Brochure

Page 1


2


Parlare di rispetto per l’ambiente, ecologia, riuso e decoro, a Taranto, è allo stesso tempo un esercizio dialettico esaltante e impegnativo. La nostra città, infatti, di una bellezza disarmante, sconta ancora un approccio timido a questi temi. Ecco perché dobbiamo lavorare sodo, tutti insieme, utilizzando gli strumenti a nostra disposizione. Amiu è uno di questi strumenti. È la nostra azienda partecipata più grande, la più importante per dimensioni e potenzialità, l’unica che potrà offrire risposte concrete nel breve e medio periodo alla richiesta di decoro e civiltà che proviene dall’opinione pubblica. L’Amministrazione Comunale ha il dovere di sostenere i passi che l’azienda sta compiendo, in termini di consolidamento e investimenti, conscia del fatto che si tratta di un’opera che gioverà all’intera comunità. Perché Amiu è fatta di donne e uomini che sono nostri concittadini, amici, sorelle e fratelli, persone che condividono le nostre stesse aspettative, che desiderano vivere in una città a loro misura, che pretendono di essere orgogliosi della loro cittadinanza. Pensiamo ad Amiu, quindi, come a qualcosa di nostro, di prezioso. Sarà una scommessa che facciamo con il futuro della nostra città

Il Sindaco di Taranto Dott. Rinaldo Melucci

3


4


Sommario (Summary) INTRODUZIONE (PREAMBLE) .......................................................................................................................... 6 PREMESSA (PREMISE) .................................................................................................................................... 8 PRESENTAZIONE (PRESENTATION) .................................................................................................................. 10 CHI È AMIU (WHO WE ARE)........................................................................................................................ 10 LA MISSION (OUR MISSION) ....................................................................................................................... 10 LA VISION (OUR VISION) ........................................................................................................................... 10 L’IMPEGNO DI AMIU S.P.A. TARANTO PER I CITTADINI (THE COMMITMENT OF AMIU S.P.A. TARANTO FOR CITIZENS) ... 12 L’IMPEGNO RICHIESTO AI CITTADINI (CITIZENSHIP RESPONSABILITIES) ............................................................. 14 IL SISTEMA AMIU (THE AMIU SYSTEM) ............................................................................................................. 16 IMPIANTO DI SELEZIONE “PASQUINELLI” (THE “PASQUINELLI” WASTE SORTING PLANT) ......................................... 16 IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO (THE COMPOSTING PLANT) ............................................................................ 18 IMPIANTO DI TERMOVALORIZZAZIONE (THE THERMO-VALORIZATION PLANT) .................................................... 22 I SERVIZI OFFERTI (SERVICES OFFERED)............................................................................................................. 24 LA RACCOLTA E LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI (WASTE COLLECTION AND DISPOSAL) ......................................... 24 - Raccolta differenziata stradale “multimateriale” (The “Multimaterial” curbside waste collection)..................... 26 - Raccolta differenziata stradale “di prossimità” (“Proximity” waste collection system) .................................. 26 - Raccolta differenziata domiciliare “porta a porta” (“Door-to-door” waste collection) ................................. 26 - Isole Ecologiche (Recycling Points) ........................................................................................................ 26 - Centri Comunali di Raccolta (Municipal Collection Centers)........................................................................ 28 - Numero Verde (Toll Free number) ........................................................................................................ 28 L’IGIENE DEL SUOLO (SOIL HYGIENE) ......................................................................................................... 28 - Spazzamento manuale (Manual sweeping) ........................................................................................... 28 - Spazzamento meccanico delle strade (Mechanical street sweeping) ......................................................... 28 - Disinfestazione notturna (Night-time disinfestation treatments) .................................................................... 32 - Raccolta Siringhe (Collection and disposal of syringes) ................................................................................... 32 - Raccolta deieizioni canine (Dog waste removal and disposal) ....................................................................... 32 I RAPPORTI CON GLI UTENTI (EXTERNAL RELATIONS) ........................................................................................ 34 L’ACCESSIBILITÀ ALLE INFORMAZIONI E LE MODALITÀ DI ASCOLTO DEGLI UTENTI (CUSTOMER SERVICE) . 34 LA QUALITÀ DEL SERVIZIO (THE QUALITY OF THE SERVICE)................................................................................ 34 I NUMERI DI AMIU (AMIU IN NUMBERS) .......................................................................................................... 36

5


INTRODUZIONE AMIU S.p.A. Taranto sta cambiando, seguendo un percorso di profondo rinnovamento. Prima che una necessità, però, questo percorso è stata una scelta precisa: dovevamo adeguare la società alle esigenze dettate dalle norme, certo, ma volevamo darle anche una veste nuova, moderna, “smart”. Una scelta coraggiosa, che ci ha messo di fronte a ostacoli che non abbiamo avuto timore di affrontare. E superare. AMIU S.p.A. Taranto, infatti, doveva tornare a investire in mezzi e innovazione, nella formazione del personale, nella costruzione di un rapporto più diretto e proficuo con l’utenza. Abbiamo iniziato proprio da qui, con la netta convinzione che sia l’approccio giusto per restituire all’azienda la solidità necessaria a essere un riferimento territoriale nel settore della gestione del ciclo integrato dei rifiuti. La scelta del rinnovamento, inoltre, è contemporaneamente punto d’arrivo e di ripartenza. Dopo la stagione della ricapitalizzazione, infatti, che ha visto azienda e Comune consolidare ulteriormente il rapporto che li lega istituzionalmente, serviva dare consistenza a quella “scommessa”, serviva riempire di valore umano e tecnico le fredde cifre dei bilanci. Lo stiamo facendo, assecondando i tempi che questo processo richiede: non vogliamo fare l’errore di sacrificare il consolidamento del risultato sull’altare della “fretta”. L’obiettivo primario di AMIU S.p.A., infatti, è offrire in maniera duratura il miglior servizio di igiene urbana possibile per Taranto: obiettivo che appartiene ovviamente all’azienda, ma deve appartenere anche all’utenza. Questo strumento, quindi, è utile a comprendere la perimetrazione delle nostre attività e a coinvolgere direttamente i cittadini, perché senza la loro collaborazione anche la più semplice delle nostre operazioni diventa proibitiva. Il percorso di rinnovamento, insomma, dobbiamo affrontarlo sinergicamente: lo merita la nostra azienda, lo merita la nostra città!

L’Assessore Comunale a Fondi Strategici, Società Partecipate

Il Presidente

e Innovazione

del Consiglio d’Amministrazione

Dott. Massimiliano Motolese

Ing. Luca Tagliente

6


PREAMBLE AMIU S.p.A. Taranto is rapidly changing, following the path of profound renewal. Before being a necessity, however, this was a precise choice: we had to adapt the company to the law, of course, but we also wanted to adopt a new, modern and "smart" look. A courageous choice, which put us in front of obstacles we were not afraid to face. And, of course, overcome. AMIU S.p.A. Taranto, in fact, had to invest in equipment and innovation, in training of personnel, in shaping a more direct and profitable relationship with the customers. We started precisely from here, with the firm conviction that it was the right approach to provide the company with the solidity needed to become a territorial reference in the field of integrated waste cycle management. Furthermore, the choice of renewal is, at the same time, a point of arrival and departure. After a period of recapitalization, in fact, which involved both the company and the City by consolidating their institutional relationship, it was necessary to give consistency to that "bet", it was highly needed to fill the cold figures of the financial statements with human and technical value. We are now doing this, by taking the due time that this process requires, with no rush. The main goal of AMIU S.p.A., is to offer the best urban hygiene service for Taranto: a company objective, but also our customer’s objective. This tool, therefore, is useful to understand the key features of our activities and, at the same time, directly involve the citizens, because without their collaboration even the simplest of our operations becomes prohibitive. We have to walk the path of renewal synergistically: our company deserves it, our city deserves it!

