Page 1

STRADA â—? PISTA â—? MOUNTAIN BIKE â—? CICLOCROSS â—? MASTER â—? CICLOTURISMO â—? GRANFONDO â—? BMX

51

58-'45;,,/)/'2+*+22',+*+8'@/54+)/)2/9:/)'/:'2/'4'

SZRJWT51 IJQINHJRGWJXJYYNRFSFQJ

AL GIOVANE ELIA SILVESTRI IL 2° GIRO D’ITALIA DI CICLOCROSS OPEN, VANIA ROSSI PRIMA DELLE DONNE. GRANDE RIENTRO DELLA LECHNER A ORNAVASSO. GLI ALTRI VINCITORI DEL CIRCUITO FEDERALE

CDM PISTA Formidabile replica oro-argento di Giorgia Bronzini a Cali Ora è leader della Corsa a punti

IL PRINCIPE DEI PRATI SOLIDARIETĂ€ OFFIDA 2010

+ZWT/: COPERTINA51.indd 1

Tanti campioni in pista a Montichiari per i venti anni della Fondazione Telethon

In occasione della festa della Ciclistica Amatori Offida provato il percorso dei prossimo mondiale 14-12-2009 13:08:22


Genova ci riprova: presentata la candidatura per i Mondiali 2013 Genova ci riprova: venerdĂŹ scorso, presso la sala Auditorium della Regione Liguria, la nuova candidatura è stata presentata dal presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, dall’Assessore allo Sport Fabio Morchio, dal presidente FCI Renato Di Rocco, dal presidente FCI Liguria Sandro Tuvo, dal presidente dell’US Pontedecimo Ivano Carrozzino insieme al rappresentante UCI Vittorio Adorni. Dopo la mancata assegnazione dei Mondiali 2012, la Regione Liguria ripresenta ufficialmente la sua candidatura per il 2013: l’invito era giĂ arrivato dal presidente UCI (Unione Ciclistica Internazionale) Pat Mac Quaid in occasione del Congresso di Mendrisio, in riferimento all’ottimo dossier di candidatura presentato, pochi istanti dopo la proclamazione dell’assegnazione della rassegna iridata alla Regione del Limburgo (Olanda). Il Comitato Promotore del Mondiale sarĂ  formato ancora da Regione Liguria, Provincia di Genova, Comune di Genova, Comitato Ligure Federciclismo, US Pontedecimo, Coni Liguria e Genova: tutti nuovamente insieme per nuovamente un grande obiettivo che, se realizzato, permetterĂ  alla cittĂ  di vivere una settimana (la terza o la quarta del settembre 2013) sotto la luce dei riflettori dei media di tutto il mondo e di essere invasa da migliaia di persone che significheranno un indotto turistico davvero notevole. “Un progetto dalle basi solideâ€?: era stato questo il commento generale di tutti gli addetti ai lavori in merito al primo tentativo di portare a Genova i Mondiali e lo stesso progetto verrĂ  riproposto all’UCI con eventuali modifiche tese a migliorare tutti gli aspetti tecnici o la promozione dell’immagine della cittĂ . Il percorso in linea, giĂ  molto apprezzato dai Commissari UCI, prevede la partenza da via Cadorna e il passaggio per Piazza De Ferrari, via Roma, Piazza Corvetto, via Assarotti: di qui si salirĂ  arrivando in via Cabella prima della Circonvallazione a monte. Da via Gramsci i partecipanti transiteranno lungo la zona del Porto Antico proseguendo verso San Lorenzo, piazza De Ferrari, via Dante e via Fieschi. Successivamente, dalla collina di Carignano i corridori si sposteranno per raggiungere la Foce e risalire verso Albaro. Dalla suggestiva Boccadasse si rientra ancora in Corso Italia: dal rettilineo di Corso Buenos Aires ultimo sprint in via Cadorna prima di tagliare il traguardo in piazza della Vittoria. Diciassette chilometri e 450 metri da ripetere quindici volte: in totale i corridori dovranno coprire un percorso di lunghezza pari a oltre 260 chilometri. Il format del Mondiale comprende otto giorni di gare: si parte la domenica con le prove a cronometro a squadre femminile e maschile e si chiude la domenica successiva con la prova riservata ai Professionisti. Nell’arco dell’intera settimana verranno distribuite le varie prove a cronometro e in linea degli Junior (maschile e femminile), delle Donne Elite e degli Under 23. La decisione dell’UCI per l’assegnazione dei Mondiali 2013 verrĂ  presa in occasione del Congresso di Melbourne, sede dei Mondiali 2010.

Registrazione al Tribunale di Bologna con il numero 7145 del 19/07/2001

REDAZIONE c/o Federazione Ciclistica Italiana Stadio Olimpico Curva Nord - 00194 Roma Tel: 06/36857850 - Fax: 06/36857602 Direttore Responsabile: Claudio Magnani Editing: Omni@com S.r.l Viale Aldo Ballrin, 7 - 00142 Roma Tel: 06/36857850 - Fax: 06/36857602 mondodelciclismo@federciclismo.it Redazione: Marcello Angelini, Massimo Rodi, Antonio Ungaro Grafica: Carla Rocca STAMPA: FRATELLI SPADA SPA Via Lucrezia Romana, 60 - Ciampino (RM) info@spaprint.com www.spadaprint.com DISTRIBUZIONE PER L’ITALIA: MESSAGGERIE PERIODICI SpA - Via G. Carcano, 32 - 20141 Milano DISTRIBUZIONE PER L’ESTERO: JOHNSONS INTERNATIONAL NEWS ITALIA S.p.A. - Via Valparaiso 4 - 20144 Milano Tutti i diritti di riproduzione degli articoli pubblicati sono riservati. Manoscritti e originali, anche se non pubblicati, non si restituiscono. Il loro invio implica il consenso alla pubblicazione da parte dell’autore. Ăˆ vietata la riproduzione anche parziale di testi, documenti e fotografie. La responsabilitĂ dei testi e delle immagini pubblicate è imputabile ai soli autori. L’editore dichiara di aver ottenuto l’autorizzazione alla pubblicazione dei dati riportati nella rivista.

ARRETRATI: Il doppio del prezzo di copertina ABBONAMENTI: Le copie sono inviate entro 24 ore dalla stampa, il recapito avviene a mezzo posta. Acacia Edizioni non si assume responsabilità per i tempi di consegna. Prezzi per l’Italia: annuale ₏ 80,00 per 50 numeri (sconto del 36% rispetto al prezzo edicola) Prezzo bloccato anche su tutti i numeri speciali. SERVIZIO CLIENTI: Numero Verde: 800560088 LunedÏ – VenerdÏ dalle 9.00 alle 13.00 MODALITÀ DI PAGAMENTO: tC/C POSTALE IBAN IT22G0760101600000083865261 intestato a Acacia Edizioni Srl t BONIFICO BANCARIO Intestato a Acacia Edizioni c/o CARIPARMA IBAN: IT64M0623001627000044578790 - BIC: CRPPIT2P227 (inviare copia del pagamento via fax al: 051/6328816) IL MONDO DEL CICLISMO è un periodico edito da:

Sede Legale e Amministrativa: Via Riccardo Lombardi 19/4 – 20153 Milano

Publisher: LORENZO ZACCHETTI Presidente CdA: MARIO COLOMBO PUBBLICITĂ€

www.trends-words.it Presidente: MASSIMO BUSCEMI Amministratore Delegato: IVAN VALLA Direzione Commerciale: Viale Stelvio, 70 – 20159 Milano Tel: 02/39820222 – Fax: 02/39820223 - milano@trends-words.it Sede operativa: Via Saliceto 22/E - 40013 Castel Maggiore (BO) Tel: 051/6328801 (centralino passante) - Fax: 051/6328809 - bologna@trends-words.it Sede Legale: Via G. Verdi residenza Faggi, 161 - 20080 Basiglio (MI)

ACACIA tDIMORE ACACIA tCOMPUTER IDEA tFOTO IDEA tPC MAGAZINE

ACACIA tAREA DI CONFINE tCRONOS tHERA tMISTERI DI HERA tUFO MAGAZINE tTOTEM

Informativa ai sensi del codice in materia di protezione dei dati personali Il Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 ha la finalità di garantire che il trattamento dei Vostri dati personalisisvolganelrispettodeidiritti,dellelibertàfondamentaliedelladignitàdellepersone,conparticolare riferimento alla riservatezza e all’identità personale.Vi informiamo, ai sensi dell’art. 13 del Codice, che i dati personalidaVoifornitiovveroaltrimentiacquisitinell’ambitodell’attivitàdanoisvolta,potrannoformareoggetto ditrattamento,perlefinalitàconnesseall’eserciziodellanostraattività.Pertrattamentodidatipersonalisiintende lalororaccolta,registrazione,organizzazione,conservazione,elaborazione,modificazione,selezione,estrazione, raffronto,utilizzo,diffusione,cancellazione,distribuzione,interconnessioneequant’altrosiautileperl’esecuzione delServizio,compresalacombinazionedidueopiÚditalioperazioni. IltrattamentodeiVostridatiperlefinalità

p02_colophon.indd 2

ACACIA tFREEWAY tLEGEND BIKE tKUSTOM tMEGA TUNING

ACACIA tGROOVE tROCK SOUND tROCKSTAR tKISS ME!

sopraindicateavrà luogoprevalentementeconmodalitàautomatizzateedinformatiche,semprenelrispettodelle regolediriservatezzaedisicurezzaprevistedallalegge,econprocedureidoneeallatuteladellestesse.Iltitolare del trattamento dei dati personali èACACIAEDIZIONI S.r.l., con sede legale in Milano, nella persona del legale rappresentante.Responsabilideltrattamentosonoidipendentie/oprofessionistiincaricatidaACACIAEDIZIONI S.r.l.,iqualisvolgonolesuddetteattivitàsottolasuadirettasupervisioneeresponsabilità. Ilconferimentodei datipersonalidaparteVostraèassolutamentefacoltativo;tuttavial’eventualeVostrorifiutocirendeimpossibile l’esecuzione di alcun adempimento contrattuale. I dati, o alcuni di essi, per i fini di cui dianzi, potranno essere comunicati a: tTPDJFUËBQQBSUFOFOUJBMNFEFTJNPHSVQQPTPDJFUBSJPEJDVJGBQBSUF"$"$*"&%*;*0/*4SM

ACACIA tAC AUTOCARAVAN tFUNGHI & TARTUFI tCARP FISHING MAGAZINE tLE VIE DELLA PESCA IN ACQUA DOLCE tLE VIE DELLA PESCA IN MARE tSPINNING MAGAZINE tSURF CASTING MAGAZINE

ACACIA tHURRA’ JUVENTUS tSUPER BASKET tAMERICAN SUPERBASKET tGIGANTI DEL BASKET tTUTTO MOUNTAIN BIKE tIL MONDO DEL CICLISMO tWINDSURF ITALIA tKITEBOARD ITALIA

tTPHHFUUJFTUFSOJDIFTWPMHBOPGVO[JPOJDPOOFTTFFTUSVNFOUBMJBMMPQFSBUJWJUĂ‹EFM4FSWJ[JPDPNF BQVSPUJUPMPFTFNplificativo,lagestionedelsistemainformatico,l’assistenzaeconsulenzainmateriacontabile,amministrativa,legale, tributaria e finanziaria; tTPHHFUUJDVJMBGBDPMUĂ‹EJBDDFEFSFBJEBUJTJBSJDPOPTDJVUBEBEJTQPTJ[JPOJEJMFHHFPEBPSEJOJEFMMFBVUPSJUĂ‹ Un elenco dettagliato dei predetti soggetti è disponibile presso ACACIA EDIZIONI S.r.l. Vi informiamo, inoltre, che potrete consultare, modificare, opporVi o far cancellare i Vostri dati o comunque esercitare tutti i diritti che Vi sono riconosciuti ai sensi dell’art. 7 del Codice, inviando una lettera raccomandata a ACACIA EDIZIONI S.r.l. - Via Riccardo Lombardi, 19/4 - Milano. Se volete consultare il testo completo del Codice in materia di protezione dei dati personali, visitate il sito ufficiale dell’AutoritĂ

14-12-2009 13:09:29


PISTA Coppa del Mondo - Terza prova a Cali, in Colombia

p03_05_Pista.indd 3

Giorgia, bis da star Bronzini replica l’oro (corsa a punti) e l’argento (scratch) di Melbourne. Pregevole il settimo posto di Tagliaferro, Baccaille e Guderzo nell’inseguimento a squadre l’inseguimento individuale superando in 4’24”537 il colombiano Juan Esteban Arango Carvajal (4’25”471), mentre il lituano Gediminas Bagdonas ha la meglio su Valery Kaikov nella sfida per il bronzo. Infine, oro della corsa a punti al greco Ioannis Tamouridis (p. 23), argento al belga Iljo Keisse (p. 19), bronzo al tedesco Marcel Barth (p. 11).

GIORGIA BRONZINI

cesco non è andato oltre il 21° posto nella velocità individuale. Da lui è lecito aspettarsi ben altro. PRIMA GIORNATA - Giorgia Bronzini chiarisce subito le sue intenzioni conquistando l’argento dello scratch anche a Cali. Nella finale era presente anche Monia Baccaille, terza nella sua manche di qualificazione, si è messa poi al servizio della compagna. L’oro va alla bielorussa Tatsiana Sharakova, che ha profittato dello stretto controllo tra le avversarie per guadagnare un giro di vantaggio, evitando così il testa a testa con la Bronzini e la cubana Yumari Gonzalez Valdivieso (medaglia di bronzo). Nelle altre finali in programma, da segnalare la doppietta d’oro del francese Michaël D’Almeida nel Km da fermo

e nel keirin. Sui mille metri il francese ferma le lancette sul tempo di 1’01”171 precedendo il connazionale François Pervis e l’ucraino Yevhen Bolibrukh. Discreta la prestazione di Luca Ceci, 1’03”987, che vale il decimo posto. In seguito l’azzurro comincia alla grande il torneo del keirin. Si piazza secondo nella prima manche evitando i recuperi, ma la sfortuna è in agguato nel secondo turno: entra in contatto con altri due corridori e cade rovinosamente. La finale da 1 a 6 vede Teun Mulder (Cofidis) secondo dietro D’Almeida, bronzo all’ucraino Andrii Vynokurov (Ucr). Nella velocità donne, assenti le azzurre, s’impone la lituana Simona Krupeckaite sull’olandese Willy Kanis. Terza la cubana Lisandra Guerra Rodriguez. L’ucraino Vitaliy Popkov vince

SECONDA GIORNATA Trionfa ancora Giorgia Bronzini nella “sua” corsa a punti. L’iridata della specialità sbaraglia le avversarie e conquista anche la maglia di leader. Nella finale trova al suo fianco l’iridata su strada Tatiana Guderzo. La coppia regina fa valere i diritti della classe entusiasmando il pubblico colombiano. Tatiana si era classificata seconda con sicurezza nella sua manche di qualificazione. Giorgia si era accontentata del quinto posto nella propria manche per risparmiare energie e scaricare tutta la carica agonistica nella sfida per le medaglie. Obiettivo centrato alla grande: al termine ben nove punti dividono la Bronzini dalla canadese Tara Whitten e dalla tedesca Charlotte Becker. Undicesima la bravissima Guderzo, spalla di lusso. Nella velocità uomini Francesco Ceci si ferma al 21° posto della qualificazione a tempo. Oro al francese della Cofidis Kévin Sireau, che battuto in finale il tedesco Robert Forstemann, mentre l’altro tedesco Maximilian Levy si aggiudica il bronzo ai danni del canadese Travis Smith.

il Mondo del Ciclismo n.51

GIORGIA Bronzini è una cacciatrice di razza. Quando punta una preda non la molla più. Nel caso la preda è la maglia di Coppa nella corsa a punti da abbinare a quella iridata già in suo possesso. Poi, visto che nella seconda prova di Melbourne aveva colto l’argento dello scratch, ha messo nel mirino anche il podio di questa specialità. Così l’azzurra si è ripetuta nella terza prova di Cali, con il sostegno di Monia Baccaille nello scratch e di Tatiana Guderzo nella corsa a punti, replicando il doppio colpo oro-argento dell’Australia. Ora Giorgia, in vista dell’ultima tappa del challenge Uci, in programma dal 22 al 24 gennaio a Pechino, guida la classifica della corsa a punti con 7 lunghezze di vantaggio sulla cubana Yumari Gonzalez Valdivieso e 9 sulla bielorussa Tatsiana Sharakova ed è seconda nella classifica scratch a soli due punti dalla russa Evgeniya Romanyuta e con quattro di vantaggio sull’australiana Belinda Goss. Alla trasferta colombiana il C.T. Salvoldi ha portato anche Marta Tagliaferro per completare con Monia Baccaille e Tatiana Guderzo il trenino dell’inseguimento a squadre e prendere punti in questa specialità. Per loro un settimo posto comunque prezioso. Nel settore maschile erano presenti soltanto i due velocisti Luca e Francesco Ceci. Per Luca è stata una brutta esperienza a causa della rovinosa caduta con altri due atleti durante il secondo turno del keirin. Peccato davvero. L’azzurro sembrava lanciato verso una prestazione di rilievo dopo il secondo posto nella manche del primo turno. In precedenza Luca si era classificato nei top ten del Km da fermo con il buon crono di 1’03”987. Gli auguriamo una pronta ripresa e di rifarsi al più presto. Fran-

3

14-12-2009 13:18:03


PISTA

il Mondo del Ciclismo n.51

Secondo oro nei 500 metri a cronometro per Simona Krupeckaite, dopo quello vinto nella velocità inidividuale. La lituana vince con il tempo di 33”786 davanti all’olandese Willy Kanis (33”852) e alla cubana Lisandra Guerra Rodriguez (34”479). Dominio della statunitense Sarah Hammer nell’inseguimento. Nella qualificazione ha fatto fermare le lancette sul formidabile tempo di 3’27”514, poi sbaraglia in finale la canadese Tara Whitten, raggiunta prima del termine. Terzo posto alla lituana Vilija Sereikaite. Le olandesi Yvonne Hijgenaar e Willy Kanis dominano in 33”956 la velocità a squadre davanti alle lituane Gintare Gaivenyte e Simona Krupeckaite (34”459) e alle russe Victoria Baranova e Olga Streltsova (34”850). Nel madison uomini gloria per i tedeschi Marcel Barth ed Erik Mohs, che staccano di un giro i russi della Lokomotiv Artur Ershov e Valery Kaikov. Terzi i colombiani beniamini di casa Carlos Ospina Hernandes e Carlos Uran Arroyave.

4

TERZA GIORNATA - Con le ultime cinque finali si conclude a Cali la terza prova di Coppa del Mondo Pista. Le azzurre Monia Baccaille, Marta Tagliaferro, Tatiana Guderzo partecipano all’inseguimento a squadre per mettere in paniere punti preziosi anche in questa specialità. Missione compiuta con il settimo posto, mentre il Canada si aggiudica l’oro con Laura Brown, Stephanie Roorda e Tara Whitten in 3’27”289 superando in finale il terzetto degli Usa. Bronzo alla Lituania. Pubblico in delirio per la vittoria della Colombia nell’inseguimento a squadre uomini con il buon tempo di 4’06”723. Argento alla Lokomotiv, bronzo alla Spagna.

p03_05_Pista.indd 4

IL PODIO DELLA CORSA A PUNTI

Oro alla tedesca Christin Muche nel keirin donne, sul podio l’australiana Emily Rosemond (seconda) e la colombiana Diana Maria Garcia Ortego. Vittoria dell’argentino Angel Dario Colla nello scratch uomini sul tedesco Erik Mohs e Leonardo Fabio Duque della Cofidis, squadra che fa sua la velocità a squadre uomini con Teun Mulder, François Pervis e Kévin Sireau in 43”966 davanti alla Germania (44”187) e all’Ucraina. Risultati SCRATCH: 1. Tatsiana Sharakova (Blr); 2. Giorgia Bronzini (Ita) a 1 giro; 3. Yumari Gonzalez Valdivieso (Cub); 4. Pascale Jeuland (Fra); 5. Juan Diao Xiao (Hkg); 6. Joanne Kiesanowski (Nzl); 7. Paola Munoz (Cile); 8. Katsiaryna Barazna (Blr); 9. Azucena Sanchez Benito (Nav); 10. Victoria Baranova (Rus); 20. Monia Baccaille (Ita) KM DA FERMO: 1. Michaël D’Almeida (Fra) 1’01”171; 2. François Pervis (Cofidis) 1’01”748; 3. Yevhen Bolibrukh (Ucr) 1’02”665; 4. Tomas Babek (R. Ceca) 1’02”978; 5. David Alonso Castillo (Spa) 1’03”220; 6. Yudai Nitta (Giap) 1’03”529; 7. Nikolay Zhurkin (Rus) 1’03”645; 8. Fabian Hernando Puerta Zapata (Col) 1’03”711; 9. Mathias Stumpf (Ger) 1’03”784; 10. Luca

Ceci (Ita) 1’03”987. VELOCITÀ DONNE: 1. Simona Krupeckaite (Ltu); 2. Willy Kanis (Ol); 3. Lisandra Guerra Rodriguez (Cub); 4. Diana Maria Garcia Orrego (Col); 5. Christin Muche (Ger); 6. Emily (Rosemond Aus); 7. Jessica Varnish (Gbr); 8. Yvonne Hijgenaar (Ol); 9. Gintare Gaivenyte (Ltu); 10. Olga Streltsova (Rus). CORSA A PUNTI UOMINI: 1. Ioannis Tamouridis (Gre) p. 23; 2. Iljo Keisse (Bel) 19; 3. Marcel Barth (Ger) 11; 4. Zachary Bell (Can) 11; 5. Leonardo Fabio Duque (Cof) 11; 6. Artur Ershov (Lok) 10; 7. David O’Loughlin (Irl) 7; 8. Luis Mansilla (Cile); 9. Milan Kadlec (R. Ceca) 3; 10. Morgan Kneisky (Fra) 3. KEIRIN UOMINI FINALE 16: 1. Michaël D’Almeida (Fra); 2. Teun Mulder (Cof); 3. Andrii Vynokurov (Ucr); 4. Maximilian Levy (Ger); 5. Yuta Wakimoto (Giap); 6. Michael Thomson (Rsa). FINALE 712: 7. Travis Smith (Can); 8. Leonardo Narvaez Romero (Col); 9. Roy Van Den Berg (Ol); 10. Juan Peralta Gascon (Nav); 11. Valentin Savitskiy (Rus); 12. Luca Ceci (Ita) Dns. INSEGUIMENTO IND. UOMINI: 1. Vitaliy Popkov (Ucr) 4’24”537; 2. Juan Esteban Arango Carvajal (Col) 4’25”471; 3. Gediminas Bagdonas (Ltu) 4’29”537; 4. Valery Kaikov (Lok) 4’29”889; 5. Dimitrios

Polydoropoulos (Gre); 6. Milan Kadlec (R. Ceca); 7. Julien Morice (Fra); 8. Kilian Moser (Svi); 9. Jose Fernando Antogna (Arg); 10. Marcus Christie (Irl). CORSA A PUNTI DONNE: 1. Giorgia Bronzini (Ita) p. 22; 2. Tara Whitten (Can) p. 13; 3. Charlotte Becker (Ger) p. 11; 4. Valdivieso Gonzalez (Cub) p. 9; 5. Tatsiana Sharakova (Blr) p. 8; 6. Ausrine Trebaite (Ltu) p. 7; 7. Dorronsoro Olaberria (Spa) p. 5; 8. Elizabeth Agudelo Correa (Col) p. 5; 9. Lorena Vargas Villamil (Col) p. 3; 10. Joanne Kiesanowski (Nzl) p. 2; 11. Tatiana Guderzo Ita) p. 2. VELOCITÀ UOMINI: 1. Kévin Sireau (Cofidis); 2. Robert Forstemann (Ger); 3. Maximilian Levy (Ger); 4. Travis Smith (Can); 5. Tomas Babek (R. Ceca); 6. Christian Leandro Tamayo Saavedra (Col); 7. Teun Mulder (Cof); 8. Michaël D’Almeida (Fra); 9. Yudai Nitta (Giap); 10. Yuta Wakimoto (Giap); 21. Francesco Ceci (Ita). 500 METRI DONNE: 1. Simona Krupeckaite (Ltu) 33”786; 2. Willy Kanis (Ol) 33”852; 3. Lisandra Guerra Rodriguez (Cub) 34”479; 4. Diana Maria Garcia Orrego (Col) 35”083; 5. Jessica Varnish (Gbr) 35”215; 6. Helena Casas Roige (Spa) 35”376; 7. Monique Sullivan (Can) 35”509; 8. Yulei Xu (Msp) 35”771; 9. Victoria Baranova (Rus) 35”879; 10. Christin Muche (Ger) 36”058. INSEGUIMENTO DONNE: 1. Sarah Hammer (Usa) tempo qualif. 3’27”514; 2. Tara Whitten (Can) raggiunta; 3. Vilija Sereikaite (Ltu) 3’34”448; 4. Maria Luisa Calle Williams (Col) 3’34”649; 5. Charlotte Becker (Ger); 6. Elissavet Chantzi (Gre); 7. Tatsiana Sharakova (Blr); 8. Dalila Rodriguez Hernandez (Cub); 9. Elizaveta Bochkarova (Ucr); 10. Tess Downing (Aus). VELOCITÀ A SQUADRE DONNE: 1. Olanda (Hijgenaar Yvonne, Kanis Willy) 33”956; 2. Lituania (Gaivenyte Gintare, Krupeckaite Simona) 34”459; 3. Russia (Baranova Victoria, Streltsova Olga) 34”850; 4. Cuba

14-12-2009 13:18:04


PISTA

Solidarietà - Festa per il ventennale della Fondazione al velodromo coperto di Montichiari L’ANELLO coperto di Montichiari ha ospitato la giornata dedicata alla solidarietà. Grande il successo dell’iniziativa che ha visto la partecipazione di un pubblico numeroso intervenuto con entusiasmo al velodromo bresciano, dove la Federazione Ciclistica Italiana è scesa in pista al fianco di Telethon per festeggiare il ventennale della Fondazione che raccoglie denaro per la ricerca contro le malattie genetiche. “Ci onora essere al fianco di Telethon - ha commentato il vicepresidente della Federazione Ciclistica Italiana Gianni Sommariva -. Il ciclismo è anche solidarietà per questo è stata naturale la sintonia con Telethon”. Il fuoriclasse del-

p03_05_Pista.indd 5

Soddisfazione del vice presidente della Fci Gianni Sommariva e dei tanti campioni di ieri e di oggi presenti alla manifestazione la velocità Roberto Chiappa, campione italiano in carica del keirin e della velocità, titoli che insieme ai numerosi conquistati in carriera lo confermano tra i migliori pistard azzurri dell’ultimo decennio, ha voluto omaggiare Telethon facendo registrare sull’anello coperto l’ottimo tempo nel giro lanciato di 13”452. Non solo. Venti azzurri della pista, tra cui il campione europeo

dello scratch Elia Viviani, Angelo Ciccone, Fabio Masotti ed Alex Buttazzoni, hanno effettuato una corsa di venti chilometri (scratch). La gara è stata vinta dalla giovane promessa azzurra Elia Viviani. I venti azzurri si sono poi misurati nella prova ad eliminazione, vinta da Fabio Masotti davanti ad Elia Viviani. Al fianco degli azzurri anche il commissario tecnico An-

DA SINISTRA, TATIANA GUDERZO E GIORGIA BRONZINI Spagna (Bernal Rosique Pablo Aitor, Domene Reyes Ramon, Escobar Roure Sergi, Mas Bonet Luis) 4’12”187; 4. Francia (Boiron Ghislain, Brisse Vivien, Duval Julien, Morice Julien) 4’15”907; 5. Grecia; 6. Irlanda; 7. Belgio; 8. Argentina; 9. Lituania; 10. Canada. KEIRIN DONNE FINALE 16: 1. Christin Muche (Ger); 2. Emily Rosemond (Aus); 3. Diana Maria Garcia Orrego (Col); 4. Simona Krupeckaite

(Ltu); 5. Monique Sullivan (Can); 6. Lisandra Guerra Rodriguez (Cub). FINALE 712: 7. Gintare Gaivenyte (Ltu); 8. Jessica Varnish (Gbr); 9. Helena Casas Roige (Spa); 10. Olga Streltsova (Rus); 11. Agnes Ronner (Ol); 12. Angeliki Koutsonikoli (Gre). INSEGUIMENTO A SQUADRE DONNE: 1. Canada (Brown Laura, Roorda Stephanie, Whitten Tara) 3’27”289; 2. Usa (Bausch Dotsie, Hammer Sarah,

drea Collinelli. Alla giornata dedicata alla solidarietà sono intervenuti gli atleti del paraciclismo Andrea De Vicenzi, Damiano Zanotti e Alessandro Colombo. Da quest’anno la Federazione Ciclistica Italiana comprende, infatti, il settore paralimpico. Tra gli ospiti in parterre anche gli ex campioni Michele Dancelli, Davide Boifava e Fabio Bordonali.

Tamayo Lauren); 3. Lituania (Pikauskaite Vaida, Sereikaite Vilija, Trebaite Ausrine); 4. Cuba (Dominguez Masague Yudelmis, Gonzalez Valdivieso Yumari, Rodriguez Hernandez Dalila); 5. Colombia; 6. Francia; 7. Italia (Monia Baccaille, Marta Tagliaferro, Tatiana Guderzo) 3’38”627; 8. Irlanda; 9. Messico. SCRATCH UOMINI: 1. Angel Dario Colla (Arg); 2. Erik Mohs (Ger); 3. Leonardo Fabio Duque (Cof); 4. Mueller Andreas (Aut); 5. Iljo Keisse (Bel); 6. Carlos Alberto Uran Arroyave (Col); 7. James Carney (Sal); 8. Matthew Brammeier (Irl); 9. Lukasz Bujko (Pol); 10. Dean Edwards (Rsa). VELOCITÀ A SQUADRE UOMINI: 1. Cofidis (Mulder Teun, Pervis François, Sireau Kévin) 43”966; 2. Germania (Forstemann Robert, Levy Maximilian, Stumpf Mathias) 44”187; 3. Ucraina (Bolibrukh Yevhen, Tsyupyk Yuriy, Vynokurov Andrii) 45”271; 4. Canada (Cossette Stéphane, Smith Travis, Veloce Joseph) 45”416; 5. Colombia; 6. Spagna; 7. Russia; 8. Grecia; 9. Giappone; 10. Messico.

il Mondo del Ciclismo n.51

(Guerra Rodriguez Lisandra, Herrera Arianna) 35”287; 5. Colombia; 6. Grecia; 7. Messico. MADISON UOMINI: 1. Germania (Barth Marcel, Mohs Erik) p. 12; 2. Lokomotiv (Ershov Artur, Kaikov Valery) p. 13 a 1 giro; 3. Colombia (Ospina Hernandes Carlos, Uran Arroyave Carlos) p. 6 a 1 giro; 4. Belgio (Keisse Iljo, Schets Steve) p. 12 a 2 giri; 5. Svizzera (Aeschbach Alexander, Marvulli Franco) p. 11 a 2 giri; 6. Argentina (Fernandez Gerardo Luis, Perez Walter Fernando) p. 5 a 2 giri; 7. Francia (Duval Julien, Kneisky Morgan) p. 4 a 2 giri; 8. Russia (Kolesnikov Sergey, Shmidt Alexey) p. 4 a 2 giri; 9. Usa (East Guy, Holloway Daniel) p. 1 a 3 giri; 10. Spagna (Bernal Rosique Pablo Aitor, Mas Bonet Luis) p. 0 a 3 giri. INSEGUIMENTO A SQUADRE UOMINI: 1. Colombia (Arango Carvajal Juan Esteban, Castro Laverde Arles Antonio, Avila Vanegas Edwin Alcibiades, Roldan Ortiz Weimar Alfonso) tempo qualif. 4’06”723; 2. Lokomotiv (Ershov Artur, Kaikov Valery, Shalunov Evgeny, Sveshnikov Kirill) raggiunto; 3.

Telethon e ciclismo uniti nella ricerca

5

14-12-2009 13:18:14


CRONACHE DELLE GARE Ciclocross, attività internazionale - 4a prova Trofeo Gazzetta di Anversa e Corsa dell’Uva di Alfredo Vittorini

il Mondo del Ciclismo n.51

A DISTANZA di circa un mese dal suo successo ad Asper-Gavere l’iridato Niels Albert è tornato alla vittoria, lo scorso fine settimana, in Belgio, nella 4^ prova del Trofeo Gazzetta di Anversa ad Essen e l’indomani nella “corsa dell’uva” ad Overijse, classica del calendario internazionale, già prova del Superprestige ed in quanto tale vinta per due volte ciascuno da Daniele Pontoni (1992 e 1993) e da Luca Bramati (1995 e 1996).

6

La tredicesima di Niels Albert Con Albert sono stati protagonisti l’irriducibile campione nazionale Sven Nys (ormai ex “cannibale”) e Zdenek Stybar, campione della Repubblica Ceca. Con questo en plein il giovane fuoriclasse della squadra professionistica BKCP Powerplus (la medesima con la quale passerà dal 1° gennaio il tricolore Enrico Franzoi) ha portato a tredici i suoi successi in tre mesi di attività, una media di quattro al mese; un bottino eccezionale se si considera che nelle altre otto occasioni il ventitreenne Albert è rimasto solo due volte fuori dal podio. Non a caso egli si trova in testa nelle classifiche del ranking Uci, della Coppa del mondo e del Trofeo Gazzetta di Anversa. Soltanto nella graduatoria del Superprestige, quando mancano tre delle otto prove complessive, il campione del mondo è preceduto da Nys. L’ottavo posto di Enrico Franzoi Nella gara di Essen Albert parte forte e determinato, incurante di avere a ruota, in posizione difensiva, tutti i migliori. Nys aveva perso una trentina di secondi e, ciò nonostante, Albert soffriva il tentativo di recupero del campione belga

p06_CrGare.indd 6

Albert ha fatto 13 L’iridato belga si è imposto prima ad Essen davanti a Nys e Stibar, poi ad Overijse precedendo Pauwels ed ancora Nys. Domenica 20 torna la Coppa del Mondo a Kalmthout, con la presenza degli azzurri che nelle battute finali si era portato a soli 5”, per concludere poi a 11” quando si rialza in vista del rettilineo d’arrivo. Stybar terzo a 33”, poi con un distacco che va da 1’23” a 2’36” quelli che, di solito, entrano nella top ten della categoria, vale a dire Pauwels, Dieter Vanthourenhout, Bart Aernouts, Radomir Simunek jr ed Enrico Franzoi. L’azzurrro, all’ottavo posto, passa dall’undicesima alla decima posizione nella classifica del trofeo. Bianco e Gavenda vittorie alternative Assente giustificato Marco Bianco che vinceva in volata su Thomas Paccagnella la concomitante gara nazionale valevole come 4^ prova del Giro d’Italia ciclocross a Borgosesia (Vercelli), nella sua regione. Nella prova di Essen, riservata agli Under 23, l’assenza del campione europeo Robert Gavenda, impegnato a confermarsi nella prova open del campionato nazionale a Previdza, in Slovacchia, facilitava la vittoria del promettente Tom Meeusen, suo compagno di squadra nella Fidea-Telenet. Tra gli juniores, per i quali non è prevista specifica classifica a punti, David Van der Poel offriva a papà Adrie l’ennesima soddisfazione, abbinato anche questa volta a suo fratello Mathieu che domina tra gli allievi. Nel ristretto arco di quattro giorni, tra le festività di Natale e Capodanno, le prossime due prove del Trofeo Gazzetta di Anversa: il 29 dicembre a Loenhout e il 1° gennaio a Baal, la gara intitolata a Nys dai suoi concittadini.

L’en plein di Albert L’indomani a Overijse la gara è open ed offre l’opportunità ad alcuni Under 23 di mettersi in mischia stimolati dal confronto con i campioni della categoria superiore. Le carte si rimescolano ed alle spalle di Albert, vincitore autorevole e previsto, si posiziona l’emergente Pauwels che giunge a 20” dall’iridato ed anticipa, a sua volta, Nys di 10”. Fuori dal podio Stybar che giunge quinto a 1’13”, felice ed appaiato col suo giovane compagno di squadra Meeusen. Questa volta Franzoi non entra nella top ten, forse un po’ stanco dall’impegno del giorno prima, e conclude in 17^ posizione a 3’ da Albert. Nella prova degli juniores Davide Van der Poel cede allo sprint la vittoria a Mike Teunissen, altro figlio d’arte, mentre Mathieu Van der Poel non concede il minimo spazio ai suoi colleghi della categoria allievi. Torna la Coppa ecco gli azzurri In ambito internazionale segnaliamo la vittoria del belga Sven Vanthourenhout nella gara spagnola di Asteasu concomitante con Faè. Poi sabato 12, in coincidenza con la prova di Essen, si correva a Unicov, nella Repubblica Ceca, per la Toi Toi Cup che registrava la vittoria di Jaroslav Kulhavy mentre a Bend nello stato dell’Oregon (Usa) si disputavano i campionati nazionali. Timothy Johnson succedeva a Jonathan Page e Katherine Compton collezio-

nava il suo sesto titolo con la maglia a stelle e strisce. Domenica 13, infine, il francese Steve Chainel precedeva gli elvetici Christian Heule e Marcel Wildhaber nella tradizionale gara di Wetzikon, nei pressi di Zurigo dove si confermava anche l’inglese Helen Wyman. La gara di Bradford, in Inghilterra andava al corridore locale Jody Crawforth, così come quella di Quelneuc, in Francia, al campione transalpino Francis Mourey. Per la prossima settimana il riferimento più significativo è domenica 20 con la prova di Coppa del mondo di Kalmthout, in Belgio, alla quale risultano iscritti nelle due prove élite inserite nel programma gli azzurri Enrico Franzoi, Marco Bianco, Marco Aurelio Fontana, Fabio Ursi, Luca Damiani, Elia Silvestri, Alessandro Gambino e Marco Ponta e le azzurre Eva Lechner, Vania Rossi, Francesca Cucciniello, Evelyn Staffler e Veronica Alessio. Tutte le categorie, quindi anche Under 23 e Juniores saranno ammessi nelle tre prove successive la prima delle quali è prevista per il 26 dicembre, giorno di Santo Stefano, a Heusden-Zolder, in Belgio. E’ una data poco simpatica per una trasferta all’estero, che torna utile agli organizzatori, non agli atleti partecipanti, specie quelli che, necessariamente, sono costretti a partire nel pieno delle festività natalizie. Sarebbe opportuna una valutazione di merito da parte della competente commissione tecnica Uci.

