Page 1

Almanacco Giostresco Quintanaro Paliesco 2014

Comune di Abbiategrasso

col patrocinio di

a cura di Roberto Parnetti

Almanacco Giostresco Quintanaro Paliesco 2014 â‚Ź 10,00

a cura di Roberto Parnetti (terza serie)

EGV


Almanacco Giostresco Quintanaro Paliesco 2014 a cura di Roberto Parnetti (terza serie)


per segnalazioni Roberto Parnetti email roberto.parnetti@alice.it cell. 339/744.01.04 Facebook “Si dia inizio al torneamento” codice Isbn 978-88-905493-6-6 prima edizione febbraio 2014 La copertina dell’Almanacco è stata realizzata da Alessandro Marrone Per le fotografie si ringrazia: Acquasparta (TR), Giostra della Lince (pag. 23): Stefano Casciotta Amelia (TR), Palio degli esordienti e Palio dei Colombi (pag. 24 -25-26): Alessandro de Angelis Arezzo, Giostra del Saracino (pag. 29): Saimon Savini Arezzo, Prove generali e Giostre del Saracino (pag. 27 -28-30-31-32): Giulio Cirenei Ascoli Piceno, Quintane (pag. 34-35): Ente Quintana e Alessandro Ercoli Asti, Palio (pag. 36): Roberto Signorini Bagno a Ripoli (FI), Giostra della Stella (pag. 37-38): Andrea Gianfortuna Bientina (PI), Palio (pag. 39): Mauro Gemignani Bomarzo (VT), Palio di Sant’Anselmo (pag. 40): Pro Loco Bomarzo Castel del Piano (GR), Palio (pag. 42): Marco Petri (Comune Castel del Piano) Castiglion Fiorentino (AR), Palio dei Rioni Castiglionesi (pag. 44): Alessandro Pierozzi e Rione Porta Romana Comitato Regionale Toscano FISE, Quintana di Primavera (pag. 17): Saimon Savini Comitato Regionale Toscano FISE, Quintana d’Inverno (pag. 18-19): Andrea Pistolesi Compagnia Aquila Bianca, Campionato Giostra in Armatura Fitetrec Ante (pag. 88-89): Giuseppe Sabella e Marco Iacono Faenza (RA), Bigorda d’Oro e Palio del Niballo (pag. 46): C.R.A.L. Ospedalieri A.Banzola Feltre (BL), Palio (pag. 49): Foto QuikTime Fermo, Cavalcata del’Assunta (pag. 50): Federazione Cronometristi Italiana Ferrara, Palio (pag. 51): Geppy Toglia Fossano (CN), Palio dei Borghi e Giostra dell’Oca (pag. 55): www.paliodeiborghi.it Legnano (MI), Palio (pag. 57): Valentina Colombi per www.collegiodeicapitani.it Monterubbiano (FM), Giostra dell’Anello (pag. 58): Jacopo Nardoni per Armata di Pentecoste Montisi (SI), Giostra di Simone (pag. 59): Anthony Argentieri Oristano, Sartiglie e Giostra del Giudicato (pag. 64 -65-66): Fondazione “Sa Sartiglia” e Gianfranco Casu (www.sargea.it) Piazza Armerina (EN), Palio dei Normanni (pag. 68): Filippo Rausa per Quartiere Monte Pistoia, Giostra dell’Orso (pag. 69): Gianluigi Premuda San Gemini (TR), Giostra dell’Arme (pag.71): Foto Carsulae di Cascioli San Ginesio (MC), Palio (pag. 72-73): Foto Studio Immagine Sarteano (SI), Giostra del Saracino (pag. 75-76): Associazione Giostra del Saracino Soriano del Cimino (VT), Palio (pag. 79): Angelo Maria Mascellini Sulmona (AQ), Giostra Cavalleresca, dei Borghi più Belli d’Italia e d’Europa (pag.81 -82-83): Associazione Giostra Cavalleresca di Sulmona Valfabbrica (PG), Palio Festa d’Autunno (pag. 85): Mario Boccacci per Festa d’Autunno Palio di Valfabbrica