The City Councillor to the Strategic Funds, Participated Companies

The President

and Innovation

of the Board of Directors

Dott. Massimiliano Motolese

Ing. Luca Tagliente

7


PREMESSA Questo è lo strumento con cui AMIU S.p.A. Taranto intende proseguire il dialogo avviato, ormai da anni, con la città ed è in particolare finalizzato alla raccolta delle esigenze che giungono dalle istituzioni, dalle associazioni e dai cittadini, al fine di migliorare la conoscenza dell’azienda e dei servizi svolti, fornendo nel contempo agli utenti gli elementi utili a garanzia della tutela dei propri diritti. Tale documento indica i dati qualitativi e quantitativi del servizio erogato che l’utenza può legittimamente attendersi dalla società concessionaria, le modalità di accesso alle informazioni garantite e le modalità per inviare segnalazioni. Lo abbiamo suddiviso in quattro sezioni: nella prima vengono presentati l’azienda e i valori che ne orientano l’attività sul territorio; nella seconda è descritto il sistema degli impianti di cui è dotata l’azienda, nella terza sono descritti i servizi di igiene ambientale che AMIU S.p.A. Taranto effettua secondo quanto previsto dal Contratto di Servizio sottoscritto con il Comune di Taranto; nella quarta sono riportate le modalità di cui dispone il cittadino per comunicare con AMIU S.p.A. Taranto. Questo documento, consultabile anche sul sito web www.amiutaranto.it, è aggiornato al 31 marzo 2018.

8


PREMISE The present document is the tool AMIU S.p.A. Taranto wants to implement in order to maintain a profitable, long lasting dialogue with the city. Its main aim is collecting the needs of the institutions, associations and citizens, in order to improve the knowledge of the company and the quality of services provided, by supporting the users and giving them useful elements to guarantee the protection of their rights. This document indicates the qualitative and quantitative data of the service provided by our company, the methods of access to the guaranteed information and the ways of submitting reports. The present document is divided into four sections. In the first section you can find a presentation of the company and its main values; the second part is about the environmental control system developed by AMIU S.p.A. Taranto, the third part is about the hygiene services offered by the company in accordance with the provisions of the Service Contract signed with the Municipality of Taranto; in the fourth part you can find the modalities that the citizen has to communicate with AMIU S.p.A. Taranto. This document, which is also available on the website www.amiutaranto.it, is updated as of March 31, 2018.

9


PRESENTAZIONE CHI È AMIU L'azienda oggi nota come AMIU S.p.A. Taranto è stata costituita nel 1974, con il nome di AMNU. In più di 40 anni di attività, subendo notevoli cambiamenti nell’assetto organizzativo e societario, l’azienda ha fornito innumerevoli servizi alla città. Dopo il cambio di nome, infatti, nel 1995 l’AMIU è diventata “azienda speciale” e il 16 settembre 2005, con la delibera n. 80, il Consiglio Comunale di Taranto ha deliberato la sua trasformazione in società per azioni, il cui capitale è interamente detenuto dal Comune di Taranto, che esercita su di essa il cosiddetto “controllo analogo”. AMIU S.p.A. Taranto, grazie al lavoro di circa 500 dipendenti, opera nel settore dei servizi pubblici locali, e in particolare in quello della gestione del ciclo dei rifiuti, a servizio di una popolazione di poco superiore ai 200mila abitanti. La sede direzionale, amministrativa e legale si trova a Taranto, nel quartiere Paolo VI, in piazza Pertini 4.

LA MISSION AMIU S.p.A. Taranto, coltivando l’impegno costante a rispettare il territorio, ispira la sua gestione alla salvaguardia dell'ambiente svolgendo attività in materia di igiene e decoro urbano, raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti; non ultima e di grande attualità, la selezione dei materiali provenienti da raccolta differenziata, il cui potenziamento permetterà di sfruttare in modo più efficiente gli impianti esistenti e di avviare un sistema integrato di gestione nel quale il conferimento dei rifiuti presso l'impianto di termovalorizzazione rappresenti soltanto una fase residuale. AMIU S.p.A. Taranto svolge, inoltre, altre attività come la manutenzione ordinaria del patrimonio comunale, avendo assorbito ad aprile 2006 le attività e i lavoratori della società Taranto Servizi S.p.A..

LA VISION AMIU S.p.A. Taranto punta al più ampio coinvolgimento della cittadinanza nella sfida di trasformare Taranto in una città totalmente sostenibile. Sfruttando le nuove tecnologie, impiantistiche e mediatiche, ha l’obiettivo di offrire un servizio immediato e puntuale, ispirato alla trasparenza e votato alla creazione di un ambiente favorevole per lo sviluppo futuro delle nuove generazioni.

10


PRESENTATION WHO WE ARE

The company known today as AMIU S.p.A. Taranto, was established in 1974, under the name of AMNU. In more than 40 years of business, after significant changes in the organizational and corporate structure, the company has provided countless services to the city. After the change of name, in 1995 AMIU became a "special company" and, on 16 September 2005, with resolution no. 80, the Municipal Council of Taranto has approved its transformation into a joint-stock company, whose capital is entirely owned by the Municipality of Taranto, by means of the so-called "similar control". AMIU S.p.A. Taranto, thanks to the work of about 500 employees, operates in the local public services sector, and in particular in that of waste cycle management, serving a population of just over 200.000 inhabitants. The administrative and legal headquarters are located in Taranto, in Piazza Pertini 4 “Paolo VI� district.

OUR MISSION

AMIU S.p.A. Taranto, thanks to the constant commitment to respecting the territory, inspires its management policies to protect the environment by carrying out important activities in the fields of hygiene and urban decor, collection, transport and waste disposal. Last but not least, the selection of materials from separate collection of waste, which will make it possible to exploit, more efficiently, the existing plants and launch an integrated management system in which the transfer of waste to the waste-to-energy plant will represent only a residual phase. AMIU S.p.A. Taranto also carries out other activities such as ordinary maintenance of the municipal heritage, in fact, the company has absorbed, since April 2006, the activities and the workers of the company Taranto Servizi S.p.A..

OUR VISION

AMIU S.p.A. Taranto aims at a broader involvement of citizens in the challenge of transforming Taranto into a wholly sustainable city. Taking advantage of new technologies, systems and media, its main goal is to offer an immediate and prompt service, inspired by transparency and devoted to the establishment of a favorable environment for the future development of new generations.

