafica; B) fotoQuota: nessuna Premi: trofei, coppe, targhe Premi: buono per viaggio Info: 092 2804265 premiologos@ grafia; C) poesia; D) poesia in vernacolo; D) prosa Info: 347 6826305 tavoladismevirgilio.it Lunghezza: A) 160x180 cm; B) raldo@msn.com www.tavoladismeraldo.it SCADENZA 30 SETTEMBRE min 13×18cm – max 21×29,7cm; C e D) 40 versi; E) 5 cartelle ▶ PREMIO ATTILIO BOSSIO Quota: € 15,00 SCADENZA 18 SETTEMBRE Sezione: scrittura teatrale Premi: targhe e opere d’arte ▶ QUANTARTE È ANCHE Lunghezza: libera Info: 082 3344857 domusartismaPAROLA Quota: € 30,00 ter@gmail.com www.parrocchiadelSezioni: A) poesia giovani; B) poPremi: targhe e menzioni d’onore carmine.com esia adulti Info: rugantino33@virgilio.it htLunghezza: max 30 versi tp://premiointernazionaleattiliobosSCADENZA 7 OTTOBRE Quota: € 5,00 sio.myblog.it ▶ PREMIO WILDE Premi: opere d’arte, pergamene, Sezione: poesia antologie ▶ CONCORSO APOLLO Lunghezza: 50 versi Info: 0324 47004 castellisa@hot- Sezione: narrativa Quota: € 10,00 mail.com www.quantarte.com Lunghezza: 8 cartelle Premi: pubblicazione opera e perQuota: € 10,00 gamene SCADENZA 19 SETTEMBRE Premi: pubblicazione opera Info: 348 3691819 info@apolloedi- Info: 333 8770397 info@pre▶ ALBINGA UNUM miowilde.eu www.premiowilde.eu Sezioni: A) poesia; B) narrativa; C) zioni.it www.apolloedizioni.it giornalismo e saggistica; D) tesi di ▶ POETARE È D’AMORE ▶ PREMIO LLEGEND laurea; E) poesia dialettale Sezione: poesia Sezioni: A) racconto breve; B) foLunghezza: libera Lunghezza: max 20 versi to racconti Quota: € 15,00 Lunghezza: A) max 3.000 battute; Quota: € 5,00 Premi: per ogni sezione, 1. € B) max 3.000 battute e min 3 foto Premi: targhe di pregio 500,00 Info: 393 2623421 yogasehaliah@ Info: 018 2541996 dlfalbenga@dlf. Quota: € 20,00 Premi: 1. € 500,00 e attestato; 2. gmail.com http://yogasehaliah.blogit www.albengadlf.it spot.com SCADENZA 10 OTTOBRE

▶ 13 SCATTI Sezioni: A) fotografia; B) fotografia abbinata a frase o poesia Lunghezza: B) max 10 righe Quota: € 5,00 Premi: medaglie e diplomi Info: 340 5603901 libriediti@hotmail.it www.budur.it SCADENZA 14 OTTOBRE

www.edizionigoliardiche.it

▶ NESSUN UOMO È UN’ISOLA Sezioni: A) poesia; B) narrativa Lunghezza: B) max 5 cartelle Quota: nessuna Premi: prodotti offerti da sponsor Info: iniziative@misericordialastra.it www.misericordialastra.it


D A

L E G G E R E

(as)s a g g i Louisa Young L’inverno si era sbagliato Garzanti, 2011 Pagg. 352 € 18,60 ISBN: 978-88-77-68192-2 Inghilterra, 1915. Come ogni mattina, Julia compie i rituali dell’attesa: lucida la casa alla perfezione, indossa l’abito più elegante che possiede e si acconcia i capelli, accorda il violoncello e poi si siede alla finestra. E aspetta. Aspetta che la promessa venga mantenuta, che suo marito Peter torni dal fronte.

Kevin Guilfoile Il numero perfetto Sperling & Kupfer, 2011 Pagg. 478 € 19,90 ISBN: 978-88-200-5043-6 Nei numeri ci sono tutte le risposte. La giovane Canada lo sa bene: dotata di un’intelligenza fuori dal comune, istruita nel calcolo dal padre – il celebre compositore Solomon Gold – ha sfruttato il suo talento giocando d’azzardo

Niccolò Ammaniti Io e te Einaudi, 2011 Pagg. 122 € 10,00 ISBN: 978-88-06-20680-2 Barricato in cantina per trascorrere nascosto da tutti la sua settimana bianca, Lorenzo, un quattordicenne introverso e un po’

PRESENTAZIONE UFFICIALE Venerdì 7 ottobre, ore 18 Cervignano del Friuli Centro civico (via Trieste, 35) Marco Iacobelli La necessità del silenzio (vedi servizio a pag. 50) Goliardica Editrice, 2011 Il silenzio è l’arbitro, lo spartiacque, il cordone che unisce mondo interno e mondo esterno in uno scambio ininterrotto. Il silenzio è il volto misterioso delle cose: sul quale si

Anche Nadine aspetta, ripensando ogni giorno a quell’amore tenero e spensierato sbocciato a Londra, sotto la neve d’inverno. Quello che nutre per Riley è un amore impossibile, contrastato aspramente dai genitori di Nadine. Ed è proprio per conquistarli che Riley è partito per il fronte, per quella guerra lampo che, dicevano tutti, sarebbe durata soltanto un inverno. Ma l’inverno si era sbagliato. Rose non ha tempo di aspettare. Infermiera in prima linea nel conflitto, ha visto troppi uomini feriti nel corpo e nell’animo aspettare solo la morte. Julia, Nadine e Rose sanno che quella maledetta guerra è una lunga attesa, ma scopriranno che quest’attesa può essere interrotta con il coraggio dei loro cuori. nei casinò di Las Vegas, con risultati più che redditizi. Ma quando Solomon, impegnato a comporre la partitura più estrema e complessa della sua vita, viene ucciso, Canada decide di tornare a Chicago per scoprire la verità. Non sa che lì l’aspetta una storia cominciata cinque secoli prima di Cristo, quando un uomo chiamato Pitagora giunse sulle coste della Magna Grecia e vi fondò una setta di mille adepti, soggiogati dall’irresistibile potere dei numeri. Una setta, scoprirà Canada, dai legami molto stretti con la sua famiglia. E con la morte di suo padre.

nevrotico, si prepara a vivere il suo sogno solipsistico di felicità: niente conflitti, niente fastidiosi compagni di scuola, niente commedie e finzioni. Il mondo con le sue regole incomprensibili fuori della porta e lui stravaccato su un divano, circondato da Coca-Cola, scatolette di tonno e romanzi horror. Sarà Olivia, che piomba all’improvviso nel bunker con la sua ruvida e cagionevole vitalità, a far varcare a Lorenzo la linea d’ombra, a fargli gettare la maschera di adolescente difficile e accettare il gioco caotico della vita là fuori. delineano, cangianti, i tratti del nostro appartenere. Il titolo di questa raccolta si rifà ad una necessità, che non è solo ad appannaggio del poeta o dell’artista, ma dovrebbe essere un presupposto fondante sul quale ergere le nostre esistenze, per lo più distratte, smarrite, assenti, disperse in un caos frenetico e convulso senza apparente destinazione, senza dei valori chiari e vivificanti a cui tendere. Silenzio non è assenza, ma essenza prolifica e benefica che consente di liberarsi dal superfluo, da ciò che ci intossica; la poesia è lo strumento che ci permette di ambire ad un boccata guaritrice e rigenerante.

=PZP[HPSZP[V^^^LKPaPVUPNVSPHYKPJOLP[LZJVWYPS»LSLUJVKP[\[[LSLSPIYLYPLKLS-YP\SP=LULaPH .P\SPHKV]LW\VPYPJOPLKLYLPSPIYPKP.VSPHYKPJH,KP[YPJLLKLSSL,KPaPVUP.VSPHYKPJOL

www.edizionigoliardiche.it


M Fino al 4 settembre

▶ TACCUINI DAL MEDITERRANEO Trentatré artisti guardano il “Mare nostrum” e fermano su Carnet de poches sguardi che raccontano sogni e avventure, speranze e tragedie. Gradisca d’Isonzo (Go). Galleria Spazzapan, via Battisti 34. Orario: mar-dom 17-20. Ingresso libero. Info: 0481 360816 galleriaspazzapan@libero.it

Fino al 8 settembre

▶ CAVATAPPI – GJAVASTROPS Tre secoli di ingegno, arte e design nelle collezioni internazionali e locali di cavatappi. Maniago (Pn). Museo dell’arte fabbrile e delle coltellerie, via Maestri del lavoro 1. Orario: lun/gio/ven/ sab/dom 9.30-12.30/15.30-18.30, mar-mer 9.30-12.30. Ingresso libero. Info: 0427 709063 coricama@maniago.it www.maniago.it Fino al 10 settembre

▶ IL MONDO RIVERSATO: ARTE E LIBERTÀ NELLA FILOSOFIA DI RUDOLF STEINER Mostra dedicata al filosofo e pedagogista austriaco. Trieste. Studio Tommaseo, via del Monte 2/1. Orario: lun-sab 17-20. Ingresso libero. Info: 040 639187 tscont@tin.it www.triestecontemporanea.it Fino al 11 settembre

▶ ANNA BANDELLI - TRACCE Case abbandonate da tempo, scampoli di passato, di vicende a lei ignote ma dalle quali si irradiano vicende sconosciute, forse dolorose, forse no, ma che sembrano tutte tristi per il semplice fatto che appartengono ad un passato che non c’è più. Mostra fotografica. Muggia (Ts). Museo d’Arte Moderna Ugo Carà, via Roma 9. Orario: marsab 18.30-20.30, gio 10-12/18.3020.30, dom 18.30-20.30. Ingresso libero. Info: 040 9278632 www.comune.muggia.ts.it/museo.htm Fino al 12 settembre

▶ LE 5 FASI Le 5 fasi di elaborazione del dolore, teorizzate nel 1970 da Elisabeth Kübler Ross (negazione, rabbia, patteggiamento, depressione, accettazione) diventano 5 storie illustrate, riunite da un sesto racconto fotografico conclusivo, viste attraverso gli occhi di sei autori, tra i migliori del panorama dell’illustrazione italiana, secondo personali interpretazioni, tecniche e media. Trieste. Libreria Knulp, via della Madonna del Mare 7/a. Orario: mardom 10-24. Ingresso libero. Info: 040 300021 knulp@knulp.it www.knulp.org Fino al 18 settembre

▶ IL FOTOGRAFO FOTOGRAFATO. FOTOGRAFIE, IMMAGINI, DOCUMENTI DALL’OTTOCENTO AI NOSTRI GIORNI Mostra dall’obiettivo ambizioso: costrui-

O

S

T

R

E

19, dom 10-12.30/15-20. Ingresso re, dal punto di vista storico e soprattutMISTERO libero. Info: 0434 870593 info@cento iconografico, una storia della Fotografia Mostra internazionale d’arte sacra. Espositrostudipierpaolopasolinicasarsa.it dall’Ottocento ai nostri giorni in modo trazione di circa 60 opere risalenti all’antico Ewww.centrostudipierpaolopasolinisversale, concentrandosi su come sia stagitto fino all’epoca del Novecento, curata da casarsa.it to fotografato, disegnato, dipinto, rappredon Alessio Geretti. sentato nel cinema e in molti altri ambiti il ▶ CARLA ASQUINI E Tolmezzo (Ud). Casa delle EsposiFRANCESCO BORZANI “personaggio fotografo” con la sua attrezzioni di Illegio. Orario: mar-sab 10zatura, i suoi atteggiamenti, le sue smorfie, 19; dom e 15 agosto 9.30-19.30. InMostra di pittura. gresso: intero € 8,00; ridotto € 5,50. le sue specificità. Lignano Sabbiadoro (Ud). LungoInfo: 0433 44445 pieve_tolmezzo@ mare Riva 1. Orario: lun-dom 9-19. Pordenone. Museo d’Arte Contemlibero.it www.illegio.it Ingresso libero. Info: 0431 424411 poranea, via Bertossi. Orario: lunven 15.30-19, sab-dom 10-20. Ininfo@sil-lignano.net Fino al 6 novembre gresso libero. Info: 0434 392916 www.sil-lignano.net ▶ ANTONIO OTTOGALLI info@artemodernapordenone.it ▶ JOZSEF RIPPL-RONAI Mostra di pittura. www.artemodernapordenone.it UN ARTISTA UNGHERESE Lignano Sabbiadoro (Ud). Hotel NELL’EUROPA FIN DE Daniele, corso degli Alisei 28/30. O24 settembre – 4 marzo SIÈCLE rario: lun-dom 9-20. Ingresso libero. ▶ ESPRESSIONISMO Mostra pittorica. Info: 0431 427166 Oltre 100 opere tra dipinti e carte, tutte Cividale del Friuli (Ud). Chiesa di info@hoteldaniele.com provenienti dal berlinese Brücke Museum, San Giovanni. Orario: lun-sab 9.30www.hoteldaniele.com raccontano da Kirchner a Heckel, da Nolde 12.30/15-18.30, dom e festivi 9.30a Schmidt-Rottluff, da Pechstein a MuelFino al 27 novembre 13/15-19.30. Info: www.cividale.net ler, la nascita e lo sviluppo del movimen▶ FREE PORT OF ART Fino al 16 ottobre to denominato “Die Brücke”, la pietra fonMostra d’arte visiva contemporanea. dante dell’Espressionismo. ▶ ARTISTI, ARTIGIANI, Trieste. Magazzino 26, Porto VecCodroipo (Ud). Villa Manin di PasLAVORO chio. Orario e ingressi da verificare. sariano. Orario: lun-ven 9-18, sabMostra dedicata alle figure professionali oInfo: 040 639187 tscont@tin.it www. dom 9-19. Ingresso: intero € 10,00; peranti in Carnia per il settore tessile. triestecontemporanea.it ridotto € 6,00. Info: 0432 821234 aTolmezzo (Ud). Museo Gortani, via svm@regione.fvg.it Fino al 1 dicembre della Vittoria 2. Orario: mar-dom 9www.villamanin-eventi.it 13/15-18. Ingresso: intero € 5,00; ri- ▶ MUSEO DELLA LAGUNA dotto € 3,00. Info: 0433 43233 www. Oltre cinquecento manufatti, per la magmuseocarnico.it gior parte inediti e frutto di recuperi in diverse località delle lagune di Marano e di Grado, nonché della retrostante fascia coFino al 1 ottobre stiera. ▶ UNITAS MULTIPLEX Marano Lagunare (Ud). Centro CiMostra personale di Antonio Pio Saracino. vico, via Sinodo 28. Orario: mar/ Trieste. Lipanjepuntin, via Diaz 4. mer/ven 9.30-12.30/15-18, dom 14Orario: mar-sab 15.30-19.30. In18.30. Info: 0431 67049 museolagugresso libero. Info: 040 308099 na@comune.maranolagunare.ud.it info@lipuarte.it Fino al 25 settembre Fino al 4 dicembre www.lipanjepuntin.com ▶ MARIO GIACOMELLI – ▶ GIAMBATTISTA TIEPOLO DALL’ARCHIVIO DI LUIGI - IL GIOVANE TIEPOLO. LA CROCENZI SCOPERTA DELLA LUCE Lettere, libri e fotografie di assoluto rilievo L’esposizione sarà volta a ricostruire, atche l’uomo di cultura fermano aveva ractraverso le opere maggiormente significolto nel corso degli anni. cative, il periodo giovanile dell’attività di Spilimbergo (Pn). IncubatoTiepolo, antecedente al suo soggiorno ure, Zona Industriale Nord. Orario: dinese del 1726. mer-ven 16-20, sab–dom 10.30Udine. Civici Musei - Gallerie di 12.30/16-20. Ingresso € 2,00. Storia e Arte – Castello, piazzale del Info: www.exibart.com Castello. Orario: mar-dom 10.30Fino al 2 ottobre 19. Ingresso: intero € 8,00; ridotto ▶ CARLO CIUSSI - 1964-2011 € 5,00. Info: 0432 271591 puntoinforma@comune.udine.it Tra gli affreschi trecenteschi, i soffitti lignei e i resti archeologici di Casa Cavazzini sawww.udinecultura.it ranno presentate cinquanta opere di Carlo Ciussi che ne ripercorrono il percorso artistico dall’inizio degli anni Sessanta sino ai giorni nostri. Udine. Casa Cavazzini, via Cavour 14. Orario: mar-ven 15-19, sab-dom Fino al 30 settembre 10.30–19. Ingresso: intero € 5,00; ri▶ PIERO PIZZI CANNELLA dotto € 2,50. Info: 0432 271591 BON À TIRER. INCISIONI civici.musei@comune.udine.it DALLA STAMPERIA www.comune.udine.it ALBICOCCO (2002-2010) Fino al 31 dicembre Fino al 15 ottobre 49 incisioni inedite realizzate impiegando ▶ GEROLAMO VENERIO: tecniche varie presso la Stamperia d’Arte di ▶ LUCIANO CESCHIA (1926-1991) METEOROLOGO UDINESE Corrado Albicocco, anche in grande formato. Ogni medaglia è un capolavoro, che riflette Mostra di strumenti meteorologici e osserUdine. GAMUD, via Ampezzo 2. Onel piccolo formato l’ampio pensiero scultovazioni meteo della prima metà dell’800. rario: mer-lun 10.30-19. Ingresso: inreo di Luciano Ceschia. Udine. Museo Etnografico del Friutero € 5,00; ridotto € 2,50. Info: 0432 Buja (Ud). Museo d’Arte della Medali, via Grazzano 1. Orario: mar-dom 295891 gamud@comune.udine.it glia, piazza San Lorenzo. Orario: sab-dom 10.30-19. Ingresso: intero € 5,00; riwww.comune.udine.it 10-12/16-19. Ingresso libero. Info: 0432 dotto € 2,50. Info: 0432 271920 mu960151 france.agostinelli@libero.it seoetnografico@comune.udine.it ▶ RISORGIMENTO E www.comune.udine.it FOTOGRAFIA Fino al 29 ottobre Mostra fotografica in occasione dei 150 an- ▶ PERCORSI NELLA Fino al 28 febbraio ni dell’Unità d’Italia. SCULTURA ITALIANA ▶ FRANCESCO PETRARCA: Udine. Museo Etnografico, via GrazDELL’800 E ‘900 LA VITA, L’OPERA, LA zano 2. Orario: mar-dom 10.30-19. In mostra scultura italiana e friulana. FORTUNA Ingresso: intero € 5,00; ridotto € Spilimbergo (Pn). Fondazione FurL’esposizione si dipana attraverso 4 percorsi: 2,50. Info: 0432 271920 museoetnolan, piazza Castello 5. Orario: sabla vita; i codici manoscritti; gli antichi libri a grafico@comune.udine.it dom 10.30-13/17-19.30. Ingresso listampa; la fortuna, rispecchiata dalle opere www.udinecultura.it bero. Info: 0427 2582 info@fondad’arte ispirate al poeta. ▶ LA MAGIA DELLA LUCE zioneadofurlan.org www.fondazioTrieste. Museo Petrarchesco PiccoEsposti 77 scatti di Mimmo Cattarinich, foneadofurlan.org lomineo, via della Madonna del Matografo di Pasolini. re 13. Orario: lun-sab 9-13, gio anche Fino al 30 ottobre Casarsa della Delizia (Pn). Cen15-19. Ingresso libero. tro Studi Pasolini, via Pasolini 4. O- ▶ ALDILÀ. L’ULTIMO Info: www.museopetrarchesco.it rario: lun-ven 14.30-18.30, sab 15-

I COSTI E GLI ORARI DI APERTURA POSSONO VARIARE SENZA PREAVVISO. VERIFICARE SEMPRE RIVOLGENDOSI AGLI APPOSITI RECAPITI.


F Strumenti musicali artigianali Via Borgo Palazzo, 137 BERGAMO Tel 035 3230911 www.promoberg.it ▶ SANT’ALESSANDRO 24 SETTEMBRE

Zootecnica, Agricoltura, Equitazione, Prodotti alimentari tipici, Giardinaggio

▶ SURFACES EXPO 1517 SETTEMBRE

Finitura e trattamento delle superfici

▶ CREMONA PIANOFORTE 30 SETTEMBRE  2 OTTOBRE ▶ COMPRA VERDE 67 OTTOBRE

Forum internazionale degli acquisti verdi

▶ FIERA INTERNAZIONALE DEL BOVINO DA LATTE 2730 OTTOBRE ▶ ITALPIG 2730 OTTOBRE

Salone della suinicoltura italiana

▶ NO FRILLS 2324 SETTEMBRE

Fiera della Montagna

▶ BERGAMO CREATTIVA 79 OTTOBRE

Arti manuali, Hobbistica, Modellismo e Bricolage

▶ FIERA CAMPIONARIA 2124 OTTOBRE / 28 OTTO BRE  1 NOVEMBRE

Viale della Fiera, 20 BOLOGNA Tel 051 282111 www.bolognafiere.it ▶ SANA 811 SETTEMBRE

Salone Internazionale del Naturale

▶ CERSAIE 2024 SETTEMBRE

Ceramica per l’architettura e arredobagno

▶ SAIE 58 OTTOBRE

Salone Internazionale dell’Edilizia

▶ SAIENERGIA 58 OTTOBRE

Energie rinnovabili e tecnologie a basso consumo

▶ SAIE PRECAST TECHNOLOGIES 58 OTTOBRE

Salone dei sistemi, attrezzature e macchine per la prefabbricazione

▶ LINEAPELLE 1820 OTTOBRE

Mostra Internazionale di pelli

▶ SIMAC 1820 OTTOBRE

Macchine e Tecnologie per le Industrie Calzaturiera e Pelletteria

▶ TANNING TECH 1820 OTTOBRE

Macchine e Tecnologie per l’Industria Conciaria

E

R

E

Fieramilano ▶ MACEF 811 SETTEMBRE

Salone Internazionale della Casa Fieramilano

▶ ANTEPRIMA 1314 SETTEMBRE

Colori e tendenze inverno 2012-2013

▶ FERRARA BALLOONS FESTIVAL 918 SETTEMBRE

Festival delle mongolfiere

▶ REMTECH EXPO 2830 SETTEMBRE

Salone sulle bonifiche dei siti contaminati

▶ GEOTHERM EXPO 2830 SETTEMBRE

Salone dell’energia geotermica

▶ FERRARA MILITARIA 89 OTTOBRE

Collezionismo militare

▶ MONDO ELETTRONICA 89 OTTOBRE

Elettronica, informatica e radiantismo

▶ SOFTAIR FAIR 89 OTTOBRE

Fiera nazionale del SoftAir

▶ HABITAT 29 OTTOBRE  1 NOVEMBRE

Salone dell’arredamento e delle soluzioni abitative

▶ BIOEDILIZIA 29 OTTOBRE  1 NOVEMBRE

Salone delle nuove tecnologie per il risparmio energetico

▶ FERRARA SPOSI 29 OTTOBRE  1 NOVEMBRE

Salone Italiano del Tessile Fieramilanocity

▶ MICAM SHOEVENT 1821 SETTEMBRE

▶ MIPEL 1821 SETTEMBRE

Mercato internazionale della pelletteria Fieramilano

▶ MI MILANO PRÊTÀPORTER 2326 SETTEMBRE

Collezioni pret-à-porter donna e accessori, Primavera/Estate 2012 Fieramilanocity

▶ INTERCHARM MILANO 2426 SETTEMBRE

Fiera della bellezza

Fieramilanocity ▶ CHEDMED 57 OTTOBRE

▶ CALCIO EXPO

811 SETTEMBRE

Prima mostra interamente dedicata al mondo del calcio ▶ TUTTO SPOSI

29 OTTOBRE  6 NOVEMBRE

Fieramilanocity ▶ LIFEMED 57 OTTOBRE

Evento internazionale delle scienze della vita Fieramilanocity

▶ MADE EXPO 58 OTTOBRE

Milano Architettura Design Edilizia Fieramilano

▶ CAVALLI A MILANO 1316 OTTOBRE

Fiera del cavallo, degli sport e delle attrezzature equestri Fieramilano

▶ SMAU 1921 OTTOBRE

Fieramilanocity ▶ FORWEDDING 2123 OTTOBRE

La fiera per il matrimonio Fieramilanocity

▶ HOST  PANE PIZZA PASTA 2125 OTTOBRE

Lavorazione e trattamento dei prodotti legati all’arte bianca Fieramilano

Fieramilano

▶ BORSA DEI LAGHI 14 OTTOBRE

Evento internazionale dei laghi d’Italia

▶ TEKNOMOTIVE EXPO 2022 OTTOBRE

Materiali, tecnologie, subfornitura per l’industria dei trasporti

▶ COLLOQUIUM DENTAL 2829 OTTOBRE

Congresso internazionale per l’odontoiatria e l’odontotecnico

Piazzale J. F. Kennedy, 1 GENOVA Tel 010 53911 www.fiera.ge.it ▶ SALONE NAUTICO INTERNAZIONALE 19 OTTOBRE ▶ LIBRIDINE 2830 OTTOBRE