on grande saggezza l’uomo non deve dimenticare i cinquemila anni vissuti insieme al suo insostituibile “compagno”, che ancora oggi riunisce intorno a sé un universo articolato in cui tradizione, natura, ambiente, sport, salute, agricoltura e molto altro si coniugano. L’Almanacco delle Giostre, delle Quintane e dei Palii, che ripercorre tutta la stagione dei tornei cavallereschi, testimonia quanto nella modernità siano ancora vive e vitali tradizioni antiche che intrecciano le vite di uomini e cavalli. La cultura è un fondamentale strumento della nostra esistenza, perchè se cambiano le nostre conoscenze cambia la nostra percezione del mondo. In altre parole riusciamo ad avere attenzione solo per ciò che conosciamo. Per questo è così importante che giovani e adulti comprendano la storia anche attraverso tradizioni che testimoniano il rapporto antichissimo con un animale che ha così profondamente inciso sulla nostra stessa evoluzione. Tradizioni che possono pure aiutare ad acquisire sensibilità e considerazione in generale per il mondo animale e il cavallo in particolare. Creatura maestosa e socievole, capace di coniugare nell’immaginario collettivo potenza, agilità ed eleganza, il cavallo suscita in ciascuno di noi una straordinaria sensazione di forza, libertà che si lega magicamente all’essere umano. Questa incredibile armoniosa miscela va rispettata e messa al riparo dai comportamenti umani che non tengono conto del benessere animale, sconfinando nel maltrattamento. In attesa dell’approvazione del disegno di legge del Governo, l’Ordinanza “concernente la disciplina di manifestazioni popolari pubbliche o private nelle quali vengono impiegati equidi, al di fuori degli impianti e dei percorsi ufficialmente autorizzati” rappresenta un importante punto fermo che, attraverso l’assunzione di misure di prevenzione, tutela la salute e la sicurezza di persone e animali, fissando i principi basilari per continuare a coltivare storia e tradizioni.

C

Ministero della Salute il Sottosegretario di Stato Paolo Fadda

5


Almanacco delle Giostre, delle Quintane e dei Palii è un’opera importante per coloro che seguono i giochi storici con equidi, perché fornisce un elenco delle manifestazioni e tornei cavallereschi italiani con informazioni fornite dagli interessati, epoche, date e riferimenti. L’idea di Roberto Parnetti di fornire una guida utile a tutti gli amatori delle rievocazioni storiche che si servono di un animale nobile come il cavallo va lodata, perché è eseguita con passione e dovizia di particolari da uno stesso utente, da uno come noi che seguiamo questi eventi, sicuramente fonte di aggregazione (specie giovanile), cultura (tutte le manifestazioni collaterali), spettacolo, sport e forte ritorno economico per il turismo del territorio di ciascuna manifestazione,. Roberto segue quest’opera come una sua creatura, con l’esperienza di colui che vive direttamente la festa della sua città e con la capacità non solo di un utente, come detto, ma di un organizzatore di eventi storici. C’è bisogno di queste iniziative per valorizzare le nostre manifestazioni. Sempre ad maiora. Carlo Capotosti Presidente F.I.G.S. Federazione Italiana Giochi Storici

L’

6


e manifestazioni dei cortei in costume, delle rievocazioni e dei giochi storici costituiscono un’antica e nobile tradizione delle strade e delle piazze italiane: luoghi naturalmente essenziali per la vita sociale e culturale delle nostre città. Questo genere di manifestazioni costituisce anche un valido strumento per la valorizzazione e la conservazione del vasto patrimonio storico-culturale dell’Italia. Giochi e rievocazioni storiche favoriscono, inoltre, all’interno delle collettività in cui sono inseriti, un forte spirito di aggregazione e offrono uno spettacolo che, oltre al piacere ludico, è un reale mezzo di promozione culturale e turistica. Tali iniziative permettono a cittadini e turisti di visitare borghi di rara bellezza, spesso ignorati dagli itinerari turistici classici: città, eremi e paesi che rappresentano l’ossatura dell’inestimabile patrimonio storico-artistico italiano. Proprio nei giorni di svolgimento delle manifestazioni numerosi centri storici minori riescono a farsi scoprire da migliaia di persone, proponendo antiche tradizioni, vecchi mestieri e specialità enogastronomiche del passato, garantendone così memoria. Si tratta, in base ai dati rilevati da Federculture e dalla Federazione Italiana Giochi Storici, di manifestazioni che si sviluppano nell’ambito delle nostre piazze dal Nord, al Centro e al Sud, nei periodi dell’anno che vanno essenzialmente da aprile ad agosto. Oltre a costituire eventi culturali, queste particolari forme di rievocazione storica permettono di creare occupazione, turismo e indotto economico. Si pensi, infatti, che, per ogni manifestazione storica, regata, palio o giostra, si registrano in media circa 24.000 presenze. Il tasso di autofinanziamento di tali eventi, peraltro, è elevatissimo (60% contro il 39,40% di finanziamento pubblico), ottenuto tramite sponsorizzazioni, vendita di prodotti, di servizi e di biglietti, nonché contributi degli associati. Il volume di affari è elevato e si attesta su svariati milioni di euro tra indotto diretto e indiretto. Nell’80% dei casi tale dato è costante nel tempo e nel 16% delle manifestazioni più importanti il dato è in forte crescita. Anche l’effetto sull’occupazione è considerevole: per ogni manifestazione storica sono coinvolti in media circa 450 occupati, tra volontari e assunti a tempo determinato e, considerando il dato medio valido per l’universo dei cortei in costume, delle rievocazioni e dei giochi storici in Italia, il volume complessivo di affari generato arriva, tra impatto diretto e indiretto, attorno ai 650 milioni di euro, con un pubblico medio annuo di circa 600.000 persone. Per tutte queste ragioni ho ripresentato all’inizio della XVII Legislatura la proposta di legge «Disposizioni per la promozione, il sostegno e la valorizzazione delle manifestazioni dei cortei in costume, delle rievocazioni e dei giochi storici» (AC 66), un testo normativo per valorizzare manifestazioni, rievocazioni, cortei e giochi storici come strumento per la conservazione del patrimonio storico-culturale dell’Italia e dello spirito di aggregazione delle comunità e per la promozione del turismo. Una legge per il lavoro, la coesione sociale e la cultura. E per tutte queste ragioni è particolarmente meritevole il progetto “Si dia inizio al Torneamento – Giostre, Quintane e Palii d’Italia”, nell’ambito del quale è stato realizzato l’Almanacco 2014. Passa anche dai giochi storici e dai palii a cavallo quell’intreccio inimitabile di storia, natura e cultura che rende unica l’Italia nel mondo. Ermete Realacci Presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera

L

7


“SI DIA INIZIO AL TORNEA MENTO – GIOSTRE, QUINTANE E PALII D’ITALIA” Il progetto Unico nel suo genere in ambito nazionale, il progetto “Si dia inizio al torneamento – Giostre, Quintane e Palii d’Italia”, è nato nel 2006 a fronte della mia passione per le manifestazioni cavalleresche che, nel corso degli anni, mi ha portato ad instaurare rapporti di collaborazione non solo con molti comitati organizzatori, ma anche con la F.I.G.S. (Federazione Italiana Giochi Storici), con la F.I.S.E. (Federazione Italiana Sport Equestri) e alcune testate giornalistiche. A oggi sono oltre 50 le manifestazioni incluse nel progetto la cui presentazione ufficiale è avvenuta ad Arezzo il 22 maggio 2010 con una cerimonia patrocinata dal Comune di Arezzo dalla F.I.G.S. e dalla F.I.S.E. Il progetto si articola nei seguenti punti: Almanacco, Calendario nazionale, Eventi vari, Gruppo su Facebook, Mostra itinerante, Organizzazioni, o partecipazioni, a Convegni e tavole rotonde. L’Almanacco * Almanacco Giostresco 2006: Presentato sabato 25 novembre 2006 nel Salone della Prefettura di Arezzo, nell’ambito della Festa della Toscana, dal Sindaco di Arezzo Giuseppe Fanfani e dell’Assessore alla Cultura Camillo Brezzi * Almanacco GiostrescoPaliesco 2009: Con la prefazione dell’on. Francesca Martini (Sottosegretario del Ministero della salute) e di Carlo Capotosti (Presidente della F.I.G.S.) presentato martedì 8 dicembre all’Arezzo Equestrian Centre nell’ambito della 3a ed. del Torneo Cavalleresco dell’Immacolata da Gianfranco Paolini (Responsabile Comitato Regionale per i Gruppi e le Rievocazioni Storiche della Toscana) e Susanna Tartari (Presidente Associazione Nazionale “Rievocare”).

8


Il Calendario * Calendario 2011 - presentato il 12 dicembre 2010 all’Arezzo Equestrian Centre nell’ambito della 4a ed. del Torneo Cavalleresco dell’Immacolata * Calendario 2012 - presentato il 17 febbraio 2012 ad Oristano durante la presentazione dell’edizione 2012 della Sartiglia Il calendario viene inoltre pubblicato su alcuni siti internet, riviste e quotidiani nazionali. Eventi vari * 10 marzo 2012 Pozzuolo Umbro (PG) – organizzazione dei festeggiamenti per il centesimo compleanno di Tripoli Torrini, in arte “Tripolino” fantino vincitore di 6 Palii di Siena e di 15 Giostre del Saracino di Arezzo.

La Mostra La mostra itinerante è articolata su una parte espositiva con le bandiere, i foulard, i manifesti, le lance, i tabelloni, gli anelli e qualsiasi altro oggetto identificativo delle singole manifestazione, ed un video fotografico ed un filmato con le più spettacolari immagini dei tornei. * La prima esposizione è avvenuta a SARTEANO (SI) nelle sale del Castello dal 29 luglio al 9 dicembre 2007 inserita nel programma della Festa della Toscana 2007. In contemporanea con la mostra, che ha registrato un affluenza di oltre 7000 visitatori, si è svolto anche il primo sondaggio “Vota il tuo torneo preferito” tra quelli in esposizione. Dalle 929 le schede votate, giunte da tutte le parti d’Italia, la città “preferita” è risultata Arezzo con 148 voti (la premiazione è avvenuta il 15 dicembre al Teatro Comunale degli Arrischianti di Sarteano). * La seconda esposizione, patrocinata dalla F.I.G.S. è avvenuta a SAN SECONDO PARMENSE (PR) dal 17 maggio al 21 giugno 2009 inserita come evento collaterale alla 20a ed. del Palio delle Contrade ed allestita nelle sale delle ex scuderie della Rocca dei Rossi. 9