11


L’IMPEGNO DI AMIU S.P.A. TARANTO PER I CITTADINI 1. Fornire servizi efficaci ed efficienti Garantire i servizi ai cittadini, rispettando i criteri di efficacia ed efficienza. 2. Assicurare la continuità dei servizi Continuità e regolarità sono condizioni essenziali per rispettare gli impegni relativi ai singoli servizi. 3. Verificare i risultati ottenuti Misurare continuamente le nostre prestazioni, avviando con tempestività le eventuali azioni correttive necessarie. 4. Migliorare continuamente le nostre prestazioni Tutta l’azienda è impegnata nel costante miglioramento degli standard di qualità. 5. Rispettare l’ambiente La salvaguardia dell’ambiente è l’obiettivo di tutte le attività svolte, soprattutto nello smaltimento dei rifiuti e nella valorizzazione dei materiali riciclabili raccolti separatamente. 6. Garantire la sicurezza La salute e la sicurezza dei dipendenti e dei cittadini costituiscono un impegno primario. 7. Informare in modo esauriente AMIU si impegna a far sì che gli strumenti di informazione siano chiari e facilmente accessibili al pubblico. 8. Ascoltare e tutelare i cittadini Appositi canali sono a disposizione dei cittadini per comunicare reclami e suggerimenti con garanzia da parte di AMIU del rispetto di quanto previsto dal RGPD UE 679/2016. 9. Promuovere l’educazione ambientale L’attenzione verso l’ambiente deve diventare un patrimonio comune: sono previste azioni di sensibilizzazione e, in determinati casi, anche la sanzione dei comportamenti errati. 10. Essere cortesi Il comportamento verso i cittadini deve essere improntato a rispetto e cortesia. 11. Essere imparziali AMIU considera fondamentali i principi di eguaglianza dei cittadini e di imparzialità nei loro confronti, a prescindere da fattori sociali, culturali, etnici e religiosi. È quindi garantita parità di trattamento, nell’ambito di aree territoriali e categorie tecniche omogenee. 12. Migliorarsi continuamente AMIU si impegna a porre rimedio rapidamente a eventuali errori commessi durante l’espletamento del servizio.

12


THE COMMITMENT OF AMIU S.P.A. TARANTO FOR CITIZENS 1. Providing effective and efficient services We aim at guaranteeing services to citizens by respecting the criteria of effectiveness and efficiency. 2. Ensuring the continuity of services Continuity and regularity are the key features to respect in order to improve all the services offered. 3. Verification of results By measuring our performance continuously and promptly taking any necessary corrective actions. 4. Improving our performance The whole company is committed to the continual improvement in quality management. 5. Respecting the environment The protection of the environment is our main goal, especially with regard to the disposal of waste and the valorization of recyclable materials. 6. Ensuring security The health and safety of employees and citizens are our primary commitment. 7. Providing information AMIU is committed to ensuring that information tools are clear and easily accessible to our customers. 8. Listening and supporting our citizens Specific channels are available in order to allow citizens to make complaints and send suggestions with a full compliance with the provisions of GDPR UE 679/2016. 9. Promoting environmental education Attention and respect to the environment must become a common asset: public awareness and information campaigns, and, in some cases, the sanction of wrong behaviors. 10. Being respectful Our behavior towards citizens is based on mutual respect and courtesy. 11. Being impartial AMIU considers of fundamental importance the principles of equality of citizens and impartiality towards them, regardless of social, cultural, ethnic and religious factors. Therefore, equal treatment is ensured, within territorial areas and homogeneous technical categories. 12. Continuous improvement AMIU is deeply involved in remedying mistakes made during the service.

13


L’IMPEGNO RICHIESTO AI CITTADINI Affinché il servizio erogato da AMIU S.p.A. Taranto possa ritenersi efficiente e soddisfacente per l’utenza, è necessario che all’impegno quotidiano del personale AMIU S.p.A. Taranto venga affiancato un contributo responsabile dei cittadini. Ogni cittadino è infatti tenuto a rispettare le disposizioni contenute nelle ordinanze sindacali vigenti (n.14 del 22 marzo 2017, n. 3 del 18 febbraio 2012, n. 4 del 18 febbraio 2012 e n. 350 del 26 luglio 2000), in particolare conferendo i materiali in modo differenziato negli appositi cassonetti e rispettando gli orari, esponendo le attrezzature di raccolta secondo le modalità indicate da AMIU S.p.A. Taranto, mantenendo pulito il marciapiede prospiciente la propria abitazione, conferendo i rifiuti ingombranti direttamente presso i Centri Comunali di Raccolta o secondo le indicazioni del numero verde 800 013 739, segnalando infine ogni violazione alle ordinanze e alla normale civile convivenza. Eventuali violazioni alle norme contenute nelle ordinanze e, più in generale, alle norme di rango superiore, vengono accertate non soltanto dagli agenti della Polizia Locale, ma anche dai 15 Vigili Ecologici ai quali, su provvedimento del Sindaco di Taranto, è stata conferita detta qualifica al fine di sensibilizzare i cittadini ai corretti comportamenti ambientali e sanzionare eventuali loro inadempienze. Le ordinanze sindacali vigenti sono consultabili sul nostro sito www.amiutaranto.it alla voce “documenti aziendali/ordinanze

14


CITIZENSHIP RESPONSABILITIES The service provided by AMIU S.p.A. Taranto can be considered efficient and satisfactory for users, only if the daily commitment of the AMIU S.p.A. Taranto staff is supported by a responsible contribution of citizens. Each citizen has to comply with the provisions of the ordinances (No. 14 of March 22, 2017, No. 3 of February 18, 2012, No. 4 of February 18, 2012 and No. 350 of July 26, 2000), with regard to the recycling in the appropriate bins by respecting the timetables, taking out the trash according to the rules given by AMIU S.p.A. Taranto, keeping clean the sidewalk, giving bulky waste directly to the Municipal Collection Centers or, according to the indications of the toll-free number 800 013 739, signaling any violation of the ordinances or the normal civil cohabitation. Any violations of the regulations and, more generally, of the law, will be ascertained not only by local police officers, but also by the 15 Ecological Police, appointed by the Mayor of Taranto in order to sensitize citizens to the correct environmental behavior and to sanction negligence. The existing ordinances can be consulted on our website www.amiutaranto.it in the section: "documenti aziendali/ordinanze�

15


IL SISTEMA AMIU AMIU S.p.A. Taranto eroga i servizi di igiene ambientale, avvalendosi di un articolato sistema di impianti gestiti direttamente.

IMPIANTO DI SELEZIONE “PASQUINELLI”

L’impianto di selezione “Pasquinelli”, centro dì selezione e stoccaggio dei rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata stradale “multimateriale” e dalla raccolta differenziata "porta a porta", di proprietà dell’AMIU S.p.A. Taranto, è localizzato nel territorio comunale di Taranto in contrada "La Riccia Giardinello" in un’area di circa 59.400 mq. La superficie dell’area a servizio dell’impianto è di 13.000 mq. Nell'impianto vengono lavorate e stoccate le seguenti tipologie di rifiuto: 

imballaggi in carta e cartone;

imballaggi in materiali misti;

carta e cartone;

imballaggi in vetro;

vetro;

imballaggi metallici;

metallo;

imballaggi in plastica;

rifiuti ingombranti;

plastica.

16


THE AMIU SYSTEM AMIU S.p.A. Taranto provides environmental hygiene services, using a complex system of directly managed facilities.

THE “PASQUINELLI” WASTE SORTING PLANT

The "Pasquinelli" waste sorting plant is a center for the selection and storage of waste deriving from "multi-material" curbside waste collection and "door-to-door" waste collection, owned by AMIU S.p.A. Taranto, is located in territory of Taranto in the district called "La Riccia Giardinello" in an area of about 59,400 square meters. The surface area of the plant is 13,000 square meters. The following types of waste are processed and stored in the above-mentioned plant: 

paper and cardboard packaging;

mixed materials packaging;

paper and cardboard;

glass packaging;

glass;

metal packaging;

metal;

plastic packaging;

bulky waste;

plastic

17


Sommariamente, il ciclo di lavorazione dei rifiuti conferiti nell'impianto è il seguente: 

ricezione materiale da raccolta differenziata, controllo qualitativo e documentale, pesatura, presa in carico;

scarico e posizionamento con pala meccanica su nastro trasportatore, suddivisione delle diverse frazioni merceologiche e conseguente pressatura in balle; il vetro viene direttamente messo in riserva in appositi cassoni e/o area coperta;

messa in riserva del materiale selezionato e pressato in aree coperte e/o scoperte separate per tipologia;

invio del materiale selezionato e messo in riserva a terzi indicati dai Consorzi Obbligatori per le successive fasi di recupero;

conferimento giornaliero del materiale dì scarto a specifici impianti di smaltimento in funzione della tipologia.

