Page 1

Eventi

ma musica libri cine fia gaming fotogra

CLUB DOGO

MAX PEZZALI

caparezza

Milano // giugno 2012


Eventi

ma musica libri cine ia gaming fotograf Milano // giugno 2012 giugno lunedì

4 ore 17.00 Club Dogo

martedì

5 ore 18.00 MI AMI

mercoledì

6 ore 17.00 Festival della Letteratura

venerdì

8 ore 17.00 Festival della Letteratura

sabato

9 ore 16.00 Skillz of rap: Dargen d’Amico

domenica

10 ore 17.00 Festival della Letteratura

martedì

12 ore 17.00 Max Pezzali

mercoledì 13 ore 18.00 Inaugurazione mostra venerdì

15 ore 16.00 Two Fingerz

sabato

16 ore 17.00 Niccolò Bossini

lunedì

18 ore 18.00 Babaman

martedì

19 ore 18.00 Gianni Simoni

mercoledì 20 ore 18.00 Matteo Caccia giovedì

21 ore 18.00 Gianni Vattimo

venerdì

22 ore 18.00 l’artista che non c’era

sabato

23 ore 17.00 Caparezza

lunedì

25 ore 18.00 fondazione Scuola Marangoni

martedì

26 ore 18.00 alex crippa e emanuele tenderini

giovedì

28 ore 16.00 ed sheeran

giovedì

28 ore 18.30 Paolo Nori e Carlo Boccadoro

venerdì

29 ore 18.00 Eva

Torneo Gaming Fnac

Vieni a sfidare i tuoi amici al reparto gaming! Sabato 16 giugno ore 14.00 FIFA 12 (PS3) Sabato 30 giugno ore 14.00 PES 2012 (XBOX)

Le iscrizioni al torneo sono aperte fino al giorno stesso dell’evento fino a esaurimento posti. Iscrizione: 3€ Per i Soci Fnac: gratuita Per i gamers minorenni sarà necessaria l’autorizzazione firmata dei genitori sia per l’iscrizione che per la partecipazione al torneo.

www.facebook.com/fnacitalia

www.twitter.com/fnac_italia

ingresso libero e gratuito

Vuoi essere informato sugli eventi, le mostre fotografiche e le offerte della Fnac? Iscriviti alla newsletter Fnac collegandoti al sito www.fnac.it!


SKILLZ OF RAP WORD. DARGEN D’AMICO

L’uso della parola per Dargen D’amico è tutto. La sua abilità nel creare e contorcere frasi e significati lo rende originale e irresistibile. Oltre che molto ballabile, come dimostra la hit Festa Festa con Fabri Fibra e Crookers. Perché in realtà Dargen D’amico è molto credibile sia in versione rap, con il suo piglio cantautorale, che in versione dancefloor, grazie alle collaborazioni con alcuni top producer dell’electro come Nic Sarno. Ultimo appuntamento della stagione per la scuola di rap che la Fnac organizza in collaborazione con il giornalista e scrittore Michele Wad Caporosso (Rolling Stone, Rockit, Vogue, L’Espresso, e autore del romanzo cult “Italia Suxxx”). Dopo Freestyle con Ensi, Beat Makin’ con Salmo, Viral con Fedez e Storytelling con Ghemon, assieme a Dargen D’amico entriamo dritti nella dimensione “parola” del rap, praticamente la sua essenza. Seguirà showcase con ospiti a sorpresa. Sabato 9 giugno | ore 16.00-17.30 SKILLZ OF RAP WORD. DARGEN D’AMICO Ingresso libero e gratuito Si consiglia di prenotare scrivendo a: assistente.comunicazionemilano@fnac.it


i film di cannes a milano

Milano 13-19 giugno 2012

Prevendita biglietti da lunedì 11 giugno: • Infopoint Cannes e dintorni - Apollo spazioCinema (Galleria de Cristoforis, 3 - Milano - ora 12.30/20.30)

• Vendita On-line e info su www.lombardiaspettacolo.com Biglietti: Intero 7,00€ Cinecard Cannes a 32,00€ per 8 ingressi a scelta. Ingresso promozionale a 2,00€ con i coupon pubblicati sul Corriere della Sera a partire da lunedì 11 giugno.