Anche in questa edizione, che ha registrato un affluenza di 2000 visitatori, si è svolto il sondaggio “Vota il tuo torneo preferito” chiuso con un totale di 404 schede votate che hanno visto premiare la città di Feltre (BL) con 69 voti. Abbinata alla Mostra anche una raccolta di contributi per le vittime del sisma che ha colpito l’Abruzzo consegnati successivamente al Presidente della Giostra Cavalleresca di Sulmona (AQ) Emidio Cantelmi. All’iniziativa è stato conferito l’attestato per “l’impegno nella valorizzazione e promozione delle rievocazioni storiche”. * La terza esposizione si è svolta a MONTISI (SI) dal 1 al’8 agosto 2010 nel Teatro della Grancia inserita come collaterale alla 40° edizione della Giostra di Simone e patrocinata dalla FIGS. Nella cerimonia di presentazione il Sindaco Michele Boscagli ha consegnato la medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. * La quarta edizione si è tenuta a MONTE SAN SAVINO (AR) dal 14 novembre al 12 dicembre 2010 nelle sale del Museo del Cassero in occasione della Festa della Toscana 2010 e della Fiera di Santa Caterina. La mostra è stata insignita del trofeo di rappresentanza “Pegaso” del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi. * La quinta edizione si svolta ad AMELIA (TR) dal 27 luglio al’11 agosto nella “Sala dello Zodiaco” di Palazzo Petrignani, come collaterale. I convegni e tavole rotonde * 14 novembre 2010 Monte San Savino (AR) - “Disciplina delle Giostre e Palii - l’Ordinanza Ministeriale dell’On. Martini” (Il convegno, che ha visto rappresentate 22 città, è stato l’unico tenutosi in Italia dove si è analizzato il ricorso del Comune di Ronciglione al TAR del Lazio contro l’Ordinanza Martini) * 15 febbraio 2011 Cesiomaggiore - Feltre (BL) - “Presentazione della legge regionale sui Palii e le manifestazioni storiche venete” * 28 maggio 2011 Sulmona (AQ) - “Palii Giostre e Giochi Storici – rilevanza sociale ed economica delle rievocazioni storiche” * 17 marzo 2012 Arezzo - “Presentazione della legge regionale n. 5 del 14 Febbraio 2012 sulle manifestazioni, rievocazioni, gruppi e associazioni storiche toscane” * 24 novembre 2012 Monte San Savino (AR) “Il cavallo nelle Giostre, Quintane e Palii” * 9 febbraio 2013 San Secondo Parmense (PR) - “Il cavallo nelle Giostre, Quintane e Palii” * 23 novembre 2013 Monte San Savino (AR) “Tutela e benessere del cavallo e rilevanza sociale ed economica delle Giostre, Quintane e Palii” Per ulteriori informazioni 339.7448104 Roberto Parnetti 10


RISULTATI DELL’ANNO 2013 Giostre e Quintane (evidenziate in blu) Palii (evidenziati in rosso) La seguente lista è riportata in ordine di svolgimento delle singole manifestazioni


GENNAIO 22 Buti (PI) - Palio di Sant’Antonio (42a ed.) Contrada SAN ROCCO con Andrea CHESSA detto “Nappa II” FEBBRAIO 19 Oristano - Sartiglia del Gremio dei Contadini totale stelle centrate 15 su 65 discese 12 Oristano - Sartiglia del Gremio dei Falegnami totale stelle centrate 26 su 84 discese APRILE 25 Bomarzo (VT) - Palio di Sant’Anselmo (28a ed.) Rione MADONNA DEL PIANO con Adrian TOPALLI su Istrix MAGGIO 3 Narni (TR) - Corsa all’Anello storica (27a ed.) Terziere FRAPORTA con Federico GRILLINI 12 Narni (TR) - Corsa all’Anello (45a ed.) Terziere MEZULE con i cavalieri Fabrizio FANI su Sopran Rodan, Alessandro SCOCCIONE su Sale in Zucca e Luca VENERI su Try Yor Luck Miglior Cavaliere Fabrizio FANI 19 Fucecchio (FI) - Palio delle Contrade (33a ed.) Contrada TORRE con Valter PUSCEDDU detto “Bighino” su Ninos 19 Monterubbiano (FM) - Giostra all’Anello “Sciò la Pica” (49a ed.) Corporazione degli ARTISTI con Francesco SCATTOLINI su Italian Hope 19 Rocca delle Caminate (FC) - Giostra dell’Almoravide (12a ed.) Castello TERRA DEL SOLE con Freddy BAZZOCCHI su Navarre 26 Ferrara - Palio (45a ed.) Rione SAN GIACOMO con Alessio MIGHELI detto “Girolamo” su Occolè 26 Legnano (MI) - Palio (67a ed.) Contrada SAN DOMENICO con Dino PES detto “Velluto” su Casilago (Guglielmino) GIUGNO 2 San Secondo Parmense (PR) - Palio delle Contrade (24a ed.) Contrada DRAGONDA con Enrico GIUSTI su Nuraghe 2 Mordano (BO) – Palio dei Borghi Borgo MONTEBOTTONE con Massimo COLUMBU detto “Veleno II” 8 Faenza (RA) - Torneo della Bigorda d’Oro notturna (17a ed.) Rione GIALLO (Porta Ponte) con Daniele BEONI su Floriana 9 Acquasparta (TR) – Giostra della Lince (14a ed.) Contrada PORTA VECCHIA con Cristiano LITI su Poplar Groves e Marco BISONNI su Sobek Miglior cavaliere Cristiano LITI 9 Abbiategrasso (MI) - Palio di San Pietro (34a ed.) Contrada GALLO con Alessandro CHITI detto “Voragine”

