Issuu on Google+

Chef Sotto Le Stelle di Roma

“ 80 Reasons to Love Rome ”


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Roma è la città che ti fa sognare ... i tuoi occhi e la tua mente si riempiono di felicità solamente passeggiando di primo mattino per le vie del centro su quei San pietrini consumati dalla gente, alzando lo sguardo godendoti quei palazzi color pastello di sfumature diverse e mai fastidiose alla vista, quelle opere d'arte di quei cornicioni, quei portoni che ti viene voglia di toccare ,quel rumore dell'acqua di quelle fontanelle che ti viene voglia sempre di bere. Roma ti fa sempre sognare.”

- Max Mariola Chef


Chef Sotto Le Stelle di Roma “IL SENTIRSI DI VIVERE TRA IL PASSATO ED IL MODERNO, TRA L’ARTE E CONQUISTE, ED ASSISTERE AI MAGNIFICI PAESSAGI CHE OGNI SERA AL CALAR DEL SOLE VENGONO OFFERTI IN OMAGGIO A TUTTO QUESTO, ROMA HA PRESO UN PICCOLO SPAZIO NEL MIO CUORE E VI RESTERA’ INDELEBILE COME UNO TRA I RICORDI PIU BELLI.”

- Giuseppe D’Alessio Chef La Terrasse


Chef Sotto Le Stelle di Roma "Secoli di storia a portata di mano. Vivere l'esperienza di un viaggio indietro nel tempo: passeggiare sulle stesse strade attraversate dai fondatori dell'Impero pi첫 vasto al Mondo; vivere e respirare la storia degli uomini ai quali dobbiamo l'origine della nostra cultura."

- Giuseppe di Ioro Chef AROMA restaurant


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Non c'è una ragione particolare , ma solo l'effettivo bisogno di amare una città che non ha musei o monumenti ma storia e ricordi, strade e magie...come via Niccolò Piccolomini dove con un gioco di magia appunto, e prospettiva, la Cupola della Basilica di San Pietro sembra più grande man mano che ci si allontana, e più piccola mentre gli si va incontro! Amo Roma perché non è una semplice città turistica da visitare in una settimana o due, ma una città da vivere e scoprire, tanto tutta tutta non la si scoprirà mai!”

- Andrea Dolciotti Chef Inopia


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Perché passeggiare per i vicoli segreti di Roma, alla ricerca dei mercati rionali frequentati dalle "nonne", alla scoperta delle primizie gastronomiche capitoline quasi oramai perse.... Roma, la città eterna che ama comunque ama le cose buone...perché tutte le strade, della culinaria, portano a Roma. Roma dà una risposta a tante richieste.”

-Simone Loi Chef


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Amo Roma perchè ha il calore di un piccolo paese che sa di essere ancora un grande impero.”

- Danilo Frisone Chef Grano

“Pausa pranzo”


Chef Sotto Le Stelle di Roma "Roma: amala e ti amerĂ "

- Patrizia Mattei Fundim Gjepali Chef Antico Arco


Chef Sotto Le Stelle di Roma "Non posso non amare Roma per il "ponentino" che ti accarezza guardando il mare dal pontile di Ostia, con alle spallela cittĂ  eterna straripante ad ogni angolo di storia e di cultura"

- Daniele Usai Chef Il Tino


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Il posto di Roma che più amo e mi appartiene, che ogni turista dovrebbe vivere è Trastevere.... quando ero piccolo ricordo gli stornelli cantati nel vicolo, i profumi delle cucine delle trattorie e il vocio che mi accompagnava nel dormiveglia.”

-Fabrizio Sepe Chef Le Tre Zucche


Chef Sotto Le Stelle di Roma Roma! Unica nella sua storia millenaria, impareggiabile nei mille sapori, racconta passato, presente e futuro della passione culinaria Italiana.�

- Gino Pesce e Patrizia Ronca Chef Acqua Pazza


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Amo Roma perché ogni volta che passo per Piazza Navona mi vengono in mente le immagini della Roma di un tempo con tutta la sua grandiosità. Viverci al giorno d’oggi è una cosa fantastica e lo considero un vero privilegio”.