Per i Soci Fnac: biglietto ridotto a 5,50€


Sotto la direzione artistica di Milton Fernandez, nasce il primo Festival della Letteratura di Milano: dal 6 al 10 giugno in diverse location della città. Fnac ospita alcuni appuntamenti. Mercoledì 6 giugno ore 17.00 Parole per un anno Poeti, intellettuali, traduttori e scrittori a caccia di parole. A ognuno è concesso trovare una parola, per poi spiegare il perché della scelta. La loro parola dovrà essere associata a un giorno dell’anno, e con essa dovranno costruire una frase, ricavandola da testi propri o altrui. Da queste parole prenderà le mosse un dibattito che avrà lo scopo di coinvolgere i presenti, i quali, a loro volta, dovranno indicare delle proprie parole e costruirvi sopra nuove frasi. Un progetto lungo 365 giorni, che proseguirà in rete dopo la chiusura del Festival, e premierà i selezionatori e i commentatori migliori. L’evento è a cura della Società Dante Alighieri, e vi prenderanno parte Alberto Graffi, Ale Agostini, Viola Di Grado, FIlippo La Porta, Stefania Rabuffetti, Antonio Riccardi, Paola Soriga. Il tutto sotto il coordinamento di Massimo Arcangeli Venerdi 8 giugno ore 17.00 La gente che sta bene (Marsilio) di Federico Baccomo “Duchesne” ore 18.30 Vita IndOcente. Storia su due vite precarie (Aracne) di Emanuela Lo Presti e Roberta Busacca Domenica 10 giugno ore 17.00 Memorie dell’acqua. Storie e immaginari per le anime in piena della pianura del Po (Rayuela Edizioni) di Fabio Veneri Reading musicale ore 18.00 Passeggiata con l’autore Una camminata sulle tracce di La tela dell’eretico (Mursia), giallo esoterico/storico di Fabrizio Carcano, ambientato a Milano. L’autore ci guiderà in un percorso attraverso la Milano raccontata nel suo libro. Prima di partire, si terrà una breve presentazione del libro al Forum Fnac. ore 18.30 Agente sacrificabile (Mondadori) di Filippo Colizza BLOG: festivaletteraturamilano.wordpress.com www.festivaletteraturamilano.it


Lunedì 4 giugno | ore 17.00

Club Dogo

In attesa di vederli il 16 giugno sul palco del Carroponte, incontriamo i Club Dogo in anteprima esclusiva il giorno prima dell’uscita ufficiale del loro nuovo disco Noi siamo il club. I Club Dogo sono i principali responsabili della ribalta assoluta che ha avuto il rap italiano negli ultimi dieci anni. A due anni dal successo di Che bello essere noi, la band n.1 dell’hip-hop italiano torna con il nuovo album Noi siamo il Club: un disco che parla dell’Italia e degli italiani di oggi, sospesi tra il confessionale del GF e quello della chiesa. Un tempo interpreti di un gusto rap che partiva dal trionfo americano di Jay-Z, i Dogo sono diventati progressivamente più nazionali e oggi tornano con un album più che mai vicino al quotidiano impoverito e squilibrato che abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni. Dedicato a chi ha il diploma eppure non lavora / Dedicato ai miei fratelli con lavori strani / tipo che iniziano la sera fino all’indomani / per comprare nuove Nike e giochi della play / salotto 5 metri quadri siamo in 26. Per accedere alla signing session è necessario avere con sé una copia di Noi siamo il Club.