12


15 Foligno (PG) - Giostra della Quintana detta della “sfida” - notturna (109a ed.) Rione GIOTTI con Massimo GUBBINI su Lord Colussus 16 Castiglion Fiorentino (AR) - Palio dei Rioni Castiglionesi (35a ed.) Rione PORTA ROMANA con Andrea CHESSA detto “Nappa II” su Narcisco 20 Arezzo - Prova Generale della Giostra del Saracino - notturna (37a ed.) Quartiere di PORTA SANTO SPIRITO con Thomas TANGANELLI su Cecile e Andrea BENNATI su Ninnittu 22 Arezzo - Giostra del Saracino di “San Donato” - notturna (125a ed.) Quartiere di PORTA SANTO SPIRITO con Gianmaria SCORTECCI su Machine Gun e Elia CICERCHIA su Baby Doll 23 Faenza (RA) - Niballo il Palio di Faenza (57a ed.) Rione GIALLO (Porta Ponte) con Daniele RAVAGLI su Nanbo King 23 Maltignano (AP) - Palio di San Cristanziano Contrada CASELLE con Willer GIACOMONI su Evasion stuk 29 Fossano (CN) - Palio dei Borghi e Giostra dell’Oca - notturna (34a ed.) Borgo SANT’ANTONIO – Corsa di cavalli vinta da Borgo SANT’ANTONIO con Mattia CHIAVASSA 30 Leonessa (RI) – Palio del Velluto (111a ed.) Sesto di Corno LUGLIO 2 Siena - Palio disputato in onore della Madonna di Provenzano Contrada DELL’OCA con Giovanni ATZENI detto “Tittia” su Guess 14 Ascoli Piceno – Quintana - notturna (76a ed.) Sestiere di PORTA ROMANA son Emanuele CAPRIOTTI su Amaldra 14 Casole d’Elsa (SI) – Palio di Sant’Isidoro Contrada PIEVALLE con Simone MEREU su Narcisco 14 Sarteano (SI) – Giostra del Saracino (ed. straordinaria) Contrada SAN LORENZO con Tony BARTOLI su Dago 21 Bientina (PI) - Palio di San Valentino (21a ed.) Contrada VIARELLA con Valter PUSCEDDU detto “Bighino” su Nadir de Mores 25 Pistoia - Giostra dell’Orso – notturna (48a ed.) Rione del CERVO BIANCO con Alessandro CULATORE su Maurizio, Luca VENERI su Noble Lia e Willer GIACOMONI (riserva) su Evasion stuk. Speron d’Oro (miglior cavaliere) ex equo: Alessandro CULATORE (Rione Cervo Bianco), Luca VENERI (Rione Cervo Bianco) e Rocco BETTI (Rione del Grifone). 27.28 Sulmona (AQ) - Giostra Cavalleresca (19a ed.) Sestiere di PORTA MANARESCA con Marco DIALFALDI su Lord Antani 28 Montisi (SI) – Giostraccia di Simone (1a ed.) Contrada CASTELLO con Andrea VERNACCINI su Guendalina 31 Sulmona (AQ) – Giostra dei Borghi più Belli d’Italia (7a ed.) Comune di CORINALDO (AN) con Fabrizio VITUCCI su Snow Bounty 13


