Comunione

Page 1

COMUNIONE 90. ANIMA CHRISTI

sul sentiero della vita io la seguirò. Nel passaggio del dolore la Parola della croce mi salverà. Custodirò la tua Parola,

Anima Christi, sanctifica me. Corpus Christi, salva me.

per la sete dei miei giorni la custodirò Nello scorrere del tempo

Sanguis Christi, inebria me.

la parola dell’eterno non passerà.

Aqua lateris Christi, lava me. Annuncerò la tua Parola, Passio Christi, conforta me.

camminando in questo mondo io l’annuncerò

O bone Jesu, exaudi me.

Le frontiere del tuo regno

Intra vulnera tua absconde me.

la Parola come un vento spalancherà.

Ne permittas me separari a Te.

92. BEATITUDINE

Ab hoste maligno defende me. In hora mortis meae voca me,

Dove due o tre sono uniti nel mio nome

Et jube me venire ad Te, Ut cum Sanctis tuis laudem Te Per infinita saecula saeculorum.

io sarò con loro, pregherò con loro amerò con loro perché il mondo venga a te o Padre conoscere il tuo nome e avere vita con te.

Amen. Voi che siete luce della terra, miei amici

91. ASCOLTERO’ LA TUA PAROLA Ascolterò la tua parola, nel profondo del mio cuore io l’ascolterò E nel buio della notte la Parola come luce risplenderà. Mediterò la tua Parola, nel silenzio della mente la mediterò. Nel deserto delle voci la Parola dell’amore risuonerà. E seguirò la tua Parola,

risplendete sempre della vera luce perché il mondo creda nell'amore che c'è in voi, o Padre, consacrali per sempre e diano gloria a te. Ogni beatitudine vi attende nel mio giorno se sarete uniti, se sarete pace se sarete puri perché voi vedrete Dio che è Padre, in lui la vostra gioia, gioia piena sarà. Voi che ora siete miei discepoli nel mondo


siate testimoni di un amore immenso date prova di quella speranza

plasmati, come l'erba i nostri giorni.

che c'è in voi, coraggio, vi guiderò per sempre, io rimango con voi.

Benedite il Signore voi angeli voi tutti suoi ministri

Spirito che animi la Chiesa e la rinnovi

beneditelo voi tutte sue opere e domini

donale fortezza, fa' che sia fedele come Cristo che muore e risorge perché il Regno del Padre

benedicilo tu, anima mia.

si compia in mezzo a noi e abbiamo vita in lui.

94. CANTO DEI TRE GIOVANI

93. BENEDICI IL SIGNORE

Noi ti lodiamo Signore, a Te la lode e la gloria per sempre noi lodiamo il tuo nome, a Te la lode e la gloria per sempre.

Benedici il Signore, anima mia, quant'è in me benedica il suo nome non dimenticherò tutti i suoi benefici benedici il Signore, anima mia. Lui perdona tutte le tue colpe

Noi loderemo il Signor, canteremo il suo amor che durerà per sempre. (2v) Astri del cielo lodate il Signore, a Lui l'onore e la gloria per sempre. Acque del cielo lodate il Signore, a Lui l'onore e la gloria per sempre.

e ti salva dalla morte. Ti corona di grazia e ti sazia di beni nella tua giovinezza.

Sole e luna lodate il Signore, a Lui l'onore e la gloria per sempre. Piogge e rugiade lodate il Signore, a Lui l'onore e la gloria per sempre.

Il Signore agisce con giustizia, con amore verso i poveri. Rivelò a Mosè le sue vie, ad Israele le sue grandi opere.

O venti tutti lodate il Signore, a Lui l'onore e la gloria per sempre. Fuoco e calore lodate il Signore, a Lui l'onore e la gloria per sempre.

Il Signore è buono e pietoso, lento all'ira e grande nell'amor. Non conserva in eterno il suo sdegno e la sua ira verso i nostri peccati.

Notte e giorno lodate il Signore, a Lui la l'onore e la gloria per sempre Nuvole e lampi lodate il Signore / a Lui la l'onore e la gloria per sempre.

allontana le tue colpe.

Uomini tutti lodate il Signore, a Lui la l'onore e la gloria per sempre Tutta la terra dia lode al Signore

Perché sa che di polvere siam tutti noi

a Lui la l'onore e la gloria per sempre.

Come dista oriente da occidente


95. CHARITAS CHRISTI URGET NOS

96. CHI CI SEPARERA’

E’ il tuo sguardo Signore

Chi ci separerà dal suo amore,

che mi chiama, che mi scruta,

la tribolazione, forse la spada?

mi conosce e mi ama,

Né morte o vita ci separerà

che è più grande del mio peccato

dall'amore in Cristo Signore.

uno sguardo che mi avvolge e mi offre la vita.

