Page 1

La Crociera Le origini di questo tipo di viaggio sono antichissime. Fino a non molto tempo fa, nell'immaginario collettivo, la crociera evocava una vacanza romantica in remoti luoghi esotici, sinonimo di paradiso terrestre, tanto da associarla immediatamente a ricorrenze tipo: la luna di miele o anniversario di matrimonio. Se per le predette ricorrenze, tappe importanti della vita di una coppia, una crociera ai Caraibi o in Polinesia è ancora la vacanza tradizionalmente ideale e maggiormente desiderata, queste occasioni non sono più le uniche opportunità per pensare ad una crociera. Grazie all'allestimento delle nuove e moderne unità di navigazione, la crociera viene utilizzata in sempre più svariate occasioni. Infatti oggigiorno non sono rare le crociere effettuate per motivi di affari, o per convegni, congressi, per pubblicizzare prodotti o presentare nuovi servizi, con il vantaggio di abbinare gli affari al piacere del viaggio. Stanno prendendo piede anche le crociere organizzate esclusivamente per singles, per fornire divertimento e occasione di nuovi incontri e socializzazione. Per i più giovani, poi, si organizzano le mini-crociere di limitata durata con una sola meta da visitare, passando il tempo del viaggio ad ascoltare musica e ballare... la nave si trasforma in un luogo di vacanza.

Il settore Nel variegato mondo del turismo, il settore crocieristico sta registrando una notevole espansione. La conferma viene dalla richiesta di nuove unità di navigazione e dal progetto di potenziamento delle strutture portuali da parte di molti porti europei. La richiesta di nuove unità da parte delle compagnie di navigazione e l'ampiamento della capacità ricettiva dei porti da parte delle autorità portuali, sono conseguenza della forte espansione del numero dei crocieristi. Altro segno della crescita esponenziale del settore crocieristico nel business del turismo, è la constatazione del notevole aumento del numero dei crocieristi invernali, periodo destagionalizzato del settore, registrato negli ultimi anni. L’industria crocieristica sta diventando sempre di più un settore che attrae ingenti investimenti,e dove si sperimentano,anno dopo anno,nuove forme di organizzazione produttiva e nuove modalità di collaborazione per l’attuazione delle strategie.


Il settore crocieristico inoltre,come gli altri rientranti nell’ambito delle attività connesse con il fenomeno turismo, sta subendo sempre di piÚ gli effetti delle nuove tecnologie informatiche e di telecomunicazione,che stanno accelerando i processi di internazionalizzazione e globalizzazione di questo comparto. Il settore crocieristico si presenta quindi come un comparto molto giovane e dinamico.

Il mediterraneo Nel panorama mondiale, un posto di preminenza occupa il Mediterraneo. Infatti, anche i grandi gruppi americani sono presenti nel mediterraneo con le loro navi. I gruppi Carnival (con Costa Crociere, Carnival Cruise Line, Aida Cruises, Holland America Line, Cunard, Princess, P&O, Swan Hellenic, Windstar, Seabourn e Ocean Village) e il Gruppo RCC (Royal Caribbean International, Celebrity Cruises, Pullmantur, Island Cruises) rappresentano quasi l'85% del mercato croceristico italiano.


L’Italia è la prima destinazione crocieristica del Mediterraneo come numero totale di passeggeri movimentati. Si colloca davanti alla Spagna, e il porto di Civitavecchia si permette di contrastare il primato al porto di Barcellona, che grazie ai massicci investimenti della Costa (Circa 12 milioni di euro) può contare su un moderno Terminal Crociere di 10.000 mq. Le attrattive turistiche italiane, le sue opere d'arte, sono di gran lunga più appetibili di quelle di Spagna, Francia, Croazia e Tunisia.

Strategia delle compagnie Costa Crociere ha inaugurato a Barcellona il Palacruceros, il nuovo terminal crociere della città catalana, una struttura per l'accoglienza dei passeggeri di 10 mila metri quadrati. Il “Palacruceros” sorge su un’area di circa 5.500 metri quadri della banchina “Adosado”, che il Porto di Barcellona ha dato in concessione per 25 anni a Costa Crociere. La cifra investita per la costruzione, interamente sostenuta dalla compagnia italiana, è di circa 12 milioni di euro Il terminal avrà un utilizzo preferenziale da parte di Costa Crociere e delle altre compagnie del gruppo Carnival Corporation & plc, e potrà accogliere navi da crociera di qualsiasi stazza, lunghezza e capacità, sino alle più grandi attualmente in servizio (oltre 140.000 tonnellate di stazza).

