Issuu on Google+

MAGAZINE

il magazine gratuito interamente dedicato al tuo pet shop di fiducia

1

anno I - 2011 - mensile - Novembre

Accessori Il cappottino. Quando e perchè

Salute Diamoci la zampa! Anche gli animali possono donare il sangue

Cosa fare quando i consigli dell’esperto

Il labrador

l’instancabile e mansueto amico dell’uomo


www.MikyMouse.it

Miky Mouse premia tutti i clienti piĂš fedeli con Carta Simpatia, la fidelity card disponibile presso tutti i punti vendita Miky Mouse. Scopri alcuni dei vantaggi: Sconto del 10% sui mangimi per cani, gatti, uccelli, roditori, pesci, tartarughe e su tutti gli antiparassitari.

Ti consente di accumulare 10 punti per ogni euro di spesa su moltissimi prodotti spendibili per i tuoi prossimi acquisti.

I punti accumulati riservano dal 25% al 100% di sconto sull’acquisto di nuovi prodotti.

(le offerte non sono cumulabili)

(i punti non vengono accumulati su articoli in offerta)

(esclusi alimenti e antiparassitari)

Richiedila gratuitamente in tutti i punti vendita MikyMouse! MikyMouseUdine

MikyMouseCodroipo

MikyMouseGemona del F.

MikyMouseButtrio

Viale Tricesimo 101/18 33100 Udine (UD) Tel.+39.0432.485086 Fax. +39 0432.425217

Vic.Resia, 6 33100 Codroipo (UD) tel. +39 0432.820115

Via L.Burgi, 65 Tel. +39 0432.972726 LUN-SAB 9.00-19.30

Via B. Stringher, 13/C 33042 BUTTRIO tel. 0432.884132

LUN-SAB 9.00-13.00/15.00-19.30

MAR-SAB 9.00-12.30/15.00-19.00

(orario continuato)

MAR-SAB 9.00-12.30/15.00-19.00


Redazionale

Caro lettore, Miky Mouse, passo dopo passo, è giunto a festeggiare il suo decimo compleanno. Il decennio trascorso è stato caratterizzato da un susseguirsi di cambiamenti in un’ottica di costante miglioramento del servizio al cliente, bipede e quattrozampe. L’avventura è cominciata con un singolo pet shop nel capoluogo friulano per poi svilupparsi sempre più sul territorio udinese. Attualmente i punti vendita sono quattro: Udine, Codroipo, Gemona del Friuli e Buttrio, l’ultimo nato. I quattro pet shop sono caratterizzati da peculiarità diverse, dovute al contesto in cui si collocano, ma accomunati dalla medesima filosofia aziendale. Miky Mouse pone al centro del suo esistere il benessere, la cura e la salute dei piccoli animali d’affezione, partendo dal presupposto che i pet sono diventati negli anni sempre più membri effettivi della famiglia, da qui lo slogan “Animali felici e coccolati”. Vuole essere inoltre un ambiente accogliente e porsi come realtà in cui respirare e apprendere cultura pet. Proprio in quest’ottica nasce l’idea di creare uno strumento innovativo finalizzato contemporaneamente a informare e a dialogare con il cliente: Miky Mouse Magazine. Il mensile verrà gratuitamente distribuito nei punti vendita Miky Mouse ai clienti più fedeli tenendo loro compagnia per un intero mese. La rivista prevede una serie di rubriche fisse di carattere informativo che coprono diversi aspetti della vita di un piccolo animale. Ogni mese vengono trattate due diverse razze, una relativa al cane, una al gatto. Novembre vede come protagonisti il Labrador, uno dei più cari amici dell’uomo e lo Sphynx, un felino particolarissimo, privo di pelo. La rubrica della salute tratta una tematica estremamente attuale sebbene poco conosciuta: la donazione del sangue tra animali, un utile vademecum per comprendere l’importanza di questo nobile gesto di solidarietà, i documenti necessari e il profilo dell’ideale “donatore quattrozampe”. La pagina dedicata all’alimentazione si sofferma sui cibi olistici e naturali, sempre più diffusi sul mercato e finalizzati alla promozione di una nutrizione sana e corretta. Emblematico è il caso di Pronature Holistic. Ogni mese Miky Mouse ha inoltre un compagno di viaggio speciale che vuole stupire i clienti con un cocktail di qualità, informazione e convenienza. Proplan è partner del mese di novembre. Il Magazine vuole dare voce anche ad un esperto del settore pet, un medico veterinario che risponderà puntualmente alle richieste, ai dubbi e alle problematiche dei lettori. In questa prima edizione vengono presentati il professionista che curerà la rubrica e le modalità per poter interagire con lui. In un’ottica di dialogo con il lettore, il mensile desidera inoltre presentare i principali eventi del settore in regione nonché annunci di adozione da parte di privati di cani, gatti & C. Ma le rubriche non si esauriscono qui…ogni mese riserva interessanti novità! Nel numero di Dicembre verranno pubblicate le foto vincitrici del IV Concorso Fotografico Miky Mouse e una fantastica sorpresa per grandi e piccini. Infine, grazie di cuore a tutti coloro che ci hanno accompagnato, ci accompagnano e ci accompagneranno in quest’avventura. Miky Mouse in fondo è un bellissimo mosaico fatto di volti, musi, sorrisi, pianti, storie di ogni giorno che danno senso al suo esistere. Barbara Pagnutti Resp. Marketing Miky Mouse

Novembre 2011

Miky Mouse Magazine

3


Via Cincinnato, 1 - 33010 Feletto Umberto - Udine - Tel. 0432.1790255 info@hellobrand.it - www.hellobrand.it


Sommario

LA RAZZA DEL MESE 6 Cane: Labrador

L’instancabile mansueto amico dell’uomo

8

Gatto: Lo Sphynx

Il gatto senza “veli“

COSA FARE QUANDO: il consiglio dell’esperto

10

Il cucciolo SALUTE

12

Diamoci la zampa

Labrador - L’instancabile mansueto amico Pag. 6

dell’uomo

La campagna per la creazione di un elenco regionale di cani e gatti donatori di sangue