AGOSTO 4 e 5 Feltre (BL) - Palio (32a ed.) Quartiere DUOMO – Corsa di cavalli vinta dal Quartiere DUOMO con Andrea CHESSA detto “Nappa II” su Bonantonio Da Clodia 4 Amelia (TR) - Palio d’Esordio (1a ed) Cavaliere vittorioso Fabio PICCHIONI su Scoglio 4 Ascoli Piceno - Quintana (77a ed.) Sestiere di PORTA ROMANA con Emanuele CAPRIOTTI su Amaldra 4 Fonni (NU) – Palio dei Comuni (29a ed.) Comune di FONNI con Luca MASURI 4 Montisi (SI) - Giostra di Simone (42a ed.) Contrada CASTELLO con Matteo PUDDU su Snappy Starlight 4 Sulmona (AQ) - Giostra Cavalleresca Europea (13a ed.) Città di COLHESTER (Inghilterra) con Cristoforo TARULLO su Capuzzella 11 Amelia (TR) - Palio dei Colombi (38a ed.) Contrada POSTEROLA con Marco ELEFANTE su Stephen Hero e il balestriere Manrico PANTALEONI 10-13 San Ginesio (MC) - Palio di San Ginesio (43a ed.) Palio assegnato ai Rioni di PORTA ASCARANA e di Porta OFFUNA Giostra dell’Anello (13 agosto) vinta dal Rione di Porta Offuna con Luca INNOCENZI, Disputa della Pacca (15 agosto) vinta dal Rione di Porta Ascarana con Alessio RICCHIUTI. 14 Piazza Armerina (EN) - Palio dei Normanni (57a ed.) Quartiere MONTE con Salvatore CIFALÙ, Mario RIZZO, Andrea SPITALE, Ivan TAGLIARINO, Salvatore TAGLIERINO e (riserva) Filippo DIANA 15 Fermo - Cavalcata dell’Assunta (32a ed.) Contrada CASTELLO con Andrea COLABOLLETTA su Zeus 15 Sarteano (SI) - Giostra del Saracino (64a ed.) Contrada SAN MARTINO con Guido GENTILI su Akaba 16 Siena - Palio disputato in onore della Madonna Assunta Contrada CAPITANA DELL’ONDA con Giovanni ATZENI detto “Tittia” su Morosita Prima 18 Piancastagnaio (SI) - Palio (40a ed.) Contrada CASTELLO con Simone MEREU su Mazza 18 Servigliano (FM) – Torneo cavalleresco di Castelclementino (45a ed.) Rione PORTA MARINA con Daniele SCARPONI su Agresti 30 Arezzo - Prova Generale della Giostra del Saracino – notturna (38a ed.) Quartiere di PORTA CRUCIFERA con Filippo FARDELLI su Lughente de Campeda e Andrea VERNACCINI su Astuzia SETTEMBRE 1 Arezzo - Giostra del Saracino della “Madonna del Conforto” (126a ed.) Quartiere di PORTA SANT’ANDREA con Stefano CHERICI su Pepyto e Enrico VEDOVINI su Peter Pan

14


1 Ferrara - Giostra del Monaco (9a ed.) Città di FERRARA con Maurizio RUTIGLIANO su Minos del Delta Miglior cavaliere Péter CSEPIN (Varpalota - Ungheria) su Risito Valletta del Delta 1 Mercato Saraceno (FC) - Palio del Saraceno (16a ed.) Castello di COLONNATA con Marco DIAFALDI su Bum Bum 1 Montagnana (PD) - Palio dei 10 Comuni (37a ed.) Comune di URBANA con Simone MEREU 1 Valfabbrica (PG) - Palio della Festa d’autunno (40a ed.) Rione PEDICINO con Willer GIACOMONI su Rosa di Corte 8 Bagno a Ripoli (FI) - Palio delle Contrade Giostra della Stella (34a ed.) Palio vinto dalla Contrada del CAVALLO – Giostra della Stella vinta da Enrico GIUSTI (Contrada CAVALLO) su Fanè 8 Castel del Piano (GR) - Palio delle Contrade (47a ed.) Contrada MONUMENTO con Giuseppe ZEDDE detto “Gingillo” su Istrix 8 Castell’Arquato (PC) - Quintana (Rivivi il Medioevo di Castell’Arquato) 8a ed. Contrada FOSSATO con Lorenzo DESIMONE su Sandy 15 Foligno (PG) - Giostra della Quintana detta della “rivincita” (110a ed.) Rione GIOTTI con Massimo GUBBINI su Lord Colossus 15 Talla (AR) - Corsa del Saracino (34a ed.) Frazione PONTENANO con Francesco ROSSI detto “Tallurino” su Rondine 16 Asti - Palio (48a ed.) Borgo TORRETTA con Giuseppe ZEDDE detto “Gingillo” 21 Oristano: Giostra del Giudicato (1a ed.) Cavaliere vittorioso Gianni SPADA di Noragugume (NU) su Pericolo 29 San Gemini (TR): Giostra dei Veterani Rione PIAZZA con Mario GIACOMONI e Marcello BELLINI OTTOBRE 6 Soriano del Cimino (VT) - Palio dei Rioni (46a ed.) Contrada PAPACQUA con il cavaliere Giancarlo RICCI e l’arciere Bruno BASSETTA Giostra all’Anello vinta dalla Contrada SAN GIORGIO con il cavaliere Riccardo delle MONACHE 13 Poggio Mirteto (RI) - Palio della Stella (4a ed.) Osteria del CAMPANILE con Marco ELEFANTE su Stephen Hero 13 San Gemini (TR) - Giostra dell’Arme (40a ed.) Rione ROCCA con Diego CIPICCIA su Sberla, Simone LITI su Sa Va Bien e Massimiliano NORI su Sopran Mar Miglior Cavaliere Simone LITI su Sa va Bien 27 Foligno (PG) – Quintana degli Esordienti e Sfida dei veterani Esordienti: Rione CROCE BIANCA con Alessandro CANDELORI su Moro Mon Ami Sfida dei Veterani: Rione CONTRASTANA con Luca INNOCENZI su Ponca City