14-12-2009 13:18:50


CRONACHE DELLE GARE Giro d’Italia Ciclocross - Quarta e quinta tappa rispettivamente a Borgosesia e Ornavasso

A Silvestri la vittoria finale Bianco e Fontana in luce Week end inteso in Piemonte. Grande rientro della Lechner nell’internazionale di domenica Successi anche per la Staffler nella gara di sabato e di Vania Rossi nel challenge

DA SINISTRA, IL SUCCESSO DI BIANCO A BORGOSESIA E ELIA SILVESTRI CON LA MAGLIA DI LEADER (FOTO RODELLA) di Paolo Buranello

p07_09_CrGare.indd 7

un autentico talento naturale, che veniva distanziato di una manciata di secondi, ma che tagliava il traguardo ugualmente felice per la conquista del Giro. “E adesso punto risolutamente al titolo italiano degli under 23, visto che oltre tutto sarà organizzato in casa

nostra all’Idroscalo di Milano il 9 e 10 gennaio dai miei patron delle Selle Italia, Sandro e Paolo Guerciotti” - ha affermato raggiante. Per Fontana rientrato alle gare solo 15 giorni fa, si è trattato invece della terza affermazione stagionale. Con l’assente Fran-

I vincitori del Giro UOMINI OPEN - Elia Silvestri JUNIORES - Francesco Acquaviva ALLIEVI - Federico Zurlo ESORDIENTI - Giulio Franzolin DONNE ESORDIENTI - Rebecca Gariboldi ALLIEVE - Asia Palladin JUNIORES - Elena Valentini OPEN - Vania Rossi

il Mondo del Ciclismo n.51

SPETTACOLO, organizzazione e partecipazione. Si può sintetizzare così la bellissima due giorni che ha posto il Piemonte sotto i riflettori generali, in occasione della quarant’otto ore che ha concluso alla grande il Giro d’Italia di ciclocross con le gare disputate sabato scorso a Borgosesia (nazionale), nel vercellese e domenica a Ornavasso (internazionale) nel verbanese. Alla fine il Giro nella batteria open è andato con pieno merito al promettente 19enne under Elia Silvestri, valtellinese di Talamona, mentre Marco Bianco e Marco Aurelio Fontana si sono tolti la soddisfazione di aggiudicarsi rispetti-

vamente le prove di Borgosesia e Ornavasso. E vale la pena di cominciare dalla fine per raccontare questo appassionante week-end di ciclocross. Subito fuori dai giochi di classifica Luca Damiani a causa di un incidente meccanico, davvero sfortunato in ambedue le corse, uno scatenato Elia Silvestri ha tenuto validamente testa a Marco Aurelio Fontana per numerose tornate, mentre alle spalle della coppia si faceva progressivamente largo Marco Bianco, pur leggermente appannato per lo sforzo sostenuto in occasione della vittoria incamerata il giorno prima a Borgosesia. Alla fine, pur vittima di due cadute, la classe di Fontana aveva la meglio sull’irriducibile Silvestri,

7

14-12-2009 13:10:37


CRONACHE DELLE GARE

zoi e Bianco, il milanese pone così autorevolmente la propria candidatura per il tricolore elite. Una sfida tutta da godere. Tra le donne la rientrante altoatesina Eva Lechner non ha avuto difficoltà di sorta a scrollarsi di dosso Vania Rossi, vincitrice del Giro open e Francesca Cucciniello classificatesi nell’ordine fra le elite. Nelle junior assolo della tricolore Elenia Valentini che si è imposta per il secondo anno consecutivo nel Giro, emulata nelle under da Stefania Vecchio, apparsa però a disagio sul tracciato molto veloce e poco congeniale alle sue caratteristiche, allestito dal Pedale Verbanese Delta di patron Dario Sottocornola. Ricca di emozioni invece la batteria degli juniores, che solo all’ul-

tima tornata ha decretato il trionfo dell’incontenibile pugliese di Bisceglie Francesco Acquaviva che ha incassato un colpo doppio: corsa e Giro. Acquaviva ha relegato ai lati del podio Righettini e Lorenzon, ma ha ragioni per recriminare lo sfortunato toscano Santini vittima di un incidente meccanico (scollatura di un copertoncino) alla penultima tornata quando, con uno scatto furioso si era portato al comando. Delusione anche per Todaro leader alla vigilia, ma subito in ritardo e che ha perso il primato chiudendo soltanto all’ottavo posto. In campo giovanile infine, Federico Zurlo battendo Bertolini, ha vinto corsa e Giro negli allievi, mentre il secondo posto alle spalle di Filippo Rocchetti, è

IL SUCCESSO DI FONTANA A ORNAVASSO (FOTO SONCINI)

il Mondo del Ciclismo n.51

EVELIN STAFFLER A BORGOSESIA (FOTO RODELLA)

8

p07_09_CrGare.indd 8

bastato a Giulio Franzolin, per affermarsi a propria volta negli esordienti. Tra le donne allieve rivincita di Asja Palladin sull’Arzuffi e di Rebecca Gariboldi nelle esordienti. Per entrambe una vittoria che è valsa anche il Giro. Per concludere da segnalare infine, nei cicloamatori i successi del pluri- tricolore ed ex azzurro Ottavio Paccagnella nei master uno e di Davide Belletti nei master due. Ventiquattro ore prima a Borgosesia (ben 220 al via), nella manifestazione organizzata dal Pedale Valsesiano, ad imporsi era stato il canavesano Marco Bianco alla prima vittoria stagionale. Sul traguardo della frazione Bettole, il torinese ha infilato allo sprint il figlio d’arte Thomas Paccagnella, mentre Elia Silvestri è

salito sul terzo gradino del podio precedendo il rivale numero uno per la conquista del Giro, ovvero l’altro valtellinese Luca Damiani. I due penalizzati da una foratura, hanno dovuto cedere il passo all’arrembante Bianco, un regolarista che ha ormai maturato una larga esperienza internazionale gareggiando al fianco di campioni del calibro di Albert e Nys. Tra gli juniores affermazione per distacco del veneto Rudy Lorenzon su Cristian Sonzogni e Fabio Alfonso Todaro. Nelle donne vittorie tutte in solitaria per Evelyn Staffler nelle elite, Stefania Vecchio nelle under e Jasmine Dotti nelle juniores. Successi negli allievi per Federico Zurlo e negli esordienti per Giulio Franzolin, entrambi leader del Giro unitamente all’esordien-

14-12-2009 13:10:45


CRONACHE DELLE GARE

te Rebecca Gariboldi. Tra le allieve Alice Maria Arzuffi è riuscita invece a battere la numero uno della graduatoria Asja Palladin. Questo il commento del citi Fausto Scotti. “Siamo molto soddisfatti. Abbiamo registrato una partecipazione numerosa di atleti in ogni categoria che ci spinge e ci stimola a guardare avanti alla prossima edizione del Giro d’Italia Ciclocross. Siamo soddisfatti anche della grandi prestazioni di Elia Silvestri, di Vania Rossi che ha difeso molto bene la sua maglia rosa di Eva Lechner vincitrice della tappa di oggi e del giovane Francesco Acquaviva che ha dimostrato la sua grande attitudine”. EVA LECHNER (FOTO SONCINI)

Ordini di arrivo Ornavasso DONNE ELITE - 1. Lechner Eva (Colnago Arreghini Filago) in 49’26; 2. Rossi Vania (Centro Sportivo Esercito) in 49’50; 3. Cucciniello Francesca (Selle Italia Guerciotti Elite) in 49’56; 4. Alessio Veronica (Gauss Rdz Ormu Colnago) in 50’16; 5. Staffler Evelyn (L Arcobaleno Carraro Team) in 50’41; 6. Bresciani Nicoletta (Scott R.T.A.S.D.); 7. Lazzaro Ilenia (L Arcobaleno Carraro Team) DONNE JUNIORES - 1. Valentini Elena (Gs Cicli Fiorin-Despar Asd); 2. Vannucci Chiara (Gs Cicli Fiorin-Despar Asd); 3. Cauz Francesca (G.S.Verso L Iride Maccari); 4. Casadei Cindy (Vtt Arnad); 5. Confalonieri Maria Giulia (Gs Cicli Fiorin-Despar Asd). DONNE UNDER - 1. Vecchio Stefania (Selle Italia Guerciotti Elite); 2. Giovanniello Martina (S.C. Cadrezzate); 3. Arman Doris (Avantec Artuso Tre Colli); 4. Bergamin Alessandra (L’Arcobaleno Carraro Team) ELITE - 1. Fontana Marco Aurelio (Cannondale Factory Racing) in 56’46”; 2. Bianco Marco (L’Arcobaleno Carraro Team) in 57’01”; 3. Paccagnella Thomas (Work Service Brenta) in 57’03”; 4. Ursi Fabio (Centro Sportivo Esercito) in 57’03”; 5. Damiani Luca (Colavita/ Sutter Home) in 57’43”; 6. Zampedri Derik (Team Südtirol Asd) in 58’06”; 7. Fruet Martino (L Arcobaleno Carraro Team) in 58’22”; 8. Gambino Alessandro (Centro Sportivo Esercito) in 58’32”; 9. Longhi Flavio Alex (X-Team Teramo A.S.D.) in 58’39”; 10. Fontana Alessandro (Gruppo Sportivo Forestale) in 59’35” JUNIORES - 1. Acquaviva Francesco (Iron Metal Cicli Protek) in 44’53”; 2. Righettini Andrea (L’Arcobaleno Carraro Team) in 45’; 3. Lorenzon Rudy (Rinascita Ormelle) in 45’11”; 4. Samparisi Nicolas (D.D. Team Della Bona C) in 45’12 ; 5. Santini Pietro (Team Ambra Cavallini Vangi) in 45’20 UNDER - 1. Silvestri Elia (Selle Italia Guerciotti Elite) in 56’55”; 2. Cominelli Cristian (Tx Active Bianchi) in 57’22; 3. Trentin Matteo (Marchiol Orogildo) in 57’42”; 4. Falaschi Brian (Selle Italia Guerciotti Elite) in 58’23”; 5. Braidot Luca (L’Arcobaleno Carraro Team) in 58’59

p07_09_CrGare.indd 9

il Mondo del Ciclismo n.51

Borgosesia JUNIORES: 1. Rudy Lorenzon (Rinascita Ormelle Pinarello) in 41’17”; 2. Cristian Sonzogni (G.P. Racer Team A.S.D.) a 12”; 3. Fabio Alfonso Todaro (S.C. Cadrezzate) a 44”; 4. Nicolas Samparisi (D,D, Team Della Bona C Damiani) a 45”; 5. Pietro Santini (Team Ambra Cavallini Vangi) a 1’07”. DONNE ELITE: 1. Evelyn Staffler (L’Arcobaleno Carraro Team) in 45’42”; 2. Vania Rossi (Selle Italia - Esercito) a 30”; 3. Veronica Alessio (Gauss Rdz Ormu Colnago A.S.D.) a 1’; 4. Francesca Cucciniello (Selle Italia Guerciotti Elite) a 1’20”; 5. Nicoletta Bresciani (Scott R.T.A.S.D.). DONNE UNDER: 1. Stefania Vecchio (Selle Italia Guerciotti Elite) in 41’20”; 2. Martina Giovanniello (S.C. Cadrezzate) a 25”; 3. Doris Arman (Avantec Df Breganze Cc 96’) a 2’18”; 4. Alessandra Bergamin (L’Arcobaleno Carraro Team) a 5’33” DONNE JUNIORES: 1. Jasmine Dotti (Gs Cicli Fiorin-Despar Asd) in 42’56”; 2. Chiara Vannucci (Gs Cicli Fiorin-Despar Asd) a 11”; 3. Elena Valentini (idem) a 18”; 4. Elena Spadaccia (Loco Bikers) a 1’46”; 5. Cindy Casadei (Vtt Arnad) a 2’29”. UOMINI ELITE: 1. Marco Bianco (L’Arcobaleno Carraro Team) in 1.02’37”; 2. Thomas Paccagnella (Work Service Brenta) a 2”; 3. Luca Damiani (Team Colavita Sutter Home) a 42”; 4. Fabio Ursi (Centro Sportivo Esercito) a 1’04”; 5. Marco Ponta (Cycling Team Friuli) a 1’09”; 6. Alessandro Fontana (Gruppo Sportivo Forestale) a 2’08”; 7. Alessandro Gambino (Centro Sportivo Esercito) a 2’14”; 8. Flavio Alex Longhi (X-Team Teramo A.S.D) a 2’33”; 9. Giuseppe Lamastra (Cicli Lucchini.Com) a 3’49”; 10. Pietro Pavoni (Team Co.Bo Pavoni) a 4’24”. UOMINI UNDER: 1. Elia Silvestri (Selle Italia Guerciotti Elite) in 1.03’08”; 2. Mirko Tabacchi (L’Arcobaleno Carraro Team) a 1’03”; 3. Matteo Trentin (Marchiol Orogildo Pastamontegrappa) a 1’05”; 4. Bryan Falaschi (Selle Italia Guerciotti Elite) a 1’06”; 5. Luca Braidot (L’Arcobaleno Carraro Team) a 2’09”.

9

14-12-2009 13:11:09


CRONACHE DELLE GARE Giro d’Italia - 8° Ciclocross del Ponte internazionale FAÈ DI ODERZO 8/12 Il pubblico delle grandi occasioni si è presentato per la terza tappa del Giro d’Italia Ciclocross e sperava in un arrivo trionfale del beniamino di casa Enrico Franzoi. Invece a presentarsi solitario sul rettilineo d’arrivo di Faè di Oderzo è stato Gerben De Knegt. La gara riservata agli open maschili si è risolta infatti al penultimo giro, quando l’esperto corridore olandese, approfittando di un errore del campione italiano Franzoi, sferrava l’attacco decisivo conquistando in breve una ventina di secondi mantenuti sino alla linea d’arrivo. Quello di Faè di Oderzo è stato uno dei cross più fangosi che si siano visti in Italia negli ultimi anni, difficoltà che da subito ha creato grossa selezione nelle posizioni di testa. Al primo giro si avvantaggiavano Franzoi e De Knegt, che per il resto della gara insce-

La spunta De Knegt L’olandese vince il duello con Franzoi nella terza tappa del challenge. Bravo Silvestri, 8° assoluto e primo under. Gli altri vincitori

L’ARRIVO DELL’OLANDESE E FRANZOI IN AZIONE (FOTO SONCINI)

il Mondo del Ciclismo n.51

Ordini di arrivo e classifiche

10

UOMINI OPEN: 1. Gerben De Knegt (Ol, Rabobank) in 1.03’55”; 2. Enrico Franzoi (Liquigas) a 20”; 3. Ben Berden (Bel, Revor Ciclyng Team) a 2’45”; 4. Marco Bianco (L’Arcobaleno Carraro) a 3’27”; 5. Jan Verstraeten (Bel, Kdl Trans) a 3’46”; 6. Alessandro Fontana (Gs Forestale) a 4’17”; 7. Alessandro Gambino (Ktm Dauyco Asd Esercito) a 4’20”; 8. Elia Silvestri (Selle Italia Guerciotti) 1° under 23 a 5’15”; 9. Marco Ponta (Cycling Team Friuli) a 5’42”; 10. Luca Damiani (Colavita Olive Oil Sutter Home) a 5’58”; 11. Marco Aurelio Fontana (Cannodale Factory Racing) a 6’07”; 12. Derik Zampedri (Team Südtirol Asd) a 6’17”; 13. Luca Braidot (L’Arcobaleno Carraro Team) 2° under 23 a 6’25”; 14. Cristian Cominelli (Tx Active Bianchi) 3° under 23 a 6’34”; 15. Bryan Falaschi (Selle Italia Guerciotti Elite) 4° under 23 a 7’50”; 16. Gabriele Mercante (gs Cicli Fiorin Despar) a 7’52”; 17. Flavio Alex Longhi (XTeam Teramo) a 8’09”; 18. Mirko Tabacchi (L’Arcobaleno Carraro) 5° under 23 a 8’32”; 19. Matteo Trentin (Marchiol Orogildo Pasta Montegrappa) 6° under 23 a 9’53”; 20. Martino Fruet (L’Arcobaleno Carraro) a 10’; 22. Daniele Braidot (Asd Team Bikes Ragusa FRW) 7° under 23; 25. Daniele Mensi (D.D. Team Della Bona C. Damiani) 8° under 23; 26. Fabio Aru (Palazzago Elledent Rad) 9° under 23; 27. Alessandro Calderan (Cycling Team Friuli) 10° under 23. JUNIORES: 1. Francesco Acquaviva (Iron Metal Cicli Protek) in 39’38”; 2. Fabio Alfonso Todaro (S.C. Cadrezzate) a 26”; 3. Vojtec Nipl (R. Ceca, Cesky Svaz Cyclistiky) a 58”; 4. Rudy Lorenzon (Rinascita Ormelle Pinarello) a 1’08”; 5. Nicolas Samparisi (D.D. Team Della Bona C Damiani) a 1’26”; 6. Cristian Sonzogni (G.P. Racer Team A.S.D.) a 1’37”; 7. Yari Cisotto (Guadense Rotogal

p10_11_CrGare.indd 10

Elite) a 2’16”; 8. Pietro Santini (Team Ambra Cavallini Vangi) a 2’22”; 9. Ondrej Louvar (R. Ceca, Cesky Svaz Cyclistiky) a 2’34”, 10. Tommaso Caneva (Asd - Alpin Bike Edilbi Team) a 2’43”. DONNE ELITE: 1. Helen Wyman (Gbr, Kona) in 46’34”; 2. Vania Rossi (Selle Italia - Esercito) a 1’53”; 3. Francesca Cucciniello (Selle Italia Guerciotti Elite) a 2’31”; 4. Evelyn Staffler (L’Arcobaleno Carraro Team) a 3’19”; 5. Nicoletta Bresciani (Scott R.T.A.S.D.) a 4’02”; 6. Suzie Godart (Lux, Fenixs-Edilsavino) a 4’56”; 7. Veronica Alessio (Gauss Rdz Ormu Colnago A.S.D) a 5’14”; 8. Daniela Bresciani (Scott R.T.A.S.D.) a 5’57”; 9. Ilenia Lazzaro (L’Arcobaleno Carraro Team). JUNIORES: 1. Elena Valentini (Gs Cicli Fiorin Despar); 2. Martin Mikulaskova (R. Ceca); 3. Francesca Cauz (Gs Verso l’Iride Maccari Spumante); 4. Elena Spadaccia (Loko Bikers); 5. Iasmine Dotti (Gs Cicli Fiorin Despar); 6. Maria Confalonieri (idem); 7. Alessia Bulleri (Elba Bike); 8. Chiara Vannucci (Gs Cicli Fiorin Despar); 9. Cindy Casadei (Vitt Arnad); 10. Elisa Arman (Banca Popolare-Adriana Bz). UNDER: 1. Stefania Vecchio (Selle Italia Guerciotti Elite); 2. Marti Giovaniello (Sc Cadrezzate); 3. Doris Arman (Avantec Artuso Tre Colli); 4. Isabella Arman (Gs Verso l’Iride Maccari Spumante); 5. Alessandra Bergamin (l’Arcobaleno Carraro). CLASSIFICA DI SOCIETA’: 1. Gs Cicli Fiorin Despar; 2. Selle Italia Guerciotti; 3. L’arcobaleno Carraro; 4. Cadrezzate; 5. Marchiol; 6. Iron Meta; 7. Cavallaro; 8. Scott; 9. EsercIto; 10. Cycling Team Friuli.

14-12-2009 11:52:27


CRONACHE DELLE GARE

navano una battaglia senza esclusioni di colpi. Col passare dei giri il vantaggio dei 2 andava via via lievitando, mentre in terza posizione si poneva in solitaria all’inseguimento il campione belga degli élite senza contratto Ben Berden. Alle spalle, sfilacciati, guidavano il gruppo

degli inseguitori Bianco e Verstraten. A metà gara la situazione andava cristallizzandosi sino all’epilogo finale. Ottima prestazione di Elia Silvestri, ottavo assoluto e primo della categoria under 23. L’ottavo Ciclocross Internazionale del Ponte, terza prova

del Giro d’Italia ciclocross e del Gran Premio Calcestruzzi Mosole, ha visto la presenza di 367 corridori su 455 iscritti. I vincitori delle altre gare internazionali, riservate rispettivamente alle donne open e agli juniores, sono stati la campionessa britannica Helen Wyman e il pugliese Fran-

cesco Aquaviva. Alla mattina, nelle competizioni riservate alle categorie giovanili con una vasta partecipazione di corridori provenienti da tutta Italia, hanno primeggiato Debellis (allievi uomini), Mercante (allievi donne), Todaro (esordienti uomini) e Gariboldi (esordienti donne).

Ciclocross - 6° Gran Premio La Pieve di Antonio Mannori

p10_11_CrGare.indd 11

Forzini sulle sue strade Nella prima batteria il successo assoluto è stato firmato dal master 1 Vega Burzi. I protagonisti delle altre categorie

beniamino locale Marco Forzini, che ha bissato a distanza di 48 ore la vittoria ottenuta a Magione (PG) e dopo i precedenti due secondi posti otte-

nuti nel bresciano ed in provincia di Lucca. Forzini ha subito preso con decisione l’iniziativa e solo il pratese Nannini lo ha segui-

to per un breve tratto, ma anche lui ha mollato alla fine del primo giro nel tratto più duro della salita, rimanendo ad inseguire con Burzi e Giuntoli, che ha accusato problemi meccanici. Forzini ha vinto la gara con circa un minuto di vantaggio confermandosi in ottima condizione. Studente all’ultimo anno alla Facoltà di Governo d’impresa a Firenze, esperto tributario dell’Agenzia delle Entrate e consigliere comunale a Pergine Valdarno, in carriera vanta cinque titoli toscani. Quest’anno non distante da dove abita cercherà il sesto. Infine, buona la prestazione di Nannini e da ricordare i successi dei giovani Lisi e Lombardi.

Ordini di arrivo OPEN: 1. Marco Forzini (Tecnicolor Vernici Pennelli Vaio); 2. Laerte Nannini (Made Tamburini TSS); 3. Francesco Giovanni Giuliani (Uc Pregnana); 4. Marco Roviglioni (Tecnicolor Vernici Vaio); 5. Andrea Marcelli (Team Colnago Filago) 1° U23. ALLIEVI: 1. Leonard Lisi (Borgonuovo Milior); 2. Simone Maurri (Mamma e Papà Fanini-Uc Livorno); 3. Valerio Pucci (Borgonuovo Milior); 4. Ivan Sarti (Ciclistica Maranello); 5. Alessio Bianchi (Borgonuovo Milior). ESORDIENTI: 1. Gregorio Lombardi (Milleluci); 2. Lorenzo Martino (Valdinievole); 3. Gianriccardo Rosselli (Mamma e Papà FaniniLivorno); 4. Adriano De Renis (Pol. Millleuci

GM); 5. Eno Rucaj (Borgonuovo Milior). DONNE ESORDIENTI: 1. Beatrice Lischi (Uc Livorno); 2. Beatrice Dainelli (Pol. Milleluci GM). MASTER WOMAN: 1. Elena Nannini (Borgonuovo Milior). M1: 1. Vega Burzi (Team Scott Pasquini); 2. Gabriele Giuntoli (Club Montecatini); 3. Simone Pioli (Buffardello Bike). M2: 1. Federico Bartalini (Ciucci Olmo); 2. Lorenzo Pieralli (Borgonuovo); 3. Andrea Pellini (Team Jolly Bike). M3: 1. Gianni Campana (Team Monarca Trevi); 2. Riccardo Rosselli (Uc Livorno); 3. Federico Frediani (Uc La Torre 1949). M4: 1. Massimo Burzi (Team Scott Pasquini); 2. Franco Corsini (Vc San Vincenzo); 3. Mauro Vigna (Bikeland).

il Mondo del Ciclismo n.51

PIEVE A PRESCIANO AR 8/12 - Tra gli ulivi di Pieve a Presciano, con alcuni tratti scivolosi per la pioggia del mattino, era stato disegnato il tracciato, duro e impegnativo, ma al tempo stesso bello, spettacolare e suggestivo, che coinvolgeva anche il centro di questo grazioso borgo del Valdarno, con un tratto di circa 500 metri in asfalto. Tutto questo per la sesta edizione del Gran Premio La Pieve, tradizionale appuntamento di ciclocross organizzato grazie all’A.S. Tecnicolor Vernici Pennelli Vaio sotto la regia di Franco e Fabio Forzini, e con l’ausilio di Brugoni e Angelo Bracciali, titolare del ristorante “Perbacco” sponsor quanto mai importante e prezioso. Sessanta i concorrenti che hanno dato vita alla gara (unica nota stonata l’assenza di corridori juniores), che ha riservato agli sportivi locali anche una bella soddisfazione con la nuova affermazione di Marco Forzini. Ma andiamo per ordine, ricordando che nella prima batteria il successo assoluto è stato firmato da Massimo Burzi, cicloamatore del Team Cicli Pasquini, la società che il prossimo 20 dicembre a Ponte alla Chiassa in provincia di Arezzo organizzerà il campionato toscano. Una bella prestazione quella di Burzi, così come brillante è stata la prova fornita nella seconda gara dal

11

14-12-2009 11:52:29


CRONACHE DELLE GARE

il Mondo del Ciclismo n.51

Ciclocross - 1° Trofeo Linea Oro Sport a Frosinone

12

FROSINONE 8/12 - La prima edizione del Trofeo Linea Oro Sport ha registrato l’adesione di 77 corridori tra agonisti e amatori FCI (più i tesserati di altri enti) in rappresentanza di 30 squadre provenienti da Lazio, Campania e Abruzzo. La gara è stata organizzata dalla Ciociaria Bike. La prima batteria ha visto impegnate le categorie juniores uomini, master 4-5-6-7-8 uomini, donne junior, open e master, che hanno ripetuto per 7 volte il circuito. Subito dopo hanno preso il via gli esordienti ed allievi uomini e donne, che hanno percorso 6 giri per la durata di 30 minuti. A scatenare subito la bagarre è stato ancora una volta Fraiegari (Moser Cycling Team) che è evaso dal gruppo dei migliori nelle battute iniziali in compagnia dello junior Benetton. Lo stesso Fraiegari ha preso la leadership della corsa a partire dal terzo giro e ha vinto la prima batteria in perfetta solitudine regalandosi il quinto successo assoluto nel Cross Cup. Più avvincente è stata la prova riservata alla categoria allievi che ha visto la partecipazione dell’ex tricolore esordienti primo anno di ciclocross 2008 Sannino (Pianura Eldo Visconti), protagonista di una partenza “a tutta”. Subito dopo il via metteva a dura prova i più diretti inseguitori, come Brocchetti (Anagni-Cicli Nereggi) Dolo e De Filippis (Vigili del Fuoco). Diretto dal fratello Alberto e da Michele Salza, il napoletano Giuseppe Sannino, classe 1995, è al terzo successo stagionale dopo aver vinto la prova Intersud a Lauria (Potenza) e la seconda tappa del Campania Cross a Lago Patria (Napoli). Tra gli esordienti, Emanuela Di Lorenzo (As Roma Ciclismo)

p12_14_CrGare.indd 12

Fraiegari senza rivali Folcarelli incontenibile Primi assoluti nelle due prove. Mascelli (donne elite), Salza (open), Benetton (juniores), Sannino (allievi) tra gli altri vincitori

si è riconfermata come sempre vincitrice nella categoria femminile; tra gli uomini si è imposto Daniele Panzari-

ni (Pro Bike) sul diretto rivale Rossi (UC Alatri) e Pizzo (Guazzolini Coratti). Tra le donne si è imposta per la

terza volta in questo circuito Deborah Mascelli (Made Tamburini), che ha staccato di oltre 5 minuti Maria Ade-

Ordini di arrivo ASSOLUTO PRIMA BATTERIA: 1. Massimiliano Fraiegari (M4, Moser Cycling Team); 2. Lorenzo Benetton (Jun, Pro Bike Riding Team); 3. Armando Mattacchioni (M5, Asd Impredil). ASSOLUTO SECONDA BATTERIA: 1. Massimo Folcarelli (M2, Pro Bike Riding Team); 2. Angelo Mirtelli (M1, Ciociaria Bike); 3. Paolo Tempestini (M3, Mtb Santa Marinella).

Classifiche di categoria DONNE ELITE: 1. Deborah Mascelli (Team System Data). DONNE MASTER: 1. Maria Adele Tuia (Pro Bike Riding Team); 2. Elisabetta Dani (Mtb Santa Marinella); 3. Roberta Galvani (Mtb Santa Marinella). ESORDIENTI F: 1. Emanuela Di Lorenzo (AS Roma Ciclismo). ESORDIENTI M: 1. Daniele Panzarini (Vigili del Fuoco); 2. Gabriele Rossi (UC Alatri); 3. Francesco Pizzo (Guazzolini Coratti). ALLIEVI: 1. Giuseppe Sannino (Pianura Eldo Visconti); 2. Yuri Brocchetti (UC Anagni Nereggi); 3. Cristian De Filippis (Vigili del Fuoco). JUNIORES: 1. Lorenzo Benetton (Pro Bike Riding Team); 2. Francesco Pisu (Anagni Cicli Nereggi). OPEN (elite ed under 23 promiscui): 1. Michele Salza (CoBo Pavoni); 2. Michele Tamburini (Emporio del Ciclo); 3. Paolo Viola (Pro Bike Riding Team). MASTER SPORT: 1. Davide Mattacchioni (Asd Impredil); 2. Rocco Cavaliere (Drake System); 3. Gabriele Cicuzza (Asd Alatri Bike). M1. Angelo Mirtelli (Ciociaria Bike); 2. Valerio D’Emilio (Pro Bike Riding Team); 3. Giuseppe Calò (Pro Bike Riding Team). M2: 1. Massimo Folcarelli (Pro Bike Riding Team); 2. Secondino Vari (Asd Cicli Colleferro); 3. Alessandro Tagliaferri (Asd Alatri Bike). M3: 1. Paolo Tempestini (Mtb Santa Marinella); 2. Gianni Panzarini (Pro Bike Riding Team); 3. Paolo Appodia (Tivoli Cycling Team). M4: 1. Massimiliano Fraiegari (Moser Cycling Team); 2. Luigi Michele Rubeis (X Team Teramo); 3. Filippo Chiofalo (Pro Bike Riding Team). M5: 1. Armando Mattacchioni (Asd Impredil); 2. Luciano Quintarelli (Pro Bike Riding Team); 3. Pierluigi Magliaro (Center Bike Casagiove). M6/7/8: 1. Mauro D’Alessio (GS Spoltore.com); 2. Vincenzo Cestra (Fun Bike); 3. Alberto Valentini (Vigili del Fuoco).

14-12-2009 11:53:50


CRONACHE DELLE GARE

le Tuia (Pro Bike) la quale è stata la migliore nella categoria master woman. La seconda ed ultima batteria (durata 60 minuti) ha visto impegnate le categorie Open (elite ed under 23) e Master Sport, 1, 2, 3 uomini. Ancora una volta a dettare legge è stato l’incontenibile Massimo Folcarelli che ha festeggiato in perfetta solitudine sia la quarta vittoria assoluta nel Cross Cup Lazio, sia

il successo stagionale numero 41 tra cross e mtb. Il secondo gradino del podio è stato conquistato con un ritardo di circa 3 minuti da Angelo Mirtelli. La terza posizione è stata occupata dal fresco campione laziale M3, Tempestini, che è giunto al traguardo con un ritardo superiore ai 4 minuti. Nella categoria Open (elite ed under 23) ha trionfato Michele Salza (CoBo Pavoni).

Ciclocross - Trofeo Parco Monte D’Orlando, Cross Cup Lazio

Tempestini mattatore Vince la sesta tappa del circuito e conquista il titolo laziale. I campioni regionali delle altre categorie master

di Giovanni Maialetti

p12_14_CrGare.indd 13

cesso assoluto di Paolo Tempestini e l’assegnazione della maglia di campione regionale Master 3. Alle piazze d’onore concludono Angelo Maggi e Davide Mattacchioni. Primo

degli Under 23 il portacolori del Team Bike Chiesa Nuova di Rieti, Gaetano Romaggioli, mentre fra gli Allievi la vittoria va al giovane Yuri Brocchetti (UC Anagni Cicli

Risultati 1. Tempestini Paolo (MTB S. Marinella); 2. Maggi Angelo (Nuova Larianese); 3. Mattacchioni Davide (ASD Impredil Lariano); 4. Battista Salvatore (ASD CC S. Nilo Gaeta); 5. Pensiero Giovanni (Formia MTB); 6. Mattacchioni Armando (ASD Impredil Lariano); 7. Tagliaferri Alessandro (ASD Alatri Bike); 8. Di Somma Fabrizio (ASD S. Anastasia); 9. Romaggioli Gaetano (Team Bike Chiesa Nuova Rieti); 10. Chiarini Giuseppe (Formia MTB).

Vincitori di categoria DONNE ESORDIENTI: Di Lorenzo Emanuela (AS Roma Ciclismo); ESORDIENTI: Latini Dario (Atl. Uisp Monterotondo). ALLIEVI:

Brocchetti Yuri (UC Anagni Cicli Nereggi); UNDER 23: Gaetao Romaggioli (Team Bike Chiesa Nuova Rieti).

I campioni regionali Master MASTER/SPORTSMEN: Mattacchioni Davide (ASD Impredil Lariano). M1: Pensiero Giovanni (Formia Bike). M2: Tagliaferri Alessandro (Alatri Bike). M3: Tempestini Paolo (MTB S. Marinella). M4: Fraiegari Massimiliano (ASD F. Moser). M5: Mattacchioni Armando (ASD Impredil Lariano). M6: D’Alessio Mauro (idem). M7: Cestra Vincenzo (Fun Bike). M8: Emili Vittorio (GS Elettrofonteiana). WOMEN 1: Bellissimi Emanuela (Alatri Bike).

il Mondo del Ciclismo n.51

GAETA 6/12 - Nello storico centro pontino si è svolto il Trofeo Parco Monte D’Orlando, sesta tappa del Cross Cup Lazio FCI 2009, valevole anche come prova unica di Campionato Regionale Master. L’organizzazione era curata dal team CC S. Nilo Gaeta. Partenza veloce, e va subito al comando il forte atleta di Lariano, Davide Mattacchioni (ASD Impredil). Dopo due giri il fuggitivo è ripreso dalla coppia Tempestini-Battista. Alla terza tornata nuova situazione: in testa passa il forte atleta lidense Paolo Tempestini (MTB S. Marinella). Perde contatto Salvatore Battista (ASD S. Nilo Gaeta) dopo una caduta. Intanto lo scatenato Tempestini prosegue indisturbato, dietro di lui inseguono Angelo Maggi (Nuova Larianese) e Davide Mattacchioni (ASD Impredil Lariano). La conclusione della corsa saluta il suc-

Nereggi); negli esordienti primeggiano Emanuela Di Lorenzo (AS Roma Ciclismo) e Dario Latini (Atl. MTB Uisp Monterotondo). I titoli regionali sono appannaggio di Emanuela Bellissimi (W1); Davide Mattacchioni (M/ SP); Giovanni Pensiero (M1); Alessandro Tagliaferri (M2); Paolo Tempestini (M3); Massimiliano Fraiegari (M4); Armando Mattacchioni (M5); Mauro D’Alessio (M6); Vincenzo Cestra (M7); Vittorio Emili (M8).

13

14-12-2009 11:53:57


CRONACHE DELLE GARE Ciclocross - Trofeo Hotel Il Gabbiano, 1° Memorial Silvestri di Laura Proietti

MAGIONE PG 6/12 - È stato il Master 2 Massimo Folcarelli (Pro Bike Riding Team) a conquistare la vittoria assoluta nel Trofeo Ciclocross Hotel Il Gabbiano-1° Memorial Silvestri, gara organizzata presso l’autodromo di Magione (PG) dal Team Maté. Dopo essere partito con un distacco di 1’30”

Domina Folcarelli Gara valida come penultima prova dell’Umbria Top Cross, che si concluderà domenica 20 a Città di Castello dai crossisti della categoria elite, quando mancavano quattro giri dal termine - su un percorso molto tecnico reso ancora più duro dal molto fango presente

- Folcarelli è riuscito a prendere la testa della corsa ed è andato poi a conquistare il successo davanti a Marco Forzini (Tecnicolor Vernici). Sono stati 72 i

corridori al via della gara valida come penultima prova dell’Umbria Top Cross, circuito che si concluderà domenica 20 a Città di Castello.

Ordini di arrivo DONNE: 1) Deborah Mascelli (Ct Gr. Made Taburini Tss A&V); 2) Romina Perugini (Bikeland Team Bike 2003); 3) Maria Adele Tuia (Pro Bike Riding Team). ESORDIENTI: 1) Alessio Venturi (Team Valdinievole); 2) Daniele Panzarini (Pro Bike Riding Team); 3) Lorenzo Martino (Team Valdinievole). ALLIEVI: 1) Nicolas Dolo (Vigili del Fuoco Cinelli); 2) Michele Manili (Gs Avis Amelia). JUNIORES: 1) Lorenzo Benetton (Pro Bike Riding Team); 2) Leonardo Caracciolo (Sc Centro Bici Team Terni); 3) Federico Arronenzi (Gs Avis Amelia). ELITEU23: 1) Marco Forzini (Tecnicolor Vernici); 2) Laerte Nannini (Ct Gr. Made Taburini Tss A&V); 3) Marco Cellini (Team Eurobici Orvieto). MASTER SPORT: 1) Alessandro Peruzzi (Sc Centro Bici Team Terni); 2) Matteo Bernardini (Gs Borgonovo Suprafil); 3) Andrea Sebastiani

(Gruppo Ciclistico Bevagna). M1: 1) Angelo Mirtelli (Apd Ciociaria Bike); 2) Vega Burzi (Team Scott-Pasquini); 3) Milo Burzi (Felt International Mtb Team). M2: 1) Massimo Folcarelli (Pro Bike Riding Team); 2) Alberto Laloni (Battistelli Extreme); 3) Roberto Sabatini (Sc Centro Bici Team Terni). M3: 1) Gianni Panzarini (Pro Bike Riding Team); 2) Mario Panichi (Team Maté); 3) Michele Andreani (Testi Cicli). M4: 1) Paolo Sebastiani (Bikeland Team Bike 2003); 2) Giorgio Colli (Battistelli Extreme); 3) Massimo Ubaldini (Team Eurobici Orvieto). M5: 1) Carlo Battistelli (Battistelli Extreme); 2) Luciano Quintarelli (Pro Bike Riding Team); 3) Carlo Cosentino (Testi Cicli). M6 E OLTRE: 1) Massimo Burzi (Team Scott-Pasquini); 2) Giancarlo Rivaroli (Battistelli Extreme); 3) Mauro Vigna (Bikeland Team Bike 2003).

Tutti i leader dopo la quarta prova DONNE: Romina Perugini (Bikeland Team Bike 2003). ESORDIENTI: Filippo Rocchetti (Free Photobike Team). ALLIEVI: Michele Manili (Gs Avis Amelia). JUNIORES: Leonardo Caracciolo (Sc Centro Bici Team Terni). ELITEU23: Marco Cellini (Team Eurobici Orvieto). MASTER SPORT: Alessandro Peruzzi (Sc Centro Bici Team Terni). M1: Matteo Donati (Bikeland Team Bike 2003). M2: Alberto Laloni (Battistelli Extreme). M3: Salvatore Battista (S. Nilo Gaeta Bikextreme). M4: Paolo Sebastiani (Bikeland Team Bike 2003). M5: Carlo Battistelli (Battistelli Extreme). M6 E OLTRE: Giancarlo Rivaroli (Battistelli Extreme).

il Mondo del Ciclismo n.51

Giovanissimi - Umbria Mini Cross

14

MAGIONE PG 6/12 Sono stati 55 i giovanissimi, tra cui sette femminucce, che si sono sfidati nel Trofeo Mini Cross Hotel Il Gabbiano-1° Memorial Antonio Silvestri. La gara era valida per l’Umbria Mini Cross, challenge che si concluderà dopo cinque prove domenica 20 dicembre a Città di Castello (PG). A Magione conquistando la vittoria di categoria hanno confermato la loro leadership nell’Umbria Mini Cross il G1 Lorenzo Conti (Team Bike Miranda), il G2 Filippo Carbonari (Free Photobike

p12_14_CrGare.indd 14

Il futuro in bicicletta Team), il G3 Michael Menicacci (Soriano Ciclismo). Tra i G4 Francesco Pirro (Free Photobike Team) anticipa sul

traguardo il leader di categoria Leonardo Mosca (Uc Nestor Sea Marsciano), mentre tra i G5 il più forte è Antonio

Folcarelli (Pro Bike Riding Team) e tra i G6 è Diego Verducci (Testi Cicli). L.P.

Ordini di arrivo G1: 1) Lorenzo Conti (Team Bike Miranda); 2) Nicola Stocchi (Gubbio ciclismo Mocaiana); 3) Federico Pirro (individuale). G2: 1) Filippo Carbonari (Free Photobike Team); 2) Giovanni Cosentino (Testi Cicli); 3) Gaia Cocchioni (Uc Nestor Sea Marsciano). G3: 1) Michael Menicacci (Soriano Ciclismo); 2) Andrea Morgani (Soriano Ciclismo); 3) Nicola Proietti Valeri (Uc Foligno). G4: 1) Francesco

Pirro (Free Photobike Team); 2) Leonardo Mosca (Uc Nestor Sea Marsciano); 3) Mirko Cola (Free Photobike Team). G5: 1) Antonio Folcarelli (Pro Bike Riding Team); 2) Matteo Stizza (Free Photobike Team); 3) Christian Filippi (Soriano Ciclismo). G6: 1) Diego Verducci (Testi Cicli); 2) Elia Pannacci (Amici del pedale Gubbio); 3) Andrea Campagna (Team Valdinievole).

14-12-2009 11:53:58


REGIONI Marche - In occasione della festa sociale della Ciclistica Amatori Offida sono stati testati i percorsi

di Paolo Piazzini

OFFIDA AP  Il 2010 sarà un anno molto importante, diremmo storico, per Offida, vivace e graziosa cittadina delle colline ascolane, che nel mese di agosto avrà il grande onore di ospitare i Campionati Mondiali Juniores su strada. A curare l’organizzazione provvederà la Società Ciclistica Amatori Offida, guidata con sagacia e fervore dal presidente Gianni Spaccasassi, un appassionato che da quando ha assunto le redini del ciclismo offidano ha portato a livelli d’eccellenza la tradizionale corsa locale, il Trofeo Beato Bernardo (divenuta negli ultimi anni un appuntamento di rilievo del calendario internazionale Juniores, arricchita peraltro da un interessante preambolo a cronometro nella giornata precedente), ed ha proceduto sempre con la massima determinazione fino ad ottenere l’assegnazione dei Mondiali Juniores. I Mondiali su strada di Offida si svolgeranno dal 5 all’8 agosto 2010 e saranno abbinati ai Mondiali su pista che si svolgeranno nel Velodromo di Montichiari (BS). In questo clima di già intensa attesa per gli ancora non vici-

Un mondiale per campioni Secondo Gigi Sgarbozza, che l’ha provato per l’occasione, il percorso iridato premierà “atleti di grosso spessore tecnico”

NICOLA CARLONE E IL PRESIDENTE SPACCASASSI

nissimi Mondiali, si è svolta ad Offida la tradizionale festa sociale della Società Ciclistica Amatori Offida, che in questa speciale occasione è andata in scena con un apparato molto sgargiante ed appariscente nell’elegante ed artistica sede dell’Enoteca Regionale Marche presso l’ex convento San Francesco. E’ questo uno dei tanti edifici e monumenti che fanno di Offida, rinomata peraltro anche come uno dei principali centri di produzione del Rosso Piceno Superiore,

IL TEST DEL PERCORSO DI OFFIDA

il Mondo del Ciclismo n.51

p15_17_RegioniMarche.indd 15

una bella cittadina ricca di valori ambientali. La festa sociale del ciclismo offidano ha avuto un suo prologo al mattino con una pedalata effettuata da ciclisti locali e della zona sui due circuiti su cui si svolgeranno i Mondiali a cronometro e in linea. Guidava la carovana il celebre cronista televisivo Gigi Sgarbozza, che ha detto che si tratta di un tracciato molto impegnativo che richiede forti doti di passista-scalatore. E’ seguito il festoso ritrovo conviviale presso l’ex convento San Francesco con molti ospiti di riguardo e tantissimi convitati. Tra i numerosi ospiti c’erano naturalmente gli amministratori del Comune di Offida, guidati dal Sindaco Valerio Lucciarini, e con loro l’Assessore allo Sport della Provincia di Ascoli Piceno, Filippo Olivieri, i sindaci dei vicini Comuni di Cossignano e Acquaviva Picena, coinvolti anch’essi nell’evento di agosto; per la FCI sono intervenuti il Consigliere nazionale Camillo Ciancetta e il presidente del Comitato Regionale Marchi-

giano, Vincenzino Alesiani. Nelle vesti di presentatore ha condotto la manifestazione il noto giornalista televisivo Alessandro Fabbretti, il quale ha ripetutamente posto in risalto l’importanza di un avvenimento come i Mondiali Juniores per la cittadina di Offida, per il ciclismo della zona ascolana e dell’intera regione delle Marche e del vicino Abruzzo. Tra l’altro egli ha sottolineato l’unicità dei Mondiali di Offida, una cittadina di poco più di 5000 abitanti che succede alla metropoli di Mosca, che ha ospitato i Mondiali quest’anno, e che precede i Mondiali del 2011 in programma in un altro grandissimo centro come Copenaghen. Oltre a far risaltare il ruolo e l’opera decisivi del presidente Gianni Spaccasassi, il presentatore Fabbretti ha dato spazio particolare anche agli altri personaggi che svolgono una parte di tutto rilievo nell’ambito del Comitato Organizzatore: ci riferiamo al prezioso coordinatore generale, Nicola Carlone, al direttore tecnico dei Mondiali, Gianni Meraviglia, già valente giudice internazionale, e al puntuale addetto stampa, Livio Jacovella. La festa della Società Ciclistica Amatori Offida ha fornito anche l’occasione per presentare due squadre locali che nel 2010 correranno con la maglia sponsorizzata dai Campionati Mondiali; si tratta della squadra Allievi del Club Corridonia, diretta dal d.s. Orlando Vecchioni, e dalla forte squadra amatoriale della Mary Confezioni di Castel di Lama.

15

14-12-2009 11:54:53


REGIONI Marche - Riunione di fine anno del Comitato provinciale di Ascoli Piceno

il Mondo del Ciclismo n.51

di Paolo Piazzini

16

ASCOLI PICENO - Anche quest’anno la stagione ciclistica della Provincia di Ascoli Piceno ha avuto il suo suggello finale con l’annuale riunione provinciale delle Società, che si è svolta presso la storica sala del Palazzo dei Capitani, gentilmente messa a disposizione dal Comune di Ascoli Piceno. Dirigeva per la prima volta i lavori il giovane nuovo presidente provinciale Marco Lelli, subentrato all’inizio dell’anno all’ormai mitico avv. Silvio Benignetti, che in precedenza aveva sempre condotto il Comitato di Ascoli fin dalla sua istituzione. Il presidente Lelli era affiancato dai consiglieri Elpidio Seghetti, Michele Jacewicz e Antonio Marucci oltre che dallo stesso avv. Benignetti. Il sindaco Guido Castelli ha porto ai presenti il saluto del Comune di Ascoli P. e altrettanto hanno fatto l’assessore Massimiliano Brugni per la Provincia di Ascoli e il presidente Vincenzino Alesiani per il Comitato Regionale Marchigiano FCI. Tra gli ospiti di spicco c’era anche l’ex-vicepresidente nazionale Lino Secchi, che tra l’altro ha parlato dell’iniziativa promozionale “Pinocchio in bicicletta”, promossa dal Comitato Provinciale di Ancona e dal CONI di Ancona ma che rappresenta un progetto da estendere possibilmente a tutta la regione. Passando ad esporre la sua relazione sull’attività del ciclismo della provincia di Ascoli nel 2009, il presidente Lelli ha espresso compiacimento per la crescita delle società affiliate, salite quest’anno a 47 dalle 45 del 2008 e dalle 41 del 2007, ciò che consolida in materia il primato della provincia ascolana in campo regionale. Tra i tesserati la provincia di

p15_17_RegioniMarche.indd 16

Crescita per numero e qualità Nella relazione del presidente Lelli evidenziati l’incremento dei tesserati, il valore delle gare organizzate e gli importanti successi ottenuti

LA FELICITA’ DI STELLA TOMMASINI PROTAGONISTA AI CAMPIONATI GIOVANILI

Ascoli è la prima nelle Marche per gli Elite (24), per gli Under 23 (51), per gli Juniores (36) e per gli Allievi (48) mentre si è avuto un soddisfacente recupero, rispetto ai tesserati degli Enti, tra i cicloturisti (216) e i cicloamatori (335). In campo organizzativo, Lelli ha rimarcato le chiare conferme di conclamate gare internazionali per Elite e Under 23, come il G.P. Capodarco, il G.P. Folignano e la Gara Ciclistica Milionaria di Montappone, alle quali si è aggiunta la nuova gara nazionale G.P. Valdaso di Rubbianello. E naturalmente tra gli Juniores ha tenuto banco la due giorni “internazionale” di Offida, la sportivissima e storica cittadina dei colli ascolani che nel 2010, dietro sempre l’organizzazione della Società Ciclistica Amatori Offida del presidente Spaccasassi, ospiterà nientemeno che i Mondiali Juniores. Da ricordare nel settore del mountain bike la manifesta-

zione internazionale G.P. Città di Ascoli. Sempre apprezzabile l’attività su pista, grazie al fervido impegno del Team Ceci Assopista con le varie prove del Torneo Pista Piceno - Memorial Mamma Ave. Nel campo degli atleti hanno brillato a livelli di assoluto risalto i vari pistard del Team Ceci Dreambike di Ascoli, preparati e guidati dall’ex-tricolore Vincenzo Ceci. In particolare ricordiamo gli exploits dello junior Rino Gasparrini, medaglia d’argento ai Mondiali di Mosca nel Keirin e i suoi due titoli tricolori ai Campionati Italiani di Pordenone nella Velocità e nello stesso Keirin (e la medaglia d’argento nel km. da fermo). Negli stessi Campionati un titolo individuale è stato conseguito da Francesco Ceci, che nel Km. da fermo Open ha superato il cugino Luca Ceci; inoltre Francesco e Luca Ceci (affiancati da Guardini) hanno raccolto un altro titolo tri-

colore nella Velocità a squadre Open. C’è da aggiungere che Rino Gasparrini, Luca Ceci e Francesco Ceci hanno ripetutamente indossato ed onorato la maglia azzurra e di Francesco Ceci vanno sottolineate, tra l’altro, le ottime prove ai Campionati Europei di Gent e in varie gare di Coppa del Mondo. Ad esaltare i colori del Team Ceci Dreambike ha provveduto anche la ragazzina Stella Tomassini, indiscussa protagonista ai Campionati Italiani Giovanili di Marcianise con una brillante doppietta nella Velocità e nel Keirin Donne Allieve. Nel settore della strada il bravissimo Paolo Ciavatta, della S.C. Monturano Civitanova Cascinare, ha realizzato un’impresa d’eccezione, svettando nettamente in campo nazionale come il prurivittorioso tra gli Elite con il notevolissimo bottino di ben 11 affermazioni, di cui 5 in gare nazionali e internazionali o di

14-12-2009 11:54:57


REGIONI

p15_17_RegioniMarche.indd 17

Si è svolta ad Osimo la premiazione del 18° Trofeo Cappello d’Oro

Ciavatta vittoria e record L’Elite ha collezionato il punteggio più alto della storia del premio. Alla cerimonia presenti numerose autorità civili e sportive gionale marchigiano, il presidente Vincenzino Alesiani, il vice Piero Agostinelli e i consiglieri Latini, Pellegrini e Stracquadanio. Per il CONI di Ancona, che ha dato un contributo, era presente il presidente Fabio Luna. Si è subito entrati nel vivo del 18° Trofeo Il Cappello D’Oro con una passerella delle società intervenute come organizzatrici delle varie gare che nel 2009 facevano parte del challange (le gare valide sono risultate 55, di cui 16 nelle Marche, 16 in Toscana, 7 in Emilia Romagna, 6 nel Lazio, 3 in Umbria, 3 in Abruzzo, 2 in Puglia, 2 in bassa Lombardia e una in Molise). Gradatamente ci si è avviati al clou della manifestazione con la premiazione dei primi tre classificati del “18° Trofeo Il Cappello D’Oro”, vale a dire Paolo Ciavatta, 1° con ben 164 punti (il più alto punteggio, crediamo, nella storia di questa challenge), Henry Frusto, 2° con 105 punti, e Stefano Di Carlo, 3° con 68 punti. Un premio particolare è andato a Mauro Sandroni, il bravo tecnico della S.C. Monturano Civitanova Cascinare. La carrellata delle premiazioni si è conclusa con la classifica per società del “18° Gran Premio Mille Cappellini”; i premi erano molto sostanziosi con 1000 cappellini appunto per la società prima classificata e con 200 per la seconda e altre 200 per la terza. I mille cappellini, segno tangibile dell’industria dei cappelli di Montappone, sono andati al Team SCAP Prefabbricati Foresi di Trodica di Morrovalle (MC), società prima classificata con 258 punti; ha ritirato il premio I PRIMI TRE CLASSIFICATI DEL TROFEO CAPPELLO D’ORO il presidente Adriano Pennacchioni, affiancato dai d.s. Franco Frati e Otello Gerboni. Il 2° premio ha gratificato la S.C. Monturano Civitanova Cascinare, che ha totalizzato 218 punti e che era rappresentata dal dirigente Franco Moretti e dallo stesso d.s. Mauro Sandroni. Terza in classifica la toscana Bedogni Grassi U.S. Monsummanese, che con 155 punti ha dato un seguito al 2° posto del 2007 e al 4° del 2008; haritirato il premio il d.s. Giuseppe Trinci.

