Page 1

Comunicare in Sanità

La rendicontazione totale & l’organizzazione comunicativa.

Biagio Oppi Project Manager & Partner - Mito Group S.r.l

mercoledì 24 novembre, ore 15:00 Matching 2010 | fieramilano Biagio Oppi - Project Manager & Partner - Mito Group S.r.l / Riservato 2010 - www.mitogroup.net / boppi@mitogroup.net


Comunicare in Sanità. La rendicontazione totale & l’organizzazione comunicativa.

Temi: 1. La comunicazione dopo gli Accordi di Stoccolma 2. Dal Comunicare a al Comunicare Con. Target? No thanks. Stakeholder? Yesss 3. Misurare = Rendicontare 4. Quale funzione per la comunicazione? Case histories: I - Il Bilancio Sociale della Cooperativa OSA II - Comunicare con... nell’assistenza domiciliare

Biagio Oppi - Project Manager & Partner - Mito Group S.r.l / Riservato 2010 - www.mitogroup.net / boppi@mitogroup.net


I° case history

BILANCIO SOCIALE 2009 CSR & Integrated Global Report

Il Bilancio Sociale 2009 della Cooperativa OSA - Il primo quest’anno - Molteplicità di stakeholder - Pensare la rendicontazione prima della comunicazione - Agire informando - Misurare

3

Al servizio della salute


II° case history La Cooperativa …................................................. offre i propri servizi di assistenza domiciliare per conto della ASL ..................................................... .....................................................

Siamo in tanti che prestiamo la nostra attività a casa delle persone e cerchiamo sempre di farlo con la massima cura, diligenza, competenza e anche tanta motivazione.

Osa è una Onlus che non ha lo scopo di fare profitti; gli utili, quando ci sono, servono a fare nuovi investimenti o vengono ripartiti tra tutti i soci.

Ci impegniamo ad applicare al meglio i compiti che ci vengono assegnati dalle organizzazioni sanitarie pubbliche.

C

M

Y

CM

MY

CY

Il valore dello stakeholder

CMY

K

Siamo oltre 2000 operatori, tra soci e collaboratori (Infermieri, medici, terapisti, assistenti domiciliari, assistenti sociali, amministrativi ecc...). Cerchiamo di favorire l'integrazione tra il servizio pubblico e quello privato. Operiamo con servizi sanitari e sociali in Ospedale, in Residenze Sanitarie, nelle Case Albergo per anziani, nelle Comunità terapeutiche, ma pieghevole02.pdf sopratutto a1 casa delle16.10.25 Segnalibro 12/11/2010 persone.

La nostra Cooperativa crede molto nell'aggiornamento e nella formazione degli operatori e quando abbiamo un dubbio o un problema non siamo soli: possiamo contare sempre sulla nostra Centrale Operativa e sulla consulenza dei nostri consulenti.

Al servizio della salute A casa delle persone, vicino alle persone dal 1985.

A lei e ai suoi famigliari lasciamo questa piccola guida sapendo che su di noi può sempre contare.

La Cooperativa …................................................. offre i propri servizi di assistenza domiciliare per conto della ASL ..................................................... .....................................................

Siamo in tanti che prestiamo la nostra attività a casa delle persone e cerchiamo sempre di farlo con la massima cura, diligenza, competenza e anche tanta motivazione.

Osa è una Onlus che non ha lo scopo di fare profitti; gli utili, quando ci sono, servono a fare nuovi investimenti o vengono ripartiti tra tutti i soci.

Ci impegniamo ad applicare al meglio i compiti che ci vengono assegnati dalle organizzazioni sanitarie pubbliche.

Comunicare con... nell’assistenza domiciliare Cooperativa OSA &... - Azienda Sanitaria Locale - Blackberry

C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K

Siamo oltre 2000 operatori, tra soci e collaboratori (Infermieri, medici, terapisti, assistenti domiciliari, assistenti sociali, amministrativi ecc...). Cerchiamo di favorire l'integrazione tra il servizio pubblico e quello privato. Operiamo con servizi sanitari e sociali in Ospedale, in Residenze Sanitarie, nelle Case Albergo per anziani, nelle Comunità terapeutiche, ma sopratutto a casa delle persone.

La nostra Cooperativa crede molto nell'aggiornamento e nella formazione degli operatori e quando abbiamo un dubbio o un problema non siamo soli: possiamo contare sempre sulla nostra Centrale Operativa e sulla consulenza dei nostri consulenti. A lei e ai suoi famigliari lasciamo questa piccola guida sapendo che su di noi può sempre contare.

Al servizio della salute A casa delle persone, vicino alle persone dal 1985.

4


Comunicare in Sanità . La rendicontazione totale & l’organizzazione comunicativa.

ACCORDI DI STOCCOLMA Protocollo delle associazioni di Comunicazione & Relazioni Pubbliche 985 operatori, 32 Paesi Un nuovo modello per la comunicazione

Biagio Oppi - Project Manager & Partner - Mito Group S.r.l / Riservato 2010 - www.mitogroup.net / boppi@mitogroup.net


Comunicare in Sanità. La rendicontazione totale & l’organizzazione comunicativa.

