Page 1

CAMPANE TIBETANE Le campane tibetane sono oggetti per riprodurre il suono dell'OM originario. Una delle loro caratteristiche più preziose è che sono formate solitamente con una lega derivante dalla fusione di sette metalli corrispondenti ciascuno a uno degli antichi sette corpi celesti del nostro sistema solare. Ne esistono diversi tipi, ed il loro suono varia in base alla proporzione dei componenti della lega, alla forma ed allo spessore. Questi sono i metalli di cui sono formate ed i corpi celesti:

Oro Argento Mercurio Rame Ferro Stagno Piombo

Sole Luna Mercurio Venere Marte Giove Saturno

Le Campane Tibetane producono quindi suoni in armonia con le vibrazioni delle sfere celesti, e trasmettono queste vibrazioni a chi le suona o anche a chi semplicemente le ascolta. Questo fenomeno si chiama, in termini tecnici, “concordanza di fase” ed è come mettere due pendoli uno accanto altro. Dopo un certo periodo di tempo iniziano a seguire lo stesso ritmo, come due onde che tendono a unirsi e a vibrare all’unisono. Grazie a questo fenomeno, quando si percuote una campana tibetana si creano delle forti vibrazioni che si propagano lungo il braccio (se la campana viene tenuta sul palmo della mano) o lungo il punto in cui è appoggiata la campana stessa (nel caso ad esempio in cui venga appoggiata su un chakra), massaggiandolo in profondità. Si viene così a creare una “concordanza di fase” fra la campana e la persona che vi è a contatto, producendo di solito uno stato di profonda quiete interiore ed esteriore, che può andare ben al di là del semplice rilassamento, fino a raggiungere le frequenze delle onde degli stati meditativi più profondi. Interessante è anche il lavoro di collegamento (tra i sette Chakras del nostro corpo sottile e i sette Corpi Celesti del sistema solare), che viene creato dalla vibrazione dei sette metalli con cui sono fatte le campane tibetane. Il corpo umano è anche un insieme di vibrazioni ed onde, a se gli organi sono sani, vibrano alla giusta frequenza, mentre gli organi ammalati hanno una frequenza disturbata. Le vibrazioni delle campane tibetane richiamano la frequenza armoniosa originale, e stimolano così il corpo, facendolo entrare in sintonia con la sua frequenza, ritrovando le proprie frequenze armoniose autonomamente.

MASSAGGIO SONORO CON LE CAMPANE TIBETANE Nella medicina orientale si dice che il corpo umano e' formato oltre che dalla parte più densa materiale visibile ad occhio,anche da una parte più sottile composta da onde di energia e vibrazioni. Quando una persona e' in buona salute vibra alla giusta frequenza e la sua energia scorre liberamente,viceversa in caso di malattia la vibrazione e' distorta e l'energia presenta accumuli e blocchi. II massaggio sonoro delle campane tibetane aiuta a ripristinare le giuste frequenze sciogliendo i blocchi e liberando l'energia, permettendo al corpo di ritrovare il suo normale stato di salute. La musica da sempre e' considerata sacra; essa ci permette di entrare in contatto maggiormente con la parte più profonda di noi stessi, dove regna un forte senso di pace. La giusta energia e la giusta vibrazione non sono solo per godere di ottima salute, ma soprattutto per andare al di la dei normali stati di coscienza ordinaria. Ascoltare musica ci permette di entrare più facilmente in uno stato profondo di meditazione dove regna la possibilità di far si che il nostro spirito penetri nel nostro conscio, nella nostra parte più materiale, facendoci provare quella sensazione di unità e amore che ci appartiene ma di cui ci siamo dimenticati. Il suono delle campane tibetane armonizza i chakras.cura l'insonnia, riequilibra emisfero destro ed emisfero sinistro, ridesta la nostra parte creativa, stimola l'energia vitale presente in noi.