L’impianto è stato oggetto di un radicale intervento di ristrutturazione, che ha richiesto l’interruzione delle attività a far data dal 1/10/2017

IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO

Nell'impianto di compostaggio di proprietà dell'AMIU S.p.A. Taranto, sito lungo la SS7 “Appia” al km 642 in agro di Statte (TA), sono smaltiti i rifiuti individuabili in tre diverse categorie: 

rifiuti biodegradabili di cucine e mense

rifiuti biodegradabili

rifiuti dei mercati

18


The waste processing cycle of the plant is as follows: 

material reception from waste sorting, quality control and documentation, weighing, taking charge;

unloading and positioning, by means of a mechanical shovel, on a conveyor belt, subdivision of the various product fractions and baling; the glass is directly stored in special boxes and / or covered area;

storage of the selected and pressed materials in special covered and / or uncovered areas separated by type;

once the material is selected and stored it is sent to third parties indicated by the so-called “Consorzi Obbligatori” for the subsequent recovery phases;

daily transfer of waste material to specific disposal plants depending on the type of waste material.

The plant has been totally renovated, the operation required the interruption of activities as from the 10/1/2017

THE COMPOSTING PLANT

In the composting plant owned by AMIU S.p.A. Taranto, located along the SS7 "Appia" km 642, in the countryside of Statte (TA), the waste disposed of according to the following three categories: 

biodegradable waste of kitchens and canteens

biodegradable waste

market waste

19


L’impianto di compostaggio è autorizzato per la sola produzione di compost secondo i quantitativi di seguito indicati: Attività Messa in riserva Compostaggio

Operazione autorizzata

Capacità massima autorizzata (ton)

R13

150

R3

Potenzialità massima giornaliera (ton/g)

Potenzialità massima annua (ton/anno)

50

15.500

I mezzi della raccolta differenziata dell’organico (sfalci di potatura e umido) dopo pesatura si avviano per lo scarico del rifiuto in opportune aree di impianto; gli sfalci di potatura sono conferiti nella zona di stoccaggio del verde, nei pressi del capannone, per essere successivamente triturati, l’umido, è scaricato direttamente nel capannone per il successivo trattamento di miscelazione con il verde già preventivamente triturato. La matrice che alimenta il biotrituratore è costituita dal 30% - 40% di verde triturato e dal 50% - 60% di umido. Il rifiuto da compostare all’uscita del biotrituratore è prelevato da una pala meccanica e posizionato in cumuli sulle corsie di areazione forzata per la fase di biossidazione accelerata. La biossidazione accelerata si concentra nei primi 15/20 giorni in ambiente aerobico e alla adeguata temperatura. Sui cumuli vengono rilevati i parametri necessari per monitorare il processo e periodicamente gli stessi sono rivoltati per favorirne l’ossidazione. Il capannone è mantenuto in depressione tramite n. 2 ventilatori, e il biovapore estratto dal capannone, prima di essere inviato in atmosfera, è opportunamente trattato in un biofiltro per la depurazione. Dopo 90 giorni il cumulo è maturo, pronto per la raffinazione mediante vaglio rotante; il sovvallo costituito da materiale di scarto è inviato a smaltimento in discarica autorizzata (o all’incenerimento), il sottovaglio rappresenta il compost raffinato ed è conferito in opportune aree dell’impianto. Il prodotto finale (compost) prima di uscire dall’impianto è sottoposto ad analisi chimico-fisiche per attestarne la conformità alle normative vigenti.

20


The composting plant is authorized for the production of compost according to the quantities indicated here below: Activity Storage of wastes Recycling of organic substances

Authorized operation

Maximum authorized capacity (ton)

R13

150

R3

Maximum daily capacity (ton/d)

Maximum annual potential (ton/year)

50

15.500

The refuse collection vehicles suited for the organic waste (pruning and organic), after weighing, unload the waste into appropriate areas; the pruning shoots are put in the green storage area, near the shed, to be subsequently shredded. The organic waste is unloaded directly into the shed for the subsequent mixing treatment with the already preshredded green waste. The matrix that feeds the shredder consists of 30% - 40% of green waste and 50% - 60% of organic waste. The waste, once shredded, is taken from a mechanical shovel and placed in heaps on the ventilation lanes for the accelerated bioxidation phase. Accelerated bioxidation is concentrated in the first 15/20 days in an aerobic environment and at an appropriate temperature. On the heaps the parameters needed to monitor the process are detected and periodically the waste is moved in order to promote oxidation. The shed is maintained in depression by n. 2 fans, and the biovapor extracted from the shed, before being sent into the atmosphere, is appropriately treated in a bio-filter for purification. After 90 days the cumulus is ready for the refining performed by a rotating screen; the screening material, made up of waste material, is sent for disposal in an authorized landfill (or incinerator) and the refined compost is then transferred to appropriate areas of the plant. The final product (compost), before leaving the plant, is chemically examined to certify its compliance with the current regulations.

21


IMPIANTO DI TERMOVALORIZZAZIONE

L’impianto, sito nello stesso sedime dell’impianto di compostaggio, è entrato in funzione nel 1976, con la gestione Public Consult S.p.A.. Il 2 agosto del 2007 il Comune di Taranto ne ha deliberato l’affidamento ad AMIU S.p.A. Taranto, che è entrata materialmente nella disponibilità dell’impianto l’ottobre successivo. L’impianto è dotato di due linee di incenerimento con una capacità nominale di ciascuna linea di circa 99,84 tonnellate/giorno e un carico termico nominale massimo, sempre per ciascuna linea, di kcal/kg 2.163. Considerando che il potere calorifero attuale del rifiuto è pari a 2.600 kcal/kg la potenzialità dell’impianto al fine di ottemperare alle prescrizioni imposte dall’attuale autorizzazione all’esercizio è di circa 83 tonn/giorno per ciascuna linea. Attualmente, tuttavia, l’impianto è in fermata perché necessità di un poderoso intervento di revamping che ne consenta l’esercizio secondo le più recenti disposizioni normative in tema ambientale.

22


THE WASTE INCINERATOR

The plant, located on the same site as the composting plant, came into operation in 1976, managed by Public Consult S.P.A. On 2 August 2007, the Municipality of Taranto decided to entrust it to AMIU S.p.A. Taranto, which got hold of the plant the following October. The plant is equipped with two incineration lines with a nominal capacity of each line of approximately 99.84 tons / day and a maximum nominal heat load, always for each line, of kcal / kg 2.163. Taking into consideration that the present calorific power of the waste is equal to 2,600 kcal / kg the potentiality of the plant is about 83 tons / day for each line in order to comply with the requirements imposed by the existing authorization. Currently, however, the plant is idle because of major revamping operation required in order to be compliant with the latest regulatory provisions on the environment.

23


I SERVIZI OFFERTI In questa sezione sono descritti i servizi svolti da AMIU S.p.A. Taranto secondo quanto previsto dal Contratto di Servizio sottoscritto con il Comune di Taranto.