Chi ci separerà dalla sua pace, la persecuzione, forse il dolore?

Il tuo amore Signore per me

Nessun potere ci separerà

è come olio che profuma il mio capo,

da Colui che è morto per noi.

che mi abbraccia e mi sostiene, che mi guida nel giusto cammino.

Chi ci separerà dalla sua gioia,

La mia mente e il mio cuore rapisci, la mia Vita sospingi come barca

chi potrà strapparci il suo perdono?

che nel mare del tuo Amore prende il largo

dalla vita in Cristo Signore.

Nessuno al mondo ci allontanerà

e spalanchi il futuro, gonfio di Speranza.

97. CREDO IN TE

E’ la tua voce Signore che io sento, nel Silenzio del mio deserto, quando il male seduce il mio cuore, mi travolge la forza della tua tenerezza.

Credo in te, Signore, credo nel tuo amore nella tua forza, che sostiene il mondo Credo nel tuo sorriso, che fa splendere il cielo E nel tuo canto, che mi dà gioia.

E’ il tuo corpo, Signore, che mi dai come luce illumini il mio cuore

Credo in te, Signore, credo nella tua pace

negli inverni della mia storia

nella tua vita, che fa bella la terra nella tua luce che rischiara la notte

sei eterna Primavera del mondo.

sicura guida nel mio cammino. Charitas Christi, Charitas Christi urget nos Credo in te, Signore, credo che tu mi ami E’ il tuo Spirito Signore che mi invade e ridona vigore al mio corpo

che mi sostieni, che mi doni il perdono

Ecco l’ora dell’Eccomi, mio Dio

che mi darai la vita eterna.

Tutto quello che possiedo ora è tuo per sempre.

che tu mi guidi per le strade del mondo


98. CREATI PER TE Tu ci hai fatti per te, nella tua immensità, nel tuo grande amore tu Signore ci ha creati per te e il nostro cuore non trova pace se Signor, tu non sei qui con noi. Noi ti diamo gloria, diamo gloria a te Signore Re del cielo diamo gloria, diamo gloria a te Signore Re di ogni cosa sei, Re di ogni cosa sei

99. DIO APRIRÀ UNA VIA

Ci ha riuniti tutti insieme Cristo, Amore godiamo esultanti nel Signore, temiamo ed amiamo il Dio vivente e amiamoci tra noi con cuore sincero. Noi formiamo qui riuniti un solo corpo evitiamo di dividerci tra noi: Via le lotte maligne, via le liti! E regni in mezzo a noi Cristo Dio. Chi non ama resta sempre nella notte e dall'ombra della morte non risorge ma se noi camminiamo nell'Amore noi saremo veri figli della Luce.

Dio aprirà una via

Nell'amore di Colui che ci ha salvati rinnovati dallo Spirito del Padre,

dove sembra non ci sia

tutti insieme sentiamoci Fratelli

come opera non so,

e la gioia diffondiamo sulla terra.

ma una nuova via vedrò. Dio mi guiderà mi terrà vicino a sé.

Imploriamo con fiducia il Padre Santo perché doni ai nostri giorni la sua pace

Per ogni giorno amore

ogni popolo dimentichi i rancori

e forza lui mi donerà

ed il mondo si rinnovi, nell'Amore.

una Via aprirà. (RIT.x 2) Fa' che un giorno contempliamo il Tuo volto Traccerà una strada nel deserto

nella gloria dei beati, Cristo Dio

fiumi d’acqua viva io vedrò.

e sarà gioia immensa, gioia vera durerà per tutti i secoli, senza fine.

Se tutto passerà la sua parola resterà una cosa nuova lui farà

100. DOV’E’ CARITA’ E AMORE

101. ECCOMI Eccomi, eccomi! Signore io vengo.

Dov'è Carità e Amore, qui c'è Dio.

Eccomi, eccomi! Si compia in me la tua volontà.


Nel mio Signore ho sperato

e con Lui risorto vivrai.

e su di me s'è chinato, ha dato ascolto al mio grido,

Ecco il cuor di Gesù,

m'ha liberato dalla morte.

che tanto gli uomini amò. Ha versato Sangue ed acqua per te,

I miei piedi ha reso saldi,

ama e adora Gesù.

sicuri ha reso i miei passi. Ha messo sulla mia bocca

Via, vita è Gesù, parola di verità.

un nuovo canto di lode.

E' l'icona del Padre che viene per noi / accogliamo con gioia Gesù.

Il sacrificio non gradisci, ma m'hai aperto l'orecchio,

Accogli nel cuore Gesù,

non hai voluto olocausti,

è il Pane di vita per te.

allora ho detto: Io vengo!

Se in Lui per sempre tu resterai, gioia e forza Lui ti dirà.

Sul tuo libro di me è scritto: Si compia il tuo volere.