1


LE CAMPANE TIBETANE E IL MASSAGGIO SONORO Le Campane Tibetane, sono delle ciotole (vengono infatti anche definite "Ciotole Tibetane") composte da 7 o 12 metalli. Storicamente sembra siano state introdotte in Tibet dall'India, ai tempi del Buddha Shakyamuni (566 - 486 a.c.). Originariamente erano ciotole con le quali i monaci mendicavano il cibo come istruiti dal Buddha, e quindi, in Tibet, venivano utilizzate per comunicare agli altri la propria posizione o per invitare i monaci alle meditazioni comuni, grazie alla loro capacità di produrre dei suoni udibili a grande distanza. Proprio per questo la ricerca della migliore sonorità si sviluppò ulteriormente arrivando a grandi livelli di sofisticatezza. Le vibrazioni sonore iniziarono ad essere utilizzate durante le meditazioni in quanto in grado di penetrare facilmente nell'organismo e provocare un profondo stato di armonizzazione e rilassamento. Proprio la loro capacità di suscitare questi stati, fece sì che le campane tibetane cominciarono ad essere utilizzate per scopi terapeutici. La conoscenza della fabbricazione corretta delle campane venne conservata e tramandata all'interno di particolari nuclei familiari di generazione in generazione. Essendo il Tibet rimasto isolato dal resto del mondo, almeno fino al 1959, quando assieme al Dalai Lama, molti monaci e civili fuggirono in India del nord, questa conoscenza rimase oscura all'occidente. Quindi, alcuni medici e ricercatori spirituali, venuti in contatto con la comunità tibetana in esilio, portarono questa conoscenza nel mondo occidentale. Le Campane Tibetane possono essere utilizzate a livello ambientale oppure, nel caso di una forma terapeutica, vengono appoggiate in determinate parti del corpo e quindi percosse. I suoni primari ed armonici prodotti dalle campane tibetane entrano in risonanza gli uni con gli altri amplificando il loro potere e quindi provocando una risposta dell'organismo che si apre con naturalezza all'ingresso delle vibrazioni sonore attraverso l'elemento "acqua" del nostro corpo. Le vibrazioni sonore permeano l'organismo riportandolo ad uno stato di equilibrio, sciogliendo con naturalezza i "nodi" fisici ed emozionali e risultando in un profondo stato di rilassamento. A questo riguardo sono state fatte molte sperimentazioni scientifiche che hanno dimostrato come il massaggio sonoro abbia la capacità di provocare molti effetti positivi sia a livello psicofisico che ambientale. Funzioni psichiche evolutive 1 Meditazione 2 Produrre un profondo rilassamento 3 Ottenere una migliore chiarezza mentale grazie all'insorgenza di onde alfa e tetha 4 Ristabilire un soddisfacente equilibrio emozionale 5 Energizzare l'organismo Funzioni terapeutiche 6 Ristabilire un sano equilibrio del sonno 7 Aiutare a risolvere problemi di ansia e nervosismo 8 Aiutare a risolvere problemi legati alla contrazione muscolare 9 Aiutare a risolvere problemi di natura psicosomatica 10 Aiutare la concentrazione 11 Stimolare il sistema immunitario 12 Normalizzare la pressione sanguigna 13 Stimolare la diuresi e il processo depurativo 14 Miglioramento dei tempi di convalescenza 15 Aumento della sincronia cardio-respiratoria Altre applicazioni: 16 Gravidanza e parto 17 Purificare, armonizzare ed energizzare ambienti abitativi e lavorativi 2