LA RACCOLTA E LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI AMIU S.p.A. Taranto effettua i servizi di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti urbani e di quelli speciali ad essi assimilati, provenienti da abitazioni private ed esercizi commerciali ubicati nel territorio del comune di Taranto. Le attività sono volte alla più ampia protezione della salute dei cittadini e dell’ambiente nel rispetto della normativa nazionale e regionale in materia. La raccolta differenziata dei rifiuti è volta a consentire il riuso e il recupero dei materiali, attraverso il riciclo (materie prime seconde da re-immettere nel ciclo produttivo) e la valorizzazione energetica. Per alcune tipologie di rifiuti, inoltre, la raccolta separata è necessaria per la bonifica delle sostanze nocive in essi contenute e lo smaltimento in piena sicurezza. La raccolta differenziata è attiva su tutta la città con tre differenti modalità: raccolta differenziata stradale “multimateriale”, raccolta differenziata stradale “di prossimità” e raccolta differenziata domiciliare “porta a porta” che prevede quattro frazioni merceologiche principali (carta e cartone, imballaggi in plastica e metallo, vetro e rifiuti organici). Per ciascuna tipologia di raccolta sono utilizzati contenitori dedicati, aventi specifiche colorazioni a seconda del materiale a cui sono destinati; in essi i rifiuti vanno conferiti privi di scarti, al fine di aumentare la qualità della raccolta e la valorizzazione dei materiali. Vi è, inoltre, la possibilità di conferire autonomamente i propri rifiuti nelle Isole Ecologiche o nei Centri Comunali di Raccolta dislocati sul territorio. Con l’obiettivo di informare i cittadini sulle corrette modalità di conferimento dei rifiuti, AMIU S.p.A. Taranto ha realizzato materiale informativo in distribuzione sul territorio e pubblicato sul sito web aziendale www.amiutaranto.it. Il servizio di raccolta dei rifiuti è espletato con modalità, orari e attrezzature differenti in funzione delle diverse caratteristiche del territorio, della tipologia di utenza, della viabilità e del traffico cittadino, con l’obiettivo di favorire la crescita qualitativa e quantitativa delle raccolte stesse nel rispetto del contenimento dei costi di gestione. L’azienda eroga inoltre il servizio periodico di lavaggio e disinfezione dei cassonetti e la sostituzione e manutenzione degli stessi quando non funzionanti. AMIU S.p.A. Taranto fornisce un servizio regolare e continuo; nel caso di interruzione programmata del servizio, ad esempio per festività, l’azienda si impegna a darne comunicazione preventiva sia al Comune che ai cittadini attraverso il sito web e gli organi di stampa. In caso di sciopero vengono attuati gli interventi previsti dalla Legge 146/1990 e dal Codice di autoregolamentazione del settore igiene urbana in conformità a quanto richiesto dalla legge.

24


SERVICES OFFERED This section describes the services performed by AMIU S.p.A. Taranto according to the provisions of the Service Contract signed with the Municipality of Taranto.

WASTE COLLECTION AND DISPOSAL

AMIU S.p.A. Taranto carries out the collection, transportation and disposal of urban and special waste, coming from private homes and business and commercial activities located in Taranto. The activities are focused on the protection of both the health of citizens and the environment in compliance with national and regional legislation. The waste sorting is aimed at allowing the reuse and recovery of materials, through recycling (secondary raw materials to be re-introduced in the production cycle) and energy valorization. Furthermore, for some types of waste, waste sorting is necessary for the reclamation of the harmful substances contained therein and disposal in complete safety conditions. Waste sorting is active throughout the city in three different ways: "multi-material" curbside waste collection, "proximity� waste collection system and "door to door" collection which includes four main product fractions (paper and cardboard, packaging in plastic and metal, glass and organic waste). For each type of collection, dedicated containers are used, with specific colors depending on the material; the waste must be given without scrap, in order to increase the quality of the recycling and the valorization of the materials. Furthermore, there is the possibility of transferring waste to the Recycling Points or to the Municipal Collection Centers located throughout the territory. With the aim of properly informing citizens on methods of recycling waste, AMIU S.p.A. Taranto has developed information leaflets distributed in the territory and published on the company official website www.amiutaranto.it. The waste collection service is carried out using different methods, timetables and equipment according to the peculiarities of the territory, the users, city traffic, with the aim of encouraging the qualitative and quantitative growth of the recycling with particular attention to the cost containment. The company also provides the periodic washing and disinfection service of the bins and the replacement and maintenance if required. AMIU S.p.A. Taranto provides a regular and continuous service; in case of planned service interruptions, for instance during the holidays, the company gives notice both to the Municipality and to the citizens through the website and the press. In the event of a strike, the measures envisaged by Law 146/1990 and the Self-regulation Code of the urban hygiene sector are put into practice in compliance with the requirements of the law.

25


Come sopra specificato, nel capoluogo ionico vengono utilizzate le modalità di raccolta differenziata maggiormente applicate sul territorio nazionale: - Raccolta differenziata stradale “multimateriale” Alcune frazioni, come carta, plastica e

metallo, vengono raccolte attraverso un unico contenitore: sull’intero territorio urbano di Taranto sono collocati quasi 400 contenitori (260 per il multimateriale e 131 per il vetro), che coprono il fabbisogno cittadino. La raccolta “multimateriale” è utilizzata nella maggior parte dei quartieri cittadini e prevede necessariamente l’esistenza di un impianto di selezione (“Pasquinelli”)dove le frazioni vengono separate. - Raccolta differenziata stradale “di prossimità” In alcune zone, inoltre, è stata introdotta

una modalità a metà strada tra la raccolta “porta a porta” e la raccolta “multimateriale”. In particolare, nella zona Solito-Corvisea, viene effettuata la cosiddetta raccolta di prossimità: i cassonetti delle varie frazioni sono stati collocati a servizio di un numero ristretto di condomini, introducendo anche la raccolta della frazione organica che, normalmente, non viene effettuata nella raccolta multimateriale. - Raccolta differenziata domiciliare “porta a porta” È il sistema più innovativo, lo standard

cui si sta uniformando la maggior parte dei comuni italiani. I rifiuti vengono raccolti al domicilio dell’utente, che provvede ad esporli all’esterno della propria abitazione a orari prestabiliti e seguendo le indicazioni di conferimento fornite dal gestore del servizio. Questa tipologia di raccolta permette anche un agevole conferimento della frazione organica (umido domestico e sfalci di potatura), affinché possa essere avviata all’impianto di compostaggio di proprietà di Amiu S.p.A. Taranto Il servizio è attivo nei quartieri Talsano, Lama e San Vito: negli ultimi due è stato avviato nel 2013, a Talsano a gennaio 2015. Obiettivo congiunto di Comune e azienda è avviare al più presto la raccolta “porta a porta” anche nei quartieri Paolo VI e Tamburi. - Isole Ecologiche Attraverso questa modalità, i rifiuti vengono separati in casa e

trasportati dai cittadini in apposite strutture, dotate di contenitori per diverse frazioni. A Taranto ne esistono 4 (nei quartieri Tamburi, Borgo, Salinella e Solito-Corvisea), e al loro interno è possibile conferire le frazioni classiche (carta, plastica, metallo e vetro), più alcuni rifiuti urbani pericolosi (gli oli alimentari esausti e le batterie). Gli utenti possono pesare i rifiuti attraverso le bilance di cui sono dotate tutte le isole ecologiche, al fine di ottenere uno sconto della tassa sui rifiuti (Tari) proporzionale alla quantità conferita e nel rispetto delle indicazioni contenute nel relativo Regolamento Comunale. Ecco gli indirizzi e gli orari di apertura delle Isole Ecologiche: LUN