Effonde il Suo Amore Gesù,

Questo, mio Dio, desidero,

il cuore vuole cambiar

la tua legge è nel mio cuore.

Con il Padre prende dimora in noi,

La tua giustizia ho proclamato,

creature nuove noi siam.

non tengo chiuse le labbra. Non rifiutarmi, Signore,

Lode e gloria al Signor,

la tua misericordia.

che salva te peccator. Alleluja, alleluja tu devi gridar,

102. FISSA GLI OCCHI Fissa gli occhi in Gesù,

è qui il tuo Signor.

103. FRAGILE PANE

da Lui non distoglierli più e le cose del mondo tu vedi svanir e una luce di gloria apparir. Apri il tuo cuore a Gesù, e Lui il tuo Signor. E' venuto a salvarti morendo per te,

Fragile Pane, immenso Dio Cristo Gesù fratello mio. Fragile Pane, Ostia d'amore, Cristo Gesù vieni nel cuore. Come la cerva cerca un ruscello d'acqua, l'anima mia cerca te Signore. Come un bimbo cerca il volto di sua madre, l'anima mia cerca te Signore.


Come la terra bruciata invoca la pioggia, l'anima mia invoca te Signore. Tu rispondi dal cielo al nostro grido, sei un Dio d'amore e di tenerezza.

c'è troppo freddo senza Te

Come è alto il cielo sulla terra

e questo ghiaccio che ho nel cuore

così infinito l'amore tuo per noi

puoi scioglierlo solo Tu,

Come è profonda l'acqua del mare così è profonda la tua vita in noi.

riscaldami Gesù.

e in questo mondo di tempesta puoi salvarmi solo Tu

Ti prego abbracciami Gesù, io non Ti lascerò mai più

104. GESÙ DOLCE MUSICA

e nella barca della vita adesso ci sei Tu

Gesù, dolce musica al mio cuor, Gesù, ascolti sempre il mio pregar, Gesù, quando cado Tu sei lì Dolcemente mi rialzi su.

se il vento soffia così forte, lascio che mi guidi Tu e come posso naufragare se al timone ci sei Tu.

Gesù, è così bello avere Te, Gesù, solo Tu non cambi mai, Gesù, col Tuo sangue hai lavato Il peccato che era dentro me. Gesù, Tu ben presto tornerai, Gesù, la Tua Chiesa rapirai, Gesù, che gran festa allor sarà Sempre insieme per l'eternità.

105. IL FIGLIOL PRODIGO

Lasciai un giorno il mio pastore, avevo soldi tanti sogni da comprare, ed una sera il cuore mio ha chiesto amore ed ho scoperto che l'amore non si vende. Gesù io son venuto qui da Te perché c'è un grande vuoto dentro di me io come il figliol prodigo volevo far tutto da solo ma poi ho perso tutto quanto

Lasciai un giorno il mio pastore avevo soldi e tanti sogni da comprare ed una sera il cuore mio ha chiesto amore

e a mani vuote torno a Te Gesù accettami cosi.

ed ho scoperto che l'amore non si vende Così ho corso forte per la via

Ti prego abbracciami Gesù...

e nell'affanno son caduto ed ho gridato al mondo intero

106. IL SIGNORE E’ IL MIO PASTORE

che cercavo amore ma l'amore non c'è e stanco e solo son rimasto qui.

Il Signore è il mio pastore nulla manca ad ogni attesa

Ti prego abbracciami Gesù

in verdissimi prati mi pasce


mi disseta a placide acque. Chiuso è il mio labbro, E’ il ristoro dell’anima mia

la mia lingua è impacciata

in sentieri diritti mi guida

apri la mia bocca ed io canterò

per amore del santo suo nome

Trema il mio cuore,

dietro lui mi sento sicuro.

la mia forza m'abbandona stendi la tua mano ed io non temerò.

Pur se andassi per valle oscura non avrò a temere alcun male,

Sento il tuo coraggio,

perché sempre mi sei vicino

la tua forza mi sostiene

mi sostieni col tuo vincastro.

insegnerò al tuo popolo la vera libertà Sento la tua mano che mi guida nel cammino

Quale mensa per me tu prepari

sarò profeta e guida per chi ti cercherà.

sotto gli occhi dei miei nemici, e di olio mi ungi il capo

108. IL PANE DEL CAMMINO

il mio calice è colmo d’ebrezza. Il tuo popolo in cammino Bontà e grazia mi sono compagne quanto dura il mio cammino,

cerca in te la guida.

io starò nella casa di Dio

sei sostegno col tuo corpo:

lungo tutto il migrare dei giorni.

resta sempre con noi, o Signore!