La progettazione del “Palacruceros” è stata realizzata agli architetti Luigi Vicini e Andrea Piazza dello “Studio Vicini” di Genova, che ha già lavorato alla progettazione degli interni del Palacrociere, il terminal di Savona gestito dalla Compagnia. Lo Studio Vicini è stato coadiuvato per la progettazione esecutiva dalla studio di ingegneria “Sener”di Barcellona e per la costruzione dalla ditta spagnola “Sacyr”. Con l’inaugurazione del “Palacruceros” Costa Crociere si conferma come prima compagnia in Europa ad aver intrapreso una politica di sviluppo di gestione diretta dei terminal crociere, come dimostrano gli investimenti e la gestione diretta realizzati, oltre che a Barcellona, nei terminal di Savona e La Romana (Repubblica Dominicana), e gli accord i raggiunti con le Autorità Portuali di Napoli e Civitavecchia. La struttura si sviluppa su quattro livelli, per un’area totale di circa 10.000 mq, dei quali oltre la metà coperti. La banchina sarà lunga 300 metri e larga 20. Proprio come il “Palacrociere” di Savona, il nuovo “Palacruceros” di Barcellona è stato studiato e disegnato appositamente per l’accoglienza degli ospiti delle navi da crociera. Grazie alla sua particolare architettura, fatta di luce e trasparenze, e ad una estrema funzionalità nella distribuzione degli spazi interni garantisce ai crocieristi servizi di alta qualità. Dispone, ad esempio, di un Club per bambini e ragazzi, di un Internet Cafè, spazi commerciali, di una sala VIP ed un caffè con terrazza panoramica. I tempi di attesa per l’imbarco e lo sbarco dei croceristi sono ridotti al minimo, arrivando persino ad eliminare le classiche operazioni di check in. Grande attenzione è inoltre riservata anche alla sicurezza dei crocieristi e alla salvaguardia dell’ambiente nel quale la nuova struttura opera.


Il “Palacrociere Savona”, i cui lavori di costruzione sono iniziati nel luglio 2002, è stato studiato e disegnato appositamente per l’accoglienza degli Ospiti delle navi da crociera. Grazie alla sua particolare architettura, opera dell’architetto catalano Bofill, e ad una estrema funzionalità nella distribuzione degli spazi interni, studiati dall’architetto romano Censasorte e allestiti dall’architetto Vicini, il Palacrociere garantirà ai crocieristi servizi di alta qualità, trasformando le tradizionali aree di attesa in vere e proprie aree di intrattenimento, personalizzate a seconda delle varie fasce di età dei crocieristi. Il Palacrociere dispone, ad esempio, di un Club per bambini e ragazzi, di un Internet Cafè, di una sala conferenze, di un’area VIP ed un caffè – tavola fredda ed è impreziosito da opere d’arte di artisti savonesi, ispirate ai viaggi di Leon Pancaldo, e da ceramiche e pezzi d’artigianato della vicina Albisola.

Gli spazi dedicati alle operazioni di imbarco e sbarco sono stati progettati per ridurre al minimo i tempi di attesa, arrivando persino ad eliminare le classiche operazioni di check in. Grande attenzione è stata riservata anche alla sicurezza dei crocieristi e alla salvaguardia dell’ambiente nel quale la nuova struttura opererà. La multifunzionalità di questo spazio andrà oltre l’utilizzo originario nel settore crociere: il Palacrociere potrà infatti ospitare mostre, convegni meeting, congressi, proponendosi come nuovo ed importante spazio multifunzionale per l’intera città di Savona.Il “Palacrociere Savona” consente l’attracco in contemporanea di due navi da crociera. La banchina è lunga 450 metri e larga 20. Il terminal sorge su tre piani, per un’area totale di circa 10.000 mq, dei quali 8.000 coperti (5.000 saranno dedicati ai passeggeri in partenza e 2.000 al servizio bagagli). Sono previsti inoltre parcheggi coperti per bus, taxi ed auto private. Costa Crociere gestirà direttamente il Palacrociere di Savona, di cui ha preso la concessione per i prossimi 20 anni; “Si tratta di una struttura innovativa, destinata ad accogliere i passeggeri delle navi da crociera a Savona – ha dichiarato Pier Luigi Foschi, Presidente ed Amministratore Delegato di Costa Crociere - La filosofia che ha guidato la sua concezione è che “la crociera inizia nel momento in cui entri nel Palacrociere”. La qualità dei servizi offerti ai crocieristi all’imbarco e allo sbarco rappresenta infatti una componente fondamentale nel determinare il loro livello di soddisfazione per la vacanza. Siamo quindi molto soddisfatti di aver contribuito alla realizzazione di questa nuova struttura, che garantirà il massimo dell’efficienza e del comfort agli Ospiti delle nostre navi e di altri operatori.