Martedì 5 giugno | ore 18.00

ASPETTANDO IL MI AMI

In attesa dei tre giorni del MI AMI (15-16-17 giugno, Circolo Magnolia), un’anteprima del festival in compagnia dei ragazzi di Rockit e della musica di Paletti e delle Case del futuro. Rockit presenta l’8°edizione del MI AMI, Musica Importante A Milano, il Festival dalla Musica Bella e dei Baci. Nel parco dell’Idroscalo 3 palchi, 60 act, dj set, fumetti, cibo e bancarelle di autoproduzioni. Suonano Aucan, Calibro 35, Bugo, A Classic Education, Offlaga Disco Pax, Ensi e molti altri. Al MI FAI, spazio per le illustrazioni e i fumetti, 9 artisti disegnano in diretta su maxischermo. Area MI MANGI per rifocillarsi, servizio navette gratuito e un drink gratis se vieni in bici. www.rockit.it/miami


Martedì 12 giugno | ore 17.00

MAX PEZZALI

© Paolo De Francesco

A 20 anni dalla prima pubblicazione esce la nuova edizione di una pietra miliare del pop italiano, ma anche del costume e della storia d’Italia: Max Pezzali incontra i fan e firma le copie di Hanno ucciso l’uomo ragno 2012. Hanno ucciso l’uomo ragno 2012 è la una nuova versione dell’album uscito nel ‘92, arricchita dall’intervento prezioso dei rapper più hot del momento: J-AX, Entics, Ensi, Two Fingerz, Emis Killa, Dargen D’Amico, Club Dogo, Fedez, Baby K. Ogni ospite duetta con Max Pezzali aggiungendo alla versione originale nuove parti cantate. Oltre agli storici 8 brani dell’album originale, il disco comprende l’inedito Sempre noi, cantato da Max Pezzali e J-AX. Per chi lo ha amato dal primo giorno, per chi lo ha capito solo a posteriori, per i cultori della nostalgia, per chi ama rintracciare nei tessuti più popolari le trame e i colori della propria storia.


Mercoledì 13 giugno | ore 18.00

10 anni di Fotografia a Corigliano Calabro

© Francesco Cito

Inaugurazione della mostra dedicata ai 10 anni del Festival Corigliano Calabro Fotografia. Corigliano Calabro è stata sede di indagine e di osservazione da parte di maestri della fotografia, a partire da Gianni Berengo Gardin, Francesco Radino, Toni Thorimbert, Gabriele Basilico, Enrico Bossan, Mario Cresci, Bernard Plossu, Maurizio Galimberti, Francesco Cito, Franco Fontana, Luca Campigotto fino a Ferdinando Scianna, protagonista dell’edizione 2012 del Festival. Oggi saranno tutti presenti, insieme ai direttori e ideatori del Festival Cosmo Laera e Gaetano Gianzi.

Venerdì 15 giugno | ore 16.00

TWO FINGERZ

Danti & Roofio, il duo candidato a gruppo tormentone dell’estate con il singolo Questa musica, incontrano i fan e firmano le copie del loro album Mouse Music. Two Fingerz vuol dire hip hop, ma anche dance, ritmo, festa, colori, imprevedibilità. Il loro nuovo album Mouse Music è tutto questo: trasversalità, eclettismo, ironia. Irriverenti al limite del cabarettismo nei testi, i Two Fingerz mostrano un’eccezionale versatilità nei suoni e nelle stesure dei brani, che vanno dall’elettronica al rock fino alla dubstep e alle ballate melodiche.


Sabato 16 giugno | ore 17.00

NICCOLÒ BOSSINI

© Jarno Lotti

Dopo anni passati in giro per i palchi di mezzo mondo come chitarrista (Raw Power) e cantante (The Teachers), Niccolò Bossini, attualmente in forza alla band di Ligabue, intraprende una parallela carriera solista con l’album QBNB. QBNB è un collage di un periodo di più di 3 anni in cui Niccolò ha scritto un centinaio di canzoni, sperimentando con svariati musicisti e produttori il sound che poi, grazie alla collaborazione con Alessio Camagni (produttore dei Ministri) è confluito in questo disco. 9 canzoni che (ora chitarra e voce, ora con la potenza di una rock band) raccontano esigenze, sfoghi, amori e speranze di una generazione situata nel mezzo di una storia sbagliata: la generazione di tutti quelli che sono giovani nel 2012.