Salone del libro antico, esaurito, introvabile

▶ TUTTANTICO 2830 OTTOBRE

Mostra mercato di ogni sorta di antiquariato

Piazza Zelioli Lanzini, 1 CREMONA Tel 0372 598011 www.cremonafiere.it ▶ CREMONANTIQUARIA 1018 SETTEMBRE

Alto antiquariato, iconografia e mobilio

▶ MOSTRASCAMBIO AUTUNNO 2425 SETTEMBRE

Auto e moto d’epoca, ricambi, accessori e mezzi tecnici

▶ CREMONA MONDOMUSICA 30 SETTEMBRE  2 OTTOBRE

Fieramilanocity Piazzale Carlo Magno 1 MILANO Fieramilano Strada statale del Sempione 28 RHO Tel 02 49971 www.fieramilano.it ▶ BIJOUX 811 SETTEMBRE

Salone della Bigiotteria Fieramilano

▶ ABITAMI 811 SETTEMBRE

Decor & design lab

▶ VITRUM 2629 OTTOBRE

Macchine, attrezzature ed impianti del vetro piano e cavo Fieramilano

Viale Virgilio, 70/90 MODENA Tel 059 848899 www.modenafiere.it ▶ GATER EXPO 68 SETTEMBRE

Qualità Sicurezza Alimentare e Nutrizione in Convention

▶ SKIPASS 29 OTTOBRE  1 NOVEMBRE

Turismo e sport invernali

Via N. Tommaseo, 59 PADOVA Tel 049 840111 www.padovafiere.it ▶ FLORMART 1517 SETTEMBRE

Florovivaismo, attrezzature e giardinaggio

Apparecchi da Intrattenimento e da Gioco Salone Internazionale dell’Esterno

▶ GIOSUN 2022 OTTOBRE

Salone Internazionale del Giocattolo e dei Giochi all’Aria Aperta

Via Rizzi, 67/a PARMA Tel 0521/9961 www.fiereparma.it

▶ TENDE & TECNICA 2022 OTTOBRE

Tessile

▶ SALONE DEL CAMPER 1018 SETTEMBRE ▶ ERBORISTERIA 2425 SETTEMBRE ▶ MERCANTEINFIERA AUTUNNO 19 OTTOBRE

Via Cotonificio, 96 Torreano di Martignacco (UD) UDINE Tel 0432 4951 www.udinegoriziafiere.it Via della Barca, 15 GORIZIA

Modernariato, antichità e collezionismo

▶ SUMMILK 1519 OTTOBRE

Fiera del lattiero caseario

▶ CASA MODERNA 24 SETTEMBRE  3 OTTOBRE

▶ CIBUS TEC 1821 OTTOBRE

L’abitare in evoluzione Udine

Soluzioni e tecnologie per le industrie alimentari

▶ MOSTRA ORNITOLOGICA 2223 OTTOBRE

Udine

▶ GOOD 28 OTTOBRE  1 NOVEMBRE

PORDENONE Tel 0434 23 21 11 www.fierapordenone.it

La fiera della qualità a tavola Udine

▶ LA CAMPIONARIA 812 SETTEMBRE ▶ OUTLET CASA 812 SETTEMBRE

Viale del Lavoro, 8 VERONA

▶ AREA ESTERNA 812 SETTEMBRE

▶ MARMOMACC 2124 SETTEMBRE

▶ SHOP AND SHOW 812 SETTEMBRE

▶ ARTVERONA 610 OTTOBRE

045 8298111 Arredamento e Complementi d’arredo Tel www.veronafiere.it

Rassegna campionaria Multisettoriale Shopping e spettacoli

Marmi, design e tecnologie La fiera delle gallerie italiane di arte moderna e contemporanea

▶ SALONE DEI SAPORI 812 SETTEMBRE

I migliori prodotti tipici e la qualità agro-alimentare doc

▶ SPORT IN FIERA 812 SETTEMBRE

▶ ABITARE NEL TEMPO 1519 OTTOBRE

Soluzioni d’interni

▶ VERONAFIL 2123 OTTOBRE

Salone dello sport

Manifestazione Filatelica, Numismatica, Cartofila

▶ COILTECH 2829 SETTEMBRE

▶ SAVE 2526 OTTOBRE

Tecnologie del rame

▶ SICAM 1922 OTTOBRE

Salone dei componenti semilavorati e accessori per l’industria del mobile

Soluzioni e applicazioni verticali di automazione, strumentazione, sensori

▶ MCM 2526 OTTOBRE

Manutenzione industriale

▶ ACQUARIA 2526 OTTOBRE

Tecnologie per l’analisi, la distribuzione e il trattamento

Via Filangeri, 15

REGGIO EMILIA Tel 0522 503511 www.fierereggioemilia.it

▶ HOME & BUILDING 2526 OTTOBRE

Domotica & building technologies

▶ CASA & TAVOLA 19 OTTOBRE

Arredamento, soluzioni per la casa, gastronomia e prodotti tipici, spazio sposi

▶ IMMAGINA 2124 OTTOBRE

Gallerie di arte moderna e contemporanea

▶ REGIUM 29 OTTOBRE  6 NOVEMBRE

Salone dell’arte e dell’antiquariato

Tessuti ed accessori moda autunno/ inverno 2012

▶ SICURA 2829 SETTEMBRE

▶ ENADA ROMA 1214 OTTOBRE ▶ SUN 2022 OTTOBRE

▶ HOST 2125 OTTOBRE

Salone Internazionale dell’Ospitalità Professionale

Via Fura, 34/a BRESCIA Tel 030 3463470 www.brixiaexpo.it

Mostra mercato arredo e complementi

▶ AUTO E MOTO D’EPOCA 2730 OTTOBRE

Materie prime per l’industria chimica e chimico-farmaceutica Viale Treviso 1

Information & Communications Technology

Piazza Adua, 1 FIRENZE Tel 055 49721 www.firenzefiera.it

Trasporto pubblico locale e turistico

Fieramilanocity

Fieramilano via della Fiera, 11 FERRARA Tel 0532 900713 www.ferrarafiere.it

▶ INTERNATIONAL BUS EXPO 68 OTTOBRE

▶ EXPOBICI 2426 SETTEMBRE ▶ CASA SU MISURA 816 OTTOBRE

▶ MILANO UNICA 1315 SETTEMBRE

Esposizione Internazionale della Calzatura

Fiera del Turismo

▶ ALTA QUOTA 30 SETTEMBRE  2 OTTOBRE

I

Via dell’Oreficeria, 16 VICENZA Tel 0444 969111 www.vicenzafiera.it ▶ ABOUT J 810 SETTEMBRE

Salone della gioielleria

▶ VICENZAORO CHOICE 1014 SETTEMBRE

Oreficeria, gioielleria e argenteria

▶ A.R.T.T. 2628 SETTEMBRE

Via Emilia, 155 RIMINI Tel 0541 744111 www.riminifiera.it

Rassegna di tessuti e decori

▶ RAC 24 OTTOBRE

Rassegna di calzature-moda

▶ SPORTS DAYS 911 SETTEMBRE

▶ MEB 79 OTTOBRE

Conoscere, praticare, investire nello sport

Elettroforniture e materiale elettrico

▶ TTG INCONTRI 68 OTTOBRE

▶ VICENZA NUMISMATICA 1415 OTTOBRE

▶ TRAVEL TRADE ITALIA 68 OTTOBRE

▶ ABILMENTE 2023 OTTOBRE

Fiera B2B del Settore Turistico Workshop dedicato al Prodotto

L’INFORMAFREEMAGAZINE Turistico Italiano

Medaglistica e cartamoneta

|

Bricolage e delle arti manuali

marzo-aprile 2008

|

53


Centro Benessere Dentale KP.YHKPZJH KÂť0ZVUaV     

Insieme formano un team giovane, (UUH:PTVULSSPWHYHKVU[VSVNH competente e appassionato. Con lâ&#x20AC;&#x2122;obiettivo di risolvere tutte le problematiche mediche, chirurgiche ed estetiche. Sono le anime pulsanti del Centro Benessere Dentale di Gradisca dâ&#x20AC;&#x2122;Isonzo: quattro odontoiatri, un igienista e un tecnico di laboratorio. Professionisti specializzati che accolgono i pazienti con competenza e professionalitĂ . Scordatevi i classici studi dentistici: quello di Gradisca è un centro moderno e tecnologico, in grado di risolvere tutti i problemi legati alla salute della bocca. Con un occhio di riguardo per i bambini. Il costante aggiornamento professionale dei dentisti e delle assistenti, nonchĂŠ la tecnologia allâ&#x20AC;&#x2122;avanguardia, sono le caratteristiche principali del Centro. Un luogo accogliente in cui i suoi protagonisti lavorano ogni giorno per raggiungere due obiettivi principali: la prevenzione e il ripristino funzionale ed estetico dei denti e del sorriso. Il tutto mettendo sempre al primo posto il rapporto umano con il paziente e fornendo costantemente spiegazioni sulle modalitĂ  e sui perchĂŠ di ogni trattamento. Tra i componenti del team del Centro Benessere Dentale, la dottoressa Korena Lenka è specializzata nellâ&#x20AC;&#x2122;ortodonzia, sia conservativa che estetica.

(SLZZHUKYV:JVYPHUaKPYL[[VYLZHUP[HYPV

   !" ##$   % â&#x20AC;&#x153; Lâ&#x20AC;&#x2122; a b b i n a m e n t o delle due branche consente di fornire alle persone un miglioramento non solo funzionale ma anche estetico. In questo contesto lâ&#x20AC;&#x2122;attenta analisi dei tessuti del viso diventa parte inseparabile della scelta del tipo di approccio ortodontico. Presso il nostro Centro poi, grazie allâ&#x20AC;&#x2122;utilizzo di tecniche ortodontiche innovative che ripongono una massima attenzione allâ&#x20AC;&#x2122;estetica, possiamo offrire ai pazienti una risoluzione soddisfacente della malocclusione (cattiva chiusura dei denti).

&'() * â&#x20AC;&#x153;Siamo attenti ad ogni dettaglio: nella fase finale del trattamento vengono considerati i parametri estetici facciali, valutando la possibilitĂ  di applicare dei filler, le tecniche oggi in uso per eliminare le rugheâ&#x20AC;?.


.  /   0 1  

+HUPLSL)LaaP[P[VSHYLHTTPUPZ[YH[VYL KLSSH:[Y\[[\YH:HUP[HYPH6KVU[VPH[YPJH

Altra attivitĂ  importante che si pratica nel Centro Benessere Dentale è lâ&#x20AC;&#x2122;implantologia guidata. A coordinarla è il direttore sanitario Alessandro Scorianz.

     # #+ % â&#x20AC;&#x153;Si tratta di un metodo innovativo che permette lâ&#x20AC;&#x2122;inserimento degli impianti in modo veloce, affidabile e indolore. Il tutto avviene tramite unâ&#x20AC;&#x2122;accurata progettazione su computer del singolo casoâ&#x20AC;?. ,+# +&+% â&#x20AC;&#x153;Si esegue una tac e il risultato viene inserito nel pc dellâ&#x20AC;&#x2122;odontoiatra, dotato di un software che produce unâ&#x20AC;&#x2122;immagine in 3D dei mascellari del paziente. A questo punto si inseriscono virtualmente gli impianti, decidendo la posizione, che verrĂ  replicata fedelmente nellâ&#x20AC;&#x2122;intervento realeâ&#x20AC;?. ,+&#-+% â&#x20AC;&#x153;Permette allâ&#x20AC;&#x2122;odontoiatra di conoscere in anticipo il tipo di osso presente nel paziente e il relativo spessore. La posizione progettata viene poi trasferita nella realtĂ  e questo offre allâ&#x20AC;&#x2122;odontoiatra la possibilitĂ  di non tagliare e di eseguire un intervento molto piĂš preciso e veloce rispetto alla metodica tradizionaleâ&#x20AC;?.

Grazie ad uno staff medico composto da specialisti di singole branche del settore, il Centro Benessere Dentale è in grado di offrire servizi diversi evitando al paziente di doversi rivolgere a tanti singoli studi. Vengono in questo modo realizzati i servizi come: conservativa, cura della carie; endodonzia, cura dei canali radicolari dei denti; paradontologia, cura dei tessuti di supporto dei denti (piorrea); implantologia, inserimento dei perni in titanio in sostituzione dei denti mancanti; chirurgia orale, ortodonzia, correzione e riallineamento dei denti malposizionati; pedodonzia, cure odontoiatriche rivolte ai bambini.  .   

Uno sguardo sempre attento e premuroso è rivolto alla salute dei bambini. La pedodonzia, intesa come prevenzione e trattamento delle malattie dei denti e della bocca dei piĂš piccoli è tra le principali attivitĂ  dello studio. I bambini troveranno presso il centro tanti giochi per divertirli e rilassarli: matite colorate, pennarelli e fumetti per farli sentire a loro agio e trasmettere un messaggio positivo: il dentista, per loro, è un amico e un prezioso alleato. Naturalmente gli spazi del centro offrono la massima accoglienza anche agli adulti. I locali sono climatizzati e lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente è confortevole. Il luogo ideale in cui il paziente può avere sempre il sorriso sulle labbra.

e nt a l e s e re D s e n e B GO) Centro o nz o ( s â&#x20AC;&#x2122;I d a disc di Gra , 34

+HZPUPZ[YH!3LVUHYKV7PHaaHVKVU[VPH[YH L-YHUJLZJV4HNUHNOPKV[[VYLPNPLUPZ[H

este 3 viale Tri 3213 6 8 ll. 333 e c 9 3 .it 1.9 6 97 dentale tel. 048 essere n e b o entr info@c e- mail:

(ZPUPZ[YH!-YHUJLZJH+LSWPUVKVU[V[LJUPJH (KLZ[YH!:PS]PH6TL[[VHZZPZ[LU[L

+LIVYHO:PYPHUUPHZZPZ[LU[LZLNYL[HYPH


> , 3 3 5 , : :

S A L U T E

&

B E L L E Z Z A

9PZJVWYPYLPSYP[TVKLSSH]P[H Il massaggio Ku Nye e la terapia suono/vibrazione delle JHTWHUL[PIL[HUL

Servizio a cura dello Studio Benessere - Gradisca d’Isonzo Immagini di www.flickr.com/photos/moleculemike/ ea cura della redazione

3H TLKPJPUH [YHKPaPVUHSL [PIL[HUH u \UH

0UX\LZ[H]PZPVULVYPLU[HSLS»\VTVYPZWVUKL

NPV2\5`LLSH[LYHWPHJVUSLJHTWHULZVUV

NSVIHSTLU[LHSSVZ[PTVSVKLSZ\VUV:LSHWLY

\UH[LJUPJHWYL]PZ[HWYVWYPVULSSHTLKPJPUH[P

ZVUHuPUZPU[VUPHJVUZLZ[LZZHLPSZ\VHT

IL[HUHLTLUaPVUH[HULSI\TZOPPSWYPTV[L

IPLU[L ZP ZLU[L MVY[L W\~ JVUK\YYL WPƒ MHJPS

Z[VZJYP[[V

TLU[L\UH]P[HJYLH[P]HLSPILYHZPZLU[LMLSP

Ï\UH[LJUPJHWLYPSYPSHZZHTLU[VTVS[VLM MPJHJL3LJHTWHUL[PIL[HULTL[HSSPJOLHMVY

JL L ZHUH UVUVZ[HU[L JPV JOL W\~ HJJHKLYL PU[VYUVHSLP

THKPJPV[[VSH]LUNVUVWVZH[LZ\SJVYWVKLS

4VS[L PUMS\LUaL ULSS»LK\JHaPVUL SH ZJ\VSH

WHaPLU[L KVWV PS THZZHNNPV L X\PUKP MH[[L ]P

SHWYVMLZZPVULS»H\TLU[VKLSSVZ[YLZZUVUJOu

IYHYLLZ\VUHYL

MH[[VYP HTIPLU[HSP [LUKVUV H ZX\PSPIYHYJP! WLY

.Pn KVWV X\HSJOL ZLK\[H u WVZZPIPSL YHN NP\UNLYLS»HYTVUPHVYPNPUHYPHKLSSHWLYZVUH\U YPSHZZHTLU[VWPLUVL\UHWLYJLaPVULWVZP[P]H KLSWYVWYPVJVYWVNLULYHUKVJVZySHIHZLWLY SVZ]PS\WWVKLSSLH\[VKPMLZLZPHMPZPJOLJOLWZP JVSVNPJOL SLJHTWHUL[PIL[HULZPIHZHZ\JVUJL[[PHU[P

settembre-ottobre 2011

X\LZ[VJPPUKLIVSPHTVLZPHTVWPƒZVNNL[[PHS SLTHSH[[PL  3LJHYH[[LYPZ[PJOLWYPUJPWHSPKLSTHZZHNNPV JVUSLJHTWHUL[PIL[HULZVUVSLZLN\LU[P! ‹ il suono si rivolge alla fiducia genuina

 3»PKLH MVUKHTLU[HSL KLS THZZHNNPV JVU JOPZZPTPZ\SS»LMML[[VKLPZ\VUPJVTLZPHWWSPJH

58 |

ULSSL[LYHWPLH`\Y]LKPJOLPU0UKPH

ZJPLUaHJOLYPZHSLHHUUPMH0STHZZHN

|

che c’e’ in tutti noi.5LJVUZLN\L\UYPSHZZH TLU[VWYVMVUKVJVZPKKL[[V¸Z[H[VHSMH¹"          


re lo stressPWYVISLTPLSLJVU

‹TPNSPVYHYLSHJVUJLU[YHaPVUL"

[YH[[\YL T\ZJVSHYP HJJ\T\SH[L

‹LSPTPUHYLZ[H[PK»HUZPH"

PUZPLTLHWYLVJJ\WHaPVUPLKPU

‹LULYNPaaHYLJVYWVLWZPJOL

ZPJ\YLaaL"



         

,ZPZ[VUVKP]LYZP[PWPKPJHTWH

ceve una dolce vibrazione \U

UL[PIL[HUL!PSSVYVZ\VUV]HYPHPU

THZZHNNPV ¸JLSS\SHYL¹ L YP[YV]H

IHZL HSSH WYVWVYaPVUL KLP JVT

PS Z\V VYKPUL UH[\YHSL =PLUL JV

WVULU[PKLSSHSLNHKLSSHMVYTHL

Zy MH]VYP[V SV Z[H[V KP ZHS\[L WYP

KLSSVZWLZZVYL

TVYKPHSL L TPNSPVYH SH WLYJLaPV ULJVYWVYLH"

8\LZ[PZVUVPTL[HSSPKPJ\PZV UV MVYTH[L ULSSH TLKPJPUH [PIL

       

[HUHVNU\UVuSLNH[VHK\UWPH

            

UL[H! VYVZVSL HYNLU[VS\UH

          

TLYJ\YPVTLYJ\YPV YHTL]LUL

           

YL MLYYVTHY[L Z[HNUHNPV]L

   :PPUZ[H\YH\UHZLUZP

WPVTIVZH[\YUV

IPSP[nWLYPSJVYWVU\V]HSPILYHL TVS[VWPHJL]VSL"

3L JHTWHUL [PIL[HUL WYV K\JVUV X\PUKP Z\VUP PU HYTVUPH

            

JVUSL]PIYHaPVUPKLSSLZMLYLJLSL

ca del suono e della vibrazione

Z[P L [YHZTL[[VUV X\LZ[L ]PIYH

senza controindicazioni HKH[[H

aPVUPHJOPSLHZJVS[H8\LZ[VML

H[\[[LSLWLYZVULHUJOLHPIHT

UVTLUVZPJOPHTHPU[LYTPUP[LJ

IPUPLHNSPHUaPHUP

UPJP¸JVUJVYKHUaHKPMHZL¹LKu

0 TLZZHNNP [LYHWL\[PJP KLSSH

SH SLNNL KP K\L WLUKVSP \UV HJ

]PIYHaPVUL  KLSSL JHTWHUL [PIL

JHU[VHSS»HS[YV!KVWV\UJLY[VWL

[HULWVZZVUVPUVS[YL!

YPVKVKP[LTWVPUPaPHUVHZLN\PYL

‹ZJPVNSPLYLJVU[YH[[\YL

SV Z[LZZV YP[TV JVTL K\L VUKL

JLY]PJHSPLKLSSLZWHSSL"

JOL [LUKVUV H \UPYZP L H ]PIYHYL

‹LSPTPUHYLJLMHSLL

HSS»\UPZVUV

LKLTPJYHUPH"

ULYNL[PJPJOHRYHJOL]PLULJYLH [VKHSSH]PIYHaPVULKLPZL[[LTL [HSSPJVUJ\PZVUVMH[[LSLJHTWH UL[PIL[HUL 0S JVYWV \THUV u \U PUZPL TLKP]PIYHaPVUP]PZJLYHSPLKVU KL KLSSH JPYJVSHaPVUL ]LUVZH L SPUMH[PJH" ZL NSP VYNHUP ZVUV ZH UP]PIYHUVHSSHNP\Z[HMYLX\LUaH TLU[YLX\LSSPHTTHSH[POHUUV\ UH MYLX\LUaH KPZ[\YIH[H 3L ]P IYHaPVUP KLSSL JHTWHUL [PIL[HUL YPJOPHTHUV SH MYLX\LUaH HYTV UPVZHVYPNPUHSLLZ[PTVSHUVJVZyPS JVYWVJOLLU[YHPUZPU[VUPHJVUSH MYLX\LUaHYP[YV]HUKVH\[VUVTH TLU[LPSWYVWYPVLX\PSPIYPV

.YHaPL H X\LZ[V MLUVTLUV

‹YLNVSHYLSHKPNLZ[PVUL"

X\HUKVZPWLYJ\V[L\UHJHTWH

‹SPILYHYLKHNSPZWHZTP

UH [PIL[HUH ZP JYLHUV KLSSL MVY[P

HKKVTPUHSP"

]PIYHaPVUPJOLZPWYVWHNHUVS\U

‹JVUZLU[PYL\UHYLZWPYHaPVUL

NVPSW\U[VPUJ\PuHWWVNNPH[HSH

TPNSPVYLWPƒWYVMVUKH"

JHTWHUHZ[LZZHULSJHZVHKL

‹YPUMVYaHYLSHJVSVUUH

ZLTWPVPUJ\P]LUNHHWWVNNPH[H

]LY[LIYHSL"

Z\P JOHRYH THZZHNNPHUKVSV PU

‹JYLHYL\UH]PIYHaPVUL

WYVMVUKP[n :P ]PLUL JVZy H JYL

PU[LYUHHSP]LSSVVYNHUP]PZJLYP

HYL \UH JVUJVYKHUaH KP MHZL MYH

JOLYPLX\PSPIYH[\[[LSLM\UaPV

SHJHTWHUHLSHWLYZVUHJOL]Pu

UPKPHZZPTPSHaPVULLSPTPUH

ZV[[VWVZ[HWYVK\JLUKV\UVZ[H

aPVULJPYJVSHaPVULLYLJLaPV

[VKPWYVMVUKHX\PL[LPU[LYPVYLLK

ULULY]VZH"

LZ[LYPVYLJOLW\~HUKHYLILUHS

‹ZISVJJHYLJVYWVLKH\YLH"

KPSnKLSZLTWSPJLYPSHZZHTLU[V

‹MH]VYPZJLSHJPYJVSHaPVUL"

KP JVSSLNHTLU[V [YH P  JLU[YP L

0U[LYLZZHU[LuHUJOLPSSH]VYV

Per ulteriori informazioni sarà a vostra disposizione lo staff dello Studio Benessere di Gradisca d’Isonzo tel. 0481 961347 cel. 329 4228154 www.benesserestudio.it Orario Apertura: dal lunedì al venerdì 10:00-20:00

|

settembre-ottobre 2011

|

59


JOLM¯HTL Paccheri di Gragnano ai frutti di mare

* < * 0 5 (

Ingredienti (per 4 persone): - 4 tranci di pesce spada (150 g l’uno) - olio extravergine d’oliva - pepe nero, verde e rosa - germogli misti (crescione, porro e barbabietola) - sale - succo di limone Preparazione: Sul fuoco in una padella mettere l’olio e lo spicchio di aglio. Quando l’aglio è dorato toglierlo. A fuoco alto aggiungere i pomodorini. Abbassare la fiamma, aggiungere le vongole, le cozze, i canestrelli e i gamberoni: salare e pepare quanto basta e coprire. Cuocere per 3 minuti. In abbondante acqua bollente salata (importante che sia abbondante per la cottura dei paccheri) cuocere i paccheri quanto basta, finchè al dente. Scolarli e saltarli in padella con i frutti di mare, a fuoco vivace. Impiattare, aggiungere un pizzico di prezzemolo e un filo di olio extravergine. Buon appetito!