15


GIOSTRE E PALII NON STORICI, CORSE DI ADDESTRAMENO E ALTRO 21 aprile Fucecchio (FI): Corse di Primavera Vincitori corse per cavalli P.S.I.: Dino Pes su Paura di niente - Virginio Zedde su Zeta - Alberto Caria su Bacio blu Vincitori corse per cavalli Mezzosangue: Valter Pusceddu su Ninos - Federico Arri su Qui Pro Quo Adrian Topalli su Tavel Pontadour - Antonio Siri su Nabilia Saura - Massimo Columbu su Pasteur - Antonio Siri su Plutarco de Bonorba Gran Premio di Ferrara: Andrea Chessa con Bonantonio da Clodia 24 maggio Legnano (MI) - Memorial “Luigi Favari” – Provaccia del Palio Andrea Farris per la Contrada San Martino 17 agosto Orgosolo – Palio Biagio Murgia con Solidea (due batterie con i primi quattro che accedono alla finale. Vincitori batterie: Alberto Bianchina su Bicchierino, Giuseppe Ortu su Just) 8 settembre Castel del Piano (GR) - Memorial “Gastone Pioli” (19a ed.) Manifestazione con quattro batterie ed i vincitori che accedevano alla finale vinta da Alessio Giannetti su Internos Vincitori delle batterie: Federico Guglielmi con Qulpa de Gallura - Ireneo Cabiddu con Quasimolo de Gallura - Alessio Giannetti con Internos - Andrea Chessa con Ottiglia 14 settembre Città di Castello (PG) - Trofeo delle Regioni Fitetrec - Ante Classifica a squadre: Toscana con i cavalieri Alessandro Frosini di Pistoia, Gabriele Gamberi di Arezzo e Alessandro Ugolini di Città di Castello (PG) Classifica individuale: 1° Cesare Veloccia di Roma - 2° Alessandro Frosini di Pistoia - 3° Alessandro Ugolini di Città di Castello (PG) 21 settembre Monteroni d’Arbia (SI) - Memorial “Antonio Columbu” (1a ed.) Manifestazione con sei batterie e i vincitori che accedevano alla finale, vinta da Francesco Caria su Periclea Vincitori della varie batterie: Simone Mereu su Ondina Prima - Federico Arri con Qui Pro Qua - Alessio Migheli su Preziosa Penelope - Adrian Topalli con Tavel Pountadour - Andrea Coghe con Magic Tiglio - Francesco Caria con Periclea 19 ottobre Butei (SS ) - Palio del Goceano (14a ed.) Comune di Burgos con Gavino Sanna su il Fuggitivo 27 ottobre Tegoleto (AR) - Palio della Cuccagna (5a ed.) Classifica a squadre vinta da Badia al Pino con i cavalieri Fabrizio Amadori di Faenza (RA), Nicholas Lionetti di Faenza (RA) e Francesco Marzoli di Amelia (TR). Miglior cavaliere della Quintana: Maurizio Frulio di Arezzo Miglior cavaliere al Buratto: Marco Cherici di Arezzo Miglior cavaliere del Torneo: ex equo Maurizio Frulio di Arezzo e Marco Cherici di Arezzo Premio speciale per la migliore carriera al Buratto: Lorenzo Zoppi di Pistoia Campionato Giostre Medievali 1° tappa 25 aprile Moie (AN) Federico Minestrini su Eagle Fly - 2° tappa 7 luglio Moie (AN): Marco Diafaldi su Nodiu de Ureco - 3° tappa 24 agosto San Ginesio (MC): Luca Innocenzi su Gold Sacrament - 4° tappa 13 ottobre Moie (AN): annullata per maltempo

16


Corse di addestramento per cavalli del Palio di Siena ammessi al protocollo 2013 (Pista di Mociano e del “Tamburo” di Monticiano – SI) 2 aprile Mociano (annullato per maltempo) - 9 aprile Mociano (lavori di addestramento) - 16 aprile Mociano (lavori di addestramento) - 20 aprile Monticiano (Corse di addestramento) - 27 aprile Monticiano (Corse di addestramento) - 7 maggio Mociano (Lavori di addestramento annullati per inagibilità della pista e posticipati al 21) - 11 maggio Monticiano (Corse di addestramento) - 21 maggio Mociano (Lavori di addestramento annullati per inagibilità della pista e posticipati al 4 giugno) - 30 maggio Mociano (Lavori di addestramento annullati per inagibilità della pista) - 1 giugno Monticiano (Corse di addestramento annullate per avverse condizioni meteo) - 4 giugno Mociano (Lavori di addestramento corse le sette batterie in programma il pomeriggio) - 8 giugno Mociano (Lavori di addestramento)