NEWS PRODOTTO

13

PRO PLAN - Cani di piccola taglia: mini dimensioni maxi energia

ALIMENTAZIONE

14

Cibi olistici e naturali Speciale Pronature

ACCESSORI 16 Cappottino: vezzo o necessità? ANNUNCI 18 Cuccioli cerca casa EVENTI DEL MESE 18 Novembre CLICK 19 Le foto dei nostri Amici

19

Lo Sphynx - Il gatto senza “veli“ Pag. 8

Il MikyMouse Magazine è un giornale aziendale (House Organ) distribuito gratuitamente presso i punti vendita MikyMouse. Progetto grafico & art direction: Hello Brand! via Cincinnato,1 - Feletto Umberto UD tel. 0432.1792255 Pubblicità & Spazi: magazine.mikymouse@hellobrand.it

Numeri Utili Novembre 2011

Miky Mouse Magazine

5


Labrador

La Razza del mese : CANE

L’instancabile e mansueto amico dell’uomo

Il Labrador Retriever è uno dei cani di maggior successo in tutto il mondo, è una tra le razze più diffuse in Italia, Francia, Gran Bretagna e Stati Uniti. Questo cane è diventato gradualmente una vera e propria “moda” (ultimamente celebrata dal film “Io e Marley”) tant’è che ha raggiunto livelli di vendita record negli ultimi anni.

Storia Le origini del Labrador Retriever sono piuttosto misteriose e antiche. Se proviene dal Canada, come molti sostengono, ha probabilmente antenati nordici portati dal vichingo Eric il Rosso quando sbarcò nell’America del Nord alla fine del X secolo. E’ certo che, a partire dal XVII secolo, effettuò un lungo soggiorno a Terranova, un’isola canadese dell’Oceano Atlantico, ove ricevette sangue di Terranova e di “Cane di San Giovanni”, il primo abitante canino dell’isola. Qui acquisì un’incredibile resistenza e la passione per l’acqua, venendo per tale motivo utilizzato dai pescatori di merluzzi per catturare i pesci sfuggiti alle reti. Alla fine del XVIII secolo la razza rischiò di scomparire poiché l’amministrazione di Terranova decise di limitarne la presenza sull’isola a causa dei problemi che il cane creava nell’allevamento delle pecore, decretando così l’abbattimento della maggior parte degli esemplari. Fortunatamente alcuni Labrador vennero portati al di là dell’Atlantico, in Gran Bretagna, dai pescatori inglesi e, subito notati dagli allevatori del Conte di Dorset, vennero allevati e selezionati per la caccia, grazie alla loro spiccata attitudine per il riporto. Il Labrador divenne ben presto molto famoso in tutto il paese e la razza venne riconosciuta ufficialmente nel 1903

6

Novembre 2011

Miky Mouse Magazine


La Razza del mese: CANE

Testa Collo Tronco Arti e piedi Coda Mantello Colore Altezza

Com’è fatto Il Labrador è un cane di dimensioni medie, a pelo corto, con orecchie pendenti e coda moderatamente lunga e spessa. Carattere Il Labrador è forse il cane da caccia che mostra i maggiori pregi per essere un cane da compagnia: è infatti intelligente, docile, molto affettuoso, socievole e paziente, fedele e silenzioso (abbaia solo in caso di necessità). L’unico vero difetto di questo cane è l’estrema irruenza che manifesta in alcuni momenti di grande eccitazione, perché non riesce a contenere il grande entusiasmo nei confronti della vita. Conosce per natura le buone maniere, non mordendo mai la mano di un estraneo che voglia accarezzarlo, dimostrandosi da subito molto socievole anche con altri cani e facendo di tutto per accontentare i membri della sua famiglia. Non è mai aggressivo, sebbene non sia per nulla di indole timida, tanto che viene considerato anche un buon cane da guardia. Il Labrador ha infatti uno spiccato senso della proprietà, difende il suo territorio abbaiando con ostinazione in presenza di uno sconosciuto, ma non attaccherà mai per la totale assenza di aggressività.

ben modellata ,cranio largo, mascelle potenti e di media lunghezza, tartufo largo, occhi mediamente grandi marroni o nocciola, orecchie piatte portate lungo la testa. dal profilo ben delineato, robusto e potente. dorso breve e compatto, torace ampio, spalle salde e natiche vigorose. dritti e molto muscolosi, piedi vicini e compatti. grossa alla base e affusolata all’estremità. liscio, corto, folto e ruvido al tatto. generalmente nero, fegato, crema e giallo in diverse gradazioni. maschio 55-57 cm femmina 54-56 cm.

Cure Il Labrador è un cane che necessita di poche cure. E’ opportuno spazzolarlo giornalmente, per eliminare il pelo morto depositato in superficie, passando sul pelo un panno umido tipo “daino” (da poter impiegare anche nelle giornate di pioggia per asciugarlo), o un cardatore. Nel soggetto adulto, per evitare la formazione di tartaro, con conseguenti gengiviti e alitosi, è opportuno fornire all’animale del pane duro o delle crocchette di grandi dimensioni che, sfregando tra i denti, li terranno puliti. Essendo un cane dalle orecchie pendenti e soprattutto amante dell’acqua, è soggetto a otiti. E’ quindi necessaria una particolare cura dell’orecchio, mediante l’utilizzo di detergenti auricolari specifici atti a sciogliere il cerume. Acquistato spesso per snobismo o perché è un cane alla moda, il Labrador resta comunque un cane da caccia e non si deve mai dimenticare la sua vera natura, cercando di trasformarlo in un simbolo sociale. Chi decide di possederne uno deve perciò sapere che questo cane adora la vita all’aria aperta e sarebbe bene regalargli lunghe passeggiate, trekking o jogging, evitando di chiuderlo in un appartamento. Il Labrador è un animale dinamico e ama molto stancarsi fisicamente!