• In un ambiente accogliente, cerchiamo di farvi sentire la trentennale esperienza e la continua passione: pizze nel forno a legna, cucina di pesce, griglia a vista, dolci e pane fatti in casa, ricca carta di vini. Ampie sale per eventi aziendali e privati.

RISTORANTE PIZZERIA “CHICHIBIO” via Carnia 2 Cervignano del Friuli (Ud) tel 0431 32704 - fax 0431 34949 www.ristorantechichibio.it chiuso il mercoledì


L E S C H E D E D E I P R I N C I PA L I E V E N T I Vasco Rossi

Tutto partirà da “Sei pazza di me”, ma sarà solo il riscaldamento di un live che raggiunge muri altissimi di suono in “Rock’n’Roll Show” e plana sui territori commossi di “Starò meglio di così“, senza dare troppo né troppo poco. L’innocenza è sempre la stessa, quella di un “bambino” che in passerella cammina sul bordo per avvicinarsi naturalmente di più al pubblico e talvolta saltella con fare giocoso e ironico. Si comporta sul palco come se fosse davanti a un gruppo di amici, nell’accezione più straordinaria del termine. 21 fuochi (esibiti in “Gli spari sopra” sul finale), led e luci che hanno una copertura pressoché totale del palco e della platea. Tutto è grande e Vasco non si mostra mai imperante. Sembra lì quasi per caso, viene voglia di abbracciarlo per quel suo modo così bello e onesto di vivere la musica. Vasco oggi non fa semplicemente concerti “per battere cassa”, genera un incontro emotivo, risultato di un percorso artistico che oggi più di ieri riesce ad essere incredibile. ▶ Vedi 2/9

Francesco Guccini

Guccini sarà accompagnato dai musicisti di sempre: Ellade Bandini (batterie e percussioni), Antonio Marangolo (sax e percussioni), Vince Tempera (pianoforte e tastiere), Pierluigi Mingotti (basso), Roberto Manuzzi (sax, armonica, fisarmonica e tastiere) e Juan Carlos “Flaco”

Biondini (chitarre). Anche a Villa Manin la musica dell’artista modenese spazierà attraversando tutte le generazioni: gli adolescenti, gli adulti e gli anziani, ognuno alla ricerca di qualcosa di diverso e che all’interno delle sue parole e della sua musica troverà un proprio privato e sottile spazio identificativo. Guccini ama considerarsi appartenente alla famiglia dei cantastorie dai quali ha ereditato una tecnica raffinata nella costruzione dei versi delle sue canzoni, unica nel suo genere. Francesco Guccini non è solamente un grande cantautore, ma un vero e proprio artista eclettico, a tutto tondo, in grado di spaziare dal territorio più familiare rappresentato dalla musica, per poi sconfinare in quello della letteratura e del cinema. ▶ Vedi 3/9

Paco de Lucia

La più grande leggenda vivente del flamenco sarà accompagnato dalla sua band e da uno straordinario ballerino in palcoscenico. Il concerto proporrà il meglio delle sue composizioni degli ultimi 30 anni suonate alla sua maniera, dritte al cuore del pubblico. La bellezza delle melodie ed il fuoco vivo del ritmo sono infatti mozzafiato; il pubblico, da sempre, riesce a toccare con mano l’amore che Paco de Lucia ha per la sua musica. La sua apertura verso altri stili musicali, come nella collaborazione con John McLaughlin e Al di Meola, si combina alla sua creatività e al suo desiderio di portare il flamenco al mondo moderno. Ha imparato molto da questi grandi musicisti, e ha trovato un suo modo unico di improvvisare. “Ma nel flamenco bisogna comporre la canzone completa, con le melodie, il ritmo e l’armonia”, dice. È e rimane un chitarrista di flamenco, ma il suo voler integrare nuovi strumenti e stili nel flamenco tradizionale è un talento che ha influenzato un’intera generazione di musicisti spagnoli. ▶ Vedi 26/9

Dan Black

L’ex leader della band inglese The Servant sbarca a Trieste nell’ambito del Barcolana Festival. Dopo aver collaborato anche con i Planet Funk, prestando la voce agli album “Non Zero Sumness” e “The Illogical Consequence” e partecipando al tour internazionale. A fianco della sua band, invece, ha iniziato ad incidere nel 1999, con due mini-album (“Mathematics” e “With the invisible”), raggiungendo il successo nel 2003 con l’lp The Servant. Il 29 settembre 2006 è uscito l’ultimo album dei The Servant prima del loro definitivo scioglimento, “How to destroy a relationship”, anticipato dal singolo omonimo uscito il 2 luglio dello stesso anno. Dal 2008 ha iniziato una carriera da solista pubblicando i primi due singoli “Alone e Yours”. Il suo singolo “Wonder” è presente nella soundtrack del videogioco di EA SPORT “Fifa 11”. ▶ Vedi 7/10

Raf

moda, anche perché se fai cose buone è la moda che ti segue. “Numeri” è un disco efficace, dove nessuna delle tracce merita il salto alla successiva, dove piano e chitarra convivono senza screzi e ritmica ed orchestra sembrano compagne di vecchia data, permettendo così alle ballate di fare capolino con vigore tra brani più tirati. ▶ Vedi 8/10

Ceghedaccio

Berlin, elsewhere Nato nel 1993 in una discoteca in provincia di Udine, il Ceghedaccio si propone di offrire la migliore musica originale disco in un orario compatibile con le esigenze di tutti. Si inizia a ballare alle nove e mezza di sera e si chiude quattro ore più tardi. Una semplice formula con cui il Ceghedaccio ha conquistato il cuore di migliaia di persone che ad ogni edizione trovano il piacere semplice dello stare insieme. La migliore disco-music anni Settanta e Ottanta, palle a specchio, la voglia di divertirsi e ritrovarsi è questo il mix che rende ogni edizione unica e irripetibile. Protagonista indiscusso, padre della manifestazione e storico disc-jockey è Renato Pontoni. Grazie alla sua energia, alla professionalità del suo staff e alle aziende sponsor che credono in questo progetto, di anno in anno, il pubblico dei ceghediani cresce. ▶ Vedi 14/10

Checco Zalone Dell’uscita del nuovo album “Numeri”, fino a qualche mese fa nessuno, tranne i fans, sapeva o forse se ne era voluto occupare, fino a quando “Un’emozione inaspettata”, il primo singolo approdato nelle radio, le ha letteralmente conquistate, volando nella top 10 airplay e scalzando i più blasonati Vasco, Zucchero e Nannini tra gli altri. Lui è sempre Raf, che timidamente incespica nelle parole delle interviste, ma che ha lo sguardo della serenità di chi è felice di quello che fa, che ha imparato a confezionare il pop, senza però scendere a compromessi con soluzioni smargiasse per restare di

due ore tutto da ridere, ricco di canzoni e con le imitazioni dei nuovi personaggi presi di mira dal comico pugliese: Roberto Saviano, Modà, Antonio Cassano, Nichi Vendola, Albano, oltre agli evergeen Vasco, Carmen Consoli, i Negramaro, Jovanotti. Un appuntamento da non perdere con il comico che più di ogni altro svela e riduce in polvere l’ego smisurato di tanti artisti nostrani. “Mamme portate tranquillamente i vostri figli: le parolacce che dirò le sanno già”. Ipse dixit. ▶ Vedi 17/10

Luca Medici alias Checco Zalone, dopo aver trionfato al cinema con il film “Che bella giornata” ottenendo numerosi premi e stabilito diversi record, torna con il suo nuovo attesissimo show. Un live di

Quando Constanza Macras - la carismatica coreografa e direttrice artistica della Schaubühne di Berlino e fondatrice della compagnia Dorky Park - cerca una definizione per la sua città d’adozione, lei, argentina d’origine, sostiene che “Berlino è altrove”. Altrove da se stessa. Altrove dalla storia che vuole lasciarsi alle spalle. Altrove la portano, inevitabilmente, le vite dei suoi cittadini, arrivati nella capitale tedesca da tutto il mondo. Nell’ultimo spettacolo della coreografa, oggi considerata la più strepitosa erede del Tanztheater di Pina Bausch, Altrove è anche luogo della mente, dove si incontrano persone che soffrono di ogni genere di malattie urbane, nevrosi, disturbi bipolari, feticismi, dipendenze consumistiche. Studenti, figli di immigrati, abitanti della ex DDR, turisti si sfiorano e si scontrano su una piazza di grattacieli in gommapiuma, divani gonfiabili che diventano caseggiati popolari. Con la forza detonante di una colonna sonora live, “Berlin Elsewhere” è una partitura di danza, teatro, canto e musica con l’ensemble straordinario di Dorky Park. ▶ Vedi 29/10


S GIOVEDÌ 01/09/11 Fo l k l o re

▶ Sagra de le Raze

festa dell ’anatra Staranzano (Go). Area festeggiamenti. Info:www.prolocostaranzano.it

E

www.rallyalpiorientali.it

SABATO 03/09/11 Fo l k l o re

▶ Sagra de le Raze

T

T

E

M

B

R

E

Legenda: &DIIHWWHULD

$IWHUKRXU

%LUUHULD

(YHQWLDWHPD

(QRWHFD

6DOHFRQYHJQL

gastronomia e spettacoli Tarcento (Ud). Località Collerumiz. Info: prolococollerumiz@yahoo.it Fu n

festa dell’anatra Staranzano (Go). Area festeggiamenti. Info: www.prolocostaranzano.it

▶ Festa di Settembre

6SHFLDOGULQNV

0XVLFDGDOYLYRNDUDRNH

6WX]]LFKHULD

0XVLFDGDEDOOR

▶ I love musica e ballo

▶ FaFieste

9HJHWDULDQRELRORJLFRUHJLPL

+DSS\KRXU

&XFLQDFDUQH

*LRFKL

&XFLQDSHVFH

,QWHUQHWSRLQW

▶ Festa di Settembre

serata latina Udine. Parco del Cormor, via Foni 2. Ore 21. Info: 335 8229966 Spo rt

▶ Rally del Friuli e delle Alpi Orientali evento motoristico Udine. Centro storico. Partenze scaglionate. Info: 0432 603138 www.rallyalpiorientali.it

VENERDÌ 02/09/11 Fo l k l o re

▶ Sagra de le Raze

festa dell’anatra Staranzano (Go). Area festeggiamenti. Info: www.prolocostaranzano.it

▶ Festa di Settembre

gastronomia e spettacoli Tarcento (Ud). Località Collerumiz. Info: prolococollerumiz@yahoo.it concerti e incontri all’insegna della cultura friulana Basiliano (Ud). Località Blessano. Info: http://fantats.splinder.com

▶ Festa dell’Uva

degustazioni e mostre culturali Cormons (Go). Centro. Info: www.comune.cormons.go.it

▶ Sagra dei Sest

Sagra dei cesti. Degustazioni e artigianato Polcenigo (Pn). Centro. Info: www.prolocopolcenigo.com

▶ AllevaCavalli

competizioni equestri, allevamento cavalli, rassegne tematiche San Daniele del Friuli (Ud). Località Villanova, Parco sul Tagliamento. Info: 0432 672184 www. allevacavalli.it

▶ Festa in Piazza

▶ FaFieste

▶ Festa della Madonna del Don

concerti e incontri all’insegna della cultura friulana Basiliano (Ud). Località Blessano. Info: http://fantats.splinder.com

▶ Festa dell’Uva

degustazioni e mostre culturali Cormons (Go). Centro. Info: www.comune.cormons.go.it

▶ AllevaCavalli

competizioni equestri, allevamento cavalli, rassegne tematiche San Daniele del Friuli (Ud). Località Villanova, Parco sul Tagliamento. Info: 0432 672184 www. allevacavalli.it

musica, gastronomia e cultura Turriaco (Go). Piazza. Info: 0481 76515 www.prolocoturriaco.it eventi culturali e gastronomia Majano (Ud). Località Casasola. Info: www.majano.info Sagra delle pere Pavia di Udine (Ud). Area festeggiamenti. Info: 0432 675740 www.propavia.it intrattenimento e gastronomia Lauco (Ud). Località Allegnidis. Info: 338 6862858 prolocolauco@libero.it

Sagra delle pere Pavia di Udine (Ud). Area festeggiamenti. Info: 0432 675740 www.propavia.it Fu n

▶ Milonga

musicalisador Michele Usoni Cervignano del Friuli (Ud). Parco Europa, via Demanio Ore 21. Info: www.tanghitudine.it Liv e mu sic Live Kom.011 Udine. Stadio Friuli. Ore 21. € 3646 Info: www.azalea.it Spo rt

▶ Rally del Friuli e delle Alpi Orientali evento motoristico Udine. Centro storico. Partenze scaglionate. Info: 0432 603138

&DWHULQJ

%XRQLSDVWR

2UJDQL]]D]LRQHIHVWH

3DUFKHJJLR

Il range di prezzo indicato (ove applicabile) si riferisce al costo medio di un pasto, escluse bevande alcoliche.I dati segnalati sono stati forniti direttamente dal Gestore del locale. Qualora doveste verificare delle discordanze, Vi invitiamo a segnalarcelo.

GELATERIA MITZIE via Papa Giovanni XXIII 68, Corno di Rosazzo (Ud) tel 348 3337503 7-13, 15-21 chiuso mercoledì

5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

Gelato artigianale, torte su ordinazione, semifreddi, monoporzioni. Potrete gustare speciali coppe di gelato.

▶ Antiche Sagre des Campanelis gastronomia, raduni e artigianato Nimis (Ud). Parco della Chiesa della Madonna delle Pianelle. Info: 0432 790173 www.proloconimis.it

▶ Sagra di Cadunea

gastronomia e musica Tolmezzo (Ud). Località Cadunea. Info: www.comune.tolmezzo.ud.it Fu n

Presso il centro commerciale Quadragono a Corno di Rosazzo.

PIANO BAR ARENA Ul. Milojke Štrukelj 8, 5250 Solkan - Nova Gorica (SLO) tel 00386 53300116 Lun/mer 8-23, ven 8-1, sab 17-24, chiuso domenica

€ 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

Ogni venerdì musica dal vivo con musicisti italiani e sloveni. 500 metri dopo il valico di Salcano svoltare a destra per il centro città, al primo semaforo svoltare a sinistra e siete arrivati.

BAR BIANCO via Faiti 15/c - Gorizia - tel 0481 30170 mer/giov/ven 7-13.30, 17-19.30, lun/mar/sab 7-13.30, chiuso domenica

▶ Milonga

musicalisador Alberto Bovo Palazzolo dello Stella (Ud). Casa del Marinaretto, via del Traghetto. Ore 22. Info: www.tanghitudine.it

▶ Milonga

musicalisador Mauro Pasqualini Trieste. Tangozone, via de Franceschi 3. Ore 22. Info: www.tanghitudine.it Liv e mu sic

€ 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

Accogliente bar con prime colazioni e pasticcini freschi. Degustazione vini del Collio. Pane, latte fresco e alimentari. Si accettano buoni pasto. Ricariche telefoniche. Dalla chiesa dei Cappuccini prima strada a destra vicino all’ex ufficio iva.

|

settembre-ottobre 2011

|

63

BAR

▶ Vasco Rossi

3HUQRWWDPHQWR

BAR

▶ Festa della Madonna del Don

con Palio dei Borghi San Daniele del Friuli (Ud). Campo sportivo Zanussi. Info: 0432 940765 www.infosandaniele.com

▶ Sagre dai Pirus

*HODWHULD

▶ Sagra di Allegnidis

▶ Sagra della Madonna di Strada

eventi culturali e gastronomia Majano (Ud). Località Casasola. Info: www.majano.info

*LRFKLHVSD]LSHUEDPELQL

▶ Sagre dai Pirus

▶ Festa in Piazza

musica, gastronomia e cultura Turriaco (Go). Piazza. Info: 0481 76515 www.prolocoturriaco.it

79VDWHOOLWDUHGLJLWDOH

3L]]D

GELATERIA

gastronomia e spettacoli Tarcento (Ud). Località Collerumiz. Info: prolococollerumiz@yahoo.it

3DQLQRWHFD


S

E

T

T

E

M

BAR CORONA via Mazzini 1, Gorizia tel 347 8115031 aperto tutti i giorni 7-12

B

R

E

▶ Francesco Guccini

concerto live Codroipo (Ud). Villa Manin di Passariano. Ore 21. € 27 Info: www.azalaea.it Sp or t

bar

▶ Rally del Friuli e delle Alpi Orientali € 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

Un ambiente elegante e raffinato, la cordialità è di casa. Lo staff vi invita a degustare l’ottimo Caffè Battista e la novità del momento: l’Aperitivo Corona. Inoltre ulteriori offerte riservate agli studenti universitari di Gorizia. Da metà febbraio potete gustare le nostre specialità all’aperto! Dalla chiesa dei cappuccini prima strada a destra vicino all’ex ufficio iva.

evento motoristico Udine. Centro storico. Partenze scaglionate. Info: 0432 603138 www.rallyalpiorientali.it

DOMENICA04/09/11 Bam bi ni

▶ Girotondo di Colori giochi e animazioni Santa Maria la Longa (Ud). Località Mereto di Capitolo. Info: 0432 995386 www.santamarialalonga.info

▶ Estate Insieme

bar

serata finale con spettacolo Cervignano del Friuli (Ud). Teatro Sala Aurora, Ricreatorio San Michele, via Mercato 1. Ore 20.45. Info: www.ricre.org F olklor e

▶ Sagra de le Raze

festa dell’anatra Staranzano (Go). Area festeggiamenti. Info: www.prolocostaranzano.it

▶ Festa di Settembre

BAR SCACCIA PENSIERI

bar

via Roma 1, Farra d’Isonzo (Go) tel 0481 888574 Lun/sab 7.30-13.30, 16-23.30 Dom 8-13.30, 16.30-23, chiuso mercoledì

5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

Accogliente bar per un buon caffè al mattino, punto di ritrovo per un aperitivo e stuzzichini. Tabacchi e ricariche. Si accettano prenotazioni per feste. In centro a Farra, di fronte alla chiesa.

CAFFÈ EMOPOLI

bar

Piazza Unità 11, Gradisca d’Isonzo (GO) tel 0481 99441 6-24 chiuso il mercoledì

gastronomia e spettacoli Tarcento (Ud). Località Collerumiz. Info: prolococollerumiz@yahoo.it

▶ FaFieste

concerti e incontri all’insegna della cultura friulana Basiliano (Ud). Località Blessano. Info: http://fantats.splinder.com

5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

Storico caffè dove puoi degustare un ottimo gelato artigianale, del buon caffè e vari coktail.

BAR AI LONGOBARDI

▶ AllevaCavalli

competizioni equestri, allevamento cavalli, rassegne tematiche San Daniele del Friuli (Ud). Località Villanova, Parco sul Tagliamento. Info: 0432 672184 www. allevacavalli.it

|

▶ Festa della Madonna del Don

▶ Sagre dai Pirus

5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

bar 64

musica, gastronomia e cultura Turriaco (Go). Piazza. Info: 0481 76515 www.prolocoturriaco.it

intrattenimento e gastronomia Lauco (Ud). Località Allegnidis. Info: 338 6862858 prolocolauco@libero.it

Nella zona adiacente al palazzetto dello sport, sulla strada per Versa.

settembre-ottobre 2011

|

▶ Festa di Sant’Uberto evento gastronomico Ampezzo (Ud). Centro paese. Info: www.comune.ampezzo.ud.it

▶ Sagra sul Monte San Simeone gastronomia, sport e ricreazione Bordano (Ud). Monte San Simeone. Info: 0432 988295 www.prolocobordano.it

▶ Palio dei Rioni

rievocazione storica in costume Cordovado (Pn). Centro storico. Info: www.comune.cordovado.pn.it

▶ Vini in piazza

mostre e degustazioni Osoppo (Ud). Piazza. Info: 0432 974161

▶ Sagra di Place

antico mercato della Carnia Paluzza (Ud). Piazza. Info: 0433 775344

▶ Magia del Legno

artigianato e gastronomia Sutrio (Ud). Vie del centro. Info: 0433 776742 www.consorzioprolococarnia.it

▶ Settembre Pontebbano

▶ Incontro Flora e Fauna

Sagra dei cesti. Degustazioni e artigianato Polcenigo (Pn). Centro. Info: www.prolocopolcenigo.com

Sagra delle pere Pavia di Udine (Ud). Area festeggiamenti. Info: 0432 675740 www.propavia.it

Artisti del gusto Illy caffè, pranzi a mezzogiorno, panini caldi, gelateria produzione propria, partite Sky TV, i nostri eventi su facebook bar ai Longobardi.

gastronomia e musica Tolmezzo (Ud). Località Cadunea. Info: www.comune.tolmezzo.ud.it

▶ Sagra dei Sest

via Atleti Azzurri d’Italia 2, Romans d’Isonzo (Go) tel 0481 909624, tomsab@alice.it da lub-gio 6.30-20.30; ven-sab 6.30-23.30; dom 8-20

▶ Sagra di Cadunea

antica sagra mercato Pontebba (Ud). Vie del centro. Info: 0428 90693 M eeti ng

degustazioni e mostre culturali Cormons (Go). Centro. Info: www.comune.cormons.go.it

eventi culturali e gastronomia Majano (Ud). Località Casasola. Info: www.majano.info

In piazza Unità a Gradisca d’Isonzo.

gastronomia, raduni e artigianato Nimis (Ud). Parco della Chiesa della Madonna delle Pianelle. Info: 0432 790173 www.proloconimis.it

▶ Festa dell’Uva

▶ Festa in Piazza €

niele.com

▶ Antiche Sagre des Campanelis

▶ Sagra di Allegnidis

▶ Sagra della Madonna di Strada con Palio dei Borghi San Daniele del Friuli (Ud). Campo sportivo Zanussi. Info: 0432 940765 www.infosanda-

arte, cultura, spettacoli Brugnera (Pn). Parco di Villa Varda. Info: www.comune.brugnera.pn.it Sp or t

▶ Trofeo Carnia Bike

gara di mtb Paluzza (Ud). Località Casteons. Ore 9.45. Info: www.carniabike.it

▶ Crosa degli Asini

asini al galoppo con fantini al seguito Fagagna (Ud). Piazza Unità. Info: www.comune.fagagna.ud.it

▶ Memorial Erwin Maier gara non competitiva di corsa in montagna Paluzza (Ud). Località Casteons, Malga Pramosio. Ore 9.30. Info: www.aldomoropaluzza.it

▶ Pordenone Pedala

cicloturismo Pordenone. Partenza da piazzale Risorgimento. Ore 8.30. Info: www.pordenonepedala.it

▶ Enduro storiche

raduno e competizione motoristica Taipana (Ud). Località Monteaperta. Info: 0432 788020 www. comune.taipana.ud.it

▶ Pedalata degli Alberoni cicloturistica amatoriale Staranzano (Go). Area sagra. O-


S re 8.30. Info: www.prolocostaranzano.it

▶ Corsa degli Asini

LUNEDÌ 05/09/11 Fo l k l o re

▶ Settembre Pontebbano antica sagra mercato Pontebba (Ud). Vie del centro. Info: 0428 90693

MARTEDÌ 06/09/11 Fo l k l o re

▶ Settembre Pontebbano

▶ Milonga

musicalisador Michele Usoni Trieste. Cantera Club, Baia di Sistiana. Ore 21.30. Info: www.tanghitudine.it

MERCOLEDÌ07/09/11 Fo l k l o re

▶ Antiche Sagre des Campanelis

▶ Settembre Pontebbano antica sagra mercato Pontebba (Ud). Vie del centro. Info: 0428 90693

▶ Settembre D.O.C.

R

E

mostre, musica e gastronomia Manzano (Ud). Centro. Info: www.festadellasedia.it

▶ Festa della Vendemmia giochi popolari, mostre, degustazioni Porcia (Pn). Parco di Villa Correr Dolfin. Info: www.proporcia.it

▶ Medioevo a Valvasone rievocazione storica Valvasone (Pn). Centro storico. Info: www.provalvasone.it

▶ Festa dei Funghi e dell’Ambiente gastronomia, cultura e sport Budoia (Pn). Centro. Info: www. prolocobudoia.com

€ 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

Bar. Sulla SS14 da Cervignano d. F. direzione Pieris, in località Papariano a destra.

AGRITURISMO LA PRIVANDA via Petrarca, 17 Moraro (Go) tel 340 8055535 info@laprivanda.it - www.laprivanda.it mar-dom 9-13.30, 16-22; lunedì chiuso - Aperto dal 1° dicembre al 30 aprile e dal 2 agosto al 30 settembre.