Lunedì 18 giugno | ore 18.00

babaman

Babaman, da anni uno dei nomi principali della scena Reggae/Dancehall italiana, è alla Fnac per presentare La nuova era, il progetto più ambizioso e maturo della sua carriera. In questo nuovo album di Babaman spiccano due grandi presenze della scena reggae Giamaicana come Sizzla (Teach Us the Way) e Burru Banton (Must Affi Survive). La Nuova Era racconta attraverso testi graffianti e diretti i movimenti sociali e politici tutt’altro che positivi che si stanno verificano e ritrae vividamente uno spaccato della società. Evidente fin dal primo ascolto il desiderio di far riflettere, soprattutto i giovani, in un momento storico così cruciale. Martedì 19 giugno | ore 18.00

GIANNI SIMONI

Gianni Simoni si prende una pausa dai casi dell’ex giudice Petri e del commissario Miceli ed esordisce con una nuova serie, ovviamente gialla. Lo incontriamo in occasione dell’uscita di Piazza San Sepolcro (Tea). Un nuovo protagonista, l’ispettore Andrea Lucchesi. Milanese, in forza al commissariato di via San Sepolcro, 46 anni, nero di pelle, furioso col mondo, un disastro con le donne. Ma anche arguto e colto, appassionato di arte, affascinante e capace di farsi voler bene da chi sa riconoscere nella sua schiettezza una qualità rara. In Piazza San Sepolcro si intersecano le indagini su uno stupratore seriale e su misteriosi furti d’arte nella Milano bene. Intervengono Cristina De Stefano e Laura Longo.


DIR. EDITORIALE

ART DIRECTOR

EDITOR

GRAFICO

REDAZIONE

UFF. TECNICO

2 M M D I A B B O N DA N Z A P E R L A P I EGA

2 M M D I A B B O N DA N Z A P E R L

Mercoledì 20 giugno | ore 18.00

MATTEO CACCIA

Matteo Caccia (Novara, 1975) è attore, autore e conduttore radiofonico. Fra i suoi programmi radiofonici di storytelling ricordiamo “Amnèsia” su Radio2 e “Vendo tutto”, “Io Sono Qui” e “Voi Siete Qui” su Radio24. Ha pubblicato, con Alessandro Genovesi, Amnèsia (Mondadori, 2009).

romanzo

d

FOTO © ALEssANDRO GENOvEsI

ART DIRECTOR: GIACOMO CALLO PROGETTO GRAFICO: MANUELE sCALIA

Matteo CaCCia il nostro fuoCo è l’uniCa luCe

Da anni la sua voce incanta migliaia di ascoltatori con le sue storie radiofoniche. Incontriamo Matteo Caccia in occasione dell’uscita del suo primo romanzo Il nostro fuoco è l’unica luce (Mondadori), una favola contemporanea sulla difficoltà di crescere. Ettore ha tredici anni e un’allergia che gli impedisce di esporsi al sole. Abita su un’isola in mezzo al Mediterraneo, e passa le giornate in una grande stanza senza finestre in cima all’albergo di famiglia. Di notte esce e va in barca a vela sotto le stelle. Ada ha quindici anni ed è una grande promessa del tennis italiano. Ma a lei il tennis fa schifo. A lei piace cantare. E il fuoco le piace, accendere il fuoco. Anche a Ettore piace il fuoco, perché è l’unica luce che non gli fa male. Le loro vite acerbe si incontrano, si avvicinano, forse si somigliano perché sono diversi dal resto del mondo. 16,50

COP_Caccia_140x215.indd 1

DIMENSIONE: 140x215 mm

BROSSURA

Giovedì 21 giugno | ore 18.00

GIANNI VATTIMO

A VOLTE BISOGNA AVERE IL CORAGGIO DI SCOTTARSI

A dominare il mondo oggi è la presunta oggettività delle leggi economiche. A mettere in discussione il principio di realtà su cui si basa l’accettazione di tale ordine arriva il saggio Della realtà (Garzanti) di Gianni Vattimo, filosofo e deputato europeo dell’Italia dei Valori. Mentre il capitalismo attraversa una delle crisi più gravi della sua storia, il costante richiamo alla realtà, in apparenza innocente e intriso di buon senso, diventa uno strumento per imporre il conformismo e l’accettazione dell’ordine vigente. A questa ideologia autoritaria Gianni Vattimo oppone l’ermeneutica, ovvero la costante pratica dell’interpretazione. Interpretazione come straordinario strumento conoscitivo, che consente di superare la dittatura del presente e di porre le basi di un progetto di trasformazione e di liberazione sociale. Insieme a Gianni Vattimo interviene Tommaso Portaluri.