Novembre 2011

Ha probabilmente antenati nordici portati dal vichingo Eric il Rosso

Miky Mouse Magazine

7


Lo Sphynx il gatto “senza veli” La natura, con l’aiuto della genetica, ha dato vita a questo animale unico nel suo genere. La bellezza, qualità del tutto soggettiva, può non essere il suo punto di forza ma lo Sphynx dà la prova di essere una creatura che sa farsi amare.

Tutto il necessario per i nostri piccoli amici 8

Novembre 2011

Storia L’indiscutibile particolarità di questo animale lo ha reso noto a molti ormai, ma cosa sappiamo realmente di lui? Fin dall’antichità, addirittura dai tempi degli Aztechi, gatti quasi privi di pelo sono apparsi come mutazione spontanea in varie parti del mondo. Il motivo della loro “nudità” è un gene recessivo che può essere trasmesso per generazioni senza avere effetti visibili sull’animale. Perché si verifichi la nascita di gattini col corpo glabro devono essere presenti contemporaneamente due geni recessivi. Le prime notizie documentate riguardanti questa razza, risalgono al 1902 quando una coppia del New Mexico ricevette da alcuni indiani due gatti nudi; i quali però non furono accoppiati e non diedero così vita a una discendenza.

Miky Mouse Magazine

Nel corso del XX secolo vengono segnalati altri casi di gatti glabri fino al 1966 quando in Canada (Ontario) in una cucciolata di gattini normali comparve una gattina priva di peli. Alcuni allevatori recuperarono la micina e decisero di chiamare questa nuova razza “Moonstone Cats”, “Canadian Hairless”, “Chat Sans Poil” e poi finalmente “Sphynx”. Nel 1975 una gatta soriana diede alla luce, nel Minnesota, una cucciolina nuda. L’anno successivo la gatta soriana diede alla luce una nuova gattina nuda. Attraverso accoppiamenti tra figli e genitori, si ottennero altri esemplari nudi, tra cui una gatta fondatrice della razza. Nel 1978 a Toronto, un’allevatrice di Siamesi fu chiamata per recuperare due gatti abbandonati nati da una gattina randagia; uno di questi micetti era un gatto nudo bianco (Bambi) che, purtroppo, presentava i genitali mutilati, e dovette così venire sterilizzato. La madre di Bambi diede nuovamente alla luce dei gattini nudi nei due anni successivi. Due gattine nude vennero mandate in Olanda dal Dott. Hugo Hernandez che stava cercando di selezionare questa nuova razza. Vennero accoppiate con un


La Razza del mese: GATTO maschio bianco di razza Devon Rex. Con altri incroci madre figlio, nacque un altro caposaldo della razza. Nel 1985, in un allevamento del Texas, venne avviato un programma di allevamento incrociando Devon Rex e Sphynx. Alcuni esemplari vennero esposti alla mostra felina di Anaheim (California), dove una gatta Sphynx ottenne per prima il titolo di Supreme Grand Champion TICA. Da allora nuovi cuccioli nudi sono nati da mutazioni naturali, e molti sono stati usati per allargare il pool genetico della razza, cercando così di evitare l’inbreeding stretto (incrocio tra consaguinei) che porta all’insorgenza di malattie genetiche. Vengono inoltre utilizzati gatti appartenenti ad altre razze ma in misura limitata per evitare eccessive influenze. E’ apparso per la prima volta a un’esposizione felina italiana nel 1984 e il micio un po’ tremolante e intimidito ha spezzato la “platea” in due, fin dal primo momento: da una parte chi lo ha amato ,dall’altra da chi lo ha respinto. Ancora oggi si può ricordare quell’evento come un vero e proprio terremoto, anche perché allora la razza non era ancora stata riconosciuta da nessuna associazione; oggi invece lo Sphynx ha un numero crescente di estimatori ed è presente a molte esposizioni. Com’è fatto Il gatto Sphynx si presenta con un corpo di medie dimensioni. L’ossatura è minuta e i muscoli sono compatti. E’ privo di vibrisse e di ciglia.

depositandosi così sulla pelle che tenderà a sporcarsi. Un bagnetto con detergente neutro di tanto in tanto, servirà per eliminare l’unto dal suo corpo e farlo tornare perfettamente pulito. Per evitare di alterare il PH corporeo e velocizzare l’operazione di pulizia si può ricorrere all’utilizzo di salviette umidificate. Infine, le sue grandi orecchie, hanno un’ abbondante produzione di cerume che può essere tenuta tranquillamente sotto controllo con settimanali pulizie del padiglione auricolare mediante specifici detergenti.

Testa

Leggermente più larga che lunga, non è rotonda né a cuneo.

Orecchie

A forma di limone. Il colore è conforme a quello del mantello.

Occhi

Grandi e arrotondati ai bordi.

Naso

Corto,con cuscinetti di colore uniforme al mantello.

Coda

Lunga e affusolata.

Zampe e piedi

Lunghe e sottili. I piedi hanno dita lunghe.

Mantello

È caratterizzato dalla totale mancanza di pelo,tranne che in alcuni punti e la pelle è tesa senza rughe,eccezion fatta per la testa. I colori accettati sono diversi. Se l’esemplare è monocolore,il ventre e la parte interna delle zampe devono essere chiari..

l’impiego di

Un’ultima importante considerazione va fatta per tutti coloro i quali credono che lo Sphynx sia un gatto anallergico per la sua assenza di pelo. In realtà il 90% delle persone è allergica non al pelo del gatto, ma ad un enzima presente nella saliva, con la quale un gatto quotidianamente si lava; cosa che lo Sphynx, diversamente da ciò che si crede, fa molto spesso. E’ quindi necessario che, prima scegliere questa razza, vengano fatti dei test per capire che tipo di allergia ai gatti è presente.