- Angelo Troiani Chef Il Convivio Troiani


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Non potrei vivere in un' altra città che non sia Roma per il colori ambrati nei vicoli di Rione Monti e di Campo De' Fiori, per la brezza del ponentino nelle serate di primavera, per la magia e la storia che si respirano ai Fori Imperiali, per i sampietrini, legati appunto a San Pietro, dell'Aurelia Antica, per le indimenticabili notti a Caracalla dove arte e antichità trovano la loro dimora. Per tutto questo e molto altro invito tutti a assaporare il gusto di Roma!”

- Davide Del Duca Chef Osteria Fernanda


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Io che sono romano al 100%...di Roma amo i suoi vicoli, in particolare quelli del ghetto a cui sono particolarmente affezionato e dove ho cominciato ad amare questo lavoro muovendo i primi passi con la cucina ebraico romanesca, questi vicoli sono ricchi di storia e racchiudono fascino e bellezza, in particolare la fontana delle tartarughe in Piazza Mattei nel rione Sant'Angelo e' stupenda."

- Massimo D’Innocenti Chef Casina Valadier


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Tutto il nostro presente, e il nostro futuro ebbe inizio nella città eterna, dove diete i natali alla politica, alla civiltà, al senso di amore per essa stessa, ed alla cosa che mi interessa di più, la convivialità, il gusto, il vino e l'amore per il buon cibo, Roma caput mundi. Il Carciofo? Il tartufo dei romani”

- Davide Cianetti Chef Galleria Restaurant


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Amo Roma perché ha stretto il mondo in pugno ed ha pianto disperata, amo Roma perché è onore, sangue, passione, preghiera, perché santa e meretrice, madre e amante, perché è l'arte, è l'uomo, è dio , amo Roma perché è la storia, e niente è come lei.”

- Simone Panella Chef Antica Pesa


Chef Sotto Le Stelle di Roma "Quando si dice Roma si pensa subito al Colosseo o a San Pietro...io penso a un gelato mangiato passeggiando nel ghetto fino a Piazza Mattei, tra gli spruzzi leggeri della fontana delle tartarughe del Bernini“

- Michelino Gioia Chef La Posta Vecchia


Chef Sotto Le Stelle di Roma "Quando arrivate a Roma non vi trovate solo nella città più bella del mondo, e già questo potrebbe bastare, ma vi trovate anche nell'unico luogo in cui il vostro stato d'animo respira tremila anni di storia. Mentre visitate la città, immersi in questi tremila anni di storia viva, vi troverete immersi anche nella vostra storia. E allora capirete Roma Caput Mundi. Ciò che non è in Roma non è nel Mondo. Perché Roma è il Mondo ed il Mondo è Roma."

- Anna Dente Chef Osteria di San Cesario


Chef Sotto Le Stelle di Roma

“ Roma è l'unica Capitale al mondo che può parlare di cucina già da tremila anni. E li può dimostrare...”

- Alessandro Circiello Chef Presidente Federazione Italiana Cuochi Lazio


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Solo a Roma ci si può preparare a comprendere Roma.” Johann Wolfgang Goethe, Viaggio in Italia, 1815/17

- Cristina Bowerman Chef Glass Hostaria


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Roma e`la città che mi ha accolto a braccia aperte! Questa sensazione l`ho provata vedendo il colonnato di San Pietro opera del Bernini del 1656 che sembra voler abbracciare colui che rapito resta ad ammirarne la spettacolare bellezza. Anche nel mio Ristorante cerco di accogliere personalmente ogni ospite che viene ad assaggiare la mia cucina che e` la sintesi di tutti gli stimoli che ricevo dalla meravigliosa città che mi ospita!”

- Oliver Glowig Chef RISTORANTE OLIVER GLOWIG


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Amo Roma perché è da sempre crocevia e palcoscenico di popoli e culture diverse, raccontate anche dalla sua cucina, dove si intrecciano tradizioni giudaiche, pastorali e papaline. Per me Roma è il marmo dei palazzi antichi, gli alberi dei parchi secolari, è l’acqua del fiume, il vento del tramonto, ingredienti unici per una città che si offre ogni volta con mille sensazioni diverse e l'impareggiabile virtù della conoscenza.”

- Antonio Sciullo Chef Tenuta La Tacita Roccantica


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Amo Roma, perché qui cammini nella storia, ella ti accoglie, ti coccola, ti ruba l'anima con la sua bellezza, appena può ti tradisce come sa fare una donna, allora la odierai. La ami e la odi, ma non resterai indifferente al suo fascino ed impari a perdonarla. Roma ti regala la vita, l'amore, la passione,il calore e non mi sentirò mai abbandonato. Ti amo Roma.”