OSIMO - Festa grande ad Osimo per la Premiazione del “18° Trofeo Il Cappello D’Oro”, il rinomato challenge per Elite e Under 23 organizzata dalla A.S.D. Il Cappello d’Oro di Montappone. La riuscita manifestazione si è svolta presso il locale Teatro Campana, in una sala accogliente e graziosa, dove numerosi sportivi hanno potuto raccogliersi in maniera molto familiare. E’ stata una festa assai gradevole, simpatica e interessante oltrechè sostanzialmente sobria e senza sfarzo, come dovrebbe essere, a nostro modesto parere, per le cerimonie di uno sport genuino, non salottiero e popolare come il ciclismo. All’appuntamento hanno risposto molti sportivi, provenienti anche da lontano, che hanno festeggiato i premiati e i corridori ospiti, come i professionisti Michele Scarponi e Andrea Tonti, il tricolore Under 23 Matteo Rabottini, contribuendo a dare al raduno un tono particolarmente simpatico e allegro. Ha condotto il giornalista Umberto Martinelli mentre per la A.S.D. Il Cappello D’Oro coordinavano l’incontro Demetrio Iommi e Paolo Piazzini. Per il Comune di Osimo, che ha patrocinato la manifestazione, erano presenti il sindaco Stefano Simoncini, l’assessore allo Sport Sandro Antonelli e il presidente del Consiglio Comunale Mirko Gallina; il Comune di Montappone era rappresentato dall’assessore Mauro Ferranti. Per la FCI sono intervenuti il consigliere nazionale Camillo Ciancetta e, per il Comitato re-

il Mondo del Ciclismo n.51

rilevanza nazionale come la gara di Mercatale Valdarno. Il presidente Lelli ha così consegnato un premio speciale a Paolo Ciavatta per le sue performances e per il successo finale nella rinomata challenge del 18° Trofeo Il Cappello D’Oro. Premiati anche i già citati tricolori della pista Stella Tomassini, Rino Gasparrini, Francesco e Luca Ceci. Un momento importante della riunione è stata la premiazione dei vari campioni provinciali della categorie agonistiche; si tratta di Marco Silenzi, del Pedale Rossoblu, per gli Esordienti 1° anno, di Fabio Tuzi, del CAS Cicl. Rapagnanese, per gli Esordienti 2° anno, di Andrea Pagliarini, del Team Ceci Dreambike, per gli Allievi, di Roberto Poli, della A.S.D. Cicli Falgiani, per gli Juniores, e di Fabio Virgili, della S.C. Monturano Civitanova Cascinare, per gli Under 23. Numerose diserzioni si sono avute invece riguardo alle premiazioni dei cicloamatori e questo ha notevolmente contrariato il nuovo responsabile del Settore Amatoriale Regionale, Massimo Romanelli, che si sta dedicando con grande impegno al suo compito. Tra l’altro, tra i cicloamatori, c’erano da premiare i campioni italiani Goffredo Lupi, Wladimiro D’Ascenzo e Angelo Menghini e il campione del mondo Master Alessandro D’Andrea. Altri particolari riconoscimenti sono stati conferiti alle società della Provincia di Ascoli che si sono maggiormente adoperate nel settore dei Giovanissimi, vale a dire il CAS San Filippo di Porto S. Elpidio, la S.C. Perla dell’Adriatico di Grottammare, il CAS Ciclistico Rapagnanese, il G.C. La Montagnola Montegranaro Porto S.Elpidio e il G.C. Pedale Rossoblu di San Benedetto del Tronto.

17

14-12-2009 11:55:02


REGIONI Lombardia - Una cena sociale particolarmente suggestiva per l’importante traguardo

il Mondo del Ciclismo n.51

di Vito Bernardi

18

NERVIANO 5/12 - Come le “Ruote delle Biciclette” girano veloci verso il traguardo spinte dalla forza dei pedali, così anche il passare degli anni viene segnato vorticosamente dalla “Ruota della Vita”. E’ il caso della Unione Sportiva Nervianese che, sul proprio vessillo e sulle proprie livree bianconere, ha stampigliato ben chiaramente l’anno di fondazione che è il 1919! Una ricorrenza molto importante per la vita di un sodalizio che in questi nove decenni ha profondamente segnato in positivo la vita sportiva di Nerviano, sia organizzando gare di assoluto prestigio come la “Coppa Caduti NervianesiTrofeo TTN”, che ha applaudito sul proprio traguardo fior di campioni sia nazionali (ultimo vincitore Gianluca Maggiore del Casati-Ngc-Perrel) e stranieri, sia mettendo in bici atleti della categoria giovanissimi per i quali viene organizzato il Trofeo Baiocchi. L’impegno della società del presidente Michele Mastrosimone è a 360 gradi e coinvolge anche la categoria dei cicloamatori, un nutrito gruppo che, ogni anno, permette alla Nervianese di potere organizzare il proprio Campionato Sociale (campione in carica, Mino Repossini) oltre alla classica prova del Raduno Cicloturistico, legato al Trofeo Lombardia. Dopo la brillante presidenza di Angelo Lazzaroni, la continuità è stata assicurata da Michele Mastrosimone al quale va riconosciuto il merito di avere riportato in gruppo sei miniatleti della categoria giovanissimi, che possono allenarsi in tutta tranquillità sulla pista ciclistica messa a disposizione dall’Amministrazione Comunale e allestita in via Giovanni XXIII. Notizia questa accolta con

p18_19_RegioniLombardia.indd 18

US Nerviano 1919, 90 anni di sport Il gruppo, forte anche della sua storia, rappresenta una delle realtà più attive sia nel campo organizzativo che di promozione

MASTROSIMONE,COZZI E SIGNORA,FONTANA E BORSANI

grande soddisfazione dal sindaco di Nerviano, Enrico Cozzi, presente alla festa sociale organizzata nei giorni scorsi presso il ristorante il Corallo, a Mesero, alla quale hanno presenziato 130 persone tra soci, atleti, simpatizzanti e amici della ciclistica di Nerviano. I novant’anni.... come non ricordare anche i presidenti viventi che, nel corso di questi decenni, si sono alternati alla guida dell’Unione Sportiva, Medaglia d’Oro del CONI al Merito Sportivo. Nell’ordine:

Franco Codari, Mario Moroni, Pastori, Luciano Fontana, Angelo Lazzaroni e Michele Mastrosimone. L’attuale realtà dirigenziale dell’US Nervianese 1919 è composta da Michele Mastrosimone, presidente, Paolo Borsani, vicepresidente, Luciano Fontana, economo, Sergio Grassini, magazziniere, i consiglieri Virginio Grimoldi, Walter Paleari, Roberto Rossetti, Michele Sabella, i segretari Luciano Vesco e Gianni Redepaolini. LE SQUADRE - Il roster della

LA PREMIAZIONE DEI GIOVANISSIMI

Nervianese 1919 invece è così composto. Categoria G3, Paravati Marco, Ottoboni Giulia e Mirko Carraio. Categoria G5, Angioletti Damiano. Categoria G6, Mastrosimone Mattia e Sabella Federico. Si tratta di sei minicorridori che potrebbero aumentare sensibilmente con la fine dell’anno scolastico e dopo un’opportuna attività promozionale realizzata nell’ambito delle Scuole cittadine, con l’ausilio del direttore sportivo della categoria, signor Mariano Cozzi. Per quanto riguarda la categoria dei cicloamatori, è impossibile elencare tutti. Tra gli atleti più rappresentativi meritano una citazione l’ex presidente Angelo Lazzaroni e l’attuale vicepresidente Paolo Borsani che all’ultimo Campionato sociale si è classificato ai piedi del podio. L’occasione della presentazione della squadra amatori è servita anche per ricordare l’ordine di arrivo della 90^ edizione del campionato sociale, che ha visto primeggiare Nino Repossini, davanti a Gabriele Pretto e Emilio Lombardi. Un momento di riflessione è stato dedicato a tutti i presidenti, i soci, i corridori, gli amici, gli sponsor e le persone che, a vario titolo o mansioni, sono state vicine all’Unione Sportiva Nervianese fin dagli albori, il lontano 1919. Per questo nel contesto delle premiazioni del ciclismo della zona di Legnano-Alto Milanese, un momento privilegiato è spettato proprio all’ U.S. Nervianese 1919 che, per l’occasione, ha ricoperto la funzione di “padrona di casa”, su speciale delega del Sindaco di Nerviano, Enrico Cozzi.

14-12-2009 12:58:38


REGIONI Lombardia - Festeggiati a Cologno Monzese i 42 anni di attività

p18_19_RegioniLombardia.indd 19

Bettolino Freddo sempre protagonista Gino Scotti, 87 anni di cui 70 nel nostro sport, premiato con il riconoscimento “Una vita per il ciclismo”

DA SINISTRA: BUZZI, SCOTTI, SALVOLDI, RUSSOMANNO E RIGOLDI

esordito ricordando la figura del vicepresidente Ugo Stracchi (deceduto ad ottobre) con la consegna di un riconoscimento alla memoria alla vedova, signora Ester. Ha poi ringraziato l’Amministrazione Comunale e gli sponsor, per il sostegno mai fatto mancare. Quindi ha consegnato all’atleta Martina Marra una fiammante maglia stilizzata col Tricolore per la fantastica vittoria al Meeting Nazionale dei Giovanissimi a Cuneo nella categoria G5. Il presidente Russomanno ha ricordato i 19 successi conseguiti dai cinque corridori in organico nella stagione appena conclusa: Luca Vitali (G1) tre vittorie, Martina Marra (G5) sei e Simone Pampagnin (G2) il plurivittorioso con dieci successi. Gli altri minicorridori, Andrea Picone (G1) e Simone Impellizzeri (G2) hanno conseguito

moltissimi piazzamenti tra i top-ten dei vari ordini d’arrivo contribuendo ad arricchire la bacheca societaria conquistando 8 Coppe. Lo spazio dedicato ai corridori è stato ampio ed è proseguito con la presentazione della squadra agonistica 2010 che si arricchisce di cinque nuovi corridori ed è così formata. G1: Alessandro Detitta e Mattia Detitta; G2: Luca Vitali e Andrea Picone; G3: Simone Pampagnin e Simone Impellizzeri; G4: Antony Prezioso e Fabio Blasi; G5: Alessia Lorusso; G6: Martina Marra con direttore sportivo Valter Cozzaglio. A loro il presidente Russomanno ha detto a chiare lettere che la Bettolino Freddo non chiede vittorie ma se vengono meglio! Il prossimo anno la “Bettolino Freddo” sarà ancora in pri-

ma linea nell’organizzazione di gare: il 20 marzo la “Coppa Festa del Papà”, il 1° maggio il Campionato Provinciale di Gincana, valido anche per l’assegnazione della 23° Medaglia d’Oro Comune di Cologno Monzese, in data da stabilire (probabilmente settembre) il GP Amici del Ciclismo di Pantigliate per Giovanissimi e il 7 novembre una gara promozionale per giovanissimi. Questo il nuovo organigramma della SC Bettolino Freddo 1968 con sede a Cologno Monzese: Presidenza onoraria, Luigi Longoni e Giovanni Vitali; Presidente (da 16 anni), Gesualdo Russomanno; Vicepresidente, Rolando Pagani; Segretario, Bruno Persali; Cassiere Luigi Longoni; Consiglieri Giovanni Licursi, Lorenzo Misani, Luigi Gattoni e, Mario Zattarin; Direttore sportivo, Tino Conca.

il Mondo del Ciclismo n.51

COLOGNO MONZESE 8/12 - La Società Ciclistica Bettolino Freddo 1968 festeggia il 42° anno di fondazione e la conclusione della stagione 2009 che ha arricchito la bacheca societaria di una prestigiosa vittoria al Campionato Italiano Giovanissimi di Cuneo dove Martina Marra ha conquistato il primo posto nella categoria G5 femminile, una speciale maglia tricolore che arricchisce ulteriormente la bacheca della società presieduta da Gesualdo Russomanno che ha riunito atleti, soci, dirigenti della Bettolino Freddo per il tradizionale pranzo sociale organizzato presso il Ristorante “Civico Zero” di Cologno Monzese, che è anche sede sociale del sodalizio. Hanno onorato la manifestazione il presidente federale Renato Di Rocco che ha inviato un telegramma di congratulazioni, il sindaco di Cologno Monzese Antonio Velluto, il consigliere federale Carlo Buzzi, (che ha illustrato la Legge Gelmini per incentivare la pratica dello sport nelle Scuole Elementari e ricordato che la FCI ha inglobato il Ciclismo Paralimpico), il presidente del CP di Milano Giuseppe Ardigò col consigliere Valter Cozzaglio e il giudice unico del CR Lombardia Franco Rigodi. Ospite d’onore il responsabile del settore Amatoriale e Cicloturistico lombardo, Gino Scotti, un “giovane” di 87 anni, da 70 nel ciclismo con esordio agonistico, categoria allievi, a Legnano nel giorno di Pasqua del 1939, premiato col riconoscimento “Una Vita per il Ciclismo”. Presentatore e speaker della manifestazione è stato Eugenio Salvoldi, padre del CT del ciclismo femminile Edoardo, nonché Giudice di Gara di livello internazionale. Il presidente della Bettolino Freddo Gesualdo Russomanno ha

19

14-12-2009 12:58:50


REGIONI Toscana - Clamorosa decisione degli attuali gestori di Antonio Mannori

FIRENZE.- Clamorosi sviluppi per il Museo del Ciclismo Gino Bartali a Ponte a Ema, che dall’ultima settimana di novembre è chiuso e chissà quando riaprirà. L’infinita querelle si trascina da anni, e vede da una parte l’associazione che gestisce da sempre il Museo e due figli del grande campione, Luigi e Bianca Maria (ma la posizione di quest’ultima la possiamo definire più defilata) e dall’altra in contrapposizione, la moglie di Gino, signora Adriana e l’altro figlio Andrea. Nessuno è riuscito, in vari anni. ad avvicinare le parti in causa, ed anche tra l’Associazione e gli Enti proprietari interessati, non tutto è filato liscio come per lo spazio polivalente a disposizione, e sulla gestione del locale a piano terra. Con il trascorrere del tempo e spe-

Chiuso il museo Bartali La moglie Adriana vorrebbe portare i cimeli di Gino al Ghisallo, ma l’associazione chiede il rispetto degli impegni presi dal Comune di Firenze cie negli ultimi mesi, la questione si è ulteriormente acuita. C’è stata la richiesta della moglie di Bartali, di tornare in possesso dei trofei e cimeli riguardanti la carriera del marito esposti nel museo, per traslocarli a quello sul Ghisallo in Lombardia. Da qui la replica dell’Associazione Amici del Museo Gino Bartali presieduta da Andrea Bresci, che tutto il materiale fu donato dal campione ed è di proprietà della associazione e che non ci sarebbe stata nessuna restituzione. Nel frattempo il neo assessore allo sport del comune di Firenze, Barbara Cavandoli si è trovata la questione sul tavolo ed ha convenuto, dopo

Le formazioni per la prossima stagione

Ginestra Alessi rinnovo totale

vari incontri avuti con le parti interessate, che sarebbe stato giusto rilanciare il Museo alla luce del sole con una gara di appalto per la sua gestione. Decisa la replica degli attuali gestori, che, carte alla mano, contestano la posizione dell’assessore, dopo gli “anni di lavoro, i sacrifici e spese sostenute, per tenere aperto il Museo”. Da qui la loro decisione di manifestare in Piazza della Signoria a Firenze, esponendo cartelli di protesta contro gli Enti proprietari, Comune di Firenze, Bagno a Ripoli e Provincia di Firenze, che a loro giudizio non hanno rispettato l’accordo di programma del

1999 e quello di gestione del 2006. Nel mirino delle proteste l’assessore allo sport del comune, Barbara Cavandoli, quello della provincia Alessia Ballini, che, precisano i contestatori, “nonostante il ruolo ricoperto da anni, non si è mai fatta vedere al Museo di Ponte a Ema”. Contro la decisione di bandire la gara di appalto (l’accordo di gestione scade il 31 dicembre), l’associazione ha chiuso immediatamente il Museo, ed ha inizieto a traslocare tutto il materiale fino ad oggi esposto, incominciando da quello più pregiato ed importante. Il futuro del museo Bartali si fa davvero incerto.

Al debutto nella prossima stagione

Velo Club Vaiano novità al femminile

il Mondo del Ciclismo n.51

Confermato il solo Da Castagnori GINESTRA FIORENTINA FI - Totalmente rinnovata la Ginestra Alessi Pelletterie dopo líottima stagione 2009 contrassegnata da sei vittorie, tre con Roberto Cesaro due con Giuseppe Di Salvo, oltre al titolo toscano élite, una con l’ucraino Anatoly Kashtan. Tutti e tre hanno lasciato la Ginestra così come Luca Iattici per cui il presidente Stefano Parrini ha dovuto ricostruire assieme al riconfermato direttore sportivo Ivo Masi, la compagine per il 2010. Primo sponsor sarà ancora l’appassionato Roberto Alessi. Al momento la squadra fiorentina comprende: Marco Da Castagnori (unico riconfermato), Luigi Risolo, Enzo Sorrentino, il trio proveniente dal Valdarno Prebeton di Terranova Bracciolini che lascia gli elite-under 23 per le donne, Mattia Bucci, il russo Alexander Zhdanov e Luca Rinaldi, Giulio Scopetani, Giacomo Silvestri e Finocchi. A.M.

20

p20_23_RegioniToscana.indd 20

VAIANO PO - Resa nota la nuova formazione femminile élite del Velo Club Vaiano per la prossima stagione. Essa in pratica costituisce una delle novità in assoluto per il 2010 assieme alla costituzione del Team Valdarno dove gareggeranno la campionessa del mondo Tatiana Guderzo e quella italiana Monia Baccaille. Quanto alla formazione della Val di Bisenzio, avrà quale responsabile lo stesso presidente della società Stefano Giugni, mentre in qualità di direttore sportivo è stata riconfermata Elisa Maggini, con la collaborazione di Renato Poli. La formazione Vaiano Tepso Solaristech comprenderà anche Irene Falorni, Simona Frapporti, Simona Martini, Alessandra Neri, Valentina Scandolara, Eleonora Spaliviero, Chiara Vanni oltre alla ventiduenne bielorussa Alena Sitsko e alla diciannovenne lituana Katazina Sosna. A Vaiano continuerà anche l’attività a livello di allieve e juniores e tra le atlete più rappresentative Alessia Martini e la pratese Selene Pierattini, mentre si parla di un ritorno in qualità di direttore sportivo di Talino Talini. A.M.

14-12-2009 13:01:56


REGIONI Toscana - Grande festa a Gragnano in onore dell’iridata Guderzo di Antonio Mannori

GRAGNANO DI LUCCA La festa per la straordinaria campionessa del mondo Tatiana Guderzo c’è stata, grandiosa e ricca di entusiasmo, d’altra parte quando di mezzo c’è Brunello Fanini ad organizzare il tutto non poteva finire diversamente. Fuochi d’artificio, musica a volontà, un pizzico anche di karaoke messo su dalle compagne di squadra della vicentina e per finire una torta gigante. Ma la festa all’iridata è iniziata nel pomeriggio quando Tatiana è arrivato in provincia di Lucca. A Capannori l’omaggio dell’amministrazione comunale, quindi ricevuta a bordo piscina all’Hotel Country Club di Gragnano, da Brunello Fanini e dagli altri dirigenti e accompagnata da scroscianti applausi. Una vera e propria regina arrivata in Toscana per festeggiare con centinaia di persone il titolo conquistato a Mendrisio. Travolgente l’entusiasmo per tutta la cerimonia, mentre scorrevano le immagini della sua impresa mondiale sul megascreen. Al gran completo naturalmente i dirigenti della Michela Fanini Rox, tanti appassionati, i rappresentanti delle istituzioni con l’assessore provinciale allo sport Va-

Tatiana, omaggio alla regina... Centinaia di persone, fuochi d’artificio e musica alla serata organizzata da Brunello Fanini per festeggiare la campionessa del mondo di Mendrisio

TATIANA GUDERZO E BRUNELLO FANINI

lentina Cesaretti, ed i colleghi di Porcari, Capannoni, Quarrata, Viareggio e Altopascio (tutte località legate alla società lucchese per aver ospitato il Giro della Toscana femminile). Tra i dirigenti del ciclismo, il vice presidente del Comitato Regionale Toscano, Giacomo Bacci, il presidente del C.P. di Lucca, Gianfranco Battaglia. Attorno a Tatiana Guderzo

l’entusiasmo di Brunello ma anche delle sue compagne di squadra dalla campionessa italiana Monia Baccaille a Serena Mensa, Samanta Galassi, Rosane Kiech, il direttore sportivo Alfonso Mottola, mentre tra gli ospiti notata la presenza dell’ex professionista Michele Bartoli. Tatiana era commossa: “ E’ stata una serata fantastica,

La vicentina resta in Toscana ma cambia società

p20_23_RegioniToscana.indd 21

...che poi sceglie il Team Valdarno cietà nonché il team manager, stanno completando la squadra ed i programmi per la prossima stagione, oltre a definire gli accordi con nuovi sponsor. La notizia dell’ingaggio della campionessa del mondo di Mendrisio, ha

suscitato grande interesse ed entusiasmo attorno a questo nuovo team che avrà Giancarlo Montedori quale direttore sportivo, mentre Patrizia Barchi è la Technical Manager. La sede sociale sarà a Città

di castello in Umbria, quella operativa a Terranuova Bracciolini. Oltre a Tatiana Guderzo faranno parte della squadra la campionessa italiana Monia Baccaille, Tatiana Antoshina, Tania Belvederesi, la fiorentina ed ex tricolore juniores Saneila Biagi, Giulia Bonetti, Laura Bozzolo, Chiara Bortolus, Martina Corazza, Alessia Massaccesi, Lorenza Laura Macouzet Morfin, Bridie O’Donnell e Adreu Marta Vilajosana. Antonio Mannori

il Mondo del Ciclismo n.51

TERRANUOVA BRAC CIOLINI AR - La campionessa del mondo di Mendrisio 2009, Tatiana Guderzo rimane in Toscana anche nella prossima stagione, ma cambia società. Dalla Michela Fanini si è trasferita al nuovo Team Valdarno, che lascia la categoria éliteunder 23 per dedicarsi all’attività femminile. I suoi dirigenti, Leonardo Gigli è il presidente della nuova so-

non mi aspettavo un’accoglienza del genere, anche se da un personaggio come Brunello c’è da attendersi di tutto e con questa cerimonia lo ha ampiamente dimostrato “. Decine e decine gli autografi richiesti alla Guderzo, così come le foto e anche da parte di turisti (tedeschi soprattutto) presenti in hotel e incuriositi da tanto clamore. Per la campionessa del mondo naturalmente tanti omaggi e doni, ad iniziare da quello che gli ha consegnato il titolare della Rox, Romano Ercolini, felice ed onorato di essere il primo sponsor della S.C. Michela Fanini da vari anni. La chiusura della megafesta non poteva che essere affidata all’estro e alla fantasia del funambolico Brunello Fanini. “ E’ stata una stagione fantastica, difficile da ripetere anche se ci proveremo, non solo per l’eccezionale impresa di Tatiana ma anche per altri straordinari successi. Una serata come questa era il minimo che potevamo fare per una campionessa del mondo”.

21

14-12-2009 13:02:06


REGIONI Toscana - Varato il calendario 2010 per la categoria élite-under 23 di Antonio Mannori

CERBAIA DI LAMPOREC CHIO PT - Ci sono anche tre novità nel calendario della gare élite under 23 in Toscana per la prossima stagione. Dopo molti anni infatti tornerà ad essere organizzata la Coppa Bologna a Montallese nei pressi di Chiusi in provincia di Siena. Altre due gare inedite quelle che si svolgeranno a Malmantile (Fi) e Castelnuovo Val di Cecina (Pi), mentre il campionato toscano è previsto sabato 10 luglio a Narnali di Prato, con la disputa del Memorial Giulio Bresci. Complessivamente sono 58 le manifestazioni (sono state 64 nel 2009) delle quali 45 regionali e 13 tra internazionali e

Qualche interessante novità ma vince la tradizione Si parte al solito a fine febbraio con la Firenze Empoli. Torna la Coppa Bologna. Primo traguardo a Malmantile e Castelnuovo Val di Cecina nazionali. Si parte come ormai avviene da oltre 20 anni con la Firenze - Empoli nel mese di febbraio; si chiude con la Coppa del Mobilio a Ponsacco in ottobre. NELLE FOTO BALSIMELLI IN SENSO ORARIO LE GARE 2009 DI LA TORRE, LASTRA A SIGNA E IL GIRO DEL CASENTINO

il Mondo del Ciclismo n.51

Le gare

22

FEBBRAIO 27: Firenze-Empoli; 28: Gp La Torre (Fi). MARZO 7: Colline Lucchesi a Camigliano; 23: Castiglion Fibocchi (solo Under 23); 28: La Badiola (under 21); 30: Mercatale Valdarno. APRILE 5: Poggio alla Cavalla (Pt); 13: Montanino di Reggello; 18: Puglia (Ar); 25: Piandiscò. MAGGIO 1: Penna (Ar); 8: Castiglion Fiorentino; 9: Gp del Marmo; 11: Cicogna (Ar); 15: Poppiano; 16: Trofeo Matteotti Marcialla; 23: Coppa L. Ballerini a Campi Bisenzio; 29: Città di Empoli; 30: Arcidosso (Gr). GIUGNO 2: Pistoia - Fiorano; 5: Montallese (Si); 6: Giro Montalbano Bacchereto; 8: San Giovanni Valdarno; 13: Pedalata Elettrica Lucca; 20: Saltino (Fi); 26: Malmantile (Fi); 27: Indicatore (Ar).

p20_23_RegioniToscana.indd 22

LUGLIO 3: Giro Due Province Marciana; 4: Valli Aretine; 10: Campionato toscano Narnali di Prato; 11: Castelnuovo Sabbioni; 18: Giro Casentino; 20: Vaggio Reggello; 24: Bivigliano; 27: GP Città di Vinci; Levane. AGOSTO 1: Corsanico; 3: Lamporecchio; 8: Mastromarco; 15: Firenze - Viareggio; 22: Pigoni&Coli (Ms); 24: Gambassi Terme; 28: Lastra a Signa; 29: Castelnuovo Val di Cecina; 31: Cesa; Castelfranco di Sopra. SETTEMBRE 1: Cerreto Guidi; 5: Gp Cuoio e Pelli; 6: Montevarchi; 7: Giro del Valdarno; 12: Figline di Prato; 14: Loro Ciuffenna; 20: Bucine; 21: Laterina; 28: Ruota d’Oro - GP Perdono (Ar). OTTOBRE 3: Gp Ezio Del Rosso (Pt); 4: Castiglion Fibocchi; 12: Coppa Mobilio Ponsacco.

14-12-2009 13:02:12


REGIONI Un nuovo circuito su strada e mtb per gli appassionati della bici di Antonio Mannori

SIENA - La Terra di Siena conosciuta, narrata, sognata, amata in tutto il mondo, e vero e proprio paradiso per tutti i ciclisti, diventerà il palcoscenico di un nuovo circuito-brevetto, un mix tra bici da corsa e mountain bike chiamato “Terre di Siena Strada & Mtb”. Quattro team ciclisti del senese, la Ciclistic Val d’Arbia, il Donkey Bike di Sinalunga, l’Orso On Bike e il Team Perugiani Gomme, hanno deciso di unite forze ed intenti per promuovere questa nuova originale formula, che mette d’accordo gli amanti delle superleggere e i cultori delle ruote grasse. L’inedito challenge si comporrà di quattro già collaudati eventi e sarà perfettamente suddiviso in due prove su strada e due in mountain bike. Il tutto sarà concentrato in un mese, che va dalla prima settimana di settembre alla prima di ottobre nel periodo dell’anno più suggestivo per

Terre di Siena adesso è realtà La Ciclistica Val d’Arbia, il Donkey Bike di Sinalunga, l’Orso On Bike e il Team Perugiani Gomme, hanno promosso questa formula questo angolo d’Italia, quando la straordinaria luce autunnale dipinge i paesaggi dei colori più belli e nell’aria si respira l’odore e l’atmosfera della vendemmia. La prova di apertura sarà la “Medio Fondo della Val d’Arbia” con partenza e arrivo a Monteroni d’Arbia, che nel suo itinerario penetra proprio nel cuore della Terra di Siena, nelle crete e nei calanchi celebrati nelle fotografie di qualsiasi volantino di promozione turistica. Si proseguirà con la storica “Granfondo del Brunello e della Val d’Orcia” giunta alla 21a edizione, dove i borghi di Montalcino, Bagno Vignoni o Rocca D’Orcia sono ormai scolpiti nella mente, nel cuore e nelle gambe di tantissimi bikers italiani e stranieri che ogni anno si schierano ai na-

stri di partenza. Il circuito continuerà, la settimana successiva, con la “Medio Fondo Colline del Chianti Val d’Elsa - Daniele Righi” che si svolgerà a Poggibonsi. Si tratta della prova più giovane, più frizzante, con un percorso che si snoda lungo le colline del Chianti e della Val d’Elsa più sconosciuta. L’epilogo sarà a Sinalunga la prima domenica di ottobre, dove il Donkey Bike organizza con pieno successo la “Sinalunga Bike”, una granfondo caratterizzata dal suggestivo passagio dentro i borghi di Scrofiano e Farnetella. Gli ingredienti perché il “Terme di Siena Strada & MTB” diventi uno dei circuito-brevetto di riferimento per tutti gli appassionati. Dal mese di gennaio il circuito sarà ufficia-

lizzato con un nuovo sito internet, completo di regolamento, agevolazioni per i singoli partecipanti e i team, e di tutte le altre notizie e informazioni. LE PROVE 5 SETTEMBRE: 15a Fondo della Val d’Arbia (strada) Montroni d’Arbia. Percorsi: 130 km, 81 km, 51 km. Org. Ciclistica Val d’Arbia. 19 SETTEMBRE: 21a Granfondo del Brunello e della Val d’Orcia (mtb) Montalcino. Percorsi: 62 km, 38 km. Org. Orso on Bike. 26 SETTEMBRE: 4a Mediofondo Colline del Chianti Val d’Elsa Daniele Righi (strada) Poggibonsi. Percorsi: 102 km, 56 km. Org. Team Perugini Gomme. 3 OTTOBRE : 16° Sinalunga Bike (MTB) - Sinalunga. Percorsi: 58 km, 23 km. Org. Donkey Bike Sinalunga.

Una poesia dedicata a Nocentini da Maurizio Colligiani

p20_23_RegioniToscana.indd 23

La Chanson de...Rinald Consegnata in occasione del Giglio d’Oro, ripercorre la carriera del corridore aretino. Una “lirica” anche per Saverio Carmagnini giungere alla conquista della maglia gialla al Giro di Francia. Ma questo funambolico personaggio non è abituato a dormire sugli allori ed allora ecco per lui altri successi ed altre iniziative in arrivo. Qualche settimana fa la Commissione di lettura internazionale della casa editrice Edizioni Universum di Trento lo ha nominato Gran Maestro d’Arte, mentre nel prossimo mese di gennaio uscirà il libro “Omaggio ai Cavalieri del Sacro Cingolo”

questa Associazione privata di fedeli istituita nel 2004 su iniziativa di un gruppo di fondatori e del Vescovo di Prato Mons. Gastone Simoni. D’altra parte, restando in tema, ricordiamo che Maurizio Colligiani è cerimoniere ufficiale nel Duomo di Prato per il servizio degli stessi cavalieri. Proprio in questi giorni infine è uscita l’antologia poetica italiana che racchiude poesie che hanno vinto importanti premi letterari ed in questo volume

figura anche quella del poeta pratese intitolata “Olocausto” che ha vinto il premio “Una poesia per la memoria”. Maurizio Colligiani a tale proposito è stato di recente a Ebensee in Austria assieme a Raffaello Saccenti di Vaiano, invitato dal sindaco della cittadina austriaca che gli ha consegnato un encomio solenne per quella poesia. Sport, poesia e storia ormai fanno parte della vita di Maurizio. A.M.

il Mondo del Ciclismo n.51

PRATO - Due poesie dedicate a Rinaldo Nocentini, otto giorni maglia gialla nellíultimo Tour de France e consegnata al campione aretino in occasione della cerimonia del Giglio d’Oro, così come quella riservata all’ideatore di questo premio, Saverio Carmagnini, si possono considerare le ultime fatiche letterarie di Maurizio Colligiani, l’ormai celebre e popolare poeta-postino di Galciana di Prato. La poesia dedicata a Nocentini, che da dilettante gareggiò anche nel Gruppo Grassi vincendo il titolo toscano a Empoli, ripercorre la carriera ciclistica del corridore aretino iniziata nel 1984, e definito da Colligiani “un folletto che fa scintille” fino a

23

14-12-2009 13:02:13


REGIONI Emilia Romagna - Il tradizionale appuntamento di fine stagione del Comitato di Graziano Zilli

PIACENZA 26/11 - Il Comitato piacentino della Federciclismo ha rinnovato il suo tradizionale appuntamento di fine stagione, festeggiando atleti e dirigenti protagonisti dell’annata sportiva appena conclusa. Alla serata erano presenti, tra gli altri, il vicepresidente del Comitato emiliano - romagnolo della F.C.I., Barbara Barbieri, il presidente del CONI locale, Stefano Teragni, l’assessore allo sport del comune di Piacenza, Paolo Dosi, e il direttore della sede piacentina dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, Libero Ranelli. Il presidente provinciale della F.C.I., Giovanni Cerioni, ha tracciato un bilancio dell’attività locale, rivolgendo comunque il primo pensiero ai personaggi legati al mondo del ciclismo locale mancati nel corso del 2009. Cerioni ha quindi ricordata la costruzione a Piacenza del tanto atteso ciclodromo (l’inaugurazione

Piacenza, provincia che vale l’impegno Con passione e competenza si guarda sempre avanti. Infatti nel prossimo anno è prevista l’inaugurazione del ciclocrodomo che consentirà ai più giovani di allenarsi in assoluta sicurezza

I CAMPIONI PROVINCIALI MTB

ufficiale è prevista nel 2010), un impianto che consentirà soprattutto ai più giovani di allenarsi in assoluta sicurezza. Spazio poi ai premiati, a cominciare da Renzo Busetti, storico direttore sportivo del

Gruppo sportivo Cadeo, che con la sua appassionata e generosa attività, sempre contraddistinta da sensibilità e correttezza, ha condotto tanti atleti a risultati sportivi di prestigio. Sempre toccante la

consegna del premio dedicato alla memoria di Alfredo e Amedeo Tarantola, offerto dal Gruppo sportivo Luigi Maserati e curato in prima persona da Mario Losi e Sandro Enrilli, che da ormai quarant’anni viene attribuito ai migliori esponenti delle categorie giovanili. Riconoscimenti sono andati anche ai ciclisti diversamente abili Alessio Borgato, Angelo Maffezzoni e Alessandro Colombo, portacolori del Team Argo Cycling, società piacentina diretta dal campione paraolimpico Pierangelo Vignati. Infine, durante la cerimonia, hanno indossato la maglia biancorossa i bikers vincitori del Campionato Provinciale di Cross-country in otto prove.

il Mondo del Ciclismo n.51

Premiati

24

PREMI D’ONORE - Dirigente: Renzo Busetti; Atleti: Alessio Borgato (medaglia di bronzo ai Campionati del Mondo su strada Ciclismo paraolimpico categoria LC1); Angelo Maffezzoni (Campione italiano su strada Ciclismo paraolimpico categoria LC1); Alessandro Colombo (Campione italiano su strada, cronometro e su pista Ciclismo paraolimpico categoria LC2). 40° PREMIO ALFREDO E AMEDEO TARANTOLA ALLA MEMORIA Under 23 - Elite: Damiano Margutti (Podenzano Tecninox); Juniores: Danilo Besagni (Cadeo Lcm Area); Allievi: Michele Maggi (Pontenure 1957 - Zeppi); Esordienti secondo anno: Guido Magistrali (Pedale Castellano); Esordienti primo anno: Filippo Rosi (Pontenure 1957 - Zeppi); Donne Esordienti: Debora Veneziani (Cadeo Lcm Area). CAMPIONI REGIONALI Juniores (inseguimento a squadre): Danilo Besagni (Cadeo Lcm); Juniores (inseguimento a squadre): Mario Borra

p24_27_RegioniEmilia.indd 24

(Cadeo Lcm); Allievi (mountain bike): Alessandro Repetti (Hard Rock Frw); Donne Allieve (mountain bike): Claudia Pelagatti (Hard Rock Frw); Esordienti secondo anno (strada): Guido Magistrali (Pedale Castellano); Donne Esordienti (strada): Debora Veneziani (Cadeo Lcm Area): Master 1 (mountain bike): Pietro Fugazza (Team Olubra); Cicloturismo: Velo Sport Borgonovese. CAMPIONI PROVINCIALI MOUNTAIN BIKE - Esordienti: Francesco Ceroni (Cadeo Lcm); Allievi: Gianluca Beretta (Pedale Castellano); Master Junior: Stefano Mazzocchi (Team Ciclosport) Master Sport: Giovanni Torselli (Team Olubra); Master 1: Pietro Fugazza (Team Olubra); Master 2: Loris Braga (Team Raschiani); Master 3: Roberto Mori (Team Olubra); Master 4: Mario Magistrali (Team Olubra). Master 5: Enrico Follini (Team Raschiani); Master Woman: Mariangela Bianchi (Team Olubra). PREMIO SPECIALE SETTORE

GIOVANILE - Hard Rock, Cadeo Lcm Area, Lugagnano Off Road, Scuola Ciclismo Fiorenzuola, Gruppo sportivo Franco Zeppi, Pedale Castellano, Gruppo sportivo Sarmatese, Scuola Ciclismo Piacenza Raschiani, Velo sporto Bogonovese, Consorzio Velodromo Fiorenzuola, Centro Ciclismo Piacenza - Circe. PREMIO ORGANIZZAZIONE DI PRESTIGIO- Velo Club Pontenure 1957 (campionato italiano pista amatori); Team Argo Cycling (International Paracycling Cup) PREMIO TOP TEN - Gruppo sportivo Tre Mori (società con il maggior numero di tesserati) PREMI SPECIALI - Giairo Ermeti (medaglia d’argento inseguimento individuale, medaglia di bronzo inseguimento a squadre, corsa a punti e Americana ai campionati italiani su pista); Giorgia Bronzini (campionessa del mondo e d’Italia corsa a punti su pista, vincitrice Coppa del Mondo).

14-12-2009 13:05:53


REGIONI Emilia Romagna - La festa del ciclismo reggiano di Romano Pezzi

SCANDIANO RE - Pioggia di premi per Mirko Trevisan, capofila della Bagnolese Panificio Davoli, risultato il vero dominatore della stagione reggiana per la categoria allievi. Trevisan ha vinto il Piccolo Tour Reggiano, challenge nato nel 1955, davanti a Maicol Bertoni (Pavullese) e Mauro Catellini (Scat), quindi il campionato provinciale e per ultimo il prestigioso Memorial Guglielmo Fanticini, in auge dal 1983, dopo la scomparsa del noto giornalista reggiano, vero cantore del ciclismo. Nella serie di premi assegnati al ciclismo giovanile, il Comitato provinciale di Reggio Emilia, in occasione della sua breve, ma intensa rassegna di fine stagione, effettuata nel Salone delle Feste della Storica Rocca dei Boiardo a Scandia-

Le giovani leve crescono Premi ai corridori delle categorie juniores, allievi, esordient. Pioggia di riconoscimenti per Trevisan, dominatore del Piccolo Tour no, oltre a Trevisan è emersa anche la figura di Mirco Maestri, juniores del Team Airone, al quale è stato assegnato il Trofeo Disciplina, ideato nel lontano 1951 da Giannetto Cimurri. Premiato anche Gianluca Remondi, junior del Team Nizzoli, al quale è stato assegnato il Memorial Romano Tedeschi, in omaggio al primo presidente della Fci di Reggio. L’artistica targa è stata consegnato da Giampaolo Tedeschi, presidente dell’Associazione nazionale ex corridori. Per le altre classifiche, il Memorial Luciano Borghi è toccato all’esordiente Mirco Fol-

loni della Sc Reggiolese (nel 2010 sarà allievo con la Sc Bagnolese-Gattatico). Il Giro della Provincia per esordienti dedicata a Nicolò Ferrari, è stato vinto dal modenese Riccardo Lugli, della Ciclistica Novese e da Simone Manfredi della Calcara di Bologna. Premiati, inoltre, Lorenzo Longagnani, allievo della Sc Bagnolese, Marco Gardini della Polisportiva Torrile e Federico Bigliardi della Sc Cavriago, società che si è aggiudicata il titolo provinciale della categoria. la festa dei giovanissimi, era incentrata sulla consegna dei premi Remo Basenghi e Fran-

cesco Fontanesi. Sono risultati vincitori, Davide Colombaccio, Samantha Jacono, Dsaniel Danquah, Alice Dondi, Francesco Portioli della SC Reggiolese; Emma Ferretti, Matilde Gilioli, Simone Giaroli, Manuel Facchini e Alberto Rovatti del Tem Barba Cooperatori; Stefano Scopece, Antonella Russo, Lorenzo Tarantino e Cristopher Strozzi della Ciclistica 2000; Raffaele Cosentino Sc Cavriago. Il Team Barba Cooperatori si è confermato campione regionale assieme a Luca Longagnani e Valerio Portioli della SC Reggiolese primi nel Meeting fuori strada.