107. IO SARO' CON TE

È il tuo pane, Gesù, che ci dà forza

Sulla strada verso il regno

e rende più sicuro il nostro passo. Guardami, Signore,

Se il vigore nel cammino si svilisce,

sono povero e solo

la tua mano dona lieta la speranza.

come potrò annunciare la tua volontà? Tu, Signore, hai detto:

È il tuo vino, Gesù, che ci disseta

Farò di te il mio servo.

e sveglia in noi l'ardore di seguirti.

Come potrò gridare la tua verità?

Se la gioia cede il passo alla stanchezza la tua voce fa rinascere freschezza.

Io sarò con te, come luce che ti guida

È il tuo Corpo, Gesù, che ci fa Chiesa

io sarò la tua voce, la tua forza

fratelli sulle strade della vita.

io sarò la tua difesa, la tua salvezza.

Se il rancore toglie luce all’amicizia dal tuo


cuore nasce giovane il perdono.

110. LODI ALL’ALTISSIMO Tu sei Santo Signore Dio,

È il tuo Sangue, Gesù, il segno eterno dell’unico linguaggio dell’amore. Se il donarsi come te richiede fede

Tu sei forte, Tu sei grande, Tu sei l’Altissimo l’Onnipotente, Tu Padre Santo, Re del cielo.

nel tuo Spirito sfidiamo l’incertezza. Tu sei trino, uno Signore, È il tuo Dono, Gesù, la vera fonte del gesto coraggioso di chi annuncia. Se la Chiesa non è aperta ad ogni uomo, il tuo fuoco le rivela la missione.

109. LA PAROLA NEL CUORE

Tu sei il bene, tutto il bene, Tu sei l’Amore, Tu sei il vero, Tu sei umiltà, Tu sei sapienza. Tu sei bellezza, Tu sei la pace, la sicurezza il gaudio la letizia,

La tua parola trafigge il nostro cuore

Tu sei speranza, Tu sei giustizia,

come una lama penetra profonda

Tu temperanza e ogni ricchezza.

è come un fuoco che l’anima infiamma, splendida luce sul cammino.

Tu sei il Custode, Tu sei mitezza, Tu sei rifugio, Tu sei fortezza,

Ti loderò con cuore sincero

Tu carità, fede e speranza,

quando avrò appreso i tuoi giudizi.

Tu sei tutta la nostra dolcezza.

La tua promessa custodisco in cuore

Tu sei la Vita eterno gaudio

per non peccare contro di te.

Signore grande Dio ammirabile, Onnipotente o Creatore

Apri i miei occhi, fa' che io contempli le meraviglie del tuo amore.

o Salvatore di misericordia.

Nei tuoi decreti è la mia delizia

111. MI ARRENDO AL TUO AMORE

miei consiglieri i tuoi precetti. Sono il tuo servo: fa' che io comprenda

Sotto la tua croce apro le mie braccia accolgo il tuo perdono la tua misericordia

che io conosca i tuoi insegnamenti.

Adoro nel silenzio il tuo splendore

I tuoi comandi amo più dell'oro

il volto tuo che libera il mio cuore.

ma odio ogni falso sentiero. Mi arrendo al tuo amore Signore Gesù non posso restare lontano da te


Mi arrendo al tuo amore Signore Gesù alla tua presenza per sempre resterò. Ai piedi della croce visiti il mio cuore mi doni la tua pace consoli la mia vita Contemplo la maestà della tua gloria il sangue tuo che sana le ferite.

112. MISTERO DELLA CENA Mistero della Cena è il Corpo di Gesù, mistero della Croce è il Sangue di Gesù e questo pane e vino è Cristo in mezzo ai suoi Gesù risorto e vivo sarà sempre con voi. Mistero della Chiesa è il Corpo di Gesù mistero della Pace è il Sangue di Gesù il pane che mangiamo fratelli ci farà intorno a questo altare l’amore crescerà.

Nel pane che sei, trovo la felicità di essere una cosa sola con te. Nel pane che sei, sono come il seme che germoglierà per l’amore che mi dai. Nel pane che sei, sono come l’acqua che disseterà senza diventare arsura. TU, CHE ABITI LA VITA MIA, FÀ DI ME LA TUA SORGENTE, FÀ DI ME LA TUA ARMONIA. TU, CHE ABITI LA VITA MIA, FÀ DI ME LA TUA POESIA, LA PIÙ BELLA POESIA.

114. NELLA TUA PRESENZA Nella tua presenza avvolti da te nella tua dimora insieme con te con la vita tua che sboccia nell'anima in noi con la linfa tua, la stessa, in ciascuno di noi.

Mistero della Pasqua è il Corpo di Gesù / mistero della Vita è il Sangue di Gesù nutriti a questa mensa viviam di Dio l’amor fratelli siam di Cristo, Signore e Salvator.