SABATO 10/09/11 Cl a ssic a rts

▶ Concerti corali

con il Gruppo Polifonico “C. Monteverdi” di Ruda e il coro femminile Cantica Bohemica Cividale del Friuli (Ud). Chiesa di San Francesco. Ore 21. Info: 340 5572389 Fo l k l o re

▶ Festa della Madonna del Don eventi culturali e gastronomia Majano (Ud). Località Casasola. Info: www.majano.info

€ 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

L’agriturismo “La privanda” è in grado di accogliere i suoi clienti con 74 coperti, dislocati in 3 accoglienti sale su due piani. Cucina basata sui piatti tipici della tradizione regionale: Disponibile sala per riunioni o mostre e possibilità di organizzare degustazioni guidate. L’agriturismo è ubicato a Moraro in prossimità del municipio

AI TROSI via S. Elia 90, Redipuglia (Go) tel. 347.3478918, 347.8839355, www.aitrosi.it gio-sab 10-14, 16-22; dom 10-22

▶ Sagre dai Pirus

Fo l k l o re

▶ Antiche Sagre des Campanelis gastronomia, raduni e artigianato Nimis (Ud). Parco della Chiesa della Madonna delle Pianelle. Info: 0432 790173 www.proloconimis.it

▶ Tombola in piazza

▶ Sagra di Cadunea

▶ Festeggiamenti Settembrini

▶ Festeggiamenti Settembrini

€ 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

Ampio spazio verde per bambini aperto da giovedì a domenica sia a pranzo che a cena con specialità di stagione, verdure e vini dell’azienda agricola. Inoltre da non perdere i dolci fatti in casa! Da San Pier d’Isonzo al semaforo svoltare per Redipuglia, dalla statale per Monfalcone dopo il Sacrario svoltare e destra.

gastronomia e musica Tolmezzo (Ud). Località Cadunea. Info: www.comune.tolmezzo.ud.it

gastronomia, musica, teatro Mortegliano (Ud). Via di Tomba. Info: www.prolocomortegliano.it

gastronomia, musica, teatro Mortegliano (Ud). Via di Tomba. Info: www.prolocomortegliano.it

Fo l k l o re

musica, spettacoli e tradizioni Basiliano (Ud). Luoghi diversi. Info: www.problessano.it

trattoria

con concerto della Filarmonica Città di Pordenone Pordenone. Corso Vittorio Emanuele II. Info: www.somsipn.it

B

via Nazionale, 38 - Papariano di Fiumicello (UD) tel 0431-96324 romolo38@libero.it lun-sab 05.00-21.30; domenica chiuso

▶ Festa della Sedia

▶ Antiche Sagre des Campanelis gastronomia, raduni e artigianato Nimis (Ud). Parco della Chiesa della Madonna delle Pianelle. Info: 0432 790173 www.proloconimis.it

M

BAR DA ROMOLO

gastronomia, artigianato e spettacoli Latisana (Ud). Centro. Info: www.prolatisana.it

Sagra delle pere Pavia di Udine (Ud). Area festeggiamenti. Info: 0432 675740 www.propavia.it

GIOVEDÌ 08/09/11

E

tra i VENERDÌ 09/09/11 ▶ Danzando Popoli…

▶ Festa della Madonna del Don eventi culturali e gastronomia Majano (Ud). Località Casasola. Info: www.majano.info

▶ Sagre dai Pirus

▶ Festeggiamenti Settembrini gastronomia, musica, teatro Mortegliano (Ud). Via di Tomba. Info: www.prolocomortegliano.it

▶ Settembre D.O.C.

gastronomia, artigianato e spettacoli Latisana (Ud). Centro. Info: www.prolatisana.it

▶ Festa della Sedia

mostre, musica e gastronomia Manzano (Ud). Centro. Info: www.festadellasedia.it

ANTICA OSTERIA @L SABOTINO via Santa Chiara 4, Gorizia tel. 0481.538111, mar-dom 10.30 -15, 18.30-23; chiuso domenica sera e lunedì

▶ Festa della Vendemmia

▶ Danzando tra i Popoli…

giochi popolari, mostre, degustazioni Porcia (Pn). Parco di Villa Correr Dolfin. Info: www.proporcia.it

Piatti tipici del luogo, carne e pesce. Cucina tradizionale di stuzzichini, birra e vino di qualità. Cene su prenotazione.

musica, spettacoli e tradizioni Basiliano (Ud). Luoghi diversi. Info: www.problessano.it

▶ Medioevo a Valvasone

Alla fine di Corso Verdi, al semaforo svoltare a sinistra.

rievocazione storica

€ 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

|

settembre-ottobre 2011

|

65

trattoria

Sagra delle pere Pavia di Udine (Ud). Area festeggiamenti. Info: 0432 675740 www.propavia.it

agriturismo

gastronomia, raduni e artigianato Nimis (Ud). Parco della Chiesa della Madonna delle Pianelle. Info: 0432 790173 www.proloconimis.it

T

agriturismo

antica sagra mercato Pontebba (Ud). Vie del centro. Info: 0428 90693 Fu n

T

BAR

asini al galoppo con fantini al seguito Fagagna (Ud). Piazza Unità. Info: www.comune.fagagna.ud.it

E


S

E

T

T

E

M

B

R

E

Valvasone (Pn). Centro storico. Info: www.provalvasone.it

▶ Festa dei Funghi e dell’Ambiente

trattoria

gastronomia, cultura e sport Budoia (Pn). Centro. Info: www. prolocobudoia.com

▶ Sagra del Frico

evento gastronomico Tricesimo (Ud). Località Fraelacco. Info: www.prolocoregionefvg.it

trattoria

▶ Arlois e Fasois

▶ Pordenone Tattoo Convention incontri sui tatuaggi Pordenone. Deposito Giordani, via Prasecco 13. Info: www.depositogiordani.it Sp or t

▶ Città di Majano

Trattoria a gestione familiare con cucina esclusivamente a base di pesce fresco. Cucina tradizionale dove viene esaltato il sapore del pesce con pochi ingredienti. Fornita cantina con i migliori vini locali.

trofeo internazione di atletica leggera Majano (Ud). Campo sportivo. Info: www.atleticamaiano.it

Provenendo dall’incrocio di Angoris sulla statale per Udine a metà paese circa si svolta a sinistra per Romans d’Isonzo. Il locale è immediatamente a sinistra.

▶ A Tôr dal Tôr di Buri staffetta podistica a squadre di 24 ore Buttrio (Ud). Centro. Info: www. anabuttrio.it

▶ European Master Games

trattoria

trattoria

mostra mercato e scambio Socchieve (Ud). Centro Culturale. Info: www.prolocoregionefvg.it

evento sportivo internazionale Lignano Sabbiadoro (Ud). Luoghi diversi. Info: www.lignano2011.it

gastronomia, artigianato e spettacoli Latisana (Ud). Centro. Info: www.prolatisana.it mostre, musica e gastronomia Manzano (Ud). Centro. Info: www.festadellasedia.it giochi popolari, mostre, degustazioni Porcia (Pn). Parco di Villa Correr Dolfin. Info: www.proporcia.it

▶ Medioevo a Valvasone rievocazione storica Valvasone (Pn). Centro storico. Info: www.provalvasone.it

▶ Festa dei Funghi e dell’Ambiente gastronomia, cultura e sport Budoia (Pn). Centro. Info: www. prolocobudoia.com

▶ Sagra del Frico

evento gastronomico Tricesimo (Ud). Località Fraelacco. Info: www.prolocoregionefvg.it

▶ Arlois e Fasois

orologi e fagioli: artigianato e gastronomia Prato Carnico (Ud). Località Pesariis. Info: www.prolocovalpesarina.it

▶ Mostra mercato del Formaggio e della Ricotta di Malga musica e degustazioni Enemonzo (Ud). Centro. Info: 0433 746289

▶ Rievocazione storica con torneo medievale Cormons (Go). Centro storico. Info: www.cormons.info

▶ Palio dei Borghi corsa degli asini

DOMENICA 11/09/11 Fagagna (Ud). Piazza Unità. Info: F olklor e

▶ Festa della Madonna del Don eventi culturali e gastronomia Majano (Ud). Località Casasola. Info: www.majano.info

BAR TRATTORIA AL DADO trattoria

▶ Settembre D.O.C.

▶ Festa della Vendemmia

▶ Militaria

5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

musica, spettacoli e tradizioni Basiliano (Ud). Luoghi diversi. Info: www.problessano.it

▶ Mostra mercato del Formaggio e della Ricotta di Malga

musicalisador Mauro Pasqualini Trieste. Tangozone, via de Franceschi 3. Ore 22. Info: www.tanghitudine.it M eeti ng

▶ Danzando tra i Popoli…

▶ Festa della Sedia

▶ Milonga

via delle Scuole 5, Medea (Go) tel 0481 676005, leforchettedelre@yahoo.it mer-dom 09-14/17-24; Chiuso lunedì e martedì

gastronomia, musica, teatro Mortegliano (Ud). Via di Tomba. Info: www.prolocomortegliano.it

orologi e fagioli: artigianato e gastronomia Prato Carnico (Ud). Località Pesariis. Info: www.prolocovalpesarina.it

musica e degustazioni Enemonzo (Ud). Centro. Info: 0433 746289 F un

TAVERNA LE FORCHETTE DEL RE

▶ Festeggiamenti Settembrini

Via Vincenzo Monti 24, Monfalcone (Go) tel 0481.484727 orario continuato 7 - 24 chiuso il mercoledì

€ 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

Locale completamente rinnovato con ampio ed accogliente giardino estivo. Pranzi, cene sociali e di gruppo, cerimonie anche a buffet. Specialità pesce. Arrivando da Ronchi prendere via I Maggio, proseguire su via IV Novembre, poi svoltare a destra su via Terenziana. In seguito svoltare a sinistra su via D’Annunzio ed infine prendere via Monti sempre sulla sinistra. 66

|

settembre-ottobre 2011

|

▶ Sagre dai Pirus

Sagra delle pere Pavia di Udine (Ud). Area festeggiamenti. Info: 0432 675740 www.propavia.it

▶ Antiche Sagre des Campanelis gastronomia, raduni e artigianato Nimis (Ud). Parco della Chiesa della Madonna delle Pianelle. Info: 0432 790173 www.proloconimis.it

▶ Sagra di Cadunea

gastronomia e musica Tolmezzo (Ud). Località Cadunea. Info: www.comune.tolmezzo.ud.it

0432 801864

▶ Mostra Ornitologica, Avicunicola e Cinofila concorsi ed esibizioni Tricesimo (Ud). Centro. Info: www.ornitologicatricesimo.it

▶ Forni, Funghi e… Gastronomia artigianato e gastronomia Forni di Sopra (Ud). Centro. Info: http://fornidisopra.net M eeti ng

▶ Militaria

mostra mecato e scambio Socchieve (Ud). Centro Culturale. Info: www.prolocoregionefvg.it

▶ Pordenone Tattoo Convention incontri sui tatuaggi Pordenone. Deposito Giordani, via Prasecco 13. Info: www.depositogiordani.it


S

▶ European Master Games

evento sportivo internazionale Lignano Sabbiadoro (Ud). Luoghi diversi. Info: www.lignano2011.it

▶ Remada Longa

sfida con battane a remi Staranzano (Go). Quarantia. Info: www.prolocostaranzano.it

▶ Città di Pordenone

giro podistico internazionale Pordenone. Centro tutto il giorno. Info: 0434 613291 atleticabrugnera@tiscali.it marcialonga Cervignano del Friuli (Ud). Territorio circostante. Info: www.turismofvg.it

▶ Mondiali di Pallanuoto femminile

categoria under 20 Trieste. Polo Natatorio Bruno Bianchi. Info: www.federnuoto.it

LUNEDÌ 12/09/11 Fo l k l o re

▶ Festeggiamenti Settembrini

▶ European Master Games

evento sportivo internazionale Lignano Sabbiadoro (Ud). Luoghi diversi. Info: www.lignano2011.it

▶ Mondiali di Pallanuoto femminile

categoria under 20 Trieste. Polo Natatorio Bruno Bianchi. Info: www.federnuoto.it

MARTEDÌ 13/09/11 evento sportivo internazionale Lignano Sabbiadoro (Ud). Luoghi diversi. Info: www.lignano2011.it

▶ Mondiali di Pallanuoto femminile

categoria under 20 Trieste. Polo Natatorio Bruno Bianchi. Info: www.federnuoto.it

MERCOLEDÌ14/09/11 Me e ting

▶ Pordenonelegge.it

▶ European Master Games

evento sportivo internazionale Lignano Sabbiadoro (Ud). Luoghi diversi. Info: www.lignano2011.it

▶ Mondiali di Pallanuoto femminile

categoria under 20 Trieste. Polo Natatorio Bruno Bianchi. Info: www.federnuoto.it

R

E

LA CAMPAGNOLA via Nazionale 94 - San Giovanni al Natisone (UD) tel 0432 756584 - trattoria@trattoriala campagnola.it lun-ven 10-23; sab 10-15.30; domenica chiuso

▶ Fieste da Patate

musica e gastronomia Gemona del Friuli (Ud). Località Ospedaletto. Info: www.gemonaweb.it

▶ Friuli DOC

musica, artigianato, gastronomia Udine. Centro. Info: www.comune.udine.it Me e ting

▶ Pordenonelegge.it

festa del libro con gli autori Pordenone. Luoghi diversi. Info: www.pordenonelegge.it Spo rt

▶ European Master Games

5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

Ambiente rustico, cucina tradizionale e internazionale di carne e di pesce. Su prenotazione costate e fiorentine. Sabato sera si apre per prenotazioni. Domenica per gruppi Statale Udine - Trieste a San Giovanni al Natisone di fronte al “Mastro birraio”

CADIBON via Nazionale 34, San Giovanni al Natisone (UD) tel. 0432.757457, cadibon55@tin.it lun-sab 9-14.30, 16.30-24; chiuso la domenica

evento sportivo internazionale Lignano Sabbiadoro (Ud). Luoghi diversi. Info: www.lignano2011.it

€ 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

▶ Mondiali di Pallanuoto femminile

Degustazione vini di produzione DOC. Piatti tipici friulani, spuntini, affettati e formaggi.

categoria under 20 Trieste. Polo Natatorio Bruno Bianchi. Info: www.federnuoto.it

Strada statale Udine-Trieste, semaforo di San Giovanni al Natisone.

VENERDÌ 16/09/11 Cl a ssic a rts

▶ Stagione sinfonica al Verdi

direttore S. Ranzani. Musiche di Mozart e Brahms Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 20.30. € 18-33 Info: www.teatroverdi-trieste.com Fo l k l o re

▶ Festeggiamenti Settembrini

gastronomia, musica, teatro Mortegliano (Ud). Via di Tomba. Info: www.prolocomortegliano.it

▶ Festa dei Funghi e dell’Ambiente

GOSTILNA MAKORIC Orehovlje 31, 5291 Miren (SLO) tel 00386 5 3054394, cel. 0038641 535333 10-22; lunedì e martedì chiuso

5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

Cucina tipica casalinga del Carso e friulana, oltre all’immancabile pane cotto in casa, delicati asparagi bianchi e verdi di produzione propria, vasta scelta di piatti di pesce. Ideale per matrimoni e anniversari Dal valico di Merna a sinistra direzione Bilje dopo 500 metri circa a destra per circa un km.

gastronomia, cultura e sport Budoia (Pn). Centro. Info: www. prolocobudoia.com

▶ Fieste da Patate

musica e gastronomia Gemona del Friuli (Ud). Località Ospedaletto. Info: www.gemonaweb.it

▶ Friuli DOC

musica, artigianato, gastronomia Udine. Centro. Info: www.comune.udine.it

▶ Grande festa della Birra Bavarese

musica e gastronomia Tarcento (Ud). Piazza Libertà. Info: http://protarcentoud. wordpress.com Me e ting

▶ Pordenonelegge.it

festa del libro con gli autori Pordenone. Luoghi diversi. Info: www.pordenonelegge.it Spo rt

Ristorante Pizzeria LA BRACE via III Armata 2, Fogliano Redipuglia (Go) tel 0481 489018 gio-mar 11-14.30, 18.15-24; martedì chiuso

▶ European Master Games

evento sportivo internazionale Lignano Sabbiadoro (Ud). Luoghi diversi. Info: www.lignano2011.it

▶ Mondiali di Pallanuoto femminile

categoria under 20 Trieste. Polo Natatorio Bruno

€ 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

Ristorante e pizzeria. Pizze anche per asporto, giardino estivo, specialità pesce Arrivando da Ronchi dei Legionari, dopo il sacrario sulla sinistra

|

settembre-ottobre 2011

|

67

RISTORANTE

festa del libro con gli autori Pordenone. Luoghi diversi. Info: www.pordenonelegge.it Spo rt

B

RISTORANTE

Spo rt

▶ European Master Games

M

RISTORANTE

gastronomia, musica, teatro Mortegliano (Ud). Via di Tomba. Info: www.prolocomortegliano.it Spo rt

gastronomia, musica, teatro Mortegliano (Ud). Via di Tomba. Info: www.prolocomortegliano.it

E

trattoria

▶ Camminando insieme

Fo l k l o re

▶ Festeggiamenti Settembrini

T

trattoria

staffetta podistica a squadre di 24 ore Buttrio (Ud). Centro. Info: www. anabuttrio.it

GIOVEDÌ 15/09/11

T

^

Spo rt

▶ A Tôr dal Tôr di Buri

E


S

E

T

T

E

M

B

R

E

68 | marzo-aprile 2011

Bianchi. Info: www.federnuoto.it

▶ Trial delle Nazioni

gare maschili e femminili Tolmezzo (Ud). Circuito Trial. Info: www. turismofvg.it

SABATO 17/09/11 C lassi c ar ts

▶ Progetto

concerto del Coro Città di Cervignano del Friuli Aquileia (Ud). Basilica. Ore 21. Info: 0431 919055 laclape@libero.it

▶ Stagione sinfonica al Verdi

direttore S. Ranzani. Musiche di Mozart e Brahms Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 18. € 18-33 Info: www.teatroverdi-trieste.com F olklor e

▶ Festeggiamenti Settembrini

gastronomia, musica, teatro Mortegliano (Ud). Via di Tomba. Info: www.prolocomortegliano.it

▶ Festa dei Funghi e dell’Ambiente

gastronomia, cultura e sport Budoia (Pn). Centro. Info: www.prolocobudoia.com

▶ Mostra mercato del Formaggio e della Ricotta di Malga

musica e degustazioni Enemonzo (Ud). Centro. Info: 0433 746289

▶ Fieste da Patate

musica e gastronomia Gemona del Friuli (Ud). Località Ospedaletto. Info: www.gemonaweb.it

▶ Friuli DOC

musica, artigianato, gastronomia Udine. Centro. Info: www.comune.udine.it

▶ Grande festa della Birra Bavarese musica e gastronomia Tarcento (Ud). Piazza Libertà. Info: http://protarcentoud.wordpress.com

▶ La Giostra dei Castelli

rievocazione storica Pordenone. Quartiere Torre. Info: www. giostradeicastelli.it

▶ Immaginare il tempo

mostre, spettacoli e laboratori per bambini Trivignano Udinese (Ud). Località Clauiano. Info: www.comune-trivignanoudinese.it

▶ Piume ed Altro

mostra ornitologica, avicunicola e gara canora Villa Vicentina (Ud). Centro. Info: www. comune.villavicentina.ud.it F un

▶ Milonga

musicalisador Dos por Cuatro Fabrizio&Irene Marano Lagunare (Ud). Piazzale Pescheria. Ore 20. Info: www.tanghitudine.it M eeti ng

▶ Pordenonelegge.it

festa del libro con gli autori Pordenone. Luoghi diversi. Info: www. pordenonelegge.it

▶ Fiumettopoli

convegni e rassegne sul tema del fumetto Fiume Veneto (Pn). Centro. Info: www. prolocofiume.it Sp or t

▶ European Master


S

E

T

T

Games

evento sportivo internazionale Lignano Sabbiadoro (Ud). Luoghi diversi. Info: www.lignano2011.it

▶ World Master Montain Running Championship

campionati mondiali master di corsa in montagna Paluzza (Ud). Centro. Dalle ore 9.45. Info: www.wmmrc2011.org

▶ Mondiali di Pallanuoto femminile

categoria under 20 Trieste. Polo Natatorio Bruno Bianchi. Info: www.federnuoto.it

▶ Trial delle Nazioni

gare maschili e femminili Tolmezzo (Ud). Circuito Trial. Info: www. turismofvg.it

DOMENICA 18/09/11 Fo l k l o re

E

M

B

R

E

Me e ting

▶ Pordenonelegge.it

festa del libro con gli autori Pordenone. Luoghi diversi. Info: www. pordenonelegge.it

▶ Fiumettopoli

convegni e rassegne sul tema del fumetto Fiume Veneto (Pn). Centro. Info: www. prolocofiume.it

▶ Giornata nazionale del Caduto e Disperso in Guerra

evento commemorativo con speciale cartolina con annullo postale Pozzuolo del Friuli (Ud). Località Cargnacco. Info: www.sacrariomuseocargnacco.org Spo rt

▶ European Master Games

evento sportivo internazionale Lignano Sabbiadoro (Ud). Luoghi diversi. Info: www.lignano2011.it

▶ Festeggiamenti Settembrini

▶ Trial delle Nazioni

▶ Fiera degli Uccelli

▶ Gimcana Gorizia

gastronomia, musica, teatro Mortegliano (Ud). Via di Tomba. Info: www.prolocomortegliano.it

gare maschili e femminili Tolmezzo (Ud). Circuito Trial. Info: www.turismofvg.it

mostra ornitologica Porcia (Pn). Parco di Villa Correr Dolfin. Info: www.proporcia.it

gare automobilistiche di abilità Gorizia. Piazzale Casa Rossa. Ore 10. Info: 328 9145310

gastronomia, cultura e sport Budoia (Pn). Centro. Info: www.prolocobudoia.com

▶ European Master Games

▶ Festa dei Funghi e dell’Ambiente

▶ Mostra mercato del Formaggio e della Ricotta di Malga

musica e degustazioni Enemonzo (Ud). Centro. Info: 0433 746289

▶ Forni, Funghi e… Gastronomia

artigianato e gastronomia Forni di Sopra (Ud). Centro. Info: http:// fornidisopra.net

▶ Fieste da Patate

musica e gastronomia Gemona del Friuli (Ud). Località Ospedaletto. Info: www.gemonaweb.it

▶ Friuli DOC

musica, artigianato, gastronomia Udine. Centro. Info: www.comune.udine.it

▶ Sfide dai borcs

giochi popolari Mereto di Tomba (Ud). Piazza della Vittoria. Info: www.prolocomeretoditomba.it

▶ Grande festa della Birra Bavarese musica e gastronomia Tarcento (Ud). Piazza Libertà. Info: http://protarcentoud.wordpress.com

▶ La Giostra dei Castelli

rievocazione storica Pordenone. Quartiere Torre. Info: www. giostradeicastelli.it

▶ Immaginare il tempo

mostre, spettacoli e laboratori per bambini Trivignano Udinese (Ud). Località Clauiano. Info: www.comune-trivignanoudinese.it

▶ Piume ed Altro

mostra ornitologica, avicunicola e gara canora Villa Vicentina (Ud). Centro. Info: www. comune.villavicentina.ud.it

▶ Una montagna di gusti

artigianato e gastronomia Cimolais (Pn). Centro. Info: www.prolococellinameduna.it

MARTEDÌ 20/09/11 Spo rt

evento sportivo internazionale Lignano Sabbiadoro (Ud). Luoghi diversi. Info: www.lignano2011.it

GIOVEDÌ 22/09/11 Cl a ssic ar ts

▶ G. Minin / V. Salucci

concerto per tromba e organo Cervignano del Friuli (Ud). Chiesa di San Michele, via Mercato. Ore 20.45. Info: www.ricre.org

▶ Stagione sinfonica al Verdi

direttore B. Prott; Sara Galli, soprano. Musiche di Mahler Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 20.45. € 18-33 Info: www.teatroverdi-trieste.com Fo l k l o r e

▶ Gusti di Frontiera

kermesse gastronomica Gorizia. Centro. Info: www.comune.gorizia.it Me e ting

▶ La Chiesa friulana nell’ambito del Risorgimento italiano

incontro con Tiziano Sguassero Udine. Palazzo del Torso, piazza Garibaldi 18. Ore 18.30. Info: www.comune.udine.it

VENERDÌ 23/09/11 Cl a ssic ar ts

▶ Stagione sinfonica al Verdi

direttore B. Prott; Sara Galli, soprano. Musiche di Mahler Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 20.30. € 18-33 Info: www.teatroverdi-trieste.com

▶ Acque di Acqua

letture di poesia con accompagnamento musicale Fogliano Redipuglia (Go). Agriturismo Ai Trosi. Ore 20.30. Info: www.culturaglobale.it Fo l k l o r e

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

settembre-ottobre 2007

|

69


S ▶ Vele Bianche Pesce Azzurro

sport, cultura, gastronomia Duino Aurisina (Ts). Villaggio del Pescatore. Info: www.nauticalaguna.it

▶ Madona di Midun

musica, gastronomia e mercatino Meduno (Pn). Centro. Info: www.comune.meduno.pn.it

▶ Festeggiamenti della Madonna di Ottobre

musica e gastronomia Montereale Valcellina (Pn). Piazza Trieste. Info: www.gfmalnisio.it

▶ Mostra Regionale della Mela

convegni, degustazioni, musica Mereto di Tomba (Ud). Località Pantianicco. Info: www.prolocopantianicco.it