“Il Palacrociere rappresenta una svolta fondamentale nella connotazione del porto storico – è il commento di Alessandro Becce, Presidente dell’Autorità Portuale di Savona- si chiude infatti un percorso iniziato nel 1996: il sogno delle crociere a Savona è ormai divenuto realtà. Oggi che il traffico è consolidato, e Costa Crociere ha stabilito a Savona una delle sue basi, si può analizzare di quale vasta trasformazione il traffico crocieristico sia stato catalizzatore. Partendo da Calata delle Vele e dalle possibili soluzioni di arredo, in pieno accordo tra le istituzioni e i privati interessati, si è giunti al progetto Bofill di recupero dell’intero water front, nel quale si salderanno armonicamente gli interventi già realizzati nelle aree della vecchia darsena e dello scaletto d’alaggio, i progetti scaturiti dai concorsi di idee per le aree del Priamar e di calata Sbarbaro, il complesso della Torre, il quartiere del Molo, Orsa 2000, per arrivare fino al Miramare e al porto della Margonara”.

Il Porto di Civitavecchia la porta sul mare di Roma, nei primi pionieristici dieci anni da porto delle crociere, dal 1992 al 2003 è passata da 55.000 a 520.000 turisti. Quest’anno, dopo soli 4 anni ed uscendo da un 2009 molto difficile a causa della crisi, dove per la prima volta in quasi 20 anni la crescita si è arrestata, si stabilirà un altro primato, impensabile solo pochissimo tempo fa, quello dei 2 milioni di turisti in transito con le sole navi da crociera. Al culmine della crisi, il porto di Civitavecchia ha registrato l’arrivo di circa 800 navi da crociera, confermandosi il primo in Italia ed il secondo nel Mediterraneo dopo Barcellona, che però ha continuato ad investire in infrastrutture, inaugurando nuovi terminal e stazioni marittime. Il porto di Roma, invece, ad oggi non ha ulteriori banchine, necessarie a soddisfare la domanda crescente, non solo per le crociere, ma anche per le autostrade del mare, altro segmento strategico anche per il turismo, e per le merci.


Tre quarti dei croceristi, a cui vanno aggiunti i membri degli equipaggi, scelgono di visitare Roma, con escursioni organizzate o con il fai-da-te, raggiungendo la capitale in treno. In entrambi i casi si tratta di visite di mezza giornata, seguendo gli itinerari più noti: San Pietro, il Colosseo, i Fori Imperiali, gli altri monumenti per i quali Roma è conosciuta in tutto il mondo. Ci sono poi i cosiddetti “repeaters”, ossia coloro che sono già stati a Roma e quindi cercano nuove attrazioni da visitare e quello dei turisti che acquistano una crociera che ha il suo capolinea nel Porto di Roma. Il “turn-around”, ovvero il cambio di passeggeri ed equipaggio, comporta infatti molteplici benefici per l’indotto crocieristico. Essere “home-port” di una nave, significa infatti da un lato organizzare e fornire in porto alla compagnia armatoriale tutta una serie di servizi logistici e di provviste di bordo; dall’altro è attorno a queste crociere (che a volte prolungano a 2 giorni la loro sosta nello scalo) che i tour operator costruiscono pacchetti di 2 o 3 notti, con arrivo in aereo, pernottamento a Roma e successivo trasferimento in porto per la partenza del viaggio in mare, o con il soggiorno romano immediatamente a seguire la crociera, prima di ripartire dall’aeroporto. In questo senso, l’Autorità Portuale è impegnata nello sviluppo di politiche che favoriscano il “turn-around”, che senza dubbio produce evidenti vantaggi economici sia per il sistema portuale che per il territorio e tutta l’area metropolitana a nord di Roma, cominciando proprio dal settore turistico della Capitale. L’obiettivo è quello di arrivare, entro il 2011, ad avere almeno la metà del traffico crocieristico in turn-around. Nel 2009, su 1.803.000 turisti movimentati complessivamente dal porto di Civitavecchia, circa 720.000, il 40% del totale, si sono imbarcati e poi sono sbarcati nello scalo al termine del viaggio nel Mediterraneo.