La stagione del Gruppo Sportivo Podenzano Tecninox di Graziano Zilli

p24_27_RegioniEmilia.indd 25

A un passo dal tricolore Sette le vittorie conquistato nel corso del 2009, ma il secondo posto con Margutti nel campionato italiano élite brucia ancora Omar Sottocornola (San Secondo Parmense) e Michele Torri (Podenzano). Come già detto, Margutti ha poi sfiorato la grande impresa ai campionati italiani su strada di Imola, cogliendo la medaglia d’argento nella gara riservata agli élite. Pur senza ottenere affermazioni, altri buoni risultati hanno conseguito il bielorusso Artur Tarasau, Enrico Montanari, Adram Canzini e Daniele Angelini. Sul piano organizzativo, il team di Podenzano ha allestito la 27esima edizione del classico Memorial Alberto Biondi e sul traguardo di casa, il 23 agosto, si è impo-

sto Michele Torri, che ha anche vestito la maglia di campione provinciale piacentino under 23, mentre Mirko Boschi si è aggiudicato il titolo degli élite. Guardando al 2010, saranno tante le novità in seno alla squadra dei fratelli Biondi. Innanzitutto, sull’ammiraglia, Giancarlo Raimondi verrà sostituito da Erminio Folloni, il diesse proveniente dal Team Airone. Con il passaggio al professionismo Damiano Margutti (Androni Giocattoli) e Omar Sottocornola (Zhero Quadro) e con il trasferimento alla Dalfiume di Adram Canzini,

Enrico Montanari e Mirko Boschi, gli unici élite della formazione saranno dunque Luca Dodi, Marco Prodigioso, Michele Torri e Daniele Angelini. Tutti volti nuovi, invece, tra gli under 23, a partire dal bielorusso Maxim Kumilevski (alla prima esperienza in Italia), che sarà affiancato da Nathan Pertica (ex Feralpi), Luca Donella (ex Bottoli), Davide Foresti (id) e ben cinque debuttanti: Luca Ferrario (dalla Biringhello), Alessandro Cipolla (dalla Medignanese), Damiano Troni (dal Team Airone), Mirco Maestri (id) e Danilo Besagni (dal Cadeo Lcm).

il Mondo del Ciclismo n.51

PODENZANO PC - Pochi centimetri, quelli che sono mancati a Damiano Margutti per conquistare il titolo tricolore degli élite, hanno impedito al 2009 del Gruppo sportivo Podenzano Tecninox di essere archiviata tra le stagioni da ricordare. Le sette vittorie complessive sono infatti un bottino soddisfacente, ma non trionfale per una società da sempre abituata a palmares decisamente nobili. Scendendo comunque nel dettaglio, questi successi sono stati raggiunti, oltre che dal citato Margutti (nel 22° Trofeo Broglia di Soprana Baltigati e nella terza tappa del Giro delle Valli Cuneesi), da Marco Prodigioso (Mezzano Inferiore), Luca Dodi (Gavardo), Mirko Boschi (Grosso Canavese),

25

14-12-2009 13:05:54


REGIONI Emilia Romagna - Nel 2010 novità in campo dirigenziale e agonistico

il Mondo del Ciclismo n.51

di Graziano Zilli

26

PIACENZA - Come da consuetudine, il Gruppo sportivo Cadeo ha radunato atleti, dirigenti, sponsor e simpatizzanti per festeggiare la conclusione della stagione agonistica e gettare già le basi in vista del 2010, alla presenza del presidente provinciale della Federciclismo, Giovanni Cerioni, e dell’ex professionista piacentino Giancarlo Perini. Partendo dai bilanci, nel 2009 la società piacentina ha arricchito la sua bacheca con tre titoli regionali e altri risultati di spessore. Partendo dalla squadra juniores diretta da Renzo Busetti, va evidenziata la conferma ad alti livelli della giovane promessa Danilo Besagni. Su strada, il diciottenne atleta di Lugagnano Val d’Arda si è imposto a Casoni di Luzzara e nella tipopista di Orzinuovi, ma ha anche ottenuto una lunga serie di piazzamenti (il quarto posto di Carpaneto gli è valso il titolo piacentino). In pista, ha conquistato affermazioni in diverse competizioni, si è laureato campione emiliano - romagnolo di Inseguimento a squadre a Forlì e campione piacentino di scratch e inseguimento individuale; ma, soprattutto, è salito ben tre volte sul secondo gradino del podio (omnium, inseguimento a squadre e velocità olimpica) ai campionati italiani. Un altro successo strada lo ha conquistato, a Maleo, Alessandro Barattieri, che ha pure vestito la maglia di campione provinciale della corsa a punti. Mario Borra, spesso piazzato su strada, si è invece fregiato del titolo regionale di inseguimento a squadre (insieme al compagno Besagni) e del titolo provinciale di Velocità. Buona la stagione anche di Stefano Grignani e Andrea Rocca, mentre non

p24_27_RegioniEmilia.indd 26

Il GS Cadeo guarda avanti Una stagione di livello, tre titoli regionali conquistati dall’ottimo Besagni, che si è chiusa col passaggio di consegne tra Narcisi e Veneziani, nuovo presidente

VENEZIANI E NARCISI, SOTTO IL TAGLIO DELLA TORTA

hanno mancato di fornire il loro contributo anche Mirko Perini, Erik Massimiliani, Daniele Frontoni, Matteo Milanesi e Matteo Lungi.

Negli esordienti, spicca la maglia di campionessa regionale su strada di Debora Veneziani, indossata tra le ragazze del primo anno, grazie

al quarto posto di Vecchiazzano. Si sono invece fregiati di titoli provinciali la stessa Veneziani (strada), Francesco Ceroni (strada e mountain bike), Nicolò Amani (Corsa a punti). Con loro, sotto la guida di Umberto Bruschi, si sono distinti pure Michael Centonze, Marcello Belforti, Francesco Ceroni, Alberto Figari, Matteo Franchini, Livia Tagliaferri, Elena Franchi e Maura Vallavanti. La categoria giovanissimi ha riservato anche quest’anno un buon numero di vittorie, oltre al secondo posto assoluto nella classifica del 18° Trofeo Paola Scotti a squadre. Infine, in campo organizzativo, deve essere senz’atro ricordato l’ottimo allestimento del campionato regionale su strada juniores. Il 2010 sarà all’insegna delle novità. Innanzitutto, dopo circa un ventennio di presidenza, Cesare Narcisi lascerà il timone della società, sostituito da Mauro Veneziani, già da tempo attivo in seno al sodalizio. Ma le primizie non finiscono qui. Infatti, il team piacentino, pur mantenendo l’attuale denominazione, trasferirà la sua sede a Carpaneto, dove si sta approntando un progetto più ampio rivolto al ciclismo giovanile, che dovrebbe portare all’allestimento di un ciclodromo protetto dal traffico automobilistico. Nel 2010 il Cadeo ripartirà proprio puntando sui più giovani, che gareggeranno nelle categorie esordienti e giovanissimi: i primi saranno diretti da Umberto Bruschi, i secondi dallo stesso Narcisi.

14-12-2009 13:05:59


REGIONI Fondata nel 1974, è un punto di forza del ciclismo parmense di Emilio Maini

TORRILE PR - Dal 1975 la Polisportiva Torrile del presidente Mauro Melegari è un punto di forza per il ciclismo parmense per l’impegno e la passione che ormai da 34 anni i dirigenti portano avanti sempre a favore del ciclismo giovanile. Sabato 5 dicembre presso il Circolo il Portico a Torrile, ha festeggiato i suoi atleti con tanti ospiti importanti, tra cui il sindaco e vicesindaco di San Polo; la protezione civile, l’Avis; Mirco Bernardi, argento mondiale della 100 km a squadre San Cristobal 1977; Luca Dodi, che proprio nel Torrile ha iniziato con la bicicletta, vincitore nel 2007 fra gli under 23 del Giro Internazionale delle Pesche Nettarine; l’azzurra Alia Marcellini; Daniela Isetti per la federciclismo nazionale; Bruno Rastelli per il comitato parmense. La Polisportiva Torrile ha radunato tutti i suoi tesserati, genitori compresi per celebrare quest’ultima straordinaria annata. Un’annata condita da numerose vittorie e piazzamenti e la convocazione da parte dell’Emilia Romagna ai vari campionati regionali che italiani. Iniziamo il resoconto della stagione parlando dei giovanissimi. Venti i tesserati divisi in varie categorie, diretti da Antonio Carnevali, Gu-

Polisportiva Torrile solo per minorenni Allievi, esordienti e giovanissimi costituiscono la spina dorsale del club, che nel 2009 ha collezionato titoli provinciali e regionali glielmo Valesi, che possono festeggiare numerose vittorie e ben cinque campioni provinciali con Mattia Guerrini, Alex Raimondi, Alessandro Mercurio, Sofia Barbieri, Cristian Spagni, organizzando in stagione tre manifestazioni, a San Polo, Fognano Baganzola. Inoltre, come avviene ormai da anni, la società torrilese è stata invitata alla Coppa d’oro a Borgovalsugana Trento. Gli esordienti 16 in totale, nove del primo e sette del secondo anno diretti da Arnaldo Anghinolfi, Simone Vallara e Manuel Magnotti, hanno ottenuto nove vittorie e 50 piazzamenti nei primi cinque. Le vittorie esordienti del primo anno (quattro in totale) sono firmati da Matteo Vida, due vittorie a Monteveglio e Casalpusterlengo campione regionale su strada, ha partecipato con l’Emilia Romagna al campionato italiano su strada, due secondi, un terzo, due quinti. Mattia Rossi, due vittorie a Ragazzola nel campionato provinciale su strada e Assemini Sardegna, un quarto e quat-

tro quinti. Filippo Fochi, terzo al regionale su strada, poi tre secondi, quattro terzi, tre quarti, un quinto. Pietro Falletta quinto, Achour Rached un quarto. Per gli esordienti del secondo anno (cinque le vittorie), troviamo Andrea Cornacchione vincitore a Casalpusterlengo e Pavia, quattro secondi, sei terzi, cinque quarti, tre quinti, campione regionale velocità, vincitore dei boccioli di rosa, manifestazione inserita nella sei giorni internazionale delle rose di Fiorenzuola, vincitore anche del Trofeo Super Pistard, Roberto Nicotti. Con la selezione emiliano-romagnola, ha partecipato a Marcianise Caserta ai campionati italiani su pista e a Sarnonico, su strada. Cristian Pessina, due vittorie a Ragazzola nel campionato provinciale su strada e Moscazzano Cremona, un secondo, campione provinciale su pista nella velocità e corsa a punti. Andrea Delpogetto, una vittoria a San Biagio Modena, un terzo. Bryan Ferri un quarto e un quinto. Nicolas Guerrini un

il Mondo del Ciclismo n.51

DA SINISTRA: IL GRUPPO ESORDIENTI, ALLIEVI E QUELLO DEI GIOVANISSIMI

secondo. Gli allievi, quattro in totale diretti da PietroVallara e Claudio Colombini, in stagione hanno conquistato una sola vittoria con Marco Gardini a Bomporto Modena. Inoltre Gardini è campione provinciale su strada e sei piazzamenti. Campione provinciale su pista corsa a punti, inseguimento, velocità, maglia bianca al Tour di Reggio Emilia. Anche in queste categorie non sono mancate le organizzazioni a San Polo Torrile per esordienti e a Rivarolo Torrile per allievi,valevole come prima prova del giro del ducato vinto dal Piacentino Michele Maggi del Pontenure. I ragazzi della Polisportiva Torrile Andrea Cornacchione, Andrea Delpogetto, Cristian Pessina, Marco Gardini hanno portato in alto la provincia di Parma vincendo in pista a Cento il palio delle province davanti a Ferrara. Anche per la stagione 2010, oltre a presentare giovanissimi, esordienti, allievi non mancheranno le organizzazioni (tre per giovanissimi, una per esordienti e allievi)a.

27

p24_27_RegioniEmilia.indd 27

14-12-2009 13:06:02


REGIONI Umbria - Non solo agonismo, ma ha curato anche l’organizzazione di gare di Laura Proietti

GUBBIO PG – La Gubbio Ciclismo Mocaiana si è riunita nei giorni scorsi al Park Hotel ai Cappuccini per la cena sociale di fine stagione. Davanti ai tanti ospiti presenti – tra i quali il sindaco di Gubbio Orfeo Goracci, il presidente del Comitato regionale della Fci Carlo Roscini, le società ciclistiche del Pedale Spoletino, degli Amici del Pedale di Gubbio e della Nestor Sea Marciano – i vertici della società eugubina hanno fatto il punto sulla stagione appena conclusa e hanno presentato le formazioni per il 2010. Il presidente Luigi Barbi, il team manager Stefano Marionni e il consigliere Pino Berettoni, nel ringraziare tutti gli atleti e i direttori sportivi, hanno sottolineato l’importanza della crescita personale e non solo sportiva dei ragazzi e il clima da grande famiglia che contraddistingue la società. L’impegno della Gubbio Ciclismo Mocaiana nel 2009 ha portato all’organizzazione di due gare per giovanissimi, un tipo pista e tre gare su strada

Gubbio Ciclismo Mocaiana impegno a tutto campo Stagione okay con le perle dei due titoli regionali juniores conquistati da Morettini (in linea) e Calzuola (a cronometro) per esordienti, allievi e juniores. Inoltre particolare attenzione è stata dedicata alla cura della pista ciclabile “Le Cerque”, attraverso la sistemazione della palazzina, della pista e con la messa in opera di un impianto illuminante a basso impatto ambientale. E mentre i dirigenti erano impegnati a gestire la squadra, i ragazzi raccoglievano soddisfazioni pedalando. Sulla strada sono arrivate le vittorie conquistate dai giovanissimi, tra cui due primi posti al meeting nazionale per società ottenuti con Sara Becchetti e Roberto Marcheggiani. Tra gli juniores, invece, doppio titolo regionale: quello di Marco Morettini su strada e quello di Lorenzo Calzuola a cronometro. Calzuola, inoltre, nel corso della stagione ha anche ottenuto alcuni piazzamenti tra i primi cinque.

Dopo aver ripercorso la stagione 2009, i dirigenti della Gubbio Ciclismo Mocaiana hanno anche svelato le squadre per il prossimo anno. Ancora una volta la società eugubina affronterà tutte le categorie e schiererà ai nastri di partenza 20 giovanissimi, nove esordienti (di cui uno di secondo anno), sei allievi e 11 juniores. LE FORMAZIONI 2010 Giovanissimi: Andrea Mattioli (G1), Sara Becchetti, Samuele Romitelli, Nicola Stocchi, Alessandro Panfili (G2), Daniele Bei Angeloni, Marco Cernicchi, Giorgia Mattioli, Roberto Marcheggiani, Nicola Tironzelli (G3), Nicholas Iacoponi, Emanuele Rossi (G4), Mattia Tironzelli (G5), Mirco Becchetti, Eddy Damiani, Matteo Damiani, Greta Radicchi, Nicola Stirati, Gianluca Sulejmani, Petru Vrabie

(G6). Ds: Stefano Marionni – Collaboratori: Corrado Damiani e Marco Barbi. Esordienti: Lorenzo Bettelli, Michele Binacci, Michele Biondi, Mattia Giglio, Michele Lupini, Lorenzo Mancini, Luca Martiri, Giovanni Staccini (1° anno), Nico Radicchi (2° anno). Ds: Silvano Orlandi – Collaboratore: Stefano Marionni. Allievi: Michele Gnagni, Michele Martiri, Federico Panfili, Roberto Fioroni, Mattia Lupini, Matteo Martiri. Ds: Giulio Cantarelli. Juniores: Giulio Beoni, Gabriele Contorni, Lorenzo Nuti, Loris Piccardi, Filippo Principi, Lorenzo Calzuola, Michael Delle Foglie, Fabio Fiorucci, Alex Mazzoli, Alessio Mischianti, Giulio Rossi. Ds: Federico Cantarelli – Collaboratore: Remo Nuti.

il Mondo del Ciclismo n.51

FOTO DI GRUPPO DI CORRIDORI, TECNICI E DIRIGENTI DEL SODALIZIO EUGUBINO

28

p28_RegioniUmbria.indd 28

14-12-2009 13:06:53


PROSSIME GARE S.T.F. 9+::58+,;58/9:8'*' 9/10 GENNAIO CAMPIONATO ITALIANO CICLOCROSS CAMPIONATO ITALIANO CICLOCROSS - ID 29122/C.I.CX - Cat.: Elite, Donne Elite, Under 23, Donne Under 23, Juniores, Donne Juniores, Allievi 1° anno e 2° anno, Donne Allieve 1° anno e 2° anno Esordienti 1° anno e 2° anno, Donne Esordienti 1° anno e 2° anno, Elite Sport (ex Master Sport), Master 1 - 2 - 3 - 4 5 - Over, Master Women 1 e 2. - Società organizzatrice: ASD Selle Italia Guerciotti - Via Petrocchi 10 - 20127 Milano - tel. 02 2826188 fax 02 26826954 - aguerciotti@ guerciotti.it - www.guerciotti.it - Iscrizioni: esclusivamente tramite Sistema Informatico Federale - Chiusura iscrizioni: 05/01/2010 - ore 24.00 - Ritrovo: Milano Segrate Idroscalo - Via Circonvallazione - Torrette Lato Tribune - Verifica tessere: 08/01/2010 dalle ore 15.00 alle ore 17.00 - 09/10/2010 dalle ore 17.00 alle ore 18.00 (solo per cat. Agonistiche e Master Woman) - Riunione Tecnica: il 08/01/2009 alle ore 18.00 presso punto di ritrovo - Partenze sabato 9 gennaio 2010: Ore 08.45 Master 4-5-Over (40 min.) - Ore 10.00 Elite Sport, Master 1-2-3 (60 min.) - Ore 11.45 Esordienti 1° anno M (25 min.) - Ore 12.45 Esordienti 2° anno M (30 min.) - Ore 13.45 Donne Allieve ed Esordienti (30 min.) - Ore 15.00 Allievi 1° anno M ( 30 min) Partenze domenica 10 gennaio 2010: Ore 09.00 Allievi 2° anno M/F (30 min.) - Ore 10.00 Donne Juniores/ Under23/ Elite/ Master Women 1-2 (40 min.) - Ore 11.30 Juniores M (40 min.) - Ore 13.00 Under23 M (50 min.) - Ore 14.30 Elite M (60 min.) - Giuria: Presidente di Giuria Pagliara Antonio Michele - Componente Antoniacci Giuseppe - Componente Carrer Renato Componente Picco Andrea - Componente Agerato Giovanni - Giudice Arrivo Rigoletti Giacomo - Giudice Arrivo Penati Antonio - Segr. Giuria Contestabile Fabiana

PIEMONTE CANNOBIO (VB) - Denominazione Gara: 2° Trofeo Citta’ di Cannobio-1° Memorial R.Azzena - Organizzazione: Asd Pedale Verbanese Delta - Iscrizione: tramite ID Gara 29195 - Ritrovo: 11,30 Centro Sportivo Parco Lido di Cannobio - Verifica licenze: dalle ore 11,30 alle ore 13,00 - Partenza: ore 13,30 cat. G6-G6F (gara promozionale), tempo gara 20’; Descrizione percorso: Km. 2,2 sterrato, prato, asfalto. - Responsabile Tecnico: Dario Sottocornola

CICLOCROSS CANNOBIO (VB) - Denominazione Gara: 2° Trofeo Città di Cannobio - 1° Memorial R. Azzera - Campionato Regionale - Organizzazione: Asd Pedale Verbanese

p29_30_ProssGare.indd 29

3 GENNAIO CICLOCROSS NOVI LIGURE (AL) - Denominazione Gara: 3° CROSS DEI campionissimi ricordando f. Coppi - 6 - Organizzazione: A.S.D. S.C. Novese Fausto Coppi - Iscrizione: tramite ID Gara 29190 - Ritrovo: Novi Ligure (al) V.le Museo Campionissimi - Verifica licenze: dalle ore 10,15alle ore 13,00 - Partenza: ore 13,15 cat. ESAL-ED-DA, tempo gara 30’.; ore 14,00 cat. JU-DJ-DU-DE-MJ (reg.li)-M4-M5M6+,+ Enti, tempo gara 40’; ore 15,00 cat. EL-UN-MT-M1-M2-M3,+ Enti, .tempo gara 60’. - Descrizione percorso: Km. 1,300 sterrato, prato, asfalto. - Responsabile Tecnico: Massimo Gemme - Addetto alla giuria: Angelo Piras

LOMBARDIA 31 DICEMBRE CICLOCROSS GIOVANILE CADREZZATE (VA) - Iscrizione tramite ID GARA 29254 - Promozionale - 3° Trofeo Ciclocross del Lago di Monate - Cat. Giovanissimi G/6 - Org. Scuola Ciclismo Cadrezzate ASD - Chi.Isc. 29.12.h.22.00 - Perc. 95% prato, 5%asfalto - Ritr. p.za Mario Davi (vicino Oratorio), h.11.00 - Part. h.12.30 - x Info: tel. 3385689366 - RM: GL. Graglia.

CICLOCROSS CADREZZATE (VA) - Iscrizione tramite ID GARA 29229 - 3° Trofeo Ciclocross Lago di Monate - Org. Scuola Ciclismo Cadrezzate ASD - Chi.Isc. 29.12.h.22.00 - Cat. Tutte - Perc. 95% prato, 5%asfalto - Ritr. p.za Mario Davi (vicino Oratorio), h.11.00 - Part. h.13.00 - x Info: tel. 3385689366 - RT: GL. Graglia.

17 GENNAIO CICLOCROSS SOLBIATE OLONA (VA) - Iscrizione tramite ID GARA 29204 - 50+6esimo Ciclocross di Solbiate - Finale Trofeo Regione Lombardia, Memorial “Lele Dall’Oste” - Org. G.S. Solbiatese ASD - Cat. Esordienti tutti M/F, Allievi tutti M/F, Juniores M/F, Under 23 MF, Elite MF, Amatori MF, Enti - Chi.Isc. 15.01.2010, h.20.00 - Perc. sterrato con ostacoli naturali e tratti di asfalto - Sviluppo C. 2300 mt. - Ritr. Centro Giovanile Giovanni Paolo 2° via 25 Aprile, h.11.00 - Part. 13.00 - x Info: tel. 0331642570 - DC: Maura Macchi / Andrea Leoni.

VENETO 26 DICEMBRE CICLOCROSS S. MICHELE DI BASSANO DEL GRAPPA (VI) - org. Asd Fiordifrutta G.F.M. 2002 Selle Smp - 30° G.P. Mosole - 2° Trofeo Marco Polo - ID 29484 - Percorso: come da regolamento - Iscrizioni: SD Fiordifrutta G.F.M. 2002 Selle Smp - Tel. 0424/505423 - 335/6255034 - Fax. 0424/505423 - polobike@libero.it entro venerdì 25 dicembre alle ore 18.00 - Ritrovo: S. Michele Di Bassano Del Grappa (Vi) - Centro Sportivo - Via Gaggion di Sotto alle ore 11.00 - Partenza: alle ore 12.00 - Responsabile della manifestazione: Polo Enrico - Giuria: Procura D., Bonizzato M., seg. Guarniero F., Zambon A., Marampon A.

EMILIA ROMAGNA 20 DICEMBRE GIOVANISSIMI BASTIGLIA (MO) - Natale In Piazza Di Bastiglia - ID 29474 - Categorie ammesse: giovanissimi maschi e femmine e non tesserati - Tipo di Gara: abilità come da regolamento - Iscrizioni: sul luogo in Piazza Gramsci, Bastiglia 41030 Bastiglia (MO) - Chiusura iscrizioni: 20/12/2009 ritrovo Bastiglia - Piazza Gramsci - ore 13,00 - Partenza: 14,00 - Organizzazione: A.S.D. U.C. Sozzigalli

TOSCANA 20 DICEMBRE GIOVANISSIMI AREZZO/LOC. PONTE ALLA CHIASSA Trofeo Stella Azzurra - org.: Team Scott-Pasquini Pol. D. Stella Azzurra gara n° G003/2010 - ID 29481 - Fuoristrada/Ciclocross M/F - iscr.: tel. 0575/380672 fax 0575/981759 e-mail: info@ciclipasquini.it chius. iscr.: ore 21.00 del 18 dicembre - ritr.: ore 10.00 c/o sede “Pol. Stella Azzurra” - Ponte alla Chiassa part.1^ gara: ore 11.00 - Add. Giuria: A. Pasquini Giuria: //.

27 DICEMBRE CICLOCROSS SAN GIMIGNANO/Fraz. ULIGNANO (SI) 4° Ciclocross Natalizio - org.: U.C. 2000 ASD gara n° 004/2010 - ID 29291 - Note: gara per tutte le categorie agonistiche ed amatoriali (aperta anche ai tesserati degli Enti di Promozione Sportiva) - iscr.: tel/fax 0577/928338 chius. iscr.: ore 13.00 del 27 dicembre - ritr.: ore 10.00 c/o “Circolo ARCI” - Fraz. Ulignano part.1^ gara: ore 14.00 - Resp. Manifestazione: P. Maraffon Giuria: //.

GIOVANISSIMI SAN GIMIGNANO/Fraz. ULIGNANO (SI) 4° Ciclocross Natalizio - org.: U.C. 2000 ASD gara n° G004/2010 - ID 29292 - Fuoristrada/Ciclocross M/F aperta anche ai non tesserati - iscr.: tel/fax 0577/928338 chius. iscr.: ore 09.15 del

27 dicembre - ritr.: ore 08.00 c/o “Circolo ARCI” - Fraz. Ulignano part.1^ gara: ore 09.30 - Add. Giuria: A. Bacci Giuria: //.

MARCHE 2 GENNAIO GIOVANISSIMI PROMOZIONALE FUORISTRADA PIANE DI MONTEGIORGIO (Fm) VIII° Trofeo Picenum Plast - Soc. Org.: ASD Picenum Plast - (id gara 29297) - Percorso: Circuito pianeggiante su sterrato ricavato all’interno del parco antistante l’ippodromo San Paolo di Piane di Montegiorgio - Gara aperta anche ai non tesserati con qualsiasi tipo di bicicletta - Iscrizioni: ASD Picenum Plast via Fermi 5/10 63025 Magliano di Tenna - cell. 338 9537367 -fax 0734 639740 - e mail: info@asdpicenumplast.it - Ritrovo ore: 11,00 Piane di Montegiorgio (Fm) Ippodromo San Paolo - Partenza Ore: 15,15 - Responsabile Della Manifestazione: Quintili Enrica

CICLOCROSS PIANE DI MONEGIORGIO (Fm) - VIII° Trofeo Picenum Plast - Soc. Org.: ASD Picenum Plast - Campionato Regionale - (id gara 29298) _ Percorso: circuito sterrato e asfaltato ricavato nel parco antistante ippodromo San Paolo - categorie: esordienti, allievi, juniores, Elite/Under 23, M/F, amatori M/F, aperta agli Enti della Consulta - Iscrizioni: ASD Picenum Plast via Fermi 5/10 63025 Magliano di Tenna - cell. 338 9537367 -fax 0734 639740 - e mail: info@asdpicenumplast.it - Ritrovo ore: 11,00 Piane di Montegiorgio (Fm) Ippodromo San Paolo - Partenze Ore: 13,30 juniors m/f, MJ, M4, M5, M Over, MW, El. f, Under 23 f; ore13,40 esordienti e allievi m/f; ore: 14,15 MS, M1, M2, M3, U23 m, El m. Responsabile Della Manifestazione: Quintili Enrica - Giuria: Maraschi - Marinelli V. - Donati

LAZIO 3 GENNAIO CICLOCROSS CATEGORIE TUTTE F.C.I. AGONISTI + MASTER + ENTI LATINA - 1° Memorial Pietro Casconi 10^ Tappa Cross Cup Lazio - Prova Valida Come Prova Di Campionato Regionale Agonisti. ID 29314 - Soc.Org./Iscrizioni: ASD Fullmonty Travel - Via Boccaccia, 9/11 - 04100 Latina tel. 0773/694277 339/6402372 fax 0773/416782 e-mail info@teamfullmonty.it sino alle ore 18.00 del 01/01/2010. Percorso: ricavato all’interno del Parco San Marco, lungo circa 2.500 mt, di cui 500 mt di pavimento in mattoni, il resto formato da manto erboso e stradine sterrate e battute. È presente una collinetta con ascesa di circa 50mt e relativa discesa. Responsabile della Manifestazione / Addetto alla Giuria: Orlando Batti-

il Mondo del Ciclismo n.51

19 DICEMBRE CICLOCROSS PROMOZIONALE

Delta - Iscrizione: tramite ID Gara 29189 Ritrovo: 11,30 Centro Sportivo Parco Lido di Cannobio - Verifica licenze: dalle ore 11,30 alle ore 13,00 - Partenza: ore 13,30 cat. ES-AL-ED-DA, tempo gara 30’.; ore 14,15 cat. JU-DJ-DU-DE-MJ (reg.li)-M4M5-M6+,+ Enti, tempo gara 40’; ore 15,15 cat. EL-UN-MT-M1-M2-M3,+ Enti, .tempo gara 60’. - Descrizione percorso: Km. 2,2 sterrato, prato, asfalto. - Responsabile Tecnico: Dario Sottocornola - Addetto alla giuria: Milena Gaggiotti - Giuria: Zonca, De Marchi Giacomin, Nino

29

14-12-2009 12:36:55


PROSSIME GARE sti. Ritrovo: Via Botticelli (ex CONI) - Latina dalle ore 07.30; Partenza ore 09.30.

4 GENNAIO PROMOZIONALE GIOVANISSIMI PINETA VENDICIO - FORMIA - LT La Befana In Bicicletta. ID 29304 - Soc. Org.: ASD Formia Mountain Bike Club - Via Vico Terrazzo, 14 - 04023 Formia - Lt tel. 329/2587119 e-mail info@ formiamtb.it - Iscrizioni: ASD Formia Mountain Bike Club - tel. 331/3721114 e-mail maestro@formiamtb.it (Ulteriori info su www.formiamtb.it). Percorso: all’interno della Pineta di Vendicio. Ritrovo: Pineta di Vendicio - Formia - Lt dalle ore 09.30; Partenza ore 10.00. Responsabile della Manifestazione: Adipietro Luca.

6 GENNAIO CICLOCROSS CATEGORIE TUTTE F.C.I. AGONISTI + MASTER + ENTI

20 DICEMBRE CICLOCROSS CONTURSI TERME (SA) - N.B.: Questa gara non si effettuerà il 13.12.09 (come precedentemente comunicato) ma il 20.12.09 - IV TAPPA CAMPANIA CROSS - Org.: A.S.D.BIKE & SPORT TEAM MTB Categorie ammesse: Agonisti:G6-Al-Es-Ju-Do-Op Cicloamatori: Master Sport-M30-M40Master Over Donne Master - Percorso : circuito di km 1,500 all’interno della tenuta terme vulpacchio da ripetersi a seconda delle categorie - Iscrizioni su fattoreK per gli agonisti e su mtbonline per gli amatori info: Società organizzatrice tel e fax 0828991009 e-mail luciano.forlenza@tiscali.it - Ritrovo ore 08.00 presso Terme Vulpacchio località Ponte Mefita Contursi Terme - 1° Partenza ore 10.00 - Responsabile della manifestazione: Sig. Forlenza Antonio - Sig. Addetto al Collegio dei Commissari: Sig. Brogna Mario

3 GENNAIO CICLOCROSS SARNO LOCALITA’ FOCE (SA) - 2° Trofeo Santa Maria della Foce - Org.: Associazione Ciclistica Citta’ Di Sarno Campionato Regionale riservato alla categoria Esordienti 1° anno - Categorie ammesse: G5-G6 M/F - ES.1° E 2° anno M/F - All.M/F - M. Over (5,6,7,8)-Ju M/F Open M/F - Cicloamatori M1,M2,M3,M4,Ms,M. Woman (19 anni ed oltre) - Ritrovo ore 08.00 - Tassa iscrizione categ. Master € 10.00 tranne Master Woman - Percorso :Mi-

sto Asfalto Sterrato e Prato. Circuito di Km.1,8 - Iscrizioni su fattoreK per gli agonisti e su mtbonline per gli amatori info: Società organizzatrice fax 081.911285 cell. 347.0828856 e-mail asdciclisticadisarno@libero.it - Ritrovo presso Via Foce c/o Parco Lungofiume La Cavea - 1° Partenza ore 10.15 -- Responsabile della manifestazione: Sig. Sirica Luigi - Sig. Addetto al Collegio dei Commissari: Sig. Siano Francesco

PUGLIA 20 DICEMBRE CICLOCROSS PEZZE DI GRECO (BR) - 2° Memorial “Vito Carparelli - Prova Unica Campionato Regionale - Ctg.: agonisti, amatori tutti più Enti della Consulta - Org.: asd antonio narducci - Rad.: ore 08,00 presso Campo Sportivo Comunale a Pezze di Greco (BR) - Part.: ore 09,30 - Iscr.: .: www.mtbonline.it e tramite Fattore K Id gara 29486 inoltrando la stampa al fax. 080/4898574 e.mail asdnarducci@alice.it Le iscrizioni si chiuderanno giorno 19.12.09. Tassa di iscrizioni € 7,00 (solo amatori) - Km: 3 (percorso misto con ostacoli naturali e artificiali - Resp.manif.: Potenza Giuseppe

25 DICEMBRE CICLOCROSS ANDRIA (BA) - 8^ Trofeo Citta’ Di Andria - 2^ Trofeo Santo Stefano - Campionato Provinciale - Ctg.: agonisti, amatori tutti più Enti della Consulta - Org.: acd terra di puglia - Rad.: ore 08,00 pres-

so Circolo Tennis in Via Bruno Buozzi ad Andria - Part. ore 09,30 - Iscr. www. mtbonline.it e tramite Fattore K Id gara 29480 inoltrando la stampa al fax. 0833/594617, e.mail assterradipuglia@ libero.it Le iscrizioni si chiuderanno alle ore 24,00 del giorno 24.12.09 - Km. 2,5 - Resp.manif. Porcelli Michele

3 GENNAIO CICLOCROSS SANNICOLA (LE) - IV Memorial Cosimo Giaffreda - Campionato Intersud - Ctg. agonisti, amatori tutti più Enti della Consulta - Org. ASD Gruppo Ciclistico Salentino - Rad. ore 08,30 Zona Parco Degli Ulivi presso Bar “Pura Vida” a Sannicola (LE) - Part.: ore 10,00 - Iscr.: www.mtbonline.it e tramite Fattore K Id gara 29296 inoltrando la stampa al fax. 0833/23111. Per eventuali informazioni Tel. 0833.231822 cell. 388.6029425 Le iscrizioni si chiuderanno alle ore 12,00 del giorno 02.01.10. Tassa € 10,00 (solo amatori) - Km.: 2,00 - Resp. manif.: Saccomanno Giovanni

GIOVANISSIMI MINI CROSS SANNICOLA (LE) - IV Memorial Cosimo Giaffreda - Campionato Intersud - Ctg. giovanissimi G5/G6 M/F - Org. Asd Gruppo Ciclistico Salentino - Rad. ore 08,30 Zona Parco Degli Ulivi presso Bar “Pura Vida” a Sannicola (LE) - Part.: ore 10,00 - Iscr.: www.mtbonline.it e tramite Fattore K Id gara 29299 inoltrando la stampa al fax. 0833/23111. Per eventuali informazioni Tel. 0833.231822 cell. 388.6029425 Le iscrizioni si chiuderanno alle ore 12,00 del giorno 02.01.10. - Km.: 2 - Resp.manif.: Saccomanno Giovanni

il Mondo del Ciclismo n.51

ROMA - 1° Memorial Achille Rosati 11^ Prova Cross Cup Lazio - ID 29280 - Soc. Org.: ASD Margherita in collaborazione con la ASD Velo Club Primavera Ciclistica. Iscrizioni: ASD Velo Club Primavera Ciclistica - Via Sapri, 16 - 00185 Roma tel. 338/9351337 fax 06/4958144 e-mail francocostantino@trofeolaigueglia.it sino alle ore 20.00 del 04/01/2009. Percorso: circuito all’interno del Parco delle Valli da ripetersi secondo regolamento. Ritrovo: c/o Centro Anziani - Via di Conca D’Oro - Roma dalle ore 07.45; partenza ore 09.45. Responsabile della manifestazione / Addetto alla Giuria: Mascitti Agildo.

CAMPANIA

30

p29_30_ProssGare.indd 30

14-12-2009 12:37:03


COMUNICATI UFFICIALI F.C.I. )549/-2/5,+*+8'2+ RIUNIONE N. 4 DEL 25 NOVEMBRE 2009

p31_45_Comunicati.indd 31

menica. Delibera n. 30 del 20 ottobre 2009 Approvazione alla nuova formulazione del Piano di Risanamento triennale per il periodo 2010/2012, come risulta dalla Relazione e dagli elaborati contabili che, allegati alla delibera, ne formano parte integrale e sostanziale. Delibera n. 31 del 22 ottobre 2009 Approvazione delle modifiche alle Norme Attuative 2010, proposte dalla Struttura Tecnica Federale - Settore Strada, di seguito specificate: Cat. Juniores - p. 11.1.7 - primo comma “Gli Juniores di 1° anno non possono essere tesserati con Società aventi affiliazioni plurime fuori della stessa Regione” Modifica: gli Juniores di 1° anno possono essere tesserati con Società aventi affiliazioni plurime nella stessa Regione il cui vincolo già esisteva, i Comitati Regionali hanno la facoltà di applicare la norma nella maniera più produttiva per l’attività e la crescita tecnica degli atleti, delle loro Società e del patrimonio organizzativo nel territorio di competenza. Norme Trasferimento Atleti da Juniores 2° anno ad Under 23 1° anno “Ciascuna Società della Cat. Juniores non potrà tesserare più di due atleti che abbiano superato nell’ultimo anno da Juniores più di 30 (trenta) punti in gare su strada (con esclusione dei punteggi per titoli). Da questa formula sono esclusi gli atleti provenienti dai vivai delle Società”. Modifica: questa disposizione, esclusivamente per la Cat. Juniores al pasasggio tra gli Under, sarà applicata a partire dal 2011. Delibera n. 32 del 21 ottobre 2009 Approvazione del Regolamento Organizzativo per i Gruppi Sportivi Continental 2010, come proposto dal Consiglio del Ciclismo Professionistico, che allegato alla delibera ne fa parte integrante. Delibera n. 33 del 23 ottobre 2009 Approvazione dell’integrazione al p.11.1.1 delle Norme Attuative 2010 del Settore Strada, indicandone l’applicazione sin dal corrente anno, come di seguito specificato nella parte in corsivo: 11.1.1. Il periodo di attività su strada è compreso fra la seconda domenica di marzo e la terza domenica di ottobre. Nelle fare regionali e nazionali - con esclusione delle gare internazionali - gli Juniores possono correre di domenica e negli altri giorni festivi, in gare in linea e criterium. Nel gestire l’attività, anche in funzione dei nuovi sistemi informatici, l’iscrizione deglli atleti alle gare deve essere effettuata via online con le modalità previste. A gara conclusa l’organizzatore perfezionerà l’elenco iscritti sulla base degli effettivi partenti ed inserirà l’ordine di arrivo. Tale formula comporterà l’automatico aggiornamento della posizione di ogni singolo atleta relativamente ai limiti settimanali di partecipazione a gare, consentendo altresì l’organizzazione di gare infrasettimanali, senza alcuna autorizzazione da parte del C.F., in quanto l’atleta potrà scegliere tra le varie opportunità concesse (eventuale gara

infrasettimanale in luogo della domenica e/ o della festività). Possono correre tutti i giorni in gare a cronometro, tranne il lunedì. “Dopo la fine della stagione agonistica si concede agli atleti del 2° anno di continuare l’attività con la categoria Under 23 fino al termine del mese di ottobre” Delibera n. 34 del 23 ottobre 2009 Autorizzazione per la partecipazione alle gare Regionali Ciclocross dell’atleta Luca Damiani - ITA 19841108. Delibera n. 35 del 26 ottobre 2009 Autorizzazione all’assunzione di un impegno di spesa di € 3.000,00, quale contributo di istruttoria per il rinnovo della concessione del diritto d’uso di frequenze in scadenza il 31.12.09. Delibera n. 36 del 26 ottobre 2009 Approvazione tasse di affiliazione e tesseramento e le tasse di gara per l’attività di ciclismo paralimpico per la stagione agonistica 2009/2010, nelle misure indicate nella tabella che è parte integrante della delibera. Delibera n. 37 del 28 ottobre 2009 Approvazione a concedere alla Azienda Cicli Pinarello S.p.A. la qualifica di Official Partner della Federazione Ciclistica Italiana con l’esclusiva merceologia per il settore telai da bicicletta per anni 2009, 2010 e 2011, in virtù della fornitura di telai e biciclette da destinare alle Squadre Nazionali Pista, alla Squadra Nazionale Paralimpica ed ai Centri Territoriali della Pista, di un contributo economico di sponsorizzazione e premi per risultati agonistici conseguiti, come descritto nella bozza di contratto che fa parte integrante della delibera. Delibera n. 38 del 30 ottobre 2009 Approvazione del Preventivo di Bilancio dell’attività della Squadra Nazionale Ciclocross, per il solo mese di novembre 2009 e di assumere il relativo impegno di spesa quantificato in € 14.425,20, come di seguito specificato: - Campionati Europei - Hoogstraten (BEL) - 01.11.2009 Preventivo di spesa € 7.440,00, riduzione del 10% € 6.696,00 - Prova Coppa del Mondo - Nommay (FRA) - 08.11.2009 Preventivo di spesa € 3.654,00, riduzione del 10% € 3.288,60 - Prova Coppa del Mondo - Koksijde (BEL) - 28.11.2009 Preventivo di spesa € 4.934,00, riduzione del 10% € 4.440,60 In fase di ratifica, per la sopra indicata delibera il Consiglio Federale ha disposto l’utilizzo dell’importo preventivato per la trasferta annullata per la Prova Coppa del Mondo - Nommay (FRA) - 08.11.2009 quantificato in € 2.500,00, per coprire i costi della trasferta per i Campionati Europei - Hoogstraten (BEL) - 01.11.2009, lasciando invariato l’ammontare dell’impegno di spesa pari ad € 14.425,20. Delibera n. 39 del 16 novembre 2009 Autorizzazione, come richiesto dalla Struttura Tecnica Federale - Settore Pista, su indicazione del D.T. Collinelli, lo svolgimento dell’attività di preparazione ai

il Mondo del Ciclismo n.51

ore 09,00 - L’anno duemilanove, nel giorno 25 del mese di novembre, previo avviso di convocazione da parte del Presidente, recapitato a tutti i Componenti del Consiglio Federale e del Collegio dei Revisori dei Conti - ai sensi dell’art. 14 comma 5 del Regolamento Organico - si è riunito a Bergamo il Consiglio Federale della Federazione Ciclistica Italiana per discutere e deliberare il seguente Ordine del giorno 1. Approvazione Verbale CF n. 4 del 3 settembre 2009 Ratifica Delibere Presidenziali dalla n. 26 alla n. 40 Ratifica Delibere CdP n. 2 del 7 ottobre 2009 2. Comunicazioni Del Presidente 3. Amministrative 4. Affari Generali 5. Struttura Tecnica Federale 6. Consiglio Ciclismo Professionistico 7. Settore Amatoriale E Cicloturistico 8. Commissione Nazionale Giudici Di Gara 9. Organi Territoriali 10. Settore Giovanile 11. Centro Studi 12. Settore Direttori Di Corsa E Di Organizzazione Sono presenti per il Consiglio Federale: - Presidente : Renato Di Rocco - Vice Presidente Vicario : Flavio Milani . Vice Presidenti : Giovanni Duci, Giampietro Sommariva - Consiglieri Federali in rappresentanza degli Affiliati : Carlo Buzzi, Camillo Ciancetta, Gian Pietro Forcolin, Renato Riedmuller E’ assente giustificato : Stefano Benvenuti Consigliere Federale in rappresentanza degli Atleti Dilettanti : Eleonora Soldo Consigliere Federale in rappresentanza degli Atleti Dilettanti : Giovanni Vietri Consigliere Federale in rappresentanza degli Atleti Professionisti : Fabio Baldato Consigliere Federale in rappresenta dei Direttori Sportivi : Daniela Isetti Sono presenti per il Collegio dei Revisori dei Conti: Presidente Collegio dei Revisori dei Conti : Simone Mannelli Componenti Collegio dei Revisori dei Conti : Gianfranco Allegretti, Lorenzo Chiodi, Luigi D’Attoma, Matteo Galileo Partecipano alla riunione in rappresentanza dei Presidenti Regionali: - Presidente CR Lombardia : Luigi Resnati - Presidente CR Calabria : Domenico Bulzomi’ E’ assente giustificato: Presidente del CR Marche : Vincenzino ALESIANI Sono presenti altresì per il Segretario Generale : Maria Cristina Gabriotti