- Nazzareno Menghini Chef Le Jardin de Russie


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Mi piace Roma perché mi coccola, mi coinvolge e ti conquista nella sua austera semplicità , facendoti sentire in quel momento al centro del suo mondo .”

- Cristina Milozzi Chef Al Ceppo


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Amo Roma perché ogni angolo nasconde sorprese...come le statue parlanti, simbolo e personalizzazione di come è il cittadino romano.”

- Raffaele Zago Chef “da Robertino”


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Amo Piazza del Vaticano poiché io sono di Formia e la prima volta che mio padre e mia madre mi hanno portato a Roma a l’età di 7 anni era al Vaticano in Piazza San Pietro e per me rimane il ricordo più bello di Roma sin da bambino.”

- Stefano Chinappi Chef Chinappi


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Viverla non è facile ma certi suoi Luoghi possiedono una bellezza così unica e magica da far dimenticare le difficoltà e rendono Roma la città più amabile del mondo.”

- Stefano Marzetti Chef Mirabelle


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Il nostro amore per Roma e per la sua grande storia si riflette sulle antiche ricette della nostra tradizione, che testimoniano l’eccellenza di questa storia”.

- Paolo, Caterina e Leopoldo Cacciani Chef Cacciani


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Sembrerà banale amare la propria città, ma io l'amo da matti!. E' bellissima. Quando cammino per le sue vie mi incanto a guardare le sue cupole dorate dal sole del tramonto, i vecchi muri delle case ricoperti dall'edera, il Tevere dai riflessi d'argento, e tanti angoli incantevoli. Questa città è bellissima sempre, d'estate, d'inverno, in primavera e in autunno.”

- Agata Parisella Chef Agata e Romeo


Chef Sotto Le Stelle di Roma “.....amo roma, punto.”

- Luciano Monosilio Chef Pipero al Rex


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Sono necessarie poche parole per descrivere Roma…è una città stupenda, in cui ogni angolo parla di storia, dove in pochi metri si trovano tracce di avvenimenti distanti millenni fra loro.. è sempre affascinante, il museo a cielo aperto per eccellenza, ma al contempo è una città viva, frenetica e inarrestabile. Vogliamo parlare dei parchi Villa Borghese,Villa Pamphilli, ecc.da far invidia a mezza Europa e Central Park???!!! E non ci scordiamo del cibo, penso che sia una delle poche cucine create dal popolo per il popolo. Una cucina democratica per tutti i ceti. E bona!!! Scusate ma ogni tanto esce fuori la mia metà romana.”

- Emiliano Lopez Chef La Buca di Ripetta


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Amo Roma perche ogni volta che passeggio specialmente di notte per il centro scopro un pezzo di città nuova ai miei occhi, che mi emoziona.”

- Riccardo di Giacinto Chef All’Oro


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Piazza di Siena, passando gli anni si è trasformata da campo di calcio con i colleghi che marinavano la scuola a posto per le prime passeggiate romantiche, fino a diventare un piccolo angolo di pace e tranquillità per leggere pensare e risolvere problemi. Roma città unica portata con orgoglio per sempre nel mio cuore.”

- Dino de Bellis Chef Salotto Culinario


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Amo ancora di più Roma, quando passando per l’Aventino, mi fermo a “sbirciare” dal buco della serratura, in piazza dei Cavalieri di Malta: lo spettacolo del cupolone, scoperto quasi di nascosto da tutti, mi fa tornare indietro nel tempo; e mi fa apprezzare ancora di più questa incredibile città nella quale ho il piacere di vivere. E poi i colori, il silenzio dell’Aventino, il rumore dei passi sui sanpietrini, mi accompagnano per il resto della giornata.”

- Ivan Moretti Chef “Il WineBar” Città del Gusto


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Roma, un monumento, la storia, un sogno. Il mio.”

- Gianfranco Pascucci Chef Pascucci al Porticciolo


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Perché ho scelto la città eterna? Perché eterno è il mio amore per la cucina, contornato da tradizioni millenarie da cui attingere e ispirami.”