Le prime notizie riguardanti questa razza, risalgono al 1902 quando una coppia del New Mexico ricevette da alcuni indiani due gatti nudi

Carattere Anche se il suo aspetto può essere considerato insolito, è indubbia la radicata fedeltà che lo Sphynx prova nei confronti del proprio padrone. Affettuoso e intelligente, stabilisce un forte legame con la famiglia a cui appartiene. Mansueto (anche con i bambini) e amante della compagnia, non fa differenza tra animali e umani. Allegro e partecipe alla vita di casa, non deve essere lasciato solo perché soffre di solitudine. Dinamico e giocherellone, necessita di avere a disposizione spazi e strutture dove arrampicarsi e correre. Cure La nudità, che lo rende così unico nel suo genere, comporta alcune importati attenzioni. Lo Sphynx è un gatto molto sano e robusto ma, come ogni gatto di razza, “ha il suo tallone di Achille” rappresentato dall’evidente mancanza di pelo. Questi gatti infatti, come tutti i felini, amano riscaldarsi alla luce del sole che penetra in casa, soprattutto quando non siamo in pieno calore estivo. E’ bene ricordarsi quindi che la pelle dello Sphynx reagisce proprio come una normale pelle abbronzandosi e per questo ha bisogno di essere protetta dai raggi solari con una crema a schermo totale, onde evitargli dolorose scottature. Un’altra caratteristica di questo gatto è quella di “sudare”, il suo olio corporeo infatti non ha peli che lo trattengano,

Novembre 2011

Miky Mouse Magazine

9


Il Cucciolo

Cosa fare quando: il consiglio dell’esperto

10

Novembre 2011

Miky Mouse Magazine vuole dar la possibilità al lettore di ricevere risposte, suggerimenti o chiarimenti in merito alle frequenti problematiche che la gestione di un piccolo animale domestico comporta. La dott.sa Laura Diracca, Medico Veterinario, laureata presso la facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Bologna, nel 2004, sarà la voce scientifica ed esperta della rubrica. L’autorevole compagna di viaggio, operante presso lo studio Veterinario Associato Bellocchio-Diracca a Cividale, si occupa prevalentemente di medicina interna e chirurgia. Nonostante la sua giovane età presenta un curriculum ricco di esperienze, corsi e seminari atti ad approfondire le sue competenze nell’ambito ecografico e in quello cardiologico.

Ogni lettore è caldamente invitato a dar voce alla propria voce inviando una mail a marketing@mikymouse.it. Di mese in mese, in base allo spazio a disposizione, verranno scelti i quesiti più significativi ai quali verrà data risposta sul successivo numero di Miky Mouse Magazine.

Quando un cucciolo di cane entra nella tua casa, nella tua vita: L’ ingresso di un cane nella propria vita è indubbiamente un’esperienza unica per tutti ma soggettiva per ognuno di noi. L’arrivo in casa di un allegro e morbido batuffolo porta in tutte le famiglie una ventata di gioia che difficilmente si può equiparare ad altre emozioni. Come rimanere impassibili di fronte alle scene di ingenua giocosità del cucciolo che abbaia con fare “minaccioso” vedendo per la prima volta la sua immagine riflessa allo specchio, oppure quando, dopo ore di sfrenate scorribande e corse, improvvisamente crolla esausto dormendo per altrettante ore? Queste e tante altre situazioni di vita quotidiana, insieme al nostro fedele amico,ci segneranno per sempre. Purtroppo sono attimi fugaci, brevi momenti di cui godere, perché il morbido pelo presto lascerà spazio alla tessitura dell’adulto,così come le sue proporzioni inizieranno a delinearsi. Non si deve sottovalutare l’impegno che comporta possedere un cane è infatti una responsabilità che va onorata ogni giorno per i prossimi 10- 15 anni.Per prima cosa il padrone deve curare la salute dell’animale e sapere che la vita della creatura che ha accolto va innanzitutto tutelata con specifici trattamenti e vaccinazioni! I periodi della vita di un cane possono essere suddivisi in quattro fasi: periodo neonatale, della socializzazione, giovanile e della maturità.I primi due periodi sono i più densi di appuntamenti col veterinario poiché il cucciolo deve essere sottoposto a quelle cure che lo aiuteranno a mantenersi sano e forte per il resto della sua vita.

Miky Mouse Magazine

Sverminazione e vaccinazioni: Con l’allattamento materno il cucciolo, grazie al colostro (il primo latte) acquisisce degli anticorpi che lo proteggono dalle malattie infettive. Questo “vaccino biologico” rende la creatura immune solo durante qualche settimana, per questo è importantissimo sverminare e vaccinare il cucciolo. Quando il cane ha 30-35 giorni si può effettuare il primo trattamento contro i vermi intestinali (ascaridi), perché i cuccioli possono infestarsi ingerendo le uova del parassita presenti nell’ambiente o direttamente dalla madre. Il secondo trattamento va effettuato verso i 50-55 giorni. Verso gli 80-85 giorni è indicato fare un esame delle feci per il controllo dei vermi intestinali. I cuccioli che non vengono allattati sono più a rischio di infezione: il vaccino non va somministrato oltre il 42° giorno di vita; il richiamo dopo 15-20 giorni. Il cucciolo può essere vaccinato con il meglio conosciuto vaccino tetra o pentavalente, tra la sesta e l’ottava settimana, che tutela contro la parvovirosi, il cimurro, la leptospirosi, l’ epatite, ed eventualmente la parainfluenza (detta anche tosse dei canili). Il richiamo va fatto dopo 20-30 giorni sempre con un tetravalente. Un secondo rinforzo va fatto dopo un altro mese. Dopodiché i richiami passano ad una scadenza annuale. Fino al termine del ciclo di vaccinazioni ci sono alcune indicazioni pratiche da seguire: è opportuno non lavare i cuccioli, non lasciarli venire a contatto con altri cani non vaccinati, non lasciarli esposti al freddo e alle intemperie, non lasciarli girare liberamente in luoghi a cui possono accedere soggetti non vaccinati. Per coloro i quali non si separano dal proprio animale durante i viaggi, è importante ricordare la vaccinazione annuale contro la rabbia, che si può fare già dal 3° mese di vita ed è obbligatoria per portare il cane all’estero e in alcune regioni d’Italia come la Sardegna e il Trentino Alto Adige.