Ettore vive dici anni e esporsi al s Bambini de lui. Abita su e passa le g za finestre notte esce e indicare l’a ta notte. Lo senza scott Ada ha qui sa del tenni A lei piace c re il fuoco. ché è l’unic Le loro vite cui fa molt è normale. cano, forse dal resto d piano incen chi sia la co Matteo Cac tatori racco primo roma pacciata e i è una favol crescere, di raggio di sc

il nostro fuoCo è l’uniCa luCe MATTEO CACCIA

In copertina: Elaborazione da foto © Get


Venerdì 22 giugno | ore 18.00

L’ARTISTA CHE NON C’ERA

Oltre 260 iscritti per la nona edizione del concorso L’artista che non c’era. In attesa della finale del 26 giugno al Carroponte, incontriamo Francesco Paracchini (direttore de L’Isola), Cristina Manetti (CPM) e Fabio Costanza (Arci/Carroponte). Il concorso è organizzato da L’Isola, storica realtà che da oltre dodici anni opera per la valorizzazione della musica italiana. A scegliere i 6 artisti/gruppi che entreranno in finale è stata chiamata una Giuria di qualità composta da autorevoli personaggi del mondo musicale italiano. Tra i vincitori delle scorse edizioni Zibba, Erica Mou, Veronica Marchi e Pino Marino. Dopo la semifinale disputata al CPM di Milano, oggi conosceremo meglio i 6 finalisti che si sfideranno il 26 giugno al Carroponte. www.lisolachenoncera.it Sabato 23 giugno | ore 17.00

caparezza

© flavioefrank

Registrato a Firenze l’11 aprile 2012, questo live testimonia il successo del tour legato all’album Il sogno eretico, campione di longevità in classifica per diversi mesi. Caparezza incontra il pubblico e firma le copie di Esecuzione pubblica. Caparezza raccoglie in un cd e un dvd tutto l’immaginario del suo spettacolare Eretico Tour 2011-2012, tutt’ora in corso e visto già da oltre 300.000 spettatori. Uno show musicale con video, arredi, comparse, straordinarie trovate sceniche e soprattutto l’ironia dissacrante di un artista che assomiglia solo a se stesso, con la sua capacità di muoversi tra rap, rock ed elettronica. Esecuzione pubblica viene pubblicato da Caparezza con immensa gratitudine verso il pubblico che tanto gli ha tributato.


Lunedì 25 giugno | ore 18.30

La fotografia si può insegnare?

Attorno alla Fondazione Studio Marangoni di Firenze si è formata una nuova generazione di fotografi. In occasione del XX anniversario, incontriamo Martino Marangoni per la presentazione del libro Scuola di fotografia (Corraini editore). Dalla sua creazione, il corso triennale di Fotografia della FSM ha diplomato oltre centocinquanta studenti e quasi la metà è oggi attiva nel settore della fotografia. Un’esperienza ventennale celebrata oggi attraverso un libro che raccoglie il lavoro di venti fotografi. Una selezione che mostra - nella diversità di linguaggi, stili e generi - come la scuola abbia saputo mettere l’accento sulle idee, sui contenuti piuttosto che sulla mera tecnica. Intervengono Giovanna Calvenzi, Roberta Valtorta e Daniele De Luigi. Martedì 26 giugno | ore 18.00

dei

Successo editoriale in Francia, finalmente arriva anche in Italia Dei (Bao Publishing), il primo volume di una geniale trilogia scritta da Alex Crippa e disegnata da Emanuele Tenderini. Gli dei sono tra noi... ma non è detto che ci resteranno a lungo! Nel 4010 dopo Zeus, le cose per le divinità dell’Olimpo non vanno affatto bene: il calo di fedeli getta su di loro l’ombra dell’estinzione, visto che tutti sanno che un dio esiste solo fino a quando almeno un mortale crede in lui. Se nella città divina si piange, a Neo-Roma non si ride: vivere sotto l’autorità di Dei capricciosi e preoccupati dal consenso non è davvero facile… Giovedì 28 giugno | ore 16.00