Vice Segretario Generale : Paolo Pavoni - Funzionari FCI : Marco Castellano Francesca D’Aniello - Maria Domenica Taddei Partecipano alla riunione in qualità di invitato: - Responsabile Settore Giovanile : Adriano Arioli - Componente Commissione Nazionale Commissari di Gara : Gianfilippo Mastroviti Presiede la riunione Renato Di Rocco, Presidente della Federazione Ciclistica Italiana ed esplica le funzioni di Segretario, ai sensi dell’art. 45 - comma 1 - dello Statuto Federale, il Segretario Generale della Federazione Ciclistica Italiana, Maria Cristina Gabriotti. Alle ore 09,00 ha inizio la riunione 1. Ratifica Deliberazioni Presidenziali dalla n. 26 alla n. 40/2009 Approvazione Verbale n. 4 del Consiglio Federale del 3 settembre 2009 Secondo quanto previsto dall’art. 14 - punto i) dello Statuto Federale, il Presidente passa ad illustrare le delibere presidenziali n. 2627-28-29-30-31-32-33-34-35-36-37-38-3940, che poste ai voti vengono ratificate all’unanimità. DELIBERAZIONI PRESIDENZIALI Delibera n. 26 del 14 settembre 2009 Autorizzazione agli atleti partecipanti alla gara cat. Juniores, organizzata dalla Soc. U.S. Cipriani Gestri, svoltasi nella giornata di martedì 29 settembre 2009, nel Comune di Rignano sull’Arno (FI), a prendere parte alle gare che si sono svolte la domenica successiva. Autorizzazione agli atleti partecipanti alla gara cat. Juniores organizzata dalla Soc. Team Cycling Città di Castello, svoltasi nella giornata di sabato 3 ottobre 2009, in località Fighille (PG), a prendere parte alle gare che si sono svolte la domenica successiva. Delibera n. 27 del 15 settembre 2009 Autorizzazione allo svolgimento della gara allievi, denominata 3^ prova Giro Provincia di Como, organizzata dalla Soc. Tuttociclismocomo, nella giornata di sabato 3 ottobre 2009. Delibera n. 28 del 15 settembre 2009 Autorizzazione alla Struttura Tecnica Federale - Settore Fuoristrada all’utilizzo dei residui delle Coppe del Mondo, quantificati in € 3.980,00, che trova capienza nel Bilancio del Settore, per la partecipazione alla prova finale di Coppa del Mondo MTB, programmata a Schladming, dal 17 al 19 settembre 2009. Delibera n. 29 del 24 settembre 2009 Autorizzazione agli atleti partecipanti alla gara cat. Juniores, organizzata dalla Soc. U.S. Cipriani Gestri, svoltasi nella giornata di martedì 29 settembre 2009, nel Comune di Rignano sull’Arno (FI), e a agli atleti partecipanti alla gara cat. Juniores organizzata dalla Soc. Team Cycling Città di Castello, svoltasi nella giornata di sabato 3 ottobre 2009, in località Fighille (PG), a prendere parte, indifferentemente, a due delle tre giornate di gara: martedì, sabato e do-

31

14-12-2009 12:38:38


il Mondo del Ciclismo n.51

COMUNICATI UFFICIALI

32

Mondiali 2010, assumendo un impegno di spesa complessivo di € 2.100,00, come di seguito dettagliato: - € 500,00 raduno Sprinter Montichiari 17/20 novembre 2009 - € 1.600,00 raduno Sprinter Montichiari 23/27 novembre 2009 Delibera n. 40 del 17 novembre 2009 Autorizzazione agli atleti, eventualmente in prestito temporaneo per il Ciclocross, a partecipare all’attività invernale su Pista, previo consenso della Società titolare del prestito, da far pervenire al Comitato Regionale. DELIBERE DEL CONSIGLIO DI PRESIDENZA DEL 7/10/2009 Delibera n. 6 Approvazione e disposizione alla pubblicazione sul sito federale e sull’ organo ufficiale “Il Mondo del Ciclismo”, il “Bando per la prova di idoneità per il rilascio della licenza per l’esercizio dell’attività di Procuratore Sportivo” ed il “Codice di condotta”, che entreranno in vigore dal 01.11.2009. In fase di ratifica, per la sopra indicata delibera il Consiglio Federale ha espresso perplessità relativamente: - alla legittimità dell’art. 7 - Codice di Condotta - all’art. 3 del Regolamento in relazione alle attività del Procuratore. Pertanto, viene dato mandato al Segretario Generale ed al Referente Federale del CCP a revisionare le norme in conformità alla vigente disciplina giuridica. Delibera n. 7 Autorizzazione al Presidente Federale a costituirsi in nome e per conto della Federazione, parte civile nei procedimenti penali promossi a carico di soggetti che siano incorsi in violazione della normativa anti-doping . Delibera n. 8 Parere negativo alla richiesta di esenzione tassa gara inoltrata dal C.R. Marche Delibera n. 9 Nomina del Sig. Paolo Pavoni a Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione della FCI. Delibera n. 10 STF - Settore Strada: Approvazione norme registrazione Squadre Femminili U.C.I. Delibera n. 11 S.T.F.: Settore Strada: Inserimento all’Ordine del Giorno - Approvazione integrazione alle Norme Attuative 2010 - Nel merito il Consiglio Federale dispone che la : “Tassa di € 100,00 da versare preventivamente alla FCI, per ogni maglia pubblicitaria fatta indossare dagli organizzatori ai corridori in occasione della premiazione al termine delle gare nazionali ed internazionali in linea su strada, a partire dalla cat. Juniores”. Restando fermo il 2° punto. Delibera n. 12 S.T.F. - Settore Strada: Autorizzazione per la partecipazione di atleti cat. Esordienti, alla gara Esordienti, programmata in Stiria l’11 ottobre 2009, quale prova finale della Coppa Alpe Adria Delibera n. 13 AA.GG. - Inserimento all’Ordine del Giorno - Assegnazione dell’organizzazione della

p31_45_Comunicati.indd 32

International Paracycling Cup 2010 alla Società Argo Cycling di Piacenza Successivamente il Presidente pone ai voti l’approvazione del Verbale n.4 del Consiglio Federale del 3 settembre 2009 che viene approvato all’unanimità. 2. Comunicazioni del Presidente Il Presidente, prende atto che il Consiglio Federale ha acquisito le informazioni rese con la documentazione precedentemente inviata e con le ulteriori note comunicate ed illustrate nella riunione informale, in particolare: Attività Internazionale Lettera di Pat McQuaid del 15/10/09, con la quale si congratula per l’elezioni a Vice Presidente UCI. Organigramma dell’UCI Attività Nazionale Lettera del Presidente Mosole della Bandie Eventi S.r.l. in ringraziamento al sostegno avuto per la preparazione della Coppa del Mondo di Ciclocross Telegramma del Presidente cip - Luca Pancalli - con il quale esprime i complimenti per i risultati conseguiti al Campionato del Mondo paraciclimo di Manchester Giro d’Italia 2010 Lettera del 23/10/09 al Dott. Carlo Verdelli - Responsabile La Gazzetta dello Sport e risposta dello stesso del 24/10/09 Organizzazione Territorale Comunicato n. 41 del CR Piemonte Relazione del CR Liguria della riunione effettuata a Rapallo il 26 ottobre 2009 Consulenza legale Parere per l’escussione delle fidejussioni CONI Nomina a Componente in seno alla Commissione Impiantistica Sportiva Comune di Montecatini Terme MONDIALI DI CICLISMO - Richiesta collaborazione e supporto al fine di presentare al meglio la candidatura di Montecatini Terme 3. Amministrative Il Presidente cede la parola al Segretario Generale che chiede l’approvazione del Preventivo Economico 2010 già illustrato in sede di riunione del Consiglio dei Presidenti Regionali. In merito riferisce che l’elaborato è stato predisposto nel rispetto delle normative di legge, degli indirizzi del CONI e dei programmi indicati nel Piano di Risanamento approvato dal Consiglio Federale del 3/09/09 e con gli aggiustamenti tecnicocontabili deliberati, su delega del CF, apportati dal Presidente il 20 ottobre 2009. Inoltre, evidenzia che il bilancio preventivo, già dettagliatamente ed analiticamente descritto nelle Relazioni del Presidente e del Collegio dei Revisori dei Conti, presenta uno scostamento di € 1.031.000,00 dovuto al minor contributo CONI, e che nessun taglio è stato apportato alle Strutture Territoriali. Il Presidente pone ai voti la richiesta che viene approvata all’unanimità, conferendo nel contempo al Presidente Federale delega per l’approvazione del Progetto G.I.P.S.O., modello predisposto dalla Direzione Sport e Preparazione Olimpica del CONI per la gestione delle informazioni relative ai pro-

grammi di attività di Preparazione Olimpica e di Alto livello per l’anno 2010, che dovrà essere presentato in formato elettronico entro il 30 novembre 2009. Delibera: “Approvazione del Preventivo Economico 201 e delega al Presdiente Federale per l’approvazione del Progetto GIPSO:” Il Segretario Generale passa ad illustrare il documento contenente la proposta relativa alla posizione contrattuale dei Tecnici Federali da prorogare per il periodo dal 1° gennaio 2010 al 31 dicembre 2010. Dopo una ampio ed analitico dibattito, il Presidente pone ai voti il documento che viene approvato all’unanimità. Delibera: “Approvazione rinnovo contratti tecnici federali - periodo 01/01/10 31/12/10” Nel ritenere necessario continuare a garantire il corretto funzionamento degli organi centrali ed il regolare proseguimento dell’attività federale, propone la proroga contrattuale dei contratti in essere per il periodo 01/01/10 - 31/12/10. Il Presidente pone ai voti la proposta nei contenuti espressi dal Segretario Generale e la proposta è approvata all’unanimità. Delibera: “Approvazione contratti funzionamento federale - periodo 01/01/10 31/12/10” Vengono altresì approvate all’unanimità le seguenti richieste: - per la fornitura di n. 40 distintivi in oro 750/oo da destinare ai Giudici di Gara che andranno fuori ruolo nel 2010; Delibera: “Approvazione acquisto n. 40 distintivi in oro 750/oo da destinare ai Giudici di Gara che andranno fuori ruolo nel 2010 e del relativo impegno di spesa di € 2.856,00” - del Comitato Regionale Emilia Romagna per la rottamazione del Pulmino Fiat Ducato RM81920Y. Delibera: “Autorizzazione alla rottamazione del pulmino Fiat Ducato RM81920Y in dotazione presso il CR Emilia Romagna “ - della Wind Telecomunicazioni S.p.A. e della Vodafone quali offerte economiche per il servizio di telefonia ; Delibera: “Autorizzazione offerta Servizio Telefonica Fissa Wind Telecomunicazioni S.p.A.-” Delibera: “Autorizzazione offerta Vodafone “ - dell’Ufficio Marketing relativa al contratto di sponsorizzazione con la Soc, Andrea Sthil S.p.A. Delibera: “Autorizzazione proposta contratto di sponsorizzazione Andrea Stihl S.p.A.. “ - della Soc. Clanet, quale offerta per la fornitura a noleggio di n. 3 fotocopiatrici in sostituzione di quelle in dotazione presso la sede federale e di quella presso la sede di Milano; Delibera: “Autorizzazione proposta contratto di noleggio di Servizi Multifunzioni - Soc. Clanet S.r.l.. “ 4. AFFARI GENERALI Vengono ratificate le Società di prima affiliazione per la stagione 2009. Delibera: “Ratifica affiliazioni “ Viene approvata all’unanimità la proposta presentata dalla Covisp, ai sensi dell’art. 4 -

comma 6 del Regolamento Covisp, in merito al limite di indebitamento relativo all’esercizio 2010 dei Gruppi Sportivi, stabilito, quindi, nel rapporto ricavi/indebitamento maggiore di 1 (uno). Delibera: AA.GG. - “Approvazione del limite di indebitamento relativo all’esercizio 2010 dei Gruppi Sportivi, stabilito nel rapporto ricavi/indebitamento maggiore di 1 (uno) “ Viene preso atto delle iniziative poste in essere dal CP FCI di Milano per la gestione delle attività inerenti la nuova provincia di Monza e Brianza della FCI Il Segretario Generale illustra la proposta di stipula di un protocollo di collaborazione con il Comitato Italiano Sport contro Droga, Associazione Benemerita riconosciuta dal CONI, contenente lo scopo di produrre azioni comuni nel rispetto dei propri compiti, tradizioni e specifiche vocazioni tese a contrastare l’uso patologico di sostanze stupefacenti attraverso la diffusione della prativa sportiva e attraverso ad essa, dell’induzione di stili di vita sani a sostegno di processi educativi tesi a sviluppare personalità solide. Valutato che lo sviluppo del programma di azioni prevede la ricerca di sponsor e/ o endorser e che ciò, quindi, non comporterà alcun onere economico diretto per le parti contraenti, ritenendo che tali azioni costituiscono anche un diretto intervento di promozione della pratica del ciclismo nel nostro Paese, ne propone l’approvazione. Il Presidente poni ai voti la proposta che viene approvata all’unanimità. Delibera: AA.GG. - “Approvazione Protocollo di collaborazione con il Comitato Italiano contro Droga “ Il Presidente Federale, presenta alla valutazione del Consiglio Federale la bozza del protocollo d’intesa relativo ai rapporti di collaborazione CNEL/FCI, mirati allo sviluppo di azioni congiunte sui temi della sicurezza stradale. Considerato che per la prima volta la Federazione Ciclistica Italiana è stata chiamata a far parte delle Consulta Nazionale delle Sicurezza stradale istituita presso il CNEL, ritiene che attraverso a tale accordo, la Federazione si accrediti quale testimone privilegiato in grado di rappresentare l’utenza alla quale si rivolge e di offrire un qualificato contributo nello sviluppo della mobilità in bicicletta in termini di sicurezza, attraverso la sensibilizzazione nei confronti delle istituzioni nazionali e locali che presiedono alla manutenzione delle strade, alla pianificazione urbana e agli investimenti relativi. Il Presidente pone ai voti la proposto che viene approvata all’unanimità. Delibera: AA.GG. - “Approvazione Protocollo d’intesa CNEL/FCI sulla sicurezza stradale “ Il Presidente Federale informa relativamente alle proposte presentate dai Comitati Regionali in sede di riunione del Consiglio dei Presidenti Regionali svoltosi a Treviso, riguardanti l’abolizione della versione stampata del Mondo del Ciclismo e di inserimento sul sito delle sole prossime gare e comunicati. Il Consiglio Federale prende atto e condivide le propo-

14-12-2009 12:38:39


COMUNICATI UFFICIALI

p31_45_Comunicati.indd 33

Delibera: STF - Settore Strada . - “Approvazione assegnazione organizzazione del Giro d’Italia Internazionale Femminile, cl. 2.1. WE per gli anni 2010/2011/2012 alla ASD Epinike” Viene, inoltre, disposto all’unanimità che per la presentazione di proposta di assegnazione dell’organizzazione dei Campionati del Mondo Strada venga previsto il versamento di un contributo pari ad € 50.000,00, mentre per l’assegnazione dell’organizzazione dei Campionati del Mondo di qualsiasi disciplina venga previsto il versamento di un contributo pari al 5% dell’offerta presentata all’UCI. Delibera: STF - Settore Strada . - “Approvazione inserimento all’ordine del giorno - Presentazione candidatura per l’assegnazione dell’organizzazione dei Campionati del Mondo” SETTORE FUORISTRADA Vengono rinviate le proposte presentate al Settore relativamente al: - Circuito Italiano Bmx 2010 - Circuito Italiano Trial 2010 - Circuito Coppa Italia Dh 2010 - Circuito Coppa Italia Giovanile Mtb 2010 - Circuito Iternazionali D’Italia MTB XCO 2010 - Regolamento Circuito Italiano Bmx 2010 - Regolamento Italiano Trial 2010 - Regolamento Coppa Italia Downhill 2010 - Regolamento 12^ Coppa Italia Mtb 2010 - Regolamento 9^ Internazionali D’Italia XCO 2010 disponendo in merito: - la predisposizione di un bando per le Società che intendono aderire, senza la specifica di alcun impegno di spesa, con l’inserimento però del termine di presentazione dell’adesione; - l’introduzione tra i Circuiti il Free Style, in vista dell’imminente inserimento dello stesso tra le discipline olimpiche. Vengono, invece, approvate all’unanimità le proposte presentate dal Settore relative al Circuito Marathon Tour 2010 ed al Regolamento Marathon Tour 2010 che trovano la relativa copertura economica. Delibera: STF - Settore Fuoristrada . - “Approvazione del Circuito e del Regolamento Marathon Tour 2010 “ Delibera: STF - Settore Fuoristrada . - “Approvazione del Circuito e del Regolamento Marathon Tour 2010 “ Vengono, inoltre, approvati all’unanimità le richieste relative: - al Calendario XCO-XCM - Allievi ed Esordienti MTB 2010; - al Calendario Downhill - Fourcross - Marathon DH 2010. Delibera: STF - Settore Fuoristrada . - “Approvazione Calendario XCO-XCM - Giovanile MTB 2010 “ Delibera: STF - Settore Fuoristrada . - “Approvazione Calendario Downhill - Fourcross - Marathon DH 2010 “ Vengono poste ai voti ed approvate all’unanimità le proposte relative all’autorizzazione di assegnare alle Società : 1) Assegnazione Campionati Italiani cat. Allievi/Esordienti 2010

staffetta per Società cat. Allievi/Esordienti 2010 - Soc. V.C. Courmayeur Mont Blanc (Ao) staffetta per CCRR 2010 - Soc. AVS St. Lorenzen/RAD - (BZ) 2) Assegnazione Campionati Italiani AlIevi/EsordiEnti MTB 2011 alla Soc. ASD Garda Sport Odolo (Bs) 3) Assegnazione Campionati Italiani Bike Trial 2010 alla Soc. MC Lazzatr Biketrial - Lazzate (MI) 4) Assegnazione Campionati Italiani DH 2010 alla Soc. La Strana Officina Abetone (FI) 5) Assegnazione Campionati Italiani Team Relay 2010 Alla Soc. Genoa Ciclosport 1989 AS- Caprile di Propata (GE) 6) Assegnazione Campionati Italiani XCM 2011 al G.S. Avis Gualdo Tadino (PG) 7) Assegnazione Campionati Italiani XCO 2010 - 2011 alla Soc. Racing Team Dayco Torre Canavese (TO) per il 2010 al GS MTB Val di Sole Cup - Peio Terme (TN) per il 2011 8) Assegnazione Campionati Italiani 4X 2010 alla GS Soc. Vigor Cycling Team - Rossana (CN) Delibera: STF - Settore Fuoristrada . - “Approvazione Assegnazione dei Campionati Italiani 2010 “ Viene posta ai voti ed approvata all’unanimità la richiesta presentata dal Settore per l’acquisto di n. 100 distintivi per Maestri MTB. Delibera: STF - Settore Fuoristrada . - “Approvazione Acquisto di n. 100 distintivi per Maestri MTB “ Viene presa in esame la proposta presentata dalla Commissione MTB congiuntamente alla Commissione Nazionale Giudici di Gara riguardante l’opportunità di valutare l’inserimento di una tessera “supplementare” con denominazione Elite Sport per questa categoria. Nel merito viene approvato all’unanimità la modifica della denominazione della categoria MT - Mastersport in Elite Sport per tutti gli atleti amatori della fascia di età 19/29 anni, in modo tale che per gli atleti che non svolgono attività internazionale, l’unico cambiamento sarà solo la denominazione della categoria, mentre gli altri atleti non avranno problemi nella partecipazione alle manifestazioni internazionali XCP e XCM. Delibera: STF - Settore Fuoristrada . - “Approvazione denominazione categoria MT Mastersport in Elite Sport per tutti gli atleti amatori della fascia di età 19/29 anni “ Vengono approvate all’unanimità le trasferte della Squadra Nazionale di Ciclocross per la Prova di Coppa del Mondo a Kalmthont (BEL) il 20/12/09 e per la Prova di Coppa del Mondo a Heusden-Zolder (BEL) il 26/12/09 e dei relativi impegni di spesa. Delibera: STF - Settore Fuoristrada . - “Autorizzazione trasferte” SETTORE PISTA

Vengono approvate all’unanimità: - l’assegnazione dei Campionati Giovanili Assoluti - Paraciclismo su Pista 2010 presso il Velodromo di Mori. Delibera: STF - Settore Pista . - “Approvazione assegnazione Campionati Giovanili - Assoluti - Paraciclismo su Pista presso il Velodromo di Mori “ - la richiesta di variazione del programma di attività 2009, disponendo che parte del residuo del budget dell’attività 2009 venga utilizzato a conclusione dell’attività di preparazione ai Mondiali 2010 ed ha assegnato i relativi impegni di spesa. Delibera: STF - Settore Pista . - “Approvazione variazioni di programma “ 6. CONSIGLIO CICLISMO PROFESSIONISTICO Il testo relativo al Regolamento Organizzativo 2010 e gli elaborati riguardanti il Montepremi Spese e Tasse 2010, vengono esaminati ed approvati all’unanimità, disponendo nel contempo di dare incarico all’Ufficio Amministrazione di effettuare una verifica contabile per l’adeguamento delle tasse di iscrizione al CCP per l’anno 2010 in analogia con gli aumenti della tassa di affiliazione anno 2010. Delibera: CCP - “Approvazione Regolamento Organizzativo 2010” Delibera: CCP - “Approvazione Montepremi Spese e Tasse 2010” Viene valutata ed approvata all’unanimità la proposta presentata dal CCP in relazione all’inserimento nei regolamenti federali dalla norma per la partecipazione al Campionato Italiano su strada, disponendo che “La partecipazione al Campionato Italiano su Strada di categoria è un diritto-dovere di ogni atleta di nazionalità italiana, anche se tesserato all’estero. Nella data di svolgimento l’atleta non può partecipare ad altra manifestazione nazionale, internazionale, ad invito od a qualsiasi altro evento di natura ciclistica” Delibera: CCP - “Approvazione proposta per partecipazione al Campionato Italiano” 6. SETTORE AMATORIALE E CICLOTURISTICO Tutti gli argomenti proposti dal Settore e posti all’ordine del giorno vengono rinviati alla prima riunione utile del Consiglio Federale, per una maggiore ed approfondita valutazione degli stessi. 7. COMMISSIONE NAZIONALE GIUDICI DI GARA Il Segretario Generale, come proposto dalla Commissione, rappresenta la necessità di revisione del prospetto relativo ai rimborsi spese di Giudici di Gara Nazionali ed Internazionali e alle tasse tesseramento Giudici di gara per l’anno 2010. Le proposte vengono poste ai voti ed approvate all’unanimità, disponendo quanto segue:: Modifica prospetto rimborsi spese dei Giudici Nazionali - Internazionali - l’aggiunta dei Regionali con delega - l’autorizzazione della variazione dell’indennità di presenza giornaliera dei Giudici Nazionali, Internazionali, Regionali con delega, per le gare in Pista e di Mountainbike, dagli attuali € 50,00 ad € 75,00, per

il Mondo del Ciclismo n.51

ste presentate. Il Presidente Federale riferisce in merito alla prospettiva di un protocollo d’intesa fra la FCI e la Federazione Italiana Sport Orientamento al fine di una reciproca collaborazione in ambito tecnico, didattico, organizzativo e della ricerca applicata allo sport, specifici della disciplina mountain bike. Ritenuto che tale accordo sia di fondamentale importanza per lo sviluppo del mountain bike - orientamento ed in vista anche dell’organizzazione dei Campionati Mondiali assegnati dall’IOF all’Italia nel 2011, pone ai voti la proposta che viene approvata all’unanimità. Delibera: AA.GG. - “Approvazione Protocollo d’intesa FCI/Federazione Italiana Sport Orientamento” 5. STRUTTURA TECNICA FEDERALE SETTORE STRADA Vengono approvate all’unanimità: - la richiesta di approvazione della normativa Autorità Garante 2010, disponendo di estendere l’applicazione di quanto contenuto a tutti i Comitati Regionali e di eliminare, pertanto, la frase “nelle Regioni il cui vincolo già esisteva”, confermando il testo del comunicato n. 34 del 23/10/09. Delibera: STF - Settore Strada . - “Approvazione testo Norme Autorità Garante 2010” - il Calendario Nazionale/Internazionale 2010 Delibera: STF - Settore Strada . - “Approvazione Calendario Nazionale/Internazionale 2010” - il Capitolato delle Condizioni Oneri ed Impegni della Settimana dei Campionati Italiani 2010 la cui organizzazione viene assegnata alla Soc. Team 2000 Veneto Marchiol. Delibera: STF - Settore Strada . - “Approvazione Capitolato delle Condizioni Oneri ed Impegni della Settimana dei Campionati Italiani 2010 ed assegnazione dell’Organizzazione alla Soc. Team 2000 Veneto Marchiol” - la richiesta relativa alla nomina di una Commissione per la revisione del Regolamento Tecnico Attività Agonistica, disponendo di dare incarico allo stesso Settore Strada per la revisione del R.T.A.A. da elaborare entro il mese di febbraio 2010. Delibera: STF - Settore Strada . - “Incarico alla Struttura Tecnica Federale - Settore Strada - per la revisione del Regolamento Tecnico Attività Agonistica” - la proposta relativa alle modalità di selezione/partecipazione al Giro d’Italia Elite/ Under27 2010 Delibera: STF - Settore Strada . - “Approvazione proposta modalità di selezione/partecipazione Giro d’Italia Elite/Under27 2010” - di autorizzazione a poter procedere all’approvazione delle gare “3 Tre Bresciana” e della “Tre Giorni Orobica” come da programma presentato. Delibera: STF - Settore Strada . - “Autorizzazione Gara a tappe Juniores” - di candidatura presentata dalla ASD Epinike per l’organizzazione del Giro d’Italia Internazionale Femminile, cl. 2.1. WE per gli anni 2010/2011/2012

33

14-12-2009 12:38:40


il Mondo del Ciclismo n.51

COMUNICATI UFFICIALI

34

le sole giornate di gara che superano le otto ore effettive. Il costo prevedibile su base annuale di tale modifica è calcolabile in non più di € 2.000,00. Tasse tesseramento Giudici di Gara anno 2010 - l’autorizzazione all’equiparazione dell’importo del tesseramento per i Giudici Internazionali del Fuoristrada a quello dei Giudici Nazionali (€60,00). Delibera: CNGG - “Approvazione proposta di modifica al prospetto rimborsi spese dei Giudici di Gara Nazionali - Internazionali Delibera: CNGG - “Approvazione proposta di tasse tesseramento Giudici di gara per l’anno 2010 Viene posta ai voti ed approvata all’unanimità la proposta di ‘autorizzazione alle Commissioni Regionali che ne facciano richiesta , per la prossima stagione, all’utilizzo dei Giudici di Gara “Over 70” nelle gare giovanissimi, nei ciclo raduni e nelle manifestazioni amatoriali di fondo/gran fondo. Delibera: CNGG - “Approvazione richiesta autorizzazione all’utilizzo di Giudici di Gara “Over 70” Viene posta ai voti ed approvata all’unanimità la richiesta di riammissione nel ruolo dei Giudici di Gara del Signor Egidio DAMINATO, già Giudice di Gara regionale dal 1970 fino al 2007, per la quale la Commissione ne ha espresso parere favorevole. Delibera: CNGG - “Approvazione richiesta riammissione nel ruolo di Giudici di Gara” 8. ORGANI TERRITORIALI Viene approvata all’unanimità la richiesta presentata dal Comitato Regionale FCI Abruzzo, al fine di poter garantire economici vantaggi all’attività del Comitato, per l’autorizzazione alla sostituzione dell’attuale Istituto di Credito ad altro Istituto di Credito Delibera: Organi Territoriali - “Approvazione CR Abruzzo alla richiesta di sostituzione dell’Istituto Bancario” 9. SETTORE GIOVANILE Viene presa in esame la richiesta inoltrata dal CR Umbria in relazione all’opportunità di modificare il p.5.1. - 6° capoverso delle Norme Attuative 2010 - Giovanissimi. La richiesta posta ai voti viene approvata all’unanimità e nel contempo viene disposto che “E’ facoltà dei singoli Comitati Regionali, con loro specifiche norme attuative da comunicare poi al Settore Giovanile Nazionale che ne potrà esprimere il proprio parere in merito, di stabilire giornate di sospensione dell’attività su strada nel corso della stagione, valide solo nell’ambito della regione stessa e vincolanti per le società” Delibera: Settore Giovanile - “Approvazione alla richiesta CR Umbria di modici fica p.5.1. - 6° capoverso Norme Attuative 2010 - Giovanissimi” Dopo un analitico esame, vengono approvate all’unanimità le Norme Attuative BMX 2010 - cat. Giovanissimi, disponendo le sotto riportate modifiche: 1. cancellare in tutto il testo il termine “categoria” da sostituire con “denominazione” 2. p. 2.0 LA CATEGORIA ESPERT cancellare (impianti omologati per l’attività

p31_45_Comunicati.indd 34

nazionale ed internazionale) 3. p.3.0 MATERIALI IN USO “In caso di attività all’interno di piste omologate per l’attività nazionale ed internazionale - aggiungere regionale - è obbligatorio l’uso di biciclette specialistiche” 4. p.5.0 ARTICOLAZIONI DELLE GARE “massimo 8 concorrenti nella piste - cancellare “omologabile” - per l’attività nazionale ed internazionale” 5. p. 7.0 DIMENSIONI E CARATTERISTICHE DEGLI IMPIANTI cancellare “per attività nazionale ed internazionale” Delibera: Settore Giovanile - “Approvazione Norme Attuative BMX 2010 - Giovanissimi -” 11. CENTRO STUDI Viene presa in esame la proposta del Centro Studi presentata al fine di continuare a garantire le relative attività programmate, riguardante l’opportunità di valutare il rinnovo di incarichi di consulenza professionale. Delibera:Centro Studi “Approvazione proposta rinnovo collaborazioni:” 12. SETTORE DIRETTORI DI CORSA E DI ORGANIZZAZIONE Il Segretario Generale espone la proposta presentata dal Settore Direttori di Corsa e di Organizzazione riguardante la richiesta del cambio di denominazione dei Direttori di Corsa e di Organizzazione e l’inserimento di una nuova figura nell’ambito organizzativo per gare internazionali sia a livello professionistico che dilettantistico definita come “Direttore di Organizzazioni ciclistiche”, come organizzatore vero e proprio non in corsa. Il Presidente pone ai voti la proposta che viene approvata all’unanimità, disponendo per le nuove denominazioni quanto segue: - D.C.R - Direttore di Corsa Regionale - può dirigere solo gare regionali; - D.C.I. - Direttore di Corsa Internazionale - può dirigere solo gare regionali, nazionali ed internazionali a livello dilettantistico; - D.C.P. - Direttore di Corsa Professionisti può dirigere tutte le gare; Relativamente alla nuova figura denominata D.O.C. - Direttore Organizzazioni Ciclistiche, il Consiglio Federale ha disposto di invitare il Settore a specificarne le competenze. Delibera: DCO “Approvazione proposta nuove denominazioni:” La riunione termina alle ore 16,30 IL PRESIDENTE Renato Di Rocco IL SEGRETARIO GENERALE Maria Cristina Gabriotti

S.T.F. 9+::58+,;58/9:8'*' COMUNICATO N. 114 DEL 10 DICEMBRE 2010 TRADE TEAM MTB UCI 2010 - Si comunica che i formulari e le informazioni necessarie per la registrazione dei Tra-

de Team Uci Mtb 2010, sono disponibili presso la Segreteria del Settore Fuoristrada di Milano, Piazza Luigi di Savoia n. 2, 20124 Milano - fax n. 02 6701464, e-mail fuoristrada@federciclismo.it. I formulari debitamente compilati e la documentazione completa richiesta andranno inoltrati all’UCI con lettera di accompagnamento della FCI entro il 01 febbraio 2010. A tal fine le richieste dovranno pervenire presso la segreteria del Settore entro e non oltre il 25 gennaio 2010 per garantire il controllo della documentazione. IL RESPONSABILE Paolo Garniga IL DELEGATO DH/4X Antonella Manzoli

9+::58+,;58/9:8'*' COMUNICATO N. 115 DEL 10 DICEMBRE 2010 TRADE TEAM BMX UEC 2010 - Si comunica che i formulari e le informazioni necessarie per la registrazione dei Trade Team Bmx Uec 2010, sono disponibili presso la Segreteria del Settore Fuoristrada di Milano, Piazza Luigi di Savoia n. 2, 20124 Milano - fax n. 02 6701464, e-mail fuoristrada@federciclismo.it. I formulari debitamente compilati e la documentazione completa richiesta andranno inoltrati all’Commissione BMX della UEC con lettera di accompagnamento della FCI entro il 31 gennaio 2010. A tal fine le richieste dovranno pervenire presso la segreteria del Settore entro e non oltre il 25 gennaio 2010 per garantire il controllo della documentazione. IL RESPONSABILE Graziano Gianella

prove ufficiali del percorso ore 15.00 - 17.00 verifica tessere ore 18.00 riunione tecnica Sabato 9 gennaio 2010 Ore 08.45 Master 4-5-Over (40 min.) Ore 10.00 Elite Sport, Master 1-2-3 (60 min.) Ore 11.45 Esordienti 1° anno M (25 min.) Ore 12.45 Esordienti 2° anno M (30 min.) Ore 13.45 Donne Allieve ed Esordienti (30 min.) Ore 15.00 Allievi 1° anno M ( 30 min) Ore 17.00 - 18.00 ultime verifiche tessere Domenica 10 gennaio 2010 Ore 09.00 Allievi 2° anno M/F (30 min.) Ore 10.00 Donne Juniores/ Under23/ Elite/ Master Women 1-2 (40 min.) Ore 11.30 Juniores M (40 min.) Ore 13.00 Under23 M (50 min.) Ore 14.30 Elite M (60 min.) La Società Organizzatrice corrisponde un contributo spese in base alla tabella chilometrica federale aggiornata ed alle Norme attuative del Ciclocross 2010 come segue: CR Piemonte - Importo rimborso € 44; CR Lombardia - € 0; CR Veneto - € 68; CR Friuli V.G. - € 97; CR Liguria - € 44; CR Emilia Romagna - € 62; CR Toscana - € 85; CR Marche - € 120; CR Umbria € 114; CR Lazio - € 144; CR Abruzzo - € 150; CR Campania - € 192; CR Puglia - € 251; CR Basilicata - € 221; CR Calabria € 263; CR Sicilia - € 358; CR Sardegna € 197; CR Molise - € 186; CP Trento - € 62; CR Alto Adige - € 73; CR Valle D’Aosta - € 50 IL RESPONSABILE Igino Michieletto

-8;665+4*;8'4)+ 3'9)./2+

)533/99/54+)/)25)8599

COMUNICATO N. 107 DEL 9 DICEMBRE 2009

COMUNICATO N. 113 DEL 10 DICEMBRE 2009

OGGETTO: RADUNO PREPARAZIONE UIV TALENTS CUP ZURIGO (CH) MONTICHIARI 11-12 DICEMBRE 2009 - Al raduno in oggetto, su richiesta del Commissario Tecnico Andrea Collinelli, vengono convocati i seguenti atleti: Lenzi Kabir G.S. Prealpino A.S.D.; Malatesta Jacopo Velo Club Bottegone La squadra sarà diretta dal Commissario Tecnico Andrea Collinelli che si avvarrà della collaborazione del Sig.: Ritrovo: il giorno 11 Dicembre ore 17:00 presso velodromo di Montichiari La squadra alloggerà al Garda Hotel Via Brescia 128 Montichiari BS tel. 03096511571 Gli atleti dovranno essere muniti di: tessera FCI 2009; tessera sanitaria; certificato idoneita’ all’attivita’ sportiva agonistica

Campionato Italiano Ciclocross 09/10 gennaio 2010 - Partecipazione libera, categorie ammesse: Elite, Donne Elite, Under 23, Donne Under 23, Juniores, Donne Juniores, Allievi 1° anno e 2° anno, Donne Allieve 1° anno e 2° anno Esordienti 1° anno e 2° anno, Donne Esordienti 1° anno e 2° anno, Elite Sport (ex Master Sport), Master 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - Over, Master Women 1 e 2. La prova si disputa nei giorni 09 e 10 gennaio 2010 a Milano Segrate Idroscalo organizzato da: ASD Selle Italia Guerciotti tel. 02.2826188 - fax 02.26826954 e-mail aguerciotti@guerciotti.it - www.guerciotti.it ISCRIZIONI: Tramite il Sistema Informatico Federale ID 29122 direttamente alla Società: Asd Selle Italia Guerciotti entro il 05 gennaio 2010. Ritrovo: Milano Segrate Idroscalo - Via Circonvallazione - torrette lato tribune. PROGRAMMA: Venerdì 8 gennaio 2010: ore 13.00 - 16.00

COMUNICATO N. 108 DEL 11 DICEMBRE 2009 OGGETTO: SQUADRA NAZIONALE MASCHILE RADUNO PREPARAZIONE MONTICHIARI 12 DICEMBRE 2009 - Al raduno in oggetto, su richiesta del Commissario Tecnico Andrea Colli-

14-12-2009 12:38:41


COMUNICATI UFFICIALI

nelli, vengono convocate i seguenti atleti: Baffi Piero Cremonese Arvedi Lucchini Unidelta; Benfatto Marco G.S. Zalf Desiree Fior; Braggion Fabrizio Cycling Team Friuli; Buttazzoni Alex Fiamme Azzurre / Ct Friuli; Ciccone Angelo Fiamme Azzurre / Ct Friuli; Colbrelli Sonny G.S. Zalf Desiree Fior; De Marchi Alessandro Cycling Team Friuli; Lancini Lorenzo Gavardo Tecmor A.S.D.; Masotti Fabio Fiamme Azzurre / Ct Friuli; Pirini Luca U.S. F. Coppi Gazzera Videa; Scartezzini Michele U.S. Azzanese; Viviani Elia Marchiol Orogildo Pastamontegrappa La squadra sarà diretta dal Commissario Tecnico Andrea Collinelli che si avvarrà della collaborazione dei Sigg. Villa Marco Collaboratore Tecnico Ritrovo: il giorno 12 Dicembre alle ore 14:00 presso Velodromo di Montichiari Gli atleti dovranno essere muniti di: tessera FCI 2009; tessera sanitaria; certificato idoneita’ all’attivita’ sportiva agonistica IL SEGRETARIO GENERALE M. Cristina Gabriotti

COMUNICATO N. 109 DEL 11 DICEMBRE 2009 OGGETTO: PARTECIPAZIONE UIV TALENTS CUP ZURIGO 15-20 DICEMBRE 2009 - Alla manifestazione in oggetto, su richiesta del Commissario Tecnico Andrea Collinelli, vengono convocati i seguenti atleti: Lenzi Kabir G.S. Prealpino A.S.D.; Malatesta Jacopo Velo Club Bottegone La squadra sarà diretta dal Collaboratore Tecnico Marco Villa Ritrovo: il giorno 15 Dicembre ore 9:00 presso velodromo di Busto Garolfo La squadra alloggerà al Etap Hotel Zürich City-West Technoparkstrasse 2 - 8005 Zürich - Tel. 0041/44/276 20 00 - Fax 0041/44/276 20 01 - www.etaphotel.com Gli atleti dovranno essere muniti di: tessera FCI 2009; tessera sanitaria; certificato idoneita’ all’attivita’ sportiva agonistica IL SEGRETARIO GENERALE M. Cristina Gabriotti

9+::58+,;58/9:8'*' )533/99/54+'(/2/:'§

RICHIESTA ISCRIZIONE GARE BMX CALENDARIO INTERNAZIONALE UCI 2010/2011 - Le società che intendono iscrivere una gara BMX nel calendario internazionale UCI devono fare richiesta alla Struttura Tecnica Federale - Settore Fuoristrada - P.zza L. Di Savoia 2 - Milano. Fax 02/6705364 e-mail fuoristrada@ federciclismo.it per conoscenza al C.R. di competenza, entro il 19 febbraio 2010. I formulari UCI per l’iscrizione sono a disposizione, presso la Struttura Tecnica. La richiesta dovrà essere corredata dalla ricevuta del bollettino di c.c.p. n. 571018 intestato a B.N.L- Fil. Roma - F.C.I.- atte-

p31_45_Comunicati.indd 35

PIEMONTE COMUNICATO N. 48 DEL 10 DICEMBRE 2009 CHIUSURA COMITATO REGIONALE PER FESTIVITA’ NATALIZIE - Il Comitato rimane chiuso al pubblico dal 24/12 al 06/01/2010 per urgenti lavori di Segreteria. Per eventuali comunicazioni inviare fax al 0116600828 oppure mail piemonte@ federciclismo.it. IMPORTANTE. FISCO - MODELLO EAS - Per poter beneficiare delle agevolazioni ai fini dell’imposta sui redditi e IVA occorre che tutte le Società Ciclistiche ASD siano regolarmente iscritte nel Registro C.O.N.I.. La mancata iscrizione pone la Società in una posizione di assoluta irregolarità giuridica e fiscale. Le Società ciclistiche ASD che svolgono attività strutturalmente commerciale, ancorché “decommercializzate” ai fini fiscali art.148 c.3 T.U.I.R. e art.4 c.4 DPR 633 (vd. Circolare Agenzia delle Entrate n.45/E del 29/10/2009 punto 1.2 e S. Meloni, Il Mondo del Ciclismo n.46/2009) sono tenute a trasmettere entro il 15/12/2009 all’Agenzia delle Entrate il modello EAS, compilato, tramite CAF o altri soggetti autorizzati. La

circolare dell’Agenzia delle Entrate n.45/E del 29/10/09 e il mod. EAS sono disponibili sul sito federale (www.federciclismo.it) al link FISCO & SPORT. IMPORTANTISSIMO. CORSO DI AGGIORNAMENTO MAESTRI MOUNTAIN BIKE DI 1° - Si comunica che il Corso di aggiornamento obbligatorio per i Maestri di MTB di 1° livello della nostra Regione si svolgerà domenica 24/01/2010 presso la Scuola dello Sport Regionale C.O.N.I. a Cantalupa (TO). Si pregano le Società di avvisare i Tecnici interessati. Si ricorda l’importanza di partecipare al corso in questione poiché, in base alle vigenti disposizioni in materia, la mancata frequentazione del corso di aggiornamento comporta l’impossibilità di emissione della tessera 2010. I Direttori Sportivi di 1° livello che non hanno partecipato al Corso di aggiornamento dell’8/12/2009, potranno frequentare il corso del 24/01 p.v. Il costo di partecipazione è di euro 20,00 che dovranno essere corrisposti al Comitato Regionale Piemonte FCI mediante: versamento su c/c postale n.38332102 bonifico bancario - BNL IBAN: IT09Z010 0501013000000001592. Le attestazioni del versamento dovranno obbligatoriamente essere presentate al momento dell’accredito al Corso. CORSO AGGIORNAMENTO DIRETTORI DI CORSA /ORGANIZZAZIONE E STAFFETTE MOTOCICLISTICHE. CANTALUPA 28/11/2009 - Nel Corso tenutosi a Cantalupa (TO) il 28/11 u.s. risultano aggiornati i signori: DIRETTORI DI ORGANIZZAZIONE: Giaccone Mario, Turrisi Pietro, Genovese Giuseppe, Pizzato Claudio, Asteggiano Luca, Massasso Walter, Cortese Giancarlo, Romanello Antonio Loris, Andruetto Michelangelo, Gemme Massimo, Toselli Ezio, Amerio Attilio. DIRETTORI DI CORSA: Tomio Luciano, Massocchi Danilo, Ruga Giacomo, Lasagno Franco, Varacalli Filippo, Caneva Pietro Gustavo, Barale Sergio, Costanzo Sandro, Bensi Mario, Ricci Paolo, Cifaldi Vincenzo, Trapani Cosimo. STAFFETTE MOTOCICLISTICHE: Asteggiano Luca, Ricci Paolo, Bensi Mario, Caneva Pietro, Barale Sergio, Massocchi Danilo, Massasso Walter, Amerio Attilio. Non risultano aggiornati e pertanto non verrà rilasciata la tessera 2010 ai signori: DIRETTORI DI CORSA: Ottone Felice, Tealdi Lorenzo, Monchiero Bartolomeo, Borrione Filippo, DIRETTORI DI ORGANIZZAZIONE: Grazioli Giovanni, Dernini Ivano, Semini Massimiliano, Capella Angelo, Trivellato Enrico, Marietta Gianfranco. AVVISO ALLE SOCIETA’ ORGANIZZATRICI - Si raccomandano vivamente le Società organizzatrici di verificare il regolare tesseramento delle scorte tecniche e dei Direttori di Corsa/Organizzazione utilizzati nell’ambito delle manifestazioni 2010. IL PRESIDENTE Rocco Marchegiano