Del resto, come dimostrato da una ricerca commissionata lo scorso anno dalla Costa Crociere per i porti nazionali e poi sviluppata, per quanto riguarda l’area locale, attraverso dati dell’Autorità Portuale, per la sola città di Civitavecchia il reddito derivante dal crocierismo è stimabile in circa 43 milioni di euro l’anno, con circa 500 persone direttamente impiegate nel settore nel porto. Il numero degli occupati raddoppia aggiungendo ristoratori, albergatori, tassisti, agenti di viaggio e quanti altri coinvolti in servizi offerti ai passeggeri e agli equipaggi. Un altro fattore di grande interesse è offerto dal dato, ormai consolidato, della destagionalizzazione delle crociere. Mentre fino a pochi anni fa i flussi turistici dalla porta marina di Roma erano concentrati nel periodo compreso fra maggio e agosto, oggi il traffico crocieristico è spalmato durante tutto l’anno, grazie a politiche di prezzo mirate da parte delle compagnie e dei tour operator, e soprattutto grazie all’eccezionale clima mediterraneo che consente di godersi la crociera praticamente sempre, da febbraio a novembre. Conseguenza di questo fenomeno è che i maggiori arrivi si registrano non più durante l’alta stagione estiva, ma nei mesi di settembre e ottobre.


Come dicono i tour operator, presto saremo in “over-booking”. In questo senso, il porto commerciale di Fiumicino, il cui piano regolatore portuale è stato approvato nei mesi scorsi, rappresenterà – nell’ambito del Network laziale – un’importante occasione per lo sviluppo della portualità regionale, al servizio di Roma e del Sistema Italia. Il nuovo scalo, infatti, consentirà di offrire nuovi spazi e punti di approdo anche per le navi da crociera, soprattutto quelle di dimensioni medio-piccole, che non troverebbero possibilità di accosto a Civitavecchia, una volta superato il tetto dei 2.200.000 turisti l’anno. Le rotte più battute dalle crociere Civitavecchia sono quelle per la Sicilia e la Sardegna; inoltre partono da Civitavecchia crociere per Spagna Tunisia, Francia e la Corsica, Malta.

ALTRI PORTI ITALIANI

Porto di Genova Genova famoso porto sul Mediterraneo da sempre aperto ai traffici con i paesi che vi si affacciano, è da sempre città di mercanti e di banchieri. Oggi porto di partenza e di arrivo di numerose compagnie di crociera. In questa splendida città è facile essere rapiti dall'intrico delle strette strade del Centro Storico, i famosi carruggi. Palazzi signorili si alternano ad umili case, mentre appaiono d'un tratto su piccoli slarghi del centro storico le belle chiese della città, con le loro austere facciate di marmo a strisce bianche e nere oppure opulente nelle loro linee barocche. Grazie all'Acquario, il più grande e moderno di Europa, la città è oggi oggetto di una riscoperta turistica, in quanto con il recupero all'uso pubblico dell'Area del Porto Antico è stato creato un nuovo polo di attrazione: la nuova area dell'Expo è diventata, con la più classica Lanterna, il nuovo simbolo di Genova. Dal porto dell'antica Repubblica città marinara, adesso come un tempo, partono decine di navi. Le crociere da Genova permettono di raggiungere le principali destinazioni del Mediterraneo e non solo: in partenza anche crociere per i mari del nord e per le crociere transoceaniche.