MAR

MER

GIO

VEN

SAB

TAMBURI (p.zza Madonna di Pompei)

7-13

7-13

7-13

7-13

7-13

7-13

BORGO (via Crispi)

7-13

7-13

12-18

7-13

12-18

7-13

SALINELLA (via Golfo di Taranto)

7-13

7-13

12-18

7-13

12-18

7-13

SOLITO-CORVISEA (via Blandamura)

7-13

12-18

7-13

12-18

7-13

7-13

26


As stated above, the Ionian capital uses the most common recycling methods: - The “Multimaterial” curbside waste collection Some materials, such as paper, plastic

and metal, are collected through a single container: almost 400 containers are placed on the entire urban territory of Taranto (260 for multi-material and 131 for glass), covering the needs of the city. The "multi-material" recycling is used in most of the city districts and necessarily requires the existence of a waste sorting plant ("the Pasquinelli plant") where the materials are separated. - “Proximity” waste collection system In some areas, moreover, a kind of "door to door"

collection and "multi-material" garbage collection has been introduced. In particular, in the Solito-Corvisea area, a limited no. of bins has been given to condominiums, also introducing the collection of the organic waste which, normally, is not part of the multimaterial collection. - “Door-to-door” waste collection This is the most innovative system, being standardized

by most of Italian municipalities. The waste is directly collected at the user's home, who are responsible for putting the waste outside, at scheduled times by following the instructions provided by the service provider. This type of collection also allows an easy delivery of the organic waste (organic, pruning and mowing), so that it can be sent to the composting plant managed by Amiu S.p.A. Taranto The service is available in Talsano (since Jan 2015), Lama and San Vito (since 2013). The joint objective of the municipality and the company is to start the door-to-door collection in the neighborhoods of Paolo VI and Tamburi as soon as possible. - Recycling Points In this way, the recycle system starts at home and the citizens carry

their waste to special facilities, equipped with different types of waste containers. In Taranto there are 4 of them (Tamburi, Borgo, Salinella and Solito-Corvisea), and within them you can throw the classic waste (paper, plastic, metal and glass), plus some hazardous urban waste (used cooking oils and batteries). Users can weigh the waste thanks to scales available at the Recycling Points in order to get a discount on the waste disposal tax (Tari) proportionally to the amount given and in compliance with the instructions contained in the relative Municipal Regulations. Here below you can find the addresses and opening hours of the Recycling Points: MON

TUE

WED

THU

FRI

SAT

TAMBURI (p.zza Madonna di Pompei)

7-13

7-13

7-13

7-13

7-13

7-13

BORGO (via Crispi)

7-13

7-13

12-18

7-13

12-18

7-13

SALINELLA (via Golfo di Taranto)

7-13

7-13

12-18

7-13

12-18

7-13

SOLITO-CORVISEA (via Blandamura)

7-13

12-18

7-13

12-18

7-13

7-13

27


- Centri Comunali di Raccolta I CCR affiancano le Isole Ecologiche, avendo sostituito e

implementato il servizio di quelle dislocate (e ora chiuse) nei quartieri Lama, Talsano, San Vito e Paolo VI. Queste due strutture (in via Federico II a Lama e in via De Gasperi a Paolo VI), realizzate dal Comune di Taranto e gestite da AMIU S.p.A. Taranto, consentono il conferimento di una gamma di rifiuti più ampia rispetto a quanto è possibile fare nelle Isole Ecologiche: vi si possono conferire anche ingombranti e alcune tipologie di RAEE. Ecco gli indirizzi e gli orari di apertura delle Isole Ecologiche: LUN

MAR

MER

GIO

VEN

SAB

DOM

LAMA (Via Federico II)

15-19

8-12

15-19

8-12

15-19

8-12

8-12

PAOLO VI (Via De Gasperi)

07:30 12:30

07:30 12:30

07:30 12:30

07:30 12:30

07:30 12:30

07:30 12:30

chiuso

- Numero Verde Per il ritiro gratuito dei cosiddetti rifiuti ingombranti, AMIU S.p.A. Taranto

ha attivato un servizio telefonico che gestisce circa 10mila chiamate l’anno. Gli utenti possono concordare la data del ritiro, conferendo il rifiuto nelle zone indicate dagli operatori, solitamente nei pressi delle postazioni di raccolta più vicine al loro domicilio.

L’IGIENE DEL SUOLO AMIU S.p.A. Taranto assicura la pulizia di tutto il territorio urbano comunale. La pulizia dei diversi ambienti urbani, dalle strade alle aree pedonali del centro cittadino, ai sottopassaggi, e ai mercati rionali, viene resa avvalendosi di attrezzature, tipologie e frequenze di servizio flessibili e in grado di adattarsi alle specifiche necessità. - Spazzamento manuale Il servizio prevede la pulizia delle strade, piazze e spazi pubblici,

incluso il ritiro di quanto depositato nei cestini gettacarte pubblici. Il territorio comunale comprende 300 km di strade ed è stato suddiviso in 6 cantieri di spazzamento manuale, come alla seguente tabella, ognuno dei quali divisi in diverse zone assegnate a singoli operatori. I cantieri zonali espletano il servizio 6gg alla settimana, riposano alla domenica. Ai fini dell’ottimizzazione del servizio reso al pubblico, nell’individuazione delle zone, si è tenuto conto dei seguenti parametri: lunghezza, larghezza e sensi di marcia, tipo pavimentazione, presenza e tipo di aiuole, dimensioni dei marciapiedi, popolazione residente, popolazione gravante nell’area, presenza di uffici pubblici, scuole, luoghi di ritrovo, etc. , presenza di alberatura ed eventualmente di che tipo, presenza di esercizi commerciali. - Spazzamento meccanico delle strade Lo spazzamento meccanico viene effettuato

quotidianamente dall'AMIU S.p.A. Taranto. II servizio è organizzato in zone ed è attivo anche la domenica. L'ordine di priorità e la frequenza di intervento avvengono in base alla densità della popolazione, all'afflusso di persone (per il centro cittadino) e alla presenza di attività di interesse pubblico (scuole, uffici pubblici ecc.).

28


- Municipal Collection Centers The MCCs support the Recycling Points, since they have

replaced and implemented the service of the idled ones (and now closed) in Lama, Talsano, San Vito and Paolo VI. Those two facilities (located in Via Federico II in Lama and in Via De Gasperi in Paolo VI), built by the Municipality of Taranto and managed by AMIU S.p.A. Taranto, allow the disposal of a wider range of waste than the Recycling Points. In those centers, bulky waste and some types of WEEE (Waste Electrical and Electronic Equipment) can also be disposed. Here below the addresses and opening hours: MON

TUE

WED

THU

FRI

SAT

SUN

LAMA (Via Federico II)

15-19

8-12

15-19

8-12

15-19

8-12

8-12

PAOLO VI (Via De Gasperi)

07:30 12:30

07:30 12:30

07:30 12:30

07:30 12:30

07:30 12:30

07:30 12:30

chiuso

- Toll Free number For the free collection of the so-called bulky waste, AMIU S.p.A.

Taranto has a specific telephone line receiving about 10 thousand calls a year. Users can agree on the waste collection dates, by throwing waste in the indicated areas, usually near the collection points closest to the place where they live.