Terapia del suono Risuonando con il suono eterno del pianeta e aggiungendo gioia e melodia con la vita delle persone in tutto il mondo, le campane tibetane sono eccellenti strumenti di guarigione meditativa, sono terapeutiche e guidano i ricercatori nella loro trasformazione verso l'illuminazione spirituale, svolgendo un ruolo positivo e altamente efficace nel trattamento di qualsiasi disturbo medico. La terapia guaritrice con le Campane tibetane è una modalità scientifica e provata, ed è stata accolta con grande approvazione in Europa, Oriente e Stati Uniti negli ultimi 2-3 decenni. Sta diventando il precursore della terapia del suono in tutto il mondo. Massaggio con le Campane Tibetane Il suono è profondamente rilassante. Durante la sessione, 4 ciotole tibetane audio sono posizionate sul corpo della persona. Il professionista poi percuote le varie ciotole seguendo ritmi specifici. Come le ciotole vibrano, mandano onde di vibrazioni in tutte le cellule del corpo della persona, armonizzandole. Il bel suono prodotto dalla ciotole tibetane ha anche un rilassante effetto sul cervello, rallentando le onde cerebrali e inducendo un profondo stato meditativo. Alcuni benefici del massaggio sonoro con le ciotole tibetane Riduzione dello stress attraverso il rilassamento profondo e rilascio di endorfine Libera da traumi emotivi bloccati nel subconscio Profondo effetto sui meridiani dell'agopuntura Attiva i meccanismi di auto-guarigione all'interno del corpo Promuove un sonno più profondo, Sollievo dal mal di testa, affaticamento, insonnia, disturbi digestivi, dolori articolari o muscolari, disturbi mestruali, emotivi squilibri Armonizzazione Aura Bilanciamento dei Chakra Come funziona la terapia del massaggio sonoro con le ciotole tibetane Guarire con il potere del suono è una delle forme più antiche e naturali di guarigione che l'uomo conosca. L'elemento più basilare dell'essere umano è la cellula. Il modo più semplice di comunicare con le cellule è attraverso la vibrazione. Le vibrazioni esterne causano una risonanza simpatetica nelle cellule. Quando percuotiamo una ciotola posta sul corpo costituito da più del 70% di acqua, il suono trasmesso causa il risuonare nelle celle. Le onde sonore diffuse, come le onde concentriche da un sasso caduto in uno stagno, in cerchi sempre più grandi attraverso la carne, sangue, organi e persino ossa, rilassandoli e al tempo stesso, armonizzandoli, e dandogli energia. In questo modo i più di 100 trilioni di cellule che sono i mattoni del corpo umano stanno ricevendo un leggero massaggio. Un esempio visivo della potente pulizia succede quando mettiamo gioielli o protesi in un bagno sopratonico e vediamo come in breve tempo tutto lo sporco e la sporcizia vengono rimossi. In questo modo, il suono può anche liberare i blocchi energetici attraverso il corpo, la mente e lo spirito. Qualsiasi suono colpisce il sistema nervoso che a sua volta influisce su ogni cellula del corpo. Le vibrazioni delle campane tibetane abbastanza rilassanti e calmano il sistema nervoso ma sono abbastanza potenti per andare in profondità nel corpo e penetrare nelle ossa. Le vibrazioni possono viaggiare in luoghi che non avremmo mai potuto toccare con mano, di effettuare una guarigione che sarebbe molto difficile da ricreare in altro modo. Si tratta di una combinazione tra il suono della ciotola attraverso l'orecchio, sopra il timpano e nel cervello, e la vibrazione della campana attraverso la carne del corpo ne provoca l'armonizzazione, ed elimina lo stress. Il professionista del Massaggio Sonoro con le Campane Tibetane, batte le ciotole in certi ritmi che creano un'energia estasiante. Quando l'armonia interiore è disturbata perdiamo il nostro equilibrio. Lo stress quotidiano ci rende inclini alla malattia e altera la qualità della nostra vita. Attraverso il massaggio sonoro tali tensioni e blocchi di mente, corpo e anima 3