LOMBARDIA COMUNICATO N. 48 DEL 10 DICEMBRE 2009 OGGETTO: CHIUSURA FESTIVITA’ NATALIZIE - COMITATO REGIONALE - Si comunica che - secondo quanto previsto da apposita circolare CONI - la sede del C.R.L. effettuerà periodo di chiusura dal 24 al 31 dicembre 2009. C.P. CREMONA Si comunica che le sedi del Comitato Provinciale di Cremona effettueranno le seguenti chiusure: 28/12/09 e 4/01/2010. Viste le suddette chiusure e quindi il non presidio delle sale del comitato, nel periodo dal 22 Dicembre 2009 al 10 Gennaio 2010 le società che necessitassero inviare Fax sono invitate ad utilizzare il seguente numero: 02.85964420. Nel caso ci fossero urgenze, si prega di contattare i membri del comitato ai numeri disponibili sul sito internet C.P. LECCO Si comunica che la sede de Comitato Provinciale di Lecco effettuerà periodo di chiusura dal 22/12/09 all’ 11/01/10. Per casi URGENTI si potrà contattare il seguente numero telefonico 3387014160. C.P. PAVIA Si comunica che la sede del Comitato Provinciale di Pavia effettuerà periodo di chiusura dal 22/12/09 al 10/01/10. Si riaprirà il giorno 11 gennaio 2010. C.P. VARESE Si comunica che la sede del Comitato Provinciale di Varese effettuerà periodo di chiusura dal 22/12/09 al 03/01/10. Rimane inteso che i componenti del Consiglio saranno a disposizione per qualsiasi eventuale evenienza. OGGETTO:CORSO DI TECNICO ISTRUTTORE CAT. GIOVANILI (1°LIVELLO) - Il CRL in collaborazione con Asd Monteclarense e C.P. di Brescia organizza un corso regionale per Tecnico Istruttore cat. Giovanili (Ds di 1° livello) che si svolgerà a Montichiari (BS) presso Il Velodromo Comunale in via Pertini nei giorni di : sabato 6 febbraio, domenica 7 febbraio, sabato 13 febbraio,domenica 14 febbraio e domenica 21 febbraio. Il corso avrà durata di 32 ore, con esercitazioni pratiche. Per l’ammissione al colloquio finale si dovrà frequentare almeno 24 ore di lezione. La partecipazione al corso è consentita a tutti coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:abbiano compiuto il 18° anno d’età ,assolto gli obblighi scolastici previsti dalla legge e versato la quota d’iscrizione. Le iscrizioni vanno indirizzate al CRLFCI via Piranesi 44/b-20127-Milano (g.lorenzon@federciclismo.it), tramite lettera- raccomandata postale - fax o email ,accompagnata dal versamento sul c/c postale n.14741201 di euro 150,00 (iscrizioni + materiale didattico), o tramite bonifico bancario presso BNL Iban: IT7 4V0100501601000000013802, quota rim-

il Mondo del Ciclismo n.51

COMUNICATO N. 116 DEL 10 DICEMBRE 2009

stante l’avvenuto versamento del deposito cauzionale (UCI tax 2009) di € 800.00 PRECALENDARIO 2009/2010 - UCI 17.08.2010 Olimpiadi Giovanili - Singapore 11.09.2010 UCI BMX Supercross World Cup USA Chula Vista 09.10.2010 UCI BMX Supercross World Cup FRANCE Fréjus 30.10.2010 Asia National Championships 13.11.2010 Asia Continental Championships 19.02.2011 America Latina National Championships 05.03.2011 America Latina Continental Championships 26.03.2011 UCI BMX Supercross World Cup 16.04.2011 UCI BMX Supercross World Cup 23.04.2011 Oceanic Continental Championships 07.05.2011 Oceania National Championships 21.05.2011 UCI BMX Supercross World Cup 04.06.2011 North America National Championships 18.06.2011 North America Continental Championships 25.06.2011 UCI BMX Supercross World Cup 02.07.2011 Europe National Championships 09.07.2011 European Continental Championships 25.07.2011 UCI BMX World Championships IL RESPONSABILE Graziano Gianella

35

14-12-2009 12:38:41


il Mondo del Ciclismo n.51

COMUNICATI UFFICIALI

36

borsabile solo in caso di non effettuazione del corso. L’originale del versamento andrà consegnato all’inizio del corso. Il modulo iscrizione è scaricabile dal sito del CRL e va inviato entro e non oltre il 2 febbraio. Al Corso verranno ammessi al massimo 30 corsisti OGGETTO:CORSO DI TECNICO ISTRUTTORE CAT. GIOVANILI (1°LIVELLO) - Il CRL in collaborazione con il C.P. di Milano organizza un corso regionale per Tecnico Istruttore cat. Giovanili (Ds di 1° livello) che si svolgerà a Legnano (MI) presso il Palazzo Leone da Perego in via Mos. Eugenio Gilardelli, 10 nei giorni di : sabato 20 febbraio, domenica 21 febbraio, sabato 27 febbraio,domenica 28 febbraio e sabato 6 marzo. Il corso avrà durata di 32 ore, con esercitazioni pratiche. Per l’ammissione al colloquio finale si dovrà frequentare almeno 24 ore di lezione. La partecipazione al corso è consentita a tutti coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:abbiano compiuto il 18° anno d’età ,assolto gli obblighi scolastici previsti dalla legge e versato la quota d’iscrizione. Le iscrizioni vanno indirizzate al CRLFCI via Piranesi 44/b-20127-Milano (g.lorenzon@federciclismo.it), tramite lettera- raccomandata postale - fax o e-mail ,accompagnata dal versamento sul c/c postale n.14741201 di euro 150,00 (iscrizioni + materiale didattico), o tramite bonifico bancario presso BNL Iban: IT74V0100501601000 000013802, quota rimborsabile solo in caso di non effettuazione del corso. L’originale del versamento andrà consegnato all’inizio del corso. Il modulo iscrizione è scaricabile dal sito del CRL e va inviato entro e non oltre il 2 febbraio. Al Corso verranno ammessi al massimo 30 corsisti. OGGETTO: CORSO DI FORMAZIONE PER TECNICO ALLENATORE CAT. AGONISTICHE (DS 2° livello) - Il Settore Studi Regionale ha programmato un Corso di Formazione per l’abilitazione ad Allenatore Categorie Agonistiche (D.S. di 2° livello). In base alla vigente Normativa per i Corsi di Formazione per i Tecnici di Ciclismo, si ricorda che saranno ammessi al Corso coloro che avranno compiuto il 18° anno d’età, assolto gli obblighi scolastici previsti dalle legge e versato la quota d’iscrizione. Gli interessati possono inviare richiesta di ammissione al corso in oggetto per fax o per e-mail al Comitato Regionale Lombardia - F.C.I. (fax: 02-73.86.075 - e-mail: g.lorenzon@federciclismo.it entro il 4 gennaio 2010 compilando il modulo di iscrizione ed il curriculum pubblicati sul sito del CRL. La quota di iscrizione al corso è fissata in € 200,00 comprensivi di materiale didattico che verrà distribuito. La richiesta di iscrizione dovrà essere accompagnata dalla ricevuta di versamento sul c/c postale n.14741201 intestato a CRL - FCI via Piranesi 44/b - 20137 Milano o tramite bonifico bancario presso BNL Iban: IT

p31_45_Comunicati.indd 36

74V0100501601000000013802, quota rimborsabile solo in caso di non effettuazione del corso. L’originale del versamento andrà consegnato all’inizio del corso. Saranno ammessi al massimo 50 partecipanti. Verrà data priorità d’iscrizione a chi ha effettuato la pre iscrizione nei termini previsti. Il corso avrà luogo a Gorgonzola (MI) presso il Centro Polivalente Intergenerazionale di via Oberdan nelle seguenti date: 9/10 gennaio 2010; 16/17 gennaio 2010; 23/24 gennaio 2010; 30/31 gennaio 2010 e sabato 6 febbraio 2010. Con inizio lezioni previsto per le ore 9 e conclusione per le ore 18. Per un totale di ore 64 di lezioni. E’ prevista una lezione pratica presso il velodromo comunale di Montichiari. OGGETTO: COMMISSIONE GIOVANILE - RIUNIONE - Si comunica che per il giorno 19 dicembre 2009 alle ore 10.00 è convocata una riunione coi Responsabili Provinciali del Settore Giovanissimi (tutte le specialità), presso la sede del C.R.L. in via Piranesi, 44/b a Milano, col seguente ordine del giorno: -Relazione attività 2009; -Data dei Campionati Regionali, Trofeo Rosa e Trofeo Lombardia; -Gare del Trofeo Rosa; -Inserimento del Settore MTB nella Commissione Giovanile; -Meeting Nazionale; -Modalità per gare Strada/Sprint/Gimkana/ Promozionale o Ludica; -Iscrizioni on-line; -Varie ed eventuali. Data l’importanza della riunione si prega di non mancare. Sara presente il Sig. Adriano Arioli della Struttura Nazionale Giovanile e un Giudice di Gara per le eventuali delucidazioni del caso. OGGETTO: CONVEGNO REGIONALE DEI GIUDICI DI GARA DELLA LOMBARDIA - La Commissione Regionale dei Giudici di Gara della Lombardia programma l’annuale convegno Regionale per domenica 31 gennaio 2010 presso il Municipio di Cittiglio (VA), Via Provinciale, 46 a cui seguirà il pranzo al Ristorante “La Bussola”, Via Marconi, 26 sempre a Cittiglio. La registrazione dei partecipanti è prevista a partire dalle ore 08.30 e l’inizio dei lavori del convegno alle ore 9.30. Si ricorda ai partecipanti che si può usufruire gratuitamente del parcheggio presso l’Ospedale di Cittiglio. Inoltre, vogliamo sottolineare che ogni Giudice di Gara è tenuto a partecipare all’annuale convegno regionale così come indicato nell’articolo 3 comma h) del Regolamento Tecnico dei Giudici di Gara (Approvato dal CF il 27 novembre 2008 e ratificato dalla Giunta del CONI il 9 marzo 2009). Invitiamo sin d’ora a comunicare al collaboratore della provincia di competenza il numero dei partecipanti al pranzo che seguirà i lavori del convegno. Nell’attesa di incontrarci cogliamo l’occasione per inviare i nostri auguri per un sereno Natale e un felice anno nuovo. OGGETTO: RIUNIONE COMMISSARI

DI GARA DELLA PROVINCIA DI MANTOVA - Si comunica che mercoledì 16 dicembre 2009 alle ore 21.00 si terrà presso la sede del CONI di Mantova in Via Principe Amedeo, 27 una riunione dei giudici di gara della provincia di Mantova. OGGETTO: RIUNIONE GIUDICI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO - Si comunica che Mercoledì 16 dicembre 2009 a partire dalle ore 20.30 si terrà presso la Palazzina CONI, in Via Gleno 2L a Bergamo la riunione mensile per i giudici di gara della provincia di Bergamo. Tutti sono invitati a partecipare. OGGETTO: CENSIMENTO GRUPPI MOTOSTAFFETTE - Al fine di poter individuare al meglio tutti i Gruppi di Moto staffette operanti in Lombardia, la CRDCO, richiede che gli stessi inviino presso il C.R.L. - all’attenzione del Responsabile Sig. Ernesto Bietti - (lombardia@federciclismo.it) tutti i dati inerenti il Responsabile del Gruppo con recapiti telefonici ed e-mail e il codice di affiliazione. OGGETTO: CP SONDRIO - COMUNICAZIONI - PREMIAZIONI - La cerimonia delle Premiazioni anno 2009 del Comitato Provinciale di Sondrio si terrà sabato 19 dicembre 2009 alle ore 17.00 presso la sala riunioni del CONI di Sondrio in Piazzale Valgoi, 5. IL PRESIDENTE Luigi Resnati

VENETO COMUNICATO N. 53 DEL 10 DICEMBRE 2009 COMUNICAZIONE IMPORTANTE - Si avvisano le Società che, come comunicatoci dalla Segreteria Generale della F.C.I., i recapiti del Legale per la zona del Veneto competente per tutte le problematiche di tipo assicurativo e/o assistenza a tesserati ed affiliati, è il seguente: Avv. Alessandro Spreafico Studio: Via Roggia, 8 - 31100 Treviso (TV) Tel. 0422/5775 - Fax. 0422/577666 E-mail: alessandro.spreafico@mognonpartners.com AUGURI NATALIZI - Il C.D. del C. R. V., nell’imminenenza delle Festività porge a Dirigenti, Atleti e loro famiglie i migliori auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo. Si informano le Società che gli uffici del C.R. resteranno chiusi dal 25 dicembre al 03 gennaio 2010. CORSO PER DIRETTORI SPORTIVI DI 1° LIVELLO (tecnico istruttore categorie giovanili) - Si informa che nei primi giorni di febbraio 2010, presso il comitato regionale veneto via Carducci a Padova, sarà organizzato un corso per Tecnico istruttore categorie giovanile (Direttore sportivo di 1° livello). Le lezioni (per un totale complessivo di 32 ore frontali più 4 di pratica) si svolgeranno prevalentemente il sabato e la domenica e qualche serata infrasettimanale. Gli orari delle

lezioni sono così stabiliti: per le giornate di sabato dalle ore 14,00 alle 18-19,00, per le giornate di domenica dalle ore 09,00 alle ore 13,00 e/o dalle ore 14,00 alle ore 18-19,00, per le giornate infrasettimanali dalle 19,30 alle 22,30. Al corso potranno essere ammessi al massimo 30 candidati. Il costo del corso è fissato in € 150,00 (centocinquanta/00) e una volta raggiunto il numero massimo di partecipanti che avranno gia’ versato la quota prevista entro il 24/01/2010, l’iscrizione si riterrà chiusa. Il pagamento dovrà essere effettuato brevi manu c/o il comitato regionale o tramite bonifico bancario o tramite assegno allegato in raccomandata al seguente indirizzo: CRV FCI c/o velodromo Monti via Carducci Padova. I requisiti necessari per essere ammessi al corso sono i seguenti: aver anticipato la quota di iscrizione; essere in possesso del titolo di studio di scuola media. Per tutti vige l’obbligo di frequenza di almeno 24 ore di lezioni frontali più 4 ore di pratica. Si raccomanda inoltre di riportare l’indirizzo completo indicando un recapito telefonico (e possibilmente un indirizzo email) per eventuali comunicazioni. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il coordinatore del corso Prof. Cristiano Mazzurana, al numero 347-5553829. COMMISSIONE FUORISTRADA - Si comunica che è intenzione di questo C.R. organizzare un corso per Maestri di MTB di 1° livello per il prossimo anno; tutti coloro che fossero interessati a partecipare possono inviare la richiesta al Responsabile Flavio Furlanetto - flaviofurlanetto@ virgilio.it entro il 20 dicembre p.v. COMMISSIONE DIRETTORI DI CORSA - CORSO DI AGGIORNAMENTO PER DIRETTORI DI CORSA E DI ORGANIZZAZIONE - Si comunica che i corsi di aggiornamento obbligatori per D.O. e D.C. per il tesseramento nella stagione 2010 si svolgeranno in due separate sedi: Domenica 13 dicembre 2009 presso la sala riunioni del Palazzo del CONI in Via del Gazzato, 4 Mestre (VE) con accrediti ore 8.30 e inizio lavori alle ore 9.00. Domenica 17 gennaio 2010 presso la sala riunioni del Palazzo del CONI in Via Trento,288 Vicenza (VI) con accrediti ore 8.30 e inizio lavori alle ore 9.00. Ogni Dir. Corsa e Organizzazione potrà scegliere di partecipare al corso nella sede che ritiene più opportuna. Si ricorda che in qualunque caso non sarà autorizzato il rilascio della tessera a chi non ha frequentato il corso. In caso di impossibilità di partecipazione (solo per gravi motivi) in entrambe le date proposte si prega di dare giustificata motivazione alla Segreteria del C.R. Veneto tramite e-mail: direttori.corsa@federciclismoveneto.com oppure veneto@federciclismo. it o fax (049/660294). Ai corsi sono invitati a partecipare i responsabili dei gruppi di moto staffette operanti nella regione.

14-12-2009 12:38:42


COMUNICATI UFFICIALI

p31_45_Comunicati.indd 37

rà Mercoledì 16 dicembre p.v. alle ore 20.30 presso il Velodromo Monti sito in Via Carducci con il seguente Ordine del giorno: - Spiegazione modalità per Affiliazione e Tesseramento; Varie ed eventuali. Con l’occasione ci si scambierà gli Auguri di Natale. Si raccomanda la partecipazione. IL PRESIDENTE Bruno Capuzzo

C.P. TRENTO COMUNICATO N. 48 DEL 10 DICEMBRE 2009 ERRATA CORRIGE - Scusandoci per la svista, si elogiano gli atleti primi classificati ai seguenti campionati: Comparetto Simone, cat. Allievo, società Liquigas Lagorosso, Campione Provinciale Trentino alla manifestazione denominata “34^ Coppa Amos Costa”, svoltasi a Villa Agnedo il 17/05/2009; Polla Pier Paolo, cat. Allievo, società 24Ore Val Rendena, Campione Provinciale Trentino alla manifestazione denominata “Trofeo Focus Italia”, svoltasi a Baselga di Pinè il 11/10/2009. CHIUSURA UFFICI PERIODO NATALIZIO - Si comunica che dal 24 dicembre 2009 al 3 gennaio 2010 compresi, la Segreteria del C.P. Trentino rimarrà chiusa per le festività natalizie. ASSEGNAZIONE CAMPIONATI ITALIANI - Al Comitato Provinciale Trentino sono state assegnati i Campionati Giovanili - Assoluti - Paraciclismo su Pista 2010, della cui organizzazione si occuperà la società S.C. Cons. Gestione Pista Mori e si svolgeranno sul nuovo velodromo di Mori. Il Direttivo del Comitato Trentino augura un buono e proficuo lavoro al Presidente ed ai Dirigenti della società. MODELLO EAS - Si porta a conoscenza che riguardo alla compilazione e presentazione del modello EAS all’Agenzia delle Entrate, gli interessati possono trovare le indicazioni e il modello da scaricare sul sito della federciclismo alla pagina web “Fisco&Sport - Avviso alle società” http://www.federciclismo.it/fisco&sport/ eas.asp Coloro che volessero invece appoggiarsi ad un centro CAF, si possono rivolgere al CAF Acli Servizi Trentino srl il quale è a disposizione previo appuntamento al Numero Unico 199.199.730 o per chiamate da cellulare al 0461.274911. Per la compilazione e trasmissione del modello verrà applicata la tariffa di € 50,00+Iva; per la compilazione e trasmissione modello semplificato la tariffa sarà di € 20,00+Iva, per la sola trasmissione la tariffa ammonterà a € 15,00+Iva SITO WEB COMITATO PROVINCIALE - Da un anno stiamo cercando di ridare vita al sito della Federazione Ciclistica del Comitato Trentino www.ciclismotrenti-

no.it tenendolo costantemente aggiornato con i risultati delle maggiori gare che si svolgono sul territorio trentino, con quelli ottenuti dai nostri atleti fuori regione e con i comunicati che il Comitato Provinciale Trentino fa ogni settimana. Un secondo passo per migliorare il sito vorrebbe essere quello di ospitare tutte le società iscritte alla Federazione, dando a ciascuna di loro uno spazio per potersi presentare. Per questo chiediamo a tutte le società di compilare il format sottostante Nome della società: Breve Storia: Breve descrizione attività svolte: Gare Organizzate: (il nome della gara, il tipo di gara, la data, una breve descrizione di ciascuna gara) Numero tesserati: Presidente: (nome e cognome e data di scadenza) Telefono: Fax: Sito: E-mail: Chiediamo inoltre due foto. Info: Matteo Ciaghi via Calvet 14 - 38086 Pinzolo (TN) Italy Tel. e Fax 0465 503003 - cell. 329 0797371 matteociaghi@alice.it Si pregano le società di collaborare all’iniziativa con tutte le informazioni inerenti la propria attività, le riunioni, le premiazioni sociali e di fine anno. Inoltre si invitano le stesse ad informare l’addetto stampa del Comitato, signor Luca Franchini indirizzo mail lucafranc@ hotmail.com, relativamente alle proprie manifestazioni. CORSO PER DIRETTORI DI CORSA Si rende noto che prossimamente il Comitato Provinciale Trentino organizzerà un corso per Direttori di Corsa. Coloro che fossero interessati a partecipare sono pregati di mandare una pre-iscrizione completa di recapito telefonico alla F.C.I. - Comitato Trentino, via G. Verdi n. 29, 38122Trento, tel. 0461/983818, fax 0461/267413, e-mail: trento@federciclismo.it MEETING NAZIONALE DI SOCIETA’ PER GIOVANISSIMI - Si informano le società interessate l’avvenuta pubblicazione sul sito internet federale delle pagine relative al Meeting Nazionale di Società per Giovanissimi 2010 che si svolgerà a Roma dal 1° al 4 Luglio 2010. Link diretto: www.federciclismo.it/attivita/giovanile/meeting10 IL PRESIDENTE Giuseppe Zoccante

C.P. ALTO ADIGE COMUNICATO N. 46 DEL 10 DICEMBRE 2009 MODELLO EAS - PRESENTAZIONE Si porta a conoscenza delle società sportive dilettantistiche che svolgono attività

commerciale e sono tenute alla presentazione del mod. EAS, che tramite Comunicato Stampa dell’Agenzia delle Entrate dd. 15/10/2009, il termine per la presentazione del suddetto modello è stato fissato al 15 dicembre 2009. Per ulteriori informazioni si rimanda all’Ufficio Informazioni Contribuenti dell’Agenzia delle Entrate al sito www.agenziaentrate.gov.it, call center 848.800.444 COMMISSIONE REGIONALE GIUDICI DI GARA - Nel corso della riunione congiunta convocata dai Comitati Trentino e Alto Adige / Südtirol, con i Giudici di gara del Trentino Alto Adige, è stata indicata la nuova Commissione Regionale Giudici di Gara; la commissione risulta così composta: Giovanni Volpe - Presidente Luciano Nicoletti - Componente Fabrizio Poli - Componente Il Consiglio di Presidenza del Comitato Alto Adige, approva tale proposta; la stessa andrà a delibera definitiva alla prossima riunione del Consiglio di Comitato. PREMIAZIONE ATLETI e SOCIETA’ FESTA DEL CICLISMO ALTOATESINO 2009 - Il Consiglio di Comitato, nella sua ultima riunione dd. 25.11.2009 ha fissato per il giorno Sabato 16 gennaio 2010 - ore 15,00 Presso l’Aula Magna dell’Istituto Professionale L. Einaudi di Bolzano , Via Santa Geltrude, la FESTA DEL CICLISMO ALTOATESINO 2009 - Alla premiazione sarà presente il Presidente Federale RENATO DI ROCCO, oltre alle massime autorità istituzionali altoatesine. Dovranno partecipare tutti gli atleti, di tutte le categorie, che nel 2009 hanno conquistato titoli di Campione del Mondo, Campione Europeo, Campione d’Italia, Campione Alto Adige / Südtirol, Campione Triveneto. Verranno altresì premiate le società vincitrici delle classifiche di rendimento 2009 Nella stessa manifestazione verrà fatta anche la premiazione della Südtriol Cup Mtb 2009 Si invitato le società e gli appassionati a partecipare CHIUSURA COMITATO REGIONALE - Informiamo le società e gli interessati che la segreteria del Comitato Alto Adige/Südtirol rimarrà chiusa al giorno 24 dicembre 2009 fino al giorno 03 gennaio 2010 Per urgenti necessità contattare il Presidente - Antonio Lazzarotto - tel. 335/642 8283 - 348/829 2551 MITTEILUNG Nr. 46 vom 10. Dezember 2009 MODELL EAS - Das Steueramt teilte in seiner Mitteilung am 15/10/2009 an alle Amateur Sportvereine welche Rechnungen ausstellen mit, dass sie das Modell EAS machen müssen. Wir erinnern euch daran, dass der Abgabetermin der 15. Dezember 2009 ist. Für Informationen steht die Internet Adresse des Steueramtes www.agenziaentrate.gov.it oder das Call-

il Mondo del Ciclismo n.51

Per eventuali informazioni contattare Giorgio Dal Bò tel. 340/8390968 oppure Claudio Rigo 347/5602646. CORSO PER NUOVI DIRETTORI DI CORSA - Si informa che, nei prossimi mesi, verrà organizzato un corso per Nuovi Direttori di Corsa. Gli interessati sono invitati ad effettuare un’iscrizione informale (quindi non impegnativa!) comunicando al CRV tramite e-mail (direttori.corsa@federciclismoveneto.com; veneto@federciclismo.it) o fax (049/660294) i propri dati anagrafici e lasciando un recapito telefonico o indirizzo e-mail entro il 30 Dicembre 2009. I requisiti necessari per essere ammessi al corso sono i seguenti: età compresa tra i 18 e i 55 anni; cittadinanza o residenza italiana o di stato facente parte dell’Unione Europea; diploma di scuola media inferiore; stato di buona salute, attestato da certificato medico; non avere riportato condanne penali imputabili a dolo; non essere stati colpiti da sospensioni di durata complessivamente superiore ad un anno da parte di organi della FCI o di altre Federazioni Sportive riconosciute dal CONI; Per informazioni è sempre possibile contattare il Sig. Claudio Rigo Tel. 347/5602646 e-mail claudiorgio2@alice.it oppure Giorgio Dal Bò tel. 340/8390968. COMMISSIONE REGIONALE GIUDICI DI GARA - Tesseramento 2010 Come da comunicazione del 30.11.2009 da parte della C.N.G.G. il tesseramento 2010 scade il 31.12.2009. Coloro che non hanno provveduto direttamente tramite la Commissione Regionale Giudici di Gara, sono pregati di effettuare il versamento entro e non oltre il 31.12.2009 tramite bollettino di cccp n. 571018 a favore F.C.I. - Roma - e trasmettere entro e non oltre il 10 gennaio 2010 l’originale dell’attestazione di versamento alla scrivente Commissione. Le quote di rinnovo per tutti i Giudici per l’anno 2010 sono le seguenti: Internazionali UCI Strada € 104,00 - Nazionali ed Internazionali di altre specialità € 60,00 - Regionali € 50,00 - Giudici fuori ruolo o in aspettativa per l’intera stagione 2010 € 10,00. Convocazione Riunioni Tecniche - La C.R.G.G. convoca le seguenti Riunioni Tecniche che avranno luogo presso il Comitato Regionale Veneto F.C.I. a Padova (palazzina Velodromo Monti) con accredito partecipanti ore 15.00 - inizio lavori ore 15.30. Sabato 09.01.2010 - Riservata ai Componenti e Componenti su Moto; Sabato 23.01.2010 - Riservata ai Presidenti di Giuria. Sabato 30.01.2010 - Riservata ai Giudici di Arrivo e Segretari. Facciamo presente che comunque le Riunioni sono aperte a tutti i colleghi che vorranno parteciparvi. La presenza è caldamente raccomandata. COMITATO PROVINCIALE PADOVA - Si invitano tutte le Società di Padova a partecipare ad una riunione che si terr-

37

14-12-2009 12:38:43


COMUNICATI UFFICIALI

center Tel. 848.800.444 zur Verfügung REGIONALE KOMMISSION DER SCHIEDSRICHTER - Im Verlauf der Versammlung an welcher die Landesradsportverbände Trentino und Südtirol und die Schiedsrichtern des Trentino Südtirol teilnahmen, wurde die neue Regionale Kommissione der Schiedsrichter einberufen, welche aus folgenden Person besteht: Giovanni Volpe - Präsident; Luciano Nicoletti Mitglied; Fabrizio Poli - Mitglied Der Ausschuss des Landesverbandes Südtirol hat diese Entscheidung genehmigt und wird sie in der nächsten Ratssitzung definitiv bestätigt. PREISVERLEIHUNG DER ATHLETEN UND VEREINE - FEST DES SÜDTIROLER RADSPORTS 2009 - Der Ausschuss des Landesverbandes, hat in seiner letzten Sitzung am 25.11.2009 beschossen am Samstag 16. Jänner 2010 - 15.00 Uhr in der Aula Magna der italienischen Berufschule „L.Einaudi” in Bozen, St. Gertraudweg das Fest des Südtiroler Radsports 2009 auszutragen. Bei der Preisverleihung wird unter anderen hohen Südtiroler Persönlichkeiten auch der Federale Präsident Renato Di Rocco anwesend sein. Athleten aller Kategorien, die 2009 folgende Titel errungen haben: Weltmeister, Europameister, Italienmeister, Landesmeister, Dreivenezienmeister; müssen an der Veranstaltung teilnehmen. Außerdem werden die Vereine prämiert, welche die Rangliste 2009 angeführt haben. In der selben Veranstaltung wird auch die Prämierung des Südtirol Cup Mtb 2009 verliehen. Alle Vereine und Passionierten werden eingeladen daran teilzunehmen. Das büro des landesradsportverbandes Südtirol bleibt auf wegen der weihnachtsfeiertage vom 24. dezember bis einschliesslich 3. Jänner Geschlossen. Für Dringlichkeiten den Präsidenten - Antonio Lazzarotto - kontaktieren unter Tel. 335/642 8283 oder 348/829 2551 IL PRESIDENTE Antonio Lazzarotto

il Mondo del Ciclismo n.51

FRIULI V.G.

38

COMUNICATO N. 52 DEL 10 DICEMBRE 2009 Plauso a Nadir Colledani (A.C.Bujese) Campione Regionale ciclocross 2010 cat. Allievi Stefano Braidot (U.C.Caprivesi) Campione Regionale ciclocross 2010 cat. Juniores Simone Cusin (ASD Cycling Team) Campione Regionale ciclocross 2010 cat. Master fascia 1 Stefano Venturini (ASD Cycling Team) Campione Regionale ciclocross 2010 cat. Master fascia 2 Paola Maniago (ASD Acido Lattico Team) Campionessa Regionale ciclocross 2010 cat. Donne

p31_45_Comunicati.indd 38

COMMISSIONE REGIONALE DIRETTORI DI CORSA/ORGANIZZAZIONE - A seguito corso di aggiornamento obbligatorio risultano abilitati per il 2010 i seguenti Direttori di Corsa ed Organizzazione: Ceolin Maurizio, Stefanuto Sandro, Bagolin Renato, Barbuio Segio, Bertolo Roberto, Buligan Massimo, Canciani Nillo, Ciccone Nino, De Monte Mauro, Fanzutti Alfonso, Fracas Giacomo, Masolino Glauco, Miglia Giovanni, Morocutti Severino, Paravano Irenio, Rossetto Walter, Sangion Sileno, Tome Ferdinando, Tonello Gianni, Vrech Adriano, Zavan Luca, Masotti Mino, Morettuzzo Danilo, Defend Mauro, Pittarella Gilberto, Pecar Radivoj. RELAZIONI ANNO 2009 - Le Società interessate alla pubblicazione sulla stampa locale del “Rendiconto attività 2009”, sono invitate ad inviare la documentazione preferibilmente in forma informatizzata alla Segreteria del Comitato Regionale. La pubblicazione sarà comunque vincolata alla disponibilità di spazio delle varie testate giornalistiche. SEGRETERIA del COMITATO REGIONALE - Si informano le Società ed i tesserati che - in occasione delle prossime festività di Natale e Fine Anno - gli uffici rimarranno chiusi dal 24 Dicembre 2009 al 04 Gennaio 2010 compresi. Si invitano pertanto le Società a programmare in tempo utile le adempienze per il rinnovo dell’Affiliazione e l’eventuale tesseramento. IL PRESIDENTE Bruno Battistella

LIGURIA COMUNICATO N. 46 DEL 10 DICEMBRE 2009 COMMISSIONE REGIONALE DIRETTORI DI CORSA E DI ORGANIZZAZIONE: Oggetto: Corsi aggiornamenti per Direttori di Corsa e Direttori di Organizzazione - Il Comitato Regionale Ligure organizza due corsi di aggiornamento che si svolgeranno per la Provincia di Savona e Imperia Mercoledì 13 Gennaio 2010 alle ore 21,00 presso la Sede del Dopo Lavoro Ferroviario ad Albenga (Savona), e per la Provincia di Genova e La Spezia in occasione dell’ultima giornata di Corso per Nuovi Direttori di Corsa che si svolgerà a La Spezia Venerdì 15 Gennaio 2010 dalle ore 17,00 alle ore 23,00 presso sede da definire che verrà successivamente comunicata. COMMISSIONE REGIONALE DIRETTORI DI CORSA E DI ORGANIZZAZIONE: Oggetto: Corsi per Direttori di Corsa e Direttori di Organizzazione: La C.R.D.C.O., nel mese di Gennaio 2010, organizza un corso per aspiranti Direttori di corsa a La Spezia in sede da definire e che verrà successivamente comunicata, nelle seguenti giornate: Lunedì 11 - Mar-

tedì 12 - Mercoledì 13 e Giovedì 14 Gennaio 2010 dalla ore 18,00 alle ore 21,00 Venerdì 15 Gennaio 2010 dalle ore 17,00 alle ore 23,00. Responsabile del Corso Sig. Vallaro Renato; per il Comitato Regionale il Sig. Baudone Alessio; per i Commissari di Gara Pucciarelli Ulderico; per la parte Medica il Dott. Martini Pierluigi. Docenti: Vallaro Renato, Baudone Alessio e Pucciarelli Ulderico. Si rammenta che per essere ammessi ai corsi di formazione, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti: età compresa tra i 18 ed i 55 anni; cittadinanza o residenza italiana; diploma di scuola media inferiore; stato di buona salute, attestato da certificato medico; non avere riportato condanne penali imputabili a dolo; non essere stati colpiti da sospensioni di durata complessivamente superiore ad un anno da parte di organi della FCI o di altre Federazioni Sportive riconosciute dal CONI; VINCOLO REGIONALE TRASFERIMENTO ATLETI ALLIEVI E JUNIORES FUORI REGIONE - STAGIONE AGONISTICA 2010 - Si informano tutte le Società interessate che il Consiglio Regionale della FCI Liguria ha disposto di applicare, relativamente ai tesserati delle categorie allievi 2° anno e juniores 1° anno, il vincolo regionale; pertanto gli stessi non potranno tesserarsi, per la stagione agonistica 2010, ad altra società che non risulti affiliata allo scrivente C.R. Liguria (cod. 06). CAMPIONATO REGIONALE DI CICLOTURISMO PER SOCIETA’ 2009 ( 3 PROVE ) Società - 1^prova - 2^prpva - 3^prova - p. tot - 19/4 - 21/6 - 19/7; 1) Pedale Sanremese - 544 - 2376 - 2247 - 5167; 2) Ciclistica Marassi - Genova (Ge) - 2090 - 689 1296 - 4075; 3) Ciclistica Molassana - Genova (Ge) - 1254 - 530 - 1224 - 3008; 4) Eurobike - - 848 - 848; 5) Ortovero - 539 - - 539; 6) DLF Alberga - 495 - 495; 7) Pol. Arnasco - 286 - 286; 8) U.C. Sanremo - 272 - 272; 9) G.S.Imperia Sbi Elettronic (Im) - - 188 - 188; 10) Uc Garlenda - 129 129; 11) Bike O’Clock - PDB - 106 - - 106; 12) Team Grosso Sport - 103 - 103 - ; 13) Pegaso Team (Im) - 72 - 72; 14) Mtb Sanremo - - 68 - 68; 15) U.C. Alassio - 51 - 51; 16) Alassio Bike - 51 - 51 COMITATO PROVINCIALE DI GENOVA-ASSEMBLEA ANNUALE PER LE PREMIAZIONI DI FINE STAGIONE 2009: Si comunica che l’Assemblea annuale si terrà SABATO 19 DICEMBRE 2009 alle ore 15,30 presso il CENTRO CIVICO di Via Bobbio 21 D a Genova-Staglieno nei pressi dell’uscita autostradale di Genova Est, con il seguente ordine del giorno: 1 Saluto del Presidente; 2 Nomina del Presidente e del Segretario dell’Assemblea; 3 Intervento delle Autorità; 4 Premiazione atleti e società; 5 Proposte Calendario 2010; 6 Varie. IL PRESIDENTE Tuvo Sandro

EMILIA ROMAGNA COMUNICATO N. 57 DEL 10 DICEMBRE 2009 SETTORE FUORISTRADA - Si informano le società che svolgono attività fuoristrada che presso gli uffici del Comitato Regionale (Via P. Tibaldi 17-Bologna) è indetta una riunione domenica 20 dicembre alle ore 9,30 con il seguente ordine del giorno - presentazione del gruppo di lavoro della nuova Commissione Fuoristrada - definizione calendario gare 2010 - analisi proposte attività 2010 - varie ed eventuali AGGIORNAMENTO TASSE GARE 2010 - Si informano le società che gli importi dei versamenti FCI delle gare (di tutte le categorie) sono stati aggiornati rispetto al 2009. Per una consultazione selezionate il seguente URL: http://www.federciclismo. it/chi_siamo/premi_tasse.asp MODIFICA DELLA DENOMINAZIONE DELLA CATEGORIA MASTER SPORT - Si comunica che il Consiglio Federale nella riunione del 25 novembre a seguito della richiesta congiunta della Commissione MTB e della Commissione Nazionale Giudici di Gara ha deliberato di modificare la denominazione della categoria Amatoriale relativa alla fascia 19/29 anni dalla attuale “Master Sport con abbreviazione MT” a “Elite Sport con abbreviazione ELMT”. Questa modifica per adeguarsi a quanto disposto in campo internazionale relativamente alla partecipazione alle manifestazioni Fuoristrada XCP e XCM. Per la restante attività nazionale ed internazionale il cambio di denominazione non comporterà nessuna modifica. All’atto del tesseramento 2010 pertanto non sarà più disponibile la categoria Master Sport e si renderà necessario selezionare la nuova denominazione prima di effettuare la richiesta di tesseramento. Per tutti gli atleti già presenti nel 2010 tale categoria verrà modificata automaticamente e per quelli già tesserati si renderà necessaria la stampa di una nuova tessera con la categoria aggiornata . ATTIVITA’ GIOVANISSIMI - Si comunica che sul sito internet federale sono state inserite le pagine relative al Meeting Nazionale di Società cat. Giovanissimi 2010 che si svolgerà a Roma dal 1° al 4 Luglio 2010 comprensive di tutte le informazioni utili alla sistemazione alberghiera. Il link diretto è: www.federciclismo.it/attivita/ giovanile/meeting10 AGGIORNAMENTO MOTOSTAFFETTE - Si rende noto che il Corso di aggiornamento annuale per Direttori di Corsa e di Organizzazione è programmato per sabato 23 gennaio 2010 alle ore 14,00 pres-

14-12-2009 12:38:43


COMUNICATI UFFICIALI

p31_45_Comunicati.indd 39

retto alla FCI) tramite fax 051/372656 e/o e-mail: emilia@federciclismo.it; Controllo a livello informatico della avvenuta validazione da parte del Comitato della/e richiesta/e inoltrata/e. Se entro 15 gg dall’avvenuta richiesta delle tessere non sono state validate si prega di contattare il comitato competente; IL PRESIDENTE Davide Balboni

TOSCANA COMUNICATO N. 52 DEL 9 DICEMBRE 2009 CHIUSURA UFFICI - Si informa che gli uffici della Segreteria del Comitato Regionale saranno chiusi per le festività natalizie dal giorno 24 dicembre 2009 al giorno 3 gennaio 2010 compresi. DISPOSIZIONE cat. JUNIORES - GARE REGIONALI - Si informano tutte le società interessate che il Consiglio Regionale della FCI Toscana ha disposto di applicare il limite di n° 12 atleti per società alla partenza di ogni gara regionale per la stagione sportiva 2010. STRUTTURA TECNICA REGIONALE - CALENDARIO REGIONALE CAT. JUNIORES 2010 - Si informano le società della categoria Juniores che svolgono attività ed organizzano gare che il giorno Venerdì 11 Dicembre p.v. alle ore 21.00, presso i locali della Misericordia di Seano, P.za S. Pietro 1 Seano (Po) si terrà la riunione per la stesura del calendario attività 2010. In tale occasione verranno illustrate anche le Norme Attuative Juniores 2010. Si ricorda che all’assegnazione della gara richiesta dovrà essere versata la somma di € 90,00 quale competenza del Comitato Regionale. Si informa inoltre che il mancato pagamento della competenza all’atto della definizione del calendario durante la riunione, determinerà l’impossibilità della registrazione della gara. COMMISSIONE CULTURA & CORSI - CORSI DI AGGIORNAMENTO D.S. 1° - 2° - 3 LIVELLO - Facciamo seguito ai precedenti Comunicati per informare sui Corsi di Aggiornamento per Direttori Sportivi di 1° - 2° e 3° livello che, come da disposizioni del Centro Studi della Federazione Ciclistica Italiana, sono obbligatori per tutti i direttori sportivi che risultano in scadenza di aggiornamento al 2009 o 2008, e che pertanto non saranno tesserabili per il 2010. I Corsi si sono svolti con il seguente calendario : sabato 21 novembre, 1° livello, 4 ore dalle 15 alle 19 a Firenze - Circolo ARCI San Bartolo a Cintoia - Via S. Bartolo a Cintoia, 95 . domenica 22 novembre, 2° livello, 8 ore dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 a Firenze Circolo ARCI San Bartolo a Cintoia - Via S. Bartolo a Cintoia, 95. domenica 6 dicembre, 3° livello, 8 ore dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 a Ponsacco