▶ Gusti di Frontiera

kermesse gastronomica Gorizia. Centro. Info: www.comune.gorizia.it Me e ting

▶ Associazzano

giornate del volontariato e dell’associazionismo Azzano Decimo (Pn). Centro. Info: www.associazzano.org

SABATO 24/09/11 Cl a ssic a rts

▶ Progetto

concerto del Coro Città di Cervignano del Friuli Pordenone. Duomo. Ore 21. Info: 0431 919055 laclape@libero.it

▶ Stagione sinfonica al Verdi

direttore B. Prott; Sara Galli, soprano. Musiche di Mahler Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 18. € 18-33 Info: www.teatroverdi-

trieste.com

E

T

T

Fo l k l o r e

▶ Vele Bianche Pesce Azzurro

E

M

B

R

Cervignano del Friuli (Ud). Teatro Sala Aurora, via Mercato 1. Ore 20.45. Info: www.ricre.org M eeti ng

sport, cultura, gastronomia Duino Aurisina (Ts). Villaggio del Pescatore. Info: www.nauticalaguna.it

▶ Fiumettopoli

musica, gastronomia e mercatino Meduno (Pn). Centro. Info: www.comune.meduno.pn.it

▶ Associazzano

musica e gastronomia Montereale Valcellina (Pn). Piazza Trieste. Info: www.gfmalnisio.it

▶ La cucina mitteleuropea a Gorizia

▶ Madona di Midun

▶ Festeggiamenti della Madonna di Ottobre

▶ Mostra Regionale della Mela

convegni, degustazioni, musica Mereto di Tomba (Ud). Località Pantianicco. Info: www.prolocopantianicco.it

▶ Aspettando il Palio 2012

rievocazione storica Mortegliano (Ud). Centro. Info: www. prolocomortegliano.it

E

convegni e rassegne sul tema del fumetto Fiume Veneto (Pn). Centro. Info: www. prolocofiume.it giornate del volontariato e dell’associazionismo Azzano Decimo (Pn). Centro. Info: www.associazzano.org

convegno nazionale Gorizia. Palazzo della Torre, via Carducci 2. Ore 15.30. Info: anna.russian@libero.it

DOMENICA 25/09/11 F olklor e

▶ Vele Bianche Pesce Azzurro

sport, cultura, gastronomia Duino Aurisina (Ts). Villaggio del Pescatore. Info: www.nauticalaguna.it

▶ Mostra Mercato Regionale della Patata

▶ Madona di Midun

▶ Gusti di Frontiera

▶ Festeggiamenti della Madonna di Ottobre

esposizioni e gastronomia Reana del Rojale (Ud). Località Ribis. Info: www.prolocoregionefvg.it kermesse gastronomica Gorizia. Centro. Info: www.comune.gorizia.it Liv e musi c

▶ Un’estate fa

evento musicale Porcia (Pn). Parco di Villa Correr Dolfin. Info: www.proporcia.it

▶ Luigi Maieron concerto a ingresso libero

esposizioni e gastronomia Reana del Rojale (Ud). Località Ribis. Info: www.prolocoregionefvg.it

▶ Festa del Pastore

mostra dei prodotti caseari, balli e degustazioni Lauco (Ud). Località Uerpa. Info: www. albergodiffusolauco.it

▶ Funghi in Piazza

mostra mercato Majano (Ud). Piazza Italia. Info: http:// micomajano.altervista.org

▶ Fiera d’Autunno in Piazza Grande

artigianano e spettacoli Palmanova (Ud). Piazza Grande. Info: www.palmanova.it

▶ Gusti di Frontiera

kermesse gastronomica Gorizia. Centro tutto il giorno. Info: www.comune.gorizia.it

▶ Cani in festa

concorso di bellezza canino Barcis (Pn). Lago. Info: www.barcis. fvg.it L i ve m usi c

▶ 12 ore di chitarra

musica, gastronomia e mercatino Meduno (Pn). Centro. Info: www.comune.meduno.pn.it

evento musicale e canoro aperto a tutti Cervignano del Friuli (Ud). Ricreatorio San Michele, via Mercato 1. Dalle ore 11 alle 23. Info: www.ricre.org M eeti ng

musica e gastronomia Montereale Valcellina (Pn). Piazza Trieste. Info: www.gfmalnisio.it

▶ Fiumettopoli

convegni e rassegne sul tema del fumetto Fiume Veneto (Pn). Centro. Info: www. prolocofiume.it

▶ Mostra Regionale della Mela

▶ Associazzano

▶ Mostra Mercato Regionale della Patata

▶ Festa dei Lettori

convegni, degustazioni, musica Mereto di Tomba (Ud). Località Pantianicco. Info: www.prolocopantianicco.it

giornate del volontariato e dell’associazionismo Azzano Decimo (Pn). Centro. Info: www.associazzano.org


O T lettura in pubblico aperte a tutti Sagrado (Go). Giardino Milleluci. Info: www.prolocoregionefvg.it Spo rt

▶ Maratonina Città di Udine

gara competitiva internazionale. A seguire “Straudine”, aperta a tutti Udine. Centro. Partenza ore 9.30. Info: www.maratoninadiudine.it

LUNEDÌ 26/09/11 Liv e mu sic

▶ Paco de Lucia

flamenco Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 20.45. Info: www.comunalegiuseppeverdi.it

MERCOLEDÌ 28/09/11 Fo l k l o re

▶ Mostra Regionale della Mela

convegni, degustazioni, musica Mereto di Tomba (Ud). Località Pantianicco. Info: www.prolocopantianicco.it

GIOVEDÌ 29/09/11 Fo l k l o re

▶ Mostra Regionale della Mela

convegni, degustazioni, musica Mereto di Tomba (Ud). Località Pantianicco. Info: www.prolocopantianicco.it

▶ Festa di San Michele

evento patronale Buttrio (Ud). Località Vicinale. Info: www.buri.it

▶ Profumi e sapori

gastronomia, musica, convegni Sacile (Pn). Centro. Info: www.sacileeventi.it

VENERDÌ 30/09/11

T O

Cl a ssic ar ts

▶ Stagione sinfonica al Verdi

direttore G. D’Espinosa. Musiche di Liszt, Strauss, Brahms Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 20.30. € 18-33 Info: www.teatroverdi-trieste.com Fo l k l o r e

▶ Festeggiamenti della Madonna di Ottobre

musica e gastronomia Montereale Valcellina (Pn). Piazza Trieste. Info: www.gfmalnisio.it

▶ Mostra Regionale della Mela

convegni, degustazioni, musica Mereto di Tomba (Ud). Località Pantianicco. Info: www.prolocopantianicco.it

▶ Profumi e sapori

gastronomia, musica, convegni Sacile (Pn). Centro. Info: www.sacileeventi.it

▶ Fiesta da lis Ciucis

festa delle zucche Cavasso Nuovo (Pn). Centro. Info: 338 1656186 www.prolococellinameduna.it

▶ Cavalli e Profumo di Mosto

gastronomia, musica, escursioni equestri Duino Aurisina (Ts). Località Medeazza. Info: www.duinotourism.it

▶ Fiera dei Sapori d’Autunno

gastronomia, sport e spettacoli Palmanova (Ud). Centro. Info: www. palmanova.it

SABATO 01/10/11 Cl a ssic ar ts

▶ Stagione sinfonica al Verdi

B

R

E

direttore G. D’Espinosa. Musiche di Liszt, Strauss, Brahms Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 18. € 18-33 Info: www.teatroverditrieste.com F olklor e

▶ Festeggiamenti della Madonna di Ottobre

musica e gastronomia Montereale Valcellina (Pn). Piazza Trieste. Info: www.gfmalnisio.it M eeti ng

▶ Silent Film Festival

convegni, degustazioni, musica Mereto di Tomba (Ud). Località Pantianicco. Info: www.prolocopantianicco.it

▶ Mostra Mercato Regionale della Patata

esposizioni e gastronomia Reana del Rojale (Ud). Località Ribis. Info: www.prolocoregionefvg.it

▶ Profumi e sapori

gastronomia, musica, convegni Sacile (Pn). Centro. Info: www.sacileeventi.it

▶ Fiesta da lis Ciucis

le giornate del cinema muto Pordenone. Teatro Verdi e Convento di San Francesco. Info: www.cinetecadelfriuli.org

festa delle zucche Cavasso Nuovo (Pn). Centro. Info: 338 1656186 www.prolococellinameduna.it

apertura anno scout Cervignano del Friuli (Ud). Parco Scout, via Baden Powell. Info: www.ricre.org

gastronomia, musica, escursioni equestri Duino Aurisina (Ts). Località Medeazza. Info: www.duinotourism.it

gara di corsa in montagna a squadre Resiutta (Ud). Partenza da Piazza Municipio, arrivo a Chiusaforte. Ore 15. Info: www.lachiusa.it

gastronomia, sport e spettacoli Palmanova (Ud). Centro. Info: www. palmanova.it

▶ Festa del Ricre

▶ Trofeo dei Tre Comuni

▶ Marcia del Tagliamento

6, 12, 21 km. Non competitiva Morsano al Tagliamento (Pn). Località San Paolo. Ore 14.30. Info: 0434 697025 www.comune-morsanoaltagliamento.it

DOMENICA 02/10/11 F olklor e

▶ Festeggiamenti della Madonna di Ottobre

musica e gastronomia Montereale Valcellina (Pn). Piazza Trieste. Info: www.gfmalnisio.it

▶ Mostra Regionale della Mela

▶ Cavalli e Profumo di Mosto

▶ Fiera dei Sapori d’Autunno

▶ ART-TU

festival dell’artigianato hobbistico di strada Frisanco (Pn). Centro. Info: http://propitqmo.blogspot.com

▶ Festa delle Castagne

degustazioni e spettacoli Montenars (Pn). Località Curminie. Info: http://turismo.comune.montenars. ud.it

▶ Sagra della Castagna

artigianato e gastronomia Polcenigo (Pn). Centro. Info: www.prolocomezzomonte.com

▶ Madonna del Rosario

degustazioni e canti popolari


O T Taipana (Ud). Località Prossenicco. Info: www.prossenicco.com

▶ Festa del Rosario

giochi popolari e spettacoli Arba (Pn). Centro. Info: www.prolocoarba.it

▶ Festa della Madonna del Rosario

ricre.org

T O

Spo rt

▶ Barcolina

B

R

E

Trieste. Golfo. Info: www.barcolana.it

MARTEDÌ 04/10/11 M eeti ng

regata giovanile classe Optimist Trieste. Golfo. Info: www.barcolana.it

▶ Silent Film Festival

volo libero in deltaplano e parapendio Cercivento (Ud). Campo di volo Nido delle Fate. Info: www.nidodellestreghe.it

▶ Festa del Brutto Tempo

le giornate del cinema muto Pordenone. Teatro Verdi e Convento di San Francesco. Info: www.cinetecadelfriuli.org

artigianato, giochi, degustazioni Cordovado (Pn). Parco di Palazzo Cecchini. Info: www.comune.cordovado. pn.it

▶ Coce’n bike

▶ Estetica e Fede

gastronomia e spettacoli medievali Coseano (Ud). Località Barazzetto. Info: www.comune.coseano.ud.it

▶ Trofeo Città del Mosaico

MERCOLEDÌ 05/10/11

▶ Evento d’Autunno ▶ Festa d’Autunno

artigianano e fiera del libro usato Tavagnacco (Ud). Località Feletto Umberto. Info: www.cilfeletto.com

▶ Fieste dal Perdòn

mostra mercato e degustazioni Forni di Sotto (Ud). Centro. Dalle ore 12. Info: www.comune.fornidisotto.ud.it

▶ Festa del Rosario

musica e degustazioni Montereale Valcellina (Pn). Località San Leonardo. Info: 333 5743246 www. prolococellinameduna.it

▶ Il Cane & Co.

concorso cinofilo e mostra canina Tarvisio (Ud). Piazza Unità. Info: http:// ilcaneandco.blogspot.com Me e ting

▶ Silent Film Festival

le giornate del cinema muto Pordenone. Teatro Verdi e Convento di San Francesco. Info: www.cinetecadelfriuli.org

▶ Festa del Ricre

convegno, giochi e teatro Cervignano del Friuli (Ud). Ricreatorio San Michele, via Mercato 1. Info: www.

gara di mountain bike non competitiva Sedegliano (Ud). Località San Lorenzo. Ore 10. Info: www.wildpurcit.com competizione internazionale di judo Spilimbergo (Pn). Palasport, via Tauriano. Info: www.fenati.net

▶ Trofeo Madrassi

gara di corsa in montagna a staffetta Venzone (Ud). Centro. Ore 8. Info: www. prolocoregionefvg.it

▶ Maratona Città del Vino

evento podistico lungo sette comuni Buttrio (Ud). Via Sottomonte. Ore 9.05. Info: www.maratonacittadelvino.com

▶ Cronoscalata del Collio

raduno Fiat 500 Gorizia. Ritrovo presso i Giardini pubblici di Corso Verdi. Ore 8.30. Info: 339 7967247

LUNEDÌ 03/10/11 Me e tin g

▶ Silent Film Festival

le giornate del cinema muto Pordenone. Teatro Verdi e Convento di San Francesco. Info: www.cinetecadelfriuli.org Spo rt

▶ Volvo Cup

regata acrobatica D-Onr

incontro con Giorgio Buonaccorso Cervignano del Friuli (Ud). Ricreatorio San Michele, sala Don Bosco, via Mercato 1. Ore 20.30. Info: www.ricre.org M eeti ng

▶ Silent Film Festival

le giornate del cinema muto Pordenone. Teatro Verdi e Convento di San Francesco. Info: www.cinetecadelfriuli.org

GIOVEDÌ 06/10/11 M eeti ng

▶ Silent Film Festival

le giornate del cinema muto Pordenone. Teatro Verdi e Convento di San Francesco. Info: www.cinetecadelfriuli.org

VENERDÌ 07/10/11 C lassi c ar ts

▶ Stagione sinfonica al Verdi

direttore F. Lanzillotta. Musiche di Beethoven e Mozart Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 20.30. € 18-33 Info: www.teatroverdi-trieste.com F olklor e

▶ Festa della Polenta

gastronomia e giochi popolari Ronchis (Ud). Parco al Grande Platano.

Info: www.prolocoronchis.org

▶ Perdon da las Masanètes

sagra dei granchi Basiliano (Ud). Località Villaorba. Info: www.prolocovillaorba.it L i ve m usi c

▶ Dan Black

rock music Trieste. Piazza Unità Ore 21. Info: www. barcolana.it M eeti ng

▶ La necessità del silenzio

Presentazione del libro di Marco Iacobelli (vedi pag. 50). Cervignano del Friuli (Ud). Centro civico, via Trieste. Ore 18. Info: www.edizionigoliardiche.it

▶ Silent Film Festival

le giornate del cinema muto Pordenone. Teatro Verdi e Convento di San Francesco. Info: www.cinetecadelfriuli.org

▶ Cormôr Salvadi

spettacoli di cultura friulana Mortegliano (Ud). Località Chiasiellis. Info: www.festintenda.it

▶ Unione europea e Italia: unità in corso d’opera

convegno con giornalisti, storici e scrittori Gorizia. Scuderia di Palazzo Coronini, viale XX Settembre. Ore 18. Info: www. accademia-europeista.eu

SABATO 08/10/11 C lassi c ar ts

▶ Stagione sinfonica al Verdi

direttore F. Lanzillotta. Musiche di Beethoven e Mozart Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novem-


O T bre. Ore 18. € 18-33 Info: www.teatroverdi-trieste.com Fo l k l o re

▶ Mostra Regionale della Mela

convegni, degustazioni, musica Mereto di Tomba (Ud). Località Pantianicco. Info: www.prolocopantianicco.it

▶ Mostra Mercato Regionale della Patata

esposizioni e gastronomia Reana del Rojale (Ud). Località Ribis. Info: www.prolocoregionefvg.it

▶ Festa delle Castagne

degustazioni e spettacoli Montenars (Pn). Località Curminie. Info: http://turismo.comune.montenars.ud.it

▶ Sagra della Castagna

artigianato e gastronomia Polcenigo (Pn). Centro. Info: www.prolocomezzomonte.com

▶ Festa della Polenta

gastronomia e giochi popolari Ronchis (Ud). Parco al Grande Platano. Info: www.prolocoronchis.org

▶ Perdon da las Masanètes

sagra dei granchi Basiliano (Ud). Località Villaorba. Info: www.prolocovillaorba.it

▶ Festa delle Castagne

mostra mercato, musica e degustazioni Lusevera (Ud). Centro Stolberg. Info: www.comune.lusevera.ud.it

▶ Rivivono antichi sapori

musica, gastronomia, mercatini Spilimbergo (Pn). Centro. Info: www. prospilimbergo.org

▶ Festa delle Castagne e del Miele di Castagno

degustazioni, sport, intrattenimenti Faedis (Ud). Valle di Soffumbergo. Info: www.prolocovalledisoffumbergo.it

T O

Liv e musi c

▶ Raf

nell’ambito di Barcolana Festival Trieste. Piazza Unità. Ore 21. Info: www. barcolana.it Me e tin g

▶ Silent Film Festival

B

R

E

▶ Sagra della Castagna

artigianato e gastronomia Polcenigo (Pn). Centro. Info: www.prolocomezzomonte.com

▶ Festa della Polenta

gastronomia e giochi popolari Ronchis (Ud). Parco al Grande Platano. Info: www.prolocoronchis.org

festa popolare con gastronomia e giochi Sedegliano (Ud). Località Gradisca. Info: 0432 915511

▶ Burnjak

festa delle castagne Stregna (Ud). Borgo di Tribil Superiore. Info: www.prolocostregna.it M eeti ng

le giornate del cinema muto Pordenone. Teatro Verdi e Convento di San Francesco. Info: www.cinetecadelfriuli.org

▶ Perdon da las Masanètes

▶ Cormôr Salvadi

spettacoli di cultura friulana Mortegliano (Ud). Località Chiasiellis tutto il giorno. Info: www.festintenda.it

▶ Festa delle Castagne

▶ La Barcolana

▶ Cormôr Salvadi

▶ Unione europea e Italia: unità in corso d’opera

convegno con giornalisti, storici e scrittori Gorizia. Scuderia di Palazzo Coronini, viale XX Settembre. Ore 9.15. Info: www. accademia-europeista.eu Spo rt

▶ Barcolana Classic

regata di barche d’epoca Trieste. Golfo. Info: www.barcolana.it

DOMENICA 09/10/11 Fo l k l o r e

▶ Mostra Regionale della Mela

sagra dei granchi Basiliano (Ud). Località Villaorba. Info: www.prolocovillaorba.it mostra mercato, musica e degustazioni Lusevera (Ud). Centro Stolberg. Info: www.comune.lusevera.ud.it

▶ Rivivono antichi sapori

musica, gastronomia, mercatini Spilimbergo (Pn). Centro. Info: www. prospilimbergo.org

▶ Festa delle Castagne e del Miele di Castagno

degustazioni, sport, intrattenimenti Faedis (Ud). Valle di Soffumbergo. Info: www.prolocovalledisoffumbergo.it

▶ Mostra itinerante delle mele antiche

degustazioni e mostra mercato Fanna (Pn). Centro. Info: http://meleantiche.blogspot.com

convegni, degustazioni, musica Mereto di Tomba (Ud). Località Pantianicco. Info: www.prolocopantianicco.it

▶ Castagnata nel Parkunzi

esposizioni e gastronomia Reana del Rojale (Ud). Località Ribis. Info: www.prolocoregionefvg.it

▶ Fieste dal Perdon de Madone

▶ Mostra Mercato Regionale della Patata

▶ Festa delle Castagne

degustazioni e spettacoli Montenars (Pn). Località Curminie. Info: http://turismo.comune.montenars.ud.it

degustazioni e giochi Frisanco (Pn). Parkunzi di Borgo Valdestali. Info: http://valcolverart.org gastronomia e intrattenimenti Pavia di Udine (Ud). Località Lumignacco. Info: 347 5355344 associazionecall@ gmail.com

▶ Mater christi

spettacoli di cultura friulana Mortegliano (Ud). Località Chiasiellis. Info: www.festintenda.it Sp or t regata velica internazionale Trieste. Golfo. Partenza ore 10. Info: www.barcolana.it

▶ Cividale-Castelmonte

cronoscalata automobilistica internazionale Cividale del Friuli (Ud). Centro. Info: www.scuderiaredwhite.com

▶ Memorial Tabotta

manifestazione di ciclocross Buja (Ud). Località Monte di Buia. Info: http://probuja.it

▶ Trofeo Gortani

gara di corsa podistica in montagna Pulfero (Ud). Località Tarcetta. Info: www.gsapulfero.it

▶ Canoa slalom

campionato regionale Sacile (Pn). Fiume Livenza. Info: www. federcanoa.it

▶ Trofeo Tripla Corona

gara internazionale del musher Tarvisio (Ud). Piana di Fusine. Info: www.ararad.net

MERCOLEDÌ 12/10/11 C lassi c ar ts

▶ Il Principe di Homburg

di Heinrich von Kleist. Con Andrea Collavi-


O T O B2011 R| E 74 | Tmarzo-aprile no e Emanuele Carucci Viterbi Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ore 20.45. € 20-30 Info: www.teatroudine.it

GIOVEDÌ 13/10/11 C lassi c ar ts

▶ Il Principe di Homburg

di Heinrich von Kleist. Con Andrea Collavino e Emanuele Carucci Viterbi Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ore 20.45. € 20-30 Info: www.teatroudine.it

▶ Stagione sinfonica al Verdi

direttore D. Renzetti. Musiche di Debussy Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2 Ore 20.45. € 18-33 Info: www.teatroverdi-trieste.com F olklor e

▶ Sagra della Madonna della Salute

musica, intrattenimenti e gastronomia San Quirino (Pn). Area festeggiamenti. Info: www.prolocomedunalivenza.com

VENERDÌ 14/10/11 C lassi c ar ts

▶ Il Principe di Homburg

di Heinrich von Kleist. Con Andrea Collavino e Emanuele Carucci Viterbi Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4 Ore 20.45. € 20-30 Info: www.teatroudine.it

▶ Stagione sinfonica al Verdi

direttore D. Renzetti. Musiche di Debussy Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre Ore 20.30. € 18-33 Info: www.teatroverdi-trieste.com F olklor e

▶ Perdon da las Masanètes

sagra dei granchi Basiliano (Ud). Località Villaorba. Info: www.prolocovillaorba.it

▶ Sagra della Madonna della Salute

musica, intrattenimenti e gastronomia San Quirino (Pn). Area festeggiamenti. Info: www.prolocomedunalivenza.com F un

▶ Milonga

musicalisador i Milongueros Pradamano (Ud). Villa Giacomelli, via Roma 47 Ore 19. Info: www.tanghitudine.it L i ve m usi c

▶ Ceghedaccio

musica anni 70/80 Martignacco (Ud). Fiera, località Torreano Ore 20. € 18 Info: www.ceghedaccio.com

SABATO 15/10/11 C lassi c ar ts

▶ La Cantica

concerto del Coro Città di Cervignano del Friuli Sacile (Pn). Duomo. Ore 20.30. Info: 0431 919055 laclape@libero.it

▶ Il Principe di Homburg

di Heinrich von Kleist. Con Andrea Collavino e Emanuele Carucci Viterbi Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4 Ore 20.45. € 20-30 Info: www.teatroudine.it

▶ Stagione sinfonica al Verdi

direttore D. Renzetti. Musiche di Debussy Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre Ore 18. € 18-33 Info: www.teatroverditrieste.com F olklor e

▶ Sagra della Castagna

artigianato e gastronomia Polcenigo (Pn). Centro. Info: www.pro locomezzomonte.com

▶ Perdon da las Masanètes

sagra dei granchi Basiliano (Ud). Località Villaorba. Info: www.prolocovillaorba.it

▶ Festa delle Castagne e del Miele di Castagno

degustazioni, sport, intrattenimenti Faedis (Ud). Valle di Soffumbergo. Info: www.prolocovalledisoffumbergo.it

▶ Duathlon dei Bastioni

corsa e mountain bike, non competitivo Palmanova (Ud). Bastioni. Info: www. mountainbikeedintorni.com

▶ Sagra della Madonna della Salute

musica, intrattenimenti e gastronomia San Quirino (Pn). Area festeggiamenti. Info: www.prolocomedunalivenza.com

▶ Fiera di San Simone

artigianato, mostre, giochi, gastronomia Codroipo (Ud). Centro. Info: www.comune.codroipo.ud.it

▶ Marcjât da Vile

artigianato, spettacoli, sport Villa Santina (Ud). Centro. Info: 0433 74040 F un

▶ Milonga

musicalisador i Milongueros Pradamano (Ud). Villa Giacomelli, via Roma 47 Ore 19. Info: www.tanghitudine.it

DOMENICA 16/10/11 C lassi c ar ts

▶ Il Principe di Homburg

di Heinrich von Kleist. Con Andrea Collavino e Emanuele Carucci Viterbi Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4 Ore 16. € 20-30 Info: www. teatroudine.it F olklor e