- Anthony Genovese Chef Il Pagliaccio


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Mi piace Roma perché è bellissima, con i suoi monumenti che comunicano la sua storia e la amo perché è una città piena di contraddizioni e per questo molto stimolante. Mi ha accolto a braccia aperte dalla Sicilia con la mia famiglia, caratteristica peculiare di questa città legata anche alla sua cultura cattolica, ed il ristorante di solo pesce dei miei genitori da ormai 47 anni dimostra la vocazione marinara di Roma spingendola al di fuori dei cliché dei vari piatti tipici come la amatriciana ecc. Abbiamo avuto la fortuna di essere al Pantheon uno tra i monumenti più belli del mondo che con la sua imponente cupola, addirittura più grande di quella di San Pietro, conserva immutato il suo fascino da millenni. Splendido spettacolo è vederlo a notte fonda quando nella piazza deserta si possono sentire sussurrare gli dei per cui è stato eretto.”

- Massimo Riccioli Chef La Rosetta


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Mi piace la Roma crocevia che sin dalla nascita ha la sua forza più grande nell'aggregazione e nell'accoglienza. Oggi quella Roma la troviamo all'Esquilino. La mia zona preferita di Roma è Piazza Vittorio ed il quartiere Esquilino.”

- Cristhian Ante Galarza Chef Zoc


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Roma è sempre un emozionante tuffo nella storia tra monumenti, arte & cultura. Dopo anni, ancora oggi mi sento attratto dalla sua grande eredità storica....”

- Claudio Favero Chef Vivavoce del Gran Meliá Villa Agrippina


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Roma, Campo de Fiori. Ci sono nato, vissuto. Un universo di colori, rumori, odori, sapori. Magia. Cucino la sua storia. La mia.�

- Claudio Gargioli Chef Armando al Pantheon


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Roma è l’amore per la vita. Isola felice della convivialità assoluta. Grande madre che accoglie noi cuochi come figli. Culla di tutte le civiltà, genera tradizione e carattere.”

- Filippo La Mantia Chef Ristorante Filippo La Mantia


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Amo Roma perché è la città che mi ha adottato. Amo Roma perché mi permette di esprimermi. Il luogo che amo di più di Roma chiaramente è difficile da scegliere, trovo estremamente affascinanti i ponti di Roma. Mi danno la sensazione di unione, la percezione di libertà, da sempre simbolo di modernità. Quindi oggi scelgo il Ponte della Musica......fino al prossimo ponte.”

- Giulio Terrinoni Chef Acquolina Hostaria


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Roma è atemporale. E' classica, ricca di cultura e di storia. E' incantevole ed emoziona. Ha una magia che rende più bella la vita ed entusiasmante il lavoro. Roma avvicina l'Italia al Brasile in una parola, "amoR", la base della mia cucina.”

- Alessandro Hartery Chef La Cantinetta


Chef Sotto Le Stelle di Roma “La mia passione sfociata in amore per la nostra città è antica e credo genetica e come tutte le passioni forti non è classificabile o circoscrivibile ad un fatto ad una strada oppure a un monumento: esiste, punto. Essa mi ha accolto da tempi immemori e io me ne sono follemente innamorato….niente altro.”

- Arcangelo Dandini Chef Ristorante L’Arcangelo


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Perchè amo Roma, 1. bhè ...Ci sono Nato... 2. è nella sua grandezza una città piccola e questo mi piace. 3. ha un clima mite e mai eccessivo 4. è un museo itinerante all'aperto con migliaia di storie da raccontare ad ogni angolo di strada.”

- Andrea Fusco Chef Giuda Ballerino


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Amo Roma perchè è una citta molto solare e poi ha secoli di storia , praticamente stupenda.”

- Franco Marino Chef Piero & Francesco


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Amo Roma perche è vera nelle sue contraddizioni , la odio perche non vuol cambiare e non vuole rinnovarsi , la amo perche vuole rimanere tale, vecchia, antica, storica , eterna...”

- Gaetano Costa Chef Gaetano Costa Restaurant


Chef Sotto Le Stelle di Roma “Quel tramonto mozzafiato che non smette mai di sorprendermi, i colori che riflettono sui tetti della città eterna che da ormai 10 anni mi ha adottato ed ispirato sono ogni giorno un’emozione nuova che soltanto Roma può regalare, Grazie” - Francesco Apreda Executive Chef Imàgo


Chef Sotto Le Stelle di Roma

Si ringraziano tutti gli Chef di Roma e dintorni che hanno partecipato alla creazione di questo libro.


Chef Sotto Le Stelle di Roma