Eccoci fratelli, parte di te, eccoci famiglia, una sola con te che risorto dai la vita che non muore mai

Mistero dell’Amore è il Corpo di Gesù,

che risorto dentro al cuore accendi il tuo cielo.

mistero d’Alleanza è il Sangue di Gesù La Chiesa qui raccolta si forma in unità e il mondo in Cristo Dio, la fede acquisterà. Mistero di Speranza è il Corpo di Gesù mistero di Promessa è il Sangue di Gesù qui riceviamo il pegno dell’immortalità e il nostro corpo in Cristo, un dì risorgerà.

115. O FIAMMA VIVA D’AMORE O fiamma viva d’amore che soave ferisci O fiamma squarcia la tela a questo dolce incontro O dolce soave piaga

113. NEL PANE CHE SEI

delicata carezza, Tu parli di vita eterna


cambiando la morte in vita.

che confida nel tuo amore.

O amore che tutto crei

O Ostia Santa, sei l’unica speranza fra le tempeste e le tenebre del mondo, nelle fatiche e nelle sofferenze, ora e nell’ora della nostra morte.

sublime eterna carità, la tua fiamma è più forte d’ogni cosa più forte della morte. O amato che sul mio petto dolcemente riposi D’amore e gloria piena soavemente m’innamori. O fuoco nel cui splendore

Confido in te, o Ostia Santa confido in te, Ostia Santa.

117. PACEM IN TERRIS

le oscure profondità, rischiari al mio diletto

Pace, sublime dono del Signore,

portando luce e calore.

carezza dello Spirito.

O amore che tutto crei

Vieni sul mondo a consolare ogni uomo a risanare ogni cuore ferito dal peccato Pacem, Pacem,

sublime eterna carità,

dona nobis pacem in terris.

la tua fiamma è più forte d’ogni cosa più forte della morte.

116. O OSTIA SANTA O Ostia Santa, in cui è il testamento della divina tua grande Misericordia, in cui è il Corpo e il Sangue del Signore segno d’amore per noi peccatori. O Ostia Santa, in cui è la sorgente dell’acqua viva per noi peccatori, in te è il fuoco purissimo d’amore: la tua divina misericordia. O Ostia Santa, in te la medicina che dà sollievo alla nostra debolezza vincolo santo tra Dio ed ogni uomo

118. PANE DEL CIELO Pane del cielo, sei tu Gesù, via d’amore, tu ci fai come Te. No, non è rimasta fredda la terra, Tu sei rimasto con noi per nutrirci di Te, pane di vita, ed infiammare col Tuo amore tutta l’umanità. Sì, il cielo è qui, su questa terra, Tu sei rimasto con noi ma ci porti con Te, nella tua casa, dove vivremo insieme a Te, tutta l’eternità.


No, la morte non può farci paura,

sei per noi il prezioso frutto

Tu sei rimasto con noi

della vigna del Signore.

e chi vive di Te

Dalla vite ai tralci

vive per sempre, sei Dio con noi,

scorre la vitale linfa

sei Dio per noi, Dio in mezzo a noi.

che ci dona la vita divina scorre il sangue dell'amore.

119. PANE DI VITA NUOVA RIT. Pane della vita ….. Pane di vita nuova vero cibo dato agli uomini, nutrimento che sostiene il mondo, dono splendido di grazia. Tu sei sublime frutto di quell'albero di vita che Adamo non potè toccare: ora è in Cristo a noi donato.

Al banchetto ci inviti che per noi hai preparato, doni all’uomo la tua sapienza, doni il Verbo della vita. Segno d’amore eterno, pegno di sublimi nozze, comunione nell’unico corpo che in Cristo noi formiamo.

RIT. Pane della vita, Sangue di salvezza,

RIT. Pane della vita …..

vero corpo, vera bevanda

Nel tuo sangue è la vita ed il fuoco dello spirito

cibo di grazia per il mondo. Sei l'Agnello immolato nel cui Sangue è la salvezza, memoriale della vera Pasqua della nuova Alleanza. Manna che nel deserto nutri il popolo in cammino, sei sostegno e forza nella prova per la Chiesa in mezzo al mondo.

La sua fiamma incendia il nostro cuore E purifica il mondo. Nel prodigio dei pani tu sfamasti ogni uomo Nel tuo amore il povero è nutrito E riceve la tua vita RIT. Pane della vita ….. Sacerdote eterno, tu sei vittima ed altare Offri al Padre tutto l’universo, sacrificio dell’amore.

RIT. Pane della vita …..