Porto di Venezia

La Serenissima, così è stata ribattezzata con orgoglio dai suoi abitanti e non solo per i suoi monumenti e la sua storia ma anche per la sua posizione geografica, che fa in modo che risulti ancora oggi una delle città più straordinarie al mondo. Oggi è una città più che mai dedicata all'arte in tutte le sue forme. Venezia è anche un porto di partenza per le crociere e una meta per gli innamorati, Infatti viene anche chiamata la "Città degli innamorati". Venezia è una città che permette la convivenza serena sia di un turismo giovane che di un turismo più maturo, in quanto è la città stessa che infonde le regole di intimità tra le persone. Il Canal Grande divide la città, collegata da tre ponti, di cui il Rialto, che risale al XVI secolo, è costeggiato da negozi. Il cuore di Venezia è piazza San Marco, dove si trovano i più celebri edifici della città: la Basilica di San Marco, il Palazzo dei Dogi, il Campanile e le Procure. In questa sede, basta ricordare da qui partono le crociere Venezia che fanno vela verso le più belle destinazioni del Mediterraneo orientale, passando dalle coste italiane a quelle greche, turche e africane.


Porto di Napoli Il Terminal crocieristico di Napoli è situato nelle immediate vicinanze del centro cittadino: questo permette di raggiungere a piedi luoghi turistici simbolo di Napoli come il Castello Maschio Angioino, Palazzo Reale, Piazza del Plebiscito, la Galleria Umberto I e le vie dello shopping.

Porto di Bari Bari capoluogo dell'omonima provincia e della Puglia e seconda metropoli del Mezzogiorno d'Italia, è nata come grande centro agricolo, industriale e soprattutto commerciale grazie alla sua posizione strategica che la rende il porto ideale per gli scambi con il vicino Oriente. Oggi Bari è un' importante città portuale ed universitaria, famosa per le spiagge dove i turisti che sbarcano nel suo porto si fermano per godere del sole del Sud, per le sue specialità gastronomiche e per il suo passato ricco di dominazioni che si riflettono nella sua gloriosa architettura.


Porto di Livorno

Tra tutte le città toscane, Livorno è la più giovane, la città nasce sotto la famiglia dei Medici tra il 1400 ed il 1500 e la sua naturale evoluzione la fa crescere e diventare il più importante porto della Toscana, uno tra i principali del Mediterraneo sia a livello commerciale che turistico.


COSTA CROCIERE La vera crociera inizia con la "C“

Costa Crociere S.p.A. fa parte del Gruppo Carnival Corporation & plc, leader mondiale delle crociere ed è membro della prestigiosa World's Leading Cruise Lines, associazione delle principali compagnie crocieristiche del mondo. Da 60 anni Costa Crociere naviga nei mari di tutto il mondo, offrendo sempre ai suoi Ospiti il meglio dell'accoglienza, della gastronomia, dell'intrattenimento e dello stile italiano. L'innovazione, l'essere sempre all'avanguardia, il senso dell'accoglienza, il sorriso, la passione, il rispetto per l'ambiente, l'eleganza e lo stile italiano, sono valori che da sempre la contraddistinguono. Con una flotta di 15 spettacolari navi, potete scegliere la vostra crociera tra ben 250 destinazioni diverse ogni anno e tutte le navi vi offrono il massimo del comfort e i servizi più innovativi per il vostro benessere. PUNTI FORTI •LEADER IN EUROPA •OVUNQUE NEL MONDO •FLOTTA DA SOGNO •LO STILE COSTA •IL MEGLIO DELL’ITALIA •IL TUO BENESSERE •UNA VACANZA PER TUTTI, TUTTO L’ANNO •AMORE PER L’AMBIENTE •COSTA CLUB •PREZZO GIUSTO

LA FLOTTA Costa Crociere S.p.A vanta la flotta più grande tra tutti gli operatori europei, con un totale di 25 navi per una capienza di circa 60.000 Ospiti totali. LE ROTTE Mediterraneo , Mar Rosso , Caraibi , Nord Europa , Dubai ed Emirati Arabi Oriente, Transatlantiche , Sud America , Canada e Stati Uniti , Oceano Indiano.


MSC CROCIERE Miraggio? Sogno? Crociera.