SOIL HYGIENE

AMIU S.p.A. Taranto ensures the cleanliness of the entire urban area. The cleaning of the different urban environments, from the streets to the pedestrian areas of the city center, including subways and local markets, is performed by using flexible and adaptable equipment and typologies of service. Manual sweeping The service includes the cleaning of streets, squares and public spaces,

and the garbage collection of litter bins. The municipal territory includes 300 km of roads and has been divided into 6 manual sweeping yards, as showed in the following table, each of which is divided into different areas assigned to individual operators. The service is available 6 days a week (Sunday day of rest). In order to implement the service, the following parameters have been taken into due account to select the areas: length, width and direction of travel, type of paving, presence and type of flower beds, dimensions of the sidewalks, population, presence of public offices, schools, meeting places, etc. , presence of trees and shops. - Mechanical street sweeping The mechanical sweeping is carried out daily by AMIU S.p.A.

Taranto. The service is organized by areas and is also active on Sundays. The priority and the frequency of intervention are based on population density, the influx of people (as regards the city center) and the presence of activities of public interest (schools, public offices, etc.).

29


Lo spazzamento meccanico diurno viene effettuato quotidianamente con due spazzatrici, una terza spazzatrice è nella disponibilità del servizio per particolari esigenze, mentre una minispazzatrice è affidata per tutta la settimana al quartiere Borgo. Il calendario degli interventi è il seguente: LUN

MAR

MER

GIO

VEN

SAB

DOM

Paolo VI

Talsano

Tamburi

Talsano

Paolo VI

Tamburi

Talsano

Tamburi

Salinella

Città Vecchia

Città Vecchia

Borgo

Città Vecchia

Italia Montegranaro Salinella

Via Mar Grande

Via Mar Grande

Taranto 2

Taranto 2

Nelle aree pedonali e nelle piazze, inoltre, vengono impiegati due aspira rifiuti elettrici “Glutton”, apparecchiature che consentono una pulizia accurata delle superfici con uno sforzo ridotto da parte degli operatori. Tali mezzi consentono inoltre di poter intervenire per esigenze particolari e anche nelle ore di maggior affluenza, data la loro ridotta rumorosità.

Per quanto riguarda lo spazzamento meccanico notturno, invece, il servizio è effettuato 24 giorni al mese ed è articolato secondo 44 zone che coprono la quasi totalità del territorio urbano (con esclusione delle borgate). Durante le operazioni, oltre al lavaggio delle strade viene effettuata anche la sanificazione dei marciapiedi, oltre agli interventi di sostituzione o implementazione dei contenitori per la raccolta dei RSU. A integrazione di tali attività è previsto un programma mensile, di lavaggio di piazze e spazi pubblici anche in concomitanza di manifestazioni di pubblico interesse effettuato con idrosonda e “lancia” a pressione al fine di ridurre la percentuale di polveri sottili presenti in atmosfera assicurando così l’abbattimento, se pur parziale, del pulviscolo, altamente nocivo per uomini, animali e ambiente In coincidenza con il programma di spazzamento meccanico notturno, viene effettuato il programma di deblattizzazione dei tombini fognari e derattizzazione attraverso il posizionamento di esche rodenticidi non pericolose e di basso impatto ambientale.

30


The daytime mechanical sweeping is carried out daily with two sweepers, a third one is available if needed, while a mini sweeper is operative in the so-called Borgo district. The schedule of interventions is as follows: MON

TUE

WED

THU

FRI

SAT

SUN

Paolo VI

Talsano

Tamburi

Talsano

Paolo VI

Tamburi

Talsano

Tamburi

Salinella

Città Vecchia

Città Vecchia

Borgo

Città Vecchia

Italia Montegranaro Salinella

Via Mar Grande

Via Mar Grande

Taranto 2

Taranto 2

In addition to this, in the pedestrian areas and in the main squares, two "Glutton” urban vacuum litter collectors with electric transmission are used. These devices allow an accurate cleaning of streets with a reduced effort by the operators. These litter collectors also allow the intervention in case of particular needs even in the rush hours, thanks to their reduced noise emission.

As for mechanical night sweeping, however, the service is carried out 24 days a month and is divided into 44 areas covering most of the entire urban area (excluding the towns). During the operations, in addition to the street washing, the deep cleaning of the sidewalks is performed, as well as the replacement and implementation of the bins for MSW (Municipal solid waste). Besides the above-mentioned activities, a monthly cleaning program is planned, to clean squares and public spaces (especially in case of public events). The cleaning activities are carried out with street cleaning nozzles and "Litter Vacuum" in order to reduce the percentage of fine dust present in the atmosphere, thus avoiding any harmful threat to the health of humans, animals and the environment. At night, while performing the mechanical sweeping, the program of cockroach disinfestation and derating in the sewage drains is carried out by positioning nondangerous rodenticides with low environmental impact.

31


- Disinfestazione notturna Il servizio di disinfestazione notturna è eseguito su tutto il

territorio urbano secondo precisi calendari mensili. In aggiunta a questi servizi, vengono effettuati servizi mirati nelle principali sedi aziendali - Raccolta Siringhe L’AMIU S.p.A. Taranto, attraverso operatori dedicati, ha attivato sul

territorio cittadino un servizio di raccolta e smaltimento di siringhe abbandonate. Gli operatori, dotati di strumenti idonei provvedono a monitorare i siti ritenuti sensibili in base alle esperienze pregresse e depositano le siringhe raccolte in appositi contenitori a doppia parete che vengono successivamente smaltiti attraverso termodistruzione presso impianti autorizzati. Il fine è migliorare le condizioni igieniche del territorio e sensibilizzare la popolazione delle persone con problemi di dipendenza rispetto ad una corretta prassi di smaltimento. - Raccolta deieizioni canine In aree particolarmente soggette alla problematica, AMIU

S.p.A. svolge servizi di raccolta di deiezioni canine con il “Dog Scooter”, una moto dotata di apposita attrezzatura aspirante. L’esecuzione di detto servizio articolato su programma settimanale e su eventuali segnalazioni pervenute attraverso il modulo "Dillo ad Amiu", può eliminare o contenere situazioni igieniche e sanitarie particolarmente pericolose per la salute pubblica e restituire vivibilità a zone particolarmente degradate. Di seguito il calendario del servizio: LUN

MAR

MER

GIO

VEN

SAB

Città Vecchia

Borgo

Città Vecchia

Borgo

Città Vecchia

Borgo

Solito Corvisea Italia Montegranaro

Talsano

PaoloVI

Tamburi

Salinella

Lama San Vito

32


- Night-time disinfestation treatments The night-time disinfestation service is performed

throughout the urban area according to a specific monthly schedule. In addition to this, targeted services are performed in the main corporate offices. - Collection and disposal of syringes AMIU S.p.A. Taranto, through dedicated operators,

has activated the collection and disposal of used needles and syringes abandoned in the city. Well-equipped operators monitor the critical sites and deposit the collected syringes in special containers. Once collected, the syringes are sent to authorized facilities for thermal destruction. The aim is to improve the hygienic conditions of the territory and to sensitize people with addiction problems to a correct disposal practice. - Dog waste removal and disposal In critical areas, AMIU S.p.A. performs dog waste

removal and disposal services with the "Dog Scooter", a motorcycle equipped with special suction equipment. This service is based on a weekly program and on reports submitted through the "Dillo ad Amiu/Tell Amiu" form. This program is very important to overcome hygienic and health problems that are particularly dangerous for public health especially in more degraded areas. Here below the service schedule: MON

TUE

WED

THU

FRI

SAT

Città Vecchia

Borgo

Città Vecchia

Borgo

Città Vecchia

Borgo

Solito Corvisea Italia Montegranaro

Talsano

PaoloVI

Tamburi

Salinella

Lama San Vito

33


I RAPPORTI CON GLI UTENTI L’ACCESSIBILITÀ ALLE INFORMAZIONI E LE MODALITÀ DI ASCOLTO DEGLI UTENTI La tutela del diritto del cittadino alla corretta erogazione del servizio viene favorita da AMIU S.p.A. Taranto anche attraverso la massima diffusione delle informazioni sui servizi, a cui gli utenti possono accedere attraverso: 