Il tuo corpo è tempo della lode della Chiesa

Vino che ci dà gioia,

Dal costato tu l’hai generata nel tuo sangue l’hai redenta.

che riscalda il nostro cuore,


RIT. Pane della vita ….. Poiché è dando che si riceve, Vero corpo di Cristo, tratto da Maria Vergine

è perdonando che si è perdonati,

Dal tuo fianco doni a noi la grazia, per mandarci tra le genti.

morendo che si risuscita a vita

Dai confini del mondo da ogni tempo e ogni luogo

Signore, fà di me uno strumento

Il creato a te renda grazie per l’eternità ti adori.

dov’è odio fà ch’io porti l’Amore,

eterna. della tua Pace: e dov’è disperazione la Speranza,

RIT. Pane della vita …..

dov’è tristezza ch’io porti Gioia, dove sono le tenebre ch’io porti Luce.

A te Padre la lode, che donasti il Redentore, e al Santo Spirito di vita sia per sempre onore e gloria. Amen.

120. PREGHIERA SEMPLICE

Ch’io porti la Fede, ch’io porti la Speranza, ch’io porti la Gioia, ch’io porti la Luce. Signore, fà di me uno strumento

Signore, fa di me uno strumento della tua Pace: dov’è odio fa ch’io porti l’Amore, dov’è offesa ch’io porti il Perdono, dov’è discordia ch’io porti l’Unione.

della tua Pace: dov’è odio fà ch’io porti l’Amore, dov’è offesa ch’io porti il Perdono, dov’è discordia ch’io porti l’Unione. Signore, fa di me uno strumento della tua Pace.

Signore, dov’è dubbio fa ch’io porti la Fede, dov’è errore ch’io porti la Verità, e dov’è disperazione la Speranza, dov’è tristezza ch’io porti Gioia, dove sono le tenebre ch’io porti Luce. Maestro, fà che io non cerchi tanto ad esser consolato, quanto a consolare, ad essere compreso quanto a comprendere, ad essere amato quanto ad amare.

121. RE DI GLORIA Ho incontrato te Gesù e ogni cosa in me è cambiata tutta la mia vita ora ti appartiene tutto il mio passato io lo affido a te Gesù Re di gloria mio Signor. Tutto in te riposa, la mia mente il mio cuore trovo pace in te Signor, tu mi dai la gioia voglio stare insieme a te, non lasciarti mai Gesù Re di gloria mio Signor.


Dal tuo amore chi mi separerà sulla croce hai dato la vita per me una corona di gloria mi darai quando un giorno ti vedrò. Tutto in te riposa, la mia mente il mio cuore trovo pace in te Signor, tu mi dai la gioia vera voglio stare insieme a te, non lasciarti mai Gesù Re di gloria mio Signor. Dal tuo amore chi mi separerà... Io ti aspetto mio Signor Io ti aspetto mio Signor Io ti aspetto mio Re!

122. RESTA CON NOI

123. RESTA CON NOI SIGNORE LA SERA Resta con noi, Signore, la sera, resta con noi e avremo la pace. Resta con noi, non ci lasciar, la notte mai più scenderà. Resta con noi, non ci lasciar per le vie del mondo, Signor! Ti porteremo ai nostri fratelli, ti porteremo lungo le strade. Voglio donarti queste mie mani, voglio donarti questo mio cuore.

Resta con noi, Signore, perché si fa sera.

124. SAN FRANCESCO ( O SIGNORE… )

Resta con noi, Signore, resta con noi,

O Signore fa di me uno strumento,

perché il giorno declina,

fa di me uno strumento della tua pace Dov’è odio che io porti l’amore dov’è offesa che io porti perdono Dov’ è dubbio che io porti la fede dov’è discordia che io porti l’unione Dov’è errore che io porti verità

resta con noi. Resta con noi, Signore, quando le tenebre scendono intorno a noi

a chi dispera che io porti la speranza.

quando il dolore sembra oscurare

a chi dispera che io porti la speranza.

Dov’è errore che io porti verità,

il cielo sopra di noi. RIT. O Maestro dammi Tu un cuore grande Resta con noi, Signore,

che sia goccia di rugiada per il mondo

quando il dubbio stringe il cuore,

Che sia voce di speranza,

quando si perde il nostro sguardo

che sia un buon mattino

nel buio intorno a noi. RIT.

per il giorno d’ogni uomo E con gli ultimi del mondo sia il mio passo lieto nella povertà, nella povertà.


(x 2)

Tutti uniti nella vita che dai a noi

O Signore fa di me il tuo canto,

Sei l’Amore senza Limiti

fa di me il tuo canto di pace

Tu che sei quell’acqua viva che

A chi è triste che io porti la gioia,

Scorrendo tutto il mondo disseterà

a chi è nel buio che io porti la luce

Sei l’Amore senza limiti

E’ donando che si ama la vita,

Fa di noi torrenti liberi

è servendo che si vive con gioia

Della limpida sorgente che sei tu

Perdonando che si trova il perdono, è morendo che si vive in eterno

126. SE PRENDO LE ALI

Perdonando che si trova il perdono, è morendo che si vive in eterno.