MSC Crociere è la più grande compagnia crocieristica a capitale unicamente italiano e ha sede a Napoli. Nel 2003 la Compagnia lancia il nuovo logo: l'acronimo MSC inserito al centro di una rosa dei venti simboleggia la centralità che l'ospite ha nel mondo MSC Crociere. La rosa dei venti rappresenta, invece, la diversità di orizzonti verso i quali la Compagnia si proietta per raggiungere gli obiettivi prefissati nei prossimi anni. MSC Crociere si presenta, così, sul mercato con una flotta sempre più adeguata e competitiva garantendo un'ampia scelta di itinerari e prodotti unitamente all'alto livello di servizi nel segno dell'ospitalità italiana. Nuove navi, nuovi intinerari, nuovi servizi; è una delle più grandi compagnie di crociera ed ha uffici in ben 36 paesi al mondo. La sede principale si trova a Napoli. MSC Crociere ha come obiettivo quello di soddisfare i propri clienti attraverso servizi di alta qualità. Per perseguire il proprio scopo, l’azienda necessita di personale competente ed affidabile.

PUNTI FORTI

•GUSTO •ALTA QUALITA’ •ECOLOGIA •DESIGN •DIVERTIMENTO •BENESSERE •MSC YACHT CLUB LA FLOTTA La sua flotta è la più moderna del mondo. Continua a crescere con navi sempre più eleganti ed accoglienti dedicate ad ospiti esigenti e speciali. LE ROTTE OCEANICHE, CARAIBI, SUD AMERICA, SUD AFRICA, MEDITERRANEO, NORD EUROPA & NORD AMERICA.


CELEBRITY CRUISE Scoprite la migliore compagnia di crociere.

è la compagnia di alta gamma che vanta i più alti punteggi del settore crocieristico, una Crociera Celebrity è un'esperienza di viaggio indimenticabile perché coniuga l'eleganza degli ambienti e l'eccellenza del servizio con la scoperta di destinazione esotiche in tutto il mondo. La sua flotta di navi splendidamente accessoriate e l'ineguagliato livello di servizio sono stati concepiti per offrirvi il massimo, in ogni momento. Ecco i motivi della fama di Celebrity che potrete scoprire di persona salendo a bordo. Sia che si tratti della vostra prima crociera Celebrity o di un ritorno, l'esperienza unica che sperimenterete non avrà eguali.

PUNTI FORTI •ELEGANZA DEGLI AMBIENTI •ECCELLENZA DEL SERVIZIO •DESTINAZIONI IN TUTTO IL MONDO •NAVI SPLENDIDAMENTE ACCESSORIATE •IL MASSIMO IN OGNI MOMENTO

LA FLOTTA

La flotta è composta da 10 navi ed è la più giovane del mondo. LE ROTTE Alaska, Bermuda, Bahamas, Canale di Panama, Caraibi, Canada, Galapagos, Mediterraneo, Nord Europa, Sud America, Terra Santa, Transatlantiche.


HOLLAND AMERICA LINE Firma d'eccellenza.

Holland America Line ha le sue origini nel lontano 1873 quando iniziò con le traversate atlantiche a trasportare i primi europei, diretti verso una nuova vita; la prestigiosa compagnia di navigazione, continua tutt'oggi la tradizione, portando i suoi passeggeri sempre verso qualcosa di nuovo, e di indimenticabile. Con le sue 13 navi, lussuose e confortevoli, attraverso gli oceani, ha trasportato più di 10.000.000 di ospiti ad esplorare mete ambite.

PUNTI FORTI •ECCELLENZA •CROCIERE MODERNE E DIVERTENTI •AMBIENTE RAFFINATO •PROFESSIONALITA' DELL'EQUIPAGGIO •UN MEMBRO D'EQUIPAGGIO OGNI DUE OSPITI •ESAUDIRE ANTICIPATAMENTE OGNI DESIDERIO

LA FLOTTA Le navi hanno una capacita' variabile tra i 1250 e i 1850 passeggeri e sono tutte paragonabili a hotels galleggianti a 5 stelle. Potrete scegliere tra diverse tipologie di cabine, interne ed esterne, comunque tutte spaziose a arredate con gusto e raffinatezza, ovunque siano ubicate e con tutti gli accessori per renderle ancora piu' confortevoli. LE ROTTE Holland America Line solca i mari di tutto il mondo: dall'Australia al lontano Oriente, dal Mediterraneo ai Caraibi e ha il suo punto di forza in Alaska dove mette a disposizione il più alto numero di navi e di itinerari abbinati a programmi a terra. E il programa Grand Voyages, un'unica crociera che vi porta alla scoperta di diversi continenti.