▶ Sagra della Castagna

artigianato e gastronomia Polcenigo (Pn). Centro. Info: www.prolocomezzomonte.com

▶ Perdon da las Masanètes

sagra dei granchi Basiliano (Ud). Località Villaorba. Info: www.prolocovillaorba.it

▶ Festa delle Castagne e del Miele di Castagno

degustazioni, sport, intrattenimenti Faedis (Ud). Valle di Soffumbergo. Info: www.prolocovalledisoffumbergo.it

▶ Burnjak

festa delle castagne Stregna (Ud). Borgo di Tribil Superiore. Info: www.prolocostregna.it

▶ Sagra della Madonna della Salute

musica, intrattenimenti e gastronomia San Quirino (Pn). Area festeggiamenti. Info: www.prolocomedunalivenza.com

▶ Fiera di San Simone

artigianato, mostre, giochi, gastronomia Codroipo (Ud). Centro. Info: www.comune.codroipo.ud.it

▶ Marcjât da Vile

artigianato, spettacoli, sport Villa Santina (Ud). Centro. Info: 0433 74040

▶ Clautunno

mostra mercato dell’artigianato, funghi e alveare Claut (Pn). Centro. Info: 338 1570963 www.prolococellinameduna.it


O |T marzo-aprile T O2011B | 75 R ▶ Festa della Zucca

degustazioni e laboratori per bambini Fagagna (Ud). Cjase Cocèl. Info: 0432 801887

▶ Autunno a Poffabro

musica, arte e caldarroste Frisanco (Pn). Località Poffabro. Dalle ore 11 alle 18. Info: http://propiazzapoffabro.wordpress.com

▶ Incontriamoci a Pordenone

mostre, spettacoli, gastronomia Pordenone. Centro. Info: www.ascom. pn.it Fu n

▶ Milonga

musicalisador i Milongueros Pradamano (Ud). Villa Giacomelli, via Roma 47 Ore 19. Info: www.tanghitudine.it

LUNEDÌ 17/10/11 Cl a ssic a rts

▶ Checco Zalone

spettacolo live Trieste. PalaTrieste. Ore 21. € 23-35 Info: www.azalea.it Fo l k l o re

▶ Marcjât da Vile

artigianato, spettacoli, sport Villa Santina (Ud). Centro. Info: 0433 74040 Liv e mu sic

▶ Vinicio Capossela

“Marinai, profeti e balene” Tour Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 20.45. Info: www.comunalegiuseppeverdi.it

MERCOLEDÌ 19/10/11 Cl a ssic a rts

▶ Misura per misura

di William Shakespeare. Con Eros Pagni Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4 Ore 20.45. € 20-30 Info: www.teatroudine.it

GIOVEDÌ 20/10/11 Cl a ssic a rts

▶ Misura per misura

di William Shakespeare. Con Eros Pagni Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4 Ore 20.45. € 20-30 Info: www.teatroudine.it Liv e mu sic

▶ Jazz & Wine of Peace

festival jazz Cormons (Go). Teatro Comunale, via Sauro. Info: www.controtempo.org

VENERDÌ 21/10/11 Cl a ssic a rts

▶ Misura per misura

di William Shakespeare. Con Eros Pagni Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4 Ore 20.45. € 20-30 Info: www.teatroudine.it

▶ Stagione sinfonica al Verdi

direttore e pianoforte solista W. Marshall. Musiche di Ghershwin Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre Ore 20.30. € 18-33 Info: www.teatroverdi-trieste.com Liv e mu sic

▶ Jazz & Wine of Peace

festival jazz Cormons (Go). Teatro Comunale, via Sauro. Info: www.controtempo.org

SABATO 22/10/11 Cl a ssic a rts

▶ Misura per misura

di William Shakespeare. Con Eros Pagni Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udi-

E

ne, via Trento 4 Ore 20.45. € 20-30 Info: www.teatroudine.it

▶ Stagione sinfonica al Verdi

direttore e pianoforte solista W. Marshall. Musiche di Ghershwin Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre Ore 18. € 18-33 Info: www.teatroverditrieste.com Fo l k l o r e

▶ Nautilia

mostra mercato di imbarcazioni usate Latisana (Ud). Località Aprilia Marittima. Info: www.nautilia.com

▶ Sagra della Castagna

artigianato e gastronomia Polcenigo (Pn). Centro. Info: www.prolocomezzomonte.com

▶ Festa delle Castagne e del Miele di Castagno

degustazioni, sport, intrattenimenti Faedis (Ud). Valle di Soffumbergo. Info: www.prolocovalledisoffumbergo.it

▶ Fiera di San Simone

artigianato, mostre, giochi, gastronomia Codroipo (Ud). Centro. Info: www.comune.codroipo.ud.it

▶ In autunno: frutti acque e castelli

artigianato, antiquariato e hobbistica Cervignano del Friuli (Ud). Località Strassoldo. Info: www.castellodistrassoldo.it

▶ Festa delle Zucche

artigianato, hobbistica e degustazioni Cordenons (Ud). Centro. Info: www.procordenons.it

▶ Festa della Zucca

rievocazioni, spettacoli, degustazioni Venzone (Ud). Centro storico. Info: www.prolocovenzone.it

▶ Festa della Zucca

rievocazione, mercatino, spettacoli Terzo d’Aquileia (Ud). Località San Martino. Info: www.amicidelborgo.it Liv e mu si c

▶ Jazz & Wine of Peace

festival jazz Cormons (Go). Teatro Comunale, via Sauro. Info: www.controtempo.org Me e ting

▶ Mostra Filatelica Numismatica

collezioni private di pregio Codroipo (Ud). Scuola primaria di via Friuli. Info: 334 9900130

▶ Festival del Cinema latino americano

rassegna filmografica Trieste. Teatro Miela, piazza Duca degli Abruzzi 3. Info: www.miela.it Spo rt

▶ Canoa slalom

campionato regionale Pordenone. Fiume. Info: www.federcanoa.it

▶ Aerocastagnata internazionale

esibizioni di volo radiocomandato Fagagna (Ud). Località Casali Florit, Campo di Volo Anna Zoratti. Info: www. gabaronerosso.it

DOMENICA 23/10/11 Cl a ssic a r ts

▶ Progetto

concerto del Coro Città di Cervignano del Friuli Tolmezzo (Ud). Duomo. Ore 16. Info: 0431 919055 laclape@libero.it

▶ Misura per misura

di William Shakespeare. Con Eros Pagni Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine,


O T

T O

via Trento 4 Ore 16. € 20-30 Info: www. teatroudine.it F olklor e

▶ Sconcerto

artigianato e gastronomia Polcenigo (Pn). Centro. Info: www.prolocomezzomonte.com

▶ Festa delle Castagne e del Miele di Castagno

degustazioni, sport, intrattenimenti Faedis (Ud). Valle di Soffumbergo. Info: www.prolocovalledisoffumbergo.it

MARTEDÌ 25/10/11 C lassi c ar ts

teatro di musica, con Toni Servillo Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 20.45. Info: www.comunalegiuseppeverdi.it F olklor e

▶ Nautilia

mostra mercato di imbarcazioni usate Latisana (Ud). Località Aprilia Marittima. Info: www.nautilia.com M eeti ng

▶ Burnjak

▶ Festival del Cinema latino americano

▶ Fiera di San Simone

MERCOLEDÌ 26/10/11

festa delle castagne Stregna (Ud). Borgo di Tribil Superiore. Info: www.prolocostregna.it

rassegna filmografica Trieste. Teatro Miela, piazza Duca degli Abruzzi 3. Info: www.miela.it

artigianato, mostre, giochi, gastronomia Codroipo (Ud). Centro. Info: www.comune.codroipo.ud.it

▶ Nautilia

artigianato, antiquariato e hobbistica Cervignano del Friuli (Ud). Località Strassoldo. Info: www.castellodistrassoldo.it

▶ Alter Bridge

▶ In autunno: frutti acque e castelli

▶ Festa delle Zucche

artigianato, hobbistica e degustazioni Cordenons (Ud). Centro. Info: www.procordenons.it

▶ Festa della Zucca

rievocazioni, spettacoli, degustazioni Venzone (Ud). Centro storico. Info: www.prolocovenzone.it L i ve m usi c

▶ Jazz & Wine of Peace

festival jazz Cormons (Go). Teatro Comunale, via Sauro. Info: www.controtempo.org M eeti ng

▶ Mostra Filatelica Numismatica collezioni private di pregio Codroipo (Ud). Scuola primaria di via Friuli. Info: 334 9900130

▶ Festival del Cinema latino americano

rassegna filmografica Trieste. Teatro Miela, piazza Duca degli Abruzzi 3. Info: www.miela.it Sp or t

▶ Canoa slalom

campionato regionale Cordenons (Pn). Fiume. Info: www.federcanoa.it

▶ Aerocastagnata internazionale

esibizioni di volo radiocomandato Fagagna (Ud). Località Casali Florit, Campo di Volo Anna Zoratti. Info: www. gabaronerosso.it

LUNEDÌ 24/10/11 C lassi c ar ts

▶ Sconcerto

teatro di musica, con Toni Servillo Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 20.45. Info: www.comunalegiuseppeverdi.it F olklor e

▶ Nautilia

mostra mercato di imbarcazioni usate Latisana (Ud). Località Aprilia Marittima. Info: www.nautilia.com M eeti ng

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

▶ Festival del Cinema latino americano

▶ Festa della Zucca

▶ Sagra della Castagna

settembre-ottobre 2007

E

rassegna filmografica Trieste. Teatro Miela, piazza Duca degli Abruzzi 3. Info: www.miela.it

rievocazione, mercatino, spettacoli Terzo d’Aquileia (Ud). Località San Martino. Info: www.amicidelborgo.it

|

R

▶ Nautilia

mostra mercato di imbarcazioni usate Latisana (Ud). Località Aprilia Marittima. Info: www.nautilia.com

76

B

F olklor e

mostra mercato di imbarcazioni usate Latisana (Ud). Località Aprilia Marittima. Info: www.nautilia.com L i ve m usi c con i Black Stone Cherry Pordenone. Palasport Forum. Ore 20. € 36 Info: www.azalea.it M eeti ng

▶ Festival del Cinema latino americano rassegna filmografica Trieste. Teatro Miela, piazza Duca degli Abruzzi 3. Info: www.miela.it

GIOVEDÌ 27/10/11 C lassi c ar ts

▶ Stagione sinfonica al Verdi direttore P. Chiang. Musiche di Brahms, Liszt, Ravel Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 20.45. € 18-33 Info: www.teatroverdi-trieste.com F olklor e

▶ Nautilia

mostra mercato di imbarcazioni usate Latisana (Ud). Località Aprilia Marittima. Info: www.nautilia.com M eeti ng

▶ Festival del Cinema latino americano rassegna filmografica Trieste. Teatro Miela, piazza Duca degli Abruzzi 3. Info: www.miela.it

VENERDÌ 28/10/11 C lassi c ar ts

▶ Stagione sinfonica al Verdi direttore P. Chiang. Musiche di Brahms, Liszt, Ravel Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre Ore 20.30. € 18-33 Info: www.teatroverdi-trieste.com

▶ Urge

di e con Alessandro Bergonzoni Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 20.45. Info: www.comunalegiuseppeverdi.it F olklor e

▶ Nautilia

mostra mercato di imbarcazioni usate Latisana (Ud). Località Aprilia Marittima. Info: www.nautilia.com

▶ Fiera di San Simone


O T

T O

artigianato, mostre, giochi, gastronomia Codroipo (Ud). Centro. Info: www.comune.codroipo.ud.it

▶ Sapori di Castagne e… Noci

degustazioni, sport, intrattenimenti Magnano in Riviera (Ud). Centro. Info: 0432 783425

▶ Fiera dei Santi

mostra mercato e spettacoli Rivignano (Ud). Centro. Info: www.comune.rivignano.ud.it Me e ting

▶ Festival del Cinema latino americano

rassegna filmografica Trieste. Teatro Miela, piazza Duca degli Abruzzi 3. Info: www.miela.it

SABATO 29/10/11 Cl a ssic a rts

▶ Berlin, elsewhere

di Carmen Mehnert. Con Hilde Elbers e Hyoung Min Kim Udine. Palamostre, piazzale Diacono 21. Ore 21. € 15 Info: www.cssudine.it

▶ Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Antonio Pappano, direttore; Hélène Grimaud, pianoforte. Musiche di Brahms e Čajkovskij Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4 Ore 20.45. € 18-30 Info: www.teatroudine.it

▶ Stagione sinfonica al Verdi

direttore P. Chiang. Musiche di Brahms, Liszt, Ravel Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 18. € 18-33 Info: www.teatroverdi-trieste.com fo l k l o re

▶ Nautilia

mostra mercato di imbarcazioni usate Latisana (Ud). Località Aprilia Marittima. Info: www.nautilia.com

▶ Sapori di Castagne e… Noci

degustazioni, sport, intrattenimenti Magnano in Riviera (Ud). Centro. Info: 0432 783425

▶ Fiera dei Santi

mostra mercato e spettacoli Rivignano (Ud). Centro. Info: www.comune.rivignano.ud.it

▶ Castagnata a Grizzo

giochi e degustazioni Montereale Valcellina (Pn). Località Grizzo. Ore 15. Info: www.cheideltalpa.it Liv e mu sic

▶ CantaFestival de la Bisiacaria

evento canoro Monfalcone (Go). Teatro Comunale, Corso del Popolo 20 Ore 20.30. € 7 Info: www.monfalcone.info Me e ting

▶ Festival del Cinema latino americano

rassegna filmografica Trieste. Teatro Miela, piazza Duca degli Abruzzi 3. Info: www.miela.it

DOMENICA 30/10/11 Fo l k l o re

▶ Nautilia

mostra mercato di imbarcazioni usate Latisana (Ud). Località Aprilia Marittima. Info: www.nautilia.com

▶ Sapori di Castagne e… Noci degustazioni, sport, intrattenimenti

B

R

E

Magnano in Riviera (Ud). Centro. Info: 0432 783425

▶ Fiera dei Santi

mostra mercato e spettacoli Rivignano (Ud). Centro. Info: www.comune.rivignano.ud.it

▶ Zucche, mele e castagne

mostre, artigianato e degustazioni Frisanco (Pn). Località Poffabro, piazza XX Settembre. Info: http://propiazzapoffabro.wordpress.com

▶ Castagne in piazza

musica e degustazioni Moruzzo (Ud). Centro. Info: www.vivimoruzzo.it

▶ Castagnata

intrattenimento e gastronomia Aviano (Pn). Piazza. Info: www.prolocoaviano.it Me e tin g

▶ Festival del Cinema latino americano rassegna filmografica Trieste. Teatro Miela, piazza Duca degli Abruzzi 3. Info: www.miela.it Spo rt

▶ Marcia Internazionale delle Castagne manifestazione podistica non competitiva Magnano in Riviera (Ud). Partenza e arrivo da piazza Urli. Info: http://maratonamagnano.blogspot.com

LUNEDÌ 31/10/2011 fo l k l o r e

▶ Nautilia

mostra mercato di imbarcazioni usate Latisana (Ud). Località Aprilia Marittima. Info: www.nautilia.com

▶ Fiera dei Santi

mostra mercato e spettacoli Rivignano (Ud). Centro. Info: www.comune.rivignano.ud.it

▶ Fieste de Musatis

festa della zucca Buttrio (Ud). Centro. Info: www.buri.it

▶ Vilie dai Sants

esposizione zucche lavorate e degustazioni Chiopris Viscone (Ud). Località Chiopris. Dal tramonto. Info: www.comune.chiopris-viscone.ud.it

▶ Lancio das Cidulas

rotelle infuocate Lauco (Ud). Località Pesmolet. Ore 20.30. Info: www.albergodiffusolauco.it

▶ La notte delle zucche

musica e degustazioni Ampezzo (Ud). Centro. All’imbrunire. nfo: 0433 80758

▶ Capodanno celtico

esibizioni mascherate e degustazioni Tramonti di Sotto (Ud). Centro. Dalla sera. Info: www.arcometa.org

01/11/11 fo l k l o r e

▶ Nautilia

mostra mercato di imbarcazioni usate Latisana (Ud). Località Aprilia Marittima. Info: www.nautilia.com

▶ Fiera dei Santi

mostra mercato e spettacoli Rivignano (Ud). Centro. Info: www.comune.rivignano.ud.it

02/11/11 Fo l k l o r e

▶ Fiera dei Santi

mostra mercato e spettacoli Rivignano (Ud). Centro. Info: www.comune.rivignano.ud.it L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

settembre-ottobre 2007

|

77


F U O R I

TREVISO

2 settembre ▶ MODA AL CHIARO DI LUNA sfilata. Treviso. Piazza dei Signori. Ore 20.30. Info: 0422 230829 2-4 settembre ▶ COMODAMENTE rassegna culturale con mostre e convegni. Vittorio Veneto. Località Serravalle. Info: http://turismo.provincia.treviso.it 2-5 settembre

▶ PALIO DEL CASTEL D’AMORE mercati medievali , torneo dell’antico gioco del pallone. Castelfranco Veneto. Info: http://turismo.provincia.treviso.it Fino al 3 settembre ▶ L’ALTRA FACCIA DELLA LUNA mostra pittorica di cinque artisti veneti. Roncade. Castello. Info: 335 5806132 Fino al 4 settembre ▶ HOME FESTIVAL rassegna musicale. Treviso. Zona Dogana. Info: www.homerockbar.com 4 settembre ▶ LIKE A ROLLING STONE

la storia del rock e degli anni ‘60. Treviso. Piazza dei Signori. Ore 21. Info: http://turismo.provincia.treviso.it ▶ PERLA DEL VENETO raduno vespistico. Conegliano. Info: 349 1424010 www.vespaclub.com 4 settembre – 2 ottobre ▶ LIQUIDA mostra fotografica di Flavio Favero. Conegliano. Casa Cima. Info: http://turismo.provincia.treviso.it Fino al 5 settembre ▶ PALIO DEL VECCHIO MERCATO musica, spettacoli e gare sportive. Montebelluna. Piazza Sedese. Info: http://turismo.provincia.treviso.it 8-11 settembre

▶ FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL TEATRO DI FIGURA laboratori, artisti di strada e circo teatro. Treviso e provincia. Info: http://turismo. provincia.treviso.it 8-17 settembre ▶ FESTIVAL CHITARRISTICO DELLE DUE CITTÀ concerti, incontri, mostre, conferenze. Treviso. Luoghi diversi. Info: http://turismo.provincia.treviso.it 9-11 settembre ▶ TARVISIUM CELTICA festival di musica e cultura celtica. Maserada sul Piave. Info: www.tarvisiumceltica.it

R E G I O N E 9 settembre – 8 ottobre ▶ FESTIVAL ORGANISTICO INTERNAZIONALE concerti di musica classica. Treviso e provincia. Info: www.organidimarca.it 10 settembre ▶ ANTICO GIRO DELLA MARCHESA rievocazione storica, giochi e gare. Ponzano Veneto. Località Paderno. Info: http://turismo.provincia.treviso.it Fino al 16 settembre

▶ INCONTRI ASOLANI festival internazionale di musica da camera. Asolo. Chiesa di San Gottardo. Info: 0423 950150 www.asolomusica.com 16-18 settembre ▶ CO I PIÈ DESCALSI festival internazionale degli artisti di strada. Carbonera. Località Vascon. Info: http:// turismo.provincia.treviso.it 17 settembre ▶ BELLA DI MARCA finalissima del concorso di bellezza. Treviso. Piazza dei Signori. Ore 20.30. Info: www.belladimarca.it 18 settembre ▶ PALIO DEA POENTA mostra-mercato antiquariato agricolo, teatro veneto, esposizione trattori d’epoca, sfilata, gastronomia. Resana. Località Castelminio. Info: http:// turismo.provincia.treviso.it ▶ PALIO DEI MUSSI rievocazione con corsa degli asini. Riese Pio X. Info: http://turismo.provincia.treviso.it

22-25 settembre ▶ TREVISO COMIC BOOK FESTIVAL rassegna internazionale del fumetto. Treviso. Casa Robegan. Info: www.trevisocomicbookfestival.it 30 settembre – 14 ottobre ▶ FIATICORTI rassegna dei cortometraggi. Istrana. Info: www.fiaticorti.it 1-2 ottobre ▶ LIBRI IN CANTINA mostra nazionale della piccola e media editoria. Susegana. Luoghi diversi. Info: www.libriincantina.it 2 ottobre

▶ MARATONA DELLA CASTELLANA evento podistico internazionale. Vedelago 9 ottobre ▶ MODÀ Viva i romantici tour. Treviso. Palaverde. Ore 21. Info: www.azalea.it 22 ottobre ▶ DISSACRAZIONI spettacolo teatrale. Treviso. Auditorium del Sant’Artemio. Ore 21. Info: http://turismo.provincia.treviso.it 28-30 ottobre ▶ ANTICA FIERA DI SANTA LUCIA rievocazione storica. Santa Lucia di Piave. Info: http://turismo.provincia.treviso.it


F U O R I

VENEZIA

3 settembre ▶ PREMIO CAMPIELLO evento letterario. Venezia. Teatro La Fenice. Info: www.premiocampiello.org 4 settembre ▶ REGATA STORICA appuntamento principale del calendario annuo di gare di Voga alla Veneta. Venezia. Bacino di San Marco. Info: 041 2412988 www.regatastoricavenezia.it 8 settembre – 27 novembre ▶ PAIN…THING esposizione di Marco Agostinelli, Svetlana Ostapovici, Gianni Politi Venezia. Palazzo Zenobio. Info: 041 5228770 www.collegioarmeno.com Fino al 10 settembre

▶ MOSTRA INTERNAZIONALE DEL CINEMA 68esima edizione. Direttore Marco Müller. 10 settembre – 8 ottobre ▶ FESTIVAL GALUPPI concerti di musica classica. Venezia. Luoghi diversi. Info: 041 5221120 info@festivalgaluppi.it

R E G I O N E

Fino al 11 settembre ▶ BARRY X BALL esposte una ventina di installazioni dell’artista americano. Venezia. Ca’ Rezzonico, Museo del Settecento Veneziano. Info: 848 082000 www. museiciviciveneziani.it 11 settembre ▶ RIVIERA FIORITA corte storico su imbarcazioni. Stra. Partenza da Villa Pisani, arrivo a Malcontenta. Info: 041 5298711 www.turismovenezia.it

▶ COPPA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA regata velica. Venezia. Bacino di San Marco. Info: www. velaalterzo.it 16-18 settembre ▶ VENICE COUNTRY SHOW festival del cavallo con gare e spettacoli. Venezia. Parco San Giuliano. Info: www. venicecountryshow.com 24 settembre – 1 ottobre ▶ FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MUSICA CONTEMPORANEA 55esima edizione. Direttore Luca Francesconi. Venezia. Luoghi diversi. Info: 041 5218828 www.labiennale.org Fino al 25 settembre ▶ XIJING mostra di installazioni. Venezia. Fondazione Bevilacqua. Info: 041 5207797 www.bevilacqualamasa.it ▶ REPERTORIO ORNAMENTALE mostra personale di Enrico David. Venezia. Palazzetto Tito. Info: 041 5207797 www.bevilacqualamasa.it

Fino al 30 settembre ▶ ILEANA SONNABEND. UN RITRATTO ITALIANO opere di artisti internazionali la cui arte rimanda a tradizioni e paesaggi italiani. Venezia. Collezione Peggy Guggenheim. Info: 041 2405 411 www.guggenheimvenice.it ▶ ANIMAL MAGNETISM esposizione di Liselotte Höhs. Venezia. Biblioteca Marciana. Info: 041 2407238 bruni@marciana.venezia.sbn.it Fino al 2 ottobre ▶ CA’ CORNER DELLA REGINA mostra scultorea. Venezia. Palazzo Corner. Info: 041 8109161 www.fondazioneprada.org 10-16 ottobre

▶ FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL TEATRO conferenze ed esibizioni. Venezia. Ca’ Giustinian. Info: 041 5218898 dmtsegreteria@labiennale.org Fino al 15 ottobre ▶ DMITRI PRIGOV esposte le opere del principale concettualista russo. Venezia. Ca’ Foscari. Info: 041 2348118 www.studioesseci.net Fino al 30 ottobre ▶ VENEZIA E LA PESTE: LETTERE, DECRETI E FEDI DI SANITÀ Documenti e testimonianze di storia sanitaria e postale. Venezia. Isola del Lazzareto Nuovo. Info: 339 17 97 011 www.lazzarettonuovo.com

▶ PAESAGGI D’ACQUA. LUCI E RIFLESSI NELLA PITTURA VENEZIANA DELL’OTTOCENTO circa 70 opere di più di 50 autori, dal primo Ottocento agli anni Venti del Novecento. Stra. Villa Nazionale Pisani. Info: www.villapisani.beniculturali.it Fino al 27 novembre ▶ I NUDI straordinaria esposizione dedicata al pittore Fausto Pirandello. Venezia. Palazzo Grimani. Info: 041 5200345