COMITATO REGIONALE TOSCANO FISE AREA EVENTI STORICI DI TRADIZIONE 27.28 aprile Arezzo - “Quintana di Primavera” Categoria cavalieri: vincitore Pasquale Lionetti di Faenza (RA) su Su Barcu (P.S.I. - 8 anni) Categoria amazzoni: vincitrice Bianca Tenti di Arezzo su Careta (Spagnola - 13 anni) Premi speciali: Miglior cavaliere: Enrico Giusti di Arezzo su Nuraghe (A.A. Sardo - 7 anni) Miglior cavaliere più giovane: Cristiano Liti di San Gemini (TR) su Caffè Latino (P.S.I. - 8 anni) Miglior cavaliere veterano: Claudio Falsetti di Pistoia su Blak (P.S.I. - 8 anni) Miglior binomio (bardature cavallo e abbigliamento cavaliere): Rocco Betti di Pistoia su Ramon di Limestre (P.S.A. – 21 anni)

17


30 novembre/1 dicembre - “Quintana d’Inverno” Gara di sabato 30 novembre per cavalieri brevettati BPQ denominata livello 1 – categoria 1 (su un percorso ovale) 1° Luca Veneri (Arezzo) su Fauborg (PSI 6 anni)- 2° Enrico Giusti (Arezzo) su Nuraghe (Anglo Arabo 11 anni) - 3° Marco Cherici (Arezzo) su Notte Senza Fine (PSI 11 anni) Categoria Amazzoni: 1° Chiara Cavarra (Arezzo) su Tony (Austriaco 12 anni) - 2° Erika Cherici (Arezzo) su Notte Senza Fine (PSI 11 anni) - 3° Francesca Giacomoni (Arezzo) su Karino (Ladies 15 anni) Categoria Ludica: 1° Niccolò Paffetti (Arezzo) su Lupo (Criolo 10 anni) - 2° Niccolò Parnetti (Arezzo) su Diana (Sella americana 18 anni) - 3° Nicholas Lionetti (Faenza –RA) su Oro di Gallura (Anglo Arabo 6 anni) Gara di domenica 1° dicembre per cavalieri brevettati BPQ denominata livello 1 - categoria 2 (su un percorso ad otto) 1° Luca Veneri (Arezzo) su Fauborg (PSI 6 anni) - 2° Cristiano Liti (San Gemini - TR) su Poplar Groves (PSI 9 anni) - 3° Federico Minestrini (Spoleto - PG) su Notte Fatale (PSI 5 anni). Miglior cavaliere delle due gare Luca Veneri (Arezzo) Cavaliere d’Onore (per tenuta, condotta e status del cavallo) Daniele Scarponi (Foligno - PG).

18


Per i cavalieri con residenza anagrafica in centri ippici e club FISE toscani, la Quintana d’Inverno è stata valida anche per l’assegnazione del primo Trofeo Toscana Eventi Storici che ha visto i seguenti risultati: Categoria amazzoni: 1° Chiara Cavarra (Arezzo), 2° Erika Cherici (Arezzo), 3° Francesca Giacomoni (Arezzo) Categoria ludica addestrativa: 1° Niccolò Paffetti (Arezzo), 2° Niccolò Parnetti (Arezzo), 3° Aurelio Nencini (Pistoia) Categoria cavalieri brevettati: 1° Luca Veneri (Arezzo), 2° Filippo Fardelli (Arezzo), 3° Marco Cherici (Arezzo). Le premiazioni, che si sono svolte durante il Gran Galà dell’Equitazione Toscana del 14 dicembre 2013, sono state fatte da Massimo Petaccia, presidente del Comitato Regionale Toscano.

19


CAMPIONATO TOSCANO FITETREC-ANTE Referente Nicola Biagini 1째 tappa 1 settembre Pistoia: vincitore categoria agonistica Andrea Acquisti (Arezzo), categoria ludica Lorenzo Zoppi (Pistoia) 2째 tappa 20 ottobre Farneta (AR): vincitore cat. agonistica Gabriele Gamberi (Arezzo), cat. ludica Stefano Mammuccini (Arezzo) 3째 tappa 8 dicembre Pistoia: vincitore cat. agonistica Gabriele Gamberi (Arezzo), cat. ludica Nicola Sandroni (Pistoia) Vincitore: Categoria agonistica Andrea Acquisti (Arezzo), categoria ludica Lorenzo Zoppi (Pistoia)


SCHEDE E NOTIZIE Giostre e Quintane (evidenziate in blu) Palii (evidenziati in rosso) in ordine alfabetico delle città di svolgimento

Abbreviazioni A.A. – Cavallo di razza Anglo Arabo A.A.S. – Cavallo di razza Anglo Araba Sardo E. – Cavaliere, o Cavallo, esordienti P.S.I. – Cavallo di razza Purosangue Inglese Q.H. - Cavallo di razza Quarter Horse


Almanacco Giostresco Quintanaro Paliesco 2014

Comune di Abbiategrasso

col patrocinio di

a cura di Roberto Parnetti

Almanacco Giostresco Quintanaro Paliesco 2014 â‚Ź 10,00

a cura di Roberto Parnetti (terza serie)

EGV

Almanacco Giostresco Quintanaro Paliesco 2014  

I colori, le emozioni, le passioni, le lacrime di un anno di Giostre, Quintane e Palii; tutto questo nell’Almanacco 2014 che vede inserite 7...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you