SE PRENDO LE ALI DELL’AURORA

125. SEI L’AMORE SENZA LIMITI

PER ABITARE AI CONFINI DEL MARE, ANCHE LÀ MI GUIDA LA TUA MANO

Sei l’Amore senza Limiti

MI AFFERRA IL TUO AMOR.

Sei la linfa che fa vivere Tu che porti nella vita la tua realtà

Nemmeno per te le tenebre sono oscure

Sei l’Amore senza limiti

e la notte è chiara come il giorno, per te le tenebre sono luce, o mio Signor.

E il tuo cielo lo spalanchi in me Il tuo dono è grande come l’immensità Io e te Io ti parlo e tu sei l’infinito Io e Te Un granello perso in questo mondo Io e Te Io ti parlo e tu sei nel mio cuore Io sono con Te Sei l’Amore senza limiti Che s’annulla in poche briciole Poche gocce che trasformano tutti noi Sei l’Amore senza limiti Che ha inventato come farci te

Signore, tu mi scruti e mi conosci tu sai quando siedo e mi alzo tu penetri nei miei pensieri, o mio Signor. Ancora informe mi hanno visto i tuoi occhi e tutto era già scritto di me i miei giorni eran fissati, o mio Signor. Scrutami e conosci il mio cuore prova tutti i miei pensieri e guidami sulla via della vita, o mio Signor.


127. SE VUOI

Se non resisti all’amore Trovi la tua vita.

Se vuoi, puoi venire con me,

Mentre tu corri a Damasco

se vuoi, lascia tutto di te,

Resti folgorato.

se vuoi, la tua sola speranza sarò, se vuoi, a me per sempre ti legherò.

Là dove scorre il Giordano, lui ti vuol parlare.

Il Signore è il mio pastore,

Tu sentirai la sua voce:

nulla mai mi mancherà,

“Seguimi e vedrai!”.

custodirà la mia vita come bene prezioso.

129. SYMBOLUM 77

Se dovessi camminare

Tu sei la mia vita, altro io non ho;

per una valle oscura,

Tu sei la mia strada, la mia verità.

io non avrò paura,

Nella Tua parola io camminerò

se tu sarai con me.

finché avrò respiro, fino a quando Tu vorrai

Gioia e grazia saranno

Non avrò paura, sai, se Tu sei con me io Ti prego resta con me.

mie compagne nel cammino; io vivrò con il Signore

Credo in Te Signore, nato da Maria,

128. SE VUOI (Levi)

Figlio eterno e Santo, Uomo come noi morto per Amore, vivo in mezzo a noi una cosa sola con il Padre e con i tuoi fino a quando, io lo so, Tu ritornerai per aprirci il Regno di Dio.

Levi ha lasciato i denari,

Tu sei la mia forza, altro io non ho;

Pietro le sue reti.

Tu sei la mia pace, la mia libertà.

Quando sorridi al suo sguardo

Niente nella vita ci separerà.

Tu diventi un altro.

So che la Tua mano forte non mi lascerà

per tutta la mia vita.

so che da ogni male Tu mi libererai Se vuoi seguire Cristo

e nel Tuo perdono vivrò.

Devi smarrire le tue strade. Non trattenerti nulla

Padre della vita, noi crediamo in Te;

E dai la tua vita.

Figlio Salvatore, noi speriamo in Te; Spirito d'amore, vieni in mezzo a noi Tu da mille strade ci raduni in unità


e per mille strade, poi, dove Tu vorrai noi saremo il seme di Dio.

Spirito d’amore, dolce Iddio, grembo d’ogni cosa, tenerezza immensa verità del mondo sei per me.

130. SYMBOLUM 80 Oltre la memoria del tempo che ho vissuto

Io so quanto amore chiede questa lunga attesa

oltre la speranza che serve al mio domani

del tuo giorno, Dio;

oltre il desiderio di vivere il presente anch’io confesso, ho chiesto che cosa è verità.

luce in ogni cosa io non vedo ancora ma la tua parola mi rischiarerà.

E tu come un desiderio

131. SULLA TUA PAROLA

che non ha memorie, Padre buono, come una speranza che non ha confini come un tempo eterno sei per me

E’ bello star con Te e non lasciarti mai

Io so quanto amore chiede questa lunga attesa del tuo giorno, Dio

e parlaci d'amore.

luce in ogni cosa io non vedo ancora ma la tua parola mi rischiarerà .

Tra mille voci che, affollano i pensieri la voce tua è per noi un suono dolce, ma

Quando le parole non bastano all’amore

più forte di ogni voce.

Signore resta qui, consola i nostri cuori

quando il mio fratello domanda più del pane quando l’illusione promette un mondo nuovo anch’io rimango incerto nel mezzo del cammino.

Io sulla tua parola, Signore, Le reti getterò e non temerò perché ho fiducia in te, Parola viva che mi dona nuova vita.