possono essere leggermente allentati. La terapia con il Massaggio Sonoro delle Campane stimola il cervello ad apportare modifiche che aumentano le nostre capacità, curando i disordini da stress nei seguenti casi: 1) Disintossica fino al livello di cellule ed ossa. 2) sonno più profondo, più profondo. 3) Sincronizza gli emisferi destro e sinistro. 4) Aumenta la capacità di apprendimento. 5) Aiuta la gestione o risoluzione di problemi di apprendimento, ADD, ADHD, autismo. 6) Approfondisce gli stati meditativi. 7) Riqualifica del corpo / mente per far andare via lo stress e guarire se stessi. 8) Riequilibra i Chakras. 9) Realizzazione della "risposta di rilassamento" senza sforzo. 10) Guarisce traumi passati emotivi e superamento dei modelli di comportamento limitanti. 11) Sollievo dal mal di testa, affaticamento, insonnia, problemi mestruali, disturbi digestivi, squilibri emotivi, dolori muscolari e delle giunture. Il Massaggio Sonoro delle Campane non è solo per persone malate. Le persone sane anche possono trarne grandi benefici. Diventano più calmi e raggiungono alti livelli di energia, così come un sonno migliore. Il Massaggio sonoro può effettivamente sciogliere i blocchi fisici, mentali ed emotivi e superare lo stress quotidiano, la paura e la depressione. Con trattamenti regolari la maggior parte delle persone sperimenta un aumento della gioia di vivere e un aumento della creatività. Il Massaggio Sonoro delle Campane Tibetane si basa su oltre 5000 anni di medicina indiana. Secondo le antiche dottrine orientali l'universo e l'umanità sono stati creati dal suono, quindi l'uomo è il suono. Quando un malato è "nutrito" dal giusto tipo di suoni, le cellule del suo corpo cominciano a vibrare e riorganizzarsi in base al loro progetto divino. Gli scienziati stanno confermando quello che i saggi ci hanno detto per millenni: meditare e calmare la mente sono la pietra angolare per la salute e la longevità. Per la maggior parte le persone con orari frenetici nei tempi moderni, è difficile mantenere un regime quotidiano di meditazione per mantenere la calma interiore. Molte persone ci rinunciano molto tempo prima che si sentano i benefici della meditazione regolare. Un trattamento con campane tibetane si può portare facilmente e immediatamente in uno stato di rilassamento molto profondo, nella "zona" dove si ottiene l’auto guarigione. Guarire i Chakra con le campane tibetane Le campane tibetane sono strumenti eccellenti per la ristrutturazione del campo energetico del corpo e migliorano il processo energetico dei chakra. L'importanza dei chakra in materia di salute generale, sta diventando sempre più noto. Riportiamo una breve spiegazione di cosa i Chakra siano. Il termine sanscrito Chakra significa ruota. I chakra sono visti come ruote di energia, che girano in senso orario. Sette centri di energia maggiori si trovano lungo la colonna vertebrale e nella testa. Molti piccoli, meno potenti centri sono distribuiti su tutto il corpo. Come una stazione di trasferimento, ogni chakra attinge alla riserva di energia vitale cosmica illimitata. Dirige l'energia trasformata facendola fluire attraverso il corretto canale, (Nadis i canali energetici o sistema dei meridiani) e controlla le funzioni di organi e tessuti del corpo. Il chakra del cuore, per esempio, vivifica e controlla la circolazione del sangue ed il cuore, i polmoni ed il processo della respirazione. Se per motivi fisici, psicologici, spirituali o il chakra del cuore non è bilanciato, influenzerà disturbi o malattie nei corrispondenti organi o funzioni. Ciò affliggerà anche lo stato psicologico della persona, corrispondente a quel particolare chakra. Pertanto, è importante mantenere i chakra in buona forma. Percuotere le ciotole direttamente sul corpo in queste aree può essere di aiuto nel creare armonia, aprendo il flusso di energia attraverso i chakra. Il chakra del cuore è facile da lavorare, e benefico per tutti. I chakra superiori possono essere lavorati con ciotole intorno alla testa, oppure con una ciotola sopra la zona. In generale, ciotole con toni più alti sono buoni per i chakra superiori, e quelli con suoni profondi 4