LOUIS CRUISE LINES

Il Gruppo Louis porta in Italia la sua decennale esperienza nel settore turistico: è leader in Europa dell'Est nel comparto aereo ed alberghiero, con 28 strutture posizionate sulle più belle isole del Mediterraneo, è operativo con un ramo dedicato al turismo congressuale e incentive, e dispone di una flotta di 11 imbarcazioni che navigano tra le Isole Greche e il Mediterraneo Orientale. Leader per il traffico crocieristico con partenza da Cipro, intende dunque consolidare anche nel nostro Paese la sua posizione di specialista per le crociere sul Mediterraneo. A bordo delle sue navi da crociera troverete un'atmosfera intima e amichevole, calda ospitalità e un servizio attentissimo. Gli itinerari sono molto attenti e scelti con molta cura, vi permetteranno di avere una conoscenza completa della destinazione, combinando famose attrazioni turistiche con luoghi meno conosciuti così da soddisfare ogni vostra attesa. Templi classici e grandi piramidi, alti minareti e palazzi arabescati, strade a ciottoli, semplici chiese e grandi cattedrali, palazzi medievali e città portuali fortificate...questi sono gli elementi che costituiscono le sue destinazioni da sogno.

PUNTI FORTI •OSPITALITA' •CONFORT •AMBIENTE AMICHEVOLE •VISITARE I MIGLIORI POSTI

LA FLOTTA Oggi, con una flotta di 10 navi da crociera, la società offre anche crociere nel Mediterraneo, in Africa settentrionale e nel Mar Rosso, partendo dai porti di Genova e Marsiglia. Dal porto del Pireo, Louis Hellenic Cruises naviga per le isole del Mar Egeo. Louis Hellenic Cruises è stata fondata nel 2004 e ha contribuito alla rinascita del settore greco delle crociere. LE ROTTE Mediterraneo, Africa settentrionale , Mar Rosso.


NORWEGIAN CRUISE LINE Crociere Free style.

Con NCL, potrai essere indipendente e fare qualsiasi cosa desideri durante le tue vacanze in mezzo al mare. Cominciamo dal fatto che non vi sono orari fissi per i pasti. E non dovrai mangiare nello stesso ristorante per più di una volta. Non ti chiederemo di sederti al tavolo con sconosciuti, come succede con altre compagnie di crociera. E indosserai abiti eleganti solo se lo vorrai. Con l'applicazione delle misure Freestyle 2.0 vi sono diversi miglioramenti: un numero maggiore di strutture ed esperienze ti aspettano a bordo dei nostri resort galleggianti. A bordo potrai scegliere tra migliaia di divertimenti. Vogliamo per te il relax assoluto. Per staccare. Per scappare. Questa è la bellezza delle crociere Freestyle e potrai sperimentarla soltanto con le crociere NCL. Sarai libero di fare qualsiasi cosa.

PUNTI FORTI •NO ROUTINE •NO REGOLE •NO MONOTONIA •FLOTTA MODERNA •ITINERARI ESALTANTI

LA FLOTTA La moderna flotta NCL è elegante, innovativa e semplicemente irresistibile. È la più giovane del settore, è abbastanza semplice il modo in cui vi siamo arrivati. Continuano ad aggiungere nuove navi alla nostra flotta. Dal 2005 la famiglia NCL ha inaugurato 5 nuove navi. Per di più ognuna delle nostre nuove navi è progettata e costruita esclusivamente per le crociere Freestyle. Per te significa una vasta scelta di sistemazioni, ristoranti, bar e saloni ed altri servizi; ovviamente sono presenti fantastiche innovazioni e tecnologie all'avanguardia, tra cui una pista da bowling, TV interattiva, WLAN e molto altro ancora. LE ROTTE Alaska,Caraibi, Mediterraneo, Messico, Transatlantica.


PRINCESS CRUISES Escape completely.

Nata nel 1965, con una nave che faceva crociere in Messico, Princess Cruises è cresciuta fino a diventare una delle compagnie di crociere più grandi del mondo. Oggi la sua flotta di 15 navi ogni anno trasporta oltre 1.000.000 di passeggeri verso un incredibile numero di destinazioni in tutto il mondo che è superiore a quello di qualsiasi altra società di crociere. Le navi della flotta, diventata famosa anche grazie ai telefilm "Love Boat" (dal 1977 al 1986 sono state usate due navi la Pacific Princess e la Island Princess), sono tra le più moderne in circolazione, rinomate per il loro design innovativo e la vasta scelta proposta a bordo per quanto riguarda i ristoranti e l'intrattenimento; il tutto accompagnato da un servizio al cliente sempre rivolto all'eccellenza.