E tu Figlio tanto amato verità dell’uomo, mio Signore come la promessa di un perdono eterno, libertà infinita sei per me. Io so quanto amore chiede questa lunga attesa del tuo giorno, Dio; luce in ogni cosa io non vedo ancora ma la tua parola mi rischiarerà! Chiedo alla mia mente coraggio di cercare chiedo alle mie mani la forza di donare chiedo al cuore incerto passione per la vita, e chiedo a te fratello di credere con me E tu, forza della vita,

La tua parola in me è salvezza, è lampada ai miei passi e mi guiderà per strade nuove che non vedo intorno a me, ma io confido in te, Signor, parola viva sei. È bello star con Te (per sempre) e non lasciarti mai Signore resta qui, consola i nostri cuori e parlaci d'amore. Tra mille voci che (nel mondo) affollano i pensieri la voce tua è per noi


un suono dolce, ma più forte di ogni voce, Signor.

la stella polare Tu, la stella sicura Tu al centro del mio cuore ci sei solo Tu.

132. TARDI T’AMAI

Tutto ruota attorno a Te, in funzione di Te

Tardi t’amai, bellezza infinita,

e poi non importa il come,

tardi t’amai, tardi t’amai

il dove e il se...

bellezza così antica, e così nuova. Eppure Signore tu eri dentro di me ma io ero fuori deforme com’ero guardavo la bellezza del tuo creato Eri con me e invece io, Signore

Che Tu splenda sempre al centro del mio cuore il significato allora sarai Tu quello che farò sarà soltanto amore unico sostegno Tu, la stella polare Tu al centro del mio cuore ci sei solo Tu

non ero con te; le tue creature mi tenevano lontano, lontano da te

134. TI SEGUIRO’

Tu mi chiamasti e quella tua voce

Ti seguirò, ti seguirò, o Signore,

Squarciò la sordità; tu balenasti

e nella tua strada camminerò

E fu dissipata la mia cecità Ti seguirò nella via dell’amore Tu emanasti il dolce tuo profumo:

e donerò al mondo la vita

di te ho fame e sete; Tu mi hai toccato ed ora anelo alla tua pace

Ti seguirò nella via del dolore e la tua croce ci salverà Ti seguirò nella via della gioia

133. TE AL CENTRO DEL MIO CUORE Ho bisogno di incontrarti nel mio cuore di trovare Te di stare insieme a Te unico riferimento del mio andare unica ragione Tu unico sostegno Tu al centro del mio cuore ci sei solo Tu. Anche il cielo gira intorno e non ha pace ma c'è un punto fermo è quella stella là la stella polare fissa ed è la sola

e la tua luce ci guiderà

135. TU SEI IL CRISTO Signore, fa’ che la mia fede sia forte e non tema nessuna avversità, ma si rafforzi nella prova, restando salda nella verità. Tu sei il Cristo! Tu sei il Signore!


Ti seguiremo per le vie del mondo.

la mia anima tu sazierai.

Uniti a te faremo cose grandi, e porteremo il tuo amore.

137. VENITE A ME

Signore, fa’ che la mia fede

Io sono il pane della vita

sia piena di gioia portando in me la pace

chi viene a me non sentirà più fame

e apra il cuore alla preghiera,

chi crede in me non sentirà più sete.

irradi la sua beatitudine. VENITE A ME VOI TUTTI Signore, fa’ che la mia fede

VOI UMILI ED OPPRESSI

sia sempre operosa nella carità,

VENITE ED IO VI RISTORERO’

ricerca e testimonianza

(2 volte)

e alimento di speranza. Il pane che darò è la mia carne Signore, fa’ che la mia fede

offerta perché abbiate in voi la vita

sia umile e non si fondi su di me,

rendete grazie alla bontà di Dio.

ma sappia arrendersi allo Spirito e obbedisca alla sua Chiesa.

Prendete e mangiate il mio corpo perché possiate rimanere in me

136. TU SEI MISERICORDIA

sarete un corpo solo uniti a me.

Tu sei misericordia, tu sei la verità,

Signore dacci ancora del tuo pane

e se io ti seguirò, la tua croce prenderò se cadrò tu mi solleverai.

perché restiamo sempre uniti a te

Tu sei morto per me, e risorto per sempre col tuo sangue versato, tu mi hai purificato dal nemico che opprime tu mi hai riscattato, dalla morte mi hai liberato. Tu sei la mia vittoria, tu sei la libertà hai sofferto per amore, mi hai donato la salvezza al mio grido tu risponderai. Tu sei la mia dimora, solo in te riposerò il tuo spirito di vita mi darà consolazione

la tua presenza ci trasformerà.


Issuu converts static files into: digital portfolios, online yearbooks, online catalogs, digital photo albums and more. Sign up and create your flipbook.