aiutano i chakra inferiori. L'effetto più evidente delle Campane è il rilassamento profondo che possono produrre. Le persone che le sperimentano, entrano in stato di profondo rilassamento in soli cinque o dieci minuti. Per il miglior risultato ci si sdraia in una posizione comoda, e si posiziona la ciotola sul petto o sulla schiena (vicino al chakra del cuore). Si consiglia di mettere un tappetino antiscivolo sotto la ciotola, in modo da non scivolare. Poi percuotiamo la ciotola. Ci vuole un po'di pratica per colpire la campana ad angolo retto. Dato che la ciotola è così vicino alle vostre orecchie, si potranno sentire anche i suoni più bassi. La cosa più importante è che si può sentire la vibrazione fisica della ciotola nel vostro petto, e da lì diffondersi in altre parti del corpo. Alcune persone sentono le vibrazioni passare attraverso le loro gambe. Il petto essere una camera d'aria, agisce come un risonatore, e le onde sonore che viaggiano per il corpo sono un massaggio fine per tutte le cellule e gli organi. In più il suono captato dal orecchie lascia entrare le onde cerebrali in uno stato di rilassamento. A secondo della forma del nostro corpo, si potrebbe desiderare di rialzare la testa un po', altrimenti la campana potrebbe scivolare verso il viso. Ascoltiamo le onde sonore, i suoni inferiori e superiori e lasciamoci guidare in un oceano di suono. Dopo un po' ci si può dimenticare di colpire di nuovo la ciotola.

5


I SETTE CHAKRA Mooladhara Può essere riequilibrato attraverso la musica e con i suoni della natura; è legato alla nota musicale DO; Con i cristalli con la tormalina nera, l'ossidiana, onice, rubino, agata; Con la cromoterapia con il colore rosso; Con l’ Aromaterapia – calmanti: essenza di legno di cedro o il Patchouli; stimolanti: muschio, lavanda e giacinto; Swadhishthana Può essere riequilibrato attraverso la musicoterapica con il rumore dell'acqua; è legato alla nota musicale Re; Con i cristalli con la corniola, ambra, citrino, topazio, pietra di luna, diaspro; Con la cromoterapia con il colore giallo; Con l'aromaterapia - calmanti: ambra e sandalo; stimolanti: rosmarino; Nabhi, o Manipur Può essere riequilibrato attraverso la musicoterapica con il suono dei Gong e degli Ottoni; è legato alla nota musicale Mi; Con i cristalli con il citrino giallo, topazio, apatite, calcite, occhio di tigre; Con la cromoterapia con il colore verde- azzurro chiaro; Con l'aromaterapia - calmanti: vetivert ; stimolanti: bergamotto, Anahata Può essere riequilibrato attraverso la musicoterapica con l'ascolto della musica classica e della musica Sacra; è legato alla note musicale Fa. Con la cromoterapia con il colore porpora; Con i cristalli con il rubino, lo smeraldo, la calcite verde, avventurina , malachite, crisoberillio; Con l'aromaterapia - calmanti : legno di sandalo e rosa; stimolanti: pino , caprifoglio; Vishuddhi Può essere riequilibrato attraverso la Musicoterapica con l'ascolto di musica corale, o col suono delle onde del mare; è legato alla nota musicale Sol. Con i cristalli con agata, amazzonite, acquamarina, turchese, sodalite; Con la cromoterapia con il colore blu; Con l'aromaterapia - calmanti: lavanda, giacinto; stimolanti: muschio bianco;

6° Chakra Agnya Può essere riequilibrato attraverso la musica con la nota musicale La. Può essere riequilibrato attraverso i cristalli con: ametista, azzurrite, lapislazzuli, perla, calcite; Con la cromoterapia con il colore Indaco; l'aromaterapia: calmanti: muschio bianco, giacinto ; stimolanti: violetta, geranio rosa, 7° Chakra Sahasrara Può essere riequilibrato attraverso la musica è legato alla nota musicale Si. Può essere riequilibrato attraverso i cristalli : diamante, cristallo di rocca, tormalina bianca, celestite; la cromoterapia con i colori bianco o viola; l'aromaterapia: calmanti: rosmarino e bergamotto; stimolanti: violetta 6

Campane tibetane e massaggio sonoro  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you