PUNTI FORTI

•LA NAVE DI LOVE BOAT •INTIMITA' E ROMANTICISMO •DEI RESORT GALLEGGIANTI DI LUSSO •ATMOSFERA ESCLUSIVA •COCCOLATI DA UNO STAFF GENTILE ED EFFICENTE •CUCINA PROTAGONISTA

LA FLOTTA Princess Cruises è una delle compagnie di crociere più grandi del mondo; la sua flotta di 18 navi è capace di trasportare i passeggeri verso un numero di destinazioni in tutto il mondo superiore a quello di qualsiasi altra società di crociere; le navi della flotta sono diventate famosa anche grazie ai telefilm "Love Boat". LE ROTTE Canale di Palma, Caraibi, Europa, Giro del Mondo, Mediterraneo, Nord America, Nord Europa, Oriente, Polinesia, Transatlantica.


ROYAL CARIBBEAN

In royal Caribbean international ci piace chiedere "Perchè no?“ Royal Caribbean Cruises è la compagnia di riferimento per chiunque voglia fare una crociera ai Caraibi. La compagnia ha come caratteristica di offrire sempre itinerari esclusivi a terra. Ma non solo, infatti Royal Caribbean ha rivoluzionato le crociere, offrendo ai propri clienti la prima parete freeclimbing sul mare, la prima pista di pattinaggio su ghiaccio e il primo Surf Park. Tutto questo fa si che sia la più moderna flotta del mondo. Nel 2006 Royal Caribbean ha anche inaugurato la nave più grande del mondo, “Freedom of the Seas”.

PUNTI FORTI •ATTIVITA' INNOVATIVE •ESPERIENZE CULINARIE UNICHE •FORME DI INTRATTENIMENTO COINVOLGENTI •INCREDIBILI DESTINAZIONI •FANTASTICHE ESCURSIONI •SERVIZIO SENZA PARI •NAVI PIU GIOVANI E ENTUSIASMANTI DEL MONDO

LA FLOTTA

ha una flotta di 21 navi attualmente in servizio. navi da favola pronte a far rotta verso 160 splendide destinazioni ai quattro angoli del globo. Navi senza eguali per dimensioni e innovazioni tecnologiche, escursioni mozzafiato ed emozionanti esperienze di bordo. Pattinare sul ghiaccio, fare freeclimbing a 60 metri sul mare, fare surf nel FlowRider, fare shopping sulla maestosa Royal Promenade sono solo alcune tra le innumerevoli attività che potrai praticare. Non stupirti se Royal Caribbean è molto più di una crociera. LE ROTTE Caraibi, Mediterraneo, Nord America.


Cosa Fare In Crociera La giornata a bordo delle navi da crociera inizia molto presto: i più mattinieri potranno fare colazione già all'alba sul ponte, ammirando l'alba; se invece volete coccolarvi, potete farvi servire la colazione direttamente in cabina. Se volete dedicarvi alla cura del corpo, potete trascorrere qualche ora nei centri fitness delle navi, dove istruttori preparati vi seguiranno nel vostro allenamento e terranno lezioni di aerobica, stretching o yoga. In alternativa, potete entrare in un centro estetico per un trattamento di bellezza o un massaggio. Su una nave da crociera potete dedicarvi alle attività più svariate: ogni giorno vi verrà comunicato il programma del giorno successivo degli intrattenimenti organizzati dallo staff. Dai tornei di tennis a quelli di carte, avrete l'imbarazzo della scelta. Se lo shopping è la vostra passione, nei negozi e le boutiques di bordo potrete acquistare capi d'abbigliamento di ogni tipo, articoli di cosmetica o profumi, tutto il necessario per la fotografia, occhiali, creme solari, non che articoli internazionali presso i negozi duty free. Se volete solo rilassarvi, potete passeggiare oziosamente sui ponti, o sdraiarvi a prendere il sole magari sorseggiando il vostro drink preferito


La Crociera  

Il mondo della Crociera

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you