Una casa per tutti, per tutti una casa

Adottali Ente Nazionale Protezione Animali

E

N

P

A

Sezione di Udine Rifugio del Cane - via Gonars, 42 - 33100 Udine Tel. 0432.522263 - udine@enpa.org


Salute

Diamoci la Zampa

La campagna per la creazione di un elenco regionale di cani e gatti donatori di sangue. Tra umani il dono del sangue è un importante gesto di solidarietà e aiuto. Ora questa opportunità viene data anche ai nostri animali, grazie all’organizzazione ONLUS “Amici della terra”.

L’intento di questa iniziativa è quello di mettere a disposizione una banca dati di cani e gatti donatori alla quale, quando necessario, i veterinari si possano affidare per salvare qualche creatura bisognosa di trasfusioni. Per partecipare a questa campagna basta iscrivere il proprio cane/gatto ad “Amici Donatori di Sangue” presentando all’associazione Amici della terra di Udine i seguenti documenti: AMICI DELLA TERRA - ONLUS PROTEZIONE ANIMALI E AMBIENTE n.847 - Registro Regionale Volontariato FVG V.le Volontari della Libertà, 4 33100 Udine tel/fax: 0432 479481 email: amicidellaterraudine@email.com

12

Novembre 2011

• •

Autocertificazione del proprietario che attesti la regolarità delle vaccinazioni e dei trattamenti contro la filariosi nonché il buono stato di salute del proprio animale Fotocopia della carta d’identità del proprietario e del libretto sanitario dell’animale con i suoi dati anagrafici: razza ed età Nome del veterinario di riferimento Fotocopia dell’iscrizione all’anagrafe canina con relativo numero di microchip.

Miky Mouse Magazine

Per essere considerato idoneo alla donazione l’animale deve avere determinate caratteristiche. Se si tratta di un cane il suo profilo deve essere: maschio o femmina sterilizzata, di età compresa tra i diciotto mesi e i sette anni, di peso superiore ai venti chili e in regola con i trattamenti sanitari. Il gatto donatore deve essere: maschio o femmina sterilizzata, di almeno un anno e mezzo d’età, di costituzione robusta e in regola con i trattamenti sanitari. Questo atto solidale è ripagato con una serie di esami gratuiti ai quali viene sottoposto l’animale prima di ogni donazione. Il check-up medico-veterinario consiste in: visita clinica, emocromo, profilo metabolico, sei test (filaria, borrelia o malattia di Lyme, ehrlichia, rickettsia, leishmania, parassiti endoglobulari) ed esame di feci e urine completo. Appoggiando questa iniziativa, oltre ad accertarsi della condizione di salute del proprio animale, si compie un gesto di nobiltà d’animo e d’amore che senz’altro, il proprio cane o gatto farebbe per salvare un amico!


News prodotto

Cani di piccola taglia:

mini dimensioni, maxi energia L’importanza della giusta nutrizione per la corretta crescita dei cani di piccola taglia

In Europa un cane su tre è di piccola taglia e, negli ultimi anni, anche in Italia il numero di famiglie che sceglie questo tipo di cane è aumentato costantemente: le caratteristiche fisiche dei cani più piccoli infatti, li rendono particolarmente adatti ai contesti urbani e alle abitazioni cittadine. Rispetto alle misure “tascabili”, i piccoli amici a quattro zampe hanno un’energia e una vivacità superiori a quelle dei cani più grandi.Questa loro incredibile voglia di fare si riflette sul metabolismo, che è molto più intenso e comporta un consumo energetico maggiore. Soprattutto nei primi mesi di vita, periodo in cui le esigenze nutrizionali sono ben specifiche. Di conseguenza, l’alimentazione deve garantire alti livelli di energia e di nutrimenti per sostenere il ritmo di crescita. Il pelo e la cute sono molto sensibili, e per questo è fondamentale dedicare tempo alla loro pulizia, che deve comprendere anche i denti per evitare problemi legati al tartaro. Infatti, la scelta dell’alimentazione dei nostri “piccoli” amici deve essere accurata. I cani di piccola taglia hanno uno spiccato senso del gusto e sono attenti a ciò che mangiano: preferiscono bocconi piccoli che possono deglutire senza difficoltà e sono attenti alla palatabilità degli alimenti. PRO PLAN, il brand super premium di Purina all’avanguardia tecnologica nell’alimentazione di cani e gatti, da oggi arricchisce la sua offerta introducendo la nuova gamma di alimenti Small & Mini, formulata specificatamente per i cani di piccola taglia. Sviluppata dagli esperti nutrizionisti Purina Pro Plan, la gamma Small & Mini contiene formulazioni specifiche appositamente create per nutrire i cani di piccola taglia con il corretto apporto di nutritivo. La nuova gamma è composta da cinque alimenti specifici: • Pro Plan Small & Mini “Health & Wellbeing” • Pro Plan Small & Mini “Sensitive Derma” disponibili entrambi nella varietà Puppy, dedicata ai cuccioli, e nella varietà Adult per i cani adulti • Pro Plan Small & Mini “Adult Digestive Comfort”

La formula Health & Wellbeing è studiata per fornire ai cani di piccola taglia livelli adeguati di sostanze nutritive necessarie a sostenere il loro metabolismo veloce, garantendo allo stesso tempo un gusto straordinario. Le crocchette, disponibili in piccole dimensioni per una più facile assunzione e con ingredienti accuratamente selezionati e resi ancora più gustosi da una cottura a vapore, sono specifiche per mantenere la salute dei denti e delle gengive aiutando a ridurre l’accumulo di tartaro sui denti.