▶ FERDINANDO ONGANIA  LA BASILICA DI SAN MARCO immagini originali scelte tra il materiale prodotto a fine Ottocento dall’editore Ferdinando Ongania. Venezia. Museo di San Marco. Info: 041 2708311 www.onganiasanmarco.it ▶ TRA mostra pittorica. Venezia. Palazzo degli Orfei. Info: 848 082000 www.museiciviciveneziani.it Fino al 30 novembre ▶ SALT OF THE EARTH IL SALE DELLA TERRA una vetrina, Athanor, un dipinto, Arche (Arca) e un’installazione, Das Salz der Erde (Il sale della Terra), dove fotografie di paesaggi vengono esposte su pannelli di piombo sospesi. Venezia. Magazzini del Sale. Info: 041 5226626 info@fondazionevedova.org ▶ IN CONTINUUM mostra pittorica di Emilio Vedova. Venezia. Spazio Vedova. Info: 041 5226626 info@fondazionevedova.org


O L T R E

C O N F I N E

CROAZIA 1 settembre ▶ ARTERIJA Festival delle arti visive. Cittanova. Info: +385 (0)52 726 582 2-25 settembre ▶ L’ARTE NAIF IN ISTRIA Mostra regionale. Fontana. Galleria. Info: info@funtana.com 3 settembre ▶ INTERNATIONAL MINI MARATHON Mezza maratona. Lanterna. Info: +385 098 255 813 predrag. zivkovic@pu.t-com.hr 3-4 settembre ▶ DELFINO PARENTINO Maratona di nuoto. Parenzo. Info: +385 (0)52 451293 info@istria-porec.com ▶ FESTA TURISTICA Evento popolare di fine stagione: mercato e degustazioni. Torre. Info: +385 (0)52 443250 info@istriatarvabriga.com Fino al 4 settembre ▶ OUTLOOK FESTIVAL Rassegna musicale e sound system. Pola. Fort Punta Christo. Info: www.outlookfestival.com ▶ TWIN HORN BEACH PARTY Raduno biker. Pola. Valelunga. Info: +385 (0)52 541 350 info@twinhorn.hr 4 settembre ▶ RAPSODIA IN BLU Mostre d’arte, giochi per bambini, gare su battane, concerti. Fasana. Info: +385 (0)52 383727 info@istriafazana.com 6 settembre ▶ DUO BALYK Concerto per domra e fisarmonica. Fontana. Info: +385 52 445 119 info@funtana.com Fino al 9 settembre ▶ SCUOLA DI SCULTURA DI MONTRAKER Laboratori di studenti, professori e scalpellini professionisti. Orsera. Località Montraker. Info: +385 (0)52 432263 kultura@poup.hr 9 settembre ▶ PETKOTINA Festival della musica alternativa. Pinguente. Info: +385 (0) 52 662 343 9-11 settembre ▶ GIOSTRA Festival storico con giochi cavallereschi. Parenzo. Info: +385 (0)52 451458 info@istria-porec.com 10 settembre ▶ SUBOTINA Sagra popolare all’antica. Pinguente. Centro storico. Info: +385 (0)52 662343 info@istria-buzet.com ▶ FESTA DEL FICO E DEL DOLCE DEI FICHI SECCHI Degustazioni e ricette. Barbana. Info: +385 (0)52 567 098 tz-barban@barban.hr ▶ SUBOTINA BICYCLE RACE Gara ciclistica. Settima edizione. Pinguente. Info: bk.buzet@gmail.com 10-11 settembre ▶ FIAT BERTONE Raduno di auto d’epoca. Porto Albona. Info: +385 (0)52 855560 info@istria-rabac.com 10-18 settembre ▶ PHOTOTOURIST Mostra ex tempore di fotografia. Dignano. Info: www.istra.hr Fino al 11 settembre ▶ ANNALE Mostra colletiva di pittura contemporanea. Parenzo. Sala della Dieta Istriana. Info: +385 (0)52 887 220 likovna@poup.hr ▶ FEDOR VUČEMILOVIĆ Mostra personale. Cittanova. Galleria Rigo. Info: www.istra.hr Fino al 13 settembre ▶ DUBROVA Simposio mediterraneo di scultura. Albona. Info: +385 (0)52 855560 info@istria-rabac.com 13 settembre ▶ ANDREA MILOHANIC Concerto d’organo. Fontana. Ore 21. Info: +385 52 445 119 info@funtana.com 15-17 settembre ▶ FOTO EX TEMPORE 80

|

settembre-ottobre 2007

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

Concorso fotografico internazionale con mostra fotografica ed eventi di contorno. Cittanova. Info: +385 (0)52 757075 info@istria-novigrad.com 16-18 settembre ▶ BUZETSKI DANI Gara automobilistica su strada. Pinguente. Info: www.buzetski-dani.net ▶ FESTA DELL’UVA Degustazioni, giochi popolari e musica. Buie. Info: www.istra.hr 18 settembre ▶ ECO BIKE MARATHON Corsa ciclistica. Buie. Info: info@tzg-buje.hr 21 settembre ▶ CAR FREE DAY Escursioni in bicicletta. Umago. Info: www.istra.hr 21-25 settembre ▶ BALLANDO CON LE STELLE Spettacolo di danza con i leader mondiali nelle danze latino-americane Alice Guschelbauer e Balázs Ekker. Porto Albona. Info: info@rabac.hr 23-25 settembre ▶ PARENZANA Gara internazionale di mountain bike. Parenzo. Info: T: +385 52 88 00 88 info@istra.com 23-26 settembre ▶ BIKERS MEETING Raduno motociclistico. Albona. Info: +385 (0)91 5396093 1-31 ottobre ▶ GORDANA ŠPOLJAR ANDRAŠIĆ Mostra personale. Parenzo. Galleria. Info: +385 52 432 263 Fino al 10 ottobre ▶ SAPORI DELL’ANTICA SEPOMAIA Esposizione storica di reperti archeologici sottomarini. Umago. Museo civico. Info: +385 98 225 892 17-22 ottobre ▶ ANTONIO JANIGRO Gara internazionale di violoncellisti. Parenzo. Info: +385 052/432-262

CARINZIA

2-4 settembre

▶ VELDENER WEINFEST Evento gastronomico con concerti e spettacoli. Velden. Woerthersee. Info: www.velden.at 3-11 settembre ▶ BRAHMSWETTBEWERB Concorso internazionale di musica da camera. Pörtschach. Info: http://2011. brahmscompetition.org 6-11 settembre

▶ HARLEY MEET Settimana europea delle moto. Faaker See. Info: www.hogeuropegallery.com 9-18 settembre ▶ TRIGONALE Festival della musica antica. St. Veit e altri luoghi della Carinzia cen-


O L T R E trale. Info: www.trigonale.com 11 settembre

▶ BERGFEST Evento gastronomico di fine stagione. Passo Pramollo. Info: www.nassfeld. at 17 settembre ▶ KASTELRUTHER SPATZEN Concerto live. Tropolach. Info: www.nassfeld.at 22-25 settembre ▶ HUMOURFESTIVAL Rassegna della comicità. Velden. Info: www.humorfestival-velden.at 23-25 settembre

▶ WOERTHERSEE TRAIL Gare di corsa e podismo sulle rive del lago. Woerthersee. Info: www.woerthersee-trail.com 1 ottobre ▶ POLENTAFEST Evento gastronomico con appuntamenti musicali e sportivi. Nötsch. Info: www.polentafest.at fino al 31 ottobre ▶ 500 ANNI DI AVVENTURA PROTESTANTE Mostra regionale di carattere religioso. Fresach. Info: www.landesausstellung011.at

SLOVENIA 2-4 settembre ▶ BALKAN VETERANS Campionati di atletica per i veterani dello sport della penisola balcanica. Lubiana. Parco dello sport di Domzale. Info: www.bavi2011.com Fino al 4 settembre ▶ SEVIQC BREŽICE Festival di musica classica e antica. Brežice. Info: www.seviqc-brezice.si

▶ WORLD ROWING CHAMPIONSHIP Campionato mondiale di cannottaggio. Bled. Info: +386 4 574 10 94 www. bled2011.org ▶ OKARINA Festival di musica etno. Bled. Info: +386 4 572 97 70 www. blejski-grad.si Fino al 8 settembre ▶ LA MIA, LA TUA, LA NOSTRA SLOVENIA Grande mostra fotografica in occasione del ventesimo anniversario dell’indipendenza.

C O N F I N E

Lubiana. Krakovski nasip. Info: www.visitljubljana.si 8-11 settembre

▶ GIORNATE NAZIONALI DELLE TRADIZIONI POPOLARI Festival folklorico con sfilate in costume. Kamnik. Info: www.kamnik-tourism.si 16 settembre ▶ THE DUBLINERS Concerto folk. Lubiana. Križanke Summer Theatre. Ore 20. Info: +386 (0)1 241 60 26 www.ljubljanafestival.si 16-25 settembre ▶ EX PONTO Festival internazionale delle arti performanti. Lubiana. Info: http://exponto.net 17 settembre – 2 ottobre ▶ FESTIVAL DELL’ESCURSIONISMO Escursioni guidate, esposizioni, conferenze. Caporetto. Info: +386 5 380 04 90 www. dolina-soce.com 23-25 settembre ▶ MEMORIAL ŠALAMUN Coppa del mondo di ginnastica sportiva. Maribor. Info: +386 1 256 66 22 www.salamunov-memorial.si 23 settembre – 20 novembre ▶ BIENNALE INTERNAZIONALE DELLE ARTI GRAFICHE 29^edizione. Il più grande evento mondiale nel suo genere. Lubiana. Luoghi diversi. Info: www.visitljubljana.si 24-25 settembre ▶ DOLCE ISTRIA Principale evento sloveno dedicato ai dolci. Capodistria. Centro storico. Info: +386 5 66 46 100 www.sladka-istra.si 28 settembre ▶ IN FLAMES Concerto di melodic metal. Lubiana. Centro della Cultura Urbana. Ore 20. Info: +386 (0)1 500 30 00 www.kinosiska.si 28-29 settembre ▶ RICHARD CLAYDERMAN Doppio concerto pop. Lubiana. Križanke Summer Theatre. Ore 20. Info: +386 (0)1 241 60 26 www.ljubljanafestival.si 1-3 ottobre ▶ PERPETUUM JAZZILE Concerti jazz vocali. Lubiana. Centro dei congressi. Ore 20. Info: +386 (0)1 241 72 99 www.cd-cc.si 19 ottobre ▶ HEYDENFEST Concerti folk e metal con gruppi scandinavi. Lubiana. Cvetlicarna club. Ore 18.15. Info: www.cvetlicarna.info 22 ottobre

▶ TERRAFOLK Concerto di musica etnica. Lubiana. Centro dei congressi. Ore 20. Info: +386 (0)1 241 72 99 www.cd-cc.si

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

settembre-ottobre 2007

|

81


82

|

settembre - ottobre 2011

|

A D O L E S C E N T I

Mamma, voglio rifarmi il seno! Nella società dell’apparire la bellezza estetica è diventata l’archetipo verso cui tendere. Con pericolose ripercussioni: dall’ “adultizzazione” dei bambini alla completa confusione dei ruoli sociali. Una deriva incontrollabile? Forse no, a patto che…

SERVIZIO SU APPUNTAMENTO CHIUSO IL LUNEDI

Vestiti costosissimi e di marca; un corpo da curare in ogni minimo dettaglio e, possibilmente, da esibire senza imbarazzi; un’immagine sempre giovanile da ricercare perché la nostra è una società dinamica; se poi il fisico che madre natura ci ha donato non è sufficientemente perfetto, guai disdegnare un ricorso alla chirurgia estetica. Affrontare la realtà Solo alcuni anni addietro, lo scenario illustrato nelle poche righe di questa introduzione avrebbe fatto sorridere molti per la sua voluta esagerazione. Al giorno d’oggi, invece, sono convinto che un gran numero di lettori si ritroverà in quanto scritto, poiché non si tratta di un’interpretazione personale ma di una mera ed oggettiva analisi della realtà. L’estetica è infatti divenuta uno dei principali fattori di condizionamento della nostra società, con effetti dalla portata sterminata poiché riguardanti generazioni tra loro diverse che, improvvisamente, si ritrovano a condividere usi e valori comuni. Bello, ergo sum La nostra società sta vivendo un ribaltamento del proprio sistema valoriale. Mentre un tempo l’intelligenza e la conoscenza rappresentavano qualità positive unanimemente riconosciute, ora passano in secondo piano, venendo in taluni casi perfino sbeffeggiate. Perché il messaggio che l’attuale società veicola è opposto: per avere successo nella vita devi apparire più bello che puoi. Generazione X Ma il vero problema del mutamento valoriale in corso è un altro: la sua diffusione trans-generazionale. Perché se ragazzi e ragazze percepiscono il fattore estetico quale perno fondamentale della propria esistenza, la causa va ricercata a monte. Domanda semplice: cosa ne pensano i genitori? È questa la risposta che fa cascare il palco. Oggigiorno, infatti, i ruoli un tempo definiti dall’età sono scomparsi: mamme e figlie vanno negli stessi negozi e si scambiano gli stessi vestiti. Eppure mantengono la propria identità: la dodicenne si veste secondo i propri canoni e la quarantenne secondo i suoi. Il problema è che entrambi i canoni coincidono! Il modello della bellezza a cui tendere è il medesimo a tutte le età. Confusione, unica certezza Analizzare la realtà senza comprenderne i motivi dell’evo-


| settembre - ottobre 2011

|

83

luzione rischia di essere un procedimento vuoto: perché avviene tutto questo? La risposta più veritiera coincide con le difficoltà che giovani e adulti incontrano nel vivere in una società che riconosce solo le persone che appaiono vincenti, stimolando così uomini e donne a tendere alla perfezione. Il problema è che questa perfezione viene considerata esclusivamente estetica. Perché le femmine devono apparire tutte delle moderne Barbie, mentre i maschi devono esibire muscoli palestrati. A tutte le età. Ecco perché assistiamo quotidianamente al processo di “adultizzazione” dei bambini, con ragazzini e ragazzine che sviluppano in giovanissima età caratteri sessuali precoci con modello adulto. Per rendersene conto è sufficiente entrare in una qualunque scuola media, dove gli studenti sono ormai quasi tutti piccoli uomini o piccole donne, con portamenti e fisicità già ben definiti. Un fenomeno che, tra l’altro, non sembra potersi arrestare: i primi casi di questa precocità si stanno verificando anche all’ultimo anno della scuola primaria, coinvolgendo bambini di 10 anni. Viaggio verso l’ignoto? Se giovani e adulti sono allo stesso modo stregati dal potere attrattivo del modello della bellezza ad ogni costo, com’è possibile invertire la tendenza? Risposte positive immediate, purtroppo, non ci sono. La storia della società umana è da sempre caratterizzata da cicli che, prima di esaurirsi, devono giungere al loro naturale compimento, nel bene e nel male. Gocce di speranza, tuttavia, sono già apparse: pedagoghi e sociologi iniziano infatti a riparlare di nuove sensibilizzazioni e di ripresa di modelli di differenziazione generazionale, dove genitori e figli vivono i rispettivi ruoli ben definiti. Tuttavia, solo il tempo potrà confermare questi cambiamenti. Presente diverso Per ora la società dell’apparire continua a dominare, generando nuove paure nelle famiglie che non vogliono cedere a questo modello di vita. Ma i genitori che vedono i propri figli frequentare coetanei con vestiti all’ultima moda, esibendo platealmente il proprio fisico e, sempre più frequente tra le ragazzine, con nasi o seni rifatti, come devono comportarsi di fronte ai probabili tentativi di emulazione? Il dialogo è sempre la via maestra. Far comprendere ai propri figli che l’apparenza non può essere il fulcro della loro esistenza è un primo passo fondamentale. Consci però che le pressioni esterne (amici, tv, internet) potrebbero comunque avere la meglio. Ma di fronte ad una figlia che arriva a casa e chiede con insistenza di rifarsi il naso o il seno, come ci si deve comportare? Il consiglio è quello di posticipare tutto al compimento della maggiore età, quando la ragazza avrà una consapevolezza diversa e, soprattutto, quando il suo fisico avrà completato il proprio sviluppo. Se a quella scadenza il desiderio resta immutato sarà difficile opporre resistenza. Ho assistito a casi in cui i genitori hanno opposto dinieghi intransigenti (e spesso non accompagnati dal dialogo costruttivo) ed i rapporti sono poi degenerati. La cosa importante è che i figli non percepiscano eventuali concessioni come un atto dovuto (es. per regalo voglio un naso nuovo) ma, eventualmente, come una consapevole conquista. dott. Andrea Fiore Medico delle Farmaco-Tossicodipendenze, psichiatra


AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI Nº 2 “ISONTINA”

Miglioramento continuo e Accreditamento Istituzionale Regionale La qualità dovrebbe essere misurata secondo criteri espliciti a garanzia di tutti i portatori di interesse, evitando valutazioni autoreferenziali e promuovendo percorsi virtuosi di miglioramento continuo che coinvolgano attivamente tutti i professionisti. Lo scorso mese di giugno la Giunta Regionale ha deliberato il sistema regionale dell’accreditamento istituzionale di tutte le strutture di degenza ed ambulatoriali, pubbliche e private. Per accreditamento si intende un “processo con il quale un soggetto abilitato valuta un individuo, una organizzazione, un programma o un gruppo, e ne attesta la competenza rispetto a requisiti quali standard o criteri” (ExPeRT Bulletin, 1996). A livello internazionale esistono diversi sistemi di accreditamento che si possono sostanzialmente suddividere in due grandi categorie: quello volontario all’eccellenza (Joint Commission International, Sistema di Certificazione ISO, ecc.) e quello obbligatorio come l’Accreditamento Istituzionale Regionale. Con la Delibera della Giunta Regionale n. 1080 del giugno 2011 per la prima volta l’accreditamento viene inteso come sistema che coinvolge trasversalmente tutte le strutture di degenza ed ambulatoriali, ad eccezione delle strutture afferenti all’area materno-infantile e dell’emergenza, per le quali sono previsti in tempi brevi specifici provvedimenti. La delibera, in via preliminare, approva i requisiti per l’accreditamento delle strutture sanitarie pubbliche e private ed approva la procedura per l’accreditamento delle strutture private. Allegato alla delibera è previsto il Sistema dei requisiti di accreditamento delle strutture sanitarie che contiene i requisiti generali e specifici per strutture di degenza ed ambulatoriali, cui tutte le strutture dovranno adeguarsi. I requisiti sono suddivisi in diverse aree tematiche che comprendono: organizzazione, direzione della struttura; gestione delle risorse tecnologiche; sistema informativo; organizzazione e realizzazione del servizio, linee guida, procedure, regolamenti; valutazione e gestione del rischio e degli eventi avversi correlati alle prestazioni sanitarie e promozione della sicurezza; promozione e miglioramento della qualità; comunicazione, informazione e consenso; valutazione della soddisfazione; governo clinico e sicurezza delle cure; cartella clinica; documentazione ambulatoriale. Mentre per le strutture private è previsto un percorso immediato di attivazione a decorrere dalla data di pubblicazione sul BUR del provvedimento di approvazione definitiva dei requisiti e della procedura, per le strutture pubbliche è prevista l’autovalutazione dei requisiti e la realizzazione di un piano di miglioramento per conformarsi ai requisiti stessi ove si siano rilevate delle carenze sulla base dell’autovalutazione. Rispondiamo ora ad alcune domande che ci riguardano. Cosa significa tutto questo per la nostra Azienda e per noi operatori? L’autovalutazione effettuata da parte di un gruppo di esperti ha evidenziato che non tutti i requisiti previsti sono conformi agli standard regionali. Nella pratica molte cose si fanno, e anche bene, però non tutte le situazioni sono previste, non tutto è definito, non tutto è “a sistema”, anzi manca un vero e proprio sistema cui riferirsi per recuperare rapidamente le procedure operative standard ed individuare i responsabili dei processi; manca un sistema di rivalutazione periodica degli obiettivi di qualità e dei risultati e non sempre vi sono delle regole che aiutino l’operatore a destreggiarsi in ogni situazione a tutela del paziente e a garanzia dell’operatore stesso. Aggiungiamo altre carte a quelle che già facciamo? Le critiche che spesso vengono rivolte a questi processi di accreditamento sono

riferiti alla burocratizzazione, all’appesantimento dell’operatività, alla inutilità di documenti scritti che poi rischiano di finire chiusi in un cassetto ed ignorati dai più. Invece la sfida che ci attende è rappresentata da una rivisitazione critica di tutte le attività aziendali, con la partecipazione attiva di tutti i professionisti. Spesso la revisione dei processi evidenzia passaggi ridondanti, a volte superflui o superati, con sovrapposizione di alcune funzioni. A fronte di un iniziale investimento di risorse essa esita, a regime, in una semplificazione dei processi stessi con maggiore funzionalità e sicurezza, a favore dell’operatore e garanzia dell’utente. C’è un vantaggio reale per gli utenti? Innanzi tutto è necessario mettersi nei panni del cittadino, possibilmente rendendolo parte attiva del processo. Il sistema dei requisiti prevede il recepimento integrale dei requisiti di sicurezza delle cure e gestione del rischio clinico. Sono attività che questa azienda svolge da anni, ma il problema vero è quello di monitorare periodicamente i risultati raggiunti, valutarsi ed avviare un processo di miglioramento continuo della qualità, trasparente ed esplicito. Con quale metodologia dobbiamo muoverci? Come già detto il coinvolgimento attivo di tutti i professionisti, ai vari livelli di responsabilità, è essenziale. Solo l’operatore che svolge un certo tipo di attività la può descrivere ed analizzare assieme ad esperti in metodologia e facilitatori. Il problema vero è quello di non “riempirci di carte” ma di scrivere solo quanto è necessario. Spesso i sistemi di certificazione vengono criticati per questo. È necessario però costruire un’architettura generale delle procedure secondo una metodologia uniforme e condivisa a livello aziendale. La rico-gnizione in atto di tutte le documentazioni/procedure a livello aziendale sta evidenziando l’esistenza di modelli e procedure diversi per ciascuna unità operativa anche all’interno dello stesso dipartimento. La revisione periodica delle cartelle cliniche mette in rilievo la disomogeneità ed eventuale carenza di elementi fondamentali anche dal punto di vista medico-legale, che possono penalizzare l’operatore che, pur operando bene, potrebbe non essere tutelato in caso di contenzioso solo per non avere scritto quello che ha fatto. Quali le prospettive? Cominciare a ragionare in termini espliciti di miglioramento continuo della qualità significa passare dalla attività basata sulla prassi alla standardizzazione, dall’autoreferenzialità alla revisione periodica e critica dei risultati. Significa “rendere conto” ai cittadini di quello che si fa. Significa costruire un’organizzazione che non lasci nulla al caso o alla buona volontà di alcuni, che renda molto difficile sbagliare e facile fare le cose giuste, che evidenzi chiaramente funzioni e livelli di responsabilità, che indichi modalità di attivazione in caso di eventi imprevisti/eccezionali, che guidi nell’attività assistenziale sulla base di protocolli e procedure basati sull’evidenza scientifica, che fornisca al cittadino tutti gli elementi e le informazioni necessarie per essere partecipe e consapevole del proprio percorso assistenziale. In conclusione? L’auspicio è che si possa cogliere questa opportunità e trasformare un obbligo di legge in una occasione che ci permetta di lavorare meglio tutti; che l’iniziale impegno e l’investimento di risorse si traduca in una semplificazione del lavoro; che gli aspetti burocratici e documentali siano ridotti all’essenziale e soprattutto che tutto questo impegno serva realmente a migliorare l’assistenza e la qualità delle cure, in un sistema dove il cittadino sia consapevole e partecipe del proprio percorso di cura.