ED SHEERAN

È il fenomeno del momento, con quattro nomination e due premi incassati ai Brit Awards: miglior artista maschile e artista rivelazione. Ed Sheeran incontra i fan italiani alla Fnac. Inglese di origini irlandesi, classe 1991. Il suo canale YouTube è stato visitato 41 milioni di volte negli ultimi 6 mesi e cresce a un ritmo di 3 milioni di visualizzazioni alla settimana. Per lui si sono sbilanciati personaggi del calibro di Elton John, che lo ha contattato di persona per fargli i complimenti. Dopo una lunga gavetta, diversi EP e centinaia di live, la consacrazione arriva con l’album +, già triplo platino in Gran Bretagna.


Giovedì 28 giugno | ore 18.30

PAOLO NORI

Paolo Nori torna in libreria con una nuova avventura di Learco Ferrari, Grandi ustionati (Marcos y Marcos). Interviene Carlo Boccadoro. “Allora, io ho avuto un grave incidente mi è bruciata la macchina io c’ero dentro. Mi dispiace molto per la mia macchina. Bruciata distrutta rottamata.” “Puoi abbassare il braccio, che non ci arrivo, a infilarti l’ago?” mi ha chiesto un’infermiera qua l’altro giorno. Non è colpa mia se sei bassa, le ho risposto. Io che di solito son sempre così gentile. Io qui bisogna mettere a posto le cose ho pensato. Ricominciamo a scrivere, intanto.” Anche allettato e pieno di tubi nel reparto grandi ustionati, Learco Ferrari ci coinvolge in una nuova, esilarante avventura. Venerdì 29 giugno | ore 18.00

eva

Voce indimenticabile dei Prozac+ e storica componente dei Rezophonic, cresciuta a punk e musica classica, Eva presenta il suo primo disco solista, DuraMadre. Una dura madre è la vita, che spesso impartisce lezioni difficili da digerire, eppure fondamentali per la nostra evoluzione. La dura madre è una fondamentale membrana che protegge il sistema nervoso nel suo insieme, una denominazione etimologicamente interessante. Due parole in così forte contrasto tra loro sia nel significante che nel significato, eppure così complementari nell’esprimere concetti di protezione, forza, educazione, crescita, esperienza.


CACCIATORE DI TESTE

Acquerelli di Alessandro Curadi Dal 4 al 24 giugno IN MOSTRA AL CAFÉ FNAC Da anni Alessandro Curadi ritrae musicisti durante i concerti. Particolare cacciatore di teste, insegue e cattura volti a suon di musica e racconta la musica a suon di volti: da Jovanotti a Pat Metheny da Lou Reed a Jamiroquai. Curadi dipinge ad acquerello al buio, in equilibrio precario, in mezzo alla gente, il che fa di lui un artista unico.


gallerie nac fotografiche f labro no Ca

© Ferdinando Scianna

10 anni diCoriglia Fotografia

INAUGURAZIONE 13 GIUGNO | ore 18.00 Fotografie di: GABRIELE BASILICO GIANNI BERENGO GARDIN ENRICO BOSSAN LUCA CAMPIGOTTO FRANCESCO CITO MARIO CRESCI MAURIZIO GALIMBERTI FRANCO FONTANA BERNARD PLOSSU FRANCESCO RADINO FERDINANDO SCIANNA TONI THORIMBERT

In mostra fino all’11 settembre

Passion & Profession 2012 Bologna 22-24 Giugno 2012

Lettura Portfolio e incontri di fotografia con esperti internazionali. Per i Soci Fnac 5% di sconto www.passionandprofession.it www.tpw.it

Fnac Milano

Via Torino - Info: 02 869541 Lun - Sab dalle 9.30 alle 20.00 Dom: dalle 10.00 alle 20.00 Responsabile Comunicazione: Annalisa Bozzano

Eventi Fnac di Milano | Giugno 2012  

Tutti gli appuntamenti di giugno 2012 con artisti, scrittori, esperti al Forum Fnac di Milano.

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you