OFFERTE DI NOVEMBRE

€ 39,90

La formula Pro Plan Sensitive Derma contiene sostanze nutritive specifiche, come gli acidi grassi Omega 3 e un numero limitato di fonti proteiche, che supportano la salute della pelle e del pelo perché rallentano la formazione di forfora in eccesso e riducono al minimo le reazioni cutanee e i frequenti pruriti. Pro Plan Small & Mini Adult Digestive Comfort, grazie alla sua fonte selezionata di prebiotici, e alla presenza di uova, argilla e cicoria, favorisce la salute digestiva dei cani adulti di piccola taglia, promuovendo l’equilibrio della microflora intestinale.

€ 4,90

Per ulteriori informazioni sulla gamma Purina Pro Plan consultare il sito: www.purina-proplan.it o chiamare il Numero Verde Purina per Voi 800.525.505

OFFERTE DI NOVEMBRE Proplan cane Small & Mini 800gr

€ 4,90

Proplan cane Adult Original - 14 Kg Proplan cane Adult Large Robust - 14 Kg Proplan cane Adult Large Athletic -14 kg

€39,90

Novembre 2011

Miky Mouse Magazine

13


Alimentazione

Cibi olistici e naturali: speciale Pronature In una società sempre più moderna e tecnologica, c’è chi sente l’esigenza di “ritornare alle origini”, adottando uno stile di vita più sano e naturale. Certamente questo aspetto si ripercuote anche sull’alimentazione e sempre più persone scelgono alimenti biologici ed olistici per la salute propria e dei propri cari. E allora perché non fare lo stesso anche con i nostri quattro zampe? Ecco perché, negli ultimi tempi, si trovano in commercio sempre più prodotti che rispondono a questa tendenza! La nutrizione olistica nasce nel 1991 e deriva dal greco holos; che significa “tutto l’insieme, il globale”.Questa definizione rafforza il principio che la dieta influisce sulla totalità dell’organismo e ne determina il benessere sia fisico che mentale. Deve quindi essere superato il concetto che il cibo serva solo a saziarsi e a soddisfare il piacere materiale, perché in realtà, esso è in grado di migliorare lo stato di salute dell’organismo. Naturalmente, questo richiede una certa attenzione a cosa si mangia, perché è proprio l’interazione fra certe sostanze naturali e il corpo a determinare l’effetto benefico sulla salute dell’individuo. Innanzitutto, la scelta degli alimenti deve adattarsi alle esigenze particolari del singolo ed essere bilanciata e corretta nell’apporto di tutti i nutrienti. In secondo luogo, essa deve essere naturale e salubre (no ai cibi “spazzatura”!) e va prestata attenzione anche nella distribuzione dei pasti all’interno della giornata, in modo da seguire i bioritmi dell’organismo, variando la scelta degli ingredienti anche in funzione dei ritmi stagionali e individuali. A rappresentare in primis questo sano e naturale genere di alimentazione abbiamo un’azienda leader nel settore: la PLB Intenational (distribuita in Italia da Disegna Group) che propone Pronature Holistic. Pronature Holistic è la linea completa di alimenti naturali e biologici per cani e gatti che segue i principi della nutrizione olistica. La disciplina olostica si basa su un semplice concetto: alcuni alimenti possiedono dei principi attivi, che possono prevenire e contrastare l’ insorgenza di malattie in maniera del tutto naturale. Quindi la simbiosi tra il corpo e determinate sostanze esistenti in natura, comporta effetti benefici alla salute del nostro animale.

14

Novembre 2011

Miky Mouse Magazine

E’ scientificamente provato infatti che, un’alimentazione inadeguata può dare origine a intolleranze, allergie, dermatiti, diabete e persino patologie più gravi. Le carni (pollo, tacchino e anatra alimentati con cereali) presenti nei cibi Pronature sono fresche e accuratamente scelte da allevamenti canadesi selezionati così come i prodotti ittici che vengono consegnati direttamente al sito produttivo. Il tutto viene poi reso ancora più appetibile da una miscela di frutta, verdura e fini erbe aromatiche (foglie di menta, tè verde, cetriolo di mare, prezzemolo...) dalle proprietà nutraceutiche che con i loro elementi nutritivi contribuiscono a preservare e migliorare la buona salute dell’animale. Infine sottolineiamo il fatto che gli alimenti Pronature Holistic sono privi di sottoprodotti, non possiedono coloranti chimici o artificiali e si mantengono freschi grazie a conservanti completamente naturali. Questa linea garantisce la sua naturale completezza nella crescita del proprio animale, per il gatto o il cane che attraversa la fase d’età da cucciolo ad adulto per arrivare all’anziano! E’ certamente lecito e giusto cercare di proteggere il nostro amico a 4 zampe e tentare di alimentarlo al meglio, ma, come in tutte le cose, bisogna cercare di restare con i piedi per terra e non esagerare. Ormai i nostri beniamini fanno parte della famiglia e certi vogliono loro bene “come a un figlio”, ma non dimentichiamoci che sono animali e non esseri umani! Cani e gatti sono carnivori, mentre noi siamo onnivori, quindi è sbagliato cercare di alimentarli seguendo i principi della nostra dieta!