(Pi), presso i locali del Mostra del Mobilio, Piazza della Mostra n. 4. martedì 8 dicembre, 2° livello, 8 ore dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 a Ponsacco (Pi), presso i locali del Mostra del Mobilio, Piazza della Mostra n. 4. sabato 12 dicembre, 3° livello, 8 ore dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 a Firenze - Circolo ARCI San Bartolo a Cintoia - Via S. Bartolo a Cintoia, 95. Gli argomenti trattati sono stati i seguenti : “L’Attività Promozionale nella Scuola”, 4 ore (per il 1° livello), “L’Allenamento Funzionale” ed “Il Progetto Giovani”, 4 ore ciascuno (per il 2° livello), “L’Allenamento Funzionale” e gli “Aspetti Medico Sanitari nelle Categorie Internazionali”, 4 ore ciascuno (per il 3° livello). Informiamo che al momento non sono previsti ulteriori Corsi di Aggiornamento per questa stagione per il 2° e 3° livello, invitiamo pertanto coloro che non Vi hanno partecipato e che sono interessati ad attivarsi in proposito. Per quanto riguarda il 1° livello, dato che è stato organizzato un solo Corso, potremmo prendere in considerazione la possibilità di organizzare quanto prima un ulteriore Corso qualora vi fosse un numero di partecipanti sufficiente. Invitiamo pertanto tutti gli interessati a contattarci con cortese sollecitudine in proposito. Ricordiamo che il costo del Corso è di 20 euro. Informiamo inoltre, sempre come da disposizioni del Centro Studi, che i D.S. che sono stati tesserati dal 2002 al 2006 e non hanno più effettuato corsi di aggiornamento dovranno seguire le lezioni per un totale di 16 ore durante i Corsi di Formazione organizzati dai Comitati Regionali per i D.S. di 1° e 2° livello e dal Settore Studi per i D.S. di 3° livello. I D.S. che non si sono più tesserati dal 2000 e che non hanno partecipato ad alcun corso di aggiornamento successivo dovranno invece effettuare integralmente i nuovi Corsi di Formazione per conseguire la qualifica richiesta. Per ogni ulteriore informazione contattare il Comitato Regionale od il sottoscritto. Per informazioni: Giancarlo Del Balio 335 - 7523756 giancarlo.dibi@virgilio.it CORSI D.S. 1° LIVELLO - Informiamo che i Corsi in oggetto si svolgeranno per la prossima stagione a partire dagli inizi dell’anno nuovo in località da definire. Dato il numero e la provenienza di coloro che hanno già manifestato l’intenzione di partecipare riteniamo che possano essere organizzati almeno due Corsi da tenere orientativamente, uno nella zona di Firenze ed uno nella zona di Lucca. Il corso si propone l’obiettivo di ottimizzare la preparazione di coloro che si apprestano ad operare con bambini, formandoli principalmente sugli aspetti educativi e psicopedagogici considerato il ruolo fondamentale dell’attività di queste categorie per il successivo avviamento alle categorie agonistiche. Il corso avrà la durata di 32 ore, distribuito in lezioni di 4 ore, ol-

tre a 4 ore di esercitazioni pratiche e sarà formato da un modulo base di 28 ore (sette lezioni), comune al corso per Maestri di Mountain Bike, ed un Modulo Specifico di ciclismo su strada di 8 ore (di cui 4 di esercitazioni pratiche). E’ previsto un esame finale costituito da un questionario e da un colloquio con la Commissione di valutazione. Le lezioni saranno raggruppate in alcuni fine settimana per favorirne la partecipazione. Il costo del corso è fissato in 150 euro da pagare prima dell’inizio dello stesso ed entro i termini e con le modalità che indicheremo successivamente. Gli interessati possono fin da ora presentare la domanda di iscrizione che rimettiamo in allegato e che è scaricabile anche dal sito del Comitato Regionale (www.federciclismo.it/toscana). La domanda di iscrizione dovrà essere accompagnata da un acconto di euro 50,00 da versare sul conto corrente postale n°. 40418162 intestato a “Federazione Ciclistica Italiana - Comitato Regionale Toscana”. Copia della domanda e dell’acconto versato dovrà essere inviata alla Federazione Ciclistica Italiana - Comitato Regionale della Toscana - Via Lungo il Mugnone, 48 - 50129 Firenze entro il 20.12.2009. La stessa documentazione potrà essere inviata sempre al Comitato Regionale della Toscana anche via fax al numero 055/5520879 o per mail all’indirizzo toscana@federciclismo.it I nominativi interessati possono contattarci direttamente per ulteriori informazioni. Informiamo inoltre che non è prevista per il momento l’effettuazione di un Corso di 2° livello che dovrebbe essere organizzato entro la fine del prossimo anno. Per informazioni: Giancarlo Del Balio 335 - 7523756 e-mail: giancarlo.dibi@alice.it COMMISSIONE DIRETTORI DI CORSA E ORGANIZZAZIONE - CORSO DI AGGIORNAMENTO - Si fa presente a tutti i Direttori di Corsa e Organizzazione che il Corso di Aggiornamento obbligatorio per il tesseramento 2010 sarà effettuato il giorno sabato 16-01-2010 alle ore 15,00 presso Villa Montalvo-Sala Limonaia in via Paolieri zona circonvallazione Nord, a Campi Bisenzio (FI). Per gli impossibilitati ad essere presenti la Commissione organizza un ulteriore Corso di Aggiornamento per il giorno martedì 19-01-2010 alle ore 21,00 presso i locali del C.R.T. in via Lungo il Mugnone, 48 a Firenze. COMITATO PROVINCIALE di MASSA CARRARA - Siamo a comunicare l’apertura del sito web del Comitato Provinciale di Massa Carrara, dove tutte le società e tutti coloro che hanno interesse al mondo delle due ruote potranno trovare documenti, notizie, novità ed articoli sia delle specialità strada che del fuoristrada. Il sito è visibile al seguente indirizzo: www. fcimassacarrara.it IL PRESIDENTE Riccardo Nencini

il Mondo del Ciclismo n.51

so il l’Hotel Il Maglio, Via Statale Selice 27 - Imola. A tal proposito si precisa che l’aggiornamento annuale è obbligatorio per poter rinnovare la tessera 2010. AGGIORNAMENTO DIRETTORI DI CORSA E DI ORGANIZZAZIONE - Si rende noto che il Corso di aggiornamento annuale per Direttori di Corsa e di Organizzazione è programmato per domenica 24 gennaio 2010 dalle ore 9,30 alle ore 16,00 circa, accredito alle ore 9,00, presso il l’Hotel Il Maglio, Via Statale Selice 27 Imola. A tal proposito si precisa che l’aggiornamento annuale è obbligatorio per poter rinnovare la tessera 2010. Il Comitato Regionale ha stipulato una convenzione con il ristorante dell’Hotel Il Maglio, proponendo, per il pranzo, un menù (comprendente primo, secondo e contorni, dessert e caffè, bevande comprese) a €. 15,00. Chi vuole usufruire del pranzo è pregato di confermare presso la Segretaria del CRER (tel. 051/372958 - 372511) la sua adesione entro e non oltre il 21/01/2010. PROCEDURA RI-AFFILIAZIONE 2010 E TESSERAMENTO - Si riportano i punti essenziali necessari per effettuare la riaffiliazione per la stagione 2010: effettuazione del versamento opportuno e suo inserimento nella procedura informatica stampa del modello 1AF (effettuare prima della richiesta stampa le modifiche/ aggiornamenti dei dati della società, del consiglio, dei soci, ecc.... Si raccomanda l’inserimento di una e-mail della società valida); selezionare il pulsante <richiesta affiliazione>; inviare il modello 1AF debitamente firmato e timbrato in ogni sua parte (porre attenzione a questa fase) unitamente alla copia del versamento o bonifico; opzionale: invio del verbale di assemblea dell’avvenuta modifica della dirigenza; opzionale: invio del verbale di assemblea della modifica della sede della società; opzionale: invio dello statuto nel caso in cui sia stato modificato e del relativo verbale di assemblea; Controllo a livello informatico della avvenuta validazione da parte del Comitato della richiesta inoltrata; Si riportano i punti essenziali necessari per effettuare il tesseramento per la stagione 2010: effettuazione del versamento opportuno e suo inserimento nella procedura informatica aggiornamento della scheda del tesserato con i dati effettivi quindi selezionare il pulsante <Salva modifiche>; selezionale il pulsante <Modulo richiesta tessere> selezionare il pulsante <Richiesta tesseramento> conservare il modello scaricato debitamente firmato dal richiedente e dal Presidente nella segreteria della società; invio al comitato competente di tutti i versamenti e/o bonifici effettuati (questo punto riguarda qualsiasi versamento di-

39

14-12-2009 12:38:44


COMUNICATI UFFICIALI

MARCHE COMUNICATO N. 42 DEL 10 DICEMBRE 2009 AUGURI - Con l’approssimarsi delle Festività natalizie il Consiglio Direttivo del Comitato porge alle Società, ai Tecnici, agli atleti, alle loro famiglie e a tutti coloro che si prodigano per il ciclismo regionale i più sinceri auguri per un buon Natale e per un sereno Anno Nuovo foriero di gratificazioni e successi che tutti meritate. RIUNIONE SOCIETA COMITATO PROVINCIALE PESARO URBINO - Si comunica che sabato 19 dicembre 2009 alle ore 17,30 presso il Ristorante Agli Olivi di Cartoceto via Bottaccio 4 - si svolgerà una riunione con le Società del Comitato in oggetto per discutere i seguenti argomenti: andamento stagione 2009; programmi 2010; situazione impianti; varie ed eventuali. Visti gli argomenti da trattare si confida nella massima puntuale partecipazione. SOLLECITO - Si sollecitano le Società che hanno già effettuato l’affiliazione on line ad inviare tempestivamente a questo Comitato il cartaceo del modello 1AF come di consueto in quattro copie debitamente firmate e timbrate unitamente alla ricevuta dell’avvenuto versamento della tassa federale di affiliazione. AVVISO ALLE SOCIETA - Si richiama l’attenzione delle Società sulle modalità di richiesta dei bonifici e sull’effettuazione di qualsiasi tipo di versamento nei quali deve essere obbligatoriamente sempre indicato il codice e per esteso il nome sociale e non la sigla che deve essere abbreviata (A. S. D.). IL PRESIDENTE Vincenzino Alesiani

UMBRIA

il Mondo del Ciclismo n.51

COMUNICATO N. 125 DEL 7 DICEMBRE 2009

40

PREMIAZIONE ATTIVITA’ 2009 - Si comunica a tutti gli interessati che sabato 30 gennaio p.v. con inizio alle ore 18,00, presso il “Lyrick Theatre “ di Santa Maria degli Angeli (PG), si svolgerà l’Assemblea Regionale delle Società Ciclistiche per la premiazione delle stesse, dei Dirigenti e degli Atleti maggiormente distintisi nella passata stagione. Al termine della Cerimonia, nel corso di un incontro conviviale che si terrà nell’atrio dello stesso teatro, si svolgerà la premiazione del Trofeo Procacci Edilizia. Il programma della manifestazione è il seguente: 17,00 - 17,45 Accredito partecipanti alla premiazione dei Campioni Regionali; 18,00 Inizio della cerimonia di premiazione “ Campioni Regionali e Risultati di Rilievo della stagione 2009 “; 19,30 - 20,00 accredito partecipanti all’incontro conviviale e alla premiazione del

p31_45_Comunicati.indd 40

Trofeo Procacci Edilizia; 20,30 Inizio del convivio , nel corso del quale verrà effettuata la premiazione degli atleti e delle Società. COMMISSIONE REGIONALE COMMISSARI DI GARA - CONVEGNO REGIONALE - Si comunica a tutti gli interessati che il giorno 21 dicembre alle ore 20,30 , presso la sede del Comitato Regionale, si terrà il Convegno Regionale, durante il quale saranno trattati i seguenti argomenti: Comunicazioni della C.R.C.G.; Tesseramento 2010; Esame attività 2009; Programmi attività 2010; Varie ed eventuali. Nel ricordare a tutti che la presenza al Consiglio è da ritenere importante, si raccomanda la presenza di tutti. ATTIVITA’ GIOVANILE REGIONALE - REGOLAMENTO - Si comunica a tutti gli interessati quanto emerso e concordato con le Società nel corso della riunione svoltasi il 12/11/2009; Campionato Regionale Individuale - la manifestazione è prevista nel calendario regionale per il 12 giugno p.v. ( Strada) e per il 26 giugno p. v. ( abilità e velocità ) In caso di non effettuazione delle manifestazioni per il maltempo o altra causa, sia la prova su strada che quelle di abilità e velocità, si svolgeranno in data da stabilire. In questa manifestazione saranno applicate alcune norme stabilite nella riunione sopraindicata; esse sono: Prove - tutte le categorie potranno fare le tre prove; Abilità - Le categorie G1- G2- G3 faranno due manche, prendendo in considerazione la migliore delle due, mentre le categorie G4- G5 e G6 ne faranno solo una. In questa prova gli atleti delle categorie G1 - G2 - G3 - potranno usare qualsiasi tipo di bicicletta, mentre gli atleti appartenenti alle categorie G4 - G5 - G6 - potranno usare solo bici da strada. Prove di velocità Per le categorie G1 -G2 e G3, si farà una prova cronometrata e i migliori cinque tempi ( o un numero inferiore se gli atleti sono meno di cinque), faranno il torneo di velocità con manche di due o tre atleti e finale a tre. Per le categorie G4- G5 e G6, si faranno due prove cronometrate e i migliori cinque tempi ( o un numero inferiore se gli atleti sono meno di cinque), faranno il torneo di velocità con manche di due o tre atleti e finale a tre. Per le categorie femminili si farà sempre il torneo di velocità con i recuperi; se le atlete sono tre o meno di tre le stesse ( o gli stessi ) faranno solo la finale mentre se in una categoria è presente soltanto un atleta, lo stesso/a effettuerà soltanto la prova cronometrata, con classifica separata. Extraregionali - saranno ammessi soltanto alla prova di abilità e strada. Punteggi - i punti da assegnare ad ogni singolo atleta per la determinazione della classifica combinata individuale ( prova di velocità e abilità ) e di Società sono: p. 5 al

1°, p. 4 al 2°, p. 3 al 3°. P. 2 al 4°, p. 1 al 5°. Premiazioni - In caso di parità dopo la seconda prova ( velocità e abilità ), prevale il miglior piazzamento nella prova di abilità per le categorie G1 - G2 - G3 e di velocità per le categorie G4 - G5 - G6. Vengono assegnati titoli agli atleti di tutte le categorie indipendentemente dal numero dei partecipanti. Meeting Regionale delle Società Giovanili - Campionato Regionale di Società la manifestazione è prevista nel calendario regionale per il giorno 29 maggio p.v. ( strada ) e in data da stabilire ( abilità e velocità ). In caso di non effettuazione delle manifestazioni per il causa maltempo o altra motivazione, sia la prova su strada che quelle di abilità e velocità, si svolgeranno in data da stabilire. In questa manifestazione saranno applicate alcune norme stabilite nella riunione sopraindicata; esse sono: Abilità - Le categorie G1- G2- G3 faranno due manche, prendendo in considerazione la migliore delle due, mentre le categorie G4- G5 e G6 ne faranno solo una. In questa prova gli atleti delle categorie G1 - G2 - G3 - potranno usare qualsiasi tipo di bicicletta, mentre gli atleti appartenenti alle categorie G4 - G5 - G6 - potranno usare solo bici da strada. Prove di velocità Per le categorie G1 -G2 e G3, si farà una prova cronometrata e i migliori cinque tempi ( o un numero inferiore se gli atleti sono meno di cinque), faranno il torneo di velocità con manche di due o tre atleti e finale a tre. Per le categorie G4- G5 e G6, si faranno due prove cronometrate e i migliori cinque tempi ( o un numero inferiore se gli atleti sono meno di cinque), faranno il torneo di velocità con manche di due o tre atleti e finale a tre. Per le categorie femminili si farà sempre il torneo di velocità con i recuperi; se le atlete sono tre o meno di tre le stesse ( o gli stessi ) faranno solo la finale mentre se in una categoria è presente soltanto un atleta, lo stesso/a effettuerà soltanto la prova cronometrata, con classifica separata. Extraregionali - saranno ammessi soltanto alla prova di abilità e strada. Classifica di Società - sarà stilata una classifica avulsa delle Società regionali per determinare la Società vincitrice del Meeting Regionale dell’attività giovanile, mentre per la premiazione della manifestazione, varrà la posizione effettivamente acquisita tra tutte quelle presenti. Punteggi - i punti da assegnare ad ogni singolo atleta per la determinazione della classifica combinata individuale ( prova di velocità e abilità ) e di Società sono: p. 5 al 1°, p. 4 al 2°, p. 3 al 3°. P. 2 al 4°, p. 1 al 5°; inoltre verrà assegnato un punto per ogni presenza in ognuna delle tre prove previste, a tutti gli atleti tesserati . I punti vengono assegnati, soltanto per questa manifestazione, anche nelle partenze dove ci sono soltanto due concorrenti e in questo caso saranno p. 5 al 1° e p. 4 al 2°.

Premiazioni - In caso di parità dopo la seconda prova ( velocità e abilità ), prevale il miglior piazzamento nella prova di abilità per le categorie G1 - G2 - G3 e di velocità per le categorie G4 - G5 - G6. Atleti Extraregionali - gli atleti extraregionali partecipano a tutte le prove del Meeting e contribuiscono, con i loro piazzamenti, alla formazione del punteggio della Società di appartenenza. Attività su strada femminile - le atlete, se presenti in numero inferiore a otto, corrono in promiscuità con i maschi, con classifiche separate , eliminando i raggruppamenti per fasce. Punteggi - per le categorie dove i partecipanti sono due o uno, agli arrivati saranno assegnati rispettivamente p.2 al 1° - p. 1 al 2° oppure p. 2 al 1°. Chilometraggio - come indicato nel programma gara approvato. Premi di rappresentanza - ad integrazione di quanto previsto al punto 3.1.6 della regolamentazione regionale, si comunica che qualora una società arrivi prima in ambedue le classifiche ( partecipazione e rendimento ) valide per l’assegnazione dei premi di rappresentanza e nel caso che gli stessi siano diversi, la Società ha diritto di scelta, mentre il secondo premio verrà assegnato alla Società seconda classificata nella classifica di rendimento ( punteggio ); nelle targhette dei trofei per la motivazione va indicata la dicitura “ Società 1^ Classificata” ( senza indicare per quale classifica). I premi di rappresentanza, da assegnare alle Società in base al numero dei partecipanti, dovranno essere almeno cinque, compreso il Trofeo. Iscrizioni - Iscrizioni on line, come da regolamento nazionale; CHALLENGE GIOVANISSIMI “TROFEO PROCACCI EDILIZIA”- Si comunica a tutti gli interessati che è stata istituita la Challenge sopraindicata che intende, alla fine della stagione, stilare una graduatoria di merito per premiare tutti gli atleti regionali che hanno partecipato a manifestazioni organizzate nella nostra Regione. La manifestazione si svolge secondo il seguente regolamento: sono valide per la challenge tutte le gare che si svolgono nella nostra regione ( Strada, Abilità, Velocità e Mini Cross); la premiazione finale coinvolgerà tutti gli atleti regionali che hanno partecipato almeno ad una manifestazione oltre a tutte le Società regionali partecipanti più gli atleti extraregionali classificati tra i primi cinque della classifica finale e le rispettive Società; saranno assegnati punti di partecipazione ai primi cinque di ogni categoria come di seguito indicato: 1° p. 15, 2° p. 10, 3° p. 7, 4° p. 5, 5° p. 4, partecipazione p. 3; dopo l’ultima prova sarà stilata una classifica finale individuale e di Società; per le Società sarà la risultante della somma dei punteggi acquisiti dai singoli atleti. per la premiazione finale di Atleti e Società è previsto un contributo di € 50,00 per ogni gara organizzata, da ritirare al termi-

14-12-2009 12:38:45


COMUNICATI UFFICIALI

p31_45_Comunicati.indd 41

COMUNICATO N. 126 DEL 9 DICEMBRE 2009 ATTIVITA’ MOUNATIN BIKE - UMBRIA TOP CROSS - Si comunica la classifica della manifestazione sopra indicata, dopo la quarta prova: Categoria Donne: 1) Perugini Romina A.S.D. Bikeland Team Bike 2003 P. 70 2) Sopranzi Laura A.C.D. Sc Centro Bici Team Terni P. 54 3) Scarabottini Romina A.C.D. Ruota Libera P. 36 Categoria Esordienti: 1) Rocchetti Filippo Free Photobike Team P. 36 2) Dario Luca Free Photobike Team P. 34 3) Sgueo Aniello Free Photobike Team P. 30 Categoria Allievi: 1) Manili Michele G.S. Avis Amelia A.S.D. P. 48 2) Proietti Riccardo A.C.D. Ruota Libera P. 43 3) Bartolucci Alessandro S.C. Pedale Chiaravallese Ass. Pol.P.40 Categoria Junior: 1) Caracciolo Leonardo A.C.D. Sc Centro Bici Team Terni P. 72 2) Costantini Massimiliano Asd Iron Metal Cicli Protek P. 44 3) Mischianti Alessio A.S.D. Team Cycling Citta’ Di Castello P. 36 Categoria Elite/Under 23: 1) Cellini Marco A.S.D. Team Eurobici Orvieto P. 68 2) Roviglioni Marco A.S. Tecnicolor Vernici Pennelli Vaio P. 49 3) Chieruzzi Leonardo G.S. Avis Amelia A.S.D. P. 45 Categoria Master Sport: 1) Peruzzi Alessandro A.C.D. Sc Centro Bici Team Terni P. 74 2) Sebastiani Andrea A.S.D. Gruppo Cicl. Bevagna P. 56 3) Ceppitelli Bendetto Asd G.C.S. Luigi Metelli Spa P. 45 Categoria Master 1: 1) Donati Matteo A.S.D. Bikeland Team Bike 2003 P. 54 2) Pasquali Alessandro A.S.D. Centro Italia Bike Montanini P. 50 3) Perugini Roberto A.S.D. Bikeland Team Bike 2003 P. 39 Categoria Master 2: 1) Laloni Alberto A.S.D. Battistelli Extreme P. 72 2) Benedetti Andrea A.C.D. Sc Centro Bici Team Terni P.52 3) Sabatini Roberto A.C.D. Sc Centro Bici Team Terni P. 50 Categoria Master 3: 1) Battista Salvatore S.Nilo Gaeta Bikextreme P.60 2) Panichi Mario Mariano Team Mate’ P. 44 3) Arcaleni Carlo A.S.D. Bikeland Team Bike 2003 P. 40 Categoria Master 4: 1) Sebastiani Paolo A.S.D. Bikeland Team Bike 2003 P. 76 2) Colli Giorgio A.S.D. Battistelli Extreme P. 62 3) Rosati Lorenzo A.S.D. Battistelli Extreme P. 36 Categoria Master 5: 1) Battistelli Carlo A.S.D. Battistelli Extreme P. 76 2) Verducci Claudio G.S. Testi Cicli A.S.D. P.45 3) Cosentino Carlo G.S. Testi Cicli A.S.D. P. 42

Categoria Master 6: 1) Rivaroli Giancarlo A.S.D. Battistelli Extreme P. 68 2) Vigna Mauro A.S.D. Bikeland Team Bike 2003 P.56 3) Burzi Massimo Team Scott-Pasquini Pol Dil. P.40.

COMUNICATO N. 127 DEL 10 DICEMBRE 2009 ATTIVITA’ MINI CROSS - UMBRIA MINI CROSS - Si comunica la classifica della manifestazione sopra indicata, dopo la quarta prova: Categoria G1 - 1) Conti Lorenzo A.S.D. Team Bike Miranda P.80 2) Pirro Federico Individuale P. 53 3) Stocchi Nicola A.S.D.Gubbio Ciclismo Mocaiana P. 48 Categoria G2 - 1) Carbonari Filippo Free Photobike Team P. 76 2) Cocchioni Gaia A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P. 54 3) Cosentino Giovanni G.S. Testi Cicli A.S.D. P. 52 Categoria G3 - 1) Menicacci Michael Asd Soriano Ciclismo P. 80 2) Morgani Andrea Asd Soriano Ciclismo P.60 3) Proietti Valeri Nicola Asd Unione Ciclistica Foligno P. 58 Categoria G4 - 1) Pirro Francesco Free Photobike Team P.66 2) Mosca Leonardo A.S.D. U.C. Nestor Sea Marsciano P. 66 3) Cola Mirko Free Photobike Team P. 60 Categoria G5 - 1) Stizza Matteo Free Photobike Team P. 76 2) Filippi Christian Asd Soriano Ciclismo P. 58 3) Bronzini Giacomo A.S.D. Team Bike Miranda P. 33 Categoria G6 - 1) Verducci Diego G.S. Testi Cicli A.S.D. P. 60 2) Lanzano Tiziano Asd Unione Ciclistica Foligno P. 56 3) Pecorari David A.S.D. Cicloturistica Massa Martana P. 39 IL PRESIDENTE Carlo Roscini

Interno - 1/2 di pagina € 100,00. Interno - 1/3 di pagina € 50,00. Interno - 1 di pagina € 200,00. CALENDARIO 2010 - Si invitano tutte le società che intendono organizzare gare per il 2010 di farne richiesta presso questo Comitato Regionale, con eventuali date alternative. VISITA MEDICA GIUDICI DI GARA Si ricorda ai seguenti Giudici di Gara che dovranno presentare il prescritto certificato medico, condizione imprescindibile per lo svolgimento dell’attività 2010: Arduini Cataldo; Casciani Aldo; Fedele Rosario; Ianni Antonino; Manzon Fausto; Marenzi Giorgio; Santori Pietro Pasquale. STAGE COPPA ITALIA GIOVANILE MTB - Si comunica che nei giorni 9 e 10 gennaio 2010 è indetto uno stage per gli atleti esordienti e allievi che ambiscono alla partecipazione della Coppa Italia MTB 2010. Gli interessati possono prendere contatti con il responsabile designato Sig. Pierluigi Brinchi al n° 338/2238250 e-mail brinchi@libero.it . CORSO DI AGGIORNAMENTO PER DIRETTORI DI CORSA E DI ORGANIZZAZIONE - E’ indetto per sabato 9 gennaio 2010 con inizio alle ore 15.30, un corso di aggiornamento per Direttori di Corsa e di Organizzazione che si svolgerà a Roma in località da stabilirsi. Daremo ulteriori notizie sui prossimi comunicati. RIUNIONE SOCIETA’ PROVINCIA DI LATINA - E’ indetta per il giorno 19 dicembre 2009 alle ore 14.00 una riunione con tutte le Società della Provincia di Latina presso i locali della Protezione Civile Alfa in Via degli Olmi, 4 Aprilia. Si prega vivamente di non mancare CORSO DI AGGIORNAMENTO DIRETTORI SPORTIVI E MAESTRI DI MOUNTAIN BIKE - Si precisa che il corso di aggiornamentoche si terrà in data 20 dicembre p.v. possono essere frequentati indifferentemente da Direttori Sportivi e/ o da Maestri di Mountain bike. IL PRESIDENTE Angelo Caliciotti

LAZIO COMUNICATO N. 48 DEL 10 DICEMBRE 2009 OPUSCOLO ATTIVITA’ CICLISMO LAZIALE 2009 - E’ in programmazione un opuscolo riguardante l’attività del Ciclismo Laziale svolta nella stagione 2009. A tale proposito si invitano tutte le società e i tesserati che volessero cogliere un’opportuna visibilità, a prendere contatto con questo Comitato Regionale. Nel contempo riportiamo qui di seguito i costi relativi alle opportunità pubblicitarie disponibili: Seconda di copertina - 1/2 di pagina € 200,00. Penultima di copertina - 1/2 di pagina € 200,00. Ultima di copertina - 1 pagina € 500,00.

ABRUZZO COMUNICATO N. 93 DEL 10 DICEMBRE 2009 CERIMONIA DI PREMIAZIONE ATLETI, DIRIGENTI E SOCIETA’ - FESTA DEL CICLISMO 2009 - Si comunica che la tradizionale cerimonia di Premiazione degli atleti, Dirigenti e Società per i risultati conseguiti nel 2009, si svolgerà Sabato 09 Gennaio 2010, con inizio alle ore 16,30 presso il Castello Orsini di Avezzano (AQ) con la collaborazione delle A.S.D. Avezzano MTB, Pedalando Avezzano, Promosport Avezzano e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Avezzano. Saranno premiati i vincitori dei Titoli di Campione Regionale di tutte

il Mondo del Ciclismo n.51

ne della stessa da parte del Presidente di giuria, oltre al contributo dello sponsor e del Comitato Regionale. TROFEO UMBRIA SPEED - SKILL 2010 - Si comunica a tutti gli interessati che è stato istituito un circuito di velocità e abilità, riservato alla categoria giovanissimi, che si articola in più prove. La manifestazione è aperta a tesserati FCI regionali ed extra regionali e si svolge secondo il seguente regolamento: Il Trofeo Umbria Speed- Skill è una manifestazione articolata in più prove riservate alle categorie giovanissimi dalla G1 alla G6 maschile e femminile. Verrà dichiarato vincitore chi al termine delle prove avrà totalizzato il maggior numero di punti. In caso di parità verrà considerato l’ordine di arrivo dell’ultima prova; Ai fini della classifica verranno assegnati i seguenti punteggi per ogni prova : 20 punti al 1° Classificato e, a scalare, 15, 13, 12, 11 dal 6° in poi 5 punti a tutti i classificati. La partecipazione è consentita con qualsiasi tipo di bicicletta per la prova di abilità, mentre per la velocità si dovrà usare la bici tradizionale da strada; Le manifestazioni saranno valide per il “ Trofeo Procacci Edilizia” 2010; E’ obbligatorio l’uso del casco rigido; Verranno premiati almeno i primi 3 di ogni categoria; Per tutto quanto non contemplato vige il regolamento della Federazione Ciclistica Italiana UMBRIA MINI CROSS 2010 - Si comunica a tutti gli interessati è stato istituito il circuito sopraindicato che si articola in più prove. La manifestazione è aperta a tesserati FCI regionali ed extra regionali e si svolge secondo il seguente regolamento: L’Umbria Mini Cross è una manifestazione articolata più prove riservate alle categorie giovanissimi dalla G1 alla G6 maschile e femminile ( tesserati e non ); Verrà dichiarato vincitore chi al termine delle prove avrà totalizzato il maggior numero di punti. In caso di parità verrà considerato l’ordine di arrivo dell’ultima prova; Ai fini della classifica verranno assegnati i seguenti punteggi per ogni prova : 20 punti al 1° classificato e, a scalare, 16, 14, 12,10, 9,8,7,6,5 dal 10° Classificato in poi 5 punti a tutti classificati. La partecipazione è consentita con qualsiasi tipo di bicicletta; il cambio della bici è consentito in qualsiasi tratto del percorso; Le manifestazioni saranno valide per il “ Trofeo Procacci Edilizia” 2010; E’ obbligatorio l’uso del casco rigido; Verranno premiati almeno i primi 3 di ogni categoria, con classifica promiscua M/F; La durata della gara per ciascuna fascia, è fissata dal regolamento F.C.I. . Per tutto quanto non contemplato vige il regolamento della Federazione Ciclistica Italiana

41

14-12-2009 12:38:46


COMUNICATI UFFICIALI

le specialità e categorie, ed Atleti che hanno ottenuto risultati di prestigio a livello nazionale ed internazionale con relative Società. Si precisa che i premi verranno consegnati solo ai diretti interessati presenti alla Cerimonia di premiazione. Agli Atleti della categoria Giovanissimi che parteciperanno in divisa sociale sarà offerto un omaggio da parte del Team professionistico Acqua e Sapone-Caffè Mocambo Si avvisano Società, Atleti, Tecnici, Dirigenti e Tesserati tutti che il presente comunicato vale quale invito ufficiale, confidando sulla massima divulgazione e partecipazione. Inoltre per favorire lo spirito di socializzazione tra le varie realtà Ciclistiche della Regione, seguirà una cena sociale presso un noto ristorante della zona con prezzo convenzionato a carico dei partecipanti, la quota di partecipazione è € 28,00 (ventotto/00). E’ indispensabile la prenotazione da effettuarsi c/o il numero telefonico 328/7458895. Per una buona riuscita dell’iniziativa si prega di prenotare con sollecitudine e non oltre le ore 21 del 05 gennaio 2010 essendo il locale riservato e con posti limitati. Le quote saranno raccolte anche dai Comitati Provinciali o dai Dirigenti Regionali.

il Mondo del Ciclismo n.51

COMUNICATO N. 94 DEL 10 DICEMBRE 2009

42

CHIUSURA SEGRETERIA DEL C.R. ABRUZZO Si informano Società e Tesserati che a seguito delle procedure di fine anno e per ferie del Personale, il Comitato Regionale resterà chiuso da Mercoledì 23/12/2009 a Mercoledì 06/01/2010 . Durante tale periodo non sarà possibile espletare alcun atto di Segreteria ed Amministrativo. Si avvisa inoltre che dal 24 Dicembre al 01 Gennaio resteranno chiusi tutti gli uffici del CONI e Federazioni Sportive sia centrale che periferiche. Pertanto, si invitano gli interessati al disbrigo di eventuali pratiche, Affiliazioni, Tesseramento, ecc., a provvedere in tempo utile. PUBBLICAZIONE ARTICOLI E NOTE SULL’ORGANO UFFICIALE E STAMPA LOCALE - Come consuetudine anche per quest’anno, il C.R. coordinerà la divulgazione delle notizie relative all’attività delle Società (consuntivi, cerimonie Sociali, gare ecc.). Pertanto si invita ad inviare l’eventuale materiale e note al Comitato Regionale Abruzzo (E-Mail: abruzzo@federciclismo.it). Il tutto sarà utilizzato per la pubblicazione su stampa locale e Organo Ufficiale “Il Mondo del Ciclismo”. AUGURI DI BUONE FESTE - Il Consiglio Direttivo Regionale, con le varie Strutture, Settori e Commissioni, formulano i più sinceri Auguri per le prossime festività, ed un nuovo Anno felice e pieno di soddisfazioni ad Atleti, Dirigenti, Tec-

p31_45_Comunicati.indd 42

nici e sportivi tutti. IL PRESIDENTE Riccardo Rollo

PUGLIA COMUNICATO N. 44 DEL 10 DICEMBRE 2009 CP BARI - Il Comitato Provinciale di Bari della Federazione Ciclistica Italiana, indica di seguito le società, dirigenti ed atleti che saranno premiati durante la festa provinciale di fine anno che avrà luogo il 19 dicembre 2009 alle ore 18,00 presso il Comune di Bitonto, alla presenza del Presidente Nazionale della F.C.I. Renato Di Rocco, Presidente Regionale della F.C.I. Salvatore Bianco, i campioni del passato Maurizio Fondriest, Vito Di Tano, l’atleta professionista Domenico Pozzovivo, i consiglieri del Comitato Regionale sig. Tommaso Depalma Vice Presidente Vicario, dott. Giorgio Riccio, dott. Nicola Pellegrini e i Consiglieri del Comitato Provinciale di Bari. Anniversari Società Asd Gruppo Ciclistico Santermano Asd San Nicola Trani Gsc Giovinazzo Campionato Regionale Società Cicloturismo Asd Velosprint Bitonto Campionato Regionale Società Giovanile Gsc Dilett. Bari CAMPIONI REGIONALI CATEGORIA GIOVANISSIMI: Amelio Raffaella ASD Cycling Team Andria (G1/F) Triozzi Stefania GSC Dilett. Bari (G2/F) Colella Sara GSC Dilett. Bari (G3/F) Girone Giuseppe GSC Dilett. Bari (G3/M) Triozzi Angela GSC Dilett. Bari (G4/F) Tarantino Anna Maria ASD Velosprint Bitonto (G5/F) Marzano Fabio GSC Dilett. Bari (G5/M) Caldarulo Marianna GSC Dilett. Bari (G6/ M) ATLETI DELLA PROVINCIA DI BARI DISTINTISI NELLE CATEGORIE GIOVANISSIMI: Leccese Alessandro GSC Dilett. Bari (G1/M) De Feudis Giuseppe GSC Dilett. Bari (G2/ M) Rella Marino ASD Andria Cycling Team (G4/M) Anilli Carmine Francesco ASD Velosprint Bitonto (G6/M) ATLETI CAMPIONI REGIONALI CATEGORIA ESORDIENTI: Vitariello Tiziana ASD Velosprint Bitonto (1° anno/F) Magno Michele ASD Andria Cycling Team Andria ATLETI DELLA PROVINCIA DI BARI DISTINTISI NELLA CATEGORIA ESORDIENTI: Magnifico Antonio ASD Team Bike 2000 Calabrese ATLETA CAMPIONE REGIONALE INDIVIDUALE CICLOTURISMO - Dentamaro Onofrio Ass. Naz.le Bersaglieri Bari ATLETA CAMPIONE ITALIANO CICLOCROSS AMATORI - Carrer Maurizio ASD Team Eurobike Corato (M3)

ATLETI CAMPIONE REGIONALE DELLA MONTAGNA CICLOAMATORI Alban Nuha ASD Team Eurobike Corato (MT) Marcovecchio Antonio ASD GS Leonessa Takler Cycling Team Altamura ATLETA RECORD MONDIALE MASTER 12 ORE: Caputi Gianni Ass. Naz.le Bersaglieri ATLETI CATEGORIA MTB ARRIVATI PRIMI IN PUGLIA BIKE - Di Niso Gian Vito Pol.va Gaetano Cavallaro (allievo); Colangelo Maria Giovanna Pol.va Gaetano Cavallaro (donna juniore) ; Partipilio Michele ASD Fausto Coppi Acquaviva (M5) ATLETI VINCITORI CAMPIONATO REGIONALE MTB - Bufi Marta Emanuela Pol.va Gaetano Cavallaro (donna elite); Piccolo Mauro Pol.va Gaetano Cavallaro (esordiente); Belgiovine Giuseppe ASD MTB Giovinazzo (MT); Piccolo Sabino Pol.va Gaetano Cavallaro (under23); Angelini Ernesto ASD Racing Team Eurobike (M1); Carparelli Domenico ASD NRG Bike (M4); Valeriano Marcello ASD Fausto Coppi Acquaviva delle Fonti PREMIO FRANCESCO DI CHIANO: Di Reda Speranza Pol.va Gaetano Cavallaro DONNA DELL’ANNO 2009 - Cassano Sara GSC Dilett. Bari A fine serata seguirà una cena conviviale (costo € 30,00) presso il Ristorante “Il Patriarca” a Bitonto. Per informazioni e prenotazioni contattare il Consigliere Provinciale sig. Vito Annoscia (entro e non oltre le ore 22,00 del giorno 16.12.09) al seguente recapito 348.8065650 Infine, si pregano i dirigenti delle società che, qualora involontariamente sia sfuggito qualche atleta Campione Regionale di categoria per l’anno 2009, di segnalarlo al Vice Presidente del Comitato Provinciale geom. Franco Germano tel. 377.1127554 (entro le ore 20,00 del giorno 10/12/09. Si confida nella massima partecipazione, ricordando che alle società presenti alla serata, sarà consegnato attestato di benemerenza per l’anno 2009 SETTORE CICLOCROSS - Oggetto: Spostamento data gara - Si informano tutte le società interessate, che la gara di ciclocross in programma giorno 27 dicembre a Monopoli (BA), organizzata dalla società NRG Bike è stata rinviata a data da destinarsi per indisponibilità dell’impianto. SEGRETERIA - L’intero direttivo Pugliese, augura a tutte le componenti del ciclismo pugliese, CC. PP., Commissioni tutte, Società, Dirigenti ed atleti Buone Festività. Inoltre, si porta a conoscenza di tutte le società che la Segreteria del C.R. Puglia resterà chiusa nei giorni 25/31/12/2009 e 1/01/2010 mentre nei giorni 24/31/12/09, (solo mattina). Pertanto auguri di Buon Natale e Felice Anno nuovo. COMITATI PROVINCIALI - I Presidenti Prov.li, unitamente al direttivo Provinciale, augurano a tutte le società un Buon Natale ed un Felice Anno Nuovo. IL PRESIDENTE Salvatore Bianco

BASILICATA COMUNICATO N. 31 DEL 9 DICEMBRE 2009 Il Presidente e il Comitato Direttivo Regionale di Basilicata si complimentano con i seguenti atleti e le loro società per la conquista del titolo di Campioni Regionali 2009 e Ciclocross 2010: Viggiano Gianluca - A.S.D. Sporting Life Club - Campione regionale strada esordiente 1° Anno; Garofalo Luca - B.S. Marconia - Campione Regionale strada esordiente 2° anno; Di Lucchio Canio - U.C.D Il Velocifero Rionero - Campione Regionale MTB XC Amatori Master Junior; Di Stefano Pasquale - A.S.D. Re-cycling Bernalda - Campione Regionale MTB XC Amatori Master Sport; Mileo Nicola - A.S.D. Ciclo Team Valnoce - Campione Regionale MTB XC Amatori M1; Guida Saverio - G.S.C. Baser Matera Campione Regionale MTB XC Amatori M2; Barberio Domenico - G.S.C. Baser Matera - Campione Regionale MTB XC Amatori M3; Marino Pasquale - A.S.D. Heraclea Bike Policoro - Campione Regionale MTB XC Amatori M4; Rinaldi Francesco - G.S.C. BaserMatera - Campione Regionale MTB XC Amatori M5; Barbaro Tommaso - G.S.C. Baser Matera - Campione Regionale MTB XC Amatori M6; Gaudioso Daniele - A.S.D. Ciclo Team valnoce- Campione Regionale Ciclocross Esordienti 2010; Galio Michele - A.S.D. Loco Bikers Campione Regionale Ciclocross Allievi 2010; Lavieri Antonio - A.S.D. Loco Bikers Campione Regionale Ciclocross Juniores 2010. IL PRESIDENTE Matteo Lioi

SICILIA COMUNICATO N. 34 DEL 10 DICEMBRE 2009 GIUDICI DI GARA - Si ricorda a tutti i colleghi Giudici di Gara che per rinnovare il tesseramento per il prossimo anno dovranno effettuare il versamento della quota entro il 31.12.2009 sul C/C postale 00571018 intestato a “Federazione Ciclistica Italiana - Tesseramento Affiliazioni”. Le quote sono di € 60,00 per i Giudici Nazionali, € 50,00 per i Giudici Regionali ed € 10,00 per i Giudici di Gara in aspettativa/fuori ruolo. La ricevuta dell’avvenuto versamento, insieme alla richiesta tessera anno 2010, dovrà pervenire alla C.R.G.G. presso Vernuccio Orazio entro il 15.01.2010. Il Presidente della C.R.G.G.