La comunicazione dopo gli Accordi di Stoccolma

Relazioni pubbliche = Comunicazione strategica sia per le imprese d’Impresa

> Comunicazione

sia per il pubblico

> Comunicazione Pubblica

Biagio Oppi - Project Manager & Partner - Mito Group S.r.l / Riservato 2010 - www.mitogroup.net / boppi@mitogroup.net


Comunicare in Sanità. La rendicontazione totale & l’organizzazione comunicativa.

La comunicazione dopo gli Accordi di Stoccolma Principi base: L’organizzazione del XXI secolo e della Network Society è ORGANIZZAZIONE COMUNICATIVA Tutti comunicano Ruolo delle Relazioni Pubbliche è contribuire su diversi livelli all’interno dell’organizzazione: ✓ formare ✓ comunicare ✓ ascoltare ✓ coinvolgere Biagio Oppi - Project Manager & Partner - Mito Group S.r.l / Riservato 2010 - www.mitogroup.net / boppi@mitogroup.net


Comunicare in Sanità. La rendicontazione totale & l’organizzazione comunicativa.

La comunicazione dopo gli Accordi di Stoccolma

Principi base:

➡ Sostenibilità delle organizzazioni

comunicative, Il modello di governance ➡ Il Management comunicativo, ➡ La Leadership, ➡ Stakeholder Management, ➡ Interdipendenza di comunicazione interna ed esterna

Biagio Oppi - Project Manager & Partner - Mito Group S.r.l / Riservato 2010 - www.mitogroup.net / boppi@mitogroup.net


Comunicare in Sanità. La rendicontazione totale & l’organizzazione comunicativa.

Comunicare con... alcune opportunità di comunicazione Il fornitore come stakeholder da ascoltare e partner da valorizzare Valorizzare l’acquisto di beni e servizi innovativi Costruire pacchetti di comunicazione insieme alle aziende fornitrici Individuare i destinatari insieme Non vergognarsi di inserire il marchio del fornitore Biagio Oppi - Project Manager & Partner - Mito Group S.r.l / Riservato 2010 - www.mitogroup.net / boppi@mitogroup.net


Comunicare in Sanità. La rendicontazione totale & l’organizzazione comunicativa.

Misurare

Le performance aziendali La percezione della propria reputazione (prima/ dopo; dentro/fuori) L’incidenza della comunicazione sulle performance Misurare è la premessa per... RENDICONTARE

Biagio Oppi - Project Manager & Partner - Mito Group S.r.l / Riservato 2010 - www.mitogroup.net / boppi@mitogroup.net


Comunicare in Sanità . La rendicontazione totale & l’organizzazione comunicativa.

Rendicontare

Non è solo: - rendere conto ai propri stakeholder - con trasparenza, chiarezza e precisione ma anche: - determinare a priori i propri obiettivi - fissare indicatori di performance - esporsi a critiche e quindi al... CAMBIAMENTO 11


Comunicare in Sanità . La rendicontazione totale & l’organizzazione comunicativa.

Stakeholder management Individuazione di Stakeholder e loro mappatura. Individuazione aspettative e analisi swot Alcuni esempi di mappe.

Biagio Oppi - Project Manager & Partner - Mito Group S.r.l / Riservato 2010 - www.mitogroup.net / boppi@mitogroup.net


Comunicare in Sanità. La rendicontazione totale & l’organizzazione comunicativa.

Strategia di Stakeholder management Individuazione di: Punti di Forza e Debolezza all’interno Opportunità e Rischi all’esterno

Engagement: - incontri e sviluppo relazione - analisi aspettative - messaggi da comunicare - misurazione

Biagio Oppi - Project Manager & Partner - Mito Group S.r.l / Riservato 2010 - www.mitogroup.net / boppi@mitogroup.net


Gli eventi finalizzati al marketing territoriale e turistico

SANITA’ = Sistema Complesso La Funzione comunicazione deve avere ruolo manageriale strategico

Molteplicità di: - decisori - ricadute - interessi economici - rischi - opportunità

Gestione della complessità Stakeholder management (Strumenti di Relazioni Pubbliche) cfr. Modello Gorel

Biagio Oppi - Project Manager & Partner - Mito Group S.r.l / Riservato 2010 - www.mitogroup.net / boppi@mitogroup.net


Comunicare in Sanità . La rendicontazione totale & l’organizzazione comunicativa.

Proposte

Per le aziende: investire un giorno in comunicazione Per il pubblico: inserire nei bandi di approvvigionamento un punto riguardante la comunicazione e la formazione in comunicazione Per tutti: disegnare la mappa degli stakeholder

Biagio Oppi - Project Manager & Partner - Mito Group S.r.l / Riservato 2010 - www.mitogroup.net / boppi@mitogroup.net


Comunicare in Sanità . La rendicontazione totale & l’organizzazione comunicativa.

Leggere Governare le relazioni Toni Muzi Falconi, Sole 24 Ore http://www.ferpi.it/ferpi/novita/fonti_rp/gorel Visitare Ferpi www.ferpi.it HUB Stockholm Accords www.stockholmaccords.org Mito group www.mitogroup.net Biagio Oppi - Project Manager & Partner - Mito Group S.r.l / Riservato 2010 - www.mitogroup.net / boppi@mitogroup.net

Comunicare in Sanità  

Mercoledì 24 Novembre a Matching 2010, Mito group è stata protagonista del workshop "Comunicare in sanità" promosso dal Tavolo della Sanità....

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you