Taglio a forbice e tosatrice Stripping Shampoo terapie Taglio unghie

si riceve solo per appuntamento Piazza Rizzi, 34 - Udine tel e fax 0432.401493 orari: da martedĂŹ a venerdĂŹ 9.00 - 13.00 / 15.00 - 19.00 sabato orario continuato 9.00 - 17.00


Accessori

Cappottino: vezzo o necessità? Sarà capitato a tutti di sorridere vedendo a passeggio un cagnetto con un grazioso cappottino, magari di un colore sgargiante e decorato da paillettes. E forse ci saremo anche detti che a volte noi umani siamo esagerati e facciamo sembrare i nostri amici a quattro zampe un po’ ridicoli. Ma il cappottino è davvero un vezzo di padroni troppo apprensivi? Non sempre! A volte il cappottino è davvero necessario ed importante per la salute del nostro amico a quattro zampe. Per comprenderne l’importanza è opportuno tenere in considerazione quattro fattori: il sottopelo, l’età, la taglia e l’ambiente nel quale l’animale vive. Il sottopelo ed un aumento dello strato di grasso sottocute sono di fondamentale importanza per riparare l’animale dalle basse temperature. Non importa quanto il mantello di un cane possa esser lungo. Se ha poco sottopelo soffrirà il freddo maggiormente di un cane che ne ha di più. L’età, come per il genere umano, anche negli animali gioca un ruolo determinante. Le categorie più “a rischio” in termini di salute sono infatti i cuccioli e gli anziani, che necessitano un’ adeguata copertura per evitare di incorrere in problematiche gastroenteriche. La taglia dell’animale è un altro aspetto che va considerato. Generalmente sono infatti i cani di piccola taglia a soffrire di più il freddo rispetto a quelli di stazza più massiccia. Ultima, ma non meno importante valutazione, va fatta in base al luogo in cui vive l’animale. I cani che abitano in casa, quindi al caldo, non hanno mai un pelo molto folto, ciò comporta una minore protezione contro il freddo (il sottopelo si forma maggiormente quando è esposto a temperature rigide). Il clima domestico, sempre temperato, fa sì che le mute siano sempre più difficili e prolungate. Il corpo dell’animale non riesce a distinguere le stagioni con pesanti ripercussioni appunto, sul ricambio del pelo. Uscendo per le consuete passeggiate, tali soggetti, subiscono un brusco sbalzo di temperatura (esattamente come noi) e per evitare spiacevoli malanni come raffreddamenti e gastroenteriti è assolutamente consigliabile ricorrere a un cappottino.

16

Novembre 2011

Miky Mouse Magazine

Tale affermazione è sostenuta anche da moltissimi veterinari i quali raccomandano una corretta copertura invernale per i cani, soprattutto se di taglie medio-piccole o anziani. In sintesi, non bisogna vestire un cane per forza, anche quando non vi sia un reale bisogno, ma nemmeno intestardirsi a non volerlo coprire anche se ne trarrebbe giovamento, solo per un’infondata, sorpassata convinzione. Non tutti i cani accettano da subito di buon grado di indossare un cappottino ma si tratta solo di abituarlo, con pazienza e costanza. Oltre ai cappottini, imbottiti, sfoderabili, in cotone, lana etc. non vanno dimenticati gli impermeabili, indispensabili in caso di pioggia e vento. Fatte le dovute premesse, sono davvero molteplici ed esclusivi gli articoli che si possono trovare in vendita! LilloShop propone, nel suo catalogo inverno 2011/12, davvero di tutto: dai simpatici e caldi cappottini a tema natalizio con renne e pupazzi di neve, realizzati a mano con vera lana di alpaca peruviana, fino ad arrivare a un dogwear più classico con la linea Pinka Witti by Pinkaholic New York e chic come il graziosissimo Pretty Posh di Pretty Pet designer. www.lillo-shop.it Per un padrone sportivo e dinamico possiamo affidarci alle ottime soluzioni d’ abbigliamento tecnico e da lavoro della Hurtta che offre cappotti pratici e adatti a qualsiasi condizione climatica. Quando il padrone, appassionato di escursioni in montagna, non vuole separarsi dal suo fido animale, può tutelarlo con l’accessorio adatto alla situazione: la giacca invernale Pro, realizzata in un tessuto caldo, morbido e traspirante che non provoca alcun rumore o frizionamento sul pelo. Per tutte le attività all’aria aperta e in condizioni di pioggia e scarsa visibilità (interamente rifinito con materiale rifrangente 3M) c’è l’ impermeabile Storm, che garantisce traspirazione e massima impermeabilità. www.hurtta.it


.it

ouse M y k i M . w w w

ACCESSO R & MODA I

ù i p t e p a d o m o r t n e c l i , e Miky Moulsla e n - cappottini o i g e r e - maglioncini fornito d - piumini - impermeabili - tutine - giubbotti sfoderabili - abbigliamento tecnico-sportivo Disponiamo inoltre di un reparto di abbigliamento “made in Italy”


Annunci

Cuccioli cerca casa Amatore della razza dispone di bellissimi cuccioli di Bovaro del Bernese da genitori selezionati, esenti displasia. I cuccioli

vengono allevati con la massima attenzione e cura, si consegnano vaccinati, sverminati, microchippati, con pedigree. Sig. Zuccheri Aldino 339.4614400

Ciao Miky Mouse, siamo 5 micetti abbandonati in un cimitero,

siccome da voi vengono tante persone sensibili, passate la parola, che cerchiamo una bella famiglia ok. Un enorme Maubacione dai 5 angioletti trovati al cimitero.

Siamo quattro sorelline di West Higland White Terrier

Nate il 6 settembre. Per metà novembre cerchiamo un padroncino amorevole e affettuoso cui rivolgere le nostre attenzioni. Per informazioni telefonare ore serali: 0432.807294 / 349.5743461

Eventi del mese Giornate Promozionali Novembre •

Sabato 5 - Udine Prolife Day - Buttrio Trainer Day - Codroipo Almo Nature Day - Gemona Exclusion Day

Sabato 12 - Udine Royal Canin Day - Buttrio Proplan Day - Codroipo Prolife Day - Gemona Hill’s Day

Sabato 19 - Udine Hill’s Day - Buttrio Prolife Day - Codroipo Stuzzy&Schesir Day - Gemona Royal Canin Day

Sabato 26 - Udine Progres&Advantix Day - Buttrio Royal Canin Day - Codroipo Proplan Day - Gemona Prolife Day