14-12-2009 12:38:46


COMUNICATI UFFICIALI

Orazio Vernuccio IL PRESIDENTE Francesco Pagano

SARDEGNA COMUNICATO N. 42 DEL 9 DICEMBRE 2009

p31_45_Comunicati.indd 43

toli regionali. In base all’età, sono inclusi nelle corrispondenti categorie amatoriali. Non è possibile richiedere l’estensione agli Enti dopo l’approvazione della gara da parte del C.R.. Per l’iscrizione alle manifestazioni, dette Società dovranno far pervenire alla Società organizzatrice, via fax o e-mail, entro i termini previsti, un apposito elenco contenente, cognome e nome, anno di nascita, numero tessera, società ed ente di appartenenza, con allegata copia del bollettino di pagamento della tassa d’iscrizione. PUNTEGGI Sono assegnati punti ai primi 25 classificati per categoria o accorpamento, nel seguente modo: 35 punti al 1°, 30 al 2°, 26 al 3°, 23 al 4°, 21 al 5°, 20 al 6°, 19 al 7°, 18 all’8°, 17 al 9°, 16 al 10°, 15 all’11°, 14 al 12°, 13 al 13°, 12 al 14°, 11 al 15°, 10 al 16°, 9 al 17°, 8 al 18°, 7 al 19°, 6 al 20°, 5 al 21°, 4 al 22°, 3 al 23°, 2 al 24° e 1 al 25°. I corridori acquisiscono il diritto all’attribuzione di un ulteriore punto per la partecipazione a ciascuna gara valida quale prova di Campionato Regionale XC, del Gran Prix d’Autunno di XC, del Circuito Sardegna Off Road XCP e del Campionato Regionale DH. PROGRAMMA GARA Il programma di gara deve essere presentato per l’approvazione al Settore Fuoristrada almeno 30 giorni prima della manifestazione, con allegate le ricevute di versamento e tutta la documentazione richiesta compresa altimetria e planimetria del percorso proposto. Il tracciato proposto può essere oggetto di sopralluogo da parte del delegato tecnico regionale o di un suo collaboratore, il quale potrà suggerire eventuali modifiche da apportare per la definitiva approvazione. MODALITÀ PER LE RICHIESTE GARE Potranno chiedere l’assegnazione di gare solo ed esclusivamente le Società in regola con l’iscrizione al Registro del Coni. Le Società interessate a richiedere l’organizzazione delle gare (prove di Campionato e non) sono tenute ad avanzare richiesta scritta indirizzata al C.R. a mezzo dell’usuale Mod. 1/CTR, avendo cura di allegare la planimetria e l’altimetria del percorso che si propone e il certificato d’iscrizione nel Registro Coni. La richiesta non deve essere accompagnata dalla tassa d’iscrizione, in quanto questa dovrà essere versata il giorno in cui è programmata la riunione delle Società per la stesura definitiva del Calendario di attività MTB 2010. Al fine di facilitare il compito del Settore nella predisposizione del Calendario, si chiede di voler indicare sul Mod. 1/CTR più di una data di svolgimento della gara. Le richieste d’iscrizione gare dovranno pervenire al C.R. entro e non oltre il prossimo 20 dicembre, pena il non accoglimento delle stesse. RIUNIONE DELLE SOCIETÀ SETTORE FUORISTRADA PER IL CALENDARIO Con apposito Comunicato sarà resa nota la sede ed il giorno in cui si svolgerà la riunione delle Società e dei responsabi-

li del Settore, per la stesura definitiva del Calendario MTB 2010, presumibilmente, a fine del corrente mese di dicembre. NORME ATTUATIVE XCO CARATTERISTICHE PERCORSI DI CROSS COUNTRY Si elencano i requisiti relativi all’organizzazione delle prove del Campionato Regionale e Gran Prix d’Autunno di Cross country: Si svolgono su circuito da 5 km a 10 km; Il percorso dovrà essere segnalato ogni chilometro con un pannello indicante i km ancora da percorrere; Nel caso la gara preveda un giro di lancio lo stesso non dovrà transitare nuovamente dalla zona di partenza, ma dovrà immettersi nel circuito senza intralciare le operazioni di griglia delle batterie successive. Non si possono organizzare più di tre serie di partenze per giornata; asfalto massimo 15%; partenza e arrivo obbligatoriamente in salita o leggera ascesa; la partenza deve essere prevista in una zona sufficientemente larga (non meno di 4/5 metri), ed il primo tratto (non meno di 300 metri), anche al di fuori del circuito di gara, deve permettere l’allungamento del gruppo; non è consentito l’arrivo al di fuori del circuito di gara; segnalazione adeguata di tutto il percorso e dell’arrivo, zona assistenza, zona rifornimento, pericolo; locali idonei, per quanto possibile, per ritrovo e verifica tessere; presenza obbligatoria di un medico di gara e dell’ambulanza; presenza di moto apripista, al primo giro in programma; divulgare la manifestazione con tutti i mezzi possibili; predisporre idonee indicazioni stradali che, partendo dal centro abitato, permettano di individuare, con una certa facilità, il ritrovo gara. DURATA GARE XCO La durata di una prova regionale della specialità XCO per le categorie previste deve rientrare nei seguenti tempi: Esordienti e Donne Giovani: da 20 a 40 minuti Allievi, Donne e Master 6: da 50 a 60 minuti Junior e Master 1/5: da 75 a 105 minuti Open Maschile e Master Sport da 90 a 120 minuti ORDINE DI PARTENZA Per le gare valide quali prove di Campionato XCO, e per il Gran Prix d’Autunno XCO, considerato l’alto numero di atleti partecipanti, le operazioni di partenza dovranno effettuarsi nel seguente modo: Una prima partenza dovrà essere effettuata alle ore 10.00 e vi prenderanno parte le categorie: Esordienti, Allievi, Donne e Donne Giovani. La seguente partenza, alle ore 11, dovrà rispettare le seguenti griglie: griglia n. 1: Open Maschile (Under 23, Elite); Junior e Master Sport griglia n. 2: Master 1; Master 2; griglia n. 3: Master 3; Master 4; Master 5; Master 6. Il tempo di attesa tra la partenza di una

il Mondo del Ciclismo n.51

NORME E DISPOSIZIONI ATTUATIVE REGIONALI DELL’ATTIVITÀ MTB 2010 CAMPIONATI REGIONALI - Sono indetti i seguenti Campionati regionali: Specialità Cross Country Xco: Campionato Regionale XCO; Campionato Regionale di Società; Specialità Marathon Xcm: Campionato Regionale XCM, Specialità Downhill: Campionato Regionale DH; Campionato Regionale a squadre. Circuiti Regionali Specialità Cross Country Xco: Gran Prix d’Autunno XCO; Specialità Point To Point Xcp: “Circuito Sardegna Off Road” - Xcp; Specialità Downhill: Coppa Sardegna DH. CATEGORIE, ACCORPAMENTI E PREMIAZIONI INDIVIDUALI DI FINE GARA CATEGORIE: Esordienti 1° anno; Esordienti 2° anno; Allievi 1° anno; Allievi 2° anno; Master Sport; Master 1; Master 2; Master 3; Master 4 e Master 5. ACCORPAMENTI: Junior (Junior - Master Junior); Open maschile (Under 23 Elite); Master 6+ (Master 6 - Master 7 e Master 8); Donne Giovani (Donne Esordienti e Donne Allieve); Donne (Donna Junior -Donna Under 23 - Donna Elite); Amatoriale Femminile (Master Junior F. - Master Sport Woman - Master Woman 30+). Le Società organizzatrici sono tenute a provvedere alla dotazione dei premi in natura per almeno i primi 3 (tre) classificati delle suddette categorie od accorpamenti. CAMPIONI REGIONALI E CAMPIONI XCO E GRAN PRIX D’AUTUNNO XC Questi i titoli in palio: Esordienti 1° anno; Esordienti 2° anno; Allievi 1° anno; Allievi 2° anno; Junior; Master Junior Open Maschile (Under 23, Elite); Master Sport Master 1; Master 2; Master 3; Master 4; Master 5; Master 6+ (Master 6 - Master 7 Master 8); Donne Giovani (Donne Esordienti, Donne Allieve); Donne Open (Donne Junior, Donne Under 23 e Donne Elite); Amatoriale femminile (Master Junior F, Master Sport F e Master F). Per l’assegnazione del titolo e della maglia di Campione regionale delle varie specialità, è necessario acquisire punteggi al termine delle prove previste, di almeno 5 (cinque) corridori per ogni categoria o accorpamento maschile e non meno di 3 (tre) atlete negli accorpamenti femminili. MODALITÀ D’ISCRIZIONE ED ELENCO DEGLI ISCRITTI

La Società che intende partecipare ad una gara è tenuta ad iscrivere i propri atleti tramite il sistema informatico federale, all’indirizzo web http://ksport.fattorek.it/fci. Successivamente si dovrà trasmettere alla Società organizzatrice il fax di conferma dell’avvenuta richiesta d’iscrizione attraverso bollettino c/c postale o bancario, vaglia postale del versamento della tassa d’iscrizione. L’omessa iscrizione provoca la mancata ammissione degli atleti alla gara. Il Responsabile della Società organizzatrice dovrà consegnare ai Giudici di Gara l’elenco degli iscritti redatto in excel o pdf che avrà scaricato dal sistema informatico federale. Su tale elenco, o su elenco separato, dovranno essere riportati gli iscritti appartenenti agli Enti di Promozione. VERSAMENTO TASSA D’ISCRIZIONE La tassa d’iscrizione alle manifestazioni dovrà essere versata entro i termini di scadenza delle iscrizioni, indicato sul programma di gara approvato dal C.R.. Il versamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario, conto corrente postale o con vaglia postale e la ricevuta dell’avvenuto pagamento dovrà essere trasmessa alla Società organizzatrice, via fax o per posta elettronica unitamente all’elenco degli iscritti. In conseguenza di quanto sopra detto, le Società organizzatrici dovranno munirsi di apposito conto corrente bancario o postale ai fini della ricezione della tassa di iscrizione. La Società organizzatrice avrà cura di informare le Società partecipanti circa le modalità con cui effettuare il pagamento della tassa d’iscrizione. Nel caso in cui la quota versata risulti inferiore a quanto dovuto, tutti gli atleti della Società saranno ammessi alla gara solo quando, un dirigente accompagnatore avrà regolarizzato il pagamento durante la verifica delle tessere. Resta inteso che il dirigente preposto dovrà regolarizzare il pagamento della tassa d’iscrizione per tutti gli atleti iscritti e non solo per quelli presenti, anche se questi risultano in numero inferiore. In assenza di ciò, tutti i tesserati della Società inadempiente, saranno esclusi dalla manifestazione. Giusto quanto disposto dal Consiglio Regionale del C.R., le Società organizzatrici delle prove valide per i Campionati regionali di qualsiasi specialità, compresa la Downhill, sono tenute a versare, al termine della gara, al delegato del C.R., la somma corrispondente di 2 (due) Euro per ciascun partecipante. PARTECIPAZIONE DEI TESSERATI AGLI ENTI DELLA CONSULTA Solo se previsto nel Programma di Gara è ammessa la partecipazione alle gare regionali MTB, dei tesserati appartenenti agli Enti di Promozione Sportiva. Questi, in base al piazzamento ottenuto, partecipano alla premiazione individuale di fine gara, ma restano esclusi dall’assegnazione dei punti utili per l’assegnazione dei ti-

43

14-12-2009 12:38:47


il Mondo del Ciclismo n.51

COMUNICATI UFFICIALI

44

griglia e l’altra non deve essere inferiore a 1 minuto. L’organizzatore della gara avrà cura di predisporre in prossimità della partenza le opportune indicazioni per individuare le tre griglie, tenendo opportunamente conto del numero di atleti partecipanti. L’atleta che, al momento dell’appello, o anche successivamente, non risulta presente, o viene a trovarsi in una griglia diversa da quella della categoria di appartenenza, verrà retrocesso in coda al gruppo e partirà per ultimo. NUMERI DI GARA I numeri di gara per la stagione, sono gli stessi assegnati negli anni scorsi. Nel caso di cambio di categoria, prima di procedere all’assegnazione del nuovo numero, il corridore, dovrà restituire obbligatoriamente al Responsabile del Settore Fuoristrada il numero in precedenza assegnatogli. In caso di mancata restituzione l’atleta è tenuto al versamento di 5 €. Non è consentito ritagliare o personalizzare in alcun modo la tabella numerica. Gli atleti inadempienti verranno segnalati al Presidente di Giuria che provvederà alla segnalazione al Giudice Sportivo Regionale per l’adozione dei provvedimenti disciplinari. TASSE DI ISCRIZIONE Nelle gare regionali sono esonerati dal pagamento della tassa di iscrizione tutte le categorie agonistiche M/F. Per tutte le altre categorie la tassa d’iscrizione non può essere superiore a 10 (dieci) euro. CAMPIONATO REGIONALE XCO Detto campionato si disputerà nel periodo marzo/ giugno 2010. Il Settore Regionale Fuoristrada in base al numero delle prove previste, provvederà ad effettuare per ciascun partecipante, 1 o 2 scarti. La modalità degli scarti sarà resa nota con la stesura del calendario 2010. Non potranno essere organizzate gare valide quale prova di Campionato Regionale XCO nelle seguenti date: 25 aprile; 2 maggio; 16 maggio; 6 giugno; 26/27 giugno. In tali date è consigliabile organizzare prove di Point to Point o Marathon. GRAN PRIX D’AUTUNNO XC Le gare relative devono essere effettuate nel periodo settembre/ottobre 2010. Il Settore Fuoristrada in base al numero delle gare in programma provvederà o meno ad assegnare una prova di scarto. L’eventuale scarto sarà reso noto dopo la stesura del calendario. CAMPIONATO REGIONALE DI SOCIETÀ È istituito il Campionato Regionale di Società, con la proclamazione della Società vincitrice. Al termine della stagione si procederà alla somma dei punti ottenuti dai propri atleti, nelle classifiche finali dei Campionati di Cross Country. Risulterà vincitrice la Società che avrà totalizzato il punteggio maggiore. Nelle ultime tre prove del Campionato Regionale e in tutte quelle del Gran Prix d’Autunno, i punti ottenuti dagli atleti delle

p31_45_Comunicati.indd 44

Società partecipanti a dette prove, verranno considerati doppi. Alla Società vincitrice del titolo di Campione regionale è consentito apporre sulle maglie dei propri tesserati lo speciale scudetto. NORME ATTUATIVE POINT TO POINT e MARATHON - ORDINE DI PARTENZA Per le gare Point to Point del “Circuito Sardegna Off Road” e per le “Marathon”, la partenza sarà unica per tutte le categorie ammesse. Devono comunque essere istituite le seguenti griglie per favorire le operazioni pre-gara di verifica partenti: griglia n. 1: Open Maschile (Under 23, Elite); Master Sport e Junior solo gare Point to Point; griglia n. 2: Master 1; Master 2; griglia n. 3: Master 3; Master 4; griglia n. 4: Master 5; Master 6+ e Donne; griglia n. 5: categorie giovanili se previste nel programma gara. Nel caso di contemporanea Escursione o Raid non agonistico, con la presenza di non tesserati, la Società organizzatrice avrà cura di fornire loro una tabella di identificazione di colore e numerazione diversa; di sistemarli in coda nella griglia di partenza e farli partire ad almeno un minuto dall’ultimo atleta tesserato. RILEVAMENTO TEMPI GARA Nelle gare Point to Point valide quali prove del “Circuito Sardegna Off Road” - XCP e per il Campionato Regionale Marathon XCM è previsto il rilevamento tempi e classifiche tramite trasponder (chip) pertanto, tutti gli atleti partecipanti hanno l’obbligo di installare nella propria bicicletta il chip di rilevamento. Il chip dovrà essere necessariamente messo a disposizione a titolo gratuito o cauzionato con la totale restituzione della cauzione dalla società organizzatrice. PARTECIPAZIONE CATEGORIE GIOVANILI Queste manifestazioni possono essere aperte anche alle categorie giovanili (Esordienti M/F e Allievi M/F), solo ed esclusivamente, nel caso in cui la società organizzatrice sia in grado di proporre un percorso alternativo di facile percorrenza, di lunghezza non superiore ai 25 km. TASSA ISCRIZIONE Nelle gare valevoli quali prove del Circuito Regionale XCP e Marathon sono esonerati dal pagamento della tassa di iscrizione tutte le categorie giovanili e agonistiche M/ F (se previste nel programma gara), le stesse sono comunque tenute a pagare la somma di € 3 (tre) quale contributo per il servizio di cronometraggio offerto dalla società abilitata. Per tutte le altre categorie la tassa d’iscrizione non può essere superiore a € 13 (tredici). Nell’eventualità che una Società organizzatrice offra ulteriori servizi (sacchetto rifornimento, gadget, ecc.), gli stessi devono considerarsi facoltativi e pertanto non vincolanti ai fini dell’iscrizione alla gara. “CIRCUITO SARDEGNA OFF ROAD” XCP

Il titolo di campione del circuito regionale suddetto è assegnato in più prove da effettuarsi nel periodo marzo/ottobre. Il Settore Regionale Fuoristrada in base al numero delle prove previste, provvederà ad effettuare per ciascun partecipante, 1 o 2 scarti. La modalità degli scarti sarà resa nota con la stesura del calendario 2010. CAMPIONATO REGIONALE XCM Il Campionato Regionale Marathon XCM, è previsto in prova unica. PEDALATE ECOLOGICHE E CICLOTURISMO MTB Le Pedalate Ecologiche e il Cicloturismo MTB sono manifestazioni non competitive aperte a Società o gruppi o singoli, ed ai non tesserati. Nel caso di concomitanza con una gara MTB, la partenza dovrà essere posticipata di almeno 1 minuto. In questo caso, vista l’obbligatorietà del sistema di rilevamento dei tempi (Chip) per le categorie agonistiche, è consigliato l’uso dello stesso anche per i non tesserati, soprattutto per quelli che opteranno per la percorrenza del tracciato di oltre 25 Km. Questo tipo di manifestazione è aperta ai maggiori di anni 13 fino ad una distanza di 25 km. Per distanze superiori, dall’età di 18 anni in poi. E’ richiesta per tutti una bici da fuoristrada, il casco ed il certificato medico di buona salute. La Società organizzatrice è tenuta a predisporre in prossimità dell’arrivo un punto di ristoro per tutti i partecipanti. La tassa d’iscrizione per queste manifestazioni non potrà superare i 10 €. DOWNHILL GARE REGIONALI . Saranno disputate in un giorno con 2 manches di gara al mattino TASSE DI ISCRIZIONE Nelle gare regionali sono esonerati dal pagamento della tassa di iscrizione tutte le categorie agonistiche M/F. Per tutte le altre categorie la tassa d’iscrizione non può essere superiore a 10 (dieci) EURO. NUMERI DI GARA I numeri di gara dovranno essere messi a disposizione dalla società organizzatrice. In caso di mancata restituzione l’atleta è tenuto al versamento di 5 €. Non è consentito ritagliare o personalizzare in alcun modo la tabella numerica. Gli atleti inadempienti verranno segnalati al Presidente di Giuria che provvederà a prendere gli opportuni provvedimenti. ANNULLAMENTO In caso di condizioni atmosferiche difficili, il Presidente del Collegio di Giuria potrà decidere di annullare la prova, dopo aver consultato il Delegato Tecnico o, in mancanza, il Presidente della Società organizzatrice. In caso di peggioramento delle condizioni atmosferiche durante la 1^ manche, che impedissero di portare a termine la stessa, e la successiva 2^ manche, si procederà anche in questo caso dopo le dovute consultazioni, all’annullamento della stessa. Nel caso in cui la 1^ manche sia stata conclusa regolarmente e ci si trovasse nel-

le condizioni di non poter effettuare la 2^, ai fini del risultato finale basterà il risultato della unica manche effettuata. SERVIZIO DI RISALITA Il costo del servizio di risalita deve essere indicato nel programma gara; non sono previste esenzioni di categorie. Le Società che risulteranno autosufficienti non sono tenute a corrispondere il costo del servizio. CAMPIONATO REGIONALE DH Il Comitato Regionale consiglia alle Società organizzatrici delle prove del Campionato regionale, promuovere contestualmente una gara di una Play DH, riservata ai Giovanissimi. Il Campionato si disputerà nel periodo marzo/ ottobre. Il Settore Fuoristrada Regionale, in base al numero delle prove previste, provvederà ad effettuare per ciascun partecipante, 1 o 2 scarti. La modalità degli scarti sarà resa nota con la stesura del Calendario. Per l’assegnazione del titolo e della maglia di Campione regionale della specialità, è necessario acquisire punteggi al termine delle prove previste, di almeno 3 (tre) corridori per ogni categoria o accorpamento maschile e non meno di 3 (tre) atlete negli accorpamenti femminili. Per i vincitori delle categorie che non raggiungono i tre atleti nella classifica finale, verrà istituito un premio di riconoscimento per la “costanza ciclistica”. ACCORPAMENTI PREVISTI NEL CASO NON SI RAGGIUNGA IL NUMERO MINIMO DI ATLETI: 1. Master 30/39 (master 1/2) 2. Master 40+ 3. Donne ( Donna Junior, Elite e amatoriale) . COPPA SARDEGNA Le gare di Downhill inserite nel circuito “Coppa Sardegna”, si svolgono su un tracciato interamente in discesa, con partenza individuale o collettiva a cronometro, con tempo di percorrenza inferiore ai 2’00 e percentuale di asfalto superiore alla norma. ALTRE CARATTERISTICHE 1. gare su percorsi facili e brevi, dedicate alla promozione della disciplina; 2. trofeo regionale con assegnazione di titoli finali per società e per categorie; 3. istituzione della 3 manches al di sotto del 1’ o Km di gara; ai fini della classifica finale si determinerà il miglior tempo tra le 3 disputate; 4. tasse di gara ridotte; 5. cronometraggio a cura degli organizzatori; 6. Si dà possibilità di inserimento di ulteriori manifestazioni del circuito, previa richiesta da effettuarsi almeno 30 (trenta) giorni prima dello svolgimento della stessa. PROGRAMMA DI GARA 1. Il programma deve prevedere indicativamente la seguente tempistica: 2. dalle ore 7.30 alle 8.30 ricognizione pista a piedi; 3. dalle ore 8.30.00 alle 10.00 verifica tessere; 4. dalle ore 8.30 alle 10.00 prove libere assistite; 5. ore 11.00 prima manche amatoriale/

14-12-2009 12:38:48


COMUNICATI UFFICIALI

agonista; 6. 60 minuti dopo il termine della prima seconda manche amatoriale/agonista. CAMPIONATO REGIONALE DI SOCIETÀ Viene istituito il Campionato Regionale di Società, con la proclamazione della Società vincitrice che a fine stagione, dopo aver sommato i punti ottenuti dai propri atleti nella classifica finale del Campionato Regionale Downhill e della Coppa Sardegna, avrà ottenuto il punteggio maggiore. NORME DI RINVIO Il presente regolamento è portato all’approvazione del Consiglio Regionale del C.R. e successivamente alla Struttura Tecnica Federale Settore Fuoristrada e integra le norme attuative emanate dallo stesso settore nazionale per l’anno 2010. Per quanto sopra, il presente regolamento potrà subire variazioni e/o integrazioni. IL PRESIDENTE Salvatore Meloni

MOLISE

le domande di iscrizione alla segreteria del C.R. Molise via Carducci 4/c 86100 Campobasso (fax 0874/90781 o email molise@federciclismo.it). IL PRESIDENTE Silvestro Belpulsi

ORGANI DI GIUSTIZIA --9988 <+4+:5 COMUNICATO N. 44 DEL 8 DICEMBRE 2009 OMOLOGAZIONI - Esaminata la documentazione trasmessa dal Presidente di Giuria, si omologano, senza provvedimenti, i risultati della manifestazione: -Id Gara 29277 - “30° G.P. Mosole” - Ciclocross - svoltasi a Mussolente(VI) il 29.11.2009 - organizzata dal G.S. Volpaia A.S.D.(03R2842) - p.v. il 3.12.2009. IL G.S.R. Lorenzo Floriani

)6'2:5'*/-+

CORSO TECNICO ALLENATORE CATEGORIE AGONISTICHE (DS II LIVELLO) - Si comunica che il corso di Tecnico Allenatore Categorie Agonistiche (ex DS II Livello) si svolgerà nei mesi di Gennaio-Febbraio 2010. La quota di iscrizione del corso è fissata in € 200,00 come da tabelle federali. Il corso avrà la durata di 64 ore complessive distribuite in moduli di 4 ore oltre a 4 ore di esercitazioni pratiche. Per ogni modulo frequentato (4 ore) verrà riconosciuto 1 credito formativo. Per l’ammissione all’esame finale gli iscritti dovranno frequentare almeno 56 ore complessive. I corsisti che non avranno raggiunto il numero minimo di presenze previsto potranno recuperare le ore di assenza frequentando le lezioni mancanti anche in un corso successivo o in un corso organizzato in un’altra regione. I calendari dei corsi verranno comunicati direttamente agli iscritti. I corsisti in possesso della qualifica di Tecnico Istruttore delle Categorie Giovanili possono assentarsi alle prime 16 ore di corso - 4 lezioni, poiché già svolte nel precedente corso. Si comunica che il corso è aperto anche ai Direttori Sportivi di II e III livello che volessero ottenere la nuova qualifica di “Tecnico Allenatore delle Categorie Agonistiche”; i Direttori Sportivi di II livello dovranno frequentare 32 ore (8 lezioni) al costo di € 100,00, mentre i Direttori Sportivi di III livello dovranno frequentare 24 ore (6 lezioni) al costo di € 75,00. Sia i Direttori Sportivi di II che quelli di III livello non devono sostenere alcun esame per acquisire la nuova qualifica. Pertanto, si informa che tutti gli interessati possono far pervenire

COMUNICATO N. 46 DEL 10 DICEMBRE 2009

p31_45_Comunicati.indd 45

OMOLOGAZIONI / ZULASSUNGEN Il Giudice Sportivo Regionale - Giancarlo Baldessari ha omologato le seguenti manifestazioni: Der Oberkampfrichter - Giancarlo Baldessari hat folgende Veranstaltungen zugelassen: SENZA PROVVEDIMENTI / OHNE STRAFMASSNAHMEN - CICLOCROSS - Bolzano/Bozen - I.d. gara Nr. 29088 del/vom 08/11/2009 - 18° Trofeo Città di Bolzano - Centro Ciclocross USSA A.S.D. CICLOCROSS - Laives/Laifers - I.d. gara Nr. 29110 del/vom 22/11/2009 - 3° Trofeo Città di Laives - S.C. Altair ASD CICLOCROSS - Vadena/Pfatten - I.d. gara Nr. Del/vom 28/11/2009 - Trofeo Ciclocross USSA - Centro Ciclocross USSA A.S.D. IL G.S.R. Giancarlo Baldessari

:59)'4' COMUNICATO N. 20 DEL 2 DICEMBRE 2009 Letti i verbali di gara pervenuti, eventuali denuncie allegate o pervenute separatamente, si procede alla omologazione delle gare sotto indicate GARE SENZA PROVVEDIMENTI - Pista - Gara nr. 257 del 15.9.09 Mem Silvano Savelli Org. Gc Pista San Carlo Asd Amatoriali - Gara nr. A014 del 15.9.09 2 Prova Campionato Regionale Org. Gc Pissta San Carlo Asd si prende ato della decisione di non effettuare la gara per mancanza di iscritti C012 del 11.10.09 Marathon Elba Ovest

comporta la sospesione da qualsiasi attivita’ federale.

COMUNICATO N. 21 DEL 9 DICEMBRE 2009 Letti i verbali di gara pervenuti, eventuali denuncie allegate o pervenute separatamente, si procede alla omologazione delle gare sotto indicate GARE SENZA PROVVEDIMENTI - Esordienti - Gara nr. 063 Del 26.4.2009 1 Anno 15 Tr Di Primavera Del Monte Pisano Org. Asd Monte Pisano 064 del 26.4.2009 2 Anno 15 Tr Di Primavera Del Monte Pisano Org. Asd Monte Pisano Donne Juonres Elite - Gara Nr. 019 Del 29.03.2009 1 Tr Rada Del Saraceno Org. Gs Arena Del Popolo Vada Acd Elite Gara nr. 036 Del 13.4.2009 47° Gp Sportivi Poggio Alla Cavalla Org. Gs Poggio Alla Cavalla Asd IL G.S.R. Enrico Bartoli

)'2'(8/' COMUNICATO N. 1 DEL 10 DICEMBRE 2009 Visto i verbali dei Collegi di Giuria e gli atti allegati, il G.S.R. omologa le seguenti gare : GARE SENZA PROVVEDIMENTI - Ciclocross - gara M01 - “1° Trofeo Vanity Coffee” - Org. ASD Sergio Lganà Cycling Team del 29/11/2009. IL G.S.R. Espedito Bennardo

9/)/2/' COMUNICATO N. 17 DEL 10 DICEMBRE 2009 Esaminata la documentazione pervenuta dai rispettivi collegi dei Commissari di Gara, si provvede all’omologazione delle seguenti gare o manifestazioni senza provvedimenti: GIOVANISSIMI - G 10 del 02.05.2009 ID 27520 Organizzata A.S.D. Mongibello Mtb Team; G 13 del 30.05.2009 ID 27486 “ A. S. D. Etna Free Bike; G 56 del 14.06.2009 ID 28173 “ A. S. D. Libertsa Piano Gelo; G 93 del 10.10.2009 ID 29159 “ A. S. D. Ciclistica Amatori; AMATORI - C 08 del 14.06.2009 ID 28712 Organizzata A. S. D. ACRS Ciclo Team Sicilia; C 16 del 09.08.2009 ID 28809 “ A. S. D. Picone Giacomo; C 17 del 06.09.2009 ID 28912 “ A. S. D. Etna Free Bike; C 26 del 11.10.2009 ID 29167 “ P. A. D. Pozzarello Spinal Club 2000; C 27 del 18.10.2009 ID 29171 “ P. A. D. Zecchino; MOUNTAIN NIKE - MTB 16 del 17.05.2009 ID 27682 Organizzata G. S. D. Club. MTB Gangi; IL G.S.R. Agostino Castiglia

il Mondo del Ciclismo n.51

COMUNICATO N. 59 DEL 25 NOVEMBRE 2009

Org. Soc D. Elba Ovest C013 del 27.0.09 9 Pedalata Ecologica Tr Avis Camaiore Org. Tav Bertolucci E Coluccini C014 del 11.10.09 10 Tr Assindustria Org. Gs Colline Lucchesi Asd M005 del 18.9.09 8 Cronoscalata Bagno Vignoni Rocca D’orcia Org. Orso On Bike Club Asd M006 del 20.9.09 20 Gf Del Brunello E Della Val D’orcia Org. Orso On Bike Club Asd M007 del 4.10.09 Sinalunga Bike 2009 Org. Donkey Bike Club Asd M008 del 11.10.09 Marathon Elba Ovest Mtb Org. Soc. D. Elba Ovest Esordienti - Gara nr. 244 del 6.9.09 1-2anno 3 Tr Bar Sport Org. Gs Arena Del Popolo Vada Acd 246 del 6.9.09 Donne Es. 1 Tr Costa Etrusca Org. Acd Costa Etrusca 250 del 13.9.09 1 Anno 28 Coppa Umberto Matteucci 24 Coppa Festeggiamenti Butesi Org. Gs Butese Asd 275 del 27.9.09 2 Anno Gp Citta’ Di Monsummano Terme Me. Bettaccini Orlando Org. Vc Monsummanese Asd GARE CON PROVVEDIMENTI - Esordienti - Gara nr. 274 Del 27.9.09 1 Anno Gp Di Mosummano Terme P.M. Arredo Bagno Mem Bettaccini Orlando Org. Vc Monsummanese Asd Letti gli atti pervenuti rilavata la denuncia del Collegio dei Commissari relativa mancato rispetto delle disposizioni del collegio di giuria da parte di cineoperatori, visto l’art 1.33 all. 3 RTAA si applica il seguente provvedimento: ammenda € 100.00 alla Società VC Monsummanese ASD cod. 08K1910 245 DEL 26.6.09 1-2 anno XIV Memorial Targetti Pietro ORG. GS S. Ippolito Vernio Asd Letti gli atti pervenuti rilavato il provvedimento del Collegio dei Commissari per fatti di corsa relativo ad azione scorretta ai danni di concorrenti in gara, visto l’art 3.13 all. 6 RTAA Si rende noto il provvedimento del collegio dei commissari: espulsione dalla gara dell’atleta R.N. tess. Nr. 677538B della società SCD Castelfiorentino Banca Cambiano cod. 08J0021 Questo Organo di Giustizia valutati gli atti ritiene congruo il provvedimento della Giuria. JUNIORES - Gara nr. 276 DEL 29.9.09 11 Tr Commercio Industria Artigianato Org. Asd Cipriani e Gestri Letti gli atti pervenuti rilevata la denuncia del Collegio dei Commissari relativa a ingiurie nei confronti di un componente del collegio dei commissari, visto l’art 2.50 all. 5 RTAA si applica il seguente provvedimento: 2 (due) settimane di sospensione all’atleta Pontieri Federico tess. 589956X della Società Ubaldo Signorri cod. 08B1360 Art. 157 R.T.A.A. il mancato pagamento entro 30 (trenta) gg dalla ricezione della comunicazione, delle ammende inflitte da questo organo di giustizia,

45

14-12-2009 12:38:49


ULTIM’ORA F.C.I. 9+-8+:+8/'-+4+8'2+ COMUNCATO DI N. 34 DEL 11 DICEMBRE 2009

Il Consiglio di Presidenza nella riunione del 10 dicembre 2009; Visto quanto previsto dall’art.11 del Regolamento Organico Articolo 11 - Validità della tessera 1. La tessera ha validità dalla data del rilascio al termine dell’anno solare di riferimento. La stessa può essere prorogata da apposita delibera di Consiglio Federale ai soli fini della copertura assicurativa annuale e cessa, ai fini sportivi, con il termine della stagione ciclistica per la quale é stata rilasciata. In considerazione del fatto che il termine della validità della tessera al 31 dicembre 2009 potrebbe comportare disagi per la partecipazione alla stagione agonistica di ciclocross ed in particolar modo ai Campionati Italiani e Regionali in programma a gennaio 2010, ha deliberato di prorogare la validità della tessera, ai soli fini assicurativi, al 31 gennaio 2010 per tutti i tesserati al 28 febbraio 2010 per quegli atleti per i quali è stata attuata la procedura di prestito temporaneo per attività ciclocross. Questi ultimi potranno, con la tessera 2009, partecipare esclusivamente ad attività di ciclocross. IL SEGRETARIO GENERALE Maria Cristina Gabriotti

il Mondo del Ciclismo n.51

CALABRIA

46

COMUNICATO N. 20 del 11 dicembre 2009 CORSI DI AGGIORNAMENTO DIRETTORI DI CORSA E ORGANIZZAZIONE - Si rammenda che il giorno 9 gennaio 2010 alle ore 14/00, presso l’Hotel Lamezia di Lamezia Terme, si effettueranno i corsi di aggiornamento per Direttori di Corsa e di Organizzazione. Si raccomandano i Signori interessati di essere puntuali. Nella stessa data e negli stessi locali si effettueranno gli esami finali per i nuovi Direttori di Corsa. CORSI DIRETTORI SPORTIVI DI 1°

p46_47_Ultimora.indd 46

- 2° LIVELLO e AGGIORNAMENTO 1° 2° 3° LIVELLO - Vista la carenza di partecipazione ai corsi di formazione e di aggiornamento per Direttori Sportivi, viene prorogata la data di adesione al 15 gennaio 2010. Coloro che intendano partecipare ai suddetti Corsi dovranno inviare la richiesta all’indirizzo mail: calabria@federciclismo.it o al fax: 0984408882 2009. mailto:calabria@federciclismo.it La località di svolgimento del Corso verrà stabilita subito dopo la scadenza del 15 gennaio 2010 e la data sarà sicuramente nei primi mesi del 2010. COMUNICATO N. 21 DEL 11 DICEMBRE 2009 RETTIFICA N°COMUNICATO

CORSI DI AGGIORNAMENTO DIRETTORI DI CORSA E ORGANIZZAZIONE - Si rammenda che il giorno 9 gennaio 2010 alle ore 14/00, presso l’Hotel Lamezia di Lamezia Terme, si effettueranno i corsi di aggiornamento per Direttori di Corsa e di Organizzazione. Si raccomandano i Signori interessati di essere puntuali. Nella stessa data e negli stessi locali si effettueranno gli esami finali per i nuovi Direttori di Corsa. CORSI DIRETTORI SPORTIVI DI 1° - 2° LIVELLO e AGGIORNAMENTO 1° 2° 3° LIVELLO - Vista la carenza di partecipazione ai corsi di formazione e di aggiornamento per Direttori Sportivi, viene prorogata la data di adesione al 15 gennaio 2010. Coloro che intendano partecipare ai suddetti Corsi dovranno inviare la richiesta all’indirizzo mail: calabria@federciclismo.it o al fax: 0984408882 2009. mailto:calabria@ federciclismo.it La località di svolgimento del Corso verrà stabilita subito dopo la scadenza del 15 gennaio 2010 e la data sarà sicuramente nei primi mesi del 2010. COMUNICATO N. 22 DEL 11 DICEMBRE 2009

Il Consiglio Regionale nella riunione del 9/12/2009, ha, tra l’altro, nominato parte dei componenti dei vari Settori Regionali e della Commissione Regionale dei Commissari di Gara che, pertanto, attualmente

risultano composti per come di seguito riportato: Commissione Regionale dei Commissari di Gara: Giovanni Passarelli - Presidente; Antonio Nigro - Segretario; Domenica Frascati - Componente; Settore Strada: Responsabile: Bartolo Latella; Componenti: Giuseppe Neto, Michele Lavorato, Gino Salvatore Ventura, Gennaro Cariati, Davide Lupo, Roberto Burdo e Giuseppe Pedrini; Referente per il Consiglio il Vice Presidente Lucio Cariati; Settore Giovanile: Responsabile: Giuseppe D’Ambrosio; Referente per il Consiglio il Consigliere Fernando Arlia; Settore Fuoristrada: Responsabile: Daniele Lofaro; Componenti: Angelo Rocca, Filippo Gaglianone e Domenico Macrì; referente per il Consiglio il Consigliere Gaetano Di Maggio; Settore Amatoriale e Cicloturistico: Responsabile: Pasquale Citrigno; Componenti: Joe Colaccino, Filippo Laganà e Carlo Lavorato; Referente per il Consiglio il Vice Presidente Cosimo Varacalli; Settore Studi: Responsabile: Roberto Sgambelluri; Giudice Sportivo Regionale: Espedito Bennardo; Giudice Sportivo Regionale Supplente: Francesco Passarelli; Commissione Disciplina: Presidente: Avv. Francesco Sabatino; Componenti: Avv. Alberto Pugliese, Avv. Marisa Lazzinnaro. COMUNICATO N. 23 DEL 11 DICEMBRE 2009

Con riferimento al comunicato n. 15 del 12/10/2009, pubblicato su “Il Mondo del Ciclismo” n. 43 del 22/10/2009, viene prorogato al 11/01/2010 il termine entro i l quale far pervenire al Comitato Regionale le richieste per ogni gara di cui si chiede l’inserimento nel calendario 2010. Si ricorda che le richieste, formulate tenendo conto di quanto contenuto nel citato comunicato n. 15, possono essere inviate anche tramite fax al numero 0984408882 o via e-mail all’indirizzo di posta elettronica calabria@federciclismo.it (presso il

Comitato è disponibile un fac-simile di richiesta gara). COMUNICATO N. 24 DEL 14 DICEMBRE 2009

Settore Amatoriale e Cicloturistico Regionale - MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER LA FORMAZIONE DEL CALENDARIO 2010 - Questo Comitato Regionale indice l’organizzazione dei campionati cicloturistico-amatoriali valevoli per la stagione 2010. Allo scopo si richiede, alle ASD in regola con l’affiliazione, di aderire facendone esplicita menzione nella richiesta di inserimento nel calendario 2010. Nello specifico, questo Comitato Regionale organizza: CAMPIONATO REGIONALE STRADA Il Campionato Regionale Strada 2010 si disputerà in prova unica, in base alle candidature pervenute. La tipologia di manifestazione indicata è quella della gara amatoriale in linea o, al più, in circuito ampio da ripetere più volte. Il chilometraggio complessivo deve essere, in ogni caso, compreso tra i 60 e gli 80 Km. In base al principio di turnazione avviato negli anni precedenti, sarà data preferenza alle candidature provenienti dalla provincia di Catanzaro. La data di svolgimento della prova dovrà essere antecedente a quella dei campionati italiani che si svolgeranno entro il mese di giugno. In occasione del campionato regionale strada non saranno approvate altre manifestazioni a carattere ciclamatoriale sull’intero territorio regionale. Compete all’ASD organizzatrice prevedere l’utilizzo dei più comuni sistemi di assistenza tecnica ai giudici di gara per la formulazione delle classifiche. Ai vincitori delle varie categorie sarà consegnata la maglia di “Campione Regionale Strada FCI Calabria 2010” a cura del Comitato Regionale. CAMPIONATO REGIONALE DELLA MONTAGNA Il Campionato Regionale della Montagna si disputerà in prova unica, con assegnazione delle maglie a carico dell’ASD organizzatrice, in base alle candidature pervenute. Il Comitato Regionale valuterà le candidature secondo un criterio basato sulla qualità complessiva delle manifestazioni pro-

14-12-2009 13:20:28


ULTIM’ORA

p46_47_Ultimora.indd 47

Il Campionato Regionale degli Enti (FCI - UDACE - UISP) si svolgerà in prova unica il 06 settembre 2010. In base agli accordi assunti, per l’anno 2010 l’organizzazione del presente campionato compete a questo Comitato Regionale. La tipologia della manifestazione è quella della gara amatoriale in linea, o circuito ampio da ripetere più volte, con chilometraggio complessivo compreso tra i 50 e gli 80 Km. Sarà data preferenza alle candidature provenienti dalla provincia di Cosenza. In occasione del campionato regionale degli Enti non saranno (da questo Comitato e dagli altri enti di promozione sportiva aderenti) approvate altre manifestazioni sull’intero territorio regionale. Compete all’ASD organizzatrice prevedere l’utilizzo dei più comuni sistemi di assistenza tecnica ai giudici di gara per la formulazione delle classifiche nonché l’acquisto delle maglie da consegnare ai vincitori delle varie categorie (il costo delle maglie sarà ripartito tra i soggetti sottoscrittori dell’accordo e rimborsato all’ASD organizzatrice). COPPA CALABRIA E’ un circuito di più gare la cui tipologia di manifestazioni è quella delle manifestazioni cicloturistico-amatoriali in linea con chilometraggio classificato come Medio-Fondo, Fondo o Gran-Fondo. Compete all’ASD organizzatrice prevedere l’utilizzo dei più comuni sistemi di assistenza tecnica ai giudici di gara per la formulazione delle classifiche. In occasione delle prove di Coppa Calabria non saranno approvate altre manifestazioni a carattere cicloturistico-amatoriale sull’intero territorio regionale. È prevista una premiazione finale a cura di questo Comitato Regionale. CAMPIONATI PROVINCIALI STRADA Nell’ambito della stessa provincia è previsto lo svolgimento dei campionati provinciali strada in più prove. La tipologia delle manifestazioni in oggetto è quella delle gare in linea o a circuito. Ai vincitori delle varie categorie sarà consegnata la maglia di “Campione Provinciale” a cura dei rispettivi Comitati Provinciali. In occasione delle prove di campionato provinciale non saranno approvate altre manifestazioni a carattere ciclamatoriale sullo stesso territorio provinciale.

In tutte le manifestazioni cicloturistico-amatoriali, valevoli a vario titolo per i presenti campionati/iniziative, le ASD organizzatrici hanno l’obbligo di versare a questo Comitato Regionale € 1,00 per ogni iscritto. Il calendario delle manifestazioni ciclistiche per l’anno 2010 sarà stilato in forma provvisoria entro il 15.01.2010 sulla base delle candidature pervenute presso la segreteria di questo Comitato Regionale (fax 0984.408882 e/o e-mail calabria@federciclismo. it) entro e non oltre il 11.01.2010. Le richieste, anche quelle inviate in data antecedente il presente comunicato, andranno presentate in base al modulo di richiesta richiedibile presso la segreteria di questo Comitato Regionale. L’ASD organizzatrice, sottoscrivendo il modulo di richiesta, dichiarerà di impegnarsi a rispettare le norme ed i regolamenti FCI regionali e nazionali in vigore nel 2010, nonché ogni altra normativa vigente in materia, e di essere al corrente che, in mancanza del rispetto delle disposizioni in essi contenute, questo Comitato Regionale può anche annullare la manifestazione. Non saranno accettate candidature per i vari campionati pervenute oltre i termini prefissati. Per informazioni e/o comunicazioni è possibile contattare il Responsabile del Settore Cicloturistico-Amatoriale Regionale, arch. Pasquale Citrigno, al 328/7157622. Il presente comunicato sostituisce i precedenti per le parti contrastanti. IL PRESIDENTE Domenico Bulzomì

SARDEGNA COMUNICATO N. 43 DEL 14 DICEMBRE 2009

AUGURI - In occasione delle imminenti festività il Presidente e l’intero Consiglio Regionale del Comitato Regionale Sardegna della F.C.I., rivolgono agli atleti, ai dirigenti provinciali e sociali, ai Giudici di Gara ed ai loro familiari, nonché a quanti si prodigano a favore del nostro sport, gli auguri di buone feste natalizie e di un 2010 ricco di soddisfazioni. CALENADARIO MTB 2010 - Si ricorda che dal 9 dicembre scorso e

fino al 20 dicembre sono aperte le iscrizioni delle gare nel Calendario di attività MTB per il 2010. Le domande devono essere inoltrate al Comitato Regionale a mezzo dell’usuale Mod. 1/CTR. Si consiglia di indicare almeno due date, allo scopo di favorire l’accoglimento della richiesta. Le tasse d’iscrizione, di € 50,00 per le prove di Campionato e di € 20,00 per tutte le altre gare, saranno versate dalle rispettive Società richiedenti il giorno in cui si terrà la riunione per la stesura definitiva del Calendario 2010, che si terrà presumibilmente a fine dicembre 2009. La data e la sede della riunione formeranno oggetto di apposito Comunicato ufficiale. MODELLO EAS - Domani 15 dicembre, scade il termine per la presentazione del Modello EAS. Le istruzioni e il modello in questione potranno essere scaricati dal sito della Federazione Ciclistica Italiana link “Fisco & Sport.” IL PRESIDENTE Salvatore Meloni

ORGANI DI GIUSTIZIA G.S.R. ,8/;2/<- COMUNICATO N. 33 DEL 11 DICEMBRE 2009

Visti i verbali dei Collegi di Giuria e gli atti allegati, il G.S.R. omologa le seguenti: GARE SENZA PROVVEDIMENTI - Ciclocross: n. 28468 del 06.12.09 - 16° G.P. Lucinis / Campionato Regionale FVG / Trofeo Triveneto Ciclocross / 30° G.P. Calcestruzzi Mosole, org. ASD U.C. Caprivesi; n. 29275 del 06.12.09 - Ciclocross Promozionale Giovanile / Trofeo Triveneto Ciclocross / 30° G.P. Calcestruzzi Mosole, org. ASD U.C. Caprivesi.Mountain Bike : n. 003 del 29.11.09 - Trofeo Ki.Co.Sys. / 3^ Prova Campionato d’Inverno 2009, org. Ki.Co. Sys. Ermetic Serramenti ASD; n. 002 del 08.12.09 - Acid & Chilly Race / Trofeo d’Inverno 2009, org. ASD Acido Lattico Team. IL G.S.R. Albino Momente’

il Mondo del Ciclismo n.51

poste. La tipologia di manifestazione indicata è quella della manifestazione ciclamatoriale in linea o, al più, in circuito ampio da ripetere più volte. Il chilometraggio complessivo deve essere, in ogni caso, compreso tra i 50 e gli 80 Km. Compete all’ASD organizzatrice prevedere l’utilizzo dei più comuni sistemi di assistenza tecnica ai giudici di gara per la formulazione delle classifiche. In occasione del Campionato Regionale della Montagna non saranno approvate altre manifestazioni a carattere ciclamatoriale sull’intero territorio regionale. CAMPIONATO REGIONALE A CRONOMETRO INDIVIDUALE Il Campionato Regionale a Cronometro Individuale si disputerà in prova unica, in base alle candidature pervenute. Il chilometraggio complessivo deve essere compreso tra i 10 ed i 20 Km. Compete all’ASD organizzatrice prevedere l’utilizzo dei sistemi di cronometraggio per la formulazione delle classifiche. In occasione del campionato regionale a cronometro non saranno approvate altre manifestazioni a carattere ciclamatoriale sull’intero territorio regionale. Ai vincitori delle varie categorie sarà consegnata la maglia di “Campione Regionale Cronometro FCI Calabria 2010” a cura del Comitato Regionale. CAMPIONATO REGIONALE DI CICLOTURISMO PER SOCIETÀ Il Campionato Regionale di Cicloturismo per Società si disputerà in più prove (minimo tre) distribuite su ogni provincia in base alle candidature pervenute. La tipologia delle manifestazioni valide sono quelle a carattere esclusivamente cicloturistico, con chilometraggio compreso tra i 50 ed gli 80 Km, o cicloturistico-amatoriale, con chilometraggio compreso tra gli 81 e i 120 Km. In occasione delle prove valide per il campionato regionale di cicloturismo non saranno approvate altre manifestazioni analoghe sull’intero territorio regionale. È prevista la premiazione finale della prima ASD Classificata a cura di questo Comitato Regionale; la stessa ASD nella stagione 2011 potrà fregiarsi sulle divise sociali della scritta: “Società Campione Regionale di Cicloturismo 2010”. CAMPIONATO REGIONALE DEGLI ENTI

47

14-12-2009 13:20:28


p48_SantiniADV_10-09.indd 48

16-11-2009 14:30:29

n.51 - 2009 de "Il Mondo del Ciclismo"  

Rivista Ufficiale della F.C.I.

Advertisement