 

il sito web www.amiutaranto.it che, adattabile ai dispositivi mobili come smartphone e tablet, consente attraverso una navigazione semplice e intuitiva di reperire numerose informazioni su attività e servizi svolti da AMIU S.p.A. Taranto. Il sito permette anche l’invio di una comunicazione direttamente attraverso il form Dillo ad AMIU, la consultazione del calendario di esposizione delle attrezzature di raccolta, laddove è attivo il servizio “porta a porta”, e la geolocalizzazione dei contenitori stradali ove è attiva la raccolta differenziata stradale “multimateriale” e tutti i materiali informativi (guide) per il corretto conferimento dei rifiuti. una pagina Facebook ufficiale attraverso la quale vengono veicolate le attività svolte da AMIU S.p.A. Taranto e che funge da autentico front office con l’utenza che trova ormai più semplice fare ricorso a questa modalità comunicativa. il Numero Verde 800 013 739, un servizio gratuito attivo in orario d’ufficio, disponibile per fornire informazioni di massima sui servizi, accogliere le segnalazioni e soprattutto organizzare il servizio di ritiro dei rifiuti ingombranti.

I cittadini che desiderano richiedere informazioni o inoltrare ad AMIU S.p.A. Taranto suggerimenti per il miglioramento del servizio o eventuali segnalazioni attinenti contenuti e parametri di servizio riportati in questo documento possono rivolgersi anche a:    

amiu@amiutaranto.com ufficiocomunicazione@amiutaranto.com AMIU S.p.A. Taranto – piazza Pertini, 4 – 74123 Taranto (posta ordinaria) www.amiutaranto.it (form “Dillo ad Amiu”)

L’utente riceverà una risposta a seconda della modalità adottata. AMIU S.p.A. Taranto diffonde comunicazioni a mezzo annunci sui media relativamente a eventuali possibili disservizi in caso di sciopero del personale e realizza periodicamente apposite campagne di comunicazione finalizzate alla sensibilizzazione dei cittadini in merito a particolari tematiche ambientali.

LA QUALITÀ DEL SERVIZIO Attraverso un sistema interno, che verifica quotidianamente il numero di addetti impiegati e l’effettivo svolgimento delle attività durante i turni lavorativi, l’azienda monitora la qualità del servizio erogato con lo specifico obiettivo di migliorarne la performance. Il contenimento delle attività effettuate in regime di straordinario, la puntualità nello svuotamento dei cassonetti e nel ritiro dei rifiuti nelle zone servite dalla raccolta “porta a porta”, il numero di appuntamenti fissati per il ritiro dei rifiuti ingombranti, sono solo alcuni degli indicatori utilizzati per misurare empiricamente la qualità dei servizi prestati.

34


EXTERNAL RELATIONS CUSTOMER SERVICE

AMIU S.p.A. Taranto promotes the protection of the citizen's right to receive a good service also through the maximum dissemination of information, which users can access through: 

 

our website www.amiutaranto.it, available also for smartphones and tablets, gives several information on activities and services performed by AMIU SpA. Taranto in a very simple way. The website also allows to communicate directly through the form “Dillo ad Amiu”, the consultation of the waste collection calendar, provides useful info about the door-to-door service and the location of "Multi-material" recycling bins and, last but not least, all the required information (handbook) for a correct waste disposal. an official Facebook account, which may be considered an authentic front office, maintaining a close communication with customers the toll-free number 800 013 739 offers a free customer care service during the working hours, providing general information on services, aimed at receiving reports and scheduling the collection service for bulky waste.

Citizens who wish to request information or send AMIU S.p.A. Taranto suggestions or any reports may also refer to:    

amiu@amiutaranto.com ufficiocomunicazione@amiutaranto.com AMIU S.p.A. Taranto – piazza Pertini, 4 – 74123 Taranto (mail) www.amiutaranto.it (form “Dillo ad Amiu”)

AMIU S.p.A. Taranto usually makes media announcements regarding potential disservices associated with staff strikes and periodically develop targeted communication campaigns aimed at raising citizens' awareness of particular environmental issues

THE QUALITY OF THE SERVICE

Through an internal system that daily checks the number of the working employees and the actual performance of activities during shifts, the company is able to monitor the quality of the service provided with the specific objective of improving its performance. The containment of the activities under extraordinary conditions, the punctuality in emptying bins and the collection of waste in the "door to door" collection areas, the no. of appointments set for the collection of bulky waste, are just some of the indicators used to measure the quality of the services provided.

35


I NUMERI DI AMIU AMIU S.p.A. Taranto, nel 2017, ha potuto contare su una forza lavoro media pari a 505 dipendenti. Al 31 marzo 2018, la forza lavoro assoluta era pari a 493 dipendenti. Più del 70% della forza lavoro è impiegato direttamente nelle attività di raccolta e trasporto dei RSU (Rifiuti Solidi Urbani) e nei servizi di igiene urbana. La parte rimanente è suddivisa tra impiegati e attività a supporto dei servizi. Sempre nel 2017, AMIU S.p.A. Taranto ha raggiunto i seguenti obiettivi:  

sono stati raccolti 101936673,6 kg di RSU gli operatori ecologici addetti allo spazzamento manuale hanno percorso in totale circa 35mila km

Percentuale di RSU differenziati e indifferenziati provenienti dalla raccolta effettuata direttamente da AMIU S.p.A. Taranto (dati aggiornati al 31 dicembre 2017)

16,32%

RSU differenziati RSU indifferenziati 83,68%

Percentuale delle singole tipologie di RSU differenziati (dati aggiornati al 31 dicembre 2017) ORGANICO CARTA INGOMBRANTI PLASTICA VETRO METALLO INERTI RAEE MEDICINALI OLI INDUMENTI

33,68% 21,15% 15,78% 8,98% 7,94% 7,77% 3,23% 1,29% 0,07% 0,06% 0,05% 0%

5%

10%

15%

20%

25%

30%

35%

36


AMIU IN NUMBERS AMIU S.p.A. Taranto, in 2017, counted on an average of 505 employees. At March 31, 2018, the total workforce was made up of 493 employees. More than 70% of the workforce is employed in the collection and transport of MSW (Muncipal Solid Waste) and in urban hygiene services. The remaining part is divided between employees and supporting services. In 2017, AMIU S.p.A. Taranto has achieved the following objectives:  

• 101936673.6 kg of MSW collected; • ecological operators involved in manual sweeping have covered a total of about 35.000 km

Percentage of recyclable and non-recyclable waste MSWs by AMIU S.p.A. Taranto (as of December, 31 2017)

16,32%

RSU differenziati recyclable MSW non-indifferenziati recyclable MSW RSU 83,68%

Percentage of the each type of recyclable MSW (as of 31 December 2017) ORGANIC WASTE ORGANICO PAPER CARTA BULKY WASTE INGOMBRANTI PLASTIC PLASTICA GLASS VETRO METALS METALLO INERT WASTE INERTI WEEE RAEE MEDICINES WASTE MEDICINALI OILS OLI CLOTHING WASTE INDUMENTI

33,68% 21,15% 15,78% 8,98% 7,94% 7,77% 3,23% 1,29% 0,07% 0,06% 0,05% 0%

5%

10%

15%

20%

25%

30%

35%

37


38


39


40