3 dicembre: II^Edizione Zampetta Alimentare, il banco

alimentare animale, presso tutti i punti vendita Miky Mouse

18

Novembre 2011

Miky Mouse Magazine

Mi chiamo Perla, sono una meticcia di 11 mesi di taglia media

(peso circa 15kg). La mia storia: sono stata presa piccolissima a Bergamo dove sono arrivata con un carico di cuccioli dalla Sicilia, la mia padroncina mi ha portato a Pasian di Prato dove ho trovato anche una sorellina/cagnolina con cui vivevo felice in una bella casa con giardino, poi all’improvviso lei si è ammalata e per curarsi non riesce più a occuparsi di me, la sua mamma mi dà da mangiare ma io sono sempre sola in giardino e anche legata alla catena…Non ho capito bene cosa sia successo, ero felice ed ora…Cerco qualcuno che si possa occupare di me… Per info tel.338.5354301

Sono un cagnolino buono, giovane e giocherellone e amo tanto correre in giardino. Ho solo un anno e mezzo, vado d’accordo con gli altri cani e con le persone, e non sono per nulla aggressivo. Il mio padrone è ormai troppo anziano per occuparsi di me e purtroppo tra i parenti nessuno ha modo di tenermi e se nessuno mi adotta finirò in canile. Aiutatemi Per info. Alessandra 347.4162034

Gattina 5/6 mesi salvata da maltrattamenti (tentato

strangolamento con cavo di metallo) salvata, curata, sterilizzata e con microchip, cerca persone serie e affidabili da cui trasferirsi. E’ affettuosissima, sveglia e obbediente. Telefonatemi al 328.1912011

Bellissimi gattini di una colonia nella immediata periferia di Udine cercano casa (foto disponibili nel punto vendita Miky Mouse di Udine)

info: tel.349.8880740 Santina - tel.333.6362510 Loredana


Click

NUMERI UTILI

LE FOTO VINCITRICI

Anagrafe canina e ufficio tutela animali domestici comune di Pordenone 0434/392603

Concorso fotografico Miky Mouse - Prolife “Il nuovo codice della strada”

Ordine dei medici veterinari provincia di Pordenone 0432/361019

gennaio

Enpa Rifugio del cane Villotta di Chions tel e fax 0434/630420 Fauna selvatica: provincia di Pordenone Servizio risorse naturalistiche dal lunedì al venerdì 0434/231445

to agos

Pronta reperibilità dalle 6 di domenica alle 6 del lunedì successivo e nei festivi sempre dalle 6 alle 6 del giorno feriale successivo 335/5636378

luglio

febbraio settembre

Avi fauna selvatica in difficoltà 347-2769993 / 347-2669992 ALTRI CANILI FVG Canile comprensoriale Comunità collinare 0432-801288 Rive d’Arcano 0432-955160 Il Girasole Protetto 0431-60375 (canile convenzionato con il comune di Udine) Canile comprensoriale della Carnia Tolmezzo 0433-44253 Rifugio di Villotta di Chions 0434-630420 ALTRE ASSOCIAZIONI Dingo Amici della Terra Amico Gatto Animali di città Cagnetta amica

zo

mar

aprile ottobre

339-4231606 0432-479481 0432-510258 0432-486004 0432-478974

maggio

LAC - Lega abolizione caccia 338-1980127 LAV - Lega Anti Vivisezzione Wwf Sezione regionale Friuli Venezia Giulia

novembre

0434-41368 338-1615042 040-360551 0432-502275

ASS6 Servizio veterinario 0434-369830 0434-369834 / 0434-369833 / 0434-369832

dicembre

giugno

Sterilizzazioni a basso costo 0434-630420 / 335-7054488 INFORMAZIONI Per denunce, maltrattamenti e abbandoni Polizia municipale del proprio comune Carabinieri Per recupero animali vaganti o feriti Polizia municipale del proprio comune Settore veterinario Ass competente per territorio 118 Per segnalazione e censimento colonie feline Polizia municipale del proprio comune settore veterinario Ass competente per territorio Per reperibilità veterinari Ass 118

Il calendario 2012 “Il nuovo codice della strada” è in vendita in tutti i negozi Miky Mouse, e i proventi andranno agli Amici del rifugio del cane di Udine 1°Sez.- “Meglio soli che mal accompagnati” - MARZO Alt polizia 2° Sez.-“Meglio soli che mal accompagnati” - AGOSTO Sicurezza sulle strade del mare 1°Sez.-“Aggiungi un posto in foto” - MAGGIO Il disco orario 2°Sez.-“Aggiungi un posto in foto” - FEBBRAIO Parcheggio Multipiano 1°Sez.-“Coppie miste: animali-uomo” - GENNAIO Salita ripida: possibili rallentamenti dei mezzi pesanti e code 2°Sez.-“Coppie miste: animali-uomo” - NOVEMBRE Dare la precedenza ai pedoni Premio Critica Buttrio: Studio vet. ass. Bellocchio-Diracca - OTTOBRE Punto panoramico Premio Critica Codroipo: Club Prolife Zoodiaco - DICEMBRE Mezzo spalaneve in azione Premio Critica Gemona del Friuli: C.C. “Le Manifatture” - SETTEMBRE Pericolo di incolonnamento Premio Critica Udine: Miky Mouse Pet Shop - LUGLIO Pericolo attraversamento animali selvatici Miglior foto cane - GIUGNO Divieto di sosta Miglior foto gatto - APRILE Utilizza sempre il casco

Novembre 2011

Miky Mouse Magazine

19


il futu ro è Bio ER

N A TIO

GA

OR

TIF

OL OG

IQU E • CERTI

FIE

D

AL

N

T

NIC

IN

CER

BI

CE

Q UAL

I

AS S UR

AN

TY

CERTIFIED ORGANIC

scopri i benefici dell’alimentazione biologica e olistica sul nostro sito

www.pro-nature.it

Distribuito in esclusiva per l’Italia da DISEGNA GROUP - Tel. 0424 471424 - www.disegnagroup.it


MikyMouse Magazine