86

|

settembre - ottobre 2011

|

Il Maestro Luigi Pistore

Orchestra Alpe Adria, a ottobre il nuovo cd Riprodurrà lo “Stabat Mater” eseguito lo scorso 10 dicembre a Gorizia. Uscirà a metà ottobre il nuovo cd dell’Orchestra giovanile Alpe Adria, mentre la presentazione ufficiale si terrà i primi giorni di dicembre, a ridosso della stagione concertistica 2011. Il prezioso cd contiene la registrazione dello Stabat Mater di Giovanni Battista Pergolesi, suonato dai giovani musicisti diretti dal Maestro Luigi Pistore in occasione del concerto in onore della città di Gorizia, tenutosi lo scorso 10 dicembre presso l’Auditorium della Cultura friulana del capoluogo isontino, col sostegno di iMagazine. Prodotto dalla casa discografica Velut Luna, il cd consente di apprezzare l’esecuzione scelta dal Maestro Pistore nella versione per orchestra, con la partecipazione del coro femminile Bodeča Neža, e di due solisti (la soprano Marianna Prizzon e la mezzosoprano Elena Boscarol). Qualcosa di davvero raro, poiché con questo tipo di organico esistono


|

settembre-ottobre

| 87

G.B.Pergolesi

STABAT MATER

Orchestra Filarmonica “Alpe Adria” Coro femminile “Bodeča Neža” Luigi Pistore Direttore Marianna Prizzon Soprano Elena Boscarol Mezzosoprano

La copertina del CD

pochissime edizioni dello Stabat Mater nel mercato discografico. Il Maestro Pistore dedicò a Pergolesi il concerto della passata stagione orchestrale in onore del trecentesimo anniversario della nascita del compositore jesino: “Trovo Pergolesi – afferma il Maestro – uno dei compositori ideali da eseguire con la nostra orchestra, composta da giovani come lui. Questo mi emozionava pensando alla sua musica così pura, non pretenziosa, quasi umile, anche se nella sua concezione compositiva racchiude una varietà di stili diversi”. L’attività dell’Orchestra non si ferma al cd: nei prossimi mesi, grazie ad un progetto finanziato dall’Assessorato regionale alle Politiche sociali, saranno registrate una decina di puntate di una trasmissione radiofonica che verranno messe in onda da febbraio 2012 da un gruppo di radio in grado di garantire una copertura in tutto il nord Italia e parte della Slovenia. Durante le trasmissioni verranno invitati sia i giovani componenti dell’Orchestra residenti in regione, sia i musicisti che si sono esibiti come solisti: tutti racconteranno la loro vita, le loro esperienze professionali e quella artistica e umana maturata all’interno del progetto Alpe Adria. Sono inoltre previste due puntate interamente dedicate all’Orchestra, ripercorrendo la sua storia attraverso successi e aneddoti curiosi. Per quanto concerne il tradizionale stage orchestrale, sono state ufficializzate le date di quest’anno: inizio domenica 4 dicembre e conclusione, con il concerto per la città di Gorizia, domenica 11 dicembre.


|

settembre-ottobre 2011

|

89

Seppenhofer attivo in Grecia Cinque membri del Centro goriziano impegnati in una spedizione regionale. Si è conclusa con successo l’esperienza degli speleologi goriziani che hanno preso parte alla spedizione speleologica regionale sui monti del Pindos nord-occidentale, una serie di altopiani situati in Grecia in prossimità del confine con l’Albania. Alla spedizione, organizzata dal Club Alpinistico Triestino, su 14 speleologi ben cinque provenivano del Centro Ricerche Carsiche “C. Seppenhofer di Gorizia”: Maurizio Tavagnutti, Luca Visintin, Antonino Torre, Sara Sfiligoi, Loredana Romanazzi (vedi foto). Il progetto, denominato Spyli.A.S (Spylia Avgherinos Surveys), ha avuto come finalità principale la revisione e la stesura dei rilievi topografici delle cavità presenti sull’altopiano carsico di Avgherinos (nella regione greca dell’Epiro, catena del Pindos). I rilievi, con le descrizioni e le foto, sono stati raccolti in un report e consegnati alle autorità del Parco del Vikos-Aoos per ampliare la conoscenza del territorio in vista dei recenti sviluppi di un “eco-turismo” e del numero ormai cospicuo di ipogei di sicuro interesse naturalistico e speleologico presenti sull’altopiano.

20 borse di studio per studenti meno abbienti Messe in palio dal Consorzio dell’Università di Gorizia. Domande entro il 21 ottobre. Il Consorzio per lo sviluppo del polo universitario di Gorizia ha istituito 20 borse di studio dell’importo di 1.500 euro l’una riservata agli studenti meno abbienti. Una proposta concretizzatasi tramite uno stanziamento complessivo di 30.000 euro grazie alla sinergia tra i soci del sodalizio: Comune di Gorizia, Provincia e Camera di Commercio, e tra gli enti sostenitori, ovvero Regione e Fondazione Carigo. Possono presentare domanda gli iscritti ai corsi di laurea di primo livello e ai corsi di laurea magistrale con sede a Gorizia, rivolgendosi per il bando alla sede amministrativa del Consorzio in via Morelli 39, tenendo presente che la documentazione deve essere presentata entro venerdì 21 ottobre. Uno sforzo economico che si propone di andare incontro alle difficoltà finanziarie degli studenti e delle rispettive famiglie in un momento di crisi generalizzata. Il Consorzio intende così premiare il rendimento scolastico e tener conto delle condizioni finanziarie, per far sì che i meritevoli in difficoltà possano andare avanti negli studi. Le borse di studio dovrebbero rappresentare anche un incentivo alle iscrizioni ai corsi di laurea di Gorizia, in modo da rafforzare la vocazione su cui la città ha deciso di investire.


90

|

settembre-ottobre 2011

|

COMUNE DI

COMUNE DI

MOSSA Abitanti:

FARRA

1.665

Abitanti:

nati: 4, deceduti: 7, immigrati: 7, emigrati: 15, matrimoni: 6 (dati giu-lug 2011)

1.757

nati: 3, deceduti: 6, immigrati: 9, emigrati: 10, matrimoni: 3 (dati mag-giu 2011)

Che tempo ha fatto domani? La passione di Matteo Gerin: archiviare tutti i dati meteorologici. Esattamente un anno fa com’era il tempo? Se qualcuno di voi avesse piacere di conoscere nei dettagli le condizioni meteo delle giornate passate per un confronto o per semplice curiosità, Matteo Gerin è la persona che fa al caso vostro. Diciotto anni da compiere il prossimo 16 settembre, studente del quinto anno presso l’Istituto Tecnico Agrario “Giovanni Brignoli” di Gradisca d’Isonzo, Matteo risiede a Scodovacca, dove coltiva la passione per la natura e la meteorologia. Da quasi due anni, infatti, attraverso i siti internet specializzati e, in particolare, attraverso quello dell’Osmer (Osservatorio meteorologico regionale), archivia i dati sulle condizioni del clima in Friuli Venezia Giulia: previsioni meteo e temperature. Inutile chiedergli cosa desidererebbe fare da grande: “Mi piacerebbe lavorare nel campo della meteorologia”. In bocca al lupo.

Musica internazionale a Villanova di Farra Un’immagine della serata conclusiva della ventunesima edizione dei Seminari Internazionali di Musica da Camera “Alpe Adria”, organizzati dall’Associazione Musicale e Culturale di Farra d’Isonzo, presieduta da Bruno Spessot. Il gran finale è andato in scena presso l’Azienda Tenuta Villanova, diretta da Alberto Grossi, e ha visto la partecipazione di un folto pub-

GORIZIA Via XXIV Maggio 12/b tel. 0481.547062 Aspire 5750 Notebook 15.6”

ICONIA TAB A500 - Tablet 10” 15.6” LED

499

NUOVO PROCESSORE PIÙ VELOCE 4 PROCESSI CONTEMPORANEAMENTE Processore Intel Core i3 2310M

NVIDIA Tegra 2 Dual core 250 A9 (con Ultra Low Power GeForce GPU)

Windows 7 Home Premium 64bit

Android 3.0 Honeycomb - RAM 1 GB, HDD 32 GB

RAM 4 GB DDR3, HDD 500 GB

DVD±RW/DVD-RAM, Card Reader VGA Intel HD Graphics 3000, Web Cam 1.3MPx, Gigabit Ethernet Wi-Fi b/g/n, Batteria ioni di litio 6 celle

10”

499

Lettore MicroSD, Webcam integrata (telecamera) 5 Mpixel la principale; 2 Mpixel la secondaria 10,1” TFT WXGA Multi-Touch capacitivo Altoparlanti Integrati, 1 HDMI D1 Micro-USB 2.0 tipo B (Client)1 USB 2.0, WLAN 802.11b/g/n Bluetooth 2.1 + EDR

A500-C01 Custodia per Tablet PC COD. CASEA500

34,90

Hai appena acquistato un Notebook o un Computer da Wellcome? Ottima scelta. A questo punto puoi richiedere al negoziante il servizio di START UP. Con lo START UP direttamente presso il punto vendita potrai ottenere: • Verifica hardware • Attivazione del sistema operativo • Installazione aggiornamenti • Creazione dei dischi di ripristino • Installazione e aggiornamento eventuali software acquistati • Installazione e configurazione eventuali periferiche


|

blico oltre che del vice sindaco di Farra, Stefano Vio. A esibirsi sono stati una trentina di giovani musicisti, studenti e diplomati dei Conservatori ed Accademie della Comunità di lavoro “Alpe Adria” che nel loro percorso impegnativo di studi si erano già esibiti in precedenza nel Castello di Ferlach in Austria, nella Basilica di Sant’Eufemia a Grado e nella Chiesetta della Villa Manin a Passariano. Al concerto di Villanova erano presenti anche i docenti di calibro della kermesse: Fulvio Hrvatič, Helfried Fister, Pietro Serafin, Tomaž Petrač, Lino Urdan e Palma Szilagyi.

Anche “Libri parlati” nel circuito del Sistema Bibliotecario Ecco tutte le indicazioni per accedere ai prestiti. Il Consorzio Culturale del Monfalconese/Centro sistema bibliotecario ha attivato dal 2003 il “Servizio del libro parlato” e assicura il prestito di audiocassette e CD-MP3 ai non vedenti e a tutte le persone affette da problemi alla vista e per questo impossibilitate alla lettura. Tale servizio è reso possibile, tramite le biblioteche comunali che aderiscono alla rete provinciale, grazie all’adesione all’Associazione Centro Internazionale del Libro Parlato “A. Sernagiotto” di FeltreCILP che mette a disposizione per il prestito interbibliotecario la sua cospicua biblioteca. Il Servizio di prestito dei “libri parlati” è assicurato nel rispetto del regolamento del Centro Internazionale del Libro Parlato: in

settembre-ottobre 2011

|

91

COMUNE DI

SAN LORENZO ISONTINO Abitanti:

1.551

nati: 2, deceduti: 2, immigrati: 4, emigrati: 8, matrimoni: 0 (dati mag-giu 2011)

base alle norme sul diritto d’autore (legge 633/1941 e successive modifiche), possono infatti usufruire del prestito di libri parlati esclusivamente persone affette da patologia oculare, dislessia o che presentino disturbi tali da essere impossibilitati ad effettuare una normale lettura; le opere - registrate su supporto magnetico o cd - vengono prestate all’utente in forma totalmente gratuita. Per accedere al servizio di prestito è sufficiente la compilazione di un semplice modulo di autocertificazione, disponibile presso le biblioteche comunali e scaricabile anche dal sito internet del Sistema bibliotecario (http://bibliogo.ccm.it). Gli iscritti al servizio di prestito del libro parlato che fossero impossibilitati a recarsi personalmente presso la biblioteca comunale o la biblioteca del CCM a ritirare le pubblicazioni richieste, possono naturalmente delegare tale incombenza a persona di loro fiducia. Gli utenti interessati possono richiedere maggiori informazioni agli uffici del Consorzio Culturale del Monfalconese (0481 774844) o alle biblioteche comunali che fanno parte del Sistema bibliotecario provinciale.


Abbonamento Mediaset Premium per un totale di tre partite in contemporanea Si possono seguire tutte le partite di campionato, Champion league e Europa league

Teo, Anita e Lorenzo vi aspettano !


|

settembre-ottobre

| 93

Coro Monteverdi in concerto Doppio appuntamento il 9 e 10 settembre. Doppio appuntamento per il Gruppo Polifonico “Claudio Monteverdi” di Ruda nell’ambito dell’undicesima edizione del Festival Internazionale Cori d’Europa. Venerdì 9 settembre, con inizio alle ore 20.45, l’ensemble diretta da Matjaž Šček e accompagnata all’organo da Federico Furlanetto si esibirà presso la Basilica di Sant’Eufemia a Grado. Oltre al Monteverdi, è prevista l’esibizione anche del Coro Femminile Cantica Bohemica di Litoměřice (Repubblica Ceca), diretto da Vladimír Frühauf. La serata gradese sarà bissata il giorno seguente presso la Chiesa di San Francesco a Cividale, con inizio alle ore 21. Info: 340 5572389.

Ritorna Gusti di Frontiera In centro a Gorizia dal 22 al 25 settembre. Scatterà giovedì 22 settembre l’edizione 2011 di Gusti di Frontiera, la kermesse gastronomica organizzata dal Comune di Gorizia. Per quattro giorni le strade del centro cittadino ospiteranno stand provenienti da tutta Italia e non solo: come tradizione, infatti, sbarcheranno nel capoluogo isontino espositori da mezza Europa, pronti a far degustare alle migliaia di visitatori le proprie specialità culinarie. Oltre agli stand gastronomici ed al mercato del gusto, la kermesse prevede anche dei momenti musicali e culturali, con l’organizzazione di appositi convegni a tema. Per facilitare il flusso veicolare, anche quest’anno verranno riproposti i bus navetta che collegheranno il centro della festa con i principali parcheggi allestiti nei tradizionali punti strategici. Per tutte le novità ed i servizi inerenti all’evento, è possibile visionare il sito internet www.comune.gorizia.it.


94

|

settembre-ottobre 2011

|

Loredana Marano a Pordenonelegge Ci sarĂ  anche Loredana Marano tra i protagonisti della dodicesima edizione di Pordenonelegge, in programma nella cittĂ  del Noncello dal 14 al 18 settembre prossimi. GiovedĂŹ 15 settembre alle ore 11, presso la saletta dellâ&#x20AC;&#x2122;ex Convento di San Francesco, lâ&#x20AC;&#x2122;autrice di Lâ&#x20AC;&#x2122;Onore di Roma, edito da Goliardica Editrice, prendendo spunto dal suo romanzo assieme allo scrittore Vincenzo Ciampi affronterĂ  il ruolo della donna nellâ&#x20AC;&#x2122;antichitĂ  classica.

Info: www.edizionigoliardiche.it

Coolhunters Firenze 21 gennaio 2011, 72^ edizione di Pitti Bimbo. Un viaggio, in anteprima, di esplorazione nella moda bimbo 0-14 anni del prossimo inverno 2012. Un gioco di specchi. Lâ&#x20AC;&#x2122;imitazione del guardaroba di mamma e papĂ , impreziosito dalle at                       Barbie, BarbapapĂ  e Winx. Unâ&#x20AC;&#x2122;attenzione al mondo bambino che spazia oltre il semplice vestire, non mancano infatti gli abbinamenti con scarpe e accessori. Esclu         Heach Kids (neonato-baby-junior), adatta per vestire la quotidianitĂ  in tutti gli ambienti scuola, famiglia e tempo libero con un look disinvolto, casual-chich a â&#x20AC;&#x153;prezzi     !   " la mamma gli accessori della linea Dolls, che abbina alla mantellina effetto pelliccia, manicotti in lana e una borsetta bauletto dal colore blu elettrico. Da fare invidia alle trentenni, mamme, zie e nonne. Tiziana Sbrizzo tizisbriz@hotmail.com


my

ASD Sant’Elia Fogliano augura buon compleanno ai propri soci nati in settembre: (4 settembre) Licia e fabio, (7) Manlio, (8) Erica, (9) Matteo e Ginevra, (10) Romina, (12) Furgone, (14) Manuel, (20) Roberto e Andrea, (23) Michele; (26) Marino, (28) Emanuele 1 settembre A Tania, cari auguri di buon compleanno! Francesco,Milena e Maurizio 4 settembre Alla nostra mamma Cinzia tanti bacini di buon compleanno. Nicole e Gaia 8, 15 e 18 settembre Andrea, Ombretta e Stefano… buon compleanno! Lo staff di iMagazine 16 settembre Michele... Auguri di buon compleanno nonni Franco e Claudia e zio Roby 27 settembre Tanti auguri all’Ingegner de España! La banda della fossa... vecchia! 21 settembre A Claudia, felice 45° anniversario Franco 30 settembre Giovanni... Auguri di buon compleanno nonni Franco e Claudia e zio Roby ASD Sant’Elia Fogliano augura buon compleanno ai propri soci nati in ottobre: (1 ottobre) Adriana e Giulia, (5) Luca e Yari, (7) Patrich e Lorena, (8) Paolo, (9) Furgone, (10) Tiziano, (13) Luca, (18) Luigi, (19) Renato e Francesca, (26) Stefano e Alessandro, (27) Giulia, (29) Andrea, Alessandro e Mauro, (31) Alessandro 1 ottobre Happy birthday dear Sister! Cinzia & Nick 1 ottobre Buon compleanno Stefano! Lo staff di iMagazine 17 ottobre “Chiara... Auguri di buon compleanno” nonni Franco e Claudia e zio Roby 17 ottobre “Buon compleanno Cesare!” Graziana, Elisa, Riccardo, Romina e Andrea 29 ottobre Al caro Lorenzo, affettuosi auguri di buon compleanno! zio Francesco, nonno e Milena Mandaci entro il 1º ottobre i tuoi auguri per le ricorrenze di novembre e dicembre! Li pubblicheremo gratuitamente su ! Segnalaci giorno, evento, mittente e destinatario e spedisci il tutto via e-mail (news.imag@gmail.com), via posta ordinaria (iMagazine, c/o via Aquileia 64/a, 33050 Bagnaria Arsa – UD) o via fax (040 566278).


Fonte: Federfarma Gorizia

FARMACIE DI TURNO AL PONTE via Don Bosco 175 Gorizia, tel. 0481 32515 ALESANI via Carducci 40 Gorizia, tel. 0481 530268 BALDINI corso Verdi 57 Gorizia, tel. 0481 531879 COMUNALE 1 via San Michele 108 Gorizia, tel. 0481 21074 COMUNALE 2 via Garzarolli 154 Gorizia, tel. 0481 522032 D’UDINE piazza San Francesco 5 Gorizia, tel. 0481 530124 MARZINI corso Italia 89 Gorizia, tel. 0481 531443 MADONNA DI M. via Udine 2 Lucinico, tel. 0481 390170 PROVVIDENTI piazza Vittoria 34 Gorizia, tel. 0481 531972 TAVASANI corso Italia 10 Gorizia, tel. 0481 531576 TRAMONTANA via Crispi 23 Gorizia, tel. 0481 533349 FARO via XXIV Maggio 70 Brazzano, tel. 0481 60395 STACUL via F. di Manzano 6 Cormons, tel. 0481 60140 LUZZI via Matteotti 13 Cormons, tel. 0481 60170 ROJEC via Iº Maggio 32 Savogna d’Is., tel. 0481 882578 PIANI via Ciotti 26 Gradisca d’Is., tel. 0481 99153 BACCHETTI via Dante 58 Farra d’Is., tel. 0481 888069 CINQUETTI via Manzoni 159 Mariano d. Fr., tel. 0481 69019 MORETTI via Olivers 70 Mossa, tel. 0481 80220 CORAZZA, Via Buonarroti 10 Capriva, tel. 0481 808074 MEDEA, Da Ros, via Torriani 5 Medea, tel. 0481 67539 DELLA TORRE via Latina 77 Romans d’Is., tel. 0481 90026 LABAGNARA via Monte Santo 18 Villesse, tel. 0481 91065 ALLA SALUTE via Cosulich 117 Monfalcone, tel. 0481 711315 CENTRALE pzza Repubblica 16 Monfalcone, tel. 0481 410341 COMUNALE 1 via Aquileia 53 Monfalcone, tel. 0481 482787 COMUNALE 2 via Manlio 14 Monfalcone, tel. 0481 480405 REDENTORE via IX Giugno 36 Monfalcone, tel. 0481 410340 RISMONDO via Toti 53 Monfalcone, tel. 0481 410701 SAN ANTONIO via Romana 93 Monfalcone, tel. 0481 40497 SAN NICOLÒ via Iº Maggio 92 Monfalcone, tel. 0481 790338 ALL’ANGELO via Roma 18 Ronchi dei L., tel. 0481 777019 ALLA STAZIONE v.le Garibaldi 3 Vermegliano, tel. 0481 777446 MADONNA DI B. via Marina 1 Grado, tel. 0431 80058 COMUNALE via C. Colombo 14 Grado, tel. 0431 80895 ZANARDI via Trieste 31, Staranzano, tel 0481 481252 AL LAGO via Roma 13, Doberdò, tel 0481 78300 LUCIANI via Dante 41, Sagrado, tel 0481 99214 SPANGHERO via Aquileia 89, Turriaco, tel 0481 76025 RAMPINO piazza Venezia 15, San Canzian d’Is., tel 0481 76039 DI MARINO via Bersaglieri 2, Fogliano, tel 0481 489174

Fonte: CCIAA Gorizia

DISTRIBUTORI DI CARBURANTE ESSO Gorizia via Lungo Isonzo 77 ERG Gorizia via San Michele 57 AGIP Gorizia via Trieste 179 SHELL Gorizia Via Aquileia 20 SMP Cormons v.le Giulia 53 SHELL Gradisca d’Is. v.le Trieste 60a SMP Mariano d.Fr. via Manzoni 164

API Romans d’Is. v. del Castelliere 50 AGIP Ronchi dei L. via Redipuglia AGIP Pieris via Battisti 22 SHELL Monfalcone via Boito 43 AGIP Monfalcone via Matteotti 22 ERG Monfalcone via G.F Pocar AGIP Staranzano via Trieste 47

AGIP Gorizia via Duca d’Aosta 74 ESSO Gorizia via Brass 7b ERG Gorizia via San Michele, 57 TAMOIL Gorizia via Lungo Isonzo A. SHELL Cormons v.le Giulia 23 ERG Villesse SS351 km16

AGIP S.Lorenzo I. via Nazionale SS56 SHELL Ronchi dei L. via Redipuglia 25a ERG Ronchi dei L. via Aquileia 35 ESSO Monfalcone via Boito 64 API Monfalcone via Grado TOTAL Fogliano-R. via Micca 15

ERG Farra d’Isonzo via Gorizia 109 AGIP Gorizia via Crispi 14 AGIP Gorizia v. Lungo Isonzo Arg. Q8 Gorizia via Trieste 22 ESSO Gorizia via Aquileia 40 TAMOIL Cormons SS51 km 21 ESSO Pieris via N. Sauro (SS14)

AGIP Fogliano R. via Terza Armata 58 AGIP Monfalcone via Valentinis 61 AGIP Monfalcone bivio via S. Polo SMP Monfalcone via Terme Romane 5 SHELL Staranzano via San Canciano 11 FLY Gradisca d’Is. via Palmanova 63A ESSO Medea Ponte sul Versa SS305 3km+

AGIP Gradisca d’Is. via Udine (SS305) ESSO Gorizia via Trieste 106 AGIP Gorizia via Don Bosco 108 AGIP via Aquileia 60 API Cormons via Isonzo

SHELL SP Turriaco via XXV Aprile 21 SP1 SHELL Monfalcone via Matteotti 23 ESSO Monfalcone via I° Maggio 59 IP Monfalcone via Boito 57 API Fogliano via Redipuglia 42


z

z z

z

z

z z

z

z z

z

SETTEMBRE

z

z

z

z

z

z

z

z

z

z

z

z

z

29-04

22-28

15-21

08-14

01-07

24-30

17-23

10-16

03-09

27-02

settembre-ottobre OTTOBRE

06

z

01

z z z

30

z z

23

z z

|

16

z

09

z

02

z

25

z

18

z

11

04

Le farmacie contrassegnate dal fondino arancione anticipano di un giorno le date di turno indicate.

SETTEMBRE | 97

z

z

z

z

z

z z z

z

z z

z

z z

z

OTTOBRE

z

z

z

z


CA MO EDIZION PR S E SA IVA SA - PER LE N L DE FAR FAM 34| OR L F RA IGLI 2011 EN RIU D E DI ZO LI ’ISO ISO - M NZ NT OR O IN AR O O

Campioni. Cara, vai ad accendere la TV!

Prava šampiona! Draga moja, prizgi televizor!

Canpioni. Bela va a inpiar el televisor!

Champions. Liebling, schalte doch den Fernseher ein!

Campioni. Stela, verzi la television!

Campions. Fèmine, Vierç la TV!

Per le traduzioni si ringrazia: Marjeta Kranner e Anna Magaina (sloveno), Isa Dorigo - Ufficio comunità linguistiche Provincia di Gorizia (friulano), Iris Jammernegg - Università di GoriziaFerruccio (tedesco), Marianna Martinelli (bisiaco), Alessandro Samez (triestino). BIG002 annuncio iMagazine:Annunci 21-12-2010 2:25 Pagina 1

Studio Ferruccio Bigatton - Naturopata

[SI

R I C E V E S O L O P E R A P P U N TA M E N T O ]

AT O O C I S S A

*

ro.it

en www.is

*: Istituto Superiore Europeo di Naturopatia e Reflessologia Olistica

NATUROPATIA E TERAPIE NATURALI

• • • •

Reflessologia Integrazione Posturale Medicina Tradizionale Cinese Educazione Alimentare Ortomolecolare e secondo i Gruppi Sanguigni

PODOLOGIA

• Calli e Verruche • Unghie incarnite • Recupero Funzionale

BIG002_1210

Gorizia - Via Duca d’Aosta, 50 Tel. 0481 536232 Cell. 340 2914048 Email: ferbig@libero.it



Imag 34 dip 9 low